Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I partiti bloccano il cambiamento

  • 1412


Vito Crimi: "La parola ai cittadini!"
(10:07)
vito_crimi_senato.jpg

"Pdl, Pd,Lega, Scelta Civica con Monti gettano la maschera. I rappresentanti della partitocrazia, hanno bocciato al Senato le proposte di Riforma contenute nella mozione del Movimento 5 Stelle.
Sul voto il capogruppo Vito Crimi ha chiesto ed ottenuto voto separato su ogni parte. "In modo da permettere ad ogni gruppo parlamentare di esprimersi in maniera separata su ogni singola proposta. Ma tutte sono state inspiegabilmente bocciate. Hanno gettato la maschera". Al primo punto il MoVimento 5 Stelle chiedeva "ancora prima di iniziare il percorso di riforme sulle forme di Stato o di governo, di indire un referendum consultivo d'indirizzo con diritto voto esteso ai 16 enni". Un referendum da svolgere " su vari punti sull'opportunità di modificare e in quale modo la Costituzione in parti importanti, con un dibattito approfondito anche nelle scuole di almeno 6 mesi". Bocciata anche la proposta che indirizzava il Parlamento a procedere in tempi rapidi ad una limitata riforma della seconda parte della Costituzione con la riduzione del numero dei deputati e dei senatori, la riduzione del numero dei consiglieri regionali, la soppressione delle Province, l'accorpamento di Comuni,l'introduzione del referendum propositivo e consultivo senza quorum, l'eliminazione di ogni quorum per il referendum abrogativo, la fissazione del numero massimo di mandati elettorali a qualsiasi livello pari a due, la previsione dell' incandidabilità alla carica di deputato e senatore di coloro che sono stati condannati con sentenza definitiva, sulle leggi di iniziativa popolare, un termine perentorio entro cui il Parlamento abbia l'obbligo di esaminarle. Terzo e ultimo punto "affrontare le riforme esclusivamente nelle sedi parlamentari proprie in rispetto agli articoli 72 e 138"." M5S Senato

Potrebbero interessarti questi post:

Il M5S dà fastidio alla partitocrazia
La merda straripante contro il M5S
Effetto 5 Stelle alla Camera

30 Mag 2013, 00:00 | Scrivi | Commenti (1412) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1412


Tags: blogparlamento, M5S, m5s senato, pdl, pdmenoelle, Vito Crimi

Commenti

 

CHE FARE? (1 parte)

Non posso credere che un movimento che ha preso 8 ml di voti che può (e deve) rappresentare una vera novità per tutta la società si sta perdendo perché realmente non sa più che fare,

Ci stiamo consumando su temi semplicemente ridicoli, purtroppo aver buttato dentro quelli che hanno votato per anni Berlusconi (e ne portano ancora tossine nel cuore) da una parte e i loro antagonisti (sinistra) dall’altra , sta portando molti problemi.
Critichiamo i MEDIA perché non parlano d’altro ma questo era ovvio e prevedibile, DAVVERO NON VE LO IMMAGINEVATE votando un movimento al 25%.
Il lottare per eliminare i finanziamento hai PARTITI è una CAZZATA è stiamo cadendo nel tranello.

I 42 ml rifiutati da M5S sono sicuramente un bel gesto, ma sono niente rispetto ai confitti di interesse che si maneggiano tutti i giorni.

Quando lo SPREAD cala di 10 punti sono 200 ml, un premier capace recupera 50 ml facendo un semplice viaggio in qualche paese emergente, solo con nuovi contratti ecc.

Tagliare le provincie per quanto condivisibile, potrebbe costarci addirittura di più se fatto MALE.
Eppure leggo tanti commenti di persone che pensano di risolvere ogni problema, ma in realtà sperano solo che tutto ritorni com’era PRIMA e cercano una causa facile.

Con un paese dove il 49% delle dichiarazioni IRPEF sono sotto 15.000 euro i NOSTRALGICI del pre MONTI (quello che ha introdotto lo spot EVASORE =PARASSITA) sono tanti.

E TUTTI VOI CHE FATE?

E’ vero le Italia sono 2 . Non destra contro sinistra e neppure garantiti e non garantiti, questa è una sciocchezza perché NESSUNO è realmente garantito.
L’Italia e divisa fra chi VUOL CAMBIARE (perché sa di pagare) e CHI NON VUOLE CAMBIARE (perché sa di essere comunque un privilegiato anche se piccolissimo.

Sulla questa base il M5S DA CHE PARTE VUOL STARE?

Il M5S non avrà SENSO se non CHIARIRA’ QUESTO PUNTO
IL NEMICO NON SONO I PARTITI che comunque rappresentano comunque i cittadini anche se male

Simone B., Rimini Commentatore certificato 03.06.13 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon Giorno ecoo un altro video per la truffa dell'Euro..ecco il link..:::

http://www.youtube.com/watch?v=Tkdlqu88E_c

Qesto video e' con la scritte in Italiano

LIVIO CASARA, Mons Belgio (EU) Commentatore certificato 03.06.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti .. ma paerche'' non facciamo qualcosa per questa truffa de'Euro Europeo.. io vorrei fare qualcosa..ma cosa..? Abito in Belgio e lavoro in Belgio .. ma sono Italiano
ecco il link del Video del 2009 :::

http://www.youtube.com/watch?v=BL3D2qVUryI

ciao a tutti
LIVIO

LIVIO CASARA, Mons Belgio (EU) Commentatore certificato 03.06.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Esiste forse una censura ai commenti?
Spedisco dei commenti, verifico se sono arrivati, ritorno dopo uno o più giorni , per vedere se ci sono osservazioni sullo scritto, ma lo scritto è scomparso!

romano panagin, torino Commentatore certificato 02.06.13 21:36| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA NON E' COME UN CAMMELLO E RISORGERA' ALLA FACCIA SUA E DEI DISFATTISTI!

SE VOLEVA DAVVERO FARE QUALCOSA PER L'ITALIA AVEVA SOLO DA FARE IL GOVERNO CON IL PD,INVECE DI FARE PAROLE INUTILI E STERILI CONTRO GLI ALTRI CHE QUESTA GRANDE RESPONSABILITA' INVECE SE LA SONO PRESA!

SIAMO STUFI DI PAROLE ED OFFESE DA CHI NON FA ASSOLUTAMENTE NULLA PER IL PAESE. A FORZA DI PAROLE LA GENTE NON MANGIA.LO HA CAPITO O NO?

SONO D'ACCORDO PER DARE UN TETTO ALLE PENSIONI ALTE,MA CHE NON SIA FUORI DALLA REALTA' ,GIUSTO PER NON FARE NIENTE.

MA POI MI SCUSI,LEI E'MOLTO PROPENSO AD INTERVENIRE SOLO SULLE RICCHEZZE ALTRUI, MA NON MI PARE CHE SIANO SCANDALOSE SOLO LE RICCHEZZE DI CERTI PENSIONATI,CI SONO I GUADAGNI INDECOROSI DEL MONDO DELLO SPETTACOLO,DELLO SPORTE ECC

PERCHE' NON METTIAMO UN FRENO PURE A QUELLE? PERCHE' NON DA' L'ESEMPIO PROPRIO LEI , DANDO UNA PARTE DEI SUOI ELEVATI REDDITI AI CITTADINI BISOGNOSI?

SAREBBE PIU' CREDIBILE NON CREDE?

CORDIALMENTE

PIETRO

Pietro D'Amato 02.06.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Cero Beppe
tieni duro ; non mollare
ciao
riccardo

riccardo luciano 02.06.13 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me Grillo hai fallito, ma è vero anche che non potevi che fallire. Hai fallito perché non avevi persone preparate alla battaglia con i leoni e perché non hai giocato per stare con più elementi possibili al governo. Non hai fatto "cattivo viso, ma buon gioco". Ora hai poco da dire, non hai avuto la responsabilità adeguata a questo. Ma è anche vero che non potevi che fallire perché innanzitutto hai avuto a che fare con valori di altri molto molto bassi e l'unico modo per non farsi schiacciare era vedere da molto più lontano di quello che hai fatto tu, anche se con buoni propositi.
Dicevi tutti a casa tutti a casa, ma l'unico che è rimasto a casa sei stato tu... peccato per noi. Ora sono li di nuovo a spartirsi i soldi e a crearci questo nuovo senso di ingiustizia megagalattico. Appunto megagalattico, vedrai che l'unica soluzione che cambierà qualcosa sarà più grande di quello che hai desiderato essere tu...

angelo la rosa 02.06.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Se non si va in televisione a informare la gente di quello che sta facendo il governo per truffarci con la nuova legge sul finanziamento dei partiti, pochi sapranno come questi ci stanno ancora prendendo per una massa di pecore solo da tosare. Non c'è nulla da fare, per informare le masse il blog non basta, ci vuole le televisione e la radio. Se non riusciamo a comunicare ci isoleranno sempre di più e cfrederanno davvero che i nostri rappresentanti siano incapaci, inoffensiavi e catturabili.

Remo Pizzardi, Milano Commentatore certificato 02.06.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sei diventato come i testimoni di geova, ogni mese annunci una catastrofe.

Nicola Di Lello 02.06.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno ne parla perchè sono tutti complici.La cricca si difende così.Bisogna diffondere a macchia d'olio quello che avviene in parlamento .Solo così gli italiani potranno agire quando disporranno dell'unica arma ( il voto )per abbattere il sistema.

gaetano frassica, messina Commentatore certificato 02.06.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Era normale aspettarsi questo, sono tutti uguali anche se con nomi ed ideologie di paravento differenti.
Hai sbagliato quando la popolazione era scesa in strada e ci avrebbe aperto le porte del parlamento ad andarteme.
Avresti potuto forzare la mano ed ottenere quelle riforme che vogliamo.
te le avrebbero concesse per paura e convenienza.
Ma tu......hai preferito il dialogo.
Non esiste dialogo con i falsi, con i criminalie con i venduti.
Questi hanno venduto l italia alle lobby e multinazionali credi davvero che accetteranno di farsi mettere il cappio dal popolo?
Sei davvero cosi ingenuo?
Hai tu la soluzione oppure sei parte del problema?
Gli unici risultati li hai avuti riunendo il popolo.
E ora che si distrugga un mito e si riunisca il popolo a roma davanti a montecitorio il 15 di Agosto vediamo chi vorra veramente cambiare l italia e chi no!!!!

Rizzolio Roberto

rizzolio roberto 01.06.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Non mi stancherò mai di scriverlo:avevate la possibilità di essere una forza di governo e scardinare dall'interno tutti i meccanismi che tengono in vita questi parassiti. E invece, anzichè comportarvi da politici (nel senso più alto del termine), vi siete arroccati su posizioni incomprensibili (e non solo per me). E il risultato lo abbiamo tutti sotto gli occhi !!!

roberto barbata 01.06.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Commento N°2. Parlo della TV Nazionale:Sento pesonaggi politici,attori.giornalisti.registi,ecc. che attaccano continuamente la tv ,per così dire di stato,spesso anche con odio,la mia prima domanda è :ora che sono fuori per vari motivi,positivi o negativi che siano,l'attaccono con veemenza tanto da farci fare molte domande, una è chi vogliono favorire? Ora la RAI ha tanti difetti che si possono migliorare e non distruggere, perchè è l'unica cosa pubblica che ci fa vedere programmi sia per bambini che per noi adulti,stando seduti con pochi spot. (molti ci diranno: non è vero gli spot sono tanti). Sbagliato: Avete presente Sky,la pagate profumatamente eppure gli spot ve ne sono tanti in tutte le salse anche durante i program- mi,vero? Eppure non ho mai inteso nessuno che si accanisce contro il suo modo di fare la TV. Si vuole privatizzare, ma prenda le sue personali responsabilità, senza se e senza ma.Voglio elencare alcuni dubbi: 1°) Vogliamo che faccia la fine dell'Alitalia, svenduta senza garanzie con data e numeri di scadenza ,perchè il Privato non pensa che al suo guadagno, pochi investimenti, riduzione del personale svendita delle consociate ecc. 2°) tutti i ( ponti radio) che fine fanno? Un grande patrimonio costruito negli anni si venderà a cordate con falsi prestanomi? 3°)Tutto il patrimonio di immobili, Nastroteca (la più importante in Europa),Discoteca, Tecnologia ecc. anch'essa svenduta a privati mascherati? 4°) Tutto il personale in eccesso che dovrà essere messo in pensione anticipata, oppure in cassa integrazio-ne,ecc. chi li pagherà. Sicuramente ancora una volta Noi. 5°( Il tanto amato o odiato da Grillo, Berlusconi ringrazierebbe e santificherà,l'autore di tale sconsiderata teoria.( Ricordate Mediaset in quanti intrighi è coinvolta per non parlare dei processi?)Ora mi fermo quì, anche se nel parlare di politica fermarsi è pericoloso. un saluto Marotti enzo

enzo marotti, roma Commentatore certificato 01.06.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Per leggere tutto ciò che è scritto nel blog è un impegno mentale ad altissimo rischio,sia per le risposte politiche ed anche per quelle pro e contro il modo di gestire il M5s.Ci provo: Politica. Come ogniPartito,Movimento,Liste Civiche,ecc.sia nel loro interno,o esterno,il dialogo con scrittori intellettual, TV,ED ALTRI sono stati sempre un modo altalenante,ora positivi poi negativi.Inoltre al loro interno vi è stata sempre una lotta,diciamo di potere.Fuori erano rose e fiori ,quando si dovevano affrontare delle questioni importanti i cuori si spaccavano ed ogni uno aveva ragione dele propie idee.Così si si arrivava alla separazione dai partiti,ecc. Anche quando il loro modo di interpretare era giustissimo alla fine l'unico risultato che si otteneva era di favorire le parti avverse. Però con la loro uscita, nel giro di una o due leggislatura sparivano dal circolo mediatico e politico. L'elenco di queste vicende è lungo e ci vuole spazio. tutto questo parte dal 1948,ed oggi ancora seguita. Il M5st,nondeve cadere in questo tranello di accuse e contro accuse, altrimenti si alimentano dubbi sulla Democrazia interna. Ritengo questo un errore politico grave.(1948 sino ad oggi).E' la rsposta è arrivata con queste votazioni comunali.(c'è sempre qualcuno che dice:le comunali non sono le politiche.Sbagliato.La parola soltanto è diversa chi vota no).Ricordatevi che anche negli anni passati si diceva così.Il sig. Giuseppe De Rose,dice:...batterli sul loro terreno... trovo buona la proposta. Parlare male della Tv,dei giornali,delle persone,ecc. serve solo a dare alito a diaspore inutili,che poi si ritorcono con- tro. Se dici 1 per le TV è 3,per i giornali è 6 e così via dicendo.Quando si parla con interviste, l'inesperienza si fa avanti perché le frasi vengono analizzate e modificate, Grillo lo sa bene perché è nato, come popolarità in quell'ambiente (suo malgrato la TV della DC. comunque con loro ci conviveva per fare i suoi programmi. Marotti Enzo Segue nota N°2

enzo marotti, roma Commentatore certificato 01.06.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Queste cose, però dovete renderlo pubbliche!!! La gente deve sapere, e vi assicuro che molte persone non accedono a queste informazioni , a questi video.

Un esempio sono i miei genitori, molti miei parenti, e amici di amici, non usano internet!!!!!!

La gente deve sapere, non tutti viaggiano sul web!!!

Se vogliamo, cambiare questo stato, abbiamo bisogno di più consensi, e vera informazione!
Per questo bisogna coinvolgere la gente...e farsi sentire anche in altri modi!!

Buon lavoro

Francesca D., Parma Commentatore certificato 01.06.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma è vero che prendono venti euro a commento per sputtanare il M5S ?

givanni 31.05.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento

SOLUZIONE AL PROBLEMA 'COMMENTI PIU VOTATI' E DISQUISIZIONE A LATERE.

Signori,

per leggere i "commenti più votati" sostituite la parte finale dell'indirizzo della pagina web:
'.html#commenti'
con questo pezzettino:
'/index.html#commenti'

Come è giusto che la nostra democrazia rappresentativa ha portato i loro glutei brufolosi a sedersi su scranni tappezzati di morbido velluto rosso, è parimenti giusto che la democrazia rappresentativa venga applicata in questa sede.
Mettiamo in bella vista i commenti che meglio RAPPRESENTANO lo stato d'animo dei commentatori!

Per favore, fidatevi ancora qualche secondo di me.

Questo sito fa da un punto di vista informatico schifo. Ma come fanno a chiamarlo "guru del web"? Chi sono le persone, non di certo ingegneri informatici, che lavorano alla Casaleggio&Associati?
Credetemi, come l'ignoranza di mia nonna fu il grimaldello in mano a Berlusconi per aprirle il cervello e infilargli qualunque cosa, la vostra "ignoranza informatica" è il grimaldello in mano a Grillo&Associati per aprirvi il cervello e infilargli qualunque cosa.

Ho finito.

P.S. per gli "ingegneri informatici" del sito: non vi azzardate a fare quello che state pensando ... mezza parola.

Gugliemo C. Commentatore certificato 31.05.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero che questo post sia stato letto da tutti coloro che alle ultime amministrative ahnno deciso di non riconfermare il voto dato al Movimento alle politiche. ci siamo noi da una parte, e gli altri, tutti gli altri, insieme, dall'altra. coalizzati, associati, collusi, imparentati. con la pletora dei giornalisti tv e della carta stampata a dire ogni giorno peste e corna del M5S. e molti hanno già avuto ripensamenti. mah!

Maurizio Parenti 31.05.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento

I due pd(l) faranno anche schifo, ma a star fermi è paggio, a meno che non si soffra di mal di mare. Ormai mi pare che la rete chieda interventi da parte del M5S quindi bisogna che G&C si diano una mossa! Il calo di volti non è perché c'è differenza fra politiche e amministrative: dipende che se alla fermata non arriva l'autobus,forzatamente chiamo il taxi:

Flavio Carcereri de Prati 31.05.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"PER CHI CRITICA IN CONTINUAZIONE, SI VADA A VEDERE TUTTI I FILMATI DI
QUESTI RAGAZZI COME LAVORANO IN PARLAMENTO.

SONO: E C C E Z I O N A L I.
E C C E Z I O N A L I .

BRAVISSIMA ED ECCEZIONALE CARLA RUOCCO"

grace 31.05.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

PER CHI CRITICA IN CONTINUAZIONE, SI VADA A VEDERE TUTTI I FILMATI DI QUESTI RAGAZZI COME LAVORANO IN PARLAMENTO.

SONO: E C C E Z I O N A L I.
E C C E Z I O N A L I .

BRAVISSIMA ED ECCEZIONALE CARLA RUOCCO

grace 31.05.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il voto ai 16enni ? Troppo diamolo anche ai poppanti e appena nati ai bambini anzichè insegnargli a dire mamma o papà, insegniamogli a dire Grillo. Vuoi modificare la Costituzione ? Ma allora dai ragione al Silvio nazionale che dice la stessa cosa, solo che sembra un paradosso, se lo propone lui è un coglione, lo proponi tu sei bravo...boohh misteri della psiche umana. Poi fino a ieri hai tacciato di fascismo, comunismo, leghismo e montismo tutti quelli che avevano boccieto Rodotà presidente ed oggi tu che fai lo scarichi ? Niente di più incongruente. Rappresenti benissimo quella forchetta d'Italia fatta di perbenismo e opportunismo, per la serie finchè il cesso scarica bene, se non funziona più si butta. Ahivoglia tu con i tuoi belin della ceppa, ancora ti vedo smadonnare in televisione contro tutto e tutti. Lascia perdere i panni del puparo ed entra in Parlamento e fa il serio se ti riesce, no che mandi un pugno di ragazzi allo sbaraglio e tu pietosamente continui a fare il tuo assurdo j'accuse.

roberto santiloni 31.05.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci manca solo che mettano le mani nella costituzione, che resta l'unico documento che può minimamente limitarli nelle loro malefatte.
La nostra costituzione è una delle migliori e moderne del pianeta a detta anche di molte personalità estere, non lasciamola toccare da questi personaggi che sono 50 anni che distruggono il paese.
La costituzione và applicata non cambiata per avere le mani libere ancora di più di adesso!

Rob.ko 31.05.13 09:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L' Articolo 138 della Costituzione per me non si riferisce alla legge elettorale, ma alla modifica della Costituzione stessa e alla revisione delle leggi costituzionali, e in ogni caso già prevede a condizioni particolare l'interessamento diretto dei cittadini.

http://www.senato.it/1025?sezione=139&articolo_numero_articolo=138

Per le elezioni ci sono due leggi diverse che regolano le due camere.

Per il Senato è il DECRETO LEGISLATIVO 20 dicembre 1993, n. 533 e successive modifiche.

Per la Camera dei deputati invece è il Testo Unico del 30 marzo 1957, n. 361.

Al di la che l'attuale legge elettorale sia un cesso vorrei capire perché si parla di "probabile incostituzionalità" se non ci sono i presupposti per sostenere questa tesi.
Sono comunque d'accordo a rivisitare la legge elettorale, ma a questo punto per me si dovrebbe fare ben altro a monte.

Prima di tutto alzerei di brutto al soglia di sbarramento, ma soprattutto aggiornerei l'articolo 49 della Costituzione che recita:

« Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale »

aggiungendo:

"L'associazione ha validità soltanto se raggiunge una quota pari o superiore a un milione di adesioni"

Almeno così non ci ritroveremo coi mille partiti del cazzo che vanno a fare il bello e il cattivo tempo con i voti dei parenti e degli amici, ma molto probabilmente sarebbe sufficiente rivedere il Codice Civile negli articoli 36 e 38 senza neanche arrivare a toccare la Costituzione.

In ogni caso io interverrei proprio li in quanto la ritengo la vera radice di tutti gli inciuci

Peter Ray 31.05.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Che noia questo insultare tutti, sempre e comunque.
Avevate la possibilità di governare, e non l'avete fatto: probabilmente era l'opzione più impegnativa, e bisognava dimostrare di valere, e di saper fare qualcosa. Più comodo adesso: è sempre colpa degli altri, i dati sono sbagliati, con voi non parliamo, siete dei mistificatori, bla bla.
Ma se sono sbagliati, perchè non fate una bella conferenza stampa e non rispondete alle domande dei giornalisti? (e dei vostri elettori).
Una prece.

Andrea Puglia 31.05.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento

SONO QUESTE LE NOTIZIE CHE DOBBIAMO FAR ARRIVARE ALLA TV VISTA (PURTROPPO) DAI PIU'.... dobbiamo sputtanarli con i fatti, adesso che possiamo.... non solo con le parole... cogliendoli con le mani nella marmellata, fotografandoli nell'atto, e facendo vedere la foto a tutti gli italiani. Che, essendo esseri pensanti, potranno di volta in volta giudicare... I FATTI!!! Dobbiamo assolutamente ottenere la VERA TV DI STATO, imparziale e che dia solo informazioni, non commenti del c..... . grazie a tutti, come sempre.

mirella cavina 31.05.13 09:17| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

la lombardi finalmente e stata rimpiazzata da riccardo nuti speriamo che anche crimi sia presto rimpiazzato e tutto sara' piu' credibile, il riccardo nuti che sostituisce lombardi sembra avere la testa a posto

ZUSTINO D., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.05.13 09:07| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo questa è l'ultima volta che scrivo su questo blog, mi hai rotto i coglioni
e ti saluto come ti meriti.
vaffanculo!!!!!

pietro bruzzone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.05.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo ormai parli come una ZITELLA ISTERICA

Antonio Fissore 31.05.13 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Ogni tanto 'na cosa vecchia te ritorna dar passato

e te fa a dì: “ Sta a vedè che è proprio giusta?”

Ve ricordate forse de n'àrtro articolo,

quello dei Sinonimi e Contrari, pe' capìsse?

Oh! sveijandome m'è venuta 'na visione:

Io me ricordo che da piccino, per esempio,

me avevano fatto a crède' in questo detto:

“CHI VA' A ROMA PERDE LA POLTRONA!”

Almeno lo dicevano in periferia

come qui da me, cresciuto nel nord-est.

AoooO! Cinquant'anni fa ero proprio piccino!

Ma quando mai questo è successo?!?

PERDERE??!!

Ma se questi, a distanza de cinquant'anni,

se sposteno ogni vòlta che cambia er vento,

poggiando er culo solo da 'n'altra parte

cos'è che hanno perso?

Oh! le chiappe da quel tempo se so rinforzate,

se sono nutrite e allargate!

Stà a vedè che che a farle divenì cussì,

oggi quelle poltrone so' diventate due?!?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 31.05.13 08:13| 
 |
Rispondi al commento

QUADRATO CONTRO IL MOVIMENTO E RAI

Che i partiti tradizionali facciano quadrato contro il movimento era atteso ed ovvio. Adesso occorre che si realizzi un punto. La RAI deve avere un canale libero capace di dare un'informazione non di parte.
E' LA BASE PER IL RITORNO DELLA DEMOCRAZIA IN ITALIA
Solo così le nostre idee prevarranno. Nella trasparenza


Paolo 31.05.13 06:15| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

"Il M5S cresce ogni giorno, è un fatto. Non abbiamo fretta.." commenta Grillo dopo il risultato delle amministrative.

INCREDIBILE....COME RIVEDERE UN FILM VISTO E RIVISTO!!

Mi ricordo quando Saddam Hussein o Gheddafi o altri leader finiti male, inneggiavano a una vittoria imminente o a un intaccato potere... in una disperata propaganda...proprio quando ogni cosa, in realtà, stava andando a rotoli....

Bhe, anche ora , caro Grillo, stesso film!!

STAI DISTRUGGENDO IL M5S MENTRE NE PROCLAMI IL SUCCESSO!

...ma per tua sfortuna....NON CI CREDE NESSUNO!!


Federico Faranna 31.05.13 04:34| 
 |
Rispondi al commento

CARO POPOLO ITALIANO SEI UN POPOLO DI COGLIONI DECEREBRATI TRANNE COME ME' QUELLI CHE VOTANO MOVIMENTO 5 STELLE MA SIAMO IN POCHI ! VE LO CONTINUANO A METTERE NEL CULO E VOI CONTINUATE A VOTARE GLI AGUZZINI DI SEMPRE DEL GRUPPO BILDERBERG ???? CHE IN FACCIA VI INDICANO IL DITO MEDIO E HANNO ANCHE IL CORAGGIO DI DIRE SI APPARTENGO AL BILDEBERG CHE SAREBBERO GLI ILLUMINATI CUGINI DITESCHI ED OSSA SAPETE COSA SONO QEUSTI GRUPPI ? INFORMATEVI E NON TROVERETE BELLE COSETTE . COMPLIMENTI ITALIANI COGLIONI MERITATE IL PEGGIO E AVRETE IL PEGGIO PERIRETE SOTTO LA VOSTRA STESSA DEFICENZA ! UN POPOLO PIU' COGLIONE DI VOI IO NON L' HO' MAI VISTO NELLA STORIA DELL' UMANITA' ! PREFERITE PRENDERLO NEL CULO SUICIDARVI CHE VOTARE IL CAMBIAMENTO LA SALVEZZA OVVERO IL MOVIMENTO 5 STELLE CAZZO CHE CAMPIONI COMPLIMENTI DEFICENTI ! DAL VERBO DEFICERE OVVERO NON CAPIRE INFATTI NON CAPITE UN CAZZO ! ESEMPIO PER DECEREBRATI COME VOI SIMILITUDINE DIREI : INCONTRATE DUE UOMINI SUL VOSTRO CAMMINO UNO VI TIRA UN CALCIO IN FACCIA VI PRENDE A PUGNI VI VIOLENTA LA MOGLIE VI UCCIDE , L' ALTRO VI TENDE LA MANO VI REGALA UN SORRISA UNA SPERANZA VI AIUTA VI INDICA LA STRADA PER USCIRE DAL TUNNEL NERO E VOI POPOLO COGLIONE IGNORANTE COSA FATE AMATE E VOTATE CHI VI STUPRA TOGLIENDOVI TUTTO E MANDATE AFFANCULO LA SALVEZZA L' UOMO BUONO CHE VI TENDE LA MANO !!! CAZZO CHE LIVELLO CULTURALE MANCO UNA FORMICA E' COSI' STUPIDA ! LA FORMICA CAPISCE CHE SE A DESTRA CE' UN PIEDE CHE LA PUO' SCHIACCIARE VA DALL' ALTRA PARTE PER VIVERE LA FORMICA L' ITALIANO MEDIO E' PIU STUPIDO DI UNA FORMICA ! COMPLIMENTI ITALIA ! CARO BEPPE GRILLO CHE DEVI FA' CI HAI PROVATO A SALVARE L' ITALIA COME RAFAEL CORREA HA SALVATO L' ECUADOR MA CORREA HA SALVATO UN POPOLO INTELIGENTE TU PURTROPPO VOLEVI SALVARE UN POPOLO COGLIONE CHE DICE E MA E' UN COMICO .... MEGLIO UN COMICO CHE UN MAFIOSO SATANICO SENZA SCRUPOLI COME GLI AGUZZINI CHE VOI AVETE SCELTO COMPLIMENTI ! HASTA LA VITTORIA SIEMPRE W LA PATRIA GRANDE ! W LA DEMOCRAZIA

cristian hasta la vittoria siempre!! 31.05.13 03:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, con simpatia, ma questo post sembra scritto all'alba, da una persona che ha passato la notte insonne a causa di una peperonata mangiata all'una del mattino...
non capisco strategicamente a cosa serve questo "terrabrucismo" totale... è irrazzionale e poco credibile, non si può passare dalla santificazione di Rodotà, allo sberleffo feroce nell'arco di pochi giorni, se ci sono state delle ragioni precise per averlo fatto, dal di fuori ti assicuro che non si sono viste... incomprensibile.

Giuseppe Armennise 31.05.13 01:58| 
 |
Rispondi al commento

Come per l' intervento della Nugnes per fondazione VEDRO' , bene, ma per non lasciare questo e le altre attività del gruppo parlamentare M5S ai pochi che leggono il blog attrezzarsi per diffondere:

TV TV TV TV TV TV TV TV TV

Forse è pericoloso, ma basta attrezzarsi. Ad ogni domanda del giornalista/conduttore, qualsiasi sia la domanda, dedicare l' inizio alla denuncia che si vuole esporre, la parte finale rispondere alla domanda specifica anche brevemente. Forse non inviteranno più gli esponenti del M5S, ma la gente capirà.

Emanuele G., Torino Commentatore certificato 31.05.13 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo il post, impresentabile il discorso di Crimi (che ho sempre difeso da critiche stupide).

Si tratta di un intervento criptico, prolisso e contorto: politichese puro.

Fermiamoli prima che inizi la sindrome del parlamentare!

Il nostro Beppe ha insistito in tutto lo Tsunami Tour nel dire che la politica è una cosa semplice.

Crimi qui invece si è accodato alla casta cercando di complicarla inutilmente, come tutti gli altri partituncoli, per farla diventare una cosa da addetti ai lavori, incomprensibile per la gente comune.

Questa strada è sbagliata.

Servono poche parole, proposte chiare e semplici rivolte ai cittadini, non scimmiottare il gergo inumano dei politici di professione.

Lucio P., Jesi Commentatore certificato 31.05.13 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei fare una analisi costruttiva sul caso Grillo - Rodotà. Rodotà credo che abbia detto quelle cose a malincuore perché in fondo ha grande considerazione del movimento e la sua é stata una fredda ma costruttiva analisi di quello che stà succedendo all'interno del movimento e il risultato delle amministraitve ne sono una prova anche se ci sono molte attenuanti, e su questo non gli posso dare torto; solo una cosa non condivido quando dice che grillo ha avuto grande visibilità in tv, in realtà la visibilitaà é stata addirittura eccessiva ma con l'unico scopo di distruggerlo, ma non dobbiamo dimenticare la standing ovation che i parlamentari gli hanno riservato quando Rodotà , nel famoso incontro, alla domanda "cosa avrebbe fatto al posto si Napolitano" lui ha risposto che avrebbe dato l'incarico al M5S, questa é la prova della buona fede di Rodotà. D'altra parte credo che anche Grillo abbia grande stima di Rodotà , a volte lo stato emotivo ci fa dire delle cose che apparentemente possono sembrare polemiche, in realtà la frase di Grillo era un siluro per il PD e non certo per Rodotà al quale ha auspicato di rifondare una nuova vera sinistra. Ma si sa, se in un foglio completamente bianco c'é un solo punto nero la gente si concentra solo sul piccolo punto e non sul grande spazio bianco. Siamo proprio marci non c'é niente da fare...

Carlo Cocco 2, Selargius Commentatore certificato 30.05.13 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Se il movimento vuole VIVERE ed avere un senso occorre capire come va il mondo REALE e come si muove POTERE quello vero che decide le SORTI di TUTTI NOI.

Purtroppo in un paese governato da oltre 30 anni dalla P2 dove continuano a dare da bere alla massa di cittadini (sia di destra che di sinistra ) una montagna di frottole tutti i giorni (E CI COSTA TANTISSIMO)…………..il M5S che FA?...

I cittadini sono oramai impotenti questo è vero ma occorre fare un analisi corretta senza fare processi.

DOBBIAMO CAPIRE dove vuol andare il M5S.

I giorno dopo le elezioni nel blog ho trovato la seguente LETTERA in 5 parti , forse è bene RILEGGERLA è più ATTUALE OGGI che 3 MESI FA.


E ‘ BENE RILEGGERLA per capire PERCHE’ SUCCEDONO CERTE COSE.

Il vero problema NON sono TUTTI I PARTITI ma il POTERE CHE LO USA…

Domandiamoci CHI E’?


Se MAI AVREMO UN'ALTRA OCCASIONE, la PROSSIMA VOLTA quando TOCCHERA’ AL M5S DECIDERE.

EVITEREMO CHE VINCANO QUEGLI IMBECILLI chiamiamoli pure gli ANTI-TROLL
e di fare una figura di M…… dicendo

CHE CI SEMBRA DI ESSERE A BALLARO’!

Simone B., Rimini Commentatore certificato 30.05.13 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA DOMANDA x TUTTI (1aParte).

Cari elettori e simpatizzanti del centrosinistra da semplice cittadino che segue come voi le vicende politiche del nostro paese permettetemi di porvi una domanda.
Vi state chiedendo come mai da quando sono terminate le elezioni, Berlusconi si sia limitato ad una sola uscita da “statista” dopo tanta scena rubata e il tanto parlare in campagna elettorale. Perché Monti è completamente scomparso dalla scena. Che dire poi dell’ultima uscita di Goldman Sachs che dipinge il M5S come “interessante novità”?
Questo dovrebbe farvi preoccupare e per chi si pone la domanda proviamo a dare una risposta.
Permettetemi allora di rappresentare il quadro farlo vedere da un’altra angolazione rispetto a come viene normalmente dipinto. Dal momento che noi cittadini-elettori tendiamo ad avere poca memoria, lasciatemi partire da lontano.
Nel 1996, per chi ricorda, vinse le elezioni l’Ulivo di Prodi, europeista convinto, governò il paese con solo 9 seggi di maggioranza di cui 27 di Rifondazione Comunista che ottenne, grazie ad un massiccio effetto mediatico (Mediaset), uno storico risultato elettorale e sostenne il governo grazie ad un patto esterno di desistenza. Il governo durò due anni e mezzo circa, aveva l’appoggio di buona parte della stampa nazionale non in orbita Arcore e di buona parte del salotto buono del paese. Prodi ci portò di fatto in Europa, inverti per la prima volta il rapporto debito/Pil, che passo dal 120% fino arrivare 106%. Prodi dopo i primi obbiettivi centrati pensando che sul carro ci sarebbero rimasti tutti i vincitori, a settembre 1998 pensò bene che il paese fosse pronto per la fase 2, modernizzare il paese e sfruttare l’opportunità che UE rappresentava. Si incominciò a parlare per la prima volta di revisione degli albi professionali, concessioni delle licenze, notai e snellimento della macchina dello stato. Ma soprattutto di liberalizzazioni, attenzione non confondete con dismissioni pubbliche poi realmente avvenute.(vai2)

Simone B., Rimini Commentatore certificato 30.05.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

UNA DOMANDA x TUTTI (2a Parte).

Per Prodi fu un grosso errore di valutazione, su un punto relativamente banale della riforma delle pensioni, punto che sfido chiunque a ricordarne oggi i contenuti, si apri nel paese una campagna mediatica enorme che portò a demolire la base elettorale della sinistra che abbiamo sempre chiamato “radicale” con il risultato di dividerla. Bertinotti, uomo politico tutta coerenza “duro e puro”, si prese la responsabilità di togliere la fiducia, così che il primo governo realmente di centro-sinistra (ovvero eletto solo da quella base elettorale) ad ottobre già non c’era più. Memorabile fù la sua frase alle camere che diceva “ se occorre governare per fare cose non di sinistra allora e meglio che le faccia la destra”. Prodi fu imbonito e mandato al consiglio d’Europa con i voti di TUTTO il parlamento. A quel punto,l’allora vertice dell’Ulivo fece l’errore STORICO di non tornare subito alle urne e responsabilizzare tutti gli elettori di fronte a tale scelta. Decisero di salvar poltrone e tirare a campare governando con il commissariamento e seggi di Cossiga (per chi non ricorda quello di Gladio) portando a casa solo qualche modesto punto sul tema sociale x narcotizzare la base, vedi abolizione ticket sanitario poi chiaramente reintrodotto dalla destra successivamente. Il risultato fu regalare al paese il decennio berlusconiano di cui oggi vediamo bene gli effetti. Sebbene film e titoli siano sempre diversi, i copioni spesso si assomigliano, cosi veniamo ai giorni nostri.
Caduto Berlusconi, ancora una volta il centrosinistra si fa convincere (da chi?) di non andare alle urne, sebbene una ipotetica coalizione stile foto di Vasto, era data nei sondaggi al 47 %, ma sarà bene diffidare dei sondaggi diremo. Forse non siamo ancora del tutto convinti che si tratti di un’altro errore STORICO ma il tempo parlerà e vedremo. Il momento era effettivamente molto difficile con lo spread a 587 punti ed una lista di obblighi da rispettare che (vai3)

Simone B., Rimini Commentatore certificato 30.05.13 23:22| 
 |
Rispondi al commento

UNA DOMANDA x TUTTI (3a Parte).

delineavano una strada molto stretta per qualsiasi governo. Tuttavia quello che è importante è la domanda di partenza. Verso Natale la coalizione di centrosinistra sembrava ancora destinata ad una vittoria facile ma ecco il colpo di scena, dopo un neppur tanto secreto incontro con il mago di Arcore, Monti si candida e di fatto butta in campagna elettorale 14 mesi di sacrifici e dolori degli italiani. Ma come, hanno tolto di fatto le pensioni a tanti italiani che non avranno fortuna di campare oltre i 70 e scopriamo ora che e inutile? Ma allora quale è obiettivo? Chiunque vinca e all’epoca sembrava evidente che sarebbe stato il centrosinistra, dovrà passare sotto il commissariamento e seggi determinanti di Monti (Ma chi c’è realmente dietro Monti?). Così in campagna elettorale non si è parlato d’altro, un accordo che doveva esserci per forza, sarà bene che il paese si prepari in anticipo avranno pensato. Ma se ciò non dovesse bastare nelle settimane prima del voto, mentre i riflettori si spegnevano sui vari processi al nano, ecco confezionato lo scandalo. Nelle settimane cruciali non si parlò che di MPS di Siena, ma vedrete si dimenticherà presto. Ma chiediamoci chi sia stato il vero obbiettivo e p.f. non pensate subito Bersani.
Tuttavia, in questa tornata elettorale ecco l’imprevedibile, tutti i conti vengono incredibilmente sbagliati.
Scrivere la storia a tavolino non sempre riesce. Così il prossimo parlamento presenterà qualcosa di clamoroso. Il blocco sociale che solo per comodità chiamo medio-popolare, quello stesso blocco che pur maggioranza numerica non arriva a rappresentare neppure il 15% della ricchezza totale del paese, si ritrova potenzialmente con la maggioranza assoluta di seggi parlamentari.
Non è mai capitato nella storia repubblicana ed certo neppure in nessun altro paese G8.
Ecco finalmente delinearsi la risposta. Per un imprevisto errore di calcolo è stato lasciato al blocco sociale di cui sopra (vai4)

Simone B., Rimini Commentatore certificato 30.05.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento

UNA DOMANDA x TUTTI (4a Parte).

la possibilità di tirare un terribile calcio di rigore. Chiedendosi ancora come possa essere stato possibile, gli attori delegati del rimanente (si fa x dire) 85% stanno a guardare se questo calcio di rigore sarà veramente calciato.
Eccoci spiegare Goldman Sachs che definisce una interessante novità in M5S, si vedono bene da attaccare il M5S vedi mai che spostino qualche equilibrio. Tanto sanno benissimo che il M5S, comunque vada la prossima tornata, non sarà mai più così determinate come ora, neppure con il 40%. Ma state pur certi che dietro l’ufficialità avranno già impegnato fior fiore di analisti per capire come sia stato possibile il fenomeno M5S e stanno già trovando l’antidoto perché ciò non accada altrove. Adesso si può tornare hai tempi dei “duri e puri” (ne vedo molti nel BLOG), ci faranno discutere ore ed ore su punti sicuramente importanti ma irrilevanti (per il potere). L’ abolizione dei rimborsi elettorali per esempio, vale davvero la posta in gioco? Troppe cose verranno fuori in futuro, vedrete quanta luce sarà messa su tutte le contraddizioni che ci saranno. Il futuro sarà comunque in salita qualunque scelta si faccia.
Ma la domanda che dobbiamo chiederci è solo una:

VOGLIAMO O NO TIRARE QUESTO RIGORE?

Altro che appoggio solo su rimborsi, legge elettorale o poco altro. Occorre andare tutti insieme in Europa con altre proposte e ridiscutere il fiscal compact che di fatto smartella il modello di stato sociale (europeo) che conosciamo. Si riformi profondamente su basi più libere e solidali questo paese, nessuno e’ riuscito fino ad ora a farlo PERCHE’ A NESSUNO E’ STATO CONCESSO DI FARLO. Pensare davvero che i politici del passato siano stati tutti incompetenti è da ingenui per non dire di peggio. Istituire una banca pubblica che raccolga e faccia credito SOLO all’economia reale e l’impresa più difficile che si possa compiere, pensate lo si possa fare da soli? Si porti a casa riforme che siano davvero (vai5)

Simone B., Rimini Commentatore certificato 30.05.13 23:19| 
 |
Rispondi al commento

UNA DOMANDA x TUTTI (5a Parte).

irreversibili che non possono essere cambiate nella prossima legislatura. Se non si farà questo, fra non troppo tempo, si parlerà se sarà ancora sostenibile sanità e scuola pubblica. Non trascorrerà tanto tempo che si dirà quanto sia ingiusto che curare il cancro siano solo coloro che possono permetterselo. Perché una cosa è certa, forse avremo la nuova legge elettorale, toglieranno i rimborsi e l’IMU,(farsi comprare per così poco?) ma quei pochi che rappresentano 85% di cui sopra ritorneranno in gioco più determinati di prima.Badate bene che non parlo di Berlusconi,lui con le buone o con le cattive si farà da parte. Sarà qualcun’altro dal volto più umano,ma non per questo meno determinato. Il prossimo parlamento, scorrendo la lista di chi lo compone sarà, soprattutto grazie al M5S ma non solo, un parlamento di gente comune, sicuramente la più onesta che la storia repubblicana ricordi. Saranno in tanti e non solo in Italia a sperare che questa gente comune se ne vada a casa presto. Solo noi cittadini possiamo evitare che ciò accada.Abbandoniamo per un momento l’oltranzismo dei “duri e puri”, e riflettiamo per un attimo.E’ vero che una parte della nomenclatura del PD è parte del problema, ma è altrettanto vero che l’altra parte e soprattutto il suo elettorato possono essere parte della soluzione.Perché sono nella condizione di poterlo fare vedrete la fine che farà Bersani. L’idea che prima o poi c’è la si può fare da soli è il limite che ha sempre accompagnato i movimenti popolari nella Storia ed è su questo che fa forza il “potere”. Quello che è accaduto con il voto, è quello che si chiama un “cambio di variabile”, abbiamo tutti la possibilità di giocare un'altra partita rispetto ad una campagna elettorale molto stretta oltre che orrenda x contenuti, occorre sostenere coloro che sono nella difficile posizione di decidere se tirare o meno questo rigore.

NON SO SE CE LA FAREMO, MA ALMENO NON AVREMO IL RIMORSO DI NON AVERCI PROVATO

Simone B., Rimini Commentatore certificato 30.05.13 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Il coordinamento GAAG (Gruppo d'Azione Anti-Grillismo) fin da subito ha intuito le contraddizioni e le falle nella proposta di Grillo, quando ancora la politica si interrogava sul fenomeno e un suo possibile coinvolgimento in logiche di governo, attività cui si sono dimostrati, ad oggi, impreparati e inadeguati. Si presentava come esercizio di democrazia diretta e si è rivelato invece un partito personalistico. Dicevano che ognuno valeva uno, ma in realtà valeva Uno solo e basta. Chiedevano la trasparenza agli altri ma si rifiutavano anche solo di parlare ai giornalisti, figuriamoci rendicontare il flusso di denaro.
Fin dall'inizio il GAAG ha unito persone di diversa, e talvolta opposta, provenienza politica, ma unite nella difesa della scena politica dalla demagogia, il populismo e le falsità di un fritto misto di vecchie idee che si spacciava per nuovo. Le nostre pagine non hanno risparmiato nessuna contraddizione, nessuna falsità, nessun insulto (loro). Li abbiamo smentiti e combattuti talvolta con argomenti seri, altre con l'ironia, impegnandoci quotidianamente a fare da scudo al fanatismo e alla demenzialità degli argomenti dell'avversario già da tempo radicato nei social network.
Le nostre pagine, pur nate da poco, hanno in breve tempo accumulato un numero sorprendente di followers, talvolta diverse migliaia e i nostri post sono stati visti e diffusi viralmente da centinaia di migliaia, in alcuni casi addirittura milioni di persone. Non siamo in grado di misurare l'effettiva incidenza del nostro lavoro nel recente tracollo elettorale del MoVimento, ma sappiamo che c'è. Abbiamo fornito informazioni e elementi di discussione a chiunque volesse saperne di più, argomenti per controbattere e talvolta risate e buon umore.
Non consideriamo la battaglia conclusa e non ci crogioliamo in facili trionfalismi. Di sicuro il Movimento non si dissolverà dall'oggi al domani, si ridimensionerà, si trasformerà, ma continuerà a perseguire il suo delirante progett

adriano vemando, budroni Commentatore certificato 30.05.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento

tutti scriviamo la stessa cosa e ilns urlo disperato chi lo ascolta??? ci vuole una tv dove si possa fare dei confronti leali con tutti cosa aspetti siamoin molti a pagare io comunque sono pronta ad andare nelle trasmissioni mettimi alla prova forza m5s e un grazie di vero cuore per tutto quello che fate

marina allegrini, mombaruzzo asti Commentatore certificato 30.05.13 23:00| 
 |
Rispondi al commento

leggendo questo post e l'altro intitolato "i numeri che non vi dicono" mi domando cosa aspettate ad andare in tv con questi dati inequivocabili a dare risalto a quello che state facendo? Perchè vi ostinate a non voler arrivare a tutti con la forza del vostro onesto lavorare?
Chi è in grado vada in tv ad allargare la platea degli informati.

david c., porto santelpidio Commentatore certificato 30.05.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

PROBABILMENTE E' VERO...CI SERVE VISIBILITA'...FORSE E' IL MOMENTO CHE LA GENTE CAPISCA VERAMENTE COSA SIGNIFICA CREDERE NEL MOVIMENTO..BATTERLI SUL LORO STESSO TERRENO..ARRIVARE AL CUORE DELLA GENTE...D'ALTRA PARTE SE GRILLO E' RIUSCITO NELL'IMPRESA DI CREARE IN POCO TEMPO UNA COSCIENZA COLLETTIVA E DI AVERE LE PIAZZE PIENE LO SI DEVE ALLA MEDIATICITA' CHE GRILLO STESSO EMANA OLTRE CHE SOPRATTUTTO AI CONTENUTI DI QUANTO DICE..BERLUSCONI IN QUESTO E' MAESTRO SICURAMENTE ANCHE SE IN NEGATIVO..NOI DOBBIAMO ESSERLO ALTRETTANTO IN MODO ETICO DEMOCRATICO E FINALMENTE UNA VOLTA PER TUTTE RIVOLUZIONARIO....

giuseppe de rose, brescia Commentatore certificato 30.05.13 22:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Grillo non ha ancora capito che se veramente l'italia dovesse andare in rovina(ancora di più)i media bastardi sarebbero capaci di dare la colpa al M5S e gli Italiani coglioni ci crederebbero anche,Grillo manda questi Benedetti ragazzi in TV.

giorgio a., germania Commentatore certificato 30.05.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento

AMICI GRILLINI, COME DICEVA GRILLO SIAMO IN PIENA MACCHINA DEL FANGO E I GRILLINI PIU' SUPERFICIALI SONO GIA' CADUTI NELLA TRAPPOLA. NOI CHE SEGUIAMO IL MOVIMENTO QUOTIDIANAMENTE SAPPIAMO COSA STANNO FACENDO I NOSTRI RAPPRESENTANTI E SAPPIAMO CHE GRILLO NON E' UN PAZZO!
PER ME E' ESSENZIALE UNA TV CHE FACCIA RIFERIMENTO AL NOSTRO MOVIMENTO FINANZIATA DIRETTAMENTE DA NOI E PERCHE' NO DA PUBBLICITA' "ETICA".
"QUANDO IL GIOCO SI FA DURO I DURI INIZIANO A GIOCARE"
GRAZIE GRILLO
GRAZIE ELETTORI DEL MOVIMENTO
GRAZIE ELETTI DEL MOVIMENTO
IN VOI HO RIPOSTO LA MIA FIDUCIA

Lorenzo Borgioli, Firenze Commentatore certificato 30.05.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera,
non vi é mai venuto in mente il pensiero che, voi al governo con Monti ed il PD, queste leggi sarebbero invece passate ?
Continuate pure a protestare, che il governo Alfano ce lo sorbiamo tutti ... e grazie anche alla vostra immaturità politica
Giampaolo
Parigi


quando ascolto Radio Radicale , ad esempio questo pomeriggio ,ho sentito una interessante intervento di un on. le del movimento 5 stelle veramente preparato, in tema di ambiente e salute
eppure in questo sito non c'è un posto dove poter leggere questi interventi con calma , sono molto istruttivi e dimostrano chi sono veramente gli eletti , e sono contento di avervi votato, altro che chiacchiere .Gli elettori come non vi conoscono bene ,quindi avere delle indicazioni sugli argomenti trattati in parlamento per potervi seguire , su radio radicale oppure anche su radio rai parlamento , è una buona cosa .Non riuscite a comunicare solo con questi blog a tutti gli elettori quindi fatevi conoscere attraverso la radio , nei programmi che vi consiglio .La radio è sempre meglio della tv . Ci sono anche radio online che probabilmente costano anche meno che quelle via etere , ma chi va in giro in auto ad esempio non può collegarsi, come non si collegano tante altre persone

Mario t., milano Commentatore certificato 30.05.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

BASTA!!! DOBBIAMO USCIRE DA QUESTO VICOLO CIECO!!!
IL PD E IL PDL HANNO UNA GRANDE MAGGIORANZA E BOCCERANNO SUL NASCERE QUALSIASI PROPOSTA DEL M5S.
I GIORNALI E LE TELEVISIONI NON NE PARLERANNO E IL MOVIMENTO APPARIRA' SEMPRE PIU' STERILE E PRIVO DI INIZIATIVE. PROPRIO OGGI EVIDENZIAVO I MERITI DEL M5S AD UNA PERSONA, LA QUALE PERO'STORCEVA IL NASO SOTTILINEANDO IL FATTO CHE IL MOVIMENTO NON HA ALCUNA CAPACITA' PROPOSITIVA E GRILLO SA SOLO INSULTARE. PURTROPPO AGLI OCCHI DELLA GENTE, PER QUANTO FANNO TRASPARIRE I MEDIA, LA SITUAZIONE APPARE COSI'

Pino N., Roma Commentatore certificato 30.05.13 19:38| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

PIU ' SIETE INEFFICACI ED INESISTENTI IN PARLAMENTO E PIU' APPARITE COME SE NON CI FOSTE,IN PRATICA,VOTI SPRECATI.
QUESTA E' UNA TATTICA MOLTO EFFICACE CHE HA GIA' PRODOTTO I SUOI EFFETTI.

LEO DV

LEO DV 30.05.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Occorre un sito ufficiale del movimento 5 stelle come entita' parlamentare, con tanto di bollino ufficiale, svincolato dal blog di Grillo.

Un tipico sito web organizzato a tabelle, vanno riportate le attivita' parlamentari, le iniziative, proposte di legge divise per argomento, le comunicazioni ufficiali, i tanto desiderati rendiconti, il dove siamo (puo' essere utile ricordarselo di tanto in tanto), i contatti del gruppo di comunicazione, la missione del gruppo.

C'é nessuno dei parlamentari che conosca di organizzazione aziendale?

Marco 30.05.13 19:28| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORSE e dico FORSE se eravate al governo a reggere i coglioni di Bersani come sta facendo ora B. con quelli di Letta certe cose passavano.
Quando mai un opposizione è riuscita a far passare numerose proprie proposte senza vedersele murate?
Siete stati solo degli stupidi arroganti e avete giocato con il futuro di tutti noi (e perso).

Carlo Frascone, Magenta Commentatore certificato 30.05.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nei Partiti che bloccano il cambiamento ci dobbiamo includere anche il M5S che non vuole cambiare proprio niente, perchè se cambiasse qualcosa anche Beppe Grillo sarebbe costretto a non urlare più, non potrebbe più offendere, non potrebbe più apparire come il Robin Hood della situazione, ecco perche nessuno vuole cambiare, ci vorrebbe per TUTTI un bel bagno di umiltà!!

Valerio Bisori 30.05.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scommetto che in TV e nei tg non diranno neanche che abbiamo fatto queste proposte e ci faranno passare per quelli che non fanno mai niente. Dopo che hanno bocciato questo tipo di proposte è impossibile non capire che questa gente non merita neanche lo 0,01% dei voti!

Samuele Izzo (), Varese Commentatore certificato 30.05.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Grillinos, avevate vinto alla lotteria, ora a furia di non voler ancora incassare avete perso il biglietto. Bravi pirluns

Hector G. Commentatore certificato 30.05.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo scritto, insieme a quello intitolato "i maestrini della penna rossa", mostra la vostra supponenza; una supponenza che è la degenerazione delle buone intenzioni che vi hanno mosso e che hanno un po' smosso il sistema degenerato degli attuali partiti PdL e PD senza L.
La vostra supponenza vi impedisce di cogliere la semplice essenza della nostra democrazia costituzionale, che si esercita nel Parlamento e con i referendum abrogativi.
L'essenza della democrazia è che la MAGGIORANZA è il TUTTO.
Voi siete per vostra volontà (o anche questo negate?)all'opposizione della MAGGIORANZA.
Non discuto sulla bontà della vostra scelta, ma avverso la tracotanza di pretendere che la MAGGIORANZA debba decidere all'opposto della propria volontà perché lo vuole la SUPPONENTE MINORANZA.
Dileggiate il "buonino" Civati e non vi alleate con nessun candidato sindaco, per vostra saputezza incapaci di conoscere il loro essere uomini differenti con differenti idee politiche, sapete solo pensarli come il MALE, anche l'on. Marino che si è dimesso e, differentemente da voi, ha avuto il coraggio di essere opposizione all'interno del suo partito.
Ho saputo che un parlamentare M5S ha suggerito di ripartire con UMILTA'; per sperare spero che ne siate capaci.
La MAGGIORANZA si ottiene con la forza del faticoso e umile confronto quotidiano con chi si riconosce essere NON ALTRO da sé.

Ezio D'Alessandro, Avezzano Commentatore certificato 30.05.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sempre più convinto che nonostante il nostro 25% non contiamo un cazzo, questo é inammissibile! qui si deve assolutamente trovare una soluzione.

Nunzio Rizzo, Ginevra Commentatore certificato 30.05.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

....il famoso PD riformista....non voleva abolire le province....non voleva dimezzare i parlamentari...non c'è nello statuto il famoso articolo di 2 mandati....ma poi ci sono le deroghe...ma e i se ect, ect.....
volevate fare il governo con i 5***** per fare cosa....

ciriaco baldassare marras Commentatore certificato 30.05.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Voi sopravvalutate la cultura informatica dell'italiano medio, che assorbe passivamente tutto ciò che gli viene detto nei talk show politici, ignorando tutti gli altri canali di comunicazione come il web. Queste cose dovreste cominciare a pubblicizzarle in tv, sennò le conoscono solo coloro che visitano il vostro blog.

Pio Saliani 30.05.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, cari parlamentari, mi dite a cosa serve fare decine e decine di interpellanze che puntualmente restano inaccolte, siamo vicini ai famosi 100 giorni di governo è cosa è cambiato?? credo nulla, chi detta le regole in parlamento è il PDL che tiene per i co.... il PDmenoelle, ed il nostro 25% percento di voti dov'è finito?? Caro Grillo credo che ora la gente sia più arrabbiata di prima con una sola differenza del tutto intrascurabile ora a differenza di allora la gente è arrabbiata anche con il M5s, sbagliando nell'attribuire il disastro del paese costituitosi in trent'anni di ruberie da parte dei soliti noti ad un movimento che esiste "in Parlamento" da solo tre mesi, ma forse sbagliando meno nell'attribuire al movimento alcune mosse sbagliate nei momenti cruciali. Ora mi chiedo cosa può fare il movimento per venir fuori da questa situazione?? Aspettare come sostiene lei Sig. Grillo che i partiti falliscano? o fare come fece la buonanima di Franca Rame, che rassegnò le sue dimissioni quando si accorse che tutte le sue interpellanze restavano inaccolte proprio come quelle del M5s. Se ritiene che questo sia rischioso vuol dire che non è poi così convinto che il movimento stia sempre più raccogliendo consensi e che le amministrative non possono essere paragonate alle politiche. Torniamo al voto o almeno minacciate di farlo, così vediamo come reagiscono.

Savino Larosa, Andria Commentatore certificato 30.05.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

PER SCRIVERE A GRILLO... SCRIVETE AI GIORNALI!
(nella posta... sempre se te lo pubblicano!)
....ALMENO LO LEGGE O PERLOMENO QUALCUNO GLIELO DICE
è l'unica forma di democrazia diretta che ci rimane!
UNO VALE UNO!
UNO VALE UNO?
vaffaONE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
+ confronto + libertà se la democrazia diretta rimane tutt'ora un'utopia,
se "UNO VALE UNO" cerchiamo almeno una formula che ci permetta di confrontarci e scegliere
copia e incolla! trasmetti il principio! invadi il Blog!

Reli B., roma Commentatore certificato 30.05.13 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE:

http://www.informarexresistere.fr/2013/05/30/se-beppe-grillo-fosse-mario-monti-ecco-dove-va-il-m5s-e-cosa-vuole-da-noi/

LEGGETE E FATE PASSAPAROLA
..un po' di informazione vera...visto che siamo sommersi dalla propaganda di regime...

tatiana pa Commentatore certificato 30.05.13 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Voi sopravvalutate la cultura informatica dell'italiano medio, che assorbe passivamente tutto ciò che gli viene detto nei talk show politici e in tv, ignorando tutti gli altri canali di comunicazione come il web. Queste cose dovreste cominciare a pubblicizzarle in tv, sennò le conoscono solo coloro che visitano il vostro blog.

Pio Ciro Saliani Commentatore certificato 30.05.13 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo commento:
"E' coraggioso offendere è trattare male. Ci vuole coraggio. Il coraggio di
avere una memoria breve. Andiamo per ordine:
1) NESSUNO CI COSTRINGE A VOTARE IL MOVIMENTO 5 STELLE OD ALTRO PARTITO
2) QUANDO VOTIAMO E' UN LIBERO ARBITRIO: DECIDO SE ANDARE O NO E PER
CHI,EVENTUALMENTE,VOTARE, QUANDO SIAMO IN CABINA
3) IL M5S è entrato in Parlamento 3 mesi fa'!E' già tanto quello che
fanno!! LA COLPA E' DI TUTTE QUELLE FACCIE DA ... come dice Beppe Grillo
nel suo monologo di Roma nel"BEPPEGRILLO #TUTTIACASATOUR ROMA",andatevelo a
vedere,lui dice questo ma con tutto quello che noi italiani sappiamo da
anni
4) mandate a F...o! (la minuto 23:53 del video....)quelli che fanno
politica da oltre 30 anni, non da chi c'è da 3 mesi
5) loro ci provano a fare qualcosa, ma le singole persone? che fanno?
6) vanno in tv, aprono bocca e non sappiamo cosa fanno in pratica
7) VI FACCIO UN ESEMPIO PRATICO? LO STATO, RIPETO, LO STATO, METTE
VIA,TRAMITE BANCA D'ITALIA, DA UNA PARTE, I SOLDI DEL
PARLAMENTO,SENATO,GOVERNO,ECC.ECC.
MA NON CI SONO I SOLDI MESSI VIA PER TUTTI NOI PER QUALUNQUE COSA CI
ACCADA!
QUEI 42MILIONI SONO UN TOCCASANA PER TUTTI
8)IL PROBLEMA PIU' GROSSO E'
9)NON SARA' SOLO GUERRA TRA GENERAZIONI, MA GUERRA TRA IDDE DIVERSE
10) meditate tutti, tutti. "

christian vertucci 30.05.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo domenico,
Premetto di essere un simpatizzante ed elettore del movimento, so qual'e' lo spirito del movimento ma qui mi sembra di essere sempre più in una proprietà privata di un personaggio che decide tutto di tutti!!! Manda a fanculoooooo chiunque ma non accetta critiche e soprattutto non ammette di aver perso voti ... Fermatelo!!! Altrimenti farete la fine del partito di ingoia!!!!

Stefano Mammarella 30.05.13 18:08| 
 |
Rispondi al commento

L'idea di aprire una TV a 5S mi piace, se ciò avviene partecipo con una donazione.

E per un ligure e tanto.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato 30.05.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento

I partiti hanno gettato la maschera... avanti tutta!!!

Michele8 A. Commentatore certificato 30.05.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento

l’incredibile successo ottenuto nella città di Roma dove il M5S ha aumentato i propri consensi nell’ordine del 625%

passando alla Storia come il più grande aumento elettorale in percentuale nella vita della Repubblica:

nel 2008 il M5S ha ottenuto il 2,2%, in questa tornata elettorale maggio 2013, il 16,4%

tatiana pa Commentatore certificato 30.05.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se siete grillini consigliamo di provare assolutamente il Generatore di Insulti a Gente Precedentemente Candidata alle Quirinarie messo a punto da Metilparaben.

adriano vemando, budroni Commentatore certificato 30.05.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Leggo i commenti, sono basito, dove sono finiti gli elettori del M5S?
quasi tutti i commenti vengono da persone che non capiscono lo spirito del movimento, parlano di intese con i partiti che ci hanno portato a questa situazione ecc. ecc.

grazie Grillo

domenico 30.05.13 17:44| 
 |
Rispondi al commento

VAFFANCULO,

Forza Beppe !

Non nascondiamoci dietro il politichese, e vaffanculo anche a qualche cittadino 5 stelle che sta pensando di impastarsi e omologarsi alla marmaglia che c'è in parlamento, al costo di mandare tutto in fumo. L'onestà deve essere la prima cosa.

Bruno Zaia, Firenze Commentatore certificato 30.05.13 17:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, inventa qualcosa....se al Governo ci sono le LARGHE INTESE, dovresti fornirci delle LARGHE COMUNICAZIONI, oltre la rete, perché, vedi..io il pc lo so usare alla meno peggio. Pensa a tutti quelli che non lo sanno proprio usare o che non ce l'hanno neppure! Quante occasioni perse! Dobbiamo superare anche la rete. Sarà più costoso, magari un giornalino, come quelli che vengono lasciati nelle metropolitane...una tv soltanto per noi...vedi un po' di fare qualcosa...non aspettare oltre. Se vuoi sai districarti anche molto bene. Aspetto l'evento!

vera m., roma Commentatore certificato 30.05.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento

FINO ALLE 14:00 IL SECONDO COMMENTO + VOTATO CON 38 VOTI TUTTI MASSIMI AFFRONTAVA IL TEMA DELLA PIATTAFORMA NUOVA, PROMESSA E NON PERVENUTA.

Ma adesso guardo e non c'è + lo hanno rimosso ma perchè?

Io non ci credevo ma censurate veramente ma allora non ho parole, che botta davvero non me lo aspettavo

Daniele Z. Commentatore certificato 30.05.13 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe,
Dopo l'attacco a RODOTA', farei partire la votazione per espellerti dal m5s!!!! Ops dimenticavo e tuo il blog, tuo il logo, tu decidi chi va bene e chi no e in ultimo, per chi non ha fretta tu sei il tempo!!! Democratico ??? Finiscila hai consegnato il paese di nuovo nelle mani si Berlusconi! Arrogante !!

Stefano Mammarella 30.05.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe... accàttati un emittente televisiva!

davide spf 30.05.13 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Il blog è invaso di commentatori che postano tutti lo stesso commento ... "potevate stare al governo", "avete perso una grande occasione", "le mozioni si fanno in maggioranza"... mi chiedevo se è un appuntamento piddino...

alessandra c., roma Commentatore certificato 30.05.13 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solidali con Rodotà. "Voglio esprimere la mia piena solidarietà a Stefano Rodotà che viene insultato da Beppe Grillo. L'uso delle persone per poi insultarle appena dissentono è disgustoso, così come l'attacco basato sull'età delle persone è una cultura fascistoide. Nella storia italiana abbiamo già avuto un ventennio in cui si cantava 'giovinezza' e sono stati anni di barbarie, che adesso grillo si metta anche lui a cantarla non è una buona notizia

adamo mocchi 30.05.13 17:02| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande delusione per un movimento che ha avuto la possibilità di fare qualcosa, ma ha solo preferito dire continuamente no, senza proporre nulla! mi disiscrivo sia dal movimento che dal blog

eliana fanelli (eliana72), san marzano di san giuseppe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.13 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io speravo in un atto eroico, da parte del M5S; rischiare la propria disintegrazione per dare una possibilità all'Italia. Anteporre un possibile beneficio dell'Italia alla propria sopravvivenza. Nessun partito lo farebbe - i partiti ragionano in termini di tornaconto di parte, e un bellissimo programma non è altro che uno strumento per la conquista del potere, non il vero obiettivo - ma io speravo che M5S, NON essendo un partito, lo facesse.

Mi resta l'amaro in bocca; la sensazione che sia stata persa un'occasione prima del collasso totale. Dopo il collasso, chi vivrà vedrà; ma nulla di quello che sarà stato fatto prima avrà la benchè minima importanza; tutto dovrà essere ricostruito da zero, e a poco servirà ricordare "io l'avevo detto".

M5S avrebbe dovuto rischiare l'annichilimento e appoggiare Bersani. Non riesco a convincermi del contrario.


Alla faccia di chi ha detto che il Parlamento è stato bloccato da M5S,ma non sarebbe dovuto accadere il contrario?

Pierandrea Colombu 30.05.13 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma qui si sta scherzando vero? non sono le parole di persone adulte... non ci posso credere. A me sembrano quelle di un bambino di 5 anni che fa i capricci.
Se si voleva dare peso alle proprie mozioni si andava al governo, si faceva politica. Dopo aver rimandato al mittente ogni proposta di collaborazione per formare un governo come si può pensare di far passare una qualsivoglia mozione, questo è appunto il compito di chi governa. qui non mi sembra ben chiaro il concetto di opposizione. l'unico concetto che mi pare venga compreso è: io sono figo e si deve fare come dico io, se non la pensi come me sei un decerebrato...

al mondo c'è una sola cosa che mi fa più paura dell'ignoranza ed è l'ignoranza convinta di non esserlo...

io spero che gli elettori e gli attivisti (soprattutto loro) del M5S, i "convinti" che abbondano su questo blog riescano prima o poi a fare un passo indietro e guardarsi da un altro punto di vista perché nel movimento ci sono idee interessanti, idee buone, ma le stanno buttando nello sciacquone a furia di condirle con emerite cazzate, e guardacaso le cazzate hanno sempre la stessa provenienza. affrancatevi dai singoli nomi, come è possibile che il sito di riferimento del movimento porti il nome di una persona sola che nemmeno siede in parlamento, ne mai potrà farlo. come è possibile che questa persona parli a nome del movimento permettendosi di inveire contro chi preferisce quando nemmeno siede su quegli scranni per i quali i nostri avi hanno versato il loro sangue. qui si parla di democrazia diretta contro democrazia partecipativa, ma quando mai? dove sta questa fantomatica democrazia diretta se le uniche parole ad avere peso sono quelle di una singola persona? a quanto pare il motto: "uno vale uno" vale solo se sei quell'uno! cioè Beppe Grillo! o se usi le sue stesse parole. se ne usi altre qui dentro non è più democrazia, è hackeraggio, o stupidità, o sciacallaggio, o nonnismo, o che ne so, invidia del pene...

Ettore Zani 30.05.13 16:49| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

LA RETE NON BASTA PIÙ
CI VOGLIONO NUOVI O FORSE VECCHI STRUMENTI PER ARRIVARE ALLE MASSE
PASSIAMO AI CONTENUTI
DOBBIAMO PARLARE A TUTTO IL POPOLO
LA RETE NON BASTA PIÙ

Giuseppe Stano 30.05.13 16:45| 
 |
Rispondi al commento

E' così complicato attivare un sito collegato al blog dove tutti possono documentarsi sul lavoro dei nostri portavoce alla Camera e al Senato?

Mi era piaciuto molto un video della Lombardi che illustrava quanto fatto alla Camera, ma poi non ce ne sono stati altri.

Patrizio Tressoldi Commentatore certificato 30.05.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sinceramente ci dici che intenzione hai su l'utilizzo vero e proprio del consenso di febbraio mediante la forza parlamentare che noi elettori di 5s abbiamo dato al Movimento?
Non penserai mica di continuare a sbraitare e basta e peggio ancora a colpevolizzare gli italiani che non hanno capito nulla! Se c'è uno che non ha capito gli italiani sei tu! Chi ti ha votato se ne sarebbe stato a casa a febbraio, ma ha voluto darti fiducia e è andato a votare ed ha votato te per CAMBIARE.Poi si è accorto che anche te sei come gli altri e alla prima occasione di voto se ne è stato a casa così l'astenzione è aumentata di pari percentuale persa dal movimento.
Se non vuoi fare la fine di Ingroia, Di Pietro, Storace,Diliberto ecc cambia rotta e subito: conquistare un elettore è facile basta toccare la corda giusta ( e tu l'avevi fatto ), ma se lo perdi. col cazzo che te lo riprendi! Fai te.

Paolo Gensini 30.05.13 16:38| 
 |
Rispondi al commento

L'albero della cuccagna al quale e' aggrappata la partitocrazia prima o poi crollerà!
Parlamentari M5S voi siete le ns. Voci di Verità Giustizia e Onesta' che vogliamo per il ns. Paese, non mollate mai!
GRAZIE!
Vai M5S ogni giorno sei TUTTI NOI!

a., padova Commentatore certificato 30.05.13 16:30| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

MA COSA CREDETE DI FARE STANDO ALL'OPPOSIZIONE?
NESSUNO VI ASCOLTA, NON SERVITE.....NON CI VUOLE MOLTO A CAPIRLO, LE LEGGI LE FA IL GOVERNO
VI SIETE ILLUSI CHE COSTRINGENDO IL PD A METTERSI CON IL PDL VOI AVRESTE GUADAGNATO VOTI, MA VI SIETE DIMENTICATI IL VECCHIO GIULIO:" IL POTERE LOGORA CHI NON CE L'HA!"
E COSì, NOI ITALIANI CHE SIAMO QUELLI CHE PAGANO,NON AVREMO PIU' UN GOVERNO ORIENTATO AL CAMBIAMENTO.
MA GRAZIE!

anna nones, bz Commentatore certificato 30.05.13 16:29| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I partiti bloccano il Parlamento?

bene, noi possiamo bloccare le tv ..
staccare la spina, oscurare le loro menzogne..
pensate che non serve a nulla?
sbagliato!
se scendono gli ascolti, non credete che qualche "piccolo" problema nascerà con gli sponsor?
la pubblicità non ha padroni, va dove c'è l'ascolto, bheè e se cala l'audience, saranno costretti a cambiare "la musica"

forza, cominciamo a colpire anche noi
non restiamo indifferenti ai loro ricatti

la tv è come la Droga
più ne fai uso
più ti danneggia
e poi ti distrugge

USA LA TESTA e SPEGNI LA TV! UNITI SI VINCE!
diffondiamo le nostre idee in rete e passaparola!

tatiana pa Commentatore certificato 30.05.13 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE LE PERSONE NON SI OFFENDONO, BISOGNA ATTACCARLE SUI CONTENUTI E NON ATTACCARE LA PERSONA.

ALL’INIZIO ANDAVA BENE PER ATTIRARE L’ATTENZIONE DELLA GENTE MA ALLA LUNGA DIVENTA UN BUMERANG.

BENE ORA PASSIAMO AI CONTENUTI:

BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.

BEPPE MIA MADRE AD ESEMPIO VEDE TUTTI I GIORNI IL PROGRAMMA DI BARBARA DURSO E, INFLUENZATA DALLO STESSO, NON TI DICO COSA DICE MIA MADRE DI TE ....
EH! OGNI VOLTA DEVO STARE LI' A DISCUTERE PER FARLA CAPIRE COSA FA O VUOLE FARE IL M5S. CHISSA' QUANTI CASI COSI' E CHISSA' QUANTI COME ME SI SONO GIA' STUFATI DI FAR CAPIRE QUAL'E' LA REALTA'.
BEPPE LA GRAN PARTE DELLA GENTE NON E' A CONOSCENZA DI TUTTE LE PROPOSTE FATTE DAL M5S E CHE SISTEMATICAMENTE VENGONO E VERRANNO BOCCIATE DAL PARLAMENTO.
NON VEDI CHE IN TV E SULLA STAMPA C'E' UNA CAMPAGNA DENIGRATORIA QUOTIDIANA.
COSI' IL M5S E' DESTINATO A SPEGNERSI UN PO' ALLA VOLTA.
BISOGNA ANDARE NEI PROGRAMMI CHE VEDE LA GENTE E DIRE COSA STA SUCCEDENDO.

BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.

giglio 30.05.13 16:22| 
 |
Rispondi al commento

La rivoluzione francese insegna: per questo è stata inventata la democrazia, solo che da qualche tempo è diventata una presa per i fondelli perchè ti illudono di contare qualcosa ma poi decidono solo in pochi, alla facciaccia nostra, perchè hanno realizzato il valore dello strumento che ci hanno dato:il voto e dato che non se lo possono rimangiare ecco che fanno di tutto per renderlo innocuo
Ora in Parlamento siedono i rappresentanti del movimento 5 stelle e si sono accorti che fanno sul serio quindi guerra totale.
Capisco il nervosismo che serpeggia fra le fila dei nostri ragazzi perchè è sicuramente frustrante lavorare , lavorare e vedersi chiudere le porte in faccia, essere relegati in un angolo.
Voi però non dovete perdere lo smalto che avete dimostrato fin qui e continuare a fare come avete fatto fino adesso, evitando ,se possibile, inutili polemiche al vostro interno perchè altrimenti la guerra non si vince.
Noi siamo con voi!!!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 30.05.13 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Inviamo tutti la disdetta alla TV a settembre, questo obbligherà a togliere il canone e forse cambieranno sistema, smettiamo di pagare il canone fino a quando non faranno una televisione pulita, informata e onesta..............

Marco Galigani, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.13 16:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

IL VOLO SU VIENNA

il 9 agosto 1918 Gabriele D'Annunzio volò con una squadriglia di aeroplani su Vienna. Furono lanciati 350.000 volantini, IL testo iniziava così
VIENNESI! …………………

Anche a quel tempo si capì che per ottenere uno scopo bisognava far arrivare la comunicazione a più gente possibile. Internet non basta più, raggiunge un campione
limitato della popolazione.

Vogliamo tornare ai volantini?


NB: Riassunto da post del blog

Danyda bologna Commentatore certificato 30.05.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

QUESTI INTERVENTI ISTITUZIONALI
DEVONO ANDARE SUL DIGITALE TERRESTRE

Mia suocera 70 enne deve vedere, capire, votare (M5S)
Contro lo strapotere del vomito mediatico
Un nostro canale, o ampi spazi affittati, siamo in una guerra mediatica, una vera
emergenza, che richiede un mezzo di divulgazione popolare di massa, contro la totale disinformazione, volutamente somministrata da tutti i media, schierati a favore della conservazione e della negazione di una rinascita italiana

ESEMPIO DI DISINFORMAZIONE

“Astensione cosa buona e giusta”
Tutti i media a santificare l’astensione, laviamo il cervello agli italiani, facciamogli credere che se non vanno a votare penalizzano tutti i partiti, non diciamogli che invece penalizzano solo se stessi, facciamogli credere che l’astensione al 50%, è un fenomeno del tutto normale. Facciamogli credere che fenomeno anormale è stata l’astensione che alle politiche ha alzato le chiappe ed è andata a votare per il movimento.
Questo è il life motiv che sta facendo passare la disinformazione di massa, vomito mediatico.

L’azione di distrazione di massa, prosegue alzando il tiro
Attività principale tutti addosso al movimento, parliamo del movimento per non parlare di noi e tutti i teleguidati a dirsi tra se “ questi 5S sono proprio delle nullità, sono ridicoli”

Comincio veramente a capire quanto sia importante il ruolo dei media, quanto la loro uniformità di espressione distorta, sia il vero pericolo per la democrazia

Facciamogli credere che l’astensione è cosa buona e giusta

Danyda bologna Commentatore certificato 30.05.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma alla fine cosa pensavate, di far approvare qualcosa stando solo all'opposizione? L'esempio di Di Pietro non è bastato? Le leggi si fanno solo stando al governo, ma il M5s non ha voluto andarci e quindi raccolga quello che ha seminato. Così sarà per tutta la legislatura. L'unico a fare le leggi sarà Berlusconi con l'avallo di Letta. Punto e basta.

Vecchia generazione 30.05.13 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco se l'intelligenza per i cittadini è un optional, oppure è un crash dovuto ad un Bag creato in questi ultimi anni. Continuo a leggere accuse contro il movimento per non aver accettato l'alleanza con il PD, ma proprio dalla televisione, quella dove qualcuno dice che dobbiamo andarci c'è la verità. Basta andare a vedere su internet, su google cliccare Sereni-porta a porta, e apri il video che ti spiega le intenzioni dell'appoggio che i detrattori vogliono che fosse fatto. Guardando il video non mi pare volessero allearsi con i grillini, ma volevano avere solo l'appoggio alla fiduciaper governare da SOLI. Quindi ogni possibile richiesta sarebbe bocciata ugualmente e avrebbero dato il contentino come si dà ad un figliolo. Quindi siete pregati di fare qualcosa di utile al paese, andando a chiedere al vostro partito di fare leggi a favore della crisi per fare in modo che non ci siano più suicidi ( se ne sente meno chissà perchè ), invece di stare dietro a Grillo che essendo all'opposizione non può fare nulla. Non avete capito che stare dietro alle cazzate di Beppe vi distrae e non protestate sul lavoro fatto da chi sta governando il paese. Il movimento sta lavorando per salvare l'Italia e noi grillini siamo qui per rompere i coglioni a Grillo affinchè lavori bene, fatelo anche voi con i vostri deputati e sedi di partito. Se invece siete contenti di questa Italia, consiglio di portare a giro le vostre famiglie in vacanza finchè avete un lavoro, usate il tempo meglio se siete disoccupati tanto ci vorranno anni prima di trovarlo e dovete aspettare anni per avere una misera pensione che si allunga sempre di più.......

Marco Galigani, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.13 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono stupito dalla FEROCIA con cui questo movimento è attaccato. Ma volevo chiedere, l'ottuagenario è Rodotà? Se è lui, non è che i giornali e media riportano le sue parole in maniera subdola? Ma vorrei dire una cosa, è una vita che leggo questo blog e scrivo dei commenti, ormai i temi si sono toccati quasi tutti. Ma non si potrebbe anche proporre ai frequentatori di scrivere post giudicati interessanti?. Magari succede ma io non men ne sono accorto. E poi, si potrebbe anche formulare la richiesta di proposte specifiche come risolvere un determinato problema e considerarne l'utilita.

Felice L., estero Commentatore certificato 30.05.13 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE IL LETTAMAIO HA BOCCIATO LE PROPOSTE DEL M5S E' PERCHE' NON GLI VA ANCORA GIU' CHE IL POPOLO ELETTORE GLI HA BOCCIATI TUTTI ALLE ELEZIONI POLITICHE DEL FEBBRAIO SCORSO E ANCHE ALLE ULTIME AMMINISTRATIVE....

.....SANNO CHE ORA, AL LORO POLSO NON HANNO PIU' LEGATO UN BEL OROLOGIO D'ORO, UN ROLEX COME PRIMA DA ESIBIRE ALLA FACCIA DEGLI ITALIANI, MA UN TIMER MADE IN AMAMED, FATTO CON LA PLASTICA SANTANCHE' E PROGRAMMATO PER IL LORO ESILIO FINALE.

Aldo B., Trento Commentatore certificato 30.05.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

LA RETE NON BASTA PIU'.

BEPPE MIA MADRE AD ESEMPIO VEDE TUTTI I GIORNI IL PROGRAMMA DI BARBARA DURSO E, INFLUENZATA DALLO STESSO, NON TI DICO COSA DICE DI TE MIA MADRE....
EH! OGNI VOLTA DEVO STARE LI' A DISCUTERE PER FARLA CAPIRE COSA FA O VUOLE FARE IL M5S. CHISSA' QUANTI CASI COSI' E CHISSA' QUANTI COME ME SI SONO GIA' STUFATI DI FAR CAPIRE QUAL'E' LA REALTA'.
BEPPE LA GRAN PARTE DELLA GENTE NON E' A CONOSCENZA DI TUTTE LE PROPOSTE FATTE DAL M5S E CHE SISTEMATICAMENTE VENGONO E VERRANNO BOCCIATE DAL PARLAMENTO.
NON VEDI CHE IN TV E SULLA STAMPA C'E' UNA CAMPAGNA DENIGRATORIA QUOTIDIANA.
COSI' IL M5S E' DESTINATO A SPEGNERSI UN PO' ALLA VOLTA.
BISOGNA ANDARE NEI PROGRAMMI CHE VEDE LA GENTE E DIRE COSA STA SUCCEDENDO.

BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.
BEPPE LA RETE NON BASTA PIU'.

giglio 30.05.13 15:58| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RO-DO-TA' osa criticare il M5S, e GRILLO LO INSULTA: “un ottuagenario miracolato dalla Rete”.

E’ la stessa fine della Gabanelli… Ro-do-tà aveva osato dire: "Beppe sbaglia. Non bastano più le sue dichiarazioni". E GRILLO LO SCARICA E LO INSULTA.

adriano vemando, budroni Commentatore certificato 30.05.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN ELETTORE DELUSO (2)
Grave delusione: Grillo ha continuato a urlare slogan più o meno divertenti contro tutti occupando da solo il palcoscenico senza che nessuno di noi elettori abbia avuto modo di conoscere chi ha eletto; il movimento si è chiuso, monolitico, sotto i diktat del leader che ha perso di vista, o probabilmente non conosce, il principio che sta alla base della politica democratica: l’accordo compromesso. In un parlamento in cui la più o meno equa ripartizione dei voti ha creato tre fazioni, l’irrigidimento del movimento cinque stelle, ha sortito un risultato degno della “prima repubblica”: una coalizione di opposti, a difesa del sistema minacciato dal suo interno, capeggiata, dall’erede diretto dell’arte inciucioria, ovvero un democristiano.

MARCO DI BELLO 30.05.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe così non va proprio per niente! Si credeva che l'esito negativo delle ultime votazioni ti facesse prendere un'altra strada quella di voler quel rinnovamento che avevi promesso agli italiani e che invece NON vuoi perchè sei come gli altri: questa situazione sta bene anche a te. Speriamo che molti eletti si smarchino e comincino a lavorare sul serio. E' inutile che tu sbraiti che gli altri non vogliono il cambiamento, che gli altri bloccano le vs.proposte, che gli altri, altri, altri....ma se tu stai solamente con te stesso come fai a pretendere che gli altri stiano con te! Non dire che gli italiani non hanno capito nulla non votando 5s alle amministrative! SEI TU CHE NON HAI CAPITO GLI ITALIANI. Se dai un'occhiata ai tuoi voti mancanti ed agli astenuti vedrai che si assomigliano: coloro che alle politiche sono andati a votare pur discustati dai partiti e che sarebbero stati a casa hanno fatto l'ultimo sforzo atratti dalla tua proposta di cambiamento e sono andati a votare 5s.Ma visto che in questi mesi da febbraio a maggio tutte le occasioni che ti erano capitate per poter dare una svolta a questa disastrosa politica le hai colpevolmente rifiutate, alla prima occasione i predetti disgustati se ne sono stati a casa. Perdere un elettore è molto, molto duro riprenderselo. Questo è capitato a te e per danno nostro a NOI che avevamo creduto nel vedere un Italia dove i ladri vanno in galera ed i truffatori li seguono.
Invece di fare una riflessione seria e ponderata continui a sbaitare solo cazzate: quello che dicevi prima erano parole di speranza, ora le stesse sono Cazzate e di cazzate ne abbiamo piene le palle da qualsiasi bocca escano. Non importa aspettare la notte di San Lorenzo per vedere cader le stelle!

Paolo Gensini 30.05.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento

UN ELETTORE DELUSO
Il voto al movimento 5 stelle non è stato solo un voto di rottura o, come è stato definito superficialmente da molti analisti, di protesta: è stata una precisa indicazione da parte dell’elettorato di una speranza di rinnovamento. Anni di propaganda politica scopiazzata dalle lotte ideologiche di periodi passati, oramai remoti, frammischiata alle imbarazzanti descrizioni di festini a luci rosse e a scandali di bottini arraffati senza pudore, hanno oltrepassato il limite di sopportabilità degli elettori, umiliati e offesi da facce foriere di promesse fasulle propinate quotidianamente, per almeno mezz’ora ad ogni telegiornale, quasi non esistesse altra notizia, con il vago sorriso dell’impunità, dai giornalisti schiavi. Grillo urla nelle piazze, e il suo grido è il nostro grido disperato e ironico di chi vuole riportare la politica ad occuparsi di cose concrete; è l’urlo di chi è cosciente che la nave sta affondando ma non vuole abbandonarla prima di fare il possibile per la gran massa dei passeggeri in panico, fornendo indicazioni, magari semplici, ma estremamente utili per salvarsi la vita. Il dibattito non può essere relegato ai salotti di Santoro e Vespa; il disfacimento del sistema politico ed economico non può essere arrestato nei talk show; le riforme devono essere discusse da persone competenti nelle sedi opportune; il popolo dice che mai come ora la classe politica deve essere rinnovata: il tempo della casta auto referenziata che eleva una cortina fumogena di parole in difesa della propria autonomia, lontana dalla realtà, deve finire; è necessario tornare al vero, originale significato di politica al servizio della comunità e che trae forza dal solo mandato elettorale; il popolo vuole dimettere e dimenticare i malati di potere, le cariatidi ideologizzate i loro cani, i loro scagnozzi, i loro sicari e le loro cortigiane in una bufera distruzione creatrice al cui capo avrebbe potuto essere il movimento 5 stelle. Grave delusione: CONTINUA

MARCO DI BELLO 30.05.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno scrisse:
"I partiti non hanno nessun interesse ad approvare leggi proposte dal M*****, ma qui deve scattare la denuncia mediatica del M*****..."
----------------------------------

Vero, verissimo, però, consentimi, è una analisi anche molto superficiale.

E allora per essere meno superficiali consideriamo anche altre realtà e ti faccio una semplicissima domanda: "Tu voteresti mai le proposte, giuste o sbagiate che siano, di gente il cui capo ed i suoi fanatici ti dicono OGNI GIORNO che sei un ladro, un inciucione, un farabutto, una merda"??

Se la risposta è si non voglio pensare che mi prendi per il culo, ma ti dico PER CERTO che il tuo posto non è questo blog ma il convento dei francescani ad Assisi, ala santi del paradiso.

Nella vita e soprattutto in politica perché gli altri ti diano devi dare qualcosa anche te, come minimo rispetto, anche se non se lo meritano.

Aggiungerei SOPRATTUTTO se non se lo meritano, perché a rispettare uno che se lo merita è capace anche un idiota di nascita... molto più difficile rispettare uno che non se lo merita: è un arte sconosciuta al grillino medio, purtroppo. Ed i risultati sono sotto agli occhi di tutti.

enzo b., genova Commentatore certificato 30.05.13 15:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sulla possibilità di estendere il diritto di voto per il referendum ai 16enni non son d' accordo...
l' elettorato italiano è immaturo ed ignorante anche da adulto, figuriamoci da giovane!! secondo me dobbiamo investire nella scuola pubblica, (abolire ogni aiuto, in qualche anno, a qualsiasi scuola privata), così da formare gradualmente un elettorato sufficientemente colto (almeno informato sull' ultimo secolo di storia italiana) ed interessato alla politica, e dobbiamo riuscire a sradicare l' idea che "tanto son tutti uguali, a che serve votare?"

Giancarlo D., Novara Commentatore certificato 30.05.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

ieri un amico mi ha chiesto un favore...e nel parlare mi ha detto: dopo 2 anni finalmente ho trovato lavoro, prendo 800euro al mese, lavoro dalla mattina alla sera ed ho 15 minuti alle 12 x mangiare un panino...Vi giuro che sono stato invaso da una rabbia immensa...in Italia devi essere fortunato a lavorare e quando hai questa fortuna ti ritrovi a combattere con uno stipendio da fame, spese enormi, tasse e con un sistema sempre più SCHIAVISTA, VERGOGNA ITALIA

VINCENZO PARISI 30.05.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Lasciateli fare
stanno implodendo.

ALESSANDRA C., GIUSSANO Commentatore certificato 30.05.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

I PARTITI NON VOGLIONO IL CAMBIAMENTO
(e non solo loro...non solo loro......)


Ri-posto da ieri, perchè in questo articolo
forse è il posto più giusto ..modificata un po' magari


Però, che peccato!
'sto paese aveva pure
un grande Adriano,
che aveva dedicato a tutti
una cosa di Celentano.
ma che vuoi, i tempi
troppo son cambiati
in 'sto paese ormai
son tutti degli idioti
E' la CUMBIA? macchè!
qui mica si cambia
troppi gli analfabeti
eppoi chissà perchè!?
Sono tanti,
sembrano parenti
anche adesso
in questa stanza
qui s'ha sol' da far
una penitenza
e lasciar andàr
questa mattanza!
Però! Che peccato!
Alfin'a concludere tutto
è solo un gran latràto!
Certo, i partiti
ma come si fa
a dir che so' finiti?
Sono già lì da troppo
che Potere però!
al Paese han messo 'n tappo
se qualcosa non farò
qua si riscia un botto!


Buon pomeriggio!
e scusate pe'l caffè
ora me ne esco
lo so, era freddino
ma l'ho fatto ch'era fresco!

Take 5've!
:)

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 30.05.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"...sono state INSPIEGABILMENTE bocciate."
Ma va?! E da chi? Dagli altri partiti? Quelli che sono tutti una merda? E poi vi aspettate pure che vi votino?? -_-

Marcello Monti Commentatore certificato 30.05.13 15:29| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perche' mai dovrebbe avere diritto di voto anche un pischiello di 16 anni? Io semmai sarei per la limitazione del diritto di voto solo a chi supera il GMAT con un punteggio minimo di 700.

Hector G. Commentatore certificato 30.05.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Abito nell'hinterland milanese, ad Abbiategrasso, sento tanti ( a mio parere troppi ) dire : "l'ho votato ( Grillo/5stelle ) ma anche loro, appena arrivati, pensano solo a intascarsi più soldi possibili e non fanno niente."
Io penso che bisogna far vedere qualcosa, dimostrare che il cambiamento c'è e far capire che richiede tempo oppure i votanti continueranno a diminuire e chi, come me, rimane convinto vorrebbe poter avere qualche "arma" verbale in più per poter sostenere il movimento. E oggi "combattere" il nemico con le sue stesse armi : Berlusconi và in TV e sfodera tutta la sua dialettica ? Beh, penso che a Grillo la dialettica non manchi, che vada e che lo combatta con le sue stesse armi, così vincerà su tutti !!!!!

zattoni alberto 30.05.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi stancherò mai di dire che sono di gran lunga più interessanti, più costruttivi e più seri i commenti scomodi che vengono sistematicamente e sommariamente censurati da questo nazi-blog, di quelli che vengono lasciati in chiaro, e che in realtà non sono altro che una miserevole accozzaglia di insulsaggini, frivolezze, futilità, banalità ed ovvietà di vario genere; perfettamente in linea con l'autoritarismo e la pseudo democrazia a senso unico del Casaleggio-pensiero.

SVEGLIATEVI DAL TORPORE, MARIONETTE!

LEGGETEVI I COMMENTI CENSURATI E VEDRETE CHI SONO PER DAVVERO I VOSTRI TANTO AMATI "SANTONI" CHE QUOTIDIANAMENTE ADORATE E CHE ERGETE A SALVATORI; QUANDO IN REALTÀ NON FANNO ALTRO CHE ILLUDERVI, INGANNARVI E SOTTOMETTERVI AI LORO INTERESSI SENZA CHE VOI VE NE ACCORGIATE NEPPURE.

FANTOCCI GRILLINI!!!

SIETE SOLAMENTE DEI PICCOLI BALILLA COMPLETAMENTE ASSOGGETTATI, ASSERVITI E PLAGIATI!!!

Aleksandr Solženicyn 30.05.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e fu così che alla fine diranno :
"è colpa delle poste"


http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/05/30/porcellum-incostituzionale-faldone-insabbiato-per-non-disturbare-larghe-intese/610727/

anib roma Commentatore certificato 30.05.13 15:15| 
 |
Rispondi al commento

guardo la luce
filtrata dalla polvere e dalle pesanti ragnatele
son dentro la mia grotta
al riparo, così al sicuro...son prigioniero.
Le mie catene son fatte di ricordi, ai polsi, le mie paure, i miei sbagli...mi fanno da galera.
Fuori, tarda, sboccia la primavera
canta col cuore allegro
io, dentro la mia grotta
vivo..il mio inverno.

mi sento responsabile Commentatore certificato 30.05.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPOSTA:

Raccogliamo soldi per creare una campagna mediatica da far impallidire quella che fece berlusconi con i suoi cartelloni "foza itaia".
Raccogliamo MILIONI e MILIONI di Euro, e quando ne avremo tanti, si da il via. Cartelloni pubblicitari OVUNQUE, SPOT Pubblicitari, tutti contemporaneamente disponibili a interviste, le idee del movimento 5 stelle OVUNQUE pure sulla carta igienica.

Raccogliamo soldi... tanti... tanti soldi.. NON DALLO STAtO, TUTTI DONATI.

TUTTI DONATI

telelobotomiziamo anche noi i telelobotomizzati, ma con un imprinting che gli durerà per la vita

E POI:

Leggete questo articolo E' ECCEZIONALE:

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2013/05/se-beppe-grillo-fosse-mario-monti-ecco.html

(grazie a STEFANIA CALESINI che lo ha segnalato qui sul blog)
Diffondetelo!

Ettore Maronese (ilmes) Commentatore certificato 30.05.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Io rimango sempre della stessa idea e cioè che queste denunce devono essere presentate anche in TV perchè via web non hanno la stessa visibilità e la stessa eco... ecco perchè bisogna combattere il nemico sullo stesso campo di battaglia e sicuramente questo è un compito che spetta a Beppe perchè preparato televisivamente parlando e quindi in grado di sfidare chiunque di questi fanfaroni. primo fra tutti Bersani facendogli ammettere pubblicamente che lui non aveva nessun'intenzione di fare un governo con i 5 stelle...
Quanto viene denunciato da Crimi non deve stupire: nessuno di questi ha intenzione di rinunciare ad un euro figuriamoci se vogliono decidere di ridurre il numero degli eletti, deputati o senatori che siano. Quindi o ci si augura che avvengano fatti sanguinosi eclatanti, e non è questo il caso, altrimenti l'unica possibilità che abbiamo di ripulire il parlamento da certa gente è NON VOTARLI ALLE PROSSIME ELEZIONI, però abbiamo visto cosa è successo di recente... e allora FIATO ALLE TROMBE, come diceva Borsellino, DENUNCIATE, DENUNCIATE, DENUNCIATE E CONTINUATE A DENUNCIARE... prima o poi il messaggio arriverà!...
SI SPERA...

antonella b., Cremona Commentatore certificato 30.05.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento

domanda. ma era veramente grillo quello fatto vedere in prima serata a striscia la notizia .ho e altro fango gettato su di lui ed il movimento .

di maio luigi 30.05.13 15:01| 
 |
Rispondi al commento

per i cittadini grulli :

Giovane disocuppato si lancia dal balcone Gravi le sue condizioni

Un ragazzo di ventisei anni, laureato, si è lanciato dal balcone di casa ad Arce, nel Frusinate. Aveva da poco perso il lavoro


cari cittadini : in parte assumetevi la colpa per il non aver fatto un casso in 4 mesi (tranne che prendere la paga ricevuta dal cielo come un 13 al totocalcio)

vi alleavate con il pd.. tra le prime leggi tetto massimo delle pensioni 2000 euro (un vecchietto che prende 3/4000 euro in su' cosa se ne fa dei soldi : per prendere sta pensione deve aver portato a casa tanti di quei soldi nella vita da vivere di rendita).... reddito di cittadinanza ... il tutto in 3 giorni con pagamento immediato da parte dell'inps a partire dal primo del mese successivo!!!

ma voi acculturati cittadini grulli dopo aver assaporato l'odore dei soldi, vi siete impegnati con tutte le forze a portare avanti litigi interni, dire e fare cazzate, cazzeggiare occupando il parlamento e studiare come dividersi il malloppo

Alesandro Memeo Commentatore certificato 30.05.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E quindi? Se bocceranno tutte le proposte del M5S, il ruolo della opposizione stellata in che cosa consisterà? Davvero non mi è chiaro questo Ringrazio chi mi aiutera a capire

mariuccia rollo Commentatore certificato 30.05.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che fate?! me volete vedè commuovere eh!?

Già lo sono...già lo sono..

perchè a noi, che abbiamo un "comun sentire"

basta questo

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 30.05.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma basta con questa farsa ignobile per l'amor di Dio non se ne può più.
Non hanno ancora fatto una legge che sia una se non le loro solite cazzate.
La gente non va più a votare e sti coglioni parlano di vittoria perchè il MoVimento non gli ha fatto il culo.
Qui il paese è nella merda totale colpa di sti coglioni e noi dobbiamo ancora subirci le loro cazzate pazzesche. I più falsari in assoluto sono quelli di Monti e a seguire i loro schiavi dei partiti, è incredibile.
Se gli italiani continuano a farsi i cazzi loro e non vanno a votare queste merde umane rimarranno sempre li. Levarsi dai coglioni queste zecche è impossibile deve succedere qualcosa di grave per davvero per levarseli da davanti.
Ma a parte l'odio che provo verso questi bastardi il discorso è che non è possibile che questi ancora non fanno un cazzo e, nonostante tutto, si parla solo di ste merde come se fossero i super eroi di sta cippa di minchia.
Adesso mi sono davvero rotto i coglioni, è una farsa senza fine. Ma cosa bisogna fare in questo paese maledetto da Dio? L'unica è andarsene finchè si è in tempo.
Ma vaffanculo a ste merde.

Antonio Santamaria 30.05.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Questi personaggi eterni nostro malgrado,
tutto vogliono tranne il Cambiamento
anzi si nuovono ovunque affichè il loro
status quo superi pure il PERPETUO!!!
e si muovono anche loro dal basso...altro tipo di basso...
e iniettano il loro virus...altro tipo di virus...

Considerando il livello clientalare, marcescente del loro mortale virus che dal basso...il loro basso...qualcuno ancora si fa inoculare...
è Incontestabile e Limpido che nelle amministrative il M5S ha avuto un Grande e Vero Successo!!!


Amministrative dell'ORRORE :

"""de mita e mancino, LA SFIDA FINALE."""

Ad Avellino si scontreranno al ballottaggio gli uomini-ombra dei due vecchi ras democristiani: uno con l'Udc, l'altro con il Pd. Ma i partiti c'entrano poco e le idee ancora meno: è una battaglia di potere tutta fatta di clientele e scambi

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/de-mita-e-mancino-la-sfida-finale/2207949/8

anib roma Commentatore certificato 30.05.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

INTERCETTAZIONI CHOC DEGLI ZINGARI:

"VENITE TUTTI IN ITALIA, QUI SI RUBA E NON SI FINISCE MAI IN GALERA"

Firmato : maroni & berlusconi !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 30.05.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un nuovo troll da aggiungere alla lista dei vermiciattoli pagati dal PD... si chiama Rodotà.

http://www.corriere.it/politica/13_maggio_30/rodota-grillo-sbaglia_d8985e46-c8f6-11e2-b696-db4a64575c16.shtml

enzo b., genova Commentatore certificato 30.05.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me mi ( anche se a "me" + "mi" non si scive )

sembra che Renzi sia un pò fuori dal mondo ..

ora , lui fa quello per cui è stato creato in laboratorio ,.. ovvero il tuttologo che prende il meglio dei programmi altrui ( cambiando l'intonazione ) e facendo l'opinionista esterno

e questo lo possso anche capire , non è una cima , ma ci prova ..

quello che non capisco ... è CHI gli scrive i testi ..

ovvero

ha fatto un poema su come sia logicamente " sbagliata" l'analisi dei risultati da parte di Beppe ... e

non si è reso conto che i suoi "amici" hanno fatto ridere il mondo dichiarando QUESTO:

Allemanno : " i voti sono calati perchè c'era il derby "

Letta : " il PIL non cresce perchè c'è stato il terremoto "

manca solo :

e poi c'era la marmotta che incartava la cioccolata ..


e questo sarebbe il FUTURO ? .. , manca solo il Gabibbo e Topogigio

e sono a posto

Tms S. Commentatore certificato 30.05.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oramai fanno tutto alla luce del sole, sono senza pudore...loro il cambiamento non l'hanno mai voluto e tutt'ora non lo vogliono, figurti se si dimezzano da soli....sono tutti dei vigliacchi, ma la domanda a cui incredula non so dare riposta e'....ma chi ha votato ancora pd o pdl alle comunali cos'ha nel cervello? ecco queste persone o soffrono della sindrome di Stoccolma o sono dei veri masochisti perversi che godono nell'essere traditi, manovrati, umiliati, disoccupati, esodati e presi per il c... senza pudore.....Vorrei averne uno davanti e fargliela questa domanda, cosi' tanto per capire.

emanuela di caccamo 30.05.13 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, sei in pensione e sei ricco.
Non sei parlamentare e hai un po di tempo libero,
VAI ALLE TV.....AFFRONTALI QUEI CODARDI PEZZENTI,
SIEDITI DI FRONTE A LORO.
FAI QUELLO CHE SEI, IL NOSTRO PORTAVOCE.
DEVI ESSERE TU AD AFFRONTARE LORO MENTRE I NOSTRI DEPUTATI LAVORANO IN PARLAMENTO.
SIEDITI SU QUELLE CAZZO DI POLTRONE E ANNIENTALI PER LA MISERIA!!!!!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 30.05.13 14:40| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

E' allucinante constatare
quante teste vuote
si scaglino senza alcun motivo fondato
contro la proposta
di abbassare il limite minimo
per poter partecipare
alla vita democratica del paese
a 16 anni di età...

Io invece
oltre a considerarlo un diritto sacrosanto
andrei piuttosto a verificare
la legittimità del voto
di taluni moralizzatori da strapazzo
la cui stupidità non ci ucciderà
ma di certo ci fa e ci farà sudare
più del dovuto : INTERDIAMOLI !!!

M5* for ever !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 30.05.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un Parlamento di burattini, scelto da una decina di persone, anziché dagli elettori, riscrive la Costituzione

per quanto mi riguarda è inaccettabile, intollerabile

giovanni 30.05.13 14:39| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governo Letta è nato come governo di scopo. Politico ma con lo scopo di metter mano a tre/quattro cose importanti e poi tornare a votare. Una fra queste la legge elettorale. Il porcellum andava eliminato. Tutti d'accordo. Allora mi domando ora che invece si è deciso di mantenere il porcellum (vergognosamente bipartisan) quale altro scopo hanno di continuare questa larga intesa? Non faranno niente, prendono tempo. Nel frattempo bastonano, aiutati dai media servili, l'unica opposizione vera, l'unica scheggia impazzita che non sottostà ai loro ricatti, cioè il M5S. Ci riusciranno! Dovevamo essere più decisivi quando si era presentato il momento. Crimi e Lombardi troppo pacati! Ci volevano rappresentanti cazzuti, un Di Battista o una Ruocco che in diretta streaming li avrebbero certamente smascherati, parlando così alla pancia della gente. Un treno perso difficilmente si potrà recuperare.

maria angela chiappini, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.05.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono schifato e arrabbiato...
Leggo sempre qsto blog e mi informo, approfontendo sul web le notizie.
Ma fatti come questi restano "confinati" qui sebbene il web sia un'invenzione straordinaria, una memoria storica, capace di mettere in contatto persone site dall'altra parte del pianeta. Una potenzialità enorme che moltissimi italiani non usano o non possono farlo... Basta vedere i risultati delle elezioni!! Se non sei una capra, con le tue ideologie radicate, allora sei un disinformato o un "informato sistemico", cioè legato solo all'informazione del "sistema"/(regime), ossia legato a quello che è fatto passare dai "megafoni" dei partiti e a come è fatto passare. I dati di fatto che escono dalle consultazioni elettorali parlano chiaro! Notizie come quelle di qsto post non arrivano a molti milioni di persone che, nel caso, resterebbero anch'esse schifate e comincerebbero ad aprire gli occhi. Circa il lavoro che i nostri rappresentanti a 5 Stelle fanno in Parlamento, è pieno il web...per me. Ma per tantissimi è un...vuoto! Cosa si può fare? Il passaparola non basta!!!

Giovanni D., Nettuno Commentatore certificato 30.05.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

il mio contributo : organizzare un folto gruppo di rappresentanti M5S autorizzati a parlare in tutti i talk show, tribune, e spazi media dove si parli di politica con coccarda tricolore al petto ( stile rivoluzione francese )a prendere la parola a nome dei cittadini elettori 5 stelle solo per elencare le attività politiche e parlamentari svolte....questi cvivono solo di televisione ed è proprio lì che dobbiamo stanarli.
Un abbraccio a tutti

nello di cristo 30.05.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Della prescrizione se ne avvantaggia solo Berlusoni? E Penati?

http://www.correttainformazione.it/politica/prescrizione-filippo-penati/


ATTENZIONE!

Prima di darmi del troll CHIEDETEVI DOV'È la piattaforma di democrazia diretta?

Io da attivista DA ANNI la sto chiedendo e nessuno, RIPETO NESSUNO! mi ha dato una risposta.

La rivoluzione del M5S sta nella democrazie liquida:
http://it.wikipedia.org/wiki/Democrazia_liquida

Sul fatto che io sostenga il M5S non ci sono dubbi, solo un minorato mentale può essere incapace di fare una ricerca sul blog e verificare.

Chiedetevi COME FATE VOI A DARE IL CONTRIBUTO?
Dove viene ascoltata la vostra voce?
Perchè le leggi non vengono discusse TRE MESI PRIMA IN RETE prima di approdare in parlamento?

..."qualcuneggio" riesce ad ascoltare? e soprattutto VOI sostenitori del M5S siete in grado di ascoltarmi?

NON VORREI ESSERE STATO preso per il (_._) e come me TUTTI VOI!...ripeto, non vorrei, ma solo con i fatti si dimostra il contrario e la piattaforma la stiamo ancora aspettando.

Maurizio G.C. Commentatore certificato 30.05.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
SEGNALAZIONE X LO STAFF
da due giorni non si riesce ad accedere ai commenti del blog da cellulare e da smartphone
potete risolvere il problema? grazie

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 30.05.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo un anno esatto il governo ,nel nome di e.letta fa visita in emilia ai terremotati,dopo un anno esatto, nessun aiuto economico e' arrivato,solo quello dei cittadini ma dal governo nulla,le solite tante e troppe promesse sempre rinviate,era stato detto e scritto,non vi lasceremo soli..sono gia stanziati fondi di primo soccorso..ma se non vi fossero state le solite brave persone,il popolo , sempre pronto ad aiutarsi a vicenda,e la forza ammirevole dei terremotati stessi,con una grinta che va oltre i nostri politici..sarebbero ancora li ad aspettare..non serve pertanto tornare li a fare proclami..ma un grande assegno per aiutare chi ha sofferto e tuttora soffre

luciano passalacqua 30.05.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

BELLISSIMO INFORMARE PER RESISTERE

http://www.informarexresistere.fr/2013/05/30/se-beppe-grillo-fosse-mario-monti-ecco-dove-va-il-m5s-e-cosa-vuole-da-noi/

FATE PASSAPAROLA QUESTA E' INFORMAZIONE

roberto s 30.05.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho gia' scritto in altri post che avrei voluto votarvi alle politiche, ma alla fine ho deciso di annullare la scheda (alle comunali non si votava dove sono residente io).

Anche qui vorrei esortarvi a fare qualcosa di piu' che "smascherare" gli altri. Gli altri si smascherano benissimo da soli.

Per votarvi ho bisogno di vedere in voi la massima determinazione nel volerli mandare a casa. Tutti, a cominciare da quelli del PDL.

Invece
- la vicenda dell'elezione del Presidente della Repubblica,

- i continui accenni di Grillo al fatto che la destra e' meno peggio della sinistra perche' almeno non ci prenderebbe per i fondelli (come se Berlusconi facesse qualcosa di diverso da predere per i fondelli)

-il continuo infilare nei programmi argomenti di destra come l'uscita dall'euro e glissare del tutto su argomenti per me fortemente prioritari come l'abrogazione della legge Biagi, che pure sarebbe teoricamente nel programma del M5S, ma non e' stata inserita tra i 20 punti prioritari (chissa' perche')

-il continuo riferimento allo "smascheramento degli altri partiti"

lungi dal convincermi di aver fatto male ad annullare la scheda anziche' votare per voi, mi fa pensare che gli eletti del M5S siano li' o per cercare alleanze con quelli del PDL o, al massimo, per non fare nulla se non continuare a vantarsi di avere "smascherato" gli altri partiti.

Se devo essere sincero gli altri partiti li avevo gia' smascherati da me, non avevo bisogno del M5S. Avrei bisogno del M5S per fare altro: mandarli a casa! Non smascherarli. Non vedo determinazione in questo senso da parte del M5S, in particolare nessuna determinazioneverso quelli del PDL.

Ho visto l'annuncio di Salvo Mandara' che spiegava i motivi per cui vuole lasciare l'italia e lo capisco perfettamente.

Quello che vorrei capire e' se il M5S ha qualche interesse a cercare di avere i voti di quelli come me, o se, esattamente come PD e PDL, se ne frega tanto gli bastano i voti di quelli che non annullano la scheda.

Salut

Marco G. 30.05.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

_W
rengiro
_
trim maurizio pistoia
_
D p.s.giorgio

ma convertirla nel senso del rinnovamento di questo paese, che hai capito? Sono ateo pure io, anzi anticristo. Non capite mai un cazzo voi femmine, per questo siete state sempre soggiogate dalla storia.
_
end
_

maurizio, pistoia 30.05.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,
Mentre il M5S si sta precludendo la possibilità di poter riuscire ad usare a proprio vantaggio i filoni della stampa e delle TV, i partiti si stanno organizzando a utilizzare per i loro scopi pure la rete .... infatti (anche qui copiando M5S)
tutti scrivono da qualche blog o dai socialnetwork. Di conseguenza, avendo più canali di informazione, riescono ad avere maggior seguito /persino tra i giovani! ... Basterà andare sul Twitter di quel Furlan, ideatore "dell'esercito di silvio" per constatarlo.
E' vero che stampa e tv sono manipolati dai partiti, ma non lo sono tutti i giornalisti e credo che, con un pò di malleabilità ed apertura, se ne potrebbero veder arrivare molti a sostenere M5S, invece di inimicarseli in blocco e a priori. Inoltre si dovrebbe tenere presente che la gente sa anche "leggere tra le righe" e, sorprendentemente, riesce a operare pure scelte nuove e migliori .. e i risultati dei vari referendum fanno capire che gli italiani non sono poi tanto pecoroni e cretini come pensano i politici! .. infatti, come sai, i referenduum ce li scansano accuratamente!
E fidati di una cosa .. tanti ti hanno votato proprio perché hanno seguito in TV i tuoi Vaff!
Insomma, se fossi in te, Grillo, avrei più apertura verso i media in genere e, soprattutto, maggior fiducia nella gente che, in fondo, è stanca e desidera cambiare, sia che vada in Internet che non! Tra l'atro, come sappiamo, di pecoroni e qualunquisti ne viaggiano tanti pure in rete!
Occorrerebbe proprio svestirsi di tutti quegli atteggiamenti rigidi che suscitano reazioni di diffidenza e antipatia. Cazzo! andate a rivedere certi atteggiamenti della Lombardo e Crimi/sembrano usciti dalle fila di Robespierre!
Infine, se davvero nel M5S uno vale l'altro, un pò di attenzione e ascolto in più non guasterebbero! Ciao :-)

giulia v., verona Commentatore certificato 30.05.13 14:29| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

letta e andato nei paesi terremotati,bella sfilata e bella campagna elettorale e qaunte tv e che commenti questo e grande gornalismo...
BEPPE con pochi fronzoli è andato la' è ha consegnato un assegnigno con quasi 200mila euro.....un trafiletto in fondo alla 6a pagina,non tanto per BEPPE ma per il gesto fatto .Svegliatevi gente di Mirandola,S.Felice....questi non vanno dato niente eppure sembra che sono stati solo loro a venire incontro alle vostre esigenze.Lo fanno per speculare sulle grandi disgrazie basta vedere L'aquila.

mario futuro, bologna Commentatore certificato 30.05.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1467 26-5-2013 LA PRIMAVERA DEL NOSTRO SCONTENTO

Amministrative 2013- La liquefazione dei partiti – Il Pd e la vittoria di Pirro- Il contrasto con le larghe intese- Ma chi ha scelto Enrico Letta e perché? – Auento dell’astensionismo – Breve storia di una generazione- Ineleggibilità di Berlusconi, e quando mai? Farà la fine dei tagli agli stipendi dei politici – Nitto Palma ci riprova-Vergognosa disinformazione – L’impudenza di Scalfari – La strana opposizione interna del Pd – Mentre Letta promette di azzerare lo stipendio dei parlamentari, nel Pd si propone di aumentarlo del 24%- E lo Stato compra altre 6.450 auto!

La vita è una sinusoide, ha alti e bassi.
L'importante è non perdere di vista lo scopo.
Una elezione è come una battaglia, ma siamo qui per vincere una guerra.
.
Noi siamo realisti.
Sappiamo che la battaglia è dura.
Sappiamo che nulla è facile.
Sappiamo che la corruzione è penetrata profondamente nelle coscienze e che molti in buona fede ancora non capiscono e si affiancano a quelli che non vogliono capire o hanno convenienza a mentire.
La lotta è lunga ma noi siamo pazienti.
E continueremo, finché non vedremo passare sul fiume i cadaveri dei nostri nemici, uccisi dalla loro stesso ingordigia e dalla loro stessa iniquità.
..
LETTA: MI MANDA ZIO
L’o zio è il padre dei vizi.
.
“La bellezza del fresco profumo di libertà che si contrappone al puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità".
(Borsellino)
.
Sab
Grasso: “Dobbiamo fare di più”. Per carità state fermi non fate altro, peggiorereste ancora di più la situazione

Idleproc
"Quando il saccheggio diventa un modo di vita per un gruppo di uomini in una società, nel corso del tempo si creano per se stessi un sistema legale che lo autorizza e un codice morale che lo autoglorifica"


Per leggere tutto, clicca il mio nome
oppure vai a http://masadaweb.org

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 30.05.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Appena letta sul Fatto Quotidiano :
"Porcellum,il faldone incagliato per non disturbare le larghe intese del Colle"
Pare che ci vorranno alcune settimane e ALCUNI TIMBRI per far percorrere al faldone i pochi metri dalla Cassazione alla Consulta.
ALCUNI TIMBRI !!!!!
E già, lo dicevano nche i romani : "Festina lente"....
Niente procede più lentamente di quando si tratta di ridare ai cittadini un diritto usurpato, quello di scegliersi i propri rappresentanti.
Domanda : ove la Consulta dovesse dichiarare l'illegittimità del porcellum, non dovrebbe essere automatica la decadenza del parlamento e il rinvio a nuove elezioni ?

Giuseppe C. Commentatore certificato 30.05.13 14:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PORTOGALLO: PAESE MOBILITATO CONTRO L'AUSTERITA'.

Non solo metropolitana ferma, ma anche aziende paralizzate, assemblee e riunioni: il CGTP, vale a dire il principale sindacato portoghese, ha dunque organizzato una giornata di protesta proprio contro la austerita' richiesta dai creditori del paese.
"Prevediamo una forte partecipazione dei lavoratori e siamo pronti a mostrare la loro disponibilita' per una lotta anche piu' ampia", ha dichiarato Armenio Carlos, segretario generale del sindacato.
La CGTP, vicina al Partito comunista e a un altro sindacato portoghese, l'UGT, legato al partito socialista, sta ipotizzando oggi di proclamare uno sciopero generale per giugno, in seguito alla decisione del governo di sopprimere quattro giorni di ferie per risanare le finanze pubbliche.
Il Portogallo beneficia dl 2011 di un piano di salvataggio da 78 miliardi di euro in cambio di un programma di austerity e di riforme che hanno contribuito alla contrazione dell'economia e all'aumento della disoccupazione.
IN ITALIA COME AL SOLITO SI DISCUTE A VUOTO, CI SI LAMENTA OVUNQUE E INTANTO SI ASPETTA CHE QUALCUNO VENGA A LIBERARCI... CHE POPOLO DI MERDA!

Marco T. Commentatore certificato 30.05.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma, a chi era riferita sta frase ?

l’arroganza umilia chi ce l’ha

Alesandro Memeo Commentatore certificato 30.05.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con tutti i NO che avete detto voi e con tutte le offese che il vostro capo continua a versare su tutti pretendavate che vi dicesseroo di sì?
Hanno fatto bene a dirvi di no così imparate che la democrazia va rispettata soprattutto cominciando a rispenttarsi a vicenda.
Per fare quello che avete chiesto innanzitutto occorre cambiare la Costituzione e non sarà una questione semplice.
Purtroppo chi legge solo questo e con le informazioni striminzite che date voi pensa che tutto questo si possa fare solo con un si o con un no,ma non è così l'iter parlamentare è molto più complicato.
Inoltre per cambiare la Costituzione occorre fare anche un referendum popolare perciò non è così semplicistico come lo fate voi!!
Se fosse per voi fareste un bel referendum on-line e tutto sarebbe risolto.
Certo pensare che 25-30.000 cittadini che possano decidere il futuro di tutti per me è solo una idiozia.

lora bedosti, castel san pietro terme Commentatore certificato 30.05.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come volevasi dimostrare
I partiti non hanno nessun interesse ad approvare leggi proposte dal M*****, ma qui deve scattare la denuncia mediatica del M*****,
se no chi lo sa delle vostre richieste di approvare una legge, che va sicuramente a vantaggio dei cittadini/elettori, visto che queste leggi proposte dal M*****, sono strutturali
e cioè porteranno dei vantaggi economici nel futuro di questo paese. Ricordate che state combattendo contro dei corrotti, collusi, iscritti a logge o lobbies che continuano a fare i loro sporchi interessi e se ne fregano della gente.
Insomma questo paese è mafioso, ma quello che mi pare più strano sono i comportamenti dei giornali
che a parte il F.Q. non abbia una persona delle grandi firme che si metta la mano sulla coscienza
e denunciare questi comportamenti, eppure giornalisti che seguono i lavori parlamentari ci sono.

nessun copy 30.05.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPOSTA

Raccogliamo soldi per creare una campagna mediatica da far impallidire quella che fece berlusconi con i suoi cartelloni "foza itaia".
Raccogliamo MILIONI e MILIONI di Euro, e quando ne avremo tanti, si da il via. Cartelloni pubblicitari OVUNQUE, SPOT Pubblicitari, tutti contemporaneamente disponibili a interviste, le idee del movimento 5 stelle OVUNQUE pure sulla carta igienica.

Raccogliamo soldi... tanti... tanti soldi.. NON DALLO STATO, TUTTI DONATI.

telelobotiziamo anche noi i telelobotomizzati

Ettore Maronese (ilmes) Commentatore certificato 30.05.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

LA CAUTELA E IL RISPETTO !!!
Beppe Grillo ha creato il M5S,ha dato una speranza irripetibile all'Italia e forse anche all'Europa ed ora,nel divenire di tutto ciò,di fronte ad eventuali miglioramenti di strategia e tattica,qualcuno si erge ad accusatore dimenticando che Grillo,con tutti contro, ha messo la sua faccia,la sua esistenza e la sua credibilità al servizio della gente.Grillo è il difensore della gente comune,ha fatto tanto bene e con entusiasmo il suo lavoro tanto da aver provocato nel sistema partitico scompiglio e incrinature e da aver decretato l'inizio della fine di una classe oppressiva.I suoi avversari sono interi partiti,le mafie,i sistemi bancari e finanziari,i poteri forti dell'economia,i mezzi d'informazione e forse anche alcuni stati.Grillo si è procurato tutti questi potentissimi e terrificanti nemici per rendere libero l'uomo comune e per assicurare a tutti una migliore qualità della vita .Un giorno potrebbe anche temere per la sua stessa incolumità o vita: ricordatelo!
Ricordiamo che la lotta del M5S non è una lotta di potere ma una lotta per la qualità della vita di tutti (ecco spiegato il rifiuto delle ideologie precostituite).
Le sue gesta prima o poi saranno studiate ed emulate in tutto il mondo.
Coloro che accusano o sono infiltrati,destabilizzatori e provocatori o semplicemente elementi che intorpidiscono e indeboliscono il duro cammino verso la libertà.
Chi vuole proporre,certo lo faccia,ma lo faccia con cautela e riverenza verso un uomo che a tutt'oggi nessuno di noi sarebbe in grado di sostituire.

MASSIMO FRAZZANI, LUGAGNANO VAL D'ARDA (PC) Commentatore certificato 30.05.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Negli ultimi anni, e in particolare negli ultimi 18 mesi, lo Stato Italiano non ha pagato i suoi fornitori, facendo fallire migliaia di imprese che hanno licenziato migliaia di persone tra cui migliaia di giovani facendo così aumentare il tasso di disoccupazione giovanile.
Domanda: chi è stato negli ultimi anni il capo di questo Stato che non ha pagato i suoi debiti?

Ray G., Milano Commentatore certificato 30.05.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Dolosamente prevenuto nei confronti di giornali e televisioni, verso i quali da ormai parecchio tempo ho distolto lo sguardo, non so se il clamoroso evento è stato riportato con la dovuta evidenza dai medesimi, se lo fosse, chiedo anticipatamente venia; ma nell incertezza, senza avere l' intenzione d' intralciare i lavori degli addetti all' informazione, trattandosi di una cosa molto seria, tento scherzosamente di occuparmene anch' io, consideratelo alla stregua di un riempitivo.
Già la lega aveva a suo tempo avanzato la pretesa di formare un suo piccolo esercito privato, mettendo in campo astruse esigenze, poi in tempi recenti, ci siamo resi conto quali mani avrebbero dovuto dirigerlo.
Adesso ci riprova un funzionario del P.D.L con la creazione di uno scudo protettivo del suo
amatissimo,alto dirigente.
Siamo tornati al tempo di Giovanni dalle bande nere e del Gattamelata e nessuno che, tra le alte cariche dello Stato, abbia levato alto il grido di dolore per un così rischioso e rapido trascinamento indietro nel tempo.
Dopo la notizia, a cui naturalmente nessuno crede, ripetendo il verso a Crozza, del tradimento di Alfano e Schifani mi chiedo, le selezioni dei settemila seicento volontari risultano al momento disposti ad aderire alla iniziativa con quale criterio vengono effettuati, siete certi che tra questi non ci sia qualcuno che abbia tutt' altre intenzioni. Fossi in voi, visti i tempi, userei la massima prudenza.

antonio crepaldi, besate Commentatore certificato 30.05.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

FAVOREVOLE al voto ai 16enni

per una delle ragioni più LOGICHE del mondo

Se uno a quell'età può diventare per LEGGE padre o madre e finire in galera ..

è assolutamente RIDICOLO che agli occhi della stessa , non sia in grado di mettere una X


Ovvio che non passerà mai la proposta .. in quanto per le cariatidi parassitiche che di mestiere fanno politica con i nostri soldi , significherebbe la FINE .

SOLO in Italia poteva essere questa una motivazione per impedire una cosa OVVIA.

Purtroppo il salumiere italico ha affettato triple fette di prosciutto per gli occhi dei connazionali ..

saluti

Tms S. Commentatore certificato 30.05.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AAoooooOOOOO!

so'n po' in ritardo!
ma ci stà 'na fila per entrà!
è quasi un ingorgo
son tutti in coda oggi, bravi bravi
che sembran tutti tanti bravi scolari

ma qua er caffè se raffredda!
Mannaggia!
e dire che l'avevo fatto cor core!

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 30.05.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.informarexresistere.fr/2013/05/30/se-beppe-grillo-fosse-mario-monti-ecco-dove-va-il-m5s-e-cosa-vuole-da-noi/

STEFANIA CALESINI, BELLARIA IGEA MARINA Commentatore certificato 30.05.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

O.T. (direi) d'obbligo.

Ave bloggers, Ave Beppe e cortesi gestori del blog.

Spesso avete pubblicato post per la (triste) scomparsa di varie persone (piu' o meno note) e, per alcune, ho dato parere (fortemente) contrario, tanto da essere bannato a vita..

Questa volta, pero', mi sento in obbligo di chiedervi un piccolo spazio per ricordare la Signora Franca Rame.

So che mai verra' letto in prima persona, ma vorrei essere vicino al Signor Dario Fo per la triste perdita; sarebbe un bel gesto anche un solo piccolo riquadro.

Dario ti abbraccio!.

Scusate l'OT.

PolloMannaro.

PolloMannaro 30.05.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


LILLY la ROSSA .
La tedesca con bocca a canotto
ieri ha visto il suo Renzi, di botto.
Su LA7 ha leccato l'ometto
quasi quasi gli offriva il suo letto...
Dopo tante moine da gatta
comportandosi proprio da vacca,
salutava il suo Renzi, bambino,
raccontando a tutti,a puntino,
come fare il suo bel mestiere :
REGALARE AL " POTENTE" IL SEDERE.....

marco beato, scorzè - venezia Commentatore certificato 30.05.13 14:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori