Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il potere contro la Rete/1 - Boldrini & Grasso

  • 269

New Twitter Gallery

boldrini_grasso_.jpg
"So bene che la questione del controllo del web è delicatissima. Non per questo non dobbiamo porcela." Laura Boldrini
"Si devono avere delle leggi che colpiscano i reati commessi attraverso il Web, di qualsiasi tipo: dall’insulto alla minaccia, dall’ingiuria alle cose anche più gravi." Piero Grasso
Gentili presidenti, i reati commessi attraverso il web, proprio in quanto reati, sono già punibili per legge. Perché questa attenzione morbosa al Web? Non bisogna invocare alcuna legge speciale né alcun controllo della Rete, ma investire in innovazione e ricerca per favorire la banda larga, l'accesso alla conoscenza e la cultura di rete. Contemporaneamente far rispettare le leggi vigenti. Per esempio, gentili presidenti, non c'è alcuna evidenza che qualcuno si stia occupando delle mail private hackerate dei parlamentari del M5S. E' uno scandalo, una violazione della dignità della persona.

3 Mag 2013, 20:05 | Scrivi | Commenti (269) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 269


Tags: banda larga, censura, Laura Boldrini, leggi speciali, M5S, Piero Grasso, Rete

Commenti

 

Chiaramente stanno cercando un pretesto per iniziare a controllare la rete ( anche se è quasi impossibile). Il m5s ha usato un nuovo metodo che loro non hanno mai preso in considerazione se fosse successo in paesi dove la rete fosse stata più sviluppata a qst'orA li avrebbero già presi a calci nel culo.. Diffondere il verbo dell' uguaglianza, dell'onestà, della democrazia diretta attraverso questo strumento universale può cambiare il mondo.. Sogno un mondo senza più banche ne soldi, sogno un mondo dove la tecnologia è alla portata di tutti dove vengano costruite scuole case cultura nei paesi poveri senza aver nessun tornaconto se non quello di aver salvato vite umane... Quando babilonia bruciera

Raffaele violante 05.07.14 18:24| 
 |
Rispondi al commento

La rete è la cultura a 360°, dobbiamo solo selezionarla.

MASSIMILIANO C., Manziana Commentatore certificato 08.05.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento

BECCHI LEADER DEL M5STELLE

BECCHI LEADER:VOTA A FAVORE 07.05.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi meraviglio che le più alte cariche di uno stato occidentale facciano
discorsi degni di talebani o ayatollah…questo spiega il divario che c’è
tra noi e gli altri paesi occidentali….divario che senza una inversione
di mentalità è destinato ad aumentare, non a caso i paesi che censurano la rete
sono quelli più arretrati....

segugio58 05.05.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Questo non lo sapevo, io so solo una cosa che noi dobbiamo stare attenti a chi dare il voto ma visto e considerato che poi ci prendono in giro , facciamolo noi questo passo insegnatemi come si fa ad essere un rappresentante politico giusto, scegliete il simbolo, che se casca questo governo so come devo fare una campagna elettorale per mandare via questi politici delle larga intesa destra,sinistra scelta civica sono stati
purtroppo la rovina degli italiani ma la colpa è solo dei politici vecchi, perchè
agli italiani gli interessano i fatti come ii lavoro che non c'e,e fare
nuove aziende al sud al centro e al nord e assumere gente che aveva perso
il lavoro eliminando l'articolo 18... che non va bene per la crescita
che è solo un suicidio sia per l'imprenditore che per l'operaio , e in più
mandare in pensione a 35 hanni di contributi di pensione , e in più c'erano
più posti di lavoro per i giovani con contratto fisso e in più chi aveva
rubato allo stato veniva sequestrato e arrestato per avere abusato per aver
rubato, e in più diminuirete gli stipendi ai politici e in più chi aveva perso
le elezioni , li mandavi a casa , ci vuole un rivoluzionario che è decisivo
per salvare il paese dalla disoccupazione, peccato che io non ho il potere
di farlo perchè non ho niente come tante persone ma le mie idee sono
sincere per salvare gli italiani, per me è solo un sogno che è difficile che
si realizzi, ma voi avete avuto questa fortuna insieme A Grillo, realizzatelo, che gli italiani vi voteranno di nuovo,lo sviluppo e le aziende per l'Italia sono fondamentale per gli italiani per uscire da questa crisi non perdete questa occasione perchè non c'e ne sono altre occasioni,io vi dico questo perchè voi sapete che vogliono gli italiani:: ( il lavoro ) per comprare una casa l'auto elettrodomestico ristorante albergo il turismo vestiti da mangiare ecc ecc ci vuole il lavoro sicuro per tutti, sono la vera ripresa del mercato del lavoro,!!mandatemi l'amicizia su facebook mi riconoscerete

Raffaele Amoruso 05.05.13 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Questa cosa m'era proprio sfuggita.

Hanno sguinzagliato la stasi a casa di un giornalista con figli piccoli perché aveva condiviso su facebook la foto che appare su google cercando "boldrini nuda"?

In USA o in UK avrebbero subito fatto dimettere la stessa presidentessa.

Alessandro G. Commentatore certificato 05.05.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Ah si, questi hacker sono davvero dei mascalzoni, ma PUBBLICARE i Redditi e i patrimoni di “Giuseppe Grillo” e “Gianroberto Casaleggio”e il dettaglio dei ricavi derivanti dal sito “www.beppegrillo.it” e correlati, NON SE NE PARLA NEMMENO NEVVERO????
FORSE SAREBBE ORA DI RAZZOLARE BENE. Dovrebbe chiederlo ad alta voce il M5S, ma come si è penosamente visto in questo scorcio post-elettorale, nel M5S parlano solo i servetti del capo, e il cosiddetto "movimento" si beve ogni stronzata, persino la vergognosa RETORICA con cui si è trasformata in vittoria una sconfitta colossale.. Eh già, molto meglio questo governo LETTA che una seria intesa con BERSANI che da uomo coraggioso e leale ha pagato la propria utopia. E ora avete regalato altri 2, 3, 4 anni di inferno a tutti noi per il vs. meschino calcoletto elettorale, come la peggior scuola rifondarola del "tanto peggio tanto meglio". E l'odore di vergogna e di soldi inizia a salire da ogni dove. Fa male al cuore vedere che gli unici che non si rendono conto della sconfitta e dell'errore di portata storica che è stato fatto siano i servetti del capo, quelli a cui, per un motivo o per l'altro, prodest. Perchè Grillo ne è pienamente cosciente, e infatti non fa che cercare di dimostrare a posteriori "che Bersani non ci ha offerto una collaborazione, che volevano solo i i nostri voti, etc", cosa per altro anche vera, ma non ci voleva molto a capire che era solo facciata, motivata dagli scontri interni al PD, gli equilibri erano tali da non lasciare dubbi su chi avesse il coltello dalla parte del manico. E ora che l'occasione è sfumata, si dice che non era una vera occasione, ci è voluto davvero poco perchè ci adeguassimo alla comunicazione ipocrita della partitocrazia, davvero poco!! Ma, caro Beppe, il 30% non è fatto dai fantici e dagli ultras della caccia al troll, è fatto da gente come me che altri 2 o 4 anni non li regge più. Fisicamente. Addio con dolore.

Ferdinand Bardamu (ferdinandbardamu), Torino Commentatore certificato 05.05.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA ZIZZANIA FA PARTE DEL MALIGNO , IN QUESTO MOMENTO CI SONO COSE PIU' IMPORTANTI PER SALVARE GLI ITALIANI DALLA DISOCCUPAZIONE :)

Raffaele Amoruso 05.05.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Proprio perchè non serve un'attenzione morbosa al web usiamo il termine "mail trafugate" anzichè "hackerate" perfavore ...


Salve Beppe Grillo e voi fedelissimi del movimento 5 stelle se casca questo governo di dire
Beppe Grillo di fare una campagna elettorale per mandare via questi
politici delle larga intesa destra,sinistra scelta civica sono stati
purtroppo la rovina degli italiani ma la colpa è solo dei politici vecchi, perchè
agli italiani gli interessano i fatti come ii lavoro che non c'e,e fare
nuove aziende al sud al centro e al nord e assumere gente che aveva perso
il lavoro eliminando l'articolo 18... che non va bene per la crescita
che è solo un suicidio sia per l'imprenditore che per l'operaio , e in più
mandare in pensione a 35 hanni di contributi di pensione , e in più c'erano
più posti di lavoro per i giovani con contratto fisso e in più chi aveva
rubato allo stato veniva sequestrato e arrestato per avere abusato per aver
rubato, e in più diminuirete gli stipendi ai politici e in più chi aveva perso
le elezioni , li mandavi a casa , ci vuole un rivoluzionario che è decisivo
per salvare il paese dalla disoccupazione, peccato che io non ho il potere
di farlo perchè non ho niente come tante persone ma le mie idee sono
sincere per salvare gli italiani, per me è solo un sogno che è difficile che
si realizzi, ma voi avete avuto questa fortuna insieme A Grillo, realizzatelo, che gli italiani vi voteranno di nuovo,lo sviluppo e le aziende per l'Italia sono fondamentale per gli italiani per uscire da questa crisi non perdete questa occasione perchè non c'e ne sono altre occasioni,io vi dico questo perchè voi sapete che vogliono gli italiani:: ( il lavoro ) per comprare una casa l'auto elettrodomestico ristorante albergo il turismo vestiti da mangiare ecc ecc ci vuole il lavoro sicuro per tutti, sono la vera ripresa del mercato del lavoro, mettetevelo bene in testa voi tutti perchè e come vi dico io,se volete la felicità di tutti gli italiani e degli l'imprenditori che vogliono investire in Italia e uscire dalla crisi , devono eliminare l'articolo 18.. creare aziende, (e lavoro )

Raffaele Amoruso 05.05.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma in italia il digital divide e una vera problematica se pensiamo che vogliano imbavagliare il web altro che censura che esiste in cina

MARCO GARULLI, CASTEL DEL PIANO Commentatore certificato 05.05.13 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi colpevole BANG BANG
e tutti i corrotti e corruttori BANG BANG
Cazzo era solo un sogno, un bellissimo sogno...

Marcello Di Cuonzo 05.05.13 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Si potrebbe utilizzare una sorta di cartina di tornasole per misurare la reazione acida o basica dei nostri eroi che ci stanno s-governando. Ad esempio, avete notato come tutte le "nostre" bravissime organizzazioni mafiose se ne stanno ben tranquille? Chi tace acconsente! Quindi se le mafie acconsentono, vuol dire che tutto va benissimo (per loro ovviamente). Quindi continueranno a prendersi gli appalti miliardari dello smaltimento dei rifiuti, soprattutto quelli speciali. La smettessero taluni giornalisti di gridare dello scandalo delle eco-mafie quando sono i sindaci medesimi, i direttori degli ospedali, ecc a servirsi dei servizi economici che offre la mafia. A parte ciò, a costoro gli vengono regalati molti altri appalti nonostante il famoso DURC che qualsiasi impresa deve presentare per dimostrare la propria correttezza e piena onestà.

Stefano Monacò, Trapani Commentatore certificato 04.05.13 22:25| 
 |
Rispondi al commento

SOTTOSCRIVO QUESTE PAROLE E AGGIUNGO: NON LASCIAMOCI RECINTARE IL WEB!!!

il discorso sui diritti dei manifestanti, i quali devono potersi esprimere liberamente, applaudendo, fischiando, gridando, giungendo perfino all'invettiva quando è necessaria. E questo deve essere sempre rivendicato anche di fronte a quei sepolcri imbiancati che sostengono che certe cose non si fanno, che non è politicamente corretto gridare, quelli che vorrebbero tutti i cittadini come tanti soldatini di piombo sordi e muti.
A ben pensarci, insieme all'Istituto del Referendum, la possibilità della gente di potersi esprimere, è una delle poche cose che rimangono (dal blog di oggi).

Maria G., Cagliari Commentatore certificato 04.05.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

in questi giorni...guardo i miei figli i miei nipoti e mi faccio la domanda che non avrei mai voluto fare nella mia vita....dov è finita la nostra liberta?..vorrei che tutti gli italiani di buon senso se lo chiedano..cosa sara dei nostri nipoti in futuro?sempre che un futuro ci sia per questi giovani che stanno crescendo..una domanda che vorrei non aver fatto mai..perchè credo di sapere la piu orribile risposta!viva sempre im5s!mi auguro che i nostri politici rinsaviscano....

paola milazzo, palermo Commentatore certificato 04.05.13 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Quanti reati sono stati commessi in parlamento? per esempio: le risse in parlamento? Tra l'altro la rissa è procedibile d'ufficio e con l'arresto...

felice_b 04.05.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera la puppato ad omnibus notte se ne e' uscita dicendo che dovrebbero togliere (tra le altre cose) i siti porno dalla rete...e un ingistizia!!!

raffaele violante 04.05.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

E' INCREDIBILE, DOPO TUTTO QUELLO CHE CI STANNO FACENDO VIVERE, QUESTI POLITICI HANNO IL CORAGGIO DI VOLER METTERE UN BAVAGLIO ANCHE ALLE NOSTRE REAZIONI DI DISPERAZIONE, DI OPPOSIZIONE, DI PROTESTA ! LA CASTA POLITICA PRETENDE DI FARE QUELLO CHE VUOLE CON I NOSTRI SOLDI, LE NOSTRE VITE E NOI DOBBIAMO SOLO SUBIRE IN UN SILENZIO DI RISPETTO? IL RISPETTO VE LO DOVETE GUADAGNARE, NON IMPORRE! E SE SIETE INCOMPETENTI O INCAPACI, DOVETE DIMETTERVI COME FANNO I POLITICI IN TUTTI GLI ALTRI PAESI EUROPEI.

Marco 04.05.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda gli attacchi hacker passate a Linux Ubuntu anche nelle work station appoggiate l'open source, abbandonate il monopolio di winzoz

Denis O. 04.05.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

@ alex r., torino

questo è uno stralcio del tuo post:
«...pseudo intellettuale,ci sia in realtà un vero e proprio accanimento pediatrico da tutti i fronti e senza precedenti»

Beh, accanimento pediatrico mi pare esagerato, non sono mica dei bambini... forse volevi scrivere "MEDIATICO". Concettualmente c'è un abisso tra la locuzione pediatrico e mediatico

alvis m., Zena Commentatore certificato 04.05.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento

"So bene che la questione del controllo del web è delicatissima. Non per questo non dobbiamo porcela." Laura Boldrini

Ha ragione sig.ra Boldrini le sue sono domande da PORCI!

Aldo B., Trento Commentatore certificato 04.05.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Questo dimostra come il Potere di qualsiasi colore sia, oltre che a parole, ignora completamente cosa sia internet o qualsiasi nuova tecnologia.
Certamente il Potere, per definizione vorrebbe censurare tutto e tutti ma in questo caso è evidente che manca qualsiasi conoscenza, che tutti questi personaggi oltre a farsi i belli con parole come Twitter, FaceBook, Blog e Web non ne comprendono affatto ne l'uso e ne i limiti.
Chi si meraviglia del dissenso, chi si fa fregare l'e-mail, chi crede di essere trasparente pur essendo opaco, chi ........peccato che possono fare seri guai, se no andrebbero solo compatiti ...

Blu Bliz Commentatore certificato 04.05.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Un paio di anni fa ci provarono la carlucci e dalia a mettere il bavaglio del web, con un loro decreto. Partecipai ad un incontro pubblico per discutere la questione, e ci fu un politico del PDL (allora al potere), che disse chiaramente che questo decreto non poteva essere portato avanti per le crepe giuridiche intrinseche nel documento stesso. E non se ne fece nulla. Ora arrivano questi due egregi presidenti, a voler portare avanti una discussione già conclusa, l'influenza del PDL la si denota semza nessuna ombra di dubbio. Sper che il movimento, nel caso arrivasse un nuovo decreto, si faccia sentire, e faccia coinvolgere tutti i blogger d'italia, ma anche chi si è costruito da solo un sito, come io ho fatto, e dove parlo delle porcherie del mondo economico-finanziario.

alvise - genova

alvis m., Zena Commentatore certificato 04.05.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Invece di rompere il cazzo alla gente perbene che si sfoga sul web , perché' non vanno ad arrestare i loro amici criminali?.State tirando troppo la corda ma si può' sempre spezzare.

Enrico de angelis 04.05.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Per la serie "eravamo scarsi". Eccone un altra che se ne viene fuori con il controllo del web, operazione da dittarure, che non riesce ben e nemmeno in Cina per fortuna. Le minacce sono minacce, si possono mandare biglietti di minaccia a forma di aeroplani di carta, ma nessuno si e' mai sognato di istituire un controllo sul volo degli aeroplanini o sulla carta. Passera' anche questa come tante altre scemenze simili.

Walter D., New York, USA Commentatore certificato 04.05.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Cari connazionali siamo in una dittatura(la peggiore di questi ultimi anni, perchè protetta e sostenuta dall'ipocrisia,) svegliatevi dal torpore e tendete una mano a chi vuole aiutarvi,non tutti i popoli hanno questa opportunità, coglietela e ringraziate.Dovete considerare i parlamentari del M5S come dei vs figli, che sono riusciti ad entrare in un ambiente malsano e devono tentare di sterilizzarlo, dai virus che da decenni infestano l'ambiente, il compito è arduo per cui hanno bisogno di comprensione e tanto tanto aiuto.


concordo con il minipost e con chi afferma che la tizia è stata messa lì di proposito per estendere la cittadinanza agli extracomunitari. Inoltre gravissimo che violazioni di mail private non suscitino alcuna reazione da parte anche della tizia (che non nomino appositamente perchè siamo a livello oramai di Germania Est)

sentinella 04.05.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Scusate..ho trovato il link della proposta di modifica del DDL n°733 art 50
(Repressione di attività di apologia o incitamento di associazioni criminose o di attività illecite compiuta a mezzo internet) nn riesco a capire se e' la vera pagina del senato o se e' una bufala qualcuno puo.."illuminarmi" ? grazie!

http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Emend&leg=16&id=00392701&idoggetto=00413875&parse=si&toc=no

CINZIA BALBI, ceriale (sv) Commentatore certificato 04.05.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

trovo che i 5s siano diventati (partendo da italiani leggittimamente scontenti) disfattisti paranoici:" tutti cel'hanno con il movimento,tutti ci perseguitano" : io vi segnalerei un atteggiamento costruttivo, tipo "vediamo cosa di buono ci propongono", non è costruttivo dire solo NO! non è così che si risana la politica. Non credo otterrete mai la maggioranza assoluta così facendo: e anche posto che l'aveste...temo che non sapreste cosa farvene!

edda serra 04.05.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Boldrini è stata messa dove è stata messa per estendere la cittadinanza italiana agli stranieri.
Il motivo e l'importanza di adottare una legge del genere li sanno i massoni che stanno dietro la Boldrini.
(p.s. il senatore campano del Pd DeLuca mi risulta essere un altro parente della Boldrini; sta sempre nell'ombra ma per me è molto potente (massoneria?)

Davide B., Ascoli Piceno Commentatore certificato 04.05.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Sono in generale piuttosto contrariato dallo stile BOLDRINI opposto a quello di Grasso forse uno psicologo parlerebbe di una forma di narcisismo ..... Lei mira solo a farsi pubblicità (vedi il fatto che si e' intestata la riduzione dei costi al 30% e non al 50) straparlando su tutto tocca che qualcuno la ri chiami senza offendere a un ruolo più istituzionale di indipendenza che io suo ruolo impone e ad essere più fattiva. Lei vuole usare la rete e lo fa correntemente per farsi pubblicità ma poi non accetta le regole della rete e quindi vorrebbe rendere la rete passiva e serva delle sue strategie. PROPONGO UNA PETIZIONE PUBBLICA PER RICHIAMARLA SU QUESTO PUNTO!!!

Emilio felis 04.05.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Insultare gli italiani giorno per giorno dopo giorno questo é reato, non rispettare le promesse elettorali questo é reato, i tagli lineari alla scuola questo e reato, votare che Ruby sia la nipote di Mubarak questo é reato ect ect. Essere un politico permaloso in un momento come questo é un reato.
Nessuno obbliga la Boldrini a stare in parlamento, lei da parlamentare rappresenta lo stato, uno stato con qui il popolo é furioso e la signora si lamenta per le offese, veramente senza pudore e sensibilitá politica.

yuri f., cagliari Commentatore certificato 04.05.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Dopo i tentativi dei pdllini, ora tocca ai "liberal-proletari" ergersi contro la libertà del web: a cagione di attacchi contro una sola persona che, evidentemente, crede d'essere speciale.
Purtroppo, la "signora" Boldrini DEVE capire (ma immagino sia impossibile: a me questa pare un'altra Fornero: sarà il segno zodiacale, boh...) che:

1) il web è come una piazza; quando due o più persone parlano in una piazza, esprimendo un parere, di qualsivoglia tipo sia, non viene un tutore delle forze dell'ordine a censurarti o minacciarti d'arresto
2) vox pupuli, vox dei: se il pubblico ha una data opinione su di te, al 90% dei casi vuol dire che ha ragione, soprattutto se sei un personaggio pubblico, eletto dal popolo, hai una condotta non esemplare, dai mostra di comportamenti e discorsi questionabili e/o bislacchi
3) agli attacchi personali si risponde con gli arresti personali, non con provvedimenti generali contro tutto un contesto: vogliamo chiudere la piazza per 2-3 persone che ne "abuserebbero"?

Ma chi credi di essere, cittadina Boldrini? La presidentessa del pianeta Terra? O pensi forse di poter giustificare certe velleità con la scusa di eventuali aggressioni "ad feminam"? Certo: vanno di moda, ti capiamo... Come va di moda il contrattacco contro "l'omofobia" e la "discriminazione razziale...
Sicuramente troveresti qualche magistrato accondiscendente, in quanto desideroso di plauso mediatico o istituzionale...

Cerca invece di rigare dritto, e la gente non avrà nulla da dire. fai il tuo dovere, e ringrazia anzi d'essere dove sei: perchè sei lì per bontà di gente eletta dal popolo, non certo in quanto direttamente eletta dal popolo. E soprattutto, considera che certe cose saranno senz'altro espressione di gente appartenente a file politiche non certo discordi da quella da cui provieni tu stessa...

Biagio C. Commentatore certificato 04.05.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Boldrini: "Sul web campagne d'odio, serve legge"

ECCOLI !!! ... per voce dell'ultima arrivata ... STANNO INIZIANDO LA CAMPAGNA VOLUTA DAI LORO CAPI !!! ... attenzione !!! ... INTERNAUTI ! ... che ... STRISCIANDO ! ... e ... CON LE SOLITE SCUSE !!! ... vogliono mettere la ... MUSERUOLA !!! ... a tutti ... ATTENZIONE !!! ... Movimento 5 Stelle ! ... ATTENZIONE !!! ... amen

Romy Beat, Pietrasanta Commentatore certificato 04.05.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che ogni volta che fa dichiarazioni la Boldrini inneschi polemiche. Proprio il contrario di quello che una carica pubblica istituzionale dovrebbe fare. Mi piacerebbe molto di più sentire, invece delle sue preoccupazioni su accadimenti personali, notizie sul suo impegno per far partire le commissioni, per sollecitare i deputati a seguire l'esempio del m5* nel rinunciare al finanziamento pubblico e ad una parte del lauto trattamento economico visto il periodo di pesante crisi economica.

franco f. Commentatore certificato 04.05.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè la Boldrini fa dichiarazioni pubbliche sul problema dell'uso improprio del web, essendo stata anche lei coinvolta in questi attacchi? In questo caso sta facendo di un caso personale un caso pubblico quando il problema piuttosto era già da tempo conosciuto

Riccardo Cariaggi, Vercelli Commentatore certificato 04.05.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Sono più propenso a credere che sia tutta una balla, una montatura messa in atto da loro per zittire la voce della rete e fare i loro sporchi affari di sempre.

Una pesrona saggia farebbe presente e poi ignorerebbe, pur dando alla autorità l'incarico di investigare. Lei no, lei vuole chiudere subito. Perché? Perché è una cosa studiata tra loro che di associazione a delinquere se ne intendono molto tanto da aver fatto aprtecipare alle elezioni truffa anche i condannati in Parlamento e guarda caso anche lei è stata eletta tramite quei voti!

Vulka 04.05.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Perché nei talk show si continua ormai da troppo tempo esasperare il clima sociale con il mettere in evidenza la drammaticità del momento e non si cerca di spiegare che qualunque soluzione presa dal nostro governo è puntualmente bocciata dalle regole che conseguono all'adesione all'Europa? Puntualmente come da tradizione storica gli Italiani si trovano a dover soddisfare accordi presi a loro insaputa e contro la loro volontà perchè disinformati, mettendo in essere i presupposti per l'ennesimo storico voltafaccia italiano.
Riccardo


Riccardo Cariaggi, Vercelli Commentatore certificato 04.05.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

http://i.imgur.com/Rz2x9ZG.jpg

LaRiserva 04.05.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Reati come "minaccia","ingiuria","violazione della privacy" esistono già e trovano applicazione anche quando lo strumento utilizzato per la loro consumazione è il web (un blog, twitter, facebook). Personalmente penso che la Boldrini, a cui va comunque la mi solidarietà per gli attacchi subiti, dovrebbe concentrsi su altri provvedimento molto più urgenti per il bene della Nazione.
@FrancescoGF

Francesco Giubbini Ferroni (@francescogf) Commentatore certificato 04.05.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Si occupino dei reati perpetrati in parlamento e dalla mafia.
Il resto è poca cosa.

Johann G 04.05.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Si inizia dal controllo della rete museruola
Il passo successivo e la legge bavaglio
Si procede poi con la magistratura
Se non è regime questo

Riccardo Garofoli 04.05.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con quanto scritto nel minipost.

Invece dissento da coloro che criticano la Boldrini visto che si può criticare come chiunque, ma dire che fa parte dei "poteri forti" è una idiozia.

Per non parlare di quelli che classificano le persone aiutate dalla Boldrini come dei "pezzenti africani", termine da decerebrato schifoso razzista che dovrebbe stare nella Lega o in Fratelli d'Italia, non nel M5S!

Alex P. Commentatore certificato 04.05.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è nessuna guerra al interno della coalizione di governo e il vecchio teatrino delle parti vogliono far sembrare il pd opposizione di se stesso nello stile berlusconiano o leghista
Essere al governo e apparire opposizione
Nel pd hanno imparato troppo tardi la muina ormai gli elettori in gran parte hanno aperto gli occhi
Prima recitavano la parte del impotente ora del opposizione ma sempre in contiguità con i fratelli
Ora il re e Nudo e lo vedono tutti per risposta il potere sfodera l arma tattica la paura La signora boldrini per me e per il m5 può dormire sonni tranquilli sempre che la coscienza gli lo permetta
Signora mentre la insultano gli italiani si uccidono come ha scoperto con grande stupore
Le minaccie alla sua persona sono da aborrire . Ma come effetto collaterale hanno il risultato di far tacere le voci critiche il che la mette ancora più in evidenza come persona funzionale al sistema di perpetuazione di se stesso . Contro l unica voce dissonante che voi definite populismo anti politica
Le tv i giornali ora il web per zittirci dovrete passare casa per casa per imbavagliarci tutti
Al momento volete mettere la museruola alla rete mi immagino che belle leggi farete contro la pubblicazione delle intercettazioni e per fermare una volta per tutte la magistratura in nome di una civiltà La Vostra

Riccardo Garofoli 04.05.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Beppe! T'ho scritto molte volte sul blog, t'ho anche mandato 1 raccomandata l'11 marzo ma.. sempre ignorato! Rispondi x favore!
Ho navigato, oltre 30 anni in tutto il Mediterraneo, noleggiando 1 mia barca "trasportavo" signorotti pretenziosi tipo "pago pretendo" ora basta! Da tempo ho un sogno: portare in crociera intorno l'Italia disabili, pensionati, meno abbienti etc.
Persone in grado di apprezzare\condividere la mia passione per il Mare non venuti per schiavizzarmi.
Ho per le mani gratis in regalo 1 traghetto di 33 mt. COMMERCIALMENTE inutilizzabile perchè obsoleto e lento.
Ha il motore revisionato; con pochi soldi si può trasformare in un motoveliero da diporto NON commerciale. Una pensioncina itinerante, per circa 50 persone alla volta, dove ogni partecipante diventa un associato e va in crociera al solo costo del rimborso spese di vitto ed alloggio. La durata di permanenza a bordo è libera; in ogni porto ci si può imbarcare\sbarcare, in ogni porto una festa\gemellaggio con le locali associazioni di disabili e visita dei luoghi.
Con questo "contenitore" si realizzano molti scopi sociali e culturali alcuni sono:1) Creare, con queste brevi convivenze "forzate" amicizie tra disabili e normodotati che potrebbero continuare anche dopo la crociera. 2)Svolgere corsi di formazione a persone di lunga disoccupazione, disaddatati sociali\ex-detenuti\ex-tossicodip. etc. (non paganti non pagati) alle quali viene rilasciato un attestato di partecipazione ogni mese;Un pezzo di carta con scritto:il sig.Tizio Caio ha effettuato 1 corso da:aiuto marinaio\e\o\cuoco\motorista\manutentore etc che potrebbe esser utile, a questi soggetti, per reinserirli al lavoro.
Il motoveliero in ogni porto si può utilizzare come palco x comizi con loghi M5S sulle vele. O aspettiamo che lo facciano gli altri per poter dire: "Grillo se ne frega dei disabili etc.etc."? N.B.: Si tratta di 1 iniziativa NO-PROFIT per passione dove nessuno ci guadagna! Tel. 3386007516 pierangelo.bellettini@gmail.com

Pier Angelo Bellettini, Rimini Commentatore certificato 04.05.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Boldrini è donna legata da anni ai poteri forti, molto diversa da come si è presentata al pubblico negli anni scorsi. La tecnica è sempre quella. Ricordate che fingeva di opporsi alla banda di Berlusconi? invece ora scopriamo il contrario. Inoltre è donna dai 2 pesi e dalle 2 misure. Caritatevole con i pezzenti africani e guerrafondaia per glia altri. personaggio pericoloso, quindi.

luca martinelli, como Commentatore certificato 04.05.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPUNTO!!!
Volevo aggiungere rivolgendomi a entrambi.
Boldrini e Grasso, calmatevi il web è come il mondo....ci trovi la pegior gente come la migliore.
Una volta di fronte alle mie angosce sulle potenzialità negative del Web, un SAGGIO e carissimo amico a cui voglio un sacco di bene mi disse:
"INTERNET è COME IL MONDO, C'è DI TUTTO"
Mi domando solo Laura e Pietro, ma di quei molti travestiti in Parlamento, squali nelle sembianze di colombe Vi preoccupate? Avete paura di loro??NO?? Che strano!!!! COME MAI???
DOVRESTE
NOI SI CE L'ABBIAMO!!!
E VORREMMO UNA LEGGE CHE CI PROTEGGA DAGLI SQUALI DELLA CASTA E DELLA SUPER ELITE che è la classe dirigente di questo Paese!!!!!!

Leila M., Forlì Commentatore certificato 04.05.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEH! IL VAFF..lo è stato depenalizzato. Dipende dal contesto, se c'è provocazione. La parolaccia non sempre è denigrazione ma reazione. Questo Grasso mi preoccupa con le sue posizioni di severità al limite di illiberalità. E' giusto perseguire l'opinione espressa che suoni come minaccia: ma come? Arrestiamo? Oscuriamo? Cmq ritengo giusto che la Boldrini denunci le offese che le arrivano dal web, e non ritengo umano che stando su un alto scranno non si debba "abbassare" a combattere quel che la denigra, però... lei ha degli strumenti da usare che non hanno tutti gli altri.La disparità di fronte alla legge è chiara! si deve distinguere tra la persona e la Funzione che rappresenta. Invero in questi blog si esprimono idee confuse di rabbia e di anarchia, una volta contro l'istituzione, e insieme contro la persona. Qui non deve essere un bordello dove sputare veleno senza discernimento. termino senza conclusione alcuna nè spunti di soluzione. Un vecchio proverbio dei miei nonni recita: "CHI HA PIU' EDUCAZIONE, PIU' NE MOSTRI"

GABRIELLA I., ROMA Commentatore certificato 04.05.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo non è il governo delle Larghe Intese,
ma il Governo delle Larghe Pretese.
Il Fatto Quotidiano del 4.5.13 DOCET!

egeria benvenuti 04.05.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Presidente della Repubblica ha ridotto del 15% lo stipendio del Segretario Generale, del 12% quello dei Consiglieri del Presidente, del 5% quello del personale comandato o distaccato ed ha dato mandato al Segretario Generale Manca di consultare i Sindacati per ridurre gli oneri del personale. Queste riduzioni fanno seguito a quelle dei Presidenti della Camera e del Senato, e per i nuovi Ministri non ci sarà stipendio. Deputati e Senatori del MoVimento 5 Stelle percepiscono soltanto 5.000 €. Cioé tutti si sacrificano per il bene comune. Perché chi percepisce consistenti pensioni, anche di 30.000 €, sia pure per un cumulo di pensioni per tanti incarichi di breve durata avuti -(ma non é ora di abolire questi cumuli quando c'è chi percepisce una sola pensione di poche centinaia di euro - non subisce ma un ridimensionamento?
Nonno Bruno.

Bruno Girella 04.05.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Che strano, Beppe Grillo ha cambiato per l'ennesima volta idea!!!!. Andatevi a rileggere questo post nemmeno troppo vecchio: http://www.beppegrillo.it/2010/11/wikileaks_e_la_fuga_di_notizie.html
A quanto pare, è reato rubare solo i dati del M5 stelle, tutti gli altri invece DEVONO essere rubati per essere messi a disposizione del cittadino!

Pino Fermi 04.05.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La presidente della Camera, on.Boldrini, ha anche affermato, tra l'altro che le vittime, a volte, diventano carnefici, avvalorando e rendendo reale, in questo modo, il risultato nefasto dei politici che hanno trasformato i cittadini italiani in VITTIME inermi contro la prepotenza dello Stato, manipolato dai BEN NOTI volti e nomi della NOMENKLATURA, sia politica che editoriale.

egeria benvenuti 04.05.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Boldrini e Grasso dovrebbero indignarsi per la corruzione dei politici, per i condannati in Parlamento, per i cittadini che si suicidano, ma, invece, si preoccupano "dei reati" sul web che, in quanto tali, sono già regolati dalla legge...Già, chiudiamo la rete, così non ci sarà più nessuno che li criticherà...Bravi, complimenti, siete proprio un parto mal riuscito di quella democrazia di cui vi sciacquate la bocca...Vergognatevi

Alessandro P., Livorno Commentatore certificato 04.05.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto e sentito l'intervista di Di Maio a tg7,una bella risposta a chi accusa i parlamentari del m5s di inesperienza e di mancanza di preparazione. Spero per il futuro dei miei figli e di questo paese,di poter sentire e vedere parole e facce PULITE sempre più spesso.

Francesco Mariani 04.05.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

ma non dovevano fare subito la nuova legge elettorale appena si formava il nuovo governo mi pare che stanno perdendo solo tempo mentre cercano un nuovo modo per salvarsi alle prossime elezioni però loro in televisione possono parlare male del movimento stanno facendo lo schifo e glielo stiamo lasciando fare e certi gli vanno ancora a credere inizio a pensare che per loro è meglio se uno non può usare internet(vedi sviluppo della banda larga in italia) e non sa usare il computer cosi alla tv lo manipolano per bene

stefano 04.05.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

"Amici del movimento 5 stelle io vi dico che se casca questo governo dire
Beppe Grillo di fare una campagna elettorale per mandare via questi
politici delle larga intesa destra, sinistra scelta civica sono stati
purtroppo la rovina degli italiani ma la colpa è solo dei politici perchè
agli italiani gli interessano i fatti come ii lavoro che non c'e e fare
nuove aziende al sud al centro e al nord e assumere gente che aveva perso
il lavoro eliminando l'articolo 18...... che non va bene per la crescita
che è solo un suicidio sia per l'imprenditore che per l'operaio , e in più
mandare in pensione a 35 anni di contributi di pensione , e in più c'erano
più posti di lavoro per i giovani , con contratto fisso e in più chi aveva
rubato allo stato veniva sequestrato e arrestato per avere abusato per aver
rubato e in più diminuire gli stipendi ai politici e in più chi aveva perso
le elezioni , li mandavi a casa , ci vuole un rivoluzionario che è decisivo
per salvare il paese dalla disoccupazione peccato che io non ho il potere
di farlo perchè non ho niente come tante persone ma le mie idee sono
sincere per salvare gli italiani per me è solo un sogno che è difficile che
si realizzi io voglio la felicità di tutti gli italiani Il tuo commento:
"Adesso ci sono le elezioni del nuovo sindaco di Roma sia di destra che di
sinistra che purtroppo Hanno fatto dei casini come il trasporto pubblico
che Hanno preso soldi dai privati come tangenti per rovinare il trasporto
pubblico gestito bene dall'atac di Roma e dato in gestione ai privati come
troiani, roma tpl, trotta spa di roma che queste ditte sostengono purtroppo
gianni alemanno alle votazione sindaco di roma che purtroppo sono
parentopoli e tangetopoli questa mafia privata
gestiscono il trasporto pubblico di Roma con autobus non idonei, e se uno
di questi autisti prefesionisti si fermano per la sicurezza dei mezzi e
l'incolumità dei passeggeri, li licenziano , questo un sistema : VOTATE
MOVIMENTO 5 STELLE PER IL CAMBIAMENTO"

Raffaele Amoruso 04.05.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace, ma vedere il video della conferenza dei deputati 5 stelle di ieri,mi ha messo molta preoccupazione.Quasi increduli di fronte a così tanta cattiveria e ignoranza storica,mi fanno pensare,che il MS5 oltre a non voler essere compreso per uno snobismo pseudo intellettuale,ci sia in realtà un vero e proprio accanimento pediatrico da tutti i fronti e senza precedenti .Un attacco verso una forza politica rappresentativa e di collante della democrazia,Un completo e voluto bombardamento senza alcun rispetto del suo attuale delicato ruolo istituzionale ,come del ruolo di tenuta democratica che piaccia o non piaccia esso rappresenta.Un omissione scandalosa di ogni forma di controllo della vita e della privacy di cittadini ,ahimè non corruttibili. Una matrice d carattere infantile e dispettosa, che nasconde in realtà quel terrore generalizzato di partiti, e media asserviti che compulsivamente stanno tentando di mettere al riparo se stessi e quel sistema di distruzione culturale su cui il sistema politico e riuscito a campare in questi anni. Morirete voi con la vostra ottusità e prepotenza. Scomparirete insieme ai vostri ladroni per mano del indifferenza civica di un paeseche in pochi mesi si è risvegliato.FOTTETEVI MEDIA E GIORNALE DI REGIME E BADATE CON CURA E AMORE GLI ULTIMI GIORNI DEI PANNOLONI DEL DISONORE DEMOCRATICO E NAZIONALE!

alex r., torino Commentatore certificato 04.05.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Pensano a fare leggi per i reati sul web...forse perchè vogliono tapparci la bocca in ogni modo..e perchè sanno che il popolo col web ha un potere così grande che temono di essere annientati..vorrebbero obbligarci a subire le loro vomitevoli azioni senza ribellarci...questa è dittatura...

Alessandra P., Cagliari Commentatore certificato 04.05.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Creare un'agenzia delle uscite. È una soluzione!

Maurizio cricri 04.05.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

e poi il fascista è Grillo ? vergogna per la vostra politica liberticida

GIULIO EDONI, urbino Commentatore certificato 04.05.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appena si siedono al parlamento cominciano a perde tempo co ste stronzate... Ma volete lavora si o no...

Danilo 04.05.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma la boldrini sà solo chiagnere e fottere?
Da quando ha assunto un ruolo di primo piano,
non fa altro che esternare opinioni contro questo o quello..
e in maniere disgraziate del tipo “controllo del web”
«Io aggredita perché sono donna»
«Lottare contro la povertà»
Suicidi di Civitanova,
«Mio dovere metterci la faccia»
Tutti segni di un protagonismo fuori luogo..
Cara Boldrini, basta sparare meno cazzate,
e vedrà che nessuno la importunerà più.

michele ., rimini Commentatore certificato 04.05.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

La situazione è sicuramente difficile, il movimento dà fastidio. gli altri partiti tutti uguali e indistinti si sono trovati di fronte a qualcosa che rischia di destabilizzare un sistema gestito da poteri forti, collusi con mafie di vario genere. quindi all'inizio si è attaccato M5S su tutti i fronti; ora si continua ma in parte mi sembra sia subentrato un altro 'meccanismo psicologico' che è quello del mettere da parte, dell'ignorare e non considerare. La tv e i giornali (quasi tutti) ce la stanno mettendo tutta. mi spiace per i deputati e senatori del movimento, vi sono vicina spiritualmente.

lorenza m., lorenza m. Commentatore certificato 04.05.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

NELLA STORIA GLI ITALIANI HANNO SEMPRE AVUTO UN RUOLO INNOVATIVO di vento nuovo. Ciò che sta accadendo in Italia NON E' MAI ACCADUTO ALTROVE, parlo del M5S. Persino nella rivoluzione franc. non avevano la rete, altrimenti sarebbe stata IMMINENTISSIMA come azione. VOGLIONO METTERE LE MANI SULLA RETE PER STRUMENTALIZZARLA come si fa con le tv e giornali.RIBELLIAMOCI!

Fabio Pupillo 04.05.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA TRACCIABILITA' E LA TRASPARENZA TOTALE DEVONO AVERLA SOLO I POLITICI CHE GESTISCONO IL NOSTRO DENARO PUBBLICO E PRENDONO DECISIONI POLITICHE SULLA NOSTRA VITA. LE "CHIACCHIERE DA BAR" CHE SI FANNO SUL WEB DEVONO RIMANERE DI LIBERA ESPRESSIONE E SE UN POLITICO RUBA DEL DENARO PUBBLICO O MI RUBA LA VITA STESSA, LO DEVO RINGRAZIARE?....O DEVO POTERLO MANDARE AFFANCULO? TUTTO IL RESTO E' LA SOLITA STRUMENTALIZZAZIONE CHE VUOLE IMPORRE LA VECCHIA CASTA POLITICA, ORMAI QUASI ESTINTA. RICORDIAMOCI CHE E' IL CITTADINO CONTRIBUENTE CHE PAGA LA POLITICA, AFFINCHE' LAVORI PER IL BENESSERE COMUNE. E ADESSO LA POLITICA PRETENDE RISPETTO?....CON PIU' DI 2000 MILIARDI DI DEBITO, AUMENTO DELLA DISOCCUPAZIONE, CHIUSURE CONTINUE DI IMPRESE, SUICIDI, TENTATI OMICIDI ED UNA POVERTA' CHE AVANZA DRAMMATICAMENTE? LA RISPOSTA E' UNA SOLA: LA POLITICA E' TOTALMENTE DISTACCATA DALLA REALTA' E IL RISPETTO SE LO DEVE GUADAGNARE, NON IMPORRE ! FORSE UN GIORNO, VI RENDERETE CONTO DELLE PESANTI RESPONSABILITA' CHE AVETE VOI POLITICI SUI SUICIDI AVVENUTI NELLA TOTALE SOLITUDINE E DISPERAZIONE, A CAUSA DELLE VOSTRE SCELLERATE DECISIONI POLITICHE EUROPEE. VERGOGNATEVI E FINCHE' NON SARETE UMILI E RESPONSABILI, NON AVRETE MAI il RISPETTO DA PARTE Di NOI COMUNI CITTADINI.

Marco 04.05.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Se non fosse chiaro
Questo e un governo creato nel buio delle stanze della vecchia politica
È un governo contro i cosiddetti populismi
non ha favore del lavoro o dei diritti civili sanciti dalla costituzione
Con tanto di firma del capo dello stato che ne è il fautore principe
Un regime strisciante che deve difendere le posizioni a tutti i costi ne abbiamo avuto la prova con quello che hanno combinato quelli del pd rinnegando la loro campagna elettorale nel modo proprio del loro ( antagonista) e nel solco della più bieca politica italiana sono al governo e al opposizione nello stesso tempo gioco riuscito prima alla lega e poi a Berlusconi

Riccardo Garofoli 04.05.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno si occupa di fare indagini sulle Mail trafugate perché , anziché perseguirlo e condannare gli autori, "vogliono" usare il reato come scusa per imbavagliare il WEB

marco turco Commentatore certificato 04.05.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Non dovete temere quelli che si vedono, da temere sono quelli che tirano i fili. Davvero credete che MACCHIETTE come berlusconi possano essere arrivati così " in alto" senza l'appoggio di qualcuno che da anni riscuote gli interessi per tale aiuto? Abbiamo 2000 miliardi di euro di debito... Solamente in due anni di "governo" berlusconi, si è rastrellato 200 miliardi di euro, a colpi di manovre,senza contare le altre "manovre".. Dove sono questi soldi? A cosa sono serviti? La mafia è al potere, non vi è dubbio.. Dobbiamo interrompere questo flusso di Nostri soldi verso questi parassiti, in ogni modo. Trattarli come un cancro a cui vengono a mancare vasi sanguigni da cui trarre linfa. Deve finire il giochetto che, ogni due per tre si fanno manovre, si spillano soldi agli Italiani, e anzichè farli fruttare, spariscono nel nulla, in assoluto silenzio. Vi rendete conto che, ad ogni manovra, l'Italia si indebolisce sempre più? Come mai secondo Voi?

lino fonta 04.05.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi... qui non avete capito... la tv e i giornali sono uno strumento molto ma molto piu potente di quello che immaginate. ho notato con attenzione che ognuno, ma dico ognuno di noi è totalmente depistato e rinchiuso letteralmente in una bolla di sapone, gli stessi 5 stelle. ci controllano totalmente. riescono a farci credere della perdita di consensi, e tanto altro che noi 5S VERI sappiamo (figuriamoci gli altri elettori!!!) Riescono ad ottenere in noi una percezione distorta. vincono loro perche alla fine noi stessi in fondo un po ci crediamo e crediamo di essere in pochi. ognuno di noi è rinchiuso in un piccolo guscio controllato dai media. spesso mi chiedo se il numero di voti ottenuto sia reale o una messinscena per non fare un broglio troppo palese (sai all'ottava persona su 10 che mi diceva di votare 5S... avremo avuto qualche dubbio no?) SONO SICURO che qui c'è il controllo totale, è tutta una farsa, controllano i nostri cervelli in fondo consapevoli che qualcosa non quadri.
LA TV e i GIORNALI controllano e decidono per noi la nostra vita, i nostri ideali e tutto il resto. ci danno alcune scelte ma sempre dettate da loro.
SVEGLIATEVI

gigi coppola Commentatore certificato 04.05.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Quasi nello stesso momento in cui qualche mascalzone di regime pubblica le mail private di deputati a 5 stelle, il duo-polio Boldrini/Grasso tenta di mettere il bavaglio alla rete. Tutto ciò è il preambolo di una dittatura e, pertanto è inaccettabile, per cui, ritenendo di interpretare una larga fetta di elettori del M5S, penso che sia giunta l'ora di mobilitarci. A tal proposito, ti prego di valutare l'opportunità di una larga manifestazione a Roma, non per una gita primaverile, ma per riprenderci l'Italia che è nostra e non dei soliti malfattori che, in un modo o nell'altro sono sempre loro per opprimerci. Sono certo che saremmo milioni di noi pronti a scendere in piazza. Se ne avessi la possibilità, sarei io stesso ad indire la manifestazione, ma, purtroppo questa capacità non la possiedo.
M5S per sempre!

Luciano Romano 04.05.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

La gente è incazzata perchè abbiamo 2000 miliardi di debito pubblico, non perchè il M5S non fa accordi, con questi partiti mafiosi, corrotti e collusi

Gianluca S. 04.05.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

vogliono controllare la rete come in cina. i giornalisti sono già a loro busta paga e quindi controllano le notizie... la rete è libera e per loro... che sono deliquenti professioniti.. è un problema.....a me capita spesso ad esempio di non riuscire a collegarmi con il sito di beppe grillo o con il sito del movimento come ieri....dalle 17.300 fino alle 21.00 ho provato a collegarmi senza riuscirci....poi mi sono stufata ed ho chiuso....ma tutti gli altri siti mi funzionanvano benissimo....non sò se fosse un problema di sistemazione del sito oppure altro....

elisabetta s., rieti Commentatore certificato 04.05.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Signora Boldrini,

intanto la prego di rassegnare le sue dimissioni da presidente della Camera.

Che il seggio più alto del Parlamento sia occupato da una rappresentante di un partito che ha preso meno del 3% dei voti è a dire poco grottesco, e a dire invece la verità è contro la democrazia rappresentativa.

Per quanto riguarda le minacce di morte, che lei sostiene di avere ricevute, lei sa o dovrebbe sapere che ha e avrà sempre la nostra personale solidarietà. Solidarietà che noi estendiamo a tutti gli esseri umani in qualche modo minacciati. Nessuno escluso
Dunque neanche lei.

distinti saluti

b. v. Commentatore certificato 04.05.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Il regime ha bisogno di creare incertezze e paure
Si governa mettendo paura riducendo le libertà la museruola al web serve al regime come in Cina le notizie devono essere quelle date da loro
Se uno sfoglia i giornali di oggi sembrerebbe che l opposizione sia del pd i vari Fassina o Renzi
Vecchio gioco delle parti
Il pd e al governo e sta mettendo in atto una pratica sporca essere percepito come opposizione dal opinione pubblica cieca e sorda

Riccardo Garofoli 04.05.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

dal "lontano" novembre 2010:

l'intervista al procuratore nazionale Antimafia, Piero Grasso, secondo cui : "l'accesso libero alle postazioni wi-fi e agli internet point porterebbe a "ridurre moltissimo la possibilità di individuare tutti coloro che commettono reati attraverso Internet". Grasso lo ha detto a Bari, da dove ha voluto segnalare "il venir meno del decreto Pisanu che stabiliva le regole precise - ha detto - per l'identificazione di coloro che usano le reti Internet". "Bisogna rendersi conto - ha concluso il procuratore - che dietro queste reti wi-fi e internet point ci si può nascondere benissimo nella massa degli utenti non più identificabili e si possono trovare anche terroristi, pedofili e mafiosi".

Si certo ci rendiamo conto benissimo ma a questo punto sorge una questione, e magari prendessimo la palla al balzo per affrontare la cosa una buona volta!
Sono d'accordissimo a monitorare la rete esattamente come si potrebbe fare per le strade o per altri spazi pubblici, ma ad un patto: che si smetta di considerare reati quelli che non dovrebbero mai essere considerati tali: e mi riferisco a queste due precise categorie di delitti:

1) i delitti di lesa maestà

2) i delitti senza vittime

qui il post:

http://barraventopensiero.blogspot.it/2010/11/libera-rete-e-liberi-anche-noi.html?spref=fb

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 04.05.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MIRACOLI DEL GOVERNO DELL'INCIUCIO

SONO AUMENTATI I POSTI DI LAVORO

23 MINISTRI + 40 SOTTOSEGRETARI + 75 MEMBRI CONVENZIONE + 500 RELATIVI COLLABORATORI

TUTTE BOCCHE DA SFAMARE CON STIPENDI E PENSIONI D'ORO 25.000 EURO SULLE SPALLE DELLA POVERA GENTE CHE GUADAGNA 1300 EURO AL MESE COME I CITTADINI A 5 STELLE GIANGRANDE E NEGRI ...


VERGOGNA !!!

PER NON PARLARE DELLE COALIZIONI SPACCHETTATE CHE FORMANDO NUOVI GRUPPI PARLAMENTARI HANNO DIRITTO E SEMPRE A SPESE DELLA POVERA GENTE DI FINANZIAMENTI ELETTORALI MILIONARI ...UFFICI DIPENDENTI E TUTTI GLI ALTRI PRIVILEGI DELLA CASTA

MENTRE LA POVERA GENTE SI SUICIDA

VERGOGNA !!!

francesco siddarta 04.05.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

le loro affermazioni sono dette perchè la rete ed internet mettono a nudo tutte le malefatte che prima non avevano visibilità in quanto l'informazione in larga parte era ed è controllata(manipolata)da individui che sono abituani a navigare all'oscuro dedichiamo risorse economiche ed umane per far si che l'innovazione tecnologica sia usata anche per far crescere le democrazie in tutto il mondo. Dovrebbe saperlo bene la Boldrini che come persona che si è sempre impegnata anche nella protezione degli "ultimi del mondo" cosa vuol dire l'accesso all'informazione non di regime e alla cultura

gaetano acerra, bacoli Commentatore certificato 04.05.13 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Effettivamente le leggi esistono già , sicuramente potrebbero essere rafforzate e pertanto essere più incisive .

Nel contempo lo spionaggio delle email di alcuni parlamentari del M5S è altrettanto inquietante ed andrebbe recisamente perseguito .

Le persone per bene attendono fiduciose un autorevole intervento sia legislativo che operativo in tal senso .

emilio sorbara (autentico mascalzone latino ), catanzaro Commentatore certificato 04.05.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

L unica voce dissonante viene dal web l informazione televisiva e controllata in Rai dai partiti e fuori dal padrone che è poi la stessa persona che controlla la politica italiana . I finanziamenti pubblici al editoria hanno messo a tacere la carta sporcata tranne poche e rare eccezioni al web vogliono mettere la museruola come in Cina come in Iran o altri regimi teocratici o dittatoriali
Le libertà in Italia sono solo del pd L
lo stravolgimento del assetto istituzionale in completo silenzio . Dal informazione pilotata viene fuori che l opposizione e fatta dal pd partito al governo la stessa tattica usata da Berlusconi durante il governo monti e dalla lega nel governo Berlusconi
La stampa e le tv fanno apparire chi è al governo opposizione e il vecchio gioco delle parti che hanno imparato a recitare anche quelli del pd

Riccardo Garofoli 04.05.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

decidetevi grillini, chi critica politicamente il M5S è un troll che spande "schizzi di merda digitale" mentre le minacce di morte alla terza carica dello Stato sarebbero una manifestazione della libertà della Rete?

il troll 04.05.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

vogliono toglierci la libertà quel poco che ci resta ,cosi diventeremo come un branco di pecore e il pastore sarà B

marco fraioli, frosinone Commentatore certificato 04.05.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento

E' UNA UNTIMIDAZIONE SQUADRISTA

IL FATTO DELLE MAIL HACKERATE AI M5S

VOLTO A LIMITARE LA LIBERTA' COSTITUZIONALE D'AZIONE POLITICA DI UN MOVIMENTO POLITICO ELETTO DEMOCRATICAMENTE IN PARLAMENTO

ANCHE SE NON E' DIFFICILE CAPIRE CHI SIA IL MANDANTE

RESTA SORPRENDENTE E SCANDALOSO COME LA MASSIME ISTITUZIONI DI GARANZIA DI QUESTO PAESE NON INTERVENGANO CON FORZA PRESSO LE AUTORITA' COMPETENTI PER FAR SI CHE QUESTO ATTACCO ALLE LIBERTA' COSTITUZIONALI POLITICHE DI UN MOVIMENTO DEI SUOI ELETTI MA ANCHE E SOPRATTUTTO DEI SUOI ELETTORI DA QUESTI RAPRESENTATI FINISCANO

E' UNA VERGOGNA !!!

francesco siddarta 04.05.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

E' il solito falso problema, ed è sbagliato pensare e far credere agli altri che il WEB sia un mondo così isolato e particolare, in mano ai cosiddetti grillini. Bisogna avere la capacità di ampliare i nostri mezzi di comunicazione, partendo dal fatto che gli italiani sono pigri e profondamente ignoranti del web (youporn a parte). Con una presenza in parlamento così importante ( e che forse non si ripresenterà mai più ---- come il sogno di una notte di mezza estate) DOBBIAMO --- ripeto : DOBBIAMO comunicare con tutti i mezzi a disposizione primo fra tutti con la TV stile SANTORO ... affittando spazi in contemporanea delle TV private, così da sottrarre l'ITALIANO medio dalle informazioni drogate e cercare di trasformarlo in ITALIANO normale ...... DOBBIAMO FARLO..


C'è aria di regime ?
L informazione per un regime in Italia non pone problemi e stata comperata con i finanziamenti dello stato o con quelli privati ma che poi tanto privati non sono
Cercano di mettere la museruola alla rete
La signora boldrini non la di puo criticare .
Va a un funerale e dimostra di appartenere a una casta
Alla camera a permesso una inconsueta formazione di gruppi politici sotti le 20 persone ( forse apriva alla formazione del suo gruppo sel)
Ora la museruola a internet . In così poco tempo a già fatto troppi danni dimostrando ancora una volta che loro sono la restaurazione del passato e la protezione del loro esclusivo presente
Spero che non sia il futuro

Riccardo Garofoli 04.05.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Dai, Signora Boldrini e Signor Grasso, siate ONOREVOLIIIIIII come vi si addice, per piacere, cazzo!!!!!!! Datevi un pò da fare, non scaldate solo le sedie come gli altri, volevate fare la differenza, no?! Quando cominciate?????? Grazie!

Luciana P. Commentatore certificato 04.05.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo quella faccina da duchessa dell'ONU mi ha sempre fatto dubitare, così quando tutti chiosano il dono di avere li la Boldrini, io rispondo, "guardate che l'ONU è un salottone di ultraborghesi decotti" basta stare a guardare e le persone si rivelano per quello che sono.

Martello B. Commentatore certificato 04.05.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Io la penso esattamente come Guido Scorza che un amico qui sotto ha gentilmente segnalato.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/05/03/web-e-anarchia-lettera-aperta-a-laura-boldrini/582401/

Luca Storchi Commentatore certificato 04.05.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
i componenti del tuo movimento si stanno trasformando da dilettanti disciplinati in politici allo sbaraglio.
Hai sbagliato a non importi come Capo indiscusso, xchè ora tutti vorranno fare di testa loro, forti del potere istituzionale (che gli stà dando alla testa) di cui sono stati investiti.
I roma5stelle ancora devono essere eletti e già vogliono trasgredire al regolamento, dimaio ieri sera è andato da mentana al tgla7, crimi si è mescolato con rodotà e l'opposizione farlocca;
insomma ormai i "tuoi" ragazzi non ti riconoscono più nemmeno come padre fondatore; gli hai lasciato troppa libertà di parola-azione e le conseguenze sono che stanno diventando come i politici che vorremmo estinguere !
A questa Italia serve un Leader carismatico (come te) e autorevole (che nn vuoi essere).
Beppe è inutile che continui a darti tanto da fare con comizi di piazza e critiche costruttive dal tuo blog, se poi i ragazzi-nullità che promuovi-trasformi-sostieni ti si rivoltano contro dopo essere diventati politici in carriera.
Se non vuoi o non sai essere un condottiero autorevole nemmeno dentro il tuo movimento, non potrai traghettare l'italia in una nuova era + democratica !
Espelli dal m5s tutti quelli in disaccordo con i tuoi ideali e non lasciar decidere alla rete (sono casinisti-incoerenti-irrispettosi); dal popolo (anche del web) prendi solo consigli e non ordini !

mida 04.05.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Ormai e' palese che hanno deciso di ignorarci completamente.

Son cose da ricordare molto bene per il futuro.

Massimo M., Lontano dall'Italia Commentatore certificato 04.05.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento

non sono daccordo con la Boldrini quando dice che bisogna controllare il web perchè non si può criticare ecc. quando si ha visibilità,carica importante ogni comportamento ogni parola ogni atteggiamento può piacere o non piacere e le manifestazioni del dissenso possono essere anche molto pesanti la Boldrini deve rassegnarsi. con la medesima Sig.ra io sono daccordo ed ha tutta la mia solidarietà per le minacce di morte questo è INACCETTABILE e sono sicura che ha la solidarietà di questo blog

stefanella m., brescia Commentatore certificato 04.05.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento

***** W il M5S con Beppe e Casaleggio!

Dal Vangelo di Matteo :

" Non li temete dunque, poiché non vi è nulla di nascosto che non debba essere svelato, e di segreto che non debba essere manifestato. "

Gino D., Empoli Commentatore certificato 04.05.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento

La paura del nuovo è intrinseca in persone che dicono a parole di essere progressisti ma di dimostrano conservatori della peggior specie alla prova dei fatti. Hanno paura del nuovo proprio perchè non sanno come controllarlo !

Riccardo musmeci 04.05.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento

risposta molto semplice: perchè ho avuto esperienza diretta di come, chi ha i soldi, riesca a manipolare informazioni e persone per cercare di capovolgere la verità a proprio favore. Lo diceva Malcolm X, ad esempio. E siccome viviamo in uno stato di mafia, ecco che, anche se il tuo vicino di casa sai che è mafioso, se lo denunci come singolo e non come collettivo rischi che lui, con il suo potere mafioso degli "amici" che conosce, ti rovini la vita.
Ecco, perchè. Ma sicuramente le mie opinioni sono pronto a sostenerle davanti a chicchessia, il punto qui è che, nonostante l'evidenza dei fatti, c'è chi approfitta delle pieghe del legislatore per manipolare le cose a proprio favore utilizzando il potere di denaro e conoscenze. E poi ti chiamano complottista.

Daniel 04.05.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

In tutto il mondo si cabla con la fibra ottica (se non meglio) e da noi cosa si finanzia ? IL DIGITALE TERRESTRE !!! Evviva le TV del cavaliere che tanto hanno fatto per noi....
Se mi toccano la rete non rispondo più di me.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.05.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento

L'ossessione per il controllo dell'informazione arriva quando si sta per perdere il controllo sulla pubblica opinione.
Non si preoccupino questi signori per "il rispetto della legge". Quando i Cittadini controlleranno le istituzioni saranno applicate le leggi come si deve, sopratutto a "voi della casta" che avete perso l'occasione per mettervi da parte, o comportarvi con onestà, quando il Paese ve lo ha chiesto.
Adesso avete cominciato, subdolamente, a proporre pubblicamente soluzioni totalitarie per mantenervi al potere.
Veramente credete di poter trasformare questa dittatura mediatica in una dittatura di fatto?
Ma la dittatura mediatica esiste proprio perchè la dittatura politica non è viabile.
Non l'avevate capito furbacchioni? E poi trattate da ingenui i nostri ragazzi del Movimento che stanno in Parlamento... siete patetici, voi ed i vostri compari giornalisti.

Jorge Corona Commentatore certificato 04.05.13 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Daniel
domanda: senza dover ricercare l'identita' di chi sia Daniel sul database del sito, per quale motivo tu pubblichi un post firmandoti solamente Daniel e non con una firma digitale, o come minimo con nome e cognome?
La tracciabilita' non e' riferita a chi deve svolgere indagini, ma a CHIUNQUE. E pubblicare post firmandosi con nomi semplici ( come Daniel, che puo' essere chiunque) o pseudonimi va nella direzione opposta.

Jacopo Pianigiani 04.05.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Chi pubblica contenuti è tracciabilissimo nel 99% dei casi. E non mi pare di vedere insulti, mi par di vedere opinioni molto condivisibili. Allora anche il voto alle elezioni non dovrebbe esser segreto, perchè continua ad esserlo?

Daniel 04.05.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cittadina Lombardi stia serena.
Anche se per la Presidente della Camera si sono attivati in mezza giornata mentre per il M5S nessuno si muove lei stia serena.
Anche quando giornali televisioni giornalisti commentatori ,al'unisono contro il M5S, ci fanno sentire isolati accerchiati dimenticati,anche quando quotidiani come Repubblica si devono inventare le notizie,quando settimanali come L'Espresso si rendono complici di reati pur di dare contro al Movimento e ci si sente abbandonati e il potere reagisce con tutta la sua oppressività lei stia serena.
Perchè Lei rappresenta nove milioni di Italiani che la sostengono sempre e perchè dodici milioni di Italiani che non votano più perchè nauseati da questa smidollata casta di politici,ritroveranno senso dello stato e voce solo con il Movimento e nel Movimento.
La gente ,il popolo,i "cafoni",bue e pecora,i cittadini di serie b,i figli di un dio minore,i sudditi mai considerati ma solo sfruttati vilipesi e con arroganza e strafottenza raggirati,alla fine alzano sempre la testa.
Cittadina Lombardi e tutti gli eletti del Movimento noi siamo con voi.

dario rulli, aosta Commentatore certificato 04.05.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Leggo i vari commenti al post, tutti o quasi firmati da pseudonimi o nomi semplici, non riconducibili ad una persona reale. Tutti che tacciano la Boldrini di ignoranza sulla rete, dietro un nick sostanzialmente anonimo.
Certo, esprimere opinioni- e talvolta insulti- dietro ad una identita' che non e', nella maggior parte dei casi, riconducibile alla persona che pubblica tali insulti e' tanto comodo quanto ipocrita.
Se riteniamo che la rete debba essere un luogo di liberta' e di collaborazione alla vita del paese, prima di tutto dobbiamo rendere obbligatoria la responsabilita' diretta di chi pubblica contenuti, e non consentire la pubblicazione di contenuti o commenti dietro nick anonimi. Questo, purtroppo, e' quasi la regola su questo blog, e non gioca a favore dell'utilizzo del blog in modo costruttivo.
In rete nessuno dovrebbe fare cose che non farebbe nel mondo non virtuale. Semplice, ma scomodo...

Jacopo Pianigiani 04.05.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

son proprio due foglie di fico, sti "presidenti". Come si può sentirsi rappresentati da gente così?

Daniel 04.05.13 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Noi del M5S siamo compatti e PULITI,siamo armati di scope e spazzettoni per cercare di pulire l'evidenza.....Chissà quali informazioni pensavano di trovare,quei furbini(ACKER?)
RICORDATEVI CHE,NOI NON SIAMO COME VOI

Luciano tintorri 04.05.13 08:40| 
 |
Rispondi al commento

questi non capiscono nulla della rete, meglio che stiano zitti e deleghino qualcuno di più preparato per parlare di certi temi. La Boldrini si sta proprio dimostrando sobria, elegante e incapace di ricoprire il ruolo.

Claudio ., Verona Commentatore certificato 04.05.13 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma questa signora di cosa si lamenta.
Si ritrova presidente della Camera con il suo partitino appena al 3% delle preferenze degli elettori e grazie all'alleanza, mordi e fuggi, con il PD altrimenti sarebbe pure furi dal parlamento.
Quindi non rompesse le scatole al 97% degli italiani con stupidagini e si goda questi ultimi momenti di gloria.

virgovd 04.05.13 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Considerando che questo malpartorito governo da strapazzo avrà vita molto breve,(per nostra grande fortuna), questa gentile signora non potrà fare grossi danni in tal senso. Quindi non diamo nessun peso alle sue infelici esternazioni.

gino 04.05.13 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Faccio notare la differenza tra l'invocare la censura preventiva dicendo che un pirla ti ha minacciato di morte online la Boldrini e il sentirsi minacciare dla minaccia dalla mafia (pizzino sul "governo di comici e froci"), in seguito al quale Beppe ha continuato imperterrito le sue battaglie. Ecco chi pensa davvero al bene comune!

Riccardo A., Roma Commentatore certificato 04.05.13 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Suggerisco la lettura e divulgazione di:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/05/03/web-e-anarchia-lettera-aperta-a-laura-boldrini/582401/

Zero M. Commentatore certificato 04.05.13 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Grillo!!! Grillo!!!
Cos'altro può fare Grillo?
Sta facendo già tanto.
Ho votato il M5S e lo voterò sempre
ma siamo ancora pochi per contrastare questa dittatura.
Evidentemente ancora non abbiamo toccato il fondo...

Sofia O., Roma Commentatore certificato 04.05.13 08:11| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma la vuoi anarchica e libera la rete o no?
Perché se la vuoi anarchica e libera il furto di email (protette male, evidentemente i 5s sono un po' ignoranti in materia) è da mettere in conto.

artomorto

pablo e. Commentatore certificato 04.05.13 08:09| 
 |
Rispondi al commento

L’ingabbiamento del web è una proposta bolscevica ma in una nazione come la nostra non risulta strana.
Nell’italietta della caccastampata servile, delle televisioni di stato faziose, la naturale evoluzione del web è il suo controllo, si compie così l’ultimo atto di un paese che propaganda sviluppo e liberalizzazione ma di fatto imbavaglia la libertà e le idee a discapito delle generazioni presenti e future.
Ma dove volete farci arrivare?
La vostra sete di potere ci conduce nell’abisso dell’ipocrisia, costringendoci di fatto alla fuga dalla nostra terra, dai nostri affetti, dalle nostre radici. Cosa potete aspettarvi da Noi Cittadini se ci costringente a vivere in un paese senza classe dirigente, senza futuro, senza obiettivi?
Attenti Zombie, la questione web non riguarda solo voi o noi, ma si riflette sulle generazioni future che ormai utilizzano internet come strumento quotidiano, creare il suo ingabbiamento produrrà effetti devastanti per il domani del nostro paese (vedi la Cina).

Giuseppe Barbaro 04.05.13 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Se si lavorasse alla identità digitale dei cittadini (seriamente) alla tutela del domicilio Informatico (le mail hackerate ne sono un esempio ma ne sono presenti altri) semplicemente attuando concretamente leggi che esistono pure da più di 10 anni.... Invece torniamo a Salem ed alla caccia alle streghe più bieca ... Tra un po' diranno pure che la terra gira intorno al sole e non il contrario

Arduino Riccardo 04.05.13 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Sono gli SQUALI che hanno paura della RETE perché se vengono impigliati
MUOIONO!! Ma questi sono solo dei pesci pagliaccio che stanno sul CASTA CONCORDIA DI BERLUSCHETTINO ad urinare in mare sugli ICEBERG A 5 stelle al grido: " SCONGELATEVI !!" E' finita!! Gli iceberg a 5 stelle vi hanno circondato:"ARRENDETEVI!!".

Aldo B., Trento Commentatore certificato 04.05.13 07:54| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Ieri, a Torino, in zona Molinette (CAP 10126), non mi è stato possibile collegarmi a LA COSA.
Come mai ?

Leonardo LIBERO 04.05.13 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Se loro spengono il web, noi spegniamo la TV. Poi vediamo con gli introiti persi dalla pubblicità se non fanno marcia indietro. Magari si potrebbe già iniziare con una piccola dimostrazione. Scegliamo un giorno e vediamo l'effetto. Se poi non basta aggiungeremo dell'altro....


se fosse per loro l'informazione sarebbe ancora su tavolette di cera, si sentono attaccati poverini, pensassero a fare il bene della Nazione lavorando per la Nazione che li paga, invece no! Pensano a essere invitati al Bildelber Club, ad aspirare un posto nella Trilaterale, a favorire in tutto e per tutto i Banchieri e cosa pretendono, che la gente dopo essere stata messa alla fame spenda gli ultimi denari per inviargli fiori?
Nei media si legge che il M5s perde consensi nei sondaggi, niente di più falso! Perché dovrebbe perdere consensi il M5s, visto che tra parlamentari e senatori sono gli unici a presentare opinioni comuni ormai anche tra i votanti ex pdl e pd-l? Andiamo a nuove elezioni signori, vi renderete conto che la frustata ricevuta diverrà sonora legnata e allora mentre ora avete il tempo per attaccare, dopo l'unica cosa che potrete fare é espatriare, sempre che poi dove andiate non trovare qualche connazionale, che vi dirrà schiafato di andarvene anche da lì.

Ognuno raccoglie ciò che semina e i semi dei politici li evitano anche gli uccelli, in compenso sono cibo prelibato per i soli beccamorti, gli unici con cui potete condividere quel poco che sapete come politici fare.

cittadino indignato 04.05.13 07:21| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A GRASSO.. CI VOGLIONO ANCHE LEGGI CHE COLPISCCONO I REATI COMMESSI DALLE TV.. PER ESEMPIO IL PLAGIO DI BERLUSCONI CHE HA RINCOGLIONITO TANTI CITTADINI


Mossa ampiamente prevedibile quella di voler censurare la rete...

antonello speranza, Reggio Calabria Commentatore certificato 04.05.13 06:54| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Come al solito questa gente dovrebbe azionare il cervello prima di aprire bocca!!

Fabrizio G. 04.05.13 06:51| 
 |
Rispondi al commento

in linea con il Governo Prodi che pochi attimi prima di cadere ci ha regalato questa legge http://www.tonirizzo.it/old/segreto_di_stato.htm che permette di recintare come aree militari le aree dove si costruiscono centrali (...) elettriche ( quindi termovalorizzatori) ma anche discariche...???

Toni Rizzo, Firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.05.13 06:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggi?
ancora leggi?
leggi su leggi su leggi
ci vogliono leggi speciali per il web
ma sciòr grasso mi dica .. es. per il reato di diffamazione, la legge che lo punisce dovrebbe essere valida per tutte le forme e le vie usate per la diffamazione .. o sbaglio?
oppure lei ha in testa qualcosa d'altro per il web?
qualche leggina o lodo ad hoc?
ora che il suo padrone ha dichiarato che vuole oltre la commissione giustizia (chissà perchè) anche quella delle comunicazioni vi potrete ritrovare insieme a lavorare per il bene si.. ma di CHI?
attenzione sciori che l'acqua è un po che bolle

dario pietroburgo Commentatore certificato 04.05.13 06:23| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se andiamo avanti così la liberta di espressione sarà praticabile solo da chi può pagare costose spese legali e dai delinquenti che non hanno niente da perdere.

Fabrizio Starinieri 04.05.13 06:17| 
 |
Rispondi al commento

Una vergogna unica ,ecco quello che ci stanno facendo provare la classe politica ,purtroppo questa e la nostra nazione e non si puo cambiare .siamo da 3-4-5- mondo corrotto fino al midollo .......

francese 04.05.13 05:58| 
 |
Rispondi al commento

Effettivamente,ognuno risponde delle proprie azioni e il proprio del blog potrà in qualsiasi momento cancellare i messaggi indesiderati.

alberto grassi 04.05.13 05:56| 
 |
Rispondi al commento

già vi sono molte leggi che difendono il cittadino dalle diffamazioni se proprio ritengono che sia un emergenza nazionale placare l'insulto sulla rete o applicano le leggi esistenti, oppure cambiano loro atteggiamento. Ma visto che quello detto da questi due ricchi borghesi (grasso e boldrini)è l'anticamera della voglia di limitare la libertà di pensiero protetta dall'articolo 21 della costituzione al fine di garantire il nuovo governo della casta pd+l e che usano questo tema per sviare l'attenzione delle persone dalla legge sulla corruzione, ineleggibilità di chi ha le concessioni pubbliche (berlusconi per intenderci), riforma del lavoro coniugato ai diritti, posso tranquillamente affermare che credono di prenderci tutti per imbecilli e che siamo nati sotto il pero. il loro unico scopo è quello di voler tacitare la rete poichè pericoloso strumento di democrazia ... si sentono cinesi.

maurizio tomassini 04.05.13 05:43| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO VADO A LETTO E PRIMA DI CHIUDERE GLI OCCHI PREGHERÒ IL SIGNORE COSÌ FORTE CHE QUALCUNO DI VOI POLITICHESI CI LASCI LE PENNE NELLE PROSSIME ORE!!! VADO!!!!

Mauro 04.05.13 04:01| 
 |
Rispondi al commento

Seguendo la femminista Boldrini i partiti stanno accordandosi per fare un'altra porcata ai danni degli italiani: l'approvazione della convenzione di Istanbul. Cosa è? Fingendo di combattere la violenza (ma solo sulle donne), si danno soldi ai centri anti-violenza vicini ai partiti di sinistra, spesso gestiti da femministe che ofiano gli uomini ed aiutano madri separate a privare bambini dei loro papà sostenendo false accuse di violenza che devastano i bambini. Per questo giornali e TV di partito stanno cercando di creare l'allarme sociale del femminicidio, quando in realtà l'Italia è uno dei paesi al mondo più sicuri per le donne (dati ONU).

Alessandro S. Commentatore certificato 04.05.13 03:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occhio che è tutto un trabocchetto .L Hacheraggio di cui sono vittime i deputati 5 sono l'esca perfetta per la realizzazione di un vero piano diabolico e fascista dei figli di puttana .Ovvero la casta e i nuovi pseudo santi (Grasso e Boldrini) che in nome di non si sa quale verginità politica,si faranno promotori di una legge adhoc contro i reati della rete. Il MS5 sarebbe la scusa ideale su cui nessuno e dico nessuno potrebbe sottrarsi per tutelare un abuso di privacy solo in apparenza per tutta la comunità ...Quindi sveglia altrimenti altro che inciucio,qui scateneranno l'inferno ,una vera e propria guerriglia che ahimè non si riducerà ad un colpo di astinenza di uno schiavo del gioco...Ma ad un intera comunità di drogati del web, che porterà la nostra società alienata alla devastazione totale.Ah dimenticavo,la piccolissima sottigliezza riguardante la premura di questi criminali a porre limiti alla rete: la possibilita che questa si possa trasformare in futuro,in una arma preziosissima da utilizzare contro ogni forma di abuso di potere da parte di enti privati e pubblici,lobby, banche d'affari e finanza.tuttocio in poche parole che insieme alla solita politica manipola e condiziona da sempre la nostra libertà d'espressione,di protesta e azione pa cifica e democratica. Senza il pieno controllo della rete, i classici media possono solo spararsi le seghe insieme alla Bordini,Vendola,Grasso cwit e tutti quei cialtroni il cui potere gli verrebbe strappato di mano da noi cittadini liberi e onesti. MS5 fai attenzione,facciamo attenzione ,che il vero Golpe che hanno in mente è questo!!e questo altro che RODOTA .....

alex r., torino Commentatore certificato 04.05.13 03:43| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Nessuna censura alla rete!
Se sono insensate le parole della Boldrini, sono indecenti ancor di più quelle di Grasso!

Matteo S., Roma Commentatore certificato 04.05.13 03:01| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Uno dei commenti più in voga è quello che "i parlamentaari 5 stelle sono sotto dittatura e non possono pensare di testa loro". Vorrei dire a tutta questa gente che probabilmente sono talmente tanto abituati all'incoerenza e al tradimento che per loro seguire semplicemente un ideale non ha alcun senso. Sono quelli come voi (e in Italia sono davvero tanti) che continuano a saccheggiare culturalmente questo paese.

Adriano P. Commentatore certificato 04.05.13 02:23| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, il futuro si stà compiendo, abbiamo imboccato una strada che da ora ci porterà alla liberazione (se ci va bene) o alla distruzione (se ci va male)! Le forze politiche sono schierare e contrapposte, e dal lato dell'opposizione c'è un gruppo di cittadini che tenta di farsi ascoltare in un ambiente ostile ed affaristico che ha come obbiettivo l'arricchirsi (non si sa per cosa o per chi) ed il renderci schiavi, privi di dignità e succubi di un'incombente dittatura. Svegliamoci e troviamo un modo per riprenderci se vogliamo essere fieri di essere genitori e figli. I tempi sono duri ma gli strumenti ci sono. Si fanno tanti flash mod (o come ca..zo si scrive) per tante cazzate! Un consiglio ... pensate con la vostra testa, non prendete tutto quello che passa la tv per buono (iene comprese), e soprattutto non cedete all'istigazione adoperata quotidianamente ed incessantemente da parte dello stato.

Gianni gianni 04.05.13 01:57| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è cosa più schifosa e orripilante dei radical chic di sinistra come la Boldrini, gente che non ha mai lavorato un giorno arrivando da famiglie altolocate e poi va suoi palchi a predicare equità e si meraviglia del fatto che la gente si suicidi perché sta male.

Qualcuno mette sul web un fotomontaggio di questo spaventapasseri col naso rifatto e dopo un giorno la postale interviene oscurando tutto mentre da settimane un sito di pseudo hacker pubblica illegalmente materiale privato di parlamentari italiani e nessuno nemmeno fiata come se fosse normale.

Il problema è che i nostri sono troppo buoni e rispettosi, anche con le parole, perché se fossero squali come certi nostri politici avrebbero ribaltato qualche tavolo e alzato polemiche infuocate ogni singolo giorno, altro che fare conferenze stampa!

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato 04.05.13 01:47| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

"I pirati informatici della partitocrazìa hanno violato le mail private degli esponenti parlamentari del Cinque Stelle pubblicandone il contenuto. Per questa gravissima violazione nessuno si è lamentato, neanche il movimento stesso ha mai detto che bisogna censurare la rete, anzi, ha sempre detto che deve essere libera ed a disposizione di tutti. Laura Boldrini di Sel, presidente della camera dei deputati, ha tolto dei poliziotti postali dall' importante compito di vigilare sulla rete, perchè dovrebbero individuare e sanzionare i responsabili delle offese pubbliche che lei riceve. E adesso ha intenzione anche di mettere la censura sul web. Facciamo in modo che questo non accada, perchè la rete è rimasto l' unico mezzo di comunicazione che garantisce la libertà di espressione e la trasparenza, tutti gli altri mezzi di comunicazione, come televisione, radio e giornali, prima di pubblicare qualcosa subiscono il vaglio della partitocrazìa, perchè dai partiti prendono dei contributi economici, e dunque non hanno intenzione di sputare nel piatto dove mangiano. Condividete tutti questo messaggio nelle vostre bacheche delle comunità virtuali a cui siete iscritti, affinchè i politici sappiano che il popolo è nettamente contrario alla censura della rete, che è l' unico mezzo dove ancora siamo liberi di esprimerci come vogliamo, se venisse censurato sarebbe la fine totale della democrazìa, saremmo ridotti ad una dittatura partitocratica mascherata da democrazìa, ma in realtà il popolo non avrebbe più nessuna voce." (Perrone Liberale)

Liberale Perrone 04.05.13 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Dottoressa,
Onorevole Laura Boldrini,
Di che si preoccupa? Delle male lingue?
La capisco.
Pensi che a me hanno detto, più volte, che sono una grandissima Troia.
Ma è come denunciare quelli che vanno da Biscardi: li hanno sempre assolti, in virtù del fatto che sono troppo, esageratamente dei mentecatti, ingiudicabili; in sintesi: non ci si può offendere, quello non hanno proprio la statura, la rilevanza per offendere qualcuno.
Per cose più serie, proprio lei, che con una Tesi di Laurea (110 e lode) ha sviluppato il tema importante - specie per lo sviluppo democratico delle società - inerente il "Diritto di Cronaca".
Proprio lei vuol "sindacare"?
Sfonda comunque una porta aperta: nel Movimento 5 Stelle, qui, anche noi, delle "Ciattelle", diffidiamo, disdicendo le lingue biforcute.
Sappia comunque che lei, Onorevole, in Rete ha un sacco di ammiratori. Per questo la invidio.
Un abbraccio, Compagna.

Mariavera Rossi 04.05.13 01:00| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ma avete sporto denuncia?

Mario Trucco 04.05.13 01:00| 
 |
Rispondi al commento

ovunque ormai impazza la teoria secondo la quale alla base della violenza sulle donne ci sia l ideologica supremazia dell uomo, ma perche allora non si ricorda l offesa del genere femminile subita da berlusconi che non solo ha fatto strusciare giovani donne a statuette falliche. le ha fatte travestire e mille altre indicibili cose, ma fattore piu grave ha indotto un intera generazione di ragazze a credere che fosse cool e sostanzialmente intelligente e proficuo perdere la propria dignita proatituendosi. su questo non si parla mai!!

Lorenzo M., roma Commentatore certificato 04.05.13 00:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma questi (Boldrini e Grasso ) non erano di sinistra ? Devono essere di quella sinistra che pensa che anche Stalin fosse di sinistra.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 04.05.13 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Che pena, che immensa, enorme, pena, per questi piccoli esseri ai quali l'incarico dà alla testa.
Paragonando Rodotà alla Boldrini e Grasso ci prende una terribile pena .......
Ora questi ultimi si sentono importanti e vezzeggiati,ma non sanno che la storia non gli dedicherà più di una riga.
Invece,stiamo pur sicuri che a Beppe Grillo ed a M5S i libri di storia dedicheranno diverse pagine.
E questo non è un giudizio di valore,ma una semplice constatazione. Chi,infatti,ha lasciato un segno? Grillo,che ha ottenuto con le idee il consenso di un quarto degli italiani o questa Boldrini nominata sia nelle liste elettorali che nell'elezione a Presidente della Camrea?

Paolo C., Roma Commentatore certificato 04.05.13 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Le leggi ci sono "cara Boldrin" , basta la volontà di applicarle o battersi perchè vengano applicate !

Mi dispiace che lei riceva minacce ... ma mi permetta di ricordarle invece alcuni fatti ...

1)Fatto: 133 suicidi negli ultimi 8 mesi del 2012 a cui può aggiungere lei, se ha voglia di informarsi, quelli accaduti nei primi 4 mesi del 2013.

2)Fatto: i suicidi sono tutti avvenuti a causa delle condizioni economiche disperate di cui la vecchia politica ne è primo e UNICO responsabile.

3)Fatto: lei è donna, e a quanto tutti sostengono una donna fuori dagli schemi dalla contaminazione del potere. Come tale mi sarei aspettata da lei un grande cambiamento di rotta nelle stanze del potere.

4)Fatto: lei sta dimostrando, con mio grande rammarico, di appartenere in tutto e per tutto a quella realtà vergognosa di cui il Paese si vuole liberare per poter rinascere.

Monica C. Commentatore certificato 04.05.13 00:48| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Qualcuno si aspettava forse che il bel faccino di Laura Boldrini fosse una garanzia di democrazia ? Illusi ........

Paolo C., Roma Commentatore certificato 04.05.13 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Ci stanno mettendo in un angolo, e ci stanno riuscendo io personalmente sono stato troppo ottimista ma non vedo uscite. Non ho più l entusiasmo dello tzunami . . Staremo a vedere Beppe dammi un segno

Alessandro manca 04.05.13 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se le minacce alla Boldrini fossero arrivate con una lettera avrebbero proposto qualche provvedimento per Poste Italiane?

ivan sessa, salerno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.05.13 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Cara Boldrini, vai a cagare tu e tutti quelli che scrivono le idiozie che denunci, che altro non sono che degli sfigati.
Te saludi Onorevole.

giulio c. Commentatore certificato 04.05.13 00:26| 
 |
Rispondi al commento

La Boldrini e`un grande bluff, in perfetto tono con la pagliacciata di questo governo. Con la sua aria da maestrina dolente da libro Cuore e il suo buonismo piccolo-borghese, vive la sindrome della ribalta. Le attribuiscono un curriculum da pasionaria dei diritti umani, lei che ha lavorato per uno dei piu´ipocriti organismi pseudoumanitari, manovrato da una grande istituzione criminale chiamata ONU. Si compiace del suo ruolo e si fa fotografare a destra e a manca su tabloid femminili come donna moderna, beloccia e di buon senso. Il suo narcisismo le impedisce di prendere coscienza della paradossale e turpe buffonata che lei presiede. Boldrini a casa.

camilla bonanni 04.05.13 00:22| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

che schifo! non ci credo! guardate come si fa a sfruttare un orrore. boldrini come fai a sfruttare gli omici di donne innocenti, avvalorandoti della tua condizione di donna, per fini meramente subdoli e meschini, per fermare o tentare x lo meno di rallentare il m5s? vergognati! sei l'emblema della violenza sulle donne che vengono indotte alla prostituzione intellettuale per un pezzo di pane!

Lorenzo M., roma Commentatore certificato 04.05.13 00:22| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Invocare una legge per il controllo del Web fa sorridere se solo non lo avesse detto la Presidente della Camera Boldrini Laura....rimango stupito dal fatto che sia Lei ha proporre una legge per limitare le opinioni in quanto essendo stata in passato Alto Commissario Onu ha visitato il mondo credo abbia visto le piu' bieche dittature al lavoro e credo che se ne sia-giustamente-dissociata ecco che salendo sul 3 gradino della Repubblica cosa fa....vuole limitare il web, manda controlli domiciliari ha chi ipoteticamente offeso la sua persona cosa è questo se un bel abuso dal più grezzo paese dittatoriale..e già la seconda volta che tifo per le donne nei governi nel passato governo la ministra Fornero faceva andare in visibilio le donne che finalmente vedevano in una donna un riconoscimento a tanti anni di discriminazione, ha pianto quella donna davanti a tutti e poi abbiamo visto cosa ha fatto..nessuna donna credo voglia immedesimarsi nella Fornero..ora Presidente ma perchè ogni volta che qualcuno di nuovo arriva in cima pensa subito a fare qualche riforma o deve inasprire qualcosa che di suo e già a posto....Per chiudere Presidente Boldrini vorrei che Lei fosse ricordata per aver dato voce alle donne offese, hai bambini -a cui lei tiene tanto- e nn per essere la nuova ministra Scelba, la Presidente delle leggi repressive....buon lavoro e che il buon senso aiuti le sue scelte...

sergio g., torino Commentatore certificato 04.05.13 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho letto il post, non li leggo più... Ma tutte le volte che vedo in tv le facce dei berlusconidi sempre più tronfi penso che le belle idee, sposate all'ottusità e all'incompetenza, creano gli stessi catastrofici effetti delle idee che vogliono combattere.

G. Bertelli 04.05.13 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Non vi sembra tutto orchestrato? Prima un attacco hacker alle mail del m5s e poi i presidenti di camera e senato che chiedono il blocco del web. Ma che coincidenza.

Nicola C. Commentatore certificato 04.05.13 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo , sembra si sia calmato e finalmente rientra nei ranghi. Forse ci proporra` qualche,seria e saggia soluzione o proposizione; per il bene delnostro bel Paese. Ossia lasceraq` pparlare liberamente i suoi " Grillini" i qualisembrano dei robots.

Arnaldo ., Toronto, Canada Commentatore certificato 04.05.13 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche le foglie di fico cadono in fretta col vento che soffia dai colli: ipse(Grasso)dixit nell'euforia del '...mio primo giorno al Senato ho depositato un Disegno di Legge contro la corruzione, il voto di scambio, il falso in bilancio e l’autoriciclaggio. Il Paese non può attendere oltre...'(...altre priorità?)

Isidoro F. Commentatore certificato 03.05.13 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Mi trovo assolutamente d'accordo con questo post. Reati quale "minaccia", "diffamazione" e altri esistono già e trovano applicazione anche quando lo strumento per la loro commissione è il web (blog, facebook, twitter ecc. ecc.) Quindi la Boldrini può stare tranquilla, esistono già gli strumenti per reprimere queste condotte. Piuttosto potrebbe concentrarsi su provvedimento di assoluta urgenza quali quelli necessari per scongiurare l'aumento dell'Iva. Aumento quanto mai iniquo perché colpirebbe tutti indistintamente!

Francesco Giubbini Ferroni (@francescogf) Commentatore certificato 03.05.13 23:46| 
 |
Rispondi al commento

che tono impaurito Grillo.. una volta avresti sparato a palle incatenate contro questi due signori, ma che succede?

Ivan L. 03.05.13 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Dategli ancora un pò di tempo e L'AUREA POLTRINI uscirà sempre più allo scoperto. Come l'interprete di un personaggio buono al massimo per una recita scolastica che un impresario in difficoltà ha catapultato improvvisamente a Broadway

W IL M5S
Coraggio Ragazzi
Grazie Beppe

giovanni d., avellino Commentatore certificato 03.05.13 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma ti sei dimenticato che vi hanno provato a forzare un armadietto ad uno dei vostri in parlamento ed hanno trafugato anche un hard disk e un portatile....

.....forse questi hanno paura di Voi? E di che cosa avrebbero paura? Che siete persone del popolo incensutati e veri?

Cordialmente


Ale. V 03.05.13 22:59| 
 |
Rispondi al commento

ma attacco de che? ma chi ve credete di essere.
ma ve siete attaccati da soli per fare l'unica cosa che sapete fare dopo: un par de manfrine burine e gnegne e abbasso la casta e lo stipendio dei parlamentari... non fate niente e pensate de esse sto ca550
mo cancellate pure questo de commento, tanto per quello contate, a me, me frega ca55i


madre sboldrini di macerata, PRIMA DEVI FAR FARE:
.una legge che escluda i condannati in parlamento
.una legge che escluda i rimborsi elettorali
.una legge con i controcazzi contro la corruzione
.una legge che riduca gli stipendi dei parlamentari
.una legge che ripristini il reato di falso in bilancio
.una legge contro i doppi incarichi
ecc........

ECCO, UNA VOLTA FATTO TUTTO QUESTO ALLORA CI POSSIAMO ANCHE SEDERE A TAVOLINO E VEDERE QUALI PROBLEMI HAI CON IL WEB....AMMESSO CHE TU ABBIA CAPITO DI COSA SI TRATTA!

pillolo 03.05.13 22:54| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La questione della liberta' sul we e' come quella della scorta,se sei una persona per bene e lavori per tutti i cittadini in maniera corretta,senza venderti al miliardario di turno,nessuno ti insulta,nessuno ti diffama,non devi temere niente e nessuno.Al contrario se sei marcio e schifosamente mafioso e' allora che ti arrivano secchiate di merda

Christian F., Jesi Commentatore certificato 03.05.13 22:47| 
 |
Rispondi al commento

L'ATTACCO CHE STA SUBENDO IL MOVIMENTO SONO EVIDENTI ANCHE A UN BAMBINO ..E TUTTI POSSIAMO IMMAGINARE CHI E' IL MANDANTE ...

RAGAZZI DOPO CHE QUALCUNO ..

VI HA DETTO ...

LA PIAZZA E' PERICOLOSA ...

VI E' ANDATA FIN TROPPO BENE ....CHE NON ERAVATE IN PIAZZA ...QUANDO QUEI NOSTRI POVERI CONCITTADINI A 5 STELLE GIANGRANDE E NEGRI SONO STATI COLPITI ...

SECONDO ME ...IL BERSAGLIO DIRETTO DI QUELLA AZIONE ERAVATE VOI ...E LO SIETE STATI ANCHE SE INDIRETTAMENTE ..

E' INCONCEPIBILE CHE IN iTALIA CHE SI DISCUTE DI MANDARE IN GALERA GIORNALISTI PER LA PUBBLICAZIONE DI INTERCETTAZIONI CHE PERO' SONO STATE AUTORIZZATE DA UN MAGISTRATO ...

NON SI FACCIA NIENTE (FINORA) ..PER FERMARE QUELLO CHE E' UN VERO E PROPRIO ATTENTATO A UN ORGANO ISTITUZIONALE DELLEO STATO ..QUALE E' UN GRUPPO POLITICOP ELETTO IN PARLAMENTO ...

A ME SEMBRA UNA VERA E PROPRIA INTIMIDAZIONE E LIMITAZIONE ALAL LIBERTA' POLITICA DEL MOVIEMENTO 5 STELLE ...


E NON MI SORPRENDE IL SILENZIO ASSORDANTE DI CHI PER IL RUOLO CHE RIVESTE ISTITUZIONALMENTE DOVREBBE INTERVENIRE CON FORZA...

MA FANNO PARTE DELLA STESSA COMPAGNIA DI GIRO DA CUI SONO PARTITI QUESTI ATTACCHI ...

RAGAZZI ASPETTATEVI IL PEGGIO ...

IN UN PAESE IN CUI L'INCIUCIO POLITICA MAFIA HA UCCISO FALCONE E BORSELLINO ....

NON SI FERMERANNO DAVANTI A NIENTE PER IMPEDIRVI DI ANDARE AL GOVERNO ...

CON LE BUONE ...O CON LE CATTIVE ...


francesco siddarta 03.05.13 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Boldrini "Sul web campagne d'odio, serve legge".

E in Parlamento "CAMPAGNE D'ODIO CONTRO IL WEB, SERVE UNA LEGGE".

Paolo R. Commentatore certificato 03.05.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Bravi! Un esempio da seguire per tutt le altre regioni.Continuate cosi!!

Christian F., Jesi Commentatore certificato 03.05.13 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Cari presidenti non azzardatevi a toglierci anche quest'ultimo mezzo di democrazia che ci è rimasto..... La rete è e deve restare libera per sputtanare tutte le vostre porcate e far conoscere al mondo intero(quello reale e non quello dei vostri "amici " giornalisti!!!!!!!) tutte le schifezze che siete capaci di vomitare da quelle menti malate che vi ritrovate. INTERNET LIBERA LE MENTI..... PAURA É?!?!?!?!?!?

Nazario Macchietta, San Nicandro Garganico Commentatore certificato 03.05.13 22:39| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La rete le minaccie tra qualche giorno andranno al palazzo con i blindati

Riccardo Garofoli 03.05.13 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Ogni tanto salta fuori qualcuno che vuole limitare la rete: ora c'è la Boldrini.
Che ce ne faremmo di una rete meno libera? Semplicemente nulla, tanti saluti ai nostri provider, non siamo ancora così drogati cara Boldrini; vediamo di farle arrivare questa "notiziona", e qualcuno, certamente, si attiverà perchè questa cosa non succeda.

giusi a. Commentatore certificato 03.05.13 22:38| 
 |
Rispondi al commento

COPIA E INCOLLA PASSAPAROLA FIRMA E FAI FIRMARE

a beppe grillo come rappresenbtante del movimento e ai singoli deputati in graduatoria utile a bypassare gli abusivi del premio di maggioranza

RICORSO ALLA GIUNTA PER LE ELEZIONI ( /TAR REGIONALI /CORTE COSTITUZIONALE/CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA )

Eccel.ma Giunta/Tar/ ecc i sottoscritti ( ecc) chiedono che a seguito dello scioglimento delle coalizioni che si erano presentate unite alle scorse elezioni politiche italiane del 2013 salvo subito dividersi alla prima decisione politica importante, la fiducia al governo Letta, che vengano dichiarati DECADUTI tutti i deputati che siedono in Parlamento appartenenti a SEL FRATELLI D'ITALIA LEGA NORD PD E PDL grazie sia al premio di maggioranza che all'apparentamento ( per quelli che non hanno superato la soglia utile del 4%) e che al loro posto vengano eletti i deputati in graduatoria utile .
Atteso che il divieto di vincolo di mandato che è stato legittimamente esercitato dai singoli deputati che non hanno votato la fiducia al governo non è riferibile alle coalizioni ( ma solo ai singoli deputati) l'essersi sciolti fa venire meno il premio di maggioranza visto che questo nello spirito della legge è inteso da assegnarsi alle coalizioni che si presentano per governare assieme e non per raccogliere consenso e poi andarsene ognuno per la sua strada come è successo così clamorosamente , il che è possibile farlo salvo però presentare subito le dimissioni per quei parlamentari che rientrano nel premio di maggioranza o in alternativa farli decadere come da questo ricorso richiesto .
Con Osservanza Roma lì
Firma

MI ASPETTTO CHE I NOSTRI CAPOCCIONI COSTITUZIONALISTI RODOTA' ZAGREBELSCKY RIESCANO A SCRIVERLO MEGLIO E CHE TROVINO UN GIUDICE A BERLINO CHE CI DIA RAGIONE

passa parola copia e incolla

francesco siddarta 03.05.13 22:36| 
 |
Rispondi al commento

signora boldrini, dopo la censura del web da lei richiesta, che denota una sua spiccata simpatia per la Cina, proponga pure il divieto d'assembramento, non piu' di tre persone mi raccomando...mettiamoci poi pure l'esilio e il gioco è fatto.
Gradisce dell'olio di ricino? ops, scusi volevo dir... caffè?

mi sento responsabile Commentatore certificato 03.05.13 22:30| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
io invece mi domando il motivo di questo attacco ''morboso'',alla prima opportunità,verso Laura Boldrini. Forse le fa TERRORE chi può rappresentare un cambiamento al di fuori del suo Movimento?Vuole marchiarla con la parola ''Casta'' al più presto?
Secondo il mio personalissimo parere la Presidente della Camera ha espresso semplicemente la volontà (senza nessuna proposta concreta) di porre in qualche modo fine (in modo più efficace di quanto avviene ora) all'odio razziale,agli insulti ''violenti'' e alle minacce.NESSUNO HA PARLATO DI LIMITARE IN QUALCHE MODO LA LIBERTA' DI INFORMAZIONE E D'ESPRESSIONE E LA CULTURA CON LA QUALE SI RIEMPIE LA BOCCA,STIA CALMO!
Cosa dovremmo dire allora delle sue censure ai commenti sul blog?non sono anche quelle dei veri e propri bavagli?O forse,in fondo in fondo,ha paura anche lei di una parte della rete,quella che non è d'accordo con lei?

Cristiano Barca 03.05.13 22:28| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad ogni nuova dichiarazione mi rendo conto sempre più di quanto Laura Boldrini sia una persona di cui diffidare http://lucafiordelmondo.blogspot.it/2013/03/boldrini-floris-e-le-democrazie.html

Luca Fiordelmondo 03.05.13 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, giornata della libertà di espressione,la Boldrini,chiede bavagli per la rete.Alla signora gli piacciono solo i commenti di chi la santifica,guai a chi la critica.Prima sguinzaglia la polizia per Italia a caccia di un suo fotomontaggio che non gli piaceva,ora si lagna degli insulti sulla rete.Ma quando chiamano nano Brunetta o si chiama pedofilo Berlusconi e gli si augura la morte,o si chiama traditore Bersani o si paragona Grillo a Hitler,quando rubano le e mail dei Parlamentari avversari alla signora non da fastidio?Gli danno fastidio le magliette che si indossano,gli insulti sul web della gente delusa,però giustifica "i delusi" che sparano i carabinieri,quella forse non è violenza?Ricordiamo che le leggi speciali le facevano durante il fascismo.La rete è l'ultimo posto che il potere ancora non controlla del tutto.

Piercarlo Rizza 03.05.13 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Beppe con un trafiletto li ha stesi

mariuccia rollo Commentatore certificato 03.05.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento

La Boldrini dice che è stata violentata via web !? Cosa ne pensate.

raoul romano Commentatore certificato 03.05.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido il ricorso alla giunta per le elezioni. Si sapeva che Sel e Pd erano tenuti insieme dalle elezioni e basta. Voglio solo dire di fare molta attenzione a non consegnare il Paese a Berlusconi e ai suoi seguaci. E' impressionante e spaventoso cosa ha fatto e come ha usato le istituzioni e la sua posizione per cavarsela sempre. Lui e quelli come lui dovete tagliarli fuori ... e non sottovalutatelo. Io purtroppo specie in questo ultimo decennio ho sempre previsto le sue mosse come è possibile che nessuno lo fermi???

Ornella Giacosa, Alba Commentatore certificato 03.05.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
BOLDRINI E GRASSO SONO DUE VERGOGNE DELLA DITTURA DELLA PARTITOCRAZIA
ALVISE

alvise fossa 03.05.13 22:20| 
 |
Rispondi al commento

La fiducia del M5S per il loro insediamento è stato un gravissimo errore

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 03.05.13 22:19| 
 |
Rispondi al commento

EEEE che cosa vuoi che sia un paio d’ingiurie ! io ne ricevo d’ogni genere dallo spot della super erezione al rompi scatole che mi vogliono prosciugare il conto, che non ho. E la boldrini si arrabbia per così poco, ma non e che è la solita scusa per controllare internet ? e poi dicono che la cina c’è dittatura mediatica.

pasqualino santi Commentatore certificato 03.05.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Eh si, bisogna mettere il bavaglio all'unica comunicazione libera: si rischia che sia per lo più non allineata, fuori del coro.
Stiamo in allerta e cerchiamo di recuperare almeno un minimo di democrazia in tutti i modi possibili!

Pasquale Paura, Mottafollone Commentatore certificato 03.05.13 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Vuoi vedere che ci costringeranno a ripassare il morse o ad imparare i segnali di fumo? Ma sapete che vi dico? Ci proveranno e riproveranno a farci tacere, ma sarà difficile... anzi, direi, IMPOSSIBILE!

Angelo C. Commentatore certificato 03.05.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento

LAURA BOLDRINI SEI TROPPO VANITOSA PREOCCUPATI DI RISOLVERE Y& PROBLEMI DEGLI ITALIANI ONESTI LASCIA PERDERE GLI INSULTI( SUL WEB ) DIMOSTRACI QUELLO CHE VALI ........

Renato B., Giaveno-To Commentatore certificato 03.05.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo con questo post. Chi vuole può anche leggere sul blog del Fatto la lettera aperta alla presidente Boldrini di Guido Scorza.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 03.05.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Mi verrebbe da scrivere che Laura Boldrini mi sembra della stessa tempra di Maria Antonietta d'Austria che diceva al popolo «Se non hanno pane, che mangino brioche!» Mentre per l'altro galantuomo Grasso (il difensore di carriere politiche ndr.)domanderei,Il CSM ha terminato l'istruttoria dopo la denuncia di Caselli in riferimento alle dichiarazioni di Grasso su la7 PIAZZA PULITA -Piazzapulita, durante la quale aveva lanciato delle frecciatine nei confronti di Giancarlo Caselli, suo predecessore alla procura di Palermo, Durante la puntata, tra le altre cose, Grasso ha infatti ripetutamente evidenziato le differenze metodologiche che lo distinguono da Caselli: "Ci sono stati molti processi spettacolari che hanno portato ad assoluzioni. Ma non faccio nomi, non sarebbe elegante," disse. Criticando poi quelle inchieste che portano alla "gogna pubblica", ovvero che portano ad avviare procedimenti giudiziari "spettacolari" che "distruggono carriere politiche" e che portano poi a “ritorsioni” contro i magistrati e alle “controriforme” che danneggiano il sistema. - Tali dichiarazioni sono avvenute nel programma televisivo dim la7 e sul web......

Claudio B., San Severo Commentatore certificato 03.05.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi risulta che i reati di calunnia / villipendio / minaccie siano perseguibili al di la del fatto che siano commessi in rete...di persona..o via posta...quindi dove sta il punto ? Se la Boldrini vuole puo' denunciare singolarmente quelli che la minacciano etc. e la giustizia fara' il suo corso...non capisco dove sia il problema...

riccardo nova, milano Commentatore certificato 03.05.13 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Boldrini: "Io, minacciata di morte ogni giorno. Serve una legge sul web"

Eh si, ma non hanno mica specificato di che tipo d morte si tratta ! Forse quella di Aznavour ?

http://www.youtube.com/watch?v=zDlEHDXHJKc

Dai Boldrini, il Web non passa i pizzini di nascosto, come Letta. Tutti possono leggere. Non sarà mica contro la libertà di espresione ? In favore del segreto d'ufficio !

Sal T., Tampa, Florida. Commentatore certificato 03.05.13 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un post che non fa una piega. complimenti.

wincler B Commentatore certificato 03.05.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Laura Boldrini è una grandissima DELUSIONE. Donna umanamente misera, tronfia e con una gran coda di paglia, Boldrini è incapace di reggere il peso degli oneri inevitabilmente connessi all’essere personaggio pubblico.
Ed è pure ipocrita: il bel gesto (ostentatamente esibito) di rinunciare alla scorta è annullato con gli interessi dallo stanziamento, preteso da Boldrini, di SETTE POLIZIOTTI SETTE posti a guardia del web come Bravi manzoniani, col compito di “abradere” dalla Rete i contenuti che possono urtare la suscettibilità della signora.
Si tratta di agenti della Polizia Postale sottratti a mansioni ben più importanti e socialmente utili di lotta alla truffa e al crimine informatico.

Personalmente sono contrario a qualunque forma di censura o mordacchia (al web e alla stampa), sono favorevole alla libera espressione di idee anche sbagliate (ovviamente sotto il mio soggettivo punto di vista, perché chi decide in democrazia cos’è giusto e cos’è sbagliato?) e sul diritto all’odio la penso esattamente come Massimo Fini che cito di seguito, virgolettato:

“L’odio è un sentimento, come l’amore , come la gelosia, e nessuno Stato, nemmeno il più totalitario, ha mai osato mettere le manette ai sentimenti. Le ha messe alle azioni, le ha messe alle opinioni, non ai sentimenti. Tanto più questo dovrebbe valere in una democrazia. Io ho il diritto di odiare chi mi pare e anche di manifestare questo mio sentimento. L’unico discrimine è la violenza. Io ho il diritto di odiare chi mi pare ma se torco anche un solo capello alla persona, o al gruppo di persone che detesto per me si devono aprire le porte della galera.”

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 03.05.13 21:36| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

allarme rosso !!!!!!! hanno trovato la scusa (cavalcando le email hacherate del M5S ) di fare qualche legge bavaglio per il web !!! al governo c'è gia colui che provò a fare una legge contro la rete nel recente passato si chiama GIAMPIERO D'ALIA scelta civica oggi ..caro beppe vigila attentamente . grazie .

stefano21 03.05.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Se il web parla male di lei vuol dire che si è comportata male, come tutti i suoi pari del resto. Anzichè cambiare registro preferisce zittire con la forza le critiche, ma mi sa che ci sbatte il muso: Il web è una rete mondiale e censurarlo è come fermare il mare con le mani. Va altresì spiegato ai nostri geniali governanti che la satira non è reato.

Salvatore G., Nuoro Commentatore certificato 03.05.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento

...vogliono solo impedirci di comunicare e di conoscere verità a loro scomode,ma tutto questo ha solo un nome , "DITTATURA ".Dopo tutti questi anni di prese per il culo hanno paura che sempre piu' gente cominci ad aprire gli occhi...

paolo salari, manziana rm Commentatore certificato 03.05.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento

gia'' !! vogliono tappare anche la libera informazione sul web !!

Manuela Palombi, roma Commentatore certificato 03.05.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento

C'È UNA GUERRA IN CORSO, UNA GUERRA PER LA DEMOCRAZIA DEI CITTADINI ITALIANI. DI TUTTI I CITTADINI ITALIANI.

HO LETTO I COMMENTI SU ALCUNI GIORNALI ONLINE ALLA NOTIZIA DELLE MAIL TRAFUGATE AI 5S E SEMBRA DI STARE A UN PROCESSO DELLA SANTA INQUISIZIONE: TERRIBILE.

INVITO TUTTI I SIMPATIZZANTI E ADERENTI AL MOVIMENTO 5 STELLE AD ESPRIMERSI SEMPRE IN MODO EDUCATO E CORRETTO E A NON FARSI PORTARE DALLA RABBIA CHE TALVOLTA VIENE DA DENTRO (SONO CONVINTO CHE SIA GIÀ COSÌ).

QUESTO RENDERÀ ANCORA PIÙ GRANDE LA DIFFERENZA E CI RENDERÀ ANCORA PIÙ FORTI, SARÀ CHIARO CHE CHI OFFENDE O È PRIVO DELLA BENCHÉ MINIMA UMANITÀ NON È CON NOI.

PENSATECI E SE LA TROVATE UNA PROPOSTA GIUSTA PASSATE PAROLA.

TENIAMO DURO L'ITALIA È DI TUTTI !!!

Lucio M., Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.05.13 21:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo rispondere con un bel grosso e portentoso RUTTO.

Ma non so come si scrive un rutto ..........

Bè immaginatevelo......Uno di quelli potenti

Enzo C., Lodi Commentatore certificato 03.05.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche gli asini ragliano !

Sal T., Tampa, Florida. Commentatore certificato 03.05.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

O paura che bloccano le mie cose e mi mandano dritto dritto in galera:
http://www.youtube.com/embed/nMtN5PMwq0s
http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm
http://www.montemesolaonline.it/Lettera_Aperta_direttori-stupidi.htm
http://www.montemesolaonline.it/Laterizi.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 03.05.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma come mai non insultate adesso??? vi state cagando addosso!!!

moreno 03.05.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi non vogliono prendere gli hacker e combattere gli illeciti sul web, vogliono solo oscurare i siti che non fa comodo a loro.

Uno dice asso e quelli fingono di aver capito figura... sono degli strani sordi, tu parli e quelli capiscono quel che fa comodo a loro.

C'è una sola cosa da fare mandarli tutti a casa!!

Vedete di aboliee questo porcellum e ritorniamo al voto, altro che sondaggi posticci... siamo al 40% con quel che stanno combinando abbiamo materiale per vincere dieci campagne elettorali non una.

Il problema è che lo sanno e prendono tempo... provano a sembrare quelli giusti... ormai sono sgamati questi LADRONIIII

Lello Marino, Ercolano Commentatore certificato 03.05.13 20:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

COME SEMPRE, SU QUESTO BLOG, COMMENTI APPROPRIATI E CORRETTI
In una informazione in grandissima prevalenza, schifosamente di parte, che opera nell'evidente scopo di silenziare, offuscare e distorcere le ragioni del M5S.
Alla lunga questo loro atteggiamento ci porterà solo vantaggi.

BRAVISSIMO IL NOSTRO LUIGI DI MAIO SUL TG7.
Dobbiamo continuare ad entrare in Tv con conduttori all'altezza di una informazione almeno "decente".
 Qualcuno, come si è visto, c'è.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 03.05.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Propongo di sopprimere le presidenze del senato e camera e installare ai loro posti microfoni temporizzati su 3 min. a disposizione di senatori e parlamentari, si risparmierebbero un sacco di soldi

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 03.05.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Il post e' completo non vi e' nulla da aggiungere.
Distruggere il web e' difficilissimo (ricordo che e' nato proprio per questioni militari/scientifiche); voi del PD dovreste imbavagliare tutti gli italiani, stile cinese.

Ormai siete alle strette, bisogna che cambiate modo di fare.

Gerardo Giordano Commentatore certificato 03.05.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Il motivo per cui si vuol mettere il bavaglio alla Rete è ovvio: è l'unica fonte di informazione LIBERA. In Rete, soprattutto nel campo della salute, ho scoperto (e provato con successo) farmaci naturali dei quali i media non hanno MAI parlato, per non "danneggiare" le grandi multinazionali del farmaco (ma danneggiando la gente, e tanto)...
NO al bavaglio alla Rete, o sarà RIVOLUZIONE!

Marcello Noto (marcello lupo grigio), Militello Rosmarino (ME) Commentatore certificato 03.05.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Se davvero vogliono bloccare il WEB sai che casino succederà ? Gli Hacker o come li chiamano loro, ci andranno a nozze, sarà guerra, una guerra che loro perderanno !

Umberto 03.05.13 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Dite a tenutari dei postriboli romani di occuparsi di leggi per dare un lavoro o un reddito agli Italiani, mica di occuparsi di cazzeggi scritti sul web.

Paolo R. Commentatore certificato 03.05.13 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che non facciano delle cose che vadano contro altrimenti è rivoluzione !

Francesco DISSEGNA, Mussolente Commentatore certificato 03.05.13 20:46| 
 |
Rispondi al commento

direi che non c'é altro da aggiungere!!assolutamente d'accordo col post!

Luca M., Rho Commentatore certificato 03.05.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre la giornata del 3 maggio era dedicata alla libertà di informazione (Italia 57ma dopo il Botswana) la presidente della Camera Boldrini (Sel, Sinistra e Libertà??) invocava bavagli e censure per la rete, perchè lì si parla male di lei. D'accordo, i fucili no, ma .......sì!

elio vivalda Commentatore certificato 03.05.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento

se avranno il coraggio mettere il bavaglio anche al web di preiti ne vedranno a migliaia.. anche i non disperati diventeranno PREITI e non sbaglieranno bersaglio.. Non possiamo accettare tutti questi soprusi. Basta

michele d., Grottaminarda Commentatore certificato 03.05.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Condivido al 100 per cento. E ora venite a perquisire anche casa mia

arno 03.05.13 20:39| 
 |
Rispondi al commento

COPIA E INCOLLA PASSAPAROLA FIRMA E FAI FIRMARE

a beppe grillo come rappresenbtante del movimento e ai singoli deputati in graduatoria utile a bypassare gli abusivi del premio di maggioranza

RICORSO ALLA GIUNTA PER LE ELEZIONI ( /TAR REGIONALI /CORTE COSTITUZIONALE/CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA )

Eccel.ma Giunta/Tar/ ecc i sottoscritti ( ecc) chiedono che a seguito dello scioglimento delle coalizioni che si erano presentate unite alle scorse elezioni politiche italiane del 2013 salvo subito dividersi alla prima decisione politica importante, la fiducia al governo Letta, che vengano dichiarati DECADUTI tutti i deputati che siedono in Parlamento appartenenti a SEL FRATELLI D'ITALIA LEGA NORD PD E PDL grazie sia al premio di maggioranza che all'apparentamento ( per quelli che non hanno superato la soglia utile del 4%) e che al loro posto vengano eletti i deputati in graduatoria utile .
Atteso che il divieto di vincolo di mandato che è stato legittimamente esercitato dai singoli deputati che non hanno votato la fiducia al governo non è riferibile alle coalizioni ( ma solo ai singoli deputati) l'essersi sciolti fa venire meno il premio di maggioranza visto che questo nello spirito della legge è inteso da assegnarsi alle coalizioni che si presentano per governare assieme e non per raccogliere consenso e poi andarsene ognuno per la sua strada come è successo così clamorosamente , il che è possibile farlo salvo però presentare subito le dimissioni per quei parlamentari che rientrano nel premio di maggioranza o in alternativa farli decadere come da questo ricorso richiesto .
Con Osservanza Roma lì
Firma

MI ASPETTTO CHE I NOSTRI CAPOCCIONI COSTITUZIONALISTI RODOTA' ZAGREBELSCKY RIESCANO A SCRIVERLO MEGLIO E CHE TROVINO UN GIUDICE A BERLINO CHE CI DIA RAGIONE

francesco siddarta 03.05.13 20:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

boldrini e grasso il nuovo fascismo di stato che avanza

Fabio Bagnoli 03.05.13 20:37| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO SI HA PAURA E SI TEME CHE IL POTERE POSSA IN QUALCHE MODO SFUGGIRTI...ALLORA ANCHE UNA FORMICA PUO' SEMBRARE UN ESSERE MOSTRUOSO VENUTO DA UN'ALTRA GALASSIA.....

Francesco Paolo

Francesco P. Commentatore certificato 03.05.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Interessa solo quando e se toccano loro!

Oswald Breil Commentatore certificato 03.05.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

controllo controllo....dove finiremo??

andrea 03.05.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Governo ladro!!!!!!!!!!!!!

Massimo calabrese 03.05.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori