Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La calunnia è un venticello

  • 250


crimi.jpg
I soldi dei finanziamenti ai parlamentari non sono gestiti da Beppe Grillo e non sono usati per finanziare il suo blog. Chi lo afferma sarà querelato a iniziare dal sito Diritto di Critica che ospita un articolo con questo titolo:
"La comunicazione 5 Stelle? La gestisce Grillo, soldi compresi (L'articolo è stato rimosso. Qui il pdf). Metà dei finanziamenti ai gruppi parlamentari finirebbe nelle mani del comico genovese, che ne utilizzerebbe - direttamente o meno - una parte per finanziare il proprio blog. Scritto da Paolo Ribichini il 13 maggio 2013 in Politica."

13 Mag 2013, 13:49 | Scrivi | Commenti (250) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 250


Tags: Beppe Grillo, blogm diffamazione, Diritto di Critica, Paolo Ribichini

Commenti

 

La calunnia non è un venticello... ed aggiungerei il famoso detto "chi semina vento raccoglie tempesta"...

Credo sia giunto il momento di far sentire il peso della giustizia ai calunniatori.

Ci siamo stufati di tutte le manipolazioni e delle omissioni che strumentalizzano ogni parola detta o non detta del M5S.

Lello Marino, Ercolano Commentatore certificato 16.05.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Da brividi ragazzi. Vi ho votato ma non speravo tanto. dopo questa intervista ho deciso, per la prima volta, di iscrivermi ad un movimento politico. Come voi, sento la nascita di un nuovo umanesimo basato sulla trasparente verità dell'onestà.

silvio a., verona Commentatore certificato 15.05.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

La calunnia non è un venticello ma una malattia fortemente infettiva che colpisce soprattutto quelli che fanno parte del albo dei giornalisti i sintomi sono :scialorrea acuta , perdita di dignità ,perdita del caminnare eretto e l uso abnorme della lingua ,disturbi dissociativi e sindrome dello zerbino se in un paziente si riscontrano tutti questi sintomi siamo davanti a un grande giornalista

Riccardo Garofoli 14.05.13 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei far presente che lo stesso artico e con le stesse conclusioni è stato pubblicato il 14/5 su blitzquotidiano.it a firma di Riccardo Galli al seguente indirizzo:

http://www.blitzquotidiano.it/opinioni/riccardo-galli-opinioni/m5s-sito-soldi-pubblici-lunita-1559625/

Arsem 14.05.13 23:05| 
 |
Rispondi al commento

ksééSS, ééSéà éé,S ,Lés.èQéMMè

salvo ciciulla, Neuchâtel(svizzera) Commentatore certificato 14.05.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento

X ANDREA_LUPO
come fai a ricordare dichiarazioni di 4 anni fa?
Allora secondo il tuo discorso un uomo che combatte delle leggi che crede ingiuste non può utilizzare gli strumenti che tutti userebbero?
Cosa dovrebbe fare questo uomo allora quando viene soltanto attacato, diffamato, dato del fascista, del sessista, del manipolatore, di tenere per se i soldi dei finanziamenti pubblici, quando sbattono in TV l'indirizzo di casa sua da tutti i mezzi di informazione che si presentano come imparziali ma che non lo sono affatto (io li denuncerei per truffa perpetua di massa ma non credo che esista), attaccato per colpa di chi la diaria la voleva tenere mentre lui invece diceva che chi lo avesse fatto sarebbe stato responsabile delle proprie azioni e quindi espulso dimostrando invece una coerenza che non ho mai visto in vita mia (quando all'ulanimità hanno deciso di restituirla non ne ha parlato nessuno), ecc. ecc.
Se sei tanto zelante ti consiglio di non andare a vedere ciò che ti promettono quelli della vecchia politica ad ogni giro di elezioni, per il tuo bene, non farlo, sei troppo sensibile, sverresti e poi scapperesti via, lontano, e forse faresti il bene di molti.

P.S. Grillo, se non riuscirai a cambiare l'italia, non disperare perchè sei riuscito comunque a cambiare tantissima gente, ci hai risvegliato dal torpore e ci hai fatto capire che la vita migliore che si può condurre, è una vita semplicemente appassionata mettendo da parte un po dei propri interessi.
TI VOGLIO BENE COMUNQUE ANDRANNO LE COSE.

Giovanni Del Zotti (giannidlz), Bari Commentatore certificato 14.05.13 17:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premessa: Il mio è un messaggio apartitico, privo di un qualsiasi riferimento propagandistico esplicito od implicito ad altre parti e, pertanto, indifferente ad eventuali risposte in riferimento alle altre parti. Appagato e non pagato.

Prendiamo un passaggio di quanto scritto da Grillo nel 2009 in questo stesso blog."La querela per diffamazione è sopravvissuta a tutte le riforme sulla Giustizia, alla depenalizzazione del falso in bilancio, al lodo Alfano, alla separazione delle carriere, al bavaglio all'informazione. La querela serve al potere. La querela è un'arma da ricchi. Usata per intimidire. Per tappare la bocca. Per togliere i mezzi economici all'avversario. Spesso con la ricerca del pelo nell'uovo, come ad esempio un mancato virgolettato in una frase. La querela può essere penale o civile. Se va bene si infanga l'avversario e si porta a casa un piccolo tesoretto. Magari con la cessione del quinto dello stipendio di un povero diavolo.
"La querela per diffamazione va depenalizzata. E se si richiede un indennizzo economico, chi fa la querela dovrebbe depositare in anticipo l'intera somma richiesta su un conto a disposizione del Tribunale. Se perde la causa, il deposito servirà a risarcire il querelato. Troppo comodo infangare, spaventare e cavarsela con le sole spese processuali."(http://www.beppegrillo.it/2009/08/la_querela_per.html).Pure in altri contesti si espresse contro, inoltre nel programma del movimento è presente qualcosa in merito. Adesso non vi sembra sia contraddittorio e personalistico voler querelare l'opinione(vera o falsa) altrui dopo tali parole? O, scagliandosi contro affermazioni altrui definendole diffamazioni, definendo le proprie o di chi è concorde come vere, e volendo portare questo assoluto nel campo legislativo, un po' antidemocratico(inneggiando democrazia diretta)?. Mi raccomando, metodo del dubbio Cartesiano per chi già non lo applicasse. Dubitate di Grillo non nel voto, solo in testa per quel tanto che basta per ragionare.

Andrea _Lupo_ (ceff) Commentatore certificato 14.05.13 15:19| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutto il popolo M5S

ribadisco un punto, penso importante, Beppe NON PRENDE ALCUN CENTESIMO PER QUESTO BLOG, QUESTO BLOG COSTA MENO DI 20€ L'ANNO, E SI GESTISCE DA SOLO.

Questo per tutte le persone che ancora continuano a buttare fango su M5S e Beppe, se non sapete di cosa si tratta state zitti, invece di scrivere a accusare tramite una miriade di cavolate.

Non sapete piu' come fare per cercare di discriminare a tutti i costi il M5S, e con esso Beppe e Casaleggio, ma non capisco ancora a cosa potete attaccarvi, forse domani uscirete con una altra notizia 'sognata'.
Per ora quello che ha detto Beppe per alcuni dei punti del programma, i nostri politici, invece, ancora ne stanno parlando e sicuramente sara' tutto fumo negli occhi, quello che ultimamente e' stato dichiarato da fare, relativamente alla voce 'stipendi', che non toccheranno mai realmente.
Loro non si stanno ancora arrendendo, essendo circondati, noi andremo avanti comunque nel portare finalmente democrazia vera e onesta'.
Ma a loro conviene tenere su' ancora le barriere?
Ciao a tutto il popolo M5S.

maurizio d., latina Commentatore certificato 14.05.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni che sostengo M5S e faccio attività, pur non essendone iscritta (per pigrizia o per disinteresse), e nessuno dell'M5S mi ha mai chiesto un soldo. Sostengo al 101% quel che dice Grillo e so benissimo che questo blog ha dei costi ridicoli e irrisori, come qualsiasi altro servizio in rete del genere. Certa gente che farebbe bene a guardarsi i propri scheletri nell'armadio non sa una cippa di diritti digitali o di superamento della proprietà intellettuale e di abbattimento di costi che ne consegue.
Il problema non è solo dei ladri alla fiorito o dei gaudenti alla lusi, è che non sanno nè spendere e tantomeno gestire i loro patrimoni. Oltre che ladri matricolati e bugiardi, soprattutto degli emeriti imbecilli trogloditi. Che guardassero gli enormi travoni nei loro occhi prima di sproloquiare di pagliuzze microscopiche.

Valentina Vlahovic, Nice (France) Commentatore certificato 14.05.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

***** [...-I-RAPPRESENTANTI-DEL-NOSTRO-M5S-PENSINO-ANCHE-ALLO-ORDINE-PUBBLICO-STOP-AD-OMICIDI-VIOLENZE-STUPRI-FURTI-BASTA-CON-I-DELINQUENTI-CHE-NOI-MANTENIAMO-E'-UN-INTERESSATO-ASSURDO-STORICO-POLITICO-CHE-VI-SIA-IMMIGRAZIONE-DOVE-VI-E'-DISOCCUPAZIONE-QUANDO-MILIONI-DI-ITALIANI-SONO-IN-MISERIA-IL-RESTO-E'-RETORICA-I-POLITICI-HANNO-LA-SCORTA-A-LORO-DI-NOI-NON-INTERESSA-NULLA-...]

Il nostro M5S, nonostante tutte le vostre miserie, le vostre piccinerie, le vostre cattiverie, procede
in modo maestoso,
in modo magnifico,
in modo superbo!


Invidiateci pure!
Non vi resta che invidiarci!

Dal Vangelo di Luca (6,43-45):
"Non c'è albero buono che faccia frutti cattivi, né albero cattivo che faccia frutti buoni. Ogni albero infatti si riconosce dal suo nfrutto: non si raccolgono fichi dalle spine, né si vendemmia uva da un rovo. L'uomo buono trae fuori il bene dal buon tesoro del suo cuore; l'uomo cattivo dal suo cattivo tesoro trae fuori il male, perché la bocca parla dalla pienezza del cuore."

Gino D., Empoli Commentatore certificato 14.05.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Solo degli stolti possono arrivare e certe conclusioni, e questo perché sanno
come agiscono altri, ma non sanno cosa è il M5S! Secondo loro Beppe e Gianroberto avrebbero messo in atto una cosa del genere per fare soldi?
Sino ad oggi hanno pagato loro e non i politicanti o chi con essi divide la riboncia!

Comunque è tutta gente invidiosa, collusa e complice ed ha fastidio nel vedere che qualcuno vuole guidare seriamente il paese, contro i loro giochi scellerati di potere. Ormai la gente è quasi definitivamente unita e a quei pochi castisti fa paura il solo pensiero di un cambiamento democratico!

3mendo 14.05.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

In ogni paese civile la collettività, il popolo, si dà delle leggi di vita e prescrive sanzioni per chi le viola.
Chi commette un reato dovrebbe essere processato e condannato: questa è la regola che vale per tutti.
Per giudicare è necessaria l'esistenza di Giudici ed all'uopo in ogni democrazia vi è un Potere indipendente cui la Legge affida il compito di fare applicare e rispettare le norme.
Malgrado la garanzia dei tre gradi di giudizio possono aversi delle sentenze definitivamente ingiuste ma anch'esse vengono convenzionalmente accettate perché se non lo fossero verrebbe meno l'intero sistema Giustizia.
Naturalmente anche questo assetto istituzionale, come ogni altro, può essere modificato ma all'uopo si deve fare ricorso agli strumenti costituzionali che l'ordinamento prevede.
Non si può rifiutare una condanna solo perché non ti conviene o perché tu stesso la trovi ingiusta!
Ci pensi Cavaliere!
Sa chi era Socrate?

Pante Angelo 14.05.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE invece di far parlare di te e del M5S per le diatribre sulla diaria fai parlare delle RIFORME proposte dal movimento e che farebbero incazzare la gente contro le altre FORZE POLITICHE CHE O NON LE VOGLIONO O LE VOGLIONO ANNACQUARE.Pesano sulla groppa degli italiani e a questo tanti italiani non ci pensano: sono piu' presi dal problema de lo "pilo" de qualquno.........

terenzio eleuteri 14.05.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento

"IL VOTO E' STATO DATO PER ANNULLARE STIPENDI,DIARIE E PRIVILEGI AI PARLAMENTARI"

Caro Beppe,come da tempo sostenevo,appare sempre più chiaro,qual'è l'unico attacco che gli avversari politici muovono al movimento.""Davanti alla tentazione del denaro,anche i grillini hanno mostrato il loro volto"".E' qui che si gioca la credibilità del movimento.Se non si ristabilisce l'onestà e la distribuzione equa delle risorse,i mercati non potranno mai avvertire il cambio di rotta di un governo,mettendo a rischio la ripresa economica.Il sostegno del popolo,ci potrà essere,solo quando saranno eliminate le disuguaglianze economiche.I cittadini sempre più senza lavoro,non possono tollerare che il denaro pubblico vada ai parlamentari per spese inutili e lauti stipendi.Si deve dare lavoro a tutti,riducendone l'orario,permettendo che ciascuno svolga il suo.Se non può vivere chi ha uno stipendio,come fa un disoccupato a vivere?Un paese è civile quando dà lavoro a tutti.Ecco,perchè i parlamentari devono dare il buon esempio,cominciando da quelli di Grillo,che rappresentano "IL NUOVO".E' la stessa credibilità del Parlamento,che è in gioco.Buon lavoro Mariano

marianocoppola 14.05.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Prima dicono che Grillo fa i soldi con la pubblicità sul blog, poi dicono che i soldi per mantenere il blog gli prende dal parlamento... Che si decidessero! O il blog sta impiedi con la pubblicità e le visite, o con i soldi dei contribuenti. Diffamatori incapaci!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 14.05.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento

CHI TRA I CITTADINI ELETTI NEL MOVIMENTO 5 STELLE

COME SI LEGGE DAI RESOCONTI DELL'ASSEMBLEA SULLA DIARIA

NON CAPISCE ...

CHE SENZA GRILLO E LA SUA CAMPAGNA DEL MASSIMO 2.500 EURO E DIARIA RENDICONTATA

NON SAREBBE MAI ENTRATO IN PARLAMENTO

E AL MASSIMO AVREBBE PRESO LO ZERO VIRGOLA ZERO

E CHE SE CONTINUA SU QUESTA STRADA DI VOLERSI TENERE LA DIARIA NON RENDICONTATA PER MOTIVI DICIAMO COSI' FAMILIARI ...MUTUO ...E ALTRE SPESE SIMILI ..COSA A CUI LA DIARIA NON E' DESTINATA PER LEGGE ....


NON FA ALTRO CHE DANNEGGIARE IL MOVIMENTO ...

MEGLIO CHE ESCA ...E COME QUALCUNO DI QUESTI SIGNORI NON ADUSO A RISPETTARE I PATTI CON NOI CITTADINI ELETTORI ...SI FACCIA UN GRUPPO PROPRIO

TANTO ...AL MASSIMO TRA UN ANNO CI SARANNO LE ELEZIONI ...

E SAREMO NOI CITTADINI-ELETTORI A FARE I CONTI ..CON VOI !!

FORZA BEPPE ..SIAMO TUTTTI CON TE .

francesco blu 14.05.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Da recenti notizie sembrerebbe che i nostri abbiano raggiunto un accordo, anche se i mugugni non sarebbero mancati.

Come dire che va bene così, ma che bisognerà controllare con la lente tutte le spese.

Un lavoraccio inevitabile e che dovevamo comunque aspettarci, coi tempi che corrono. Continuiamo a sperare per il meglio e vediamo come lavorano alla prova dei fatti.

Alberto Rizzi Commentatore certificato 14.05.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Io mi chiedo perchè si parla sempre di soldi ?
perchè ancora non sto vedendo le cose cambiare?
perchè ?
Ho mille domande e non vedo questo gran cambiamento e vedo sempre il paese (il mio, il vostro, il nostro) sempre a terra, sempre gli ultimi.
Volete fare qualcosa o perdete tempo a querelare l'ennesimo fagottino, in modo che questo diventi vittima e per poi avere un attenzione interessata?
Possono dire che beppe grillo è grande puffo, io non capico cosa dovrebbe fregare a beppe grillo di essere grande puffo ? magari lo è.
Non è con i soldi che cambierete questo paese. Dovete difenderlo per salvarlo. A voi la patata bollente ora che siete nella "stanza dei bottoni".
Fateci vedere il cambiamento che promettete. Non volete fare politica e intanto leggo promesse, titoli di blog con suoni di rabbia e vendetta( ci insultano quereliamo ) è un pò come si fa all'asilo quando un alunno chiama la maestra e dice che gli dicono che è blu ed è brutto.
Dimostrare invece un affermazione sbagliata con fatti che ne dimostrano il contrario è gia peggiore di una querela. Qualcuno potrebbe rispondere che il fatto che chi gestisce il blog abbia cancellato l'articolo sia gia un fatto, io rispondo non è detto che sia cosi. A me personalmente che li gestisca grillo o che li spenda in origami non interessa. il mio interesse è vedere SE EFFETTIVAMENTE riusciate a fare qualcosa a dire e fare quello che da tempo addietro promettete (non mandare a casa i politici) ma cambiare questo paese. Giratevi attorno il paese è in ginocchio per colpa di chi o cosa non ha importanza. Ripeto il paese è in ginocchio basta discutere di soldi.
Il paese è in ginocchio.
Saluti

Giuliano Solia 14.05.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

E una bella denuncia a quelli de "l'Unità"?

Ecco l'imbroglio dei follower di Grillo & Co.

http://www.unita.it/italia/ecco-l-imbroglio-dei-follower-di-grillo-co-1.500216

Peccato che non si possa leggere nella sua interezza, perché bisogna pagare. Che tristezza infinita!!!

Serjoka S. Commentatore certificato 14.05.13 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Ribichini da chi è stipendiato? PDL o PD? Teme forse di rimanere senza lavoro se passa la legge che elimina il finanziamento dello Stato ai giornali?

Emanuele Chiodi 14.05.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma da quando per tenere aperto un blog servono soldi ? Secobdo me basta una tastiera e voglia di cambiare il mondo.

Mario 14.05.13 08:29| 
 |
Rispondi al commento

L'accusa che Grillo si intaschi i soldi viene da Fioroni, PD, che ha presentato anche un'interrogazione parlamentare. Ma gli eletti del PD, ex PCI, non erano quelli che versavano (versano?) metà stipendio nelle casse del partito? Ma perché nessuno ha mai chiesto conto di questo?

carlo r., anzio Commentatore certificato 14.05.13 08:25| 
 |
Rispondi al commento

ho visto ora il video,....allanunzia piace fare le battute, come pochi mesi fa quando dava il m5s al 2 x100 nel suo salotto patacca....che spiritosona!!!! ..... chissà se lo aveva chiesto prima all'ENI il permesso di fottere gli spettatori !!! annunzià, sei il peggio del giornalismo...e ho detto tutto !!!!!! PATACCARA !!!!!!!! A QUELLE COME TE FAREI IL PROCESSO PER ASSOCIAZIONE A DELINQUERE FINALIZZATA A FOTTERE IL PAESE !!! LA GENTE COME TE DOVREBBE EMIGRARE NEL BURUNDI, MA LI HANNO GIORNALISTI DI GRAN LUNGA MIGLIORI O PIU A BUON MERCATO DI TE, !!!!!

ina ghigliot 14.05.13 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i giornalisti che al momento leccano i piedi alla casta sarebbero da mettere in una lista in modo da non dimenticarci di loro quando saranno (fra un paio di mesi) da licenziare tutti in blocco. Non dimentichiamoci della feccia.
Nessun perdono per i denigratori della libera e verace informazione. E con ciò non intendo dei girnalisti che sono critici nel vero del Movimento, ma di tutti coloro che pur sapendo le verità le cambiano per loro convenienza carrieristica.
La feccia deve rimanere sul fondo della botte!

Uanchenobi Elvetico Commentatore certificato 14.05.13 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo dare un taglio a tutte queste chiacchiere che non combinano proprio nulla? Rendiamo pubblici tutti gli stipendi dei parlamentari con il relativo cedolino percepito. Scusatemi ma tutte queste persone a partire dal consigliere comunale non sono forse personaggi pubblici e quindi soggetti alla valutazione dei cittadini? Quindi rendiamo pubblici a partire dal cedolino con le relative spiegazioni dello stipendio incassato " stipendio " significa di quello che il politico ha percepito e messo in tasca così si finirà di sparare e dire cazzate... sia da una parte che dall'altra. Avete il coraggio di farlo tutti? Che significa dall'ultimo incarico politico fino ad arrivare al primo. Basta chiacchiere siamo stanchi già da un bel pezzo, perché anche qui si continua a farne a più non posso e senza benefici... Andiamo avanti con le proposte di legge che sono importanti e procediamo per la nostra strada della trasparenza e dell'onestà questa è la politica che vi deve essere di regola perché i cittadini si stanno già demoralizzando con questa marea di belle parole che non concludono nulla. Speriamo che abbiate capito che ci sono i fatti da portare avanti perché la gente li vuole finalmente vedere e usufruire. Grazie

Gastone Paccagnella 14.05.13 03:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piacerebbe sentire parlare i parlamentari del movimento, perché ? Se si cambia la legge elettorale e si vota il candidato a chi lo devo dare il voto

Franco virgillito 14.05.13 02:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cioe, questi si attaccano agli spiccioli. Hanno fatto rubare milioni di euro ai politici x anni, e adesso il problema è: quanto guadagna grillo dal blog? Sapete una cosa? spero che solo da questo blog guadagni una marea di soldi, spero che beppe abbia una lunga vita e mi avete rotto il cazzo con questi discorsi fatti xche a qualcuno sta bene che venire qua a rompere i coglioni. Beppe ti auguro non solo tutto il bene del mondo, ma spero che da questo blog ci diventi milionario, cosi la smetti di fare spettacoli x un'italia che non capisce nulla.

oltre 14.05.13 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Il sito del blog di Grillo non ha bisogno di finanziamenti, immagino che si autofinanzia con la pubblicità. E considerando i banner e il numero di visite sarebbe giusto dedicare anche quelle entrate al microcredito e non solo gli stipendi degli eletti del M5S.
P.s. Per la trasparenza, qualcuno ha idea di quanto incassi?

Guido Cinti 14.05.13 01:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Crimi mi rappresenti appieno e ti auguro buon lavoro. L'onestà andrà di moda, nel rispetto delle regole e delle non violenza........Non mollate maiiiiiiiiiiiiiiii, apriteli come una scatola di tonno, metaforicamente...

and and 14.05.13 00:17| 
 |
Rispondi al commento

fuori dal movimento immediatamente chi non si allinea con il non statuto firmato sulla base del quale il movimento ha preso i voti per far sedere in parlamento chi rappresenta i cittadini.

paolo 13.05.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento

anche i giornali locali sparano calunnie su alcuni parlamentari sulla questione delle diarie, estrapolando frasi di conversazioni.......adesso in molti Comuni ci son le elezioni, è un gioco di calunnie per ingannare gli elettori........
i 5 stelle devon anche difendersi..
molta gente beve tutto......mentre i giornali spesso son davvero disseminati di bugie.

Nadia A. 13.05.13 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Perche' il M5S non crea un Consorzio di garanzia ex art. 107 T.U. Legge Bancaria dentro il quale far confluire i soldi della rinuncia al finanziamento pubblico ai partiti e quelli rinunciati dai parlamentari? In questo modo il Consorzio potrebbe garantire alle banche una quota delle richieste di finanziamento che fanno le piccole e medie imprese fino a 10 volte il proprio patrimonio.
Luigi Galliotto

Luigi Galliotto Commentatore certificato 13.05.13 23:26| 
 |
Rispondi al commento


Il MoVimento 5 Stelle è sottovalutato, molti non si rendono conto che 1 persona su 4 che si incontra casualmente per strada ha votato MoVimento e soprattutto che ...stiamo crescendo!!

Fabrizio F. Commentatore certificato 13.05.13 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Beppe.
Appena è pronta la querela a "Diritto di Cronaca" me ne fai avere una copia che la pubblico?
Dobbiamo cominciare a denunciare chi ci rema contro in modo scorretto!
Un abbraccio!
STEFANO.GIANNINI@YAHOO.IT

Steve Burst (steveburst), Milano Commentatore certificato 13.05.13 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto i miei complimenti vivissimi a Vito Crimi per l'intervento di ieri dalla Lucia Annunziata; capite perchè bisognerebbe farlo più spesso?
Capite perchè, se potessero, ci brucerebbero tutti in un sol colpo? perchè gli abbiamo fatto vedere che SI PUO' FAREEE!!! BASTA VOLERLO!! e adesso non hanno più scuse!
All'interrogazione di Foroni rispondete facendogli vedere come si fanno le sottrazioni perchè, evidentemente, o non gliele hanno insegnate o se le è dimenticate...
( i nostri politici infatti conoscono solo le somme e le moltiplicazioni e per loro la matematica è davvero un'opinione...)
Ragazzi, sono proprio orgogliosa di voi!!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 13.05.13 22:46| 
 |
Rispondi al commento

complimenti grandi m5s

michele dragone, torino Commentatore certificato 13.05.13 22:31| 
 |
Rispondi al commento

veramente state scadendo nel ridicolo!

a parte che molti di voi siete stati eletti senza essere stati iscritti con regolare procedura dentro beppegrillo.it e dentro movimento5stelle.it

a parte che avete cominciato a frequentare questo blog solo dopo essere diventati onorevoli.....

ma a parte quello....

non vi rendete conto che certa sinistra ha in mano la magistratura e come l'ha sguinzagliata contro il nanerottolo fra poco farà idem anche con voi?

E allora regolamentate la magistratura invece di usarla come scudo per queste puzzonate..... perché certa sinistra ha portato avanti lo smantellamento dell'immunità parlamentare priprio perché aveva in mente di usare il broccio rosso della magistratura per scopi politici.

Non vi fidate dei magistrati e cercate di istituire le giurie popolari a sorteggio nei processi penali.

E poi vi dico che Io sarò pure un nessuno ma sicuramente come senatore sarei stato meglio di Crimi perché ci vuol poco a essere meglio di lui.

meglio casapound heheheheheheh :)

indovina chi sono? 13.05.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione: questo tira e molla sulle diarie (inutile nascondercelo: più di uno sta facendosi un po' di conti in tasca; e speriamo che li si convinca a lasciar perdere...) e certe prese di posizione, che potrebbero essere interpretate come future aperture verso ben note forze politiche, possono portare più danno d'immagine che queste calunnie.

Per carità, querelare è giusto: ma credo che chi è nel Movimento da un po' di tempo, sappia benissimo di dover fare i conti giorno per giorno con queste badilate di merda.

Sarà appunto interessante vedere se, in queste elezioni più o meno locali, la crescita continuerà o ci sarà un "momento di riflessione" da parte degli elettori. Non è giusto paragonare tout court Comunali, Regionali e Politiche: però potrebbero lo stesso venir fuori segnali significativi.

Alberto Rizzi Commentatore certificato 13.05.13 22:28| 
 |
Rispondi al commento

"Una delle modalità intimidatorie per mettere a tacere le voci scomode e le inchieste giornalistiche non allineate ai poteri politici, economici o religiosi di turno, è la querela, usata come strumento di pressione per scoraggiare il lavoro giornalistico disincentivando lo spirito critico che dovrebbe invece ispirare l'attività del cronista."
Ovviamente, la querela, o minaccia di, è tanto più efficace quanto più il querelante è potente ed il querelato è economicamente debole. Un esempio? Querelante, un forte movimento politico nazionale, con un leader ricco di suo. Querelato, un blogghettino semisconosciuto.
Note: 1) Crimi nel suo post se l'è presa con il semisconosciuto "Diritto di critica", ma si è ben guardato dal chiamare in causa i grandi giornali nazionali che hanno detto le stesse cose, la Stampa, il Giornale, Libero, ecc.
2) La frase virgolettata riportata all'inizio del commento è di Beppe Grillo (9 aprile 2013)

paolo b. Commentatore certificato 13.05.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sono molto divertito a leggere i commenti a quell'articolo. Il più bello è stato: ...ma la notizia è stata data da Fioroni? HA HA HA HA...

adriano 13.05.13 22:07| 
 |
Rispondi al commento

AI GESTORI DEL BLOG:
MESSAGGIO AI NOSTRI RAPPRESENTANTI CAMERA E SENATO:
ABBIAMO GLI OCCHI PUNTATI ADDOSSO,NESSUNO CI PERDONERA' LA MINIMA INFRAZIONE,PERCIO' VI INVITO E INSIEME A ME,CREDO,GLI ALTRI 8 MILIONI,O BUONA PARTE,A MUOVERVI CON LA MASSIMA COERENZA POSSIBILE SENZA INUTILI E DANNOSI PROTAGONISMI,NON DIMENTICATE CHE SIETE LI PER UN SOLO MOTIVO.LA TRASFORMAZIONE DI QUESTO PAESE IN UN PAESE,NON DIMENTICATE ,MAI,CHE BEPPE GRILLO E' STATO ED E' IL MOTORE DEL MOVIMENTO,VOI SIETE ,ANCHE IMPORTANTI,PARTI DELL'INTERO MECCANISMO,MA SENZA LA PRESENZA DI BEPPE NON C'E' NULLA,PER ADESSO BISOGNA CRESCERE BENE E ONESTAMENTE,EVITIAMO EPISODI COME GLI ULTIMI 2 GIUDA,IN FUTURO,CERTAMENTE SAPRETE CAMMINARE DA SOLI,MA ORA,SIATE COERENTI CON LE REGOLE AL 100%,BUON LAVORO

franco bertocci, taranto Commentatore certificato 13.05.13 21:53| 
 |
Rispondi al commento

E l'autore dell'articolo invece di chiedere scusa pubblicamente vaneggia sulla libertà di stampa (o di calunnia?!?) su twitter:

https://twitter.com/PaoloRibichini/status/334016642583494657

Gino Paola 13.05.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Ooopsss...articolo scomparso! Chissà come mai..
Se non volete perdervi altre "perle" di questo giornale on-line , così tanto per farsi un idea, cliccate qui :D

http://www.dirittodicritica.com/tag/grillo/
http://www.dirittodicritica.com/tag/m5s/

Luca Solini 13.05.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento


E' SEMPRE BUONO DARE A CESARE QUELLO E' DI CESARE
NEL FARE INFORMAZIONE DA GIORNALISTA

BRAVA LILI GRUBER A OTTO E MEZZO
NELL'INTERVISTA CON LA SANTACHE'
APPREZZATA

E' IL SILENZIO DEL PD CHE E' ASSORDANTE

roberto s 13.05.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque sta' storia dei soldi non doveva proprio cominciare,le promesse si mantengono,stiamo facendo una figura di m....,mi ci metto anche io che ho convinto a votare m5s alcune persone di tutt'altra sponda.

massimo v., ROMA Commentatore certificato 13.05.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ben detto ben fatto. Complimenti a Crimi ed a tutti i signori a 5 stelle che, come lui, devono svolgere il loro lavoro in parlamento continuamente bersagliati da calunnie e insulti a loro va tutta la mia stima e incoraggiamento. Grazie per ciò che fate.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.05.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento

AVVISO PER I CITTADINI E CITTADINE PARLAMENTARI! CARISSIMI LA GENTE VI HA VOTATO PER RISOLVERE CON URGENZA GLI ENORMI PROBLEMI CHE LA GENTE ITALIANA STA SOFFRENDO IN QUESTA CRISI! LA PRIMA COSA SAREBBE L'ISTITUZIONE DI UN SALARIO MINIMO GARANTITO PER LE PERSONE POVERE! LA CREAZIONE DI UN VERO WELFARE EUROPEO! MA QUI AL MOMENTO SI VEDONO SOLO RIUNIONI SUI VOSTRI SOLDI DI PARLAMENTARI! MI SEMBRATE INCARTATI! SVEGLIA! http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/05/09/m5s-deputati-diaria/231639/

GIAN C., LEVANTO Commentatore certificato 13.05.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OTTIMO DISCORSO !!!

Federico T., roma Commentatore certificato 13.05.13 21:08| 
 |
Rispondi al commento

iniziamo a querelare tutti sti falsi e bugiari ed i soldi li diamo ai terremotati dell'Aquila.

giovanni l., policoro Commentatore certificato 13.05.13 21:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non vi sembra che con questa storia dei rimborsi ci stiano tenendo fuori dai discorsi, diciamo, più seri?

Ci costringono a giocare in difesa, quando la porta avversaria è vuota.

Ore di interviste in cui ci attaccano sulle singole 100 lire, e zero spazio al conflitto di interessi, legge anti corruzione, provvedimenti per le PMI e gli altri altri punti essenziali del programma. Va bene rispondere alle domande, ma obblighiamoli anche a parlare di altro.

Lorenzo Rossi 13.05.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se c'è qualche masochista può sintonizzarsi su la 7
Auguri

Riccardo Garofoli 13.05.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Pecunia non olet.Nihil sub sole novi.Qousque tandem abutere patientia nostra...CITTADINO fedifrago? Eri un topino bianco,io,io ti ho trasformato in angelo.Com'era quella storia,Beppe? "SIAMO ITALIANI",Sigh!Sob-sob!Siamo,sono Italiani,quindi..."onesti fino ad un certo punto".A furia di espulsioni(sacrosante)diventerai un "One man party".Mah!A che ora parte la prossima navicella per Orione? F.to:Un Coglione(uno degli 8 milioni e passa).

Mattioli antonio 13.05.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Crimi,e quel che meriti,vogliono a tutti i costi tagliarci fuori,tutto questo effettivamente mi suona strano,si vede chiaramente che con le vostre proposte il Paese si riprenderebbe ma loro non vogliono questo,vogliono solo fare i loro interessi come hanno sempre fatto.

GIUSEPPE PETROSILLO (vivi-amo), APRICENA(FG) Commentatore certificato 13.05.13 20:52| 
 |
Rispondi al commento

La fonte è Giuseppe Fioroni PD.
Ma la questione è diversa.
Fioroni afferma che i parlamentari hanno firmato un contratto per cui le risorse pubbliche vanno a Grillo per organizzare la comunicazione esterna.
E quindi ora perchè si lamentano ?
Qui l'intervento
http://www.youtube.com/watch?v=w6v_BhQ1Nxw

yt user poultrykid 13.05.13 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

State facendo una figuraccia.Fateve sta vacanza romana e poi tutti da dove siete venuti

vincenzo bianco 13.05.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Vito, rinnovo i miei complimenti. Forza Beppe, non mollare!

Credo che sia più efficace la comunicazione tramite web e (per fortuna ancora per poco...) televisione, rispetto alle vie legali, però necessarie per tenere a bada i più facinorosi.

Per completezza, faccio presente che gli articoli sono ancora presenti in alcuni siti di testate nazionali (su La Stampa, Il Giornale e Libero, nella sezione Politica).

Vergogna per i pennivendoli venduti e maleinformati!

Invece i politicanti sappiamo già essere totalmente corrotti e disinformatori.....

Francesco L. Commentatore certificato 13.05.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento

esosi e incoerenti...scordatevi il mio voto di nuovo

ANDREA LUCCI Commentatore certificato 13.05.13 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Ieri Crimi è stato bravissimo. Pacato, tollerante, ha argomentato le risposte con tono sereno e convincente.Credo che abbia impressionato la Annunziata. Che all'inizio della trasmissione ha provato a fare un paio di sgambetti,ma poi ci ha rinunciato. Saluti

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 13.05.13 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari cittadini, mi rivolgo a voi con affetto, vi prego tenete duro non vi fate fottere da quei sciacalli di giornalisti che vi vogliono mettere alla pari degli altri politici.Vi prego sullo stipendio tenete fede a quello che avete sempre detto e che avete sottoscritto.Pensate solo come è bello andare in giro e la gente che vi incontra vi incoraggia a continuare sulla strada intrapresa per cambiare il nostro amato paese.Vi dico questo perchè se ci avete fatto caso e, credo di si,gli altri politici non possono uscire da soli, sono sempre sotto scorta, perchè appena riconosciuti vengono presi a malo modo.Tramite voi mi rivolgo anche alle scorte dei politici,lo so che devono proteggere quella gente la,ma deveno anche impedire loro che ci prendono a male parole e brutti gesti e quant'altro, come si è visto ultimamente, vedi gasparri del pdl ecc.ecc. perchè cosi protetti son tutti buoni a fare i bulli. Quello che voglio dire e che se questi signori continuano cosi ci si può rifiutere di fare loro la scorta.

francesco v. Commentatore certificato 13.05.13 19:54| 
 |
Rispondi al commento

-------------------------------

http://www.keinpfusch.net/2013/05/parlare-con-l-intelligenza-collettiva.html

-------------------------------

dani f. 13.05.13 19:46| 
 |
Rispondi al commento

-------------------------------

http://www.keinpfusch.net/2013/05/parlare-con-l-intelligenza-collettiva.html

---------------------------------

dario f. 13.05.13 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna attaccarli personalmente.

Per quanto mi riguarda è doveroso che La Stampa si occupi di smentire le falsità.

Altrimenti dovremmo chiedere le dimissioni di Andrea Malaguti.

Visto che (aspetto smentite) La Stampa percepisce il finanziamento all'editoria.

Roberto Santoro 13.05.13 19:33| 
 |
Rispondi al commento

E' ORA DI CHIUDERE LA BOCCA A UN PO DI GENTE CHE FINO AD ADESSO A PENSATO SOLO A BUTTARE MERDA SUL M5S.
EVVIVA IL M5S!!!!!!!

michele p., limbiate Commentatore certificato 13.05.13 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Questo "sgiornalista" dice che non sono schierati..leggete qui: http://www.dirittodicritica.com/2013/04/30/grillo-lombardi-intervista-m5s-letta-48532/

Luca P., Santo Domingo Commentatore certificato 13.05.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento


Sig. Andrea Malaguti....AUGURI !!!!

P.S.
http://www.lastampa.it/2013/05/12/italia/politica/il-finanziamento-al-m-s-lo-gestisce-direttamente-grillo-hI0t3CAbyMVY7i0kpd6jPO/pagina.html

Fabrizio F. Commentatore certificato 13.05.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto bravo Vito, ho apprezzato molto la tua partecipazione alla trasmissione di Lucia Annunziata.

In merito a questo articolo, credo che il problema non sia tanto il giornalista che ha scritto l'articolo, anche se non dubito che lo abbia fatto con soddisfazione, ma la fonte di questa informazione che sembra essere Beppe Fioroni, uno degli impavidi che hanno fotografato la loro scheda durante l'affossamento di Prodi:

http://video.corriere.it/fioroni-ecco-foto-mia-scheda/cd911648-a978-11e2-8070-0e94b2f2d724

Nicola, Padova 13.05.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ha certo bisogno dei soldi della politica il caro grillo, e chi lo dice e' di una infamia NON giustificabile.

ezio bianchi 13.05.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento


Ingregio sig. Paolo Ribichini...AUGURI !!!

Fabrizio F. Commentatore certificato 13.05.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Dovete spiegare a questi pescivendoli del giornalismo che Grillo i suoi soldi se li è guadagnati con gli spettacoli dove se ci vai lui guadagna se non ci vai non guadagna niente. Non prende finanziamenti pubblici come i politici. Seconda cosa, buona parte di quei soldi servono a pagare gli avvocati che lo difendono dalle querele che gli piovono addosso dai pescivendoli della politica, dell'editoria e delle mega industrie fallite (Es. Telecom). Terza cosa. Gli annunci google adsense presenti sul blog generano un introito che serve a gestire questo blog e i suoi collaboratori che lo aggiornano costantemente, anche perche se gli da qualcosa x il servizio che prestano credo che nessuno si deve permettere di criticare. Mi sono rotto i coglioni di leggere cazzate, accuse e diffamazioni da gente che non capisce un cazzo ne di giornalismo ne di politica. Come ho smpre detto, seguo beppe dal 2005, ancora prima che questo blog nascesse, ho visto fiorire questo movimento stupendo e NON VOGLIO VEDERLO MORIRE per colpa di 4 pescivendoli della politica. Prima di sparare cazzate informatevi su cosa puo costare un hosting per questo blog (questo eh, con tutto il suo traffico). Scusate lo sfogo e scusa anche tu Beppe, ma ho pensato che ti era dovuto :) Un saluto ai grillini come me :)

oltre 13.05.13 18:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO BATTEZZEREI UN NEOLOGISMO: Non chiamiamoli Giornalisti, perché non lo meritano, Non chiamiamoli Giornalai, perché faremo torto a quella schiera di lavoratori che si alzano al mattino per aprire bottega e cercare di guadagnare qualcosa. D'ora in poi chiamiamoli GIORNALASTRI, GIORNAGLIONI, GIORNANCIUCI, GIORNALISCIDI, GIORNATRONZI, che ne dite ?

Claudio Bertoni, Torino Commentatore certificato 13.05.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è troppo facile in questo paese vendere "inesattezze"(usando un eufemismo) come "inchieste giornalistiche".. giusta la querela! che Ribichini si prenda le sue responsabilità!(e magari l'eventuale somma risarcita vada per finalità costruttive!!)

roberto meleddu 13.05.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Se Beppe mi pubblica in home anche a me con un link al sito, la scrivo anch'io una minchiatina su un blog ad hoc con un po di google ad...:D

Astolfo Vesci, Viterbo Commentatore certificato 13.05.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Spero sia la prima di una lunga serie (di querele ovviamente!), così magari i giornalai ci penseranno bene prima di fare articoli atti a diffamare il M5S!

Christian Mariucci, Ascoli Piceno Commentatore certificato 13.05.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Non chiamate GIORNALISTI i PENNIVENDOLI.....sono altra cosa.
Al massimo può vendere i giornali...allora chiamiamolo giornalaio (adesso si offenderanno la categoria dei giornalai) ma chiamiamolo con il vero nome: Pennivendolo leccaculo!

Carmine s., caserta Commentatore certificato 13.05.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

era ora ... denunciamo tutti i calunniatori

claudio contato, CLA400@LIVE.IT Commentatore certificato 13.05.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

non m'interessa chi lo gestisce purchè sia una persona onesta. non credo che grillo abbia problemi a rendicodare ai cittadini come vengono impiegati tutti quei soldi in surplus all'attività parlamentare. dal momento che si è a caccia per reperire risorse che dovrebbero essere usati per le più grandi emergenze attuali (cassaintegrati, patti in deroga,saldo debiti pmi,crediti alle piccole imprese, reddito di cittadinanza ecc...)ci faccia un calcolo dettagliato su quanti soldi si potrebbe contare a questo scopo, se TUTTI il resto dei parlamentari e ministri agirebbero (con i tagli e rimborsi)come il M5S . mi piacerebbe davvero che tale cifra venisse pubblicata e arrivasse a tutti gli italiani. grazie!

silvana s. Commentatore certificato 13.05.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ordine dei giornalisti non è un sindacato e come organo di autodisciplina della categoria professionale dovrebbe perseguire chi tra gli iscritti non si comporta in modo deontologicamente corretto.
Fate anche un esposto all'ordine di appartenenza del giornalista se ancora non si hanno proceduto d'ufficio

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 13.05.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei tanti che i giornalisti pagassero per tutte le m...chiate che gli ordinano di scrivere!!!!!

paolo sarullo 13.05.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Iniziano i Tagli al editoria
Sempre troppo tardi e speriamo che siano tagli veri
Così può arrivare anche un po' di informazione senza sovvenzioni

Riccardo Garofoli 13.05.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Vnturino in diretta su canale 5 al programma "Pomeriggio Cinque"..sta' facendo i conti della serva....che tristezza.
Fatto sta' che si e' fatto eleggere nel m5s e alla prima busta paga si' e' cagato sotto.
Lo sto' ascoltando e' assurdo cio' che sta' dicendo.
Bravo beppe hai fatto bene a cacciarlo via.

stefano pietrangeli 13.05.13 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto tempo ancora i giornalisti potranno mettere a tacere la loro coscienza
Fare finta che vada tutto bene e che il m5s e un fattore eversivi o ritenuto tale o pubblicizzato come tale ?
La dignità prima o poi la ritroveranno o dobbiamo per forza fallire per poi sentire il mea culpa

Riccardo Garofoli 13.05.13 18:18| 
 |
Rispondi al commento

più trasparenza, please

ANDREA LUCCI Commentatore certificato 13.05.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto l'articolo e nel web pare che FIORONI voglia presentare un'interrogazione parlamentare in proposito. Ci sono, inoltre, vari articoli che parlano di spaccature su "Diaria" e di una lite tra te e Grillo sullo ius soli e quanto hai dichiarato a Lucia Annunziata!!..... un inferno mediatico!!!! Non fateci spaventare, RASSICURATECI!! INSIEME SENZA SE E SENZA MA SIAMO UNA FORZA, DIVISI MAI!!!! La diversità è bella, ma le divisioni farebbero solo male al Paese......facciamo che qualcosa di bello accada per tutti, grazie.

Tullio Mucciolo, Quartucciu (CA) Commentatore certificato 13.05.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Il link porta al sito di Diritto di critica ma l'articolo e' sparito!!! Chissa' come mai...

LUCA AZZINI, Quarrata Commentatore certificato 13.05.13 18:10| 
 |
Rispondi al commento

sto guardando pomeriggio 5 e nn ci crederete di chi stanno parlando!...di diaria di mastrangelo e tra poco venturini come ospite

amalia t., san salvo abruzzo Commentatore certificato 13.05.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento

lo ha scritto anche LA STAMPA proprio ieri:

http://www.lastampa.it/2013/05/12/italia/politica/il-finanziamento-al-m-s-lo-gestisce-direttamente-grillo-hI0t3CAbyMVY7i0kpd6jPO/pagina.html

Salvatore F. 13.05.13 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Mi sa caro RIBICHINI, che questa marachella ti costerà un po' di SOLDINI......Il Movimento è buono e pacifico ma attenzione a tirare troppo la corda, perchè la QUERELA è sempre pronta.....PREPARA IL PORTAFOGLIO....

Massimo C., VERONA Commentatore certificato 13.05.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Premettendo che solo chi non sa ragionare crede alle c...ate che stanno raccontando i pennivendoli, sono contenta che qualcuno cominci a pagare per l'attacco vergognoso del nostro Movimento da parte dei media di regime. Quello che mi consola è che le loro figure di m... colossali fugano ogni dubbio su chi sta facendo qualcosa di concreto e chi invece continua a tutelare la casta.
FORZA RAGAZZI SEMPRE CON VOI!

Irene Musolino 13.05.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Devono finirla di gettare m... e di essere immuni alla conseguenze. La querela è come minimo dovuta!

Guido Avidano 13.05.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe bello se la Bocassini mettesse in rete il fascicolo del caso Ruby per vedere cosa ne pensano gli ITALIANI. Chiedo scusa se ho detto una ca***** ma, se la legge è uguale per tutti dev'essere per TUTTI!! e anche per difendere l'attacco avvenuto verso la nostra "GIUSTA GIUSTIZIA" chi vuol capire capisca.Chiedo scusa se ho procurato danno però è quello che penso,se la libertà di pensiero è ancora libero.
Viva il MoVimento 5 Stelle!

amalia t., san salvo abruzzo Commentatore certificato 13.05.13 17:45| 
 |
Rispondi al commento

La smentita di Crimi, ahimè, si limita a riportare il titolo di quell'articolo di "Diritto di critica", ma per essere credibile dovrebbe smentirne anche il contenuto. Comunque, visto che l'articolo è linkato, invito chi è interessato all'argomento e vuole giudicare con la sua testa, conoscendo i fatti, a leggere l'articolo per intero.
Ma cosa dicono i testi citati:
1) Il codice di comportamento dei parlamentari del M5S stabilisce che "La costituzione di due “gruppi di comunicazione” ... sarà definita da Beppe Grillo in termini di organizzazione, strumenti e di scelta dei membri, al duplice fine di garantire una gestione professionale e coordinata ... nonchè di evitare una dispersione delle risorse per ciò disponibili. Ogni gruppo avrà un coordinatore con il compito di relazionarsi con il sito nazionale del M5S e con il blog di Beppe Grillo. La concreta destinazione delle risorse del gruppo parlamentare ad una struttura di comunicazione a supporto delle attività di Camera e Senato su designazione di Beppe Grillo deve costituire oggetto di specifica previsione nello Statuto" dei due gruppi parlamentari..
2) Lo statuto del gruppo del Senato, in obbedienza a quanto previsto dal codice, così recita (art.10.2): "Al fine di assicurare l'accuratezza, ecc. ed evitando di disperdere le risorse disponibili, il Gruppo si avvarrà di un gruppo unitario di comunicazione, ... La concreta consistenza della struttura e composizione del gruppo di comunicazione, in termini di organizzazione, risorse e strumenti, sarà definita da Beppe Grillo." E all'art. 10.3: "I costi per la costituzione ed il funzionamento del predetto gruppo di comunicazione verranno sostenuti dal Gruppo,".
Si aggiunga che il sito movimnto5stelle.it

paolo b. Commentatore certificato 13.05.13 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da oggi mi auguro che in tutti gli articoli in tutti i talk show ovunque ci sia qualcuno che con la solita malafede tenta di screditare il m5s,vi sia anche chi vigili con attenzione cosi da poter querelare e chiedere il risarcimento danni economico CONGRUO e allora si che il fondo per le pmi oltre ai soldi dei rimborsi,crescerà in maniera esponenziale....

viva la querela a chi della querela vuole farne un arma contro il movimento 5 stelle

chi di querela ferisce di querela perisce

emiliano u., catania Commentatore certificato 13.05.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento


LE PERSONE PIU SQUALLIDE CHE CI SONO IN ITALIA
NON SONO SOLO I POLITICI MA ANCHE LA STAMPA

CHE E' FUORVIANTE PALLISTA E PERFIDA ALL'INVEROSIMILE

MI RIFERISCO A RAI TG 24 O ALCUNI GIORNALI
NEL QUALE PUR DI SEMINARE ZIZZANIA E ESSERE CONTRO BEPPE DICONO CHE SINDACO DI ROMA
E VITO CRIMI SONO OK PER IUS SOLI

OMETTONO DI DIRE GLI ALTRI PER COSA SONO
E OMETTONO DI DIRE CHE LA POSIZIONE DEI 5 STELLE
E CHE SI DISCUTE TALE PROPOSTA E POI SE DEDICE
UNA VOLTA ARGOMENTATE LE PROPOSTE DI CHI PENSA SIA OK...

I PERFIDI CI PROVANO SEMPRE A CREARE IL CAOS
MA LA GENTE SI STA SVEGLIANDO E SA CHE SE E' DETTO
DALLA STAMPA NON SONO CREDIBILI

IL LORO NAZISMO ALLA GOBBELS FATTO DI MENZOGNE
STA VENENDO SEMPRE PIU A GALLA

roberto s 13.05.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che il tasto sia dolentissimo per i partiti e i giornali se non fanno altro che cercare di annettere i deputati e senatori del movimento 5 stelle fra coloro che rubano, si spartiscono soldi di nascosto ecc,come a dire: siamo tutti uguali!!
Io spero che siate consapevoli che controlleranno ogni singola spesa,ogni singolo scontrino per trascinarvi nella melma con loro e poco importa se non avete preso i soldi dei rimborsi elettorali e tutti gli altri di cui sappiamo.La verità è che se si vuole moralizzare la vita pubblica è necessario
farlo con la testimonianza personale, quindi capisco che sia spiacevole fare la raccolta degli scontrini ma in questo momento è di importanza vitale, io ho fiducia in voi .

nerella sala, modena Commentatore certificato 13.05.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

ecco come si autoincensa il genio.....

da notare la collaborazione con repubblica.it(guarda caso)

Paolo Ribichini: Giornalista professionista, Condirettore della rivista Diritto di critica dal febbraio 2011. Responsabile di Esteri. Mi occupo di società, esteri, salute e turismo. Sono collaboratore di Repubblica.it e scrivo occasionalmente per Narcomafie e per il mensile culturale Tempo Presente. Ho collaborato con Salute 24 – Il Sole 24 Ore. In passato ho svolto un tirocinio presso l’agenzia stampa ANSA ed uno presso il Gruppo L’espresso-La Repubblica. Sono autore del libro “Da Sudtirolo ad Alto Adige, arrivano gli italiani” e curo il blog Il Caffè Quotidiano. Seguimi su Facebook, Twitter e LinkedIn

emiliano u., catania Commentatore certificato 13.05.13 17:38| 
 |
Rispondi al commento

OK, bravi, state andando benino considerato l'incredibile spiegamento di fuoco nemico soprattutto a livello mediatico (che poi e' quello che veramente conta in questo mondo di aria fritta!).
La mia domanda pero' e' un'altra: tra quando porterete in parlamento il tema dell'ineleggibilita' di Berlusconi?
Quella e' la miglior arma che avete per rispondere al fuoco nemico: che state aspettando ad usarla?

Tony G 13.05.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giornali e giornalisti che vivono delle sovvenzioni di denaro pubblico ottenute dai partiti di cui fanno gli interessi, stanno sprofondando nel fango.
Più si agitano più in fretta sprofondano.
Le leggi del codice penale si possono aggirare, quelle della fisica no. Fra non molto di loro solo resteranno delle bollicine che esalano da una palude di fango maleodorante.

Jorge Corona Commentatore certificato 13.05.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente ho capito male io...
Ho capito che il Pd ha presentato una mozione urgente per sapere chi decide i responsabili della comunicazione interna al m5s, e non ha detto niente rispetto alla presenza di Alfano alla manifestazione a Brescia
Ma sicuramente mi sono sbagliata io.

Elisa . Commentatore certificato 13.05.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Appunto, l'ennesimo caso di diffamazione. Non vi fate fregare: esercitate il dubbio, ma informatevi correttamente. https://www.facebook.com/pages/Il-Blog-di-Luca-Fiordelmondo/336088133170233?hc_location=stream

Luca Fiordelmondo 13.05.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

ALTRO CHE FICA D'ORO O DI SWAROSKI ...

SECONDO LA BOCASSINI ...

ALLA MAROCCHINA FIGLIA NIPOTE DI MUBARAK ...

IL BANANA LE AVREBBE DATO

4.5 MILIONI DI EURO ....

DETTO QUESTO ...

PENSANDONE IL PEGGIO POSSIBILE DELLA POLITICA DEL BANANA ...CHE E' POI SIMILE A QUELLI CHE LA BANANA NON CE L'HANNO ...E CIOE' I SINISTRATI E PER QUESTO PREFERISCONO FARSI INCULARE DA VENT'ANNI ..MA COME SI DICE AR' CORE NON SI COMANDA ...

IL MASSIMO DI CONDANNA CHE POSSIAMO CHIEDERE ...E' UNA CONDANNA MORALE ...

NON SI PUO' DIRE CHE C'ERA UN SISTEMA PROSTITUTIVO ...

ERA SOLO UN SISTEMA DI DONNE MANTENUTE ...

A CUI PIACEVA ESSERE MANTENUTE ....

QUI DAVVERO SI PUO' DIRE COME HA DETTO QUALCUNO PIU' IN ALTO DI NOI ...

CHE LE VITTIME SONO STATE CARNEFICI ...

A COMINCIARE DALLA EX MOGLIE ....

CHE A QUANTO A MANTENIMENTO ...NON SCHERZA ...

ALTRO CHE FICA D'ORO E DI SWAROSKI ...

MO CAPIAMO IL FINANZIAMENTO PUBBLICO VENTENNALE DOVE E' STATO SPESO ....

IN SCOPATE ...

francesco blu 13.05.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Basta con la calunnie gratuite ormai è un fuoco continuo da quando il movimento è entrato nel palazzo del potere.

I nostri parlamentari, unico caso nella storia della Repubblica italiana, si auto-riducono lo stipendio e invece di sottolineare la meritorietà dell'iniziativa sono oggetto di critiche furibonde.

Adesso basta avete rotto il cazzo! Chi scrive il falso e diffama si prenderà le sue responsabilità e se avrà torto ne paghera le conseguenze

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato 13.05.13 17:25| 
 |
Rispondi al commento

hA TOLTO L'ARTICOLO......SI SONO CAGATI ADDOSSO ! EHEHEH TANTO ABBIAMO GLI SCREENSHOT . NON DE LA PASSERANNO LISCIA

renzo m., Agropoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.05.13 17:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

ci provano anche quelli del "giornale"


http://www.ilgiornale.it/news/interni/cos-grillo-usa-i-soldi-pubblici-comunicazione-politica-916466.html

Marco G., Verona Commentatore certificato 13.05.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento

QUERELARE A MANETTA TUTTI I GIORNALI, SITI , TV E TRASMISSIONI CHE DIFFONDONO MENZOGNE!
BRAVI.

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 13.05.13 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno qui fra i commenti ha detto che la democrazia delle minoranze è una tirannide? Peccato che il m5s ha preso il 25% ed è il partito con la quantità di voti maggiore! Eppure non viene trattato dalle istituzioni nemmeno come una forza di opposizione. Chi è la dittatura? Il m5s o due schieramenti da sempre nemici giurati ma che puntualmente si accordano ogni volta che comoda? La verità è che quelli come loro, che gridano alla "ditattura intra-partito", credono sempre di sapere tutto, ma non si sono mai realmente interessati nel dettaglio al lavoro svolto da Grillo e dal M5S, e pretendono di conoscere la verità solo guardando la TV (monopoli di una sola persona, oppure del governo in carica) o leggendo giornali che pagano due volte (una comprando la singola testata e due tramite finanziamento pubblico) Di cui alcuni sono servi di NaNoleone e uno per esempio un tale De Benedetti che ha rovinato una tale azienda Olivetti che pare fosse stata una delle più grandi aziende informatiche del mondo!

Daniele B., varazze Commentatore certificato 13.05.13 17:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Hanno tolto l'articolo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Forze perché ho scritto questo e li ho offesi????

--------------------------------------------------


......Ma perché queste succulente inchieste non le andate a fare al PD, PDL, SEL, Lista Civica.,E anche alla Margherita.. IL partito che è nato nel 2001 e chiuso nel 2007 ma che si è portato a casa dal 2007 al 2011 la bellezza di 25 milioni di euro!!! Nel 2012 con la segnalazione della banca d'Italia ......"Bona pure quella" Viene denunciato Luigi Lisi .....scandalo!!!!....Altrimenti sai quanti soldi ancora sparivano, perché nel 2012.... ufficialmente viene chiuso il Partito della Margherita. Quanto siete Penosi.....


Monica L., RM Commentatore certificato 13.05.13 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento 5 stelle ha toccato gli interessi dei politicanti e questa è la reazione uguale e contraria: costoro ci attaccheranno per qualsiasi sciocchezza perchè abbiamo fatto vedere loro come si fa a diminuirsi lo stipendio senza bisogno di una legge e siccome questo loro non lo vogliono fare per nessuna ragione al mondo ecco che strumentalizzeranno qualsiasi cosa per gettare discredito sul movimento, Beppe Grillo e Casaleggio.
Non era una cosa prevedibile? e allora perchè stupirsi! in questo modo, a mio parere, non si fa altro che alimentare il solito teatrino della politica; bisogna andare avanti per la nostra strada, con correttezza e trasparenza, possono sparlare quanto vogliono ma se si fanno le cose onestamente e si ha la coscienza pulita, differentemente da loro, non si deve aver paura del loro giudizio e della loro malafede.
Saluti

antonella b., Cremona Commentatore certificato 13.05.13 17:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal sindacato alla politica il passo è breve, ma pernicioso!

Se prima c’era qualche sospetto oggi ve n'è piena contezza: sindacato e politica sono andati da sempre a braccetto! Così dopo il fallito tentativo di portare al Quirinale un ex sindacalista, oggi il Pd affida le sorti piuttosto incerte di quel che resta della propria Segreteria nazionale all’ex numero uno della Cgil, Guglielmo Epifani! E allora, senza stare lì a “sindacalizzare” le “onorevoli” poltrone cui sono approdati nel corso degli anni i vari Lama, Benvenuto, Bertinotti, Marini, Del Turco, D’Antoni, Cofferati, Polverini e via discorrendo, viene il sospetto che certi accordi, certi contratti, talune manifestazioni di piazza e diverse iniziative sindacali non siano state portate avanti solo e soltanto nell’escluisvo interesse dei lavoratori, ma piuttosto sotto dettatura della politica, in base alle convenienze dei partiti. E in un tempo in cui si reclama a gran voce l’autonomia della magistratura e la netta separazione tra i poteri dello Stato, forse passa fin troppo sotto tono il fatto che il sindacato sia diventato ormai da anni il serbatoio naturale dei partiti politici. Insomma la sensazione è che i sindacalisti, a fine mandato, male che vada vengano sempre ricompensati con un posto a Montecitorio per i servigi resi al "Palazzo"! La percezione che si ha dei sindacalisti è quella che si tratti di “gente” - non tutta ad onor del vero - messa lì per tenere "buoni" i lavoratori con salari da "terzo mondo" secondo le direttive dei partiti politici di riferimento! Ma forse è solo una “sensazione”! Naturalmente, la stessa che si avverte per certi magistrati, taluni giornalisti e gente che comunque gode di una certa visibilità pubblica, che è pagata con denari pubblici per garantire un “servizio pubblico”, ma che invece "lavora" per uno sponsor! E' forse anche per questo che l’Italia è il fanalino di coda dell’Europa? E’ forse anche per questo che il potere d’acquisto dei salari è crollato di botto, tanto

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 13.05.13 16:59| 
 |
Rispondi al commento

è ORA DI USARE LE LORO STESSE ARMI... QUERELIAMO A MANETTA LE LORO BALLE...

angelo c., orsago Commentatore certificato 13.05.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

è tutta bella ciccia per gli avvocats, anzi, mo' er titolare der blogghe è ritenuto responsabile dei commenti fatti da chi legge, anche se anonimi
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/05/11/blogger-condannata-per-diffamazione-responsabile-per-commenti-dei-lettori/590003/
mo' se la rifaranno puro cor nostro amico beppe, per quei 22 commenti che loro hanno trovato un po' sgarbati e via tanta antra bella ciccia per gli avvocats
E' chiaro che poi le cose qui in taja costano de più che altrove

fracatz 13.05.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIAMO SAPERE ...

DA TUTTI I PARTITI

ANCHE QUELLI IN CUI HA MILITATO FIORONI

( COMPRESA LA MARGHERITA DEL TESORIERE LUSI CHE CERTAMENTE NON PUO' ESSERE IL SOLO COLPEVOLE DELLA COLOSSALE RUBERIA MILIONARIA )

COME HANNO SPESO I SOLDI DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO DA VENT'ANNI A QUESTA PARTE

CIOE' DA QUANDO IL POPOLO ITALIANO LO HA ABOLITO

CHE DITE CE LI FANNO VEDERE I RENDICONTI

francesco blu 13.05.13 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Posso solo dire che l'articolo è sparito......evidentemente le querele fanno paura!! AVANTI così, CHIARITE E SENZA PAURA DENUNCIATE.......IN MILIONI VI SIAMO VICINI :-)

Tullio Mucciolo, Quartucciu (CA) Commentatore certificato 13.05.13 16:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

E' sparito l' articolo!!!!!!!!

Andrea P. Commentatore certificato 13.05.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Ribichini, vergognati....

silvio c. Commentatore certificato 13.05.13 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Ribichini ha cancellato l'articolo dal sito.
A Paolo...... Prrrrrrrrrrrrrrrrrrr

Ferruccio Palermo, Bagheria Commentatore certificato 13.05.13 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'A paura mia

Tengo nemice? Faccio 'o paro e sparo...
'E t tengo mente e dico: «Stongo ccà! »
E nun tremmo si sent' 'e di: «Te sparo! »
Chillo c' 'o ddice, '0 ddice, nun '0 ffà.
Si è p' 'o buciardo, nun me movo, aspetto.
('A buscia corre assaie, ma campa poco).
'O vuò vedè? '0 canusce comm' 'o «sette»,
va pè parlà, se fa una lamp' 'e fuoco.
'A calunnia? E chella «è un venticello»,
dico vicin' a 'o viento: «Nun sciuscià? »
Quann'ha fatt' 'a sfucata vene 'o bello,
allor' accuminciamm' a raggiunà.
E manco 'a morte, si me tene mente,
me fa paura. ' A morte è generale.
Ll'uommene sò rumanze differente,
ma tènen' una chiusa, unu finale.
M'arròbbano? Arreduco mmiez' 'a via?..
J' fatico e addevento chillu stesso,
ma, quanto voglio bene a mamma mia,
a mme me fa paura sulo fesso!
(Eduardo De Filippo)

Andate avanti così!!
In ogni caso chi ha sempre votato PDL continuerà a farlo, come chi ha sempre votato PD e chi ha cominciato a votare M5S. Quelli incerti andranno a chi la sparerà più grossa a seconda del momento. :(

Samuel Donà 13.05.13 16:38| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che proprio non riesco a capire ...è da una vita che sostengo che si può elencare qui nel blog la lista di tutti i "cittadini 5 stelle" con al lato la cifra che si sono incassati, almeno così facendo si potrebbe tagliare la testa al toro, almeno così non si fa parlare alcuno ed io sarò soddisfatta di leggere gli onesti ed i coerenti.....o no??????

rosa ., Bari Commentatore certificato 13.05.13 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Chi di rete ferisce di rete perisce.Si accettano scommesse sulla tenuta del M5S! C'è chi gli da un mese di vita,chi giura che durerà solo fino all'estate e chi,più ottimista,fino a dicembre. Un fatto è che le crepe piano piano diventano voragini e questo blog è un trionfo alle idee confuse e contraddittorie!
P.S. La democrazia non è quella delle minoranze: quella si chiama dittatura o monarchia o tirannide!

indignatevi indignamoci, Parigi Commentatore certificato 13.05.13 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi forse ci stiamo dimenticando che la notizia e' stata detta da giuseppe fioroni a omnibus (la 7) dunque forse ha piu colpe lui del giornalista..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 13.05.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

no,anche se hanno ritrattato e hanno fatto sparire l'articolo,non devono passarla liscia,basta denigrare,devono pagarla,dobbiamo sempre porgere l'altra guancia ???
qualcuno ha detto bene,se bisogna sostenere spese legali si apra una sottoscrizione e tantissimi parteciperemo,ci sono i mezzi legali,utilizziamoli,

franco bertocci, taranto Commentatore certificato 13.05.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento

X ALBERTO,D'ACCORDO SU LE QUERELE CHE A VOLTE NON SERVONO..MA NON PENSI CHE I 100.000 VOTI IPOTETICI CHE FORSE SI PERDEREBBERO ,NON SAREBBERO LA CAUSA DEL CONTINUO DANNEGGIAMENTO NEI NOSTRI RIGUARDI DAI MEDIA? E NON SI PUO STARE TUTTO IL GIORNO A SMENTIRE SUL BLOG..IO RIBADISCO IL CONCETTO CHE LE NOTIZIE VANNO TUTTE RIPORTATE..MA SOPRATUTTO CONTROLLATE ,ALTRIMENTE LA SANZIONE DOVREBBE ESSERE X LEGGE.. O NELLO STATUTO DEI GIORNALISTI VISTO CHE RECANO DANNI,E IN PIU CONTINUO A DIRE CHE CI VUOLE PERSONE FORTI COME CRIMI, CHE RIBADISCONO LA VERITA SU DI NOI

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 13.05.13 16:17| 
 |
Rispondi al commento


Veramente c'è un articolo della STAMPA di Andrea Malaguti dal titolo :" Il finanziamento al M5S?
Lo gestisce direttamente Grillo" .

Di peso , portata , diffusione ancora maggiore penso.

http://www.lastampa.it/2013/05/12/italia/politica/il-finanziamento-al-m-s-lo-gestisce-direttamente-grillo-hI0t3CAbyMVY7i0kpd6jPO/pagina.html

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.05.13 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima provocacano e calunniano, i pennivendoli, e poi si lamentano di essere attaccati per quello che ragliano su twitter.
Paolo Ribichini‏@PaoloRibichini4h
La comunicazione 5 Stelle? La gestisce Grillo, soldi compresi http://www.dirittodicritica.com/2013/05/13/grillo-comunicazione-finanziamento-blog/ … via @ddcnews
Espandi Risposta
Retweet



fran Commentatore certificato 13.05.13 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho avuto spesso discussioni animate con quelli di "diritto di critica" perchè mettevano articoli devianti e falsi, ho loro dimostrato la loro falsità e molti altri hanno fatto la stessa cosa.
Siamo arrivati anche a parole forti e hanno avuto pure il coraggio di minacciarmi di querela.

Gli ho mandati fanculo e non gli ho seguiti più e spero veramente che Grillo agisca contro di loro perchè sono schifosissimi

Michele Mio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.05.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE QUERELARE

renzo m., Agropoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.05.13 16:12| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI NON COMPORTIAMOCI COME UN POLITICO QUALSIASI ...

SI CHIEDE PRIMA LA RETTIFICA ...

SE QUESTA NON VIENE DATA ...

ALLORA SI QUERELA ...

MA PER COSE SERIE...

LO SAPPIAMO TUTTI CHE BEPPE HA PRESTATO LA SUA OPERA GRATUITAMENTE ...E NON GUADAGNA UN CENTESIMO DA QUESTA STORIA ...

NON BASTA UN ARTICOLO SCRITTO ALO CONDIZIONALE SU UN GIORNALE POCO DIFFUSO PER FAR SCATTARE UNA QUERELA ...

QUANTOMENO SCEGLIAMOCELI GROSSI I QUERELATI ...

I MEDIA NAZIONALI DI CARTA STAMPATA E TELEVISIVI ...OFFRONO UN PORTAFOGLIO ENORME DA POTER CHIEDERE RISARCIMENTI PIU' CHE MILIONARI ...PER TUTTE LE FALSITA' CHE DICONO SUL MOVIMENTO

OVVIAMENTE IL RICAVATO DELLE QUERELE DA DESTINARE IN BENEFICENZA ...

francesco blu 13.05.13 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Perché querelare? Non bastava la risposta perentoria di Beppe Grillo in un blog che viene letto da milioni di persone?

Il passaparola di Internet può disintegrare in cinque minuti qualsiasi calunnia, specialmente se questa giunge da un giornale online di cui quasi tutti ignoravamo l'esistenza. Non c'è bisogno di adire le vie legali.

La grande forza di 5 Stelle fino al giorno delle elezioni è stata la capacità di Beppe Grillo di creare empatia attorno al moVimento con le sue trovate istrioniche, il suo senso dell'umorismo, i suoi paradossi illuminanti, la sua "verve" assolutamente non violenta. Minacciare querele, invece, è un atteggiamento che denota eccessiva aggressività e prepotenza: ...caratteristiche che di solito squalificano alcuni fra i nostri più detestati avversari politici (Al Tappone su tutti) e suscitano antipatia. Forse Beppe è mal consigliato da qualcuno (e non mi riferisco a Casaleggio), fatto sta che ogni volta che noi minacciamo querele perdiamo centomila voti come minimo: ...ne vale davvero la pena?

Alberto P. Commentatore certificato 13.05.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ARTICOLO IO L'HO RILETTO POCO FA E VI ERA LA SMENTITA..ORA NON C'E' PIU..PAURA?

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 13.05.13 16:08| 
 |
Rispondi al commento

sembra che l'articolo su diritto di critica non sia piu raggiungibile,forse lo hanno rimosso ?

franco bertocci, taranto Commentatore certificato 13.05.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento

"Il blog è a disposizione con un'area di aiuto per i blogger querelati con gli studi legali cui rivolgersi e l'elenco delle cause in corso contro le pubblicazioni in rete." Questo è quello che si legge se si scorre questa pagina. Lo si trova sulla destra. No , ti prego. Non querelare nessuno! Non fare come "gli altri".

G.Delrio 13.05.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Era oraaaaaaa !!!

Beppe , e se c'è bisogno, manda alle persone registrate una email con le coordinate per fare un versamento, pochi o tanti che saranno, una mano per affrontare le spese legali te la diamo !

Giornalisti odierni= i nuovi alchimisti!

Peccato che in oro non trasformano niente ma si prodigano per cercare di trasformate il prezioso M5S in m...a !

La pagheranno cara a suon di denunce !

Senza se e senza ma W M5S !

Monica C. Commentatore certificato 13.05.13 15:56| 
 |
Rispondi al commento

A tutti quelli che sono sul Blog:
STO ASSISTENDO SU SKY LA REQUISITORIA SUL CASO RUBY E DEVO DIRE CHE SE BERLUSCONI NON è COLPEVOLE IO SONO UNA SANTA (E NON LO SONO). LE PROVE CI SONO E ANCHE MOLTE. A VOI LARGA SENTENZA
VIVA MOVIMENTO 5 STELLE!

amalia t., san salvo abruzzo Commentatore certificato 13.05.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento

CHI CERCA A TUTTI I COSTI LO SCOOP,POTREBBE RIMANERE SCOOP-ATO

franco bertocci, taranto Commentatore certificato 13.05.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Finchè il m5s era solo un gruppo non governativo, eravate tutti onesti e pronti a lavorare per il governo con uno stipendio di 4 5 mila euro. Ma appena visti gli stipendi di 18 20 mila euro avete cambiato subito idea. E' facile dire i soldi non mi interessano finche non li tieni tra le mani, fare politica significa solo arricchirsi alle spalle della popolazione, tutto il resto serve solo a fare confusione. Beppe è ricco e a lui veramente non interessano altri milioni, ma i Grillini sono dei poveracci come tutti gli altri pronti a rinnegare anche la propria mamma. Ma veramente vorreste farci credere che ci vuole una mente diabolica per salvare i conti pubblici e fare decollare l'economia nazionale? E' la cosa più semplice di questo mondo, il fatto è che tutti vogliono il morto ma nessuno a casa propria. Io so come fare, e sono una persona semplite e poco istruita, voi politici siete colti e tanti anche laureati, vorreste farmi credere che non lo sapete? io dico che tutti voi sapete come fare, il problema è che nono vi conviene, questa è la verita!

vincenzo cormio, afragola Commentatore certificato 13.05.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Leggi tutto o fatti aiutare da chi l'italiano capirai solo una cosa... Non hai capito niente!

Yuri b 13.05.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Ecco cominciamo a fare querele !!! Se no non la piantano più ! Noi siamo l'onesta! I partiti sono i ladri !!! Perciò non è colpa nostra se hanno deciso di rubare e hanno rubato finora ... Non siamo tutti uguali cari politici ! Viva l'onesta e la trasparenza !w le 5 stelle!

Yuri b 13.05.13 15:41| 
 |
Rispondi al commento

LA FACCIA COME IL CULO!

http://www.beppegrillo.it/2013/05/querela_a_orolo.html
http://www.beppegrillo.it/2013/04/come_ti_querelo/index.html

Queste cose le ha scritte Grillo eh! Solo pochi giorni fa! Proprio qui sul blog!
La querela è un male e uno strumento della vecchia partitocrazia ma se la usa lui allora...
Mi raccomando poi! Querela il blogghettino del cazzo ma l'huffington la Stampa, Libero e il Giornale nemmeno li citi...

Carlo Frascone, Magenta Commentatore certificato 13.05.13 15:41| 
 |
Rispondi al commento

PETIZIONE POPOLARE FIRMA E FAI FIRMARE ..PASSAPAROLA

ALLE PROSSIME ELEZIONI EUROPEE

BEPPE PARLAMENTARE EUROPEO ...

SIA PER DIFENDERSI DAGLI ATTACCHI GIUDIZIARI MASSONICI POLITICI ...

( RAGAZZI QUALCUNO VUOLE FARE LA FESTA AL NOSTRO BEPPE)

SIA PER ESPORTARE IL MODELLO 5 STELLE CON FORZA NELLE SEDI EUROPEE E AVERE PIU' FORZA DOVE LA POLITICA CONTA DAVVERO PER CAMBIARE LE DIECISIONI DI POLITICA ECONOMICA ANCHE IN ITALIA ...

FORZA FACCIAMOLO

ELEGGIAMO BEPPE AL PARLAMENTO EUROPEO !!

francesco blu 13.05.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Rendicontate qll ke vi serve e tenete la moneta da dare a Caronte x traghettare le vostre anime...luridi siete infangare il movimento e la lombardi x nnt...dopo tnt sforzi..andate fuori dal movimento voi e i.vostri sporchi soldi...solidarietà piena ferma e decisa al M5S e alla maggior parte che di esso ne fa parte che non si fa comprare col denaro...via i dissidenti non vi xmettete a rovinare il movimento...

Fabio T., Manfredonia Commentatore certificato 13.05.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento

VISTO CHE CON LE BUONE NON SI RIESCE A FAR PASSARE LA VERITA L'INIZIATIVA "QUERELA" E IL MALE MINORE PER INCOMINCIARE A DARE SENSO ALLA VERITA'.

VISTO CHE CON LE BUONE NON SI RIESCE A FAR PASSARE LA VERITA L'INIZIATIVA "QUERELA" E IL MALE MINORE PER INCOMINCIARE A DARE SENSO ALLA VERITA'.


VISTO CHE CON LE BUONE NON SI RIESCE A FAR PASSARE LA VERITA L'INIZIATIVA "QUERELA" E IL MALE MINORE PER INCOMINCIARE A DARE SENSO ALLA VERITA'.


VISTO CHE CON LE BUONE NON SI RIESCE A FAR PASSARE LA VERITA L'INIZIATIVA "QUERELA" E IL MALE MINORE PER INCOMINCIARE A DARE SENSO ALLA VERITA'.


VISTO CHE CON LE BUONE NON SI RIESCE A FAR PASSARE LA VERITA L'INIZIATIVA "QUERELA" E IL MALE MINORE PER INCOMINCIARE A DARE SENSO ALLA VERITA'.


VISTO CHE CON LE BUONE NON SI RIESCE A FAR PASSARE LA VERITA L'INIZIATIVA "QUERELA" E IL MALE MINORE PER INCOMINCIARE A DARE SENSO ALLA VERITA'.

VISTO CHE CON LE BUONE NON SI RIESCE A FAR PASSARE LA VERITA L'INIZIATIVA "QUERELA" E IL MALE MINORE PER INCOMINCIARE A DARE SENSO ALLA VERITA'.


VISTO CHE CON LE BUONE NON SI RIESCE A FAR PASSARE LA VERITA L'INIZIATIVA "QUERELA" E IL MALE MINORE PER INCOMINCIARE A DARE SENSO ALLA VERITA'.


VISTO CHE CON LE BUONE NON SI RIESCE A FAR PASSARE LA VERITA L'INIZIATIVA "QUERELA" E IL MALE MINORE PER INCOMINCIARE A DARE SENSO ALLA VERITA'.


VISTO CHE CON LE BUONE NON SI RIESCE A FAR PASSARE LA VERITA L'INIZIATIVA "QUERELA" E IL MALE MINORE PER INCOMINCIARE A DARE SENSO ALLA VERITA'.


VISTO CHE CON LE BUONE NON SI RIESCE A FAR PASSARE LA VERITA L'INIZIATIVA "QUERELA" E IL MALE MINORE PER INCOMINCIARE A DARE SENSO ALLA VERITA'.


VISTO CHE CON LE BUONE NON SI RIESCE A FAR PASSARE LA VERITA L'INIZIATIVA "QUERELA" E IL MALE MINORE PER INCOMINCIARE A DARE SENSO ALLA VERITA'.


VISTO CHE CON LE BUONE NON SI RIESCE A FAR PASSARE LA VERITA L'INIZIATIVA "QUERELA" E IL MALE MINORE PER INCOMINCIARE A DARE SENSO ALLA VERITA'.

Francesco ., Napoli Commentatore certificato 13.05.13 15:34| 
 |
Rispondi al commento

C'E' UN EVIDENTE ATTACCO AL BLOG PER FARLO CHIUDERE ....

ATTACCO GIUDIZIARIO

PROMOSSO DA QUALCHE ZELANTE SERVITORE PIU' REALISTA DEL RE ...CHE INVECE DI INQUISIRE L'AUTONOMINATOSI MONARCA PER VIOLAZIONE RIPETUTA DI LEGGI COSTITUZIONALI...SE LA PRENDE CON L'UNICA OPPOSIZONE SERIA DI QUESTO PAESE PER FARE UN FAVORE AI SUOI PADRONUI POLITICI

ATTACCO POLITCO

DEI SOLITI POLITICI PAPPONI ...

CHE POICHE' LORO SONO ABITUATI A FOTTERSI I SOLDI PUBBLICI ...NON POSSONO CREDERE CHE CI SIANO DEI POLITICI ONESTI CHE INVECE NON VOGLIONO RUBARE ...CHE ABBASSANDO IL PREZZO DELLA INTERMEDXIAZIONE POLITICA ...LI COSTRINGEREBBE AD USCIRE FUOPRI DAL MERCATO DELLA POLITICA E A TROVARSI UN MESTIERE ..CHE NON SIA RUBARE ..APPUNTO ...

CARO BEPPE

IL SISTEMA TI HA PRESO DI MIRA ...

FARANNO DI TUTTO PER SBATTERTI IN GALERA...

SEMPRE SE SEI FORTUNATO ...E NON ARMINO QUALCHE PREITI ...PER FARTI LA FESTA ...

FORSE TI CONVERREBBE FARTI ELEGGERE PARLAMENTARE EUROPEO ...

ALMENO TI DIFENDI CON LA IMMUNITA' ...

francesco blu 13.05.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

IL SONDAGGIO Rkw DA IL NOSTRO MOVIMENTO OLTRE IL 31%..SICURAMENTE QUESTO DATO NON PASSERA'NELLE TV DI STATO

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 13.05.13 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che vergogna... Non hanno ritegno... Non sanno piu cosa inventarsi!

Lara biava 13.05.13 15:31| 
 |
Rispondi al commento

"ogni volta che vi parlano contro è come se mi offendessero direttamente"
cito questa frase appena postata da Leonardo da Augusta! Bè che dire Leonardo, hai centrato in pieno, anche io mi sento esattamente cosi, come se venissi offeso personalmente, sono sicuro che chi crede davvero in questo movimento prova esattamente la stessa cosa!!!

Fabrizio65 E., Roma Commentatore certificato 13.05.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

USATE QUALCHE SOLDO per eventualmente, valutando caso per caso , aiutare sempre eventualmente i blogger che magari hanno ecceduto e sono ora indagati?? per aver parlato male del capo dello stato !!!! ho detto caso per caso..magari qualcuno è disperato (ipotesi) e si deve pagare avvocati ecc ecc
valutate e meditate..sono cmq vittime di un sistema sbagliato o meglio giusto solo con chi vuole..

Max A. Commentatore certificato 13.05.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


QUI IL PROBLEMA E' A MONTE,I MEDIA (TV-GIORNALI) DOVREBBERO COMUNICARE LE NOTIZIE,NON COMMENTARLE O RICAMARCI SOPRA A SECONDO DI CHI LI PAGA..MA SOPRATUTTO LE NOTIZIE DOVREBBERO ESSERE CONTROLLATE PER LEGGE.. O IN AUTOMATICO SCATTARE LE QUERELE CON RELATIVE SMENTITE..SE NO COSI' E' TROPPO FACILE ,SI PUO DIRE DI TUTTO E DI PIU E IL POPOLO QUASI SEMPRE CREDE,PERCHE E' L'INFORMAZIONE(VERA O FALSA CHE SIA)IL NOSTRO MOVIMENTO VIVE IN RETE MA MOLTI NON LA USANO..CI VUOLE UN PORTAVOCE FORTE,,TUTTO CIO CHE FACCIAMO DI BUONO ,NON PASSA MAI,MA PASSA SOLO LE STUPIDAGGINI CHE COMUNQUE QUALCUNO DEI NOSTRI FA..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 13.05.13 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giustissimo querelare. Siamo stanchi di sentire panzane nei vostri confronti. Per come vi state comportando, ogni volta che vi parlano contro è come se mi offendessero direttamente. Ho letto quell'articolo di diritto di cronaca e ho visto che il mio commento era uno degli innumerevoli che li mandava a zappare, viste le loro attitudini giornalistiche. Sempre avanti così ragazzi. STIAMO FACENDO BRECCIA!!!

leonardo l., augusta.sr Commentatore certificato 13.05.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Se si tornasse alle urne adesso - secondo l’Rkw, un istituto di rilevazioni scientifiche tedesco - i pentastellati otterrebbero il 31,3% delle preferenze, superandosi di sei punti rispetto a febbraio. Ascoltando invece i sondaggisti italiani, che sembrano lavorare ai fianchi il M5S, il Movimento perderebbe consensi. Ma la realtà è molto diversa da quello che il sistema mediatico nostrano vuole farci credere…

eleonora . Commentatore certificato 13.05.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare i complimenti ai 5 stelle per l'apparizione di Crimi ad "In mezz'ora".
E' vero che i talk come dice Beppe sono trappole ma in televisione bisogna andare perchè c'è una fetta enorme di persone che non va su internet e a mala pena legge i titoli dei giornali e sempre gli stessi quindi non approfondisce nulla e dà giudizi superficiali.
Crimi è apparso un politico anomalo, per la prima volta vedevi un politico non costretto ad arrampiacrsi sugli specchi, a domanda si rispondeva con una logica talmente semplice che persino la Annunziata era presa in contropiede abituata com'è al politichese.
Io dico avanti così , con interviste ed apparizioni mirate ma che ci devono essere per spiegare le giuste ragioni.

Stefano D., Piacenza/Teramo Commentatore certificato 13.05.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

beppe,crimi e gli altri,NON FATELA PASSARE LISCIA E OLTRE AL GIORNALISTA ED AL SITO ESAMINATE SE CI SONO ESTREMI PER QUERELARE FIORONI E CHI PER LUI.
COLPITE COLPITE COLPITE DURO,PER DIFFAMAZIONE C'E' LA GALERA

franco bertocci, taranto Commentatore certificato 13.05.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

NOVITA' SULLE INDAGINI DELLA POSTALE SUI FURTI DI EMAIL ???????????
o si possono querelare solo quelli che fanno fotomontaggi ridicoli ecc ecc ecc ???????
..bah.. sono cosi lontani dai bisogni della gente..lassù chiusi in quell'oscuro castello..
cmq chi sa qualcosa sulle indagini della POSTALE sui furti di email personali? era una cosa gravissima e vorrei che la legge fosse uguale per tutti... (seeeeeeee)

Max A. Commentatore certificato 13.05.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo querelare questi infangatori è il minimo !!!!!!
Napolitano diede la grazia o per essere più giuridicamente precisi commutò la pena in multa al pregiudicato fino al terzo grado SALLUSTI che diffamò un magistrato.
Nessuna voce si alza dal Quirinale per i 22 blogger indagati a Nocera.
Tanto magnanimo quando si parla degli altri e così inflessibile quando riguarda se stesso.......
Giusto quindi mandare in tribunale costoro come succederà ai nostri blogger almeno in questo non ci saranno due pesi e due misure !!!!!

dario rulli, aosta Commentatore certificato 13.05.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No, non sono d'accordo, non sono piccoli problemi parlare di cose infamanti se Grillo non prende soldi dei finanziamenti ai parlamentari 5S, bisogna stabilirlo chiaramente. Se ne fosse il caso anche mettendo in modo la magistratura.

Se poi incassi dei soldi in più, e ne vuoi devolvere un po alla mia famiglia, per questa volta li accetto visto che ho perso il lavoro.

Angelo S., Catania Commentatore certificato 13.05.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Educali tutti Beppe

Gianluca S. 13.05.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

era ora!!! mettete al lavoro i legali,c'e' da rompere il culo a parecchie persone che seminano falsita' in malafede sul movimento,passate all'attacco,querelate e colpiteli dove fa' piu' male,nei soldi,che pagassero e date massimo risalto alla cosa,cosi' che ci pensino 2 volte prima di sputare veleno,cominciate dai politici che hanno accusato il movimento delle violenze di piazza,se non hanno prove reali devono essere subito querelati e per i danni che ci causano devono pagare moltissimo

franco bertocci, taranto Commentatore certificato 13.05.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Che amarezza!!!!!! Il Paese sta morendo e si parla di problemucci inutili.....

Giacomo.S 13.05.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dovete incominciare a querelare altrimenti dovrete, in avvenire, continuamente fare interviste o post per smentire (le vs/interviste e post devono informare sulle cose fatte o da fare in parlamento) un conto è il diritto di cronaca un conto è diritto di calunniare (questo non c'è) se non la capiscono con le buone allora si passa ai fatti

stefanella m., brescia Commentatore certificato 13.05.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ebbene si è arrivato il momento di querelare le calunnie!!!ora basta hanno detto e fatto di tutto!!!datosi che proseguono imperterriti bisogna fermarli ci hanno stancato!!! forza m5s non facciamoci più trattare in questo modo vergognoso!!!

Antonella Cancedda (bollicina.or), Oristano Commentatore certificato 13.05.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Anche l'Huffington Post riporta un articolo simile.
Lo trovate qui: http://www.lastampa.it/2013/05/12/italia/politica/il-finanziamento-al-m-s-lo-gestisce-direttamente-grillo-hI0t3CAbyMVY7i0kpd6jPO/pagina.html

Dario C. Commentatore certificato 13.05.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna querelare anche il Giornale e Libero.

luciferol 13.05.13 14:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi,
fate un print-screen dell'articolo che volete querelare, non si sa mai venga eliminato o modificato!

Stefano Acquaviva 13.05.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Non sanno come fare per gettare fango sul M5S che ha colto nel segno è sulla strada giusta e ha scongiurato per ora una vera e propria catastrofe in Italia. Adesso anche Letta copia dal movimento cinque stelle e gli rendono onore, ma non capiscono che l'ipocrisia e la falsità di questi politici non ha né limiti né confini. Povera Italia e poveri gli Italiani onesti e di buona volontà che per affermare la bontà delle proprie idee devono fare il triplo del lavoro che fanno i disonesti per affermarsi.

ALFREDO MARTEL (alfredo65686), SANARICA Commentatore certificato 13.05.13 14:53| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Ieri, quando avevano cominciato a circolare queste voci in rete, per un momento avevo sperato che davvero, finalmente, Grillo e Casaleggio avessero deciso di utilizzre parte dei finanziamenti parlamentari in un piano di comunicazione come si deve: un'ottima idea, secondo me. Invece no: oggi ci dicono che sono tutte balle, inventate per costruire la solita bufala giornalistica anti-M5S.
Delusione.

Cecilia C., Bologna Commentatore certificato 13.05.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

è da molto che si vorrebbe che iniziassero querele contro chi usa i media come propaganda..
ho anche sentito che circa una ventina di persone sono state querelate per aver parlato male del capo dello stato qui ne sapete qualcosa??? ciao
ps. per tutti moderiamo i toni onde evitare traneli e usi personali della legge atti a colpirci..non insultiamo nessuno tanto lo fanno già da soli con le loro scellerate iniziative politiche e sociali.. i giovani finirano ciò che si è iniziato, col loro voto, per riprendersi il loro futuro e cercare di ricostruire un intelaiatura di artigianato e piccole medie imprese uccise dai soliti noti nel'ultimo decennio.. AVANTI TUTTA indietro non si torna

Max A. Commentatore certificato 13.05.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Di nuovo,
volevo aggiungere che se si querela qualcuno che diffama allora poi bisogna querelare TUTTI quelli che diffamano

per es. la Repubblica, TG3 eccetera eccetera.

Ma questo è impossibile!

Ci sono altri mezzi forse, come fare passaparola perché nessuno vada più su quel sito, non legga più quel giornale, non ascolti più quel telegiornale.

b. v. Commentatore certificato 13.05.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Evitate di querelare, non fate come i vecchi politici. Tanto la giustizia non funziona e arriva tardi e poi vi accusano di voler mettere il bavaglio.

Continuate per la vostra strada e rispondete con la verità alle menzogne, la gente a poco a poco se ne accorgerà. (pretendere la rettifica sul giornale calunniatore sarebbe già un successo)

Andrea Olivieri, Verona Commentatore certificato 13.05.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solite calunnie e solita storia, la disinformazione avanza !

.. sui soldi i politicanti perderanno sempre, il M5S non vuole guadagnare ma fare una rivoluzione culturale

Roberto B. Commentatore certificato 13.05.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

che noia.. mai un commento costruttivo.. passi la vita a difendere di invece di costruire...

marco grassino, torino Commentatore certificato 13.05.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' cominciata la guerra combattuta, comincia dal web...speriamo che si limiti a questo. Comunque daje giù, Beppe...daje giù...!!

Stefano P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.05.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Poc'anzi, nel ripostiglio giornalistico chiamato tg3, hanno detto che mastrangeli (e lo scrivo rigorosamente in minuscolo, come si conviene ai "diversamente onesti"...) "se la vuole ridere" quando dovranno essere presi provvedimenti per cacciare altri 100 m5s che, a sua detta, non vorrebbero rendicontare né restituire.
A questo punto, caro Beppe, fai prima a farti dire chi è che VUOLE restituire e a cacciar via tutti gli altri. E a seconda di dove andranno a sistemarsi dopo l'epurazione, si vedrà effettivamente DA CHI sono stati istruiti SIN DALL'INIZIO per fare questa bella sceneggiata.
Perché i "giornalisti" ci marceranno pure e gonfieranno sicuramente il tutto: ma è anche vero che si renda necessario salvare faccia e reputazione nei confronti dell'opinione pubblica.

Biagio C. Commentatore certificato 13.05.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè in Italia corrono sempre più forte "chi scappa" invece di "chi insegue" ? Arriva sempre 1° il "furbo" e 2° chi "merita" si ha l'impressione di vivere a testa in giù. !!!! Quando cambia qualcosa ??? cazzo.... io non ce la faccio più, ora smetto di leggere, seguire le informazioni, partecipare, faccio come tanti "mi iberno il cervello" voglio diventare il "Beato che non capisce niente" !!!!

gian luca cimatti, forlì Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.05.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusto querelare. Però auspico a breve un post di Grillo "for dummies" in cui si fa un po' di chiarezza su tutti i soldi che ruotano attorno alla politica nazionale (rimborsi, comunicazione, consulenze). E dei soldi che gravitano attorno al M5S conoscere provenienza, gestione e destinazione.
Inoltre interessanti due parole sulla gestione del blog di grillo e pubblicità che ivi appare(sebbene tutto regolare, sia chiaro!)

emil v., roma Commentatore certificato 13.05.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora ci spieghi bene come li usa.

Ci rendiconti le caramelle anche Lei.

P.S. 4000 euro di spese del funzionamento del gruppo moltiplicato 150 parlamentari moltiplicato 12 mesi non ammonta ai rimborsi elettorali del PD?
Allora a chi la date a bere sul fatto che non si fa politica senza soldi?

Onore al fatto che fate politica riducendo lo stipendio dei vostri eletti, cosa che gli altri partiti non fanno, ma senza soldi politica non si fa.

Davide Astolfi - Green, Perugia Commentatore certificato 13.05.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene beppe!i miserabili van colpiti nel portafoglio!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 13.05.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

notare l'uso subdolo del condizionale...
finirebbe... utilizzerebbe...

Gabriele Lorenzoni (griever), Rieti Commentatore certificato 13.05.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hai ragione difendere i tuoi e nostri diritti ma non vorrei che sia tempo e denaro perso.
Se vinci rimarrai inascoltato, se perdi allora kl coro dei................. sarà megagalattico.
E' dura avanzare con idee innovative con un macigno mediatico compatto nel denigrare ogni azione del M5S.

Antonino Scollo 13.05.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Bene, esulto per questa decisione, le menzogne continuative devono terminare, è ora di difendersi da questi parolai prezzolati !

Alessandro La Tessa 13.05.13 14:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusa ma non mi sembra una buona idea questa di querelare
Non basterebbe pretendere per via "normale" una rettifica?

Penso alla censura, penso anche ai nostri 22 incriminati per via di Napolitano.

Queste non mi piacciono e penso non piacciano neanche a te, Beppe.

b. v. Commentatore certificato 13.05.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

è una corrente... proviene dal culo.

Gianluca Voglino (sealuke), Lecce Commentatore certificato 13.05.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
EVIDENTEMENTE A COSTO DI FARLA FRANCA,SI INVENTANO DI TUTTO
ALVISE

alvise fossa 13.05.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori