Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La marcetta su Brescia

  • 2374


scimmiette_letta.jpg

Nel pomeriggio dell'11 maggio 2013, un condannato a quattro anni di evasione fiscale in secondo grado, farà la sua marcetta su Brescia in piazza del Duomo contro la magistratura. I giudici hanno il torto di giudicarlo, per lui dovrebbero voltarsi dall'altra parte come il pdmenoelle o rimanere silenti come le statue di sale delle Istituzioni. Ma, purtroppo per Al Tappone, giudicare è il loro mestiere e i tribunali della Repubblica non sono ancora stati privatizzati. Non un fiato da Capitan Findus Letta, non un sospiro dai vertici del pdmenoelle in nome della "pacificazione". Una parola usata per nascondere l'immondo mercimonio di un governo che rimane in piedi perché sostenuto da un condannato per i suoi fini personali. Napolitano ha detto che "Bisogna fermare la violenza verbale prima che si trasformi in eversione". A Milano con l'occupazione del Palazzo di Giustizia da parte dei nominati da Berlusconi in Parlamento l'eversione è già avvenuta. Politici contro magistratura. Non ricordo un sussurro da parte del capo del Csm. Forse era distratto in nome della governabilità. La "violenza verbale" è consentita se a protezione dello statista Berlusconi che, magnanimo, mantiene in vita il governo. "Basta a queste sentenze annunciate, emesse sulla base di teoremi politici-giudiziari", Gregorio Fontana, pdl. "C'è uno scatenamento di forze, non solo giudiziarie, che hanno un duplice obiettivo: colpire Berlusconi e mettere in crisi l'equilibrio di governo", Fabrizio Cicchitto, pdl, tessera P2 2232. Magistrati "politicizzati accecati da un odio pregiudiziale che mi vorrebbero interdetto e politicamente morto", Silvio Berlusconi, pdl, tessera P2 1816. E' da vent'anni, da Tangentopoli, dalle stragi del '92-'93, che la magistratura supplisce in parte alla Fine della Politica avvenuta con la Seconda Repubblica. E' una fiamma sempre più debole, addomesticata da leggi ad castam, da un'informazione faziosa alla quale ogni diffamazione è permessa, da un presunto realismo nel cui nome si è persino giustificata la trattativa Stato-mafia. Per questo governo i magistrati sono un impiccio, un ostacolo alle Grandi Intese, colpevoli di mettere in discussione la pax sociale, irresponsabili. "Lo Stato non può processare sé stesso", diceva Leonardo Sciascia. E oggi Berlusconi è lo Stato.

Potrebbero interessarti questi post:

Al Tappone
L'uveite di Berlusconi
Condannato e resuscitato

11 Mag 2013, 13:10 | Scrivi | Commenti (2374) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 2374


Tags: Berlusconi, Letta, magistrati, P2, pdl, pdmenoelle, processi

Commenti

 

Prove di un prestito molto serio
Innanzitutto ve li consiglierei di diffidare delle offerte sul netto e gli avvisi. Poiché più del 90% di quest'avvisi sono ladri.
Al giorno d'oggi ci sono sempre più frodi. Volevo prendere in prestito denaro, dopo avere inviato un avviso, ogni giorni io ricevono più di 25 messaggi. Ed eliminavo il loro messaggio ma un giorno sono caduto su signor francese, mi ha fatto un prestito di 65000 euro ad un tasso di 3% e lo ho rimborsato rispettando i termini.
Allora se avete bisogno di un prestito necessità di credito personale per realizzare i vostri progetti o rimborsare i vostri debiti e le vostre banche rifiutano di concedervi un prestito, non esitate a contattarlo. Per favore parlate ad essa e stringete soddisfa, ma attenzione a voi che non rimborsa i prestiti.
Ecco il suo indirizzo e-mail: iserphilippe4@gmail.com

focez claudia Commentatore certificato 01.11.16 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che mi debba trovare a difendere Berlusconi, colui che ha contribuito a far prevalere i valori "estetici" rispetto a quelli "etici"?

Colui che è il rappresentante di un mondo ingiusto, un mondo nel quale prevalgono ancora gli egoismi di una ristretta schiera di persone che detengono i soldi e quindi il potere?

Un mondo che non vuole capire che la massa è cambiata; che sempre di più si accorge delle storture che comporta il sistematico privilegio dei pochi rispetto ai tanti.

Un mondo che non ha ancora capito che il concetto di una "giustizia sociale" più equa si fa strada sempre più prepotentemente.

Un mondo che deve radicalmente cambiare o deve perdere il potere.

Ma esagerare non serve; è inutile per convincere coloro che sono ancora convinti che Berlusconi rappresenti il meglio che la politica può offrire.

Un esempio: Berlusconi si è comparato con Tortora.

In che senso?

Molte persone,(le figlie di Tortora per prime) hanno detto che sono due persone diverse, e le loro vicende processuali "incomparabili".

Giustissimo, ma banale; nessuno può dire il contrario, nemmeno Berlusconi, il quale ha voluto dire, a mio avviso: io ritengo di essere un perseguitato da una giustizia faziosa; Tortora è stato oggetto di un "orrore" giudiziario e non di un semplice errore e questo è l'accostamento che propongo E' vero che non sono la stessa persona, è vero che il mio comportamento processuale è stato completamente diverso, è vero che ho utilizzato ogni mezzo possibile per sottrarmi ai processi, è vero che ho fatto e proposto leggi che impedissero ad alcuni magistrati di condannarmi ma è altrettanto vero che l'ho fatto per impedire condanne "ingiuste" nei miei confronti.

Per quale ragione non aspettare che le condanne diventino definitive per esprimere un giudizio?

Non manca molto.

Dopo, se Berlusconi verrà condannato, si potrà dire tutto quello che ora si anticipa prematuramente, per evitare che, nel caso di assoluzioni si sia sbugiardati dai fatti.

Vito P., verona Commentatore certificato 18.05.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Che fine ha fatto il caso Monte Dei Paschi di Siena? Signor Letta, vogliamo andare avanti o insabbiare tutto lasciando che un grandissimo EVASORE comandi Te e tutti i tuoi?

Marco Pagliani 16.05.13 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe attento alla furbizia del TAPPONE.Dopo la rich.di condanna del processo ruby è preso dalla fregola del voto, visto che i sondaggi lo danno avanti.L'unico modo per salvarsi è di tornare al voto con questa legge e si candiderà al parlamento così se vince con la maggioranza dei parlamentari che avrà saranno respinte tutte le richieste di eventuali arresti. per questo lui approfitterà della mancanza eliminazione dell'imu e altro per sfilarsi dal governo e fidando sull'idiozia di berlusconini si presenterà con gli stessi argomenti.Per questo motivo bisogna sfidarlo sulla furbizia. Mi spiego Presentiamo disegni di legge su abolizioni,riduzioni,falso in bilancio,ecc.e sfidiamo i post comunisti inciuciati a dire cosa ne pensano esprimendosi in parlamento con voto palese. Senza far capire nulla al tappone, continuando a sbeffeggiare il pd per il suo inciucio convinciamo il furbo tappone che non faremo alleanze col pd e quando lui convinto che sfilandosi dal governo si andrà subito alle elezioni con la vecchia porcata noi ci dichiareremo pronti a sostituirlo al governo chiaramente su alcune prioritarire nostre proposte di programma a cui il pd non si potrà questa volta sottrarsi.Così il furbo tappone si troverà con tutti i suoi SERVI,GIULLARI e concubine all'opposizione per un pò di anni durante i quali proveremo,attraverso provvedimenti legislativi a ridare dignità alla politica. Nel frattempo il tappone e i suoi tappini si cucineranno nel propio brodo. Questa volta non fare il cretino, cerca di sfruttare l'occasione che ti darà il tappone usando la testa. La politica è una competizione intellettiva e non di forza, dove l'astuzia può essere la carta vincente se utilizzata con intelligenza.

Mario d., rimini Commentatore certificato 16.05.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

INDRO ANTESIGNANO DI BEPPE?

PROSSIME EPIFANIE DIVINE:GENOVA,23 MAGGIO 2013.UNIVERSITA DEGLI STUDI,VIA BALBI 4,ORE 15,PROLUSIONE DEL DIVINO OTELMA SUL PENSIERO DI INDRO MONTANELLI---MILANO,25 E 26 MAGGIO 2013,VARI SITI---

INFO: EVAPERES@YAHOO.IT
3386466364 o 3484450555

----- Messaggio inoltrato -----
Da: giorno da pecora
A: eva peres ; Divino Otelma
Inviato: Giovedì 16 Maggio 2013 11:01
Oggetto: Re: Si prega inviare i dati odierni entro le dodici e trenta.

OSPITE DI OGGI:
Nicola Latorre (Fasano, 14 settembre 1955) è un politico italiano. Attualmente è senatore della Repubblica.

NEL POMERIGGIO REGISTRIAMO LA PUNTATA DI DOMANI. OSPITE:
Paolo Sorrentino (Napoli, 31 maggio 1970) è un regista, sceneggiatore e scrittore italiano.

A più tardi per la domanda.
Cordialmente
Susanna

Il giorno 16 maggio 2013 08:19, eva peres ha scritto:
CANCELLERIA PRIVATA DEL DIVINO OTELMA

SALVE!
Si prega...OMISSIS...

eva Peres

--
"Un giorno da pecora" di Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro
In onda dal lunedì al venerdì su Rai Radio2
Tel. +39/06-36.86.63.38
Web: www.ungiornodapecora.rai.it
Twitter: 1giornodapecora
Facebook: http://www.facebook.com/ungiornodapecora

Se volete scriverci il nostro recapito postale è:
Redazione "Un giorno da pecora"
c/o Cecilia Di Gennaro, Radio 2
via Asiago 10, 00195 Roma

DIVINO OTELMA 16.05.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Questo governo dell'inciucio è penoso! I giorni passano, il presidente Letta fa il giro dell'Europa che conta, poi riunisce il governo in convento e...non decidono un ...! Forse sospenderanno (non toglieranno!)l'IMU sulle prime case ma non sui capannoni agricoli e industriali. Le aziende possono morire, dei disoccupati che cresceranno se ne fragano! Loro intanto si siedono su tantissime e redditizie poltrone!
Fanno sempre più schifo! Mandiamoli via!

Remo Pizzardi, Milano Commentatore certificato 16.05.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

GLI IMMIGRATI TRA REGOLARI E GLANDESTINI CI COSTANO CIRCA 10 MILIARDI L'ANNO !
CON CIRCA 5 MILIARDI L'ANNO DI FUGA DI DANARO ALL'ESTERO...
E NOI COGLIONI ITALIANI PAGHIAMO ! I POLITICI NON LO DICONO!

luciano n., aprilia Commentatore certificato 16.05.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

chi commette illeciti deve essere fuori dal parlamento!

chi commette illeciti,non deve essere coperto da leggi che ostacolano il potere investigativo dei magistrati!

PDL vergognatevi!

ragazzi battaglia in commissione giustizia!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 16.05.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Gentili,
tempo fa ho inviato, più e più volte, il mio curriculum vitae all'indirizzo curricula@movimento5stelle.it, ma non ho ricevuto risposta. Vorrei capire se è stata già fatta una scelta e, in questo caso, quali sono i motivi della mia esclusione. Grazie. Saluti,
Antonio De Gennaro

Antonio De Gennaro 16.05.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento


- "Poteri forti" e" menti raffinatissime": Giovanni Falcone
- "trattativa stato-mafia"
- "P3 e associazioni segrete" = MAFIA
- paura di parlare da parte delle tv, giornali ecc.. = OMERTA'

basta eleggere i mafiosi in parlamento! italiani cambiate voto se volete cambiare l'italia!

la sfida del futuro è: riuscirà la gente onesta a riprendersi il parlamento????

staremo a vedere..intanto si continua ad attaccare la magistratura, poveri giudici cornuti e mazziati!(ed anche uccisi), prima di parlare voi del PDL dovreste sciacquarvi la bocca! i magistrati sono i veri servitori dello stato e della comunità! NO voi.

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 16.05.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

LANZILLOTTA TOUR
Da Veltroni a Rutelli a Monti. Le giravolte di Linda Lanzillotta, una delle parlamentari più presenti in tv. Sono le tappe del tour degli ultimi cinque anni. In tv tempo fa aveva dichiarato di godere di un reddito annuo di circa 350mila euro. Domande: ma a cosa serve la Lanzillotta? Cosa ha fatto la Lanzillotta nella pluriennale esperienza parlamentare? Di cosa può giovarsi l'Italia grazie alla attività della Lanzillotta? Di quale legge socialmente utile è stata artefice?
Qualcuno risponda, per favore.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 16.05.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON I DELIRI SGRAMMATICATI
Basta, per favore, con commenti sgrammaticati ad opera di reazionari, razzisti, omofobi, incolti e di quanto di peggio possa offrire il sottobosco subculturale. Sono commenti che squalificano il blog. Invoco la censura per interventi incomprensibili sia dal punto di vista lessicale che dal punto di vista dei contenuti. Basta con i deliri. Qualcuno, per favore, controlli i contenuti. Questo blog deve crescere non può rischiare di diventare un ricettacolo di folli.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 16.05.13 08:23| 
 |
Rispondi al commento

LOMBROSO FORSE AVEVA RAGIONE
Quando mi capita di vedere e di ascoltare in tv gli uomini e le donne del Pdl (salvo eccezioni sono sempre gli stessi volti) chissà perché mi torna alla mente la teoria sull'innatismo lombrosiano. Dall'uomo delinquente per nascita (questa la tesi originaria di Cesare Lombroso successivamente corretta e ampliata attraverso il riconoscimento anche del fattore sociale) all'uomo berlusconiano intellettualmente disonesto per questione genetica, all'uomo disonesto e basta, all'uomo-servo, all'uomo-pappagallo (colui che ripete acriticamente le parole d'ordine del padrone), all'uomo che si rende merce e si mette in vendita, all'uomo senza pudore per ciò che dice e ciò che fa. E' una galleria di mostri geneticamente accomunati dall'insaziabile fame di soldi e di potere, quelli concessi loro dal Mangiafuoco del Luna Park Arcore-Montecitorio-Palazzo Madama-Palazzo Chigi. Mostri allevati in batteria e coccolati con le laute mance donate dal padrone pluricondannato e puttaniere. Quando riusciremo a liberarci da questo pattume? Per quanto tempo ancora l'Italia dovà subire l'oltraggio di essere rappresentata anche da questa gentaglia?
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 16.05.13 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, invece di preoccuparti di Berlusconi e dei suoi processi assurdi inneggiando alla rivoluzione che non ti è riuscita, al casino, alle lotte libere che fanno i tuoi sostenitori in piazza, perchè non pensi anche ai tuoi processi, invece di sparare continuamente cavolate contro Berlusconi, perchè sai, poi ci sono gli idioti che credono a te che urli dal palco, invece di dire sempre e solo no, visto che il tuo lato ideale e la sinistra alleati con loro, se pensi di prendere tutto sbagli di grosso, rifletti, e questa l'educazione che insegni ai tuoi attivisti, quello di fare danno e di occupare una piazza che in quel giorno non era vostra, lo sai che ci vuole l'autorizzazione per fare manifestazione o no, ma ti pare che da questo lato del PDL la rivoluzione non la sappiamo fare, o ti sembra che quel casino che avete fatto voi e SEL non non lo sappiamo fare, perchè non ti ritiri in convento per un periodo assieme ad i tuoi profughi e ci lasci la mente calma, calma di non sentire più le tue cavolate?.

Enzo Ferraro 15.05.13 23:48| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE: REPUBBLICA MI HA TAGLIATO 3 VOLTE UN COMMENTO IN FAVORE DELLE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE VEROSO CHI E' SOSPETTATO DI DELINQUERE.

against the wind (cambiera'), padova Commentatore certificato 15.05.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

X Oronzo Politi
Vedi che stravolgi la realtà, noi abbiamo dovuto pagare i politici che facevano i comici, mentre il comico che fa politica non lo hai mai pagato. E' tutta qui la differenza e se ti sembra poco mi dispiace, ma devi scrivere le cose come stanno.


saluti da nessun copy

nessun copy 15.05.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe congratulazioni per il duro lavoro che stai svolgendo,Sei il miglior politico che l'Italia abbia mai avuto!!! Continua cosi Dio veglia su di te!!!

Punzio Gaetano 15.05.13 21:40| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe forse te l'hanno già scritto ! hanno appena distribuito nei condomini italiani le pagine bianche,allora nel mio rione su 4 condomini la media del ritiro è stata del 15%,questo fà presupporre che non interessano più a nessuno, se non a chi deve trarre profitto,
non sarebbe meglio chiedere prima agli abbonati se desiderano quel servizio " piuttosto che buttare nei cassonetti della carta centinaia di migliaia di euro", non è più logico dare servizi diversi.vedi tu! ciao e resisti dalle merde

mario de martino 15.05.13 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alla follia pura
Pur di non abbassare i loro stipendi
Cercano di impedire la restituzione di quelli dei parlamentari del movimento 5 stelle
È i servi ( non posso chiamarli giornalisti) in televisione fanno le pulci alle irrilevanti incertezze dei rimborsi spese dei cittadini eletti dal M5S
Per favore usiamo una parte di questi denari per acquistare le prime pagine di tutti i quotidiani. È indispensabile dare rendiconti del risparmio del movimento e di quanto hanno invece percepito gli altri cosiddetti onorevoli A lettere cubitali
I servi ovviamente Fanno i loro interessi temevano di non ricevere più i loro finanziamenti.
Erano terrorizzati lo si percepiva quando c'era l'ipotesi di un governo del M5S

RosaAnnaOioli 15.05.13 18:06| 
 |
Rispondi al commento

prima avevamo i politici che facevano i comici;
ora abbiamo i comici che fanno i politici!!!!!!!
di gente che sbraita a vanvera, che insulta, che non fa che dire cose ovvie e scontate, che demolisce, che non sa o non riesce a costruire nulla, che pur avendo avuto la possibilità di fare un cambiamento epocale e non lo ha fatto, di chi crede che può risolvere i problemi urlando ne abbiamo i coglioni pieni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

oronzo politi 15.05.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ENRICO COSTA, IL SERVO DI GIORNATA
I processi durano troppo? Per attendere giustizia in campo civile passano anni e anni? Troppa gente è in galera senza processo? Le carceri scoppiano? Occorrono pene alternative? Alcuni reati sono da depenalizzare? Sono alcuni dei nodi da sciogliere del pianeta giustizia. Tutti temi di interesse generale che però non sfiorano minimamente il servo di turno. Nel giorno in cui alla Camera arriva una richiesta per l'autorizzazione all'ascolto di conversazioni di Verdini, Cosentino e Dell'Utri, ecco infatti l'inizativa del capogruppo Pdl in commissione giustizia Enrico Costa. La proposta di legge è identica a quella fatta a suo tempo dall'attuale vicepremier, Angelino Alfano. Mira a una stretta sulle intercettazioni. Insomma questi qua perdono il pelo ma non il vizio. E non si vergognano. Come non si vergogna Marina, la figlia prediletta di Berlusconi. Ancora una volta ha tentato di difendere il padre senza argomenti. Senza pudore. Cosa dire? Tale padre tale figlia.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 15.05.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

BRUNETTA L'INVASATO
Ma lo aveten visto e sentito durante il suo intervento alla Camera? Sembrava un invasato. L'uomo giusto al posto giusto, insomma, il capogruppo Pdl Renato Brunetta. Il Condannato quando vuole dare forza alle sue affermazioni si alza sulle punte dei piedi - per apparire più alto al pari di certi animali non umani che si ingrossano per intimorire eventuali avversari - e alza il tono della voce spesso confondendo le vocali; il suo capogruppo - Brunetta appunto - (avendo pressoché effetto ininfluente una eventuale alzata sulle punte) batte violentemente il palmo della mano destra sul banco e urla da forsennato. Ultimamente è apparso addirittura come un invasato. Parlava delle "violenze" di Brescia. Eppure, immortalato da riprese tv, la sua immagine è apparsa divertita e provocatoria mentre si recava al palco accompagnato dalle forze dell'ordine, Per non dire dell'atteggiamento spavaldo di Formigoni. Il Celeste ha addirittura improvvisato uno show. Brunetta evidentemente non valuta che per i contestatori - se questi avessero voluto far degenerare la protesta verbale in aggressione fisica - sarebbe stato un gioco da ragazzi dar vita a violenze considerando l'esiguità del numero delle forze dell'ordine presenti in piazza. Nessun morto, nessun ferito (soltanto un berlusconiano lievemente colpito allo zigomo destro). Un bilancio che forse ha deluso i servi del Cavaliere. Ma, nonostante i numeri, hanno tentato di speculare ugualmente. Certo, sono stati insultati. Ma si aspettavano forse qualcosa di diverso dagli insulti? Ma questi signori il senso autocritico ce l'hanno o no?
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 15.05.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ok figo

antani tapioca 15.05.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

LA PAROLA DIVINA SUL GOVERNO DELL'INCIUCIO---PARTE TERZA ED ULTIMA---RISPONDO A MARIANNA---

Questo governo non è appeso a nessun filo, Berlusconi non distruggerà un bel niente, anche lui vuole lasciare traccia nella storia e probabilmente se sarà costretto dalle vicende giudiziarie si ritirerà per costruire un partito più forte.

Berlusconi - che ha la golden share di questo Governo fantoccio - lo farà cadere quando lo riterrà utile per i suoi interessi.Cercherà di tirare le cose in lungo se avrà dubbi sull'esito delle elezioni venture.In breve,se i sondaggi lo daranno vincente.E cercherà di andare al voto con questa legge elettorale o similare,passando sul cadavere dell'ingenuo nocchiero e becchino venturo.
DOMANI LA SECONDA PARTE DELLE RISPOSTE
TI BENEDICIAMO.
IL DIVINO OTELMA

DIVINO OTELMA 15.05.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

LA PAROLA DIVINA ---PARTE SECONDA ---RISPONDO A MARIANNA---IL PUNTO SULLA ABBAZIA,LA GOLDEN SHARE,I PIANI DI SILVIO E LO SPROVVEDUTO NOCCHIERO ---

Quindi Emma ci sta a tutti gli effetti, e ti ribadisco oltre che per la sua autorevolezza, anche e soprattutto perchè con lei si gioca a carte scoperte l’Europa. Nel senso che si mutua la sua battaglia alla costruzione dell’Europa unita e si porta dentro questo governo. E’ il Ministro agli Esteri mica alle pari opportunità? Anche se io in questo momento avrei preferito Emma Ministro degli Interni, e questo sì che sarebbe stato per il bene del paese, ma sono mie idee.

Come detto in precedenza,Emma è solo una foglia di fico...autorevole,certo. Una foglia di fico autorevole.

La Ministra Nera? Questa è un operazione di conciliazione e forse anche veramente di integrazione. Con l’impossibilità di recuperare il 40% di astenuti si lavora all’integrazione per aumentare il numero dei cittadini (il declino della popolazione esiste ed è censibile ... gli immigrati sono la forza lavoro in italia e in qualche modo dobbiamo concedergli considerazione....ricordo all’indomani del terremoto in Emilia,uno dei primi effetti fu che tutte le colf e le badati straniere fecero armi e bagagli e se la squagliarono creando un emergenza nell’emergenza....)

La ministra nera è la seconda foglia di fico.Canta alla Luna le sue canzoni e annuncia eventi che non si verificheranno...Non almeno in questo Parlamento.E' una operazione di immagine,come quando si è presentata a Miss Italia -anni fa- un altro soggetto nero. Fumo...fumo...niente sostanza.

I radicali c’entrano in questo governo così come c’entra il buon senso.

Emma ha dichiarato di avere ricevuto la telefonata poche ore prima. Lei...non i radicali...non il segretario di un "partito radicale" che non esiste...che è stato consapevolmente distrutto.

Questo governo non è appeso a nessun filo, Berlusconi non distruggerà un bel niente, anche lui vuole lasciare traccia nella storia e probabilment

DIVINO OTELMA 15.05.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

LA PAROLA DIVINA SUL GOVERNO DELL'INCIUCIO ---PARTE PRIMA

RISPONDO A MARIANNA---IL PUNTO SULLA ABBAZIA,LA GOLDEN SHARE,I PIANI DI SILVIO E LO SPROVVEDUTO NOCCHIERO.
Ciao Marco,
colgo l’occasione della nuova riflessione per risponderti anche a quella sospesa. Gli scenari sono veramente mobili. Incredibile quello che sta succedendo tutto insieme. Il problema vero è averne percezione.
Partiamo da questo governo. Tu continui a definirlo dell’inciucio. Io non ci riesco. E’ un governo di fine ciclo, voluto da un Presidente troppo vecchio per non aver paura dell’ingovernabilità. Questo governo sancisce la fine dei partiti ingegnerizzati con improponibili fusioni negli ultimi vent’anni e cerca di preservare la democrazia da attacchi incompetenti e sconsiderati, di chi è troppo giovane per sapere (leggi m5s).

Mia cara !
A mio avviso.per preservare la Democrazia occorre impostare il meccanismo su basi sane e cioè di alternanza.
Esattamente il contrario di quanto si è fatto con questo aborto di Governo:una armata Brancaleone,con tutto il rispetto per costui,che non andrà da nessuna parte.Il nocchiero rischia di farsi infinocchiare da Silvio,che lo cuocerà a fuoco lento,e che non ha interesse veruno a cambiare questa legge elettorale.Altro che abbazia ! A proposito:perché si continua a parlare di "due giorni" di lavoro,quando si è trattato di una manciata di ore ? e non si era detto che ognuno avrebbe pagato di tasca propria? E chi ha pagato le auto blù che abbiamo visto arrivare colà per il trasbordo dei parassiti? Non sarebbe stato più sensato ed economico riunirsi a Roma,ad esempio a Palazzo Chigi, stare a discutere a lungo e sul serio...e poi magari mangiare una pizza? Il lupo perde il pelo...evidentemente...ma non il vizio.

SEGUE NELLA SECONDA PARTE

DIVINO OTELMA 15.05.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Non so come fanno ad avere ancora il coraggio di sostenere che Silvio è ancora vittima della malagiustizia!!!

"Il povero cavaliere perseguitato dall'eccessiva passione di Ilda ...è stalking?"

su www.analiticamente.it


....LI GUARDO E NON MI CAPACITO DEL MURO DI SCHIFO CHE HANNO INNALZATO, MENTRE I PIù DORMIVANO...NON CAPISCO SE SONO PIù INCAZZATA CON LORO O CON TUTTI "I BRUTTI ADDORMENTATI DAL LOSCO"
BLUEVALENTINE

valentina serra 14.05.13 21:55| 
 |
Rispondi al commento

IMPIGNORABILITA' PRIMA CASA, FATE PRESTO!
La sua casa va all'asta, lui di dà fuoco con moglie e figlia. A Vittoria, nel Ragusano, le fiamme hanno raggiunto anche due agenti che volevano calmare il proprietario dell'abitazione e che sono in gravi condizioni, come la coppia. E' l'ultima tragedia della disperazione in ordine di tempo. Sullo sfondo l'irrefrenabile appetito delle banche. L'uomo ha perso la casa per un debito di 10mila euro contratto con un istituto di credito.
L'episodio impone una accelerazione all'iniziativa parlamentare dei 5 Stelle. Nel programma del Movimento c'è l'impignorabilità della prima casa. Bene l'iniziativa parlamentare proceda con rapidità. E si stanino gli amici delle banche contrari al provvedimento di impignorabilità. FATE PRESTO, NON C'E' TEMPO DA PERDERE!
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 14.05.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Certo che un monastero incute sicurezza e tranquillità. lor signori ivi si radunarono per un semplice motivo: amano proprio giocare a nascondino.....spogliatoio, incontri notturni.....certo ne hanno davvero di inventiva. Speriamo che trovino qualcosa di interessante per tirare un po" su l'Italia, ne dubito parecchio!

vera m., roma Commentatore certificato 14.05.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei dire solamente che in Italia ci sono pochi di magistrati veri e non corrotti . I fatti successi in tutti questi anni lo confermano . ci sono magistrati che fanno un enorme lavoro , poi arrivano i corrotti e assolvono tutti. Basta leggere tutte le cronache giudiziarie e vedere chi effettivamente è detenuto nelle nostre patrie galere. Quello che mi da fastidio e che tutti la prima cosa che dicono quando sono arrestati lasciamo lavorare la magistratura o anche ho fiducia nella magistratura .Ma poi te li ritrovi sempre in primo piano . Mi chiedo perchè tutti quelli che sono stati assolti non vanno in giro nei vari tolkshow . Siamo messi male , Berlusconi solo su una cosa ha ragione , per chi non ha soldi per pagarsi gli avvocati fa una brutta fine

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 14.05.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento

RETTIFICA
Il commento dal titolo COME PRIMA PIU' DI PRIMAAAA!!! è privo della notizia della giornata. In realtà Scalfarotto ha ottenuto l'estensione dell'assistenza sanitaria dei parlamentari - dietro pagamento di modesta quota - anche ai conviventi dello stesso sesso. La battaglia nella scorsa legislatura fu condotta da Paola Concia. Si tratta del primo riconoscimento delle coppie gay varato dall'Ufficio di presidenza della Camera. Mi scuso per l'errore.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 14.05.13 16:41| 
 |
Rispondi al commento

COME PRIMA PIU' DI PRIMAAA!!!
Assistenza sanitaria dei parlamentari esetesa anche a mogli, figli e parenti. Champagne! A favorire l'introduzione del privilegio questa volta è stata l'iniziativa del parlamentare targato Pd Ivan Scalfarotto. Doppio champagne per tutti, paga Pantalone! Nessuna censura si è levata dalle parti del Pd! Che schifo! Soprattutto ora che l'assistenza sanitaria per tutti è sempre più a rischio.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 14.05.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Prevalentemente io me la voglio prendere con coloro che vanno sempre a contestare il Cav. quande' che fa delle sue manifestazioni,io direi di non andarci,perche' non si fa altro che darglio agio a quello che oramai da 20 anni che ci sta triturando gli zebedei, che la piazza e con lui,che quelli che lo contestano sono comunisti e invidiosi,che la magistratura e contro di lui ecc. ecc. ,come dice un proverbio Campano, o pulp sa da coce con l'acqua soia, " il polipo si deve cuocere con acqua propria " Quindi lasciamolo solo con quei quattro suoi scagnozzi ( che li vorrei vedere se cadesse il Cav. cosa sanno fare senza il Cav.)E quei manifestanti che lo vanno ad osannare ai suoi comizi,che la maggior parte sono tutte persone anziane ,ancora con l'illusione che gli aumenta le pensioni.

Domenico 14.05.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

ho votato 5 stelle, ma questo comportamento dei parlamentari del movimento sulla DIARIA non mi piace.
la prossima volta non voterò proprio.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 14.05.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Letta porta il suo governo racimolato dal colpo di stato a Brescia per parlarsi e questo non suscita critiche!


Ma perche esiste il Palazzo del Parlamento se poi non lo usi per il dibattito?

Perche ha speso le vostre tasse a Brescia quando il Parlamento a Roma ha molte stanze per riunirsi?

john b 14.05.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

il Sig. Tortora a differenza del Sig. Berlusconi ha rinunciato all'immunità, è andata in carcere, si è fatto processare. un esempio di dignità infinita. altro che marcia su brescia e milano!

adamo ed eva Commentatore certificato 14.05.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

MAI COME IN QUESTI GIORNI SONO STATO COSI TRANQUILLO DELL'AVER VOTATO M5S.

GRANDISSIMO BEPPE, AVANTI COSI'!!!

E, OVVIAMENTE,TUTTO IL MIO APPOGGIO ALLA GIUSTIZIA E ALLE ISTITUZIONI!

VOGLIO CHE MIO FIGLIO CRESCA IN UN PAESE SANO PERCHE' L'ITALIA E' IL PAESE DOVE VOGLIO CONTINUARE A VIVERE.

FRANK

Franco Da Pisa, Pisa Commentatore certificato 14.05.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo : come si fa a restare calmi, a non offendre quando in Tv fanno vedere il documentario su quello schifoso del Berlusca che vuol far credere che nnsi trombava la zoccolona marocchina'
Come posso restre calmo quando gente come NITTO PALMA(un nome un programma)il corto di Brunetta e le varie zoccole dello schieramento PDL che ci dicono quanto Santo e Vittima e' il povero SILVIO?
Spero di non dover piu' vedere certa gente,certe scene , certye facce schifose come quelle che popolano la tv da 20 anni a questa parte.
Ma la cosa davvero scandalosa e' il silenzio del PD ormai totalmente complice del caimano e di tutti quei farabutti del PDL.
PIDDINI: occupate per bene le sedi del vostro partito, in modo da nn fare piu' entrare le facce che lo hanno diretto fino ad ora e che vorrebbero dirigerlo in futuro(vedi Renzi a libro paga di Berlusconi, che tra l'altro gli pubblica il suo ultimo libro)
Nessuno mi toglie dalla testa che i 101 "franchi tiratori" quelli che hanno silurato Prodi , sono democristiani Renziani a libro paga del PDL, di BERLUSCONI, che fin dall'inizio si erano accordati sul da fare e che nn aspettandosi la reazione della gente sul nome di RODOTA', sonocorsi ai ripari pregando il gerontocrate Napolitano di rimanre in carica per paragli le chiappe a loro , al caimano e al sistema marcio e corrotto che permette loro di avere privilegi e lussi.

Filippo Cireddu 14.05.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

per quanto riguarda le diarie:
VOI AVETE FIRMATO UN ACCORDO AL MOMENTO DEL VOSTRO INGRESSO IN POLITICA PER CONTO DEL M%S.
E questo accordo prevede la restituzione da parte vostra delle diarie.
In seguito a risultati ottenuti e a comportamnti accertati si potrebbe fare un referendum in RETE x sentire che cosa ne pensa la base.
Quel bugiardo che e' andato in TV da SAntoro ,che e' stato definito da Beppe (e a sacrosanta ragione)
: " un pezzo di mmerda" si e' sputtanato da solo riguardo le sue fosche intenzioni.
Lui (nn ricordo il nome , ma pezzo di merda va + che bene), afferma che si era rotto le scatole di doversempre giustificare a tutti le proprie spese?!!! A parte che lo sapeva fin dall'inizio, a parte che aveva controfirmato l'impegno preso con il M5S e poi il disonensto preferisce essere chiamato con i peggiori epiteti ( giustissimamente), preferisce essere cacciato dal M5S, si vede qui che fin dall'inizio aveva intenzioni disonente e meschine , piuttosto che dover "RENDICONTARE LE PROPRIE SPESE".
Oltre ad essere un vero PEZZO DI MERDA, sei anche uno schifoso BUGIARDO DISONESTO.
Il bello e' che da Santoro il p... di merda dava del disinformato a MARCO TRAVAGLIO.
Pezzo di merda e faccia come il culo.

Filippo Cireddu 14.05.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento

L'IMMORALE
Santanché non ha il minimo senso della morale pubblica. E' degna del suo Capo.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 14.05.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento

SALLUSTI E SANTANCHE', IRRIMEDIABILMENTE FORMATTATI!
Sallusti e Santanché abbraccino un cesso e cantino "non siam degni di te!". Basta con questa coppia di servi di Berlusconi in Tv! Il duo è formattato in chiave berlusconiana. Irrimediabilmente! Il loro servilismo è vomitevole, la disonentà intellettuale è sconfinata! Ma dove trovano la forza di guardarsi la mattina allo specchio?
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 14.05.13 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Il gli esponenti del PDL più "in" nella piazza di Brescia per protestare contro i giudici politicizzati. Ma! saranno anche loro nel famoso libro paga di "Al Tapone" ? .
viva viva grillo

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 14.05.13 06:26| 
 |
Rispondi al commento

Il gli esponenti del PDL più "in" davanti al tribunale per protestare contro i giudici politicizzati. Ma! saranno anche loro nel famoso libro paga di "Al Tapone" ? .
viva viva grillo

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 14.05.13 06:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma ho visto i video di Brescia....ma forse i nostri "Demagoghi" Politicanti.....non hanno ancora realizzato, che é FINITA.

Carlo 14.05.13 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Non dobbiamo mai dimenticare che i cittadini di ogni paese DEMOCRATICO, hanno il BUON governo o MAL governo che si meritano; QUESTO E'CAPITATO AGLI ITALIANI CHE IN QUESTI ULTIMI 20 ANNI SI SONO FATTI ABBINDOLARE DA PROMESSE DI ETERNA FELICITA', FATTE DA UN CERTO SIGNORE CHE SCENDEVA IN POLITICA SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER DIFENDERE I SUOI INTERESSI ECONOMICI E PER GARANTISI L'IMPUNITA' DI FRONTE AD OGNI ABBUSO DA LUI COMMESSO DI CHICCHESSIA NATURA.
Questo DIO IN TERRA oggi viene processato da giudici che si limitano ad applicare le leggi dellO STATO e questo signore, ESSENDO DIO IN TERRA, non digerisce, di essere considerato da questi giudici un essere uguale a tutti i cittadini della nazione e PERCIO' SI INCAZZA E DICE CHE I GIUDICI DEI PROCESSI CHE LO INTERESSANO SONO COMUNISTI PERCHE' LO VOGLIONO ELIMINARE DALLA VITA POLITICA PER VIA LEGALE PERCHE', QUESTI GIUDICI HANNO ARDITO UN COMPLOTTO CONTRO DI LUI PERSEGUITANDOLO DAL GIORNO CHE E' ENTRATO IN POLITICA. IO MI AUGURO CHE GLI ITALIANI CHE LO HANNO VOTATO IN QUESTI ANNI, FINALMENTE ESCANO FUORI DALL'IPNOTISMO MEDIATICO CHE QUESTO SIGNORE HA ESERCITATO A LORO DANNO ED A FAVORE DEI PROPRI INTERESSI IN TUTTI QUESTI ANNI; E CAPISCANO FINALMENTE CHE QUESTO SIGNORE HA DEVASTATO LA NAZIONE ED HA RUBBATO IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI.

Domenico Iannello 13.05.13 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente le immagini e le parole televisive non influiranno sul giudizio che uscirà dal Palazzo di Giustizia, ma ciò dovrebbe portare a riflettere. Non è pensabile che chi si trova in politica possa avere a disposizione diverse emittenti televisive e giornali di vario genere.

http://www.correttainformazione.it/in-primo-piano/berlusconi-ruby-e-boccassini/


FORZA GIUDICI DI MILANO, FORZA BOCCASSINI. NON ESISTONO GIUDICI COMUNISTI O DI PARTE, COME NON ESISTONO MEDICI DI PARTE. VOI FATE SOLO CON CORAGGIO IL LAVORO CHE DOVERE FARE. CACCIATE STO NANO DALL'ITALIA, CHE NON POSSA PIU' RIENTRARE!!!!
mamnadtelo al soggiorno in egitto dai parenti di mubarak!!!

against the wind (cambiera'), padova Commentatore certificato 13.05.13 22:33| 
 |
Rispondi al commento

siamo l'unico paese al mondo dove un politico ha il monopolio televisivo,che si fa un giro di puttane
private, vuol far lo statista mentre la cosa piu' onesta che ha fatto e' stato vendere scope elettriche, consiglia ai giovani poveri che vogliono
un mutuo di trovarsi un suocero come berlusconi- bell'esempio educativo- , prende per il culo i poveracci con promesse da silvan.lo vuoi capire che l'Italia ha solo le mani per lavorare e non ha ricchezza, e sto coglione intanto scrive dischi con Apicella e chiede alle donne se vengono' ORMAI HA 77 ANNI, E POCHI NEURONI IN TESTA. CHE VADA FUOR DAI COGLIONI CON LA SUA FININVEST, STO PIAZZISTA CHE ACCHIAPPA SOLO ALLOCCHI !!!!

against the wind (cambiera'), padova Commentatore certificato 13.05.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

sallusti, sei vecchio di testa ritirati. il pdl e' il partito di un piccolo ras corruttore e corrotto-e dilla sta storia della banca rasini- che usando i metodi di publiitalia- perche' all'inizio anch'io sono stato in Forza italia nel 94 e sono stato turlupinato-li applica alla conquista del consenso. e' ora che vada fuori dai ciglioni, finche' glielo permettono quei paracolo di merde del pd-l,.sallusti sei vecchio, superato dai tempi, appartieni al vecchio mondo e non te ne rendi conto. La prova e' che lu' l'e' deventa' miliardario e ilpaese e' in rovina.ormai puoi scrivere sono per la gerontocrazia, va all'estero
e fatti una cultura civica.da la 7

against the wind (cambiera'), padova Commentatore certificato 13.05.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento

LA SINDROME DI SPINETO
E’ così che il Ministro Alfano esordisce fiaccato nel corpo e nello spirto dalla "Sindrome di Spineto" :
“Il Governo non può essere sopraffatto dai problemi”
Angiolino ? Eiii ci sei ? No dico, il Paese reale è afflitto da mille problemi e ha fame ! Questi no sarebbero problemi di cui “un” Governo DEVE ineluttabilmente lasciarsi travolgere, farsi attorcigliare le interiora ? Angiolino ? Ci sei ? Sai quali sono i problemi di cui non dovete interessarvi ? Quelli di cui si sta già interessando la Giustizia. Caro Ministro, un giorno ci credesti anche Tu nella Giustizia no ? Sbaglio o ne fosti il “reggente” ?!
“Taci. Su le soglie del bosco non odo parole che dici umane…”
D’Annunzio-incipit de "La Pioggia nel Pineto"
...com'è strana l'ironia delle parole.

roberto t 13.05.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento

stasera le televisioni di stato hanno presentato i parlamentari pdl ,bernini,brunetta, maria stella gelmini,gasparri,e la carfagna,che si lamentavano per l accanimento (giustamente dico io)dei giudici di milano per l ennesima condanna al berlusca... risposta dal pd .... SILENZIO ASSOLUTO

emi m., crema Commentatore certificato 13.05.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SANTANCHE' VERGOGNATI!
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 13.05.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Spero che B. andandosene a casa si ricordi di portarsi dietro il suo entourage di servi... e lo faccia presto...

Emanuele Romano 13.05.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Basta non ne possiamo più. Passi che abbia riempito di merda l'Istituzione che rappresentava, al punto che nessuno poteva andare all'estero senza ricevere la risatina di soppiatto. Ma la presa per il culo no!
Prendere per il culo a gente è violenza o no ?
E come bisognerebbe rispondere ?

Patrizio Laconi, Cagliari Commentatore certificato 13.05.13 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole.

Franco Piatanesi (), Castelfidardo Commentatore certificato 13.05.13 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho pena per il povero Daniele vittima innocente di uno status sociale a dir poco spaventoso, speriamo che l'altro ce la faccia.

Non si puo'vivere in questo modo, paura di parlare, di guardare storto qualcuno-a e beccarsi una coltellata tout court.

Mentre lo stato spreca soldi a uosa per processi vari contro ticoons arrapati e irragionevolmente
occupanti uno scanno del nostro parlamento nonche' presidenti del partito, che badate non e' d'opposizione ma e' quello che ha piu' numeri.

La povera ILDA fa il suo dovere al meglio, come tutti gli altri suoi colleghi, ma e' come svuotare il mare con un secchiello, la marea d'imbecilli o meglio rimbecilliti che il cavaliere si porta appresso fanno peso ragazze e ragazzi, e noi abbiamo poche armi per difenderci, se non la ragione, che in questo paese di disperati ha poco senso.

Mi domando spesso cosa si puo' fare per far cessare tutto questo, forse una via ci sarebbe:
condonargli tutto, farlo senatore a vita e parlarne meno possibile specie sui media. Su quelli suoi facesse cio' che vuole.Penso che in un paio di mesi scomparirebbe.

Il PD meno tutto,ha usato proverbi cinesi:
quando non puoi combattere il tuo nemico ti ci devi alleare oppure mettiti sulla riva del fiume e aspetta che passi il cadavere del tuo nemico.
Ma quello non ci precedera', e' bionico!

Purtroppo si sta usando SENECA, cioe':
TEMPUS FACIT AERUMNAS LEVES - Il tempo rende i dolori sopportabili.

Sfortunatamente chi vuol comprendere deve nascere ogni giorno. Stiamo vivendo situazioni incmprensibili ai piu'.

Confrontiamo continuamente le nuove con le vecchie convinzioni, cristallizzati in concezioni
legate troppo al passato.

Vede la realta' chi e' assolutamente libero e
senza orpelli.

La rivoluzione degli ultimi temmpi e'stata quella di Beppe Grillo, che non credo si aspettase un seguito cosi' ampio, questo vuol dire che ha toccato le corde giuste, quindi non disperdiamo questo grosso capitale consegnatoci da,diciamo, un Pasquino illuminato.

Think about

Frank Accordato 13.05.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Io sto ascoltando in sottofondo rainews dove fanno parlare una politica del PDL e continua a dire che la Bocassini è una pazza, che c'è la solita persecuzione contro berlusca.... sta facendo discorsi allucinanti, che se io fossi la Bocassini li diffamerei per oltraggio alla magistratura. ora è vero che anche i giudici possono sbagliare, ma secondo il pdl sbagliano sempre. E' ridicolo, in un altro paese non avrebbero consentito far parlare questa tizia

Federico T., roma Commentatore certificato 13.05.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Marino Mastrangeli, più che un caso politico all'interno del M5S sembra un caso patologico, psichiatrico. Il suo modo di porsi rasenta infatti il Tso. Il parlamentare è mosso da irrefrenabile smania di protagonismo, da irresistibile voglia di video e gioca a fare il furbo aggrappandosi a flebili cavilli. Chissà, forse qualcuno del suo paese gli ha fatto credere che comportandosi come fa può diventare un divo della politica... Sulla diaria è vago: "faccio quello che decidono i colleghi", dice. Ma lui una opinione in merito ce l'ha o no? Perché non tira fuori le palle e dice cosa ne pensa in prima persona? Un Movimento come il 5 Stelle non può permettersi deroghe alle proprie regole di comportamento. Altrimenti rischia l'omologazione
con le altre forze politiche e la perdita di credibilità. La "diversità" dei 5S non può arrestarsi di fronte al profumo dei soldi.
Per quanto riguarda la diaria, dunque, tutto ciò che non è rendicontato va restituito.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 13.05.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima o poi finirà l'epoca di Berlusconi come è finita l'epoca di Craxi e di Andreotti.
Il movimento 5 stelle deve diventare più forte se vuole fare la differenza. Non è ancora abbastanza forte, si deve diffondere di più. Ognuno vale uno !! Continuiamo a scuotere la coscienza delle persone che ancora non hanno capito come si cambia.
SII IL CAMBIAMENTO CHE VUOI VEDERE NEL MONDO . Mahatma Gandhi

Andrea G. 13.05.13 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVI E GRAZIE AI RAGAZZI CHE HANNO CONTESTATO IL NANO BASTARDO A BRESCIA----
BISOGNA FARE MANIFESTAZIONI CONTRO OGNI VOLTA CHE LUI PORTA IN PIAZZA I SUOI FIGURANTI PER FARGI CAPIRE CHE ORA C'E' UN MOVIMENTO CHE LO CONTESTA E FA OPPOSIZIONE E NON COME PRIMA COL PD MENO ELLE--E POI ANCHE TANTI GIOVANI PD E SEL VEREBBERO IN PIAZZA CON NOI---

giuseppe p., villafranca Commentatore certificato 13.05.13 15:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Stiamo ancora dopo 20 anni a menarcela con berlusconi.,è la legge che deve preoccuparsi
di questo.LA POLITICA DEVE FARE APPLICARE LE
LEGGI.
ESISTONO LE LEGGI,APPLICATE QUESTE CAZZO DI LEGGI.

toni b., roma Commentatore certificato 13.05.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

mentre 200.000 prostitute vengono derubate sfruttate malmenate e i loro papponi girarano con i suv,la boccassini non indaga su questi,ma bensi sulle escort milionarie ,fregandosene della vera sofferenza.Donne stuprate,violentate uccise nel modo più bestiale ,e i rei dopo anno qualche liberi a consumare le loro miserabili vendette.
Non se nè può più di questi ipocriti
ERGASTOLO PER I PAPPONI E ARRESTO IMMEDIATO PER LO
STOLKING.
VOLETE SALVARE LE NOSTRE DONNE E I NOSTRI,QUESTO
E L'UNICO SISTEMA

toni b., roma Commentatore certificato 13.05.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DUE PESI e due misure, Beppe Grillo qualche giorno fa si era recato a Roma per salutare i suoi elettori, è stato cortesemente invitato a tornarsene il albergo.
A Brescia il capo del PDL protetto dal ministro dell'interno ha indetto una manifestazione contro la magistratura.
Questa ingiustizia sociale non si fa e no proprio non si fa.
Da questi fatti sembra verosimile che ha creare clima di tensioni siano proprio coloro che gridano al clima di tensione.
la partitocrazia ottusamente ammette di essere un abnorme soggetto ridicolo.
CINQUESTELLE SEMPRE ! W BEPPE GRILLO

giorgio p., verona Commentatore certificato 13.05.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Un' articolo interessante e chiaro sulla sentenza di appello del processo per frode fiscale Berlusconi:

http://www.approfondendo.it/gabriele/sentenza_appello_berlusconi_frode_fiscale=13maggio2013.htm

DANIELA M., FIRENZE Commentatore certificato 13.05.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Il puttaniere abbia un moto di dignita anche bergoglio vi chiede umilta
legalizate la prostituzione
in cambio il popolo non chiederà a dio di flminarvi

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 13.05.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

A chi ancora parla di un ipotetico rifuto di un governo con il PD, proposto da Bersani...

Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire: NON C'ERA NESSUN GOVERNO PER IL M5S

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=CElZOET0mNg

E poi quale PD? Quale seria opposizione a Berlusconi? Siamo seri, ma non vi è bastato l'ultimo mese, non vi sono bastati 20 anni per capire che sono COLLUSI?

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 13.05.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, va detto a tutti che il PD non rappresenta la sinistra, ma una pseudo-sinistra in cui ci sono vecchi infiltrati della Democrazia Cristiana, quindi il così detto governissimo è esistito da sempre. Vogliamo ricordare quante correnti ci sono nel PD? almeno 8 e allora di quale sinistra stiamo parlando? Di quella di Letta? Di quella di Dalema? Di quella di Bersani? Di quella dei Giovani turchi? Di quella di Fioroni? Di quella di Barca? Di quella di Renzi? Di quella di Veltroni? Di quella di Marini? Di quella di Epifani?

Valentino Amadio, Urbisaglia Commentatore certificato 13.05.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento

come uomo di pace sono dalla parte di chi cerca le soluzioni con il dialogo....ma!dico ma!c è un limite anche alla pazienza.i nostri ragazzi sono fin troppo bravi,sarebbe ora che qli italiani scendano in piazza...anzi dovrebbero con la forza riprendersi quello che da 40 anni questi signori ci rubano...BASTA con questi stipendi da nababbi..nn capisco come fa il popolo italiano ad accettare che uomini così sciocchi vivano nella ricchezza con i loro soldi...BASTA bisogna decidersi ,mettersi insieme è capovolgere questa situazione da terzo mondo ....il mondo ride di noi.svegliatevi cazzo

mimmo dimitri 13.05.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

ha ragione berlusconi quando afferma che gli italiani sno bambini di 11 anni e parecchio stupidi.
se fossi uno del pdl mi offenderei....

romanini gian maria 13.05.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Si parla degli elettori del PDL, per giustificare Berlusconi e depotenziare la magistratura ma forse il fatto che per 20 anni abbia catechizzato una massa di Italiani "ignoranti", perché informati solo da una campana, quella di Berlusconi, sulle sue TV e Radio , innumerevoli, Mediaset, Rai ed altre, a portato a questa situazione e al numero di gente che crede nelle balle di Berlusconi. Il problema non è Berlusconi, il problema è il PD che invece di combattere il fenomeno B, lo ha agevolato al punto di rischiare l'estinzione quando si è trattato di scegliere tra Rodotà o Prodi e Napolitano. Chiaramente i 101 amici di Berlusconi nel PD si sono guardati bene da eleggere un presidente avversario di B. Anzi alla prima votazione hanno provato subito a fare l'accordo col PDL. E' nella natura del lupo mangiare le galline, ma se il cane da guardia impara a fare altrettanto bisogna abbatterlo e trovare un altro cane da guardia che si accontenti di mangiare quello che gli da il Fattore.

Giangiulio Utzeri, Brescia Commentatore certificato 13.05.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SILVIO, CHE AUTOGOL!
"Sono vittima dei magistrati come lo fu Enzo Tortora". Questo il pensiero del Pregiudicato espresso dal palco di Brescia. Che autogol! Tortora per dimostrare la propria innocenza nel processo rinunciò all'immunità parlamentar. Bene, se si ritiene come Tortora, Al Tappone tiri fuori le palle e agisca di conseguenza. Ovvero rinunci all'immunità.
Ps. Tortora oltre che innocente fu riconosciuto estraneo ai fatti.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 13.05.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate Movimento 5 Stelle della prima ora.

Questo blog è diventato peggio di un centro commerciale.
Oramai la pubblicità lo ha roso a meta'.
Per trovare un post che ci interessa dobbiamo scorrere pagine e pagine ed intanto sciropparci decine e decine di prodotti.
Se poi uno ci clicca sopra ci si perde.
siete proprio sicuri che chi fa pubblicità su questo sito condivida le vostre idee politiche oppure "pecunia non olet"?
Siete fortunati che la stragrande parte dei lettori è giovane ed ingenua ma a certi volponi come me i trucchi per arricchirsi di Beppe non sfuggono.
Bravo Beppe. Tu si' che hai capito tutto mentre le tue Guardie Rosse ti venerano e si mangiano le unghie tu metti da parte il grano per loro vero?

Alberto DE Albertis1 13.05.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, tu hai perfettamente ragione che oggi B. é lo Stato, ma non ti senti un poco responsabile di questa Rinascita? Dopo le votazioni hai avuto la possibilità di sotterrare il PDL, bastava che imponevi al PD tre o quattro punti fondamentali come la riforma della legge elettorale e il PDL non poteva più metterci il becco; invece buttando tra le braccia il PD al PDL ne é uscito forte il PDL che oggi detta legge (Golden Share) e va in piazza per difendere la disonestà e ci vengono a dire che siamo noi che non capiamo che le leggi sono per il popolo e che "per caso" riguardano B. In sintesi oggi il PDL ringrazia. M. Beltrami ( ex votante nonché iscritto all' IDV).

maurizio beltrami 13.05.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CON I DISONESTI NON SI TRATTA E NON SI FANNO ACCORDI!
Una volta i comunisti rifiutavano ogni tipo di confronto con gli esponenti del Msi. "Con i fascisti non si parla e non si tratta" era l'imperativo categorico. E rifiutavano anche confronti televisivi. Oggi l'imperativo torna di attualità per quanti non si ritengono all'altezza della slealtà, della scorrettezza e della disonestà non soltanto intellettuale degli eventuali interlocutori. Quanti invece accettano di giocare partite truccate dagli avversari sono ovviamente destinati a soccombere. E' quanto sta per capitare a Enrico Letta. Un consiglio: stacchi subito la spina al governo prima che sia il Pregiudicato a farlo.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 13.05.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Cerchiamo di fare una simulazione per capire in che stato ci tocca vivere. A Brescia non ci sono stati disordini, ma un ministro degli interni deve prevedere che ci possano essere per svolgere il suo compito istituzionale. Bene, se ci fossero stati problemi di ordine pubblico il ministro Alfano avrebbe coordinato il problema dal palco del suo padrone invece che dal viminale? Ecco il paradosso istituzionale, infame, che offriamo al mondo intero. E il capo dello stato che ha ricevuto il giuramento del ministro degli interni di osservare le leggi della repubblica non ha nulla da osservare al riguardo? e neppure il presidente del consiglio? Tutto ciò mi induce a scrivere con le minuscole nel menzionare istituzioni che non esistono più

LUCIANO L., TARANTO Commentatore certificato 13.05.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=250106555125679&set=a.207130789423256.52599.207115542758114&type=1&theater
guardate

Anna G., NAPOLI Commentatore certificato 13.05.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe perché lo stato non legalizza le droghe leggere qua in Italia siamo molto indietro rispetto gli altri stati europei, sappiamo tutti che il proibizionismo non porta niente di buono, anzi, in America quando l'alcol era proibito se ne consumava molto di più e oltretutto si assisteva alla nascita della micro e macro criminalità, lo stato spendeva più soldi e perdeva persone che lottavano contro la nascita di organizzazioni criminali che ruotavano attorno a questo business, poi si sono fatti furbi, legalizzando l'alcol i contrabandieri di alcol sono spariti lo stato guadagna sulla vendita di alcolici e il consumo di alcol è sceso, perché non si può fare lo stesso con la marjuana e l'hashish, così i ragazzi non rischiano di macchiarsi la fedina penale, evitano processi stupidi e inutili, nascono nuove attività legali, lo stato come sulle sigarette si prende la sua parte, e poi si incentiva anche il turismo vedi l'Olanda, questo è una proposta. Ah mi presento ho 33 anni faccio l'infermiere scrivo canzoni suono la chitarra la batteria il basso e canto, da solo sono un gruppo, però non riesco a sfondare sarà per il fatto che le registro a casa con una scheda audio scadente, ma sto cercando di formare un gruppo, sono in cerca di componenti la band si chiamerà Spiral Zombie il sito dive carico la mia musica è: https://soundcloud.com/francesco-franchy-lippo
chi fosse interessato ad ascoltare può, tanto sono gratis, sei un grande io ti appoggio ti ho votato perché c'è bisogno di cambiamento, c'è bisogno di risorse e idee nuove, e le persone devono poter interagire con lo stato e proporre idee costruttive!!!!!! ciao buon lavoro!!!!

francesco lippo, torino Commentatore certificato 13.05.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proprio per queste cose Berlusconi non deve continuare a stare in politica, figuriamoci governare. Ci accusano di fare di lui il demone da scacciare ma molto più semplicemente lui è solo un un abile truffatore circondato da collusi che ha fregato la nazione grazie al controllo esercitato sui media. Tolto di mezzo lui non tornerà tutto a posto, come per magia, ma sarà un bel passo avanti.
Via silvio e dentro 5 stelle, aria fresca nel palazzo.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.05.13 08:59| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ieri, su La7, Telese e Porro hanno parlato della violenza sul web. Intanto, credo sia opportuno distinguere la violenza dal dissenso, perchè se molte persone vengono tacciate di essere violente per aver espresso la loro rabbia nei confronti di chi sta prendendo a calci la democrazia, ebbene, questa io la chiamo dittatura. Se si parla di post violenti rivolti a personaggi pubblici, mi piacerebbe che giornalisti seri leggessero i motivi per i quali tali personaggi abbiano avuto determinate risposte. Faccio un esempio: quando il ministro Brunetta, il giorno dell'elezione del presidente della repubblica, ha definito i manifestanti "fascismo comico", non poteva aspettarsi, da chi ha avuto tramite il web l'opportunità di controbattere, scrosci di applausi. In un momento così tragico come questo per l'Italia, governato da una classe politica incapace di proporre soluzioni ai gravissimi danni che essa stessa ha creato, parlare di violenza per i dissensi di chi, come direbbero gli amici romani "nun ce vò stà", è solo un modo di aumentare il disagio tra chi cerca ogni giorno, OGNI GIORNO, di tirare avanti in qualche maniera, tra l'indifferenza, e lo spregio di chi ha il DOVERE, di offrire al suo popolo una vita dignitosa. La violenza vera, a mio avviso, è quella perpetrata ai danni di chi, senza più risorse, deve anche subire le accuse da chi non ha la più vaga idea di cosa significhi non aver più soldi per pagare cibo, medicine, cure mediche, non poter mandare i propri bambini alle feste di compleanno degli amichetti per non potersi permettere di comprare un regalino, questa è per me la vera VIOLENZA.

Anna Fideli, Olbia Commentatore certificato 13.05.13 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I COGLIONI DELL'INFORMAZIONE
Quanti morti e quanti feriti, prego? I coglioni dell'informazione asservita - ultimo nell'ordine questa mattina ad Agorà Gerardo Greco - continuano a parlare di "scontri" a proposito della contrmanifestazione di Brescia contro il pregiudicato Berlusconi. I coglioni confondono l'espressione "contestazione" con "scontro" (termine che lascia immaginare violenze fisiche). I coglioni in questione dimenticano di sottolineare l'esiguità del numero delle forze dell'ordine presenti in piazza. E quindi evitano di sottolineare che se vi fosse stata voglia di violenza fisica da parte dei contromanifestanti, questa violenza senza incontrare troppe difficoltà si sarebbe manifestata, sia contro poliziotti e carabinieri sia contro i sostenitori del pregiudicato in questione. Se non fossero coglioni questi megafoni dell'informazione asservita- e lo afferma un giornalista che conosce il mestiere - certamente avrebbero dato una lettura diversa dell'avvenimento. E avrebbero sottolineato come nonostante i contromanifestanti fossero giunti a pochi metri dall'opposta fazione, fossero incazzati neri e fossero divisi dal resto della piazza soltanto da un esiguo cordone di polizia, non abbiano dato vita ad alcuna aggressione. La piazza avrebbe potuto trasformarsi in arena. La civiltà della protesta
pacifica ha evitato che ciò accadesse. Meditate, meditate coglioni dell'informazione
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 13.05.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SALLUSTI, CASO DISPERATO
Aleaandro Sallusti, direttore del Giornale della famiglia Berlusconi (e quindi a libro paga della stessa), riuscirà un giorno a scoprire il senso del pudore? Riuscirà un giorno a vergognarsi di guardarsi allo specchio? E' improbabile. Il servilismo ormai è cronicizzato, ha invaso tutta la sua persona. Il caso è disperato.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 13.05.13 07:25| 
 |
Rispondi al commento

A BEPPE

hai

visto le jene ieri sera?
Bisogna proporre SUBITO una legge che sino a crisi terminata ( cioè sino a che iol pil tornerà ai livelli del 2007 ) tutti gli statali debbano rinunciare alla 15a mensilità e possano essere sospesi dal lavoro senza stipendio se trovati assenti ingiustificati dal posto di lavoro o se timbrano per altri colleghi. Licenziati per truffa ai danni dello Stato dopo la seconda volta. La Pubblica Amministrazione se vuole modernizzarsi deve poter avere le mani libere e contare su dipendenti fedeli e laboriosi.
Poi si vedrà e voglio vedere pure i sindacati che dicono circa gli stipendi al senato 5 volte superiori agli altri lavoratori statali.

Alberto DE Albertis1 13.05.13 07:25| 
 |
Rispondi al commento

GHEDINI E LONGO, RECORDMAN IN ASSENTEISMO
Oltre a scaldare i rispettivi banchi e a percepire da oltre un decennio lauti stipendi graziosamente offerti loro dal cliente-padrone Berlusconi (stipendi ovviamente pagati dagli italiani) e oltre a portarsi il lavoro in aula (che stakanovisti, sic!) per cercare di soddisfare le esigenze del padrone pregiudicato, cosa ci fanno in Parlamento gli avvocati Ghedini e Longo? Qualcuno, per favore, può rendicontare sulle rispettive assenze e sulla rispettiva produttività parlamentare? Qualcuno può rendicontare su quanto incassato dai due grazie al ruolo di parlamentari? Grillo tira fuori il politometro, per favore.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 13.05.13 06:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe tra qualche tempo la faremo noi una bella marcia longa in Italia perché sarà una passeggiata tranquilla con famiglie e bambini uniti . Saranno proprio loro a votarci, a chiedere di aiutarli e a volerci per il rinnovamento. Grazie Beppe. Ciao Vinci e Stravinci. Ciao pasquale bianchi

Pasquale bianchi 12.05.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

No signori! Non ci sto! Ho superato gli ottantanni e non voglio più avere responsabilità cosi grosse. Ma lui no! Indicato come salvatore della patria; accetta e cosa fa : permette la formazione di questo bel governo di larghe intese. E poi, dice: le volgarità possono trascendere in eversione. Caro Presidente: vuoi dirmi per favore quale aggettivo, quale appellativo quale termine posso io usare per indicare questa gente -tutta- di questo governo di cui hai permesso la formazione? Non voglio essere volgare. Ma siete voi govrnanti, che con il vostro menefreghismo spingete il popolo alla volgarità. Invece di sentenziare, spremetevi le meningi, e cercate di capire e non giudicare.

angelo ., pozzuoli (Na) Commentatore certificato 12.05.13 23:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

No ma spettacolooo AHAHAHAHAH .... leggete qua, parole di nipoLpETTA:

"Sono tanti anni ormai che il rapporto tra governo e Parlamento è molto complesso e faticoso, una delle missioni che ci siamo dati è far sì che questo rapporto si risolva in una collaborazione efficace"

Cioè la cosa che ripete Beppe da mesi, le Commissioni si dovevano fare prima del Governo, la centralità del Parlamento rispetto al GOverno .... ma non ci posso credere .....

Paolo C., Lecco Commentatore certificato 12.05.13 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco a capire, per favore aiutatemi, mi sembra il teatro dell'assurdo. Adesso che Beppe ha detto ai suoi che possono andare su qualche giornale e TV, il nipoLpETTA dice che nessuno dei suoi deve piu andare in TV e sui giornali?? Questi son dei pagliacci da circo.

Paolo C., Lecco Commentatore certificato 12.05.13 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Letta come Goebbels ha la bocca enorme che gli taglia la faccia da parte a parte.Guardandolo in TV mentre non perde l'occasione di farsi vedere mentre abbraccia questo o quel ministro, se ne possono vedere gli occhi , freddi , pericolosi , che si muovono ed esprimono come a rappresentare
colui che sa gia' cosa deve fare , colui che quel che deve fare non e' per il prossimo.
Non mi piace, e' visibilmente bugiardo, nn lo vedo arrivista (ha gia' quasi tutto quello che si puo' desiderare)ma lo vedo subdolo .Non mi piace.
Non ci piace.Lui, e' espressione della peggiore politica e visto che la politica e' una delle peggiori caste nel paese(non del paese, xche' il paese non le ha volute)lui e' espressione della peggiore casta nel paese.
Una casta senza contatto con la realta' senza contatto con la vita normale, con le buone abitudini, con la parola data , con il rispetto degli impegni presi con una stretta di mano, con la frase: "io ho una parola sola" con la serieta' di chi ha davvero a che fare con le persone, non con altri politici come loro, dove la parola data non ha alcun significato, dove se nn mantieni un impegno nessuno ti biasima xche' loro sarebbero i primi stessi da biasimare.

No Letta tu non sei l'espressione della volonta' popolare, non la rappresenti.il popolo nn ti ha voluto.Quel giorno a Montecitorio il popolo ti ha combattuto, voleva allontanarti.
Il popolo nn voleva piu' vederti, ne te ne i tuoi compari; quel giorno il popolo non voleva piu' vedere la casta che tu pomposamente, presuntuosamente, continuamente ed impunemente
RAPPRESENTI A PIENO

Filippo Cireddu 12.05.13 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei dire a Grillo ed al Movimento 5 Stelle che sono alquanto deluso della politica che stanno adottando.Va bene non mischiarsi con quei ladroni dei partiti politici ma almeno indiciamo ed operiamo una forma di lotta. A me sembra, per assurdo per carità, che stia facendo più casino " il pregiudicato" chiaramente per interessi personali, che il Movimento nato per contrastare questa becera politica. Muoviamoci un poco!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! A me date la sensazione di sazietà!!!!Siete arrivati in Parlamento e adesso???????? — presso Piazza Navona.

LINO 12.05.13 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non bisogna lamentarsi, lo si è voluto: Bersani col cappello in mano ha implorato il movimento ad unirsi a lui( ed il nano non avrebbe avuto scampo) non si è voluto farlo ed ora non ci si può lamentare, trovo inutile parlare o criticare il movimento 5* è responsabile quanto gli altri della rinascita del nano e credo che pagherà carissimo questo che io chiamo delitto.
Di nuovo la mafia al governo embè l'Italia è abituata a questo ed altro.
Visto che il mov 5* non serve è inutile votarlo l'ho deciso per me per noi e così tanti altri ed ora sono davvero indignato ed anche molto incazzato

G. Carlo Palladino, Vinchiaturo CB Commentatore certificato 12.05.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO BLOG è DIVENTATO un VERO SCHIFO...

SOLO INSULTI....e TUTTI DURI & PURI (ma Inutili!!)


LA VERITA' è CHE IL PRIMO PARTITO E' QUELLO DI BERLUSCONI se si VOTA DOMANI ARRIVA AL 35% .

NON CI MERITIAMO ALTRO...!!!!

Purtroppo!

Simone B., Rimini Commentatore certificato 12.05.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSTITUZIONE ITALIANA..L'opposizione in parlamento chieda -immediatamente-al Presidente della Repubblica di elevare un richiamo formale al comportamento di Berlusconi in base a quanto stabilito dalla Costituzione e dalle norme che disciplinano i rapporti etico-politici.e del RISPETTO FORMALE E SOSTANZIALE DEL POTERE GIUDIZIARIO indipendente,secondo la Costituzione Italiana " TITOLO IV (rapporti politici) così recita..
art. 54
I Cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore,prestando giuramento nei casi stabiliti dalla legge. "
CHIEDO FORMALMENTE AL CAPO DELLO STATO L'INCRIMINAZIONE DI BERLUSCONI PER VILIPENDIO DELLA MAGISTRATURA

Claudio B., San Severo Commentatore certificato 12.05.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Torno ora e non sono bene informato, ma volevo sapere se è vero, come dice qualcuno, che a Brescia Brunetta se né andato dalla manifestazione a bordo di un passeggino ?

giorgio p., verona Commentatore certificato 12.05.13 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I partecipanti erano tutti condannati per evasione fiscale? La cosa più aberrante e che nella piazza contro contro la magistratura c'era anche il Ministro dell'Interno. Un qualsiasi motivo avesse procurato un disordine pubblico le forze dell'ordine chi devono difendere? Il cittadino BERLUSCONI, Il Ministro dell'Interno o il Ministro della Giustizia? Oggi quali sono le vere Istituzioni .... da difendere?

felice_b 12.05.13 21:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"vorrei provare a fare un gioco su un tormentone tipo......
cosa è più volgare tra il linguaggio di grillo e lo spettacolo reso dal
pd???
non è più volgare che il pd si occupi ancora di politica e giochi a
governare, invece di andare a casa e fare una buona riflessione?
non è più volgare che il pd non sia capace di esprimere un presidente della
repubblica,nonostante una rosa di candidati del pd (come sbagliare un gol a
porta vuota....e generalmente queste partite sono vendute) ?
non è più volgare che gli stessi che hanno guidato l'Italia portandola a
sbattere in modo irreparabile per incapacità, oggi guidano ancora la stessa
macchina???è quanto meno una azione da irresponsabili...
non è più volgare il richiamo alla responsabilità agli altri, da parte di
chi ha ridotto l'Italia in queste condizioni??
non è più volgare che si siedano allo stesso tavolo di governo pd-pdl-Monti
e altri simili esemplari decretando la fine del confronto di idee e della
democrazia???
continua......."

Emanuele Efata 12.05.13 20:35| 
 |
Rispondi al commento

in un post ho letto che finché ci saranno 8 milioni d'italiani che lo votano bisogna far i conti con questi eletti al parlamento: è vero e bisogna anche ricordarsi che molti si vergognano di dire che votano il nano azzurro viagra ma poi nel segreto dell'urna mettono un bel segno sul simbolo e poi attenti la gente stordita dalla tv comincia a dire che visto la fine del pd e del m5s che abbaia e basta non esiste alternative al cavaliere meditate gente meditate

claudio colonna, lecce Commentatore certificato 12.05.13 19:59| 
 |
Rispondi al commento

non è possibile che la gente che va a questi comizi ci crede, io penso che li paga...non si può essere così ciechi! e straevidente che questo è sceso in politica per selvarsi il culo, ma come si fa a non capirlo? capisco le persone anziane..ma i giovani proprio no! e poi..il paragone con Tortora...una vergogna! se fossi la figlia una querela non gliela toglierebbe nessuno!

anna romano 12.05.13 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTINIUATE CON LE CHIACCHERE CARI ELETTI M5S

E INTANTO LA CASTA DI FUORILEGGE
CONTINUA A FARE I FATTI E CI SPERNACCHIA PURE

E INTANTO IL PAESE LENTAMENTE MUORE

GRANDISSIMA RIVOLUZIONE GRILLINA
GRANDISSIMO TSUNAMI
GRANDISSIMO PRESA PER IL CULO
VERSO GLI OTTO MILIONI DI ELETTORI DI M5S

CI RIVEDIAMO IN PIAZZA .... SE VENITE

raff c., pavia Commentatore certificato 12.05.13 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le marcette e le marchette della corruzione.

È evidente che ci sono partiti che cercano voti tra gli intelligenti, altri tra gli stupidi. Ovviamente i secondi sono più facili da "gestire". Si può raccontare a questi quello che si vuole. Perché scegliere i più difficili da gestire, perché se si vuole lavorare per la nazione, per svilupparla, migliorarla occorre avere persone di partito migliori, più critici, più intelligenti e alla ricerca del meglio sociale e questi individui vogliono agire con maggiore trasparenza. Chi invece lotta più verso l'interesse del partito, usando possibilmente la corruzione, per motivi di convenienza monetaria personale e di partito, questi partiti cercheranno persone di partito intelligenti ma con pochi scrupoli che per non essere scoperti si rivolgono agli elettori più tenuti nella disinformazione. Da rigirare a piacere. Cosa in Italia, visto il livello di corruzione, più facile e di conseguenza la maggioranza, vista la corruzione che abbiamo, lavora sugli stupidi o meglio disinformati o mal informati, con persone di partito intelligenti ma senza scrupoli. Quindi guardare dove, in che partiti, é presente la maggiore corruzione e troverete a chi si rivolgono. Tralasciamo che ovviamente e purtroppo l'informazione e lo studio, la cultura, viene tenuta a minor livello possibile da chi insegue la corruzione per quanto già detto e per avere una maggior potenziale elettorale possibile. Chi fa leggi che incentivano scuole private segue l interesse dei pochi e userà falsità per raccogliere i voti di tanti. Chi fa leggi e tasse uguali per tutti non lo fa per il benessere della maggioranza (pensate all'improvviso come é stata impostata) degli italiani ma per interesse dei ricchi ma con i falsi discorsi delle elezioni cerca i voti degli ignoranti pilotati (purtroppo la massa maggiore per numero, brutto da dire ma la verità incontestabile). Chi ha interesse allo sviluppo della nazione deve fare leggi e tasse variabili a seconda del reddito e n

Claudio Paolo Beretta (berry's), Ponte nelle Alpi bl Commentatore certificato 12.05.13 19:44| 
 |
Rispondi al commento

è un fatto scandaloso, all'italiana, hai perfettamente ragione. Il nano, in un altro paese, sarebbe già a guardare le scavatrici lavorare appoggiato alla recinzione che delimita il cantiere, come unico passatempo.
Ma il dramma vero, su cui bisogna lavorare, è che finchè ci saranno 8 milioni di persone che votano il nano, come si può pensare di cambiare questo marciume?
I personaggi che siedono in Parlamento, ce li mettiamo noi.

paolina bazzani, genova Commentatore certificato 12.05.13 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Presidente Napolitano, il suo silenzio è terrificante

Gianluca S. 12.05.13 19:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
il tuo commento non fa una piega però, al fine di evitare che tu possa essere un fulgido esempio di giornalismo d'attacco, voglio ricondurti alle responsabilità politiche che ti sono proprie, chiedendoti di escogitare una qualche sortita per liberare parte di Cittadini italiani dall' esasperanti pratiche di PLAGIO.
Ho l'impressione o certezza che in Italia si paga il canone e si elargiscono finanziamenti all'editoria per essere plagiati.
Non credi che valga la pena rintrodurre il REATO DI PLAGIO che, se consumato con le TV o carta stampata diventa PLAGIO AGGRAVATO?
(es. dalle televisioni ho sentito che il presidente russo (e non altri) scriveva al Capo dello Stato per le Condoglianze della morte del Presidente Giulio Andreotti invece, sono giunte condoglianze da tutto il mondo).

EUGENIO FINOCCHIO 12.05.13 19:35| 
 |
Rispondi al commento

UN PERNACCHIO AL GIORNO LI SEPPELLIRA'
Ricordate la pernacchia corale rivolta dagli abitanti di un'intera strada al duca Alfonso Maria di Sant'Afata dei Fornari nel film "L'oro di Napoli"?
Faccio una proposta: dedichiamo una pernacchia corale al giorno, anzi un "pernacchio" secondo il grande Eduardo (maestro di vita nella pellicola),
a quanti dall'alto dei propri ruoli, continuano a prendere per culo gli italiani. Oggi, se siete d'accordo, dedichiamo il raffinato suono al "perseguitato" d'Italia: SILVIOOOOOOOOOOOO!!!PRRRRRRRR!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 12.05.13 19:27| 
 |
Rispondi al commento

dirmi INDIGNATA e' dire poco.Ho votato ENZO TORTORA quando lor signori ci permettevano di votare i rappresentanti del parlamento europeo.500 mila persone la pensavano come me..sono stati definiti "i voti della mafia"!TORTORA NON si e' avvalso di quell' ancora di salvezza che gli abbiamo lanciato credendo nella sua innocenza.ONORE A LUI che si e' ammalato di dispiacere perche' credeva nella giustizia.Sentire il magnone di arcore PARAGONARSI a lui mi ha fatto crescere una rabbia IMMENSA.VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA

isabella a., milano Commentatore certificato 12.05.13 18:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Dopo 20 anni c'è gente che vuole far credere ai cittadini italiani che non è vero che nelle istituzionbi, Parlamento, Comuni, Provincie, e Regioni, non ci sono corrotti, ladri,Mafiosi e condannati dalla Magistratura, in 1°,2° e 3°grado. L'elenco infinito di valorosi Magistrati, Poliziotti, Giornalisti, Cittadini onesti Sono stati Uccisi per difendere L'italia e le sue istituzioni DEMOCRATICHE; Ancora oggi nessuno s'à chi sono i mandanti.
Vorrei ricordare a questi signori scarica barile
che la colpa è sicuramente di chi ha governato in questi 20 anni, hanno portato lo stato Italiano al FALLIMENTO!!!!!!!!!!
Come minimo i colpevoli, dovevano pagare di persona i danni causati, espatriare o condannati
al risarcimento; invece vengono sistematicamente
premiati, con il disastro in corso continuano a rubbare alla faccia dei cittadini onesti.
Dopo tutto questo disastro causato dai chi ha governato in questi 20anni, qualcuno può dirmi chi è quel deficiente che si può fidare di PD-L e PDL. PD-L non può vivere seza PDL, è viceversa.
Vedi il silenzio stampa, e PD-L (LETTA), sul fango che il PDL Berlusca, e company versano Continuamente sulla Magistratura che fà il suo sacrosante dovere. Chi rispetta la legge è uguale per tutti; non piacece al PD-L e PDL.
Chi rifiuta il programma del M5s, non vuole lasciare il vecchio sistema disastroso di questi ultimi 20anni.
Più vedo il sistema PD-L e PDL, più si rafforza il voto per il M5s. E' l'unica speranza per L'Italia. Un abbraccio ai cittadini in Parlamento
è un forza Grillo.

Antonio Conversano 12.05.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Tutti bravi prima. Poi quando arrivano i soldi gli occhi brillano e non si riesce a fare a meno. Ma ogni tanto quando siete seduti in parlamento, pensate a chi vive con 1000 euro e dignitosamente paga affitto bollette mantiene figli. Vergognatevi. Siete peggio degli vecchi politicanti. E non Avete nemmeno un ideale!!!!! Ideali no idee. Ideali!!!!

Giuseppe Gullà 12.05.13 18:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sparisci fucking idiota!
Anarchico e basta. Ma dove hai trovato questo gregge seguitore.
Grillo tu la sai lunga, ma non e' colpa tua:
sei furbo and ne hai saputo approfittare.
Da un imprenditore Italo-Canadese che sempre
amera' l'Italia!
Ralph Frascino
Toronto

Ralph Frascino 12.05.13 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non so se l'accordo programmatico con Bersani avesse poi ottenuto i numeri necessari. Certo è che il rifiuto aprioristico HA RESUSCITATO IL MAIALE. Questa è la realtà nuda e cruda. Adesso seguiranno una serie di diatribe assolutamente secondarie e inconcludenti, anche da parte di Grillo e Casaleggio.
Saggio sarebbe fare autocritica e cambiare registro.
LA STRATEGIA OGGI DEVE ESSERE UNA SOLA .LA RICERCA DI UNA MAGGIORANZA PER ATTUARE I PUNTI DEL PROGRAMMA E NON SPERARE CHE GLI ALTRI SBAGLINO PER POI DARE ADDOSSO !!!

rocco da pescara 12.05.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISPONDO AD ADRIANO.FONDANOT DI TORINO che ha commentato il mio post di oggi scritto alle 12:41
==================================================
questa risposta penso possa essere utile anche ad altri e riguarda principalmente la vita futura di tutti.
INCIPIT:quando la vita in un posto diventa impossibile o quasi ad essere vissuta nella normalita' e almeno nei minimi della decenza,
penso che sia un diritto e un dovere cercare di cambiare geograficamente e politicamente il paese
dove si e' nati,questo prima per se stessi poi se sposati per la famiglia e se ci sono,i figli.
Questo senza remore alcuna.
Capisco che le radici sono importanti ma se non ricevono la giusta cura si appassiscono e la pianta in poco tempo muore.
Adriano mi scrive che ci vogliono soldi per andare a stabilirsi in una altro posto,ribatto che principalmente ci vuole molto coraggio,abnegazione e una forte volonta'd'insistere e non lasciarsi sopraffare dalla pigrizia che poi viene giustificata con la nostalgia.
Parlo per esperienza,nel 1981 io,progettista industriale in una multinazionale con prima categoria super ed un'ottimo stipemdio annuale,
44 anni,moglie e tre figli,stufo dei soliti giochi di potere e delle barriere burocratiche e clientelari per poter migliorare,feci una domanda per emigrare in Australia,che considerate le mie esperienze lavorative mi fu accettata,l'unico ostacolo me lo pose l'Italia con la motivazione che ero persona utile al paese.
Insistetti e riuscii,non senza difficolta',ad ottenere l'espatrio e una buona accoglienza nel paese scelto,cosi'mi trovai con 5 valige e 5 borse di viaggio all'aeroporto della citta' australiana scelta.Adesso rispondo ad Adriano,
ma se qualcuno e' interessato posso seguitare la narrazione.Conclusione,ho un figlio nato li' e siamo tutti cittadini Australiani.Non e' stata facile ma ho dato una speranza di vita ai miei figli.Adriano,ci vuole coraggio,se vuoi ce la fai.Sono a disposizione per consigli e aiuti logistici.


0

Frank Accordato 12.05.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLO UN POCO DI DIGNITA'
...sarebbe sufficiente a far sì che un galantuomo si dimettesse dopo accuse, giudizi e soprattutto condanne.
Addirittura il signor Berlusconi ha avuto la sfrontatezza di paragonarsi ad Enzo Tortora.
Io ricordo che Enzo Tortora è andato in prigione, lui veramente innocente, ma per accuse che nulla hanno a che vedere con quelle a carico del signor Berlusconi. Ecco, questo è uno di quei frangenti in cui mi sento umiliata e quasi negherei di essere Italiana. Fanno bene le figliole del signor E. Tortora ad essere offese ed indignate.
Perchè se proprio il signor Berlusconi pensa di essere anche solo minimamente paragonabile al loro stimato papà, egli allota dovrebbe seguire l'esempio del signor Tortor, entrare in carcere fino a provare, documenti alla mano, la sua reale estraneità a tutte le accuse a lui contestate dai magistrati.
Invece prosegue allegramente a percepire stipendio e ad usufruire dei privilegi riservati ai parlamentari, convinto di essere l'unto dal Signore, e che a lui non si dive chiedere mai conto. Quanto vorrei rivolgergli direttamente alcune domande!...

PatriziaDiFe 12.05.13 17:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora!!!! si è colpa di Grillo così siete contenti e non rompete più i coglioni. Io credo che se in pubblico io mi azzardo a contestare pesantemente l'operato della magistratura vado incontro a dei guai(giustamente).Come è triste vedere persone che scendono in piazza a difendere la situazione giuridica di una persona. Vorrei chiedere a quelle persone se sono convinte che se avessero qualche problema con la giustizia venga subito organizzata in piazza per difenderli dall' operato della magistratura. Ma come si fa, spero da una parte che veramente vengano pagati per fare la clack, anche se è triste, ma di questi tempi!

Fabrizio B., Roma Commentatore certificato 12.05.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento

santa madonna ma non c è nessuno che gli tira?

stefano buratti 12.05.13 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Ah, sì? Berlusconi è lo stato? Lo scopri adesso, Beppe? Bravo, bene, sette più! Ce lo hai messo lì tu, quindi adesso non lamentarti tanto ... chiè causa del suo mal pianga se stesso!

giovanni 12.05.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quali dei Letta (letta & company pdmenoelle) dovrebbero indignarsi davanti al delirio di brescia?

i prodiani?
i giovani turchi?
i lettiani?
i franceschiniani?
gli ex popolari?
i bindiani?
i veltroniani?
i d'alemiani?
i bersaniani?
i renziani?
i dissidenti?

pdmenoelle si è disintegrato, esploso, defunto, e
l'assemblea delle pompe funebri, dà l'incarico a epifani, odierno caronte, a traghettare
i nuovi morti nel regno dell'inferno, dove potranno ancora e ancora, litigare su poltrone da spartirsi per l'eternità...


p.s.
la mia stima va alla magistratura e ai magistrati impegnati nella difesa delle istituzioni democratiche. Come recita art.4 della Costituzione:
"La magistratura costituisce un ordine autonomo e indipendente da ogni altro potere."
La magistratura non è un'azienda che può essere privatizzata. Politica contro magistratura?
Noi non abbiamo dubbi, la difenderemo con le barricate, se necessario...

Tania P. Commentatore certificato 12.05.13 16:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono allibito. Questo blog ha la stessa funzione del blog del pd,ve ne siete accorti? C'è solo aria fritta, perché in effetti i dirigenti non cagano minimamente le opinioni della base, tal quale i ras piddini. Votate Rodotà,chiedeva la gente.E loro piuttosto han riesumato Morfeo.Grillo,costringi il pd a fare un governo condizionato dalla linea 5 stelle,chiedeva la maggioranza dei nostri iscritti e/o votanti. E Grillo con la scusa fasulla della coerenza ha lasciato che arrivassimo a questa rivoltante ammucchiata che abbiamo sotto gli occhi e che rischia di durare mettendoci tutti all'angolo e salvando il culo al porco.Nella peggiore delle ipotesi era proprio quello che voleva,o perché a)venduto al nemico o b)perché minacciato di morte o ancora c)per dimostrare la fondamentale uguaglianza di pd e pdl,prova di cui facevamo volentieri a meno.Nella sua clamorosa miopia politica il nostro forse pensava di fare sfracelli all'opposizione,ma ora a fronte del pesante cordone sanitario che quelli gli stanno opponendo sta andando in paranoia e compulsivamente ricorre alla sua arma preferita,l'unica:denunciare,maledire e sfanculare tutto e tutti,compresi coloro coi quali sarebbe saggio cercare intese programmatiche.E si rende anche patetico e ridicolo,perché la paranoia gli ha tolto anche il proverbiale umorismo.Poveri noi che lo credevamo un grande,e ancor più chi se lo beve ancora.Come non bastasse ora i suoi gli stanno sfuggendo di mano,e c'era da aspettarselo vista la evidente menzogna dell'uno vale uno,misera foglia di fico a copertura di una gestione privata del potere.Una vera democrazia interna avrebbe evitato tutto ciò.Ma abbiamo a che fare con un narcisista mitomane,sa tutto lui,solo lui ha capito tutto,lui ha il marchio di fabbrica della verità.Mai partecipare ad un governo che non sia al 100% 5stelle!Mai accettare un confronto televisivo-che una persona intelligente avrebbe saputo volgere a suo vantaggio.Un genio che il M5s-se sopravvive-farebbe bene a ridimensionare

francesco ., imperia Commentatore certificato 12.05.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fate sapere per cortesia quanti in Italia sono condannati in appello come Berlusconi e hanno anche la scorta dei carabinieri ? Finche' avremo legge e governo che lo permette noi non usciremo mai dalla crisi !! IL PD E' DA INDAGARE PER ASSOCIAZIONE A DELINQUERE CON IL SUO PARTNER BERLUSCONI!!!

antonello c., pescara Commentatore certificato 12.05.13 15:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ormai non c'è più freno

guardate questo

http://video.repubblica.it/politica/sallusti-boldrini-non-ci-rompa-o-difende-tutte-le-donne-o-nessuna/128129/126630?ref=HRESS-1

e poi per un vaffa sul blog.... riaprono i gulag:))))
paolo

paolo est Commentatore certificato 12.05.13 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Contestazioni a Brescia, il Pdl attacca
"Boldrini e Vendola condannino"

caro pd non dimenticare ,tutto ciò est dovuto alla tua inconsistenza...

paolo

paolo est Commentatore certificato 12.05.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbasso il PD!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
E'solo sua la colpa di questa vomitevole situazione!!!

giovanni effe 12.05.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento

... Restuccia, ha detto bene, infatti dai film-luce di era fascista, tutti abbiamo visto come il duce veniva osannato convintamente e ciecamente, le piazze gremite di una folla inverosimile. Poi con la sua morte e la successiva fine della guerra, la stragrande maggioranza di costoro, andavano nelle stesse piazze italiane ad insultare il duce che fu loro idolo ed il regime fascista. Dun sol colpo sono passati dalla parte del vincitore: la DC. La storia cominciò a ripetersi: osannare i vincitori garanti di tanta corruzione di cui oggi ne stiamo pagando le conseguenze, la grave crisi attuali ha origini antiche, non diamo la colpa al solo Berlusconi ! Silvio è molto scaltro, la strada che ha già intrapreso, è quella che lo porterà a diventare il prossimo presidente della Repubblica italiana. Vedremo se il tempo non mi darà ragione, tanto Giorgio Napolitano fra poco si dimetterà ed il gioco è fatto.

Stefano Monacò, Trapani Commentatore certificato 12.05.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento

La Rai, responsabile dell'epurazione dei migliori protagonisti della vita pubblica (vedi Grillo, Santoro, Biagi Ecc. ) DEVE ESSER CONTROLLATA DAI CITTADINI. NON "dal" politico!
La commissione dovrà essere SOLO ED UNICAMENTE M5S

Francesco ., Napoli Commentatore certificato 12.05.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.wallstreetitalia.com/article/1565616/economia/fisco-maroni-imu-mazzata-rispetto-a-ici.aspx

grillo perche hai votato per l'istituzione dell'imu!:)))))))

ragazzi questi, lo ripeto, hanno uno sdoppiamento di personalità, quando sono al governo fanno str... una volta all'opposizione!? si lamentano delle str.... che hanno fatto quando erano al governo.

paolo

paolo est Commentatore certificato 12.05.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

SERVE UNA SOLA LEGGE UGUALE PER TUTTI TETTO MASSIMO € 5000 Minimo € 1000 solo con questa si risolve tutto
ESAMINATE TUTTI IL VERO EFFETTO DI UNA LEGGE COSI'
grazie

Maurizio R., Rieti Commentatore certificato 12.05.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento

consuntivo crimi\annunziata, ottimo,finalmente Crimi,che non 'e fesso assolutamente,ha avuto la possibilita' di dire ,chiaramente ,le cose come stanno e ha rintuzzato ogni attacco con educazione e decisione,per me ha saputo dire il necessario,se si vuole recepire bene.se ancora non si capisce,allora,non c'e' rimedio,comunque grazie Vito.

franco bertocci, taranto Commentatore certificato 12.05.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici del Movimento.
Luca d. è probabilmente M.cetra.

Anche se non lo fosse è sicuramente stron2o come lui.

Cortesemente, solito trattamento.
Clikk e nessuna risposta (lo so ... lo so ... ho appena risposto allo stron2o dicendoglielo ... ma ho sbagliato ...)

In cinque che lo si clikka e lo stron2o evapora.

basta un clikk che ce vo?

Ciao belli.

Francesco Folchi Commentatore certificato 12.05.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Scriviamo al QUIRINALE che COPASIR assolutamente
Al M5S. Specie dopo Brescia!

Francesco ., Napoli Commentatore certificato 12.05.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/05/12/berlusconi-un-governo-ai-suoi-ordini/591574/

intanto nel convento.....

paolo

paolo est Commentatore certificato 12.05.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

COPASIR M5S

Francesco ., Napoli Commentatore certificato 12.05.13 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche l'Annunziata sbaglia!!!! "questa della diaria è vera! non è un'invenzione giornalistica!" come tutte le altre, vero Lucia?????

giorgio p., Città di Castello Commentatore certificato 12.05.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

è certo adesso si restituisce solo una piccola parte e solo ci vuole A BuFFONI SIETE COME TuTTI!!!! Crimi buffone!!!

Luca d 12.05.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se i giornalisti italiani avessero in questi anni fatto le pulci ai partiti politici come ora le stanno facendo al M5S,questo paese oggi sarebbe sicuramente migliore

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 12.05.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

bravo crimi,la giornalista si arrampica sugli specchi ma le cifre la smentiscono,sta facendo una pessima figura

franco bertocci, taranto Commentatore certificato 12.05.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Il vero male dell'Italia sono gli Italiani, quelli che stanno accanto a voi che davanti a tutti si indignano, si lamentano che le cose non funzionano, che i politici sono corrotti ladri,........ alla fine tra se e se pensa che tutto sommato non sto tanto male... e continua a votare PD-L e PDL.... Tanti auguri a queste persone.

Rosario R. Commentatore certificato 12.05.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio Beppe Grillo parlante, come ancora non te ne sei accorto che gli italiani siamo stati trasformati in un branco di pecoroni, incapaci di indignarci, proprio grazie a chi abilmente è stato capace di farci togliere la dignità. Abbiamo pure rinunciato a vivere ed essere trattati come cittadini liberi ed uguali, ora accettiamo passivamente il ruolo di sudditi, consapevoli o no, per di più, siamo felici di vivere beatamente da masochisti. Non ti sei accorto di come siamo felici di essere stati fatti "cornuti e mazziati"! Ma cosa vogliamo peggio di così? Eppure il peggio deve ancora venire, perché questa "nave" senza timone ne bussola su cui ci hanno imbarcati, è in balia degli eventi, il suo Comandante impegnato in tutt'altre faccende se la ride e se la spassa. La voce di Grillo è come colui che grida nel deserto e che poi è stato decapitato, infatti se stai attento agli eventi, vedi che una schiera di mercenari si stanno mobilitando contro il M5S. Costoro se non riescono a demolire il tuo movimento con le "buone", vedrai che escogiteranno altre strategie, le più meschine ed infamanti, per costoro " il fine giustifica i mezzi". Non ti sorprendere se saranno addebitati al M5S molto probabili azioni terroristiche, come sai questi atti criminali servono solo a dar forza al regime.
Ricorda il delitto Matteotti durante il governo fascista! Non posso aggiungere altro, gli amici degli amici se la potrebbero prendere contro di me.

Stefano Monacò, Trapani Commentatore certificato 12.05.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento

ma l'annunziata e' una giornalista ?? non mi sembra,o fa finta di non capire o e' veramente grave

franco bertocci, taranto Commentatore certificato 12.05.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

bravo vito crimi dalla annunziata su rai 3
chiaro e preciso

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 12.05.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Ancora a dare addosso a Berlusconi
L'incubo dei partiti di sinistra e' diventato l'incubo del Movimento 5 Stelle?
Solo Berlusconi e' ineleggibile? Quanti altri lo sono a destra, sinistra e centro?
Il Movimento e' diventata la filiale politica della sinistra? Anche per il Movimento i cattivi sono a destra ed i buoni a sinistra?
Ma il Movimento non è' OLTRE? È se lo è
Perché ci comportiamo come i peggiori sinistri?
Se siamo oltre, se sono fantasmi, trattiamoli come tali.
Se invece vogliamo continuare a farli vincere ed a farLo vincere, facciamo come a Brescia, con l'indegno comportamento tenuto, urliamo l'inegibilita' di Berlusconi, anche se ancora viene votato, che piaccia o no.
Berlusconi pare abbia fregato al fisco 4 milioni di euro su 370 versati al fisco.
Prodi invece è eleggibile, ma la sua presidenza all' IRI quante centinaia di miliardi e' costata alle casse dello stato?
Tanto per fare un esempio.
Devono sparire tutti e restituire il malloppo.
Ma attenzione se anche noi cominciamo a vedere come unico delinquente Berlusconi, dimenticandoci di tutti gli altri, il 25% possiamo dimenticato, e Silvio ringrazia.
Se è vero che siamo un movimento che va oltre, dimostriamo lo concretamente, e le puttanate lasciamole ai soliti sfigati.
C'è un paese da ricostruire, e' al futuro che dobbiamo guardare, il resto storia o preistoria.

Alfredo Carparelli 12.05.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi non toglierà la fiducia la governo perchè non sa dove dove lo porterebbero nuove elezioni. Oppure proprio perchè lo sa.

Anna Fideli, Olbia Commentatore certificato 12.05.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in tuttle le piazze italiane stanno PROLIFERANDO banchetti per raccolta di firme per questo o quello...

Io dico..ma guarda..non e' che invece stanno raccoglendo firme per potersi candidare alle Europee oramai alle porte?

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 12.05.13 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma che scandalo però.
Silvio ha ragione.

Non si può più nemmeno evadere come una volta...
Una volta i giudici chiudevano un occhio su certe quisquilie.
Non solo; vista l'intelligenza con la quale il cavaliero ha messo in atto quella evasione: scatole cinesi, multiconti sui quali far transitare le povere cassette dei films, gonfiamento dei prezzi ad ogni transito...al cavaliero senza cavallo bisognava premiarlo non condannarlo. E meno male che Silvio c'è.

Ma voi non capite. Voi non comprendete la genialità e siete, così, invidiosi di uno che si è costruito un impero con intelligenza, spirito di sacrifizio, genialità e scaltrezza.

E' proprio vero, nun se pò più rubbà come na vorta, mo co sti giudici cummunisti nun c'è pace si te chiami Berlusconi S. ... Mah chissà dove andremo a finire con tutta questa legalità dei cummunisti.

A proposito, una volta i giudici erano legati al PD meno la elle (ai votanti di questo partitino chiedo di non adombrarsi per questa dicitura veritiera. Non siamo noi che vi scherniamo, siete voi che siete diventati CONSERVATORI tout court. Noi si ribadisce semplicemente ciò che è accaudto. Peppiacere nun ce tenete er broncio. Nun frignate)secondo il cavalierperluschetto e perciò cummunisti ... Mo vo' vedè che sti ca22o de Giudici ereno invece legati al Movimento 5 Stelle e nessuno ce lo sapeva?
Dar millennovecentonovantaquattro ereno legati a Grillo e al movimento e nisuno ce lo sapeva ...

Ed ora vediamo il perluschetto che stron2ata colossale s'inventerà per confutare ciò che prima o poi qualcuno dirà di questa cosa.

Però senza saper leggere ne scrivere chiederò io al berlusca sta cosa.

Signor Berlusca, ma se i Giudici, secondo le sue teorie, sono politicizzati e pertanto legati a doppio nodo ai suoi antagonisti, ora che siete culoecamicia con il PD meno elle (i vostri ex antagonisti) perchè i giudici cummunisti e legati al PD meno elle non si sono allineati a quest'ultimi e stanno sempre dietro alle sue inchieste??

Francesco Folchi Commentatore certificato 12.05.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Percentuale di chi OSANNAVA BERLUSKONI a brescia

40% - poveri cristi STRACCIONI MESTIERANTI
pagati x essere li' come FIGURANTI e COMPARSE di SUPPORTERS e FANS sbandieratori

40% - parassiti di papà e mamma pensionata

- disoccupati volontari con la LAUREA COMPRATA
- evasori
- pensionati imbesuiti dalle FICHE di canale 5
- SUPER-pensionati abusivi INPS e familiari
- raccomandati statali nullafacenti (grattapalle)
- Aspiranti politicanti in giacca e cravatta
- cassintegrati da 20 anni con tessere sindacali

10% - malati di protagonismo e mitomani nullafacenti tipo AMICI di MARIA de filippi

10% - pocodibuono, teppisti e malavitosi pregiudicati.
Quando il BERLUSKA cadrà, saranno in PRIMA FILA a SPUTARGLI ADDOSSO. Mignatte sociali.

Franco Restuccia Commentatore certificato 12.05.13 14:41| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCO I GRANDI MEDIA CHE PARLANO DEL DURO SCONTRO TRA LETTA E GRILLO .. MA NESSUNO DEI TG NAZIONALI CHIEDONO A LETTA DI COMMENTARE LA CONDANNA DI BERLUSCONI !!! IL PD DOVREBBE ESSERE INDAGATO PER ASSOCIAZIONE A DELINQUERE VISTO CHE COLLABORA A STRETTO CON BERLUSCONI !! ELIMINARE I FONDI PUBBLICI ALL'EDITORIA COSI' DA AVERE UN'INFORMAZIONE PIU' VERITIERA E BASTA CON I GIORNALISTI PAPPONI LECCAPIEDI DEI POLITICI !!!! MENTITE ALLA GENTE SAPENDO DI FARLO MA ANCHE PER VOI GIORNALISTI MANTENUTI DAI PARTITI STA ARRIVANDO L'ONDA DEL M5S CHE PULIRA' VIA TUTTO VOI COMPRESI !!!! FORZA BEPPE FARZA M5S !!!!!

antonello c., pescara Commentatore certificato 12.05.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

c'è vito crimi su rai 3 dalla annunziata

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 12.05.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Come è potuto accadere che in lista ci fosse gente come mastrangeli e compagnia ( mi sa sono molti) ? La prossima volta bisogna cambiare il metodo selettivo, meglio dall'alto, questa è l'amara deduzione.

Salvatore ., Capo d'Orlando Commentatore certificato 12.05.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

paghiamo noi:

Vi mandiamo all'Isola Dei Famosi in qualche arcipelago sperduto

- Mastrangeli
- Formigoni
- Razzi
- Il trota
- Biancofiore
- Minetti
- Gasparri
- Santanchè
- Santoro
- Brunetta

conduce Amadeus


Tms S. Commentatore certificato 12.05.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando se la metà dei parlamentari del m5s non rinuncerà alla diaria grillo che farà espellerà circa 100 parlamentrai grillini???? Hahahahhah Madonna. Che circo!!!!!

Luca d 12.05.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi il Truman Show Italia prosegue a Domenica Live (canale 5) con l'ennesima ospitata del troll MASTRANGELI per organizzare l'ennesima tonnellata di fango contro il M5S

SONO 20 ANNI CHE SI ARRICCHISCONO ALLE VOSTRE SPALLE QUESTI SERVI DI UN MAFIOSO


SCATENATE L'INFERNO QUI

https://www.facebook.com/DomenicaLive

BASTA LADRI 12.05.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento

una soluzione c'e' e anche a brevissimo termine:

siccome la forza di berlusconi oggi si basa sul ricatto di mantenere in piedi il governo perche' di un governo purtroppo ormai penso lo si sia capito, ce n'e' bisogno almeno (al minimo possibile dei suoi lavori) per rifare una nuova legge elettorale, senza cosniderare le migliaia di problemi che ci sarebbero da risolvere, gravissimi e che affamano la gente, uno di qeusti ad es quellod egli esodati, basterebbe:

che fosse il m5s a sostenere il governo, si fanno quelle 3-4 cose essenziali, senz astare a putnare i piedi e a frignare per quello che almeno al momento non e' condiviso (col pd) e poi al voto.

rifare unan legge elettorale e' un discorso condiviso col pd, elimianre le province e' condiviso, inasprire la legge sulal corruzione lo e', c'e' acnora qualcos'altr, si faccaino quelle cose e poi a settembre-ottobre di nuovo al voto con un'italia piu' equilibrata (anche solo per una nuova legge elettorale).

il resto, come pure ad es il post di prima "letta firmalo" e' solo un menare il can per l'aia mentre i problemi e le nubi fosche si addensano sempre piu' ( e si continua a fare il gioco dello scaricare le responsabilita' agli altri).

giuseppe 12.05.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Lo stato non può processare se stesso e il sistema non può
autodistruggersi.... Questa e' l'amara considerazione per tutti quegli
onesti cittadini che invocano a gran voce una parlamento di persone oneste
e con la fedina penale pulita che diano davvero un governo che operi per
il bene del Paese e non per il bene esclusivo dei partiti , dei loro
affiliati, di Berlusconi, delle banche, dei giornali, dei telegiornali,
delle casa farmaceutiche, delle lobby medici-avvocati-notai-farmacie, delle
mafie in generale, della guerra, dei guerrafondai e del PD. Tutto viene
prima dei cittadini. È incredibile constatare come il tutto viene fatto
alla luce del sole e la maggior parte dei cittadini italiani ancora non se
n'è accorto. Ho provato più volte a capire le ragioni di questa follia
collettiva ma non mi sento di biasimare i cittadini elettori per il loro
voto dato ai partiti. Del resto il sistema e' tenuto in vita dalle sue
stesse componenti che adottano misure difensive ad ogni attacco democratico
si presenti. La stampa funge da frangiflutti tiene a bada le proteste più
veementi e fa passare quelle innocue. Diffonde solo le notizie che in
nessun modo possono danneggiare i loro padroni. I dissenso viene messo
a tacere e ridicolizzato con articoli ad oc per screditarli". Con l'avvento del M5S il sistema ha dovuto traballato di brutto. Il colpo e' stato duro. Le varie componenti hanno tremato anche i giornali all'inizio non sapevano da che parte stare qualcuno analizzava in maniera positiva questo movimento che tanta gente aveva votato. La fine del sistema sembrava vicina bisognava trovare un soluzione immediata per la sopravvivenza del sistema e di tutte le forze che di celano dietro di esso. Ed ecco che all'improvviso la stampa partitica si mette in moto. Gli articoli politici non sono più rivolti contro la destra o contro la sinistra a seconda dello schieramento di appartenenza, ma contro il M5S. L'intera potenza di fuoco indirizzata contro il movimento. L'inciucio e' diet

Simone s. 12.05.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
temo tu stia diventando come LORO... Se il PD-L sostiene i magistrati e lo dice, e tu scrivi il contrario DIVENTI come loro....
...e, per me, questa è la cosa più triste della politica italiana in questo periodo.

eugenio bellotti Commentatore certificato 12.05.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

bravo Mastrangeli mi è piaciuto molto il tuo discorso a tgcom di poco fa!.....e poi penso che il m5s ha di meglio da fare che occuparsi di cacciare il loro parlamentari per aver rilasciato interviste VERGOGNA!!! inoltre ho già sentito e che la metà dei parlamentari del m5s non vogliono dare indietro la diaria i rimborsi eheheheh è caro beppe sei Er primo che rompe su questo anzi è il primo punto del tuo programma alla fine vedi sei come tutti quindi nun ce servivi pure te!!

Luca d 12.05.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

è il governo più ignobile del dopoguerra, e a sostenerlo un piccolo miserabile ometto che in qualsiasi altro paese democratico sarebbe in cella da anni.TRe gradi di giudizio sono troppi la prescrizione è troppo breve,gli avvocati grazie al legittimo impedimento e altri cavilli la tirano lunga, questo è un paese dove più di 8 milioni di elettori votano PdL e PD, adesso poi governano insieme, siamo fritti ma non abbattiamoci troppo lo hanno già fatto per vent'anni con la differenza che il PD ipocrita com'è ha fatto finta di fare opposizione mentre nei fatti ci è sempre stato con il nano.Fanno schifo bisogna andare a votare il più presto possibile cambiando la legge elettorale ma nel frattempo cosa faranno? Aspettiamoci cambiamenti che non cambieranno nulla e che lascieranno le cose come sono o peggio ancora, che vadano al diavolo per non dire altro

dorval dorval 12.05.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Il"Partito Unico della Pagnotta" non vede, non sente non parla !

Fabrizio F. Commentatore certificato 12.05.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

La vera persecuzione giudiziaria l'ho subita e CONTINUA nonostante non abbia MAI commesso alcun reato. A chi lo vado a dire? La malasanità mi ha ridotto INVALIDO grazie ad uno strumento sperimentale. Ma non avendo soldi per avvocati sono fregato

Francesco Veri 12.05.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Che pena il popolo del PDL, ancora addormentato dalle parole dell'incantatore di serpenti... che continua a farsi i c. suoi e, quel che è peggio,
con la complicità degli addormentati (?) del PD-L.
Vorrei però maggiore incisività dai Cittadini 5*.

sergio b., viterbo Commentatore certificato 12.05.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

LA GIUSTIZIA NON E' UGUALE PER TUTTI!Anzi,la casta non contenta dell'Immunità Divina,fa pure la vittima per rafforzare il governo a SRL.Il Boia dopo aver tagliato la testa al condannato,glie la rimette sul collo dicendole:tu mi perseguiti.Ebbene la stessa cosa avviene con gli eletti di Dio salvati dal Profeta Napolitano e ossequiati dai nostri padroni.Il CSM ha condannato alla “censura” il pm minorile di Milano Anna Maria Fiorillo perché ha detto la verità sulla nipote di Mubarac (Il Messia Berlusconi con i PM,proprio come Cristo e Barabba)mettendo in ridicolo la Repubblica Nordista del buon governo e onestà degli amministratori politici che sono stati premiati a diventare Senatori. State tranquilli,la Casta Regista Burattinaia ha tutto sotto controllo come quando scoppiò mani pulite,perciò per noi finirà peggio di come è avvenuto con la fine della prima Repubblica e dovremo Santificare tutti quelli della finta sinistra che ci hanno trascinato nelle fogne.Non per niente hanno innalzato il Dio Istituzionale per giustificare l’ammucchiata da prima Repubblica e subito dopo l’insediamento del Governo di Dio salva politici con tutti i loro privilegi,hanno ricominciato con lo spettacolo dei finti bisticci,affinché le pecore che hanno votato la finta sinistra continuino a sostenerli senza protestare.Quindi è del tutto logico che abbiano preparato con maestria Divina questo spettacolo contro la Magistratura con l’intento di far dimenticare la spartizione del CSM che mette in riga i Magistrati onesti non venduti e per nascondere che la Magistratura è manovrata dalla Casta..Questa cruda realtà dei fatti ci conferma che Dio è solo un simbolo immaginario,dove il tutto è in mano ai grandi burattinai che con Maestria Divina pianificano tutti gli eventi.Perciò cari amici non rodetevi il fegato,tanto per noi non cambierà mai nulla,anzi potrà essere solo peggio,mentre per i figli e parenti della casta e di tutti i suoi fedeli burattini saranno sempre più ricchi e osannati.

agostino nigretti 12.05.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

MASTRANGELI da BANFI :

" IO NON ME NE ANDRO' MAI "

" SONO ISCRITTO A 250 GRUPPI ,MI CONOSCONO IN TUTTO IL MONDO"

" CRIMI E' INVIDIOSO DI ME"

" IL MOVIMENTO 5S SI STA' INVOLVENDO IN UN PARTITUCOLO"

"IL 5S SI E' MONTATO LA TESTA"

"IL SONDAGGIO CONTRO DI ME E'UNA BUFFONATA"

"IL GRUPPO DI COMUNICAZIONE 5S ODIA I GIORNALISTI"

" CRIMI E' UN PERDIVOTI "

" CRIMI MI HA FATTO LO SGAMBETTO PER DIVENTARE CAPOGRUPPO "

" CRIMI MI VEDE COME UN OSTACOLO ALLA SUA CARRIERA POLITICA "

" MAI PARTECIPATO A TALK SHOW ... PARLAVO CON I CONDUTTOARI"

" SE MI INVITA QUINTA COLONNA CHE FACCIO , NON VADO .. "

" HO CHIESTO A BRUNO VESPA DI RINUNCIARE ALLA PAUSA PRANZO PER INTERVISTARMI"


ma soprattutto :


" IO NON TRADISCO MAI NESSUNO"

///

ragazzi , un minuto di raccoglimento ...

Tms S. Commentatore certificato 12.05.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mio marito sostiene che questo paese non cambierà mai perchè gli italiani oltre ad essere opportunisti sono soprattutto dei gran vigliacchi e lo hanno dimostrato ampiamente votando ancora gli uomini del PD e del PDL che hanno contribuito con le loro malefatte a portarci a questo punto: ascoltando le parole di Berlusconi continuo a meravigliarmi che ci siano persone che stanno ad ascoltarlo con sguardi ebeti e con l'applauso a comando e penso: mio marito ha ragione.
Ora, leggendo gran parte dei commenti sono presa da un grande senso di soddisfazione perchè mi rendo conto che la speranza di cambiare esiste e ho fatto bene a riporla nel Movimento !
Certo sarà molto difficile scalzare certe convinzioni radicate e certi privilegi ma sono sicura che ce la possiamo fare!
Avanti così che siamo sulla strada giusta!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 12.05.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena finito un mezzo giro d'Italia,Bologna, Roma, Firenze, Arezzo, Roma in 3 giorni proveniente da New York dove vivo. Percepisco una emotivita' negativa che ha contagiato anche le persone intelligenti. La confusione e l'incertezza per il futuro debbono essere affrontate con competenza. La spinta emotiva puo' solo danneggiare quanto di buono (ed e' tanto!) e' ancora in Italia. L'Italia ha bisogno di professionalita' e i continui ricorsi alla piazza, da tutte le parti, si stanno rivelando un inutile ricerca di consenso mentre il Paese soffre. La soluzione di qualsiasi problema e' nella competenza e oggi ci si dovrebbe chiedere se i personaggi scelti a governare abbiano la competenza per farlo. Non basta dare il titolo di campione ad un brocco per farlo correre all'Arc de Triomphe: non sara' colpa sua se non vincera'.

VINCENZO MARRA, NEW YORK Commentatore certificato 12.05.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEPUTATI E SENATORI 5 STELLE!

mi rivolgo a quelli di voi che "stanno RIFLETTENDO...sulla DIARIA"

dite che "DOVETE SENTIRE LA BASE" ?
dite che "DOVETE DISCUTERE sulla diaria perchè ci sono casi particolari" ?
dite che "quello che dice BEPPE GRILLO non è un DOGMA" ?

beh volete sentire la BASE?
eccola qua la BASE.

e sapete che vi dice, la BASE?

che AVETE ROTTO IL CAZZO!
ecco, che vi dice!

siete in PARLAMENTO per rappresentarci e SIETE NOSTRI DIPENDENTI.
con NOI, per tramite di BEPPE GRILLO e GR. CASALEGGIO, avete SOTTOSCRITTO UN PATTO E UN CONTRATTO!
in cui rinunciate a DETERMINATI PRIVILEGI tra cui le SPESE NON RENDICONTATE!

e adesso ne "vorreste discutere" ???

beh NON C'E' UN CAZZO DI NIENTE DI CUI DISCUTERE, ve lo dice la BASEEEE!!!

siete lì solo grazie a BEPPE GRILLO, CASALEGGIO e NOI.
non siete nessuno, non ERAVATE nessuno, e senza di noi CONTINUERETE AD ESSERE NES-SU-NO !

e se non vi adeguate alle promesse e agli impegni che avete preso con la BASE...
la BASE vi verrà a CERCARE davanti al PARLAMENTO!
per dirvi COSA NE PENSA, la BASE....!!!!

ADESSO BASTA! AVETE ROTTO I COGLIONI!


MARCO TRAVAGLIO
mi permetto di darti del TU
e ti ringrazio per il tuo gridare UNA VERITA' che altri NASCONDONO.

Esiste una DITTOCRAZIA IMMONDA in Italia, gestita da gente IMMONDA.
I pseudodestra e pseudosinistra (a convenienza)

Ladri, bugiardi, dissoluti come il signor B.
Che si paragona spudoratamente a ENZO TORTORA.

Bene ha fatto la figlia di TORTORA a definirlo

--- FARABUTTO! ---

Franco Restuccia Commentatore certificato 12.05.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La più grande opera di teatro della storia è iniziata:

"PRESA PER IL CULO"
UNA COMMEDIA TRAGICO/COMICO IN 3 ATTI
scritta e diretta da:
PD - PDL - M5S
ATTORI: LETTA - BERLUSCONI - GRILLO
Con la speciale interazione del Pubblico Italiano.

E cari come state credendo a molte cose. Uscite e andate a respirare un po di aria fresca e riflettete. In conti non tornano 2+2=4 e non 3 come vi vogliono far credere. E il solito gioco del Potere. L'e-mail rubate poverini dai parlamentari del 5S chiedete a Grillo o al suo Partner Casaleggio. Fermatevi siete troppo confusi vi state perdendo e la rabbia che vi stanno provocando vi sta facendo perdere la vera realtà... Fuori il potere Mediatico dal Popolo!

Lucio D. Commentatore certificato 12.05.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento


Il silenzio delle finte "opposizioni"...per il bene dell'Italia !

Fabrizio F. Commentatore certificato 12.05.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento


Il silenzio di "Scelta Civica"....per il bene dell' dell'Italia !

Fabrizio F. Commentatore certificato 12.05.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Per il sig. Napolitano

se ha finito di pranzare ,cortesemente la inviterei , se non crea troppo disturbo e se ha già preso il caffè , con tutto il tempo che vuole

a

: Imporre SUBITO una nuova legge elettorale per il semplice fatto che se DOMANI MATTINA si andasse al voto ( cosa che con il suo governo è probabile ),abbiamo ancora quella vecchia

: intervenire sulla manifestazione di Brescia visto che è presidente del CSM

ecco , se non le è troppo disturbo ... con tutta calma , ... quando vuole , non c'è fretta

Cittadino 5S

Tms S. Commentatore certificato 12.05.13 14:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è l'anti stato, egli sta alla costituzione come la guerra sta alla pace.

Subito al voto perchè questa volta non ci saranno se e ma.

Per colpa di questo incantatore l'Italia per bene sta perdendo la sua identità.

STOP a questo governo di zombi.....

ADRIANO G. Commentatore certificato 12.05.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Stasera, alla vigilia della requisitoria finale del processo Ruby, su CANALE 5 andrà in onda l'ennesima VERGOGNA del piu enorme conflitto d'interessi dell'intero occidente.

Una ricostruzione ovviamente MANIPOLATA per aizzare l'opinione pubblica contro i magistrati che, a differenza di quei pupazzi del PD, osano a tenere la schiena dritta con il loro padrone

Potete inviare la vostra opinione a questi SERVI qui

http://www.mediaset.it/canale5/form/form_1.shtml


B. è stato giudicato colpevole di evasione fiscale.

Io che le tasse le pago tutte le pago anche per lui che le evade.

Poi lui promette di abbassarmele ....

Per pagare meno tasse io, le dovrebbe pagare lui.

B., paga le tasse, DELINQUENTE !

gianni fiume 12.05.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

http://www.internapoli.it/articolo.asp?id=26362
perché a marano di napoli nO???

Anna G., NAPOLI Commentatore certificato 12.05.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGGE È UGUALE PER TUTTI

TUTTI CHI ? ? ?

Matteo M. Commentatore certificato 12.05.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

il pd non est divisivo,
il pd non divide, IMPERA:)))))
paolo

paolo est Commentatore certificato 12.05.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento


Il silenzio del"Presidente"...per il bene dell'Italia !

Fabrizio F. Commentatore certificato 12.05.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento

CARI ELETTI DI M5S
CARI GRILLO-CASALEGGIO

MA QUANDO COMINCIAMO
A FARE QUESTA RIVOLUZIONE TANTO DECLAMATA

ADESSO SIAMO DENTRO IL PALAZZO
NON POTETE DIRE CHE NON POTETE FARE NIENTE

8 MILIONI DI CITTADINI ONESTI CHE VI HANNO VOTATO
STANNO ASPETTANDO
PER POTER RIEMPIRE LE PIAZZE
E URLARE LA LORO RABBIA

8 MILIONI DI CITTADINI ONESTI VI HANNO VOTATO
PER VEDERE DEI FATTI RIVOLUZIONARI
NON PER SENTIRE LE SOLITE CHIACCHERE

raff c., pavia Commentatore certificato 12.05.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

richiesta info

qualcuno ha notizie su di una visita effettuata dal PDC a genova in relazione ai gravi fatti successi al porto?

paolo

paolo est Commentatore certificato 12.05.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento


Il silenzio del PDmenoelle...per il bene dell'Italia !

Fabrizio F. Commentatore certificato 12.05.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me, dopo che il PDL ha organizza per ieri a Brescia una manifestazione contro i giudici, manifestazione a cui parteciparono tutti i suoi parlamentari ed addirittura il Vicepremier, nonché Ministro degli Interni del Governo del paese , manifestazione fine ad attaccare apertamente un organo fondamentale della democrazia in difesa di un condannato a quattro anni per evasione fiscale in secondo grado,ora tutti i cittadini possono e devono impugnare, da una parte il monito del Presidente della Repubblica in cui chiedeva ai politici di "fermare la violenza verbale prima che si trasformi in eversione" e dall'altra i due giornali del PDL e i loro titoli assolutamente violenti, per organizzare una manifestazione permanente contro il PDL in tutte le città e le località del paese accompagnata da una contestazione verbale contro tutti i suoi membri ovunque essi si presentino in pubblico !
Oggi, dopo la manifestazione di ieri del PDL a Brescia e dopo i titoli sui suoi giornali, possiamo dire con forza che siamo oltre la goccia che trabocca il vaso, oltre limiti di violenza e oltre la eversione !
BASTA ASSOCIARE LE PAROLE DI IERI DI BERLUSCONI AI TITOLI DEI SUI GIORNALI DI OGGI, PER MISURARE IL GRADO DELLA VIOLENZA VERSO CUI VIENE TRASCINATO IL PAESE DA PARTE DI UN PARTITO COME PDL CHE SIN DALL'INIZIO FU ORGANIZZATO PER PROTEGGERE GLI INTERESSI DELLA MAFIA !

E' davvero strano che il capo del governo e il presidente della repubblica scelgono il silenzio su questo caso clamoroso che non può avvenire da nessun'altra parte del mondo, ma che avviene in Italia senza distrubo quando esprime una inaudita violenza verso le istituzioni e verso i diritti della maggioranza dei cittadini che non fanno parte di quella piccola manciata di stolti che si trovavano ieri a Brescia sotto il palco del pluri condannato Silvio Berlusconi.

Reza Z., Roma Commentatore certificato 12.05.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

i ministri vanno in ritiro.ognuno pagherà le proprie spese.mi chiedo:ognuno di loro,pagherà di tasca propria i duecento carri armati che lo proteggeranno dalle ire del popolo affamato?

vito asaro 12.05.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna fare una petizione per l'impresentabilita' di Silvio Berlusconi.

giovanni effe 12.05.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

ALLE URNEEEEEEEEE...!!!!!

ALLE URNEEEEEEEEEEEEEE....!!!!!

ALLE URNE SIAM GRILLINIIIIIIIIIIIIIII....!!!!!!

Francesco Paolo

Francesco P. Commentatore certificato 12.05.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

---------------------------------------

Chi ha rubato quelle email non solo aveva accesso alla rete della camera e/o ai computer fisici , ma aveva la certezza che NON si sarebbe fatta alcuna richiesta a gmx.com di sapere chi e da quali IP avesse acceduto al loro sistema usandolo in quel modo.

--------------------------
http://www.keinpfusch.net/2013/05/oh-hacking-giulia-sarti-2nda-parte.html

marco r. 12.05.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di esecerbare gli animi:uesti,continui attacchi alla magistratura.uesto continuo suddividere i giudici in buoni e cattivi,stà portando,ogni cittadino condannato,a sentirsi vittima.come può un cittadino che sbaglia accettare il giudizio di un altro cittadino il cui ruolo viene,continuamente,messo in discussione?vero è:è stata,sempre,rispettata la legge ma,se chi fà le rapine a mano armata,fosse nelle condizioni di legiferare,potrebbe,benissimo,rapinare nel rispetto della legge.insomma,col vostro comportamento,andrà a finire che,le barzellette che,un tempo si faceno sui carabinieri,verranno trasferite alla magistratura.uesto non fà bene alla democrazia nè,alla pace dell'anima.

vito asaro 12.05.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI ANCHE SE NON DEVE PARTORIRE.....
LO STESSO HA IL "TRAVAGLIO"....!!!!!!

Francesco Paolo

Francesco P. Commentatore certificato 12.05.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

alle 14 intervista al Mastrangeli..

dall'anteprima dell'intervista si preannuncia un delirio culinario


"RISTORANTE DA BARBARA"


MENU'


ANTIPASTI FREDDI

- Carpaccio freddo d'invidia alla Crimi
- Salame del sempliciotto e mozzarella di bufala

ANTIPASTI CALDI

- crostini fumanti di stambecco allo sgambetto
- zuppa del poveretto ( ortaggi misti di stagione )

PRIMI PIATTI

- pappardelle d'onestà intellettuale
- cannelloni ripieni di cazzate

SECONDI PIATTI

- coniglio mediatico in potacchio
- arrosto di mamma grammatica

CONTORNI

- peperoni rossi della vergogna
- patate senza patate

DOLCE ( a scelta )

- Tiramisù la banana col bacio
- Ciambellone mediatico

DIGESTIVO

- Jagermeister , l'amaro del cervo
- sorbetto salato


COPERTO ( di vergogna ) 2,50 euro

Tms S. Commentatore certificato 12.05.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Albanese aveva previsto tutto.....cettola qualunque a destra e epifanio a sinistra....sempre pi orgojone de esse italico.
Bongiorno blogghe rimborzato

luis p., roma Commentatore certificato 12.05.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi va fermato !! se non ci riesce la politica che lo fermi la magistratura !! va bene lo stesso l' importante è toglierlo di mezzo , costi quel che costi

GIANNI 12.05.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Dopo i commenti dell'ultim'ora del Santo Padre..m'é venuto in mente un nuovo titolo per la foto delle tre scimmiette in nome di letta: "La legalizzazione dell'embrione". Amen.

rino lagomarino Commentatore certificato 12.05.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Francamente, sono stanco come tanti di veder un'Italia succube di impuniti, senza dignità e vergogna, l'onesta è ormai un valore tanto lontano, che la gente non ha pudore ad ammettere che ormai è un sistema Italia, da cui non si possa prescindere, MA IO NON L'ACCETTO! Il minimo dopo decenni di oscenità e scendere in piazza contro tali attacchi alla democrazia. LA GIUSTIZIA VIENE PRIMA DELLA POLITICA. NESSUNA IMMUNITA'.
Ci stanno rendendo schiavi e sudditi sotto il nostro naso. Hanno creato senza alcun coscienza una carica superiore agli 8 anni quale il nostro PdR che non esiste al mondo se non in dittatura, continuamente richiamano al silenzio stampa e magistratura, ripudiano il sentore della piazza, hanno fatto eleggere condannati e inquisiti, voglio tacere internet, l'ultima salvezza, hanno distrutto il lavoro e abbasseranno ulteriormente il costo del lavoro, tagliano l'assistenza ma aumentano le tasse. PER QUANTO NON LO SI VOGLIA VEDERE SIAMO OSTAGGIO DI QUESTE PERSONE, SUDDITI MODERNI DI POLITICANTI ARRIVISTI E AL POTERE DA DECENNI. LA STORIA DELLA NOSTRA REPUBBLICA DEGLI ULTIMI 50 ANNI E' UNA VERGOGNA.

Matteo S., Roma Commentatore certificato 12.05.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Ecco il video di come Brescia accoglie Berlusconi..
La tv non lo farà mai vedere!

http://www.youtube.com/watch?v=4js8bxyi0KE

Pippo Depapero Commentatore certificato 12.05.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

PORCA ZOZZA GRILLO CI STA NASCONDENDO LA VERITÀ!
PERCHÈ NON CI PARLA DI PROMETEUS IL NUOVO MODO TRAMITE WEB DI SCHIAVIZZARE L'UOMO. E NON DITE CHE SONO CAZZATE PERCHÈ GRILLO SA TUTTO E CÈ DIETRO UN GRANDE LOBBY MASSONICA DIETRO DI LUI PERÒ NON CÈ NE PARLA!!! PRIMA CHE MI FACCIO SCHIAVIZZARE DA STI FARABUTTI FARÒ RESISTENZA CONTRO IL NUOVO MODO DI CAMBIARE!!! FUORI LA VERITÀ!!!

http://www.altrainformazione.it/wp/il-lato-oscuro-di-beppe-grillo-e-dei-suoi-cinque-bravi-ragazzi/

E' UN ARTICOLO VECCHIO PRIMA CHE GRILLO ANDASSE AL PARLAMENTO!!! RIFLETTETE NON CÈ NIENTE DA RIDERE!!!

Lucio D. Commentatore certificato 12.05.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

proteggiamo la vita dall'embrione? e dopo?
diamo valore alle famiglie lavoro e casa a tutti e
vedrete che si tornerà a procreare.

italiano realista 12.05.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il povero Silvio ..attaccato dalle toghe rosse sebbene innocente.... un miliardario che promette agli italiani restituzioni di tasse e sconti fiscali a spese dello stato, ma che si guarda bene dallo scucire un solo euro di tasca sua . Manda avanti i suoi sodali per garantirsi il consenso legislativo necessario alla sua impunità , ma nel contempo si afferma statista rispettoso delle istituzioni e sostenitore del Governo. Promette riforme fiscali miracolose da venti anni, ma l'unica cosa che ha fatto finora é stato di tassare i cittadini e di attingere al denaro pubblico . Per mantenersi a galla elettoralmente non esiterebbe a fare patti con chiunque e tutto perché ci possa guadagnare altri soldi e impunità. C'é da augurarsi che ciò che non possono gli elettori e i giudici, lo faccia la natura ....

massimo a., roma Commentatore certificato 12.05.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io non sono un simpatizzante M5S
ANZI ODIO I LEADERS DEL MOVIMENTO
PERCHE' NON HANNO TENTATO DI ALLEARSI IN VIA PROVVISORIA CON BERSANI
PER OBBLIGARLO A FARE ,
il conflitto d'interesse
la legge anticorruzione
il taglio della politica
la legge elettorale
e l'ineleggibilita' di BERLUSCONI

DOPO TUTTO SAREBBE STATO PIU' FACILE
E SI POTREBBERO PRENDERE
I MERITI
E POI STACCAVANO LA SPINA


QUESTO NON GLI E LO PERDONERO' MAI

tutto sommato mi e' piaciuto la contromanifestazione di ieri contro BERLUSCONI

spero ne farete delle altre e ci avviserete
per partecipare ovviamente come ieri in modo non violento

PER QUESTO VI RINGRAZIO
PER I VOSTRI LEADER
E PER LA DEMOCRAZIA INTERNA AL MOVIMENTO UN PO' DI MENO

mimm l. Commentatore certificato 12.05.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia Presidenzialista inizia col "Golpe Monti",dopo che l'arbitro ha mandato i Partiti all'angolo di un Ring fattosi troppo rissoso e quindi "ingovernabile". Il Break della Democrazia è durato 17 mesi. Ora l'Arbitro ha fatto riprendere l'incontro ma su un palco d'avanspettacolo dove però c'è poco da ridere perché l'orchestrina suona "La valse triste" di Sibelius Letta. Ia farsa continua persino in un Convento. A quando il The End Day?

rino lagomarino Commentatore certificato 12.05.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Ecco dove finiscono i grandi propositi, gli ideali, le cause nobili, l'onore di rappresentare 8.5 milioni di persone che vi hanno votato: su qualche spicciolo di diaria. Vi state rivelando che anche voi siete stati assorbiti dal sistema politico che tanto odiavate e che ora cominciate ad amare. La politica schiava dell'euro. Comincio a pentirmi di avervi votato, ma penso di non essere il solo. Beppe comincia a fare piazza pulita nelle tue fila prima di ritrovarti solo.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 12.05.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

questi divi della TV che non sanno stare su TWITTER
d'altronde vivono nell'irrealtà dove sono tutti belli
ricchi e felici e nei salotti della falsità.
per gli insulti basta un clic, le osservazioni e le critiche se intelligenti e precise vi aiuteranno a migliorarvi oppure ritenete di essere infallibili?

italiano realista 12.05.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori