Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Lettera di un parlamentare dal Palazzo

Di Battista e Ruocco con i giornalisti di Ballarò
(12:58)
m5s_in_parlamento.jpg

"Buongiorno onorevole, buongiorno senatore..." mi sento dire ogni giorno quando arrivo al lavoro. Ancora adesso, a volte, dopo quasi tre mesi mi giro indietro, magari il saluto è rivolto a qualcun altro. No, sono io l'onorevole, il senatore. Ormai ci ho fatto l'abitudine, saluto, sorrido e vado avanti. Per i palazzi dove siamo entrati, Montecitorio e Palazzo Madama, in tanti, tantissimi, siamo quelli nuovi, i "grillini", i ragazzini, "dilettanti allo sbaraglio senza proposte" ( Marina Berlusconi e his father dixit), quelli su cui fare "scouting" (cit. Bersani).
Mi aspetta la commissione, l'emendamento da studiare con i miei colleghi, l'intervento in aula, il disegno di legge da presentare, l'interpellanza urgente sull'ennesimo disastro. E poi l'incontro con il sindacato, con Confidustria, con gli esodati. I primi a farsi avanti come cavallette sono i giornalisti. La mattina ti sorridono sempre. Prendo fiato e li affronto. Racconto di quello che abbiamo fatto, spiego, mi accaloro, sono felice di vedere che nonostante siamo al 57° posto nella classifica mondiale della Libertà di stampa, ci sono giornalisti che vogliono sapere. Per un attimo mi dimentico che da mesi quasi tutti i giornali non pubblicano una riga sui nostri lavori, ma solo gossip, retroscena, se non vere e proprie falsità. Ormai so che serve a poco parlare con loro. L'indomani del mio, del nostro lavoro, non si parlerà nei loro articoli. Ma guai a snobbarli, sono una delle caste del Palazzo. E nel Palazzo poi ci sono le regole, la burocrazia con cui bisogna fare i conti. A volte ci sentiamo soli. Come quelle persone normali, con vite normali, con sogni normali, che improvvisamente vengono invitate alla feste del Re e devono sottostare ai precetti. Ma questo non è il palazzo del Re, non è la Città proibita, è il Parlamento. Ma visto da dentro, questo Palazzo fa paura. E io, noi, non ci possiamo permettere di avere paura.
"Buongiorno, buongiorno...". E' il refrain che mi avvolge mentre navigo nei corridoi. Sono i miei "colleghi", quelli "eletti" dalle segreterie dei partiti, dalle lobby, dai comitati d'affari, dal gossip televisivo. Mi chiedo, "e noi cosa siamo?". Una setta, burattini nelle mani di Beppe e Gianroberto, semplici comparse a cui sono stati affidati i sogni e la rabbia di milioni di persone? Siamo uomini e donne liberi, quelli che sentono ancora il profumo della vita, quelli che tengono ancora gli occhi grandi sbarrati quando tutte le mattine vediamo i volti degli intoccabili. Da tre mesi, come ha detto Alessandro Di Battista, vediamo tutte le mattine "la mafia in faccia", quella che non spara, che non ha pallottole ma usa la legge, l'emendamento, il regolamento, l'articolo di giornale o la comparsata in tv per dire ai sudditi, "questo è il nostro paese e ci facciamo quello che vogliamo". Lo fanno da sempre. Ma adesso hanno paura. Sanno che non siamo come loro. Siamo quelli che vigilano, controllano e che sono pronti a votare le buone idee, di chiunque siano. E magari ce ne proponessero una. Ma non ci facciamo prendere in giro. Non ci prendete in giro, questo è un consiglio. Smettetela di raccontarci che l'antiberlusconismo esiste ancora. Non esistono più soldatini blu e soldatini rossi, ora sono tutti grigi: votano le stesse cose, dicono le stesse bugie, e hanno lo stesso odore, quello che si sente nelle camere di obitorio, davanti ai morti.
Questa politica non proporrà una legge elettorale per i cittadini, non abolirà le province, non abolirà il finanziamento pubblico ai partiti e tantomeno ai giornali, non proporrà il reddito di cittadinanza e non investirà sulla scuola pubblica e sulle imprese. Ne parlano, ne blaterano tutti i giorni. Ma sono annunci, solo spot che devono fare. Ne parlano perché nel Palazzo sono entrati i cittadini.
Lo faremo noi, noi, quelli che sono considerati impreparati, ignoranti e stupidi. Noi, con la forza della rete, con la forza delle persone oneste. Faremo più in fretta possibile.
Ci riusciamo, perché non siamo soli. Ma voi non lasciateci soli."

Potrebbero interessarti questi post:

Nessuno deve restare indietro
Lettera agli italiani di Beppe Grillo
Il M5S si taglia gli stipendi, il Pd forse

27 Mag 2013, 10:00 | Scrivi | Commenti (1451) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa
Tags: Berlusconi, Bersani, giornalisti, grillini, lettera, M5S, Parlamento, pdl, pdmenoelle

Commenti

 

dopo quello che ho visto con le parlamentarie sentir parlare di onestà dei grillini mi fa solo ridere:molti di loro sono come tutti gli altri ed hanno usato ogni porcheria per diventare parlamentare

Paola Bernetti 15.07.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vi lasceremo da soli,dopo queste vicende sapremo riorganizzarci e saremo più uniti e forti di prima.certo beppe in prima battuta proprio per evitare la SCILIPOTIZZAZIONE
dei nostri poteva mandare gente affidabile,ragazzi già impegnati sul territorio , comuni e regioni.ciao alfredo

alfredo maraucci 18.06.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Non siete soli! Io e la mia famiglia e tanti miei amici siamo tutti con voi, orgogliosi di quello che state facendo (lì nella gabbia delle iene) e orgogliosi del nostro voto. siete grandi!

sabina r. Commentatore certificato 30.05.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento

le tasse alle puttane,toglierle dalla strada e metterle negli appartamenti aprire le case di tolleranza, la pena di morte a chi ruba allo stato, il censimento del lavoro, i profughi che vengono in italia dividerli con gli altri 26 paesi europei ,no petrolio,ma energia repulsione maGNETICA,utilizzare il nostro gas di cortemaggiore,certezza della pena per i carcerati,far lavorare i carcerati nei carceri laboratorio,
i politici sono troppi, non lavoraNO BENE, RUBANO,
non devono rubare piu,
le bollette piccole ma tutti i mesi ( perche una bolletta di 50 euro si paga ma una di 200 no,
la doppia moneta euro lira ,la lira per gli scamb i c ommerciali interni , l'euro per gli scambi con l'estero,
no aliquote parola che non esiste da cancellerla,
no CONGRUOparola da cancellarla,
attaccare le banche i primi ladri dopo i politici....

gino cacchiarelli 30.05.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Adesso smettila, Grillo, hai tentato di farti un futuro, ma la politica è una cosa troppo seria per te, non fai più nemmero ridere, ma piangere si. E' la prima volta che frequento il tuo blog e sarà l'ultima, non intendo farti guadagnare soldi che non dichiari e su cui non paghi le tasse. Ai cittadini dico di non andare più sul blog e di non votarvi più, saranno i 5stelle a sparire presto, compresi i cittadini-parlamentari raccolti quà e là: eletti al parlamento con qualche decina di voti via web, quando per un consigliere comunale di un piccolo comune occorrono centinaia di voti. Imploderete presto, e sarà un bene per tutti.

Enzo De Trane 30.05.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma insomma,
si puo capire chi gestisce il 5 stelle?
Grillo o Casaleggio? Come puo un movimento politico essere gestito nella sua comunicazione da un imprenditore. Anche Berlusconi fa l'editore di giornali. Ma non e' la stessa cosa? Qui c'e' puzza di bruciato. Se Grillo si liberasse di Casaleggio il tutto sarebbe, nell'immagine, piu credibile. Blog, pubblicita e vendite sono gestite da Casaleggio associati. E possibile che Grillo faccia il gioco di Casaleggio? E cioe piu rumorose sono le sue dichiarazione, piu la gente va a vedere il suo blog e piu incassa Casaleggio? Devo dire che se prima avessi una mezza idea di supportare un movimento politico come il 5 stelle, adesso ho dei dubbi fortissimi. Niente di male se qualcono faccia dei soldi lecitamente(Casaleggio associati) ma pensare che il movimento riceve le linee guida dalla parte imprenditoriale che ha uno scopo prettamente lucrativo, sembra in pienissimo e sofisticatissimo conflitto di interesse. Dunque la legge proposta da Finocchiaro contro questo tipo di movimenti sembra avere una qualche ragione di essere.
Cordialmente
Un deluso e sopratutto illuso che le cose possono cambiare. Tutto ha un prezzo, Che peccato

salvo Sutera 30.05.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo parlante!!Visto che in politica sei solo riuscito ha portare un branco di RAGAZZINI a fare le figure di MERDA!!Perchè non ti compri un gregge di PECORE e ti trasferisci in ASPROMONTE...Non ti servirebbe neanche il CANE..per quanto abbai riesci ha tenerli abbada da solo!!!


Sandrino Bianchini 30.05.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento

peccato, ci avevo creduto ma sei come tutti gli altri!!!!

andrea martino 30.05.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per il vostro impegno "GRILLINI", io ci sono e continuerò a votarvi fin tanto che materrete questa linea.

Grazie di esistere !!

Sergio

Sergio Bu (), Milano Commentatore certificato 30.05.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento

basta una critica per mandare in crisi il nostro leader, Beppe Grillo.
Prima la Gabanelli per aver osato fare degli appunti, che a me sono sembrati benevoli, sulla gestione "amministrativa" del MoVimento. Poi addirittura il candidato Presidente del M5S che si permette di far notare che in politica, se non si vince, si perde.
Insomma Beppe, non puoi pretendere di essere il deux ex machina del nuovo soggetto politico, se poi alla prima critica smonti tutto quanto avevi costruito sino ad allora.
Insomma Beppe, la politica è un'altra cosa. Sei stato utile al Paese, che una scossa l'ha ricevuta. Ma se continui cosi, dovremo già rottamare pure te.

Lorenzo D., roma Commentatore certificato 30.05.13 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Che delusione! Mi sento presa in giro e tradita.
Per cosa ho votato? Ditemelo!!!!!!!

ANNA SANTAMATO 30.05.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, purtroppo Rodotà ha ragione.. Bisogna cambiare strategia!! E il cambio di strategia dovrebbe comprendere la partecipazione ai programmi televisivi, dovete andare in prima persona a smentire le schifezze che dicono! Purtroppo gran parte d'Italia è schiava di quella scatoletta e se si continua così avrete vita breve! Se il movimento è democratico e popolare allora perchè non lanciare un sondaggio sul sito, chiedendo agli attivisti un parere su come dovreste agire in futuro?? Forza Beppe, insieme possiamo farcela, non facciamoci smontare!!!

Roberto M. Commentatore certificato 30.05.13 15:59| 
 |
Rispondi al commento

30maggio 2013
nelle ultime elezioni politiche ho votato mov.5stelle e sostenuto il candidato eletto dal web per las Presidenza della Repubblica, un certo Rodota' che veniva insistentemente appoggiato anche da B.Grillo. NON CAPISCO PERCHE' ORA CHE SI E' PERMESSO DI DISSENTIRE DAL CAPO SIA TACCIATO DI SCONGELATO, VECCHIO OTTANTENNE E SIMILI. Non credo che questa sia la coerenza che gli elettori si aspettano da un mov.che dovrebbe essere la punta di diamante della coerenza e delle buone novita' oltreche' di un parvenza di correttezza.
Perché non riflettere, allora??? Invece di lanciare solo anatemi e cambiare ogni giorno idea come il nano.
Sono certo che queste riflessioni non saranno degnate di qualsivoglia civile risposta ma riceveranno solo...insulti.

Gigi

gigi de niccolis 30.05.13 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno io vorrei solo dal gruppo parlamentare una attività per far cessare le ingiustizie che ben conoscete. Intanto una recentemente c'è stato il blocco dei contratti del pubblico impiego causa crisi, va benissimo ma perchè escludere dal blocco magistrati prefetti ambasciatori e prof universitari una interrogazione al riguardo sarebbe utile per sapere come mai queste categorie vengono siistematicamente escluse da qualsiasi sacrificio.
cordialmente
florindo tomasi

florindo tomasi 30.05.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Basta col vittimismo! Siete degli 'onorevoli' che vi piaccia o no. Se non vi piace la democrazia rappresentativa e se volevate (giustamente) la democrazia diretta (anche se difficile da realizzare e di certo non per via telematica, facilmente manipolabile) non dovevate candidarvi. Adesso siete nei palazzi del potere quindi per carita' non fingete di fate i duri e puri. Siete come gli altri anche voi!

joelametta 30.05.13 03:02| 
 |
Rispondi al commento

Lei Grillo è testardo come un mulo e denota davvero poca intelligenza politica. Le si rimprovera di non aver fatto nulla con nove milioni di voto, senza avere avuto il coraggio di schierarsi e di fare qualcosa per la gente comune e per il paese e lei che fa?Si ostina dire che non si schiererà mai con nessuno. Ok le riforme le farà Letta, per fortuna c'è ancora gente responsabile nel paese. Nonostante le sue critiche Letta sta lavorando per il paese mentre lei sbraita contro tutti!!!

Pero' non e' vero che lei non è ne'di destra ne' di sinistra,a parte il nulla come proposte (tranne per rimborsi e diarie), nella sua strategia politica vedo piu' destra che sinistra.Le dico i motivi del mio pensiero:

A) Ha rifiutato l'alleanza con Bersani che proponeva un governo di cambiamento nel segno della sinistra e del cambiamento;
B) Non parla mai di LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE , IL MALE DI TUTTI I MALI INSIEME ALLA CORRUZIONE, che costa al paese miliardi di euro,mentre si concentra stupidamente ed esclusivamente sugli spiccioli dei rimborsi e delle diarie dei parlamentari( giusto ridurli ma per favore ci sono problemi più grandi per gli Italiani! );
C) Si e' detto contrario alla cittadinanza agli stranieri secondo il criterio di nascita nel territorio italiano;
D) Non sbraita mai contro i PARADISI FISCALI, altro vero male oscuro dell'Italia,figlio dell'evasione;
E) Dice che la destra è più affidabile...ma in cosa? In Berlusconi?
G) Nei fatti , rifiutando Bersani,ha salvato Berlusconi...lo ha fatto entrare al governo,non le basta?
H) Dice che vuole aiutare il popolo b ma solo a parole, perchè i cassaintegrati e i disoccupati qualcosa l'avranno ma da Letta!!!

Ecco perchè ha perso, gli elettori di 5 stelle che guardano a sinistra,non si riconoscono più in lei e di conseguenza nel movimento che si è dimostrato vuoto peggio dei peggiori partiti. Si ricordi che la metà degli elettori voleva l'accordo con Bersani. Ma ora lasciamo lavorare Letta...

Cordiali saluti

PIETRO

Pietro D'Amato 29.05.13 21:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non siete soli.A mio avviso bisogna far conoscere alla gente che non si collega a internet quello che succede.Anche se i talk show sono controllati dalla casta andateci,prendete la parola senza permettere alla controparte di parlarvi sopra, e sputtanateli.La gente capirà da che parte sta l'onestà e saprà tenerne conto a tempo debito.

gaetano frassica, messina Commentatore certificato 29.05.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusto. E ben detto, per una volta.
Un solo consiglio: per usare l'inglese e il latino bisogna conoscerli. Altrimenti è meglio restare sull'italiano.
Già -se correttamente usato- non sarebbe poca cosa.

Giuseppe Pepe 29.05.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento

State lontani dalle televisioni, fintanto che sono manipolate e sotto finanziamento non sono affidabili. Noi non vi abbandoniamo anzi ci organizzeremo per diffondere con l'uomo delle strada quello che fate. Forza M5S

Maura Serena Commentatore certificato 29.05.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,

credo che l'esperienza sia alla base del "saper vivere"! Ho scritto tre commenti nei mesi scorsi ma a questo punto ritengo che non vengano letti dai Vs parlamentari. Parlavo di comunicazione che oggi è il cardine di qualsiasi organizzazione strutturata. Tu stesso hai fatto da trainante proprio con la comunicazione, piazza per piazza, via web, ecc. e per questo motivo avevo suggerito che sarebbe stato INDISPENSABILE"designare 2,3 portavoce che rappresentassero il movimento e i milioni di cittadini che hanno votato M5S!
Permettimi alcuni consigli per ridurre la caduta libera del movimento:
1 Creare un fondo di solidarietà che possa aiutare la gente disperata, ridotta allo stremo, evitando così altri suicidi, e situazioni sociali aberranti. Come? con i soldi che il m5s ha deciso di restituire; iniziate ad arginare le piaghe sociali che lacerano questo Paese, visto che gli altri disattendono e ignorano.
2 E' inpensabile che dopo ben 3 mesi di attività parlamentare 109 deputati abbiano presentato come coofirmatari solamente 2 disegni di legge e una manciata di interrogazioni??? Ma gli esperti che avevate selezionato per questa ragione che fine hanno fatto?? Gli elettori si aspettavano una copiosa e produttiva attività parlamentare...160 parlamentari??
3 Cambiare strategia sulla comunicazione,; le regole dispotiche sulle apparizioni pubbliche ha reso e ridotto il m5s ad una sorta di partito oligarchico da I Repubblica! Non può funzionare bisogna umanizzare la politica e i loro fasti palazzi...il potere pubblico deve servire a migliorare le condizioni sociali del popolo, altrimenti diventa interesse di casta come al solito!
4 Create un ufficio in cui la gente una volta a settimana possa incontrare a turno i parlamentari che ha votato e mettete a disposizione la Vs rappresentatività in parlamento per i problemi gravi della gente!
Tutto questo per non diventare un altro dei tanti movimenti che è riuscito a conquistare consenso con l'esesperazione della gente

fabrizio lo curto 29.05.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Lasciate perdere la TV: vi vogliono solo per fare trasmissioni a basso costo e grandi audience e, quindi, “profitti enormi”! Nella prima repubblica i politici NON andavano in TV, se non alle tribune elettorali!!! Chi partecipa a trasmissioni televisive lo fa solo per fare propaganda e niente fatti! Grillo ha girato l'Italia nelle piazze e la TV gli ha fatto pubblicità gratis! Come ha detto Gianni Minoli a “In Onda”, nei talk-show (spettacolo delle chiacchere!), alla fine della trasmissione, si ricorda solo il conduttore e quello che ha detto e fatto! Prendete ad esempio “Silvio” che va solo in trasmissioni “addomesticate”! E lui è un esperto di TV!!! Lasciate perdere, tanto col tempo la verità verrà a galla e voi o altri “meno pacifici” penseranno a “farli fuori”!!!| Dimostrate solo compattezza e coerenza! Altro NON serve!!! Serve solo “prosperi e coglioni ma, soprattutto, … intelligenza”!!!

Gianni Corda, Cagliari Commentatore certificato 29.05.13 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Che altro dire? Al contrario di quello che dice Grillo, la fretta c'è, perché siamo il molti ad aspettare un “messia” che si metta a capo del popolo e “faccia fuori” questa CLEPTOCRAZIA che sta dissolvendo questa comunità!!! AUGURI!!!

Gianni Corda, Cagliari Commentatore certificato 29.05.13 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Cittadino-Parlamentare,
so bene cosa vuoi dire: nel mio piccolo (un sindacato autonomo in un comune) ho vissuto quella che io definisco la “mafiosità” nella vita di tutti i giorni! La maggioranza degli abitanti di questa terra che chiamiamo Italia è “mafioso dentro”, vuole “vincer facile” ed usa (senza scrupoli!) ogni furberia per raggiungere il suo scopo! Quand'ero ragazzo, quasi mezzo secolo fa, iniziai a praticare una palestra di pugilato e l'abbandonai perché l'allenatore insisteva, più che nella stessa formazione fisica, perché imparassi i “trucchi” per far sanguinare i sopraccigli dell'avversario, senza che se ne accorgesse l'arbitro! Un decennio fa mi avvicinai al gioco del bridge. Anche lì cercarono di insegnarmi “gesti segreti convenzionali” per comunicare (in modo assolutamente vietato!) al compagno le carte che avevo in mano, senza farmene accorgere dalla coppia avversaria e dallo stesso arbitro! Anche in questo caso, dopo aver cambiato diversi compagni di gioco (tutti più o meno “imbroglioni”!), decisi di abbandonare anche questa disciplina (olimpionica). Insomma, non ho mai trovato, nei miei oltre 60 anni di vita, una istituzione, associazione, gruppo, in cui l'onestà, il rispetto delle regole (da parte di tutti!), la lealtà siano stati considerati quali valori assoluti da rispettare a qualsiasi costo! Neanche nella chiesa cattolica ho trovato un ambiente coerente, leale e rispettoso delle regole da essa dettate e predicate! Penso che, voi Cittadini-eletti dovreste mostrare, a chi vi ha votato, coerenza, compattezza e lealtà nei confronti delle cose che Grillo ha promesso nelle piazze d'Italia durate il suo tour per le elezioni nazionali! Solo in questo caso NON sarete abbandonati, anzi, troverete nella gente tutta la solidarietà e l'appoggio morale e materiale (nel caso ne aveste bisogno) per iniziare a cambiare qualcosa di questa società italiana! Che altro dire? Al contrario di quello che dice Grillo, la fretta c'è, perché siamo il molti ad aspe

Gianni Corda, Cagliari Commentatore certificato 29.05.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Possono gettare tutto il fango che vogliono, non ci fermeremo,non torneremo sui nostri passi, sapevamo quanto radicata fosse la mentalità mafiosa nel popolo italiano, quanto poco importi ai nostri concittadini del bene comuune, non si può cambiare la testa della gente dalla notte alla mattina, è indispensabile la perseveranza, mai come ora è richiesta coesione, unità d'intenti all'interno del movimento, non separiamoci perchè è questo ciò in cui questi delinquenti sperano, vogliono dividere il movimento per indebolirlo, ora gonfiano il petto mostrano le piume come tanti pavoni ma sotto,sotto,sanno di avere i giorni contati, sanno che il tempo gioca a nostro favore, per quanto tempo ancora può reggere il loro gioco? Mesi al massimo poi chi ancora ha fiducia in loro finirà col ricredersi e altro non potrà fare se non votare per noi. In sostanza dobbiamo fare come gli avvoltoi, aspettare che le carogne comincino a puzzare.

Riccardo Parodi, Recco Commentatore certificato 29.05.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

A FINE MAGGIO, CON IL GOVERNO IMMOBILE CI SONO ANCORA FESSI (E' LA PAROLA MENO OFFENSIVA CHE HO POTUTO TROVARE)CHE ATTACCANO IL M5S PER NON ESSERE AL GOVERNO CON IL PD. MA ANDATEVENE AFFANCULO, E TORNATE PURE A VOTARE PD FALSI PENTASTELLATI.
INTANTO CONTINUATE A DORMIRE CHE I VOSTRI CARI RAPPRESENTANTI CONTINUANO AD OPERARE ALLE VOSTRE SPALLE, MOLTO DA VICINO, CON UN PANETTO DI BURRO E...

Lamberto Zingarini 29.05.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

povera italia, quanto contano poco i poveri cittadini.

mario fratangeli 29.05.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe tanto darvi una mano, ho acquisito tante diverse esperienze nella mia lunga carriera.
Ho 67 anni, ma mi sento di lottare ancora come tanto tempo fa.
Che cosa posso fare per voi?
Vittorio

Vittorio Membretti 29.05.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Forza! Fate le cose e fatelo sapere.

giovanni p., Lequile Commentatore certificato 29.05.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

La non assidua presenza dei parlamentari nei collegi di appartenenza secondo me pone un problema importantissimo.E' necessario stringere la mano ai propri elettori e far sentire loro che ci siete.La maggior parte di chi vi ha votato non ha il computer ,ascolta le tv di stato i giornali pagati con i contributi dei cittadini.Ascoltate le loro esigense,assemblee pubbliche sulle tematiche del territorio,penso al su e all'abbandono della politica all'industria delle terre"Agricoltura".Hanno tolto i diritti ai braccianti ora vengono pagati con i waucher,piccoli agricoltori strozzati dai debiti e destinati a fallire.Una disoccupazione dilagante tra i giovani. Il commercio ridotto a lumicino.Il mondo del lavoro è stato tradito da PD e PLD.Stringere il legame, un patto tra chi crea veramente ricchezza in Italia Chi il lavoro lo procura e chi lo svolge.NO alla speculazione finanziaria, produce solo profitti senza creare ricchezza e lavoro.E'certamente anche lavoro essere presenti in parlamento ma e' un dovere riconoscere e farvi riconoscere da chi vi ha consegnato il loro destino e quello della nazione nelle vostre mani.Beppe ha vinto perchè è stato l'unico a parlare con la gente e le piazze hanno bisogno di ascolatere e di sapere.

Vito Gasparre, Palagianello Commentatore certificato 29.05.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Vi ho votato e continuerò a votarvi a dispetto di tutti coloro che vi infangano ogni giorno, ma per favore non lasciate solo a Beppe (che è un grande!!) il compito di parlare! abbiamo bisogno di vedere i NOSTRI eletti confrontarsi e dibattere su ciò che si sta facendo per il paese. Non abbiate paura dei cadaveri presenti a Palazzo, voi siete MIGLIORI!!!!!!!

Teresa Amabili 29.05.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

FORZA,ragazzi!!!!!!!!!!!!!!!
Sappiamo che vi abbiamo mandato nella gabbia dei leoni a lottare per noi e per questo vi ringraziamo e vi sosteniamo,
Io SONO MOLTO FIERA di tutti voi e del vostro lavoro. Magari bisognerebbe trovare un modo più semplice per far conoscere anche a noi le vostre proposte, i vostri tentativi legislativi, le vostre iniziative parlamentari. Per noi che vi votiamo è importante sentirci parte di voi all'interno di quelle mura piene di squali e di lupi!!!
Non dovete lasciare che gli altri parlino di voi e del M5S, trovate altre vie, altri canali che portino la vostra VOCE FORTE nelle case, ai giovani, ai delusi e a tutti quelli che vogliono un vero cambiamento generazionale e ideologico per questo bellissimo paese.
Tenete la schiena dritta davanti ai mafiosi, perchè voi rappresentate in Parlamento gli ideali e la dignità di Falcone e Borsellino e di tanti italiani onesti.
Checchè ne dicano di noi grillini, siamo l'unica vera luce che squarcerà il buio in cui stiamo barcollando.
SERVONO RISULTATI FORTI E CREDIBILI IN PARLAMENTO e un pò più di strategia, un pò più di lotta vera, un pò più di televisione e radio.
Il PDL senza BERLU è un'alga senza scheletro sospinta dalle correnti, il PD è ingabbiato nelle lotte intestine tra vecchi poteri della DC e l'insurrezione dei suoi giovani senza veri obbiettivi. Il nostro movimento di cui GRILLO è portavoce ha idee di sinistra con i metodi della destra!!!!! La RIVOLUZIONE che noi vogliamo non si può fare porgendo l'altra guancia o chiedendo il permesso: bisogna lottare, spingere giù dalle poltrone quelle vecchie volpi, ingabbiare i lupi dal pelo lungo, allontanare vecchi squali. Per fare questo abbiamo VOI, e tra di voi ci sono delfini intelligenti, orsi orgogliosi e forti, tigri coraggiose. E con voi ci siamo noi!!!!!
Vogliono mettervi in un angolo, non glielo permettete!!!!
COMBATTERE COMBATTERE COMBATTERE per tutti noi, per i nostri figli e i nostri anziani.
SE NON ORA QUANDO?????

Angela L., Torino Commentatore certificato 29.05.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sempre più persone chiedono la stessa cosa, ANDATE IN TV, O FATE UNA TV. E la tua base che te lo chiede. Scegliete 2 o 3 persone ben preparate, in grado di affrontare quelle iene di merda, e mandateli in tv. Sicuramente quelle merde diranno qualcosa, tipo ma voi no avevate detto niente tv? I nostri porta voce risponderanno con sincerità, dicendo, e la nostra base che ha chiesto questo. Noi del M5S rispettiamo il volere la nostra base, al contrario di altri partiti che della base se ne fregano. Altra scusa per dare un'altra frustatina al pd-l.

Rino ventresca, Bugnara Commentatore certificato 29.05.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Cittadino parlamentare, io non vi ho votato ( ho votato FARE, perché credo in uno Stato che debba essere meno presente solo in caso di necessità del cittadino, ma vi seguo con piacere. Per aiutarvi, possiamo suggerirvi le storture e le assurdità che possono e devono essere cambiate. Specie nella PA. Un esempio, io sono un ricercatore CNR. Vi posso informare sui soldi buttati inutilmente dall' Ente e che potrebbero essere spesi per ricerca vera. Altri potranno farlo da altre posizioni della PA, da professionisti, piccoli artigiani. Ma non passate il tempo in sterili discussioni su ricevute perse o altre sciocchezze. Avete molti meriti, ma non si può sedersi su questi. Se si perde una ricevuta, non si fa un caso sulla rete. Si autocertifica, fino a prova contrario, siete persone oneste. Aprite una sezione dedicata ai consigli nel blog e ci saremo!!!

Elena M., Pisa Commentatore certificato 29.05.13 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Diccelo tu che hai fatto in parlamento. Se nn vai in tv almeno facci sapere che proposta di legge hai fatto nn parlarci selle cazzatine. Per ora solo figure meschine e la scelta di due incapaci portavoce. Se hai voluto tu pure quei due vuol dire che li ritieni più capaci di te. e allora nn farle nemmeno le proposte di legge. Come se avessimo accettato. Noi siamo migliori di quei due e dunque di tutti quelli che li hanno scelti.

Guido 29.05.13 07:26| 
 |
Rispondi al commento

non vi lascero' soli..... credo nel movimento 5 stelle piu' di prima.forse sono stati compiuti degli errori ma tutti commettono errori ed io sicuramente daro' altre chance al gruppo di beppe e gianroberto forza ragazzi

stefania b., la spezia Commentatore certificato 29.05.13 02:55| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno dovrebbe iniziare a fare "mea culpa"...
Il M5S dovrebbe farsi un'autoanalisi di coscienza. Da movimento di cittadini quale era e, per il solo fatto di essere in parlamento, ormai assurto a partito politico, il M5S sconta troppe beghe interne, polemiche sterili su questioni di lana caprina (es. scontrini), mancanza di leadership (capogruppi giunti al termine del loro incarico), populismo, pratiche di nepotismo e cooptazione nella scelta della classe dirigente (vedi selezione di assistenti parlamentari), troppo attaccamento ai privilegi (vedi dichiarazioni rilasciate dal deputato Girolamo Pisano in merito ai diritti per maturare la pensione da parlamentare). La gente ha capito che il vero cambiamento non c'è stato, il solito buco nell'acqua, l'ennesima minestra riscaldata, un déjà vu con il quale non vuole più avere niente a che fare. E' giunto il momento di occuparsi delle vere emergenze che affliggono il Paese e i cittadini italiani. Cari parlamentari M5S, alla fine tutti i nodi vengono al pettine!


Ma figli miei, quanto siete brutti! E la capogruppo, quella che appare sempre vicino al Procione Lavatore! Antipatica e racchia da non poterla guardare. E poi, che dicono? Quattro fregnacce come gli altri. Ma, avete visto a Roma e negli altri comuni? A parte l'indole italiana che crea idoli e li distrugge rapidamente, stavolta qualcuno si è svegliato e bene ha fatto. E' ora di sloggiare! Neanche quanto la Lega siete durati!
Una che si era illusa e vi aveva preso sul serio.

Marcella ., Varese Commentatore certificato 29.05.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Beh ragazzi,
forse ora e' veramente il caso che si dia la sensazione di fare le cose sul serio. Forse i toni un po piu pacati non guasterebbero.
Io vi votero'ancora perche' non voglio piu vedere la Finocchiaro che va a fare la spesa con l'auto blu e la scorta. Da vomito.
Per questo vi votero' ancora.

flavio Sebastiani 29.05.13 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo dovevate fare voii cazzzooooo non passare all'opposizione a discutere di baggianate .se il nano e' risorto lo deve solo a voi
grazie al cazzo

silvio c., vicenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.05.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Soprattutto nei momenti più difficili vi siamo e vi saremo vicini.
Continuate a lottare con onestà e dedizione e sentirete sempre il nostro abbraccio sincero.

wincler B Commentatore certificato 28.05.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Grande rispetto per Di Battista che, oltre ad aver saputo tenere testa alla giornalista, ne ha allo stesso tempo dimostrato grande rispetto.

Antonino S., Genova Commentatore certificato 28.05.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento

non sareti soli . continuiamo a dare il buon esempio di più non possiamo fare.

marco de antonis, martinsicuro Commentatore certificato 28.05.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Non abbiate paura: soli ?
Ma soli sono quei cialtroni che continuano a farsi i propri interessi, fingendo di fare quelli dei cittadini(compresi quei poveracci che li hanno pure votati per questo), dei giovani disoccupati, degli esodati
Sui risultati delle Comunali (ingannatori) penseranno di annientarVi, ma intanto gente che non Vi aveva votato prima, Vi ha votato adesso
Non mollate, sarà difficile e dura, ma arriveremo dove bisogna arrivare
GRAZIE !!!!!!

Alessandro Farina 28.05.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Tenete duro ragazzi...quello che importa e' che voi facciate il vostro dovere fino in fondo. Siate sereni e lasciate sparlare pure tutte le persone in malafede o le persone troppo stupide per vedere la realta' delle cose ed il coraggio che dimostrate ogni giorno.
Comunque vada a finire potrete dire a testa alta di avere fatto quello che ritenevate giusto e nessuno vi potra' mai togliere la stima e l'apprezzamento di tanti di noi che hanno votato con convinzione perche' un cambiamento fosse possibile.

La nostra speranza di cambiamento, la nostra speranza per il domani che verra', per il futuro che sogniamo per i nostri figli, oggi, siete Voi...non dimenticatelo e saremo sempre con voi


Un abbraccio fraterno

Michele M. Commentatore certificato 28.05.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento

come fate a dire aiutateci se voi per primi vi siete tolti fuori dalla "stanza dei bottoni"? Non volete governare (se non da soli e questa è pura utopia) e allora che vi abbiamo votato a fare?

erica rosselli 28.05.13 20:30| 
 |
Rispondi al commento

IO ho votato il MS5 per far si che accadesse tutto cio' che i ragazzi raccontano nell'articolo.
GRAZIE MILLE per il vostro coraggio!!! no so come non so quando ma ne sarete ripagati per quello che state facendo a noi che crediamo in voi e anche per quella parte di italiani che sono a cazzi propri e si stanno giocando il futuro.
GRAZIE!!!!

Salvatore Tafuto Commentatore certificato 28.05.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Facciamoli neri, chi se ne frega dei risultati delle amministrative, il paese sta morendo anche democraticamente: tra astenuti, schede bianche e nulle, più della metà degli italiani non crede più nella politica. E perché dovrebbe? Hanno deciso altrove il nostro futuro, vincoli di bilancio, patti di stabilità, tagli. A cosa serve la politica?
Siamo oggettivamente la speranza democratica e politica degli italiani, che ci credano o no.

giuseppe maniscalco 28.05.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento

é dura lo so ma non mollate,faranno di tutto per stritolarvi sappiatelo,perchè voi volete impedirli di fare le cose a loro piacimento.Gli italiani sono sotto leffetto delle droghe:tv,giornali,radio:tutti i giorni ci drogano di false notizie,loro fanno quadrato per difendere il loro Status Quo,noi siamo in tanti ma ci tappiamo il naso pur di non sentire puzza.vi prego non mollate,non rinunciate a lottare,siete la nostra unica speranza,la nostra ancora di salvezza e ricordate che non sarete mai soli forza ragazzi

carbone domenico 28.05.13 20:05| 
 |
Rispondi al commento

forza ragazzi non siete soli....un fischio e siamo tutti li'...

SANTE FARINELLI, perugia Commentatore certificato 28.05.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi non mollate!! non lasciateci soli voi!! l'Italia fallirà e molti di questi mafiosi/politici scapperanno all'estero, quelli che rimangono diranno che la colpa del fallimento era di qualcun'altro... a quel punto ci sarà da ripartire da zero con leggi fatte dal popolo per il popolo, con persone oneste alla guida di questa Italia violentata da questi porci che per 40 anni l'hanno sfruttata per i loro fini.
L'unico cambiamento è il M5S il resto ne renzi ne chi è impastato in mezzo alla casta sarà mai un vero cambiamento.
Spero solo che gli Italiani per un Italia migliore si rendano conto e aprano gli occhi che la Mafia, i favori, le raccomandazioni non possono portare a nulla di buono ne oggi ne nella nuova Italia che verrà... il lavoro, la salute, la nostra dignità sono cose che ci spettano di diritto,non dobbiamo aspettarci o chiedere nulla ai mafioso/politici, cioò che ci spetta ci deve essere dato dalle leggi che fino ad oggi sono state ignorate...

Fabio Gangemi 28.05.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego non mollate non adesso siete l'unica speranza se vi arrendete ci sarà una guerra civile, ma sono in accordo con gli altri nel dire prendetevi i vostri spazzi fatevi intervistare oppure fate dei confronti e non vi preoccupate se accusano casaleggio o Beppe che rubano o altro noi sappiamo che non è così ma vi dovete far conoscere da quel 50% di persone che per età o convinzioni non seguono internet e ignorano le vostre idee e le cose che avete fatto con affetto meghi.

Meghi 28.05.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

( Marina Berlusconi e his father dixit), consiglio da cittadino lavoratore, evitare questa parentesi. Non si nominino proprio.
Grazie cittadini deputati.

Alfonso Cannoletta 28.05.13 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi,forse non è molto ma volevo dirvi che voi rappresentate l'unica speranza che abbiamo di poter vedere un mondo migliore e questo non tanto per noi ma per i nostri figli.Vi prego,siate forti e non lasciatevi corrompere da quegli squali che avete attorno il cui unico scopo è il loro tornaconto personale.Vi prego,non mollate, non lasciatevi afliggere da tutto quello che sentite attorno contro di voi.Io credo in voi e come me tante altre persone di questa bella Italia che amiamo e che vediamo ogni giorno abbruttita fisicamente e moralmente da una classe politica che non ha eguali per vergogna.Finchè ci sarete,finchè lotterete per quello che democraticamente vi consentono di lottare (ma loro democraticamente non lo fanno)noi cittadini onesti e desiderosi di una nuova Italia ci sentiremo un pò protetti,un pò rappresentati da qualcuno in cui veramente credere.Non siete soli,c'è tanta gente che veramente vi vuole bene e apprezza con tutto il cuore il coraggio che avete dimostrato fin'ora nell'accettare l'incarico improbo che vi è stato affidato.Vi ringrazio, so che non è molto ma vi prego non toglieteci la speranza

Alessandra Bozzato 28.05.13 16:31| 
 |
Rispondi al commento

è certo che valete di più ma è anche certo che la gente si lascia condizionare da cose dette e cose taciute dai soliti "pescecani". molti italiani hanno subìto il lavaggio del cervello dai mezzi di comunicazione. cosa fare allora? strillare più forte? "esigere" dai controllori della rai, che è tv pubblica, gli spazi che spettano di diritto anche al m5s? caro grillo molti non sanno, perché guardano solo la tv. allora prenditi i tuoi spazi e racconta a tutti la tua verità. fallo, per piacere. ps: la gabanelli ha voluto distruggere l'immagine di di pietro prima e la tua in seguito ma sempre in tempi immediatamente precedenti le votazioni. è un'altra cosa su cui ti invito a pensare.

teresa potente 28.05.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto questa lettera e mi sono sentita pungere nel cuore e mi sono scese lacrime di emozione, rabbia, coraggio, solitudine, forza. Forza del credere che questa è l'unica strada giusta da percorrere con grande sacrificio, se vogliamo almeno immaginare che per il nostro paese possa ancora esserci un futuro. Cerco ogni giorno a chi mi sta attorno che ciò che scrivono e dicono giornali e media sono tutte MENZOGNE e che ogni cittadino dovrebbe approfondire sul vostro operato anche solo andando a consultare i siti della Camera e del Senato, solo così può rendersi conto di tutte le vostre iniziative, di quelle degli altri e soprattutto come vengono portate avanti e da chi vengono votate. Posso solo esservi accanto e immaginare come vi sentiate lavoranddo in simili condizioni. PER FAVORE STRINGETE I DENTI E ANDATE AVANTI. NOI SAREMO CON VOI!

ARCANGELA DI RELLA 28.05.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Io non vi lascerò mai soli!
Avrete sempre il mio appoggio.

Piero Ceragioli, Pistoia Commentatore certificato 28.05.13 16:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non abbiate paura!!! noi non vi lasceremo soli, quanto è vero Dio, da quando sono nata ad oggi, 56 anni fa, combatto quotidianamente l'ingiustizia, fino a ieri mi sentivo un pesce fuor d'acqua, perchè provavo la vostra stessa solitudine, ma oggi, noi del Movimento, siamo un esercito pronto a difendere quelli che non hanno voce, gli emarginati, i poveri gli esodati i disoccupati gli anziani, i giovani....in poche parole tutti coloro che credono ancora all'uguaglianza e alla democrazia. Li spazzeremo via tutti, tutti quanti, dai mafiosi, ai collusi, ai truffatori,fino ad arrivare all'ultimo corrotto, anche solo se si è fatto comprare per un misero favore!!L'Italia deve tornare il paese splendido che era un tempo, quando si lasciavano le chiavi di casa nella serratura e nessuno si permetteva di entrare per rubare.NON VI LASCEREMO SOLI, NOI VOGLIAMO COME VOI, UN MONDO PULITO!

gianna caviglai 28.05.13 16:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Coraggio ragazzi, andate avanti cosi' che state facendo bene. Chi non vi incoraggia o ancor peggio vi dice cose ingiuste, non ha colpe se non l'ignoranza. Viva Movimento 5 Stelle

Francesco Saba 28.05.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così,bravi ragazzi.Il mio voto vi terrà sempre compagnia,non mollate,siete la nostra unica speranza.

Lombardi Michele, Thiene Commentatore certificato 28.05.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Da ieri che sono NERO o meglio, altrimenti mi diranno che sono anche razzista, incazzato...!!! Mi sto chiedendo se sia giunto il momento di mandare DI BATTISTA in tv, ma poi leggendo i vostri messaggi , credo meglio si continui a fare propaganda via web e per le vie della città!! Vi ho votati e continuerò a farlo, perchè in voi vedo l'ultima possibilità per l'Italia di cambiare, il dopo vedo solo distruzione! Accusati di occuparci solo di scontrini? che raccomandati corratto ecc..ecc!!Intanto se si parla di riduzione delle spese pubbliche , credo si GRAZIE AL M5S, anche se ci credo poco che i partiti lo faranno, ed inoltre al problema di esodati, cassa integrati , disoccupati ecc..ecc....la gente non ha capito che la soluzione è il REDDITO DI CITTADINANZA, che nei super paesi funziona alla grande, solo cosi' tutti noi che lavoriamo per i privati, con il rischio di perdere il lavoro causa crisi economica, non avremo più paura del futuro, in quanto ci penserò lo stato a preoccuparsi di trovarci un lavoro..!!! Lunga vita al M5S..!!!! AVANTI TUTTA...!!!!

Giuseppe Carboni 28.05.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

LA VITTORIA DI PIRRO.
Televisioni,radio e giornali tutti felici del mancato successo del movimento 5*****.Nel paese dell`acchiappa citrulli sono tutti affacciati al campo dei miracoli per vedere finalmente spuntare bigliettoni di euro.LA VOLPE(PD-L)e IL GATTO(PDL)hanno detto che spunteranno e...se lo dicono loro!!!Certamente quelli che si sono accapigliati per gli scontrini sarebbe opportuno rimandarli a zappare visto il contributo che hanno dato per la perdita di voti.Un caro saluto a GRILLO,CASALEGGIO e TUTTI I SOSTENITORI del 5*****.enzo menichetti

enzo menichetti 28.05.13 15:59| 
 |
Rispondi al commento

ci sono ancora persone che credono in voi!!! ma purtroppo cisono anche quelle persone che non hanno il coraggio di cambiare e continuano a votare gi stessi partiti non perche' sono piu' intelligenti ma perche' sono piu' ignoranti!!!!
andiamo avanti M5S!!!!

antonella zanetti, volpiano To. Commentatore certificato 28.05.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento

LA DISINFORMAZIONE DEI PARTITI E DEI LORO SERVI FA VERAMENTE SCHIFO!
LE AMMINISTRATIVE NON SONO LE POLITICHE E LORO LO SANNA. MA DEVONO URLARE CHE HANNO VINTO E CHE IL M5S E' CROLLATO, PERCHE' HANNO PAURA!
LORO SANNO CHE NEL 50% DEGLI ASTENUTI NON CI SONO VOTI PER LORO MA PERR IL M5S.
ALLE PROSSIME POLITCHE, MISTIFICATORI!

Remo Pizzardi, Milano Commentatore certificato 28.05.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver letto questo ho visto tutto:

http://www.esercitodellaliberta.it/?page_id=119

e cerca anche comandanti per il suo esercito:

http://www.esercitodellaliberta.it/?page_id=171

Ma non è anticostituzionale??????

Quest'uomo è un genio, le inventa tutte!!!!

diego t. Commentatore certificato 28.05.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una lettera stupenda

Antonello M. Commentatore certificato 28.05.13 15:40| 
 |
Rispondi al commento

E cosa ti aspettavi, lo sapevamo già.
Quella sorta di omologazione per cui tutto cambia per non cambiare niente.
Ebbene io non ci sto più a farmi massacrare senza lottare. La mia lotta non contempla la violenza ma il desiderio di vedere finalmente un paese NORMALE.
Forza siamo solo all'inizio, per noi parleranno i fatti, Non sei solo, non siamo soli.
Giornali, telegiornali, asservati ai partiti.
Non li sopporto più.
" tengo famiglia "
Affonderemo con tutte le famiglie di questo passo.
REAGITE!!!!

Raffaele Presta 28.05.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento

V O G L I O G R I D A R E!!!!!!
UN BEL VAFFA!!!!!!!!!!!

A TUTTI I TROLL DI QUESTO BLOG E COGLIONI DEL PAESE!!!!

MA CHE CAZZO AVETE VOTATO FINO A IERI??????
PD-PDL-LEGA-UDC??????

E CHI CI HA GOVERNATI FINO AD OGGI??????

IL M5S NON FA MIRACOLI E SE NON VI PIACE
ANCORA UN BEL VAFFAAAA!!!

E CONTINUATE A VOTARE I SOLITI MA NON ANDATE IN TELEVISIONE A PIANGERE!!!!!

A FARE VOI LE VITTIME SING-SING MANCA IL LAVORO SING-SING NON HO CASA..... PRENDO SOLO 400€ DI PENSIONE NON HO FUTURO!!!!

Perché SE IL VOSTRO FUTURO è IL PASSATO ALLORA PRENDETEVI UN BEL...........
VAFFA.. PER OGNI GIORNO CHE VI SVEGLIATE

SEMPRE M5S!!!!!!!!!!!!!!!!!!

fausto C 28.05.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vi stupite .Se la reazione è strana .Perche Cagare e soprattutto cosa Umana.E certo baldi Giovani,se loro sono il 60 per cento che vivono degli sbobbi del paese,e non ne fanno una giusta per mantenere la loro ideologica supremazia.Non se ne viene fuori .E non se ne verra fuori, perche i normali sostenitori periranno.Ed in piu se affetti da morbosita compieranno errori anche loro.Sto Piangendo.....

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 28.05.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

di questa "LETTERA DI UN PARLAMENTARE DAL PALAZZO" se ne dovrebbe fare un manifesto ed affiggerlo in tutti i comuni italiani, a partire dai più piccoli fino a più grandi, per far sentire la nostra voce a tutti i cittadini, visto che i media, la stampa ed altri mezzi di diffusione vengono monopolizzati dai partiti tradizionali, covi delle varie caste, che sputano veleno ad ogni piè sospinto, anche quando non c'azzecca, sui M5S, alterando sempre la realtà dei fatti. HANNO PAURA! non c'è altra spiegazione.

ANIELLO PALOMBA 28.05.13 14:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, tutto questo è indubbiamente vero
ma è altrettanto innegabile il fatto che stia emergendo all'interno del Movimento un fiacco senso di abulia dovuto al tardarsi degli effetti auspicati. Lo sappiamo benissimo che non bisogna fare le cose frettolosamente e male. Malgrado ciò la gente è insofferente ed è costretta a continuare a subire, non converrebbe allora correggere anche leggermente il tiro?
Vi si chiede uno stop alle ingenuità gratuite, avete di fronte un nemico ben smaliziato e questo vi impone di combattere ad armi pari con azioni più incisive ed accattivanti per la gente che volete rappresentare e che vorrebbe gesti magari più alla Robin Hood per esempio : perché mai fare il gesto di rinunciare ai rimborsi elettorali restituendo praticamente 'le perle ai porci'? Loro ne sono ben contenti e voi fate soltanto la figura di cazzeggiare. Perché allora magari non prendere sti benedetti rimborsi ed iniziare direttamente con questi il tanto invocato microcredito e vedere veramente decollare il consenso che vi aspettavate. Questo lo potete fare a dispetto di qualunque opposizione o reticenza che non è il caso di continuare a contestare. Provateci e vedrete cosa la gente penserà veramente di voi(noi). Sinceramente :)

Nabucodonosor S. Commentatore certificato 28.05.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Di certo non avete fatto errori , solo uno forse il web è importante e la maggior parte di chi vi sostiene naviga di più su internet e guarda poca Tv , gl elettori del PD -PDL sono fruitori del servizio televisivo e dei giornali asserviti al potere , uno spazio in TV ve lo dovete conquistare per far passare il messaggio ,se non con le interviste pilotate ma in qualche modo lo dovete avere

Marika Miller, Roma Commentatore certificato 28.05.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non fasciamoci la testa, ma non sottovalutiamo la cosa, evidentemente dobbiamo avvicinare la gente che ha paura di noi, questa è la verità, tra i pensionati in particolare, non solo tra quelli d'oro, sono in molti ad avere paura del M5S, e questi sono potenziali elettori persi in partenza, gente che se imparasse a conoscerci voterebbe per il movimento ma che ad oggi continua a vederci in una luce fosca, quella dipinta dai media.

Riccardo Parodi, Recco Commentatore certificato 28.05.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento

You'll never walk alone.

alfonso . Commentatore certificato 28.05.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Continuate cosi ragazzi sono fiera di voi vi ho votato e continuerò a votarvi.

fiordaliso . Commentatore certificato 28.05.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

HA RAGIONE BATTIATO CHE NON CI SONO SPERANZE , I POPOLI SONO FORMATI DA PECORE A CUI PIACE E HA BISOGNO DI ESSERE DOMINATI SFRUTTATI E POI ELIMINATI.....MI DISPIACE ..QUESTA COSA NON FA' PER ME.....

ARMANDO NOTARRIGO 28.05.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nnon vi lasciamo soli, pero' datevi da fare ...

helia fioccardo 28.05.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Come facciamo a lasciarvi soli? Siete la nostra sola speranza, il nostro grido di libertà in un Parlamento distante da noi anni luce. Anzi dovete essere voi a non lasciarci soli.

Milly D., Napoli Commentatore certificato 28.05.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

"Ma voi non lasciateci soli."
Non lo faremo mai. Io, e come me credo la maggior parte dei Cittadini a 5 Stelle, crede fermamente in voi. Continuate così, mi raccomando.

PS: Alla tv, nei telegiornali, stanno usando i commenti più velenosi contro il M5S (guardacaso non certificati) per farci interi servizi. Che vergogna.

Fabio Prato, Salice Salentino Commentatore certificato 28.05.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Bah...mi sembra una lettera veramente superficiale e un po' frignona. cavolo, acute osservazioni come quelle contenute in questa lettera sono tutto quello che possiamo aspettarci?

Paolo Carli 28.05.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza ragazzi! Chi vi ha votato, e siamo in tanti, continua a sostenervi! Voi rappresentate la parte sana di questo paese. Ce la faremo! W il M5S !!!

Rodolfo P., Torino 28.05.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Sono con voi . Il mio lavoro mi porta a parlare con la gente ,tanta gente, principalmente operai , pensionati, piccoli imprenditori, quelli quindi che più sentono il peso di questa situazione. A tutti io parlo di noi, del movimento, spiego quali sono le bugie che vengono dette e quali sono le verità . La maggior parte e d'accordo è vorrebbe di più , vorrebbe poter buttar fuori i ladri che ci stanno rubando il futuro, ma farlo subito senza aspettare oltre. Sono stanchi, sfiduciati, disperati. Il mio apporto, piccolo ma entusiasta e' far capire chi siamo per poter crescere . Coraggio ragazzi andate avanti così

Silvia fabbrini 28.05.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione pero' alla radicata filastrocca popolare: "Chi fa la spia non e' figlio di Gesu, ne' di Maria e quando muore va laggiu' da quel vecchiaccio che si chiama diavolaccio". Questo vuol dire che i conniventi con la "mafia che non spara" li abbiamo attorno come moschini ovunque ci sia da succhiare miele. La SANA delazione si fa in tutti i paesi civili e come. Ho appena segnalato l'illecito di un mio collega che rosicchiava soldi di noi fessi ed e' stato denunciato, ho fatto male? Come la mafia che spara vive di omerta, la mafia che non spara vive di opportunismo. Basta con le filastrocche di comodo....Roberto Soldati

Roberto Soldati 28.05.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

IO NON VI MOLLERO' m a i ! ! ! Voi parlate finalmente la mia lingua e finalmente capite quello che dico e che provo da quando ho l'età della ragione. Non mi sento più una visionaria, un'eretica o una che crede ancora alle favole! Ogni giorno che mi sveglio sono sempre più soddisfatta del voto che vi ho dato (prima alle comunali di Faenza e poi alle nazionali), perché? Ma perché, cosa assolutamente fuori dalla norma purtroppo, voi siete coerenti con quello che dite....E allora FORZA E CORAGGIO .... A TESTA ALTA... "combattiamo" soprattutto per il futuro dei nostri figli, dei giovani che sono il nostro futuro. Però, se posso permettermi, io sono del parere che pochi, forse anche tra quelli che ci hanno votato, ci conoscano veramente. Cosa si può fare per DIFFONDERE ANCORA DI PIU' IL NOSTRO PENSIERO E SOPRATTUTTO IL NOSTRO OPERATO SENZA CHE VENGA CONTINUAMENTE STURUMENTALIZZATO? VI PREGO, NON BUTTIAMO TUTTO ALLE ORTICHE!!! E poi ce ne dicono di tutti i colori e io, personalmente, sono stanca di essere offesa, come persona "pensante" e come elettrice. Gli altri e i loro giornalisti si riempiono tanto la bocca del rispetto per la democrazia e degli elettori di tutti... E NOI????
HO 45 ANNI , SONO UNA CONTRIBUENTE DI QUESTO STATO E PRETENDO ANCHE IO RISPETTO!! Se credete davvero che, non mostrarsi a tutto il paese in tutta la nostra meravigliosa voglia di GIUSTIZIA sia la mossa giusta, andate avanti così. Io ho fiducia in voi!! Ma vi prego, non tiriamo troppo la corda rischiando di essere eliminati. Non diventiamo ottusi (nel senso opposto ma come agli altri). In ogni caso GRAZIE DI ESISTERE!!!

mirella cavina 28.05.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono tante le persone con cui parlo e mi raccontano che hanno votato 5stelle, che ora sono pentiti e hanno capito che e' stato un grosso errore votare il movimento. Io cerco di portare le mie ragioni,le mie idee...E non parlo di gente che non si informa,ma di persone che sanno informarsi. Mi chiedo che cosa si aspettavano? Io non sono delusa dal nostro movimento,a volte sono stata dubbiosa su alcune scelte,ma in generale credo molto in queste persone che si sono messe in gioco per il nostro paese,so che quei parlamentari hanno la vita dura! Perche' se hai mai provato a vivere in un modo inconsueto per la maggioranza della gente,allora sai che tutti, o quasi ti mettono i croce continuamente,e parlo solo di vita quotiodiana,senza interessi di nessun tipo,ma quando tu non sei conforme alla societa' che ti sta intorno,metti in dubbio la scelta "giusta" che hanno fatto tutti gli altri,quindi immagino la vita di tutti i ragazzi/e del movimento in questo periodo,assediato dai giornalisti,la vita girata come un calzino e studiata nei minimi particolari,perche' questo la hanno imparato bene; smontare la vita del personaggio che vuoi demolire. IO SONO CON I RAGAZZI DEL MOVIMENTO 5 STELLE E TIFO PER LORO!!! Che poi siamo noi.

rosi angelini 28.05.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi sa spiegare perchè si deve attendere il 2014 per fare qualche piccola riforma che aiuti le piccole medie imprese con i proventi dei così decantati tagli agli sprechi ?

armando angelini, verona Commentatore certificato 28.05.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono un commerciante preoccupato x il mio futuro e per quello della mia famiglia ma sono più che altro amareggiato per le scelte fatte da chi a votato in questi giorni segno che la gente non vuol capire che bisogna cambiare non vuol capire che il sistema e' marcio non vuol capire che non ci si può più fidare di loro. Non mollate perché un sacco di gente onesta crede in quello che fate .


Omar gerevini 28.05.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

trovo che il tono di questo post sia troppo vittimistico. Chi vota un movimento che si propone di portare il cambiamento si aspetta quantomeno un piglio da combattente, una tenacia, una voglia di portare avanti i progetti in cui si crede. Leggo invece un elenco di lamentele, su circostanze peraltro note; i giornali non pubblicano i lavori del m5s e sai che novità, visto che comunque degli strumenti il movimento ce li ha (blog, sito m5s) intanto magari se cominciamo a pubblicarceli da soli, inaugurando una nuova sezione, si ha la possibilità di leggerli. Gli esponenti della "vecchia politica" non hanno intenzione di cambiare e lavorano solo per il mantenimento dello status quo, altra novità.
Non siete soli, avete alle spalle quasi 10 milioni di voti, ora sta a voi, che sedete in parlamento fare buon uso dell'opportunità che vi è stata consegnata e non mi aspetto di sentire che è colpa di qualcun'altro. Nessuno potrà togliervi il merito di quello che farete bene e soprattutto in buona fede per il bene di questo nostra povera nazione, nè i giornalisti, nè i vs. colleghi parlamentari.
Allora basta con questo continuo piagnisteo!! Vogliamo vedere carattere, proposte, insomma, vogliamo vedere persone che ci facciano sognare, le cui personalità forti e volitive, possano dare una speranza che un cambiamento sia possibile.
Questa è la garanzia per il m5s di crescere ed acquisire nuovi consensi.
Vogliamo che tiriate fuori le palle!!!
Possibilmente senza essere presuntuosi ed arroganti (queste sono caratteristiche da casta) perchè l'aggressività non è sintomo di forza, anzi è un preoccupante sintomo di debolezza.
Sarebbe apprezzato anche un cambio di rotta rispetto alla deriva xenofoba degli ultimi tempi (non ha pagato pertanto l'operazione di marketing al nord non è riuscita).
Grazie e buon lavoro

Carla Capponi 28.05.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Fate il vostro lavoro con coscienza. Non sarete mai soli. Molti poveri illusi, dopo aver votato per decenni, per quei ladri e delinquenti, si aspettavano un miracolo dai grillini in un batterbaleno. Ma continuano ancora a votarli. Questo significa che non stanno proprio così male. Lavorate tranquillamente, il mio voto sarà vostro fino alla morte.

Lorenzo Ponte, Vizzini Commentatore certificato 28.05.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho sempre considerato il politico m5s pieno di nulla, un pochino ignorantello e capace di parlare solo per frasi fatte!
ora sbagliano per ignorantitudine pure le frasi fatte :D
benvenuti nella CASTA amici!!!!!
siete come tutti gli altri!! INUTILI!!!
con un'aggravante...per gli altri politici ci abbiamo messo 20 anni a capirlo....per voi sono bastati 3 mesi!!

andrea rosa 28.05.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vi lasciamo soli...e non lasciate sole le donne. Trovo 2 begli articoli su TgCom24 (sarcastico). E' il modo di scrivere che offende, offende me come donna e, come donna,un plauso a chi era in "aula"!

PRIMO ARTICOLO:
All'ordine del giorno il femminicidio...
la Camera è vuota. (ma piena di M5S!)

SECONDO ARTICOLO (27.05.2013 h. 15.25)
Milano, sfratto imminente: "coppia si uccide"
I due versavano in condizioni economiche disperate: l'uomo "ha strangolato la moglie" e quindi si è impiccato...

Lui ha strangolato Lei. Ma è suicidio.
E' l'assurdità che offende. Al di là della notizia, della veridicità della notizia; quel che offende è come viene posta...sembra la difesa a oltranza del "maschio" (non dell'uomo)...e la donna diventa invisibile, un'appendice manovrabile a piacimento.

Si tratta SOLO di un esempio...e a titolo d'esempio va considerato. Non è un j'accuse...è solo un esempio di mentalità che si va diffondendo.
FEMMINICIDIO. C'è tanto da lavorare. C'è da cambiare mentalità. Buon lavoro a tutti!

claudia Giambusso 28.05.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Ho 36 anni. E fortunatamente un lavoro. Per i miei tre figli di 1 , 5 e 13 anni vi chiedo di continuare così. Rimanete solo voi prima di un terrificante nulla che potrebbe diventare il preludio della rivolta. Hanno paura! Hanno paura di Voi dei milioni di voti che vi abbiamo affidato. FORZA DI BATTISTA!!

Giuseppe Mariella 28.05.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Siamo con Voi,non sarete soli,anzi sappiate che in ambito locale abbiamo cominciato con la gente ha comunicare,tutto quello che le televisioni non dicono.Sappiate che in campagna elettorale abbiamo parlato che i nostri eletti sono stati prestati alla politica.Facciamo un ragionamento,quando si inizia un lavoro si è apprendista,quindi bisogna imparare dal più vecchio,allora Vi consiglio di guardarvi alcuni filmati dei vecchi politici,ed imparare come comunicare con chi vi pone le domande,dopo che avete visto e rivisto i filmati iniziare le prove,e provare con qualche domanda.Vedrete dopo questa preparazione e sacrificio nessuno vi fermerà.Noi abbiamo proposte che altri si sognano come si è sempre detto la controparte votano senza sapere cosa votano.Iniziate a imparare come essere comunicativi e vedrete tutto sarà più facile.Sono,Siamo,con Voi.

Mimmo Lomurno 28.05.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè non cambiamo i portavoce sia del senato che della camera? Credo che uno come Di Battista possa portare un vero valore aggiunto al movimento visto che sà parlare in pubblico e sà rispondere a tono ai giornalisti.La figura che abbiamo fatto con Crimi e la Lombardi in questi 3 mesi è davvero penosa.

giovanni lo celso 28.05.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Il m5s ha preso una grossa batosta a queste elezioni ma non vedo ancora una autocritica da parte dei parlamentari e di Grillo.
Cos'è ? avete paura di fare i conti con i risultati deludenti del vostro operato ? cosa volete fare con i voti del 25% degli elettori ?
non avete ancora capito che la gente è stufa dei parlatori e vuole vedere i fatti, l'impegno concreto e questo poteva venire da un impegno diretto nella guida del paese (che era stata offerta dal PD). Adesso non lamentatevi de anche gli elettori m5s si sono disamorati del m5s perchè non basta essere puliti e onesti occorre essere capaci di fare le cose e confrontarsi con le altre forze politiche per cambiare questo paese e l'europa intera.

carlos m. Commentatore certificato 28.05.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di sicuro non vi lasciamo soli..... anzi è sempre più evidente il disastro. Continuate cosi, fieri di essere vivi ed ancora "puliti". Alle prossime elezioni, se ci permetteranno ancora di votare liberamente, sentirete in quanti siamo!!!!!.
Buon lavoro

francesca lo jacono 28.05.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Marina Berlusconi e his father dixit": basterebbe questo obbrobrio per svalutare totalmente l'intervento, il deputato ed il movimento cinque stelle. Gnurant!

Marco M., Torino Commentatore certificato 28.05.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nessuno ha intenzione di lasciarvi soli ora piu' che mai gli italiani della correttezza della trasparenza pensa sempre a voi e vi posso che come nel mio caso molti soffrono per le ingiustizie propinate al m5s la soluzione c'e' e doveva gia' essere messa in campo quando ferrara dava dei fascisti al m5s sappiate che se riaccadra' in quanto votante del m5s io andro' dai carabinieri e faro' querele su querele ma voi e grillo cosa aspettate a querelare i giornalisti diffamatori almeno dopo le querele sicuramente forse decideranno di non parlare piu' del m5s meglio forza e coraggio se avete bisogno di me ho avuto un'esperienza immensa di lavoro specialmente per quanto riguarda le strategie chiamatemi coinvolgetemi mettete alla prova anche chi in questo momento un aiuto disinteressato e gratuito vi voglio bene miraccomando rintracciatemi scusate se non scrivo qui il mio numero di telefono

marina allegrini, mombaruzzo asti Commentatore certificato 28.05.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Noi non vi lasceremo MAI soli,chiedete e vi sosterremo con tutte le nostre forze perché voi siete il prolungamento delle nostre volontà,delle nostre idee,dei nostri migliori sentimenti,delle nostre migliori emozioni,delle nostre più fervide speranze, delle nostre migliori parole di giustizia,verità solidarietà.Noi siamo tutti UNO e non ci fermeremo MAI.Buona vita e felicità a tutti voi.Tommaso

Tommaso Antona 28.05.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma perche' Crimi ogni volta che parla perde un'occasione per stare zitto ???
Ma come fa il capogruppo di un partito che sta alla camera a dire, in risposta alla domanda di un giornalista che chiedeva un commento sulle eleioni,
"non posso dire nulla, non ho seguito i risultati...". Ma lui cosa pensa che debba fare uno che ha la sua carica quando ci sono le elezioni ???
Ma che cosa e' pagato a fare ????????

m5s_pentito 28.05.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, non ti ho votato l'ultima volta ma la prossima sto con il m5s. Gli ultimi mesi di politica mi hanno disgustato da entrambe le parti (destra e sinistra).

Adriano S 28.05.13 11:26| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cari miei cittadini Parlamentari M5S, non vi lasceremmo mai soli, anche se a mio modesto parere non vi state facendo sentire molto: ecco ci vorrebbe molta piu grinta mentre si parla; alzare anche un po la voce me tre si espongono delle proposte di legge.I partiti politici e le loro voci ( stampa e televisione) vogliono lo scoop: e voi dateglielo: netrate in mutande in parlamento e gridate i vostri( e i nostri) diritti, questo per loro e' scoop.Diranno un sacco di cazzate che siamo caduti in basso, ma non ce ne frega un cazzo: la pubblicita' negativa a volte e' meglio di quella " acqua e sapone".
CAZZO, vogliamo svegliarci un pochettino? pensateci bene: siamo circa 8 milioni di persone oneste che vogliono cambiare l'Italia dalla SPAZZATURA , politica e non: Se donassimo ! Euro ciascuno, con € 8.000.000,00 potremmo mettere su una piccola emittente televisiva NOSTRA, e mandare dati e cifre reali di quello che stiamo facendo e vorremo fare.Quelle persone che si sono astese dal voto, FORSE essendo piu informata di dati realistici e non distorti dalle televisioni di Parte che abbiamo in Italia, avrebbero fatto la differenza.A mio avviso in poche parole dovremo "AUTOGESTIRCI" anche in televisione.Tu, Caro BEPPE e compagni, vi state faccendo un CULO COSI',girando nelle piazze e facendo il possibile per convincere sempre piu gente indolenzita e incazzata che non ne puo' piu': MA NON STA BASTANDO !!! Io , e credo tutti noi ti ringraziamo di quello che stai facendo, e ti prego : NON FERMARTI.CONTINUA COSI'!!!! Ecco perche' dovremmo ampliare i nostri punti di informazione dei nostri obiettivi sociali per tutte quelle persone che guardano solo TV, e che stanno tardando a capire i gravi problemi che ci stanno uccidendo. FORZA BEPPE, FORZA PARLAMENTATI M5S, MIGLIORIAMOCI.


Io sono delusa dai cittadini che non credono nel movimento, e dico a loro: MA SE AVETE SUPPORTATO PER 30 ANNI CON IL VOSTRO VOTO I POLITICI CANCRENITI, COME CAVOLO POTETE PRETENDERE DI POTERLI SCALZARE IN POCHI MESI!!!!!!.
Il problema degli italiani e': L'ASSENZA TOTALE DI UNIONE E COMPATTEZZA! ALLA FINE MI VIENE DA PENSARE CHE NON MERITIAMO NEPPURE I TENTATIVI DEI NOSTRI GIOVANI ONESTI CHE STANNO LAVORANDO PER NOI!!!
Non scordiamoci che noi siamo qui dietro una tastiera a fare un accidente!!!! CHIARO!!!!!
Maryta

Maryta M. Commentatore certificato 28.05.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi perde ha sempre e solo sbagliato strategia non è da qui che si fa politica e si governa ma in parlamento e non per discutere degli scontrini del caffe e della diaria....spendiamo 3.000.000 di € al giorno per i militari all'estero e non gliene frega niente a nessuno importante è fare...non far ridere fare....serve gente che sa amministrare non dei boyscout

rodolfo xxxx Commentatore certificato 28.05.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Questa lettera è di una pochezza disarmante, priva di contenuti, infarcita di slogan e luoghi comuni. Chi l'ha scritta non ha una idea che sia una *propria*: si limita a citare quelle di altri, per sentito dire.

Purtroppo l'ignoranza e l'arroganza limiteranno i buoni propositi del M5S, ed il brutto è che entrambe vengono dall'interno del movimento.

Gian Luca 28.05.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

senti commenti di tutti i tipi sul momentaneo stop del movimento alle AMMINISTRATIVE (non sono le politiche)una di quelle è che non abbiamo una proposta chiara dell'economia (io non credo) comunque abbattimento costi della politica,riduzione parlamentari e abrogazione province,lotta senza se e senza ma alla corruzione,lotta evasione fiscale in un anno quanto PIL vale? secondo me una finanziaria AVANTI CITTADINI PARLAMENTARI

stefanella m., brescia Commentatore certificato 28.05.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro paese è oramai in setticemia. Ancora poco gli resta, il Medico tenta tutte le terapie, è una brava persona, conosce il senso della parola etica, si impegna moltissimo perché ci crede. Il problema, è che per guarire, anche il malato deve collaborare. Dovrebbe quindi seguire i consigli del Dottore..... invece il malato, si ostina a non prendere medicine né a seguire terapie. Anche le ultime parti sane di questo corpo putrefatto, stanno iniziando a soffrire. Forse il malato è un po' ignorante e si fa mal consigliare.... Attento malato! Perché anche i Medici prima o poi, perdono la Speranza. Forza Dottor M5S, non demordere!!!!

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato 28.05.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

D'accrodo con tutte le questioni sollevate da B.G. C'è bisogno di pulizia! Ma nei palazzi della politica si entra con la Politica! La Politica (quella vera) è l'arte di mediare per trovare delle soluzioni che riescano a soddisfare il maggior numero di cittadini e a garantire che a nessuno manchi l'indispensabile. Perché questo riesca a farlo un solo movimento è necessario che questo abbia il consenso del 100% della popolazione, altrimenti è inevitabile che entri in campo l'arte della mediazione (quella intelligente ed onesta e non quella dell'inciucio). Nessuna medicina può entrare in un corpo e dire: "Fuori tutti! Qui l'unica cosa sana sono io!", Al "fuori tutti" nemmeno la medicina avrebbe più senso (diventerebbe malattia essa stessa). È vero: non tutti i componenti del M5S eletti saranno dei farmaci perfetti, ma proprio per questo andavano affiancati ad una "guida", che li aiutasse a decifrare la lingua dei palazzi. Una fonte decisionale "esterna" è troppo invalidante: il gruppo dei M5S è come un corpo attaccato ad un polmone d'acciaio (B.G.& G.C.), respira, ma non può muoversi!
Con intelligenza si può "scardinare" il paradigma, altrimenti le protezioni del paradigma scardineranno qualunque tentativo di attacco!
Buona fortuna!

renato trevisan 28.05.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Ogni volta che in questo paese si vota e' come consegnare la chiave ,di casa nostra, a dei ladri.Che schifo.... Auguri ITALIA. W M5S. Piton

Valerio Dusi 28.05.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Questa testimonianza stringe il cuore. Fa paura il senso d' impotenza che coinvolge chi la legge e chi l' ha scritta. Come si può fare per trovare la strada della normalità gestionale del Paese Italia ? Il cittadino italiano ha assorbito, nel tempo, una cultura politica deviata che lo porta a continuare a credere e sperare in personaggi pubbblici che sanno solo gestire, al meglio, se stessi in maniera fraudolenta.
Non è più uno scontro con i partiti, ormai all' ultimo stadio di corruzione, ma una questione di recupero di morale tra milioni di cittadini che pensano e vivono credendo che si può agire oltre la legge e si barcamenano con abilità tra l' evasione fiscale e la furbizia mediterranea, resi convinti, in buona fede, che è così che si affronta e ci si difende dalla socialità etica. E' il problema più grande del nostro Paese.
Sono anziana, ma molto vicina a questi deputati 5 Stelle. Ho molti contatti e farò girare questa testimonianza tra i miei indirizzi mail. Avvierò discussioni casalinghe tra gli amici che sono scettici. Vorrei poter dimostrare a questi parlamentari che davvero non sono soli e partecipare in qualche modo a far chiarezza sul sistema degradato che ci sta' incoscientemente governando e portando sempre più oltre il fondo

Carla Rossi 28.05.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Io sono di quelli che hanno votato non Pd ma Bersani e che ora non votera' piu' ne Pd ne nessun altro.Speravo nel vostro successo perche' da sempre condividevo molte cose che dicevate (e' da 10 anni che seguo il post di grillo).Il risultato delle elezioni mi faceva pensare che tutto si stava mettendo per il meglio (i grillini che controllavano Bersani) era un toccasana.
Ma probabilmente non siete stati capaci di gestire il successo e in maniera sconsiderata avete fatto di tutto per eliminare il meno cattivo quello che la genete come me diceva:Perche' si scagliano su quello che ha fatto qualche cosa per la gente come ministro e lasciano libero il marcio, Il cancro maligno che piu' maligno non si poteva avere in Italia??
Be rispondete a questa domanda che sento di farla non solo per me ma per molti come me che magari vi hanno anche votato sperando di trovare un movimento che facesse cose sensate e non solo prediche e prese di posizioni folli ideale per i sognatori che gravitano intorno a voi e non fanno altro che insultare chi scriveva in questo post critiche e non offese. Non avete capito che il vostro successo derivava per il 50% da gente che credeva di dare una scossa al paese con voi ma non odiava cosi' come lo avete ingiustamente attaccato il povero Bersani, odiava ben altri personaggi che sono stati l'essenza della nostra distruzione, per merito vostro lo sono ancora e per merito vostro ce li terremo per i prossimi 50 anni.Se voi non capite questo alle prossime elezioni prenderete il 2% volete scommettere? Per combattere il male ci vogliono professionisti voi siete come l'aspirina, Semplici efficaci per il raffreddore ma per la polmonite o il cancro ci vogliono medicine complesse e non semplici Laureati o gente normale che sebbene siano persone oneste sono agnelli sprovveduti e che avete buttato nel covo dei serpenti.Dove' Casaleggio perche' non avete buttato lui nel ring invece di fargli fare farsa dell'uomo della spectra con il gatto in mano nei film di 007?

fausto briccio 28.05.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima lettera, ha tutto lo spirito di quello che ho sempre pensato quando ho votato e alcuni, quasi tutti, questi ragazzi non mi hanno deluso. Noi non vi lasciamo soli, non vorrei che soli ci lasciassero a noi e voi quelli che hanno fatto si che in noi nascesse un desiderio di cambiamento, quelli che ci hanno fatto pensare che poteva accadere. Non buttiamo questa bella aria pulita, fermiamoci e ragioniamo sulle strategie migliori, senza farci imbruttire

letizia pietri, genova Commentatore certificato 28.05.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

no non vi lasceremo soli....siete e restate l'unica speranza, l'unico appiglio per salvarci da un oblio che sembra coprire le coscenze della gente, qualcuno si perderà per strada, è fisiologico, ma molti si aggiungeranno molti resteranno e chi resterà lo farà con maggiore consapevolezza che è nella giusta direzione, siamo consapevoli delle difficoltà che avete.......la macchina da guerra in mano agli squali della politica lavora a pieno ritmo e si percepisce la sua devastante e maligna forza distruttrice,i cambiamenti sono difficili...ma è il momento di spiegare ancor più alla gente onesta un progetto di cambiamento enorme nella sua semplicità, ridare dignità e forza alle persone, le cose da fare sono talmente tante da rimanere basiti ....e si capirebbe un certo scoramento.....per questo non vi lasceremo soli, non sarete mai soli

romano a., rovereto Commentatore certificato 28.05.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Siete vittime di voi stessi, non dei media. Vi state costruendo da soli con mano da hobbista. Abbiamo dei problemi, ve lo dico perchè sembra non ve ne siate accorti. Problemi da risolvere in questa legislatura e non quando avrete ottenuto il 100%? dei voti; mi correggo: il 200%. E perchè non il 300% o il 400%. Facciamo il 500%. O il 600%. Ma che cosa vi immaginate che sia la popolazione: delle percentuali che si spostano solo perchè un bloggerista ha avuto un molto culo? Vi dovrebbero votare per aver fatto che? Nulla di nulla?. Per non dare una mano a chi ha bisogno? In che mondo vivete: sempre davanti a un computer? Tutto lì il vostro mondo? Godetevi la vita passeggiando in mezzo a un prato: può darsi faccia bene al prato.

Enrico Dallargine 28.05.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Scusate...ma....cosa vuol dire "Marina Berlusconi and his father dixit"? Meglio sarebbe utilizzare le lingue che si sanno. Marina è donna e così sarà "her father" mentre chi disse così sono almeno in due e quindi "dixerunt": "Marina Berlusconi and her father dixerunt". Perchè usare ciò che non si sa? Supponenza ed ignoranza fanno convinzione, opinione e risaputezza...ma certo siamo lontani dalla serietà e dalla competenza

pier barioli 28.05.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

La cricca p.d. e p.d.-l., formata dal kaimano, da Letta, Lettino e dai 101 "traditori" costituisce l'asse portante di una dittatura "DOLCE", che da venti anni impera e "governa" gli italiani con dichiarato collaborazionismo tra loro e con la copertura dei mass-media a loro compiacenti e con loro conniventi e foraggiati.
Nel 2005 la cricca berluskoniana, sapendo di perdere le elezioni politiche, si forgiò una legge ad partitum (porcellum) che limitò i danni nel 2006 e rese l'Italia ingovernabile e che il governo Prodi non seppe modificare, abrogare con un'altra legge almeno decente e che fu la causa della caduta del suo governo; tutto ad adiuvandum berluskonem.
L'una cricca non può esistere senza l'altra, come hanno ampiamente dimostrato i 101 del p.d. nel passaggio dell'elezione del p.d.r. (due facce della stessa medaglia)
Lettino canta vittoria perché è riuscito ad uscire dalla procedura di infrazione europea; "dovrebbe brindare con lo champagne"; i piddini cantano vittoria, perché uno su tre italiani li hanno votati- a Roma uno su due-
Mi chiedo se quei risicati fondi che si racimolano dall'uscita della procedura di infrazione serviranno per l'IMU, che porterebbe ad un'altra procedura di infrazione, stante il pareggio di bilancio in Costituzione, o per investirli in cose molto più importanti, come investimenti per il lavoro e per i precari.
La cricca p.d.-p.d.-l.opterà per la prima, perché il kaimano è più importante degli italiani.

Marco A., Roma Commentatore certificato 28.05.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che non Vi lasciamo soli, ma VOI continuate a raccontarci la VERITA', non lasciateci...soli!!!!!
Forza ragazzi che il futuro siete VOI.

Luciana P. Commentatore certificato 28.05.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Se non volete restare soli dimenticatevi di essere liberi.. dimenticatevi di avere una coscenza.
Chi vi ha votato l'ha fatto per un motivo: per cambiare...

Ogni volta che andare a votare il meno peggio ogni volta che non vi opponete alle vecchie regole ogni volta che pensate di dover votare a vostro buon cuore, dovreste ricordarvi che chi vi ha votato non l'ha fatto perche voi abbiate un cuore.
Dovete eliminare la vecchia spina nel fianco di quest italia di quest italiani che si meritano un paese migliore un posto migliore doveve vivere, dove la legalità dovrebbe rappresentare il popolo e non opprimerlo in nome dei suoi falsi rappresentanti.

Lorenzo S., Roma Commentatore certificato 28.05.13 09:38| 
 |
Rispondi al commento

bellissima questa lettere denuncia; ma quante persone secondo voi la leggeranno e la potranno commentare insieme ai familiari o agli amici. Nessuna perché si sa che lo strumento del blog è fatto per i singoli e senza confronto delle idee. Bisogna partecipare e esporre le proprie idee nei programmi TV dove anche se i conduttori sono politicizzati si ha sempre l'opportunità di parlare e controbattere. Vi stanno massacrando e il risultato si sta vedendo con il voto amministrativo dove si è perso anche il 10%. Dovete farvi sentire da tutti e proporre soluzioni ai problemi e non solo distruggere, creare anche canali di partecipazione con altri e non isolarsi completamente. Partecipate a dibattiti, interviste, confronti, altrimenti il voto del 24 febbraio verrà vanificato. E' UN PECCATO!!!!

pasquale ippolito, napoli Commentatore certificato 28.05.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo o per fortuna alle politiche hanno votato M%S anche tanti che non hanno capito di cosa si trattasse. Quello che è accaduto ieri alle amministrative non è "flop Grillo" ma semplicemente un assestamento verso la percentuale che il Mvimento realmente rappresenta, quella su cui realisticamente si costruirà il consenso lavorando bene.
Le politiche sono andate "troppo bene": se davvero le persone che si rispecchiano nei valori a 5 stelle fossero così tante (oltre il 20% dei votanti), sarebbe già da subito o forse addirittura già da prima un paese migliore.
Votarono M5S tanti delusi PD, che ora sono "offesi" per il mancato governo PD-M5S e credo che costituiscano il grosso degli astenuti di ieri: Roma e Pisa per dirne un paio. Anch'io non sono convinto, ma è un'altra storia.

Simone Buralli 28.05.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... Forza e avanti così!...
I giornali parlano di flop?.. non hanno contato i consiglieri nelle pubbliche amministrazioni che ieri non avevamo ma che oggi ci sono!....
Il flop è ben altro, tutto ciò che viene in pi di ieri è un successo!

Silver Perdisa, IMOLA Commentatore certificato 28.05.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi onorevoli e senatori del M5S, statene certi: non siete soli! Fortunatamente ci sono molti cittadini che continuano a credere in voi e che capiscono bene la difficoltà di entrare come alieni in un consesso di ladri, bugiardi e opportunisti. Già di per sé il "nuovo" crea diffidenza a prescindere; figuriamoci poi quando il "nuovo" è portatore sano di legalità, uguaglianza, etica e voglia di fare veramente qualcosa che sia a vantaggio dei più e non dei soliti pochi! Forse molti di quelli che hanno votato M5S, convinti che avreste agitato la bacchetta magica, vi hanno voltato le spalle. Era inevitabile! Ma credete, sono ancora molti quelli che vi sostengono e comprendono le difficoltà di rimanere nella tana del lupo, cercando di fare qualcosa di concreto. Proprio da Fazio a "Che tempo che fa" era ospite Battiato e quando Fazio gli ha chiesto "Cosa hai imparato dalla tua esperienza politica ?" Battiato ha risposto : "Che non si può fare niente!". Beh...io spero ardentemente che - se pure tra mille difficoltà - voi non arriviate alla stessa convinzione di Battiato e che teniate duro. Voglio esprimervi il mio GRAZIE per esserci !

Patrizia C., Milano Commentatore certificato 28.05.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Cittadini eletti vi abbiamo mandati al Parlamento per portare avanti il progetto del M5S ora non dovete chiedere nessun sostegno ma dovete dimostrare la forza delle idee che continuiamo a sostenere noi dall'esterno dovete dimostrare di essere diversi nelle idee e nelle azioni,diversi da tutti quelli che vi circondano e che vorrebbero assorbirvi nel loro lurido mondo.Gli italiani che continuano purtroppo a votare PD e PDL credono di potere trovare lì il loro riparo accecati ancora da promesse mai mantenute,illusi ancora da parole che non comprendono pronunciate da i soliti personaggi inchiodati alle poltrone del potere e forti del denaro che hanno rubato e che continuano a rubare.Noi saremo ancora legati al Movimento perchè abbiamo nel sangue il programma del Movimento e la nostra forza,la nostra fermezza non cederà di un millimetro di fronte agli attacchi dei "giornalai" e dei presentatori e conduttori da strapazzo assoldati al potere che parlano sempre di noi nel tentativo di farci scomparire.Gli italiani alla fine dovranno comprendere ,e speriamo presto ,che continuano a scavare la loro fossa e che facendo il gioco della attuale classe politica otterrano quello che da vent'anni è sotto i loro occhi:FANGO e solo FANGO.

Franco Bongiorno 28.05.13 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici per quello che riguarda la stampa rammentatevi che il il delegato dlla famiglia Riva asuo tenpo per insabbiare il disastro Ilva aveva a disposizione 1300000€ e da bravo amministratore gli sono bastati300000€ per far nascondere la verita ai giornalisti .I baluardi della libera informazione sono rimasti pochi,il resto è pattume con gli interessi dei potenti. Auguri di buon lavoro

dei alberto 28.05.13 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Ecco la dimostrazione del perchè il M5S crolla e va a rotoli. "Buongiorno onorevole, buongiorno senatore". Purtroppo la maggior parte dei nominati del M5S (si perchè nessuno è stato eletto con nome e cognome nella scheda elettorale per cui sono come tutti gli altri) si sono rapidamente affezionati al palazzo e alla casta. Si sa, stando vicino al fuoco ci si riscalda e la tentazione che induce un uomo o una donna di fronte alla montagna di privilegi e di denaro ingiustificati di cui si gratificano, ha inevitabilmente la meglio. Si sono affezionati ai soldi e nessuno vuole mollarli. Accampano scuse varie ma tutti sappiamo che con 5.000 euro netti al mese non solo mantieni la famiglia (chi cel'ha) ma puoi anche vivere più che decorosamente a Roma usufruendo di tutte le facilitazioni previste per i parlamentari. Altro che 13.532 euro netti al mese. Eppure i patti erano chiari fin dal principio. Detto questo però il peccato originale, la madre che ha generato il mostro nasce in senato con l'elezione di Grasso a presidxente da parte di quei dodici traditori (otto dei quali conosciuti per nome e cognome perchè apertamente dichiarato dagli interessati) che, in barba al voto espresso a maggioranza dal gruppo hanno fatto di testa loro insinuando un vulnus mortale. E' lì che è nato tutto a mio parere e il non essere intervenuti subito con l'espulsione in tronco (inibizione all'uso del simbolo o di parlare in nome e per conto del M5S) ha indotto gli elettori non di sinistra ma che avevano creduto nella trasversalità del movimento (non meno di 4 milioni di cittadini) a riconsiderare il proprio voto. Quando dico che Grillo ha mancato di fare il garante per questa massa di elettori mi riferisco a questo. Un movimento trasversale non può e non deve accettare derive nè e sinistra nè a destra. Ciò che si decide a maggioranza va rispettato, sempre, come i patti sottoscritti dagli "eletti". Questo è solo l'inizio della fine. La percentuiale fisiologica del M5S è il 4-5% e così sarà.

Agosman 28.05.13 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggendo questa lettera penso che sia davvero brutto tutti i giorni confrontarsi con persone senza dignità e morale, che mente sapendo di mentire e per regolamento restare ad ascoltarli
La lotta è dura, dovete avere più coraggio ancora , loro faranno di tutto per crearvi problemi
Purtroppo ci sono anche italiani che pensano che il cambiamento si fa da un giorno all'altro senza sforzo, ma come nella vita privata un cambiamento richiede consapevolezza, determinazione e motivazione
Forza non mollate!

marika m., milano Commentatore certificato 28.05.13 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre più convinto che l'ultimo baluardo di democrazia sia M5S,la gente purtroppo non capisce,basta guardare le elezioni a Siena città martoriata dal PD e ancora primo partito.Come si fa a paragonare le elezioni politiche a quelle comunali,è insensato,sapevamo che non avremmo mai raggiunto gli stessi risultati per molti motivi legati alle clientele ,ma anche alla conoscenza dei candidati. ora cosa dobbiamo fare ,una cosa molto semplice entrare nella stanza dei bottoni e cominciare sul serio dettando le nostre condizioni,e dimostrando che solo noi siamo in grado di cambiare il paese.Dobbiamo compattarci e avere fiducia in M5S e cosa più importante sapere aspettare in 3 mese clon tutti gli ostacoli che ci hanno messo era impossibile.alfredo

alfredo maraucci 28.05.13 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Gran parte degli italiani alle amministrative vota "la persona", con tutto quello che dietro questo termine ci può essere: competenze, legame con il territorio, rapporti di amicizia, come anche clientelismo.
Quindi la persona. E un movimento che ambisce non solo a sostituire i partiti storici ma a instaurare un nuovo modello di democrazia ha presentato quasi ovunque dei candidati inadeguati non solo a questo sfida epocale ma anche alla semplice amministrazione ordinaria.
Il candidato sindaco di Roma parlava in tv solo leggendo gli appunti. Basta altro per confermare le peggiori descrizioni dei grillini con dilettanti e incometenti?
La verità è che vi è un grosso problema di selezione dei cittadini eletti. In Parlamento siedono persone che si sono ritrovate trasportate dall'onda dello tsunami senza essere nè competenti né radicati sul territorio. Tutto questo grazie allo sstraordinario lavoro dei tanti criticati Grillo e Casaleggio.
Adesso però bisogna coinvolgere le tante persone competenti, serie ed entusiaste che si trovano tra quel quarto della popolazione disposto a rivotare l'M5S.
Senza questo salto di qualità il MoVimento rischia di essere un'altra speranza frustrata. Il regime delle consorterie e delle mafie sta lavorando alacremente affinché si arrivi appunto a questo esito.

Biagio Carrano 28.05.13 08:12| 
 |
Rispondi al commento

SECONDA MAIL DA PARTE MIA AL MOVIMENTO SONO UN EX VOTANTE.VI STA BENE CHI NON FA NIENTE VA PRESO A CALCI IN CULO, AVEVEVATE LA POSSIBILITA REALE DI FARE TUTTO CIO' CHE VOLEVATE: SE FAI QUELLO CHE VOGLIO TI DO LA FIDUCIA, NON LO FAI TE LA TOLGO.
SI POTEVA FARE TUTTO CIO' CHE ERA GIUSTO FARE. COSI ANDATE A C. TUTTI. A VOLTE L'ANTIPATIA DI QUALCUNO FA INCAZZARE L'AVVERSARIO A VOLTE ANCHE GLI AMICI.
MA CASALEGGIO E UNA LOCALITA'VICINO A BOLOGNA?

SIMONE PAOLO 28.05.13 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Forse l'unica maniera per aiutarvi è quella di spiegare tutte queste cose e anche le altre, tutto quello che fate, tutto quello che gestite, di spiegarlo e di dirlo fino alla nausea alle televisioni, perchè sono le televisioni che la gente guarda.

stefano g. Commentatore certificato 28.05.13 06:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci serve un canale televisivo.. ma non dovevamo ottenere la RAI!!!!...cazzo.. basta un cenno e partiamo in massa.. vogliamo un canale televisivo!!altrimenti ci stanno facendo a pezzi !!!

davide savone, davide.savone@gmail.com Commentatore certificato 28.05.13 05:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno Onorevole, si degno di questo vocabolo, non fatelo diventare anche voi DISONOREVOLE. Noi stiamo con voi; noi onesti, noi giovani e non tagliati fuori dal futuro e dalle pensioni siamo con voi. Sono di più gli onesti in italia, anche se sono ingenui, e continuano a mantenere questo sistema politico scellerato e disastroso. Vi abbiamo fatto nascere: FORZA GIOVANE e PULITA che ama la VERA DEMOCRAZIA come noi. Buongiorno Onorevole cittadino, noi stiamo con te. VAI AVANTI senza paura. Anche a voi devo chiedere una cosa: - LA LEGGE MOSCA la LEGGE 252 1974 - trovatela, leggetela e portatela a galla. Stanno in quella legge il SALARIO DI COITTADINANZA. iL PUNTO PIù IMPORTANTE in questo momento in italia; è il salario di cittadinanza e la sanità. Portate avanti questi punti. BARRA DRITTA AVANTI TUTTA. Con amore e con democrazia. Peter Pam.

Vito Volpicella, bari Commentatore certificato 28.05.13 04:24| 
 |
Rispondi al commento

CHIACCHIERE! SOLO CHIACCHIERE! FATTI: ZERO.
Non ci lasciate soli?
E' inutile piangere, non vi preoccupate, appena si tornerà a votare tornerete tutti a casa così nessuno più vi disturberà chiamandovi onorevoli, ma solamente coglioni.
Siete stati capaci di distruggere l'orientamento a sinistra del PD consolidando di nuovo il Centro; ma forse questo era il vero vostro obiettivo: la restaurazione, altro che rivoluzione.

Silvio R., Napoli Commentatore certificato 28.05.13 03:56| 
 |
Rispondi al commento


sto guardando adesso i vari tg sull'esito, per me scontato anche se non
immaginavo tanto, delle elezioni comunali e del flop del movimento.
Hanno intervistato anche il nostro capolista al senato Lorenzo Battista il
quale ha fatto l'incredibile ed inverosimile affermazione che dopo 20 anni
di berlusconismo e con la comunicazione di parte contro è difficile far
capire agli italiani.......ecc. ecc......
Premesso che B mi stà sulle palle, chi è questo ignorante che cita "le
menzogne dei mass media" e poi parla di 20 anni di berlusconismo quando
negli ultimi 20 anni, come puoi vedere nei link che ti invio, B è stato al
governo per 11 anni e la sinistra per 9?
Dei due l'uno, o è incredibilmente ignorante o è incredibilmente fazioso ed
in malafede, come gli stessi che ci siamo illusi di cacciare, la figura che
ha fatto ai miei occhi è comunque poco edificante!!!
Puoi immaginare come i giornalisti politici sguazzeranno su questa
castroneria, ma forse non se ne interesseranno neppure.
Queste sono le menzogne (o l'ignoranza) che fanno incazzare anche chi come
me non è di certo berlusconiano ma grillino!!!
Ciao, a presto


http://www.donnapratica.com/articoli/2011/11/19/chi-ha-governato-negli-ulti
mi-20-anni-in-italia
http://www.sbilanciamoci.info/Sezioni/italie/Vent-anni-di-governi-vediamo-i

Mario Bartoli 28.05.13 02:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Movimento 5 Stelle...

ma non è meglio prendere i soldi a cui
i parlamentari di 5 stelle stanno rinunciando
e metterli in un fondo gestito da 5 stelle
per tappezzare l'italia di cartelloni pubblicitari 6metrix3metri
su cosa succede in questo paese
o per creare una tv privata del Movimento 5 stelle
che puo essere vista in televisione
cosi una miriade di persone specialmente ansiani
che non usano il computer possono capire che succede
Grazie !!! e Forza 5 stelle

Andrea Strianese

ANDREA STRIANESE 28.05.13 02:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non siete soli...
l'importante
è
che siete riusciti ad entrare nei palazzi.
non vi lasceremo soli
buon lavoro ragazzi!!!!

gianna d. 28.05.13 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Si son lette lettere migliori, via.

Alessandro Madeddu 28.05.13 00:22| 
 |
Rispondi al commento

"ma voi non lasciateci soli".siete già soli,dopo il voto di oggi alle amministrative tutti titolano (crollo del m5s).gli italiani (noi)siamo fatti così, vogliamo tutto e subito.dovevate fare un bel inciucio col pd,poi parole,parole,parole.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 28.05.13 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Io sono arciconvinta della bontà di questo movimento e delle idee che propone e sta cercando di portare avanti. Sono anche consapevole delle difficoltà che incontrate ogni giorno. Vi siete fatti un sacco di nemici potenti che sanno usare i media e li gestiscono. Ragioniamo: i partiti, dopo le elezioni si sono arroccati e si difendono in modo agguerrito, contro l'invasore. Invasore del loro terreno di gioco, del loro orto, del loro condominio. Non perderanno nessuna occasione per mettervi in difficoltà. Per mettere in difficoltà il M5S. Hanno i giornali e giornalisti compiacenti, hanno le televisioni. Hanno delle facce di bronzo con le quali propinano agli italiani menzogne e le ripetono giornalmente, tante volte da farle sembrare delle verità: E' colpa del M5S se c'è un governo siffatto. E sempre colpa del movimento, perché non vuole collaborare, perché non si mischia. Non ha voluto governare, non vuole fare, sa solo protestare. E' sempre colpa del movimento. E' indubbio, sono più bravi di noi in questo gioco. Molta gente che ha votato il M5S, ha deciso di tornare a non votare. Mi domando e vi domando cosa possiamo fare per far giungere più chiaramente la nostra voce a tutti, non solo a chi cerca di capire, si attiva da solo. Molta gente ha il cervello lobotomizzato da questo sistema partitocratico. Inoltre questo dileggio continuo dei media ci danneggia. Dobbiamo trovare il modo di superare questi ostacoli di comunicazione. E' importante! E' troppo importante che facciamo sentire sempre forte e chiara la nostra voce!!!!!!! Sono con tutti voi.

m. a., empoli Commentatore certificato 28.05.13 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Al "defaultista"
PECORA!

Alberto comune 28.05.13 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Come ci siamo capiti male.
Caro cittadino M5S a cui è scappato questo sfogo, ma cosa pensavi che arrivato in parlamento ti dicessero che non aspettavano che te, che fossero pronti a pendere dalle tue labbra. Sei in guerra, cavolo. Una guerra fredda, che richiede una fede incrollabile e una costanza quotidiana. Ma soprattutto non farsi tentare dal sedersi alla tavola imbandita. Purtroppo pare che alla prima uscita abbiate mandato tutto in vacca, con i vostri piagnistei sulla diaria. Per farla breve e parafrasando la tua frase finale, vi siete abbandonati da soli. Infatti, il messaggio che è passato tra gli elettori stanchi del teatrino della politica è che siete come gli altri dite una cosa e ne fate un'altra. Adesso vaglielo a spiegare a chi si è convinto del contrario che sei quello che ci salverà dal disastro.

Alberico Vassallo 28.05.13 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto fiera dei vostri atteggiamenti, del vostro parlare,proporre, dei vostri innumerevoli " tentativi" per esercitare al meglio il lavoro da parlamentari che vogliono impegnarsi seriamente, con trasparenza e onestà,nel risspetto della nostra legge più importante:la Costituzione...a volte non mi sembra vero che lì in Parlamento siano entrate persone così...che ti danno dignità e ti fanno sentire un vero "cittadino" della cosa pubblica...e nel contempo sono molto incazzata con chi ancora si ostina a non voler cambiamenti fattivi, reali...mi piange il cuore vedere che ancora tanti italiani, ottenebrati da false promesse e da imformazioni faziose, non abbiano ancora aperto gli occhi e non sappiano guardare in faccia la realtà...queste amministrative poi dedicate a PD e PDL CHE AL GOVERNO SONO UN TUTT'UNO di ambiguità,nefandezze,collusioni e corruzione per i propri interessi, che dicono e smentiscono, che trattano e ritrattano,che sostengono e mantengono illegalità ed eversioni sono una pena quotidiana che mi tolgono quasi l'ossigeno...non so più a cosa pensare se non che c'è davvero moltissima ignoranza, menefreghismo...e illegalità da sconfiggere...ma piano, piano, grazie a voi,che siete una speranza...FORZA RAGAZZI, nonostante tutto quel che vi tocca vedere e sopportare quotidianamente...siamo in questo mondo per "servire" e non per essere serviti,come dicev a don Gallo,...credo che è nel fare qualcosa di giusto per gli altri sia una grande soddisfazione...ciao a tutti

Luisella Crespi, Carnate Commentatore certificato 28.05.13 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Non vi lasceremo soli. Anche in questo momento nel quale è difficile spiegare. Difficile e triste immaginare che il voto al M5S negato probabilmente non è andato al Pd ma forse non è proprio uscito di casa. . . È quello di qualcuno che troppo stanco si è arreso, non ci ha creduto abbastanza. Nessuno ha più pazienza, ne' voglia di ingoiare qualche delusione per un obiettivo più alto. Si vuole tutto e subito e un movimento giovane in mezzo ai titani della disonestà non può credere onnipotentemente di far davvero fuori tutti in 4 mesi. Forza ragazzi, un po' più di strategia non è diventare come loro ma aggirare qualche ostacolo a favore di un po' più consenso. Lavoriamoci sopra, tutti insieme.

Silvia C., Paderno Dugnano Commentatore certificato 28.05.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Abbattersi ora no perchè è quello che vogliono loro ...

Rinserrare le fila e lottare più di prima ... tutti uniti ...

Rimodulare le nostre strategie ... gli obiettivi e le tattiche ... e la comunicazione ...

"Costruirci" un accesso in TV (cerchiamo il modo giusto) ...

Accettare anche voci critiche ed analizzarne i contenuti, perchè non esiste qualcuno che ha sempre ragione oppure sempre torto. A volte può essere utile analizzare le critiche, in special modo quando l'inesperienza è ovvia e giustificabile...

La democrazia rappresentativa, per tante motivazioni, non riesce a dare le giuste risposte al Paese e di conseguenza è il momento della DEMOCRAZIA DIRETTA !!!

Occorre come prima e più di prima trovare il modo di MANDARLI DEMOCRATICAMENTE TUTTI A CASA !!!

IL POTERE DEVE RITORNARE IN MANO AI CITTADINI !!!

IL "NOSTRO" FUTURO DEVE RITORNARE NELLE NOSTRE MANI ...


.

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato 27.05.13 23:59| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori