Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Nitto Palma il giusto

  • 145

New Twitter Gallery

nitto_palma_berlusconi.jpg
Nitto Palma, l'amico di Cosentino, il querelatore di Crozza per una battuta, quello del condono edilizio a tutti i costi, nonchè presidente della Comissione Giustizia al Senato ai tempi del governo pdl-pdmenoelle, ha presentato un disegno di legge che blocca processi a cui lavorano magistrati "politicizzati" che come sanzione verrebbero "trasferiti d'ufficio". La priorità non è ridurre i 9 milioni di processi e riformare la macchina della giustizia italiana, ma evitare che Berlusconi venga processato.

28 Mag 2013, 17:13 | Scrivi | Commenti (145) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 145


Tags: Berlusconi, Cosentino, Giustizia, legge Salva-Berlusconi, Nitto Palma

Commenti

 

Peccato che ridurre e semplificare la macchina della giustizia non sia e non sia mai stata una priorità del PD: basta andarsi a rileggere le interviste all'ex-magistrato Gerardo D'Ambrosio (ora in pensione dopo 10 anni di Parlamento, di cui diversi al governo) che in dieci anni di lavoro per preparare DDL in proposito non ha mai avuto il piacere di vederne uno solo presentato in Parlamento, dal suo stesso partito...!

Luciano B. Commentatore certificato 30.05.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, io sono quasi sempre daccordo con te e mi piacciono molte delle tue proposte,solo il tuo accanimento verso berlusconi non mi piace.Mi spiego meglio;quando tu avrai raggiunto i risultati che tu auspichi e che anch'io ti auguro, stai tranquillo che la magistratura non ti fara' mancare un bell'avviso di garanzia a meno che tu ti allineerai alle loro richieste. siccome io credo che la nostra giustizia sia una cosa da riformare indipentemente da berlusconi, che non ti venga in mente di farlo e neanche di parlarne, altrimenti sarai fregato!!

carlo tani 29.05.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa-nostra con questo governo dell'inciucio sta cercando di fare il salto di qualità,

vale a dire:
modificare la nostra costituzione in modo sostanzionale, per agevolare l'ascesa dei suoi uomini al potere senza se e senza ma..
il tanto accalamato presidenzialismo ne è la riprova...l'azienda Cosa-nostra per andare avanti nei suoi sporchi affari ha bisogno di garanzie,ed un uomo dei suoi al Quirinale sarebbe il top del top, sarebbe una di quelle garanzie che i nostri politici le stanno finalmente offrendo su un piatto d'argento...

La nostra costituzione non si tocca!!!prima di toccarla bisogna consultare il popolo italiano e tenerne conto!!!
chi è in parlamento deve capire che non può fare quello che vuole del nostro stato!!!

VIA COSA NOSTRA DAL PARLAMENTO!!!!!!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 29.05.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento

è giusto come il quinto jolly in un mazzo di carte. Bravo Nitto subito al lavoro col condono della giustizia. Che uomo, querelami ora don Nitto.


Il sig. Palma aveva un obbligo di riconoscenza....
ogni ulteriore commento sarebbe superfluo. L'unica cosa che mi auguro é che un'onda di piena travolga i responsabili di simili inziative e li sommerga per sempre facendoli scomparire dalla scena politica .

massimo allegra 29.05.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Nitto Palma sarebbe potuto non esserci.
Noi troll speravamo tanto che il Movimento ci aiutasse a mandare a casa questi partiti, magari cominciando dalla destra. Ci siamo accorti invece che votare il M5S ha portato ad una situazione peggiore. Se infatti avessimo votato Bersani adesso la destra sarebbe a casa e noi saremmo già a metà dell'opera. Nonostante tutte le critiche che si possono fare alla sinistra, noi contiuniamo a pensare che tra Berlusconi e Bersani qualche differenza ci sia, ma soprattutto pensiamo che tra i due elettorati ci sia un abisso che invece Grillo non vede.

Massimo P. Commentatore certificato 29.05.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORA SI DEVE PRENDERE ATTO CHE IL BERLUSCA PER TUTTO QUELLO CHE HA POTUTO O NON POTUTO FARE, E' DA 20ANNI CHE VIENE PROCESSATO A MILANO, ED E' STATO SOLO ORA CONDANNATO IN PRIMO GRADO. IN UN PROCESSO HO LETTO CHE I TERMINI DI PRESCRIZIONE VENIVANO SOSPESI QUANDO QUESTO CHIEDEVA IL LEGGITTIMO IMPEDIMENTO. ORA PURTROPPO HO LETTO CHE PENATI IL LADRO TRUFFATORE CORROTTO KOMUNISTA E' STAO PROSCIOLTO PER SOPRAGGIUNTA PRESCRIZIONE. MI DOMANDO COME SI FA A POSTERGARE UNA PRESCRIZIONE PER UN IMPUTATO E PER UN'ALTRO KOMUNISTA NO??? MI VIENE SPONTANEO CHIEDERMI COME MAI PER UN DELINQUENTE COME BERLUSCA SI CELEBRANO 500 PROCESSI E PER DELINQUENTI COME DEBENEDETTI MAI UNO???? UNA VOLTA D'ALEMA VENNE MESSO SOTTO INCHIESTA PER LE TRUFFE ALLA MISSIONE ARCOBALENO E OPLA' IL MAGISTRATO PROMOSSO DALLO STESSO D'ALEMA A SINDACO DI BARI! E L'INCHIESTA SULLA TRUFFA ARCOBALENO???? VOGLIAMO ESSERE IMPARZIALI E PARLARE ANCHE DEI GRANDI FIGLI DI PU..TT...NA KOMUNISTRI???? SNNO' FACCIAMO I PARZIALI E CI PRESTIAMO ALLE PERNACCHIE!!!!!

CICCIOMAZZETTA REX CORRUPTOR 29.05.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco, ci risiamo.
Il PDL senza BERLU è come un'alga senza scheletro in balia delle correnti.
Gli eletti del Partito dei LIBERALI (liberi di agire fuori dalla legge) sono tutti impegnati a fare da AVVOCATI al loro leader. D'altronde senza leader non sono NIENTE, sono solo IMPRENDITORI E LIBERI PROFESSIONISTI che tutelano i loro interessi!
Il CAPO DEI CAPI è troppo preoccupato dei suoi interessi personali e di quale destino lo attende per occuparsi dei VERI PROBLEMI DELLA POPOLAZIONE. Parlo della gente povera, di chi ha molti figli da crescere, di chi ha persone invalide da accudire, di chi non trova lavoro, di chi è malato o non ha un tetto per sopravvivere.
MA COME E' POSSIBILE CHE LA GENTE LO VOTI ANCORA??????
La gente non è più INGENUA o POCO INFORMATA come una volta. E allora COME MAI LO SI VOTA ANCORA?????
Rifletto e dò proprio ragione a GRILLO: si seguono gli interessi personali, dei furbi e degli arricchiti. Ci si dimentica che l'Italia ci rispecchia: imprenditori che corrompono, dipendenti pubblici che lavorano quando e come a loro piace, caste di avvocati, di notai, di banchieri, di commercialisti, di evasori fiscali, società che falsificano i bilanci, proprietari di barconi e ville lussuose, proprietari di testate giornalistiche e quant'altro.
Gli interessi di pochi schiacciano i diritti dei più deboli.
e non dovrebbe essere proprio LO STATO ad occuparsene????
IN FONDO LO STATO CHI E'? = AVVOCATI - NOTAI - COMMERCIALISTI - PROPRIETARI DI TELEVISIONI E GIORNALI - BANCHIERI.
Gente RICCA che non sa NIENTE dei propblemi dell'italia più povera.
Dov'è l'altra faccia dell'Italia, quella ONESTA, LAVORATRICE, CHE SI DEDICA AL VOLOLNTARIATO, QUELLA CHE I MAFIOSI LI DENUNCIA!!!!!
I nostri Partigiani hanno combattuto per liberarci dall'invasore e per ridarci dignità e libertà. Ora dobbiamo VOTARE per liberare l'Italia dal MARCIUME, DAI MAFIOSI, DAI DISONESTI E DAGLI INTERESSI INDIVIDUALI che così in fondo ci hanno fatto affondare!!!

Angela L., Torino Commentatore certificato 29.05.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo aver introdotto norme che hanno allungato a dismisura la durata dei processi ora ci fanno notare che ce ne sono troppi in corso.
Meglio allora sospenderne o eliminarne alcuni in modo da facilitare il compito dei magistrati.
Analogamente sarebbe come se una persona che tutte le mattine va da casa al posto di lavoro, prima fosse costretto a passare per la circonvallazione esterna alla città e poi, visto il gran traffico sulla circonvallazione, fosse costretto a rinunciare al posto di lavoro per impossibilità ad usare l'auto.
Complimenti vivissimi per la soluzione!

Enrico Gugliotti, Sesto Fiorentino Commentatore certificato 29.05.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Gtillo,
Ip, la mia famiglia e i miei amici.
Spravo tutti su di te.
Potremmo non trovarci ancora il nano malefico tra i poedi.
Tutto giorni siamo costretti ad accettare cose di sapore amaro, forse anche essere al governo con il PD avrebbe avuto un sapore amaro, ma almeno non dovremmo pou' sopportare leggi fatte apposta per lui.

Carlo Pizzitola 29.05.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

trattativa stato-Mafia:

- Provenzano ridotto ad un ebete
- Cincimino arrestato oggi per evasione fiscale
(non capisco perchè non è stata applicata la stessa misura cautelare per un'altro evasore fiscale che tutti conosciamo)

VOGLIAMO LA VERITA''''' sulla trattativa,il processo deve andare avanti!!!non cercate di eliminare chi potrebbe parlare!!
il popolo italiano deve sapere la verità!!!!!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 29.05.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Cosa c'è ormai da commentare il regime PD-PDL-Monti/Casini è peggio del passato regime fascista, si commentano da soli , ma gli italiani sono stati sempre e rimangono dei nostalgici e dei romantici ecco spiegato l'inciuccio. Non ho altri commenti...

lukas baffo 29.05.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Nitto Palma e Nitto Santapaola. Qualcuno vi vede analogie (oltre al nome) ?

Mingaver 29.05.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento

non dimenticatevi che è stato procuratore della direzione nazionale anti mafia. ed è stato l'unico ministro della giustizia sensibile al problema delle carceri. infatti pochi giorni fa la corte europea respinge il ricorso del governo e fissa in un anno il tempo per risolvere la situazione che viola i diritti umani

iglis lako, l'aquila Commentatore certificato 29.05.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

no un sentito grazie lo si deve agli elettori del pd

proprio un'ottima scelta, oltre che essersi apparentato (meglio accoppiato) con il pdl al governo le cariche al governo più importanti e critiche le hanno regalate proprio al pdl....

bravi ma proprio bravi e pensare che alcuni si dicono pentiti delle scelte del movomento 5 stelle e allora voi, proprio voi che avete votato e continuate a votare pd cosa dovreste fare.... ma ormai non c'è più speranza vi state berlusconizzando trovate sempre una scusa in favore dei vostri politici, per questo non voto più il pd, proprio perchè almeno una volta c'erano persone tutto d'un pezzo o almeno così sembrava ora tutti dicono una cosa e poi regolarmente ne fanno un'altra (ma un minimo di dignità non vi è rimasta)

Dave F Commentatore certificato 29.05.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

In politica dovrebbe esistere un virus tipo HIV che colpisce coloro i quali fanno la malapolitica e le orgie politiche (inciuci)

franco mastro 29.05.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

TERRIBILE !!! veramente TERRIBILE !!!

http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/05/amministrative-2013-il-vero-nemico-del.html

fabio v., torino Commentatore certificato 29.05.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

E' l'uomo ....... giusto al posto ....... giusto! A palermo dicono " E' un amico ........... !" Di meglio sul mercato non c'é! Costa poco e rende molto! E' un'occasione unica, non farsela scappare!

andrea c., Palermo Commentatore certificato 29.05.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, tutto quello che dice sono d'accordo. Però eravate nelle condizioni di mettere il PDL all' opposizione e gli elettori non perdonano.L'utopia lasciamola da parte,perchè il PDL e il PD i voti li prenderanno sempre per il clientilismo. La ringrazio per quello che ha fatto e che farà.

Luigi Salvatore Piazza 29.05.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma lo avete visto bene in viso?
Ora deve ripagare il suo padrone e avra' la compiacenza dei sui confraterniti, Santanche' in primafirma

Maurizio Carioli 29.05.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento

i Graviano devono parlare!devono collaborare!
devono dire quello che sanno!

lo chiede tutto il popolo italiano onesto!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 29.05.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento

per chi ha in custodia: Spatuzza,Riina,Provenzano,Bagarella,Brusca e company..

NON pestateli! ma fateli collaborare,
fatevi raccontare tutto!

gli ex boss DEVONO diventare collaboratori della giustizia,

solo così riusciremo a smascherare chi ancora siede in parlamento in giacca e cravatta,

solo così riusciremo a smascherare le vere menti responsabili di tutto..le cosidette MENTI RAFFINATISSIME che continuano a proporre leggi per coprire i mafiosi presenti in parlamento.

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 29.05.13 08:46| 
 |
Rispondi al commento

E' OFFENSIVO DIRE,FARA' LA STESSA FINE DI COSENTINO? SE SI ALLORA NON LO DICO LO PENSO SOLTANTO COSI' NON MI BECCO UN EVENTUALE DENUNCIA.FORZA M5S.

ANGELOPISANO 29.05.13 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Amministrative 2013: Il Vero Nemico del Movimento 5 Stelle è Il Clientelismo

LEGGETE QUI:
http://commentandolestelle.blogspot.it/2013/05/amministrative-2013-il-vero-nemico-del.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 29.05.13 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Il cane morde, la ballerina balla, il ladro delinque, i prostituti(intellettuali) si vendono.
Anche Nitto Palma ha fatto il suo dovere ed occupa con merito il ruolo assegnatogli da Berlusconi.
Purtroppo la maggioranza degli italiani PD + M5S si fa governare dal nano, che continua a ridere a crepapelle.

pino cor Commentatore certificato 29.05.13 07:25| 
 |
Rispondi al commento

come to the States and suck my dick you fucking nitto

pieluigi Vecchio 29.05.13 06:11| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe questi sono i momenti dolorosi come Cristo nell orto dgli ulivi il calice amaro devi berlo ma devi lottare per la verità vai in televisione e sputtanali tutti un abbraccio

Paolo Scheggi 29.05.13 05:16| 
 |
Rispondi al commento

Dopo le foglie di fico, il nano ricorre alla palma.....L italia affonda e dopo vent anni ancora pende dalla banana moscia di un vecchio rimbambito e da quattro straccioni e qualche mignotta che si aggrappano al suo portafogli. Arrivera' bene la foglia di cactus.......Maledetti. ITALIANI!!!!!! Abbiamo un solo potere. L urna!!!! Non sprechiamolo mai piu'!!! Rispediamo la crisi ai mittenti. Per loro diventare disoccupati sara' peggio che finire in galera.

mauro c., modena Commentatore certificato 29.05.13 05:06| 
 |
Rispondi al commento

Che il popolo processi questi malfattori!

Giuseppe Maldera 29.05.13 04:00| 
 |
Rispondi al commento

9 milioni di processi di cui più del 50% per la legge Fini-Giovanardi

Riccardo Sabatiello 29.05.13 01:57| 
 |
Rispondi al commento

COME DICEVA LETTA: "MEGLIO BERLUSCONI CHE I 5 STELLE". Ma gli elettori religiosi e miopi del PD-L avranno afferrato il concetto? volete che l'illegalità diventi di moda? è inutile prendersela con i 5 stelle perché I PANNI SPORCHI SI LAVANO IN FAMIGLIA!!! più che PD-L è PDP (partito della pagnotella).

Antonio I. Commentatore certificato 29.05.13 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani sono stati portati al disastro economico e la classe media alla fame dai governi formati dai politici che il popolo ha eletto.
Voglio sottolineare che oggi ci tocca fare solo il mea culpa, NOI SIAMO STATI I PROMOTORI DI QUEI GOVERNI CHE HANNO FATTO SOLO IL NOSTRO MALE, DISTOGLIENDO LA MENTE DAI GRAVI PROBLEMI IN CUI VERSAVA LA NOSTRA ECONOMIA E NON FACENDO, A SUO TEMPO, TUTTE LE RIFORME CHE IL PAESE AVEVA ASSOLUTA NECESSITA'. VOGLIO RICORDARE CHE L'ITALIA E' UN PAESE CHE NON CRESCE O E' CRESCIUTA DI POCHISSIMO IN CIRCA 15 ANNI, MENTRE LA GERMANIA E LE ALTRE NAZIONI CHE HANNO AMMINISTRATO BENE LE LORO RISORSE E FATTO LE RIFORME NECESSARIE, SONO CRESCIUTE MOLTO BENE ED HANNO ASSICURATO AI LORO ABITANTI, SERVIZI ECCELLENTI ED OTTIMI STIPENDI ED HANNO GARANTITO IL POSTO DI LAVORO QUASI A TUTTI; Perciò NOI siamo i responsabili non lo dimentichiamo
Noi ITALIANI dobbiamo cambiare il nostro modo di pensare e dobbiamo trovare il coraggio di affidare la nostra fiducia a gente nuova, gente che non ha radici in parlamento, gente che chiede il consenso solo perchè ama il popolo ITALIANO e vuole dedicare il proprio sapere ed il proprio tempo per creare i presupposti necessari perchè noi tutti possiamo avere il necessario per sopravvivere e per dare una buona istruzione ai nostri figli.
L'ITALIA è il paese delle disuguaglianze c'è gente che guadagna milioni di euro al mese, mentre poi in questa ITALIA TROVIAMO MOLTI CITTADINI E TANTI GIOVANI CHE NON HANNO UN LAVORO E PERCIO' GLI VIENE NEGATO IL DIRITTO ALLA VITA.
NON DOBBIAMO CREDERE A QUELLO CHE CI VIENE DETTO DAI GIORNALI E DALLE TELEVISIONI, PERCHE'I GIORNALI PRENDONO I FINANZIAMENTI DALLO STATO PERCIO',A MIO AVVISO NON SONO LIBERI, SE INVECE DECIDESSERO DI RINUNCIARE AI FINANZIAMENTI DI STATO, SAREBBERO PIU' CREDIBILI.
PER QUANTO RIGUARDA I GIORNALISTI TELEVISI O SONO FIGLI DEI PARTITI O DEVONO SOTTOSTARE AI PADRONI DELLE RETI. Questa è la mia verità, mi auguro che diventi la vostra! PER CAMBIARE INSIEME IL PAESE.

Domenico Iannello 29.05.13 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Era previsto e non mi meraviglio. Il signor palma, eletto senza la maggioranza assoluta, quindi all'ultimo, il giorno dopo si e'fiondato dal camorrista cosentino in carcere. Con l'auto di stato.vergogna!

Luisa. Colli, Genova Commentatore certificato 28.05.13 23:39| 
 |
Rispondi al commento

E' + ke esaustivo osservare la gestualita', le opinioni,l'aspetto di questo signore x dedurre. Una controfigura maldestra del mafioso cinematografico malamente travestito da politicante (non politico).E' opportuno mandarlo a casa sua (con i picciotti). Forse loro lo capiscono. Via dall'Italia!

diego robba 28.05.13 23:22| 
 |
Rispondi al commento


La parola Magistrato ha la radice latina "magis" ovvero superiore, sopra, maggiore.

La parola Ministro invece ha la radice sempre latina "minus" ovvero minore, sottoposto.

Nella patria del diritto questo ha avuto sempre un preciso senso e un giusto significato.

Purtroppo oggi in Italia le cose si sono davvero capovolte e nella "democrazia dall'alto" é il "minus" che pretende di giudicare il "magis".

Fabrizio F. Commentatore certificato 28.05.13 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi lo ha votato, questo mafioso? Chi lo ha nominato per la prsidenza della commissione al Senato? Ecco perché il Berlusconano malefico non vuole cambiare la legge elettorale! È pure schifoso è quel PD che ha permesso che questo mafioso diventasse il terzo difensore personale del nano nelle istituzioni dopo Ghedini e Alfano!

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 28.05.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Imparate dai paesi funzionano e sono piu vicini a noi, senza inventarsi acqua calda per tutti

federico Linteris 28.05.13 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Questa e la prova x chi ancora avesse qualche dubbio , che lo stato e la mafia sono la stessa cosa .

Faustino Spagnardi 28.05.13 22:41| 
 |
Rispondi al commento

questo signore è uno dei più loschi politici in assoluto, ma io biasimo di più quelli che lo hanno proposto come supervisore di una commissione critica come la giustizia. Il nano e il pallemosce pdmenoellino l'hanno fatta grossa ed ora sono capperi amari.

mandiamolo a casaaaaaaaa

giorgio f. Commentatore certificato 28.05.13 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti scongiuro non abbandonarci,sei un grande ti seguiro- fino alla vittoria.

veronica

veronica moratti 28.05.13 22:27| 
 |
Rispondi al commento

SCHIFOSO...

tony grasso 28.05.13 22:15| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti!!!sapete bene che sono uno dei sostenitori ad oltranza del M5S!!!!e per questo ora dico:gli elettori hanno votato anche in queste comunali a maggioranza per il pd o per il pdl...qui avantiiii nitto palma!!è giusto faccia così!!!ed è giustissimo che berlusconi veda allontanarsi ogni processo.è giusto che sia libero di fare ciò che vuole e diventi presidente della repubblica!!!avanti brunetta ,avanti letta e company!!!andate avanti e fate quello che volete!!!senza pensare ai cittadini!!!sbattetevene i coglioni e pensate a voi stessi!!!e sono serio!!serissimo!!gli italiani non ostante il disastro in cui siamo votano ancora quei partiti???bene,spero che quei partiti e quei politici ci massacrino bene!!!bisogna arrivare alla frutta e soffrire,non c'è altra possibilità!!gli italiani li votano ancora cazzo!!!e allora falliamo tutti e poi vediamo!!!M5S senza se e senza ma!!ma chi vota ancora i soliti politici adesso taccia e subiamo tutti le conseguenze!!!noi andiamo avanti e il movimento vincerà alla lunga ma per ora avremo solo altre macerie!!però le scelgono gli italiani col voto o il non voto!!quindi i cittadini hanno legittimato ogni cosa che faranno i nostri politici!!anche distruggerci del tutto!!bene,ricominceremo quando tutti alzeranno la testa.il voto è democratico e lo rispetto in tutto ma visto che il risultato del voto è trovarci la solita merda anche nei comuni,bene:che i politici facciano ogni porcata possibile!!fanno bene!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 28.05.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA SOLA PAROLA

VERGOGNA!

Edmund Dantes 28.05.13 21:57| 
 |
Rispondi al commento

stramaledettissimo figlio di puttana.. si può dire? è reato? è offensivo? volgare? troppo delicato per il soggetto di riferimento?

francesco B. 28.05.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Cosa posso aggiungere a codesti temi? Vorrei solo sapere come si può chiedere a tutti i Politici di lavorare per il bene comune !!?? Diffondere i concetti della morale e dell'onore ? In Italia c'è pure la Mafia che manifesta le sue idee chiare circa gli interessi che persegue e nessuno fa niente affinché questo fenomeno regredisca in favore della legalità! Di contro alcuni Politici anno le mani in pasta e concorrono a legiferare sempre in funzione dell'illegalità! Ci si chiede se gli errori li commettono le persone oneste che non si uniformano agli uomini di malaffare e disonesti!! NAPOLITANO che è il nostro Presidente non mi sembra che si faccia molto sentire... esprimere idee circa le posizioni da prendere... gli indirizzi politici da perseguire... sembra assente!... si sembra (non saprei se sembra o se vuole essere assente). Hanno denunciato anche coloro che hanno fatto critica su Facebook sul conto del Presidente! Allora mi rimane solo di ringraziare tutti per evitare di essere denunciato o preso di mira da Uomini di Malaffare! Credo solo nel M5S! Grazie Grillo


Le ultime votazioni parlano da sole: o cambiate il nostro modus operandi o verremo schiacciati dai cialtroni che state cercando di affondare. Ora siete un movimento politico, è diventato un lavoro e dovete cercare un modo per mettere in pratica il vostro programma politico!! In primis, se posso permettermi, smetterei di scrivere post fini a se stessi

Gianni Di Tusa 28.05.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Come mettere la volpe a guardia del pollaio.
Mi scuso con la volpe per il paragone.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 28.05.13 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe il cane che morde fa il proprio dovere, il ladro che si tutela con con compari e corruttele è un ottimo ladro. Gli ottomilioni di cittadini che votano per il cambiamento ma si fanno governare da ladri, nani e ballerine, sono solo dei coglioni. Puri e casti, ma sempre coglioni.

pino cor Commentatore certificato 28.05.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete contenti elettori del PDL che il Vs partito ha pensato a noi cittadini?

roby d., rimini Commentatore certificato 28.05.13 20:42| 
 |
Rispondi al commento

E' stato messo li solo per quello. E' uno dei prezzi pagati a Berlusconi per avere un governo ; che garantisse la continuità della mangiatoia , ma soprattutto per conservare le prebende dei politici , vecchi e nuovi e dei guitti , saltimbanchi , ladri , storpi e puttani, che stanno spolpando il nostro Paese.

maresp 28.05.13 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei la nostra ultima speranza..... ti prego vai a denunciare in televisone dove vuoi tu! Ma vai!! Non possiamo sopportare questo schifo e tu sei l'unico in questo momento che puo' farsi vedere e capire da tutti!! Un altra cosa importante... ci vogliono piu' Di Battista e meno Mastrangeli ci deve essere un filtro alle candidature!! Non possiamo perdere questa occasione ti prego ascoltaci!!

laura ricci 28.05.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Ormai non mi scandalizzo né mi arrabbio più quando sento proposte o invettive a dir poco stomachevoli provenire da una certa parte politica.
Il “brutto” della Democrazia è proprio questo: dover sopportare per una o chissà quante legislature un’accozzaglia di delinquenti, che, solo perché eletti da una parte del popolo, fanno del Paese un loro campo da gioco, in cui si divertono a “tirare calci” ai loro avversari, senza paura di essere ammoniti da un arbitro che “le loro regole” non prevedono.

Enzo A., Battipaglia Commentatore certificato 28.05.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento

si è lamentato solo Bondi !!! perchè è controproducente per il suo padroncino....

Valter Todde 28.05.13 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma nessuno in questo paese si indigna, ma dove sono gli elettori del PDL ? Perchè non dite niente, ....... forse voi siete peggio di Nitto Palma.

Rosario R. Commentatore certificato 28.05.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie, PD, per averlo eletto presidente della commissione giustizia al senato. Grazie, PD, per aver eletto un uomo al di sopra delle parti. Grazie, PD, per aver fatto gli interessi dei tuoi elettori. Grazie, PD, per non subire i ricatti del PDL. Grazie, PD, per la tua trasparenza ..... infatti non riesco più a vederti !

Alessandro La Tessa 28.05.13 20:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

è proprio vero che alla vergogna non c'è limite. Premessa la loro disonestà intellettuale, c'è da dire che queste cose accadono in Italia perché non c'è mai stata una vera alternanza di governo ma soprattutto non c'è mai stata una opposizione seria e responsabile. questi, tutti, quando mettono piede in parlamento tirano solo a campare..............

Mario Giuliani 28.05.13 19:57| 
 |
Rispondi al commento

...caro Beppe, queste notizie vanno dette anche in massa, tramite tv affittata o pagata, e far vedere cosa realmente fanno i politici di mer....a in parlamento.
Tante e tante persone ti vedono come uno che urla sempre e non fa nulla.......(forza della tv pilotata...)...Forza Beppe sconfiggi l'ololgramma S.Bilosco(Berlusconi=2 volte losco) D'Arcore il cancro in metastasi del cittadino onesto.
Alfredo

Alfredo Mendola, Catania Commentatore certificato 28.05.13 19:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

sorpresi? noi no, lo sapevamo... ma certamente pirLetta era in buona fede, e se solo avesse potuto immaginare, non gli avrebbe mai dato l'incarico

francesco m., abbiategrasso Commentatore certificato 28.05.13 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma Vi meravigliate ancora?
La colpa di tutto ciò è del popolo italiano che continua a votare e dare fiducia ancora a esseri SPREGEVOLI come il sopracitato soggetto.
Purtroppo la madre degli imbecilli è sempre incinta, per cui non c'è da meravigliarsi. Stiamo raschiando il legno del fondo del barile, prepariamoci al peggio.......

Ruggero 28.05.13 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma non sono d'accordo. La giustizia va comunque adeguata e va garantita la imparzialità, attualmente mancante anche e sopratutto nei piccoli tribunali, nei quali si sono insediati giudici figli e nipoti dei precedenti giudici, con la conseguenza che la imparzialità e' carente per ragioni umane ma tuttavia non tollerabili. Ogni 7 anni anche i giudici, come i prefetti e i questori devono cambiare distretto e non solo il tribunale.

E.I. 28.05.13 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sempre più fiero e convinto del mio voto al moVimento...non arrendiamoci a questi penosi "media"..

Fabrizio Alfonsi 28.05.13 19:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ma possibile che non si riesce a mandarli a casa a stì fangottari ????????????????????'

Alfredo Colato Commentatore certificato 28.05.13 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se questo essere mi è sempre stato sul cazzo una ragione doveva pur esserci.

alce rosso 28.05.13 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Grazie anche al M5S che ha preferito mettersi in disparte permettendo a questi personaggi di impossessarsi del parlamento.... non lamentiamoci dei risultati alle elezioni.

Silvano D. 28.05.13 19:29| 
 |
Rispondi al commento

NON SI PUO PROVARE CHE DISGUSTO !!!

L.CORRADINI 28.05.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Italiani, andate a imparare il tedesco.

Teresa B. 28.05.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Nitto SAntapalma,grillo,anche questa è gratis.

uran u. Commentatore certificato 28.05.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA!!!!
VERGOGNA!!!!
VERGOGNA!!!!

E TUTTI GLI ALTRI TACCIONO...........

MA DOVE ANDREMO A FINIRE????

mary c. alba 28.05.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

il" grave sconcerto nell'opinione pubblica" che cita
il nitto palma riguarda soltanto la lunghezza dei procedimenti civili e penali. non certo la difficolta' che fino a ieri il berlusconi ha avuto nella scelta del giudice o del tribunale.mi chiedo quanti italiani hanno letto il disegno di legge del palma. e' uno scandalo.mi vergogno d'essere rappresentato da certi politici.

luciano strina 28.05.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Senza parole........
Sono veramente senza parole difronte a questo schifo!!!!!

Beniamin Ciubotariu 28.05.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento

NITTO NAPALM

Beppe questa te la vendo gratis ;)

Diego Gavazzeni, Bergamo Commentatore certificato 28.05.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

CHI HA ASCOLTATO ALCUNE SETTIMANE OR SONO NITTO PALMA DALLA GRUBER A OTTO E MEZZO SI E' RESO CONTO DI QUALE PERSONAGGIO SERVO DI SB E' COSTUI. LA LEGGE CHE HA PRESENTATO E' IN LINEA CON LA SUA FIGURA MISERA MISERA DI PICCOLO SERVITORE DEL PADRONE. IGNORATELO. MA AI M5S DICO: IN PARLAMENTO BOCCIATE TUTTO CIO' CHE QUESTO SIGNORE PROPONE, IN QUANTO E' IL VENTRE DI BERLUSCONI. LUI SI RITIENE UN INTOCCABILE MA VERRA' IL GIORNO ANCHE PER LUI D'ESSERE CACCIATO DAL PARLAMENTO

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato 28.05.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento

PULCINELLO
Dovrà pur ripagare ciò che il padrone gli ha dato in termine di prebende, di assegnazione di cariche. E' certo che questo disegno di legge farà la fine degli altri similari, ma non facciamolo cadere nell'oblio, teniamo traccia di tutte le proposte fasulle in una memoria permanente, da pubblicare in questo spazio. Mordiamogli il culo.

Massimo C., Roma Commentatore certificato 28.05.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento

E intanto che la giustizia viene smantellata a colpi di leggi ad personam in Italia nei comuni si continua a votare Pdl cum summum gaudium, esultando e benedicendo il pluricondannato di Arcore

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato 28.05.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Se la mafia avesse una faccia, la sua sarebbe perfetta. Il fisico del ruolo.

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 28.05.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Sig.Nitto Palma
di fronte a palesi realtà la invito a considerare attentamente il volume gigantesco di cattivi pensieri che attraversano la mia mente in merito al Suo degno operato di paladino della Giustizia Italiana

vittorio ferraresi, Como Commentatore certificato 28.05.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Un uomo senza vergogna.

Daniele V., Torino Commentatore certificato 28.05.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il capo comanda il picciotto esegue

Riccardo Garofoli 28.05.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
E' MEGLIO PER NITTO PALMA,NONDARE FUCO AD UN PAGLIAIO PRONTO AD ACCENDERSI,ANCHE CON L'ENNESIAM LEGGE "AS PERSONAS" PER CITARE TRAVAGLIO.
ALVISE

alvise fossa 28.05.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

E chi decide se un magistrato e "politicizzato"?
Che idiozia.

Noè SulVortice Commentatore certificato 28.05.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che si sia arrivati ad un punto in cui la gente non sa più cosa è giusto o sbagliato.. L'informazione attraverso TV, stampa ci sta riducendo male, ogni giorno un attacco, ogni giorno ad infangarci. Credo che sia ora di cambiare strategie e Beppe dovrebbe andare in TV a fare qualche confronto come si deve con questi politici buffoni e far sentire a tutta Italia cosa sta accadendo davvero perchè credo che in tanti ancora non se ne rendano conto... Beppe facci questo regalo anche solo per una volta...forse si potrebbe smuovere qualcosa. FORZA M5S!!!!

CRISTIAN VERDERAME 28.05.13 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe interessante vedere poi chi sarà a decidere se e quando un magistrato é politicizzato...e poi che assurditá é mai questa...si cerca di far passare i magistrati come persone che traggono giudizi personali e non come tecnici che conoscono le leggi e le fanno applicare...si sta cercando di togliere indirettamente il potere alla giustizia....cos'altro si inventeranno dopo? bandiranno un giorno i magistrati che tifano Juve?!? indignato sempre di piu

Pasquale Castagna 28.05.13 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Grillo l' M5s per prendere consensi non deve essere di sinistra e nemmeno di destra, deve ascoltare la gente, deve essere popolare per poter catturare voti anche a destra, e mantenere fede al programma elettorale, specialmente la prima pagina chiamata: Stato e Cittadini.

ven zaneln 28.05.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,devi andare in tv,devi aprire le porte di casa di tutti gli italiani,conosco migliaia di persone che non hanno la possibilità di conoscerti via web e questo secondo me è grave,lo sappiamo bene che i giornalisti sono quello che sono ma vanno combattuti sul loro campo,ti prego,il futuro dei nostri figli è in mano tua,milioni d'italiani ti vogliono vedere dentro le loro case,fatti conoscere meglio,ciao Beppe e a riveder le stelle!!!!!!

cesare rampa 28.05.13 18:17| 
 |
Rispondi al commento

E' ora di cambiare.
Vi scrivo questa , dopo avervi votato, per esortarvi a cambiare atteggiamento politico.
Capisco l'inesperienza ma qua si sta sfiorando una debacle politica di proporzioni bibliche.
Servono poche idee sviluppate bene:
Chi
dove
come
quando
perche.
Spiegate in modo semplice anche in tv,sui giornale alla radio.
Lasciamo perdere la strategia di rottura portata avanti fino ad ora non serve piu' , non serve sparare sciocchezze dai rappresentanti fino ad ora eletti.
Diventa noiosa e cntrproducente continuare a leggere l'articolo di cui sopra solo su internet e non spiegarlo alla massa .
Mia padre, per esempio, non vi capisce vi reputa dei ricchi annoiati che non hanno un "cazzo di meglio da fare" testuali parole come lui altri milioni di italiani.
E' sbagliato questo concetto ma questo e' il sentiment .
Saluti e buon lavoro

Gianni Campedelli 28.05.13 18:12| 
 |
Rispondi al commento

METTETE I MANIFESTI!!!!! FATE SUONARE LE TROMBE!!!!! VOTATE CONTRO IN COMMISSIONE!! OPPONETEVI!!!!!!!!!!!! ......un abbraccio e grazie :-)

Tullio Mucciolo, Quartucciu (CA) Commentatore certificato 28.05.13 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

magara ce ne fussero nel nostro movimento di personcine serie come questa.
Oramai il bobbolo ci ha classificati come comici, burloni ed il bobbolo tajano si sa che quando si parla di politica accetta solo persone serie e che facciano discorsi seri

fracatz 28.05.13 18:08| 
 |
Rispondi al commento

È li per quello!! Il suo lavoro lo fa benissimo

Francesco B. 28.05.13 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Quando fra molti, molti, e mooolti anni gli storici daranno un giudizio obiettivo a questo periodo della nostra storia, si dirà finalmente che 'era un regime dittatoriale'. E, come spesso in questi casi, chi lo sta vivendo non se ne accorge.

marta,firenze 28.05.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,è ora che tù vada un pò in televisione....altimenti questi ci massacrano....forza sù...non fartelo ripetere...

renato cortesi, treviglio Commentatore certificato 28.05.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un sistema semplice per qualificare gli interventi degli utenti nel blog senza usare alcuna censura ci sarebbe.
Ogni iscritto al blog che posta un commento dovrebbe avere accanto al nome un'icona che indichi:
- se è iscritto al movimento
- se è certificato
- quale è la sua anzianità
Sarebbero sufficienti 3 icone (non iscritto, iscritto, certificato) e un numero (mesi di anzianità).
Molti blog adoperano questo semplice sistema che permette ai lettori di attribuire il giusto peso ai commenti postati.
I troll avrebbero vita assai più dura. È molto semplice e non costa nulla; perché non adottarlo ?

Leonardo Calconi, Roma Commentatore certificato 28.05.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un'altra considerazione: oggi in senato si discute per l'elezione diretta del presidentre della repubblica. Ma vi sembra una priorità? E' scandaloso con tutti i problemi sul lavoro, sulle pensioni, i giovani, gli esodati, i cassintegrati, ll'Ilva, le aziende che chiudono... che fanno i nostri politici?Discutono una importante riforma costituzionale, anche questa voluta da berlusconi.

antonino femminò, roma Commentatore certificato 28.05.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

non chiedere se ci stupiamo di quello che propone Nittu , ma sappi che questa gente agisce e noi subiamo perchè M5S glielo consente!!!grandi strateghi pensateci un attimo prima di rovinare tutto e le aspettative di molti che speravano

ferdy cavallero Commentatore certificato 28.05.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei capire chi decide chi debba essere un magistrato politicizzato?
forse quelli che hanno i capelli rossi?

valerio tullio, san clemente Commentatore certificato 28.05.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento

La vecchia politica continua... Povera Italia!

Ale, Milano 28.05.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

mi piacerebbe sapere cosa ne pensa il pd.E' possibile che con tutte le priorità economiche e sociali che esistono bisogna spendere energie per un disegno di legge che serve solo a berlusconi? La legge dobvrebbe essere uguale per tutti.

antonino femminò, roma Commentatore certificato 28.05.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

GLI ITALIANI SONO COGLIONI... AL BAR, PER STRADA, OVUNQUE INSOMMA, SI SENTE SOLO GENTE CHE SI LAMENTA DI "QUELLI LA" CHE STANNO A ROMA E CHE "SI RUBANO TUTTO"... E POI QUANDO LI SI PUò MANDARE A CASA...LI RIVOTANO!!

LUCA GORIA, TORINO Commentatore certificato 28.05.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento

E' questa una delle cose che ha allontanato dalle urne il 50% degli aventi diritto; la convinzione che chiunque tu voti poi loro fanno quel c...o che vogliono... alla facciaccia tua!!!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 28.05.13 17:54| 
 |
Rispondi al commento

La fortuna più grande del "NANO" è quella di essere nato in questo paese.
Che schifo........

Fernando Guzzon 28.05.13 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Questi fanno i comodi loro dentro il Parlamento. E Napolitano dov'è? Caro Presidente, voglio ancora credere in Lei. Ma di fronte ad un disegno di legge del genere, qualora fosse votato
dai parlamentari(collusi), Lei ha il dovere morale verso la Nazione di non firmare. La ossequio.

Fabio Fioretti, Roma Commentatore certificato 28.05.13 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S all'attacco...... questa è l'occasione per il riscatto!1

EUGENIO A., genova Commentatore certificato 28.05.13 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono esterrefatta, aggiungiamo la bellissima notizia del armata personale di 37.000 uomini a difesa del imputato sb ai processi, beh diciamo che ci stiamo, la dittatura è alle porte, senza dimenticare l'annuncio di Alfano il beato sempre in paradiso quale sia il svolgimento del paese, a a la trasmissione di che tempo che fa , contenti pd pdl per i risultati delle amministrative, dove arriveremo? io ho già capito e voi?

bonnefoi dominique 28.05.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..e inoltre è uscita la notizia dell' "esercito di silvio".. Praticamente una specie di banda della magliana in forma legale. Sembra il primo avvertimento. Lo stato si gira dall'altra parte xche sono tutti d'accordo per salvare silvio.

P.S. Ha ragione chi ha scritto: prendete matteo messina denaro e assicuratelo alla giustizia

oltre 28.05.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento

mi rivolgo alle forze dell'ordine ed ai magistrati, veri servitori fedeli dello stato:

Assicurate al più presto alla giustizia Matteo Messina Denaro, e smascherate al più presto chi gli copre la sporca latitanza!

noi gente onesta attendiamo fiduciosi...
Fuori la Mafia dal parlamento!!!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 28.05.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Silvio baciamo le mani a vossia,
ed ai vostri parlamentari

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 28.05.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto questo signore ieri sera in tv. C'é da mettersi le mani nei capelli!!

leonardo l., augusta.sr Commentatore certificato 28.05.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

chi decide se un magistrato è "politicizzato"?
in base a quali regole? a quali leggi?
siamo al delirio puro.
Grazie PD per avere fatto un governo con questi delinquenti.

Paolo r., Padova Commentatore certificato 28.05.13 17:31| 
 |
Rispondi al commento

signori è agghiacciaanteaa
ho pauraaa

francesco genovese, siracusa Commentatore certificato 28.05.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

chissà se verranno istituiti dei Tribunali speciali, a giudicare il grado di politicizzazione dei magistrati

giovanni 28.05.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Questo qui ha fatto strada solo con raccomandazioni e sotterfugi vari sicuramente.

ven zaneln 28.05.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori