Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola - Il sacco di Siena - Mauro Aurigi

  • 1139

New Twitter Gallery

Il sacco di Siena
(20:00)
saccosiena.jpg

pp_youtube.png

"Avevamo tanto e ora la botta. Si parla di venti miliardi che non ci sono più, l’università ha un buco di 270 milioni, l’ospedale più antico, più di mille anni, venduto alla regione per 100 milioni, perché ha 100 milioni di debiti, la Corte dei Conti ha scoperto che ci sono 300 milioni di buco che prima non c’erano e la città è stata azzerata.
Vedremo se i senesi come hanno fatto più volte nella storia saranno capaci di un colpo di reni per rimediare a quello che è successo.
Io temo di no, la città è finita." Mauro Aurigi

Il Passaparola di Mauro Aurigi, autore di Monte Paschi di Siena, un amore lungo mezzo millennio finito in tragedia

Come inizia il caso Monte dei Paschi (espandi | comprimi)
Sono Mauro Aurigi, ho 74 anni, sono nato e vissuto in parte a Siena, perché a 18 anni sono entrato in Monte dei Paschi e mi hanno fatto girare mezza Italia, la mia carriera me la sono fatta da solo, e spero di morire a Siena.
Sono qui per illustrarvi il caso Monte dei Paschi, perchè è vero che ha fatto il giro del mondo su tutta la stampa internazionale, forse ha fatto anche più di una girata del mondo, ma non tutto è stato detto. Io ho cercato, in questa pubblicazione, di far capire cosa è successo, partendo da molto lontano, dal medioevo, da quando la banca è stata fondata.
Saluto tutti gli amici che avranno la pazienza di seguire questa mia illustrazione e per chiunque volesse contattarmi sono disposto a parlarne.
Il Monte dei Paschi diventa un caso con la privatizzazione, ossia qui c’è un fatto straordinario: negli anni 90, subito dopo, ma anche durante mani pulite, si scopre che il sistema bancario era tutto pubblico, San Paolo di Torino, Cariplo di Milano, Monte dei Paschi di Siena e tutte le casse di risparmio. Quindi c'era la necessità di rendere il sistema bancario privato, perché secondo loro senza banche private la nostra economia era bloccata.
Non si sono domandati, o meglio, se lo sono domandati e l’hanno capito, ma non gli conveniva, perché le banche private non c’erano più! Il fatto che le banche private non ci fossero più, perché hanno la maledetta abitudine di fallire durante la prima o seconda crisi che devono affrontare. Questo è successo a fine '800, dopo la prima guerra mondiale, dopo la seconda guerra mondiale. Questo è l’unico motivo per cui le banche pubbliche sopravvivevano, non stavano nella finanza creativa, dove alla fine finiscono tutte le banche private come del resto succede oggi. Non stando nei grandi affari, non avendo nel proprio portafoglio le azioni delle aziende che finanziavano, le banche pubbliche erano fuori da questo gioco perverso, che non ha niente a che fare con il credito. Quindi non solo sopravvivevano, ma emergevano, perché appena fallivano le banche private loro potevano occupare tutto il mercato lasciato libero, questo è il motivo per cui il Monte dei Paschi era la banca più solida d’Europa in assoluto, non la più grande, perché era la quarta o quinta d’Italia.

monte-paschi-di-siena-box.jpg


Quindi il signor Giuliano Amato viene a Siena, dove c’è la banca più antica del mondo, la più solida d’Europa, e ci dice: "ora vi si insegna noi come si fa la banca".
Senza neanche sorridere.
E lì inizia il caso Monte dei Paschi, la privatizzazione di una qualsiasi struttura pubblica. Data in mano ai privati, la prima cosa che fanno è spogliarla, venderla a pezzi, come con Telecom, perché? Perché la privatizzazione è solo dare le aziende già pubbliche in mano a gente che ha i fondi per poterle gestire nell’interesse del privato, non più del pubblico.

La città è finita (espandi | comprimi)
Siena è la città più rossa di Italia, perché quando c’era il vecchio Partito Comunista italiano la provincia di Siena aveva il 58% di voti al partito, nessuna altra città d'Italia raggiungeva queste percentuali.
Teoricamente il comune di Siena, insieme alla provincia potevano nominare 5 amministratori su 8, tre spettavano al governo, quattro al comune, uno alla provincia, però i compagni di allora, che erano usciti dalla resistenza, era gente che capiva le cose e sapeva che se in piena guerra fredda quella banca fosse considerata una banca rossa gli affari avrebbe smesso di farli, visto che l’imprenditoria italiana era tutto tranne che comunista.
Quindi ha lasciato la banca in mano a elementi che sceglievano i compagni del partito comunista, ma altri venivano soprattutto dalle file della Democrazia Cristiana e anche del partito Socialista, quando i socialisti entrarono al governo con la Democrazia Cristiana negli anni 60.

Potrebbero interessarti questi post:

Commissione d'inchiesta per il MPS
Beppe Grillo all'assemblea del MPS
Banche private, soldi pubblici

6 Mag 2013, 14:20 | Scrivi | Commenti (1139) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 1139


Tags: abi, Amato, antonveneta, aurigi, banca 121, beppegrillo-passaparola, Callieri, Ciampi, confindustria, Dini, monte paschi, mps, mussari, passaparola, Profumo, siena

Commenti

 

Grillo ha ragione, non bisogna avere fretta; aspettate 30 anni e poi cominciate a rompere i coglioni, se ci siete ancora.

Nello C. 29.05.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Mauro,
complimenti per il tuo video.
Alberto Falvo

Alberto Falvo 20.05.13 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, alcune riflessioni.. la storia del prefetto e dei soldi in svizzera sono paradigma di un paese il cui declino morale è inarrestabile, naturalmente si tratta del solito pensionato che poi viene oltretutto chiamato a fare da consulente... un classico di questa Italia della vergogna,dove per i "soliti" gli euro ci sono sempre ed anche in grande quantità.... non ci sono euro invece per finanziare adeguatamente la sanità pubblica.... Solo una rivoluzione morale può invertire una rotta di miseria etica ed economica. Detto ciò vorrei ribadire che, i parlamentari e/o comunque tutti gli eletti del M5S, che non rispetteranno gli accordi su buste paga e quant'altro, vanno gettati fuori dal movimento pubblicizzando al massimo la "loro" personale vergogna, senza esitazioni e senza remore...

Ivan P., Lamezia Terme Commentatore certificato 11.05.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Riflessione 2
non è vero che ci facciano perdere un anno di tempo. Anzi è il contrario. Il nucleo di nostri 'cittadini' che abbiamo mandato in Senato e Camera Deputati, hanno modo di fare esperienza in quell' intricato e deplorevole sistema che ci ha governato fino ad oggi. Saranno quindi lo zoccolo duro, dopo la prossima tornata elettorale, per gli altri nostri ulteriori 'cittadini' che li raggiungeranno.
Un abbraccio
giafort

Giancarlo Acquisti, Roma Commentatore certificato 11.05.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

(seguito messaggio su "Riflessioni")

...............
L’aspetto tragico delle contestazioni di qualche singolo o gruppetto sta nel fatto che rischiano di trasformarsi in qualcosa di più grave.
Un esempio: la Rivoluzione francese è scattata con le lavandaie dei Gobelins che hanno invaso le botteghe e le hanno saccheggiate. Certamente non erano delle ‘intellettuali’ (ma gente di 'curva').
Tutti i grandi sovvertimenti vedono poveracci che non sanno leggere!
«C'est une Révolte?» «Non, Sire, c'est une révolution»

Ho citato come esempio la Rivoluzione francese, non per augurarmela!, ma perchè in quella antica situazione politica si intravvede qualche analogia. Non c’è mai nulla di nuovo sotto il sole. Cito a memoria:
‘La società francese era suddivisa in tre ceti o classi sociali: nobiltà, clero e terzo stato (Lei sostituisca alla nobiltà i nostri ‘politici e grand commis’).
Il terzo stato costituiva il 98% della popolazione ed era la classe maggiormente tassata, in quanto la tradizione monarchica francese prevedeva dei consistenti privilegi per la nobiltà e il clero’. La Francia dell’ epoca era colpita da una gravissima crisi finanziaria curata con le tassazioni. Per aumentare le entrate fiscali Luigi XVI impose tasse ad ogni ceto sociale, ma a nobiltà e clero solo in minima parte’.
La maggioranza dei francesi nel 1789 non immaginava l'avvento di una rivoluzione violenta.

Comunque stiamo tranquilli, da noi non ci sarà mai una Rivoluzione:
« La rivoluzione è sempre per tre quarti fantasia e per un quarto realtà » scrive Michail Bakunin;
da noi,in Italia, quattro quarti di fantasia e ... basta. Siamo dei pigri.
Un abbraccio a tutti
giafort

Giancarlo Acquisti, Roma Commentatore certificato 11.05.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Riflessione
dopo le contestazioni delle settimane scorse (escludo il deprecabile pistolero), ho scritto
ad alcuni giornalisti senza aver avuto alcun riscontro. Copio e incollo la mia riflessione.

"
Caro Giornalista,
ascoltando Lei, i suoi colleghi che l’hanno preceduta e leggendo i vari articoli... mi sento
tirato per i capelli a rintervenire.
Premessa: così come i politici, la Sua Categoria, dà l’impressione di non aver compreso
l’insofferenza che anima i cittadini. E, forse inconsapevolmente, è diventata il puntello
di un sistema bacato.
E continua a non capire:
- che non riusciamo più a sopportare le facce che ci assillano da decine di anni, che non
hanno concluso nulla di buono, salvo curare le loro posizioni;
- che non riusciamo più a sopportare questi vecchi politici che pontificano circondati da
decine e decine di telecamere, microfoni, cronisti con il registratorino in mano.
Dando loro tutta questa attenzione voi li trasformate in personaggi importanti,
da ascoltare e date valore alla pochezza delle loro idee per la regola che più appari
e più diventi popolare, importante, portatore di idee (!), anche se sei vuoto dentro.
Censuriamo quelli che hanno contestato Franceschini, Fassina e altri. Per il modo,
per l’approccio violento (!?). Per la mala educazione (un poco di sarcasmo):
ma come si permettono di interrompere uno che sta tranquillamente mangiando una meritata
pizza!?
Ma loro hanno contestato come sanno fare loro, da quelli di ‘curva’. Gente incolta, rozza.
Però hanno evidenziato un malcontento reale, diffuso. Generale. Un malcontento che ha
invaso i nulla abbienti i diseredati, i soffocati da leggi e laccioli vari, i tartassati da tasse
inique ed improduttive, gli inascoltati, i precari. Da chi vede pochi privilegiati scialacquare
pro domo sua, muoversi sgangheratamente.
Quando si dice: indico il cielo e c’è chi guarda il dito ... Quello che state facendo voi.
(raggiunto massimo caratteri, segue
con altra email)

Giancarlo Acquisti, Roma Commentatore certificato 11.05.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento

C.a.:Beppe Grillo

Salve,
Premetto che sono 42 anni che cerco la mia identità politica.
Forse mi sono perso qualcosa ...
Ho guardato con simpatia e speranza la novità del movimento
A cinque stelle ma ci sono due ma;
1 perché non si e 'accettata l alleanza con il PD per cercare di cambiare veramente qualcosa , visto che oggi il governo in essere e' lo zerbino di Berlusconi e sarebbe potuto essere con il movimento a cinque stelle non dico lo zerbino ma almeno un attentissimo ascoltatore del movimento.
2 si grida di mandare Berlusconi in carcere quando il movimento a cinque stelle aveva tutti i numeri per poterlo fare in un ipotetico governo.....
Grazie per l attenzione e l eventuale risposta
Alessandro Momoli

Alessandro Momoli 11.05.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

PDL/PDMENOELLE SI STANNO GAGANDO ADDOSSO !!

ALLE PROSSIME ELEZIONI LI SPAZZEREMO VIA

DALLA FACCIA DELLA TERRA!!!!!!!


GRANDE GRILLO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

vittorio v., torino Commentatore certificato 11.05.13 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,I partiti prima delle votazioni hanno fatto le loro proposte per rilanciare l'economia,posti di lavoro ecc.ecc., ma nessun partito ha proposto l'abbassamento degli anni di lavoro.Ho 57 anni,sono una guardia giurata da 23 anni di cui 21 passati di notte come pronto intervento (a parte il lavoro precedente) e secondo la legge vigente devo lavorare ancora per 7 anni, significa che a 63 anni(se non cambiano le leggi) vado in pensione.Ma Le pare che una persona possa continuare a svolgere il mio lavoro andando per le strade a fare il cretino con la pistola??,perché non suggerire che alcuni lavori come il mio, chi in fonderia, i facchini, ecc. possono andare in pensione a 55 anni?? questo significherebbe avere un ricambio di personale e una minore disoccupazione. Questi politici sono 40 anni che rubano,si sono arricchiti con i soldi nostri portandoci alla FAME.GLI ITALIANI NON TIRANO 2 SETTIMANE CON LO STIPENDIO.Troppe tasse ai lavoratori e alle aziende, l'iva aumenta e con l'iva tutto il resto,e nonostante la fame che ci circonda,continuano a aumentare.Esempio:una Guardia Giurata di sesto livello percepisce 800 euro, un quinto 900,un quarto livello(il massimo) 950 euro,e rischiamo la vita,che schifo:Avrei un'idea!!!prendere i politici uno a uno e farli lavorare con me di notte in pattuglia,con lo stipendio che prendo io, capirebbero cosa significa lavorare e rischiare la propria vita per 4 miseri soldi e non tirare a fine mese.I politici dovrebbero percepire uno stipendio di 3000 euro mensili, e se dopo 5 anni hanno svolto con intelligenza il loro lavoro,allora sarei d'accordo a un vitalizio, in caso contrario fuori dalle balle. Siamo in recessione e nessuno ascolta gli italiani.Il popolo e' sovrano e come tale nessun partito deve prendere decisioni senza consultare il popolo. Questa recessione ha portato all'esasperazione tutti, lavoratori e industriali che si suicidano, queste morti le hanno causate i politici e vanno giudicati per questo.

luigi cervellera 11.05.13 08:09| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO LA SMETTA DI PARLARE DI COLPO DI STATO, LA GIORNALISTA CILENA LE HA SPIEGATO BENE IL SIGNIFICATO ORRIBILE DI QUELLA PAROLA CHE LEI USA IRRESPONSABILMENTE ED IMPROPRIAMENTE!ALLENDE E' MORTO IN SEGUITO AD UN COLPO DI STATO DEI MILITARI.IN CILE SANNO COS'E', LEI NO!

IL VOTO IN UN PARLAMENTO SOVRANO NON E' MAI UN COLPO DI STATO. LEI CHE HA CONDANNATO IL FERIMENTO DI QUEI POVERI POLIZIOTTI, HA RIPRESO AD USARE TERMINI FORTI ED INOPPORTUNI. MODERI I TONI, PERCHE' QUALCHE PAZZO SI TROVA SEMPRE.A PROPOSITO PAOLO BECCHI, NONOSTANTE TUTTO,E' SEMPRE OSPITE DEL SUO BLOG. MA NON AVEVA DETTO CHE ERA ESTRANEO A 5 STELLE?

MA DI COSA SI LAMENTA LEI GRILLO SE IL MOVIMENTO 5 STELLE E' ESCLUSO DAL GOVERNO E DAI POSTI CHIAVE,SE E' STATO PROPRIO LEI,RIFIUTANDO LA FIDUCIA BERSANI, A CHIUDERSI IN QUESTO IMPRODUTTIVO ED ASSURDO ISOLAMENTO?
HA FATTO LA FORTUNA DI BERLUSCONI, RIVALUTANDOLO COME SALVATORE DELLA PATRIA.ORA LO VUOLE IN GALERA, MA CHE CONTRADDIZIONI!!!!!
QUANTE VOLTE LE ABBIAMO CONSIGLIATO DA QUESTE PAGINE DI FARE IL GOVERNO ON BERSANI!
MA LEI HA INSULTATO I DISSIDENTI, DICENDO ADDIRITTURA CHE ERAVAMO PAGATI, ED ECCO IL RISULTATO DELLA SUA POLITICA: CONGELAMENTO DEI 9 MILIONI DI VOTI A 5 STELLE!

LETTA ALMENO STA PROVANDO A FARE QUALCOSA PER NOI ITALIANI. FINANZIAMENTO CIG IN DEROGA, IMU , INTERVENTI SUGLI STIPENDI DEI MINISTRI E MOLTE ALTRE COSE ANCORA, ALCUNE ANCHE DEL PROGRAMMA DI 5 STELLE MENTRE LEI CHE FA OLTRE CHE INSULTARE? E COSA FANNO I SUOI PARLAMENTARI?

NOI INVECE SIAMO IN PERFETTA SINTONIA QUANDO DICE CHE BISOGNA RIDURRE STIPENDI CASTA. MA NON SONO SOLO I POLITICI A FORMARE UNA CASTA IN ITALIA. CI SONO ANCHE UOMINI DELLO SPETTACOLO CHE SI SONO ARRICCHITI. MI PIACEREBBE CHE OLTRE A RICHIAMARE I SUOI PARLAMENTARI SULLE DIARIE, DESTINASSE ANCHE LEI UNA PARTE DEI SUOI NOTEVOLI GUADAGNI PASSATI O FUTURI ALLE PERSONE O ALLE AZIENDE IN DIFFICOLTA'.

MI PIACEREBBE CHE LEI DESSE L'ESEMPIO,MAGARI SAREBBE PIU' ASCOLTATO DAI SUOI.

CORDIALI SALUTI

PIETRO

Pietro D'Amato 10.05.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Beppe come mai nei temi odierni, di integrazione razziale di cui tanto si parla dalla nostra ministra Kyenge, non che di accordi reciproci con altri paesi noi rilasciamo le nazionalità a chi ne ha diritto in tempi brevissimi, mentre gli altri paesi extra CEE (paesi arabi) non le rilasciano anche a persone sposate da oltre 30 anni con figli e moglie straniere (non sono il solo europeo coinvolto) , ma i nostri politici come mai fanno finta di non saperle queste cose.......

Un esempio:

http://www.joradp.dz/HFR/Index.htm
recherce, nationalite acquisition, vedere ultima pagina...........

Enrico Dalberti 10.05.13 21:08| 
 |
Rispondi al commento

IL MIO VOTO!!.....

QUESTE PAROLE ...PAROLE...PAROLE.....NO..NO..NO..

A CHE SERVONO???? ''infierire'' con nomi (zombi--
tutti morti--ecc..ecc ) urlare ...per chi?

quando si poteva cambiare questo lurido sistema

di mangiatori a tradimento.... hai dato una mano

GROSSA allo psiconano e compani.... BRAVO!!!!

SE I GIOVANI CITTADINI --M5S-- avessero i tuoi

soldi rifiuterebbero pure allo stipendio base...

ciao.

galli sergio 10.05.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento

penso che Beppe volesse essere coerente. Main questo paese lacoerenza nonè una vitù e non viene premiata. Penso che l'alleanza non era il fine di Letta, ma voleva solo isolare una forza politica nuova anticonformista, scomoda.. Dimostrando che
la rigidità delle posizioni assunte non sono propositive Io credo chebisogna pensare alla risposta che è stata data con la nomina dellecommissioni. I "falsi" buoni propositi del PD di coinvolgere il M5S sono palesi non credete?

maria c., messina Commentatore certificato 10.05.13 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che c'è l'avete giustamente con la RAI. Perchè non la
PRIVATIZZATE ??

yocal C. () Commentatore certificato 10.05.13 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che c'è l'avete giustamente con la RAI: ma perchè non la PRIVATIZZATE ??

yocal C. () Commentatore certificato 10.05.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

BOLSCEVICHI M-A-L-E-D-E-T-T-I E L-A-D-R-I !
A Bologna quel b-a-l-o-r-d-o di Merola ha appena chiesto l'aumento IMU PER TUTTI del 50% rispetto al 2012.
Allora ditelo che ci volete in piazza armati !

B-A-S-T-A-R-D-I * M-A-L-E-D-E-T-T-I COMPAGNI DI M-E-R-D-A !

Kruger 10.05.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento

237.000 a questo ammontano i premi alla dirigenza della AV3 marche, premi erogati soggetti che già percepiscono stipendi da oltre 100.000 euro.
237.000 euro equivalgono all'assunzione di n° 12 operai.
questo solo in una piccola realtà come la AV3 marche, pensate in tutta italia quante famiglie si potevano sistemare solo non arricchendo questi personaggi.
vi prego di prendere seriamente in considerazione
quanto vi ho scritto , tutto documentabile e riportato da testate giornalistiche.
Grazie
Ernesto

ERNESTO 10.05.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Come in una gabbia piena di Leo i pronti a sbranare ma io non ho paura, perciò vi dico siete circondati voi dalla paura di esistere, di fare ciò che vi darebbe dignità , e Silvio Berlusconi ha dignità voglia di vivere x dare dignità anche a voi Poveri dentro e poveri fuori avanti nascondete anche questo messaggio

Francesca. Fiorentini 09.05.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE GRILLO, TI VOGLIO BENE MA.......:
CONTINUI A URLARE CONTRO LA VERGOGNA DELLE NOMINE DELLE COMMISSIONI PARLAMENTARI!!!???... MA TU COSA HAI FATTO PER IMPEDIRLO? POTEVI CAMBIARE IL CORSO DELLA STORIA DI QUESTO PAESE E TI SEI RELEGATO IN UN ANGOLO CON UN RUOLO PASSIVO ED INSIGNIFICANTE ED I VECCHI MARPIONI TI METTERANNO ANCORA PIU' ALL'ANGOLO. POTEVI, E FORSE PUOI ANCORA, CONDIZIONARE LA POLITICA DI QUESTO PAESE, MA FINORA HAI SOLO DATO DELLE ILLUSIONI E DELLE SPERANZE CHE MOLTI DI NOI VEDONO, ORMAI, ANDARE IN FUMO.
POTEVI SICURAMENTE OTTENERE MOLTO DI PIU' CON UN ALLEANZA PROGRAMMATICA DI GOVERNO CON IL PD, MA NON L'HAI CAPITO ED ORA TI RITROVI A CERCARE DI TENERE A BADA I TUOI CHE SCALPITANO E SI VORREBBERO TENERE I LORO LAUTI STIPENDI.
TI PREGO PER L'ENNESIMA VOLTA DI CAMBIARE STRATEGIA POLITICA (QUELLA CHE HAI USATO FIN ADESSO E' STATA UN VERO FLOP ED UNA COLOSSALE DELUSIONE).
TEMO CHE AI PROSSIMI TUOI COMIZI, SE NULLA CAMBIERA', I NUMEROSI "VAFFA" CHE HAI DISTRIBUITO TI RIMBALZERANNO MOLTIPLICATI E SARA' LA FINE DELLE SPERANZE!!!.
MEDITA BEPPE
CIAO

GREGORIO MIGLIARDO, MESSINA Commentatore certificato 09.05.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Simone,
rispondo a te ed atutti i grillini incazzati !

Come vediamo la nostra classe dirigente ( geni del .... ) non perdono proprio mai un'occasione per dimostrare che sono meno di niente!

Una tassa che dovrebbe essere uguale per tutti i cittadini, ancora una volta si è dimostrata una tassa che li rende differenti gli uni dagli altri distinguendoli in classe sociali!

Una classe dirigente equa con i politici di sempre ancora al governo è impossibile da formarsi!

Mescolati tra loro poi : un vero disastro!

L'Italia vera, quella che può fare veramente la differenza, conta ora solo sul M5S !

Auguriamoci che ce la faccia ! Costi quello che costi !


Anónimo roberto l'apolitico 08.05.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento

TOGLIERE L'IMU? BENISSIMO!

A me ritornano 150 EURO, alla Daniela Santalchè 1500 EURO e pensa quanti c'e' ne sono come LEI.

TOGLIERE L'IMU , MAGARI ALZARANDO TASSE SULLA BENZINA O TAGLIARE SULLA SANITA' è UNA COSA CHE PUO' SUCCEDERE SOLO IN UN PAESE DI VOLPI come in ITALIA.

PS: DIMENTICAVO …

chi la CASA NON CE L’HA NON GLI RITORNA UN CAZZO,
MA VINCE 2 GIRI ALLE GIOSTRE.

ITALIA PAESE DEL BENGODI...

Simone B., Rimini Commentatore certificato 07.05.13 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA PENSAVATE SUCCEDESSE DICENDO A BERSANI IN MONDO VISIONE STREAMING ...

SEMBRA DI ESSERE A BALLARO....


FAREMO TUTTI LA FINE DI BERSANI...


SIAMO UN PAESE DI COGLIONI, LUI ALMENO LO MANDANO VIA CON UNA BELLA PENSIONE ..AL POPOLO PIRLA CHE RESTA!!!

Simone B., Rimini Commentatore certificato 07.05.13 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto vero, tutto giusto, ma a genova c'e, montepaschi due, si chiama banca carige, e fatte le debite proporzioni, fa impallidire siena. Pero' la Grillo non vede e non sente. Strano, eppure stanno dilapidando un patrimonio, ci sguazzano i Scaiola, e finanziano......
Ma forse proprio per questi meglio parlare di Siena?

carlo f., treviso Commentatore certificato 07.05.13 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravissima!!! e bravissimi tutti!!! sono orgogliosa di avervi votato!!!! continuate così

bianca maria giubileo, battipaglia Commentatore certificato 07.05.13 21:41| 
 |
Rispondi al commento

A V V I S O I M P O R T A N T E

I VERI PERICOLI DEL M5S SONO COLORO CHE LO RAPPRESENTANO NELLE ISTITUZIONI

INVITO TUTTI A QUESTA RIFLESSIONE FONDAMENTALE VISTI GLI SVILUPPI DEI COMPORTAMENTI DI ALCUNI ELETTI IN PARLAMENTO

davidbadini 07.05.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Mai letto tante cazzate in una volta sola. Certo che la banca pubblica piaceva ai senesi! perché in quanto pubblica godeva di un regime giuridico e fiscale privilegiato, i cui proventi venivano pero' riversati tutti nel ristretto territorio senese, che veniva letteralmente ricoperto d'oro senza fare niente. Siena avrebbe fatto tutto da sola? Ah ah ah.....

Max Headroom 07.05.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andreotti scelse la linea dura e Aldo Moro è morto perchè non era pensabile fare accordi Stato-terrorismo. Diversamente dalla mafia, piu' malleabile e che dà sempre qualcosa in cambio alla politica.

Danilo R. Commentatore certificato 07.05.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Cassieri che fanno sparire milioni di Euro dei contribuenti.

Pregiudicati in Parlamento.

Sprechi di soldi.

Doppi tripli incarichi fuori legge.

Basta, so troppi!

PRIMA MORIMO POI JE FAMO CAUSA!!!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.13 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O, O DELL'ACCERCHIAMENTO.

Se abbiamo torto, possiamo temere, ma se abbiamo ragione, dovremmo incaxxarci ancora di più!

Non stiamo chidendo favori o agevolazioni, stiamo chiedendo il giusto per Dio!

La legge, la Costituzione, gli organi istituzionali sono fatti per il popolo italiano, non per pochi paracxli!

Lo dico da anni, lo ripeto ora, attacchiamoli ai polpacci!

Azione Legale Collettiva contro chi ha lucrato sul popolo italiano!

Richiesta dei danni e interdizione a vita dai pubblici uffici.

Me so' rotto de subì, vojo passà all'attacco!

TUTTO A NORMA DI LEGGE!!!

Ripeto, siamo dalla parte del giusto, o no?

Iniziamo azioni concrete, scommettiamo che si "sgonfiano" in poco tempo, pochissimo!

Basterebbe portare tutti i "libbbri" passati dal Bolg in Procura per cominciare!

Ma l'azione più incisiva è quella della rischiesta dei danni, quando vedranno minacciati i loro beni, e ce ne sono!, si daranno alla macchia, rimarranno in 4 gatti!

Guarda caso in Italia manca la Class Action, ma nessuno ci vieta di incontraci in un paio di milioni e dare vita ad una gigantesca Azione Legale Collettiva.

Abbiamo reati che vanno dal disastro ambientale all'attentato alla salute pubblica.

Evasioni di 98 Miliardi mai riscosse(a noi ci pignorano per 1000 euro!).

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.13 15:56| 
 |
Rispondi al commento

GO, O DELL'ACCERCHIAMENTO.

Se abbiamo torto, possiamo temere, ma se abbiamo ragione, dovremmo incaxxarci ancora di più!

Non stiamo chidendo favori o agevolazioni, stiamo chiedendo il giusto per Dio!

La legge, la Costituzione, gli organi istituzionali sono fatti per il popolo italiano, non per pochi paracxli!

Lo dico da anni, lo ripeto ora, attacchiamoli ai polpacci!

Azione Legale Collettiva contro chi ha lucrato sul popolo italiano!

Richiesta dei danni e interdizione a vita dai pubblici uffici.

Me so' rotto de subì, vojo passà all'attacco!

TUTTO A NORMA DI LEGGE!!!

Ripeto, siamo dalla parte del giusto, o no?

Iniziamo azioni concrete, scommettiamo che si "sgonfiano" in poco tempo, pochissimo!

Basterebbe portare tutti i "libbbri" passati dal Bolg in Procura per cominciare!

Ma l'azione più incisiva è quella della rischiesta dei danni, quando vedranno minacciati i loro beni, e ce ne sono!, si daranno alla macchia, rimarranno in 4 gatti!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.13 15:55| 
 |
Rispondi al commento

X Sergio Dotti
Ti faccio notare che il consiglio dei ministri ha la sua sede pertanto sono andati a fare una gita fuori porta? Come la vuoi chiamare?

Saluti da nessun copy

nessun copy 07.05.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

la storia si ripete!...così come la supremazia di siena su firenze che decadde per la pestilenza che aveva mietuto il 60% della popolazione, ora temo che lo scandalo mps farà rivivere alla città nuovi periodi bui.SENESI, ritirate fuori l'orgoglio che vi è stato tramandato dagli avi nei secoli e che portate stampato nel dna e che vi ha permesso di superare ben peggiori sorti, alzatevi e guardate avanti, perché voglio essere smentito maremma maiala!

archimede c., pavia Commentatore certificato 07.05.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento

X Sergio Dotti
certo che lavoreranno nel futuro leggi il programma puoi essere in parlamento x due legislature così non potrai mettere su un centro di potere come ha fatto il divo Giulio. Non ti piace cosi è il sale della democrazia

nessun copy 07.05.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento

STOP AI SENATORI A VITA

Quanti sono i senatori a vita penso che i soldi che risparmieremo siano gia qualcosa, con qualche pensione d'oro tolta dal bilancio dello stato
Bisogna fare una petizione al Presidente della Repubblica e chiedere lo
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA
STOP AI SENATORI A VITA

e basta

Saluti a tutti da nessun copy


nessun copy 07.05.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutte le denunce che fate mi stanno bene.Ma mi chiedo, avendo avuto la possibilità di entrare nel governo(certo ci si sporca)perché questa opportunità (unica e forse irripetibile) non è stata(usata).

ernesto motta 07.05.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E bravo senese ! Ci hai fatto capire qualcosa. A piccoli passi ce la faremo a imparare, chissa' ??

Paolo Conforti 07.05.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

L'unico modo per estinguere i debiti pubblici è attendere la dipartita dei debitori pubblici!

ADDIO BASTARDI!

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 07.05.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo di chiedere:

considerando che il GOBBO non ha mai lavorato,

quanto ci è costato alla STATO e ai cittadini
il NOVANTENNE di CUI 60 passati gobba sulla gobba dell'Italia?

considerando poi il debito italiano di 2000,00 miliardi quanto in percentuale è attribuibile al GOBBO?

Addio!!!!! adesso però te la devi vedere con CRAXI che è li che ti sta aspettando perchè ha ancora alcuni conti da risolvere.

Addio Bastardi!

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 07.05.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è qualcuno che sostiene la tesi che esista una stretta correlazione e una connessione diretta tra MPS e lo IOR.

Lo IOR del resto è il buco nero della finanza tutti i capitali che entrano nello IOR spariscono misteriosamente e non se ne può più avere traccia.

Forse è il motivo per cui sono spariti miliardi dal MPS.

che dire delle correlazioni esistenti tra i vari fallimenti dei vari istituti di credito, ogni volta c'era di mezo lo IOR

dall' epoca di Calvi e del sant'Ambrogio al MPS
sembra che tutto si ripete ciclicamente.

per quanto rigurda il GOBBO spreco solo poche parole, e sono già troppe:

Ieri finalmente è ufficialmente terminata la PRIMA REPPUBBLICA, si può voltare pagina.

Il PROBLEMA é che la seconda reppubblica non è ancora terminata e ho paura che ci vorranno altri 20 anni cioè alla dipartita del NANONOVANTENNE.

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 07.05.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

quando leggo queste interviste , questi libri mi preoccupo molto .Poi però non so cosa fare per proteggere i miei miseri risparmi .Non ci sono alternative se non forse quella delle banche etiche
oppure investire in qualche immobile ( ma per investire negli immobili bisogna avere molti sooldi visto i prezzi delle case, specie nella grandi città)
purtroppo in queto blog ormai è pieno di sputacchiate di gente che scrive solo per insultare o sfogarsi , e non c'è un diaologo sul merito degli interventi dei blogghers . Io auspico che il gestore del blog, non pubblichi gli interventi che non sono a tema, fatelo per favore!

Mario t., milano Commentatore certificato 07.05.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

BENE,ANCORA UNA PROTESTA DEI "POLIZIOTTI" IN FAVORE DI QUELLI CHE HANNO AMMAZZATO QUEL RAGAZZO.VERGOGNATEVI DI INDOSSARE QUELLA DIVISA,E VOI COLLEGHI DI QUESTE PERSONE,INTERVENITE E FATELI SMETTERE.NON SI PUO' CAZZO IN ITALIA ESSERE INDAGATI PER UNO STRONZO,E QUESTI CONTINUARE AD UCCIDERE ALIMENTANDO IL DOLORE DI UNA MADRE.FATE SCHIFOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 07.05.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

il più grande scandalo non solo economico e finanziario della nostra storia e ce lo vogliono far passare come le operazioni azzardate di un gruppetto di direttori di banca. che vergogna!

Maurizio Parenti 07.05.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

TURISTI IN ITALIA.4 CONI GRAZIE.QUANTE? 64 EURO.
????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????COMPLIMENTI PARLERANNO MOLTO BENE DI NOI QUANDO TORNERANNO A CASA.DIMENTICAVO,IL GELATO LO HANNO MESSO IN BANCA.....VISTO MAI TRA 1 ANNO VALE IL DOPPIO.SIAMO RIDICOLI

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 07.05.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA POSSIBILE CHE NON SI PUO' DENUNCIARE LO STATO PER ISTIGAZIONE AL SUICIDIO?PERO' SE DICI STRONZO A QUALCUNO SI MOBILITA L'INTERPOOL.........CHE NAZIONE ORRENDA CHE SIAMO

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 07.05.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bellissimo articolo da proporre a reti unificate....magari!!!!

Gabry D. Commentatore certificato 07.05.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

POVERINI NON DITEGLI PAROLE BRUTTE CHE SI OFFENDONO

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 07.05.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno, ho appena letto che il Presidente del Senato sta invitando il movimento a entrare nel Governo per una legislatura (dico io: per amalgamarvi...non vi fidate...rimanete pure nel "congelatore"))....Mi raccomando cari cittadini M5S, se volete ancora il mio voto, rimanete all'opposizione per questa legislatura per un controllo serio e trasparente sull' operato di quei Signori dei Partiti, fatevi dare Copasir e Rai, puntate i piedi...poi, alla prossima legislatura, si vedrà!

annibale51 07.05.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

il pd e' il male assoluto dell'italia.
fanno credere di essere diversi, ingannando i cittadini, ma sono come i loro compagni di merenda del pdl.
senza il pd berlusconi sarebbe politicamente morto da parecchio.
sono i piddini a tenerlo in vita, pensa che oggi ci hanno fatto il governo assieme

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 07.05.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a chi ti chiede perche' sei un 5 stelle rispondi:.....ci sedemmo dalla parte del torto perche' da quella della ragione era tutto occupato....
poi la storia dira' dove e' la ragione e dove il torto.
a giudicare dal fallimento dell'italia appare chiaro dove sia il torto.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 07.05.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

fra' letta porta i ministri in un ostello convento .....come degni farisei

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 07.05.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Per questo ed altri articoli interessanti segnalo:

www.m5snews.it

Frank 07.05.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Vi occupate della diaria? Chi pagherà la riunione dei PD nell'abbazia?

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 07.05.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COPASIR..vigilanza rai..non fatevela fregare!
Ci provano in tutti i modi, anche a darla all'opposizione che alle elezioni NON era opposizione, ma alleanza! CHE schifo!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 07.05.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

guardate che si può dissertare sul nuovo post sul PDC:)
paolo

paolo est Commentatore certificato 07.05.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

TRANSLATE THIS COMMENT, PLEASE:

"Uno viene abbandonato dallo Stato italiano, senza lavoro, senza la possibilità di farsi una famiglia e di avere dei figli (perché non può nemmeno mantenere se stesso), nell'indecisione se farla finita mettendosi una corda al collo oppure continuare un'esistenza di merda, e poi, se si sfoga con un piccolo vaffanculo, lo vogliono pure mettere in galera".

AMNESTY INTERNATIONAL HELP!

Davide B., Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.05.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A scanso di equivoci.. (ai Sigg. impiegati Digos):

Volevo solo puntualizzare quanto segue:

- che l'On. Berlusconi è la personalità politica più luminosa, onesta, moralmente inappuntabile ed incorruttibile mai vista in Parlamento (senza dire poi che è pure un bell'uomo, alto, distinto e dalla chioma invidiabile);

- Che l'On. Gasparri è una delle menti più lucide del pianeta, una via di mezzo tra un Einstein ed un Leonardo da Vinci ( ed anche lui, fisicamente, fa la sua porca figura);

-Che la Sig.ra On.le Santanchè, è di una leggiadrìa pari a quella della Venere del Botticelli;


-Che l'On.le Dott.ssa Maria Stella Gelmini è donna di specchiatissima virtù che tutti gli Italiani, (ed io, prima di tutti), vorrebbero come madre, sorella o sposa......


harry haller Commentatore certificato 07.05.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fetente che ha avuto la faccia di scrivere che dovremo rispettare Andreotti almeno per rispetto alla morte,si ricordi i 5.000 morti ammazzati dalla mafia e che Andreotti nei 70 anni in cui ha fatto politica ha sempre fiancheggiato la mafia fino al famoso bacio in bocca a Riina, come si usa tra grandi mafiosi.

Si ricordi Attilio Bolzoni,inviato di Repubblica, che raccontava gli anni delle stragi e tornava a Palermo sulle strade dove furono ammazzati Pio La Torre, Carlo Alberto dalla Chiesa, Giovanni Falcone, Paolo Borsellino..

Si ricordi l'assassinio del giornalista Pecorelli,espressamente commissionato da Andreotti per aver minacciato delle rivelazioni su di lui.

Si ricordi Antonio Montinaro anche lui ammazzato dalla mafia che diceva: "Chi ha paura sogna, chi ha paura ama, chi ha paura piange. Io come tutti ho paura. Ma non sono vigliacco, altrimenti me ne sarei già andato".

Però c'è chi ci ha fatto carriera,come Grasso.

Si ricordi tutti quei magistrati (26, uno all'anno!), giornalisti (9) e agenti di Polizia( 29 solo i carabinieri)che hanno sacrificato la vita per la lotta alla mafia.Facili bersagli perché lasciati da soli a combattere.Uomini isolati e per bene,come il segretario del partito comunista italiano della Sicilia Pio La Torre, assassinato il 30 aprile 1982

Si ricordi le parole del giornalista Attilio Bolzoni: "Ricordo i luoghi,gli odori,le facce. Sono cose che non ho mai dimenticato.Palermo mi ha lasciato delle cicatrici.E non c'è anestesia che lenisca il dolore"

Letizia Battaglia,che ha fotografato i morti delle stragi,ricorda i pezzi di carne sparsi dappertutto:"C'era chi piangeva,chi gridava. Mamma mia che cosa abbiamo avuto. Basta! Basta! Basta!"

"Li ho visti vivi, li ho visti morti. Quegli uomini per bene uccisi dalla mafia.Li ho visti vivi, ... Dove c'erano i morti,ora ci sono le lapidi e le croci"

E' questo che si lascia dietro Andreotti
E l'ignobile Scalfari riesce a scrivere un articolo di due pagine senza dire mai la parola 'mafia'!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 07.05.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento

si si, Nitto Palma alla presidenza della commissione giustizia. Non è solo colpa del Pd ma anche dei parlamentari del M5S che non possono accontentarsi solo di qualche commissione, col 30% dei voti. Ma che fanno, dormono? Non vogliono governare ma almeno facciano opposizione.

alenda 07.05.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ripetere un appello ai blogger :

Il PEGGIOR INSULTO che si possa rivolgere ad una persona è l'INDIFFERENZA !!!

L'INDIFFERENZA è la cosa più irritante per un provocatore perchè spunta le sue "armi" !!!

Di conseguenza vi esorto a NON votare (seppur negativamente) e a NON rispondere ai commenti inutili e deliranti... neppure e soprattutto con gli INSULTI ...

Gli INSULTI sono la "benzina" per il loro "motore" ... aumentano la loro presenza e la loro forza ...

Quindi ... al "signor" CETRA non date corda ...

A furia di ignorarlo si stancherà di dimostrare la sua inutilità quì e se ne andrà da un'altra parte (dove qualcuno se lo fila ...).

Grazie e buona giornata ...

P.S. per il "gran lavoratore" (o sarà pensionato visto che è qui a tutte le ore ???) CETRA MAURIZIO (o come si chiama nella vita reale ...):

non perdere tempo a rispondermi tanto non ti leggerò (come già ora faccio : prima leggo la firma e poi il post)!!!

Anzi questo consiglio lo estendo a tutti : se di qualcuno non volete perder tempo a leggere le baggianate ... questa potrebbe essere una buona soluzione ...


Ciao a tutti (meno uno)...

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato 07.05.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera a Piazza Pulita il signor Pomicino ha rivendicato che la formazione dei giovani democristiani é migliore di quella dei giovani ex comunisti. La prova: Letta, Renzi, Franceschini ma dimenticando, per esempio, Formigoni, la virtù impersonificata, che della combriccola faceva parte. La trasmissione ha offerto anche la controprova di quanto affermato dal signor Pomicino quando Formigli ha dato la parola ai giovani attivisti del PD. In evidente affanno e privi di una cultura di base che solo alle Frattocchie si poteva costruire, i giovani del PD non sanno che pesci prendere avendo gli stessi dirigenti del partito difficoltà a riconoscere i pesci commestibili da quelli da ributtare in mare.

Gerardo Di Cola Commentatore certificato 07.05.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

EX PD
faccio sempre più fatica a leggere i commenti di elettori del pd e pdl e della lega che scrivono sul nostro bloog che non si rendono conto non di cosa fa il movimento, ma cosa hanno fatto ali babà e i 40 ladroni (mi sa che attualmente sono 400 circa)
CI HANNO DERUBATO A SCAPITO DI BANCHE E LOBBY
CI HANNO DERUBATO DELLA DIGNITA'
CI HANNO PRESO PER IL CULO
CI HANNO PRECLUSO IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI
CI HANNO DISTRUTTO LA GIUSTIZIA SOCIALE
HANNO ELIMINATO I SOGNI DEI NOSTRI GIOVANI
RENDETEVI CONTO CHE CI VOGLIONO MANIPOLARE SIA LA POLITICA CHE I MEDIA
i nostri cittadini in parlamento stanno lavorando anche per capire come muoversi ,ma perlomeno ci spiegano in rete cosa succede e se le informazioni
che riceviamo da internrt sono veritiere
FORSE VOI SENTITE CAPITAN FINDUS(enrico letta)
spiegare ai suoi elettori perchè prima ..MAI CON IL PDL ora gli mette la lingua in bocca e non vi domandate perchè ogni settimana perdete un punto o due nei sondaggi?
perciò se permettete vi do un consiglio GUARDATEVI ALLE SPALLE DA LORO(pd pdl lega) CI PRENDONO GUSTO A METTERCELO IN QUEL POSTO

salvatore ., como Commentatore certificato 07.05.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Mi scusi Presidente del Consiglio Letta
per farle vedere che il M5S non è solo protesta ecco alcuni suggerimenti sui temi oggi piu' dibattuti.
Premesso che nel programma del Movimento ci sono già tutte le ricette dei temi di cui si sta occupando (ma credo non le valuterà nemmeno) voglio stare sul suo terreno e dirle;

- Per creare nuova occupazione (leggi >domanda interna - >produzione)occorre detassare ai fini contributivi l'occupazione incrementale nelle imprese per i prossimi due anni. Questi mancati contributi non devono essere pagati nè dallo stato, nè dall'imprese, nè dal lavoratore (per quest'ultimo è piu' dignitoso lavorare che essere assistito). Costo di simile legge = 0€.
Piuttosto lo stato incasserebbe + IVA e + Irpef.
UN SUGGERIMENTO: non continui a parlare solo di occcupazione giovanile (18 -24 anni). Degli Over 35 anni disoccupati che ne facciamo?. Li sterminiamo? Sono quelli con famiglie a carico e mutui da pagare!.

- Sull'IMU prima casa. Visto che lo stato ha casse vuote, leviamola solo per redditi < a €50.000 annui. Almeno per il momento.

- Per il finanziamento della CIG in deroga sospendiamo il piano militare degli F35 e utilizziamo i due MLD per questo

- Per evitare l'aumento dell'IVA di luglio preleviamo dai contributi a pioggia dati alle imprese i soldi necessari.

- Infine se vuole davvero essere un visionario, modifichi i mille sistemi di sostegno al reddito nell'unico sistema del reddito di cittadinaza. Mancano rispetto a quanto spendiamo già oggi in GIG varie e assegni di disoccupazione, circa 8 MLD. Su un bilancio pubblico di 800 MLD è sicuro che non si possa risparmiare l'1%?. Se le serve un tecnico per questa spending reviw chiami una qualsiasi madre di famiglia che ammistra un budget familiare di €1000 al mese, vedrà che ne trova anche il doppio.

Un caro saluto.

Un cittadino a 5S

(per cortesia Beppe pubblica questo appello. grazie)

- Poi OK il tema Europa per un nuovo piano Marshal.


AC67 07.05.13 11:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

napolitano:il presidente più amato.berlusconi:un grande imprenditore vittima dell'invidia.la lega:dei discoli che,per gioco,sputano sulla bandiera.la trattativa stato-mafia:un'invenzione di giudici esaltati.i grandi scandali:banali errori dovuti all'imperfezione umana.il pd:il vero baluardo a difesa dei lavoratori:il governo letta:il migliore di sempre.le mafie:non esistono.i giornalisti:i veri detentori di tutte le verità.SCHIAVI:sono ueste le cose che DOVETE dire per non incorrere nelle ire della loro giustizia.

vito asaro 07.05.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

con la morte di andreotti..rimane un posto di senatore a vita..io credo che ne vedremo delle belle..gia qualcuno di nostra conoscenza sta scalpitando per occuparne il posto...siamo alla frutta!a tutti gli amici del m5s ..forza non bisogna mollare ..calma ..calma ..avanti tutta vogliono eliminarci ..ma come si fa a eliminare un movimento con quasi il 30 % di votanti?viva sempre il m5s!

paola milazzo, palermo Commentatore certificato 07.05.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

chiedo scusa se approfitto del BLOG DI GRILLO
PER FARE UNA MIA PROPOSTA POLITICA AL PD
uso questo blog
perche' nonostante sia stato canxellato diverse volte forse perche criticavo il movimento
rispetto ad altri blog
e' l'unico che pibblica i commenti in tempo realre senza filtrarli
caso mai li cancella successivamente
comunque e' gia' qualcosa

QUELLO CHE VOLEVO FAR CAPIRE AL PD
CHE IO VEDREI COME LEADER MASSIMO CACCIARI
CHE MI SEMBRA UNA VIA DI MEZZO TRA IL PD E IL M5S

GRAZIE PER LO SPAZIO
NONOSTANTE LA CONCORRENZA POLITICA

domenicantonio labate Commentatore certificato 07.05.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Faustino:
Ma cosa dici !
Prova a finire tutti i giorni su tv e quotidiani perchè molti parlamentari 5s non intendono restituire la quota non spesa degli 8 mila euro di diaria e poi ci contiamo tra due anni.
Io sono d'accordo con chi sostiene che non si sottolineano i grandi meriti del m5s su questo tema e si punta solo a fare emergere queste "incongruenze". Il merito va premiato in ogni attività. Se Grillo ha guadagnato molto dalla sua attività di comico è perchè lo sa fare molto meglio di altri. Se un parlamentare guadagna di più di me è giusto (purchè sappia veramente fare bene il suo lavoro). Non mi scandalizzo per 3 mila euro in più al mese ma plaudo alla rinuncia dei 42 milioni di rimborsi elettorali ecc. ecc.
Quindi ? DIAMO GRANDE RISALTO ALLE COSE POSITIVE FATTE E CHIEDIAMO CHE DIVENTINO PRATICA COMUNE DI TUTTI I PARTITI.

giulio v. 07.05.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

RINUNCIATE ALLA DIARIA O NON VI VOTO PIU'.

simone stellini Commentatore certificato 07.05.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO STATO ITALIANO IN PERSONA DELLE SUE PIU' ALTE CARICHE VA CONDANNATO DALLA COMUNITA' INTERNAZIONALE PER IL REATO DI ISTIGAZIONE AL SUICIDIO DI STATO.....AVENDO CREATO E RAFFORZATO "VOLUTAMENTE" IN CENTINAIA DI PERSONE IL PROPOSITO AL TOGLIERSI LA VITA.....


Dispositivo dell'art. 580 Codice Penale

Fonti → Codice Penale → LIBRO SECONDO - Dei delitti in particolare → Titolo XII - Dei delitti contro la persona (Artt. 575-623 bis) → Capo I - Dei delitti contro la vita e l'incolumità individuale

Chiunque determina (1) altri al suicidio o rafforzal'altrui proposito di suicidio, ovvero ne agevolain qualsiasi modo l'esecuzione, è punito, se il suicidio avviene, con la reclusione da cinque a dodici anni. Se il suicidio non avviene, è punito con la reclusione da uno a cinque anni, sempre che dal tentativo di suicidio derivi una lesione personale grave o gravissima [583] (2).
Le pene sono aumentate [64] se la persona istigata o eccitata o aiutata si trova in una delle condizioni indicate nei numeri 1 e 2 dell'articolo precedente. Nondimeno, se la persona suddetta è minore degli anni quattordici o comunque è priva della capacità d'intendere o di volere [85], si applicano le disposizioni relative all'omicidio [575-577].

Avv.Francesco Paolo

Francesco P. Commentatore certificato 07.05.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un'idea che non trova posto a sedere è capace di fare la rivoluzione.
m5s

michele ., rimini Commentatore certificato 07.05.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

già mi è sembrato eccessivo veder inventare un Ministero dell’Integrazione,

già mi è sembrato folcloristico affidare quel Ministero ad una Congolese,

già mi è sembrato assurdo sentire quella signora ministro parlare di abolire il reato di clandestinità,

ma sentire quella signora fare un mezzo elogio della poligamia, me la ha fatta pensare indegna di occupare una qualsiasi carica in cui dovrebbe rappresentare gli Italiani.

Sergio Dotti Commentatore certificato 07.05.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MARAMAO PERCHE' SEI MORTO :
FINALMENTE E' MORTO IL MAGGIORE RAPPRESENTANTE
DELLA POLITICA VATICANA DI DESTRA , LA PIU' GRANDE SPIA AL SEVIZIO DEGLI AMERICANI DEL DOPO GUERRA , COINVOLTO CON LA MAFIA NELLE MAGGIORI STRAGI DI STATO FINO AGLI ANNI 90.
PRESTO SAPREMO TUTTO ANCHE DEI SUOI AMICI CHE LO HANNO AIUTATO.

Alessandro Cesare 07.05.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Agli eletti del M5S: se incontrate CIcchitto nel Transatlantico, chiedetegli cosa voleva dire...

http://www.cadoinpiedi.it/2013/05/07/cicchitto_ricorda_andreotti_medio_con_la_mafia_tradizionale.html

o meglio, ditelo pubblicamente durante una seduta parlamentare..

grazie e buon lavoro

Duilio Fiorille Commentatore certificato 07.05.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

BASTA con i discorsi ... è il momento del FARE !!!

Quanto devono guadagnare gli Eletti? Chiariamolo PUBBLICAMENTE una volta per tutte ...

La mia opinione è che debbano GUADAGNARE i 2.500 € di cui tanto si è discusso ed avere il rimborso delle spese strettamente legate al loro mandato che dimostreranno di aver sostenuto !!! PUNTO !!!

TUTTO IL RESTO VA RESTITUITO !!!

Così facendo (ancora una volta) ci DISTINGUEREMO dagli altri perchè :

Rinunceremo al guadagno in eccesso (alle spalle ed alla faccia della gente che è in ristrettezze).

Non ci faremo rimborsare Nutella, briglie, yachts, escort, borse di lusso, ostriche e champagne, (qualcosa di già succeso ???) etc etc e non raccatteremo "scontrini usati".

Alla gente il messaggio, tranquilli, in un modo o nell'altro arriverà ... e ne prenderà coscienza ...

P.S. piccola spiegazione di cosa intendo per GUADAGNO : quello che è giusto RIMANGA nelle tasche dell'Eletto per le spese SUE personali di qualsivoglia genere e per il mantenimento dell'eventuale famiglia se a carico ... (affitto o hotel con i rimborsi - cinema per i figli con i 2.500 €, ad esempio ...).

Al LAVORO ... per favore ... SIAMO TUTTI CON VOI !!!


Claudio C., Albavilla Commentatore certificato 07.05.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Spinozini

E' morto Giulio Andreotti.
Lo ha comunicato la famigghia.
.
Moro lo aspetta con ansia. Pecorelli pure.
.
Però, tosta la vedova Borsellino!
.
E' morto Giulio Andreotti. Lo piangono amici di amici.
.
E' morto? Uh, sti ca....!
.
Ma anche la morte andrà in prescrizione?
.
Sarà meglio aspettare i 3 giorni regolamentari.
.
E' morto Andreotti.
Peccato, sarebbe stato l'uomo nuovo giusto a capo del prossimo governo.
.
Andreotti finalmente è morto. Muoversi con quel paletto!
.
Questa volta Andreotti ha baciato la morte sulla bocca.
.
Muore Andreotti, famoso per il suo senso dell’humor. Ci resta il suo motto: "Mafia? Quale mafia?".

.
Ma il suo famoso libro nero andrà a far compagnia all'agenda rossa di Falcone?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 07.05.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non credo alle voci che girano, ma sull'argomento (ampiamente discusso sul blog) stipendi dei parlamentari M5S, vorrei far presente che:

E' IMPORTANTE che i parlamentari del M5S non perdano il contatto con la "NOSTRA REALTA'"... altrimenti SIAMO FOTTUTI!!! (Scusate, ma quando ce vò ce vò)...

Altrimenti non saranno più "uno di noi", ma "loro"!!!...

Quindi si arrangino!!! (come facciamo noi tutti i giorni)

GIADA F. 07.05.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

La Repubblica non approva i commenti che a loro danno noia.....seppur scritti in italiano e non offensivi

Antonella B. 07.05.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche sta cosa del Professor Becchi onestamente a me non è piaciuta.

In questo cazzo di paese, ogni volta che qualcuno dice la pura verità, viene messo alla porta.

Ma andate affanculo va!!!!!!!!

Professore Becchi, lei gode della mia massima stima.

Chi le ha dato contro, purtroppo, da oggi meno!

Thorn Re Commentatore certificato 07.05.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno viene abbandonato dallo Stato, senza lavoro, senza la possibilità di farsi una famiglia e di avere dei figli (perché non può nemmeno mantenere se stesso), nell'indecisione se farla finita mettendosi una corda al collo oppure continuare un'esistenza di merda, e poi, se si sfoga con un piccolo vaffanculo, lo vogliono pure mettere in galera.

Davide B., Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.05.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noto con poco stupore ( a dir la verità) che per l'italiano medio lo stipendio dei parlamentari a 5 stelle già decurtato abbondantemente è un tema molto caldo...!!!!!

immagino i troll ed i pd doc che commenti hanno fatto....IL TEMA CALDO IN ITALIA E' QUESTO E NON CHE ALLA GIUSTIZIA LETTA E COMPANY HANNO MESSO UN BERLUSCONIANO CHE BLINDERA' I SUOI PROCESSI...

La carta d'identità dell'italiano medio purtroppo è il gossip....senza sapere i fatti degli altri e criticarli tutti la vita per lui non ha senso...

IGRANDI TEMI?!?!?!?! NOOOOOOOOOO QUELLI LASCIAMOLI HAI POLITICI....PERCHE' L'ITALIANO MEDIO D.E.L.E.G.A. VERO?!

VOI FARNETICATE SENZA SAPERE E LORO INTANTO CI VENGONO DIETRO!!!!!!

COMPLIMENTONI....Non avevo dubbi che l'articolo di pennivendoli repubblicani risquotesse successo purtroppo!!!!
MPS SI E' MANGIATA TUTTA L'IMU?! MA STICAZZI CHE CE NE FREGA E NON VOGLIAMO SAPERE NEMMENO CHI E' STATO VERO?! ALTRIMENTI BECCANO QUELLI DEL NOSTRO PARTITO E DOBBIAMO SERNTIRE GRILLO CHE CI SEVIZIA......BIMBI TIFOSI AHIME'

Mi raccomando alle prossime elezioni ricordatevi che i 5 stelle hanno la colpa di non aver rinunciato a 1000 euro E CHE IL RESTO DEI PARTITI HANNO IL MERITO DI NON AVER RINUNCIATO AD UN CENT

beeeee beeeee beeeeee....pascolate elettori pascolate........

leonardo t., terni Commentatore certificato 07.05.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

tra l'altro tra i 45 indagati c'è anche qualcuno che rischia anche il posto di lavoro, oltre che fino a 5 anni di galera, dipendenti pubblici che postano direttamente dal lavoro
e beh insomma come direbbe andreotti, hanno talmente il senso dello stato che si sono trovati una seconda occupazione per il bene di tutti... :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 07.05.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
da tze tze qui a fianco

cicchitto dixit:

"Con Giulio Andreotti muore una personalità che nel bene e nel male ha espresso lo spirito più profondo della Dc. Per lui la mediazione era l'essenza della politica e andava esercitata con tutti, dal Pci, ai grandi gruppi economico finanziari, agli alleati politici, fino anche alla mafia tradizionale, mentre invece condusse una lotta senza quartiere contro quella corleonese (...)".


mettono le mani avanti?

paolo

paolo est Commentatore certificato 07.05.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MERITOCRAZIA!! PER I NOSTRI PARLAMENTARI!!

Già solo per il fatto che si tratta di persone si presume INTELLETTUALMENTE ONESTE dovrebbero essere pagate con formula piena.

In più LORO, oltre a metterci la faccia tutti i giorni HANNO TUTTI CONTRO!

Oltre a tutti gli impegni e le spese che devono sostenere vengono pure insultati, denigrati, presi in giro, sbeffeggiati, ridicolittazi...insomma uno di loro viene crocifisso ogni ora...non si parla d'altro...

Per coerenza...mmm...bhe...si...magari ridurlo un pochetto ma, ripeto, se li meritano tutti.

OVVIO...RIMANE LA COERENZA CON SE STESSI, CON IL MOVIMENTO E CON LE LORO COSCIENZE 5 STELLE!

Coscienza 5 stelle 07.05.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

...un suggerimento...
Perchè non mettere il post per i commenti in inizio pagina?
Grazie

Roberto Moise 07.05.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Spinoza
E’ morto Giulio Andreotti. Dopo due Papi in Vaticano, due Belzebù all’inferno.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 07.05.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI ... è il momento della CALMA !!!

Questo è un appello agli eletti del M5S ...

Un nostro slogan era "ARRENDETEVI ... SIETE CIRCONDATI" ed ora è proprio quello che stanno tentando di fare tutti coloro che temono il M5S: hanno messo in campo tutti i mezzi (soprattutto quelli meno leciti) per circondarvi.
Non certo la dialettica ma pitttosto la menzogna.
Non i fatti ma il fumo negli occhi.
Non la realtà dell'Italia di oggi ma i vagheggi più biechi (ricordate la "questione" della "trave" e della "pagliuzza"?).
Non con la priorità data alle vere emrgenze ma alle scelte demagogiche e propagandistiche (leggi IMU).

Ora dobbiamo compattarci e mantenere la CALMA ...

Non rispondere alle provocazioni se non con i fatti e le proposte.
Riflettete prima di parlare perchè abbiamo capito che son lì pronti ad approfittarne e lo "scudo" fornito loro dai Media travisatori fa arrivare alla gente la menzogna e non la realtà !!!

Iniziamo a fare quel lavoro per il quale siete a Roma senza curarci della "loro" meschinità ...

Buon lavoro e ... SCHIENA DRITTA !!!

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato 07.05.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Quanto sia bieca la stampa lo vediamo negli elogi a Andreotti.Nulla è più spregevole di media che avvelenano la Nazione con una lenta e sistematica disinformazione
“La disinformazione in Italia è il 1°potere politico” (Grillo)

Da TRAVAGLIO
"È raro trovare un politico che ha avuto tante cariche(7 volte premier,33 ministro,da 13 anni senatore a vita)e ha fatto così poco per l’Italia
Il 1° responsabile,per longevità politica,dello sfascio dei conti pubblici che ancora paghiamo salato.Un politico buono a nulla,ma pronto a tutto e capace di tutto.Il principe del trasformismo,che lo portò con la stessa disinvoltura a rappresentare dx, sx e centro Dc,a presiedere governi di dx ma anche di compromesso storico,a essere l’uomo degli Usa ma anche degli arabi.Un politico convinto dell’irredimibilità della corruzione e delle collusioni,che usò a piene mani senza mai provare a combatterle, perché,come diceva Giolitti,“un sarto che deve tagliare un abito per un gobbo,deve fare la gobba anche all’abito”(e così noi siamo stati per 70 anni un Paese gobbo)
I politici han sempre visto in lui il proprio santo patrono
La sua falsa assoluzione era anche la loro assoluzione.Per questo,quando le Procure di Palermo e Perugia osarono processarlo per mafia e il delitto Pecorelli,si ritrovarono contro tutti
Il massimo che riuscì a balbettare la sx era che,sì,aveva qualche frequentazione discutibile, ma che stile in quell’aula dove non si era sottratto al processo(il non darsi alla latitanza era già titolo di merito).Fu parlando del suo processo che B diede dei “matti, antropologicamente diversi dalla razza umana” a tutti i giudici.Fu quando si salvò per prescrizione che Violante criticò l’ex amico Caselli per averlo processato e la Finocchiaro esultò per l’inesistente assoluzione.Anche i magistrati più furbi come Grasso si dissociarono dal processo e fecero carriera.Oggi le stesse cariche che l’altroieri piangevano la morte di Agnese Borsellino piangono la morte di A.ma qui almeno sono sincere

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 07.05.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo!
Caro Mauro, hai fatto proprio un bel lavoro.
Complimenti!

PIETRO 07.05.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Gli eletti del M5S avevano detto di voler rinunciare a grossa parte dei guadagni derivanti dal nuovo status. Tuttavia, espletare il mandato di parlamentare richiede necessariamente il fatto di ricevere uno stipendio adeguato alle circostanze. Ora, se da una parte la retribuzione dei parlamentari italiani è sempre stata di difficile comprensione, viste le innumerevoli voci che concorrono nel formarla (stipendio vero e proprio, presenze, indennità, rimborsi etc.), dall'altra potrebbe essere possibile ridimensionarla in ogni sua parte, fino a che si giunga ad una somma di circa 5.000 euro mensili che per me è equa ed ineccepibile (hanno anche la necessità di vestirsi in modo adeguato, di presentarsi in giro in modo decente e di interloquire con personalità di stati esteri, oltre a non trovarsi in difficoltà nell'offrire un caffè a qualcuno).
Pertanto, visto quanto detto, non pretendiamo da loro sacrifici pazzeschi. Questi vengono per lo più dal popolo come noi e tra poco si troveranno di fronte immani tentazioni figlie di possibili intrallazzi con i politicanti degli altri schieramenti. Quella del M5S è una battaglia tra le più dure da combattere ed è giusto che i Nostri abbiano le armi per farlo, perchè comunque sono lì in prima linea a combattere e lo stanno facendo. Se poi dovessero sbagliare saranno puniti a vario titolo, ma ora non condanniamoli a prescindere, abbiamo bisogno di rappresentanti forti.

Vandrake

Gianluca S., Roma Commentatore certificato 07.05.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare i miei complimenti vivissimi a Eugenio Scalfari: nel suo editoriale di oggi su Andreotti, ricostruendone la sua figura, é riuscito in 2 pagine a non scrivere una sola volta la parola mafia.
Scalfari, piú che un editorialista di un giornale nazionale mi sembri una puttana della carta stampata!

Federico M., Essen (Germania) Commentatore certificato 07.05.13 11:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FALSI LEADER NON POTETE COMANDARMI,FALSI LEADER NON POTETE GIUDICARMI.........FALSI LEADER ECCO QUELLO CHE SONO I NOSTRI GOVERNANTI.........

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 07.05.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

"LE PRESIDENZE COPASIR E VIGILANZA RAI AL M5S".

FIRMATE LA PETIZIONE ON LINE E DIVULGATELA:

http://www.change.org/it/petizioni/assegnare-la-presidenza-copasir-e-vigilanza-rai-al-movimento-5-stelle

Tiziano Terracciano Commentatore certificato 07.05.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grasso ha ragione, la priorita' e' fare uan legge elettorale, altrimentio come siamo messi ora, tra ricatti e accordi sottobanco dei piu' compagni di merenda faranno dei danni feroci.

se hanno fatto la legge elettorale, nella peggiore delle ipotesi (cioe' un'esasperazione del merdaio) si torna al voto e se ne riparla.

in questo momento si farebbero le riforme con una pistola puntata alla tempia, puo' venire fuori solo robazza.

giuseppe 07.05.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

ORMAI QUASI TUTTI DICONO ATTENTI SE NON SI FA QUALCOSA,POSSONO SUCCEDERE COSE BRUTTE.LA DIFFERENZA DA QUELLO CHE HA DETTO IL PROF.BECCHI QUAL'E'?HANNO OMESSO LA PAROLA FUCILI MA IL SENSO E' QUELLO..........

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 07.05.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Da oggi siete pregati di usare il termine di "IL NOSTRO AMATO LEADER" quando scrivete di Giorgio Napolitano. In maiuscolo.
Altrimenti la Polizia Postale vi indaga per stalking contro persona anzianissima.

Danilo R. Commentatore certificato 07.05.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

E' POSSIBILE DENUNCIARE GASPARRI CHE CON IL SUO DITO CI HA MANDATO A FARE IN CULO?DARE DELLO STRONZO AL CAPO DELLO STATO E MANDARE A FANCULO SALVONI GIORGIO NON E' LA STESSA COSA?????????

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 07.05.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO STAMPATO E FATTO VOLANTINI SUI RIMBORSI RESTITUITI DAL M5S,SERVIZIO PUBBLICATO SULLA STAMPA.LI LASCIO NEI BAR NEI NEGOZI DAI BENZINAI,INSOMMA DOVE POSSO.VISTO CHE I MEDIA NON DANNO QUESTE NOTIZIE,SIAMO NOI A DOVER FAR SAPERE LA VERITA'.SPARGIAMO IL VIRUS

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 07.05.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Con la morte di Giulio Andreotti finisce un'epoca durata più di 60 anni.
La mia generazione è cresciuta con questo politico che, nel bene e nel male, ha incarnato il potere assoluto al governo della nazione.
Nessuno come lui: 22 volte ministro e 7 volte presidente del consiglio.
Un protagonista indiscusso, ma anche molto discusso.
Sulla rete potete trovare tutti i processi in cui è stato coinvolto, dall'omicidio Pecorelli alla mafia, dalla P2 al golpe Borghese.
Ma voglio ricordare questo periodo raccontandovi un fatto personale.

(segue su WWW.FUOCHIDIPAGLIA.IT)

Giorgio Paglia 07.05.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

quando ci si mette a fare battaglie un po' demagogiche, e lo stipendio dei parlamentari lo e', e si rischia poi casomai di sputatanarsi per delle quisquilie, piuttosto e' bene metter ele mani sui rimborsi, gonfiati o assurdi (ad es le tante cene che i parlametnari !"offrono", se le vogliono vereamente ofriree, lo facciano con i loro soldi) sarebbe bene metter impegnarsi su questioni veramente importanti. una di qeuete e' ad es pretendere una legge anticorruzione come si deve.

giuseppe 07.05.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

per gli amici del blog..un consiglio spassionato..spegnete la tv non comprate piu giornali..la vita è troppo breve per essere violentati continuamente da questi signori..leggete ..la lettura è l unica cosa che ci rimane ..pero leggere per istruire la mente ..invece di riempirla di spazzatura continuando a guardare questi programmi inutili e faziosi.....forza e sempre m5s!

paola milazzo, palermo Commentatore certificato 07.05.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma guarda che strano in questi giorni sto assistendo a un Berlusconi calmo non arrabbiato e anche le sue arpie Santanchè, Ravetto.....sono calme ,hanno cambiato strategia, chi sa cosa ci sarà sotto?. No al dittatore.Quando una risata sconfisse Pinochet ecco questo è il modo giusto per combattere Berlusconi, rispondere alle sue stronzate ( ormai non sente più la puzza) con una risata.

l'oracolo 07.05.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

A futura memoria di Andreotti rimmarra solo questo.
Andreotti, le 27 inchieste bloccate dalle Camere. E ancora oggi segrete
Piazza Fontana, lo scandalo petroli e le sue morti misteriose. Poi Sindona, le tangenti Lockheed, la P2... Il "Divo Giulio" è stato coinvolto nei più grandi misteri italiani, ma fino ai primi anni Novanta il Parlamento ha sempre respinto le richieste di autorizzazione a procedere presentate dalla magistratura. E continua a opporsi all'accesso a quelle carte sulla storia nera della Repubblica
Berlusconi ovviamente lo elogia come tutta la stampa corrotta

michele ., rimini Commentatore certificato 07.05.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

eheh prima ti isolano e poi ti colpiscono, ovvio, vi credevate di essere nel paese delle meraviglie.. ecco qua delle firme che è meglio se restano in un cassetto

BG

(Buona Giornata)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 07.05.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Grazie al movimento 5 stelle si riescono a sapere molte verità nascoste...Siete davvero unici

GENNY RUSSO (gennaro5stelle), ANGRI Commentatore certificato 07.05.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Non si può, non si deve lasciare solo Minzolini a fare un comizio di un'ora su Coffee Break LA7. Dobbiamo reagire con gli stessi mezzi.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 07.05.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se un politico che viene nominato ministro è fa capo ad un governo che è chiamato a risolvere i problemi dei cittadini dal primo ad ultimo problema e poi non li risolve ma risolve quelli della casta e delle corporazioni e lobby vedi quelle nei musei e altre settori pieno di faccendieri politici e non risolvono i problemi e lo ripeto deve essere preso a calci in culo perché è incapace e menzoniero e non ha capacità personali quindi va mandato a casa e nella attuale politica e da prendere a calci in culo molte persone dei attuali schieramenti politici presenti e basta hanno rotto i ,,,,,,, ai cittadini italiani con i bla bla,,bla e niente fatti.

antony-gentile 07.05.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

la giustizia al PDL, ma va la si sapeva che questo governo era manovrato per arrivare qui, a difendere berlusca, il capo mafia, il grande malavitoso d'italia.
berlusconi uno statista, berlusconi ha vinto, ma guardate cosa ha intorno, sono tutti li che si fanno in 4 per lui, solo perchè li paga o c'è dell'altro? a questo punto mi pare ci sia molto, molto altro.
vorrei sapere ora cosa potrà fare il M5S, sono curiosa di saperlo!!! continuano a dire che sono stati coerenti, per me sono stati fessi!!!
Che stupida e petulante è quella Comi del PDL, non invitatela più per favore a nessuna trasmissione, non si può ascoltare, forse si potrà guardare, ma non ascoltare, dice una stupidata dietro l'altra.

un'arrabbiata 07.05.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Invece de rompe li cojoni cò l'insurti a napolitano pensate a quelle merde che se volevano pulì er culo cor tricolore....c'è sò pure le registrazioni pajacci!

luis p., roma Commentatore certificato 07.05.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.
solo per veri masochisti:)

http://www.corriere.it/politica/13_maggio_06/elezioni-regioni-politici-ripescati_fd245aea-b66c-11e2-9456-8f00d48981dc.shtml

paolo

paolo est Commentatore certificato 07.05.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

https://www.google.it/search?q=OFFESE+A+NAPOLITANO&ie=utf-8&oe=utf-8&aq=t&rls=org.mozilla:it:official&client=firefox

""OFFESE A NAPOLITANO""

Circa 790.000 risultati


------------------------------------

Procura di Nocera: in 45 offendono Napolitano

Finiscono nel mirino della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, ben 45 persone per "offesa all'onore e al prestigio del Presidente della Repubblica italiana". A renderlo noto, il Corriere.it : non sono passati inosservati, infatti, i post contro Giorgio Napolitano comparsi sul blog di Beppe Grillo. Devono attendere l'autorizzazione dal ministro della Giustizia, però, i magistrati, prima di poter procedere.

Annuncio promozionale
Ricevi le notizie di questa zona nella tua mail. Iscriviti gratis a SalernoToday !

L'indagine è stata avviata dal pm Gianfranco Izzo lo scorso anno, dopo la polemica scatenata dal leader del Movimento 5 Stelle contro il Capo dello Stato, a seguito di un convegno sull'Unità d'Italia. Si attende, dunque, l'ok per procedere contro gli autori delle offese a Napolitano.

http://www.salernotoday.it/cronaca/offese-napolitano-45-grillini-procura-nocera.html

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.05.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Offese a Napolitano, e la platea leghista applaude

Insulti al Capo dello Stato in un'assemblea della Lega a Camposampiero. Applaudite le offese a Napolitano durante la serata padana per lanciare la rivolta fiscale

Molto meno diplomatica si è dimostrata la platea. Per tutti, Giancarlo Cosma, «leghista di Massanzago dai tempi dell’assalto al campanile», che prima ha storpiato il nome del presidente Giorgio Napolitano in «napoletano», salvo poi definirlo un «lazzarone, perché agli zingari porta solidarietà, ma non alle famiglie degli imprenditori veneti che si sono ammazzati».

«A volte gli interventi dei nostri sono fatti col cuore» ha forse cercato di rintuzzare Massimo Bitonci, quando però il vilipendio era ormai compiuto. L’episodio si è inserito in una serata che non ha mancato di lanciare spunti polemici a ripetizione.

http://mattinopadova.gelocal.it/cronaca/2012/02/05/news/insulto-leghista-al-capo-dello-stato-1.3147541

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.05.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Voi parlate, la gente vi crede. Davvero non si capisce cosa sia questo senso critico di cui andate blaterando.
http://vuoiqueikiwi.blogspot.it/2013/04/articolo-snobistico-contro-i-creduloni.html

Vuoi quei kiwi? 07.05.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Napolitano sei uno str...": rischia 5 anni per le offese su Facebook

Un 35enne di Conegliano (Treviso) è indagato dalla polizia postale di Firenze per aver dato dello "str...." al presidente della Repubblica su Facebook. Rischia fino a 5 anni di reclusione
TrevisoToday 4 aprile 2013


TREVISO - Verba volant, scripta manent. Anche nel mondo virtuale di Internet.

Lo sta imparando a proprie spese un 35enne di Conegliano, in provincia di Treviso, che rischia fino a cinque anni di carcere per aver insultato il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, su Facebook.

Qualche tempo fa qualcuno aveva creato su Facebook una pagina per schernire il capo dello Stato, "Io odio Napolitano". I commenti, prima postati e poi censurati, erano centinaia e su questi ha cominciato a indagare la polizia postale di Firenze.

Tra questi anche un contributo non proprio elegante del 35enne coneglianese, che aveva dato dello "str...." a Napolitano.

Molto probabilmente l'uomo non sapeva che offendere l'onore e il prestigio del Presidente della Repubblica costituisce reato e ora rischia di scontare fino a cinque anni di carcere.

Per il suo legale si è trattato di "una leggerezza", che tuttavia potrebbe costare cara al suo cliente. (da TrevisoToday)

http://www.today.it/citta/napolitano-stronzo-facebook-conegliano.html

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.05.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

OT
L'orrore Andreotti non deve piu' succedere in un paese civile e onesto.
Ancor di piu' quando viene difeso da personaggi come Stefania Craxi.

simone stellini Commentatore certificato 07.05.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

non penso che ci sia bisogno del movimento.entro un paio di anni tutto si risolverà da solo:non ci sarà più niente da rubare.

vito asaro 07.05.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Offese a Napolitano su Facebook, 9 persone denunciate a Firenze
19:51 12 APR 2013

(AGI) - Firenze, 11 apr. - 9 persone sono state denunciate a piede libero dopo che la Polizia Postale di Firenze ha scoperto e bloccato due gruppi del social network Facebook dai nomi 'Io odio Giorgio Napolitano' e 'Sospendiamo l'alimentazione a Giorgio Napolitano'. I gruppi sono stati cancellati su ordine del pubblico ministero fiorentino Giuliano Gianbartolomei. Gli agenti sono riusciti ad identificare alcuni giovani, denunciati per offesa dell'onore e del prestigio del Presidente della Repubblica. La Polizia Postale ha inoltre sequestrato nove pc e vari hard disk.
Le indagini degli agenti di Firenze, in collaborazione con la Polizia postale di Roma, Milano, Bologna, Napoli, Bari, Forli', La Spezia, Treviso e Pesaro, hanno portato a molte perquisizioni in tutta Italia. Sui due gruppi, sono stati 'postati' nel tempo numerosi messaggi offensivi dell'onore e del prestigio del presidente della Repubblica. Tutti gli autori del reato sono stati identificati. Si tratta di un 22 enne di Pesaro, un 25enne di Napoli, un 32enne, un ragazzo di 21 anni di Forli', un 21enne di Bari, un 25enne e un 35enne di Roma, un 33enne di Desenzano del Garda ed un giovane di 24 anni di Monza. (AGI) .

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.05.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA UNO DEI TANTI COMMENTI.....

**************
ma se dovessero arrestare tutti coloro che inveiscono contro il pdr e i vari politici avremmo le carceri straripanti!

E fatalcaso, proprio nel blog di grillo sono stati individuati?

Cicci belli, allargate il giro se volete far bene le cose!

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.05.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Offese sul blog di Grillo a Napolitano, 22 indagati
La Polizia Postale ha trasmesso alla Procura un elenco di 22 'internauti' autori dei commenti
Send to Kindle


La Polizia Postale ha trasmesso alla Procura un elenco di 22 'internauti' autori dei commenti
''Offesa all'onore e al prestigio del Presidente della Repubblica'': è questo il reato ipotizzato nei riguardi di 22 persone, iscritte nel registro degli indagati dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore (Salerno) in un'inchiesta sulla pubblicazione di decine di post sul blog di Beppe Grillo.

L'iscrizione - ha sottolineato il Procuratore della Repubblica di Nocera inferiore, Gianfranco Izzo - è stata fatta quale atto dovuto e fra gli indagati - ha reso noto Izzo - non vi e' Beppe Grillo. L'inchiesta e' stata avviata nel maggio del 2012 quando il leader del Movimento 5 Stelle pubblico' un post definendo ''una salma'' il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano. La dura affermazione, ma soprattutto i commenti offensivi che ne seguirono, fecero avviare l'inchiesta da parte della Procura di Nocera Inferiore che incarico' gli agenti della Polizia Postale di fare piena luce sulla vicenda e di identificare gli autori dei post.

Dopo alcuni mesi di indagini, con riscontri anche attraverso server internazionali, la Polizia Postale ha trasmesso alla Procura un elenco di 22 'internauti' autori dei commenti. Si tratta di persone individuate in numerosi centri italiani come Roma, Genova, Catania, Taranto, Terracina (Roma), Ascoli, Casal di Principe. ''Dopo i risultati investigativi della Polizia Postale - ha riferito il Procuratore Izzo - ho trasmesso gli atti al Ministero della Giustizia richiedendo la prescritta autorizzazione a procedere. Fino a questo momento - ha concluso - a distanza di quasi un anno dall'avvio delle indagini, non ho ricevuto in merito alcuna comunicazione''. (ANSA).


http://www.cadoinpiedi.it/2013/05/07/offese_sul_blog_di_grillo_a_napolitano_22_indagati.html

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 07.05.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

il miserabile pagliaccio
che si firma maurizio cetra
tenta il solito giochino
del copia-incolla
nel vano tentativo
di dimostrare a se stesso
di essere diverso dalla triste immagine
che lo specchio gli restituisce
spietatamente...

allora si auto-commisera
senza ritegno sul nostro blog
con stronzatine tipo
(Alcune risposte grilline ai miei commenti)
e poi giù lacrime
"il M5* non è un movimento pacifista"
gné-gné...

questo viscido individuo
è talmente malato dentro
da non rendersi nemmeno conto
del livello da fogna
di quello che definisce
essere suoi commenti e che invece
sono semplici schizzi di diarrea

che squallore di carneade...

(Si vive una sola volta
...e qualcuno neppure una.)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 07.05.13 09:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://networkedblogs.com/KY3fu

M5S: rivolta via web per le diaria che i parlamentari non mollano

Ma di questo nessuno parla???
E' proprio vero che alla fine gli italiani sono tutti uguali, e si meritano questa situazione!!!
C'è solo GRILLO coerente, ci vorrebbe lui al posto di tutti questi parlamentari che ora si ribellano ai principi del movimento. Non valete un cazzo siete solo fuffa, andate in tv al più presto altrimenti fra poco sparirete nel nulla, magari a Xfactor vi prenderanno!!

Devis Mazza Commentatore certificato 07.05.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma con quello pseudogiornalista stravenduto, falso, fazioso e vergognoso di DEL DEBBIO, non ci và a parlare nessuno per smerdarlo?? Ogni volta che parla quotidianamente nella sua trasmissione getta continuamente fango sul M5S, saenza che ci sia alcun normodotato che gli risponda per le rime. VERGONA


Beppe, non puoi permettere che frasi come ho sentito poco fa dalla tv "anche la lotta alla casta è andata in cavalleria ora che anche i grillini prendono lo stipendio pieno". Dei 5 "giornalisti" presenti nessuno ha ribattuto. Se non c'è presente qualcuno dei M5S nei dibattiti ci demoliranno perchè nel web navigano alcune centinaia di migliaia di persone ma la tv la guardano in milioni. Gli 8 milioni di voti sono venuti perchè la tv ti ha fatto vedere ma non c'era acrimonia nei servizi, solo sufficienza e folclore. Ora le cose sono cambiate. Ora hanno paura e si coalizzano. Manda in tv i tuoi. Non ne se più fare a meno di avere un contradditorio. I nostri parlamentari devono essere sostenuti da qualcuno che abbia grande visibilità.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 07.05.13 09:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egr.Beppe Grillo e amici ricordatevi che siete l'ago della bilancia. Quando si presenteranno le occasioni per liberare le istituzioni dai furfanti il vostro voto sara' determinante ed avrete tutta la nostra riconoscenza!

Luciano Calcia, Pinerolo Commentatore certificato 07.05.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento

O T
per monica di parma
certo,ho adsl e ti consiglio di passare ad un contratto adsl illimitato,cosi nn ci pensi più!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.05.13 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho molta paura del mostro PD+L Il peggio della sinistra opportunista e il peggio della destra capitalista opportunista si sono finalmente dichiarate PERCHE? quali interessi reali difendono bramano. La favola che lo fanno per noi che loro solo l'unica soluzione ,discorsi da regime fascista comunista. In TV il loro pensiero unico che loro sono l'unica soluzione e per chi non la pensa come loro solo l'oblio la denigrazione . Anche con le istutuzioni e cariche della Repubblica Napolitano Grasso Boldrini sono persone che rappresentano questo pensiero unico PD+L Oggi in Italia e instaurato un regime dal bieco che non ha una ideologia ma opportunisti del torna conto personale.

henry venis 07.05.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Dario Dal Sogno di Trieste, non sono per nulla un trollino, vai a cercarti un bel po di miei commenti.

Sono stanco del non fare nulla dei nostri cittadini e di discutere solo dello stipendio!

E VAFFANCULO ANCHE A TE!

Thorn Re Commentatore certificato 07.05.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non sono un tifoso di andreotti..
anch'io me lo ricordo da quando ero piccolo...
ma non dimentichiamo che quelli erano gli anni delle conquiste dello stato sociale...
tutti i mali dell'italia - almeno quelli che stiamo scontando adesso - sono arrivati con berlusconi ed il suo codazzo e lo sfrenato liberismo che poi altro non e' la libertà del piu' forte di farsi gli interessi suoi a scapito appunto dello stato sociale...
con berlusconi infatti sono arrivati per esempio la liberalizzazione delle banche e dei servizi strategici del paese, insomma quei principi (CHE SI STUDIAVANO ANCHE A SCUOLA!!!) che dopo la guerra la politica aveva individuato come garanzie per il vivere civile della nazione...

george reece Commentatore certificato 07.05.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

LA GENTE MI CHIEDE IL PERCHE' NON FACCIO PARTE DEL GOVERNO INSIEME AL MOVIMENTO 5 STELLE,HO LA BELLEZZA DI QUASI 350.000 VOTI CHE MI VOGLIONO DENTRO AL PARLAMENTO,HO RISPOSTO CHE PER ENTRARE NELLE GRAZIE DEL MOVIMENTO 5 STELLE BISOGNAVA ESSERE ""RACCOMANDATI"" E A ME QUESTA PAROLA NON MI E' MAI PIACIUTA,HO PREFERITO NON CANDIDARMI,ANCHE L'IDV MI HA FATTO LA CORTE,NEL MIO SANGUE SCORRONO LE 5 STELLE. AVER UN DIBATTITO POLITICO CON I VARI GASPARRI,CASINI,VENDOLA,LA RUSSA E ECT...PENSO CHE DA 350.000 VOTI SICURI SAREI PASSATO A MILIONI DI VOTI E SENZA PAGARE NESSUNO. SECONDO ME UN GRAZIE DA PARTE DEI MIEI CITTADINI ITALIANI COME ME VALE PIU' DI TANTI STIPENDI E PENSIONI D'ORO SE AL GOVERNO CI SAREI ENTRATO

mario c., ladispoli Commentatore certificato 07.05.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nè omofobo - Nè zoofilo

Terzo Premio - Maggio 2013

LA BARBARIE DELLA RAGIONE

NOI, DALLA PROVINCIA, BIGOTTI E POCO ILLUMINATI ABBIAMO DECISO DI DARE IL NOSTRO PREMIO "SCENDI DALL'ALBERO"

AL PRESIDENTE FRANCOISE HOLLANDE, VERO TRIMALCIONE DI FRANCIA.

Signor presidente Hollande Le devo comunicare, ahimè, che Lei non fa parte del motore della storia, ma è una scheggia impazzita che mortifica la storia.
Non si affanni poichè Lei non ha nessuna responsabilità nei confronti degli altri Paesi europei, giacchè Lei non rappresenta più neanche quella poca percentuale dei francesi che l'hanno votato.
I Francesi hanno capito che Lei è un grande "genio", ma come sa i geni non vengono capiti. Lei è un grande precursone perchè ha saputo annullare il limite tra depravazione e ragione portando nella società francese dissoluzione di ogni certezza. Ecco, forse, perchè i Francesi non si riconoscono nella Sua mentalità di Borghese Gentiluomo.
Loro sono stati abituati a fare parte della Grande storia, mentre Lei, con la Sua grande visione, ha voluto annullare ogni verità per accontentare quel tre per cento di Trimalcioni di cui Lei è il Vate.
Signor presidente i miei amici francesi mi hanno detto che Lei è un misto di rozzezza, d'orgoglio e di ostinazione puerile, e che solo le Sue dimissioni possono redimere i suoi difetti; le stesse dimissioni possono restituire in parte quella dignità morale da Lei calpestata e che la Francia invece merita.

IL NOSTRO PREMIO E’ DEDICATO A QUEL "GRANDE" E FAMOSO PSEUDO-SCIENZIATO DARWIN, PERCHE' OGGI, IN QUESTA GLOBALIZZAZIONE LIQUIDA, GLI RICONOSCIAMO META’ DELLA SUA SCOPERTA!
AL PRESIDENTE HOLLANDE LO INVITIAMO A SCENDERE DALL'ALBERO PER LEGGERE – L'UOMO SENZA QUALITA'- DI MUSIL, E SE CI PERMETTE, IL PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE VORREBBE OMAGGIARLA DEL SUO ULTIMO LIBRO -L’OMBRA PERDUTA- CHE PROPRIO UN FRANCESE, DI NIZZA, HA OMAGGIATO DELLA TRADUZIONE IL NOSTRO PRESIDENTE.

LIBRAIO DI REGGIO CALABRIA

VINCENZO CACCAMO 07.05.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Credo che in Italia si dovrebbe puntare sul rilancio dell'artigianato magari tramite corsi di formazione.
Il made in Italy è sempre stato una nostra arma vincente ma i giovani di oggi spesso non sanno o non hanno occasione di imparare le tecniche base artigianali per diversi lavori. Avevo visto in un servizio alla tv che in Austria ci sono corsi di formazioni gratuiti per disoccupati proprio nei settori dell'artigianato e addirittura ti pagano per partecipare. Non sarebbe una buona mossa per rilanciare l'economia? che ne pensate?

In fondo quanto costa fare un corso di formazione? trovi due insegnanti, li paghi per qualche giorno, trovi una location magari in qualche struttura della regione e fai dei mega corsi per disoccupati e li paghi. Mettiamo che gli dai 50 euro per giorno di frequenza. Poi dopo il corso di formazione scegli alcune aziende artigianali e le incentivi ad assumere dei giovani per fare esperienza delle nozioni acquisite magari sgravandoli dalle tasse (tra l'altro a quanto so ci sono già degli incentivi per le aziende per assumere giovani).

Gino P. Commentatore certificato 07.05.13 09:38| 
 |
Rispondi al commento

SVEGLIATEVI !!!!!
INVECE DI DISCUTERE DI DIARIE E ARIA FRITTA !!!!!
E' cominciato l'attacco al movimento !!!!
la censura al dissenso.
Solidarietà ai nostri bloggers sempre !!!!
L'informazione a senso unico e la giustizia addomesticata si scatenano !!!!
Questo presidente che ha permesso alla politica di sputare sulla bandiera,di offendere il popolo italiano la costituzione e le istituzioni ora sguinzaglia i suoi sgherri contro la rete !!!!!!
NAPOLITANO NON E' IL MIO PRESIDENTE !!!!!!!
E ORA VENITE A PRENDERMI !!!!

dario rulli, aosta Commentatore certificato 07.05.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalema, che assieme al suo compare berlusconi, sono tra i maggiori responsabili del disastro italiano, era uno dei candidati alla presidenza della repubblica! Chi ci ha regalato predatori di questo stampo? Gli starnazzanti sostenitori del PD meno L che su questo blog cercano di esorcizzare il m5s farebbero meglio a riflettere sulla loro complicità, ma credo che la maggioranza di loro sia in malafede e che lo facciano solo nell'estremo tentativo di difendere i privilegi di cui hanno beneficiato.

Marzio Morandi 07.05.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento

AH A PROPOSITO..ADESSO CHE LA CAMPAGNA ELETTORALE E IL GOVERNO É STATO FATTO, SIAMO ANCORA DEGLI SCHIZZI DI MERDA DIGITALE INGAGGIATI DAL PD? MA VERGOGNATEVI E GRAZIE PER NITTO PALMA EH! ALLA COMMISSIONE GIUSTIZIA! TUTTO GRAZIE A VOI E AL PD.

Andrea Piazza 07.05.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa notizia è decisamente inquietante:

http://www.cadoinpiedi.it/2013/05/07/offese_sul_blog_di_grillo_a_napolitano_22_indagati.html

D'accordo che offendere in maniera grave non è certo una buona abitudine...
Io ho definito Napolitano O' Re e O' Uaglione...
devo aspettarmi la galera?

Se non è censura questa, cosa lo è?

Stiamo attenti a quello che si scrive, ormai questo blog è attentamente spiato, (ABU)usato, strumentalizzato.

Fossi in Beppe lo chiuderei, così tanti saluti per tutti...

Duilio Fiorille Commentatore certificato 07.05.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

""NON BISOGNA AVERE PAURA DEL NUOVO""
PROPOSTA DI REFERENDUM TRA GLI ISCRITTI ED ELETTORI DEL MOVIMENTO SULLA POSSIBILITA' DI UNA LISTA CIVICA UNICA SOLO A LIVELLO DEI COMUNI

Caro Beppe,il clima elettorale delle prossime amministrative non è certamente dei migliori,perchè i cittadini,piuttosto che partecipare uniti per la crescita del proprio paese,accentuano le conflittualità,anche quando i candidati a sindaco provengono dalla stessa area di tendenza politica.Questo,non permette di lavorare con serenità,in quanto i candidati sindaci,si circondano sempre più di liste civiche,costringendo con tutta probabilità a mettersi in lista solo per favore.Pensate per un momento,cosa succederebbe se fosse un solo voto a decidere l'elezione del sindaco.Sicuramente il contrario.Il candidato sindaco,per non indebolire la sua elezione,svolgerebbe un compito esattamente all'opposto.Inviterebbe i suoi sostenitoti a non mettersi in lista,cosa che accade invece oggi.Questo allontana le persone oneste dalla vita amministrativa,lasciando il posto ai più spregiudicati.Sarà un solo voto a decidere sia per il sindaco,in caso di vittoria,che per il consigliere,quelli tra i più votati.Il nuovo che avanza,deve partire dalla base,altrimenti non si concluderà mai niente.Buon lavoro Mariano

marianocoppola 07.05.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Ho dei dubbi che sia la compagine dello staff a far sparire i miei commenti, di sicuro c'è un DEFICIENTE CRONICO che si diverte a fare tutto questo!

Si disiscrive e ri riscrive nel blog per 5 volte e il gioco è fatto!

Non me ne frega niente perchè quel DEFICIENTE prima o poi riuscirò a scovarlo!

BY!

Per me è un piacere avere la SCHIENA DRITTA!

{ * (* mozart *}) Commentatore certificato 07.05.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cittadini mi state deludendo alla grande mi spiace.

Non state facendo un cazzo di nulla, e una delle cose più importanti è lo stipendio.

Cambiate registro o andate affanculo!

Thorn Re Commentatore certificato 07.05.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo gentilmente al sig. Grillo di chiarire al più presto pubblicamente il caso degli stipendi e dei rimborsi ai parlamentari 5 stelle, caso che sta decisamente danneggiando l'immagine del Movimento .

LUIGI STORERO, TORINO Commentatore certificato 07.05.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'affondamento del bersanic

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 07.05.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIU' IL CAPPELLO....STRONZI !

Anni tra 1977 e 1985 – LA SINISTRA AL CAVIALE italiana si slogava le mascelle a chiacchierare di filo-arabismo. Gli intellettuali dell'epoca erano tutti FILO-PALESTINESI, ma facevano fatica a stringere la mano di UN ARABO. TUTTE CHIACCHIERE e ZERO FATTI !

Un certo ANDREOTTI e un certo CRAXI quelle mani LE STRINGEVANO!

Insieme finanziarono i campi palestinesi in Tunisia, lo fecero in silenzio, ma LA SINISTRA AL CAVIALE ebbe da ridire !

Insieme SDOGANARONO i leader arabi dell'altra sponda del Mediterraneo , e lo fecero restando in amicizia con gli AMERICANI !

Se poi i PALESTINESI si comportarono da CRIMINALI , facendo girare armi ed esposivi in tutta Italia, se organizzarono gruppi di terroristi a Tripoli, fu sola responsabilità dei gruppi dirigenti arabi, che utilizzavano gli aiuti dell'ONU e dell'Europa in modo errato.

E' nella GRANDE GEOPOLITICA che viene il declino di ANDREOTTI e di CRAXI .

Fanfani lo chiamavano IL CONIGLIO, e difatti non ha mai subito la VIOLENZA della SINISTRA AL CAVIALE e degli AMERICANI .
Che si legarono al dito la conseguenza di una politica ITALIANA filo-araba.

Oggi i chiacchieroni della SINISTRA AL CAVIALE non dicono una sola parola sulle terre della sponda Sud del Mediterraneo . PERCHE'?

Perché ci si BRUCIA la carriera !

Giù la TESTA, STRONZI !

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 07.05.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPESE PER LA DIFESA 23 MILIARDI
SPESE EXPO 13 MILIARDI
SPESE SUPERPENSIONI 10 MILIARDI
SPESE TAV 12 MILIARDI
RECUPERO SLOT 98 MILIARDI

DOVE TROVIAMO LE RISORSE X FINANZIARE LA CASSA INTEGRAZIONE?

MA DI CHE CAZZO STIAMO A PARLARE?
PAESE DI MERDA
POLITICI SCHIFOSI
SINDACATI ASSOLDATI DAL CAPITALE

ferlingot 07.05.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

IL TEMPO PERSO
Sulla porta dell’officina
d’improvviso si ferma l’operaio
la bella giornata l’ha tirato per la giacca
e non appena volta lo sguardo
per osservare il sole
tutto rosso tutto tondo
sorridente nel suo cielo di piombo
fa l’occhiolino
familiarmente
Dimmi dunque compagno Sole
davvero non ti sembra
che sia un po’ da coglione
regalare una giornata come questa
ad un padrone?

forse la poesia ci salvera'

george reece Commentatore certificato 07.05.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE M5S E PD PER AVERCI REGALATO IL PREZIOSO NITTO PALMA ALLA COMMISSIONE GIUSTIZIA. SOLO LUI L'AMICO DI COSENTINO VALE TUTTE LE VOSTRE INUTILI E VANE PROTESTE. QUESTE RESPONSABILITÀ VE LE PRENDETE VOI. NON SI SCAPPA DALLE PROPRIE RESPONSABILITÀ.

Andrea Piazza 07.05.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premetto di essere un convinto elettore del M5S ed estimatore di Beppe Grillo. Detto questo, devo confessare un senso di profondo rammarico che mi avvolge ogni qual volta appare sullo schermo televisivo il senatore MASTRANGELI. Questo personaggio degno delle peggiori caricature satiriche è la dimostrazione che la selezione dei candidati alle cariche elettive non può prendere in considerazione solo la fedina penale (che deve essere assolutamente pulita), ma deve anche prevedere una valutazione sommaria delle competenze personali degli aspiranti. Altra riflessione sul trattamento economico dei parlamentari: non mi piace per niente questo dibattito che si è sviluppato nei gruppi parlamentari, dal quale si evince che più di qualcuno dei nostri cittadini parlamentari sta debordando dagli accordi pre-elettorali. Io ricordo benissimo che Grillo inizialmente aveva sostenuto che la retribuzione dei parlamentari doveva essere limitata a non più di 2.500 - 3.000 euro mensili, senza ulteriori benefits. Invece mi par di capire che i tagli retributivi dei nostri eletti siano molto più contenuti e che si tenda a preservare gli odiosi benefits e diarie che sono negati agli altri comuni cittadini-lavoratori. Questa cosa non va affatto bene e deve essere oggetto di profonda riflessione. Se qualcuno degli eletti sta cominciando a degustare i piaceri della CASTA, tanto da restarne avviluppato, deve essere immediatamente espulso dal movimento e invitato a dimettersi. In caso contrario, tra MASTRANGELI e pagnottisti, il Movimento è destinato a sparire nel giro di pochi anni, alla stregua di quanto è accaduto al partito di Antonio DI Pietro. L'elettorato M5S è in assoluto quello più pulito e indipendente, se perde fiducia nel Movimento certamente lo abbandonerà. Meditate attentamente.

davide franzelli 07.05.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sui rimborsi e gli stipendi dei parlamentari:

secondo me le regole non vanno fatte un tanto al chilo con superficialita'. in certi casi, oltre a essere fatte male, diventa pura demagogia.

ad es per i parlamentari sarei propoenso a dargli los tipendio intero, 5.000 euro. in fondo e' un lavoro imporante dove ci si deve assumere delle responsabilita' non da poco, quindi al parlamentare si deve dare uno stipendio adatto al ruolo, poi casomai per i rimborsi tanti vanno tagliati, se si fa il caffe' ad es se lo paga lui, hotel rimborsato quando va a roma massimo 3 stelle, taxi ok, se si compra un vestito se lo paga lui, tanto poi e' suo e se lo deve prendere a suo piacere. ok, non scarica certe spese ma ha comunque uno stipendio con il quale si puo' permettere certe spese personali.

naturalmente il discorso vale quando si parla di parlamentari, non di ladri corrotti mezzo-dichiarati o burattini schiacciabottoni gestiti da poche persone o leccaculi profesionisti, per questi anche solo 100 euro e' gia' troppo.

giuseppe 07.05.13 09:06| 
 |
Rispondi al commento

il futuro apparterrà a noi alla sola condizione che si metta in discussione il sistema capitalista su scala planetaria :o si agisce in questo senso o non cambierà nulla, alla barbarie del capitale non cè limite la realtà e sotto gli occhi di tutti ,precarietà, disoccupazione ,miseria,guerre disastri ecologici ,ecc..ecc.. cosa dobbiamo aspettare nessuno lo farà per noi....

1500 PERSONE COMANDANO E DETTANO L'AGENDA PER IL PIANETA
LA POLITICA NON HA COLORE
NE DX NE SX

GLI SCOPI DELLE 1500 PERSONE CHE COMANDANO IL MONDO SONO QUELLE DI RIDURRE IN SCHIAVITU' FISICA E MENTALE LA POPOLAZIONE MONDIALE

CAMBIARE PARADIGMA è L'UNICO MODO PER USCIRNE

ferlingot 07.05.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2013 Fuga dall’Italia.
Un muro di 15 metri è eretto lungo i suoi confini. All’interno la polizia non c’è più: è accampata fuori per evitare fughe. Jena Plissken-M5S è stato ingaggiato per liberare la Democrazia in ostaggio dei “Pazzi” che imperversano sul territorio. Ma la Democrazia si è corrotta e inganna Jena Plissken-M5S che cerca di aprirsi un varco con i pochi fidati. Inseguito dai Pazzi guidati da Democrazia, che ormai ha assunto le sembianze di una zoccola decisa a distruggere il gruppetto dei fuggitivi che riescono a scavalcare il muro ma vengono uccisi all’esterno.
La Democrazia, dall’alto del muro di cinta, si affaccia e saluta la polizia che ricambia con cenni di OK.

Marcello M., roma Commentatore certificato 07.05.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
l'attuale fase politica si può paragonare a ciò che avviene dopo ognoi catastrofe naturale, cioè adesso metteremo in sicurezza .... sono cose che devono finire.... poi passato il momento di attenzione, si ritorna al solito tran tran in attesa che il prossimo terremoto faccia le nuove vittime et si ricominci con la commedia.
cosiper le elezioni, est successo un terremoto nel paese, ma stanno facendo in modo che tutto proceda come est stato fino ad ora.

spero di essermi spiegato bene e di aver reso l'idea:)

paolo

paolo est Commentatore certificato 07.05.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dove si trovano le iniziative dei parlamentari M5S? sul sito della Camera? qui non ne trovo. Tra poco dovranno essere rifinanziate le "missioni di Pace" cioè guerra, avete presente Orwell. Temo che ci faranno un pacco stile decreto milleproroghe, ad es assieme alla Cassa integrazione, PMI o altre cose buone, noi come voteremo? Nel Bilancio scorso non è stato rifinanziato il servizio civile, solo nella mia città abbiamo avuto 70 ragazzi in meno, non solo era un salario 400€ x loro, ma Misericordia, Croce verde, disabili e proloco ne hanno bisogno. Fate un'interrogazione, per favore.
Quel giornalaccio del Giornale titola: "la furia dei grillini si ferma ai rimborsi.Vogliono tenersi al diaria" Gli altri partiti non solo se li intascano, ma spendono i nostri soldi per ridicole parate militari, aerei, armi e missili (sparato uno di produzione italiana, cosa vogliamo invadere ora, la Siria?)Solo Crozza ha parlato di quanto spendono i generali a cui paghiamo persino la colf. Attacchiamo contro le spese militari, non solo all'estero. A Marina di Vecchiano c'è una delle poche spiagge libere, in uno splendido parco. Accanto, un poligono di tiro che spara a giornata. Quanto costo e quanto inquinamento non solo acustico per quei proiettili? Tagliando le spese militari tutti i ragazzi che lo vogliono potrebbero far servizio civile, assistere disabili, aprire musei, fare iniziative culturali ecc.

sandra s., pistoia Commentatore certificato 07.05.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento

E' sessant'anni che rubano dalle tasche degli Italiani e adesso andate a vedere quanto prendono i rappresentanti del m5*?
Ma non vi vergognate?
Dopotutto anche se fosse vero,cosa che non è,sono leggi fatte dai vostri padroni.
Siete solo dei servi appecorati!

oreste m******, sp Commentatore certificato 07.05.13 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRESCRIZIONE
CARO BEPPE SECONDO ME LA PRESCRIZIONE DEI REATI NON VA APPLICATA A CHIUNQUE AMMINISTRA LA COSA PUBBLICA,QUINDI VA ABOLITA A TUTTI I POLITICI SINDACI ASSESSORI DIP STATALI ETC.SE NO CON LA GIUSTIZIA CHE C'E' IN ITALIA L'IMPUNITA' E QUASI GARANTITA.
UN TUO ISCRITTO CIAO A TUTTI

roberto tuveri Commentatore certificato 07.05.13 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proposte concrete Jedi

23-ABOLIZIONE DELLE FONDAZIONI, DEGLI ENTI, DELLE ASSOCIAZIONI, DELLE ONLUS, CHE NON ABBIANO DATO PROVA DI ESSERE PRODUTTIVE DI BENESSERE E WELFARE NEI VARI CAMPI, E DISOLUZIONE DI QUELLE IMPELAGATE IN PROBLEMI DERIVANTI O RELATIVI A PESSIMA CONDOTTA SIA POLITICA, FINANZIARIA O DI GESTIONE IMPROPRIA DELLE RISORSE E DEI VANTAGGI.
24-CREAZIONE DEL MINISTERO DELL'ARMONIA E DELLA TRASPARENZA, OVE SI POSSA LAVORARE SULL'INTEGRAZIONE E LE SINERGIE.
25-LIBERALIZZAZIONE DELLA PRODUZIONE DELL'ENERGIA E DELLA SPERIMENTAZIONE IN CAMPO ENERGETICO DEI PATENT SPERIMENTALI, PER CARBURANTI AD ACQUA, PLASMA FREDDO ED ENERGIA PERMANENTE RISONANTE.
26-CREAZIONE DI MUSEI, TEATRI, CINEMA, SALE DA CONCERTO, CANALI TELEVISIVI PER SCUOLE, OVE L'ARTE, LA SPERIMENTAZIONE E L'ESPRESSIONE POSSANO FLUIRE SENZA L'IMPEDIMENTO DI QUEI COMPARTI CHE GESTISCONO ABITUALMENTE I CANALI A FINE PERSONALE.
27-CREAZIONE DI IMPIATI SPORTIVI PER LA SALUTE E L'ESERCIZIO FISICO DI TUTTA LA POPOLAZIONE, PIAZZALI, PISTE, PERCHI DOTATI DI ATTREZZATURE E PISCINE A COSTO ZERO.
28-CREAZIONE DI UNA SCUOLA DI PREPARAZIONE POLITICA CHE DURI DIECI ANNI, PER DIVENTARE PARLAMENTARI O AVVIARSI ALLA CARRIERA POLITICA, CHE COMPROVI LA REALE DISPOSIZIONE E VOLONTA' DI COLORO I QUALI VOGLIANO DEDICARSI AL POPOLO E AMMINISTRARE GLI INTERESSI DELLO STATO CON COSCIENZA, SAPIENZA ED INTELLIGENZA.

Proposte concrete Jedi

Jedi Simon 07.05.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Ai rompipalle del blog,quando lor signori restituiranno qualcosa delle spese della politica,potrete parlare male dei Cittadini 5*!
Quando vedrete i rappresentanti del m5* raccogliere scontrini per farseli rimborsare,avrete tutto il diritto di parlarne male.
Ma per piacere guardatevi in casa vostra ...siete pieni di merda!

oreste m******, sp Commentatore certificato 07.05.13 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proposte concrete Jedi

12-MASSIMO DI DUE MANDATI ELETTORALI, E SE COLTI IN FRAGRANZA DI REATO, INTERDIZIONE PERMANENTE DALL'ESERCIZIO DELLE FUNZIONI PLITITCHE, FINANZIARIE, O DAL

POSSESSO STESSO SE COLTI A RUBARE.
13-LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI, CONSIDERANDO INADEGUATO IN MODO SPECIFICO IL CONTRASTO PUBBLICO/PRIVATO E LE MULTIPLE CARICHE DEI JOLLY CHE SONO

PRESENTI ALLO STESSO TEMPO IN PIù CONSIGLI GENERALI DEI COMPARTO PRIVATO.
14- RIPRISTINO DEI FONDI TAGLIATI A SANITA, SCUOLA PUBBLICA, CULTURA, E RIPARTIZIONE DIVERSA DEI FONDI PER IL CINEMA, LA TELEVISIONE, LA RADIO, IL TEATRO, LA MUSICA, LO SPETTACOLO E I MUSEI, A PARTIRE DAL BASSO.
15- ABOLIZIONE DEI FINANZIAMENTI DIRETTI E INDIRETTI AI GIORNALI, ALLE RIVISTE, ALLE PUBBLICAZIONI DEI PARLAMENTARI.
16-ACCESSO GRATUITO ALLA RETE PER CITTADINANZA. POLI DIGITALI E WIFI APERTE. NUOVA LEGGE SUL COPYRIGHT APERTO E SUL COPYLEFT, KNOWLEDGE SHARING E SMEMBRAMENTO DEL MONOPOLIO DEL DIRITTO D'AUTORE DA UNA SOLA SOCIETA' A PIU' GARANTI INTERCONNESSI.
17-ABOLIZIONE DELL'IMU SULLA PRIMA CASA. INTRODUZIONE DEL CRITERIO DI PROPORZIONALITA' NELLA TASSAZIONE DELLE OTTAVE. EQUO SUPPORTO.
18-NON PIGNORABILITA' DELLA PRIMA CASA E NON ALIENAZIONE DEI BENI FONDAMENTALI E NECESSARI ALLA SOPRAVVIVENZA DELLE PERSONE FISICHE.
19-ELIMINAZIONE DELLE ISTITUZIONI ASSORBENTI NON PRODUTTIVE PUBBLICHE COME PRIVATE, LIMITE DI DEFICIT PER LE SOCIETA' IN PASSIVO E DI AIUTI A CHE CONTINUINO
AD OPERARE IN MANCANZA DI FRUTTI.
20-ABOLIZIONE DI EQUITALIA O DI ANALOGHI UFFICI CHE SVOLGANO ANALOGA FUNZIONE, E ISTITUZIONE DEL PROGRAMMA DI RACCOLTA PROPORZIONALE PER OTTAVE DELLA TASSE A TUTTI I 12 LIVELLI.
21-ABOLIZIONE DEGLI SPRECHI E DELLE DISERGIE PROGRAMMATICHE E CREATE PER CONSENTIRE VANTAGGI A CHI SOPPERISCE A PROBLEMI IRRISOLTI
22-ABOLIZIONE DEI FONDI DESTINATI ALLA RICERCA PRIVATA, SE ESSA NON HA FRUTTATO ALMENO ALTRETTANTO ALLO STATO.

Proposte concrete Jedi
===>
continua

Jedi Simon 07.05.13 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Cotti, senatore M5S: "A Roma con 5mila euro al mese non ci campo"

pianta li tutto e ritorna in fabbica a lavorare., magari guadagni di piu e sei meno stressato.

Sergio Dotti Commentatore certificato 07.05.13 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Tornano i vecchi tromboni alle presidenze delle commissioni parlamentari
Palma , amico di Berlusconi alla giustizia
Cicchitto
Casini
Finocchiaro
non hanno ritegno
non conoscono vergogna
sono da cacciare via a pedate letteralmente.
Chi sono questi signori , disse la nobildonna Finocchiaro, al popolo che la insultava, i suoi elettori. Un marito indagato, ex comunista? Ex democristiana, ex amica di Schifani , ex amica di Maroni, meno che dei suoi elettori di sinistra, la peggiore ....

Maria . Commentatore certificato 07.05.13 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saluto con affetto tutti i parlamentari del M5S e invio loro la mia solidarietà.
Andate avanti con coraggio e fate disegni di legge giusti a tal punto che se il PD non dovesse sostenerli dovrà vergognarsi!

Il politometro è un'idea meravigliosa, aggiungerei obbligo di restituzione dei soldi rubati (quando accertato dalla magistratura) e blocco dei beni mobili (fermo amministrativo di auto) e immobili fino a quando non hanno restituito tutto ciò di cui si sono appropriati indebitamente (quello che hanno rubato).

Mirate con fiducia alla maggioranza assoluta nelle prossime elezioni.

Andate avanti e scardinate questo sistema marcio nelle fondamenta.

Saluto con affetto anche Beppe Grillo e invio la mia solidarità anche a lui.

Guido L., Firenze Commentatore certificato 07.05.13 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Quelli collegati al M5S non devon o andare in tv.


Guardate come attaccano Stefano Rodotà, questi tarantolati giornalisti :

http://www.youtube.com/watch?v=IQs5tdiEnIA


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 07.05.13 08:32| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCNI - VERDINI - BRUNETTA

RINGRAZIANO DI CUORE GRILLO E GLI EETTI M5S

BRAVI CONTINUATE A PARLARE DI ALTRO
MENTRE NOI DELLA BANDA DEL BUNGA BUNGA

CONTINUIAMO A OCCUPARE IL GOVERNO
PER PORTARE AVANTI I NOSTRI LOSCHI AFFARI

RINGRAZIA ANCHE GASPARRI
CHE SI E' PRESO IL LUSSO
DI MANDARE A FANCULO I MANIFESTANTI DI M5S
SENZA CHE I GURU GRILLO CASALEGGIO
ABBIANO REAGITO

QUESTA SI CHE E' RIVOLUZIONE
QUESTO SI E' RADICALE CAMBIAMENTO
QUESTO SI CHE E' UNO TSUNAMI

QUESTA SI CHE E' LA PIU' GRANDE TRUFFA ELETTORALE
9 MILIONI DI ELETTORI PRESI PER IL CULO
DALLA DIRIGENZA M5S
CHE ADESSO SI GODE LE VACANZE ROMANE
SENZA DISTURBARE MINIMAMENTE
LA CASTA CHE DIVORERA' TRANQUILLAMENTE
QUELLO CHE RESTA DELLA NOSTRA POVERA ITALIA

raff c., pavia Commentatore certificato 07.05.13 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proposte concrete Jedi

1-REDDITO DI CITTADINANZA COME AVVIENE PER IL RESTO D'EUROPA
2-MISURE IMMEDIATE PER IL RILANCIO DELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA, PRO INDUSTRIA SENZA MEDIAZIONE BANCARIA
3- LEGGE ANTICORRUZIONE, "SE COLTI IN FRAGRANZA, INTERDIZIONE DAL CAMPO SPECIFICO"
4-INFORMATIZZAZIONE DIGITALE E SEMPLIFICAZIONE DELLO STATO. REGOLA DELLA PRESENTAZIONE IN UNA SOLA PAGINA DELLE LEGGI, DEI DECRETI E VARIAZIONI.
5-ABOLIZIONE DEI CONTRIBUTI PUBBLICI AI PARTITI, IN QUALSIASI FORMA.
6-ISTITUZIONE DI UN 'POLITOMETRO' PER VERIFICARE ARRICCHIMENTI ILLECITI DEI POLITICI NEGLI ULTIMI 20 ANNI, E CONTROLLO DELLE OTTAVE, DALLA PRIMA ALLA DODICESIMA POTENZA AFFINCHE' TUTTI PARTECIPINO ALLA CONDIVISIONE DEL SOSTEGNO ALLA SOCIETA'
7-REFERENDUM PROPOSITIVO SENZA QUORUM, A 12 LIVELLI DI CONTROLLO E VERIFICA, DI VALORE LEGALE, SOVRAPARLAMENTARE POPOLARE A DEMOCRAZIA DIRETTA.
8-REFERENDUM SULLA PERMANENZA DELL'EURO, NELL'EUROPA, SU UNA VALUTA NUOVA ESENTE DAL CONCETTO DI FINANZA CREATIVA E SIGNORAGGIO, STAMPATA DALLO STATO E LIMITATA AL SOSTEGNO SOCIALE DELLE CLASSI DELLE PRIME 5 OTTAVE AD UTILIZZO SPECIFICO DEGLI STRATI PIù DEBOLI, NON CUMULABILE, A GARANZIA DEI DIRITTI MINIMI.
9-OBBLIGO DI DISCUSSIONE DI OGNI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE IN PARLAMENTO CON VOTO PALESE, IN TEMPI BREVI.
10-UN NETWORK TELEVISIVO NUOVO NON FONDATO SUL DUOPOLIO BERLUSCONI / CHIESA, MA SULLA RIPARTIZIONE POLITICA CORRETTA DELLE RETI, CON CANALE OBBLIGATORIO PUBBLICO E SENZA PUBBLICITA' PER OGNI AVENTE DIRITTO LE CONCESSIONI DA REALIZZARE CONTESTUALMENTE AI CANALI COMMERCIALI, INDIPENDENTE PER QUESTO DAI POTERI RELIGIOSI E POLITICI DI PROPAGANDA. CREAZIONE DI CANALI INDIPENDENTI, E NON LEGATI AL DUOPOLIO, DELLE ARTI, DELLE SCIENZE, DEL SAPERE, DELLA CULTURA, DELL'INFORMAZIONE INDIPENDENTE, E ALLARGAMENTO A TUTTI I CANALI IN CHIARO EUROPEI PER UNA INFORMAZIONE REALE SULL'EUROPA SENZA CENSURE.
11-ELEZIONE DIRETTA DEI PARLAMENTARI ALLA CAMERA E AL SENATO.

continua ==>

Jedi Simon 07.05.13 08:30| 
 |
Rispondi al commento

URGE UN POST DI BEPPE CHE FACCIA CHIAREZZA A TUTTI SU QUESTE STRUMENTALIZZAZIONI GIORNALISTICHE DELLA DIARIA DEI PARLAMENTARI !


circa venti minuti fà ho ascoltato un servizio a Radio 24, che era una boiata pazzesca.
Facevano passare da angioletti i parlamentari che si prendono tutto e da ladri quelli del M5S che restituiscono l'80%......


Roba da registrare tutto e sputtanarli.


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 07.05.13 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA RUSSA A CAPO DEL COPASIR

BEH, ALLORA DITELO CHE NON SERVIAMO A UN CAZZO

A NOI FORSE (NON è DETTO) LA PRESIDENZA DELLA VIGILANZA RAI?

A QUEI COGLIONIO CHE PENSANO CHE SI POSSA VIVERE A ROMA CON 2500 EURO DICO DI ANDARE A FARE NEL TUBO
E PENSARE A COSE PIU' IMPORTANTI DELLA PAGLIUZZA E GUARDARE IL TRAVE CHE ABBIAMO NEL DERETANO

MA I NS QUALCHE PAROLA SULLA NAZIONALIZZAZIONE DELLE BANCHE NO?

IERI DA FORMIGLI IL LOBOTOMIZZATO DI SCALFAROTTO CONTINUAVA A DIRE CHE è STATA COLPA DEL M5S SE NON SI è FATTO L'ACCORDO COL PD CHE LI HA COSTRETTI AS INCIUCIARE COL PDL
SONO SEMPRE + SCHIFOSI DELLE IENE E DELLE TARANTOLE

CONTINUANO A DARE LA RESPONSABILITA' AL M5S DELLE LORO INCAPACITA E TRADIMENTO AI LORO ELETTORI

PESTE LI COLGA

ferlingot 07.05.13 08:26| 
 |
Rispondi al commento

altra perla grillina

Cotti, senatore M5S: "A Roma con 5mila euro al mese non ci campo"

cazzo!!! esci a vai vivere al primo paese della periferia romana!!!

da straccione si faceva magari 20 km al giorno per andare a lavorare coi mezzi per 1000 euro al mese ..adesso non puo' fare 20 km in treno per fare il cittadino a 15.000 euro ? dobbiamo forse lasciargli anche l'auto blu ?

Sergio Dotti Commentatore certificato 07.05.13 08:26| 
 |
Rispondi al commento

@ PAOLO EST (se legge)
si, equitalia manda cartelle di pagamento senza che l'amministrazione interessata ti abbia avvisato di eventuali conti che non tornano (a me e' capitato ed era una grossa somma peraltro non dovuta - errore loro - e' uno schifo ma e' cosi')
pero' controlla bene che sia veramente una cartella di equitalia e non una truffa... leggi tutto bene specialmente le cose piccole. anni fa per esempio giravano abbonamenti a riviste mascherati da cartelle.. buona fortuna e fatti valere.

george reece Commentatore certificato 07.05.13 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAZIONALIZZARE LE BANCHE

SEQUESTRARE TUTTI I CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE DELLE BANCHE E GUARDARE VERAMENTE COME GESTISCONO E POSTANO I BILANCI

ANNULLARE TUTTE LE FONDAZIONI BANCARIE CHE SONO IL VERO ORGANO DI MISTIFICAZIONE DEI BILANCI E OCCULTAMENTI VARI

SE NON DIVENTANO PUBBLICHE LE BANCHE SAREMO SEMPRE SCHIAVI DI QUESTI ORGANI CHE CON I NS SOLDI VANNO AL CASINO' E LI GIOCANO NEL MONDO DELLA FINANZA SPECULATIVA E DEI DERIVATI

ferlingot 07.05.13 08:07| 
 |
Rispondi al commento

18.000 sono troppi
ma vivere fuori casa a Roma con 2000 euro al mese, come vorrebbero alcuni, questo non è possibile
Sono decisamente insufficienti

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 07.05.13 07:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.05.13 07:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vivia',da come o descrivi(er sor Giulio),oggi manco er sole avremmo dovuto vede...

Buongiorno!!

E,invece,è sorto uguarmente...

er fruttarolo Commentatore certificato 07.05.13 07:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh Dai organizziamo un bel Palio di Siena per recuperare soldi x Siena, MPS e promuoviamo una colletta fondi per i Ns Parlamentari Poverini cosi sempre a corto di miliardi.....e con quello che costa la Vita da Miliardario Oggi......!!!!!!

Gordon Freeman Commentatore certificato 07.05.13 07:41| 
 |
Rispondi al commento

E morto Andreotti.Pace all'anima sua.
Io che ho 52 anni e penso di averli visti tutti i governi da lui presieduti non ricordo una mezza cosa che me lo faccia rimpiangere.L'unico ricordo che ho di lui è il suo ghignare che lo rendeva ancora di più un personaggio poco chiaro e trasparente.Visto che ha occupato un vastissimo spazio della scena politica del nostro paese gli dobbiamo sicuramente riconoscere delle ampie responsabilità per lo stato in cui versiamo.La situazione che ci ritroviamo è frutto degli errori del passato e non solo di quello recente.
A chi come lui ha queste responsabilità gli auguro di seguirlo al più presto. Attenzione non è un cattivo augurio:è campato 94 anni sulle spalle degli Italiani.

LORENZO RAUSA, SCORRANO LE Commentatore certificato 07.05.13 07:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buon giorno ..a tutti coloro che criticano i parlamentari de m5s..vorrei vedere voi se aveste potuto vivere a ROMA CON 2.500 MILA EURO .tenendo famiglia e figli e abitando fuori roma!certamente s i è creduto di farcela..ma come si vive a roma con questa miseria..stanno chiedendo solo i soldi della diaria..non vedo cosa c è di male..giusto appunto ..c è gia chi è pronto a lapidarli..ma per un giorno..non potete mettere l ascia di guerra sotto terra? distinti saluti ..una mamma!forza m5s!

paola milazzo, palermo Commentatore certificato 07.05.13 07:31| 
 |
Rispondi al commento

I nostri politici sono dei parassiti tutto quello che toccano lo spremono e lo uccidono.
Forza 5 stelle

Emanuele Piumazzi Commentatore certificato 07.05.13 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Sulla diatriba su quale sia il primo partito d’Italia alla Camera

M5S 8.784.499 voti (presi in Italia) alla Camera
Pd 8. 644.523
Pd 7. 332.972 voti
Lega 1. 390. 014

Il Pd ha perso 3 milioni e mezzo di voti, un terzo del suo elettorato.
Il Pdl ha perso ha perso 6.297.000 voti, metà del suo elettorato.
La Lega ha perso 1.634.387 voti, metà del suo elettorato.
Il M5S, partendo da zero, ha conquistato quasi 9 milioni di voti su 40 milioni di elettori potenziali, fra cui ci sono stati 15 milioni e mezzo di voti persi (schede bianche, nulle o astenuti), il che vuol dire che il M5S ha preso quasi 9 milioni di voti su 25 milioni di voti 'effettivi'.

Ma, se si considerano anche i voti all’estero, dove Grillo nemmeno è conosciuto, abbiamo:

M5S 8.689.458 (in Italia) + 95.041 (voti italiani estero) = 8.784.499
Pd 8.644.523 (in Italia) + 288.092 (voti italiani estero) = 8.932.615

193.051 voto hanno fatto la differenza
per cui il Pd è diventato primo partito d'Italia grazie ai voti degli Italiani all'estero. Il che, da un certo punto di vista, è quasi un'assurdità, visto quanto poco gli Italiani all'estero sanno dell'Italia, per cui spesso votano secondo pregiudizi e paradigmi di molti anni fa, non sapendo quasi niente della situazione attuale.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 07.05.13 07:26| 
 
  • Currently 1.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIENA E L'ITALIA RINGRAZI SE STESSA, LA POLITICA E I GRANDI MANAGER (OVVERO I COGLIONI D'OGGI) E SI SVEGLI PER RECUPERARE IL MALLOPPO DALLE MANI DELLA BANDA BASSOTTI !!!
QUI IN UMBRIA E' CAPITATA LA STESSA COSA CON UN MOLINO COOPERATIVO DI AMPIE DIMENSIONI. CON L'AVVENTO DEI MANAGER (TERMINE DI PER SE GIA' STRONZO)E' FALLITO E I COGLIONI SOCI CHE AVEVANO AFFIDATO I LORO RISPARMI SONO RIMASTI CON UN PUGNO DI MOSCHE CONTINUANDO PERO' A SOSTENERE L'IDEOLOGIA SOCIAL-COMUNISTA LOCALE !!! PIU' FESSI DI COSI' !!!

Della Rosa Franco 07.05.13 07:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' tutta una questione di ONESTA'DEL DIRE E ONESTA' DEL FARE. Necessita una grande propaganda a tutti i livelli privato e pubblico della pratica dell' onesta' per creare fiducia e sviluppo e evitare che ognun o si chiuda in se stesso per sopravvivere ... Bene esigere la vigilanza sulla RAI per promuovere questo concetto civile e civico.

almagemme 07.05.13 07:17| 
 |
Rispondi al commento

Chiedono ad Andreotti se gli piacerebbe una svolta presidenzialista (quella richiesta da Berlusconi, D'Alema e Franceschini). Risponde: "Direi di no. Chi ha avuto un periodo di dittatura deve stare attento alle ricadute".

(Avrebbe Andreotti apprezzato il recente patto di alleanza (o di servilismo?) del Pd con Berlusconi?
Io credo che avrebbe visto la dirigenza del Pd come sommamente stupida e suicida. Andreotti si è alleato con ogni forma di Potere malvagio: con gli Stati uniti, con la Cia, con la mafia, con i peggiori politici italiani, con la Chiesa, con lo IOR, ma non avrebbe mai fatto una alleanza in cui stare nella posizione del servo.)

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 07.05.13 06:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Seguito dal film ' Il divo'

E poi mi domando: è un caso che lei fosse ministro dell'Interno quando Pisciotta è stato assassinato con un caffè avvelenato? Si disse che Pisciotta avrebbe potuto rivelare i mandanti dell'omicidio del bandito Giuliano
È un caso che il banchiere Michele Sindona sia stato assassinato allo stesso modo? Anche lui, costretto in carcere,avrebbe potuto fare rivelazioni fastidiose
E' un caso che tutti dicano che lei abbia ripetutamente protetto Sindona? È un caso che il suo luogotenente Evangelisti abbia incontrato Sindona da latitante,a New York? O quello che dice il magistrato Viola,che se lei non avesse protetto Sindona non sarebbe mai maturato il delitto Ambrosoli?
E ancora:è un caso che lei annota tutto scrupolosamente nei suoi diari e dimentica di annotare il delitto Ambrosoli?
Ed è un caso che nel triennio '76-'79, quando lei era Pres. del Consiglio,tutti i vertici dei servizi segreti erano nelle mani della P2?
O che nei suoi ripetuti incontri con Licio Gelli, capo della P2, parlavate–solo ed esclusivamente– dei desaparecidos sudamericani? Così ha detto lei:"solo chiacchiere amichevoli"
Infine,è un caso che lei sia stato tirato in ballo in quasi tutti gli scandali di questo paese?E tralascio tutti i sospetti che aleggiano sui suoi rapporti con la Mafia
Insomma–come disse Montanelli–o lei è il più grande,scaltro criminale di questo paese,perché l'ha sempre fatta franca; oppure è il più grande perseguitato della storia d'Italia.Allora le chiedo: tutte queste coincidenze sono frutto del caso o della volontà di Dio?"

In confessionale:
Don Mario: Giulio, perché ti circondi di certa gente?
Andreotti: La guerra si fa con i soldati che si hanno.
Don Mario: I migliori possono scegliere i soldati migliori.
Andreotti: Ma gli alberi per crescere hanno bisogno del concime.
Don Mario: ...La tua ironia è atroce.
Andreotti: L'ironia è la migliore cura per non morire, e le cure per non morire sono sempre atroci.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 07.05.13 06:48| 
 |
Rispondi al commento

Nel gelido e lucido film di Sorrentino "Il Divo"
Aldo Moro dice: "Che cosa ricordare di lei,on. Andreotti? Un regista freddo,impenetrabile,senza dubbi,senza palpiti.Senza un momento di pietà umana"

E lui dice fra sé:
"Non hanno idea delle malefatte che il potere deve commettere per assicurare il benessere e lo sviluppo del Paese.Per troppi anni il potere sono stato io.La mostruosa,inconfessabile contraddizione:perpetuare il male per garantire il bene.La contraddizione mostruosa che fa di me un uomo cinico e indecifrabile...La responsabilità diretta o indiretta per tutte le stragi avvenute in Italia dal 1969 al 1984,e che hanno avuto 236 morti e 817 feriti.A tutti i familiari delle vittime io dico:sì,confesso:è stata anche per mia colpa,per mia colpa,per mia grandissima colpa.Lo stragismo per destabilizzare il Paese,provocare terrore,per isolare le parti politiche estreme e rafforzare i partiti di Centro come la DC,l'hanno definita Strategia della Tensione–era più corretto dire Strategia della Sopravvivenza...Tutte bombe pronte ad esplodere che sono state disinnescate col silenzio finale.Tutti a pensare che la verità sia una cosa giusta,e invece è la fine del mondo,e noi non possiamo consentire la fine del mondo in nome di una cosa giusta.Abbiamo un mandato, noi.Un mandato divino.Bisogna amare così tanto Dio per capire quanto sia necessario il male per avere il bene"

Nel film Scalfari dice:
"Dunque,pres.,è un caso che i familiari di alcune persone assassinate la odino?
La odia il figlio del generale Dalla Chiesa:dice che c'è la sua mano nell'omicidio del padre
La odia la moglie di Moro che la ritiene uno dei responsabili della morte del marito
È un caso che la odi la moglie del banchiere Roberto Calvi?Dice che lei minacciò prima e ordino poi l'omicidio di Calvi e che non l'uccise lo Ior,ma due persone:Andreotti e Cosentino,che adesso è morto


seguee

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 07.05.13 06:45| 
 |
Rispondi al commento

vabbe tutta sta manfrina e alla fine e' un post commerciale con link di rimando a libello a soli 3 euro e spicci. non mi pare una novita' su internet fare articoli per vendere. si chiama commercio, non democrazia, ma tanto voi bocconi ve bevete tutto. no?


Andreotti

Domanda: Andreotti aveva solo questo archivio(di buste?!!)o aveva un libro più segreto dove sono raccolti tutti i segreti della prima e della seconda repubblica? Nella 2a ipotesi è significativo che l'istituto prescelto fosse 'cattolico' e che l'erede attuale sia del Pd. Di questo archivio A. ha parlato qualche volta, dicendo anche che molti segreti li avrebbe portati nella tomba

Della crisi dei partiti disse: "Toglie un sistema di formazione politica che si costruisce su conoscenze storiche, approfondimenti economici e internazionali. La politica non è solo un fatto epidermico e occasionale" (parole sante oggi che avrebbe dovuto assistere al patto scellerato tra Pd e Berlusconi)

Disse anche che non aiutava il Vaticano perché si aiutava da solo. Certo è che i suoi rapporti con la Chiesa di Roma furono sempre eccellenti e non solo per le ovazioni di Cl. Era uno dei pochi che hanno accesso alla banca dello Ior con trattamento privilegiato

Nel film 'il Divo' gli sono attribuite queste frasi:
"Guerre puniche a parte, mi hanno accusato di tutto quello che è successo in Italia. Nel corso degli anni mi hanno onorato di numerosi soprannomi: il Divo Giulio, la prima lettera dell'alfabeto, il gobbo, la volpe, il Moloch, la salamandra, il Papa nero, l'eternità, l'uomo delle tenebre, Belzebù; ma non ho mai sporto querela, per un semplice motivo, possiedo il senso dell'umorismo. Un'altra cosa possiedo: un grande archivio, visto che non ho molta fantasia, e ogni volta che parlo di questo archivio chi deve tacere, come d'incanto, inizia a tacere"
"È inimmaginabile per chiunque la quantità di Male che bisogna accettare per ottenere il Bene."

"Chi non vuol far sapere una cosa, in fondo non deve confessarla neanche a se stesso, perché non bisogna mai lasciare tracce"

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 07.05.13 06:36| 
 |
Rispondi al commento

a
E’ MORTO ANDREOTTI a 94 anni.Con lui si chiude la Prima Repubblica con tutti i suoi segreti e orrori
Europa quotidianoonline scrive:Nel luglio del 2007,Andreotti decise di affidare all'Istituto Sturzo il suo archivio personale.Esso funzionava come un grande centro di documentazione per l’attività del pres.,che contribuiva alla definizione della sua struttura attraverso precise strategie di tipo 'conservativo', selezionando la documentazione e identificando l’oggetto,il tema o il nome di riferimento, apposto in forma autografa sulle carte.L’Istituto portò tutto il materiale a Palazzo Baldassini per custodirlo e riordinarlo
Andreotti pose come unica condizione che fosse aperto 'immediatamente' alla consultazione, legittimando il lavoro,che l’Istituto faceva,di raccolta degli archivi della tradizione del cattolicesimo politico italiano,aggiungendosi ai più di 70 archivi personali e ai 3 archivi di partito già custoditi.L’archivio è costituito da 3.500 buste,pari a circa 600 m di documentazione
Un archivio straordinario,quando la media dell’archivio di un politico di solito oscilla tra i 400 e i 600 faldoni.Su quell’archivio hanno lavorato ormai più di 100 studiosi.Fino a poco tempo fa ogni richiesta di consultazione veniva inviata ad Andreotti,che approvava entro 24 ore
I due custodi indicati dal pres.,due personalità a lui legate da una lunga e profonda amicizia – il senatore Nicola Signorello e l’avvocato Mario Barone–hanno in tutti questi anni promosso una serie di attività per la valorizzazione dell’archivio e riuscendo anche a digitalizzare l’intera raccolta degli scritti,circa 6.000 testi pubblicati sul sito dell’Istituto.La consistenza e la varietà delle delle tipologie documentarie, oltre alla ricchezza dei contenuti,offrono ampia testimonianza della storia italiana– e non solo – di tutta la seconda metà del 900, e rendono questo complesso documentario sicuramente unico nel panorama degli archivi personali contemporanei

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 07.05.13 06:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I "cittadini" parlamentari stanno pensando di tenersi i 18,730 euro di stipendio mensili.

Secondo me fanno benissimo.

Solo i capi possono essere ricchi?

Basta Menzogne 07.05.13 06:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi togliete sto' dubbio,ancora stamattina su LA7 ad omnibus hanno detto che il PD e' stato il primo partito come numero di voti

massimo v., ROMA Commentatore certificato 07.05.13 06:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCO IL VERO COLPEVOLE.
(leggere gli articoli)

http://pinoz6700.blogspot.it/2013/04/arte-moderna.html

G. 07.05.13 04:30| 
 |
Rispondi al commento

La ringrazio per la sua esposizione dei fatti.La sua relazione è più che efficace,facendci capire e informandoci.Ho smesso da qualche tempo il maalox,ormai l'ulcera è perenne e non operabile.Lo spigassero a coloro si sono tolti la vita dove sono finiti 2000 miliardi di lire di plusvalore.Comunque il cruccio maggiore è il seguente:se è vero che vi sono cordate russe per investire in Italia,chi ne guadagna?Gli squali e i caimani gozzoviglieranno sempre più?Ho sentito su Report che l'amico Putin ha circa 1000(se ricordo bene)miliardi di euro nascosti all'estero e non può riportarli a casa in quanto la legge russa non lo permette.Magari(tra lettoni e cene)l'amico Berlusconi lo ha consigliato di investire in Italia,paese del bengodi mafioso,alla faccia dei poveri cristi.

Emilio Risari, Tricerro Commentatore certificato 07.05.13 03:27| 
 |
Rispondi al commento

questo articolo su Grillo di ANSA scritto alle 20:36 del 6 maggio 2013 è qualcosa di vergognoso:

http://www.ansa.it/web/notizie/postit/specialepresidentedellarepubblica/2013/04/19/Meloni-Renzi-nostalgico-prima-repubblica_8578668.html

non è che gli hardisk del M5S li hanno rubati loro? no?

Adolfo Carloni (chimico indu'), Firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.13 02:48| 
 |
Rispondi al commento

Signor Aurigi ho letto tutta la sua esposizione e la ringrazio per la sua esaustività. E' il cittadino oggi che deve farsi l'informazione, perchè i giornali servono solo a fare la pubblicità alle mutande! Ciò premesso penso che ai senesi, per onor della loro ricca storia, servano oggi i forconi. Posso essere d'aiuto, nel caso, con dei vecchi scarponi da ski, ottimi per prendere a calci nel culo qualcuno che, cortesemente, mi indicherete.

stefano radi Commentatore certificato 07.05.13 01:58| 
 |
Rispondi al commento

oltre agli interessi di Siena, dovremmo riflettere a quelli nazionali, attualmente ipotecati da un governo che con un minimo di buonsenso avrebbe potuto essere PD-M5S se i soliti interessi a breve termine dei Grillo-Party si fossero coniugati con quelli nazionali, invece di infrangersi sulle solite scogliere...

ciccio c. Commentatore certificato 07.05.13 01:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ho appena postato anche su TzeTze

GUERRA FINANZIARIA ALL'ITALIA

http://www.stampalibera.com/?p=62800

Fatelo arrivare a tutti

3mendo 07.05.13 01:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA BANCA DI CUI PARLA IL SIGNORE NON ESISTE PIU DA TEMPO .....MAGARI STATALIZZASSERO MPS .....
OGGI I GRUPPI BANCARI SONO GESTITI DA BANDE DI DELINQUENTI DEDITI ESCLUSIVAMENTE AD INGROSSARE LE LORO RETRIBUZIONI CON STOCK ED AUMENTI DI CAPITALE A TITOLO GRATUITO TALUNE VOLTE ANCHE FINALIZZATI AD ARRICCHIRE I GRANDI AZIONISTI QUANDO CI RIESCONO ......IL LEGAME CON IL TERRITORIO E L'INTERESSE DICIAMO ANCHE SOCIALE E SPARITO DA DECENNI .....NON ESISTE NESSUN INTERESSE NEI CONFRONTI DEI CLIENTI CHE SONO ESCLUSIVAMENTE VISTI COME SOGGETTI DA SPOLPARE NE VERSO I DIPENDENTI ANCHE ESSI DA SPOLPARE E POSSIBILMENTE DA ANNIENTARE CERCANDO IN TUTTI I MODI DI LIBERARSENE ESSENDO COSTI......
VOLETE CHE VI DICA UNA COSA VERA ...... BENE CODESTA CRISI CHE PERDURERÀ ANCORA PER QUALCHE DECENNIO E STATA ED È PRINCIPALMENTE CAUSATA DA CODESTE BANDE DI DELINQUENTI.......
FORSE IL SIGNORE PENSIONATO DI MPS SI RICORDERÀ DEL CREDITO AGRARIO, DEL CREDITO CINEMATOGRAFICO ECC ECC ECC ECC
CERTAMENTE RICORDI MOLTO LONTANI QUANDO IL FUNZIONARIO DI BANCA ANDAVA IN AZIENDA A VISITARE GLI IMPIANTI IL MAGAZZINO ECC ECC ECC. CHE PENA CHE FINE CHE BRUTTA FINE CHE DIRE

Pietro.d 07.05.13 01:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto degli indagati del blog spero di essere uno dei 22
Una spilla un onore un riconoscimento

Riccardo Garofoli 07.05.13 01:49| 
 |
Rispondi al commento

caro mauro, da senese puro sangue, ti dico quello che ormai stò dicendo da circa 3 anni a tutti i miei amici e non; togliamoci da questa italia di merda, riappropriamoci del monte, fondiamo la Nuova Repubblica Senese e ripristiniamo uno Stato Sovrano che sia davvero tale. Credo che sia l'unico modo per vivere meglio e levarci finalmente dalle palle tutta questa massa di merdosi politicanti (M5s escluso).

marco bellini 07.05.13 01:46| 
 |
Rispondi al commento

Domani si passa al setaccio il fango per vedere quanto resta del senso della parola democrazia in questo NOSTRO Paese. Vediamo...

ilmorsodizenone 07.05.13 01:46| 
 |
Rispondi al commento

Quando la speculazione, la privatizzazione e l'accumulo di capitale verranno considerate per quello che sono e cioè crimini contro la collettività?

Francesco N. Commentatore certificato 07.05.13 01:45| 
 |
Rispondi al commento

La nazionalizzazione di fatto del mps e la solita storia privatizzare le rendite pubblicizzare i debiti
Le dichiarazioni del capo di mps sono di fatto un arrendersi ad un fallimento bancario del mps che in pancia riserverà altre sorprese a costo della collettività
Una sorpresa che il nuovo governo non si aspettava al momento le cifre sicure sono i 4 miliardi il resto si vedrà più avanti
Un buco che non ci voleva anche perché di soldi in Italia non ce ne sono più e quei pochi che ci sono servono ad altro
Quindi a dicembre ci può essere una manovrina finanziaria che servirà solo per il salvataggio di MPS ma al opinione pubblica verrà spacciata per altro

Riccardo Garofoli 07.05.13 01:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma è possibile che non si riesca a chiedere ad una agenzia privata di indagare e denunciare chi ha rubato le mail dei deputati? Contattare altri hacker? No?

Matteo S., Roma Commentatore certificato 07.05.13 01:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non è finita solo Siena ma tutte le città di Italia.
L'unico rimedio e' mandare a casa tutti i politici che ormai hanno intrecci e legami così forti con tanti uomini di vario genere e tipo che devono accontentare in ogni loro richiesta.
Tutto ciò comporta una pessima gestione politica ed economica oltre alla sfiducia verso gli investimenti. Grazie Beppe, vinci e stravinci. Ciao pasquale bianchi

Pasquale bianchi 07.05.13 01:39| 
 |
Rispondi al commento

MA DITE UN PO QUEL POVERACCIO DEL MPS CHE SI È SUICIDATO LANCIANDOSI DA UNA FINESTRA DELLA BANCA..... LA MAGISTRATURA STA INDAGANDO OPPURE HA INSABBIATO TUTTO .......NON SI SA PIU NULLA....NESSUNA NOTIZIA CHISSÀ ....CHE COSA E CAPITATO A QUEL POVERACCIO ....QUALI SONO LE MOTIVAZIONI DI QUEL GESTO ........QUALCUNO HA DICIAMO FACILITATO IL GESTO BAH NIENTE DI NIENTE IN CONFRONTO NELLA MAFIA PAIONO DEI DILETTANTI.......

Pietro d 07.05.13 01:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate il commento non inerente all'articolo
vorrei parlare dello stipendio dei parlamentari e della polemica all'interno del M5S.
Non mi sembra una cosa cosi complicata , si sta facendo un casino assurdo ....fate come fanno le ditte ...l'impiegato ..rappresentante che gira l'italia non e' che prende 10 mila euro al mese . esistono i rimborsi spesa ...e non e' che va in albergo a 5 stelle o al ristorante da 200 euro a testa , c'e' un tetto al rimborso ovviamente ...esistono sistemi ben oliati che prevedono tutte le sfumature ...isperatevi a questi .
il primo stipendio potrebbe essere lasciato completamente , cosi si possono anticipare i soldi quando serve e al ritorno c'e' il rimborso spese , se vado al ristorante da 200 euro sono libero di farlo ma mi vengono rimborsati solo 40 o 50 euro al massimo , se vado in aereo e porto mio fratello va anche bene ma viene rimborsato solo il costo del mio biglietto , se scelgo la prima classe ok ma mi viene rimborsata solo la classe turistica ....non mi sembra tutto cosi complicato , che e' sto casino ? fate in modo che almeno 2mila o 3 mila euro vadano tutte al parlamentare cosi non deve andare in giro con la magliettina made in cina comprata al mercato locale prima di partecipare alla conferenza sulle problematiche dell imprese italiane , per il resto non vedo grossi problemi ..oppure semplicemente andiamo a vedere quale lo stipendio piu basso del parlamentare europeo e ci si adegua a quello

Francescomi 07.05.13 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Inviata alla redazione de La Repubblica

Ora basta!
Dopo aver subito passivamente la vostra ossessiva campagna di disinformazione e di screditamento del M5S è arrivato il momento di dirvi (io che ho comprato il 1° numero di La Repubblica)
FATE SCHIFO!!!
VERGOGNATEVI!!!
Naturalmente non pubblicherete mai questa mia, non fa niente, qualcuno tra voi la leggerà e dovrà cestinarla come già fatto per centinaia di migliaia di altre passate e future.
Vi servano per sapere che state pugnalando un popolo, un popolo!!!

maurizio p. Commentatore certificato 07.05.13 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Forse è sfuggita la notizia i vertici del mps hanno dichiarato che molto probabilmente non sono in grado di ripagare il debito contratto con lo stato per 4 miliardi di euro
È da tale affermazione ne deriva che la banca diventa una controllata dello Stato
Leggasi Nazionalizzazione e purtroppo c'è un debito immane indovinate a chi va ?

Riccardo Garofoli 07.05.13 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Domani, anzi ormai oggi, è una giornata importante.
Oggi verranno assegnate le Presidenze delle Commissioni parlamentari.
Le Presidenze sono importanti perché permettono di calendarizzare le proposte di legge dando, oppure no, spazio anche alle proposte delle opposizioni.
I nostri parlamentari stanno lavorando senza tregua a queste proposte, ma occorre che possano essere anche discusse.
Ci sono anche leggi di iniziativa popolare che chiedono di non essere chiuse in un cassetto come al solito.
Le Presidenze sono importanti anche perché sono ancora da definire la vigilanza Rai e il Copasir, da sempre affidate alle opposizioni.
La Lega e Sel si sono presentate alle elezioni in coalizione con i partiti al Governo, perciò sarebbe un atto democratico che venissero affidate entrambe, e magari non solo, al movimento in quanto unica opposizione propriamente detta.
Domani vedremo se il pd vuole mantenere almeno la parola DEMOCRATICO nel suo nome, o se ne rimarrà solo la P. Partito indefinito!

gi m. Commentatore certificato 07.05.13 01:16| 
 |
Rispondi al commento

adesso stanno attaccando riguardo alle diarie dei parlamentari del movimento. si sono dimezzati lo stipendio mentre gli altri non hanno rinunciato neanche ad un euro ma non basta. stanno attaccando riguardo ai lauti rimborsi.
fate presto a trattenervi le spese normali effettive affettuate e ritornate le eccedenze, con comunicati stampa in pompa magna.
Sbugiardiamoli ancora una volta! tutti uniti ed eliminate subito le mele marce come abbiamo fatto con Mastrangelo.
Avanti ragazzi!!!

Lor C., Milano Commentatore certificato 07.05.13 01:14| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno sostiene la tesi che esista un collegamento diretto e un legame tra MPS e lo IOR.
Questo spiegherebbe la scomparsa di enormi ingenti capitali.
Lo IOR rappresenta il buco nero della finanza, tutti i capitali che transitano dallo IOR poi diventano inrintracciabili.
C'è da dire che tutte le banche fallite hanno avuto contatti con lo IOR anche il banco ambrosiano e il suo crack ebbero origine da questa stretta mortale, sembra che esista un minimo comune denominatore.

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 07.05.13 01:09| 
 |
Rispondi al commento

700 post la dicono lunga sulla gestione politica (a mio avviso errata ) da parte del leader del movimento... alcuni treni non ripassano mai piu.. io spero in una seconda opportunita da cittadino elettore, ma sta volta beppe da parte... pero una statua se la merita..

Claudio Casanova bigio (stibigi), Belluno Commentatore certificato 07.05.13 01:01| 
 |
Rispondi al commento

BUONANOTTE RAGAZZI,IO POTRO' DORMIRE TRANQUILLO E TU?

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 07.05.13 00:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi aspettavo un post su Andreotti.

Alessandro Madeddu 07.05.13 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro Di Battista lo vogliamo presidente del Copasir!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.13 00:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA A DETTO DI DIVERSO DRAGHI,RISPETTO AL PROF.BECCHI?A E VERO I FUCILI,MA HA DETTO LA STESSA COSA.SE L'AVESSE DETTO GRILLODRAGHI SA CHE CASINOOOO................

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 07.05.13 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Correggo un errore del mio post . . 800 miliardi di euro . Chiedo scusa

Carlo Nizzola 07.05.13 00:44| 
 |
Rispondi al commento

IO VOTERO' SEMPRE,SE CONTINUANO COSI',IL 5STELLE,MA SE ALLE PROSSIME ELEZIONI NELLA MIA CITTA' O A LIVELLO NAZIONALE,NON CAMBIERA' NULLA,VINCERA' L'UOMO DI CERA(PIFFERAIO MAGICO),O CHIUNQUE NON SIA PER UN ONESTA' VERA..........SARA' QUELLO CHE LA GENTE VUOLE.BENE COSI',VI RISPETTO,MA SPERO NON SARETE I PROSSIMI A PIANGERE UN SUICIDIO

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 07.05.13 00:40| 
 |
Rispondi al commento

era cosi' necessaria la pubblicità di casinò on line sul blog di grillo?

alex 07.05.13 00:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aurigi, una delle pochissime voci libere della città. Purtroppo quello che racconta nel suo libro sta avendo ripercussioni anche in tutta la provincia che ha vissuto in massima parte delle regalie della fondazione.
Il guaio è che una popolazione che ha perso la dignità (non solo i soldi) difficilmente ha la forza per rialzarsi.
Presto si vota a Siena vediamo i risultati ma temo che la maggior parte dei senesi sia alla ricerca di un nuovo padrone più che di un radicale cambiamento.

luciano f. Commentatore certificato 07.05.13 00:39| 
 |
Rispondi al commento

se scoppia la guerra dei cervelli, tu sei disarmato..........ahahahahahahah........

Er Giamaica ............... Commentatore certificato 07.05.13 00:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una considerazione fuori tema; I ragazzi del nostro movimento eletti al parlamento devono quanto prima concentrarsi per un obbiettivo che ritengo importante per il paese e per il futuro politico del movimento . , Va istituita una commissione di lavoro, studio e analisi sui costi dello stato e indicare con determinazione i capitoli di spesa e i centri di uscite che possono determinare risparmi sensibili . . .se noi del movimento 5 stelle vogliamo dimostrare di essere il nuovo e migliori degli altri lo dobbiamo dimostrare anche in questo senso . .800.000 euro di uscite all anno sono tanti tanti soldi . .e da qui subito è necessario partire per cercare le risorse che possono fare rinascere il nostro paese . .se è necessario non sarebbe male affiancare ai nostri ragazzi in parlamento alcuni esperti ( senza conflitti di interesse ) ripeto facciamo noi ORA quello che nessun partito politico a mai fatto seriamente.

Carlo Nizzola 07.05.13 00:36| 
 |
Rispondi al commento

VEDO CHE UNA MAREA DI GENTE RISPONDE A CHI VIENE QUI A METTERE IN DISCUSSIONE L'UNICO NOSTRO SOGNO.VE LO RIPETO IGNORATELI,NON RISPONDETE,SEGNALATELI COME COMMENTO,E BASTA.NON RISPONDETE,SENNO' FATE IL LORO GIOCO.LASCIATELI PERDERE,DATEMI RETTA.

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 07.05.13 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Il Vaticano, eleggendo a Papa una persona apparentemente semplice e anticonformista, tra l'altro il tutto in pochi giorni, perlomeno ha dimostrato, visto l'incalzare di scandali interni ed esterni fin troppo evidenti e per niente risolti, di voler tentare di salvare almeno le apparenze. Quello che succederà in seguito a questa elezione lo potremo valutare meglio dai fatti nel prossimo futuro. L'Italia invece, lacerata da troppi interessi, collusioni e corporazioni, neanche a quello è arrivata. Scandali su scandali che continueranno a pesare solo nella quotidianità della popolazione a causa di figure istituzionali deboli e compromesse. Troppo poco per una campagna etica e moralizzatrice, i marpioni sono ancora e sempre là, ai posti di comando. Buttarne giù uno o due non serve e non servirà a nulla, purtroppo c'è ancora troppo letame attorno alla vita degli....onorevoli.
Puliamoli allora! Ripuliamoli tutti! Altro che smacchiatore... quelli son pieni fino ai capelli di catrame. Immersi! Altrochè macchie...magari!

'notte gente

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 07.05.13 00:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo arrivando a migliaia e fra poco ci manifesteremo per salvare questo malridotto pianeta.
"Cercate la Verità solo la Verità vi renderà liberi"
Basta ipocrisia, usata come una spada contro gli umili, basta strapotere degli evasori e dei ricchi che distruggono l'Italia e finiranno per devastare tutto. Incoscienti e scellerati siete non sapete dirigere nemmeno il vostro passo e avete fatto della menzogna il vostro credo.
Umili svegliatevi altrimenti resterete bistrattati a vita.

AL - 2012 07.05.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento

VI DICO UNA COSA.FORSE NON CAMBIERA' UN CAZZO,MA IO L'HO FATTO.

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 07.05.13 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A piazza pulita: ma c'è l'avete una foto di grillo dove non sembra un pazzo?.... Quando andò da Napolitano era tutto bellino! Mica si può mettere in posa come gaspa o la santa(che???)

giorgio p., Città di Castello Commentatore certificato 07.05.13 00:25| 
 |
Rispondi al commento

chi mette la lama alla gola di un movimento rivoluzionario tradendo le parole date a milioni
di occhi
beppe akbar
il popolo tagli la testa al costo dellA POLITICA MAGNONA

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 07.05.13 00:23| 
 |
Rispondi al commento

IL SEI MAGGIO

Ei fu. Siccome immobile,
Data la mortal scorreggia,
Stette la spoglia immemore
Ignara di tanto tanfo,
Così infetta, attonita
La mafia al nunzio sta,

Muta pensando all’ultima
Ora del gobbo fatale;
Nè sa quando una simile
Orma di piè mefistofelico
La sua insanguinata polvere
A calpestar verrà.


Omissis…


Da Ciampino ad Hammamet,
Dal Parlamento al Vaticano,
Di quel malvagio il male
Tenea dietro alla pazzia;
Scoppiò da Pecorelli a Moro,
Dall’uno all’altro clan.

Fu vera gloria? Ai posteri
L’ardua sentenza: nui
Chiniam la fronte al Massimo
Fattor, che volle in lui
Del creator suo spirito
Più vasta gobba stampar.


Omissis

Omissis

Omissis

Eungenio 07.05.13 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piazza pulita: laboratorio di manipolazione linguistica!

Tutti alla fine convergono sul programma del M5S ma si sono persi mesi utili.

BEPPE CONQUISTIAMO ROMA!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe dovrai lavorare sodo per tenere uniti
tutti.

marco .., roma Commentatore certificato 07.05.13 00:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL SACCO DI SIENA ...IL SACCO DELL'ITALIA INTERA...IL LIVELLO DI CORRUZIONE A TUTTI I LIVELLI DI POTERE CHE IN ITALIA NON HA EGUALI CON IL RESTO DEL MONDO!!!! ( forse lo zimbawe? ) ...Grillo che avviso' in anticipo della sola delle azioni Parmalat...e che continua a denunciare sul suo Blog le tante storture ed illegalita' di questo nostro paese ... adesso viene tacciato come un pericolo per la democrazia....ma andate a farvi benedire voi e i vostri discrediti....Mastrangelici!!!!

Valter Gilenardi 07.05.13 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Da quando la politica ha deciso di privatizzare gli organi vitali del Paese, l'Italia ha iniziato a perdere pezzi importanti in ogni settore economico e nei servizi.
Logicamente chi si è buttato a capofitto sulle neonate realtà non siamo stati noi, non ce l'hanno chiesto, ma sarebbe stato lo stesso, tanto non avevamo noi la grana per comperare Sip, Poste, Ferrovie, Aereoporti, Luce, Gas, Acqua....
Chi ha voluto la privatizzazione era già lì, pronto, col sorriso subdolo di chi sa in partenza di aver imbrogliato le carte in tavola:
servizi più snelli ed efficienti?!
pratiche e distribuzione più veloci?!
accumulo di un risparmio per reinvestire?!
MA QUANDO MAI!!
Tutta l'operazione è stata creata per il semplice profitto, nelle società semisconosciute entrarono a far parte personaggi legati alla politica ed ai partiti, messi lì appositamente per fare da scudo al vero Potere, in effetti abbiamo visto nel tempo le loro capacità imprenditoriali: UNA VERA CAPORETTO!
Che altro dire se non che è una continua replica di uno spettacolo che si protrae nel tempo, da troppo tempo, autocelebrativo e che ha finito da parecchio di divertire gli "spettatori"?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.05.13 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Ve la posto come è scritta......mi sembra assurdo!!!
(ANSA) - SALERNO, 6 MAG — Ventidue persone sono state iscritte, quale atto dovuto, nel registro degli indagati dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore (Salerno) in un'inchiesta nella quale si ipotizza il reato di ''offesa all'onore e al prestigio del Presidente della Repubblica'' per una serie di post pubblicati nel maggio scorso sul blog di Beppe Brillo. Quest'ultimo - ha riferito il Procuratore della Repubblica di Nocera Inferiore, Gianfranco Izzo - non e' fra gli indagati
LEGGETE BENE LA ANSA SBAGLIA IL COGNOME DI GRILLO , MENTRE NAPOLITANO ATTRAVERSO LA PROCURA DI SALERNO , E DICO SALERNO, VORREI SAPERE PERCHE SALERNO, INDAGA SU 22 CITTADINI CHE SI LAMENTANO DELLO STATO DI INSODDISFGAZIONE GENERALE I CITTADINI PERD
ONO IL LAVORO E LORO PENSANO AL LORO ONORE
VOGLIO GIA FARE DEI MARTIRI VOGLIONO INTIMIDIRE CHI DICE LA PROPRIA OPINIONE VOGLIONO CHIUDERE LA BOCCA A CHI SENZA MEZZI , NON GLI FA DA RUFFIANI ,
CHE ONORE è INDAGARE DEI CITTADINI CHE NON HANNO IMMUNITA PARLAMENTARE MENTRE CI SONO DEI CONDANNATI IN PARLAMENTO?

gianfrancO izzo e UN PROCURATORE GIA MOLTO FAMOSO
INFORMATEVI

leonardo g. Commentatore certificato 06.05.13 23:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque per ora sento solo parlare parlare .........
di fatti ne ho visti pochi

marco .., roma Commentatore certificato 06.05.13 23:49| 
 |
Rispondi al commento

La privatizzazione delle banche pubbliche italiane è stato un errore, ma ancora peggio è stato consentire alle banche di concedere i mutui a lunga scadenza, una volta il credito a lungo temine era gestito da istituti finanziari appositi, inoltre si è consentito alle banche di operare sia sul piano commerciale (finanziamenti alle imprese) che sul piano speculativo (derivati e prodotti azionari vari) una volta erano compiti divisi, e la divisione derivava dalla necessità di impedire il riverificarsi del crollo di wall street dal quale si è usciti solo dopo una guerra mondiale. Infatti separando la speculazione dal finanziamento alle imprese non si sarebbe verificato il problema che le banche non possono più fallire, pena il crollo di tutta l'economia, separandole invece, le banche d'affari avrebbero potuto tranquillamente fallire senza tirarsi dietro l'economia reale e obbligando così gli stati a salvarle coi soldi della povera gente. La verità è che non abbiamo speranza di uscirne indenni, il potere economico è più forte di quello politico (o lo compra con la corruzione, o lo sconfigge finanziando le campagne elettorali dei politici compiacenti e se non basta con colpi di stato o con guerre di "liberazione"). Noi possiamo solo scegliere se stare sotto dittature, di sinistra o destra cambia poco, che ci porteranno inevitabilmente alla miseria (vedi Cuba) o peggio ancora ad una guerra disastrosa (vedi fascismo e la sua fine) oppure a sottostare a pseudodemocrazie controllate dal potere economico a scapito di quello dei cittadini,... e allora rassegnamoci a ciclici periodi di crescita in cui raccogliere le briciole che cadono dal tavolo delle grandi corporazioni, alternati a quelli di recessione in cui i cittadini dovranno pagare per le bolle speculative create ad arte. (a proposito la prossima bolla sarà quella della green economy).

ivan i. Commentatore certificato 06.05.13 23:48| 
 |
Rispondi al commento

E' morto il + grande oppositore delle organizzazioni criminali, vorrei il CO.PA.SIR. solo per vedere quello che non ha fatto e detto.
Gli onori di stato vanno fatti alle persone che hanno perso tutto, anche la vita, per colpa di questa gentaccia malata di potere.
1 voto = 1 stretta di mano mafiosa, questa è stata la guerra intrapresa dallo stato contro questo brigantaggio ormai evolutosi e ripulito per benino da dell'utri e berlusconi.Alfano,Schifani,miccichè,tanto per riconoscere il loro impegno nella lotta alla mafia gli hanno assegnato poltrone di governo.
E poi morto un papa se ne fà un'altro e se ne è fatto un'altro,forsi altri.
Ci manca solo pomicino che piange ricordandolo.
Una cosa però mi sento di dire,le figure dei politici di oggi hanno l'1% di applombe di quello che aveva la vecchia classe politica,inciucista e corrotta ma con moderazione.
La realtà è che le banche hanno il potere,e questi politici sono i loro tirapiedi.

Alessandro Pambianchi1 (sgommino), roma Commentatore certificato 06.05.13 23:42| 
 |
Rispondi al commento

ABBELLI!.... AVETE LETTO SI'??
22 INDAGATI PER OFFESE A NAPOLITANO SU QUESTO BLOG.

http://www.ilmattino.it/salerno/salerno_procura_nocera_indaga_offese_napolitano_su_sito_blog_grillo/notizie/276909.shtml

mic.r. 06.05.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con Andreotti se n'è andato un altro "gran pezzo" di Storia del nostro paese.
Tra le sue ultime apparizioni durante il suo processo per collusione mafiosa mi aveva colpito il suo sguardo dietro agli occhiali. Sguardo freddo, calcolatore, fin troppo lucido, insensibile a qualsiasi stoccata dell'avversario giudiziario. Un vero giocatore di poker quando tra l'altro sa già di avere 4 assi da contrapporre, sguardo simile a quello visto nei servizi precedenti in merito al primo piano del viso di Totò Riina.
Solo similitudini?

Altri due sguardi simili tra loro, apparsi assieme nella stessa foto su un quotidiano dello scorso anno: Berlusconi e Letta senjor, definiti da me, per il loro sguardo duro e determinato, due caimani. Subito dopo qualcuno aveva definito pubblicamente uno dei due un alligatore, poca differenza direi, ma stessa percezione. Per una persona non sempre è facile nascondere la vera essenza, nonostante gli esercizi per mascherare la propria vera natura..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.05.13 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Cari ragazzi/e del movimento non vi preoccupate se i giornali e le tv di regime continuano a parlare male di noi è dei nostri rappresentanti , sti deficienti ci stanno facendo una pubblicità immensa e del tutto gratuita .
Ricordatevi non importa se si parla bene o male del m5s , l importante e che se ne parli , tanta gente che si tiene informata solo attraverso tv e giornali , sta cominciando a domandarsi come mai ci sono ogni giorno tutti questi attacchi a reti unificate contro di noi !!
Se io mi sono avvicinato al blog lo devo soprattutto a loro , mi anno talmente incuriosito con sta storia di Grillo e dei grillini che non ho resistito ho voluto vedere di persona di che cosa si trattasse , ed eccomi qua , io che fino a due anni fa non sapevo neanche che cosa fosse un blog adesso all età di 42 sono diventato un blogger o come cavolo si dice .
W m5s tutta la vita !!!!!!

Faustino S., San felice Circeo Commentatore certificato 06.05.13 23:35| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a marco vedo l'ombra.
L'ombra dell' imbecillagine,l'ombra di un pensiero uniformato e suggerito,l'ombra della pochezza che ignara del contenuto trova giovamento in una qualsiasi risposta.
Insomma basta che vi accorgete che ci sono anch'io,gli unici ad ignorare la tua esistenza sono quei avidi padroni che legittimano la tua esistenza ,inquanto purtroppo persona avente diritto al voto.
Vai a cagare

Alessandro Pambianchi1 (sgommino), roma Commentatore certificato 06.05.13 23:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in questo momento l'odio più violento viene da ...destra ... personaggi come quel ciccione di ferrara o quel faccia da gufo di mefisto-la russa o persino bell'occhio gasparri ...

si potrebbero nascondere dietro al nick del maurizio cetra (maurizio come gasparri)...appunto!

la sinistra del pd stanno alla canna del gas ...
non hanno motivo di attaccare il blog ...
invece i "compagni ortodossi" je rode er culo che il M5S ancora non si sia sporcato le mani di merda!

come una volta c'era un antagonismo più o meno velato tra il PCI parlamentare con gli extraparlamentari!

^_^


Hahahaha! Adesso si sono inventati anche la storia degli stipendi...tv giornali tremate perche avete gli anni contati!!!!

http://youtu.be/mP9l3M0_D1Y

kimbin 06.05.13 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Preparate un gruppo mistio targato exM5 STELLE
perche questi parlamentari non CACCIANO UN EURO
Bravi Bravi
e quando parlate in parlamento o nelle altre sedi istituzionali contate fino a 20 cosi evitate di dire ca.......

marco .., roma Commentatore certificato 06.05.13 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera parlamentari del M5 STELLE
e con grande delusione che apprendo che in data odierna il 48 % dei parlamentari del M5 STELLE hanno votato per trattenersi tutto o in parte stipendio piu indennizzi(parte piu' consistente dello stipendio mascherato)
pensavo che era solo una questione di tempo e cosi e' stato
Siete come gli altri anzi peggio gli altri parlamentari non hanno fatto la campagna elettorale sui tagli voi si
CARO GRiLLO sei un bravissimo comico e hai fondato un movimento di tutto rispetto complimenti!!
Ma sara' molto difficele per te e Casalleggio gestire questi signori che hai mandato al parlamento
vedrai cosa ti combinano!!
questo e olo l'inizio vedrai quanti MASTRANGELI usciranno fuori
e quello che mi da piu'fastidio e che i politici della casta l'hanno capito subito con chi avevano a che fare
Comunque cari PArlamentari del M 5 STELLE godete ora precge alla prossima vi attaccate al ca............

marco .., roma Commentatore certificato 06.05.13 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un buco da 21 miliardi è stato insabbiato ma la priorità a quanto pare è la diaria del m5s. Vi meritate questa Italia

roberto b., alba Commentatore certificato 06.05.13 23:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento


CETRA MAURIZIO un furfantello, fancazzista del settore edile ormai fallito.

Finito il settore finito CETRA.

Fabrizio F. Commentatore certificato 06.05.13 23:15|