Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola - La fine degli inceneritori e la Stalingrado di Parma

  • 794


Intervento di Rossano Ercolini
(13:00)
stalingrado_inceneritori.jpg

pp_youtube.png

>>> Oggi, lunedì 13 maggio alle ore 19 sarò ad Avellino, via Matteotti. Domani martedì 14 maggio sarò a Barletta, ore 20. Le diretta saranno trasmesse su La Cosa <<<

"La stessa Europa ha detto per uscire dalla crisi serve lanciare come volano industriale l’industria del riciclaggio, negli Stati Uniti impiega di più l’industria del riciclaggio di quella automobilistica.
Ho avuto modo di incontrare a Washington, le Unions, i sindacati americani che sostengono la strategia Rifiuti Zero, d’altronde non è che si voglia essere invasati di passione civile, sono ragionamenti anche freddamente economici. Solo una buona fetta di classe politica italiana e amministrativa continua a essere estremamente contigua e collusa, magari al livello intellettuale, non necessariamente in modo sporco e corrotto, però collusa con l’industria sporca assistita dell’incenerimento dei rifiuti." Rossano Ercolini

Il Passaparola di Rossano Ercolini, coordinatore del centro ricerca Rifiuti Zero del comune di Capannori e vincitore del premio Goldman Enviromental Prize 2013

Massimo riciclaggio (espandi | comprimi)
Sono Rossano Ercolini, coordinatore del centro ricerca Rifiuti Zero del comune di Capannori, Presidente di Ambiente e Futuro e credo che sia la qualifica più importante a cui io tengo di più, vincitore del premio Goldman Prize del 2013. La mia volontà è di mettere a disposizione l’impatto mediatico che ha avuto questo premio nel promuovere la mia funzione al servizio di coloro che si battono contro impianti di morte, impianti di industria sporca, ovviamente promuovendo la alternativa Rifiuti Zero. Nei paesi nordici, dall’Olanda alla Svezia e Norvegia, ci sarebbe una crisi, una emergenza perché il riciclaggio sta sottraendo rifiuti combustibili agli inceneritori e adesso paventano una crisi energetica o una crisi nella possibilità di riscaldamento delle città. ”

Opposizione popolare (espandi | comprimi)
I messaggi che abbiamo dalla campagna di raccolta di firme sono entusiasmanti, perché mi risulta che abbiamo abbondantemente superato il numero delle 50 mila e in ogni angolo di Italia si moltiplicano i tavoli e la facilità con cui raccogliamo le firme dimostra che rifiuti zero è davvero una strategia percepita al livello diciamo del cittadino comune come una sorta di messaggio ecologista, ma anche positivo per l’economia, in un momento di crisi.
La stessa Europa ha detto per uscire dalla crisi serve lanciare come volano industriale l’industria del riciclaggio, negli Stati Uniti impiega di più l’industria del riciclaggio di quella automobilistica.
Ho avuto modo di incontrare a Washington, le Unions, i sindacati americani ”

13 Mag 2013, 14:30 | Scrivi | Commenti (794) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 794


Tags: Acerra, beppegrillo-passaprola, Campania, capannori, cementificatori, dannimarca, Goldman Enviromental Prize 2013, inceneritori, parma, passaparola, rifiuti zero, rossano ercolini, stalingrado, tap manager, Unions, Washington

Commenti

 

http://ademontis.wix.com/tecnologieambientali#!lettera-aperta-a-rossano-ercolini/csiu

alessandro demontis 20.07.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento

http://www.change.org/it/petizioni/divulgare-informazioni-sull-uso-della-canapa-per-uno-sviluppo-sostenibile-tecnologico-ricerca

chiara c. Commentatore certificato 06.07.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe sono un marittimo della tirrenia ,come ben sai e conosci questa compagnia.sei una persona eccezionale piena di buone intensioni e volanta' di far migliorare questa nazione che fa piangere,grazie di esidtere finalmente.carissimo Beppe compio 60 anni la mezzanotte di capodanno,faccio il cameriere e con tante patologie a cominciare da ernie tromboflebite e altro,possibile mai che x noi marittimi che sputiamo sangue giorno dopo giorno non ci sia una sporca legge che possa mandarti in pensione prima?come tu sai a mare non ci sono taverne,chi puo capire la vita di merda che facciamo?oramai il sindacato pensa solo a riempire i propri portafogli,la signora camusso in tanti anni non a mai dato un contributo x questi fetenti marittimi abbandonati da tutte le sigle sindacali(non esiste nulla sui telegiornali o altro che questi signori abbiano parlato dei marittimi)faccio appello a te'e alla tua scuadra di grandi campioni di poter fare qualcosa x noi marittimi.se fosse possibile ma almeno parlarne,altrimenti aspetteremo il prossimo turno cioe' al cimitero.grazie di tutto in stima e sempre x la vita movimento5stelle.ciao ragazzi

antonino corona 17.05.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo non in merito all'inceneritore ma a quanto e' successo ieri in giunta a parma contro l'assessore alla cultura 5 stelle. bene ha fatto il consigliere Nuzzo a sollevare il problema in quanto questo assessore si e' dimostrata molto arrogante e sicuramente arrivando da Torino (non si capisce il perche') non comprende e conosce le aspettative e le esigenze in fatto di cultura dei Parmigiani. Speriamo che questo serva per poter dare un impulso ad una citta' culturalmente regredita in questi anni. Si ci aspettava dalla nuova giunta una nuova rinascita culturale, invece invece dobbiamo ancora sopportare arroganza ed una gestione da bancari. Comunque i detti popolari sono sempre attuali. Torinese ambasciator falso e cortese. grazie

enrico zoni 17.05.13 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, potreste di tanto in tanto parlare di quello che sta facendo il movimento a Parma? E' l'unico grande Comune a 5stelle, dai risultati ottenuti dipenderà molto del futuro di M5S.

giuseppe t 16.05.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

chi commette illeciti deve essere fuori dal parlamento!

chi commette illeciti,non deve essere coperto da leggi che ostacolano il potere investigativo dei magistrati!

PDL vergognatevi!

ragazzi battaglia in commissione giustizia!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 16.05.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento


- "Poteri forti" e" menti raffinatissime": Giovanni Falcone
- "trattativa stato-mafia"
- "P3 e associazioni segrete" = MAFIA
- paura di parlare da parte delle tv, giornali ecc.. = OMERTA'

basta eleggere i mafiosi in parlamento! italiani cambiate voto se volete cambiare l'italia!

la sfida del futuro è: riuscirà la gente onesta a riprendersi il parlamento????

staremo a vedere..intanto si continua ad attaccare la magistratura, poveri giudici cornuti e mazziati!(ed anche uccisi), prima di parlare voi del PDL dovreste sciacquarvi la bocca! i magistrati sono i veri servitori dello stato e della comunità! NO voi.

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 16.05.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

TU NON SEI IL MIO PRESIDENTE

Io ho cominciato a lavorare a otto anni

perciò tu non sei il mio presidente

io ho studiato alle elementari e facevo anche il garzone

perciò tu non sei il mio presidente

anche alle scuole superiori lavoravo sulle spiagge per comprami i libri

perciò tu non sei il mio presidente

io non ho mangiato quando avevo fame

perciò tu non sei il mio presidente

io ho lottato per il mio lavoro e mia moglie per non farsi corrompere ha perso il lavoro

perciò tu non sei il mio presidente

tu sei il presidente di

politici, banchieri, affaristi, leghisti e similari

tu non sei il mio presidente

QUANDO HAI DETTO

SARO' IL PRESIDENTE DI TUTTI, IO NON TI HO SENTITO

FAMMI LA CORTESIA DI DIRE " SONO IL PRESIDENTE DEGLI ALTRI" DI QUELLI CHE MI HANNO VOLUTO

peppiniello G. Commentatore certificato 16.05.13 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Non so se lo hai mai fatto , ma io quando ero ragazzino con i miei amici ci piaceva fare dei strani giochi a volte un pò sadici ,mettevamo un cane ed un gatto dentro un grosso sacco di juta o canapa , e poi chiudevamo il sacco in cima , non ti dico cosa succedeva .
ECCO IL NOSTRO GOVERNO RISPECCHIA A PIENO QUESTO STRANO GIOCO CHE FACEVAMO NOI, ED IL PRESIDENTE E' QUELLO CHE HA CHIUSO IL SACCO .
Ora purtroppo noi abbiamo poco da ridere

Renato536 Renè Commentatore certificato 15.05.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento

La storia infinita dei rifiuti.
Ma non è piu semplice non produrre rifiuti?
dove sta scritto che è obbligatorio produrli per poi smaltirli?
Non penso di essere un marziano e di suggerire cose incredibili, ma standardizzare i contenitori, i materiali con cui debbono essere fatti, tornare al vetro e comprare solo il contenuto sfuso e non l'involucro è qualcosa di semplicissimo, dipende solo dalla volontà.
Se continueremo a produrre rifiuti sarà sempre e solo colpa nostra, nostra, di OGNUNO di noi

Patrizio Bolgan, spinea Commentatore certificato 15.05.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con ciò voglio dire che c'è modo e modo di risolvere o affrontare i problemi, ma che quello che fate non tende quasi mai a risolverli, quanto a procastinarli, e spostarli più avanti, a generare altri echi, indotto ed infrastrutture, legittimare altre procedure, e tentativi di trovare altre soluzioni.

Credo che chi produce, dovrebbe con la cosa prodotta, offrire anche il sistema di reintegro della stessa. Non dimenticando le conseguenze, ma curandosi di tutta la vita del prodotto, sino alla sua estinzione.

CHI produce, dovrebbe farsi carico personalmente del reintegro, che così impostando le cose, vi sarebbe immediatamente un maggior rispetto, e cura, dei danni eventualmente prodotti, spostati, creati nei vari sistemi, senza rispetto od attenzione.

Il cartone pressato, la cellulosa, la canapa furono ottime soluzioni nel 900, quando non c'era ancora la lobby perolifera che si frappose ad alterare questo sistema di sviluppo ecologico.

Vi ricordate questa vettura:
La Hemp Body Car o Soybean Car (macchina in struttura di canapa o macchina di soia) era un prototipo di automobile progettato da Henry Ford e ultimato nel 1941.

La sua peculiarità era di essere interamente realizzata con un materiale plastico ottenuto dai semi di soia e di canapa, e alimentata da etanolo di canapa (il carburante veniva raffinato dai semi della pianta).

È stata la prima vettura costruita interamente in plastica di canapa, più leggera ma anche più resistente delle normali carrozzerie in metallo.

Tornare indietro per andare avanti si può.

Come al gioco dell'oca.

Dimenticate troppo facilmente.
Provate a fare lo stesso con tutto quello che sta contaminando il mondo. I batteri penseranno a mangiarsele quando avrete finito di usarle.

Poi passando ad energie elettriche permanenti, potreste pure smetterla di utilizzare carburanti liquidi inquinanti, per spostarvi liberamente con energia radiante convogliata nel vostro motore elettrico.

Paghereste al chilometro, ma ci guadagnerebbe il mondo.

Jedi Simon 15.05.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Allora quale è la soluzione del problema?

Brevetti nuovi, idee, che siano in grado di sublimare, trasformare, trasmutare quello che abbiamo prodotto, in modo organico, lentamente, e convertendo batteriologicamente le sostanze, producano gas utilizzabili per generare calore, energia ecc...

Le trasformazioni a basso livello potrebbero essere una soluzione parziale ma adeguata di questo sistema di scorie.

Biologicamente compatibile con gli ecosostemi e non producente alterazioni del tipo indicato prima.

Si tratterebbe di vasce di stagnazione ricche di batteri, enzimi, producenti microsistemi trasmutanti ad opera di specifici batteri, capaci di smontare le suddette sostanze.

Cellulosa, fresco, legno, cartone, tessuti, potrebbero essere digeriti da queste creature per fornire gas cittadino a costi relativamente bassi ed in tutta sucurezza.

Il residuo organico digerito, in polvere, poi potrebbe essere utilizzato per produrre energia elettrica come accade già in Inghilterra, mescolato al carbone.

Il resto dei materiali, potrebbe essere convogliato vero quello che sono le infrastrutture della metallurgia.

Le plastiche, allo stesso tempo, potrebbero essere digerite senza emissione di diossine, ancora da batteri atti a liquefarle, in modo da trasformarsi in composti più semplici, lungo una catena di semplificazioni che dovrebbe riportarle indietro verso la loro forma originale, il petrolio stesso.

Essere in grado di invertire questo processo, produrrebbe ricchezza, mentre farebbe un favole al mondo.

Le piccole cose sono le migliori, quando si offre alla natura stessa il modo di risolvere i problemi creati rispettando i suoi tempi.

Tutto quello che fa l'uomo, e non corrisponde all'andamento naturale, ma solo alla sua fretta, produrrà disergie.

E' il ritmo ad essere fondamentale.

Nessuno si è accorto che alterando questa variabile avete danneggiata la matrice?

Rifate i conti. Vi siete presi troppo futuro.

Ipotecato a seguito della vostra mancanza di rispetto.

Jedi Simon 15.05.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Ah, scusatemi, mi sono lasciato prendere dalla visione sociologica, torniamo alla scienza.

Ora, prendete la vostra immondizia e bruciatela, cosa otterrete? Energia? Puo darsi, ma in termovalorizzatori di proporzioni gigantesche potreste mandare tutto in fumo e non produrre proprio niente, tranne le DIOSSINE.

La TCDD, sono sostanze alogenate, spesso plurialogenate, termostabili fin ad alte temperature, poco volatili.

Sono sostanze cancerogene, o promotrici della cancerogenicità, tossiche, persistenti, non facilmente biodegradabili, particolarmente accumulabili nella catena alimentare, e con lunghissima emivita negli organismi coinvolti.

Quando il vento soffia da questa parte pare ci sia un incendio e si attende l'arrivo dei pompieri. Se dovesse continuare tutta la notte, si tratterà di qualcuno che sta bruciando gli scarti cittadini.

Durerà per ore e in nessun punto della città si potrà respirare.

La tossicità è di tipo non lineare, e la miscela di diossino-simili coinvolta ha effetti poco prevedibili e potenzialmente sinergici per la molteplicità dei meccanismi tossici implicati.

Varrebbe la pena di indagare meglio, e con i risultati in mano, di pensare ad altra soluzione e riconvertire quegli impianti.

Reazioni di ossidazione come quelle che avvengono in inceneritori, acciaierie di seconda fusione, forni alimentati con combustibile ambientalmente inadatto, (esemplificativamente rifiuti urbani in sé non pericolosi contenenti plastiche clorurate come il PVC alimentanti forni di cementificio), e in altri processi di combustione civile ed industriale, sono i principali produttori di diossine.

Le tre soluzioni consuete si sono dimostrate tutte foriere di problemi ancora maggiori.

Incistare immondizie nel terreno, è pratica immonda per la natura. Specie perchè si inquineranno le campagne per colpa delle città.

Il mare e i fiumi? No grazie.

Bruciarle, NEANCHE PER IDEA.

ORA SI PENSERA' A FARNE PLASTICHE PER L'ARREDO URBANO. ESALANO GAS TOSSICI RICORDATEVELO

Jedi Simon 15.05.13 08:42| 
 |
Rispondi al commento

In queste aree di raccolta, e centralizzazione dei prodotti, potrebbero dare una mano questi bisognosi, che senza lavoro e possibilità, si troverebbero a dare una mano a rendere la vita di certi beni più lunga.

Alleggerire i frutti delle raccolte differenziate della parte migliore, è cosa deplrevole, se si considera che dal momento che questo indotto, regolato perfettamente, quasi militarmente, di poveri dell'est, sta producendo reicchezze rilevanti a discapito di quelle che potrebbero essere definite come entrate regolari delle stesse società di raccolta rifiuti.

Si considerasse solo quanto incamerano al chilo per i metalli, si avrebbe una idea parziale dell'entità del danno.

Quantificabile, e che offrirebbe una reale immagine di cosa stia accadendo attraverso questo malcostume diffuso che tacitamente sporca, corrode, consuma e si approfitta in modo parassitario di quel che dovrebbe essere non solo recuperato, ma dovrebbe trasformarsi pure in ricchezza di ritorno.

Il senso, è questo.

Ancora, equilibri, disequilibrati a vantaggio di infrastrutture parallele, gstite altrimenti.

Qualcuno potrebbe obbiettare che è meglio che costoro facciano questo che andare a rubare, allora proponga chiaramente in che modo desidera aiutare questi diseredati, che in Francia come in Spagna si vedono già persone di buona famiglia rovistare per il cibo o questi stessi beni nei cassonetti in alcune città.

Il problema non vi tocca? Vi trovereste in minoranza dovesse peggiorare la vostra situazione.
E grattatevi pure se siete scaramantici, ma il sistema che non vede o prevede queste derive produce solo povertà, e ancora altra povertà a discapito dei poveri locali.

E' una regola generale quella di aiutare gli immigrati più dei locali.

Vi siete chiesti perchè?

Perche le invasioni di poveri fanno più vittime di una guerra quando questi arrivano a milioni come è successo in Grecia e altrove: non è razzismo, lo ribadisco qui e lo chirisco bene, ma statistica.

Pessimità programmata.

Jedi Simon 15.05.13 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Che ci mangiano tutti, si sa, altrimenti non si presterebbero a fare questa cosa degradante.

Raccogliere le immondizie con un gancio, tirarle fuori, e spargerle dappertutto in terra, definito rovistaggio, è un costume degradante la persona e le città.

Non dovrebbe essere consentito naturalmente, ma pnessuno pare farci caso, all'anarchia del pattume.

Cosa si può fare? In che modo agire?

E' chiaro che la situazione, strategicamente organizzata con tempistiche perfette, ifrastrutture, supporto, e compratori, è in funzione, vi debbono essere stati taciti od espliciti accordi fra le parti.

Sia fra le società di gestione che quelle dedite alla gestione degli avanzi, pronte a sganciare cash al chilo, per quello che occorre loro.

Chi gestisce questi rifiuti regolari, che poi finiscono in mani altrui, è infatti, biologicamente un parassita insediato su un altro parassita, e che a sua volta lo depaupera.

I rifiuti dell'indotto dei poveri allora a chi andranno? Facile saperlo, seguiteli.

Coloro che li raccoglieranno non per fame o bisogno assoluto, ma a fini di lucro o per conto di qualcuno che richiede queste materie, beni, o articoli specifici, non opereranno così facendo contro la legge? Inficiando lo sforzo collettivo di recuperare ricchezza dal pattume?

Il vecchio col carretto che recuperava cartoni, c'è sempre stato. Quello che recuperava il fresco per i maiali e le galline, pure.

Qui ci troviamo di fronte ad una organizzazione che ha preso il posto di queste realtà povere locali, le ha fatte fuori, impossessandosi di tutto l'indotto a fini di lucro.

La regola semplice dovrebbe essere che quello che finisce in un secchio divenga proprietà non della società che gestisce le immondizie, ma del comune.

La società dovrebbe gestire lo spostamento e smaltimento dei rifiuti, indirizzandoli.

Considerata una proprietà, derubare la parte migliore del pattume, sarebbe immediatamente un fatto perseguibile per legge.

Nei centri di raccolta, si inviteranno i bisognosi.


Jedi Simon 15.05.13 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Il punto dei rifiuti zero, è che una volta prodotto un bene, questo lo diverrà automanticamente quando si romperà, lo si getterà via, o verrà sostituito da altro prodotto.

Se per rifiuto zero quindi intendiamo "non produrre alcun impatto ecologico con gli imballaggi", saremo già a buon punto, che solo questo indotto si è moltiplicato dalle 6 alle 12 volte.

Le altre tre variabili, dovranno essere gestite politicamente, in modo da non consentire ai produttori di produrre beni che si rompano in due anni, la minima garanzia, ma almeno 10.

Fatti per durare, insomma, come si faceve una volta quando non esisteva l'analisi dei consumi, intesa come manomissione dei prodotti, in definitiva sabotati all'origine.

Per il fatto estetico di essere stufi di utilizzare quel bene, si potrebbe consegnare ad apposite agenzie il rientro dei giochi, degli strumenti, dei beni che non si desidera più tenere in casa, per spartirli con biblioteche, ludoteche, centri culturali ove si possano utilizzare strumenti di qualsiasi tipo a fini creativi, didattici, esplicativi, ecc...

Nulla verrebbe più sprecato in definitiva, ma utilizzato più a lungo. Successivamente, le parti utilizzabili di questi strumenti potrebbero essere consegnate a fabbriche per le riparazioni, che attingerebero le componenti ancora utilizzabili sostituendole a quelle rotte degli altri apparecchi della stessa serie.

La sostituzione verso altro prodotto, potrà essere fatta in qualsiasi momento, pur tuttativa, consentendo ai beni obsoleti di restare in vita nel circuito, di seconda, terza, quarta mano, e delle riparazioni, fino a reintegro finale.

Appositi mercati dell'usato dovrebbero garantire questo processo legalmente e senza impedimento.

Infine, quello che si è creato, ovvero, il ROVISTAGGIO a 4 passaggi dei diseredati dell'est, organizzato magistralmente nelle città, con cura chiara dei tempi e delle etnie, dovrebbe essere riconsiderato come una altra forma deviata di parassitismo illegale per puro lucro infondo

Jedi Simon 15.05.13 08:02| 
 |
Rispondi al commento

per Stefano R!!!!!, Venezia

non c'e' bisogno che ti agiti, perche' qui non siamo allo stadio.
io non sono robocop de sta cippa. Forse stai parlando di te stesso visto che ti vanti di aver pestato qualcuno.
io parlo di cose che ho vissuto di persona. tu forse sei un musicista. nel tuo campo saprai sicuramente il fatto tuo. per lavoro ho visto stranieri che erano persone degne e altri che non lo erano e lo stesso discorso si puo' fare anche per gli italiani. nelle mense della caritas ci sono stato anch'io. forse tu sei entrato solo per parlare e capire ed hai visto un tipo di persone o una faccia della medaglia.
Abbi la modestia di far parlare chi certi problemi li ha vissuti di persona.
se permetti sulle leggi forse ho piu' competenza di te' visto che ci navigo da oltre 30 anni. Tu giudichi per quello che vedi da fuori, io anche per quello che vedo da dentro. Ad ognuno il suo, lascia parlare chi e' del campo. Io non vado in una sala ad insegnare ai musicisti, non ho la prsunzione di insegnare a medici, ingegneri o professori, ma neanche tu devi averla.
Poi ovviamente, come in tutti i lavori, ognuno si applica in modo diverso e ci mette del suo. Non siamo tutti puri e neanche tutti sporchi.
Sii modesto. Poi se vuoi fare il duro da stadio o da bar, fatti tuoi. Se me lo permetti, di duri ne ho visti tanti anche al Pronto Soccorso...

giulio galli, firenze Commentatore certificato 15.05.13 00:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le città di Messina, Palermo, Catania e molti territori di provincia sono invase dai rifiuti. Nel 2002 partecipai ad un incontro, in regione, insieme a tanti altri amministratori di comuni siciliani, con il Commissario straordinario all'Ambiente Felice Crosta. Lui fu l'artefice del progetto "Gestione integrata dei rifiuti in Sicilia." I risultati di quel progetto hanno prodotto tre cose: la prima il libro, che illustrava il progetto, che probabilmente abbiamo letto in pochi; la seconda: una pensione annua pari a oltre 500mila euro annui per il signor Crosta,ridotta di circa 119.000 euro dopo l'intervento della Corte dei Conti Regionale; la terza: la Sicilia soffoca sotto i rifiuti. Gli ATO che negli ultimi anni hanno gestito tutta la materia ambientale in maniera, a dir poco allegra, stanno fallendo uno dietro l'altro, e i costi per i Cittadini, negli ultimi 10/12 anni si sono quadruplicati. Insomma, la gestione integrata dei rifiuti in Sicilia è stata affidata a degli incapaci.! Gli organi competenti, invece di suggerire un progetto risolutivo, continuano a progettare altre vasche, nelle quali ogni giorno vengono interrati tonnellate di rifiuti di ogni genere. Che fare? Nessuno è in grado di suggerire un progetto valido? E tu Beppe, cosa ne pensi?

salvatore salvaggio 15.05.13 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Per Stefano R!!!!!, Venezia
la tua educazione si pesa dalle parole che pronunci.


giulio galli, firenze Commentatore certificato 15.05.13 00:13| 
 |
Rispondi al commento

ecoballe:tutto cio che dicono i partiti...

enrico b., prato Commentatore certificato 14.05.13 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Un parlamento dove non si fa che parlare.

Parlare di cosa mi domando a questo punto.
Ce lo domandiamo tutti.
Cosa state facendo realemente?

Cosa è sostenibile per voi?

Quanto vi piace questa parola.

Rodimento sostenibile?

Lo state superando.

Se il vostro intento non è quello di migliorare le cose, allora, quale è?

Fate un bell'acquedotto alla Romana se vi riesce.
Vedrete che acqua pulita, ben areata, disinfettata dai raggi solari, alleggerita dalle sostanze più pesanti.

Quella buona di acqua dove finisce?

ALLA FONTANA DI TREVI NATURALMENTE, E CHE LA BEVA IL PAPA E IL PRESIDENTE, I NOBILI, E COLORO CHE LA MERITANO PER CENSO, RICCHEZZA E VALORE.

LE PERIFERIE, CHE BEVANO LE COMMISTIONI RI-BILANCIATE A 350PPM/ 400 PPM. A 500 PPM NON DOVREBBE ESSERE PIU' POTABILE. CI SONO SORGENTI PRESSO L'ANIENE A ROMA CHE DANNO UN'ACQUA A 730 PPM. E SE LA BEVONO QUELLI CHE CI CREDONO. SI SA. CERTE COSE SI FANNO PER TRADIZIONE.

MODERATE LE VOSTRE ABITUDINI QUALSIASI ESSE SIANO. SE DOVESSERO FAR MALE VI NUOCEREBBERO.

CHE NON VI SALTI IN MENTE DI USARE L'ACRILAMMIDE PER PURIFICARE E CHIARIFICARE L'ACQUA, e' cancerogeno, e resta in forma di residui nell'acqua apparentemente più trasparente.

Residui zero. Rifiuti zero. Contaminanti alla terza cifra dopo lo zero dovrebbero essere considerati, e non taciuti.

Si scriva chiaramente la sigla genetica degli alimenti o componenti presenti nel cibo.

La stringa e il quadrato digitale leggibile dal telefonino.

Gli E.... NON BASTANO PIU'.

CI VOGLIONO LE FORMULE CHIMICHE E UN INDICE ministeriale SUL SITO DEL GOVERNO, IN INTERNET CHE RECHI TUTTI I BENI MERCEOLOGICI RICONOSCIBILI DAL QUADRATO DIGITALE LEGGIBILE IN CODICE, CHE PORTI IN UNA SCANSIONE A CONOSCERE GLI INGREDIENTI TOTALI DEL PRODOTTO.

IN MODO LEGGIBILE, NATURALMENTE, NON QUELLO IN MINUSCOLISSIMO CHE OFFRONO. CHIUNQUE DEVE POTER ACCEDERE A QUESTE INFORMAZIONI, PER ALLERGIE, SHOCK, SAPERE.

ECCOVI 4 OBBIETTIVI:

Additivi zero.
Veleni zero.
Residui zero.
Rifiuti zero.

Salute!

Jedi Simon 14.05.13 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Prima cosa il rifiuto viene prodotto. Attuare e integrare il vecchio decreto Ronchi. Bisogna prevenire piuttosto che curare, quindi incentivare l'uso di pratiche che riducono la loro produzione, oppure penalizzare chi ne produce. "Logico Dr.Watson"

claudio g., campalto (VE) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.05.13 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che non ve ne rendiate conto?

No.

Non è possibile.

Allora, significa che esiste un accordo.

Chi lo dice?

Il common sense.

Chi ha intenzione di fare qualcosa?

Non credo che nessuno abbia la voglia di mettersi ad affrontare le pale dei mulini a vento con l'alabrada.

Vi comprendo. Pazienza. Avete certamente i vostri motivi. Giornalisti senza quattrini, e senza zebedei. Parlate con qualche scienziato, qualche studioso, qualche geologo, e poi andate a prelevare qualche campione di acqua qua e la.

Evitate di ESPORVI, DI guardare, preferite voltare la testa per fare finta di nulla, e scrivere articoli su basi precostituite per trasformarli un poco di fantasia.

1000 articoli crudi, da rimanipolare.
E' questa la vostra professione oggi?
Agenzie di controllo mediatico che rappresentano tutta la realtà che ci offrite di seconda, terza, quarta mano?

Andate a vedere cosa esce dalle sorgenti.

Controllate quello che sgorga dalle fonti, e quello che c'è nelle bottiglie di acqua minerale, nelle tubature dell'acqua potabile, in quelle di alta montagna e in quelle cittadine.

Si pesca a profiìondità maggiore quando si vuole raggiungere acque più pure.

Si fanno pozzi di 1000 metri. Si attinge alla terra. Oltre gli strati inqunati che abbiamo alterato con i nostri oli, acidi, scarti, liquami, batterie, pile usate, cadmio, litio, piombo, mercurio, tutto quello che contamina la crosta.

Si scavano pozzi per attingere alle acque più pulite, più in profondità se l'acuqa pura non viene a voi naturalmente.

E voi che fate? Prendete l'acqua dai laghi vulcanici. Bravi.

Perchè non dai fiumi o dal mare?

"Rifiuti zero". Oggi non ero in vena di poesia, insegnamenti e morale, ma solo di riportare questi fatti.

SABOTAGGIO. TUTTO QUI.

CULTURALE. POLITICO. SCIENTIFICO. SOCIALE.

RIMEDIATE A QUESTO, ORA CHE E' STATO SCRITTO.

SE NON LO FATE, SARETE CONSIDERATI COMPLICI,
E COMINCIATE AD USARE LE CONCHE PURIFICANTI SOLARI PER RENDERE L'ACQUA POTABILE.
NON CONSUMANO E PURIFICANO

Jedi Simon 14.05.13 23:05| 
 |
Rispondi al commento

"BEETLEJUICE!!!!!!!!

SIETE TUTTI INVITATI QUESTA ESTATE ALLA FESTA DELL'UMIDO, OVE IL FETORE SARA' TERRIBILE NON APPENA LE TEMPERATURE AUMENTERANNO OLTRE I 24 GRADI. A 30, GLI ODORI SI AVVERTIRANNO A 20 METRI DAI SECCHI. A 40 I MIASMI SARANNO PERCEPIBILI PER TUTTE LE STRADE.

BISOGNERA' CAMBIARE MARCIAPIEDI E TRATTENERE IL RESPIRO. GRAZIE DELLA MIGLIORIA.

AVETE PREVISTA LA PROSSIMA MOSSA?
VE LA SUGGERISCO IO, TANTO FATE SOLO .....

IMMAGINO COSTRINGERETE TUTTA LA POPOLAZIONE A GETTARE I RIFIUTI UMIDI LA SERA DOPO LE 9, E A RACCOGLIERLI DURANTE LA NOTTE, PAGANDO I VOSTRI
OPERATORI DI PIU', MA TANTO SAREMO NOI A CARICARCI DELL'ONERE DI QUESTO LAVORO NOTTURNO.

POI, PERO' NON VOGLIO SAPERNE DI ALCOOL PRODOTTO CON QUELLA M.... SEMILIQUIDA CHE RACCOGLIERETE RIVENDUTO AGLI ALCOLISTI IN VINELLI DI POCO
CONTO.

FATEMI IL PIACERE DI NON ARRIVARE SINO A QUEL PUNTO. SARA' ALCOOL CONTAMINATO IN OGNI CASO ANCHE SE POTRESTE DEFINIRLO PURO CHIMICAMENTE.

SI TRATTA SOLO DI ACCORDARCI SU QUANTE PARTI PER MILIONE SI VUOLE CONSIDERARE TOSSICHE.

E POI, DATO CHE CI SIAMO, VORREI SAPERE COME MAI AVETE PREFERITE LE ACQUE DI SUPERFICE A QUELLE SOTTERRANEE.

STATE USANDO LE ACQUE DEI LAGHI AL POSTO
DI QUELLE SORGIVE. LA DIFFERENZA E' CHIARA.
LA CONOSCETE?

IL GRADO DI PUREZZA DELLE ACQUE SORGIVE è CONOSCIUTO. 20 A 50 PARTI PER MILIONE.

LE ACQUE DEI LAGHI VULCANICI QUALE VALORE HANNO?
RISPONDETE. ECCO COME SI CREA IL PROBLEMA.

FACILE NO? ARSENICO? E METALLI? VELENI?
STATE AGGIUNGENDO AGLI ACQUEDOTTI CITTADINI ACQUE DI LAGO VULCANICHE.

DITEMI SE IL PROBLEMA, CHE PRIMA PAREVA NON ESISTERE E' SOLO DERIVATO DALL'ABBASSAMENTO DELLE SOGLIE ACCETTATE DA ALCUNI GOVERNI E POI COPIATE DA ALTRI O C'E' ALTRO.

PRIMA ERA POTABILE, ORA NON PIU'.

LE VOSTRE SCELTE SONO STATE PONDERATE.

AD OGNI MODO I FILTRI ADDOLCITORI AGGIUNGONO LE COMPONENTI DI CUI VI LAMENTATE.

STESSI CONTAMINANTI RESIDUI.

PRIVATIZZARE L'ACQUA? FURBATA.

RENDETE I FILTRI CON I SALI, ILLEGALI.

STANNO CREANDO IL PROBLEMA.

JS

Jedi Simon 14.05.13 22:47| 
 |
Rispondi al commento

BEETLEJUICE!!!!!!!!

sIETE TUTTI INVITATI QUESTA ESTATE ALLA FESTA DELL'UMIDO, OVE IL FETORE SARA' TERRIBILE NON APPENA LE TEMPERATURE AUMENTERANNO OLTRE I 24 GRADI.

A 30, GLI ODORI SI AVVERTIRANNO A 20 METRI DAI SECCHI.

A 40 I MIASMI SARANNO PERCEPIBILI PER TUTTE LE STRADE.

BISOGNERA' CAMBIARE MARCIAPIEDI E TRATTENERE IL RESPIRO.

GRAZIE DELLA MIGLIORIA.

AVETE PREVISTA LA PROSSIMA MOSSA?

VE LA SUGGERISCO IO, TANTO FATE SOLO .....

IMMAGINO COSTRINGERETE TUTTA LA POPOLAZIONE A GETTARE I RIFIUTI UMIDI LA SERA DOPO LE 9, E A RACCOGLIERLI DURANTE LA NOTTE, PAGANDO I VOSTRI OPERATORI DI PIU', MA TANTO SAREMO NOI A CARICARCI DELL'ONERE DI QUESTO LAVORO NOTTURNO.

POI, PERO' NON VOGLIO SAPERNE DI ALCOOL PRODOTTO CON QUELLA MERDA SEMILIQUIDA CHE RACCOGLIERETE RIVENDUTO AGLI ALCOLISTI IN VINELLI DI POCO CONTO.

FATEMI IL PIACERE DI NON ARRIVARE SINO A QUEL PUNTO. SARA' ALCOOL CONTAMINATO IN OGNI CASO ANCHE SE POTRESTE DEFINIRLO PURO CHIMICAMENTE.

SI TRATTA SOLO DI ACCORDARCI SU QUANTE PARTI PER MILIONE SI VUOLE CONSIDERARE TOSSICHE.

E POI, DATO CHE CI SIAMO, VORREI SAPERE COME MAI AVETE PREFERITE LE ACQUE DI SUPERFICE A QUELLE SOTTERRANEE. STATE USANDO LE ACQUE DEI LAGHI AL POSTO DI QUELLE SORGIVE. LA DIFFERENZA E' CHIARA.
LA CONOSCETE?

IL GRADO DI PUREZZA DELLE ACQUE SORGIVE è CONOSCIUTO. 20 A 50 PARTI PER MILIONE.

LE ACQUE DEI LAGHI VULCANICI QUALE VALORE HANNO?

ECCO COME SI CREA IL PROBLEMA.

FACILE NO.

ARSENICO? E METALLI PESANTI? VELENI?
FATEMI IL PIACERE DI TROVARE I VALORI DELLE ACQUE DI SUPERFICE CHE STATE AGGIUNGENDO AGLI ACQUEDOTTI CITTADINI, E DITEMI SE IL PROBLEMA, CHE PRIMA PAREVA NON ESISTERE E' SOLO DERIVATO DALL'ABBASSAMENTO DELLE SOGLIE ACCETTATE DA ALCUNI GOVERNI E POI COPIATA DA ALTRI.

PRIMA ERA POTABILE, ORA NON PIU'.

MA NON E' CHE LE VOSTRE SCELTE SONO STATE PONDERATE. AD OGNI MODO I FILTRI ADDOLCITORI AGGIUNGONO LE COMPONENTI DI CUI VI LAMENTATE.

PRIVATIZZARE L'ACQUA?

NO GRAZIE. FURBETTI.

RENDERE ILLEGALI I FILTRI CON ARSENICO E CO.

Jedi Simon 14.05.13 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Insomma, esco in strada e trovo 5 secchioni di colore diverso e una cupola verde.
I SI FANNO VIA VIA PIU' MINUSCOLE PER SFIORARE IL MEZZO MILLIMETRO, SENZA PUNTEGGIATURA, SULLE PIEGHE DEI PACHETTI, IN LUOGHI INACCESSIBILI.

STRANO FATTO, MA VERO.

COSI, ORA, AL POSTO DI UN PROBLEMA, NE ABBIAMO SEI, E PROBABILMENTE RISPETTO AL PASSATO ABBIAMO MOLTIPLICATO PER 12 VOLTE ALMENO LE SPESE COMPLESSIVE DELLA COSA. ( APPROSSIMATIVAMENTE NATURALMENTE, MA DIPENDE DAI LUOGHI ).

A QUESTO PUNTO NON RESTA CHE CONSIDERARE QUANTI CAMION DIVERSI DOVRANNO PASSARE A RACCOGLIERE QUESTE DIVERSE IMMONDIZIE.

I CONSUMI DEI CARBURANTI E I COSTI ANDRANNO MOLTIPLICATI PER 6, e questo graverà sui clienti.
Attendete qualche mese, e vi renderete conto della cosa. Ottima mossa, produttiva davvero.

Poi aggiungiamo le strutture per raccogliere questo pattume, gli operatori, la pulizia dei rifiuti che andranno comunque smistati, ed infine, se è reale il risparmio che dicono,

vorremmo sapere quanto l'indotto riceve complessimavemente per smaltimento, e quanto produce davvero rivendendo queste sostanze degradate, e se la cosa è almeno equilibrata.

Se non lo fosse, l'operazione è stata un flop orchestrato magistralmente per produrre danari dal nulla e far arricchire le infrastrutture.

Se dovessero invece ricavarne qualcosa, spero non mettano le mani avanti, ma ci indichino quanto andremo a risparmiare sforzandoci tutti a questo modo.

E comunque, le buste per la differenziata non sono in regola, e questo sarà un ulteriore problema.

I secchi dell'umido troppo grandi, e come risulterà chiaro fra qualche giorno, maledetti, per la puzza e il fetore che daranno a tutta la città. Neppure al nord si lasciano i rifiuti umidi o secchi in strada, ma si portano fuori ad una certa ora nella quale li verranno a raccogliere.

Mosche, insetti, blatte, bacarozzi, formiche, sono tutti invitati.

Vedrete che spremute coleranno da quei secchioni.

Bella prova.

Siete incredibili, ecco perchè non siete credibili.

Jedi Simon 14.05.13 22:24| 
 |
Rispondi al commento

FINE DEGLI INCENERITORI....secondo me significa cultura del recupero dei materiali....cultura al rispetto dell'ambiente...sinceramente in giro di codesta cultura ne vedo poca !!!

DA PARTE MIA piu' che differenziare la mia monnezza non posso fare per il nostro ambiente!

MOLTI CONCITTADINI mi dicono che se ne fottono della differenziata perche' tanto pagano gia' la tassa sui rifiuti...QUESTA E'L'ITALIA CHE CONOSCO E SINCERAMENTE NON C'E' DA INNAMORARSENE TANTO!!!

Valter Gilenardi 14.05.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Io sono uno che è stato cacciato nel 1990 da direttore di un inceneritore da mettere in esercizio perché non ero un raccomandato politico che si sarebbe sottoposto ai soliti giochi avendo io contestato alcune scelte. Dico però che prima di parlare di inceneritori 0 occorre prima fare la raccolta differenziar quella vera seria con pesanti sanzioni a chi non rispetta, poi si può parlare di inceneritore forse uno due max per regione dove si brucia quello che non è possibile riciclare il 10- 15 % della raccolta e quei rifiuti ospedalieri che altrimenti ritornerebbero nelle discariche come avveniva in passato.(sono tanti siringhe, garze insanguinate, sacche per urina e sangue , cateteri ecc)
inoltre occorre togliere la raccolta alle organizzazioni più o meno malavitose che col beneplacito della Casta ci fa pagare a mq. la tariffa e non a quantitativo conferito, al nostro paese siamo virtuosi e abbiamo la raccolta differenziata al 90% circa ma paghiamo in media 250 € a persona , logicamente i comuni finanziano chissà quali costi visto che gli uffici tecnici sembrano coperti da personale alquanto incompetente.
Io personalmente con la mia famiglia non conferisco umido perché ho un compostatore e mi faccio il terriccio per i fiori, evito inoltre di acquistare merci con grandi imballagi nel limite del possibile e mia moglie non usa sacchetti di plastica ma la vecchia sporta della spesa.
E' logico che con una bella politica di raccolta differenziar gli inceneritori spariranno da soli, occorre però fare delle leggi visto che siamo circondati da incivili, all'estero non si può neanche gettare le cicche per terra pena multe cosa spettiamo,, usiamo i soldi delle multe per pulire il territorio e controllarlo.

Dino ., Bolotana Commentatore certificato 14.05.13 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Alle prossime elezioni si rivince!

Marco Lapo 14.05.13 19:52| 
 |
Rispondi al commento

ok rifiuti 0 ,ma perkè bisogna pagare 1 tassa sui rifiuti quando dal riciclaggio della carta ,del vetro,della plastica e dell'umido si guadagna?????? ki se li frega sti introiti??????? ki ha la doppia casa,1 al mare e 1 in città,perkè deve pagare 2 volte la tarsu???? o la mondezza la fà a casa o la fà al mare , questo è 1 furto legalizzato doppio , ma sti soldi nn gli bastano mai??????????quando finiranno di far leggi x metterlo nel culo ai cittadini???????? faremo la fine dell'impero romano ke a furia di spellarli i cittadini fecero la rivoluzione , forse è quello ke aspettano hihihihi , fra poco inizierà la primavera italiana

berlusconik 14.05.13 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Più volte ho scritto su codesto blog per segnalare una rarissima efficienza dell'impianto di riciclaggio presso Trapani, a pochi Km dal comune di Paceco. Esso non produce ne fumo, ne puzza ma solo separa molto bene i vari materiali che vi giungono. Opera già da circa 30 anni. Mandate a vederlo chiunque e ne costaterà il funzionamento. Ricicla i rifiuti di molti comuni limitrofi.

Stefano Monacò, Trapani Commentatore certificato 14.05.13 16:43| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, scusa se talvolta mi inserisco nel tuo blog con argomenti diversi dal tuo, ma gradirei suggerirti una cosa che forse potresti fare. Sappiamo che NON tutti i cittadini hanno un pc, o, se ne hanno uno in casa, magari gli anziani non sanno adoperarlo. Potresti inventarti qualcosa via telefono, o cellulare per tutte queste persone? Credo che potresti quasi certamente incrementare ancor di più i tuoi militanti! Complimenti per tutto ciò che stai già facendo.

vera m., roma Commentatore certificato 14.05.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento

proposte per Beppe e per il nostro movimento:

1)abbiamo bisogno di un'area web ad uso esclusivo degli appartenenti al movimento, non possiamo essere continuamente istigati da gente che non centra niente con noi,un posto dove possiamo discutere con tranquillità.. e poi non trovo giusto che chi non centra niente con il mio movimento possa solo sbirciare.. quali sono gli argomenti che tocchiamo a casa nostra.

2)abbiamo bisogno di maggiore visibilità con la gente,io ho difficoltà a spiegare a tutte le persone che sono attorno a me cosa proponiamo, la maggior parte (parlo degli anziani) non ci conoscono, sono tempestati di tv che spara minkiate dalla mattina alla sera...dobbiamo arrivare a tutti!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 14.05.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento

affinché il riciclaggio non comporti maggiori costi al cittadino,visto anche che il riciclaggio porta grandi utili alle ditte dedicate, e che vengano per lo meno a ridurre le tasse per questi servizi. Non mi piace adoperarmi e altri a guadagnarci sopra,compensato solo dallo spirito di senso civico! Ma poi non si capisce... e della indifferenziata che farsene se non incenerirla?

m bisiacchi, trieste 14.05.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORZA ILDA!
E' Forza Ilda con noi!

lucia c., roma Commentatore certificato 14.05.13 15:01| 
 |
Rispondi al commento

C'è qualcosa che non va... in Svezia e Norvegia si sono pentiti di aver raggiunto l'obiettivo rifiuti zero? http://www.tgcom24.mediaset.it/green/articoli/1093665/appello-di-svezia-e-norvegia-dateci-i-rifiuti-per-i-termovalorizzatori-o-non-riscaldiamo-le-case-.shtml

Barbara Langiu 14.05.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

A Mari' guarda che la diaria non è la paghetta che ti da mamma e papà dopo che si sono fatti il culo per farti studiare ovviamente senza risultato, ma sono i soldi se permetti di noi contribuenti percio' vota chi ti pare e non rompere i coglioniiiiiii!!!!!!!!!

Platonici di Sabaudia 14.05.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

borghezio:lo stao venda la sardegna,la sicilia e napoli per risolvere la crisi.mah.intanto,borghezio, non è italiano mentre io,si per cui,dovrei essere io a dire:lo stato venda la padania per risolvere la crisi.chiaramente,non lo dico dal momento che,la stragrande maggioranza dei"padani"non sono come borghezio.invece dico:lo stato si liberi di tutti i cretini come borghezio per risolvere la crisi.sono un vero peso e,costano troppo.

vito asaro 14.05.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Se il riciclaggio viene eseguito diligentemente è modo efficace e prossimo al salutare più di ogni altro sistema di liberarsi dai rifiuti in forma comunque anche produttiva.

Giuseppe Santonastasao 14.05.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

SE NON CI FOSSE MAGISTRATI COME LA BOCCASSINI
I CITTADINI ONESTI SAREBBERO
IN BALIA DI BANDITI
E CHIACCHERONI FINTI RIVOLUZIONARI

GRAZIE ILDA PER IL TUO CORAGGIO
IN QUESTO PAESE DI CIALTRONI E DELINQUENTI

raff c., pavia Commentatore certificato 14.05.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho votato 5 stelle, ma questo comportamento dei parlamentari del movimento sulla diaria non mi piace.
la prossima volta non voterò proprio.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 14.05.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Giulio Galli di Firenze.

Stammi bene a sentire caro il mio robocop de sta cippa:
-In Francia ci son stato credo per più tempo di te visto il lavoro che faccio.
-No, non sono mai intervenuto in una sparatoria.
-No, non ho bisogno di chiudere le persiane e non mi nascondo. Ci metto la faccia bello mio e pure disarmato.
-Si, ho pestato un italiano a Venezia che ha malmenato la sua compagna mia collega in conservatorio.
-Critico tanto perché posso permettermelo! E critico perché ci tengo. E critico perché vedo troppe forze dell'ordine non muovere un dito! Se ti incazzi hai la coda di paglia. Ma non è un problema mio. Il problema è di taluni tuoi colleghi. O vuoi dirmi che siete tutti purissimi? Ma piantala....
-In Francia li gestiscono meglio di noi perché le regole le fanno rispettare. E le fanno rispettare pure in Belgio, in Germania, in Spagna....QUI NO!
QUI DELLE REGOLE CE NE FOTTIAMO! Gira un pò all'estero prima di blaterare.
Ma chi cazzo ti credi? Solo per appartenere alle forze dell'ordine pensi di essere al di sopra di certe regole? Pensi che questo ti dia il diritto di parlare e sputare sentenze senza manco conoscere chi hai davanti? Ma datti una calmata che di gente così ne conosco. Pensi di essere il solo a cercare di far rispettare la legge? Beh bello mio svegliati che non è così. C'è chi lo fa con una divisa e chi lo fa senza divisa. Ogni tanto vai in qualche mensa dei poveri e fermati a parlare con un senzatetto immigrato. Ascoltalo. Parlaci assieme. Ascolta la sua storia. Poi torni qui a fare il bravo e ne parliamo.

Stefano R!!!!!, Venezia Commentatore certificato 14.05.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Cari Cittadini e Caro Beppe,

avevo già fatto girare il meritatissimo "Nobel per l'Ecologia" al maestro Ercolini. Nel ns piccolo Comune vorremmo che "Rifiuti Zero" divenisse il modello da seguire. Speriamo di avere l'occasione di metterlo in pratica. :)
A presto, e continuiamo così.

Gabriele Gigli, Montemarciano Commentatore certificato 14.05.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Razzie nei cimiteri: rubate statue di bronzo
e pluviali di rame

Ogliastro (Sa): rubano cavi di rame, arrestate due donne (stessa nazionalita' di quelli sopra)


con all'interno ben due quintali di rame. E' stato fermato dai Carabinieri di Fano un 43enne romeno già noto alle forze


Ladri di rame in azione decine di case senza luce


<<Ladri di rame romeni morti fulminati in una cabina elettrica

<<Un altro furto di rame si è concluso con la morte per folgorazione di uno dei ladri. Nel tardo pomeriggio di venerdì P. V., cittadino moldavo di 29

<<< DIO C'E'!!!!!

Silvio Carioni Commentatore certificato 14.05.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono poi riusciti a recuperare lo yacht celtico acquistato con i soldi del partito da u figghju di Bossi?

Danilo R. Commentatore certificato 14.05.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo a Avellino-tuttiacasatour-13-05-13
clicca anche mio nome
http://www.youtube.com/watch?v=3ygOpZ7j_Hg

Toni.A 14.05.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Patty Ghera, Firenze 14.05.13 10:32

Non ne vale la pena. mi creda.

Meglio chiedere aiuto e PRENDERE A CALCI NELLE PALLE I POLITICI.

NEXT STEPS: ABROGAZIONE DEL PORCELLUM (una nuova legge elettorale NOn verrà votata MAI, specie con gli annosi e secolari problemi giudiziari politico-mafiosi del banana) e RITORNO RAPIDO ALLA LEGALITA' ED ALLA CERTEZZA DEL DIRITTO.

SE NON FUNZIONA NULLA, E' PERCHE' PER DECENNI SI SONO AVVICENDATI INCAPACI. CORROTTI E MANGIAPANE A TRADIMENTO.

PS
Anche il movimenti SI DEVE DARE UNA SONORA SVEGLIATA.

PERCHE' NON SI INSISTE PER L'ABROGAZIONE DEL PORCELLUM?

MA QUALE LEGGE ELETTORALE? NOn prendiamo per il c...la gente. Non verrà VOTATA MAI. FINCHE' LA MAFIA S.P.A. SARA' IN PARLAMENTO.

Federico B., Estero Commentatore certificato 14.05.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

***** [Mantra-...I-RAPPRESENTANTI-DEL-NOSTRO-M5S-PENSINO-ANCHE-ALLO-ORDINE-PUBBLICO-STOP-AD-OMICIDI-VIOLENZE-STUPRI-FURTI-BASTA-CON-I-DELINQUENTI-CHE-MANTENIAMO-QUANDO-MILIONI-DI-ITALIANI-SONO-IN-MISERIA-E'-UN-INTERESSATO-ASSURDO-STORICO-POLITICO-CHE-VI-SIA-IMMIGRAZIONE-DOVE-VI-E'-DISOCCUPAZIONE-IL-RESTO-E'-RETORICA-I-POLITICI-HANNO-LA-SCORTA-ED-A-LORO-NON-INTERESSA-NULLA-DI-NOI-...]


Il M5S con Beppe e Casaleggio lavora a 360 gradi!
Cerchiamo di rendersi conto del lavoro e di essere grati!

Fintanto che vi è una classe politica di onorevoli ed onorevoli eletti, costituita da residui, scorie, RIFIUTI della società civile e elegale come possiamo pensare che si possa risolvere il problema dei rifiuti?


Gli attuali politici non possono vedersi come rifiuti, non possono pensare ad una società che si sia liberata di loro, ad una società abbastanza, "sufficientemente" pulita.


I rifiuti e la corruzzione sono lo stesso identico problema, su piani che possono sembrare all'apparenza diversi.
Dove,(città, comuni, regioli..) vi sono rifiuti, non gestiti, là vi è corruzione.
Sudicio!

Sudici i politici e sudici gli elettori che li hanno eletti!

Dal Vangelo di Marco :
" E nessuno versa vino nuovo in otri vecchi, altrimenti il vino spaccherà gli otri e si perdono vino e otri, ma vino nuovo in otri nuovi."

Gino D., Empoli Commentatore certificato 14.05.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2008 - 2013. Il Grande Saccheggio

http://www.youtube.com/watch?v=ffdM5jiDvQ0

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.05.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Che palle, non se ne può più, ci fosse un settore che funziona!
La gente di tutte le età è disperata, gli unici che non pensano al suicidio sono i politici. Guardacaso.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 14.05.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sostengo l'idea che l'attuale declino dell'Italia e' iniziato quando mike bongiorno e' stato assunto dal biscione e dal gran prosciutto...
... non mi interessa se e' morto...
... sono stufa di sentire elogi alla genialita' e vedere statue alla memoria...
... il declino culturale che ha assopito (assopito? rimbambito!) le coscienze e' cominciato da li'

george reece Commentatore certificato 14.05.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non siamo ne comunisti ne fascisti,ne centro destra ne centro sinistra..siamo una comunità di persone oneste che fra un pò andranno a riprendersi il parlamento sempre e solo democraticamente!..è solo questione di tempo, siamo noi la vera unica alternativa al NULLA. Forza M5S! Forza Beppe! italiani sveglia!!!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 14.05.13 10:29| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fao:
gli insetti cibo del futuro, ottimi e abbondanti

Anni fa lessi da qualche parte che l'80 percento dei fondi destinati alla Fao se ne andava in stipendi, conventions ecc.
Se la Fao non serve ad altro che a proporci di mangiare insetti per risolvere la fame nel mondo, mi chiedo perchè continuare a tenerla in piedi.
A parte il fatto che nel terzo mondo gli insetti vengono mangiati da sempre, quelli della Fao pare che l'abbiano scoperto solo adesso.

Se li mangino loro gli insetti. Propongo che alle prossime conventions quelli della Fao vengano serviti con locuste, scarafaggi e altri manicaretti a 2 antenne.

Danilo R. Commentatore certificato 14.05.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.
rispettando tutte le posizioni mi chiedo,
ma come si fa a non dare il proprio voto al m5s:)
saranno acerbi , tutto quello che volete, ma almeno non piace a loro sodiomizzare la gente:)
almeno finora:))))

paolo

paolo est Commentatore certificato 14.05.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusto occuparci e preoccuparci dell'ambiente nel nostro Paese perche' e' governato da mercenari senza scrupoli !!! Compresi i governatori papponi delle regioni Italiane !!! vi chiedo di andarvi a vedere la piu' grande discarica chimica abusiva dell'eni !!! Si trova a 10 km da dove vivo e per anni ha inquinato le falde acquifere delle risorse idriche di tutta la provincia di Pescara . Qualcuno che si occupa di ambiente nel M5S faccia sua questa richiesta perche' i poteri occulti faranno di tutto per insabbiare oltre che i veleni anche le indagini !!! Ok NO ad inceneritori ma vedete perfavore anche quello che gia' hanno combinato con la discarica dei veleni di Bussi (PE) e seguite questa cosa che riguarda la VITA di tantissime persone e bambini !!!!! FORZA MOVIMENTO 5 STELLE AVETE UN CONSENSO ENORME FATEVI SENTIRE !!! Ciao

antonello c., pescara Commentatore certificato 14.05.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

l'operazione diaria è servita per tutti coloro anche i futuri eletti delle comunali,per comprendere una volta per tutte che vi mettiamo nel palazzo per vigilare i delinquenti e per sbatterli fuori....mica per crearne dei nuovi....

quindi per questa volta tutto ok ma speriamo che se ci sono altri venturino mastramgeli e similari si facciano vivi subito e vadano altrove ,a noi non servono parassiti servono crisalidi che con tanta pazienza aspettino di diventare splendide farfalle cosi da poter spiccare il volo verso le 5 stelle piu luminose che il cielo ci offre

emiliano u., catania Commentatore certificato 14.05.13 10:21| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

volevo segnalare al Nipote:
non est positivo mischiare capra et cavoli!:)
paolo

paolo est Commentatore certificato 14.05.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

TRUMAN SHOW ITALIA 1994-2013 (parte 1 e 2)

http://www.youtube.com/watch?v=OiTXCS1OwJ8

http://www.youtube.com/watch?v=W5ULjMZoccw

La storia di 20 anni del controllo dell’informazione e di abusi di potere senza eguali in Occidente.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.05.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Sono un ingegnere esperto di fisica ambientale e posso dire, in base alla mia esperienza,quanto segue:

-I paesi nordici hanno fatto male ad utilizzare gli inceneritori di rifiuti per produrre energia (termica o elettrica) in quanto il loro EROEI (Energy Return On Energy Invested) è veramente molto scarso (addirittura prossimo ad 1).
Dunque non poteva che finire così!
-La strategia "rifiuti zero" è vincente e ciò che la rende tale è la forza della sua utopia.
Il rifiuto zero, per il principio dell'entropia, è impossibile, ma tendere infinitamente al rifiuto zero, ovvero al massimo rendimento nel riutilizzo dei rifiuti ,è una potente molla in grado di creare nuovi modelli di produzione e consumo.
Se tanti cittadini, entusiasticamente, se ne avvicinano significa che siamo all'inizio di un nuovo mondo.

Gaio Valerio Marchi 14.05.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

La questione della diaria, semmai ce ne fosse bisogno, è un ulteriore conferma dell'integrità del movimento, infatti Grillo, anziche nicchiare o far finta di niente, non esita a strigliare duramente i suoi dichiarandoli drasticamente fuori se non si conformano immediatamente.
Dalle altre parti mi sembra che sia la base elettorale a strigliare ferocemente i vertici.

Enzo Spataro, Taranto Commentatore certificato 14.05.13 10:15| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAMERATI COMPAGNI .
O COMPAGNI CAMERATI.
W ROMA LADRONA.

orfeo nitrebla Commentatore certificato 14.05.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LADRI IN CAMICIA VERDE

PRIMA PORCATA DELLA GIUNTA MARONI

Il consiglio reg. lombardo ha prodotto una curiosa proposta bipartisan elaborata dalla Giunta, con eccezione del M5S, che verrebbe presentata come contenimento dei costi. Infatti c’è un taglio di stipendi significativo, scesi da 8.531 euro a 6.600 euro lordi per l’indennità di carica. Contemporaneamente, però, ha deliberato l’innalzamento dei rimborsi, lievitati da 2.341 a 4.500 euro netti a regime forfait ed esentasse a cui vanno aggiunti, per chi ne avrà diritto un’indennità di funzione fino a 2.700 euro lordi. Al lato pratico potrebbe sembrare uno spostamento di circa 2.000 euro dalla voce stipendi a quella dei rimborsi. Così non è. Cosa significa tutto ciò? Che cambiamenti comporta?

Innanzitutto la fetta di stipendio era al lordo delle tasse, mentre i rimborsi sono esenti da imposte, quindi si mettono in tasca una cifra maggiore.

In secondo luogo e ben più grave, visti gli scandali “rimborsi” della passata amnministrazione, è l’introduzione del “regime forfait” che trasforma i rimborsi, a questo punto impropriamente definiti tali, poichè contrariamente al passato non dovranno più essere giustificati da scontrini o fatture. Mettendo i consiglieri al riparo da eventuali interventi della Magistratura.

L’effetto lo si è già visto sulle cifre delle buste paga dei consiglieri regionali erogate dopo il primo mese e mezzo di lavoro: 16.384 euro netti . Vale a dire, come previsto, che i consiglieri continuano a prendere come prima, circa 9.000 euro al mese, nonostante il decreto Monti.

La maggioranza PDL-LEGA sui costi della politica viaggia su un binario diverso rispetto al Governo Letta che al primo Consiglio dei Ministri ha deliberato l’eliminazione dello stipendio aggiuntivo dei ministri rispetto all’indennità parlamentare, destinando il ricavato a tutela di chi perde il lavoro. Al contrario la proposta regionale per il presidente di ..(cont.)


per Stefano di Venezia...
La Francia non e' circondata dal mare e poi non e' vero che non hanno problemi, vai a vedere le banlieu.
Ci hai mai vissuto, hai mai parlato con i poliziotti francesi?
Tanti parlano, parlano... Tu sei mai intervenuto ad una sparatoria tra albanesi? Ti e' mai capitato di portare via senegalesi e nigeriani ubriachi che ti aggrediscono con i cocci di bottiglia? Sei mai intervenuto dopo uno stupro?
Che lavoro fai che critichi tanto?
Ne ho visti tanti come te nascondersi dietro le persiane quando in strada ci sono problemi e poi il giorno dopo, passato il pericolo, scendere e fare i moralisti.
Vieni qui dove lavoro io, con il 30% di stranieri tra regolari ed irregolari.
Fatti qualche servizio con noi e poi dopo me lo sai dire se sei ancora cosi' convinto.

La Francia? La Francia è piena...per le colonie certo eppure mi spieghi come mai li gestisce meglio di noi? Mi spieghi perché li non c'è così tanta malavita ed affanno tra francesi ed immigrati?

giulio galli, firenze Commentatore certificato 14.05.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Il riciclaggio nella politica è di casa : parlo naturalmente del riciclaggio dei personaggi che di rif e di raf si insediano a destra ed a manca come........, rendendo la cosa ancora più fastidiosa.

Non mi si parli di ideologie, che non esistono più da decenni, le ipotetiche ideologie nascondono posti sicuri, guadagni certi e ottimo tenore di vita.

Chi soffre se ne sbatte altamente delle ipotetiche ideologie, dei nomi dei parlamentari e dei senatori eletti.

Se facessero veramente il lavoro per il quale sono stati eletti sarebbero apprezzati, così come vanno invece le cose se potessero li........!

Sarebbe ora di dare un taglio !

Desiderate che vada sempre peggio in eterno !

Accettate tutto questo allora e buona digestione !

Anónimo roberto l'apolitico 14.05.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

LO SPECIALE SULLE RUBERIE DELLA LEGA NORD (da cineteca!)

http://www.youtube.com/watch?v=P5jER-yKQMM

L'assessore regionale lombardo arrestato perchè colluso con la ndrangheta

http://www.iconfronti.it/arrestato-assessore-di-formigoni-compro-i-voti-dalla-ndrangheta/

Lo yacht di Riccardo Bossi comprato coi soldi della Lega


il problema dei problemi e' la mafia...
per i rifiuti come per tutto il resto
bisogna partire da li'
mi sono sempre chiesto perche' non esistesse un ministero per la lotta alla criminalita' organizzata...
a quei tempi ero ancora un ingenuotto
non sapevo che, come dice dell'utri in una intervista... :
c'e'un posto dove lei va a bussare e dice
-permette? qui c'e' la mafia? chi e' il direttore generale?
... ma non esiste!
dell'utri ha ragione... perche' la mafia e' dappertutto. e' un modo di vivere, di pensare, di lavorare. non e' una organizzazione piramidale (almeno agli alti livelli). e' una sistema di rapporti che si intrecciano. e' l'arroganza del potere. e purtroppo e' pure l'etica dei piu'... di chi per esempio vende il suo voto per 50 E.
per questo non esiste un ministero per la lotta alla criminalita' organizzata.
perche' se no l'italia verrebbe inghiottita dal mare.

george reece Commentatore certificato 14.05.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE BEPPE VIETAVA CONSIGLIAVA AI RAGAZZI/E DI NON ANDARE IL TELEVISIONE OGGI LETTA ORDINA AI SUOI NIENTE TELEVISIONI E PARTECIPAZIONI ALLA MENIFESTAZIONI.
BEPPE RADUNO' I SUOI IN UN POSTO SEGRETO CON PULMMAN ECC ECC E LETTA RADUNA I SUOI NEI PULLMAN E LI PORTA IN ABBAZZIA MA NO STARANNO IMITANDO PUNTO PER PUNTO GRILLO??MI SA PROPRIO DI SI!!A COPIONIIII

Anna G., NAPOLI Commentatore certificato 14.05.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

M5S senza se e senza ma!!questione rimborsi risolta!e un miticò beppe di nuovo col camper!

Luca M., Rho Commentatore certificato 14.05.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento


Quando noi eravamo quei sporchi infami italiani!

Da una relazione dell’Ispettorato per l’Immigrazione del Congresso americano sugli immigrati italiani negli Stati Uniti, Ottobre 1912.

Non ci andava meglio in Svizzera, negli anni ’70 con i leader che scrivevano:

“Le mogli e i bambini degli immigrati? Sono braccia morte che pesano sulle nostre spalle. Che minacciano nello spettro d’una congiuntura lo stesso benessere dei cittadini. Dobbiamo liberarci del fardello».

«Dobbiamo respingere dalla nostra comunità quegli immigrati che abbiamo chiamato per i lavori più umili e che nel giro di pochi anni, o di una generazione, dopo il primo smarrimento, si guardano attorno e migliorano la loro posizione sociale. Scalano i posti più comodi, studiano, s’ingegnano: mettono addirittura in crisi la tranquillità dell’operaio svizzero medio, che resta inchiodato al suo sgabello con davanti, magari in poltrona, l’ex guitto italiano».

In quegli anni – ieri rispetto alla Storia - in Svizzera c’erano circa 30.000 bambini italiani clandestini, portati di nascosto dai genitori siciliani e veneti, calabresi e lombardi, a dispetto delle rigorose leggi elvetiche contro i ricongiungimenti familiari, genitori terrorizzati dalle denunce dei vicini che raccomandavano perciò ai loro bambini: non fare rumore, non ridere, non giocare, non piangere.

Gian Antonio Stella, nel suo bellissimo libro “Quando gli albanesi eravamo noi”, ci ricorda che “….Quando si parla d’immigrazione italiana si pensa solo agli ’zii d’America’, arricchiti e vincenti, ma nessuno vuole sapere che la percentuale di analfabeti tra gli italiani immigrati nel 1910 negli USA era del 71% o che gli italiani costituivano la maggioranza degli stranieri arrestati per omicidio” o ancora che il primo attentato nella storia con un’auto imbottita di esplosivo è stato fatto a New York, non da terroristi ma da criminali italiani contro una banda avversaria.

Medidate gente, meditate!

BY!

(:(* Mozart *):) Commentatore certificato 14.05.13 09:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rifiuti zero, non significa recuperare rifiuti prodotti e riutilizzarli per produrre beni contaminati a minor costo.

Questo significa approfittare della situazione e peggiorarla. Se si è già pagata la tassa dei rifiuti sui primi, sui secondo non si dovrà pagare più legalmente, fateci caso.

Per riprendervi in casa un rifiuto, dovrebbero pagarvi per lo smaltimento li da voi.

Per offrirvi un imballaggio ricco di ulteriori contaminanti di commistione di tutti quelli derivati dallo squaglio delle sostanze tutte frammiste, vernice, solventi, etichette, sporcizia, contaminanti vari, immagino dovrebbero almeno dirvi che state per affrontare rischi ancori maggiori rispetto al passato.

Che queste plastiche di seconda, terza, quarta mano, rientrino liberamente a costi sempre inferiori nel sistema produttivo, vi pare una cosa sensata dal punto di vista salutistico?

I composti diverrebbero tanto più contaminati quanto ne produrreste rimescolandoli senza più sapere deppure di cosa sarebbero fatti.

Equivarrebbe ad elevare al quadrato o alla terza il problema. Siete pronti ad affrntare questa evenienza o state per avvantaggiarvene?

Si fermi il modello alla radice.

Non è il caso di introdurre altro caos nella matrice.

Si tratta piuttosto di ridurre i passaggi, semplificare, ridurre le componenti, diminuire le sostanze che non hanno nulla a che fare nè col cibo nè con i prodotti imballati.

Cuoio trattato con mercurio esavalente, silica gel nelle confezioni altamente tossico. Ma che vi prende? Pur di vendere bene, siete pronti ad affonare questi rischi e a farli affrontare a tutti?

Provate ad annusare i prodotti che comprate.

Che odore hanno? Lo avete mai sentito prima?
Il senso di tutto questo, si ritrova nel vantaggio e nella fruizione dai problemi di alcuni.

Tutto qui.

Rivolgete la vostra attenzione al gesto.
Rinunciate o rifiutate l'imallaggio.
Riutilizzate il vostro. Coltivate.
Usate cibo fresco, ha già il suo contenitore naturale. La buccia. Scorza, pelle, guscio.

Jedi Simon 14.05.13 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Silvio Carioni.

Facciamo così.
-Tu non vuoi clandestini.
-Io non voglio chi fa violenza sulle donne.
-Tu non vuoi che vengano qui a delinquere.
-Io non voglio che uno stupratore resti libero.

Allora? Facciamo che chiunque alza le mani su una donna viene messo a morte?

Occhio bimbo che se solo ti azzardi a dare uno schiaffo a tua moglie IO TI STACCO LA TESTA!

Ti va? Guardiamo anche in casa nostra prima di sparare stronzate sugli altri a vanvera.

Stefano R!!!!!, Venezia Commentatore certificato 14.05.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

MAI COME IN QUESTI GIORNI SONO STATO COSI TRANQUILLO DELL'AVER VOTATO M5S.

GRANDISSIMO BEPPE, AVANTI COSI'!!!

E, OVVIAMENTE,TUTTO IL MIO APPOGGIO ALLA GIUSTIZIA E ALLE ISTITUZIONI!

VOGLIO CHE MIO FIGLIO CRESCA IN UN PAESE SANO PERCHE' L'ITALIA E' IL PAESE DOVE VOGLIO CONTINUARE A VIVERE.

FRANK

Franco Da Pisa, Pisa Commentatore certificato 14.05.13 09:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

http://www.liberi-pensieri.info/2013/05/come-i-media-e-i-partiti-hanno-sostituito-la-percezione-della-realta-alla-realta-oggettiva/

Veniamo a un esempio diretto su un fatto di cui negli ultimi giorni si è parlato, senza fornire i dati oggettivi, ma fornendo la percezione dei fatti: le diarie degli eletti M5s e il loro comportamento rispetto alle cifre percepite. Il livello di confusione è stato originato dalla cupola mediatica “per annacquare e svilire il Senso” innescando una spirale della percezione indotta in modo tale da inibire il dato alla fonte e far parlare la gente di qualcosa d’altro. C’è cascato perfino Grillo che ha tentato di arginare l’effetto “lavorando sulla percezione”, quindi commettendo l’errore di entrare nel gioco di chi voleva che si parlasse proprio di quello e non del dato oggettivo. Oggi, la maggior parte delle persone parla dell’argomento pensando di essere al corrente della situazione mentre invece non è così: le persone ignorano il dato oggettivo e hanno incorporato soltanto “una percezione del dato”. Adesso vi fornisco i dati oggettivi. Ai quali vi consiglio di non aderire per principio perché lo scrivo io, ma di andare a controllarli alla fonte, essendo un vostro diritto legale. Lo potete fare. Ogni cittadino ha il diritto di telefonare alla camera dei deputati, farsi passare il centralino della presidenza e chiedere ragguagli su eventi formalmente rubricati a un numero verde 800 0129555 oppure allo 06/67601. Potete anche chiedere di farvi passare direttamente il gruppo del M5s e chiedere informazioni “ufficiali”, in modo tale da verificare le informazioni e quindi “costruirvi dentro una percezione legittima: la vostra” perché basata su un dato oggettivo. Ho telefonato alla camera e ho parlato con uno dei segretari responsabili della Boldrini che mi ha ufficialmente notificato il seguente fatto: “In data 8 maggio 2013, la IV Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha bocciato un emendamento presentato dal gruppo parlamentare del

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.05.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento

ma andiamo avanti cè sempre il Berlusconi in mezzo parliamo del reddito di cittadinanza

filippa S. Commentatore certificato 14.05.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Certo Giulio, difatti la colpa è nostra di non saper applicare le leggi esistenti e di fregarcene se tutto sommato ci riempiamo di clandestini.
Visto che appartieni alle forze dell'ordine...quanti italiani ci sono a raccogliere pomodori e arance? Dai su...non siamo ipocriti. Molti son qui a far lavori che gli italiani non vogliono fare a causa degli italiani stessi che propongono schiavitù e non lavori. Bisogna anche ammettere ogni tanto che siamo merda anche noi italiani sai...
La Francia? La Francia è piena...per le colonie certo eppure mi spieghi come mai li gestisce meglio di noi? Mi spieghi perché li non c'è così tanta malavita ed affanno tra francesi ed immigrati?
Forse li sanno applicare alcune leggi?
E allora la colpa di chi è?
Sai quanti STRONZI poliziotti e finanzieri vedo farsi regalare le rose e cassette di bibite dai bar gestiti da cinesi o bengalesi o altro per non farsi multare? FATTI UN GIRETTO A VENEZIA.
LA MERDA SIAMO ANCHE NOI!

Stefano R!!!!!, Venezia Commentatore certificato 14.05.13 09:40| 
 |
Rispondi al commento

LEGA NORD, MAFIA & NDRANGHETA

Amici per la pelle, da Nord e Sud

La mafia avrebbe fatto un patto elettorale con un candidato leghista alle ultime

A cercare i voti della mafia, secondo gli inquirenti, GIUSEPPE SCRIVANO, al quale e’ stata notificata un’informazione di garanzia.

Altri candidati della Lega allle ultime politiche


AMORUSO Donato (Lega Nord) no
- (Puglia, Camera) - Arrestato nel dicembre 2009 nell'operazione "Domino" sull'attività di riciclaggio del clan Parisi (Sacra Corona Unita). Imputato per corruzione e rivelazione di segreto d'ufficio.

PINTO Ferdinando - (Lega Nord) no
- (Puglia, Camera) - A processo per bancarotta fraudolenta aggravata per aver distratto fondi dall'ente che gestiva il teatro Petruzzelli di Bari quando ne era gestore. Fu anche sospettato di essere il mandante dell'incendio del Petruzzelli , poi assolto.



RIFIUTI ZERO, E' un concetto che andrà sviluppato in modo diverso a seconda dei modelli programmatici che potranno essere seguiti dai differenti sindaci, per esempio, nelle loro realtà cittadine, sistemi, ecosistemi, ecc...

Solo premiando quelli che riescono a raggiungere questi obbiettivi, e riversando quegli aiuti che altrimenti andrebbero agli inceneritori, alle buche, agli affitti dei terreni appartati per incistarvi i veleni, alle spedizioni di questi rifiuti all'estero e ad altri metodi di trasformazioni tossica dei tossici, tramite oli solventi, fiamma, vapori, frantumazione, essiccamento, sublimazione ecc... si potrà incentivare una vera e reale politica di riduzione, verso lo zero, di tali inquinanti e rifiuti.

Provate allora ad accettare l'idea che diverse realtà potrebbero partecipare a tentativi diversi e differenti di raggiungere l'obiettivo "rifiuto zero" secondo una gara non solo nazionale, ma internazionale, non solo Europea, ma mondiale.

Dire che alcune economie trainanti stiano investendo in questo, significa che hanno trovato un altro modo di guadagnarci, sia facendo cambiare metodo, maniera, vendendo apparati per smaltire, spazi, tecniche, brevetti, e quant'altro.

Questa è ri generazione dei problemi e sfruttamento degli stessi.

Monopolio dei problemi condizionati e sospinti da vettori sovrananzionali tesi a mantenere la CARBON TAX, le tasse sullo smaltimento, sulle plastiche, ecc...

Vi accenno qui quello che sapete bene.
Non scendo in dettaglio troppo, perchè non mi piace rovistare.

Ma l'acrilammide quanto vete intenzione di tollerarlo ancora? Perchè non lo dichiarate sui prodotti? E il benzopirene? Braci ustionanti per carni velenose. BARBECUE.

Buono quel sapore vero? Ecco, non si tratta che di bruciaticcio cancerogeno. Fatevi i vostri conti.

Rifiuto di cambiare le tradizioni sbagliate.

Tradizione => TRADIMENTO => STESSA RADICE.

Fateci caso, e poi chi vuole cambiare?

Rinascere costa fatica.

L'equilibrio si conquista.

VITA!


Jedi Simon 14.05.13 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Nitto Palma ha affermato che è necessario riformare la Giustizia, iniziando a porre un freno all'uso sconsiderato delle intercettazioni telefoniche. Vedi che comunque ci provano sempre??
Quand'è che riusciremo a vedere la LUCE?

lorella f., ceva Commentatore certificato 14.05.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Risposta a Stefano R!!!!!, Venezia

Guarda che esiste la normativa schengen, ma l'applicazione pratica incontra difficolta' che non tutti conoscono ed i clandestini non vanno in giro perche' fanno comodo alla criminalita'.

A me da appartenente alle Forze di Polizia e' capitato di fermare dei clandestini e di portarli in questura per l'espulsione. Sai cosa succede? Ci sono un certo numero di posti disponibili quel giorno nei centri ed il tuo caso viene valutato in base alla gravita'. Se non ha la giusta priorita' allo straniero viene notificato il decreto e lasciato andare via, perche' ovviamente non lo puoi trattenere.
In alcuni casi inoltre la persona viene portata nei centri ma non si riesce ad espellerla perche' non si riesce a risalire alla identita' e quindi decorso il termine viene rilasciata. Facciamo un esempio: io sono del Congo, ma dico di chiamarmi XX XX e di essere del Ghana. Lo stato italiano richiede accertamenti allo stato indicato che oviamente risponde picche. Che fai?
Con la Romania, prima che fosse comunitaria, si era fatto un'accordo. Il clandestino diceva di chiamarsi ad esempio latifaj ....Bene, in questura gli facevano un documento provvisorio e lo imbarcavano. Poi ci pensava lo stato romeno.
Tanti pensano che mettere una persona su di un'aereo e sbarcarlo nel territorio di uno stato estero sia una stronzata, ma non e' cosi'.
Il problema lo risolvi solo se li eviti gli sbarchi, come quando fu' fatto l'accordo con la Libia. Diminuiscono gli sbarchi, riesci ad alleggerire il carico dei centri e puoi pensare a politiche serie di rimpatrio.
Senno' e' come spostare l'acqua del mare con il secchiello.
Il problema e' che in televisione e nei media parlano persone che il problema, nella pratica, non lo hanno mai visto. Teorici del nulla.

giulio galli, firenze Commentatore certificato 14.05.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Si Paolo...ci manderà a quel Paese perché noi non abbiamo saputo gestire il nostro.

Tutto sommato ce lo meritiamo.

Abbiamo lasciato crollare Pompei. Abbiamo lasciato che la malavita imperversasse anche con la nostra omertà. Abbiamo lasciato campo libero a tutti i sotterfugi di chi ci guidava. Abbiamo lasciato che ci vuotassero le tasche brontolando un pò ma poi tutto a posto...

CE LO MERITIAMO! CHE VENGANO I CRUCCHI A STO PUNTO... (e lo dico con gran pena...veneziano e crucco è come gassosa e mentos)

Stefano R!!!!!, Venezia Commentatore certificato 14.05.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

non riesco ad inviare una proposta qualcuno mi può aiutare

filippa S. Commentatore certificato 14.05.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E cominciare a svegliarci con il CONSUMO CRITICO ?

Segnalo che lo speciale Ruby su Canale 5 altra sera, sfacciato esempio di disinformazione di massa al limite della diffamazione verso i giudici, ha avuto come sponsor

le TENDE DA SOLE TEMPOTEST PARA'

Io gli ho scritto dicendogli che da ora in poi "non comprero piu prodotti che sponsorizzzano programmi di disinformazione e diffamazione al servizio di un potente corruttore per intimidire e condizionare la Giustizia"

fatelo anche voi in questo form


http://www.para.it/contacts


DOBBIAMO COMINCIARE A SVEGLIARCI

SOLO IN COREA DEL NORD SUCCEDONO ANCORA QUESTE COSE

ENNIO DORIS 14.05.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
per stefano r

guarda che sarà la germania a mandarci a quel paese:)
paolo

paolo est Commentatore certificato 14.05.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un semplice modo per risolvere questo problema dei rifiuti, sarebbe quello di utilizzare contenitori idone riutilizzabili centinaia di volte, che andranno a raccogliere quelle sostanze di cui avete bisogno, lasciando a coloro i quali le vendono, l'onere degli imballaggi che dovrebbero smaltire.

Potrebbero addirittura vendere gli stessi, al litro, a costi inferiori, fornendo l'etichettatura assieme col prodotto, senza imballaggio, e tuto questo produrrebbe miglioramento per la natura, l'umono, e devo proprio dirlo, ( un peggioramento, dal punto di vista economico, per le tasche di quelli che si erano abituati al questo modello ).

Qui si tratta di intenzioni recondite frammiste ad intenzioni di facciata.

Distinguete questi due modi di fare.

Ci vuole grande discernimento.

Basterebbe l'istituto superiore della sanità per rendere il PVC, COME SAPPIAMO, ILLEGALE PER ACQUA, OLI, VINO, ED ALTRI ALIMENTI.

SUBITO, PER REFERENDUM, DECRETO O LEGGE, LA COSA SI RISOLVEREBBE FACENDO CALARE DI MILIONI DI TONNELATE LE PLASTICHE NON BIODEGRADABILI E I DANNI AL MONDO.

COME AGIRE IN MODO DA FARE BENE SENZA FARE TROPPO MALE? E' QUESTO IL VERO PROBLEMA DELLE TRANSIZIONI. L'ESTREMA GRADUALITA' IMPRODUTTIVA CHE PROTRARRA' I TERMINI DEL PROBLEMA, E CONTAMINERA' I SISTEMI NEL LORO PROFONDO.

SI ATTUINO TRANSIZIONI PIU' RAPIDE, SPECIALMENTE QUANDO CERTI CONTAMINANTI SONO STATI PROVATI CANCEROGENI, TERATOGENI E MUTAGENI.

CHI VE LO DEVE DIRE? CHI DEVE COMANDARVELO?
NON CONOSCETE CHE IL COMANDO?
CI VUOLE COMMON SENSE.
SIETE AL MONDO GRAZIE AGLI EQUILIBRI CHE SONO STATI MANTENUTI DAI VOSTRI AVI.
DAI VOSTRI GENITORI. RISPETTATELO.

SE FOSTE NATI DEFORMI FIGLI DELLA DIOSSINA, FORSE AVRESTE COMPRESO MEGLIO QUELLO CHE DICO.

DEVONO RIPETERVELO LORO?
CHIEDO A QUALCUNO DI FARE UNO SPOT PUBBLICITA' PROGRESSO E CHE VE LO DICANO LORO.

BEATA IGNORANZA.

SVEGLIATEVI.

PER I CIBI SOLIDI, SCATOLE DI ACCIAIO AREATE.

VETRO, 5 BOTTIGLIE INFRANGIBILI ETERNE, DI 5 FORME.

CELLULOSA PURA PER INVOLUCRI.


Jedi Simon 14.05.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

This could be heaven
This could be heaven
This could be heaven for everyone
In these days of cool reflection
You come to me and everything seems alright
In these days of cold affections
You sit by me and everything's fine
This could be heaven for everyone
This world could be fed
This world could be fun
This could be heaven for everyone
This world could be free
This world could be one
In this world of cool deception
Just your smile can smooth my ride
These troubled days of cruel rejection
You come to me, soothe my troubled mind
Yeah this could be heaven for everyone
This world could be fed
This world could be fun
This should be love for everyone (yeah)
This world should be free
This world could be one
We should bring love
to our daughters and sons
Love, love, love, love
This could be heaven for everyone
You know that
this could be heaven for everyone
Yes!
this could be heaven for everyone
This could be heaven for everyone
Listen
What people do to other souls
They take their lives, destroy their goals
Their basic pride and dignity
Is stripped and torn and shown no pity
When this should be heaven for everyone

george reece Commentatore certificato 14.05.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La figlia di Dalla Chiesa chiede chiarimenti sulla morte del padre. Chissá se al Copasir non stiano facendo delle belle pulizie nel caso vi arrivassero quelli del M5S.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.05.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno, continua a scrivere stronzate a proposito di clandestini, sbarchi e quant'altro.

Dovrebbe sapere che, ci sono delle leggi europee (SCHENGEN che molti di voi manco sapranno cosa sia) che impongono e regolano asilo ed immigrazione.

Se non le sappiamo usare -NON LE VOGLIAMO USARE- la colpa è nostra (nostra inteso come Paese).

Gli immigrati fanno comodo a spacciatori, imprenditori ecc...diventano spacciatori a loro volta e vengono messi a lavorare in nero nei campi, nei cantieri...E NON DITEMI CHE MOLTI DI VOI NON LAVORANO IN NERO PER AVERE QUALCOSA IN PIU' A FINE MESE PERCHE' SARESTE DEI BUGIARDI DI MERDA!

Se avete fame, dovete pagare le bollette...fate dei lavoretti extra. In nero. Esattamente come fanno loro. Solo che loro le bollette non le pagano. Non hanno casa. Lavorano come dipintori, manovalanza quando capita...e quello che prendono lo spendono in alimenti. Li vedo io da casa mia. E parlo quindi di quelli che son qui.

Ovviamente ci sono anche quelli venuti qui solo per delinquere.
Lo facevano e lo fanno anche gli italiani. Di cosa ci meravigliamo? Gli italiani all'estero hanno storicamente sempre fatto il cazzo che volevano. La mafia negli USA l'abbiamo portata noi.

SIAMO I NUMERI UNO!

Stefano R!!!!!, Venezia Commentatore certificato 14.05.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Innanzitutto una considerazione. Non c'è incentivo migliore per l'abbattimento della quantità di rifiuti urbani che rendere questo conveniente. Per la mentalità corrente e l'educazione al rispetto per l'ambiente (ancora carente, come postumo del consumismo sfrenato), il risparmio di denaro può sicuramente considerarsi un incentivo efficace, soprattutto se non pregiudica la qualità del prodotto acquistato.
Fatta questa premessa, credo che un grosso contributo alla diminuzione dei rifiuti urbani, per la maggior parte composti da involucri dei prodotti acquistati dai consumatori, possa essere dato dal sistema industriale/distributivo.
In sostanza, lo stesso prodotto può essere proposto al consumatore con involucro allettante (pratica attuale, con incidenza non indifferente sul prezzo finale, soprattutto per prodotti di scarso valore intrinseco) oppure con involucro minimale (sacchetto di carta o biodegradabile) o addirittura assente, ove ciò sia possibile.
Esempi già praticati si hanno nella vendita di prodotti informatici, i cosiddetti Oem (es. un masterizzatore privo di scatola, istruzioni e cd, reperibili e scaricabili via web) il cui costo finale è mediamente inferiore di oltre il 20%.
La questione del trasporto, dal produttore al punto vendita, è facilmente risolvibile con confezionamento multiplo (ad es. 6/12 o più pezzi) per garantirne la protezione e una semplice movimentazione); ciò comporterebbe anche un abbattimento dei costi e dei volumi circolanti, con conseguenti benefici in termini economici e di inquinamento atmosferico.
Questo sistema distributivo potrebbe affiancarsi inizialmente a quello tradizionale, che permetterebbe anche il confronto di prezzo. Lo Stato potrebbe esserne partner, ad esempio con l'applicazione di un' Iva ridotta di un paio di punti, per i prodotti con involucro minimale.

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 14.05.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Dire che c'è intenzionalità, riguardo alla creazione dei problemi, per poi avvantaggiarsi dei fondi stanziati per risolverli, è cosa nota, dal momento che potreste verificare la cosa semplicemente collegando tutti i punti.

Non serve la trigonometria, ma un po di capacità deduttiva, unire i punti, apparentemente separati che fanno il disegno, e verificarne la portata.

Nulla avviene a caso. Solo nella mente di coloro i quali non credono alla relazione fra le cause e gli effetti.

Eppure, essi, se sono dotati di un ego, si comporteranno esattamente in questo modo per arrivare ai loro obiettivi.

Strano, che non si rendano conto che anche altri hanno intenzioni non solo nei loro confornti, ma anche circa la società intera, le derivate, e la stessa realtà e generazione delle pieghe.

Un sistema deviato in questo modo, sarà infatti, un sistema contaminato da vizi, che ne sono le pieghe.

Si tratta in fondo si semplice ipocrisia e pattume culturale quello che si pone come soluzione parziale dei problemi per trarne successivi guadagni, sempre più facili quanto i problemi diventino fatti macroscopici.

Il problema allora non sono i rifiuti, ma il RIFIUTO DI VOLER RISOLVERE LE QUSESTIONI IN UNA SOLA MOSSA, DUE SE SI E' OSTACOLATI, TRE, SE NON SI E' IN GRADO DI FARLO IMMEDIATAMENTE.

UN NUMERO MAGGIORE DI PASSI, PARTENDO DALLO ZERO RIFIUTI, AVRA' GIA COEFFICENTE 4 IN VALORE ASSOLUTO, E RISULTERA' IN DISERGIE SOCIALI IMPRODUTTIVE PER IL MONDO E LE MOLTITUDINI, MA PRODUTTIVE PER TUTTI QUELLI CHE OPERERANNO A FIN DI BENE.

E' QUESTO FIN DI BENE CHE DOVREBBE ESSERE MESSO IN DISCUSSIONE.

BASTEREBBE MUTARE OGNI 3 MESI SECONDO RANDOMIZZAZIONE LE SOCIETA' CHE PROVVEDONO A QUESTI SMALTIMENTI, CHE TUTTO L'IDOTTO PERDEREBBE COLPI IMMEDIATAMENTE, E RISOLVERE SECONDO TECNOLOGIE E BREVETTI DIVERSI DA TESTARE I SUDDETTI PROBLEMI DI 3 MESI IN TRE MESI.

IMMAGINATE COSA ACCADREBBE?

COLLEGATE I PUNTI.
NON SCORPORATE, UNITE.
TRACCIATE IL DISEGNO.
GUARDATELO IN MODO RELATIVO.
UNITE I CORSI.

Jedi Simon 14.05.13 09:09| 
 |
Rispondi al commento

2009 : per non dimenticare:

ROMA - Hanno prima picchiato e chiuso nel bagagliaio lui, poi in cinque hanno violentato a turno la sua fidanzata.

E' successo questa notte a Guidonia dove una coppia è stata aggredita da cinque romeni .

La violenza è avvenuta intorno all'una di notte: la coppia si era appartata in auto in una stradina isolata di Guidonia quando è stata avvicinata dai malintenzionati che prima hanno violentemente malmenato il giovane di 24 anni, lo hanno chiuso nel portabagagli e poi hanno stuprato a turno la ragazza di 21 anni.

Silvio Carioni Commentatore certificato 14.05.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora sbarchi:

soccorsi 82 migranti: 3 donne incinte


Sbarchi, 29 immigrati approdano nel siracusano


Continuano gli sbarchi a Lampedusa, 176 migranti in 3 imbarcazioni

BENE!!! ALTRI PICCONATORI, SPACCIATORI, FISSATI RELIGIOSI, TURISTI DEL WELFARE E BOCCHE DA SFAMARE

Silvio Carioni Commentatore certificato 14.05.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma secondo voi,veramente pensate che Berlusconi viva bene?
Un uomo che dall'alto dei suoi 76 anni dovrebbe :al mattino dormire fino alle dieci,svegliarsi davanti ad una spiaggia bellissima,sotto la palma sorseggiare un the,una escort fargli vento alle "frattaglie"ma questo solo per tre mesi perche poi potrebbe andare in un altro posto sempre meraviglioso...magari invitando anche me...invece dorme ogni notte solo tre ore,probabilmente usa bicarbonato a dosi industriali,ecc.ecc...tutto questo perchè?Perchè un rompiballe a nome Grillo assieme a me che gli faccio la macumba tutte le sere vuole che se ne vada.
Cos'è sete di giustizia,invidia o solo voglia di aria pulita.Mà ,qualcuno sa dirmi cos'è?

giseppe L. 14.05.13 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***MESSAGGIO PER LOVATO LUIGI***
Gent.le e sensibile Lovato Luigi ti ricordi di me, sarei il volgare che ti avrebbe offeso e per il quale ti sei tanto indignato.
Che fai? Prima tiri la pietra e poi nascondi la mano? Ti fai vittima del gioco che tu hai iniziato?
Ti ricordo che in quell'occasione io mi sono difeso dalle tue offese ricambiando.
Comunque ti chiedo scusa e sarebbe gradito riceverle anche da parte tua.

giusavvo 14.05.13 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il mio mantra sarà
INTERDIZIONE DAI PUBBLICI UFFICI... A VITAAAA

Monica R., PR Commentatore certificato 14.05.13 08:54| 
 |
Rispondi al commento

La PROPOSTA "RIFIUTI ZERO", SI PUO' APPLICARE SOLO SE SI INTERVERRA' ALLA BASE DEL PROBLEMA, E NON SULLE DERIVATE COME SI FA DI SOLITO.

SINO A QUANDO IL MODELLO CULTURALE SOCIALE DI RISOLUZIONE DEI PROBLEMI VERRA' RISOLTO SECONDO QUESTO ALGORITMO NON RISOLVENTE, TUTTI I PROBLEMI CONSENTIRANNO AGLI AMICI DI TRARNE VANTAGGIO.

VI PREGO DI COMPRENDERE CHE LA CREAZIONE DI UN BENE NON E' SEPARATA DA TUTTE LE SUE DERIVATE CHE NEL VOSTRO IMMAGINARIO.

COLORO I QUALI PRODUCONO, SECONDO QUESTE MODALITA', O SONO ALL'OSCURO, O IN ACCORDO SEGUIRANNO TUTTA LA VICENDA DI QUESTI PRODOTTI DALLA LORO NASCITA ALLA LORO MORTE TRAENDONE GUADAGNO COME SEGUIRESTE VOI UN FIGLIO.

LA MUFFA ATTACCA TUTTO IL CESTO DI FRUTTA.
PENSARLA DIVERSAMENTE E' INUTILE ED ILLUSORIO.
NON SI TRATTA DI PARANOIE, MA DI KARMA ACCERTATO CHE ARRICCHIRA' L'UNA O L'ALTRA PARTE.

ALLORA, DAL MOMENTO CHE QUESTE SPESE LEGITTIMATE DAI NUOVI PROBLEMI SARANNO STATE PREVISTE, LE SOVVENZIONI EROGATE, L'INDOTTO COSTITUITO ADDIRITTURA IN MODO SOVRAGOVERNATIVO DA GOVERNANCES ESTERNE O MULTILATERALI, DITEMI: CREDETE ANCORA CHE UNO A CASO SE NE POTRA' AVVANTAGGIARE? O DATA L'IMPONENZA DEL PROBLEMA, LA SUA GRANDEZZA, I FRUTTI ED I RICAVATI ANDRANNO A QUALCUNO, UNO A CASO POTRA' FARE LA PARTE DEL SALVATORE DELL'UMANITA?

CI ARRIVATE DA VOI.

SIAMO AI PARASSITI DELLA MUFFA.
LA MALATTIA NELLA MALATTIA.
COMPLICAZIONI AGGIUNTIVE.

ECCO PERCHE' PARLO DI EUGENETICA POSSIBILE.

INDIRIZZO DEVIATO DELL'AZIONE E DEI PROCESSI LOGICI.

LA DEDUZIONE NON APPERTIENE A COSTORO?

NON SAPEVANO QUELLO CHE STAVANO FACENDO?

PLASTICA AL POSTO DELLA CANAPA NATURALE.

QUESTA MOSSA HA 110 ANNI.

QUESTI SONO I RISULTATI.

CHI SI METTERA' MAI CONTRO INTERESSI DI TALE PORTATA? DIFFICILE DIRLO. IMMAGINO NESSUNO.

CHI NON SI IMPONE CON SOLUZIONI VERE SUL TERRITORIO, E SI ADEGUA A QUESTO MODO DI FARE,
SI PUO' DEFINIRE COMPLICE? DAL PUNTO DI VISTA KARMICO SI. ETICAMENTE E MORALMENTE SI.

CHI RISOLVE ALTRIMENTI NON VIENE AIUTATO.
CHI HA PROBLEMI SI. FACILE

Jedi Simon 14.05.13 08:54| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

http://www.wallstreetitalia.com/article/1566640/europa/uk-referendum-permanenza-ue-46-vuole-lasciare.aspx

se invece lo chiede grillo est un ....!

paolo

paolo est Commentatore certificato 14.05.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo attenti ragazzi,tutta l'attenzione che i media concentrano sul caso Ruby è fumo negli occhi.
Se Berlusconi abbia o no fatto sesso con Ruby è al limite irrilevante e infatti il reato in sè porterebbe ad una condanna minima....
Mentre distogliere l'attenzione dell'opinione pubblica dal reato più grave,la concussione,e sicuramente quello incontrovertibilmente commesso è l'ennesima operazione di disinformazione.
Da lì non si scappa,ci sono questori ispettori di polizia e magistrati a confermarlo e gli avvocati del caimano lo sanno benissimo,quindi meglio buttarla in vacca sfruttare la solita curiosità prurigginosa della massa e metterla sempre sulla logica Coppi-Bartali,farla diventare una questione di tifoseria perdendo di vista la realtà dei fatti.
Stessa operazione messa in atto contro il Movimento.
O noi o loro,buoni contro cattivi,dicono di essere diversi e sono come noi,disinformare sui fatti,travisare dichiarazioni,omettere gli atti,ingigantire dissenso ed errori,nascondere risultati e successi.
Sempre ,sempre saper interpretare l'informazione mai accettarla supinamente mai reagire d'istinto alle provocazioni alla notizia avversa e soprattutto diffidare da chi blandisce e si dichiara sostenitore o imparziale commentatore.
L'informazione in Italia è corrotta opportunista ripiegata sul potere pavida e autoreferenziale ormai in maniera irreversibile.....
Ma il 5% di share dello scandaloso "servizietto" di domenica su Canile 5 fa ben sperare su una cosa :
gli Italiani ne hanno i coglioni pieni !!!!!!!

dario rulli, aosta Commentatore certificato 14.05.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Tutela dell’ambiente.
Per noi, per questo Paese sfruttato per sfregio, sarebbe fondamentale. Il post è di quelli con gli attributi perché va toccare il midollo e, di conseguenza, a rivelare l’incapacità e la malafede di chi se ne frega.
Abbiamo anche un patrimonio artistico e storico che gli altri paesi se lo sognano, eppure dobbiamo anche abbozzare alle loro critiche corrosive, se non proprio derisione.
Ricchi scemi, ci considerano. In Francia, per dirne una, con tre sassi ci organizzano un indotto che tiene su un intero comune, come St Paul de Vence, e basta: l’elenco è mortificante.
Qui a Roma basta scavare 50 centimetri, magari per impiantare i binari del tram, trovi reperti archeologici unici, figuratevi cosa possono aver trovato (e reinterrato…) negli scavi per la metropolitana.
Ambiente, arte, archeologia: dovrebbe essere il nostro petrolio, una fonte di ricchezza senza fondo, migliaia e migliaia di posti di lavoro.
Pompei, dal 1952 a oggi si è perso più del 60% del patrimonio.
Che vergogna.

Marcello M., roma Commentatore certificato 14.05.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡Que viva beppe!

paolo

paolo est Commentatore certificato 14.05.13 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Non mi piace aderire alle idee dei soliti noti che sanno di avere a che fare con persone pronte a sentire e ad aderire agli allarmi dati dai soliti noti personaggi pronti al no a tutto pur raccogliere voti. Io faccio solo riferimento a quello che avviene in tutta europa alla luce del sole. Ci sono 564 cosiddetti bruciatori, ci sono migliai di generatori a Biogas, migliaia di generatori eolici, Tutto questo in italia è impossibile, e intanto noi soffriamo di un deficit energetico enorme che ci costringe a prendere energia dall'estero prodotta con il nucleare, che costringe le nostre industrie ad avere un costo del 40% maggiore ripetto agli altri paesi e qquindi a non essere conpetitive,e quindi delocare in altri paesi. Ma tutto questo ai nostri governanti non interessa e ai soliti personaggi che vogliono il male peggiore per questo paese mistificandolo come assistenza ai cittadini cercando di proteggerli da tutti i mali di questo mondo, il falso spero venga a galla il prima possibile per il bene di questo paese.

Giuancarlo Busso 14.05.13 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Ok, bene per la diaria da restituire come fatto di principio e soprattutto per confermare un modo di far politica. Detto questo però ora occorre che si parli del Movimento con i fatti e per i fatti che compirà e si smetta DEFINITIVAMENTE queste diatribe interne. Occorre agire in Parlamento seriamente e mettersi a servizio del popolo con iniziative che vadano in tal senso. Il rodaggio andava pagato in qualche modo ma non inseguirei le maldicenze od i pregiudizi del potere nei confronti del Movimento perché la verità e la purezza degli intenti non si dichiara bensì si opera ed è questo che dovrebbe fare il Movimento e far parlare gli altri di sé. Insomma, obbligare gli altri a confrontarsi in modo diverso; in ogni caso facendo bene ci si guadagna tutti, politica compresa. Iniziamo dunque e seriamente a far politica vera.

marcello d., siena Commentatore certificato 14.05.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Il Pd sta al Pdl come il cacio sta sui maccheroni. Cioè una accoppiata perfetta, indivisibile, uno fatto per l'altro.
A turno hanno Sgovernato l'Italia per 20 anni e si sono fatti regalini a vicenda, poi resisi conto d'averla mandata a scatafascio, si son guardati negli occhi e hanno capito di essere fatti l'uno per l'altro. Hanno fatto la luna di miele in abbazia.

Danilo R. Commentatore certificato 14.05.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Se si applicasse la regola "rifiuti zero", chi ne subirebbe il contraccolpo?

L'industria del petrolio, della plastica, degli imballaggi, che progressivamente ha sostituito alle materie naturali o di qualità, quelle più povere per ricavarne un maggior utile, senza peraltro verificare per tempo quali e quante sostanze chimiche aggiuntive ed additivi andata ad aggiungere a quei cibi.

Inoltre, icidendo in modo cosi grande, attraverso imballaggi non idonei la cosa, sulla salute umana, come è stato provato scientificamente attraverso analisi dettagliate sulla tossicità di alcuni composti contaminanti che sono finiti nei cibi, essendo stati questi in contatto con esso anche per mesi e avendo rilasciatovi i tossici, questi ingombranti involucri aggiungendo le loro sostanze chimiche dalle plastiche, vernici, ftalati, solventi, smalti, metalli, reazioni acido basico, ecc... verso i prodotti alimentari in modo continuato, sistematico e incontrollato, hanno prodotto un danno gravissimo a tutti.

C'è da domandarsi quando, tutto l'indotto che si è avvantaggiato di questo modello, sceglierà altrimenti.

Vettori concordi, unico indirizzo.

Non è un mistero che coloro i quali hanno giovato di questo modo di fare se ne siano avvantaggiati a loro modo secondo la consueta legittimazione di scambio PROBLEMA/DANARI per risolvere le questioni.

L'indotto del PETROLIO, tasse derivanti per uso degli imballaggi sul cliente, quello delle malattie derivate a favore della sanità e a sfavore della vita, quello dei comuni, per lo SMALTIMENTO RIFIUTI sino ad incamerare aiuti statali ingenti e alle altre tasse aggiuntive.

Sorge il dubbio che davvero il problema fosse inaspettato. Volontà programmatica?

La domanda è quanto meno lecita.

Non appena si opererà per non produrre rifiuti realmente, smettendola di imballare con materiali scadenti contaminanti tutti i beni merceologici, si assisterà ad una caduta verticale di tali benefici per quelli che li hanno incamerati.

Reagiranno.

Eugenetica?

Jedi Simon 14.05.13 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Apprendo adesso che è morto un altro di quelli massacrati dal ganese clandestino. E SIAMO A TRE'!

Una legge e dei giudici scellerati l'anno voluto libero a far danni malgrado dichiarato indesiderato, e fosse solo un peso per la comunità.

Qualcuno dovrebbe dire a quei traditori che hanno voluto la turco/napoliitano che questi 3 li hanno sulla coscienza loro.

rocco palamara, Roma Commentatore certificato 14.05.13 08:29| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe vorrei ricordare a tutti che abbiamo 2 soldati in india che dovrebbero stare a casa loro con le loro famiglie muoviamo un po le acque per far si che questi politici di merda riportino a casa i nostri soldati........la pazienza degli ITALIANI sta terminando non e' una minaccia ma una promessa grazie Beppe forza 5 stelleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

ALBERTO CORDA, cagliari Commentatore certificato 14.05.13 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Il riciclaggio è importante perché elimina i rifiuti e recupera materie prime per nuove produzioni. Purtroppo per anni l'economia non ha considerato i costi di smaltimento e trasporto. Il risultato è che abbiamo spostato le manifatture pregiate nei paesi del terzo mondo e oggi, pur potendo dar lavoro a molti disoccupati nel fantastico business della spazzatura, non avremmo grandi beneficio dalla disponibilità di materie prime riciclate. Se il prezzo dei prodotti comprendesse la gestione del rifiuto e il riciclaggio a fine vita, forse allora molte aziende avrebbero più convenienza a non esportare le produzioni.

Peter Amico 14.05.13 08:21| 
 |
Rispondi al commento

PER GLI STOLTI E PER GLI INTERESSATI

L'ambiente in Italia deve diventare materia di studio dalle elementari,deve entrare nella coscienza delle famiglie e deve essere considerato un bene alla stessa stregua dei beni primari della nostra vita come l'acqua,l'energia,il cibo e tutto quello che ci serve per campare.
La disinformazione in Italia sulle fonti di energia e smaltimento viene portata avanti da quelle lobbies affaristiche che hanno creato un indotto di lavoro e colpisce sopratutto quelli che non ne sanno niente e neanche hanno la volontà di informarsi.
Eppure la coscienza civile in Italia,al contrario del resto del mondo,ha stoppato ogni entusiasmo di nucleare, una vera mosca bianca.
Le proteste contro discariche ed inceneritori sono all'ordine del giorno ed è per questo che si è potuto porre un freno alla loro costruzione.
Col senno di poi avevamo ragione:il mondo intero sta facendo marcia indietro sul nucleare e sta cercando di convertire il ciclo dei rifiuti eliminando l'incenerimento.
Perchè?
Al di la della mancanza di carburante per questi mostri della combustione dettata dall'avanzare del riciclaggio,credo che ci siano altri effetti ancor più scoraggianti evidenziati dalle curve di inquinamento e mortalità nei luoghi della presenza di inceneritori.
Ma cosa si aspettavano di poter far scomparire i rifiuti bruciandoli?
Dove sono sepolte le tonnellate di cenere altamente pericolosa residuo della combustione?
E quelli che sotterrano tutto davvero credevano che la terra avrebbe inghiottito tonnellate di schifezze senza mandare il conto al mittente?
Dobbiamo imprimere nella nostra mente che ogni pezzo di terra,di cielo,ogni piccolo corso d'acqua è un bene di tutti ed ogni contaminazione è un danno per tutti.
Ancora una volta viene alla ribalta il concetto di uno vale uno,una catena infinita di trasmissione delle informazioni che isolerà qualsiasi idea malsana di arricchimento sfruttando l'inquinamento e drenando risorse indispensabili alla comunità.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 14.05.13 08:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo fece la riunione dei M5S in un hotel vicino l'aeroporto a Roma e fu criticato!

Letta porta il suo governo racimolato dal colpo di stato a Brescia per parlarsi e questo non suscita critiche!


Ma perche esiste il Palazzo del Parlamento se poi non lo usi per il dibattito?

Perche ha speso le vostre tasse a Brescia quando il Parlamento a Roma ha molte stanze per riunirsi?


GRAZIE A TUUTI I MAGISTRATI
COME LA BOCASSINI
ULTIMI DIFENSORI (CON I FATTI)
DEI CITTADINI ONESTI

TUTTI GLI ALTRI I CITTADINI ONESTI LI DIFENDONO
A CHIACCHERE
GRILLO-CASALEGGIO COMPRESI

raff c., pavia Commentatore certificato 14.05.13 08:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i giornalisti che al momento leccano i piedi alla casta sarebbero da mettere in una lista in modo da non dimenticarci di loro quando saranno (fra un paio di mesi) da licenziare tutti in blocco. Non dimentichiamoci della feccia.
Nessun perdono per i denigratori della libera e verace informazione. E con ciò non intendo dei girnalisti che sono critici nel vero del Movimento, ma di tutti coloro che pur sapendo le verità le cambiano per loro convenienza carrieristica.
La feccia deve rimanere sul fondo della botte!

Uanchenobi Elvetico Commentatore certificato 14.05.13 07:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog!!qui punto caffè a 5 Stelle!!prego!

Luca M., Rho Commentatore certificato 14.05.13 07:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come sapere quanti rifiuti si producono, dove vanno con quale calendario si fa la raccolta in un comune, tutte queste risposte le potete trovare su www.mysir.it sistema di tracciabilità gratuito per le pubbliche amministrazioni. Inoltre è possibilie confrontare le prestazioni tra comuni per migliorare la raccolta differenziata.

carlo d., SALERNO Commentatore certificato 14.05.13 07:48| 
 |
Rispondi al commento

pur condividendo tutti gli altri punti, la serietà e sobrietà di questo movimento che troverà sicuro il mio voto alle prossime elezioni devo dire che non sono d'accordo sulla demonizzazione degli inceneritori.

Motivo semplice. Siamo in una società consumistica dove gli imballaggi diventano sempre più grandi, costosi in modo da farci comprare i prodotti. Buttiamo via di tutto e di più.
Ho capito che riciclare è importante ma non possiamo sottrrare tutto.

Bisogna secondo me copiare Svizzera e GErmania dove le quote di riciclaggio sono oltre l'80% e va benissimo. Ma il resto purtroppo non possiamo teletrasportarlo nello spazio.
Quindi incenerire producendo acua calda per riscaldamenti di opasedali pubbliche amministrazioni e scuole pur non essendo la scelta ottimale rimangono comunque la migliore delle scelte possibili.

Secondo me

Uanchenobi Elvetico Commentatore certificato 14.05.13 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Fao: gli insetti cibo del futuro, ottimi e abbondanti.

http://it.euronews.com/2013/05/13/fao-gli-insetti-cibo-del-futuro-ottimi-e-abbondanti/

Yummmm

Buona giornata a tutti.

cecco 14.05.13 07:35| 
 |
Rispondi al commento

a
ANZIANO DELINQUENTE!
Travaglio

Bella l'idea del pellegrinaggio nella sua Medjugorje privata,Brescia,dove da 20 anni sogna di traslocare i processi da Milano.Purtroppo per lui,anziché dai giudici amici,il Cainano ha trovato ad accoglierlo migliaia di contestatori col dito medio alzato,cori "In galera" e cartelli con scritto "Hai le orge contate".Il pretesto della scampagnata era sostenere un tal Adriano Paroli,il solito ciellino candidato a sindaco.Il quale è salito sul palco affiancato,per peggiorare la sua già penosa condizione,dalla Gelmini..Intanto il Pdl,qualche migliaio di poveretti,sfollava rapidamente la piazza...Il meglio era accaduto prima,quando l'anziano delinquente(parola del Tribunale e della Corte d'appello),aveva intrattenuto i complici sull'imprescindibile tema dei cazzi suoi Raramente s'erano viste scene più paradossali(a parte il silenzio di Pd,Letta e Napolitano, troppo impegnati contro i 5Stelle per accorgersi di quanto accade a Brescia)
Un vecchietto di 77 anni coi capelli bicolori,gialli sulla calotta asfaltata,neri ai lati,gli occhi che non si aprono più,la dentiera che fischia e una preoccupante emiparesi al labbro superiore,annuncia un piano ventennale per salvare l'Italia da lui governata per 10 anni su 12(un premier con qualche potere in più di Mussolini,un Parlamento ridotto a bivacco di manipoli,una Consulta e una Giustizia a sua immagine e somiglianza).Un monumentale evasore promette a chi paga le tasse al posto suo di ridurgliele,dopo averle votate(così come Equitalia).Il politico più ricco del mondo lacrima il suo "struggimento per chi ha perso il lavoro" a causa dei suoi governi
Un imputato recidivo che da 20 anni si trincera dietro l'immunità e le leggi ad personam suam per non farsi processare,si paragona a Tortora che rinunciò all'immunità per farsi processare.Il leader del 3°partito dà ordini al 1°,da vero padrone del governo Letta("ci ho lavorato a lungo,l'ho voluto io,è un fatto storico,epocale")

segue sotto

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 14.05.13 07:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, mettete in evidenza l'uso criminoso
delle televisioni, fatto dal berluska,
per denigrare la magistratura e sparare
un aquantità industriale di balle.
In nessun paese civile avrebbero permesso
questo schifo.

arturo 85 Commentatore certificato 14.05.13 06:23| 
 |
Rispondi al commento

PRIORITA' PARLAMENTARI M5S
===========================

-Inelegibilità Berlusconi

-Rendiconti merendine, frittate, aperitivi.

Giuliano Brilli 14.05.13 05:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quanto non capite una benemerita minchia????

Netturbino 14.05.13 02:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Informati: "Il governo PROMETTE misure contro la disoccupazione giovanile che ha raggiunto quota 38.5% e aumenta di mese in mese; tralasciando che sono le solite promesse e che non faranno niente di incisivo, al massimo le solite trovate propagandistiche... COME MAI NON PARLANO ANCHE DEI DISOCCUPATI ADULTI? Sono moltissimi i 40-50enni che hanno perso il posto di lavoro, e altri lo perderanno nell'anno in corso. Persone che hanno famiglia, talvolta il mutuo... di cui non parla nessuno. Pensiamo agli esodati: di 390.000 il governo ha risolto solo per 60.000 e in molti casi non è stato il governo a risolvere, è il caso dei bancari: che sono stati riassorbiti per volontà delle banche (una delle poche cose buone che hanno fatto...)"

http://www.signoraggio.it/la-corte-dei-conti-umilia-monti-le-sue-leggi-erano-senza-copertura-complimenti-al-tecnico/

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 14.05.13 01:13| 
 |
Rispondi al commento

LA CORTE DEI CONTI UMILIA MONTI: “Le sue leggi erano senza copertura”. Complimenti al tecnico…


Non meno dure le critiche alla legge di stabilità che addirittura «viene svuotata della sua componente fondamentale». Il provvedimento «non realizza la manovra, collocata o anticipata com’è nei decreti legge, ma finisce con lo svolgere un ruolo attuativo di decisioni già prese o meramente distributivo di risorse già raccolte». Inoltre, rincara la Corte, la legge manca di «respiro pluriennale» e «l’estrema eterogeneità dei suoi contenuti (articolati – ricordano i magistrati – in 561 commi di un unico articolo) non si pone in linea con le prescrizioni della legge di contabilità, che ne prevede un contenuto snello e di manovra». Anche in questo caso nelle disposizioni di carattere fiscale, la quantificazione degli oneri «è decisamente da migliorare». Ultima stoccata infine anche alla Tobin tax, «le cui previsioni di gettito – – conclude la Corte – sembrano ottimis


http://www.signoraggio.it/la-corte-dei-conti-umilia-monti-le-sue-leggi-erano-senza-copertura-complimenti-al-tecnico/

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 14.05.13 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Si parte bene da Avellino. Beppe Grillo è una persona straordinaria. Non ci sono parole per parlare di lui, tutto sembra banale E' un grande PUNTO

mariuccia rollo Commentatore certificato 14.05.13 00:59| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voi che state qui a "parlottare e comunicare" siete solo spazzatura comunicativa!!!!!
Andate al diavolo


È la rete, bellezza. O pensavi di poter navigare allegramente, e gratis, senza lasciare nulla in cambio? Ecco come la National Security Agency sfrutta la nostra digital life per controllarci.

nsa

A parlarne per primo era stato il Vertraulicher Schweizer Brief, che citava fonti vicine all’Intelligence americana. E certo la notizia non può che destare preoccupazione: nel deserto dello Utah, negli Stati Uniti, è in fase di costruzione il più grande centro di spionaggio del mondo, in grado di raccogliere informazioni su ciascun individuo della terra.

Secondo le fonti dei servizi segreti citate, il centro verrà reso operativo questo autunno: si parla di una struttura in cui troveranno posto 8000 metri quadrati di server e 2750000 metri quadrati di archivi dati.

Se consideriamo che un terabyte di dati (1012 byte) occupa un chip grande quanto un’unghia, è facile rendersi conto di quante informazioni la Nsa (National Security Agency) ha intenzione di trattare. Inoltre, in un lasso di tempo che va dai due ai cinque anni, i supercomputer del centro di spionaggio saranno in grado di raccogliere i dati relativi agli individui di tutto il mondo in diretta.

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 14.05.13 00:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccio fatica a gettare il tetrapak insieme alla carta, come dobbiamo fare a Milano, qualcuno ne sa qualcosa, a questo riguardo?
A me sembra che plastica metallo e carta siano ben incollati insieme, se qualcuno riesce a dividerli facilmente... Allora che senso ha differenziare? Qualcuno mi illumini!



Appena il 5,8 per cento di share e solo 1.425.000 telespettatori. Ascolti che Canale 5, in prima serata, andando con la memoria, non ha mai raggiunto, e, se mai li ha raggiunti, sono stati episodi isolati.
Speciale su Ruby, il flop degli ascolti
www.corriere.it
«La guerra dei vent'anni» su Canale 5 ha ottenuto il 5,8% di share , uno dei risultati più bassi in assoluto per la rete

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 14.05.13 00:44| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?NR=1&feature=fvwp&v=3W-pvJseJS8

SCANDALO A ROMA - Francesco Costa artista di strada multato in Piazza di Spag

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 14.05.13 00:41| 
 |
Rispondi al commento

la democrazia obbliga l'opinione pubblica
a una primavera ben misera
chi si aspettava un akbar ruggiente
si deve accontentare di un silvio spelacchiato
sarebbe bastato manifestare contro le spese militari o contro le pensioni d'oro
ma invece crimi dalla guercia mangia il sale

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 14.05.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento

NEWS E AGGIORNAMENTI (sito link in firma)


Bruno e i suoi fratelli


Pochi giorni fa, nel consueto silenzio generale dei TG dell'Italietta, il neo-eletto senatore del PDL BRUNO MANCUSO è stato rinviato a giudizio per voto di scambio.

Alla Procura arrivò un esposto che allegava pure alcune cassette audio in cui erano registrate le voci degli odierni imputati che rivolgendosi ai vari interlocutori facevano le esplicite offerte di pagamento del voto.

Ma non è finita.

Perchè Don Bruno è sotto processo anche per "furto d'acqua aggravato e continuato in concorso".

Pensate sia uno scherzo ?

No.

Nell’agosto 2008, in grave penuria idrica e con una ordinanza nella quale il sindaco Mancuso obbligava ai cittadini di limitare il consumo d’acqua, un’autobotte comunale avrebbe fatto rifornimenti alla mastodontica villa con piscina dei fratelli Mancuso alla periferia del paese.
Alla magistratura venne inviato un esposto con riprese video.


Caro Beppe, si parla tanto ma si fa molto poco. Il problema dei rifiuti oggi non ci sarebbe se già da tre anni si sarebbe utilizzato il mio BREVETTO PER L'INERTIZZAZIONE DEI RIFIUTI. BREVETTO SPERIMENTATO DALL'ENEA E RICONOSCIUTO DAL MINISTERO. CI SONO TROPPI INTERESSI DIETRO I RIFIUTI ALTRIMENTI SI UTILIZZEREBBERO LE NUOVE INVENZIONI E LE NUOVE METODOLOGIE DI TRASFORMAZIONE. Grazie Beppe. Vinci e Stravinci. Ciao pasquale bianchi

Pasquale bianchi 14.05.13 00:22| 
 |
Rispondi al commento

luca, ci sei? ho trovato la canzone per te!!!!

STAIRWAY TO HEAVEN
There's a lady who's sure
All that glitters is gold
And she''s buying the stairway to heaven
When she gets there she knows,
If the stores are all closed
With a word she can get what she came for
Ooh, ooh, and she's buying the stairway to heaven

There's a sign on the wall
But she wants to be sure
'Cause you know sometimes words have two meanings

In a tree by the brook,
There's a songbird who sings
Sometimes all of our thoughts are misgiven

Ooh, it makes me wonder

There's a feeling I get
When I look to the west
And my spirit is crying for leaving
In my thoughts I have seen
Rings of smoke through the trees
And the voices of those who stand looking

Ooh, it makes me wonder

And it's whispered that soon
If we all call the tune
Then the piper will lead us to reason
And a new day will dawn
For those who stand long
And the forests will echo with laughter

If there's a bustle in your hedgerow,
Don't be alarmed now,
It's just a spring clean for the May Queen
Yes, there are two paths you can go by,
but in the long run
There's still time to change the road you're on

And it makes me wonder

Your head is humming and it won't go,
in case you don't know
The piper's calling you to join him
Dear lady, can you hear the wind blow,
and did you know
Your stairway lies on the whispering wind

And as we wind on down the road
Our shadows taller than our souls
There walks a lady we all know
Who shines white light and wants to show
How everything still turns to gold
And if you listen very hard
The tune will come to you at last
When all are one and one is all
To be a rock and not to roll

And she's buying the stairway to heaven

lily war, roma Commentatore certificato 14.05.13 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si fà a non condividere? Anche un bambino capirebbe qual' è la scelta giusta da fare, se seguire una politica ecologista o una politica affaristica. Fino ad ora i partiti hanno sempre scelto la seconda via, avvallata da forze politiche come i verdi, che di ecologia si son sempre riempiti la bocca ma han sempre appoggiando le solite lobby del potere, mentre l' unico modo per invertire la rotta è fare guerra alle lobby ed è per questo che appoggio al 100% il Movimento 5 stelle. Sarà dura ma prima o poi ce la faremo lo dobbiamo ai nostri figli, alle generazioni future e alle nostre coscienze.

Enrico B., Rho Commentatore certificato 14.05.13 00:15| 
 |
Rispondi al commento

MASSIMO RICICLAGGIO SI PUO'!

nel mio comune si fa da piu' di 15 anni
all'inizio fu quasi uno shock ma semplicemente... non venivano ritirati i rifiuti che non rispondevano alle regole previste e pubblicizzate casa per casa quando parti' il programma!

il calendario annuale con l'indicazione del ritiro giornaliero dei vari tipi di rifiuti con il sistema porta a porta e' consegnato al domicilio

il ritiro dei rifiuti ingombranti previa prenotazione e' gratuito

all'inizio e' stato uno shock... MA ORA VIENE SPONTANEO E NATURALE GETTARE OGNI COSA NEL POSTO GIUSTO!

in giro non ci sono piu' cassonetti puzzolenti!

... E QUANDO VEDO IN TELEVISIONE LE STRADE DI NAPOLI O PALERMO MI VIENE UNA TRISTEZZA...
non so se e' nato prima il concetto di fatalita', o l'inettitudine (per non dire di peggio) degli amministratori

george reece Commentatore certificato 14.05.13 00:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

In Italia abbiamo una classe politica miope che va sempre controcorrente. Sono gli illuminati della politica che giorno dopo giorno distruggono la nostra nazione. A maggior ragione vanno cacciati via.

Giovanni pastore 14.05.13 00:03| 
 |
Rispondi al commento


ILLIMITATAMERDA!!!!!EEEHHHHHHHH!!!!!!!!!

vorrei essere la dea kalì, si ma all'incontrario
con dieci e più gambe, invece che dieci braccia
per prendere tanta ma tanta gente..a calci nel culo!

niente violenza, niente lesioni, solo tanti ma tanti
calci nel culo!!!!!!!

blackandavid 13.05.13 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Ecco i nomi degli eletti che vogliono trattenere la diaria Annotate bene i nominativi, questi il Parlamento non lo vedranno piu
http://www.ilsecoloxix.it/rf/Image-lowres/IlSecoloXIXWEB/italia/foto/2013/05/13/sondaggio_emolumenti_M5S.jpg

mariuccia rollo Commentatore certificato 13.05.13 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

WASHINGTON - In America, bruciare la bandiera non è un reato, e non è un atto di terrorismo.

ma che cazzo dice il pavone!!!!!

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 13.05.13 23:39| 
 |
Rispondi al commento

grazie ai sindacati, quei due vigili urbani, a Roma,protagonisti di arroganza di potere nei confronti del giornalista della 7, dicevo, quei due vigili urbani rimarranno impuniti....grazie sindacati........ma andate affanbicchiere..come direbbe sant'oro......

Er Giamaica ............... Commentatore certificato 13.05.13 23:32| 
 |
Rispondi al commento

M5S: Grillo, "Chi tiene

i rimorsi

si mette fuori dal Movimento"

http://www.agi.it/politica/notizie/201305132136-pol-rt10377-m5s_grillo_chi_tiene_i_rimorsi_si_mette_fuori_dal_partito

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 13.05.13 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe guarda questo video, questa sera a La Zanzara hanno accusato Berlusconi... incredibile, voglio leggere domani i giornali http://www.ilmuro5stelle.com/index.php/blog/54-soprani-a-la-zanzara-berlusconi-e-colpevole-ho-le-prove

Paolo Lincetto, ABANO TERME Commentatore certificato 13.05.13 23:20| 
 |
Rispondi al commento

ancora oggi
mesi e mesi dopo la caduta
del governo silvioumberto
il paese è all'oscuro del motivi politici della caduta

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 13.05.13 23:16| 
 |
Rispondi al commento

PER UNA VOLTA . . . .

http://pinoz6700.blogspot.it/2013/05/per-una-volta.html

G. 13.05.13 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cazzo sta a dì Devito sugli sfratti a Roma?

Terzo Nick Commentatore certificato 13.05.13 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Non mi è stato possibile vedere il comizio. Sapete dove posso andare? Mi date il link?

mariuccia rollo Commentatore certificato 13.05.13 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ITALIA STA MORENDO DI UN CANCRO
FATTO DI
TRUFFATORI CRIMINALI MAFIOSI PAPPONI COMPARI BATTONE
CHE TUTTI ASSIEME IN MODO ORGANIZZATO
PROSCIUGANO LE RISOSRSE DELLO STATO
DALL'INTERNO DELLO STATO STESSO

E VOI GRILLINI VI OCCUPATE DELL'INFLUENZINA
DEI RENDICONTI DELLE SPESE DEI PARLAMENTARI

AZZZO CHE RIVOLUZIONE ESAGERATA
FATE RIDERE I POLLI
CIARLATANI

MENO MALE CHE C'E' ANCORA GENTE
COME LA BOCASSINI IN QUESTO PAESE
ALTRIMENTI PER I CITTADINI ONESTI
NON CI SAREBBE PIU' SPERANZA

raff c., pavia Commentatore certificato 13.05.13 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Il riciclaggio e fonte di lavoro! E non solo!!! Tutto ciò che bruciamo non può essere riciclato e alcune cose bruciate rilasciate nell'aria fanno malissimo!!! È ora di riciclare !!! Date un'auto ai giovani imprenditori e fate oasi ecologiche in tutti i paesi!!! Sono anni che dicono che deve essere fatto e invece mi stanno per piazzare un inceneritore difronte dove lavoro tutti i giorni! Dove passerò metà della mia vita a respirare quelle schifezze!!! Non se ne può più hanno rotto i coglioni ci sono migliaia di modi per uscirne ma secondo me c'è anche li un magna magna dietro !!! Forza 5 stelle fermiamoli tutti e apriamo società per la differenziata ! Più lavoro meno inquinamento !

Yuri b 13.05.13 22:55| 
 |
Rispondi al commento

lo dico adesso, in tempi non sospetti,............Ignazio Marino, a Roma, fa il pieno.........

Er Giamaica ............... Commentatore certificato 13.05.13 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORGOGLIOSO DI ESSERE IN UN PAESE
DOVE CI SONO MAGISTRATI
CHE CON IL LORO LAVORO ONESTO FANNO I FATTI
E NON SI FANNO INTIMIDIRE DAI POTENTI DI TURNO

GRAZIE ILDA. MASSIMA STIMA E AMMIRAZIONE

GRILLO INVECE TU CONTINUA PURE
CON LA TUA DISTRAZIONE DI MASSA
IN UN MOMENTO COSI' GRAVE PER LA DEMOCRAZIA
DOVE VIENE CHIESTA UNA CONDANNA COSI' PESANTE
PER LA PERSONA CHE HA CREATO IL NOSTRO GOVERNO

TU E GLI ELETTI DI COSA PARLATE??????????
DEGLI SCONTRINI DELLE MERENDINE DA RENDICONTARE!

SIETE PUERILE E TOTALMENTE IN MALAFEDE
8 MILIONI DI ELETTORI VI STANNO STUDIANDO!!!

raff c., pavia Commentatore certificato 13.05.13 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono di Avellino, ho da poco sentito Grillo in via Matteotti che per noi avellinesi è una via storica per la politica e i suoi comizi elettorali......ragazzi semplicemente FANTASTICO, migliaia di persone di tutte le età e tifo da stadio......STIAMO CRESCENDO il 35% alle prossime politiche non ce lo toglierà nessuno.
Ahhhhhh Nessun incidente tutto liscio come l'olio!!!!!!!!!

Michele Fusco 13.05.13 22:40| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera ragazzi! Mi fate avere un link per vedere il Beppe avellinese??? Un abbraccio a tutti dall'Umbria 5*****

giorgio p., Città di Castello Commentatore certificato 13.05.13 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti , rivolgo un pensiero al di fuori dell'argomento in oggetto .
Sento in giro molti nostri elettori , che si lamentano che non facciamo niente , e non manteniamo le promesse fatte in campagnia elettorale .Sto cercando in tutti i modi di far capire a coloro che non si informano , ma ascoltano le solite trasmissioni ed i tg. che non è come stanno dicendo i midia ed i provocatori usciti dal movimento .
Perche' non creiamo un giornalino all'interno del blog con il quale diamo una sintesi informativa di cio che i nostri eletti stanno fecendo o cercando di fare .Sarebbe uno strumento leggibile e fruibile per dare informazioni a chi non ha il tempo o la voglia di cercare la verita sul movimento.grazie per la vostra perseverenza e l'attenzione.

vincenzo leuzzi 13.05.13 22:35| 
 |
Rispondi al commento

O T

Qui di seguito la classifica relativa all'efficienza dei sistemi giudiziari dei paesi appartenenti all'UE:

http://www.euractiv.it/it/news/istituzioni/6882-giustizia-reding-allitalia-giu-le-mani-dai-magistrati.html

Come era, purtroppo, ipotizzabile, l'Italia è agli ultimi posti; per la precisione terz'ultima, seguita solamente da Cipro e Malta.

Certo che a volte si prova davvero vergogna ed imbarazzo ad essere italiani...

Filippo F., Sassari Commentatore certificato 13.05.13 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BISOGNA RESTARE UNITI E VINCEREMO!

FORZA M5S
FORZA GRILLO

Lorenzo Borgioli, Firenze Commentatore certificato 13.05.13 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, un commento che non c'entra nulla col post ma molto importante:ho letto ora che uno che su facebook usato a mo' di blog denunciava la malmessa situazione stradale romana è stato condannato a 9 mesi di reclusione; di una gravita' inaudita ecco per cosa ci dovremo battere al governo.Vogliono imbavagliare la rete.Beppe se leggi fai qualcosa.Ciao a tutti

christian corbellari 13.05.13 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La tematica ambientale attirerà l'elettorato?

Alessandro Madeddu 13.05.13 22:15| 
 |
Rispondi al commento

vediamo se avellino ha voglio di cambiare

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 13.05.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

attenzione alla legge di iniziativa popolare rifiuti zero! nasconde delle insidie e spalanca la porta, con ulteriori facilitazioni burocratiche, ad una nuova ondata di finte, anzi dannosissime rinnovabili come le centrali a bio gas e bio massa, novelli tumori di cui ancora troppi cittadini non percepiscono la subdola pericolosità: visitate il sito sgonfiailbiogas e partecipate alla manifestazione di Assisi del 25 maggio, di tutti i comitati NO bio gas d'italia!!!!!

Marco Scardovelli 13.05.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma c'è ancora qualcuno che tentenna dei nostri sostenitori?
Guardatevi la piazza di Avellino e confrontatela con quella di Brescia.
L'aria nuova e pulita contro gli zombies!

adriano 13.05.13 22:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Perché in Italia non funziona un cazzo? Vogliamo cambiare le cose o no? Diamoci da fare!!! Dal primo all'ultimo!!!

Marco Vivaldi 13.05.13 22:10| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE AVELLINO (NA)
SARA' PIENA DI STELLE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Francesco Paolo

Francesco P. Commentatore certificato 13.05.13 22:08| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giovani del pd chiedono ai votanti del movimento di votare per loro e cambiare il pd da dentro.
Questa é la risposta di un votante del movimento: tié! (Il gesto non si vede)

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato 13.05.13 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Norvegia ed i Paesi scandinavi sono anni luce avanti... loro hanno utilizzato (seriamente) gli inceneritori...
ora fanno (seriamente) la raccolta differenziata...

A Oslo o a Stoccolma non penso si sia mai visto lo spettacolo desolante di Napoli o Roma o Palermo o Cosenza ecc.

Il problema dell'Italia o meglio degli italiani è quello di volere bruciare le tappe... fallendo poi miseramente...

Se non si costruisce una coscienza collettiva sui rifiuti, e sull'ambiente in genere, qualsiasi raccolta di firme non rappresenta altro che un aumento dei rifiuti (nel caso specifico carta reciclabile al 100%).

A mio modo di vedere ben vengano gli inceneritori, se sono il passaggio per la raccolta differenziata al 100%...


Facile sparare a zero sugli inceneritori a favore della raccolta differenziata... ma bisogna spiegare dove e come si intende farla..e soprattutto dove si prendono i "piccioli" (stò sentendo Montalbano).

La vicenda dell'inceneritore di Parma non è un fallimento del M5S, ma una semplice (e dolorosa?) presa di coscienza della situazione.

Proviamo un poco a chiedere al sindaco di Parma quanto risparmia il comune usando l'inceneritore e ci renderemo conto che diversamnte non si poteva fare...

Ci resta un'opzione praticabile al momento ... quella di "vendere" i rifiuti a chi li sa utilizzare meglio di noi e poi comperarci al triplo l'energia prodotta con gli stessi...

Grazie

Pietro A. M. 13.05.13 22:03| 
 |
Rispondi al commento

dai è ora.....qui punto caffèèèè a 5 Stelle!!!!!per gli amici gratis,per i troll 2 euro!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 13.05.13 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La leggenda del Cavaliere perseguitato è un incrocio fra Calvino (visconte dimezzato, barone rampante etc.) e un romanzo gotico stile Horace Walpole (castello di Otranto) ?

Marcello F., Alghero Commentatore certificato 13.05.13 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIMA GUARDI...

Berlusconi,poi Letta,poi Epifani,poi Monti,poi Alfano e cosi via.....

poi....BEPPE

e ti si apre il cuore!!!!!!!!!!!!!!!

Francesco Paolo

Francesco P. Commentatore certificato 13.05.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento

PD e PDL sono la stessa cosa...tutti a casa!!!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 13.05.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento

divulghiamo,diffondiamo facciamo controcorrente e contro informazione gli italiani devono svegliarsi dal sonno...devono capire la differenza tra noi e la classe politica attuale

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 13.05.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE....
SAREI VENUTO ANCHE A PIEDI AD AVELLINO D ASCOLTYARTI...
PECCATO NON AVER AVUTO MODI DI SALUTARTI..!!!!!

Francesco Paolo

Francesco P. Commentatore certificato 13.05.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Ottima mossa chiedere l'ineleggibilità, sopratutto ora, che possiamo contare sul 31% alle prossime elezioni.
Al PD-L converrà votare la legge, liberandosi in un colpo del passeggiatore di arcore, lo psicopedonano, dando pure l'occasione agli azzurri di eliminarlo senza sporcarsi le mani.
E vedrete che non gli converrà far cadere il governo allo psicopedonano, perchè se vinciamo noi allora dovrà prendere il suo Gulfstream4 per voli oceanici e sparire alle Bahamas!!!!

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 13.05.13 21:45| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE.....
NOI IL "PARLAMENTO" LO DISTRUGGIAMO CON LA NOSTRA COERENZA......
SAPESSI QUANTI SONO CHE ROSICANO.......SU DI TE

INVIDIA,INVIDIA,INVIDIA...!!!!!!!

Tu sei il Futuro gli altri sono il Passato...!!!!

Francesco Paolo

Francesco P. Commentatore certificato 13.05.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi sto cercando di contattare il movimento a Cagliari, ma non riesco a rintracciare nessuno via e-mail.. che devo fare?

Marcello F., Alghero Commentatore certificato 13.05.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento

SEI STATO GRANDE BEPPE AD AVELLINO...!!!!!!!!!!!!!!
Stai un po di più con NOI,anche il meridione ha tanto bisogno del MOVIMENTO....!!!!!

Francesco Paolo

Francesco P. Commentatore certificato 13.05.13 21:40| 
 |
Rispondi al commento

è ufficiale!!il M5S chiederà in aula l'ineggibilità del berlusca!!vediamo un pò chi voterà a favore....:)))

Luca M., Rho Commentatore certificato 13.05.13 21:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori i corrotti,mafiosi,inquisiti da parlamento!!!!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 13.05.13 21:34| 
 |
Rispondi al commento

http://www.infiltrato.it/notizie/italia/il-sondaggio-shock-che-in-italia-viene-occultato-il-movimento-5-stelle-vola-al-31%

Rino piras 13.05.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Io voto M5S perché credo a Beppe Grill e al suo programma. E cosa mi trovo in cambio? Mi trovo un pezzo di merda che con quindici voti di preferenza va a fare il "GrandeStatistq" tipo Il Conte di Cavour o Mazarino ed invece dovrebbe essere una persona normale come me. Pezzi di merda nel Movimento 5 Stelle se ne trovano a strafottere, come negli altri partiti. Ma almeno gli altri lo deicono di essere disonesti e invece questi stronzi presentati da Beppe Grill fanno le verginelle e poi invece, una volta elettii si tirano le pose del cazzo, State attenti che fate piu schifo persibo del pdl.

Tian Nicita 13.05.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari troll, avete finito con il tormentone del mancato accordo con il pd e ora cominciate con la questione della diaria?
Siete di una noia mortale!

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato 13.05.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sto vedendo la manifestazione di BRESCIA SU La 7
e' la cosa piu' bella che poteva fare il M5S

VI PREGO FATELO ANCORA E AVVISATE QUANDO LO FATE

IO NON VI HO VOTATO
ma questa volta mi siete piaciuti

mimm l. Commentatore certificato 13.05.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD invece non sa ne di carne ne di pesce. Ne di guscia di uova o fondi di caffè. Non sappiamo dove riciclarlo, è complicato individuare il contenitore adatto. Personalmente, se debbo scegliere, preferisco il secco, quel contenitore che non da un valore aggiunto, tutto quello che non è riutilizzabile.

Vi.C 13.05.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Ilda l'avevo votata per PdR

mariuccia rollo Commentatore certificato 13.05.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi Grillo dixit: "Alle prossime elezioni avremo il 30% e ci prenderemo il Parlamento". Questa me la sono segnata. Possiamo cominciare a fare pronostici. Io dico che non succedera'.

Francesco V. Commentatore certificato 13.05.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la santanchè chiede:sono una prostituta anch'io?no,no.impossibile che,ualcuno,possa pagare per farsi la santanchè.

vito asaro 13.05.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il post parla di un futuro ben lontano per l Italia se non per piccolo comuni ben amministrati mosche bianche nel paesaggio italiano
Siamo qui noi a cercare un futuro mentre fuori i mezzi di disinformazione spacciano alle platee lobotomizate e plagiate le verità del esperto di turno o il tuttologo del niente
Il cambio di marcia deve avvenire per una presa di coscienza delle grandi masse e serve l aiuto della politica sana e al servizio dei cittadini
Su i mezzi di informazione non ci si può contare hanno sempre uno sponsor o un padrino da leccare . Fino a che punto possiamo arrivare ci sono interessi altissimi
Prendete per esempio Roma le discariche in mano a un privato che più sotterra più guadagna con l appoggio consensiente di tutto l arco politico da interessi così grandi chi li può separare se non una rivoluzione mentale

Riccardo Garofoli 13.05.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento

(null)

Rino piras 13.05.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento

B. poi è per definizione l'uomo di plastica, pasticman, non è riciclabile per definizione, è un sacchetto di spazzatura, non secco e non umido, come si fa a riciclarelo, B.? dove buttarlo? in quale contenitore? qualcuno dice a San Vittore, ma, il Caimano pensa realisticamente alle isole Cayman ed anche noi lo pensiamo, alla fine una residenza dorata dovremo pur immaginarla...

Vi.C 13.05.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento

La Santanchè nel suo piccolo è veramente esilarante..eheheh

Marco F12 Commentatore certificato 13.05.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma della caporetto della diaria ?

Come consuetudine del buon politico italiano, una volta dentro, ai privilegi non si rinuncia, alla faccia di quanto due mesi prima si urlava nelle piazze.

Si son battuti per Grasso , per Prodi, e per Rodota, come nella miglior tradizione di sinistra, ma per i cittadini, si combatte solo a parole, per i fatti ci penseranno altri, o nessuno, chissenefrega.

COMPLIMENTI

Eleonora B., Senago Commentatore certificato 13.05.13 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOVE E' IL PROGRAMMA DI AZIONE PER I PROSSIMI MESI???

MAI SENTITO PARLARE DI ETEROGENESI DEI FINI, BEPPE?

OSSIA, IN 2 PAROLE, SI STA FACENDO IL GIOCO DEL BANANA PLURIPROCESSATO E PLURICONDANNATO DI HARDCORE???


ERAVAMO LA 5 POTENZA MONDIALE.

E' RIMASTO UN PAESE DI PREGIUDICATI, MAFIOSI, ED ESPATRIATI..

COSA VOGLIAMO FARE PER CAMBIARE?

Federico B., Estero Commentatore certificato 13.05.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di spazzatura umida, a quando il riciclaggio di B.? Si tratta di gusci di uova, sedano scaduto, insalata romana che sta andando a male, fondo di caffè. A quando tutto ciò?
Si tratta di capire se i tedeschi possono accettare questa tipologia di spazzatura, è una spazzatura che, onestamente, sa di plastica non riciclabile..

Vi.C 13.05.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

In Puglia è cosi,ma iniziamo ad avere seri disagi a fare la spesa .Pomodori pelati che ammuffiscono ritorno di spese inlogico ed indescrivibile.Purche sia fatto veramente,non so se si comprende quello che tutti non possono.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 13.05.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

significa in dialetto napoletano posate i soldi e andate via lo dedico ai politici
grande m5stelle grande grillo love

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=459431074099288&set=a.423376627704733.87073.100000971984704&type=1&theater

Anna G., NAPOLI Commentatore certificato 13.05.13 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Per spegnere gli incerneritori prima bisogna educare gli italiani, certe immagine di discariche a cielo aperto e di fuochi nei dintorni di Napoli e Caserta sono emblematici di come trattiamo al natura.

JUANVB 13.05.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

per gli eletti m5s

occhio vogliono modificare il regolamento camera, per avere tempi certi per l'approvazione delle leggi.
praticamente vogliono abolire l'opposizione!!


http://www.wallstreetitalia.com/article/1566513/camere-franceschini-serve-riforma-regolamento-per-tempi-certi.aspx


paolo

paolo est Commentatore certificato 13.05.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma la Santanché va buttata nella plastica o nel residuo?

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato 13.05.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scommetto che sono tutti cattolici quelli che fanno la cresta sulla diaria, e succubi della moglie e la socera, i timorati di dio, i pii.

+393888037616 13.05.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non regaliamo (ad eccezione delle spese di trasporto) l'immondizia a paesi nordi che sfruttono gl'inceneritori per riscaldare le loro città, potremmo risolvere il problema di molte città. Chiaramente bisogna fare una raccolta differenziata come si deve.

ALVARO S., VENARIA Commentatore certificato 13.05.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

http://www.rainews24.it/it/news.php?newsid=177751

paolo

paolo est Commentatore certificato 13.05.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento

O T

Su LA7 va ora in onda il "derby del silicone":

Lilli Gruber VS Daniela Santanché

Filippo F., Sassari Commentatore certificato 13.05.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Santadechè (e tante altre donne,anche molto meno famose)
Negli ultimi tempi..., si potrebbero definire cosi.
Più si alzano i tacchi, più si alza la deficenza.

michele ., rimini Commentatore certificato 13.05.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe se non risolvi questo problema della DIARIA
ti rimarra' difficile ANDARE per le PIAZZE a dire che siamo diversi dagli altri Politici
NON CREDI

marco .., roma Commentatore certificato 13.05.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O T

Su "8 e 1/2" la Santanché ci tiene a ribadirlo: "Ho frequentato anche io Arcore e se la Bocassini mi considera una prostituta, sono orgogliosa di esserlo".

Oggi la Santanché ha proprio deciso di fare outing.

Filippo F., Sassari Commentatore certificato 13.05.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come voleva dimostrare
sono tutti o in parte uguali
anzi peggio perche molti di loro tutti quei soldi non l'hanno mai visti
Hanno preso il biglietto vincente della lotteria e se lo tengono strettissimo
si sono sistemati alla geande
aspettate che alle prossime elezioni vedrete qanti di voi andranno a casa!!
beppe su molti di voi a riposto tutta la sua fiduca e voi lo ripagate facendogli fare figure di MErda
e fate in modo che i politici sino ad ora Magnoni
dicano al povero beppe che non e in grado neanche di farvi restituire la diaria
Siete come gli altri

marco .., roma Commentatore certificato 13.05.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
ma vorra dire qualcosa che al comizio di brescia c'erano più polizia che manifestanti et invece ad avellino non si vede una divisa?

¡Que viva beppe!

paolo

paolo est Commentatore certificato 13.05.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIANI e IMMIGRATI REGOLARI e CLANDESTINI


il LAVORO e la CASA sono un DIRITTO che spetta PRIMA agli ITALIANI...

questo non è razzismo..

l'ITALIA non è in grado di offrire LAVORO STABILE e SICURO agli ITALIANI...

figuriamoci agli IMMIGRATI...

la maggioranza degli IMMIGRATI che hanno trovato lavoro in ITALIA è in NERO e VIENE SFRUTTATA..

questo NON VA BENE per NESSUNO...

prendiamo l'esempio delle BADANTI...

è vero che offrono un servizio che gli ITALIANI NON volevano O NON potevano fare..

MA è ANCHE VERO che esportano VALUTA all'ESTERO NON TASSATA..circa 12 MILIARDI all'anno...

perchè non iniziamo a TASSARE questi REDDITI??

ipotizzando il 20% si ricaverebbero 2.4 MILIARDI ANNUI di entrate...

ma ancora meglio sarebbe se lo STATO costruisse CASE di RIPOSO per anziani ASSUMENDO PERSONALE ITALIANO...

cosi eviteremmo anche i RICONGIUNGIMENTI FAMIGLIARI, che molto spesso servono solo a portare DELINQUENTI in ITALIA...


es.


Boom di furti in casa. I clan si servono delle badanti...

http://www.affaritaliani.it/cronache/furti-in-casa-con-le-badanti290113.html


Mafia georgiana a Bari, lo svela un rapporto della Dna

http://www.narcomafie.it/2013/01/30/mafia-georgiana-a-bari-lo-svela-un-rapporto-della-dna/


___________

stesso discorso vale per l'AGRICOLTURA dove la manodopera STRANIERA viene sfruttata e TOGLIE POSTI di LAVORO agli ITALIANI..

IDEM per l'EDILIZIA... e così via...

certo lo STATO,almeno all'inizio, dovrebbe INTEGRARE in alcuni casi una parte dello STIPENDIO, attraverso il REDDITO MINIMO DI SUSSISTENZA...

oltre alla DETASSAZIONE sugli ASSUNTI ITALIANI...

questo porterebbe alla creazione di RICCHEZZA che verrebbe SPESA e TASSATA in ITALIA creando il cosiddetto VOLANO dell'ECONOMIA...


ps.

PORTE APERTE ai LAVOTORI STRANIERI REGOLARI che la NOSTRA ECONOMIA NECESSITA...

come avviene in TUTTE le NAZIONI CIVILI..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 13.05.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA BELVA HA RIPRESO A RUGGIRE, MAI COME ADESSO IL BRANCO SFONDERA' LA GABBIA!

Quanta rabbia ha Beppe,questa volta è vera e anche se gli tireranno e ci etichetteranno come guerrafondai, non abbiamo scelta!
Soprattutto perché alcuni della base,quella degli attivisti,che hanno tutti il rispetto per cio che fanno, incominciano a sentirsi qualcosa di più che semplici portavoce!
Dobbiamo restare uniti tutti insieme e cercare di far capire che tocca a noi cittadini,con le nostre differenze, gli unici a mandarli veramente a casa!
Noi che siamo fuori,siamo i controllori di quelli dentro e di questo pian piano se ne renderanno conto anche i media!
Libereremo questo paese da quelle stupide catene culturali, che un "Compositore di reati" proprietario di mezzo paese ha liberamente saldato,con l'aiuto indispensabile della sua squadra di finti oppositori!


Fanculo Italia, il paese di Infami,Mafiosi,Pennivendoli e Media Nazisti!

Noi siamo la penisola è percorrendola tutta magari con un camper e riusciremo finalmente a conoscerci senza più stupidi preconcetti e stereotipi da quella casta blindata pubblicizzati!

alex r., torino Commentatore certificato 13.05.13 20:35| 
 |
Rispondi al commento

La rabbia é un sentimento duplice. Può distruggerti l'anima nell'odio ma se vissuta nel modo giusto può essere la spinta propulsiva che scuote e rinvigorisce.
Il movimento é oggi attaccato e vilipeso. Se sapremo incanalare la nostra rabbia essa servirà da carburante per le nostre idee.
Cosí piú sarà forte il loro attacco e piú sarà forte l'onda che li travolgerà.

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato 13.05.13 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Avellinoooooooo tuttaaaaaaaa in piazzaaaaaaa per beppeeeeeeeeee e il M5S!!!!!!!!!!!!!!!sììììììììììììììììììììììììììììììììììììì
queste son le piazze belle da vedere!!!!!!!!!!!!!!!!!!Beppe un mitooooooooooooo!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 13.05.13 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://chelivelli.wordpress.com/2013/05/13/la-verita-sul-movimento-5-stelle/

Marco 13.05.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento

santanchè tò giuro....nun ho mai penzato che tu fossi ná mignotta....ahò tò giuro!

luis p., roma Commentatore certificato 13.05.13 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi in generale occhio a FB e C...sono mezzi che servono e serviranno a controllare e identificare tutti.da parte delle lobby finanziare USA...riflettete sul cognome Zuckerberg...

Mirko Malvagiotti, Bratislava Commentatore certificato 13.05.13 20:13| 
 |
Rispondi al commento

ma io dico..slla sette da mentana chi fa questi sondaggi?grillo in discesa, pdl e pd in crescita..ma non ci posso credere ..ma quanto li pagano questi sondaggisti?incredibile ..da non crederci...sondaggi farlocchi..forza e sempre m5s!avanti tutta!

paola milazzo, palermo Commentatore certificato 13.05.13 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.
anche ad avellino grillo predica nel deserto:))
paolo

paolo est Commentatore certificato 13.05.13 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡Que viva beppe!

paolo

paolo est Commentatore certificato 13.05.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento

scusate se vado fuori tema, ma vorrei segnalarvi una cosetta interessante.
Condannato per i commenti al suo blog
nove mesi per "istigazione a delinquere"
In sostanza, qualunque utente Facebook è ora a rischio di condanna,
insomma: basta che tra i commenti ne appaia qualcuno che inviti a compiere reati di qualsiasi tipo.
http://www.repubblica.it/tecnologia/2013/05/13/news/condannato_per_i_commenti_al_suo_blog_nove_mesi_per_istigazione_a_delinquere-58702504/
o
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/05/13/web-e-commenti-il-primo-blogger-condannato-per-istigazione-a-delinquere/
E credo che in futuro, non lontano, possono essere anche non solo utenti Fb...... .
Interessante, o no?!

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 13.05.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.

MORIREMO DI BOND -

INONDATI DI LIQUIDITÀ, GLI INVESTITORI SI BUTTANO SULLA “MONNEZZA” DEL RWANDA E SLOVENIA PUR DI AVERE RENDIMENTI

Le banche centrali di Usa, Ue e Giappone hanno stampato moneta come fosse carta igienica, e fatto crollare i rendimenti di titoli di stato e obbligazioni “sicure” -

Per trovare tassi sopra al 2%, gli investitori fanno incetta di “monnezza” finanziaria, creando l’ennesima bolla speculativa…


Ecco l'effetto della più grande iniezione di liquidità che la storia ricordi:

ha letteralmente ubriacato i mercati obbligazionari.

Negli ultimi 6 anni la quantità di moneta M2 nel mondo è aumentata di 22mila miliardi di dollari secondo i dati Bloomberg.

Nel 2013 solo la Federal Reserve Usa e la Banca centrale del Giappone compreranno titoli, iniettando liquidità, per altri 2mila miliardi di dollari.

All'inizio di aprile è stata la Banca centrale del Giappone ad aprire le danze, annunciando stimoli monetari senza precedenti.

Quel giorno è iniziata la più grande stampa di yen della storia.

Che si somma alla moneta creata dalla Fed Usa: 85 miliardi di dollari al mese, pari a mille miliardi l'anno.

Questa settimana sono state invece la Fed e la Bce ad aggiungere qualcosa:

la prima lasciando intendere che il programma di acquisti di bond potrebbe anche aumentare (o diminuire) rispetto agli attuali 85 miliardi mensili, la seconda tagliando i tassi d'interesse allo 0,50%.


http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/moriremo-di-bond-inondati-di-liquidit-gli-investitori-si-buttano-sulla-monnezza-del-rwanda-55707.htm

ENZO D., BARI Commentatore certificato 13.05.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Il nano deve ringraziare altro che protestare !
Se non fossimo persone civili penzolerebbe ad un albero, altro che interdizione dai pubblici uffici.
Ringrazi la Boccassini.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.05.13 19:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Claudio di Roma...ti voto il commento.
Bravo.

Una volta tanto, se ci riesci, cerca di scrivere un commento intelligente magari che smentisca quello che scrivo e che servirebbe anche a me per imparare da chi, portandomi validi e verificabili argomenti, ne sa di più.

Se sai solo scrivere che sono un troll, beh, ho pietà del vuoto cosmico che ti serve a separare le orecchie. Peccato che a Roma ci siano persone come te.

Stefano R!!!!!, Venezia Commentatore certificato 13.05.13 19:26| 
 |
Rispondi al commento

PIAZZALE LORETO 2...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 13.05.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento

NORIMBERGA 2...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 13.05.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento

O T

Flop di ascolti ieri sera a Canale 5, durante la trasmissione della ridicola e a dir poco patetica "inchiesta" sul caso Ruby:

http://www.giornalettismo.com/archives/928757/il-flop-dascolti-della-guerra-dei-ventanni/

Forse gli italiani al momento hanno altre questioni più importanti e più serie a cui pensare, e forse cominciano a capire che non è con le pagliacciate televisive e con i teatrini mediatici che si tira avanti...

Filippo F., Sassari Commentatore certificato 13.05.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

POLITOMETRO...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 13.05.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Stefano di Venezia...il solito troll, sempre tu sei

Claudio P., Roma Commentatore certificato 13.05.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento

- TEODORI: L’OMBRA DELLO IOR SULLO SCANDALO LA MOTTA, TRA SERVIZI, CAMORRA E MILIONI -

Teodori scrive:

l’ex vicecapo dell’Aisi Franco La Motta è un potentissimo “Gentiluomo di Sua Santità”,

titolare di un conto allo Ior dove si possono effettuare ogni genere di operazioni finanziarie senza controllo -

Sono transitati lì i milioni spariti dal Viminale?’’

Dichiarazione di Massimo Teodori, autore di "Vaticano rapace" (Marsilio, 2013)

in cui sono analizzate le vicende dello IOR e dei Gentiluomini di sua Santità".


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/teodori-lombra-dello-ior-sullo-scandalo-la-motta-tra-servizi-camorra-e-milioni-55678.htm


è INCREDIBILE...

TUTTI i Gentiluomini di sua Santità sono IMPLICATI in SCANDALI e RUBERIE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 13.05.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

abbazia di spineto
avete visto quanto costa?

psichiatria.1 13.05.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei cortesemente capire perché, quando scrivo che a Parma il movimento ha fatto una figura di merda epocale, tale commento veritiero viene prontamente cancellato.

Qualcuno può dire il contrario? O forse è meglio non ammettere taluni errori?

State diventando come gli altri? Libero, Repubblica ecc......????????

Stefano R!!!!!, Venezia Commentatore certificato 13.05.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA


180 MILIARDI ANNUI di EVASIONE FISCALE...

60 MILIARDI ANNUI di CORRUZIONE..

15 MILIARDI ANNUI le PENSIONI D'ORO...

5 MILIARDI ala CHIESA..


e che dire delle RUBERIE e PRIVILEGI del MINISTERO della DIFESA e dei suoi COSTI..

e le RUBERIE del MINISTERO della SANITA'...

con annesse FARMACIE, CLINICHE PRIVATE, MEDICI, APPALTI e PERSONALE FANNULLONE..


per non parlare dei NOTI COSTI della CASTA...


PARLAMENTO...
SENATO...
REGIONI...
PROVINCE...
CIRCOSCRIZIONI...
COMUNITA' MONTANE...
MUNICIPALIZZATE...

TUTTO l'APPARATO STATALE è CORROTTO,compreso i DIPENDENTI...

il fabbisogno STATALE quest'anno sara' di 820 MILIRDI...


quanti di questi 820 MILIARDI vengono RUBATI ai BISOGNI della POVERA GENTE????


ABBIAMO i DEPOSITI PRIVATI BANCARI piu' ELEVATI dei TEDESCHI..


Il PATRIMONIO IMMOBILIARE dello Stato vale 300 miliardi

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-07-29/patrimonio-immobiliare-stato-vale-161237.shtml?uuid=AabyCIsD

come si evince da queste cifre RIPORTATE, l'ITALIA è un PAESE RICCO dove i RICCHI DIVENTANO SEMPRE piu' RICCHI....


solo il MOVIMENTO 5 STELLE puo' SALVARE l'ITALIA...


gli ALTRI SONO MERDA.


ENZO D., BARI Commentatore certificato 13.05.13 19:13| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

finalmente anno detto i stessi politici di adesso al governo per venti anni si è solo tolto ai cittadini tutti i diritti sociali e tassabilità sempre più alta bisogna avere un tetto relativo alla tassazione del reddito del cittadino e non superare tale tetto altrimenti come ade4sso ci sarà conflitto sociale sempre maggiore e voi uomini di governo sarete i responsabili di tutto quello che succede comprese le persone che si suicidano e lo stato tiene nascoste notizie o ne parla poco fatto oppurato ed evidenziato sempre più spesso altro fatto le spese della benzina ai cittadini portano ad avere costi del reddito del 40 x cento del reddito e i benzinai non lasciano ed emettono scontrino e lo stato consente questo metodo strano cosa ce sotto questo e associazione e non dichiarazione di redditi dello stato vogliamo detrazioni dai benzinai e emissione di scontrini che i benzinai non emettono mai la lobby è grande ed tutelata penso......io propio di si

antony-gentile 13.05.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento


RISPOSTA
Non è possibile commentare simili stupidità. Mi spiace solo che tu dia una immagine del meridione pessima. Torna a scuola che è meglio.

CONTRORIPOSTA
Ma di quali stupidità stai parlando, sei tu , ragazzino, una stupidità vivente. Io il merisione lo conosco meglio di te, qui al Nord, sono già stanco dopo una giornata, dopo esser tornato dal lavoro, per aver dovuto fare spazzatura differenziata. A Napoli? Whats' Naple.
Siti lordazzi.
Sai Sai cosa ti dico: a fan n'to culu.
Minchia i mari


Vi.C 13.05.13 19:11| 
 |
Rispondi al commento

sono un autista di tir e tra una settimana sarò senza lavoro come molti altri,con sgomento ho letto che le liste di mobilità sono annullate per mancanza di fondi.mi domando e chiedo: come si può pensare di far ripartire una economia senza nessun aiuto al lavoro?si parla di imu e non di lavoro,chi deve pagare l'imu,come il sottoscritto, come minimo ha una casa o qualcosa di simile ma se non ha il lavoro come diavolo la paga sta imu?

gaetano logrippo, savona Commentatore certificato 13.05.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Napolità, con il vostro procedere antidetesco (inconsapevolole) finiremo per pagare tutti quella multa europea, per azioni antiecologiche. Per non parlare dei palermitanità, recente acquisizione sulla pazzatura, umida e secca Datevi una mossa, campani e siculi, principalmente, qui Grillo non centra nulla, l'Italia non può andare avanti con questo sistema....n'to culu a tutti.
O siamo in Europa o siamo in Tunisia, scegliete voi.
Qui la Lega non c'entra nulla, al massimo centra con qualche barca ad Hammamaet ma attenzione, o dimostrate di essere in gradi di gestire la spazzaturea oppure siete dei coglioni...

Vi.C 13.05.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI A CASA tour

grandissimo Beppe!!!

mi raccomando, attento al cuore perchè quello dei Leoni visionari e sognatori è grande ma fragile. Lo sai.

Virtualmente sempre con te e il M5S

GIOVANNI GIACOMO PASINELLI Commentatore certificato 13.05.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto la foto del governo Letta sul prato? sembravano una cosca!!!!

vittorio s. 13.05.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Vabbè la lotta agli inceneritori, ma non dimentichiamo la lotta ai maiali della camorra che devastano la Terra di Lavoro, oggi Terra dei Fuochi, e la lotta senza quartiere contro la TAV, il Ponte sullo Stretto e la linea a caldo dell'Ilva di Taranto.
E non ci dimentichiamo che il governo suino punterà subito su privatizzazione dell'acqua e nuove centrali nucleari, da far costruire alla trionfante cricca Verdini-Letta-Balducci-Anemone (con la sabbia al posto del cemento).

mario genovesi 13.05.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

o.t. Partitocrazia ma che fai?
L' ITALIA sta importando dall’America anni’40 e'50, è il ‘MACCARTISMO ‘.
(Il Maccartismo --È stata una vera e propria ondata di fascismo, la più violenta e dannosa che l’America abbia mai avuto.— da Wikipedia.)
Negli anni ’40 e ’50 in America c’è stata una caccia selvaggia a coloro che non erano in linea col pensiero governativo e venivano bollati come comunisti e quindi perseguitati.
Prende il nome da Joseph McCarthy, senatore repubblicano del Wisconsin attivo in politica in quegli anni.

Per estensione, il termine maccartismo può indicare un atteggiamento accusatorio e/o persecutorio verso persone o gruppi ritenuti sovversivi,perché non in linea con il pensiero politico di coloro che li governano,pur in assenza di valide prove a sostegno.

Si tratta di un attacco isterico utilizzato fin dall’Ottocento, tipologia di attacchi nevrotici molto intensi, di cui sono vittime i soggetti più deboli in un paese.

Perseguitati anche a HOLLYWOOD. Già nell'ottobre 1947, Walt Disney aveva testimoniato davanti al HUAC,denunciando molti autori e registi hollywoodiani.

In Italia attualmente, 42 milioni di cittadini sono accusati di essere "antiitaliani" o "non patriottici" per aver preso pubblicamente posizione su questioni di coscienza,o per aver semplicemente espresso punti di vista opposti a quelli della partitocrazia.
Mai il popolo ha inveito contro persone per bene, quindi la rettitudine rende le persone gradevoli.

Quindi si attua un’azione di MACCARTISMO quando vengono perseguiti alcuni cittadini per aver espresso il loro dissenso,a parole in piazza o tramite dei forum presenti su internet,Questi sono dei capri espiatori in quanto si dovrebbero, per tali motivi, indagare altri 42 milioni di italiani, cioè tutti coloro che sono in disaccordo con l’operato dell’attuale partitocrazia.
Il Maccartismo dobbiamo affrontarlo con il desiderio che nessuno rimanga indietro.
CINQUESTELLE, I NOSTRI GIORNI DELL’ARCOBALENO.

giorgio p., verona Commentatore certificato 13.05.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Giuliano petocchi 13.05.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento

The answer, my friend, is blowing in the wind...

silvano de lazzari, lago di como Commentatore certificato 13.05.13 18:48| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ABEMUS INTERDETTO MENTALE DI FICATTOLA

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 13.05.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento

OT.

1. I VERI PADRONI DELLA POLITICA NON SONO I PARTITI MA I PAPERONI CHE LI FINANZIANO -

2. CALTARICCONE HA FORAGGIATO PIERFURBY PER ANNI, LO SCARPARO DELLA VALLE NEL ’94 DAVA SOLDI A FORZA ITALIA DEL BERLUSKA E POI LI HA GIRATI AI PARTITI DI MASTELLA -

3. ALFREDO ROMEO HA SOSTENUTO TUTTI MA SOPRATUTTO I SINISTRATI (DA FASSINO A LATORRE, DA CHIAMPARINO A RENZI) COME DEL RESTO I PALAZZINARI SCARPELLINI E BONIFACI -

4. I RIVA DELL’ILVA FINANZIAVANO BERSANI, ZAMPARINI GLI EX MISSINI E CAPROTTI DI ESSELUNGA DAVA SOLDI AL CENTRODESTRA.

ECUMENICI I BENETTON: NEL 2006, IN VISTA DELLA FUSIONE AUTOSTRADE-ABERTIS, SGANCIARONO 1,1 MLD €, IN PARTI UGUALI, A TUTTI I PARTITI -


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/1-i-veri-padroni-della-politica-non-sono-i-partiti-ma-i-paperoni-che-55681.htm

fanno la guerra al MOVIMENTO 5 STELLE e sorvolano su gli ALTRI..

i GIORNALAI e i MEDIA sono i SERVI dei PADRONI...

se andiamo al GOVERNO dobbiamo PUNIRLI per tutti questi anni di DISINFORMAZIONE SISTEMATICA..

siamo davvero in una DITTATURA MEDIATICA...

si MEDIATICA,perchè l'ItaGliota è TELEGUIDATO dalla TV e GIORNALI...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 13.05.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Siamo governati da una casta tenuta in pugno da lobbyes. Non c'è spazio per gli interessi dei cittadini: nel paese del bengodi è tutto un magna-magna sulle nostre spalle....

Giovanni Coci, firenze Commentatore certificato 13.05.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Il premio MONDIALE
per il miglior riciclaggio
l'ha vinto a mani basse il PD:
20 anni mantenendo a galla
il NANO
proponendolo in tutte le salse.

Jan Magnis (e il nonno), dal W.C. Commentatore certificato 13.05.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento

VENERDI' 17 LA DECISIONE SULL'IMU.NASCE SOTTO IL MIGLIOR AUSPICIO

giorgio salvoni, ancona Commentatore certificato 13.05.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Napolità, datevi una mossa, con quese stupidaggini non si va da nessuna parte. Lo vedono tutti, sporcate senza ritegno.

Napolitani, uno scatto di orgoglio, dimostrate di non essere spazzatura, oltre a quanto imposto dalla camorra, su, da bravi, cosa ci vuole separare l'umido dal secco? Colpa della della camorra? fino ad un certo punto. Ma perchè la camorra non la sentiamno qui al Nord? Casalesi? what's casalesi? Colpa dei napolità, sono fatti così, un po sporcaccioni, mrrdodi, amanti dell'umido per se stessi, ma non in casa....


Sei veramente ignorante. Il fatto che tu dica di essere meridionale cosa significa secondo te? Che il tuo sarebbe un giudizio più credibile o solo che ti senti inferiore (a chi poi?) e in questo modo credi di affrancarti? Sai che a Napoli si sono industriati e molti condomini hanno un impianto di compostaggio pagato da loro?
Napoli è una città con mille problemi e non merita queste critiche sciocche e non approfondite.

Vi.C 13.05.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che cosa stanno combinando a Parma con i progetti di mobilità elettrica?

http://www.autorita.energia.it/allegati/docs/13/193-13.pdf

Vero Vero 13.05.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Beppe in diretta da Avellino.

Sara Taddei, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.05.13 18:33|