Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Ridicule

  • 2157


Ridicule.jpg

Tutto è ridicolo e niente lo è più. L'unica misura di cui sono stati capaci gli interdetti al governo è lo spostamento dell'IMU di tre mesi. Lo vendono come una grande vittoria. Il Paese va a pezzi con gente che si butta dalla finestra, si spara, si dà fuoco e ci regalano lo zuccherino dell'IMU. Questi sono venditori di pentole in giacca e cravatta che usano giornalisti tromboni a libro paga, specialisti nel bacio della pantofola, per iniettare bromuro nella popolazione. Incapaci, dilettanti, specialisti del nulla. Un minestrone rancido. Ridicolo è affidarsi al Nipote di Letta, uno che mentre lo guardi ci vedi attraverso, un signor nessuno con nessuna credenziale se non di aver vissuto da sempre di politica. Ridicolo è aver consegnato il Governo a Berlusconi condannato per evasione, amico di mafiosi, piduista. Ridicolo è avere confermato presidente della Repubblica un vecchio di 88 anni per evitare qualunque cambiamento. Una Nazione ridicola dove le emergenze non sono mai la priorità. Dove si vuole salvare il mondo, ma si lasciano i nostri vecchi nell'indigenza e si costringono i ragazzi a emigrare. Tutto è ridicolo in un Paese in cui non esiste il reato di tortura e viene però applicato quello di vilipendio al presidente della Repubblica. Tutto è ridicolo quando ci si accorge, con grande meraviglia, all'improvviso, che esiste il problema della disoccupazione giovanile, che il debito pubblico esplode, che il sistema delle Pmi è al collasso. Ma va... Chi lo avrebbe mai detto? Dove eravate in tutti questi anni uomini ridicoli che ora avete la pretesa di governarci senza pagare dazio? Ridicolo è non avere la minima idea del futuro, un piano a medio termine, almeno triennale, per l'energia, per l'ambiente, in un'Italia che frana per due giorni di pioggia, per il rilancio della produzione, per l'innovazione, per il rientro del debito. Ridicole sono queste facce che governano attraverso la disinformazione televisiva. Maschere grottesche di una commedia dell'assurdo. Cui prodest questa rappresentazione mal recitata, questo teatrino indecente? Alle aziende di Berlusconi, al mancato coinvolgimento del pdmenoelle nel MPS, a guadagnare tempo per neutralizzare il M5S attraverso l'informazione televisiva delle Bocche di Rosa e degli Stuoini. Ridicolo. L'iceberg è davanti a noi, il caposala celebra le danze nel salone delle feste al Ballo dell'IMU e i gonzi volteggiano ignari. Quale fine può attendere una nazione ridicola?

lasettimanabanner.jpg

18 Mag 2013, 11:20 | Scrivi | Commenti (2157) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 2157


Tags: Berlusconi, Enrico Letta, IMU, Napolitano, Ridicolo, ridicule

Commenti

 

Caro Grillo continui a parlare di tutto e di più...ma alla fine concludi poco. A Roma c'è un partito che ha la maggioranza in Parlamento e cioè il PD se vuoi iniziare a fare delle cose concrete vai di persona alla luce del sole, davanti alle telecamere fai una conferenza stampa con Epifani e mettetevi d'accordo sulle cose da fare...in questo modo Berlusconi lo mandiamo all'apposizione per 4 anni e tu Governi questo paese e trasformarlo. Se invece fai solo confusione la colpa non è sempre degli altri.

elio demetrio, San Mauro Pascoli (fc) Commentatore certificato 23.05.13 15:56| 
 |
Rispondi al commento

STELLATI DI TUTTO IL MONDO UNITEVI!
Stellati di tutto il mondo unitevi! L'espressione - liberamente adattata dal sottoscritto alle iniziative europee del M5S - non vi ricorda qualcosa di già udito? Corsi e ricorsi storici in versione Secondo e Terzo Millennio. Due secoli fa Carlo Marx esortava i proletari del pianeta ad unirsi nella lotta comune contro lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo; oggi Beppe Grillo lavora all'internalizzazione del M5S allo scopo di cancellare ingiustizie e diseguaglianze sociali. L'impalcatura "filosofico-culturale" è diversa (sono anche passati due secoli tra il primo e il secondo rivoluzionario...) ma la sensibilità – nonostante il gap temporale – mi sembra comune. Auguri dunque al M5S che muove i primi passi al livello europeo. Il 18 maggio i parlamentari Di Battista e Orellana sono stati al primo congresso di Democracia Real Ya, a Madrid. Ma non è tutto. I 5 Stelle puntano ora a rinsaldare i contatti coi movimenti organizzati dal basso, dalla Grecia al Portogallo. Buon lavoro!
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 23.05.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

se non fate qualcosa per bloccare questo Durc entro fine luglio altre aziende moriranno con la legge fornero adesso tutti devono fornire il durc anche ad aziende private è la fine fermate questa ridicola legge fermate questo maledetto durc

Delio Pollini 23.05.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i fatti!

sara w., milano Commentatore certificato 23.05.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
se fosse per me ti farei pure Papa.
Penso che nessuno avrebbe mai pensato di vedere scritto nei libri di storia che il muro di gomma attorno al "palazzo" incominciasse a cadere grazie all'intelligenza e alle idee di un grande comico.

luciano corda 23.05.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto felice di constatare che finalmente il caro Beppe abbia preso la decisione di apparire in alcune tv nazionali.
Sono convinto che questa scelta porterà molto più consenso di popolo.
E' sufficiente pensare al fatto che ancora nel 2013 la rete non è per tutti, in particolar modo per quelli che hanno superato i sessanta.
Ma tra di loro ci sono senz'altro un gran numero di persone di buon senso che sono state raggirate da una vita dai soliti politicanti e che ne hanno le palle piene.
Hanno anni arretrati di palle piene !
E hanno avuto per anni un'unica fonte di informazione, la tv a cui ancora oggi sono affezionati.
Ottima scelta, e anche ottima scelta aspettare a farla dopo aver innescato un processo di "incuriosimento" dovuto al totale rifiuto iniziale di farne parte.
Mi sembra anche che questo dia risposta a migliaia di elettori del Movimento perplessi dal fatto che Beppe non ascoltasse il loro suggerimento in tal senso.
Il fatto che uno come Berlusca sia riuscito a raccattare migliaia di voti per vent'anni sfruttando la sua presenza tv fa (purtroppo) da esempio.
Mi viene anche da pensare che, a questo punto il Movimento abbia più canali di comunicazione a disposizione di qualunque altro competitore perchè mi risulta che nessun partito usi la rete per la democrazia partecipata come la usa Beppe.
Mi piace l'idea di una prossima espansione a chiazza d'olio.


Riccardo Ricci 23.05.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo il governo delle larghe intese truffaldine; il p.d.l.etame "aggiusta", insabbia e "legalizza" quelle del p.d.-l. e questo si fa garante di "salvezza" di tutte le "sozzerie" consumate e tentate dagli ascari pretoriani del p.d.l.etame e dal suo despota kaimano e kapò indiscusso.
Siamo governati da una dittatura "dolce", edulcorata dai tromboni, trombettieri, gazzettieri, cocomerari e ricottari dei media di regime, che, con i suoi più famosi esponenti mediatici di spicco, contrabbandano quotidianamente lo stato di emergenza e di necessità per giustificare le più grandi nefandezze proposte e intraprese dai due partiti l.etame.
E' ora di far sentire la nostra voce canalizzata dal M5S, perchè le istituzioni cambino rotta verso la democrazia e la legalità.

Marco A., Roma Commentatore certificato 23.05.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento

DISSENSO ABOLITO PER LEGGE. PDL DIXIT.
Udite, udite! Il Pdl pensa di azzerare il dissenso politico per legge. Una legge che preveda anche il carcere per chi contesta. Dopo la contromanifestazione di Brescia, gli uomini del Condannato si attrezzano e propongono di vietare qualsiasi forma di dissenso durante comizi elettorali e non. Intanto, a proposito di Brescia, Berlusconi ha spiegato la ragione del suo ritiro dalla campagna elettorale. "Dopo i fatti di Brescia - ha detto - sono stato costretto ad annullare i miei interventi pubblici per la mia incolumità personale. Il mio partito ha ritenuto che io non proseguissi gli impegni già fissati. Mi dispiace". Avete capito bene? Ma chi ha detto che Berlusconi è il capo assoluto del Pdl e che comanda soltanto lui? Che sciocchezza! Per sua stessa ammissione obbedisce come un agnellino ai vari Capezzone, Brunetta, Bondi, Gasparri e compagnia bella. Ah, ah, ah!!! Il Cavaliere in materia di puttanate, di menzogne e di travisamento della realtà non si smentisce mai!
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 23.05.13 08:35| 
 |
Rispondi al commento

LA GUERRA E' APPENA INIZIATA. AVANTI COSI'!
Puntuale, scrupoloso, con tanto di nomi e cognomi, l'intervento-denuncia di Giovanni Endrizzi verso sponsor e padroni del Casinò-Italia. Ora bisogna continuare la guerra appena iniziata contro il gioco d'azzardo e quanti in Parlamento lo sostengono. Siamo al primo passo, bisogna non abbassare l'attenzione sul tema. E ripetere in ogni occasione i nomi dei parlamentari collusi con i padroni delle scommesse, delle slot machine e delle sale bingo. E avviare - ovviamente - iniziative parlamentari in merito. Bisogna sputtanare a vita quanti lucrano sulle debolezze degli italiani e di quanti vivono nel nostro Paese.
Tanto per iniziare, propongo una rigorosa radiografia a mò di inchiesta delle attività e degli interessi "ludici" dei nomi citati da Endrizzi. A cominciare dai rapporti con la malavita. Avanti così!
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 23.05.13 07:52| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE DEVI ANDARE IN TV ! MI SPIACE DIRLO MA DEVI FARLO PER NON PERMETTERE A QUESTI GIORNALAI DI INFANGARE E CALUNNIARE SENZA CONTRADITTORIO IL M5S. C'è GENTE CHE NON CONOSCE IL PC E GUARDA SOLO LE TV , E' UN DATO DI FATTO CHE NON POSSIAMO TRASCURARE, VUOI PER IGNORANZA O PER IL SEMPLICE FATTO CHE NON PUò PAGARE LA BOLLETTA ADSL,COMUNQUE NON PUO'! ANCHE I CANDIDATI SINDACI AVREBBERO GIOVAMENTO DA QUESTO,UN TUO SUPPORTO LI AIUTEREBBE... INSOMMA BEPPE DEVI CAMBIARE PERCHE' QUI NON CE SE LA FA PIU' AD ANDARE AVANTI,E QUESTO GOVERNO SI RIPROPONE CON I CAZZETTI SALVA-BERLUSCONI.

Stefano G., Terni Commentatore certificato 22.05.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Sono un elettore sconcertato. Ho sempre votato per una certa parte politica e POI finalmente mi sono deciso a cercare una nuova strada. M5S doveva "aprire" "scardinare" il nostro Parlamento, "farli arrendere" e "mandarli a casa". A cosa ci siamo ridotti ? Litigi su rimborsi spese e stipendi, come se questo rimettesse in moto il nostro Paese ed infinite polemiche per come i neo parlamentari possono parlare/esprimersi/comunicare. Di politica/idee/proposte di cambiamenti neanche l'ombra. I parlamentari M5S sono come vestali la cui verginità va preservata: ma per che cosa? Che tristezza! Ridatemi il mio voto !

Giorgio Terrani 22.05.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

nonostante le indicazioni a suo tempo esitate dai referendum, l'indignazione degli italiani e il perpretare della casta nella presa in giro, gli italiani ancora non hanno deciso di agire direttamente per modificare l'attuale status delle cose. pero' l'esasperazione delle masse e' ad un punto critico - la rivoluzione francese docet - prendete coerentemente e urgentemente i provvedimenti necessari e finitela di traccheggiare. forza beppe - paolo e tribu

PAOLO D., CAGLIARI Commentatore certificato 22.05.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI IMU...
In un passaggio televisivo ho sentito chi lanciava l'idea di estendere l'esonero PAGAMENTO IMU anche per gli alberghi!!!
Ho esperienza in questo settore (zona romagna) e devo dire che I signori albergatori la devono pagare doppia in quanto viene loro regalata dai dipendenti/schiavi sottopagati.
VOGLIO DIRE UNA COSA ANCHE SULL'ISPETTORATO DEL LAVORO E SUI LORO "BLIZ "DOVE SI PRETENDE CHE UN LAVORATORE DICA :"SI LAVORO 12/13 ORE TUTTI GIORNI SONO SOTTOPAGATISSIMO E IL GIORNO DI RIPOSO è UN SOGNO!"..quel lavoratore sul posto di lavoro ci deve rimanere lo sanno o no? Lo sanno che se uno cerca lavoro CON PAGA SINDACALE NON LAVORERà MAI?(PROVATO SULLA MIA PELLE).SE SI VOLESSE SERIAMENTE FAR QUALCOSA SAREBBE MOLTO FACILE SMANSCHERARE QUELLO CHE TUTTI SANNO E FAR ARRIVARE ALLO STATO UN BEL PO' DI DENARO GARNTENDO
AL LAVORATORE UNA PAGA E UN PERCORSO LAVORATIVO NON DA FILM HORROR!
BLUEVALENTINE

Valentina Serra 22.05.13 19:31| 
 |
Rispondi al commento

bisogna scendere in piazza! basta con le tv!
ha gia fatto troppi danni e se ci diamo una svegliata e le spegniamo e meglio!!

tv italiana bella per far crescere i prorpi figli davanti alle tv, lasciateli davanti alle tv se npon mangiano,lasciateli davantialle tv se fanno i capricci!!
+bravi quest genitori che non si ribellano a nulla
nemmeno davanti a questo!

gia' perche' e' normale fare publicita' ad un vibratore cosi??
una bella trasmissione per a galbanelli: i messaggi subliminali.. esistono anche nei cartoni animati!!

gia sono errori di grafica!

http://www.youtube.com/watch?v=4doFbTLEuuc

sandro bunkel Commentatore certificato 22.05.13 19:26| 
 |
Rispondi al commento

PIANGIAMO UN AMICO
A Genova questo pomeriggio ci ha lasciato un grande interprete della Chiesa delle origini. Gli amici del porto, i diseredati, gli ultimi, hanno perso un grande amico. E anche i non osservanti come il sottoscritto lo piangono. Buon viaggio Don Andrea Gallo.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 22.05.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

BENE ! CONTINIUAMO COSI' TRA VENTI ANNI FORSE AVREMMO LA MAGGIORANZA E LE COSE (FORSE CAMBIERANNO ) LO DIREMO ALLE VEDOVE DEI SUICIDATI AI MORTI DI FAME ALLE MAMME CHE SI SONO GETTATE DAI BALCONI INSIEME AI FIGLI , PER DISPERAZIONE..INTANTO SI CHIACCHERA CHIACCHERA...CHIACCHERA..QUELLO HA DETTO COSI QUELLO HA FATTO COSI' MA DI FATTI CONCRETI ?
NIENTE !
AL PARLAMENTO E AL SENATO CONTIAMO ZERO !
PERCHE'? POTEVA ESSERE DIVERSAMENTE..
CON BERSANI NEL TORCHIO ! MA NOOOOOOOOO !
VIA TUTTI ! E ADESSO ? VIA TUTTI ....NOI...!

luciano n., aprilia Commentatore certificato 22.05.13 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Da oltre 20 anni il bilancio statale non è stato tutelato dai dirigenti ministeriali soffocati dallo strapotere di politici votati al malaffare e pertanto oggi in mancanza di disponibilità di risorse finanziarie esiste l'unica opportunità di ricorrere ad un sorta di tassa di forte solidarietà nazionale applicata " per decreto " , attesa la straordinarietà della crisi che è ogni giorno + ingravescente ;tassa caratterizzata da riduzione scalare del tasso di stipendio pari ad anni tre consecutivi di :
° i dipendenti pubblici/ privati del 10% fino a 50.000,00 euro lordi / anno , del 15% fino a 100.000,00 , del 30% fino a 150.000,00 , del 40% sino a 250.000 euro lordi /anno e del 70% per gli importi superiori a 250.000,00 ;
°i parlamentari la riduzione del 40% ;
°i consiglieri provinciali , regionali , comunali nonchè quelli di società pubbliche e similari la riduzione deve essere pari al 50% del lordo percepito nell' anno ;
°i manager di enti pubblici a varia tipologia di nomina politica la riduzione è del 70% , visto che la loro aspettativa di lavoro è quella di governare in modo equo e sostenibile il bene collettivo ;
°l'inasprimento per decreto delle pene da comminare a tutti quelli che coltivano il malaffare , considerato che il loro fatturato si aggira intorno al 150 miliardi di euro / anno ;
° l'incentivo economico immediato alle imprese piccole e medie italiane che presentano piani industriali certi e credibili ;
° l'immediata fuoriuscita dei canditati dalle liste che hanno solo carichi penali pendenti di lieve grado ;
° l'incremento economico subitaneo delle pensioni sociali e minime da reddito ;
° la segnalazione dei partiti che bloccano tali provvedimenti all'opinione pubblica ;
° la riduzione delle pensioni del 70% al di sopra di 100.000,00 euro lordi /anno . Se avessi l'opportunità con altri cittadini di governare come indipendenti il sistema italiano , potremmo concretizzare le proposte a vantaggio del paese che amiamo . Cordialità bruno tozzi salerno

bruno tozzi 22.05.13 17:53| 
 |
Rispondi al commento

MARTONE RIDIXIT
Disoccupazione giovanile e non. A volte ritornano. Ricordate? Il governo Monti offrì il meglio in materia: dai “giovani sfigati che si laureano oltre i 28 anni” (in calce l’autografo di Michel Martone, lo spudorato figlio di papà e raccomandatissimo - negli ambienti universitari - ex sottosegretario della Fornero) alla “noia del posto fisso” da parte di uno che il posto fisso lo ha avuto da sempre (esternazione dell’ “annoiatissimo” ex presidente del consiglio Mario Monti), ai “giovani che non trovano lavoro perché non vogliono allontanarsi da mammà” (enunciato dell’ultramilionario ex ministro Paola Severino), a “precari vergogna del Paese”, anatema del sempreverde e sempreinpiedi Renato Brunetta. Il risultato elettorale delle elezioni del febbraio scorso portò alla chiusura di questa galleria di mostri di varia disumanità. Ma, nonostante l’operazione-oblio imposta dal voto, c’è chi non vuole essere dimenticato. E’ il caso di Michel Martone che, ospite del tg di Sky, ha ripetuto l’illuminato pensiero: “Laureati dopo i 28 anni? E’ da sfigati, lo dico anche oggi”. Certo non tutti sono figli di baroni dell'Università...
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 22.05.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE E MS5 MA CHE SI FA' COL REDDITO MINIMO GARANTITO ? NON SE NE SA' PIU' NIENTE OPPURE E' ANDATO TUTTO A FARSI FRIGGERE ? IN POCHE PAROLE SI CONTINUA A PERDERE TEMPO IN CHIACCHERE SENZA ARRIVARE AD UNA META! PAROLE ,PAROLE, PAROLE,E INTANTO CHI SE LA GODE AD ESSERE DISOCCUPATO E SENZA REDDITO CONTINUA A BOCCHEGGIARE COME UN PESCE ,E GUARDA CON GLI OCCHI DELLA DISPERAZIONE LA FARSA CHE CHI E' AL GOVERNO DISTRIBUISCE GRATUITAMENTE OGNI GIORNO AGLI ITALIANI. MOVIMENTO 5 STELLE COSA FAI IN MERITO ? CIAO gianni.guiso 22/05/2013

gianni.guiso 22.05.13 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE BASTA LAMENTI! CHI E' CAUSA DEL SUL MAL...
Ahimé, devo ripetermi di fronte a lamenti ormai monocordi. Beppe, per favore, non piangere nei post né in piazza: “Col 25 per cento contro il 75 non possiamo fare niente”, dici. Ma chi ha scelto lo sterile ruolo di pura testimonianza? Con la testimonianza pensavi forse di fare ottenere il reddito di cittadinanza ai disperati? Per una forza politica far fruttare i milioni di voti ricevuti è un dovere e non un optional. Mettere i voti nel freezer politicamente è un delitto. La politica è mediazione e ricerca di alleanze finalizzate all’ottenimento di ciò a cui si anela. L’importante è non lasciarsi coinvolgere in giochi sporchi e non lasciarsi abbagliare dal potere. E tenere sempre presente cosa si vuole nell'interesse del Paese. Naturalmente senza quella fraudolenta retorica usata dagli interpreti delle "larghe intese" in questi giorni. Intanto - da elettore 5S - aspetto ancora che i 5S aprano il Parlamento come una scatoletta di tonno; aspetto che portino a nudo le malefatte passate e presenti di quanti siedono nei banchi di Camera e Senato; aspetto che traducano in proposte di legge i contenuti del programma. Aspetto... Aspetto... Frattanto si sta perdendo tempo. Ed è scaduto il tempo degli ottusi "no", grazie ai quali ora dobbiamo tenerci il "governo delle larghe intese". Nuovi scenari sono possibili. Essere nè di destra nè di sinistra - come orgogliosamente Beppe continui ad affermare - non significa niente, non conta un cazzo se poi si perde l'orientamento e non si sa più dove cazzo andare. Nel deserto una volta ci si affidava alle stelle... I 5 Stelle si affidino alle stelle della solidarietà, della giustizia sociale, dell'uguaglianza, della tolleranza, dei diritti civili, del rispetto dei diritti di tutti, anche di quelli degli animali non umani. Io elettore 5S sto cominciando a rompermi i coglioni. Datevi una regolata, per favore!
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 22.05.13 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Dimezziamo i parlamentari ? Grillo scendi dal Blog smuovi il culo vai dal PD tutto alla luce del sole e vediamo cosa succede...è ora che ti comporti da uomo e dici le cose in faccia. Fai uno conferenza stampa con Epifani e lotta altro che sparare sul blog...

elio demetrio, San Mauro Pascoli (fc) Commentatore certificato 22.05.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, penso che stai facendo una grande confusione !!! Invece di mettere sul campo 2,3 punti e tramutarle in legge con il PD visto che ha i numeri per farlo alla Camera...sento che urli, strilli e fai un gran casino. Scendi dal blog e incontrati con i dirigenti del PD e poi discuti seriamente sulle cose da fare...metti la maschera del comico per una volta da parte.

elio demetrio 22.05.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Un articolo interessante..
http://www.lindipendenza.com/monte-paschi-siena-aurigi/

Massimo Di Giorgio, Perugia Commentatore certificato 22.05.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento

LA PAROLA DIVINA : PARTE SECONDA.

Oggetto: IL PUNTO SU SILVIO,BEPPE,ENRICO E COSETTE VARIE.

Roma,22 Maggio 2013

Ola camerati,compagni,confratelli,cittadini !


1/Il mio esperto di riferimento di cose politiche - DIV - cui mi sono rivolto per un autorevole parere,mi assicura che il Governo di Enrico non cadrà a cagione della acclarata "ineleggibilità" di Silvio da parte della Giunta:e io Gli credo.
In effetti non cadrà per quella ragione,anche perché i rappresentanti PD -come di costume- si spaccheranno in sede di votazione.Il Governo cadrà -come ho già spiegato in precedenza- solo quando LUI lo vorrà,e LUI lo vorrà quando Gli converrà...in quel preciso istante. E per ora non Gli conviene,per le ragioni che ho già esposto più volte.
OMISSIS (LEGGASI LA PARTE PRIMA)

4/Tornando al punto 1,una chiosa.
Il fatto che - come Silvio esterna - per venti anni il Parlamento si è pronunziato in un certo modo nei suoi riguardi,non significa assolutamente nulla.
Il punto non sono i precedenti -che non creano Diritto- ma se i consessi citati hanno osservato la Norma o l'hanno disattesa.
Solo questo conta.
Ciò detto,rassicuriamo Silvio:in prima battuta non correrà alcun rischio.
Casomai,a scrutinio segreto.
Tante cose belle!

IL DIVINO OTELMA

info@divinotelma.com

DIVINO OTELMA 22.05.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

CAZZATA+CAZZATA=CAZZATONA
Quei parlamentari 5S che non sanno quel che dicono da oggi sotto tuela del gruppo di Comunicazione stellato? "E' assolutamente falso, non sappiamo da dove sia uscita questa bufala". In calce l'autografo di Rocco Casalino, uno dei responsabili dei rapporti con la stampa alla Camera. Peccato che Europa.it pubblichi la e-mail inviata a onorevoli e senatori con la nuova disposizione in materia di interviste. Un autogol la smentita, dettata forse dall'aver preso coscienza dell'assurdità dell'iniziativa. Cazzata l'iniziativa, dunque, cazzata il tentativo di smentita. Attenzione però: il terreno è scivoloso! L'inoltrarsi sul sentiero della menzogna è rischioso per la credibilità di una forza politica. Dalla menzogna sulle cazzate a quelle sulle cose serie il passo talvolta può essere breve.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 22.05.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

PARLAMENTARI 5S SOTTO TUTELA. CHE CAZZATA!
Udite, udite! Da oggi i parlamentari 5 Stelle sono sotto la tutela dei componenti del gruppo Comunicazione del Movimento. I responsabili della Comunicazione saranno i custodi delle parole che gli imberbi deputati e senatori stellati pronunceranno in risposta alle domande dei giornalisti ritenuti "affidabili". Ma stiamo scherzando? Chi ha avuto questa idea geniale? Facendo così forse si vuole rimediare alla impreparazione e alla ingenuità di molti nominati 5S in Parlamento? Ma chi li ha scelti e chi li ha formati questi parlamentari? Metterli ora sotto la tutela di gente professionalmente non più preparata (basta leggere il linguaggio usato nei comunicati) degli stessi da salvaguardare dagli attacchi dei giornalisti "non affidabili" è semplicemente ridicolo. E fa aumentare il timore che dietro Grillo ci sia il vuoto. E conferma che la rete - da sola - non è sufficiente per formare personale politico. Gli scienziati della Comunicazione, intanto, consiglino Casaleggio di non sottrarsi alle domande - seppure talvolta imbarazzanti - dei giornalisti. Il tacere o il fuggire di fronte a microfoni aperti e a telecamere accese trasmette all'esterno una immagine non positiva di sé. Soprattutto ora che il numero dei cattivi politici in fuga dai giornalisti aumenta di giorno in giorno.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 22.05.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

5 STELLE, DATEVI UNA REGOLATA!
I 5 Stelle devono darsi una regolata. E basta con il gruppo Comunicazione che finora ha comunicato una schifezza. Ultimo esempio il post relativo alle attività stellate. E basta anche con l'ultima lagna! Beppe non piangere in piazza: “Col 25 per cento contro il 75 non possiamo fare niente”, dici. Ma chi ha scelto lo sterile ruolo di pura testimonianza? Con la testimonianza pensavi forse di fare ottenere il reddito di cittadinanza ai disperati? Per una forza politica far fruttare i milioni di voti ricevuti è un dovere e non un optional. Mettere i voti nel freezer politicamente è un delitto. La politica è mediazione e ricerca di alleanze finalizzate all’ottenimento di ciò a cui si anela. L’importante è non lasciarsi coinvolgere in giochi sporchi e non lasciarsi abbagliare dal potere. E tenere sempre presente cosa si vuole nell'interesse del Paese. Senza quella fraudolenta retorica in voga in questi giorni di "larghe intese". Intanto mi aspetto ancora che i 5 S aprano il Parlamento come una scatoletta di tonno; mi aspetto che portino a nudo le malefatte passate e presenti di quanti siedono nei banchi di Camera e Senato; mi aspetto che traducano in proposte di legge i contenuti del programma. Mi aspetto... Mi aspetto... Frattanto si sta perdendo tempo. Ed è scaduto il tempo degli ottusi "no", grazie ai quali dobbiamo tenerci il "governo delle larghe intese". Nuovi scenari sono possibili. Essere nè di destra nè di sinistra - come orgogliosamente Beppe continua ad affermare - non significa niente, non conta un cazzo se poi si perde l'orientamento e non si sa più dove cazzo andare. Nel deserto una volta ci si affidava alle stelle... I 5 Stelle si affidino alle stelle della solidarietà, della giustizia sociale, dell'uguaglianza, della tolleranza, dei diritti civili, del rispetto dei diritti di tutti, anche di quelli degli animali non umani. Io elettore 5S sto cominciando a rompermi i coglioni. Datevi una regolata, per favore!
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 22.05.13 08:01| 
 |
Rispondi al commento

fuffa Renzi ha parlato: l'IMU è un regalo a Berlusconi, ma non dice nulla per l'ineleggibilità di Berlusconi, solo M5S lo fà...
fuffa Renzi non dice nulla neppure sulla restituzione immediata del finanziamento ai partiti e sul dimezzamento dello stipendio ai parlamentari,solo M5S lo ha già fatto...il M5S col 25% deve lottare
contro il 75% di tutti gli altri coalizzati a difendere i loro privilegi che hanno spolpato il
paese riducendolo allo stremo...alle prossime elezioni dovremo raggiungere il 50%...solo così ci
faremo restituire il maltolto...è una guerra che
combatteremo democraticamente ma se ci verrà impedito di partecipare sarà la rivoluzione francese... ma con la ghigliottina...

alberto d. Commentatore certificato 21.05.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,
l'Italia è ridicola nella forma ma è TRAGICA nella sostanza. l'IMU, una tassa che ha portato al 63-64 % la tassazione reale, ha ucciso l'economia reale italiana, ormai è evidente a tutti coloro che hanno occhi per vedere e cervello per capire. è necessario, per riavviare l'economia reale, rimettere soldi nelle tasche degli italiani.

Tutta l'IMU ha dato 23 miliardi di euro. cominciamo noi a dire dove si potrebbero prendere tanti miliardi per eliminare tutta l'IMU: 1) ogni anno lo stato regala alle imprese (indovinate quali) dai 36 ai 50 miliardi; 2) il ministero della difesa ci costa 23 miliardi l'anno ma per difenderci da chi? eliminando i regali alle imprese "amiche" si potrebbero risparmiare almeno 36 miliardi (una volta e mezzo tutta l'IMU) e riducendo al minimo il costo della difesa si potrebbero risparmiare altri 20 miliardi. i dipendenti del Ministero della difesa inutilizzati potrebbero essere riciclati nel ministero dlele finanze per combattere l'evasione fiscale e trovare tanti altri bei soldini per ridurre altre tasse e sanare i precari e dare soldi alla ricerca, alla scuola e all'università. solo così si può far ripartire il paese..

gabriella bianchini, roma Commentatore certificato 21.05.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento

EVVIVA,EVVIVA,HANNO SOSPESO IL PAGAMENTO DELL'IMU SULLA PRIMA CASA !
PERO' UN PASTORE O UN CONTADINO DOVRANNO PAGARLA SULLA STALLA DOVE METTONO LE PECORE O LE VACCHE.
LO STESSO VALE PER I CAPANNONI DELLE AZIENDE PICCOLE E GRANDI.
DUBITO CHE I NOSTRI LEGISLATORI ABBIANO CAPITO QUALCOSA DELLA CRISI ECONOMICA.

guido m. Commentatore certificato 21.05.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEppe ma cosa pensano di risolvere togliendo l'IMU prima CASA , devono ABOLIRE PROPRIO COMPLETAMENTE TUTTA l'IMU come l'IVA, sono imposte che ammazzano il PAESE, i CITTADINI, l'ECONOLMIA, le AZIENDE. Non hanno CAPITO I NOSTRI POLITICI INGORDI che con le COSTRUZIONI, con l'EDILIZIA LAVORANO TUTTI I SETTORI MERCEOLOGICI, ECONOMICI e LAVORATIVI, oltre che GLI INVESTITORI STRANIERI COMPRANO SE NON CI SONO TASSE. Ci sarebbe più occupazione se le costruzioni si realizzano, ma la gente se spende SOLDI IN EDILIZIA NON VUOL ESSERE TASSATA. METTESSERO PIU' TASSE SULLE SIGARETTE, SUL GIOCO, SUGLI ALCOLICI, ma non su quei settori come l'EDILIZIA che sono TRAINANTI e di SVILUPPO.Ciao
Grazie Beppe.Vinci Stravici.Ciao Pasquale Bianchi

pasquale bianchi 21.05.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

In pensione dopo 35 anni di versamenti politica DC per rimediare voti!!

Giovanna Pellegrini 21.05.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

PER LUCIANO DI APRILIA.
Ciao, sono Marino Marquardt. Mi fa piacere che tu legga i miei commenti. Spero che si possa aprire un dibattito con te e con gli altri frequentatori del blog. Mi trovi contraddittorio? Comprendo l'interpretazione che dai ai miei commenti. La ragione è nel fatto che non appartengo alla categoria degli "uomini di chiesa". Sono un eretico, un libero pensatore, uno spirito critico vicino al M5S. (anche se non so per quanto tempo ancora perché mi sto rompendo i coglioni per certe scelte del duo Grillo-Casaleggio). Il fatto che sia iscritto al M5S non mi impedisce perciò di dare una lettura personale di ciò che accade. Prendi ad esempio il caso Gabanelli. A mio avviso le reazioni sguaiate dei frequentatori del blog hanno rappresentato un grosso scivolone. Reazioni così scomposte sarebbe stato meglio lasciarle in esclusiva ai berluscones. A mio avviso la cosa più opportuna da fare sarebbe stata una risposta chiarificatrice da parte di Grillo in prima persona. O no?
Insomma, caro Luciano, sono uomo di parte ma non sono un dogmatico. Non ho i paraocchi. Le parole d'ordine mi fanno orrore. Nessuno potrà negarmi di esercitare il diritto di critica verso i compagni di strada e verso gli avversari. Il M5S, insomma, per me non è una nuova religione che tra i suoi comandamenti annovera la cieca obbedienza al Capo. “Dubito ergo sum...”. E poco importa se - come tu giustamente sostieni dal tuo punto di vista - posso apparire esibizionista, sconnesso o altro. Ti auguro una buona giornata.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 21.05.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi:
sembra di immaginare una guerra mondiale simulata:
1)hitler= merkel
2)i bombardamenti sulle citta,le associo ai i conti bancari dei cittadini
3)i morti, li associo ai poveri cittadini caduti nella trappola delle banche dello (stato),
4)
niente paura... arriveranno ancora gli americani a salvarci ancora una volta, questa volta pero non gli diamo solo altre basi per la loro brava nato, ma tutto il paese...
anzi propongo:
perche non diventiamo una nazione americana?
oppure se preferite tedesca??
cosa ne pensate??
un referendum cosi, napolitano lo approverebbe subito!!
o no??

sandro bunkel Commentatore certificato 21.05.13 00:36| 
 |
Rispondi al commento

perche la GAlbanelli non dedica una trasmissione sull'euro (bconote)??

parliamo dell'euro di serie A e serie B??
ovviamnete l'italia e parte della serie B!!
ma non ce lo hanno detto!

o era era gia' previsto??

sarebbe una bella trasmissione per il popolo con gran numero di odiens e senza culi e tette in mostra!!


http://www.magiadeinumeri.it/serie_banconote.html

sandro bunkel Commentatore certificato 21.05.13 00:15| 
 |
Rispondi al commento


l'italia paese con maggior vendita e possesso di iphone, ipad e smart tv di ultima generazione, e connetto questo, sempre alla tv publicitaria, e connessa a sua volta con le non leggi statali!!

io penso sia meglio comprare cio che la tasca di ogni individuo possa permettersi!!
e un'ottimo autocontrollo, nel controllo globale delle masse!

offerte offerte offerte!!!
torniamo con i piedi a TERRA, che la terra la stiamo distrugendo per...

sandro bunkel Commentatore certificato 21.05.13 00:08| 
 |
Rispondi al commento

questo e ridicolo:

perche la signora Galbanelli non dedica una trasmissione (intera) sul perche in italia abbiamo 945 parlamentari servizi inclusi,e che, se calcoliamo 10 euro mensili fanno 11,340,000 euro, per 14 mensilita fanno 158,760,000 euro????

questi iparlamentari europei e non=


Francia : 321 senatori eletti per 9 anni. Dopo questa data, il termine è stato ridotto a 6 anni mentre il numero di senatori aumenterà progressivamente a 346 nel 2010. I Senatori sono eletti a suffragio indiretto da circa 150.000 grandi elettori: sindaci, consiglieri comunali, delegati dei consigli comunali, consiglieri regionali e deputati.

L'Assemblea Nazionale è formata da 577 membri noti col nome di deputati, eletti in un collegio elettorale uninominale a doppio turno, con la seguete distribuzione:

USA numero di componenti dell'assemblea di tipo parlamentare- attualmente è di 435
Il Senato è invece formato da 100 membri (2 per ogni Stato federato).

in germania:

La prima camera, il "Bundestag", ha 614 deputati (ma il numero può variare da una elezione all'altra) che sono eletti dal popolo ogni 4 anni. Nella sua funzione corrisponde alla "Camera dei deputati" in Italia. Qui vengono elaborato, discusso e approvato tutte le leggi.
La seconda camera, il "Bundesrat", è invece una rappresentanza delle regioni. Questa camera ha solo 68 deputati che non sono eletti dal popolo, ma sono delegati dai governi delle regioni.
IN ITALIA??
QUESTA LEGGE QUANDO VIENE CAMBIATA? (PIANO PIANO) PERCHE NELL'EUROZONA NON CI AVETE PORTATO (PIANO PIANO) A PROPOSiTO CE LO AVETE CHIESTO?
quanto bisogna aspettare per questo varo?

l'eurozona non regola queste disfunzioni?
o bada solo a far applicare le leggi per salvare le banche?

sandro bunkel Commentatore certificato 20.05.13 23:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una verita' costata la vita!!


http://www.youtube.com/watch?v=JiP2WnJX4Bs

sandro bunkel Commentatore certificato 20.05.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento


http://www.youtube.com/watch?v=MNqUgOSmFag

sandro bunkel Commentatore certificato 20.05.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento

perchge la Galbanelli non dedica una trasmissione intera,sul programma (nuovo Ordine Mondiale)??
tanto proclamato dai g20 e chissa perche anche da papa
http://www.youtube.com/watch?v=izUX0yPWt6s

napolitano
http://www.youtube.com/watch?v=k6h2BXL2GBI

Obama
http://www.youtube.com/watch?v=s5qelq76Kjc
http://www.youtube.com/watch?v=E09FraDHrHM

SARKOZY
http://www.youtube.com/watch?v=jw-p-yZ5ZxI

tremonti
http://www.youtube.com/watch?v=BFm-rLaXU50

vorremmo sapere qual' e' il programma in chiaro??

Galbanelli una trasmissione che ci spieghi un po il programma!

sandro bunkel Commentatore certificato 20.05.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento

LA NON RISPOSTA ALLA GABANELLI
Meglio tacere se non si hanno argomenti. La risposta dei parlamentari 5 Stelle alla Gabanelli è una non risposta. Non hanno detto un cazzo i gruppi parlamentari stellati. Senza dire del tono formale ed ecumenico usato nel comunicato. Ragazzi ne avete ancora di strada da fare... E ricordate l'antico adagio: il silenzio (talvolta ndr) è d'oro.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 20.05.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE VEDIAMO DI CHIARIRCI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ma come è possibile che gente del M5S vada alla manifestazione di quei parassiti sindacalisti della Fiom!!!!!!!!!!!!!!!!!! Come si fà a stare dalla parte di sindacalisti che non hanno mai lavorato ed hanno portato la nazione nel ventennio 70/90 con la complicità del PCI e della DC nel baratro che ci troviamo ora con le leggi che sono state create???? Questa è gente che in un momento di crisi come questo non ha mai neanche azzardato a fare una proposta di riduzione delle loro trattenute dagli stipendi degli operai!!!!!!!!! Si cuccano 5mld all'anno che gli dà quel ruffiano del nostro stato pieno di sindacalisti nei partiti senza dover rendicontare nulla di ciò che fanno!!!! Da quando in quà il M5S è a favore delle caste???? Mi sembrava di aver capito il contrario. I sindacati con i sindacalisti sono una casta che ha distrutto l'economia del lavoro di questa nazione e obbliga tutti a versare un contributo nelle loro casse, non pagano imu sono esenti da qualsiasi tassa e stanno dalla mattina alla sera a fare i froci con i culi degli altri!!!! Ma ti sembra una cosa normale??? Quelli che vanno alle manifestazioni come quelle di Brescia o della Fiom devono essere cacciati subito dal movimento perchè sono un tumore che si annida e devasterà il movimento. Il comunismo ha già devastato l'Italia con le sue idee vediamo di non distruggere l'ultima cosa pulità che è rimasta in Italia il M5S!!!

FABIO FORCINA, ROMA Commentatore certificato 20.05.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA PD
Con la disperazione che impera e si diffonde nel Paese, il Pd ha prioriamente il problema di neutralizzare il M5S. L'immarcescibile Finocchiaro non si smentisce mai. Zanda poi è da Tso (Trattamento sanitario obbligatorio). 5 Stelle aspettateli al varco nella Giunta per le Elezioni. E non lasciate a casa i forconi.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 20.05.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Lasciamo che ci provino a farci credere di essere puri. Li aspettiamo al varco, arriveranno....aspettiamo anche se il tempo sta per scadere. Renzi sta gettando la maschera, ha detto che non userebbe più la parola "rottamare"? Bhe e' un gran coglione come si voleva dimostrare si sta costituendo. .

Massimo 20.05.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento

ORMAI è CERTO CHE IL TEMPO PER ATTUARE LE INNUMEREVOLI RIFORME NECESSARIE AL NOSTRO PAESE SIA ORMAI SCADUTO, A CAUSA DELLA NON VOLONTà POLITICA DI ATTUARLE, ED è LAMPANTE CHE LA STORIELLA DELL'IMU è SOLO UN PRETESTO DI QUESTO GOVERNO PER PRENDERSI IL TEMPO PER ATTUARE A CIò CHE PIù INTERESSA, OSSIA LA RIFORMA ELETTORALE, PER BLOCCARE I MOVIMENTI CHE OSTACOLANO IL POTERE DELLA PARTITOCRAZIA.
CI ATTENDERANNO TEMPI SEMPRE PIù DURI PER NOI CITTADINI ITALIANI.

M.P. 20.05.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento

tutto giusto quello che dite. Ma tanta gente non lo sa e vi prego di andare alle trasmissioni politiche in TV per denunciare e controbattere tutti quelli che vi stanno massacrando.Io penso che in questo modo alle prossime elezioni arriverete primi.

pasquale ippolito, napoli Commentatore certificato 20.05.13 16:45| 
 |
Rispondi al commento

M5* si deve urgentemente strutturare per ottenere delle metodologie di coagulo produttivo delle opinioni e delle istanze.
Non varrebbe la pena di organizzare, bene e in modo professionale, sul territorio, degli incontri periodici, magari anche solo mensili, in cui gli eletti, anche singolarmente, si confrontassero con TUTTI gli aderenti al M5* della zona ?
Ciò al fine di ricevere supporto alle loro azioni e contemporaneamente, recepire proposte di legge condivise e di interesse generale.
Potrebbero anche rendere conto del loro operato in tempo quasi reale.
Cosa non disdicevole per la trasparenza e per coloro che non sanno usare il web.
Le indennità e i rimborsi eccedenti le disponibilità dei singoli, potrebbero essere utilizzati per noleggiare uno spazio senza dover necessariamente cercare una piazza libera.
Beppe per favore, che gli eletti si concentrino sulle soluzioni ai problemi REALI ED IMMEDIATI nell'interesse della gente senza lavoro e senza futuro.
Le ideologie, DOPO.
Senza violenza per favore.
Per esempio proposte concrete su come reperire i fondi per l'eliminazione dell'IMU e il mantenimento dell'aliquota IVA.
Per incalzare pressantemente e senza respiro, il Governo, per favorire l'assunzione di giovani.
Far calendarizzare le proposte denunciando pubblicamente i ritardi o le omissioni.
Non facendosi coinvolgere in dispute tra tifosi, per esempio al solito: Pro B. o contro B., lasciamo che si scannino tra loro, noi pensiamo alla gente !
M5* ne guadagnerà in credibilità e in consensi.
Il vero competitor è Renzi.
Il bunga bunga è solo un elemento di coreografia per distogliere dall'urgenza delle necessità della gente.
E' comunque, sbiadito (non necessariamente tolto) il collante, in via di dissolvimento.
Senza l'improvvido suicidio di Gargamella, come ebbi modo di dire ben prima dei PD-L, sarebbe già estinto.
gfp

Gianfilippo P., Arese Commentatore certificato 20.05.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento

BASTA PROCLAMI, SI PASSI AI FATTI!
Il M5S è un soggetto politico di opinione. Dunque è facilmente pronosticabile un calo di suffragi in occasione delle prossime elezioni amministrative. Il confronto politico è infatti prevalentemente basato su temi locali e il ruolo dei vecchi mammasantissima dei territori in cui si vota influisce notevolmente sulle preferenze. Detto ciò, i 5 Stelle devono darsi una regolata. Mi aspetto che aprano il Parlamento cone una scatoletta di tonno; mi aspetto che portino a nudo le malefatte passate e presenti di quanti siedono nei banchi di Camera e Senato; mi spetto che traducano in proposte di legge i contenuti del programma. Mi aspetto... Mi aspetto... Si sta perdendo tempo. Ed è scaduto il tempo degli ottusi "no", grazie ai quali dobbiamo tenerci il "governo delle larghe intese". Nuovi scenari sono possibili. Essere nè di destra nè di sinistra - come orgogliosamente Beppe continua ad affermare - non significa niente, non conta un cazzo se poi si perde l'orientamento e non si sa più dove cazzo andare. Nel deserto ci si affidava alle stelle... I 5 Stelle si affidino alle stelle della solidarietà, della giustizia sociale, dell'uguaglianza, della tolleranza, dei diritti civili di tutti, del rispetto dei diritti degli animali non umani. E questi valori, vi piaccia o no, sono valori di sinistra. Anche Papa Francesco è mosso da questi valori... Io elettore 5S sto cominciando a rompermi i coglioni. Basta con gli sterili proclami, si passi ai fatti!
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 20.05.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEOOE! Troppe CHIACCHIERE ma pochi fatti. Basta con le PAROLE, PAROLE, PAROLE.........
Proviamo a MARCIARE sui PALAZZI ARMATI...... di SAMPIETRINI.............................. per ora!

franco d. 20.05.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RENZI matt(e)o=burattino ridicolo bugiardo venduto

-burattino di prodi, bindi, letta ed ex DC.
fà e dice solo quello che gli viene ordinato ed
è sempre sull'attenti ai suoi padroni!!!!

-ridicolo in modo comico. il suo offendere dando
del ridicolo agli ONOREVOLI del M5*,che stanno
scoprendo tutte le porcate dei suoi protettori e
protetti.le figuracce che sta facendo sono forse
ancor peggio del gargamella bersani, tradito da
lui e tutti i vigliacchi del pd-l.
adatto per il nome di PULCINELLA (senza voler
offendere pulcinella che ha molta più dignità di
matteuccio). perchè dà la colpa al M5* di voler
tagliare gli stipendi d'oro dei parlamentari??
forse perchè si abbasserebbero anche i suoi???

-bugiardo dichiarandosi puro e vergine.
perchè non svela i misteri dello scandalo di
abusi/pedofilia del "FURTETO",la comunità lager
dei CATTO-COMUNISTI, frequentata e celebrata da
famosi politici ed intellettuali???(si fà anche
il nome di RENZI matteo), sarà vero? sta a lui
confermarlo!! e dello scandalo MPS?? non si è
mai pronunciato.anche lui complice a nascondere
gli scandali della toscana, pura come lui!!!

-venduto.perchè partecipare ad "AMICI" sul canale
di berlusca nei giorni per formare il governo
dell'inciucio pd+l-l, dando così il suo pieno
consenso?? si parla anche di suoi libri che sono
stati pubblicati da mondadori???

Prima di offendere gli ONOREVOLI del M5*, dando
del ridicolo, SI GUARDASSE BENE NELLO SPECCHIO!!!

i grillini abbracciano tutti senza odio, anche
RENZI matteo,che dovrebbe almeno imparare a
rispettare gli altri!!

forza beppegrillo e tutti del M5*.....

peppino russo 20.05.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, credo che questo sia il momento di far vedere la "diversità" del M5S rispetto a quelli che inciuciano da anni solo per il loro tornaconto. Il mio consiglio è quello di formare quello che un tempo si chiamava "Governo Ombra", ma con il fine di far capire a Lor Signori quali sono i provvedimenti che la gente si aspetta dal Governo e, soprattutto, come si possono attuare subito per conseguire i risultati attesi. Per fare ciò io mi avvarrei dell'esperienza e delle competenze di Stefano Rodotà e, naturamente, dell'apporto di tutti i cittadini tramite il WEB. Ritengo che questo possa contribuire a dare nuovo impulso al M5S sul quale quotidianamente i media di regime gettano discredito e far capire a tutti coloro che hanno votato ancora una volta PD (con la L o senza)sono stati imbrogliati. Costoro vogliono far credere che il cambiamento non si può fare senza di loro mentre la verità (che dovrebbe essere chiara a tutti, ma che purtroppo penso ancora non lo sia) è che loro non vogliono cambiare nulla perchè solo così potranno perseguire ciò che per loro è di vitale importanza: lasciare tutto immutato. Credo che la speranza che il M5S ha dato a tutti coloro che lo hanno votato vada resa concreta ribattendo ad ogni provvedimento di questo governo con "il provvedimento" che avrebbe realmente risolto o avviato a soluzione i problemi, per smascherare le reali intenzioni di questi governanti che pensano di essere i soli legittimati a poter decidere per tutti. Personalmente metto a disposizione del movimento (per quanto possa essere utile allo scopo) la mia esperienza di Coordinatore del Comitato di Quartiere di Settecamini (Roma)purchè sia perseguito il nostro proposito: mandarli veramente tutti a casa.

Emilio Montuori 20.05.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento

L'italia (volutamente in minuscolo) è questa.
Non ci sono ammortizzatori sociali e poi devo scoprire con disgusto che ci sono semplici dipendenti pubblici (quelli dei palazzoni, raccomandati, ma quali concorsi!) che guadagnano centinaia di migliaia di euro annui, con 13a, 14a e badate 15a, mentre altri dipendenti pubblici sono alla fame (scuola). Alcuni poi fanno pure i furbetti in orario di lavoro. La cosa grave è che queste cose al solito le dobbiamo conoscere dai servizi del bravo Filippo Roma delle Iene, insomma da una rete privata. La Gabanelli e/o Santoro hanno fatto qualche inchiesta in merito a cio ?
Come al solito Grasso fa finta di niente.
E il M5S cosa dice ?
Cominciamo a tagliare anche li e subito.

il m. Commentatore certificato 20.05.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Un governo di lestofanti. Dietro i finti robin hood si nascondono i veri ladri del mattone.
Ancora una volta banche, vaticano e immobiliaristi verranno graziati da questo governo, come da quello precedente. L'IMU era ingiusta prima lo è ancora di piu adesso:
- abolirla toglierà risorse ai Comuni ed in genere agli enti locali
- l'unico modo per rientrare nei parametri fissati dai vincoli di stabilità sarà tagliare i servizi
Per cui non pagherete l'imu ma scordatevi l'asilo nido, i buoni libro per i figli e gli abbonamenti scontati per gli studenti a biblioteche, musei e mezzi pubblici. Per chi ne usufruiva addio bonus sugli affitti.
Ovviamente i piu ricchi se ne fottono di queste quisquilie, ma i comuni mortali le subiscono.
L'imu verrà tolto a tutti, sia che si possieda un attico panoramico che una stamberga con vista sull'autostrada.
Per cui anche stavolta un microscopico vantaggio per i meno abbienti si trasforma in una cuccagna per le calssi piu alte, in perfetto stile amato-ciampi-berlusconi-dalema-prodi-monti-letta.
Vi vendono false speranze ma vi rifilano vere prese per il sedere: diffidatene. Sempre

Dario binarelli, Roma Commentatore certificato 20.05.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

E' inutile continuare a lamentarsi, questi non molleranno mai. Con il nostro movimento andiamo contro al mondo governato dalle società segrete non ai politici sfigati, inutili e che non contano niente che abbiamo in italia.
Non veniamo nemmeno visti, ascoltati, presi in considerazione.....è inutile continuare a lamentarsi.
LA RIVOLUZIONE E' L'UNICA SOLUZIONE

Primo F., Legnano Commentatore certificato 20.05.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

DIFENDO GABANELLI
Parole grosse, ragazzi! No, non ci siamo proprio! Il rispondere con l'insulto sguaiato, nervoso, volgare a chi pone quesiti seppure scomodi è in pieno stile berlusconiano. No, non ci siamo! Non si lanci il pallone in tribuna alla maniera berlusconiana! La Gabanelli da giornalista ha posto degli interrogativi, chi di dovere cerchi di rispondere e di sciogliere eventuali dubbi. Non c'è altra via. Le reazioni sguaiate non sono da persone serene. Forse qualcuno dei frequentatori del blog teme che Report abbia colpito nel segno? Si vuole fare come i berlusconiani che - anziché rispondere nel merito delle accuse rivolte a Berlusconi - attaccano i magistrati accusandoli di comportamenti persecutori nei confronti dell'Unto o di essere attraverso i processi funzionali alla sinistra? Dare della "puttana" alla Gabanelli è un inequivocabile segno di debolezza e di paura. Le reazioni rabbiose non sciolgono gli interrogativi. E squalificano chi le pronuncia. La credibilità del Movimento non si tutela in questo modo. Sono un giornalista iscritto al M5S. Di fronte al materiale raccolto da Report mi sarei comportato esattamente come la Gabanelli. Un abbraccio.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 20.05.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOBBIAMO METTERCI TUTTI D'ACCORDO: "NON PAGARE LE TASSE".

grace 20.05.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno Blog!
buongiorno a tutti, anche a chi non legge......

"E tutto intorno sembra aver trovato un senso che ti invade e mi assale,
La paura di sfiorarti nelle mani incontra il mio sudore,
Io non posso fare altro che ammirare,
come un uomo aspetta passi il temporale purchè torni il sole.
Nel mondo dicon tutti che ci sia poca bellezza da salvare e da rubare,
Non sanno mica quanta ne nasconda questo mio stupore,
A tratti mi tradisco e mi lascio andare,
Vorrei gridare senza alcun pudore che lei mi ha rubato il sole." Negramaro

...però Beppe, il mio "però" c'è sempre:
sabato, chiaccherata infruttuosa con movimentista....infruttuosa perchè l'aspirante consigliere non ha saputo rispondere alle perplessità della mia amica (pentita).. ripeteva, "sono solo 5 mesi che vivo il Movimento"......
e' questo che manca: INFORMAZIONE, DIVULGAZIONE CAPILLARE (ANCHE TELEVISIVA) e, perdonami ELEGANZA NELL'ESPOSIZIONE DEI CONTENUTI.....
ho deciso, martedì comincerò a frequentare la sezione (se così si chiama) e cercherò di contribuire nei limiti delle mie capacità e disponibilità......
UN ABBRACCIO A TUTTI! mi siete mancati

ps: per i romani e "non", ci vediamo a Piazza del Polopo!!!!!!!!

angela d., roma Commentatore certificato 20.05.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE, PROVOCAZIONI O MARKETING?
Premessa: considero superate le categorie “Sinistra” e “Destra” in quanto espressione di linee-guida dei partiti. Non le considero superate se esse diventano espressione dell’animo umano (altruismo-egoismo, tolleranza-intolleranza, paura del diverso-apertura al diverso; apertura mentale-dogmatismo, ecc.). Espressioni dell’animo umano opposte che gli psicologi di scuola freudiana fanno risalire al complesso di Edipo positivo (matristico) o negativo (patristico). Il primo dà luogo a soggetti intimamente democratici; il secondo dà vita a soggetti autoritari. Fine premessa.

Beppe appari di sinistra nei giorni dispari e di destra nei giorni pari (o viceversa); alterni istanze progressiste con istanze retrive; alterni luoghi comuni con proposte innovative; alterni concetti che si pongono come avanguardia dell'avanguardia con altri che si collocano come avanguardia della retroguardia; fai il razzista e l'illuminista a seconda di come ti svegli; fai l'anguilla tra l'affermazione dei diritti e la negazione degli stessi. Tutto ciò è sospetto, considerando che non sei matto. Fai in sostanza il provocatore. A che gioco giochiamo? Con quel diavolo di Casaleggio state forse facendo un monitoraggio sui frequentatori del blog attraverso le reazioni degli stessi? O è puro marketing? Più reazioni, più visite al blog, più pubblicità? Forse penso troppo… Intanto constato con disappunto che molti frequentatori del blog già si sono bevuti il cervello grazie alle "verità assolute" propagandate e ripetute in ogni occasione dai portavoce. Nei commenti molti ripetono a pappagallo le parole d'ordine. Ma qualcuno si è accorto che il Movimento così rischia di finire ingabbiato in una sorta di dogmatismo laico? Sarebbe la fine. Beppe, che c'è sotto? Non sei un folle, perché allora ti comporti come soggetto affetto da disturbo dissociativo dell’identità (doppia personalità per il volgo)?
Seppure da posizione critica comunque resto uno di voi.
Marino Marquardt
mar

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 20.05.13 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Una volta una nazione e un popolo in uno stato di totale decadenza come siamo ormai noi veniva invasa da un altro popolo e il suo suolo occupato.
Di fatto questo è già avvenuto mesi fa anche se ora le occupazioni non si fanno più nell'Occidente fisicamente ma con la finanza e l'economia.
Monti è stato quello che ha realizzato questo Piano distruggendo l'economia italiana a favore di quella tedesca.
Ora purtroppo è la fine e l'ultima speranza di questo Paese siamo noi; ci stiamo provando con tutte le forze, con il condottiero Beppe Grillo sempre alla testa di tutti noi.
Abbiamo votato a febbraio. Sono passati 3 mesi e solo due cose sono state fatte: rinvio di una tassa che tornerà in altre forme, come ha sempre fatto Berlusconi, e il pagamento "fasullo" dei debiti dello Stato.
Ora faranno una grande cosa: abbattimento dell'8% dei disoccupati giovanissimi! Ovvero si darà lavoro ai figli dei suicidati che loro hanno ammazzato. Per loro la priorità è far trovare lavoro a chi ha meno di 24 anni, facendogli guadagnare uno stipendio da fame che non gli servirà a poter iniziare una vita propria. E quindi questi figli dovranno vivere a casa con i genitori che molto probabilmente continueranno a restare senza lavoro o a perderlo!
Siamo alla disperazione ma nonostante questo milioni di italiani domani voterebbero e osannerebbero ancora Berlusconi e la sua Banda e milioni (tra cui i giovani falsi oppositori di Occupy PD) voterebbero un Renzi che dichiara che i ridicoli siamo noi!!
Forse quello che dovremo fare è aiutare il nostro popolo ad emigrare in massa come quelli che facevano scappare gli ebrei per evitare loro la morte!!

Ray G., Milano Commentatore certificato 20.05.13 06:38| 
 |
Rispondi al commento

a me della destra o della sinistra non me ne frega niente,a maggior ragione ora che sono insieme,pero' dico solo che da soli non faremo niente,anzi senza speranza rischiamo di sparire alla svelta.beppe deve prendere il comando,ed essere meno integralista,altrimenti la vedo buia....

marco c., grosseto Commentatore certificato 20.05.13 00:28| 
 |
Rispondi al commento

ma come mai nel blog vi è un riquadrino dove si dice che elio e le storie tese faranno i giudici a xfactor..!!!!?????...oramai gli idioti fanno i professori...queste trasmissioni del cazzo non dovrebbero neanche esistere sul blog...per il rispetto do chi ha fatto anni ed anni di conservatorio....di università....date spazio ai veri artisti e musicisti...sveglia...viva comunque sempre il movimento 5 stelle...

alberto corradi martinelli, imperia Commentatore certificato 19.05.13 23:27| 
 |
Rispondi al commento

voglio solo ricordare che non'è solo il nipote di Gianni,ma anche il nipote di MariaTeresa,si proprio quella indagata per truffa alla CRI

Adriano Benetti 19.05.13 23:06| 
 |
Rispondi al commento

I grillini aumentano, non le sembra Sig. Grillo che il diminutivo di Grillo pare riservato ad una popolazione di soli giovanissimi? E' forse ora di mettere in campo anche IL NOME dei GRILLI o Grilloni vala a dire gli ultracinquantenni, per contribuire fattivamente alla crscita del M5S.
Per le imposte e tasse suggerisco di abbinarle alle tasse comunali sui rifiuti ect., e renderle un'unica imposta se coercitiva o tassa se servizio, per ogni immobile o attività commerciale,industriale, agricola conoscendone i mq., dilazionandola mensilmente, più a favore dei cittadini, in modo che più nessuno possa evadere?
Per ciò che riguarda l'eliminazione degli scontrini, potrebebro servire se scaricati sul 730,riducendone le tasse, così servono solo ad un mero controllo fiscale.Non è forse ora che ogni cittadino abbia una sola carta magnetica per tutto: sanità, elettorale,documento d'identità,quanti soldi si risparmierebbero di stampa ! Buon lavoro a Voi

raffaele amoruso 19.05.13 22:41| 
 |
Rispondi al commento

E' probabile che il M5S contenga in se anime di destra e di sinistra, questo sul lungo periodo sarà un problema difficile da gestire a meno che non si usi il buon senso di dar corso solo alle proposte condivise e quindi guardare sempre a ciò che unisce anziché a ciò che divide. Una simile situazione potrà durare per qualche tempo ma alla fine le contraddizioni emergeranno, a meno di un miracolo che potrebbe portare a una nuova sintesi politica economica e sociale. A quel punto il voto no potrà più essere riservato ai parlamentari ma a un numero molto più elevato di cittadini, almeno 10 milioni che dovranno votare da casa loro per via telematica e seguire i lavori parlamentari in diretta. Questa potrebbe essere l'evoluzione della Democrazia che diventerebbe meno rappresentativa e più diretta. Una rivoluzione eccezionale, difficile da gestire ma sicuramente sconvolgente. Avrebbe bisogno di essere studiata con attenzione e si dovrebbe prevederne l'inserimento nella Costituzione.
fulvio

fulvio randazzo, milano Commentatore certificato 19.05.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento

L'IMU IMPOSTA APPROVATA IN FRETTA- da tutti tecnici e politici CON D.L.201/2011
( c,d. SALVA ITALIA) con profili d'incostituzionalità per contrasto con gli artt. 3 - 47 e 53 della COSTITUZIONE ITALIANA.
E' DA DIVERSI MESI - IN CAMPAGNA ELETTORALE CHE SE NE PARLA DI MODIFICARLA - MA ORA E' RIMANDATA A SETTEMBRE!!
SE SI VUOLE MODIFICARLA BASTANO SOLO 2/3 MESI??? COME?'
A MIO AVVISO -S I BASTA AFFIDARE L'INCARICO A QUALCHE DIRIGENTE DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA E FINANZA E LO MODIFICHERA' TENENDO CONTO DELLA PROGRESSIVITA' PREVISTA DALL'ART. 53 COSTITUZIONE ITALIANA.

giovanni 19.05.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento

I Troll napoletani.
Leggendo i commenti mi sono accorto che i nuovi Troll scrivono da Napoli, a tutti loro vorrei dire: ma andate a .......scopare il mare!!!
Fatevi il vostro Blog e andate a rompere i coglioni da un altra parte!!!
Tutti i partiti ci hanno portato alla rovina più assoluta e hanno rubato di tutto e di più, e voi rompete i coglioni al M5S che è l'unica nostra speranza ed è in parlamento da due mesi, e chiedete cosa abbiamo fatto, la diaria, le alleanze.........
Ma voi cosa avete fatto per migliorare la situazione italiana?
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

alessandro montanari, codogno Commentatore certificato 19.05.13 21:35| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, grazie di esistere!!!
Siamo in milioni e nessuno che ci coodinava.
Molti non hanno ancora capito, perchè il "regime" Li confonde: politici, giornalisti potenti,rai, sette(un pò meno perchè ha meno interessi da difendere), mediaset, continuano a darTi addosso per mantenere il potere. Hanno messo davanti qualche faccia nuova per mantenere lo status quo:
superstipendi, superpensioni, super ruberie. Basterebbe un decreto per tagliare super stipendi, superpensioni ed aumentare le tasse per chi guadagna troppo e abbiamo risolto il problema dell'Italia. Altro che imu e iva.Quelli lo sanno, ma fanno finta di non saperlo. Speriamo che qualcuno anzichè darsi fuoco non decida di fare qualche azione ecclatante:c'è una rabbia e una disperazione che loro (minuscolo) non imaginano nemmeno. Io sono per la pace, ma sul piano politico spero che i nostri figli pretendano la restituzione di parte dei soldi carpiti. Negli anni li abbiamo votato perchè si comportassero da buonii padri di famiglia, non da ladroni e dovranno rendere conto alla storia ed alle generazioni future.Tieni duro. Gli Italiani stanno per capire !!Un caro saluto. a Tua disposizione come tutta la mia famiglia.

Almo Tavalazzi 19.05.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Ridicolo................
Ridicolo é averti dato il voto e sentire solo parole, mai un fatto

affy51affy 19.05.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro beppe e caro M5S, sono 3 o quattro settimane che non vi scrivo più perchè esausto delle retoriche e del fatto che non si riesce ad interagie con te in primis e anche con gli altri "onorevoli cittadini grillini".
Mi vieni a parlare che questo governo ha pensato bene di dare uno zuccherino sull'IMU invece di pensare alle problematiche serie che questo Paese sta attraversando. Bene e tu e i tuoi grillini onorevoli cittadini cosa state facendo anzi cosa avete fatto? Parli del nano berlusconi attaccando ancora il PD? Ricordati quello che ti sto per dire che come Bertinotti con il governo Prodi tu sarai ricordato nei libbri di storia come colui che poteva realmente far cambiare questo Paese e invece.....? Ti sei arroccato con il tuo esercito a difesa di cosa? Del nulla. E' facile scaricare a massa, come diciamo noi da queste parti, ma è ben più difficile proporre ed interagire con gli altri parlamentari con il solo scopo di trovare una rappresentanza consistente per far cambiare le cose. E voi con un pò più di coraggio e senso dello Stato avreste potuto farlo. Invece cosa interessava di più agli onorevoli cittadini M5S : la diaria! E' una cosa vomitevole quello che avete fatto in questi giorni su come mettervi in tasca quanto più denaro possibile. Caro Beppe lo scarafaggio quando si muove nella farina è costretto a infarinarsi per cui stai molto attento quando sbraiti perchè poi queste cose la gente comune te le vomita addosso.
Tu giustamente dici che tutto è ridicolo, hai usato anche un francesismo, ma guarda che anche quello che hai fatto tu dal dopo voto tutto è "Ridicule".
Vorrei farti notare, cosa che peraltro ho fatto già in uno dei miei tanti interventi, che io ero un iscritto e simpatizzante del M5S ma credo oggi di non esserlo più per il fatto stesso che questo movimento non rappresenta una vera e pacifica vocazione rivoluzionaria, bensì solo una corsa al potere per coloro che non più giovani non trovano altro lavoro che quello di "onorevoli cittadini M5S"

alessandro v., napoli Commentatore certificato 19.05.13 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE, A CHE GIOCO GIOCHIAMO?
Beppe alterni istanze progressiste con istanze retrive; alterni luoghi comuni con proposte innovative; alterni concetti che si pongono come avanguardia dell'avanguardia con altri che si collocano come avanguardia della retroguardia; fai il razzista e l'illuminista a giorni alterni; fai l'anguilla tra l'affermazione dei diritti e la negazione degli stessi. Tutto ciò è sospetto, considerando che non sei matto. A che gioco giochiamo? Vuoi vedere che con quel diavolo di Casaleggio con provocazioni intellettuali (a momenti geniali, a momenti illuminate, a momenti oscurantiste) stai conducendo un monitoraggio sui frequentatori del blog attraverso le reazioni degli stessi? Vuoi vedere che stai raccogliendo materiale allo scopo di ampliare il proselitismo?
Io sono un "eretico" per natura. Sono uno spirito critico e quindi un tale giochino con me non funzionerebbe. Constato con disappunto, perciò, che molti frequentatori del blog si sono già bevuti il cervello. Senza dire del pericolo culturale che incombe sui 5S. Con le "verità assolute" propagandate e ripetute in ogni occasione il Movimento rischia infatti di ingabbiarsi in una sorta di dogmatismo laico. Sarebbe la fine. E i segnali non mancano. Già da tempo è frequentissimo, ad esempio, l'esercizio di molti adepti nel ripetere a pappagallo le parole d'ordine del Movimento. Basta leggere i commenti per averne contezza. Danno l'impressione questi fidelizzati di affermare "concetti" altrui soltanto per sentito dire. La sensazione è che non siano pienamente consapevoli della materia di cui parlano o scrivono. Mi ricordano certi compagni comunisti di gioventù che citavano Marx a sproposito in qualsiasi occasione. Beppe, che c'è sotto? Non sei un folle, perché allora ti comporti come soggetto affetto da disturbo dissociativo dell’identità (doppia personalità per il volgo)? E, per favore, non pensare "questo qui (il sottoscritto ndr) non ha capito niente". Il refrain è vecchio.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 19.05.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa vi avevo detto...!manco sono passati due giorni dall'annuncio della "sospensione" dell'imudido...che arriva una conferma di un altro stock di "balzelli"...Tares(sembra un nome di una divinità Greca..)e IVA...+1% così passa al 22%..circola voce che questo scherzetto ci costerà 730 euro l'anno.
Siamo Falliti..non proprio,siamo in mano ai curatori fallimentari..il debito galoppa a 2034 mld di euro..le aziende dovranno pagare l'imu...ennessimo "storcio di collo" alla PMI e Commercio..il 1 Luglio la Croazia entrerà nella UE..e molti imprenditori varcheranno la frontiera..per impiantare le proprie attività..bye..bye italiotti..votate PDL e PD-l..o SEL....comunque andiamo avanti..il M5S al momento è l'unica alternativa..anche se ormai sono convinto che è il centralismo di questo nostro Stato a distruggere l'economia e il sociale..(e non lo dico per motivi di campanile)ormai sono ultra convinto che Nord e SUD sono vittime di questo sistema più Istituzionale che Politico.
Bisogna avvicinare il sistema di Governo alle realtà locali..possono essere seguite molto più da vicino dai cittadini e rispondere in tempi rapidi alle necessità di sviluppo,sociale economico e culturale..gestendo in primis le risorse fiscali che i cittadini versano nelle casse dei Governi Locali..
Tutto questo si concilierebbe anche con l'idea di europa che condividiamo anche noi..altrimenti non se ne esce...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 19.05.13 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe che si cominciasse a parlare di responsabilità dei nostri politici di lungo corso. Chi si è reso responsabile di dello stato attuale di cose è giusto che ne risponda in tribunale.
Un esempio per tutti: bisogna capire se qualcuno deve rispondere della dsperazione di tanta gente sottoposta a pressioni inumane e insostenibili ad opera di pezzi dello stato in nome di leggi vergogna avallate da tutti i partiti politici. Partiti che poi sono in prima fila nei talk-show televisivi per mostrare solidarietà per coloro che cedono e si suicidano. Bene,credo sia doveroso sottoporre alla verifica di appositi tribunali le responsabilità dei politici e dei burocrati che hanno concorso a produrre e a far applicare leggi inique responsabili della disperazione e della morte di tanta gente onesta.

rocco lapenta 19.05.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

ora e sempre M5S.

Rita S., Pavia Commentatore certificato 19.05.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento

---------------------------- IL POST DI MERLINO --------------------------

La canzone di Gaber non sostiene che è tutto uguale...

L'IDEOLOGIA, L'IDEOLOGIA
malgrado tutto credo ancora che CI SIA
è la passione, l'ossessione
della tua DIVERSITA'
che al momento dove è andata NON SI SA
DOVE NON SI SA, DOVE NON SI SA

Quello che dici tu non è né di destra né di sinistra ma sono azioni
portate avanti da LADRI... chiamiamo le cose con il loro nome!

Gli ospedali e le scuole pubbliche son di sinistra, private e per ricchi
son di destra, la giustizia sociale è di sinistra, le disuguaglianze
son di destra etc.

Visto che oggi si cita Gaber allora dovresti ascoltare con ATTENZIONE

IL CONFORMISTA

...

Il conformista
è uno che di solito sta sempre dalla parte giusta,
il conformista ha tutte le risposte belle chiare dentro la sua testa
è un concentrato di opinioni
che tiene sotto il braccio due o tre quotidiani
e quando ha voglia di pensare pensa per sentito dire
forse da buon opportunista
si adegua senza farci caso e vive nel suo paradiso.

Il conformista
è un uomo a tutto tondo che si muove senza consistenza,
il conformista s'allena a scivolare dentro il mare della maggioranza
è un animale assai comune
che vive di parole da conversazione
di notte sogna e vengon fuori i sogni di altri sognatori
il giorno esplode la sua festa
che è stare in pace con il mondo
e farsi largo galleggiando
il conformista

...

IO SONO
UN UOMO NUOVO
talmente nuovo che si vede a prima vista SONO IL NUOVO CONFORMISTA.

...

Il M5S non è né di destra né di sinistra. BENE ne prendo atto...

Quindi ci stai dicendo che questo è un MOVIMENTO CONFORMISTA?

Mago Merlino 19.05.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto bello, tutto vero, tutto ridicolo e lo sottoscrivo. Ma dov'eri tu, dopo il 20 Febbraio, ad elezioni ultimate, quando avresti potuto incidere davvero su questo Paese malato di Berlusconite, governare insieme al PD, dettandogli l'agenda delle cose da fare da una posizione di forza? Perchè non hai voluto mandare definitivamente a casa Berlusconi? O forse era meglio per te mandare a casa Bersani? Di queste non scelte sei doppiamente resposabile ed ora siamo nuovamente nelle mani del Nano. E' inutile ora sputare merda su B. non sei più credibile.

Guelfo Cuglietta 19.05.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma il PD non era alla manifestazione FIOM ?????? non ripresentatevi neanche alle prossime elezioni, e se lo volete proprio fare, aggiungete una L al vostro simbolo.

roberto caleffi (cr69), parma Commentatore certificato 19.05.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento

W NAPOLITANO !
OPS..... CHE ABBIA VILIPESO DICENDO IL FALSO ?

Sempre in MoVimento

giorgio p., verona Commentatore certificato 19.05.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

....ma stiamo scherzando ?????????????????
ho appena sentito il tg2 che ha definito il "gioco d'azzardo" la terza industria del paese italia?
....dico industria ???' approfittarsene delle debolezze umane diventa il modo di fare industria ??
Ma allora perchè non insegnamo ai giovani di cimentarsi ..nella droga ....nel furto...nella truffa .... nelle mafie...e quant'altro ?
Scusate ..per caso non possiamo spazzare via..queste
malvagità ???????????????????????

Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 19.05.13 13:25| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il Governo proporrà l’abolizione della legge sul finanziamento pubblico dei partiti che è illecito dal 1993 !! Il referendum di allora ha visto il 90% degli italiani contrario al finanziamento. Dovrebbero restituire due miliardi di euro.

ALESSANDRO UCCI, Bologna Commentatore certificato 19.05.13 13:25| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

BEPPE IO SONO DI SINISTRA. NON LO SAI MA LO SEI ANCHE TU
Essere di sinistra a mio avviso significa avere ben presenti i valori della solidarietà, i valori dell'uguaglianza tra i cittadini, i valori della giustizia sociale, i valori della legalità. Essere di sinistra per me significa sostenere la lotta allo sfruttamento dell'uomo sull'uomo, significa appoggiare la lotta ad ogni forma di discriminazione, significa essere al fianco degli ultimi. Essere di sinistra per me significa battersi per il rispetto dei diritti di tutti, anche dei diritti degli animali non umani. Io sono di sinistra e me ne fotto di Epifani e del Pd in blocco, me ne fotto di Vendola e compagni, me ne fotto di quanti hanno gettato la sinistra nella pattumiera.
Ma perché usare ancora queste vecchie categorie? Sinistra e destra non hanno più alcun senso. Seppellite le ideologie restano però gli ideali.
Sono queste le stelle attraverso le quali orientare il cammino esistenziale. Tu Beppe condividi i miei valori?. Se si, ti piaccia o no, ti reputo di sinistra. Un abbraccio.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 19.05.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non avendo alternative,volevo sperare che questo inciucio di governo ponesse fine alla lunga catena di suicidi che hanno caratterizzato il governo monti.
purtroppo,non solo non sono terminati i suicidi ma,pare,siano iniziati anche gli omicidi,o i tentati omicidi(vedi quello dei due carabinieri davanti al quirinale).
questi faccendieri della politica hanno,e stanno continuando a dilaniare la nostra bella italia,rendendola sempre più insicura.
dovrebbero essere indagati,uno x uno, per istigazione al suicidio(tanto per cominciare).

alberto ecchini 19.05.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Non si rendono conto, sono ancora stupefatti del fatto che possano essere odiati, insultati, detestati. Si indignano come se ci fosse una lesa a sua maestà. Non potranno mai capire...

luca d., forio Commentatore certificato 19.05.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Marino Marquardt,
hai fatto un quadro della situazione veramente perfetto!

A questo punto però ci vorrebbe una soluzione per uscire dallo stallo!

Mi aspettavo che soluzioni ne arrivassero da Beppe, anche perchè a mio giudizio ne restano veramente poche e dico poche per non dire "UNA SOLA".

Molti Italiani sono oramai saliti sulla Nave di Grillo, anche se i nostri politici sono ancora illusi di averne loro il comando!

I messaggi o segnali che dir si voglia che arrivano da parte della nostra Classe Dirigente agli italiani sono sempre più deboli, quasi quasi non si sentono più, si fatica a sentirli anche con l'orecchio teso!

Questo significa che la loro credibilità è finita
sotto le suole, anzi direi meglio sotto terra!

Ho la netta sensazione che a breve il popolo italiano, arrivato all'esasperazione, saprà farsi valere e rispettare nel giusto ed unico modo rimasto!

La corda, anche se con mille e mille rinforzi aggiunti di volta in volta per salvarsi le chiappe, si è ridotta definitivamente a pochi fili: rotti quelli sono destinati a precipitare!


Il ricambio chiesto da Beppe Grillo resterà per tutti coloro che intenderanno salvarsi l'unica via di fuga!

Grillo aspetta solo quello, io personalmente anticiperei!

Il mare è in tempesta, la nave è una e una sola, chi non vuole stare a mollo in compagnia dei
pescecani , volere o nolere, è destinato comunque a salirci, pronto ad acettare le nuove ed uniche regole del nuovo Comandante in carica!

Quando ai fiumi di parole dette non seguono mai ( da decenni e decenni )i fatti anche i più stupidi ed più sprovveduti inizieranno ad avere dei seri dubbi mi auguro?


Anónimo roberto l'apolitico 19.05.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

STASERA A IVREA CI SAREMO!!
SPERO RIUSCIRE A DARTI LA MANO E A RINGRAZIARTI BEPPE!!

ALEX ROSSELLI 19.05.13 12:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Certo ci siamo fossilizzati sull'IMU come se fosse quello l'unico problema ma mi chiedo però perché ad esempio il M5S non faccia due proposte di legge SUBITO e le reclamizzi con tutti i mezzi possibili in modo da vedere chi bara.
Infatti a proposito del taglio alle super pensioni io penso che si potrebbe ragionare così: Lo stato paga pensioni per un importo massimo pari a 15 volte la minima (ricordiamo Valletta AD di FIAT che guadagnava 10 volte i suoi operai!.... ma erano altri tempi e quelli erano sempre Capitalisti). Questo importo lordo viene aggiornato ogni anno in base all'incremento riconosciuto alle pensioni minime. Se però un pensionato non è d'accordo può chiedere il ricalcolo con il sistema contributivo di tutti i contributi da lui versati durante la sua vita lavorativa. Se l'importo che viene è superiore a 15 volte la minima gli viene pagato questo maggiore importo in modo che la cosa sia equa. Il sistema ovviamente dovrebbe essere applicato a tutti compresi deputati, senatori sia nazionali che regionali. I soldi risparmiati dovrebbero confluire in un fondo di garanzia, abbinato SOLO a BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO, che dovrebbero finanziare attraverso il meccanismo del MICROCREDITO solo progetti di impresa proposti da giovani sotto i 35 anni. In questo modo lo Stato non spenderebbe una lira in più e si metterebbero finalmente in moto ENERGIE GIOVANI E INNOVATIVE! Se siete d'accordo fate girare l'idea a tutti i livelli e rompiamo le scatole a mezzo mondo per riuscirci. Penso che il M5S e il PD (se si sveglia) e la Meloni che aveva proposto qualcosa di simile potrebbero sponsorizzarla e presentare una proposta di legge in Parlamento.
Un'altra proposta di legge dal M5S è la seguente:
Le Banche devono svolgere una sola funzione: o Banca d'Affari o Banca Commerciale (come era una volta; questo consentirebbe una grande chiarezza sul mercato! (ecco perché nessuno lo vuole).
Il M5S ha parlamentari perché non lo fa? Non ci sono SCUSE!

franco de chellis 19.05.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME DARE TORTO A QUANTO RIPORTATO NEL POST.
DIFFICILE TROVARE QUALSIASI "SMENTITA", QUALSIASI GIUSTIFICAZIONE, SFIDO CHIUNQUE A DIRE CHE NON E' VERO, PUNTO PER PUNTO.
SIAMO NOI I VERI ARTEFICI DELLA DISFATTA, DEL TRACOLLO, DELLO SFACELO IN CUI ABBIAMO PRECIPITATO IL NOSTRO PAESE.
QUELLI CHE DICONO IL CONTRARIO SONO GLI AGUZZINI, I TORTURATORI DELLE REGOLE DEMOCRATICHE E COME TALI ANDREBBERO TRATTATI DAVANTI AD UN TRIBUNALE SPECIALE.

Carmine s., caserta Commentatore certificato 19.05.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

@ paolo est

Benritrovato,
est eravamo in pensiero,
est visto che ieri sera eri alle prese
est con l'avvocato divorzista est.
ora tu est libero.

Buoni post. est est

est ciao est

giorgio p., verona Commentatore certificato 19.05.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, ho scritto ad una consigliera del M5S per un tema sociale molto importante: collocamento pretestuoso in cassa integrazione. Non mi ha mai risposto o fatto rispondere. Un copione che ho già vissuto in passato. Cosa è cambiato?

Amelio Rossi, Milano Commentatore certificato 19.05.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vecchio di 88 anni?
Diciamo differentemente giovane, please.

paolo lombardi 19.05.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

il senso di questo POST?
cercano di tirare avanti aspettando che la bufera passi.
dobbiamo inchiodarli alle loro responsabilità e liberarci
di codesti personaggi altrimenti non saremo ami liberi.

italiano realista 19.05.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
ortolano

per oggi non hai speranze... a meno che non ne esca un'altro
:)))

paolo

paolo est Commentatore certificato 19.05.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Anche se non è il tema in questione.Servizio Pubblico Prostituta che vuole essere messa in regola e pagare le tasse per avere una pensione.
Una era andata per lo stesso motivo da Vespa.
Mi domando negli altri paesi Europei esiste da tempo delle case apposite per il sesso.Oltretutto
fanno un lavoro non trascurabile per l'economia del paese se appicato anche in Italia.E' il mestiere più vecchio del mondo.Serve anche alla collettività, ci sono persone sole, oppure brutte,o con qualche endicap.Siccome tutti hanno bisogno ogni tanto di sesso, loro soddisfano il bisogno.Quindi Grillo porta avanti anche questa
cosa.

Paolo.T Commentatore certificato 19.05.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

FORZA E SOSTEGNO AL M5S DIO LO VUOLE !!!

l'unico modo di evitare probabili problemi sociali,oramai lo dicono sindacati,economisti,filosofi.

devono smettere di rubare e di prenderci per il culo e buttarci fumo negli occhi,rinvio imu ?? presa per il culo
chi lavora e guadagna se ne frega di pagare l'imu,
chiedetelo a milioni di disoccupati

franco bertocci, taranto Commentatore certificato 19.05.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento


DOBBIAMO ORGANIZZARCI,DOBBIAMO ORGANIZZARCI,DOBBIAMO ORGANIZZARCI!

Altrimenti altri rideranno di noi!

Non possiamo cullarci solamente nei comizi di Beppe ( lui fa tantissimo ma non può bastare per tutto) bisogna che ci organizziamo sul territorio per contarci e creare la coesione dei gruppi, confrontarci sui problemi anche locali e prendere iniziative.

Per fare pressione sui nostri eletti al parlamento per ricordargli dell'impegno nei nostri confronti: dato anche che alcuni,come sappiamo, hanno cominciato a farla fuori dal vaso.

CHIEDO A GRILLO di indicare UN GIORNO DELLA SETTIMANA ( es. Domenica pomeriggio ) in cui gli aderenti al movimento di ogni dove si INCONTRANO in determinate PIAZZE e luoghi per confrontarsi sul da farsi, in un continuo di mobilitazione.

rocco palamara, Roma Commentatore certificato 19.05.13 12:43| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

EPIFANI non è il segretario del PD
è solo un TRAGHETTATORE.

italiano realista 19.05.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

MODIFICA LEGGE ELETTORALE
CONFLITTO D'INTERESSI
VETO SULLE ALLEANZE IN PARLAMENTO

Che cosa possiamo fare noi cittadini perché avvenga questo???

TIGRE ROSSO Commentatore certificato 19.05.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora in parlamento ci soete, fate dei post propositivi invece di limitarvi a sparare merda sugli altri. Altrimenti non siete diversi dall PD

Simeone Costa 19.05.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

grillo stai esagerando. Sembra il post di un paranoico e così aizzi lo zoccolo duro!

Carmen Spigariol Commentatore certificato 19.05.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAURIZIO LANDINI ORA PERO' NON MOLLARE la presa, attua la marcatura a uomo.
MAURIZIO LANDINI il Grande Sindacalista LUCIANO LAMA (il no plus ultra dei sindacalisti)sarebbe stato orgoglioso di avere un figlio come te.
Come ha detto GINO STRADA " da sempre è convinto che la Fiom sia l'ultimo baluardo presente in Italia " ora poi che arrivano i rinforzi Cinquestelle, il forte sarà espugnato.
MAURIZIO LANDINI devi fare il sindacalista a vita. La missione che ti è stata affidata dall'alto dei cieli è questa, poi il Padreterno ha pensato bene di eleggere BEPPE GRILLO a paladino delle battaglie politiche.
BEPPE GRILLO in politica, MAURIZIO LANDINI nel sindacato e SUA SANTITA' PAPA FRANCESCO nell'infonderci il coraggio dei giusti, fanno si che la partitocrazia sia CIRCONDATA SENZA POSSIBLITA' DI FUGA !
La partitocrazia dobbiamo spingerla sulle rive del mare e lo TSUMANI CON LA SUA GRANDE POTENZA SE LI RISUCCHIERA e........ NON NE LASCERA' INDIETRO NEANCHE UNO !
Sempre in MoVimento.

giorgio p., verona Commentatore certificato 19.05.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Se hanno avuto bisogno di 3 gg ritirarsi in un rifugio per partori re un aborto ,tutte queste grandi menti, ci danno gia' un'idea delle loro incapacita'.L'agonia imu si sposta di 3 mesi e tutti si autoapplaudono.Se questo e' l'inizio , io vi dico che siamo nel la merda fino al collo.Con il dovuto rispetto anke i miei cani avrrbbero fatto molto meglio.Faccio io una proposta non tanto intelligente per raccattare soldi.Se tutti i politici,ministri,segreta rie,autisti,consiglieri,sindaci,funzionari,portavoci/boese,parlamentari,dirigenti etc. e comunque pagati dallo stato,e cioe' noi, venissero pagati come dei semplici impiegati con un tetto mas simo di €2.500 vedremmo forse le nostre casse piene di soldi.Dico € 2'.500 perche' tanto (forse) valgono le loro abilita' (?)

Francesca Parisi 19.05.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un vilipendio DAY?
mossa stupida, armare la mano di chi è disarmato
la nostra UMILTA' è nostra forza la loro ARROGANZA è la loro debolezza.

italiano realista 19.05.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuare a votare ancora gli stessi elementi che hanno portato alla distuzione del paese , perchè si è completamente disinformati o per i propi interessi di bottega , non è una giustificazione ..


E' UNA COLPA

Tms S. Commentatore certificato 19.05.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Adesso Basta....Non è possibile,caro Beppe sei tu che imponi la violenza nella gente,e finalmente ho capito come.Permetimi di spiegartelo:
Sei tu che hai detto a Gasparri di alzare il ditto medio in segno di pace verso la folla.
Sei tu che mandi in tv la Santachè a dire che tu vuoi distrugere tutto per poi fregartene di ricostruire.
Sei tu che quando vai nelle piazze di tutta ITALIA utilizzi toni "poco"adatti, anche se poi sono condivisi da tutti.
Ptrei citarne tante altre ma mi fermo qui per non annoiare troppo il lettore(se mai ci sarà),ma,se permetti,c'è ancora una cosa che hai fatto e che secondo me è una di quelle cose che fa inbestilire la gente portandola a esprimersi ed ad agire con violenza;
Sei tu che hai mandato in TV l'Onorevole Rotondi a dire che lui fa parte di quegli Italiani meno abbienti...ecco vedi tutte queste esternazioni fatte da certa gente,secondo me, danno frutto a quella violeza che,gran parte dell'iformazione nazionale ti attribuisce.
Dimenticavo di dirti che sei tu che hai detto al PD-L di allearsi da ventanni con il PDL....e si questa non so se riesco a perdonartela.

Giovanni Solinas.

Giovanni Solinas 19.05.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è infognato ovunque,il bastardo,ma visto che non possiamo fucilarlo per alto tradimento,possiamo fare in modo che guadagni di meno e cosi facendo
trovi difficolta a ungere tutta la sua corte di infami leccaculo
BOICOTTIAMO MEDIASET

andrea o., novara Commentatore certificato 19.05.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

DIO non dovrebbe mischiare la fede con la politica?
probabilmente è vero, ma se in ITALIA non fosse nato
un movimento come quello fondato dal signor GRILLO
sarebbero tornati gli ANNI DI PIOMBO, invece la rabbia
della gente è stata incanalata verso una protesta
pacifica togliendo al potere l'ARMA della repressione.
se a lui piace il M5S fatevene una ragione.
MEGLIO UN GRILLINO IN PARLAMENTO SALTELLARE
CHE VEDER UN'OCA PASSEGGIARE.

italiano realista 19.05.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

---------------------------- IL POST DI MERLINO --------------------------

Sono d'accordo con Grillo quando dice che gli elettori del Pd ed in generale
quelli che continuano a votare a sinistra probabilmente non voteranno il M5S...
ma non tanto perche' la sinistra e' una religione, piuttosto perche' non si
riconoscono e non si sentono rappresentati dal M5S... Dire che bisogna
andare oltre gli ideali, a mio modesto parere, e' una grandissima stronzata.
E' impensabile intraprendere qualsiasi iniziativa politica senza un precisa visione
del mondo che si vuole costruire...
quando si parla di reddito di cittadinanza, di solidarieta', di sviluppo sostenibile,
di energia pulita etc. etc...
si sta proponendo un MODELLO DI SOCIETA', una VISIONE DEL MONDO, e Grillo ha ragione
quando dice che questo modello e' vicino alle idee di sinistra. Quello che non viene
perdonato dagli elettori di sinistra al M5S e' l'ambiguita' che questo movimento
mantiene sui diritti civili, e su tanti argomenti importanti (come l'immigrazione
tanto per fare un esempio) col solo scopo di prendere quanti piu' voti possibile.
All'elettore di sinistra non piace il modo in cui e' organizzato il movimento, i
criteri con cui si scelgono i candidati, il modo in cui viene soffocato
il dissenso interno...
Queste sono le ragioni per cui il M5S non riuscira' a sfondare a sinistra...

Piuttosto se il PD si spacchera' (come sembra), la creazione di una vera
SINISTRA moderna, che non sia una semplice accozzaglia di catto-comunisti e
democristiano-massoni, potrebbe prosciugare l'elettorato di sinistra del M5S
e Grillo potrebbe ritrovarsi a capo di un piccolo Movimento xenofobo che raccoglie
i delusi di destra e della Lega.
Se il M5S vuole proporsi con credibilita' a sinistra dovra' prima sistemare tutte le
contraddizioni interne. Ma per fare questo c'e' bisogno di tempo... e da questo
punto di vista, anche se puo' sembrare un controsenso, la rapida liquefazione del PD
non aiuta di certo.

Mago Merlino 19.05.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Referendum abolizione rimborsi el. (Legge n.515 10/12/1993).
http://firmiamo.it/referendum-abolizione-rimborsi-el-legge-n-515-10-12-1993#petition

Elio Armando Matacena (captachab), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Dopo avere contribuito allo sfascio del paese ( col voto ) ora vogliamo tutto e subito dal M5S , che non avendo bacchetta magica deve fare un passo alla volta, capisco l'emergenza, non capisco le pretese. So che c'è la faremo, ormai sono alla frutta dobbiamo sedere e aspettare che la massima cinese ci faccia vedere presto i " cadaveri" ( metaforicamente ) di questa gentaglia , e se poi il Buon DIO ci mettesse la mano non mi dispiacerebbe.

Eleonora palo 19.05.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

signore e signori
cancelliamo le reti mediaset dalla nostra TV cosi non facciamo neanche zapping
sai che calcio nel culo,legale per il momento,tiriamo a quel nano bastardo,pedofilo criminale.
siamo in guerra,noi contro il malefico.....
immaginate quanti picci in meno che gli danno gli spot
lo facciamo veramente incazzare,magari sbrocca definitivamente,speriamo.

andrea o., novara Commentatore certificato 19.05.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
l'Italia
è tutt'altro che una Nazione ridicola,
per Nazione infatti si intende
quel popolo che
PARLA LA STESSA LINGUA
l'Italia è LA NAZIONE
PIU' ILLUSTRE NELLA STORIA DELL'UMANITA'
da 2000 anni
ridicoli
e
maledetti
sono quei miserabili uomini
che
SI SONO VENDUTI ANIMA E PORTAFOGLIO
al ridicolo progetto
degli stati uniti d'europa
una NON-NAZIONE senza una lingua nè usi e costumi comuni
RIDICOLI E MISERABILI OMUNCOLI
DEL COSIDDETTO MOVIMENTO FEDERALISTA EUROPEO
omuncoli
che hanno
RINNEGATO
PER UN PIATTO MISERABILE DI LENTICCHIE
LA LORO GLORIOSA NAZIONE!!!!!!!!

Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 19.05.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'esecutivo spera in un cambiamento dopo le elezioni
in GERMANIA?
ma allora è vero, siamo una colonia dell'impero made
in deutschland, loro decidono e noi obbediamo.

italiano realista 19.05.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

AL CONDANNATO E AL RELATIVO CORO: BASTA MENZOGNE!
Basta con questa storia che magnifica il senso di responsabilità di Berlusconi e dei suoi servi verso il Paese! Basta con quest'altra storia che parla di sostegno al governo da parte del Pdl nell'interesse degli italiani! Il Condannato continua a raccontare menzogne accompagmato dal coro acritico dei suoi cortigiani (parlamentari e vecchi tromboni della carta stampata e della disinformazione tv) e dai silenzi degli invertebrati del Pd. Tutte le azioni di Berlusconi – è del resto noto – sono finalizzate esclusivamente alla tutela dei propri interessi. Gli italiani e il Paese – dunque – non c’entrano un cazzo!
In realtà le verità per cui l'Unto è costretto a non cedere alle tentazioni del voto anticipato sono le seguenti:
a) con una legge elettorale - l'attuale - ritenuta di dubbia costituzionalità (in merito dovrà pronunciarsi la Corte Costituzionale), il Capo dello Stato non autorizzerebbe mai lo scioglimento anticipato del Parlamento. Piuttosto, di fronte a una crisi di governo, Napolitano si dimetterebbe. Lasciando al successore il compito di verificare la possibilità della formazione di un nuovo governo. In questo inedito contesto (legge elettorale di dubbia costituzionalità) il "pallino" dunque non sta più nelle mani di Berlusconi (come vorrebbero far credere i prezzolati commentatori con tanto di pedigree) ma in quelle del presidente della Repubblica;
b) Il nuovo quadro potrebbe spingere Grillo a "rinsavire" e - di fronte al rischio di consegnare ad vitam il Paese e il Quirinale a Berlusconi - agire di conseguenza. Ovvero trovando una intesa con Pd e Sel sul nome del nuovo Capo dello Stato e siglando un accordo fondato esclusivamente sul programma con ciò che resta delle persone serie del Pd e con vendoliani. Berlusconi andrebbe inesorabilmente fuori gioco. E questa volta ad vitam! Il Condannato ha fiutato il pericolo e perciò - nonostante i sondaggi a lui favorevoli - preferisce starsene buono.
Marino Marquardt

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 19.05.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo il VILIPENDIO DAY
dove ognuno di noi
possa liberamente insultare
la vecchia cariatide
per tutte le nefandezze commesse
e chi più ne ha più ne metta
e poi che ci processino a tutti quanti
per quanti siamo ...

Felice domenica al blog :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 19.05.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragà io m'arrendo!

Epifani: "In piazza? Non siamo in caserma.
Stare lì e non risolvere problemi non funziona"
Il giorno dopo le polemiche esplose per l'assenza alla manifestazione Fiom a Roma, il segretario Pd ribadisce la sua posizione: "Quando hai responsabilità di governo, la gente ti chiede soluzioni".

paolo

paolo est Commentatore certificato 19.05.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ennesimo governo che perde tempo.

Una famiglia con due macchine, i genitori lavorano tutti e due, quindi benestanti, se uno dei due perde il lavoro, la prima cosa da fare è ridurre le spese, e non togliere il mangiare ai figli.
Ora questo governo, invece di diminuire le spese dell'amministrazione a tutti i livelli, e togliersi i corrotti, ridurre i costi della politica, insomma fare del buon governo, sta dando un contentino che non servirà a nulla (vedi IMU)
ma sanno benissimo che metteranno in difficoltà i comuni che a loro volta non fanno nulla per ridurre i loro costi.
Quindi togliamo da mangiare al popolo e andiamo avanti così, ma questo lo sa fare anche un ignorante come me, perciò ne deduco che al governo mettono sempre degli sprovveduti, per non chiamarli in altro modo.
Cambiare politica è questa la necessità di questa nazione.
Il M***** sta cercando di fare questo, è per questo che dovrà essere aiutato al momento opportuno, cioè quando si vota.

RicordaRicordaRicordaRicordaRicordaRicordaRicorda

saluti a tutti da nessun copy

nessun copy 19.05.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe interessante avere la media dei frequentatori del blog e lanciare un appello del tipo
MAI PIù SULLE RETI MEDIASET
è l'unico modo legale per tirare un calcio in culo
a quel bastardo

andrea o., novara Commentatore certificato 19.05.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo siamo ridicoli ed abbiamo una classe dirigente ridicola.
Che fare allora? Continuare a sparare sulla Croce Rossa o cominciare a proporre?
Penso che per il M5S sia arrivato il momento di dire PRATICAMENTE E CHIARAMENTE cosa fare per migliorare questo Paese ridicolo.
Non che non lo abbia detto, ma lo ha detto poco e poco chiaramente. La gente è pigra e va stimolata.
Ora: poiché i"politici" di professione (PD/PDL/Lega/Scelta Civica) quando parlano soprattutto di certi argomenti svicolano e non dicono, sono fumosi... noi dovremmo essere chiari anche a rischio (come dovrebbe essere per tutti i partiti che vogliono distinguersi dagli altri) di non raccogliere le adesioni di tutti.
E allora occorre dire e ridire e ridire ancora alla gente cosa proponiamo:
1) Programma energia a medio/lungo periodo ossia su che cosa investire e con quali mezzi e risorse.
2) Programma lavoro ossia come creare lavoro virtuoso, lavoro che crea benessere (inteso non solo in senso economico)
3) Programma scuola e cultura ossia come investire sulla scuola e sulla valorizzazione culturale e turistica del nostro Paese (queste sono le vere risorse su cui pensare una rinascita del Nostro Paese)
4) Programma sociale ossia assistenza, ma non assistenzialismo, alle classi più disagiate.
5) Programma immigrazione con seria regolamentazione volta all'inserimento degli immigrati nel mondo del lavoro ma nel RISPETTO DI REGOLE!!!
6) Programma riforma del sistema informativo (TV/Giornali/Internet) che deve garantire un'informazione la più obiettiva possibile
ecc.ecc. per tutte le altre questioni importanti su cui si dibatte da anni senza FARE NULLA!!
Occorre affidarsi a persone serie e preparate e SPIEGARE CON CHIAREZZA CIO' CHE SI INTENDE FARE.
Con tutto il rispetto per Crimi e Lombardi (io probabilmente al loro posto avrei fatto una figura peggiore) , ma la prossima volta i RAPPRESENTANTI vanno scelti un po' più preparati perché sono rappresentativi e quindi rappresentano il movimento!

Paolo Manzoni 19.05.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove e' finita la proposta di legge per il massimo di 2 mandati per cariche politiche ?
Con la legge dei 2 mandati possibili finiranno i politici di professione e tutti i falsi profeti e tanti tanti guai che ne derivano che creano a loro volta altri guai .
Mah...

Fabio Vagant 19.05.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

andò per rottamare ...

http://www.ilmessaggero.it/CULTURA/LIBRI/matteo_renzi_pd_rottamazione_enrico_letta_silvio_berlusconi/notizie/281269.shtml

giovanni 19.05.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Un governo con le palle , capace , e che rappresenti il popolo ,

agirebbe subito:

- Uscirebbe dalla moneta unica. stracciando Mes e Fiscal c.
- Nazionalizzerebbe una banca ( MPS ) ed in un mese la metterebbe in condizione di stapare moneta garantita da riserve auree e patrimonio statale
- CON la moneta ripagherebbe immediatamente il debito pubblico ,subito, Comprese aziende private creditrici dello stato
- Lascierebbe che l'inflazione si autoregoli dal semplice costo delle materie prime , creando un paniere
- Dopo l'estinzione dei debiti stamperebbe ANCORA moneta per creare occupazione ( per fare denaro , bisogna spenderlo ),INVESTIREBBE in rinnovabili , essendo una penisola ricca di fiumi , espanderebbe il trasporto fluviale , svilupperebbe una politica produttiva ( cosa produrre da qui a 12 anni ), favorirebbe il nuovo terziario ( comunicazioni ), agricolutura inelligente ( con prodotti ITALIANI e con reperibilità nel posto , non provenienti da babilonia al triplo del prezzo )
- creerebbe una legge che IMPEDISCA ALLE BANCHE di operare sia nei depositi che nel mercato azionario
- INVESTIREBBE nella scuola e la renderebbe un patrimonio economico
- IMPEDIREBBE con un'altra legge che la RISERVA FRAZIONARIA sia il 2% del capitale ( creando denaro dal nulla ) e portandola all'85%.
- IMPEDIREBBE DI FAR INGRANDIRE GRANDI BANCHE OLTRE UNA CERTA SOGLIA ( STIPENDI MENAGER MAX 1/10 dello stipendio base dipendente )
- REDISTRIBUIREBBE redditi , tetto pensioni d'oro, doppi/tripli incarichi.
- Rivedrebbe totalmente la giustizia , (amministrativa per le cazzate) , con velocizzazione a max 3 mesi nei processi , pena diminuzione stipendi e carriere
- Legge elettorale
- SEMPLIFAICAZIONE legislativa,burocratica
- POLITOMTRO
- SANITA' SENZA SCOPO DI LUCRO.
- CHIEDEREBBE danni e pene per scudo fiscale

invece .. questi qua litigano sull'IMU e sulle poltrone ..

ma ... soprattutto c'è ancora chi li vota .. assurdo

è ora che vi svegliate

Tms S. Commentatore certificato 19.05.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni paese ha il governo che si merita

TIGRE ROSSO Commentatore certificato 19.05.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento

È pacifico come qualcuno denuncia che il M5S ha fatto subito dopo le elezioni qualche errore di valutazione spesso dovuto all'inesperienza o forse al non avere chiaro in mente la maniera in cui ci si sarebbe districati in determinate situazioni ma è anche vero che il M5S è l'unico partito che agisca ancora nell'interesse del popolo!!!Beppe deve andare in tv a gridarlo forte!!!!

gigi de santis 19.05.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

preferisco Crozza Presidente che Napolitano Presidente. Casso.... forse ho fatto vilipendio

Armando ., Milano Commentatore certificato 19.05.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, ho scritto ad una consigliera del M5S. Non mi ha mai risposto o fatto rispondere. Un copione che ho già vissuto in passato. Cosa è cambiato?

Amelio Rossi, Milano Commentatore certificato 19.05.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUSTO ARSIZIO: Mamma getta dal balcone i suoi 2 bimbi.


«L'ho fatto per il loro bene, ero terrorizzata per il loro futuro, spero che muoiano»: queste le parole pronunciate davanti al magistrato dalla donna di 41 anni che a Busto Arsizio ha buttato dal balcone i suoi figli di 7 e 4 anni.
Mi sa che la diaria dei M5S e la soppressione dell'IMU siano fumo negli occhi rispetto alla follia generale che sta divampando in una società capace di generare mostri figli della solitudine e dell'indifferenza generale.

http://video.corriere.it/madre-butta-figli-balcone-gravi/3c4b3778-bff2-11e2-8488-31b62b590305

Terzo Nick Commentatore certificato 19.05.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

100.000 ELETTORI del PDL solerti che hanno già fatto la dichiarazione dei redditi, se non vogliono perdere i soldi la devono rifare entro il 31.05.2013.
Probabilmente perché hanno fatto compensazione tra imposte dovute e IMU 2012 che doveva essere rimborsata.
Semplicemente bestiale !
Sempre in MoVimento

giorgio p., verona Commentatore certificato 19.05.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Nella P2 era presente tutto 'arco costituzionale, dal PCI a MSI-DN.
Il popolo non sapeva, ma erano già tutti d'accordo.
Cosa avevano da discutere e da condividere, per esempio, Costanzo, P. Fiori e M. Tedeschi?
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 19.05.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

luca

non facciamo gli indifferenti.


qui c'è gente che aspetta il caffè, però vista l'ora ti consiglio un aperitivo:))))))

paolo

paolo est Commentatore certificato 19.05.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Sono deluso. Ho letto le proposte di legge dei parlamentari M5S al parlamento. Non si parla di pensioni, dei cassintegrati e della sofferenza che sta vivendo il popolo. E' tutto in stato embrionale e sono proposte che difficilmente vedranno la luce perchè non saranno approvate da PD-PDL che hanno la maggioranza.

Amelio Rossi, Milano Commentatore certificato 19.05.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma la lega esiste ancora o è stata assorbita nella cloaca, ritornando, così, alla sue origini?

.Sereno. .Despero., Napoli Commentatore certificato 19.05.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

hai ragione beppe,hanno fatto la santa alleanza per pararsi il culo,e continuare a mettere le mani nella marmellatta,inetti,incapaci,di avere un barlume di dignita per l italia tutta intera,per la gente che muore di fame,sleali a non dover ammettere di aver fallito e mettersi da parte,istrioni nel cambiare pelle,trasformisti,legati ai soli soldi,ai propri interessi e non a quelli degli italiani,e vi è andata bene che nessuno di voi ha preso bastonate,vi fate forti perche avete le scorte,lo sapete lo schifo che state portando avanti,indegni di essere italiani,leccaculi

giovanni gravina 19.05.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cavolo!!!

avevo appena ridposto ad un signore specificandogli che ormai il carroccio est nella fossa delle marianne:))

et il suo commento est sparito!!

vabbè era della lega. ma non est colpa sua:))))

paolo

paolo est Commentatore certificato 19.05.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti!
Il presidente del consiglio Letta pensa (e forse ha ragione purtroppo) di imbonirci con un IMU rimandata e quattro soldi tolti solo a ministri e sottosegretari...come facciamo a essere ancora così stupidi!!!
Il M5S deve assolutamente fare in modo che si prepari una nuova legge elettorale e poi deve impegnarsi sul territorio a convincere tutti quegli italiani che non votano a dare il loro contributo alle prossime elezioni...abbiamo bisogno di tutti per cambiare e soprattutto dobbiamo avere una LINEA CONVINCENTE E REALIZZABILE per migliorare questo PAESE che ha TANTE RISORSE che vengono lasciate andare così...o messe a disposizione di avventori e furbi!!!
Vi prego non arrendiamoci e cerchiamo di farcela!
Tutti insieme, WE CAN!!!

fabiola rossi 19.05.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Tessera PD stacciata. Ma a quando una bella raccolta firme per poter licenziare in tronco il personale dello stato che si è macchiato di reati confermati fino al 3* grado di giudizio? Sarebbe interessante sapere anche quanti sono.

Fede Rico 19.05.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Apriamo le danze.

Ridicule?
La proposta dell'assorbimento dei precari statali come soluzione all'occupazione.
Bella idea! Nuova, soprattutto!
Ci invidiano per questo, in tutto il mondo.
Se non è conservatore Vendola!...
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 19.05.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Con tutto il rispetto per i terremotati dell'Emilia, io i soldi avanzati dal Tsunami tour li avrei impiegati per finanziare nuove forme di pubblicità del programma del M5S tipo un canale televisivo in chiaro.
Berlusconi vince perchè ha i mass media dalla sua parte e se non lo battiamo sullo stesso campo non riusciremmo mai a sconfiggerlo.

stefano biasi, padova Commentatore certificato 19.05.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ISTAT - ISTITUTO CENTRALE DI STATISTICA

rilevazione relativa alla totalità degli elettori italiani al 18.05.2013

Cittadini aventi diritto al voto 47.680.000
Cittadini ladri,speculatori,corrotti 3.210.000
Cittadini clinicamente imbecilli 4.022.000
Cittadini votanti PdL (Partito dei Ladri)7.232.000
Cittadini che apprezzano Berlusconi 7.232.000
Cittadini che disprezzano Berlusconi 40.448.000
Cittadini che non ne possono più 40.448.000

ALBERTO SGROI 19.05.13 11:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stefano A. la penso come te al 1000X100!infatti sapere che una rappresentanza del M5s avrebbe partecipato alla manifestazione di Roma è stata x me una fitta al cuore,al di là dei contenuti della manifestazione.siamo già contaminati?

fabio ., reggiolo Commentatore certificato 19.05.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"quale destino può attendere una nazione ridicola?"... che la governi un comico con una banda di dilettanti al suo servizio. Dove caschiamo, caschiamo male.... ridicoli, davvero, tutto e tutti, me compreso, che ancora credo che questo possa diventare, un giorno, magari grazie anche al mio piccolo contributo, un paese migliore.

Paolo Vettori 19.05.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo un ennesimo ridicule per non dire piangicul. Ho regolarmente pagato ad un notaio una successione ed ACCETTAZIONE DI EREDITA'di un piccolo appartamento lasciatomi dalla defunta mia madre. Ho poi venduto l'appartamento e al momento della vendita il notaio dell'acquirente mi ha fatto pagare una ulteriore parcella per ACCETTAZIONE DI EREDITA'. Incredibile! Non è bastata la prima accettazione! Ne ho pagate due! E tutto come da normativa! Ma quante parcelle ci succhiano?

bruno benedetti 19.05.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Slittare a sinistra significherebbe essere assorbiti "dal corpo fradicio del conservatorismo".
Fine del movimento, fine del sogno!
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 19.05.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un buongiorno e una buona domenica a tutti

fabio bertolacci, lucca Commentatore certificato 19.05.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Da un pò di tempo il m5s stà slittando velocemente ed inesorabilmente a sx. Prima i 10 nomi usciti dalle quirinarie, tutti + o - statalisti e/o di area sinistroide (l'unico che mi piaceva era Caselli). Poi la manifestazione di fronte a Montecitorio con SEL ed i vecchi tromboni della base del pci per Rodotà presidente. Poi Brescia ed infine ieri tutti in piazza a Rm col peggio del peggio: Landini e la fiom. Il tutto condito con annunci e dichiarazioni che da qualche settimana sono rivolte unicamente agli elettori piddini per recuperarli al mov. Per essere un mov che si dichiara "trasversale" non c'è che dire: complimentoni!
Il m5s non deve dimenticare che, come dicono alcuni studi, buona parte dei consensi ricevuti proviene da elettori di diversa estrazione culturale e che schifano i principi statalisti.
Attenti dunque che per riempire il carretto di mele marce e farne il pieno si perdono poi per strada quelle buone...

giulio 19.05.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I Passatisti impazzano.
Parlare di Futuro è tabù.

Buona Domenica

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 19.05.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

ridicule.
non c'è niente da ridere.
solo il bastone sui criminali mi renderà felice

andrea o., novara Commentatore certificato 19.05.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei saperne di più sull’aumento della liquidità come mezzo per stimolare la ripresa e uscire dalla crisi
Il piano di rilancio giapponese aumenta la liquidità per far ripartire l’economia.Lo stesso la banca centrale inglese e americana.
Bank of Japan, Federal Reserve e Bank of England comprano titoli di Stato, bond di società immobiliari ecc,indebolendo le proprie valute per rilanciare le esportazioni.E siccome investono anche in titoli europei,hanno fatto abbassare anche i tassi di interesse dei bond europei e italiani
Perché non lo fanno anche l’Eurozona e la Bce? L’ultima manovra sui tassi è di un anno e mezzo fa,e questa pausa unita all’austerity ha fatto crescere disoccupazione e PIL,con calo crescente dei prestiti alle imprese e disoccupazione record (11,4%)
Draghi dovrebbe spingere le banche a prestiti a lungo termine per rilanciare gli investimenti ed il credito
La Bank of Japan vuole fare un allentamento monetario,aumentando gli interventi sui titoli di Stato del Paese fino a 30 miliardi.Questa enorme immissione di liquidi fa diminuire il valore dello yen,giovando all’industria giapponese, che negli ultimi tempi ha problemi sulle esportazioni.Così il Giappone uscirà dalla stagnazione economica.Si sconfessa la teoria che l’aumento della base monetaria generi inflazione. Lo stesso fanno Fed e banca inglese.E l’Italia che fa?
In USA le banche preferiscono avere riserve in sicurezza presso la Fed invece di dare prestiti a un’economia in difficoltà e carica di rischi.Le riserve bancarie hanno tassi di interesse molto bassi,mentre i rischi di un prestito o investimento in altre attività sono alti.Così si accumula denaro invece di spenderlo.
Per immettere liquidità nel sistema,il governo giapponese,invece di indebitarsi ulteriormente (il rapporto tra debito e Pil in Giappone è oltre il 200 %)delega alla banca centrale il compito di stampare moneta e immetterla nell’economia acquistando il debito pubblico

segue sotto

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 19.05.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ridicolo e' avere la pubblicita' della MULTINAZIONALE AMAZON sul sito di un movimento che ha dei buoni propositi.

Ridicolo e' essere convinti di avere deglie esperti del web che invece non ne capiscono nulla.

Ridicolo e' obbligare la gente ad ascoltare "la cosa" senza possibilita' di fermare il video oppure abbassarlo.

Ridicolo e' non chiarire dove vanno i soldi della pubblicita del blog.

Ridicolo e' far passare le news dai link tze-tze di Casaleggio senza linkare direttamente la fonte.

Sono un iscritto al M5S e sono veramente deluso da queste cose.

Mario Rossi 19.05.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I cittadini che hanno votato il M5S si aspettano che i parlamentari del M5S concretizzino il programma del movimento con serie proposte di legge e che si costringa il parlamento a discuterle magari in diretta streaming in maniera che tutti sappiano chi è d'accordo e chi no.
Inoltre a ogni proposta venga anche indicato dove recuperare le risorse. Dalla riforma delle pensioni (sia quella minima che quella massima) all'eliminiazione dei privilegi per qualsiasi casta (politici, editori, sindacati, banchieri ecc.). Inoltre propongo una interrogazione parlamentare su come stanno finanziando le grandi opere (TAV, Mose, ecc.). A quando un canale del M5S? La televisione è uno strumento alla portata di tutti, internet invece molti non lo conoscono bene o non lo sanno usare. Questo sito è particolarmente appesantito e spesso si fà molta fatica ad aprirlo.

stefano biasi, padova Commentatore certificato 19.05.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento


ACCIDENTI SCALFARU DI REPPUBLICA MI HA ASCOLTATO

SE VOTI PDL SEI UN IDIOTA

CREDI AGLI ASINI VOLANTI

AVEVO POSTATO IERI


BE' NON ERA DIFFICILE
ECCO IL CURRICULM DI BERLUSCONI

Indagine su rapporti con società svizzere
Traffico di droga
Falsa testimonianza
Tangenti alla Guardia di Finanza
Bilanci Fininvest 1988-1992
Processo All Iberian 1 (finanziamento illecito al PSI)
All Iberian 2 (falso in bilancio aggravato)
Processo Lentini (falso in bilancio)
Medusa cinematografica
Falso in bilancio nell'acquisto dei terreni di Macherio
Lodo Mondadori
Consolidato Fininvest
Processo SME
Spartizione pubblicitaria Rai-Fininvest
Tangenti fiscali sulle pay-tv
Stragi del 1992-1993
Concorso esterno in associazione mafiosa
Diffamazione aggravata dall'uso del mezzo televisivo
Telecinco (Spagna)
Caso Saccà
Compravendita di diritti televisivi
Mediatrade
Inchiesta Mediatrade di Roma
Corruzione dell'avvocato David Mills
Voli di Stato
Inchiesta di Trani
Il caso Ruby
Unipol
Laurea di Antonio Di Pietro
Corruzione del senatore De Gregorio

MA LA CLACK IN TV CI RACCONTA CHE E' UNO STINCO DI UOMO PULITO E IMMACOLATO....

SANTA IPNOTICA TELEVISIONE CON LA PUBBLICITA
SI VENDONO PURE GLI ASINI CHE VOLANO NEI SONDAGGI...


roberto s 19.05.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povera Italia, terra di scorribande straniere dalla fine dell' impero romano in poi, ma, qualora esistessero, non me la sento di dire poveri italiani. Nonostante tutto lo schifo portato a galla grazie anche al M5S(chissà se senza sarebbero venute fuori tante porcate) gran parte degli italiani continuano a dare fiducia a questo schifo!

Filippo Mariottini, Castel San Niccolò AR Commentatore certificato 19.05.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si fa ad avere un'informazione libera? Devono essere cambiate le leggi. Come si fa a cambiare le leggi? Dobbiamo andare al governo ed avere la maggioranza. Ma se il popolo italiano si informa ancora e crede ai media prezzolati come facciamo ad avere la maggioranza? Possibile che non ci sia modo di uscire dalla grande illusione di democrazia in cui siamo immersi?...Ci spero e voterò quando sarà il momento M5S. Perché i cittadini tornino a contare qualcosa.

Iuve Coppini (iuveco), Pistoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.05.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

-Abolizione Imu prima casa: 4 miliardi
-finanziamento cassa integrazione: 1 miliardo o forse più
-reddito minimo: circa 10 miliardi
-no aumento Iva: un paio di miliardi
-problema esodati: altri miliardi.

L'agenda Letta costa dai 20 ai 30 miliardi.
Facendo solo il minimo - niente Iva, via buona parte dell'Imu, finanziamento spese urgenti - siamo sui 10 miliardi.

Come farvi fronte?
-Emissione Btp: qualora la recessione dovesse comportare ammanchi di cassa (si parla di 7 miliardi);
-tagli alla spesa e nuove imposte, in sostituzione di quelle rimosse.
-I tagli ai costi dela politica hanno un' alta valenza simbolica, purtroppo non si tratta di miliardi, ma di alcune centinaia di milioni. Va bene, ma non bastano.
-Spending review: porterebbe qualche miliardo, purtroppo i risultati sono di là da venire.
Strada quasi obbligata:
-aumento delle accise (si parla di tabacco, alcoolici e rincari nel settore dei giochi e scommesse). Ma anche da qui non arriverà molto: lo stato incassa già da giochi e scommesse 14 miliardi, 11 miliardi dai Monopoli.
Si parla poi di una super Tares:
-rimodulazione della nuova tassa sui servizi locali (1 miliardo di rincari).
Insomma, ciò che è stato buttato fuori dalla porta rientra dalla finestra.
-Regolarizzazione capitali in Svizzera:
-150 miliardi i capitali illegalmente all'estero; se si tassano al 25% gli interessi, ipotizzando un rendimento del 2% annuo, abbiamo 3 miliardi di interessi che tassati al 25% fanno un po' meno di 1 miliardo.
Migliori risultati da una sanatoria:
-ipotizzando anche qui un 25% sul valore del capitale avremmo 40 miliardi di euro (su 150 miliardi).
C'è un ma gigantesco: i capitali in questo caso scapperebbero dalla Svizzera, prima ancora dell'accordo, e si rifugierebero alle Bahamas!

silvano de lazzari, lago di como Commentatore certificato 19.05.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui lo dico e qui lo scrivo: non me ne fotte un'emerita cippa se saró il prossimo ad essere indagato e processato per vilipendio:
SE Napolitano NON andrá a testimoniare al processo della trattativa stato-mafia io considereró Napolitano solo come un mafioso e non come il Presidente della Repubblica.
Adesso apettiamo a vedere se si comporta da Presidente della Repubblica o da mafioso. Se non sará il nostro Presidente lo scriveró uvunque, faró una colletta per una pagina su un quotidiano nazionale e lo scriveró a caratteri cubitali. Ovviamente mi farebbe piacere in quel caso essere processato in compagnia, almeno ci spartiamo i costi degli avvocati :-)

Federico M., Essen (Germania) Commentatore certificato 19.05.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pare, sembra, (visti i tempi è meglio usare prudenza) che ci sia stato un incontro tra sindacati e una Sovrintendenza scolastica regionale. Nell'incontro, sembra sia stato prospettato ai sindacati di aumentare di circa il 30% il carico di lavoro dei docenti a parità di retribuzione. I sindacati hanno discusso, pare, di come utilizzare questo incremento di ore di lavoro.
Nei miei ricordi i sindacati dovevano difendere i lavoratori ? Forse mi sbaglio, forse l'obiettivo principale era fare grande il sindacato.

giulio V. 19.05.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok, questi sono ridicoli, anche se io direi tragicomici

A parte questo, e per passare alle questioni pratiche, da fottuto genovese qual sono, i rappresentanti in parlamento si sttanno organizzando per essere in grado di controllare, proporre ed incidere?

Lo hanno realizzato che hanno bisogno di crearsi una struttura specialistica di sostegno per essere in grado di fareper beme le pulci alle caste? Lo hanno capito che soloncon la buona volonta' non combineranno mai un cazzo, e che ci vogliono anche capacita' ed organizzazione?

Lo hanno capito che devono tenere sotto controllo ed attaccare i privilegi dei superburocrati?
Lo sanno quanto ci costano i dipendenti del parlamento, e cosa fanno per cancellarne privilegi e cost overruns?

Insomma, che stanno facendo, in pratica?

fabrizio lanata Commentatore certificato 19.05.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

@ ma a STEFANO DI VENEZIA lo avete mandato a fare un giro in gondola ???? Peccato !!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 19.05.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nota politica di Grillo come, quasi sempre, perfetta! La nota dolente nasce e cresce quando dalle parole si passa ai fatti. Grillo continua a ripetere che un'idea è giusta o sbagliata e l'ideologia non c'entra ma i rappresentanti del M5S sembrano non capirlo. La manifestazione del sindacato sul lavoro, se la logica ha una sua validità, con la presenza di Strada e Rodotà (quelle cavolo di primarie presidenziali non saranno mai condannate a sufficienza!) non possono non essere viste dalla pubblica opinione che come una "manifestazione grillina". Ma noi con tutte quelle bandiere rosse, col "vecchio" più vecchio che c'è, con quel sindacato che ha distrutto il lavoro a braccetto del partito di riferimento e gli accordi sottobanco con la Confindustria, cosa c'entriamo? E' li la classe dirigente che ha distrutto questo paese. Se vogliamo portare alla guida della Nazione quelli che l'affosseranno ancora di più, allora la battaglia finale non sarà fra il "nano" e il M5S ma fra chi vincerà e quelli che non saranno andati a votare!


Questo è proprio un Paese strano ...
veramente il senso del ridicolo non lo conosciamo ...

Da giorni in TV e sui giornali passa di tutto sull'operato del governo (in senso positivo) e su quello del M5S (in senso negatvo) quando la realtà è INCONFUTABILMENTE AL CONTRARIO !!! Sono proprio privi del senso della "vergogna" !!!

In un Paese CIVILE sulle prime pagine (ma proprio su tutte ...) dovrebbe trovarsi questa notizia che ora è solo sul sito del FATTO, e di questo dovrebbe occuparsi ANCHE il governo, altro che IMU ...:

"L'altro scandalo del Monte dei Paschi
Ecco il trucco per raggirare Bankitalia

Nel 2009 Mps girò 100 milioni alla Fondazione per evitare multe dopo la fusione con Antonveneta
Bastò spostare i soldi da un posto all'altro per evitare accuse da Antitrust, Palazzo Koch e Consob"

"Non ci sono solo gli ormai celebri derivati Alexandria e Santorini. Per la Procura di Siena il Monte dei Paschi è una miniera di storie ai confini della realtà. Tutte, a quanto pare, derivanti dalla acquisizione della Antonveneta, con cui nell’autunno 2007 il presidente Mussari segnò l’inizio della fine della sua carriera di manager. Tutte imbarazzanti per le autorità di vigilanza, Bankitalia, Antitrust e Consob. Questa è una: ecco come la banca è riuscita a rientrare nelle soglie richieste dai controlli, usando la Fondazione e spostando soldi da una filiale all'altra. di Giorgio Meletti e Davide Vecchi"

... Non ci sono più parole per descrivere questa classe politica ...


Claudio C., Albavilla Commentatore certificato 19.05.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si deve cambiare la legge elettorale ,che questi maialini(tutti), non hanno mai voluto cambiare, nonostante la cassazione dica (solo adesso), che è anticostituzionale|
Ma nessuno se nè accorto prima? Calderoli è un imbecille? Napolitano ha sollecitato più volte per niente?
I sommi costituzionalisti italiani ed esteri non hanno mai detto nulla?
Vedrai che ancor oggi cincischieranno!
Ci vogliono 12 giorni per cambiare la legge elettorale! Cosa aspettano? Gli va bene (come al solito) così ?
Anche se tutti dicono (i partiti menzogna), che è una legge porcata!
Per quanto tempo saremo ancora presi in giro,cari cittadini non-pensanti,da questi politicanti incalliti?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 19.05.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Non potete continuare ad essere movimento di nicchia, mettete "La Cosa" sul digitale terrestre!

Walter 19.05.13 11:08| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

io rinnovo la mia proposta,
abolizione di province e regioni e trasferimento delle competenze e delle RISORSE a comuni PIU' GRANDI che possano rilanciare l'economia consapevoli che lo stivale è lungo e le necessità e possibilità non sono identiche per ogni luogo.

abbiamo un limite da superare, l'unica occupazione che al momento sappiamo creare è quella finalizzata all'occupazione di poltrone con relativi burattini e portaborse al seguito

aggiungo qualche addetto alla comunicazione che s'è sbagliato alla grande per gravi carenze empatiche

tutto qua, un po' pochino per distrarre i giovani del pd dalla prospettiva di un posto pubblico garantito.
tempo al tempo ma anche basta lottare contro il tempo


BG

(Buona Giornata)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.05.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Segue I SARCHIAPONI DEL SUD HANNO SOSTITUITO I MASANIELLO RIVOLUZIONARI.
Ora una volta a Napoli con l’occupazione Borbonica c’erano i masaniello che combattevano per difendere le loro terre e hanno contribuito a cacciarli, adesso ci siete voi una massa di Sarchiaponi che invece di riprendersi la propria dignità e calpestata da 50 di angherie che questi stessi signori che difendete come Bersani hanno contribuito a scipparvela, e appoggiare pienemente le idee di questa onda rivoluzionaria che rappresenta l’ideologia del M5S di cui Grillo è artefice, vi fate insacchettare come dei tonni sotto sale.
Abbiamo detto a questo paraculo di B.ni posa la borsa con i 49 milioni di euro dei contribuenti Italiani di rimborsi elettorali con cui mantiene moglie, parenti fino al 10 grado e assicura il futuro per le prossime generazione della su stirpe familiare, nonche’ circoli, segreterie, banche assicurazioni, feste dell’Unita’, Sindacati e sindacalisti, etc.etc.etc. ovviamente da buon paraculo a tergiversato, gli abbiamo detto votate un presidete della Repubblica fuori dagli schemi politici o che non abbia bisogno di pannoloni, ma neanche questo è bastato, pero’ e’ venuta a galla che era tutta una sceneggiata Napoletana sul modello Defilippiano con l’atto finale consumatosi con il primo attore N.no che si commuoveva e faceva la lacrimuccia in diretta. Be io mi commuovo quando sento che per mantenere il quirinale si spendono 270 milioni di euro e nessuno fa niente per cambiare le cose.
Forza Grillo e viva Masaniello.
I Platonici di S.

I Platonici di S. 19.05.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il premier: varate misure care al Pd, altro che vittoria di Berlusconi. "Il lavoro è il cuore del mio impegno, già abbiamo stanziato un miliardo". La disoccupazione giovanile è il tema che il governo italiano porterà al Consiglio europeo. La speranza dell'esecutivo è che dopo le elezioni tedesche l'Europa cambi passo.


premesso che non ho letto l'articolo, mi sembra che per il nipote quindi siamo legati a quello che gli elettori tedeschi decideranno.

ma gli elettori italiani li vogliamo prendere in considerazione oppure est meglio che le elezioni le aboliamo?

paolo

paolo est Commentatore certificato 19.05.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'asta dei BOT è andata bene?
sono felici perchè sono riusciti a vendere debiti?
di questo si tratta, non sono beni di consumo, hanno
trasformato l'ITALIA e non solo, in una fabbrica di
carta che non soddisfa i bisogni della gente, ma anzi
la rende vittima di soprusi di ogni genere.
riprendetevi la libertà e la dignità di decidere del
vostro futuro e quello dei vostri figli.

italiano realista 19.05.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Il ridicolo si è visto ieri sera a in onda dove la signora Carfagna ha dato la colpa a Grillo per essere stata insultata in un supermercato. La prego Grillo le risponda. Questa è una signora che si è voluta rifare una verginità con la politica trasformandosi da ballerina hard in....maestrina della penna rossa. E' il colmo. Mica si domanda la signora perchè le persone sono arrabbiate, cosa ha fatto la Carfagns per migliorare la vita degli italiani dopo essere stata anni nel governo del nano come lo chiama lei. La prego risponda a tono anche se del puttanaio di Berlusconi non deve interessare a nessuno nonostante non sia consono al comportameno di un capo di stato. Prima distruggono il paese e poi incolpano Grillo perchè lo strilla forte e chiaro.

annamaria ., prato Commentatore certificato 19.05.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTO MOLTO SEMPLICE.


Come fanno PD/PD-l a fare una riforma della Giustizia se a loro volta hanno problemi con la Giustizia (MPS e apputtanamenti vari ed avasioni vfiscali varie di B.).

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 19.05.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

se grillo va in tv deve parlare della truffa del debito creato dalle banche e sostenuto dai media corrotti.
il debito è una truffa e un falso problema


http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=SNEJR1vmrLs

ferlingot 19.05.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento


Cari amici,

chi può esprimere meglio un proprio parere se non un arbitro veramente disinteressato e quindi neutrale?

Mi ricorre spesso nella mente una frase sentita e risentita milioni di volte lungo il corso della mia vita:

" MORTE TUA VITA MIA! "

Se a questa gentaglia che abbiamo al governo importasse veramente della morte di diversi italiani che per problemi reali si sono tolti la vita sicuramente agirebbero in modo del tutto diverso, mentre invece assistiamo inermi a tante condoglianze da parte di tante alte cariche dello Stato che finiscono con la presenza di qualche politico a qualche funerale!

A Report questa sera si parlerà di:

Dopo la grande abbuffata sono tutti pronti a rinunciare ai finanziamenti pubblici ai partiti!

Ma che bravi, meglio tardi che mai!

Magari fosse vero che hanno compreso, è solo un'ulteriore strategia per non perdere consensi!

Copiano tutti da Grillo che anche per questo ha avuto un seguito non indifferente con un'unica sostanziale differenza però: che il Movimento 5 Stelle è nato con questi principi nel proprio DNA mentre i partiti politici pare abbiano scelto questa strada solo per unica e pura convenienza!

A casa mia direbbero.: chiudere i cancelli quando i buoi sono già usciti serve a poco: quelli intelligenti, ovvero quelli che hanno capito, sicuramente non ritornano indietro!

Consenso= potere
Potere=denaro
Denaro= TUTTO QUELLO CHE DESIDERI!

RIFLETTETE GENTE !!! SVEGLIA!!!!!

NOn siamo più ai tempi di Don Rodrigo !!!!!!!!!!

Anónimo roberto l'apolitico 19.05.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Se parli cosi per distruggere va benissimo!!! Una cosa però manca per votarti ancora. L'europa, l'europa......tutti parlano, parlano, parlano di aria fritta e magari anche tutto vero ma il punto imprescindibile è: andare dalla Merkel e dirgli paro, paro "Noi non nè possiamo piu di questa politica europea fatta solo per voi, per i vostri interessi, i nostri sono altri punto. Se vi va bene altrimenti ciao" Il giappone ha il 238% di deficit a gennaio ha detto "bene ritiriamo le nostre obbligazioni" la cina e gli stati uniti hanno detto che non si fa cosi come mai? Semplice stampano yen e quindi svalutano, il prezzo delle merci scende e altri comprano i loro prodotti. Cosi si crea lavoro e ricchezza in un mondo capitalista, altri modi non funzionano specialmente quando si è in crisi di liquidità. Glielo hanno detto tutti, ma proprio tutti all'europa, economisti, americani, giapponesi ecc ma niente, sordità assoluta!!! Fatevi una domanda e datevi una risposta "Noi possiamo competere con la Germania? " La Tachter aveva ragione sono stati sconfitti in due guerre ed ora sono tornati, quelli vogliono comandare tutti e basta!!!Basta Europa , questo è l'imperativo!!!! Gli altri argomanti vengono dopo

Egidio Bracco 19.05.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

I SARCHIAPONI DEL SUD HANNO SOSTITUITO I MASANIELLO RIVOLUZIONARI.
A Silvio R. detto Pellico a Andrea Pirro , e rivoluzionari simili siete come i tonni da salare e inscatolare avete rotto le palle con questa storia di Bersani e della vendita dell’Italia a Berlusconi, l’Italia non l’ha venduta Grillo a nessuno, sono 50 anni che puntualmente cadono governi perché non portano a termine una legislatura completa, l’unica legislatura che è durata 5 anni e’ stata quella del penultimo governo Berlusconi, ma dove cazzo vivete. Questi politici sono semplicemete una associazione a delinquere di Stampo Mafioso Camorristico finalizzata allo sfruttamento del Popolo italiano per fini personali tesa al riciclaggio di denaro sporco attraverso la Banca Vaticana IOR e altre Bancarelle come Monte dei Pascoli verdi, nonché al traffico internazionale di Armi in paesi del Terzo mondo che vengono puntualmente foraggiati per combattere guerre fraticide senza senso e poi ricoperti di armi, e svaligiati delle proprie risorse, attraverso il traffico internazionale di Droga in mano alle stesse organizzazioni criminali Siciliani e Calabresi che hanno i loro picciotti in parlamento (vi devo fare i nomi o li conoscete?), attraverso il traffico internazionale di esseri umani e della prostituzione in generale, attraverso il traffico di manodopera clandestina creando puntualmente dei vuoti normativi nelle varie materie e facendo in modo che i loro amici associati criminali possono lucrare liberamente su queste piaghe, TUTTI QUESTI SOGGETTI CHE DA ANNI FANNO SOLDI CON QUESTI SISTEMI E CHE SIEDONO ANCHE IN PARLAMENTO ADESSO HANNO UN CONTO IN BANCA CIFRATO NON ACCESSIBILE NEANCHE DALLA GUARDIA DI FINANZA PERCHE’ HANNO RIPORTATO IN ITALIA PAGANDO UNA MISERABILE PERCENTUALE DEL 5% CON UN DECRETO SALVA MAFIOPOLI. COSA PENSATE CHE CI STANNO FACENDO ADESSO CON QUESTI SOLDI? SE NON COMPRARE DEMOCRAZI TELEVSIVA A BUON MERCATO?
Ora una volta a Napoli con l’occupazione Borbonica c’erano i masaniello che combat

Platonici di S. 19.05.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Risicoli sono tutti quelli che hanno ancora fiducia in questi vecchi cacciapoltrone.

Pietro Stra, Santhia Commentatore certificato 19.05.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

o.t.( scusate)

nike,

ma stai a cucinà?, oppure sei uscita a comprare una calcolatrice?:)))))))

paolo

paolo est Commentatore certificato 19.05.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Quanta amarezza,quanta disperazione... nessuna certezza.
Anche questi lasciano passare il tempo ,così ciò che è stato fatto in precedenza si realizza.
Lo fanno apposta.(Poveri,poveri Italiani,siamo la colonia dell'Europa.)
Non c'è via di scampo non ci sono vie di mezzo.
Non resta altro che attuare subito la nuova legge elettorale, e tornare a votare.
W M5S

ADELE L., cesena Commentatore certificato 19.05.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Scriversi PD, leggersi SCILIPOTI.

Paolo Z. Commentatore certificato 19.05.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Il lucro è il gioco al massacro al quale siamo indotti a partecipare attraverso gli stili di vita proposti.
E così il successo prende forma nell'ambizione di accumulare sicurezze riflesse nella miseria degli altri.
Certi livelli di stress sollecitano il cambiamento e quando questo capita siamo sciolti dai meccanismi.
E' solo una questione di tempo, di tempo e di conoscenza

Giusy Romano Commentatore certificato 19.05.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perché tanto accanimento sull'IMU ?

è solo una tassa fra tante
che porta 8 miliardi
nelle casse dello stato
di uno stato ormai sul lastrico
è quindi ovvio che se la tolgono
dovranno riprendersi quei soldi
da un'altra parte
e conoscendo la contabilità dei vampiri
rinunceranno a 8 miliardi
fra proclami e squilli di trombe
per recuperarne subito dopo almeno 15
in maniera subdola
con altri balzelli dai nomi
di pura fantasia,poiché come risaputo
qualsiasi idiota è capace
d'inventarsi una tassa...
figuriamoci i nostri
che in quanto ad idiozia
di certo non sono secondi a nessuno !

IL RIDICOLO CRESCE IN PROPORZIONE A QUANTO
CI SI DA' DA FARE PER DIFENDERLO !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 19.05.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Come ti hanno già fatto notare c'è un bel po' di responsabilità Tua e del M5S nell'attuale situaizone di stallo. e in ogni caso: che cosa ha fatto di concreto sino ad ora l anuova forza politica? Nulla se non contribuire alla rielezione di Napolitano, con tutto il rispetto, ed alla creazione di questo governo

EFFIONG L. Ntuk, Torino Commentatore certificato 19.05.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stampano carta colorata per comprare altra carta e si
chiedono veri e propri sacrifici umani per soddisfare
l'avidità dei pochi sui molti, basta tutto questo deve
finire, le genti tornino artefici del loro destino.
IL POPOLO E'SOVRANO.

italiano realista 19.05.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina a Omnibus, una trasmissione su La7, una giornalista dell'Unità ha affermato che quella di Zanda sull'ineleggibilità è stata molto una chiara risposta alla provocazione berlusconiana sulla legge sulle intercettazioni, giustificando la sortita di Zanda come facente parte di un normale gioco politico. Una maniera insomma per dire: "stai in campana Belusconi, altrimenti è peggio per te". La sagace giornalista ha aggiunto che: " è chiaro che oggi non è il momento giusto per proporre quella legge". Prendiamo atto che una legge dello stato può essere oggetto di scambio politico. Mi aspetto di non vedere più da un giorno all'altro semafori e sensi unici per le strade, per qualche misterioso accordo con Berrlusconi

Franco Cilli 19.05.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

"c'e un errore di fondo fondamentale.
Non si puo' dare con certezza matematica, la direzione dell'insieme della
risposta organica.
tutti noi abbiamo potenzialamente ogni tipo di malattia quiescente nel
corpo, e sino a che non e' necessario, l'organismo non manifesta nulla e
rimaniamo in salute.
Decidere di amputare e'come tagliare la coda alle lucertole.
Anche in piccoli esempi parti amputate del corpo ricrescono,vedi nevi,
condilomi, cisti,etc etc
dunque?
La domanda e' perche' comunicare questo metodo alle masse?La jolie ha una
responsabilita' anche sociale.

mary dg 19.05.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, o ragazzi che gli state vicino, ma così vicino da riuscire a proporgli a voce le idee...qui l'acqua comincia a essere poca, e la papera stenta a galleggiare...Io ho votato e fatto votare M5S CON ASSOLUTA CONVINZIONE, ma qui gli amici mi chiedono: che caxxo sta facendo il tuo Movimento? Cosa stanno proponendo i grillini che non si capisce? Uno dorme, l'altro si vuol tenere la diaria, un altro ancora non stringe la mano agli altri...ma che roba é?
ECCO, QUESTA E' L'IMMAGINE TRASMESSA DAI MEDIA SERVI DEL POTERE, quintali di merda.
Questo lo sanno anche i gatti.
Bisogna cominciare a rispondere A LIVELLO POPOLARE, Beppe, mica tutti vanno sul tuo blog a leggere i tuoi post o su Youtube a vedere i filmati della Cosa!
Ripeto la solita manfrina (scusa, ma non mi pare un'idea così peregrina): SE TI FA SCHIFO LA TV GENERALISTA, METTI SUL DIGITALE LA COSA. Audience ne fai, vista la curiosità che ci sarebbe attorno al "canale di Grillo". Poi, dalla curiosità iniziale, vedere la Cosa diventerebbe una sana abitudine.
Sarebbe troppo costoso? Noi ti aiuteremmo volentieri! O ci sarebbero altri problemi, tipo non concederebbero la frequenza? Facci sapere!

Illy 19.05.13 10:53| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tu i voti li hai avuti come il PD, E IL PD-l, ma a parte le tue solite critiche sulle piazze Italiane, non hai mosso un dito per questo paese che va a rotoli, avevi la possibilità di dire la tua nel governo ma vedo che sei come tutti gli altri, parole parole, parole, visto che non possiamo contare neanche su di te, mi domando a chi dobbiamo rivolgerci alla prossime votazioni.

michel Famiglietti 19.05.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA BISOGNA FARE?
fuori dall'EURO
fuori dalla UE
fuori dal FMI
come dite? non si può?
allora vivrete da schiavi e sarete pagati come schiavi
e buttati come schiavi, tutto per ingrassare la finanza
speculativa, banche e le multinazionali.
viva i piccoli commercianti abbasso i centri commerciali.

italiano realista 19.05.13 10:50| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è da chiedersi come mai Berlusconi, che sembra avviarsi docilmente verso le patrie galere, non ribalti il tavolo
il PD sembra assai debole, in questo momento, dal punto di vista elettorale e, più che proteggerlo, come da antica prassi democristiana, sembra volerglielo mettere in quel posto

giovanni 19.05.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

IL RIDICOLO CRESCE IN PROPORZIONE A QUANTO
CI SI DA' DA FARE PER DIFENDERLO !

A proposito di governo clerico-fascista-mafioso:

I cittadini italiani vogliono consapevolmente sapere perché in questi dieci anni di cosiddetto benessere si è speso in tutto fuorché nei servizi pubblici di prima necessità: ospedali, scuole, asili, ospizi, verde pubblico, beni naturali cioè culturali.
I cittadini italiani vogliono consapevolmente sapere perché in questi dieci anni di cosiddetta tolleranza si è fatta ancora più profonda la divisione tra Italia Settentrionale e Italia Meridionale, rendendo sempre più, i meridionali, cittadini di seconda qualità.
I cittadini italiani vogliono consapevolmente sapere perché in questi dieci anni di cosiddetta civiltà tecnologica si siano compiuti così selvaggi disastri edilizi, urbanistici, paesaggistici, ecologici, abbandonando, sempre selvaggiamente, a se stessa la campagna.

I cittadini italiani vogliono consapevolmente sapere perché in questi dieci anni di cosiddetto progresso la “massa”, dal punto di vista umano, si sia così depauperata e degradata.
I cittadini italiani vogliono consapevolmente sapere perché in questi dieci anni di cosiddetto laicismo l'unico discorso laico sia stato quello, laido, della televisione (che si è unita alla scuola in una forse irriducibile opera di diseducazione della gente).

I cittadini italiani vogliono consapevolmente sapere perché in questi dieci anni di cosiddetta democratizzazione (è quasi comico il dirlo: se mai “cultura” è stata più accentratrice che la “cultura” di questi dieci anni) i decentramenti siano serviti unicamente come cinica copertura alle manovre di un vecchio sottogoverno clerico-fascista divenuto meramente mafioso.

(P.P.P. 28 settembre 1975)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 19.05.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, MA COSA DICI. CONSIDERI LO SPOSTAMENTO DEL PAGAMENTO DELL'ICI SULLA PRIMA CASA UNO ZUCCHERINO? MA LO SAI CHE PER CENTINAIA DI MIGLIAIA DI ITALIANI L'ABOLIZIONE DELL'ICI SULLA PRIMA CASA E' UNA FREGATURA? Mi spiego: il governo Monti ha stabilito, che gli immobili che pagano l'IMU non siano soggetti a IRPEF, quindi se togli questa tassa si ripagherà l'altra. Per farla breve nel mio caso pago 38 Euro di IMU, se malauguratamente la tolgono, pagherò 93 di IRPEF! Più che zuccherino, un calice amaro. Evviva l'IMU!!!!

DARIO C., CAGLIARI Commentatore certificato 19.05.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Qualcosa "stona" nel articolo. Se è ridicolo eleggere un presidente di 88 anni (sono d'accordo)... proponendo un altro vecchio di 80 anni politico di vecchio stampo...

carlo f. Commentatore certificato 19.05.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo a Beppe Grillo di fare informazione esatta sul numero e il tipo di proposte di legge avanzate dal M5S in Parlamento, almeno per sfatare il fiume di balle che la disinformazione ha tentato di abbattere sui 5stelle.

Lo so che tra presentare una legge e vedersela approvare ce ne corre, ma, al momento, è l'unica cosa che i 5 stelle possono fare.
E che almeno si smentiscano le balle che circolano sul web dicendo che di leggi non ne ha presentata nessuna!

Vorrei anche che si aggiornasse il programma del M5S con le variazioni che sono incorse nel tempo, mentre non vedo altro che la prima provvisoria stesura.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 19.05.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari amici, la "democrazie diretta" non è un miraggio ! è la conquista di una "libertà di coscienza" individuale messa al servizio della comunità. Imprecare e stigmatizzare , mettere in vetrina comportamenti ed errori di chi ci amministra, serve solo a rendere visibile ciò che, da sempre, è nel pensiero del popolo.
Ma non basta ! assumere responsabilità, prima verso se stessi, è l'esercizio che conduce alla responsabilità collettiva.
Il popolo voterà ancora per "istinto di pancia" sin quando non sarà libero da condizionamenti e, quella libertà la possono garantire quei cittadini che si assumono la responsabilità del "controllo popolare".
Il cane che rincorre la sua coda !!!

antonio silvestre 19.05.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE ciao,
Stamane ho da dire questo.
lascia e fai in modo, che i GIOVANI SANI PD parlino con i CITTADINI GIOVANI 5 stelle.
Agisci da facilitatore e creiamo tutti insieme una piattaforma collaborativa.
Questi ragazzi non hanno le responsabilita' totali dello sfacelo dei volponi,lo sai anche tu.
E avvicinandosi ammetteranno molte cose e si aprira' un rinascimento.

Il marcio, nelle anime collaborative e proiettate al futuro non deve prevaricare, questo puo' essere un passo.
Agiamo con saggezza!

mary dg 19.05.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

NIKE

un te demoralizzà te do n'aiutino:)))

dato che so che tu ritagli i miei post, avrai notato che ho citato il 1979.

dai fammi vedere che sei brava anche in matematica et non solo in latino:)))

paolo

paolo est Commentatore certificato 19.05.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

andate in televisione a spiegare che il goal di cui parla Alfano è invece una palla ferma a centro campo.
Capitan Findus espone il provvedimento IMU come un successo per far credere alla gente disinformata e poco interessata, che lo sia davvero.
Spiegate in televisione, sui giornali, dove ritieni più giusto, lo stato reale delle cose, tutti devono sapere. Dobbiamo far conoscere a più gente possibile la bontà del movimento e la melina insistente di questo governo. HAi ragione Grillo, fanculo al rinvio dell'IMU, chissene. Go on....

paolina bazzani, genova Commentatore certificato 19.05.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
come sempre mi auguro che tu ogni tanto legga qualche nostro commento!

Detto questo, proprio questa mattina ho appreso in TV che questi nostri "Geni del ....... " al governo ammettono che si sono fatti diversi errori.

Quello che rompe tanto le palle a me, e credo di interpretare anche il pensiero della maggioranza degli italiani, e che se, in quansiasi campo o settore ti muovi, commetti degli errori tu ne rispondi e paghi sempre tu in prima persona; quando invece commettono errori proprio costoro, e ne commettono un mare, paghiamo sempre noi in prima persona e costoro non pagano mai!

A parte l'ncapacità di fare qualsiasi cosa che appare evidente anche ad un cieco e che dimostra il nulla di tutta la nostra classe politica di oggi e di ieri, mi piacerebbe tanto apere come intendi muoverti : attendere ancora o prendere posizione????????????????????????????????????

In molti ci aspettiamo una risposta, come hai già compreso anche tu non abbiamo più tempo :

ORA O MAI PIU'

Anónimo roberto l'apolitico 19.05.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

le persone che si sottopongono all'amputazione di organi o altro in modo preventino sono un PESSIMO ESEMPIO per tutti.
Spesso se non si e' elaborato cio' che il corpo vuole dirci con certi segnali, amputare significa accentuare la reazione del corpo, al segnale disatteso,dirigendoci verso la malattia certa,come reazione.
IO SONO SHOKKATA DALLA JOLIE e da quelli che han dato rilievo a questa bruttura.
La vera medicina del futuro e' lontana anni luce dai macelli collettivi stile salumifici.STUDI CE NE SONO PER TUTTI BASTA INFORMARSI.
VI PREGO cerchiamo di avanzare.basta involuzione.

mary dg 19.05.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal fatto.it

Grillo vuole i voti del centrosinistra
"Facciamo un percorso con elettori Pd"

non est che grillo vuole i voti del centrosinistra, sono i voti del centro sinistra che vogliono grillo.
non est la stessa cosa:)))
paolo

paolo est Commentatore certificato 19.05.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si continua ancora con il debito.
E'UNA BUFALA PAZZESCA ed è solo uno spauracchio e una scusa.
Il debito si ripaga da solo con l'inflazione.
se il debito costa adesso lo 0,5% annuo e l'inflazione è l'1,5% vai adirittura in positivo.

adriano.fontanot torino 19.05.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

SE RIUSCIAMO AD APRIRE UN DIALOGO E CONFRONTO DIRETTO CON OCCUPY PD STRAVOLGIAMO LA POLITICA ITALIANA!


Un Paese ridicolo farà una fine ridicola; però quello "ridicolo" è il "Paese" abitato dai politici: il Paese reale è in una situazione tragica e farà una fine tragica, se continua così.

Dalla quale non so se saprà risollevarsi, visto il fallimento - 70 anni fa - della Resistenza: l'unico serio tentativo di cambiamento portato avanti dalla "minoranza sana" degli italiani.

Incrociamo le dita, va'...

Alberto Rizzi Commentatore certificato 19.05.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

I tizi che vengono a pontificare su questo blog mi hanno fatto due palle così!

Gianni Z. 19.05.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Le istituzioni e i politici sono ridicoli, però i peggiori "ridicoli" sono tutti coloro che li mantengono con il loro voto.
Solo delle menti diaboliche potevano partorire l'attuale barzelletta dell'IMU. Per rovinare le famiglie sono eccezionali.
Questo governo è l'unico responsabile delle tragedie che stanno investendo la popolazione.
Stanno uccidendo più persone questi politici che la peste bubbonica.

Saverio Battaglia Commentatore certificato 19.05.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

tra tutti gi aggettivi (condivisibili) mi permetto di aggiungerne 2: inetti & disonesti

Ercole Del ecchio 19.05.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

alle ultime elezioni ho votato M5S basandomi sul programma che ha divulgato grillo alle prossime elezioni non farò più così guarderò e sentirò cosa dicono i cittadini che vogliono essere eletti e lì deciderò

stefanella m., brescia Commentatore certificato 19.05.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento

la strada maestra
ridiscutere idebito pubblico e privato con i partnership Europei del Nord.
domande:perche'si sono scalzati(ed scanzati)l'immenso debito di guerra?(Germania in primis,Cecoslovacchia,Romania,meta francia,Italia,Ungheria e Romania.
Pagarlo in ugual misura alle nazioni che hanno subito di piu' la guerra senza motivo(Grecia,Serbia,Albania,Russia,Polonia ect)sotto forma di tecnologia e generi alimentari primari.(non confondere come sussidi)
se cio non fosse ricordarli e strimpellarli nelle orecchia la storia vicina e lontana(es Firenze in bancarotta perche Francia ed Inghilterra non hanno mai e poi mai pagato i loro debiti di Guerra-1270.1350guerra dei centanni)
Ma cosi se fosse sarebbe cone un cane che voglia mordersi la coda ed allora sederci tutti e 27(Europa)e ripiantare le basi perche'non nascono fraintesi e ferite ancora da emarginarsi.(vedi la povera Grecia che provo immenso amore e solidarieta.
un vero referendum popolare (Italiano)se stare dentro la moneta unica senza toccare alleanza militare sia con la NATO che Europa.
Il referendum non deve essere un gioco al sondaggio ma vero, una volta deciso,LEGGE, senza zampino della consulta o intromissione delCSM per non costituzionale.oramai questi giochini le conosciamo molto bene,(vedil'Acqua o tanti altri referendum con oltre un milioni di firme)
Educazione civica alle scuole inferiori fino alle superiori pre l'insegnamento del ritorno all'umilta'del lavoro dopo l'opulenza del dopo piano marshall.
ritorno ai lavori Made in ITALY VERO.qualita dei prodotti e l'eccellenza,avremo tutto il nuovo mercato del Asia che comprera' solo i nostri prodotti tutelati autentici e controllati
Km zero odori,cibo,ect parmigiano,olio,vino,
oreficeria,scarpe,moda,melodramma musica ,teatro,creativita,arte,cultura opera.
ritornare a pulire i cessi come un nobile lavoro
taglio alla spesa publica,sanitaria,ma non sulle persone
stampare lira,milioni di lire...
sara dura i primi 24 mesi (inflazione)
DOPO CRESCITA 6% .

marco da firenze 19.05.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

RIPENSARE L’ITALIA
IL GOVERNO DELLE GRANDI INTESE DICONO SI STIA MUOVENDO MA OLTRE ALLA TASSA IMU PROCRASTINATA ED A QUALCHE TIMIDA PROPOSTA PER LA CASSA INTEGRAZIONE PER ALLUNGARE L’AGONIA SOCIALE,NON SEMBRA FAR ALTRO. VI E’ L’ASSOLUTA INCAPACITA’ DI RIPENSARE L’ITALIA.UN’ITALIA GIUSTA IN CUI SI RESPIRI UN’ARIA DEMOCRATICA E NON DI PESANTE E PALUDOSA INCERTEZZA.NON SOLO: DOPO AVER IMPEDITO AL M5S DI REALIZZARE ANCHE UN SOLO PUNTO DEL PROGRAMMA LI SI COLPEVOLIZZA DICENDO CHE NON FAREBBERO ALCUNCHE’.SAREBBE COME SE DURANTE UNA CORSA AI PIEDI DI ALCUNI PARTECIPANTI VENISSERO MESSI I CEPPI E LORO SI DICESSE:”PERCHE’ NON PARTITE?”LA SEQUELA DEI NOMI CHE ABBIAMO UDITO PER QUESTA LEGISLATURA SA VERAMENTE DA RESURREZIONE OLTRETOMBALE.ANCORA UNA VOLTA CIO’CHE NON SI PAVENTAVA TANTO ERA CERTO E’ AVVENUTO: IL RICAMBIO DIVIENE SCAMBIO.MA QUANTO POTRANNO DURARE?IO PENSO NON MOLTO.LA GENTE MI SEMBRA OGGI MATURA E NON PIU’ DISPOSTA ALLE FACILI ILLUSIONI ANCHE PERCHE’ SENTE SULLA VIVA PELLE I RISULTATI DI ANNI DI MENEFREGHISMO SPOCCHIOSO DI POLEMICHE INUTILI E DI INCAPACITA’ COLPEVOLI.BISOGNA CHE INIZI L’ERA DEL FARE,ANZI DEL RIFARE .E CHE CI SIA MOLTO DA RIFARE E’ INDUBBIO E CHE CI SIA MOLTO DA LAVORARE E’ CERTO.ALTRO CHE MANCANZA DI LAVORO!CREIAMO ATTRAVERSO IL PROSSIMO VOTO LA POSSIBILITA’ DI PROGETTARE QUESTA NUOVA ITALIA ORFANA DI UN QUALSIASI PROGETTO E DI LAVORARE TUTTI A QUESTO SCOPO.

giulio renzo BIGHIN, padova Commentatore certificato 19.05.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo il comizio ad Ancona voterò Grillo

cesare beccaria Commentatore certificato 19.05.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo il papa a sinistra del PD, abbiamo il MS a sinistra del PD, perchè chi vota a sinistra vota PD?

adriano.fontanot torino 19.05.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S per fare proselitismo deve necessariamente aprirsi alla società civile coinvolgendo le categorie sociali ed ascoltando le loro istanze anche nelle sedi locali. Il successo del M5S si è formato nelle piazze e attraverso il blog. In sede locale, aldilà di qualche banchetto, il M5S per il confronto politico si affida ai meetup che escludono la gran parte di cittadini e si trasformano in una specie di salotti d'elite. I cittadini,specialmente gli anziani, sono abituati a confrontarsi nei circoli e nelle sezioni dei partiti e vogliono guardare in faccia i loro interlocutori. A mio sommesso parere, se i i meetup sono utili a garantire il controllo del M5S, nello stesso tempo impediscono la partecipazione attiva a tanta gente ed escldono la formazone di un senso di appartenenza e condivisione al movimento. Tale situazione impedisce di costruire fondamenta solide sul territorio e rende il M5S estremamente vulnerabile alla propaganda di regime.

ernesto melluso 19.05.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci hanno costruito questa Crisi ad hoc per imporci i LORO malefeci disumani progetti

NOI UNIAMOCI e combattiamoli così :

La crisi secondo Albert Einstein

"Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.

La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall'angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E' nella crisi che sorge l'inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere 'superato'.

Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e difficoltà, violenta il suo stesso talento e dà più valore ai problemi che alle soluzioni. La vera crisi, è la crisi dell'incompetenza. L' inconveniente delle persone e delle nazioni è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie di uscita. Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia. Senza crisi non c'è merito. E' nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perché senza crisi tutti i venti sono solo lievi brezze. Parlare di crisi significa incrementarla, e tacere nella crisi è esaltare il conformismo. Invece, lavoriamo duro. Finiamola una volta per tutte con l'unica crisi pericolosa, che è la tragedia di non voler lottare per superarla."
Albert Einstein

anib roma Commentatore certificato 19.05.13 10:15| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, vai da Travaglio e comunica alla Nazione qual' è la tua strategia se alle prossime elezioni il M5S non riuscirà a prendere il 51 % dei voti. Diversamente non tutti coloro che vomitano a vedere il PDL al governo voteranno M5S alle prossime politiche.

Edoardo Borghi

edoardo borghi 19.05.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

ESCI DALLA TUA TERRA E VAI DOVE TI MOSTRERO’.
Negli anni ’70 i cristiani delle comunità di base così cantavano.
Impegnati in politica – credenti e non credenti – riconoscevano
in Abramo il simbolo della speranza in un mondo migliore.
Abramo aveva fatto un atto di fede in Dio. Loro ‘lottavano’
per Ideali nobili, sull’esempio di don Milani (cultura), di Gandhi,
(non violenza), di Che Guevara (liberazione degli oppressi) …
Si contestava il ‘sistema’, cioè la DC, il PCI, il Vaticano …
Era stato anche il sogno di Papa Giovanni, negli anni ’60,
quando si rivolgeva agli UOMINI DI BUONA VOLONTA’.
Quel sogno è morto con la stagione del terrorismo !
Nei decenni successivi segue un declino inesorabile:
debito pubblico, diritti negati, disuguaglianze crescenti,
povertà, sfiducia, disperazione … disimpegno!
“ COSTRUIREMO UN MONDO MIGLIORE ”
annuncia OGGI Grillo, e invita tutti a
LASCIARE LA PROPRIA TERRA ( partiti, sindacati, … )
PER ADERIRE AL MOVIMENTO 5 STELLE.
Certamente condivisibile è l’aspirazione
CAMBIARE RADICALMENTE LA SITUAZIONE
pagando il prezzo necessario:
MENO deleghe e PIU’ impegno personale.
Ma ONESTAMENTE siamo sicuri che
- la soluzione è formare un unico partito
- anche il M5S non debba USCIRE dalla sua TERRA
attuale, per INCAMMINARSI verso QUALCOS’ALTRO ?
Forse a questa prospettiva, oggi, pensano in molti
( nei partiti, nei sindacati, nei movimenti, … )
Senza ritenere a essere GLI UNICI ad avere in tasca
la soluzione di ogni problema … cioè LA VERITA’ !

GIOVANNI C., Roma Commentatore certificato 19.05.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Carfagna e la sua degna compare Mussolini sono ridicule.
Come il loro partito di provenienza.
Quando le si mette al confronto..si lanciano epiteti... di apprezzamento reciproco. Da bue che da del cornuto all'asino...
Quando invece sono solo semplicemente, due mucche da latte.

michele ., rimini Commentatore certificato 19.05.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

«Matrimonio nell'interesse del Paese
Il governo non è legato ai processi»
Alfano: faremo solo le riforme condivise. Sul resto deciderà chi vince alle urne. Al centro dell'accordo la questione economica

più sento i loro discorsi et più penso che stanno solo perdendo tempo!

paolo

paolo est Commentatore certificato 19.05.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche se, per la nostra partitocrazia alla Floris, sarebbe stato più giusto intitolarlo: ridi-cule.

Andrea Jagher 19.05.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uee! Grilleto, qua se c’è un ridicolo, quello sei proprio tu.
Sei come il Berlusca: solo chiacchiere!
Bravo! Hai detto un sacco di belle cose, ma ha me sembra che tu abbia scoperto l’acqua calda. Noi stavamo aspettando te per sapere certe cose; ma perché non te ne vai a fare in …………..?
Tu sei stato capace di spostare l’asse politico a destra vanificando tutto l’opera di Bersani; adesso per convincere uno come me, hai solo una strada: accetta un confronto politico con Bersani, da Floris oppure da Santoro e vediamo realmente cosa si capace di dire quando qualcuno ti può realmente misurare.
Adesso fai pure come ieri, quando implicitamente hai confermato le mie accuse censurando quelle mie critiche nei tuoi confronti.
Uee! Grilletto, tu sei ancora in tempo per dare una svolta definitiva all’Italia: alleati col centro sinistra che ha vinto le elezioni, oppure dimostra che Bersani mentiva; ma finiscila di agitarti in attesa di un nuovo richiamo alle urne che tu non puoi assolutamente realizzare: crei solo ulteriore casino senza nessun risultato.
Mettiti in testa che le palle te le sei tagliate da solo.

Silvio R., Napoli Commentatore certificato 19.05.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Miserere...

marylin monroe (gocciadiluna), pasadena Commentatore certificato 19.05.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"LA GENTE MUORE DI FAME MA CI SI PREOCCUPA DELLE BANCHE"!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

...quando in un Paese come il nostro dove la chiesa con i potentati ha sempre chiuso l'occhio ma, anche tutti e due
...quando una frase così arriva a dirla IL PAPA
aggiungendo tante VERITA' nascoste-omesse-negate dolosamente e spudoratamente da marci ceffi inqualificabili che hanno distrutto il nostro Paese e persistono tenendolo in ostaggio della loro malvagità
quando un Papa parla così...qualcosa sta per accadere...
cosa???!!!???.........

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Papa-La-gente-muore-di-fame-ma-ci-si-preoccupa-delle-banche_32203817123.html

anib roma Commentatore certificato 19.05.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma bisogna chiedersi
come mai ancora il terzo del paese vota pdl e pd?

quando vado in un ristorante e mangio male la prossima volta non vado + in quel ristorante?

dopo gli scempi fatti e approvati contro i lavoratori e a favore della finanza,
chi se la sente ancora di votare per quei partiti che privilegiano le multinazionali,le banche, lo smantellamento del walfare?

siamo noi che li votiamo e allora se il cambiamento non avviene da noi,dalla casta e dalle lobbi non arrivera' mai.
prendiamoci la responsabilità di CAMBIARE DAVVERO non votando questi politici che nulla fanno se non contro i diritti sacrosanti del popolo.

siamo noi che dobbiamo cambiare
saremo noi il cambiamento.

ferlingot 19.05.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


I TG: analogia con V per Vendetta
Pubblicato su 19 maggio 2012 da Nicola Lascia un commento

Delle volte, il martellamento di notizie negative attraverso i notiziari, si intensifica al tal punto da apparire assurdo. È come se si percepisse una sorta di fervore nel far passare tutti quei messaggi di morte e caos. Sembra proprio di assistere a questa scena (video sotto) del film “V per Vendetta”. Analogia troppo radicale? Non troppo: come ho già scritto in quest’articolo, i media giocano un ruolo primario nel controllo della società. Con un messaggio sottile, cercano di dirvi chi siete, che cosa desiderate e che atteggiamento dovete avere nella vostra vita. In particolare, vogliono mantenere nella vostra mente un costante sottofondo di paura.

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=_3FCeOCK46s

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 19.05.13 09:58| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Ridicoli. Alla faccia della meritocrazia a alla faccia dei disoccupati e degli italiani che si uccidono dalla disperazione, il Ministro dell'integrazione Kyenge propone la precedenza agli immigrati nei posti di lavoro pubblici. Quote di impiego bloccate per chi appartiene ad una minoranza. In un momento di disperazione come quello che l'Italia sta attraversando in questo momento, pensare di dare un posto fisso agli immigrati lasciando indietro gli italiani è senz'altro un'altra idea lungimirante. Complimenti, forse puntano alla guerra civile.

dani manco 19.05.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate che il comico non è il ridicolo.
Il comico può far ridere, ti alleggerisce la vita. Il ridicolo può essere tragico, vede la vita in modo poco serio e può danneggiarla per mancanza di quelle doti che sole rendono un uomo 'vero' e utile al mondo.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 19.05.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento

da Anonimo Procidano (ischiablog)

(L'autore propone di istituire un nuovo reato: la “mancanza di senso del ridicolo”)
A quanti è capitato, leggendo la storia marcata da re e sovrani, imperatori e despoti, capi religiosi e capi tribù di vedere che erano nient’altro che dei personaggi ridicoli, delle vere e proprie “macchiette”? Eppure, una vasta moltitudine di uomini e donne, hanno loro consentito di governarli, di prevaricarli, di intimarli, di opprimerli, di mandarli a morire spesso solo per soddisfare la propria vanagloria. Col senno di poi, a quanti tristi e tragici personaggi è stato addebitato di tutto: voglia di potere, mancanza del senso della morale, mancanza di senso della giustizia, mancanza di senso della libertà ma mai e poi mai, si è addebitato loro la mancanza di senso del ridicolo. Ad essere sinceri e senza temere di apparire giudici severi, bisognerebbe addebitare anche a quei fedeli che si sono lasciati governare da governanti ridicoli, la mancanza di senso del ridicolo che ha contagiato interi popoli.
Il senso del ridicolo non appartiene alla sfera delle emozioni, appartiene alla sfera della razionalità. Per questo fa il paio col senso di responsabilità.
Da quasi un ventennio, siamo governati da un uomo che si copre e ci copre di ridicolo senza che i più sappiano cogliere appieno la gravità di ciò. Questa mancanza può addirittura essere soporifera e a volte madre di un contagioso cinismo qualunquista. La mancanza di senso del ridicolo rimpolpa la storia dei rotocalchi rosa, mentre disossa impunemente la Storia di un popolo.
Che si alzi una voce e poi se ne alzino dieci, cento e mille e milioni e dicano: ”Il re è ridicolo!”
Ai fedeli che hanno permesso a dei dittatori sanguinari di governarli a lungo, si concedono molte attenuanti. A un popolo che ha permesso di essere governato da un privo del senso del ridicolo, i posteri non concederanno nessuna attenuante.
Prima lo capiamo, meglio è.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 19.05.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti i grillini!
Io, miei amici e le persone che ho incontrato e che hanno votato il movimento siamo ancora più convinti di aver fatto la cosa giusta.
Propaghiamo la linfa del movimento e avremo giustizia!


Lorenzo Borgioli, Firenze Commentatore certificato 19.05.13 09:50| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Quando vedi un pol...co digli che è una me..a tu non lo sai il perchè ma lui sa sempre il perchè.

Giuseppe, Rimini 19.05.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, scrivi un post con un elenco di tutte le cose che il governo potrebbe fare (p.es., liberalizzazione licenze taxi) e dei motivi per cui non le possono fare (lobby che finanziano quel partito).

Emiliano Cristiani 19.05.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

E' stato commovente vedere il M5* manifestare a Roma accanto a quell'oceano di bandiere rosse.

Francesco V. Commentatore certificato 19.05.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Piu' che ridicolo siamo al grottesco.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 19.05.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento


Nei primi anni novanta,prima dell'avvento dei vari governi Berlusconi e Prodi,avevamo la sip (attuale telecom)societa tutta statale insieme all'Enel,anche questa tutta statale, erano il fiore all'occhiello di questa nazione.
Entrambe oltre a dare molti posti di lavoro ben retribuiti anche all'ultima categoria di livello (usciere) guadagnavano un sacco di soldi,soldi che allo stato servivano a tappare i vari buchi
fatti dalla sanita' dalla pupplica istruzione (scuole e universita') e da altri enti che erano in deficit,come ben si dice poggio e buca fan barca pari.Non esistevano tichet la scuola non costava e si pagava poche tasse sia il lavoratore sia l'imprenditore.
Tutto questo e' finito quando i nostri amati politici hanno avuto la brillante idea di vendere Enel e sip ai privati,rendendole s.p.a.
E perche' fossero piu' appetibili le azioni hanno proposto a vari dipendenti il prepensionamento con grosse cifre di denaro per compensare gli anni che mancavano per raggiungere il pensionamento,si puole capire in quanti hanno aderito a quella offerta e a quanti soldi sono stati spesi,e quanti posti di lavoro sono stati persi.
La fine che hanno fatto queste societa' e' sotto l'occhio di tutti noi,un tempo splendenti che aiutavano lo stato con il loro guadagni a aiutare sanita' e scuola ogi sono tutte e due in deficit con grossi problemi(dopo essere state depredate dai vari Tronchetti Provera e soci)E ci troviamo a pagare un sacco di tasse e i vari tichet sanitari e mettendo in conto tantissimi posti di lavoro persi.
Ma i nostri politici non se ne sono ancora accorti che la festa e' finita?
Hanno venduto tutto o guasi non sanno piu' cosa tassare ci hanno strizzato in tutte le maniere hanno sempre gudagnato piu' che nella altre nazioni e non contenti la maggiore parte di loro ci hanno derubato,ora basta!!!.
Ritoccatevi gli stipendi versate i contributi pensionistci come tutti gli altri e andate in pensione con almeno 40 anni di contributi come tutti.
Enzo

enzo chiozzi 19.05.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Per costruire una casa comune, è necessario il disegno di un progettista.
Occorron pero', i costruttori ed i materiali solidi.
Adotta un mattone anche tu.
Venti, trenta milioni di costruttori con un mattone fra le mani, a Rome.
Per una nuova casa comune.

Ovvio, rimane un sogno, davanti ad una tazza di caffelatte, fragrante nell'aria.

Bacioni a chi si nutre d'amore, gia' a colazione.
:)

marylin monroe (gocciadiluna), pasadena Commentatore certificato 19.05.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beati voi che sembrate quasi entusiasti di questo governo teleguidato dallo Psiconano.
Vi gongolate all'idea che combineranno disastri, che non reggeranno e che alle prossime elezioni il Pd-L sparirà.
Vi accontentate di presentare proposte di legge che verranno ignorate e mai nemmeno discusse, così potrete dire "Noi ci abbiamo provato".
Voi pensate al domani, a quando il M5S otterrà il 101% dei voti e cambierà l'Italia.
I poveretti come me pensano ai prossimi mesi, ai disastri che appesantiranno l'enorme peso che grava sulle nostre spalle.
I poveretti come me sorridono amaramente di fronte alla puerile pretesa del M5S di rivaleggiare con la potente macchina mediatica di AlTappone sperando di poterlo battere alle prossime elezioni....
Siamo poveretti, che ci volete fare, non abbiamo la fede che altri hanno verso i tanti unti dal signore Silvio o Beppe che si chiamino

Marco Piccinini 19.05.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

LE COSE DEVONO RIMANERE INTATTE!
iL GOVERNO VUOLE L'ATTUALE LEGGE ELETTORALE,LE RIFORME SONO CAZZATE!I POLITICI ORMAI VENGONO SPUTATI IN STRADA E IL DEBITO HA SUPERATO I 2034 MILIARDI E LA GENTE SI SUICIDA!!
QUANDO INIZIA LA VERA PROTESTA PER MANDARLI TUTTI A CASA?

Ambrogio Giordano, Foggia Commentatore certificato 19.05.13 09:41|