Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Casa Pidiello

  • 38


casa_pidiello_1.jpg
""Casa Pidiello" è la nuova serie che vi racconterà i battibecchi e gli intrecci amorosi dei coniugi al Governo, PD e PDL. Protagonista di questo primo episodio è il ministro Dario Franceschini detto "il coerente" che, nel tentativo di bypassare il noioso dibattito parlamentare, taglia corto e pone la questione di fiducia alla Camera sul decreto delle "emergenze ambientali". Ma quali saranno queste emergenze ambientali? E come mai un decreto "urgente" è stato dimenticato per cinquanta giorni al Senato dallo sbadato ministro? E soprattutto: cosa ne pensava, il democratico Franceschini dello strumento del "voto di fiducia" quando ad utilizzarlo era il suo ex-avversario Silvio Berlusconi!? " Liike

24 Giu 2013, 10:37 | Scrivi | Commenti (38) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 38


Tags: Berlusconi, casa pidiello, decreto, Franceschini, Liike, M5S, pdl, pdmenoelle, satira

Commenti

 

.

Pompilia Cetra (mauriziomio), Pompei Commentatore certificato 27.06.13 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Io ho sempre udito improperie dalla sinistra, odiano chi dopo tanti sacrifici è riuscito a costruirsi qualcosa che gli vorrebbere tanto portare via, annientano tutto e tutti perchè non hanno capacità di giudizio ne la cultura per valorizzare le idee degli altri, sono cattivi e fanno finta di non accorgersene, vogliono imitare gli altri ma non ne sono all'altezza, non sanno neppure copiare. Inseguono solo opportunismo egoismo parlando solo di lavoro solidarietà che loro non conoscono e non sanno dare, ma mi faccia il piacere diceva Totò .

carlo perrotti (carlo.perrotti), roma Commentatore certificato 25.06.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

TRADITORI DEL MOVIMENTO 5 STELLE E DEL POPOLO ITALIANO........FUORI DAI COGLIONI......!!!! E DIMETTETEVI...!!!

ARMANDO NOTARRIGO 25.06.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Era il 2001 e Merlusconi, con il "contratto con gli italiani", prometteva:

.1 Abbattimento della pressione fiscale
.2 Poliziotto di quartiere e diminuzione dei reati
.3 Aumento delle pensioni minime
.4 Apertura cantieri
.5 Dimezzamento della disoccupazione

Pensate alla situazione di oggi e.. meditate, gente. Meditate.

dario L, roma Commentatore certificato 25.06.13 03:42| 
 |
Rispondi al commento

Sono certamente favorevole a togliere l'influenza dei partiti dalla Rai, consulenti e quant'altro ma non certo alla vendita addirittura di due reti, (e qui si nota la confusione mentale dei votanti il sondaggio) i quali schierandosi plebiscitariamente a favore della vendita optano anche per un maggior peso della cultura nelle reti pubbliche.
Non mi pare che le due cose possano albergare sotto lo stesso tetto, vedasi gli esempi scandalosi delle attuali reti private.
Quindi prima di cliccare meditate almeno 30 secondi.

bruno bini 24.06.13 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Che persona falsa ! Falsa come tutto il suo partito falsamente di sinistra e pieno di ladri lecca culo del padrone ! Finirà la pacchia l'Italia uscirà dal letargo del partitismo e allora finalmente saremo liberi ! Non potete fermarci a meno che non iniziate a fare le cose per il popolo e non per i padroni!

Yuri b 24.06.13 22:51| 
 |
Rispondi al commento

ma che meraviglia,Berlusconi condannato! da giudici donna ,ho vinto all'otto 10 miliardi di euro di gioia grazie. grazie meravigliose donne giudici grazie mai stata così contenta!che meraviglia sognerò arpe e paradisi ,viva i 5 stelle che hanno pure vinto a Ragusa cosa si può desiderare di più?!

fiorella costa 24.06.13 22:24| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

7 anni e interdizione allo psiconano comunista.
Una volta su mille anche lui non riesce a farla franca, ma non preoccupatevi perchè tanto rimarrà in parlamento senza problemi (e galera neanche a parlarne)....
in Italia con le sentenze ci si pulisce....

Per me bastavano solo 3 anni ma da scontarsi DAVVERO in galera e possibilmente in cella con una banda di tunisini superdotati:
la famosa certezza della pena, tanto cara a destra e sinistra.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 24.06.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

FANTASTICO QUESTO VIDEO RACCOGLIE LA STORIA DI 20ANNI IN 6 MINUTI......

oiram z., borgomanero Commentatore certificato 24.06.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Condoglianze al PDL, per il caro amico che ci ha allietato in questi ultimi 20 anni di governo, è costretto a lasciarci, come faremo senza di lui.
Sempre 5 Stelle, aió.

Rino Piras 24.06.13 18:24| 
 |
Rispondi al commento

questo povero uomo è uno dei tanti che non sanno che mestiere fanno .è un PUPAZZO in balia degli altri suoi simili . chi li ha votati ricordatevi chi sono !!!

stefano21 24.06.13 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Io da Zaccagnini voglio le dimissioni
Il suo combattere da dentro proprio non lo digerisco sei li per combattere gli altri non i tuoi sei una merda e ti devi dimettere
I soldi puoi ora spenderli anche con le mignotte ma ti devi dimettere

Riccardo Garofoli 24.06.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento

eheheh casa pidiello.. geniale! :-)

Alessio C. Commentatore certificato 24.06.13 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Zaccagnimi io ti ho votato per quello che propone il m5s non per farti fare quello che ti pare DIMETTITI
Il m5s non è una sorpresa per te ne il suo integralismo ed integrità
Quindi dato che non puoi ridarmi il voto sei pregato di DIMETTERTI immediatamente da deputato
Tu con il mio voto non ci fai come ti pare merda

Riccardo Garofoli 24.06.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Scusate apprezzo l'iniziativa ma non riesco più a ridere.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 24.06.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Agli autori qualche scena hard
Un Franceschini in costume da bagno con gli slip tirato giù e il boss che giudica

Riccardo Garofoli 24.06.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Ah ah bellissimo ! Sempre pensato che la verità è una forza dirompente che rende liberi e fa uscire a galla tutto lo schifo sotterrato da 20 anni .Grazie M5S SEMPRE !!!!

Sarah Parodi 24.06.13 17:45| 
 |
Rispondi al commento

A Franceschini gli hanno condannato il boss a 7 anni e interdizione perpetua
Più di quello chi il Pm aveva chiesto

Riccardo Garofoli 24.06.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Sarà il serial di maggior successo
Una sit com che se non avesse ripercussioni su la vita dei cittadini italiani potrebbe essere da Oscar

Riccardo Garofoli 24.06.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Splenduta idea
Inchiodare questi zozzoni alle loro responzabilita
Franceschini manda un sms al tuo boss
Che cattivi questi m5s ti mettono alla berlina
Ma se ti hanno fatto ministro un motivi ci deve essere
Faccia da culo peloso

Riccardo Garofoli 24.06.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 Stelle continuerà a mettere in risalto il vostro modo "operoso" verso i vostri comuni interessi, che sempre cozzano con il bene dei cittadini.

Non c'è più tregua per voi, ne per la vostra politica.

Metteremo tutto alla luce del sole, agli occhi dei cittadini.

P.S.: Una bella iniziativa di riconsegna dei 5 Euro risparmiati grazie al fantastico decreto del fare del sig.re Letta, potrebbe essere una altra fantastica campagna anti-sistema. Che dite?
5 Euro e firma! E glieli riportiamo nelle ceste, a questi "galantuomini".

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 24.06.13 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Così si fa!!!!
Bisogna diffondere il più possibile queste vergognose dinamiche della ns politica!!
Beppe forza non mollare la gente e' ancora imbambolata da del debbio bruno vespa e il 90 % della tv italiana che parziale come non mai non denuncia , fa finta di non ricordare e demonizza chi va loro contro.
Per i scontrini , diarie e espulsioni i "bravi giornalisti" hanno invaso la tv di finti moralismi accuse di antidemocracita' il movimento.... Per gli F 35 ?? Nulla!!! Per il voto contrario a toglierei ici a commercianti e imprese ??? Nulla!!! Per Franceschini?? Nulla!! Per l assenteismo dei parlamentari ??? Nulla!!! Il popolo elettore di chi ci governa ha coraggio di criticarxi perché non andiamo a porta a porta , non facciamo i confronti, ma nessuno che si informa dalla rete o altri canali di cosa il movimento fa !!! Come può passare in sordina la restituzione di 50 milioni di euro, i 400.000 euro dati ai terremotati...... Un popolo di pecore!!!!! Sveglia!!!!!!

Daniele milanesi 24.06.13 17:09| 
 |
Rispondi al commento

A quando la seconda puntata? Bravi ragazzi.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato 24.06.13 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Macchiavelli affermava che il fine giustifica il mezzo.
Il M5s ha avuto un'enorme successo elettorale per cambiare una politica stantia, ferma, bloccata dalle lobby, dalla mafia, dalla camorra.
Ha detto di no al Pd.....e peggio ancora come primo partito non ha saputo indicare una persona nuova per formare un nuovo governo per il VERO CAMBIAMENTO RICHIESTO DAGLI ELETTORI.
Come risultato si è avverato il ritorno del Sultano di Arcore a dettare l'agenda di un governo a guida Pd allo sbando, tradendo tutte le aspirazioni della gente che Vi ha votato........
Ma avete avuto paura di governare?.......di riformare l'Italia?....di far pagare le tasse agli evasori fiscali?.......di mettere in galera i delinquenti?.........di aumentare il reddito ai poveri togliendo dai ricchi?........Ho il sospetto che Tra ricchi non si morde......ed allora Bebbe Grillo ha rimandato al potere il Sultano di Arcore......il suo Harem......ed i suoi commensali........dettando l'agenda di una politica...fatta di annunci e di rinvii.....di un governo delle infinite attese.
SE VERAMENTE VOLEVATE CAMBIARE LA NOSTRA NAZIONE AVETE PERSO UNA OCCASIONE IRRIPETIBILE PERCHE' IL POTERE LOGORA CHI NON LO HA O NON LO VUOLE AVERE..

ZORRO 1952 24.06.13 16:32| 
 |
Rispondi al commento

...e dove era il M5S con i suoi parlamentari?!?!?! A dormire in parlamento controllati dalla censura imposta dall'alto. Col senno di poi e' facile per tutti.... Ciao Beppe! Ad un altro falso scoop come quelli che attribuisci a pseudo-faziosi giornalisti.

Giuseppe Carlone 24.06.13 15:44| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissimo !

Paolo C., Roma Commentatore certificato 24.06.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, mi state aprendo gli occhi con i vostri servizi informativi. Bravi.

Riguardo a questo sertvizio dico: Franceschini che schifo! Ma non ti vergogni??!! Che uomo sei???

Al PD (ed al PDL) non dico niente, tanto vivono in un mondo surreale (se non malavitoso) tutto loro senza orecchie ne occhi per capire cosa succede nel mondo reale. Aspetto che si estingano, spero presto alle urne.

In tal senso faro' vedere questo (ed i prossimi filmini) ai miei genitori, zii ed altre persone che non usano internet, per aiutarli a capire meglio in che mani siamo....

Paolo S., Sterrebeek, Belgio Commentatore certificato 24.06.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo: il Presidente della Repubblica, non ha niente da dire? Ha più volte stigmatizzato il ricorso alla legiferazione per decreto, con conseguente esautorazione del Parlamento dalle funzioni istituzionali che le sono proprie, ora non ha niente da dire rispetto ad un governo che considera suo? Firmerà nonostante la evidente disomogeneità delle materie? Presidente Napolitano, batta un colpo a difesa del Parlamento e della democrazia!

Carmelino Fenudi 24.06.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

sempre e solo


m 5 s !

antonello c., pescara Commentatore certificato 24.06.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Sempre in famiglia era magari più' camuffato.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 24.06.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La farsa Italiana continua

Gaetano Di Vasta 24.06.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
"CASA PIEDDINO" L'INCIUCIO IN DIRETTA (BEN FATTO BEPPE E CASALECCIO)
ALVISE

alvise fossa 24.06.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori