Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Chiusi per tasse

  • 69


tasse_folli.jpg
"Ho 61 anni e sono figlio di un partigiano anzianissimo ma ancora presente. Avevo una piccola attività, dico avevo: questi pian piano a forza di tasse (gabelle dice il mio vecchio) sono riusciti a farci chiudere. Ma che Italia è questa? Affondano gente onesta, proteggendo cialtroni che quando si svegliano si trovano ville, assegni, conti in Svizzera... a loro insaputa dicono! Quanto può durare tutto ciò? Dopo non ci sono più michette." tony bs

22 Giu 2013, 11:44 | Scrivi | Commenti (69) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 69


Tags: attività, crisi, imprenditori, pmi, tasse

Commenti

 

CIAO BEPPE,
IL PAESE AFFONDA ED I POLITCI,TRANNEI NOSTRI 5 STELLE CONTINUANOA FARE I CAVOLI LORO
ALVISE

alvise fossa 23.06.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo chiudere tutti cercando di tirare avanti ,licenziare tutti e non pagare più niente per 1 anno e l'Italia cambierà.Voglio vedere dove prendono i soldi ??

Antonello M. Commentatore certificato 23.06.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Non sei solo io faccio lavoretti di giardinaggio e taglia boschi x tirare avanti con equitalia che ti soffia al collo coraggio

Giuseppe luise 23.06.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Ho 42 anni, disoccupato
Se fosse per me bisogna impiccarli

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 23.06.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

anch'io ho cessato la mia attività a febbraio 2013, la situazione nel breve periodo è proprio nera e non c'è nessuno spiraglio di luce, si lavorava in perdita e quindi ho deciso di cessare, per fortuna non avevo debiti con nessuno e non ho eroso tutti i risparmi....a detta dei rappresentanti, nel mio settore c'è gente con oltre mezzo secolo di attività sulle spalle(attività ereditata dai genitori/nonni) che vorrebbe chiudere ma ha vergogna di farlo e vive in una condizione personale non invidiabile

leo fg Commentatore certificato 23.06.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

È tristissimo, ma è proprio così.

Oggi lo Stato fa fallire gli onesti per non fallire lui, come ben dovrebbe.

Lo Stato, creato per aiutare i cittadini, oggi li uccide. Siamo passati dallo Stato amico, allo Stato boia.

Si dice Stato, ma si tratta di partiti e politici, cioè persone. Tutte ben al potere.

Vergognoso. Ripugnante. Terribilmente ingiusto.

Partiti a casa! 23.06.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico e lo ripeto agli amici e miche di questa Comunità...cercate di proteggervi..non fate l'eroi..e se verificate che non ce la fate più a tirare avanti chiudete e mettete al sicuro i v/s beni e risparmi!..capisco che moralmente è "inaccettabile" essere costretti a chiudere perchè strangolati dalle tasse!!ma quì stiamo combattendo contro i "mulini a vento"e noi del M5S siamo "accerchiati"..
Basterebbe chiudere tutte le attività(sospensione) sul territorio per 6 mesi...e in un colpo si manderebbero tutti a casa!!!i conti salterebbero..!!!ricordatevi "6 mesi di sospensione delle attività" e questi sarebbero con il culo per terra...!!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 23.06.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento

E' la stessa tragedia attraverso la quale molti altri sono passati. sono centinaia di migliaia le persone che ci sono passate. Alcune di loro hanno preferito cessare di vivere.
Sappiamo tutti che continuerà a capitare ancora.

Ma una cosa in comune hanno tutte queste persone.
Nessuno di loro è stato in grado finora di ottenere giustizia.

Tantissimi dicono che le proposte sono ben accette ma per varie ragioni queste proposte vengono disattese.

Vuole dire che nessuno è pronto.

La mia proposta è:
- Preparatevi e poi agite.

Avrete notato che parlo al "Voi" e non al "Noi".

Duciamo che io faccio parte di quelli che sono già pronti. Aspettiamo Voi.

La mia seconda proposta è:
- Usiamo questo post e scriviamo ognuno di noi:
"IO SONO PRONTO, ORGANIZZIAMO UNA MANIFESTAZIONE PACIFICA NELLA NOSTRA CITTA'".

Lasciamo che i meetup del Movimento 5 Stelle ci diano indicazioni precise.

queste le mie proposte per iniziare.
Adesso vedrò quante risposte riceveranno nei prossimi giorni. Se le risposte saranno molte allora i meetup del M5S si muoveranno.
Se invece le risposte saranno poche, allora questo post finirà nel dimenticatoio e sarà servito solo come sfogo di un vecchio capace solo di lamentarsi.


Ivan.Italico 23.06.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Tony bs hai anche la mia stima se può valer qualcosa in questo paese, in ogni caso non ti preoccupare piano piano noi piccoli artigiani, commercianti, piccola e media impresa, insomma tutti quegli autonomi che lavorano cercando di stare in regola e che matematicamente chiuderanno perchè impossibilitati a stare sul mercato con un fisco che ti spreme il 60% di quello che guadagni senza darti nulla in cambio all'infuori di cartelle esattoriali e leggi sempre più restrittive che minano la tua capacità di lavorare, finiremo tutti dicevo come SCHIAVI. Diverremo noi Italia (la Grecia già lo è) la nuova Cina con salari da fame a dover lavorare 7 giorni su 7 senza alcuna tutela e dovendo subire qualsivoglia angheria pur di portare a casa un salario per la famiglia...la guerra sarà inevitabile alla fine di tutto questo...la guerra dei soli poveri!

vladimir m., Milano Commentatore certificato 23.06.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Non preoccuparti Tony. Siamo alla fine di quello che era un grande paese.Defraudato dai politici e dalle loro incapacita'. Ma il bello deve ancora venire quando tutti quelli che hanno provocato cio',dando sempre e comunque il loro voto a questi incapaci,se ne renderanno conto.Ed allora? ci sara' da ridere o forse....... da piangere. Personalmente penso la seconda ipotesi.

gianfranco f. Commentatore certificato 23.06.13 04:52| 
 |
Rispondi al commento

in italia prima tutti fascisti e dopo tutti partigiani un certo napoletano compreso e un certo fofo idem.

bruno bassi ex iscritto e dissidente aggratis 23.06.13 03:25| 
 |
Rispondi al commento

Ho 42 anni, 10 anni fa ho rilevato l'attività artigianale di mio padre dopo 40 anni di servizio. Ho chiuso da poco. Non riuscivo più a sostenere i costi, primi tra tutti le tasse. Oggi non consiglierei a nessuno di aprire un'attività. Sarebbe un modo per infossarsi e mantenere un sistema che fa acqua da tutte le parti.

marco Distefano 23.06.13 01:32| 
 |
Rispondi al commento

E vero che e sempre stato un piccolo gruppo di persone che cambia le cose, e anche questa volta sara cosi in Italia. Forza M5S non perdete la speranza, un giorno la vittoria arriva, quando meno ve l'aspettate.

Giovanni_DP 23.06.13 00:51| 
 |
Rispondi al commento

per creare posti di lavoro in ogni nazione
ed evitare delocalizzazioni servirebbe:

scambio monetario uguale nel mondo e non nazioni/continenti con scambio a
loro vantaggio di 10 volte tanto, che significa che sono 10 volte
competitivi senza fare nulla

aldo bianchi 23.06.13 00:18| 
 |
Rispondi al commento

questi post vanno messi in evidenza, bisogna parlarne discuterne di piu', piu' spesso -di piu'-
sono QUESTIONI DI BASE

FABIO B., bologna Commentatore certificato 22.06.13 23:02| 
 |
Rispondi al commento

questi post vanno messi in evidenza, bisogna parlarne discuterne di piu', piu' spesso -di piu'-
sono PROBLEMI DA RISOLVERE DI BASE

FABIO B., bologna Commentatore certificato 22.06.13 23:02| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMO BEPPE DOPO VARI TENTATIVI TRAMITE E-MAIL,ATTIVISTI SALITI A PIAZZA DEL POPOLO ALLE AMMINISTRATIVE A ROMA A CONSEGNARTI LA LOCANDINA E ALTRO...VOGLIAMO NUOVAMENTE INVITARTI A PRENDERE PARTE SE VUOI DI PERSONA O ANCHE I STREAMiNG ALL'EVENTO "MUSICA E LEGALITA'" (che si terra' a Cosenza il 29 Giugno) A SOSTEGNO DELLA LEGGE LAZZATI...CHE HANNO PRONTA I NOSTRI PORTAVOCE IN PARLAMENTO! PERCHE' SIA COME GIUSTO UN EVENTO NAZIONALE E UNO SMACCO "DECISIVO" PER LA LOTTA AL VOTO DI SCAMBIO STATO-MAFIA! ASPETTIAMO UN TUO CONTATTO O SU (meetup Cosenza o rivolgendoti comunque al Movimento 5 Stelle Cosenza).UN ABBRACCIO https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/1003969_10201282951546720_134756961_n.jpg
https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/1003969_10201282951546720_134756961_n.jpg
fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net
https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/1003969_10201282951546720_134756961_n.jpg
fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net
https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/1003969_10201282951546720_134756961_n.jpg
fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net

Giuseppe F., Cosenza Commentatore certificato 22.06.13 22:54| 
 |
Rispondi al commento

solo 48 commenti a un poest cosi' importante?

FABIO B., bologna Commentatore certificato 22.06.13 22:45| 
 |
Rispondi al commento

se uno vale uno.... chiedi scusa a tuo padre anche da parte mia. chiedi scusa per la ciecita', perchè ho abbassato la guardia, chiedi scusa perchè l'idea di benessere mi aveva fatto dimenticare il valore della comunità e della liberta', quella libertà che lui e chi come lui ha lottato per regalarcela. digli che ci sto provando, digli che ci stiamo provando.... digli che torneremo ad essere liberi. grazie.

GERMANA 22.06.13 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Parlando di imposte, nella legge di conversione (approvata ieri) del decreto legge sulle emergenze ambientali ci hanno infilato dentro, zitti zitti, anche l'aumento delle imposte di bollo (quanti lo sapevano ?) I politici fanno come i prestigiatori, attirano l'attenzione del pubblico su una mano leggi: IMU/IVA) e con l'altra fanno il trucco....e nessuno se ne accorge finché non è troppo tardi...

Cesare Castelli 22.06.13 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Ero a Bari qualche giorno fa e sono entrato in una ferramenta in attività da 48 anni e fuori alla serranda c'era scritto: "Sconto del 50% per cessazione attività". Sono entrato incuriosito non dallo sconto ma per la CESSAZIONE ATTIVITA' e ho chiesto spiegazioni al proprietario del negozio. Bene. Lui mi ha detto che quando sei tartassato dallo Stato, dalle tasse e hai pochi introiti per la crisi è il minimo che puoi fare. E mi ha anche detto che in centro a Bari ogni giorno ci sono negozzi (grandi negozi anche) che chudono e che al loro posto si instaurano negozi CINESI (!!?). Lui (ed io) abbiamo posto l'accento su questo fenomeno e siamo arrivati ad una conclusione che scriverò in grassetto affinché qualcuno la capisca meglio e la divulghi: "DEVE ESISTERE PER FORZA UN SISTEMA CHE GARANTISCE AI CINESI L'ESPANSIONE E LA SOPRAVVIVENZA IN ITALIA, PERCHE' I CONTI NON TORNANO. SE UN ITALIANO CHE PAGA 1000 EURO DI AFFITTO DI NEGOZIO NON CE LA FA A TENERLO APERTO MENTRE UN CINESE SI, VENDENDO IN REALTA' POCHI PRODOTTI E A PREZZO PURE DIMEZZATO, VUOL DIRE CHE C'E' QUALCOSA DI LOSCO SOTTO". Detto ciò, io ORA voglio sapere: se questi cinesi pagano le tasse, quante ne pagano, come fanno a pagare gli affitti, se lo Stato Italiano addirittura li aiuta mentre permette la chiusura delle ditte italiane e tante ma tante altre cose voglio sapere. Gli italiani chiedano spiegazioni allo Stato che li sta facendo morire!

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.06.13 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè nessuna parola sul caso della Ministra che resta incollata alla poltrona pur avendo responsabilità penali oltre che morali???
Ho sempre votato a sinistra e proprio per i miei valori credo che dovremmo chiedere le dimissioni della Ministra furbetta altrimenti l'ONESTA' NON TORNERA' DI MODA...
Aspetto risposte

stefano p., roma Commentatore certificato 22.06.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

FAI DA TE !!!
INIZIA LA RIVOLUZIONE IN POLTRONA COMPRANDO ITALIANO !!! CHE POI E' SCONTATO !!!
SOLO IN AUTOMOBILI SONO STATI BUTTATI ALL'ESTERO CIRCA 3.000 MILIARDI DI EURO !!!
POI CI SONO LE PERIFERIE INUTILI (2,6 ALLOGGI A TESTA) !!!
ECC. ECC. !!!

Franco Della Rosa 22.06.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

i partigiani festeggiano ogni 25 aprile l impiccaggione di uomo che(dal loro punto di vista) ha portato alla rovina l'Italia! Ora ce ne sono un po di piu di persone responsabili del fallimento dell Italia democratica ma non vedo nessun partigiano!!!

Paolo Mattei 22.06.13 17:26| 
 |
Rispondi al commento

""BOMBA NEL COMUNE:E' UNA COSA TERRIBILE:-))CHE NE PENSI??CLICCA SOTTO PER
LEGGERE!!CONDIVIDI E CONDANNA IL GESTO FOLLE

CLICCA QUI:SONDAGGIO PARTITI 22.06.13 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Toni bs, proprio come oggi, il 22 giugno del '46, venne promulgata l'amnistia Togliatti con cui tutti furono rimessi al loro posto; insomma, un bel calcio in ... alla Resistenza, ai Consigli di Gestione, ai tribunali per gli arricchimenti illeciti, ecc.

carlo mazzoli, Roccaverano Commentatore certificato 22.06.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

ma come fai a sperare in qualcosa di buono quando mandi a roma in parlamento persone fra l'altro neppure all'altezza di nulla ,che alla vista dei lauti stipendi fanno finta di non riconoscere neppure la mamma !!! ma dove vogliamo andare, l'unico EVENTO in grado di far smuovere veramente tutto sarà il giorno in cui il 27 del mese NON ARRIVA LO STIPENDIO A TUTTI GLI STATALI , li voglio vedere come corrono a lavorare senza stipendio , vedi politici ,funzionari , equitalia, giudici ,vigili urbani , poliziotti, spazzini ecc... e spero vivamente che arrivi presto questo giorno

mario x. Commentatore certificato 22.06.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Non sono necessarie le armi per espugnare una fortezza.

Serve solo un buon coordinamento tattico, poi si può partire.

Luca CdS, Roma Commentatore certificato 22.06.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

ho chiuso anchio da oltre un anno per gli stessi motivi e non me ne vergogno perche pesno che in italia non ci siano le condizioni per gestire una piccola attività, ci vengono consioderati residuali e con poco valore aggiunto, ma se è così perche le attività che non superano un certo reddito non vengano detassate o tassate in modo forfettario...per vivere devo lavorare in blu...oppure raggiungere mio figlio a londra dove risiede già da un anno e sperare di non essere troppo anziano.
grazie e grazie al m5s e a Beppe

stefano guarino 22.06.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa breve lettera andrebbe pubblicata e fatta conoscere al maggior numero di cittadini possibile.
Ma come, direte, è già pubblicata qui e più di così cosa si può fare se la stampa nazionale è quella che é .... ecc.ecc.
Beh, io una ideuzza ce l'avrei, ma è ancora in bozza: indizio 1): le stampanti tridimensionali citate da Beppe potrebbero senz'altro stampare anche dei fogli A4, ce le hanno tutti gli italiani in casa. Indizio n.2: Questi fogli A4, una sola facciata, magari a colori, una volta stampati in 3-4 copie da ciascun attivista M5S, potrebbero essere distribuiti in casa (al nonno che non sa usare internet, o alla casalinga di Ivrea); indizio n. 3): dovrebbe essere un foglio fatto con tutti i crismi della super-comunicazione, non sono ammessi errori o dabbenaggini o caratteri troppo piccoli, illeggibili dalle persone anziane. 4) Oltreché in casa potrebbero essere distribuiti o affissi, in POCHISSIME copie, nei luoghi più importanti, p.e. le bacheche comunali nelle vie centrali dei paesi, dove la gente si ferma per qualche istante a leggere. 5) NON dovrebbero contenere le solite menate di quanto sono cattivi gli altri (già lo sappiamo noi, ma la gente percepirebbe soltanto la solita polemica inconcludente). 6) Il foglio A4 dovrebbe contenere ogni settimana 3-4 punti chiari di quello ha fatto il M5S in parlamento a favore dei cittadini: p.e. la non pignorabilità della prima casa, il pagamento dei debiti della P.A. alle imprese e non alle banche, ecc. 7) il foglio A4 dovrebbe avere una veste grafica INECCEPIBILE (quindi non ingegneri ma grafici di fama riconosciuta come Toscani o altri che abbiano in simpatia il M5S e i cittadini). 8) Indicare per ognuno dei 3-4 argomenti il collegamento internet-youtube su cui ascoltare gli interventi dei nostri parlamentari. 9) Sulle battaglie più difficili EVITARE le frustazioni tipo "noi ci abbiamo provato": non servono a niente se non a rafforzare il potere costituito; dire invece "ci riproveremo ancora". Cord.saluti

Agostino Manni 22.06.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Guarda che tempo fa SU QUESTO BLOG c'era la pubblicità di una società di consulenza che ti aiutava a portare i soldi IN SVIZZERA.
Blog macina-soldi!!!
In questo paese Voi commercianti avevete fatto come vi pare per 60 anni e adesso piangete miseria??? Finchè c'erano soldi per tutti avevete sempre votato DC e adesso che non ci sono urlate. Quindi i vostri ideali valgono 1000 euro??

Gabriele Rossi 22.06.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" Non mi preocupa l'urlo dei corrotti, mi preocupa il silenzio degli onesti " ...

Il governo monti e stato un Golpe di stato, che pasò il trono a letta per far si che ci governi il Bilderberg .. Una asociazione a delinquere di stampo mafioso . Lo dice anche Imposimato ...

Spero che Dio ci aiuti e che ilumini la mente di chi ha giurato difendere con Onore La Patria e La Bandiera .........

maria de nadie 22.06.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Rivoluzione. O noi o loro!

Tioli Stefano 22.06.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Piena solidarietà .forza!

Francesco F. Commentatore certificato 22.06.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Pure noi siamo fuggiti...
http://www.beppegrillo.it/2013/05/famiglie_in_fuga.html#comments

Antonio Biggio 22.06.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Mia moglie ha una piccola attività, sta per chiudere, io l'ho preceduta.

Alberto Rosa 22.06.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Arriva la Tares e le casse del comune si riempiono per l'importo di rifiuti illuminazione e vigili urbani per l'anno 2013 ancora in corso , si paga in anticipo e poi a fine anno si saprà se si dovrà versare ancora . Ma una famiglia monoreddito con affitto , come fa a pagare ste bollette? Diamogli adosso subito.

raoul romano Commentatore certificato 22.06.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Ora i "compagni" stanno rompendo i coglioni !!!!! Vengono nel M5S quando Il Berlusca regnava questa Italia, perchè privi di CAPACITA' incancreniti dal vecchiume che li ha sempre contraddistinti (anzi penso che se l'AIRC facesse ricerche su un compagno forse forse troverebbe lì il vaccino) ora che hanno trovato una persona (Beppe Grillo) che ha "rianimato la politica, piano piano, uno alla volta, fanno i bagagli e tornano ai loro circoli PD portandosi i soldi da onorevoli (quali cittadini !!! cittadini siamo noi che facciamo la fame)

gian luca cimatti, forlì Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.06.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto particolare a tuo padre... oggi sarebbe un terrorista, chi combatte per i propri ideali è denominato terrorista... questa è l'italia di cui facciamo parte... una buona giornata

Davide Alioto 22.06.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e poi c'è dell'utri che oggi dice "avrei preferito l'assoluzione ma come diceva Andreotti, la prescrizione è sempre meglio di niente"

nico p., taranto Commentatore certificato 22.06.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

io ho chiuso già all'inizio dell'anno!!!!

Roberto B., Forgaria nel friuli (UD) Commentatore certificato 22.06.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Sono arrivato al capolinea,a settembre chiuderò l'attività.
Mi resteranno debiti con lo stato che non riuscirò mai a pagare,spero mi mettano in galera,almeno un pasto lo rimedierò .
Oppure mi resta una sola alternativa......

Alfonso Papaleo 22.06.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

e inutile che continuate a lamentarvi siamo un popolo di merda avete visto in brasiel per pochi cent. si sono buttati a milioni in strada e se fossero ben instradati tutti quelli che li stanno affamando saprebbero bene dove mandarli, nn a morire ma tutti sull'isola di pasqua a scannarsi tra di loro.

luigi pandolfi 22.06.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, il governo non taglia privilegi e sprechi, non riduce le spese e non ridimensiona gli apparati. Neanche i rimborsi elettorali è riuscito ad abolire.
Se non si punta ad abbassare le tasse, non c’è speranza di uscire dalla crisi.


Pasquale Messali 22.06.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

con tutto il rispetto,ma credo anche io di chiudere................

vincenzo de vita 22.06.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Vicini alla rivoluzione sociale

Francesco caravello , palermo Commentatore certificato 22.06.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento

L'italia non è mai uscita dal medioevo,
I castelli si sono trasformati in caste, ma il sistema è identico.
Tutti si ritraggono dentro le proprie mura, pensando di essere migliori, poi si accprgono che la vita é fuori.
L'italia è un paese dove si costruisce prima la recinzione , e poi la casa.
Condomini, ville, case, ospedali, caserme: tutto recintato, per tenere fuori se stessi.
Questa é la ligica dell'italiano.
Abbiamo creato recinti anche alle fasi della vita, nel lavoro, in politica, dall'asilo all'ospizio, pensando che il vicino di cada é quantomeno un rompiscatole.
Forse l'italiano prossimo guarirá da questo male, dopo che sará estinto.
Lo trovo orribile.
Ci vantiamo della nostra cultura, quando ci fa belli,a credo che non ci dobbiamo mai dimenticare su cosa l'abbiamo costruita,
Non ci sono mica venuti i cinesi a bruciare le nostre donne e bambini nei forni crematori,
No no ! Siamo stati prorio noi, che oggi ci vantiamo del made in italy.
Prima confessiamo le colpe , pui iniziamo a migliorare il peccato originale.

Franco Losini 22.06.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi resistete non fatevi tentare dalle sirene lo dice uno che ci credeva !!!

Stefano Lugari 22.06.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Per il potere quelli come noi sono considerati come "Cani senza padrone" e trattati di conseguenza .
Dopo 42 anni di attività nell' artigianato non posso più illudermi ne' farmi illudere .
Non so se è solo in Italia che va così ma mi immagino che i cani senza padrone godano della stessa considerazione dovunque si vada ...

Elvio Adriano 22.06.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Se la gente continua a votare i soliti amaramente dico che questi sono i risultati

Ale S., Roma Commentatore certificato 22.06.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

"BOMBA NEL COMUNE:E' UNA COSA TERRIBILE:-))CHE NE PENSI??CLICCA SOTTO PER
LEGGERE"


che vuoi farci? stiamo chidendo tutti, le pmi sono il male di questo Paese, chissà tuo papà da partigiano cosa pensa di questa Italia, se si fosse aspettato qualcosa del genere quando era giovane e lottava per il suo Paese. Se ne accorgeranno presto, il m5s viene denigrato in continuazione perchè ci sono troppi interessi di mezzo, cercano di mantenere le loro poltrone nonostante la loro incapacità di fare qualcosa,spostano l'attenzione sulle liti fra cittadini nei meetup,sulle espulsioni, ma mai sul lavoro che fanno. loro sono beati credono che grazie alla stampa e ai media nessuno li potrà più smuovere da li neanche quando mancherà il pane...poi vedremo se sarà così..

sergio r. Commentatore certificato 22.06.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Anche io, dopo 17 anni, ho chiuso la mia attività. Non ne valeva più la pena. Lavorando 10/12 ore e pagando tutto e tutti (dipendente, tasse, irpef, anticipi, iva, inps, bollette, affitti, commercialista, babysitter) il risultato nelle mie tasche era sempre ZERO. Mi sentivo come un criceto nella ruota: giravo giravo ma stavo sempre lì. Ora ho chiuso tutto: via dipendente, chiusa partita iva, via commercialista, via affitto, via bollette, zero reddito e quindi no tasse, no inps, no irpef. Non vado in vacanza, non vado a teatro, non vado al ristorante, vestiario low-cost o ai mercatini, spesa alimentare il necessario. No palestre, no estetiste, no parrucchiere. Che vita è mai questa?


il bello in questo paese che anche per chiudere devi pagare!!!!

andrea s., trieste Commentatore certificato 22.06.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Salve,non ho paròle per commentare la cessazione della tua attività,ma visto che sèi figlio di un partigiano,emi sembri orgoglioso di èsserlo,ti invito a lèggere piètroeada.blògspòt.it credo che lo troverai quantomeno interessante

Antònio La Rossa (ìnini), castelfiorentino Commentatore certificato 22.06.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori