Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Favia non molla la poltrona

  • 401


favia_poltrona.jpg
"Certe persone non meriterebbero alcuna attenzione, ma purtroppo questo personaggio (spalleggiato da alcuni presentatori e giornalisti che continuano a dargli spazio) è instancabile nel suo tentativo di denigrare Beppe Grillo, le persone che credono in lui e il M5S in generale. Questo ci costringe nostro malgrado a farvi capire meglio la totale incoerenza che accompagna il suo livore e le sue finte battaglie. Favia, dopo essere stato messo come capolista da Ingroia in 3 circoscrizioni (ma come? e la democrazia diretta?), aveva promesso che a maggio 2013 si sarebbe dimesso da consigliere regionale. Oggi siamo a metà giugno e Favia ancora non molla la poltrona." Max Bugani, consigliere comunale M5S Bologna

15 Giu 2013, 18:08 | Scrivi | Commenti (401) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 401


Tags: Bugani, dimissioni, Favia, Pattacini, poltrona, soldi

Commenti

 

caro sor fava senza grillo e il movimento eri solo un signor nessuno. puoi rimanere ad percepire uno stipendio che non ti spetta. io spero ti serva tutto per ....curarti al meglio

Giuseppe P., casciana terme Commentatore certificato 18.06.13 21:42| 
 |
Rispondi al commento

E poi ci sono i traditori.quelli che parlano a vanvera(chi sarà mai questo vanvera...).quelli che sostengono a tutti i costi il beppe nazionale.quelli che si lamentano dei torni.ragazzi il problema non è il tono ma cosa si strepita.giorno dopo giorno sembriamo un perfetto mix del peggio dei due schieramenti che x anni hanno condizionato il nostro passato e il presente.

Michele Ciuffreda 18.06.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

la prossima volta ai candidati alle elezioni bisogna far sottoscrivere un impegno di natura privatistico che se non rispetta gli impegni presi con il movimento gli si può chiedere dei danni per aver leso l'immagine del movimento.

giuseppe scala 18.06.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Favia non ci rappresenti quindi rassegnati ed evita di farti pagare per buttarci merda addosso. Prenditi la tua amica Gambaro, fatevi un sottopartito del PD e andatevene affanculo

Stefano V., Cagliari Commentatore certificato 17.06.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza ragazzi oggi piu' che mai dobbiamo dinmostrare a Beppe che siamo con lui.... che deve continuare per un'ITALIA MIGLIORE ... dei traditori ? non ti curar di loro ma guarda e passa .. abbiamo un obiettivo da raggiungere e lo raggiungeremo buttando giu' dal treno chi intralcia il nostro cammino.
buona giornata a tutti con affetto

grace s., milano Commentatore certificato 17.06.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento

favia uno di loro!

Lorenzo Gianoli 17.06.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento

favia non si dovrebbe dimettere per un capriccio di grillo o in osservanza delle regole del mov al quale non appartiene piu.
ma semplicemente perchè lui stesso lo aveva promesso in campagna elettorale, pubblicamente, era stato gia cacciato dal movimento.
ma io non penso che debba neanche dimettersi, perche sta facendo probabilmente una buona attività dentro le istituzioni.
MI BASTEREBBE CHE EVITASSE DI FARSI INTERVISTARE DA RETE 4 O TGCOM24 PER CERCARE DI DEMOLIRE QUEL PROGETTO CHE HA COSTRUITO ANCHE LUI.

MIK 17.06.13 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Era prevedibile che molti nuovi giovani onorevoli cittadini non sapessero cosa vuol dire fare politica seriamente. Si sa che l'Italia non può chiedere ulteriori finanziamenti, siamo uno dei paesi più indebitati al mondo. Si sa che la corruzione ha invaso tutti i gangli della società, compresa la giustizia. Si sa che il partito dell'opposizione che doveva combattere e informare i cittadini della degenerazione del sistema, avendone i mezzi e la struttura organizzativa, si è curato degli stipendi, pensioni e collocazione dei suoi dipendenti con retribuzioni da capogiro. Si sa pure, che questi, hanno in mano banche, la grande stampa e proteggono, nei fatti, i poteri forti. Pubblicamente ed ufficialmente vanno a propinare la difesa dei lavoratori e dei medi e piccoli imprenditori da più di cinquant'anni. Tutto questo, mentre si assiste a una progressiva concentrazione del potere a tutti i livelli e un impoverimento e dipendenza sempre più diffuse. Tutto questo, si è accentuato velocemente, a dispetto dei proclami fatti dal partito d'opposizione, dopo la fine della prima Repubblica. Ora, pensare che questo sistema possa essere cambiato in pochi mesi, significa non capire proprio niente di politica e tantomeno di cultura. La speranza per un cambiamento vero, ci viene dal fatto che siamo governati, per la maggior parte, da dei bamboccioni. Ma non per questo si deve abbassare la guardia. L'imperativo è coerenza e perseveranza al programma e degli omuncoli non ci dobbiamo curare. Per fare politica seriamente, bisogna conoscere l'umiltà e la fatica, quella vera che ti fa sudare o tremare.

santo rattin 16.06.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento

I commenti di questo post dimostrano come non ci sia rimasto nulla di incontrollato DA LORO!
Li si parla di quanto sia dannosa la cosca PD/PDL?
Ecco che i media sono tutti contro il M5S.
Qui si parla di quanto il Favia sia dannoso?
Ecco che i commenti sono tutti (quasi) contro Beppe.

maurizio p. Commentatore certificato 16.06.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Favia ? Ma chi era costui ?

Enzo V., Reggio Emilia Commentatore certificato 16.06.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Quardatelo bene in faccia favia è un narciso con il culto della propria immagine.
Ha agito come una cellula dormiente per colpire duro il movimento e beppe con la scusa della democrazia.

alfredo parentini 16.06.13 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Non avete il verbo siete come i fasciti negli anni 20 e 30 vi odio perché come sempre i movimenti le liste civiche sono le stampe del potere perché la sinistra esiste come la destra fascista e pidduista e non si possono unire . Merdacce

Alessio Barni 16.06.13 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Se vi la finiste di accanirvi sui dissenzienti, o si deve solo ubbidire al CARO LEADER. Dove non é ammesso il dissenso non c'é docrazia.


secondo te caro Grillo perchè Favia dovrebbe lasciare. E' stato eletto penso regolarmente da cittadini onesti che si sono fidati. Ora perchè a te ti rode il chicchero Favia dovrebbe dimettersi. Ma non mi faccia ridere avrebbe detto Totò. Rifletti invece caro Grillo a come hai scelto chi portare in parlamento e oggi hai ciò che ti meriti. il web è bello allora balla col web


Scusa Max, fammi capire.....ma siamo Su "Scherzi a Parte "?. Dal video si evince che non ne sapevi una mazza: Non sapevi che Favia, era stato nominato capolista da Ingroia, non sapevi che Favia non si è dimesso". E poi pubblichi, da persona informata sui fatti : "Oggi siamo a metà giugno e Favia ancora non molla la poltrona." .
O hai sbagliato video o.......

Patrizia C., Milano Commentatore certificato 16.06.13 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vediamo cosa accadrà domani con la speranza che, se proprio deve esserci una scissione, questa sia definitiva e tutti coloro che rimarranno nel M5S siano fedeli al programma che hanno sottoscritto e al nostro e loro portavoce Beppe Grillo.


Quando vidi che il movimento prese il 25% sul momento provai una goduria pazzesca , successivamente però cominciai a ragionare e capii che 25% al primo colpo erano troppi , si troppi perché pensai che li in mezzo ci poteva essere di tutto ,brava gente ,gente con buoni propositi, teste calde , teste di cazzo , comunisti,fascisti , leghisti ,approfittatori insomma di tutto. Ora i nodi vengono al pettine , ed è meglio così almeno c'è li scrolliamo di dosso definitivamente , è ora di far pulizia , e quindi tutti questi imbecilli che vogliono fare i fenomeni accusando grillo , che se non fosse per lui sarebbero rimasti nel nulla , proprio perché valgono nulla , consiglio di confrontarsi direttamente con gli elettori del 5 S vedrai che trattamentino , brutti
imbecilli traditori ,appena cade il governo a casa a piedi e a fare i conti con la base elettorale ..............

Andrea Manfredini 16.06.13 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io pensavo che Grillo dovesse essere solo la "cassa di risonanza", che la sua funziona fosse dar visibilita' al movimento e che poi finalmente avremmo avuto dei giovani nelle instituzioni. Ma questo ora non fa altro che minacciare di portarsi via il marchio registrato 5 stelle e insultare tutti quelli che non sono allineati al capo. Allora se veramente io ho fatto male a votare 5s perche' "non ho capito" e "devo tornare nella fogna" allora oggi e' giusto che una parte dei parlamentari facciano un gruppo autonomo e si compotino come le persone libere e autonome che pensavo di aver votato.

Andrea madena Commentatore certificato 16.06.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi teniamo duro... TENIAMO DUROOOOO

Vincenzo De Santis 16.06.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento

salve Serracchiani, io leggo solo biografie di luminari, e perciò quando vedo quelli come lei, sul fronte opposto ai lumiari, li riconosco subito.-Tutte le cosucce che dice lei per vendere il prodotto PD possono abbindolare solo gli ignoranti affamati di menzogna. Il pd è un partito di ladri matricolati che col pdl e il centrino non ha fatto altro che sopraffare la volontà popolare nel modo più spudorato attraverso il ribaltamento scientifico dei risultati referendari.-Attraverso l'appoggio mai interrotto agli affari di Berlusconi -Arrivando al Cabaret del caso nipote di Mubarak. Attraverso la mazzetta di 96mila euro presa dall'ilva-per poi risparmiargli i controlli- assassinando centinaia di persone. Oppure agendo nella notte -metodo più congeniale ai ladri, nel caso di leggine come il cip 6 e tantissime altre.-E lei ha una bella faccia tosta a considerare il suo partito come un gruppo di seri professionisti. Riguardo a m5stelle le cose stanno così-i suoi pronipoti, ignari del simpatico passaggio di Serracchiani sulla terra- non saranno promossi a scuola se non canteranno a memoria la svolta avviata da Grillo nella storia Italiana .Lei dal basso della sua mediocrità e scarsa intelligenza, ancora oggi continua a proclamarsi favorevole a un finanziamento-precisando che si tratta ella sua opinione.Ma vede Serracchiani- : chi diavolo se ne strafotte della sua miserabilissima opinione pidina - dal momento che quelli che l'hanno mandata lì dove è ora, hanno gia deciso che non vogliono darvi neanche un centesimo ? .-Ce la facciamo sott'olio la sua opinione di italianuccia media - da imbonitore pidino.-Non si preoccupi del caos nel mov.5 stelle-quelli che si agitano sono le carte onosciute.Sono sciacalli che provano a fare carriera politica come fate voi tutti del pdpdl- E in realtà non vanno considerati m5stelle autentici.-Infatti verranno vomitati fuori dal mov. come elementi tossici e voi del pdpdl li accoglierete a braccia aperte perchè simile chiama simile.

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 16.06.13 14:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

pubblicate le sue coordinate

Roberto C. Commentatore certificato 16.06.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

questo megalomane ,pur essendo un espulso continua
a denigrare e a parlare a nome del movimento.
Secondo me è ora di agire contro questi personaggi
come lui e Mastrangeli.Secondo me occorre denunciarli per calunnie e diffamazioni al movimento.
Chiede al Grillo di vagliare attraverso i suoi legali
se ci siano gli estremi di reato nei loro comportamenti.

venero p., Montecosaro Commentatore certificato 16.06.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

CARI SIGNORI PARLAMENTARI PROSSIMI ALLA SCISSIONE DAL M5S, MI DISPIACE PER VOI, MA NON AVETE CAPITO NULLA DI COME FUNZIONA LA POLITICA STRUTTURATA, QUESTA E' UNA GIUNGLA, PRIMA VI FARANNO CREDERE DI ESSERE INDISPENSABILI PER UN VERO CAMBIAMENTO,PER POI ABBANDONARVI A VOI STESSI,COSI' FACENDO PENSANO DI RIUSCIRE A NEUTRALIZZARE L'UNICA VERA AZIONE D'INNOVAZIONE E CAMBIAMENTO DELLA POLITICA ITALIANA.***DIVIDE ET IMPERA*** E VOI CI SIETE CASCATI.VOI TUTTI SAPETE BENISSIMO CHE LE STESSE PERSONE CHE OGGI VI PROPONGONO NUOVE ALLEANZE DI GOVERNO SONO LE STESSE STESSE CHE HANNO INGUAIATO L'ITALIA SVENDENDO LA PROPRIA ECONOMIA E SOVRANITA'.NON FATEVI PRENDERE IN GIRO,LA
COMMISTIONE TRA POLITICA FINANZA E MALAFFARE NON VI PERMETTERA' DI APPORTARE NESSUN CAMBIAMENTO PER IL BENE DEL PAESE E POI HANNO AVUTO TUTTO IL TEMPO IN PASSATO PER FARE BENE E NON LO HANNO FATTO.CHIEDETEVI IL PERCHE'. BEPPE GRILLO PER FAVORE NON MOLLARE SENZA DI TE NON CI SAREBBE NESSUNA SPERANZA E POI NON E VERO CHE IL M5S E IN FLESSIONE LE AMMINISTRATIVE SONO UNA COSA LE POLITICHE BEN ALTRA COSA, TANTISSIME PERSONE CON CUI HO AVUTO CONTATTI PER MOTIVI DI LAVORO E NON, CHE ALLE AMMINISTRATIVE NON HANNO VOTATO IL M5S MI HANNO DETTO TUTTI LA STESSA COSA PER LE PROSSIME POLITICHE VOTERANNO SICURAMENTE PER IL M5S PERCHE' NON NE POSSONO PIU' DI VEDERE SEMPRE I SOLITI POLITICI CHE CI RACCONTANO CHE IL PAESE VA MALE,SENZA FARE NULLA.

Giuseppe Immordino 16.06.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma io Favia no l'ho votato neanche da bolognese, mi dava fastidio gia' prima che fosse eletto , e sta dimostrando tutto il suo ego proprio in questo periodo. Mi spiace invece per la Salsi, perche la ritengo una persona degna e moralmente corretta.

andrea r 16.06.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

"Ma è un dato che le offerte ai grillini da parte del Pd sono state recapitate. Chi esce non rimarrà senza seggio. "
cit.:A.De Angelis, articolo odierno su Huffington Post, riferito ai transfughi grillini

che bella politica

Gianluigi V., Genova Commentatore certificato 16.06.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

CHE DIO TI PUNISCA

Aniene 16.06.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....Beppe, anche se il fango è diventato il mezzo di comunicazione dei massoni dietro gli pseudo telegiornali e altro, chi crede nell'onestà e nella coerenza ti segue e continua a votarti. Forza Beppe........
Alfredo

Alfredo Mendola, Catania Commentatore certificato 16.06.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

SONO SEMPRE PIU' CONVINTO CHE G R I L L O, DEBBA INTERVENIRE DI PIU' NEI TG O SERATE TELEVISIVE. PER INFORMARE COSTANTEMENTE ANCHE QUELLI CHE COME NOI, NON GURDANO INTERNET.
E CHE COME NOI VOTANO!! IL LORO VOTO VALE COME IL NOSTRO. SE NON DI PIU' !!!! PERLARE IN DIRETTA , METTERA' SEMPRE PIU' IN CRISI QUEI GIORNLISTI CHE NON POSSO TAGLIARE,MODIFICARE A PROPRIO PIACIMENTO O ORIENTAMENTO POLITICO..!!!

enrico t., serravalle sesia Commentatore certificato 16.06.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

purtroppo i favia e i gambaro rappresentano proprio quella classe politica italiana che il M5S si prefigge di cacciare via.

il danno enorme che hanno fatto queste persone è che or, si pensa che pure nel movimento, una volta al potere, le persone faranno di tutto pur di tenersi la poltrona.

il danno di immagine è enorme.

marco ricci 16.06.13 10:25| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Nerella,
Lo spero perchè è attaccato da tutte le parti e soprattutto c'è un notevole "fuoco amico".

Cesare Biagiotti 16.06.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Intervista alla deputata Pinna su la stampa del 15 giugno: 'La dissidente'... Nel testo si legge che le cose nel movimento sono cambiate subito quando e' stato modificato il Codice di comportamento si fa passare il no alla diaria come l'inizio di un sistema di imposizioni dall'alto...... Cara Paola ... E io che speravo di poter un giorno prendere il telefono e congratularmi con te per il lavoro e la coerenza..... Forse ti chiamero' lo stesso quando -forse prestissimo- traslocherai in una ' nuova casa', come hai detto tu e cercherai lo stesso di fare un buon lavoro, magari con pieno stipendio e piena 'liberta', nel solito caos della solita politica. Ma allora mi congratulero' soltanto con la tua capacita' di resistere, tu che sei apparentemente piccolina,minuta come me, in quella bolgia. Questo voglio dirti: ricordiamoci che le persone che come te e me vogliono impegnarsi con serita'' a cambiare il mondo, prima si impegnano a contenere le proprie velleità', ad agire spassionatamente e 'gratuitamente' per una causa e mettono passione sopratutto a migliorare iinnanzitutto se stessi, con lo sforzo continuo e caparbio a essere coerenti. Con affetto, Piera

Piera D'Ambrogio, Catanzaro Commentatore certificato 16.06.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché si dimetta da consigliere, cosa che doveva fare a maggio. Dobbiamo andare a prenderlo per i capelli e buttarlo fuori? Queste persone non meritano di rappresentare il M5S questi sono lolamente degli arrivisti.

Paolo.T Commentatore certificato 16.06.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

appena avro' votato l'espulsione della traditrice gambaro e lei sara' espulsa invitero' nella tavernetta tutti gli attivisti 5 stelle e a base di prociutto, formaggio e pane caserweccio, innaffiato da ottimo vino, festeggeremo l'evento.
la festa e' gia' pronta e siamo tutti entusiasti.
ci auguriamo che anche altri 4 o 5 coglioni e 4 o 5 baldracche , vendute al porco del pd seguano le orme della gambaro.
dobbiamo ripulire il movimento dalla merda piddina e dei leccaculo di sel , civati e sonia alfano.
scusate ma sonia alfanoi e' la sorella di angelino?
fa gli stessi discorsi e parla come lui

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 16.06.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sonia alfano stamattina alla 7 ha confesato che lei, civati e bersani con gotor agiscono per far uscire qualche coglione dal 5 stelle perche' vogliono rifare il governo con bersani.
ha aggiunto che lei ha rapporti con tutti......si e' quindi qualificata da sola, va con tutti.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 16.06.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

più si va avanti e più apprezzo il m5s ,più disprezzo i partiti ,i venduti ,le mezze calzette che "hanno cambiato idea"ingolositi dai soldi ,più si va avanti più le parole forti di Beppe erano verità.

elena guerini, bergamo Commentatore certificato 16.06.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
è strano dall'alto della tua età essere ingenui: cosa ti aspettavi che la gente sia così lesta a lasciare la propria "cadrega" che gli dava soldi, potere ed un po' di fama. Era quasi scontata l'attuale "rivoluzione" dei parlamentari, reputo che sia difficile a rinunciare ad una grossa fetta di stipendio. Io penso che prima di farsi eleggere a molti attuali "cittadini" parlamentari 5000 euro al mese sembrava un'enormità, però l'appettito vien mangiando e 20.000 è meglio di 5.000, ed ad uno che gli fa notare che sono troppi e che alcuni devono essere restituiti, all'inizio si può dare ragione ma poi ci si pensa. Del resto quanti in questo blog che sembrano tanti Catoni si comporterebbero in maniera diversa?

Cesare Biagiotti 16.06.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se continuate così non andrete da nessuna parte, fate la fine dei politici che avete sempre detto di combattere!
CAZZO quando siete entrati nel movimento avete ACCETTATO di seguire delle regole!! ALLORA SEGUITELE! Se non Vi stanno più bene andatevene senza fare storie e lasciate il posto a chi ci crede in quello che fa!
Dimostrate facendo quello che state facendo di essere attaccati alla poltrona anche voi come gli altri!!!

S V E G L I A T E V I ! ! ! !

li 16.06.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento

il problema x chi erroneamente parla di non democrazia ma ha sottoscritto in pieno il programma del m5s prima di entrare in parlamento E' SOLO QUESTIONE DI ACCREDITO DELLO STIPENDIO E DI NON VOLER LASCIARE IL NON DOVUTO COME DA ACCORDI PRECEDENTI.. SENZA CONTARE LA REGOLA DEI 2 MANDATI CHE CHIARAMENTE COME X LO STIPENDIO NEL GRUPPO MISTO NON ESISTE!!!.. se nelle riunioni del gruppo si decide una linea e poi si va dritti in tv a denigrare quello che appena si è deciso, meglio è che chi ha queste esigenze (stipendio+diaria+poltrona PERSONALE ED EREDITARIA) SE NE VADA E POSSIBILMENTE VISTO CHE E' STATO ELETTO COME RAPPRESENTATE DEI CITTADINI TRAMITE M5S SE NE VADA DEFINITIVAMENTE DAL PARLAMENTO.. DATE LE DIMISSIONI DA PARLAMENTARI E NON SPOSTATEVI SOLO DI SCRANNO.... GIAMMAI...ANDATEVENE 10-15-20-30 QUELLI CHE SIETE!!!.. ANDATEVENE!!!

GIOVANNINO G. Commentatore certificato 16.06.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Sempre più "schifata" da questo partito che ha fatto "scouting?" tra i nostri del MV5.
Bravi ,io votero fino alla morte cinque stelle, perlomeno quelli buoni che resteranno

STEFANIA SERRI 16.06.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Abolizione de "Il Gruppo Misto" Parlamentare
Con immenso rammarico, una battaglia iniziata dal MoVimento 5 Stelle stesso per porre fine ad una via via ingigantita "monetizzazione " della Politica Italiana, indicando il finanziamento pubblico ai partiti come una - condivisibile - truffa ai danni dello Stato Italiano - in quanto precedentemente abolito con un Referendum popolare nell'anno 1993 - ha assunto una piega deludente, con due Parlamentari deputati alla Camera, Vincenza Giuliana Labriola e Alessandro Furnari, che al seguito di scontri all'interno del MoVimento 5 Stelle, hanno abbandonato il MoVimento per andare ad aggiungersi alle fila di Parlamentari. nel "Gruppo Misto", lasciandosi alle spalle persone che hanno semplicemente esordito con un "Arrivederci e Buona Fortuna nel Gruppo Misto", come parlamentari di altri partiti, quali "Il Popolo della Libertà", "Partito Democratico", "Italia Dei Valori", e altri prima di loro. (Fonte, Wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Gruppo_Misto)

Aderendo al Gruppo Misto, questi parlamentari continueranno a percepire uno stipendio, in attesa di iniziare una nuova attività politica, sotto un nuovo partito/movimento - cosa che può richiedere dalle settimane ai mesi -.

Uno Stipendio di Parlamentare parte da un minimo di (ben) 9.800 Euro circa mensili. Che un parlamentare nel Gruppo Misto, non iscritto ad un partito/movimento percepisca tale stipendio o una forma di poco inferiore rimane vergognoso.

Non vi deve essere opzione per i Parlamentari che lasciano il loro Partito/Movimento di aderire al Gruppo Misto; l'unica opzione deve essere l'uscita dal Parlamento, ripresentandosi, se necessario, alle elezioni successive, formando un gruppo Parlamentare nuovo, se così deciso, il tutto non per tutelare il vincolo di mandato, in quanto inesistente, ma per tutelare il popolo dello stato il cui Parlamento ha considerato "impossibile" la formazione di un "reddito minimo garantito" per le persone senza un impiego lavorativo, cosa c

Paolo.T Commentatore certificato 16.06.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamo così, chiamiamoli onorevoli, molto peggio di traditori e più adeguato alla situazione. Quindi... Addio cari onorevoli!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 16.06.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Io ho votato M5S! Orgoglioso sono andato al seggio, e sia alla camera che al senato ho votato il programma del movimento e per il garante del programma, che è Beppe Grillo. Non ho votato per questi traditori ne per il pd, vadano quindi con il pd-l e si accorgeranno dello schifo che c'è la dentro. Noi però non li vogliamo più vedere. Addio onorevoli vigliacchi traditori!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 16.06.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Le regole del M5S si conoscevano già da prima se non erano gradite potevano starne fuori. Ognuno si sente padre eterno perchè qualcuno,(Beppe)ha lavorato sodo facendo conoscere quello che erano i sentimenti di buona parte dei cittadini. Il malessere di alcuni parlamentari, è iniziato quando si è chiesto di rinunciare ai benefici economici, tipo diarie, stipendi e tanti altri privilegi nessuno intende rinunciarvi. Tutti quelli che contestano Grillo dove erano prima? Sono sicuri che sono stati eletti per capacità proprie? Tutto il rispetto per chi contesta, ma per noi che vi abbiamo eletti che ne dite di averne un pò anche per noi?. Grazie Beppe per averci dato voce. Rocco Bonavita

rocco bonavita 16.06.13 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai dissidenti 5S che se ne vogliono andare voglio dire grazie! Grazie per aver rivelato subito di che "pasta" siete fatti e grazie soprattutto per esservi levati dai piedi. Credo sia appena il caso di ricordarvi che siete li perché gli elettori hanno votato 5S e badate bene, non Beppe Grillo ma il programma del movimento che rappresenta. Ripulire il parlamento da faccendieri,ladri e, nel migliore dei casi, incapaci, in altre parole dagli attuali "partiti". Questo ha convinto gli elettori. Stupisce la rapidità del voltafaccia, quello si. Una vera dimostrazione di riconoscenza e moralità, non c'è che dire. Beppe è amareggiato per il distacco? Non credo proprio. Ha troppi anni e pelo sullo stomaco per patire certi voltafaccia che sicuramente aveva già messo in conto. Incazzato? Quello si, sono incazzato anch'io! Si era a un passo dal fare pulizia, bastava rimanere coesi e tenere duro ancora un po'. Ma la pazienza è la virtù dei forti e la saggezza induce alla pazienza.

Forza Beppe, gente così non serve a nessuno. Ne al Movimento ne al nemico, è solo "rumenta di risacca".

Danilo

danilo gallorini 16.06.13 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pochi ma buoni.
Quelli che resisteranno avranno tutto il nostro appoggio.
Non mollate!!!!

STEFANIA SERRI 16.06.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste persone in aria di scissione mi sanno tanto in profumo di "non rielezione". Non credono più nel movimento, e sanno che non saranno rielette. E cercano adesso di arraffare tutti i soldi possibili. Spero che Beppe rimetta le cose a posto. E io che avevo creduto in questi farabutti.
Su Favia nemmeno vale la pena di dire nulla.

Francesco Lauro 16.06.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si stanno facendo le pulci al m5s, e scordarsi poi del perchè il m5s è nato. Non è forse per la tanto decantata democrazia del pdl, che tutto gira intorno ad una singola persona? e tutto lo strascico dei suoi intrallazzi, che stiamo ancora pagando noi? Nel pd-l, non si capisce niente, a cui sembra che tutto è l'incontrario di tutto, generando inerzia, ed un totale collasso delle istituzioni. Certo è che siamo tutti noi dotati di memoria a corto raggio, per non riuscire a fare delle analisi, sul perchè della nascita del m5s.

rodolfo gaetani, alliste Commentatore certificato 16.06.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento

il commnto non è per Favia, ma purtroppo non ho trovato altro modo per scrivere qua quello che penso.
Io ho votato m5s alle elezioni, ma, come me, credo ci siano moltissimi elettori che ritengono che la Gambaro abbia ragione.....io almeno lo posso dire a differenza dei militanti.
Il problema per molti elettori è proprio GRILLO; se ho votato m5s non è per lui, ma per le tante brave persone che fanno parte del movimento e contavo che Grillo, come lui stesso affermava, sarebbe rimasto un po' più in disparte se veramente voleva i cittadini al potere.
Ciò non è avvenuto....le delusioni si pagano....
Ciao Beppe

maria g., modena Commentatore certificato 16.06.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me tutto questo casino per una scissione è isterico. Dal mio punto di vista di elettore non iscritto, le cose sono abbastanza semplici: se i transfughi sapranno scrupolosamente dimostrare, carte alla mano, che il nuovo gruppo non comporterà significativi vantaggi economici per gli individui che lo compongono (rispetto alla permanenza nel gruppo M5S), allora potrà essere credibile che la posizione asimmetrica di Grillo nel M5S fosse d'intralcio alla democrazia interna. Viceversa, se non dimostreranno che le condizioni economiche degli appartenenti al nuovo gruppo saranno assimilabili a quelle del M5S, sarà chiaro che la loro motivazione di fondo era legata (anche e forse soprattutto) a mire individuali di tipo economico. Come elettore terrò molto attentamente conto di questo, ma non soltanto di questo. E su questo piano Favia non mi ha convinto.

Antonio A. Commentatore certificato 16.06.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Parole come traditore, espulsione, mi sanno tanto da regime dittatoriale e confermano con forza le loro tesi quando dichiarano che Grillo è un dittatore. Io li chiamerei esaltati, superbi, persone che si sono montate la testa, non sarebbero nulla senza Grillo a lui devono tutto in tutti i sensi. Ognuno di noi di fronte al denaro ed alla notorietà ha atteggiamenti diversi ci sono persone che rimangono integre ed altre che si esaltano perdendo la testa.

Francesco DISSEGNA, Mussolente Commentatore certificato 16.06.13 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è poco da fare un traditore è un traditore...ma il bello èbche nessuno lo avrebbe biasimato se dopo la sua seconda rielezione come consigliere regionale avesse cambiato bandiera per incompatibilità con il m5s che prevede solo due mandati elettorali. Chi lo avrebbe criticato se avesse fatto così? Credo proprio nessuno,anzi avrebbe rispettato gli accordi e ne sarebbe uscito e con più prestigio.
Favia si è dimostrata una persona in malafede,così come lo sono i "dissidenti",i quali tradiscono i loro mandati parlamentari in barba agli accordi con elettori e m5s.

John B., Padova Commentatore certificato 16.06.13 08:16| 
 |
Rispondi al commento

I partiti politici tradizionali stanno chiaramente cercando di disinnescare la bomba m5s forse per un po'ci riusciranno anche,scopiazzando qua e la pezzi del nostro programma ,ma alla fine sono sicuro che appena l'atttenzione pubblica si abbassera' un po' ricominceranno spocchiosamente a fregarsene di tutto e di tutti ,per questo chiedo a grillo di non mollare mai noi siamo ancora in MILIONI

alessandro bacchi, montevarchi Commentatore certificato 16.06.13 08:15| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO!
Nessun tentennamento per favore!
Prova a far ricordare a queste squallide nullità che hanno usurpato le Poltrone in nome del M5S con un sonoro e costruttivo
VAFFANCULO!!!

Salvatore Antonio Meschino 16.06.13 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei dire tante cose, forse troppe...
IO STO CON BEPPE! A buon intenditor poche parole

Sandro C. Commentatore certificato 16.06.13 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Le buone idee servono a questi omuncoli come trampolino di lancio. Fingono di credere nel cambiamento per puro e semplice "opportunismo". Accettare le "regole" per questi personaggi di cui è costellata la storia dell'uomo, è un fatto che dura giusto il tempo di sedersi dietro una scrivania. Dietro di essa si realizza il loro sogno di onnipotenza. Sposano le idee solo per opportunismo e megalomania, per uscire dalla loro mediocrità. Questi personaggi che con tutti i loro distinguo blaterano di democrazia "interna", in realtà vogliono il centro dello schermo della scatola televisiva, per risolvere solo e soltanto, i loro problemi personali di sopravvivenza quotidiana.La favola è diventare famosi, costi quel che costi, e ciò che importa, come dice il Papa è solo il "dinero". Questi personaggi sono collocati nella storia come "moderati che accettano il confronto aperto", in realtà sono soltanto persone arriviste e pronte a schierarsi con chi ci ha portati alla rovina, calpestando tutto e tutti. Questi personaggi ipocriti ed utili idioti, servono alle forze conservatrici per fermare il cambiamento. Il cambiamento è già storia, e non riusciranno a fermarlo,strada facendo perderemo qualcuno,"forse saranno i troppo furbi o i cretini di ogni età".Solidarietà piena a Beppe Grillo e Casaleggio ed al movimento*****

Vincent C. 16.06.13 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Fuori dalle scatole la Gambaro e tutti quelli che consapevolmente distruggono le idee del M5S...

Carlo G. Commentatore certificato 16.06.13 07:47| 
 |
Rispondi al commento

il movimento non deve morire per colpa di una ventina di eroi...che escano che si dividano che vadano via...che si prendano lo stipendio intero..
ci sono altre cose oltre ai soldi...
siete fuori da quello che avete firmato...
speriamo che BEPPE non abbia pietà di voi e che non si rompa i coglioni di gestire il movimento...
fancul...

alberto orru, cagliari Commentatore certificato 16.06.13 07:43| 
 |
Rispondi al commento

CARO AMICO TI SCRIVO

ci eravamo lasciati con "alla prossima"

come da copione nessuno lascia il posto, sono attaccati alla poltrona " chi me lo fa fare di cercare un altro lavoro così reditizzio"

ora il gioco è più interessante e più GUADAGNOSO

ciao

"alla prossima"

Narciso Rezzonico 16.06.13 07:36| 
 |
Rispondi al commento

è Favia il classico opportunista italiano senza spina dorsale è così non ci puoi fare nulla non gli va data nessuna importanza non lo fa minca apposta è semplicemente così inafidabile e purtroppo dei favia in l'Italia ne è piena e infatti andiamo male e ci sta bene. Perchè all'estero non ci danno credibilità? Perchè sanno che non siamo affidabili ci piace cominciare una mission con un gruppo per poi per bassi opportunismi andare a finire in un altro che ci volete fare siamo italiani.

jack 16.06.13 07:12| 
 |
Rispondi al commento

A mio parere era importante portare in parlamento e nei comuni una nuova classe di persone con un minimo di preparazione (magari se fosse stata un po' più alta era meglio) e non passate attraverso l'asservimento a uomini di partito o lobby economiche. Favia sarà comunque meglio di una ragazzina che arriva alla politica andando a letto con qualcuno che potrebbe essere suo nonno, di uno che ne ha fatte di cotte e di crude per arrivare al potere e ora è telepilotato da chi gli ha dato i soldi per la campagna elettorale o lo ricatta con i dossier sulle malefatte. Basta prendersela con le persone! E' noioso, è vecchio, è morto. Le avete scelte voi prendetevela con voi stessi. Avete comunque fatto qualcosa di buono per l'Italia: aver portato in parlamento gente senza guinzaglio e quindi più libera e onesta.

Peter Amico 16.06.13 06:52| 
 |
Rispondi al commento

Il caso Favia dovrebbe rafforzare l'ipotesi della malafede degli attuali dissidenti.
Non possono dire di aver scoperto ora la presunta mancanza di democrazia all'interno del m5s che vanno sbandierando in tutti i tg. Ne' dovrebbero aver scoperto ora il linguaggio di chi, facendo tre comizi al giorno, ha loro permesso, illustri sconosciuti, di arrivare li'.
Se si sono accorti solo ora di tutto cio'...beh ! Molto meglio perderli che trovarli! Abbiamo bisogno di gente un po' piu' sveglia !

bruno 16.06.13 06:39| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di traditori,
domani non ci provate!!!
Non avete avuto il nostro voto per fare quello che vi pare!
Restate uniti o sarà la fine!

pietro 16.06.13 06:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

SE OGGI IL NANO STACCASSE LA SPINA CI SAREBBERO UNA MIRIADE DI SILLIPOTI CHE PUR DI NON PERDERE LO STIPENDIONE APPOGGEREBBERO UN GOVERNO PD-L....

FAREBBE COMODO ANCHE A GRILLO CASALEGGIO PER NASCONDERE IL FORTE CALO DI CONSENSO!

così ha detto favia?

se sarà così allora riderò come un pazzo!

bruno bassi ex iscritto dissidente 16.06.13 06:20| 
 |
Rispondi al commento

Senatori traditori andate a lavorare vi siete fregati i voti di tanti italiani disperati, per inpoltronarvi .......... la politica non è lo strumento adatto per democratizzare gli stati e i popoli

giacobbino 1799 16.06.13 05:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanti casi di tante, tante e tante persone sparse ovunque ad ogni livello della nostra societa, non in possesso della benchè minima nozione di etica e lealtà, sono lo specchio di che razza di popolo siamo. Spregevole!
Non per nulla non esiste popolo sulla faccia della terra che non ci disprezzi.
Tutti costoro, vili, si sono messi al riparo sotto l'ala protettiva della parola "democrazia" oramai vuota, secondo me, di ogni vero e concreto significato.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 16.06.13 05:01| 
 |
Rispondi al commento

con questi video il blog potrebbe andare nelle ultime posizioni italiane....attenti che poi Fede vi supera!

Marco Ferri 16.06.13 03:56| 
 |
Rispondi al commento

la capezzonite acuta è una patologia contagiosa...

alessandro 16.06.13 03:33| 
 |
Rispondi al commento

Odio, odio, rabbia, odio.... i blog del movimento sono sempre di più pieni solo di questo. Basta! Io voglio un M5S positivo, che pensa a fare le cose con chi c'è, non perdere tempo a insultare, disprezzare, parlare male.... e che cazzo. Stiamo diventando peggio dei legisti. Lo volete capire o no che tutto questo odio, verso chi c'era e non c'è più verso chi non c'è mai stato verso chi mai ci sarà è la nostra condanna all'estinzione? E' Beppe il nostro "portatore sano" di rabbia. Noi altri pensiamo a fare anziché perdere tempo a insultare!

Giovanni O., Monterenzio (BO) Commentatore certificato 16.06.13 02:51| 
 |
Rispondi al commento

se Beppe si stanca e, chiedendosi "ma chi me lo fa fare", chiude la baracca (ultima speranza per milioni di persone), sappiamo con chi prendercela.

mister x, ravenna Commentatore certificato 16.06.13 02:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

POVERINO IL SIG, TI POSSO CHIAMARE FAVA? SEI UNA FAVA, SON DUE LE COSE ; O SEI UN FURBONE ED UN GROSSO OPPORTUNISTA che pur di intascare un po di Euro la L'infamatore al servizio dei media e della casta Politica marcia. O SEI UN COGLIONE IN BALIA DEL DELIRIO TREMENS. FAVA QUANDO CI SARANNO LE PROSSIME ELEZIONI POLITICHE VOGLIO VEDERE DOVE VAI A RUBARE UN POSTO IN PARLAMENTO; ALLA REGIONE O AD I COMUNI!

Iosto Balata 16.06.13 02:15| 
 |
Rispondi al commento

La senatrice Gambaro deve essere espulsa per il semplice motivo che ha mentito con lo scopo di danneggiare il movimento. Lo provano le sue dichiarazioni diffamanti e false a SkyTG24. Non sappiamo se ha preso denaro, ma di certo non si rilasciano interviste a sorpresa in TV dove si accusa Grillo di attaccare il parlamento quando tutti sanno benissimo (e i grillini meglio di tutti) che il post di beppe era a DIFESA del parlamento. Persino un illustre costituzionalista come Ferdinando Imposimato ha confermato il significato di quel post e lo ha appoggiato come unica voce alzatasi a difesa del ruolo del Parlamento Italiano, ormai vilipeso dalla partitocrazia PD-PDL. Ora la senatrice Gambaro vorrebbe farci forse credere che aveva capito male, che e' stata cosi' stupida da non aver proprio capito il post di Beppe, di non aver avuto neanche l'accortezza di chiedere delucidazioni agli altri parlamentari del M5S che invece avevano perfettamente capito? Ma chi stiamo prendendo in giro. Se la senatrice vuole tenersi i soldi della diaria e il resto faccia pure, ma abbia la decenza di uscire dal movimento 5 stelle. Per non parlare di quelli che la difendono dicendo che la senatrice Gambaro ha solo esercitato il diritto ad esprimere la sua opinione, come la deputata Pinna che ha minacciato la scissione del gruppo dei dissidenti dal m5s: costoro mentono sapendo di mentire. La Gambaro non ha affatto espresso semplicemente "una sua opinione", ma ha riportato in diretta TV un fatto che non ha MAI avuto luogo, ovvero che Grillo avesse ATTACCATO il parlamento mentre invece lo stava DIFENDENDO. Ha intenzionalmente dichiarato il FALSO, dimostrabilmente DIFFAMANDO Beppe Grillo e tutto il movimento da lui creato. Il danno politico è stato palese e deliberato. Sfruttando il suo ruolo di senatrice del M5S ha accusato falsamente Beppe di attaccare e denigrare le istituzioni. Mentire e dichiarare il falso sono prova sufficiente del fatto che la senatrice Gambaro ha deliberatamente TRADITO.

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 16.06.13 02:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

perché non va in televisione a spiegare i motivi dell'insuccesso della lista Ingroia ?

fabio fontana 16.06.13 01:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il problema è che tra le minchiate di Favia sparate i televisione e le verità SACROSANTE dette da Bugani su questo simpaticcissimo post, passeranno solo le minchiate! Max Bugani, devi andare in televisione a dirle!!!

v man Commentatore certificato 16.06.13 01:32| 
 |
Rispondi al commento

Scrivi Favia, leggi verme.

THX 1138

Roberto Duvallo 16.06.13 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Bugani, ma perché non pensi a lavorare e - nel tempo che ti resta - fai chiarezza sui vostri giochini da tredicenni, invece che preoccuparti di una persona che dovrebbe non interessarti?
Il servizio che rendi come politico consiste nel segnalare i problemi di coerenza di Favia? Bologna non ha problemi più urgenti da risolvere?

Roberto Olivetti Commentatore certificato 16.06.13 01:09| 
 |
Rispondi al commento

DIMETTITI CIALTRONE!!!
CORROTTO DAI SOLDI PURE TE EH????

Pricci 16.06.13 01:07| 
 |
Rispondi al commento

Ci siete ancora o siete già scomparsi?Con tutta la vostra sicumera...

rosarosae 16.06.13 00:59| 
 |
Rispondi al commento

La mia impressione e' che questo tipo di post sia un tremendo autogol.

Se la strategia di Grillo e' aumentare il consenso, e' chiaro come il sole che si persegue una tattica suicida.

Una strategia muscolare, berlusconiana, che fa le pulci a chiunque disturba il movimento, a prescindere dalle sue malefatte e dalla sua biografia, apparentemente senz'altro criterio di valutazione che il mancato supporto alla causa comune (?), porta una grandissima disaffezione.

Non e' questo il tipo di cultura civile che mi aspettavo dal movimento, non c' entra il PD, non c'entra neanche la politica.
E' una questione di barbarie.

v.l. 16.06.13 00:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Favia è indifendibile. Sempre disperatamente a caccia di un terzo mandato..Ha preso al volo l'offerta di candidarsi in Rivoluzione Civile e, siccome a questo mondo a volte c'è giustizia, la poltrona gli è scivolata da sotto il sedere.

Adesso fa l'ospite fisso in Tv a sputar letame su Grillo e il Movimento.Trovarsi un lavoro dignitoso no,vero?. Da attivista a carrierista il passo è stato davvero breve.

ChiaraLuce C. Commentatore certificato 16.06.13 00:55| 
 |
Rispondi al commento

via dal M5S

pasqualino q., archi Commentatore certificato 16.06.13 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo Favia ha venduto la sua eredita' per un piatto di lenticchie... in senso morale soprattutto, quello che è lo ha dimostrato coi fatti ma sono daccordo con l'articolo di spalla di Travaglio, non facciamoci coinvolgere dalle piccolezze altrui. "Non ti curar di loro ma guarda e passa" Puntare i cannoni della coerenza sull'obbiettivo e battere sti ignavi con la determinazione del lavoro parlamentare. Non otterremo tutto e subito ma otterremo tanto.
Vi sostengo e Vi ringrazio per il lavoro che state facendo.

Eva ., genvoa Commentatore certificato 16.06.13 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che ancora si pensa che la causa dei nostri mali sia il mancato accordo col pd.Noi è bene ricordare che non siamo un partito,noi siamo contro la falsa democrazia dei partiti,noi siamo per la democrazia diretta,quella che permetterà ai cittadini di avere sempre una voce in capitilo nelle cose che influenzeranno la nostra vita,questa è,anche se per ora difficile da attuare l'unica vera democrazia,l'altra è una presa per il culo.
Detto questo se c'è in italia una forza talmente distante dal nostro modo di intendere la politica questa è il pd,un partito con una struttura così mastodontica che per essere mantenuta va foraggiata con una quantità enorme di soldi pubblici.Il nostro primo nemico è il pd molto più di berlusconi che non è mai stato un partito e poi secondo me è finito,sicuramente in fase calante e non solo per limiti di età
Se noi ci fossimo accordati per un governo col pd,non appena l'avessimo fatto cadere per un qualsiasi motivo,la stampa avrebbe fatto cadere tutte le colpe su di noi e ci avrebbe massacrato per le stesse ragioni per cui ci sta massacrando ora
L'unica analisi che Beppe ha sbagliato è quando dice che ne rimarrà solo uno,mala lotta non sarà con berlusconi
Ora vorrei che le cose si chiarissero il prima possibile e che i nostri parlamentari che non credono più,se mai ci hanno creduto nella nostra visione della politica e del futuro se ne andassero definitivamente e magari facessero un governo col pd poi vediamo se riusciranno ad ottenere l'acqua pubblica la sanita pubblica il referendum propositivo no inceneritori salario di cittadinanza ecc.Non otterranno niente perchè tutto questo va contro la struttura e il sistema di potere di quel partito.Ma poi siamo sicuri che un governo pd fuoriusciti 5stelle otterrà la fiducia del pd?
Io prima di 5stelle votavo pd.Di favia non me ne frega un cazzo

fausto c., la spezia Commentatore certificato 16.06.13 00:36| 
 |
Rispondi al commento

La senatrice Elena Fattori di Genzano (Rm) biologa e ricercatrice si dichiara a favore della vivisezione, o sperimentazione animale come la chiama lei, e convinta che non si possa fare a meno di essa. Da 2 giorni posto sulla sua pagina una mia domanda, non solo non ho ricevuto risposta ma sono stata bloccata dalla senatrice.
La domanda già fatta altre volte è questa:
"Lei si dichiara a favore della sperimentazione animale e proclama che la vivisezione non esiste più. Con la Sua dichiarazione vuole farci capire che il Suo movimento, come Lei, fa distinzione tra vivisezione e sperimentazione? Cioè: quando Beppe Grillo si dichiara contro la vivisezione praticamente si dichiara contro un metodo che non esiste ma non contro la sperimentazione, e quindi è a favore di quella che voi chiamate sperimentazione animale?
Attendo Sua cortese risposta. Grazie."
Ripeto a questa domanda non ho avuto risposta ma sono stata bloccata.
Mi chiedo come stanno esattamente le cose, e con me se lo chiedono tutti coloro che hanno a cuore la sorte degli animali da laboratorio (e non solo) e di conseguenza anche la salute umana.
Non ultimi se lo chiedono quelli che hanno votato il Movimento.

Bruna Monami 16.06.13 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ERETICI DEL M5S=UTILI IDIOTI

Questi personaggi sono dei mediocri,non è esatto definirli dissidenti ma bensì degli"eretici opportunisti"che rinnegano patti e programmi dopo aver sfruttato Beppe ed il Movimento una volta raggiunto un posto di potere.
Non si rendono conto che sono dei burattini manovrati come degli "utili idioti"finchè le luci della ribalta saranno accese,dopodiché una volta spenti i riflettori saranno dimenticati ed abbandonati dai Pupari,verranno ricordati con disprezzo come dei traditori voltagabbana dai milioni di cittadini che avevano riposto in loro la fiducia votandoli.
Sono trascorsi soltanto alcuni mesi dalla loro elezione e già si ergono sentendosi dei Politici "Salvatori della Patria"si comportano come dei megalomani indispensabili minacciando una scissione dal M5S con la formazione di un nuovo e distinto partito o movimento,ma sono soltanto dei fuochi fatui destinati ad estinguersi.
Ma prima dove erano?tutto era chiaro e palese nel M5S,Idee,finalità programma è stato ribadito e ripetuto per anni in ogni manifestazione.
La realtà è che si stanno trovando delle pretestuose giustificazioni per mascherare lo scouting strisciante fatto da altri partiti con promesse e prebende che solleticano la smodata avidità di questi pavidi striscianti.
Beppe non ti curar di loro,non sono degni di restare nel M5S,comunque sarebbe opportuno creare un'organismo interno al movimento tipo"PROBIVIRI"
per selezionare,sanzionare,espellere,le persone indegne,avide,eretiche-dissidenti a prescindere,per non perdere tempo in laceranti o inconcludenti riunioni e per non prestare il fianco ai denigratori faziosi del movimento.

diogene 16.06.13 00:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sono una signora di 56 anni..non sono nè attivista e nè iscritta al movimento ma voto Grillo da un bel pò,mi sembro rinata,uscita dal buio di questa politica sporca e nefasta,ovunque sono a difendere le battaglie di questa gente nuova e pulita(lasciamo perdere i dissidenti che di questi ne siam pieni ormai ed erano previsti)per favore Beppe non mollare altrimenti perdo anch'io quel pò di dignità che mi resta e come cittadina lasciami un qualcosa in cui credere...non ci abbandonare...

annagiusi 16.06.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA A FAVIA.
Caro Favia la tua incoerenza e le tue bugie fanno capire che persona eri in realtà. Casaleggio e Grillo avranno i loro diferri sicuro, ma tu non sie nessuno per ergerti a vessillo di coerenza e nemmeno per giurdicare. Per dignità dovresti immediatamente dimetterti da consigliere regionale perchè non rappresenti nessuno del M5S, ma logico che lo stipendio da consigliere regionale di oltre 11.000 euro ti fa comodo visto che li vedresti con il binocoloco se ti metti a lavorare. BEN VENGANO I FAVIA, LE GAMBARO, E GLI ALTRI...COSI' SI FA UN PO DI PULIZIA..prendete esempio da Alessandro Di Battista, Vito Crimi, Coletti, imparate da loro cos'è la coerenza e la dignità. GIORNALISTI APPECORATI FATE PURE IL VOSTRO SPORCO LAVORO, TANTO IN CABINA BARRO SEMPRE M5S, e ve lo dice un EX Berlusconianooo!! BEPPE NON TI STANCAREEE STACCI VICINOOO!!!!

Angelo Diomede, rutigliano Commentatore certificato 16.06.13 00:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auspico che chi ha scritto questo articolo abbia altre mansioni oltre al fare il "contagiorni" di Favia. In questo caso vorrei avere altre notizie in questo trafiletto laterale. Buon lavoro.

Andreaas G., Sanfront Commentatore certificato 16.06.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me le TV stanno esagerando molti cominciano a dubitare e non scordiamoci la fretta che gli italiani avevano quando Grillo doveva fare, ora loro cosa stanno facendo? CHICCHERE e presto i telespettatori rincitrulliti si faranno delle domande?
Risponderete in TV o con Fatti tangibili.

enrico . Commentatore certificato 16.06.13 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non voglio differenza tra teoria e pratica.
E come tecnico le assicuro che è possibile.
Nella società sarà piu complicato ma comunque così deve essere.
E non voglio nemmeno che a microfoni presunti spenti si dica una cosa e microfoni accesi un'altra.
Trovo disgustoso e vile questo modo di agire.

Ivan I., Genova Commentatore certificato 16.06.13 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti sottopongo una vecchia questione, ancora non risolta, ma utile in questo periodo, in cui l'attuale governo, si sta affanando, alla ricerca di nuove liquidità. vedi l'aumento dell'iva
La chiesa Cattolica, ancora detiene il primato dell'evasione fiscale legalizzata, non ha mai pagato imposte sulle sue proprietà immobiliari
Rigor Monti, timidamente, ha tentato di far pagare il dovuto, ma nulla di fatto
Il movimrento 5 stelle, potrebbe riprendere in mano la questione, per vedere se si può fare qualcosa, per sanare questa ingiustizia

amos sivieri 15.06.13 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

infame

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 15.06.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento

ma questa è una macchina del fango in azione come non se ne vedevano da tempo. Ma insomma, il M5S è in pratica un ritrovo di rancorosi dediti alla delazione e al discredito di chiunque abbia un'opinione diversa, oppure ha intenzione di fare politica ogni tanto? Forse sarebbe il caso di fermarsi un attimo a riflettere prima di postare qualunque porcata, tipo questo post o quello su Floris, o sul Parlamento italiano. E per favore, smettiamola di dire che il M5S rappresenta 9 milioni di italiani, perchè è evidente a tutti che non è più così. Alcuni punti del programma del M5S sono ok, ma chi non conosce la differenza tra la teoria e la pratica rischia di sedersi al tavolo di un ristorante e mangiarsi il menù.

o.e.g 15.06.13 23:56| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che squallore leggere tutti questi commenti eccitati di pseudo cittadini tutti contenti che il M5S scompare, perde voti. Grillo sbaglia forse, forse dovrebbe dare più spazio ai suoi eletti e fare dei lunghi e profondi sospiri invece che intervenire in modo troppo istintivo. Ma non si può che riconoscere la genuinità del suo pensiero.
Ma dove vivete? Dove avete vissuto in questi ultimi 30 anni?
Ma non vedete che il paese è a pezzi?
Ci stanno fregando il futuro.
Da 30 anni fanno di questo paese macerie e il problema è Grillo. Sento gente che lo chiama fascista, gente che ridicolizza i deputati 5 stelle parlando di persone incompetenti, colpevoli forse di non avere una dialettica forbita come quei galantuomini dei politici di professione. Ma dove era finito tutto questo spirito critico in questi ultimi decenni?
Dove eravate?Dove era questa capacità di indignarsi e di opporsi?
Dove eravate quando diventava PdC il proprietario della più grande azienda mediatica del paese. Dove eravate quando i Partiti diventavano dei comitati d'affari?
Dove eravate quando il nostro territorio è stato distrutto dall'edilizia selvaggia. Dove eravate quando le banche e i comitati d'affari hanno sostenuto e sono diventati una sola cosa con i partiti?
Dove eravate quando un colpo di stato di fatto ha colpito questo paese spodestando i cittadini anche dell'elementare ed essenziale diritto di poter scegliere chi votare?
Dove eravate quando il clientelismo e le lobby hanno instaurato una dittatura in questo martoriato paese?
Neanche lo sfogo verbale è più ammesso, ma
abbiamo una persona che da Presidente
del Consiglio ha detto che la magistratura è il
cancro della democrazia. Ora è più
eversivo tutto questo o un V di Grillo?
Tornate a vivere in questa menzogna, inconsapevoli di tutto. Se è questo che volete, troverete di sicuro chi sarà capace di governarvi nella paura. Indignatevi per i toni, i toni. Ma quando incontrate il politico di turno, non dimenticatevi mai, toglietevi il cappello

-Stefano- -. Commentatore certificato 15.06.13 23:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con il Movimento mi sono riappropriato dei miei principi, resi ridicoli dai cultori dell'arrivismo.
Oggi so cosa insegnare ai miei figli,ho le certezze che mia nonna predicava"l'onestà paga bimbo".
Ho veramente dubitato se crescerli nell'onestà o nell'opportunismo.
GRAZIE BEPPE

enrico . Commentatore certificato 15.06.13 23:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

per mister flan

in un ambiente ostile all'onestà i casi sono 2 o vieni assorbito dall'ambiente o lotti e sopravvivi per rendelo amico, non credo che il movimento in generale e beppe grillo in particolare abbiano bisogno di gente che si adatti all'ambiente ostile ma di gente che questo ambiente lo disinfettino, tutti scandalizzati (credo anche tu) per l'affermazione "tomba maleodorante mai affermazione fu più azzeccata io avrei detto FOGNA MALE ODORANTE cancellati dal blog e vota pdl come hai sempre fatto

Carlo R. Commentatore certificato 15.06.13 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Più vedo persone come queste...chiamiamole pure persone...e più stimo il SIGNOR BEPPE GRILLO.

roberto caleffi (cr69), parma Commentatore certificato 15.06.13 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento è un'idea una filosofia forse un utopia ,ma sicuramente continuerà a esistere perchè l'onestà, la solidarietà, la trasparenza fanno parte del genere umano,quindi il movimento è dentro di noi è conosciuto.
Grazie BEPPE di averci rinfrescato la memoria.

enrico . Commentatore certificato 15.06.13 23:43| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Inutile dare spazio a chi non riesce a rispettare i voti e il programma con cui è stato eletto.
Indifferenza per lui e per quelli come lui.
Povere vittime anche loro del sistema.

-Stefano- -. Commentatore certificato 15.06.13 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Alle Cinque Stelle, Favia ha preferito le CINUQE STALLE, con tutto il rispetto per questo sano ambiente naturale, che ci nutre e il cui odore è più piacevole di quello che emanano moralmente simili rinnegati.

Meglio: adesso si potrebbe dire che fa parte del gruppo delle CINUQE FOGNE, visto che passa la sua vita (a nostre spese) nei talk show più malfamati (in ordine decrescente): Pomeriggio CINQUE, In onda, L’aria che tira, Agorà, Piazza Pulita.

Ma dove trova il tempo per lavorare?

Lucio P., Jesi Commentatore certificato 15.06.13 23:43| 
 |
Rispondi al commento

ragione ai dissidenti!! beppe ormai sei rincoglionito. ..... tutti in un gruppo misto.
quando non avrai più nessuno a rappresentarti in parlamento a chi parlerai? all'ultimo coglione che ancora crede che quello che dici ha un senso? possibile che non hai ancora capito che non ti rimarrà più niente e sarai solo sabbia che il vento ha soffiato un tempo? cazzo, cambia strategia! ammetti di aver sbagliato, dillo davanti a tutti che l'hai fatto per far emergere all'attenzione il movimento. ormai lo conoscono tutti ed è l'ora di costruire qualcosa. ....... o lo faranno i dissidenti. ciao rincoglionito.

mister flan 15.06.13 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEVI ANDARE A CASA SUBITO NON SEI NEANCHE DEGNO DI ASCOLTO

Marco Barbanti, Scandiano Commentatore certificato 15.06.13 23:41| 
 |
Rispondi al commento

aggiunta per mastrangeli

non dovrebbe essere beppe grillo ad impedirti di parlare in televisione dovresti essere tu stesso a renderti conto che non sai ne parlare ne stare zitto.

Carlo R. Commentatore certificato 15.06.13 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E basta con queste stupidaggini!!!! Date spazio alle idee non alle sole campagne denigratorie di chi non è in sintonia con grillo !!! Basta!!

Stefano Mammarella 15.06.13 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa gente non si rende conto che senza il movimeto alle spalle non sono nessuno sono stati fagocitati dal sistema sono nell' apparato digerente dei partiti, presto verranno digeriti e quindi cacati dopodichè una tirata di sciacquone e via nell'anonimato. Buona fortuna caro Favia non ci mancherai ne tu ne tantomeno quel poveraccio sempliciotto di mastrangeli (ogni tanto qualche ciambella viene senza buco anzi in questo caso non viene proprio la ciambella) ma credo proprio che tutti questi personaggi di basso profilo erano ampiamenti previsti.
ciao ciao moron

Carlo R. Commentatore certificato 15.06.13 23:26| 
 |
Rispondi al commento

ma chi è sto cesso!!!

Massimo Riccitiello 15.06.13 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Interessante come nel blog si trovi spazio per lo stop alla vivisezione e si lascia lo spazio per vivisezionare i nemici .. stasera tocca a Favia.. Ragazzi, con tutte le ragioni dalla nostra parte, direi di smettere di tirarsi zappate sui piedi e occupiamoci solo di trasmettere i nostri valori .. m

Paola F. Commentatore certificato 15.06.13 23:26| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

per tagliare le gambe ai cazzari parassiti che hanno cavalcato il m5s per iniziare una carriera politica, propongo alle prossime elezioni di selezionare i deputati dal mondo civile tutto e non solo da quelli iscritti al movimento che si sono attivati precedentemente.

Bruno Zaia, Firenze Commentatore certificato 15.06.13 23:25| 
 |
Rispondi al commento

il problema non sono i "dissidenti" che ci sono stati, ci sono e ci saranno sempre:quello che è importante è quale strategia usare per ampliare la base del movimento e con quali strumenti.

antonio g., napoli Commentatore certificato 15.06.13 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Che il sig. Favia sia una persona che a microfoni ritenuti spenti fa confidenze di un tipo e pubblicamente dichiara cose differenti è cosa conclamata a seguito dell'"intervista famosa".
In Italia questo modo di fare non provoca scandalo in quanto è in ottima e folta compagnia di persone come lui che negli anni ci hanno abituato con questi esempi.
La mia opinione è che l'ex magistrato Ingroia abbia perso consensi con questa candidatura e quella di altre persone che godono della stima dimostrata dall'esito delle elezioni politiche recenti.
Non fa notizia, non merita attenzione.

Ivan I., Genova Commentatore certificato 15.06.13 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Le dichiarazioni della Gambaro non solo sono stupide sputando in faccia allo chef che le ha appena servito il piatto, ma sono anche visibilmente false e tendenziose. Gente cosi per me è disonesta e la rovina del paese alla pari dei tanti politici che stanno hanno rovinato l'Italia fino ad esso.
Chi la difende mi fa schifo, perche non difende la liberta di opinione ma se stesso magari per le prossime cazzate che tiene in mente di fare sulla stessa falsariga

Bruno Zaia, Firenze Commentatore certificato 15.06.13 23:16| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Se queste persone tenevano tanto alla loro liberta' di pensiero e di espressione , non avrebbero dovuto candidarsi ne' con un movimento, ne' con un partito.
Nel momento in cui ci si schiera in maniera cosi' evidente e consapevole implicitamente si scende a compromessi con se stessi. Dove vedete in questo la dittatura ? Si tratta di una libera scelta.
Un partito, rispetto ad un movimento, propone una maggiore quantita' di vincoli
Asseriscono di rincorrere la Liberta'. Saranno piu' liberi d'ora in poi? Evidentemente sono in malafede.
Per tutto questo e' improprio definirli DISSIDENTI. Il dissidente si libera, non si incatena!
'Notte
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 15.06.13 23:14| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se fossi il Grillo non aspetterei di essere scisso dagli scissionisti! Lo farei io togliendo loro il logo e ripartirei con il motto: RICOMINCIO DA TE!

vitaliano gazzabin 15.06.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me Beppe usa tutte le sue energie per parlare chiaro e onestamente agli italiani, è molto intelligente, non ha sbagliato assolutamente nulla, per me, e se gli Iatliani non vogliono votare il suo movimento e votare PD-PDL per affondare nella merda, bhe allora sono cazzi loro, Beppe non si deve inventare nessuna furbata per acchiappare voti diversamente dal modo onesto chiaro e pulito in cui sta facendo per dare un oppurtunita a questo paese.
Capisco che affonderanno anche le persone pulite e oneste, ma che ci vuoi fare se metà degli italiani pensa cazzi sui e non si rende conto che quando il paese affonderà non saranno solo gli altri a farlo ma tutta la barca.

Bruno Zaia, Firenze Commentatore certificato 15.06.13 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

povero Favia, la sua intervista alla 7 non è neppure commentabile, fa troppo pietà... come fanno pena i giornalisti(???) Porro e Telese che se ne approfittano...

alberto d. Commentatore certificato 15.06.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I PARLAMENTARI DEL M5S, SANNO BENISSIMO, CHE SE SI OCCUPANO ONESTAMENTE E DILIGENTEMENTE DEGLI IMPEGNI PRESI CON GLI ELETTORI, NESSUNO, NESSUNO E POI NESSUNO GLI ROMPERA' MAI I COGLIONI E TANTO MENO GRILLO O CASALEGGIO.

CHIUNQUE IN UN MOMENTO COME QUESTO, DOVE TUTTE LE ENERGIE DEVONO ESSERE USATE PER CONTRASTARE DELLE FORZE POLITICHE MARCE E COLLUSE, SI ALLONTANA DALLE REGOLE, DAI PROPOSITI E DAGLI IMPEGNI PRESI CON IL M5S, PER SBLATERARE DISSENSI PERSONALI A MEDIA CHE CERCANO SOLO DI INFANGARE ED INDEBOLIRE IL MOVIMENTO STESSO, E' IN MALAFEDE, QUINDI VENDUTO A PAGAMENTO O GRATUITAMENTE ALL'ATTUALE REGIME PARTITOCRATICO.

Favia...... VENDUTO!...... sei un VENDUTO!!!


Angelo P. Commentatore certificato 15.06.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Che misero omuncolo Molla la poltrona, verme!

mariuccia rollo Commentatore certificato 15.06.13 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Questa è l'occasione per realizzare il primo match televisivo: M5S contro dissidenti M5S.
è necessario far vedere alla gente cosa realmente hanno in mente questi personaggi, come se loro fossero i portatori sani della democrazia, risvegliatosi improvvisamente, sentendo un impulso irrefrenabile di comunicare all'intero popolo italiano il loro disagio all'interno del movimento. Questi ricoprono ugualmente l'incarico assegnatoli grazie al movimento, al quale hanno voltato le spalle, magari ora, percependo l'intero stipendio.
Attendiamo ancora un po' l'evolversi della situazione, aspettiamo che questi dissidenti facciano il loro passo, accertiamoci che il loro stipendio non sia "autoridotto" e dopo cancelliamoli, mettiamoli alla gogna con il loro mezzo di comunicazione preferito, la TV!
Suggerisco inoltre, di mettere al voto l'autorizzazione per l'espulsione dal movimento e dimissioni da parte di quest'ultimi, solo dopo un incontro/scontro diretto dove loro possono far valere le loro motivazioni e dove il movimento giustifichi la propria linea di comportamento.
Questa è democrazia, vediamo se regge alla ipocrisia!
Sfidiamoli seriamente, dimostriamo che il movimento non è solo una pagina di un bellissimo blog!

Roberto C. Commentatore certificato 15.06.13 23:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

meglio prima che tardi.. lunedi' fuori tutti i dissidenti che non sono in
linea con noi e con Beppe.. e che tutto ciò non accada mai più, regole
molto più precise per i prossimi parlamentari eletti.

Gianni C 15.06.13 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Grillo e il M5S, con tutti i difetti che possono avere, sono l'unica, ripeto l'unica possibilità che il popolo italiano ha di cambiare e di riprendersi la sovranità.
Detta in maniera molto schietta, a chi non vota il M5S stanno bene le cose come vanno ora. Non c'è una via di mezzo: è così.

Andrea Bertuccelli 15.06.13 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Sarà uno dei tanti che è entrato in politica per il bene degli italiani..........tecnici esperti e 'benefattori' esperti nell'arte di raccontare frottole alla gente.

enrico caserza, sant'olcese (GE) Commentatore certificato 15.06.13 23:02| 
 |
Rispondi al commento

bravo Max .favia a casa ,vattene da Ingroia.

mario futuro, bologna Commentatore certificato 15.06.13 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Grillo vai avanti per la tua strada, duro e puro. Stai dando una possibilità straordinaria a questo paese di risorgere. Se poi i parassiti saranno piu delle persone oneste allora pazienza saremo destinati ad affondare nella merda.

Almeno tu e chi ha creduto con onesta in te ci ha provato.

PS tutti quelli del movimento che difendono Gambaro e Favia per me valgono uguale. QUAQUARAQQUA.

Bruno Zaia, Firenze Commentatore certificato 15.06.13 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Parlare di qualcuno bene o male lo rende comunque piu' forte. La cosa migliore e' l'indifferenza. Per questo mi dispiace vedere qui questo post.

Bruno da Roma 15.06.13 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Il confronto sul blog, sarebbe anche possibile ma ha dei limiti:

Abbiamo detto in tutti i modi possibili che l'accordo con il Pd non lo voleva neanche il Pd(volevano solo i voti).Risultato? continuate ad accusarci del mancato accordo.

Abbiamo detto in tutti i modi possibili che il problema delle diarie sono invenzioni dei giornalisti(non se ne parla quasi più). Risultato? continuate ad accusarci di parlare sempre di diarie.

Abbiamo portato all'attenzione, in tutti i modi possibili, i lavori parlamentari dei nostri, pubblicando tutte le iniziative e svelando molte magagne(vedi 40 miliardi destinati alle aziende, che se non era per i noi sarebbero andati alle banche). Risultato? continuate ad accusarci che non abbiamo fatto nulla in parlamento...

Etc....Etc...
Con queste premesse, secondo voi è possibile un dialogo?

Se volete un dialogo provate a non fidarvi delle TV....

Giacomo Ciulla, Palermo Commentatore certificato 15.06.13 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Questo ragazzo è un numero vuoto, si sono già accorti di questo e come potete vedere non lo stanno chiamando quasi più.
Noi del M5S dobbiamo stare calmi e uniti perché sta arrivando il momento del voto, mia opinione: settembre max ottobre andremo a votare e prenderemo il 51% e tutti a casa manderemo democraticamente.
FORZA MOVIMENTO 5 STELLE
FORZA GRILLO
NON CI ABBAMDONARE SAREMO TUTTI CON TE.

GIOVANNI PUCA 15.06.13 22:51| 
 |
Rispondi al commento

E' adesso che e' un utile idiota!
Il liquido e' lui!
Tiene cosi' tanto alle sorti del paese da rilevare che solo il PD ha la capacita' di risolvere i suoi problemi.Il PD, quella stessa parte politica che ha demolito l'Italia. Perche' non prendere in considerazione anche altre possibilita'?
Furbacchione!
E' degno di stare con questa gente. Spende solo parole subdole per Grillo e Casaleggio. Non ha mai fatto riferimento alla delusione che ha provocato in chi gli ha dato fiducia votandolo Cosi' giovane e gia' tanto cattivo!
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 15.06.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Le vostre lamentele da neofiti catecumeni fanno veramente ridere. A me Grillo mi era piaciuto. Gli ho dato il voto ma non gli sarò mai il mio cervello vorrò dissentire tutte le volte che voglio Grillo d'accordo o meno.Grillo ha detto che i parlamentari e gli assessori sono i dipendenti nostri allora dovete rendere conto a chi vi ha votato e che vi paga lo stipendio e non solo a Grillo


Sto vedendo dal primo minuto questa ridicola trasmissione su la 7 che si chiama IN ONDA....per capire fino a che punto l'informazione è prigioniera della partitocrazia. Be vedendola è incredibile davvero incredibile....cio' che si vede e si ascolta...sembra un inno ai partiti...c'è un titolone che alberga dall'inizio che dice "IL GOVERNO VARA IL DECRETO DEL FARE"....ma fare cosa..?? Nel contenuto il decreto è ridicolo...non c'è una voce di risparmio..nemmeno una...e nessuna misura per investimenti...nulla di nulla...c'è solo un allungamento dei tempi per i pagamenti da 72 a 120 mesi per i debiti con Equitalia...e l'impignorabilità della casa...!! E che cosa c'è di FARE in questo decreto..ma pur di leccare il culo ai partiti si distorce la realtà....e non c'è una sola parola detta in trasmissione contro i responsabili dello scempio che da 20 anni si trova l' Italia..NON UNA PAROLA...solo attacchi a GRILLO:...e le solite stronzate sparate da Feltri e dalla premiata Ditta Porro - Telese....BEPPE IL POPOLO E' CON TE....IO VOTAVO E STRAVOTAVO BERLUSCONI GUAI A TOCCARMELO.....ma ero ipnotizzato dalla informazione......

Angelo Diomede, rutigliano Commentatore certificato 15.06.13 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Certo che bisogna avere proprio un tubo da fare per perdere tempo e andare a rovistare nel passato cercando di accanirci su uno che al movimento ha dato tantissimo e che, grazie ad un accoltellata alle spalle prima, per sostenere le sue idee poi, di è visto bruciare la possibilità di attività parlamentare che, sono certo, avrebbe svolto in maniera eccellente. Questi due signori farebbero molta più bella figura se si limitassero ad occuparsi del loro comune ed tenerci informati sui fatti

Antonio Amodeo, Radolfzell am Bodensee Commentatore certificato 15.06.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Tutti considerano gli italiani inaffidabili e anche questo fatto non fa che confermare questi giudizi, quindi perchè stupirsi? Per questi personaggi vale più che mai l'osservazione di Andreotti quando diceva che il potere logora chi non ce l'ha.
Trovo che sia totalmente condivisibile il commento di chi ha affermato che su 163 eletti non era pensabile che non ci fosse nessun dissidente visto che il M5S non è un movimento " BULGARO ". E trovo che la critica sia assolutamente utilizzabile quando vuole essere costruttiva; quando è solo strumentalizzata da altri o ancora peggio da interessi privati trovo che sia deprecabile oltre che assolutamente distruttiva.
Se scrematura deve esserci, che sia fatta una volta per tutte e andiamo avanti, che ci sono cose più importanti che urgono.

antonella b., Cremona Commentatore certificato 15.06.13 22:39| 
 |
Rispondi al commento

La gente sta iniziando a capire !!! Sai quanti mi dicevano grillo non è nessuno , grillo non è presentabile , grillo e come Mussolini ... Quelle stesse persone oggi mi dicono cazzo ma se lo attaccano tutti i giorni così o davvero e fuori da certe cosche e vogliono farlo fuori o hanno paura che li costringa a posare l'osso ! Più ci attaccano e più l'idea dell'assalto si fa viva nella gente... Tanti oggi si chiedono perché??? Come mai? Tra poco diranno pure che lo votano augurandosi che non sia troppo tardi! Viva l'Italia e viva il movimento !

Yuri b 15.06.13 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Basta con questi post sui buoni e cattivi. Parliamo solo di problemi e, sopratutto, soluzioni, per cortesia.

Paul Brown 15.06.13 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Il m5s si pone fuori dalla democrazia. Ora su La7. Parola di Favia.

fabrizio g. Commentatore certificato 15.06.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

e pensare che mi piaceva ma ora parla parla e straparla, anche adesso a la7 sta sparando m...a a tutto spiano su beppe...ma dove vuoi arrivare favia??

susy c., campania Commentatore certificato 15.06.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Allora??
Lunedì che fate?? Vi spaccate??
Cercate di fare poco casino che ho il turno di notte e devo riposare.
C.D.D.

Cosacco Del Don, VERONA Commentatore certificato 15.06.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, intanto ti dico grazie per tutto quello che hai fatto per il popolo italiano me compreso. Per un momento ho anche pensato che tu fossi un marziano, è stato solo un attimo, perché poi ho capito che anche tu come tutti gli esseri umani commetti degli errori. L'errore più grande secondo me è stato quello di avere avuto troppo fiducia nel cittadino italiano. Quando hai deciso di iniziare questa avventura hai davvero dato tutto te stesso, ma non hai fatto i conti con i Favia della situazione. L'errore che hai commesso è stato quello di non aver capito quanti Favia ti eri messo dentro. Gli opportunisti non hanno colore politico sono solo degli stronzi che però hanno un piccolo "pregio", capiscono prima degli altri l'opportunità che gli si pone. Tutti questi stronzi che ti sei messo dentro, (gente che in una elezione normale non avrebbe preso neanche il voto della moglie) adesso dopo aver avallato tutto quello che tu hai detto, adesso si risvegliano moralisti. I soldi fanno resuscitare pure i morti. Senza BEPPE GRILLO questi signori semplicemente non esisterebbero. Mi dispiace solo una cosa che gli italiani imbecilli, e sono la maggioranza purtroppo, pagheranno a caro prezzo il deridere Grillo e il Movimento. Io opero nel settore finanziario e quindi so quello che dico. Quando la bolla finanziaria gli esploderà in mano, quando si renderanno conto di cos'è il MES o il TRATTATO DI VELSEN, avrò il piacere di vedere se sorrideranno come prima. Comunque vada a finire, caro Beppe Ti voglio ringraziare per averci provato.

SERGIO SCAFIDI 15.06.13 22:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Correttezza zeroooooo

Aldo Secco 15.06.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

A casa Favia, Gambaro e tutti gli altri 20 gambaretti che vogliono formare un nuovo gruppo, a casa, dovete andarvene a casa, gente senza dignità!

Marisa Monfasani, Voghera Commentatore certificato 15.06.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la coerenza la lealtà l'onesta intellettuale e l'onore
Cosa sono degli optional che se hai intenzione di fare politica si smontano

Riccardo Garofoli 15.06.13 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Andare dalla D'Urso è contro il buon senso. Sei un dissidente e vai dalla D'Urso? Ma d'altronde così si smascherano!Quale miglior palcoscenico per tali burattini?

maria angela chiappini, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.06.13 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Chido scusa a tutti gli emiliani tranna a due favia ed Elisa degna compare

Riccardo Garofoli 15.06.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma la mattina quando è davanti allo specchio che si rade come fa a guardare la sua immagine riflessa e a non vomitare

Riccardo Garofoli 15.06.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento

non conosce la vergogna, ma quel che è peggio è che crede di essere convincente.

antonio noziglia, genova Commentatore certificato 15.06.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Se questa persona ha figli,non so e non mi interessa,racconterà a loro come il suo papà si sentiva quando si guardava allo specchio dopo avere preso x il culo molte persone che hanno creduto in lui....il Vile danaro compra solo uomini poveri di sorrisi scaturiti da un cuore che non ha conoscito il vero amore....provo solo dispiacere x determinate persone....l'Italia ha solo bisogno di ritrovare le sue origini.....forza beppe

Carmine Delle cave, Bergamo Commentatore certificato 15.06.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Sono attivista del M5S, sono un emiliano per adozione da 40 anni. In questa regione esiste un problema serio provocato dalla sinistra. Qui si cresce a pane e bella ciao, a tortellino e internazionale. Dovunque guardi c'è la sinistra, è così radicata nella cultura che molti arrivano a convincersi che essere giusti equivalga ad essere di sinistra. Qui la sinistra governa dal dopoguerra, esclusa qualche rara eccezione di singoli comuni. La sinistra gestisce, la sinistra minaccia, la sinistra ammicca, la sinistra sopprime, la sinistra specula. Tenere fuori dei loro figliol prodighi dal M5S non è semplice, gli infiltrati sono a tutti i livelli e ne arrivano di continuo, sotto sotto, in troppi sognano una riconciliazione. Per questo motivo sono certo che, riuscendo a risolvere la questione Emiliana, di conseguenza si sapranno risolvere le questioni di tutta Italia. Basta vedere cos'è accaduto a Ferrara, a Modena e Bologna, subito dopo le elezioni. La soluzione c'è ma richiede organizzazione, impegno e grande determinazione; è fondamentale una interazione tra i vari meetup, fondamentale la comunicazione interna, fondamentale non dare incarichi politici a chiunque abbia un passato come amministratore, o si sia candidato in una qualsiasi lista civica o politica, fondamentale non dare incarichi politici a figli, nipoti, mogli, cugini, di politici e amministratori. Fondamentale conoscere bene tutti i candidati, ascoltarli, testarli, misurarli, perché abbiano una schietta natura da sostenitori autentici del M5S. Nessun incarico politico non vuole dire esclusione dagli incontri e diritto di partecipare alla democrazia diretta. Chi ha gli incarichi deve essere un portavoce, ma un portavoce autentico, anche quando parla per se è sempre la voce del gruppo che rappresenta.

Silvano R., Guiglia Commentatore certificato 15.06.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche spalleggiare Favia fa gioco alla distruzione del M5S e i giornalisti ci marciano perciò gli danno voce.

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 15.06.13 22:08| 
 |
Rispondi al commento

La destra si sta organizzando e la sinistra pensa ad un nuovo governo.
Beppeeeee!!!
Ciao

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 15.06.13 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Ingroia rifonda... e mira a "inglobare" i dissidenti del M5S, stesse mire anche da parte di bersani... mi chiedo, ma perchè questa gente non fa un esamino di coscienza, butta i dadi e si ricandida? con chi vogliono??

Non si vergognano di restare coi voti del M5S dove sono e poi fare occhiolino a chi è così "buono" da accoglierli??

Non si rendono conto che sono dei "pupazzi usa e getta"?

Beppe sei un vero mago, tu avevi previsto tutto, proprio tutto anche i dissidenti, se hai ragione su tutto allora mi spiace ma siamo destinati al fallimento peggio della Grecia.

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 15.06.13 22:07| 
 |
Rispondi al commento

MALEDETTO!!!!!!

Maurizio A. Commentatore certificato 15.06.13 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Non mi va di infliggere sulla croce rossa in questo momento, ma se il sig. Favia continua ancora a stare seduto su quella poltrona per altri 15 giorni, i miei commenti saranno di toni diversi da questo. Ciao Favia grazie di tutto ma ora devi lasciare la poltrona. Ciao a tutti

Davide A., Rimini Commentatore certificato 15.06.13 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa a tutti quegli emiliani che non si chiamano favia

Riccardo Garofoli 15.06.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardiamo positivamente l'attaccamento alla poltrona di Favia. Si sta smascherando da solo! Cosi sarà finalmente chiaro perchè all'improvviso a iniziato a criticare Grillo. Io ho i miei dubbi sulla famosa intervista fatta "a sua insaputa"....

Alessandro Trobia, Catania Commentatore certificato 15.06.13 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Oltre agli stereotipi che gli italiani hanno nel mondo
Ne aggiungerei un altro razza di traditori e merdosi
Mi fate vergognare di essere italiano più di Berlusconi
Sempre pronti ad accoltellare alle spalle chi gli da una mano
Sempre a vedere i tornaconto personali
Per questo siamo al capolinea gli italiani non hanno dignità e onore ma solo famiglia la loro sottinteso

Riccardo Garofoli 15.06.13 21:56| 
 |
Rispondi al commento

BUGANI !!
Vogliam parlarfe di te invece che di favia??


O credi che ci siam scordati tutto??

Michele V 15.06.13 21:56| 
 |
Rispondi al commento

E no no no no no, Fav(i)a dimettiti da consigliere , vai pedala, tu e tutti quelli che non sono soddisfatti della carriera intrapresa, andate direttamente col pdl, li vi troverete bene.PEDALARE, FORA DAI MARONI, IATEVENNE!!!

giovanni effe 15.06.13 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, per quelli che non l'hanno ancora letto(credo pochi) suggerirei l'editoriale del fatto quotidiano di oggi, a firma di Marco Travaglio, credo sia in assoluto uno dei migliori articoli sul M5S da febbraio ad oggi...Diamoci una svegliata!! Diffusione a tappeto(anche nelle piazze coi megafoni) delle iniziative parlamentari, utilizzo dei media a nostro favore(Grillo sarebbe l'ideale)e soprattutto "ignorare" tutti i buffoni che si sono fatti eleggere nel M5S con solo scopo di affossarlo, che si sono insinuati nei gruppi parlamentari...se gli diamo addosso facciamo il loro gioco. Io credo ancora nel sogno, e ci crederò fino alla fine.Forza Beppe!!!

Giacomo Ciulla, Palermo Commentatore certificato 15.06.13 21:50| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il segretario del pd a Parigi
Dichiara che se cade il governo ora c'è un altra maggioranza possibile facendo riferimento alla scissione del gruppo al senato

Riccardo Garofoli 15.06.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Basta con queste faccediculo voltagabbana opportunisti dimmerda...........
Andate a Fanculo!

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 15.06.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Certo che questi emiliani sono proprio una razza di merda

Riccardo Garofoli 15.06.13 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che essere onesti non è l'unica prerogativa anche l'essere coerenti
Ma in Emilia strisciano o camminano

Riccardo Garofoli 15.06.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Gli emiliani sono tutti così infami o quelli che sono al interno del movimento sono una razza a parte

Riccardo Garofoli 15.06.13 21:36| 
 |
Rispondi al commento

tutta la merda deve uscire al più presto,
altrimenti infettano ogni cosa.
Quelli che stanno al parlamento venduti
fuori senza tentennamenti, solo così potremmo
andare avanti.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 15.06.13 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BELLA SELEZIONE DELLA CLASSE DIRIGENTE DEL MOVIMENTO!!!!
NOI LI ABBIAMO VOTATI,BEPPE E CASALEGGIO LI HANNO SELEZIONATI E ADESSO ANDIAMO NOI A CASA E LORO COMODI SULLE POLTRONE AD AIUTARE QUELLI CHE DOVEVAMO CACCIARE!!!
UN VERO FLOP RATIFICATO DALLE ULTIME ELEZIONI AMMINISTRATIVE!!

Ambrogio Giordano, Foggia Commentatore certificato 15.06.13 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il problema è che qualsiasi iscritto possa porre un problema di democrazia e decisionalità all'interno del M5S, oggi non è più giustificabile.
Oggi esiste AIRESIS (piattaforma e-democracy) e tutti insieme possiamo decidere del nostro futuro con il volere della maggioranza. E' ora che taluni personaggi all'interno del M5S se ne vadano via, soprattutto quelli legati all'ideologia di sinistra che troverebbero una collocazione più consona nel PD meno e basta.
Questa gente non ha mai capito il significato di cosa vogliamo esprimere.

Mirco Bergamo Commentatore certificato 15.06.13 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma c'è la crisi un altro lavoro dove lo trova il biscia

Riccardo Garofoli 15.06.13 21:32| 
 |
Rispondi al commento

é terribilmente logico.non sanno non possono non riescono a sanare la situazione italiana,non c'è speranza per i lavoratori noi = Grecia fra pochi mesi anche noi chiuderemo la tv di stato,le parole di letta danno i brividi,hanno paura delle elezioni perchè aumenterebbe la fronda antieuropeista...allora che si fà?Pigliamocela con il m5s la colpa è tutta loro anche del peccato originale,uno del m5s fà la pipì?inquina i mari,uno di loro impreca,DIO ci punisce e c'è il terremoto in Emilia

pelli v., roma Commentatore certificato 15.06.13 21:32| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti non ho intenzione di scrivere di favia me ne può fregare di meno volevo sapere cosa ne pensate della situazione attuale nel movimento a mio parere abbiamo fatto degli errori di valutazione come quello di non far andare in tv i nostri deputati e senatori sono stufo di sentire ogni giorno che ci fanno un processo in contumacia senza nemmeno l'avvocato difensore (come se il problema del paese fossimo noi )la cosa all'inizio mi sembrava giusta per non far cadere nelle trappole dei talkshow i nostri ragazzi (inesperti a parlare in pubblico non cretini)ma quello che stanno facendo ci lede molto di più dobbiamo arrenderci al fatto in italia la politica si fà in tv anche le cose che scrive beppe le ritrovi ogni giorno in tv da dove prendono una frase e ci ricamano sopra quello che poi è un problema reale è che noi non conosciamo i nostri parlamentari io molti li conosco sento gli interventi su radioradicale quando mi sposto per lavoro e li sento su youtube ecc ecc ma io sono uno interessato ma quanti altri cittadini possono dire lo stesso per gli altri i nostri ragazzi sono li a discutere ancora di diarie e a espellere deputati e vista con gli occhi loro non riesco a dargli torto siamo invisibili ammettere che abbiamo sbagliato strategia e cambiare non possiamo lasciare soli i nostri ragazzi .....solo i cretini non cambiano mai idea

Marcello Oristano 15.06.13 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La senatrice De Pin ha cancellato la propria pagina facebook.....già pronta al salto del fosso?? Pensare che l'avevo votata alle parlamentarie

michele tonon68, vittorio veneto Commentatore certificato 15.06.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento

favia pensa a quando capiterai nel mio ristorante la prossima volta te lo condisco io a dovere la ....con dell'ottimo scatarro alla romana!!!!!!!!!

mario mario 15.06.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Tra poco su la 7 ospite di Telese e Porro .... indovina chi c'è? FAVIA!!!!! però stavolta se dovesse pisciare fuori dal vaso dovete QUERELARLO!!! Cominciano ad essere necessarie le bastonate per chi DIFFAMA NOI TUTTI! mi raccomando!

Giuseppe 15.06.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento

NON NE POSSIAMO PIU' DI QUESTI IPOCRITI CHE SI SVENDONO L'ONORE E LA MORALE. BASTA! MANDIAMOLI NEL LORO AMBIENTE NATURALE: PULIRE I CESSI.

wincler B Commentatore certificato 15.06.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Sei una caccola pelosa....

Dario Lumiella 15.06.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento

È indubbio che specie negli ultimi giorni, grazie si fa per dire ai risultati non straordinari delle amministrative, ci sia un attacco profondo al Movimento. Penso che stiano utilizzando tutte le risorse possibili, parlo logicamente degli organi di dis-informazione e l'attivazione di pedine marce all'interno del Movimento che furbescamente i politici del regime, grazie alla democraticità del M5S, sono riusciti a candidate e far votare in tempi non sospetti. Ieri su sky, oggi su La7 continua la gogna mediatica su un Movimento colpevole di non aver fatto nulla dalle elezioni ad oggi. Che bad.....di!!! Ti impediscono anche di respirare e poi si scandalizzano perché muori soffocato. Dicono di dedicarti intere trasmissioni, si ma solo per sputtanarti. È deprimente sentire gente come Feltri dire che il Movimento è già in coma irreversibile e che il cosiddetto populismo non porta da nessuna parte. Stanno uccidendo il ns sogno e già vedo le loro sporche mani che con gesto rassicurante ci accarezzeranno dicendo "è stato solo un brutto sogno ma ora stai tranquillo che ci sono veri professionisti che pensano al tuo futuro ed a quello dei tuoi figli".

Michele P. 15.06.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Parte 2°
Purtroppo non è così per tante ragioni. C’è chi s’è montata la testa, c’è chi lo fa solo per interesse “pecuniario”, c’è chi lo fa per desiderio di distinguersi, c’è chi lo fa solo per megalomania, c’è chi lo fa perché è un infiltrato del PD , chi perché è solo un grandissimo stronzo ….. etc. E allora ??? Allora che si può fare ? Come si possono schiacciare sul nascere queste persone false, arriviste e senza dignità e onore ? Francamente adesso non lo so ma alle prossime elezioni politiche la cosa imprescindibile che deve essere fatta è una sola : Beppe TI DEVI CANDIDARE ! Devi farlo assolutamente per esercitare DALL’INTERNO un controllo più continuo e costante, per far valere il tuo carisma e per spegnere sul nascere tutti i personalismi distruttivi. Adesso non venire a menarcela con discorsi del tipo : Io non posso perché 20 anni fa sono stato condannato per omicidio colposo. Sono solo scuse e lo sai bene. Hai voluto la bicicletta ? Allora se vuoi vincere PEDALA e non delegare la strategia e la conduzione della gara ai gregari. Non ti affidare solo a loro , ci devi pensare soprattutto tu e solo tu in prima persona. Solo così il Movimento 5* potrà avere più considerazione, più rispetto e più chance di governo.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 15.06.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento

un altro mediocre come la gambaro ,in cerca di pubblicita per Lavorare in politica,praticamente fare il parassita, ci ha provato con Ingroia ma è stato trombato cme lo sara la gambaro alla prossima tornata elettorale.Le persone che votano cominciano ad avere "memoria".forza Grillo favia e gambaro a casa..

mario futuro, bologna Commentatore certificato 15.06.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Una caccola o un trozzolo ha più dignità di questi dissidenti opportunisti.

alessandro giglio, magenta Commentatore certificato 15.06.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Parte 1° :
Che ci fosse da aspettarselo era logico. Che ci fossero tanti Favia nel Movimento era da preventivare e questo , caro Beppe, dipende dal modo con cui viene reclutata questa gente. Purtroppo l’unico controllo che si può fare a priori è quello che già tu fai e non puoi certo sapere prima se un certo tizio/a è un/a grandissimo/a stronzo/a o un arrivista qualunque. Questo dipende dalla natura stessa del Movimento in quanto tale. In teoria sarebbe una struttura piramidale con te al vertice ma in pratica , una volta che certi tizi arrivano al loro traguardo si compiacciono di se stessi e si auto glorificano a tal punto da dimenticare da dove vengono e che cosa erano prima di prenderti per il culo. Esatto ! Prendere per il culo te e tutti noi. Perché questo hanno fatto e continuano a fare. La piramide così diventa un rettangolo dove non si capisce più una mazza. Potrebbe esserci un rimedio , penso : E’ necessario e imprenscindibile un controllo più diretto dei nostri cari rappresentanti in Parlamento, non da casa tua o da qualunque altro posto, ma bensì nel luogo stesso in cui lor signori sono stati chiamati a lavorare da cittadini eletti : il Parlamento. Caro Beppe, hai fatto un errore : ingenuamente ti sei fidato troppo. Hai pensato che tutti i ragazzi avessero un pensiero comune al tuo o che quantomeno fossero intellettualmente onesti e sinceri.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 15.06.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è arrivato un'altro barcone con altri 700 illegali, tutte donne
incinta, una non ce l'ha fatta... ha partorito nel barcone.
Gli italiani come al solito si accorgono della gravità delle cose, solo
decenni dopo, quando è troppo tardi.
Gli stranieri illegali, cominciano con i pomodori e poi si fanno la ditta
ribassano i prezzi come i cinesi e noi italiani ci troveremo dall'altra
parte del bancone prima, dopo ci manderanno a raccogliere i pomodori a noi.
Questo è il libero mercato, dobbiamo fermare questa invasione prima che sia
tardi, prima che la coltura e le tradizioni italiane finiscano per sempre.
I politici sono incompetenti, siamo nelle mani di cialtroni, insensibili al
dramma che hanno causato.

Aniene 15.06.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Io mi chiedo come faccia a guardarsi allo specchio... Si dovrebbe solo che vergognare, lui è tutti quelli che, come lui, mentono sapendo di mentire con l'unico scopo di profitto personale... Infame !!!

Mario B., Viterbo Commentatore certificato 15.06.13 21:12| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ancora a parlare di questa squallida e maleodorante pantegana. Lasciatelo annegare nel suo liquame !

pasquale vacca 15.06.13 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Chi sà quanti soldi gli danno per fare il galinaccio nella trasmissione + sporca d'europa. Povero pagliaccio. VIVA BEPPE GRILLO.

Claudio ., San Benedetto Dei Marsi Commentatore certificato 15.06.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, dammi retta.
Ritira il simbolo del movimento e manda tutti sti stronzi al diavolo.
Ritorna a farti gli affari tuoi, e lascia che sto paese vada alla deriva. non si merita altro.

Marco Faccioli (capaneo), Vercelli - Torino Commentatore certificato 15.06.13 21:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE SEI UN MITO

VAI CON LA DISINFESTAZIONE CON ONORE E SENZA PAURA

FAVIA SALSI MASTRANGELI VENTURINO GAMBARO

5 ELEMENTI DA SBARCO...BUONI X IL PD SPEDISCILI
CON POSTA ACCELLERATA SENZA POSSIBILITA DI RITORNO

IL SOLO PENSIERO IN UN MONDO POLITICO DI SQUALI AVVOLTOI IENE VERMI A METTERLI IN COMPETIZIONE
QUESTO GRUPPO MI FA SCOMPISCIARE DALLE RISATE


QUALUQNUE COSA SUCCEDE BEPPE DAVVERO QUALUNQUE
SARO' SEMPRE CON TE

E SONO CERTO CHE SAREMO PIU FORTI CHE MAI...
GRAZIE INTANTO PER TUTTO QUELLO CHE STAI FACENDO PER NOI...
LA RICONOSCENZA DA PARTE MIA E' SUPERGARANTITA..:-)

roberto s 15.06.13 21:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Beppe,
sciogli il movimento e costituisci il partito.
Usiamo le armi che ci vengono offerte da questo sistema bacato, ma usiamole in modo alternativo.
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 15.06.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento

FAVIA leggi qui, perchè è tutto quello che ho da dirti !

Nel film “IL GIORNO DELLA CIVETTA”, è veramente emblematico il discorso che don Mariano Arena ha con il Capitano Bellodi:
“Io ho una certa pratica del mondo; e quella che diciamo l’umanità, e ci riempiamo la bocca a dire umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz’uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliai…ulo e i quaquaraquà… Pochissimi gli uomini; i mezz’uomini pochi, chè mi contenterei l’umanità si fermasse ai mezz’uomini… E invece no, scende ancor più giù, agli ominicchi: che sono come i bambini che si credono grandi, scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi…E ancora più giù: i pigliainculo, che vanno diventando un esercito… E infine i quaquaraquà: che dovrebbero vivere come le anatre nelle pozzanghere, chè la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre”.

Monica C. Commentatore certificato 15.06.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi scusate ma io non comprendo discorso del confronto che è salutare per il M5S.C'è modo e modo di confrontarsi e se i metodi non sono vigliacchi e meschini a tutti è dato di esprimere sane idee e sani progetti che sono il cuore del Movimento. Non mi risultano, ad oggi, espulsioni per sane idee e voglia di fare.
Io, e penso che come me tanti altri cittadini italiani in buona fede,ho votato M5S per vedere impegno fino alla morte, da parte dei cittadini eletti,nel voler realizzare il programma promesso in campagna elettorale. L'ho votato per avere una speranza in più rispetto al buio che hanno buttato sul nostro paese i nostri politicanti corrotti e disonesti fino alla nausea.L'ho votato perchè mi è stato detto che non ci doveva essere nessuna alleanza col vecchio modo di fare politica.L'ho votato sapendo che il percorso di cambiamento sarà lungo e tortuoso.L'ho votato perchè credo fino in fondo in questo splendido e limpido progetto.
Non l'ho votato per vedere i balli in maschera di Mastrangeli,le manie di protagonismo della Gambaro,( Favia non merita commento)o di altre prime donne che nulla hanno a che fare con l'idea iniziale del M5S. Il paese è allo sbando e i nostri politicanti stanno allungando il brodo delle larghe intese per demolire e comprarsi il M5S, ritenuto troppo pericoloso per le loro poltrone.
Non bisogna cedere alle tentazioni di farsi comprare. "Scilipottizzarsi" sarebbe la fine!
E cmq ritengo sacrosanto che, chi non è d'accordo con la linea di idee tracciata chiaramente da Grillo all'inizio di questa splendida avventura, debba essere fuori senza se e senza ma.
Beppe non mollare, io sono tra i cittadini che appoggierò sempre le tue idee chiare, trasparenti e rivoluzionarie.

Francesco C., PERUGIA Commentatore certificato 15.06.13 21:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Eh be...nessuna sorpresa per quel che mi riguarda.

Davide G., Milano/Bari Commentatore certificato 15.06.13 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Magari se ne andassero via tutti quei giocatori che non accettano di seguire le linee guida dell'allenatore e pensano di poter portare a casa risultati e vincere le partite giocando e pensandola ognuno come gli pare, senza seguire uno schema ed una linea condivisa da tutta la squadra... Si lamentano della perdita di voti come se fossero stati loro a girare l'italia in camper a farsi un mazzo così in tutte le piazze.. Proprio loro che hanno avuto invece la pappa pronta solamente perchè hanno fatto qualche banchetto a racogliere firme. Mi piacerebbe tanto poter dire in faccia alla senatrice Gambaro: "Vacci tu a fare lo Tsunami tour la prossima volta e porta con te pure i tuoi sostenitori...Poi vediamo quanti voti portate a casa...

Dino Milone 15.06.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Spero che Beppe ci vada giù duro con chiunque molli il movimento in questa delicata fase. Chi fa questo dimostra di essere una persona con un livello di meschinità rivoltante e non deve essere minimamente tollerato. Troppo comodo stare sul carro del vincitore solo quando va in discesa.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.06.13 20:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E qui casca l'asino ... Ma nessuno ne parla, nemmeno il fatto quotidiano. E si che aveva fatto i titoloni sulla dimissione dell' Infame dopo la perdita delle elezioni con Rivoluzione civile ! Un altro Mastrangeli ... che vergogna. Ma dobbiamo imparare anche da questo. Dobbiamo riuscire a scegliere meglio i nostri rappresentanti, perchè ricordatevi che l'occasione fa l'uomo ladro e sono veramente pochi quelli che rimangono coerenti e onesti quando si trovano di fronte a certe situazioni !
Forza Beppe siamo tutti con te ! Tieni duro e cerca di stare sereno, noi ti appoggiamo sempre e ti difendiamo in tutto e per tutto !

Elisa M., Cadoneghe Commentatore certificato 15.06.13 20:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

e' atteso a omnibus per dire le solite cazzate velenose

franco bertocci, taranto Commentatore certificato 15.06.13 20:52| 
 |
Rispondi al commento

I partiti lo hanno usato come carta igienica
..... una volta e poi nel cesso
povero diavolo

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 15.06.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma quello postato dovrebbe essere un video esplicativo? Ma che roba è?? Ve la cantate e suonate da soli siete senza un senso

Simone Anelli 15.06.13 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Fuori da M5S tutti gli attivisti OGM (organismi geneticamente modificati), i mercenari infiltrati o prezzolati, per ridare dignità all'elettore come me del M5S, che non può concepire l'assenza dentro al M5S dello stesso B. Grillo o la trasformazione da Movimento di persone per bene a partito di viscidi voltagabbana. Che tutti i trditori vengano espulsi per farne un "fritto misto" a base di gambero, faviette, etc.

Roberto Astro Commentatore certificato 15.06.13 20:45| 
 |
Rispondi al commento

SAREBBE STATO UN MIRACOLO
pescare on line 163 persone oneste amanti della vera politica e indifferenti alla grana, sarebbe stato un vero miracolo. Del resto lo aveva detto lo stesso Beppe. Lui ipotizzava un 15 per cento e forse è stata una previsione per difetto ma tant'è! Ora con la massima tranquillità bisogna sbattere fuori chi cerca soldi. Anche se si perde la possibilità di condizionare i vecchi politicanti e distruttori del paese al senato, pazienza!. Il pacchetto delle idee politiche di Grillo è ottimo ma la passione e l'amore per la vera politica è una virtù sempre più rara e l'italia è un paese largamente disinformato, ci vuole tempo e pazienza.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 15.06.13 20:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

NON CAPISCO! 20 DEPUTATI -SCISSIONE, COSA VUOL DIRE ? CHE PASSANO AD UN'ALTRA BANDIERA E SI MANTENGONO I LAUTI STIPENDI ALLA FACCIA DI CHI LI HA ELETTI E I SUOI MOTIVI ?
SONO STATI ELETTI PER REALIZZARE IL PROGRAMMA DI BEPPE GRILLO E DEL MOVIMENTO ! ADESSO COSA SUCCEDE? PASSANO AL GRUPPO MINESTRONE ? SE NE FREGANO DEL MOTIVO PER CUI SONO STATI ELETTI ? EH! NO ! SE FANNO PARTE DI QUELLI CHE SI "ASSOCIANO" PER CONVENIENZA PRIMA DELLE ELEZIONI FACENDO COALIZIONI FINTE PER RAGGIUNGERE LE POLTRONE,POI SI DIVIDONO OGNUNO PER GLI AFFARI LORO..ALLA FACCIA DI CHI LI HA VOTATI E I LORO MOTIVI. NO! NON CI STO ! QUESTI INDIVIDUI DEBBONO ANDARSENE, E NON GLI DOVREBBE ESSERE PAGATO UN CENTESIMO ! ANZI DOVREBBERO ESSERE CONDANNATI PER ALTO TRADIMENTO AL POPOLO !
E POI HANNO FIRMATO E ACCETTATO DELLE REGOLE CHE DEBBONO ESSERE RISPETTATE !
METTIAMO AL VOTO POPOLARE IL LORO COMPORTAMENTO !

luciano n., aprilia Commentatore certificato 15.06.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO SENTITO le sue dichiarazioni SU SKY TG. : esprimevano solo RANCORE è RABBIA verso BEPPE ;definendolo un "ducetto": certo che la redazione SKY intesvistando questo bambino immaturo perde diversi punti come informazione ..

Renato B., Giaveno-To Commentatore certificato 15.06.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE MISERIE UMANE

C'era da aspettarselo, dov'è la sorpresa ?
Dal 2009 ripeto sempre la stessa cosa.
Mi sono preso insulti di ogni tipo, mi hanno detto che il M5S non aveva bisogno del mio voto, che avrei fatto bene ad andarmene.

" COSA HO FATTO " ???

Ho sempre detto di prestare attenzione agli INFILTRATI, ai CIALTRONI.

PER CANDIDARSI non basta il certificato penale.

Qualcuno si è chiesto com'è il certificato penale del figlio di TOTO' RIINA ? SPECCHIATO, TRASPARENTE, forse qualche multa per eccesso di velocità.
E allora ? Perché non lo abbiamo candidato ?

1) OCCORRE istituire da subito un Comitato Locale di Controllo. I candidati devono essere scelti in funzione dei CURRICULA; l'intelligenza, la cultura, la materia grigia non la compri al mercato delle vacche. I CURRICULA devono essere vistati dai membri del meetup locali di appartenenza dopo che gli stessi CURRICULA siano stati sviscerati nei dettagli, perché un CURRICULUM può essere falsificato.

2)Quali sono le condizioni socio-economiche dei candidati ? Se offri 20.000 euri al mese ad un disoccupato + 3500 euri di pensione certa per qualche anno in Parlamento, costui è a rischio, ci sono altissime probabilità statistiche che si svenderà per qualche milione di euro.
PERCHE' E' DEBOLE, IN LUI PREVALE L'ISTINTO DELLA SOPRAVVIVENZA !!!

E' GIA' SUCCESSO !

Perchè non può capitare ad un cittadino 5 stelle ?

3) ECCELLENZA E LEALTA'
Richiamiamo qualcuno delle tanti MENTI GENIALI che hanno abbandonato l'ITALIA e che hanno fatto le fortune dei PAESI STRANIERI OSPITANTI.
Lealtà nei confronti non solo di CHI ti ha portato in Parlamento offrendoti un opportunità + unica che rara ma sopratutto nei confronti di un programma e sopratutto di una strategia trasparente e condivisa per realizzare gli obiettivi prefissi.

4) un ultimo messaggio:
I PANNI SPORCHI SI LAVANO IN FAMIGLIA, e chi non accetta questa regola E' FUORI.
NON E' SCHIAVISMO MA SAGGEZZA, la gente pretende armonia e stima reciproca fra i parlamentari !!!

MARCO S., ALBA Commentatore certificato 15.06.13 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
CHISSA' CHE FAVIA CAPISCA CHE E' ORA DI DIMETTERSI
ALVISE

alvise fossa 15.06.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

FAVIA
si è rivelato per quello che era. Il M5S ha fatto benissimo a sbatterlo fuori. Ce ne sono altri tipo Favia ed è bene cacciarli subito fuori. Chi non ama la vera politica ma vuole fare carriera come i vecchi politicanti si accomodino sulle poltrone di chi ha devastato l'italia.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 15.06.13 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Favia fa proprio bene a stare dove sta e a compiere il suo dovere come sindaco. ache perchè non sta a voi farlo andare via ma ai CITTADINI!!!!!!

leo cerretelli 15.06.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

lasciamoli perdere, valgono per quello che sono....
certamente coloro che danno credito a queste persone non arriveranno mai a distinguere da soli il sapore del pesce da quello della carne, anche se dicono di avere un buon olfatto...
non dobbiamo pensare all'opinione di chi non sa scindere, di chi pensa con il cervello altrui.
lasciamoli perdere torneranno dove erano, guardiamo avanti, c'è un lavoro da fare non facciamoci distrarre da queste persone,il rischio è di perdere lo scopo, di sprecare energie dietro loro quando l'importante è altro

Luca Conti 15.06.13 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Bologna LA ROSSA sono sempre arrivate le peggiori pugnalate al Movimento e a Beppe.

Da Bolognese sappiate che mi fate schifo.

Meglio 300 spartani di 1000 Persiani!!!!!!
HASTA MOVIMENTO SEMPRE, BEPPE :-)

Cristina C., Bologna Commentatore certificato 15.06.13 20:12| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

sempre piu' soddisfatto dal m5s e dal nostro mentore beppe grillo , eccezionale il lavoro fantastico fatto , fuori dai coglioni i pagliacci dal movimento , sono veramente entusiasta delle decisioni prese . i vili modificatori di ipocrite promesse come da contratto ,devono andarsene a fare un culo nel gruppo misto o pd o dove i pagliacci sono bene accolti , senz'altro non possono far parte dell'immacolato movimento . e ricordiamoci che prima di dichiararci movimento 5 stelle dobbiamo giustamente dichiararci pro grillo non perche' egli comanda ma bensi' perche' tutte e dico tutte le sue tesi sono sempre e sono le uniche coerenti W beppe grillo e poi W il movimento quello puro e ordotosso non quello modificabile come i partiti pagliacci . sempre piu' felice di appartenere al movimento di beppe grillo l'unico.

walter messa 15.06.13 20:11| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Un pagliaccio così(F...a), non può cambiare. Come non possono cambiare i pagliacci-giornalisti che lo supportano e lo seguono. Insomma è tutta una storia di sola immondizia!

marco beato, scorzè - venezia Commentatore certificato 15.06.13 20:08| 
 |
Rispondi al commento

i megafoni di pdlpd strombazzano di scissione. in realtà il Movimento mi sembra unito come sempre, semmai ci sono alcuni di scilipoti, che lasciati a se stessi non avrebbero nemmeno un posto di pizzapony, che vanno dove si guadagna di più ... peraltro previsti. ma la prossima volta non candidiamo personaggi presi dalle panchine dei giardinetti pubblici please.

corrado s. Commentatore certificato 15.06.13 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Mah, mi domando che differenza ci sia tra certa gente arrivista e Ruby Rubacuori.
La risposta e' : nessuna differenza.

Bob C., Rieti Commentatore certificato 15.06.13 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Chi riesce a capire ..bene. Il resto, o si adegua o resta quello che è! Favia ti dico una cosa brutta brutta brutta: ITALIANO!!!!

Claudio T. Commentatore certificato 15.06.13 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regole inossidabili e impegni formalizzati con tanto di penale pecuniaria

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 15.06.13 20:03| 
 |
Rispondi al commento

continuo a scrivere tutti i giorni che finché c'è Grillo a casa si sta col M5*.
Ripeto che si deve tornare a reagire con aggressività o ognuno con le proprie armi ma non abbassare ancora la guardia.
Anche io sono sempre stato convinto che sono tanti
gli opportunisti fra i nostri eletti, favia agisce in questo modo perché sa bene che tanto lo può fare, che nessuno glielo farà neanche pesare..

yuva m., mantova Commentatore certificato 15.06.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro signore bolognese si dimetta come promesso. Punto e basta. W Beppe!

Marcello G., Milano Commentatore certificato 15.06.13 20:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Io non so come tu abbia scelto i tuoi individui,vorrei saperlo per curiosita ma non fa nulla.Il problema alla fine sarà il solito,il raffronto tra persone umane ,e disumane.La guerra dei Crociati.E comunque è ovvio che con la crisi di Lavoro dei Nostri tempi,e quando se ne vanno mai.Anche giusto forse.Come li hai Scelti?.Tramite concorso televisivo.No perche li andavano persone incapperate ,malformi e bruttine e non .Dovevi portare gente a cui gli scattava la Molla.Che è democrazia questa è soppruso,filantropo economico.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 15.06.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento ha accolto una quantità enorme di persone
Alcune preparate e oneste, altre hanno furbescamente intuito la combinazione di salire sul carro vincente per entrare in politica, con un calcolo evidente, come Flavia .
Delle regole sottoscritte, come quella dei due mandati
Che ne pensano intimamente gli eletti nelle amministrazioni o nel parlamento. Non ci è dato sapere.
Come dire l'appetito vien mangiando !
Rimane un fatto incontestabile c'è stato troppo poco tempo per conoscere queste persone.
Però una cosa dobbiamo pretendere da loro. Espongano in dettaglio le loro motivazioni di abbandono e se hanno un briciolo di lealtà e coerenza se ne vadano .
Spostarsi di sedia è indecente. .......e .......... rende insostenibile la loro posizione .


Certe persone...non meritano neanche un commento...ma solamente tanta indifferenza ed emarginazione... che li aiuti a comprendere meglio cosa sono i valori della lealtà, coerenza, trasparenza, onestà (anche e soprattutto quella intellettuale). Gli infami cacciamoli a calci nel c@@o. FORZA BEPPE W IL M5S

Gio 66, Roma Commentatore certificato 15.06.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Questa si chiama coerenza! all'italiana!

Giuseppe 15.06.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento

.....uno stronzo arrivista....

ciriaco baldassare marras Commentatore certificato 15.06.13 19:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

durante lo tsunami tour il profeta beppe disse che avrebbe perso un 10% di eletti....sapeva che gli italiani si vendono...del resto il vecchio detto CON LA FRANCIA O CON LA SPAGNA...L'IMPORTANTE E' CHE SE MAGNA

sergio b 15.06.13 19:55| 
 |
Rispondi al commento

La sua faccia ormai è consumata dal cerone a furia di stare nei talk- show

Alfio antico 15.06.13 19:50| 
 |
Rispondi al commento

non facciamo gli ingenui. si sapeva dall'inizio che poteva presentarsi questa situazione. il catastrofismo mi pare un tantino forzato, io è tre mesi che osservo con molta attenzione i parlamentari del m5s è posso dire con assoluta sicurezza che quelli all'altezza del compito ed in grado di sopportare l'enorme pressione sono meno della metà, gli altri sono deboli, avidi, individualisti, opportunisti, egoisti. a volte per salvarsi la pelle è necessario buttare a mare i pesi inutili.

andrea s. Commentatore certificato 15.06.13 19:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

E ma vuoi mettere in tempi di crisi un guadagno assicurato per sempre tra interviste tv, e poltrone varie? Mi piacerebbe chiederglio quanto prende per ogni intervista questo innamorato della democrazia diretta e senza interesse. Non riuscirai nel tuo sporco intento tu e tutti quelli come te. Beppe se tu non molli io non mollerò mai M5S per tutta la vita alla faccia di tutti!

lucia m. Commentatore certificato 15.06.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento

La battaglia della coerenza non si vince smerdando più dell'avversario, ma continuando per la propria strada con coerenza e facendo uscire le notizie che contano. Non ci si legittima delegittimando, come fa favia purtroppo, ma con il merito delle azioni. Se il m5s proseguirà in questa lotta a chi è "più peggio" con la stampa, perderà inesorabilmente, perchè loro sono più forti e perchè quando ti presenti come pulito non puoi permetterti di essere solo meno sporco degli altri. Vi invito e vi ripeto che serve un cambio di strategia. La gente se ne sta andando a frotte.

Andrea Olivieri, Verona Commentatore certificato 15.06.13 19:41| 
 |
Rispondi al commento

VOLEVA IL PREMIO DI RICONOSCENZA..
L'HA DETTO LUI TEMPO FA DA FORMIGLI:

"IO SONO COME IL BOMBER COTECHINHO DI UNA SQUADRA DI DILETTANTI.
TUTTI FANNO SQUADRA E' VERO, MA ALLA FINE ESISTE SEMPRE QUALCUNO CHE OGNI TANTO LA PALLA LA BUTTA DENTRO"

ECCO CARO FAVIA COME L'HAI MESSA DENTRO.
SAREBBE SCADUTA LA TUA POLTRONA E PRIMA COME ADESSO STAI PROVANDO A RICONQUISTARLA

CHISSA' CHE GODURIA PER TE E L'ALTRA PAZZA PERSEGUITATA, PRENDERTI OGGI LE TUE INUTILI E VILI RIVINCITE!


SEI UNA PERSONACCIA!

alex r., torino Commentatore certificato 15.06.13 19:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ricordo quelle donnette facili nelle commedie all'italiana
Che per accasarsi con il ricco ingenuo si creavano una verginita!!!! Ma. Tutto questo non ha a che fare con Favia
Lui e persona seria e coerente

enzio tonelli, reggio emilia Commentatore certificato 15.06.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Enorme infezione da bacyllus casta castorum
Insiemi agli altri ingrati ( eufemismo) fonderanno un movimento-partito-statutaro-inciuciaro..gia me li vedo a tirar gutturnio con gargamella oppure a cena con quel la di firenze,alcuni pure con angiolino

Una goccia di sudore di beppe dal palco vale 10 di voi.
IngraTi,denigrati

tommy boy 15.06.13 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Va bene, poverino. Tutto sommato ha passato e passerà un po di mesi a stipendio pieno, alla fine del mandato si aprirà un bar, o una merceria a bologna. Poi finirà nell'oblio passando alla storia come il primo Scilipoti del M5S. Salsi invece,(nell'oblio anche lei)racconterà ai figli e nipoti che anche lei è andata alla Rai come ospite ed è stata per 1 settimana la donna di cui si è più parlato in Italia. Un po come quando la nonna racconta di avere partecipato all'edizione locale di Miss Italia nel 1936. Che tristezza.

Bruno P., napoli - caserta Commentatore certificato 15.06.13 19:35| 
 |
Rispondi al commento

favia è la guida suprema della fronda interna al m5s che da anni come una palla al piede impedisce la piena attuazione dei principi del m5s.
io che ci sto dentro da 5 anni ormai ho perso il conto delle volte che favia ha cercato di mettere in cattiva luce grillo e casaleggio. con lui una miriade di favietti piccoli che ne scimmiottano la saccenza e la deriva ideologica. grillo e casaleggio sono per loro il vero ostacolo proprio perchè da sempre sostengono la neutralità ideologica del movimento, i principi della democrazia diretta e lo spirito della politica come servizio a termine.
favia rappresenta tutti gli pseudo attivisti che hanno scambiato il m5s per l'ennesimo partito con la sua gerarchia, i suoi capibastone, le sue pecore e l'ideologia da affermare nella società. forse nel fondo del loro cuore la battaglia ideologica è la suprema ipocrisia alla quale sacrificare un progetto di democrazia compiuta, ma in realtà sono solo meschini propugnatori di una politica vecchia, anacronistica che servirà solo a portarci nel baratro dell'autoritarismo e della guerra.
la responsabilità dei vari favia, gambaro e compagni è anche maggiore di quella di berlusconi, epifani o letta: questi ultimi, come nemici dichiarati del m5s, sicuramente sono stati meno ipocriti e nessuno potrà mai accusarli di aver chiesto il voto in nome del principio "ognuno vale uno".

Gabriele Alfano Commentatore certificato 15.06.13 19:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SECONDO ME CERTE PERSONE PORTANO IN SE' UNA SPECIE DI "IMPRIMATUR" PERCHE' GIA' ALLA NASCITA HANNO PERCORSO L'ORIFIZIO SBAGLIATO


W IL M5S
Coraggio Ragazzi
GRAZIE BEPPE

giovanni d., avellino Commentatore certificato 15.06.13 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro MAX BUGANI,
ti ringraziamo per le tue info,
cogliamo l'occasione per dirti che finchè il MoVimento può annoverare tra le proprie fila persone come te, la nostra fede nel MoVimento e sopratturtto in BEPPE GRILLO sarà infinita.
Ciao Max buon lavoro, e grazie della segnalazione per cui se un domani incontro un emarginato disperato che chiede l'elemosina prima di aiutarlo gli chiederò nome e cognome, non si sa mai che sia un giuda del Movimento Cinquestelle.
Perché i giuda così finiranno.
Ciao MAX e un saluto ai ragazzi che sono con te e ti sostengono.
BEPPE GRILLO UN PADRE PER TUTTI NOI.
W BEPPE.

giorgio p., verona Commentatore certificato 15.06.13 19:30| 
 |
Rispondi al commento

x BEPPE GRILLO

in questo momento Tutti si atteggiano a "professori del nulla" pretendendo di insegnarTi come fare politica (a modo loro è ovvio).

CONTINUA IMPERTERRITO CON LA TUA LINEA !

NON hai bisogno di cambiare alcun modo nel parlare, agire, scrivere !

CAMBIAMENTO = RESA = FINE DEI GIOCHI (si và tutti a casa)

NON hai neppure bisogno di prendere in considerazione i "consigli" inutili che ti arrivano da Dario_Fo, Nè tantomeno quelli che ti rivolgono i pennivendoli de ilFattoQuotidiano che si sono rivelati per quello che sono: gente+giornalisti che vogliono pilotare dall'esterno il M5S imponendone pretestuosamente la condotta attraverso i loro articoli-monologhi-dialoghi-mail chiedendoti addirittura di formare un governo fantasma.
Io al posto tuo li avrei già mandati affanculo. Nel momento di difficoltà invece di sostenerti vogliono tutti fare i maestri (o forse i Leader al posto tuo ?)

La disorganizzazione che stai vivendo è dovuta al fatto che Non Ti Sei Imposto come unico Capo-Condottiero. Aleggia un po' troppa anarchia specialmente nei Comuni.
Il rischio nei Comuni è che perdi persone valide che soccombono a prepotenti che vengono portati avanti come aspiranti sindaci/parlamentari incompetenti.
Servirebbe una squadra di controllo affidatissima che giri l'Italia x scegliere gli elementi + validi su cui puntare e che si accertino del rispetto alla tua persona e alle tue idee dato che 6 il fondatore del MoVimento.

mida 15.06.13 19:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Quando avranno finito con lui e non servirà più alla causa, tireranno lo sciaquone e lo dimenticheranno per sempre..

Noi no invece, noi non ti dimenticheremo mai..
Resterai per sempre un simbolo dei valori traditi, dell'incoerenza e dell'ipocrisia.. tutto quello che l'Italia migliore non vorrà mai più vedere nella sua società..

Ad maiora

GPaolo C., Brescia Commentatore certificato 15.06.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Non è giusto che una persona che lavora dignitosamente, con una piccola attività commerciale, sia sottoposta ad assurdi studi di settore. Pseudo statistiche che equiparano un'attività di un piccolo paesino ad una grande città, e pertanto fanno pagare quote inammissibili per adeguarsi agli introiti di una stessa attività svolta altrove. Fate qualcosa, proponete una legge che abolisca questo scempio pro-crisi!

Ilaria Dragone 15.06.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

FAVIA ( INSIEME ALLA SALSI E ALTRI COME LORO)

E' L'ANTESIGNANO DELLA DISSIDENZA DEL MOVIMENTO 5 STELLE

MA IN COSA CONSISTE QUESTA DISSIDENZA ?

E' UNA DIVERSA VISIONE DEL FARE POLITICA

FAVIA E SIMILI

SONO ENTRATI NEL MOVIMENTO PER FARE UNA CARRIERA POLITICA ( E PER BENEFICIARE DEI RELATIVI PRIVILEGI )

COSA CHE NON E' CONSENTITO NEL MOVIMENTO 5 STELLE

PENA OMOLOGARSI AGLI ALTRI PARTITI CON I VARI RAS CHE DETTANO LEGGE ...

IN QUESTO CONSISTE LA DISSIDENZA DA GRILLO

1) VOGLIONO UNA CARRIERA POLITICA

2) VOGLIONO TUTTI I BENEFICI CHE QUESTO COMPORTA ( STIPENDI DIARIE CONTRIBUTI PUBBLICI E QUANT ALTRO PRIOPRIO COME TUTTI GLI ALTRI POLITICI ..E DOVE SAREBBE LA DIFFERENZA DA QUEST'ULTIMI ...DA UNA LORO SUPPOSTA E SEDICENTE ONESTA' )

STANDO IN QUESTI TERMINI LA QUESTIONE ...

E' EVIDENTE CHE BEPPE HA TUTTE LE RAGIONI DI QUESTO MONDO AI NOSTRI OCCHI DI SEMPLICI ELETTORI DEI 5 STELLE

ANCHE NEI CONFRONTI DELLA GAMBARO

E' EVIDENTE CHE NON SI TRATTA DI NON POTER DIRE LA PROPRIA ANCHE CRITICANDO BEPPE ..MA FARLO ATTACCANDOLO FRONTALMENTE ..DOPO CHE QUESTI SI E' SPESO SENZA RISPARMIARSI IN TUTTA ITALIA A FAVORE DEI CANDIDATI GRILLINI ( COME SEMPRE) ..MENTRE DELLA GAMBARO E DEGLI ALTRI DISSDENTI NON SI HANNO TRACCIA IN QUESTO SENSO ...HA OVVIAMENTE SOLO DEL PRETESTUOSO ...IL PRETESTO DI FARSI CACCIARE PER PRENDERSI TUTTO LO STIPENDIO ...LA DIARIA E I VARI PRIVILEGI DELLA CASTA....TUTTO GIA' ORGANIZZATO SULLA SCIA DEI VARI MASTRANGELI ...FURNARI E QUELL'ALTRA SCONOSCIUTA IN PARLAMENTOP SOLO GRAZIE ALLA PASSIONE CIVILE DI BEPPE GRILLO E DI TANTI ALTRI CHE NON HANNO TRADITO IL MOVIMENTO E LE PROMESSE ELETTORALI


VERGOGNATEVI

SIETE SOLO DEI PAPPONI RUBASTIPENDIO PARASSITI COME LA CASTA CHE FINTAMENTE VOLEVATE COMBATTERE FINO A QUANDO NON AVETE MESSO PIEDE IN PARLAMENTO

E FINITELA DI DIRE IL FALSO CHE NEL MOVIMENTO NON C'E' DEMOCRAZIA ...

OGNUNO PUO' DIRE LA SUA MA POI SI DEVE UNIFORMARE AL VOLERE DELLA MAGGIORANZA E SOPRATTUTTO ALLE PROMESSE ELETTORALI

francesco blu 15.06.13 19:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Allora finalmente crimi l'ha detto c'è arrivato ha capito che nel M5S ci sono gli infiltrati...
Era prevedibile che gli altri partiti della casta mandassero finte gatte morte all'interno del movimento e poi tirare fuori le unghie e le zanne al momento opportuno...
Perchè questi dissidenti parlmamentati imbecilli del M5S con il culo che si trovavano ad entrare in parlamento poi una volta consolidata la loro posizione dopo uno o due anni, avrebbero ricevuto l'autorevolezza necessaria per fare dopo la loro impeccabile attività parlamentare, tutto ciò che volevano per guadagnare per mettersi in mostra con libri, pubblicazioni, seminari.Nulla a loro avrebbe vietato anche se rinunciavano a parte dello stipendio da parlamentare di poter guadagnare in modo lecito somme che volevano avere il successo che volevano...
E invece che stanno facendo questi ipocriti ?
Mandano tutto a l'aria chiedono la scissione perchè sono corrotti e pagati dai loro padroni fin dal primo momento che sono entrati nel M5S...
E allora fuori dai coglioni !!! Così si contano i puri e si scindono gli inquinati...
Perchè se una persona è intelligente lo capisce che è una situazione creata ad arte... con tutti i cazzi che abbiamo in italia, i media sono 10 giorni che parlano solo dei problemi del M5S che quattro scellerati e spudorati del M5S hanno creato ad hoc...

paolo bianchi 15.06.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Questo FAVIA è uno che dovrebbe provare imbarazzo nel guardarsi allo specchio !!!! Però che dire del compagno Ingroia che lo ha candidato capolista in bem 3 circoscrizioni? Scommettiamo sulla carriera politica di qualche altra figura di ...dissenziente ?

walter bassani 15.06.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Eh ma attenzione ad andare contro Favia, perché gli "antigrillini" poi dicono che chi invece pensa che Favia lo faccia solo per:
1) i soldi;
2) i soldi;
3) i soldi;
4) i soldi;
5) i soldi;
6) i soldi;
7) la possibilità di continuare a farlo per i soldi, fintantoché esisterà un Beppe Grillo e un movimento 5 stelle, contro il quale sparlare e spergiurare.
In realtà chi crede a quanto sopra (noi veri pentastellati ed elettori pentastellati), siamo condizionati da Casaleggio e Beppe Grillo, totalmente avulsi dal raziocinio e così via.

Ma del resto, è facile dire che il m5s è totalmente diverso da quello che appare, i telegiornali e giornali ti daranno sempre uno spazio e continueranno a insinuare un dubbio risibile.

Ma ripeto, abbiamo le spalle grosse, possiamo sopportare tutto.
Chi sopravvive a queste facoltà e si avvicina al movimento 5 stelle, poi è immune a tutto.

Andrea F. Commentatore certificato 15.06.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Mi sa che fra un po' le fabbriche di corda raddoppieranno gli utili.... a buon intenditor poche parole.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 15.06.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Di cosa vi stupite
Il triste Favia ha già ampiamente dimostrato che non mantiene la parola data !!!
Spergiuro una volta spergiuro per sempre.
Unica consolazione la dimostrazione che questi tristi fuori dal Movimento vengono inesorabilmente trombati comprovando che quello che vale è il Movimento,Beppe e rappresentarlo,non loro....
A futura memoria per i prossimi traditori...

dario rulli, aosta Commentatore certificato 15.06.13 19:11| 
 |
Rispondi al commento

La mia è una semplice domanda ai tanti difensori dei vari Favia e compagnia bella, ma voi credete veramente che i dissensi di costoro sono dovuti al programma, alle scelte del M5S alla mancanza di democrazia all'interno del movimento, oppure è solo e soltanto una questione di soldi?

stefanodeldotto 15.06.13 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza intorno! Che pochezza umana e intellettuale!
Il paese e' pieno di lobotomizzati, opportunisti ed egocentrici bastardi. Per non parlare di milioni di persone che non rispettano neanche la democrazia e non si scomodano neanche andare a votare, vittime della loro apatia mentale, della loro inconsapevolezza ingiustificata dei tempi che viviamo e che lasciano il paese sprofondare in una crisi secolare, non solo economica ma soprattutto civile e democratica. E Beppe grida tutto questo, grida la rabbia, la delusione, l'angoscia di un futuro che appare sempre più nero, ma forse grida a sordi, distratti , cittadini assuefatti e di conseguenza incapaci ormai di un qualunque giudizio.
Forza M5S.

Sotirios Balanikas , Verona Commentatore certificato 15.06.13 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Quando Beppe andava su e giù per l'Italia sotto :la neve , la pioggia e il freddo, i nostri cari dissidinti erano dietro di lui a battergli le mani. Dopo il comizio tutti a cena ,sorridenti compiaciuti, chissà quanti di loro pensavano già di tradirlo una volta entrati nell'aula d'oro.La vigliaccheria è l'atto più spregievole che una persona possa fare nella vita. Le persone che ti hanno dato una mano non vanno mai tradite, soprattutto se in quella mano c'è l'onesta intellettuale. Forza Beppe non mollare.

angelo. I. 15.06.13 19:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Chi si aspetta che Favia molli la poltrona farà in tempo a vedere il secondo, il terzo e anche il quarto diluvio universale. Il personaggio ormai si è "avvitato" e chi lo smove più ?
Disse che si sarebbe dimesso? Probabilmente si sarà "dimenticato".
Succede, mica può ricordarsi tutto.
E poi: se si dimette, quando gli ricapita?
Non è stata una grande perdita per il M5s anzi, a mio avviso, un guadagno.

Alex 15.06.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Quello che dicono i dissidenti di Beppe è a dir poco falso, dovrebbero dire che senza di lui e il suo lavoro di anni loro sarebbero come si accingono ad essere delle nullità. Quello che dicono sono solo scuse, penso che la verità stia tutto nel fatto che, vedendosi portare via soldi del loro stipendio non lo ritengono giusto, ma è giusto in quanto hanno sottoscritto un documento e come tale va rispettato, solo che ora a questi traditori gli brucia, ed è palese che non diranno mai pubblicamente che il vero motivo del perchè vanno via dal M5S sia lo stipendio , ma è più facile dare la colpa agli altri, come dire che è colpa di Beppe il flop delle ultime elezioni, questa è una menzogna, non è Beppe ha sbagliare sono gli Italiani, che si lasciano abbindolare ancora dopo 60 dalle false promesse del pd epdl. Credo che berlusca abbia ragione quando diceva che gli italiani sono dei " coglioni", non imparano mai e non hanno memoria del disastro che pd e pdl hanno causato all'Italia e agli Italiani. Svegliatevi non vendetevi per un buono di benziana, o per una scheda telefonica, o per una cena, o per un biglietto gratis in discoteca, o per un buono spesa, di tutto questo si ha bisogno tutti i giorni e i partiti non ti danno questo tutti i giorni, una volta che hanno avuto il voto ti danno un calcio nel culo e tu per loro non esisti mai PIUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Francesco Berardino 15.06.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo favia ha dimostrato di essere persona senza onore ne parola!!una vergogna averlo avuto tra noi!!!a me fa schifo e così vien considerato da tutti!!ormai è un uomo solo e allontanato da tutti.paga così il suo tradimento e la sua vigliaccheria!!!con la solitudine che lo rode dentro!!amen...

Luca M., Rho Commentatore certificato 15.06.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Credo che i casi "Favia" si verifichino proprio quando la "rottura" avviene male senza confronti e chiarimenti mediante defenestrazione.Per il bene di tutto il movimento chiedo se magari non fosse possibile, prima di arrivare sempre all'espulsione come unica soluzione dei problemi,di istituire la modalità delle lettere di richiamo: alla seconda o terza lettera di richiamo disciplinare scatta automaticamente l'espulsione (come in ogni lavoro)senza scomodare nessuno,senza colpevolizzare nessuno.Credo che il voto della rete sia prezioso per votare proposte e non per eliminare persone.Caro Beppe le chiedo per favore,ci pensi.Espulsioni così brutali produrranno tanti "Favia".La prego provi questo percorso,provi in questa legislatura, il perdono e la tolleranza...alla prossima proverà un'altra linea.Buon lavoro.

stefania f. Commentatore certificato 15.06.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo con chi sostiene che bisogna trovare un criterio migliore per selezionare i candidati alle elezioni,...non è sufficiente il numero di preferenze ottenute dagli elettori. In questo modo un infiltrato qualunque, appoggiato da almeno una delle tante consorterie, comitati d'affari, lobby, per non dire logge massoniche, riesce facilmente ad assicurarsi una poltrona e fare il doppiogiochista fino a quando arriva il momento di uscire allo scoperto e far emergere il suo vero obiettivo, ossia screditare ed affossare il movimento. Si dovrebbe pretendere una promessa di lealtà, di onestà....non so....magari cercando di conoscere meglio i candidati, sottoporli a delle verifiche, a dei confronti...bisogna studiare un più sicuro metodo di selezione,... onestà, lealtà, coerenza, competenza...ci sarà un criterio efficace per capire, per individuare la persona giusta da eleggere.....

Cristina Regno, Recanati Commentatore certificato 15.06.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento

poverino..............antesignano di alcune nullità elette per SOLO MERITO DI BEPPE GRILLO.
Senza Beppe nulla.... erano e nulla.... resteranno....

EUGENIO A., genova Commentatore certificato 15.06.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Non si possono candidare dei morti di fame. Questo è il risultato: annusano i soldi e il potere e vengono corrotti.

Uno dovrebbe fare politica DOPO una carriera professionale di successo, senza alcun tornaconto economico. Insomma deve essere ricco da prima (grazie al suo lavoro). Non c'è un cazzo da fare.

Se uno è ricco è perché ha avuto successo nella vita e quindi è stato capace di fare qualcosa di buono (non sempre, ok).

Io , Casa mia Commentatore certificato 15.06.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono regole per dimetterlo? Se si attuatele, se no "democraticamente" resta al suo posto.
Le rivoluzioni pacifiche si riescono a fare se i cittadini capiscono che uno vale uno, dunque, se hanno intenzione di cacciare Favia si rechino dove lavora Favia e in massa lo convincano ad andare a fare il culo. Se ciò non avviene Favia ha vinto in questo Stato fintamente Democratico. Rimane l'alternativa non lecita ma efficace di prenderlo a calci in culo, per dire un eufemismo. Molte persone non capiscono altro linguaggio.

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 15.06.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, Bugani, Cancelleri, Casaleggio, DiBattista, Morra e tutti i cittadini a cinque stelle portavoce ascoltate un semplice iscritto che crede molto al movimento. SPIAZZATELI spiazzate il PD-L rendetelo inoffensivo, dichiarate ufficialmente che in caso di caduta del governo inciucio il m5s può prendere in considerazione una partecipazione ad un ipotetico governo PD-SEL-M5S un governo con programma comune per fare cose comuni senza inciuci.... io sono sempre stato contrario alla fiducia e ho sempre sostenuto che il m5s ha fatto bene a non votare la fiducia in bianco a Bersani.... OK ora si stanno comprando i nostri parklamentari... la politica è sporca la politica è questa.... SPIAZZAMOLI..... ed espelliamo chi non è stato coerente con gli impegni presi.

Giovanni F., Mazzarino Commentatore certificato 15.06.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Che dire... Favia non è differente da, ahimè, moltissi italiani. E' radicato nella nostra cultura, ed è proprio qui che dobbiamo cominciare. Io sono di Pomezia, e con molta fatica e non pochi problemi, il M5S è riuscito a cambiare la cultura di base, ed ora con i fatti comincerà a far vedere a tutti cosa possiamo fare. Dal territorio si passa a tutto il resto, ma dobbiamo cambiare la nostra cultura di "fregare" il prossimo, ciò che ha fatto Favia, un poveraccio, un'opportunista, come tanti, ma non tutti.
I cambiamenti non si ottengono in 3 mesi, ma ci vogliono anni di duro lavoro, e quando la cultura cambierà, saremo pronti per la grande svolta.
Vai Beppe, continua a martellarci, abbiamo un disperato bisogno del cambiamento. Un abbraccio affettuoso ;-)

Pasquale N., Pomezia Commentatore certificato 15.06.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento

"Grillo poteva cambiare il mondo" dice favia e forse, insieme a tutti noi, riuscirà almeno a migliorarlo. Tu invece sei riuscito solo a cambiare casacca.
Capisco il risentimento per il fatto di essere una nullità ma non è certo colpa di Grillo!

michela fabbrini, san giovanni valdarno Commentatore certificato 15.06.13 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi è che si aspettava altro?!

Subito individuato come una merda dal primo giorno di dissenso con intervista annessa

leonardo t., terni Commentatore certificato 15.06.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento

È puerile pensare di poter gestire una struttura complessa senza un'organizzazione adeguata.
È puerile pensare di poter costruire un gruppo a pensiero unico scegliendone i componenti in maniera del tutto casuale.
È puerile pensare di avere sempre ragione.
È puerile pensare di poter cambiare le cose senza entrare nella stanza dei bottoni ed assumerai le responsabilità del "fare".

Quindi la proposta:
Diventare un gruppo autonomo, adulto ed autosufficiente, libero di proporre un cambio di strategia al PD ed al SEL, dando vita una maggioranza nuova ed a termine con l'obiettivo di approvare in tempi rapidi una serie predefinita di proposte condivise, nel rispetto degli accordi già sottoscrittif e quindi da rispettare.
Solo così si onorano gli impegni presi con i milioni di cittadini che ci hanno votato per essere la loro voce nel parlamento.

guido Rapalo, napoli Commentatore certificato 15.06.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo ha creato il M5S
lo condivide,
ma alcuni scilipoti infiltrati
vogliono fregarglielo. fuori!


emilway 15.06.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Nulla che mi sorprenda, questa gente non conosce il significato della parola onestà, non si può quindi pretendere che siano coerenti, questo avvalora la tesi che il M5s rappresenti l'unica via possibile a patto di retare coeso e coerente coi propri propositi.

Riccardo Parodi, Recco Commentatore certificato 15.06.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le ultime deludenti elezioni parlano chiaro. Grillo e il suo movimento hanno dimostrato incapacità comunicativa e soprattutto hanno deluso chi si aspettava un coinvolgimento diretto, visti i numeri, nella casa pubblica. Stare all'opposizione serve a poco come il rifiuto della tv impedisce la conoscenza diretta degli eletti. In pratica Grillo(mai un testa e testa!, come B:!) e M5S hanno deluso perché utopisti e ...fifoni. Da simpatizzante del movimento ne sono dispiaciuto. Guardate che Favia dice cose molto vere ed interessanti. Fatene buon uso e smettetela di buttare fuori chi vi critica, anzi chiedete informazioni e delucidazioni e..crescete.... E' possibile esaltare la Gabanelli e Rodotà e poi, per semplici e giuste critiche molto utili, demonizzarli? Vi state suicidando, purtroppo. Non ci si può fidare di voi, non come correttezza, ma come capacità di guidare un paese. Sarebbe, allo stato attuale, un vero disastro.

vincenzo g. Commentatore certificato 15.06.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

I deputati dovrebbero presentare una legge contro spazzattura di questo genere.Un fantoccio ,voltagabbana ,traditore.Il sigror Ingroia deve chiedere scusa per aver presentato un pagliaccio del genere nel suo partito e non chiedere alleanza con ilm5s.Chiunque vuole dei rapporti cordiali col movimento non deve avere a che fare con gente di questo tipo.Favia leader dei suoi familiari ...forse

Antonello M. Commentatore certificato 15.06.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento

@Giovanni Favia:

che ti si possa incendiare sotto al culo quella poltrona caro giuda italiota

calibano puzzariello 15.06.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Un altro profetico post di Enea Lirici, 17 marzo 2013

Caro Beppe,
ho 85 anni, vivo su una sedia a rotelle. Come puoi capire delle ambizioni di potere non me ne può fregare di meno.
IO VOGLIO BENE A TE E AL MOVIMENTO PERCHE' SIETE GIOVANI DENTRO, COME LO SONO IO.
La spaccatura di ieri NON E' AVVENUTA PER IL TRADIMENTO DI ALCUNI, ma per la coerente scelta di coscienza di persone che - te lo hanno anche detto - non sarebbero potute tornare in Sicilia se fosse diventato Presidente del Senato Schifani.
Noi abbiamo scelto di stare dentro il Parlamento e quindi abbiamo accettato la forma rappresentativa della democrazia. La libertà di coscienza, quando è rettamente usata, è un diritto fondamentale e decisivo degli uomini.
IO TI PREGO IN GINOCCHIO (ANCHE SE NON POSSO...) SMETTILA DI PARLARE DI TRADITORI O DI INCOERENZA. ABBIAMO SEMPLICEMENTE SBAGLIATO LINEA POLITICA E ABBIAMO TUTTO IL TEMPO DI CORREGGERLA. IO NON VOGLIO AFFATTO INCIUCI, SCAMBI DI POLTRONE O COSE DI QUESTO GENERE, MA SE NOI AVESSIMO USATO LA TESTA E NON IL FANATISMO, AVREMMO POTUTO CONTROLLARE IL PARLAMENTO DALLA PRESIDENZA.
IL MOVIMENTO DEVE DIMOSTRARSI DIVERSO NEL MODO CON CUI AGISCE NON NELL'ARROCCAMENTO CHIUSO E OTTUSO PER DIFENDERE VALORI IDENTITARI ASSURDI. CI VUOLE UMILTA' BEPPE, MOLTISSIMA UMILTA'. NOI NON SIAMO GLI UNICI A VOLERE IL CAMBIAMENTO. DOBBIAMO RICONOSCERE, RISPETTARE ED APPOGGIARE TUTTI COLORO CHE LO VOGLIONO.
FIDATI DI ME BEPPE! IO NON HO NULLA PIU' DA CHIEDERE ALLA VITA SE NON IL VEDERSI REALIZZARE IL SOGNO DI UN'ITALIA MIGLIORE.
Enea Lirici, Ascoli Piceno

Marcello M., Bologna Commentatore certificato 15.06.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe interessante rendere pubblico quanto prende quel verme di Favia per il gettone di presenza nei vari talk show, ormai di professione fa il calunniaotre televisivo del MoVimento

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato 15.06.13 18:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ovviamente io non lo conoscevo prima e per quel poco che lo vedevo (nei video) mi sembrava una brava persona. I soldi, in fondo, hanno un grande merito: filtrano

Adriano Perrone, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.06.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

si vedeva da lontano che Favia avrebbe pugnalato Grillo per pochi soldi o qualche promessa da qualcuno del pd ,, questo losco personaggio si deve dimettere come promesso in campagna elettorale,, ma Favia con la faccia da culo non si dimetterà mai,,ormai ha i giorni contati,,ritornerà a fare il cornuto di m,,,, sè questo losco personaggio diventava senatore del Movimento 5 stelle senz'altro andava a braccetto con la Gambaro,,le merde non hanno mai fine,,,,continua ad andare in tv a smerdare il Movimento,,se fossi GRILLO lo riempivo di querele,,per pagarle doveva prostituirsi come culatone ,,vai a cagare Favia...DIMETTITI

angelo c., milano Commentatore certificato 15.06.13 18:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Secondo me e' ora di dare spazio ad una rubrica settimanale sulle puttanate megagalattiche che gli scilipotiani del movimento dicono e fanno.Di materiale ce ne sara' sempre tantissimo.

Al. P. Commentatore certificato 15.06.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento

A QUESTI INDIVIDUI CHE PARLANO DEL NULLA(MASTRANGELI, GAMBARO, FAVIA ECC.) NON DOBBIAMO PIU' DARGLI PESO, NON LI DOBBIAMO ASCOLTARE E COSI' SI AUTOELIMINERANNO, CONTINUERANNO A FREQUENTARE A TURNO LE TRASMISSIONI TV PARLANDO SOLO ED ESLUSIVAMENTE DI NULLA PUR DI APPARIRE.
SONO MALATI SI.......... DI PROTAGONISMO.

GIANNI ZULIANI, VERONA Commentatore certificato 15.06.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera. Purtroppo, penso che rappresenti la maggior parte degli italiani. Anche Ingroia .......!? Come magistrato benissimo, ma da quando si è "avvicinato" alla politica pare un'altra persona. Tant'è che lo ha subito precettato. Di italiani "seri" ce ne sono pochissimi e mi dispiace.

licia carra (licia, metanopoli), metanopoli Commentatore certificato 15.06.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

I burattini sono apprezzati solo nei teatrini.
Quando i burattini insistono a imperversare al di fuori del loro territorio diventano patetici.

claudio 15.06.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Favia non fa parte del M5S può criticarlo come gli pare. La coerenza di Grillo ci ha portato all'incuicio PD-PDL. Coerenza e fancazzismo...

Andrea B. Commentatore certificato 15.06.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ENEA LIRICI, 26 marzo 2013: un profeta?

Caro Beppe,
ti sottopongo un quesito molto importante: si difende meglio l'unità e l'identità del MoVimento dicendo no ad ogni partecipazione a qualsiasi
governo o dicendo sì e condizionandolo dall'interno?
Qualche altro post ha segnalato come i partiti tradizionali stiano lavorando per costruire un quadro in grado di depotenziare progressivamente il MoVimento (ieri sera al Tg3 Notte due giovani giornalisti ne parlavano esplicitamente).
Se le cose stanno così, stare fuori dal governo equivale ad un vero e proprio suicidio.
In fondo le cose sono semplici: oggi il MoVimento 53 senatori li ha e possono essere DETERMINANTI per condizionare qualsiasi governo. Se si torna alle elezioni ci saranno ancora? La risposta è CERTAMENTE NO. Perché se si torna alle elezioni senza aver prodotto risultati la metà dei voti provenienti da sinistra sarà perduta. Se invece si attua il programma (pressando il governo
e imponendo le nostre priorità) la compattezza del MoVimento non può che venire rafforzata (nessuno può contestare il fatto che stiamo attuando il programma prefissato).
DUNQUE E' EVIDENTE CHE L'UNICO MODO PER PRESERVARE L'IDENTITA' E L'UNITA' DEL MOVIMENTO E' ENTRARE A PIE' PARI NEL GOVERNO PER CONDIZIONARLO. OGNI ALTRA STRATEGIA PORTERA' A SPACCATURE E PERDITA DI MILIONI DI VOTI.
Prova per una volta ad ascoltare il vecchio Enea!

Marcello M., Bologna Commentatore certificato 15.06.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Favia, tesoro, se destinerai a tua moglie lo stesso trattamento che hai riservato al M5S, sei destinato a vivere da CORNUTO!

Anna Fideli, Olbia Commentatore certificato 15.06.13 18:22| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ma questo signore non doveva svelare delle verita' su Beppe ogni settimana? come mai non si e' piu sentito? troppo preso dagli impegni di consigliere votato con i voti del M5S ? ,,,,,,e' proprio un mostro di coerenza^^^^^^^^^

giuseppe s., verbania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.06.13 18:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

i lobrichi ,in confronto,sono nobili e utilissimi per miscelare il terreno,questo a cosa serve oltre a denigrare chi ha tradito?

franco bertocci, taranto Commentatore certificato 15.06.13 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Ke palle Favia,. ancora.??? che burattino, ma bastaaaaa mi sto annoiando con le cazzate che dice...non ha argomenti se non sempre gli stessi...

Marco ., Torino Commentatore certificato 15.06.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

mica scemo! sa perfettamente che finirebbe con la politica

Barbara Luciani 15.06.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

bisogna trovare un metodo migliore nel candidare le persone,comunque si corrono rischi,ma trovare una soluzione migliore e' inevitabile

vincenzo de vita 15.06.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Concordo sul fatto che non merita tutta questa attenzione, atteniamoci ai fatti, quelli che giorno dopo giorno i nostri Cittadini portano avanti in Parlamento

Giacomo Banda, Milano Commentatore certificato 15.06.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Questo dovrebbe sputarsi in faccia ogni volta che si guarda allo specchio. Viscido parassita.

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.06.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Bugani invece di interessarti di quel che fa Favia piuttosto, cercate di lavorare in consiglio comunale; tanto denigrare non è che faccia tanto bene al movimento..anzi tutt'altro. Visti i risultati delle ultime consultazioni amministrative dovreste capire che è ora di cambiare registro e di assumervi finalmente una qualche responsabilità. O no!!!!!?

Gianni Suzzi 15.06.13 18:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Si be' e' deplorevole ma .... Chi se ne frega attendiamo post e notizie da Roma ben più importanti per il movimento

Andrea belverde 15.06.13 18:18| 
 |
Rispondi al commento

beppeeeeeeee,bisogna fare pulizia tra i parlamentari è bisogna farlo subito senza perdere altro tempo.e poi sarà anche vero che uno vale uno ma tu caro beppe vali di più.e negarlo è da ipocriti senza di te il movimento non esiste.questi dissidenti hanno imparato bene dai loro colleghi del pd,vogliono impallinare il padre fondatore del movimento come i loro colleghi hanno fatto con prodi,ma noi non lo permetteremo mai,saranno questi figli indegni ad essere impallinati. w il movimento 5 stelle.lunga vita a beppe grillo.

leonardo z., benevento Commentatore certificato 15.06.13 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parassita.
Peccato all'inizio non sembrava male.

Noè SulVortice Commentatore certificato 15.06.13 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non so perchè ma mi torna in mente un grande titolo di cuore "hanno la faccia come il culo". Oltretutto è stato riesumato dalle tv per arrivare in soccorso della sua degna compare gambaro...

donato lena Commentatore certificato 15.06.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato