Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I partiti non mollano i soldi

  • 60


soldi_partiti.jpg
"Il M5S ha chiesto al governo di sospendere la rata di luglio dei rimborsi elettorali. Il ministero dell'Economia ha già stanziato 91 milioni 354 mila 339 euro per i partiti entro il 31 luglio. Il calendario della Commissione alla Camera prevede che il testo della riforma non sia licenziato per l'Aula prima del 18 luglio. Ciò significa che i finanziamenti pubblici del 2013 possono già considerarsi accreditati sui conti correnti dei partiti, anche di quelli scomparsi. Il Governo e i partiti continuano a ignorare l'esito del referendum del 1993, nel quale milioni di elettori italiani hanno detto no al finanziamento pubblico, raggirando l'esito tramite un artificio lessicale che ha trasformato in finti rimborsi un finanziamento vero e proprio. Solo la proposta di legge del M5S prevede l'interruzione immediata del finanziamento pubblico, mentre quella del governo la lascia intatta per il 2013. I partiti, dopo aver gestito fiumi di denaro, possono certamente attendere qualche mese in più per prendere per intero anche la tranche del 2013." M5S Camera

20 Giu 2013, 15:11 | Scrivi | Commenti (60) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 60


Tags: blogparlamento, finanziamento pubblico, M5S, M5S Camera, Partiti, pdl, pdmenoelle, rimborsi elettorali

Commenti

 

Vi esorto nuovamente ad andare in televisione a dire queste cose: la maggior parte delle persone non sa nulla di tutto ciò, e accusa voi di non fare niente. Io sto sempre li a spiegare ai miei amici di sinistra cosa fate, cosa proponete, credetemi la maggior parte delle persone non usa internet o lo usa per altre cose. Purtroppo ci si informa ancora con i telegiornali e gli altri programmi giornalistici, vi prego ANDATE ANCHE VOI IN TELEVISIONE A SPIEGARE LE VOSTRE RAGIONI E LE VOSTRE PROPOSTE.

giuliana . Commentatore certificato 23.06.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
PRIAMO POI DOVRANNO MOLLARE I SOLDI SE NO' SARA' PEGGIO PER LORO
ALVISE

alvise fossa 23.06.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento

(null)

Attilio Vitrano 22.06.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Certo che non li mollano, che ci aspettiamo, nemmeno davanti all'evidenza del bisogno del popolo, con tutti loro non si dovrebbe nemmeno discutere, dovrebbero scattare semplicemente le manette e tenerne pronte un'altro paio per il Giudice che eventualmente pensa che non sia abuso verso il popolo. Occorre riscrivere tutto, la melma ha invaso ogni angolo dello STATO. Provassero a riesumare MAZZINI,GARIBALDI,CAVOUR e quanti altri hanno dato la vita, li troverebbero rivoltati nella tomba. Questi si sentono protetti dalle leggi ed emendamenti fatti da loro stessi per legittimare questi abusi, menti contorte dedicate al solo fine di preservare il denaro da spartire e in alcuni casi già speso. Per loro abbiamo saputo troppo e questo gli da un fastidio tale da spingerli a compiere le porcate con le leggi stesse. Credo proprio che stiamo trattenendo la rivoluzione ma fino a quando? a tutto c'è un limite.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 21.06.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Noi Italiani, ci facciamo prendere per il culo, avevamo votato un referendum che aboliva il finanziamento dei partiti, eliminiamolo una volta per tutte!!!

Verdirosi Ercole 21.06.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

IL REFERENDUM, ha detto no al finanziamento pubblico dei partiti? E chi se
ne frega, se veramente, votare o fare referendum, valesse qualche cosa,
secondo voi, io STATO ve lo lascierei fare?"

DellaVega Diego 21.06.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

noi votiamo i partiti con i loro programmi, partecipiamo ai referendum poi vengono mandati a l governo personaggi che impongono loro linee fuori dal programma che hanno sottoscritto. una legge equa dovrebbe far si che si dimettano non potendo passara ad altri partiti con programmi diversi. al nostro voto non c'è riscontro e in parlamento si continua a fare quel che si vuole senza ascolto, una dittatura!!

davide c., co Commentatore certificato 21.06.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Ingrati elettori ed eletti del movimento 5 stelle, dopo tutto quello che ha fatto il sig. Grillo per cambiare questo paese marcio e finito, voi siete ancora lì a lamentarvi.
Sappiate che il governo ride di voi, i partiti banchettano perchè hanno capito di aver vinto. Perchè voi, miei cari, siete degli ingrati che sapete solo lamentarvi e dividere il movimento. Uno vale uno solo se siamo tutti uniti, un'unica voce. Ecco perché la Idem, che non paga l'imu sulla palestra, fatta passare per sua prima abitazione, e sulla villa al mare, fatta passare per box per la canoa, è serena. E sappiate anche che in parlamento stanno parlando di acquistare altri F35 oltre ad i 90 già prenotati. Io spero che poi questi aerei possano essere usati contro il popolo italiano, troppo stupido per esistere. Forse uno vale uno, ma voi non siete un cazzo, ed ora Letta lo sa.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 21.06.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Se nemmeno Voi, riuscite a fermare questi furti, .........

brunello luigi 21.06.13 08:00| 
 |
Rispondi al commento

credo che per cambiare questo sistema politico, noi dobbiamo attivarci di più,fare proseliti,convincere gli scettici del m5s,portare con la forza dei nostri argomenti, le nostre idee,il principio d'onestà e trasparenza politica democratica,tutti gl'astenuti e i delusi di questo governo.caro peppe,stai facendo molto bene,le tue idee sono condivise da tanta gente,ma secondo me, il blog,non basta x informare e allargare il m5s.sono tre mesi che mi sono iscritto,perchè prima non ero pratico con il computer.(sono molti quelli che non hanno confidenza con la rete)e quindi ignorano tutto quello che si dice e si fa.spero che si provveda a questo problema,altrimenti ci vorrà più tempo x mandare a casa questi trafficoni e ladri, quali sono i nostri politici.un penzionato che grazie al m5s,ricomincia a credere nel prossimo.forza m5s

francescodirenzo 21.06.13 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Le agenzie di rating declassano il monte paschi Siena a bbb meno con andare negativo
Le azioni del mps sono carta straccia

Riccardo Garofoli 21.06.13 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Su´questo punto non sono d´accordo...Il partito in cui m´iscrivo deve funzionare come uno STATO...quindi i rimborsi magari si potrebbero usare in modo equo per investire in aziende pilotate dal partito stesso...con tutta la disoccupazione che c´e´!

Re matrix (rematrix), Stuttgart Commentatore certificato 20.06.13 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Encomiabilissimo non aver voluto I soldi del finanziamento pubblico. Ma con il senno di poi forse era da prenderli e destinarli poi alle imprese in crisi o al terremoto abruzzo/emilia o altro ancora, dettagliando a chi sarebbero andati. Avremmo evitato che comunque quei soldi se Li pappasse lo stato, impedendo che Una scelta cosi' rivoluzionaria rischiasse il dimenticatoio. In
ogni caso onore sempre al M5S

paola farinati, scorze Commentatore certificato 20.06.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego, prego tutti, davvero basta con questa storia "andate a dirle in televisione".
ALZIAMO IL CULO COME FANNO IN TUTTI GLI ALTRI PAESI DEL MONDO PER MOLTO MENO!
Aiutiamo fisicamente i nostri ragazzi in parlamento, andiamo a dirgliele in faccia queste cose alla banda di mafiosi al governo!
Organizziamo proteste, mensilmente, settimanalmente. ALZIAMO IL CULO TUTTI!

Ugo P. Commentatore certificato 20.06.13 20:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Lo abbiamo detto in tutte le maniere che la prima cosa da fare era abolire i finanziamenti ai partiti(una tassa per farci male).Ma i partiti sono sordi,pensano soltanto a se stessi e alla loro soppravvivenza.Che fare? Bisogna abolire i partiti.
http://ilmiopaeseitalia.blogspot.nl/

Salvatore Sigona 20.06.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Penso che tutto quello che LE IENE delle caste
politiche mafiose PD-l+l e compari di merende ci
stanno imponendo è vergognoso,scoraggiante e molto
deprimente per gli onesti italiani:
-TRADIMENTO AI LORO ELETTORI a cui hanno imposto
con arroganza il vile GOVERNO DELL'INCIUCIO, che
avevano promesso DI NON FARE MAI!
-TRADIMENTO a tutti gli italiani a cui è stato
imposto un GIOVANE E GALANTUOMO P.D.R., che aveva
giurato di NON MAI PIU' CANDIDARSI!!
-TRADIMENTO per gli elettori onesti a cui è stata
imposta una maggioranza disonesta!!
-TRADIMENTO per gli italiani a cui le imposte che
pagano sono salite al 53% invece di diminuire!!
-TRADIMENTO ai giovani senza speranza di lavoro a
cui era stato promesso con tante belle parole!!!
-TRADIMENTO ai vecchi senza più assistenza e cure,
costretti a soffrire e morire come bestie!!
-TRADIMENTO agli esodati che sono sia senza lavoro
che senza pensione, alla fame e disperazione!!
-TRADIMENTO ai poveri pensionati che con i soldi
svalutati che prendono non riescono a sfamarsi!!
-TRADIMENTO ai bambini e maestre delle scuole e
asili prossimi al crollo ma che, per mancanza di
soldi dicono, si lasciano crollare!!
-TRADIMENTO ai piccoli e medi imprenditori oramai
alla disperazione senza crediti promessi che non
ce la fanno più e TANTI SI AMMAZZANO!!!
-TRADIMENTO alle famiglie oneste a cui sono tolte
le case,il diritto di vivere,la dignità dei figli
e dei loro vecchi e la speranza del domani!!!
-TRADIMENTO alle giovani coppie che,senza lavoro,
senza possibilità di mutui dalle banche, devono
pagare i fitti che non possono più pagare!!
Quello che fà adiare di più le IENE della politica
è il fatto scandaloso che per loro, i loro figli,
i loro servi e prostituti, i loro raccomandati, i
loro compari di merende, i loro amici e parenti,
i loro vili mantenuti a vita, i loro partiti e sindacati,le loro società di comodo,ecc..CI SONO TUTTI I SOLDI,I MUTUI ALL'1% E TUTTO QUELLO CHE SERVE A LORO, MA CHE GLI ONESTI NON POSSONO AVERE!

peppino russo 20.06.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento

CHI TOCCA LA TAV MUORE
CHI TOCCA I SOLDI DEI PARTITI MUORE
CHI TOCCA GLI F35 MUORE
CHI TOCCA LE CASERME INUTILIZZATE MUORE
CHI TOCCA I COSTI DELLA POLITICA MUORE
CHI TOCCA I CONTRIBUTI AI GIORNALI MUORE
CHI TOCCA IL MARCIUME DEL MONTE PASCHI MUORE
CHI TOCCA IL PORCELLUM MUORE
CHI TOCCA NAPOLITANO MUORE
CHI TOCCA LA MINISTRA IDEM MUORE
CHI TOCCA GLI ORDINI PROFESSIONALI MUORE
CHI TOCCA LA MAFIA MUORE
CHI TOCCA I DECRETI DEL GOVERNO MUORE
MA CHE DEMOCRAZIA E' ORMAI QUESTA ?

Paolo C., Roma Commentatore certificato 20.06.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

La corte dei conti solo ieri ha dichiarato una pressione fiscale al 53 % che in alcuni casi sale fino al 68%
Ma i soldi ai partiti c'è bisogno di darli veramente ?
È soprattutto i risultati sono consoni ai soldi presi ?
Alla luce dei risultati li vorrei tutti indietro e con gli interessi . È incaricherei equitalia per il recupero

Riccardo Garofoli 20.06.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

I debiti dello stato ammontano dopo la trance di 40 mld ad oltre 50 mld ma qualcuno ipotizza che il debito complessivo si agiri intorno ai 130 mld
Tra questi creditori non risultano partiti politici
MA CHE STRANO
CHISSÀ PERCHÉ ?

Riccardo Garofoli 20.06.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

scusa beeppe ma io ho una cosa che mi passa per la mente e te la vorrei dire e cioè:dei 42 milioni di euro che il movimento ha rinunciato e che alla finiscono nelle disponibilità del governo e della politica,non sarebbe meglio prenderli a darli in beneficenza alle associazioni di volontariato come ,emergensi,croce rossa caritas e cosi via,
ci darebbe visibilità e benevolenza da queste associazioni,visto che il mondo intero è contro di noi? cosa ne pernsate? grazie

venero p., Montecosaro Commentatore certificato 20.06.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono solo i partiti a fare schifo, ma soprattutto quelli che li votano

piero l., tortona Commentatore certificato 20.06.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

I soliti noti

Matteo Bonanni 20.06.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe ti prego!!!!!!!! E' già ora che andiate in Tv!! Fidati che hanno largamente ragione quelli che dicono che gran parte degli appartenenti alle vecchie generazioni non navigano in internet! Io che per lavoro parlo con la gente tutto il giorno mi sto rendendo sempre piu' conto che molte persone (specialmente le piu' anzianotte) non sanno una mazza di quello che sta succedendo in Parlamento!! Se poi ci vai tu li distruggeresti in due secondi!!! E poi sono stufa di avere due genitori che continuano a votare per Bersani! È troppo umiliante!!! Spero tanto che prima o poi ci ascolterai..Con immenso affetto e grande stima.

Morena S. 20.06.13 17:25| 
 |
Rispondi al commento

GLI ITALIANI NON PAGANO LE TASSE....
e i Tedeschi? IDEM!!!

Gianni B. 20.06.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Ragà,

sono stanco di vedere le ingiustizie ogni giorno di più,
ho 64 anni ma ho tanta voglia di fare andare di moda

L'ONESTA' COME DICE IL NOSTRO AMATO GRILLO BEPPE.

Per questa ennesima incoerenza parlamentare, chiamiamola così, incoerenza
questo benedetto governo del FARE invece di fare finta di sospendere per
qualche mese la rata dei rimborsi elettorali il Ministero dell'Economia ha
già stanziato 91MILIONI 354 MILA 339 EURO PER TUTTI I PARTITI ENTRO IL 31
LUGLIO.
(VERGOGNA ALL’ENNESIMA POTENZA )

BEPPE, TI PREGO ANDIAMO TUTTTI A ROMA FACCIAMO UNA GRADISSIMA
MANIFESTAZIONE CONTRO QUESTO BENEDETTO GOVERNO E ANDIAMO A CHIEDERE AIUTO
AL PRESIDENTE NAPOLITANO.

BEPPE COSA NE PENSI ENTRO LUGLIO ANDARE A ROMA A MANIFESTARE.


"Il M5S ha chiesto al governo di sospendere la rata di luglio dei rimborsi
elettorali. Il ministero dell'Economia ha già stanziato 91 milioni 354 mila
339 euro per i partiti entro il 31 luglio.


MIA OPINIONE,

QUESTO GOVERNO DEVE ANDARE VIA SUBITO
ANDIAMO A VOTARE SUBITO PRENDIAMO QUESTO 51% E MANDIAMOLI TUTTI A CASA DEMOCRATICAMENTE.

NON SI PUO' CONTINUARE A VEDERE QUESTE ANGHERIE GIORNALIERE,
NON CREDO E CONFIDO UN POCO CHE IL NOSTRO AMATISSIMO PRESIDENTE NAPOLITANO NON SI STA
ACCORGENDO CHE MENTRE LA GENTE MUORE DISPERATA PERCHE' NON HA FONDI PER ANDARE AVANTI
QUESTO GOVERNO SI PERMETTE DI STANZIARSI

91 milioni 354 mila 339 euro per i partiti entro il 31 luglio.

NON SE NE PUO', PIU', PIU', PIU',

PRESIDENTE NAPOLITANO SUBITO BLOCCCHI QUESTI SCIAGURATI POLITICI CHE
VEDONO SOLO LA LORO SITUAZIONE E LASCIANO MORIRE TUTTO E TUTTI, LA PREGO

PRESIDENTE INTERVENGA.

SALUTI DA GIOVANNI DA BRINDISI

GIOVANNI PUCA 20.06.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego andate a dire queste cose in televisione,non dico in sfacciati teatrini D'ursiani, ma ovunque sia possibile far ascoltare la vostra voce in maniera quantomeno accettabile...è pura utopia credere di far passare un pensiero,anche il più giusto, ignorando il principale mezzo di comunicazione nazionale...è decisivo veicolare queste idee lo capite???

Valerio Gramsci 20.06.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non molleranno mai volontariamente ne i soldi ne le poltrone

Paolo C., Roma Commentatore certificato 20.06.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento


Ragà,

sono stanco ho 64 anni ma ho tanta voglia di fare andare di moda
L'ONESTA' COME DICE IL NOSTRO AMATO GRILLO BEPPE.

Per questa ennesima incoerenza parlamentare, chiamiamola così, incoerenza questo benedetto governo del FARE invece di fare finta di sospendere per qualche mese la rata dei rimborsi elettorali il Ministero dell'Economia ha già stanziato 91MILIONI 354 MILA 339 EURO PER TUTTI I PARTITI ENTRO IL 31 LUGLIO.
BEPPE, TI PREGO ANDIAMO TUTTTI A ROMA FACCIAMO UNA GRADISSIMA MANIFESTAZIONE CONTRO QUESTO BENEDETTO GOVERNO E ANDIAMO A CHIEDERE AIUTO AL PRESIDENTE NAPOLITANO.

BEPPE COSA NE PENSI ENTRO LUGLIO ANDARE A ROMA A MANIFESTARE.


"Il M5S ha chiesto al governo di sospendere la rata di luglio dei rimborsi elettorali. Il ministero dell'Economia ha già stanziato 91 milioni 354 mila 339 euro per i partiti entro il 31 luglio.


MIA OPINIONE,
QUESTO GOVERNO DEVE ANDARE VIA SUBITO ANDIAMO A VOTARE SUBITO TUTTI A CASA NON SI PUO' CONTINUARE A VEDERE QUESTE ANGHERIE GIORNALIERE, NON CREDO CHE IL NOSTRO AMATISSIMO PRESIDENTE NAPOLITANO NON SI STA ACCORGENDO CHE MENTRE LA GENTE MUORE DISPERATA PERCHE' NON HA FONDI PER ANDARE AVANTI QUESTO GOVERNO SI PERMETTE DI STANZIARSI

91 milioni 354 mila 339 euro per i partiti entro il 31 luglio.

NON SE NE PUO', PIU', PIU', PIU',
PRESIDENTE NAPOLITANO SUBITO BLOCCCHI QUESTI SCIAGURATI POLITICI CHE VEDONO SOLO LA LORO SITUAZIONE E LASCIANO MORIRE TUTTO E TUTTI, LA PREGO PRESIDENTE INTERVENGA.


SALUTI DA GIOVANNI DA BRINDISI

GIOVANNI PUCA 20.06.13 17:04| 
 |
Rispondi al commento

La prova che chi vota pd+-l ha interessi propri (miseri) od e' un imbecille, anche se rivolto alla maggioranza degli italiani.

Julio De Liso Commentatore certificato 20.06.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Italiani continuate a votare Pd e PDL e poi uccidetevi in silenzio grazie!!!

Luca 20.06.13 16:47| 
 |
Rispondi al commento

I governi ormai fanno l'economia di se stessi, finché buscano i soldi non si chiedono manco da dove vengono, hanno persino paura a pensare che un giorno finiranno......figuriamoci toglierseli subito e per loro iniziativa!!

Ma il popolo li adora per questo, il M5S perde consensi (ma solo quelli dei mezzi italiani che hanno votato per sport) perché, come diceva il ritornello di un detersivo: Chi prova le sole non le lascia più! Abbandonate ogni speranza oh voi che nascete o diventate cittadini italiani!

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.06.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere come si potrebbe eliminare tutti i soldi in più che si fregano questi ladri
In quanto per ridurre il Cuneo fiscale ne parliamo in autunno mi sembra che ci continuano a prendere per il culo .
Da sempre loro gestiscono tutto e mi sembra purtroppo per me che stanno accerchiando il movimento per distruggerlo stiamo diventando pochi , la generazione dei miei genitori (trogloditi) non usa il web ed io non riesco a trasferì gli tutte le informazioni
Per fargli capire cosa succede ,dovete rimediare a questa vostra mancanza altrimenti diventeremo sempre meno
Ap

Andrea Pinto 20.06.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento

ALLORA FATE QUALCHE CDOSA !!!
NON LAMENTATEVI SOLO AGITE !!!

NON E' MICA SOLO QUESTA L'UNICA PORCATA FATE QUALCHE COSA OPPURE SARETE ACCOMUNATI AI SOLITI POLITICI ---- RISULTATO ASTENSIONISMO !!

ENRICO f 20.06.13 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IOSEPHA IDEM.....

ammetto che ci possano essere state delle irregolarità e sono pronta a pagare le sanzioni che saranno dovute.....appena mi arriva il bonifico del mio stipendio da ministro sul conto corrente!!!! Con i soldi VOSTRIIIIIII

Gianni B. 20.06.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Che dire è sconcertante, hanno veramente una faccia di bronzo, per non usare termini volgari, persone avide, prive di scrupoli, pensano di potersi liberare di noi ma non ci riusciranno, ci mettono alla berlina si fanno burla di noi, ma alla fine saremo noi a cantar vittoria.

Riccardo Parodi, Recco Commentatore certificato 20.06.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Continuiamo a mettere bene in risalto questa cosa. Resta una delle tante prove provate della falsità e meschinità di detti partiti, che fanno e disfano a piacimento, in barba al volere dei cittadini, anche se esplicitamente espresso come nel caso dei referendum.

Maledetti, aggiungerei.

Perchè vista la falsa pubblicità che hanno fatto due settimane fa sulla falsa legge sull'abrogazione (quella con l'eliminazione per l'IMU per le sedi di partito, pubblicità gratuita, 2 per 1000 e così via).

Maledetti, davvero maledetti.

Forza M5S

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 20.06.13 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Odio la casta politica! Ho voglia di incontrare un politico per strada per sputar gli in faccia tutta la mia rabbia nell'aver sfasciato il paese più bello del mondo e aver messo in ginocchio un popolo!!
Non so se possibile ma credo che il M5S dovrebbe costituirsi parte civile insieme a tutti i cittadini (onesti e non i coglioni che continuano a votare i partiti) per rivendicare l'abrogazione della legge sul finanziamento pubblico ai partiti!

Daniele Zanichelli 20.06.13 16:24| 
 |
Rispondi al commento

che fate andate avanti cosi solo con questa storia fino a quando dura questo finto governo oppure la vostra intenzione e quella di fare qualche cosa di serio per la gente che come me vi ha votato ....perche voi in campagna elettorale avete detto che facevate qualche cosa ma non potete andare avanti solo su questa storia dei soldi dei partiti ....abbiamo capito che voi li avete resi e che i partiti non li vogliono rendere e poi .......cosa volete fare.....

roberto melis 20.06.13 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I soldi son finiti
Non si trovano fondi per ... Non ci sono i soldi ... La questione e che tra le pieghe del bilancio non c'è il becco di un quattrino da devolvere in..... Le priorità sono tante ma siamo senza risorse economiche .....
Il bilancio parla chiaro signori miei siamo al verde ...... Il bilancio dello stato segna rosso fisso .......
MA I SOLDI PER questa politica del fare ci sono tutti e subito . Noi siamo aziende che promuovono la democrazia siamo i paladini del costituzione siamo l'ultimo argine alla disfatta istituzionale
MA I SOLDI PER LORO ci sono tutti e subito chi magari ha prestato opera per lo stato deve aspettare le calende greche per vedere riconosciuti i propri guadagni
MA I SOLDI PER LORO ci sono tutti e subito poi accade che in qualche ospedale c'è una risonanza magnetica rotta e che mancano i soldi per ripararla
MA I SOZlDI PER LORO ci sono tutti e subito
Poi accade che nelle scuole infantili cadono a pezzi e mancano i fondi per ripararle
Avrei voglia di continuare ma lo so che siete già a conoscenza del disastro Italia
MA PER LORO I soldi si trovano ...... Che vergogna che schifo e umiliante essere cittadino di questo paese ( CIVILE )

Riccardo Garofoli 20.06.13 16:15| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao ma si può sapere come si fà a far capire a sti farabutti che non ci sono posti di lavoro io non arriverò neanche a 5000€ alla fine dell'anno grazie al precariato in cui sono rimasto incastrato e loro che già prendono un lauto stipendio auto definito dovrebbero anzi devono fare qualcosa e non continuare a temporeggiare per poter magnare ancora e sempre di +.
Io sinceramente credo che l'M5S sia l'ultima spiaggia, IN CASO FALLISCA, CADENDO NEGLI INCIUCI DEI PEZZETTONI DI FANGO TUTTO è POSSIBILE... IO SPERO, COME IN QUESTI GIORNI DI CASINI GOSSIPPARI, CHE NON ACCADA PARTIRA' LA RIVOLTA DEFINITIVA E CHI Sè VISTO Sè VISTO LA VILTà DIMOSTRATA DAI TANTI PDLINI E PD-LINI IN QUESTI ANNI LA PAGHERANNO MALAMENTE SPERO ANCHE PEGGIO DEL TIZIO TUNISINO O MUBARAK...

Fabio Tatti 20.06.13 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento nella percezione odierna della gente, viene visto per lo più come un partito di Cittadini onesti allo sbaraglio che sanno soltanto parlare di Diarie ed epurazioni...Naturalmente non sono d'accordo con questa immagine distorta creata da media corrotti e incapaci, in quanto basta informarsi in maniera libera sulla rete e la verità è che i nostri parlamentari rappresentano la vera opposizione in questo Paese.
Ora per poter fare qualcosa di concreto per le piccole imprese, artigiani e commercianti o gente che versa in condizioni economiche disperate , perchè non devolvere la parte dello stipendio a cui hanno rinunciato i nostri parlamentari, consiglieri regionali ecc in un Fondo che possa finanziarli dato che le Banche Italiane come tristemente sappiamo non lo fanno più? Il modello da seguire sarebbe quello siciliano ma la gestione del Fondo dovrebbe essere affidata a gente del Movimento in modo, da non renderlo Burocraticamente impossibile da utilizzare. Infatti sappiamo bene come la burocrazia è il male in questo Paese. Il segnale sarebbe forte e nella percezione della gente sarebbe l'inizio di un cambiamento epocale di FATTI e non solo di PAROLE. Ricordiamoci che la gente vuole il cambiamento ma tale cambiamento deve essere basato su FATTI concreti..Il Berlusca di turno insegna!!
La politica infatti deve risolvere i problemi della gente e non crearli....!
Naturalmente, conoscendo i nostri "Cari" politici, cercheranno di tutto per fermarci, magari creando un Decreto ad OK...ma noi dobbiamo resistere e portare avanti tale progetto per il bene del Movimento...

Francesco M. Commentatore certificato 20.06.13 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di comunicazione;se i soldi del rimborso elettorale fossero stati donati ai terremotati dell'abruzzo,ai terremotati dell'emilia,se si istituiva un fondo speciale di reddito di cittadinanza,o altro, non sarebbe stato visto dai cittadini elettori come un gran bel gesto?
P.S.:si sarebbe anche restituito una diaria figurativa,così ci evitavamo le inutili polemiche.


sottoscrivo!

lorenzo lelli 20.06.13 15:44| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' sperare in un miracolo, quando il miracolo loro non lo vogliono? I soldi sono l'anima del loro mondo e l'anima non si vende, se non a Satana! Troveranno mille sottefugi, mille marchingegni per continuare a fottere un popolo beone e bontempone........

terenzio eleuteri 20.06.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Sciopero fiscale Subito e quei bastardi papponi vanno subito affanculo

Fabrizio Mio 20.06.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Proviamo a fermare i campionati di calcio e vedrai quanta indignazione e contestazione per le strade ma, per queste "ruberie" non vale proprio la pena è meglio starsene seduti a lamentarsi e sparare sul Movimento, unico colpevole di tutto questo schifo. Un grazie a tutti coloro che trovano ancora il coraggio di difenderli e imperterriti a sostenerli, nonostante continuino ad utilizzare i nostri soldi a loro piacimento. Andiamo avanti così che andiamo bene. Sempre e solo M5S

Franco R, Aulla (MS) Commentatore certificato 20.06.13 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Non paghiamo le tasse vediamo se mollano

Matteo Mariani 20.06.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Vergognate i almeno un po' voi che li votate!!! Tanto lo so che ci siete vecchie volpi del pd e PDL !!! Come mai non accettate di non far pagare l'imu alle piccole imprese? (Per il PDL che ne faceva sua battaglia) . Come mai non la togliere ai terremotati ? (Per il pd che a detta vostra e il partito che aiuta i poveri ) . Come mai andate a braccetto e li difendete? Un giorno potrebbe toccare alla vostra piccola azienda o potrebbe tremare la vostra terra ... Trovarsi con le spalle al muro o addirittura senza un muro... Quel giorno forse capirete quello che state facendo alla povera gente... Grazie al movimento che per noi povera gente ci prova tutti i giorni a farci riemergere... Un giorno la capiranno tutti e non è troppo lontano ! Dateci dentro ragazzi date il buon esempio e tirare fuori quei venduti che sono rimasti dentro ... Meglio pochi ma buoni per ora ! Rispettate le regole e il pensiero della gente sempre!

Yuri b 20.06.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe motiplicaci i soldi,
liberaci dal finanziamento ai partiti e saremmo tutti più ricchi e meno presi in giro

Michele 20.06.13 15:20| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori