Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I soldi del pd

  • 118

New Twitter Gallery

misiani_tesoro_pd.jpg
"Il bilancio del Pd: in rosso di 7 milioni, anche se prende 29 milioni di finanziamento pubblico. Il 4 giugno scorso la direzione nazionale del Partito Democratico ha approvato la relazione del Tesoriere Misiani sul rendiconto di bilancio chiuso al 31 dicembre 2012. Ad una prima occhiata saltano subito all'occhio le voci in entrata che arrivano alla cifra di 37.509.616 euro, così suddivise: 7.833.300 come contributo per il rimborso delle spese elettorali della Camera; 8.551.382 rimborso spese elettorali del Senato; 6.835.358 rimborso spese del Parlamento Europeo; 6.014.018 rimborso spese Consigli regionali; 4.836.518 contributi da parlamentari; 3.420.040 contributi da persone fisiche. Per quanto concerne le spese, la cifra totale è di poco superiore ai 45 milioni di euro, con voci in uscita significative per: spese elettorali, di propaganda e comunicazione politica (circa 9 milioni di euro); consulenze e collaboratori (2 milioni di euro); viaggi e trasferte (1,5 milioni); costi per il personale dipendente (12 milioni di euro); sostegno a strutture ed associazioni (oltre 10 milioni di euro). Tra le spese spiccano anche i quasi 2 milioni di spese postali e gli oltre 700mila euro di utenze, mentre per gli "incassi" delle primarie si rimanda alla coalizione "Italia Bene Comune" e si segnalano in appositi paragrafi le attività svolte durante la Festa Nazionale del Pd ed i "rapporti" con le società di cui il partito è azionista al 100%" Segnalazione da FanPage

17 Giu 2013, 11:28 | Scrivi | Commenti (118) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 118


Tags: finanziamenti pubblici, Misiani, pdmenoelle, referendum, rimborsi elettorali, soldi

Commenti

 

Ciao! Offerta di prestito
Sei alla ricerca di finanziamenti, sia per incrementare le vostre attività, sia per un progetto o per comprare un appartamento, ma purtroppo la banca vi chiede quali condizioni non si riesce a colmare. Mi sono imbattuto in un uomo d'affari francese che mi ha concesso un prestito di 25.000 €, che mi ha permesso di realizzare il mio progetto. Oppure, se siete bannato Banking è disponibile a concedere prestiti a chiunque in grado di far fronte ai propri impegni. in caso contrario il tasso di interesse è del 2% annuo. E-mail: duranddupond290@gmail.com

piaget 31.07.15 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Voglio dire ai politici che non sanno come fare per pagare l' imu e on aumentare di un punto l'ici,PERCHè NON VANNO HA RIPRENDERE I SOLDI DA CHI SE LI è PRESI E LI RESTITUSCONO AI CITTADINI,VISTO CHE NON GIRA Più UN SOLDO,QUALCUNO LI Avrà PRESI O NO?CON I MEZZI CHE HANNO A DISPOSIZIONE NON DOVREBBE ESSERE POI COSì DIFFICILE!

lucianalucarella 18.06.13 16:24| 
 |
Rispondi al commento

(null)

Ezio cortecchia 18.06.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Che bella azienda.............. non ha obbligo di produrre utili, ma solo di spendere tutto quanto, ed anche di più, di tutti i soldi che gli arrivano. E', purtroppo, non è la sola in Italia.

luciano cotroneo 18.06.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Se c'era ancora qualche sempliciotto che credeva veramente all'azzeramento dei contributi forzosi ai partiti, con questi numeri e' servito. Questi ladri legalizzati mai rinunceranno realmente ai quattrini che permette loro di mantenere uno stuolo di lobbisti e faccendieri, di finanziarsi i vizietti ed i lussi propri, dei propri amici e famigliari.

Graziano Bulgarelli 18.06.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Nei 2 milioni per "consulenti e collaboratori" sono compresi gli emolumenti agli incaricati di spargere mrd sul web?

Mara T., Oristano Commentatore certificato 18.06.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento

...Mha!...
qua, da micro imprenditore, mi sento un pochino invidioso!
....quale cazzo di banca gli permette uno scoperto nel bilancio superiore al 15% ?....
se me lo dite(anche in segreto), vi passo i miei conti correnti (aziendale e di famiglia)!
...la mia a momenti mi fa fallire per uno scoperto pari ad un 2% del fatturato, senza nemeno informarsi degliinvestimenti personali!.....

Silver Perdisa, IMOLA Commentatore certificato 18.06.13 04:14| 
 |
Rispondi al commento

Tutto rigorosamente a spese nostre.....

max caschettto, bibbona (li) Commentatore certificato 17.06.13 23:51| 
 |
Rispondi al commento

nON C'è NIENTE DA FARE IL VOLTO CAMBIA MA L'EBREO CHE PORTA ALLA DISTRUZZIONE C'è LO STESSO.nON PROTRAE MAI GLI ENTROITI PER PAURA CHE NON VADI BENE,E QUINDI CREA DISTRUZIONE A PRIORI.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 17.06.13 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Almeno loro fanno certificare il bilancio... per quanto valga...danno da lavorare a qualcuno per 12 milioni di euro... anche se saranno amici di amici...
Degli altri partiti non si dice nulla?

Chemy75 Commentatore certificato 17.06.13 23:19| 
 |
Rispondi al commento

ESEMPIO DI CONFLITTO D'INTERESSI MINIMALE CHE EVIDENZIA LA METASTASI DEL
CONFLITTO D'INTERESSI SISTEMICO ITALIANO

da corriere.it

Si è formalmente chiusa la disputata che per anni ha visto contrapposti la
regina dei fornelli, Antonella Clerici, e una ristoratrice palermitana. E
questo dopo la singolare soluzione trovata per porre rimedio alla
controversia che era costata alla Clerici una denuncia per diffamazione.
Per riparare ai non lusinghieri apprezzamenti fatti in trasmissione nei
confronti di un ristorante di Mondello la conduttrice de «La prova del
cuoco» li ha invitati per ben due volte in trasmissione. Per far cosa? Per
farli cucinare.

continua qui:

http://www.corriere.it/cronache/13_giugno_17/clerici-ospita-ristoratore-dif
famato_0e83429c-d76f-11e2-a4df-7eff8733b462.shtml

gennaro esposito 17.06.13 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Sarei interessato a conoscere il dettaglio della voce in uscita "Contributi a strutture ed associazioni"per 10 mil.

tedtaylor 17.06.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Oltre al danno anche la beffa
Hanno governato 9 anni su 20 e quindi sono corresponsabili dello sfascio in cui verza il paese
Nonostante tutti i soldi illecitamente percepiti dal 94 ad oggi direi un miliardo di euro forse anche di più portano il bilancio in rosso
È sono gli stessi che oggi guidano il paese
Alla faccia della meritocrazia
Un padre di famiglia che gestisse così le sue finanze ora sarebbe alla Caritas

Riccardo Garofoli 17.06.13 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Una tassa di scopo un canone per la politica senza sanzioni per chi non paga
30 euro ai maggiorenni semplici
50 per chi a compiuto i 25 anni
e raddoppiata nei periodi elettorali
Vediamo se vanno in giro a fare i froci con il culo mio

Riccardo Garofoli 17.06.13 22:25| 
 |
Rispondi al commento

E da dove prenderanno quei sette milione e mezzo? Credo che debenedetti debba fare gli straordinari XD

Davide R. Commentatore certificato 17.06.13 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Le voci in entrata quelle rilevanti sono tutti rimborsi quindi non dovuti e non rendicontati
Alla voce contributi volontari sono poco più di 3 milioni
Lo capisce anche un bambino che è un azienda che basa i suoi introiti in base ad una legge truffa
Se si tolgono i rimborsi rimangono gli spiccioli che non permetterebbero loro di campare su le nostre disgrazie di cui sono i fautori e a volte i complici
E come giocare una partita truccata dal arbitro se è un grande partito deve trovare il sostentamento nelle tasche dei propri elettori
Invece sono sempre più attaccati al capezzolo dello stato dragando risorse in grande quantità e togliendo magari risorse per dei posti letto in ospedale o magari a qualche contratto per i lavoratori o magari per recuperare qualche asilo fatiscente o per i libri scolastici
Insomma fate voi ma sono soldi rubati alla collettività
Proporrei una tassa di scopo senza sanzioni per chi non la paga un canone per la politica un tot a cittadino maggiorenne per
finanziare i partiti e chi ha superato i 25 anni un aggravio per il voto senatoriale
Con destinazione d'uso dichiarare chi si vuol finanziare

Riccardo Garofoli 17.06.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

NO COMMENT............

Diego DellaVega, Sennori SS Commentatore certificato 17.06.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento

In che mani siamo
Ma se non sanno neanche tenere i conti del loro partito come si fa a dargli la guida di un paese
I conti del pd piangono non mi pare che abbiano dato prova di saper far di conto per questo il gran capo a voluto un insigne membro del partito con le mani bucate alla guida del paese

Riccardo Garofoli 17.06.13 22:01| 
 |
Rispondi al commento

molto interessante

marino marini 17.06.13 21:58| 
 |
Rispondi al commento

a questo qua pitturatelo di blu, e avrete il genio di aladino della disney.

Biagio C. Commentatore certificato 17.06.13 21:57| 
 |
Rispondi al commento

il PD-L e PDL sono industrie della raccomandazione.
industrie dell'evasione professionista.industrie della corruzzione.industrie delle ruberie.. ladri.
industrie dei privilegi,dei fannulloni scansafatiche.industrie dei centri sociali, dei diritti e non dei doveri.mandano in pensione fannuloni assenteisti ladri con stipendi da favola. per il paese non hanno prodotto nulla.sono industrie del malcostume, ha prodotto il fallimento dello stato italiano.votateli ancora credete che vi salvate? prima o poi tocca anche a voi..vedi GRECIA

eugenio percoss Commentatore certificato 17.06.13 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Gambaro & C...............
Sono stufo di tutta questa "inconcludenza"!
Temo che questo Movimento si stia rivelando un "grande pacco"!!!
Troppe "teste (ahimè vuote!!!) pensanti"!!!
I PANNI SPORCHI SI LAVANO IN FAMIGLIA!
Rilasciare un'intervista criticando un altro componente del Movimento (in questo caso Grillo), senza prima discuterne all'interno del Movimento, è un atto che denota, visto il livello di istruzione del soggetto, un dolo evidente!!!
Pertanto, MI DICHIARO A FAVORE DELLA SUA ESPULSIONE... SENZA SE E SENZA MA!!!
Se ciò non dovesse avvenire temo che un'altra fetta di elettorato se ne andrà dal Movimento!!!
Ma, forse, è meglio così!!!
Passate parola Gente... Passate parola...

Gianni Corda, Cagliari Commentatore certificato 17.06.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento

pezzi di fango e' dire poco e fanno le pulci a noi ..........dio esiste e vi aspetta al varco

marco i., bari Commentatore certificato 17.06.13 20:30| 
 |
Rispondi al commento

ma è possibile che sanno solo aumentare le spese ma non sanno che devono TAGLIARE E BASTA TAGLIARE E BASTA LE SPESE E I PRIVILEGI E RIDURRE I STIPENDI A LIVELLO NORMALE MASSIMO 500,00 € AL MESE TANTO DI Più NON VALGONO STI MAGNACCI- SVEGLIA RAGAZZI-
SE NON SENTONO BISOGNA FARE QUALCOSA DI VERO NON PAGARE NESSUNO LE TASSE COSI I STIPENDI FINISCONO E L'OCCUPAZIONE TORNA ALLE STELLE VEDRAI CHE PAURA QUANDO NON AVRANNO PIU STIPENDIO GARANTITO-

pasquale o., roma Commentatore certificato 17.06.13 20:25| 
 |
Rispondi al commento

quando ci sono di mezzo privilegi a sistemi piramoidi che hanno le basi sin nei punti più occulti della burocrazia tanto che si sono perse anche le tracce delle loro residenze che insieme valgono miliardi di euro, col rischio di perderli in un sol colpo.. era da molto tempo che i partiti controllavano il M5s, anche se facevano finta di metterli dietro nei sondaggi, sapevano che avevano raggiunto il limite di pericolosità.. quindi hanno infiltrato il cavallo di troia con la pancia piena di troie nel cuore del movimento.. Grillo sii ancora più determinato e vai avanti

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 17.06.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come molti altri, anche il PD ha diversi interessi relativi ai patrimoni immobiliari. Andate a vedere la mozione di sfiducia recentemente fatta dalla cara Roberta Lombardi sulle case dell'ENASARCO! Quante cose mal gestite a discapito degli inquilini aventi diritto, e quanti favoritismi a politici vari, affittuari di appartamenti ENASARCO a basso prezzo, anche vicino al Colosseo! Vergogna, quella mozione deve essere resa presto nota a tutti perché il Governo si decida a ripulire la questione.
Proprio oggi abbiamo rinnovato il contratto di locazione. Ci siamo presentati con una bella cifra (oltre 2.000 euro) nonché la lettera che l'Enasarco ci ha trasmesso. Dopo aver provveduto al pagamento, nonché le varie firme, la lettera che era indirizzata a mio marito, se la son tenuta loro! Lasciandoci soltanto la ricevuta di avvenuto pagamento. Naturalmente io avevo provveduto a fotocopiare la lettera con la relativa busta e tutti gli allegati. E' chiaro che non mi fermerò qui, come tutti gli inquilini resistenti. Caro Beppe sbattigli sotto il muso quella benedetta mozione affinche' se la leggano attentamente e facciano le cose pulite! Stiamo già affogando.....

vera m., roma Commentatore certificato 17.06.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe sono il Sig Forlini Nicola un tuo elettore e come me siamo tanti a San Fruttuoso
parecchi miei amici si sentono delusi dal nostro movimento io cerco di fargli capire che non si stravolge da un giorno all altro questo sistema paralizzato da questa massa di politici che sono entrati in fasce al governo quello che voglio dire io e che bisogna urlare quel poco o tanto che si e fatto vedi rinunciare ai soldi alla gente bisogna martellarla facendo capire che solo noi abbiamo rinunciato mentre chi si gongola solo di cazzate a pensato bene di arraffare tutto poi bisogna far capire ai nostri deputati o senatori e che se sono li lo devono a te e tutti quelli che li anno eletti dobbiamo fare proposte shoc altro che aumentare L iva io farei una proposta DI PORTARLA AL 15% vedi come riparte l economia io sono un panificatore da quando c e l euro sono sempre più povero allora dico per morire lentamente voglio morire subito FUORI DALL EUROPA Beppe bisogna martellare quello che vogliamo noi subire in continuazione attacchi speculativi di questi morti viventi che pensano solo alla loro poltrona in barba ai bisogni drammatici della gente ITALIANA Beppe richiama ad un impegno maggiore i nostri deputati ogni seduta DELLA CAMERA O DEL SENATO DEVE ESSERE UNA BATTAGLIA POI SAI CISA TI DICO PERCHE NON CI AUTOTASSIAMO E CI FACCIAMO UNA NOSTRA TELEVISIONE Beppe FAI TUA LA PROPOSTA DI ABBASSARE L IVA VEDRAI COME LA GENTE TI CORRE DIETRO FAI LA PROPOSTA CHE TUTTI GLI EDIFICI SIANO COL TEMPO A NORMA IN FATTO DI COIBENTAZIONE E RISPARMIO ENERGETICO LO STATO DEVE DARE I SOLDI CHE A SUA VOLTA GLI RITORNERANNO COME RISPARMIO SULLA BOLLETTA ENERGETICA Beppe SPENDI UNA PAROLA PER IL POPOLO Sardo sta leteralmente morendo di fame ho esternato un po di cose spero di non annoiarti un tuo sempre fedele elettore Forlini Nicola (o ricchi pescatori o poveri Marinai)ciao

Nicola Forlini 17.06.13 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Caso Gambaro.

Mia opinione.
Grillo ha lavorato come un matto con tutta la sua energia ed entusiasmo riuscendo a fare il miracolo. E` riuscito in poco tempo a creare il movimento piu` formidabile che sia mai esistito in Italia e forse nel mondo. Ha dato una concreta speranza a milioni di italiani. Ha riacceso nei nostri animi il sogno di riprenderci indietro il nostro meraviglioso paese che le canaglie hanno massacrato e dissanguato. tutto questo e` stato bello ed entusiasmante. Adesso alcune meschine nullita` tipo la Gambaro lavorano tenacemente per distruggere il tutto. Io non posso che pensare che queste persone sono o incoscienti o molto piu` probabile delle spie. Queste persone che invece di lavorare con passione per il bene del movimento e quindi per l'Italia lavorano invece per sabotare il il tutto sono molto pericolose e risciano di fare ricadere milioni di italiani che soffrono nella piu` buia disperazione. Tutto questo e` triste e penoso.

angelo ., toronto Commentatore certificato 17.06.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Pd funziona come un'azienda,spende quanto un'azienda,ha degli obiettivi di crescita,ha degli operai,dirigenti,amministratori,dipendenti vari,ma produce cosa?..il fallimento.

michele m., marano di napoli Commentatore certificato 17.06.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo li sordi xo finiti
e vabbè che li partiti davano lavoro a tanti loro leccaculi e non inguattavano alll'estero i soldi arrubati agli operai (salvo rare eccezioni di pochi perecottari),
però il lavoro dei loro leccaculi non generava ricchezza pe' la nazione
se solo avessero studiato un po' di storia avrebbero scoperto che tante borgate qui a roma furono edificate coi sordi generati dalla raccolta della cicoria e quest'anno grazie alla continua pioggia la raccolta poteva risultare interessante, anche per la rarità degli addetti

fracatz 17.06.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Il pdmenoelle è una macchina da guerra elettorale, di occupazione insieme al pdconelle di ogni poltrona di potere. Per raggiungere questi obiettivi spende cifre colossali, per mantenere apparati che poi si battono alle elezioni per portare a "casa" il consenso, e come nelle ultime elezioni ci riesce, poi il conto lo presenta agli italiani. Se si riuscisse a smantellare questa macchina mangisa soldi da guerra anche il rapporto clientelare salterebbe e così il voto di scambio che ben funziona per i due pd, a caro prezzo per noi come sappiamo.

JUANVB 17.06.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento

noi lo sappiamo,ma perché queste cose e non solo non la fate sapere anche al resto dell'Italia andando in TV????una volta davanti alle telecamere non potranno più sputtanare il movimento e forse dico forse ci riprenderemo i voti persi!!!!!!!!!!!!

mauro gotti 17.06.13 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Quel che mi da più da pensare è che nonostante il finanziamento pubblico (illegale perché abrogato vent'anni fa con un referendum) il bilancio del PD sia in rosso di 7 milioni.
Mi pare la fotocopia del bilancio statale, sempre senza soldi nonostante l'enormi tasse pagate, o quello della RAI, sempre in rosso nonostante che alla pubblicità si aggiunga il canone. Vogliamo parlare di una altro feudo PD, il Monte dei Paschi di Siena che ci è costato l'Imu sulla prima casa e non è ancora a posto.
E questa gente vorrebbe governare il paese? non sono neppure capaci a gestire un partito, figurarsi uno Stato......

Alessandro G. Commentatore certificato 17.06.13 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Il bilancio del pd è in rosso di sette milioni? Le grandi opere “ quelle che sono sempre state a cuore al pd” sono ferme? ( eh già… ahahahah) E chi se ne frega, chiudessero per fallimento, chiudono tante aziende con meno peccati e non possono chiudere loro? Non sanno gestire i loro bilanci e vogliono amministrare il Paese! Si riducessero gli stipendi a 500 euro al mese a partire dai dirigenti anzicchè cercare i cavilli nel MoVimento e si accorgeranno che con la montagna di soldi pubbici che gli è piovuta in testa si possono annegare invece di piangersi addosso.

raffaele domiziano 17.06.13 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
dovevamo allearci col PD ? dovevamo allearci con il PDL ? con chi ? Bersani non avrebbe mai rinunciato al finanziamento ai partiti, c'è tutto un sistema tenuto su da questi benedetti nostri soldi. Un sistema di lobbye ecc... messo su dai partiti durante tutti questi anni di silenzio stampa ! Ecco perchè i media non hanno mai informato il cittadino di quanti e come venivano gestiti i fondi ai partiti....evidentemente ci mangiano pure loro. Poveri noi.... povera ITALIA !!! la stanno prosciugando.........

Domenico Laurenza 17.06.13 16:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Capperi PD quanto ci costi !!!!!

Alberto da Pra Commentatore certificato 17.06.13 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la domanda sorge spontanea: gente che non sa amministrare il proprio partito può essere in grado di amministrare un paese?

nk 17.06.13 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come mai nessuno parla che oltre ai rimborsi elettorali , ci sono ancora le maxi o minime tangenti che il Pd ha sempre percepito (vedi in Lombardia ). Secondo me la differenza tra il pd e il Pdl , sta nel fatto che nel Pdl quasi tutto viene spartito trai big del Partito e questa è l ideologia della destra. . Nel PD invece dato che hanno l 'ideologia di sinistra lo spartire delle risorse è tangenti è molto più condiviso . Questo non significa che il pd sia meno vorace , sta il fatto che dato che non ha subito nessun tipo di processi (Tangentopoli) strada facendo si sono uniti i vecchi e i nuovi del partito , quindi c'è un certo numero di persone che noi conosciamo bene (tutti accomodati nelle poltrone in tutti i settori dello stato e partecipate) ,assaltate dopo che i Comunisti ladri decisero di svendere il patrimonio che lo Stato con persone del calibro di Mattei( tanto per fare un esempio) aveva creato per gli Italiani. Meditate gente , meditate

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 17.06.13 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, credo fermamente che sia ora di apparire in televisione! Lei, non chi per lei, è un'altra cosa! L'italiano è abituato a vedere i politici in televisione e la sua richiesta di cambiamento (internet) è troppo radicale! Si è bombardati di bugie e menzogne e a volte bisogna scendere allo stesso livello (mezzo di divulgazione) se si vuole combattere. Che parlino e provino a strumentalizzare un suo ritorno in tv, l'importante è divulgare la verità. L'italiano capirebbe il suo gesto, sia l'elettore che il non elettore. Riveda la sua posizione, è un dovere nei confronti di chi crede in un cambiamento.

Romagnoli 17.06.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

PATRIMONIO IMMOBILIARE EX PCI-PDS-DS-PD ED ALTRI:

Il bilancio del PD è assimilabile ad un buco nero spaziale,dove tutto viene attratto e fagocitato scomparendo,un pozzo senza fondo,mentre gli Italiani tirano cinghia lorsignori si ingrassano,basta guardare la foto del tesoriere PD(ben pasciuto)che è già tutto un programma di ciò che rappresenta quel partito.
Purtroppo finchè ci saranno dei fessi che ci credono e pagano tutto questa gente continuerà ad ingrassare a sbafo.
Non rinunceranno mai al finanziamento pubblico ai partiti, con la scusante(favoletta) che favorirebbe soltanto i ricchi in politica,ovvero lasciano questo status-quò perchè anche costoro si stanno arricchendo con la politica senza lavorare,non si castrerebbero mai con le loro stesse mani.
Piangono il morto e fregano il vivo,perchè se lamentano difficoltà e passivo nel bilancio non procedono alla vendita dell'immenso patrimonio immobiliare posseduto?perchè deve essere lo Stato (noi cittadini)a risanare periodicamente la voracità di questi famelici partiti?

Diogene 17.06.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma anzichè fare le pulci alle spese del PD perchè non ci dite voi dove vanno a finire i soldi ceh , da bugiardi, di te di restituire allo stato? I soldi della Sicilia dove sono? I soldi delle diarie dei parlamentari dove sono? Di sicuro non vanno allo stato. A che fondo li destinate? Chi sceglie come spenderli? dai facciamo un po' di chiarezza

Francesco Moretti 17.06.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento

in televisione e sui giornali non parlano altro che dei problemi interni al M5s.
ma che fate rinchiusi nel blog? uscite allo scoperto.
Parlate ai giornali alle tv, agli ITALIANI.
DITECI COSA TATE FACENDO,
DITECI DI COSA VI STATE OCCUPANDO.
oppure dobbiamo credere che non fate altro le litigare tra di voi?

MASSIMO N., Lioni Commentatore certificato 17.06.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non servono molte parole basta vedere l'immagine di quel maiale del PD
postato all'inizo dell'articolo per capire che a questi di tutto il resto dell'Italia non gliene puo' fregare di meno

Vanferox P., Quartu Sant'Eena Commentatore certificato 17.06.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

anche se non c'entra col post:ma perchè non si da la possibilità a noi di decidere dell'espulsione? quando si attiva sta benedetta piattaforma liquid feedback?

Giuseppe R., Palermo Commentatore certificato 17.06.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Ué ragazzi, siamo qua per fare schifo ai lombrichi.

piero l., tortona Commentatore certificato 17.06.13 15:07| 
 |
Rispondi al commento

E hanno bloccato le pensioni per mancanza di fondi....

Nilde Randazzo 17.06.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione; ke c'è gente del m5s ke crede ke i soldi rinunciati andavano tenuti! E cosa li tieni a fare se non hai una vero fine? Il fine deve essere un'alternativa ENERGETICA vera (vedi: Nikola Tesla) oppure i tuoi soldi rimarranno il solo FINE!

david c. Commentatore certificato 17.06.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Tutti questi soldi non sono serviti a nulla, avete solo contribuito ad impoverire il paese e siete un partito sporco e al tracollo.
Soldi buttati dalla finestra

Aniene 17.06.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

CHE SCHIFO!

sergio b., viterbo Commentatore certificato 17.06.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Bene il post che aspettavo...! M5* ha rinunciato ai rimbosi elettorali un sacco di milioni di € tutti gli altri partiti se li prendono eccome se li prendono e in più vi danno del fesso. é da un pò che ci penso e devo ammettere che hanno ragione. per prima cosa avendo io votato M5* non mi va affatto bene che quello che vi spetta vada restituito allo stato....HA PIOVUTO MOLTO QUESTA PRIMAVERA...chi vuol capire capisca....! Seconda cosa ho l'impressione che tra gli eletti ci sia parecchio malumore "anche i canarini si beccano quando c'è poco miglio" non credo che la sign. gambaro avrebbe avuto qualcosa da ridire se Grillo avesse speso un pò di soldi del movimento per far valere le sue buone ragioni durande la campagna per i sindaci...! Terza osservazione potreste far funzionare questo cazzo di blog un pò meglio UNA VOLTA POSTATO UN COMMENTO NON C'E VERSO DI CAPIRE CHE FINE HA FATTO E SE QUALCUNO TI VUOL RISPONDERE DOVE VAI A CERCARLO????? Per uno come me che ha imparato a scrivere con il pennino intinto nel calamaio con l'inchiostro potreste agevolare un pò le cose ....! va bene largo ai giovani ......ma se Grillo vale uno ed è solo un anno più giovane di me penso di valer uno anch'io...!Caro CASALEGGIO SE GRILLO non capisce un tubo di compiuter cerca di raddrizzargli le idee lo perdoniamo perchè è un'artista ma sarebbe il caso che si facesse un pò più furbo per qunto riguarda la politica!!!!!! DURI E PURI un cazzo quando si è in guerra si è in guerra...

severino turco, bressanvido Commentatore certificato 17.06.13 14:20| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi vota gente così'. gente che non sa chi sono veramente....

rocco la valle 17.06.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non riesco a scrivere

franco bertocci, taranto Commentatore certificato 17.06.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

2 milioni di spese postali? Come è possibile???

Si deve spulciare quando si è abusato della spedizione e FARSI RIMBORSARE i soldi dal PD.

Incapaci!!

GPaolo C., Brescia Commentatore certificato 17.06.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento

ma questi bilanci non si possono pubblicare sui giornali tipo il corriere la stampa, solo le stronzate contro 5S ?

antonio p., cagliari Commentatore certificato 17.06.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Chi è il buon politico?

http://ilbuonpolitico.weebly.com/

Luca M. Commentatore certificato 17.06.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Il PD succhia milioni dalle tasche dei lavoratori . Ma vi siete chiesti come mai alle scorse elezioni amministrative gli elettori del PD sono stati gli unici a non disertare le urne ? allora qui qualcosa non funziona . Come si fa a essere vittime e complici dei loro carnefici? Il comunismo becero allora non è morto? L' ideologia sopravvive nelle menti di questa gente?

Pinturicchio 17.06.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Soldi, alleanze indegne, ruberie, (copio pari pari ciò che è stato pubblicato ieri sul blog) non scalfiscono la fede degli elettori del PD (menoelle), le radici sono quelle di una quercia secolare, grosse e profonde, conficcate nel terreno roccioso del bel Paese. I partiti conoscono bene il loro elettorato, sanno che tutto gli è concesso e tutto gli viene perdonato. L'amarezza di certe risposte, anche se esilaranti, ci mostra un favoloso mondo: il favoloso mondo degli elettori di PD(menoelle, ndr) e PDL.. Ora poi, che sanno a chi dare la colpa (Al M5S), chi li ferma più!!!!!!
"Nik il nero e Dario Pattacini
Un gioioso saluto

Claudio T. Commentatore certificato 17.06.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendiamola a ridere che è meglio

Riccardo Garofoli 17.06.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Certo rinunciare a tutti questi soldi per loro significa perdere tutte le competizioni elettorali e quelle poltrone a cui stanno tanto attaccati. E si parla tanto di competizioni paritarie. Come si fa a vincere le elezioni con questi qui che "offrono" il loro sostegno ad associazioni (non si sa bene quali e perchè), che pagano 12 milioni di stipendi ai dipendenti (ma quanti ne hanno? Io avevo sentito che rischiavano il loro posto soltanto 190 persone circa) e non contenti ne danno altri 2 per collaborazioni e consulenze. Con tutti quei soldi ci farebbero campare degnamente più di 10.000 persone a 1200 euro al mese. Forse con quei soldi si potrebbe aiutare quei poveri pensionati che muoiono di fame e che si suicidano perchè non riescono a pagare l'affitto di casa. Quei pensionati che Ballarò con servizi strappalacrime mette sempre ipocritamente in vetrina e intanto Floris si becca più di mezzo milione di compenso dalla Rai che paghiamo noi. E non parliamo poi del loro socio maggioritario, Berlusconi, che già miliardario di suo e non contento di essersi arricchito enormemente al governo in questi 20 anni, non rinuncia neanche lui e i suoi fidi a quella montagna di soldi dello Stato sotto forma di finanziamento ai partiti. E parla tanto di aiuti alle piccole e medie imprese, lui che potrebbe fare davvero qualcosa di concreto per aiutarle e non lo fa. Invece di stare a sghignazzare sulla diaria dei parlamentari a 5 stelle, fatevi un esame di coscienza se ce l'avete e prendete esempio da chi rinuncia a tanti soldi per aiutare concretamente chi sta in difficoltà: vedi terremotati dell'Emilia; vedi il microcredito in Sicilia. E chi rifiuta i soldi dello Stato (42 milioni non sono una bazzecola). Ma quando andrà di moda l'onestà in questo paese?

Cristina Cassetti 17.06.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È io ( noi ) paghiamo

Riccardo Garofoli 17.06.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

PD e PDL stanno continuando il governo Monti ma non vi rendete conto che la banca Inglese The Goldman Sachs Group, dove Monti, Draghi e prima ancora Prodi e tanti altri fanno i consulenti e la stessa dicide le sorti degli Stati della Borsa delle Aziende ha dato come direttiva prioritaria "prosciugare L'Italia"? Il Govermo Monti & C. è stato fatto da Napolitano per questo, e sia Berlusconi che Bersani lo sapevano. Ed una volta che Monti & C. ha ridotto gli ITALIANI in mutande e raggiunto il traguardo prefissato dalla casta hanno fatto finta di togliergli la fiducia. Napolitano ha avuto ordine dalla banca londinese da Monti e Draghi di dare a Letta il mandato di formare un nuovo Governo insieme al PDL, insomma come col governo Monti e continuano a prosciugare... Finiremo peggio della Grecia perchè ancora purtroppo gli ITALIANI continuano a credere alle loro stronzate ed anche pilotati dalla mala informazione politicizzata, gli ITALIANI non vogliono votare Grillo perchè i giornali e le tv li stanno rincoglionendo e portando dove vogliono loro, e continuano a dire che il M5S non ha fatto ancora niente (MA cosa ha fatto in 20 anni il PDl ed il PD-L per l'ITALIA? niente hanno solo pensato ai loro interessi personali, fregandosene di tutti gli ITALIANI).poveri stupidi ve ne accorgerete quando avrete davvero la M. fino agli occhi. Poi volevo aggiungere: Cari giornalisti e Tv se fate un programma tv e interviste sui giornali dove fate parlare i parlamentari che oggi stanno in parlamento non potete far intervenire EX 5 STELLE perchè è palese che un ex parla solo male.. ma voi è questo che dovete far sentire alla gente vero?, E NO CARI MIEI.. per giusto e per legge dovete far intervenire 5 stelle che oggi ricoprono il ruolo in parlamento e non EX perchè altrimento noi pretendiamo di sentire anche gli EX di PD-L e PDL. VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA PERDERETE PRESTO LA POLTRONA VEDRETE!! W BEPPE GRILLO!!

Claudia 5 Stelle 17.06.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

La vicenda dei parlamentari che vogliono uscire dal movimento è cosa vecchia. Hanno usato il Movimento e Grillo per entrare in politica. Ora si spostano in altri gruppi. Alle prossime elezioni nomi e cognomi di questi parlamentari non li scorderemo

Paolo Sole 17.06.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultime notizie dall'interno del PD. Sembra che D'Alema appoggi la candidatura di Renzi.
D'Alema quello che ha fatto cadere, con la scusa di Bertinotti, il primo governo Prodi, nei due anni successivi con la bicamerale, non ha fatto nessuna legge su conflitto di interessi ecc.
Quello a cui erano rivolte le parole .."dicci qualcosa di sinistra!". Quello che non ha mai contrastato Berlusconi. Quello che ha avuto parte attiva nel governo delle larghe intese. Se appoggia Renzi, evidentemente hanno molto in comune.

adriano 17.06.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Ecco perché non possono fare a meno dei rimborsi elettorali! E pensare che questi del PD, un tempo si definivano il Proletariato, la lotta di classe, la difesa dei lavoratori e degli ultimi della società. Oggi gli ultimi sono divenuti loro nella classifica dell'ONESTA', i bravi moralizzatori dell'Italia intera.

ALFREDO MARTEL (alfredo65686), SANARICA Commentatore certificato 17.06.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha votato per i parassiti merita la fine che fara questo disgraziato paese. via i finanziamenti ai partiti, giornali, enti inutili, via le superpensioni, i favoritismi.....questo accadra con la vera crisi che verra.......
Purtroppo per attuare cio in maniera pacifica serve il voto , gli italiani (gran parte) sono ancora favorevoli a essere presi per il culo o legati a piccoli favoritismi che stanno scomparendo ma a cui non vogliono rinunciare; il risveglio sara brutale e meritato.

Julio De Liso Commentatore certificato 17.06.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Forse queste "società di cui il partito è azionista" sono una delle cause per cui il PD non si è mai opposto al conflitto d'interesse, facendo una legge seria a proposito.
Di che società si tratta? A cosa si dedicano? Chi ne fa parte?
Booo, e poi si parla di trasparenza.....

Jorge Corona Commentatore certificato 17.06.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Oh ma un milioncino anche per me non salta fuori??Con tutto sto magna-magna non se ne accorge nessuno..

stefano t., barcellona (spagna) Commentatore certificato 17.06.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto appare chiaro che i partiti politici non sono partiti ma aziende con tanto di bilancio e rendicontazioni da esporre alla segreteria.Una domanda perche' non si fanno quotare in borsa?Potrebbero spalmare i loro debiti con i sottoscrittori azionisti e il segretario anziche' fare il segretario potrebbe fare l'amministratore delegato...io fossi in loro ci penserei seriamente

filippo gaudio 17.06.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Ecco come si vince alle amministrative!
Alla faccia nostra e di tutti!

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 17.06.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che mi salta all'occhio:
una caterva di soldi improduttivi.
Altro che partito dei lavoratori!

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 17.06.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

sono i cittadini coglioni a pagare tutti questi soldi... vogliamo finirla e mandarli tutti a casa
con l'unico possibile...il M5S ????????

alberto d. Commentatore certificato 17.06.13 12:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non riescono a far quadrare neanche i loro di conti e dovrebbero salvare il paese...?!?!?
Ma poi avete sbagliato foto questo è Belsito con gli occhiali....no..?!?!?

dario rulli, aosta Commentatore certificato 17.06.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

ancora abbiamo ciriaco de mita e
pomicino 14.10.2004 / 08.06.2005 : Commissione temporanea sulle sfide e i mezzi finanziari dell'Unione allargata nel periodo 2007-2013
MA ANCORA cosi si sta
che vergona

aldo.simoncelli 17.06.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma come possono accettare di rinunciare ai contributi se il sistema, "sistematicamente" continua a portarli a fondo, soltanto perché rinunciare totalmente, per loro signficherebbe soltanto... LA FINE! :'(
Tutto ciò, non vi sembra l'immagine speculare del sistema "Italia" in cui tutti hanno maturato delle agevolazioni alle quali nessuno viole rinunciare? ...sono sempre "loro," dove vai vai, ovunque sei, ti guardi intorno e chi vedi? Sempre loro!
POUAH! ...in Italia, la vergogna è quasi diventata un titolo nobiliare!

Walter Z. Commentatore certificato 17.06.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

2 DOMANDINE SEMPLICI SEMPLICI:

1) NELLA VOCE DI SPESA "contributi ad associazioni" SONO COMPRESI GLI IMPORTI DELL'IMU
SUGLI IMMOBILI DELLE FONDAZIONI DEL GRUPPO PD ???

SE LA RISPOSTA E' SI, VUOL DIRE CHE L'IMU LE FONDAZIONI PD LA PAGANO CON I RIMBORSI ELETTORALI !!!!!

SE LA RISPOSTA E' NO, ALLORA

2) IL PD NEI COMUNI GOVERNATI DAL PD, PAGA L'IMU
SUGLI IMMOBILI DELLE SUE FONDAZIONI ???
CHI CONTROLLA L'ADEMPIMENTO DI QUESTA PICCOLA FORMALITA' ???

ADL 17.06.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

LA STMPA.it

RISULTATO INSTANT POLL + Tutti gli instant poll attivi


Resa dei conti nei 5 Stelle

Il problema del Movimento 5 Stelle è Beppe Grillo? A chiederlo è lo stesso leader, che in un post sul blog replica alle affermazioni di Adele Gambaro. La senatrice ha accusato il blogger di essere la causa della «debacle» alle elezioni amministrative.

Secondo voi è Beppe Grillo il problema del Movimento?

Votiamo questo argomento.
Vedrete che che ci resteranno di merdaààà

http://www.lastampa.it/2013/06/11/italia/resa-dei-conti-nei-stelle-pfOwRJGN2EhqPEzVDbxvnK/risultati.html

Claudio Setti 17.06.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento

La polverini stamattina ad agorà sosteneva che il m5s ha fatto incetta di cariche e di tutte le vicepresidenze, senza rispetto per le altre opposizioni. Non è stata smentita da nessuno dei presenti nello studio farsa.

Carlo 17.06.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIMENTICAVO QUESTE SONO CIFRE DA MULTINAZIONALI DELLA LADRAGGINE 45 MILIONI + IL RESTO COPERTO DAGLI INCIUCI E POI PARLANO DI LAVORO, GIOVANI CRISI... MA ANDATEVENE TUTTI A F.I.C.

Fabio Tatti 17.06.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma il decreto del fare??? cos'è? io lo trasformerei nel decreto del fare in culo opponiamoci a questi skifosi, per il bene comune e per il bene di tutti è l'ennesioma presa per i fondelli che tutto fanno e alla fine non fanno un tubo, I SOLDI QUESTI SE LI MAGNANO E NON SONO POKI altro che ideali comunisti LADRI SKIFOSI...
Non vengono riportati i vari introiti delle feste dell'unità e delle primarie a pagamento... che strano e intanto lusi tizio caio e sempronio se ne vanno in canada Hawai e polinesia alla facciazza di tutti... PD = PEZZI DI M...A

Fabio Tatti 17.06.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

pdioti in fila, pagano 2 euro per eleggere alle primarie, e si ritrovano a capo silvio il puttaniere che elogia la sinistra !!!! ma che popolo di cojoni è quello di sx ??? ma il fuoco di sbarramento h24 su tv e giornali non vi fà sospettare di niente ??? roba da matti !!!!

.... non capivo come si potesse votare per un mafioso puttaniere p2ista cacciapalle, ma poi ho conosciuto il pd....e ho capito......

ina ghigliot 17.06.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma questo PD è un esercito di burocrati vero e proprio. $$$$. 45 milioni di euro, pazzesco, se penso che il M5S ha preso quasi gli stessi voti con 350.000 euro e ne ha dati altrettanti in solidarietà, mi viene da ridere per non piangere. Grazie M5S

Luca S., Verona Commentatore certificato 17.06.13 12:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Questa è la prova che il finanziamento pubblico ai partiti non verrà cancellato neanche nel 2016. Fosse così chiuderebbero bottega

Biagio Cantarella, FIRENZE Commentatore certificato 17.06.13 11:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ma la sinistra mangia il cervello dei propri elettori. E' così da sempre. Perché stupirsi? Non hanno mai agito veramente sui meriti delle cose, sulle logiche, sulle cose da fare veramente. La sinistra in Italia si è sempre mascherata dietro i falsi buonismi, ha sempre creato ad arte i problemi minori per giustificare l'inconcludenza e l'affossamento di ogni diritto del popolo, diritto sempre tanto decantato a voce ma altrettanto sempre disatteso nei fatti. Anzi, con i fatti i diritti li hanno levati uno ad uno: diritti dei lavoratori (con il colpevole appoggio dei sindacati), diritti di governo e di opposizione (inciuciadosi ogni volta con i giurati nemici di sempre, PDL in testa), diritti dei cittadini ad un lavoro, ad una vita dignitosa, ad uno stipendio e pensione dignitosa, ad un reddito di cittadinanza, reddito di cittadinanza che appare veramente di sinistra, proposto dal M5S e ostacolato da tutti. Ora ci stupiamo che anche se con i fatti la sinistra affossa i propri elettori questi ultimi continuano a votarli? E’ normale, sono indottrinati dalla informazione di regime della sinistra, sono convinti di essere inferiori e delegano ogni cosa, compreso il loro affossamento, alle sedicenti menti superiori dei gerarchi dei loro partiti. Facciamocene una ragione, è così, non esiste soluzione alcuna e… amen. Noi siamo qui, il M5S è qui, il grande Beppe è, per nostra fortuna, qui. Chi volesse potrebbe, ma io non ci conterei… Un saluto.

renato m. Commentatore certificato 17.06.13 11:51| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' incredibile quanto i partiti siano diventati solo apparati burocratici mangia soldi. Bastaaaa !!

Alamein 17.06.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Adoro questo gettare merda dei media tv e giornali e social ogni giorno su #M5S... Perché la merda finirà, per mantenere il gettito saranno costretti a gettarsi loro stessi.

Sergio Silvestri, Veruno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.06.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

la gente continua a criticare m5s..che è appena arrivato in parlamento.
ragazzi finitela di guardare i telegiornali, TUTTI contro, nessuno parla delle cose serie.
facile criticare quando l'opinione pubblica è contro.
è un piatto tipico italiano.

Andrea S., milano Commentatore certificato 17.06.13 11:46| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per fortuna che i loro conti sono in ordine e certificati; tempo al tempo arriverà anche il momento, chiuderanno per fallimento come la loro politica sta facendo chiudere le imprese oggi.

Franco Antonelli 17.06.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento

In attivo o in perdita l'importante è pubblicare il bilancio.
Fatelo anche voi!

P.S. e non con i fogli di excel o i post-it

Commenda 17.06.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SENZA CONTARE TUTTE LE MARCHETTE FORNITE LORO DA PENNIVENDOLI E MEZZIBUSTI E PAGATE DALLA COLLETTIVITA'


W IL M5S
Coraggio Ragazzi
GRAZIE BEPPE

giovanni d., avellino Commentatore certificato 17.06.13 11:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Questi nonostante tutti i soldi che prendono sono capaci di chiudere il bilanio in perdita figuriamoci come ci si possa fidare a dargli il governo di un paese che proprio per questo hanno distrutto

Ma perfavoreeeeeee, via i soldi dalla politica e ritorniamo tra la gente per la voglia e lo spirito di farlo.

Ladriiiiiiiiiiiiii


Corrisponde al vero, che si é in attesa di una sentenza per i debiti DS, che se devono essere pagati alle banche forse dobbiamo farlo NOI CITTADINI per via di una norma di legge fatta dalla sinistra stessa? Ma quando DS ha chiuso baracca e lasciato i debiti, se é vero, hanno spostato capitali o immobili a fondazioni? Noi a pagare a loro il capitale, senza IMU o tasse (fondazioni)?

flavio daniele 17.06.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Sti cazzi...smazzano piu soldi di una multinazionale !!!

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.06.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Tutti questi soldi con l'unico risultato di buttare merda addosso al M5S? Potevano noleggiare 2 spara letame come quelli usati per le quote latte e risparmiavano un sacco di soldi. Lasciamo perdere. Sangue marcio inutile.

leonardo l., augusta.sr Commentatore certificato 17.06.13 11:35| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà la voce troll e giornalisti alla carte a quanto ammonta?

Istevene A Commentatore certificato 17.06.13 11:33| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori