Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Io sono un brutto figlio di puttana

  • 1290


pescecane.jpg

>>> Oggi, giovedì 6 giugno, sarò a Pomezia alle ore 21. Domani, venerdì 7 giugno, sarò ad Assemini alle ore 21. Le dirette saranno trasmesse su La Cosa <<<

"Sono del '63 e, quando la mia mente ha visto la luce, ho ascoltato, senza cassarli anticipatamente, i discorsi degli adulti, e per un pò ci ho pure creduto, beh... non ero figlio di proletari, e neppure di miliardari, ma il mio entourage familiare ruotava intorno ad una concezione del mondo che si rivelerà con il tempo la più criminogena in assoluto.
Io ero in mezzo a cattocomunisti e catto-anticomunisti, una di queste persone, mia zia, andò in pensione dalla scuola a 38 anni. Così, mentre affilava il suo coltello nel futuro di figli e nipoti proclamava il nome del Signore.
Ma il peggio non erano quelle contraddizioni, era la frase "i soldi non contano nella vita" la vera bomba. Io amavo la vita, ero un ragazzino. Volevo divorare il mondo, ma pieno di gusti, idee, teorie, scienza, arte e bum-bum! Al colmo d'anni, forte ormai, tutta la mia famiglia e annessi pareva impegnata in dotte dissertazioni sull'altruismo. E mentre infarcivano me e i miei colleghi generazionali di quelle falsità stavano prosciugando il nostro futuro.
Caro Beppe, non ci sono soltanto i figli dei Padri Puttanieri ma anche i Brutti Figli di Puttana come me: ci hanno guastato più dei padri puttanieri perché hanno tradito il nostro senso morale. Peggio che tradito: DISORIENTATO!
Molti di quelli come me hanno intorno ai 50 oggi vedono saltare lo Stato sociale. Sono increduli, ma immersi nei ricordi e quando riemergono hanno denti affilati come spade. Io oggi so che mi avevano preso per il culo! Se la spassavano, pregavano, e fottevano MA... mi avevano convinto che "i soldi non sono importanti" e oggi, con 4 stipendi arretrati, io sono istruito, forte...
Per quanto tempo il M5S saprà contenere i figli del popolo e i Brutti Figli Di Puttana come noi?" Un brutto figlio di puttana

5 Giu 2013, 19:32 | Scrivi | Commenti (1290) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1290


Tags: baby pensioni, cattocomunista, M5S, pensione, stato sociale, stipendio

Commenti

 

5 stelle che fai? Leggo il blog : dice sempre le stesse cose; PD Pdl la stessa cosa. Crisi, famiglie messe male etc... Di proposte poche o poco visibili. Beppe che litiga col presidente della camera. Bello. Intanto sempre più mi sembra di vedere un partito di opposizione buono a criticare, in difficolta nel fare . Anche noi ci stiamo allontanando dai problemi quotidiani e dagli elettori, ma forse questo ci interessa ogni giorno di meno?! Grazie dell'attenzione. Salvo

Salvo C., Cuneo Commentatore certificato 10.06.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

La Sicilia a ottobre vi ha dato fiducia e il successo vi è servito come trampolino di lancio per le elezioni nazionali, la Sicilia oggi vi manda a casa: vedrete il risultato che otterrete a Messina...

pagina libera 10.06.13 08:20| 
 |
Rispondi al commento

C'E' CHI HA VOTATO M5S PER FARSI ELEGGERE E ANDARE POI NEL GRUPPO MISTO!

---MESSAGGIO PER GLI ABITANTI DI TARANTO E PROVINCIA--

Voi avete eletto Vincenza Labriola e Alessandro Furnari, quindi vostra è la responsabilità indiretta del comportamento delle persone che VOI avete scelto come vostri portavoce:

PORTAVOCE, SIA CHIARO E NON RAPPRESENTANTI!.

Io credo che sia compito vostro ricordare a questi "signori" i loro doveri per gli impegni CHE si sono assunti nel farsi eleggere nel M5S.

A questi "PENSANTI", qualcuno dovrebbe ricordare finchè non lo memorizzano, che non sono stati eletti per rappresentare se stessi, ma sono stati eletti per fare da portavoce a coloro che li elessero.

E' vero che ne va della dignità del M5S, ma ne va soprattutto dei risultati che gli abitanti di Taranto e Provincia possono ottenere tramite la scelta di portavoce "pensanti" eventualmente inadeguati, perciò ricordare costantemente i loro doveri nei vostri confronti è un vostro diritto.

Max Stirner Commentatore certificato 09.06.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma se tuo padre , madre e zia pur capendo erano impotenti nella melma dei partiti e ( INIZIAMO a URLARLO ) di quei figli di puttana , pseudo moralizzatori , dei SINDACATI ( Materia Horribilis ) , Voi ora dovete smettere di discutere e chiedere il potere subito : VIA , via da questa DemocraTura , ne' democrazia ne' dittatura . Siate dirompenti : ogni giorno 10 persone sotto i 40 anni di fronte al Parlamento con braccia incrociate a tirare pomodori ad ogni membro che da 20 anni parlano e fanno solo cio che a loro interessa.
Devono ridare tutto non nel 2017 ma DOMANI - Propongo una Class Action per riprenderci cio' che hanno rubato cosi che venga spartito tra i cittadini senza alcun passaggio amministrativo.
Le 5 cose che il M5S puo' fare subito :
Un Azione collettiva per riprederci i soldi rubati dalla Politica , anche quello dei rimborsi ai partiti ,anticostituzionale dopo il referendum e quindi SEQUESTRABILE al pari dei beni dei Mafiosi
Togliere il Canone TV un furto illegale perche basato sull' inganno ( solo una Magistratura ladra come la nostra ha fatto finta di non vedere ..) .
Togliere la Pubblicita alla RAI se vuole continuare la farsa del Canone ( Class Action da domani ) : metti in stallo tutti quei coglioni che ogni sera parlano tra di loro senza alcuna attenzione a cio che di vero sta succedendo nel mondo
Immettere nuovi Sogni e Nuova Economia : Prposte di Legge con conta di chi vota

MANDARE a Casa ogni traditore che diviene parlamentare x votato in un gruppo e poi cambia casacca : IL VOTO NON e' SUO ; Se non si riconosce nei gruppi ove e' stato votato o lotta all' interno o si dimette e lascia il posto al primo dei non eletti - Aspettiamoli ognuno nella loro Citta , tutti i giorni sotto Casa

William R., Rimini Commentatore certificato 09.06.13 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Egregio signor grillo io l ho votata.... ci vogliamo dare una mossa? o aspettiamo che scoppi una guerra civile? la gente ne ha piene le palle! stiamo diventando tutti dei probabilissimi barboni! basta cazzo! basta parole al vento! agite ! qui tra poco scoppierà un bel casino...

gianluca agresta 08.06.13 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'e' un bel video su you tube "questa bambina ha capito tutto". se volete date un'occhiata.

against the wind (cambiera'), padova Commentatore certificato 08.06.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace tu abbia vissuto nel benessere falso dato dai Tuoi genitori, parenti e ministri. Certo e' stato un bel period dove tutto sembrava garantito e quasi gratis, Vedi era una accozzaglia di caste piu' o meno forti che cercavano di tenere il cerchio circoscritto e Ben chiuso. Tu naturalmente in tutto questo non ci entri infatti imagino sei andato a lavorare finite le medie Ed hai anche sofferto la fame nevvero? Non e' che tu hai rifiutato con sdegno tutti i frutti delle loro malefatte e magari li hai pure banditi a suo tempo. Va beh Lo stai facendo adesso Che le vacche sono magre. I miei complimenti a te figlio delle generazioni egoiste che hanno fatto i loro interessi non pensando ai loro figli di ........ Come tu ami autodefinirti. Ti hanno almeno lasciato un appartamentino ? Ti stanno almeno Aiutando adesso? Mi dispiace ma penso Che sia Ora di finirla di dare addosso ai Vostri padri , rimboccatevi le maniche e fate, fate, fate ,finalmente fate quello Che ci aspettiamo voi facciate non con la penna ma con la spada, saro' Ben felice di essere trafitto dai miei figli.

Ido Tumminello 07.06.13 23:02| 
 |
Rispondi al commento

amigos,qui non è questione di contenere è questione di aprire il fuoco.

angelo zanfrognini 07.06.13 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao benvenuto nel club

Simone 07.06.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo, gente come Labriola e l'altra là (com'è che si chiama? Ho dimenticato persino il nome) non sono che lo specchio di un problema persistente in Italia: la pochezza morale.
Perché è pochezza morale rigirare su questioni di libertà d'espressione (come se Grillo li avesse imbavagliati...) defezioni motivate da povertà di ideali in partenza e voglia d'adeguarsi a un sistema che purtroppo pare indistruttibile, quale è quello della "politica" italiana, impostata sul privilegio, sul soldo e sulla corruzione.
Inutile qualsiasi dialogo: se avessero avuto l'intenzione di far capire il perché, avrebbero dovuto comunicarlo a chi di dovere, anziché andarsene su due piedi.
A questo punto, si può solo dire "non ci curiamo di loro, ma guardiamo avanti": speriamo anzi che, se ci sono altri personaggi simili, se ne vadano al più presto. E speriamo soprattutto che i soliti sciacalli del giornalismo prezzolato la smettano di fare i "gufi in anteprima", strumentalizzando notizie del genere per far credere che il movimento sia agli sgoccioli, perché tanto perdono solo tempo: potranno abboccare soltanto elementi del genere, non le persone serie.

Biagio C. Commentatore certificato 07.06.13 15:03| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo vostro mettere le generazioni una contro l'altra, il continuo recriminare e dare addosso... sono cose RIPUGNANTI. LEGGETE LA LETTERA DI SILVANO AGOSTI.
Fateci vedere un mondo nuovo, per la miseria, invece di continuare a bestemmiare sul vecchio!

Massimo Corsini 07.06.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto tempo il M5S, riuscirà a contenere tutti i traditi figli di puttana... di questa casta che continua a portarci verso il baratro? abbiamo dei figli, a loro dobbiamo almeno il massimo impegno per cambiare, prendiamoci le piazze, devono capire che siamo ormai arrivati sul fondo

alpa mim 07.06.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Io appartengo alla categoria dei 75enni. Io ho praticato l'altruismo, il disinteresse, il senso di responsabilità. Ho combattuto fieramente contro il valore del denaro quale "bene etico" ed ho perso.
sarà così sino alla fine di questo sporco ciclo dell'era che ha costruito l'egoismo ed ha prodotto l'egoità.
p.s. pensione 580 euro mensili e sono considerato "non bisognoso"

antonio silvestre 07.06.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vera colpa di tua zia e della sua generazione è semplice e non consiste nell'essere andata in pensione a 38 anni. Ma consiste nell'aver goduto di una falsa "epoca d'oro" creata con l'inganno ed il debito senza ribellarsi ad essa, ma anzi, prendendone parte allegramente senza porsi il problema che poi, un domani (che è oggi), qualcuno avrebbe dovuto pagare il conto con gli interessi. Salatissimi.

Simone I. Commentatore certificato 07.06.13 08:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

CHE FARE? (1 parte)

Non posso credere che un movimento che ha preso 8 ml di voti che può (e deve) rappresentare una vera novità per tutta la società si sta perdendo perché realmente non sa più che fare,

Ci stiamo consumando su temi semplicemente ridicoli, purtroppo aver buttato dentro quelli che hanno votato per anni Berlusconi (e ne portano ancora tossine nel cuore) da una parte e i loro antagonisti (sinistra) dall’altra , sta portando molti problemi.
Critichiamo i MEDIA perché non parlano d’altro ma questo era ovvio e prevedibile, DAVVERO NON VE LO IMMAGINEVATE votando un movimento al 25%.
Il lottare per eliminare i finanziamento hai PARTITI è una CAZZATA è stiamo cadendo nel tranello.

I 42 ml rifiutati da M5S sono sicuramente un bel gesto, ma sono niente rispetto ai confitti di interesse che si maneggiano tutti i giorni.

Quando lo SPREAD cala di 10 punti sono 200 ml, un premier capace recupera 50 ml facendo un semplice viaggio in qualche paese emergente, solo con nuovi contratti ecc.

Tagliare le provincie per quanto condivisibile, potrebbe costarci addirittura di più se fatto MALE.
Eppure leggo tanti commenti di persone che pensano di risolvere ogni problema, ma in realtà sperano solo che tutto ritorni com’era PRIMA e cercano una causa facile.

Con un paese dove il 49% delle dichiarazioni IRPEF sono sotto 15.000 euro i NOSTRALGICI del pre MONTI (quello che ha introdotto lo spot EVASORE =PARASSITA) sono tanti.

E TUTTI VOI CHE FATE?

E’ vero le Italia sono 2 . Non destra contro sinistra e neppure garantiti e non garantiti, questa è una sciocchezza perché NESSUNO è realmente garantito.
L’Italia e divisa fra chi VUOL CAMBIARE (perché sa di pagare) e CHI NON VUOLE CAMBIARE (perché sa di essere comunque un privilegiato anche se piccolino).

Su questa base il M5S DA CHE PARTE VUOL STARE?

Il M5S non avrà senso se non CHIARIRA’ QUESTO PUNTO

IL NEMICO NON SONO I PARTITI che comunque rappresentano i cittadini (e veramente male?).

Simone B., Rimini Commentatore certificato 06.06.13 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


CHE FATE ? (2 Parte)

La verità è che il NEMICO NON SONO I PARTITI che rappresentano comunque i cittadini (anche se male).


Tuttavia se abbandoniamo questa visione deviata anche da 20 anni di Berlusconismo, dovrebbe esservi chiaro che il 99% della massa è in realtà dalla stessa parte

NON CE NE RENDIAMO CONTO perchè c’è UN intero SISTEMA CHE LAVORA ogni giorno per QUESTO.


Se volete vedere le cose da un ‘altra angolazione GUARDATE IL FILM;

THRIVE di Foster Gamble

http://www.youtube.com/watch?v=ORw7PjmlHhg


forse TROVIAMO QUALCOSA CHE CI UNISCE e

DIVENTIAMO un VERO MOVIMENTO di “ BASTA TASSE PER TUTTI”

Se non avete 2 ore di tempo (ma vi perdete una intera faccia del mondo, quella sempre al buio)

Potete andare subito al punto cosi vi consiglio:

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=VXVdOwMC9E8

E’ inutile aver timore di quello che potrebbe accadere, perché STA GIA’ ACCADENDO basta vedere quello che è successo in ITALIA e altrove in questi anni .

CHI PENSATE SIA IL VERO OBBIETTIVO.?

Simone B., Rimini Commentatore certificato 06.06.13 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La tua zia aveva a 38 anni un posto fisso e una vita davanti. In miraggio al giorno d'oggi. Avrebbe potuto/dovuto lavorare e guadagnarsi da vivere facendo ciò per cui aveva studiato. Secondo me sarebbe stata meglio anche lei. Invece ha preferito vivere alla spalle degli altri. Lei e tutti quelli come lei sono state persone da poco, parassiti inutili, ma che ci vuoi fare? Probabilmente nemmeno lei si rendeva conto quanto era grave il suo comportamento. Pensiamo che anche noi in fondo, se si guarda alla situazione del pianteta a livello globale, siamo anche noi privilegiati che apparteniamo alla parte ricca del pianeta. Se anche noi facessimo più attenzione ai nostri comportamenti potremmo evitare sofferrenze alle future generazioni e a coloro che abitano le regioni più povere del mondo. E' questo che mi piace del movimento. I fatto che ha fra i suoi principi ha temi come l'ambiente, energie rinnovabili, raccolta differenziata, che mette in discussione la visione di una economia basta sulla crescita e lo sfruttamento sempre maggiore delle risorse del pianeta. Chissà le future generazioni ci malediranno come noi facciamo a tua zia per aver distrutto il pianeta quando bastava che ciascuno di noi cercasse di vivere in modo sostenibile rispettosi degl'altri e del pianeta..belle parole queste lo sò che forse non bastano ma per quello che possano valere spero possano essere condivise in quanto spunto di riflessione nella giusta direzione.

sergio sebastiani, pistoia Commentatore certificato 06.06.13 22:03| 
 |
Rispondi al commento

No Grilllo. Non sei un figlio di puttana. Sei solo un egocentrico che non si fida di nessuno, e dato che hai il culo coperto stai portanto alla rovina milioni di persone. Non puoi fare tutto tu.Mettitelo intesta. la politica richiede una condivisione delle responsabilita'. Per questo ti senti cosi attaccato. perche nonce la puoi fare a cambiare l'Italia da solo. chiaro?
e' folle solo pensarlo.
ciao ciao
aa

ANDREA s., roma Commentatore certificato 06.06.13 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sintesi perfetta e perfettamente riconoscibile, anche se ho qualche anno di meno.

Andrea Gentili 06.06.13 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico qui, perchè non trovo più il commento a cui volevo rispondere a proposito della vita di sacrificio degl'insegnanti. Ora, senza neanche voler dire che è il lavoro migliore del mondo, però che ci si lamenti mi stupisce un pò. A meno che non si pensi che l'Italia è piena di eroi del lavoro, pronti a sacrificarsi per la patria facendo il lavoro dell'insegnante. Visto i 350.000 partecipanti al concorso per 11.000 posti,visto che c sono 3/4/5 generazioni d'insegnanti, (non solo io mi sacrifico per il paese, ma anche figli e nipoti), visto amanti, figli e parenti dei dirigenti scolastici e dei baroni inseriti, corrompendo, nella scuola, visto precari 95enni in attesa di farsi anch'essi brutalizzare, mi stupisco di come il paese con questa pletora di eroi non sia meglio della svizzera. Mi sembra giusto quindi reinserire le baby pensioni, la concessione di (ulteriori) ferie, un servizio di auto, bianche, per non confondersi con i privilegiati. E ovvio, monumenti all'insegnante ignoto.
Ma andate a.....

Ruggero B., Brescia Commentatore certificato 06.06.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Non hai propio capito un caxxo il problema non è tua zia che è andata in pensione a 38 anni il problema è che nel 1981 abbiamo separato il ministero del tesoro dalla banca d'italia che poi è stata privatizzata quindi anzichè stampare la propia moneta la lasciamo stampare dal nulla a dei banchieri privati che poi ci prestano questi fogli stampati dal nulla e ci chiedono pure gli interessi senza questa truffa potremmo tutti andare in pensione magari non a 38 ma ma a 55\60 con una buona pensione e potremmo avere la piena occyupazione guardati quesi video invece di offendere la tua famiglia ignorante
http://www.youtube.com/watch?v=Xe73zmCigoc
http://www.youtube.com/watch?v=DcOm9OuAvd4

mario l. Commentatore certificato 06.06.13 20:46| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

bellezza, cosa hai fatto da quando hai raggiunto l'età della ragione? a casa con mammà? sei uno di quelli che "è sempre colpa degli altri?"

danilo 06.06.13 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro brutto figlio di puttana, non me ne volere se spezzo una lancia a favore di tua zia che è andata in pensione a 38 anni ... la colpa non è sua se ha potuto andarci così presto, come pure non è lei che ha affondato il coltello nelle carni del futuro ...
Infatti il problema è che nel 1960 un senatore prendeva 160mila lire al mese e viveva in una stanza in affittacamere e per prendere questa lauta prebenda aveva rinunciato al suo avviatissimo ( aveva quasi 70 anni questo signore)e signorile studio di avvocato (da cui ricavava milioni di lire) per "servire la patria".
Ora Solo il Presidente della Repubblica costa più di tutte le residenze della Regina d'Inghilterra ed Obana prende meno di 300mila dollari all'anno.
Non conteti dei loro 20-30mila euro al MESE questi signiri hanno pensioni d'oro PAGATE DA NOI NON DA LORO ... hanno tutta una serie di diritti ( guardi Cossiga e famiglia quanto ancora ADESSO ci costa ...) ma non contenti RUBANO I SOLDI DEI RIMBORSI ELETTORALI ... ma ancora non contenti FANNO ACCORDI CON LE MAFIE ANCHE QUELLE INDUSTRIALI COME I RIVA ... ma non contenti acora METTONO LE MANI SU BANCHE ENTI LOCALI QUALSIASI COSA DOVE CI SIA DA MANGIARE E MANGIANO MANGIANO MANGIANO ...
Caro figlio di puttana non prendertela con la tua povera zia che lei non ha fatto nulla di male ma PRENDITELA CON QUESTI MAIALI che non hanno ritegno a continuare a mangire come porci quando il paese affonda ... Maria Anotnietta disse : se non hanno il pane mangino brioches ... quella è la fine che meritano QUESTI PUTTANIERI non quelli che dici tu ... quelli sono veramente miseri confronto a questi ...
Ciao con simpatia
Aldo

Aldo Moro 06.06.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Presto saremo a milioni in polvere qui nel vento ... di figli di puttana ...

Renato Lanaro, Magenta Commentatore certificato 06.06.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo fa un po' pensare il fatto che ci siano quei "brutti figli di puttana" i quali sono soltanto il risultato dei figli di puttana targati XXL. Quindi non vedo in loro alcuna colpa.
Piuttosto tutte le colpe sono di coloro che han fatto sì che uscissero allo scoperto. Io suggerisco loro di non esporsi a peggiorare ancor più la loro situazione. per fortuna che Grillo c'è! Abbiate fiducia almeno in lui!

vera m., roma Commentatore certificato 06.06.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento

ho bisogno di due pareri, qualcuno mi risponda:
1- non è che per caso l'ILVA stava in calo ed ha armato tutta questa commedia per sbolognare baracca e burattini allo stato?
2- non è che la Fiat ha detto ai torinesi "vi tengo qualche stabilimento aperto ma non rompetemi sulle grandi opere" tipo la TAV?
arrispunnitimi peppiacere

Roberto F. Commentatore certificato 06.06.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento

volevo chiedere alla redazione del blog , di pubblicare una risposta al mio post delle 13,45 , di rosario di como , è uno dei commenti più belli da quando frequento il blog !!!

paolo b., ancona Commentatore certificato 06.06.13 19:11| 
 |
Rispondi al commento

sono almeno 20 anni che dico le stesse identiche cose, la generazione die nostri genitori hanno distrutto il paese dal punto di vista materiale e anche morale, ora questi settantenni e ottantenni con una bell apensione assicurata ed una vita passata tra due guanciali, ci dicono che dobbiamo rassegnarci, il posto fisso non esiste più, di lavoratori si devono rassegnare a lavorare di più e guadagnare di meno perchè il mercato lo chiede, ci chiamano bamboccioni che non vogliono diventare adulti e boiate simili, dovrebbero solo scusarsi tacere e soprattutto farsi da parte.

massimo n. Commentatore certificato 06.06.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento

è proprio vero pregavano e ci fottevano chiusi nelle loro verità false è marce,questi credono di poter chiudere il mondo con le sue dinamiche fuori dal cancello delle loro ville costruite con io nostri contributi ARRUBBATI....NON SIETE AL SICURO...IL MONDO è PIENO DI FIGLI DI MIGNOTTE,GUARDATEVI ATTORNO

ivano s., gaeta Commentatore certificato 06.06.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro "brutto figlio di puttana", il tuo pezzo è esemplare ed eguaglia, per pregnanza antropologica,i migliori passi di Banfield sul "familismo amorale" italico. Che dire.....mi identifico molto con la tua analisi....mi sento un brutto figlio di puttana anche io, sempre più convinto che questa Italia è marcia nel profondo ed irrecuperabile.....Ciao da Pierpaolo

pierpaolo giannotti 06.06.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale crisi. Manteniamo il più grosso esercito di cani esistente al mondo tutti ben pasciuti e curati nelle migliori cliniche canine. Poi sento che qualcuno non ha i soldi per comprare il latte ai figli.. Ma che ca..zo di mondo è questo??

ferdinando gallozzi 06.06.13 18:56| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

CLAUDIO SARDO e IL MIO CONTRIBUTO
Caro Beppe mentre camminavo in via Giubbonari a Roma ho letto un articolo del direttore dell'Unità e sapevo che quel giornale presenta molti aspetti di farnetico ma non immaginavo che il suo direttore Claudio Sardo sia affetto da così gravi disturbi di delirio. Aiutatelo! Ora quella lettura mi ha stimolato a farti un piccolo bonifico per questa campagna che stai facendo. Ma il codice IBAN? Perchè non lo lasci sempre scritto sulla testata del blog? grazie e W il M5S.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 06.06.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

In risposta a tutti i mocroimprenditori che finora hanno fatto una bella vita ma che ora si lamentano perché, dicono, per colpa, e di tutti, che hanno spolpato lo Stato, nessuno la fa più. ERRORE: LA COLPA E' SOLO VOSTRA, NOI DIPENDENTI NON L'ABBIAMO MAI FATTA LA VOSTRA BELLA EX VITA. L'AVETE FATTA VOI ALLE NOSTRE SPALLE, SI CHIAMA TRASFERIMENTO DI RICCHEZZA. TI SPIEGO COME E PERCHE' E LO SPIEGO PURE A GRILLO E AL M5s:
Forse quando, il giorno dopo l'avvento dell'euro, tutti raddoppiarono i prezzi mentre i dipendenti non potevano raddopiarsi lo stipendio e è iniziata la spirale recessiva, perché i dioendenti hanno iniziato a dimezzare gli acquisti. Eh, si, era la bella la vita con la bacchetta magica, un euro mille lire.. Poi, guarda un po', questi dipendenti e, poi, licenziati, hanno iniziato a non comprare più niente, porca zozza; mentre i nostri fornitori anche loro hanno raddoppiato i prezzi come noi in una spirale recessiva che, ignoranti come siamo di economia, non avevamo previsto. E ora ci lamentiamo.
Subito l'obbligo per legge di un esame di economia per aprire un'attività imprenditoriale.
O una legge che obblighi chi non ha soldi a comprare per salvare chi ha fatto autogoal. Aspettate che Beppe, se ho ben capito, tagli anche lui le pensioni? e/o licenzi i dipendenti pubblici? Poi vedrai che affari d'oro farete! Forse ritornado a dimezzare i prezzi, manovra contraria, come in Grecia?

Giuseppe C. 06.06.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono del 64 e condivido la tua idea,ma quando io ero studente il diritto allo studio era vero, si combatteva per il 6 politico non esisteva il numero chiuso all'università,c'era la possibilità di studiare ciò che piaceva(mentre adesso solo i raccomandati entrano a medicina ad architettura ecc. ,ecc.)I politici si cacavano sotto, e dirigenti ladroni idem, l'operaio era
rispettato e si faceva rispettare.Oggi siamo costretti a fare i schiavi, e a stare al passo con
tutta questa manodopera straniera ruffiana, tanto
al paese loro guadagnano 15 euro al giorno qui
vanno bene anche 30.Ai tempi miei nel 78,
schioppettate e bombe ci sarebbe stato per tutti
questi parassiti.

toni b., roma Commentatore certificato 06.06.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gabriele Paolini(spietatassassinatv) Roma
commento del 06.06.13 h. 03,47

Mitico Gabriele " decontestualizzatore tv"
è anni che combatti il sistema, ormai sei un icona e almeno nel Guiness dei Primati possiamo vantare un italiano idealista.
Complimenti.
Ai Cinquestelle nulla sfugge.

giorgio p., verona Commentatore certificato 06.06.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

io ne ho trentasette sono artigiano carrozziere e da mo che mi sono accorto che lo prendo nell q..... penso che e facile parlare dopo bisognerebbe pensarci prima di ridurre tanta gente sul' astrico. se quello che ha scritto il post prima a mangiato poi si sente male dall'abbufata e me lo viene pure a scrivere grazie da un artigiano che si vede mangiare l'italia da chi e andato in pensione presto e fa la morale non e questo il m5s comunque meglio tardi che mai

calogero b., la spezia Commentatore certificato 06.06.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Questo Post, tradotto in prosa più scorrevole, dice che chi oggi ha intorno ai 60 anni, a volte di più, a volte di meno, ha contribuito attivamente a spolpare lo stato. Chi a colpi di milioni di euro all'anno chi a colpi di migliaia, ma sempre e comunque soldi non meritati. O tasse non pagate. O stecche rubate. Credo che ammetterlo tutti assieme sarebbe solo il primo passo verso la salvazione della nostra amata (¿?) Italia. Io ho 57 anni, sono un microimprenditore e faccio parte della categoria che la sta prendendo nel Q senza vaselina; ma solo ultimamente. Finora ho avuto una gran bella vita, lo ammetto.

Alberto S., pordenone Commentatore certificato 06.06.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VUOI IL LAVORO NERO?
Caro Beppe, chiariscimi un particolare, uno dei tanti che mi sfugge di quella che mi sembra la tua caotica e confusa visione del mondo del lavoro e relativo stato sociale: dunque la pensione va bene o no? Deve essere abolita?Perché non so se ti risulta ma i versamenti contributivi relativi sono obbligatori e uno, raggiunta una sempre più lontana età, dovrà obbligatoriamente andare in pesnione e, amesso che sia tanto pazzo da rinunciare ad un suo diritto che si è strapagato, per legge non può farlo. L'assicurazione statale, Inps o altra che sia è automaticamente obbligatoria per legge. Quindi, perché offendete, o così mi sembra, se sbaglio chiedo scusa, chi paga i contributi e poi prende, come normale in tutti i Paesi civili, la pensione che gli spetta di diritto? TU CHE PROPONI IN ALTERNATIVA SE DOVESSI FARE UNA LEGGE? IL LAVORO NERO? UNA ASSICURAZIONE PRIVATA? PRIMA DEL PROSSIMO BLOG INCOMPRENSIBILE DALL'ITALIA A E, FORSE, SE NORMALMENTE RAGIONANTE, ANCHE DALL'ITALIA B CHE DOVREBBE ASPIRARE, GRAZIE AL VOTO DATOTI A DIVENIRE A, FACCELO SAPERE. FORSE:
PROPONI IL LAVORO NERO E DI NASCOSTO, CHE AGGIRI L'OBBLIGO DEI VERSAMENTI CONTRIBUTIVI? Guarda che spesso già è in atto questa novità; purtroppo.
PS Per coloro che trovano egoista chi va in pensione: il problema non è la pensione, il problema è il lavoro che, mancando, non vi permette di pagare i contributi necessari per costituire la vostra pensione. Non lamentatevi: per avere la pensione dovete versare contributi e per avere contributi occorre lavorare; sempre più anni. Quale è il problema? Ora il M5s vi troverà un mare di lavoro, tranquilli.

Giuseppe C. 06.06.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so voi, ma io inizio a sentire odore di tonno.

Anna Fideli, Olbia Commentatore certificato 06.06.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Una precisazione importante: I poveri sono ricchi senza soldi, e viceversa. La cosa buffa di molti commenti è che sembra che si sia ricchi o poveri per divisione di casta. No, non è cosi, molti dei ricchi di oggi ieri erano poveri e viceversa, per cui parliamone sempre tenendo conto che sono la stessa gente, e essere povero non significa essere migliore come essere umano e viceversa. Ci sono poveri ladri e bastardi e ricchi brava gente.
E giusto per capirci, il concetto di povero è soggettivo, visto che miliardi di persone al mondo considererebbero ricchi, molto ricchi, i normali lettori e scrittori di questo blog.
Dobbiamo evitare la rovina economica del paese separando il buono dal cattivo, che non è necessariamente il povero e il ricco. Occhio alla miseria, ricordatevi che niente e nessuno, malattia, guerra, carestia ha ucciso e uccide tuttora, più della miseria.
www.laforzamotrice.it

Ruggero B., Brescia Commentatore certificato 06.06.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sessantatreenne racconta che la zia andò via dalla scuola a 38 anni.ERA QUINDI UNA INSEGNANTE.
QUI SI DIMOSTRA LA COERENZA DEL m5S: NON AVEVATE DETTO, URLATO, CHE VOLEVATE COLPIRE LE PENSIONI AL DI SOPRA DEI 6000 EURO?
E allora che c'entra la pensione di una insegnante, QUANDO MAI LI VEDE 6000 EURO. MA DOVE VIVI BEPPE; O NON SAI QUANTE ORE EFFETTIVE DI LAVORO FACCIA UNA INSEGNANTE E CHE STIPENDIo PRENDA, NEL MONDO REALE, FUORI DALLE VILLE MILIONARIE, O SIETE/SEI IN MALAFEDE.
Fate chiarezza, non confusione.
La realtà non sarà che siete tutti uguali, tagliatori di pensioni e stipendi, Amato, Sacconi, Fornero, Monti, Bersani, Berlusconi?
Almeno la Lega ha difeso le pensioni. Non ha dato la fiducia a Fornero. Voi imitate la Lega ma siete peggio.

Giuseppe C. 06.06.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AL B.F.di P DEL POST: Se conosci il mito di ANTEO e lo capisci non hai bisogno del lettino dello psicanalista.

QUALCUNO DEL MOVIMENTO CON COMPETENZA SPECIFICA PUO’ RISPONDERE A QUESTI DUE QUESITI
che continuano a girarmi in testa?


1 - I PARTITI CHE ALLE ELEZIONI ERANO ALLEATI CON QUELLI ATTUALMENTE AL GOVERNO,
PASSATI ALL’OPPOSIZIONE NELLA FASE DI FORMAZIONE DEL GOVERNO, ISTITUZIONALMENTE,
DA CHI E DA CHE COSA SONO LEGITTIMATI ALL’OPPOSIZIONE?
ATTRAVERSO COSA SI DOVREBBE ATTRIBUIRE LORO CREDIBILITA’ ?

2 - TRA I PARTITI ATTUALMENTE AL GOVERNO, QUELLI CHE HANNO GODUTO DEL PREMIO
DI MAGGIORANZA GRAZIE ALL’ALLEANZA CON QUELLI IN SEGUITO PASSATI ALL’OPPOSIZIONE
DOVE ATTINGONO LA LEGITTIMITA’ AL PREMIO DI MAGGIORANZA?


Chiedo scusa se mi sono persa qualcosa e sono ancora su questi punti ma a me tutto questo sembra una pazzia:
Governo Letta, opposizioni, commissione dei 40, i 35 saggi. Il parlamento si è autosospeso? Il governo autotecnicizzato?
Il popolo italiano e la costituzione sono evaporati?

In questo momento su RAI24 vedo Napolitano: ribadisce lui garante riforme istituzionali e costituzionali. Riforme?
E quella attuale chi la garantisce?

maria s., ancona Commentatore certificato 06.06.13 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi permetto di dissentire se per diritti acquisiti si parla della pensione dei poveracci. Se i soldi son finiti andiamoli a prendere dove quelli che li hanno rubati li hanno messi.
Il passato è presente ed i diritti DEVONO essere ripristinati, a partire da quello al lavoro, passando per quello dell'accesso alle cure, e finendo con quello alla pensione

************

ora però il passato è passato, i soldi son finiti e i diritti acquistiti tempo fa non devono più valere.

classe 1964 06.06.13 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo post!
Solo una considerazione......
Se la legge consentiva di fare certe cose, era stupido chi non le faceva e quindi è inutile recriminare sul passato. Ovviamente l'ipocrisia è da condannare.

ora però il passato è passato, i soldi son finiti e i diritti acquistiti tempo fa non devono più valere.

Se si continua così ci sarà la rivoluzione!!!

Una nuova rivoluzione d'ottobre!!!


Lor C., Milano Commentatore certificato 06.06.13 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ti ho votato e sono contento di averlo fatto , mi permetto una osservazione:
Non hai voluto fare accordi con il pd e non governare e và bene capisco , ma adesso bisogna che fai almeno l'opposizione un opposizione forte legale ma senza esclusione di colpi non devi farli respirare neppure un minuto , devi fare un opposizione feroce , fregatene dei sondaggi , dei giornali demolisci questo orrido sistema che ci porterà COMUNQUE al disastro.
Grazie
Ti propongo uno slogan:
"Non si può cambiare votando sempre gli stessi"

roberto rivi 06.06.13 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sono pronto...a buon intenditor poche parole.

antonio santi 06.06.13 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Condivido!

Annalisa Vannini 06.06.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

I bambini fiutano subito l'ipocrisia,(almeno i miei) e questo ci da l'opportunità di rimetterci ogni volta in discussione.

max lana (leone1966), siracusa Commentatore certificato 06.06.13 16:10| 
 |
Rispondi al commento

O.T. N°5 Proposte legge Camera M5S

# C.1131 "Modifica all'articolo 19 della legge 23 dicembre 1978, n. 833, in materia di assistenza sanitaria alle persone senza fissa dimora" http://www.camera.it/leg17/126?tab=1&leg=17&idDocumento=1131&sede=&tipo=

# C.1061 "Istituzione della Consulta tecnica per la promozione del settore ippico" http://www.camera.it/leg17/126?leg=17&idDocumento=1061

# C.1103 "Istituzione della Giornata nazionale della consapevolezza sulla morte perinatale" http://www.camera.it/leg17/126?tab=1&leg=17&idDocumento=1103&sede=&tipo=

Ecco qua la faticaccia è finita. Sarebbe cosa buona e giusta se questo elenco fosse aggiornato costantemente e accessibile facilmente dal Blog

RGA GRO, Roma Commentatore certificato 06.06.13 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. N°4 Proposte legge Camera M5S

# C.1063 "Modifiche al codice civile, alle disposizioni per la sua attuazione e al codice delle assicurazioni private, di cui al decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, concernenti la determinazione e il risarcimento del danno non patrimoniale" http://www.camera.it/leg17/126?tab=1&leg=17&idDocumento=1063&sede=&tipo=

# C.1032 "Modifica dell'articolo 145 del codice di procedura civile, concernente la notificazione degli atti alle persone giuridiche" http://www.camera.it/leg17/126?leg=17&idDocumento=1032

# C.118 "Ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d'Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica, fatta a Istanbul l'11 maggio 2011" http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0001500.pdf

# C.878 "Ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d'Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica, fatta a Istanbul l'11 maggio 2011" http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0003070.pdf

# C.1018 "Modifiche alla disciplina concernente la produzione di latte di bufala e differimento del termine di efficacia delle disposizioni in materia di rilevazione delle quantità prodotte" http://www.camera.it/leg17/126?leg=17&idDocumento=1018

# C.1017 "Modifica dell'articolo 4-quinquies-decies del decreto-legge 3 novembre 2008, n. 171, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 dicembre 2008, n. 205, concernente la disciplina della produzione della mozzarella di bufala campana a denominazione di origine protetta e il termine iniziale di efficacia della sua applicazione" http://www.camera.it/leg17/126?leg=17&idDocumento=1017

# C.1019 "Disposizioni in materia di agricoltura sociale" http://www.camera.it/leg17/126?leg=17&idDocumento=1019

Segue O.T. N°5

RGA GRO, Roma Commentatore certificato 06.06.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Loro vogliono la violenza la predicano e la usano ogni momento per reprimere la rabbia che cova al interno di ognuno di noi
Bisogna mantenere la calma e la coscienza
non lasciarsi andare e quello che aspettano per mettere in atto una repressione violenta

Riccardo Garofoli 06.06.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

O.T. N°3 Proposte legge Camera M5S

# C.1035 "Divieto della propaganda pubblicitaria dei giochi con vincite in denaro e della partecipazione dei minori ai medesimi, nonché disposizioni in materia di autorizzazioni all'esercizio del gioco lecito" http://www.camera.it/leg17/126?tab=1&leg=17&idDocumento=1035&sede=&tipo=

# C.660 "Disposizioni concernenti il divieto dello svolgimento di propaganda elettorale a carico delle persone appartenenti ad associazioni mafiose e sottoposte alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza" http://www.camera.it/leg17/126?leg=17&idDocumento=660

# C.1066 "Modifiche alla legge 8 agosto 1995, n. 335, e altre disposizioni concernenti la misura dei trattamenti pensionistici di reversibilità in favore dei superstiti" http://www.camera.it/leg17/126?leg=17&idDocumento=1066

# C.994 "Modifiche all'articolo 6 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, in materia di ricerca, di prospezione e di coltivazione di idrocarburi liquidi e gassosi in mare" http://www.camera.it/leg17/126?tab=1&leg=17&idDocumento=994&sede=&tipo=

# C.1065 "Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sull'affidamento di consulenze a soggetti esterni agli organici delle pubbliche amministrazioni" http://www.camera.it/leg17/126?tab=1&leg=17&idDocumento=1065&sede=&tipo=

# C.646 "Modifiche all'articolo 3 del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011, n. 148, in materia di soppressione dell'obbligo di assicurazione dei professionisti" http://www.camera.it/leg17/126?leg=17&idDocumento=646

# C.938 "Modifica all'articolo 4 della legge 3 febbraio 2011, n. 4, in materia di etichettatura e di qualità dei prodotti alimentari" http://www.camera.it/leg17/126?tab=1&leg=17&idDocumento=938&sede=&tipo=

Segue O.T. N°4

RGA GRO, Roma Commentatore certificato 06.06.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

O.T. N°2 Proposte legge Camera M5S

# C.936 "Esclusione degli immobili adibiti ad abitazione principale dall'applicazione dell'imposta municipale propria" http://www.camera.it/leg17/126?leg=17&idDocumento=936

# C.1064 "Abolizione del finanziamento pubblico all'editoria" http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0004510.pdf

# C.1058 "Introduzione dell'articolo 21-bis della Costituzione, in materia di riconoscimento del diritto di accesso alla rete internet" http://www.camera.it/leg17/126?tab=1&leg=17&idDocumento=1058&sede=&tipo=

# C.1050 "Disposizioni per il contenimento del consumo del suolo e la tutela del paesaggio" http://www.camera.it/leg17/126?tab=1&leg=17&idDocumento=1050&sede=&tipo=

# C.750 ""Modifica all'articolo 3 del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248, e altre disposizioni in materia di disciplina degli orari di apertura degli esercizi commerciali" http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0003060.pdf

# C.1006 "Modifica all'articolo 11 del decreto legislativo 7 settembre 2012, n. 155, in materia di proroga dell'entrata in vigore di disposizioni concernenti la riorganizzazione della distribuzione degli uffici giudiziari sul territorio, nonché esclusione delle regioni a statuto speciale e delle province autonome di Trento e di Bolzano dall'ambito di applicazione del medesimo decreto legislativo" http://www.camera.it/leg17/126?tab=1&leg=17&idDocumento=1006&sede=&tipo=

# C.957 "Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e altre disposizioni concernenti i delitti contro l'ambiente e l'azione di risarcimento del danno ambientale, nonché delega al Governo per la raccolta e il coordinamento delle disposizioni riguardanti gli illeciti amministrativi in materia ambientale" http://www.camera.it/leg17/126?tab=1&leg=17&idDocumento=957&sede=&tipo=

Segue O.T. N°3

RGA GRO, Roma Commentatore certificato 06.06.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

.T. N°1 Proposte legge Camera M5S

Dopo l'elenco delle proposte di legge al Senato fatte dal M5S, continuo dalla camera in ordine di importanza (secondo me!):

# C.939 "Modifiche agli articoli 114, 117, 118, 119, 120, 132 e 133 della Costituzione, in materia di abolizione delle province, e disposizioni per la destinazione delle risorse rese disponibili al finanziamento di opere per la messa in sicurezza degli edifici scolastici" http://www.camera.it/leg17/126?tab=1&leg=17&idDocumento=939&sede=&tipo=

# C.953 "Temporanea impignorabilità delle unità immobiliari adibite ad abitazione principale o a luogo di lavoro, nonché norme in materia di tutela dei compensi di lavoro dal pignoramento" http://www.camera.it/leg17/126?tab=1&leg=17&idDocumento=953&sede=&tipo=

# C.923 "Modifica dell'articolo 416-ter del codice penale, in materia di scambio elettorale politico-mafioso" http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0003880.pdf

# C.664 "Abolizione dei contributi pubblici e modifiche alla disciplina in materia di spese elettorali e agevolazioni a partiti e movimenti politici. Delega al Governo per l'adozione di un testo unico delle leggi concernenti agevolazioni in favore dei partiti" http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0001960.pdf

# C.1059 "Disposizioni in materia di conflitti di interessi" http://www.camera.it/leg17/126?tab=1&leg=17&idDocumento=1059&sede=&tipo=

# C.736 "Modifiche al testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 marzo 1957, n. 361, al testo unico di cui al decreto legislativo 20 dicembre 1993, n. 533, e al decreto legislativo 31 dicembre 2012, n. 235, in materia di introduzione del voto di preferenza per le elezioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica e di disciplina delle cause di incandidabilità" http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0002690.pdf

Segue O.T. N°2

RGA GRO, Roma Commentatore certificato 06.06.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vera legge era L'IPOCRISIA: predicare bene (o benissimo), ma razzolare male (o malissimo!). Un po' come per le case chiuse de "La Citta'Vecchia" di De Andre': - Vecchio professore, cosa vai cercando in quel portone? Forse quella che sola ti può dare una lezione. Quella che di giorno chiami con disprezzo "pubblica moglie", quella che di notte stabilisce un prezzo alle tue voglie. -

Antonio Mattozzi 06.06.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

La bancarotta attuale che ha dissolto lo stato ha divorato pure le forze politiche che l'hanno realizzata, io ho 46 anni e una famiglia cattocomunista alla spalle, però il tessuto morale che aveva la mia famiglia era molto più solido di quello di adesso.
Per me la colpa della decomposizione dell'occidente è del tentativo anglosassone di imporre il modello
capitalistico-consumista a tutto il mondo, per far fare soldi sopratutto alle Sette Sorelle-mignotte del petrolio, che dovevano vendere carburanti e plastiche a tutto il mondo.
Da qui la motorizzazione del pianeta, con il folle spostamento di frutta e verdura da un continente all'altro, e il moltiplicarsi dei prodotti da consumare, per poterli impacchettare con più plastica possibile.
Risultato, surriscaldamento globale, il pianeta invaso dalla plastica ed il petrolio alla fine.
Nella zona dove abito io fino a 2-3 decenni fa era tutto orti e frutteti, oggi solo discariche e palazzi vuoti, figli di una economia che non produce niente e si magia ambiente e territorio.
Oggi i consumi crollano e sempre meno gente compra e usa le automobili.
Evviva la bancarotta, salverà il pianeta.

mario genovesi 06.06.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

...io ne ho 48 e mi ci vedo perfettamente in quanto scritto.....

Augusto Crespi 06.06.13 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Nella tradizione ebraica, a partire dal V secolo a.C., l’ANNO SABBATICO cadeva ogni sette anni ed era quel periodo durante il quale si lasciava riposare la terra, si condonavano i debiti e venivano liberati gli schiavi ( persone che, per debiti non pagati o reati commessi, dovevano lavorare per la famiglia del creditore fino a risarcirne i danni ).
Un altro anno particolare era il GIUBILEO. Ogni 50 anni la "libertà" viene restituita a tutti i "servi", le proprietà tornano in mano agli originali padroni, si realizzava liberazione generale da una condizione di miseria, sofferenza ed emarginazione. Così la legge stabiliva che nell'anno giubilare non si lavorasse nei campi, che tutte le case acquistate dopo l'ultimo Giubileo tornassero senza indennizzo al primo proprietario e che gli schiavi fossero liberati.
A QUEI TEMPI c’eranono povertà, schiavitù, soprusi … Ma questi antichi precetti ponevano limiti al potere della ricchezza e delle leggi: nessun uomo può essere asservito (sempre) a un suo simile; neppure gli animali e la natura sono asserviti all’uomo; l’organizzazione della vita individuale e sociale è imperfette e necessita di correttivi radicali.
OGGI CHE SIGNIFICA TUTTO CIO’ ?? ridistribuire la ricchezza ( il 10% rinuncia a favore del 90%? ) e il potere ( promuovere una partecipazione vera ! )
Forse una pensione dignitosa e uguale per tutti sarebbe un primo passo, così che - terminata la vita lavorativa - si possa sentirsi un po' più ... uguali.
Ma anche una drastica riduzione del divario nelle retribuzioni, stabilendo due soglie - massima e minima - di .. decenza e dignità.
Non sono ingenuo. Ma VEDO L'ALIENAZIONE CHE CI TRAVOLGE PER LA BRAMA ASSURDA DI AVERE PIU' SOLDI, PIU' COSE ... RINUNCIANDO A UNA VITA PIU' UMANA.

GIOVANNI C., Roma Commentatore certificato 06.06.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sono del '60, sono nato in provincia di lecce. Mio padre non ha studiato, è stato e per fortuna c'è ancora, un lavoratore. Un commerciante con 8 figli. Una bellissima famiglia numerosa. Sono il 3 e mi chiamo Frediano. Mio nonno mi diede il nome. associando il santo del giorno. così si risparmiava l'onomastico. La politica l'ho sempre seguita dall'esterno, appunto mio papà era un voto democristiano, lui e tutta la sua famiglia.Tu mi voti Io ti sistemo, NON MI VOTI... VAFFANCULO TE E TUTTA LA TUA FAMIGGHIA! "LA QUALUNQUE" UGUALE UGUALE. Ho seguito la scissione della DC quella di SX e quella di DX, mi sono ritrovato , allora, con quella che andò a DX con Buttiglione Casini per citarne alcuni. Dopodichè sono andato ulteriormente a DX "FORZA ITALIA" poi ancora + a DX "ALLEANZA NAZIONALE" dove sono stato candidato consigliere nel mio comune di residenza portando al mulino solo 31 preferenze. Essendo però di un paese limitrofo, e non avendo pagato alcun voto, i miei 31 voti sono stati bellissimi; perchè dati con fiducia a una persona buona e per bene come mi ritengo. Dopo ho capito anche nel mio piccolo, che se avessi voluto qualche preferenza in + avrei dovuto escogitare qualche trucco, ad esempio, pagare i rappresentanti di lista, e magari senza chiedere ti votano perchè gli hai dato qualcosa per controllare lo spoglio. Non ho voluto fare tutto questo, suggerito dalle volpi. Ho preferito fare una campagna elettorale a favore del Sindaco, allora di "FI" con la mia lista AN in suo appoggio. Non ho fatto + nulla dopo. Mi sono sempre, però, occupato di politica locale e seguendo quella Nazionale. Ritengo che dopo tanti anni di Governi tecnici e politici, di DX e di SX questi stanno solo per il mangia mangia. Siamo rovinati. Beppe tieni duro e dacci una mano come stai facendo. Non mi sono pentito affatto del mio voto di preferenza al M5S anzi continuo a sperare che anche nel mio comune possa nascere una lista a 5S per portare dentro i cittadini comuni come sono io.Salut

Frediano L., Gallipoli Commentatore certificato 06.06.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

TIC TAC...tic...tac....il timer sta scandnendo il tempo...poi..boooooooommmmm...l'italieglietta esploderà...ma si..allungano il brodo...e l'itali-otto=rincotto..li da il voto..(ognuno è libero di decidere di che morte morire)...quindi l'italiotto continuerà imperterrito a votare PDL e PD-L...mentre i nostri "imprenditori" smobilitano come fecero gli inglesi e francesi a DUNKERQUE...
Oggi 6 Giugno...ricorre l'anniversario dello sbarco in Normandia..o DDAY...ricorde questa data è importante, perchè ci deve insegnare che la LIBERTA' non te la regala nessuno..
Ah..proposito del SIndaco di Terni..."gira e rigira"..vorranno far credere che è lui che è caduto con la testa sul"manganello"....eehhhh!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 06.06.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

I saggi da 35 passano a 42
Beppe , mi piacerebbe sapere cosa ne pensi.io trovo che, questo sia l'ennesima,umiliazioni a tutti quegli Italiani che, ogni giorno devono lottare contro la disoccupazione. Mentre questi signori continuano a sperperare per fare clientalismo politico, invista delle elezioni,perché solo di questo si tratta , abbiamo già visto , cosa hanno fatto i saggi incaricati da Monti e da Napolitano. Visto che i nostri portavoce ,sono muti come pesci.

Serafina Sgroi 06.06.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento

La Corte Costituzionale dice che non si possono tassare le pensioni d'oro?

GIUSTO! Bisogna TAGLIARLE a max 3000 euro!

Chi ha versato TANTI soldi

(oltre la spettanza di una RAGIONEVOLE PENSIONE)

ha semplicemente sfruttato l'INPS

(Istituto Nazionale Previdenza Sociale -CAPITO? - -SOCIALE - dei lavoratori non dei RICCHI)

come salvadanaio redditizio. Perché Ha ottenuto dei
RENDIMENTI
che nemmeno il migliore dei
BOND ARGENTINI
Poteva promettere. Hanno sfruttato indebitamente ancorché lecitamente e
SENZA ALCUN RISCHIO
L'unica àncora di salvezza dalla MISERIA x i lavoratori.
Quanto si prende alla... CORTE COSTITUZIONALE?

Franco Restuccia Commentatore certificato 06.06.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento

vorrei fare una proposta ai tutti i cittadini onorevoli che andranno via dal movimento.
quando passerete con il partito di maggioranza pd-pdl-sel-lega-lista monti , ricordatevi per coerenza che loro non hanno restituito i rimborsi elettorali ne si sono tagliati lo stipendio e che fanno parte di quella casta che 9 milioni di italiani hanno detto NO.
E sapete il loro NO come e' stato espresso con la vostra elezione.
se non si accettano le idee del movimento non si cambia partito bisogna dimettersi, dando cosi la possibilità al 1° dei non eletti di arrivare in parlamento o senato! questa e democrazia.
VOi invece pensate solo a riempirvi il portafoglio.
lo dico anche al ex M5s che ieri a 5 colonna sapeva dire solo cxxta e non ha mai detto o sottolineato che il m5s ha ridato indietro i rimborsi mettendoli a disposizione per un eventuale fondo di aiuto.

carmine a., napoli Commentatore certificato 06.06.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

copasir alla lega e' ufficiale, ma quand'e' che scendiamo in piazza ? SVEGLIA !!!!!! sempre a belare? la vigilanza rai nn serve a un caxxo se no nn ce la davano svegliaaaa

claudiog 06.06.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Questo è lo STATO dei sindaci colpiti da ombrelli, e dalla gente che manifesta per il lavoro davanti alla indesit ( ennesima chiusura di fabbrica), questo è lo Stato della gente che entra in carcere viva e ne esce morta ammazzata come nelle peggiori dittature islamiche, quelle stesse dittature che oggi ostinatamente gli "Stati Democratici" vogliono combattere ma che non sono da meno quando vogliono, questo è lo Stato di chi dovrebbe essere ciò che non è o fa finta di esserlo, ma discute di presidenzialismo diretto e delle mancate leggi elettorali e delle finte riforme. Provo l'ennesima vergogna per questo Stato.

VINCENZO PATERA, Bologna Commentatore certificato 06.06.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

ULTIMA NOTIZIA!!!!

E' stato messo in commercio con uno straordinario
successo (più del "monopoli") la più ingegnosa
e furba invenzione del secolo:

"IL GIOCO DELLE IENE MUMMUFICATE", che consiste
nel distogliere l'attenzione dai propri affari e
scandali mafiosi,massonici e P2isti per fare in modo che le vittime delle loro sevizie e malefatte
si ammazzino a vicenda (inventandosi false accuse
reciproche).LE IENE intanto continuano a fare gli
sporchi affari e malefatte a danno dei seviziati
da cui avevano avuto il consenso e fiducia per
governarli!!

IL FATTO GRAVE E' CHE LE VITTIME CADONO DA STUPIDI
NEL VILE TRANELLO E, SCANNANDOSI FRA DI LORO,FANNO
VINCERE I LORO AGUZZINI CHE RINGRAZIANO!!!

Chi ha scritto "IO SONO UN BRUTTO FIGLIO DI PUTTA"
(detto in spagnolo per non essere volgari e per non offendere la povera gente che fa' quel nobile
mestiere) lo sarà realmente poichè ha raggiunto il vile scopo di far litigare e scannare fra di
loro genitori e figli, scaricandosi le colpe del
fallimento socioeconomico dell'italia, quando gli
UNICI MOSTRI COLPEVOLI DI TUTTO IL MALE, sono le
suddette IENE MUMMIFICATE del PD*L-L & CO., molti
dei quali occupano posti di rilievo nel GOVERNO
DELL'INCIUCIO, DEL TRADIMENTO E DELLA VERGOGNA!!!
Perciò la forza e l'onesta strategia del M5* deve
essere quella di scoprire,denunciare i vigliacchi
farabutti in maniera decisa e, con l'aiuto e il
supporto degli italiani intelligenti,si riuscirà
a VINCERE IL "GIOCO DELLE IENE", RIMANDANDO QUEI
GRAN BRUTTI FIGLI DI PUTTA (loro sì che lo sono)
nelle luride tane da cui sono uscite!!
MEDITATE GENTE,MEDITATE!!
Forza italiani onesti,beppegrillo e tutti del M5*!

peppino russo 06.06.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ACTA EST FABULA.

sergio demarchi, trieste Commentatore certificato 06.06.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

In un certo senso un po' mi riconosco, i miei genitori facevano parte di quella fetta del paese degli onesti, laureati, intellettuali, che vivevano benino ma sempre con l'assillo di arrivare a fine mese senza troppi problemi e portandosi alle spalle un background di "fesserie economiche" che hanno caratterizzato la nostra famiglia minandone una tutto sommato possibile sicurezza economica.
Ed i valori di onestà, sincerità, impegno, serietà, istruzione su tutti gli altri.
Per fortuna almeno non avevano il mito della parte deteriore del cattolicesimo.

Tutto bene se non fosse che poi, quando esci dalla famiglia, ti trovi in una realtà che nulla ha a che vedere con il mondo fatato in cui ti sei cullato.

L'onestà preclude la carriera, la sincerità impedisce di scalare le posizioni, la serietà ti fa mettere davanti i valori morali al danaro, l'istruzione ti fa essere consapevole che te la mettono tutti in quel posto.

Per fortuna non ho figli, (a parte il problema non indifferente del mondo che lasceremo loro in tema di economia ed inquinamento) non avrei saputo proprio come educarli, farli vivere in un mondo fatato inesistente ed ideale per farne degli illusi sognatori disadattati e repressi, oppure aprire loro gli occhi prima che sia troppo tardi con il rischio di farne dei mostri di cinismo e di successo ?
Lasciare che fossero rapiti dal consumismo di bassa lega dell'ultimo vestito, il cellulare hi-end, e magari pure le sniffate, o tenerli segregati dalle tentazioni del mondo anche a costo di essere impopolari ?
Una via di mezzo ??? facile a dirsi che a farsi.

Intanto vivi da solo, depresso e frustrato, con la paura di perdere il posto precario (con responsabbilità e mansioni da dirigente ma stipendio da impiegato) sapendo che quando sarai vecchio non avrai neppure di che mantenerti e nessuno che ti darà una mano neppure tra coloro a cui hai fatto del bene e spesso non ti hanno neppure ringraziato.

Ma allora non era meglio essere peggio ?

Pierino_La_Peste 06.06.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho letto che i video galeotti nei quali i senatori pd(piùomeno)ellini venivano brincati a fare i pianisti sarebbe stato rimosso dalla rete.

è un vero peccato.
me lo sono perduto. speriamo che tutti i prossimi video del genere possano essere pubblicati, anche abusivamente, in barba ai regolamenti parlamentari interni.

non esisteva forse una volta la libertà di stampa?
adesso i cittadini comuni non possono ricevere informazione di fatti realmente accaduti nel più pubblico di tutti i luoghi della nazione?

marco c. Commentatore certificato 06.06.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno scrive, io mi fido di Grillo. io dico chi e perché non dovrebbe fidarsi di Grillo, considerato che è il nuovo sotto l'aspetto politico e considerato quello che ci hanno fatto, almeno ad una buona parte d'Italia quelli che sono ritenuti i vecchi della politica.
Mi è capitato di sentire vecchie dichiarazioni di Berlusconi che dicevano alla lettera: tutti gli impegni presi in campagna elettorale, sono condizionati dal fatto che gli italiani imparano a votare, se loro continuano a votare i Casini, i Monti e i Grillini,è chiaro che se la sono cercata. Io dico che il movimento nasce per piantare il seme dell'innovazione, quindi tutti quelli che credono in questo progetto devono mettere qualcosa di proprio, anche dicendo cose non approvate da Grillo. Chi avrebbe scommesso che si cambiava strategia di comunicazione, eppure e cambiata, quante volte abbiamo sentito nessuna alleanza, ebbene io prevedo che tra 4 mesi circa il M5S sarà al governo perchè il piacere del politometro c'è lo deve a tutti gli italiani che sono stati girati dentro e fuori come un calzino e invece chi è responsabile di questo rimane seduto nei suoi alti scranni a guardare.

Flick Mcintosh, Lorenz Commentatore certificato 06.06.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento

In ITALIA non c'è giustizia x la gente comune. C'E' il far west

ALFANO "140 agenti in più a MILANO"
E DOVE cazzo SONO?
Dirottati?

A randellare i lavoratori A TERNI?

A SCATTARE SULL'ATTENTI al passaggio dei politicanti e dei DISONOREVOLI-DISONORATI?

A pestare A MORTE senza rendere conto a nessuno?

A brindare DOPO LO STUPRO DI FRANCA RAME?
P.S.
Il clandestino assassino KABOBO semina MORTE?

"ma come mai ci hanno messo 3 ore a chiamare i carabinieri"
Quanto senso di impotenza e ABBANDONO

Via i LADRI le MELE MARCE!

VOGLIO TORNARE ad AVERE FIDUCIA NELLE ISTITUZIONI ci vorrà UNA RIVOLUZIONE x questo?

Franco Restuccia Commentatore certificato 06.06.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, benissimo il contrattacco del M5S verso TV e giornali; benissimo la presenza qualificata in TV che adesso con la presidenza vigilanza RAI sicuramente si potrà aggiustare il tiro su notizie da dare ai cittadini. Benissimo tutto ma credo che con l'annuncio o l'intenzione di Letta di stare per 5 anni lì (e la speranza di moltiplicarla) occorre passare al contrattacco in Parlamento. Bisogna proporre a tutto spiano Leggi che smantellano l'attuale inciucio. Bisogna passare al piano B. Sostenere l'ineleggibilità di Berlusconi e Legge elettorale. Bisogna in tutti modi prendere il posto del PDL al Governo (con un nuovo Premier). Far spaccare il PD in 3 o 4 pezzi sostenendo la candidatura di Renzi a nuovo segretario; mandare in pensione Berlusconi (ineleggibilità) e quindi lasciare il PDL alla deriva (mille facce); proporre subito una nuova legge elettorale (quello che vale per l'elezioni dei Sindacoi, quindi in linea con Renzi che spaccherebbe il PD. Bisogna conquistare subito il Governo. Altrimenti è finita per tutti e i cittadini passeranno direttamente al piano C (non pacifista).

GIUSEPPE C., ROMA Commentatore certificato 06.06.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Figli di puttana sono tutti quelli che non fanno un cazzo per questa situazione di merda ,forse lo saro anche io con rispetto a mia madre ,ormai non ho più niente da dire vivo giorno per giorno la mia agonia e quando sara che mi toglieranno il poco che ho per mangiare, vorra dire che gli sparo se avro una pistola,una coltellata e più semplice e basta.Tranquilli non siamo in tanti messi male ma quei pochi sono delle bombe ad orologeria .....BASTA UN CAZZO...Mi dicono se avevo votato Grillo io dico certo,e ma vedi il PD il PDl per colpa sua ....VAI A FANCULO STRONZA questa a 3 case e mi viene a parlare di democrazia con la pancia piena.Basta intanto non cambiera nulla da oggi sono occhio per occhio dente per dente e i figli di puttana quelli veri sono li a Roma con le loro facce da cazzo e i loro stipendi FAVOLOSI

umberto di nunzio, torino Commentatore certificato 06.06.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Certo che Malan non poteva trovare una scusa più idiota, ma forse era diretta agli elettori PDL che sicuramente gli crederanno.
Domanda: ma perchè non era al suo posto ? cosa ci faceva nell'altro posto che, guarda caso, era proprio davanti al suo ?
Ma forse Malan pensa veramente che che siamo tutti idioti ?

Alessandro La Tessa 06.06.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei l'unica speranza d'ITALIA. Lo hanno capito poche persone. Forza..... non ci abbandonare mai, è difficile, ma ce la faremo.

Frediano L., Gallipoli Commentatore certificato 06.06.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro Furnari e Vincenza Labriola: sono questi, secondo Repubblica, i primi due deputati M5s in uscita dal gruppo.

I primi a farlo e che potrebbero aprire il vaso di Pandora e portare ad andarsene anche gli altri 24 parlamentari M5s dati in uscita.

Furnari e Labriola sono entrambi di Taranto e potrebbero passare dal gruppo M5s alla Camera al gruppo Misto già nella sera di giovedì.

Perché se ne vanno? il malcontento di Furnari e Labriola, come degli altri “dissidenti”, nasce dal caso diaria

“Non è una questione di soldi”, dice Furnari “Il problema è un altro – spiega una deputata che comprende la loro scelta – quello della diaria è solo l’inizio. Grillo e Casaleggio sanno che una volta ceduto su questo punto, su cui ovviamente tutti sono molto sensibili, finiremo per cedere su ogni cosa. Per farci imporre ogni decisione”.

se non ci fosse stato Grillo questi mammoni incontentabili irresponsabili irriconoscenti arrivisti ma acculturati, che vogliono fare i grandi non sarebbero certo diventati deputati massimo sarebbero in qualche piazza a gridare ” vogliamo un lavoro” e se il lavoro l'avessero avuto l’esperienza di deputato se la sarebbero sognata o vista con il binocolo. Questi sono gli italiani dagli la possibilità di avere una carica e dopo si montano la testa o meglio la perdono la testa.

Se questi individui qua vogliono lasciare il Movimento 5 Stelle allora è giusto che si dimettano e che tornino a casa a fare nulla.


ps: l'ho detto subito,..... occhi ai grillini del sud!!

Ambrogio Scampini, Pino sulla sponda del lago Maggiore Commentatore certificato 06.06.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche'io sono del 63.
Anch'io non ho mai dato importanza ai soldi, ma continuo a farlo anche oggi che ne ho assoluto bisogno, come tutti.
Anch'io volevo cambiare il mondo, ma oggi non ne ho più la forza.
Anch'io ho un genitore che è andato regolarmente in pensione, ma non certo per colpa sua.
Anch'io ho una famiglia figlia del sistema, ma non per questo lo ha subìto.
Anch'io volevo divorare il mondo quando ero giovane perché avevo la testa piena di cazzate.
Anch'io mi sono sempre comportato "bene" perché sono stato educato a farlo, ma non me ne pento.
Il problema adesso è che ci troviamo, nostro malgrado, a dover fare i conti con tutto quello che abbiamo avuto o fatto rammaricandoci di non avere avuto o potuto fare di più cercando di dare la colpa a qualcuno o a qualcosa.
Ma vista l'inutilità di ogni sforzo per cambiare le cose per come le vogliamo, la domanda è una sola: è davvero colpa nostra o di qualcuno?
Oppure è solo la vita ad essere così imperfetta, instabile, imprevedibile e perciò vera e ci dobbiamo solo sforzare di accettarla così come è cercando semplicemente di non subirla?

oreste soria 06.06.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento

HELP. Non so come fare su FIREFOX, se vado su questo sito (www.beppegrillo.it) , firefox aggiunge in automatico un /m/ cosi il link diventa www.beppegrillo.it/m/ il che non mi permette più di leggere i post(si vedeono solo le immagini forse è una versione per cellulare). Ho gia cancellato i cookie (tutti non solo quelli del sito di Beppegrillo), senza risultato.
PS questo lo scrivo con Explorer che funziona regolarmente, ma è più lento di firefox.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.06.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come siamo diventati formalisti...come direbbe 'n bloggher de Ortonovo...ma,'ndo sta??

er fruttarolo Commentatore certificato 06.06.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

a breve arriverà l'aumento dell'iva,la tares che sostituisce la tarsu sarà un'altra stangata tremenda,
e questo governo fantoccio apre un dibattito sul persidenzialismo tanto per distrarre il populino dalla loro includenza..
a proposito l'imu che fine farà?....per ora è rimandata a settembre, c'è tempo

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 06.06.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Classe 64. Se tu che hai scritto questo post hai veramente la mia età devono averti ibernato per 30 anni. Chi ti ha disorientato? Nel corso della tua vita non ti è mai capitato di conoscere un raccomandato? Quando avevi 20 anni non hai mai lavorato in nero? Non hai mai avuto un contratto co.co.co e poi co.co.pro (negli ultimi 20 anni di coco ce ne sono stati per tutte le occasioni)? Pure a me hanno detto studia, etc. etc. ma cosa avrebbero dovuto dirmi, fregatene che tanto poi hai il lavoro assicurato che mamma ti raccomanda? Non hai mai conosciuto qualcuno a cui è andata proprio così? io si e sono sincera, sono contenta di aver dato importanza alla mia crescita intellettuale e culturale tanto ormai neanche loro sono più al riparo.
Dovrei provare astio nei confronti dei miei anziani perchè godono di una pensione, peralto nella stragrande maggioranza dei casi insufficiente a garantire una vita dignitosa? Solo perchè a me non è più garantito lo stesso diritto?La risposta secondo me non sta nell'additare chi usufruisce di un diritto per ottenere il quale, tra l'altro, molti hanno lottato, oppure nel toglierglielo. Con questa mentalità si arriva proprio al traguardo che altri hanno fissato e cioè "via tutti i diritti". Ma non vi accorgete che ce li stanno togliendo tutti, piano piano, in sordina, uno per volta, spingendoci a sbranarci l'un l'altro? Il torto della generazione dei miei genitori ed anche della mia (un disorientamento non dura 50 anni) è proprio quello di aver fatto finta di non accorgerci che ci stavano togliendo tutto.
Forse i tempi sono maturi per smettere di cercare giustificazioni ed autocommiseraci e cominciare a lottare per riprenderci quello che è nostro.

classe 1964 06.06.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in questo blog e movimento: ex leghisti che sparano contro il sacrosanto e civile diritto dei bimbi che nascono in italia di vedersi riconosciuta la nazionalità..insieme a gente che si dice di sinistra che consente che questi esprimano il loro disprezzo razzistico verso gli stranieri in italia..voi siete il nulla sparato nell'etere, tenuti insieme da un matto demagogo e nulla tornerete

giovanni d., bologna Commentatore certificato 06.06.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOPO L'ARROGANZA DEL NOSTRO CARO PRESIDENTE GRASSO VORREI LEGGERE ADESSO LE GIUSTIFICAZIONI DEI NOSTRI ELETTI CHE LO HANNO VOTATO,QUESTO SAREBBE IL MALE MINORE? CHI LO HA VOTATO DEI NOSTRI DOVREBBE VERGOGNARSENE E CMQ SE TI INCONTRO PER STRADA STRONZO CHE LO HAI VOTATO TI RIEMPIO LA FACCIA DI SCHIAFFI

plinioilgrande 06.06.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

SCANDALO PIANISTI
Grasso: «Norma contro le riprese video in aula»

NO COMMENT!!!
ma SAPPIATE che ormai la PIU' PARTE DEL POPOLO SA!!!


http://www.lettera43.it/politica/grasso-norma-contro-le-riprese-video-in-aula_4367597907.htm

anib roma Commentatore certificato 06.06.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro amico del 63,che tu e solo tu fossi un vuoto a perdere dalla nascita è una delle balle più stupide che sono approdate in questo spazio. Nasciamo tutti allo stesso modo, ma la natura ci dota di capacità e qualità differenti. Forse con te la natura ha esagerato nelle mancanze o forse fare la vittima è sempre più comodo che riconoscere le proprie personali incapacità. Se ti ci metti d'impegno vedrai che ce la farai anche tu a capire chi sei e perchè sei così.

carta canta 06.06.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La generazione dei nostri genitori (ho 46 anni) é stata una generazione basata sul Chiagnere e fottere. Apparire come buoni, onesti, generosi ecc ma di fatto si sono fatte le pensioni e gli stipendi come volevano si sono disegnati lo stato ad uso e costume loro tutto infarcito di scuse e discorsi di facciata ma nella sostanza hanno speso i soldi che non avevano hanno realizzato uno stato che avesse la necessità di reggere fino solo alla loro morte . Ora sono rimaste le macerie di tutto, stato sociale ormai in declino stipendi inadeguati e debiti debiti lasciati in eredità. E fa specie sentire che neanche se ne vanno a fa nxxxx. Anzi dall'alto dei 70 80 anni vogliono ancora scrivere regole per noi. Ma scusate non è arrivato il momento di lasciarci in pace in nome di quella decenza tanto da loro decantata ma mai attuata

Robergo de Simone Commentatore certificato 06.06.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.corriere.it/cronache/13_giugno_06/morto-carrello-aereo-russia_0a46a6d4-ce86-11e2-869d-f6978a004866.shtml

NOTIZIA BOMBA!
un africano si nasconde nella stiva di un aereo per fuggire dall'Italia alla Russia!!
Questa notizia vale piu' di qualunque discorso, per descrivere in che stato siamo ridotti.
Comunque sarebbe morto lo stesso, perche' in Russia i clandestini vengono sbattuti in isolamento senza viveri, la' non hanno troppi buonismi.

Piero Kabobo, Istanbul Commentatore certificato 06.06.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

NON CE LA FANNO
INIZIA LA DITTATURA
SONO UN PRIGIONIERO POLITICO
NON CE LA FANNO
INIZIA LA DITTATURA
SONO UN PRIGIONIERO POLITICO
NON CE LA FANNO
INIZIA LA DITTATURA
SONO UN PRIGIONIERO POLITICO
NON CE LA FANNO
INIZIA LA DITTATURA
SONO UN PRIGIONIERO POLITICO
NON CE LA FANNO
INIZIA LA DITTATURA
SONO UN PRIGIONIERO POLITICO
NON CE LA FANNO
INIZIA LA DITTATURA
SONO UN PRIGIONIERO POLITICO
NON CE LA FANNO
INIZIA LA DITTATURA
SONO UN PRIGIONIERO POLITICO

MASSIMO FRAZZANI, LUGAGNANO VAL D'ARDA (PC) Commentatore certificato 06.06.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento

L’Italia è salva! Ora iniziano a “lavorare” 35 saggi - esultiamo !

...mi chiedo solo
dove cazzo il vecchio rincoglionito
sia a riuscito a trovarli 35 "saggi"
in quella fiumana di pezzi di merda
che gli scorre intorno ?

...dico -
ve li ricordate i precedenti 10
che porcheria sono riusciti a combinare ?

poveri noi !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 06.06.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...il problema non sono i "senatori pianisti" che votano per i senatori assenti... ma quei criminali del M5S che li hanno filmati. Wow !!

claudio b., Cervignano Commentatore certificato 06.06.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Chiagni e Futti"

Si, forse l'itaGliano dovrebbe farsi un esamino di coscenza.

Bob C., Rieti Commentatore certificato 06.06.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento


LA CORTE COSTITUZIONALE, FORMATA DA PERSONE STRARICCHE, boccia la tantum sui prelievi delle super-pensioni in quanto trattasi di IMPARZIALITA'!

Rocco Palmr Commentatore certificato 06.06.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

L'intervento è profondo,una cruda analisi sociologica,suggestiva certo,ma non scientifica,descrive e paragona fatti e situazioni appartenenti a contesti diversi,uno tra tutti la nascita del WTO,I NUOVI MODELLI SOCIOECONOMICI,L'EURO,INTERNET....
Oggi valori morali e materiali sono sovvertiti,nasce il problema della sopravvivenza anche per la media borghesia che ha investito in cultura ed etica comportamentale basata su un falso altruismo,ora,però, il vero problema è L'ANOMIA SOCIALE,una malattia mortale che la intacca come un cancro e nallo stadio terminale manifesta un ulteriore fenomeno LA DISSONANZA COGNITIVA.INFATTI,CHIEDETEVI COSA VI E'DI LOGICO IN UNA QUALUNQUE PRATICA A LIVELLO BUROCRATICO!||
SI SEMINA INCERTEZZA E FASTIDIO ANCHE PER FARE UNA RACCOMANDATA!!
NESSUN SOCIOLOGO CHIAMATO COME OSPITE NELLE VARIE ED INUILI TRASMISSIONI TELEVISIVE HA MAI PARLATO DI QUESTI PROBLEMI,GRAVISSIMI,LETALI,DA COMBATTERE IMMEDIATAMENTE...NON E' POSSIBILE CHE NON SAPPIANO!!!!
ALLORA PERCHE' TACCIONO??

Ambrogio Giordano, Foggia Commentatore certificato 06.06.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

malan (PD+L) ti abbiamo pinzato col ditino a votare per conto di un altro, sei un disonesto come tutta la tua banda con tanto degno capo banda.

l'oracolo 06.06.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Record negativo per l’Italia, peggiore in Europa per la disoccupazione giovanile: sono 1.138.000 gli under 35 senza lavoro. A stare peggio sono i ragazzi fino a 24 anni: il tasso di disoccupazione in questa fascia d’eta’ e’ del 29,6% rispetto al 21% della media europea.

l'itaGlia è una repubblica
AFFONDATA sul lavoro ...

:) ciao Blog !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 06.06.13 14:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
il tono del post, l'amara ironia utilizzata ovviamente rimandano alla cruda realtà.
Sintetizzando potrebbe essere:
per continuare a garantire i superprotetti di ieri servono tanti nienteprotetti di oggi e di domani.
Come se ne esce ?
La persona Grillo ha avuto prima l'intuito poi è stato in grado di unire interessi molto differenti tra loro e destinati in un futuro, se restano così come sono, a dividersi di nuovo.
Ma è appunto solo una (1) persona: di più non può fare.
Probabilmente neanche lui poteva prevedere un 'successo' così ampio.
Purtroppo meno male così è stato, e dal proposito iniziale di rendere la vita difficile alla casta è stato proiettato immediatamente nel ruolo di decisore un comparto di persone non preparate inizialmente a questo scopo.
Il film è cambiato rapidamente e di conseguenza dovrebbe cambiare strategia cosa secondo me difficile quasi impossibile da realizzare.
Non per colpa di Grillo, non per colpa degli eletti l'Italia è questo ora, sbandata, molto spesso non informata anche per propria responsabilità, abituata alla delega fino ad accettare incoerenza, commistioni, corruzione pur di non impegnarsi in prima persona.
C'è solo un piccolo dettaglio: è che molti ancora credono che la situazione generale di crisi prima economica poi politica e sociale sia di tipo tradizionale e quindi destinata nel breve periodo ad autorisolversi automaticamente.
Così non è e ci vorrebbero molti post per solo spiegare il perché.
Questo dettaglio, esaltando il post porterà ad un conflitto generazionale probabilmente molto cruento.
Viene da sorridere a pensare che qualche maquillage o lifting alla Costituzione risolvano questo dettaglio.
Non addossiamo al M5S in generale e agli eletti in particolare responsabilità che non possono avere: brave persone per ora oneste che al massimo romperanno le uova.
Nessun cambiamento epocale è avvenuto per via 'referendaria' e sinceramente al momento non vedo chi possa conciliare puttanieri e figli di puttana

stefano Tufillaro 06.06.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno

ema d. Commentatore certificato 06.06.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi passa al gruppo misto e lascia il M5S lo fa solo per i soldi. Gentaglia che non merita neppure un epiteto. Vigliacchi.

carlo pedrini, Siracusa Commentatore certificato 06.06.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I dipendenti di berlusconi stanno spingendo da matti sulle tv e radio e giornali belpietro e draculotto sallustri devono dipingere il loro datore di lavoto come un martire, forzaaa se no lo stipendio non arriva........ma e' questa l'anomalia del nano in politica.

l'oracolo 06.06.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Tanti oggi perdono il lavoro e vanno in piazza a fare casini.--Avete subìto una disgrazia ma vi voglio di re una cosa : io e tantissimi amici miei quì a Napoli -il lavoro ce lo siamo sempre inventati fin dalla adolescenza. Molti di noi sono pittori e musicisti-ti lascio immaginare i salti mortali ! anche se sei un fenomeno- sei nato nel posto sbagliato.-Ebbene Nessuno di noi è mai stato tentato lontanamente di andare a protestare in piazza.Di andare a chiedere il lavoro a voi.Voi ci avreste riso in faccia-. Appagavate tutti gli sfizi-auto nuove -vacanze- e i ragazzi a scuola di danza.E la sera pantofole e coppa uefa.E votavate tutti pd-pdl sapendo bene che sono tutti dei malaffaristi.Li avete sostenuti non in visione del bene comune.Non ve ne è mai fottuto un cazzo a voi del bene comune-non siete all'altezza del bene comune.Vi sento in TV dire : ora come faccio, io i miei figli.-Sapete pensare solo a voi e i vostri figli.-Ebbene cari fratelli augurandovi di trovare ogni fortuna, mi volete spiegare perchè mai oggi io dovrei avere pietà di voi ? e perchè mai quella comunità di brave persone (oggi denominate m5stelle)che voi avete calpestato sostenendo il PD o PDL, oggi dovrebbe flaggellarsi per farvi tornare al vostro egoTismo cronico-a vedere in pace la coppa uefa ?--Ascoltate me fate tesoro di questa disgrazia deve servire per insegnarvi l'amore universale-la fratellanza-.Pensate prima all'altro e poi a voi- e vedrete che è l'unico modo per non essere mai lasciati soli.Nè dagli umani- nè soprattutto da numi imperscrutabili.Tutto è una cosa sola -compresi gli animali che vi strafogate senza mai fermarvi a vedere che sono creature meravigliose- commoventi-La mucca se la accarezzi ti lecca la mano come il cane.Iniziate a diventare vegetariani.La carne e il pesce sono tossici e costano.-La parola CRISI etimologicamente vuodire anche CAMBIAMENTO.-ve lo dice uno che anche oggi si fa i conti per la benzina.

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 06.06.13 14:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

- Vi dicono di cosa avete bisogno
- Vi dicono cosa consumare
- Vi dicono che siete delle star di un film d'azione
- Vi dicono che c'è qualche politico corrotto , ma non tutti
- Vi dicono che hai un'attività già avviata in famiglia, seguila
- Vi dicono di comprare una casa
- Vi dicono come comportarvi in ufficio
- Vi dicono che è possibile andare in pensione a 30 anni
- Vi dicono di bere 2 lt. di acqua al giorno mentre 1000 persone altrove muoiono di sete
- Vi dicono di comprarvi una moto
- Vi dicono di seguire il lavoro di vostro padre
- Vi dicono che un impiego statale è il massimo
- Vi dicono che urlare in pubblico è sbagliato
- Vi dicono di giocare tombola con il panettone a natale mentre 1000 persone muoiono di fame
- Vi dicono che il mondo è bello
- Vi dicono di avere successo nella vita
- Vi dicono di avere belle donne
- Vi dicono che il denaro non è tutto
- Vi dicono che dovreste seguire le orme di chi ha avuto successo
- Vi dicono di vestirvi alla moda
- Vi dicono di non seguire le mode
- Vi dicono tutto il contrario di tutto

Poi

Vi danno i mezzi per ottere veramente quello che vi dicono , sapendo che non riuscirete mai a ripagarli.

loro sono buoni all'apparenza .. e vi fanno credere di poter realizzare i vostri sogni

Ma sanno benissimo che il mondo ha risorse limitate ed hanno BISOGNO che gli "Stati" creino per loro l'illusione burocratica di una legge sotto forma della "riserva frazionaria" per poter giustificare al mondo sproporzione generata tra la modesta quantità di denaro esistente ed una gigantesca ed abnorme ricchezza fasulla creata dal nulla .. ovvero i debiti degli altri

"i sogni di alcuni non si realizzeranno mai senza gli incubi di altri"

Anno 2007/2008

ritirano la lenza che avevano gettato ad inizio secolo

.. e nel mare rimangono solo i pesci che hanno avuto la fortuna e la determinazione di non farsi dire quello di cui avevano bisogno ..

saluti

Tms S. Commentatore certificato 06.06.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Al movimento 5 Stelle non viene assegnata la presidenza della Rai (figurarsi!!!), bensì la presidenza della commissione parlamentare per la viglilanza sulla Rai, organismo dai poteri limitatisssimi. Invece di esultare, proponete l'abolizione di questa commissione, una vergonga in un paese civile.

Riepilogando: alla presidenza Rai, c'è la signora Tarantola (potere vero);

la presidenza della commissione di vigilanza sulla Rai pare che andrà al M5S.
Non si esulti perché è solo una foglia di fico e nulla più.

silvano de lazzari - lago di como 06.06.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Quando il grano abbonda, ognuno può svagarsi come meglio crede. E questo è il caso di 30 anni fa. Adesso dovremmo cambiare atteggiamento, ma in tanti non sono in grado di farlo. Preferiscono non vedere.

Paolo C. Commentatore certificato 06.06.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTARDI A 5 STELLE

Il Senatore Mastrangeli ha filmato con il suo telefonino l'odiosa praticata dei pianisti in parlamento(la pratica di votare anche per gli assenti),unanime lo sdegno dei cani di razza e bagarre in parlamento.Come dire voi siete come noi è cane non morde cane.Peccato per loro,che i nostri non sono della stessa razza politica ,ma dei gran bastardi e pure un po' figli di p.

Fabrizio Scotti 06.06.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Che post inutile...
E quindi è colpa dei tuoi genitori se sei arrivato a questo punto?
Awwwww poverettto!
E non è colpa dei genitori dei tuoi genitori se si sono comportati così?
E non è colpa dei tuoi bisnonni se i tuoi nonni hanno educato così i tuoi genitori?
Stai dicendo delle cose ridicole.

Alessandro Valcepina 06.06.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il post B.f.d.PUT.NA,PUO' SUGGERIRE A MOLTI,FORSE ANCHE AL BRUTTO....ETC. che una delle concause dello sfascio italiano e'dovuto al fatto che la partitocrazia ha permesso in passato agli italiani di vivere al di sopra delle proprie possibilita'...cosi' che oggi per i giovani non c'è rimasto nulla.Messa cosi'ricorda lo stesso refrain che ( ne cito solo alcuni)i sigg.BRUNETTA,TREMONTI,GELMINI, UNA LARGA PARTE DEI GARGAMELLI PD,M.MONTI,CASINI ET COMPAGNIA,ripetono senza sosta per autoassolversi e buttarla sul qualunquismo piu' trito.Allora mi chiedo , chiedo al B.F.d.PUT,AGLI ALTRI..chi è che ha vissuto al di sopra delle proprie possibilita'..magari ancora ci vive ???
Forse sono quel 63% del popolo italiano,lavoratori dipendenti e pensionati i quali hanno una forbice di reddito da 400 a 1700 euro al mese (fra cui il sottoscritto)..il 63% che detiene a malapena il 22,5% della ricchezza nazionale complessiva...MA CHE CONTRIBUISCE AL 71,5% DI TUTTO IL GETTITO FISCALE E IMPOSITIVO ITALIANO !!!!!!..il 63% che non puo'evadere le tasse e non l'ha mai evase !!......O FORSE A VIVERE E AVER VISSUTO SULLE SPALLE DI QUEL 63%,E COMUNQUE BEN SOPRA LA REALE SOSTENIBILITA' DEL SISTEMA,SONO QUEL 25-30% CHE DETENGONO IL 70% DELLA RICCHEZZA NAZIONALE,CONTRIBUISCE CON MENO DEL 20% AL GETTITO FISCALE....E NELLE CUI FILA SI ANNIDANO QUASI TUTTI GLI EVASORI FISCALI ED ESPORTATORI DI CAPITALI ALL'ESTERO,OLTRE AI QUASI 500.000 POLITICI,POLITICANTI E PORTABORSE DI PROFESSIONE ???????...
BAH,non azzardo altre riflessioni o analisi se non suggerirci...RIFLETTIAMO BENE SU CAUSE E RESPONSABILITA' DI QUESTO SFASCIO ITALIANO.
P.S --i quattro dati in croce che ho sopra riportato si possono trovare nell'annuario statistico 2012 di BANKITALIA,ISTAT,OCSE,oltreche' sulle analisi fatte da EURISPES,e BANCA INTERNAZIONALE DEI REGOLAMENTI-

franco graziani 06.06.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

35 saggi per decidere quello che i parlamentari del governo non riescono a decidere

ma che schifo,che vergogna
anzi questi non hanno + vergogna

35 lauti stipendi distribuiti a compagnucci di merende

sarebbe ora di azioni significative
a questi mi sa che non gli facciamo pena ma schifo

orlando solari, torino Commentatore certificato 06.06.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e questo??? http://www.youtube.com/watch?v=lAEPduPAKcE

Marco C., roma Commentatore certificato 06.06.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO

Questo post non è illeggibile come alcuni scrivono, ma é sbagliata la data di nascita del "figlio di puttana".

Non può essere responsabile la generazione dei nati dal 1960 in poi!

I veri "figli di puttana sono i nati dal 1940 al 1955, al massimo, e vi spiego il perché.

I nonni della generazione nata in quel periodo, furono coloro che "inventarono" il fascismo, ovvero i nati tra il 1870 al 1990.
I padri della generazione di cui parliamo furono coloro che il fascismo lo sostennero fino almeno al 1943 e furono i nati tra il 1900 al 1920.

Queste due generazioni furono quelle che ci portarono il Fascismo e le relative conseguenze, che ancora stiamo pagando anche dopo la fine della 2° guerra mondiale. Esse ebbero il torto di avere prodotto la distruzione totale dell'Italia e la perdita della sovranità nazionale, ma dal 1945 al 1970, ovvero in 25 anni si riscattarono consegnando un vero tesoro di ricchezza ai loro figli e nipoti, ovvero quelli nati i nati tra il 1940 e il 1955 circa: COSTORO SONO I VERI "FIGLI DI PUTTANA" CHE DISSIPARONO IL TESORO IMMENSO CONSEGNATO LORO DAI NONNI E DAI PADRI, ricostruito dopo la 2° guerra mondiale.

I nati nel 1963, sono i figli dei "figli di puttana" e sono coloro che ereditaro lo sfacelo già in atto a causa dei loro genitori.

Così penso!


Per quasi un anno, marito e suocera, hanno tenuto la giovane sposa marocchina segregata in casa per alcune ore del giorno, spesso chiusa a chiave, e l’hanno costretta a indossare il «burka» integrale quando usciva di casa. Il marito l’avrebbe anche picchiata e insultata e le avrebbe tirato i capelli anche quando la moglie era in attesa di un bambino.

Palmiro Necchi Commentatore certificato 06.06.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

non so a voi , ma a me pare ,che andando in giro , vedo le facce dei pensionati molto più rilassate di qualche mese fà ( non sto scherzando ) , sembrano quelle di qualcuno che abbia scampato un pericolo !

paolo b., ancona Commentatore certificato 06.06.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bernardini: "Lo ius soli causa la tratta e lo sbarco di bambini"

E' un "abbraccio mortale che sta consegnando il Paese a un nuovo colonialismo"

Il riferimento è naturalmente alla ministra per l'integrazione Cécile Kyenge e la sua intenzione di proporre lo "ius soli" ovvero far si che i figli di immigrati nati in Italia siano a tutti gli effetti italiani con cittadinanza. Secondo molti esponenti leghisti le idee della ministra sarebbero anche causa della "tratta di bambini", in riferimento allo 121 stranieri di nazionalita' sbarco sulle coste della Calabria di immigrati afghani e siriani, tra cui 49 bambini:

"Le sue idee sono una bomba umanitaria!"

“Un fattore di cambiamento di questa portata - che modificherà per sempre natura e composizione della popolazione italiana - non può essere frutto dell’imposizione dalla volontà di un singolo ministro o di una maggioranza parlamentare ingabbiata in una fiducia a orologeria a un Governo di compromesso", afferma Bernardini.

RACCOLTA FIRME. Dovrà deciderlo un referendum, secondo la Lega Nord e non "imposizioni su un tema così delicato", altrimenti i militanti sono già sul piede di guerra e si dicono pronti a raccogliere firme per chiedere una consultazione questa volta abrogativa.

Il Carroccio, in tutto il Nord, ha già lanciato una petizione popolare contro lo ius soli e l’abrogazione del reato di clandestinità. “Quello che si sta costituendo in parlamento è un diabolico asse trasversale - complici Pdl e M5s - che sta attaccando la dignità di una nazione intera.

I cittadini devono potersi esprimersi su norme che cambieranno in modo irreversibile e permanente composizione e natura della popolazione.

Visti i trend attuali, di questo passo gli italiani saranno una ristretta minoranza, costretta a subire le imposizioni dei nuovi arrivati. Saremo la generazione dei nuovi indiani relegati nelle riserve”.“

Palmiro Necchi Commentatore certificato 06.06.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buon giorno ,
un articolo notevole ma privo di fondamento .anche oggi si procede nello stesso modo e' solo che non te lo dicono , lo fanno di nascosto e ti dicono che non lo fanno. i buon pensanti tipo letta che parla di solidarieta' e di abbattere i muri , poi attua politiche che ne creano di nuovi e sempre piu' spessi . sapete quale e' stato l'unico vero rivoluzionario della storia ? Gesu' , perche' ha portato l'unico vero comandamento anti-figlidiputtana , ama il prossimo tuo come te stesso . chi fa questo cambierebbe il mondo .

ALESSIO ALTIERI 06.06.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Ieri Letta mi ha chiarito definitivamente di che livello è. 0 assoluto.
Non un'idea, non un progetto, non una speranza ma solamente ratifiche di cose predisposte dal governaccio precedente.
Discorreva con la Gruber, che ben si guardava dal porre domande imbarazzanti, col sorriso sulle labbra come se tutto ciò che accade in Italia non lo riguardasse.
E' gente inutile che dovrebbe essere messa nella condizione di non nuocere perchè l'immobilismo nuoce.
Ascoltandoli sembra di essere tornati indietro di almeno 15 anni.
Ma come si fa davanti al fatto che Letta ritiene che l'IMU deve essere cambiata a non porgli la domanda del perchè allora l'avete votata? Non potevate apportare allora le necessarie modifiche?
Lui avrebbe detto che era urgente e non c'era tempo. Bene. l'IMU sulla prima casa rende circa 3 miliardi. Acor più rapido sarebbe stato fare un decreto che fissava un tetto alle pensioni di 5000 euro, magari limitato ai prossimi 5 anni.
E non si dica che ci sono vincoli giuridici. In questo paese quei vincoli sono stati e vengono violati continuamente, solo che sono sempre a danno dei poveracci ma i poveracci sono quelli che con le poche spese che fanno tengono in piedi la domanda interna del paese.
Avrei voluto vedere Amato & C. far causa per rivendicare i suoi 35000 euro al mese. Avrebbe aperto gli occhi a molti.
Purtroppo l'occasione l'abbiamo perduta ed ora ne paghiamo le conseguenze.
Chiedo a tutti voi:
che differenza c'è per noi fra un governo Bersani ed un governo Letta-Berlusconi?
Sono la stessa cosa.
L'unica differenza è che avremmo almeno potuto provare ha condizionarlo Bersani. Se poi non ci fossimo riusciti mal che fosse andato saremmo nella situazione odierna.
Vi rendete della pirlata almeno.

Roberto Gilli, Pino Torinese Commentatore certificato 06.06.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

BRUNO VESPA HAI VINTO UN CONCORSO PUBBLICO IN RAI? MI SPIEGHI PERCHÉ GUADAGNI PIÙ DI 1 MILIONE L ANNO? LA PACCHIA E FINITO A CASAAAAAA TU E QUEGLI ALTRI PACHIDERMA PREISTORICI LOTTIZZATORI DELLA RAI

riccardo todini (rick69), roma Commentatore certificato 06.06.13 13:40| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ebbene si sono "inappropriato"

fino che i temi saranno imposti il commento lo metti dove puoi.
dacci un modo di iniziare discussioni anche a noi popolo bue, poi i commenti saranno appropriati ognuno al posto suo,e se non ti interessa non rispondi, salti e vai.
perché cavoli se qualcuno ha qualcosa da dire di particolare deve sentirsi "inappropriato"!!!

benini davide, forlì Commentatore certificato 06.06.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissima . Assolvo mia madre , ma penso di essere un figlio di puttana.

daniele f., capoliveri Commentatore certificato 06.06.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

E' confermato che Vincenza Labriola e Alessandro Furnari lasciano il MoVimento e passano al gruppo misto? Se è così che pezzi di merda, questi vanno a prendere i soldi altro che ideali

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato 06.06.13 13:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stò poste me piace....analisi nuda e cruda de na generazzione dè merda( tranne casi sporadichi).
Bongiorno fij der blogghe

luis p., roma Commentatore certificato 06.06.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARISSIMO "BRUTTO FIGLIO DI PUTTANA" (lo dico ripetendo la tua definizione ma con il massimo rispetto per una persona dolorante),

purtroppo hai perfettamente ragione. Dopo le macerie della guerra, una illuminata classe dirigente ha pensato bene di distruggere anche l'anima di questo Paese. Come è avvenuto? Semplicemente con una azione sistematica di distruzione e sostituzioni di valori: il lavoro è diventato posto di lavoro; il merito raggiunto con la raccomandazione del potente di turno; la competenza certificata dai famosi "pezzi di carta", tutti uguali, anche quando sono comprati; la legge uguale per quasi tutti e la giustizia praticamente irraggiungibile; la burocrazia un mezzo per sottomettere i cittadini; la democrazia un contenitore ormai vuoto praticata con la disinformazione elevata a sistema; i privilegi elevati al rango di diritti acquisiti; le stragi utilizzate come metodo di governo e.. ancora...ancora...
Carissimo amico, comune figlio di puttana, ho 67 anni e ti posso garantire che ne ho viste veramente troppe e a questo punto ti chiedo e mi chiedo: cosa dobbiamo fare per uscire da queste sabbie mobili che ci stanno fatalmnente risucchiando verso un orribile buco nero?
Caro amico (no, non sei un figlio di puttana, come non lo sono milioni di persone nel nostro Paese), da sempre penso che dovremmo riprenderci in mano la democrazia e fare insieme quella rivoluzione per assenza della quale il nostro Paese non è mai diventato veramente libero e democratico. Diamoci un anno di tempo, discutiamo e riflettiamo sulle istituzioni che vogliamo darci uniformandoci a quei valori che hanno significativamente caratterizzato la Rivoluzione americana e la Rivoluzione francese. Dopodiché presentiamoci con i nostri delegati nei luoghi della nostra democrazia e cacciamo i mercanti del Tempio: solo così possiamo rendere questo Paese un luogo dove è bello vivere.
L'EMERGENZA DEMOCRATICA DIVENTI IL VERO PROBLEMA DA RISOLVERE. IL RESTO VERRA' DA SE'

enzo tofani 06.06.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

facciamo una banca dei pazzi, per esempio chi ha diecimila euro in banca ne dona cinque, chi ha quattro paia di scarpe ne dona due, chi ha due case ne dona una, chi due macchine, due pc,... sarebbe una novita' contagiosa e in sei mesi, un anno risolleverebbe le sorti della societa' civile.

sfresyer 06.06.13 13:23| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spunti di riflessione per una società migliore (aka Iovotoagrillo)
http://vuoiqueikiwi.blogspot.it/2013/06/spunti-di-riflessione-per-una-societa.html

Vuoi quei kiwi? 06.06.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, quando la smetterai di ritenerti migliore di tutti. Fai un pò di autocritica e verifica se nel tuo atteggiamento pervicacemente negativo nei confronti di Bersani non hai consegnatgo il Paese nelle mani di quel furbastro, figlio di..... di Berlusca che ora, viscidamente, parla di pacificazione e di fine della guerra civile, quella stessa che lui stesso ha innescato con i giudici e con la stessa società civile. Hai fatto male i conti ed io ti esortavo a non fare il fesso!!!!! Hai visto che scoppola alle elezioni comunali???!!!!!Finirà così anche alle prossime politiche se non cambi atteggiamennto. Una cosa sola devi fare: far fare subito la nuova legge elettorale altrimenti se si va ad elezioni anticipate il premio di maggioranza lo prenderà il Ber lusca!!!!!!!!!Insisti su questo con i tuoi. La legge elettorale è una legge ordinaria e la stanno condizionando alle modifiche costituzionali. Nulla di più sbagliato. Nel momento in cui le modifiche costituzionali saranno entrate in vigore si può mettere mano di nuovo alla legge elettorale per adeguarla a quelle modifiche introdotte.Tieni comunque presente che se Berlusc... ne sta facendo un cavallo di battaglia ha già fatto i suoi calcoli. Evitiamo perciò ulteriori fregature. Cerca di ragionare una buona volta e non fare lo stronzo tanto il 100% dei voti degli italiani non li avrai mai, ricordalo!!!!!!!!!!E dillo pure a quel grande stratega di Casaleggio. Non avete capito un bene amato cazzo di come fare politica.Con i vaffa.... non si risolve nulla!!!!!!!!!!!!Mi raccomando. Non ho alcun interesse a dargli questi consigli anzi l'onteresse c'è ed è molto evidete: il Berlusca ha rotto le balle e invece di stare in galera detta le condizioni alla politica italiana e quell'altro pezzo di fesso di Leta gli va dietro come un cagnolino. Svegliatevi, svegliatevi, svegliatevi.

Francesco P., Roma Commentatore certificato 06.06.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGGO MOLTI COMMENTI DI GENTE SCONSOLATA CHE HANNO PERSO LA SPERANZA, E SINCERAMENTE NON RIESCO A CAPIRE PERCHÈ;AL INIZIO DI QUESTA AVENTURA SE C'ERA UNA COSA CERTA ERA CHE NON SAREBBE STATO FACILE,DOBBIAMO PRENDERE L'ESEMPIO DA GRILLO,UN GIGANTE INDOMABILE CHE STA FACENDO DISCUTERE IL MONDO INTERO;IN QUANTO HAI PARLAMENTARI CHE PREFERISCONO I SOLDI FACCIANO PURE;LA STORIA LI RICORDERA PER QUEL CHE SONO;NON SARANNO CERTO LORO A CAMBIARE IL DESTINO DEL M5S E DELL'ITALIA.

giorgio a., germania Commentatore certificato 06.06.13 13:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Le tasse storpiano l economia
Che inizia a rattrappirsi

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 06.06.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Un Off Topic:

Avete sentito la notizia per cui la Gruber sarebbe stata invitata alla prossima riunione bildenberg? Direi che si tratta di un premio per il buon lavoro svolto. Il prossimo chi sarà? Io voto per Formigli!!!
E poi dicono che la stampa italiana è imparziale!!

Davide B. Commentatore certificato 06.06.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La nostra SCARSISSIMA COMUNICAZIONE, anche a livello locale, ci annienterà. Tutti gli enormi sforzi di Beppe verranno vanificati se lui e Casaleggio non vi porranno rimedio velocemente.
Mi chiedo come sia possibile che non venga dato rilievo fisso su questo Blog per guardare il sito "SENATO 5 STELLE", dove si può vedere il forte intervento dei nostri sugli immorali pianisti in Senato.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 06.06.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo subito alla tua ultima domanda: Poco, molto poco, abbiamo votato M5S perchè crediamo che il "sistema" si possa cambiare, con la democrazia, ma la democrazia ha barato, pur di difendere il loro "sistema" hanno rinnegato tutto, passato presente e futuro.

Con la scusa della responsabilità e del bene del Paese hanno messo su un altro governo "tecnico" che sta già facendo programmi e proposte da realizzare e poi verificare a medio lungo termine. Questi parlano di "riforme istituzionali" cose che necessitano di un paio di anni ed una maggioranza legittima e meno motivata a difendere solo se stessa.

Dopo il flop Bersani, serviva solo che il parlamento votasse l'abolizione del porcellum, o un governo di fessi che facesse solo quello per tornare immediatamente al voto.

Serviva gente capace di assumersi le responsabilità di avere spaccato e semidistrutto la sinistra italiana sul "non appoggio a Rodotà", e il Napolitano bis.
Questi hanno la sfacciataggine di far passare per normale un governo nato sulla divisione di poteri e poltrone fra due forze politiche opposte che poi però compatte non votano la proposta di legge Giachetti prima condivisa e poi bigiata, solo perchè il M5S ha dichiarato di appoggiarla.

Un governo che NON appoggia tutte le buone proposte del nostro programma, solo per non consegnare un successo politico a noi, (perchè è solo per quello) è un governo che farà solo altri danni al Paese.

Il nostro programma è buono perchè c'è tutto quello che LORO avrebbero dovuto fare... e che se continuano a non fare, (come stanno facendo) la gente scenderà prestissimo in piazza e li butterà fuori a calci nel culo dal parlamento stavolta.

Così dura poco, stanno dando ottimi motivi a chi dice che siamo sull'orlo di una rivoluzione, già iniziata con manifestazioni a cui nessuno più accetterà la presenza delle forze dell'ordine dopo la manganellata data al sindaco di Terni.
Un episodio che non si ripeterà più, altrimenti ci scapperanno i morti, questo è sicuro!!

Lello Marino, Ercolano Commentatore certificato 06.06.13 13:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema principale,lo scenario principale è quello descritto da tms S.Il resto sono tutte cazzate o tentativi di mettere qualche toppa a questo sistema malato di capitalisti a 7000 miliardi di euro...fanculo!!!
Esseri umani del cazzo che dopo 15000 anni non sanno ancora a che cavolo servono per l'economia del mondo...a rubbare e campare la PROPRIA famiddia,le altre possono morire tutte...

Stefano B. Commentatore certificato 06.06.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

o.t.?

pagheremo caro,pagheremo tutto!!!

p.s.

mi est arrivata la tares,la rata finale me la faranno sapere con comodo......


paolo

personellarosadeiventi! . Commentatore certificato 06.06.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che figura di merda questo governo, non essendo capaci di amministrare fanno i saggi, allora potevano farli direttamente ministri. Altro che figli di p.

Fabio Z., carsoli Commentatore certificato 06.06.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

La stampa di regime ha voluto leggere il post sulle due Italie come quello di una parte schierata contro l’altra o peggio come un invito alla "invidia” sociale e alla contrapposizione o addirittura allo scontro...

Io non ho letto in questo modo il post e questo testo odierno me ne offre conferma.

Esistono differenti strati sociali che hanno interessi differenziati e perfino contrapposti.

Si tratta NON di invitare allo scontro sociale, alla “lotta di classe”, vecchio arnese concettuale della Sinistra, ma di prendere consapevolezza della realtà e di cercare una soluzione per uscirne tutti insieme...

Questa soluzione NON può essere trovata né dal PD né dal PDL, che per venti anni si sono presentati come "duellanti” (finti) ed ora appaiono quello che invece sono: “compari” (veri!).

La cultura dell’«antifascismo fascista», al potere dal 1945 ad oggi, ha prodotto con il governo PD-PDL la più orribile e pervasiva di tutte le dittature immaginabili. I media, i talk show, i cui conduttori a tutti i filosofi antichi fanno un baffo, la carta stampata, “Repubblica” in testa, sono gli agenti ideologici di questa Dittatura alla Orwell.

Effettivamente, noi siamo messi male: tutti ci sono addosso e ogni giorno tentano di scavarci la fossa, ovvero ad allontanare da noi gli incerti ed influenzabili, oppure di spingerci sulla via della violenza e della illegalità... Nessun rispetto per le opinioni altrui quali che siano: vige la legge del Pensiero Unico, quello dei conduttori dei talk show, dei mezzi busti, dei passeggiatori e delle passeggiatrici televisive...

Non saprei... Il momento mi sembra oggettivamente difficile, ma se serriamo i nostri ranghi ce la possiamo fare: resistere, resistere, resistere!

Non ho la sfera di cristallo e non mi piace dipingere scenari futuri. Noi siamo qui, nel Movimento, e ci restiamo! Stare uniti e rafforzare l’area della militanza è la nostra forza: i voti non ci servono, se non sono accompagnati dall’impegno in piazza dei cittadini.

Antonio Caracciolo 06.06.13 13:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Questo post dovrebbe essere inserito nelle antologie italiane per la scuola elementare, media e superiore.
E' una 'foto' di una generazione ed è un capolavoro perché la si può leggere a vari livelli: complimenti a chi l'ha 'sentita' e poi scritta.

.Sereno. .Despero., Napoli Commentatore certificato 06.06.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

personalmente non faccio una colpa a coloro che per un motivo o latro ha usufruito delle leggi esistenti ma la colpa è semmai della vecchia politica che non ha saputo vedere lontano o gli faceva comodo fare in quel modo ricordo sempre a me stesso che se faccio la guerra di generazione il vincente sarà sempre la vecchia politica e di certo non io ( io sono nato nel 1964)quindi sono fregato mi toccherà lavorare fino alla morte e i vecchi politici se la godono m5s ora esempre

Marco Barbanti, Scandiano Commentatore certificato 06.06.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ama il tuo prossimo
Come te stesso

alessandro giglio, magenta Commentatore certificato 06.06.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

O.T. N°1

Ringraziando Beppe per avere trasformato un mio commento in un minipost, voglio comunque fare presente che mi state facendo faticare abbastanza, per spiegare ai miei amici quali sono le proposte di legge fatte dal M5S, ho fatto un'elenco, cominciando dal Senato in ordine di importanza (secondo me!):

# S.453 "Disposizioni volte alla abolizione del finanziamento pubblico all'editoria" http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/00699436.pdf

# S.452 "Riforma della disciplina per le elezioni della Camera e del Senato, concernente i criteri di candidabilità ed i casi di revoca e decadenza del mandato nonché l'espressione del voto di preferenza da parte degli elettori" http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/00699320.pdf

# S.653 "Norme per l'abolizione dell'imposta municipale propria (IMU) sulla prima casa" http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/40883.htm

# S.624 "Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul dissesto finanziario dell'istituto di credito Monte dei Paschi di Siena" http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/40810.htm

# S.702 "Iniziativa quorum zero e più democrazia" http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/41018.htm

# S.451 "Modifica all'articolo 6, comma 17, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, in materia di ricerca ed estrazione di idrocarburi" http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/00700831.pdf

# S.667 "Abrogazione dell'art. 278 del codice penale, in materia di offesa all'onore o al prestigio del Presidente della Repubblica" http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/40942.htm

# S.454 "Abrogazione della legge 3 febbraio 1963, n.69, e successive modificazioni, sull'ordinamento della professione di giornalista" http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/40426.htm

Seguirà O.T. N°2

RGA GRO, Roma Commentatore certificato 06.06.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento

O.T. N°2

Segue da O.T. N°1 elenco proposte di legge presentate dal M5S in Senato:

# S.766 "Modifiche agli articoli 102 e 103 della Costituzione, volte ad istituire una sezione specializzata per i reati militari presso i tribunali ordinari ed a sopprimere i tribunali militari" http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/41200.htm

# S.455 "Disposizioni concernenti il divieto di propaganda elettorale per le persone appartenenti ad associazioni mafiose e sottoposte alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza" http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/40418.htm

# S.732 "Modifiche all'articolo 117 della Costituzione, concernenti l'attribuzione allo Stato della competenza legislativa esclusiva in materia di tutela della salute" http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/41115.htm

# S.578 "Disposizioni in favore dei soggetti affetti da sensibilità chimica multipla (MCS)" http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/40634.htm

# S.391 "Nuove disposizioni per il contrasto dell'omofobia e della transfobia" http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/00702660.pdf

S.393 "Modifiche al codice civile in materia di eguaglianza nell'accesso al matrimonio in favore delle coppie formate da persone dello stesso sesso" http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/40322.htm

Seguiranno quanto prima gli O.T. per le proposte di legge presentate dal M5S alla Camera.

RGA GRO, Roma Commentatore certificato 06.06.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il grande giornalista Floris, indipendente naturalmente come tutti gli altri, aveva affermato da Fabio Fazio che era meglio accettare che i parlamentari si prendessero quel loro stipendio (aggiungo io: esorbitante!) in quanto persone di maggiore capacità.
Le loro capacità le vediamo confermate dalla nomina di soli 35 saggi che speriamo facciano lo stesso lavoro dei saggi nominati poco tempo fa dal Presidente Napolitano. Cioè praticamente nulla. Per noi, popolo, sarà meglio così: non avremo addosso altri danni rispetto a quelli che già abbiamo in eredità.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 06.06.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi è arrivata una mail ove si chiede di partecipare attivamente e diffondere il messsaggio. Consiste nella partecipazione volontaria come persona sacrificabile.
L'ho subito cancellata ma ho tenuto l'indirizzo.
Sapete che vuol dire? Se non l'avete capito almeno sforzatevi di farlo

Klaus 06.06.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo post fa quasi tenerezza nella sua ingenuità

SVEGLIA

La colpa non è vostra.

ve lo stanno solo facendo credere

Questo è il progetto di 5 pers. propietari di Usa e Ing , che hanno imposto agli Stati di non farvi sapere nulla ed a cui i governanti obbedivano dietro privilegi

ed è errato scrivere di massoneria , non è il problema , il problema è una costola della stessa , ovvero la massoner. deviata

oggi si traduce in Status sociale

in questa , consapevevolmente o inconsapevolmente , vi sono coloro che vi inducono come pensare , cosa pensare,cosa consumare e cosa è giusto o sbagliato.

NON siamo arrivati a questo punto perchè si è vissuto sopra le possibilità o per l'Alto Debito Pubblico

In passato le banche non prestavano a tutti per SOLIDARIETA'

e questo per semplice logica:

Come avrebbero fatto a prestarvi soldi che NON avevano ?

Sono GLI STATI che hanno permesso per LEGGE la RISERVA FRAZIONARIA ( detenere solo il 2% di liquidità e prestare solo i DEBITI agli stessi stati, pub.amminist.,enti pension. e priv. ).

questo è ESATTAMENTE quello che facevano le prime banche Olandesi :

creare denaro dal NULLA

provi un cittadino a farlo , finirebbe in galera

Va da se che SE uno stato permette questa "contraffazione legale" , la colpa non è vostra ... MA di chi poteva e non si è MAI opposto

Il nostro deb. pub. , è stato VOLUTAMENTE fatto arrivare al limite di " impossibilità di estinzione"

VOLEVANO il nostro paese , con sovranità , territorio , beni ed una popolazione che a comando si indebitasse o lavorasse a meno.

perchè secondo voi il boom è arrivato nel dopoguerra?

è documentato , le stesse banche private americane ed inglesi avevano finanziato la II° Guerra Mondiale per ricomprarsi i paesi subito dopo , GRAZIE al debito creato dalla ricostruzione


" Quando il cannone tuonerà , e scorrerà il sangue nelle strade .... , è quello il momento di comprare"

barone Nathan Rothschild ( 1777/1836 )

Tms S. Commentatore certificato 06.06.13 12:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una delle ultime notizie:
Il M5S perde pezzi: 24 tra deputati e senatori pensano all’addio. Vincenza Labriola e Alessandro Furnari, ricordatevi che senza Grillo non sapevamo della vostra esistenza. Siete degli opportunisti, ipocriti, falsi, andate al gruppo misto e godetevi gli indennizzi come dico IO. Zozzi schifosi

Fabio Z., carsoli Commentatore certificato 06.06.13 12:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono del 1955, e mi sento responsabile anche se ho lottato contro tutte queste idiozie che le ricoscevo già come tali. D'altro canto ora mi sento colpevole per non aver disseppellito l'ascia di guerra allora. Vorrei tanto che il M5S non fosse così pacifico, sarei molto volentieri al suo fianco in manifestazioni molto più incisive. Non mi sento stanco sono sfinito dal sentii preso per il culo da persone che si sentono toccato dalla mano divina e non smuovono il culo dai loro privilegi.

Sauro sellari 06.06.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto un po' di commenti, alcuni sono increduli, altri hanno la loro teoria personale.

Ma io dico, ma davvero potevate ancora credere che lo sfacelo fosse esclusivamente colpa dei politici?
Anche sulla chat de LaCosa avevo già scritto qualcosa in proposito: se bisogna cambiare, non bisogna fare un processo di Norimberga, che come allora, assolse il popolo tedesco e scaricò la colpa ai governanti.
La colpa poi va a scaglioni, certo, ma cosa vi aspettate da un popolo che in 2000 e più anni, le ha provate tutte?
Ha creato un impero europeo, in cui a un imperatore (Ottaviano Augusto), bastava sedersi a fianco all'imputato suo amico affinché il giudice, sentendo la pressione politica, lo assolvesse (2000 anni dopo siamo alle solite).
Un popolo che ha accolto in sé una potenza religiosa europea, ed è riuscito a creare 3/4 scissioni, perché ci piaceva scaglionare i colpevoli e assolvere da colpa chi pagava ...

Di fondo la nostra mentalità è questa, l'imprinting che continuiamo a ricevere.
I nostri genitori da piccoli ci hanno sempre insegnato che se inculi l'altro il furbo sei tu, e che tu vieni sempre prima degli altri. Solo una piccola minoranza ha sempre insegnato valori di altruismo, evidentemente, altrimenti non saremmo qui no?

Al grande quadro di corruzione e di farsi i cazzi propri, dobbiamo aggiungere la mentalità italiana del secondo dopoguerra. Se siamo arrivati ad avere i politici che abbiamo, è perché una minoranza di mafiosi ha deciso per un popolo di pecoroni, o il popolo di pecoroni è governato esattamente da quello che si merita?

E davvero questi pecoroni che speravano, votando m5s, che tutto tornasse come prima il 27 febbraio, pensano davvero che si risolverà tutto prima della loro dipartita naturale da questa vita?

Andrea F. Commentatore certificato 06.06.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'unico modo per scoparli fuori dai coglioni è sparargli,ma non si può,(tranquillo sbirro spione)o fare in modo di non fargli arrivare soldi che pensano di avere già,vi continuo a martellare ma l'unica via non è lo sciopero,paghiamo noi,ma la mutua.....cazzo la mutua sai come sbroccano a dover ridare milioni di euro e non ditemi che la cura è peggio del male e le imprese falliscono perchè siamo già nella MERDA e tra un po anche chi ha il lavoro come me salta è solo questione di tempo

andrea o., novara Commentatore certificato 06.06.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche vaime, stamattina, a coffe break, ha detto:
A cosa servono i saggi? Altri soldi sprecati.
Mentre mille parlamentari non fanno(non sanno)
fare niente?
Sono anni,dice, che giocheranno alle parole crociate e si chiede se in parlamento ci sia il Biliardo.
Solo parlano in tv e giornali,ma non fanno nulla.
Tutto immobilizzato da decenni con camera e sanato che (non) fanno le stesse cose e non cambia mai nulla.
I cittadini NON capiscono come ci prendano (a ns/ spese) per i fondelli. E si continua (ora nemmeno più) a discutere sui problemi di berlusconi.
Non rimane(dico io) che delegittimare la magistratura.(Ultimo baluardo rimasto).
Ma vanno già da napolitano per imbavagliare anche
questo baluardo!
CHI CAMANDA IN ITALIA? Il duce berlusca.

silvana rocca, genova Commentatore certificato 06.06.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

la consulta stabilisce che è incostituzionale fare prelievi alle pensioni d'oro.
se la suonano e se la cantano come vogliono questi bastardi di politici e burocrati
alla faccia della povera gente che non riesce a pagare le bollette e a mettere insieme il pranzo con la cena

non hanno + pudore
se ne fottono dei disagi degli italiani
anzi li guardano con schifo
tanto loro vivono di grandi stipendi, laute pensioni,grandi privilegi

e sono riusciti a fare litigare i padri con i figli
questa è la loro lezione

ma fino a quando quei signori che votano ancora pd avranno il prosciutto davanti agli occhi
cosa devono ancora vedere dopo le manganellate gratuite da stato ormai fascista che le forze dell'ordine dispensano a chiunque protesti per le continue ingiustizie quotidiane

caro piddino ora che sei a baciare le palle a berlusca e compagni e a permettergli di portare avanti leggi incostituzionali,perchè non decise dal popolo,
di cosa hai bisogno ancora di vedere che il pd è una merda di partito che ha traDITO I LAVORATORI
e la povera gente?

orlando solari, torino Commentatore certificato 06.06.13 12:45| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo avere una radio ed un canale del digitale a 5 stelle. I soldi per sostenere l'iniziativa ce li mettiamo noi con una sottoscrizione. Comunque si creerebbero posti di lavoro.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato 06.06.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

A Tutti i Sostenitori Del M5S
Noi Attivisti sconsigliamo di rispondere alle provocazioni dei TROLLs che troviamo ormai sistematicamente su tutti i Post di Beppe Grillo e dei nostri/vostri... Sono organizzati bene e lavorano in squadra, per occupare graficamente il blog ed il profilo FB di Beppe.., Sono sempre gli stessi nomi e i loro aiutanti li potrete verificare ai loro Mi Piace, postano offese ed insulti sistematicamente e aspettano le vostre risposte ... sperando in risposte stizzite ed a tono per Fare lo Scrennshot ( Stampata dello schermo/foto) di quello che viene visualizzato in quell’istante, per poi segnalarvi a FaceBook con l'intento di farvi bloccare, bannare temporaneamente oppure nei casi più eclattanti farvi annullare l’account... Molti sono ormai caduti nella trappola messa in atto da questo gruppo di provocatori ... IL LORO DISEGNO E’ FAR ELIMINARE DALLA RETE (Facebook) UN NUMERO PIU’ POSSIBILE DI SOSTENITORI DEL M5S... creando un profilo di Beppe fatto solo di contestazioni di un popolo deluso ed in fuga dal M5S... . Ormai molti dei sostenitori e attivisti non sono più presenti per, colpevoli solo di aver risposto alle provocazioni, a volte giustamente a tono, nei confronti di questo Gruppo il quale, in sintonia ed in tempo reale segnalano tutti il nominativo del malcapitati...In alcuni casi completamente annullati dal Social Network Facebook ----- ORA SCRIVERANNO SOTTO QUESTO MIO COMMENTO LE PEGGIORE COSE CHE SIAMO PAZZI; CHE CI SENTIAMO PERSEGUITATI; CHE NON è VERO; CHE GRILLO ANNULLA TUTTI I COMMENTI NEGATIVI; CHE IL MIO E’ UN PROFILO FINTO, CHE SIAMO FASCISTI ECC. ECC. ..... SAPPIATE CHE QUELLA SARA’ LA FIRMA DI CHI PARTECIPA AL GIOCHETTO AL MASSACRO DEI SOSTENITORI DEL MOVIMENTO – Quindi evitateli- Invitiamo tutti i sostenitori del movimento a fare copia ed incolla della presente e e postarla di continuo . FACCIAMO IN MODO CHE LA SMETTANO...

mattia dionisi Commentatore certificato 06.06.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per l'iscrizione e' sufficiente un sms di conferma come fa facebook o google e un ban limitato a ventiquattr'ore, una settimana, un mese, senza dover rifare la mail.

sfresyer 06.06.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma che vi aspettate di un ente cui presidente ha 7 in carichi

Sidney Jahnsen 06.06.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

ah ah!!!!!, mi viene da ridere, domenica c'e' il ballotaggio a Roma: i votanti devono decidere tra il PD, il partito dei Lusi e i Penati, ecc. o il PDL, quello dei Fiorito e i Razzi, ecc. :-)))))


huffgton post , il giornale della annunziata, e' come lei: fazioso ed asservito al potere della partitocrazia del pd

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 06.06.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Questo post è uno dei segnali dell'imminente scontro generazionale che sta per esplodere in Italia.

Ed esploderà visto che i lavoratori-figli sono sempre di meno, i pensionati-genitori e nonni sono sempre di più e questo genera la miscela esplosiva che farà saltare gli enti pensionistici.

Così almeno molti dovranno convincersi a cambiare il loro principale obiettivo di vita: la pensione.

Giacomo B. Commentatore certificato 06.06.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Non si può in due o tre mesi , spazzare il potere di persone che lo hanno costruito nel corso degli ultimi 25 anni. Vedete chi siede al Copasir ,ho anche timore nel dire certe cose . Purtroppo oggi noi siamo sotto dittatura spacciata per democrazia .Ho anche il timore che possano far del male al nostro amato Grillo, sono convinto che non dovrebbe essere solo lui a denunciare il malaffare tutto Italiano .Non sono un pessimista , ma vedendo come viene trattato un movimento di 9 milioni di persone ,perdo proprio la speranza che in Italia ci possa essere un cambiamento serio. La colpa è solo nostra che abbiamo aiutato con il nostro modo di fare tutte queste persone senza scrupoli , ubriache di potere . Si il potere da alla testa lo dicono i fatti di oggi .M5S ridatemi la speranza

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 06.06.13 12:30| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La storia dell'elettore italiano dominante non lascia dubbi, sa solo sopravvivere mettendolo nel culo agli altri, senza alcun rispetto delle regole e senza alcun senso di giustizia e vergogna. E' per questo che non abbandonerà mai PDL e PD-L. Le vecchie generazioni (quelle nate prima degli anni '60) si sono fatte le leggi per vivere alle spalle di quelle successive. Hanno costruito il loro benessere facendo debiti con il favore della classe dirigente che hanno eletta (degna di loro e dei loro interessi parassitari). Lo hanno messo nel culo ai loro figli e nipoti derubandoli quando erano, o appena nati, o non ancora concepiti. MI VERGOGNO DI AVERE LA STESSA NAZIONALITA' DI QUESTI INFAMI! Ne vedo tanti che ancora vivono alle spalle degli altri, mantenuti dallo stato grazie a privilegi ingiustificati. Fanno i signori e se la spassano grazie a pensioni da 3-5000 euro al mese che prendono da 40 anni. Sono semi-analfabeti, non hanno mai prodotto nulla di utile per il paese, ma, essendo questo il regime degli ignoranti, sono i più tutelati. L'ITALIA E' L'UNICO PAESE AL MONDO CHE PUNISCE E FA FUGGIRE CHI PRODUCE, CHI RISPARMIA, CHI HA STUDIATO E SI E' FATTO UNA CULTURA, E TUTELA I PARASSITI (evasori fiscali, scudati, politicanti, falsi invalidi, baby pensionati, pensionati d'oro, pensionati che continuano a lavorare in nero - al riparo da qualsiasi accertamento di equitalia, la quale tormenta solo quelli che operano alla luce del sole - ). MI VERGOGNO DI DISCENDERE DA QUESTA FECCIA ... DI ESSERE NATO ITALIANO!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 06.06.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi, non per sminuire la vostra vena artistica...non abbiatene a male
ma le poesie, per favore, no.....
per quanto splendide (e lo sono davvero), temo sminuiscano il ruolo del blog quale strumento di confronto politico-sociale,
ammesso che esista....
pronta a ricredermi

angela d. roma 06.06.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

inps lo paghiamo noi,se aumentiamo l'assenteismo gli leviamo soldi che pensavano di avere già in cassa,non è etico d'accordo ma avete presente la loro etica?

andrea o., novara Commentatore certificato 06.06.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

sottoscrivo il post del giorno. anch'io mi sento preso in giro. quando mi dicono... "quelli della tua età la pensione non la vedranno mai" e quello che me lo dice è un'ex dipendente delle poste in pensione da quando aveva 40 anni.... poi mi viene in mente quand'ero ragazzo, la famosa frase... "mi raccomando studia!!! un pezzo di carta serve sempre".. fossero andati da qualcun'altro a raccontare ste frottole... la verità è che c'è un'intera generazione (si generalizzo senza problemi) che ha vissuto molto al di soprta delle proprie possibilità con il sostegno dei partiti. Ora dovremo risolverli noi i problemi. Un sentito grazie

Reno Tavella, Vicenza Commentatore certificato 06.06.13 12:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

o.t.

Letta, governo per 4 anni se ci saranno riforme costituzionali.


aiuto! vi prego chiamate i caschi blù!!!

ma dico, come fai a tirar su di morale un diciottenne se poi lui legge queste notizie??

paolo

personellarosadeiventi! . Commentatore certificato 06.06.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Il titolo di questa lamentevole "confessione" mi aveva molto incuriosito con la sua costruzione antitetica, e a poco a poco - inoltrandomi nei costumi e nelle pieghe che ha voluto dipingere con energia piena di rancore - ne ho apprezzato il vivo significato.

Tutti quegli sconci padri puttanieri che parlavano come l’Imitatio Christi - "Beati quelli che sono affamati, perché saranno saziati!" - e che forse non ha mai messo piede in un bordello. sono vittime colpevoli di coloro che hanno studiato teologia e politica nel giornale catto-partitico; i quali li indottrinarono a scimmiottare Gesù e a declamare anche loro i cattivi costumi di una vita ritagliata sul modello di certi "manuali per mantenute" di un settantennio or sono.

Aldo Pavia 06.06.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

I troll sono spariti perche, penso, che erano assoldati dalla rai. Adesso che M5S sta per prenderne la vigilanza si sono dileguati


....e se dovessero decidere di impedire e di pubblicare riprese video di deputati o senatori (mentre votano per colleghi assenti, o per documentare anche altro...)????
dobbiamo prepararci e sopportare anche questo? Ricordo che all'inizio del cammino del movimento, nell'operazione "fiato sul collo" tanti semplici cittadini si sono esposti ed hanno pagato salato aver portato una videocamera nei consigli comunali delle proprie città per documentare gli scempi di democrazia. Questa cosa non deve passare. Sarebbe l'ennesima sconfitta insopportabile.

vito b. Commentatore certificato 06.06.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

continuiamo a dirci hai visto ehhhhhhh che merde ma non possono e ma non è giusto
CAZZO FACCIAMO QUALCOSA
una cosa semplice,legale,e che non ci costa nulla
organizziamo il MUTUA DAY,al tal giorno milioni di persone non vanno a lavorare,credo che potremmo creare qualche disagio a ste MERDE

andrea o., novara Commentatore certificato 06.06.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Dal sito de il fatto quotidiano:

Le riforme in Italia mirano a “delegittimare la Costituzione” e dare un po’ di sostanza “a quella vena di autoritarismo che ci portiamo dietro da sempre”. Parole pesanti, quelle della costituzionalista Lorenza Carlassare, una dei 35 “saggi” nominati dal governo Letta in vista delle riforme costituzionali, che però due giorni dopo l’investitura minaccia di andarsene. “Il presidenzialismo all’americana non lo vogliono perché lì i poteri del presidente sono davvero limitati dal Parlamento e dal potere giurisdizionale, e allora c’è l’idea del semipresidenzialismo che vedono come un filone che può potare la concentrazione dei poteri in una persona sola, questa è l’aspirazione”, afferma la giurista intervistata da Radio radicale. “A questa aspirazione autoritaria io non ci sto e quindi la mia idea sarebbe di portare la mia voce dissidente, ma forse ho sbagliato ad accettare perché questa voce dissidente non avrà alcuno spazio”.

Nessuno spazio???!!! FERMIAMOLI!!!

Paolo O., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.06.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Quasi stessa generazione...

Quasi stesso figlio di puttana...

Adoro questi post.

Donato S., Vienna Commentatore certificato 06.06.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

i troll sono spariti, qualcuno ha ancora dubbi sull'attacco concentrico che c'è stato?

Michele Scattarella, Roma Commentatore certificato 06.06.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DUE PESI E DUE MISURE

É quantomeno singolare che le proteste portate nel tribunale di Milano da parte dei parlamentari del PDL con a capo il ministro degli interni Angelino Alfano, con l'intento di condizionare il verdetto sull'operato del loro leader, con una palese invasione di campo, non abbia prodotto nessun disordine perché di fatto le forze dell'ordine non hanno ostacolato minimamente un vero e proprio attacco alle istituzioni dello stato, mentre se in piazza scendono i cittadini con a capo il loro sindaco, per difendere il loro posto di lavoro, le forze dell'ordine si scatenano per bloccare e disperdere una regolare e pacifica manifestazione, mandando addirittura all'ospedale lo stesso sindaco di Terni che rappresenta un ramo delle nostre istituzioni democratiche. Angelino Alfano le tue dichiarazioni dopo i fatti di Terni ci fanno riflettere... E TANTO!!!

Carlo Cocco 2, Selargius Commentatore certificato 06.06.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro amico ti scrivo così mi distraggo un po'
e siccome sei molto lontano più forte ti scriverò.
Da quando sei partito c'è una grossa novità,
l'anno vecchio è finito ormai
ma qualcosa ancora qui non va.

Si esce poco la sera compreso quando è festa
e c'è chi ha messo dei sacchi di sabbia vicino alla finestra,
e si sta senza parlare per intere settimane,
e a quelli che hanno niente da dire
del tempo ne rimane.

Ma la televisione ha detto che il nuovo anno
porterà una trasformazione
e tutti quanti stiamo già aspettando
sarà tre volte Natale e festa tutto il giorno,
ogni Cristo scenderà dalla croce
anche gli uccelli faranno ritorno.

Ci sarà da mangiare e luce tutto l'anno,
anche i muti potranno parlare
mentre i sordi già lo fanno.

E si farà l'amore ognuno come gli va,
anche i preti potranno sposarsi
ma soltanto a una certa età,
e senza grandi disturbi qualcuno sparirà,
saranno forse i troppo furbi
e i cretini di ogni età.

Vedi caro amico cosa ti scrivo e ti dico
e come sono contento
di essere qui in questo momento,
vedi, vedi, vedi, vedi,
vedi caro amico cosa si deve inventare
per poterci ridere sopra,
per continuare a sperare.

E se quest'anno poi passasse in un istante,
vedi amico mio
come diventa importante
che in questo istante ci sia anch'io.

L'anno che sta arrivando tra un anno passerà
io mi sto preparando è questa la novità.

GRANDE LUCIO

L'ultima speranza?M5S

Filippo M., Arezzo Commentatore certificato 06.06.13 12:00| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Proposta per Roberto Fico.

Se va in porto la presidenza in commissione vigilanza RAI, chiedere IMMEDIATAMENTE una sana ispezione sui metodi di indagine di Pagnoncelli:
- scelta del campione
- scelta delle domande
- veridicità dei risultati

Nicola, Padova 06.06.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo stufi di personaggi pubblici (parlamentari , ministri, ecc.) che in televisione si commuovono per chi non ha di che vivere o che percepiscono stipendi o pensioni da fame, e loro hanno dei compensi che equivalgono a più di 12 mensilità di un operaio o impiegato privato. E' auspicabile un impegno del governo a varare una legge che stabilisca le spese del personale della pubblica amministrazione. Ogni compenso, stipendio o pensione dovuta a qualunque categoria di personaggi statali (impiegati, direttori dirigenti,consulenti, parlamentari, ministri, magistrati ecc. ) non può superare € 120.000 lordi annui, non si possono percepire doppi compensi.
le scorte e le auto bleù vanno abolite, chi le vuole se le paga (tranne le scorte di chi è minacciato dalle mafie e non ha un reddito sufficiente a sostenerne i costi).

Lamberto Contestabile 06.06.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento

cari amici dissenzienti come me da questo stato di gente privilegiata che ha cavalcato la politica da anni sottomettendo tutto e tutti fanno leggi contro il sociale e il popolo con aiuto dei nostri vecchi potenti intellettuali ex pc e altro cavalcano la costituzione a loro piacimento e una finta democrazia dettata da politica autoritaria da personaggi politici che anno distrutto la legalità facendo accordi nascosti stato mafia ora ci governano dal alto scranno e ultima legge finta per i dipendenti statali legge del 18 aprile 2013 la n.62 per i dipendenti statali vorrei che uguale leggi fossero fatte per i politici che sono a braccetto b con lobby che dovrebbero essere cacciati dal palazzo aspetto questa legge da trenta anni e sarei contento di vederla ma so che la massoneria dei carbonari politici non la farà mai troppi denari sono in ballo tra partiti corrotti che percepiscono compensi per leggi a onorem di lobby di tutti i settori del economia italiana..auguri a questa democrazia finta di presidenti finti che ciulano con leggi i cittadini per loro fini personali.......e di commissioni finte di adesso....

antony.gentile 06.06.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento


Se ai ripetuti colpi
di progressivo rumore,
in una sera invernale,
contrassegnata da pioggia e freddo,
nessuno risponde,
piuttosto che morire
all' addiaccio, e la forza lo consente,
conviene sradicare la porta,
o magari farla saltare.
È da stupidi continuare a bussare,
sinché sopraggiunga l' assideramento,
chi è dentro se ne frega, se interrogato,
ammetterà di non avere sentito,
ne ha piena facolà, l’ assolveranno.

antonio crepaldi, besate Commentatore certificato 06.06.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c
POVERI
Scrive Massimo Giannini: «Gallino ricostruisce il capitalismo a partire dal concetto di Lewis Mumford,delle "megamacchine sociali:le grandi organizzazioni gerarchiche che usano masse di esseri umani come "componenti o servounità". Combinazioni di potere politico,economico e culturale che hanno generato mostri nell'arco dei millenni:dalle piramidi egiziane costruite col sangue degli schiavi all'Impero Romano, dalla fabbrica di sterminio del Terzo Reich al nonoblocco concentrato del comunismo sovietico. Ora siamo alla fase più aspra:il finanzcapitalismo,megamacchina sviluppata per massimizzare e accumulare, sotto forma di capitale e potere «il valore estraibile sia dal maggior numero possibile di esseri umani,sia dagli ecosistemi».E questa "estrazione di valore" è diventata il meccanismo totalizzante e totalitario che ormai abbraccia ogni momento e ogni aspetto dell'esistenza”.Il salto di qualità è nel passaggio cruciale dalla produzione alla estrazione del valore.Si produce valori quando si costruisce una casa o una scuola;si estrae valore quando si impone un aumento dei prezzi delle case manipolando i tassi di interesse. Si produce valore quando si crea un posto di lavoro stabile e ben retribuito;si estrae valore quando si assoldano co.co.pro. mal pagati o si aumentano i ritmi di lavoro a parità di salario»
«Se la "megamacchina" del vecchio capitalismo industriale fordista aveva come motore l'industria manifatturiera, la "megamacchina" del "finanzcapitalismo" ha come motore l'industria finanziaria. La prima girava grazie al lavoro, che generava reddito,diritti,cittadinanza.La seconda gira grazie alla Finanza creativa,è diventata finanza distruttiva». Il lavoro non è più una ricchezza,ma un costo da abbattere.Fare allegramente soldi con i soldi è il diktat per le transazioni che hanno sostituito gli investimenti.Così aumenta il numero delle famiglie povere e diminuisce il loro potere di acquisto.La distruzione dello stato sociale è il colpo finale

segue so

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 06.06.13 11:55| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto ciò che, oggi, umilia il popolo italiano, è vergognosamente menzogna di stato. (o.n.)

oscar nicodemo, capaccio-paestum Commentatore certificato 06.06.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

HA VINTO SUPER NEO VESPA IL SARTO DELLE TRASMISSIONI....

aniello r., milano Commentatore certificato 06.06.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Bello il post.
Condivido.
Io sono classe 64, quasi dell'eta dell' autore.
Però proletario. O quasi, perchè i miei genitori partendo da zero, ignoranti, si sono fatti il gruzzoletto, e hanno aiutato i figli.
Quello che non posso fare io.
Il difficile è farlo capire che loro, gli anziani, e anche noi anni '60 e '70, con il debito pubblico esploso negli anni '90, scegliendo i politici che non hanno fatto niente per abbassare il mostro, hanno scelto di vezzeggiare i nipoti e dopo farli andare incontro alla disperazione...

Paolo Zanchetta, crocetta del montello, TV Commentatore certificato 06.06.13 11:47| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

I VERI FIGLI DI PUTT...:
Danno al m5s la vigilanza rai e il copasir e che altro al sel e lega.
Ma non erano insieme al pd-pdl, alle elezioni?Come fanno ora,ad essere all'opposizione?
Quindi l'unica forza all'opposizione è il m5s.
Perchè ci hanno defraudato e nessuno dice niente?
Come si fa ad essere alleati e poi subito dopo all'opposizione?
Deve essere vietato per legge.
Oppure ,ora che sono all'opposizione NON hanno più i numeri per restare in parlamento.PUNTO.
Nessuno del movimento sollecita un'iterrogazione parlamentare? Grazie e saluti.

silvana rocca, genova Commentatore certificato 06.06.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

uando invito all'azione,ualcuno mi risponde che,loro,vogliono uesto per scatenare la loro violenza.cazzo:loro la violenza l'hanno già scatenata.noi dobbiamo,solo,imparare a difenderci.abbiamo scelto di difenderci democraticamente e legalmente ma,vi chiedo:è possibile se,i nemici non sono democratici e,le leggi,le decidono loro?comincio ad avere l'impressione che,ualcuno,pensa che si stia,solo,giocando.cazzo,non è un gioco:c'è di mezzo la nostra vita e uella dei nostri figli.non chiedetemi se credo nel movimento.non saprei rispondere dal momento che,oltre a uesto movimento c'è il nulla.se sto annegando e vedo un ramo a cui aggrapparmi non posso chiedermi se mi sorreggerà o meno.

vito asaro 06.06.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Paola Taverna. Cittadino senatore 5 stelle .
7 minuti fa

Buongiorno!!!! Siamo in aula e l'intero sistema si scatena contro di noi!! Vi chiederete perché? Bene ve lo spiego! Durante le votazioni di martedì mentre più e più esponenti del Pdl procedevano ad abili operazioni di pianista veniva in maniera ERRATA indicato tra gli abili musicisti il Senatore Malan... Sono 30 minuti che ci stanno minacciando ed insultando perché "come ci siamo permessi" di minacciare le istituzioni postando NOI e questo non è realtà perché io non ho la minima idea di chi ha fatto e postato il video in questione, macchiandoci di lesa maestà. PARLAMENTO APERTO una CASA DI VETRO i cittadini devono vedere cosa succede e mentre si dovrebbe discutere di un provvedimento urgente che riguarda la vita di tante persone ma a loro cosa gliene frega, si continua a parlare di cose private. Dai canali e dalle pagine del loro padrone spalano merda addosso al movimento giorno dopo giorno. Hanno taciuto sulle mail private degli esponenti di questo movimento quando sono state messe online ... mail private per le quali ovviamente nessuno ha mostrato solidarietà. Appena possibile chiederò alla comunicazione di rendere pubblica questa giornata surreale! Il sistema è contro di noi!
******
http://www.giornalettismo.com/archives/968313/pietro-grasso-vuole-vietare-i-video-alla-camera/

PARLAMENTO PULITO E APERTO AI CITTADINI ?
NO ! SIAM "PARTITI" NOI....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.06.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

b
POVERI
“Nei paesi ricchi nuove categorie sociali si impoveriscono e nascono nuove povertà.In aree più povere alcuni gruppi godono di una sorta di supersviluppo dissipatore e consumistico che contrasta in modo inaccettabile con perduranti situazioni di miseria disumanizzante»
Il teologo cileno Pablo Richard:«Nell'attuale sistema di globalizzazione neoliberista,la situazione del povero è mutata sotto molti aspetti. Ci sono più poveri di prima.Il loro numero si è moltiplicato.Inoltre,il povero è anche un escluso.In passato era necessario come forza lavoro o come consumatore.Oggi i poveri non contano né come manodopera,né come consumatori. Sono superflui».In più la povertà oggi è intesa come un dato naturale.Ed è legata non solo alla ingiusta distribuzione della ricchezza ma al modo stesso di produrla.Dunque compito dello stato non è più e solo la equa ridistribuzione delle ricchezze ma intervenire nello stesso processo di formazione della ricchezza a salvaguardia dei diritti delle persone e contro lo strapotere autoreferenziale del capitale finanziario. A partire dagli anni 80,con le politiche liberiste di Reagan e della Thatcher,abbiamo avuto sempre “più Mercato e meno Stato”,con lo smantellamento dello stato sociale,lo sventramento della Politica e il connubio col Liberismo più spinto fino al “turbocapitalismo” globale e letale
Luciano Gallino,in“Finanzcapitalismo” o “La civiltà del denaro in crisi” viaggia «nei deliri cinici e a volte patologici del mercatismo.Un sistema economico basato sull'azzardo morale e sull'irresponsabilità del capitale,sul debito che genera debito e sul denaro che produce denaro e che ci porta a un capolinea drammatico: la completa svalorizzazione del lavoro,la devastazione delle risorse industriali e naturali,la desolazione di una massa di donne e uomini che ormai non sono più "ceto medio",ma "classe povera"»

segue

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 06.06.13 11:43| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Visto che si ha la presidenza Rai
Appena un giornalista e fazioso
Lo cacciamo a calci in culo

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 06.06.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come fa un paese civile a sostenere giovanardi e formigoni !!!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 06.06.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a
POVERI
La dx fascista americana identifica i poveri con i fannulloni e mirato ad abolire lo stato sociale per punirli (vd Romney,sostenuto dalla Chiesa cattolica).Simile è il regime che con la scusa dell’austerità sta affamando l’Europa e ora frena l’ascesa della Germania.Tonino Bello la chiamava la “Sindrome dei significati stravolti”.Noi abbiamo parlato spesso di ‘linguaggio orwelliano’,dove le parole invertono il significato e dove ‘riforma’ significa distruzione di diritti e garanzie,e ‘sviluppo’ vuol dire rafforzare i poteri della Casta e aumentare la povertà della gente
Ma la disgrazia di essere poveri è non è dovuta a un cataclisma naturale,bensì a precise scelte di potere,politiche ed economiche,che condannano una parte crescente di persone alla perdita di ogni sicurezza di lavoro e futuro per arricchire una parte sempre più piccola di despoti che hanno trasformato la democrazia in oligarchie e l’hanno messa al servizio degli squali del mercato,cioè di quella ventina di magnati che spadroneggiano in Europa
Ma i nostri impagabili media si guardano bene dal mettere sotto critica un sistema così perverso e fallimentare.I poveri saranno penalizzati perché sono poveri,e i ricchi saranno premiati perché sono ricchi.E il crollo vergognoso di tutte le divisioni ideologiche dimostra solo l’irrigidimento di quella che Pompeo Biondi chiamava l’eterna divisione tra classi:quelli che hanno il potere e quelli che non ce l’hanno. Don Aldo Antonelli scrive: “Dal 1960 al 2000 la quota del 20% più ricco della popolazione mondiale è cresciuta dal 70 al 90% del reddito globale, mentre la quota del 20% più povero si è ridotta dal 2,3% a circa l'1%.Insomma i ricchi sono diventati più ricchi e i poveri più poveri.Per di più i ricchi sono diminuiti e i poveri sono cresciuti.Oggi ci ritroviamo in un mondo con meno ricchi più arricchiti e molti più poveri ancor più impoveriti.Benedetto XVI dice:«Cresce la ricchezza mondiale in termini assoluti,ma aumentano le disparità.

segue

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 06.06.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio rispondere alla persona che ha scritto il post nato nel 1963.
Appunto tu non eri figlio di proletari e almeno fino a qualche tempo fa te la sei spassata. Magari casa lasciata dal paparino, il posto anche se adesso và male trovato con qualche raccomandazione catto-comunista, una bella infanzia, una bella adolescenza magari ricca di ragazze...Ecco invece moltissimi di noi siamo figli di proletari, quelli che i genitori perchè non ce la facevano con i bassi salari ,ci mandavano a lavorare a 14 anni, niente pomeriggi liberi a gozzovigliare in giro, niente ferie estive e d'inverno oltre al lavoro la sera lo studio perchè cercavamo il riscatto dall'indigenza di vederci dentro casa le dame di san vincenzo ( magari c'era tua ziA...) della chiesa che venivano a portarci gli avanzi dei signori.
E adesso mi dispiace contraddirti oltre ad aver subito da giovani il pietoso sguardo dei tuoi catto-comunisti, subisco pure il tuo vittimismo...
Bè ti faccio presente che i tuoi parenti oltre a rovinare il tuo futuro patinato hanno rovinato prima il nostro passato giovanile e poi ci hanno presentato il conto anche per quello futuro..
Noi figli dei proletari non abbiamo avuto nè passato, poco presente e nessun futuro.
Forse ti lamenti perchè non sei abituato alle ristrettezze mentre noi su quello abbiamo i calli...
C'è solo una piccola differenza che molti di noi chiamati lavoratori precoci con più di 41 anni di contributi ci hanno negato la pensione oggi, proprio per continuare a pagarla alla tua cara zia catto-comununista che è andata in pensione a 38 anni...
Ti prego di riflettere su quello che hai scritto, perchè le coltellate come dici tu a noi ce l'hanno date da quando siamo nati.

paolo bianchi 06.06.13 11:36| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

nel corso principale della mia città c'era una sede del msi.una finestra,sempre aperta dava sulla strada.dentro c'erano sempre tre vecchietti che,noi ragazzi chiamavamo"marcia su roma".stavano tutto il giorno li.imprecavano contro la democrazia e sognavano un'italia diversa dopo una nuova marcia su roma.il tempo,però,passava e dopo un pò,i vecchietti,diventarono due poi,anche uei due scomparvero.cari grillini,se non alziamo il culo da ueste poltrone e,ci mettiamo in cammino,finiremo come i tre della marcia su roma.il mondo non inizia e finisce i uesto blog.la parte più ampia e più importante stà fuori.è con uella che dobbiamo confrontarci e,se non sono possibili altre soluzioni,combattere.abbiamo detto che siamo in guerra.in guerra si combatte.si vince.si perde.si campa o si muore ma,bisogna combattere.i nemici hanno scelto la violenza.l'azione di forza.a che serve rispondere a parole?ci si decida all'azione o, si taccia.parlare serve,solo,a giustificare la nostra resa.la nostra mancanza di coraggio.ho proposto di andare tutti in piazza montecitorio,sederci per terra e,ripetere,notte e giorno,andatevene,siete dei criminali.non siamo in grado di fare neanche uesto.sappiamo,solo,stare ui a menarcelo.mentre,uelli continuano a sparaci addosso.

vito asaro 06.06.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

un consiglio allo staff

premesso che sono ignorante in materia, però penso che la cancellazione automatica vada modificata, nel senso che dopo tanti clik invece di cancellare subito si dovrebbe vedere se quella mail nasconde un rompiballe oppure uno che cerca di arricchire il dibattito.(io quindi sarei bannato a prescindere:))), lo dico per altri! )

lo so ,lo sò est più semplice per voi che chi est bannato si rifaccia una nuova mail...

dicevo così, per parlare....

paolo

personellarosadeiventi! . Commentatore certificato 06.06.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A PROPOSITO DI FIGLI DI PUTTANA
Avete visto come hanno reclamizzato il sondaggio sull'attendibilità dell'informazione? all'infuori del TGCOM nessuno ha detto niente. Silenzio assoluto. Ecco questa è l'informazione!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 06.06.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

sel prende i voti del pd-l e manda in parlamento i suoi cialtroni la lega in 20 è riuscita solo a leccare il culo al nano e malgrado tutto vuole essere determinante,scilipoti,il cazzi,e mo i mastrangeli questa è truffa.
in un paese vero questi li si andava a prendere a casa.....,senza grillo o sti grancazzi,li si andava a prendere, punto.
ITAgLIANI POPOLO DI MERDA
e qui c'è gente che dice stiamo calmi e pacifici
ma andi da via al kù

andrea o., novara Commentatore certificato 06.06.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

PURTROPPO ANCHE GRILLO TI STA PRENDENDO IN GIRO SE NON PARLERA' DEL VERO PROBLEMA: LA SOVRANITA' MONETARIA E DI COME FARE PER USCIRNE.
IN UNO STATO A MONETA SOVRANA LE TASSE NON SERVONO PER PAGARE ALCUNCHE' TANTOMENO LE PENSIONI, CHE OGGI COMUNQUE PERMETTONO AI NIPOTI DI SOPRAVVIVERE

alle macc Commentatore certificato 06.06.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi: "A Palazzo Chigi
per smontare tutto
e ricostruire daccapo"

Da adesso in poi non chiamatelo "rottamatore" ma "smontatore", in attesa di nuovo appellativo mi avvantaggio ...."rompicoglioni"?........

gaetano r. Commentatore certificato 06.06.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Riposto perché non appare e mail di conferma.
In risposta a chi accusa di egoismo generazionale.
Oltre alla risposta implicita in altro commento ti rispondo che il problema della sostenibilità delle pensioni non è per il sistema in sé stesso, che è in equilibrio, ma nel fatto che, non essendoci lavoro, e l'aumento dell'età pensionabile influisce negativamente in questo senso, i disoccupati non possono, non lavorando, versarsi (nota bene versar..si, i loro, nota bene i "loro") contributi, come facevamo noi lavorando. Quindi il problema è trovare lavoro; il problema è fare politiche vere per dare lavoro, e non contrapporre poveri contro poveri. Altrimenti non si può pretendere la pensione senza lavoro e relativi versamenti: sarebbe un egoismo generazionale all'incontrario di quello sbandierato da chi vi vuole manovrare mettendo giovani contro anziani in una guerra tra poveri. Per avere pensione dovete lavorare oppure accontentarvi del sussidio di cittadinanza, quando e se verrà veramente come in altri Paesi civili.
Ma il problema vero è: chi lavora si versa i contributi e avrà la pensione; chi non lavora no. Attenzione a chi vuole togliere lavoro e pensione.

Giuseppe C. 06.06.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

chiedo al Movimento 5 Stelle: puoi per piacere indire un Referendum per abrogare gli attuali stipendi dei parlamentari dei partiti ? Grazie.
(rinnovo i miei complimenti e il sostegno incondizionato a Beppe Grillo,a tutti i Parlamentari 5 stelle e gli attivisti M5s per il lavoro, la fatica, l'impegno e la competenza che dimostrano per il bene di noi tutti cittadini. GRAZIE. Vi voglio bene)

Silvia P. Commentatore certificato 06.06.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Amico,Tu credevi
Io credevo,Noi credevamo che fosse la strada giusta.
Sono piu' o meno della tua stessa classe e ai quei valori che i ns genitori ci avevano inculcato lo studio, il lavoro ,la famiglia erano regole di vita.
Purtroppo oggi quelle sicurezze non ci sono piu' ma credo che quelle regole siano ancora valide se raggiunte con onesta'.Abbiamo vissuto gli ultimi
20 anni divisi da un muro invisibile innalzato da una classe politica ineficente . Bene se una colpa che mi sento addosso e' quella di averla votata. Non so che futuro potremmo avere noi ma guardando mia figlia ho l'obbligo morale di fare di tutto per cambiare.Nove milioni di Italiani
lo hanno gia' fatto,e per questo io li ringrazio
sopratutto per mia figlia.

ROBERTO GHIDONI, ANDORA Commentatore certificato 06.06.13 11:27| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

CARI SENATORI DEPUTATI DEL MOVIMENTO 5 STELLE,, SIETE A ROMA NON PER FARE LA FIGURA DEI DISORIENTATI OMOLOGATI DILETTANTI DELLA POLITICA, VI HA MANDATO A ROMA DIECI MILIONI DI PERSONE SPESSO INCAZZATE STUFE DI SOPRUSI, INGIUSTIZIE E MALTRATTAMENTI. DOVETE TIRARE FUORI GLI ATTRIBUTI, ESSERE DURI AFFATTO TIMIDI, INSOMMA GIUSTIZIERI DI QUEL MOSTRO CHE E' DIVENTATO LO STATO ITALIANO.

max ziox 06.06.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' evidente e chiarissimo che a Terni le direttive date alla polizia erano quelle che sono state messe in atto: reazione violenta ed intollerante, quello che succederà in qualsiasi manifestazione democratica, vedi grecia, turchia, argentina etc.

adriano fontanot torino 06.06.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Tutto questo Davide Casaleggio nella sua interpretazione fantasiosa di Formiche-Cittadini non l'aveva previsto e non aveva previsto che le persone a differenza delle formiche hanno sentimenti,dignità,orgoglio e cervello che sono tutti fattori piu' evoluti di quelli delle formiche e che i cittadini possono essere inglobati in qualsiasi tipo di esperimento sociale,ma alla fine,a differenza delle formiche vorranno sempre sapere come funziona il formicaio e chi c'e' al comando del formicaio.CONTINUAZIONE DEL MESSAGGIO DI PRIMA

Marco Savari 06.06.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe e a te 50enne come me! Dal primo di gennaio sono disoccupato e non so ancora quanto resisterò in questa condizione, ma con entusiasmo partecipo ai banchetti informativi che si svolgono il mercoledì mattina in piazza nella mia città. A parlare con la gente, che ultimamente ci insulta, trovi persone di una certa età, che ci hanno votato, molto loquaci ed espressamente chiedono un linguaggio più consono da parte di Beppe! Hai voglia a spiegare che nei TG trasmettono solo il pezzo dove si urla vaffanculo! Capisco che questa non sia una priorità o un'eclatante consiglio, visto che pure io sono uno dei disperati e incazzati, però se durante i miei banchetti uso questo tipo di comunicazione: "Si ho capito cazzo, ma la casta sono anni che ci mangia i soldi allora vaffanculo loro e figli di puttana dei giornalisti..." ti assicuro che al banchetto non ci viene più nessuno. Tu però sei così dai tempi dei tuoi spettacoli, ...se magari usassi l'espressione interrotta? Del tipo "allora vaffa'" non si sentirebbero a disagio tutti quei vecchietti che ti hanno votato e che tutte le domeniche vanno a "messa prima"!
P.S. MoVimento, l'unica alternativa!

Paolo Lincetto, ABANO TERME Commentatore certificato 06.06.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO FIDUCIOSO SUI NOSTRI POLITICI.
SIAMO MESSI IN MANI BUONE. E' 20ANNI CHE NE SPARANO DI TUTTI I COLORI E SBLATERANO RIFORME IN TV.
GLI ITALIANI? POVERETTI....!! ANCORA CI CREDONO!
MA ORA HANNO LA SOLUZIONE E LA RIFORMA PER DAVVERO.
HANNO TROVATO UN NUOVO LAVORO PER TUTTI NOI!! BASTA ANDARE SU YOUTUBE E CERCARE:

Il pianeta verde politici

QUESTO STRALCIO TRATTO DA UN FILM E' ATTUALE PIÙ CHE MAI. IL REGISTA? UN PROFETA O LA SAPEVA LUNGA?
TENIAMO DURO.
MOVIMENTO PER SEMPRE!!!

Roberto 06.06.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Oggi voglio raccontarvi un parallelo che spero sia di aiuto a tutte le persone che credono nella vera democrazia e non in quella espressa in maniera del tutto provocatoria dal Signor Grillo.Partiamo dall'assurdo paragone,di cui e' artefice Davide Casaleggio,figlio del rinomato padre,del duo CITTADINI-FORMICHE e prendiamo come esempio proprio il formicaio,noteremo che la colonia di formiche(cittadini) genera dei comportamenti che portano ad un'organizzazione complessiva.Guardando il formicaio si può notare che il cimitero si trova nel punto più lontano della colonia,cosi come il punto di raccolta della spazzatura,e' situato nel punto più lontano sia della colonia,sia del cimitero.I formicai rappresentano il miglior esempio di auto-organizzazione.Le formiche(cittadini) seguono una serie di regole applicate al singolo,attraverso le quali si determina una struttura molto organizzata,ma non centralizzata.Data questa realtà e queste regole,continua lo stesso Davide Casaleggio,le formiche(cittadini) non devono sapere come funziona il formicaio,altrimenti,tutte le formiche(cittadini) ambirebbero a ricoprire ruoli migliori e meno faticosi,creando un problema di coordinamento e difatti in questa gerarchia del potere si trova la formica detta REGINA e tutte le altre a lei sottomesse.Quindi ricapitolando,la tesi sostenuta dal Casaleggio è che meno le formiche(cittadini) sanno,meglio è per la gerarchia al comando.Quindi il paragone esaltato dal Casaleggio porta alla conclusione:In una struttura pensata cosi com'e' non deve esserci alcun tipo di dissenso.E' da qui,da questa struttura gerarchica,impenetrabile e nascosta che nascono le perplessità e i dissensi di alcune persone.Tutto questo Davide Casaleggio nella sua interpretazione fantasiosa di Formiche-Cittadini non l'aveva previsto e non aveva previsto che le persone a differenza delle formiche hanno sentimenti,dignità,orgoglio e cervello che sono tu

Marco Savari 06.06.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel settore della fotografia industriale l'evasione è semplicissima, si dichiara un 20/30 per cento di scarto ( la carta fotografica costa un occhio...) a fronte di un 2% reale... col resto ti ci compri tutti i mercedes che vuoi.
Questa tipologia ricade nei brutti figli di puttana? ...o peggio?

Valentino Camorani 06.06.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento

E LA POLITICA COSA FA?
NON PREOCCUPIAMOCI, E’ SOLO UN DISTURBATO!

Drammi...suicidi.....

MI PERMETTO DI SEGNALARE QUESTO INTERESSANTE ARTICOLO

http://www.lavoroergosum.it/?p=2159

Mario Orbassano 06.06.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

I "saggi" come i funghi!
La domanda sorge spontanea: poichè il potere legislativo è dato al Parlamento e il potere esecutivo al Governo qualcuno mi può spiegare per quale cazzo di motivo abbiamo bisogno di 42 saggi quando paghiamo profumatamente circa 1000 parlamentari? Perchè esistendo commissioni PARLAMENTARI permanenti e straordinarie in merito alle riforme istituzionali queste non vengono, come è corretto che sia, attribuite a tali commissioni? Con quale diritto costituzionale il Governo Letta si arroga la facoltà di decidere e/o formulare proposte di riforme istituzionali saltando bellamente le competenze del Parlamento e quindi nominare unilateralmente i cosiddetti "saggi" senza consultare le Camere che ne dovrebbero quantomeno vagliare la competenza e l'imparzialità??? Il governo Letta si è fatto un Parlamento ad personam con 42 "saggi"??????? STIAMO PAZZIANDO O SIAMO IN DITTATURA E NON ME NE SONO ACCORTO?

Giacomo La Franca 06.06.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STIAMO SOLO PERDENDO TEMPO CON QUESTA GENTAGLIA

CI VUOLE SUBITO UNA OCEANICA MANIFESTAZIONE IN STRADA IN TUTTA ITALIA CONTRO QUESTI ASSASSINI CHE CI STANNO AMMAZZANDO GIORNO DOPO GIORNO

emiliano u., catania Commentatore certificato 06.06.13 11:15| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il m5s non deve contenere i brutti figli di puttana, deve fare in modo che in futuro i nostri figli non penseranno la stessa cosa di noi.


Scenneva la notte ar greto,
er Tevere sgonfiato,
pe’ le piogge ormai finite,
pigro,
passava a Ponte Sisto
pe’ fa l’ansa
e dividese,
sotto Ponte Garibbardi,
‘ntorno a Tibberina.

Pur’io so’ sceso ar greto
pe’ parla’ cor fiume,
la luce dei lampioni
se sciojeva dritta pe’ li flutti,
dove sorci e trote
se facevano impressione.

“Che c’è, che vvoi?”
Me dice er Nume.
Pe’ ascolta’ il silenzio,
je dico de rimando,
fori dar casino.

“Da quando c’hanno separato”
me dice,
“Co sti murajoni a cazzo,
Roma è diventata ‘na Mignotta:
nun me vede e nun me sente
perché, dice che so’ fetente,
pensa’ che uscivo,
pe’ trovalla fino ar Foro,
e lei,
diventava ancor più bella”

Prima d’annassene
da Ponte Palatino, dice ancora:
“Torna su, tra li fratelli tui…
fóssivio ancora padre,
ve ‘nsegnerebbe de cortello,
ma siete troppo manzi,
troppo stronzi,
e ve meritate ‘ste legnate…
E moveteve,
fiji de ‘na mignotta!”

Marcello M., roma Commentatore certificato 06.06.13 11:10| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riposto, nonostante conferma non appare.
Dunque, capisco bene?: uno che fa un concorso, lo vince per merito, lavora per decenni, versa contributi(obbligato per legge non potrebbe fare altrimenti la legge glieli toglie automaticamente e non può scegliere altro), va in pensione, se ci riesce perché continuamente procrastinata (dopo una certa età obbligato per legge e non può fare altrimenti perché obbligato per legge e per legge non può neanche rinunciarci); uno che, insomma, fa una vita normale come dovrebbe in un Paese normale, essere per tutti): E' un figlio di puttana? Chi glielo dice? Grillo, il M5s? Grillo, tu non sei del '63, chi dà del figlio di puttana a sé stesso? Lo vuole in realtà dare ad altri? Il post non è chiaro.
A parte le chiacchiere e la coreografia, dicci chiaramente il tuo programma, chi sono i figli di puttana, quelli che hanno un lavoro e una pensione strapagati con fatica e versamenti?
Dicci il tuo programma chiaro chiaro, perché non lo è. Invece di estendere i diritti all'italia B cosa vuoi fare? Prendere voti per vendetta dai frustrati? Ma per poi fare cosa?:
licenziare i dipendenti pubblici?
tagliare stipendi e pensioni?
aumentare l'età pensionabile?
eliminare lavoro pubblico e dipendente?
eliminare le pensioni pubbliche e sostituirle con le assicurazioni private?
Chiarisci, invece di confondere le acque col cagnolino.
Perché sappi che, molte delle cose surriportate, se fossero nel tuo programma che non chiarisci, sono state già portate avanti tagliando lo stato sociale e i diritti acquisiti, da Amato, Sacconi, Monti, Fornero, Bersani, Berlusconi per la fiducia data al governo Monti, anzi le 53 circa fiducie.Posso aggiungere all'elenco anche Grillo o M5s?O ho capito male? Che vuoi fare? Spiega. E smettila di insultare le persone normali per arruffianarti i poveracci. M5s mi sa che tu non fai da calmiere della rabbia; se continui così, a contrapporre cittadini Italia A e B rischi l'opposto. Fai attenzione al frasario e: chiarisci.

Giuseppe C. 06.06.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Per gli ebrei il SABATO implica la cessazione di qualsiasi attività lavorativa: non deve lavorare né il padrone né il servo, né l'uomo, né la donna, non il cittadino né lo straniero, perfino gli animali da lavoro in questo giorno tutti devono essere esentati dal lavoro e hanno diritto al riposo. Lo Shabbat rende ogni uomo uguale all'altro: nessuno può avvalersi dell'opera di un suo simile. Tra i "fini"dell'osservanza dello Shabbat c'è quello di stabilire un limite al dominio dell'uomo sulla natura. L'uomo per sei giorni lavora e si dedica soltanto a cose "materiali"; in questo giorno, invece, senza l'ossessione dell'attività produttiva, deve dedicarsi a se stesso, alla comunità, alla società.
Nella tradizione ebraica, a partire dal V secolo a.C., l’ANNO SABBATICO cadeva ogni sette anni ed era quel periodo durante il quale si lasciava riposare la terra, si condonavano i debiti e venivano liberati gli schiavi ( persone che, per debiti non pagati o reati commessi, dovevano lavorare per la famiglia del creditore fino a risarcirne i danni ).
Un altro anno particolare era il GIUBILEO. Ogni 50 anni la "libertà" viene restituita a tutti i "servi", le proprietà tornano in mano agli originali padroni, si realizzava liberazione generale da una condizione di miseria, sofferenza ed emarginazione. Così la legge stabiliva che nell'anno giubilare non si lavorasse nei campi, che tutte le case acquistate dopo l'ultimo Giubileo tornassero senza indennizzo al primo proprietario e che gli schiavi fossero liberati.
A QUEI TEMPI c’eranono povertà, schiavitù, soprusi … Ma questi antichi precetti ponevano limiti al potere della ricchezza e delle leggi: nessun uomo può essere asservito (sempre) a un suo simile; neppure gli animali e la natura sono asserviti all’uomo; l’organizzazione della vita individuale e sociale è imperfette e necessita di correttivi radicali.
OGGI CHE SIGNIFICA TUTTO CIO’ ?? ridistribuire la ricchezza e potere?
Forse una pensione dignitosa e uguale per tutti ?

GIOVANNI C., Roma Commentatore certificato 06.06.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

La Casta, come la chiamate voi, è una blanda emanazione di un potere molto più forte e radicato, che travalica i confini nazionali...noi siamo un davide senza fionda che lotta contro mille Golia armati fino ai denti. Mi ripeto, a me i deputati senatori 5s (da me votati e sostenuti), tutti ingiacchettati in completo blu, capelli curati, senza grande personalità, hanno un pò deluso..mi sembrano un branco di pischelli mandati nella fossa dei leoni...avrei desiderato un pò più di palle e un pò meno formalismo, visto che dovevamo andare a Roma a tagliare la testa a un drago, non a fare due chiacchere...che qualcuno dovrebbe ricordargli ogni tanto che sono sostenuti e delegati, da quasi NOVE MILIONI DI ITALIANI "INFASTIDITI"!!
Il non apparire in tv, preso atto che era come giocare sempre fuori casa con tifo e arbitro contro, è come "non esistere" (per tutti quelli che non hanno internet, ma anche per quell'80% di chi la rete la usa per tutto fuor che la politica!!). Non possiamo mandare sempre Beppe all'arrembaggio! ci vogliono facce, persone che rispondano per le rime tutti i giorni, con un linguaggio nuovo, da pari a pari, buono anche per la mì mamma di settant'anni!
Bene. se questo non era stato inizialmente considerato, qualcuno ha sbagliato.
in ogni caso, dobbiamo renderci conto che abbiamo una unica grande arma a nostra disposizione: la PERSISTENZA (resistenza è un termine troppo passivo)! noi dobbiamo vivere, abbiamo figli e nipoti, resistiamo a tutto, abbiamo visto quasi tutto...che incoronino Berlusconi imperatore!! aspetteremo che moia di vecchiaia...senza la sua sinistra regia, gli altri sono ectoplasmi...
La loro fine arriverà comunque, e più sarà posticipata, più sarà rovinosa!

massimiliano foschini 06.06.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

io ne ho 55 di anni e con meno di un lustro di differenza mi sembra di leggermi addosso, si penso anche io che i figli di puttana arriveranno e non avendo molto da perdere o nulla faranno i conti con se stessi e con gli altri.

gaetano logrippo, savona Commentatore certificato 06.06.13 11:06| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Penso che oramai sia inevitabile cominciare a fare delle considerazioni.
Il Paese è stato ridotto in macerie, il sistema produttivo è a pezzi, il disagio sociale aumenta di giorno in giorno.
Quasi sicuramente esiste un disegno criminale sovranazionale, che vuole ridurre in macerie l'Italia, per una serie di motivi, che per noi cittadini alla fine sono irrilevanti, quel che conta per noi sono i risultati che possiamo vedere ogni giorno con i nostri occhi.
Le istituzioni (tutte) sono marce e non esiste alcuna reale volontà di risolvere i problemi del Paese, d'altronde molti dei parassiti che oggi infestano il Parlamento, hanno svenduto il Paese in cambio di privilegi personali, solo così si spiega il lassismo vergognoso che ha lasciato l'Italia in balìa di organismi ed entità nazionali e straniere.
L'Italia, nella sua storia, non ha mai avuto una "vera" rivoluzione (nessuna presa della Bastiglia, per intenderci).
Il M5S, per quanto abbia intenzioni e principi onorevoli, difficilmente riuscirà a scalfire questa cupola mafiosa di collusi che ha portato l'Italia allo sfascio.
Detto tutto ciò, forse è giunta l'ora di fare una vera rivoluzione? Se si unissero insieme i disoccupati del Sulcis, i martiri di Taranto, i licenziandi dell'Indesit, i cassintegrati, le partite IVA che devono chiudere grazie agli studi di settore, i giovani che non trovano lavoro, e tutti quelli che si aggiungono giorno dopo giorno, e decidessero tutti insieme di fare piazza pulita della casta, delle cricche, delle mafie, ecc. ecc., cosa potrebbe succedere?
Finora abbiamo visto cordoni di poliziotti e carabinieri smanganellare poveri disperati disarmati..... Ma se un giorno qualcuno decidesse di presentarsi nelle piazze non a "mani vuote", cosa succederebbe???
Forse per ogni popolo, prima o poi, giunge il momento della verità. Gli italiani hanno sempre avuto una soglia di sopportazione molto alta. Ma forse, ad oggi, non avevamo mai vissuto una situazione così tragica, guerre a parte.

Pierluigi C., Pesaro Commentatore certificato 06.06.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

fuori i dissidenti subito dal m5s

se credono che gli atteggiamenti di Beppe siano fascisti non hanno capito che chi come noi sostiene il m5s e li abbiamo mandati li a rappresentarci, di gente che fa del moralismo per andare a percepire una busta paga piu cospicua in altri gruppi(vedi mastrangeli e venturino)non ce ne facciamo nulla....quindi si accomodino fuori dalla porta grazie...

Noi vogliamo essere rappresentati da gente come Di Battista,Di Maio,Lombardi,Fico,Morra,e tutti coloro che fino ad oggi si sono contraddistinti in parlamento per avere davvero creduto nel progetto per cui sono stati incaricati ...per tutti gli altri miracolati dalla rete che fino a ieri magari non portavano piu di mille euro al mese ed oggi reputano che non bastano i 3- 4 mila euro che gli abbiamo permesso di guadagnare cercando di ambire ai lauti stipendi dei loro colleghi degli altri schieramenti che percepiscono dentro il parlamento,ribadisco ......la porta per voi è sempre IN FONDO A DESTRA !!!

emiliano u., catania Commentatore certificato 06.06.13 11:04| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuiamo su questo Blog la "battaglia" per i
98 MILIARDI di euro.......

con la SPERANZA-SICUREZZA che i parlamentari del M5S, come hanno già iniziato a fare, CONTINUINO la "battaglia"...... fino al PAGAMENTO, anche a rate, dei 98 MILIARDI.

Forniamo alcune "interessanti" informazioni :

1°) Il 14 maggio 2008, "Il Secolo XIX" ha pubblicato la notizia della "nuova Convenzione-concessione" che riduceva "drasticamente" le penali, con la conseguente "sparizione dei 90 miliardi" !!!
http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf
2°) Anche il quotidiano "Avvenire" ha scritto su tale argomento, più recentemente, il 22/11/2012
http://www.avvenire.it/Cronaca/Pagine/slot-machine-ai-gestori-maxi-condono.aspx

Il 3 ottobre 2012, abbiamo inviato una RACCOMANDATA A.R alla Amministrazione Autonoma dei Monopoli dello Stato ( che gestisce per lo Stato TUTTI i Giochi), con la richiesta di avere copia della "nuova" Convenzione-concessione. Quella concessione che ha "modificato", FAVORENDO le società, le PENALI.
Ci è stato risposto :
".......Con riferimento alla documentazione richiesta, lo scrivente reputa non sussistere in capo alla S.V. una posizione giuridicamente tutelata tale da legittimare l'ostensione della medesima.......".

Più chiaro di così : Noi, NON POSSIAMO AVERE COPIA di tale "Convenzione-concessione", che invece, RITENIAMO, sia un ATTO PUBBLICO !!!!!

I parlamentari del M5S, procedano loro a fare tale RICHIESTA e vediamo se, anche a loro, RIFIUTANO di dare una copia !!!!!!!!!

Matteo Doria 06.06.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Nun ce se la faaaaa', questi ipocriti stanno ancora menando il can per l'aia: riforma elettorale e introducono anche il presidenzialismo si, presidenzialismo no e il tempo passa e non concludono nulla. Mamma mia, mamma mia... ma come si fa' a mandarli via, sono privi di idee, mediocri, furbetti; un Paese i mano a dei politicanti, faccendieri, incapaci, obsoleti. Le aziende vanno via dall'Italia perché in altri paesi pagano meno tasse - vedi Fiat che sposta la sede legale di un ramo a Londra - e il Governo? non fa' niente... se fossi io chiamerei quegli imprenditori e gli proporrei il pagamento al 20% delle tasse per 5 anni, con l'obbligo di mantenere i dipendenti e di dare visione ogni anno dell'andamento dell'impresa, così facendo continuerei a percepire il 20% di tasse invece di niente, e avrei meno disoccupati o cassintegrati a carico. E invece nessuno si fa' venire un'idea per frenare la depauperazione del nostro stato lavorativo. Questo è un Paese meraviglioso, ma solo per i turisti.

Adriana 06.06.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Quando si dice che "Al peggio non c'è mai fine" forse si riferivano al fatto che, la politica di oggi, ci fa rimpiangere Andreotti, Forlani e Craxi.Rubavano anche loro ma su 100 lire ne rubavano 70. Oggi arrivano al 95, le altre 5 le lasciano a GreenPeace per sentirsi la coscienza a posto. Sono molto stufo di questi cialtroni e se fossimo nel 1700 chiamerei Mastro Titta a continuare il lavoro ma purtroppo siamo nel 2000 e queste cose non si devono neanche pensare. Siamo civili e ben educati, facciamo la differenziata, paghiamo le tasse e andiamo a votare .... e 'sti cazzi !!!

Luigi Barsotti, Ponte Buggianese Commentatore certificato 06.06.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

lo dice il fatto, 40 parlamentari 5 stelle sono pronti a lasciare il movimento, sono stufi dei dittatorelli grillo e casaleggio

roberto. 06.06.13 10:52| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Onesto figlio di puttana ,

io non lo sono . E ho la tua età.

Sono invecchiato dal 2006 con il blog di Grillo.

L'unica colpa è essere svegliato non svegliarsi; quindi Beppe non capisco perchè hai dormito fino al 2005 D! INaccettabile.

Poi una volta svegliati , non basta , bisogna dotarsi di mezzi per cambiare il sistema e combattere ; rete -partecipazione-meetup-liste civiche -parlamento ---ecc

E qui ho la coscienza a posto , sono arrivato ai 50 anni e passa con l'M5S E SONO QUASI 8 ANNI ...che ci si agita , contribuisce , combatte.

Non è mai tardi per svegliarsi ; ben vengano i figli di puttana che si svegliano solo ora , ma vedo che ci sono milioni di teste di cazzo che proprio non vogliono svegliarsi .

Coperti da e già , invecismo e alibi si nascondono dietro a qualche nostro errore per lavarsi la coscienza anche perchè non pochi parassiti a rimorchio della casta non ce l'hanno.

Gli italiani lo scriviamo sul blog da 6-7 anni si risvegliano quando il frigorifero fa l'effetto eco , quando la benzina scarseggia , quando il viaggetto non si fa ed il branzino è un lusso.

Per altri la disperazione , un quarto degli italiani è povero , altri milioni e arriveremo a 15-16 ....a fine anno che stanno entrando nel buco nero.

Questo mentre i porci grassi senza ali disquisiscono di semi--presidenzialismo e stronzate ....nemmeno fossero sul titanic....troppa gloria .....ma sono sulla concordia dei ladri e una moltitutide di fessi

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.06.13 10:52| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La dirigenza del PD al M5S, con faccia imbronciata e indispettita, sentenziò:
"E allora, siccome non ci avete dato la fiducia, noi, per dispetto, non faremo passare neanche una vostra proposta di legge, fosse anche la più democratica, civile e utile, così imparate ad abbassare, la testa, i toni e i PANTALONI, Capito?" .................Matteoooooo, Matteooooo............ dai digli qualcosa tu, mica possiamo sempre no fare la figura dei fessi, Matteooooo, maremma maiala, ahooo, quando lo cerchi o sta in giro per l'Europa a fare sermoni e danni o ad incontri segreti al Bilionaire.....uffa......Matteoooooo Renziiiii, dai non ti arrabbiare, te lo restituisco il giubbottooo Matteoooo e che cazzooo..........

gaetano r. Commentatore certificato 06.06.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe io sono del 62 ma NON SONO DISORIENTATO, EBBENE SONO INCAZZATO FRACICO?
IL MIO PATRIGNO LAVORAVA LA META' DELLE ORE PER IL TRIPLO DELLO STIPENDIO DI QUELLO CHE HO PRESO IO PER IL "POVERO" DAVANZALI NE AVRAI SENTITO PARLARE, MA VUOI SAPERE LA BEFFA DELLE BEFFE NON ESSENDOCI PER EGOISMO DEI DIPENDENTI AZ NESSUN "CONTRATTO NAZIONALE" DALL'89 IN POI QUESTI CONTRATTI AL RIBASSO DEGLI STIPENDI E AL RADDOPPIO DELLE ORE VOLATE CHI NE E' STATO L'IDEATORE ED IL PRIMO PROMULGATORE BE' PROPRIO LUI, FAMOSO IN FAMIGLIA PER ESSERE "UN GRAN LAVORATORE" SINONIMO DI PUTTANIERE CHE PIUTTOSTO DI STARE IN FAMIGLIA, ANDAVA A LAVORARE PERCHE' SUL TROVAVA LE FAMOSE ASSISTENTI DI VOLO MIGNOTTE, NON TUTTE, MA FIDATI LA MAGGIORANZA! PER INTENDERCI UNO CON DUE NEURONI, FORSE TRE, TALE E QUALE ALLO PSICOPEDONANO, DI QUELLI DE "IL POTERE LOGORA CHI NON CE L'HA'" CHE AVENDO PER LAVORO IL PARADISO IN TERRA A NOI GUARDA CASO CE LO VENDEVA COME SACRIFICIO PER "IL NOSTRO BENE"? Chiagni e fotti eh, un'arte italiota sublime, raffinatissima, grazie a secoli di applicazione?
SONO CRESCIUTO CON "UN'AMICO" DI ANDREOTTI E PADRE MIGLIACCIO, UN PIDUISTA DELLA PRIMA ORA, AMICO FRATERNO DEL FIGLIO DEL MAFIOSO MANCINI, GIOCATORE AI TAVOLI DI EMILIO FEDE E CO.
UN BACIA CULI DEGLI DEI PEDRAZZOLI, DEGLI AGNELLI VEDI LUPO, DI CHIUNQUE GLI POTESSE ASSICURARE LAVORO E POTERE, DISPOSTO A PARTOUSE, CON OGNI TIPO DI POTERE ANCHE FROCIONI DELLA RAI, DA CUI OTTENUTO QUELLO CHE VOLEVA POI SCOMPARIVA, CON LORO DISPERAZIONE I CM AHIME'!
IO SONO SEMPRE STATO IL BASTIAN CONTRARIO QUELLO CHE APRE LA BOCCA E LE DA FIATO, QUELLE POCHE VOLTE A TAVOLE DI FRONTE A CERTE NOTIZIE, GRIDAVO ALLO SCANDALO TUTTA LA MIA INDIGNAZIONE, E VENIVO IMMEDIATAMENTE E RIPETUTAMENTE TACCIATO DI IDIOZIA, CON QUELLA IMMANCABILE, IMMONDA, RIPUGNANTE FRASETTA CHE TROPPI DI NOI SI SONO RIPETERE ALLO SFINIMENTO "MA TU CHE NE SAI DI COME GIRA IL MONDO, SVEGLIATI COGLIONE" PERCHE CHI SI INDIGNA E SI INCAZZA, IN ITAGLIA, E' IL VERO COGLIONE, VERO???

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.06.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

I soldi non contano quando li hai
sono del 57 ho qualche annetto piu' di te e i miei non c'erano a basta, quindi niente idee inculcate ma trovarsi in mezzo a una strada a 15 anni e arrangiati, eppure rivedo quei tempi con nostalgia , anche il dover dormire sotto una pensilina mi ha formato mi ha reso forte , non avevo quei nobili ideali non me lo potevo permettere di averli era sopravvivenza la strada sa essere una maestra di vita.
Ho raccolto pomodori come adesso lo fanno gli immigrati, lavorato in trattorie , fatto stagioni a Rimini lignano dovunque ci fosse lavoro , barista a Bologna per poi approdare al servizio militare finito quello , la Germania mi ha aperto le sue porte lavapiatti in pizzeria e via salendo a piccoli passi fino a possederne una mia da circa 20 anni.
Mai seguito attivamente la politica fino a quando non mi sono imbattuto in Grillo , prima per i suoi spettacoli satirici poi mi ha aperto gli occhi col suo blog con le sue scarse apparizioni.
La ragione per cui Grillo si impegna io l'ho capita perche' e' quello che sento io : hai raggiunto e realizzato i tuoi obiettivi e vuoi fare qualcosa per gli altri meno fortunati vuoi che abbiano un futuro, che pochi arroganti pezzenti cialtroni corrotti im prenditori in odore di mafia si arrogano il diritto di mandare in malora una intera nazione per il proprio tornaconto personale.
Ho ammirato poche persone venute alla ribalta in vari campi : Berlinguer,Pertini, Gardini.
Un Grillo lo vorrebbero tanti popoli Italia e' fortunata ad averlo.
Fin quando ci sara' Berlusconi al governo scordateveli investimenti provenienti dall'estero nessun sano di mente lo farebbe.
Vegliate su Grillo mai come ora cercheranno in tutti i modi di fermarlo.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 06.06.13 10:47| 
 
  • Currently 2.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

Una particolare maledizione a loro e a tutti i loro famigliari a coloro che ci hanno portato in questa situazione e che ci fanno permanere.
Augurio di malattie e sofferenze atroci ( se dio esiste ).

arrio.mortis 06.06.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Il prossimo passo di questo governo sarà fare una legge elettorale che impedisca al M5S di vincere le elezioni o addirittura di non far nemmeno più votare.
Ora mi aspetto veramente di tutto.

MASSIMO FRAZZANI, LUGAGNANO VAL D'ARDA (PC) Commentatore certificato 06.06.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di figli di puttana...
Sti due di Taranto ?
Capisco che vedere tutti sti soldi sul conto corrente fa ingolosire ma almeno che non ci venissero a raccontare balle !!!
I dissidenti....
I soldi fanno gola punto !!!
cominciate a rinunciarci e POI fateci vedere la dissidenza....
o è su questo che dissentite...
Quanto a Civati che ci racconta tutto tronfio che raccatta una ventina di giuda pronti a mollare il Movimento...
Che se li prenda !!!
Non li vogliamo, li avevamo messi in conto fin dall'inizio anzi pensavamo peggio con la crisi che c'è in Italia...
Lui è abituato a stare con i traditori il suo partito ne è pieno...
Ma il nostro caro Civati che tanto si occupa di sottrarre onorevoli al M5S perchè non fa qualcosa di sinistra e si dà da fare per cambiare il suo partito... o gli va bene così ?
Guardatevi i sondaggi Lorien e ditemi con chi è il Pd...
Ormai siete al partito unico e Renzi è il nuovo venditore di pentole !!!
Contento tu Civati contenti tutti !!!!

Pompilia Cetra (mauriziomio), Pompei Commentatore certificato 06.06.13 10:44| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono un po più giovane ma anche io mi sento in figlio di puttana.

Andrea Magnaghi, Milano Commentatore certificato 06.06.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma saremo già schedati?

MASSIMO FRAZZANI, LUGAGNANO VAL D'ARDA (PC) Commentatore certificato 06.06.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un paese strano fatto di gente strana, masochista, gente che il giorno dopo le elezioni già cominciava a storcere il naso perchè il m5s ancora non aveva fatto niente (come se avesse vinto!). Poi dopo una decina di giorni sono spuntati "gli intelligentoni", quelli che si erano gia pentiti di avere votato il m5s, in quanto lo stesso a detta loro, era colpevole di destabilizzare il paese perchè non voleva (grazie a Dio!) in nessun modo scendere a patti e coesistere con chi ha distrutto una nazione intera ma soprattutto non ha voluto insudiciarsi con la feccia contro cui ha sempre combattuto, dimostrando così piena coerenza e onestà nel proprio credo; unico movimento NON PARTITO, a restituire 40 e passa milioni di €!
E così grazie a quegli Italiani a cui piace sentirsi dire che gli asini volano, è arrivato Letta, col suo bel carico di belle parole e promesse su imu e finanziamenti prontamente rimandati a chissà quando in pieno stile politichese, mentre invece l'iva al 22% quella si che arriverà come una mannaia sulle nostre teste, mentre loro continueranno imperterriti a fottersi stipendi pensioni e i soliti privilegi da nababbi.
Ma va bene così perchè pare che a molti Italiani stia bene così, perciò caro "brutto figlio di puttana", e io sto con te tutta la vita, non lo so fino a che punto questo popolo avrà la forza di rialzarsi, ma la vedo dura. Se si vuole veramente cambiare qualcosa, bisogna usare la forza, credo che tutti anche i più tolleranti lo abbiano capito anche se fa paura solo pensarlo. Purtroppo non ci sono alternative democratiche contro questi dinosauri cuciti alle poltrone che ci hanno distrutto.
E'una battaglia dura durissima caro "brutto figlio di puttana", perchè a quanto pare sono ancora troppe le persone che vogliono essere prese per il culo!

Vittorio De Rossi, Roma Commentatore certificato 06.06.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....oggi fresco, fresco leggo che la corte costituzionale boccia il piccolissimo contributo che le pensioni d'oro la parte eccedente oltre 90 mila euro è stato bocciato....
i cittadini Italiani di fronte alla legge siamo tutti uguali....
come è democratica questa corte costituzionale... giustamente crea una grossa ingiustizia a questi poveri pensionati che guadagnano oltre cento mila euro, devono essere tutelati....
nei tg sono sicuro sentiremo stasera " la corte costituzionale afferma un diritto giù le mani dalle pensioni....e tutti ad applaudire....

ciriaco marras Commentatore certificato 06.06.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

caro "brutto figlio di puttana"...devo riconoscere che sei stato GRANDE! Io sono di una generazione prima; nutrivo tutte le speranze di diventare qualcuno...c'era tutto il lavoro che volevo...i denari erano pochi...a Milano, prima di Natale, si raccoglievano i pacchi dono vicino alle pedane dei "ghisa"...con le rate si comprava di tutto...il denaro contava decisamente meno e l'Italia vinceva alcune scommesse... Milano era sommersa dalla nebbia. Anche allora la società appariva divisa in due parti: c'era chi contribuiva alla crescita sociale e chi approfittava della crescita nazionale. Oggi la situazione è decisamente peggiorata ma ci troviamo con una nuova categoria(figlia di questi anni maledetti): i non garantiti da nulla, neppure dalla Costituzione. Se non iniziamo da questi, modificando la loro situazione, non andremo da nessena parte. Credo che sia necessario un CORAGGIO RIVOLUZIONARIO per modificare la tendenza...forse basterebbero 3 mesi...forse sarebbe necessario allontanare dal potere più o meno 100.000 persone...forza Beppe!

delfo e., Cusano Milanino Commentatore certificato 06.06.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Il problema vero non è essere figli di puttana, perchè di tali ce ne sono in tutti i Paesi del mondo, ma che in Italia i figli di puttana sono la maggioranza, figli di generazioni che appartenevano, prima alla D.C., al P.C.I. e al P.S.I., poi agli attuali P.D.L., P.D.-L. e U.D.C., che con ideologie e conseguenti politiche affaristiche e di invasione di tutti i gangli dello Stato, di tutti i settori pubblici, semipubblici e privati, hanno delapidato tutta la ricchezza prodotta dai nostri nonni e/o padri negli anni 50, 60 e metà degli anni 70, proteggendo a dismisura i "loro figli" e scaricando sulle nuove generazioni i costi delle loro irresponsabilità.
Fino a quando ci sarà questa gente o i loro "figli" non andremo da nessuna parte.
E' necessario ricostruire il Paese dalle fondamenta, con un nuovo modo di pensare e concepire la società nella politica, nel lavoro, nella produzione di beni e servizi, nella bonifica ambientale e nella rinegoziazione dei parametri dell'U.E., del fiscal-compact e del nostro debito pubblico in mano alle banche tedesche e francesi.
Altrimenti sarà la fine, checché ne dicano i nostri politici cazzari e cocomerari.

Marco A., Roma Commentatore certificato 06.06.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo cadendo tutti nella vile trappola delle
IENE MUMMIFICATE dei partiti mafiosi e massonici
PD+L-L &co. che continuano a proteggere i loro
sporchi privilegi,megaricompense(stipendi,pensioni
liquidazioni,prebende,TANGENTI LOBBISTICHE,COMPRA-VENDITA AFFARISTICA ILLEGALE DI IMMOBILI STATALI
(chi è dovuto ad indagare su tutti gli scandali
delle caste politiche/economiche LO STA FACENDO??)
Nessuno ne parla!Nemmeno PM,GIUDICI,CARTASTRACCIAI
MEDIATICI che tanti di loro sono complici e servi
implicati nelle tante malefatte,porcate e inciuci!
Gli elettori PD*L-L sono stati traditi e le vili
IENE DEL GOVERNO DELL'INCIUCIO si sono coalizzate
per nascondere e distruggere le prove dei loro
MISFATTI E COMPLICITA' MAFIOSE,MASSONICHE,PIDUISTE
ECC..ECC..,agli onesti cittadini italiani!!

LA VILE TRAPPOLA DI CUI SOPRA:
Ci stanno mettendo gli uni(genitori) contro gli
altri(figli) e TUTTI CONTRO TUTTI!!!