Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La scatola di tonno è vuota

  • 1548


scatolavuota.jpg

Il Parlamento ha ancora un senso? Va riformato, abolito? Una cosa è certa, oggi non serve praticamente a nulla. Il Parlamento, luogo centrale della nostra democrazia, è stato spossessato dal suo ruolo di voce dei cittadini. Emette sussurri, rantoli, gemiti come un corpo in agonia che sono raccolti da volenterosi giornalisti per il gossip quotidiano. Chi rappresenta ormai questo luogo? Deputati e senatori sono nominati dai dirigenti della "ditta" del pdmenoelle (così si dice la chiami Gargamella Bersani in privato) e di un condannato in secondo grado per evasione fiscale che altrove sarebbe in fuga in lidi lontani. I parlamentari nominati dai partiti non rappresentano nessun elettore, neppure sé stessi. Sono solo impiegati con un ottimo stipendio adibiti a pigiare bottoni a comando. Qualcuno, scelto tra i più fedeli, viene utilizzato alla bisogna per raccontare frottole in televisione su canali lottizzati. Il Parlamento è sovrano in materia legislativa secondo l'articolo 76 della Costituzione "L'esercizio della funzione legislativa non può essere delegato al Governo se non con determinazione di principi e criteri direttivi e soltanto per tempo limitato e per oggetti definiti". Fare leggi è il suo compito, ma le leggi, al suo posto, le fa il Governo sotto forma di decreti a pioggia, quasi sempre approvati in aula. Il Governo, in teoria, ha il compito di governare, non di sostituirsi al Parlamento. Camera e Senato, sono diventati un luogo di nominati che approvano le leggi del Governo. Una situazione degna di deliri da funghi allucinogeni. Il Parlamento può sfiduciare il Governo in carica, unico titolato a farlo, sempre secondo la Costituzione (art. 94). Ma anche questo potere gli è stato sottratto con l'avvento di Monti eletto senza alcun voto di sfiducia a Berlusconi. "Vuolsi così colà dove si puote". I parlamentari stessi non sono tenuti alla presenza in aula. Alcuni si vedono una o due volte all'anno. A che serve questo Parlamento? A cosa servono le elezioni? Il Parlamento è incostituzionale in quanto il Porcellum è incostituzionale e ora pretende di cambiare la Costituzione su dettatura del pdl e del pdmenoelle? Follia. Il Parlamento potrebbe chiudere domani, nessuno se accorgerebbe. E' un simulacro, un monumento ai caduti, la tomba maleodorante della Seconda Repubblica. O lo seppelliamo o lo rifondiamo. La scatola di tonno è vuota. Ripeto: la scatola di tonno è vuota.

lasettimanabanner.jpg

Potrebbero interessarti questi post:

Parlamento Pulito inizia qui
MoVimento 5 Stelle fuori dal Parlamento?
Il Parlamento e i badanti della democrazia

7 Giu 2013, 14:30 | Scrivi | Commenti (1548) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1548


Tags: Berlusconi, Bersani, Costituzione, governo, Monti, Parlamento, scatola di tonno, seconda repubblica

Commenti

 

Quando (SE) riusciremo ad aprire la SCATOLA NERA della Repubblica Italiana ci troveremo dentro la semplice e drammatica verità della nostra storia.
SCONTRI TAMBRONI
PIAZZA FONTANA
ITALICUS
PIAZZALE DELLA LOGGIA
GOLPE BORGHESE
STAZIONE CENTRALE BOLOGNA
CHINNICI-FALCONE-BORSELLINO
GOLPE NAPOLITANO
...e tutto tace

maurizio p. Commentatore certificato 15.02.15 22:31| 
 |
Rispondi al commento

coop lilium protesta: «non accettiamo lezioni da scientology =comitato dei cittadini per i diritti umani ccdu (scientology)
„La Lilium protesta: "Non accettiamo lezioni da Scientology"“
Comunicato Stampa
Il presidente della coop. Lilium Vittorio Lupinetti respinge le accuse mosse da Ccdu (scientology) e Adiantum. Gabriella Maffiolettti (Adiantum); Silvio De Fanti; Paolo Roat (Scientology)
Le due associazioni Gabriella Maffioletti;( Andiantum)Silvio De Fanti; Paolo Roat (scientology)
ad inizio settembre sono entrati nella struttura di San Giovanni Teatino: dopo la visita hanno denunciato tutta una serie di presunte carenze e violazioni (ragazzi sedati, strutture inadeguate simili a lager) nella gestione dei giovani pazienti con problematiche psichiatriche.
Ma Lupinetti respinge tutte le accuse e parla di «campagna stampa denigratoria» su «vicende giudiziarie definite e concluse». Il presidente si dice sorpreso da certe affermazioni anche perché durante e dopo la visita in Lilium «non abbiamo ricevuto nessun loro riscontro o rilievo mossoci: ora registriamo improvvisamente il clamore».
.......http://www.cooplilium.it.......
Lilium ne è convinta: «il Comitato Cittadini per i Diritti Umani è diretta emanazione di Scientology». Il presidente difende poi l'opera dei 100 dipendenti, «persone in carne e ossa coinvolte in un impegno quotidiano e difficile» e rivendica «l' importanza del nostro lavoro, nella cura e nell'assistenza di minori in grave disagio».
Per tutte le accuse «immotivatamente rivolte» Lilium assicura: «chiederemo dovuto conto in tutte le sedi opportune e nei confronti di Ccdu e Adiantum assumeremo ogni atto volto a preservare l'integrità della nostra reputazione e ad ottenere ristoro dei gravi danni che ingiustamente e assurdamente ci sono stati arrecati.
http://www.cooplilium.it
www.liliumvideo.it
www.liliumnotizie.it


la scatoletta di tonno, se si segue la politica, lo avevano detto e scritto sia parlamentari che i presidenti ci camera , anche l'ultimo e clamorosamente :Fini. Tu dove stavi??
anzi giacche Vi e ti ricordo che il berlusca aveva espresso la preferenza di mandar via meta' parlamentari e che per lui era sufficiente avere in funzione solo le commissioni. ora tieni a mente,non mi dire che non lo sapevi.

giuseppe pintaudi, poggiardo Commentatore certificato 04.09.13 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Il problema deriva da gente che sta troppi anni in parlamento, in cui hanno creato un mercato delle vacche e ci si sono accomodati per colpa nostra che non li abbiamo mai sfrattati.
Stiamo solo raccogliendo quello che abbiamo seminato.

davide 23.06.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento

A tutti coloro che si dichiarano delusi. Sorelle,fratelli,vi prego! Non deludetemi,non deludeteci,non deludetevi. 5 son le stelle,5 son le dita-per afferrare il sogno-insieme all'unisono-stringiamoci in un pugno/non l'inganno del cavallo (di Troia)-ma la nostra fede duratura-allo squillo delle trombe (al momento del voto)-farà crollar le mura."Operazione Gerico "vota e fai votare 5 stelle".

AnnapiaDi Di PInto, Terracina Commentatore certificato 15.06.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Adele Gambaro, vergogna.
è lei che dovrebbe leggersi, e con molta attenzione, i post di Beppe.
se quell'unico neurone triste e solo che rimbalza nel buio più assoluto del suo cranio vuoto fosse in grado di capirli, ci troverebbe l'analisi per filo e per segno di ciò che sta accadendo alla nostra Repubblica e di come gruppi di potere consolidato da decenni, pur di stare lì, ne stiano uccidendo, giorno dopo giorno, la democrazia.
il parlamento, usato come viene usato dalla casta, è totalmente inutile perché è stato esautorato delle sue funzioni.
Grillo esprime concetti che la senatrice in questione non comprende e che rivelano i grandi disegni che stanno dietro la scena ufficiale che ogni giorno i media servi vogliono farci vedere.
Ed è proprio a quella marmaglia di venduti che la nostra senatrice va a spiattellare la sua critica a Grillo?
Una telefonata diretta a Grillo non è stata in grado di farla, che ha dovuto anche lei buttare pubblicamente la sua palata di fango in faccia a chi la faccia ce l'ha messa per anni e da molto prima di lei??
Cos'è questa ubriacatura di democrazia dal basso che sta prendendo alcuni eletti??
Non crediate di essere qualcosa o qualcuno di speciale!
Fino a pochi giorni fa nemmeno sapevate le stanze in cui dovevate entrare e oggi fate critica e analisi politica a questo livello?
Voi non avete capito ancora nulla in merito alla strategia politica e al percorso non creati da voi che hanno portato il M5S al successo delle elezioni nazionali e se a livello locale la gente non vi ha premiato di nuovo, forse è proprio per colpa vostra, visto che Beppe in oltre 50 piazze in Italia a spiegare il MoVImento c'è andato!
Ma voi col gruppo di comunicazione, anche quello pagato piuttosto bene da noialtri, cosa fate?
Ora se la gente fuori dal palazzo non sa cosa fate dentro, è colpa di Beppe che non lo vede e quindi non lo dice?
E' questo Grillo per la Gambaro? Il suo megafono?
Gambaro, vada a fare la parassita politica anche lei nel gruppo misto.

real time 11.06.13 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Ho già scritto tre volte,avevo detto,che,io elettore di sinistra,insieme ai miei familiari(15)avevamo votato per il M5s.per determinare un cambiamento politico.Ho detto che se non fossimo entrati in politica avremmo riscchiato di scomparire come movimento.Questo perchè ascoltando i miei familiari ho capito che quasi tutti si erano pentiti della scelta fatta.Quello che non é stato capito é che le persone si aspettavano che il M5s entrasse in politica e costringesse il pd a seguirci.Invece Tu Beppe hai detto che avevamo sbagliato a votare e che le nostre proteste erano schizzi di m....!Purtroppo penso sia stata persa un'opportunità unica e irripetibile per cambiare la politica.

franco calligaris 11.06.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

parte 2aIl senso delle parole di Grillo è questo e non quello che ha capito lei e cioè: “invocare la chiusura del Parlamento ..significa insultare tutte le moderne conquiste di libertà”. Si calmi, le parole di Grillo dicono il contrario, e un grido di dolore con il quale vuole dire ai cittadini che non sono più rappresentati da nessuno in Parlamento, perché questo è stato di fatto svuotato delle sue funzioni costituzionali e quindi reso inutile. E si rivolge ai cittadini chiedendogli, retoricamente, se è meglio eliminarlo del tutto oppure riformarlo per restituire loro il diritto di essere rappresentati e al Parlamento la sua funzione costituzionale. Ed è evidente che il fine ultimo di Grillo è rendere i cittadini consapevoli dell’attuale situazione di mancanza di democrazia e invitarli a reclamare la sua rinascita. Per quanto si riferisce alle espressioni: “il parlamento… è un simulacro, un monumento ai caduti ecce cc” sono soltanto metafore per rafforzare quanto detto prima.
Capito dr Tito? lei ha capito il contrario di quanto Grillo ha detto e così ha indotto i suoi poveri lettori a fare altrettanto. Come tratta male i suoi lettori e cittadini italiani! Io la invito a rileggere attentamente il post e mi auguro che lei, applicandosi diligentemente, anche con l’aiuto delle mie parole, possa finalmente capirne il senso, quello vero. Come ha visto poi non è difficile. Comunque in sintesi glielo riassumo così. Grillo dice che:
1) Il Parlamento è stato svuotato dai partiti e attualmente non svolge più le sue funzioni rappresentative previste dalla costituzione e quindi è diventato inutile;
2) Il porcellum è stato lo strumento, il grimaldello, con cui di fatto si è realizzata questa situazione incostituzionale:
3) Le riforme costituzionali in fieri vogliono costituzionalizzare l’attuale incostituzionalità.
4) E vuole invitare i cittadini a lavorare per ridare vera funzione al Parlamento.
A lei, non piacerebbe l’idea di avere un Parlamento normale?

gabriella bianchini, roma Commentatore certificato 10.06.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

parte 1A
Gentile dr Tito, voglio commentare il suo articolo “Le parole che Beppe dovrebbe conoscere”dell’ 8-6-13 su Repubblica.
Il suo articolo commenta il post di Grillo dal titolo “la scatola del tonno è vuota” e lei dimostra di non avere capito assolutamente nulla di quanto detto. L’incipit di Grillo è:“Il Parlamento ha ancora un senso? Va riformato, abolito? Una cosa è certa, oggi non serve praticamente a nulla. IL PARLAMENTO, LUOGO CENTRALE DELLA NOSTRA DEMOCRAZIA, È STATO SPOSSESSATO DAL SUO RUOLO DI VOCE DEI CITTADINI.” Semplifico per lei. Grillo si chiede se ancora oggi, per come è stato ridotto dai partiti, il Parlamento, teoricamente il luogo centrale della democrazia, serva ancora a svolgere le sue funzioni costituzionali oppure, visto che è stato completamente svuotato delle sue funzioni, è più giusto eliminarlo del tutto? oppure riformarlo per ridargli le sue funzioni costituzionali attualmente espropriate? È una domanda retorica: è evidente che Grillo vuole riformarlo, altrimenti non direbbe, come dice che “ IL PARLAMENTO è IL LUOGO CENTRALE DELLA NOSTRA DEMOCRAZIA.” Ma, dr Tito, quale è la funzione essenziale del Parlamento? Vede, la sua funzione, sotto varia forma, è quella di rappresentare gli interessi di tutti i cittadini che, attraverso le elezioni, inviano in parlamento i loro rappresentanti ed è per questo che la nostra democrazia si dice “rappresentativa”. Ecco, è precisamente questo che, grazie al porcellum, non esiste più ed è questo uno dei motivi per cui di fatto il parlamento italiano è diventato inutile, inutile perché svuotato delle sue funzioni. La nostra cioè non è più una democrazia sostanziale ma solo formale (ricorda i famosi Ludi cartacei?) e l’istituzione del presidenzialismo cui Letta sta lavorando, servirà a costituzionalizzare, cioè a legalizzare ciò che attualmente legale non è. Ma legale non significa democratico.

gabriella bianchini, roma Commentatore certificato 10.06.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Senato e Parlamento servono a poco se poi bastano soltanto 10 Saggi a dettare le giuste direttive. Grazie Beppe , Vinci e Stravinci. Ciao Pasquale Bianchi

Pasquale bianchi 10.06.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

(L'ESODATO DALLA FORNERO )
SOR GIOVA' COME VA ? SO VENUTO A TAGLIA' L'ERBA DER GIARDINO COME M'AVETE CHIESTO ! ANTO' ME DISPIACE L'HO FATTO FA A UN "INDIANO CHE MA FATTO RISPRAMMIA' FIGURATI CHE JO' DATO 25 EURO E ERA CONTENTO COME NA PASCQUA ! MA DETTO SI CIAVEVO ARTRO LAVORO DA CHIAMALLO !VABBE' MA NUN CIAVEVATE DA RIPARA' QUER LAVANDINO CHE PERDEVA ACQUA' ANTO' E VENUTO UN BULGARO ARTO DU METRI, IN UN'ORA MA MESSO A POSTO TUTTO PE DIECI EURI !
MA ALLORA CHI HA FATTO TUTTE LE POTATURE ALL'ARBERI DE FRUTTA? AH! UN ROMENO CHE STA QUA' VICINO..SE PIJA 25 AR GIORNO ED E PURE BRAVO!
ANTO' TE DEVI RASSEGNA' ARITORNA AR COMUNE, ALL'IMPS ALL'ANIMADELLIMORTACCI LORO E DIJE CHE NUN SE PO FA QUELLO CNNO FATTO A TE! CHE STI FIJ E NA MIGNOTTA ORTRE AVE' ROVINATO ER PAESE, TE METTONO NA BALDR..CHE FA VALE' I DIRITTI AI STRANIERI DISTRUGGENDO I NOSTRI..E FA VENI TUTTI STI MORTI DE FAME A LEVACCE L'URTIMI SPICCI !
AH! LA BOLDRINI ? SE QUELLA ! MANDO'L'HANNO TROVATA !
A SOR GIOVA ' LA COLPA e pure sua ! CHE LI FA LAVORA'..CMQ GRAZIE ! E VAFFANCULO !

luciano n., aprilia Commentatore certificato 10.06.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per avere un'idea precisa del grillopensiero mancano solo le parole «Potevo fare di questa Aula sorda e grigia un bivacco di manipoli: potevo sprangare il Parlamento e costituire un Governo esclusivamente di fascisti. Potevo: ma non ho, almeno in questo primo tempo, voluto.»

Ranieri Grimaldi (nèrigrim), Ventimiglia Commentatore certificato 10.06.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SILVIO R. NAPOLI
E BASTA, VATTENE DAL BLOG.
APPESTI L'ARIA DI STERCO CON LA TUA PRESENZA

Lamberto Zingarini 10.06.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

giusto per farlo legger a chi non e del blog e fa finta di non capire:


Francia : 321 senatori eletti per 9 anni. Dopo questa data, il termine è stato ridotto a 6 anni mentre il numero di senatori aumenterà progressivamente a 346 nel 2010. I Senatori sono eletti a suffragio indiretto da circa 150.000 grandi elettori: sindaci, consiglieri comunali, delegati dei consigli comunali, consiglieri regionali e deputati.

L'Assemblea Nazionale è formata da 577 membri noti col nome di deputati, eletti in un collegio elettorale uninominale a doppio turno, con la seguete distribuzione:

USA numero di componenti dell'assemblea di tipo parlamentare- attualmente è di 435
Il Senato è invece formato da 100 membri (2 per ogni Stato federato).

in germania:

La prima camera, il "Bundestag", ha 614 deputati (ma il numero può variare da una elezione all'altra) che sono eletti dal popolo ogni 4 anni. Nella sua funzione corrisponde alla "Camera dei deputati" in Italia. Qui vengono elaborato, discusso e approvato tutte le leggi.
La seconda camera, il "Bundesrat", è invece una rappresentanza delle regioni. Questa camera ha solo 68 deputati che non sono eletti dal popolo, ma sono delegati dai governi delle regioni.
IN ITALIA??


945 servizi inclusi!!
fate voi i conti se se ne togliessero 600 parlamentari a dodicimilaeuro mensili, quanto resterebbe per i problemi italiani???

sandro bunkel Commentatore certificato 09.06.13 23:01| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il terrore , la paura,l'insicurezza, governa le masse, da se,mpre....
SVEGALIA GENTE!!+
solo m5s!! forza!

sandro bunkel Commentatore certificato 09.06.13 22:25| 
 |
Rispondi al commento

lottare fino all'ultimo respiro per far chiarezza su tutti i punti che senbrano distanti dalla politica...

fate girare anche alle massaie.. il passaparola ha sempre funzionato..
(vedi gangnam style)

in italia per le cose futili, si e' sempre tutti
daccordo..

solo m5s!!

sandro bunkel Commentatore certificato 09.06.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento

chiedo scusa a tutti per le domande che formulo fuori tema:

perche nelgli spot publicitari televisivi, e' maggiormente la dove i colori dovrebbero essere inerenti al prodotto publucizzato,sono diventati color ghiacio?
esempio, una publicita' di costumi da mare, il colore base non dovrebbe ripettare il blu del cielo e del mare??mentre gli danno un color ghiaccio opaco, (come i nostri cieli reali) da qualche anno a questa parte?? (geoingegneria)
qualcuno ha notato cio'? visto che l'italia e il paese con smart tv piu venduti al mondo??
(qualcuno ha osssevato)?
scusate se nella crisi in corso tutto cio' puo sembrare superficiale, ma e' cosi che ci hanno imbambolati ed invogliati ni una realta' ormai distorta!

spegnete le tv per il bene dei vostri figli e mandateli a giocare fuori casa!!

sandro bunkel Commentatore certificato 09.06.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Questa e la più stronza metafora che possa esistere.
Che possa aprirsi una scatoletta di tonno e non trovare niente è quasi impossibile.

Silvio R., Napoli Commentatore certificato 09.06.13 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fuori dall'euro subito!
no alle riforme contro ai lavoratori.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 09.06.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

A proposito della RAI chissa’ perche’ in una democrazia che vuole definirsi tale non si è mai pensato a dare Rai uno alla maggioranza , Rai due all’opposizione e Rai tre a tutti gli opinionisti che vogliono dire la loro.
Forse avremmo modo di ascoltare le varie campane e farci un’idea migliore della realtà.
Invece tutte le notizie ed i tg sono uguali e pilotati da chi è al potere.

paolo p., genova Commentatore certificato 09.06.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Ed ancora una volta Beppe ha fatto una chiara analisi della realtà.
Da quando siamo entrati in parlamento, i vecchi partiti non hanno fatto altro che perdere tempo, mischiare carte ed architettare stupidi bluff per non dover mettere bocca sull'agenda Monti a cui il parlamento è costretto ad ubbidire. Noi abbiamo mandato una chiarissima richiesta di cambiamento ai vecchi politici votando M5S ma loro continuano a vivere una realtà distorta che non è quella del popolo italiano.
Continuano ad attaccare il MoVimento con ogni mezzo possibile, sguinzagliando i peggiori pennivendoli a loro disposizione senza comprendere che ogni attacco è rivolto in verità alla nazione tutta, minata nella sua sopravvivenza ormai.
SIGNORI è ORA DI SUONARE LA SVEGLIA O DI MORIRE NEL SONNO.
Che non si venga qui a dire che non eravamo informati.
Siamo ormai agli sgoccioli...
Sempre M5S

Irene M. Commentatore certificato 09.06.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

bravo beppe mi trovo d'accordo con te in toto.
Non mollare sarebbe la fine per noi che crediamo in te e che non muoia la speranza di una società migliore,senza questo carrozzone.grazie

venero p., Montecosaro Commentatore certificato 09.06.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo un popolo di furbastri,niente potrà cambiare, le persone per bene non si mischiano con tutta questa gentaglia, e in generale non si danno alla politica.

mariella ., ceriale Commentatore certificato 09.06.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

“Il Parlamento ha ancora un senso? Va riformato, abolito? Oggi non serve praticamente a nulla…
"A che serve questo Parlamento? A cosa servono le elezioni?
Il Parlamento… è stato spossessato… emette sussurri, rantoli, gemiti come un corpo in agonia come un corpo in agonia che sono raccolti da volenterosi giornalisti per il gossip quotidiano…
Potrebbe chiudere domani, nessuno se accorgerebbe.
E' un simulacro, un monumento ai caduti, la tomba maleodorante della Seconda Repubblica. O lo seppelliamo o lo rifondiamo.”

Messaggio chiaro e forte! Alla faccia di tutti quelli (traditori o codardi) che volevano che Beppe si "riposasse" e non "criticasse" più il sistema marcio e putrefatto!

Lucio P., Jesi Commentatore certificato 09.06.13 00:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SICURISSIMAMENTE.Non penso si possano curare tutte quelle menti insieme.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 09.06.13 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Quanto, quanto, quanto sono d'accordo con Beppe! Anni fa ho capito che il Parlamento non stava funzionando secondo quanto immaginato dai padri costituenti.I singoli parlamentari che discutono nell'aula liberamente le bozze di legge e le idee. Invece solo poche persone dei direttivi decidono; Il Governo non realizza l'implementazione efficace delle leggi ma e` solo un'altra fonte di legislazione.Ora dobbiamo iniziare a fare delle proposte almeno qui sul blog di Beppe. Ecco la mia(spero che qualcuno la commenti): Io sono convintamente democratico e repubblicano e credo che il parlamento debba rimanere la istituzione piu` importante; ma (questa e` la proposta) non voglio molte persone in parlamento, con questo intendo dire non solo che le attuali circa 1000 sono ridicole ma anche 100 in tutto sono troppe, piuttosto una camera da 20 e un senato con 10 o 12. Ecco perche`:1)Dobbiamo essere in grado come cittadini di controllare il lavoro del parlamento per non rieleggere chi non lo merita.Ma chi li conosce 1000 parlamentari? Quanti portaborse stanno li? Quanti ignoranti, incapaci, cinici,..? Io non lo so perche` non li ho mai visti e neanche voi!Quelli che appaiono in tv sono una 40ina non di piu`, e tra essi probabilmente non vi sono i corrotti ne i mafiosi che non hanno interesse a farsi notare e tutto l'interesse a far passare leggine o righe di testo all'interno di leggi che li arricchiscono.2) Io non sono rappresentato dal 1000mo parlamentare e neanche voi, il 12mo ci rappresenterebbe benissimo, anzi gia` lo fa, gli altri 970 fanno i loro interessi; 3) Ogni parlamentare deve avere il potere di voto proporzionale ai voti ricevuti.Cosi` eliminiamo il potere di raccomandati/raccomandanti alla faccia di D'Alema e Berlusconi;4) Il Parlamento diviene piu` efficace; 5) si riduce il problema della discrepanza tra quanto promesso in campagna elettorale e voto in parlamento perche` se uno dei 12 o dei 20 cambia idea lo sappiamo tutti e se il caso non lo rieleggiamo;6)costameno

Fa Rossi Commentatore certificato 09.06.13 00:02| 
 |
Rispondi al commento

"SCUSATE, HO CONTROLLATO L'ATTIVITÀ SVOLTA DAGLI ALTRI CITTADINI A 5 STELLE
ED HO VISTO CHE LA MAGGIOR PARTE SONO SOLO COFIRMATARI DI PROPOSTE DI LEGGE
E COME I 2 ANDATI AL GRUPPO MISTO FANNO PARTE DI COMMISSIONI.
BEPPE CI STA DICENDO CHE TUTTI SONO INPRODUTTIVI COME LABRIOLA E FURNARI?"

Claudio 08.06.13 23:58| 
 |
Rispondi al commento

La cosa strana è che quelli che hanno criticato Grillo per le sue dichiarazioni sono proprio quelli che vogliono esautorare il Parlamento con il presidenzialismo, mentre Grillo critica la situazione attuale perchè vuole che il Parlamento lavori secondo le sue prerogative.

GIANFRANCO B., CATANZARO Commentatore certificato 08.06.13 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Questa è una sacrosanta verità. Non aggiungo altro per non dire troppo...o forse troppo poco.

vera m., roma Commentatore certificato 08.06.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

In Italia il potere non si esercita più nei luoghi istituzionali, ma in quelli "para-istituzionali", ovvero le stanze collaterali, i corridoi, ecc. E' questo il vero potere, che purtroppo spesso non si vede.

Riccardo Ricceri, Catania Commentatore certificato 08.06.13 22:27| 
 |
Rispondi al commento

L'analisi è giusta, è da anni che si dice che il parlamento è stato esautorato dall'esecutivo con tutti questi decreti legge il parlamento diventa un organo sottomesso a chi governa. Probabilemte anche il maggioritario l'ha distrutto, basterebbe limitare i decreti legge a 5-6 l'anno su pochi argomenti urgenti, 4-5 e le cose forse cambierebbero. O forse no,

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Grande Grillo Sono pienamente d'accordo.Non molleremo mai! Verrà il giorno in cui gli italiani si libereranno di questi parassiti.

gaetano frassica, messina Commentatore certificato 08.06.13 19:39| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di scatole di tonno.. starei ancora aspettando gran parte dei soldi che questo stato di rotti in culo mi deve. Dovrebbe essere secondo miei calcoli molto approssimativi una bella somma a tal punto da non poter essere trascurata.
Questo è veramente un paese di merda, talmente tanta che uno non può prendersi nemmeno la soddisfazione di vederlo peggiorare...

Marco Manunta, Novi Ligure Commentatore certificato 08.06.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Dopo 3 settimane in Italia sono tornato in un sistema dove il Presidente, davanti ad un accusa seria come quella di aver autorizzato intercettazioni telefoniche, sta disperatamente cercando di spiegare la sua posizione. La scorsa settimana ero a Roma quando tutti i telegiornali hanno annunciato che il finanziamento pubblico ai partiti sarebbe stato abolito. Aggiungendo poi: "Insorgono il PDL e il PD." (????) Io pensavo che l'opposizione in Italia fosse il M5S perche', se cosi' non fosse, l'informazione sarebbe falsa oppure l'Italia non ha ormai opposizione...

VINCENZO MARRA, NEW YORK Commentatore certificato 08.06.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Il Parlamento è un luogo di basso valore, un luogo di decadenza. Non è diverso da tanti luoghi e da tanti consessi formati da persone mediocri, che popolano il nostro paese. La storia così come la natura stessa ci insegnano che anche le civiltà umane seguono un loro ciclo vitale formato da fasi ben precise. Esiste una fase iniziale in cui vengono gettati i semi per la nascita, la crescita, la massima espansione, la maturità e le successive fasi di decadenza, declino ed estinzione.
Ecco, nel condividere pienamente questa analisi del Buon Beppe, è triste constatare che milioni di italiani, non solo non hanno capito in quale fase il nostro paese si trova, ma nemmeno si pongono più di tanto il problema di individuarlo, e questo vale a prescindere del tenore di vita del singolo cittadino. Dovrebbe cioè essere un serio imperativo che domina le menti dei più, ma è evidente come nel nostro paese, il senso dello Stato e più in generale, della pacifica e proficua convivenza sia cosa totalmente sconosciuta.

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.13 17:54| 
 |
Rispondi al commento

La "scatola di tonno" è vuota? Tocca a NOI riempirla.

Forza, inondiamoli di interpellanze, proposte di legge, denunciamo sprechi, furti, deviazioni, assenti, pianisti e quant’altro. Se non scassiamo il malgoverno a questo giro, TOCCHERA’ SEMPRE A NOI ITALIANI: VOTARE MOVIMENTO 5 STELLE e raggiungere il governo a maggioranza assoluta.

E’ l’unica alternativa pacifica. Viva M5S!

Francesco L. Commentatore certificato 08.06.13 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovo che Beppe Grillo stia ultimamente continuando ad attaccare un sistema, volendo distruggerlo, da un lato di cittadini ridotti allo stremo, e dall'altro di lobby partitiche che di questi attacchi si fanno beffa e che anzi, aspetta che quei cittadini che volevano dal M5S delle risposte concrete, non vedendole, gettino la spugna. Loro sono potenti e resistono, mentre sono i cittadini, la parte più debole che non vedendo cambiamenti, getteranno la spugna, com'è già accaduto vedendo il risultato delle amministrative. Si tratta quindi di dare delle risposte concrete "urgenti e necessarie" ai cittadini. Gabanelli, Rodotà ed altri dicano quello che vogliono. Basta con questo gioco al massacro. Ci vogliono più fatti e meno polemiche. E questo è bene spiegarlo anche ai cittadini che con il loro voto sono per questo determinanti. Ma finchè non si passerà a delle azioni concrete e mostrando ai cittadini tutte le proposte di legge del M5S, ad esempio, molti, in questo clima di confusione generale, alla fine getteranno la spugna. Peccato...

Marco Z. 08.06.13 17:38| 
 |
Rispondi al commento

LA CRICCA PIDUISTA AL GOVERNO USA METODI DA REPUBBLICHE SUDAMERICANE, CON DECRETI LEGGE COME ORDINARIA FORMA DI LEGIFERARE E GOVERNARE, LADDOVE, INVECE, LA NOSTRA COSTITUZIONE PREVEDE TALE SPECIALE STRUMENTO SOLO IN "CASI DI NECESSITA' ED URGENZA", REQUISITI CHE DEVONO ESSERE VALUTATI ANCHE DAL CAPO DELLO STATO.
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO E' "RESPONSABILE DELLA POLITICA GENERALE DEL GOVERNO", INTESO COME ORGANO COLLEGIALE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI E I MINISTRI NELLE LORO COMPETENZE SPECIFICHE.
CI RISPONDE DELLA POLITICA GENERALE DEL GOVERNO E' QUINDI IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, IL QUALE, TUTTAVIA, "E' STATO MESSO SOTTO TUTELA DEL QUIRINALE", PERCHE' IL TUTOR, CIOE' IL QUIRINALE, "VIGILA" SULL'OPERATO DEL GOVERNO.
DI FATTO, SIAMO IN UNA REPUBBLICA SEMIPRESIDENZIALE, PERCHE' IL GOVERNO, OLTRE LA FIDUCIA DELLE CAMERE, DEVE AVERE ANCHE LA FIDUCIA DEL QUIRINALE.
COME ALLORA NON ESSERE D'ACCORDO CON IL POST DEL PROF.? SIAMO PURTROPPO IN UNA DITTATURA PERMANENTE, CON UNO DEI PRINCIPALI SOSTENITORI DEL GOVERNO CONDANNATO IN II GRADO PER FRODE FISCALE ED IN PRIMO GRADO PER RIVELAZIONE DEL SEGRETO INVESTIGATIVO, CON UNA RICHIESTA DI CONDANNA A CINQUE ANNI ED INTERDIZIONE PERPETUA DAI PUBBLICI UFFICI PER CONCUSSIONE E PROSTITUZIONE MINORILE.
SE QUESTA NON E' UNA REPUBBLICA DELLE BANANE, NON SO VERAMENTE QUAL'E'.

Marco A., Roma Commentatore certificato 08.06.13 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo,
Intanto Bersani o Gargamella o mago Zurlì o come meglio ti piace chiamarlo non ha più voce in capitolo, dall'esterno sembra che abbia perso la faccia in seguito al tradimento di 101 del PD e nel cercare un accordo con il M5S.
Mi fa piacere che ti sia accorto che il parlamento non è l'organo di potere in Italia, o almeno lo è perchè al suo interno si sceglie la maggioranza che sostiene il governo, vero organo di potere. Se vuoi fare delle proposte che diventino legge o entri nella maggioranza o hai più possibilità se le proponi come semplice cittadino. E' ovvio che le proposte dell'opposizione vengano scartate che l'accettazione sarebbe in pratica una confessione della inefficienza da parte della maggioranza. Il parlamento si occupa in pratica di leggi secondarie. Quello che mi fa specie è che questi concetti è da inizio marzo che li ripeto e se li sa uno come me che non ha mai fatto politica attiva, ma conosce il mondo politico come cultura generale tramite i giornali, coma fa a non conoscerlo uno come te che si propone come leader politico?

Cesare Biagiotti 08.06.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui si parla di Democrazia come di un'esperienza gia' percorsa e da difendere...

Ma se fate il confronto con altri paesi democratici l'Italia non lo è mai stata CHE VI PIACCIA O NO.....non l'ha impersonificata il pdl come il pd nessuno ha piu colpe di altri, abbiamo cercato di imitare da sempre il modello americano (direi tra l'altro oltremodo imperfetto) e neanche siamo riusciti ad avvicinarci alla loro democrazia imperfetta.....
Quindi per favore usiamola di meno questa parola che stiamo svalutando senza neanche sapere di cosa si tratta!!!!!!!!!!!

leonardo t., terni Commentatore certificato 08.06.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Grillo & C., quello che scrivete fa pensare che comunque il 25% del Parlamento maleodorante sia opera dei deputati e senatori 5S. Un po' più di attenzione nelle parole?

Giovanni Panunzio 08.06.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppeeeeeeeee Guzzanti(padre) a Sky Seven sta dicendo peste e corna su di te. Difenditiiiiiiiiiii da queste persone ipocrite che parlano di democrazia . Quella loro , quella fasulla !!!
DIFENDITI E DIFENDICI , VAI A SKY E RIVOLGI A GUZZANTI E TUTTI QUELLI COME LUI I DOVEROSI APPREZZAMENTI !

Clark R., Palermo Commentatore certificato 08.06.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Non sarebbe meglio se coloro che rivestono un ruolo di deputato o senatore fossero persone fisicamente diverse da chi ha la carica di ministro? Il governo ha abolito il doppio stipendio per chi ha la doppia funzione. Tuttavia mi domando: se il parlamento può sfiduciare il governo ma se a ricoprire tali cariche sono le medesime persone, come si fa...uno che fa il parlamentare ma che ha la anche la carica di ministro, cosa fa sfiducia se stesso? Non c'è un conflitto di interessi?

Mark 08.06.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il grillo è un insetto con un corpo robusto e tozzo e con una grossa testa…il grillo parla con il burattino e lo ammonisce, impersonando la voce della coscienza (ora completamente persa da molti politici Italiani). “Il Grillo Parlante” è gentile, generoso, saggio, preoccupato, riluttante, severo ed antipatico a coloro che amano lo status quo…Per il bene dei vostri figli e dei miei nipoti speriamo di farcela! Alla fine l'obiettivo di tutti è unico: vivere in un'Italia dove ci siano equità e giustizia.

leonardo antonio intiso 08.06.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Per chiunque fosse interessato a leggere tutti i commenti censurati dal blog deve ricercare con google "censura nel blog di grillo" poi tra i risultati quello "Ecco dove vanno a finire i commenti censurati da Beppe Grillo" è tutto li pure i miei.
Morte alla censura sempre

Guy Fawkes 08.06.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il parlamento è il corpo legislativo dello Stato, ossia un organo complesso, costituito essenzialmente da uno o più organi collegiali di tipo assembleare (camere), la cui funzione precipua, sebbene non unica, è l'approvazione delle leggi.

Il nome deriva dalla parola francese parlement, riferita all'azione di parlare: un parlamento è quindi un luogo dove si promuove, si discute e si dibatte per giungere a delle decisioni politiche.

Il Parlamento è incostituzionale in quanto il Porcellum è incostituzionale e le elezioni sono parzialmente sfalsate da voti comprati alle mafie:
pdl e del pdmenoelle ora pretendono di cambiare la Costituzione per comprimere al massimo la residua sovranità popolare.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 08.06.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe , rifondiamolo! la realtà che descrivi è la realtà dei fatti. Però due cose dobbiamo avere presenti secondo me (che ho già scritto anche in risposta all'eloquente post del Signor becchi): Primo , nulla sarà più come prima , perchè noi cittadini continueremo a buttarci in campo e se NON riusciremo a raccogliere il consenso per governare (dalle più piccole realtà locali alla più grande nazionale)saremo comunque lì , presenti , a controllare e denunciare gli incessanti tentativi di conservare potere e privilegi per pochi a danni di tutti gli altri. Secondo , non possiamo perdere contatto con chi sta cercando di costruire un futuro per il Paese discutendo di diritti , riforme e progetti , come per esempio tutto il movimento che sta catalizzando attorno a sè il Professor Rodotà. in ultimo , è vero che sono quasi tutti nominati glia altri parlamentari , però QUASI tutti. Quei pochi eletti alle primarie , cerchiamo di salvarli insieme al professor Rodotà , almeno quei pochi Panda! quelli a cui anche tu beppe ti rivolgevi durante lo Tsunami tour. Quei giovani lì. Prima dell'ultima spiaggia abbiamo lo spazio per fare invertire la tendenza. In bocca al lupo a tutti noi

Francesco Giussani, Milano Commentatore certificato 08.06.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

I part polit Italici sono soltanto l'espressione di una autarchia autocooptativa concorsuale. In 65 anni di tempo trascorso l'Italia dei concorsi autocooptativi per esame è riuscita soltanto a ripristinare il vecchio sistema Savoia e niente altro.I partiti politici di questa finta democrazia di autoraccomandati inetti rimarranno sempre a schiavizzare tutto il popolo Italiano. Questo fino a quando voi tutti non capirete che il vecchio millennio è finito. Che i regnanti e/o i raccomandati nelle istituzioni italiane ( con loro stuole di cd. servi dello stato al seguito)sono IL VERO VOST PROBLEMA; I VOSTRI AGUZZINI E PADRONI INSOMM.
L'Italia dei concorsi ha bloccato la libera circolazine di beni,servizi ed industria nel suo stess territorio, mantenendo i monopoli nelle professioni intellettuali chiuse con pretestuosi concorsi per esame che avrebbero dovuto essere cancellati già nel 1950
Ha vietato imprese e commercio liberi praticamente bloccando e travisando con la cd. interpretazione Giudiziaria i rego. Europei, le conv internazionali e tutti gli impegni presi con l'E.U. per la liberazione del popolo italiano tutto.
Adesso l'italia di( not, avv, farmacisti;magistrati di carri; deiprof univ e dei dipendenti pubblici autocooptati con i conc) vuole addirittura ricattare L'E.U..
Vi Hanno venduto ( hanno la vs. carne e i vs. figli pur di salvare le loro poltrone e corporazioni di privilegiati).
Vi hanno ( altri 7 anni di esistenza con la cd 3 repubblica delle raccomandazioni e dei partiti MONARCHICO schiavisti dell' Italia tradizion) .
e COSI MENTRE l'E.U. evoluta E GLI USA sono nella democrazia autentica già da circa 65 anni almeno, l'italia invece, riesce soltanto a ritornare indietro all' epoca della dittatura monarchica italiana del 1865.
x Beppe Grillo + Casaleggio Gianroberto + tutti gli elettori del M5S vengo a dire :
UTILIZZIAMO QUESTO SITO PER ABROGARE UN BEL PO DI LEGGI CHE SANCISC PRIVILEGI.In QUESTo modo creeremo lavoro,eguaglianza autentica e democ.

sabatino loffredo 08.06.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Per caso Pasolini diceva cose diverse già 40 ani fa?

Anna F. Commentatore certificato 08.06.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Il Parlamento e' stato svuotato. Le sue funzioni non sono piu' quelle legislative. Mette solo il timbro a quanto decide il governo di turno, oggi dell'inciucio vergognoso. Gil Italiani devono riappropriarsi di quest'istituzione o cancellarla. Se poi pensiamo Che i 1000 parlamentari li spesiamo noi....: tutti a casa ! Cittadini 5 Stelle esclusi ovviamente, loro sono noi

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato 08.06.13 12:57| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

PD-L E PDL DOPO IL MATRIMONIO SI E' SCOPERTO CHE AVEVANO GIA DEI FIGLI.... UNO SI CHIAMA S.E.L E L'ALTRA LEGA...E TANTI NIPOTINI DISTRIBUITI IN VARI GIORNALI E TRASMISSIONI TV... PRESDENZE VARIE ECC..FANNO TUTTO IN FAMIGLIA... BRAVISSIMI...BEDDA FAMIGGHIA..

aniello r., milano Commentatore certificato 08.06.13 12:41| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo la Baldraccani,scusate Baldrani,scusate
Baldrini,ancora scusa BOLDRINI è stata eletta dal
PD-l per ringraziare e accontentare il loro vile
complice ed alleato:il FURBASTRO Nickyno VENDOLA.
Lui che con i voti del PD-l ha rubato la poltrona
in parlamento e il PD-l,con il 4% di SEL hanno
preso il premio di maggioranza alla camera a gas
dal fetore e ancora più vilmente è andata dicono,
all'opposizione di chè e perchè? per rubare anche
la presidenza di una commissione spettante di diritto al M5* col 25% DI VOTI!!
Come la LEGAccia col 4% ha rubato al M5* l'altra
più importante presidenza COPASIR, con la vile
complicità del PD*L-L,per il terrore che l'onesto
M5* potesse svelare tutti i GRANDI SCANDALI delle
IENE MUMMIFICATE della vecchia politica mafiosa!!
Ma con il voto e l'appoggio degli italiani onesti
ed intelligenti, alle prossime vicine votazioni,
il grande M5* col 51% potrà governare senza IENE,
e salvare quello che resta della DIGNITA' e delle
SPERANZE degli italiani!!
MEDITATE GENTE,MEDITATE!!

peppino russo 08.06.13 12:36| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che e successo a terni,
Ci deve far riflettere, il regime e pronto a manganellare e sottomettere la nostra dignità di essere un popolo libero (italiani) per quei pochi onesti rimasti LE MAFIE HANNO VINTO,presto conterà i morti,non ce speranza .Caro beppe e dura grazie di averci provato,ma il potere e cosi forte che ti ammazza giorno dopo giorno .

francesco derose 08.06.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

analisi amara ma lucidissima!! Ahimè!

giuseppe serio, cefalù Commentatore certificato 08.06.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

IL PARLAMENTO ALLA CINESE
Il sogno dei Bilderberg è -secondo Rothschild- il modello di capitalismo alla cinese: pochi tiranni e molti schiavi.
Hanno preconfezionato il colpo di stato: due tiranni presidenti e 400 buffoni dei diversi partiti- senza il Movimento. Invece delle paghe, riducono la democrazia e il numero dei parlamentari: un bel raggiro!
Io - e certamente molti altri - vogliamo chiudere Montecitorio per aprire a un milione di rappresentanti nei comuni e nei quartieri: uno x 60 italiani, a pari costo. Montecitorio, Palazzo Madame, il Quirinale non vanno chiusi, ma trasformati a Musei delle Vergogne.

luigi francia, luigi@francia.dk Commentatore certificato 08.06.13 12:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sembra quasi che ti paghino gli americani per destabilizzare l'Europa ma perché non te ne vai a vivere e offendere a Londra tanto che ti piace!

L'ignoranza non ha limiti.

Cervello Sano 08.06.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BOLDRINI
Ha il coraggio di affermare che Grillo è offensivo e colpisce la democrazia,ma di quale DEMOCRAZIA parla?Esiste ancora una DEMOCRAZIA in Italia?
Molti cittadini se lo chiedono.Da parte mia vedo solo una manipolazione della democrazia.
Le dichiarazioni di Grillo sono dannose per il paese?
I danni che i politici fanno tutti i giorni al paese non li vede?Ha bisogno di un paio di occhiali nuovi o di un cannocchiale?
Le parole di Grillo danneggiano l'immagine dell'Italia all'estero.
Ma la nostra cara signora Boldrini dove và all'estero? O da dove le prende le informazioni sulla nostra immagine all'estero?
Io che viaggio per i cinque continenti vedo che l'Italia è un paese apprezzato dapertutto per il suo paesaggio,la sua cultura,la sua storia,le sue tradizioni,la sua musica,il suo stile ecc. ecc.
L'unica cosa che non apprezzano all'estero,loro lo hanno capito già da un bel pò,in Italia molti ancora no,è la nostra classe politica.Vengono considerati,scusate se ve lo dico ma purtroppo è la verità,come dei VERI PAGLIACCI.
Lei signora Boldrini ha un bel da fare a difendere quella classe politica che anche lei rappresenta,sappia però che è fatica sprecata.
Verrà smentita puntualmente dalla stessa classe politica che lei difende.

LORENZO RAUSA, SCORRANO LE Commentatore certificato 08.06.13 12:07| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

siamo ormai stufi di voi politici amici massoni del palazzo che emana leggi proteggi casta siamo stufi della vostra arroganza e immobilismo delle istituzioni al parlamento privato del potere legislativo scippato dalle commissioni di partiti ormai dedici alla sopravvivenza personale e massonica siamo stufi dei rappresentanti di stato che percepiscono grandi stipendi poi ai cittadini dicono che è crisi e voi svuotate le casse statali con alchimie del rimborso che fate da anni ormai vi odiamo fino alla morte e un popolo che non ha futuro diventa pericoloso ricordatevelo cari freguentatori del cerchio massonico politico adito al potere oscuro-----

antony.gentile 08.06.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

...c'è un nuovo post!!:))))

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.06.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento

L urgenza del paese Dell Europa coincide con la crisi economica provocata dal muso giallo
Il resto e noia
Per adesso
Se poi continuaniamo a fare da moccolo al regime un posto da usciere c'è lo danno

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 08.06.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Presidente Boldrini lei dice che Grillo è un pericolo per la Democrazia e l'Europa ?!?!?
Settant'anni di stupro della Nazione di sopraffazione del popolo e l'assoluta mancanza di assunzione di responsabilità sono non un pericolo ma il sicuro assassinio della Democrazia.
L'abuso della Comunità Europea per interessi personali,riciclaggio e traffico di armi sono,non un pericolo,ma lo sterminio di ogni ideale di fratellanza e solidarietà fra popoli...
Non c'è bisogno di cambiare le regole della Camera per ridare centralità al Parlamento basta applicare la Costituzione !!!
Studi signor Presidente studi....
E faccia qualcosa di democratico,si dimetta per manifesta collusione con la partitocrazia !!!
Ma lei è stata eletta in un partito che si chiama Sinistra Ecologia e Libertà....?!?!?
Cambi nome....

Pompilia Cetra (mauriziomio), Pompei Commentatore certificato 08.06.13 11:55| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Paradossalmente, gli Italiani ripudiano regimi come il fascismo e mantengono, elettivamente, un regime peggiore.

Licio Meridio (licio meridio), Roma Commentatore certificato 08.06.13 11:52| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cambiale in scadenza?

Come riportare il branchetto M5S nel branco NATO-dipendente-osservante!
Il M5S e la libertà di parola!
Perchè il M5S ha firmato, quasi all'unanimità (52 su 53 senatori M5S!),il DDL Amati che vuole impedire di esprimere OPINIONI non conformi?

La minaccia dell'Anatema Massimo ha funzionato ancora!
...e dire che si presentavano come i paladini della libertà di espressione!

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=378286742292446&set=a.220548628066259.51711.220538371400618&type=1&theater

Giuseppe Pog., Massa-Carrara Commentatore certificato 08.06.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Draghi si sgola a gridare che la disoccupazione non si arresta
Bravo
Medaglia al merito a draghi
Ora i popoli iniziano a mormorare contro i gialli
Sanno bene che il gialli anno creato dolore
Ma non tutti i dolori vengono per nuocere sapete
Da un dolore può venire coraggio popolare e burdeleri
Contro il musi gialli
Basta musi gialli
Basta disoccupazione

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 08.06.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O lo seppelliamo o lo rifondiamo. La scatola di tonno è vuota. Ripeto: la scatola di tonno è vuota.Belle parole ma come si rifonda un parlamento? tante belle parole-denuncia servono solo a far rivoltare lo stomaco se non si indica la strada. COSA SI DEVE FARE, ORGANIZIAMOCI, DOBBIAMO FARE UNA RIVOLUZIONE? DOBBIAMO INVADERE IL PARLAMENTO E CACCIARE TUTTI A CALCI IN CULO? Oggi abbiamo dei cittadini seduti in parlamento a vigilare e informare (solo quelle che hanno accesso a internet)ma ci dicono solo cose che già sappiamo è solo la conferma delle porcherie che fanno. Mandare dei cittadini allo sbaraglio in parlamento facendo la parte dei pivelli non serve a niente se non si fanno atti dimostrativi che scuotono il palazzo. Come opposizione uscirei dall'aula del parlamento dichiarando inutile e ruba stipendio di chi siede in un posto non producente. ANDATEVENE NON FATE LA PARTE DEI PIRLA BASTA CHIACCHIERE CI VOGLIONO I FATTI

alfredo t., lucera Commentatore certificato 08.06.13 11:50| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando fu occupata dai tedeschi Parigi non venne distrutta, ma liberata.

Il Parlamento, come Parigi, va liberato.
Il Parlamento è il nostro simbolo e rappresenta la possibilità italiana alla democrazia.

Abbiamo 150 persone nuove che devono lavorare per fare luce su tutto, per non far passare sotto silenzio alcuna porcheria, per dimostrare di essere in grado di gestire una maggioranza, per proporre sempre una via alternativa. E non devono essere lasciati soli.


ivan sessa, salerno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.13 11:49| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

michele....dopo aver sentito bonafede,ripenso ai due miserabili traditori di ieri che sono andati al gruppo dei misti...e mi viene una rabbia ma una rabbia ma una rabbia!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.06.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

assistente sociale e maestra denunciate per maltrattamenti su disabile . certo che le istituzioni italiane sono sempre piu' da encomio !

antonello c., pescara Commentatore certificato 08.06.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

come segnalato da michele,posto pure il link,un grande!!!!

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=nCt1MTYa5y0

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.06.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

La voglia di cambiamento è ormai maggioritaria in Italia, ma il coraggio di votare 5 stelle ancora non c'è.

Licio Meridio (licio meridio), Roma Commentatore certificato 08.06.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luca Conte , nato il 01/01/85, Grado di istruzione: Laurea, Professione: Ricercatore

giovane iscritto al PD

un ideologizzato da 4 soldi simil grillino che ha fatto casino per una cittadinanza onoraria data a mussolini nel 1924

Conte: cognome tipico pugliese - campano

siamo alla canna del gas in fatto di lavoro, siamo in migliaia in cassa integrazione, siamo ogni giorno di più oberati da protesti ed insolvenze, siamo alla disperazione più acuta perchè si fatica ad arrivare alla metà del mese e .... questi si accapigliano se mantenere e togliere la cittadinanza a Mussolini.

Ma che si rimbocchino le maniche Loro e il Governo Centrale a trovare soluzioni a questa crisi, a cercare di evitare nuove vittime di questa crisi.

Leggo che tanti negozi a Varese stanno chiudendo o hanno intenzione di chiudere e questi in Consiglio Comunale cosa fanno? Discutono su Mussolini.

ma dove vivono sti personaggi ? fuori dal mondo ?

Le scene che si sono svolte in Consiglio Comunale sono state patetiche e i rappresentanti del Pd e dell'Anpi dovrebbero vergognarsi per aver montato una polemica sul nulla come se Varese non avesse ben altri problemi a cui pensare.

Visto che a lorsignori fa così ribrezzo il Fascismo allora dovrò pensare che da domani rinuncino alla pensione, agli assegni familiari, ai servizi dello Stato Sociale e che nei prossimi giorni presentino immediatamente una mozione per far abbattere l'edificio postale e Piazza Monte Grappa e del palazzo della camera di commercio visto che sono chiari riferimenti a quel periodo

Fernando Marchini Commentatore certificato 08.06.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tonno uguale potere chi si è mangiato il tonno lo ha fatto per acquisire potere, chi ha il potere sono pochi che dirigono un gruppo ristretto di persone, siamo in un'oligarchia e il popolo crede di essere rappresentato.
Alle ultime elezioni un 50% di elettori ha espresso il netto disappunto non andando a votare.
Ma che bella Italia in mano alle lobbyies e ai faccendieri, bravi continuate pure intanto il popolo crepa.

noi siamo noi 08.06.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai proprio ragione.

massimiliano t. Commentatore certificato 08.06.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

I politici europei anno il cranio pieno di tarme
Anno consegnato il diritto al lavoro ai musi gialli
È gente che va messa a guantanamo anno fatto più danni dei
Barbieri falliti ,sveglia popolo sveglia Europa chiudiamo le frontiere
Chi tradisce deve essere buttato nella rupe tarpea

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 08.06.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ahi..
prevedo rapidi e sagaci titoloni di giornali su presunti tentativi di golpe e dittature in capo a Grillo che vuole comandare senza parlamento o robe del genere..

alessio corrado 08.06.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

In difesa del parlamento interviene la Boldrini....ma chi ha avuto il coraggio di nominarla presidente della camera ??????? Ogni sui intervento è indirizzato in difesa di una classe dirigente vuota ,incapace,buona solo a tutelare se stessa e gli amici di cui la Boldrini fa parte

Antonello M. Commentatore certificato 08.06.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"E le offese,le torture,le rapine,le vigliaccherie
i tradimenti ecc..ecc..che LORO IENE MUMMIFICATE
DELLA CASTA POLITICA MAFIOSA (POLVERINI & CO.!!)
hanno fatto e continuano a fare con vil arroganza
e facciatosta spudorata agli onesti italiani, son
tutte legali anzi dobbiamo accettarle senza alcun
reazione.
Il VS. PDR (che la casta ha eletto)napolitano DEV
CENSURARE solo le parole di BEPPEGRILLO lasciando
facoltà a VOI MUMMIE di offendere i cittadini che
vi hanno dato fiducia e che traditecontinuamente!
Gli italiani stanno avendo troppa pazienza con le
caste politiche mafiose/massoniche/piduiste vili
che stanno salvando solo i lor privilegi,poltrone
e megamantenimenti spudorati ai danni dei POVERI
FESSI CHE LAVORANO E QUELLI SENZA LAVORO CHE NON
HANNO PIU' NIENTE, NEANCHE LA DIGNITA', E CHE SI
TOLGONO QUELLO CHE ANCORA GLI RESTA= la vita!!!!

Lasciate tutto e scappate nelle vostre tane finchè
siete in tempo!!
A NOI ONESTI E' RIMASTO SOLO IL DIRITTO DI PAROLA
E NON ABBIAMO PIU' NIENTE DA PERDERE!!!!
V O I = T U T T O!!!!

MEDITATE GENTE,MEDITATE!!!
Coraggio EROI ITALICI,beppegrillo e tutti del M5*!"

peppino russo 08.06.13 11:31| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD-L : corruzione , monte dei paschi di siena , insieme al partito di Mussoloni al governo .. etc . PDl : associazione mafiosa , corruzione , compravendita di parlamentari , prostituzione , .. etc. M5S : nessun indagato o condannato . Per i media e molti italiani di chi e' la colpa ? ( di che cosa poi non si capisce ) .. di Beppe e del moVimento .. non fa una piega eh ?

antonello c., pescara Commentatore certificato 08.06.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alfonso Bonafede,
un grande.
Una perfetta dimostrazione di cosa vuol dire parlar chiaro.

michele ., rimini Commentatore certificato 08.06.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici del Movimento Cinque Stelle, prestatemi un minuto di attenzione per cortesia, i troll hanno riportato un mio commento, a favore di Beppe naturalmente, sul fatto on line, screditandomi. Questa è la prova che il Movimento 5 Stelle è molto scomodo, io nei miei commenti parlo di mafia, di politici collusi in mano ai capitalisti sfrenati che gestiscono il mondo ecc. questo li infastidisce molto...e mandano i troll all'attacco.... non è uno scherzo badate... Rispondiamo tutti uniti che non ci fanno paura. Ragazzi darei la vita per salvare la nostra povera Italia e la povera gente. Questi non hanno anima. Svegliamo la mente a tanti che non hanno capito ancora con chi abbiamo a che fare. Il movimento deve andare avanti, sempre più numeroso e sempre più unito. Noi non siamo in vendita!!!!!

paoletta a. Commentatore certificato 08.06.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli industriali Europei
Giustamente fanno i cazzo loro
Niente da dire cazzi vostri i denari che guadagnate
Qui si parla di politica di destini dei popoli
Avanti beppe buttati
Non temere il popolo europeo e tutto contro il muso giallo
Il muso giallo deve sparire da tutti i nostri incubi
Industriali
Deve essere la politica a difendere il diritto al lavoro come sancito dai padri fondatori
Non dimentichiamo che le guerre sono scatenate
Da crisi economiche

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 08.06.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

L'italiotti a febbraio hanno rinunciato al cambiamento..voltar pagina...capisco che siamo "incazzati"..ma è giusto che il "fiume si scavi l'argine da solo"...l'hanno rri-votati...stop...!non serve a nulla stare quì a "lagnarsi"...ormai l'italia va vanti per inerzia..ma quando finirà...saranno dolori..!!eehhh!..dite alla gente la verità:..siamo FALLITI...!!!e per forza dovranno massacrarci con ulteriori "tasse"...l'avete sentito cosa ha detto ieri il presidente dei giovani industriali Morelli..."se continua questo andazzo scoppieranno ribellioni..!"...notate bene non l'ha detto Beppe Grillo...ehhhh!qindi andate e diffondente la notizia.."siamo falliti"...fratelli..il giorno del "giudizio arriverà"...insieme alla punizione..!!eehhh!
"stanno giocando con il fuoco"...!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 08.06.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno

Anna Fideli, Olbia Commentatore certificato 08.06.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buondi'...tra i tanti condivisibili,i commenti di Giorgio.S,TS e di Carlo Zaccaria centrano in pieno la questione..BRAVI! Se questi nauseabondi lacche'dei partiti hanno ancora una ribalta,fatta di BLA BLA BLA insopportabili,lo si deve anche alla complicita'dei MEDIA e di quasi tutti i quotidiani....TUTTO SI TIENE...IL GATTO E LA VOLPE CHE RIPETONO INCESSANTEMENTE--" DI NOI TI PUOI FIDAR..SIAMO VERI PROFESSIONISTI,I MIGLIORI SULLA PIAZZA.
Che differenza abissale con la semplice,serena e informata dialettica dei nostri R.Fico,Morra,Di Maio,L.Castelli.Beppe e tutti loro stanno facendo alla grande la loro parte...tocca a noi cittadini,popolo farci sentire e vedere piu' spesso sotto i Palazzi Romani,non fosse altro per dar loro una mano,ed esprimere costante vicinanza.

franco graziani 08.06.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Su Dagospia compare questa lettera, a firma di Antonio Rizzo.
Mi piacerebbe che, a cura dei portavoce del movimento dentro il parlamento fosse fatta adeguata chiarezzza su quei "derivati chiusi dal Ministero dell'Economia su cifre e perdite ben più consistenti e su cui ho scritto numerosi articoli che sono passati, volutamente, inosservati".

Caro Dago,

ti ringrazio per avermi dato notizia tramite il tuo sito dell'articolo di Barbaceto di oggi sul Il Fatto Quotidiano. Purtroppo devo deludere i pruriginosi tentativi di farmi oggetto dell'inchiesta della Procura di Catanzaro sull'operazione in derivati chiusa dalla Provincia con Dresdner ed altre 3 banche. Ti confermo che sono stato sentito, ancora una volta, dalla GdF di Milano in qualità di testimone ed ho fornito tutte le informazioni in mio possesso.
Ho sempre avuto massima fiducia nella magistratura al contrario di chi ha dimenticato le mie rivelazioni su Monte dei Paschi in un cassetto per 5 anni.
Ti segnalo inoltre che nessun magistrato mi ha ancora chiamato per parlare dei derivati chiusi dal Ministero dell'Economia su cifre e perdite ben più consistenti e su cui ho scritto numerosi articoli che sono passati, volutamente, inosservati.
Cordialmente
Antonio Rizzo (Superbonus)

Pietro Quaglio Commentatore certificato 08.06.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

vi riporto un discorso che mi è capitato di ascoltare ,ieri,dentro un bar:ui abbiamo 4 canditati.tre mi fanno simpatia,uno è impresentabile eppure,debbo votare proprio per uest'ultimo.volevo intervenre ma,ho evitato.a che pro?uelo aveva già preso coscienza.

vito asaro 08.06.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Ho voglia solo di ribadire ancora una volta che l'unica via di salvezza è la coerenza del M5S e di Beppe Grillo, il resto è solo vecchio marciume compreso il parlamento, il senato e il quirinale, sono solo truffatori del popolo italiano e andrebbero tutti arrestati. Ho un solo appunto da fare al mitico Grillo, è troppo buono nelle sue affermazioni, li tratta troppo bene, e dovrebbero anche ringraziarlo, se non ci fosse stato lui probabilmente una rivolta popolare ci sarebbe già stata e con gravissime conseguenze per la nostra classe politica !!

massimo scartaghiande, SALERNO Commentatore certificato 08.06.13 11:16| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Beppe ai la possibilità di scatenare
Il popolo e governare l intera Europa e con essa il mondo
Non temere
Male che vada crepiamo tutti
Ora è tempo di tirare gli SCIAQUONE
Da li passa la crisi dallo SCIAQUONE
Più merda gialla se ne andrà più sarà grande vittoria
Tutti i popoli europei attendono che il grande l'ider
Dia. L ordine ALT MUSO GIALLO
Nel parlamento spruzziamo il deodorante
Hanno mangiato il tonno o il tonno non c e mai stato

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 08.06.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto qui l'articolo sul programma agorà' su Rai 1.Un taglia e cuci vergognoso e tutto con i soldi dei cittadini che pagano il canone Rai.Ma la vogliono finire? La corda tirata alla lunga si spezza.

Terry 08.06.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ci siamo resi conto che ormai sembri Don Chisciotte che lotta contro i mulini a vento, lasciaci dentro al nostro barile di merda, ce lo meritiamo, la storia ti renderà merito.
Grazie di nuovo.

adriano fontanot torino 08.06.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho votato il movimento5stelle,nella beata illusione di poter uscire dall'euro.La moneta unica è la madre dei nostri problemi.Si fa o no vera opposizione al "partito dell'euro".Ritorniamo alla sovranità monetaria,tutto il resto è noia.Ascoltate le interviste fatte al prof. Becchi e altri illustri intellettuali dal giornalista Messora.

salvatore moretti 08.06.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Riprendiamoci il Movimento.
Noi non siamo nè di destra nè di sinistra.
Ma la situazione drammatica e lo scollamento totale dei partiti dalla realtà ha indotto molti elettori,soprattutto di sinistra,a votarci pensando così di "punire" i vecchi partiti e che il Movimento con le sue battaglie di legalità,anti-corruzione,anti-casta li avrebbe in qualche modo obbligati a cambiare...
Questo è l'errore.
Chi non sa nulla del Movimento ma lo voleva "usare"come cura per i mali degli altri ha sbagliato !!!
Chi vuole cambiare i partiti,lo faccia in prima persona entrando nei loro apparati e lottando per migliorarli,non pensi di delegarlo a noi !!!
Basta delegare ad altri ciò che andava fatto da settant'anni !!!!
Libertà è partecipazione.....
E non pensi di entrare nel Movimento per trasformarlo in qualcosa che non è,perchè noi non siamo solo anti-casta siamo di più...
Occasioni perse ?
Rileggetevi gli otto punti di Bersani e gli otto di Berlusconi.
Ebbene il programma del governo Letta è ESATTAMENTE quello di Silvio...
Che il PD a maggioranza voterà.
Ordunque,Bersani che per due volte NON ha ottenuto i voti del SUO partito,"dove" li avrebbe presi dopo ?
Evidentemente la maggioranza dei parlamentari del PD la pensa in un altro modo...
Chi vuol cambiare questo si occupi di farlo,non di rubare onorevoli ad altri !!!
Chi viene nel Movimento si legga il programma,faccia attivismo,frequenti i meetup,diventi "GRILLINO"...
Noi abbiamo bisogno di chi ci crede.
Delusi,nostalgici,malinconici sessantottini,facciano le loro battaglie altrove.
Beppe !!!
Riprendiamoci il nostro essere Il Movimento Cinque Stelle !!!!
Perderemo voti ?
Perdiamo l'identità che invece è più importante.
Essere chi vogliamo essere,non quello che piacerebbe agli altri partiti,giornali,commentatori,esperti,saggi,vecchi tromboni,elettori delusi...
Siamo Il Movimento punto e basta !!!

dario rulli, aosta Commentatore certificato 08.06.13 11:07| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O T
ehi coglione che vieni qui a fare copia incolla dei commenti del blog e li riporti sul fatto quotidiano online per cercare di denigrare noi....prova ad esprimere un tuo concetto ,una tua idea coglione!coniglio!!dai metti un tuo commento in chiaro ora.coniglio!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.06.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sai che scoperta !

La scatola va riempita di grillini, mi sembra ovvio.

Epperò non lo si fa continuando a dire sciocchezzuole come queste che vengono puntualmente riprese da tv e giornali e facilemente ridicolizzate.

E lo si fa facendo una bella campagna contro l'euro per come è concepito ora e che causerà la ns. morte per dissanguamento.

spiegando e discutendo. Informando che attualmente i prezzi sono più alti del TRENTA %, grazie all'Euro.

A mio immodesto avviso e con cordiali saluti.

Per aspera, Beppe

Paolo G., Arezzo Commentatore certificato 08.06.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Hai fatto la scoperta del secolo. Ed il tuo movimento ha buttato nel vuoto tutti i suoi eletti. Complimenti

bruno s., portorecanati Commentatore certificato 08.06.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno vede la coerenza UNICA di questo movimento che io sosterrò sempre e in cui credo fermamente. Nessuno capisce che la porta del movimemto era aperta ed è stato il PD a scegliere Berlusconi, noi siamo riusciti, comportandoci così, a smascherarlo. ...Ce la faremo a deforestare un groviglio di decenni di corruzione, solo con una forbicina e attorniati da mezzo popolo di pressapochisti?

Lorenza Federici, La Spezia Commentatore certificato 08.06.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è solo una cosa da fare contro i parassiti che stanno in parlamento,ma qui non lo posso scrivere...però si potrebbe immaginare

Daniele M. Commentatore certificato 08.06.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

"Beppe è unico, è onesto, è coraggioso.
Io sono come lui e come lui mi batto contro ogni forma di illegalità e ingiustizia.
Beppe fa paura !!!!!! Sarò sempre al suo fianco e insieme a tutti gli amici
del Movimento Cinque Stelle
Voglio bene a Beppe sempre e comunque".

Queste frasi sono state scritte da me, scaturiscono dal mio cuore, dalla mia una mente libera,pensante e onesta, sono nata e cresciuta con questi principi, che mi hanno inculcato con le parole e gli esempi i miei genitori, qualunque commento contrario e offensivo non mi tange minimamente.
Se a qualcuno infastidiscono le mie frasi non può essere che colluso anch'esso. Viva la giustizia, la legalità, l'onestà e tutti gli onesti italiani, viva Beppe naturalmente!!!!!!!

paoletta a. Commentatore certificato 08.06.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha preso il tonno?


Se nelle istituzioni non ci fosse una folta rappresentanza a 5 stelle:

il moribondo di Arcore sarebbe tranquillamente eleggibile,
Bruno Vespa diventerebbe presidente della RAI,
la coca si consumerebbe ancora dentro al Palazzo,
SEL e LEGA non sarebbero a fare la "finta" opposizione,
Napolitano non sarebbe stato eletto Presidente,
le fondazioni si moltiplicherebbero,
le due aule istituzionali sarebbero sempre più vuote,
il popolo italiano sarebbe sempre più rassegnato,
le banche e i finanzieri economici diventerebbero l'ago della bilancia,
la giustizia sempre meno giusta,
la Sicilia sempre più mafiosa,
la Campania sempre più in mano alle cosche,
l'ILVA sempre più inquinante ed assassina,
MPS un ennesimo mistero italiano,
le bio-masse e bio-gas come fossero aperture di bar di quartiere,
nel PD e nel PDL non venivano eletti un buon numero di giovani promesse della politica,
Emilio Fede vittima della giustizia.............per l'Europa ci stiamo attrezzando.
Grazie di esistere *****C I T T A D I N I*****

stefano m. Commentatore certificato 08.06.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Noi italiani siamo come i residenti rincoglioniti di una casa di riposo diretta da ladri e malfattori, cosa potremmo fare per rimettere le cose a posto?
O arriva Zorro o Robin Hood !!!

adriano fontanot torino 08.06.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento


Un altro soldato italiano ucciso in Afganistan.
Si mandano i nostri soldati a morire per mettere ordine in terra altrui, quando il territorio italiano è abbandonato a predatori stranieri: con bande che presidiano le nostre piazze per lo spaccio della droga; che assaltano le case isolate rapinando e uccidendo anziani e meno anziani; che depredano il rame delle ferrovie gli arredi dei cimiteri...
Adesso qualche coglione dirà che sono razzista!

Rocco Palmr Commentatore certificato 08.06.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO LASCIA STARE HIGHLANDER E PENSA A ULISSE
Caro GRILLO,
hai ragione da vendere, sono d’accordo su tutto, ma purtroppo sbagli metodo di azione, cazzo ! Non hai l’acume tattico, l’abilità dello stratega che ha un Politico vero e questo è un tuo limite che vanificherà ogni tuo sforzo. Maledizione! sei troppo impulsivo. Di ciò me ne rammarico perché eri davvero per molti di noi la nuova speranza che tutto potesse presto cambiare.
Ma qualcuno ti ha mai parlato dei Poemi Omerici, dell’Iliade, dell’Odissea, dell’Eneide di Virgilio? Ti hanno mai raccontato della Guerra di Troia del viaggio di ritorno di Ulisse? Io sono convinto di no. Sono certo che queste storia mitologica tu non l’abbia mai letta, perché ne avresti di sicuro tratto una lezione, un metodo di Lotta per oggi. Perciò vale la pena ricordartela a te ai tuoi cattivi e ignorantelli consiglieri. I Greci non riuscivano a conquistare la città di Troia ma dopo 10 anni di lotte sanguinose a Ulisse balenò l’idea di un Cavallo di legno da donare ai Troiani. Un dono che per quello che simbolicamente rappresentava fu ben accetto. Un gigantesco Cavallo che però al suo interno nascondeva soldati, i quali, mentre i Troiani bagordavano, poterono aprire le porte di accesso alla città e conquistarla.
Questo avresti dovuto farlo anche tu. Usare il PD come cavallo di Troia per entrare nel Palazzo e liberare iL Palazzo al suo interno dalla Casta arroccata nei suoi privilegi mantenuti con la forza della compravendita ideologica e del danaro. Invece tu continui a volerlo fare dall’esterno accecato dalla tua logica integralista (dici che ne rimarrà uno solo, mai col PD meno elle, bla bla bla…) è ciò sarà la tua condanna e la fine delle nostre speranze. Ogni sostegno dei tuoi fans al tuo attuale metodo di lotta è solo deleterio e soprattutto lascia stare Highlander e pensa a Ulisse !!!

salvatore barletta 08.06.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

…e mai possibile che quando parlano quelli del pdmenoelle devono dare del fascista a quelli che non la pensano come loro(M5S)? Si rendono conto che proprio “ loro” si sono alleati con i fascisti! La contraddizione di questo partito regna sovrana. Povera Italia, quante morte inutili!...

NICOLINO D., acquaviva delle fonti Commentatore certificato 08.06.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Rifondare nel paese dei corsi e ricorsi storici?
Nel paese dove tutto e' sempre strumentalmente rimandato al 1945?
Io sono per la sepoltura!
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 08.06.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCOVI UN TROLL...entra sul blog, legge i commenti e fa del copia ed incolla sul fatto quotidiano...da banare da eliminare....io faccio quello che posso...segnalare per favore

Donè Paro 50 minuti ago
da blog di grillo:

"Beppe è unico, è onesto, è coraggioso.

Io sono come lui e come lui mi batto contro ogni forma di illegalità e ingiustizia.

Beppe fa paura !!!!!! Sarò sempre al suo fianco di Beppe insieme a tutti gli amici

del Movimento Cinque Stelle

Voglio bene a Beppe sempre e comunque".

e poi si offendono se li chiami adepti ! in confronto Scientology sembra un centro ricreativo !

Flag

susy b., Forte dei Marmi Commentatore certificato 08.06.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eurocrisi, la Spagna fa cassa anche salassando i turisti Ue. In ospedale
Che senso ha rimanere in "unione europea" di questo tipo?
Dove ci sono solo svantaggi,...va bene essere rincoglioniti ,ma a tutto c'è un limite.

michele ., rimini Commentatore certificato 08.06.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Lo statu quo è il vero programma che attueranno, sino alla fine.

adriano fontanot torino 08.06.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,
come vedi il 30% di consensi non basta.
d'altra parte pero' non puoi far finta di essere in costante campagna elettorale. Oramai sei DENTRO il parlamento e devi fare qualche cosa per dim0strare che esistete.
Lasciamo perdere i primi due mesi dovuti all'inesperienza ma a distanza di tempo i tuoi elettori ti chiedono la cortesia di smetterla con questa Rivoluzione Continua che hai intrappreso e di smetterla di cercare i difetti di un regime che è chiaro sia marcio da decenni al suo interno. Non è urlando i difetti dell'altro che si amplificano i propri pregi.
E' chiaro che devi cambiare, devi dare il colpo di reni e spiazzarli tutti. Come?
Presentandoti in TUTTE le televisioni e visto che sei del mestiere, evitare sapientemente i trucchetti che dici che loro adottano, per spiegare pacatamente ai tuoi elettori COSA intendi fare e COME intendi trovare e DOVE troverai i denari che servono a rilanciare il LAVORO come prima cosa.
Poi , se vuoi, ci potrai spiegare quale legge elettorale proporresti, come intendi trovare i fondi per il reddito di cittadinanza e se aumenterai le tasse per recuperarlo.
Il terzo punto che dovrai chiarire a TUTTI i giornalisti in modo che non possano smentirti il giorno dopo sui loro media è se porterai a termine il programma della riduzione dei numero dei politici in genere, se metterai un tetto al cumulo delle pensioni degli statali e dei politici a favore delle pensioni minime e come pensi di finanziare trasparentemente i partiti evitando che le lobbies, le multinazionali e le mafie ordinino ai politici come legiferare.

paolo p., genova Commentatore certificato 08.06.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Certo che è una cloaca. E' il contenuto che puzza.

TONI C., Torino Commentatore certificato 08.06.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Cediamo tutto e andiamo in svizzera, saremo sereni.

adriano fontanot torino 08.06.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera la polverini ha detto che napolitano dovrebbe CENSURARE le parole di beppe. io dico alla polverini e co. di stare molto attenti a mettere troppo a dura prova la pazienza della gente. circa l' 80% dei cittadini pensa che il parlamento sia una tomba maleodorante come dimostrano vari sondaggi come su sky tg 24. prima o poi riusciremo a mandarvi tutti a casa.

gianni b., firenze Commentatore certificato 08.06.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già si sapeva che il parlamento non ha, nei fatti, un grosso potere, e che quindi è il governo a decidere.
Del resto le iniziative legislative che provengono dal governo hanno la certezza di avere successo, data la maggioranza schiacciante di cui dispone.
Può non essere del tutto consono ai principi costituzionali, ma è così da sempre o quasi.
Proprio perchè si sapeva che era così, che fin da subito bisognava cercare una intesa per far parte di una maggioranza e non di unaminoranza.

bruno a., savigliano Commentatore certificato 08.06.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO

IL PARLAMENTO E' STATO SEMPRE VUOTO , PERCHE' COSTRUZIONE DELLA CHIESA CATTOLICA CON LA SUA CREATURA CRIMINALE COMUNISTA.
LA GUERRA E' STATA VINTA DALLA CHIESA CATTOLICA CON LE BANCHE EBRAICHE AMERICANE A SOSTEGNO DEI COMUNISTI DELLA CHIESA CATTOLICA , PER FRONTEGGIARE I QUALI SI ERANO FORMATI IL FASCISMO E POI HITLER LARGAMENTE INFILTRATI DALLA STESSA CHIESA PERCHE' CATTOLICI ( HITLER ) E PERCHE' STUPIDI ( MUSSOLINI ) PER ESSERE ENTRATO IN GUERRA SU RICHIESTA O TRAPPOLA DELLA CHIESA .
IL DOPO GUERRA IN ITALIA ERA PARTITO COME REPUBBLICA SOVIETICA PER CUI ANCHE LE UCCISIONI DEI PRETI TOLLERATE ERANO IL MESSAGGIO CHE DOVEVANO MANGIARE COMUNISTA .

MA UN FATTO DIVERSO HA CAMBIATO LE COSE : L'ASINO ( STALIN ) NON RISPETTAVA PIU' IL PADRONE E HA INVASO LA POLONIA , E LA CHIESA NON POTEVA TOLLERARE CHE PRIMA I BORGHESI LIBERALI NON LA CALCOLASSERO , E ORA I COMUNISTI .
PER CUI INVERSIONE TOTALE , E LA CHIESA FA LA LIBERALE ,SI ALLEA COI LIBERALI E DA' LUOGO ALLO SVILUPPO ANNI '50 ( CHE QUINDI NON E' FATTO SCIENTIFICO O PSEUDO TECNICO , MA LO VUOI FARE LO FAI E NON LO VUOI FARE NON LO FAI ) ,COME STRUMENTO PER TOGLIERE LE MASSE AL PCI, BADANDO PERO' A NON PERDERE CON LA CODA DELL'OCCHIO I COMUNISTI PERCHE' ERA SENZA STRUMENTI CRIMINALI .
COSI' MORTO L'ASINO ( STALIN ) CON KRUSCIOV FA L'INVASIONE DI CUBA , L'UCCISIONE DI KENNEDY CATTOLICO CHE NON ACCETAVA COMUNISTI E IL CENTRO SINISTRA IN ITALIA ( 1960 ) CON QUEL SUPPOSTO PAPA BUONO GIA' VESCOVO DI MOSCA, CON IL CONCILIO VAT II CHE HA PORTATO IL COMUNISMO CRIMINALE NEL MONDO .GLI ANNI '60 SONO LA FINE E IL PROLUNGAMENTO DELLO SVILUPPO GIA' IN DECRESCITA COL SUO MASSIMO DELLA OCCUPAZIONE AL 1962 DI 22.000.000 DI OCCUPATI MAI PIU' RAGGIUNTI IN ITALIA ,SE NON COI TRUCCHI CONTABILI DI RIVALUTAZIONI INVENTATE .
QUINDI DOPO LA GUERRA ,SALVO LA PARENTESI LIBERALE 1948-1960, IL PARLAMENTO ITALIANO E' STATO SEMPRE COSA LORO :CHIESA E COMUNISTI ,ARMA SICARIA .
PER CUI LA VERITA' E' L'ARMA FATALE

PROF MARCELLO PILI 08.06.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento

no, gnente ....a frttaro'....me volevo solo che da complimenta'........hai detto che sei del '65....sei pischello.....beato tene..................ciao

Er Giamaica ............... Commentatore certificato 08.06.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ADESSO, DOPO AVER MANGIATO IL MANGIABILE SI CHIEDONO COME FARE PER SALVARE IL NOSTRO PAESE!

IL PIU' STUPIDO DEI CITTADINI ITALIANI AVREBBE AGITO MEGLIO FIN DALL'INIZIO, SE NON ALTRO CON IL BUON SENSO DI UN BUON PADRE DI FAMIGLIA!

MA QUANDO LA FAMIGLIA NON E'TUA, QUINDI NON TI APPARTIENE, MA LA SFRUTTI UNICAMENTE PER SPREMERLA AL FINE DI OTTENERE SEMPRE MAGGIORI INTROITI, QUINDI QUANDO LA VACCA SMETTE DI FARE IL LATTE ALLORA TUTTI SI PREOCCUPANO.

DOVE ANDIAMO A PRENDERE I SOLDI ?
SE AVESTE MANGIATO MENO, INVESTITO MEGLIO E NON SPERPERATO UN MARE DI EURO, OGGI NON STARESTE A CHIEDERVI DOVE PRENDELRI!

STATENE CERTI: DAGLI ITALIANI NE AVRETE SEMPRE MENO, I FIUMI DI SOLDI SUI QUALI AVETE CONTATO PER DECENNI SONO ESAURITI, ORA SONO SOLO CAZZI VOSTRI!!!!!!!

TANTI ITALIANI SE NE VANNO A VIVERE ALL'ESTERO E FANO BENE, A DIMOSTRAZIONE CHE QUESTO E' DIVENTATO, GRAZIE ALLA NOSTRA CLASSE DIRIGENTE DI OGGI, DI IERI E DELL'ALTRO IERI, UN BEL PAESE DI .......!

NON SI AMMINISTRA COSI' UNA NAZIONE!

TUTTI I MAIALI SONO ONNIVORI, MA PRIMA O POI FANNO TUTTI UNA BRUTTA FINE!!!!!!

Anónimo roberto l'apolitico 08.06.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog!!!!ecco qui il caffè a 5 Stelle per tutti!!!!
pensierino del mattino:lega ladrona!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.06.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

BRAVISSIMO...ALLORA FAI DIMETTERE IN MASSA TUTTI I PARLAMENTARI E I SENATORI 5S...SAREBBE UNA PROTESTA CLAMOROSA...

domenico andria, salerno Commentatore certificato 08.06.13 10:17| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

quello che dici,mi trova totalmente daccordo che è....come lo avessi scritto io! ma quei personaggi che hai ben descrivi,rimarranno li' fino a quando non si saranno mangiato anche la scatoletta di tonno vuota! vedi i voltagabbana, venduti del movimento 5stelle come hanno fatto presto ad adeguarsi nella fogna ,dove i ratti razzolano tutto ciò che trovano!! in quel luogo si possono varare solo leggi FOGNA!

franco s., porto recanati Commentatore certificato 08.06.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Se voramente vogliamo capirci qualcosa, bisogna seguire i soldi.
Se per i palazzi, simili a quelli della nostra presidenza della Repubblica, l'Inghilterra, la Francia e la Germania spendono 175 milioni e noi ne spendiamo 570 milioni, ci sarà un motivo?
Se abbiamo più auto blu al mondo c'è di sicuro un motivo? Si potrebbe procedere a inoltranza, ma mi fermo. Ora lo so, sono cose sciocche, cose piccole, cose già sentite che non risolverebbero niente o quasi niente dei nostri problemi.
Ma allora mi chiedo se non riusciamo (tutti noi) a risolvere piccoli problemi già conclamati da parecchio tempo, cosa ci fa pensare, ma principalmente, quali sono i piani per migliorare il nostro attuale modo di vivere?
Bisogna portare a casa piccoli successi, anche se apparentemente insignificanti, e poi come si dice: un successo chiamo l'altro.

Angelo S., Catania Commentatore certificato 08.06.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Quasi sempre le affermazioni di Grillo centrano la verità, anche questa volta.
Però arriva ultimo, perché milioni di italiani prima di lui si sono accorti che il Parlamento è stato svuotato di ogni prerogativa e lo hanno votato per impedire che lo scempio continui.
Dov'era, quando Monti ha governato per un anno e mezzo con i voti di fiducia dei nominati col porcellum ? Cosa fa oggi per contrastare il disegno criminale di travolgere la democrazia parlamentare e instaurare una dittatura costituzionale ?
Doveva mandare i suoi in Parlamento per accorgesene ? Fino a ieri voleva limitarsi ad esaminare legge per legge, con signorilità, per non sporcarsi le mani.

Vittorio Mollame, Cerveteri (RM) Commentatore certificato 08.06.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento

C'è un unico ed enorme rammarico in questa fase iniziale del M5S eletto: non esser scesi TUTTI in piazza all'elezione bis di Napolitano.
Il colpo di Stato, in quel passaggio, è stato lampante!
Peccato non aver assorbito come dovuto quel blog di Grillo.

.Sereno. .Despero., Napoli Commentatore certificato 08.06.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai non votati dagli elettori che siedono, si fa per dire, in Parlamento, dedico la famosa terzina di Dante :
......fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza

egeria benvenuti 08.06.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il M5S c'è solo l'anarchismo insurrezionalista.
Sembra che i politici non lo comprendano e continuino a far di tutto per abbattere, infangare e delegittimare l'ultima possibilità democratica di cambiamento.
In ultimo e non per importanza, come dice Viviana, è possibile che Grillo taccia 'dell'alzata di mano anticostituzione' che si è verificata in Senato?

.Sereno. .Despero., Napoli Commentatore certificato 08.06.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Che uno non voti per M5S perchè Grillo non gli piace mi può andare bene. Non lo ascolta, gli è antipatico, ok. Ho guardato OMNIBUS poco fa. C'erano una del pdl e uno del pd. Li ho ascoltati. Ma come può una persona che ragiona, se non interessata a prescindere, parteggiare per quella gente. Mi rivolgo non a chi ha interesse che rimanga tutto così ma a coloro che sperano in un cambiamento. Ma voi capite le parole che dicono? Vi rendete conto di come ci prendono in giro? Se si ascolta Grillo e poi si ascoltano questi, come si possono avere dubbi nel scegliere M5S?

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 08.06.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ed il Movimento 5 stelle stanno facendo la loro parte...Tocca ora ai cittadini italiani FARE LA DIFFERENZA!!

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 08.06.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

rICORDIAMO UN UOMO CHE SI BATE' PER UN PARLAMENTO LIBERO.. COME SCRISSE NEL SUO ULTIMO DISCORSO
"Io protesto! Se ella crede che non gli altri mi impediscano di parlare, ma che sia io a provocare incidenti, mi seggo e non parlo! (Approvazioni a sinistra - Rumori prolungati)". Presidente "Ha finito? Allora ha facoltà di parlare l'onorevole Rossi...". Matteotti "Ma che maniera è questa! Lei deve tutelare il mio diritto di parlare! lo non ho offeso nessuno! Riferisco soltanto dei fatti. Ho diritto di essere rispettato! (Rumori prolungati, Conversazioni)". Casertano presidente della Giunta delle elezioni "Chiedo di parlare". Presidente "Ha facoltà di parlare l'onorevole presidente della Giunta delle elezioni. C'è una proposta di rinvio degli atti alla Giunta". Matteotti "Onorevole Presidente!...". Presidente "Onorevole Matteotti, se ella vuoi parlare, ha facoltà di continuare, ma prudentemente". Matteotti "Io chiedo di parlare non prudentemente, né imprudentemente, ma parlamentarmente!". Presidente "Parli, parli"

pierluigi curreli 08.06.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Onorevoli Vincenza Labriola e Alessandro Furnari, non vi vergognate quando alla mattina vi guardate allo specchi?
alfredo denzio

alfredo denzio 08.06.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Seppelliamolo questo vergognoso indegno parlamento!insieme a tutti i responsabili di questo disastro! Adesso quelle merde stanno gridando al fascismo perchè Beppe ha detto che il parlamento è una fogna maleodorante a cielo aperto?! ancora con queste risposte scontate? coglione chi vi crede! tutto va bene pur di liberarci di voi luridi infami!

Vittorio De Rossi, Roma Commentatore certificato 08.06.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, io personalmente ti ringrazio per quanto hai fatto e fai per noi, ma siamo un popolo che non merita nulla, lasciaci nella merda ,lo meritiamo.
Goditi i tuoi soldi per quanto ti resta da vivere, e ricordati che la cosa piu' preziosa che hai è il tempo che ti resta.
Non finire come Falcone

adriano fontanot torino 08.06.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

GIACOMO MATTEOTTI NATO A FRATTA POLESINE (ROVIGO) NEL 1885, UCCISO DA SICARI FASCISTI A ROMA IL 10 GIUGNO DEL 1924
Una scheda tratta dal sito dell’ANPI nazionale Possidente terriero illuminista, avvocato, sindaco di Villamarzana, consigliere provinciale di Rovigo. esponente di spicco del Partito socialista, eletto nel 1919 alla Camera dei deputati. Nel 1922 promuove la costituzione del Partito socialista unitario divenendone segretario nazionale. Intransigente antifascista, difensore dei braccianti agricoli poveri, più volte minacciato e aggredito da gruppi fascisti, ostacolato nella professione forense e nell'attività parlamentare. Affermatosi il fascismo, nel 1924 alla Camera dei deputati pronuncia una documentata requisitoria * (acquisita agli atti del Parlamento) sulle violenze fasciste contro i candidati socialisti, comunisti, repubblicani, liberali progressisti.

Sul giornale "Il popolo d'Italia" Mussolini scrive immediatamente che è necessario "dare una lezione al deputato del Polesine". L'invito è prontamente accolto e il 10 giugno '24, a Roma, un quintetto fascista aggredisce e rapisce Matteotti in Lungotevere Arnaldo da Brescia. Caricato a forza su una macchina, viene ucciso a coltellate dopo ripetute percosse. Le spoglie verranno trovate, occultate in un boschetto di Riano Flaminio, solo il 15 agosto. Riconosciuti e processati a Chieti due anni dopo, i fascisti omicidi confessi - difesi dal braccio destro di Mussolini, Roberto Farinacci - ebbero miti condanne, uscendo poco dopo di prigione.

pierluigi curreli 08.06.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

E' una crisi di consumi perché le diseguaglianze fra ricchi e poveri sono aumentate in modo esponenziale. E' necessario una redistribuzione della ricchezza con una riformulazione della tassazione che sia più progressiva e a vantaggio dei redditi medio bassi. Favorire le imprese e i piccoli artigiani con una detassazione adeguata, colpire i grandi patrimoni delle persone fisiche con una patrimoniale. Ridurre i costi della politica, a proposito non se ne sente parlare più. Valorizzare l'immenso patrimonio storico culturale del paese, che può suscitare l'interesse del mondo intero.In altri termini fare quello che fece il presidente Roosevelt per risolvere la crisi del 1929. In Italia abbiamo uomini politici in grado di fare questo se sono quasi tutti in grave conflitto di interessi?

Bosco Natale, Cosenza Commentatore certificato 08.06.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

UNA FATTO E' CHIARO ED INDISCUTIBILE:

FINCHE' I CITTADINI CONTINUERANNO A VOTARE PD E PDL IN ITALIA NON CAMBIERA' MAI NULLA!!

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 08.06.13 09:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

"Sono solo impiegati con un ottimo stipendio adibiti a pigiare bottoni a comando. Qualcuno, scelto tra i più fedeli, viene utilizzato alla bisogna per raccontare frottole in televisione su canali lottizzati." Avete imparato alla svelta: è esattamente quello che fanno i grillini. Anzi peggio: chi osa contraddire lo scienziato-tuttologo-mega intelligentone-custode della verità immacolata capo grillo, viene espulso e tra poco sarà mandato nei gulag.
Compliments, very very compliments (avete rotto il c....o)

sbobba 08.06.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

.freghete.....fruttaro'........si ccise..............


no, gnente.........nun sapevo che scrive...........bona fruttaro'.........okkio all'arberi.........

Er Giamaica ............... Commentatore certificato 08.06.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-...Sentinella, sentinella... che vedi?
-...Una catastrofe psicocosmica...contro le mura del tempo...

da Shackleton di F. Battiato

...e la scatola di tonno... era... vuota!

luxveniente 08.06.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PARLAMENTO è UNA SCATOLA VUOTA IN QUANTO NON DISCUTE DELLE ISTANZE DEI CITTADINI...
ANZI IL MOVIMENTO 5 STELLE HA PORTATO ALLA VOTAZIONE DIVERSE PROPOSTE DI LEGGE MA IL RISULTATO E' QUESTO:

AL SENATO PDL-PDMENOELLE-MONTI-LEGA-SEL BOCCIANO LE PROPOSTE DEL MOVIMENTO 5 STELLE

- NO AL FONDO PER IL MICROCREDITO FINANZIATO RINUNCIANDO IN TUTTO O IN PARTE AI RIMBORSI ELETTORALI AI PARTITI

- NO ALLA SOSPENSIONE CARTELLE EQUITALIA PER LE AZIENDE CHE ANCORA DEVONO ESSERE PAGATE DALLO STATO

-NO AL FONDO ROTATIVO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI AGEVOLATI ALLE PICCOLE IMPRESE

Quindi non è il Movimento 5 stelle immobile o sull'Aventino: sono loro i partiti (SEL E PD INCLUSI) sull'Aventino..
Evidentemente hanno di meglio da fare che occuparsi delle istanze e delle prpoposte dei cittadini
Le chiacchere DEI TROLL stanno a zero..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 08.06.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Trasecolo. La presidente Boldrini dice che "si offende la democrazia!". Ma come si permette ? Lei lo sa che è terza carica dello stato perchè nominata da Sel in quanto facente parte della coalizione porcellamente vincente ? E che fine ha fatto quelal coalizione con Sel ora all'opposizone e con una presidenza di commissione dedicata all'opposizione ? Ma pensano che non ci accorgiamo che ci stanno prendendo per i fondelli ?!? Usque tandem ....

LuigiVis 08.06.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/9WTYTrQ_EWk

Er Giamaica ............... Commentatore certificato 08.06.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

il tempo sta per finire...come sara il dopo ? quando si saranno mangiati tutto , quando anche gli altri paesi scopriranno di avere la merda fino al collo ,la preoccupazione aumenta ogni giorno di più...e i soldi diminuiscono fra tasse,iva,bolli,ecc,ecc. NON vedo e NON sento soluzioni per raddrizzare le cose nel breve termine, sento solo scuse parolacce e offese , mi preparo un campo e comincio a piantare le patate. RESTA solo la speranza che gli incapaci e i disonesti vengano tolti dai loro incarichi ma dubito molto che sia la soluzione che risolva tutti i problemi.

roberto caleffi (cr69), parma Commentatore certificato 08.06.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Ci si chiede se il Parlamento ha ancora un senso visto che "I parlamentari nominati dai partiti non rappresentano nessun elettore, neppure sé stessi. Sono solo impiegati con un ottimo stipendio adibiti a pigiare bottoni a comando."
Trovo in parte vero quel che si dice e aggiungo, a conferma, che quando i deputati sono chiamati a esprimere il voto, guardano il loro collega di partito (relatore per quella norma) che, con il pollice, indica come votare. Pollice alto (si), basso (no) orrizzontale (astenuto). Si ha l'impressione che i parlamentari non sappiano neanche su cosa votano.
Vorrei però ricordare che TUTTI i parlamentari rispondono ai capi della "ditta". Non mi sembra che in giro ci siano movimenti che lasciano ampi margini discrezionali ai propri parlamentari.

Vorrei inoltre ricordare che proprio in questi giorni, 89 anni fà, GIACOMO MATTEOTTI (un grande) tenne il suo ultimo discorso in Parlamento. Dopo pochissimi giorni fu ucciso.

Il Parlamento è pieno di persone e le persone non sono tutte uguali. Come si diceva in un bellissimo film, ci sono gli uomini, i mezz'uomini, gli ominicchi, i ruffiani e i quaccaraqqua. Purtroppo gli uomini sono pochi,la buona volontà da sola non basta, ci vogliono le p.
Oggi nessun partito o movimento vuole in Parlamento uomini veri perchè è difficile, se non impossibile, "gestirli".

Il Parlamento non è inutile (ci mancherebbe) ma deve tornare a riempirsi di uomini come Matteotti, capaci di dire la propria opinione con forza e determinazione ma anche capaci di trovare la strada giusta, (in tutti i sensi).

giulio v. Commentatore certificato 08.06.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo un commento su finanziamento pubblico ai partiti. Ho letto stamattina che Grillo ha attaccato la presidentessa della Camera Boldrini sul fatto di appartenere ad un piccolo partito e di non essere stata eletta da alcun elettore, mentre il M5S sarebbe il primo partito in Italia (ora sicuramente non piu', ma nemmeno a Febbraio, poiché, ad essere onesti, il Pd e' risultato il primo partito alle ultime elezioni, tutti i potenziali elettori inclusi, Italia e estero.) e non ha percepito nemmeno un euro dallo Stato. Ora, siamo sicuri che il non percepire soldi pubblici sia un pregio? Io direi che sarebbe meglio avere partiti completamente finanziati dal pubblico, ma che facciano un uso onesto e saggio di tali risorse e che il sistema dovrebbe essere riformato in modo da rendere impossibile rubare denaro pubblico. Il finanziamento privato alla politica e' altamente antidemocratico e renderebbe molto potenti partiti appoggiati da lobbies con interessi di parte. Un esempio e' il partito repubblicano negli US. Loro non hanno mai problemi di denaro, usufruendo dei generosi finanziamenti di tutti gli armatori, compagnie petrolifere che sperano in nuove lande di conquista in Asia o mediooriente (Iraq docet). I democratici invece sperano sempre in molti piccoli contributi dei singoli cittadini che possono molto tutti insieme, ma con uno sforzo molto maggiore e non sempre paragonabile alle grandi lobbies.

o.e.g. 08.06.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ehi Beppe occhio a non svilire l'importanza dei funghi allucinogeni. Considera che se il PAPA, NAPOLITANO e chi è nella stanza dei bottoni mondiale usasse regolarmente allucinogeni il mondo andrebbe sicuramente meglio!

michele c. Commentatore certificato 08.06.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Ormai gli slogan si iniziano a ripetere :
"La vera emergenza sono i giovani ed il lavoro "
"Lavoro ai giovani "
"Riforme sul lavoro "
Poi in parlamamento si fa tutt'altro .
Ma la vera illusione è questo spazio su cui sto scrivendo io e migliaia di altre persone !
La possibilità di scrivere qui pensando di ristabilire un po' di giustizia ,pensando di essere ascoltati e che la realtà cambi anche solo un pò.
Grazie Beppe per questo Muro del pianto perché dopo essermi sfogato qui starò senz'altro meglio anche se so che sti commenti non li legge nessuno .

Pippo Depapero Commentatore certificato 08.06.13 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRENDEREMO UN'ALTRA STAMGATA IN SICILI E AL BALOTTAGGIO

TUTTA COLPA DEI GIORNALISTI SPECIE DI SINISTRA

ANCHE IERI SERA SU RAI 2 A ULTIMAPAROLA HANNO FATTO FARE UNA FIGURA DI MERDA A BECCHI

CHI HA PARLATO PEGGIO DI NOI E STATA QUELLA DEL PD

IL PD PARLA MALE PER PORTARCI VIA I NOSTRI VOTI

monica 08.06.13 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rivoluzione 5 stelle è arrivata al capolinea. In tutti i paesi democratici esiste il parlamento, così in Italia. La democrazia non serve solo ad arricchire chi la critica, ed ha i suoi costi, morali e materiali. Se era apprezzabile il nobile intento di diminuire i costi materiali della democrazia perseguito da tante persone in buona fede all'interno del vostro movimento, dobbiamo subirne anche i costi morali. La democrazia impone anche di sopportare i vaneggiamenti di un ex-comico diventato milionario criticandola. Anche di sopportare un pericoloso qualunquista che cerca di distruggerla, mortificando ed irridendo le istituzioni che la rappresenta. Sono felice che qualcuno si distacchi da questa setta, e spero che l'esempio venga seguito da tanti. Ne resterà uno solo, o magari due, Krusty il clown a 5 stelle e il suo fido Telespalla Blob ...

Sebastiano Tilloca, Alghero Commentatore certificato 08.06.13 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non stiamo sempre lì a polemizzare a dire che tutto è vuoto, facciamoci sentire in modo costruttivo e propositivo altrimenti veramente tutto andrà in putrefazione. Ora ci sono i cittadini del M5S in parlamento, quindi non dovrebbe essere vuoto, bando alle ciance, proponiamo avvalendoci di tutti i mezzi senza biasimare i media. Quali sono le proposte che state portando avanti? Pubblicizzate con tutti i mezzi e i cittadini italiani apprezzeranno e si faranno sentire, SOSTENENDOVI. Non polemizziamo, non giudichiamo, proponiamo, costruiamo RIFORMIAMO. SIAMO IN PARLAMENTO, ISTITUZIONE CENTRALE SEDE DELLA POLITICA. SOLLEVIAMO LE SORTI DELL'ITALIA E DEGLI ITALIANI. PUNTIAMO A SOLLEVARE LE SORTI DEL TURISMO DELLA BELLA ITALIA E MIGLIORIAMO INNOVATIVAMENTE L'AGRICOLTURA

ANGELICA tropi, DOZZA Commentatore certificato 08.06.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

1
Lidia Undiemi :
“Vorrei lanciare un appello ai cittadini europei e in particolare a quelli dei 17 paesi che la politica Ue vuole stringere in una organizzazione finanziaria intergovernativa: Belgio, Germania, Estonia, Irlanda, Grecia, Spagna, Francia, Italia, Cipro, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Austria, Portogallo, Slovenia, Finlandia. Questi paesi hanno in comune una importantissima battaglia di democrazia, che forse è l’ultima di questo ciclo storico. La posta in gioco è troppo alta per essere indifferenti o per peccare in mancanza di coraggio ed è per tale ragione che ci siamo trovati in una situazione di grave crisi. In gioco non ci sono soltanto i nostri diritti, il nostro posto di lavoro, i nostri soldi. In gioco c’è anche il futuro delle nuove generazioni. I diritti, la libertà e la dignità : cose che una volta perse, una volta che abbiamo concesso ai poteri finanziari di poter denigrare totalmente la nostra democrazia non possiamo più veder tutelati in qualche modo. Ciò che ci sta affliggendo non è la crisi economica : quella è la conseguenza del prevalere della logica del potere e del denaro sui principi di uguaglianza, democrazia e giustizia che hanno garantito fino ad oggi il benessere della maggior parte degli europei. Immunità e privilegi, scudi patrimoniali e condoni fiscali, soggetti che gestiscono il fondo salva stati godendo di totale immunità nell’esercizio delle proprie funzioni. E’ con questo spirito che la politica europea intende delegare la gestione del debito pubblico degli stati in difficoltà ad un organizzazione finanziaria intergovernativa. Nonostante la scandalosa disinformazione sull’argomento, l’ESM (organizzazione intergovernativa che gestirà il fondo salva stati) non è ancora entrato in vigore. Sentiamo parlare dell’avvio di questo fondo salva stati tant'è che la Merkel è andata in Cina per contrattare una eventuale partecipazione della grande potenza asiatica nella gestione del debito pubblico.

segue sotto

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.06.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Probabilmente i due fuoriusciti sbagliano perchè il progetto del MoV è una della cose + alte che si siano concepite in politica negli ultimi 30 anni. Ma, come ho già scritto, fare l'eletto del MoV è durissimo perchè moralmente devi essere una spanna più in alto di tutti gli altri e perchè sei oggetto di derisione e sberleffi da parte di quasi tutti i colleghi, di quasi tutta la stampa e tutta ma proprio tutta la Tv. Per cui non li biasimo e se i motivi sono davvero "politici" (vedi Ilva) bisogna avere il rispetto per la loro decisione e non mi piacciono gli insulti di noi attivisti e elettori perchè fanno vedere agli altri che questa nostra "durezza e purezza" è stretta parente di "volgarità e intolleranza". Bisogna ignorare non insultare. Anche se possibile comprendere le motivazioni ma non usare la facile denigrazione. Parliamo di politica: ci siamo uniti a Sel a alcuni piddini per la questione F35; riusciamo a parlare di altro? Riusciamo a metterci insieme e fare qualcosa di veramente utile per il Paese? Quando presenteremo la legge per il reddito di cittadinanza (credo a breve sentendo Di Maio dalla Gruber) lo facciamo da soli o cerchiamo convergenze in modo che possa passare? Perchè se lo presentiamo solo noi e basta non passerà mai, mi pare chiaro. Da soli si muore ragazzi.....oppure, come ho già detto altre volte, scegliamo di fare solo dura opposizione e staniamo i pianisti e gli assenteisti.....ma il paese "reale" che fine fa intanto? Dai ragazzi!!!!W il M5S!!!!

adriano atzara, adriano.atzara@gmail.com Commentatore certificato 08.06.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fatto è che nessuno si interessa di queste cose Gli italiani, almeno un terzo degli elettori, non votano! la metà degli altri vota PD-PDL !
Costruire una dignità civile sembra opera titanica perchè siamo sostanzialmente in un paese privo di morale (ed i due fuggitivi da M5S lo dimostrano).
ho passato 50 anni a dimostrare che si possono realizzare cose senza ricorrere alla frode ed ai comportamenti illegittimi. Ho trovato sempre sorrisetti di compassione: quanti come me ? E' vero: la scatola è vuota ma non solo quella e poterla riempiredi cittadini onorati e responsabili può essere una missione bellissima.
Vorrei morire subito dopo; scommettiamo che campo 170 anni?

antonio silvestre 08.06.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Grillo hai perfettamente ragione ma abbiamo capito che sei bravissimo a fare delle critiche. Ciò che non si è capito è se sei in grado di proporre alternative o proposte fattibili e reali. Devi cambiare registro o non andrai da nessuna parte. Te lo dico con affetto e stima.

claudio molinari 08.06.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento

E' talmente marcio il sistema, che qualsiasi settore venga toccato ne esce la puzza di putrefazione.
Non è possibile riformare nulla, infatti riformare significa ridare una forma,, ma l'importante è ridare una sostanza, non una forma che lasci inalterata la sostanza ( cio' che vogliono i partiti).
Per fare cio' occorre prima abrogare le centinaia di migliaia di leggi fatte dagli azzeccagarbugli per il loro tornaconto e farne altre chiare e semplici, occorreranno 200 anni se va bene.
Rassegnamoci !!!

adriano fontanot torino 08.06.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi Travaglio inizia il suo articolo con queste parole :
“I giornalisti che non sanno nulla ma parlano di tutto sono un genere letterario sconosciuto
nelle democrazie, dunque molto diffuso in Italia.”

Tutta la mia stima per un uomo che come Grillo non ha paura di farsi nemici dicendo sempre quello che pensa.

L’avvento del M5S ha costretto politici e giornalisti a mostrare il loro vero volto :falsi bugiardi disposti a qualsiasi porcheria pur di mantenere uno status quo fatto di privilegi accumulati in 50 di ruberie e sperperi della cosa pubblica . C’è tanto da lavorare insieme , cittadini ed eletti 5S , per risanare queste due categorie così importanti nell’architettura di un paese che possa definirsi democratico.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.13 09:23| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

DEDICA DI UNA ELETTRICE 5 STELLE AI PARLAMENTARI PASSATI AL GRUPPO MISTO.
http://www.youtube.com/watch?v=0BgPGInS4TA

SI ADDICE ALLA PERFEZIONE

Anna F. Commentatore certificato 08.06.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Circa le idiozia scritte costantemente da Mozart...

Ribadisco che:

La Gabanelli ha diffamato Di Pietro permettendo a sua giornalista di pubblicare un servizio ingiurioso e falso e ha sempre attaccato il Movimento. Molte sono state le accuse che la indicano come ingrata, in malafede, e traditrice
In Report ha chiesto: “Che fine fanno i proventi del blog di Grillo” e “quanto guadagna le Casaleggio e associati dalla pubblicità sul sito”. "Invito 3 milioni di disoccupati smettetela di parlare di scontrini”,
Un blogger le ha risposto: "Cara Gabanelli, dicci TU INVECE chi ti ha costretto a fare quel servizio SU REPORT SENZA CONTRADDITTORIO perché, altrimenti, sei anche tu della stessa ‘ciurma’ di quei giornalisti di MERDA, PAGATI E SERVI DEI LORO SPONSOR POLITICI”.

Il gruppo M5S in Parlamento ha replicato:
“Il gruppo parlamentare del M5S alla Camera informa che solo l’assemblea dei parlamentari, sovrana nel gruppo del M5S,può decidere sia l’assunzione dei giornalisti proposti Grillo, sia l’entità dello stanziamento. Non risulta quindi essere veritiera la ricostruzione sul punto fatta da Report. L’art. 16 dello statuto pubblicato sul sito della Camera dei Deputati prevede che ‘il piano di composizione e funzionamento del gruppo Comunicazione sarà presentato e approvato dall’Assemblea, che delibererà sull’assunzione dei singoli addetti ai sensi dell’art.17 e determinerà l’entità dello stanziamento che, tra l’altro, risulta essere circa un decimo della somma a disposizione del gruppo per l’organizzazione degli uffici. Si sottolinea che dalla redazione di Report non è giunta alcuna richiesta di informazioni che sarebbe stata, certamente data con ampi dettagli"

Rodotà invece per quanto sia stato valorizzato solo dal M5S e negletto e non votato da Pd è e resta uno di sx che va con

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.06.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento


Il tempo passa fluido

come un ruscello di montagna

di quelli dove porti lei

ed il giallo ed il profumo delle ginestre intorno

su su in alto

poi ti immergi nella corrente

lei che ti schizza

ti abbranca

tu che fingi imbarazzo

e lotti

e la abbracci

ed il mondo è tutto li

in quel cantuccio

di ruscello

acqua fresca

che scorre

come il tempo

ti lambisce

ma non ti trascina

ti è semplicemente vicino

è bello, è bella ...

adagiati su di un letto di sassi

e lei ti avvolge come l'acqua...

e la rincorri

e gettar sassi a chi gli fa fare più salti

ed il caldo del solleone

ed i sorrisi

quei sorrisi che escono da soli, sinceri

quelli che lei strizza gli occhi

quelli sono i più sinceri

gli altri sono solo un movimento delle labbra

tu guardala se strizza gli occhi

è sincera...è acqua chiara ..

benini davide, forlì Commentatore certificato 08.06.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Provocazione dagli effetti scontati

Quegli illustri sconosciuti,
divenuti onorevoli deputati,
per meriti acquisiti, da...un altro;
per dimostrare la loro buona fede,
e riacquistare un minimo di dignità,
dando credito, il loro dissenso,
è una questione d' idealità,
non debbono fare null' altro,
dal solo punto di vista economico,
pur stando nel gruppo misto,
confermare l' impegno sottoscritto
con ...l' altro...Grillo.

Antonio Crepaldi 08.06.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Inutile scrivere bene o male del M5S, ormai i giochi sono fatti, Beppe con coraggio tenta di far vedere cio' che è la situazione, ma tantissimi hanno deciso di far parte dell'orchestra che suona mentre il Titanic affonda e non c'è nulla da fare, l'M5S tenta di allarmare il popolo, ma tanti se ne fregano e fanno come gli struzzi, tra poco ci sarà il tracollo e diranno: " l'avevo detto io".
Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire !!

adriano fontanot torino 08.06.13 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Non c'era tonno dentro quella scatoletta, ma squali. Come sappiamo circolano nei nostri mari da milioni di anni e non si estingueranno fino alla fine di questo pianeta. In parlamento non gli interessa nuotare, perchè sguazzano felici e sazi di carne umana in ogni settore della società. Non aspettiamo che si estinguano, gli dobbiamo dare la caccia con tutti i mezzi. Li dobbiamo eliminare (democraticamente?) tutti, se vogliamo avere una speranza di sopravvivenza!

cristina cassetti 08.06.13 09:07| 
 |
Rispondi al commento

A VIVIANA V.
MA COSA DOVREBBERO FARE I 5S? SE LA LEGGE DI RIFORMA COSTITUZIONALE NON VIENE APPROVATA E PUBBLICATA, CON LA MAGGIORANZA ASSOLUTA NELLA TERZA VOTAZIONE PER CIASCUNA CAMERA, COME FA A CHIEDERE IL REFERENDUM SOSPENSIVO PER L'EVENTUALE ABROGAZIONE?
LA PROCEDURA COSTITUZIONALE E' QUESTA, NON C'E' ALTRO DA FARE.

Marco A., Roma Commentatore certificato 08.06.13 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Vincenza Labriola, alle comunali di Taranto prese un solo voto, oggi è deputata M5S

laurea in Scienze della comunicazione, vive a Taranto, dove fa la casalinga.

Precedenti risultati elettorali? Un voto.

Fernando Marchini Commentatore certificato 08.06.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Più che vuota è piena di m....La sostanza che ha già inquinato (quando non lo fossero già da prima) le menti dei due rinnegati traditori e venduti, che con la più squallida delle scuse se ne sono andati nel gruppo misto,rinnegando immagino (guarda caso) l'impegno preso di restituire parte dello stipendio: meglio 20 000 euro nel gruppo misto, che 7 000 nel M5S!

claudio zanasi, Castel Maggiore (BO) Commentatore certificato 08.06.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

non vi ho votato perché parlaste di scatolette di tonno e scontrini..sono deluso da quel che ho sentito sull'ilva, lo ius soli e tanto altro. cosa c'è di un vero movimento in questo gruppo che sta andando allo sfascio? basta cazzate, risposte concrete

ANDREA LUCCI Commentatore certificato 08.06.13 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei che il semipresid. scatenasse un dibattito generale,cosa che i media ufficiali evitano proprio di fare.E' già passato il voto in Senato "per alzata di mano", quando la Costituzione richiede un iteri lungo e complesso per qualsiasi riforma costituzionale.Ricordo che Monti con il beneplacito di Napolitano ha già immesso nella Costituzione delle variazioni 'enormi' senza rispettare l'iter previsto dalla Costituzione stessa,come il pareggio del bilancio,che vieta di fatto qualunque aiuto allo sviluppo e persino aiuti di Stato in caso di calamità. E ora ci dicono che il passaggio da una repubblica parlamentare a un presidenz. sta avvenendo al Senato "per alzata di mano"??????!!!!!!

Art. 138 della Costituzione

Le leggi di revisione della Costituzione e le altre leggi costituzionali sono adottate da ciascuna Camera con 2 successive deliberazioni ad intervallo non minore di 3 mesi, e sono approvate a maggioranza assoluta dei componenti di ciascuna Camera nella seconda votazione

Le leggi stesse sono sottoposte a referendum popolare quando, entro 3 mesi dalla loro pubblicazione, ne facciano domanda un quinto dei membri di una Camera o cinquecentomila elettori o cinque Consigli regionali. La legge sottoposta a referendum non è promulgata se non è approvata dalla maggioranza dei voti validi.

Non si fa luogo a referendum se la legge è stata approvata nella seconda votazione da ciascuna delle Camere a maggioranza di due terzi dei suoi componenti.
..
E quando mai questo è stato fatto?
E cosa aspetta il M5S a promuovere un referendum?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.06.13 08:52| 
 |
Rispondi al commento

tranquillo..
tra un po chiudiamo i confini e li prendiamo tutti.,
uno ad uno.
da qui non scappano piu.

andrea schiavon 08.06.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento

L'ho rivista, stanotte
no, non perchè sono fortunato
e neppure un privilegiato
Forse è stato solo un caso
forse solo un'attrazione
che mi ha portato là
davanti a quella Porta
e su quella maniglia
la mano ho posato.
Ho fatto tardi, è vero
forse son stati i fumi d'assenzio
che mi han mostrato quella Via.
Laggiù ….. Lei..........
seduta davanti ad uno specchio
Un volto incorniciato
credo di un biondo oro
La luce, Quella luce
in un alone tutta l'avvolgeva
da sembrar quasi la Luce della luna
Bello il viso, forse un po' triste
l'espressione di chi, nella vita
è salito troppo in alto
ma spesso, solo per piangere più forte
Mi ha sorriso, solo un piccolo cenno
sembrava una dea sol a muovere un ciglio
Non mi ha parlato, nulla ho sentito
forse perchè Lei, come un'indovina
sapeva che le sue Parole già portavo dentro

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.06.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe è vero a volte il parlamento italiano sembra una scatola vuota. Sono d'accordo con te. RIEMPILA ANZICHE SCAPPARE.-

gaetano SAVOCA (gaetasavo), Roma Commentatore certificato 08.06.13 08:47| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

io dico una cosa da pugliese: io ho votato M5S quindi ho contribuito ad elegger quei due deputati,adesso da loro elettore pretendo le loro dimissioni. Io li ho votati per far parte del gruppo parlamentare del M5S non per far parte del gruppo misto !!

luca lofu', mola di bari Commentatore certificato 08.06.13 08:47| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Beppe la fortuna dei nostri parlamentari è che noi italiani siamo un popolo di pecoroni. L'Italia sta attraversando la più umiliante delle dittature oligarchiche e nessuno si muove.

Giuseppe Santonastaso, Oristano Commentatore certificato 08.06.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra molto offensivo verso la nostra repubblica. Pur avendo dei parlamentari che fanno poco o niente non si puo infangare il nome della nostra REPUBBLICA

ianelli fabio 08.06.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cambiano i musicisti ma la musica e' sempre la stessa....ci prendono in giro, chiacchierano,bla,bla,,,,mentre la nazione trema per la febbre.....tutto cambia per non cambiare....eppure con l'onesta dei nostri antenati ci si e' risollevati,invece.....ahi serva Italia.....

aldo abbazia 08.06.13 08:46| 
 |
Rispondi al commento

eppure dicevano "l'Italia non è come la Grecia!"
Cosa ci dobbiamo aspettare?

ADELE L., cesena Commentatore certificato 08.06.13 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Agenzia funebre M5S,vi sotterriamo la partitocrazia...Avanti con Beppe!

giuseppe m., roma Commentatore certificato 08.06.13 08:40| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, PER LA PRIMA VOLTA MI SENTO DI ESSERE D'ACCORDO IN TOTO CON L'ARTICOLO DI OGGI DI SCANZI SUL FQ! NON MI SONO PERSO UN TUO COMIZIO CHE SIA UNO, REPETITA JUVANT, MA QUELLO DI IERI A CAGLIARI, CON RAMMARICO, A META' NON CE L'HO FATTA PIU'? AMMETTO CHE IL "VITTIMISMO" A TE NON SI ADDICE, RIVOGLIO IL GRILLO INCAZZATO MA SCANZONATO, PERCHE E' L'UNICO CHE PUO' AFFASCINARE LE GENTI CINICHE ITALIOTE E LE MENO CINICHE. MA SBRAITARE COME UNA VITTIMA LI INDUCE A PENSARE: "VEDI CAZZO, NEMMENO VOI M5S CI POTETE FARE NIENTE" E QUINDI COSA VOLETE DA NOI? LA FORMULA DEL COMIZIO SI E' DEGENERATA, TROPPA CARNE AL FUOCO, POCHI SPIRAGLI DI SPERANZA E TROPPO VITTIMISMO? DOVREMMO IMPORCI 2 QUESTIONI PRINCIPALI, COME IL REDDITO DI CITTADINANZA E LA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI, E SOLO COME SAI FARE TU SMONTARLE E RIMONTARLE, CON TUTTA LA TUA IRONIA?
NON POTEVI NON SAPERE CHE I MEDIA DI QUESTO REGIME TI AVREBBERO E CI AVREBBERO MASSACRATO, MA SOLO TU PUOI CONCRETIZZARE: UNA RISATA VI SEPPELIRA? RICORDATI CHE RIDERE FA BUON SANGUE, LASCIA TRACCE DI ENDORFINE ATTIVATE, BASTA ATTIVARE L'ADRENALINA, QUELLA SERVIVA PER LA "FUGA"? FERMA LE BOCCIE RICHIAMA GLI AMICI DEI TESTI COMICI E RITROVA QUELL'ENERGIA POSITIVA DEL FAR RIDERE A CREPAPELLE, CHE TI RITORNA IN ENERGIA POSITIVA E SALUTARE ANCHE PER TE E PER IL M5S. UNA RISATA LI SEPPELIRA'! BASTA PIANGERSI ADDOSSO METAFORICAMENTE, QUELLO NON SEI TU?
SEI CIRCONDATO DALLA MISERIA E DISPERAZIONE DEL POPOLO ITALIOTA ED E' DURA NON FARSI TRAVOLGERE DALLA DISPERAZIONE ED ABBANDONO IN CUI SOPRAVVIVE DA ALMENO 40ANNI? SI VIENE A VEDERTI SI PER INDIGNARSI MA ANCHE SOLLEVARSI CON QUALCHE RISATA, ORAMAI IL COMIZIO SEMBRA UN PIAGNUCOLAMENTO CONTINUO, FERMATI, CAMBIA REGISTRO? BOCCIE FERME,PREPARA UN NUOVO TESTO COMICO POLITICO, TI PREGO, ALTRIMENTI I SERVILLO ANARCOIDI HANNO GIOCO FACILE A DEFINIRTI UN MASANIELLO, ST'INFAME? STAI TRASMETTENDO SOLO AMAREZZA E DELUSIONE, E NON TE NE ACCORGI, EVIDENTEMENTE IL TUO "CERCHIO MAGICO" NON FUNZIONA?

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 08.06.13 08:39| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ca......o bisogno fare in tutti i modi una legge per quei bast......i che cambiano opinioni durante la leggislatura, (ca......o non è possibile che questi fet....i dopo che si fanno votare cambiano bandiere) che li rimandano a casa. di buggiardi in parlamento ne abbiamo già tanti, non possiamo accettare che 2 cret.....i ci prendano in giro. sputtanateli!!!! in ogni luogo che si verranno a trovare.

santo stirparo 08.06.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento

evviva...ora abbiamo le nuove regole per i condomini..uaaallà...!risolti i problemi dell'italia..domanda?:..ma ai condomini..quanlcuno ha chiesto qualcosa?...eppure sono 30 milioni le persone che vivono in condominio..!chi è che ha deciso le nuove regolette..senza consultarli..?
Il Post di Beppe non fa una piega...oor sù presidente Boldrini..chi ha deciso per me..!!!proprietario di Casa..!!!(diritto reale)...questa riforma è "illegittima"...I Proprietari e gli Inquilini dovevano scegliere loro e non prendere "ordini" da "associazioni di costruttori"...ennessimo "golpettino" all'italiana.."INACCETTABILE"....!!!BASTA:::!!ripeto 30 milioni di persone si ritrovano con delle decisioni che loro non hanno ne discusso ne approvato..!siamo un PAESE SOTTO DITTATURA!!!!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 08.06.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento

LA RAI DEVE PARLARE DELLA CRISI ECONOMICA GENERATA DALL INVASIONE DELLA MERDA GIALLA
LA MERDA GIALLA DEVE ESSERE TUTTA BUTTATA NEL CESSO E TIRATO LO SCIAQUONE
L EUROPA NON PUÒ ESSERE DOMATA DA POLITITCI MARCI DI TESTA
I DAZZI CONTRO LA MERDA GIALLA SONO
LA SOLUZIONE FINALE ALLA CRISI DI LAVORO
IL POPOLO CONDANNI A MORTE TUTTI I POLITICI CHE HANNO VENDUTO
L ECONOMIA EUROPEA ALLA MERDA GIALLLA

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 08.06.13 08:35| 
 |
Rispondi al commento

giornaloni & televisioni hanno gridato allo scandalo ed all'eresia su questo post, così me lo sono letto.
A ME pare che Béppe abbia solo fatto una foto della situazione attuale ed abbia tragicamente ragione!
...

raoul vergalli, Vidigulfo Commentatore certificato 08.06.13 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Io mi chiedo se oggi si rifacessero le quirinarie dentro il M5S e dopo la cattiverie di Rodotà, la diffamazione della Gabanelli e Prodi che esalta l'Europa e il sistema presidenziale e non dice una parola contro il grande inciucio, ci sarebbero ancora molti 5 stelle che li rivoterebbero

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.06.13 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi col M5S è l'occasione storica di un cambio evolutivo della classe dirigente:
…e si tratta di produrre in malora, ma si muore anche per la stupidità di un comandante, com'è accaduto a Costa Concordia. E che dire della strage della torre di Genova?.. ma chi è quel genio che ha deciso che doveva per forza sorgere in quel punto? ma non potevano farla più dentro di qualche metro e non come una palafitta? eppure era prevedibile che su migliaia di manovre qualche nave per effetto di un'avaria, un rimorchiatore che resta senza nafta, una cima che si strappa o un banale errore umano, potesse cozzarci contro, la Jolly Nero non volava a bassa quota, è semplicemente arrivata contro restando nel suo elemento naturale, l'acqua. Per l’okay alla costruzione della torre è immischiata una schiera di dirigenti imbecilli di vari comparti amministrativi.. classico esempio di “stupidità collegiale”. La dilagante stupidità dei capi non può essere più accettata.. la sindrome dello schettino, così la chiamo io, è ormai diventata piaga nazionale e sta cancrenizzando tutto il settore produttivo, politico e amministrativo.. è devastante.. ci sta affondando tutti… leggi tutto: http://www.montemesolaonline.it/Lettera_Aperta_direttori-stupidi.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 08.06.13 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Anche in tempi di crisi drammatica con l’aumento dei disoccupati, la crisi delle imprese e la contrazione del credito bancario, continua l’assurdo regalo dell’IMU alla Chiesa, uno dei poteri più ricchi del mondo, un obbrobrio che non esiste in nessun paese al mondo e che da noi è stato consolidato e aumentato da Craxi e da Tremonti.

La Chiesa cattolica anche quest’anno non pagherà l’Imu. L’Europa ci aveva richiamati su questo aprendo una procedura d’infrazione perché vieta i regali di Stato a enti o imprese, ma Monti ha fatto un regolamento complicatissimo che è rimasto inattuato perché il Ministro del tesoro Grilli si è ‘dimenticato’ opportunamente di fare i moduli per il pagamento.
Lo ha confermato in una circolare emanata ieri dal direttore del dipartimento delle Finanze, Fabrizia Lapecorella. Invece di stampare questi moduli (e che sarà mai?) si rimanda tutto al 2014!
Chi non ha non ha, e chi ha troppo si prende anche quello che non gli spetta. Alla faccia della miseria!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.06.13 08:26| 
 |
Rispondi al commento

grillo sono con te e sul parlamento da abolire che non serve a niente anzi è dannoso anche di piu del 100 per cento ma mi rendo conto che sei solo contro tutti ma fatti coraggio la brava gente alla fine sara tutta con te e vinceremo e cambieremo questa italia non ti scoraggiare forse manca poco alla grande vittoria storica degli italiani grazie a te

gabriele rubegni 08.06.13 08:24| 
 |
Rispondi al commento

"Aux armes, citoyens, formez vos bataillons, marchons, marchons, qu'un sang impur abreuve nos sillons!" Non vedo altre soluzioni, oramai! Consiglio l'attenta lettura di quanto allego. Cordialità. http://tuttoilfangominutoperminuto.wordpress.com/2013/06/08/personalmente-i-morti-del-movimento-5-stelle-di-thelman/

Roberto A., Massa Martana Commentatore certificato 08.06.13 08:23| 
 |
Rispondi al commento

ormai è fatta italia non ha più un parlamento e la democrazia da anni non esiste più perché le leggi sono fatte da partiti provvisori che anno perso le elezioni e per alchimie strategiche sono pseudo finti governanti da schifo istituzionale fazioso non rappresentano il popolo in sofferenza ma solo i loro partiti capitanati da chi affondato questa Italia noi giovani non dimentichiamo chi a tolto il diritto di voto e preferenze diritto dei cittadini che la costituzione dei nostri padri ci ha tramandato ...il governo Berlusconi con la lega anno scippato il diritto di voto dei cittadini e il nostro caro presidente al colle alto non si degna di ricordare che il popolo è sovrano e i partiti sono animali assetati di potere e noi cittadini li condanneremo per la loro arroganza contro il popolo oppresso questo è certo da noi giovani contro questa generazione di immorali vecchi decrepiti benestanti di casta fallita la nuova generazione vi odia mettetevelo in testa cari massoni di vecchi -----

antony.gentile 08.06.13 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta la lama è entrata

Ha trafitto un cuore già provato

è successo ieri e l'ho sentita dentro

Agli occhi miei quasi un ghigno

forse in errore anche le mie orecchie?

Sò che anche in quello avevo sperato

Ma la verità si è parata subito

in tutta la sua drammaticità

Cruda, come spesso succede

la mano fredda essa ti porge.

Oltre alla lama un pugno

un pugno forte e preciso

che lo stomaco ha colpito

rendendo il cibo amaro e indigesto

Non credevo, non lo volevo fare

eppure così è stato

e nel gelo mi ha lasciato

I miei pensieri, allora

hanno preso il volo

ma troppo corte le ali

pesante è stato il tragitto

Sono passati tra i tanti saggi

in mezzo ai troppi ignoranti

Alla fine una sola, triste riflessione

“anche la cultura, sinonimo e contrario

non sempre produce sensibilizzazione”.

avrei voluto non esserne testimone

perchè ora piange quel cuore ferito

Piange al solo pensiero

che lasceremo ai figli un Domani

proprio in quelle forti

ma Fredde mani.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.06.13 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA LEGGENDO QUA E LA........
FORSE ,OLTRE ""ALL'ACCANIMENTO MEDIAPEUTICO"" CHE SI STA RISERVANDO AL M5S IN QUESTI MESI E AI SEMPREPIU' DELATORI DI GRILLO,ANDREBBERO RICERCATI SIGNIFICATI PIU' PROFONDI DI QUELLI NOTI,,COSI'DATA LA PROROMPENTE E NUOVA ALCHIMIA COMUNICATIVA,ETICA E MORALE,,CHE QUEST'UOMO INCARNA NONOSTANTE SE STESSO,E' IL CASO DI DEDICARGLI DEI VERSI,,,,(E PER CONOSCENZA ANCHE AI SUOI DELATORI,,,AFFINCHE' NON GLIENE VOGLIANO!!!!)

CON AFFETTO A GRILLO,,,,

""Morte alla nostra porta
Che stupore ci assale
Perché non fummo noi
A fermarle per primi........


Fu questo un poeta - colui che distilla Un senso sorprendente da ordinari Significati, essenze così immense Da specie familiari
Morte alla nostra porta
Che stupore ci assale
Perché non fummo noi
A fermarle per primi.
Rivelatore d'immagini, È lui, il Poeta,
A condannarci per contrasto Ad una illimitata povertà.
Della sua parte ignaro,
Tanto che il furto non lo turberebbe, È per se stesso un tesoro Inviolabile al tempo.

Bruno V. Commentatore certificato 08.06.13 08:21| 
 |
Rispondi al commento

la frustrazione è enorme
vedere che siamo considerati meno delle mosche fastidiose è tanta

ma cercare di capire che NOI NON ABBIAMO tempo caro beppe è fondamentale

a quella parte degli italiani che hanno votato pdl e pd di cambiare le cose non frega nulla fino a quando non gli metteranno le mani intasca di brutto
il cas di siena è emblematico

cambiare il sistema è difficilissimo
e penso che tutti si siano resi conto che
ADESSO il ns sistema di comunicazione è scarso e insufficente
solo sul web e solo con i tuoi tsunami tour non se ne esce

allora bisognerebbe AGIRE AGIRE AGIRE
anche in modo non convenzionale

e fare alleanze con quei movimenti e liste civiche che condividono i ns ideali

è ora di unire + forze possibili sulla base di condividere azioni e idee che lavorano sul territorio

bisogna fare squadra
da solo caro beppe non ce la puoi fare
rischiamo di perdere tutto e soprattutto di perdere la speranza

orlando solari, torino Commentatore certificato 08.06.13 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
tu parli e evidenzi le nefandezze di questi mascalzoni, intanto, mentre noi ci arrabbiamo loro si coalizzano e lavorano in Parlamento per mantenersi i privilegi di casta.
In questo Parlamento ci sono solo dei burattini abusivi, potenziali sanguisughe eletti
incostituzionalmente dai partiti politici che noi cittadini disconosciamo;
ci sono anche alcuni tuoi eletti (grazie ai nostri voti) che si sono omologati a quelli dello stipendio d'oro e tutte le ruberie connesse;
cisono ancora vecchi senatori decrepiti , ormai abbondandemente arricchiti che non rendono alcunchè allo Stato, ma esigono a fronte del nulla il loro buon irremovibile stipendio d'oro ed il miliardario TFR.

Intanto fuori il Parlamento, ci sono lavoratori indefessi a titolo di volontariato; ci giovani ultratrentenni che continuano a cercare lavoro
inutilmente e quindi ad essere sostenuti dai genitori, che sopravvivono delusi e sconfortati perchè non hanno nè guida nè riferimenti per attivarsi in qualche modo al fine di cambiare in meglio le cose.
Caro Grillo, la buona fetta di italiani (ovviamente tranne i ricchi) che si
impoverisce sempre di più per le troppe tasse, specialmente quelle inflitte dal vecchio sciagurato Monti, non ne può più, sia per le tasse e sia per tutto quello che sta succedendo tra questi cialtroni.
Promuoviamo una COSTITUENTE GIOVANILE in alternativa al Parlamento, con funzione di
contraso alle illegalità dell'operato di questo.

Attiviamoci in qualche modo, contestiamo questo modo di agire dei nostri governanti. Anche l'ultraottantenne Napolitano ci ha messo il suo
"zampi-golp ".
Noi ti ringraziamo per aver risvegliato nelle nostre coscienze il CONCETTO DI DEMOCRAZIA E DI LEGALITA'. Ma, OGGI, LE TUE PAROLE SUONANO INEFFICACI NEI NOSTRI ANIMII, SERVONO AZIONI DI DIFESA E DI CONTESTAZIONE ALLE ILLEGALITA' IN QUESTIONE CHE STIAMO SUBENDO.

Vittoria Esposito, Giugliano Commentatore certificato 08.06.13 08:15| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

QUESTA E' LA LOMBARDIA !!!!

Benito Mussolini resta cittadino onorario di Varese, come ha stabilito il Consiglio comunale respingendo una mozione presentata dal Pd per chiedere la revoca della cittadinanza onoraria concessa nel 1924. Tensione durante la seduta tra il pubblico, dove sedevano esponenti della Fiamma tricolore e dell’Anpi varesino, e tra le forze politiche. Pdl e Lega Nord hanno lasciato libertà di coscienza ai propri consiglieri, e alcuni esponenti della maggioranza di centrodestra non hanno partecipato al voto e sono usciti dall’Aula. Tra loro il sindaco, Attilio Fontana, che è andato via prima del termine della seduta. Alla fine la mozione è stata respinta con 11 voti favorevoli e 16 contrari. Video da Varese News

Ven, 07/06/2013 - 20:12


"Cordialità"

Toto A., Milano Commentatore certificato 08.06.13 08:15| 
 |
Rispondi al commento

-Lorenza Carlassare, professore emerito all’Università di Padova: “Le riforme da noi hanno lo scopo di delegittimare la Costituzione esistente e di dare un po’ di sostanza a quella vena di autoritarismo che ci portiamo dietro da sempre, perché la riforma della forma di governo è totalmente inutile. Il presidenzialismo all’americana non lo vogliono perché lì i poteri del presidente sono davvero limitati dal Parlamento e dal potere giurisdizionale, e allora c’è l’idea del semipresidenzialismo che vedono come un filone che può portare la concentrazione dei poteri in una persona sola: questa è l’aspirazione. A questa aspirazione autoritaria io non ci sto e quindi la mia idea sarebbe di portare la mia voce dissidente, ma forse ho sbagliato ad accettare perché questa voce dissidente non avrà spazio”. Affermazioni decise, tanto che alcuni già pensavano a dimissioni lampo della professoressa. Ma così non è, almeno per ora. “La mia intenzione”, spiega Carlassare, “è quella di seguire i lavori del comitato con grande attenzione, perché molte riforme sono urgenti e necessarie. Non mi vorrei sottrarre all’idea che si possano fare dei mutamenti specifici e puntuali, ma che non devono toccare l’essenza liberaldemocratica della nostra Costituzione. Se la commissione intende fermarsi su questi temi bene, se invece si va su temi che non mi convincono per nulla, come il presidenzialismo, francamente non ci sto. Se il comitato si mette con fermezza su questo binario e io capisco che non posso essere utile, in questo caso mi dimetto certamente. Sottolineo che molti componenti della commissione sono persone che stimo: voglio dire che le cose possono anche andare bene”.
In questo momento il dibattito politico è incentrato sulla forma di governo. “Ritengo che la figura del Capo dello Stato, il ruolo svolto in modo così importante, non possa essere eliminata. La concentrazione dei poteri è il contrario della democrazia costituzionale: a questo mi sono sempre opposta e continuo ad oppormi.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.06.13 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Se questa legge elettorale è stata definita incostituzionale, la magistratura dovrebbe revocarla e rimpiazzare semplicemente quella precedente. Questo sarebbe un gesto che restituirebbe un pó di dignità agli italiani restituendogli il diritto di scegliere chi li rappresenta. Il Presidente Napolitano ha la scusante di aver insistito per questo governo perchè la Magistratura non si era ancora espressa riguardo la legge elettorale (sentenza a tempo?) ...quindi MATTARELLUM ED ELEZIONI SUBITOOOOO!

Lidia Loffredo 08.06.13 08:07| 
 |
Rispondi al commento

QUINDI CI HAI FATTO ANDARE ALL'ASSALTO
PER ACCERCHIARE, CON 8 MILIONI DI VOTI
UNA SCATOLETTA DI TONNO VUOTA

E NON TI VERGOGNI GRILLO-CASALEGGIO

MA VATTI A NASCONDERE
TU E TUTTI I TOUI ADEPTI SEGUACI
CHE VEDONO TROLL DA TUTTE LE PARTI

I VOTANTI DI M5S INCAZZATISSIMI CRESCONO!!!!!!!

raff c., pavia Commentatore certificato 08.06.13 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Sottoscrivo in toto questo post.
Ora però, per favore, voglio vedere almeno un post costruttivo, se no:
a cosa serve questo blog ?

Claudio Cattivo 08.06.13 08:02| 
 |
Rispondi al commento

"Il semipresidenz. è un attacco alla democrazia
L'organo più importante di uno Stato 20 anni fa era il Parlamento:aveva il potere di fare le leggi e controllava la loro esecuzione da parte del Governo.Derivava direttamente,anche in base al sistema proporzionale a base uninominale,dai cittadini,rispettando la sovranità popolare e i diritti democratici
Oggi,dopo 20 anni di malgoverno,referendum violati,porcellum traditore e distruzione degli istituti democratici da parte di Lega,Pdl e Pd,il Parlamento(organo delega della volontà popolare) è stato distrutto.Si vota sempre più con decreti legge(atti del Governo,sempre più privi di necessità e urgenza)e voti alla fiducia imposti al Parlamento,senza discussione e col ricatto della caduta del governo
Monti in 8 mesi ha fatto 30 voti alla fiducia!
Il Parlamento ha smesso di fare le leggi,la discussione è stata relegata nelle commissioni, Camera e Senato sono diventati il passacarte del Governo.B li ha addirittura sospesi!Napolitano, da garante della Costituzione,è diventato il capo effettivo del Governo,ha fatto e disfatto, comandato e ordinato,saltato turni elettorali, scelto strani saggi,bloccato le commissioni e alla fine ha venduto il Pd al grande Inciucio, come prima aveva venduto il Paese al Bilderberg di Monti e alla Bce della Merkel
Il popolo ha contato sempre meno,il voto elettorale è stato rovesciato nel suo contrario, nelle grandi intese,le promesse elettorali calpestate,la costituzione derisa,le guerre prolungate,l'iniquità palese,in un progressivo rafforzamento della Casta
L'elezione diretta del Capo dello Stato sarebbe un passo ulteriore verso il verticismo, l'accentramento della sovranità dal popolo(che vota una volta sola e poi perde ogni potere) verso un potere supremo e assoluto
E c'è chi chiede come mai questo non è un aumento di democrazia??? Mi pare evidente

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.06.13 07:58| 
 |
Rispondi al commento

$In Francia la magistratura è sotto il ministro degli Interno il quale comanda anche la polizia per cui un processo può non essere avviato mai o la polizia può avere ordini dal Governo di non far arrivare certe prove alle indagini richieste da un magistrato
E io non credo che un sistema in cui l'equilibrio dei poteri sia violato in modo così clamoroso possa dirsi democratico

Prima di tutto ricordiamoci che fino al generale De Gaulle non c'era presidenzialismo in Francia
Poi consideriamo che il presidenzialismo francese è detto ‘ad assetto variabile’ in quanto il potere del presidente è temperato dal potere del primo ministro, sono due organi designati da due differenti consultazioni elettorali e possono essere in contrasto tra loro, in quale caso il potere del presidente diminuisce. Il Primo Ministro è nominato formalmente dal Presidente, ma richiede insieme tutto il governo la fiducia del parlamento.
Il Parlamento francese presentò una maggioranza di colore politico diverso da quello del presidente nel 1986 e nel 1993, quando era presidente Mitterrand, e nel 1997 con Chirac. In questo caso si ebbe la contemporaneità di un presidente e di un primo ministro di opposte tendenze. In quel caso prevale la legittimazione parlamentare. Ma non credo che B vorrebbe un simile sistema. Questi tendono a un potere assoluto. E a un potere che rompa l’equilibrio dei poteri e dunque snaturi la democrazia e metta la Magistratura agli ordini dell’esecutivo.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.06.13 07:54| 
 |
Rispondi al commento

§Il piano della P2 si è sviluppato un po' alla volta in questi 31 anni,
Fu sequestrato nel 1982 ma ovviamente era precedente ed era un piano della massoneria deviata italiana per distruggere dall'interno via via tutti gli strumenti democratici, in tutto questo tempo si è ammodernato e migliorato, restando fermo l'intento di fondo di distruzione graduale della democrazia. Per esempio, Gelli aveva parlato dei media ma voleva una tv privatizzata e non aveva capito l'enorme importanza di un controllo monopolistico sulla televisione italiana, come veicolo fondamentale del lavaggio del cervello e della disinformazione, come non aveva capito che la politica poteva essere ridotta a marketing e instillata come merce nella testa dei 'consumatori', cosa che invece fu capita benissimo da Silvio B. L'aggiunta del presidenzialismo, ugualmente si deve a B come a D'Alema, ma tende allo stesso scopo: distruggere la democrazia dal basso e accentrare il più possibile il potere in poche mani, meglio ancora in un solo soggetto autocratico, trasformando i partiti in corti di sudditi e cortigiani. Chi crede che parlare di elezioni diretta del capo dello Stato da parte degli elettori sia uno strumento democratico ricordi che non solo tale strumento viene usato (e manipolato) in tutte le dittature, ma è il primo passo per trasformare una democrazia in dittatura.
.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.06.13 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Invece di vedere 5stelle che si dimettono perché Crimi è arrivato con un ritardo di 15 minuti perché non vediamo il M5S che insorge come un solo uomo contro il tentativo di imporre "per alzata di mano" il regime semipresidenziale che porta a termine il golpe bianco di Gelli????

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.06.13 07:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

So bene e da tempo che la scatola di tonno è vuota, solo le persone inconsapevoli non lo sanno. So anche che il vostro compito è molto difficile, non dico impossibile per non scoraggiarvi ma di certo il parlamento è un covo di malaffare. Sono comunque convinto che le cose cambieranno, può essere che cambino in peggio ma ho fiducia che dopo il peggio verrà il meglio, sta nell'evoluzione dell'uomo, nel suo DNA. Ma il merito di svegliare le coscenze è comunque vostro. Grazie Beppe !

gianfranco R., Asti Commentatore certificato 08.06.13 07:46| 
 |
Rispondi al commento

,Stanno avvenendo cose tragiche in Italia nella completa disinformazione di media servili che preferiscono fare titoloni sui dissapori dentro il M5S piuttosto che informare del colpo di stato a marca Pd che trasformerà la Repubblica parlamentare in stato semipresidenziale con elezione diretta del capo di Stato con legge presentata da B. Al Senato la rivoluzione è stata già approvata per alzata di mano da Pdl e Lega. Contrari i senatori dell'Udc, astenuti quelli del Fli, assentati per protesta (come Ponzio Pilato) Pd e Idv.

Fanno un colpo di stato e nessuno ne parla.
Ma anche Grillo tace e non dice una parola di suo.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.06.13 07:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#M5S"GATTOPARDI,SCIACALLI,PECORE(IN PARLAMENTO) CONTINUANO A CREDERSI IL SALE DELLA TERRA" VIA TUTTI pic.twitter.com/EHeVoK3DW3

Giampaolo Segatel 08.06.13 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Fino a qualche giorno fa in fondo agli articoli c'erano i commenti più votati. Spesso erano critici nei confronti del GrilloWeltanschauung. Questa sparizione è stata giustificata? Grazie per che me lo spiegasse.

bonifacio caetani, anagni Commentatore certificato 08.06.13 07:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UOMO
Sei schiavo della giostra, ogni giro due lire.
Scendi ogni tanto,
fa una passeggiata, non stare sempre davanti a sto cazzo di computer.
Appena hai due minuti, cavolacci acidi, non
mangiarci pure davanti, schiavo.
Il mondo è una giostra, ogni giro si ferma , e tu scendi e risali solo quando ti sei rilassato.
Uomo il mondo ripassa sempre ed ogni volta son sempre due lire.
Lo so che mi odi, uomo.
Che cazzo dice quello li, lo so mi odi: mi odi perché non hai mai pensato alla qualità della
tua vita ma sempre alla quantità, sì.
Uomo, lo so devi produrre, lo so mille impegni, lo so che devi avere una quantità altrimenti sei un da meno, lo so,
lo so…

Da quando non sorridi?

Uomo il mondo ti sta metabolizzando, digerendo e stai diventando

cacca,

povero uomo.

benini davide, forlì Commentatore certificato 08.06.13 07:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si nutrivano di aragoste e champagne??
Si son mangiati anche il tonno, per non lasciarci niente.
Ad essere onesti qualcosa ci hanno lasciato:
UNA MAREA DI DEBITI E UNA NAZIONE ALLO SFASCIO.
CONTINUIAMO AD INFORMARE I CITTADINI
PRIMA O POI CAPIRANNO IL MOVIMENTO.

Francesco ettorre 08.06.13 07:33| 
 |
Rispondi al commento

...CONTINUA
MA DOPO QUESTE VS,CONSIDERAZIONI,,AFFERMAZIONI LO FARO’ CON UNA IDEA E UNA CONSAPEVOLEZZA ,MAGGIORE, DIVERSA SULLA VS.NATURA: UMANA E PROFESSIONALE. PERCHE’ DI CERTO DALLE VS. RISPOSTE ,NON PUO’ CHE EMERGERE UNA DISCREPANZA TRA L’IDEA DI VERITA’ E GIUSTIZIA CHE RACCONTATE E INTERPRETATE NEI FILM,DA QUELLA CHE REALMENTE SENTITE. MENTRE A LEI SIG.SORRENTINO ,SAPPI CHE QUALCUNO D’ORA IN POI LE POTREBBE PIU’ FACILMENTE DIRE INCONTRANDOLA ,”" RESTO PERPLESSO PER LA SICUREZZA CON LA QUALE HA RELEGATO ANDREOTTI TRA I CATTIVI,,”,, NON LE PARE? CARO REGISTA,CI SONO DELLE REALTA’ STORICHE, OGGETTIVE CHE VENGONO COLTE AL DI LA DEL CINEMA ANCHE DA PERSONE REALI SA? E SE QUALCUNO HA IL CORAGGIO DI DENUNCIARLE NON PENSIAMO CHE CI RUBI LA SCENA,,,CI SONO IN BALLO VITE UMANE CHE VANNO OLTRE LE NS. VANITA’ PERSONALI E ALTRI SENTIMENTI,,!,”" COME MAI : QUEL “”FERVORE UMANO”" VI DISPIACE TANTO ? COS’E’ PER VOI: VOLGARITA’,VIOLENZA,,LEADERISMO ,,? LA CLASSE POLITICA ATTUALE O CHI CERCA DI DARE VOCE AD UN POPOLO USANDO PERDIPIU’ UN LINGUAGGIO ” “”SIMPATICO E FANTASIOSO,? E’ L’ALCHIMIA PROROMPENTE NUOVA,,,CHE VI DISPIACE? ,,E SE TRA UNA METAFORA O UN ALLEGORIA CI SCAPPA UN VAFFANCULO O UN ANATEMA CONTRO L’ASSURDA IPOCRISIA CHE VIVE IL PAESE,,,,DOV’E’ IL MALE IN CHI LO DENUNCIA O CHI LO COMMETTE ?ANCHE A ME CARO SERVILLO HANNO DATO UN EDUCAZIONE ,E SA UNA COSA,,,MI RENDO SEMPRE PIU’ CONTO CHE IL VALORE DI QUESTA PAROLA E LA SUA AMBIGUITA’ ,POSSONO EMERGERE IN UN NULLA E CONTRAPPORSI,AZZERANDONE DI COLPO IL SIGNIFICATO ! CMQ,,PUR NELLA MIA PIU’ TOTALE PERPLESSITA’,VI INVIO CORDIALI SALUTI . Bruno,,,,”Masaniello”.

Bruno V. Commentatore certificato 08.06.13 07:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

:C’è chi nega che Gelli nel suo piano di golpe pidduista che distrugge la democrazia abbia mai parlato di presidenzialismo. Ma lo smentisce lo stesso Gelli su tutta la stampa http://www.blogncc.com/24395/licio-gelli-presidenzialismo-unidea-mia-napolitano-e-letta-vinceranno.html
dicendo che ha pensato a un repubblica presidenziale nel 1976 quando tracciò il suo piano per mandato di Leone (che divenne presidente grazie alla massoneria) per contrastare la minaccia di uno stato comunista, ma poi Leone non lo volle eseguire. “Il Piano prevede la revisione della Costituzione in senso presidenziale” come fine della guerra civile tra i poli e nomina di un comitato di 11 saggi con pieni poteri per rifare tutte le leggi, con ripristino dell’autorità del Prefetto, militarizzazione delle periferie, ripristino del fermo di polizia, riduzione dei poteri della Consulta, impiego dell’esecutivo in operazioni di ordine pubblico, limitazione del diritto di sciopero, riduzione dei giornali, separazione delle carriere tra Gp e Pm, perizia psichica periodica sui giudici.. E conclude: “Già dai tempi in cui fra Craxi e Napolitano esisteva un concreto asse di solidarietà, si tendeva in maniera mascherata a creare i presupposti di una repubblica presidenziale. Napolitano ci ha riprovato con Monti, dopo averlo fatto senatore a vita in pochi minuti e aver sponsorizzato la sua campagna elettorale. Oggi l’asse vincente ha un solo nome: Letta, magnificamente trasversale”.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.06.13 07:31| 
 |
Rispondi al commento

Un commento a “Toni Servillo contro Beppe Grillo: “Dietro l’aggressività il vuoto” (video)”
BRUNO,,, scrive:
ANCH’IO RESTO PERPLESSO AD ASCOLTARE QUESTE VS.DICHIARAZIONI,, ED E’ IL CASO DI DI DIRE ” COLGO 2 PICCIONI CON UNA FAVA !” MI SPIEGO : SERVILLO ,LEI E’ UN BRAVISSIMO ATTORE; CI HA REGALATO DELLE INTERPRETAZIONI MAGNIFICHE IN GOMORRA E IL DIVO,I(N QUEST’ULTIMO POI ,STANDO ALLE SUE PRESENTI DICHIARAZIONI RIGUARDO AL CRITERIO E AL RISPETTO CHE SI DEVE ALLA” SOVRANITA’ DELLE ISTITUZIONI,) LA SUA INTERPRETAZIONE ,ANZICHE’ DEFINIRLA PLAUSIBILE ,OGGETTIVA O VERITIERA,, DOVREMMO DEFINIRLA “IRRIVERENTE”,? COME VEDE I CONTI NON TORNANO, C’E’ QUALCOSA CHE NON VA’,, EH SI ,,PERCHE’ LE MANCHEREBBERO LE PAROLE ,LE MOTIVAZIONI… SE AL SUO PENSIERO , ALLA SUA INTERPRETAZIONE E VISIONE , ALLA LETTURA CHE IL REGISTA DA RIGUARDO “ALL’OGGETTIVITA’ DEI FATTI STORICI ” NARRATI NEL FILM IL DIVO:,NOI VOLESSIMO PORRE UN VETO,UNA CENSURA, IN NOME DELL’ AUTORITA’ E DEL RISPETTO CHE SI DEVE ALLA “”SOVRANITA’ DELLE ISTITUZIONI “”SENZA SE E SENZA MA! (PAROLE CHE COZZEREBBERO CON UNO SPIRITO PERTINIANO,,MA LASCIAMO PERDERE).MASANIELLO PERO’ SE LO POTEVA RISPARMIARE…,! MI “DICANO” DUNQUE : COS”AVREBBE AVUTO IN MENO DI ” SOVRANO”" ANDREOTTI E QUELLA CLASSE POLITICA,RISPETTO A QUESTA CLASSE POLITICA CHE GRILLO TRATTA COME SORRENTINO HA FATTO NEI SUOI FILM ? E CHE LEI TRA L’ALTRO HA INCARNATO HA MERAVIGLIA,,”"QUASI COME FOSSE APPARTENUTO AD UNO DI LORO”" TANTO DA DIRE ,,MA QUANTO E’ REALE SERVILLO IN QUEL FILM,,L’AVETE VISTO!! ALLORA, VI CHIEDO FRANCAMENTE CARI SIGNORI ,PERCHE’ NON SI DOVREBBE AVERE LA STESSA AMMIRAZIONE CHE ABBIAMO AVUTO PER IL DIVO DA LEI INTERPRETATO ANCHE X GRILLO,,, CHE A NUDO E NON PROTETTO DALLA FINZIONE,DENUNCIA E DA VOCE ALLA VERITA’ DEI FATTI ? RIFLETTETE,,POTRESTE SCOPRIRE CHE A VOLTE SI PUO’ ANCHE ESSERE : GRIGI MA BUONI,GRIGI MA ONESTI,,SENZA MAGARI AVER PAURA DEL CORAGGIO ALTRUI,,, IO CONTINUERO’ A VEDERE I VS.FILM,,,SIETE STATI BRAVI E RAPPRESENTATIVI,,,CONTINUA

Bruno V. Commentatore certificato 08.06.13 07:31| 
 |
Rispondi al commento

A parte i galoppini pd o pdl che commentano qui e che sono facilmente riconoscibili, è tristemente affascinante la virulenza del messaggio che abili giornalisti al soldo di partiti e lobby stanno veicolando da mesi su tv e giornali: "M5S ha perso l'occasione di cambiare l'Italia insieme al PD, ragion per cui ha deluso".
E' stupefacente la facilità con la quale si possono seminare, come virus, nelle menti deboli degli italiani queste idiozie, la assenza di filtraggio che porta a ripetere come pappagalli i concetti fasulli che la casta diffonde tramite i suoi fedelissimi e strapagati servitori.
"I media vi faranno amare le persone che vi opprimono": avevi ragione Malcolm X.

camillo 08.06.13 07:26| 
 |
Rispondi al commento

E le piccole cose?

le più importanti

le piccole sono il sale

tutti corrono

nessuno vuol scendere dal mondo

han paura di non risalire

benini davide, forlì Commentatore certificato 08.06.13 07:25| 
 |
Rispondi al commento

DECISAMENTE APPROPRIATO

bella la donna quando si emoziona
perché quando s'emoziona le esce il meglio di sé
s'emoziona per un fiore
per un sorriso sincero
se la coinvolgi da complice
per una carezza
se le sei vicino quando ha bisogno di te
se non le rompi le palle in continuazione
insomma si emoziona se la emozioni

emoziona la tua donna, sarai emozionato

benini davide, forlì Commentatore certificato 08.06.13 07:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono i in parte d'accordo con Ugo m., l'occasione non c'era con Bersani, ma a me sembra che faceva comodo non ci fosse, xche' non è stata fatta una vera controproposta che mettesse all' angolo l' avversario... Questi post sono verissimi ma inconcludenti, sembriamo in attesa, ma non si SAS bene di cosa!
Dire che abbiamo tempo, è una falsità mentre centinaia di aziende chiudono e la gente si suicida e vive per strada.
Se siamo come la protezione civile, i soccorsdi devono cercare di arrivare prima che le persone siano morte!!!!!!!
Ugo m. Ha detto una cosa giusta:
La garanzia per i piu deboli è cambiare le cose da dentro con democrazia e non da fuori con violenza.
Ma qualcosa andrà studiata per controbattere questi mistificatori che ci fanno apparire per quel che non siamo!
Secondo me bisogna fare proprio ciò che loro non fanno:
Agire!!!!!! E farlo sapere sputtanandoli

luca p., piombino (LI) Commentatore certificato 08.06.13 07:16| 
 |
Rispondi al commento

so che non mi risponderà , ma la signora boldrini potrebbe dirmi quali sono le inesattezze che ha detto Beppe ??

paolo b., ancona Commentatore certificato 08.06.13 07:15| 
 |
Rispondi al commento

Tutti scandalizzati per le parole di Beppe(es. boldrini) e nessuno,compresa la feccia di italioti,che si scandalizza e si dimentica di scandalizzarsi per 40 anni di furti,corruzione e soprusi di ogni genere di questa bolgia di delinquenti statali!!!
Feccia!
Immenso Beppe,IMMENSO!!
Forse non si gevernerà mai perchè gli italioti stupidi sono troppi ma sono e rimarrò sempre fiero ed orgoglioso di NON essermi mai mischiato con questi farabutti(mafiosetti di quartiere compresi!)
2 insultini sono un buon compromesso in confronto alla forca dove molti vi appenderebbero volentieri!

Andrea R., Torino Commentatore certificato 08.06.13 07:15| 
 |
Rispondi al commento

LORENZO PULEO
1) Applicano il sistema parlamentare, in cui è forte il Parlamento:
Canada, Libia, Etiopia, Somalia, Inghilterra, Spagna, Norvegia, Svezia, Germania, Italia, Polonia, Turchia, Mongolia, India, Australia
Il capo dello Stato non ha sostanzialmente nessuno dei tre poteri (legislativo, esecutivo, giudiziario) ma svolge solo un ruolo di garante tra i poteri e un ruolo di rappresentanza dell’unità nazionale. Viene eletto dal parlamento o nominato per via ereditaria nel caso di monarchia.
Il capo del governo deve ricevere la fiducia del parlamento; è sfiduciabile dal parlamento; non può sciogliere il parlamento. In questo sistema il parlamento rappresenta l’unico potere forte.
2) Nel sistema semi-presidenziale, il potere esecutivo è condiviso tra il capo dello Stato e il capo del governo: Mauritania, Mali, Niger, Algeria, Kenya, Francia, Ucraina, Romania, Russia. In alcune forme ha maggiore potere il capo dello Stato, in altre il capo del governo
In un sistema semi-presidenziale con preminenza del capo dello Stato: egli ha la possibilità di indirizzare politicamente il governo, non è solo un garante al di sopra delle parti.
Il capo dello Stato: è eletto dai cittadini; non può essere revocato dal parlamento; può sciogliere il parlamento nei limiti costituzionali.
Il capo del governo: è nominato dal capo dello Stato e può essere revocato dal capo dello Stato; deve avere la fiducia del parlamento e può essere sfiduciato dal parlamento.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.06.13 07:14| 
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO
Più che un piano di rinascita per l’Italia sembra si stia rimettendo in piedi il piano di rinascita di Licio Gelli, P2. Il ‘venerabile’ in questi giorni sta esultando e rilasciando interviste. L’abbozzo di Repubblica presidenziale che sembra delinearsi all’orizzonte, nelle intenzioni di Letta, Alfano e company, è molto simile a quello proposto da lui a suo tempo. Grazie a Letta con l’appoggio di Napolitano, si attuerà questa revisione della Costituzione in senso presidenziale. Avremo così un uomo solo al comando: B (tessera P2 numero 1816), con tutti i rischi e le derive autoritarie che correrà il Paese. Gli ex piduisti sono ai vertici del potere, nei suoi gangli di comando, a cominciare da B e dai suoi fidati scudieri, come Cicchitto, (tessera P2 numero 2232), quest’ultimo premiato con la presidenza della commissione Esteri. I massoni ormai detengono buona parte dei mezzi di comunicazione e sono pronti a sferrare il colpo mortale alla nostra democrazia con l’appoggio trasversale delle forze politiche presenti in Parlamento. E’ una deriva antidemocratica col potere nelle mani di lobby trasversali che fanno capo alla massoneria. Bisogna fermarli prima che sia troppo tardi! Nessuno tocchi la Costituzione, nessuno tocchi la democrazia!
..
Stanno portando a termine il golpe bianco con l'aiuto di Pd e Monti e la connivenza di Vendola.

Primo discorso di Mussolini il 16 novembre 1922 dopo la marcia su Roma:
« Potevo fare di questa Aula sorda e grigia un bivacco di manipoli: potevo sprangare il Parlamento e costituire un Governo esclusivamente di fascisti. Potevo: ma non ho, almeno in questo primo tempo, voluto.»

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.06.13 07:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La scatola di tonno è vuota? Investire in agricoltura e politiche ambientali...

almagemme 08.06.13 07:07| 
 |
Rispondi al commento

--MIRACCOMANDO-- se la scatoletta e' vuota riciclateLA , con la politica da porci non si butta via NIENTE

wiwa la parre 08.06.13 06:38| 
 |
Rispondi al commento

Ci lamentiamo dei nostri candidati, guardate questa:
A Veracruz (Mx) c'é un candidato alle elezioni molto particolare, é in effetti un candi gatto, e a quanto sembra é destinato a beccarsi una valanga di voti (62mila mi piace su fb)

non é uno scherzo!

https://www.facebook.com/elcandigatomorris?fref=ts

Non siamo poi messi cosí male, dai!

Salu2

Ashoka il Grande, México Commentatore certificato 08.06.13 05:56| 
 |
Rispondi al commento

Muti passaron quella notte i fanti:

tacere bisognava, e andare avanti!!!

Ashoka il Grande, México Commentatore certificato 08.06.13 05:29| 
 |
Rispondi al commento

Belle labbra Lilli Gruber, rmai non si contiene più, compiacenti sorrisi a volontà, gongolante come una bambina che ha ricevuto la caramella ammicca odiosamente verso i suoi ospiti (selezionati) quando si cimentano nel tentare di screditare Grillo e il M5S con menzogne e speculazioni ridicole.
Il PD-L e il gruppo Bilderberg ringraziano.
Un Movimento fatto da persone perbene, oneste, capaci e volenterose, votato da più di otto milioni di cittadini italiani, l'unica forza politica che ha portato in Parlamento persone pulite in mezzo a tanti squali, attaccato ogni sera in maniera vile e vergognosa da questa pseudo giornalista asservita ai poteri forti e al PD-L, già parlamentare europea pidimenoellina, pagata lautamente con i soldi dei contribuenti italiani per demonizzare Grillo e il M5S.
Minculpop di regime, partiti e media tutti uniti contro il M5S, l'unica forza politica che può liberare l'Italia dall'oligarchia, dalla dittatura. Gli italiani saranno pronti?
Il PD-L con i suoi politicanti e i suoi mercenari della carta stampata e della tv prosegue nel tentativo di spostare l'odio dei propri elettori da Berlusconi e il PDL a Grillo e al M5S. Un partito che non esiste, lacerato e in perenne guerra di bande, tenuto in piedi da elettori che lo tengono in vita perchè abituati e abilmente indottrinati a votare per odio verso qualcuno.


Nagarjuna A., Italy Commentatore certificato 08.06.13 05:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO COSTERNATI DA QUESTA AMARA RASSEGNAZIONE E IMPOTENZA , CHE UN GOVERNO BORIOSO,ARROGANTE E INFAME CHIUSO NELLA SUA IMPUNITA'INFLIGGE AL POPOLO!
MA "VUOLSI COSI' COLA' DOVE SI PUOTE,CIO' CHE SI VUOLE".... NON E' DATO AGLI UOMINI,BENSI'A DIO E PER QUANTO TARDI A MANIFESTARSI IL SUO CASTIGO,DI CERTO ARRIVERA' LA SUA GIUSTIZIA,,SEMPRE IN OGNI LUOGO OGNI DITTATORE HA AVUTO CIO' CHE SI MERITAVA,,,RICORDIAMO LE PAROLE DI G.PAOLO II QUANDO DISSE""IL MALE E LA MORTE NON AVRANNO MAI L'ULTIMA PAROLA"",,,IO CREDO IN DIO E NELLA SUA GIUSTIZIA DIVINA,MA UN POPOLO APOSTATA COME QUELLO ITALIANO,DEVE RICERCARE LE CAUSE DI TUTTO QUESTO VENTENNIO NEL SUO AGIRE,NON E' SENZA COLPA CHI SCHIAVO PER 20 ANNI,,SPUTA IN FACCIA E OSTACOLA UNA SPERANZA DI LIBERTA' E CAMBIAMENTO COME QUELLA DEL M5S!GRILLO SI E' OFFERTO COME CAPRO ESPIATORIO AI LORO OCCHI,MENTRE PER NOI E' UN UOMO DEGNO DI ESSERE CHIAMATO TALE,,SE L'ITALIA AVESSE AVUTO PIU' CITTADINI COSI',,QUESTA TRAGEDIA CHE VIVIAMO NON SAREBBE MAI ACCADUTA,,VERONICA LARIO DISSE IN QUELLA SUA LETTERA PAROLE VERE E SCONCERTANTI,QUANDO CON AMARA RASSEGNAZIONE E STUPORE DEFINI' TUTTO QUESTO UN CIARPAME SENZA PUDORE"""E QUEL CHE PIU'STUPISCE IL POPOLO TUTTO ACCETTA E TUTTO CONCEDE ALL'IMPERATORE""...ECCO OGGI GLI IMPERATORI SI SONO MOLTIPLICATI,SONO LEGATI AL LORO INTERNO DA UN VINCOLO DI MORTE,,QUELLO DEI LORO INTERESSI,E PER QUANTO SI INVENTINO UNA PANTOMIMA D'AGIRE,QUESTA NON SERVIRA' AD ELUDERE O ALLONTANARE LA CONDANNA CHE INCOMBE SULLE LORO COSCIENZE!RIPETO DIO E' BUONO E MISERICORDIOSO MA NON SI COMPIACE DELL'INGIUSTIZIA,FOSSE PURE SOLO LA CONDANNA AI LORO REDDITI,MENTRE IL POPOLO MUORE,SENZA CONTARE GLI INTRIGHI E I SOPRUSI,GLI INGANNI E LE MALIZIE,,,,QUESTO DA SOLO GIA' BASTEREBBE A DEFINIRLI INFAMI E COLPEVOLI!RIGUARDO A GRILLO CHE DIRE,,,HA AVUTO LA NOSTRA STESSA SFORTUNA,,QUELLA DI NASCERE TRA UN POPOLO DI COSIFATTA STATURA,,,UN GIORNO LA STORIA E IL TEMPO DIVIDERA'SAPIENTEMENTE LA ZIZZANIA DAL GRANO,,GRAZIE SEMPRE BEPPE 6 GRANDE!

Bruno V. Commentatore certificato 08.06.13 04:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"... avrei potuto fare di quest'aula sorda e grigia un bivacco di manipoli... "

Lucilio S. Commentatore certificato 08.06.13 03:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMUNICATO A TUTTI I CITTADINI.ci sono tante tv locali dove si puo' intervenire telefonicamente cercatele sul digitale terrestre INTERVENITE DICENDO COSA NN HANNO VOTATO I PARTITI E TUTTE LE MOZIONI CHE CI BOCCIANO in giro ci sono tanti lacche' della lega che ci buttano m... e dicono falsita' FATELO VI PREGO USIMO LE TV PROTESTIAMO DA LIBERI CITTADINI!

marco i., bari Commentatore certificato 08.06.13 03:47| 
 |
Rispondi al commento

Signori la rete é e sarà la nostra tomba. E' il fondamento della nuova dittatura che ci controlla e usa la libertà di pensiero come un'arma a doppio taglio: tenerci sotto controllo e manipolare le opinioni.

Michele Franco 08.06.13 03:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non era tonno, Beppe....♥

^_^

manuela bellandi Commentatore certificato 08.06.13 03:19| 
 |
Rispondi al commento

Invece di fare questi post a valore aggiunto zero, perchè non parliamo dei problemi interni? Cos'è questa storia di Crimi e Giarrusso? Giarrusso ha fatto dichiarazioni gravissime che non si possono ignorare e passare sotto silenzio. C'è un calcolo politico su questo (non andare ad elezioni) o abbiamo in Parlamento dei minus habens? Dopo quattro mesi si stanno perdendo eletti, i due di oggi dopo Mastrangeli e tutti gli altri casini (Currò, Zaccagnini etc.). Ora o c'è qualcosa che non va oppure il metodo di scelta è stato sbagliato.

Sandro S. 08.06.13 03:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che occasione persa per riempire la scatola...
Avevamo il PD per le palle...
Potevamo fargli approvare qualsiasi cosa...
Ed ora... guardate il numero dei commenti. O è la censura o è la delusione.
Che modo stupido di contrastare le voci contro eliminando i commenti più votati! Che modo stupido cercare di cambiare il sistema da fuori. Da fuori si può fare solo con la violenza. Da dentro con la democrazia che, per quanto imperfetta, rimane la migliore garanzia per i più deboli... Fortuna che i costituenti conoscevano l'animo italiano ed hanno creato un testo abbastanza blindato. Ma se questi si mettono d'accordo possono fare danni pazzeschi e la colpa sarà anche un po' del M5S che non ha colto l'attimo e si è perso in quisquilie...

Chemy75 Commentatore certificato 08.06.13 02:44| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Platone con le sue opere "Timeo" e "Crizia" ricordava ai concittadini la fine che facevano quelle popolazioni al raggiungimento del potere e della ricchezza senza virtù, citando appunto la distruzione epocale (per opera naturale) dell'isola di Atlantide. Platone però teneva a sottolineare "quando subentra l'arroganza e l'assenza di virtù". Ora provate ad immaginare il governo e gli adepti (fedeli) sprofondare nel mare, non credo lontano, forse Platone aveva ragione.

Antonio I. Commentatore certificato 08.06.13 02:43| 
 |
Rispondi al commento

Analisi perfetta.Parlamento inesistente,ininfluente,inconcludente,inutile,ma strapadato(malvolentieri).Sono parecchi anni che subiamo questo stalking politico,e la situazione peggiora sempre più.Sono tuttora convinto della bontà del nostro sistema parlamentare e della nostra costituzione,ottime cose,se le cariche istituzionali fossero rappresentate da persone pulite.Siamo governati da zuzzerelloni di stampo mafioso che da parecchi anni(almeno 35)hanno distrutto questo sistema.Quando penso a personaggi come Falcone e Borsellino Piuttosto che chinnici o Dambrosio,mi si contorce lo stomaco e non serve più nemmeno il maalox.

Emilio Risari, Tricerro Commentatore certificato 08.06.13 02:31| 
 |
Rispondi al commento

Toccare le pensioni d'oro è incostituzionale.
Però è costituzionale:
- esodare e mettere in mobilità la gente a 50 anni
- pignorare la prima casa a disoccupati, cassaintegrati, oppure il misero stipendo di altri poveracci
- modificare gli articoli della Costituzione come i numeri del superenalotto (tanto per arrotondare ed evitare antipatiche finanziarie aggiuntive)
- rinviare o bloccare la liquidazione (ma sempre solo ai poveri peones)
- inviare l'esercito in guerra
- privare i cittadini di una legge elettorale degna di un paese occidentale
- avere giustizia dopo vent'anni. Perchè quando non arriva proprio è meglio.
- dover pagare scuola e sanità anche per coloro che ancora pagano le tasse
- che lo Stato paghi stipendi 50 volte superiori, ed oltre, a chi prende di meno
- che condannati ed altri ladri governino indisturbati
- che bossi ed altri come lui con il tricolore ci siano puliti le chiappe e per sopravvenute necessità biologiche-naturali deleghino la pratica agli eredi
- ...ecc, ecc.

Una volta era perfettamete legale entrare nelle case di alcuni, rubarli tutto e prenderli a legnate e infine caricarli sui vagoni verso la Germania (chissà se ancora lo vuole).
Poi, sempre la legge, abolì il principio.
Ma forse con un pò di sana nomofilachia costituzionale ci si può rimediare.

fabio martello Commentatore certificato 08.06.13 02:20| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLARME DA DIFFONDERE PRONTAMENTE ! ! !

http://pinoz6700.blogspot.it/2013/06/ecco-una-foto-del-genio-non.html

G. 08.06.13 02:08| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è un paese completamente da rifare,da ricostruire... probabilmente per prima cosa bisogna abbattare la sua mentalità mafiosa,permissiva nell'infrangere le leggi,il suo senso della giustizia atrofizzato, il buonsenso paralizzato e poi... le pantomime e tarantelle di questi politici eternamente indignati e offesi appena vengono leggermente punzecchiati o smascherati.
Penso proprio che Grillo stia dando uno scossone alle coscienze e tutta questa gente finta che mi fa venire in mente la plastica, le bambole, i pupi(le marionette) con le loro recite e gesti vuoti e inutili è davvero spaventata dal movimento 5 stelle...però è un compito faticoso,arduo,sopratutto perchè gli italiani si aspettano sempre che sia qualcun'altro a combattere per loro,sono passivi e pigri,non sono combattivi,magari lo sono per l'amore ma non so perchè non combattono per il loro bene comune,questa cosa è inquietante ... ad esempio il fatto che il m5s non ha vinto le amministrative è semplicemente perchè la gente dopo le elezioni politiche si aspettava che in tre secondi il m5s cambiasse il paese e si è sentita delusa perchè non ha ancora capito che per cambiare le cose ci vuole tempo e sopratutto impegno civile da parte di tutti sia sul piano politico che personale...l'Italia del resto non è ancora un paese libero perchè come diceva Gaber la libertà non è star sopra un albero la libertà è partecipazione...in Italia ancora si deve formare quel senso profondo di grande rispetto civile verso gli altri e la propria terra e di correttezza morale che hanno altri cittadini europei,ad esempio a Berlino ci sono più biciclette che macchine il riciclo è serio e sacrosanto e ognuno cerca di essere attivo nel contribuire al bene comune...Io auguro ogni bene al m5s e a Grillo perchè riescano nella loro evoluzione della specie italiana.

Kate W., Roma Commentatore certificato 08.06.13 02:08| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

E' con immenso piacere che ho appreso adesso la notizia della nomina di ROBERTO FICO come Presidente della vigilanza Rai: "Restituire la tv di Stato ai cittadini e toglierla alla casta, rimodulare il canone in base alle fasce di reddito". Roberto se prometti e porti avanti questo progetto che hai dichiarato, il M5S avrà un BOOOOM triplicato. E' un occasione unica, ridimensionare il canone e vigilare su Rai è di grande impatto per l'opinione pubblica. Grillo anche per te.... portate avanti questo progetto di ridimensionare il canone in base alle fasce di reddito: significherebbe ulteriore credibilità per voi e un ringraziamento da parte di tutti i cittadini (bisognosi e non) nel prendersi cura dei loro risparmi.
Roberto Fico diventeresti il nuovo Robin Hood. :)

Antonio I. Commentatore certificato 08.06.13 02:01| 
 |
Rispondi al commento

"la scatola era vuota", ma che sorpresa, non c'era né tonno né caviale! forse è passato un gatto, o forse non ce n'è mai stato nulla! Chissà!

m bisiacchi, trieste 08.06.13 01:58| 
 |
Rispondi al commento

facciamo in modo che i simpatici Furnari e Labriola non arrivino a percepire la pensione da parlamentare. Dobbiamo andare alle elezioni il prima possibile!!!

Cristian Murgia, Quartu Sant'Elena Commentatore certificato 08.06.13 01:42| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonanotte Italia
Buonanotte pensatori
qui è la Luce che si spegne
se nel sonno non c'è vita
Tanto abbiamo già dormito
ma son passate troppe notti
senza sogni e bei ricordi
Al risveglio abbiam rinunciato
sotto il cuscino ancora la testa
ma dei sogni proprio nulla
a far sperare in una festa
Finalmente una mattina
nel momento più inatteso
un bel sogno è arrivato
e di nuovo abbiam sperato
Buonanotte Italia
Buonanotte Sognatori

p.s. Buonanotte anche a Te Cris...
e che la notte porti a noi
ancora poesia
Ciao anche agli altri

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.06.13 01:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due se ne sono usciti, Crimi vada con loro

Alessandro Caponetti, Loiano Commentatore certificato 08.06.13 01:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giornalista dell'espresso Alessandro Giglioli ogni volta che parla di Grillo e del Movimento fà veramente delle analisi corrette ed oneste, non getta fango e nemmeno esalta, complimenti!
Stasera su omnibus notte mentre faceva le sue lucide ed obbiettive riflessioni veniva alacremente contrastto da suoi pseudo colleghi dell'unità e del giornale.

Enzo Spataro, Taranto Commentatore certificato 08.06.13 01:36| 
 |
Rispondi al commento

NON SI PUO INCOLPARE GRILLO DI NON AVERE FATTO LEGGI PERCHE NON HA LA MAGGIORANZA. MA ESSERE ALL'OPPOSIZIONE NON IMPEDISCE DI INFORMARE SULLA TRUFFA DELL'EURO E CON TUTTO IL TEMPO PERSO QUESTA E VERAMENTE UNA COLPA

claudio casalini 08.06.13 01:34| 
 |
Rispondi al commento

Crimi FUORI DAL MOVIMENTO

Alessandro Caponetti, Loiano Commentatore certificato 08.06.13 01:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo la lettera pubblicata su Repubblica del laureato che vuole andare all'estero e la conseguente risposta demagogica di Letta, si sta verificando uno strano fenomeno. Notatelo, tutti i politici che vanno nei talk-show stanno cominciando a far passare l'idea che chi lascia l'Italia per andare a cercare lavoro all'estero, sia un codardo, un arrendevole che non ama e non vuole lottare per il suo paese. Frasi tipo: "per chi ha il coraggio di restare..." stanno diventando sempre più frequenti. Ai trentenni sfigati, ai giovani bamboccioni, ai disoccupati schizzinosi, ora dobbiamo aggiungere i migranti codardi. Non è mai colpa loro. NON E' MAI COLPA LORO

Cristian Murgia, Quartu Sant'Elena Commentatore certificato 08.06.13 01:30| 
 |
Rispondi al commento

LIBERI TUTTI!

Le imprese stanno morendo.

Ad un certo punto, muoiono davvero. Questione di tempo, se il "gioco" è questo.

C'è qualcuno che ragiona già sul dopo.

Sul cosa accadrà dopo il crack.

Perché chi non è morto, ci sarà anche dopo. Non per sempre, ma ci sarà.

Dopo come sarà?

Che cosa fare?

Come sopravvivere senza lavoro e senza reddito con le tasse da pagare?

Occorre chiudere tutto. Monetizzare i beni su cui ricadono tasse, e nascondere l'oro nel materasso, per un pacco di biscotti al giorno, sino alla terza età, e quindi, al nulla eterno.

Basta avere un pacco di biscotti per ics anni ancora, e poi, finalmente... liberi tutti!

I morti non saranno più nulla. Né vivi, né italiani, né di destra, né di sinistra, né finanzieri, né falliti, né imprenditori, né evasori, né disoccupati, né scudati, né truffati, né mafiosi, né tartassati, né nominati, né arrabbiati, né niente...

Sarà meglio del silenzio al buio.

gennaro esposito 08.06.13 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Ci poteva andare Grillo in Parlamento! In Italia, prima delle elezioni, vi era un buon 30% di cittadini letteralmente furiosi che hanno sperato in Grillo per un possibile cambiamento. In realtà il 99% degli elettori 5 Stelle ha dato il suo voto puramente al leader, a Grillo, senza preoccuparsi minimamente di chi si mandasse in Parlamento. La conseguenza è stata di eleggere un insieme di persone che avrebbero dovuto dare forma e contenuti, giuridici e sostanziali, al “verbo” del capo, che per libera scelta non si era candidato, ma che in realtà, erano e sono a dir poco “impreparate”, non in grado di reggere un dibattito parlamentare e tantomeno un dibattito televisivo. Mentre tutti gli altri addentavano la preda, occupando spazi e visibilità, le pecorelle 5 Stelle si stringevano tra loro nel gregge, sotto la cupa sorveglianza del cane pastore Grillo. I 5 Stelle hanno tirato fuori i personaggi più opachi e malinconici del Parlamento, privi di dialettica, di preparazione politica e di paraculaggine, requisito necessario in quell’ambiente. I complottisti parlavano di un movimento finanziato dalla CIA, la cosa a me sembrava inverosimile, ma riflettiamo: cosa rimane della volontà di 15 milioni di elettori? Un blog di Beppe Grillo tutte le sere? Una commissione di vigilanza RAI? Quale differenza se gli interventi di Grillo fossero stati fatti dentro il Parlamento, se ogni sera Grillo facesse nomi e cognomi anche in televisione, forte dell’ immunità parlamentare e di una truppa di parlamentari all’altezza. Milioni di cittadini vedono la TV e non è giusto restare perfettamente invisibili davanti a tutte queste persone. Concludendo: mi sembra che tra i vari scopi conseguiti dai 5 Stelle, quello più evidente conseguito fino ad adesso, sia stato quello di ridicolizzare e rendere innocuo il sacrosanto bisogno di lealtà e giustizia degli italiani che li hanno votati. A meno che, e me lo auguro, nuovi fatti non dimostrino il contrario.

Luca Andrea Marinelli 08.06.13 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Visto che vanno di moda le poesie qui sul blog, in risposta a chi, l’ennesima volta, dà dell’antidemocratico a Beppe per una metafora e una provocazione detta a fin di bene, riporto la traduzione delle ultime tre righe di una poesia ungherese, scritta nel 1926 da Attila Jozsef. E’ dedicata all’amata del poeta, ma potrebbe essere anche una chiave di lettura della rabbia di Beppe contro il Parlamento di oggi, contro il quale lui si scaglia con l’ovvia intenzione di renderlo più pulito, più sano e più democratico. Come un padre che sgrida il figlio: se la prende con lui perché vuole renderlo migliore.

“La mia rabbia è per te, non contro di te,
dai, stringimi le mani con le quali nei miei sogni sono solito elevarti in alto
e che la mia rabbia ti rafforzi e mai ti danneggi, cara.”

Francesca B., Ovada Commentatore certificato 08.06.13 01:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale scatola di tonno
è la tua testa che è vuota!
Non hai voluto fare niente
per il paese e per chi ti ha votato
Sei solo un visionario inconcludente
Che delusione!

adriano m., roma Commentatore certificato 08.06.13 01:13| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LETTERA AL PROF. RODOTA' (mi scusi ma il suo nome non lo ricordo....ho sentito parlare di Lei dopo che il Movimento 5 Stelle lo aveva indicato come Presidente della Repubblica),
il sottoscritto accogliendo i suoi consigli di dialogo e trattativa forniti ai Parlamentari del Movimento 5 Stelle, appellandosi alla Sua Figura di Politico e Costituzionalista, nonché Faro di altri politici e costituzionalisti, rammentandole che la forza e la debolezza dei parlamentari 5 Stelle consiste nel fatto di essere stati votati trasversalmente e senza "scambi", "promesse", "conoscenze da 9000000 di cittadini liberi, in qualità di semplice, umile e anche un po' ignorante cittadino, LE CHIEDE SE I SEGUENTI PUNTI PROPOSTI DA 5 STELLE HANNO BISOGNO DI ESSERE "TRATTATI", "MEDIATI" O HANNO BISOGNO DI PARTICOLARI "ALLEANZE" E "PARLAMENTARIZZAZIONI" DEGLI ELETTI. ECCO I PUNTI:
1) ABROGAZIONE DI UN SISTEMA ELETTORALE "ANTICOSTITUZIONALE";
2) INELEGIBILITA' DI BERLUSCONI SILVIO E AMMONIMENTO DEI PARLAMENTARI CHE, MENTRE UN PROCESSO E' IN CORSO, IRROMPONO NEL TRIBUNALE E MANIFESTANO CONTRO LA MAGISTRATURA;
3) LEGGE PER UNA TELEVISIONE PUBBLICA NON LOTTIZZATA DAI PARTITI;
4) ABOLIZIONE IMMEDIATA DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO DEI PARTITI;
5) CHIAREZZA SULLA TRATTIVA STAO-MAFIA CON NOMI E COGNOMI DEI PARLAMENTARI COINVOLTI;
6) LEGGI SUL CONFLITTO DI INTERESSE E SULLA MORALIZZAZIONE DELLA POLITICA;
7) INTRODUZIONE DI UN SISTEMA FISCALE EQUO E RAPPORTATO AL REDDITO;
8) MISURE DI RECUPERO E IMMEDIATO INVESTIMENTO DEI CAPITALI SEQUESTRATI ALLA MAFIA E AGLI EVASORI FISCALI;
9) INVESTIMENTI NELL'ARTE, CULTURA E AMBIENTE;
10) MISURE IMMEDIATE PER IL LAVORO.
Credo che attuare questi punti sarebbe un gran passo avanti, MI SPIEGA COSA C'E' DA CONTRATTARE?? COSA C'E' DI DESTRA O SINISTRA IN ESSI?? IO NON VEDO IL PROBLEMA. I nostri parlamentari sono stati mandati lì per quello, PER ATTUARE, NON PER CONTRATTARE SUL MINIMO INDISPENSABILE. Grazie, SEL contratta da anni senza quagliare! Buona notte blog :-)

Tullio Mucciolo, Quartucciu (CA) Commentatore certificato 08.06.13 01:09| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Barnard e Warren Mosler incontreranno gli attivisti dei gruppi territoriali in un tour che inizierà il 10 giugno a Montalto Uffugo (Cosenza) e che si concluderà il 22 giugno a Cantù (Como).
In questo percorso sono previsti: incontri aperti al pubblico con sale capienti dove non è necessaria nessuna prenotazione e incontri in strutture con capienza limitata, dove per partecipare è necessario contattare il Gruppo Territoriale ME-MMT di riferimento (di seguito trovate l’indirizzo e-mail a cui rivolgervi per inviare la prenotazione). A breve forniremo luogo e ora dei singoli appuntamenti. Qui inseriremo tutto il materiale perdiffondere il tour.
CALENDARIO TOUR MOSLER-BARNARD: LE AUSTERITA’ DELL’EUROZONA, CRIMINI CONTRO L’UMANITA’
Lunedì 10 giugno a Montalto Uffugo (Cosenza) – Evento pubblico
Giovedì 13 giugno a Caltanissetta – Evento pubblico
Venerdì 14 giugno a Roma – Evento pubblico
Giovedì 20 giugno a Ferrara – Evento pubblico
Sabato 22 giugno a Cantù (Como) – Evento pubblico
Eventi con accesso prioritario degli iscritti (sale con capienza inferiore a 300 posti)
Martedì 11 giugno a Cagliari – Per partecipare: sardegna@memmt.info
Giovedì 13 giugno a Palermo – Per partecipare: sicilia@memmt.info
Sabato 15 giugno ad Avezzano (L’Aquila) – Per partecipare: abruzzo@memmt.info
Domenica 16 giugno a Santa Maria degli Angeli (Perugia) – Per partecipare: umbria@memmt.info
Lunedì 17 giugno a Recanati – Per partecipare: marche@memmt.info
Martedì 18 giugno a Siena – Per partecipare: leggere qui
Mercoledì 19 giugno a Varazze (Savona) – Per partecipare: liguria@memmt.info
Venerdì 21 giugno a Treviso – Per partecipare scrivere a veneto@memmt.info
Si tratta di un appuntamento unico, l’economista che afferma: “L’Eurozona è un crimine contro l’umanità, perché la disoccupazione crea orrori sociali ed è mantenuta di proposito” sarà in Italia al fianco di Paolo Barnard e degli attivisti ME-MMT.

claudio casalini 08.06.13 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Grillo non lo devono fare santo perché anche la chiesa è corrotta

gennaro esposito 08.06.13 01:01|