Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Noi che guardiamo la mafia negli occhi

  • 315


dadone_mafia.jpg
dal discorso del deputato M5S Fabiana Dadone sulla nascita della Commissione Antimafia

"Le mafie rappresentano la più grande potenza economica di questo paese. Una forza che non potrebbe proliferare se non nell'indifferenza e, in alcuni casi, nell'appoggio esterno di politici, professionisti e amministratori. Un fenomeno che si sviluppa in maniera direttamente proporzionale alla mancanza di cultura. Eppure non si tratta di un fenomeno nato ieri. È del 1876 la prima definizione formulata dagli studiosi Leopoldo Franchetti e Sidney Sonnino che parlarono di “una associazione che non abbia forme stabili e organismi speciali.... [che rappresenta] lo sviluppo e il perfezionamento della prepotenza diretta ad ogni scopo di male”. Ed è dovuto passare oltre un secolo affinché nell'ordinamento giuridico italiano venisse inserito il reato di “associazione mafiosa”, norma che è costata la vita all'esponente del Partito Comunista Pio La Torre, creata per - cito testualmente - "riscattare l'indifferenza e l'agnosticismo che per troppo tempo vi era stato nel nostro ordinamento di fronte al fenomeno mafioso." In mezzo una lunga serie di relazioni mortificanti prodotte proprio dalla commissioni antimafia, la cui prima istituzione è stata proposta il 14 settembre 1948, come dire che la commissione antimafia nasce con la stessa Repubblica Italiana. Da allora a ogni legislatura il Parlamento approva la costituzione di questa Commissione bicamerale con la speranza che si faccia chiarezza. E cosa ha prodotto fino a ora? Parole, parole, parole. Le ultime commissioni antimafia istituite da questo Parlamento hanno prodotto solo questo: parole. E hanno tradito la missione originaria di questo istituto: indagare un fenomeno di enormi proporzioni, dai contorni sfumati e mai troppo ben definiti e proporre soluzioni legislative. Dare risposte. Concrete, su temi ben definiti che riguardano tutta la popolazione italiana. Cosa succede nell'oscurità delle celle del 41 bis? Chi gestisce il flusso informativo che si genera dentro le carceri? Quanto l'autorità giudiziaria è messa a conoscenza di queste informazioni? Esiste nell'ambito del cosiddetto “carcere duro” un “circuito parallelo” a quello giudiziario che controlla e rischia di orientare le collaborazioni con la giustizia prima che vengano formalizzate? E ci risulta anche che le strategie “alte” delle associazioni criminali continuino a passare per i loro vecchi capi, seppur sepolti nel regime del 41 bis. E ancora, che fine fa l'enorme patrimonio generato dalle confische dei beni mafiosi? Che ruolo ha l'agenzia dei beni confiscati? E i patrimoni di mafia di seconda e terza generazione? Oppure, domani si terrà un evento mondiale in Italia, l'Expo di Milano del 2015. E' possibile che l'enorme flusso di denaro finisca quasi per intero nelle tasche dei clan della 'ndrangheta? E questo Parlamento cosa fa? Resta a guardare, incosciente o, addirittura, connivente? Si può pensare di intervenire in tempo utile per evitare questo scempio? Una volta tanto intervenire in diretta e non a danno già consumato. Ecco cosa vorremmo... che per una volta questa commissione fornisse risposte e soluzioni e non solo parole. Nonostante queste premesse, che riteniamo doveroso fare, con l'auspicio che l'impegno della commissione d'inchiesta sia quello di indagare veramente, senza superficialità, con profondità questo fenomeno, senza guardare alle diverse parti politiche, per fare luce e dare una risposta, votiamo a favore." Fabiana Dadone, M5S Camera

Potrebbero interessarti questi post:

Trattativa Stato-mafia for dummies
Metti un Napolitano al telefono
Il M5S al Quirinale

14 Giu 2013, 12:18 | Scrivi | Commenti (315) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 315


Tags: blogparlamento, commissione anti mafia, Dadone, Di Battista, M5S, M5S Camera, mafia

Commenti

 

Egregio signor Grillo,le scrivo perchè vorrei che lei rispondesse a delle mie domande,e sottolineo che si tratta di domande, a cui dovrebbe fornire una risposta.Ho già provato a contattarla via facebook,ma ha preferito ignorarmi.Lei dichiara di volere un contatto diretto coi cittadini,e io sono un cittadino:la mia voce dovrebbe essere ascoltata come quella di chiunque altro.Spero metta fine ai miei interrrogativi.
1.Lei è stato contattato da imprenditori,non tutti versanti in brutte situazioni economiche,tant'è che alcuni di questi sono diventati finanziatori del suo blog.Fino a non molto tempo fa ,mi corregga se sbaglio,uno di questi era una compagnia eolica.il tasso di infiltrazione mafiosa in questo settore è elevato.Era quindi un'azienda collusa, o pulita?
2.Il M5S era fino a poco tempo fa la terza forza politica di questo paese: può non essere stato contattato dalla Mafia?Può essa essersi limitata a guardare? Per tutto questo tempo?Io non credo
3.Casaleggio si candidò nel 2004 a Settimo Vittone(Torino) in una lista civica capeggiata da Vito Groccia,calabrese vicino a Forza italia.Ora,non tutti i calabresi che si danno all politica al Nord sono mafiosi, ma Groccia lo è o no?
4.Il M5S si è opposto alla legge voluta da Napolitano che istituirebbe il crimine di Negazionismo.Lei ha fatto una concessione a Casapound? L'ha chiesto alla rete prima di fare ostruzionismo?
Lei è una persona intelligente.Sperò che capirà quanto sia necessario rispondere a questi quesiti. Prima o poi dovrà.
Saluti

Luca Ambrosio Commentatore certificato 14.11.13 16:33| 
 |
Rispondi al commento

10 e lode! Grazie

filiberto perilli 17.06.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete cos'è veramente la mafia? Sono i poteri delle banche, dei funzionari e dei politici. Tutto ruota attorno a loro. Il bello ed il cattivo tempo. La mafia non si distrugge perchè fa comodo a tutti. I funzionari ne traggono vantaggio, le banche in proporzioni stratosferiche ed i politici fanno carriera. Compresa la magistratura.
Parliamo delle carceri?
Se ti vengono ad uccidere un tuo familiare, gli dai la galera? se ti distruggono la vita con la droga venduta ai tuoi figli, gli dai la galera? se stuprano tua moglie o la tua bambina, gli dai la galera? No Bisogna toglierli dal mondo e le carceri si sfoltirebbero. Il 41bis ai mafiosi? Molto peggio. Di fronte ad una strage, li vuoi anche mantenere? Facciamoli fuori. Ricambiamo con la stessa moneta come fanno in America. Togliamoli dalla galera. Nella patria galera ci stanno anche coloro i quali hanno compiuto non delitti o furti o solo mafiosi, ci stanno anche coloro i quali hanno truffato tanta povera gente. Che facciamo, li togliamo dalla galera e li teniamo a casa nostra serviti e riveriti? Molti andrebbero dimenticati chiusi lì dentro. Riabilitazione? Avete mai visto un ladro riabilitato? Un omicida pentito e riabilitato? un mafioso riabilitato? Certo salverei qualcuno. Non metterei in galera i truffatori ma li metterei ai lavori più umili come il ripristino delle strade, la raccolta differenziata, la sistemazione di tutte quelle piccole manutenzioni che ci costano milioni e milioni. Risparmierei soldi dei cittadini anzichè avere anche il costo aggiuntivo di mantenerli. Viene applicato in Olanda e funziona. Non hanno esuberi nelle carceri e non perchè li fanno uscire con condoni bensì perchè li costringono a lavorare per utilità sociali e nel frattempo risparmiano nella manutenzione.
G Urso

Giusy Truglio, Catania Commentatore certificato 16.06.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché oggi, 15 giugno 2013 non mi è pervenuto il blog di Grillo? Per cortesia mandatemelo subito!
Sono in attesa. Grazie.

vera m., roma Commentatore certificato 15.06.13 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Elencare genesi e lacune di un'istituto parlamentare inefficiente è facile, a denunciare non ci vuole molto, sono buoni tutti...e da anni molti lo fanno: oggi, poi...wichipedia fa miracoli! Dal momento che la gente vi ha permesso di andare lì a rappresentare i cittadini perbene datevi piuttosto da fare per evitare che le mafie ingrassino grazie a cordate infedeli di uno Stato malato. Cominciate per esempio a mettere il naso negli affari delle istituzioni che prevedono il coinvolgimento di appalti (inutili rifacimenti stradali, inutili ristrutturazioni...ecc). Fate qualcosa per chiudere il boccaglio con l'ossigeno che permette alle cosche di scialare con la nostra pelle. Fate qualcosa di concreto, cribbio, delle chiacchiere ne abbiamk puene le ...scatole!

Franco venditti 15.06.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

LA SENATRICE ELENA FATTORI DOVREBBE DIMETTERSI.

CIAO, GRILLO! LA SENATRICE DEL M5S ELENA FATTORI FAREBBE BENE A DIMETTERSI DAL MOVIMENTO, PERCHE' QUELLO CHE DICHIARA E' IN APERTO CONTRASTO CON LE TUE CHIARE AFFERMAZIONI ESPRESSE DAL PALCO IN CAMPAGNA POLITICA E CONTENUTE IN UN FILMATO, IN CUI, CONDANNANDO APERTAMENTE LA VIVISEZIONE ED IL TUO COLLEGA BERSANI, CHE - A SENTIRE TE - NE E' FAVOREVOLE, DICHIARI ADDIRITTURA DI ESSERE ANDATO A TROVARE HANS RUESCH, CONOSCIUTO UNIVERSALMENTE COME IL PADRE DELL'ANTIVIVISEZIONISMO. LE DIMISSIONI DELLA SENATRICE FATTORI DAL MOVIMENTO DAREBBERO CREDIBILITA' A QUEL MOVIMENTO CINQUE STELLE PER IL QUALE UNA GRANDISSIMA MOLTITUDINE DI ANTISPECISTI (ANIMALISTI) HANNO VOTATO PER L' INCONTROVERTIBILE CONDANNA DELLA VIVISEZIONE DA PARTE TUA, LEADER DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE. IN ASSENZA DELLE DIMISSIONI DELLA SENATRICE FATTORI, CREDO CHE IL MOVIMENTO SUBIRA' UN GRAVE DANNO DI IMMAGINE ED ANCHE DI NOTEVOLE CALO DI VOTI. SALUTI.
Federico Bartolozzi

Federico 15.06.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONGIORNO A TUTTI,ANCHE OGGI PROVERO' A CIMENTARMI NEL PROVARE A DIRE LA MIA SU QUESTO ARGOMENTO DEL GIORNO!pRECISO CHE SONO NAPOLETANO E CHE HO LAVORATO PER CIRCA 20 ANNI NEL SETTORE EDILE,SETTORE NEL QUALE SONO IMPEGNATI COME IMPRENDITORI O ESTORSORI PARECCHI ESPONENTI DELLA MALAVITA CAMPANA.PARLIAMO PRIMA UN PO' IN GENERALE!POCO PRIMA DELL'ARRIVO DEI SAVOIA CHE INVASERO L'ALLORA REGNO SOVRANO DI NAPOLI,I BORBONE AVEVANO ANNIENTATO LA CAMORRA,UCCIDENDO O SBATTENDO IN GALERA A VITA GLI ALLORA GIA' ESISTENTI CAMORRISTI.COME E' POSSIBILE CHE ALL'IMPROVVISO CON L'AVVENTO DEI PIEMONTESI ESSI FURONO TUTTI LIBERATI E MOLTI DI LORO VENNERO PROMOSSI ADDIRITTURA PUBBLICI UFFICIALI???I SAVOIA COSI' COME FECERO GLI AMERICANI NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE,SI SERVIRONO DEI GALEOTTI DI CAMORRA PER MEGLIO CONTROLLARE I NUOVI TERRITORI OCCUPATI.DA ALLORA IN POI,NESSUN DUBBIO,POLITICA E MAFIE HANNO PERPETRATO NEL TEMPO UN PROFICUO PATTO SCELLERATO AI DANNI DI NOI POVERI CITTADINI ONESTI.CAMBIANO I TEMPI E CAMBIANO I METODI,DUNQUE LE ATTUALI INFILTRAZIONI MAFIOSE NELLE ATTIVITA' ECONOMICHE ONESTE,SONO SOLO LA NORMALE EVOLUZIONE DELLA MALAVITA IN TEMPO DI MERCATO GLOBALE,FERMO RESTANDO CHE MOLTI DEGLI OCCHI DI COLORO CHE DOVREBBERO VIGILARE,SONO PERENNEMENTE CHIUSI O PUNTATI ALTROVE...MAGARI SULL'EXTRACOMUNITARIO,SUL DROGATO DA 4 SOLDI CHE RUBACCHIA PER UNA DOSE,SULLA PERSONA NORMALE CHE ALL'IMPROVVISO DELINQUE X ESASPERAZIONE O PER BISOGNO!TORNANDO ALLA MIA ESPERIENZA SUL CAMPO,POSSO SOLO DIRVI CHE,QUANDO UN COSTRUTTORE ONESTO INIZIA A COSTRUIRE,DEVE PAGARE CIRCA IL 5% DELL'APPALTO ALLA CAMORRA DI ZONA,INTORNO AL 10% LO PRETENDONO GLI AMMINISTRATORI LOCALI,CHE MAGARI POI PRETENDONO PURE OPERE DI PUBBLICA UTILITA' REALIZZATE GRATIS,PER POTERSI PAVONEGGIARE CON LA CITTADINANZA DI AVERLE RESE POSSIBILI.A ME FRANCAMENTE FANNO SCHIFO TUTTI,PERO' ALMENO I DELINQUENTI,QUANTO MENO RISCHIANO DI MORIRE AMMAZZATI,MENTRE I POLITICI RUBANO PIU' DEL DOPPIO E NESSUNO LI AMMAZZA!!!

roberto mirra 15.06.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento


Sono convinta che la mafia è dentro lo stato, o per meglio dire nel parlamento. Certo che questa iniziativa della deputata di M5S è più che lodevole e assolutamente da appoggiare-

rosaria andreoni 15.06.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

A QUANTI NON L'ABBIANO ANCORA CAPITO... La mafia non si contrappone allo stato, perché così perderebbe, la mafia è "nello" stato, altrimenti non sarebbe mafia ma delinquenza comune.

Francesco Catania 15.06.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

scusate, ma non lo avete capito che lo ''stato'' preferisce convivere con la mafia, per diversi motivi, anziché combatterla???' e questo non prima, ma oggi. guardate come si sta comportando lo pseudo-stato nel processo statomafia (non è un errore)secondo voi chi rappresenta lo stato cerca verità o insabbia verità???

michele miccichè 15.06.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Io nel movimento continuo a crederci nonostante le cazzate di grillo e le innumerevoli figuracce dei nostri onorevoli coglioni....

Carlo carta 15.06.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

E SE LA MAFIA , QUELLA VERA, FOSSE PROPRIO DENTRO LA POTITCA?
RISPONDETEVI A QUESTA DOMANDA INQUIETANTE.

giorgio roveda, genova Commentatore certificato 15.06.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene!vedo con soddisfazione che hai studiato.date,nomi,tutto perfetto.e quindi?ieri,ho assistito ad un collegamento in cui è apparso il,come vi chiamate voi?"cittadini"?allora il "cittadino" Mastrangeli,poi un inseguimento microfono alla mano del "cittadino panzuto",ignorato dai cc presenti in strada,la "cittadina"che esce "dalle stanze del vostro potere"con le mani in faccia,"rea" di aver espresso un opinione e che ora è davanti al plotone che non si sà se sparerà a salve o se rimarrà vittima di chi l'ha "partorita".Mastrangeli,l'avete creato col PONGO?e la gaffe della ripresa con il telefonino in aula,sul presunto pianista?la domanda è:ma" chi siete come vi chiamate",parafrasando la battuta di un noto film.Statemi a sentire,ma chi volete che vi prenda sul serio,non fate neanche ridere,perchè la comicità è roba seria.mio padre tuonerebbe:"ecco,abbiamo(nel senso di:popolo italiano) messo al governo altri mangia franchi a tradimento!e mia madre ha sempre detto che"i soldi fanno venire la vista ai cecati".io invece dico che da quando ci siete con le "vostre"improponibili cravatte,fossero anche "marinella" e con i look "falso minimalismo" le "cittadine" vi guardo e penso "poveri cristi,quando li hanno mai visti tanti soldi a fine mese e non sanno nemmeno perchè e da dove arrivano!ma si poverini!li vogliono intervistare,ma che devono rispondere se non sanno nemmeno loro perchè sono lì e chi sono!figuriamoci poi se sanno a fare che!loro vanno come i bimbi a scuola,lo zainetto in spalla,prima di entrare in classe si sistemano il fiocco per non prendere la nota,si siedono e assistono alla lezione e quando vengono interrogati,presentano la giustifica del "genitore"per non aver studiato.intanto,io faccio la botta dal nervoso e i vari "Mastrangeli" mettono in tasca 10mila euro al mese.però a onor del vero,vanno pagati gli artisti della risata quando si esibiscono e noi siamo solo "il pubblico pagante".giuro,mai "virgolettato" tanto.grazie e salve a tutti

rosanna centonze 15.06.13 05:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un messaggio per i gruppi parlamentari
Siete in trincea e ne siete coscienti
Abbiamo tutti i riflettori addosso da tempo e lo sapete
Che cazzo di messaggio esce da queste beghe interne
Brutto stronzi i media non aspettano altro
Anzi i media e i corridoi del potere vi hanno lacerato
Il messaggio che passa e questo stronzi teste di cazzo
Se massimo ve l'ho a insegnato prima di parlare contate fino a cento poi continuate a contare e fino a che non avete smaltito la sbornia per cortesia tacete
Parlate a mente lucida lontano dalle emozioni del momento brutti stronzi
Comportate i da persone adulte
Se e il caso chi si ammutina sbattetelo fuori subito degli ammutinati non ne abbiamo bisogno
Al senato state attenti che se fate qualche passo falso l'ho pagate voi e noi li ci dovrebbero essere persone più grandi con qualche anni in più e se non riuscite a comportarvi da persone serie
Le scissioni non sono contemplate entrerete subito nella lista dei nemici da combattere
Se non vi piacevano le idee del m5s per onesta intellettuale dovevate rinunciare prima
A me non interessa se lo fate per soldi o vi coprite le spalle con giri di parole se siete li è perché dovete combattere voi dentro e noi fuori la battaglia contro questa politica di merda o così o rinunciate al mandato
Non sembrò democratico ma se giocate sporco voi siete peggio di quelli che dobbiamo combattere e cioè un altro nemico

Riccardo Garofoli 15.06.13 01:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai gruppi parlamentari
Siete stati tra i primi ad aderire al idea del m5s siete stati nei metup
Noi quello che potevamo fare l'ho abbiamo fatto e L'ho stiamo facendo
Cosa c'è che non vi è chiaro avete persino sottoscritto un contratto cosa c'è che non avevate capito
Vi abbiamo mandato al fronte ma siamo sempre dietro di voi
Fatela finita di bisticciare e crescete se ne siete al altezza altrimenti dimettetevi che di persone in grado di portare avanti la strenua lotta c'è ne sono in abbondanza
Sembrate bambini spaventati e impauriti
in cerca della mano del babbo e sembra che spesso scambiate l'oro cattivo con il babbo
Siate seri e non rompete il cazzo
Beppe è un galantuomo io no vi vengo a prendere a calci in culo di persona tuttalpiù mi arrestano

Riccardo Garofoli 15.06.13 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INDEBITARSI STANCA

Perché il governo non va a controllare gli interessi dei grulli che si indebitano per andare in vacanza, come fa il movimento per le spese dei suoi parlamentari, cosa sulla quale viene sbeffeggiato mentre si tratta di un punto fondamentale? Perché viene proposto alle imprese di finanziarsi emettendo titoli o minibond? Perché proporre a tutti di indebitarsi ulteriormente, perché questa distribuzione di carte revolving come negli Stati Uniti o in Brasile? L'indebitato è un nuovo schiavo?
Anch'io che sono abbastanza disincantato, mi domando perché si sia permesso agli enti locali di investire in derivati. Quale è il tipo di corruzione che governa la globalizzazione, quale mafia l'ha sostenuta, quale speculazione la spinge ancora avanti.
E' difficile dire, ma immaginavo che tutte le elezioni europee, dopo la bocciatura della costituzione europea al referendum francese, si sarebbero svolte sul discrimine di chi è per la globalizzazione e chi è contro. Invece la gente, che non ha memoria né conseguenza logica, cerca di illudersi che vi siano altre vie d'uscita e ripete a pappagallo quel che sente dalla televisione. Vede i ministri europei che si grattano la panza con la crescita e l'occupazione e pensa che sia sufficiente. Ma non si chede nai perché quei ministri non reclamino a gran voce dei dazi doganali sulle merci extraeuropee in entrata per alimentare sostanzialmente le entrate fiscali ed eliminare l'imu non solo sulla prima ma su tutte le case, per abbassare l'iva e, scusate se è poco, per rilanciare la produzione nazionale e l'occupazione. Perché non vengano protetti i prodotti licali ecc..
La gente non ha ancora capito, deve toccare il fondo e, quando l'ha toccato, come in Grecia, è troppo tardi. Non ci sono peggior signori dei pezzenti, darebbero le fedi nuziali per non fallire... ma siamo già falliti: tiriamo a campare, i padroni ci aiuteranno.

andrea f., roma Commentatore certificato 15.06.13 00:51| 
 |
Rispondi al commento

Brava Fabiana, tenete alta l'attenzione su questi temi!

Roberto 15.06.13 00:45| 
 |
Rispondi al commento

la mafia se la cercate abita a roma.

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 15.06.13 00:44| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il discorso che voglio sentire dai parlamentari a 5 stelle e che voglio sia portato a conoscenza di tutti. Sono stufo di sentire e leggere solo gossip sui media pagati dalla politica. Sono con te.

Emilio Braini 14.06.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento

La politica italiana è una mafia legalizzata.
AVANTI il MOVIMENTO

andrea o., loano Commentatore certificato 14.06.13 21:45| 
 |
Rispondi al commento

la Mafia,i politici corrotti ecc. si potrebbero eliminare con una sola LEGGE :Vietare la moneta e banconota ,per comprare basterebbe la moneta di plastica elettronica (ALMENO PER UN TEMPO,AFFINCHÈ SI POSSA FARE UN CENSIMENTO DELLA MONETA )(E SAPERE CHI HA I SOLDI OCCULTATI NELLE CASSETTE DELLE BANCHE, PER CHI NON DICHIARA IL SUO
POSSESSO DELLA MONETA ALLORA PERDEREBBE TUTTO (RIMAREBBERO NELLE CASSETTE COME CARTA SENZA VALORE )E RICOMINCIARE CON UNA NUOVA MONETA SE SAREBBE NECESSARIO E SE IL CITTADINO LO VERREBBE.
FORSE SEMBRA UN SOGNO ,MA SIAMO NELL`ERA TELEMATICA ,È CHIARO CHE IL POTERE POLITICO E FINANZIARIO, E MAFIA NON LO VORREBBE , PER ATTUALIZARE QUESTO IL POPOLO DOVREBBE SCENDERE IN PIAZZA(IN PACE ASSOLUTA),QUESTA LEGGE PORTEREBBE LA VERA GIUSTIZIA OLTRE IL BENESSERE ECONOMICO E LA VERA DEMOCRAZIA OCCORRE SPEZZARE LA CATENA ATTUALE DEI DISONESTI E MALVAGI EGOISTI, BEPPE DAI CHE CE LA FARAI INVITA IL POPOLO A SCENDERE IN PIAZZA E TOGLIAMOCI DAI PIEDI SATANA SALUTI A TUTTI ENZO

Vincenzo Pellegrino 14.06.13 21:34| 
 |
Rispondi al commento

---Mons. Scarano indagato per riciclaggio
Indagini su donazioni in assegni per ripianare deficit----

14 giugno, 19:04

(ANSA) - SALERNO, 14 GIU - Mons. Nunzio Scarano, prelato salernitano, e' indagato dalla Procura della Repubblica di Salerno, insieme ad altre 56 persone, per il reato di riciclaggio. Monsignor Scarano e' addetto tecnico di prima categoria dell'Apsa in Vaticano, l'Amministrazione Patrimonio Sede Apostolica che gestisce i beni della Santa Sede in Italia. L'iscrizione di mons.Scarano nel registro degli indagati - anticipata dal quotidiano salernitano La Citta' - e' stata confermata da fonti della Procura di Salerno. https://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2013/06/14/Mons-Scarano-indagato-riciclaggio_8872712.html

Mi raccomando continuate a difendere e sostenere i preti di santa romana chiesa!!!! Siete complici di questi IMPOSTORI!!!!

Valeria N 14.06.13 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il gruppo dei parlamenteri del M5S sta facendo un buon lavoro. Se potessero muoversi con maggior autonomia per la definizione di un progetto politico ampio e non parlo di alleanze in parlamento ma del coinvolgimento di realtà vive e attive della società civile, potrebbero veramente dare un apporto concreto alla soluzione di tanti problemi che vive il paese. Dovrebbero solo uscire dall' isolamento e dall'idea di doversi chiudere a difesa della propria purezza.
"Non cambierai mai le cose combattendo la realtà esistente. Costruisci un modello nuovo che renda quello attuale obsoleto."
Dall'esterno appare chiaro che l'azione di grillo non fa bene al movimento e che divide. E' venuto il momento di crescere e di camminare sulle proprie gambe. Mi spiace molto che stia finendo in qesto modo, soprattutto per tutti quelli che avevano posto le speranze nel movimento ma credo che non sia tutta colpa sua. E' la costruzione di fondo che non regge! Credo che la malattia stia nella mitologia profetica della "interconnessione"alla casaleggio. In questo modo il web diventa una gabbia dorata. Non avvicina ma allontana.
leggetevi questo articolo sui danni del wifi.
Nocività delle onde wifi sperimentata da studenti danesi.
http://www.bioalaune.com/fr/actualite-bio/7345/nocivite-des-ondes-wifi-remise-en-question-des-etudiantes-danoises

Un gruppo di cinque giovani studentesse della scuola danese di Hjallerup ha condotto un esperimento sui semi di crescione.
Queste studentesse erano interessate a determinare se le onde wifi influenzato o meno lo sviluppo di alcune piante.
I risultati sono impressionanti.

Stiamo attenti!

salvatore penzone 14.06.13 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Eco cosa diffondono adesso i menestrelli del regime: : "Grillo va in Australia. Non è un nuovo Tsunami tour in salsa australe, o il prologo di uno sbarco dei cinque stelle nel nuovo mondo ma il ritorno, per l'ex comico, ad un'antica passione (e anche lavoro): il palco". Anche questa è mafia.
Beppe, non andare mai all'Isola d'Elba, altrimenti pubblicano che, avendo capito di essere un pericolo pubblico per la Casta, ti sei auto-esiliato.

Patrizia C., Milano Commentatore certificato 14.06.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente, pian pianino si sta palesando il fatto che in italia viviamo in una grande farsa, sotto ogni aspetto, da quello politico a quello giudiziario a quello amministrativo nonché ecclesiastico; in altre parole abbiamo politici che non fanno più politica, ed ancora una corte dei conti a cui non tornano mai i conti, inoltre abbiamo la cosiddetta certificazione antimafia ma è tutto in mano alle macrocriminalità che prosperano, la chiesa non la enunciamo nemmeno. Truman show gli fà una pippa, alla nostra italian show.

gennaro d., ancona Commentatore certificato 14.06.13 19:29| 
 |
Rispondi al commento

La mafia viene da lontano fino al 1860 il Sud Unito ed Indipendente era la parte più ricca, più industrializzata e più sviluppata del paese, basta scorrere i primati che deteneva, tra queasti l'assenza di organizzazioni malavitose. Poi i latifondisti si allearono con l'invasore piemontese e costruiscono la cosiddetta "onorata società", che resta praticamente immutata fino al tentativo, negli anni '20 del secolo scorso, di eradicazione da parte del Prefetto Mori, fermato prima di scoprire le "strane" collusioni tra regime e mafie. Per inciso la cosiddetta unità d'Italia è stata "pagata" dal 1861 al 1872 con: 270.000 resistenti caduti; 500.000 condanne a morte; 340.000 prigionieri deportati; 2.000.000 costretti a lasciare la propria terra per migrare in ogni angolo del mondo. Poi la storia si ripete: dopo aver favorito quello dei circa 978, la mafia favorì lo sbarco alleato in Sicilia, in cambio di autonomia, cioè libertà di azione!!! Sono centinaia gli attivisti trucidati dalla mafia e non solo in Sicilia... dove non arrivava Salvatore Giuliano c'erano i carabinieri del generale Mori, o se volete gli amici di Andreotti. Proprio lui quello dichiarato mafioso sicuramente fino agli anni '90 (ricordiamoci che Zu' Giulio è quello che riceve l'assegno del Piano Marshall. 1Miliardo di$, dalle mani di De Gasperi, ci sono ancora i filmati che riprendono la scena). Con quei soldi, siamo nel 1948, gli USA comprano la nostra sovranità; impongono l'amnistia per i fascisti (che ancora oggi appestano le istituzioni); lasciano che le mafie si organizzino contando sul rimpatrio di tanti "indesiderati" boss espulsi dagli USA e rispediti in Italia a costituire quella struttura che ci governa dal 1948 e che è fatta di mafie-massonerie-servizi segreti e tutta una serie di "poteri forti". La "trattativa" ha avuto inizio nel 1860 e, con fasi alterne, continua oggi!!! Su tutto questo bisogna riscrivere i libri di Storia. Ma questa volta i veri storici saranno i Nostri del M5S. Buon Lavoro.

Giovanni Pizzi 14.06.13 19:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Falcone diceva a chiare lettere che le mafie sono un fatto culturale e che solo cambiando questa cultura si può cambiare questo mondo politico colluso, corrotto e corruttore. Silvio Berlusconi é l'esempio più lampante. Di recente all'Expo di Milano hanno abolito il controllo antimafia.cari amici del M5S fate qualcosa perché questo cambi ed aiutate anche Don Ciotti a farlo

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato 14.06.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

sono un uomo di 73 anni, con moglie tre figli maschi e 4 nipoti. Ho vissuto il dopoguerra con gli aiuti del piano Marshall, formaggio giallo, patate e quant'altro, perchè a 4 anni ero già orfano di padre. Ho cominciato a lavorare a 16 anni come garzone d'albergo. Da zero, lavorando di giorno e studiando la sera in Italia e all’estero, sono diventato dirigente d'azienda, parlo 3 lingue ed ora sono in pensione pur lavorando ancora un poco, perché quella merda di Monti/Fornero mi hanno rubato 3500 Euro anno dalla pensione. Ho sempre votato a sinistra (sperando in qualcosa di nuovo) e per tutta la vita politica ho preso solo calci in bocca e altrove, proprio dalla sinistra e dalla destra collusa con le varie mafie. Poi sei arrivato tu, con la tua rivoluzione, in cui credo fermamente, mi sono iscritto la M5S ed ho versato la mia quota a sostegno. Credo ancora in te e soprattutto in tanti bravi ragazzi del Movimento. Hai riacceso una speranza in me (che avrò vita breve), non tanto per me quanto per i miei ragazzi e nipoti e per tutti i giovani italiani. Per favore se riesci a leggere questa nota, ti prego non smembrare il M5S e non cacciare nessuno: questo é quello che vogliono quei puzzoni di cera che siedono da secoli in Parlamento. Fa qualcosa per riguadagnare il consenso dei milioni di cittadini che ti hanno votato. Non abbandonarci e pubblica a chiare lettere tutte le proposte del M5S in Parlamento che ho sentito solo dalla Gruber una volta sola. Stampa dei manifesti affinché tutti sappiano, altrimenti Beppe perdi anche la faccia, perché come dici tu la stampa ufficiale pagata con i nostri soldi ti è nemica assieme alla casta politica vecchia maniera. E sopratutto non cacciare nessuno, nemmeno la Gambaro; cambia le regole del M5S affinché i tuoi possano esprimersi dovunque, perché tanti cittadini hanno ancora bisogno di te e dei tuoi. Ascoltami e non deludermi, per favore.

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato 14.06.13 19:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pierino (gli STATI UNITI) ci sta prendendo in giro ancora una volta.
Ci hanno raccontato che SADDAM HUSSEIN aveva l'atomica e, come amici, dovevamo andare loro dietro a fare la guerra.
SADDAM non aveva l'atomica !!!!
Oggi ci raccontano che ASSAD USA ARMI CHIMICHE.
NON E' VERO !!!!!!!!
Loro le hanno regalate ai rivoltosi,attraverso la CIA, finanziata con appositi stanziamenti 2 mesi fa.
L'ONU ha detto che NON le ha usate ASSAD; gli USA dicono che devono intervenire in Siria contro Assad.
Ci stanno portando ancora in guerra, come in IRAQ, in Afganistan, in Libia.
Vogliono il dominio del mondo.
La neutralità è necessaria.
Claudio Renzi

claudio renzi 14.06.13 18:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Certo che ne potevate scegliere una che sappia leggere un po' meglio!

Lorenzo Marconi, Tortoreto Commentatore certificato 14.06.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

CARO GIORGIO NAPOLITANO
presidente della Repubblica.

Quanti soldi ti se fatto fino ad oggi? In particolare come presidente con vitto, alloggio e servitù? Con tutta la bontà che metti nelle tue predicazioni di mattina, di giorno e di sera -almeno tante ce ne fanno vedere in televisione, forse sono le ripetizioni ad oltraza?- e il tuo zelo per quella che tu chiami la giustizia o la rettitudine civile, perchè nell'attuale critica situazione non t'è per niente passato per la mente di rinunciare a tanti soldi che possono soltanto arricchire la tua famiglia? Lo dici e lo ripeti ad ogni occasione che la situazione è drammatica per i giovani senza occupazioneche, ma la voglia di rinunciare alla tua riccha rimunerazione a beneficio dei più che lo Stato che religiosamente rappresenti da presidente ha ridotto sulla strada, non t'è per niente passta per la testa.
Perché non dici mai niente dei parlamenatrri che non fanno presenza al loro posto? Perché non sanzioni coloro che fanno i pianisti come certi bidelli facevano al tempo mio? Perché noi dobbiamo pagare gli avvocati a Buffosconi? Dicci pure qualche volta qualcosa che serva a qualcosa.Facci anche sapere come sono le pappardelle alla lepre, quelle che fanno al Quirinale.

luigi francia, luigi@francia.dk Commentatore certificato 14.06.13 18:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Fabiana, tutte queste cose scritte benissimo tra l'altro, e che quindi spiegano in modo chiaro ed esauriente lo squallore del contraltare, cioè del menefreghismo, a codesto antico ma perenne malaffare,in realtà nel blog hanno oggi una risonanza nettamente inferiore a quella di una comunicazione tradizionale attraverso i media. Mi dirai che uno dei cardini del movimento sta proprio nel credere in questa divulgazione alternativa, che comunque esiste, eccome, e che ha dato tra l'altro il successo al M5S. Ma ora purtroppo, nella fase cioè che ha condotto il movimento "all'interno delle stanze del potere vero" per intenderci senza equivoci, lì ci si sta scontrando con il nemico e non si può contemporaneamente comunicarlo alla gente continuando a farlo "da fuori". Non so se riesco a spiegarmi bene. Occorre, credo, arrivare alla gente da quelle stesse stanze e se una di queste, la più importante è il Parlamento, da lì purtroppo non arriva alla gente quello che lì dentro realmente accade. Infatti un'altra delle stanze del potere è la televisione. Da questa stanza il potere comunica alla gente quello che vuole lui. finora infatti abbiamo assistito al solito teatrino delle menzogne, il Governo in realtà fa poco e nulla, e soprattutto abbiamo tutti visto gli effetti del bombardamento quotidiano del discredito del M5S. Allora ti chiedo: Che cosa aspetti, tu assieme a quelli bravi come te, a portare la lotta nella stanza dell'informazione? Sarà una battaglia durissima, ordiranno trappole d'ogni genere come sappiamo e "vediamo" ogni giorno, ma io credo che tu, di battista, di maio, fico, ruocco, lombardi e tanti altri e altre siate in grado di sferrare contro silurate e sciabolate a tutti quei divetti della TV molto meglio di loro. Forza, occupatele tutte queste stanze! Per benino. E' arrivato il momento, e forse anzi arrivato già da un po' e aspettare è dannoso. Ciao un abbraccio e fammi sognare sul serio.

rino lagomarino Commentatore certificato 14.06.13 18:21| 
 |
Rispondi al commento

la mafia dà lavoro ad un sacco di gente, anche in parlamento
Altra cosa sarebbe se la si volesse sradicare, basterebbe pagare zi bibbu (senza farlo sapere ai verdi ed agli animalisti) e dargli carta bianca
oppure fare un referendum e farci annettere dalla germania

fracatz 14.06.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Ripeto ancora: il problema principale del Movimento è l'insufficiente comunicazione.
Perché non facciamo un giornalino informativo come quelli che vengono distribuiti gratuitamente nelle nostre più grandi città e che si mantengono con i soldi delle pubblicità commerciali?
Senza contare che forse alcuni, come me, sarebbero disposti anche a pagarlo il giornalino salva-vita.
Ripeterò ogni giorno la domanda finchè qualcuno competente non mi risponderà.

Pante Angelo 14.06.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un marocchino di 38 anni e' stato arrestato dalla Polizia per aver ceduto dosi mortali di droga.

Tra maggio e novembre del 2012 ad Anzio, si sono verificati alcuni episodi anomali riguardanti il ricovero di tre tossicodipendenti e il decesso per overdose di altri due.

I servizi di monitoraggio nell'ambiente dello spaccio e del consumo di eroina hanno permesso di individuare un marocchino ''gestore'' dell'attivita' di smercio dello stupefacente.

L'uomo, E.B. di 38 anni, accertato essere uno dei maggiori pusher della zona, ogni giorno, previa richiesta telefonica, si dedicava allo spaccio di stupefacente, vendendo dosi di eroina ai vari tossicodipendenti.

Proseguono le indagini per verificare se l'uomo abbia ceduto ad altri le dosi mortali.

Roberto Donzelli Commentatore certificato 14.06.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento

"La mafia non ha mai strangolato il proprio cliente, la mafia prende il pizzo, il 10 per cento" (Beppe Grillo).

Libero Grassi è morto per fallimento.

Tony Troja 14.06.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Un Brava! a Fabiana Dadone. E' vero, la mafia prolifera in maniera direttamente proporzionale alla mancanza di cultura e - aggiungerei - allo stato di povertà. Povertà che ho il serio sospetto sia fortemente voluta dalla mafia. Con la povertà non solo si affama la gente, ma la si tiene costantemente sotto ricatto. Basterà offrire (a volte inventare persino) un occupazione o una pensione d'invalidità fittizia a un poveraccio disoccupato con famiglia e figli a carico e...il gioco è fatto! Ma i collusi con la mafia non sono solo nel tessuto sociale più povero, anzi! Sono dentro la politica, nel mondo degli affari, nella stanza dei bottoni di chi decide e ha studiato. Qqueste categorie le ricatti solleticando la loro bramosia, l'ingordigia di potere e denaro. Basta una prima volta e poi...anche qui..il gioco è fatto. Il bersaglio a questo punto è fidelizzato . Il poveraccio lo si minaccia di morte. Il potente è sufficiente minacciarlo di "sputtanamento", basta fargli mancare gli "aiutini" vari, far trapelare la loro sudditanza alla mafia. Questo sì che li uccide! Però come fanno i gatti...questi fidelizzati devono coprire i loro escrementi di sabbia. Come si fa ? Si parla di lotta alla mafia, ci si indigna pubblicamente, ci si impegna a fare concretamente una legge ad hoc.....non facendo nulla, anzi ostacolando in modo subdolo ogni tentativo di fare.
Permettetemi un ultima considerazione: Bravo Beppe che hai fatto postare direttamente ad un Parlamentare. Voglio vedere adesso se qualcuno avrà il coraggio di dire che sul blog parla solo chi in Parlamento non ci va.

Patrizia C., Milano Commentatore certificato 14.06.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

gli immigrati hanno riferito di essere giunti a bordo di un barcone, affermando di provenire da paesi nordafricani e dall'Africa centrale. Stando a quanto affermato dagli stessi immigrati, a bordo ci sarebbero state circa duecento persone.

Altri sbarchi anche in provincia di Siracusa: all'alba, in settanta sono sbarcati a Noto e sulle coste dell'Eloro. Sarebbero egiziani e fra loro ci sono numerosi minorenni.


<< Momenti di festa per i compagni. Bottiglie da stappare e colbacchi da lanciare per aria in giubilo totale!

Sono finalmente arrivati nuovi fratelli cche confermano quanto la nostra nazione sia diventata l’eldorado degli immigrati.

Ci mancava l’ennesima conferma ed eccola arrivare puntualmente.

Un andamento esponenziale

Finalmente si realizza il sogno dei compagni: giungere ad una nazione multietnica con un’immigrazione in crescita continua e vertiginosa.

ora grazie al tam tam si spargerà la voce, come quando trovarono l’oro nel Clondaid: via alle carovane con cavalli lanciati a briglia sciolta a tutta velocità.

Attendiamo così l’arrivo di nuovi “battaglioni” di extracomunitari.

D’altra parte un “posto” con sanità gratuita, servizi sociali a go go, case per tutti, buoni spesa e potremmo continuare, dove caspita si trova al mondo ?

Roberto Donzelli Commentatore certificato 14.06.13 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tempo fa sentivo dire:"da a'cap s'affettesc u' pesc'!."Il pesce puzza dalla testa". Solo sostituendo prima i presenti mercenari di questi partiti presenti nel parlamento e negli apparati statali e nei ministeri, poi cambiando i metodi di gestione degli stessi con disposizioni e meccanismi ministeriali (meglio se regionali in loco) chiari, leggibili diretti, presidiati e difendibili dai cittadini si potrà arrivare a debellare quella mentalità che hanno partorito le omertà presenti nell'economia italiana. Ora come ora un prestanome sconosciuto, pulito anche con laurea, si acquista facilmente, anche se nel passato è stato nullatenente e privi di redditi storici specifici. Ovviare al cambiamento di questi sistemi servono nel M5S energie forti di cultura e temperamento per ribaltare questi storici costumi di vita. Ora più radicabili in un lungo periodo non facile come questo. Grillo da solo e sotto la macina del logorio mediatico non basta per i tempi lunghi dell'ignorante scettisismo dei vecchi elettori e per la paura che questi hanno delle nuove generazioni M5S ora al parlamento. Serve la partecipazione attiva e convinta senza blaterare troppo in questo Blog, di gruppi delocalizzati con gli attivisti M5S attuali che, senza bruciarsi in interviste radiotelevisive distorsive a beneficio dei palinsesti giornalistici dei giullari degli "udite, udite" dei loro padroni e non solo di partito, portano avanti il cambiamento di questi "sistema italia" che ci hanno portato dove siamo ora e ci rimarremo per molto se continuiamo così. La democrazia è partecipazione diretta della cosa pubblica! il nostro lavoro, le nostre tasse il nostro paese, le nostre comunità. il senso di appartenenza come si dimostrano in questo Blog, "nondelega!" Infatti i "mestieranti" dal dopoguerra vedi in edilizia hanno inventato apposta i subappalti!
Tutti gli altri stanno zitti "tengono famiglia" e lasciano fare senza muovere troppo le acque per paura di farsi male!
Capito On. Gambaro&company del M5S ?

pino 14.06.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento

I miei complimenti al nostro deputato Fabiana Dadone per il bellissimo discorso. Coraggioso e condiviso in pieno!
Grazie al bog per averlo pubblicato.

stefano v. Commentatore certificato 14.06.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Al Senato invece i democratici stakanovisti sono undici su centotto, i pidiellini sette su novantuno, e cinque pentastellati su cinquantatré.

E i cinque stelle peggiori? In generale i parlamentari penta stellati hanno partecipato quasi a tutte le votazioni elettroniche. Alla Camera quelli che fino adesso hanno votato di meno sono Roberta Lombardi – cinquantatré su centoventidue – e Paolo Nicolò Romano, cinquantotto voti. Al Senato invece i peggiori sono Fabiola Anitori che ha votato a dieci votazioni elettroniche su centocinquantotto, Laura Bignami sessantatré, Elena Fattori ottanta.

Roberto Donzelli Commentatore certificato 14.06.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento

" I MAFIOSI STANNO IN PARLAMENTO " GIUSEPPE FAVA.

GIUSEPPE FAVA L'ULTIMA INTERVISTA 1 e 2:

http://youtu.be/2a89Km8mGi0 via @youtube

Il 28.12.1983 rilascia la sua ultima intervista a

E.Biagi nella trasmissione Filmstory, su Rai1,

7 giorni prima del suo assassinio.

« Mi rendo conto che c'è un'enorme confusione sul

problema della mafia. I MAFIOSI STANNO IN

PARLAMENTO, i mafiosi a volte sono MINISTRI, i

mafiosi sono BANCHIERI, i mafiosi sono quelli che

in questo momento sono ai VERTICI DELLA NAZIONE.

Non si può definire mafioso il piccolo delinquente

che arriva e ti impone la taglia sulla tua piccola

attività commerciale, questa è roba da piccola

criminalità, che credo abiti in tutte le città

italiane, in tutte le città europee. Il fenomeno

della mafia è molto più tragico ed importante… »

Alle ore 21.30 del 5.01.1984 Giuseppe Fava si

fu freddato da cinque proiettili calibro 7,65

alla nuca. La casta sa essere rapida al bisogno...

Qualcuno,dall'inferno direbbe, come per Giorgio

Ambrosoli: "se le andava cercando"

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.13 17:25| 
 |
Rispondi al commento

lo stato e' indispensabile alla mafia e la la mafia è indispensabile allo stato. Se non ci fossero i monopoli e lo stato la mafia non esisterebbe. Per mafia si intende criminalità organizza, fuori da questo concetto si può parlare solo di criminalità comune, quuando però esistono i monopoli la criminaità si organizza. L amafia la si distrugge eliminandogli le fonti di sopravvivenza e cioe

1 APPALTI PUBBLICI Tramite un asocietà libertaria o miniarchica p fortement efederale dove la corruzione sugli appalti non sarebbe possibile
2) Liberalizzando le Droghe
3) Legalizzando la prostituzione
4) eliminando i monopoli sui tabacchi
5)eliminando qualòcisai monopolio ch eposs aessere contrabbandato

La mafia perderebbe circa 200 miliardi e si ridurrebbe a fare le rapine e fregare le autoradio

GRAZI ALLE VOCI SUDDETTE SUI ARRICCHISCONO POLITICI E MAFIOSI CHE SONO LA STESSA COSA E SI IMPOVERISCONO GLI ONESTI
MA COME FATE AD ESSERE COSI COGLIONI DA NON CAPIRLO !!!! Se vieti o monopolizzi qualcosa il prezzo di quella cosa sarà talmente alto che ti impoverirai a comprarlo, mentre lo stato si arricchirà e si arricchirà anche chi lo contrabbanda.
L'unica cosa che non ho capito è che ci scrivo a fare in un posto di gente a cui puzza la LIBERTA' QUELLA VERA, SIETE NATI PER AVER BISOGNO DELLO STATO, E' UNA FOTTUTA DROGA

SALUTI A TUTTI CON ESTREMA E SINCERA COMPASSIONE


Gabriele Caseti Commentatore certificato 14.06.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma finchè si sta qui a parlare non cambiera mai niente....purtroppo solo le rivoluzioni e i moti popolari possono cambiare le cose ,con le sue inevitabili conseguenze....e chi è disposto a sacrificarsi?...questo chi è al potere lo sa benissimo .

Stefano Buratti (bubupatti), Ravenna Commentatore certificato 14.06.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Occhio perché a sentire dalle dichiarazione del Ministro Cancellieri questi stanno pensando ad un bell'indulto mascherato per favorire gli amici degli amici.
Alla faccia dell'antimafia!
Questo è il paese dell'amnistia infinita, dei condoni edilizi e fiscali, delle leggi mai rispettate, del nessuno tocchi Caino e delle vittime chissenefrega.
Complimenti al "nuovo" vecchissimo governo.

Adesso avete capito per che razza di provvedimenti criminali BISOGNAVA FARE PRESTO a fare un nuovo governo?

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.13 16:59| 
 |
Rispondi al commento

é ora di finirla con il motto tanto sbandierato negli anni 70 da quel furbone di Panella "nessuno tocchi caino"...è ora che nessuno rompa più i coglioni ad Abele....è ora che qualcuno faccia saltare in aria i cattivi e non piu i buoni ...bastaaaa .!

Stefano Buratti (bubupatti), Ravenna Commentatore certificato 14.06.13 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1942-1943

LA MAFIA APRE LE "PORTE" A :

GOVERNO-ESERCITO-SERVIZI SEGRETI U-S-A

LUCKY LUCIANO

ACCETTA LO "SCAMBIO"

LA LIBERTA' IN CAMBIO DEL SUPPORTO

DELLA MAFIA PER GLI SBARCHI IN SUD ITALIA

E CHISSA' QUANTE ALTRE COSE

AD OGGI ANCORA NON DIVULGATE

PENSATE DAVVERO CHE CHE

LO " SCAMBIO " DI " FAVORI " SIA FINITO ? ? ?

COSA PENSATE DELL' EROINA AFGANA ? ? ?

IL TRAFFICO DI DROGHE PESANTI ? ? ?

IL RICICLAGGIO DI MILIARDI NEI PARADISI FISCALI ..

ATTRAVERSO LE BANCHE ? ? ?

EH SI PERCHE' I MILIARDI VIAGGIANO NELLE VALIGE

MA FINISCONO IN CONTI BANCARI

E I POLITICI ITALIANI ( CHISSA' PERCHE' )

CONTINUANO

A INCOLPARE I MISERI SCONTRINI FISCALI ...

"GOCCE D'ACQUA" IN CONFRONTO

AI "LAGHI" DELL'EVASIONE MILIARDARIA ,

E LE PERSONE POCO E MALE INFORMATE

CI CREDONO ANCHE ... MA PER PIACERE ....

MA STA ITALIA QUANDO C...... E' CHE SI SVEGLIA ? ? ?


E I GIOVANI , AI QUALI STANNO RUBANDO

TUTTA LA VITA

CHE FANNO ? ? ?

QUANDO CAPIRANNO

COSA GLI STANNO DAVVERO FACENDO ? ? ?

QUANDO SARA' RTROPPO TARDI ? ? ?

COME PER I PRECARI DI 55 ANNI ? ? ?

NON E' FORSE ORA DI CAMBIARE ? ? ?


q c 14.06.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento

prendo spunto da questo argomento per dire che il M5S anche in Parlamento sta lavorando su questioni di primaria importanza, che dovrebbero interessare tutti i cittadini, indipendentemente da chi hanno votato. eppure alla luna nn si vuole guardare: tutti gli occhi sono sul dito. la maggioranza dei rappresentanti politici e dei media con i loro giornalisti sono agguerriti e combattono aspramente il M5S per confondere, mettere in difficoltà, neutralizzare ogni iniziativa. capisco tutte le logiche del mondo, ma chiedo quando si vorrà prendersi qualche responsabilità con un pò di onestà intellettuale?

elisabetta callegaro 14.06.13 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Ripostero fino alla noia queste verita':

Francia : 321 senatori eletti per 9 anni. Dopo questa data, il termine è stato ridotto a 6 anni mentre il numero di senatori aumenterà progressivamente a 346 nel 2010. I Senatori sono eletti a suffragio indiretto da circa 150.000 grandi elettori: sindaci, consiglieri comunali, delegati dei consigli comunali, consiglieri regionali e deputati.

L'Assemblea Nazionale è formata da 577 membri noti col nome di deputati, eletti in un collegio elettorale uninominale a doppio turno, con la seguete distribuzione:

USA numero di componenti dell'assemblea di tipo parlamentare- attualmente è di 435
Il Senato è invece formato da 100 membri (2 per ogni Stato federato).

in germania:

La prima camera, il "Bundestag", ha 614 deputati (ma il numero può variare da una elezione all'altra) che sono eletti dal popolo ogni 4 anni. Nella sua funzione corrisponde alla "Camera dei deputati" in Italia. Qui vengono elaborato, discusso e approvato tutte le leggi.
La seconda camera, il "Bundesrat", è invece una rappresentanza delle regioni. Questa camera ha solo 68 deputati che non sono eletti dal popolo, ma sono delegati dai governi delle regioni.
IN ITALIA??

945 servizi inclusi? fatevi adesso due conti,proponendo alemeno 600 parlamentari in esubero a dodicimilaeuro al mese..????

sandro bunkel Commentatore certificato 14.06.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè non farne un Post principale ogni giorno così???
Ogni giorno battere il tasto dove duole, sui soldi che le mafie incassano evadendo le tasse,
maledetti, avremo i vostri occhi un giorno.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.13 16:49| 
 |
Rispondi al commento

"PALLOTTOLE" QUOTIDIANE

E' chiaro che è in atto una strategia da parte dei "traditori" per me ex-5S, per rifornire giornalmente i media "di pallottole" contro il movimento ("pallottole" ha detto bene qualcuno in un commento).

Beppe è l'anima del movimento, lo sanno anche i sassi. E solo qualche sasso particolarmente friabile si collocherebbe nella
posizione della Gambaro e altri come lei.

Altro che buonafede! Un bambino si vergognerebbe e sarebbe più affidabile. Sicuramente è in atto un progetto a più teste e fornire pallottole ben pagate e ben confezionate continuerà. Mi viene un dubbio, sono forse gli stessi che volevano tutta la diaria?

maria s., ancona Commentatore certificato 14.06.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento

IN MERITO ALLA NOTIZIA DELLA SENATRICE VIVISETTRICE DEL M5S

Ciao, Grillo! Gira su Facebook un post con la foto della senatrice Elena Fattori con la scritta a lettere cubitali che è una vivisettrice. Grillo, tu lo sapevi o sai qualcosa in merito? E dire che hai urlato contro la vivisezione, criticando in piazza Bersani (Gargamella) per la condivisione di quest'ultimo della vivisezione. Che dire, Grillo!? Hai l'obbligo di chiarire informandoti - se non ne sei a conoscenza - e conseguentemente di confermare o di smentire. Noi Animalisti ti abbiamo votato per la tua chiara presa di posizione contro la vivisezione e ora non siamo in grado di tollerare che una senatrice vivisettrice (se questo sarà confermato senza alcun dubbio) militi in seno al Movimento. Scusa, Grillo! Ma mi viene proprio da dire: siamo nella MERDA!! Ma preferisco attendere un tuo ufficiale ed indispensabile chiarimento. Grazie.
Federico Bartolozzi

Federico 14.06.13 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente un po' di marketing positivo.
Non si poteva fare anche i giorni ed i mesi scorsi???

andrea b. Commentatore certificato 14.06.13 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Esiste un ufficio denominato Cassa delle Ammende presso il Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria dove vengono gestiti i beni confiscati alla mafia. Se qualcuno, delegato dal M5S, vuole, può essere autorizzato a verificarne l'operato. Certo, Alessandro è arrivato a giuste conclusioni. Pensate soltanto a quanti direttori generali degli affari penali sono stati ammazzati, ancor prima di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino! Sono stati parecchi davvero. L'Italia deve tornare in mano agli Onesti, perché Cosa Nostra (quella che intendono loro) deve morire definitivamente. Nascerà così COSA DEGLI ITALIANI ONESTI.

vera m., roma Commentatore certificato 14.06.13 16:15| 
 |
Rispondi al commento

I nostri parlamentari , progressivamente nel tempo, hanno incrementato con elargizioni legislative la crescita del fenomeno mafia. Consideriamo la stessa Regione Sicila sorta per l'appunto con il beneplacito del governo centrale, proprio col concetto di dare un contentino a certe frange mafiose, che divenivano sempre più esigenti.

Giuseppe Santonastaso, Oristano Commentatore certificato 14.06.13 16:12| 
 |
Rispondi al commento

ma peppe...avevi detto che non esisteva la mafia e, soprattutto, non strangolava....hai cambiato idea o non ti ricordi più di averlo detto? MEMOSERINA 2cp/die sennò fai figuracce

monica b., s.stefano di magra Commentatore certificato 14.06.13 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Alessandro,
le mafie criminali, si differenziano da quelle designate con altri nome, solamente dal tipo di armi che usano per uccidere. Impiegano lupara e tritolo invece di bombardieri e debt boundage (la schiavitù da debito).
Non abbattetevi e continuate a credere nel miracolo.
Papa Francesco sembra essere con voi.

Mau 14.06.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si pensa di debellare la mafia senza, innanzitutto, il buon esempio delle istituzioni.

Davide Scotti 14.06.13 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Le acque agitate nel mare del M5S, unica cosa strombazzata in TV come sempre, assieme a tutto ciò che può essere scagliato contro il movimento per minarne quotidianamente il consenso, ci sottopone a una inevitabile constatazione:
Se la Gambaro avesse continuato (non so neppure se l'abbia mai fatto)a proporre le sue opinioni politiche all'interno del movimento nella normale dialettica che democraticamente si esprime all'interno di un gruppo coeso nella sua identità, probabilmente avrebbe continuato ad essere una signora Nessuno. Lapalissiano. Ma le è bastato un attimo per trasformare davanti agli occhi della platea italica, col solito vecchio trucco, una sana dialettica in un grande dissenso spaccatutto. Ma nel rivelare l'intenzione di mandare al macero dei media, mesi e forse anni di lavoro, ha soprattutto rivelato che basta un gesto mediatico di un attimo per passare da Nessuno a Soggetto Politico, con tanto di firma. Ora la signora Nessuno può vantare di essersi impadronita di una fettina di potere ma giusto per quell'attimo e per qualche ulteriore strascico, prolungato ovviamente da chi soffierà sulle vele della barchetta "Gambaro" non certo per il tornaconto del M5S.
Occorre iniziare allora a stilare le percentuali delle presenze in TV invece che di quelle al Parlamento, che intanto l'hanno trasformato in un scatolone vuoto fatto solo di stucchi dorati, damaschi e affreschi, tremendamente costoso a mantenerlo oltretutto! E l'hanno trasferito nella scatoLetta TV. Lapalla..
Beppe continua a sentenziarlo sul blog ma a questo punto OCCORRE STUDIARE STRATEGIE OCULATISSIME DI COMUNICAZIONE TELEVISIVA ALTRIMENTI IL M5S RESTERA' ALLA MERCE' D'INIZIATIVE PERSONALI DI ALTRI SIGNOR NESSUNO CHE USERANNO IL M5S PER DISONORARLO E SVALUTARLO! QUALCUNO FORSE PIANGE GIURANDO CHE NON L'HA FATTO APPOSTA E CHE IN UN ATTIMO D'IRA HA FATTO UNA CAZZATA...: A MAGGIOR RAGIONE VA PIANIFICATA UNA NUOVA STRATEGIA DI COMUNICAZIONE IN TV!
Scusate il maiuscolo ma "non ne posso più!".

rino lagomarino Commentatore certificato 14.06.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

condivido

a.torti 14.06.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro Di Battista for president!!!

andrea d., Avezzano (AQ) Commentatore certificato 14.06.13 15:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Visto che si parla di Expo 2015:
il Prefetto di Milano è il soggetto deputato alla verifica antimafia sulle imprese coinvolte nella realizzazione dell'opera.
Come la si ottiene? Compilando e facendogli avere una cospiqua serie di AUTOdichiarazioni in cui affermi che l'impresa ed i relativi soci/titolari e familiari non hanno rapporti con la mafia.
Ora, io non so se tutte queste autodichiarazioni saranno mai verificate, ma mi chiedo una cosa, che senso ha che debba essere io a dichiararti che non sono mafioso? Se lo sono te lo vengo a dire? Ma FAI TU la verifica su di me.
Cosa ottengo in questo modo? cche l'impresa/ditta onesta perde ore di lavoro per produrre queste pile di carta, mentre all'impresa mafiosa non costa niente dirti che è pulita come un angioletto, tanto tutt'alpiù gli potrai imputare una falsa dichierazione, che, per una ditta mafiosa, è l'ultimo dei problemi direi.

P.s. era anche richiesto di produrre un certificato della CCIAA con "nota antimafia": ho dovuta fargli notare che le camere di commercio non rilasciavano più questo tipo di certificato. Quandi si parla di competenza....

Lucaz R., Rubiera RE Commentatore certificato 14.06.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nonostante l'onorevole Di Battista abbia un sacco di qualità positive, non si accorge che quando dice noi, non siamo come loro, nella forma generale, gli sfugge che questi termini sono stati usati dai suoi colleghi attuali e precedenti in tutte le campagne elettorali. Quindi va benissimo, parlare dei fatti specifici, delle difficoltà incontrate nel dialogare con persone che vedono le cose da un punto di vista differente. Ma dire noi non siamo come loro, lo trovo uno slogan elettorale che squalifica le capacità del parlamentare in oggetto.
Poi vorrei ricordare un dato, non per polemizzare, ma per fare in modo che lo diciamo prima dei nostri avversari politici; se un partito qualunque avesse dato mandato a Beppe Grillo di fare tutti i comizi che sono stati fatti dal M5S, per nome e per conto del partito mandatario, questi avrebbero speso un bel po di soldi. In altre parole, nella campagna elettorale del Movimento sono state spese tanti caché moltiplicati per tutti i comizi fatti da Grillo. Dirò di più, questo secondo me non è un problema, solo se noi lo diciamo per prima, prima di dirlo quella stampa che non aspetta altro in mancanza di notizie degne di bravi giornalisti.

Flick Mcintosh, Lorenz Commentatore certificato 14.06.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedere ragazzi così freschi, puliti, rappresentare la voce del popolo vero, non può che emozionare un cuore democratico. Gioisco con voi ogni qualvolta che incrociate lo sguardo di coloro che vi guardano con terrore, in quanto rappresentate noi cittadini e non le logiche di partito. Siamo li con voi che finalmente gli potete dire in faccia ciò che gli italiani pensano di loro. Aggiungo che non solo gli elettori del pd sono sconvolti dal voltafaccia col berlusca, ma anche quelli del pdl mal digeriscono gli accordi con dalema e compagnia. L'onestà è la vostra, nostra, vera forza ragazzi, con quella farete sempre bene e quando sbaglierete, sempre con l'onestà riuscirete a rimediare.

Silvio Andreoli 14.06.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il Pippo nazionale si sbagli, ma temo la verità non sia molto lontana.

GRAZIE A COGLIONI COME GAMBRAO, PEPE, BATTISTA, MASTRANGELI. MERDE! Verrei a cercarVi.

Beppe si è fatto un culo incredibili, voi siete li grazie a lui e alla sua creatura, COFLIONI!


Più letti
Più commentati


Rosita Celentano, tra pose osè e slip in bella vista


A Mentana: "Taci, sembri Santoro. Ipocrita. Mai più in questo cesso"


Bikini sexy e relax Nicole attende in spiaggia la sentenza Ruby bis


Miracolo-Signorini riporta Chicco a Mediaset dopo 4 anni


La Kyenge è già Casta: auto blu contromano con sirene spiegate


Guida alle vacanze low cost: la mappa dei paradisi italiani che costano 50 euro al giorno


La "Cosa nera" degli ex An: nuovo partito, Fini a casa


"Droga negli ovili" Robertino litiga con i pastori sardi

Libero shop


Il Pulcino

Le piu' belle canzoni per...

€5,80

La macchina del Capo

Le pi? belle canzoni dell...

€5,80

Il coccodrillo come fa?

Tutti i motivi da cantare...

€5,80

Il Pulcino

Le piu' belle canzoni per...

€5,80

La macchina del Capo

Le pi? belle canzoni dell...

€5,80
prevnext
123

»
Personaggi


L'indiscrezione

Baudo: "Grillo mi ha detto che lascia il M5S"

Una cena come ai vecchi tempi ha messo faccia a faccia i due amici. Il conduttore è certo: "Beppe tornerà a fare il comico, è deluso"


Pippo Baudo sa come prendere Beppe Grillo. I due sono amici da tanto tempo. E ora, nel momento più duro del M5S, l'ex conduttore e il comico genovese si sono incontrati. Da quell'incontro Baudo ha capito una cosa: "Grillo presto lascerà il Movimento Cinque Stelle". In un'intervista al Messaggero Baudo racconta il retroscena di quella serata di qualche set

Thorn Re Commentatore certificato 14.06.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il Pippo nazionale si sbaglio, ma temo la verità non sia molto lontana.

GRAZIE AI COGLIONI COME PEPE, GAMBARO E BATTISTA. Mi fate schifo, verrei a cercarvi personalmente !

Thorn Re Commentatore certificato 14.06.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Bello questo post, sì diamoci la voce, organizziamo sul territorio banchetti di informazione, volantini con le proposte ed il lavoro dei parlamentari del movimento. Una campagna di controinformazione!
Io già lo faccio con l'ISM_Italia per la Palestina. In ricordo di un mio caro amico, Vittorio Arrigoni, ucciso a gaza dal Mossad isrelieno e ricordato cosi bene da Battista in Parlamento: restiamo umani ma incazziamoci, indignamoci e soprattutto agiamo senza aspettare che qualcuno lo faccia per noi.
Beppe, i tuoi consigli sono sempre più belli e incisivi. Dici sempre la verità con fervore. Ma è cosi che un politico si deve esprimere, e allo stesso modo deve governare. Io nel mio piccolo faccio esattamente quello che tu suggerisci. Un saluto a tutti e buona rivoluzione.

givanni p. 14.06.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

gli italianucoli ? ... NO !!! ... per la maggior parte ... SONO DEGLI APPROFITTATORI !!! ... e ... OPPORTUNISTI !!! ... SEMPRE !!!! ...
#raisenzapartiti " TG Child " la mia proposta di Legge per la TV : http://romybeat.wordpress.com/proposte-di-nuove-leggi/
http://romybeat.wordpress.com/programma-politico-di-romy-beat/

Romy Beat, Pietrasanta Commentatore certificato 14.06.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Era ora che si cominciasse a mettere al centro uno dei più grossi (se non il più importante) problemi della nostra Italia,lo sviluppo e la continuità del paese passa attraverso il controllo delle mafie che da anni strangola il paese!

Luca Espo 14.06.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Voglio pagare l'IMU, voglio l'IVA al 22% e la TIA. Fate presto. Niente ferie, dopo il voto a Febbraio voglio il voto ad Agosto.

vito b. Commentatore certificato 14.06.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

C'é un interessante video su Giuseppe Fava: http://www.youtube.com/watch?v=1c9GIm9dceE che dimostra molte cose. Il fatto è che io penso ci sono iniziative politiche e legislative che vogliono solo mostrare una certa iniziativa, ma é solo una facciata, a mio avviso, serve solo a salvare la faccia. Però credo che alcuni incaricati, ignari facciano le cose sul serio. E muoiono. Ma in realtá tutto ciò che sembra antimafia infine è un meccanismo che addirittura serve alla mafia. Come? In genere trapelano ad arte informazioni atte a eliminare questo o quell'elemento. Infine Polizia e tali meccanismi sono quasi una operazione di selezione delle forze ( il "miglioramento della specie") a loro insaputa o senza volerlo. Le catture servono a dare in pasto all'opinione pubblica un contentino, ma in realtá non servono a nulla. Del resto, quante volte i boss comandano e dirigono anche dal carcere? Ma il problema più grande è la collusione. Provate a vedere il video... che anticipa di decenni 1 questo post.

Felice L., estero Commentatore certificato 14.06.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la cittadina gambaro deve essere espulsa:
- uno vale uno e uno non é il gruppo;
- tutti i senatori analizzano quello che avviene in senato;
- il portavoce dei senatori comunica quello che è stato deciso da tutti i senatori (la minoranza non esiste, se non all'interno del gruppo dei senatori).
- tutti gli "uno" non possono esprimere al di fuori del gruppo idee che non sono del gruppo.
Questa è la democrazia.
La cittadina gambaro è antidemocratica.
la cittadina gambaro deve essere espulsa perché antidemocratica.

francesco mangiameli, pedara Commentatore certificato 14.06.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai sono più di venti anni che parlano senza fare un caxxo ma in tutti sensi, l'unica cosa che hanno fatto e tutelare i propri interessi ed e ormai certo che i vertici della mafia sono proprio all'interno delle istituzioni.Non ultimo l'arresto del prefetto la Motta!

fred 14.06.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento


mentre in grecia la rai chiude
da noi la difendono un miliardoesettecentomilioni di euri
1700000000 euri
dopo la lega anche m5s a difendere i socialismi
,con tutto il diritto e ci mancherebbe.
i liberali non possono esistere
il paese è stato furtunato
sicuramente sarebbero per la
via greca
vi ringrazio dello spazio

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 14.06.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

ADELE GAMBARO E LORENZO BATTISTA NON CI RAPPRESENTATE PIU'...ORMAI SIETE DA TG4!!!
M5S SEMPRE.....

giuseppe scarpiello, foggia Commentatore certificato 14.06.13 14:20| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Alcuni vip che avevano dato il loro endorsement al Movimento 5 stelle ai tempi delle elezioni, ora sembrano aver fatto retromarcia.
Si tratta di personaggi come Adriano Celentano e Mina: il primo aveva pregato Beppe Grillo di scongiurare le larghe intese Pd-Pdl, la seconda ha smesso di incitare il leader M5s.
Assieme a loro c'è una folla di perplessi tra i quali Sabina Ciuffini, che ha votato M5s e ha difeso il movimento nei salotti tivù, ma oggi è più cauta. «In Italia mi sembra tutto sempre uguale», ha detto dall'estero a La Stampa.
LAURITO: «GRILLO TROPPO AUTORITARIO». Marisa Laurito era stata una delle più entusiaste, anche su Twitter, e adesso ha qualche cosa da criticare a Grillo: «Non mi piace questo modo di condurre il Movimento così autoritario, non sono d'accordo nell'allontanare le persone che non sono totalmente obbedienti, anche se certamente c'è lo sforzo di evitare che anche i grillini diventino come i soliti politici», ha sostenuto riferendosi al caso di Adele Gambaro.
MANNOIA: «DOVEVA ALLEARSI COL PD». Alcuni vip hanno anche manifestato un certo disappunto per la mancata alleanza M5s-Pd. È il caso di Fiorella Mannoia: «Non sarebbe meglio trovare un compromesso transitorio solo per traghettare il Paese a nuove elezioni, magari fra un anno?», aveva scritto su Facebook. «Grillo diceva 'ci vediamo in parlamento'. Bene, ora ci sei andato. Ora che cosa si fa? Si sta a guardare il Paese andare a fondo o si dialoga?».
E ancora: «No, caro Beppe, mi dispiace ma non sono d'accordo, e ti assicuro che ci sono molte persone che la pensano come me, più di quante immagini. Non è tempo di vendette e soddisfazioni personali. Se pensi che il 'tanto peggio, tanto meglio' ti porti ad avere, se si tornasse ad elezioni, il 100 per cento dei voti (e Dio non voglia) penso che ti sbagli di grosso, perché tutto l'elettorato di sinistra, che è la percentuale più alta del tuo, ti volterà le spalle».
PAOLI: «BEPPE, TI SBAGLI». Tra i critici, secondo La Stampa, ci sono anche Ja

Roberto Donzelli Commentatore certificato 14.06.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

""La mafia non ha mai strangolato le proprie vittime, i propri clienti, si limita a prendere il pizzo..."
Beppe Akbar (29 aprile 2012)

sono nick - son alito di vento Commentatore certificato 14.06.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poiché anch'io avevo fatto confusione, vorrei precisare che le dichiarazioni contro NON sono state fatte da ALESSANDRO DI BATTISTA, ma da LORENZO BATTISTA.

Nadia C., Roma Commentatore certificato 14.06.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Mafia= potere occulto e omertoso, esattamente come la chiesa cattolica. Chi ha orecchie per intendere, intenda!

Valeria N 14.06.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDI RAGAZZI, FOSSE PER ME DI BATTISTA DOVREBBE STARE A VITA IN PARLAMENTO

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 14.06.13 14:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

MAFIA?

Quanto chiede di pizzo la mafia?
Quanto chiede di tasse lo stato?

arrio.mortis 14.06.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

E certo,già l'etimologgia der termine è tutto 'n programma...dall'arabo mafia(nun conosco bene i vocabboli arabi)che vor di':fa come te pare...in arabo è chiaro...

er fruttarolo Commentatore certificato 14.06.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

------------GRILLO/CASALEGGIO----------------

SE IL CARDINALE GIULIO MAZARINO POTESSE "INFLUENZARE" IL M5S

Sicuramente il Cardinale chiederebbe ad Antonio Di Pietro di tenere in vita la sua "ITALIA DEI VALORI"

Sicuramente chiederebbe ad Ingroia di tenere in vita la sua "RIVOLUZIONE CIVILE"

Sicuramente, alle prime elezioni chiederebbe ad Ingroia e a Di Pietro di costituire una coalizione con il patto di divenire "OPPOSIZIONE".

Se si vuole giocare in modo corretto, sedendosi allo stesso tavolo con dei bari, SIAMO PERDUTI!

Se non si vuole tentare una rivoluzione violenta;

Se non si vuole buttare al vento le speranze di tanti italiani che sostengono il M5S;

L'UNICA POSSIBILITA' STA NEL BARARE TANTO QUANTO O FORSE PIU' E MEGLIO DEI BARI CON CUI CI SI SIEDE A GIOCARE: TUTTO IL RESTO E' SPERANZA E SAPPIAMO BENE CHE ESSA E' LA GRANDE TRAPPOLA IN CUI RIMANE PRIGIONIERO CHI HA PERDUTO: NON AFFIDIAMOCI ALLA SPERANZA, MA ALL'ARTE DI "GIULIO MAZARINO"


PENSATECI!

Max Stirner Commentatore certificato 14.06.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Cito testuale:

"la mafia al masismo chiede il pizzo"

Chi l'ha detto?

sono nick - son alito di vento Commentatore certificato 14.06.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
estraggo dal fatto.it


"""Ne potranno beneficiare tutte le famiglie “povere”, le cui condizioni economiche presentino una Isee riformata inferiore a 8 mila euro, e un reddito disponibile inferiore alla soglia della povertà assoluta (che è differenziata per caratteristiche familiari, area geografica, dimensione del comune di residenza). A ciascuna di queste famiglie spetterà un contributo che integri il suo reddito fino alla soglia della povertà assoluta. Sulla base di questi criteri, secondo le nostre stime beneficerebbero della misura circa 1 milione di famiglie, con un costo complessivo annuo di circa 5 miliardi di euro, che potrebbero salire a 5,5 miliardi considerando anche i costi gestionali e amministrativi necessari per l’attuazione della misura a livello territoriale""""


cioe ragazzi basterebbero per intanto 5(cinque)miliardi l'anno per aiutare quelli che in italia muoiono di fame!!!!!

per riportare milioni di persone alla gioia di potersi mangiare un gelato al limone!!!!


e che caxxo!!

per il mps sono stati trovati alla velocità della luce....


mah!non capisco et non mi adeguo!!!!!

paolo

paoloest 14.06.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poiché anch'io avevo fatto confuzione, vorrei precisare che non si tratta di ALESSANDRO DI BATTISTA, ma di LORENZO BATTISTA.

Nadia C., Roma Commentatore certificato 14.06.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che nel blog trovassero più spazio i post di questo genere. Voglio sapere cosa succede in parlamento, hai sempre sostenuto di essere un megafono e sarebbe il momento che tu tornassi a interpretare il tuo ruolo originario.

emanuele coltello 14.06.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

era bannato
l'ho ritrovato
siccome concordo
ve lo ricordo

Riccardo C.
Vi dico la verita': comincio ad avere paura.


Su questo blog, sia nei post che nei commenti, si inneggia ad una violenza fisica e verbale che mi ricorda i toni delle squadracce nere.


Ho paura di aver creduto in un sogno ed essere piombato in un incubo, di aver supportato la nascita del Partito Fascista del XXI secolo.


Per favore, mi aiutate a togliere questo dubbio? Grillo, mi togli questo dubbio?

sono nick - son alito di vento Commentatore certificato 14.06.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mafia, lo ripeto ancora una volta, non è un cancro proliferato per caso su un tessuto sano. Vive in perfetta simbiosi con la miriade di protettori, complici, informatori, debitori di ogni tipo, grandi e piccoli maestri cantori, gente intimidita o ricattata che appartiene a tutti gli strati della società. Questo è il terreno di coltura di Cosa Nostra con tutto quello che comporta di implicazioni dirette o indirette, consapevoli o no, volontarie o obbligate, che spesso godono del consenso della popolazione.

G.Falcone

maria c., alba Commentatore certificato 14.06.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Quando ho detto le critiche a Battista mi è preso un colpo, non è DI BATTISTA, perché lui lo adoro!

Nadia C., Roma Commentatore certificato 14.06.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
NON MOLLAIAMO MAI,MAFIA O NON MAFIA,CREPERANNO
ALVISE

alvise fossa 14.06.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..io direi che venga riproposto ogni tanto il POST "FATE SENTIRE la VOSTRA VOCE "..magari con la foto diversa.
Penso che sia il più attuale e quello che ne abbiamo più bisogno !

Eposmail

Paolo. B. Commentatore certificato 14.06.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Expo 2015: al lavoro oltre 4mila detenuti
Il progetto per 'svuotare' le carceri. Tutti i dubbi dei sindacati.
MA E' VERO??? E I GIOVANI SENZA LAVORO CHE NON SONO IN CARCERE??? E' COME DIRE "SE DIVENTI UN DELINQUENTE E VAI IN CARCERE TROVI LAVORO"...DOPO QUESTA NOTIZIA E DOPO AVER VISTO IERI SERA "SERVIZIO PIU' PUBBLICO" IO A 56anni SONO VERAMENTE MOLTO MOLTO INCAZZATA E INDIGNATA...CHE SCHIFO DI PAESE E' IL NOSTRO??? SPERO SOLO NELLA GIUSTIZIA MA QUELLA DIVINA, QUESTA TERRENA NON ESISTE, FORSE NON E' MAI ESISTITA!!!

tiziana tabelletti, milano Commentatore certificato 14.06.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento

di battista scrive di gente che "hanno tradito la missione originaria" e poi difende la gambaro?
prendo la calcolatrice perchè così a mente i conti non mi tornano.

mister x, ravenna Commentatore certificato 14.06.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

10 e lode

senza i cittadini 5 stelle non avremmo mai sentito punti sui fatti di tale importanza in parlamento.

ma dabbiamo diventare bravi anche nei spot che poi sono quelli ce passano nei media e ci servono a penetrare le menti sopite, tipo :

difendiamo la costrituzione perche questi parlamentari vogliono combiarla a loro favore e a favore delle mafie che alcuni di essi impersonificano.

qualcosa di piu breve e di ancora maggiore efficacia

bisogna lavorare molto su questo

oppure anche come

questo governo parla di riforme proprio adesso che bisogna leggiferare su lavoro e povertà. (aggiungendoci in sentesi i provvedimenti che dobiamo studiare, partorire e suggerire alla società per avere il loro appoggio elettorale per attuarli.

Diamo una mano a grillo per aiutarlo a difenderci da questi mafiosi mangiatutto

Bruno Zaia, Firenze Commentatore certificato 14.06.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

o.t.??

Un reddito minimo possibile

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/14/reddito-minimo-possibile/626226/


paolo

paoloest 14.06.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

@ del sogno -trieste

ti è stato detto, diverse volte, togli lo specchio davanti al pc, quando posti.................ahahahahah

Pietro Strappaghetti-Pescara 14.06.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

SULLA GAMBARO E GLI ALTRI "BATTEZZATI" DAL POTERE

è solo quell'uno al giorno il vero problema. Nel senso che fa apparire la questione superiore alle reali dimensioni. Lo stesso Beppe aveva pronosticato un 15-20% di defezioni e pertanto fino a 30 deputati/senatori si è nel preventivato. Il lavorio diretto ed ai fianchi a cui sono sottoposti quotidianamente i deputati ed i senatori del M5S (unitamente alla scarsa gratificazione economica scelta) è impressionante. SONO ORGOGLIOSO DELLA QUALITA' DEI NOSTRI AMICI IN PARLAMENTO e del radicamento delle loro motivazioni morali perché, si stanno dimostrando estremamente forti altrimenti le sirene del potere (la personale VANITA') li avrebbe già fatti volare via tutti nelle braccia DELL'ESTABLISHMENT.
E' PERCIO' NECESSARIO CHE DOPO IL RACCOLTO IL GRANO VENGA SEMPRE SEPARATO DALLA CRUSCA .
Le nostre sono innanzitutto idee, non voti, e per essere proficuamente diffuse hanno necessità di non essere "inquinate" dagli stessi portavoce che hanno il compito di rappresentarle all'esterno.

W IL M5S
Coraggio Ragazzi
GRAZIE BEPPE

giovanni d., avellino Commentatore certificato 14.06.13 13:57| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

riguardo alla Gambaro, ma di che dissenso parliamo?
non esiste dissenso nel suo caso.
uno dissente se un giorno si sveglia qualcuno nel M5S e decide che non si deve chiedere più l'impignorabilità della prima casa, per esempio, o non si devono più restituire i soldi dei rimborsi elettorali.
allora uno dice: "EH NO CHE DIAMINE! IO MI SONO CANDIDATO E SONO STATO ELETTO PER PORTARE AVANTI QUEI PUNTI E LO FARO' FINO IN FONDO!".
ecco, QUESTO è dissenso!
ed è ovvio che tutti, ma proprio TUTTI nel M5S quel dissenso lo condividerebbero a costo di mettersi contro GRILLO, CASALEGGIO, CHIUNQUE!
ma qui stiamo parlando di una persona che ha pronunciato delle frasi che, in un momento in cui a detta di PAOLO LIGUORI (!) c'è un "ATTACCO MEDIATICO CONCENTRICO SENZA PRECEDENTI CONTRO IL MOVIMENTO 5 STELLE", andava EVITATO COME LA PESTE DI COMUNICARE ALLA TV!
poteva prendere e scrivere a GRILLO, telefonargli, mandarlo a cagare in privato e anche in assemblea, e persino dargli un out-out.
e invece no, macchè.
ha ritenuto opportuno SBANDIERARLE AI 4 VENTI arrecando un danno INCALCOLABILE a tutto il MOVIMENTO!
dove sta il senso di responsabilità?
di appartenenza?
di LEALTA'?
e dove sta l' INTELLIGENZA?

non c'è nemmeno bisogno di entrare nel merito delle dichiarazioni, si commentano da sole!
163 EMERITI SCONOSCIUTI come la SENATRICE, sono entrati in PARLAMENTO grazie a quei toni e grazie a quei post che oggi la SENATRICE con tanto sdegno contesta!
GRAZIE AL BLOG, senza il quale tutto questo non sarebbe ESISTITO!
non c'è bisogno di dire altro!
solo una cosa: se la SENATRICE ha detto quelle cose sul post "LA SCATOLA DI TONNO E' VUOTA", o non lo ha letto o non lo ha capito, e non si è nemmeno degnata di leggere le spiegazioni di GRILLO del giorno dopo, in risposta alla BOLDRINI, e in ciascuno di questi casi traspare malafede e\o stupidità.
detto ciò, mi auguro che NON venga espulsa.
per motivi di OPPORTUNITA', cioè quella cosa con cui è bene che TUTTI nel M5S impariamo ad avere a che fare.


no, dai... adesso anche di battista ci si mette?
vabbeh, Beppe... è stato bello sperarci, ma adesso tutti a votare estrema destra!
ah già... non abbiamo nemmeno quella.

mister x, ravenna Commentatore certificato 14.06.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi prego, qualcuno scriva una lista di tutte le leggi che il governo delle larghe fraintese NON ha fatto in questi mesi e poi a diffonderla in rete. Ogni volta che un mio amico mi posta uno sberleffo su Grillo gli rigiro un post su una delle ennesime porcherie fatte dal governo

Elena R., Carate Brianza Commentatore certificato 14.06.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Bene. Isolato, punito e costretto a dimettersi
Antonio Ingroia lascia la magistratura.
Un'altra vittoria bipartisan.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 14.06.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO SEI UN MORTO CHE PARLA ORMAI..CONTINUA PURE CON LE TUE ESPULSIONI, FASCISTA, SAI DOVE FINIRAI? I VOTI ORMAI LI STAI GIA' SALUTANDO..FAI CIAO CIAO CON LA MANINA

giovanni d., bologna Commentatore certificato 14.06.13 13:52| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo nessuno ha potuto evitare mercoledì sera che una marocchina di 36 anni, residente ad Arcore, venisse picchiata selvaggiamente da un suo connazionale di due anni più giovane.
Un tipo con una lunga lista di precedenti, uscito dal carcere da appena una settimana e che, da allora, si era messo con insistenza alle costole della poveretta, perseguitandola con minacce di morte se non gli avesse ceduto. Non gli era andato giù, infatti, che la donna avesse rifiutato il suo affetto un anno prima


eppure ci sono dei matti che dicono che tutto cio' e' una ricchezza per l'italia!!

Roberto Donzelli Commentatore certificato 14.06.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io penso che se si stanno avendo tanti fuoriusciti, dissidenti o come li si vuole chiamare e' perche' evidentemente qualche problema all'interno c'e'.
Forse manca la discussione ed il confronto. Solo noi li stiamo avendo, segno che ci sono dei disagi concreti.
E non mettiamo la testa sotto la sabbia dando la colpa al denaro, al potere o agli altri.
Se ti danno un cappotto troppo stretto e' logico che prima o poi lo butti.
Io non penso che Grillo se ne debba andare, anche perche' il movimento e' troppo giovane e rischia di scomparire senza un leader di peso, ma almeno capisse che siamo un gruppo democratico e non un esercito guidato da un capo che deve eseguire passivamente gli ordini.

antonio ciardisti Commentatore certificato 14.06.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In tutti i tg si parla dell'assemblea per l'espulsione della Gambaro, ma non ho mai sentito notizie sulle proposte di legge e sulle mozioni presentate dai nostri deputati. Dobbiamo continuare così?
Ieri sera, Fico avrebbe dovuto elencargli queste cose, invece lo hanno tenuto mezz'ora a parlare di fuffa.

Nadia C., Roma Commentatore certificato 14.06.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

qual'e' il confine fra la mafie le mafie e le commissioni antimafia?
siamo sicuri che i professionisti dell'antimafia siano tutti dalla parte dello stato e delle istituzioni?
e non dalla parte delle persone o dei partiti che occupano lo stato e le istituzioni?
perche' quando un giudice o un pm in prima linea trova una traccia e vuole indagare sui rapporti stato mafia arriva sempre questo c,s,m, politico che blocca le indagini, bacchetta il magistrato, conferma l'incompatibilita' ambientale per i magistrati che hanno voluto indagare sulla trattativa stato mafia?
siamo sicuri che i mafiosi siano quelli con la coppola e l'accento calabrese siciliano o napoletano e non i colletti bianchi che lavano i miliardi delle mafie in affari leciti?
siamo sicuri che la ndrangheta, la mafia, la camorra non abbiano esponenti politici locali, regionali e nazionali che assecondano i loro affari? che li promuovono? che sono soci in questi affari?
quando due poteri sono su un territorio o si fanno la guerra o si mettono d'accordo per dividersi la to poi in questo do ut des il politico eletto porta gli affari e fa gli affari con questa mafiarta degli appalti pubblici e i soldi degli affari illeciti.
ma se la politica fin'ora sono stati i soldi e i soldi la politica, seguendo questi soldi i magistrati possono arrivare al secondo e terzo livello della mafia, quello dei colletti bianchi e quello dei politici, se non vengono ammazzati prima, come Falcone e Borsellino.

Il controllo politico di un territorio si fa con l'accordo con la mafia che porta i voti, il politico una volta eletto porta gli affari alla mafia e in questo do ut des si cementa il rapporto stato mafia, con la mafia che ha messo uomini ricattati e ricattabili all'interno delle istituzioni, coi politici che si appoggiano alla mafia per avere poltrone e potere e poi dividere questo potere secondo il motto romano divide et impera

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 14.06.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

ragazi... chi legge qui a parte i 300 trol certificati , sappiamo la verità e conosciamo contro chi combattete senza molte armi ogni giorno, sappiamo che siamo in REGIME ROSSO soprattutto tramite telecomunicazione e carta straccia stampa..
anche oggi fate la prova google -news-menu a tndina e solito elenco di carta straccia rossa : repubblika espresso sole 24 ore ormai delegittimato come consigliere economico perchè di parte, la stampa corriere agi ecc ecc ecc
MA IL PUNTO E' UN ALTRO e prima lo capirete e prima usciremo da questo fuoco di fila rosso..
DOVETE MANDARE 4/5 DI VOI SVEGLI E CE NE SONO IO LO SO' PERCHE' A VOLTE SEGUO IL LAVORO CHE FATE E CHE NESSUNO IN ITALIA SA CHE LO FATE VERAMENTE..
DOVETE MANDARLI A SBUGIARDARE I GIORNALISTI ROSSI SULLE PAGINE DEI QUOTIDIANI E NEI 2 TG FONDAMENTALI DELLE 13 E DELLE 20 e quando non dicono verità pretendere smentite cavolaccio
o la gente comune non capisce piu niente e SI ASTIENE DAL VOTO...pensano : "allora è vero se non si difendono" oppure " se non si difendono come possono difenderci a roma..."
io lavoro con la gente e sò per certo che amano il MOVIMENTO E ODIANO LE MAFIE
ma bisogna difenderci ogni santo giorno ed entrare nelle loro case e nelle case della gente comune C'E' IL GIORNALE ROSSO E IL TG DELLE 13 E DELLE 20
prima provvederete e prima saremo fuori da questo vile regime rosso...
ciao e complimenti siete gli unici a proporre e lavorare anche a roma peccato che la gente non lo sappia......è triste...ciao!!!

Max A. Commentatore certificato 14.06.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

battista sappiamo che ti sei venduto anche tu come la gambaro
farai la stessa fine, perche' lei verra' espulsa ......almeno che non va in tv e dice che si e' sbagliata e chiede scusa a noi cittadini ed anche a grillo per le sue parole infamanti.
il movimento siamo noi, tu e lei siete dei venduti

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 14.06.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

<<<massacrata di botte e chiusa nel sacco dei rifiuti
Toska Xhulia, albanese da tempo in Italia, è stata pestata e abbandonata sul pavimento di un "basso" nel centro storico di Napoli.

<<<Una giovane donna romena trovata morta.
Tragedia nel centro di Foligno, nel Perugino.
Una giovane donna romena - che stava è stava passeggiando in bicicletta nella zona della stazione, è stata trovata morta.
La vittima aveva una ferita alla gola tale da non lasciare dubbi sul fatto che si sia trattato di un omicidio
Il presunto killer, connazionale della vittima.....


quello della donna di Foligno sgozzata,e la ragazza a Napoli , mette ancor più in risalto quanto la delinquenza straniera imperversi nel nostro paese.

Tutto questo, con i favori della kyenge, della boldrini e della sinistra tutta con grulli buonisti compresi.

Mi chiedo come si possa essere partecipi e patriottici in un'Italia buttata nelle mani di forze politiche vigliacche che remano contro il nostro popolo.

Roberto Donzelli Commentatore certificato 14.06.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il fenomeno del brigantaggio era consolidato sul territorio ancor più delle mafie. Ma lo stato non ne traeva vantaggio, quindi ha deciso di eliminare il male. In meno di un anno tutti i briganti ed i loro complici sono finiti sulla forca. Le mafie non si potranno eliminare finchè si accetta che loro affiliati siedano nei governi.

mister x, ravenna Commentatore certificato 14.06.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Magnifica esposizione

wiwa la parre 14.06.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se non cacciate la gambaro, e a seguire battista, siete carne morta......come la casta dei partiti

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 14.06.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Per fermare la mafia politica basterebbe levare i finaziamenti ai partiti, così gli rimarrà più difficile comprarsi i cittadini, ma dato che questi politici sono tutti collusi faranno di tutto per non cambiare nulla, come hanno fatto da 20 a questa parte, anzi diciamo che la buona politica finisce con la morte di Enrico Mattei

Aniene 14.06.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

grazie d'ora in avanti tutti giorni un post sul lavoro in parlamento visto che i venduti giornalisti lo usano solo per denigrarci...vediamo ora cosa dicono!

marina b., firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

battista riunisce alcuni cittadini eletti per salvare gambaro
lo stronzo e' d'accordo con huffgton post e con la stampa per dare rilievo alla sua iniziativa pattuita stanotte con sel , civati, la presidente della camera.
lo scopo eviatre che gamabro sia espulsa per costringere grillo a fare un passo indietro.
poi il battista e gli altri traditori abdranno con sel ed il pd a fare il mestiere dei leccaculo ma pagati 20 mila euro al mese.......ed cosi la casta dei porci sara' salvata dai traditori infami del movimento

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 14.06.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Non preoccupatevi!
Se vi occupate anche di questo; diranno che se c'è la "mafia" dal 1876 a Palermo è colpa di Beppe Grillo, nato nel 1948 a Genova. Problema risolto!

Beppe Serventi 14.06.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Grazie ragazzi per quello che fate. Continuate così!
Una proposta, se c'è ancora qualcuno oltre la Gambaro che vuole prendersi lo stipendio completo, lo faccia sapere adesso, così votiamo una volta sola, e poi tutti fuori dai coglioni!
Perchè sul territorio, per poter lavorare e far capire alle persone, quello che fà il movimento, non possiamo ogni mese perdere tempo e risorse umane, dietro ai venduti di turno. Se volete andarvene, fatelo subito, perchè a tirare troppo la corda, qualche attivista potrebbe anche perdere la pazienza, sentendosi preso per il culo!

adriano 14.06.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Un amico avvocato di Palermo : se si garantisse l'anonimato ai testimoni (con registrazione davanti ad un giudice speciale fuori distretto) la mafia sarebbe presto finita.

Paolo C., Roma Commentatore certificato 14.06.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

#aaahh ok non avete tempo!!!

Sveglia gente!
ma chi si permette di fare questi discorsi in parlamento!
per la peppa!! il coraggioso M5S

ma avete mai sentito certi discorsi in Parlamento??
Sveglia gente SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!

VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE!!!!!!
Sempre VIVA!!

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 14.06.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Se a qualcuno gli va di ridere:
http://www.youtube.com/watch?v=2CZ-DhtsclE

Cosacco Del Don, VERONA Commentatore certificato 14.06.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

soli contro tutti...ci mancavano anche quelli interni al movimento ad andare contro GRILLO...
se si rompe i coglioni ha ragione...
che vergogna ...GRILLO non mollare e manda via i
venduti al dio danaro...
fancul...

alberto orru, cagliari Commentatore certificato 14.06.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

battista e' l'incaricato di sel e del pd di civati che deve creare problemi lunedi.
morra e crimi dateli a noi , sia lui che gambaro, li cacciamo a calci nel culo

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 14.06.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo e vi chiedo: che senso ha questo governo che non riesce a trovare neanche le risorse per togliere l'IMU, su cui i "partiti fratelli" hanno basato la loro campagna elettorale, e ad impedire che dal prossimo 1 luglio l'IVA aumenti? Che razza di governo è questo; non hanno fatto niente; stanno "litigando" con i sindacati- loro amici- su una cazzata come il termine che deve passare tra due contratti a termine; hanno fatto un disegnino di legge truffa che fa solo finta di abolire il finanziamento pubblico ai partiti, MA DAL 2017!
Non si può parlare di mafia, perché si tocca un tabù scomodo per tutti; ma che ci fanno al Governo? Forse ho capito; gli affari loro.

Aurelio D., Napoli Commentatore certificato 14.06.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

il coglione battista ha cercato stamattina di organizzare una mini riunione per salvare dalla cacciata la sua protetta gambaro.
l'ordine a battista glki e' stato impartito da sel e da civati. dietro c'e' anche rodota' ed altri.....
battista la cacceremo lo stesso e un secondo dopo tu te en devi andare dal movimento.
lo hai promesso sul giornale del nemico , devi essere di parola, te ne devi andare a fanculo dai tuoi padroni piddini e di sel.
li incontri favia e tavolazi e dovete fare un partito di leccaculo del porco piddino

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 14.06.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che un grande e "consumato" artista come Grillo non riesca ad individuare Qualcuno tra gli eletti che abbia un pò di" estro"? Ieri sera ho ascoltato Fico intervistato dalla stronza della Gruber!!!! Un imbranato sotto torchio ,sarà che è troppo giovane o forse emozionato stà di fatto che ha dato un'impressione penosa.State zitti ragazzi e ragazze del M5*lasciate parlare Grillo per carità!!!! o quà sono guai altro che storie.

severino turco, bressanvido Commentatore certificato 14.06.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Mafia è lì, tra quegli scranni, nel Palazzo più grande. Ci controlla in ogni angolo, in ogni risvolto. La Mafia agisce in pieno sole... perché essa è il sole. Decide la vita, la morte, la religione, le tasse. Ha molte vesti, molti volti ma... un solo cervello. Occhi magnetici e voce suadente per l'ipnosi giornaliera, dose costante, ineluttabile.

Marcello M., roma Commentatore certificato 14.06.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Come fa a crescere la mafia?

Pensate alla scuola: nelle Superiori una serie di regole falsa sistematicamente la percezione che, anno dopo anno fino alla Maturità, un alunno ha del proprio sapere.

Sono regole che - sfruttando sensi di colpa, il buonismo, la paura di innescare una riduzione nelle cattedre e quindi perdere il posto di lavoro, l'incapacità di assumersi la propria responsabilità - "convincono" gli insegnanti meno consci del loro ruolo etico (che sono la maggioranza in Italia...) a premiare i peggiori e umiliare così facendo i migliori.

E un ragazzo che, senza avere le capacità, si troverà in mano un titolo che attesta il contrario, a chi si rivolgerà per trovare un lavoro, che è convinto gli spetti di diritto?

Qui comincia la mafia; quella di tutti i giorni, non quella della lupara: ma sempre mafia è, la raccomandazione è il primo passo per divenire "affiliati".


di oggi la notizia rai che i rappresentanti in parlamento del M5s si stanno dividendo in due fazioni: chi vuole essere pagato per tradire chi lo ha eletto e chi invece si attiene a quanto ha promesso in campagna elettorale. Visti i tempi, chi intascherà il prezzo del tradimento, lo farà

luciano p., mestre Commentatore certificato 14.06.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE RAGAZZI !!!

SIAMO ORGOGLIOSI DI VOI E DEL VOSTRO LAVORO
tutti quelli che frequentiamo lo sanno

W IL M5S
GRAZIE BEPPE

giovanni d., avellino Commentatore certificato 14.06.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

tutto quello che dici è verissimo.
Quando sono in piazza è si parla di moralità politica.Dico sempre che non c'è cosa più grigia di essa,perchè,questo paese e governata da si da politici,Mà tra questi vi sono nascosti tanta gente che,è stata eletta con il voto di scanbio conlusa con Mafia,Andrangheta,Sacra corona e la malavita napoletana,che si è estesa negli ultimi 30 anni al nord specialmente in Lombardia dove è entrata con strapotere nelle opere pubbliche,e grandi opere gestendo tutto attraverso politici compiacenti,costoro per ottenere più potere politico si associa a essa beccandosi mazzette milionarie alla faccia nostra,non parliamo delle poi di alcune commissioni sanitarie che regalano false invalidità a migliaia e migliaia di falsi infalidi tutto con lo scopo del voto di scambio prima questo tipo di sistema era limitato al sud d'italia ora si è esteso sin tutto al nord perchè anche al nord ci sono commissioni simpatizzanti al male affare

Billy 14.06.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento

NON SCENDIAMO DALLE NUVOLE, TRA MAFIE CI SI INTENDE, CI SI ACCORDA, SI FANNO AFFARI E SOPRATUTTO SI CONVIVE.

COME MAI ESISTONO LE COSCHE MAFIOSE ??
COME MAI ESISTE IL BUSINESS DEL GIOCO D'AZZARDO ??
COME MAI ESISTE L'USURA ???
COME MAI ESISTE IL BUSINESS DELLA DROGA ???
ESISTONO PERCHE' HANNO IN COMUNE UN COLLANTE POTENTISSIMO IL DENARO.

COME MAI IN PARLAMENTO SI E' PAGATI PER LE PRESENZE COME PER LE ASSENZE ???
PERCHE' IL PARLAMENTO PUO' FARE LE LEGGI VALIDE PER GLI ALTRI E PUO' PERMETTERSI DI NON RISPETTARE LE LEGGI CHE GLI ALTRI DEVONO RISPETTARE ???
SORGE SPONTANEA UNA DOMANDINA, MA ALLORA SE IL PARLAMENTO FA LE LEGGI E PUO' NON RISPETTARLE E' MOLTO SIMILE IN QUESTO ALLE ORGANIZZAZIONI MAFIOSE, IN QUANTO A NON RISPETTO DELLE LEGGI DELLO STATO ???
ED UN'ALTRA DOMANDINA QUALE E' IL COLLANTE DELLA POLITICA DA TRENTA ANNI A QUESTA PARTE ???
IL DENARO, COME PER LA MAFIA.

TROPPE ANALOGIE PER NON CAPIRE CHE IN PARLAMENTO LA MAFIA INFLUISCE ECCOME SULLE SCELTE.

E SI CREDE DAVVERO CHE GENTE CHE SIEDE IN PARLAMENTO PER DENARO, NON E' DISPOSTA A FARSI INFLUENZARE DAL DENARO DELLA MAFIA ????

SI DIRA' MA NON PUO' VALERE PER TUTTI. PER TUTTI FORSE NO MA PER PARECCHI SE NON PER MOLTI SI.
E QUALE MORALITA' HANNO QUEI PARLAMENTARI CHE APPROVANO PORCATE COME LO SCUDO FISCALE, O QUELLI CHE PUR NON APPROVANDOLO NON FANNO NULLA DI CONCRETO PER OPPORVISI ????

SETE DI DENARO E IMMORALITA' SONO DUE CARATTERISTICHE FONDAMENTALI PER ESSERE MAFIOSI.

ADL 14.06.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

che differenza fra la dadone e la gambaro
la stessa che c'e' fra leonarco da vinci e l'uomo di saccopastore

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 14.06.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gambaro e battista, guardate che il nemico e' la partitocrazia.......questo e' il vostro errore.
non sapete riconoscere la votrsa comunita'dai nemici della vs comunita'.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 14.06.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Meglio dare 500 euro al mese di reddito di cittadinanza, come proposto dal M5s, a 182 cittadini che li immettono nel "mercato ordinario" distribuendo lavoro agli altri cittadini.. quindi con un ritorno di fisco nelle tasche dello Stato e non 91.000 euro di pensione al mese a “fondo perduto” ad un solo individuo.. al sig. Mauro Sentinelli, che non sa dove spenderli e se li mette sotto il mattone

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 14.06.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

che dire ?

mi auguro che nel giardino del M5*
per una gambaro che appassisce
possano sbocciare almeno 10 Dadone

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 14.06.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@flavio

non c'è bisogno di essere iscritto ad un partito per votare un suo rappresentante!!

così solo per informarti:)))

paolo

paoloest 14.06.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Bello questo post, sì diamoci la voce, organizziamo sul territorio banchetti di informazione, volantini con le proposte ed il lavoro dei parlamentari del movimento. Una campagna di controinformazione!
Io già lo faccio con l'ISM_Italia per la Palestina. In ricordo di un mio caro amico, Vittorio Arrigoni, ucciso a gaza dal Mossad isrelieno e ricordato cosi bene da Battista in Parlamento: restiamo umani ma incazziamoci, indignamoci e soprattutto agiamo senza aspettare che qualcuno lo faccia per noi.
Beppe, i tuoi consigli sono sempre più belli e incisivi. Dici sempre la verità con fervore. Ma è cosi che un politico si deve esprimere, e allo stesso modo deve governare. Io nel mio piccolo faccio esattamente quello che tu suggerisci. Un saluto a tutti e buona rivoluzione.

givanni p. 14.06.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Silenziosa si mimetizza la belva,
occhi famelici nella selva.
Controlla il branco,
puntando il fianco.

Percepisce l’odore
della consapevolezza,
l’afrore.
La preda più avvezza

che all’abbeverata
s’adagia ignara,
sorte smarrita,
morte scellerata.

È quella la belva!!!
Fate attenzione!!!
Tremenda e fulva,
perentoria s’impone.

Ma un mobbing imprevisto
le si rivolta contro:
esito funesto
per la belva, lo scontro.

Tremendo lo scempio
delle sue membra,
al futuro l’esempio…
ma ancora non sembra.

Marcello M., roma Commentatore certificato 14.06.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIA0 BEPPE HO 67 ANNI SONO IN PENSIONE E NON TI POSSO MATERIALMENTE AIUTARE ED ORA TI DICO ANCHE IL PERCHE' STO FACENDO IL BADANTE A MIA MADREA CHE E' TRACHEOMATIZZATA HA 101 ANNI LO FACCIO 24 SU 24 LA FORTUNA E' DI ESSERE IN PENSIONE SE NO SAREBBE GIA' ...TI HO GIA' SCRITTO IO NON HO ASPETTATIVE SUL MIO FUTURO VIVO CON QUELLO CHE MI SONO GUADAGNATO CON LA MIA VITA LIBERTINA MA TI PREGO NON ABBANDONARE IL PROGETTO IO NON HO FIGLI OD EREDI FIGURATI E QUINDI INTERESSI MA RICORDATI NON MOLLARE TU SEI COME UN GHIACCIOLO CON IL BASTONCINO DI LEGNO IN MEZZO SI SCIOGLIE IL GHIACCIO E CI RESTA IL NOCCIOLO DURO QUELLO A 5 STEELLE SUL BASTONCINO DI LEGNO ORA NON TI POSSO AIUTARE SPERO IL PIU' IN LA' POSSIBILE ALLORA LO FAREI PER I TUOI IDEALI SE NON POSSO CREDO CHE LO COMPRENDI VALE PU' UN ATTIMO DI VITA CHE LE .... CIAO MAI MAI NON MOLLARE MAI RESTEREMO IN POCHI DA LI' COSTRUIREMO UN PERCORSO FRANCESCANO GIOBATTA

dolfus linen 14.06.13 13:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

grande intervento come sempre Alex, ma ci tenevo a lanciare un monito di altra natura. i media ci stanno bombardando con il consueto chiacchericcio sul caso Gambaro. stiamo offrendo ancora una volta un motivo di strumentalizzazione ai soliti idioti. tagliamo netto il dibattito sterile non offriamo loro appigli!!!
concentriamoci sui problemi reali: per esempio non sono riusciti ad evitare l'aumento dell'iva. possiamo metterli in ridicolo su questo punto offriamo ad esempio una soluzione per scongiurare tale aumento, le risorse possono essere trovate in qualche modo. per esempio che ne è stato del taglio alle provincie? preparate una soluzione convincente e divulgatela con tutti i mezzi possibili il blog di Beppe in primis. le persone sono con noi se proponiamo soluzione valide e fattibili. SOLUZIONI REALI A PROBLEMI REALI
questo deve essere il nostro slogan
NON DIAMOGLI SCAMPO

cristiano rocchi Commentatore certificato 14.06.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

[ by tze tze ]
Tempi durissimi per il tonno rosso del Pacifico

...

invece in Italia è anche peggio ... per tanti tonni
rossi e neri e a pois !

^_^


dove siete trolls piddini?
su , venite che vi offendiamo un po'
dai che vi piace quando vi chiamiamo porci , mafiosi, delinquenti......siete dei masochisti.
dai piddini venite che vi mandiamo a fanculo, portate anche i vostri lacche' di sel, con questi ci divertiamo anche di piu'
dite al vostro matteo renzi che e' ridicolo, meno di bersani ma piu' di civati......questo poi te lo raccomando. e' il pegggiore di tutti.
su piddini porci e mafiosi, venite a noi che vi facciamo godere, masochisti di merda

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 14.06.13 13:11| 
 
  • Currently 1.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutte le azioni dei parlamentari 5 stelle in parlamento
siano trasferite direttamente sul ns web
così vedremo giorno x giorno il loro difficilissimo compito,dileggiati e sgambettati quotidianamente dai corrotti e collusi inciucisti del parlamento.

orlando solari, torino Commentatore certificato 14.06.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Perche' ho VOTATO m5s :
perche' mi sono reso conto , meglio, ho avuto conferma, che non sono un fesso solo perche' non sono disonesto e non mi comporto da furbetto.
Il messaggio principale, fondamentale di Grillo credo sia : perche' le cose funzionino e ci sia giustizia sociale e' necessario che l' ONESTA' vada di moda ! da qui il "tutti a casa" : tutti a casa i disonesti , i ladri, i maneggioni, gli intrallazzatori, i corruttori delle menti dei giovani, i votoscambisti etc.
Per questo l'ho votato e lo rivotero'. Non mi deluderanno la diminuzione delle percentuali, una scissione interna, l'impreparazione dei neoeletti. Saro' deluso, come lo sono stato da altri, se arrivero' alla conclusione che questo movimento non avra' piu' come faro l'ONESTA' . E questo gli altri partiti lo sanno benissimo. Per questo fanno qualsiasi cosa perche' la gente arrivi a pensare :"sono come gli altri ( cioe' ladri, interessati e disonesti}. Meglio che ritorni a votare qualcuno che mi prometta di sistemare me o i figli".
Se vogliamo che questo Paese migliori dobbiamo migliorare noi in prima persona. Allora non ci sara' piu' bisogno di Grilli o di Movimenti a 5 o 1000 stelle.
Grillo lo ha detto e ridetto : quando il m5s avra' il 100% (nella testa, nel cuore !) non servira' piu' e potra' anche sciogliersi.
Piu' chiaro di cosi' !

Bruno da Roma 14.06.13 13:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non condivido per nulla l'analisi di Dario con l'incitamento a trasformazioni e tanto meno a parole che sennò il movimento sarebbe già morto, se ho sentito bene. Gaffe freudiana?
Sarebbe stato meglio che Dario dicesse quello che ad un osservatore comune come me non è sfuggito: Il megafono mediatico del Potere s'è fatto in quattro,cento,mille per screditare il pericoloso nemico. Si sono persino arroccati nel governo Letta e le altre "opposizioni" che ridotte ai minimi storici di consenso, stanno boicottando pure loro, vedi le ultime asserzioni di Vendola.
Il governo BicicLetta sesquipedale sta facendo il tiro alla fune nel suo interno, come prevedibile. Tant'è che è paralizzato su tutto meno che sull'aumento dell'Iva, come dire che sono seduti su una polveriera che appena scoppia farà scempio soprattutto del Pd. Hanno paura ma fanno finta di niente, come vecchietti che se la fanno addosso per strada ma continuano a fischiettare. Tant'è che ieri Napolitano ha dovuto spronarli alla compattezza e al lavoro, paventando addirittura l'esistenza di gruppi estremisti e focolai di eversione! Tutto questo è solo ed unicamente un continuo artificio per fare argine al M5S. Un argine che sta già sgretolandosi da solo. Il Parlamento, rappresentato ormai di fatto solo dal M5S (ditemi chi altro lavora seriamente lì dentro) è un mare oggi in fermento, le acque sono un poco agitate, ma è vivo! Mentre è sotto gli occhi di tutti che il governo sta manovrando nel buio, fa nascondino.
Il M5S deve solo raddrizzare il fuoco sul megafono mediatico. Tutto qui. Non sarà facile perché quella è l'arma più potente che il nemico tiene stretta fra le mani e la usa sapientemente da troppo tempo. Non sarà però un'impresa impossibile. Ma non parliamo di Trasformazione, Dario, perché mi ricorda troppo "Trasformismo". Te la dico tutta: Quando dagli stracci del grande Giullare sei passato al frac con farfallino per ritirare il "Nobelun" ho pensato che l'abito non fa il monaco, però...!

rino lagomarino Commentatore certificato 14.06.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

chi vota pd rovina anche te, digli di smettere,
ma anche chi vota sel, che e' il lacche' del pd ti danneggia, digli di smettere

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 14.06.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto "puzzo" per due "grillini" che sono passati nel gruppo misto , mentre nel frattempo è in corso una vera e propria transumanza (4 del PD, Tremonti che è passato al GAL e tanti altri) nonostante le promesse e gli impegni elettorali

I Media non dicono niente, informiamo/ci in maniera autonooma
http://parlamento17.openpolis.it/

- La composizione dei gruppi parlamentari della Camera e variazioni nel corso della legislatura: http://bit.ly/13K85ZK

- La composizione dei gruppi parlamentari del Senato e variazioni nel corso della legislatura: http://bit.ly/1202bRu

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.06.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma si può ancora permettere
a questi 4 porci infami
di alzare l'iva a cazzo
ed affossare così il Paese ?

risposta degli itaGlioti:
"!sì,si può e si deve!"
che se anche non lo pensano direttamente
però questo esprimono
col loro voto vergognoso
(fatto dimostrato anche recentemente...)

col piffero che MOLLO !
qui ne va della mia vita...

M5* for ever !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 14.06.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

volantinare?
ma cosa vuoi che serva volantinare?

bisogna agire,mettere le radici sul territorio,
fondare sedi,circoli,club, dove i 5 stelle possano ritrovarsi e discutere traloro nella realtà e non come fantasmi ectoplasmici nel web.

con sedi nel territorio potremmo attirare e promuovere le idee del movimento

bisogna trasformare ""la cosa" anche in una stazione radio dove dalla auto e in fm ci si possa sintonizzare e sentire degli argomenti trattati e fare intervenire tutti quelli che vogliono discutere.

siamo troppo isolati
il web non basta più
in questo momento è troppo elitario ed esclusivo di un certo tipo di utente,
si esludono troppe categorie di persone che non hanno dimistichezza con il web ma che se contattate potrebbero preferirci.

i ragazzi in parlamento sono troppo isolati e la pressione che subiscono è impressionante
non bisogna abbandonarli

8 milioni di 5 stelle non possono vivere solo sul web

io ho detto la mia a voi proposte e concordo in pieno con quello commentato dal sempre grande
Nando Meliconi

azione azione azione
vday vday vday
radici sul territorio,sedi ,uffici,club

orlando solari, torino Commentatore certificato 14.06.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pippo baudo, vai a fanculo ad hammamet
li sta il tuo padrone politico o al cimitero del verano

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 14.06.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento

il pd-l e' un partito di zozzoni
il pd+l e' un partito di sporcaccioni
il loro governo fa vomitare.
brutti porci , ci avete tolto tutto, ma ci riprenderemo tutto appena ripulito il movimento di qualche troia e di qualche coglione che vi siete comprati con lo sterco del diavolo

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 14.06.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Adesso ci si mette anche Pippo Baudo a rompere i coglioni !!!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 14.06.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente un bel post. Se ne sentiva il bisogno!! Un profondo augurio di buon lavoro ai parlamentari 5 stelle!

Alessio C. Commentatore certificato 14.06.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma lo bloccate quel coglione di Ottaviano augusto porca puttana !!!
Fa solo danni e sa solo offendere.

simone stellini Commentatore certificato 14.06.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ad esempio - non capisco il senso
del trasmettere i film horror
a tarda notte per non turbare i giovanetti
(che poi sono horror che non turberebbero
nemmeno mia nonna in carrozzella...)
e invece trasmettere impunemente
nelle ore di punta,trasmissioni criminogene
come i vari telegiornali...

oggi ad esempio c'era la tv accesa
mentre stavo pranzando
e mi si è chiuso lo stomaco !

IO NON MOLLO !!!
(malgrado tutti quanti voi...)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 14.06.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gambaro e' gia' il passato
come favia sta con ingroia , lei sta con sel
ma tutti insieme stanno con il porco piddino

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 14.06.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mafia, Massoneria e Vaticano.
Qzuesti sono i poteri finanziari che governano il Mondo!

Roberto Guglielmetti 14.06.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

E intanto, 10 F35 li abbiamo già ordinati. Che significa ordinati? Che li dobbiamo pagare. Ma chi li ha ordinati? Non si doveva discuterne in parlamento? A 200 milioni al pezzo (cerchi in lega e sedili in pelle compresi), sono 2 miliardini. I primi dei probabili 17-20 che spenderemo, una volta che in parlamento avranno tirato fuori una scusa del tipo: "dobbiamo assolutamentissimamente comprarli o moriremo tutti di colera"...

Continua a leggere: http://coscienzeinrete.net/politica/item/1381-f-35,-di-nascosto-il-governo-ne-ordina-altri-sette-e-fanno-dieci

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.06.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

qui da noi i panzoni piddini camminano di domenica in piazza con i mafiosi democristiani prima, socialisti poi, berlusconiani ed infine nel pd
teste di cazzo , e voi volevate farci alleare con i collusi con la mafia?

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 14.06.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ogni giorno te lo ripeterò fino alla noia,
ti prego vai in televisione per dire agli Italiani come stanno veramente le cose e non come vengono nascoste da quei zozzoni di pseudo giornalisti.

elio levy, roma Commentatore certificato 14.06.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo aspettare i giornalisti per sapere cose succede nel Movimento 5 Stelle?
Non sarebbe più corretto che le notizie arrivassero dai diretti interessati?
Me so' stufato, mo esco e vado a vedè de persona!
Buon pranzo!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE NON MOLLARE, TIRA DRITTO, SONO GLI ALTRI CHE SOCCOMBERANNO TRAVOLTI DAGLI SCANDALI E DAGLI ITALIANI RIDOTTI ALLO STREMO.

Il nervosismo è altissimo, Berlusconi verrà condannato, il PDmenoelle ha il fuoco ai piedi perchè tra breve la pentola MPS esploderà con tutta la sua violenza. I giornalisti avranno problemi a mantenere i loro stipendi e la RAI sarà torchiata nella sua gestione fallimentare.
Il chiaro segnale è arrivato ieri sera a otto e mezzo dove la Gruber e il "patetico" Cappellini sono stati umiliati da un "GRILLINO".
Gli Italiani obbiettivi hanno visto il livore con il quale volevano prima ferire e poi sbranare il "CALMO E SERENO GRILLINO".
Cappellini ha fatto la miserrima figura di quel ragazzino che dice agli amici: "guardate come lo riduco", per poi tornare indietro con la faccia gonfia per i pugni presi.
La Gruber, quasi con la bava alla bocca non è riuscita a portare a casa il risultato aspettato e cioè contribuire allo sfascio del M5S.
Cari Italiani, altro che i problemi del M5S, tra poco il problema sarà quello della caccia all'uomo.
Per quello che sento in giro, se fossi al posto dei politici e dei giornalisti non dormirei sereno.
Purtroppo temo che dovranno guardarsi le spalle, perchè dopo aver promesso l'abolizione dell'IMU sulla prima casa, il blocco dell'aumento dell'IVA e la rivisitazione della TARES, che verranno come sempre "DISATTESE" la disperazione farà il resto.
Altro che mancanza di democrazia del M5S, quì salta l'ITALIA.

Elia Porto 14.06.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione mr. Grillo
Sono un sostenitore del tuo pensiero e so
che il pensiero popolare dei cittadini operosi di questo Stato Italia sono tutti con te gli altri sono semplicemente tifosi dei partiti.
Questa parte del popolo è schierato per semplice interessi e legati al nepotismo delle CAste che non vogliono il cambiamento.
Quando nelle elezioni vince un partito penso che hai notato il cori e i brindisi delle tifoserie e festeggiano come se la propria squadra avesse vinto una partita, questo vul dire che non si segue più la giusta ideologia sociale ma interessi dovuti al nepotismo che negli anni ha speperato il sacrificio di pochi lavoratori.
ecco perchè l'Italia non cambia
Ti esorto a lottare troverai da parte mia e di molti come me ti sopportiamo con il voto
sperando che nel tempo si possa trasformare questo paese.
TI RINGRAZIO DEL TUO SUPPORTO E NON TI SCORAGGIARE
PARTE DEL POPOLO E' CON TE. GRAZIE DARIO DESIDERI

DARIO DESIDERI 14.06.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

pizzino
Ha, sti ragazzini nuovi
pronti a spaccar il mondo intero
pieni di voglia di giustizia e libertà
ma guardali, oggi in giacca e cravatta e musica pop, dentro l'ipod.
Mò si son messi in testa di dir quel che si deve fare...son pur entrati dentro al parlamento.
HAHAHAH venite quà, sciaquatemi le p... e poi, baciatemi le mani.
St......imi bambini con il latte ancora sulla bocca, venite quà dal nonno che vi faccio vedere io cos'è un vero uomo, uno d'onore.
La mia parola è legge, son io che fotto tutti quanti, come mignotte desiderose e manco dò, anzi son pagato.
Son io che decido chi vive oppure muore, capisc'ammè pischello.
Tu, si tu, con quella faccia di xxxx quà sopra sto post, ma che stai a dì, ma di che parli?
vuoi guardar la mafia in faccia?
Ma non lo sai che non la troverai?
Non lo capisci che non esiste?
Lo sai perchè?
Perchè son io il capo, io, non son la mafia...
io son lo Stato...
baciami il c...
firmato...toto

mi sento responsabile.. 14.06.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COLLUSIONE

QUESTA E' LA PAROLA CHIAVE

PER CAPIRE IL FENOMENO MAFIOSO IN ITALIA

COLLUSIONE AI PIU' ALTI LIVELLI

SENNO' IN UN PAESE SERIO

CON TUTTO L'APPARATO INVESTIGATIVO CHE ABBIAMO

E LE ALTISSIME PROFESSIONALITA' DELLE NOSTRE FORZXE DELL'ORDINE

IL FENOMENO MAFIOSO SAREBBE STATO GIA' DEBELLATO DA TEMPO

E' MANCATA LA VOLONTA' POLITICA DI FARLO

COME INVECE CI FU PER LE BRIGATE ROSSE

LA MAFIA SERVE A QUESTO STATO COLLUSO COME DIMOSTRANO LE INCHIESTE PIU' RECENTI PER LE QUALI VALOROSI MAGISTRATI STANNO PAGANDO SULLA LORO PELLE ESSERSI MESSI CONTRO IL LIVELLO POLITICO DELLA MAFIA ..E GLI E' ANDATA BENE VISTO CHE A FALCONE E BORSELLINO LI UCCISERO SULL'ALTARE DELLA COLLUSIONE

ECCO PERCHE' E' ANCORA VIVA E VEGETA

OGNI TANTO CATTURANO QUALCUNO PER FAR SCENA

E PER FARE SPAZIO ALLE FAMIGLIE VINCENTI

MA E' SOLO UN PIACERE TRA AMICI DI VECCHIA DATA .

francesco blu 14.06.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

1. EUROSCHIAVI! E’ BASTATO UN AVVERTIMENTO MINACCIOSO DELLA BCE DI DRAGO DRAGHI E SUBITO IL SUO EX VALLETTO DI BANKITALIA “DRAGOMANNI” HA ALZATO LE MANI IN SENATO: NON CI SONO SOLDI PER BLOCCARE L’AUMENTO DELL’IVA E L’IMU SULLA PRIMA CASA
2. NON SOLO, MA IL NOSTRO VERO MINISTRO DELLE FINANZE, IL TEDESCO WOLFGANG SCHAEUBLE, DICE CHE DOBBIAMO SCORDARCI DI POTER SCORPORARE INVESTIMENTI PER LA CRESCITA E L’OCCUPAZIONE DAL COMPUTO COMPLESSIVO DI DEFICIT E DEBITO SOVRANI
3. A QUESTO PUNTO, HA RAGIONE “IL GIORNALE”: “NON SERVE UN GOVERNO E NEPPURE UN PARLAMENTO. BASTA DARE UN MANDATO ALL’AGENZIA DELLE ENTRATE DI RAZZIARE L’INTERO PAESE E POI SPARGERE IL SALE. A QUEL PUNTO RESTERÀ SOLO IL DESERTO”

dagospia

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.06.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI MA ORA BASTA PARLARE RAGAZZI IO COME TANTI HO VOTATO M5S.... MA COSA STA CAMBIANDO? COSA SI STA RISOLVENDO?? STIAMO (MI INSERISCO ANCH IO PERCHE CREDO ANCORA IN QUESTO MOVIMENTO) DIVENTANDO COME LA LEGA, CI STIAMO DISTRUGGENDO DA SOLI IO SONO D'ACCORDO CON ALCUNE DELLE IDEE DI BEPPE.. MA DICIAMOCI LA VERITA URLARE CONTA FINO UN CERTO PUNTO...POI BISOGNA AGIRE... CREDEVO E SPERO ANCORA CHE SI POTESSE RISSOLLEVARE L'ITALIA (O COME MINIMO DARE UNA BELLA BOTTA DI VITA...) PERO ORA NE SENTO E NE VEDO DI COTTE DI CRUDE... DIARIA, STIPENDI, UNIONE DEI RAPPRESENTANTI DEL MOVIMENTO....ERANO TUTTE BELLE PAROLE (COME POI FANNO I PARTITI) PER CERCARE DI PRENDERE PIU VOTI POSSIBILI E ORA CHE SIAMO QUI??? NIENTE E LO STIPENDI O NN SI PUO ABBASSARE E LA DIARIA LA RIDAREMO COSI AMICI MIEI STIAMO SOLO FACENDO IL MALCONTENTO DI TUTTI!!!!!!!!!!
E SE IL MOVIMENTO PERDE CREDIBILITA, PURTROPPO NE ACQUISTANO I SOLITI PARTITI (SEMPRE CHE NN AUMENTANO GLI ASTENSIONISTI....)
PER PORTARCI AVANTI DOBBIAMO FARE IN MODO CHE IL DANARO RIMANGA IL PIU POSSIBILE NELLE TASCHE DEGLI ITALIANI E NN DISPERDELO ALL'INTERNO DELLA CASTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

IVAN TEBALDI, mantova Commentatore certificato 14.06.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S per sempre

Germana Piacentini 14.06.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Grandi!! Sono fiera di avervi votato e lo farò sempre. Parliamo anche di reddito di cittadinanza, la povera gente si suicida ogni giorno, vive ormai per strada e i partiti PD-L e PDL dicono che non si può fare? Ragazzi presentatelo subito o il paese morirà, se si tolgono gli stipendi e le pensioni d'oro i soldi ci sono altro che no!! Stessa cosa per l'iva, non sanno dove prendere i soldi e come mai i loro stipendi e le loro pensioni arrivano sempre puntuali per loro i soldi ci sono sempre? Beppe è ora di agire presentate il reddito e se non lo approvano allora bisogna scendere in piazza tutti quanti!!

Claudia 5 Stelle 14.06.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

La mafia nasce con l'unità d'Italia, quando i piemontesi portano via i giovani dalle campagne con la coscrizione obbligatoria di 5 anni. Nel Regno delle due sicilie l'esercito era professionale. L'unica ricchezza in termini di forza lavoro delle famiglie viene espropriata dallo stato invasore. Le aziende di maggior peso vengono rubate o fatte fallire (Florio, acciaierie calabresi, cantieri navali) mentre l'oro dei Borboni, stato più ricco d'Europa viene sequestrato dai Savoia, stato più indebitato d'Europa. I renitenti vanno in Appennino e praticano una resistenza passata sui libri di scuola ad essere ricordata come brigantaggio. L'unità d'Italia fu una operazione anglo francese anti borbonica ed anti papalina. L'Inghilterra ne ebbe la supremazia sul mediterraneo, la Francia compensazioni territoriali. I Savoia salvarono dalla bancarotta il loro staterello montanaro, guerrafondaio ed ignorante. Napoli era ricca e insieme a Londra e Parigi superava il milione di abitanti. La retorica Risorgimentale è aria fritta. La strada da seguire era quella di uno stato confederale sul modello svizzero, che riunisse, mantenendo le, tutte le entità statali preesistenti. La mafia nasce dunque in opposizione ad uno stato straniero, invasore e predatore, e centralista. Di questo dobbiamo ringraziare gli artefici passati alla storia come padri della patria. Solo dopo la mafia degenera, con il permesso complice dello stato, che ne fu quindi, prima l'ispiratore e dopo il correo

Marco Diaco 14.06.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. Dal Senato(replica).

Ieri per la prima volta in vita mia sono entrato al Senato.

Ci sono entrato da elettore 5 Stelle ospite della nostra Sara Paglini, nostra del Blog ovviamente.

Già questo deve farci ragionare sull'importanza di questo progetto politico, cittadini nelle Istituzioni dopo decenni di politici di professione.

Abbiamo tanto da imparare, i ragazzi hanno bisogno del nostro supporto, della nostra presenza.

Una cosa ho detto a tutti quelli che ho incontrato, siete spariti dalla rete, la loro risposta? Si, non guardiamo neanche la tv, siamo fuori dalla realtà qui dentro!

Assurdo, immersi in mille cavilli, regolamenti e norme, gli serve chi "studi" le problematiche per muoversi "A Norma di Legge"!

La rete deve attivarsi, altrimenti siamo solo chiacchiere e meritiamo di non contare un caxxo!

Fatevi venire in mente idee concrete, basta stronxate, m'avete scassato er caxxo, sete peggio de li ragazzini!

Chi è che ce l'ha più grosso?

Chi è il più forte der "web-be", chi è il più bello?

Chi è il più colto?

Insomma chi è il più fico?

Ve lo dico in francese, sti caxxi!!!

Le donneanche se devono sveglià però, animo sete la maggioranza al mondo!

I ragazzi sono sfiduciati, hanno bisogno di aiuto, se sbagliano una virgola li fregano!

Dobbiamo capire come aiutarli, e dobbiamo capirlo subito.

Arrivederci e grazie, graziella e, grazie ar caxxo, è per tutti questa volta!

Nando da Roma.

p.s.

Dobbiamo "comunicare" con loro, mejo che ve lo spiego bene er concetto, nun me ne frega un caxxo di discutere, serve "aiuto", e basta!

p.s1.

Il netwok non funziona, ripeto, il network non funziona, la rete se rompe le palle!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.13 12:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per favore, fate girare questa lettera di
Licenziamento del Sindaco della capitale d'Italia. http://mob.ilfoglio.it/soloqui/3001
Grazie.

Valerio Cigaina 14.06.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
vero che la disoccupazione sale alle stelle, vero che le tasse andrebbero ridotte, vero che la macchina dello stato costa troppo rispetto all'attuale condizione del paese, ma è altrettanto vero che se non si risolve il conflitto di interessi e non si fa una legge seria e severa contro i reati di corruzione non si va da nessuna parte ! Forza Movimento 5 stelle !!!!

Domenico Laurenza 14.06.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Plaudo all'intelligente discorso dell'onorevole Dadone,che merita veramente l'aggettivo che ho usato....noto che le donne in politica sono molto più chiare e intelligenti di noi uomini....anche Grillo (scusa Beppe)dovrebbe farne tesoro ed essere meno intransigente su molte questioni.....

Renzo Doria Miglietta () Commentatore certificato 14.06.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente un post attinente all'operato dei nostri rappresentanti nelle Istituzioni!!!

Basta lamentele! ... e' ora di agire e divulgare quotidianamente il nostro "fare per il bene del paese."

Avanti cosi'!... tutti devono sapere quello che stiamo facendo, sfidiamo con la nostra informazione quella di regime e le sue bugie!!

francesco c., emigrato all'estero Commentatore certificato 14.06.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

battista , ti abbiamo licenziato, fuori dai coglioni
vattene con la gambaro, rete 4 vi aspetta
a casa i lestofanti politici

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 14.06.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo anche tu hai fatto qualche sbaglio mi spiace ma qui nessuno è perfetto.
Non Tutti i politici sono uguali, non tutti i giornalisti sono uguali, dopo aver vinto le elezioni non puoi aprire un post Il Morto Che Parla! Ma c’e’ mai un Post Positivo ??!!!
Certo nulla a confronto del marciume politico attuale, perlomeno ti reputo una persona sempre in buona fede!

Sappi che la gente intorno a me mi chiede “ Ma grillo è impazzito?”
E’ necessario cambiare marcia, non arriveremo mai al 51% cosi!

Comunque SIAMO TUTTI CON TE, NON ABBANDONARCI!

Sono elettore e volantinatore 5stelle da piu’ di 5 anni è resto tale!
Forza GRILLO!

Scilipoti LaMerde, Roma Commentatore certificato 14.06.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

ORGOGLIOSO DI ESSERE UN GRILLETTO!!! AVANTI M5S!

domenico la cava, barcellona pozzo di gotto Commentatore certificato 14.06.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

messaggio per battista:io sono un elettore del M5S da sempre.quindi anche tu dipendi da me un pochino e sei un mio dipendente!!!vedi bene che grandi i nostri ragazzi e ragazze in parlamento e noi tutti fuori a supportarli"!!!tu non sei d'accordo con espulsione gambaro quando si voterà e lo dici già da ora??vbene,vai fuori dai coglioni al volo!!vattene!!sei un mio dipendente e ti licenzio e chiedo stessa votazione per te!!!quelli che non seguono il mandato e non stanno uniti in questo momento così difficile vadano via.ma dimissioni dal M5S e poi dal parlamento!!hai capito???te ne devi andare subito!!tu anticipi che andrai via se votiamo espulsione gambaro e io ti anticipo il tuo licenziamento!!!traditori schifosi!!ora è giusto fare pulizia!!dimettiti perchè noi dimettiamo te!non ci rappresenti più e sei un danno per il M5S !!!vattene a casa!!!ma è possibile che siamo sotto attacco ogni giorno e gli errori più grandi li fanno quei pochi traditori che abbiamo dentro noi??BASTA!!!sei licenziato.da subito!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 14.06.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Una nazione può sopravvivere ad i suoi imbecilli e anche ad i suoi ambiziosi, ma non può sopravvivere al tradimento dall'interno. Un nemico alle porte è meno temibile perché mostra i suoi stendardi apertamente contro la città.
Ma per il traditore che si muove tra quelle la porta è aperta, il suo mormorio si sposta dalle strade alle sale del governo stesso. Perchè il traditore non sembra un traditore.
Parla una lingua che è familiare alle sue vittime ed usa il loro volto e le loro vesti, appellando alle profondità del cuore umano.
Marcisce il cuore di una nazione; lavora in segreto e come un estraneo nella notte per abbattere i pilastri della nazione, infetta il corpo politico in modo inesorabile".
- Marco Tullio Cicerone al Senato romano -

"Il MoVimento non può ignorare questi elementi che abbondano nell'amministrazione pubblica e nelle alte sfere del potere".
Parafrasando Antonio Fernández Lunardi.

Teniamo duro, solo è questione di tempo, alla fine vinceremo noi.

Jorge Corona Commentatore certificato 14.06.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo.... i media stanno usando la stessa macchina del fango usata contro il berlusca.
Lui di canto suo fu il "colui", che tramite le sue tv e giornali la inventò, a sapersi difendere....ma il m5s NO!!
Bisogna smettere di autodistruggersi.
Bisogna lavorare e colmare il gap comunicativo!!!
Per gli italiani il m5s HA FALLITO e NON vale la pena votarlo!!!
Ecco spiegato il 70% di voti in meno!!!

salvatore pirrera, palermo Commentatore certificato 14.06.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Beppe vieni a Messina a sostenere Accorinti serve un altro miracolo come a Parma, lo so che non era un vostro candidato, ma quel 25% che ha preso sono tutti elettori a 5 stelle

siculo 14.06.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

post magnifico!!!!sono fiero di voi M5S !!!sempre più!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 14.06.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente Beppe!!!!
Un Post con le Maiuscole!!!
Vediamo se la TV di regime ha la faccia di rigirare la frittata.

Comunque, la definizione di mafia è: MALAVITA collusa con i POTERI ITITUZIONALI, altrimenti è solo malavita organizzata.

Che significa?

Può significare che qualche "traditore" ambisse a certe "partecipazioni"?

Marcello M., roma Commentatore certificato 14.06.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

O T
articoletto sul corriere online:"il cibo scaduto si può mangiare,in alcuni casi"
ecco,,al di là delle ovvie capacità di giudizio di ognuno si affacciano questi timidi e primi articoli sulla FAME!!!e poi???lasciamo passare questi messaggi così un giorno ci potranno dire di tutto.è solo l'inizio,attenti.miserabili bastardiiiiiiiiiiii della casta!!!dovete andare tutti a casa!!!state ammazzando un popolo!!!miserabili elettori italiani dormienti e chiusi nella loro "saggezza" egoistica personale che continuate a sostenere quella gentaglia dei vari partiti!!miserabili schifosi!!!è colpa vostra!!solo vostra!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 14.06.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per sintetizzare,
E allora, cari sepolcri imbiancati, abbiate almeno il coraggio di dire la verità: non è Messineo che è incompatibile con Palermo, è lo Stato che è incompatibile con la Giustizia.
Marco Travaglio
Ps.Sul processo di Palermo trattativa stato mafia

michele ., rimini Commentatore certificato 14.06.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento

ora bisognera' vedere quanti secondi le reti televisive parleranno di quest'argomento agli italiani

antonello c., pescara Commentatore certificato 14.06.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

a RAGUSA inciuciano mentre qui si perde tempo a litigare.

italiano realista 14.06.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

secondo:))) caffè a 5 Stelle per tuttiiii!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 14.06.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I piddini vanno con entusiasmo verso renzi,
l' uomo nuovo della "sinistra" italiana.
Quello che aveva come suggeritore dietro le quinte delle primarie un "ex menager" finivest,...Gori?
Quello che adesso ha come spin doctor Flavio Briatore?
Lo stesso spin doctor di Berlusconi dalle sue vacanze a Malindi, pre elettorali?
Quello sponsorizzato da D'Alema ?
Quello che ha fatto pace con Marchionne?E adesso vanno d'amore e d'accordo?
Quello che, berlusconi, và solo battuto politicamente?
In tutto questo, di sinistra siintravede poco.
In Renzi e nel suo animo si vede una grossa macchia nera,con un microscopico puntino rosso....
come nel pd.
Vendola ormai è buono solo per le marchette.
Tutti i nostalgici di sinistra si mettano l'animo in pace,
la sinistra si è estinta.
E la destra italiana fà solo vomitare...
Quello che mi incuriosisce è vedere come vogliono morire
al prossimo giro gli italiani...
Letta è palese, non arriva al panettone.

michele ., rimini Commentatore certificato 14.06.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori