Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola - Rifiuti, inceneritori e ecomafie - Walter Ganapini

  • 797

New Twitter Gallery

Intervista a Walter Ganapini
(28:10)
ganapini_rifiuti.jpg

pp_youtube.png

>>> Oggi, martedì 4 giugno, sarò a Grammichele, ore 18 e a Riesi, ore 21. Domani, mercoledì 5 giugno, sarò a Paceco ore 17 e a Menfi, ore 21. Le dirette saranno trasmesse su La Cosa <<<

"Dobbiamo batterci per "Rifiuti Zero". Una tariffa puntuale che premi il cittadino. Se faccio molta raccolta differenziata, produco meno rifiuto devo pagare meno e non aggiungere la Tares o la Tarsu, per cui uno paga in base ai metri quadrati o addirittura mettendo altre imposte dentro i rifiuti. Così scoraggi un atteggiamento amico dell’ambiente da parte dei cittadini." Walter Ganapini

Il Passaparola di Walter Ganapini, ambientalista

Buongiorno agli amici del blog di Beppe Grillo, che ringrazio per l’opportunità.
Mi chiamo Walter Ganapini, sono un chimico, ambientalista, e mi occupo al livello scientifico e tecnico da molti anni del tema dei rifiuti. I rifiuti sono da un lato il frutto della termodinamica, poiché nessuna trasformazione avviene in natura con rendimento uno e in ogni azione che noi compiamo sul sistema Terra c’è entropia, disordine, che può essere sotto forma di energia, calore disperso, o come nel caso in cui parliamo, con emissioni solide di rifiuti, sottoprodotti, scarti, residui, della nostra attività.
Con i rifiuti l’umanità ha sempre saputo convivere, l’atteggiamento classico, antropologicamente parlando, è la rimozione e dell’occultamento. C’è una materia molto fascinosa, l'archeologia dei rifiuti, che dimostra come già in realtà preistoriche le popolazioni espellessero dal loro luogo di vita, questi sottoprodotti, rifiuti. E' soltanto con l’epoca del consumismo che i rifiuti diventano un problema serio da gestire, e grandi maestri dell’ecologia, come Giorgio Nebbia, dagli anni 70 dicevano "Società dei consumi uguale società di rifiuti".
La società dei consumi è quella materialistica in cui viviamo, dove perdiamo di vista i principi e le valenze etiche del nostro modo di stare sul pianeta e ci occupiamo soltanto di consumare. Nel Nord del mondo, 600 milioni di persone vivono un modello di sviluppo dissipativo possibile solo perché per decenni hanno vissuto alle spalle di 6 o 7 miliardi di altre persone derubandole delle loro risorse.
In Italia il tema è diventato oggetto di ricorrenti “emergenze”.
Innanzitutto va chiarito che la questione rifiuti non è una questione da esperti perché attraversa trasversalmente tutto il nostro modo di vivere, produrre e consumare e quindi la questione rifiuti va affrontata in una lettura di tipo sistemico, a partire da un approccio globale di prevenzione.
L’Unione Europea dal 1976 indica la gerarchia di priorità, cosa bisogna fare per non avere problemi seri con i rifiuti? Ridurne all’origine la quantità e la pericolosità, ripensare alle merci, ai cicli produttivi, fare in modo che si producano pochi rifiuti anche nelle attività domestiche e che se ne limiti fortemente la pericolosità. Non scordiamo che il nodo dei nodi sono i rifiuti nucleari, i rifiuti radioattivi, industriali, tossici, molto pericolosi, per la salute dell’uomo e la bio diversità.
Quindi, in primis, prevenzione.
La seconda priorità è recuperare il massimo di materie dai rifiuti, per un motivo molto semplice: la trasformazione carta carta, ferro ferro, vetro ha un bassissimo consumo energetico ed è molto più efficiente di ogni altra trasformazione. Come si fa a recuperare al massimo materia dai rifiuti? Innanzitutto attraverso il riuso e quindi realizzare delle fabbriche dei materiali. Milano fu la prima a metà anni 90 a fare officine ecologiche dove recuperiamo dai tessuti alle biciclette, auto, ecc. Tutti i materiali possono essere riusati. Poi dobbiamo recuperare e riciclare il massimo attraverso la raccolta differenziata. In particolare, anche in Italia ci sono esperienze straordinarie a riguardo, conta la raccolta differenziata "porta a porta", domiciliarizzata, portare il servizio vicino alle famiglie. In questo modo anche nelle situazioni più critiche, si raggiungono risultati di raccolta sempre superiori al 70% dei rifiuti. Vuol dire che prodotto 100 , 70 viene deviato verso il riciclaggio industriale, e in particolare è molto importante in questo settore la raccolta e il recupero dei rifiuti organici, alimentari. Noi sprechiamo una quantità enorme di cibo in virtù di questo regime consumistico e materialistico , dobbiamo assolutamente evitare questo spreco, stare molto più attenti anche qui all’origine, e dove comunque produciamo uno scarto alimentare o un rifiuto organico deve essere raccolto a parte perché se ne può ricavare un ottimo fertilizzante di cui abbiamo assolutamente bisogno perché le pratiche agricole e il cambiamento climatico stanno impoverendo la fertilità dei nostri suoli. Una volta questo ciclo si chiudeva con le deiezioni degli animali, con la zootecnia di fianco alle pratiche agrarie, oggi può dare un grosso contributo il recupero dei materiali organici.
Terza priorità, del 30 per cento dei rifiuti che resta cosa facciamo? Conviene fare come la Germania da 15 anni, come molte regioni italiane, a partire dalla Lombardia, Veneto, adesso anche in Emilia, in altri luoghi, in Toscana. Bisogna togliere l’umidità residua dal rifiuto del rifiuto, quello che avanza dopo la raccolta differenziata. Vuol dire togliere il 40% del contenuto di questi rifiuti, quindi il 40% del 30%. Possiamo arrivare a un 18 per cento di rifiuto secco rispetto al 100 iniziale, con questo rifiuto e è la grande filosofia che oggi anche l’Unione Europea ha sposato, "Rifiuti zero", posso produrre materiali, materiali speciali per l’edilizia. Se del caso posso utilizzare il contenuto calorico, ma la UE dice che si può parlare di recupero energetico soltanto se questo combustibile da rifiuti deve andare in impianti già esistenti a sostituire combustibili fossili. La UE dice da 10 anni, con due sentenze della Corte di Giustizia, che per diminuire le emissioni che alterano il clima e restare nei protocolli di Kyoto devo eliminare le emissioni gassose addizionali, posso al più averne delle sostitutive e che siano migliorative delle preesistenti. Significa che il combustibile derivato dai rifiuti, certificato, che non contenga materiali pericolosi, deve andare in forni industriali già esistenti.
Da ultimo quello che dovesse restare può andare a discarica, ma la Commissione Europea con la direttiva discariche da molti anni, impone la minimizzazione del ruolo della discarica, perché la discarica di rifiuti è la forma insieme all’incenerimento dei rifiuti più emettitrice di gas e di riduzione delle strato di ozono, questo perché i composti metanici aggrediscono l’ozono.
In Italia, nonostante passi avanti siano stati fatti, prevale la discarica, anche se l’Europa lo proibisce. In questo momento abbiamo una procedura di infrazione costosissima, quando ci poniamo in tema di dove siano i soldi per gli esodati, il lavoro o per le piccole imprese, dobbiamo ricordarci che pagheremo decine o centinaia di milioni di euro di multe perché abbiamo discariche inquinanti, senza adeguata protezione delle falde, senza captazione di bio gas che aggredisce l’atmosfera, Abbiamo impianti arretrati, un 13% dei rifiuti vanno in inceneritori, e solo di recente abbiamo intrapreso la strada del cosiddetto trattamento meccanico biologico e della raccolta differenziata. Perché è così difficile praticare ciò che l’Europa ci indica come la strada vincente? Purtroppo in Italia, attraverso i rifiuti, così come i lavori pubblici, si passa da sempre una interfaccia molto delicata tra affari e politica, lo dicono centinaia di sentenze passate in giudicato a partire dagli anni '60, ma soprattutto nell’epoca di Mani Pulite dove è conclamato che dai rifiuti e nell'assegnazione appalti per gli impianti, in ambito rifiuti circola un flusso grigio o nero di risorse che finiscono in politica. La cosa si è andata aggravando negli ultimi venti anni. In Italia c’è un terzo attore che entra in gioco oltre agli affari e alla politica, è la criminalità organizzata, che già dagli anni '80 è impegnata a trarre profitto dalla gestione rifiuti, a partire dai rifiuti industriali, che vengono prelevati al Nord, a basso costo, poi scaricati in campagna selvaggiamente a inquinare in modo devastante il territorio, a essere bruciati come dimostra la "Terra dei fuochi" con roghi quotidiani. Negli ultimi 15 anni abbiamo abbassato la guardia, anziché potenziare il nucleo operativo ecologico, il corpo di Polizia ambientale, il Corpo forestale dello stato, di avere aiutato la Guardia di Finanza, Polizia di Stato, abbiamo indebolito queste strutture, pesantemente. Lo dimostra in maniera palese il caso Lombardo, con arresti di assessori regionali, di dirigenti. Stiamo distruggendo le agenzie regionali per l’ambiente, le Arpa, abbiamo eliminato l’Anpa, abbiamo tolto di mezzo gli organi di controllo.
Uno dei casi più lampanti è Parma dove senza gara è stato attribuito un appalto, si è realizzato un impianto dissennato, pensate a che biglietto da visita sarà per Parma capitale della Food Valley arrivare in autostrada con la Barilla e l’inceneritore! Una montagna di procedure sono state bypassate, ci sono procedimenti penali in corso, indagini di ogni tipo, addirittura il fondo F2I della Cassa depositi e prestiti ha rinunciato a entrare in alcune società della struttura che controlla quell’inceneritore perché i legali ritengono a altissimo rischio la realizzazione stessa del opera e la sua gestibilità nel tempo. Dobbiamo batterci per "Rifiuti Zero". Una tariffa puntuale che premi il cittadino. Se faccio molta raccolta differenziata, produco meno rifiuto devo pagare meno e non aggiungere la Tares o la Tarsu, per cui uno paga in base ai metri quadrati o addirittura mettendo altre imposte dentro i rifiuti. Così scoraggi un atteggiamento amico dell’ambiente da parte dei cittadini. Passate parola!
Ps: Nessuna festa nazionale è stata organizzata dal M5S e pertanto non c'è stato alcun flop.

Potrebbero interessarti questi post:

Pizzarotti e l'inceneritore di Parma
La fine degli inceneritori e la Stalingrado di Parma
Gestione dei rifiuti a 5 Stelle

3 Giu 2013, 22:17 | Scrivi | Commenti (797) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 797


Tags: beppegrillo-passaparola, ganapini, Germania, inceneritori, parma, passaparola, raccolta porta a porta, rifiuti zero, smaltimento rifiuti, termovalorizzatori

Commenti

 

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 10.02.14 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno e complimenti per le vostre attività,

da qualche settimana abbiamo lanciato un nuovo sito www.scambioscambio.it che permette di fare acquisti senza spendere denaro sfruttando gli oggetti che non si utilizzano più e le proprie capacità.

Si tratta di una forma innovativa di baratto che può rappresentare un'importante occasione di risparmio e tutela dell'ambiente.

In allegato il comunicato stampa che illustra le logiche, il funzionamento e le finalità del sito e l'immagine del nostro volantino promozionale.

Vi chiediamo di diffondere attraverso il vostro blog questa notizia, in modo da informare i vostri lettori su questa nuova modalità di risparmio. Vi invitiamo a contattarci per ulteriori approfondimenti o per valutare possibili collaborazioni.

Se può fornirmi una mail, posso inviarle comunicato stampa e volantino.

Grazie ed a presto

gianluca dileo 09.07.13 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Un bellissimo articolo, grazie.

linda 10.06.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Leggo che un parlamentare costa in media 2 milioni euro/anno.
Un bambino all'asilo costa alla famiglia 520 Euro/mese ( stipendio permettendo).
Fatti due conti, con un parlamento di trecento parlamentari,eliminato il senato, si porterebbe a zero la retta dell'asilo per 1.153.845=
(unmilionecentcinquantatremila) bambini.
Amen.

mario barani 08.06.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Hai ragione su molti punti. Ora però occorrerebbe tirarsi su le maniche e trovare dei rimedi alla situazione.
Non discutiamo più dei politici corrotti, di Berlusconi, non denunciamo più la drammatica situazione dell'Italia e dei lavoratori ma troviamo delle soluzioni cioè ragioniamo da economisti. Innanzi tutto nell'emergenza se l'Europa ci ha chiesto dei sacrifici non ha però indicato chi questi sacrifici deve sopportarli..Allora perchè andare a tirare fuori l'IMU che è un parametro molto indiretto della ricchezza; perchè non aumentare semplicemente le aliquote fiscali più alte come fanno negli altri paesi (vedi Francia con aliquote fiscali del 75% ecc ecc) Ricordo che mi pare nel 2002 l'aliquota più alta dell'IRPEF era il 51% mentre l'aliquota più bassa era il 18% ora l'aliquota più alta è del 43% mentre quella più bassa è del 23% (come a dire si ruba ai poveri per dare ai ricchi..). Inoltre con l'IMU sia sulla prima casa che sulle seconde case si va a colpire un settore trainante della ns. economia con tutti i settori collegati (cementi, piastrelle, serramente ecc ecc): Sono sicuro che a conti fatti il disastro in questi settori provocherà, se non lo ha già fatto, una diminuzione ancora maggiore nelle casse dell'Erario (per non parlare della diminuzione dell'occupazione in tutti questi settori..)Anche l'IMU sulle seconde case è sbagliata perchè oltre sempre a colpire quei settori va a sperequare paesi turistici e non turistici ecc. Infine andando a colpire un parametro molto indiretto della ricchezza va principalmente a colpire il ceto medio cioè il motore dell'economia e quindi va a contrarre i consumi.
Ed eccoci al punto cruciale,tutti gli economisti hanno sempre detto che la variabile indipendente dell'economia sono i consumi che a loro volta inducono investimenti che a loro volta provocano occupazione attraverso quel circolo virtuoso che è lo sviluppo dell'economia.
Perchè caro Beppe non caldeggi la linea fiscale degli altri paesi?
A.D

angelo delpiano 07.06.13 21:57| 
 |
Rispondi al commento

certo che pubblichi solo quello che ti confà il resto scartato ....grande democratico Grillo

Riccardo Falcone 07.06.13 20:37| 
 |
Rispondi al commento

io non ho votato per enrico letta, ma per dimezzare il stipendio dei parlamentari(politici),
chiedo di salvare l'italia e le imprese siamo tutti in ginocchio per colpa di questo governo egoista e più ladro del mondo

massimiliano marin 07.06.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Nella trasmissione “ otto e mezzo “ di giovedì 6 giugno si è parlato del finanziamento a partiti, ma nessuno dei partecipanti ha detto dell’imbroglio economico che il governo propone.
Forse non leggono il blog di Grillo?
Pertanto ogni due giorni invierò lo scritto, sperando che qualcuno lo legga!

1/6/2013 ore 23
IL GIOCO DELLE TRE CARTE
I giocatori delle tre carte sono più onesti dei politici, poiché pur utilizzando la loro abilità, una carta è diversa dalle altre due, mentre i politici sotto le tre carte hanno solo il finanziamento ai partiti fregandosene del referendum degli Italiani che avevano deciso di non più finanziare i partiti.
Noi che siamo dei semplici matematici vi dimostriamo la loro disonestà, pur tralasciando che l’attuazione del 2 per mille per la sovvenzione ai partiti si verificherà tra quattro anni. Ora il contributo statale ai partiti è pari a circa 300 milioni di Euro, domani con il due per mille daremo ai partiti 1000 milioni di Euro.
Ecco la semplice valutazione matematica, le tasse che pagano ora gli Italiani ( esclusa la sanità che viene pagata in forma diretta alle regioni per un valore di circa 200 – 300 miliardi ) sono pari a circa 500 miliardi di Euro, il due per mille di 500 miliardi di Euro è uguale a 1000 milioni.
500 miliardi x 2/1000 = 1000 milioni
Più di tre volte di quanto si paga ora!

romano panagin 07.06.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Walter
una cosa che mi sembra ovvia, ma non scontata anche se sotto gli occhi di tutti, è data dal fatto che siamo dentro un sistema che ci costringe ad utilizzare apparecchi di breve durata, e che vanno ad inquinare tutto il verde del pianeta, senza possibilità di scelta. Quante volte ho pensato ai vecchi impianti stereo che duravano anni, mentre ora con le "nuove tecnologie", hanno vita molto breve, costringendoci a scaricarli, se tutto va bene, nei luoghi appositi e se tutto va male, complice anche la maleducazione umana, a metterle agli angoli dei boschi? Oppure al fatto che la gente, è costretta dalle fabbriche dei pc a comparne sempre di nuovi, non sapendo,però, dove buttare quelli "vecchi", visto che sono perfettamente funzionanti (il mio è del 2006 ma con Linux, unico sistema operativo, va ancora benissimo) ma ormai superati per i nuovi programmi ? Il continuo impoverimento si vede anche in queste cose, a cui ci si dovrebbe ribellare.
Massimo

Furini Massimo 07.06.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Pochissime parole, sperando che il concetto penetri meglio. I beni "durevoli" ormai non sono più tali e la loro frenetica sostituzione con prodotti che si presumono più innovativi alimenta in modo esponenziale anche il volume dei rifiuti.
Bloccare, anche per via normativa, questo circolo vizioso non vuol dire far calare l'economia ma semplicemente spostarla dalla fase di produzione di nuovi beni a quella della loro manutenzione.
Questo spostamento, oltre a presentare vantaggi ambientali, porterebbe giovamento anche alle sofferenti economie locali rispetto all'aggressione dei mercati globali. Preciso che dietro a queste proposte ci sono seri studi: "Si..può..fare!!!".
Spero davvero che questo contributo stimoli un dibattito.
Buon lavoro a tutti
Ennio

ennio malorzo 07.06.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio per Vito Crimi:
ho saputo che il caimano ti ringrazia per la tua performance odierna alla Giunta per le Elezioni: Complimenti!
P.S.: Ho un messaggio personale per te su Facebook.

Massimo Ancona 06.06.13 19:38| 
 |
Rispondi al commento

La metafora
di Luigi Guarnaccia

L’Italia era una bella vacca grassa, ma questi operai imbroglioni l’hanno premuta fino al midollo! Da questa vacca grassa si ricavava del latte, ogni genere di formaggi e del burro, oggi invece non c’è più niente da spremere… perché questi operai fraudolenti l’hanno ridotta a una vacca magra. Quindi se vogliamo che questa vacca ci dia nuovamente del latte, i formaggi e il burro, prima di tutto è essenziale mandare a casa questi operai disonesti ed incapaci, e affidare la cura della vacca ad altri operai incorruttibili, che abbiano prima di tutto a cuore il bene del popolo Italiano

Luigi Guarnaccia, Catania Commentatore certificato 06.06.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Voglio solo segnalare che esiste un processo che ORA è stato finalmente messo a punto, che produce energia da qualsiasi tipo di rifiuto NON ALTRIMENTI TRATTABILE, basta chiaramente che sia di origine organica.
Si chiama pirogassificazione, che tanti hanno disprezzato perchè emette fumi.
Ciò in passato era vero ma questo nuovo processo non emette praticamente nulla ... la tecnologia avanza e chi è veramente interessato al bene comune si dà da fare per trovare soluzioni.
Se qualcuno è interessato mi sciva che faccio sapere chi è che ha messo a punto questa tecnologia.
Saluti
Aldo

Aldo Moro 06.06.13 08:48| 
 |
Rispondi al commento

OTTIMO l'esordio di ROBERTO FICO, LUIGI DI MAIO, NICOLA MORRA.
Questa è l'unica, la nuova-vera strada del M5S.
GRILLO sarà sempre più grande e DEMOCRATICO più farà brillare, attorno a sè, PERSONE così brave, preparate, credibili, che conquistano il CONSENSO SUI CONTENUTI !
Quindi, Beppe, la nuova frontiera è battere il giornalismo fazioso attaverso la COMUNICAZIONE VERA che TU e che MOLTI dei TUOI PARLAMENTARI sapete offrire alla stampa. Andate in TV, in Radio, sui Media, COMUNICANDO, DICENDO COSE VERE E CONCRETE !!!
Sul tema GIUSTIZIA : non lasciate che la Santanché continui a dire che "LE SENTENZE CONTRO BERLUSCONI SONO SENTENZE POLITICHE". DIFENDETE VOI, M5S, la DIGNITA' della MAGISTRATURA. Chiedete ufficialmente quali elementi ha, la Santanchè, per fare certe affermazioni, diversamente va DENUNICIATA PER VILIPENDIO ALLA MAGISTRATURA. Certe affermazione non possono avere la tutela/protezione dell'essere parlamentare in quanto sono vere e proprie ACCUSE ad uno dei Poteri Democratici dello Stato. Occorre portare le prove di ciò che si dice, diversamente se ne risponde nelle Sedi opportune.
Buon lavoro !

carlo stassano (), casalmaggiore Commentatore certificato 05.06.13 16:24| 
 |
Rispondi al commento

■Christine Lagarde è accusata – “insieme al resto della Troika” – di aver progettato ed attuato il piano di “salvezza” della Grecia, le cui forzate misure di austerità hanno condotto il paese verso una recessione irreversibile;
■Angela Merkel e Wolfgang Schäuble sono accusati di aver rigettato le ripetute proteste contro la rigidità delle misure, di aver causato direttamente l’impoverimento di un’intera nazione solo per motivi simbolici – per mero spirito di disciplina fiscale – e di essersi arricchiti come nazione sulle spalle della Grecia;
■Josè M. Barroso e Herman Van Rompuy, mancando di onorare la carica di presidenti dei due massimi organi istituzionali dell’UE – istituiti per proteggere e difendere l’interesse comune degli stati membri – attraverso i loro atti ed omissioni, hanno permesso che la crisi economica greca assumesse le proporzioni di una crisi umanitaria.

Questo è un perfetto esempio di come le persone comincino ad afferrare il concetto di sovranità individuale e nazionale e ad usarlo per reclamare i propri diritti contro i propri padroni travestiti da benefattori.

denunciati alla corte costituzionale europea,
L'italia dovrebbe fare altrettanto!

luciano n., aprilia Commentatore certificato 05.06.13 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Scrivete tutto ciò che vi pare su ogni genere di malaffare italiano, finché il popolo italiano rimane in una specie di "coma politico" e non avrà il coraggio civile di indignarsi staremo sempre peggio.
La politica col suo intreccio inestricabile con ogni genere di gruppi malavitosi di altissimo livello, sorretti e spalleggiati da politici corrotti, non vedremo mai l'alba di un rinnovamento civile.

Stefano Monacò, Trapani Commentatore certificato 05.06.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Il potere economico si è impadronito dei media per esercitare il regime dittatoriale nel quale stiamo vivendo. I servi di questo potere sono al lavoro da anni per inquinare l'opinione pubblica e formare la coscienza popolare secondo i propri interessi.
I servi (la grande maggioranza dei giornalisti italiani) sanno bene che la loro posizione di privilegio è immeritata e sarà mantenuta solo fino a quando saranno utili al loro padrone.
L'unico modo per riportare l'informazione libera in italia è togliere il denaro pubblico che fino ad oggi si sono spartiti con il benestare di tutti i partiti.
Quando dovranno competere sul mercato, sopravviveranno solo le testate che sapranno offrire il prodotto migliore.
I giornali che raccontano frottole non li compra nessuno, nemmeno quelli che da quelle stesse frottole possono trarre vantaggio.
Politici corrotti, giornalisti collusi, industriali mafiosi, speculatori finanziari... fanno tutti parte dello stesso sistema, poco importa se qualcuno di loro può essere in buona fede come Floris, Formigli e Santoro, perché anche loro sono mantenuti nella loro posizione solo perché in qualche misura contribuiscono a combattere il vero cambiamento.
E' il cambiamento che li terrorizza e li mantiene uniti contro l'unico nemico: il M5S.
Non si può scendere a compromessi con questa gente, non è possibile fare accordi perché ogni loro parola, ogni intento è mirato alla conservazione dei propri privilegi a spese dei cittadini onesti e della giustizia.
Ha ragione Grillo, ha avuto sempre ragione.
Dobbiamo divulgare il nostro pensiero attraverso tutti i mezzi, la parola diretta con i comizi di piazza, il web ma anche i giornali, le radio e le televisioni. Quando la gente ascolta parole come quelle di Morra qualche giorno fa, si rende conto di quanta differenza ci sia fra i parlamentari 5 stelle e l'immagine che danno i loro i giornali.
Sarà un bagno di sangue... ma è la nostra unica possibilità.
Vi abbraccio tutti.
Giampaolo Flamigni.

Giampaolo Flamigni, Forlì Commentatore certificato 05.06.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Bella analisi, tutto da condividere.Purtroppo in Italia non c'è programmazione si procede alla giornata e si spende per rimediare ai danni provocati e non a prevenirli

luigi m., cagliari Commentatore certificato 05.06.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a Walter Ganapini, per il suo impegno nel perseguire il bene comune... malgrado noi.

max lana (leone1966), siracusa Commentatore certificato 05.06.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a cassa, via i partiti sono tutti corrotti e corruttori!!!!!!!

Marisa Monfasani, Voghera Commentatore certificato 05.06.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Questi blog di Grilletto li possiamo definire come sedi di scoperta dell'acqua calda.
Quello dei rifiuti è un problema che hanno capito bene anche i neonati.
Adesso si dovrebbe passare all'attuazione dei rimedi mentre qui se ne fanno solo chiacchiere.
Se Grilletto avesse formato un governo con Bersani, adesso avrebbe potuto denunciare eventuali disattenzioni al problema guadagnandone in consensi alle prossime elezioni, quelle che determineranno il ridimensionamento di questo M5S se non addirittura una sua scomparsa.
Quando si vuol fare qualcosa bisogna inserirsi nei gangli attuativi, le chiacchiere esterne non servono a niente.

Silvio R., Napoli Commentatore certificato 05.06.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig. Ganapini leggo il suo rapporto sullo stato di pericolosità sulla sopravvivenza del genere umano con la vicinanza in luoghi dove viene fatto il trattamento dei rifiuti urbani e quindi fare la differenziata e quello che avanza deve comunque andare in discarica che da qualche parte devono essere fatte. Ora ho letto sul Venerdì di repubblica, che da napoli parte una nave ogni tot giorni piena dell'oro di napoli e va in Olanda pagando gli olandesi per fare la differenziazione, con sistemi elettromeccanici, vendono il differenziato e ci guadagnano ancora, il residuo viene buttato dentro a dei bruciatori viene prodotta energia elettrica e acqua calda. Il tutto ha una resa di 1,2 miliardi di euro tutto questo secondo lei in Italia non è riproducibile perché moriremmo tutti di malattie innominabili. Un altra cosa mi lascia sconcertato, in prov. di Roma si vorrebbe realizzare il primo generatore a biogas, si sta scatenando come ormai di prassi dai soliti noti una opposizione enorme nell'interesse della salute della popolazione. Allora sono andato a vedere per esempio cosa succede il Lombardia, scopro che cene sono 124, ed in prov. di Lodi sono addirittura 26, allora ho guardato per curiosità in dieci anni a oggi le agenzie di pompe funebri di quanto sono aumentate visto il businnes che doveva crearsi, non c'è stato nessun incremento, forse dieci anni sono ancora pochi.

Giancarlo Busso 05.06.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo, chi si è occupato di rifiuti ha imparato che la mitica tariffa ronchi, cioè quella che avrebbe dovuto segnare il passaggio al pagamento della tarsu in base ai rifiuti prodotti non è mai stata fatta decollare. Ciò deriva da un fatto molto semplice e di mala politica: man mano che i cittadini differenziavano i rifiuti le società partecipate dai comuni assumevano gli amici dei politici, aumentavano costi e forse fondi neri e tangenti. In sostanza continuiamo a pagare il clientelismo se non i delinquenti. Gli investimenti delle società all'osso. La differenziata solo innanzi alle sanzioni e dietro lievitazione dei costi. L'incapacità di osare di modificare le partecipate e propri ben pagati dipendenti abituati a prendere e portare in discarica (tanto paga mamma comune), il nostro poco senso civico, la mentalità "mafiosa" di chi gestisce le discariche, hanno portato a questo evidente colpo di spugna della tares. Gravissimo e forse la presa atto della incapacità nostra e di chi ci governa.

rik 05.06.13 01:00| 
 |
Rispondi al commento

E' ormai circa 5 anni che mi interesso di argomenti inerenti i rifiuti, in particolare mi occupo di Riuso, più nello specifico di Riuso Creativo.
Vorrei brevemente farvi riflettere su una nota fondamentale del produrre rifiuti. L'uomo non può, e mai potrà, evitare di creare rifiuti. Per rendere incontrovertibile questa affermazione vi chiedo di riflettere sul fatto che l'uomo necessita quotidianamente di energia per le proprie attività quotidiane. Energie che gli vengono fornite dal consumo di alimenti che non vengono assimilati completamente dall'organismo, espellendo così scarti, rifiuti, attraverso il proprio apparato digerente. Per cui l'assunto fondamentale dei rifiuti è che l'uomo non può smettere di produrli, non è una soluzione eliminarli o diminuirli.
Questo non significa però che i rifiuti non possano essere reimpiegati nei cicli produttivi della natura, e quindi nella vita quotidiana. Per chi è interessato a capire cosa voglio intendere con il concetto di Riuso Creativo e azioni di riutilizzo di scarti o sottoprodotti aziendali, vi suggerisco un sito di cui sono il co-artefice che è: http://leonia.izmo.it/ qui troverete molte informazioni utili. Oppure date un'occhiata a un nuovo progetto, vincitore di un bando MIUR, di cui sarò responsabile che è appuntato, senza molte spiegazioni, a questo link: http://prezi.com/mlpssu06yzzh/do-it-alone-presentazione/ di cui nel caso qualcuno avesse interesse potrò dare maggiori spiegazioni contattandomi via mail.
un saluto a tutti

Eddy S. Commentatore certificato 05.06.13 00:31| 
 |
Rispondi al commento

per fortuna c'è sky le altre sono vomitevoli 24 su 24 ma dopo aver letto di vedro' penso che ci stia lisciando il pelo per tornaconti più per altro occorre una tv semplice dove siamo noi a decidere visto che paghiamo

tiziano g. Commentatore certificato 04.06.13 23:56| 
 |
Rispondi al commento

che qualcuno telefoni a lupi e gli dica che il movimento5stelle ha preso più voti del pdl partito in cui ci sono personaggi disonorevoli
E SU BALLARO E DICE STRONZATE

leonardo g. Commentatore certificato 04.06.13 23:22| 
 |
Rispondi al commento

..c
Il sistema di votazione svizzero è unico,ogni cittadino può impugnare qualsiasi legge in ogni momento.Ci sono votazioni si verificano 4 volte l'anno su argomenti diversi e referendum, in cui le decisioni vengono direttamente votate dalla popolazione, poi le elezioni, in cui i cittadini eleggono i propri rappresentanti.

Si può votare su scheda, per posta, con sms e per internet

I votanti oscillano dal 25 al 60% secondo l'argomento
Alcuni cantoni multano chi non vota
Ogni comune nomina con una procedura casuale un gruppo di cittadini che contano le schede ma siccome spesso il voto è sì o no, si usano contatori automatici come quelli con cui si contano in banca le banconote, si pesano anche le schede con bilance di precisione
I votanti non devono registrarsi come in Usa, siccome chi vive in Svizzera deve registrarsi nel comune di residenza entro due settimane,tutti sono registrati (Svizzeri e stranieri)

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 04.06.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buona visione!!

http://www.youtube.com/watch?v=l2mV9uCU4Rk&list=PL_ZvvK4tOn3bgtCU3NL_1U_BKZqqXJaqU&index=1

mary dg 04.06.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma ancora una volta non riesco a frenare la mia irritazione nel leggere commenti che nulla hanno a che fare con il tema indicato dal Post. Cosa ci azzecca parlare dei giornalisti corrotti con ciò che vuole esprimere Walter Ganapini ? E questo è solo un esempio. Oltre che frustrante e demoralizzante prima di tutto per chi scrive il Post e poi per chi desidera leggere le opinioni e/o i suggerimenti degli altri sul tema, penso sia una mancanza di rispetto. E' un po' come dire: "Di quello che hai detto non me ne frega niente. Mi interessa solo parlare di quello che importa a me in questo momento" . Non è per fare la moralista o la bacchettona, ma quando andate dal Fruttivendolo gli chiedete di darvi un etto di prosciutto cotto? Cosa pensereste se in risposta ad un vostro messaggio di auguri riceveste in risposta un messaggio di condoglianze ?

Patrizia C., Milano Commentatore certificato 04.06.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molto interessante e molto vero ciò che dice Walter Ganapini. Io da privata cittadina vorrei fare molto di più in tema di differenziazione dei rifiuti, ma a volte rimango perplessa perchè non so bene dove gettare alcune tipologie di rifiuti. Perchè già sulla confezione non si indica chiaramente dove buttare la confezione dopo l'utilizzo del contenuto ? Perchè si vendono prodotti in Tetrapack (a Milano da gettare insieme alla carta) con incorporata la parte superiore ed il tappo in plastica ? Io ritaglio pazientemente le parti in plastica dal resto, ma non credo che tutti siano disposti a farlo ? Perchè in alcune località italiane il vetro si butta insieme all'alluminio, mentre in altre (come a Milano) l'alluminio si getta insieme alla plastica ? Perchè i vari bidoni per la raccolta differenziata sono di colore diverso a seconda della Regione in cui ci si trova ? Quest'estate in Sardegna in un villaggio c'erano contenitori di colori a me sconosciuti e sopra non c'era uno straccio di indicazione, tipo VETRO, CARTA, ecc. ecc. ? Mi pare evidente la volontà (oltre che la stupidità) di creare ostacoli anzichè facilitare questo benedetto processo di smaltimento. Già siamo molto pigri, figuriamoci poi se le informazioni e l'industria del packaging ci complicano l'esistenza! Inoltre: perché non si pubblicano annualmente sui giornali le cifre risparmiate grazie allo smaltimento-rifiuti intelligente ? Con questi semplicissimi accorgimenti saremmo tutti più incentivati a praticare il miglioramento continuo. Forse sarebbe bene aggiungere, oltre a quello del VETRO, della CARTA, della PLASTICA ecc. anche un nuovo contenitore: QUELLO DEI POLITICI INCOMPETENTI, CORROTTI INGORDI e BUGIARDI. Sono convinta che in questo tipo di smaltimento moltissimi di noi sarebbero più che virtuosi!

Patrizia C., Milano Commentatore certificato 04.06.13 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Walter Ganapini,
ricordi quella mia canzone degli anni '60 dal titolo "Fatti mandare dalla mamma a prendere il latte"?
Ebbene, le ragazze andavano a prendere il latte presso la Latteria sotto casa utilizzando una apposita bottiglia che, consumato il latte, lavavano, facevano asciugare e utilizzavano l'indomani per prendere nuovamente il latte.
Non c'erano cartocci, nè vuoti, non c'erano rifiuti, non si buttava via niente.
Un saluto dal tuo
Gianni Morandi
(Non è vero, sono un sosia)

Gianni Morandi 04.06.13 19:43| 
 |
Rispondi al commento

istanbul in caos:
ma voi credete che la gente sia scesa in piazza per il parco?
o come al solito c'e dietro qualcosa inerente a cio che viviamo (crisi europa) ? e i medi/governi non vogliono alimentare altro??

sandro bunkel Commentatore certificato 04.06.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che disastro

Antonio T. Commentatore certificato 04.06.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo di monnezza da riciclare ne abbiamo veramente tanta.......

vera m., roma Commentatore certificato 04.06.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono numerosi esempi nella storia per cui il popolo non sceglie mai di star meglio: preferisce una radicata ma rassicurante ingiusta società piuttosto che una libertà tutta da scoprire e costruire. Si fa meno fatica ad essere trattati come da sempre piuttosto che dover organizzare un mondo migliore. Poi c'è l'Italia con la sua arte di arrangiarsi e chi non ne è capace pianga se stesso

speriamo bene Commentatore certificato 04.06.13 18:10| 
 |
Rispondi al commento

il referendum è giusto che si faccia, così come è giusto che siano gli italiani oggi a dire se rimanere o uscire dall'euro.La Germania deve capire che gli italiani stanno soffrendo e che così non si può andare avanti.

maria m., roma Commentatore certificato 04.06.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento

"i tedeschi prima ci prendono col bastone ed adesso che hanno sentore che vogliamo uscire dall'euro ci danno la carota!
bravo beppe continua così facciamo questo referendum, vogliamo morire da Italiani! meglio Italiani che tedeschi! non siamo razzisti ma siamo giusti!"

ezaka 04.06.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TEMATICHE IMPORTANTI ED UGULAMTE POLITICHE:

Tema sulla geoingegneria! non sembra un tema attendibile?
sembra non sia politica questo argomento?,ma la politica interessa a tutti, anche a chi crede il contrario, dando semplicemente un voto...
mangiate? lavorate? comprate? vendete? aspettate un autobus? passeggiate sotto il cielo azzurro? nuotate? correte? zappate? (forse ancora per un po) se non ci diamo una svegliata staccando la spina e prendiamo possesso di noi stessi!! (senza Violenza)!!
m5s!!!

scusate pddini+pdllini, non e politica questa??
chiediamo perche' rientra nei patti della vecchia politica?
vi siete interessati quando avete votato
(berlusconi)?
visto che ormai il governo sara' sempre lo stesso,
non vi sembra il caso di farvi fotocopiare i programmi politici, firmati e timbrati, in modo tale cosi, da poterli leggere??
o basta solo il rimborso imu??

ANCHE OGGI UNA BELLA GIORNATA DI SOLE SCIE CHIMICHE...
A SCUSATE E SOLO UNA VISIONE DI POCHI MATTI COME ME!!
MA IL CIELO LO AVETE OSSERVATO?? ED IL COLORE DEL SOLE COME VI SEMBRA??
DA QUANDO NON OSSERVATE IL CIELO??
ed (IL NUOVO ORDINE MONDIALE E SERVITO(.. ALTRO CHE MINESTRONE!!
CHI HA FIGLI, INVECE DI POLITICARE SU DISCORSI BANCARI O ALTRO, SI INFORMI...
SE AMA I PRORPI FIGLI!!

sandro bunkel Commentatore certificato 04.06.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Spero solo che il nostro movimento, non diventi parte integrante di questo sistema colluso e macchinoso..
facendo nascere un qualcosa di amaro!!

spegnete le tv, per il bene dei vostri figli!!

vi stanno lobotomizzando!!

sandro bunkel Commentatore certificato 04.06.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Occhi fissi,
li sento su di me
come fosse una belva,
silente,
sorniona,
paziente.
Occhi gelidi del mondo,
occhi della natura.
Mi dice:
diossina?
Ozono?
Lentamente essa muta.
Atmosfera?
Cambierò anche quella,
continua a piacimento
lo scellerato oltraggio:
solo a te stesso.
Le mutazioni son già in atto.
Ammoniaca nell’aria,
solo quella,
e mostri
con pelle verrucata
e verde
sostituiranno te:
non a me la tua violenza.
Un leggero battito di ciglia,
un invisibile ghigno,
un crudo resoconto.

Marcello M., roma Commentatore certificato 04.06.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIO

Pio bove un corno. Pio per costrizione,
Pio contro voglia, pio contro natura,
Pio per arcadia, pio per eufemismo.
Ci vuole un bel coraggio dirmi pio
E a dedicarmi perfino un sonetto.

Pio sarà Lei, professore,
Dotto in greco e latino, Premio Nobel, che
Batte alle chiuse imposte con ramicelli di fiori
In mancanza di meglio
Mentr'io m'inchino al giogo, pensi quanto contento.

Fosse stato presente quando m'han reso pio
Le sarebbe passata la voglia di far versi
E a mezzogiorno di mangiare il lesso.

O pensa che io non veda, qui sul prato,
il mio fratello intero, erto, collerico,
che con un sol colpo delle reni
insemina la mia sorella vacca?

Oy Gevàlt! Inaudita violenza
La violenza di farmi non violento

Primo Levi

Marcello M., roma Commentatore certificato 04.06.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutti i sindaci italiani guardate questo passaparola e attivatelo ora le multe sono molto salate in più il mondo è anche mio e lo vorrei molto più pulito

Marco Barbanti, Scandiano Commentatore certificato 04.06.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

mi pervade una tristezza
la tengo in fondo al cuore, dentro la mia anima doppia, assistendo impotente alla distruzione del mio mondo.
Di quel mondo che credevo mio
fatto di foreste e di bianchi monti
di corvi sulle spalle e di sorelle volpi
di acqua pura, cristallina, da tuffar dentro la testa, il corpo tutto.
Un mondo fatto d'aria trasparente e fresca
con l'energia irradiata dalla luna...
a correr dietro ai cervi
nel mio bosco atro, nel mio bosco oscuro.
Un mondo verde (che ricordo con l'assenzio), d'erba profumata
di canti sontuosi alla natura a questa bella terra.
Basta, ora basta, smettila..maledetto nano
non vedi che son solo dei ricordi?
non t'accorgi che ormai tutto è finito, morto, perduto?
Non nascon piu' le fate, le foreste son usate oppur bruciate, per far pascolo o terreno.
Non volgi piu' lo sguardo tuo sognante a quella luna dolce, non corri piu'
perchè sei rimasto solo...
solo in questa triste, grigia orrida terra
violentata nel profondo, colpita al seno, smembrata dei suoi arti piu' grandi
strappati gli alberi come capelli...
la mia terra
il perso mondo mio
liquami ti fan sorgenti, la cenere vola nell'aria cupa, il piombo lo piscian i bambini
polvere e fumo
scarti e inquinamento
cenere e polvere
un mondo nuovo
un mondo spazzatura.
ho una gran tristezza in fondo al cuore.

mi sento responsabile 04.06.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissimo questo articolo sui rifiuti 0 che dovrebbe farci riflettere tutti, già tutti..., e forse in molti lo facciamo al di fuori dei partiti che si occupano piuttosto dei soliti fatti privati di un certo signore ma non solo,e anche dei loro naturalmente. Si sono ben piantati e rinvigoriti, dopo le ultime amministrative, sicuri di continuare sulla strada di sempre. E, cosa fanno? Continuano a fare aumenti(vedi distributori automatici di merendine e di caffè nei luoghi di lavoro; aumenteranno l'Iva sui cosmetici ecc...,tanto per citarne alcuni.però noi gli paghiamo i parrucchieri alle "signore" all'interno del palazzo..... ) e, dell'ambiente? Hanno mai avanzato una proposta seria su questo tema? Invocano l'Europa solo quando devono tassare i cittadini, ma mai per apportare riforme strutturali e miglorative per il territorio. Sento in questo periodo un continuo autolodarsi: creeranno posti di lavoro per i giovani e, bla,bla... con l'Europa che ha già bocciato la proposta di far entrare i giovani che dovrebbero essere seguiti dagli anziani nei posti di lavoro ecc... ma della riduzione dei parlamentari? della nuova legge elettorale? a, quando? ecc.... parlano parlano ma che cosa stanno facendo loro?

danila scuderi 04.06.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Pensate se i TG fossero costretti, consultando il Blog, a leggere solo le nostre poesie…:

Ed infin l’han condannato
a restar dietro le sbarre
dal palazzo l’han bannato
lui e tutte le camorre…

Marcello M., roma Commentatore certificato 04.06.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE'?: NON FANNO QUESTE DOMANDE:
1- IL GOVERNO LETTA/B. IN CARICA DA TEMPO NON FA ALTRO CHE CHIACCHIERE SU LAVORO E RIFORME;
2- LA LEGGE ELETTORALE QUANDO SI CAMBIA;
3- LA LEGGE SUL CONFLITTO D'INTERESSI CHI LA PRESENTA E CHI LA VOTA;
4-LA LEGGE SULL'INELEGGIBILITA' IDEM COME SOPRA;
5-LA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA IDEM COME SOPRA;
6- LE RIFORME PER TV E GIORNALI IDEM COME SOPRA.

VOGLIO PROPRIO VEDER COSA SARA' SUCCESSO FRA I FATIDICI 18 MESI!!!

adamo ed eva Commentatore certificato 04.06.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuate "cittadini onorevoli" ad andare in tv.
(aspettando grillo)!
E ribadite le vs/ proposte di legge(magari disattese), le assenze degli altri onorevoli fannulloni.
Chiedete agli altri di redicontare le loro entrate e non fatevi infinocchiare sulle diarie(che non c'entrano niente)!
Dite che sono affari vs/.
COPASIR E VIGILANZA RAI : chiedetelo in diretta!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 04.06.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

E' possibile che le idee politiche di tutti i giornalisti Rai, LA7 E Mediaset siano d'accordo con PD e PDL, e contro il M5S? Oppure e' piu' realistico pensare che molti non sono affatto pro PD e PDL ma si sottomettono al loro potere per garantirsi la loro sicurezza, sbarrando allo stesso tempo la strada del cambiamento per il nostro amato paese. Faccio un appello a queste persone di cercare di pensare un po meno al proprio tornaconto e piu' al tricolore e le prossime generazioni, a lungo andare sarete ripagati con gli interessi. Vivrete in un paese migliore, piu' giusto, con una politica piu onesta, e un giorno potrete dire ai vostri figli che anche voi avete dato un contributo.


guardatevi il video su peppe grillo su politaja.org saluti masitti filippo

filippo masitti, sins 5643 (svizzera) Commentatore certificato 04.06.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Zac scrive:
E’ incredibile come i media si siano accorti, tutti insieme accoratamente,che in Italia c’è la disoccupazione più alta d’Europa e che la riforma Fornero ha aumentato precari e disoccupati
Ma come?Gli stessi che un mese fa impazzavano sulla "madonna lacrimevole",le sue esternazioni, gli elogi che venivano profusi,il suo apporto al mondo del lavoro,quel tocco in più in quanto "donna e madre"?? Eppure i giornalisti son gli stessi
E di fronte a tutto questo dramma sociale,a questa catastrofe che nemmeno una guerra nucleare avrebbe potuto generare(lo studio della CGIl pone in 60 anni il tempo necessario per ritornar ad una occupazione ante crisi),quali sono i colpi di genio di questo governo?

1)La repubblica presidenziale,ma a doppio turno (scambio di favore fra bande rivali)
2)scambio generazionale(ancora?) I "vecchi" lavoratori "garantiti" possono andare in pensione prima,ma pagando una "penale".Secondo l’assioma che questo garantirebbe l’assunzione di giovani e che il risparmio andrebbe a favorire i giovani lavoratori
3)sospendere,per poco però,IMU ma aumentare l’IVA
4)rifinanziare la CIGS (non si sa con che soldi e con che risorse)
5)confermare l’acquisto degli F35 e in più comprare altre 12 navi da guerra
6)Detassare le imprese che assumono giovani a tempo indeterminato
Dunque o non hanno capito una beneamata mazza o non sanno che pesci prendere.Parlano e fanno tanto per non star senza far nulla (che sarebbe meglio e farebbe meno danni!)Come se i padroni assumessero per il piacere di assumere e non per produrre, vendere e far profitti, come se ,quando nessuno compra si potesse ancora produrre e quindi assumere. E’ sempre la regola di rimuovere la rigidità in ingresso e in uscita dal mondo del lavoro, gli stessi dogmi della lacrimevole Fornero, del santo Biagi, del venerando D’Antona, del beato Ichino. Si potrà mai vedere il tempo in cui queste sciocchezze andranno al loro giusto posto? E che le idee vengano da chi ci mette le gambe per farle camminare?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 04.06.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD e PD menoelle sono VERGOGNOSI!

Marisa Monfasani, Voghera Commentatore certificato 04.06.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

ragazze e ragazzi del 5 stelle , studiate ed impegnatevi altrimenti finite per la fare la fine di annunziata e floris.........e non e' un gran bel finire e neanche un bel cominciare.
con la cultura potete eviatre di finire a fare o la serva ben pagata o il leccaculo ben pagato della porcilaia piddina

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Avete avuto Lusi, Fiorito, Belsito e continuano a votare i loro partiti. Allora vuol dire che 2/3 degli italiani proprio non vogliono cambiare

Sidney Jahnsen 04.06.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

tanto per "ribadire" quanto questo sia un blog antidemocratico(??!): su you tube , della puntata di piazza pulita di ierisera hanno messo solo il video in cui beppe ricorda a tutti gli italiani a che posto siamo come libertà di informazione (e per questo non ha fatto un sondaggio pagnoncelli....). indovinate? se andate sui commenti trovate solo reclami, perchè non li mettono.... tutti i commenti inerenti la trasmissione sono oscurati..... se questi escono dal video sono delle nullità!

giorgio p., Città di Castello Commentatore certificato 04.06.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

agora' e' un cesso turco....puzza da schifo

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia va in rovine e questi parlano del presidenzialismo. Si vede che una volta fatto l'inciucio e tutti di nuovo sicuri nelle loro poltrone, i problemi veri del paese sono passati a secondo piano. Continuate a votarli cosi i nostri figli dovrano continuare a fuggire all'estero

Sidney Jahnsen 04.06.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Il MoVimento lo considero come un giovane, forse anche un figlio, visto che seguo il Blog dal 2006. Come un giovane, inesperto, si è introdotto al mondo con la faccia pulita: gliel’hanno riempita di schiaffi. Come un giovane, orgoglioso, non piange: sta rimuginando come restituirle. Come un giovane, voce chiara, sta cominciando a cantare. Edificante il suo inno. Terrificante per chi gli si contrappone.

Marcello M., roma Commentatore certificato 04.06.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di certo di bravate, curiosità, amenità insomma di sconcezze i nostri politicanti ce ne hanno fatte vedere di tutti i colori. Ma questa proprio " nun se pò vedè!" Un certo Francesco De Salazar si è presentato come candidato in due circoscrizioni il II e il XII di Roma ed è stato eletto in entrambi. Fin qui nulla di male. oddio ci sarebbe da ridire sulla eticità della cosa, ma di questi tempi è come star a cercare l’ago in un pagliaio. Ma il bello è che si è presentato in due liste non solo diverse , ma concorrenti. Quello per il candidato sindaco Alfio Marchini così detto moderato, palazzinaro romano e quello di Fratelli D’Italia per Alemanno sindaco. La cosa dovrebbe far rivoltare e scasndalizzare. Invece nulal di tutto questo . Il protagonista ha commentato questo come una carenza legislativa e con il solito " a mia insaputa" > Ho scoperto della doppia candidatura quand’era troppo tardi", dice il politico 33enne in un’intervista al Corriere della Sera Roma.

Ma mica è finita qua. Prendiamo un altro esempio. Oggi ho voglia di faccenduole leggere. Il candidato sindaco per il M5S commentando la partecipazione dei grillini al ballottaggio per il sindaco di Roma ha detto che lui non appoggerà nessun candidato perché > innanzi tutto è per la discontinuità con il passato.

E fin qui abbastanza normale, Anche qui ci sarebbe da dire che è un bel programma politico . Molto puntuale e circostanziato. Poche parole , pochi concetti ma molti generici e confusi. Ma il bello è che la risposta di Alemanno è stata > Anche noi siamo per la discontinuità con il passato!

E che vor di? O che non sapeva quel che diceva, o che anche lui condanna la sua passata gestione, o era in uno stato confusionario . Ma questo Alemanno è lo stesso di quello di prima? Insomma nun sto a capir un cazzo! o la realtà ha superato l’immaginabile e siamo ai confini della realtà?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 04.06.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER MANTENERE LE POLTRONE..

UN LAVORO DEVE DIVENTARE DUE, UN VOTO DUE

Il voto di scambio si basa sulla quantità di voti

e lavoro disponibile. La formula magica della

politica che diminuisci virtualmente la

disoccupazione e fa felici tutti ma.. alla lunga..

chi ha salari da fame non compra.....

Tonino Varese 04.06.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento

PRESIDENZIALISMO E PAESI AFRICANI

credo che qualsiasi categoria di giudizio debba essere espressa solo quando si è in possesso degli elementi utili ad elaborarla. Gli elementi utili sono comunemente acquisiti tramite l'esperienza diretta o la conoscenza informata.

Al netto del fatto che sono praticamente certa che la modifica della costituzione italiana per introdurre il semipresidenzialismo sia fortemente voluta solo e solamente per motivi di bottega (e sono generosa) mi permetto di far notare che molti paesi africani sono ex colonie ed hanno ereditato il sistema di governo, non lo hanno scelto.

Tutto quanto ciò premesso, dato che i governi li fanno gli uomini e le costituzioni pure, prendo spunto dal commento poco generoso nei confronti del continente africano per dare un impulso all'approfondimento

http://www.nigrizia.it/notizia/senegal-cronaca-di-una-vittoria-popolare

http://www.nigrizia.it/notizia/wade-in-carcere-un-miliardo-di-motivi

Ops! Guarda.... Il politometro di Beppe.

carla capponi 04.06.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

...............:"RADIO 5 STELLE
UNA TV 5 STELLE
UNO STUDIO LEGALE 5 STELLE.

Ragazzi ma c'avete le pigne in testa, la radio già cè ed è la COSA, ma tv giornali come i radicali e la loro stramantenuta radio, per 20anni al 2/3 % ALLE ELEZIONI ma fatemi il piacere, TACETE!

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 04.06.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi in uno dei penosi TG di uno dei canali di regime ho visto, dopo il solito servizio sulla crisi (rigorosamente con il filmato delle manine che contano banconote da cinquanta euro), sul tempo, sulla regina di Inghilterra, sul Papa, la raccapriciante cronaca nera, ecc., quello per attaccare il M5S. Ormai e' guerra aperta tra i media (controllati tutti dal governo come nelle dittature e regimi comunisti) e 5*****, dobbiamo diffenderci, ma non solo con la rete... BISOGNA SCENDERE IN PIAZZA!!!

Sidney Jahnsen 04.06.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

querelare subito lucia annunziata per oltraggio al pudore, al senso dell'estetica e per oltraggio alla lingua italana!
vabbeh che esser brutti non è reato, ma a tutto c'è un limite...

mister x, ravenna Commentatore certificato 04.06.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

SALARI DA FAME HANNO DISTRUTTO L'ITALIA

ABOLIAMO LA LEGGE BIAGGI

LA CATENA ECONOMICA E' DISTRUTTA


Quando i ricchi (ovvero l’ 1% più ricco della popolazione) si appropriano del 25 per cento del reddito scoppia la «bomba atomica economica». E’ una cosa abbastanza ovvia: per quanto essi possano consumare non consumeranno mai come il restante 99% della popolazione che non ha più poter di comprare a causa di bassi salari. non possono mangiare 99 volte di più, non possono guidare 99 automobili, prendere 99 aerei contemporaneamente, fare 99 viaggi nello stesso tempo, portare 99 giacche griffate lo stesso giorno o 99 mutandine di pizzo. E più sottraggono risorse all’altro 99 % , più spezzano le gambe alla middle class, più si affossano l’economia. E questo - ma mi riprometto di parlarne – perché oltre alle limitazioni fisiche e temporali ovvie, il denaro è una merce non deperibile e più si accumula, più vale. I super ricchi, anche nel contesto dell’economia capitalistica, sono in sostanza una palla al piede e un fattore di instabilità. Mi verrebbe quasi da dire che sono un reperto dell’era preindustriale.

Edmund Dantes 04.06.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno a sentito qualche giornalista o qualcuno del PD fare obiezioni sul famigerato esercito di Silvio.
(A parte il fatto quotidiano)
Non è a mio parere una questione da sottovalutare,visto anche, che iniziano a minacciare.

michele ., rimini Commentatore certificato 04.06.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

tutti i media e i giornalisti(?) stanno eseguendo un attacco massiccio e coordinato contro grillo e il m5s

incredibile come si sono coalizzati e con quale potenza d'urto

io dico dobbiamo fondare una
RADIO 5 STELLE
UNA TV 5 STELLE
UNO STUDIO LEGALE 5 STELLE

PREVEDO A BREVE QUALCHE SPIACEVOLE INCIDENTE A GRILLO

e così la cosa sarà risolta ( ma davvero lo pensano?)

orlando solari, torino Commentatore certificato 04.06.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Aogrà su rai 3 di questa mattina è stata veramente una cosa vergognosa, non è accettabile pagare il canone per delle trasmissioni di tale sfacciataggine. Tutto il tempo non c'è stato altro che uno del PD, uno di Panorama e un espulso del 5 Stelle perchè voleva tenersi i soldi a ripetere le solite frasi contro Grillo e il movimento. Le ha superate tutte alla fine l'esponente del PD che definisce il 5 Stelle come un'associazione a delinquere. Un bel coraggio detto da uno del partito responsabile dello scandalo Lusi, il più grande scandalo sui rimborsi elettorali della storia dell'Italia repubblicana.

Lorenzo M. Commentatore certificato 04.06.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

sindacato dei giornalisti.....andate a fanculo
sono anni che difendete le serve ed i leccaculo e voi stessi siete i maggiordomi della porcilaia politica del regime

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pdl Diego Volpe Pasini a la zanzara:
"esercito di Silvio per picchiare chi contesta ai comizi di berlusconi"
proporrei di dotarli di camicie nere.

mister x, ravenna Commentatore certificato 04.06.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STANNO DISTRUGGENO IL POTERE DI ACQUISTO!

IN 20 ANNI HANNO ROVINATO L'ECONOMIA ITALIANA

In 20 anni le teorie del lavoro precario e

flessibile con salari dimezzati hanno distrutto

l'Italia mentre le tasse continuano a salire per

mantenere politici ed indotto fannullone

continuano su questa brutta strada con le

staffette generazionali con stipendi dimezzati

fanno il contrario di Germania ed Usa dove i

salari sono più alti e tasse basse perché non

hanno indotti politici da mantenere...

Al governo abbiamo degli schiavisti ignoranti!

SI DEVONO INCENTIVARE I CAPIOTALI ESTERI CON

ABBASSAMENTO DI TASSE E TAGLI A POLITICA, REGIONI, FINANZIAMENTI A GIORNALI, AZIENDE E PORCATE VARIE... CONVERTIRE DIPENDENTI PUBBLICI IN ALTRO CON INCENTIVI, AUMENTARE IL POTERE D'ACQUISTO DEI LAVORATORI!

Alessandro 04.06.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

L u c a R h o

ha detto Danila che adesso gli funzia, ha istallato
U C b r o w s e r

reyserfs , Pistoia Commentatore certificato 04.06.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.Cercare eventuali discrepanze col testo originale di Gelli mi sembra un esercizio da TROLL.Il piano della P2 si è sviluppato un po' alla volta nell'arco di più di 31 anni
Fu sequestrato nel 1982 ma ovviamente era precedente ed era un piano della massoneria deviata italiana per distruggere dall'interno,via via,tutti gli strumenti democratici.In tutto questo tempo il Golpe si è ammodernato e migliorato,restando fermo l'intento di distruzione progressiva della democrazia
Per es.,Gelli aveva parlato dei media ma voleva una RAI privatizzata e non aveva capito l'enorme importanza di un controllo monopolistico sulla televisione italiana, come veicolo fondamentale del lavaggio del cervello e della disinformazione, come non aveva capito che la politica poteva essere ridotta a marketing e instillata come merce nella testa di 'elettori-consumatori',cosa che invece fu capita benissimo da Berlusconi
L'aggiunta del presidenzialismo, ugualmente si deve a Berlusconi(come a D'Alema),ma tende allo stesso scopo:distruggere la democrazia dal basso e accentrare il più possibile il potere in poche mani,meglio ancora nelle mani di un solo soggetto autocratico,trasformando i partiti in corti di sudditi e cortigiani
Il Piano di Gelli non va guardato come era 31 anni fa ma come si è sviluppato e variato nel tempo,pur tenendo costante il suo scopo di distruzione del sistema democratico.Attenersi alla lettura filologica del testo originale è puerile.Guardiamo a qual'è il suo scopo sostanziale:fa fuori la democrazia! E questo,con la mancanza di contrappesi che c'è in Italia,con i media ridotti a succubi e una magistratura che col semipresidenzialismo sarebbe soggetta al governo,è solo l'anticamera di una dittatura.
E chi crede che l'elezione diretta del capo dello Stato da parte degli elettori sia uno strumento democratico,si ricordi che non solo tale strumento viene usato (e manipolato) in tutte le dittature(vd la Russia di Putin),ma è il 1° passo per trasformare una democrazia in dittatura

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 04.06.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Bene bravi bis, ora che cominciate ad andare in TV. Vi faccio notare che i media non hanno messo in risalto quello che è successo per la proposta di legge di Giachetti, io ho inviato questa email ai miei amici per informarli bene:

Ciao a tutti,

Vi ricordate? ci hanno sfracassato il cervello con la Legge 21 dicembre 2005, n. 270 (il PORCELLUM per intendersi!) dicendoci che era da cambiare quanto prima. Giusto e allora il bravo Roberto Giachetti del PD presenta, il 13/05 una bella proposta di legge dove vi è scritto:

“Proposta di legge: GIACHETTI: "Abrogazione della legge 21 dicembre 2005, n. 270, recante modifiche alle norme per l'elezione della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica, e ripristino dell'efficacia delle disposizioni preesistenti"

[ link di riferimento: http://www.camera.it/leg17/126?tab=&leg=17&idDocumento=932&sede=&tipo ]

Bella semplice ed immediata, e i cofirmatari sono: 54 PD, 21 SEL, 4 Scelta Civica, 1 PDL e 1 Gruppo misto. Benissimo, altro che i fanfaroni del M5S che parlano, parlano e non concludono…… quelli del PD sembrano molto più pragmatici.

Ma come è andata a finire?????

La discussione alla Camera dei Deputati avviene il 29/05 (Atto 1/00053: vedi il link: http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_17/showXhtmlNew.asp?highLight=0&idAtto=1526&stile=6&leg=17 ) e dopo l’intervento della Finocchiaro PD, di Violante PD e di Letta PD tutti i cofirmatari del PD, del PDL, Scelta Civica e Gruppo misto ritirano le loro firme.

Perché ???

perché per il PD e il PDL la riforma della legge elettorale non è una priorità e si sono messi d’accordo per modificarla fra 18 mesi (nel frattempo Berlusconi ha dichiarato che a lui il PORCELUM va bene così!).

Ma come è andata poi la votazione alla Camera????

Audite audite…….

415 voti contrari (tutto il PD tranne Giachetti, tutto il PDL, tutta la Lega, tutta Scelta Civica);
139 voti favorevoli (tutto M5S, tutta SEL, 1 del PD (Giachetti);

RGA GRO, Roma Commentatore certificato 04.06.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

bel post

g v. Commentatore certificato 04.06.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Un messaggio al sindacato dei giornalisti:
ANDATEVENE A FARE IN CULO, TUTTI!!!!

Dopo decenni di vergognoso leccaculaggio adesso é Grillo che commette atti gravissimi?????

Quello che fa Grillo é legittima difesa, anzi lui é un galantuomo, io sarei giá passato alle vie di fatto, altro che mettere un cartello davanti alla telecamera, in culo ve lo mettevo il cartello, collusi di merda! Voi merde prezzolate siete almeno tanto colpevoli quanto i politici per la situazione del Paese, io penso addirittura piú colpevoli di loro.

Federico M., Essen (Germania) Commentatore certificato 04.06.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

formigli ha dichiarato: non querelo grillo perche' sono un gentiluomo.....
diceva toto': ma mi faccia il piacere......onorevole trombetta, sua sorella fa trombone in bocca quando lei non vede.....gentiluomo a prescindere.
siamo noi che dovremmo querelare te per aver distrutto la libera informazione e la deontologia professionale

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONDAGGIO SU SKY TG 24:
I PARTITI CON A CAPO UN UOMO IN ITALIA METTONO A RISCHIO LA DEMOCRAZIA, DICE EPIFANI.
Siete d'accordo?
74% sì
26% no.
Io naturalmente sono tra il 26%.
In Italia il rischio, anzi non si può parlare di rischio, ma di realtà, la DEMOCRAZIA è stata minata da partiti composti da diverse correnti, che si sono annullati al loro interno, non riuscendo a svolgere il loro impegno Istituzionale e cioè contrapposizione. Ma riferendosi a partiti, magari non coinvolge i movimenti. Comunque se volete innalzare il 26%, pigiare il tasto verde e votare.

leonardo l., augusta.sr Commentatore certificato 04.06.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

I LIBERALI DELLO SFRUTTAMENTO

Lavori a 5 euro l'ora, stipendi da 450 eur al mese

staffette generazionali a quattro soldi..

In Italia i cavalieri distruggeranno il potere

d'acquisto delle famiglie.. fanno il contrario

della Germania che il salario minimo è 1200 eur

e le tasse sono più basse...

Un posto diventa due, un voto diventa due e

con il voto di scambio manterranno le poltrone

Ma avete capito che ignoranti ci sono al governo?

Ma i sindacati a cosa servono?

Vincenzo Macrì 04.06.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento


Lungo la riva della strada,
imponente,
tra il verde dell’erba intorno,
al cielo
i suoi rami spogli protende,
che le poche foglie antiche
tinte,
come la corteccia,
catturano riflessi azzurri
tremolanti,
per non sembrare smorte,
penose gemme
che, ormai,
nessun insetto sugge.
La foresta di tralicci
deforma,
cinica,
la fotosintesi
in sclerosi mortale:
alta tensione nelle venature
riarse e vuote.
I tralicci,
semmai smessi,
saranno rimossi.
Lui,
resta,
rivalsa sulla mole
e sull’acciaio.
Né il vento indugia
nella lenta danza con le fronde
ma sfugge,
stupito,
al cupo scricchiolio.
Getta la sua ombra nel fosso,
già scuro d’ombra sua,
che l’accoglie
pietoso,
sepolcro muto,
al compianto dei corvi,
un tempo passeri nei nidi.
Eppur lontano
gli stessi lidi.

Marcello M., roma Commentatore certificato 04.06.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho detto a mia figlia piccola: maria studia altrimenti diventi come lucia annunziata e per strada nella vita dovrai sempre fare la serva

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono repubbliche presidenziali.

Afghanistan
Angola
Argentina
Benin
Bolivia
Brasile
Burundi
Cile
Colombia
Cipro
Rep. Dominicana
Ecuador
El Salvador
Gambia
Ghana
Guatemala
Honduras
Indonesia
Iran
Liberia
Malawi
Maldive
Messico
Birmania
Nicaragua
Nigeria
Panamá
Paraguay
Filippine
Seychelles
Sierra Leone
Sudan
Stati Uniti
Uruguay
Venezuela
Zambia

Armenia
Azerbaigian
Bielorussia
Camerun
Ciad
Costa d'Avorio
Guinea
Gabon
Kazakistan
Mozambico
Namibia
Perù
Ruanda
Corea del Sud
Sri Lanka
Tanzania
Uganda
Uzbekistan
Yemen

Noi dobbiamo andare avanti, non tornare indietro!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 04.06.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CREDO ci siano tutti gli estremi x QUERELARE , L.ANNUNZIATA X uso impropio della RAI servizio PUBBLICO

Renato B., Giaveno-To Commentatore certificato 04.06.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento

BARZELLETTA SULLA CORRETTEZZA DEI GIORNALISTI DI SINISTRA.
alcuni anni fa giorgio almirante , leader del msi, era allo zoo di roma.
vicino alla gabbia dei leoni un bambino stava per gettare le noccioline quando il leone con una zampata lo tira nella gabbia e sta per divorarlo.
almirante si precipita , allarga le sbarre e dopo aver scacciato il leone salva il bambino.
assistono alla scena due giornalisti dell'unita che subito chiedono i dati anagrafici del salvatore , promettendo la notizia del suo coraggio in prima pagina. almirante si qualifica.
il giorno dopo almirante compra l'unita' ma in prima pagina non trova la notizia, ne in seconda, ne in terza.....nella cronaca di roma legge a titoli cubitali: " giorgio almirante , noto esponente fascista, ruba il pane di bocca ad un immigrato africano".
infatti l'unita' si vende anche a rotoli

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 12:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

STAFFETTA GENERAZIONALE IN POLITICA

DIVIDIAMO LO STIPENDIO DEL POLITICO IN DUE

E DIAMOLO AD UN GIOVANE POLITICO...

DATE L'ESEMPIO PRIMA VOI!

INIZIAMO DALLA DESTRA E DAI SUOI CAVALIERI!!

Nonno felice da Bologna 04.06.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

COSA E' QUESTA STORIA DELLA CENA DEI DISSIDENTI ??
GESTORI DEL BLOG,AVVISATE CHI DI DOVERE : GLI ,EVENTUALI,DISSIDENTI,NON APPARTENGONO AL MOVIMENTO 5 STELLE E SE FARANNO DANNO ALL'IMMAGINE DELLO STESSO E ROVINERANNO IL SOGNO DI CAMBIAMENTO SE NE RENDERANNO RESPONSABILI.
CARI ELETTI,,FATEVENE UNA RAGIONE,SENZA GRILLO SARESTE ANCORA A CASA VOSTRA E FINORA,BEPPE HA VISTO E PREVISTO QUASI TUTTO ,VE LO RICORDO,VOI SIETE LI PER CAMBIARE ,NON PER FARE ACCORDI O PORTARE LINEE PERSONALI,LA LINEA E' QUELLA DEL PROGRAMMA SU CUI AVETE RICEVUTO MANDATO,PUNTO E BASTA

franco bertocci, taranto Commentatore certificato 04.06.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

EPIFANI VAI A LAVORARE SFATICATO
CHE NON HAI MAI FATTO NIENTE IN TUTTA LA TUA VITA
NON TI SEI MAI GUADAGNATO UN PIATTO DI MINESTRA
HAI SEMPRE VISSUTO SULLE NOSTRE SPALLE
NON SAI FARE NIENTE VERGOGNATI
ORA DA SINDACALISTA AL GOVERNO STAI CERCANDO
DI ABBASSARE GLI STIPENDI DEGLI OPERAI CON LE SOLITE MALEDETTE STRONZATE PER FARE LITIGARE GLI OPERAI TRA LORO SEI UNA MERDA EPIFANI DEVI MORIRE SUBITO
E NON STARE A SUCCHIARE ANCORA IL SANGUE DEGLI OPERAI

leonardo g. Commentatore certificato 04.06.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

SEDE RAI DI ROMA.....
scusi usciere sa dirmi dove e' la sede di agora'?

certo, in fondo a destra.....e qaundo esce tiri lo sciacquone e gli dia due botte di spazzolone.

e con questo abbiamo detto tutto

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento

-Il piano della P2 si è sviluppato un po' alla volta in questi 31 anni,
Fu sequestrato nel 1982 ma ovviamente era precedente ed era un piano della massoneria deviata italiana per distruggere dall'interno via via tutti gli strumenti democratici, in tutto questo tempo si è ammodernato e migliorato, restando fermo l'intento di fondo di distruzione graduale della democrazia. Per esempio, Gelli aveva parlato dei media ma voleva una tv privatizzata e non aveva capito l'enorme importanza di un controllo monopolistico sulla televisione italiana, come veicolo fondamentale del lavaggio del cervello e della disinformazione, come non aveva capito che la politica poteva essere ridotta a marketing e instillata come merce nella testa dei 'consumatori', cosa che invece fu capita benissimo da Silvio Berlusconi. L'aggiunta del presidenzialismo, ugualmente si deve a Berlusconi come a D'Alema, ma tende allo stesso scopo: distruggere la democrazia dal basso e accentrare il più possibile il potere in poche mani, meglio ancora in un solo soggetto autocratico, trasformando i partiti in corti di sudditi e cortigiani. Chi crede che parlare di elezioni diretta del capo dello Stato da parte degli elettori sia uno strumento democratico ricordi che non solo tale strumento viene usato (e manipolato) in tutte le dittature, ma è il primo passo per trasformare una democrazia in dittatura.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 04.06.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

ILVA commissariata, finalmente la CASTA ha trovato
la quadratura del cerchio, continueranno a produrre
e inquinare senza problemi.

italiano realista 04.06.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'eni pago' l'annunziata 150 mila euro
sai quanti altri servi sono a libro paga dei poteri forti , delle grandi industrie e delle banche.
ecoo perche' tutti attaccano il 5 stelle perche' noi gli possiamo togliere la mammella dalla quale succhiano avidamente.......porci come i politici , anzi peggio.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

ha detto Di Maio che per fine mese il movimento fa proposta di legge per reddito di cittadinanza con copertura finanziaria waohhhhhh

stefanella m., brescia Commentatore certificato 04.06.13 12:39| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Epifanio ieri : Attenzione ai partiti che hanno a capo una sola persona ! e' una cosa pericolosissima ! guardatevi bene italiani ! .. oh ! guarda che stai al governo insieme a Mussoloni ! ( gia' ma il messaggio era rivolto ai soliti italioti )

antonello c., pescara Commentatore certificato 04.06.13 12:38| 
 |
Rispondi al commento

IN TURCHIA AMMAZZANO LA GENTE COME NIENTE
CON NOI SARA LA STESSA COSA SE NON LI FERMIAMO STI BASTARDI DEL PD E PDL
E NON LI FERMIAMO CON LE MANIERE BUONE
QUESTI NON SE NE ANDRANNO MAI,SONO AIUTATI DALLE MAFIE INTERNAZIONALI
PERCHE SONO DELINQUENTI
ANIMALI DISONOREVOLI

leonardo g. Commentatore certificato 04.06.13 12:38| 
 |
Rispondi al commento

costruiamo prodotti riciclabili al 100% così avremo
risolto il problema, troppo facile?

italiano realista 04.06.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,questa mattina sono intervenuto telefonicamente nella trasmissione radio "il geco"di radio capital(gruppo espresso),sul dibattito rapporto Grillo/giornalisti.Mi hanno messo al confronto con un giornalista di rai 2,ho fatto notare loro quanto si siano occupati di diarie e presunte spaccature piuttosto che delle proposte concrete e dei concretissimi rimborsi a cui si è rinunciato,ad esempio.Quello di cui mi sono reso conto,aimè,è quanto sia difficile argomentare con professionisti che ti interrompono al momento giusto e magari terminano il loro intervento con allusioni impedendo di replicare.Comunque credo di essermi difeso bene.Ciao a tutti,M5S sempre

roberto demaestri Commentatore certificato 04.06.13 12:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In quanto rappresentante o inviato della rai hai fatto bene ha cacciare quel cameramen e fallo anche con tutti i lecca leccaingiornalisti rai mediaset la7 ecc...

alessandro giglio, magenta Commentatore certificato 04.06.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

l'eni pago' 150 mila euro a lucia annunziata.....per fare cosa?
a me danno 30 euro al giorno e devo spaccarmi la schiena per 10 ore al giorno
la serva serve sempre , diceva il principe de curtis , in arte toto'

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera a piazzapulta Nicola Morra è stato gradevole ,sincero e chiaro.Bravo !
Ora però vorrei analizzare.
Formigli è stato subito aggressivo nell’introduzione contro Grillo,prima dell’intervista a Morra (nel tentativo,a mio avviso, di provocare Morra a non partecipare).
Battista ( ha un futuro fumettistico) del Corriere della sera ha definito Grillo una tigre di carta e ha insistito sulla chiarezza relativa agli intrioti del blog di grillo.
Sortino (Ralph Malph) sosteneva che grillo vuole togliere potere all’informazione giornalistica.
Freccero (quello che somiglia a Lele Mora) sosteneva che Grillo “sente” girare la sinistra nel suo movimento.
Gomes lo devo ancora un po’ inquadrare ( mah…)
Qualcuno ha inoltre sostenuto che in un paese civile l’informazione deve essere un controllo alla politica.
No,No,No!
Il blog di Grillo non riceve finanziamenti statali quindi non rompetegli le palle !
L’informazione non è un’entità astratta ma è composta da esseri umani,nomi e cognomi.
Il giornalista che fa critica su contenuti deve dire a tutti come la pensa sui contenuti e quanto guadagna.
E pur vero che l’informazione è necessaria ma i mezzi di comunicazione sono aziende ed è di difficile individuazione chi sia realmente deputato e idoneo alla verità.
La libertà di stampa è necessaria ma rimane un concetto astratto se non è seguito dall’imparzialità: il giornalista o riporta solo i fatti senza critica oppure oltre alla critica deve prendere posizione sui fatti,altrimenti quel giornalista non serve alla divulgazione.
Non vedo nelle facce e nei comportamenti dei giornalisti indignazione manifesta rispetto al furto che l’Italia sta subendo.Potrei capire la loro freddezza se si riducessero ad elencare i titoli dei fatti che si accingono a proporre.
Per come i mezzi d’informazione sono strutturati rappresentano un inganno nei fatti mascherato dalla libertà di stampa,omettendo di chiarire che la libertà d’informazione non determina l’imparzialità.
Non fidiamoci di costoro .

MASSIMO FRAZZANI, LUGAGNANO VAL D'ARDA (PC) Commentatore certificato 04.06.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

-Il presidenzialismo è il regime dei peggiori paesi africani e non certo per far avanzare la democrazia, bensì per portare avanti pericolose forme di populismo che sono sfociate in dittature
se credi che la democrazia diretta sia la stessa cosa dell'accentramento del potere nelle mani di una sola persona hai un'idea di democrazia buona per il fascismo

Sono sistemi semipresidenziali:

Algeria
Burkina Faso
Congo
Gibuti
Egitto
Guinea
Guyana
Haiti
Kirghizistan
Madagascar
Mali
Mauritania
Niger
Russia
Romania
Senegal
Siria
Taiwan
Tagikistan
Tunisia
Ucraina
Zimbabwe

Credete che qua ci sia il massimo della democrazia?
.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 04.06.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Danila che l'ha ricordato:


C'è un albero dentro di me


C'è un albero dentro di me
trapiantato al sole
le sue foglie oscillano come pesci di fuoco
le sue foglie cantano come usignoli

è un pezzo già che i viaggiatori sono discesi
dai razzi sul pianeta ch'è in me
parlano una lingua che ho udito in sogno
non ordini non vanterie non preghiere

in me c'è una strada bianca
le formiche passano coi semi di grano
i camion passano col chiasso delle feste
ma il carro funebre - è proibito - non può passare

in me il tempo rimane
come una rosa rossa odorosa
che oggi sia venerdì domani sabato
che il più di me sia passato che resto il meno
me ne infischio

Nazim Hikmet

Marcello M., roma Commentatore certificato 04.06.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i giornalisti eunuchi e servi e le giornaliste troie e leccaculo del regime partitocratico sono corresponsabili del fallimento italiano alla pari dei loro padroni, i porci politici
con il pd e d il pdl vanno mandati a casa anche i servi dell'informazione......anzi dovrebbero essere costretti a lavorare in un campo di grano.
ci domandiamo quanto guadagna uno come floris, pagato con i soldi dei cittadini per fare l'unico mestiere che conosce: il maggiordomo della politica?

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovedì, in un video da Santoro, Beppe Grillo diceva che la doppia sede del Parlamento Europeo costa 400 milioni l’anno: ma a essere precisi sono 200. Poi ha detto che un terzo del bilancio europeo è speso per traduzioni: ma il bilancio del 2012, a essere precisi, è di 147 miliardi, e le traduzioni sono costate 330 milioni. Poi ha detto che l’Italia fornisce un terzo del bilancio dell’Unione Europea: a essere precisi è il terzo paese per contributi, che è diverso, perché significa che versa 14 miliardi su circa 140, cioè un decimo. Poi ha detto che i soldi del bilancio vanno in ipermercati e strade e petrolio: la metà dei fondi europei, a essere precisi, vanno in sovvenzioni per l'agricoltura. Poi ha citato alcuni grattacieli in bambù che Renzo Piano avrebbe progettato in Australia: a essere precisi in Australia non esistono grattacieli in bambù progettati da Renzo Piano, a Melbourne semmai esiste un palazzo di legno (non in bambù, e progettato da altri) che comunque è costosissimo. Poi ha detto che la Francia ha un bilancio di 17 miliardi di euro inferiore al nostro: a essere precisi è di 300 miliardi superiore. Sinché, domenica, Beppe Grillo ha detto che «L'Italia è come un cammello, nelle gobbe non ha più acqua». Ma i cammelli, a essere precisi, nelle gobbe non hanno acqua, hanno grasso: l'acqua la conservano nel corpo e nel flusso sanguigno. E comunque, sul suo blog, ha messo la foto di un dromedario.

adriano vemando, budroni Commentatore certificato 04.06.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog!ma è assurdo che da cell il blog nn funzia!scrivetelo tutti!lo staff dica qualcosa!!e dai!

Luca M., Rho Commentatore certificato 04.06.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problema dei rifiuti è una delle priorità di questo paese Di Maio ha detto che il M5S ha depositato in commissione la proposta di legge
più innovativa di tutta l'Europa ma non l'ha spiegata comunque avanti cosi

stefanella m., brescia Commentatore certificato 04.06.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

informazione libera?in libero stato?

oggi sò interrogativo......

paolo

tornoaest? . Commentatore certificato 04.06.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

la scuola e' importante ed insustituibile.
senza di essa i nostri figli finiranno come venturino, schifati da tutti

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

io ad i miei figli dico sempre: studiate , siate onesti e leali altrimenbti fate la fine di venturino.
il traditore e' utile all'educazione dei figli come in passato era il drago

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Morra da formigli

Fico dalla annunziata

Di maio dalla gruber


TUTTI PROMOSSI A PIENI VOTI COMPLIMENTI


emiliano u., catania Commentatore certificato 04.06.13 12:12| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

e' colpa dei giornalisti italiani se il pd ed il pdl hanno rovinato l'italia ed affamato gli italiani.
i giornalisti italiani sono quasi tutti o troie o eunuchi del regime partitocratico

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

agora' e ballaro' sono l'amplificatore della porcilaia piddina ......tutta merda

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=3AcYN6NO8fY

H.A.A.R.P., Scie Chimiche e Controllo Mentale. Di Felce e Mirtillo (Stefano) .

monica maturo 04.06.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

essendovi forse sfuggito il post dove ho messo il link
vi ribadisco qui, che la rossa altoatesina anche quest'anno l'hanno invitata allla riunione del gruppo bilderberg o come diavolo si scrive

ad maiora

paolo

tornoaest? . Commentatore certificato 04.06.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

venturino , merda di cane

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

PASSAPAROLA.

Monnezza = Tanti Soldi.

10 anni nella nettezza urbana privata, m'hanno dato un chiaro indice del nocciolo del problema.

Più rifiuti girano, più si guadagna!

La differenziata diminuisce la percentuale di guadagno, per cui, quando vedete ostilità per questa soluzione, significa che chi gestisce non vuol rinaunciare al banchetto!

La monnezza va a peso, e con la stessa immondizia si prendono "tre" volte i soldi!

Una per il servizio di raccolta, due per il trasporto, tre per la collocazione in discarica!

Gli appalti privati servono solo per arricchire chi gestisce il servizio, perchè con operatori comunali efficienti, si potrebbero risparmiare miliardi di euro!

Far funzionare gli operatori comunali è la prima priorità, non è vero che non funziona, è che così non possono girare mazzette!

I rifiuti speciali, tossici e nocivi sono il vero "bisiness", infatti li smaltiscono le organizzazioni criminali che non hanno scrupoli a sotterrare o affondare in mare tonnellate di veleno!

NEI RIFIUTI C'E' L'ORO!

Nel vero senso della parola, soprattutto negli
apparecchi elettronici.

Il riciclo può essere una forte fonte di guadagno, ma dobbiamo fare in modo che venga gestito nella maniera corretta.

Vadelago è un esempio, ma altri potrebbero nascere su quel modello.

TORNIAMO ALLO SCOPINO COMUNALE, SAREBBE UNA SVOLTA!

Un appalto privato costa un botto, più costa, più qualcuno ci guadagna, e poi non è che ci sia tutta questa efficienza!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.13 12:08| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

agora' e' un cesso puzzolente
chi lo guarda e' uno stronzo

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

grazie beppe grillo sei la nostra luce che si e riaccesa dopo che per troppo tempo e stata spenta.e vedo speranza e grandi prospettive e non un diretto,come sono tutti gli altri ,covi di ladroni,es:pdl pd .grazie BEPPE GRILLO LA SARDEGNA TI SEGUE IN TANTI.

paolo p., sassari Commentatore certificato 04.06.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Un giorno o l'altro vi parlerò di me
ma chi sono io non ha importanza
Uscite, gente speranzosa, spalancate i cuori
Immergetevi in un raggio di sole
Riparatevi all'ombra della grande quercia
Volgete lo sguardo alle nuvole immortali
Sentite sotto i vostri piedi l'energia che si scatena dalla madre terra
Raccoglietene i frutti, inebriatevi dei suoi profumi
Abbiate cura del vostro mondo che è la vostra vita
E la fuori mi troverete, dispersa in un alito di vento
scolpita nella roccia antica,
dispersa in infinite gocce di un immenso oceano,
cocciuta e fiera di urlare fino alle stelle,
fin la dove siete voi.

(dedicata ai miei amici del club dell'assenzio)

Monica R., PR Commentatore certificato 04.06.13 12:04| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le dichiarazioni dell'Annunziata sono davvero comiche... chissà che pensavo, ma invece leggendo l'articolo mi vien da ridere!

alessandra c., roma Commentatore certificato 04.06.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

i giornalisti italiani, leccaculo della porcilaia piddina, sono il disonore dell'informazione mondiale.
senza di loro questo paese non sarebbe mai fallito

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

COME SUCA LILLI NON SUCA NESSUNO......LO SUCA AL PORCO PIDDINO

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna rifiutare tutto.

Alessandro Madeddu 04.06.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Non è un problema, quello dei rifiuti, poichè data la galoppante crisi economica, suicidi e fallimenti quotidiani, mercato interno che tende a zero, la produzione dei rifiuti avrà una drastica riduzione.

Quando infine saremo tutti morti (meno uno) il problema sarà definitivamente risolto !

Oltre a portare avanti questo nobili (senza ironia) battaglie (nel momento sbagliato, direi), perché non fare una potente campagna contro il mostruoso demenziale spreco degli F35 ?

E' facilissimo dimostrare che sono dei cessi di aerei (oltretutto) il cui acquisto è un puro spreco (esattamente come la TAV)

Paolo G., Arezzo Commentatore certificato 04.06.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

GIULIANO F. , VAGONE DI MERDA

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Lo sapete che ‘Avvenire’, il giornale della Chiesa cattolica ha relegato la morte di Don Gallo in un trafiletto in ultima pagina?
E’ questa la Chiesa italiana??

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 04.06.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei fare piazza pulita di Piazzapulita.

MASSIMO FRAZZANI, LUGAGNANO VAL D'ARDA (PC) Commentatore certificato 04.06.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

LUCIA SEI UNA SERVA
GIOVANNI SEI UN LECCACULO
ENTRAMBI CORTIGIANI DELLA PORCILAIA PIDDINA

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Pagare le tasse per fare il bene comune e'senza dubbio civile , pagare tasse sotto tante forme per arricchire criminali e' da Italiani ,cioè' da Fessi . Vogliamo cambiare o aspettiamo che qualcuno lo faccia per noi?Col cazzo che faccio la differenziata se il mio impegno non mi e'riconosciuto altro che dire comportamento incivile , in tal caso dico meglio essere definito incivile che stronzio.

Enrico de Angelis 04.06.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma tutti quelli che vanno a ricercare se Dario Fo da giovane è stato un volontario fascista, come mai non ricordano anche che il caro Napolitano era iscritto alla GUF, Gioventù Universitaria Fascista e che nel 1956 elogiò la sanguinosa repressione dell’Armata Rossa coi carri armati sulla rivolta di Budapest?? (Da Travaglio)

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 04.06.13 11:55| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non servono e ne mai sono serviti i suggerimenti che molti laboriosi e onesti cittadini hanno rivolto alle Amministrazioni locali volte a migliorare la qualita' della vita quotidiana cominciando dalla raccolta dei rifiuti e la pulizia delle vie cittadine e in tante altre questioni. I nostri politici, molto spesso impreparati, hanno agito seguendo logiche per favorire gli interessi di qualcuno e non dei cittadini che pagano le tasse....ma come e' mai possibile che non riusciamo a spezzare queste catene? Fino a quando saremmo oppressi dalla delinquenza politica? ....saluti

antonio damiata 04.06.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Posso chiedere un risarcimento per INQUINAMENTO GIORNALISTICO ?

MASSIMO FRAZZANI, LUGAGNANO VAL D'ARDA (PC) Commentatore certificato 04.06.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento

C’è un albero dentro di me
trapiantato dal sole
le sue foglie oscillano come pesci di fuoco
le sue foglie cantano come usignoli

è un pezzo già che i viaggiatori sono discesi
dai razzi del pianeta ch’è in me
parlano una lingua che ho udito in sogno
non ordini non vanterie non preghiere

in me c’è una strada bianca
le formiche passano coi semi di grano
i camion passano col chiasso delle feste
ma il carro funebre – è proibito – non può passare

in me il tempo rimane
come una rossa rosa odorosa
che oggi sia venerdì domani sabato
che il più di me sia passato che resti il meno
non importa.

Nazim Hikmet

per il tuo larice..e per te fratello!

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 04.06.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di rifiuti,leggevo a margine del blog ,Forminchioni beccato a votare due volte sugli emendamenti pro casta,al senato? se è vero come penso non va denunciato su facebook,deve diventare notizia da prima pagina.O forse si era dimenticato di aver gia votato una volta? da un po di tempo la memoria lo assiste poco!!!meditate gente meditate....

gattacicova 04.06.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Da una nota di Travaglio:
"Ferrara su 'Il Giornale': Il fatto quotidiano, giornale che trasforma col losca abilità la merda inquisitoria in romanzaccio popolare"
Fa sempre piacere l'apprezzamento del produttore"

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 04.06.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

È tutto una contraddizione: dobbiamo essere una “società dei consumi”? Allora hanno sbagliato a toglierci il potere d’acquisto. Se ci licenziano, ci tagliano stipendi e pensioni, noi non compriamo più, se non compriamo più i negozi chiudono, se i negozi chiudono, chiudono anche le fabbriche e gli operai vanno per strada, l’economia si estingue.
Neanche capaci di sostenere un cazzo di sistema consumistico.
Dobbiamo tornare ad essere una società rurale? OK, avremmo tutti i FORCONI!!!

Marcello M., roma Commentatore certificato 04.06.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

un pò riposo et un pò.....


http://www.wallstreetitalia.com/article/1581869/cospirazioni/bilderberg-2013-l-elenco-completo-dei-partecipanti.aspx

paolo

tornoaest? . Commentatore certificato 04.06.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Questo post degli imprend di stabilimenti balneari mi da l' occasione che aspettavo.
Vorrei e gradirei sapere, per quale motivo al mondo i lidi del mare,fluviali e lacustri debbono venire privatizzati da pochi raccomandati e cooptati locali che tolgono praticamente ai cittadini tutt la possibilità di godere delle bellezze naturali.
Il litorale italiano non ha più un metro di spiaggia libera che consenta l'accesso gratis,i bosch - col pretesto dei parchi nazionali o della protezione - sono diventati tabu e producono soltanto costi per l'erario pubblico e soldiper gli "Enti aut parchi" .
Un concessionario di lido - quand' anche pagasse 1 milione di €x anno - rispetto a quello che guadagna su 3 mila mq di spiaggia è davvero come una gocciolina paragonata ad un litro. Guadagnano almeno 10.mila volte la somma pagata come canene concessorio ed in passato - quando ancora esistevano le spiaggie libere ed era loro preciso doveremant pulit, le lasciavano invece sporche ed abbandonate(se non addiittura le sporcavano loro proprio dolosamte).
Le bellezze baturali d'italia non servono al popolo se esse diventano inaccessibili per prezzi e per divieti di pic nic , di visita, oppure di uso da parte della cittadinanza tutt.
Le concessioni pubbliche dei lidi del mare potrebbero (e dovrebbero a mio avviso) venire date alle famiglie italiane prive di reddito e di nuova creazione e con figli, macomq per periodi non superiori a 10 anni . NON RINNOVABILI NE PROROGABILI neppure indirettamente ( sicche attr soc commeciale).
E basta vedere in Tv degli ultraraccomandati politico-mafiosi come i conc di lidi Marini oppure i Notai o i farmacisti Italiani che si lamentano di guadagnare poco.
Avete rotto proprio insomma.. ! Se non vi conviene lasciate e restituite le concessioni dei lidi avute. Le daremo/assegneremo come sopra alle famiglie di senza lavoro .Per 10 anni massimo e poi ad altra persona fisica . L'importante è che rispetto ai Km di costa disp quelli liberi siano la maggior parte .

sabatino loffredo 04.06.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovedì, in un video da Santoro, Beppe Grillo diceva che la doppia sede del Parlamento Europeo costa 400 milioni l’anno: ma a essere precisi sono 200. Poi ha detto che un terzo del bilancio europeo è speso per traduzioni: ma il bilancio del 2012, a essere precisi, è di 147 miliardi, e le traduzioni sono costate 330 milioni. Poi ha detto che l’Italia fornisce un terzo del bilancio dell’Unione Europea: a essere precisi è il terzo paese per contributi, che è diverso, perché significa che versa 14 miliardi su circa 140, cioè un decimo. Poi ha detto che i soldi del bilancio vanno in ipermercati e strade e petrolio: la metà dei fondi europei, a essere precisi, vanno in sovvenzioni per l'agricoltura. Poi ha citato alcuni grattacieli in bambù che Renzo Piano avrebbe progettato in Australia: a essere precisi in Australia non esistono grattacieli in bambù progettati da Renzo Piano, a Melbourne semmai esiste un palazzo di legno (non in bambù, e progettato da altri) che comunque è costosissimo. Poi ha detto che la Francia ha un bilancio di 17 miliardi di euro inferiore al nostro: a essere precisi è di 300 miliardi superiore. Sinché, domenica, Beppe Grillo ha detto che «L'Italia è come un cammello, nelle gobbe non ha più acqua». Ma i cammelli, a essere precisi, nelle gobbe non hanno acqua, hanno grasso: l'acqua la conservano nel corpo e nel flusso sanguigno. E comunque, sul suo blog, ha messo la foto di un dromedario.

adriano vemando, budroni Commentatore certificato 04.06.13 11:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...altro che illuminati!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 04.06.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Il Papa: "Corrotti fanno male alla Chiesa.
Sono l'Anticristo in mezzo a noi"

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 04.06.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

...ATTENZIONE A NON FARVI INCHIAPPETTARE DA QUELLI CHE DICONO DI ANDARE A VOTARE SCHEDA BIANCA. ANNULLATELA, SCRIVETECI CAZZATE MA NON LASCIATELA IN BIANCO. POI NEI BALLOTTAGGI DOVE NON E' PRESENTE IL M5S NON ANDATE A VOTARE...

NICOLINO D., acquaviva delle fonti Commentatore certificato 04.06.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

COPIA -COPIA-LECCA-LECCA.

Sono nati i COPIATORI ; quelli che con faccia da culo copiano pedantemente il movimento 5 stelle ; da chi come Marino dice che sceglierà la giunta con i curriculum ( made in PD...) e da chi come la SErracchiani copia il modello Sicilia.
Copiare vuol dire non avere idee e considerare la gente dei COGLIONI .
Andrebbe bene se copiassero parti portanti del nostro programma ( NO TAV -NO F35 -NO PONTE -NO INC -NO FIN. PUBBLICI , red. di cittadinanza , piccola impresa ecc ) e se ne guardano ben bene.....
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/04/friuli-serracchiani-annuncia-tagli-alla-casta-m5s-vota-no-ci-copia/612436/

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.13 11:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

guardia di finanza scopre truffa all'i.n.p.s. per milioni di euro .. potevano mancare politici all'appello ?

antonello c., pescara Commentatore certificato 04.06.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

idem
http://www.affaritaliani.it/politica/presidenzialismo-l-altol-di-grillo-berlusconi-vuole-diventare-duce030613.html

guardate che informazione fanno!!
si copiano l'un l'altro senza pudore!!

fanno davvero schifo!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 04.06.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

annunziata QUERELA ANCHE ME, SERVA

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

IDENTIFICAZIONE DEGLI AGENTI IN ORDINE PUBBLICO
UN’ALTRA PROPOSTA DEL M5S MESCHINAMENTE BOCCIATA DALLA CASTA DELL’INCIUCIO

Una delle espressioni più abusate di questi ultimi anni è “ce lo chiede l’Europa”. Sei mesi fa un’altra di queste richieste europee, la possibilità di identificare con una sigla gli agenti impegnati in operazioni di ordine pubblico, si è fatta sentire (ma non è sembrato opportuno ricordarcelo con la petulante insistenza con cui ci sono state ricordate invece le successive ondate dei “sacrifici”, sempre rigorosamente 'chiesti dall'Europa').
Eppure si tratta di una richiesta a costo praticamente zero, ma dall’alto valore simbolicamente democratico. Quanto mai urgente vista la situazione economico-sociale che ben si presta a proteste, provocazioni e prevaricazioni.
Trascrivo l’articolo 192 della Risoluzione approvata dal Parlamento Europeo (non dai facinorosi di un centro sociale, sia chiaro) il 12 dicembre dell’anno scorso:
“Il Parlamento esprime preoccupazione per il ricorso a una forza sproporzionata da parte della polizia durante eventi pubblici e manifestazioni nell'UE; invita gli Stati membri a provvedere affinché il controllo giuridico e democratico delle autorità incaricate dell'applicazione della legge e del loro personale sia rafforzato, l'assunzione di responsabilità sia garantita e l'immunità non venga concessa in Europa, in particolare per i casi di uso sproporzionato della forza e di torture o trattamenti inumani o degradanti; esorta gli Stati membri a garantire che il personale di polizia porti un numero identificativo”.
Mi limito a ricordare che ormai nella maggior parte degli stati democratici (tanto per fare qualche esempio Stati Uniti, Canada, Francia, Gran Bretagna, Germania, Svezia, Spagna, Slovenia, Belgio, Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca e chissà quanti altri ancora) il numero identificativo, personale o di reparto, sui caschi o sulle divise è stato adottato senza che nessuno abbia sollevato isteriche lagnanze.
AGORA VOX

Marco T. Commentatore certificato 04.06.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Le parole del Pontefice nella messa celebrata questa mattina nella Cappella della Domus Santa Marta, di fronte ai vertici della Rai. "L'ipocrisia è il linguaggio della corruzione". Papa: "Il Vangelo condanna il 'politicamente corretto'"

..e voi politici di ipocrisia ne avete da vendere!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 04.06.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

la maggioranza dei giormnalisti italiani sono concubine ed eunuchi alla corte del regime partitocratico
svolgono la stessa funzione che avevano i caserdoti durante il periodo dei faraoni in egitto: in cambio della sudditanza ai voleri del faraone ricevevano condizioni di vita agiate ed una sepoltura con imbalsamatura

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

ballaro' e piazza pulita sono la vergogna del giornalismo libero
programmo come questi servono solo a mantenere una casta politica di incapaci e ladri che da venti anni affamano l'italia.
in america pprogrammi del genere li getterebbero nel cesso

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento


Ieri sera a p.zza pulita di fronte al nostro Eccellente Nicola Morra ho visto un surreale formigli che faticosamente tentava di fare in contemporanea l'interrogante contro Morra e il difensore di se stesso e dell'apparato.

Quando la Verità te la porgono con tranquillità in pieno viso è dura eh?!
Peccato Formigli sei così giovane e, come direbbe il Grande De Andrè, già così coinvolto...


http://www.italiaincrisi.it/2013/06/04/nicola-morra-m5s-a-piazza-pulita-il-movimento-va-in-tv-occupytv/

anib roma Commentatore certificato 04.06.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Il cesellatore sbalza il rame. Col martello, sapiente, ne forma una conca. Martellate a non finire, uno splendido contenitore, lucido, brillante.
Non conterrà martellate ma fiori, foglie e frutti, come in un sublime still life. Oppure conterrà acqua pura, fresca, dissetante che, di notte, rifletterà solo 5 STELLE.

Marcello M., roma Commentatore certificato 04.06.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

i GRILLINI si stanno trasformando in LEONI, quelli
della CASTA sono avvisati.

italiano realista 04.06.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

.Tirare fuori il presidenzialismo proprio ora, con le drammatiche urgenze del Paese, è talmente paradossale che appare solo come un pretesto per fare delle chiacchiere, pretesto con cui una classe partitica vergognosa maschera la sua incapacità a gestire gli enormi problemi del Paese, problemi che dipendono non solo dai 20 anni sciagurati precedenti ma dal servilismo 2senza se e senza ma” a un iperliberismo sfrenato che col chiavistello del debito e dell’austerità sta rovinando l’Europa
Come ha scritto Luzi “è una scorciatoia che i partiti - soprattutto di cdx - vogliono imboccare perché non riescono a far funzionare lo strumento della politica. Ma la colpa è non solo di una pessima legge elettorale (che nonostante gli appelli di Napolitano in tutti questi anni non è stata cambiata), ma anche di una disastrosa classe politica. In questo contesto è difficile pensare che il semipresidenzialismo possa risolvere i problemi. Al massimo potrà spianare la strada verso nuove e più accentuate forme di populismo, di cesarismo. Non dimentichiamo che il sistema parlamentare in uso in Italia dal dopoguerra ha dato presidenti come Ciampi, Scalfaro e Pertini. Sempre presidenti super partes e custodi intransigenti della Costituzione. Poi, se proprio si volesse parlare di presidenzialismo, qualunque dibattito dovrebbe essere preceduto da una legge radicale e intransigente sul conflitto di interessi, che adesso il cdx dice di voler fare ma a cui non farà mai visti gli interessi imprenditoriali del suo leader e unico proprietario. E dalla rigorosa applicazione di un sistema di contrappesi al potere del Presidente.”

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 04.06.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' SOLO GRAZIE A GENTE COME ANNUNZIATA, FLORIS, FORMIGLI, AGORA' ETC ETC CHE BERLUSCONI ED I SUOI MAGGIORDOMI DEL PD HANNO POTUTO ROVINARE L'ITALIA E RIDURRE ALLA FAME GLI ITALIANI, MENTRE LORO GODEVANO DI STIPENDI D'ORO E PRIVILEGI NOI ABBIAMO PAGATO I LORO PIPPOTTI IN TELEVISIONE .
ma un giorno avremo giustizia e condanneremo come meritano i politici ed i loro cortigiani televisivi

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento

solidarieta' e affetto a beppe grillo
LA ANNUNZIATA HA ANNUNCIATO UNA QUERELA CONTRO GRILLO PER DIFFAMAZIONE........ANCHE NOI DOVREMMO QUERELARE LA ANNUNZIATA PER AVER DIFFAMATO IL VERO GIORNALISMO DA PIU' DI VENTI ANNI
onore a te beppe e tutta la nostra solidarieta'
si vede che quando dici il vero fai male.
alla annunziata ricordiamo il caso della guzzanti che fu licenziata dalla rai per aver detto che la stessa annunziata era brutta.......mai dire alla presidente della rai che e' brutta.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho assistito alla puntata di piazza pulita e vorrei fare alcune considerazioni.
1) L'intervista al senatore del M5S è stata assolutamente piatta. In pratica nulla è stato detto di nuovo, si è comportato decisamente bene ma senza personalità e la personalità in televisione conta molto.
2) Ad un certo punto si è discusso sull'ipotesi di mettere un tetto alle pensioni per tutti a 6000 euro. Zingales si è opposto in quanto ritiene che sia un diritto acquisito.
Da li a poco ha fatto un intervento un'imprenditrice balneare forzata. Questa persona è stata licenziata dalla Fiat a Termini Imerese. Non trovando altro lavoro, con qualche socio ha deciso di di investire tutto quello che aveva in uno stabilimento balneare, in modo da poter sopravvivere con la sua famiglia. Le regole di allora prevedevano un canone annuo di qualche migliaio di euro. Successivamente lo stato ha cambiato le regole ed ha deciso che annualmente dovevano parecchie decine di migliaia di euro. Risultato: fallimento.
Mi chiedo: Zingales dove cavolo vive, ma di che diritti acquisiti parla? Probabilmente ritiene che i suoi siano diritti acquisiti mentre per gli altri non valgono. Che differenza c'è fra il diritto acquisito ad una certa pensione di un docente universitario rispetto quello di un imprenditore che sottoscrive un contratto con lo stato e calcola tutto in base allo stesso?
Sono queste le persone di cui dobbiamo liberarci, parassiti che valutano le situazioni dall'alto ed esclusivamente secondo il proprio tornaconto.
Il parlamento pullula di questi individui ed il vero nemico sono loro; non può esserci ripresa vera finchè siedono in parlamento e condizionano la politica.
L'Italia ha bisogno urgente di azioni a brevissimo termine che rendano potere di spesa a molti in modo da rendere attuabili obiettivi di lungo termine, come l'oggetto del post.

Roberto Gilli, Pino Torinese Commentatore certificato 04.06.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche io ho visto ieri sera Di Maio dalla Gruber: considerata la giovane età, è stato ottimo! Complimenti anche a Morra, anche se non ho seguito per intero il programma poichè non mi è mai piaciuto. Comunque sono stati davvero fantastici! M5S forever!

lorenza m., lorenza m. Commentatore certificato 04.06.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento


il popolo italiano vuole la verità!vogliamo che venga fatta luce seriamente!

- verità sulle stragi!
- verità sulla trattativa stato-mafia!
- verità sulle dichirazioni dei Graviano e Spatuzza!
- verità sulla nuova P3 e chi la ideata!
- verità sulla prostituzione minorile e di gruppo!
- verità sul presidenzialismo! chi lo sta commissionando realmente,e perchè tutta questa urgenza!
- verità sui poteri forti:Vogliamo inchieste su
Massoneria,Servizi deviati,Illuminati!!!!!!


su tutto questo schifo vogliamo la verità!!!che paghino i responsabili!!!!tutto questo schifo non centra niente con i problemi degli italiani!!!!!

tutto questo schifo l'avete creato voi politici,con le vostre scelte sulla nostra pelle!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 04.06.13 11:09| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Diciotto anni per Stephan Schmidheiny: condanna più severa in appello per l'unico imputato rimasto a rispondere del reato di disastro doloso e omissione di cautele antinfortunistiche per la strage dell'amianto
Domanda:
Che differenza c'è tra morire d'amianto, e morire da inquinamento all' ilva a Taranto?

michele ., rimini Commentatore certificato 04.06.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...LE 3 ANIME del MOVIMENTO 5*****.
..la 1^: i fedeli di Beppe (quale io sono ),
..la 2^: quelli che dissentono da Beppe (legittimamente liberi di farlo ) ..poi si discute..!
..la 3^: quelli che combattono Beppe in modo subdolo provenienti da certe aree estreme di partito che vogliono impossessarsi del Movimento,dichiarando a parole l'opposto.
Questi ultimi (sempre in trance da prestazione ..vorrebbero sul logo a 5 ***** che la parola Beppegrillo..fosse sostituita con falce e martello )...e questo ..non va bene.
La perdita di eventuali voti ...è da ricercare..in quest'ultimi signori....non perchè se ne vanno loro, ma perchè..fanno in modo che se ne vadano.. gli altri.

Eposmail

Paolo B. Commentatore certificato 04.06.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE A LILLI GRUBER

invita il M5S solo per SPACCARLO e convincere gli elettori del M5S a votare per il PD

è facile per un GIORNALISTA ESPERTO mettere i difficolta i nostri che sono ancora INESPERTI

LA GRUBER vuole solo che gli elettori del M5S votino il PD

QUESTO VALE PER TUTTE LE TV DI SINISTRA

FATE MOLTA ATTENZIONE

ATTENZIONE ATTENZIONE

Monica 04.06.13 11:05| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

la strumentalizzazione delle lobby SALUTE,ha deciso di andare in tv e usare Hollywood, ben in luce, dalla Angelina a Michael, tutti casi eclatanti di malattie mortali.Il messaggio e':nessuno e' al sicuro nemmeno quelli che avete messo sui piedistalli.Ma loro con cash e seguendo le nostre istruzioni SOPRAVVIVONO.
Nella nuova medicina del dott. Hamer tutto questo scempio nel prendere in esame una malattia viene ridimensionato e razionalizzato per arrivare alla soluzione reale verso la guarigione.
Quindi la vaccinazione ai maschi per HPV e' la solita porcata terroristica/speculativa vista anche in altri casi,influenza stagionale compresa, o vaccini ai neonati.
NON FACCIAMOCI INIETTARE NULLA DA SANI,ALMENO, SENZA DOCUMENTO SCRITTO DI INNOCUITA'.

LA SOLUZIONE NON E' MAI NELLE AMPUTAZIONI.
Il corpo non si sviluppa nella logica amputativa.
E le malattie in cui agiamo anche noi intenzionalmente, piu' o meno consapevoli, non si annullano con strumenti barbarici.
Se come individui facciamo un passo in avanti,cerchiamo di arrivare alla genesi dei messaggi distruttivi, che vengono elaborati fino ai tessuti vitali.
Il dott.hamer ha dimostrato il percorso del tumore su se stesso,c'e da capire.

mary dg 04.06.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi:
"Ho fatto tanto per pacificare questo Paese e ridargli un governo dopo lo stallo e ora assistono tutti in silenzio al tentativo di farmi fuori, non una reazione dalla Consulta né dal Colle".
"Il Quirinale adesso deve difendermi"
La richiesta che il Colle e la Consulta, che il 19 si pronuncerà sul legittimo impedimento al processo Mediaset, riconoscano e blocchino "l'accanimento". Il centrodestra: sentenze politiche, mobiliteremo i cittadini
Quest'uomo non si fà scrupolo di niente..adesso si gioca la carta dello scontro fisico,
e senza nessuna vergogna...come i suoi complici che tacciono su tutto.
Non ho sentito nessuno del pd a proposito dell'esercito di Silvio,
si sono per caso tutti ammalati di uveite..?

michele ., rimini Commentatore certificato 04.06.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE e CASALEGGIO fate una cosa per noi, per favore!

RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!
RADIO A 5 STELLE!!!!!!
RADIO UFFICIALE DEL MOVIMENTO A COPERTURA NAZIONALE!!!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 04.06.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

i berlusconiani fanno schifo
quelli del pd ed i loro giornalisti leccaculo fanno letterralmente vomitare

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Esordio con il botto per gli esponenti pentastellati in TV.
I giornalisti dipendenti spiazzati di fronte l'onestà e la trasparenza non sono riusciti a compiere la missione loro assegnata.

Speriamo che dopo aver invocato la partecipazione dei rappresentanti cinque stelle alle trasmissioni non cambino strategia censurandone gli interventi che stanno portando alla luce del sole tutte le verità che loro hanno sempre nascosto nelle loro trasmissioni di approfondimento.

Per fortuna che c'è il blog per tutti quelli che vogliono conoscere la realtà e prenderne parte con i commenti.

W IL BLOG

mauricio cetra 04.06.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente formigli é stato fermato sul suo terreno, pur avendocela messa tutta per sputtanare il Movimento.
buca con Peter Gomez che ha fatto un'intervento magistrale.
buca con Carlo Freccero che nonostante ripetuti sforzi di Formigli non l#ha seguito sul tema dei buoni e cattivi e sull'editto bulgaro di Berlusconi,
buca con Modigliani che ha finalmente sistemato anche Pigi Battista, che ancora un pó spariva nella poltrona,
buca con il senatore Morra che ha tenuto testa alle continue insinuazioni di Formigli.

Simili considerazioni dalla Gruber con Di Maio: alla fine la Gruber presa dalla disperazione per non riuscire ad incastrare con la sua falsa imparzialitá il deputato 5* chiudeva giornalisticamente con un " si si vá beh parliamo d'altro".
Penso proprio che la televisione dopo aver rotto i marroni per mesi, sul fatto che non andavamo in televisione, ora comincerá seriamente a riflettere su come arginare la presenza del Movimento e soprattutto come far fare brutta figura ai partecipanti stellati.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.13 10:59| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LEGGO ORA DELLA QUERELA DELL'ANNUNZIATA, MA SCUSATEMI PARLIAMO DI QUELLA CHE REPLICO A SABRINA GUZZANTI CHE AVENDOLA DESCRITTA SATIRICAMENTE COME UNA STRABICA DEFICIENTE LE AVEVA VOTATO CONTRO IL PROSEGUIMENTO DEL PROGRAMMA RAIOT? MA CHE VI SIETE DIMENTICATI QUESTO SUCCULENTO EVENTO, COSI'ESPLICITO
NEL FILM DELLA GUZZANTI CHE IN UN'ALTRO PAESE "NORMALE" L'AVREBBERO CACCIATA DA OGNI DOVE?????
QUESTA INDEGNA OSA PARLARE DI LIBERTA'DI ESPRESSIONE DA QUALE PULPITO, ANDATE A CHIEDERE COSA HA PROVATO LA GENIALE SBRINA GUZZANTI D'INNANZI A QUELLA RISPOSTA ARROGANTE INDEGNA IMMORALE, VERGOGNOSA, DI QUESTA UMILIANTE PER L'ITAGLIA INTERA, IMPOSSIBILE DEFINIRE GIORNALISTA, ARGOMENTANDO CON L'"ANTIPATIA" DELLA CRITICA SATIRICA ALLA SABRINA GUZZANTI CHE LEI STRAMALEDETTA PROCEDETTE A CENSURARE?????????????
RAGAZZI MA COSA AVETE FATTO DI MALE PER MERITARVI TUTTO QUESTO LETAMAIO DI PRESUNZIONE ED ARROGANZA UMANOIDE????? QUELLA DOPO IL FILM DELLA SABRINA GUZZANTI SI SAREBBE DOVUTA NASCONDERE, L'AVREBBERO DOVUTA FUCILARE ED ESTROMETTERE DALL'ORDINE DEI GIORNALISTI PER AVER COMPIUTA UNA IMPERDONABILE INDEGNA CENSURA DI UN OTTIMO PREOGRAMMA COME RAIOT? MA QUALE NAZIONE E' QUESTA CHE SOPPORTA TALI ARROGANZE DA OMUNCOLI E DONNINE SENZA DIGNITA', GIUDIZIO, SENSO DI AUTOCRITICA????
QUESTA INDEGNA CHE CENSURANDO RAIOT HA SCIENTEMENTE PARTECIPATO AL RINCOGLIONIMENTO DEI STUPIDI ITALIOTI IN FAVORE DELLO PSICOPEDONANO LEI ASSOLUTAMENTE DI"SINISTRA"VI PREGO MANDATE A RIPETIZIONE IL DIALOGO DI QUESTA IMMONDA E SABRINA CHE CERCAVA GIUSTAMENTE SPIEGAZIONI, PRESUMIBILMENTE DI ALTO VALORE MORALE E CULTURALE E SI SENTE RISPONDERE DA UNA SERVA QUALUNQUE, COMPLESSATA E FRUSTRATA, IN TUTTO E PER TUTTO MISERABILE, MESCHINA, RIBUTTANTE ANCHE PER LA SUA DEFORMITA' DONO CHE SI E' PORTATA DA UNA PESSIMA VITA PRECEDENTE COME DIREBBE RUDOLF STEINER?
ORA BASTA BEPPE FALLI NERI A POUA' NON SI SOPPORTANO VERAMENTE PIU', AI RAGIONE NON CI DIMENTICHEREMO DI LORO, E QUELLO CHE HANNO FATTO A LUTTAZZI SCHIFOSI CODARD

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 04.06.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che lo sviluppo non crea lavoro lo sanno anche i cani,io lavoro da 20 anni nella stessa fabrica,siamo passati da una produzione di 16000 pneumatici in 24 ore,a 28000,solo grazia ai nuovi macchinari, senza aumentare il personale.

giorgio a., germania Commentatore certificato 04.06.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t. e forse no
vi siete mai fermati a riposare
ai piedi d'un albero secolare?
zitti, occhi chiusi, assorti...
vuota la mente, il corpo, tutt'uno con l'erba e la corteccia.
Allora sì, soltanto allora potreste sentir quel bisbiglio
non il canto delle foglie, ma il borbottar silente dell'antico...
colui che regge il vostro corpo esausto, visse millenni, vide epoche gloriose...di nani, elfi e, di voi umani...
se sol riusciste a ricordare come si parlava allora con le piante
potrebbe narrarvi di come ci son stati sempre accanto, fugaci guardie del corpo, case, ripari nelle fredde notti.
Poi, l'uomo, si fece iena.
Decise che il momento era quello giusto,
il momento di sfruttar chiunque.
Bruciaste giovani virgulti,
tagliaste promesse spose
schantaste antichi saggi.
Le urla, le suppliche silenti, ho Dio, quei pianti.
Nulla bastò, il massacro venne portato avanti.
Ora son pochi quelli che ricordano ancora i tempi andati, e quei ormai borbottano nel vento...
vi odio per tutto quel che avete fatto.
Antico larice...non piangere ti prego.

mi sento responsabile 04.06.13 10:54| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissime parole, complimenti. Ma come al solito quando si parla di inquinamento prodotto da chi e da che cosa ci si dimentica sempre, volutamente o no questo non posso dirlo, dell'inquinamento degli allevamenti intensivi che supera di gran lunga quello dei trasporti intesi come terrestri, marittimi e aerei, e di gran lunga anche quello dell'industria. Non capisco perchè ci si dimentichi, il futuro del mondo dipende principalmente da questo ma non si menziona mai. Nelle normative rifiuti zero lo si dovrebbe includere senno non si risolve il problema, probabilmente nemmeno in parte.

Pier M., Sassari Commentatore certificato 04.06.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Spiace molto leggere commenti "fintoinformati" che fanno leva su trite e ritrite teorie complottistiche utilizzate, immagino in perfetta buona fede, in modo parziale per giustificare una tesi. Esempio chiaro è quello del semi presidenzialismo figlio del progetto Rinascita di Licio Gelli. Personalmente sono contrario al semi presidenzialismo per altri motivi e ricordo che parte del piano Rinascita era la riduzione dei Parlamentari: se applichiamo la teoria in modo non selettivo, cioè solo a chi non ci piace, dovremmo dedurne che il m5s è anche lui parte di questo piano.

franco 04.06.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il movimento deve essere molto concentrato sui rifiuti. Questa crisi è l'occasione per chiedere ai cittadini di partecipare, selezionando con cura ciò che si butta. tutto va retribuito, se porti la plastica te la pagano così come la carta e tutto il resto. Con sgravi fiscali in gettoni d'oro o panini non importa, l'importante è che se io noi riusciamo a separare i rifiuti, questo sia riconosciuto e retribuito.
Io penso che tutti sti anziani che frugano nei cassonetti tutta le persone che non stanno lavorando o che vivono di cassa integrazione (Prossima al fallimento)abbiano diritto dovere di iniziare a contribuire per avere loro una dignità e, noi un paese normale, pulito, senza roghi e discariche grosse come frazioni comunali.
Il lavoro c'è, qualunque regione, provincia ha il suo sito inquinato negli anni in cui, anche un somaro apriva aziende e dei rifiuti poteva fare cosa voleva.
Dobbiamo creare squadre di bonifica altamente specializzate, certo è un lavoro duro e che in alcuni casi metterebbe la salute a rischio. Ma tra gente che in fabbrica vernicia, usa solventi, o lavora per disgraziati che non fanno usare protezioni tanto vale almeno fare qualcosa che le generazioni a venire riconosceranno come la nostra vera "grande opera"!.

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 04.06.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Diego Volpe Pasini:
ispiratore dell’“Esercito di Silvio”
“Nei comizi la Polizia non serve a un cazzo per difendere il diritto di Berlusconi di parlare. Ci vuole l’Esercito di Silvio, così iniziamo a darle“.
facinorosi dei centri sociali, di Sel o del Movimento 5 Stelle. Qualcuno deve iniziare a prendere quattro sberle
?????????????????????
(L'articolo 1 del decreto legislativo 14 febbraio 1948, n. 43, stabilisce: 1. Chiunque promuove, costituisce, organizza o dirige associazioni di carattere militare, le quali perseguono, anche indirettamente, scopi politici, è punito con la reclusione da uno a dieci anni. 2. Chiunque vi partecipa è punito con la reclusione fino a diciotto mesi. La pena è da uno a cinque anni se è trovato in possesso di armi. 3. Ai fini del presente decreto, si considerano associazioni di carattere militare quelle costituite mediante l'inquadramento degli associati in corpi, reparti o nuclei, con disciplina ed ordinamento gerarchico interno analoghi a quelli militari”)
Napolitano non sarebbe il caso di diventare meno afono, oltre che sordo e intervenire?
La magistratura..non sarebbe il caso che vada a verificare...,vogliono giocare alla guerra?
Se questi stronzetti dell'esercito di Silvio..cercano guai, li troveranno.
Con l'incazzatura che c'è in giro verranno sbranati,e fatti a pezzettini in un nanosecondo.
Ma tutti gli stronzi sono nel "partito dell'amore"?

michele ., rimini Commentatore certificato 04.06.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Quando un governo tecnico toglie ai poveri

per distribuire a banche e lobby

ormai non vi è giustizia sociale

hanno ucciso l'Italia

Francesco Russo 04.06.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

venturini e' una merda di cane

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

la maggioranza dei giornalisti sono parassiti, vednuti, prezzolati a libro paga della casta politica.
senza questi giornalisti leccaculo di regime i porci politici di pd e pdl sarebbero gia' caduti e l'italia non sarebbe fallita.
sono loro i veri colpevoli del fallimento italiano.
ricordiamocelo.....quando saremo a piazza loreto

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

agora' e' una latrina.....e chi la guida un pezzo di merda di cane

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

HO sentito che Hanno recapitato una busta contenente proiettili a Venturini,cazzi suoi.

giorgio a., germania Commentatore certificato 04.06.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PREVENZIONE E' GUADAGNO

Chi lo dice che le civiltà devono mantenersi con una crescita perenne ed imperniare la loro sussistenza su cicli industriali basati sulla quantità produttiva?
Guardate quello che è successo a Casale Monferrato,a Bagnoli e quello che sta accadendo all'Ilva di Taranto?
Qualcuno si è fatto i conti di quello che abbiamo prodotto ed i costi che abbiamo dovuto sopportare per l'inquinamento del territorio e per i danni alla popolazione?
Qual'è il costo sanitario spalmato su di un periodo di 30 anni e dal punto di vista lavorativo si è assicurata una evoluzione o la produzione satura l'ambiente per divenire insostenibile?
Qual'è il costo che gravita sulle comunità per uno smaltimento scorretto dei rifiuti,di discariche irregolari ed inceneritori ultra inquinanti?
Ieri una notizie positiva che mi da la forza di portare avanti le nostre tesi:a Gela è stato costruito il parco fotovoltaico più grande d'Europa interamente su serre.
I pannelli solare hanno duplice funzione di produrre energia elettrica e sostituire le serre per la produzione di ortofrutta.
Produce 80 Mw mentre sullo stesso spazio saranno prodotti 40 Mw da un impianto di cogenerazione a biomassa per concimazione carbonica delle stesse piante.
Assicura nuovi posti di lavoro nel rispetto dell'ambiente ma sopratutto ha un ciclo che può essere perpetuo dettato solo dal rendimento dei pannelli negli anni.
E' tempo che l'Italia faccia a meno del petrolio che non ha.Bisogna riconvertire ogni ciclo produttivo possibile per la produzione di energia da vento,da sole,idroelettrico e biomasse.
Riciclare ogni cosa per abbattere tutti i costi di smaltimento,attuare altri cicli di recupero e liberare l'ambiente.
In larga scala si creerebbe lavoro infinito puntando tutto sull'ambiente,sul risparmio energetico,sull'illuminazione,sulla coibentazione,su materiali ecosostenibili,su architetture rivoluzionarie.
La rivoluzione parte dall'ambiente basta distruggere è tempo di ricostruire,le idee ci sono.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 04.06.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Preferisco andare all'estero che mantenere con le

mie tasse questa politica ladrona o farmi

sfruttare da cavalieri senza scrupoli con stipendi

da fame.. scappate via giovani!

Laura inbesi 04.06.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

STASERA C'E' LA PUNTATA DI BALLARO'
tutti a vedere crozza, poi, spegnate il televisore che esce il coglione.
uscite con la vostra ragazza o con i vostri figli.
andate al cinema, a prendere un caffe', un gelato o a fare una passeggiata.
non guardate il coglione del pd, basso come una mezza sega.
e' scorretto , non merita il nostro ascolto.
e' servo del suo padrone piddino

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per errata corrige:
RAGAZZI,
ieri Piazza Pulita...una rivelazione
Il Sentaore Nicola MORRA , malgrado le provocazioni, l'atteggiamento indisponentemente accusatorio, le prevaricazioni verbali (tipiche di Formigli, peggio di Floris), ha tenuto testa con estrema signorilità, con dialogo mite e fermo, con quell'eleganza di chi non teme il nemico ma lo guarda dall'alto, perchè le accuse sono inesistenti ed aleatorie, atte solo a discriminare e demolire il Movimento.
Grazie anche ai Movimentisti ed al Grande GOMEZ nonchè a Frezzero (anch'egli, una rivelazione), che seppur con qualche critica, hanno voce alla "SPERANZA"!!!!
grazie ragazzi!!!!!!!! grande MORRA!
e, come hai ben detto, la POLITICA è PASSIONE
aggiungerei che la PASSIONE è ARTE.....arte che persuade

angela d. roma 04.06.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente un post degno della migliore tradizione di questo blog

Rosanna Gava Commentatore certificato 04.06.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Quando si inaugura il software di partecipazione, potendo finalmente usare la democrazia liquida, e discutere argomento x argomento, riuscendo finalmente ad allinearci con il sapere scientifico, legislativo, etico, ecc. ecc. e quindi formare queste "clouds" viventi per poter avere il meglio possibile dalla comunità/società/nazione e renderla insieme manutenibile, visibile, controllabile ?

E SAREBBE BELLO CHE IL LOGIN SIA CERTIFICATO AGLI ISCRITTI, EVITANDO ONDATE DI TROLLS.

Ecco un bel videetto :
https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=fg0_Vhldz-8#!

Alessandro ., Ronchi deI Legionari , GO , FVG Commentatore certificato 04.06.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento

A ROMA HO IMPARATO QUESTO DETTO: ROMA E' BELLISSIMA PECCATO CHE CI SIANO I ROMANI??? CREDO CHE DI FRONTE AL TRACOLLO DI QUESTA NAZIONE, SI POSSA ESPANDERE IL CONCETTO A TUTTA L'ITAGLIA, IL VERO NEMICO DEL PAESE SONO GLI STUPIDI ITALIOTI, CHE PURTROPPO DAI NON VOTANTI AI VOTANTI, DIMOSTRANO CON LE LORO MOTIVAZIONI RISIBILI COME LE DUE CRETINE DI IERI DI TERMINI IMERESE E DI POMEZIA DI ESSERE I PRIMI NEMICI,IL VERO VELENO DELL'ITAGLIA STESSA! SI PUO' TENTARE DI COMBATTERE TUTTO MA AFFRONTARE LA STUPIDITA' E COME COMBATTERE I MULINI A VENTO, FINCHE NON RITROVERETE QUESTA UMILTA'NON SI VA DA NESSUNA PARTE! LA SCUOLA, LA SCUOLA VISTO IL 12% IN AUMENTO, DI ANALFABETI, CONTRO L'1% DELLA "DITTATURA" CATRISTA? STUPIDO E' UN POPOLO CHE RAPPRESENTANDO IL BUON MANGIARE NEL MONDO,SI FACCIA ANCORA SUPERARE DALLA CUCINA MESSICANA, E ANCORA DISCUTE DI DISCARICHE ED INCENERITORI, CON QUELLE SAPORITE MICROPARTICELLE CHE FINISCONO NEL LATTE NELLE VERDURE NEI FRUTTI, SIETE TROPPO "GENIALI"AD AUTODISTRUGGERVI, E POI CI SI RIEMPE LA BOCCA CON SLOW-FOOD, ED EAT-ITALY, CONTRADDIZIONI DI UN POPOLO DI IMBECILLI QUESTA E'L'UNICA VERITA'? IL POPOLO DI DEMENTI ORA DISCUTE DEL PRESIDENZIALISMO E INVECE DI INCAZZARSI E SCENDERE NELLE PIAZZE, SI SENTE "TRADITO" SCONFORTATO DAL M5S ORA DIVENUTO COLPEVOLE DI OGNI SCHIFEZZA CHE SI SONO LASCIATI FARE QUESTI RIMBECILLITI DI ITALIOTI, QUELLA RINCRETINITA DI TERMINI CHE PIANGE DOPO AVERE VOTATO PER ANNI CON IL CULO, MA VAFF, IN TU' CULO A TE RINCITRULLITA NESSUNO TI HA CHIESTO IL VOTO E NEPPURE DI DIRCI CHE NON CE LO DARAI PIU' SUICIDATI SUB-UMANOIDE, NE HO LE PALLE RICOLME DI USCIRE DI CASA E RITROVARMI FRA UN 99,9% DI STUPIDI, CHE SI SENTONO DEI GENI, FICHI, PERCHE' DISCENDENTI DAI RECCHIONI COME MICHELANGELO E LEONARDO DA VINCI, DI CUI NON HANNO VITO NULA E NULLA CONOSCONO, E AI FROCI DI OGGI NEGANO SPUDORATAMENTE DIRITTI CIVILI, MA QUANTA STUPIDITA'SI PUO'TOLLERALE ANCORA, QUI NON C'E' DA "RISVEGLIARE" NESSUNO, SIETE PROPRIO UN POPOLO DI IMBECILLI...

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 04.06.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

blockupy-frankfurt.org/en
...
http://tinyurl.com/muy2ypf

reyserfs , Pistoia Commentatore certificato 04.06.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

OT PER LO STAFF
SONO GIORNI CHE DAL TELEFONO IL BLOG E' INACCESSIBILE
VI PREGHIAMO DI RISOLVERE QUESTO PROBLEMA!!
GRAZIE

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 04.06.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo sapere chi sta sponsorizzando l'ascesa delle lobby massonico-mafiose in parlamento!!!

con il presidenzialismo , non vogliamo essere governati dai massoni-lobbistico-mafiosi come negli USA!!!!

da noi deve decidere il popolo italiano!

Non voglio stampata, sulla moneta dell'euro la piramide delgi illuminati come accade negli USA!!!!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 04.06.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Lilli e il Vagabondo.
Ieri il Movimento sbarca in tv su la7.
Il duo Gruber-Formigli si esecita al tiro allo Stellato,sport molto in voga ultimamente....
Rimarcando l'ottima impressione dei due Cittadini eletti vorrei soffermarmi sull'ennesima vergognosa supponenza dei due fenomemi televisivi.
L'atteggiamento da maestrina acida che interroga della Siliconata Tirolese ci ha francamente stomacato....
Stai serena Lilli i tuoi compensi non li vogliamo sapere,soldi sprecati in ogni caso !!!
Quanto al Vagabondo capisco che la trasmissione vada in onda di lunedì e che i barbieri siano chiusi ma lui e Sortino sanno che esistono i rasoi...???
Caro Formigli lei ci spiega che i giornalisti più che servi semplicemente sbagliano...
Bene.
Dicamo allora che i giornalisti sono degli incapaci !!!!
Se sbagliano in continuazione !!!
Quindi non servi ma incapaci.
Ma allora perchè mai dovremmo spendere i soldi degli italiani per degli incapaci ?
Il finanziamento pubblico non ha da essere perchè lo hanno detto gli italiani e basta.
Tutto il resto è contro il volere del popolo !!!
Epifani parla di partiti e democrazia...?!?!?
Ci faccia il piacere....
Qui chi non rispetta il popolo siete voi.
Contro i partiti corrotti e contro l'informazione "incapace" sempre !!!
Questi i nostri nemici e lo sappiamo.
Il Movimento non muore state sereni e già si vedono gli effetti tutti a scimmiottare il M5S !!
Vero Serracchiani e Marino...???
E ben vengano sia chiaro non ringraziateci però...
Lilli e il Vagabondo quanto a voi aspettiamo sempre il giorno in cui,con tono incalzante e fare inquisitorio,chiederete a Renzi piuttosto che a Cicchitto :
" quanto prendete in busta paga e i soldi che prende il partito dove finiscono...?!?!?"
In ogni caso mai piaciuto quel cartone Disneyano...preferivo la favola di Collodi e quell'ortottero parlante...


dario rulli, aosta Commentatore certificato 04.06.13 10:24| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il popolo italiano vuole la verità!vogliamo che venga fatta luce seriamente!

- verità sulle stragi!
- verità sulla trattativa stato-mafia!
- verità sulle dichirazioni dei Graviano e Spatuzza!
- verità sulla nuova P3 e chi la ideata!
- verità sulla prostituzione minorile e di gruppo!
- verità sul presidenzialismo! chi lo sta commissionando realmente,e perchè tutta questa urgenza!
- verità sui poteri forti:Vogliamo inchieste su
Massoneria,Servizi deviati,Illuminati!!!!!!


su tutto questo schifo vogliamo la verità!!!che paghino i responsabili!!!!tutto questo schifo non centra niente con i problemi degli italiani!!!!!

tutto questo schifo l'avete creato voi politici,con le vostre scelte sulla nostra pelle!

questo schifo deve finire!!!!
PD e PDL Vergogna!!!!!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 04.06.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto penso che sia esplicito l'appoggio del Movimento alla Proposta di Legge RifiutiZero (Zero Waste) !

Pierluigi Ferraro 04.06.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Luigi di Maio, 5stelle della Camera
dalla Gruber:

http://www.youtube.com/watch?v=zksx7dSh2cQ

“A me il presidenzialismo sembra un’assicurazione sulla vita di questo governo. E’ un modo per tirare a campare, perché ci vorrà del tempo per mettere su una riforma del genere. Credo che ci sia ben altro da fare, attrarre investitori e imprenditori, sburocratizzare…(la Gruber insinua che questo sia un partito personale) e lui: “Il nostro MoVimento si fonda su tante persone. La strategia non la decide Grillo, ma la decidiamo nel gruppo parlamentare ad alzata di mano”
Su Berlusconi: “Non ha mai capito che per i suoi problemi giudiziari doveva ritirarsi, anzi: i suoi avvocati spettacolarizzano il processo. La questione morale viene al di là di quella giudiziaria. Ci sono paesi in cui i ministri si dimettono perché hanno copiato la tesi di laurea. Qui non succede nulla di tutto questo”. La Gruber gli chiede dei dissidenti. “Ci sono molti che votano contro la linea di maggioranza, ma non ci sono dissidenti e io non ho mai minacciato nessuno di espulsione. Le espulsioni devono essere votate sul portale del M5S, non decide una sola persona. E’ una speculazione giornalistica”. Su alleanze e strategie: “Questo movimento ha detto che non firma cambiali in bianco ai partiti, deve essere chiaro. L’importante è portare avanti la strategia del M5S, realizzare i 20 punti del nostro programma. Prima fra tutti la proposta di reddito di cittadinanza di cui, a differenza dei partiti,daremo le coperture economiche. E non serviranno 40 miliardi perché questo dipende da quante persone coinvolge e che tipo di copertura si intende dare”. ”. ‘Stiamo aumentando la comunicazione e saremo un po’ più presenti in tv per mostrare quello che facciamo in Parlamento. Per essere qui stasera non ho chiesto il permesso a nessuno. Non esiste alcuna blacklist di giornalisti”. La Gruber chiede se il linguaggio violento non sia pericoloso in politica: “Io personalmente e il gruppo parlamentare non usiamo lingu

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 04.06.13 10:21| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono proprio straordinari questi delegati del M5S!

Qui Luigi di Maio, vicepresidente alla Camera,
con Mentana

http://www.youtube.com/watch?v=1lVsqaFvVl8

“Denuncio un "attacco senza precedenti nella storia verso una forza politica che rappresenta quasi 9 milioni di italiani. Un attacco avvenuto in tutte le sedi possibili e con violazione delle caselle di posta elettronica da parte dei sedicenti 'Hacker del Pd'. Tant'è che oggi che la capogruppo, Roberta Lombardi, si è recata in Procura a Roma, dove ha incontrato il procuratore aggiunto Capaldo per una denuncia”

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 04.06.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho visto piazza pulita ; mi dispiace che i giovani emergenti siano peggio dei vecchi ; Formigli portaborse di SAntoro e schiavetto buono per tutte le occasoni , oggi impera e si sente Vespa . Si offende , sbraita ormai parte integrante del sistema . L'unico vero giornalista , infatti non assunto e dipendente era Alessandro Sortino che cercava di dare contenuti e faceva il mestiere che altri dovevano fare.
Continua un pessimo giornalismo , che guarda al mestiere , al gossip e non alla sostanza e sopratutto non si documentano e studiano...
Cazzeggiano , chiacchierano ....irritano.....fanno talk show come la Durso.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

DA COSA SI CAPISCE CHE L'ITAGLIA E' UN PAESE DI COJONI, IDIOTI, MENTECATTI, CRETINI E SCEMI ALLA STREGUA DELLE DUE DEFICIENTI DI IERI DA FORMIGLI, CHE SONO "DELUSE"DAL M5S, BE E' SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI, L'AVVELENAMENTO DELLE FALDE ACQUIFERE, L'AGRICOLTURA CAMPANA A STRTTO CONTATTO CON I CUMULI DI IMMONDIZZIA SPARSI OVUNQUE VEDI LUCA ABETE DI STRISCIA E I FUOCHI OFFRENDO UNA VARIETA' DI LIMONI, MOZZARELLE DI BUFALO E CHISSA QUANTO ALTRO CON GUSTOSISSIME ALTE CONCENTRAZIONI DI DIOSSINA TUTTA RIGOROSAMENTE "MADE IN ITALY" BUON PER VOI, E A VOGLIA A RASSICURARE SULLE MOZZARELLE DI BUFALA, DATELE VOI AI VOSTRI FIGLI CAMPANI DEFICIENTI E MISERABILI! DI QUALE VOSTRO PATRIMONIO AVETE AVUTO RISPETTO FINO AD ORA? QUELLO DI POMPEI NO VISTO CHE CROLLA SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI, NELL'INDIFFERENZA TOTALE DEI PERENNI MORTI DI FAME QUALI SIETE, E DI CUI DE MAGISTRIS E' L'ENNESIMO ESEMPIO DI MISERABILE!
L'INDIFFERENZ E IL DOLO DEI "FALSI ACCOMPAGNATORI TURISTICI, CHE CHIAGNONO E FOTTONO, SEMPRE MISERABILI E GIA'"NON CE'LAVORO, TENGO FAMIGLIA, PEZZENTI IGNOBILI CHE VIVONO ALLA GIORNATA QUASI FOSSIMO ANCORA NEL DOPOGUERRA, E CHE SE PER DISGRAZIA CROLLASSE PER INTERO, POMPEI, SI SGRULLEREBBERO DI DOSSO LA POLVERE E ANDREBBERO A CERCARSI ALTRO DA SFRUTTARE, SENZA AMARLO E RISPETTARE, COME CON POMPEI DOVE NON SI DEGNANO DI RACCOGLIERE NEMMENO UN FOGLIETTO DI CARTA SIA MAI "FATICASSERO" PER DAVVERO, IL LAVORO IL LAVORO! NEOREALISMO LI POTEVA RENDERE "DIVERTENTI" D'ALTRONDE CON UN'ANALFABETISMO DEL99,9% NON POTEVI ASPETTARTI ALTRO, MA CHE NULLA SIA CAMBIATO DA ALLORA, CHE SQUALLORE UMANOIDE, CHE ABBISSO DI VOLGARITA'E DI ESTREMA STUPIDITA'E BASTA? MA PER FORTUNA IN QUEL LETAMAIO COSI "UMANO" DI NAPOLI E DELLA CAMPANIA QUALCHE FIORE DI NOBILTA' NASCE COME DI MAIO! E' PAZZESCO QUANTO SUBLIME E RAFFINATI APPAIONO PERSONAGGI COME TOTO' E I DI MAIO QUESTI SPICCANO PER UN'ELEGANZA INTERIORE CHE LI SOLLEVAVA E SOLLEVA CENTINAIA DI METRI DAL SUOLO, E SAPERLI IN FONDO SERI MA SCANZONATI E'PAZZESCO

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 04.06.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Grazia a Dio si sono decisi ad andare in TV,adesso è tutta un'altra storia, pero ancora non basta,bisogna andare anche a agorà, almeno in collegamento Video,oggi c'era quella merdaccia di Venturini a criticare Grillo,comunque,i toni agressivi di Grillo pagano,adesso Hanno paura.

giorgio a., germania Commentatore certificato 04.06.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

https://fbcdn-sphotos-d-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/943546_596727320351412_803048433_n.jpg

Er Giamaica ............... Commentatore certificato 04.06.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE DI MAIO DALLA GRUBER
GRANDE MARRA DA FORMIGLI
MA PER ME IL MIGLIORE E' STATO FIGO DALLA ANNUNZIATA
pg battista: un panzone ridicolo

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 10:12| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento


Fuori tema

Da piazza pulita , Agorà ora ....il problema italiano è il movimento 5 stelle e GRillo. Giornalisti con le pezze al culo , fino a ieri portaborse dei piu' forti presentatori , ora parte della casta imperano. Piccoli Vespa , Minzolini o SAntoro fottono e chiagnono .
Perchè il problema è Beppe GRillo causa anche del il crollo del movimento e tutti auspicano che sia inglobato , parlamentarizzato e che accetti i riti e scambi del sistema.
iL salotto buono dei parassisti garantiti dal canone o dai monopoli retti dagli amici del nano pensavano che il nostro sbarco in televisione precludesse ad un calo di mutande verso il sistema.
UN attenzione maniacale-sado maso...sul diverso.....mentre i partiti inciuciano come da 20 anni a fari spenti dal giornalismo a loro libro paga.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.06.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Ha fatto bene Morra a lasciare.
I talk sembrano concepiti solo per far emergere Sua Maestà il Conduttore. Tutto poi si dimentica.
La dimostrazione è che il talk è riuscito a rendere "personaggio" lo scialbo Floris.
Grillo ha ragione.
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 04.06.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD e PDL feccia d'Italia!!!!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 04.06.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Batte il ferro, il fabbro ferraio
incandescente, lo batte forte.
Saranno sbarre?
Con un legno
noi le suoneremo.
Sarà un cancello?
Noi lo apriremo.
Sarà per il destriero?
Niente pastoie,
noi lo cavalcheremo.
Forgerà una spada?
Noi l’impugneremo
a spaccar la roccia,
a tagliare il cielo.
Saranno catene?
Solo per la mia passione.

Marcello M., roma Commentatore certificato 04.06.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Con il semipresidenzialismo, peraltro richiesto nel Piano di Licio Gelli della P2, Berlusconi fa un salto avanti nella sua ingiuriosa scalata al potere che gli darebbe impunità e immunità. Quello che non gli era riuscito con la bicamerale dalemiana del 1997 gli riesce oggi con questo vergognoso governo dell'inciucio."

Così finalmente anche l'Italia potrà avere stampata su una moneta di un euro, la famosa "piramide degli illuminati" (connobiu di MAFIA-MASSONERIA)che gli americani stampano sul biglietto da un dollaro già da un pò di tempo.


Francesco Elia1 () Commentatore certificato 04.06.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Dicevo che andare in tv sarebbe stata la mossa corretta....bravissimo marra ieri da formigli !!!

Davide R 04.06.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

SONIA ALFANO SI INCONTRO CON GOTOR , BRACCIO ARMATO DI BERSANI, PER FAVORIRE IL DISTACCO DI ALCUNI ELETTI 5 STELLE DAL MOVIMENTO AL FINE DI COSTITUIRE UN GRUPPO AUTONOMO CHE DOVEVA VOTARE LA FIDUCIA A BERSANI.
POI IL PROGETTO FALLI PERCHE' I TRADITORI SI SPAVENTARONO E PERCHE' IL PD RITENNE PIU' UTILE ALLEARSI CON IL COMPAGNOI DI MERENDA BERLUSCONI.
STA TROIA POLITICA CHI CAZZO E'?
TUTTE BALDRACCHE DEL PD, TUTTI PORCI PIDDINI

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.06.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Occorre disincentivare il modello "uso e getta".
Andiamo a comprare le merci di cui abbiamo bisogno con gli appositi contenitori, questo è possibile im molti casi.
Paghiamo ed inquiniamo di meno.

Giuseppe C., Napoli Commentatore certificato 04.06.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@fruttarolo

anvedi ao sto a lavorà pe te

http://www.fabule.it/caratteri.htm

http://www.viaggio-in-germania.de/umlaut.html

altrimenti cambia tastiera:))))

paolo

tornoaest? . Commentatore certificato 04.06.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori tema ma c'è una una GROSSA NOVITA:
C'è stato lo sbarco in Normandia?
No solo in Tv e non mi sembra sia andata male, anzi, ma la cosa che non capisco è perchè non si ribatte mai sul fatto della mancata alleanza col PD. L'opinione artatamente disinformata ormai dà per "certo" questo accadimento e anche amici e conoscenti che stimo perchè li ritengo normodotati, ma forse mi sbaglio, hanno questa convizione e ti assicuro che sono persone che navigano molto e vedono poca tv, nonostante ciò, finchè non gli procuro la diretta streaming dell'incontro con Bersani sono negativi e anche dopo...."però potevate proporvi di più". Sicuramnete è un mio limite non riuscire a fargli capire che in ogni caso non ci avrebbero messo neanche al fianco del guidatore ma forse solo nel bagagliaio.Quindi sono dell'idea che tra le tante ragioni della mancata conferma alle amministrative c'è senz'altro questa. A te invece quando avrò il piacere di vederti in tv o dal vivo?

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 04.06.13 09:53| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ha ha! Avete visto la vignetta di VAURO? Stupenda...

alessandra c., roma Commentatore certificato 04.06.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Mastrangeli sei un venduto!
fuori dai coglixxi!!!!!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 04.06.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Perdonatemi se esco fuori tema, ma volevo riproporre un mio commento sui risultati elettorali con lo scopo di INVITARE i rappresentanti del M5S a controbattere con NUMERI seri al solito messaggio che VOGLIONO far passare in TV..........e cioè del crollo del M5S alle ultime elezioni. Santo Cielo......quando andate in TV.....e rispondetegli con i seguenti numeri no?

Allora:
Nel febbraio 2013 si votò per le politiche e per 3 Regionali importanti (Lazio, Lombardia, Molise).
Si VOTO' lo stesso GIORNO!
I risultati furono i seguenti:
M5S risultati NAZIONALI = 25,55% Camera e 23,79% Senato
contro
M5S Regionali Lombardia = 13,62%
M5S Regionali Lazio = 20,22%
M5S Regionali Molise = 16,76%
DELLO STESSO GIORNO
Nello specifico, nel COMUNE di ROMA il M5S prese il 27,27% per le politiche (29% nella circoscrizione Lazio 1 con PICCHI di 34,5% a Civitavecchia) e il 20,22% per le regionali nello stesso giorno!
Nel MOLISE il M5S prese il 27,67% per le politiche e il 16,76% per le regionali. Quasi la metà. Nello stesso giorno!
In LOMBARDIA il M5S prese il 20,2% per le politiche e il 13,62% per le regionali. Nello stesso giorno!

Considerando la grande astensione......................numero più numero meno.............i risultati di queste ultime COMUNALI sembrerebbero quasi in linea o quantomeno CERTIFICANO l'incompatibilità tra POLITICHE e AMMINISTRATIVE.........perchè analizzare un VOTO effettuato lo stesso giorno su BASI diverse (nazionale e amministrativa) credo che sia davvero la cosa più reale da commentare.
Possibile che nessun parlamentare abbia NOTATO e STUDIATO questo dato o che non lo abbia letto qui sul BLOG dove era stato già scritto?
E rispondetegli con questi DATI no? sentiamo cosa avranno da rispondere.

M. Antonacci, Pescara Commentatore certificato 04.06.13 09:47| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Buon giorno blog!
Finchè all'Italiano non entra nella testa che i rifiuti sono una risorsa per la collettività e non per pochi mafio-capitalisti, con le pezze al culo,non si risolverà il problema dei rifiuti a "Zero".
Finchè non si darà un incentivo all'italiano, la differenziata non verrà fatta a regola!

oreste m******, sp Commentatore certificato 04.06.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppone,
la chiarezza di Di Maio è incredibile. Finalmente una valida e concreta motivazione, anche se ancora debole, alla chiusura nei confronti del Presidenzialismo. La storia di Berlusconi-Duce non mi convinceva affatto. Aveva il sapore del condizionamento e quindi della repressione del ragionamento e della scelta.
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 04.06.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Fermate Mastrangeli, anche ieri su quinta colonna ha sparato un sacco di minkiate..continua a dire che ha fatto un contratto con gli italiani, mi ricorda qualcuno...

continua a parlare in nome del movimento,
Mastrangeli basta!tu non rappresenti il movimento!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 04.06.13 09:44| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Quello che Battista non dice:
Gruppo RCS (Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport)
23, 5. milioni di euro di finanziamento pubblico!
RCS, oltre un miliardo di debiti e anche il Corriere della sera ha chiuso il primo trimestre in negativo!
Già' si parla di fallimento e di rischio posti di lavoro per decine e decine di migliaia di dipendenti.
PigiPigi...

giovanni faraone Commentatore certificato 04.06.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PRIMO PROBLEMA ITALIANO E' LA MONNEZZA TELEVISIVA..... Lo vediamo tutti!! ....NELLE TRASMISSIONI TV GLI OSPITI E MOLTI CONDUTTORI.... SONO COLLUSI AL SISTEMA....Quando qualcuno fa' le domande scomode ..i "conduAttori" cosa fanno??????????

I "conduAttori" sfumano le domande scomode mandando la pubblicita'oppure cambiano argomento....Gli ospiti di lunedi'sera a Piazzapulita erano stomachevoli!!!!!...

Di Battista sui finanziamenti al suo giornale e i soliti poltronari economisti televisivi i quali si nascondevano dietro un dito ..Quando un BLOGGER 5STELLE denunciava UN PAESE PIENO DI COLLUSIONI POLITICO AFFARISTICHE E PIENO DI CONFLITTI DI INTERESSI! questi ospiti rispondevano parlando di altro!!!!!!....

FORMIGLI e' un conduttore? o un "conduAttore"?

COME FAREMO A SMALTIRE QUESTA MONNEZZA TELEVISIVA????....SEMBRA DAVVERO IMPOSSIBILE!!!

Valter Gilenardi 04.06.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento

La paura fa 90............
Hanno messo in campo tutte le truppe quali: Gruber, vermigli, i vari TG, quinta colonna, bianca berlinguer, etc. etc.
Tutti focalizzati contro l'M5S ( tanti nemici.. tanto onore direbbe cerutti).
E' evidente che stanno mettendo in campo tutte le loro forze perchè sanno che stanno perdendo, particolarmente mi sta sulla "guallera"il livore di formigli e la sua faccia cattiva durante "l'interrogatorio" di Morra che si è comportato da gran signore.
Ragazzi non siamo solo alla frutta, siamo al pussacaffè !!!

adriano fontanot torino 04.06.13 09:36| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,
la naturale sicurezza di Luigi di Maio mi ha molto colpito. Dopo un pò dimentichi anche la sua tenera età. Mi è piaciuto molto.
Mi dispiace non poter esprimere un parere su Morra. Sono prevenuta. Ho vissuto troppe esperienze negative in Calabria. Sono contenta però dell'entusiasmo che ha suscitato in tanti.
La mia diffidenza spero si attenuerà nel tempo.
Buon lavoro
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 04.06.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno blog!

e. d. Commentatore certificato 04.06.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL XXV Aprile.

Bandiere al vento , ultime schioppettate,
donne alle finestre ,tavole imbandite.

Ragazze per strada , soldati coi fiori,
domani saremo Italiani migliori.

Ferite lavate , ferite presenti,
alcuni Italiani saranno perdenti.

Chi spera in un domani migliore,
chi spara ancora per vecchio rancore.

Nel' aria profumi di primavera,
negli animi l'incertezza della sera.

La sera al buio , più non avremo paura,
il domani vivremo una nuova avventura.

giorgio roveda, genova Commentatore certificato 04.06.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In merito alla puntata di lunedì 3/6/13 di Piazza Pulita, sulle sue dichiarazione sull’Italia A e B.


Sig. Grillo Lei per forza vuole scatenare la guerra tra poveri, una cosa è difendere una propria
categoria di “ elettori “ un’altra è diffamare e criminalizzare le altre categorie.
Sono un dipendente pubblico se andrò in pensione con l’attuale legge, età a 64 anni con 43 anni di servizio,la pensione dovrebbe essere sui 1300 euro lordi, ho sempre cercato di lavorare degnamente, il mio lavoro iniziato nel 1975, molte mie conoscenze si sono dati al commercio all’impresa, ma solo il 20 % di questi avevano veramente delle competenze, gli altri lo hanno fatto solo per DENARO, per arricchirsi subito, Lei ha visto quanto dichiarano i commercianti ed imprenditori ?, pensi che al tempo, molti non faceva nemmeno la dichiarazione dei redditi, belle case, bei abiti, donne, vacanze e lusso, poi viene la caccia all’evasore, poi la crisi e molti falliscono , per impreparazione e ambizione come spiegato, ovviamente non tutti, quindi merito e rispetto ai commercianti e imprenditori capaci e onesti. ma le tasse sicure le prelevano ogni mese dal NOSTRO stipendio sono quelle che permettono veramente di fare i conteggi netti delle entrate dello stato le altre sono con il beneficio del dubbio.
Quindi per cortesia non facciamo un erba un fascio e non istighiamo le persone alla guerra dei poveri. Anche perché la “ GdP “è usata dai cosiddetti poteri forti che tramite gli economisti che
creano sistemi speculativi, stanno impoverendo milioni di persone, questi sono il vero bersaglio che Lei dovrebbe tenere sempre in primo piano, o forse questo da fastidio al partner ?, sulla internet circolano documentazioni che lasciano molto perplessi sul partner.
Si ricordi che :

“ la rete da e la rete toglie “


antonio 04.06.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speranza. È quanto cercavo in questi ultimi tempi. Una mossa, una strategia. Grazie. Morra è il pivot. Grazie a Gomez e a tutti quelli che continueranno a schiarire questi cieli in tempesta. Passerà ancora il tempo ma non riusciranno ad ingabbiarci, perché noi abbiamo la buona fede, noi siamo il Paese. Derisi, ci rivarremo. Isolati, torneremo. Uccisi, rinasceremo.

Marcello M., roma Commentatore certificato 04.06.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ESTEMPORANEA PRECISAZIONE
Ieri sera, nella trasmissione di Piazza Pulita, uno degl’intervistati, docente presso l’Università del Sannio affermava che in Grecia avevano licenziato circa 150 mila dipendenti dello Stato e la situazione non era migliorata. Ciò è falso perché la casta di quella nazione ha assunto per il 2011-2012 oltre settantamila nuovi dirigenti pubblici che andrebbero ad aggravare l’insolvenza economica della nazione.

Giuseppe C. Budetta 04.06.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento

PD=PDL= Vergogna d'Italia!!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 04.06.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Vi ricordate dell'imprenditore Italiano che voleva chiudere la fabbrica in sud america?

http://notizie.tiscali.it/videonews/171518/Italia/

Salvatore 04.06.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Renzi non sei credibile, sei solo il fantoccio di Berlusconi


solo il nostro movimento, elimina il vecchio per il nuovo...solo noi, no voi!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 04.06.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

vogliamo una italia uguale per tutti non egemonia di persone che usano il denaro e la politica per propi interessi personali e di aziende di proprietà propie e dei famigliari--abbiamo avuto questo paese e nazione Italia fermo per troppi anni da questi berlusconiani di turno che si appropiano delle tv a fini personali appaiono in tv quando vogliono e come gli pare specialmente quando fanno comizi elettorali invade tutte le reti televisive per ore ci bombarda con la forza mediatica che gli anno concesso e ora di riportare giustizia mediatica nel apparire in tv adesso esiste grande conflitto di interessi e questa persona da troppo tempo ha stancato gli italiani che vogliono spengere questo.... interruttore bunga bunga....


storiella mattutina:in un paesino di montagna,un parroco,alla fine della messa,faceva i conti su come spendere le elemosine.fatta la conta,iniziò le divisioni.allora:ci sono centomila lire.ottantamila per la mia festa.cinuemila per i poveri.dieci per i malati.venti...accidenti non bastano.rifacciamo la suddivisione.allora:ottantamila per la mia festa.tremila per i poveri.dieci per i malati.venti....dannazione non bastano.rifacciamo.allora:ottantamila per la mia festa.duemila per i poveri .sette per i malati cinue per le ragazze madri venti.....dannazione non bastano.rifacciamo.allora:ottantamila per la mia festa......uel prete era l'insegnante di tutti i nostri politici.

vito asaro 04.06.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mafia: confiscato il "tesoro" del clan Lo Cicero a Palermo

la lotta continua...le forze dell'ordine ed i nostri magistrati ogni giorno fanno un grandissimo lavoro a vantaggio di tutti noi..Grandi!!!veri servitori dello stato!!!

VERGOGNA per chi denigra i magistrati ed il loro operato!!!!!!!!!! voi del PDL dovreste solo nascondervi per quello che dite!!!!

VIA LA MAFIA DAL PARLAMENTO E DALLE ISTITUZIONI!!!
ASSICURIAMO ALLA GIUSTIZIA I BOSS MAFIOSI E CHI COPRE LA LORO LATITANZA IN PARLAMENTO!!!!!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 04.06.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno. Un solo commento: OT
Comunque quando andiamo in TV sembra che tutti abbiano davanti degli alieni... E sfondiamo!!!
Vi assicuro che sfondiamo lo schermo, quando ho sentito i due parlamentari 5* rispondere con quella calma e lucidità... e soprattutto quando in TV si sente un linguaggio diverso e un approccio alla politica NUOVO finalmente riesco a sentirmi APPAGATA !!! Continuiamo così, la TV ce la divoriamo a colazione!!!
Grandi!!!
P.S. Solo un consiglio per le prossime apparizioni: un po' più di cattiveria e ci siamo!!!

alessandra c., roma Commentatore certificato 04.06.13 09:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Interrotto ad ogni accenno di risposta, bravo Formigli, e per fortuna ad imterrompere Morra era uno solo!!!!
Caro Formigli, la risposta completa ti è stata data, per vederla riguardati il video, risulta straevidende che sei prezzolato. Gomez il puritano, detto anche "bocca pulita", ed in un certo senso il mandante, nella decapitazione di Battiato ( quando si è sentito in colpa ha poi avviato una iniziativa per riattaccargli la testa
con la saliva... pure io ho partecipato.)
Scandaloso l'atteggiamento di Formigli... ha messo Gomez con le spalle al muro... Morra... straordinariamente NORMALE, UN GRANDE NELLA SUA
INTELLIGENZA (sopra la media) al servizio della normalità.


P.S.
sbagliato cacciarli, anche il Floris, vanno intervistati come loro non hanno mai fatto e
pubblicamente.

Sicuri nonSia il 58° 04.06.13 09:06| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Morra ieri sera ha mostrato un'arma incredibilmente affilata: l'equilibro. Un equilibrio paziente ma inossidabile, temprato da anni di battaglie meridionali, dove la dialettica deve essere acuminata e pacata per controbbattere senza recedere contro il verbo mafioso.
Perché sappiate, l'incedere incalzante e oppressivo di quel bandito di Formigli (che in molti continuano ad appellare come giornalista), la dura e spregevole maleducazione di quelle sue domande irrispettose della persona e della dignità di chi ascolta, altro non sono che i chiari segni di riconoscimento di una dialettica camorristica e mafiosa, tutta imperniata sulla più becera istigazione allo scontro vocale ed alla continua e volgare provocazione fine a sè stessa. A tratti sembrava che cercasse lo scontro fisico!
Un 'Professore' con la 'P' maiuscola, quel Nicola.

.Sereno. .Despero., Napoli Commentatore certificato 04.06.13 09:06| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

DUE COSE :
MA CHI SE NE FREGA OGGI DEL PRESIDENZIALISMO, LETTA & C. LO VEDETE CHE SIETE UNA BANDA DI CORROTTI? PIUTTOSTO CAMBIATE IL PORCELLUM, PERCHE' COL PORCELLUM NON POTETE DIRE CHE I CITTADINI VI HANNO VOTATO, SONO I VS.CAPI CHE VI HANNO NOMINATI.MA SCHERZIAMO? LA PRIORITA' ASSOLUTA DA LAVORARCI GIORNO E NOTTE E' IL LAVORO CHE NON C'E', BASTA PRENDERE PER IL NASO GLI ITALIANI ALTRIMENTI ANDATE TUTTI A CASA.
LA SECONDA PER BEPPE : BEPPE NON FARE COME BERSANI CHE RECITANDO GRIDAVA DI SMACCHIARE IL GIAGUARO, TU NON RECITI NON DARE PER MORTO BERLUSCONI, PERCHE' COSI FACENDO E DICENDO FAI IL SUO GIOCO, PIUTTOSTO LO DEVI COMBATTERE IN TELEVISIONE, COME HA FATTO LUI ANDANDO DA PER TUTTO ( DA SANTORO, FORMIGLI, GRUBER,RAI, RADIO, SKY......)SUI PALCHI IN PIAZZA TU SEI 100 VOLTE PIU' BRAVO E' IN TV CHE LO DEVI BATTERE.
CIAO

l'oracolo 04.06.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno a tutti...
siamo alle solite...si parla di ingiustizie...
nonostante io faccia la raccolta differenziata
per difendere l'ambiente non ricevo nessun elogio
ma non è che io voglia vivere di... bravo...ma diminuiscimi almeno la tassa invece di aumentarmela...ma non me ne frega niente neanche di questo se la mia buona volontà di fare la raccolta differenziata serve a dare un futuro migliore a quelli che verranno...
ma se mi aumentano bollo e assicurazione per il mio mezzo che mi serve per andare al lavoro
e non mi danno in cambio neanche una strada decente da percorrere...mi sento preso in giro
mi viene voglia di... protestare di non pagare più ne bollo ne assicurazione...la sento come un'ingiustizia pesante...preferirei andare a piedi al lavoro per non dare da mangiare a questi parassiti che rubano gli stipendi da favola
non andando neanche al lavoro...ma che schifo di personaggi abbiamo che ci governano...
fanculo...

alberto orru, cagliari Commentatore certificato 04.06.13 09:04| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ho visto Piazza Pulita, ma sì Lilli Gruber, credo che il M5S stia facendo bene ad andare in tv, parlare in modo costruttivo per arrivare a quegli elettori che non seguono il web e confrontarsi davanti ad un pubblico su tutta quell'infinità di problemi che la politica di 30 anni non ha risolto, anzi aggravato.
Quanto al problema rifiuti, sono d'accordo con quanto riportato sul blog (Ganapini), e aggiungo che siamo ancora agli albori di una coscienza della gente su questo problema. Vivo in Sardegna, e osservo sistematicamente come funziona da noi. L'agro intorno alle città è pieno di discariche create dalla gente, molti tratti di strade provinciali e statali sono letteralmente disseminati, lungo i cigli, al di là dei gard-rail, di rifiuti gettati dalle auto. I sardi sono i primi a non tenere al proprio territorio. Ma le istituzioni sono-secondo me- le vere responsabili. La coscienza ecologica la devi costruire. Devi educare al rispetto del proprio ambiente. E lo puoi fare solo investendo risorse, SOLDI. Manca una raccolta veramente capillare, e fatta con più frequenza, basta girare in molti paesi e città per constatare che non riesci a buttare un chewing-gum masticato per centinaia di metri, se non in terra, perchè mancano i cestini, nei cassonetti differenziati si trova di tutto, se fai piccole opere edilizie in casa tua non riesci a buttare i residui se non pagando salato il ritiro. Manca totalmente un investimento nel controllo del territorio. Perchè, ad esempio, non mettere delle telecamere in corrispondenza dei cassonetti, così da individuare chi butta elettrodomestici e quant'altro o non differenzia? Perchè non mettere cassonetti (e svuotarli) anche lungo strade statali e provinciali? Penso che pagheremmo volentieri anche una tassa più alta se avessimo davvero questi servizi. E' sempre lo stesso, in tutti i settori: c'è spreco e corruzione, e assenza totale dei servizi. Credo sia inaccettabile.

Irene N., Ossi Commentatore certificato 04.06.13 09:04| 
 |
Rispondi al commento

che Renzi fosse un burattino in mano a Berlusconi lo si era capito già da un pò di tempo

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 04.06.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una Radio tutta nostra ci porterebbe vantaggi immediati:

- diffusione del nostro programma a tutti gli italiani
- diffusione delle notizie politiche e dei lavori del parlamento
- farebbe da sponda ai comizi di Beppe o dei nostri rappresentanti in campagna elettorale
- si creerebbe un ambiente di discussione tutto nostro, al di fuori dei media di regime
- non avremmo fra i piedi i giornalisti faziosi
- i nostri rappresentanti potrebbero confrontarsi con la gente senza avere paura del confronto
giornalistico
- potremmo passare tutte quello notizie che gli altri media filtrano per accomodare il potere
- potremmo fare delle dirette con le nostre sedi distaccate sul territorio per sapere
come vanno le cose e quale azioni il nostro movimento intraprende
- potremmo usare la pubblicita' per ripagarci la radio
- potremmo sponsorizzare qualunque tipo di manifestazione pubblica e non
- potremmo organizzare tavoli di confronto radiofonici con i cittadini
- potremmo analizzare con verita' le elezioni politiche e spiegare ai cittadini come possono
utilizzare al meglio il loro voto
- inoltre grazie al digitale potremmo essere ascoltati anche tramite la tv che gli italiani
hanno in casa

e tante altre cose........
LA RADIO SAREBBE UN COLLANTE UNICO TRA NOI E GLI ITALIANI
che insieme a tutte le altre azioni di propaganda sul territorio potrebbe
portare tante persone alla conversione politica.

RADIO DA AFFIANCARE AL BLOG,ALLA COSA,A RESET e a tutti gli altri mezzi di propoganda tradizionale

Insomma CARO BEPPE per noi e' arrivato il momento di pensare in GRANDE e alla GRANDE!!!!!
ti preghiamo non tenere rinchiuso il movimento
in un lazzaretto, e farci considerare dalla massa degli appestati da evitare
non tenerci racchiusi!!!!USCIAMO FOURI DAL GUSCIO!!!!VOGLIAMO LA RADIO UFFICIALE dei 5 STELLE!!!!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 04.06.13 08:59| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno alle stelle del Blog.
È bello al mattino trovare un mare di poesie, figlie della notte, come se mi avessero accompagnato nei sogni più sereni. Grazie a Danila, a Luca, a Cristiano, Paolo, e tanti altri.
Senza di voi la mia nave non avrebbe una rotta.

Marcello M., roma Commentatore certificato 04.06.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in Trilussa
Amici! a bongiorno! Solitamente, 'na giornata bbona inizia bene con un saluto.
Me fermo 'n attimo, poco poco, tanto per divve che de mattina le idee 'n testa me vengono mejo.
Ve lo dico 'n poco in prosa e 'n poco in rima, và!
E' da'n po' de tempo che qua s'arritrovemo,
che avemo er piacere de gustà 'ssieme 'n bon caffè,per questo oggi c'ho avuto come n'illuminazione. De affari se tratta e mò ve o dico. Dopo l'artra sentita ieri, quella della raccolta per quella pubblicazione 'somma, un'arta oggi, una solo mia: e se invece de offrirselo,
chi a berlo e chi a farlo, er caffè,
lo producessimo pure? Se invece de spartillo,
de berlo 'somma a tutte l'ore iniziando presto con a colazione, lo facessimo uscì invece anche da 'na torrefazione?
Dalle parti mie ce sso' diverse, tutte a spànne nell'aria quell'aroma bbono, chissà che 'sta mia idea no' possa realizzasse, cussì,
con un investimento e con poche spese?
Già me la vedo a lattina: tutta lucente, proprio carina. Un po' de rilievo in superfice,
quasi che fosse intrecciata da fili d'argento.
E de traverso 'na banda, 'na fascia 'nsomma de colore verde. No, 'un è de un tricolore che se tratta, forse per quello è mejo aspettà,
attende' forse artri 150 anni, se nel frattempo saremo guariti, aggiustati cioè da 'sti tanti malanni.Una fascia de solo color verde ve dico,
quasi a ricordar l'assenzio o forse anche i Giovani e le Speranze loro. Ecco, v'ho spiegato tutto, 'un diteme adesso che so' sscemo nun fàteme a ccrede che 'n se po' avere un'idea 'n testa e forse anche una nostra piccola ...ma grande.....Speranza

p.s. A Lily de Roma
A Lì! se ddevi sta a correggeme, fallo, ma fallo de lato per piacere, nun ner mezzo,
e se poi, te prego, nun farlo co a penna rossa, quella smarca troppo, che dico, de più!
Smacchia proprio! E po' davanti a tutti me sta a svergognà!

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.06.13 08:58|