Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

RAI: la voce del padrone

  • 1248


la_voce_del_padrone.jpg


Rai1, Rai2 e Rai3 sono occupate dai partiti. Non è una notizia. Non è una novità. Il vero scandalo è che questo non dà più scandalo. Si dà ormai per scontato che plotoni di addetti stampa raccontino le balle dei partiti senza vergogna pagati dal canone, dalla pubblicità e dalle tasse. Molti giornalisti della Rai dovranno in futuro rendere conto della loro omertà, dei loro attacchi telecomandati, dei loro silenzi. Sono responsabili più dei loro padroni, di chi li ha assunti, di chi gli telefona (ma sovente non è neppure necessario) per dettargli palinsesto, contenuti e persino le parole e le pause. Non ci sono più le veline, si è passati direttamente alla dettatura. Scandalo nello scandalo, la Rai è un pozzo senza fondo. In un'Italia che non ha più neppure gli occhi per piangere ha perso 200 milioni di euro nel 2012. Il direttore generale Gubitosi e la presidente Tarantola rimangono imperterriti ai loro posti e dai consiglieri di amministrazione non un fiato. Cosa fanno dalla mattina alla sera questi signori ben pagati dagli italiani? Una Rai lottizzata. Un non luogo dell'informazione che fa rimpiangere persino l'era socialista, quando di tre assunti uno era democristiano, l'altro socialista e il terzo bravo. Ora il terzo viene spartito tra Sel e Lega.
Quando c'è un colpo di Stato, la prima cosa messa in atto è il controllo dei mezzi di informazione. Il cittadino però, mentre avviene, ne è consapevole. Sa che, da quel momento, la dittatura userà la televisione per legittimare sé stessa e si comporta di conseguenza. I sovietici leggevano la Pravda, ma non le credevano. Gli italiani guardano la televisione e le credono. Non hanno anticorpi, pensano di vivere in una democrazia.
Tre commissioni sono ancora senza presidente: Giunta per le elezioni (bloccata in attesa di una persona gradita a Berlusconi), Copasir e Vigilanza Rai. Le presidenze di norma vengono assegnate all'opposizione. L'unica presente in Parlamento è il M5S. Fratelli d'Italia, Sel e Lega si sono coalizzate con pdl e pdmenoelle e in seguito si sono scisse come un'ameba per mettersi la maschera da finta opposizione. L'ennesima beffa di questa legislatura. Ora, il M5S è stufo di prendere schiaffi e di essere, allo stesso tempo, preso per il culo dalla Rai. O ci verrà affidata la presidenza della Rai al più presto, sono già passati tre mesi dalle elezioni, o ne trarremo le conseguenze.

Sostieni il M5S su Twitter: #vigilanzarai5stelle


1 Giu 2013, 16:19 | Scrivi | Commenti (1248) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1248


Tags: Copasir, Giunta per le elezioni, Gubitosi, partiti, Rai, Tarantola, televisione, Vigilanza Rai

Commenti

 

Ancora una volta Decidono tutto Pd e Pdl
il sorprendente dato politico che ha caratterizzato questa soluzione: è stato un vertice tra i capogruppi di Pd e Pdl a decidere chi doveva andare dove per conto delle opposizioni senza averle minimamente consultate.

L'accordo di Pd, Pdl , Lega e Sel

Giacomo Stucchi, alla Camera per la presidenza del Copasir,

Dario Stefàno per la Giunta per le Immunità del Senato.

Roberto Fico per la Vigilanza Rai

La Vigilanza, non ha alcun potere sulle nomine interne,
sulla linea editoriale di Tg e Gr

non può in alcun modo entrare nel merito delle scelte di palinsesto operate

come Italiano mi chiedo cosa dovrà succedere perche l'Italia ritoni in mano agli Italiani .....

Paolo Marri 06.06.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento

HA caro Beppe, eri partito molto bene,
sei stato come una bella FERRARI, che ha fatto sentire i rombi dei motori, però poi (purtroppo) non è mai partita!!!!!

Grillino deluso!!!!!!!!!!!!!!!
Non state facendo niente
Facciamo ridere la gente
Su mille promesse siete venuti meno a 999
Una di queste è il vostro abbondante stipendio!!!!!!!!!!!!!
SPERO CHE MI STIA SBAGLIANDO
DATEMI UN MOTIVO!!!!!!!!

Ti consigli, che se inizi a fidarti veramente ti chi ti scrive e ad avere qualche vero contatto, forse qualcosa ancora si può fare.
Ormai quelli che hai accomodato alle (poltrone rosse) di Montecitorio si sono "troppo rilassati"
Ancora ti saluto
Ciao Beppe

davide squitieri, foggia Commentatore certificato 06.06.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON TUTTE STE CHIACCHERE ! GOVERNO SI GOVERNO NO PD PDL ..DUREREMO TUTTA LA LEGISLATURA ! ECC...
VI DOVETE METTERE IN TESTA CHE L'ITALIA INVECE DI PRENDERE 150 MILIRDI (COME HA FATTO) E DARLI ALLE BANCHE, CHE HANNO BLOCCATO I SOLDI PRESI ALL'UN % E BLOCCATI IN BOT E BDT. AL 5/6 % , LASCIANDO L'ECONOMIA NELLA COMPLETA MERDA ! LA BCE NON AVEVA DATO I SOLDI PER QUELLO !ORA CHE SI RIAPRONO LE PORTE PER ALTRI 90/100 MILIARDI..IL GOVERNO DOVREBBE ISTITUIRE UNA BANCA STATALE, E USARE I SOLDI PER LE IMPRESE E I PRIVATI..PER MUTUI CON INTERESSI CONTENUTI, PER LE IMPRESE CON AGEVOLAZIONI, E INCENTIVI FISCALI ! ESCLUDENDO COMPLETAMENTE LE BANCHE E I LORO LOSCHI AFFARI !
SI RISICANO I SOLDI PER CASSA INTEGRAZIONE PER SALVARE UNA BANCA CHE HA RUBATO MILIONI DI EURO AI CITTADINI (MPS), SI A INTERESSI CONVENIENTI...MA SU LA PELLE DI MOLTI SUICIDATI CHE ASPETTAVANO DI ESSERE PAGATI DALLO STATO ! EQUITALIA NON FA SEQUESTRI E INTERESSI ASTRONOMICI ALLO STATO ? MA CI SI PUO' VERGOGNARE PIU' DI COSI? E CI SONO ANCORA DEMENTI CHE FANNO FINTA DI NON CAPIRE..VOTANDO LA FECCIA DELLA FECCIA , PERMETTENDO CHE IL DISASTRO CONTINUI !
BASTA ! BASTA ! BASTA!
CONTINUATE A CONTROLLARE GLI "SCONTRINI" ...
MENTRE GLI "ALTRI" GOVERNANO !

luciano n., aprilia Commentatore certificato 06.06.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

salve, non sono gay ne di sinistra, ma penso che le sig.re Boldrini ed Idem andando al gay pride diano un segnale forte a questo paese che ancora non vuole accettare la normalità dell'essere diversi. Pertanto complimenti e cerchiamo di lottare affinchè l'idiozia del " so tutto io perchè è sempre stato così" sia destinata a piegarsi di fronte al buon senso, alla ragione, al rispetto e non ultimo all'amore

fiamma s 06.06.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a trovare la possibilità di scrivere direttamente al blog e pertanto scrivo utilizzando questo canale. Colui che sa come girarlo al Blog lo invito a farlo.

Caro Beppe ti esorto a creare una rubrica, uno spazio, nel Blog dove elencare tutte le cose fatte (proposte, iniziative, ddl, ecc.), aggiornato costantemente, dai parlamentari del M5s affinché chiunque li possa trovare immediatamente ed elencarli a chi costantemente ci snobba dicendo che in tre mesi non abbiamo fatto nulla o che pensiamo solo alle diare. So che non è vero ma sarebbe utile tale elenco averlo a portata di clic poiché nonostante mi documenti al momento opportuno non riesco a ricordare tutte le cose che vorrei vomitare addosso a chi si ostina a credere che gli altri partiti sono uguali o meglio di noi.


Egregio Sig. Grillo, approfitto di questo blog chilometrico per trattare pochi punti, ma essenziali. Era evidente e logico che i poteri forti rompessero i coglioni. fra le trasmissioni che mi fanno schifo( i telegiornali non liseguo più), uno mattina ove il presentatore sembra imparcito di demagogia fino al midollo, mentre la presentatrice che mi sembrava bella e intelligente, di fatto è solo mora. Purtroppo è fin troppo evidente che i rappresetanti del movimento non possono solo fare la comparsa a livello mediatico, pena la estinzione. Poichè gran parte è gente capace, spero anche che sia leale, deve metterci la faccia quando serve, senza prendere iniziative personali, a meno chè per tali vengano vendute. In sostanza ognuno deve rapprtesentare il movimento a 360 gradi, comunicazione compresa.
C'e però un argomento molto più importante: sono passati tre mesi dalle elezioni e la gente continua a morire. Non bastano le iniziative politiche e parlamentari. Il movimento ha una forza entrinseca che solo il fatto di non utilizzarLa fà pensase male.
I mezzi di informazione? Ci troviamo a roma in due milioni, tutti in ferie davanti alla sede della rai: Ce nè andiamo un attimo dopo che i più ipocriti e paraculi si saranno dimessi.
E così via per tutti i problemi reali, ( non la presa per il culo di questi giorni).
Io Signor Grillo non vedo alternativa, altrimenti, mio malgrado, non appena si formerà un movimento con il nome non di 5 stelle, ma di 5 Milioni di bastoni, aderirò a quello.
Cordiali saluti

gilberto serafini, gradara Commentatore certificato 04.06.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento

..complimenti alla troupe di tg2 motori, che senza chiedere il permesso al Comune, ha realizzato lo spot per una moto enduro usando come scenario le preziose e fragili dune di Piscinas ad Arbus,(nel Medio Campidano Sardegna)e facendo sfrecciare la moto sugli scalini in pietra del vecchio sito minerario di Naracauli. Nel video tra l'altro non fanno neanche menzione della località.E noi dobbiamo mantenere questa gente pagando il canone, che con prepotenza pensa di andare ovunque senza chiedere il permesso??

Gabri P. 04.06.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici della rete, per il secondo anno la televisione dove lavoro mi mette temporaneamente alla porta, per non assumermi definitivamente (dopo ormai più di 5 anni di collaborazione continuativa), e questo grazie alla legge FORNERO. Purtroppo le realtà private sono diverse da quella pubblica, dove mangiapane a tradimento timbrano senza lavorare, ed io facendo un lavoro tecnico necessario per far mangiare stelle e stelline, politici e vip, io giustamente devo morire di fame.
Quest'anno poi l'INPS è inaccessibile, perchè forse lavoravano troppo allora hanno chiuso gli sportelli al pubblico, così ci si deve rivolgere ai patronati,in più hanno cambiato le regole della disoccupazione, che forse quest'anno non mi pagano (avendo io pagato sempre tutto.
Ma ancora meglio, l'operatrice al telefono mi ha detto:"il nuovo governo giustamente vuole sistemare le cose e vuole questo ..." Io gli ho risposto di non fare politica e che se il governo (quale???) mi vuole far morire di fame ed è giusto io allora cercherò l'operatrice che mi ha risposto e mangierò dal suo stipendio ... prendendola a calci nel ...

Luigi M., Roma Commentatore certificato 04.06.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO

L'INFORMAZIONE -DISINFORMAZIONE E' UNO DEI CAPITOLI DELLA GUERRA DELLE SCIMMIE ( DEL PIANETA DELLE SCIMMIE )CONTRO GLI UOMINI .
GIA' NELLA COSIDDETTA BIBBIA ( DI CHI ?) C'E' SCRITTO CHE I PRIVILEGIATI DA dio ( SONO LORO ? )HANNO FATTO CADERE LA TORRE DI BABELE ( LA COSTRUZIONE DEL BENESSERE UMANO )MEDIANTE LA CONFUSIONE DELLE LINGUE - CIOE' LA DISINFORMAZIONE .
PER QUESTO FURONO CACCIATI DA BABILONIA E NON LI VOLEVANO NEPPURE SCHIAVI.
ORA SONO ACCAMPATI CON LA LORO CUPOLA SOPRA LA TENDA DI ANNIBALE ALLE PORTE DI ROMA , E FANNO LA IV GUERRA PUNICA CONTRO L'OCCIDENTE E IL BENESSERE ,INSTALLATI SOPRA IL CIRCO DI NERONE, PER MANIFESTARE I LORO PROPOSITI.
I SACERDOTI , CHE LI' VENGONO LASCIATI A DEMOLIRE GLI STATI E A CERCARE DI RICOSTRUIRE L'ETA' DELLA PIETRA DEL LORO PIANETA DELLE SCIMMIE, POSSONO ESSERE FERMATI CON POCO ,QUASI CON POCHISSIMO , MA NON CON NULLA .
PERTANTO VA FATTO SUBITO ESERCIZIO DI OPPOSIZIONE TOTALE .SE LORO FANNO CAMPAGNA ELIMINATORIA CONTRO M5S BISOGNA RISPONDERE PESANTE : ALLORA CADE IL GOVERNO . PUNTO.
SE SI LASCIA IMBANDIRE IL TAVOLO SACRIFICALE , DOVE PRIMA SI METTE BERLUSCONI ,POI GRILLO SACRIFICATO CON L'AIUTO DI BERLUSCONI ,PERCHE' SOTTOMESSO AL GOVERNO CHE GLI INFILTRA LE SUE RETI, E VEDIAMO IL PCI IN RETE ? ( UNA BERLINGUER IN TG4 ? ),ALLORA NON BISOGNA PARTECIPARE AI SACRIFICI UMANI FATTI DAI SACERDOTI CHE SE LA RIDONO ,DALLA LORO CUPOLA COSTRUITA SOPRA IL CIRCO DI NERONE, DEGLI STUPIDI CHE SI PRESTANO A FARE IL SACRIFICIO DI UNO CERCANDO DI NON SAPERE CHE BASTA PARTECIPARE AL SACRIFICIO DI UNO PER ESSERE CANDIDATI ALLO STESSO. COME HA POTUTO VERIFICARE BERLUSCONI CHE HA PARTECIPATO ALLA ELIMINAZIONE DI GHEDDAFI E POI LO HANNO FATTO A LUI ,I SACERDOTI PEDOFILI CHE SI BASANO SULLA VIOLENZA ( RICEVUTA )PER SUPPORRE GLI ALTRI STUPIDI COME LORO.
IL LEGAME TRA PEDOFILIA E DOMINIO ECONOMICO E' CHE SE FAI UNA SOPRAFFAZIONE LE PUOI FARE TUTTE . E QUINDI BISOGNA FARE FUOCO DI OPPOSIZIONE A CIO' SUBITO-W GARIBALDI

PROF MARCELLO PILI 04.06.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Le,ormai,rare volte che guardo la TV (RAI e compagnia bella, sono uguali), ho come l'impressione che dal video mi arrivino continuamente insulti...Ecco:ogni programma é un insulto all'intelligenza delle persone con un minimo di senso critico.

Anna Sala, Monza Commentatore certificato 04.06.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Videodrome è un film capolavoro di Cronenberg del 1983. Il segnale di Videodrome che nel film causa allucinazioni e tumori cerebrali è la metafora del condizionamento costante che nella realtà viene esercitato dai mass media per costringere la gente ad abbracciare una specifica visione del mondo, finta come un' allucinazione. Guardare la Tv poteva avere un senso negli anni in cui veniva utilizzata per fare informazione, per intrattenere, per "trasmettere" cultura ed educare il popolo. Oggi guardare la Tv significa essere manipolati e risucchiati da un sistema che utilizza questo mezzo per confondere la gente e mistificare la realtà dei fatti. Oggi tutto è finzione. Non c'è più distinzione tra un programma ed un telegiornale. Tutto è surreale. Da attivista 24h su 24h del M5S sono totalmente contraria a far andare i nostri Portavoce sia nei talk show che in qualsiasi altro programma politico perché oltre ad essere ingoiati in quel sistema di scontri verbali, di finzione, di attacco parlerebbero del nulla. Sinceramente IO non voglio che il M5S diventi questo! Nessun corso di comunicazione potrà mai salvare o preservare i nostri Portavoce da questo vortice schifoso. Noi del Movimento vogliamo diventare questo? Spero di no con tutte le mie forze ed il mio cuore. Nessun Portavoce, nello spirito del Movimento 5 Stelle, dovrebbe mai diventare un piccolo leader e nemmeno una figura di riferimento per la stampa perché altrimenti questo segnerebbe la fine del Movimento stesso poiché per noi cittadini, elettori ed attivisti…gli eletti, come abbiamo sempre detto, sono SOLO il ponte d'unione tra la base e il Palazzo. Fino a quando tutta l'informazione, stampa e televisione, sarà controllata dal segnale di Videodrome, non esisterà una cura al tumore dell'informazione poiché chi lo ha causato non avrà mai intenzione di curarlo e continuerà a fare i suoi porci comodi! Portavoci continuate a stare nelle Piazze...questo ci differenzia dal resto della merda! Melania San Mononoke


La RAI purtroppo è al servizio del blocco di potere che ci ha saccheggiato, e pure la Gabanelli è vassalla del sistema.
Io ero un dipendente della Tecnosistemi Group, mandata fallita dal suo saccheggiatore piduista e gladiatore Mario Mutti, e la Gabanelli fece una puntata di Report su questo caso e altri collegati, intervistando pure il lercio suino in questione.
Alla fine il suddetto grufolante non ne usciva nemmeno tanto male, travisando la realtà che purtroppo noi dipendenti conosciamo bene.
Non credo che la documentazione sul caso sia ancora sul sito di Report, però basti sapere che il setoloso è stato condannato in secondo grado per la nostra bancarotta credo a tre anni, ed in primo grado (o forse sono al secondo) per quella Parmalat a quattro (o cinque).
E invece questo, ormai in stato confusionale, gestisce un sito in cui si discolpa di tutto e si offre pure per un lavoro da dirigente http://www.mariomutti.com/.
La Gabanelli fece l'inchiesta su richiesta di alcuni ex colleghi, poi se l'è scordata su richiesta del PD, essendo Tronchetti Provera, coinvolto nell'inchiesta quando era alla guida di Telecom, amico di regate di D'Alema.
Fa piangere il fatto che Tronchetti fece estromettere Enrico Bondi dal suo tirapiedi Tavaroli da Telecom e adesso sotto processo per quel caso di microspie è finito Bondi.
Prima o poi Tronchetti ci rimetterà le chiappe, per tutti i danni che ha fatto.
Basta far sparire Mediobanca.

mario genovesi 04.06.13 08:28| 
 |
Rispondi al commento

CHE FARE? (1 parte)

Non posso credere che un movimento che ha preso 8 ml di voti che può (e deve) rappresentare una vera novità per tutta la società si sta perdendo perché realmente non sa più che fare,

Ci stiamo consumando su temi semplicemente ridicoli, purtroppo aver buttato dentro quelli che hanno votato per anni Berlusconi (e ne portano ancora tossine nel cuore) da una parte e i loro antagonisti (sinistra) dall’altra , sta portando molti problemi.
Critichiamo i MEDIA perché non parlano d’altro ma questo era ovvio e prevedibile, DAVVERO NON VE LO IMMAGINEVATE votando un movimento al 25%.
Il lottare per eliminare i finanziamento hai PARTITI è una CAZZATA è stiamo cadendo nel tranello.

I 42 ml rifiutati da M5S sono sicuramente un bel gesto, ma sono niente rispetto ai confitti di interesse che si maneggiano tutti i giorni.

Quando lo SPREAD cala di 10 punti sono 200 ml, un premier capace recupera 50 ml facendo un semplice viaggio in qualche paese emergente, solo con nuovi contratti ecc.

Tagliare le provincie per quanto condivisibile, potrebbe costarci addirittura di più se fatto MALE.
Eppure leggo tanti commenti di persone che pensano di risolvere ogni problema, ma in realtà sperano solo che tutto ritorni com’era PRIMA e cercano una causa facile.

Con un paese dove il 49% delle dichiarazioni IRPEF sono sotto 15.000 euro i NOSTRALGICI del pre MONTI (quello che ha introdotto lo spot EVASORE =PARASSITA) sono tanti.

E TUTTI VOI CHE FATE?

E’ vero le Italia sono 2 . Non destra contro sinistra e neppure garantiti e non garantiti, questa è una sciocchezza perché NESSUNO è realmente garantito.
L’Italia e divisa fra chi VUOL CAMBIARE (perché sa di pagare) e CHI NON VUOLE CAMBIARE (perché sa di essere comunque un privilegiato anche se piccolissimo.

Sulla questa base il M5S DA CHE PARTE VUOL STARE?

Il M5S non avrà futuro se non CHIARIRA’ QUESTO PUNTO

IL NEMICO NON SONO I PARTITI che comunque rappresentano comunque i cittadini ma difesi.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 03.06.13 23:09| 
 |
Rispondi al commento

questa sera Di Maio ospite dalla Gruber e' stato spettacolare! Ha messo i puntini sulla I.
Ci avevano oscurato ora stiamo tornando! Non serve andare. In tv come fanno i venditore di balle... Ma solo quando serveQuesta sera

enzio tonelli, reggio emilia Commentatore certificato 03.06.13 22:08| 
 |
Rispondi al commento

lo ripostero' fino alla noia, e no cpaisco perche viene cancellata una realta' cosi schiacciante?

la prima legge da varare pres. Napolitano, e':
diminuire il numero dei parlamentari servizi compresi..

si comincia sempre dal basso a fare tagli?


Francia : 321 senatori eletti per 9 anni. Dopo questa data, il termine è stato ridotto a 6 anni mentre il numero di senatori aumenterà progressivamente a 346 nel 2010. I Senatori sono eletti a suffragio indiretto da circa 150.000 grandi elettori: sindaci, consiglieri comunali, delegati dei consigli comunali, consiglieri regionali e deputati.

L'Assemblea Nazionale è formata da 577 membri noti col nome di deputati, eletti in un collegio elettorale uninominale a doppio turno, con la seguete distribuzione:

USA numero di componenti dell'assemblea di tipo parlamentare- attualmente è di 435
Il Senato è invece formato da 100 membri (2 per ogni Stato federato).

in germania:

La prima camera, il "Bundestag", ha 614 deputati (ma il numero può variare da una elezione all'altra) che sono eletti dal popolo ogni 4 anni. Nella sua funzione corrisponde alla "Camera dei deputati" in Italia. Qui vengono elaborato, discusso e approvato tutte le leggi.
La seconda camera, il "Bundesrat", è invece una rappresentanza delle regioni. Questa camera ha solo 68 deputati che non sono eletti dal popolo, ma sono delegati dai governi delle regioni.
IN ITALIA??
945 servizi inclusi??

sandro bunkel Commentatore certificato 03.06.13 19:49| 
 |
Rispondi al commento


La Rai richiama in servizio "nonno" Altafini per commentare i partitoni

Lunedì, 3 giugno 2013


di Pietro Mancini

"Nonno" Josè Altafini "nuova" voce del calcio di "matrigna" RAI? Costa poco e fa risparmiare le spese per l'albergo, in quanto Josè pernotta a casa dei parenti brasiliani. Un'evidente conferma della crisi dell'aziendona di viale Mazzini.
Sono stati centiniaia di migliaia gli italiani, che pagano un canone salato, a lamentarsi delle stucchevoli osservazioni del telecronista e dell'ex attaccante della Juventus che, a 60 anni del bel Paese, ha ancora una conoscenza problematica della nostra lingua, e non solo dei congiuntivi, peggio di Tonino Di Pietro.

Quasi tutti hanno rimpianto le puntuali telecronache di Sky. Critiche tutt'altro che campate in aria, dunque, quelle rivolte da Grillo alla RAI. Imperversano i disservizi, la superficialità, la lottizzazzione, con giornalisti, che intervistano, in ginocchio, i "politici di riferimento" (ultimo sconcertante esempio, martedi' scorso : il bersaniano Floris che, a Ballarò, porgeva non le domande, ma comodi assist allo statista di Bettola!); Tg e programmi scadenti. Alcuni pensionati, come l'ex craxiano Minoli che, come ha rivelato Gubitosi, il direttore generale "tecnico", vengono richiamati in servizio, con contrattoni di 2, 5 milioni di euro, e poi cacciati ! Questa RAI, bocciata dagli utenti, che sborsano un' esosa tassa annuale, va bene al PDL, al PDL, a Monti e a Montizemolo, ma non ai telespettatori, che non possono accontentarsi di sorbirsi, in eterno, le repliche delle inchieste del commissario Montalbano.

E' opportuno e urgente, quindi, assumere un'iniziativa, incisiva, in Parlamento e nel Paese sul rinnovamento profondo di quello che ci si ostina a definire "servizio pubblico" radiotelevisivo e, più in generale, sulla qualità, molto bassa, dell'informazione, scritta e parlata, nel nostro Paese.
Pietro Mancini
editoriale, oggi, sul sito Affaritaliani.it

Pietro Mancini 1952 (bassotto), Cosenza Commentatore certificato 03.06.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Va bene (?), lo ammetto: sono un perdente.

Non cerco polemiche con nonpensanti; non ho né i mezzi informatici né il tempo per combatterli. Ho esposto il mio pensiero e cercavo nuove idee.

Con questo mio secondo commento sul vostro blog "porgo l'altra guancia". Poi me ne torno a lavorare in orto, oppure a cercare una grande croce per inchiodarmici sopra. Così potrete godere al pensiero di aver escluso un altro essere pensante dal vostro mondo.

Saluto i padroni del blog, probabilmente Vogoni o lucertoloni camuffati, forse anche padroni del mondo, gli Onnipotenti Censori di Pensieri Altrui.

Provare a sconfiggere i falsificatori usando le falsità è analogo al tentare di estirpare i cannibali - mangiandoli.

Aggrappatevi saldamente alle vostre mogli, e vedetevela tra voi. Chi esclude verrà escluso.

E andate a fare in EURO!

Drago K., Isola d'Istria Commentatore certificato 03.06.13 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti , ho votato il m5s sia alle nazionali che alle comunali , però adesso sarebbe ora di farsi rispettare e di pretendere qualcosa , abbiamo i voti facciamoli pesare a Roma. Non ci si può solo lamenterà e basta , così non cambierà mai niente.

Francesco Scaringi 03.06.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento

bisogna trarne le conseguenze, senza indugio... già troppo tempo è passato, è schifoso vedere come hanno fatto a pezzi il paese e la democrazia... ogni giorno passato così significa perdere la capacità di rinnovamento
dai su forza!

Robert Dragon Commentatore certificato 03.06.13 16:36| 
 |
Rispondi al commento

una Radio tutta nostra ci porterebbe vantaggi immediati:

- diffusione del nostro programma a tutti gli italiani
- diffusione delle notizie politiche e dei lavori del parlamento
- farebbe da sponda ai comizi di Beppe o dei nostri rappresentanti in campagna elettorale
- si creerebbe un ambiente di discussione tutto nostro, al di fuori dei media di regime
- non avremmo fra i piedi i giornalisti faziosi
- i nostri rappresentanti potrebbero confrontarsi con la gente senza avere paura del confronto
giornalistico
- potremmo passare tutte quello notizie che gli altri media filtrano per accomodare il potere
- potremmo fare delle dirette con le nostre sedi distaccate sul territorio per sapere
come vanno le cose e quale azioni il nostro movimento intraprende
- potremmo usare la pubblicita' per ripagarci la radio
- potremmo sponsorizzare qualunque tipo di manifestazione pubblica e non
- potremmo organizzare tavoli di confronto radiofonici con i cittadini
- potremmo analizzare con verita' le elezioni politiche e spiegare ai cittadini come possono
utilizzare al meglio il loro voto
- inoltre grazie al digitale potremmo essere ascoltati anche tramite la tv che gli italiani
hanno in casa

e tante altre cose........
LA RADIO SAREBBE UN COLLANTE UNICO TRA NOI E GLI ITALIANI
che insieme a tutte le altre azioni di propaganda sul territorio potrebbe
portare tante persone alla conversione politica.

RADIO DA AFFIANCARE AL BLOG e a tutti gli altri mezzi di propoganda tradizionale

Insomma CARO BEPPE per noi e' arrivato il momento di pensare in GRANDE e alla GRANDE!!!!!
ti preghiamo non tenere rinchiuso il movimento
in un lazzaretto, e farci considerare dalla massa degli appestati da evitare
non tenerci racchiusi!!!!USCIAMO FOURI DAL GUSCIO!!!!VOGLIAMO LA RADIO UFFICIALE dei 5 STELLE!!!!

Francesco Elia1 () Commentatore certificato 03.06.13 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Senti, zoccola di lucia annunziata del signore.

Mi spieghi le competenze di Scilipoti?

SEI UNA MERDA come il tuo amico Floris.

E la Lorenzin alla sanità?

SEI UNA MERDA come il tuo amico Floris.

Roberto Fico è stato troppo un signore. Se ci fossi stato io, ora saresti in ospedale. Idiota!

Thorn Re Commentatore certificato 03.06.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei dare un consiglio. Noi pagando le tasse allo stato contribuiamo al suo mantenimento e quindi è come se lo stato fosse alle nostre dipendenze, a questo punto noi contribuenti abbiamo il diritto di sapere come sono spesi i nostri soldi? Proporrei di istituire dei siti x ogni città x ogni regione e quello dello stato, in modo che ogni cittadino possa verificare in ogni momento come vengono spesi i nostri soldi, poiché ogni datore di lavoro e' a conoscenza della busta paga del suo dipendente , in questo modo tutti sapremmo quanto si percepiscono i nostri onorevoli. Concludo dicendo che noi abbiamo il diritto di sapere in che modo vengono spesi i nostri soldi. Saluto Grillò e Company

Luciano Regina, Catania Commentatore certificato 03.06.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

NN HO MAI CREDUTO NE' ALLA GABANELLI NE' A RODOTA' NE' A NESSUNALTRO O PER LO MENO HO PORTATO CON ME UN Pò DI DIFFIDENZA..INFATTI COME VOLEVASI DIMOSTRARE.
LA GABANELLI AVRA' VISTO A RISCHIO LA SU PAGNOTTA DI PANE TRABALLARE E SI E' PIEGATA AGLI ORDINI DEI PADRONI...
L'OTTUAGENARIO APPUNTO RIMANE SEMPRE DIPENDENTE DEL PD..PER CUI FATER VOI....ù
VORREI UN GRILLO COME PRESIDENTE.....
DAI BEPPE ....CONTINUA LI MANDEREMO A CASA..

maria progresso, firenze Commentatore certificato 03.06.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

I nostri piano piano stanno imparando
Vedrete che tra poco non ci intervisteranno più perchè avranno preso troppe bastonate.
Occupy RAi e buttiamo fuori i collusi con i poteri forti della politica.

adriano o., sala baganza Commentatore certificato 03.06.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento

.....e per protesta ci arrampicheremo tutti sui tralicci !!

Bruno Sordini Commentatore certificato 03.06.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

....e per protesta ci arrampicheremo tutti sui tralicci!!

Bruno Sordini Commentatore certificato 03.06.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo intervento di Fico ieri, è davvero un bravo ragazzo.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 03.06.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe!

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 03.06.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Se SEL pretende una commissione in quanto presunta opposizione, il PD deve lasciare il premio di maggioranza al Movimento 5 Stelle

andrea b. Commentatore certificato 03.06.13 10:16| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Eppure la crescita vertiginosa dell'astensionismo lascia intendere che sempre meno italiani si fanno abbindolare dai proclami di resurrezione di questo paese. Non ci sono né ballarò né quinte colonne che tengano. Nonostante i telespettatori siano costanti, i voti calano. Vorrà dire qualcosa. Finché la contrapposizione buoni vs cattivi, Pd vs Pdl, è stata percepita come reale, il sistema della finta informazione filava liscio come l'olio. Col terzo incomodo, i 5stelle, sono stati costretti tutti a togliersi la maschera e mostrare il vero volto, obbligati a giravolte degne di acrobati da circo per difendere l'indifendibile inciucio. E' il momento di affrontarli "corpo a corpo", perchè sanno perfettamente di essere in difficoltà, sono coscienti di essere stati "sgamati", non hanno più appigli né giustificazioni da presentare. Ormai è palese che stanno lì solo per difendere se stessi e i loro interessi. Coraggio.

cristina biemmi, bs Commentatore certificato 03.06.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

ROBERTO FICO
Mi è piaciuto, è riuscito a stare calmo anche se, con il senno del poi, quando Annunziata ha detto "perchè floris è mio amico.." Fico doveva dorle: "ma noi non vogliamo alla rai gli amici degli amici noi vogliamo persone competenti" e doveva andare alla trasmissione più preparato portando un lungo elenco di persone nominate dalla politica che sono assolutamente incompetenti. Doveva anche precisare che gli stipendi sono fatti con denaro pubblico e quindi devono essere commisurati agli stipendi sindacali. Quanto guadagna Floris? Quanto guadagnano i dirigenti Rai? Quanto costano le consulenze esterne? cmq Fico è stato bravo, avanti così. Forza ragazzi che adesso viene il bello!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 03.06.13 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Bla bla bla.. Se gli italiani volessero ancora chiacchiere, ed in particolare sulla RAI, continuerebbero a votare in massa per Berlusconi. La presidenza della RAI? E quale sarebbe la differenza con gli altri?? DIVERSO SAREBBE PROCEDERE FINALMENTE ALLA PRIVATIZZAZIONE DELLA RAI! LO STATO HA SVENDUTO TUTTI I SETTORI STATEGICI PER IL PAESE, DALLE TELECOMUNICAZIONI ALLA GRANDE DISTRIBUZIONE, DALLA CHIMICA AL TRASPORTO AEREO, MA SI E' TENUTO BANCHE, MUNICIPALIZZATE E LA RAI!! Tutti pozzi senza fondo, che sono il vero finanziamento della casta. Altro che dateci qualche poltroncina e un pò di propaganda a nostro favore! La verità è che, tanto conta l'informazione in Italia che, negli ultimi vent'anni, nessuna parte che abbia governato è mai stata riconfermata alle elezioni successive! SONO I FATTI, CHE CONTANO, E GLI ITALIANI, DISPERATI, CONTINUANO A GETTARSI DA UN PARTE ALL'ALTRA, TROVANDO SEMPRE LE STESSE FACCE E LO STESSO SISTEMA, E VOTANDO SEMPRE DI MENO! Questa volta credevano di aver trovato un'alternativa, ma di fatti se ne vedono pochini.. Dove sono le leggi? ABOLIZIONE DI TUTTE LE AUTO E LE SCORTE, TRANNE CHE PER POCHE DECINE DI CARICHE ISTITUZIONALI E CHI E' DAVVERO IN PERICOLO, TETTO BASSO ALLE PENSIONI RETRIBUTIVE E NON CONTRIBUTIVE, TETTO BASSO AGLI STIPENDI PUBBLICI E PARAPUBBLICI, SOLTANTO DA QUESTI PROVVEDIMENTI ARRIVEREBBERO ALMENO UNA QUINDICINA DI MILIARDI DI EURO ALL'ANNO, COME CI HANNO DETTO ECONOMISTI COME ZINGALES E BOLDRINI! E POI RIDUZIONE DEL DEBITO PUBBLICO CON LA NAZIONALIZZAZAZIONE DELLE FONDAZIONI, E VERE PRIVATIZZAZIONI DI AZIENDE DI SERVIZI! RISPARMI PER I CITTADINI CON ABOLIZIONE DEGLI ORDINI,VERE LEGGI ANTITRUST E ANTICORRUZIONE (CHE SIGNIFICA CONTROLLO VERO DEL PUBBLICO IMPIEGO E POSSIBILITA' DI LICENZIARE), E QUINDI VERE LIBERALIZZAZIONI, CHE NON POSSONO FUNZIONARE SENZA UN SISTEMA DI LEGGI E CONTROLLI PER IL CORRETTO FUNZIONAMENTO DEL MERCATO! E tanto altro c'è su cui fare e pubblicare in rete proposte di legge! FATTI E NON CHIACCHIERE!


Bene Fico dall'Annunziata ma se si va in televisione non si deve aver paura a dirgliela in faccia la verità.
Quando mai avete sentito un giornalista Rai chiedere a un politico dei soliti "Lei che competenze ha per ricoprire quel ruolo?".
La devono smettere di prenderci per i fondelli.
Una rete di pubblico servizio e senza pubblicità basta e avanza. I giornalisti? Vadano sul mercato, visto che gli piace tanto quando si tratta dei poveri cristi.

luciano f. Commentatore certificato 03.06.13 01:46| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, io, NOI CHE PAGHIAMO IL CANONE RAI DA DECINE DI ANNI VOGLIAMO SAPERE GLI STIPENDI DEI DIPENDENTI RAI. SE POSSIBILE PUBBLICALI COSI VEDREMO CHI DEVE ESSERE AUSTERO.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 02.06.13 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Sta accadendo qualcosa di molto pericoloso!!!
L'esercito di Berlusconi non è uno scherzo o una cosa sulla quale fare battute o peggio ancora da ignorare.Le parole vanno pesate! ESERCITO e non altro. ESERCITO ,l'hanno chiamato, per abituarci a questa che è una parola Forte, piena di significanti inquietanti come :difesa di un interesse o degli interessi di qualcuno con la forza;guerra;violenza;scontro;intimidazione. SIGNORI QUESTA E' L'ANTICAMERA DEL FASCISMO E,FORSE,DI UNA NUOVA MARCIA SU ROMA.
PERICOLOSA E' ANCHE L'INDIFFERENZA E LA OTTUSAGGINE DI QUELLE TANTE ANIME DI SINISTRA, CHE PUR CI SONO ALL'INTERNO DEL PD, CHE INVECE DI RISPOLVERARE UN POCO DI ORGOGLIO E SCENDERE IN PIAZZA, COME AI BEI TEMPI, PER MANDARE IN PENSIONE LA DIRIGENZA DI QUESTO STRANO PARTITO,CONTINUANO A LACERARSI ALL'INTERNO DEL PD E A PARLARE MALE DEL M5S ANCHE ATTRAVERSO GLI ORGANI DI INFORMAZIONE DI QUESTO PARTITO:L'UNITA' E RAI 3. INVECE DI PENSARE AD UNA LEGGE PER METTERE FUORI GIOCO IL M5S, PERCHE' NON PENSANO DI COLLABORARE COL M5S PER MANDARE IN GALERA CHI CI DEVE ANDARE! PERCHE' NON SI INDIGNANO E NON SPINGONO I LORO RAPPRESENTANTI PARLAMENTARI A PRESENTARE UN "DISEGNO DI LEGGE" O UNA MOZIONE CONTRO CHI COSTITUISCE O TENTA DI COSTITUIRE "ESERCITI" PERSONALI (ESRCITI, BADATE BENE, E NON MOVIMENTI O ASSOCIAZIONI).
CASOMAI PRESENTIAMOLI NOI!

renzo ferrante 02.06.13 23:30| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE LI HAI DISORIENTATI !!!!!!!!!
allora un metodo per capire le penneasfera rosse :
fai google / news fino a ieri usciva una carrellata di almeno 10 testate pseudo giornalistiche grupo express ;-)
ecco da quando siamo in tv e ancora velatamente, sparite almeno 7 testate infangatrici..
LI HAI DISORIENTATI loro si basavano sulla nostra rinuncia al confronto in tv e giornaletti di regime OK?? quindi una volta che il nostro afferma
l'intervista di oggi è questa PUNTO
quindi hai voglia a scrivere ancora letame e carta straccia quando esistono prove che abiamo detto il contrario!!!

sono spariti da GOOGLEROSSA , sono disorientati..anche i troll ci provano timidamente ma gli frigge il c...
uno di noi dichiara verde rosso e blu
e loro non possono piu scrivere nero bordeaux e soprattutto MARRONE
ahahaahahahaahahaha ci siamo evoluti e loro devono escogitare altri sistemi..
AVANTI TUTTA PRESTO LA GENTE SAPRA' QUELLO CHE CI HANNO FATTO I MEDIA OGNI SANTO GIORNO PER COMBATTERE L'UNICA FORMA POLITICA ONESTA MAI ENTRATA IN QUEL PALAZZO FORSE DA SEMPRE...

Max A. Commentatore certificato 02.06.13 23:22| 
 |
Rispondi al commento

ho sostenuto e sostengo che meglio gente inesperta(che può e deve migliorare) che lupi famelici come gli inciucioni che ci hanno governato e che ci stanno governano, ma dobbiamo assolutamente cercare di spezzare il muro che hanno costruito intorno a noi per non far arrivare a tutti il nostro pensiero, le nostre idee, le nostre proposte e quello che gli altri continuano a dire ma non a fare od a fare, come il libro il gattopardo, fingendo di cambiare per non cambiare nulla (dei loro interessi)

riccardo p. Commentatore certificato 02.06.13 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVISSIMI BEPPE E GLI ALTRI AVETE IMPARATO DAGLI ERRORI COSA ESTRANEA AGLI ALTRI SOPRATTUTO PD...
siete sbarcati in tv , i giornalisti di regime cercheranno in ogni modo di mettere in risalto ogni sbavatura senza però rilevare le verita e giustezze eventuali dei vostri interventi, ma lo sapiamo e dobbiamo informare anche chi non potevamo raggiungere da qui..anche i toni stupendi come esempio FICO sono fondamentali per farci conoscere in MANIERA DIAMETRALMENTE OPPOSTA A COME CI HANNO INFANGATO E DIPINTO I SERVI SENZA ONORE E VALIORI DEL REGIME..ha detto bene però Fico...a loro non succederà nulla , al conrario degli epurati da berlusconi nel passato..
dagli altri di certo non ci saranno epurazioni mai in quanto ideologicamente PRIGIONIERI di una falsa idea disfattista e antidemocratica , soprattutto dopo il legame SENZA RITORNO DEL PATO CON LA DESTRA ma ancora di piu IL TRADIMENTO PERPETRATO NEGLI ANNI VERSO LE CLASSI CHE DOVEVA DIFENDERE , OPERAI, CITTADINI COMUNI, POPOLO TUTTO.. ebbene si stiamo parlando della mano sx di berlusconi l'ormai deleggittimato come paladino della gente comune PD e questo da mooooolti anni..
bravissimi avete raccolto le voci dei blogger seppure confuse tra almeno 300 TROLL SERVI DI 2 PADRONI , I TROLL ARLECCHINO ormai il giochino è svelato da noi nessun commento ariva mai a 300 ahahah abbiamo molte altre cose da fare ahahah la loro ideologia traviata li ha smascherati 300 TROLL ARLECCHINO SONO TRA NOI
ma adesso sndremo in tv e li massacreremo (politicamente) anche nelle case degli italiani..
BRAVISSIMI BEPPE E GLI ALTRI AVETE CAPITO E CI SIAMO ADATTATI COME LE SPECI CHE SOPRAVVIVONO..
ci siam adattati alla palude di sabbie mobili del regime e ne siamo venuti fuori tra non molto cavalcheremo giornali e tv e loro dove ANDRANNO A SPARGERE CONCIME E FANDONIE???
..una risata li seppellirà un giorno..
ahahaaahahahaahahahahahahhaahahahahaah

Max A. Commentatore certificato 02.06.13 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Diciamocelo ci aspettavamo dalle votazioni comunali un maggior consenso anche se è risaputo che gli interessi personali hanno il sopravvento. Il dato che non possiamo disconoscere e che la TV ci ha massacrato e andarci lo sarebbe stato di piu. Non ci rimane che fare la ns tv una tv particolare che trasmetta cosa avviene sul web, mandando in onda la cosa, commentare in diretta le loro maggiori trasmissioni smontando in diretta le stronzate che dicono, la tv si sosterrebbe con la miriade di GAS che contribuiscono nei fatti al cambiamento, insomma avremmo cosi tante cose da mandare in onda che un canale non basterebbe. Facciamoci una ns tv dai Grillo daremmo modo anche ai sostenitori di intervenire come se fosse una radio in tv.

Paolo C., roma Commentatore certificato 02.06.13 22:20| 
 |
Rispondi al commento

La RAI, è una orgia dove si moltiplicano tra di loro mogli, parenti, trombati della politica, amanti, a migliaia fin quando sono diventati più di 12000 dipendenti, per la maggior parte con salari da sogno, pago loro il pizzo per paura di trovare i loro picciotti davanti alla mia porta. LA RAI E' UNA RETE FOGNARIA.

Teresa 02.06.13 21:52| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli taliani (senza i iniziale) sono fatti così, nella generalità, sono rimasti alla vecchia DC, a Bruno Vespa, pensano di essere furbi ma poi c'è sempre qualcuno che ia mette nto'culu. C'è chi è più furbo degli altri. Talioti (senza i) a che vi serve questo sistema (democristiano, praticamente) se poi il Paese va scivolando sempre di più verso quel piano inclinato? Basta vecchia DC, basta B., basta PD, PDL puttaniere, basta Letta, con questi sistemi falliamo di sicuro, non c'è futuro. Con il nipote dello zio non si va nessuna parte, malgrado le buone intenzioni. Cittadini M5S datevi da fare, è un nodo che va sciolto, al più presto, velocemente

Vi.C 02.06.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVEVI L’ITALIA IN MANO…..

Peccato, ora sarà molto difficile recuperare.
Bastava andare al governo con la sinistra, cambiare subito la legge elettorale e quindi promuovere le leggi per il dimezzamento dei parlamentari, finanziamento pubblico, privilegi della casta e abolizione delle province; al primo ed inevitabile stop da parte della sinistra avresti fatto cadere il governo saremmo ritornati al voto. Avresti avuto sicuramente altri nuovi consensi.
Macchiavelli insegna !
Vi siete persi in inutili diatribe sugli scontrini e sul bavaglio mediatico dei vostri rappresentanti .
Peccato….ci credevo.
Umberto

Umberto Daldossi 02.06.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUALCHE SUGGERIMENTO FACILE FACILE AI DIRIGENTI POLITICI DEL MOVIMENTO.

Mi sembra di parlare da solo nel deserto (a parte qualche raro caso, oggi una blogger di nome Vale), ma poichè ci tengo al futuro del Movimento che è riuscito a fare il miracolo di unire elettori provenienti da tutti gli schieramenti, persevero e non mollo.

IL MOVIMENTO DEVE ESSERE TRASVERSALE E PERFETTAMENTE BILANCIATO PER ATTIRARE ELETTORI SIA DA DESTRA CHE DA SINISTRA.
Sino ad ora siamo stati troppo sbilanciati a sinistra e questo è il motivo per cui alle ultime elezioni abbiamo perso voti. Gli elettori ex di centro-destra hanno preferito non votare o rivotare pdl (vedi Alemanno).

PERCHE' NON VOLETE CAPIRE QUESTA COSA?

PERCHE' CONTINUATE AD AVERE QUESTO ATTEGGIAMENTO OSTATIVO VERSO GLI EX ELETTORI DI CENTRO-DESTRA CHE VI HANNO VOTATO A DECINE DI MIGLIAIA ALLE ULTIME POLITICHE?

PERCHE' NON DITE MAI NIENTE DI DESTRA, quando gli stessi Progetti Gaia e Prometeo che voi sostenete, sono impermeati di ideali Fortissimamente di Destra come:
-"l'eliminazione di tutti i paesi sottoposti a censura e limitazioni del web" tramite un terzo conflitto mondiale, in particolare l'Asia;
- il passaggio dell'Oligarchia Mondiale dal Gruppo Bilderberg a Gaia e Prometeo;
- il controllo di tutti gli occidentali con mezzi informatici, chi produce ha, chi produce paga, fine del parassitismo e dell'evasione fiscale;
- numero della popolazione mondiale abbassato alla soglia ideale di mezzo miliardo di persone.

Vi è un numero ENORME di elettori di centro-destra rimasti orfani dei loro partiti di riferimento, alle politiche vi hanno votato in massa, ora si stanno allontanando perchè non solo non dite mai niente di destra, ma quasi sostenete le idee di sinistra (un esempio su tutti, Di Battista pronto a sostenere la legge sulla cittadinanza agli stranieri).

Ripeto: IL MOVIMENTO E' TROPPO SBILANCIATO A SINISTRA E QUESTO E' UN GRAVISSIMO ERRORE POLITICO.

Siamo ancora in tempo.

SECONDO PROMETEO Commentatore certificato 02.06.13 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 argomenti:
1) Quella pubblicità che appare sulle TV Rai da parte di alcuni Ministri (per nulla importati) non sono n realtà dei FINANZIAMENTI OCCULTI? Inammissibili!
2)Sto' pensando che noi, cittadini italiani, siamo proprio trattati come degli imbecilli, ovvero come SUDDITI imbecilli| Mi riferisco al disegno di legge per il finanziamento pubblico ai partiti. Come definire chi presentò la nuova legge post referendum abrogativo vinto col 90,3 % ? Come definire chi poi la promulgò? Come definire questo nuovo disegno di legge che di fatto sposta di 3 anni lo stop al finanziamento? Stop? Ma di quale stop stiamo parlando? Il 2 per mille non viene prlevato dai tributi destinati alle casse erariali? Le varie quote portabili in detrazione non sono esborsi dagli incassi tributari? Vorrei sbagliarmi, ma non vorrei. che questa ennesima porcata (degnissima di tutte le politiche riservateci sino ad oggi) alla fine ci costasse come se non più di adesso. Ma perchè non vivono di tesseramenti e similitudini, con dei limiti ben precisi, ma senza detraibilità: che forse mancherebbero i simpatizzanti? Bene così si darebbero da fare veramente per il bene del'Italia.... prima che per loro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

Antonio Sarti, Bologna Commentatore certificato 02.06.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto Roberto Fico su RAI3 dall'Annunziata. E' quello che la stragrande maggioranza del M5S voleva. Roberto è stato perfetto! Il confronto con la giornalista del PD è stato vincente e convincente su tutti i punti di vista. Credo che Roberto abbia dimostrato che oltre Beppe vi è tanta gente del M5S che hanno valore e tanta lucidità sul progetto politico e sociale che vuole portare avanti il movimento a differenza dei partiti che dimostrano ogni giorno di coltivare gli stessi interessi. Altro che sconfitti. Gli sconfitti sono milioni di italiani che continuano a sperare nelle politiche di PD e PDL.

GIUSEPPE C., ROMA Commentatore certificato 02.06.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento

NON C'E' ALCUN EDITTO BULGARO

QUINDI CARA ANNUNZIATA E CARI GIORNALISTI RAI

FINITELA DI FARE I FINTI TONTI

PARAGONANDO IGNOMINOSIAMENTE

LE PAROLE DI BEPPE A QUELLE DI BERLUSCONI

BERLUSCONI HA ALLONTANATO DALLA RAI VALENTI PROFESSIONISTI COME SANTORO BIAGI LUTTAZZI

E ALTRI SONO STATI ALLONTANATI NON DA BERLUSCONI MA DALLA SINISTRA CHE QUANDO E' STATA AL GOVERNO SI E' GUARDATA BENE DAL FARLI RITORNARE

COME SI E' GUARDATA BENE DAL RIMUOVERE L'IGNOBILE CENSURA CONTRO DARIO FO E LA RAME

E PER DECENZA NON VOGLIAMO PARLARE DELLA CENSURA PLURIENNALE SU GRILLO .


VERGOGNATEVI !!!

francesco blu 02.06.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo visto che persone come la Gabanelli, Gianni Floris e Co. sono persone manovrate da sopra, non possono avere la loro piena libertà di comunicazione. La RAI è solo lo strumento che i politici usano per fare il lavaggio del cervello alla gente, perché fanno qualsiasi tentativo per invogliare i più deboli ad entrare nelle loro file. Il M5S deve avere un mezzo di comunicazione che sia AUTONOMO e possa parlare con franchezza senza essere manovrato da NESSUNO.

vera m., roma Commentatore certificato 02.06.13 18:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

siete così patetici dentro il m5s.... zero fantasia e poi neppure mi avete permesso di mettermi in lista per il senato ...... vabbè un altro dei tanti consgiglia aggratis te lo mando grillo ma chi sia l'ultima volta

TI FAI DARE RAI4 o RAI5 E NON ROMPI PIU IL CAZZO CON LA RAI!

TE LO DANNO RAI 4!

bruno bassi ex iscritto dissidente 02.06.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OK! ADESSO BASTA PARLARE PERO'...COME FAN TUTTI!
QUALI SARANNO LE CONSEGUENZE?
SE NON CI DANNO LA PRESIDENZA RAI, QUALI SARANNO LE CONSEGUENZE? VOGLIAMO COMINCIARE A PRETENDERE QUALCOSA? SIAMO FUORI DA TUTTO! C'E' ANCORA SPERANZA CHE IL M5S ABBIA QUEL PESO PER IL QUALE IO, COME TANTISSIMI ELETTORI, ABBIAMO DATO IL NOSTRO VOTO? QUEL PESO PER CAMBIARE QUALCOSA IN QUEST'ITALIA CHE NON ANDAVA E CHE CONTINUA SEMPRE PEGGIO!

Pino Palumbo, Torino Commentatore certificato 02.06.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sostieni il M5S su Twitter: #vigilanzarai5stelle

Questa deve diventare la madre di tutte le battaglie!
La Rai serva dei partiti, a reti unificate, ha scatenato attacchi feroci contro il movimento.
I mercenari del regime, i tiratori scelti del giornalismo lottizzato e ostile, appostati nei vari programmi e talk show hanno sparato a raffica menzogne, discredito e falsità contro il movimento. Con chiara intenzione di annientarlo.
Per mesi è andato in onda uno spettacolo indecente, degno di una dittatura sovietica. L'opinione pubblica è stata ancora una volta
manipolata e tenuta all'oscuro della verità.

E come scrive Beppe: "Ora, il M5S è stufo di prendere schiaffi e di essere, allo stesso tempo, preso per il culo dalla Rai. O ci verrà affidata la presidenza della Rai al più presto o ne trarremo le conseguenze."

avanti amici a cinque stelle, facciamoci sentire!
#vigilanzarai5stelle

tatiana pa Commentatore certificato 02.06.13 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La RAI è la metastasi del paese. Più tempo passa e più somiglia alla propaganda vecchio stampo.

Quella che parlava di due nazioni diverse. Non so se mi spiego.

La RAI è la prima responsabile del tracollo italiano. Perchè dall'informazione parte tutto.
Sono i maggiori responsabili. E sicuramente ce ne ricorderemo.

La RAI così come la conosciamo va' assolutamente riformata (io la distruggerei quasi completamente per poi ricostruirla).

E una buona parte dei dipendenti che ci lavorano preparerei una cassa integrazione da 400 euro al mese.

Mi sembra assolutamente equo e responsabile.

Roberto S. 02.06.13 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Roberto Fico, sei stato grande! Sono orgogliosa di essere rappresentata da giovani come te! È sono anche orgogliosa perché sei della mia terra!
Continuate così e attenzione agli scivoloni, se non volete distruggere le nostre speranze!
Aida R.

Aida R., Casapulla C'È Commentatore certificato 02.06.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Considerato che in Parlamento a lavorare ci sono solo i nostri ragazzi, mentre gli altri si fanno vivi per votare norme a loro favore, l'ipotesi ventilata da Beppe di portare i nostri onorevoli cittadini tra la gente per spiegare come funziona il sistema, mi sembra una buona cosa.
Incontri a martello in tutto il territorio tra i deputati,il MoVimento e la comunità.
Così si darà una mano a Beppe il quale anche se fantastico non ha il dono dell'ubiquità.
Se dipendesse da me inizierei contemporaneamente al Sulcis, a Taranto, a Genova al porto, all'Aquila in Emilia , Val di Susa ecc.
Detti incontri non devono esaurirsi a livello di comizi come fanno i sindacatati dove uno parla e cento sventolano la bandiera, non sapendo di che minchia si è parlato e tornano a casa senza nessuna novità rispetto a quando erano partiti.
Dagli incontri con il Cinquestelle la gente deve tornare a casa consapevole che se boicotterà gli interessi della partitocrazia, probabilmente si renderà la strada sarà più agevole per mandarli a casa.
Sempre in MoVimento.

giorgio p., verona Commentatore certificato 02.06.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dovremmo permettere mai che la cosa pubblica quale è la RAI, oggetto di cannabalizazione da parte di interessi di pochi spregiudicati signori dell'arroganza politica o ideologica.

Bisogna porre in essere ogni azione di pressione civile che metta fine al controllo partitico e ideologico di soggetti politici e giornalisti politicizzati!

METTIAMO FINE ALL'USO E CONSUMO DELLA TV DI STATO!

IN QUALUNQUE MODO CIVILE!

Arturo De Lisi, Cassino Commentatore certificato 02.06.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Di sfuggita sul TG1 ho rivisto, dopo mesi o forse
anni un certo Antonio CAPRARICA, INVIATO DELLA RAI
a Londra, che faceva il solito servizio che tutti
gli italiani si aspettano: i 548 anni di regno di
S.A.S. elisabetta queen of England (che PALLE!!!).
QUESTI SONO I GRAVI PROBLEMI DELL'ITALIA E DEGLI
ITALIANI ONESTI CHE SONO ALLA DISPERAZIONE,esposti
dalla TV di stato,esposti con ENFASI da un lauto
mantenuto (QUANTO CI COSTA???) della TV di stato,
che NOI cittadini finanziamo cn l'INIQUO CANONE TV
E' UNA VERGOGNA!!!(Quanti sono questi INVIATI RAI
che inviano IL NIENTE, ma PRIVILEGIATI E MANTENUTI
LUSSUOSAMENTE (come prostitute di potere!!)a spese
nostre??? Quanto ci costano e quanto ci costeranno
ancora???? Dicono che siamo in crisi, ma la crisi
di CHI???Non certamente dei mafiosi delle caste
politiche/economiche che continuano ad arricchirsi
a danno e alla faccia degli onesti, che se daranno
la loro fiducia a BEPPEGRILLO E AL M5*, di certo
avranno il grande piacere a mandare, non a casa, ma nelle tane naturali, i vigliacchi che ci stanno
finendo di distruggere psicologicamente,moralmente
e fisicamente, a tutti noi e le nostre famiglie!!

Un'altre piccola osservazione con domanda:
Sapete qual'è l'unica nazione al MONDO, che alla
difficile lettura delle previsioni del tempo dei
canali RAITV sono addetti i SUPERPAGATI UFFICIALI
DELL'AEREONAUTICA MILITARE CON TANTO DI DIVISA E
GRADI IN BELLA MOSTRA??????

" L ' I T A L I A "

CHE VERGOGNA!!!le divise militari dovrebbero
indossarle e metterle in mostra solamente chi
mette a rischio la propria vita per la patria, come in tutte le altre NAZIONI CIVILI AL MONDO!!
MEDITATE GENTE, MEDITATE!!

peppino russo 02.06.13 14:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Forse sono ancora in tempo; ATTENZIONE ad andare in televisione; io personalmente utilizzerei la comunicazione televisiva ma solo o con i candidati prima delle elezioni ma dopo solo con portavoce di comunicazione persone che non hanno altri incarichi nè in parlamento nè in comune nè in regione enti pubblici; loro sono per noi a governare le cose pubbliche non a parlare a talk show

stefano

stefano f., SPINO D'ADDA Commentatore certificato 02.06.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispace per chi si è illuso con la Gabanelli
Segnalo http://www.rischiocalcolato.it/2012/11/chi-e-davvero-milena-gabanelli-al-di-sopra-di-ogni-sospetto-sempre-e-comunque.html
Tempo fa poi Grillo pubblicò sul duo blog un elenco di tutti i figli parenti e affini assunti in Rai. Sarebbe il caso di ripubblicarlo.

Antonio Gragnaniello 02.06.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Indiscutibilmente in Italia l'informazione è malata.
Penso che dovremmo organizzare una mega manifestazione nazionale contro l'informazione "non libera" del nostro paese!
Del resto l'Italia è al 57°posto per libertà d’informazione (dietro a Burkina Faso e Moldova) e una bella manifestazione a tema, contro "le facce da culo dell'informazione non libera" (intendo una manifestazione rumorosa ma civile (dove magari invitiamo la stampa internazionale), non potrebbe che fare il bene dell'Italia.

giovanni faraone Commentatore certificato 02.06.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Finanziamoci una tele M5S e facciamo la ns teleindipendenza Beppe e Gianroberto è ora di batterli sul loro stesso ultimo campo x vincere la guerra democratica contro il sistema politicomafioso.di aiuti ne avrete infiniti vedi Foa Il fatto quotidiano e tutti noi. Pensaci ma agite prima che sia troppo tardi.

alessandro giglio, magenta Commentatore certificato 02.06.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

E' suffciente non guardarla la televisione, e di conseguenza, la RAI. Quando non hanno nessuno a cui raccontare le loro menzogne, verranno mandati a casa anche loro.

Emanuele Chiodi 02.06.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Se smentisci la vecchia bolognese Vivarelli vieni bannato. Se le dai della maledetta ignorante dopo esserti preso del delinquente e del fascista vieni bannato.
Se ti azzardi a scriverle che è una vecchia ignorante vieni bannato.
E tu vecchia maledetta hai il coraggio di scrivere che io sono un fascista? Quando hai un regime che ti protegge? Vergognati infamante vecchia! Ormai sei solo una povera demente.

Stefano R;), Venezia Commentatore certificato 02.06.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna assolutamente lottare democraticamente affinché la televisione di stato sia amministrata da un organismo del tutto indipendente e svincolato dai partiti.
Un'altra cosa "divertente" sarebbe obbligare per legge a scrivere in prima pagina bello in grande, subito sotto la denominazione della testata giornalistica e bello in grande, qualcosa tipo: "il direttore di questo giornale è iscritto al Partito XY" e/o una frase che faccia capire anche al più sprovveduto dei lettori qual è il partito che sostiene il giornale e viceversa. Mi direte voi che è inutile, perché (quasi) tutti sanno come sono schierati i giornali: d'accordo, ma secondo me non guasterebbe... un po' come l'etichettatura obbligatoria per i prodotti pericolosi :)

Roberto 02.06.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Cosa faremo se non ci affidano nulla!
Aspettiamo le prossime elezioni?
È se ci fottono anche li?
Il nono malefico sta creando il suo esercito per combattere il nostro, con una differenza, il suo sarà violento mentre il nostro non lo è...cosa fare?
Finché menano con parole è un conto ma prenderle da 4 fasci no!!!! Mai !!!!!
Forza ragazzi tanto peggio di così non può andare.
Baci al Muvi e conforto all'eroe Beppe

Gustavo Schiffer 02.06.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

art. 1
L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul LAVORO.
La sovranità appartiene al popolo..

art. 4
La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il DIRITTO AL LAVORO e PROMUOVE LE CONDIZIONI che rendano effettivo questo diritto.

""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

2 GIUGNO 2013 Festa della Repubblica ???

In un'Italia che non ha più neppure gli occhi per piangere sulle macerie del Paese, devastato e snaturato, privato di ogni diritto, dove un grido di dolore si alza dal suo popolo, inascoltato, e nell'attesa straziante, senza speranza, trema per nefasti presagi, assiste sbigottito all'ultimo atto della fine di "Repubblica democratica fondata sul lavoro".

Sig. Presidente,

oh, no no anima mia, quando vai errando!
come vagoli ferita e cieca
nel buio del tuo dolore!
ombre, sì, solo ombre stai inseguendo,
a cui chiedi risposta, a cui vana t'appelli..
servitore che prima mi andavi cianciando
un'ambascia, davvero esisti?


tatiana pa Commentatore certificato 02.06.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Andrea Camilleri ha spronato il M5S a continuare la battaglia contro i servili "maggiordomi" di "matrigna Rai" e dei giornaloni. Oggi lo scrittore siciliano, coetaneo di nonno Giorgio ma ancora lucido, ha detto a "Il Fatto Quotidiano" :"Negli anni 50, l'informazione era esauriente, non parziale come ora ! Le tribune politiche dei leader si svolgevano davanti a 30 giornalisti, liberissimi di fare tutte le domande, che volevano, al politico di turno.Le domande non erano, come oggi, concordate prima, potevano levare la pelle !
Oggi è tutto concordato e i giornalisti (?) scelti, a seconda della convenienza.
Un giorno, ho sentito un cronista chiedere all'allora premier inglese, il laburista Tony Blari :"Lo sa che Lei ha le mani sporche di sangue ?". Blair, dopo un momento di esitazione, ha risposto.
Provate a rivolgere una domanda di tale violenza a un politico italiano. Non è più possibile. Negli anni 50 lo era.
Si dice che RAI offra la possibilità di avere 3 canali, di cui il terzo sarebbe quello più "di sinistra". Ma dove ? Come segnale stradale ? Spesso sento più elogi a Berlusconi sul TG3 che sul TG1 ! Dov'è tutta questa differenza ? Ai miei tempi, c'era !".
Un'intervista molto interessante, di cui vi consiglio la lettura, insieme a un brillante e godibile corsivo di Travaglio su Pigi Battista che -scrive Marco- "rispetto ai giornalisti, gode di un privilegio invidiabile : non sapendo nulla, può scrivere di tutto !".
Buona domenica a tutti e buona campagna elettorale, in Sicilia, a Beppe. Grillo deve insistere sulla necessità di un voto contro i trasformisti, i patti trasversali e gli inciucioni che, da 50 anni- dai tempi della giunta del dc Milazzo, che venne sostenuta dal PCI e dal MSI- impediscono lo sviluppo di quella stupenda ma aspra Isola, funestata non solo dalle cosche mafiose, ma anche da una pessima classe politica.
Pietro Mancini

Pietro Mancini 1952 (bassotto), Cosenza Commentatore certificato 02.06.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

La Rai è come Alitalia le Autoriy le provincie le regioni le asl tutti postifici per raccomandati dei politici a cui i giovani cittadini normali anche se con meriti non possono accedere.Tarantola Gubbittosi i Mastropasqua etc dirigono questi enti solo per meriti politici senza nessuna meritocrazia e i risultati si vedono sprechi di denaro pubblico assunzioni di amici parenti figli amiche.Dobbiamo cacciare tutta questa gente ma per farlo dobbiamo resistere resistere resistere perchè per evitare il cambiamento questa gentaglia è disposta a tutto.

silvano sotgiu 02.06.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Dal FattoQuotidiano intervista a Camilleri
Bellissima da leggere... Grillo inserisci un post su questa intervista.....
..................................................I giornali negli anni '50 parlavano chiaro: c'erano polemiche anche forti, ma l'informazione era esaustiva. Le tribune politiche (i nostri attuali talk show) si svolgevano di fronte a 30 giornalisti, liberissimi di fare tutte le domande che volevano al politico di turno. Le domande non erano concordate prima, le domande erano a levare la pelle. Oggi è tutto concordato e i giornalisti scelti a seconda della convenienza.... un giorno un cronista chiede a Tonu Blair: "Lo sa che lei ha le mani sporche di sangue?"....... Provate a rivolgere una domanda di questa violenza a un politico italiano. Non è più possibile, negli anni Cinquanta era possibile......
..... quando guardate la televisione, portatevi appresso il paracqua. Cioè a dire: apritelo, in modo che il cervello non vi si bagni e voi possiate ragionare di testa vostra: altrimenti la tv v'inonda. Ma è un eservizio difficile.... la Rai offre la possibilità di avere tre canali di cui il terzo è quello più di sinistra. Ma dove? Come segnale stradale? A momenti ho sentito più elogi di Berlusconi sul Tg3 che sul Tg1........
Brindo e Brinderò sempre il M5S

Ben Monaco 02.06.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

http://webcache.googleusercontent.com/search?q=cache:fXBAmBozx-MJ:http://www.beppegrillo.it/2012/09/la_macchina_tra.html+Sassoon+www.beppegrillo.it&hl=it&ct=clnk

http://webcache.googleusercontent.com/search?q=cache:o0lD7VzaSa0J:http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/06/smentire-gli-attacchi-che-arrivano-sui-social.html+Sassoon+www.beppegrillo.it&hl=it&ct=clnk

reyserfs , Pistoia Commentatore certificato 02.06.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

ieri, quando ho trovato questo post, mi si è aperto il cuore..conoscendo dei deputati 5 stelle, seri, preparati, mi vien il nervoso davvero a veder come vengon manipolate le informazioni, negate, non trasmesse interviste valide, data importanza a stupidate..e come i meriti del loro lavoro (vedi ecobonus, ad esempio) se li prendon i soliti partiti....
spero dei deputati e seantori vadan in tv..per smontare questi falsi miti..
il 5 stelle è agli inizi, altro che declino..come ci può esser gente che si aspetta subito miracoli ? ci vuol umiltà, comunque..ascoltare le critriche, non chiudersi. ciao, buon lavoro ai parlamentari !!!!

Stefania Annuti 02.06.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a a tutti,

grazie della possibilità di dire la mia.

Sono d'accordo che uno degli strumenti principali oggi per convincere la gente è la TV, quindi penso che il M5S debba usare lo stesso strumento per fronteggiare gli oppositori, cioè andare in TV.

Buon lavoro

Picinelli Marco 02.06.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento

A MAVERICK MA BAFFANCULO!!!!!

Mauro 02.06.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Trovato in rete:
Enrico Sassoon, primo e più importante socio della Casaleggio, siede fianco a fianco con certi personaggi. Che poi sono gli stessi componenti dell’Aspen Institute Italia, think tank tecnocratico, diretta emanazione del gruppo Bilderberg. Quando il Sistema si organizza è capace di tutto: persino di creare un Comitato Esecutivo Aspen formato – oltre che da Enrico Sassoon della Casaleggio – anche da Mario Monti, John Elkann, Romano Prodi, Giulio Tremonti, tutti componenti italiani del Bilderberg.
Può Grillo non sapere che la gestione tecnica del suo dominio è domiciliata nella sede di un’azienda legata al Gruppo Telecom, contro cui lui si è scagliato più e più volte? può Grillo non sapere che Sassoon siede, fianco a fianco, con Monti, Tremonti e gli altri?
Dal sito della Casaleggio è sparito ogni riferimento – anche del passato – ad Enrico Sassoon e, soprattutto, sono sparite le tracce che raccontano dei suoi legami con l’Aspen Institute.
Spesso ma non sempre e a volte con modalità piuttosto ortodosse – riescano a realizzare i "grillini", è altrettanto chiaro che dietro il faccione del comico/politico genovese si nascondono personaggi ambigui e dai tratti inquietanti.
Tocca quindi ad elettori e componenti del Movimento pretendere chiarezza.
Prima che sia troppo tardi.
Informazioni Please!!

Maverick 02.06.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la tv fa il lavaggio del cervello alle mamme che a loro volta lo fanno alle figlie, lo vedo qui a pistoia, incontri ragazze di 16-18 anni che ne esibiscono quaranta!

reyserfs , Pistoia Commentatore certificato 02.06.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento

CAMPAGNA PER AIUTARE MARIO
Mario lavora come impiegato in una ditta. inizia dalle 8 alle 18. torna a casa per le 19 stanchissimo. non puo arrivare tardi ne mancare al lavoro e deve sempre produrre dei buoni risultati, altrimenti rischia il licenziamento. Ma non ostante lavori tanto, lui e la sua famiglia devono privarsi di tante cose dato che il suo stipendio netto e’ di solo 1.200 euro al mese e per poter finalmente cominciare a riposare dovra’ aspettare a completare 40 anni di contributi o arrivare all’eta’ di 67 anni... e non riceve aiuto da nessuno. Anzi e’ lui che e’ forzato ad aiutare gli altri: Infatti la sua busta paga e cosi’ bassa perche’ il 40% se ne va in tasse, destinate al fondo contributi statali per i giornalisti, finanziamento pubblico dei partiti, i vitalizi dei parlamentari e dei loro parenti (dopo solo due anni in parlamento, senza obbligo di presenza continua e a partire da soli 60 anni e anche meno), per aiutare a viaggiare comodamente i politici nelle auto blu e per permettergli di mangiare bene grazie ai loro rimborsi spese, per il sussidio per gli attori (senza che conti la qualita’ dei film), per i mega stipendi dei dipendenti, mega contratti e altri sprecchi della tv di stato RAI (anche qui, la qualita’ del lavoro conta poco), per i mega stipendi dei politici (qui idem) a volte per doppi incarichi e le loro pensioni d’oro (anche qui doppie, e a volte addirittura per condannati), per aiutare i falsi cecchi e altri falsi disabili, per i contributi per le scuole private, per pagare gli stipendi dei burocrati che si fanno timbrare il cartellino o di quelli che quando vai a fare delle commissioni burocratiche non ti aiutano e a volte ti trattano anche male, per opere pubbliche non finite, ecc.
Per aiutare Mario, devi contattarlo. per trovare il suo numero apri le pagine bianche e scegli un numero a caso. Ma forse il modo migliore di aiutarlo sarebbe abolire tutti i suddetti privilegi. Forse cosi’ potra’ permettersi di avere una vita migliore.

Sidney Jahnsen 02.06.13 11:17| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Anche nel 2013 i principali osservatori internazionali sulla libertà d'informazione (Freedom House e Reporters Sans Frontieres)
escludono l'Italia dai paesi occidentali ("Free") catalogandola come "Partly free" (parzialmente libera) in ulteriore perdita di
posizioni al 61° posto tra la Guyana e il Benin. L'80 % dei principali giornali e telegiornali italiani è direttamente o indirettamente
dipendente da finanziamenti governativi e/o partiti politici

Vi invitiamo a guardare e (se vi piacciono) a diffondere il video-doc caricato sul nostro canale (TRUMAN SHOW ITALIA 1994-2013) che è anche tra i video-commenti.

http://www.youtube.com/watch?v=OiTXCS1OwJ8

http://www.youtube.com/watch?v=W5ULjMZoccw

Questo è l'unico sito (tra quelli importanti a livello nazionale) dove quanto scritto sopra non è stato censurato, è il video è stato anche accettato tra i video-commenti

Sui siti dei giornali online e rispettive pag. facebook VIENE SISTEAMTICAMENTE CENSURATO

AIUTATECI A DIFFONDERLO

Flavio C: 02.06.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi attenzione!!!! dopo la RAI, i giornali, i parlamentari, gli attori, ecc., c'e' un altro gruppo che vuole vivere di soldi dallo stato, cioe' nostri: Oggi ho visto un servizio in cui i gestori balneari chiedono aiuti dal governo per compensare le perdite dalla mancanza di clienti dovuta al maltempo!!!!!! Avete capito???? prima ci rubano le spiagge e poi dobbiamo mantenerli!!!!!

Sidney Jahnsen 02.06.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Invitiamo la Gruber, Santoro, la Gabbanelli, quell'altro di Ballarò che non mi viene nemmeno il nome, e qualche altro giornalista della carta stampatas a farsi fare un'intervista in TV da Beppe Grillo e da 5 parlamentari del M5S. Loro rispondono alle nostre domande. NON SAREBBE MALE, no?

renzo m., Agropoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.13 11:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo mi dispiace, ma penso che dobbiamo batterli con le loro armi, per la carta stampata grazie a Dio esiste il Fatto, ma in TV c'è il vuoto, possibile che non si riesca a creare un canale sul DT tipo quello di Repubblica? Se ce l'hanno loro, anche se fa ca*are come il loro giornale, perchè non possiamo avercelo noi? Vuoi mettere la comodità di schiacciare un tasto del telecomando e vedere subito i servizi de la Cosa, interventi di deputati e senatori 5 stelle ecc? Bisogna batterli con le loro armi, c'è un sacco di gente che non va su internet ma in compenso è sempre attaccata alla tv perciò prendiamone atto! Con uno strumento del genere si potrebbe tranquillamente raddoppiare il consenso!

nicolas r. Commentatore certificato 02.06.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì, stanno festeggiando proprio lei, la Repubblica.

Quale delle tre?

La Prima. Quella che ha fatto schifo: finita con tangentopoli.

La Seconda poi è meglio che non ne parliamo: ne stiamo giusto raccogliendo i frutti ora.

Riguardo alla Terza, quella che verrà, che Dio ci aiuti!

Eppure Res Publica è un concetto che mi piace.

Altro che monarchi, imperatori, tiranni e capimafia!

La terra è di tutti. Tutti devono averne un pezzetto di proprietà, per costruirci casa, e farci un orto, se vogliono, o un giardino.

L'aria è di tutti. Nessuno, nemmeno la famiglia Agnelli, ha diritto ad inquinarcela.

L'acqua pure è di tutti. Comprese le sorgenti che i maggiordomi al potere hanno regalato alle multinazionali.

Tutti devono avere la possibilità di vivere.

Altro che dire il lavoro non c'è!

Ma chi sono questi imbecilli per dire che il lavoro non c'è, che soldi per i sussidi non ci sono e che tu devi soltanto morire?

Uno Stato sovrano può far tutto. E deve farlo.

Può creare tutto il lavoro di cui c'è bisogno.

E se chi ne ha usurpato la guida non lo fa, è perché non ne è capace (dunque un fannullone) o perché non lo vuol fare (dunque un nemico del popolo).

Questa di oggi non è vera repubblica, è tirannide mascherata da falsa democrazia.

Quando toccherà a noi, allora sì che la potremo chiamare Res Publica. E allora sì che potremo festeggiarla.

Gian Paolo 02.06.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Ora anche la sinistra intellettuale si mette a dare consigli...fino a ieri non erano neanche riusciti a creare una vera opposizione...una televisione di M.. con una informazione da vomitare....un parlamento che invece di pensare ai problemi del paese è tutto concentrato a inventarsi cavilli e leggine per impedire alle prossime elezioni un nuovo colpo del M5S,...ma soprattutto non sono certi di quel che dicono alle prossime elezioni loro vinceranno e il M5S sarà ridotto in briciole...non si sentono più sondaggi..;questi cercheranno di riuscire a durare 5 anni ..tra una balla e l'altra e rimandando la ripresa economica di anno in anno ieri era il 2014 ma con una reale ripresa del 0,8% nel 2017 ....allora vediamo bene che tutto è legato gli intellettuali "gauchiste" che vorrebbero che una parte del M5S raggiunga l'opposizione interna del PD (facendo finta di non capire che nel PD di opposizione vera non c'è nulla) i giornalisti e TV che si armano per raccontarci baggianate a longuer di giornata...i politici che cercano di criminalizzare il movimento....penso che abbiamo un bel quadro del da farsi !

gianni d., Creteil Commentatore certificato 02.06.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la cena di Arcore ,Renzi va a cena anche con Priatore (L’IMPRENDITORE BERLUSCONIANO, GIÀ CONDANNATO PER TRUFFA )secondo voci non confermate, anche l’offerta di Briatore di un sostegno economico alle prossime iniziative del sindaco. La certezza è l’ammirazione di Briatore per il primo cittadino. “Renzi mi piace perché combatte le vecchie mummie, se si candidasse lo voterei al 100 per cento”
-------------------------------------------------Se il futuro del PD è Renzi .....mi scappa da ridere !

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

RAI: la voce del padrone:
Questo è il vero campo di battagli altro che balle
Mosca - La grande amicizia tra Silvio Berlusconi e Vladimir Putin ha consentito al Presidente russo di imparare tutti i segreti del mondo della televisione e come farne buon uso anche in politica. Grazie ai consigli dell'amico italiano, Putin ha costruito una rete mediatica che controlla il Paese, fa inorridire gli attivisti di Reporter sans Frontieres che difendono la libertà di stampa e frutta milioni di euro al solito giro di amici pietroburghesi che si spartiscono il potere in Russia.
Ps.Si ha la netta impressione a volte che si stia facendo la guerra in un campo di battaglia sbagliato.Noi sulla rete e loro in tv

michele ., rimini Commentatore certificato 02.06.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma questi a Roma che si spacciano per opposizione,dove credono d'andare? Queste cialtro-associazioni, finti politici nati incarnati col seggiolone nel culo da piccoli poi incaregati da grandi,fanno in modo di creare una cintura di fuoco attorno a loro per proteggere i loro interessi. Altro che i nostri!NOI LI SFONDEREMO CON LA LEGALITA'E LE REGOLE COSTITUZIONALI.

toni- bs 02.06.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

oggi 2 giugno
guardate sfilare i nostri soldi
guardate, mi raccomando.........


più che festa della repubblica direi che hanno fatto
la festa ALLA repubblica.

italiano realista 02.06.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Oggi,2 giugno, festa della Reapubblica, cosa dobbiamo festeggiare? 10 milioni di italiani,disoccupati e indigenti ,un sesto della popolazione, alla "canna del gas"? Cari amici del m5s, il 26 febbraio volevate,giustamente, invadere Roma ed entrare nei palazzi del potere, occupandoli.Grillo, dietro suggerimento della digos, vi ha bloccati. Stamattina, dovevate essere a Roma, per bloccare la parata che nn serve a nulla.Si sarebbero risparmiati un po' di euro.Compriamo i bombardieri a discapito della Sanita', facendo mancare cure e medicinali alle classi sociali piu' deboli. Aerei per fare la guerra a chi? Non vinceremmo nemmeno vs SanMarino o Malta.......

Er Giamaica ............... Commentatore certificato 02.06.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Francoforte continuano l'occupazione della BCE...e contro il FMI...scontri con la polizia.. incredibile..! tutti zitti i media di regime, nei talk show "sovvenzianati"..nessuno dice nulla..ma peggio ancora, invece d'essere noi a protestare..lo fanno i giovani TEDESCHI!!!...e l'italiotti..? aspettano che qualcuno,metta a posto le cose per loro..nella "passività" più assoluta..
Come se non bastasse continuano a votare chi c'ha portato al "FALLIMENTO"!!...
Ma la colpa è dell'artigiano del commerciante del Professionista..che non paga le tasse..!!siamo FALLITI...FALLITI!!..nessuno dice nulla sul costo per "le scorte"..oppure per le missioni di pace..!...oppure sui costi della coniatura dei centesimi..di questa moneta che c'ha rovinato..!!
Non ne usciremo mai..."qualcuno si dovrebbe prendere la briga di dire realmente le cose, come stanno..!"ma non lo faranno!!...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 02.06.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi 2 Giugno festa della Repubblica, non si capisce quale, la prima, la seconda, la terza, osservando bene le persone che fanno parte del governo credo sia la prima, da allora non è cambiato niente anzi sembra proprio che abbiano portato a termine il loro lavoro, hanno ridotto questo Paese in un cumulo di macerie..Intanto c'è festa, la Rai trasmette in diretta la parata, tanto ci sono gli altri canali a screditare il M5S. La vera festa della Repubblica credo di averla vista ieri a Siracusa, tanta gente in piazza ad ascoltare Beppe e quei ragazzi che cercano di riprendersi la loro città, sembrava una festa, non c'era nessuna forma di odio sembrava una grande famiglia, quella che dovrebbe essere la Repubblica. Vogliamo la vigilanza Rai, così da poter ridare una corretta informazione per far capire alle persone cosa hanno votato in questi anni.

sergio r. Commentatore certificato 02.06.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento

la festa de quale repubblica, la prima la seconda o la terza? Boh! :(

http://tinyurl.com/mp75dyn

reyserfs , Pistoia Commentatore certificato 02.06.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'art. 72 della costituzione dice che le commissioni sono "composte in modo da rispecchiare la proporzione dei gruppi parlamentari".
ripeto anch'io per utilità..

comunque sia 5stelle è presente in tutte le commissioni e sarà presente anche in quelle non ancora formate

quanto al discorso "opposizione", non mi risulta che 5stelle sia l'unico partito all'opposizione, a meno che non si dia per buona l'affermazione di grillo: noi siamo l'unica opposizione!
ma non funziona così, cioè non si può partire dal presupposto che ciò che dice grillo è vero e quello che dicono tutti gli altri è falso e quando grillo cambia idea non è più vero quello che ha detto prima, ma solo quello che ha detto adesso.
E poi ragassi, quando si partecipa ad attività che hanno regole proprie e codificate, non si può pretendere di cambiarl così, con uno schiocco di dita o con un urlaccio o minacce varie.
esempio: Siccome il calcio è uno sport marcio e corrotto e non mi piace e i calciatori devono andare tutti a casa e gli arbitri sono cornuti, bene, ho varie possibilità di fronte a me:
1. mi iscrivo al campionato e cerco di dare il meglio di me stesso per far diventare il calcio uno sport vero, con valori e pulizia oggi sconosciuti, con serietà ed intelligenza, rispettando le opinioni degli altri, gli avversari, ma dando sempre l'esempio in termini di sportività, lealtà, ecc...
2. mi schifa e mi do all'ippica, oppure comincio ad allenarmi con i Muccati old rugby club
3. tutta un'altra serie di possibilità tra le quali non possono essere compresa quelle di: entrare in campo in 15, sputare in faccia agli avversari, pretendere che l'arbitro sia eletto dal pubblico tramite sondaggio ueb, trasmettere in streaming le riunioni tecniche degli avversari ma non le proprie, eleggere un capitano nuovo ogni quarto d'ora, permettere al proprio allenatore di entrare in campo ogniqualvolta lo ritiene opportuno

franz cimitan Commentatore certificato 02.06.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Consigli a Grillo ed al M5S , dal FQ di oggi , :

Massimo Fini
GRILLO non dovrebbe fare un post al giorno, perché tutto il sistema dei media è appostato per coglierlo in fallo anche sulle virgole. Dovrebbe diradare i suoi interventi e, con ciò, renderli più meditati. Dovrebbe migliorare il suo sistema di comunicazione, perché non è vero che Cinque Stelle è inerte, ma le sue proposte vengono obliterate dai media. Problema di difficilissima soluzione perché Cinque Stelle deve saltare a piè pari la Tv che è la cinghia di trasmissione di quel Potere che vuole abbattere. Grillo deve inventarsi qualcosa. Magari ricorrendo ad atti al limite della legalità come facevano i Radicali quando erano ancora Radicali. Dovrebbe, come voleva fare il primo Bossi, chiudere i suoi parlamentari in una foresteria, perché Roma ammalia e corrompe. Ma l’errore più grave, Grillo lo ha già fatto, incaponendosi, per la Presidenza della Repubblica, su Rodotà, una vecchia sòla della sinistra radical-chic, ben incistato sia nella Prima che nella Seconda Repubblica, che con i ragazzi di Cinque Stelle non ha niente a che fare.

Peter Gomez
“DOBBIAMO DIVENTARE il cambiamento che vogliamo vedere”: se davvero i 5 Stelle e Grillo vogliono risalire la china, devono partire da questa frase del Mahatma Gandhi. Perché i cittadini hanno bisogno di verità e giustizia. Di sorrisi e non di ringhi. Di buoni esempi, di sogni e pragmatismo. Parlare sempre dei media cattivi, per esempio, non serve. Perché intanto i giornali e le tv non cambieranno dopo gli attacchi: e anzi a molti elettori Grillo sembrerà solo simile a Berlusconi, a D’Alema e a Bossi, veri specialisti nel corpo a corpo con la stampa. Chi fa la vittima in politica (salvo che i media non li controlli) non piace. Per vincere il MS5 deve, invece, continuare ad apparire ciò che sembrava tre mesi fa: diverso. Al contrario degli altri, deve quindi ammettere gli errori. Non deve rifugiarsi in ragionamenti da Prima Repubblica per spiegare gli insuccessi.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.13 10:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"È iniziata la parata del 2 Giugno.... Le prime immagini sono le facce di
Napolitano Letta

Matteo mattioli 02.06.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono basito, ancora oggi ti arrivano, CONSIGLI, da un'altro PLOTONE, sono arrivati a formare una "Compagnia" e mi auguro non sia stata una IDEA di Padellaro, porca pupetta ma di quel "AAAGH, MONGOLOIDE DI "AAAGH" GOMEZ "AAAGH"?
Io non sono un'intellettuale, se fosse stato per il mio patrigno italiota mi sarei dovuto COMPERARE LA LAUREA NIENTE DI PIU' FACILE IN ITAGLIA, IL FIGLIO DELLE PROPRIE GONADI E LA GIOVANE MOGLIE SERVA LAFAMIGERATA "CAPO-BRICCO" TUTTI E 3 PEDIATRI????
PECCATO CHE QUELLO VERO FOSSE "UN'ECONOMETRISTA" POLACCO EMIGRATO IN FRANCIA ED ASSUNTO DAL RE DEL MAROCCO, CHE NON HA FATTO IN TEMPO A "CACCIARLO" COME CON L'ITALIOTA MERDOSO HA BEN FATTO L'AGHA KAN, SE MI AVESSE LETTO SU QUESTO BLOG L'AVREBBE SAPUTO BEN PRIMA DI CHI SI TIRAVA IN CASA!
RIPETO SONO BASITO E RISPONDEREI COME POSSO:A COLOMBO, MA BENEDETTO IDDIO E'IL SUO EX PARTITO CHE HA CANCELLATO IL M5S RIGGETTANDO LE PROPOSTE CHE RAPPRESENTIAMO? A FINI, GRAZIE MA IO ERO RADICALE E NON HANNO COMBINATO CHE DISASTRI,E LA PENSO COME LEI SU RODOTA' MA SE L'HANNO VOTATO HO RISPETTATO "UNA SCELTA DEMOCRATICA" GRILLO DOVEVA CANCELLARLO DALLA LISTA MA PER CARITA'D'IDDIO? A GOMEZ "AAAGH" SEI SOLO UN COGLIONE COERENTE, INTELLIGENZA, NON PERVENUTA "AAAGH"? A FLORES D'ARCAIS IL SUO DNA PCI E' VIVO PECCATO CHE SONO TUTTE MUMMIE COMPRESO A MIO AVVISO L'INUTILE RODOTA', ORA SOLO BUONO PER I VERMI? A LILLO ROBOT CE SEI TU E TU SORELLA, SI CHIAMA "COERENZA" A ROMA UN DIAMANTE INTROVABILE? A LIDIA, MA COME LO HA ANCHE SPIEGATO, BEPPE E'PER SUA NATURA VEEMENTE, LO E'E BASTA, LE SOLITE DONNE CHE VOGLIONO " CAMBIARE DA DENTRO I MARITI, MA CERCARNE UN'ALTRO, NO? UNO PERCHE'E'APPASSIONATO NON VA PIU'BENE? A SCANZI SONO I MEDIA CHE ROMPONO SUL NULLA COME GLI SCONTRINI, VOGLIAMO INBAVAGLIARLI TUTTI? A CHIERICI LE CONTINUI A GUARDARE IL DITO E VADA AFFANCULOOO? A OLIVIERO BEHA "GRAZIE QUESTO E' GIORNALISMO, LO SCRIVE UNO CHE ODIA I FILOSOFI DEL CALCIO, REGRESSIONE OMO DI TUTTI I POPOLI QUELLI LATINI IN PRIMIS

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 02.06.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Grillo, ma una proposta seria la sai fare? Fino ad ora, dopo le batoste friulane e amministrative, hai ricominciato ad insultare tutti. Ma oramai, non incanti più nessuno. E gli italiani lo hanno capito. Se tutto va come deve andare, tra 18 mesi voteremo e il movimento tornerà nel suo alveo naturale, quello dei prefissi telefonici come numero di voti.

anita rebecchi , erbusco Commentatore certificato 02.06.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD+PDL+Aspen+Bilderberg= Enrico Letta PD!

http://tinyurl.com/d8vshht

_________Enrico Letta è figlio di Anna Banchi e di Giorgio, professore di Calcolo delle probabilità all'Università di Pisa, socio dell'Accademia Nazionale dei Lincei e dell'Accademia Nazionale delle Scienze. Inoltre è nipote di Gianni Letta, uno dei principali collaboratori di Silvio Berlusconi.______________

http://tinyurl.com/kudk5ua
http://tinyurl.com/ksaw7cj
http://tinyurl.com/lrovf64

john buatti Commentatore certificato 02.06.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

A tutti quelli che vengono qui a dire che qui c'è la censura, che non si può criticare ecc...
Mi piace commentare senza mai essere volgare, senza limitarmi a dire la mia ma ponendo sempre dei quesiti di riflessione.
Non mi piace usare lo spazio dei commenti solo per enunciare e soddisfare il mio narcisismo, uso gli spazi per creare delle discussioni aperte con gli altri utenti.
Ebbene, ho notato che spesso, sia sul sito del fatto e da ieri anche su quello di Ciwati, dopo che per un paio di commenti ho detto cose critiche, ben argomentate, che hanno aperto spazi di riflessione vera, bhè... da quel punto in poi vengo moderata anche se scrivo solo "ciao"...
Insomma, se i miei commenti stimolano l'intelligenza critica allora mi mettono davanti un muro. questo per dire che altri spazi che sembrano democratici perchè magari fanno passare le posizioni critiche in realtà non lo sono per niente, perchè fanno passare le posizioni critiche fini a se stesse, che non fanno riflettere e che stimolano la voglia di chi è in disaccordo a difendere la propria tesi, quei commenti invece che magari possono far suonare campanelle nelle coscenze altrui, vengono bloccati. Questo per dire che la censura spesso è sottile, si nasconde... alcuni spazi sembrano solo democratici...

Tatiana R., Milano Commentatore certificato 02.06.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 2 giugno festa della Repubblica la nostra Nazione cosi mal ridotta e devastata da politicanti con pochi scupoli. Linee politiche sbagliate nelle sue radici senza una articolazione costrutiva per i cittadini ma, fondalmentalmente proiettata ad un accrescimento lobbistico di favoritismi remunerativi e di scalata sociale. Pezzi d'Italia che deve sparire perché non fa piu' parte del nostro tessuto di cittadini! Alla parata non hanno applaudito il Presidente della Repubblica (almeno dalle immagini trasmesse),i cittadini lo vedono come un personaggio indifferente che non incarna la voce popolare....

broadcast 02.06.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

RIASSUNTO
i grillini sono contro i giornalisti, contro la RAI, contro i partiti, contro i troll, contro la TAV, contro la sinistra, contro la destra..contro..contro...miiiiii che palle, come quelli che a scuola stavano rinchiusi in un cantuccio perché non li si cagava alle feste

robertina d., bologna Commentatore certificato 02.06.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ve vojo dì ancora du' cose, poi esco ffora, vado

'n po' a spasso finchè nun piove.

Ma a voi nun v'è è mai pasaato el dubbio

de sentivve fori posto? Nun ve pare che con tutti

'sti acronimi, 'sti anglicismi......

che se sentono ai TG ce sia la

volontà de non facce a capì....

e de tenecce fora dar gioco?

A dir la verità, a me un pochino sì!

Me pàre come se stessero a parlà per i artri

ma mica ho capito per chi!?

Vabbà và! nun ce cambia la vita!


Aaaaaaaaaaa! voi dite de sì?

Ce devo pensa, ce devo, dàteme 'n po' de tempo...

p.S. Chi mme saluta la moje de' Fruttarolo?
diteje che lo stimo. E' lui che mi ha
ispirato a usa' la su' pparola!
Che a mme me porta 'n core tanti colori!

ai Amici! Arriciao! Se rileggemo prima o poi....

:)))

P.


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 02.06.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Se non state attenti, i media vi faranno odiare le persone che vengono oppresse e amare quelle che opprimono" Malcolm X
SOLUZIONI POSSIBILI
Cosa significa stare attenti?
Una parte del nostro cervello è fatta apposta per essere controllata/condizionata dal sistema (i media) una parte è fatta per essere controllata dall'intuito (che è in linea con la natura delle cose).
Un modo di stare attenti consiste nel diventare consapevoli di quando la "vocina" arriva dal sistema e quando dall'intuito. Facile a dirsi difficile a farsi ..... ma non impossibile.
POSSIBILE PREVENZIONE PER SALVARE L'INTUITO: EVITARE DRAMMI COME QUELLI DEL BAMBINO DI PADOVA TRASCINATO A FORZA DA QUELLA CHE PERCEPIVA COME LA PROPRIA FAMIGLIA PER ESSERE "RESETTATO".
Le cause dello strappo con il nostro intuito sono le stesse dello strappo fra comunità e media, fra la gente e la politica, fra adulti e bambini.
Auspico di cuore che il M5S trovi l'energia per dedicarsi anche a questa parte della comunità: i non votatanti, i più deboli dei deboli,i più oppressi tra gli oppressi, i nostri bambini.
Grazie

manu t., verona Commentatore certificato 02.06.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 2 giugno festa della Repubblica la nostra nazione cosi mal ridotta e devastata da politicanti con pochi scupoli. Linee politiche sbagliate nelle sue radici senza una articolazione costrutiva per i cittadini ma, fondalmentalmente proiettata ad un accrescimento lobbistico di favoritismi remunerativi e di scalata sociale. Pezzi d'Italia che deve sparire perché non fa piu' parte del nostro tessuto di cittadini! Alla parata non hanno applaudito il Presidente della Repubblica (almeno dalle immagini trasmesse),i cittadini lo vedono come un personaggio indifferente che non incarna la voce popolare....

broadcast 02.06.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

La RAI è da sempre lottizzata.
La RAI non è certamente quella che vorremmo.
La RAI va senza dubbio riformata.
Attenzione però a non buttare via il bambimo con l'acqua sporca.
Qui qualcosa non torna. O quei votanti alle quirinarie che hanno messo al 1° posto la Gabanelli sono imbecilli, oppure non è il male assoluto che si dice adesso. Non si può passare dalla più votata al diavolo in persona nel giro di una settimana. Se critichiamo lei cosa dovremmo fare di Vespa, di Liquori, di Minzolini, di ecc.
Rodotà idem (3° classificato) Se Grillo era già a conoscenza di tutto quanto va dicendo adesso perchè non lo ha detto prima ? Rodotà ha un difetto, che è quello che lo ha condotto all'bernazione nei DS. Dice quel che pensa e non quel che gli conviene. Per me è un grande pregio. Si può essere d'accordo o no con quel che dice ma io preferisco uno così a chi dice sempre solo si a chi comanda.
Gabanelli e Rodotà due persone che dicono quel che pensano senza preoccuparsi di inimicarsi i potenti di turno. Due persone con le qualisi può dissentire, due persone con le quali si può ragionare, confrontarsi e crescere. Due persone che hanno dimostrato di essere libere. Ce ne fossero di più l'Italia andrebbe meglio.
Che cosa ha fatto allora scatenare questa campagna mediatica ? Perchè si è passati al dileggio, all'offesa, alle minacce (faremo i conti) ? Metodo che la rete conosce ed applica quotidianamente con chi non si adegua.
Si deve togliere credibilità a chi non si allinea.
QUI SI APPREZZA SOLO IL PENSIERO UNICO.
A questo io non ci stò. Sono anni che nel lavoro subisco torti e angherie dai miei superiori, ma io non baratto la possibilità di dire quel che penso con i benefici che avrei baciando le mani e dicendo "SIGNORSI".

Oppure preferiamo

giulio v. Commentatore certificato 02.06.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E. Letta appare come vice presidente del Aspen institute (Leggere sotto che sono i Bilderber group)sulla versione cache di google

http://tinyurl.com/kk28j5m

ma il suo nome sparisce sulla pagina ufficiale....!

http://tinyurl.com/mnsf2eo

Temono di essere scoperti?

john buatti Commentatore certificato 02.06.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Abolire il canone. Criptare la RAI. Chi vuole paga e la vede, gli altri no. Voglio vedere cosa rimarrebbe in piedi dell'immane carrozzone clientelare e di compravendita del consenso romano.

Basta italia, basta volerlo.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 02.06.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Spero in Roberto Fico alla vigilanza Rai, spero si spostino i riflettori sui tanti ragazzi precari sfruttati dall'azienda, sulle migliaia di FALSE PARTITE IVA che servono a mascherare rapporti di dipendenza e utili solo a far risparmiare una azienda che spende milioni per foraggiare i vari raccomandati dei partiti. Forza!

Donatella Pensa 02.06.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Repetita iuvant...a volte

L'art. 72 della costituzione dice che le commissioni sono "composte in modo da rispecchiare la proporzione dei gruppi parlamentari".

Quindi, anche il M5S farà parte, secondo costituzione, delle commissioni, di tutte le commissioni. Anche se non avrà, magari, la presidenza, che viene eletta a maggioranza, come è ovvio

silvano de lazzari, lago di como Commentatore certificato 02.06.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

AOooOO! Com'era il caffè...bbono?!?

ah sì?! Me fa piacere.

De cche se và a parla' sta mattina? de RAI dunque?

E che RAI sia allora! che ce vole!

Ma se po' pparlà de politica quanno se dice Rai?

Questo me so' chiesto tanti, ma proprio tanti

anni fa, quando ogni Governo faceva de tutto pe'

sta a scalzà i suoi Direttori! Neanche avessero

avuto paura de 'na bomba! A ben pensacce poi 'na

bomba la tenevano in mano, anzi no, nel cervello,

era la LIbertà, chiamala come vuoi, de

espressione, de pensiero, de dì le cose in modo

vero. Sempre de libertà se trattava, aooh! questo

è solo 'n mio pensiero! No' sto a convicce tutti

quanti! Almeno nella nostra mente (finchè non ce

la ciucciano ffora) siamo ancora libberi de pensà

come ce pare. Bene, da quella vorta lì, ho capito

che in qualsiasi posto dove se và a parlà per la

ggente bisogna mettece persone fidate, nun se po'

mica daje spazio all'urtimo arrivato. Noneeee!

Il Potere ha da dormì tranquillo, mica po' passà

le notti insonni come noi, artrimenti de mattina,

se nun è svejo, come fa a pensà a 'na sempre

nnova fregatura?

AOoooO! Lo fa pe'l nostro bene però! Solo pe'l

nostro bene.

p.s. un saluto ai soliti amici :)))

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 02.06.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Grillo che lamenta come un disco rotto che in italia non abbiamo abbastanza stato:

No one can evade the fact that historically, the state is a blood-thirsty monster, which has been responsible for more violence, bloodshed, and hatred than any other institution known to man.
- Roy A. Childs, Jr.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 02.06.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Aspen Institute

Comitato Esecutivo

https://www.aspeninstitute.it/istituto/comunita-aspen/comitato-esecutivo


Alla data fanno parte del Comitato Esecutivo di Aspen Institute Italia:

Luigi Abete
Giuliano Amato
Lucia Annunziata
Sonia Bonfiglioli
Giuseppe Cattaneo
Fedele Confalonieri
Fulvio Conti
Enrico Tomaso Cucchiani
Gianni De Michelis
Umberto Eco
John Elkann
Jean-Paul Fitoussi
Franco Frattini
Gabriele Galateri di Genola
Gianni Letta
Emma Marcegaglia
Francesco Micheli
Paolo Mieli
Mario Monti
Mario Moretti Polegato

Lorenzo Ornaghi
Riccardo Perissich
Angelo Maria Petroni
Mario Pirani
Romano Prodi
Alberto Quadrio Curzio
Giuseppe Recchi
Gianfelice Rocca
Cesare Romiti
Paolo Savona
Carlo Scognamiglio
Lucio Stanca
Robert K. Steel
Giulio Tremonti
Beatrice Trussardi
Giuliano Urbani
Giacomo Vaciago
Giuseppe Vita
Elena Zambon

john buatti Commentatore certificato 02.06.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Poco male, dobbiamo stringere i denti solo per i prossimi 63 anni... si può fare :(

Enzo Spataro, Taranto Commentatore certificato 02.06.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Letta

http://tinyurl.com/kbucmfz

_______Vice presidente PD, membro Bilderberg, Vice presidente dell’Aspen Institute (che è una succursale del Bilderberg) e membro della Trilaterale il signor Letta è un “manovratore” del PD; suo zio Gianni Letta è uomo di fiducia di Berlusconi; uno dei consiglieri più fidati.

I Letta hanno agganci potentissimi: Enrico e Gianni si passarono il testimone del ruolo di “Sottosegretario alla presidenza del consiglio” quando il governo Berlusconi si avvicendò a quello di centrosinistra.

Bilderberg, Trilaterale, Aspen Institute. Si tratta di 3 associazioni elitarie di stampo massonico di cui sia Enrico Letta che Mario Monti sono membri…____________'

john buatti Commentatore certificato 02.06.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento

'I governanti ci vogliono uccidere'
di Ida Magli

http://www.disinformazione.it/ida_magli.htm

Monica R., PR Commentatore certificato 02.06.13 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna creare un organo di Contro-Informazione....al limite anche in forma di poche pagine tipo reclame-grande distribuzione..
Troppi in Italia sono tenuti lontani da internet..
Forza m5S

Mirko Malvagiotti, Bratislava Commentatore certificato 02.06.13 09:51| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe non pensi che sia arrivato il momento di mettere in campo strumenti di informazione che siano altro oltre al web,tipo
radio 5 stelle
tv 5 stelle.
come vedi stanno facendo passare l'abolizione del finanziamento ai partiti come una cosa corretta e invece da questa proposta di legge ADDIRITTURA i partiti potrebbero ricevere ancora + soldi di prima.
visto che i media sono tutti appecorati e favorevoli a questa proposta,noi dobbiamo agire x smascherare questa porcata immane.
il web non è sufficente,bisogna attrezzarsi in maniera diversa, troviamo il,un modo x informare i cittadini dell'ennesima presa in giro.

a mali estremi estremi rimedi
questi continuano a suonarsela e a cantarsela come vogliono

ci sentiamo inermi e frustrati vedendo che pur essendo tanti non riusciamo a rompere questa breccia

orlando solari, torino Commentatore certificato 02.06.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento non è un partito, ne vuole diventarlo e questo lo sanno anche i sassi!
Ma il movimento deve diventare un'organizzazione democratica con tanto di classe dirigente regolarmente eletta.
Se questo non accade o il Movimento è destinato a scomparire o rischia di diventare qualcosa di assai più terribile dei partiti.
Queste cose non le dico io ma uno dei più grandi studiosi di Movimenti Collettivi: Franceso Alberoni.
http://www.alberoni.it/movimenti-collettivi.asp

Giorgio S. Commentatore certificato 02.06.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento

LA PRINCIPALE CRITICA DEI TROLL, CHE SCRIVONO SU QUESTO BLOG, E' QUELLA CHE IL M5S NON HA FATTO "SBOCCIARE" IL GOVERNO P.D.-L., APPOGGIATO ESTERNAMENTE DAL MOVIMENTO- QUESTA ERA LA PROPOSTA DI BERSANI CON GLI OTTO PUNTI FAMOSI E FUMOSI COME IL SUO FARFUGLIARE CONTINUO.
MI CHIEDO E CHIEDO A LORO: MA COME SI POTEVA FARE UN GOVERNO MONOCOLORE P.D.-L. CON PERSONAGGI COME BERSANI, DALEMA, EPIFANI, FINOCCHIARO, RENZIE-FONZYE, BOCCIA-DI GIROLAMO E ALTRI CHE VOLEVANO SOLO LA CONSERVAZIONE DELLA LORO SPECIE PER AQUISITE POSIZIONI DI POTERE, PER POI SGANCIARE IL MOVIMENTO AL MOMENTO OPPORTUNO?
TROLL DEL BLOG; ANDATE A PASCOLARE SU ALTRI BLOG, COME QUELLO VOSTRO DEL P.D.-L.

Marco A., Roma Commentatore certificato 02.06.13 09:41| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si risparmia sulla parat della Repubblica..un evento che darebbe un pò di porgoglio agli Italiani...loro hanno inteso risparmiare 500.000 € una manifestazione mondiale che politici e quanto ci tengono a risparmiare sti poveracci!!!

Camillo B. Commentatore certificato 02.06.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

http://www.globalproject.info
...
http://tinyurl.com/l5zsrtx

reyserfs , Pistoia Commentatore certificato 02.06.13 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Voglio far presente a quella BAMBOLA DI CARTONE FANTOCCIO SNOB ALTEZZOSA ARROGANTE
DELLA CONDUTTRICE DI RAI UNO di cui NON SO CHI GLI HA SCRITTO IL TESTO DEI SUOI SERVIZI

“CHE LA NOTIZIA CIRCA BEPPE GRILLO LA COMMENTI TU “ no che si commenta da sola

E SE HAI INTENZIONE DI LAVORARE ANCORA RAI e’ buono e opportuno
che essendo un SERVIZIO PUBBLICO tu obiettivamente onestamente faccia
informazione pulita senza faziosita con il giusto dovere di cronaca per tutti

Gia il tuo snobbismo /arroganza mi stai maledettamente antipatica per non dire altro

a sto punto e’ meglio LA BUSI che la trovo meno arrogante

roberto s 02.06.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi parata della repubblica molto sobria

il ministero della difesa spende per una repubblica che ha nella sua costituzione la non belligeranza contro altri stati e ripudia la guerra,dicevo spende

23 miliardi di euro l'anno per compiacere le lobbies delle armi e prendere tangenti

dico 23 miliardi
per avere più di 100 basi militari amerikane che usano il ns territorio come carta da culo che in caso di guerra servirebbe soltanto a resistere il tempo di 15 minuti per rispondere ad un attacco atomico e poi degli italiani e della bell'italia chi se ne fotte.
serviamo solo a questo x i ns grandi alleati amerikani...

parliamo del carrozzone rai
un contenitore dove lavorano 10500 persone che è un Votificio dove i partiti hanno piazzato amici fratelli sorelle mogli nipoti dirigenti che si fanno gli affari loro e dei loro sodali e che è un pozzo senza controllodi sprechi e dove nessuno paga pegno per l'invereconda gestione.
siamo l'unico paese ad avere 3 tv spartite tra i vari partiti dove molti dirigenti non competenti a cui vengono corrisposti stipendi milionari rispondono solo a politici;
alla faccia del fare azienda
la rai rappresenta l'emblema dello schifo della politica e dei suoi affari e di come li interpreta

come potremo mai liberarci se non con dimostrazioni cruente di questi schifosi parassiti

orlando solari, torino Commentatore certificato 02.06.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è al 57° posto per libertà d’informazione, peggio di Burkina Faso e Moldova (dati aggiornati a Gennaio 2013)
L'informazione in Italia è schierata politicamente, lo pensano tre italiani su quattro, questo è uno dei dati che emerge dalla ricerca News-Italia.
Ha ragione Beppe, questi signori della "stampa di regime" un giorno dovranno risponderne!

giovanni faraone Commentatore certificato 02.06.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO visto e sentito venerdi sera sulla 7 Zagrabeschi.che nonostante i ripetuti tentativi di Lehrner diventati ad un certo punto anche maldestri ha spiegato molto bebne come in Italia si sia passati dalla democrazia alla oligarchia,.la politica autoreferente i partiti ,questi partiti proteggono e legiferano per se stessi.
E da un pò che dico che bisogna informare correttamente i cittadini, e dal momento che i media non lo fanno correttamente bisogna creare la controinformazione,un foglio un giornale ,iventatevi qualche cosa,ci sono i fondi per l'editoria usateli .Inutile fare i duri e puri mentre gli altri usano i gas nervini,attrezzarsi prima che sia troppo tardi ,vedi legge finanziamento ai partiti!!!!! meditate gente meditateeee.............

gattacicova 02.06.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Mettere subito nell'agenda politica la vendita di questo catafalco di rai. Beppe, da 6 mesi è evidente, anche se le cose non vanno per il meglio, che l'agenda politica la dettiamo noi. Perchè non organiziamo un raccolta di firme senza precedente per leggi di iniziativa popolare / referendum? via la rai, via il finanziamento, via i miliatari dall'estero ecc ecc poi con milioni di firme sul tavolo siano i politici a tirar fuori le scuse e i vari "non si può" "poveri dipendenti pd" "poveri dipendenti rai" "poveri bambini somali senza più i carabinieri" ecc ecc. La gente prima o poi capirà

No ai rimborsi 02.06.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO BARNARD
Compact, un altro.

Perché loro lavorano come demoni. Gli italiani fanno pagliacciate con Grillo, la Casta.
Perché loro sono intelligenti. Gli italiani no.
Perché loro sanno tutto. Gli italiani digeriscono col cervello.
Compact, ne arriva un altro, e questo è la morte del lavoro, dopo quella dello Stato.
Corporate Europe Observatory trova documenti dell’incontro fra Merkel, Hollande e Barroso (presid. Commissione UE) e laEuropean Roundtable of Industrialists (ERT) del 18 marzo, dove i tre colossi politici ricevono, e concordano su, le istruzioni della più potente lobby di Big Business del mondo. Si tratta, come chi mi legge sa, di una mia vecchia conoscenza. Sono quelli che hanno scritto il Fiscal Compact nero su bianco e lo hanno sbattutto sulla scrivania della BCE e della Commissione. Ora diCompact ne hanno sfornato un altro. Il Consiglio Europeo del perfido Von Rompuy lo dovrà approvare a giugno.
Si noti. I tre maggiori politici europei, su idea della Merkel, incontrano a porte chiuse Big Business. Perché? Quale elettorato gli ha permesso di fare questo senza che le parti sociali fossero presenti? E perché dovrebbero essere presenti le parti sociali? Perché ogni singolo devastante pezzo del fascismo finanziario dell’Eurozona che oggi devasta umani in carne ed ossa a decine di milioni fu deciso a porte chiuse fra lobby e i leader europei, fra cui anche i nostri infami Amato, Ciampi, Padoa Schioppa, Prodi, Draghi, D’Alema e soci.
Il nuovo Compact è sulla competitività-produttività. Cioè farti lavorare come un animale in ambienti di nazismo psicologico, per meno reddito, per il profitto di 2 o 3 mila persone in tutta la UE; distruggere la contrattazione sindacale; disintegrare la coesione di classe. Quello che è accaduto con le riforme Hartz 4 in Germania, nonostante i buffoni italici vi raccontino che in Germania i lavoratori stanno da Dio. Cazzate, stanno nella merda con redditi in calo da 10 anni, e sono inviperiti. I consumi sono ai minimi storici

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 02.06.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PENSO:
In Germania, dove si presume che tra un paio d'anni potrebbero entrare in recessione, accerchiano il palazzo della BCE.
NOI, COSA STIAMO FACENDO CHE SIAMO IN RECESSIONE DA 3 ANNI?
STATO D'ANIMO:
Senso di appartenenza ad un popolo di pecore.

leonardo l., augusta.sr Commentatore certificato 02.06.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Compriamo un canale satellitare e facciamo vedere come si fa teleinformazione dal vero.

alessandro giglio, magenta Commentatore certificato 02.06.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento

"Sara' una festa sobria"
"La crisi non ci piega"
Esiste il reato di vilipendio della morale?
La crisi finora ha spezzato tante vite, ma forse non lo ha saputo. Del resto non aveva sentito nemmeno il botto, perche' lui e' fermo agli anni '60.
Tra 63 anni mia figlia ne avra' 75. Di fronte a questo non avra' piu' senso discutere di differenze generazionali e del futuro dei giovani
I trentenni di oggi saranno vecchi bacucchi "secolari".
Le prospettive sono ottime, ci mostrano un futuro roseo.
Adesso mi rendo veramente conto di quanto sia idiota continuare a parlare di fascismo e comunismo, di resistenza e nazismo, di Stalin e Mussolini. Queste masturbazioni cerebrali sono consentite solo ai ricchi, a chi non ha pensieri.
Se l'innomoinato si e' fermato agli anni '60, molti non hanno superato il '45.
E' patetico. Non ci si puo' bagnare due volte nello stesso fiume che continua a scorrere sotto il ponte Mirabeau.
A noi tocca fare attenzione per non essere usati.
Buona domenica a tutti.
Ros


Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 02.06.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento

La rai andrebbe riformata 1 solo canale pubblico. Compensi sobrii e tematiche sociali culturali. Via la politica dalla rai dentro solo chi ha di buon cuore i valori.

alessandro giglio, magenta Commentatore certificato 02.06.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 GIUGNO; FESTA DELLA REPUBBLICA DELLE BANANE;
A CHE SERVE LA PARATA MILITARE,QUANDO CI SONO MILIONI DI DISOCCUPATI, DI CASSAINTEGRATI- ANCORA PER POCO-, DI PRECARI E DI ESODATI.
BERLUSKO-LETTINO-LETTA CI PRENDONO ANCORA PER IL C.
STANNO DA TRE MESI TRACCHEGGIANDO SULLE COMMISSIONI RAI E COPASIR, QUELLE CHE LORO USANO COME POTERE OCCULTO, ANTIDEMOCRATICO E PER LA LORO LURIDA PROPAGANDA PARTITICA.
ALLE PROSSIME ELEZIONI, FAREMO I CONTICON IL P.D.-L

Marco A., Roma Commentatore certificato 02.06.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.byoblu.com/post/2013/06/01/il-referendum-sulleuro-si-puo-fare.aspx USCIRE DALL'EURO SE LO CONOSCI LO EVITI

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 02.06.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

RAI?! ME VERREBBE DA DI' CHE TRADOTTO DA' ROMANO

STAREBBE A DI' CHE RAGLI!

AOOOOOOOOOO!! POPOLO DEI BLOGGHERS!

IMMAGINATEVENE 'N PO' !

'NA TV NAZIONALE CHE RAGLIA COME 'N CIUCO!!

Mica bello però. chissà cosa ddicheno gli stranieri de noi.

MA CHE SPETTACOLO OFFRIAMO AL MONNO?!?


A proposito, chi me regge 'n po' la Moka? Attenti! E' ancora bollente!
Torno 'n attimo de là a prènde' le tazzine
e du biscottini, ve porto un piattino
de Trollini..ùùùù! che dico, de Frollini 'tendevo
(ultimamente me capita spesso 'sto, come se ddice..lapsus, chissà perchè poi, me so' quasi simpatici a quelli, sembranto così bambinelli che.. cumme se fa a no' volergli un po' de bbene)

Anzi, a 'sti Trollini dico:

pe'na vorta, visto che è anche domenica, fate

'no sforzo, cercate de urlà 'po de meno e de

scrive' qualcosa de più carino, tanto da fa' uscì

'n po' de sole.

Qui s'è capito che avete sbaijato porta, che non

avete sonato a casa vostra, ma a quello der

vicino!

p.s. torno tra poco, me raccomando, reggete 'n po

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 02.06.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, dobbiamo lottare ad armi pari contro questi politici di merda, bisogna usare i loro metodi per raggiungere tutte le categorie di persone, il web non è sufficiente, anche a me fanno schiffo la maggior parte di talk show, ogni volta che vedo certi personaggi mi vien voglia di sputargli in faccia, il loro messaggio falso arriva a più persone e se non c'è un contraddittorio, vengono creduti.
Sempre 5*****

Rino Piras 02.06.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

http://interoccupy.net/
...
http://tinyurl.com/m5r3jf5

reyserfs , Pistoia Commentatore certificato 02.06.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento

UN NEMICO AL GIORNO LEVA IL MEDICO DI TORNO
ma nessuno si occupa del malato.....neanche voi

Rai,Rodotà,gabanelli,inciucio,costituzione,traditori, copasir,giornalisti...tutto!!!!!
ma neanche un accenno alla vera notizia della settimana:GIOELLIERI E CONCESSIONARI dichiarano al fisco 18.000 $ l'anno la metà di una segretaria,infermieri,maestri(se si può dire)etcc
nessuno di voi che minacci rivoluzioni o liste di proscrizioni
EVIDENTEMENTE COME X IL NANO ANCHE X VOI QUESTA è L'ITALIA DI SERIE A

beppe sul pero Commentatore certificato 02.06.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Paolo Flores del "Fatto quotidiano" io non credo che tu abbia votato M5S ma PCI che si presenta come PD-L.
Quindi le richieste e proposte falle al tuo amato PD-L, oppure chiedi a quelli del PCI di ricostituire il partito,ha ragione Beppe nel dire che chi ha votato 5 stelle pensando al PD-L doveva votare PD-L.
Il M5S non è ne di sx nè di dx . Quando l'idea è buona non è nè di dx nè di sx.
Il M5S è contro il sistema dei partiti, sono i cittadini tutti a decidere sulle scelte dei ns. rappresentanti in parlamento. Ciò che stanno proponendo i ns. parlamentari 5* in parlamento è stato da noi votato a suo tempo.
La campagna mediatica denigratoria creata dalla casta contro i 5 stelle per lo sputtanamento del M5S è simile a quella fatta negli anni 90 contro la LEGA la quale è stata costretta ad inciucciarsi anche lei per non morire ed entrare nella casta per magnare come fanno tutti.
I 5 stelle hanno come principio l'onestà, la coerenza e la sincerità, ora i media vogliono che diventi come tutti gli altri per poi dare al M5S il colpo di grazia finale.
Noi non ci stiamo.
In parlamento i 5 stelle hanno già presentato leggi da attuare, sono gli altri che fanno proprie le ns. proposte anzichè votarle perchè passino in esecuzione. Se gli italioti si informassero meglio, i gemelli siamesi finirebbero il loro tempo.

Valdan Paul.. Livorno 02.06.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
non ritrovo il mio commento,fa niente.
Lo posto di nuovo:
Sei fortissimo ,hai seppellito "lo Spiritello Porcello" al tempo "Beetlejuice".
Per favore non mandare a Taranto i parlamentari 5* altrimenti ci inguai come con il Governo.
Abbi un poco di pietà...

bartolomeo Giove (passionescatto), Taranto Commentatore certificato 02.06.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento

COPASIR E VIGILANZA RAI
Da sempre i partiti al potere basano il loro consenso sull'informazione. Perchè per loro fare politica non è IL FARE ma IL DIRE. Si reggono l'un l'altro con il ricatto ognuno di loro sa tramite i "SERVIZI" qualcosa di molto scomodo dell'altro. Ecco perchè il COPASIR e LA VIGILANZA RAI non la molleranno, per loro è una questione di vita o di morte!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 02.06.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito poco fa a radio 3 una stronzata detta dal giornalettaio dell'"Adige" press'a poco così: che la negazione dei partiti porta al fascismo ecc. ecc.
Forse i suoi neuroni non hanno una conducibilità biochimica sufficiente per fargli comprendere che il M5S si oppone a QUESTI PARTITI,
a QUESTO MODO DI INTENDERE I PARTITI
(che fanno esclusivamente gli interessi di LOR SIGNORI) che dio li abbia in gloria al più presto)
- a meno che non abbia bisogno di un qualche aiuto quaggiù.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 02.06.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che il discorso Euro-Europa reputo sia importantissimo per il nostro futuro, su questo argomento non solo c'è poca informazione, ma si fa della vera e propria disinformazione e terrorismo. Ancora stamattina su Radio Rai ho dovuto ascoltare impotente un sedicente direttore opinionista che disquisiva su come numerosi economisti mondiali reputano l'uscita dal''Euro una catastrofe, di come la causa della crisi non è da imputare alla moneta ma altri fattori. Fattori che ogni mese cambiano perchè sistematicamente sbugiardati, dallo spread alla balla della crisi dei debiti sovrani. Queste persone andrebbero denunciate per terrorismo. E quali sono i noti economisti mondiali? Premi nobel del calibro di Krugman hanno predetto che la moneta unica non avrebbe portato nulla di buono. Aveva ragione mia nonna, com'è brutta l'ignoranza (che questi signori seminano nel vento)

Gabriele Valerio 02.06.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Se le commissioni Rai e Copasir non verranno affidate all'opposizione del Movimento 5 Stelle ci sarà una primavera italiana! Alla dittatura dobbiamo rispondere con la forza e, se necessario, anche con il sangue!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 02.06.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FESTA 2 GIUGNO...

PARATE-VI il culo
PARATE-CI il culo

Non ridete, ricevuto il messaggio?!

giulio v., venezia Commentatore certificato 02.06.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento

.la festa e' finita ,
gli "amici" se ne vanno..
e loro ancora non se ne rendono conto.

ma la vera cosa importante E' che noi non dobbiamo dimenticare i nomi,le facce ,gli intrallazzi e le balle che raccontano e hanno raccontato,
chiudendo gli occhi perche' faceva comodo alle loro pance.

Vendetta!!!!!!!

andrea schiavon 02.06.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento

mai andata nella mia vita a nessuna manifestazione ma giuro che se non danno la vigilanza rai al movimento se organizzate manifestazione prendo il treno e vengo a Roma
perchè non si può far finta di niente quando viene calpestata la democrazia

stefanella m., brescia Commentatore certificato 02.06.13 08:33| 
 |
Rispondi al commento

http://blockupy-frankfurt.org/en
...
http://tinyurl.com/muy2ypf

reyserfs , Pistoia Commentatore certificato 02.06.13 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe
La faccenda è ancora più seria di quanto sembri, la RAI oggi giorno manda in onda analfabeti, bugiardi, esaltati,persone con esaurimento nervoso (....bi),il tutto per lo share. Ed io dal mio paese senza ADSL, trasporti pubblici, e luoghi di incontro; devo sortirmi ogni genere di idiozia: accendi la televisione, e ascolti R.I 1; con tutte le notizie lette con "lo stesso tono". Ma che significa? Prima mi sta parlando di un omicidio, poi delle tendenze estive, il tutto con l'odiosa stessa litania "grave".Recitano, senza neppure leggere i contenuti. E i politici? Loro invece hanno un loro stile, parlano come se fossero in una chiesa, fateci caso, iniziano con un tono leggermente alto,quando leggono le dichiarazioni, e poi terminano come in un rimpianto. Questa è dittatura, "non c'è anima" nelle frasi, nei discorsi, nella parola. Non c'è rabbia,non c'è amore, è per questo , caro beppe, che sembra che ci stanno pigliando per il..(giudilì). Scusate per le omissioni ma do la mia solidarietà ai ragazzi che sono stati denunciati.

Giuseppe Salerno 02.06.13 08:31| 
 |
Rispondi al commento

sei peggio del duce, duce, duce, duce!!!!!!!!!!!!!!!!!

LEONARDO GRAFFAGNINO 02.06.13 08:30| 
 |
Rispondi al commento

il volto nuovo di rainews ROBERTO VICARETTI e' uno stronzo partorito dal culo di corradino mineo parlamentare del PD...a priori spara cazzate e menzogne sul MOVIMENTO A CINQUE STELLE...

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 02.06.13 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 2 giugno festa della repubblica e parata militare. Quando l'articolo 11 della Costituzione intima: "L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni"
Cosa ha a che fare con questo articolo la guerra nel Kossovo, la guerra in Libia, la guerra irachena, l'occupazione da 11 anni dell'Afghanistan?
Oggi dovrebbero sfilare i volontari, i movimenti senza scopo di lucro, i pacifisti, i cittadini che si sentono democratici, quelli che rispettano e mettono in pratica gli articoli fondamentali della Costituzione.
Che c'entrano gli eserciti?
Cosa hanno a che fare con la democrazia i soldati mercenari, le fabbriche di armi, i politici oppressori, coloro che stanno trasformano una repubblica in una oligarchia a vita e in una plutocrazia a servizio del sistema bancario e della speculazione internazionale?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 02.06.13 08:26| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

W5S
Papa Francesco: pensiamo di più alle persone, meno alle banche…“Se cadono gli investimenti, le banche, questa è una tragedia, se le famiglie stanno male, non hanno da mangiare allora non fa niente: questa è la nostra crisi di oggi.
TUTTO IL MONDO - Dalle 17 alle 18 il pontefice sarà sempre in ginocchio senza fare l'omelia. Pure con i diversi fusi orari, dunque, l'adorazione sarà seguita dalle diocesi nelle Isole Galapagos o nel cuore della foresta Amazzonica
PAPA FRANCESCO INCONTRA
IL PRESIDENTE PIÙ POVERO AL MONDO
Colloquio privato di 44 minuti con Jose Alberto Mujica: il leader uruguayano vive con un decimo dello stipendio, il resto lo ha donato ai poveri. Tema dell'incontro, i diritti umani, la giustizia e il contributo della Chiesa alla pace internazionale.
http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/articoli/ContentItem-5d48b0f8-1b58-4378-bd26-34c9779cd4f8.html

QUANDO DICIAMO LA VERITÀ». Quando invece i cristiani dicono la verità, ha concluso il Papa, quando i fedeli affermano che «il Figlio di Dio è venuto e si è fatto carne», quando «predichiamo lo scandalo della Croce, verranno le persecuzioni, verrà la Croce». E ciò «sarà buono, così è la nostra vita. Chiediamo al Signore di non avere vergogna di vivere con questo scandalo della Croce. E anche la saggezza: chiediamo la saggezza di non lasciarci intrappolare dallo spirito del mondo, che sempre ci farà proposte educate, proposte civili, proposte buone ma dietro a quelle c’è proprio la negazione del fatto che il Verbo è venuto nella carne, dell’Incarnazione del Verbo. Che alla fine è quello che scandalizza quelli che perseguitano Gesù, è quello che distrugge l’opera del diavolo. Così sia».
«NON AVREMMO PIÙ MARTIRI». Se noi diventiamo cristiani ragionevoli, cristiani sociali, cristiani di beneficienza soltanto, quale sarà la conseguenza? Che non avremo mai martiri: quella sarà la conseguenza»
Quante volte, ha spiegato il Santo Padre, «si sente dire: “Ma, voi cristiani, siate un po’ più normal

Bruno V. Commentatore certificato 02.06.13 08:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Omertà Pd e Rai.... !!!!

Qualche giorno fa sulle radio e su qualche giornale online, la notizia che andava per la maggiore era quella del sindaco Pd della Valtellina che, in barba ai suoi proclami pre-elettorali, si intascava una bella tangente...

(vedi link)

http://www.ilgiorno.it/sondrio/cronaca/2013/05/31/896967-dubino-sindaco-Barri-arrestato-tangente.shtml

Al Tg3 regionale lombardo delle ore 14 dello stesso giorno, di tutto, ma nulla su detta notizia.

Credo che in questo, anche se sembra minimale, si riassuma appieno cosa sia il Pd (e non solo il Pd) e l'omertà di Stato !!!

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 02.06.13 08:16| 
 |
Rispondi al commento

E anche oggi il "nemico" di turno e' trovato!

Paolo M., Roma Commentatore certificato 02.06.13 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Con l'arrivo del M5S , si e' evidenziato il confronto tra media 'vecchi' , come le televisione e 'nuovi' , come il WEB .... mi sembra che al momento stia vincendo la televisione , purtroppo ....

vito mirchi 02.06.13 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, due giugno, festeggiamo la Repubblica con una parata militare. Sì, proprio così... non è incredibile? Siamo nel XXI secolo, in un Paese in crisi economica che ha nella sua Costituzione il rifiuto della guerra, non c'è un euro in giro, e noi facciamo le "parate militari"?
Ma non è una festa civile, della forma di Stato che emerse in Italia proprio a risanare le ferite fatte dalla guerra, dagli strumenti militari? E noi festeggiamo con una parata militare? E Perché?
continua a leggere:
http://coscienzeinrete.net/politica/item/1345-ancora-una-parata-militare-il-2-giugno…-e-perchè

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.06.13 07:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

volevo porre all'attenzione degli amici del M5S la subdola disinformazione che sta dilagando in questi giorni. L'argomento: la presunta abolizione del finanziamento ai partiti!. Siamo di fronte ad un disegno di legge che prevede una riduzione del finanziamento per l'anno prossimo al 60% fino al 40% fra due anni, l'annullamento del finanziamento con le attuale modalità. Ma a questo punto ecco la novità: ci sarà un prelievo forzoso per il finanziamento dei partiti del 2 per mille sull'irpef anche a chi non indica un partito da finanziare!I telegiornali RAI aprono le edizioni con questa strabiliante novità: il governo ha abolito il finanziamento ai partiti!
Letta= Gattopardo: si cambia tutto lasciando tutto com'è.
Bravo LETTA !!
Brava la RAI scudiera della verità e della (s?)corretta informazione!

biagio f., potenza Commentatore certificato 02.06.13 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Se si continua cosi una bella manifestazione di piazza pacifica per dimostrare che l elettorato 5 stelle ce ed è cosciente di quello che avviene.

Andrea 02.06.13 07:52| 
 |
Rispondi al commento

I SOLDI SPERPERATI PER RAI E MILLE ALTRI CARROZZONI CLIENTELARI E NON PRODUTTIVI LI TROVANO SUBITO!!!!!

PER ESODATI, PMI, CASSA INTEGRATI, LAVORO E QUANTO SERVE AL PAESE SANNO DIRE SOLO: I SOLDI NON CI SONO!!!!!!

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 02.06.13 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Oggi,Roberto Fico sarà ospite della Annunziata alle 14,30 su Rai3

Roberto Fico è un 5stelle napoletano di 39 anni
laureato in Scienze delle comunicazioni (informatica) col massimo dei voti e la lode. Ha un master in "Knowledge management" presso il Politecnico di Milano
Nel 2005 fonda a Napoli uno dei 40 meetup da cui nascerà il M5S.Nel 2010 è candidato dal M5S come Presidente della Campania e nel 2011 come Sindaco di Napoli.Nel 2013 è eletto deputato
E' uno dei pochissimi con un rapporto diretto con Grillo e Casaleggio
Il M5S l'ha proposto per la presidenza del Copasir

Ha detto:
"Anna Finocchiaro,invece di discutere dell’ineleggibilità di B magari stabilendo una linea dura nella giunta delle elezioni,preferisce presentare un disegno di legge antimovimenti al fine di attaccare il M5S.Complimenti vivi alla senatrice!»

«Il M5S sta preparando con forza il percorso e le motivazioni da presentare in giunta per l’ineleggibilità di B.Questi sono i fatti»

"La 'repubblica' continua ad occuparsi del nulla
Prende pezzi sparsi dal forum interno e privato dei parlamentari del M5S,decontestualizza i ragionamenti,costruisce titoli per screditare il movimento e per mettere noi parlamentari contro Grillo e viceversa.Gioco vecchio che non funziona.Vedo che diversi giornali e siti marciano sulla questione che noi parlamentari staremmo andando contro quello che Grillo ci ha chiesto per la retribuzione.Nulla di più falso! Il regolamento lo rispettiamo"

"Non è vero che non abbiamo conquistato neppure un ballottaggio,ma uno in Sardegna e uno in Veneto.Se pensiamo che fino ad un anno fa esultavamo perché riuscivamo a eleggere uno o 2 consiglieri,oggi esultiamo anche per il risultato di Roma che va oltre il 12% e mettiamo 30 persone e nuovi consiglieri tra consiglio e municipalità
Cresciamo piano piano con serietà,siamo un movimento lento ma inesorabile"

"Pd e Pdl viaggiano insieme sui finanziamenti pubblici...

segue sotto

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 02.06.13 07:42| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione


BUONA LETTURA


http://messaggidagesucristo.wordpress.com/

PATRIZIA ROSSI 02.06.13 07:35| 
 |
Rispondi al commento

TSUNAMI,APRISCATOLE,TUTTI A CASA!!
Grillo si sgola,attacca,rilancia ed in Parlamento NIENTE.
Abbiamo una squadra di bravi ragazzi,educati,rispettosi delle Istituzioni che discretamente presentano proposte ignorate dal sistema.
Dove è la nostra "rivoluzione democratica"?
In 160 si può e si deve rivoltare il mondo.
Sono deluso e non mi vorrei trovare tradito...


Giuro, da anni voto PD,se nessuna delle presidenze verrà assegnata al movimento,alle prossime divento "maggioranza" votandovi o non votando, secondo la situazione...

demetrio c., roma Commentatore certificato 02.06.13 07:27| 
 |
Rispondi al commento

NON MOLLERANNO IL MIN-CUL-POP!

Agnesina Pozzi, Lagonegro Commentatore certificato 02.06.13 06:52| 
 |
Rispondi al commento

*Bellissimo Grillo ieri a Siracusa!


(Peccato che ci sia la molestia di questa sigla, davvero orribile! non si può fare qualcosa per eliminare questo tormento?)

http://www.youtube.com/watch?v=cPTSisADVg0

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 02.06.13 06:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ESEMPIO DI ANALISI AD CAPOCCHIAM, ESEMPIO DI ANALISI DI PARTE, ESEMPIO DI ASSERVIMENTO SENZA VERGOGNA.

Rai 3 :


http://www.youtube.com/watch?v=cWsAMB3U_NI

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 02.06.13 06:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a beppe che ha dato una speranza agli italiani di cambiare questa politica di solo ruberie e incapacita'generale.Ricordo al movimento di spiegare agli italiani "stupidi"la legge della depenalizzazione del falso in bilancio che non puo'avere altro obiettivo che di rubare soldi pubblici.Bisogna ricordare frequentemente questo es
chiaro di malapolitica,rimasto incompreso ai cittadini e nascosto dalla malainformazione e dalla
cecita'del part.democ.che non ha esaminato(inconpre
sibilmente)le malefatte evidenti che la banda PDL
ha prodotto negli scorsi anni.Rapine colossali di denaro pubblico che si sono perpetrate in ogni
appalto pubblico e che la sopracitata legge ha
legalizzato,in linea con la bassezza morale e l'arroganza intellettuale del capo berlusconi,ma
che e'sconcertante se si pensa al disastro totale
che essa produce..L'indifferenza squallida della
magistratura che vede come legale le falsita'dei
bilanci,con chiare ruberie,e'un'altra schifezza
statale.Insisto ancora che la massima propaganda
di questa specifica legge portera'inevitabilmente
a capire la realta'politica del pdl,ma anche del pd; la gente forse si svegliera'di fronte a evide
nti fatti di furti "per legge" dei nostri vili rappresentanti.E ricordiamo anche la storica inef
ficienza dei magistrati che ,a volte diventano poli
tici professionisti ma continuano ad essere giudici
con stipendio e avanzamento di carriera.Nella loro
vile arroganza dimenticano che politica e magistra
tura sono poteri separati e quindi servono chiare
dimissioni da magistrato quando la persona diventa
politico(lavori simili dove si richiede inefficien
za e falsita'ecc.)ma sono altro es.di non minimo
rispetto istituzionale e dei cittadini.Essi sono co
mplici nelle ruberie politiche e per es.nei disast
ri ambientali con processi interminabili che assicurano impunita'ai compari politici.
RICORDIAMO SPESSO AGLI STUPIDI CITTADINI QUESTA
LEGGE DI DEP.FALSO IN BILANCIO CHE DIMOSTRA BENE
LA POLITICAMAFIA CHE CI RAPINA..CIAO


claudio mar 02.06.13 05:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, stanno cercando di farne una questione personale, non cascarci, per favore, almeno tu nell'universo.

andrea vagnoni milano, milano Commentatore certificato 02.06.13 05:13| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo, oggi Festa della Repubblica un riverito saluto al Presidente Napolitano.
Bravo, continua così,
portaci in europa,
dissolviamoci in europa,
viva gli stati uniti d'europa,
dopo appena 2000 anni di Italianità gloriosa
Sig. Presidente,
Lei ha deciso (per tutti i 60 milioni di Italiani?, boh!) che L'Italia
non ci è più sufficiente,
ci vuole l'europa per noi,
chi la ha autorizzata a decidere per gli Italiani?
Ah, già,
Lei è il Presidente della Repubblica Italiana
è allora viva l'Italia,
........
ma la cosiddetta e finta europa cosa centra, ce lo spiega cortesemente?
Un deferente saluto.

Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 02.06.13 04:14| 
 |
Rispondi al commento

La7, Telecom, Bernabè, Gruber, Bilderberg.
Punto.
RAI1 -RAI2 -RAI3 - Tarantola - Bankitalia Spa
Punto.
Mediaset tutta unita - Berlusconi
Punto.
Sky - Murdoch (un cognome,una garanzia)
Due punti.
Punto e virgola, punto e a capo.

PER IL VERO POTERE CHE VIVE DI MENZOGNE E RUBERIE
economiche, finanziarie,monetarie
controllare i mezzi di comunicazione e informazione
E' LA COSA PIU' FONDAMENTALE DI TUTTE.

Se qualcuno dicesse al popolo che sono ladri, sfruttatori, assassini, parassiti, usurai
quanto pensate che potrebbero durare?

Per questo il mestiere di "giornalista" ( diciamo così) è diventato decisivo,
deve filtrare,
omettere,
coprire,
mentire,
proporre una realtà al servizio dei potenti.
In cambio
soldi, sesso, potere, prostituzione morale e materiale.
e purtroppo le giornaliste più oscenamente false sono
LE DONNE
avete notato?

Sono riusciti a corrompere anche la parte più nobile del genere umano.

Io non mi faccio più illusioni.
Il Ministero della Propaganda Satanico/massonica è potentissimo,
sono la Tv e i giornali.

Vivono di oscene menzogne, e il loro fetore scende fino alla bocca dell'inferno.


Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 02.06.13 04:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

DIRITTO A COLTIVARE IL PROPRIO CIBO

UNA NUOVA LEGGE PROPOSTA ALLA COMMISSIONE EUROPEA RENDEREBBE ILLEGALE "COLTIVARE, RIPRODURRE O COMMERCIARE" I SEMI DI ORTAGGI CHE NON SONO STATI "ANALIZZATI, APPROVATI E ACCERTATI" DA UNA NUOVA BUROGRAZIA EUROPEA DENOMINATA "AGENZIA DELLE VARIETA' VEGETALI EUROPEE".
La legge si chiama "PLANT REPRODUCTIVE MATERIAL LAW" e tenta di gestire la regolamentazione di piante e semi.
FRANCESCO SALVADORE ha ventisei anni. Ha a cuore la sua salute di cui l'alimentazione è cardine principale. Per questo motivo HA COMINCIATO A PRODURSI IL CIBO AUTONOMAMENTE in un orto idroponico. Nei giorni scorsi, ha lanciato via CHANGE.ORG una petizione nella quale CHIEDE AL PARLAMENTO EUROPEO CHE QUESTA LEGGE VENGA ARCHIVIATA. IL DIRITTO ALL'ALIMENTAZIONE E LA LIBERTA' DA OGNI VINCOLO SULLA POSSIBILITA' DI AUTOPRODURSI IL CIBO SONO SACROSANTE.
I piccoli coltivatori hanno esigenze diverse dalle multinazionali e per loro pagare una tassa per approvare le sementi può diventare un ostacolo.
Anche se questa legge verrà inizialmente indirizata solo ai contadini commerciali infatti, si sta stabilendo comunque un precedente.
GLI AGRICOLTORI DEVONO POTER MANTENERE VIVE LE VARIETA' CON UNO SCAMBIO LIBERO DI SEMI, DIRITTO BASE DEL SOSTENTAMENTO PERSONALE, SENZA LASCIARE LA POSSIBILITA' A NESSUNO DI MONOPOLIZZARLI E GESTIRLI.
SE NON L'HAI ANCORA FATTO, FIRMA LA PETIZIONE SU CHANGE.ORG PER DIRE NO ALLA "PLANT REPRODUCTIVE MATERIAL LAW". OPPURE CONDIVIDI CON I TUOI AMICI SU FACEBOOK LA PETIZIONE.

Renato Romano (giornalista) Scafati (SA)

Renato Romano 02.06.13 03:49| 
 |
Rispondi al commento

VI PREGO SOLO VOI POTETE SALVARE I GIOVANI E L'ITALIA !Non fate baruffa per i risultati delle recenti amministrative, si possono fare delle utili considerazioni perchè tutto si può salvare!
VOI DOVETE SAPERE CHE SIETE L'UNICO MOVIMENTO POLITICO CHE PUO' SALVARE L'ITALIA ED I GIOVANI SE NO SARANNO DOLORI PER TUTTI!Le recenti elezioni amministrative non sono andate bene come le politiche di febbraio perchè oggi più che mai la GENTE VUOLE FARE PRESTO, VUOLE AVERE PRESTO DEI RISULTATI, VUOLE USCIRE PRESTO DALLA BRUTTISSIMA SITUAZIONE IN CUI CI TROVIAMO. Voi ora dovete tenere il massimo distacco da quell'inciucio ed anzi SECONDO ME DOVETE FAR VALERE TUTTI I VOSTRI DIRITTI MA CONTEMPORANEAMENTE DOVETE TAGLIARE TUTTI I PONTI CON QUELL'INCIUCIO.Dovete tenere questa posizione e questo atteggiamento dicendo alla gente, ai cittadini che questo inciucio sta TRAMANDO E FACENDO SCHIFO E LASCIANDO CHE L’ITALIA MUOIA. DOVETE DENUNCIARE QUESTI FATTI E DIRE ALLA GENTE DI VENIRE CON VOI DI VOTARVI perché solo voi siete in grado di salvare l’Italia creando posti di lavoro ed migliorando la nostra economia.
OGGI IN ITALIA NON C’E ALTRA VIA D’USCITA se non quella di una RIVOLUZIONE VIOLENTA come la Rivoluzione Francese o quella Russa. E dite con forza cose importanti che volete fare fra cui una dura lotta alla evasione fiscale, una dura lotta alla corruzione, alla mafia, lotta agli sprechi, sperperi pubblici, NO agli stipendi ed alle pensioni d’oro, contro la MAFIA specie quella dei colletti bianchi come BERLUSCONI il capo della mafia che vuole diventare Presidente della Repubblica e che invece deve andare subito in GALERA! Attenti perché Berlusconi è capace di tutto!E per comunicare va bene il sito internet, ma poi NO AI TALK SHOW NE’ ALLE INTERVISTE PERCHE’ VE LE FANNO CATTIVE ED ACCETTATE DI FARE SOLO DELLE DICHIARAZIONI O DEI COMUNICATI PER DIRE ALLA GENTE COSA FATE E COSA AVETE INTENZIONE DI FARE!
Mi racraccomando fate così. Cordiali saluti.
Franco Rinaldin

Rinaldin Franco 02.06.13 03:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono preoccupato dalla strafottenza di questo governissimo, eretto solo come argine, come muro di gomma contro i 5S. Uniti come il fuoco alla benzina sono anche preoccupato che abbiano in mano il grande megafono. Si sono persino appropriati tutti insieme in modo schifoso e subdolo, delle idee e dei programmi del movimento stesso. Non solo: vogliono illudere la gente che soltanto loro hanno il sacro e giusto potere, datogli dalla piazza, di legiferare seriamente. Ma come tutti possono constatare, sono fermi a dilatare nel tempo il nulla di fatto, aspettando Godot. Mentre uno parla di trasparenza e quell'altro di case di vetro, c'è solo paura che non vada tutto in frantumi, vista la fragilità del loro valore, del loro effettivo potere.
Sono preoccupato perché quando c'è l'odierna inquietudine e smarrimento, prima o poi qualcuno in divisa potrebbe sentirsi in dovere di mandare tutti a casa, ma proprio tutti, noi compresi, come dei novellini di Lotta Continua o del Movimento Studentesco, col pretesto di prevenire un ritorno imminente delle BR. Le hanno già paventate.
Sono preoccupato perché se tutto va bene stiamo instaurando la Repubblica di Weimar. Ma questa volta veramente e non come si diceva nel 68 poco dopo Tambroni, tanto per ricordane un'altra.
Oggi tutto prenderebbe una svolta diversa perché i Servizi non aiuterebbero più politici così inaffidabili, così sfuggenti ed infidi, pronti a tradirsi l'un l'altro alla prima occasione, come i nostri attuali. "Aiuterebbero" qualcuno di loro, un Superiore. Stiamo assistendo ad una lenta ma inesorabile disgregazione della vera democrazia, mentre ci rassicurano e si rassicurano che tutto è sotto controllo e che se mai le contraddizioni appartengono al M5S. Preferiscono arrivare alla distruzione generale piuttosto che arrendersi. E' la classica e arrogante ottusità del potere. Grillo, in attesa che l'agonia sia irreversibile, non temi che qualcuno possa sciaguratamente precederti in armi? Dico belinate? Speriamo di sì.

rino lagomarino Commentatore certificato 02.06.13 03:19| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo intervento! Non so cosa si possa fare se non ci attribuiranno la presidenza della RAI ma va detto con forza che spetta al M5S.

Stefano A. Commentatore certificato 02.06.13 03:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, consiglio di leggere questo post che corregge alcuni tuoi errori nei comizi (oltre ad altri fatti da Sgarbi, Innocenzi e altre persone di Servizio Pubblico) in modo da correggere il tiro ed esser sempre meno attaccabile dai giornalai.
Serenità

http://www.ilpost.it/davidedeluca/2013/05/31/il-record-di-beppe-grillo/

Ajeje Brazorf 02.06.13 03:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le mie domande sono autentiche perché davvero mi piacerebbe sapere se esiste un regolamento che possa mettere in evidenza la illegittimità di tali posizioni.

Se così fosse, dovremmo farle applicare con la forza che ci viene dall’ordinamento e dalla nostra consapevolezza.
Se le regole non ci sono o possono essere aggirate o disattese, per ciascuna di queste possibilità dovrebbe cambiare
la nostra azione: proposta di legge, denuncia, interrogazioni e quanto altro a botta.
Perchè credo che la situazione attuale tra parlamento, quirinale, governo, commissioni, Copasir, Rai e compagnia
bella abbia in questa originaria ambiguità una bella parte in commedia.
Battiamoci, certo, meglio con le armi di una consapevole informazione.

maria s., ancona Commentatore certificato 02.06.13 02:57| 
 |
Rispondi al commento

Approvo l'idea di andare in tv.Un mezzo che abbiamo sottovalutato ma che evidentemente bisogna imparare ad usarlo.Abbiamo lasciato che dicessero di Noi qualunque idiozia senza renderci conto che il martellamento porta i suoi frutti scellerati.bisogna affrontare i servi dei padroni e metterli di fronte alle loro responsabilità.Fare da cronometro per misurare i tempi di inattività di questo Governo e dei suoi complici.Essere presenti e persuasivi in modo da far sviluppare un autentico senso critico in tutte le persone anestetizzate dalle mensogne...W il M5S

Alessandro Molitierno 02.06.13 02:52| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

caro grillo, basta fare l'astioso 24/7: é arrivato il momento di metterti a lavorare e fare quello che tutti ci aspettiamo da te.

Il resto sono solo chiacchere e distintivo


NOTTE A TUTTI
In Paradiso arriva un nuovo cliente che si presenta a San Pietro. Questi lo porta un po' in giro a fargli vedere le bellezze del posto. Gli fa vedere il bar, la piscina, lo stadio e altri bei posticini dove passare l'eternità.
Poi lo porta in una stanza dove ci sono miliardi di orologi appesi ai muri.
L'ometto incuriosito gli chiede spiegazioni e San Pietro spiega che sono collegati alla vita di ogni umano sulla terra, ognuno ha il suo tempo determinato e quando scade è l'ora di morire.
L'ometto nota che ce ne sono alcuni che periodicamente accelerano e chiede spiegazioni anche di questo e gli viene risposto che le accelerazioni corrispondono alle bugie che uno racconta durante la vita terrena, più bugie si dicono, prima arriva la propria ora. L'ometto ne nota uno sul soffitto con le lancette che corrono velocissime.
"Ma... e quello?".
"Quello è di Berlusconi, lo usiamo come ventilatore".

MarcoS 02.06.13 02:32| 
 |
Rispondi al commento

Un autobus pieno di politici, percorrendo una strada di montagna, precipita per una scarpata e si va a fermare proprio vicino alla casa di campagna di Beppe Grillo.
Questi esce per vedere l'accaduto, poi scava una fossa e seppellisce tutti i politici.
Alcuni giorni dopo passa di lì una macchina della polizia che ritrova finalmente il bus e chiede a Grillo se sa dove siano finiti i politici.
"Li ho seppelliti", dice il comico con tono soddisfatto.
"Ma è sicuro che fossero morti tutti?" chiede allora uno dei poliziotti.
E Grillo: "Bhe, veramente alcuni dicevano di no, ma tanto lo sappiamo tutti come sono bugiardi..."


poco male, NON abbiamo vinto le politiche
SIAMO diventati il primo partito, ma gli altri coalizzandosi, hanno rotto l'assedio e hanno
contrattaccato con tutto quello che avevano.
la politica, inciuciandosi nel modello unico e i media TUTTI.
UNA cosa è stata FATTA.
ABBIAMO DIMOSTRATO DI MANTENERE LA PAROLA DATA.
e si è creato come un clima di attesa che li tiene sul chi vive.
QUELLO, oggi ha dato un ulteriore ultimatum ai suoi scagnozzi, è evidente che HA MANGIATO LA FOGLIA. l'autentico capo è lui, QUELLO.
SIAMO ANCORA TUTTI QUI, ABBASTANZA VIVI,
Vista la considerazione in cui ci tiene conto QUELLO.
E sono felice perche in due giorni ci siamo sbarazzati di gran parte dei TROLL,
resta ancora qualche giapponese, disperso nella giungla a cui non è arrivata la notizia, ma fra un paio di giorni capira da solo.
buonanotte a tutti. franco rosso

antonio l., palermo Commentatore certificato 02.06.13 02:21| 
 |
Rispondi al commento

Grillo chiudi il Blog oppure trasformalo in un contenitore di Blog della rete che sono vicini al movimento. Tu proponi solo i titoli a mo di temino da svolgere per i blogger che ti consegneranno il post svolto. Di Grillo non ce ne deve essere uno ma mille.
Dico ciò perchè i commenti in questo blog sono molti e una buona parte di quelli votati con le manine sono contro le idee del movimento. Evidentemente i trol sono tanti, meglio dargli più lavoro costringendoli a commentare negativamente in 1000 blog invece che su uno solo.

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 02.06.13 02:18| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI VOI SCHERZATE MA INTANTO SILVIO 17000 NUOVI ADEPTI NEL SUO FANTOMATICO ESERCITO,ORA E' NELLA FASE NAPOLEONE,NE AVEVA IN QUALCHE MANIERA RIEVOCATA LA FIGURA PARAGONANDOSI A LUI..
MI FA' VENIRE IN MENTE ALBERTO SORDI NEL FIL "TROPPO FORTE"CON VERDONE.
SILVIO,ASPETTIAMO LA PROSSIMA,PERRLOMENO SEI UNO SPETTACOLO.

MarcoS 02.06.13 02:10| 
 |
Rispondi al commento

I CONSIGLI DELLA NONNA

A tutti i beoti PD e PDL che continuano imperterriti a votare par ladri, mafiosi, massoni e lobbisti e a tutti quegli altrettanto ignoranti che non andando a votare permettono ai primi di continuare a derubare anche loro, quando li incontrate su FB se non avete voglia o tempo di rispondere alle loro supercazzole su Grillo, postategli in faccia direttamente questo VIDEO

http://www.youtube.com/watch?v=IZ3qPCnH1MM

Ecco come ci hanno ridotti: una nazione in bancarotta.

Antitalioti 02.06.13 02:10| 
 |
Rispondi al commento

Non so se saremo noi a sfiancare loro o viceversa.
Solo che, come ho sempre sostenuto, sarà dura, ma io spero vivamente che prima o poi ce la faremo e ne sarà valsa assolutamente la pena. Solo che ogni tanto un po' di sconforto... La vita quotidiana ci fagocita e loro lo sanno bene, loro con stipendi da migliaia e migliaia di euro per fare bla, bla bla, bla e noi a sgomitare e lottare ogni giorno per arrivare forse a fine mese. Grazie a Beppe e a questo blog che ci ha risvegliato da un lungo letargo. Ma li vedete in televisione? Sono ormai patetici, ormai è un teatro. Ma per quanto tempo ancora pensano di prenderci per il c..o? Dalle ultime elezioni, ogni sera uno scoop da prima pagina contro Beppe! Vigliacchi prima poi pagerete il vostro conto. E vai con i commenti che "la rete si ribella contro Grillo!" ma di quale rete parlano, a quali ost si riferiscono? E' chiaro che sul blog ci sono andati per prendere spunto solo da post di qualche trolls. Va lo vedete il TG3? Si alternano sempre gli stessi personaggi e sempre a dire ca...te, fanno a rotazione. Il Movimento avrebbe perso a queste ultime elezioni! Ma il confronto forse è da fare con le comunali precedenti e non con le politiche. Sono due cose del tutto diverse. Quindi il movimento ha fatto + e tutti gli altri hanno fatto meno, questi i fatti.
Giornalisti venduti e senza scrupoli come fanno a guardarsi alo specchio alla mattina? Vergognatevi.
Parlano e sparlano del movimento, esperti e supereserti del movimento, ma cosa ne sanno loro senza far farte del movimento?
Solo un piccolo consiglio per i nostri parlamentari: un po' più di classe ed eleganza negli atteggiamenti, specialmente quando si sa di essere ripresi, non guasterebbe.
Sarà ancora molto molto dura, ma vale la pena di provare.
Notte a tutti.

Jerry Spera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.06.13 02:02| 
 |
Rispondi al commento

Luciano u.,ROMA no ha tutti i torti,bisogna organizzare una mega manifestazione a Roma dove dovremmo cercare di essere una parte molto consistente dell'elettorato M5S PER RIVENDICARE LA PRESIDENZA COPASIR E VIGILANZA RAI...TANTI DI NOI SIAMO PRONTI A VENIRE A ROMA

MarcoS 02.06.13 01:50| 
 |
Rispondi al commento

Malgrado si sostenga come giusta e vera la teoria che tutti gli uomini sono uguali, da quando esiste il mondo l’evoluzione della società e le conquiste dello spirito dipendono da singoli individui. Le occasioni arrivano per tutti ma non tutti – specie la massa - colgono la possibilità d’avere una possibilità. Il leader-collettivo non esiste. C’è solo lui, l’uomo solo davanti all’infinito che cerca di tradurre l’indicibile in parole comprensibili che sono sempre marchiate come follie o minchiate perché un’opinione o una morale o un’intelligenza pubblica non esistono quando su tutto ciò su cui si è d’accordo perché palese e irriducibilmente sacrosanto può essere capziosamente confutato per pura propaganda. Eppure l’uomo solo davanti all’infinito non può derogare dal programma e dalla parola data perché deve trasmettere l’essenza dello spirito ai suoi simili e ciò non ha bisogno d’apparati tecnologici. Ai tempi di Cristo, non c’era il Biscione dello psiconano né Rai né Sky né Carosello né internet, eppure sappiamo tutti com’è andata. Vai Beppe, sempre dritto duro e puro.

corrado Lauretta, messina Commentatore certificato 02.06.13 01:45| 
 |
Rispondi al commento

secondo me mandando uno dei 5 stelle dalla lecchina del pd su rai 3 domenica, state facendo una grande cazzata, cadendo nella trappola!

Pasquale 02.06.13 01:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA VERITA' E' CHE PD-PDL HANNO MESSO SU UN TORMENTONE MEDIATICO CONTRO IL M5S PERCHE' NE HANNO UNA PAURA FOTTUTA!!!

Gianluca F. Commentatore certificato 02.06.13 01:44| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

COPASIR E RAI ALL’OPPOSIZIONE

QUALE OPPOSIZIONE?

Gradirei ricevere da qualcuno competente risposte ai
seguenti quesiti:

1 - I PARTITI CHE ALLE ELEZIONI ERANO ALLEATI CON QUELLI
ATTUALMENTE AL GOVERNO, PASSATI ALL’OPPOSIZIONE NELLA FASE DI FORMAZIONE DEL GOVERNO, ISTITUZIONALMENTE,
DA CHI E DA CHE COSA SONO LEGITTIMATI ALL’OPPOSIZIONE?
ATTRAVERSO COSA SI DOVREBBE ATTRIBUIRE LORO CREDIBILITA’ ?


2 - TRA I PARTITI ATTUALMENTE AL GOVERNO, QUELLI CHE HANNO GODUTO DEL PREMIO DI MAGGIORANZA GRAZIE ALL’ALLEANZA CON QUELLI IN SEGUITO PASSATI ALL’OPPOSIZIONE
DOVE ATTINGONO LA LEGITTIMITA’ AL PREMIO DI MAGGIORANZA?

i rappresentanti m5s hanno preso iniziative istituzionali per fare chiarezza su queste posizioni ?

Non posso credere (anche se lo vedo nei fatti) che non esistano nella nostra Costituzione e nel nostro ordinamento regole rigorose per impedire questa selvaggia e disonesta applicazione dei risultati elettorali. E’ chiaro che nell’impossibilità di tutelare i diritti degli elettori tutto nel palazzo diventa arbitrario.

maria s., ancona Commentatore certificato 02.06.13 01:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori a me Beppe non fa più ridere,gli argomenti che tratta son troppo seri.

Questa è la gente che diverte:

http://www.youtube.com/watch?v=wzrW37Bl0Q4

Lo smacchiatore che più bianco non si può.

Come fate a dire che non è bella la TV?

Pietro P., lecce Commentatore certificato 02.06.13 01:38| 
 |
Rispondi al commento

SIG.RI E SIG.RE, LEGGETE: DOPO LE ELEZIONI POLITICHE, IO NON SONO PER NIENTE DELUSO DEL M5S E PENSO CHE BEPPE GRILLO E I CITTADINI A CINQUE STELLE DEL PARLAMENTO STIANO LAVORANDO BENE NEGLI INTERESSI DEL PAESE, QUINDI VOTERO' E FARO' VOTARE ANCORA IL M5S PER MOLTISSIMI ANNI.

Gianluca F. Commentatore certificato 02.06.13 01:36| 
 |
Rispondi al commento

L'una...no, non Lei..

è l'una di una notte qualsiasi..... senza Luna.

E piove di nuovo.

Continua a piovere così da giorni.

Solo a ore il tempo si aggiusta

ma per poco.

Ormai ho perso il conto della distanza

dal tempo bello, stranamente coincidente

con quella Presenza.

Da quando ho letto le sue Parole l'ultima volta

son passati molti giorni, oramai così tanti

che il rendere quel ricordo un po' più vivo

diventa un po' alla volta sempre più arduo.

Anche quei brevi, ma significanti ringraziamenti

nei miei confronti erano per me speciali.

Vero, aveva un modo tutto suo di far uscire un

fiore, un sasso o un coltello dalla sua anima.

Molto abile nel scegliere caratteri,

parole, frasi, per farci sentire il suo Dentro

A volte dava la sensazione di essere vecchia, di

avere intriso il suo corpo di Storia.

Altre volte sembrava una fanciulla gongolante

Sicuramente non stupida.

Tra le parole del dolore s'intravedeva serenità

tra quelle di gioia scoprivi la sofferenza

Una pietra preziosa tra schegge di vetro

E anche un profano ne avrebbe notato la Luce

Quella sua....la Luce della Luna


p.s. Ciao M.M.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 02.06.13 01:31| 
 |
Rispondi al commento

..lasciare la Rai totalmente in mano a professionisti del settore, permettendo dunque alla società di operare in base alla reali esigenze produttive e secondo quanto imposto dal Contratto di Servizio.Da quanto letto, Vignaroli ha delle buone credenziali in quanto è o è stato tecnico nell'azienda di viale Mazzini ed è rimasto come pare in ottimi rapporti quantomeno con i colleghi stessi.

MarcoS 02.06.13 01:29| 
 |
Rispondi al commento

SIGNOR GRILLO HA SENTITO COSA HA DETTO NASCIA PRANDI SU INTERNET ?
HA DETTO CHE NOI ITALIANI SIAMO DIVENTATI GLI SCHIAVI DEGLI UOMINI POLITICI. OPERAI, IMPIEGATI ETC. ETC.. COLORO CHE HANNO UN LAVORO ED UNO STIPENDIO, PERCEPISCONO AL MASSIMO 1500 EURO AL MESE, NON SUFFICIENTI NEANCHE PER PAGARE LE TASSE CHE ARRIVANO QUOTIDIANAMENTE, FACENDOCI MORIRE DI FAME O DI INFARTO, MENTRE VOI UOMINI POLITICI COSA FATE NELLA VITA ? PARLATE PARLATE PARLATE, PERCEPITE AL MESE UN MINIMO DI 7000 EURO AL MESE E TALUNI DI VOI ANCHE 50.000 SENZA FARE NIENTE, PRENDENDOCI IN GIRO GIORNO DOPO GIORNO.
PER CUI NOI ITALIANI PER NON MORIRE DI FAME E QUANT'ALTRO DOVREMO PROBABILMENTE RUBARE ANCHE NOI O TOGLIERCI LA VITA !!
MONICA ANGILOTTI COMO

Rampelti skin Commentatore certificato 02.06.13 01:23| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi volete la verità,
SI STANNO CACANDO A DOSSO

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 02.06.13 01:09| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL DEFICIT D'ATTENZIONE (ADD) ! ! !

http://pinoz6700.blogspot.it/2012/11/il-deficit-dattenzione-add.html

G. 02.06.13 01:04| 
 |
Rispondi al commento

Vigilanza RAI al M5Stelle! Dovra' essere il primo passo per favorire una comunicazione democratica e non del regime fasciosinistrodemocratico attuale.

giovanni effe 02.06.13 01:02| 
 |
Rispondi al commento


Quando la cultura viene usata per dominare gli ignoranti non è progresso e non è cultura.

Fabrizio F. Commentatore certificato 02.06.13 01:00| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI RACCOMANDO QUANDO GUARDATE LA TELEVISIONE METTETEVI IL PRESERVATIVO NELLA TESTA POTREBBERO TRASMETTERVI LA VOGLIA DI VOTARE PER IL PD O PDL!!!!!!!

CRISTIAN ARGELLI (beppefinoallafine), MEZZANO (RA) Commentatore certificato 02.06.13 00:59| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno dei migliori post da quando è nato il M5S!

OK, questi giornalai viscidi e lacché vanno certamente minacciati ma nel farlo si deve essere molto espliciti. Bisogna far intendere a questa gentaglia che, una volta che la dittatura sarà sconfitta in questo Paese, nel loro destino professionale non può che esserci il licenziamento in tronco per aver disatteso i principi fondamentali che un giornalista ha o deve cercare di darsi ad ogni costo: la libertà di opinione e l'incondizionabilità della propria libera coscenza.

A CASA A FARE LE PEZZE PER CHI SI ASSERVA AL POTERE PER IL TORNACONTO PESONALE.

Antonio Scherillo (homo faber!), Napoli Commentatore certificato 02.06.13 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Rai1, Rai2 e Rai3 sono occupate dai partiti. Non è una notizia. Non è una novità. Il vero scandalo è che questo non dà più scandalo.
====================================

una verità detta a metà

il vero skandalo è il razzismo anti cisalpino ed antipadano ke si attua spietatamente da decenni al suo interno, kon la sistematika esklusione della nostra gente, privata di rappresentanza informativa e kulturale...

si sentono solo parlate levantin_pelasgike e si diskutono solo, logikamente, problemi e vicende di kuelle latitudini mafioso_kamorristike...

morte all'italia ed a kuesto stato ad amministrazione borbonika kolonialista e centralista espropriatrice di diritti e dignità delle Genti PadanoAlpine.

Stessa kosa vale x m5s ke ha fatto eleggere anke in Padania,(kol suo fasullo sistema telematiko... da migliorare assai!), i soliti furbi levantini, in nulla rappresentanti del karattere e spirito della nostra Gente...

merda kopiosa anke a kuesti tipi, konfluiti nel "bordello parlamentare italiano, di roma" ...


Ezio P., Udine Commentatore certificato 02.06.13 00:39| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi,guardate che siamo messi male anche in futuro per quanto riguarda le maniglie che ci applicheranno al sedere per cercare di prenderci meglio per il culo...
Un mio amico,GIOVANE,si sta facendo convincere da Renzi l'individualista,lo scopritore dell'acqua calda,il berlusconi giovane...
Noooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo...ditemi che non è vero.....
CRI,NON TE LO PERMETTERO' MAI..!!!


Qualche verità inconfutabile:
La RAI è sempre stata dei partiti e come tale ha sempre servito il partito di turno...coi giornalisti che, essendo dei dipendenti, devono cmq obbedire al padrone (vedere cosa successe ai dissidenti con Minzolini al Tg1 )
I quotidiani sono tutti schierati politicamente e quindi di parte, anke quì con giornalisti stipendiati!
Nonostante questo la gente continua a credere ciecamente a quello che dicono Tv e Giornali.
L'unica opposizione attualmente è il M5S, dire che Lega e Sel siano opposizione avendo contribuito ai voti delle coalizioni al governo è un'anomalia tutta italiana (in un qualsiasi altro paese non sarebbe mai stato possibile!). Quindi al M5S dovrebbero spettare Vigilanza Rai e Copasir.
Ora, ARGOMENTANDO, come si fa a dare torto a Grillo?

matteo zambotto, paladina Commentatore certificato 02.06.13 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono volgare e depravata
sono ossessionata e disturbata
sono esistita per anni
ma ben poco è cambiato
Io sono lo strumento del governo
E anche dell'industria
Perché io sono destinata a comandare
e manipolarti

Posso essere vile e venefica
ma non puoi distogliere lo sguardo
ti faccio creder di essere molto divertente
con le cose che dico

Sono il meglio che tu puoi avere
Hai già indovinato chi sono?

Sono la melma che trasuda dal tuo televisore

Tu mi obbedirai mentre ti guido
e mangerai la spazzatura che ti darò da mangiare
fino al giorno in cui non avremo più bisogno di te
non cercare aiuto...nessuno baderà a te
la tua mente è completamente controllata
e riempita della mia muffa
e tu farai quello che ti è stato detto di fare
finchè non ti avremo venduto i tuoi diritti

Mezzobusto: "..é ok gente...
non toccate quel tasto.."

Ritornello: "sono la melma che dal tuo televisore
trasuda per tutto il tuo soggiorno
sono la melma che cola dal tuo televisore
non potete fermarmi ma solo guardarmi "

da: "I'm The Slime" - 1973

Frank Zappa

Fine messaggio.

Gabriele Righetti 02.06.13 00:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione


SEMPRE FEDELI AL MOVIMENTO !!!

Fabrizio F. Commentatore certificato 02.06.13 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo la ragazza mi son sbagliato nettamente 2 volte:

Et voilà

https://www.youtube.com/watch?v=pU-1prCtOVM

Come fate a dire che non è bella la TV?

Pietro P., lecce Commentatore certificato 02.06.13 00:34| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DAL PROSSIMO ANNO LE TELEVISIONI NUOVE AVRANNO OLTRE IL LIBRETTO D'ISTRUZIONE ANCHE IL LIBRETTO DEI PROCESSI DEI NOSTRI POLITICI!!!!!!!
MI RACCOMANDO LEGGETE BENE LE ISTRUZIONI!!!!!
E MI RACCOMANDO QUELLI PRESCRITTI,CONDANNATI,CONTINUATE A VOTARLI!!!!!!
IO LA TELEVISIONE LA USO COME SPAVENTA PASSERI!!!!

CRISTIAN ARGELLI (beppefinoallafine), MEZZANO (RA) Commentatore certificato 02.06.13 00:25| 
 |
Rispondi al commento

ssssssssssssssssssssssst.........

strana calma stasera eh?


nun sarà mica che l'umore della gente

se move con la luna? Co' a luna ppiena tutti a

sbraità,a far contrasti, sempre, troppo presenti.

Oggi no, 'n mare calmo.

Forse perchè domani starà a ppiove' de novo

Miiiiii! Che primavera questa!

Così fredda, tetra e senza i colori der sole

sembra quella de Praga, sembra!

Che tristezza però!

Oh! niente foto 'sto anno se nun cambia

qualcosa eh!? Artrimenti venimo come a famija

Addams, abbiamo anche a Mano poi, anche se

è quella che quando te metti in posa te sta

a sfila' er taccuino!

Che tempi regà! Che tempi...

e stammo ancora a parla' de tv....

Mii cojoni! almeno uscissero du' cannucce

da quello schermo, magari una cor vino de li

Castelli e l'artro de birra pei giovani che non

reggono tanto er vino. Niente de niente, solo

chiacchiere, parole su parole, quasi ce

servissero pe' ffa 'na flebo....

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 02.06.13 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate la frase della ragazza era dopo la non elezione di prodi

SIGH!!SIGHH!!Oggi abbiamo consegnato l'italia a Grillo.

Che tristezza!

Pietro P., lecce Commentatore certificato 02.06.13 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Scusate,però a me non va di essere tacciato come un deficiente,io guardo la tv,e ad esser sincero, vedo anche qualche spezzone di ballarò,servizio pubblico e castronerie politiche sparse nei vari canali stato STATO!!

Ma non è bello il "CAPIRE LA DIFFERENZA"?

Io mi diverto, sopratutto quando sullo schermo firmato TG1 dico TG1oooo!!! appare il blog con i soli 3 commenti consecutivi(aspettano per inquadrarli) di troll contro Beppe e il MoVimento.

E' UNA GODURIA VEDERE CHE CI CREDONO!!!

A me l'unica cosa che dispiace è vedere gente che sventola la bandiera del nano in piazza(pagata per l'occasione)o sentire una ragazza del pd-l dopo l'inciucio che piange dicendo:

>,come se un tifoso della roma diventasse laziale in un istante.

25 e passa anni fa ,la TV di stato ha fatto una scelta,ha cacciato via Grillo per dimostrare che quello che faceva lui (il comico) fosse alla portata di tutti,oggi abbiamo la dimostrazione che questo è vero.

Spegnere la TV?

No Grazie!

Pietro P., lecce Commentatore certificato 02.06.13 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Stafffffffffffff da cellulareee il blog è ancora inaccessibile!!!fate qualcosaaaaaaaaaaa!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 02.06.13 00:11| 
 |
Rispondi al commento

attualmente la cosa che mi sento dire più spesso dalle persone con cui parlo è ancora "potevate fare il governo con bersani". Purtroppo han trovato questo escamotage per limitare i danni derivanti dall'inciucio. E li hanno limitati davvero...
Questo è stato l'effetto della propaganda. In quel momento se non avessero avuto la propaganda sarebbero crollati, invece sono riusciti in un certo senso a danneggiare persino il m5s.
Ora la guerra di logoramento ci vede in posizione migliore, ma penso che la scelta di sbarcare in tv di cui sentivo parlare, insieme all'eventuale vigilanza rai, dovrebbe fare luce proprio su quella circostanza in maniera che sia evidente a tutti come in realtà siano andate le cose.
Sia riguardo al fatto che bersani non offriva nessuna alleanza ma chiedeva semplicemente un appoggio esterno al governo, e sia sul fatto che la controprova è stato il rifiuto di votare rodotà.
Fatta chiarezza su quanto accaduto in quei giorni penso che il pd avrà un ulteriore crollo. definitivo direi a quel punto.

Alessandro Crapanzano Belfast Commentatore certificato 02.06.13 00:09| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Era ora che anche voi capite di dover far vedere al popolo italiano dei fatti... L'italiano medio crede a quello che vede in TV , noi giovani usiamo internet ma i vecchi che sono moltissimi in Italia guardano i tg i talk e danno per vero quello che vedono..... Dobbiamo apparire di più in TV per colpire la popolazione vecchia che non ci sente e quindi ci crede assenti e inutili, le elezioni ultime ahimè hanno fatto capire molte cose. Gli italiani sono creduloni credono al TG5 alla Rai alla stampa, mezza di Berlusconi quindi puntate sul popolo "anziano" sennò sotterrano anche noi....un abbraccio di stima Alessandra

Alessandra Tagliapietra 02.06.13 00:04| 
 |
Rispondi al commento

...alle prossime politiche voglio vedere in parlamento qualcuno che partecipa attivamente al blog!!!uno che venga direttamente anche da qui!!che sia conosciuto qui!!!e che poi continui a scrivere qui!!cosa che vorrei veder fare anche dai nostri ragazzi lassù!!!!e personalmente credo che sopratutto abbiamo qui alcune donne toste e preparatissime!!non faccio nomi per non sembrare invadente ma pensateci signore!!!!!in parlamento qualcuna o qualcuno di noi del blog!!della base che più base non si può!!!!!!:)))
p.s. vi prego davvero di non chiederlo a me!!!adesso è un ivito a tutti!!!!


pp.ss.. nicolaaaaaa rindiiiiiii dove sei?????come è andata????

Luca M., Rho Commentatore certificato 01.06.13 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che bello.oggi ho saputo che,uando avrò 130 anni ci sarà la ripresa.ho già l'acuolina in bocca:tra 70 anni potrò mangiare una bistecca di filetto.

vito asaro 01.06.13 23:58| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stasera a Siracusa Beppe ha superato se stesso! A tratti persino commovente nella suo genuino slancio umano, nelle sue travolgenti denunce, nel suo sdegno accorato, nella sua carica emotiva ed ideale.

Beppe sta mettendo in gioco tutte le sue energie e la sua vita per il M5S. Non è solo un grande leader, ma soprattutto una persona speciale.

Ogni volta che sale sul palco sembra un amico appassionato ed indignato che chiede a chi gli sta davanti di condividere con lui i suoi crucci e i suoi progetti, svelandoti che “il re è nudo” ed inchiodandoti alle tue responsabilità.

Lucio P., Jesi Commentatore certificato 01.06.13 23:58| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A questo punto lo sapete che ve dico.....?ma se andiamo tutti a Roma e li prendiamo a mazzate che ce fanno? Che carcerano tutti? Mettono in carcere novemilioni de persone?sinceramente e mejo sta ar gabbio co tutta sta bella gente che sta fori co tutti sti nfamomi!

luciano u., roma Commentatore certificato 01.06.13 23:58| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo io ti ho votato, non perché io la penso come te, ma perché sei tu a pensarla esattamente come me. Se gli altri non ti hanno votato è perché hanno ancora le mani nella nutella.. godono ancora di seppur piccoli vantaggi e privilegi acquisiti nel tempo con il clientelismo individuale e il clientelismo di massa, quindi non è la bravura degli oracoli della politica o del giornalismo, o delle televisioni, a convincere per chi o chi non votare, ma è la condizione sociale di ogni elettore a convincere se stesso dove ripararsi. Il governo sembra che si stia muovendo a tentoni e senza idee spettacolari e si vede già che sarà esso il vero flop.. la disoccupazione aumenterà, i piccoli imprenditori e i liberi professionisti stringeranno la cinghia.. la crisi rode e non guarda in faccia a nessuno e chi è roso è ostile a chi continua a tenere le mani nella nutella e appena inizieranno i tagli ai dipendenti pubblici e ai pensionati.. i pesci piccoli verranno in massa a te e penetreremo in profondità nelle roccaforti degli squali.. avanti così con determinazione Grillo

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 01.06.13 23:58| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

La RAI è una tv di qualità. Scadente, ma di qualità. Pessima, ma di qualità. Secondo me molti dei nominati alla RAI neppure si accorgono di raccontarci valanghe di... frottole (oggi mi mantengo leggero!!!). Lo fanno in automatico, sono come lobotomizzati. Oltretutto, le cose che raccontano contengono errori grammaticali o di sintassi che i bambini di prima elementare ormai che siamo alla fine dell'anno scolastico non commettono più. Ma tra l'altro cosa ci può aspettare da persone nominate da politici?

Davide R. Commentatore certificato 01.06.13 23:57| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

la democrazia è un valore oppure è una zavorra? tutti i politici parlano di democrazia, del popolo sovrano, però dopo le televisioni tacciono su taluni provvedimenti che tanto negativamente incidono sulla vita dei cittadini e ancor di più sulle prossime generazioni. i giornalisti fanno parte del sistema ed interpretano quello che i capi gradiscono e quello che invece non gradiscono, e spesso mentono spudoratamente oppure tacciono colpevolmente. ma non temono che un giorno non lontano potrebbero essere chiamati a rendere conto della loro omertà, dei loro comportamenti di parte che configurano il tradimento della loro professione e dei cittadini? l'informazione in una democrazia gioca un ruolo essenziale, perchè soltanto un cittadino informato può consapevolmente esercitare quel ruolo di primo piano attribuitogli dalla costituzione. quindi disattendere questo dovere configura un comportamento criminale che al momento non viene rilevato perchè la cosa fa piacere a chi comanda, ma le cose possono cambiare! e ancora una cosa. il presidente della rai arriva direttamente da bankitalia, il direttore generale dal mondo bancario, il ministro del tesoro è l'ex direttore generale di bankitalia, gli ultimi due presidenti del consiglio sono espressioni del bilderberg, della commissione trilaterale e del mondo bancario. insomma questa democrazia di cui parlano i partiti è diventata un paravento dietro il quale si nasconde ed opera il potere reale che, guarda caso, non ha interessi coincidenti con quelli di quel 90% di cittadini che si dividono il 50% del reddito nazionale. quando si deciderà Grillo a denunciare a gran voce che bankitalia e le banche in genere occupano tutti i gangli del potere ?

giovanni g., messina Commentatore certificato 01.06.13 23:54| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cazzarola Beppe, stasera il tg3 ha dato la notizia del tuo post e sembrava che minacciavi chissà quali conseguenze..ma non hanno proprio vergogna di niente!Ma cosa lo guardo a fare?Ah si per poi leggere i post del blog e schifarmi delle menzogne, mezze verità e storpiature che dicono!
Continuiamo fino alla fine, ormai è o loro o noi..

stefano t., barcellona (spagna) Commentatore certificato 01.06.13 23:48| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRASPARENZA SOGGETTIVA OGGETTIVA

PARLAMENTARI DEL M5S, è ORA DI RIMUOVERE LE BARRIERE CHE NEGANO LA RELAZIONE TRA CITTADINI E DECISIONI PARLAMENTARI;

NELL'INFORMAZIONE TELEVISIVA, DEI GIORNALI E SOPRATTUTTO NEI TALK-SHOW, SI PERCEPISCE UN CERTO STRAVOLGIMENTO DELLA NOTIZIA.

PUBBLICARE IN RETE IL VERO, OSSIA L'OSSERVAZIONE VERBALE O L'AZZIONE DI UN DETERMINATO SOGGETTO SENZA IL COMMENTO DI TERZE PERSONE. VALE A DIRE OTTENERE LA CERTEZZA DELLA NOTIZIA IN MODO SOGGETTIVO.

MA QUESTO NON BASTA, PERCHE' LA REPUBBLICA E LA DEMOCRAZIA PER DURARE IN VITA , HANNO LA NECESSITA DEL CONFRONTO, DEL DIBATTITO CHE PORTA ALL'INTESA PER UN ACCORDO ALLA SOLUZIONE DELLE QUESTIONI DA RISOLVERE PER QUINDI OTTENERE UNA DELIBERAZIONE OGGETTIVA.

pietro l. Commentatore certificato 01.06.13 23:43| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LE ARMATE MEDIATICHE BERLUSKO-PIDDINE-L HANNO OCCUPATO TUTTI I CENTRI DI COMUNICAZIONE E COMANDO, GUIDATI DA PREZZOLATI MERCENARI CHE HANNO COME UNICO OBIETTIVO QUELLO DI SBARAGLIARE L'UNICO FRONTE DI OPPOSIZIONE, CIOE' IL M5S, MA NON CI RIUSCIRANNO.
E' NECESSARIO PREPARARSI PER L'IMMINENTE BATTAGLIA FINALE E TOTALE DELLE PROSSIME ELEZIONI; FARANNO DI TUTTO PER DISINFORMARE, PER FALSIFICARE I FATTI E LA VERITA', PER RIDICOLIZZARCI CON TRASMISSIONI GROTTESCHE E BEN CONGEGNATE; SANNO BENISSIMO CHE SE USCIREMO VITTORIOSI, PER LORO NON VI SARA' SCAMPO, SARANNO ACCERCHIATI E DOVRANNO ANDARE A CASA, PER SEMPRE CON IL LORO SISTEMA DI POTERE E LE LORO LOBBY.
FANNO FINTA DI SOTTOVALUTARCI, CHIAMANDOCI "GRILLINI", MA CI TEMONO E COME, PERCHE' IL MOVIMENTO E' L'UNICO VERO "NEMICO".

Marco A., Roma Commentatore certificato 01.06.13 23:42| 
 |
Rispondi al commento

FORZA GRILLO!!!

FORZA M5S!!!

Gli altri italiani sono assuefatti. C'è da compatirli.

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.13 23:41| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Salvo Mandarà è un GRANDE! Durante una serata dello tsunami tour ho avuto il piacere di stringergli la mano e di ringraziarlo per il fatto di essere grande e lui ha contraccambiato nel modo migliore dicendomi:
Grazie a te!
Nel giusto stile del Movimento.
Mi dispiace abbia avuto dei dispiaceri ma sono sicuro saprà superare questo periodo.
Lui di certo si è attivato e ci ha messo del suo non aspettando che gli altri facessero.
In ogni caso grazie Salvo, grazie Movimento.

Noè SulVortice Commentatore certificato 01.06.13 23:38| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

dubito che chi si suicida lo fa direttamente perche' perde il lavoro, come i poeti e gli artisti, i teledipendenti sconfinano in un transfert psicologico tipico da astinenza da psicofarmaci che perdendo il lavoro non li fa piu' identificare con gli standard della tv e li deprime, la rota da astinenza che si supera con una martellata sullo schermo.

reyserfs , Pistoia Commentatore certificato 01.06.13 23:33| 
 |
Rispondi al commento

A CETRioloneEEE!! Finarmente te se vvedeee!


Ce stavi a mancà questo pomeriggio, ce stavi!

C'hai fatto in 'sto tempo?

Te sei documentato?

hai contato anche tu traditi e traditori?

Quante stuprate dal M5 sono venute a battere

piangenti alla tua porta?

OOOOOH! Posso ditte 'na cosa breve?

A me nun me và e non me viene, ma me pàri 'n po'

monotono eh?! Anche se avessi qualche verità da

dì, con quelle tue sghignazzate isteriche ce fai

pèrde tutta a voja de statte a legge'

OoooH! E te lo dice uno neutrale...

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 01.06.13 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho letto sotto... mancanza di commenti votati??? è... meglio, mooolto meglio se non ve ne siano ora e sempre... almeno si respira meglio senza commenti votati..., il voto in italiota è come il...sappiamo tutti ormai che gli esibizionisti (non sono neppure i franchi tirator di spam, non sono neppure spamminatori) si portano tutto il cucuzzaro appresso per votare delle scemenze che mettono nel post...
il voto in italiota è sempre avvenuto o per sciacquaggio continuo delle cervellette o per imposizioni o per bustaroni o per mandanti di beneficiati o per padre padrone politicizzato... o per unioni altissime di mano destra e sinistra...

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.13 23:29| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA TELEVISIONE E' LA PIU' NOCIVA DROGA CHE ESISTA NEL PAESE!!!!!
IO LA USO COME SPAVENTA PASSERI!!!!!!

CRISTIAN ARGELLI (beppefinoallafine), MEZZANO (RA) Commentatore certificato 01.06.13 23:28| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dai ragazzi, avete visto come ci vuole bene questo governo? sgravi per ristrutturazioni, e relativo acquisto di mobili nuovi, aumentati fino al 65%.
dove trova i soldi?
c'è da chiederlo? con l'aumento dell'iva. sì, proprio quello che dicevano di voler scongiurare a tutti i costi.
tradotto dal politichese, le case rimesse a nuovo dei ricchi costeranno la metà, con i soldi dei poveracci che pagheranno di più generi di prima necessità e irrinunciabili, come gas e luce.
non c'è che dire, una vera ridistribuzione al contrario della ricchezza...

lily war, roma Commentatore certificato 01.06.13 23:27| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anch'io sono arrabbiato, indignato, amareggiato e impotente nei confronti di questo sistema che si alimenta dell'ignoranza dei cittadini.
La colpa non è degli italiani, così come hai detto lo scorso articolo, noi siamo stati distratti, sedati, comprati, ricattati. Abbiamo bisogno di tempo ma il tempo è tiranno e adesso siamo arrivati a un bivio, senza accorgesene ci hanno portato davanti ad un precipizio.
Cosa possiamo fare di importante?
NON STANCARCI MAI DI DARE INFORMAZIONE e ANDARCI A RIPRENDERE, PER QUELLO CHE CI ASPETTA lo spazio pubblico che hanno tolto a chiunque parlasse fuori dal coro.
Il M5S è una voce fuori dal coro, giusta o sbagliata non importa , ciò che importa è che sia di opposizione, non in vendita, trasparente, ma soprattutto che nasca dai cittadini i quali sono gli unici con diritto di voto.

MASSIMILIANO C., Manziana Commentatore certificato 01.06.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto ed ascoltato il comizio di Grillo a Sirasusa, in una piazza gremita di GENTE !!!

Mi congratulo con lui perché gliele ha "cantate chiare" !!!

E NON HA MOLLATO di un millimetro sulla richiesta di voler RECUPERARE i 98 MILIARDI di euro che dieci società delle slot-machines DEVONO allo Stato dal 2007, dopo un accertamento fatto dalla Guardia di Finanza !!!!

I Parlamentari del M5S hanno già sollevato il "caso" in parlamento. La partitocrazia vi TUTTA coinvolta e dobbiamo assolutamente "venirne a capo" !!!!!!
NON MOLLATE !!!!!!!

Grzia Pace 01.06.13 23:23| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché la Rai va privatizzata
Perché prima che diventi come l Alitalia perché è un covo di raccomandati perché non fa il suo lavoro
Perché costa alla cittadinanza
Perché le perdite le deve ripianare lo stato 200-
Forse ancora vale qualcosa va venduta di corsa prima che fallisce come l Alitalia
Io oltre a aver pagato il canone non voglio anche ripianare i debiti di un azienda che non serve alla collettività
Per chi non ne fosse a conoscenza i debiti di un azienda li paga il proprietario in questo caso e lo stato - 200 milioni che non sono zucchine
A me di pagare 2/3 volte il canone non mi va bene a voi ?

Riccardo Garofoli 01.06.13 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono volgare e depravata
sono ossessionata e disturbata
sono esistita per anni
ma ben poco è cambiato
Io sono lo strumento del governo
E anche dell'industria
Perché io sono destinato a comandare
e manipolarti

Posso essere vile e venefica
ma non puoi distogliere lo sguardo
ti faccio creder di essere molto divertente
con le cose che dico

Sono il meglio che tu puoi avere
Hai già indovinato chi sono?

Sono la melma che trasuda dal tuo televisore

Tu mi obbedirai mentre ti guido
e mangerai la spazzatura che ti darò da mangiare
fino al giorno in cui non avremo più bisogno di te
non cercare aiuto...nessuno baderà a te
la tua mente è completamente controllata
e riempita della mia muffa
e tu farai quello che ti è stato detto di fare
finchè non ti avremo venduto i tuoi diritti

Mezzobusto: "..é ok gente...
non toccate quel tasto.."

Ritornello: "sono la melma che dal tuo televisore
trasuda per tutto il tuo soggiorno
sono la melma che cola dal tuo televisore
non potete fermarmi ma solo guardarmi "

da: "I'm The Slime" - 1973

Frank Zappa

Fine messaggio.

Gabriele Righetti 01.06.13 23:19| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi... domani... perchè tanto a quest'ora i commenti sono bloccati...
Tutti a commentare sul fatto questo articolo
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/01/abusivismo-edilizio-m5s-presentera-ddl-per-ravvedimento-operoso/613328/

E' veramente penoso...
ho trovato questo
http://www.tgischia.it/wordpress/?p=58015#.Uapg29iog3k
che invece dice chiaramente le cose e che secondo me va riportato nei commenti per sbugiardare l'articolo!
Facciamo noi per primi controinformazione ed aiutiamo chi legge a leggere le vere informazioni
Dobbiamo noi per primi aiutare a informare, andando a fare il contraddittorio dove scrivono cose sbagliate...

Tatiana R., Milano Commentatore certificato 01.06.13 23:19| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

se scardiniamo la propaganda crolla il sistema.

Alessandro Crapanzano Belfast Commentatore certificato 01.06.13 23:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

i nomi, i nomi, non li voglio nominare..., i volti, le facce, non li voglio vedere, le parole, i discorsi non li voglio sentire..., ormai mi sono scaduti dalla mente, tanto mi fanno ribrezzo (passato, presente, futuro? per me pari sono) per me non sono di questo paese, per quanto ultraridicolo paese possa essere per colpa loro, ma per me sono sempre estranei, sono di una r... aliena, e devono tornare nudi e crudi da dove sono venuti, ma chi cazzo sono, chi cazzo si credeno di essere? Taumaturgici Pater, mater, filius, parentibus e consanguinei, affini e lecchini compresi??? Non capisco, ma se siamo in questa specie di paese l'un contro l'altro, se siamo egoisti ognuno per conto proprio o per conto di qualche cazzometro estero che ci rompe il cazzo, anche lui entrando come se niente fosse in casa nostra, se siamo tutti così sparpagliati... allooora che cazzo di paese è mai questo???... paese che non nomino perchè è vergogna soltanto. Ognuno di noi è un paese a parte??? Bene! benissimo! E allora perchè non cacciamo via dalle nostre case, e non solo quelle del potere, dallla nostra terra, da tutto il nostro territori tutti questi indegni disonorevoli che ci prendono per il culo, sfruttandoci a sangue per anni ed anni???
Giusto!! Un popolo (unito! unito? che significa unito?) per quanto possa essere ignorante si governerebbe certamente molto meglio di lor signori venuti da chissà dove a far da padrone in casa nostra. Purtroppo non siamo solo ignoranti, ma eternamente pecoroni. Siamo amanti delle falsità e... anche se in cuor nostro sentiamo che sono delle infami falsità contro di noi, diciamo l'esatto contrario per essere di moda, per essere buffoni esibizionisti sciocchi. Pecore eravamo e pecora siamo rimasti. Godiamo nel criticare tutto e tutti, ma poi godiamo da matti nel farcelo mettere nel culo dal primo politicazzo che sale sul pulpito.

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.06.13 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che succede al blog? non ci sono più i "commenti più votati" e non è neanche più possibile il log out!!!

Corrado Giardino, Napoli Commentatore certificato 01.06.13 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Eccellente articolo! la RAI è una emittente degna di una BANANA REPUBLIC, al pari delle emittenti di Al Tappone con le quali condivide i medesimi modus operandi: servilismo verso i propri padroni e discredito sistematico nei confronti di coloro che si pongono fuori e contro gli interessi sui quaki esse poggiano. Il dato drammatico (o forse tragicomico) è dato dal fatto che mentre i sovietici erano consapevoli delle bugie che la "PRAVDA" (Trad. "La Verità") ad essi raccontava, gli italioti, telelobotomizzati, tendono ad accettare acriticamente i REPORT delle menzogne loro propinate dalla tivvù di stato...

gianfranco d. Commentatore certificato 01.06.13 23:13| 
 |
Rispondi al commento

salve vi volevo chiedere dove posso vedere i filmati
delle commissioni che ci avevate promesso.all'inizio ci avevate detto che ci avreste fatto un tour del transatlantico, forse o perso qualche passaggio??

luigi vassallo, mantova Commentatore certificato 01.06.13 23:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMANDA:SE UNO STATO FALLISCE COME E' FALLITA L'ITALIA,CIOE' E' INSOLVENTE CON IMPRESE,DIPENDENTI,COMUNI ECC ECC...
MA AI VERTICI DELLE FORZE DELL'ORDINE I 15000 EURO MENSILI SONO GARANTITI?

MarcoS 01.06.13 23:13| 
 |
Rispondi al commento

io come altri ho provato una immensa delusione dopo il servizio della gabanelli"!!la signora si era presa il tempo per riflettere se accettare o meno la nostra candidat