Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Sondaggio: Pippo non lo sa

Guarda i risultati del sondaggio!
#PippoNonLoSa
pippo_non_lo_sa.jpg

In principio fu lo scouting tra i parlamentari a 5 Stelle. Fallì. Poi Gargamella disse a Pippo Civati "Vai e torna con senatori e deputati pentastellati". Lui andò. Parlò, affabulò, contattò, cenò. Pippo era l'uccello da richiamo perfetto. Al suo verso di pdimenoellino buono si aggiunsero altre voci. I trombati e i civati cantarono insieme. La voce squillante della Sonia Alfano in scadenza da europarlamentare, l'Ingroia di ritorno dai monti dopo il trionfo elettorale, filosofi e intellettuali della caratura di Flores D'Arcais, portasfiga d'annata. Pippo ormai passava più tempo con i parlamentari a 5 Stelle che con i suoi compagni di partito. Su questo va capito, non c'era scelta. Si immedesimò nella parte al punto da approvare all'istante, ma mai votare, tutte le proposte del M5S. Era uno di loro, ma anche uno di noi. Un perfetto cane da riporto. Ogni sera Gargamella, sull'uscio della trattoria di Bettola, le maniche arrotolate aspettava Pippo con il parlamentare in bocca. Gargamella sognava i deputati degli altri per un Governo nuovo, di ascari al servizio del pdmenoelle al Senato. Dei suoi non si poteva fidare visto che 101 lo avevano fatto dimettere non votando Prodi, acclamato a furor di popolo la sera prima. L'erba del M5S, come quella del vicino, era sempre più verde e Gargamella non si rassegnava. Pippo era l'uomo giusto, faccino da seminarista, occhi da cerbiatto, ciuffo da ragazzo progressista. Cene su cene, ammiccamenti, inviti, proposte a lume di candela. La vita extraparlamentare di Pippo era intensa. A capotavola parlava e parlava di vittorie della sinistra unita grazie a senatori del M5S che sposavano la "responsabilità" verso il Paese. Forse qualcuno ci ha creduto a questo novello Lucignolo che ha il compito di trasformare dei parlamentari in ciuchini nel Paese dei Balocchi del pdmenoelle in cui tutti diventano servi di Berlusconi. Il contatto continuo con i parlamentari del M5S ha però prodotto un'osmosi, un processo di alterazione genetica in Pippo. Quando parla in televisione sembra uno del M5S. A questo punto è necessaria un'offerta per sottrarlo all'ambiguità che di certo lo divora. Vorrebbe essere come noi, ma è uno di loro. Per salvarlo da questa schizofrenia politica che lo ridurrebbe peggio di Veltroni, una sorte che non auguro a nessuno, lancio un sondaggio per la migliore offerta a Bersani.
"Pippo Pippo non lo sa/ che quando passa ride tutta la città/ e le sartine dalle vetrine/ gli fan mille mossettine/ ma lui con grande serietà/ saluta tutti fa un inchino e se ne va/ si crede bello come un Apollo/ e saltella come un pollo".

lasettimanabanner.jpg

Partecipa alla discussione su twitter:

Potrebbero interessarti questi post:

Inciucio a porte chiuse
Il mercato delle vacche del pd
I partiti "copia e incolla"

18 Giu 2013, 13:03 | Scrivi | Commenti (2098) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa
Tags: Bersani, Civati, Favia, Flores D'Arcais, Gargamella, Pippo, pippo non lo sa, Prodi, Salsi, sondaggi, Sonia Alfano

Commenti

 

Così ci fu insegnato: ...Quali sono, o figlio di famiglia, i quattro cattivi elementi da eliminare? La distruzione della vita, o figlio di famiglia, è cattivo elemento, il prendere il non dato è cattivo elemento, il non retto comportamento per brame è cattivo elemento, il dire menzogna è cattivo elemento. Questi sono i quattro cattivi elementi da eliminare.
Così sta accadendo oggi oppure è proprio l'esatto opposto degli antichi insegnamenti?
Chi trasmise quegli insegnamenti non è più rappresentato da secoli nelle debite sedi.
Oggi constatiamo che: ...anni or sono si diceva che quel partito era del popolo e avrebbe tutelato i lavoratori e le classi sociali meno abbienti... ma oggi chi rappresentano costoro?
E quegli italiani che per anni e anni hanno ciecamente creduto in loro, oggi che cosa pensano?
Chi sono realmente costoro? Dai fatti appaiono governanti non ligi al dovere ed ancor meno del rispetto della giustizia di cui si son sempre fatti paladini!
Il lavoro nobile che fu svolto dagli uomini di buona volontà non è stato forse calpestato sino a portare il nostro Paese alla svendita totale dei tesori che appartengono allo nostro Stato?
Le attività umane improntate al merito ed all'onestà nel lavoro furono distrutte dal potere espletato nella corruzione ordita dalle istituzioni di potere che ancor oggi, accorpano moltitudini di esseri al soldo in cambio di lavori sicuri e remunerati oltre ogni limite umano.
Buona cosa è il rispetto della Costituzione Italiana che è alla base di una società civile e democratica ed è quanto si evince nelle azioni illuminate del Movimento 5 Stelle.
Infatti operando con la rettitudine si governa un Paese mentre più vi sono leggi e divieti più il popolo precipita in miseria e con tanto più il governo di un Paese è corrotto con tanto più il Popolo si fa scaltro e più ci sono grassatori e ladri.
Ma tutto ciò conduce forzatamente ad una fine.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 12.03.14 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che Civati sia uno specchietto delle allodole per gli elettori e i deputati del m5*.
ha copiato il nostro programma per rubare gli elettori e deputati del movimento 5 stelle.

regane 28.02.14 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Roma 24-6-2013
i fatti:
dal giornale la Repubblica, del 24-6-2013 pag 13
"Tutto crolla, usciamo dall'europa"
In caso di ritorno alla lira "chiudere i bancomat e dare l'annuncio di venerdi sera".

commento:
Caro Beppe (si fa per dire), una parolaccia ci starebbe bene ed anche di più, io c'ero al tuo comizio con i miei fratelli, cugine fidanzate, mogli ed amici al tuo comizio, quando hai detto "ci vogliono fare il redditometro, ma ci vuole il politicometro" ed abbiamo votato tutti compatti per te, contiamo i voti, non più di una sessantina, è un niente giusto, però tu che c.... hai fatto ? strilli solo con lo spauracchio della manovra da 20 miliardi (sempre dalla republica pqg. 13), siete in 150 al parlamento che aspettate a tagliare la spesa dello stato di 800 miliardi di euro del 5% = 40 miliardi, che sarebbero la manovra di settembre, + l'IMU sulla 1° e 2° casa (quelle piccole dei poveretti che si sono fatti casa al mare con 15 anni di vacanze non fatte, e ci starebbe pure la tares,
invece di uscire dall'europa, (immagino con il deprezzamento dei nosrti risparmi "quelli italiani" della povera gente in bot bto buoni fruttiferi che varrano almeno la meta)
taglia la spesa dei ministeri, e spicciati (hai votato la legge per restituire 90 miliardi di euro alle imprese "i debiti dello stato" e chi li ha fatti ?
chi ha fatto i debiti in nome dello stato va licenziato o l'anno prossimo di debiti ne avremo il doppio, tanto pure i grillini votano per pagare (c....i)
conclusione caro beppe stai facendo il comico, se continui così 5 euro per lo spettacolo te li mando volentieri - ciao raffaele

raffaele palladino59, roma Commentatore certificato 24.06.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Il governo ha deciso di smaltire l’arretrato delle cause civili giacenti presso le Corti d’Appello, reclutando (concorso a domanda) 400 professionisti e scelti tra avvocati, magistrati, professori e dirigenti dello Stato (tutti, rigorosamente, già pensionati e con una media di pensione oltre i 3.000 euro al mese).
A questi futuri lavoratori, lo Stato darà uno stipendio a cottimo e cioè 200 euro per ogni sentenza depositata.
In pratica, il lavoratore chiamato (avvocato, giudice, professore, dirigente- in pensione) dovrà intervenire tra quelle cause interminabili che ci portano in Europa come uno degli Stati più lenti nell’amministrare la giustizia (e, per questo motivo, dobbiamo pagare fior di milioni di euro di risarcimento del danno, per la lungaggine processuale), attraverso la redazione di sentenze che, sommate le une alle altre, dovrebbero attutire il peso della lentezza dei giudizi e far pagare di meno lo Stato Italiano in risarcimento dei danni (1000 euro in media per anno trascorso, senza che sia stata emanata alcuna sentenza) alle persone che agiscono contro lo Stato, proprio perché non hanno avuto una decisione in tempi adeguati.
Piccolo appunto: qualcuno sa (o forse dimentica) che, in Italia, esistono dei magistrati precari a meno di 1000 euro (in molti, meno della metà), che lavorano giornalmente nei Tribunali (non sono i giudici di pace, ma sono i giudici onorari di Tribunale ed i vice procuratori onorari), che svolgono le stesse mansioni dei magistrati di carriera, che senza di loro la giustizia non funzionerebbe, che non hanno previdenza ed hanno una retribuzione che non prevede il pagamento delle sentenze che scrivono, che sono precarizzati dallo Stato ogni anno con una legge proroga?
Che senso della giustizia vi è in un provvedimento del governo che intende reclutare 400 persone tra pensionati, proprio nel momento in cui si potrebbe attingere a chi è precario e senza diritti (soprattutto economici)?
Per chi volesse accertarsi della condizione di que

Giovanni 23.06.13 23:20| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
NON CI AVRANNO,MAI E POI MAI
ALVISE

alvise fossa 22.06.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento

i vari Civati fingono di essere d'accordo con noi, ma all'atto pratico votano con il loro partito.
sono solo uno specchietto per le allodole per attrarre quei poveri fessi che desiderano avere giustizia nel nostro paese.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 22.06.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

per cambiare le cose veramente dobbiamo avere il 100% dei seggi , con pazienza testare i nostri rappresentanti,scartare quelli che non hanno capito ma la pazienza ci premiera',siamo la sola possibilita' e mi dispiace per quelli che pensavano al pd o o quelli che pensavano che in pochi mesi si distrugge un regime....abbiamo fede e crediamo in noi

domenico m., bologna Commentatore certificato 22.06.13 01:57| 
 |
Rispondi al commento

Io ho proposto le veggenze di Fassino...

Antonino S., Genova Commentatore certificato 21.06.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento

E’ vergognoso giustificarsi come un ragazzino preso con le mani nella marmellata.
Un vostro parlamentare è stato chiamato buffone e voi replicate con ” Gargamella e Lucignolo”?
Solo questo, siete capaci di affermare, per mascherare il vostro fallimento?
Mettetevi in testa che nel Parlamento, contate quanto il due di briscola perché è stata una vostra scelta.
Avete nuovamente scoperto l’acqua calda con la questione del decreto “emergenze”, però nella vostra zucca non riesce proprio a entrare che i provvedimenti governativi sono il risultato di compromessi ai quali vi siete, per vostra libera scelta, esclusi.
Fin quando nella vostra zucca non entrerà che per governare democraticamente è necessario scendere a compromessi, ne farete sempre figure di merda.
State aspettando un consenso elettorale del 51%?
Perdete solo tempo e, a breve, sparirete anche, perché di provoloni il paese ne è pieno.

Silvio R., Napoli Commentatore certificato 21.06.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

non sto più nei panni per la contentezza! avevo una piccola barca e adesso grazie allo gravio fiscale ne compro una di dimensioni medie(non grande) poi sono felicissimo perchè risparmio 4,8 euro l'anno di energia elettrica! e poi vuoi mettere ,...mi affretto così pago l'IVA al 21%....ma come si fa ad essere così IRRICONOSCENTI?

franco a., roma Commentatore certificato 20.06.13 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Non vi fidate, hanno dimostrato abbondantemente la loro mendacità !!
Ciò che differenzia il Movimento dagli spergiuri politici attuali e passati è la coerenza nell' onorare ciò che affermano, e lo ha dimostrato.......gli altri a casa !

Angelo Longo 20.06.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Potevamo far fuori berlusconi con il pd e bastava una legge sul conflitto d'interessi;ed invece stiamo li a litigare stile asilo con un grillo ormai farneticante perche' incapace di ammettere i suoi errori alla base del clamoroso flop: mi sembra che sia lui che non ha sentito il boom del tonfo da crollo

paola bernetti 20.06.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate una piccola digressione;
non non voglio entrare nel merito della questione trattata perchè oramai non capisco più quale sia.
Volevo solo consigliarvi di rivedere la veste grafica e la formattazione dei contenuti perchè io non riesco più a capirci nulla.
Non bazzico blog 24 ore al giorno ma neanche sono un ignorante digitale.
Non riesco a trovare un senso nelle decine e decine di oggetti nella pagina. Mah!

Giacomo Ferraro 20.06.13 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Povera signora Gambaro cacciata in questo modo,adesso le toccherà prendersi tutto lo stipendio e non rendere conto a nessuno.

Antonio I. Commentatore certificato 20.06.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avere paura di un Civati è veramente ridicolo e dimostra grande debolezza. E' come un marito geloso perchè la moglie parla con un altro "e se il Civati gli piacesse ai pentastellati" pensava il Grillo...

Nazario Giordano, Bellaria Commentatore certificato 20.06.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento


INTOLLERANZA ZERO :

L'INTOLLERANZA ZERO IN UN PAESE COME L'ITALIA CHE VORREBBE FAR CREDERE (SOLO A PAROLE E MAI A FATTI) DI ESSERE UN PAESE DEMOCRATICO DOVREBBE ESSERE ALL'ORDINE DEL GIORNO DI TUTTI I GIORNI IN TUTTI I SETTORI PRODUTTIVI E NON E SU OGNI SINGOLO ARGOMENTO.

ASSISTIAMO INVECE AMMUTOLITI DA DECENNI A MIGLIAIA DI AVVENIMENTI DOVE ALTROCHE' INTOLLERANZA ZERO: ACCETTAZIONE E RASSEGNAZIONE SU TUTTO IN TUTTI I SENSI ( PAESE DI DEBOLI )

DEMOCRAZIA = ANARCHIA : TUTTI POSSONO FARE TUTTO
E POTER FARLO COME LO DESIDERANO

A QUESTO PAESE INFATTI MANCANO " LE PALLE " CHE SONO UNA PARTE FONDAMENTALE DEL CORPO UMANO CHE DIVIDONO GLI INDIVIDUI INCAPACI ( LA MAGGIORANZA) DA QUELLI IN GRADO DI AGIRE CON DETERMINAZIONE ED ARRIVARE A RISULTATI CONCRETI IN POCO TEMPO ( PURTROPPO POCHI )

IL TUTTO QUINDI PORTA A RITENERE ( E LA REALTA' LO DIMOSTRA QUOTIDIANAMENTE ) CHE LE REGOLE E LE LEGGI CHE QUESTO PAESE SI E' DATO, FORSE ANCHE PERCHE' STUDIATE DA TANTI POLITICANTI INCAPACI ED INCOMPETENTI, NON SERVONO A NULLA: PERCHE' MANCANO, COME GIA'DETTO, LE PERSONE CON LE PALLE CHE COMUNQUE POI LE FACCIANO RISPETTARE!

MENO REGOLE, MENO DEPUTATI E SENATORI, MENO CONSULENTI ESTERNI SIGNIFICHEREBBERO MAGGIOR CONTROLLO, MINOR CLIENTELISMO, MAGGIORI ENTRATE E MINOR COSTO.

QUATTRO PAROLE SEMPLICISSIME ED IL QUADRO E' FATTO!

PROVATE A PENSARE COME E' SPESSO DIFFICILE ACCORDARSI IN DUE, TALVOLTA ANCHE CON SE' STESSI, FIGURIAMOCI IN MIGLIAIA DI INDIVIDUI DIVISI IN PIU' CORRENTI NON PER IDEALI BENSI'PER INTERESSI CONTRAPPOSTI!


Anónimo roberto l'apolitico 20.06.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Quello che è avvenuto in questi giorni ha dell'INTOLLERABILE.
Tutti coloro che si sono OPPOSTI-ASTENUTI-ASSENTATI all'ESPULSIONE della Gambera (3 passi indietro 0 in avanti), hanno dato vita ad un clamoroso tentativo di GOLPE fortunatamente fallito.
VOI CAROGNE, avete cercato di spodestare il FONDATORE (Beppe Grillo) assecondando abbondantemente il killeraggio mediatico a cui è sottoposto da fine Febbraio.
Non esistono né in cielo né in terra le patetiche giustificazioni che si sono pronunciate/pensate/"studiate a tavolino" per aver votato NO.
I DISSIDENTI "a prescindere" sapevano e sanno dalla sua notorietà come era/è Beppe quando si sono iscritti e poi anche candidati nelle cariche istituzionali; e Grillo non è cambiato di una virgola !
VOI VERMI dall'entrata a far parte del M5S avete di fatto accettato e dichiarato di CONDIVIDERE gli IDEALI-comportamenti-parole del suo Fondatore, xchè se cosi non fosse (evidente che nn lo è) avete sfruttato la fama e la bontà di Grillo per:
una carriera politica fulminea (che in altri partiti avrebbe richiesto anni di gavetta-militanza), sbattere la propria faccia su tv-stampa, una pensione immediata-cospicua, un lauto stipendio, un titolo di onoreficienza, un doppio stipendio da infiltrato doppiogiochista, una vita movimentata di notorietà che sostituisse quella patetica-inconcludente a cui eravate abituati, ecc.

Voi del NO, Voi Dissidenti a prescindere, Voi Astenuti al voto, Voi Assenteisti del voto, siete e rappresentate quella parte d'Italia che si crogiola nel brodo della svogliatezza-ignoranza-"contrarietà senza cognizione di causa" e meritate di far parte solo del Partito DERETANO.

FUORI DAL MOVIMENTO !

P.S.: a Voi de "il fatto quotidiano", lo abbiamo capito che state cercando di pilotare (sminuendo sempre + il ruolo di Grillo) il M5S dall'esterno attraverso i vostri articoli spazzatura. Girate al largo, Giù le mani dal MoVimento, Giù le mani da Beppe !

mida 20.06.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"i trombati e i civati", "portasfiga d'annata", "cane da riporto", "Gargamella", "lucignolo", quale miseria di idee politiche trasuda da chi sa soltanto fare irriverenti sberleffi.
Chi non è Voi è l'Altro da abbattere, la Vostra furia vi fa rompere anche lo specchio che rimanda la vostra immagine.
Spero che la Vostra attenzione all'Altro sia in futuro più perspicace ed allora forse o potrete rilevare che si è più propositivi guardiani stando al Governo o potrete mostrare che chi vi porge la mano è solo meno della metà del PD.
In ambedue i casi Voi ne avreste il merito e forse la politica sarà più alta.

Ezio D'Alessandro, Avezzano Commentatore certificato 20.06.13 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Eh...la peppa!!
Ma tutti questi decerebrati chi l' ha sciolti !!!
Sempre più allibita dell' ottusità della gente che non riesce a vedere quanto ci sta fottendo questo governo, invece di criticare perchè non scendete in piazza a pretendere i vostri diritti, i vostri soldi, il vostro lavoro... a urlare la vostra rabbia... state seduti davanti alla televisione a farvi drogare il cervello dalle chiacchiere e dalle menzogne di questi quaquaraquà che continuano a fare promesse mai mantenute, ma legiferano su spese indegne per armamenti e cazzate varie.....vergogna, gente senza dignità e senza palle. Il movimento ha aperto la strada, ma non basta votare, stare a guardare e criticare... è una vita che deleghiamo agli altri che ci hanno derubato...adesso non si può più delegare ma fare , agire e sostenere chi si fa portavoce di idee sane ed oneste perchè meritiamo una vita migliore ed una società dove regni l' onestà e la trasparenza, anche se bisogna passare per le forche caudine, respirare aria malsana, sopportare disagi, malcontento ed errori di percors; nulla si ottiene senza sforzo , impegno, costanza, coerenza, tenacia e lungimiranza.

Gabriella M. Commentatore certificato 20.06.13 04:26| 
 |
Rispondi al commento

Civati vieni a prendere il mio voto, ahahahaaha. Sono un ex elettore di sinistra (ho votato per più di 20 anni a sinistra). aah se potessi tornare indietro!!! ora vieni a prendere il mio voto... non ve lo darei nemmeno con una pistola puntata contro. ahahaha....

Antonio I. Commentatore certificato 20.06.13 01:37| 
 |
Rispondi al commento


Mi rivolgo a coloro che ancora non hanno mollato il M5S........

ennesima farsa del M5s

Più che un movimento porta bandiera della trasparenza e della democrazia prende sempre di più di un partito o movimento di estrema destra dove un burattinaio padre padrone da l' imput e le marionette eseguono . Peccato , poteva davvero esser di aiuto per fare qualcosa di buono per l'Itala e per gli italiani.

Per fortuna c' è un governo che almeno prova a raddrizzare le cose. Qualche grillino mi ha scritto dicendomi le peggio cose e terminando con "......ci hanno rubato il programma..." ecc ecc

E quindi mi chiedo io , allora è tutto ok Giusto ??!

Se questo governo si è appropriato del progrtamma del m5s bene, vorrà dire che si comincerà a risolvere i problemi. Tutto contenti allora . Di che vi lamentate ?

Criticate questo governo e poi in molti del m5s mi dicono rispondendo ai miei commenti dicendo appunto che questo governo ha loro rubato il loro programma e lo sta attuando. Non ho capito perchè lo criticate allora.

Domanda; lo criticate forse perchè a Grillo girano le scatole che forse si comincerà a risolverli i problemi dell' Italia quando a lui invece non importa niente ?!(se si rimette in sesto l' Italia non avrà più nessuno da criticare ed il suo blog finirà di fare euro)

Oppure lo criticate perchè volevate essere voi a farlo ??? Qui rispondo io, se lo volevate fare voi dovevate accettare l' opportunità quando è capitata e cioè quando Bersani vi ha proposto di fare un governo con il Pd ( non dite che non è vero perchè lo abbiamo sentito tutti in diretta streaming quando ve lo ha chiesto di fronte a Crimi e Lombardi)

Dico allora, ma che ci frega chi lo attua , basta che lo si faccia , Giusto !!?

Fatela finita di strillare tanto chi vi crede sono semèpre di meno. Ogni giorno che passa vi ridicolizzate sempre di più. Sembra di essere tornati alla santa inquisizione.

Vergognatevi !

Italiani pensateci bene la prossima volta prima di ridare potere a questi soggetti

Marco p. 20.06.13 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come altre persone che vi seguivano da tempo e provavano simpatia e speranza per voi vi dico che non sono i dissidenti i traditori ma voi che avete tradito il popolo. Quel popolo che avete abbindolato con la velleità di democrazia che dicevate sottratta dai partiti ladroni. Avete dimostrato di essere pari al regime castrista cubano mischiato ad elementi giacobini e persecutori quanto lo poteva essere la Stasi della D.D.R. Per la vostra "purezza" da voi tanto declamata avete ucciso quella Costituzione di cui vi definite difensori. Ricordatevi che la Costituzione è stato un progetto al quale hanno contribuito uomini provenienti da realtà politiche differenti e talvolta in antitesi ma accomunati dal desiderio di una democrazia vera e non solo declamata. Non mi stupirei se cancellate questo commento come avete fatto con altri. Se poi mi tacciate di paranoia vi rispondo che guarda un pò lo disse anche il bue all'asino di essere cornuto. Chi ha orecchie intenda a meno che non visiete turate pure quelle!!

ottavio sarto, roma Commentatore certificato 19.06.13 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno, prima o poi, approfondira' le motivazioni che hanno portato M5S a truffare 8.500.000 elettori, scappando con i loro voti in tasca e consegnando il paese a Berlusconi. C'era un disegno, un piano ben preciso e prima o poi verra' fuori, altro che errori di comunicazione o mancanza di presenza in tv. Purtroppo i troll, o schizzi di merda, non si fanno fregare due volte, e senza i loro voti non contate piu' nulla....

L.Cardina 19.06.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Vero che uno vale uno ma,l'eccezione conferma la regola BEPPE vale 8.790.000 voti.
Tacete eretici .

toni b., roma Commentatore certificato 19.06.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Beppe è l'anima e il verbo di questo movimento.
Beppe è il nostro messia il Danton di questa rivoluzione.
Senza di lui è il nulla.

toni b., roma Commentatore certificato 19.06.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giù le mani dal M5S. La Gambaro non l'avrebbero votata neanche i suoi familiari.

Berardino Franco, Bari Commentatore certificato 19.06.13 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Delegittimare, isolare, liquidare il nemico. La tecnica mafiosa per eccellenza, secondo Giovanni Falcone. Ma non solo mafiosa, anzi. Una tecnica adottata da molti dittatori, l’esempio classico è quello delle purghe staliniane.
Delegittimare, isolare, liquidare.
E’ lo stesso schema utilizzato dai gruppi parlamentari grillini contro due “dissidenti” e che apre la strada a una epurazione più ampia. Così finalmente Grillo e Casaleggio avranno i loro “guerrieri” in Parlamento.". Che pena, quante speranze deluse...ma i personaggi al comando sono quel che sono, il livello è infimo

zonalibera 19.06.13 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Civati da riporto

roberto b., alba Commentatore certificato 19.06.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Che grande delusione che siete, siamo stati.

tiziana bianchi 19.06.13 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Con spie e traditori si va verso lo sfascio e non vi e` futuro.
Eliminare al piu` presto cio` che crea malessere,
per lavorare serenamente uniti e forti con e con entusiasmo senza l'ossessione dei sabotatori.

angelo ., toronto Commentatore certificato 19.06.13 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

farete la fine di Di Pietro. Lui quantomeno il servizio per lo Stato sapeva cos'era.... voialtri state solo a predicare minchiate e a censurare chi non la pensa come il Capo. In modo stalinista, delusione totale.

amedeo necchi 19.06.13 15:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono contro l' espulsione della Gambaro e della Pinna, sono donne favolose In mezzo a delle mezze s....

Mario T., Pesaro Commentatore certificato 19.06.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

be che dire, io avevo votato "altro" al sondaggio su civati, ed avevo pure specificato una mia proposta.vedo dai risultati che "altro" avrebbe ricevuto lo 0%, 0 voti. grazie per la considerazione. mi immagino anche di non essere stato l'unico. non dico che avreste dovuto citare ogni proposta o la mia, ci saranno pure state cavolate, ma probabilmente c´erano anche altre poposte che vi "piacevano" di meno, e non conteggiarle per niente,neanche solo numericamente, mi fa venire molti dubbi, oltre ad a bbassare la credibilità del blog. saluti, mario

Mario Margani 19.06.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

RICORDATEVI TUTTI: gli italiani vi hanno eletto per ripulire la politica e la societa' con provvedimenti che interessano alla collettivita'! Gli zebedei li dovete rompere a quelli "dell'altra politica" e non fra di voi! FATE SOLO IL LORO GIOCO! Usate il cervello....

terenzio eleuteri 19.06.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

cacciamo la gambaro....non in sintonia con la nostra democrazia diretta

ferdinand ferrando, genova Commentatore certificato 19.06.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche oggi mi appello a tutti i fantastici grillini di fare qualche esame di coscienza: alzare il piede dall'accelleratore a tavoletta ( che vi porta a sfracellarvi solo contro un muro ) e riconsiderare tutti gli attachi talebano fascisti che state somministrando per esempio a una povera Gambaro che ha solo espresso una opinione ( secondo me anche costruttiva )e se non ci riuscirete comincio a temere che state davvero esagerando purtroppo e con rammarico perche' di idee buone nel movimento ce ne sono tantissime.
Buona giornata.

filiberto perilli 19.06.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Tutti d’accordo sulla “malefica”, non geniale, operazione Gambaro. E tutti d’accordo sulla ignobile scelta della Gambaro di dire alla stampa quello che doveva dire ai più diretti interessati (cioè a Grillo e ai suoi compagni di ventura in parlamento).
Questa è una lotta contro tutto il sistema. Per farla dobbiamo essere uniti e compatti.
A questo punto dobbiamo tutti chiederci se la decisione di estromettere o no chi non la pensa come noi sia giusta o sbagliata. Su questo dobbiamo tutti riflettere, come sto facendo io, invitato a farlo da un amico “cittadino”, serio, non traditore.
Ora, io sono tra i pochi, probabilmente, che non pensa affatto che Beppe sia “uno” come nella filosofia del Movimento. Lo trovo riduttivo, perfino ridicolo ed anche offensivo. E’ stato solo lui con il contributo di pochi, che ha creato questo Movimento in pochissimo tempo, quasi dal nulla. Facendo un autentico miracolo nella così detta fase uno.
Rodotà osservò, purtroppo anche lui in una intervista ad un giornale anziché parlare direttamente a Beppe, che ora siamo nella fase due. Ed è così. Toni, contenuti, parole e naturalmente azioni, di tutti, devono darsi una calmata. A cominciare, con tutto il rispetto profondo che ho per lui, dal nostro Grande, ma anche dalla Gambaro e dalla Pinna.
Dobbiamo maturare, visto che siamo nati da poco, andare altre l’impatto della reazione per ciò che ci appare a prima vista. Non possiamo più permetterci di essere o bianchi o neri, bisogna riflettere, come in un gioco a scacchi, in questa schifosa ma importante battaglia politica. Non è facile nè semplice, ma, per il bene di tutti dobbiamo farlo.
Dobbiamo invitare a riflettere chi eventualmente sbaglia, come la Gambaro o la Pinna. Non buttarle nel burrone. Dobbiamo invitarle a sostenere i loro punti di vista al loro interno. Se lo fanno all'esterno, per dare più peso alle loro idee, devono usare parole non offensive e disgreganti, come hanno fatto. Lo si deve chiedere a Gambaro e Pinna, non solo a Beppe.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 19.06.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Chi odia il Paese dove è nato
Chi sta dalla parte di chi lo ha distrutto
e intende continuare a distruggerlo
Chi dedica il suo tempo
e la sua energia
a mantenere il peggio
a difendere chi ha dimostrato di distruggerlo
non merita pietà né derisione
andrebbe bollato per sempre
come nemico di tutti

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 19.06.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MENTRE IN ITALIA SI LITIGA..SI TIRA L'ACQUA AL PROPRIO MULINO POLITICO, LA GERMANIA DETTA LEGGE A BRUXELLES, IMPONENDO POLITICHE DI DISTRUZIONE DI MASSA CONTRO ALTRI PAESI EUROPEI..SU UNA EUROPA UNITA , BASATA SOLO SU UNA MONETA UNICA..UNIONE NON ESISTE..LO SANNO..MA CONTINUANO AD ANDARE AVANTI..PER FAVORIRE..GLI ILLUMINATI..I GRANDI DELLA FINANZA...
UN COSA SEMPLICE E FRUTTUOSA, SAREBBE QUELLA DI STAMPARE EURO E DISTRIBUIRLI AI VARI PAESI BISOGNOSI DI ECONOMIA E LAVORO..SI SVALUTEREBBE L'EURO..SI MA NEL CONFRONTO DI CHE...DEL DOLLARO? SAREBBE UNA MANNA PER L'EUROPA SE CIO' ACCADESSE ! I VARI ESPERTI ECONOMISTI LO SANNO..MA NON LO DICONO..SEGRETO DI STATO?

luc 19.06.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè continuare nel ridicolo con post che sembrano rivolti più a bambini dell asilo,e non hanno niente a che vedere con l informazione per adulti???Mi sembra la linea da tenere per perdere anche le prossime di elezioni,e dire che avete mandato tutto a puttane,mi sembra oltremodo riduttivo..la Gambaro ha ragione da vendere!!!!

Marco F12 Commentatore certificato 19.06.13 13:23| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Signora Gambaro, che se ha fortuna tra qualche ora ritorna ad essere una persona libera, libera di lavorare in quel Parlamento dove il caso o i meriti l'hanno portata.

Per i post con minacce di stampo mafioso ai Dissidenti invito l'amministratore del Blog a provvedere per la rimozione, altrimenti anche il Blog diventa un Blog di complici mafiosi.

ornella guidi 19.06.13 12:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il sondaggio mi pare proprio una cagata.La situazione é drammatica e noi ci perdiamo in queste cose! Sveglia ragazzi, sveglia Beppe, riprendiamo il cammino, il resto é inutile perdita di tempo.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.06.13 11:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Pure io c'ho la sindrome da Burnout come la Gambaro e la Pinna

vito b. Commentatore certificato 19.06.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, ma quel 23.8% di voti a commento libero, che erano per lo più (ma non solo) di critica, contestazione e insulti? Cancellati senza se e senza ma? Bella, 'sta politica dal basso, la democrazia della rete e blah blah blah. Per carità, sono il primo a sostenere che NON si possa gestire la politica per voto di massa, privo di consapevolezza e critica, ma mi pare che sia una delle idee fondanti del M5S, no? Ma tanto, voi ve ne state lì nonostante tutto ciò che vi è stato sventolato davanti cada come un castello di carte fatte di sabbia. Non vedo questa grande differenza dal PdL: il capo preme il bottone, i bot eseguono.

Alberto Spagnolo 19.06.13 11:47| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il m5 è oggettivamente colpito dalla disinformazione del potere mediatico. Però anche grillo qualche volta non le racconta giuste.

Enrico Baldo 19.06.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi, secondo voi l'espulsione basta? E cosa abbiamo risolto? Il mio desiderio è:

!)Che vadano via dal parlamento per sempre.
2)Che paghino una penale pesantissima >= 100000 €, per aver violato i termini contrattuali.
3)Che M5S, o chi lo rappresenti, quereli chi ha violato i termini contrattuali e li citi in giudizio per danno all'immagine del movimento politico stesso, con richiesta di congruo risarcimento.

Potrebbe essere anche una buona idea per finanziarci, e soprattutto per far subentrare altri candidati: devono sapere, questi signori, che fuori c'è la fila per inserirsi nelle liste al posto loro.
Il gruppo deve essere coeso, compatto, unito, far quadrato intorno a Beppe, e espellere come un virus le mele marce, ma ripeto, non basta.
Non basta neanche la riprovazione che possiamo provare nei confronti di queste fecce umane, purtroppo la legge Italiana non ci consente quanto desidero, e niente potrà impedirli di essere eletti nel piddimenoelle.
L'unica soluzione è essere spietati verso questi partiti, non votare neanche i provvedimenti che noi reputiamo giusti perchè portano il boccone avvelenato, fare solo ostruzionismo.
Prima che l'Italia diventi una nuova Siria, occorre isolare i vecchi partiti, in special modo il PD-L, e dichiarare loro guerra senza tregua, finchè non saranno annientati.

Valentina Vlahovic, Nice (France) Commentatore certificato 19.06.13 11:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho notato che oggi al contrario dei giorni scorsi chi scrive commenti in molti sembrano aver cambiato idea sulla espulsione Gambaro.Strano molto strano.

Terry,mi 19.06.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OK, LA GAMBARO E' ANDATA, NON FACCIAMO LO STESSO ERRORE CON LA PINNA, BASTA CON LE ESPULSIONI, TANTO SE NE VANNO LO STESSO E SE RIMANGONO E CONTINUANO AD ACCUSARE BEPPE, LA GENTE COMINCERA' A CAPIRE CHE QUESTE MIRACOLATE DOVREBBERO BACIARE LA TERRA CHE BEPPE CALPESTA INVECE USANO L'ESPULSIONE COME BIGLIETTO DI SOLA ANDATA PER LO STIPEDIO DA 20MILA EURO AL MESE E LA PENSIONE DA PARLAMENTARE ASSICURATA.
NON FACCIAMO IL LORO GIOCO!
NON FACCIAMO IL LORO GIOCO!
NON FACCIAMO IL LORO GIOCO!
NON FACCIAMO IL LORO GIOCO!
NON FACCIAMO IL LORO GIOCO!
NON FACCIAMO IL LORO GIOCO!
NON FACCIAMO IL LORO GIOCO!
NON FACCIAMO IL LORO GIOCO!

Cristian Murgia, Quartu Sant'Elena Commentatore certificato 19.06.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è il nuovo post per la votazione sull'espulsioone Gambaro

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 19.06.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

xGrillo
Tu ci avevi promesso la D.D. Telematica
DOVE STA ???
ANCORA NON LA HAI REALIZZATA ! Meglio l'hai fatta solo in occasione della espulsione di quel Geniaccio di Mastrangelo; ma anche li però l'hai fatta tra i tuoi e senza pubblicare quà sul sito i risultati delle votazioni.
La Gambaro+Pinna ecc sono sicuramente dei gran disonesti e scorretti, che ciarlano pretestuosamente solo per la diaria da 15 mila euro mensile.Sicuramente sono personaccie vili,non avvezze a tenere fede alla loro parola data agli elettori e a rispettare i loro contratti firma. Tuttavia te Grillo devi realizzare la D.D. telematica come AVEVI PROMESSO.
NON MI Interessano le proposte fatte in parlamento dai parlamentari a5 stelle( Se esse non le ho votate io personalmente - assieme a tutti gli altri elettori del M5s che ti ho portato io - per me valgono come le proposte di Legge Finocchiaro/Brune)
SOLAMENTE Se te invec realizzi la D.D.Telematica Istantanea- COME AVEVI PROMESSO DURANTE LA CAMPAGNA ELETTORALE - allora tutte le critiche dei raccomandati autocooptati concorsuali della repubblica di Mameli diventeranno SPAZZATURA Completa!
Viceversa cosìcome oggi - le critiche che ti muovono i defezionisti assieme ai racc concorsuali della 1 e 2 rep.- non sono del tutto infondate perchè anche te non stai MANTENENDO LE TUE PROMESSE ELETTORALI.

Scrivi qui sul Blog per quale motivo plausibile ( se ne possiedi qualcuno ) fino ad oggi non hai realizzato la Democrazia Diretta .
Fammi sapere e fai sapere agli altri elettori che ti ho portato io perchè le proposte fatte in parlamento dai parlamentari a 5 stelle non le hai messe ai voti qui sulla rete.
Grazie.
Io ti confermo ancora la mia fiducia, tuttavia TU Pero' Ti DEVI MUOVERE a REALIZZARE la D.D. e la dovrai strutturare in modo specchiato e cristallino, perchè se invece ad es fai il furbo assieme a Casaleggio - es strutturandola in modo da imbrogliare oppure prevaricare gli elettori del M5 stelle, io poi non ti voterò mai piu.
W Spartaco

sabatino loffredo 19.06.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quel che può valere sono assolutamente d'accordo con Travaglio (purtroppo non so scrivere altrettanto bene). Non riesco a capire come si sia potuto cadere in questo "trappolone" mediatico peraltro piuttosto maldestro. Ebbene ci sono riusciti. Hanno ottenuto un doppio risultato, quello di cui all'articolo di Travaglio e quello di distogliere l'attenzione dalle questioni un tantinello più importanti (nel caso non ve ne foste accorti il momento storico è un po' delicato).
Il tutto condito da affermazioni a dir poco sconcertanti quale quella della Lombardi che dice di non sapere chi è la Pinna. Altro meraviglioso autogol, e checc........., non è lei la presidente del gruppo parlamentare alla camera? E se non lo sa lei chi è la pinna chi lo deve sapere? io? Se si informava prima (contare fino a 163 non è poi così difficile) forse era meglio.
Trovo peraltro anche piuttosto fariseo lasciare alla rete la decisione sull'espulsione della gambaro; non si vogliono assumere la responsabilità? se non si assumono neppure questa siamo messi maluccio.
Giorni fa ho letto una dichiarazione di Grillo che giustamente osservava che se andasse in parlamento lo criticherebbero dicendo che impone la sua volontà, se non ci va lo criticano perchè lascia soli i parlamentari. A questo punto, critica per critica, io al posto suo, una "capatina" in parlamento, di tanto in tanto, la farei....

carla capponi 19.06.13 11:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una menzione particolare ai Poeti del Blog:

Monica
Danila
Viviana
Cristiano
Paolo

che nella notte (e non solo) aprono il loro cuore con generosità d'incitamento, di ammirazione, di amore incondizionato a tutto il MoVimento, consapevoli della meraviglia di questa realtà.

Grazie.

Marcello M., roma Commentatore certificato 19.06.13 11:14| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

perche' non si vota sulla gambaro
hai cambiato idea beppe
se la salvi adesso la prossima volta si sentira' autorizzata ad andare a ballaro' per farti la pelle
noi non la vogliamo piu' nel movimento......e travaglio sbaglia a volerla salvare anche se pensa che sia in malafede
la gamabro deve essere la lezione che il movimento da a tuti i venduti di ttta al storia politca italiana

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 19.06.13 11:14| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

GIA' ME LO VEDO CIVATI A CENA CON LA GAMBARO (SPERO NON A BASE DI CROSTACEI)CHE LE DICE: "NON ANDARTENE DAL MOVIMENTO SENNO' PASSI PER LA SCILIPOTI DI TURNO. FATTI CACCIARE! FAI INCAZZARE BEPPE GRILLO IN QUALCHE MODO E FATTI CACCIARE TANTO I TUOI COLLEGHI DEL MOVIMENTO NON CAPIRANNO E FARANNO IL NOSTRO GIOCO".
PIPPO NON LO SA? SECONDO ME LA SA E LA SA LUNGA.
QUESTI SONO PROFESSIONIONISTI DELLA SPORCA POLITICA, O SI DIVENTA SCALTRI IN FRETTA O SI MUORE E COL MOVIMENTO MUORE IL PAESE. AVETE LA RESPONSABILITA' DI ESSERE L'ULTIMO BALUARDO CONTRO IL FALLIMENTO DEL PAESE, RICORDATEVELO!

Cristian Murgia, Quartu Sant'Elena Commentatore certificato 19.06.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cittadini tutti, tutti noi italiani siamo MoVimento, tutti anche quelli che per interesse o per cecità hanno votato pd più o meno elle, pensando di ottenerne benefici , ok qualcuno ha dei dubbi? collegativi al video di youtube nel minipost "PD e PDL uniti nell'IMU", questa è la grande guerra che stanno facendo questi ragazzi SPUTTANATI da una stampa che non è degna neanche di unire i legacci dei loro sandali.. GRAZIE BEPPE MoVimento SEMPRE!

Maximilien de Robespierre Commentatore certificato 19.06.13 11:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

in sicilia usavano i soldi sulla formazione per appalti truccati e per pagare puttane ed escort , offerte a i politici, affinche' chiudessero un occhio .
questo e'0 accaduto durante il precedente governo guidato da lombardo dove il pd era in maggioranza.
vorrei capire sto pd che razza di maiale e'
da penati a siena, dalla idem alla porcilaia politica siciliana, dalle barzellette di civati alle mazzette di tedesco.
se il pd e' la sinistra la sinistra faschifo

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 19.06.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
finito ora di leggere l'editoriale di travaglio: invito a leggerlo a tutti e poi parlarne, così facciamo qualcosa di utile, invece che rispondere a questi simil-troll sottopagati per venire a scrivere stupidaggini in questo blog. credo che l'analisi di marco sia condivisibile, pur restando una stella polare il disgustoso comportamento della gambaro/pinna (il giono prima, 24 ore, i gruppi riuniti di camera e senato avevano sancito di non esternare eventuali dissensi, ma di parlarne prima in riunione, le due erano presenti?). dobbiamo capirte che siamo un movimento giovane e questi che andiamo ad affrontare con arco e frecce, usano i cannoni dei media da tempo, quindi dobbiamo trovare un modo intelligente di combatterli. probabilmente l'espulsione della gambaro sarebbe un autogol, dobbiamo pensarci bene, senza farci prendere dalla rabbia (+ che giustificata!)

giorgio est (lacerba) Commentatore certificato 19.06.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

il clima non est più quello di una volta!!!

"Parigi potrebbe bruciare questa estate"

Parla il professore di Harvard Niall Ferguson. La Francia non è certamente un caso isolato. "La disoccupazione giovanile nei paesi latini dell'Europa è una bomba pronta a esplodere".


il link sotto

paolo

paolo.est . Commentatore certificato 19.06.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO IN GUERRA E IN GUERRA TUTTO E' LECITO. NON PENSATE DI ESSERE IPOCRITI SE USATE UN PO DI POTITICHESE PERCHE' PURTROPPO E' COL POLITICHESE CHE SI PORTANO A CASA I VOTI. SIAMO UN MOVIMENTO NON SIAMO UN PARTITO MA ALLA FINE SEMPRE IL VOTO DEI CITTADINI CI SERVE QUINDI BASTA FARE IL GIOCO DEL NEMICO. L'ITALIANO MEDIO QUESTA COSA DELLE ESPULSIONI LA VIVE MALE E CI TOGLIE CONSENSO. QUESTO POST SU CIVATI GLI STA SOLO REGALANDO NOTORIETA' INFATTI ADESSO E' A COFFE BREAK A FARSI PUBBLICITA' ASSIEME A QUELLO SFIGATO DI FAVIA. ATTENTI A QUELLO CHE DICIAMO O PUBBLICHIAMO.

P.S.: SEMPRE A COFFE BREAK HANNO DETTO "SCANDALIZZATI" CHE IL MOVIMENTO MANDA AI PARLAMENTARI DELLE LINEE GUIDA PER LE INTERVISTE. IO DICO...BENISSIMO! E' DA MESI CHE DICO DI FARE COSI'. SE ROMPONO LE PALLE PER QUESTA COSA, DITE CHE LA LINEA DEL MOVIMENTO VIENE VOTATA A MAGGIORANZA E NON C'E' NIENTE DI MALE A RICORDARE AI PARLAMENTARI LE DELIBERE DELL'ASSEMBLEA.

Cristian Murgia, Quartu Sant'Elena Commentatore certificato 19.06.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

..per marcello e giorgio e ritardatari vari
qui caffè a 5 Stelle!!!!
M5S senza se e senza ma!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 19.06.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Criticare è valutare, impadronirsi, prendere possesso intellettuale, insomma stabilire un rapporto con la cosa criticata e farla propria.
Henry James

A me sembra che il movimento stia diventando una banda di invasati scollegati dalla realtà ...io non ne voglio far parte

matteo ., verona Commentatore certificato 19.06.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

PIPPA A CENA FACEVA GLI OCCHI DOLCI ALLA GAMBARONA
un sorriso dolce che apriva scenari nuovi e eccitanti
uccidi il padre

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 19.06.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Regione Sicilia, escort e appalti truccati
17 arrestati tra politici e manager
Sequestrati beni per 28 milioni

Michele Turturiello Commentatore certificato 19.06.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

IN GERMANIA ED IN INGHILTERRA I MINISTRI SI SONO DIMESSI PER MOLTO MENO
LA IDEM SOTTO ACUSA PER EVASIONE FISCALE ED ABUSO EDILIZIO RESTERA' AL SUO POSTO
ECCO PERCHE' IL PIDDINO E MAFIOSO E PORCO

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 19.06.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Una cena corruzione per comprare chi non è in vendita: una campagna acquisti fallimentare...Pippo lo sa si crede bello come un Apollo e poi saltella come un pollo!!!!

Giovanna Pellegrini 19.06.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

ministri tedeschi per mooolto meno si sono subito dimessi!!!

purtroppo chi va con lo zoppo....


paolo

paolo.est . Commentatore certificato 19.06.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Grillini, flop in piazza

ma tirando via i gatti, qualche curioso, qualche turista, in quanti eravate a manifestare ? una trentina ?

Michele Turturiello Commentatore certificato 19.06.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE E GIANROBERTO VOGLIAMO VOTARE L'ESPULSIONE DELLA GAMBARO
PRESTO, ADESSO

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 19.06.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo cosí. M5S deve cacciare a calci nel sedere tutti i scilipoti che si sono intrufolati nel parlamento sotto il segno di Beppe Grillo al solo scopo di intascarsi € 20.000 mensili. I loro elettori dovranno poi avvicinarli fisicamente e chiedere loro di giustificare il loro operato per poi dimostrar loro che non valeva la pena ingannare gli italiani onesti. A Beppe e al M5S chiedo di tener duro. La disciplina del movimento porterá i suoi frutti. Grazie di cuore.
Michele

Michele De Levo 19.06.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento

piddiniiiiiiiiiiiie berluschiniiiiiiiiiiiiiiii...ahahahaha il M5S presenta legge per abolire del tutto l'imu e.....il pdl vota NO!!ahahahaha ahahaha merdacceeee!!!e tutti votano no anche sulla esenzione,proposta dal M5S. dall'imu per le case inagibili da calamità varie!!!!
bisogna essere scemi per sostenere ancora questa gentaglia!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 19.06.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#pippononlosa

bravo civati

bella risposta

gli animali sono tutti uguali ma i maiali sono piu Commentatore certificato 19.06.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Scusata ma adesso anche Travaglio diventerà uno schizzo di merda?
Fino a ieri era il cugino di dio...
La Lombardi accusa la Pinna di assenteismo. La Lombardi era assente quando ha mosso tale accusa.
La Lombardi dice che la Gambaro è da espellere perché ha usato gergo da Bar dello Sport. Dopo tale affermazione ha offerto spritz e salatini al Bar da Poldo.
La Idem non paga l'ici. No. Lo ha pagato tutto insieme. Nostra una proposta di condono. Da verificare se la Idem dorma in palestra.
Queste si sono questioni di primaria importanza...

Sebastian Stratos Commentatore certificato 19.06.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA CON LA LEGGE BASAGLIA NON ERANO STATI CHIUSI I MANICOMI?.....

extremaratio 19.06.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non mollare. Sei la mia ultima speranza. Sono moltissimi i lobotomizzati dalla TV e dai giornali che non hanno più la capacità di immaginare una Italia diversa dove al primo posto ci sia il cittadino e non gli interessi di partito. Seguo i tuoi post e li trovo illuminanti ... sei un GRANDE ! La gente spera in te e nel M5S. Il voto delle comunali ha messo in evidenza che il 70% delle persona non va più a votare. Prendiamoci questi voto e prima di mandarli a casa facciamogli pagare il conto. Forza BEPPE

Codice Promozione 19.06.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei invitare tutti gli amici del PD che hanno cercato per mesi di far capire a questi grullini che oltre le chiacchiere servono i fatti,a non scrivere più su questo blog
È ora che le 5 stelle brillino di luce propria

Andrea p 19.06.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma fatemi capire?
La ex portavoce Lombardi accusa la Pinna di non essere mai presente nelle vostre "discussioni aperte".
Pero in parlamento noto che:

Paola Pinna: presenze = 97,52% - assenze= 2,48%
Roberta Lombardi:presenze 75,41%(presenze + missioni???) - assenze=24,59%

Chi è la piu assenteista????

ermanno b. Commentatore certificato 19.06.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCHE MARCO TRAVAGLIO .....E' AMICO DI FLORES D'0ARCAIS
SBAGLI MARCO, SE NON CACCIAMO LA GAMABRO NON SAREMO PIU' CREDIBILI
I CITTADINI DIRANNO CHE COMINCIAMO A SOMIGLIARE AGLI ALTRI PARTITI.
BEPPE FACCI VOTARE L'ESPULSIONE.
NON AVRAI MICA CAMBIATO IDEA?
SAREBBE UN GUAIO PER TE E PER NOI.
LASCIA STARE LE SIRENE

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 19.06.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche giorno fa ci hai chiesto di non lasciarti solo e far sentire la nostra voce.

Ecco Beppe, ci siamo, stiamo lottando con te e ti stiamo chiedendo di tacitare queste polemiche. Le nostri voci non si sentono, fra gli strepiti delle polemiche

Basta espulsione e epurazioni, polemiche, gossip e attacchi agli altri. Basta.
Parlate solo del vostro lavoro, fate comunicati e conferenze stampa quotidiane, quelle non possono ignorarle.
Fate una conferenza su questa cosa dell'Imu, subito, oggi. Convocatela: verranno per forza e ne daranno notizia.

Vi prego, muovetevi. Abbiamo tempo solo quest'estate per ricompattarci e tornare forti, il Governo cadrà ad ottobre e noi dovremo essere pronti

Batsa polemiche,. è tardi. Muoviamoci

Elisa . Commentatore certificato 19.06.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe, Forza M5S, bisogna tener duro! Il governo dell'inciucio non durerà ancora a lungo e la nostra è l'unica forza potenzialmente in grado di sovvertire, o almeno modificare significativamente, l'andazzo di una politica malata. Si offendono, gli onorevoli, se qualcuno chiama le cose col loro nome: non è politically correct dire che il parlamento della repubblica italiana (notare le minuscole) è una tomba maleodorante, non è democratico buttare fuori dal Movimento (notare la maiuscola)chi, per voglia di protagonismo o, peggio, per semplice calcolo economico, ritiene di rilasciare alla stampa dichiarazioni devastanti affermando di essere in buona fede mentre, chi fosse veramente in buona fede, dovrebbe discutere e scornarsi, se il caso, internamente al Movimento. La strumentalizzazione è prevedibile e prevista e chi non ne tiene conto o è in malafede o è stupido: in entrambi i casi, meglio fuori che dentro. Le azioni di "scouting" (leggi compravendita) ai danni del M5S erano anch'esse previste, ma meglio perdere qualche pezzo difettoso: come diceva Mr. Ford, quello che non c'è (su una macchina) non si può rompere! In televisione bisogna, purtroppo, andarci, ma bisogna selezionare i soggetti adatti, dotati di intelligenza, prontezza e capacità di esprimersi, ed anche capacità di non farsi intrappolare da conduttori furbastri (alla Gruber): è difficile, ma si può fare. Coraggio, la parte migliore del Paese è con noi, impariamo dagli errori commessi (chi non ne fa?)e prepariamoci alle prossime elezioni, per crescere.

Mario I., Monteprandone Commentatore certificato 19.06.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Ai Poeti del Blog:
leggete, qui di lato,
l'ditoriale di Beppe Grillo, con citazione di D'Annunzio (1920)

Marcello M., roma Commentatore certificato 19.06.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egr.Sig.Grillo vorrei ringraziarla per l'impegno con cui ha inseguito e ci ha fatto inseguire un sogno che ormai è diventato un incubo. Ma non poteva andare a finire diversamente, tutto quello che sta accadendo era molto facilmente prevedibile, combattere contro tutto e contro tutti alla fine porta ad un unico, solo ed inevitabile risultato, quello di rimanere soli. Quando si combatte bisogna decidere contro chi combattere e lei non lo ha mai deciso, io penso per ragioni di comodo strategicamente sbagliate, ma a parte questo ritengo che presentarsi in parlamento con un manipolo di personaggi da lei nemmeno conosciuti non poteva che portare a questo risultato, ma probabilmente nemmeno Padre Pio con un esercito del genere avrebbe fatto di meglio. L'unica nota positiva che ci lascia sperare per il futuro, ammesso che ci sia, è la certezza che esiste della gente che lavora dietro le quinte per combattere questa cloaca, non tanto per ideologia ma perché la puzza onestamente è diventata talmente insopportabile. Questa gente (che non siete voi, questo è certo) ha fatto un ragionamento molto elementare.....da dove viene il cancro che sta fagocitando e distruggendo l'intera società oltre che la dignità delle persone?...vediamo un po'....fatemi pensare....che provenienza hanno tutte le persone che in questo momento in Italia ricoprono le più alte cariche istituzionali? ...Sono ex funzionari di quale partito??????? (compresi quelli votati qui!!!!)....Come mai? lei se lo è mai chiesto?....sono come il cancro..come gli zombie...è impossibile fermarli...hanno occupato tutto, qualsiasi cosa......quando rimarranno soli si sbraneranno tra di loro e forse solo allora si potrà sperare in un vero risorgimento successivo a questo periodo che voglio sperare gli storici considereranno "Il più decadente in assoluto"" della storia di questa nazione.......ma che dico, non accadrà...la scriveranno sempre loro la storia.....impedendo agli altri di farlo, stravolgendola, come al solito....amen

Edmondo C., Barletta Commentatore certificato 19.06.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Le regole infrante, i portavoci che devono stare zitti, i controlli a distanza, la psicopolizia, espulsioni a destra e a sinistra e bla bla bla...
La verità è che manca lo spirito unitario nel gruppo parlamentare. Lo spirito unitario si costruisce nel tempo, conoscendosi reciprocamente, creando un clima di fiducia e di amicizia, dialogando e scontrandosi sempre con rispetto e nella ricerca di un clima costruttivo e sereno. Ma con queste paranoie da KGB staliniano alimentate dal narcisismo di Grillo e dai fanatici del M5S che non tengono in considerazione gli interessi di 9 milioni di elettori, ma solamente le proprie paranoie, il movimento si sgretolerà nel giro di qualche anno. Mi dispiace dirlo (e lo scrivo da iscritto al M5S), quando lo capirete, sarà già troppo tardi!

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 19.06.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento

RICORDO AI PORCI MAFIOSI PIDDINI CHE NON PAGARE L'IMU E' UN REATO FISCALE E CHE ALLARGARE LA PROPRIA CASA SENZA AUTORIZZAZIONE E SENZA PAGARE GLI ONERI DI URBANIZZAZIONE E' UNA TRUFFA
ORA COME LA METTIAMO ?
ALLONTANATE IL MINISTRO O COPRITE TUTTO?
E LA BOLDRINI CHE DICE ?
LEI SI OCCUPA DI POVERI NON DEI DISONESTI
beppe , cacciamo sta pinna e sta gambaro e continuaimao il nostro lavoro
, altrimenti i porci piddini ed i loro comnplici di arcore ci porteranno alla fame e cominceremo a spararci fra di noi per strada

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 19.06.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rivoluzione di Beppe Grillo e la reazione politico-mediatica: Dopo le elezioni politiche di Febbraio,Grillo è stato attaccato per essersi “chiamato fuori” dall’alleanza con il PD.Di quale alleanza si trattava?Il segretario del PD dichiarò sin dal primo momento di non voler “aprire tavoli” con i grillini.Chiese solo con candore che il suo governo,del famoso e fumoso programma degli 8 punti,passasse in Senato con i voti di M5S.Strategia ribadita anche di recente a Ballarò:mai e poi mai c’era stata in lui l’idea di aprire trattative dirette con il Movimento per un governo di coalizione né,meno che mai,in quei giorni,gli era venuto in mente di offrire posti di governo a Beppe Grillo.Il secondo attacco a Beppe Grillo–nel quale si sono esercitati i sacerdoti della democrazia, i maghi della politica e una buona fetta di opinione pubblica che esigeva di portare immediatamente all’incasso il voto dato al M5S–occupa il periodo di transizione che va dalle elezioni politiche di Febbraio alle elezioni amministrative di Maggio e di Giugno.Si è rimproverato il Movimento di occuparsi di questioni futili,come la discussione sugli scontrini delle spese sostenute dai parlamentari e la riduzione degli stipendi,e di non conoscere al proprio interno un’autentica vita democratica, come quella praticata[!]negli altri partiti.Sacerdoti,maghi, stampa e opinione pubblica sembravano essersi dimenticati che Beppe Grillo stava combattendo una battaglia di sostanza e una di principio.Di sostanza, perché proprio dalla mancata presentazione di scontrini giustificativi nasce la vergognosa appropriazione di risorse comuni a vantaggio della partitocrazia, con la punta di diamante di alcuni tesorieri di partito che hanno arraffato in proprio decine e decine di milioni di euro.Di principio, perché con quelle discussioni si voleva dare un esempio di alterità rispetto a quanto avviene di solito in Italia quando si maneggia denaro pubblico[…]Leggi l’intero post su Lo zibaldone
di Sergio Magaldi
grazie..

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 19.06.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"“cacciare, o far cacciare dalla “rete”, una senatrice che ha parlato male di Grillo, manco fosse la Madonna o Garibaldi, è demenziale, illiberale e antidemocratico in sé. E non solo perché serve su un piatto d’argento agli eterni Gattopardi e ai loro camerieri a mezzo stampa la miglior prova di tutte le calunnie che
hanno sempre spacciato per dogmi di fede. Non è nemmeno il caso di esaminare l’oggetto del
contendere, cioè le frasi testuali pronunciate dalla senatrice nell’intervista incriminata a Sky,
perché il reato di lesa maestà contro il Capo è roba da Romania di Ceausescu. Certo, affermare
che il guaio del movimento fondato e portatoal successo da Grillo è Grillo, è una fesseria. Certo, lo stillicidio di interviste in dissenso (le sole che interessino ai media italiani) per oscurare quanto di buono fanno i 5Stelle in Parlamento e di pessimo fanno i partiti, è fastidioso e altamente sospetto. Certo, senza Grillo e i suoi forsennati tour per l’Italia i 5Stelle non avrebbero preso un voto e le Gambaro non sarebbero state votate nemmeno dai parenti stretti. Ma il reato di cazzata non esiste e non deve esistere in un movimento che si dice democratico, anzi iperdemocratico.”
"“D’ora in poi i dissenzienti senz’arte né parte, magari pilotati dai soliti compratori di parlamentari, hanno di fronte un’autostrada: gli basterà rilasciare un’intervista critica al giorno per finire tutti dinanzi al tribunale
del popolo, o della rete, e guadagnarsi l’insperata fama di nuovi Solgenitsin, con piedistallo e aureola di martiri. Al confronto, la partitocrazia più inetta, corrotta e antidemocratica dell’universo profumerà di Chanel numero 5. Un capolavoro.”"
Caro Grillo ed amici parlamentari 5S , perchè ogni tanto non prendete consiglio dal buon Travaglio ? Le cose che scrive su di voi , non possono che essere condivise se si è forniti di onestà intellettuale e soprattutto : BUON SENSO .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.06.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.


a quei tempi la societa' era attraversata da un forte malcontento poiche' la politica era diventata ormai sinonimo di scandalo e intrallazzo, e la gente veramente non ne poteva piu'...

i partiti tradizionali stavano implodendo...

un ricco signore preso a prestito dal mondo dello spettacolo

penso' che sarebbe stata cosa bella e buona cercare di riempire quel vuoto e quel malcontento ridando la fiducia ai cittadini ormai completamente disillusi ed organizzo' sul territorio dei gruppi di volenterosi che iniziarono a lavorare...

non era un partito...

certamente il signore in questione era un abile comunicatore e catalizzava le simpatie di molti... alcuni ne rimanevano addirittura affascinati.... certamente o lo si amava o lo si odiava.... la sua popolarita' non aveva precedenti ma da qui a diventare una forza politica certo ne correva...

l'anima c'era, occorreva un cervello in grado di organizzare una strategia, e soprattutto una struttura in grado di raccogliere e indirizzare il consenso...

fu cosi' che berlusconi e dell'utri, utilizzando la struttura della concessionaria di pubblicita' "publitalia" (ai tempi non esistevano ancora i siti internet ed i banner pubblicitari), fondarono i clubs forza italia, e da qui nacque successivamente il partito omonimo.

gli animali sono tutti uguali ma i maiali sono piu Commentatore certificato 19.06.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sono rotto i coglioni con questi post che non risolvono un cazzo..........................
La mia grande speranza si sta tramutando in rancore per il m5s che e' riuscito in soli tre mesi a passare dal 25% ad un probabile 10%.
Continuando cosi' quanti saremo alle prossime votazioni ??????????????????????????

leo dv 19.06.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PIDDINA MINISTRA IDEM A RAVENNA NON HA PAGATO L'IMU PER 4 ANNI ED HA FATTO LAVORI ALLA CASA SENZA AUTORIZZAZIONE E SENZA PAGARE GLI ONERI DI URBANIZZAZIONE.
VOI PENSATE CHE SI DIMETTEREA'
SARA IL PIPPA CIVATI A CHIEDERE LE SUE DIMISSIONI?
LA ALOONTANERANNO PERCHE' IL PD E' IL PARTITO DEGLI ONESTI?
MANCO PER IL CAZZO, RESTERA' NEL PD, SARA' DIFESA DA BERSANI CHE LA CANDIDO' E ANDRA' TUTTO LISCIO.
ANCHE PERCHE' CHI HA FATTO FALLIRE LA BANCA DI SIENA E SI E' PRESO LE MAZZETTE DI PENATI COME PUO' CACCIARE UNA CHE NON PAGA L'IMU
SAREBBE COME SE IL BUE CHIAMASSE CORNUTO L'ASINO

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 19.06.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

buondì a tutti!!

freddura del mattino!

Gasparri: «Se Berlusconi verrà interdetto ci dimettiamo tutti»


per simpatia!!!!


se non capite chiamate un artificere:)))

paolo

paolo.est . Commentatore certificato 19.06.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MINISTRO IDEM , CON CASA A RAVENNA, NON PAGAVA LA TASSA SULLA CASA E PERCIO' E ' STATA SOTTOPOSTA AD ACCERTAMENTI DA PARTE DEL SINDACO DI RAVENNA.
AVETE CAPITO STI PIDDINI, PARLANO MALE E RAZZOLANO PEGGIO ED IO CON TRE FIGLI CHE MI ARRANGIO DEVO PAGARE L'IMU ANCHE PER LEI.
AMICI A 5 STELLE NON C'E' SPERANZA, SONO TUTTI LADRI E PORCI. IL VERO PROBLEMA DDI QUESTA MISERA ITALIA E' IL PD , SONO UN ELEMENTO DI CONSERVAZIONE , DI AFFABULAZIONE DEGLI ELETTORI, GLI FANNO CREDERE CHE SONO DIVERSI DAL BERLUSCA MA NEI FATTI SONO COME LUI.
L'INGANNO DEL PD E' UTILE AI POTERI FORTI PER PERSEVERARE NEI LRO INTERESSI SPORCHI.
IL PD E' LA REPUBBLICA DI SALO' DEL NAZISMO DI HITLER......E LA METAFORA NON E'M ESAGERATA

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 19.06.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro alle Pari opportunità, Josefa Idem, dovrà chiarire alcune cose piuttosto imbarazzanti: quattro anni di Imu non pagata e opere di ristrutturazione edilizia senza autorizzazione.

Michele Turturiello Commentatore certificato 19.06.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Gasparri: "Se Berlusconi interdetto, tutti i parlamentari Pdl si dimetteranno"

MAGAAAAAAARIIII! Una prima bella disinfettata al Parlamento.

On the Road, Pordenone Commentatore certificato 19.06.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evvia... ed ecco trasformato un blog in un moderno colosseo mediatico... entrino siori entrino, che più gente entra e più bestie si vedono. :-)

Daniele Spagli 19.06.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio scrive ed io approvo:

"Un suicidio di massa coronato dalla geniale operazione Gambaro. Intendiamoci: cacciare, o far cacciare dalla "rete", una senatrice che ha parlato male di Grillo, manco fosse la Madonna o Garibaldi, è demenziale, illiberale e antidemocratico in sé."

Grande Marco......

RGA GRO, Roma Commentatore certificato 19.06.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E giornali E Tv vogliono arrestare il M5s perché mettono fuori chi è indegno alla causa del movimento.. "l'onesta", evidentemente i giornalisti sono complici e si difendono attaccando un movimento che può mettere fine a queste razzie http://www.impresentabili.it/news-malcostume-politico-in-sicilia/#

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 19.06.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

DAGLI "AMICI" CI GUARDI IDDIO CHE......

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 19.06.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

CAPISCO IL DISAGIO DELLE PINNE DI SQUALO E DELLE GAMBARO A RITROSO.
SONO IN PARLAMENTO, CHE E' UNA CLOACA, DOVE CI SONO FURBETTI PGATI 20 MILA EURO AL MESE, NON FANNO UN CAZZO SE NON LECCARE IL CULO A CHI LI HA CANDIDATI, MACCHINE BLU, DIARIE DA CAPOGIRO, CORNA E SESSO SFRENATO CON COCAINA E CHIAMPAGNE, MILIONI DI EURO DI FINANZIAMENTO , PORTABORSE E GIORNALISTI LACCHE', POTERE E RICCHEZZA, TELEVISIONE E NOTORIETA', VITALIZI, SENSAZIONE DI ESSERE SUPERIORE AI CITTTADINI SCHIAVI, COMMISSIONI PAGATE PROFUMATAMENTE E LA SPERANZA DI DIVENTARE PEZZO DEL GOVERNO.........IMPUNITI ED OSSEQUIATI.
MENTRE BEPPE VUOLE SERIETA', LEALTA', UMILTA' SERVIZIO E POCHI SOLDI.....ED ALLA FINE DEVI TORNARE A LAVORARRE A CASA TUA.
LI CAPISCO , E' DURA ESSERE PORTAVOCE A 5 STELLE.
NON E' PER TUTTI
BISOGNA CREDERCI.
ALLORA PINNA DI SQUALO E GAMBARO A RITROSO NADATEVENE E IISCRIVETEVI AL PD, LORO SONO ORNANICI AL PARLAMENTO OPPURE SE SIETE DEL LACCHE' DEI PIDDINI CONFLUITE IN SEL......MA NEL 5 STELLE NON CI POTETE STARE PIU'
E' PERCIO' VI CACCEREMO CON UN VOTO E SENZA VIOLENZA, PER ORA

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 19.06.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Beppe BASTA con queste c....e sul blog !!!
Bisogna scrivere di quello che stiamo facendo a Roma, bisogna far conoscere ai cittadini le leggi, le proposte, le iniziative che i nostri parlamenteri propongono e portano in aula.

BASTA con espulsioni, dissidenti, polemiche varie...ora contano i risultati!

Non me ne frega niente di quello che dichiara una senatrice alla TV se poi a smentirla ci sono i fatti....CERCHIAMO DI FAR CONOSCERE ALL'ESTERNO IL NOSTRO OPERATO !!!

Giorgio Q. Commentatore certificato 19.06.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

...andate a leggervi sulla home del Fatto chi è la idem,ministra.ecco...si quella....
piddiniiiiiiiiiiiii,sono tutti così!!tutti!!e devono andareeee tutti a casa!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 19.06.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Marco Travaglio, finalmente si contraddice, EVVIVA, lei é dunque umanissimo? Ma come due o tre articoli fa era d'accordo sull'inevitabile allontanamento della Gambaro ed oggi si allinea alla tesi "SCANZI" dell'autogol? La stima che provo per Lei é incommensurabile, oltre ad un profondo senso di gratitudine per il suo operato, ma non faccia come Santoro, che parla alla nuora perché suocera (pd-l) intenda? La prego non si allinei alla CIVETTERIA scanziana, che lo ha ridotto ad un'altro signorini, ma "specializzato" in gossip a 5stelle, come la Gambaro Scanzi potrebbe alzare il telefono e parlare con Beppe, invece di scarabbocchiare ed imbrattare il FQ a cui partecipo anche come socio sostenitore, con il mio vero nome? Se Scanzi volesse veramente bene al M5S basterebbe facesse il suo dovere di "giornalista" invece che quello dell'opinionista de noartri, a suo uso e vantaggio, come Costanzo, soffre di "bulimia catodica" cit. Daniele Luttazzi! Mai una volta che sia entrato nel merito delle leggi e del lavoro dei nostri sen e parlamentari, come rimprovera lei stesso i "figli dei giornalai altrui", ma é per caso troppo FATICOSO andarsele a leggerle e DA GIORNALISTA TRADURLE AI CITTADINI? Per il gossiparo Scanzi, si addice meglio il ruolo, di THINK THANK A GRATIISE DER M5S DE NOARTI? Autogol o no ora LA RETE si prenderà cura della cretina Gambaro e della "sospetta" Pinna ( chi é costei, cit Lombardi ), punto e basta! Caro Marco tutte e due debbono rispondere non di lesa maestà, ma di APRIRE BOCCA E DARLE FIATO AI DANNI DEL M5S, QUANTIFICABILI ANCHE NUMERICAMENTE IN DISCESA DEI CONSENSI, DOVENDO RISPONDERE A CHI ABBIANO CHIESTO L'AUTORIZZAZIONE PER FARSI "PORTAVOCE DEL M5S" ESPLICITAMENTE DESIGNATI IN ALTRE FIGURE E PERSONE DI ALTRO LIVELLO?E così deve valere per la Pinna? Caro Marco le REGOLE INFRANTE CI SONO TUTTE, CARO SCANZI SI FACCIA E CI FACCIA UN FAVORE, PARLI E SCRIVA DI "CONTENUTI" O LE E' IRRIMEDIABILMENTE IMPOSSIBILE? Io ritengo che lei sia dannoso al M5S..

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 19.06.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


E siamo già a 5, fino ad arrivare a 40 ( non sono 40 i ladroni?)ancora ce ne vuole. Intanto il movimento verrà logorato!

BISOGNA USCIRE DA QUESTA SPIRALE: togliere l'attenzione dai deputati e senatori M5S (le noci avvolte risultano bacate); uscire dal chiuso di questo blog che rischia di diventare uno sterile circuito di una minima parte di aderenti.

Bisogna dare voce e possibilità di azioni ai quasi 9 milioni di simpatizzanti con appuntamenti fissi in ogni piazza di paese o quartiere.

A quanto ai parlamentari: bisogna che un si stabilisca un appuntamento fisso( almeno settimanale ) in una piazza di Roma, dove uno di essi informi tutti( e che i giornalisti vengano pure lì a sentire)in pubblica conferenza ciò che fanno e cosa succede nel Palazzo.

Rocco Palmr Commentatore certificato 19.06.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento


A tutti i parlamentari del M5S :
se tra voi c'è qualcuno a cui non sta bene il Programma, lo Statuto e il Regolamento del Movimento 5 Stelle, andatevene via volontariamente subito, mai come ora urge un Gruppo di persone UNITE li dentro visto quello che i soliti notiUNITI stanno architettando sulla pelle dei Cittadini e voi stando li lo sapete meglio di noi. Grazie.


"""Ciò che stiamo facendo è dovuto ad uno stato d’eccezione, mi lego a questo e al programma su cui il Parlamento ci ha dato la fiducia"""
Enrico Letta, 5 giugno 2013.

“Sovrano è chi decide sullo Stato di eccezione”, Carl Schmitth.

Il primo ministro Letta proclama lo Stato di eccezione. Cosa ci attende?


http://www.lidiaundiemi.it/2013/06/letta-proclama-stato-eccezione/

http://www.ebdomadario.com/terza-pagina/le-parole-chiave-lo-stato-di-eccezione/

anib roma Commentatore certificato 19.06.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Crozza,

lo so che tu fai il comico.

Ma perchè invece di continuare a scassare il cazzo a tutti, non ci provi tu a sistemare un pò le cose?

Altrimenti sei uguali a quelli che tu accusi, deficiente!
Urli e basta! VAFFANCULO!

Thorn Re Commentatore certificato 19.06.13 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

italiani votate PDL e PD-L ...restiamo uniti verso il NUOVO ORDINE MONDIALE!!!! non votate GRILLO e i 5 STELLE!!!

abbiamo bisogno di chi ci comanda ...abbiamo bisogno di essere controllati...siamo semplici pecore ...ci serve un cancello per proteggerci dai lupi.....dobbiamo stare uniti come pecore pronte per la tosatura!!!

NON votate grillo ....beeeeeeeeee...beeeeeeeeeee.....beeeeeeeeeeee

mettiamoci in fila in modo ordinato e silenzioso...e andiamo a votare compatti PDL e PD-L

sergio 19.06.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

cari 5 stelle scendete sulla terra, civati ha un potenziale corruttivo pari a 0, ha invitato a cena grillo, ma dubito possa permettersi di offrire una cena all'altezza di un miliardario come grillo. piu che la corruzione e' la ricerca di una minima liberta che fa andare via i parlamentari 5*, avete un movimento con la stessa democrazia interna del pdl o del partito comunista russo sotto stalin. Pertini diceva qualsiasi democrazia anche pessima e' migliore della piu bella delle monarchie, aveva ragione, e li sta il vostro problema, vi dite democratici ma avete re, grillo, che vi comanda a bacchetta e se sgarrate o parlate vi espelle. Auguroni e buona espulsione !!

maurizio . Commentatore certificato 19.06.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso fuori i dissidenti e quelli che preferiscono cambiare idea, gli indecisi.
Il nostro obbiettivo è il Programma del Movimento 5 Stelle, tutto il resto viene dopo.
Grazie Beppe per aver creato il sito WWW.BEPPEGRILLO.IT (molti lo dimenticano facilmente), che ci da la possibilità di interagire con le decisioni del paese e ci fa sentire meno pecore.
Milioni di cittadini italiani, hanno dato il voto al movimento fatto e gestito, da Beppe Grillo, NON a singoli deputati M5S che tradiscono il movimento etichettandolo e denigrandolo in televisione, dove non aspettano altro, come ha fatto la cittadina pinna, che fosse per me già stava fuori, pecora nera della mia regione.
Dato che abbiamo dato la nostra fiducia a Grillo qualsiasi strategia adotti (all'interno della legalità) bisogna seguirlo, difenderlo e approvarlo, non bisogna creare dubbi o diffondere falsità come fanno già i mass media h 24, ma pensare al nostro obbiettivo comune, finito il programma del movimento, cambieranno molte cose nel nostro paese, ed è li che ognuno dirà la sua o potrà criticare il movimento, Grillo chi gli pare.
Qui si sta facendo una nuova Italia, o va o affondiamo tutti

Aniene 19.06.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Troppo simpatica questa cosa. Conversazione tra due persone, giorni fa :-))

Lui
"....Sono un uomo di destra che, come tanti altri purtroppo, non ha nessuno che lo rappresenti degnamente."

Lei
" Come sarebbe bello se smettessimo di dire destra o sinistra, se potessimo semplicemente sentirci cittadini, che non si combattono tra di loro per far vincere alla fine sempre i governanti del magna-magna.. "

Lui
"Con tutto il rispetto, negare destra e sinistra mi sembra un'affermazione un po' "grillesca". Quando dico "Destra", voglio affermare di credere in certi valori e in certe idee. Se fossimo in un paese civile voterei per i conservatori. Tutto qui."

Lei
"Eeeeeh..è un bel guaio! Tu sei un deluso di destra, io una delusa di sinistra....mò chi votiamo? :-))"

Lui
"Candidiamoci noi. . ."

Lei
"Hai appena detto una cosa "grillesca", sai?...."

Lui è rimasto in silenzio.


Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 19.06.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il virus del dimissionario da noi non ha mai attecchito.
Altresì quello della poltrona non siamo mai riusciti a debellarlo.
Insomma, siamo un popolo al quale piace assai stare “seduto”; laddove la poltrona rappresenta quella nicchia confortevole in cui si riesce a trovare il proprio posto, come un pezzo di puzzle.
Ma non è impossibile uscire da questo tunnel, poiché avvertiamo ancora esigenze morali molto forti. Onestà, coerenza e lealtà.
Il nostro futuro è affidato a noi, a tutti quei cittadini che recepiscono tutte queste istanze morali.
C’è bisogno di compiere quel salto di qualità fra quanto astrattamente predicato e condiviso e quanto concretamente poi attuato.
La politica non può e non deve essere il mestiere di una vita. Ma un servizio civile e temporaneo.

silvanetta* . Commentatore certificato 19.06.13 09:59| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

B A S T A parlare di espulsioni critiche e simili, stiamo facendo il gioco della Casta, IGNORIAMO questa gente che vive ai margini e non ha capito lo spirito del movimento.
Pubblichiamo e facciamo conoscere le proposte le idee, chi è contrario chi non lo è.
Cosa propongono gli altri, cosa stanno facendo, questo è quello che ci interessa.
Questi poveretti vogliono solo notorietà ma sono zucche vuote.
N O N CADIMO NELLA TRAPPOLA.

Enzo Chiesino 19.06.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

LA COLPA NEGLI ALTRI

E' l'Europa,il governo di prima,quello ancora prima,le riforme non fatte,la crisi Americana,la globalizzazione,le banche,le tasse,il costo dell'energia.
L'Italia è insostenibile e quello che pesa è l'apparato statale con tutti i rigagnoli di spesa e di sprechi che neanche in periodo di crisi è riuscito a contenersi.
La parte improduttiva dello stato pesa come un macigno è inutile girarci attorno.
Sono gli stessi politici che vanno in tv a parlare di crisi che pesano,sono i rimborsi elettorali,i costi delle partecipate che sono solo ammortizzatori sociali,stipendi troppo alti per alcuni statali,premi di produzione a pioggia,manager nominati che incassano liquidazioni milionarie,enti che sono in continua perdita ma che continuano ad erogare gli stessi stipendi,appalti affidati che costano 3 volte tanto rispetto al progetto originario.
C'è troppa gente che prende uno stipendio che non merita,che vive alle spalle degli altri,che è assistita senza alcuna ragione,pensioni insostenibili,incarichi costosi e consulenze inaccettabili.
L'Italia,come la Grecia,deve sostenere un apparato statale che produce molto di meno di quanto guadagna e tutto sulle spalle della parte più produttiva,quella che sta morendo lentamente.
Si commuovono quando vedono le lacrime dei musicisti dell'orchestra greca ma se ne fottono quando una partecipata della provincia che è in perdita da un decennio continua a ricevere sostegno economico dallo stato e cioè sempre da noi.
Il nocciolo è ridurre gli stipendi di coloro che poco producono o che non producono affatto.
Ora il mio discorso vi sembra fascista vedrete quando dovranno per forza di cose ridurre i costi dell'apparato statale e se non si interviene in tempo saranno i più virtuosi a pagarne le conseguenze.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 19.06.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SOLUZIONE DI CONTINUO NECESSARIA
siamo al the final cut
o siamo una forza politica e di cittadini alternativi alla partitocrazia , con la quale non prendiamo neanche un caffe', oppure siamo a parole alternativi ma nei fatti complici della porcilaia partitocratica, come sono quelli di sel.
nel primo caso siamo in guerra e non si fanno prigionieri, nel secondo caso teniamoci i 20 mila euro al mese, succhiamo risorse pubbliche e portiamo al fallimento il paese ed ogni tanto scriviamo qualcosa appaarentemente di sinistra sul manifesto e su micromega.........ed i vari ferrero, di liberto, rangeri, vendola e boldrini diranno che siamo dei veri intellettuali.....di regime pero'

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 19.06.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento

e pippo pippo non lo sa???

E BEPPE BEPPE NON LO SA !!!

ma che razza di "luogo" e' mai questo?
ma che razza di modo fare politica e' mai questo?
dite di essere (e siete) il primo partito e vi nascondete dietro a questi stupidi post pieni di una retorica che orami non fa neanche piu' ridere nessuno...
il finanziamento pubblico? ah gia' e' molto meglio la onnipresente pubblicita' di allyoucan... cosa ne pensano di questo gli "intellettuali" becchi, fo, scanzi, travaglio etc.?
nei cinque stelle uno vale uno ma grillo e casaleggio sono un po' piu' uni degli altri...
per non parlare dell'enorme conflitto di interessi che si nasconde dietro a questo blog... stranamente non ne parla proprio nessuno... neppure i vostri piu' acerrimi detrattori.

ah si' beh certo...in effetti civati rappresenta un grosso problema...

gli animali sono tutti uguali ma i maiali sono piu Commentatore certificato 19.06.13 09:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog!qui caffè a 5 Stelle per tutti!!!

M5S senza se e senza ma!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 19.06.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi." Difatti avete censurato i miei commenti. che non contenevano alcun insulto. Sgraditi? Troppo veri?

Siete tutti liberi di commentare positivamente. La censura vigente in questo blog non ha nulla da togliere alla censura praticata dai tg mediaset, con le dovute differenze in termini di contenuti.

amedeo necchi 19.06.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco come gentaglia del tipo di Pinna di squalo, Tommaso Currò e Lorenzo Battista (e qualche altro), che continuano a fare dichiarazioni lesive, ostili, dannose e distruttive, siano entrati nel M5S … e che stanno a fare??? se non per rovinare il MoVimento e distruggere la speranza e il sogno di un’Italia pulita e onesta! Questi traditori interni sono peggio dei politici-partitici e dei giornalisti prezzolati, perché questi ultimi sono nemici dichiarati della verità e del popolo italiano, ma le canaglie infiltrate nel MoVimento si sono presentati come amici sinceri, disinteressati ed altruisti e adesso si stanno comportando peggio degli italidioti tele-rimbecilliti e lobotomizzati, che attaccano e accusano di ogni nefandezza ideologica Beppe Grillo e il M5S!!!! Spero che questi luridi e schifosi traditori escano al più presto dal MoVimento e dal Parlamento!!!!!!

luipensa 19.06.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Liberamente tratto da un sonetto di Francesco Testa - (fine 1700)

E’ giunto nell’inferno in carrozzina
Il capo degli azzurri Berlusconi
Accolto dalla gente malandrina
Dai banchieri, dai capoccia più birboni.

Stupì Caiman vedendo quell’insana
Orda di quei dannati e dei demoni,
Avendogli la gente vaticana
Mostrato il Ciel per tanti bei soldoni

Volea tornar, ma Sattana lo cala
In mezzo a un lago di metallo ardente
Con cura che i cojon stassero a gala

Volendo per corruccio dell’avaro
Dovessero i demoni eternamente
Macarli con le borse del danaro

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 19.06.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento

La Lombardi dice che la Gambaro va espulsa non tanto per quello che ha detto di Beppe ma per aver parlato come se fosse al bar dello sport....

E noi ci affidiamo a sta gente? Per cosa va espulsa allora? Domani uno andrà espulso per aver scorreggiato mentre faceva pipì? E Crimi? Il panzone ha pubblicato sul blog un sms privato che gli era stato inviato dalla Gambaro. Di Stefano parla della Pinna come di una vera miracolata della rete...LO SIETE TUTTI RAZZA DI IDIOTI!
Non mi date più alcuna fiducia. Non siete coerenti nemmeno quando si tratta di "accusare" qualcuno.
La prossima volta il mio voto andrà a chi difenderà i diritti di cani e gatti abbandonati.
Andate a cagare voi e le vostre epurazioni.

Sebastian Stratos Commentatore certificato 19.06.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, onde evitare la attuale situazione incresciosa di esodo cittadini 5Stelle eletti, proporrei un aumento di 1000(mille) euro , come indennizzo PIPPERO, onde evitare che Pippo ed altri Volponi possano indurre in tentazione i pentastellati eletti.Non e' uno scherzo.

giovanni effe 19.06.13 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stanno tentando di affossarci e gli stiamo pure dando una mano. Bisogna essere uniti. L'unico modo per farlo è concentrarsi sugli obiettivi: il programma.

davide o. Commentatore certificato 19.06.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo finito con le cazzate per favore?
Vogliamo ascoltare almeno Travaglio? Almeno lui, per piacere.

Basta con la Gambaro e la Pinna, basta. Ignoratele. E lasciate che vadano con Civati.
Se sono minimamente furbe, capiranno che Civati conta meno del due di picche e non lo seguiranno. Se non sono minimamente furbe, non ci servono.
Ora basta, voglio sentir parlare solo di lavoro.

Elisa . Commentatore certificato 19.06.13 09:35| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
Infine mi chiamo come il fiume che battezzò colui nel cui nome fui posto in posti bui, mica arredati col feng shui.
Nella cella reietto perchè tra fede e intelletto, ho scelto il suddetto, Dio
mi ha dato un cervello, se non lo usassi gli mancherei di rispetto, e tutto
crolla come in borsa la favella nella morsa, la mia pelle è bella arsa, il
processo della farsa.
Adesso mi tocca tappare la bocca nel disincanto lì fuori, lasciatemi in vita
invece di farmi una statua in Campo Dei Fiori.

Mi bruci per ciò che predico, è una fine che non mi merito, mandi in cenere
la verità perchè sono il tuo sogno eretico,
io sono il tuo sogno eretico
io sono il tuo sogno eretico
io sono il tuo sogno eretico ammettilo sono il tuo sogno eretico.

...Lo accendiamo???

claudia s 19.06.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal post emerge un quadro di parlamentari 5S desolante. Si fanno abbindolare, ingannare, cene su cene, ammiccamenti, proposte a lume di candela. Se la vita extraparlamentare di Pippo era intensa, stando sempre con parlamentari 5S, desumo che anche la loro lo fosse.
Ma scusate, chi abbiamo mandato a Roma ?
Se questo è il meglio come sarà il resto ?
Le modalità di scelta dei candidati al parlamento saranno forse da rivedere.
Può essere che, come tante volte succede, la verità sta nel mezzo ?
Ieri ho letto con tanto piacere un resoconto dei lavori parlamentari di Federica Daga alla quale vanno i miei complimenti. Queste sono le cose che vorrei leggere. Proposte di legge, discussioni parlamentari su fatti concreti. Invece ci nutriamo sempre di polemiche e vediamo solo nemici da combattere.

giulio v. Commentatore certificato 19.06.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I simboli hanno una loro ragion d'essere e quando si vede scritto m5S, quel 5 unito ad una esse maiuscola fa tanto pensare alle SS e poi ci sono le stelle gialle come quelle che gli Ebrei erano costretti a portare cucite su gli abiti per distinguerli dalla razza ariana.

Ci sono dunque in questa simbologia del M5S due riferimenti a livello subliminale, forti, qualcuno di voi due ha preferenze per il periodo nazista? in effetti Beppe alla fin fine conta poco...la domanda si rivolge all'Altro.

Per quanto riguarda il cercare di ridicolizzare gli avversari politici e dicendo avversari già vi onoro ma ho fretta e tiro via, ecco quando si vuole ridicolizzare qualcuno spesso si rimane impantanati nel ridicolo a meno che non si sia Chaplin e non è questo il caso, parlo di ridicolizzare, non di far sorridere che allora basta un qualunque Grillo.

Qualcuno in questo blog parla di rivoluzione, della necessaria imprenscindibile violenza che l'accompagna...ho visto il risultato della rivoluzione russa...70 anni di torture, 30 milioni di contadini fatti letteralmente morire di fame per la confisca delle sementi, milioni di deportati nei gulag...per cosa?

Per lasciare tutta l'Unione Sovietica che non c'è più, in mano alle Mafie, bacino di prostituzione e fucina di grassi miliardari con grasse mogli, stuolo di amanti e figli deficienti. Complimenti un bel risultato davvero.

Altre rivoluzioni? lasciamo perdere....a cominciare da quella cinese nata per difendere il popolo e la Cina è il paese dove si sfrutta di più l'individuo sul lavoro fino a portare le persone al suicidio, sterilizzazione di massa, , minatori che muoiono come mosche..chisenefrega da parte del governo, hanno inquinato il mondo con il loro manufatti tossici.

Allora volete fare la rivoluzione anche voi come le povere brigate rosse? Mi dispiace siete arrivati tardi, infilatevi in una macchina del tempo come si vede al cinema perché oggi non ve lo permetteremo, tenendoci tutti i nostri Pippi.

ornella guidi 19.06.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me piace parlare chiaro e quindi, da elettore, finanziatore e simpatizzante storico del M5S, dico che non mi è piaciuto l'atteggiamento pilatesco di molti Parlamentari, tra cui Capigruppo ed ex, che hanno votato per l'espulsione della Gambaro. Non mi è piaciuto che essi si nascondessero dietro la falsa scusa di avere semplicemente rinviato la questione alla Rete quando non è così: i Parlamentari votano l'espulsione e la Rete ratifica, in questo senso la regola è chiara. Preferisco gente che sbaglia mettendoci la faccia piuttosto che ligi funzionari pavidi e sfuggenti. E non mi venite a raccontare la storiella raffazzonata che la Gambaro viene espulsa per avere violato regole del M5S. La Gambaro ha mosso esplicite critiche dirette a Beppe Grillo. In modo certo sbagliato e inopportuno, ma di questo si tratta. E in ogni caso possono esistere diversi gradi di sanzioni e provvedimenti, non necessariamente le espulsioni come unica e immediata “soluzione”. Dire che la Gambaro ha messo in discussione o danneggiato l'intero Movimento, significa identificare quest'ultimo col suo garante, cosa a mio avviso improponibile ed allarmante, senza con ciò nulla togliere a Grillo e ai suoi grandi meriti (anche chi ha meriti a volte sbaglia). Secondo me, quest'ultimo nell'occasione ha sbagliato e ha indotto all'errore altri. Attraverso i suoi post (e non so se anche attraverso altri canali) ha esercitato una pesante influenza per l'avvio della procedura di espulsione, che non credo avrebbe avuto luogo senza la sua impulsiva irritazione. Non gliene voglio fare una colpa, ma che abbia un carattere a tratti impulsivo mi sembra delinearsi con evidenza. In ogni caso – come anche Scanzi, con cui concordo pienamente, ha puntualmente notato - a mio avviso queste dinamiche, questa logica emotiva incontrollata nella gestione delle cose, non portano nulla di buono.

Antonio A. Commentatore certificato 19.06.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

E’ giunto nell’inferno in carrozzina
Il capo degli azzurri Berlusconi
Accolto dalla gente malandrina
Dai banchieri, dai capoccia più birboni.
Stupì Caiman vedendo quell’insana
Orda di quei dannati e dei demoni,
Avendogli la gente vaticana
Mostrato il Ciel per tanti bei soldoni
Volea tornar, ma Sattana lo cala
In mezzo a un lago di metallo ardente
Con cura che i cojon stassero a gala
Volendo per corruccio dell’avaro
Dovessero i demoni eternamente
MACARLI CON LE BORSE DEL DANARO

Liberamente tratto da Francesco Testa - (fine 1700)

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 19.06.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Bene Ragazzi, lascio a voi il compito della vera poesia, io tornerò sul tardi, a leggervi e a nutrirmi di sostanziose Parole.
Au revoir!

p.s. un saluto caro e sentito anche alle tenaci Combattenti (però col sorriso sul viso e nel cuore).
:))))

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 19.06.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AAAAAAAAAA. cercasi parlamentari M5S da espellere.

Fabio Z., carsoli Commentatore certificato 19.06.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio racconta la storia della 2a Repubblica 8 giu 2013

http://www.youtube.com/watch?v=-yGDPR96m9o

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 19.06.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento

I TALEBANI ED I DISSIDENTI........dice pinna piddina
ammettiamo che sia cosi, i dissidenti su cosa non sono d'accordo?
la pinna dice che i disidenti vogliono dialogare con il porco piddino e con gli altri porci della porcilaia partitocratica.
e allora visto che il movimento esclude dialogo ed accordi con la casta politica la pinna piddinia dovrebbe tirare le sue conclusioni: uscire dal movimento. mi pare semplice.
invece lei deve stare nel movimento per favorire la dissoluzione dello stesso a favore di strani soggetti politici tipo giggino, sonia, pippa, nucolino e flore d'aracis, rodotino e altro ancora.........bella ciao sinistrati.
se questi sono i dissidenti IO SONO UN TALEBANO DEL MIO MULLAH BEPPUZZO E NE VADO ORGOGLIOSO.
pinna lei del movimento non ha capito un cazzo ....si tolga dalle palle e si goda i suoi 20 mila euro al mese perche' in fondo poi, questo e' quello che conta per i dissidenti.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 19.06.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se c'è un piddino decente, mi pare, questo è civati, dunque perchè parlarne male?
piuttosto, non sarà il caso di allargare la base pensante? due cervelli mi sembrano pochi e, sempre di più sento persone intelligenti che apprezzano la linea del Movimento

Roberto F. Commentatore certificato 19.06.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Ci prendono x il cu lo e lo sappiamo. SINDROME DI STOCCOLMA ?

Guardate alla voce Magistrati : http://www.vedro.it/chi

maria de nadie 19.06.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento

ma mi chiedo LA QESTIONE NON è LE CRITICHE CONTRO GRILLO NELLA DIRETTA è STATO DETTO CHE SI ERANO ACCORDATI DI NON PARLARE AI GIORNALISTI E QUELLO CHE è SUCCESSO LO AVETE VISTO TUTTI MI CHIEDO MA ALLORA QUESTE PERSONE CHE NON RISPETTANO NEANCHE LE REGOLE CHE SI DANNO SONO PERSONE SERIE O PAGLIACCI? CHI NON RISPETTA LE REGOLE DEVE ANDARSENE

Marco Barbanti, Scandiano Commentatore certificato 19.06.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento

MA AVETE NOTATO CHE PER LA PRIMA VOLTA IN UNA LEGISLATURA SI CRITICA CONTINUAMENTE L'OPPOSIZIONE (M5S) INVECE QUELLO CHE FA IL GOVERNO.

AI DISSIDENTI,
NON SAREBBE MEGLIO CRITICARE L'ESTERNO INVECE CHE L'INTERNO DEL M5S CHE GIA' CI PENSANO TUTTI GLI ALTRI.

MEGLIO POCHI MA VERI GUARDIANI E GARANTI DEL POPOLO ORMAI DEFRAUDATO.
GLI AMBIGUI FUORI, DI QUESTI PERSONAGGI SIAMO STUFI.
SIAMO STUFI DI SENTIR DIRE CHE NON C'E' VINCOLO DI MANDATO A
GIUSTIFICAZIONE DEL CONTINUO CAMBIO DI IDEE DOPO ESSERE STATI ELETTI.

MEGLIO POCHI MA VERI GUARDIANI E GARANTI DEL POPOLO ORMAI DEFRAUDATO.
GLI AMBIGUI FUORI, DI QUESTI PERSONAGGI SIAMO STUFI.
SIAMO STUFI DI SENTIR DIRE CHE NON C'E' VINCOLO DI MANDATO A
GIUSTIFICAZIONE DEL CONTINUO CAMBIO DI IDEE DOPO ESSERE STATI ELETTI.

MEGLIO POCHI MA VERI GUARDIANI E GARANTI DEL POPOLO ORMAI DEFRAUDATO.
GLI AMBIGUI FUORI, DI QUESTI PERSONAGGI SIAMO STUFI.
SIAMO STUFI DI SENTIR DIRE CHE NON C'E' VINCOLO DI MANDATO A
GIUSTIFICAZIONE DEL CONTINUO CAMBIO DI IDEE DOPO ESSERE STATI ELETTI.

giglio 19.06.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori