Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Crocetta e il MUOStro di Niscemi

  • 20


crocetta_muos.jpg
“Non è accettabile la decisione unilaterale della “revoca della revoca” delle autorizzazioni per il MUOS, e non apprezziamo che il Presidente Crocetta non abbia detto nulla all'Assemblea e non abbia parlato direttamente con i cittadini, i quali si sono visti comunicare che il Presidente della Regione ha inviato una lettera al Ministero della Difesa dove prende atto del parere dell’Istituto della Sanità e che quindi decade ogni forma di resistenza da parte del popolo Siciliano a quella mostruosità. E' bastato un parere privo di allegati per accettare in maniera supina di diventare una piattaforma di guerra. Non ci sta bene che ci si dica che, se noi non accetteremo queste condizioni allora dovremo risarcire agli USA milioni di dollari, noi ce ne freghiamo dei milioni di dollari, siamo noi Siciliani a volere essere risarciti dagli Americani per i danni alla popolazione di Niscemi e per l’inquinamento elettromagnetico che ormai quella zona della Sicilia subisce da anni. Il M5S è vicino alla popolazione di Niscemi. Non gettiamo la spugna ma continueremo la battaglia contro il MUOS.” Angela Foti contro il MUOS

29 Lug 2013, 12:41 | Scrivi | Commenti (20) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 20


Tags: Angela Foti, Crocetta, M5S, M5S Sicilia, Muos, Niscemi, USA

Commenti

 

Ancora c'è qualcuno che crede alle frottole dei capetti del PD?

Jorge Corona Commentatore certificato 31.07.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Così imparate a dare retta alla casta! Che vi aspettavate da una unione con quel mafioso di crocetta?

lorenzo lelli 31.07.13 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Siamo con voi.

Aldo Secco 30.07.13 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Crocetta, molto furbescamente, ha cercato di accreditarsi in tv come un politico nuovo, in grado di dialogare seriamente con l'amministrazione senza compromessi e inciuci voluta dal M5S.
Pochi mesi e le sue vere intenzioni sono evidenti a tutti,
si nasconde dietro a fantomatici pareri dei soliti noti per far passare porcate a danno dei cittadini siciliani.
Non si illuda però di riuscire a giustificarsi con le solite supercazzole in politichese.
La sua scelta è evidente:
CONTRO i cittadini e CON i (pre)potenti.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento

È bravo crocetta non si smentiscono mai devono andare a casa questi politicanti insulsi , leccapiedi e asserviti chissà a quale potere occulto........

Giuseppe Matteo 29.07.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Se i siciliani alle elezioni mettono la crocetta su Crocetta allora non si vengano a lamentare. Felici e radarizzati

Paolo C., Roma Commentatore certificato 29.07.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Rabbia!
Da subito vi avevo messo in guardia sull'individuo.
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 29.07.13 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Enrico Letta: "Deve essere chiaro che i sacrifici non sono sacrifici fini a se stessi, non sono l’obiettivo, ma lo strumento per arrivare alla Terra Promessa".

Dando un'occhiata alle ultime perquisizioni della Guardia di Finanza presso la Fondazione Vedrò, direi più MOSE che MOSE' :)))

yakumo :) () Commentatore certificato 29.07.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento

I poteri forti, quelli senza sigla da reclamizzare sui muri in occasione delle varie elezioni, hanno deciso che l'impianto debba essere fatto e Crocetta si adegua, se vuole ancora governare!
Il Movimento é veramente l'ultima speranza!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento

è solo un'altra stazione HAARP!!!

Aladin Zid, Venezia Commentatore certificato 29.07.13 16:33| 
 |
Rispondi al commento

CLICCATE PER VEDERE!!1


Non è accettabile che il governatore crocetta abbia condotto la campagna elettorale tutta sul rifiuto del muos e poi con una semplice lettera abbia revocato la revoca. È giunto il momento di ribellarsi. Non possiamo continuare ad essere trattati come cittadini di serie b. La nostra storia ci testimonia di un popolo consapevole delle sue scelte. BASTA

francesco amico 29.07.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È FINITO IL TEMPO DELLE PAROLE!!!!

Mauro Marsala 29.07.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Ok

Mauro Thunderblade 29.07.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

FINISCE IL TEMPO PER OGNI COSA QUANDO SI È PROVATO A DISCUTERE CON L'ALTRO CHE NON CI CAPISCE (O CAPISCE E SE NE FREGA) RESTA SOLO UNA SOLUZIONE INDOVINATE QUALE???

Mauro 29.07.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione!!
1)- onde radar
asserire che le onde radar del MUOS non sono nocive a dir poco è in malafede.
2)- obbiettivo militare
dove pensate che vengano indirizzati razzi od attacchi vari in caso di guerra?
Vedi Lampedusa e i razzi di Gheddafi
La popolazione della zona dove verrà definita mente costruita la base è un obbiettivo sicuro da parte di chi dovesse attaccare.
La base radar è un obbiettivo importante da distruggere in caso di attacco.
3)- chi comanda in Italia?
la nostra sovranità non vale un centesimo bucato. Servi o meglio schiavi degli USA fin dalla fine della guerra

vittorio ferraresi - como 29.07.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

OCCORRE ADOTTARE IL VECCHIO SISTEMA CINESE CON QUESTI SIGNORI,RICORDATE ? "QUANDO TORNI A CASA PICCHIA TUA MOGLIE.TU NON SAI PERCHE' MA LEI SI'".
QUESTI SIGNORI SI SONO SPARTITI TUTTO ANCHE LE MU-
TANDE DEI NOSTRI PRO-PRONIPOTI:DI CHE VOGLIAMO
DISCUTERE.

crescenzo d'addona 29.07.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento ha alzato la media... e Crocetta non ce la fa... troppo pappa e ciccia con Berlusconi (ricordate le foto dei due insieme a sbellicarsi dal ridere)?

HASTA MOVIMENTO SEMPRE

Cristina C., Bologna Commentatore certificato 29.07.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
E' MEGLIO PER CROCETTA SPIEGARE AI SICILIANI CHE DANNI VUOL FARE CON IL MUOS
ALVISE

alvise fossa 29.07.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori