Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I nuovi schiavi dell'EXPO

  • 54


schiavi_expo.jpg
"Per Letta i contratti dell’Expo sono un modello che va ampliato a livello nazionale. Parliamo di contratti che durano sei mesi, chi guadagna sono i soliti noti che hanno fatto e vinto gli appalti. Miliardi buttati per dare lavoro per 6 mesi a 800 persone e stage da 516 euro mensili. Vergogna! Hanno acquistato gli F35, si sono fregati i soldi dei rimborsi elettorali, sono convinti di fare la Tav e ora aumentano le accise sui carburanti, che schifo. Tutti i giorni mi fracassano le palle sull’Imu, e già immagino che va a finire che la pagherà anche chi la casa non ce l’ha e sta in affitto." Orko Rosso, Castelfranco Veneto

27 Lug 2013, 15:04 | Scrivi | Commenti (54) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 54


Tags: EXPO, lavoro, Letta, Orko Rosso, precari, sfruttamento, stage

Commenti

 

il "Neoliberismo" è un cancro che non guarda in faccia a nessuno tranne coloro che maniplano dall'alto l'economia. Poichè produce feroci disuguaglianze ed ingiustizie sociali, ha bisogno di creare un vasto consenso popolare. Da qui il lavaggio del cervello attuato in queste ultime decine d'anni da un certo gruppo di mass media che hanno puntato tutto sulla trasformazione culturale dei "neoschiavi". E' un sistema che non può permettersi la nascita di un nuovo Spartaco, per cui usa tutti i mezzi dolcie e violenti per mantenere la massa produttiva, i lavoratori, in uno stato di narcosi. Bisogna pian piano ricostruire una coscienza di classe in modo che noi, gli schiavi di questo sistema, possiamo riappropriarci della nostra identità di uomini-Spartaco e finalmente alzare la testa, con fierezza e sicurezza di vincere!!!! IODIBA io dico basta

enrico b., bracciano Commentatore certificato 03.08.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

alla fine hanno fatto i loro porci comodi.tutto secondo i piani e la conseguenza è l'ulteriore aumento del tasso di inflazione e dei beni complementari e noi dobbiamo continuare a subire, privarci della vita, della nostra dignità ke è il lavoro...sto beppe parla parla ma permette tutto, bisogna fare rivoluzioni di sangue e seminare terrore senò nn risolviamo un cazzooo>!!

emanuele iavazzo 30.07.13 17:22| 
 |
Rispondi al commento

La solita procedura, succede qualcosa di importante, due parole scritte sul blog, e poi a dormire perché domani, per chi ancora cell'ha, si lavora... Non siamo capaci di prendere in mano la situazione come in Brasile, Egitto o Turchia ... È giusto che ci estinguiamo ...

Mario B. Viterbo 29.07.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento

x l'expo: propaganda 70000 posti di lavoro
reale: 800 precari x 6 mesi
= altri voti all'M5S

Fulvio B. Commentatore certificato 29.07.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Ho 28 anni. Negli ultimi 4 anni ho lavorato per l'università; due anni fa sono stata pagata 1/5 del pattuito e il lavoro dell'anno scorso ancora non mi è stato pagato.

Sono libera professionista da 3 mesi e mi hanno prospettato che le mie prime tasse corrisponderanno al 99% di quanto guadagnerò nel primo anno, tolte le spese fatturabiali.

Esattamente, con cosa dovrei mangiare e pagare l'affitto?

Anna Putton 29.07.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

In Italia lavorano solo i RACCOMANDATI, specie nei concorsi, appalti ecc.............shit!

Marc Svetava Commentatore certificato 29.07.13 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Vero, probabile...
Ragazzi, bisogna non avere nulla intestato e non pagare più un soldo di tasse..
A chi non ha niente nn possono togliere niente.
Intestare tutto a nipoti della compagna convivente o alla nonna del tuo amico è il segreto... e lavorare al nero...
Tasse, Contributi, Rimborsi, pagare fior di soldi, il frutto del tuo lavoro allo Stato dei Ladroni non è dignitoso... d'altro canto ogni cittadino è lo specchio della sua classe politica.
Ricordo il mio povero nonno che quando avevo 5 anni, mi teneva sulle sue ginocchia e mi faeva saltellare ripetendomi sempre:
"Ricordati figlio... Tu vivrai in un mondo di ladri..... Quando qualcuno, contro la tua volontà, ti mette le mani in tasca e ti toglie dei soldi senza darti nulla in cambio... COMMETTE UN FURTO.. e dai ladri figlio... bisogna difendersi..

Vittorio R 29.07.13 07:02| 
 |
Rispondi al commento

"Battetevi sempre per la libertà, per la pace, per la giustizia sociale.
La libertà senza la giustizia sociale non è che una conquista fragile, che si risolve per molti nella libertà di morire di fame."
(Sandro Pertini)

Tonino Malandrino 28.07.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento

siamo intossicati da questi politici!!! adesso fanno leggi o decreti sul lavoro ad personam !!
si nascondono dietro il dito dicendo della crisi globale,la coperta è stretta ecc.. ecc.. quello che sta abortendo il governo letta ci dimostra che o non hanno più palle da raccontare per cui crederci oppure sono dei smidollati che occupano posti di governo al posto di chi potrebbe fare veramente qualcosa per l'Italia e gli Italiani.
Le dichiarazioni di Fassina (pd menoelle) sono sconcertanti : (io dico ) la costituzione dice che le tasse devono essere proporzionate al livello di reddito.. ad esempio :ma se chi ha un reddito sui 1000 euro al mese e ne deve pagare il 54% allo Stato non riesce a campare e quindi non paga le tasse e come dice fassina sono evasori per fame !! quindi se ho capito bene : lo Stato ti tartassa oltre quello che puoi e quindi il cittadino (Fassina definisce il cittadino un "soggetto economico" !! si vede che è molto vicino ai problemi degli Italiani))diventa evasore e quindi lo Stato esercita il potere di rovinarlo tramite equitalia.
cosa nostra spa..
spero che il M5S continui il lavoro che sta facendo in modo da poter cacciare via questi sciacalli dello Stato e in tempi brevi perchè ci è venuta l'allergia solo a sentirli..
saluti

michele p., torino Commentatore certificato 28.07.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se arrestano Berlusconi e viene interdetto dai pubblici uffici, si romperanno gli equilibri della casta ,Il pdl sarà come il gregge senza il pastore ,le pecore si sperderanno e tutti i leccapiedi si sentiranno smarriti. finirà l'era berlusconiana che con metodo e con anni ed anni di trasmissioni tv demenziali ha fatto rincoglionire la meglio gioventu, addormentato le coscenze facendoci vedere e credere su cose che voleva il sistema e che non era la realtà, si chiama mistificazione....Berlusconi è un mistificatore ...tutto il pdl è mistificazione...tutto il pd è mistificazione per non parlare di sel branco di rincoglioniti parenti stretti di pd e pdl. Purtroppo il sig. Berlusconi è riuscito a fare tutto questo e adesso grazie al m5s gli italiani cominciano a svegliarsi, ma anche prima eravamo svegli però mancava un leader, allora mi rivolgo al m5s bisogna assolutamente creare una emittente televisiva a nome mov5stelle far capire a moltissimi italiani che ancora dormono e mi riferisco a chi ha votato pod e pdl e sel che se vogliamo il cambiamento e il bene dell'italia e degli italiani ce una sola strada da percorrere, badate che non è utopia il m5s oramai è entrato nella stanza dei botttoni e prima o poi quei bottoni saranno i nostri,quindi prendetevi i soldi dei rimborsi elettorali e usateli per creare una emittente che aggiorni giornalmente tutte le trappole che il governo ci propina.Hanno lasciato che chiudessero le aziende bastava bloccare le importazioni cinesi e usare il made in italy...non hanno fatto niente hanno pensato come mantenersi stretta la poltrona come appropriarsi indebitamente dei soldi delle tasse , aumentati gli stipendi e attenti a non perdere neanche un centesimo dei loro privilegi ..Questa classe politica non merita il posto che occupa.. sono anni che non ci rappresenta usano la P.S. per i loro scopi vedi la TAV che secondo me la P.S. non avendo più le stellette potrebbero scioperare e ribellarsi ai 4 pagliacci che ci governano...SVEGLIA.

tommaso de rossi (jacl iosc) Commentatore certificato 28.07.13 18:33| 
 |
Rispondi al commento

infatti è un modello per loro,per chi sfrutta e condanna il popolo ad una vita di sacrifici e difficoltà continue,mentre loro e i loro familiari,nascono,vivono e muoiono su tappeti d'oro.

michele m., marano di napoli Commentatore certificato 28.07.13 17:54| 
 |
Rispondi al commento

A tutto questo vogliamo aggiungere che le ditte vincitrici delle gare di appalto sono in buona parte in ododre di 'ndrangheta, questa è la gente che ci domina tanto in Calabria e meridione, quanto a Milano, Genova o Torino, questi sono i nostri reali avversari, è grazie a loro se gente come Berlusconi, un uomo che al massimo avrebbe dovuto fare l'impiegato si è trovato nelle condizioni di fare ciò che ha fatto, per ripulire il paese il primo passo è riprendersi la politica, in toto scacciando ogni partito, il secondo e più difficile passo è porre fine al sistema mafioso, per far ciò sarei pronto persino ad introdurre la pena di morte per i reati di mafia, lo farei solo in via temporanea, ma ahimè a volte per estirpare certi cancri bisogna pur accettare di rimetterci qualcosa, fosse pure un pò di umanità.

Riccardo Parodi, Recco Commentatore certificato 28.07.13 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione.
Ma non disperare.
Arriverà presto il giorno dei calci nel culo.

Massimiliano Monopoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.07.13 15:31| 
 |
Rispondi al commento

http://www.civita.net/Editoriale/edit.htm#part1
CIVITA PIGLIA TUTTO
SONO QUELLI CHE GESTISCONO ANCHE LE BIGLIETTERIE DI QUASI TUTTI I MUSEI ITALIANI...
Castel S.Angelo......tutto .......Pompei, ora aspettano per Pompei 105 milioni di euro dall'Unesco...

Lidia Loffredo 28.07.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo ai contratti per l'Expo, leggo una marea di critiche ma nessuna proposta realmente fattibile che permetta di impiegare un elevato numero di dipendenti per poco tempo ad un costo "sostenibile"...

Giovanni Pasquazzi 28.07.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Pienamente d'accordo con te ! Se avessimo avuto la maggioranza oggi già saremmo a rimboccar ci le maniche tutti insieme per far riprendere quota all'Italia !!! Invece siamo ancora alle solite i partiti magnano e noi paghiamo e ci togliamo dignità salute e meritate vacanze che non mi farò perché non posso più permettermele!un grazie a chi ancora li vota sti partiti ! Bravi bravi continuate a pensare a voi stessi mentre il 60 % degli italiani va o è nella povertà ! Bravi bravi! Sempre più convinto che il movimento è l'unica soluzione !dopo di che solo la dittatura !

Yuri b 28.07.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A mali estremi estremi rimedi, prendere esempio da altre popolazioni , tipo i brasiliani.

Cesare Facente 28.07.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Uh! Nel video ho visto un po' il mio mappamondo, un po' la mia sedia, un po' la mia lampada da tavolo, un po' la mia scrivania....ecc....voi direte ma quelle sono cose che avevano già acquistato, si certo con i soldi dei nostri nonni e su andando...quindi le abbiamo ereditate!!

Luca Urciuolo 28.07.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento

RIVOLTA FISCALE.
Ecco Amici, non ci sono alternative.
Non paghiamo più.
Verranno da noi. , con ingiunzioni , ma cominciamo ad essere migliaia o milioni vedrete che la musica cambia .
Ma tutto questo ci porterà a una lotta tra poveri, ci porterà a lottare noi pensionati al minimo, o dipendenti privati a lottare con pensionati baby pubblici , pensionati con rendite ricche e con dipendenti pubblici che faranno di tutto per preservare il loro posto pubblico nullatenenti parassiti ecc ecc
Ma tanto prima o poi tutto collasserà , e io credo in questo prossimo mese di Agosto.
Dove la gente e in ferie , lontane dalle problematiche , lontane dai problemi..... ma che quando torneranno dalle ferie non troveranno più quello che hanno lasciato .
O saremo come la Grecia , o saremo tutti disoccupati perché le fabbriche hanno chiuso i battenti.
AUGURI ITALIA.
AUGURI AGLI ITALIANI ONESTI.

Renato Petrolati 28.07.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Il nipote del mio vicino di casa sta partendo per l'inghilterra dove frequenterà l'università (non mi ha detto che facoltà). Mi ha detto però, che ha scelto di espatriare perchè spende meno che andare all' università di Milano.
p.s.
siamo di Reggio Emilia (provincia)

Roberto Grassi 28.07.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

E un modo tutto italiano di fare gli imprenditori non pagare nessuno e tanto meno le tasse e poi

calogero b., la spezia Commentatore certificato 28.07.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

E' ormai chiaro che tutto si svolge sui profitti dei "potenti"

A volte mi chiedo se per esiliare il Re d'Italia sia stata fatta la stessa fatica di esiliare questo pattume di governanti.
Perchè il Re sono riusciti a cacciarlo e questi non riusciamo?

Roberto Grassi 28.07.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON PERDETEVI D'ANIMO PER LA VERGOGNA INFINITA!
CI VUOLE TEMPO PER SCALZARE UN REGIME CONSOLIDATO E VASTO PER TRAME ED ALLEANZE!
CERCATE INTESE CON ALTRE FORZE SANE, anche se capisco sia ardua impresa.
L' OPPOSIZIONE PER ESSERE EFFICACE E PRODURRE CAMBIAMENTO DEVE ESSERE ESTESA! RIVOGETEVI ANCHE AL SINDACATO MENO UFFICIALE O A FRANGE DI QUELLO CONVENZIONALE: OCCORRE FORMARE UN MOVIMENTO AMPIO E COMPATTO CHE POSSA PENETRARE IN MOLTI TESSUTI SOCIALI.
CORAGGIO LA STRADA E' ANCORA LUNGA MA E' QUELLA GIUSTA!

poppy k., genova Commentatore certificato 28.07.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Una vera vergogna. Forza Beppe.tieni duro sei la nostra bandiera.

cesare l., genova Commentatore certificato 28.07.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Siete tutti choosy! Parola di Fornero!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 28.07.13 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Expo solo una grande truffa all italiana , lavoro sottopagato e basta.
Non è finita il 30/07/ ci sarà da ridere , b è troppo tranquillo .
Ma a chi la vuole dare a bere letta che se b venisse condannato il governo va avanti ugualmente???,

massimiliano o., roma Commentatore certificato 28.07.13 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

ho votato il movimento 5 stelle, e lo voterò ancora, lo sostengo e provo sempre a spiegare le nostre ragioni.
Non potrò mai e dico mai ringraziare te e Casaleggio per aver portato una speranza di cambiamento in un’Italia che sembra un fossile dove nulla cambia.
Io attualmente (dal 2010) lavoro e risiedo all’estero; alcune cose che succedono in Italia qua non sono nemmeno immaginabili. Eppure quando vivevo in Italia credevo che ci fosse la libertà di pensiero e di opinione e che non tutti i politici di professione fossero venduti.
Un paio di mesi all’estero e si capisce tutto, tu e il movimento avevate già tutto chiaro.
Per questo il mio sostegno è totale, sempre critico, come credo debba essere ognuno di noi per tentare di dare il proprio contributo.
Però, e questa è una cosa che mi strugge dentro, un fuoco da un lato e insieme una disperata tristezza, molte delle persone che mi sono vicine in Italia, amici e parenti stretti, non riescono ancora a capire. Come se fossero all’interno di una ragnatela, che pian piano li strozza facendoli sentire protetti.
Io ti prego di mantenere dritto il timone verso la libertà, il futuro e il cambiamento, non violento, e se solo posso permettermi di dare un suggerimento, sii meno violento con le parole. Non dar loro motivi per attaccarci, mandaci in giro (sì, anche in TV se dev’essere) a spiegare le nostre ragioni.
Un caro saluto,

Lorenzo
(se solo si potesse immaginare quanto è dura vivere lontano dall’Italia e quanto è ancor più brutto sentirsi sbeffeggiare come popolo per via di B. e di chi ci fa un governo insieme)

Lorenzo Guazzelli 27.07.13 23:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Mi è appena arrivata la Tares, 3 rate in 3 mesi per un aumento di 80 OTTANTA € rispetto un anno fa, altro che 20% max, un terzo abbondante.
Bene, non ve la pago. Andatevene affan***o statali del ca**o che comincino a licenziarvi voi e segarvi le vostre belle sedie riscaldate mentre noi privati annaspiamo ed affondiamo voi usate noi per fare un ca**o, se non arrivate a pagarvi lo stipendio rubato mettete a debito PER VOI. Ora io non vi sgancio più una lira voglio vedervi crepare di fame e svegliarvi in piazza perchè vi tolgono il lavoro anche a voi. Maledetti.

Denis Ruggeri 27.07.13 22:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La figlia del mio vicino ha 12 anni e parla inglese meglio di Letta!! Ma lui lo sa cosa voleva dire o ha spiccicato le tre parole ke conosce need europe different. che grandi uomini leaderano il nostro paese. da un buffone all'altro.. Chissà' come ghignava 'How' dall'altra parte del telefono..già lo vedevo ke lo metteva in vivavoce e tutti gli altri si tenevano la pancia dalle cagate insulse ke ascoltavano..e poi dicono ke all'estero L'Italia ha perso prestigio..assumi un cazzo di traduttore letta, invece di 20 guardaspalle 'nimal!!

Marco F 27.07.13 21:55| 
 |
Rispondi al commento

con sti stronzi che un amarea di altri stronzi ha mandato di nuovo alle camere cosa bisogna aspettarci..e fino a quando la gente li vota stiamo anche noi in un bottino di merda con la testa fuori e quando si è riempita tutta impariamo a nuotare nela merda...

pino ., Bari Commentatore certificato 27.07.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo: "NON SI PUO' FARE NULLA PER BLOCCARE QUEST'ANDAZZO che ai politici non gliene frega un ca... cio del POPOLO? DEVE CORRERE UN PO' DEL LORO SANGUE? IO SONO STUFO DI AVER DATO IL MIO PER LORO????? Per me sono tutti affronti che stiamo SUBENDO. VANNO AZZERATI E MANDATI TUTTI A CASA SE ERANO IN CARICA GIA'DA PRIMA.

Antonio Errico 27.07.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Ribaltiamo il sistema


http://youtu.be/y_pDRxt5NKk

pool 27.07.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Io vado via dall'Italia finalmente è finita per me fanculo a Letta a tutta la classe politica corrotta e tutti i politici di merda che altro non sono che avidi di soldi e di potere e dire che la maleducazione non è i un mio linguaggio. Grazie Papa Francesco per quello che stai facendo aprì gli occhi a tutti Grazie Beppe per il tuo impegno ...... Ma chi te lo fa fare vattene via tanto i politici ci hanno venduto alle multinazionali.
Altro che evasori qua siamo solo limoni senza succo!!!


Guardate la Grecia come è messa a pochi anni dalle olimpiadi, qualcuno crede ancora che l'expo serva a rilanciare l'Italia o a dare lavoro alla camorra?

Patrick raspo 27.07.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Letta e soci venderebbero la loro madre per fare soldi, figuriamoci i pochi diritti rimasti dei lavoratori italiani, ai soliti falsi imprenditori che sopravvivono perchè non pagano le tasse, i lavoratori e inquinano dove gli pare per abbattere i costi.

mario genovesi 27.07.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=_NywK_zwd30

anima libera 27.07.13 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe che in autunno ci sarà la rivoluzione!!!!!

mario macrì, la loggia (to) Commentatore certificato 27.07.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

CIUAO BEPPE,
LETTA VIVE A SUA INSAPUTA SUI CONTRATTI PRECARI DELL'EXPO
ALVISE

alvise fossa 27.07.13 18:00| 
 |
Rispondi al commento

A Letta interessano solo i mercati, dei lavoratori non gliene può fregare di meno

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato 27.07.13 17:54| 
 |
Rispondi al commento

A Letta interessano solo i mercati, dei lavoratori non gliene più fregare di meno

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato 27.07.13 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Il bello che se si va su la pagina della camera di commercio Milano c'è un esposizione che ha numeri da capo giro
Il programma 2012/2020 da un totale di impiegati tra opera e indotto di 395.000 unità per un fatturato di 50e passa miliardi di euro
Poi 800 impiegati a termine e pure mal pagati
L'expo è come tutti i grandi eventi un buco nelle finanze vedi olimpiadi invernali o mondiali di nuoto
C'è proprio bisogno di gettare questi soldi al vento ???

Riccardo Garofoli 27.07.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Hanno precariezzato la vita e ormai ne parlano liberamente, ti sbattono in faccia la presa per i fondelli anche in TV, senza più inibizioni di sorta. Quando un ministro dice: "occorre continuare a rendere più flessibile il lavoro" e Letta parla di "Modello Expo" da applicare ovunque in Italia, sai dove vogliono andare a parare. Spero per gli italiani che si sveglino per davvero, che la smettano di farsi sodomizzare da questi imbecilli, da questi Capitan Schettino immeritatamente assurti a poltrone di comando.
Non so se questa parola faccia parte del vocabolario del M5S, ma una cosa è certa: se continuano a derubarci così, in autunno scoppierà la RIVOLUZIONE.

Peter Parisius, Colonia Commentatore certificato 27.07.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo

Daniele Cafaro 27.07.13 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Ovvio che l'IMU la pagherà chi non ha casa e paga l'affitto. Dove credete che vada a pesare l'IMU che il proprietario paga se non sul canone che richiede? Mille euro di affito - 20% tasse - 150 euro di IMU - varie ed eventuali = netto ricavo +- 600 euro. Se non pagasse nulla e affittasse a 600 euro non sarebbe meglio?! Paghiamo sempre NOI !!!!!!

ilbob Cinquantotto Commentatore certificato 27.07.13 16:36| 
 |
Rispondi al commento

La questione non è dare lavoro, nel senso di tenere occupate le persone...
Il lavoro è una prestazione che va ripagata. La paga dovrebbe bastare a condurre una vita dignitosa.
Con 500 euro cosa fai? Ti paghi giusto il viaggio per andare al lavoro e fai un pasto tutti i giorni...
A parte i temi etici che sono i più importanti ma non voglio qui considerare, prendiamo in considerazione temi molto pratici: cosa consuma uno che guadagna 500 euro al mese? In che misura partecipa alla spesa pubblica?
Daltronde, già Adam Smith, ne La Ricchezza delle Nazioni diceva: MEGLIO GIOCARE PER NIENTE CHE LAVORARE PER NIENTE.
Allora propongo di giocare per niente, di rifiutare contratti ridicoli. Penso che se nessuno accettasse la schiavitù le condizioni di lavoro sarebbero migliori, per una semplice legge di mercato.

Marco Testa 27.07.13 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veramente si paga già con la tares mascherata, una bella sorpresa,arrivata ieri con scadenza il 31 Luglio e si paga su i mq della casa non più su le persone che ci abitano..era meglio pagare l imu.

eugenio genna 27.07.13 16:17| 
 |
Rispondi al commento

sono anni che lo vado ripetendo.Spesso i miei interlocutori mi guardano stupiti e increduli, forse perchè li ho fatti riflettere sulla nostra situazione o, forse, perchè mi credono matto. Sì siamo i nuovi schiavi. Plasmati dai media e dalla folle cultura del neoliberismo serviamo solo per consumare, indebitarci e ancora consumare, e ancora indebitarci per consumare, in una spirale che ben presto ti lega al sistema! Lavoriamo per pagare bollette astronomiche, per pagare servizi inesistenti, per avere una vita di merda che ci meritiamo finchè non riusciremo a ribellarci. La salute è ormai diventata un appannaggio di classe: se sei ricco ti curi, se non lo sei puoi pure crepare! Ma la qualità della mia vita dov'è? dov'è la mia pensione, se mai arriverà? per fortuna c'è la Caritas!La mia qualità della vita è inversamente proporzionale a quella di coloro che ci sfruttano in mille modi, di coloro che con i loro stipendi aurei e il loro malaffare vampiresco non permettono la giusta distribuzione del reddito e il giusto funzionamento della macchina dello stato! Mi domando: ma perchè devo lavorare per loro? perchè devo essere il loro schiavo da mungere? perchè devo continuare a stare zitto? Non più schiavi, ma cittadini!

enrico bertorotta 27.07.13 16:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

pienamente d'accordo con te soldi soldi soldi di tangenti a palate per i soliti noti...la tav non si deve fare

mario futuro, bologna Commentatore certificato 27.07.13 16:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Tutto è possibile. Che vergogna!

R turi 27.07.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori