Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il ballo del pinguino di Letta

  • 102


letta_pinguino.jpg
Destra, destra, sinistra, sinistra
avanti, indietro, avanti, avanti, avanti!

E' estate e Capitan Findus Letta si diverte a fare il ballo del pinguino con i finanziamenti pubblici ai partiti. Va un po' a destra, un po' a sinistra, si porta avanti e torna indietro. Oggi annuncia di nuovo via tweet che non farà passi indietro sul decreto per l'abolizione dei rimborsi elettorali che in realtà non abolisce un bel nulla, qualche giorno fa (questa volta senza twittare) ne ha fatto due o tre in avanti per allungare le mani sulla rata dei 91 milioni di euro che il pdmenoelle intascherà insieme agli altri partiti il mese di luglio. Questa presa in giro danzante irrita i cittadini costretti a sorbire una menzogna dietro l'altra ormai da mesi. I partiti hanno votato per tenersi i soldi e non hanno alcuna intenzione di rinunciarci. Solo il M5S l'ha fatto lasciando allo Stato 42 milioni di euro.

23 Lug 2013, 17:47 | Scrivi | Commenti (102) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 102


Tags: finanziamento pubblico, legge truffa, Letta, privilegi, rimborsi elettorali

Commenti

 

Quello che appare e' uno scenario grottesco nel suo intrinseco significato. Stiamo a cercare risultati attraverso critiche continue additando l'uno o l'altro senza grandi risultati. Il 'teatrino' che osserviamo e', a parte un genuino gruppo di presenti, chiaramente manipolato da soggetti che mai si faranno vedere in pubblico. Continuiamo a 'mordicchiare' attraverso osservazioni, senza dubbio da prendere in considerazione, che alle facce che ci vengono offerte in pasto.
I veri 'giocolieri' si tengono a debita distanza come si conviene a chi sa' di essere negativo sia per gli umani che per il pianeta del quale rimane ben poco da rosicchiare.
Manifestazioni SI' ma disciplinate e silenziose.
Fermiamo questo vortice che ci ingabbia piuttosto che liberarci le mani, il cuore & la testa.

claudio m. Commentatore certificato 01.08.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Interessante osservare come la Lilly Gruber non ponga ad Enrico Letta la
seguente domanda: "Presidente Letta se è vero che i contribuenti possono
scegliere a quale partito dare il 2 per mille della loro busta, perchè i
soldi di coloro che non vogliono donare a nessun partito vengono intascati
dallo stato? Come vengono utilizzati i soldi dei "non-optati" dallo stato,
ma soprattutto perchè lo stato si sente in diritto di effettuare questa
detrazione? Se questa legge non è truffa deve ammettere che puó apparire a
dir poco fuorviante". Questa domanda poteva essere posta da Gruber con 10
parole che avrebbero avuto il senso di cui accenno sopra: "perchè vengono presi i soldi dei non-optati dallo Stato?" La Gruber non ha coraggio.

Ornella Raanaas 26.07.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Continuano a prenderci in giro ... io ho finito di pagare l'ultima rata della tassa sui rifiuti ad aprile e avrei dovuto riiniziare a pagare il 2013 a ottobre invece, grazie alla Tares, il Comune di Cagliari ha deciso che dovrò ripagare a luglio e poi a settembre e poi a novembre e poi il saldo non si sa quando... Uno stipendio regalato al Comune non si sa per quali servizi.
Cosa si può fare? Viene voglia di ribellarsi...

Monica Arba 25.07.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

degno nipote dello zio!!!!!!!!!!!!!!

Maria Marcianò 25.07.13 02:20| 
 |
Rispondi al commento

FANTASTICO LETTA
Letta : «Non ci sono alternative politiche a questa maggioranza, neanche il voto con questa legge elettorale»
Cioè, non facciamo una nuova legge elettorale così non vi lasciamo alcuna alternativa.

Paolo C., Roma Commentatore certificato 25.07.13 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Grillo, andremo a casa loro a prenderli uno a uno per farci ridare i soldi e l'Italia che stanno rubando tempo alle nuove elezioni,ma non bisognera' accontentarsi di dirgli di ridare i soldi, ma dovranno essere tutti processati dal popolo

giorgio silvestri 24.07.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

QUANTO MI FANNO INCAZZARE !! QUESTO TEATRINO DI IMBONIMENTO POPOLARE PER POI PRENDERE I SOLDI E' VOMITEVOLE.

Luigi Barsotti, Ponte Buggianese Commentatore certificato 24.07.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Si, ma che fine fanno i soldi che il M5S lascia allo stato? Non è che gli altri partiti intascano anche quelli? Non possono essere distribuiti ai cittadini in maggiore difficoltà?

Antonietta Racioppa 24.07.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Alla faccia della crisi ! In Italia ! Quando si riuscirà a sbattere in strada queste sanguisughe ?

Cristiano Bragagnolo 24.07.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

carissimo grillo a65 anni ne ho viste di tutti i colori ma non tutto quello schifo che c'e oggi al governo sono in gravissima difficolta non chiedo di certo aiuto allo stato (per aver chiesto l'avvocato del patrocinio mi anno condannato penalmente)grillo sono con te fino alla morte ciao.

giorgio porzionato 24.07.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Non sono politici, ma semplici, banali LADRI.

Claudio Gallerani 24.07.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Proprio stamattina ascoltavo un imprenditore intervistato a radio24 che diceva: questi politici sono completamente fuori dalla realta' del paese. Pronti solo a fare decreti legge che non servono a nulla se non palesare la loro piu totale incompetenza e inconcludenza per tentare di giustificarsi dalle loro tremende colpe, lo sfascio del nostro paese!!!. Difronte a questo, continua, non vedo altra scelta che andare all'estero forse in svizzera, dove la nostra capacita' e competenza e' molto ricercata.
Ragazzi!!! Solo chi ha ancora una attivita' o un posto di lavoro da difendere ( pochi ormai) non comprende la rabbia vera di questa gente alla canna del gas. I giornalai invece si divertono ad accusare casaleggio di istigazione alla violenza, cose da pazzi!!!.
Purtroppo siamo in mano a delinquenti recidivi e guai!! A fare accordi con coloro!!!

Leonardo messina 24.07.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Se è vero che un terzo degli italiani hanno l'accesso a internet è chiaro che questa specie, come i pinguini, è in pericolo di estinzione, in questo senso il finanziamento (mascherato... come al circo) dei partiti appare sempre più come una misura protezionistica.
Anche le speci dannose svolgono una funzione nell'ecosistema globale, questa in particolare ha un suo ruolo nell'ambito di produrre un risveglio della specie, in letargo perenne, del "pollus electorensis italico".

Jorge Corona Commentatore certificato 24.07.13 09:40| 
 |
Rispondi al commento

La colpa non è del pd e pdl, ma di quei milioni di italiani idioti che li hanno votati
il parlamento è lo specchio della nazione.
povera Italietta!!!!

piero l., tortona Commentatore certificato 24.07.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento

più che il ballo del pinguino mi sembra il cammino del CAMALEONTE ,CHE PER MUOVERSI FA UNA SORTA DI AVANTINDIETRO,IN PIù I 42 MILIONI DI EUR ,NON LI AVREI RESTITUITI , MA IMPIEGATI PER QUALSIASI ATTIVITà DI AIUTO CONCRETO A LAVORATORI DIPENDENTI O NON IN DIFFICOLTà , SE LI AVETE RESTITUITI ,LO STATO RENDICONTI L IMPIEGO CHE NE VUOL FARE

emi m., crema Commentatore certificato 24.07.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diciamole in TV queste cose.
Noi 5 stelle del blog le conosciamo già.
Dove sono i ns. eroi??? in TV non si vedono e i cittadini che hanno il cervello addormentato continuano a dormire galleggiando.
I gemelli siamesi e i loro squadroni di parassiti continuano a godere come dei ricci nel loro amplesso con tutti noi.

terraneo toni.,.,,milano 24.07.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento

QUANTI COGLIONI CI SONO IN ITALIA....???

http://intoccabili.wordpress.com/2013/05/20/2006-berlusconi-chi-vota-sinistra-e-coglione/

roberto spagnolo 24.07.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Di letta Alfano cosa dire? Solo parolacce a loro e chi li vota. Ma ieri quel grassone di Ferrara ha scritto su quel cesso di giornale, Il Fatto(sconsiglio l'utilizzo anche solo come carta da culo o per accendere il camino) ha scritto che il Papa Bergoglio pensa solo ai Poveri. Pensa te, Ferrara si sente lasciato da parte dal Papa che pensa addirittura ai poveri, un dramma. Ma non ti preoccupare a te ci ha pensato dio in persona. Infatti lo fa ingrassare di un grammo ogni minchiata che scrive e guardate com'è diventato. Io non vorrei trovarmi vicino a lui nel momento dello scoppio. Che scena raccapricciante. Vai a chiedere aiuto alla CIA.

Luca 24.07.13 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Il ballo dei paraculo. Un paese intero preso per il culo, vi faccio un esempio personale così non posso sbagliare. Io pagavo di ICI 16 euro l'anno. Casa piccola e di poco valore e pregio la mia, premetto. Poi arrivò Berlusconi (che io non ho votato e mai voterò, non sono così coglione), leva ICI ed io risparmio 16 euro, stupendo, IRPEF regionale e comunale aumentano e pago 60 euro di più. Intanto il paese va in rovina, Napolitano non fa votate e mette Monti, mette l'IMU e non pago più nemmeno le mie care ed amate 16 euro per il mio comune che mi aumenta ancora l'irpef per far cassa. Cade Monti (Pd e PDL) si va al voto e ritorna Napolitano con letta Alfano, arriva la Tares, mazzatona sulla tassa sui rifiuti e pago un aumento di 100 euro per una casa che non vale in cazzo. Grazie Berlusconi di avermi levato prima l'ici e poi l'Imu e grazie agli italiani che votano queste merde lobbiste. Di cuore...

Luca 24.07.13 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, questi soggetti, hanno rotto veramente i vogliono.Qui non c'è più trippa per gatti e questi continuano a cazzeggiare a danno del popolo onesto. E' proprio vero che il sazio non crede a chi chiede pane .... Ma, andate vera.ente a fan culo pezzi di merda!

Carmine Barone 24.07.13 05:48| 
 |
Rispondi al commento

Vogliono incassare i soldi:aspettiamoli con i bastoni,e che ci spieghino per quanto vogliono continuare a prenderci per il culo,di questa gente bisogna riempire le galere, credevo fosse finita,no ancora loro,ma li possiamo eliminare???

maurizioo v., aiello del friuli Commentatore certificato 24.07.13 05:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusate, mi spiegate di che vi meravigliate? è sempre la solita minestra che ci hanno propinato per trent'anni, chiacchiere chiacchiere e basta di reale c è solo un paese affossato e un popolo alla fame, almeno su questo sono stati coerenti dai e ridai alla fine ci sono riusciti a metterci in mutande, ma tranquilli la ripresa arriverà nel 2014 o 3014...boh! L ' importante è tenerci buoni e calmi con le solite fesserie in TV dove lì si che va
tutto a gonfie vele

Maurys D. Roma 24.07.13 01:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè i soldi dei rimborsi elettorali del M5S, invece di essere restituiti allo Stato, non vengono usati direttamente per creare e finanziare una banca a 5 stelle o un'associazione per il microcredito che dia finanziamenti alle Piccole Medie Imprese italiane? Se quei soldi vengono restituiti allo Stato temo che andranno ad ingrassare i soliti noti...

Gino Paoli 24.07.13 01:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho l'impressione che parte della stampa, anche quella faziosa,inizi a spostare il tiro.....probabilmente cominciano a capire che la trippa per gatti sta per terminare.....!!! Iniziano a vedere con un altro occhio il M.5.s compresi numerosi esponenti politici che hanno di gran lunga ammorbidito gli attacchi verso il movimento.In sostanza,il programma del movimento è l'unico che può dare delle risposte al paese.

renatocarassale 24.07.13 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Come è che non si parla della ennesima genialata fatta dai cittadini che abbiamo votato.

Nella trattativa per evitare il voto di fiducia al decreto comesichiama c'è stata la solita posizione massimalista, 'o tutto o niente', così nemmeno un'emendamento di quelli proposti passerà.

Complimenti!
Continuiamo a fare i duri e puri, cazzo, così quando finirà la legislatura staremo ancora a blaterare del 42 milioni di euro, perché non avremo ottenuto niente...

Ma un po' di senso pratico no?
Oppure fa parte della strategia del 'tanto peggio tanto meglio'?

Ma che palle!!

Davide Buttolo 24.07.13 00:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io farei un'affissione sul territorio Nazionale con una bilancia stile tribunale con dei sacchi appesi. Un sacco del M5S con i soldi restituiti dall'altra vari sacchi con i soldi che PDL PD UDC ecc. con questa ennesima truffa ai danni dei cittadini in pratica si sono intascati.
CON BEN EVIDENZIATE LE CIFRE.
Con scritto la legge è uguale per tutti solo il M5S ha rispetto dei cittadini.
Sarebbe una Campagna formidabile che domani mattina Letta non si alzerà neppure dal letto per la vergogna dopo aver letto l'affissione magari davanti a Montecitorio. Forza M5S siamo stufi di soffrire per questa gentaglia ignobile. Renzo Grillo
PDL = PARTITO DEI LADRI.

Renzo Grillo 24.07.13 00:32| 
 |
Rispondi al commento

AVETE LA TRASPARENZA DEL CATRAME

E' finita, non ci prenderete più per il culo!

Vorrei solo ringraziare i cittadini 5 Stelle che vi hanno messo all'angolo e vi stanno sputtanando, peccato che NON abbiamo organi di informazione!

Salvo Pa Commentatore certificato 24.07.13 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto il popolino è palesemente igniorante! Se avesse un pó di cervello avrebbe provveduto a manifestare il dissenso al nipote dello zio. Forza Italia, ops ah è il nuovo partito di B.

Ma quando si cambiera?
Ma sto giro chi ci libererà? Ah bisogna fissare il prezzo!

Ales 23.07.13 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Vomitevole!... Purtroppo cè troppa gente che odia il M5S perchè giudicato inconcludente...

Giovanni 23.07.13 23:32| 
 |
Rispondi al commento

CONCORDO IN PIENO

Il M5S deve martellare su questi temi interni, senza tentennamenti e senza pietà.

La presa per il culo del capitàno è irritante; così come trovo irritante che una certa Emma non abbia ancora trovato nulla da dire in proposito.

Piccola opinione personale sulla strategia che il MoVimento dovrebbe seguire.

A mio modo di vedere, il M5S deve avere l'ambizione di cambiare il modo di fare politica in Italia; poi, dopo aver cambiato in meglio l'Italia, potrà pensare (anche) di cambiare il mondo. E non si venga a dire che occorrono gli approcci no-global anti-imperialisti di vecchia e fetida scuola marxista-leninista (ma anche fascista o anarchica).
Non c'e' alcun nemico brutto e cattivo là fuori da sconfiggere (né tedeschi né banchieri che affamano i popoli).

Il nemico è tutto italiano, e i nomi e i cognomi sono ben noti, con o senza la "L" finale ...

I nostri problemi vengono tutti quanti dalle nostre istituzioni, dalle nostre leggi e dalle procedure con cui viene reclutata la classe politica.

Non disperdiamo il fuoco su altri obiettivi (tipo la Merkel, per capirci ...).

Marco M. Commentatore certificato 23.07.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Bene contro il decreto svuota carceri, molto bene, ci mancherebbe che facciamo uscire chi deve stare in galera. Al massimo fate altri carceri. Questo perbenismo del Pd omosessuali, carcerati, contro il papa, ma a favore dei disoccupati e dei lavoratori dipendenti quando ci pensate? Maiiii governo Pd ladro e governo PDL, già sappiamo governo mafioso. Grande M5s

Luca 23.07.13 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ancora devono togliere l'imu e hanno aumentata la tares .ma cosa dobbiamo ancora aspettarci

piero gallina 23.07.13 22:45| 
 |
Rispondi al commento

dopo l'evidente,ridicola,imbarazzante e assurda difficolta' nel non spiegare la reale soluzione totalmente incomprensibile ( o meglio molto chiara ,per chi voglia realmente capire), per tenersi i rimborsi elettorali ,dopo aver promesso in campagna elettorale l'esatto opposto , i pagliacci della politica dei partiti mafiosi , rappresentati dal clown eccelso capitan findus letta ,da l'ennesima, concreta prova a chi li sostiene votandoli , che ai loro sostenitori e' inequivocabilmente molto piu' semplice metterglielo in culo , che in testa .SIETE SOLO PAGLIACCI CHE NON FANNO NEANCHE RIDERE.

walter messa 23.07.13 22:35| 
 |
Rispondi al commento

INNO PDL-PD menoL:
'Magna tu che magno io, piatto ricco mi ci ficco, noi semo noi e voi non siete un cazzo.....aaaaahuuummmm'.

Giovi F. Commentatore certificato 23.07.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I silenzi del partito democratico:
nulla sulla decisione della Consulta in merito agli stupri di gruppo.Tale organo considera possibile misure alternative al carcere in caso di stupri di gruppo;
silenzio del partito democratico sul caso della madre e figlia kazaka rispedita nelle braccia del dittatore nazarbayev;
nulla disse sul caso del turco allora niente dice oggi;eppure il partito democratico del turco lo conosce bene;
silenzio sugli scandali in sicilia che vedono coinvolti e denunciati alcuni tra i massimi dirigenti di quel partito;
nulla dice sul voto di fiducia alla camera sul decreto del fare;lo avesse imposto allora il centro destra si sarebbe gridato allo scandalo, alla fine della democrazia;
nulla ha detto sui 4 miliardi intascati dal monte dei paschi di siena per non fallire;
nulla dice sul fatto che penati fa finta di voler rinunicare alla prescrizione;
niente dice sugli scandali dell'ATER di Latina che vedono coinvolte le cooperative emiliane.
Troppi silenzi.

Antonio Zugulu 23.07.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

CREDO SIA GIUNTA L'ORA CHE IL POPOLO ITALIANO RICONQUISTI L'ORGOGLIO PER LA PROPRIA IDENTITA' NAZIONALE,IL SENSO DELL'ONORE,DELLA DISCIPLINA,DEL DECORO,DELLE BUONE MANIERE,DELLA LIBERTA' NEL VERO SENSO DELLA PAROLA.

remo d'amario Commentatore certificato 23.07.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che il popolo ITALIANO si svegli e alle prossime elezioni non dia il VOTO a ii soliti ladroni . SVEGLIAMOCI E MANDIAMOLI A CASA PER RICOMINCIARE CON PERSONE CHE TEGGONO VERAMENTE IL BENE DEL NOSTRO PAESE . GRAZIE PER IL VOSTRO INPEGNO

alberto ciucani Commentatore certificato 23.07.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento

ok questa è la volta buona http://www.youtube.com/watch?v=zqaIr09mJEQ

francesco bonetti 23.07.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

lo fanno perchè ci sono ancora un buon numero di italiani che pensano ancora possibile il magna magna.
vogliono ancora il candidato che porta voti, ma inneggiano alla rivoluzione.
è chiaramente un equivoco, ma si risolverà in tragedia.

Gabriele Alfano Commentatore certificato 23.07.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Due del Bilderberg group che parlano di disegni legge e di trasparenza .... e non parlano della volontà di cedere le quote azionarie delle grandi compartecipate, nonché dell'obiettivo ultimo di cedere le nostre riserve auree! INFORMATEVI SU CHI SONO E DA QUALI POTENZE DIPENDONO QUESTI TIZI.

"Procuste"! 23.07.13 21:47| 
 |
Rispondi al commento

perdono.sicuramente è stato già detto..ma io non c'ero
perchè si lascia a questo stato ladronone 42milioni.
perche non li amministra il movimento?
ciao

franca cino 23.07.13 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo in italia si sta dimostrando che l'essere burattino porta immensi vantaggi .CAPITAN FINDUS ne è la dimostrazione lampante .....basta dire sempre si e.........si riesce a diventare anche presidente del consiglio .con questi al potere non c'è futuro.

stefano s., roma Commentatore certificato 23.07.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Penso che ho rinunciato ha fare le analisi per un accertamento , perché costa molto . Quei bastardi hanno accumulato un tesoro sulla nostra pelle .Ora litigano per spartirsi il mal tolto come i 40 ladroni.

Paola spagnolo, porto potenza picena Commentatore certificato 23.07.13 21:42| 
 |
Rispondi al commento

i partiti non riescono a rinunciare nemmeno a un centesimo di finanziamento pubblico pero oggi in televisione o sentito che la nuova tariffa della neteza la tarsu sara piu' cara per le famiglie ecco i politici mi spieghino un pensionato con la minima di 450€ mensili che ora per campare fa i salti mortali dopo cosa fara o cassintegrati e disoccupati cosa faranno li inviterete a mangiare a casa vostra visto lo stipendio molto alto che vidiamo noi cittadini italiani se verrano a busarvi alle porte di casa e gli negherete anche un pasto vergognatevi.

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 23.07.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Lo ripeto per la millesima volta andate in tv o nelle piazze o dove volete voi è parlate con la gente poiché il blog non è visitato da persone avanti con l età . Vi prego ascoltatemi

Agostino 23.07.13 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Presidente Crocetta,lei o ci fa o c'è. Lei è siciliano,nato e vissuto in Sicilia,ha operato in Sicilia,è stato Sindaco di Gela,dunque conosce la Sicilia meglio di chiunque altro.E' stato minacciato dalla mafia, e dunque conosce come si muovono le cose nella sua e mia regione.
Carissimo presidente,lei il partito democratico siciliano lo conosce bene.Anzi benissimo.Sa chi sono i dirigenti vecchi e nuovi del PD,di cosa si occupano,con chi fanno o non fanno affari,che rapporti hanno con le istituzioni,con le cooperative, che interessi hanno nel sistema sanitario,con il potere della pubblica amministrazione,i corsi di formazione,i finanziamenti europei,i soldi pubblici. Sa e conosce la storia di quel partito,sa chi sono stati i consiglieri regionali,comunali,gli assessori,cosa si dice di loro,quali inchieste c'erano e ci sono a loro carico,gli interessi che hanno e che governano.I loro silenzi le loro omertà.E adesso,solo adesso lei ci viene a dire che "ma come io rischio la vita e il PD mi attacca", mi mette in difficoltà, cerca di isolarmi" Adesso lo dice,ma lei lo sapeva già da prima che cosa era il PD in Sicilia.Se lo sapeva o non ha detto niente è complice,se lo sapeva e ha fatto finta di non sapere è complice due volte,se non lo sapeva lei è uno sprovveduto.E dunque non può governare la mia regione. Se ne deve andare.

Antonio Zugulu 23.07.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Non so se si sono resi conto,,,,, ma penso di si... fino a che ci sono degli imbicil...... italiani che ancora li votano l'Italia rimane poverina... non piangete... non volete che cambi qualcosa......

nico rando 23.07.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Un tempo di confusione sociale ed etica.Sciacalli in Parlamento che inseriscono nei decreti emendamenti e comma volti a beneficiare ancora una volta i ricchi.Robin Hood dove sei?Beppe,stai attento a Leone,Di Somma e Sisto!!!Allerta i nostri parlamentari,il decreto del "FARE"si fa i fatti "LORO"!!!

Clara De Bernardis 23.07.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento

E' ora di uscire dal Parlamento: almeno un giorno al mese ogni senatore/deputato deve tornare nella citta' di origine e tenere dei comizi in piazza per raccontare alla gente cosa e' successo nell'ultimo mese in Parlamento.
Al momento sono ancora pochi i cittadini che si informano tramite internet, serve un comizio al mese in citta' per fare gruppo e far capire cosa succede a tutti i cittadini, soprattutto a quelli che non usano internet ma solo la televisione.

Chi usa internet queste cose gia' le sa, e' quindi ora di informare il resto della popolazione con incontri.

Ora anche noi giocoforza ci dobbiamo assentare un giorno al mese dal Parlamento.

Gerardo Giordano Commentatore certificato 23.07.13 20:34| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Qualche giorno fa un ragazzo di 26 anni si è tolto la vita perché non riusciva più neanche a comperare le sigarette prima di lui in tanti per analoghi motivi hanno fatto l'insano gesto ricordarli tutti e un elenco troppo lungo e drammatico piango in loro memoria
AN ha un capitale immobiliare e patrimoniale ingente più o meno 400 milioni di euro , che si stanno litigando i vari eredi
Ma chi è il vero erede se non chi quei soldi li ha versati nelle casse dello stato sotto forma di tasse o accise ? Forse i cittadini ?
Forse quella fortuna illecitamente percepita dai partiti tutti poteva servire per salvare anche una sola vita
Non lo so forse e demagogia o populismo però i soldi ai partiti hanno solo generato mostri senza scrupoli

Riccardo Garofoli 23.07.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

"Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di
quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli
che osservano senza dire nulla"-
-A. EINSTEIN-

Forse adesso non basta più "dire qualcosa" contro
i malvagi" ma cominciare a reagire e " FARE ANCHE
QUALCOSA CONTRO LE IENE E MUMMIE MAFIOSE DELLE
CASTE POLITICHE/ECONOMICHE CHE HANNO ROVINATO LA
BELLA ITALIA E GLI ONESTI ITALIANI "-

Hai recepito BEPPE? Prima che sia troppo tardi!!

peppino russo 23.07.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento

LA QUESTIONE E MOLTO SEMPLICE L ITALIA E COME UNA NAVE CHE FA ACQUA PRIMA O POI AFFONDA E GRAZIE AL COMANDANTE DI QUESTA NAVE (RE GIORGIO) E CAPITAN FINDUS. QUESTA MATTINA IN TV AL BAR NATURALMENTE HO VISTO UN TITOLO SBLOCCATI 16 MILIARDI PER P.A. COSA VUOL DIRE IO LO SO PALLE ANCORA E CONTINUERANNO ALL INFINITO QUESTI DELINQUENTI NON GLI BASTA LO STIPENDIO DEVONO PRENDERE ALTRI E POI ALTRI EURO L INPORTANTE CHE LORO STANNO A GALLA
GRAZIE GRANDE M5* GRAZIE PER TUTTE LE INFORMAZIONI SIETE DEGLI EROI

antonio b., nibionno Commentatore certificato 23.07.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento

i parassiti sono al potere...
povera italia e poveri noi...
fancul...

alberto orru, cagliari Commentatore certificato 23.07.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Giovanni Allevi, ma tutti gli spettatori paganti di concerti, tutti quelli che adorano le musiche classiche di Beethoven (come me)ma anche di altri geni della musica del passato, sono tutti carenti in ritmo? E poi modestamente parlando non è un tantino peccato di presunzione l'affermazione fatta? Non sarebbe stato meglio affermare che alcuni giovani adorano altri gusti musicali oppure non capiscono lo stile musicale di Beethovenn? L'affermazione di Allevi, secondo me è un po come quella persona che critica lo stile delle opere pittoriche del Caravaggio, ad esempio, affermando che difettano di poca luce e troppe prospettive.

Roberto Astro Commentatore certificato 23.07.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento

gli elettori del PD hanno il cervello talmente assuefatto da decenni di inganni che ancora sento difendere l'operato dei loro delegati al governo!
quelli del PD-L invece se devono esprimersi di politica dicono soltanto una parola :b e rl u sco ni! !! ! stop!
vorrei offenderli ma..sopratutto voglio augurare a tutto il popolo italiano di destarsi da questo stato di cose .
questi MAIALI delegati al governo da una legge elettorale truffa devono andare TUTTI a casa.
NON basteranno le scuse x i crimini commessi,dovremo espropiarli di tutto cio' che hanno letteralmente RUBATO.
grazie M5s .

alessandro gasbarri, colle val d'elsa Commentatore certificato 23.07.13 20:07| 
 |
Rispondi al commento

AN non esiste più
Ma ha un patrimonio tra immobili e liquidi di 400.000.000 di euro
Sono soldi che più di qualcuno rivendica ma ha che titolo visto che AN non esiste più
Quei soldi estorti dalle casse dello stato devono tornare allo stato
Erano tasse pagate dai cittadini poi commutati in rimborsi e quindi illeciti come illeciti sono tutti i soldi di cui la politica si è appropriata tradendo un referendum che in modo deciso e senza dubbi ha tolto i finanziamenti ai partiti
Quei 400 milioni devono tornare allo stato con le buone o con le cattive

Riccardo Garofoli 23.07.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono incacchiato nero e tutto questo non lo accetterò più.

Roberto Astro Commentatore certificato 23.07.13 19:52| 
 |
Rispondi al commento

I soldi ai partiti dalle casse dello stato MAI
E tutti gli ex partiti devono ritornare allo stato i loro patrimoni illecitamente accumulati con rimborsi illeciti
AN 400 MILIONI avete capito bene http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/23/an-ex-alla-guerra-per-leredita-tesoretto-del-partito-vale-400-milioni/663965/

Riccardo Garofoli 23.07.13 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Fanno schifo e si sa...forse non tutti lo sanno ma fanno schifo lo stesso

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato 23.07.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento

I vari partiti morti hanno giacenze che sembrano vere miniere d'oro
Alleanza Nazionale ha un patrimonio più o meno di 400 milioni
AN e confluita in pdl ma ha ancora un ingente patrimonio di immobili e liquidi ed è partita la lotta per agiudicarsi l'eredità
I veri eredi sono i cittadini italiani perché quei soldi provengono dalle casse dello stato dalle tasse imposte bollì accise ici tarsu e tutte le voci impositive dello stato e allo stato devono tornare
O ASPETTANO IL LUSI di turno

Riccardo Garofoli 23.07.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento

FORSE NON È CHIARO A PARECCHIA GENTE CHE SE QUESTI MALFATTORI NON VENGONO CACCIATI A MALOMODO NON SE NE ANDRANNO MAI DA SOLI!!!

Mauro 23.07.13 19:33| 
 |
Rispondi al commento

AN tra liquidi ed immobili si parla di 400 mln ex partito di destra confluito nel pdl
Ora e battaglia di tutti contro tutti ma di chi sono in realtà quei soldi ? Forse dei cittadini che li hanno versati sotto forma di tasse e poi dai partiti tramutati in rimborsi
Forse dovrebbero tornare allo stato ? E perché non si fa una legge ad hoc per questi impressionanti ricchezze . Forse si aspetta un Lusi o forse gli ex AN pensano che siano di loro proprietà ?
E lo stato sta a guardare , può essere il titolo di un film del horror

Riccardo Garofoli 23.07.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Sono imbullonati nelle loro poltrone.
Sono i partiti di sempre.
Sono voraci e mendaci.
A loro non frega un cazzo della povera gente.
Non li schiodi, a meno che...
Domenico Nucci, Senza Partiti

Domenico Nucci, Castiglion Fiorentino AR Commentatore certificato 23.07.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Altro che ballo del pinguino! Questi sono i ragli dei ciucci (dispiacendomene per questi poveri animali)che continuamente vengono annunciati e regolarmente ritratti un secondo dopo. Ci si chiede perchè il nostro paese continua a non avere autorevolezza: domanda che Napolitano si dovrebbe porre più frequentemente! Un paese in cui stati esteri vengono a fare e disfare a loro piacimento i loro vergognosi comodi senza che alcun ministro "ne sia a conoscenza" (e qui vogliono farci credere che gli asini volano!); un paese in cui sono annunciate e ritratte politiche di sviluppo; un paese ancora in balia di uno solo in quanto continua a "regnare" ancora e solo lui; un paese dove la giustizia è prigioniera di una classe politica inetta, fannullona e delinquenziale e comunque sotto pressione sempre da lui; un paese politicamente instabile che non sa cosa fare se non rimandare continuamente problemi gravosi e impellenti per le famiglie; un paese ancora in giogo a classi politiche incuranti dei disagi del paese ma molto attenti ai propri interessi. Almeno prima, seppur apparente, c'era una opposizione, ma ora, che eletti ed oppositori sono una sola cosa, è rimasto solo il M5S a combattere la vera battaglia democratica, quale futuro per l'Italia? Inviterei Napolitano a rivedere il suo atto anticostituzionale di imporre un governo non voluto dagli elettori e sciogliere le camere al più presto: tanto comunque gli investitori (ed anche i turisti)sono già scappati via. Ma questo fortunatamente è visibile a chi è fuori dall'Italia e quei pochi milioni di Italiani che non si sono lasciati infinocchiare dalle parole insulse di questa classe politica.

ciro vorraro 23.07.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento

capitan bastoncino....ormai hanno capito che l'itoliotto è così....è nato servo e morirà servo...reddito medio 20-21000 euro anno...lordo...tasse da Rapina...e servizi da campo profughi....in compenso i c130 decollano e atterrano ogni due per tre...oggi uno di questi "bidoni" volanti a sorvolato a bassissima quota la spiaggia di Tirrenia Pisa..tanto le spese si pagano noi..(forse volevano vedere le signore in costume)...per i disabili,esodati,e morti di fame vari i soldi non ci sono..per giocare alla guerra...si..così come questi rimborsi...ma l'italiani se erano furbi erano morti da piccini..!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 23.07.13 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Come possiamo fare in maniera che questa storia finisca , se anche vedere quello che fanno non serve. Sono trentanni che questo va avanti e nessuno fa realmente niente per cambiare le cose ,comincio a pensare che forse ce Lo meritiamo, senza unions non avviene nessun cambiamento,basta accettando ,togliamo tutti I soldi dalle banche e se uniti disconosciamo il governo Dei Muppets s mettiamo di pagare le tasse,insomnia difendiamo I da questo circo di corrotti giro giocolieri della Finanza e dell'inciucio

Claudio Marmocchi 23.07.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento

ma dico, a parte sta storia della restituzione degli euri della campagna elettorare, che sarà pure 'na roba grande ma a me non ha cambiato la vita di tanto così, qualcos'altro? che a leggere sto sito sembra non venga aggiornato da qualche mese, già che si legge sempre la stessa solfa
grazie

mirco risso 23.07.13 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(null)

Sofia Orsini 23.07.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento

C'è tempo per tutto imu IVA province rimborsi
Per la refurtiva dei partiti non ce tempo tutto subito
E le aziende aspettano anni per essere pagate e forse nel frattempo falliscono
Ma per i partiti tutto e subito
Con i soldi dilapidati dai partiti quanti posti di lavoro potevano essere salvati
Oggi accampano i loro 190 dipendenti chi gli li ha assunti ? E con quale scopo e se hanno dipendenti sono simili a società di capitali ? E perché mai un partito ha dei dipendenti non di sicuro per tenere i conti in ordine che nonostante l'enormita dei rimborsi sono sempre con le tasche vuote o con patrimoni immobiliari
AN ha 400 mln che si stanno spartendo AN non esiste più ma ha un patrimonio degno di una banca forse lo stato dovrebbe requisire quel patrimonio che è nostro a tutti gli effetti mentre loro lo hanno privatizzato

Riccardo Garofoli 23.07.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento

viaaaaaaaaaaaaaaa bastaaaaaa la ggente vi odia andate a casaaaaaaa

marco i., bari Commentatore certificato 23.07.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Letta non si smentisce mai... Ma quando gli italiani si sveglieranno e voteranno i cittadini... È nn renzie che sarà il loro salvagente !!! Forza m5s

Claudio poggi 23.07.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Vergognoso

salvatore castellano Commentatore certificato 23.07.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento

veri veri mentitori sono finiti a casaaaaaaaa

marco i., bari Commentatore certificato 23.07.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma quand'è che ci svegliamo, ed invece di postare sul blog, non iniziamo a fare delle azioni concrete?. Gente SVEGLIATEVI CHE CI STANNO MASSACRANDO ED IN SPECIAL MODO HANNO MASSACRATO IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI!!!!!

winny teddy 23.07.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento

secondo me fanno bene se gli ITALIANI sono sciocchi...visto che ancora li votano....se permettete non me la prende con letta ecc....ma con noi stessi....POPOLO SVEGLIA.....

sandro otta 23.07.13 18:55| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
LETTA ORAMAI NON SA' PIU' CHE "BALLE" TIRARE,MA PRIMA O POI GLI ITALIANIU LI' PRESENTERANNO IL CONTO
ALVISE

alvise fossa 23.07.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè li hai ridati allo stato, pe magnasse pure quelli? Dacceli a noi poracci no???

Angelo De Vincenti 23.07.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento

http://www.huffingtonpost.it/2013/07/23/tetto-stipendio-manager-pubblici-salta-tetto_n_3639717.html?utm_hp_ref=italy&ncid=edlinkusaolp00000008

elio d., pescara Commentatore certificato 23.07.13 18:52| 
 |
Rispondi al commento

fanno schifo questi politici è l'ultima sui stipendi del manager che può rimanere come prima senza un tetto di 300 mila euro è bastato mettere un "non " per far guadagnare più soldi ai manager !! grillo fai qualcosa basta che annunci e la rivolta la faremo !!!!!!!

elio d., pescara Commentatore certificato 23.07.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento

LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI

NANDO C 23.07.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cambiando il finanziamento pubblico ai partiti con il 2 per mille, questi soldi non vengono meno alle entrate dell'erario pertanto cambia il nome ma sempre con le nostre tasse paghiamo queste aziende della politica.

antonino cascio 23.07.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Spostano tutto anche i palazzi ma per i soldi non c'è tempo da perdere a luglio ci sono le ferie da finanziare

Riccardo Garofoli 23.07.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Ieri mattina, questo losco figuro ha accompagnato papa bergoglio fino alla scaletta dell' aereo.
La prima considerazione che mi è balzata in testa è la seguente.
Come può il papa che si batte er i poveri, accompagnarsi da un esponente di una banda di affamatori di popoli?
Grillo fatti sentire, fai capire a bergoglio che , farsi vedere con letta, napoliNATO, boldrina e grasso, gli rovina la reputazione.
Saluti

Ombralunga 23.07.13 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...sono dei veri maestri...nel gioco delle "tre carte" Capitan Findus segue la lunga tradizione della politica corrotta.....
forza m5*****

ciriaco baldassare marras Commentatore certificato 23.07.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico con amarezza. Che cosa dobbiamo rassegnarci a concludere? Quanto è buono, bravo e onesto il Movimento Cinque Stelle? Lo sappiamo già; e con ciò? Che cos'altro spostiamo, modifichiamo col buon esempio? Possiamo limitarci a fare i primi della classe, ancorché perdenti e isolati? Ripeto: lo dico con amarezza.

Michele B., Varese Commentatore certificato 23.07.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento

il ballo del pinguino : avete preso la versione peggiore e piu' scalcinata esistente!

ne ho una dal vivo di 10 anni fa in diretta dallo studio zeta... un bijoux

Alfonso Maria Caracciolo Commentatore certificato 23.07.13 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Letta ha parecchio in comune con Pinocchio oltre la zona di provenienza........

Pantomima Rossa Commentatore certificato 23.07.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

visto che siamo gli unici a rinunciare ai rimborsi, e questi vostri soldi ,li date di nuovo allo stato,che presumo di nuovo finiranno nella pancia di qualcuno,non sarebbe meglio depositarlo in un conto pubblico del nostro movimento ,per poi destinarlo di mese in mese a chi ne ha bisogno? disoccupati esodati piccole aziende? (oppure buttare le basi per una tv informativa,non tutti vedono internet)so che sarebbe difficile fare scielte..ma cosi' mi sembra peggio w m5s

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 23.07.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori