Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il decreto farsa sugli OGM

  • 102


decreto_ogm.jpg
"La Monsanto annuncia che non coltiverà altre piante ogm in Europa. Il pericolo però non è scampato, né in Italia né in tutto il Vecchio continente: la multinazionale i suoi ogm li coltiva un po’ in tutto il mondo. Non basta il rinvio, l’ennesimo, del governo Letta a dare risposte perché la triade ministeriale Orlando - De Girolamo - Lorenzin ha messo in scena un decreto farsa. L’Italia infatti non attiva la clausola di salvaguardia, se l'avesse fatto il divieto a coltivare gli organismi geneticamente modificati sarebbe stato generalizzato. Il decreto farsa invece vieta solo la coltivazione del mais Mon810 per appena 18 mesi. E nel gennaio 2015 nel piccolo centro friulano di Vivaro cosa succederà? Applicare la clausola non è impossibile. Lo hanno già fatto Germania, Francia, Grecia, Lussemburgo, Ungheria, Polonia, Austria e Bulgaria. Paesi membri dell’Unione Europea come noi. Loro hanno maggiormente a cuore il benessere dei propri cittadini? In Italia sono contrari agli Ogm 76 cittadini su cento." M5S Camera, Commissione Agricoltura

19 Lug 2013, 10:16 | Scrivi | Commenti (102) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 102


Tags: clausola di salvaguardia, decreto ogm, mais geneticamente modificato, mais mon 810, Monsanto, ogm

Commenti

 

Gli OGM sono una trovata da assassini... Uno dei tristi prodotti dello schifo raggiunto dalla nostra razza.

Mike Geary 06.06.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento

CONDIVIDIAMO QUESTO VIDEO ALLUCINANTE!!!!!CLICCHIAMO SOPRA E CONDIVIDIAMO A GO GO

SPUTTANIAMOLI:CLICCATE QUI 22.07.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento

sugli OGM non c'è alcunchè da dire: non vanno utilizzati sino a quando non è dimostrato che non facciano male agli esseri viventi ed al mondo vegetale oggi esistenti! Perchè è grazie a questo equilibrio se oggi siamo arrivati sin qui!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.07.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

c'è anche da dire che questi OGM non mantengono le promesse e non risolvono il problema delle erbe infestanti......però fanno vendere più diserbanti


http://ogmbastabugie.blogspot.it/2012/09/ogm-ht-e-piante-infestanti-resistenti.html

mario rossi18070 Commentatore certificato 21.07.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

OG M, e domani?
falsari al governo ripudiano la salute e la sovranità del popolo italiano.
Inconcepibile!

Luca Nanini Commentatore certificato 21.07.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Dunque significa che il proclama presente sulla pagina della petizione di Greenpeace è errato!

Non siamo al sicuro, non abbiamo vinto: il governo non smentisce se stesso e attua solo una sospensione!

ELISA G. Commentatore certificato 21.07.13 02:06| 
 |
Rispondi al commento

Anche coloro che gestiscono il ...potere...nella corruzione subiranno le malattie connesse con l'anomala alimentazione del bestiame e dell'uomo?

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 20.07.13 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Ci saranno dei riscontri sulle coltivazioni Americane decennali sull'utilizzo chimico della crescita organica.Saranno dannosi o no ;ormai dovremmo èsserne a conoscenza,da Bambino vedevo le zucche Giganti Americane in Tv e mi sembra anche altri generi ortifrutticoli.Non saprei mi rivolgerei ad un chimico per l'eventualita dei rapporti organolettici di sviluppo genetico, di commestibilità.Comunque Bo.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 20.07.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Auguriamo di tutto cuore ai soci ed agli Amministratori della Monsanto di mangiare pane,fichi ed insalata OGM per il resto della loro, sicuramente breve,esistenza.

Paolo C., Roma Commentatore certificato 20.07.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

divieto per 18 mesi significa approvazione ritardata.... che caz' vuol dire 18 mesi? che ora è roba velenosa ma che fra 18 mesi diventa tutta salute? E tutte le altre piante transgeniche????

Evidentemente la Monsanto sa come oliare gli ingranaggi della politica italiana:
qualcuno saprebbe stimarmi quanto c'è da pagare per avere un divieto di 18 mesi sulla coltivazione della cannabis che poi non viene rinnovato?

Ma se ai nostri politici piacciono così tanto i prodotti transgenici perchè non se li coltivano a casa loro accanto alla marjuana?
Ma i politici non li vogliono mica i prodotti transgenici per loro, li vogliono per noi (così muoriamo prima della pensione).

La Monsanto annuncia che non coltiverà altre piante ogm in Europa mica perchè si è ravveduta, ma perchè gli europei le sue piante le stanno cacciando...

Rimane il fatto che nella liberista Europa è vietato scambiarsi le sementi (che è un'usanza antica quanto l'uomo): o son matti o son corrotti.
Sul serio, ditemi a chi devo pagare la mazzetta per liberalizzare la marjuana in Europa!!!

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 20.07.13 16:43| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia é da sempre governata da servi etero diretti a causa della sconfitta militare della seconda guerra mondiale. Punto

Marco Diaco 20.07.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

oh beppone e casalegggione i sordi che vi danno tramite la casaleggioassociati le varie banche statunitensi tra cui quella del povero rockfeller .. povero per la bassa moralità nel rispetto dell'ambiente e dell'uguaglianza sociale... come disse il padre rockfeller no ? quando per le strade corre il sangue ... è il momento di acquistare... belle parole nevvero? .. allora invece di fare campagne per promuovere l'energia solare e le varie campagne ( tutte corrette ) demagogiche... parola che amate e tanto utilizzate,e che allo stesso tempo idolatrate come simbolo della vostra vittoria; sponsorizzate in italia il venus project forse l'unica vera effettiva forma di eco-sostenibilità esistente mai pensata in scala totale e globale ... vi mando il video che magari chissà prenderete in considerazione. Anche se credo visto i bassi consumi al signor rockefeller non farà sicuramente piacere. http://youtu.be/M-SB4hM9Ib4 ... aggiungo utopia? forse qualche volta no ... a tout l'heure (ah grazie per il commento censurato in precedenza .. spero vi ripeterete )

Sandro Gabbani 20.07.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

E' impossibile ai giorni nostri evitare gli OGM. Chiunque possieda un orto conosce le dimensioni di fragole, mele, albicocche, pomodori, ecc. E i frutti/ortaggi acquistabili sui mercati ortofrutticoli sono grandi il triplo di quelli che crescono in un orto privato di piccole dimensioni.

Se a cio' aggiungiamo che tutti gli allevamenti utilizzano mangimi OGM, che e' praticamente impossibile controllare tutta la filiera e che anche il semplice innesto potrebbe configurarsi come una manipolazione genetica della natura le alternative sono poche... L'unica cosa da fare e controllare in modo rigido come avvengono le sperimentazioni e fare il possibile affinche' le sostanze inserite nei DNA degli ortaggi siano il meno nocive possibile x la salute umana.

Certo se queste valutazioni deve farle la ministro De Girolamo ho seri dubbi sulla qualita' delle medeisme....

Saverio B., L'Aquila Commentatore certificato 20.07.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- non è vero che in Italia mangiamo OGM da 15 anni
- non è vero che gli OGM risolvono il problema delle micotossine
- non è vero che gli OGM risolvono il problema delle erbe infestanti
- non è vero che gli OGM risolvono il problema degli insetti fitofagi
- non è vero che le sementi OGM sono sterili

http://ogmbastabugie.blogspot.it/2012/09/ogm-e-agricoltore.html

mario rossi 20.07.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Effettivamente gli italiani sono contro la descrizione terrorizzante degli OGM, fatta di illazioni, supposizioni, copia incolla, e tanta, tanta ignoranza, tanta paura di ciò che non si conosce.

Che peccato che l'ignoranza non sia petrolio, l'Italia sarebbe ricchissima.

Paolo S. 20.07.13 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Io, in tutta sincerità, non riesco a capire tutta questa levata di scudi contro il mais bt...
Spero che sappiate che il bt sta per Bacillus thuringiensis che è un antiparassitario tranquillamente utilizzabile nell'agricoltura biologica, proprio per il fatto che è altamente selettivo e di basso impatto ambientale, oltre che completamente innocuo per l'uomo. Ora, quello che io non capisco, avendo letto un po' dei precedenti commenti, sta proprio in questo cortociircuito mentale: se il problema è la sostanza estranea nel mais, come molti qui lamentano, potrei anche dare loro ragione ma perchè non si chiede con lo stesso fervore di non utilizzare questo antiparassitario nei prodotti bio? Perchè ad esempio non si va a calpestare i campi bio dei produttori che usano questo antiparassitario? Se una sostanza è ritenuta cattiva per la salute poco importa se è autoprodotta dalla pianta o se la spruzzo io dall'esterno: cattiva era e cattiva rimane.
Tra l'altro nel blog di Bressanini (su Le scienze e qualcuno ha già messo il link) si fa notare (già molti l'hanno scritto) che in Italia i mangimi utilizzati per l'allevamento di carni per prodotti di alta qualità Made in Italy sono prodotti con mangimi OGM. Ma allora non sarebbe più corretto, se è vero che in Italia la maggioranza delle persone non vuole avere nulla a che fare con prodotti OGM, etichettare i prodotti per specificare se nella filiera produttiva si è fatto uso di OGM? Io per esempio sono favorevole all'utilizzo di OGM in agricoltura, però mi farebbe piacere sapere se quello che mangio è o non è OGM free. Come fa notare Bressanini è un'ipocrisia nostrana perchè l'etichettatura non è voluta proprio da quelli che si oppongono agli OGM "solo per sperare di lucrare una rendita di posizione basata su una falsa immagine di una Italia OGM free", che poi in realtà free non è per niente. A me pare una presa per il culo, poi vedete voi.

Salvatore Tarda Commentatore certificato 20.07.13 06:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ingannati.it/2013/07/18/la-creazione-del-consenso-come-si-plasma-lopinione-pubblica/

http://www.ingannati.it/2013/02/21/il-business-ideale/

Alberto Medici 19.07.13 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera,
confermo il commento di Giampiero Poluzzi. Cari cittadini informatevi, mangiamo ogm da anni! La soya proviene quasi tutta dall'Argentina e Brasile forti produttori. Mangimi, sfarinati per allevare il nostro bestiame sono in gran parte ogm. Il cotone dei jeans ogm, oli di colza ecc.. provenienti dall'estero, per alimenti in gran parte sono ogm... e tante altre cose.
Altro tema scabroso il BIO!! Non esistono cereali bio, non è possibile produrre come si sta facendo bio in grande scala!.. Chi certifica é pagato dal produttore, basta uscire alle 5 del mattino con le irroratrici e acquistare senza fattura i diserbanti e il gioco é fatto. In piú la beffa di intascare contributi europei in più e vendere più caro il prodotto.
Il Bio ha senso solo su piccolissima scala, gestibile a fatica comunque.
In Italia ci si deve informare, non pensare solo al calcio ed alle cazzate della disinformazione dei mass-media. Bisogna interessarsi alle cose, altrimenti va bene così... Buon week-end a tutti.

Giovanni 19.07.13 19:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è un semplice sfogatoio per depressi sottoculturati!
Gli OGM sono nella nostra catena alimentare da almeno 15 anni, parmigiano reggiano e prosciutto di san daniele compresi.
L'unica cosa che riuscite a fare è ulteriore danno all'italia. Spero che alle prox elezioni vi spazzino via come la polvere.

agricoltore_evoluto 19.07.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni tanto bisogna inventarsi qualcosa, magari anche di sbagliato, perché dopo ci sarà un'occasione in più per guadagnare altri soldi, trovando magari l'antidoto......(preparato in anticipo, naturalmente).
Ricordate, anni fa...Latte Burro e Formaggio...ricchi di natura? Quando prima si diceva che non bisogna consumarne troppo per evitare il colesterolo? Noi ci ribelleremo facendo come vogliamo noi, senza seguire le loro pubblicità.

vera m., roma Commentatore certificato 19.07.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento

monsanto e company, andate al diavolo ...in america!

ammu nit Commentatore certificato 19.07.13 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Cari Cittadini e Caro Beppe,

"non coltiverà altre piante OGM" ovvero continuerà a coltivare le stesse ma su appezzamenti più grandi?
Scusate, oggi sono più amareggiato del solito...

Gabriele Gigli, Montemarciano Commentatore certificato 19.07.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Si deve rendere pubblica questa malvagità di omuncoli parlamentari che conoscono solo un interesse di parte e non quello comune. Inoltre bisogna prendere accordi con altri movimenti tipo GREENPEACE e altri ancora poi, ogni 2/3 mesi ritornare sull'argomento senza mai mollarlo. La Monsanto in America è stata giudicata fuorilegge perché sono cancerogeni i suoi prodotti.

Andrea Magnani 19.07.13 16:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

OGM: ... E Putin avverte Obama ...

http://www.stampalibera.com/?p=64659


BASTAAAAA !!!

Dobbiamo mandarli TUTTI a casaaaaaaaaaaaaa !!

Monica C. Commentatore certificato 19.07.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento

L’industria mangimistica italiana utilizza circa 4 milioni di tonnellate di farina di soia ogni anno per produrre mangimi per animali. Di questi 4 milioni di tonnellate l’84% è OGM, importata da Brasile, USA, Argentina e Paraguay. Importiamo 3.350.000 tonnellate di soia OGM. Sono circa 55 kg di soia OGM per ogni italiano, deputati e ministri compresi.

Giampiero Poluzzi 19.07.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Si deve solo bruciare i campi coltivati con sementi OGM lo devono fare stesso i proprietari e visto che il governo non decide di chiudere definitivamente le porte alle coltivazioni OGM ora rimborsa le spese ai coltivatori per il danno prodotto dalla inefficienza, se non ci sono i fondi li pagassero i ministri che hanno deciso nella commissione agricoltura di non chiudere definitivamente le porte agli OGM con questa farsa.
Si possono far aiutare dai rispettivi partiti prelevando le somme dai rimborsi elettorali a cui dicono di voler rinunciare, ma non hanno fatto ancora in tempo... cominciassero ad impiegarli per risolvere dei problemi invece di prenderli e attendere che si decida in che modo rinunciarvi e quando.

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 19.07.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

COME è possibile che una multinazionale criminale possa passare su tutto anche contro il parere dei cittadini

vi è solo una spiegazione

la corruzione,o scusate fuori dall'italia si chiama lobbing,dicevo la corruzione di quelle persone che sono nei posti chiave per fare passare le loro istanze, anche contro qualsiasi parere di salute pubblica

si sono tutti s-venduti a questi bastardi porci che avvelenano i popoli per profitto

basta a questo sacrilegio,
almeno per i ns figli che un gg saranno malati di cancro ...

p rabanne, torino Commentatore certificato 19.07.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
DOVRANNO PASSARE SU TUTTI NOI,PRIMA DI PIANTARLE
ALVISE

alvise fossa 19.07.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

In questo articolo si dice che non è vero che la Monsanto ha proprio rinunciato...
http://www.dionidream.com/monsanto-rinuncia-a-distribuire-i-suoi-semi-ogm-in-europa-e-una-balla-sesquipedale/#more-5769

gabriella laeffe 19.07.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Salve, sono Nutrizionista, e voglio dare un consiglio per perdere peso in modo efficace, e sopratutto naturale, senza pillole e senza prodotti miracolosi, che non esistono e sono anche costosi.

Devi dimenticare tutte le diete che gia hai fatto in passato, devi capire che NON esitono prodotti Miracolosi che fanno Dimagrire,Non esistono attrezzi che fanno dimagrire, non esistono tisane miracolose.

nutrizionista 19.07.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Gli OGM sono pericolosi per la Salute, Vergognatevi!


ma porka troika !!!

Truth .. Commentatore certificato 19.07.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI QUELLI CHE STANNO POSTANDO A FAVORE DEGLI OGM MA PERCHÉ NON VE LO FATE COLTIVARE NEL VOSTRO ORTO E NON VE LO MANGIATE VOI BRUTTI COGLIONI CHE NON SIETE ALTRO!!!! MADRE NATURA CI HA FORNITO DI TUTTO CIÒ CHE SERVE PER CAMPARE COSA SI DOVREBBE MANGIARE PER FAR CONTENTE POCHE PERSONE CHE FANNO LE SPERIMENTAZIONI IN LARGA SCALA SU TUTTI POPOLI???? ANDATEVENE A QUEL PAESE BRUTTI CANI!!!!

Mauro 19.07.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la farsa è di chi dice no alla coltivazione degli OGM. Ormai sono coltivati in tutto il mondo da oltre 20 anni, se doveva succedere l'apocalisse genetica prevista dagli anti OGM sarebbe già successa ed invece niente! E poi è proprio una farsa (e pure molto costosa) dire no alla coltivazione degli OGM e poi importarli. L'italia importa quasi 3 milioni e mezzo di tonnellate di soia di cui l'80% è OGM ce la mangiamo noi tranquillamente ed i nostri animali da più di dieci anni e nessuno se ne lamenta ma guai a coltivarla. L'Italia importa migliaia di milioni di tonnellate di mais OGM contenuti anche nei cereali che si mangiano al mattino ed a nessuno sono cresciute le branchie(come sembrano credere molti degli anti-OGM). Indossiamo magliette fatte di cotone OGM, mangiamo riso OGM, pasta di grano OGM, biscotti fatti con OGM non sarebbe ora che pensaste con la testa invece che per " sentito dire su internet"?

michele d. 19.07.13 12:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E finita, così non si può andare avanti, in questa situazione non possiamo competere crescere e saldare il debito non è congruo! vanno riscritti tutti i modelli: sociale, istruzione, lavoro, finanziario, politico, trasporti, produzione, media, ecc.
Dove è il politometro? che sputtanavamo un pò di gente,Dove è il il piano economico? cosi capiamo quanti e dove sono i sprechi e dove tagliamo e a chi e dove investiamo.Quali sono le priorità? così non ci sentiamo abbandonati. Assistiamo giornalmente con rassegnazione al degrado della dignità umana, utilizzate di più e sempre i dati inerenti a quello che avete restituito: finanziamento ai partiti 40mil di euro, stipendi politici 1,5mil di euro, terremoto mirandola €400000 martellateli con questi dati vediamo cosa rispondono i vostri colleghi politici e i pennivendoli. Serve un cambiamento subito e forse solo voi potete farlo!

Carlo Peduto 19.07.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

L'intera letteratura scientifica dimostra ampiamente che gli OGM attualmente approvati in commercio sono più sicuri, sia dal punto di vista ambientale che per la salute, delle varietà utilizzate in agricoltura biologica e convenzionale.
Ciò nonostante continua la caccia alle streghe. Una volta c'era solo la Chiesa, oggigiorno si sono aggiunte le religioni ambientaliste, che se ne fregano della realtà dei fatti e ragionano per ideologie e dogmi precostituiti.
Mi raccomando, poi lamentatevi se in Italia la ricerca lascia a desiderare e i ricercatori fuggono all'estero..

Ricercatore indipendente 19.07.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo nelle mani delle IENE,SCIACALLI,MUMMIE,PORCI
e SCROFE delle CASTE politiche,economiche,mafiose,
massoniche(VeDro'-Club Bilderberg)dei poteri forti
dell'Ordine Nuovo Mondiale!!!
Il vostro pdr Giorgio NAPOLETANO (più dittatore che pdr) stà facendo il bello e cattivo tempo e
quando proclama che staccare la spina a questo governo dell'inciucio sarebbe catastrofico, forse
catastrofico e distruttivo sarebbe per le IENE
PRIVILEGIATE delle potenti CASTE che da 65 anni
sono al potere in italia!!
LA FINE DI QUESTO GOVERNO DEI TRADITORI pd+l-l&co.
sarebbe LA FINE della cuccagna, delle rapine e
scandali dei politici e compari che avvertono il
pericolo e la paura che con la vittoria certa del
M5* in caso di nuove votazioni, sarebbe la FINE
per tutti loro (sia politica che chissà!!)
Si sono coalizzati tutti i NEMICI POLITICI PIU'
STRENUI PUR DI PROVARE A DISTRUGGERE IL M5* CHE
VUOLE FARE PULIZIA, ELEMINARE TUTTE LE PORCATE E
NEFANDEZZE E DISTRUGGERE LE IENE E SCIACALLI PIU'
VILI DEL VECCHIO SISTEMA POLITICO ED ECONOMICO e
salvare i poveri cittadini che hanno condotto alla
fame e alla disperazione!!
LORO I MEGASTIPENDI E MEGAPRIVILEGI LI CONTINUANO
AD INCASSARE ALLA FACCIA DEI FESSI CHE LAVORANO E
PAGANO LE TASSE CON SACRIFICI E A VOLTE COL SANGUE
MEDITATE CASTE,MEDITATE!!

peppino russo 19.07.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica applicazione che vedo per gli OGM è la produzione di biocarburanti. Coltivate RIGOROSAMENTE AL CHIUSO, per impedire che il polline CONTAMINI le piante BIO. e con applicazione di multe salatissime, da chiusura dell'attività, se c'è solo il sospetto che l'ambiente circostante venga CONTAMINATO

Jim Tiberius Kirk, trofarello Commentatore certificato 19.07.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci sono cazzi! Finchè non se ne andranno tutti a casa questo paese sarà uno schifo.

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 19.07.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

su questo punto non concordo, tanta disinformazione e poca scienza...
consiglio: www.salmone.org


Forza MOVIMENTO vi sono riconoscente per tutto quello che state facendo. I contadini sono sempre stati i più deboli e i più importanti uomini (e donne), di sempre. La Monsanto è responsabile di un genocidio in corso da decenni, di insetti, di animali, di piante.

anatto stefano monti 19.07.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

La clausola di salvaguardia può essere concessa solo se esistono nuove evidenze che un particolare tipo di OGM (non TUTTI gli OGM) è rischioso per la salute umana o per l'ambiente, e queste evidenze non esistono. Dispiace deludervi, ma dire che "il 76% degli italiani non vuole gli OGM" non conta nulla, siamo in Europa e dobbiamo stare alle regole europee: il MON810 è stato autorizzato dall'EFSA in quanto ritenuto sicuro, quindi proibirne la coltivazione lede la libertà di un agricoltore che voglia utilizzarlo. Tra l'altro, sapete che importiamo più di 3 milioni di soia OGM come mangimi per gli allevamenti? E che la maggior parte dei formaggi e delle carni che troviamo nei supermercati derivano da animali alimentati con OGM? Se i nostri governanti fossero coerenti, non si limiterebbero a impedire la coltivazione di OGM ma ne vieterebbero anche le importazioni. Perché nessuno dice nulla? LEGGETE QUI SE NON CI CREDETE! http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2013/07/15/il-made-in-italy-contaminato-dagli-ogm/

Il Razionalista Candido 19.07.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGM : Organizzazione Grandi Mangioni.
(vedi inciucio )

michele p., torino Commentatore certificato 19.07.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE NOTIZIA.... MONSANTO BATTE IN RITIRATA MA .... STATENE CERTI CHE TORNERA' ALL' ATTACCO.... NEL FRATTEMPO GUARDATEVI SU YOU TUBE LO STUPENDO DOCUMENTARIO PLURIPREMIATO: "IL MONDO SECONDO MONSANTO"....... ROBA DA FAR RAGGELARE LE VENE NEL SANGUE SPECIE PER CHI HA BAMBINI MOLTO PICCOLI!!!!!!!!!!!!

Luigi P. Commentatore certificato 19.07.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Quello che ripugna e vedere i nostri politici che per l'ennesima volta tutelano gli interessi delle multinazionali piuttosto che gli interessi di noi cittadini.
Viviamo in un mondo alla rovescia.

visivo 19.07.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Se andiamo avanti cosi...ci vogliono ....I FORCONI....Ieri sera ho visto la trasmissione TV centrata su Renzi......Ebbene, ho visto un ragazzo sveglio, possessore delle VECCHIA TECNICA POLITICA,fare annunci...disdirli....altro che Macchiavelli....PECCATO...CON ALTRA PERSONA SI SAREBBE POTUTO FARE UN GOVERNO CON GRILLO ONESTO E COMPETENTE.....ORA SIAMO IN UN GINEPRAIO.....E L'UNICA SOLUZIONE SONO NUOVE ELEZIONI...Dice:" ma se,alle nuove elezioni gli italiani votano SEMPRE per gli inciucioni di destra,di sinistra e&???."
Mahhh.....(muoia sansone con tutti i filistei) I FORCONI....I FORCONI...."

mario vianello 19.07.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Il 76% degli Italiani nemmeno sa che cos'è un OGM, come è fatto e come funziona.
Non appena glielo spieghi cambiano idea.

Nicola Bordin 19.07.13 10:26| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori