Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le stalle d'Italia

  • 698


stalle_augia.jpg

Bisogna ripulire l'Italia come fece Ercole con le stalle di Augia, enormi depositi di letame spazzati via da due fiumi deviati dall'eroe. E' una fatica immane, ma per salvarsi, o almeno limitare i danni, bisogna risanare il Paese, vanno sradicati inciuci, connivenze, diritti acquisiti, rendite di posizione, burocrazia. In quasi tre anni i tagli della spesa hanno prodotto il nulla, meno di zero, sia con Monti che con Letta. E' normale che sia così. Dal 2011 siamo governati dal Partito Unico, pdl e pdmenoelle, che vive di spesa pubblica, di favori, di lobby, di grandi opere inutili come l'EXPO e la Tav in Val di Susa, del consenso di blocchi sociali indifferenti alla distruzione dello Stato. Non può suicidarsi. Parole al vento, dette e ridette. Gli sprechi sono ovunque intorno a noi, ma non c'è alcuna volontà politica di eliminarli. Questo è ormai chiaro a tutti. La spending review è stato solo un pessimo slogan mai applicato. Da mesi il governo di capitan Findus Letta si trastulla con un punto di Iva e il rinvio dell'IMU, con l'unica decisione di rimandare le decisioni mentre l'economia tracolla. Un governo inesistente composto da figure di seconda e terza fila senza nessun peso internazionale. L'Italia è come una scimmia ipnotizzata da un pitone. Ferma, immobile, paralizzata. La mancanza di una reazione qualunque di fronte alla protervia della politica sconfina nel mistero. Sembra che un intero popolo sia in attesa di qualcosa che verrà, che percepisce, ma non ha ancora messo a fuoco. Allo "Status Quo", nuovo idolo sacro di questa democrazia malata e delle sue istituzioni, si sacrificano alla luce del sole, senza vergogna alcuna, valori etici e morali. Niente deve cambiare pena la catastrofe. Si tollera che un condannato in secondo grado per evasione fiscale si presenti in Senato sorridente e irridente a capo di un partito, che una madre e la sua bambina vengano prelevate da uno Stato straniero nella loro casa, si tollera un Parlamento di servi nominati da quattro segretari grazie a una legge elettorale feudale, si ignora la continua violazione della Costituzione. Disposti a tutto per sopravvivere, ma essersi venduti l'anima non basterà. Il lezzo delle stalle è ormai insopportabile.

P.S. al contrario di quanto comunicato su qualche giornale ad ora non risulta nessuna lista certificata per la Basilicata

Potrebbero interessarti questi post:

#NoExpo: il M5S con i cittadini
Mariolino Cannuli e l'economia di guerra
Le priorità del Paese

24 Lug 2013, 11:03 | Scrivi | Commenti (698) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 698


Tags: crisi, disoccupazione, Ercole, Expo, fatiche, grandi opere, Italia, sprechi, stalle, TAV

Commenti

 

Il 27luglio u.s. su "La Tribuna " di Treviso a pag.13 è apparso un trafiletto: "il prelievo sulle PENSIONI D'ORO SUPERIORI AI 90 MILA EURO lordi annui, partito da agosto 2011, VIENE RESTITUITO: il rimborso sfiorerà gli 80 milioni di euro! Anzi la restituzione è già iniziata con i pagamenti di luglio. Infatti la sentenza di giugno della Corte Costituzionale ha dichiarato ILLEGITTIMO questo contributo introdotto con la manovra estiva del 2011 e l'INPS ha interrotto la trattenuta e avviato la restituzione. Voglio sottolineare: la CORTE HA DICHIARATO ILLEGITTIMO OPERARE UNA TRATTENUTA SU PENSIONI D'ORO! Ma chi ha uno stipendio che non gli permette di arrivare a fine mese o addirittura non ha di che mangiare, questo, RIPETO QUESTO E' LEGITTIMO?

Rosanna Loschi, Treviso Commentatore certificato 31.07.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Clientelismi, familismi, sprechi. Ma la colpa è degli altri. Tra un pò i governanti daranno la colpa delle loro incapacità alla morfologia del territorio, e continueranno a restare lì per chissà quanti anni ancora. Le bugie li manterranno comunque a galla. Mentendo hanno ottenuto consenso sulla globalizzazione e la delocalizzazione, sull'immigrazione di massa e sull'apertura delle frontiere, sulla moneta unica e l'unione politica. Non c'è niente da fare: il vero schiavo è colui che aspetta che qualcuno vada a liberarlo. Più schiavi di così, gli italiani non potrebbero essere

Davide R. Commentatore certificato 28.07.13 03:07| 
 |
Rispondi al commento

a tutti i cervelloni pd.pdl vergognatevi.

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 27.07.13 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo italiano è contrassegnato da una caratteristica peculiare unica del suo genere: l'inazione verso la tracotanza della politica. Attenzione, non sto dicendo di imbracciare i fucili, ma soltanto di comprendere l'attuale situazione politica. Dopo questo passo, si comprenderà anche siamo nella mer** fino al collo. Ormai a ripeterlo sempre ci si è anche stancati - e magari non fa più nemmeno effetto - che ci sono persone che si suicidano perché perdono il lavoro, perché per mantenere una famiglia sono costretti a contrarre debiti, e che fa il governo? Rinvia. Quale strategia migliore. Del resto, in questo quadro politico estremamente precario che si presenta dinnanzi agli occhi di tutti, la gente non fa altro che assuefarsi alla precarietà, in attesa di una svolta. Non hanno capito però che la svolta a cui fanno appello, deve partire da essa.

Antonio Squillace 27.07.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento

A parte i politi di oggi e degli ultimi 4O anni, su cui siamo tutti d'accordo che si sono venduta l'italia con i suoi cittadini come sudditi ai paesi europei e non solo, quello che forse sfugge un poco è che se anche potessimo mandarli tutti a casa a zappare quelle terre sulle quali hanno fatto edificare illegalmente rovinando che è uno dei nostri beni,quello paesagistico e non solo,invidiatissimo dagli altri paesi della vecchia europa, DOBBIAMO METTERE A FUOCO CHE SE NON SBATTIAMO FUORI tutti, dico TUTTI i BUROCRATI radicati di generazioni in generazioni nella PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, DOVE AMMINISTRANO IN MODO TOTALMENTE ILLEGALE CON PRASSI E METODI CONSOLIDATI NEL TEMPO,CARTE A POSTO E FESSERIE A PALATE è il loro slogan, nonchè tutti i loro amici e parente fatti entrare moltissimi anche senza concorso con lauree e diplomi comprati a 1500 euro ad esame, quindi ignorantissimi non cambieremo NULLA

egle faro, roma Commentatore certificato 27.07.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento


CARO GRILLO ,

NELLE STALLE DEL NOSTRO STATO CI DOVREBBERO ESSERE MUCCHE PER PRODURRE IL LATTE PER NUTRIRE I CITTADINI , INVECE .

CI SONO 2 MODI DI GESTIRE LO STATO.

1) E' QUELLO DI PROMETTERE E FARE IL BENE DEL POPOLO.

2) E' QUELLO DI IMPOVERIRE IL POPOLO PER DOMINARLO .

LA CHIESA CATTOLICA , CHE E' L'ANTAGONISTA DELLO STATO DEI DIRITTI E LO VEDE COME FUMO NEGLI OCCHI , HA ORGANIZZATO UN PO' DI IMBROGLI E INFILTRATO TOTALMENTE LO STATO ITALIANO , E MOLTI STATI ESTERI E IL MONDO INTERO.

LO STRUMENTO DELLA INFILTRAZIONE SI CHIAMA DEMOCRAZIA , CON LA QUALE I SOTTOMESSI ALLA CHIESA COME ALLA MAFIA DEVONO VOTARE PER GLI INDICATI DI dio ,E QUESTI HANNO L'ORDINE DELLA CHIESA DI NON FARE NULLA DI QUELLO CHE E' IL BENE DEL POPOLO , PERCHE' COSI' ORDINA LA CHIESA CATTOLICA DEL .
QUESTO MODELLO E' RECURSIVO , CIOE' SI RIPRODUCE UGUALE E CONTINUA .
SI DEVE TROVARE GENTE SQUALLIDA NATURALMENTE PER CIO' E LA SI TROVA CON L' ESCA DI TANTI SOLDI E NON FARE NIENTE . MEGLIO SE PEDOFILIZZATI , INFILATI IN TUTTI I SETTORI ED ETEROFOBI , E ABITUATI AGLI ABUSI .
QUESTO MODELLO DI CONTRASTO BESTIA--UOMO E' CIO' CHE ABBIAMO OGGI . MA C'E' DALLA ETA' DELLA PIETRA , ED E' LO STESSO CHE HA FATTO CADERE L'IMPERO ROMANO . ALLORA ERANO I BARBARI , E ORA SONO I BARBARI NATURALMENTE CLANDESTINI E LA CRISI ECONOMICA FALSA FATTA A COMANDO DI PEDOFILI DI CHIESA CATTOLICA , COLLAUDATA COI COMPARI COMUNISTI DI dio , SICARI DELLA CHIESA CATTOLICA PER DISTRUGGERE IL MONDO .

MA LA SOLUZIONE E' MOLTO SEMPLICE : UN VAFF, E PERO' INDIVIDUARE BENE I BERSAGLI.

BISOGNA ORGANIZZARE UNA MANIFESTAZIONE SOPRA IL CIRCO DI NERONE , DOVE LA CHIESA CATTOLICA TIENE LA SUA CUPOLA, E CHIEDERE SE NON MOLLA L'ITALIA E LA PRESA MORTIFERA SUGLI ITALIANI L'ELIMINAZIONE IMMEDIATA DELL'8 %° E LA MESSA DEL PASSAPORTO PER USCIRE DAL CIRCO DI NERONE DOVE STANNO .

PROPOSTA DI LEGGE M5S IN PARLAMENTO DELLE VACCHE CHE DEVONO DARE LATTE DI BENESSERE PER GLI ITALIANI E VOTO SUBITO BAST

PROF MARCELLO PILI 26.07.13 22:24| 
 |
Rispondi al commento

DIRE QUESTA FRASE COME DIRE NIENTE!!!!!!!!!!!!I SE, MA se AVESSI DATO SE AVESSI FATTO.....NON CONTA PENSARLO DOVRESTI AVERLO GIA’ DOVUTO FARLO da un pezzo....SE SEI GUERRIERO COMBATTI NON AVER PAURA DI PERDERE.....SE NON COMBATTI HAI GIà PERSO..

affogo nella merda 26.07.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento

GIUSTO MA NON SERVE DIRE, BISOGNA FARE ALTRIMENTI SI DIVENTA COME LORO

Matteo M. Commentatore certificato 25.07.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento

se non ci fosse il movimento del popolo, saremmo gia con le pezze in culo!!

la cosa e un po piu lenta.. non dormite mai piu..

il prezzo da pagare per la liberta e':

STARE SEMPRE VIGILI!!

CERTO NOE E GRAZIE AL PD CHE SI RISOLVERANNO LE COSE

sandro bunkel Commentatore certificato 25.07.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento

proposta
milioni di posti di lavoro:


INSEGNAMENTO ALL'INTERPRETAZIONE DELLA TV E DELLA POLITICA!!!

http://www.youtube.com/watch?v=yVmSQcNp9RE

sandro bunkel Commentatore certificato 25.07.13 20:31| 
 |
Rispondi al commento

In Italia la speculazione sui prodotti di essenziale utilità è sempre più alta e lo Stato nulla fa per ostacolarla. Le assicurazioni RCA, i carburanti alla pompa e tutti i prodotti di prima utilità dovrebberero essere imposti a prezzo fisso, per evitare che il mercato libero diventi monopolio delle Compagnie danneggiando solo il consumatore. Chissà se questo Governo provvederà per abbattere i continui e ingiustificati aumenti a carico sempre del consumatore.

M.P. 25.07.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento

staccate la spina da adesso!!!!

per P R O T E S T A!!!! SOPRAVVIVIAMO!!


e ..... l'energia alternativa????

e....... l'idrogeno??

e....... il solare??

e..... il magnetismo??


e....... motore a compressione??

e..... non credi che tutto cio proma di vendertelo DEVE diventare necessario come il petrolio???

no??

rispondi non puo essere una possibilita'??

sandro bunkel Commentatore certificato 25.07.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento

le stalle sono più pulite...

PATRIZIO B., BIELLA Commentatore certificato 25.07.13 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, tutto quello che dici ogni giorno è purtroppo verissimo.
Per cambiare le cose, oltre i politici, bisogna buttare a calci nel sedere tutti i burocrati della Pubblica Amministrazione. Chi ti scrive è un ex funzionario della pubblica amministrazione

egle faro, roma Commentatore certificato 25.07.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non vi sembra che sia in atto un'altra trattativa stato-mafia??? anzi mafia-mafia visto chi ci ha governato negli ultimi 20 anni ma anche prima???? Forse fra 20 anni qualche magistrato indagherà????

Silvana De lorenzi 25.07.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Bepe, questi luridi maiali hanno prima distrutto l'Italia, ora distruggono gli Italiani, alla fine non resterà che la loro totale autodistruzione annunciata !

Forza M5S sono in prima linea con tutti Voi!

Anónimo roberto l'apolitico 25.07.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Il pesciolino nell'acquario vede una mano che si avvicina e che lascia cadere il cibo e pensa " E' la mano di dio che anche oggi mi nutre...".
Ormai siamo abituati a vedere normalità dove non c'è e sottovalutare o ignorare alcune situazioni impensabili in una “polis” anche imperfetta ma non decomposta come la nostra.
Non credo che il catastrofismo possa essere una buona via per il ripristino di una società almeno decente ma...
Abbiamo perso il senso critico e non riusciamo più a percepire la realtà, ci siamo, come dire, abituati a qualsiasi nefandezza... La prima volta ti meravigli poi ti indigni e quindi cerchi di ribellarti ma quando si ripete la seconda volta, la terza e così via il tuo cervello si abitua e cataloga quella nefandezza come “Normale”.
Stiamo toccando il fondo !!!
Così come ci si riprende da uno “svenimento” odorando aceto, stiamo tornando alla realtà odorando “afror” di letame !!!
Notate bene: fino ad oggi l’anormalità era il M5S !!! Però...
Ne hanno paura quasi tutti ma è risultato il primo moVimento (partito) votato ...(?)
Non abbiamo molto tempo (forse non ce n’è più) e quindi deviamo il fiume e puliamo le stalle dal letame nuovo e vecchio !
In realtà avrei anch’io una gran voglia di andarmene da questa “Itaglia maleodorante” ma ho ancora un minimo senso di Patria e di rispetto per mio padre che rischiò la vita in guerra, si con i fascisti ma convinto di costruire un futuro migliore per mé... Partecipò alla ricostruzione lavorando 12~14 ore al giorno (per altri cionquant’anni) ... La Costituente, Gramsci, Togliatti, De Gasperi e poi Almirante, Moro, Berlinguer...Ed ora: Berlusconi, Calderoli, Razzi, Trota, Brunetta, Polverini, Formigoni, Santalché?,...Minetti ?!
Non abbiamo più molto tempo, amici !!!
ISTRUZIONI:
Individuate il Parlamento col vostro GPS. volgete lo sguardo in quella direzione, “soffiatevi” il naso per pulir bene le nari e, a fauci serrate e con brezza a favore, inalate per qualche minuto e valutate ... Sniff, sniff...
E' ora !

gianni t., roma Commentatore certificato 25.07.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Carissima signora Boldrini, francamente non vedo nessun insulto nel post e tanto meno una mancanza di rispetto nei confronti degli elettori. Vedo delle parole forti all'indirizzo di una banda di lestofanti che (quelli si') non tenendo in considerazione affatto le volonta' degli elettori si sono avvinghiati in un abbraccio mortale che, mentre sta mandando il paese alla rovina, sta soltanto cercando di eternare i loro privilegi e i loro inciuci... se fossi in lei comincerei anch'io a inviare degli improperi a questa banda di criminali che ha scippato il voto degli Italiani insieme al loro futuro!

fausto l., new york Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.07.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

INFORMAZIONE Segnalo che:

1 - la Bulgaria ha manifestato per 40 giorni pacificamente davanti al parlamento a Sofia, per questioni minimali rispetto alle nostre. L'ultimo giorno hanno "sequestrato" i parlamentari. Di tutto questo, non s'è data notizia in Italia, salvo l'ultimo giorno, quando i manifestanti sono stati sfollati dalla polizia. Questo è un buon esempio di avvertimento subliminale, abbastanza vomitevole... Attenti Italiani, non manifestate che vi manganelliamo, anche se siamo noi istituzioni a tradire la Costituzioni e la legalità.

2 - le accuse in malafede al M5S a mezzo media è continua e al limite dell'illecito penale (inizierei a querelare. Dedicate un po' dei soldi dei parlamentari a pagare le cause contro sti pezzenti dell'informazione)

Robert Dragon Commentatore certificato 25.07.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Doppia moneta Lira Bot/euro
E' come dire , che lo stato anzichè emettere BOT e CCT a scadenza mensile
annuale decennale, emetta piccoli bot da 1-10-100 lire equivalenti a Euro.
Piccoli bot che si possono spendere nei supermercati o in tutte quelle
operazioni di transazione monetaria. Già lo fanno le banche con i ns. BOT e
CCT e altri , solo che il movimento a livello internazionale determina la
percentuale dello spread. Noi muovendo questi buoni chiamati Lire/bot solo in
Italia, non causerebbe movimenti sballati dello spread e inflazione Vorrebbe dire che
noi cittadini ci compriamo il debito pubblico ma lo spendiamo in Italia (E'
come un derivato che non girà tra le banche , ma gira solo nelle ns. mani)
Così si avrebbero soldi per rimettere in moto l'economia
risolvendo il problema disoccupati con reddito di cittadinanza, esodati e
maggior impegno di sostegno all'economia, rialzando i consumi e ricreando
lavoro. Possibilità anche di investire con la lira/bot sul settore del turismo
abbandonato dai politici di sempre, richiamando turisti stranieri che
pagano in euro. Possibilità di maggior esportazione pagata in Euro dagli
stranieri.Euro che tornano in Italia.
Possibilità di investimenti in ........... fate Voi

ferrini t.,., milano 25.07.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Credo che neanche tutti i fiumi italiani messi insieme riuscirebbero a LAVARE le STALLE PUZZOLENTI della POLITICA ITALIANA. Ci vuole un OPERA di DERATIZZAZIONE eccezionale perMONDARE i PALAZZI: un paio di BOMBE quando sono in SEDUTA GENERALE e al COMPLETO. Quindi far RINASCERE la POLITICA dalle proprie ROVINE, a DURATURO INSEGNAMENTO per le PROSSIME NUOVE GENERAZIONI POLITICHE ITALIANE. Proprio come la Francia rinata dal BAGNO di SANGUE della sua RIVOLUZIONE.

franco devi 25.07.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo o Grillo Beppe come ti pare. Cari amici 5 stelle. Il governo sta facendo il DECRETO del FARE i DEBITI; e METTERE altre TASSE. lETTA STA AUMENTANDO IL DEBITO A DECINE DI MILIARDI. Fatelo voi il DECRETO del FARE: DATE IL SALARIO DI CITTADINANZA... incominciate voi anche con poco, date l'esempio, l'impulso come tante cose vostre che qualcuno anche se se le fa proprie, li fa, o cerca di fare. Fa niente che non sarà una cosa equa; ma FATELO. Rimane solo un discorso a livello 5 STELLE oltre tutte le buone leggi che suggerite, DATE I SOLDI AL POPOLO: ripeto; date i soldi al popolo. FATE! FATE! Non imparate a parlare come fanno al parlamento e governo; Voi propopnete e FATE. CHI è daccordo che i soldi dei 5 stelle devono andare alle famiglie in difficoltà, lo dicesse sul blog. i 5 STELLE STANNO LAVORANDO MOLTO BENE, ED ANCHE CONTRO TUTTE LE DIFFICOLTA CHE I PARTITI E LOBBY GLI CREANO STA VENENDO FUORI LA LINEA 5 STELLE: chiara TRASPARENTE ED EQUA. date I SOLDI AL POPOLO. cOMPLETATE. Con amore e con democrazia. Peter Pam.

vitovolpicella 25.07.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

a me fanno incazzare quelli che non vanno a votare e quelli che votano in buona fede PD,i primi sanno solo brontolare e ripetere sempre lo stesso ritornello ..tanto sono tutti uguali.. i secondi quelli che votano PD, sono veramente dei fessi e sicuamente masochisti visto che regolarmente da decenni se lo prendono nel di dietro e ci godono pure, sempre pronti a mettersi a 90 gradi..PDL circa 9 milonidi voti PD altrettanto circa il partito di Monti 1 milione circa e tutti insieme ci governano..siamo nella m.... fino ai capelli questo paese finirà male se la gente non torna a votare e non cambia il proprio voto, il M5S è l'unica via d'uscita xchè è composto da gente onesta e coerente

dorval dorval 25.07.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Ai nostri parlamentari.
Mentre i pirhana finiscono di mangiarsi l'Italia(e anche se stessi) approfittatene per fare esperienza a fare le leggi, poche e semplici, che dovranno regolare la rinascita della bella e amata Italia.

Marzio M., PIACENZA Commentatore certificato 25.07.13 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, non credere a chi dice che il tuo movimento e' in declino, almeno per me non lo e'. Immagino che facendo opposizione in parlamento non si cambia la situazione; ma consiglio vivamente di dare un aiuto, come fortissima opposizione, a questi incapaci di Letta, PD-PDL che sono certo non hanno una minima idea per uscire dal baratro in cui siamo. Non litighiamo piu' con loro ma accompagniamoli nell'attraversare questa brutta strada proprio come si fa' con i bambini che non conoscono il pericolo!

antonio carpitella 25.07.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Tutto giusto per le "stalle d'Italia". Occorre azzerare questa classe politica, incline ai compromessi e al mantenimento dei privilegi. Ma azzerare vuol proprio dire azzerare, cioè mandarli tutti a casa. Per capire se, finalmente, persone oneste e altruiste potranno sostituire questi politici, ormai alla frutta. C'è un solo modo: non votandoli alle prossime elezioni. Via tutti.

Sandro Antonini 25.07.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di popolo sospeso , indifferente , (comportamenti che DAVVERO sconfinano nel mistero)
nei paesi della riviera ligure stanno per essere costruiti centinaia di migliaia di box. I pochi spazi verdi mangiati, fagocitati da ruspe e cemento . Ruspe e cemento . Via gli orti avanti i box. E non siamo più negli anni 50 .. Ora la cementificazione e i suoi devastanti effetti sono sotto gli occhi di tutti .. MA parlando con la gente nessuno sembra accorgersi della gravità della cosa . Niente li smuove . Parlargli di coscienza ecologica, di disagi per tutti per il guadagno (ma poi chi comprerà questi box ?) di pochi , di polveri sottili, di opporsi firmando tutti insieme NON SERVE A NIENTE. Un popolo anestetizzato e prono . Io non sono così, e mi auguro di non diventarlo mai ...

raffaella 25.07.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro amico Beppe.

Io ti prego di rispondermi con tutto il cuore.
Sarebbero molte le domande che desidero farti, ma non posso fartele tutte.
Ce n'è una in particolare che mi attanaglia e per la quale auspico tu risponda dalla tua prima pagina; non fosse per rispondere a una moltitudine di giovani che non riescono a trovare lavoro, per esempio come nel caso di mio figlio laureato ed illustratore, il quale per un lungo ed estenuante lavoro durato un anno intero, senti un po ottenuto solo da una Casa Editrice Indiana per Illustrare ad arte ed in esclusiva 4 libri per bambini, ha percepito la misera cifra di 4.000€. Ti rendi conto? Un anno di duro lavoro, ricurvo sulla sua scrivania! So io quante notti non ha dormito, quanti giorni ha sacrificato per raggiungere quel risultato.
Ma si è sacrificato comunque, questo per dignità con la speranza di crearsi un qualche curriculum da presentare invano a centinaia di case editrici.
La domanda è questa: circolano immagini e articoli espliciti sulle cifre di affitto che tu richiederesti settimanalmente della tua dimora di Marina di Bibbona, che conosco molto bene essendo di Livorno.
In molti mi chiedono il perché di questa "immoralità". Qualcosa che forse non si aspettavano proprio da una persona così amata e seguita come te.
E' per questo che ti rivolgo l'invito a rispondere con la tua consueta intelligenza intellettuale, e soprattutto essenza morale, a tutti coloro che stanno gettandoti melma addosso per quanto sopra enunciato. Te lo chiedo fraternamente, anche per dare un tuo segno deciso e convinto a questi nostri giovani sfortunati di questa nefasta epoca, i quali, per guadagnare certe cifre dovrebbero chissà quale lavoro fare. Forse il Bancario? O peggio, il Politico?

Un caloroso e sincero abbraccio.
Franco da Livorno

Franco Manetti 25.07.13 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà piena al movimento pentastellato, continuate la vostra opera e non arretrate neanche di un millimetro dalle vostre posizioni, e fate opposizione dura senza paura in Parlamento. Allontanate da voi tutti coloro che deviano dalla strada tracciata anche se appartenevano al movimento, l'Italia è al collasso economico e il PD-L insieme ai loro sodali del PD+L, continuano a trastullarsi con spot televisivi. Non hanno scampo alle prossime elezioni i partiti si estingueranno, e saranno solo uno squallido ricordo da dimenticare.

Vincent C. 25.07.13 07:31| 
 |
Rispondi al commento

Ed i troll? Dove sono andati a Finire?
Forse già pensano alle vacanze, poi a fine settembre torneranno a darci lezioncine di "politica" nei post.

Jorge Corona Commentatore certificato 25.07.13 06:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sì è vero il lezzo è diventato insopportabile ci vuole una bella ripulita, il marciume va estirpato, c'è bisogno di aria fresca. forza movimento cinque stelle siete tutti noi!!!!!!!!!!!!!!

Maria Marcianò 25.07.13 01:31| 
 |
Rispondi al commento

Non puoi vendere ciò che non hai!
Anche se non si vede esternamente,dentro si produce una rivoluzione più forte.
E da cio noi possiamo dare ,al lavoro dei ragazzi e ragazze in parlamento molta più energia,più sostegno.Non hanno scampo! Si arrenderanno! Il cambiamento e iniziato.
Gianca
I

Gian Carlo Emiliani Cavina 25.07.13 00:32| 
 |
Rispondi al commento

mi sa che qua oltre al letame dobbiamo portare via anche molte vacche...

Christian M., Rimini Commentatore certificato 25.07.13 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara sig.ra Boldrini, le espressioni forti di Grillo sono nulla rispetto all'oggettività di quanto espresso. Mi dispiace sentirle dire qualcosa riguardo al rispetto per un parlamento di nominati e non di eletti ove il merito quasi sempre nulla conta

IVAN GAMBERINI 25.07.13 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Incominciamo a ripulire lo Stato dalle spese inutili e prendiamo esempio dalla Grecia (noi siamo sulla stessa "autostrada"): licenziamento di 150.000 statali entro il 2015.
Incominciamo a ritirare tutti i nostri "pseudo-rambo" in giro per il mondo da 8000 euro al mese......

Roberto A., Roma Commentatore certificato 24.07.13 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Latta recita come da copione a pappagallo
Lui è il vecchio hanno di fatto esautorato la costituzione
In Italia non ce più una costituzione vigente c'è ne una orale che viene recitata dal re quando più gli piace

Riccardo Garofoli 24.07.13 23:20| 
 |
Rispondi al commento

La boldrini non c'e con la testa
Povera maestra la verità gli fa male

Riccardo Garofoli 24.07.13 23:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma beppe la maestrina ti ha ripreso di nuovo
Ai ai
La boldrini farebbe bene a riprendere quello scansa fatica del suo capo Vendola
In Puglia e a Taranto non si vive e al posto di redarguire e perdere tempo la boldrini chieda al i ineffabile Vendola se conosce Taranto se è li da tanto e dato che ci si trova chieda a CROCETTA come mai dopo una bacchettata del pd il mous non è più dannoso

Riccardo Garofoli 24.07.13 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"il nipote" cosi ha detto fonte sole24ore
«Vedo con quanta faciloneria si usano le risorse pubbliche, senza andare a verificare il rapporto tra queste risorse e gli usi, che non possono essere sballati o dettati da qualche lobby o interesse politico che vince alle 2 del mattino di fronte a una Commissione»
FAI I NOMI,,DAI SU, FAI I NOMI

MISTER NO 24.07.13 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che sono così compromessi con i loro bacini elettorali ( traditi ) che ormai e come il cane che si morde la coda quindi devono adottare cortine fumogene e tassare tutto sempre con le spalle coperte
Qualche giorno fa un ministro di questo governo ha tirato le orecchie alle società petrolifere per l'accrescimento del prezzo in estate
Poi lo stato aumenta l'accise su i prodotti petroliferi cioè la benzina
Ao di due l'una e che avevi già programmato l'aumento e quindi cercavi di non fattelo scippare
Comunque alla fine della giostra i soldi c'è li rimettiamo sempre noi o per un modo o per un altro

Riccardo Garofoli 24.07.13 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Stabiliamo un giorno dove tutti gli scontenti di questa disonestà politica in tutta Italia scendano in strada pacificamente a manifestare la nostra nausea per questi politici cialtroni , come hanno avuto il coraggio di fare i no TAV in val Susa ( prendiamo esempio). Facciamola questa prova generale perfavore chi può la organizzi al resto ci penseranno gli italiani(sono sicuro che resteremo stupiti tutti nel ritrovarci cosi numerosi in corteo). Saluti a tutti Gianni

Giovanni Maria Mussa, Bussoleno Commentatore certificato 24.07.13 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho dato una sbirciata ai commenti internazionali economici che spesso non sono riportati dalla stampa nostrana
La luce che vede saccomanni e quella delle stelle nella notte buia della crisi italiana
Può errare uno due tre ma ben 11 pareri negativi mi pare troppo per essere una pura coincidenza

Riccardo Garofoli 24.07.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Vanno sradicati inciuci, connivenze, diritti acquisiti, rendite di posizione, burocrazia, finanza creativa, monopoli, mafie:
Il metodo più semplice è un governo forte e molto autoritario (roba da afghanistan dove i corrotti li impiccavano e i campi di droga li distruggevano, non li proteggevano) che punisca in modi esemplari comportamenti fraudolenti che ci costano ogni anno decine di miliardi....
ma non può esistere un governo democratico forte e autoritario senza l'appoggio forte e autoritario del demos cioè del popolo e questo è possibile solo con una maggiore partecipazione attiva alla politica da parte dei cittadini;
la democrazia diretta è l'elemento cardine che potrebbe fare il salto di qualità rendendo i cittadini realmente attivi e coinvolti nelle scelte, e nello stesso tempo tale coinvolgimento avrebbe l'effetto di migliorare positivamente le capacità decisionali del popolo grazie proprio all'esperienza attiva.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 24.07.13 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Le stalle non ci sono più si sono mangiare pure quelle
A saccomanni gli chiederei una relazione dello stato delle finanze
Anche perché dagli stati uniti non ci vedono bene secondo loro la luce che vede saccomanni e il treno che ci ha investito e dato che è molto lungo durerà ancora per tutto il 2014
Nessun sintomo di anche se leggera
ripresa

Riccardo Garofoli 24.07.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Sono troppo insudiciati e fanno quello che possono, e piu' si muovono piu' si sente la puzza, loro stessi puzzano. Ripuliamo il letamaio , ma completamente questa volta.

cosma d., Bitonto Commentatore certificato 24.07.13 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che sia arrivato il momento di formare un elenco di personaggi papabili alla costituzione di un governo alternativo. Questo servirebbe a far pensare alla gente comune quale sarebbe l'alternativa a sti pupazzi, penso sia molto importante dare la caratura di ciò che sarebbe in alternativa significherebbe far fare dei confronti veri tra quello che c'è a quello che ci potrebbe essere.

rolando masella 24.07.13 22:26| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

FINANCHE LA CHIESA SECOLARE,ERMETICA, AUSTERA DEVE CEDERE IL PASSO ALLA RESTAURAZIONE NECESSARIA E COSI MENTRE IL PAPA GESUITA "DESTRUTTURA" LA CHIESA ,DA TROPPO SOPITA, SPOGLIANDOLA DAI SUOI ORPELLI RIDANDOLE LUSTRO RIPORTANDOLA ALLA SUA UNICA E PRIMARIA MISSIONE, QUELLA DELLA CENTRALITA' DELL'UOMO ; IL NOSTRO PRESIDENTE ELLA REPUBBLICA INVECE BLINDA LA DEMOCRAZIA, RENDENDO IMPOSSIBILE IL CAMBIAMENTO NECESSARIO E GIUSTO, NEGANDOLO FINO ALL'ESTREMO,PONENDO CHI SI OSA CONTRADDIRE O SOLO NOMINARE IL SUO NOME NELLA CONDIZIONE DI ESSERE PERSEGUITO PENALMENTE.
COME YHYH,DIO DEGLI EBREI,TALMENTE SACRO DA ESSERE IMPRONUNCIABILE PERSINO IL SUO NOME, COSI ANCHE IL NOSTRO CAPO DELLO STATO DEVE ESSERE INNOMINABILE SE NON SOLO PER OSANNARLO,PENA PER I PRIMI LA SCOMUNICA PER GLI ULTIMI LA DENUNZIA.

roberto nicoletti ballati bonaffini, offida a.p Commentatore certificato 24.07.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è proprio piu' gnente da fare è proprio un gran LETTAmaio

Antonio Caccamo 24.07.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento

E intanto ci buttano l'ennesimo fumo negli occhi con gli 800 posti di "schiavitù a scadenza" dell'Expo! Facciamone un modello nazionale dicono!! Questi sono lavoretti estivi per studenti, per l'aperitivo del fine settimana...ma di cosa stiamo parlando? Possibile che in questo paese non si possono chiamare le cose con il loro nome? Dobbiamo sempre far finta?
Smettiamola con queste buffonate!!
Cercate invece di trovare il modo di valorizzare il nostro paese, il turismo che non è a scadenza e potrebbe dare POSTI DI LAVORO SERI con cui un giovane potrebbe pensare ad un futuro...una famiglia, una casa...UNA VITA con DIGNITA'!

fabiola rossi 24.07.13 21:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

anche gli zombie parlano?? dalle tombe maleodoranti escono le boldrini lanciano ,quando si svegliano dal loro" torpore istituzionale" urla aggiacianti.."piu rispetto per le istituzioni" quali quelle di cui lei non fa onore ? o quella di U guaglione che stravolge la carta costituzionale o del parlamento preseiduto da due zombie che piggiano bottoni a comando " nano bunga bunga e ''epigono-fani-gargamella.oppure il capitan letta-maio che governa il Fare "casini" o peggio del "non fare nulla"? quali istituzioni???

pierluigi curreli 24.07.13 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Rivolglio poter votare i commenti!!!!

Andrej Kos, Trieste Commentatore certificato 24.07.13 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe
Sono Massimo Cenci IlSegretario dei Giornalai e Tabaccai della CISL Nel mio piccolo sto facendo il mio dovere nel far cambiare il corso di un fiume di denaro che si realizza con il sistema di bigliettazione elettronica che elettronica non è in quanto i titoli di viaggio sono "Prestampati", sto cercando di far finire di operare un sistema di realizzazione di fondi neri e sperperi inauditi in atto nell'azienda di trasporto di Roma : l'ATAC.Quelle Stalle vanno ripulite . Ora Ignazio Marino ha paura e dice che sta cambiando tutto e la rassegna stampa parla di un buco di un miliardo e settecentomila e che verranno incolpati tanti dirigenti.Sono dieci anni che come un castoro cerco di erodere la diga di difesa che questa gente si è creata.
Grazie anche alla Procura (15d denunce presentate tutte con atti documentali probanti) mi sembra che si stia aprendo qualcosa .Sono stato denunciato per diffamazione e diffusione di atti segreti dai dirigenti massimi dell'ATAC ed il procedimento archiviato.Questi documenti altro non erano che la SINTESI FINANZIARIA PER DIREZIONE ATAC dove per fare qualche esempio: mettere l'aria condizionata delle vetture SOCIMI (vecchi tram) costa ai Cittadini Romani "SOLO" 220.000,00 per tram TOTALE NOVE MILIONI e CENTO. Ovvero costruire la nuova sede ATAC costa "SOLO" 120 milioni di euro( da tener conto che ATAC possiede attraverso ATAC PATRIMONIO molti depositi dismessi o edifici che andava bene solo RISTRUTTURARLI) Oppure elevare in due anni il plusvalore di un imponente " CENTRO CARNI" assegnato dal Campidoglio all'ATAC di "" SOLO"" 20 milioni di euro e scordarsi nel progetto di ristrutturazione di realizzare le indicazioni di ANTISISMICITA' di legge.
Domani alle 16 mi incontrerò con il Cittadino Portavoce all'Assemblea Capitolina Enrico Stefano e consegnero' a lui un bel po' di materiale su cui lavorare per DISGORGARE i Canali di PULIZIA delle STALLE ATAC.Sono sicuro che ce la faremo.Un saluto
Com.te Massimo Cenci

massimo cenci 24.07.13 21:27| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe non potresti invitare in Italia Josè "Pepe" Mujica?? Sono sicura che agli italiani farebbe bene conoscerlo!Scoprirebbero come si comporta un vero politico un grande capo di stato.

Cinzia C. Commentatore certificato 24.07.13 21:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOVRANISMO una SEDDA PRO KENTU BURRICCOS Una ridondante parola prepotentemente entrata nel lessico politichese del variegato cerchio dei partiti e movimenti politici in Sardegna. Una parola che porta subito alla memoria il triste periodo de su connottu dove la corona sovrastava un simbolo di un regno che di Sardegna aveva solo il nome. Il sovrano era vero e agiva da vero monarca perche SOVRANO era veramente nel dominio di tutto e di tutti. Un sovrano dalla sovranità assoluta dove tutti riconoscevano la sua autorità. Parlare oggi di sovranità non si capisce cosa sia, sono improvvisamente tutti diventati padri del verbo Sovranità. Una esasperata campagna elettorale dove la parola SOVRANISMO diventa scudo per le elezioni (REGIONALI) del 2014. Regione, solo questa parola è sufficiente a far capire che sei sovrano del niente perche sei solo un suddito de sa COLONIA italiana.Perche mai il variegato mondo Indipendentista Sardo dovrebbe andare a votare coalizzando con forze DICHIARATAMENTE UNIONISTE sapendo che non solo non sei sovrano ma solo un suddito SOTTOMESSO al giogo di roma.Per quale motivo le forze identitarie devono rispondere al richiamo dun personaggio che ha sempre COLLABORATO da SERVO SOTTOMESSO. E ancor peggio perché mai giovani BRILLANTI TALENTI si prestano alla giostra elettiva di un parlamento di parvenza che di fatto sovrano non lo è.Se SOVRANISMO si vuole intendere potere decisionale, con questa compagine e queste prossime elezioni del 2014 in questo contesto per il popolo Sardo siamo lontani ANNILUCE dall’essere Sovrani.Per essere Sovrani non si può sottostare alle barbare regole di una FIGLIA DEGENERE comente s’italia che tornando a su connottu devi sottostare alle leggi del Monarca che decide CHI COLTIVA e COSA DEVI COLTIVARE. Dal mio punto di vista personale dico che l’UNICA STRADA PERCORRIBILE è e rimane s’INDIPENDENZIA. Mi rammarica e mi rattrista nel vedere GIOVANI TALENTI cadere in questo torbido tranello per andare a votare.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 24.07.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Mi rammarica e mi rattrista nel vedere GIOVANI TALENTI cadere in questo torbido tranello per andare a votare. La vera sovranità la si dimostra con l’AUTODETERMINAZIONE di disconoscere la subalternità a s’italia. Non presentandoti a votare sei già SOVRANO di decidere e disconoscere chi ti condanna alla SOTTOMISSIONE. La sovranità la dimostri con una CAMPAGNA di ASTENSIONE dimostrando che s’italia la figlia degenere in Sardigna non cumanda propriu che NUDDA. E francamente la SOVRANITA INTELLETTUALE e individuale e politica la si dimostra nel saper tornare in dietro quando si vede l’ERRORE. Perche andare a votare le REGIONALI bada bene perché Regione è già SOTTOMISSIONE significa ancora una volta di essere SERVI di un sistema che MAI ti consentirà la tua SOVRANA INDIPENDENZA e stai solo salendo su una SELLA supra su labaru italianu, una sedda adatta po ontzi burriccu prontu a tirai su carrettone de s’italia.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 24.07.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni che seguo il blog e sono anni che sento sempre i stessi lamenti : via tutti....reset....cosi non si può andare avanti...etc. Vero, abbiamo oggi un numero consistente di deputati e senatori che fanno (stupendamente) il loro lavoro di opposizione ma....questo non basta. Difatti, non cambia nulla e nulla cambierà finché i cittadini (cioè noi) non si faranno sentire direttamente dalla classe politica governante. Bisognerebbe aspettarli tutti i giorni all'entrata (o all'uscita) del parlamento per far loro sentire cosa ne pensiamo del loro operato. In tutte le opportunità possibili. Finché non avranno timore dei cittadini, le cose rimarranno come sono.

Roby F., Santiago Commentatore certificato 24.07.13 21:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

buonasera blog!

Quello che mi indigna e mi preoccupa allo stesso tempo e' questa strana rassegnazione , questa indifferenza anche di fronte a fatti di una gravita' inaudita.
Ma come e' possibile? perche' ci si arrabbia e ci si mena pure magari per una arbitraggio sbagliato durante una partita di calcio e invece se il paese e' allo sfascio non si muove una foglia? Perche' tutti proseguono il loro tran tran quotidiano pensando solo al proprio orticello senza allargare un po' gli orizzonti? Ma cosa succede? Perche' c'e' questa rassegnazione e questa scarsa fiducia nella possibilita' di cambiare le cose? Forse non stiamo ancora grattando il fondo del barile?

ema dell Commentatore certificato 24.07.13 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DICIAMOLE SEMPRE QUESTE COSE....CHE QUALCUNO ANCORA NON CAPISCE!
Perchè l'agente segreto Lady pur avendone chiesto l'estradizione per il sequestro Abu Omar dal Nicaragua è stato affidato agli americani?
PERCHE NON CONTIAMO UN BIP!
Perchè il Kazakistan ad opera del suo ambasciatore riesce a farsi restituire moglie e figlia(rifugiati politici) del dissidente Oblyamov (vado a memoria) tramite pressioni non controllate dal nostro governo?
PERCHè NON VALIAMO POLITICAMENTE UN BIP!
Poco importa se la suddetta moglie e figlia avessero fondo di denaro quasi illimitato e di dubbia provenienza Kazaka e che il marito (rifugiato in Inghilterra) scorazzasse a suo piacimento in Italia e dintorni!
E del nostro governino che a fronte di tre problemi gravi (lavoro tasse tagli da fare) si ostina a far DECRETI CON CENTO COMMI CON LEGGINE CHE PER ORA NON HANNO CERTO L'URGENZA DELLE PRIME TRE!!
Cosa c'è sotto?
SARA' STRANO MA NON E' STRATEGIA.
SEMPLICEMENTE I NOSTRI POLITICI SONO COSI'... INCOMPETENTI MA ABILI A CAMUFFARE NEL FUMO LA LORO INCAPACITA'!
LEGGINE SULLO SMALTIMENTO RIFIUTI?
ORA?
LEGGINE SUL PROGETTO NUOVA METRO A ROMA?
CON TUTTO QUELLO CHE C'E' SOTTO LA CITTA' COSA SCAVI?
DOPO UN'ORA SEI FERMO PER SCOPERTA ARCHEOLOGICA!!
piccoli GRANDI BUFFONI DI CORTE!
Peccato che gli italiani non ridono per niente!
FORZA PENTASTAR...BELLO OGGI SENTIRVI ALLA CAMERA CON I VOSTRI INTERVENTI.. ALTRO CHE OSTRUZIONISMO... QUELLO ERA VANGELOOO!!
hasta siempre estrellas

Bruno- Grassi, Savignano sul rubicone Commentatore certificato 24.07.13 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Cito da questo istruttivo articolo:
http://www.ilmoralista.it/2013/07/24/il-ballo-del-grillo-un-passo-avanti-e-due-indietro/

"Mentre, come è ovvio, l’interessante articolo (clicca per leggere) con il quale ieri Grillo spiegava che il debito pubblico italiano è scoppiato a causa dell’improvvida decisione presa nel 1981 di separare il Tesoro dalla Banca d’Italia ha trovato pochissima eco sui grandi media controllati dalla massoneria elitaria, l’involuto pezzo odierno (clicca per leggere), che ripropone la solita litania sugli “sprechi della Casta”, è rilanciato guarda caso a tutta pagina e con grandissima ed entusiastica evidenza anche e soprattutto da siti come “corriere.it” (clicca per leggere). E’ chiaro il gioco delle parti in commedia? Ognuno recita il suo compitino per tutelare, facendo finta di colpirlo, un equilibrio di insieme che garantisce tutti i partecipanti di questo orwelliano Grande Fratello. Grillo dovrebbe smetterla di dichiarare solo le cose che, secondo i suoi schemi, “il popolo è in grado di capire” (approccio anch’esso alquanto elitario e classista)."

Enrica C. Commentatore certificato 24.07.13 20:42| 
 |
Rispondi al commento

VOLETE LA TAV? VOLETE L'EXPO?ANDATECI VOI A LAVORARE X 4 SOLDI DI MERDA....

NANDO C 24.07.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo liberare l'Italia da questa classe politica, la più corrotta al mondo, quella dei due PARTITI AZIENDA, pdl-pdmenoelle, in combutta fra loro per salvaguardare i propri interessi. Il Movimento ha portato costoro a scoprire ufficialmente il proprio sporco gioco! ORA E SEMPRE MOVIMENTO 5 STELLE!!

gianfranco d. Commentatore certificato 24.07.13 20:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sono con Voi ragazzi/e !

W IL M5S
GRAZIE BEPPE

giovanni d., avellino Commentatore certificato 24.07.13 20:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

GAME OVER.. TOLLERANZA ZERO!!DEVONO ANDARSENE E RESTITUIRE TUTTO QUELLO CHE HANNO RUBATO!!

NANDO C 24.07.13 20:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ormai siamo una Nazione Prostrata ai potenti del mondo Merkel compresa, siamo prostrati all'America, Cina, Russia, Kazakistan e Germania. Allora tanto vale andiamocene in Germania, espatriamo, forse saremo trattati meglio.

Roby 24.07.13 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Semplicemente perché ...

NOI non abbiamo regole!

NOI non abbiamo regole!

NOI non siamo rispettati!!!!!!!!

Noi ITALIANI non ci meritiamo tutto questo proprio no!!
NO!!!!!!

Se ti devi curare e vai da due medici uno di 60 anni e l'altro di 30 chi scegli????

La risposta è quello di 60 è questa mentalità che va cambiata.

ORA!!!!!!!

Monica L., RM Commentatore certificato 24.07.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciò che non capisco è dove vogliono arrivare?? Fino a che punto pensano di poter cuocere il Paese?? Sono scemi? Ci fanno? Sono comandati e superprotetti....? Ogni ipotesi è un incubo fantapolitico per me, voi come state? :-)

Roberto V., Recanati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.07.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

DIFFONDETE


http://www.youtube.com/watch?v=FY40eeT2vCY

anib roma Commentatore certificato 24.07.13 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stanno parlando in TV dell'EXPO come un modello da seguire, della flessibilità.

E poi sparano i numeri: centinaia di precari, stagisti e volontari...

Che cavolo di modello è questo? Ci prendono in giro!

E Letta, che spinge per l'Expo, com'è che non è flessibile? Sempre lì sta, a prendere un sacco di soldi. E casini? E i dipendenti di Berlusconi?

Dio mio che paese di cacca.

E parlano anche di competenze apprese durante l'Expo... ovvero, come imparare a fare lo standista che distribuisce volantini?

Ma scherzano o cosa?

Andrea P., Taranto Commentatore certificato 24.07.13 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hai ragione completamente, sono anni che vedo arrivare il baratro: il problema è che abitando in uno stato costituito da corrotti e corruttori , da ladri e farabutti, da assassini e fannulloni l'unica soluzione che sto meditando è la fuga all'estero. Infatti ho inoltrato richiesta di asilo politico all'Australia. Spero tanto nel movimento ed è l'ultimo spuntone di roccia al quale sono aggrappato prima di abbandonare e partire con la morte nel cuore.

andrea fadini 24.07.13 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Visto che le fatiche di Ercole rappresentano anche un cammino spirituale verso il miglioramento dell’animo, un po’ come lo zodiaco e come la rivoluzione culturale che porta avanti il M5S lottando ogni giorno contro dei mostri policefali, tutti noi dobbiamo ispirarci alla forza ercoliana di BEPPE, seguirlo e contribuire alla lotta contro il male. Dobbiamo anche risvegliare il senso dell’olfatto di coloro che sono talmente abituati a vivere nel letame da non sentirne neanche più l’odore. Come dimostra anche la storia di Ercole, anche la forza dell’intelletto può fare miracoli, e in questo, come in infinite altre cose, BEPPE è un Maestro inarrivabile.
PS. Sto ridendo della scimmia ipnotizzata dal pitone da tre ore :-))) Troppo bello!!!

Francesca B., Ovada Commentatore certificato 24.07.13 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel 2015 l'tà media della popolazione italiana sarà di 45 anni. Ovvero ci sarà la metà esatta degli italiani con età compresa tra 0 e 45 anni e l'altrà metà da 46 in poi.
www.istat.it/it/files/2011/12/futuro-demografico.pdf
Quanti saranno a quella data i "giovani" di età compresa tra i 18 e i 29 anni?
Affinchè delle leggi possano avere dei destinatari, più che di politiche giovanili, non sarebbe il caso di cominciare a discutere di politiche per gli anziani? O per i minori? Gli infanti, o se si preferisce, per gli uomini e le donne mature?

P.S.
Nel mondo l'età media attualmente è di 28 anni.


fabio martello Commentatore certificato 24.07.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste cose giuste sono già state dette un milione di volte, ne ho già la nausea. Però è utile continuare a ripeterle.
Ho un vizio, un pessimo vizio, ormai è quasi come un tic, che consistete nel chiedere sempre perchè.
Il perché che mi chiedo e questo: Che si tratti di Mafiosi, o di politici o di grandi imprenditori o di qualunque altra organizzazione, trovo assurdo e illogico il sistema di governare (cioè non governare) il paese, continuando con questo andazzo si suicidano. Ma perchè sono disposti al suicidio assistito? Forse perchè in realtà la politica non è più nulla, non è più il luogo delle decisioni che si è spostato verso i mercati? Ma se così è, il M5S spazzando via la vecchia politica dovrà in seguito confrontarsi con regole di mercato ed economiche fuori da ogni logica che possa essere utile ad una vita normale per i cittadini. Dunque, immaginando già di aver trasformato la politica in una democrazia diretta, come si può far cambiare un mercato che non è solo locale ma globale?

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 24.07.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento

La politica è stata definita la seconda più antica professione del mondo,anche se dall'avvento del pdl si è mescolata con la prima.......

aniello r., milano Commentatore certificato 24.07.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe dici cose sacrosante...quasi!Però devi trasformare la protesta un pò troppo gridata, in proposta.Devi trovare il modo! Devi trasformarti in una forza che anche questi signori devono considerare. Se non ti trasformi in forza non ti .......nessuno!E poi non trasformerai mai un popolo culturalmente opportunista e voltagabbana in uno virtuoso. Qui la virtù è ...una colpa.
La forza sia con te. Luke skywalker.

Flavio De Crescenzo 24.07.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, rinnovo la mia richiesta: organizza una grossa manifestazione fuori Montecitorio, se saremo in molti e se non ci sarà violenza, la polizia se ne starà buona. Dobbiamo sbarazzarci di tutti, dal primo all'ultimo, fare piazza pulita.

Manlio 24.07.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa situazione ormai incancrenita e figlia di una politica cieca e sorda e del capo dello stato e li dal 2006 e quindi il padre di questa situazione e il più inutile innetto dannoso e arrogante politico italiano

Riccardo Garofoli 24.07.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento

riformulo

a cosa è servito l'incontro tra Napolitano Beppe e Gianroberto?

psichiatria. 1 24.07.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Una mela al giorno toglie il medico di torno, ma neanche tre suicidi al giorno tolgono i politici di torno.

aniello r., milano Commentatore certificato 24.07.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Questo post rispetto al precedente, in cui si parlava di sovranità monetaria e debito cresciuto a partire dal divorzio tra tesoro e banca d'italia, è un piccolo passo indietro.

Lo è se passa il concetto che Stato=Brutto SpesaPubblica=Sprechi..

E' grazie alla diffusa convinzione che il privato possa gestire meglio dello Stato, che ora stiamo pagando quelle politiche definite NEOLIBERISTE, avviate dalla Thatcher in Europa e da Regan negli USA.

Queste privatizzazioni non hanno aumentato l’efficienza nella fornitura dei servizi, ma hanno senz’altro aumentato le fortune di chi ha preso in gestione i mercati prima pubblici.

Quindi è bene fare attenzione, la soluzione non è continuare a privatizzare tutto, ma "vaccinare" la gestione statale in modo da renderla resistente a potenziali problemi corruttivi (che per chi non lo sapesse ESISTONO ANCHE NEL PRIVATO).

Mario Amabile Commentatore certificato 24.07.13 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Con la merda si concima la terra da cui nascono buoni frutti. Questi sono cartaigienica non biodegradabile crespa, usata per un culo stitico.
Inutili, inadatti e dannosi.

Per il 2013 sono previsti:
-250.000 posti di lavoro in meno.
-perdita di potere d'acquisto e blocchi stipendiali;
-aumento della tassazione (a presindere da iva e imu che sono solo specchietti per fagiani);
- qualche altra camionata d'imprese in fallimento;
-espatrio di giovani all'estero, anche solo per studiare;
-contrazzione di matrimoni, convivenze e filiazioni...che se non fosse per gli immigrati a quattro soldi in nero già saremmo in crescita negativa da anni.
Ciò detto,
Qualcuno ha un valido motivo fondato su elementi sociali od economici oggettivi da cui desumere che il valore delle case potrebbe in qualche modo, se non aumentare, almeno stabilizzarsi?
La Rai potrebbe farla finita di ospitare pubblicità di imbonitori truffaldini che invitano le persone ad investire negli immobili, tipo l'immobildream del politico trombato?
Se acquistare casa fosse realmente un investimento, al di là della necessità abitativa, avrebbero bisogno di pubblicizzarlo?
Avete mai sentito una pubblicità che invita ad acquistare titoli di Stato pluriennali?


fabio martello Commentatore certificato 24.07.13 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Per cortesia andate a leggere la risposta del arrogante re Giorgio

Riccardo Garofoli 24.07.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Piena adesione alla denuncia.
Infatti caste, supercaste, lobby, privilegi, pensioni e stipendi da nababbi, liquidazioni milionarie, aumenti ai manager, finanziamento e allegra finanza dei partiti, apparati, burocrazie,
parentopoli e clientelismo, 50% della ricchezza in mano al 10%, tangentismo, ecc., ecc., sono tutti argomenti finiti nel dimenticatoio. Delle regioni, coacervo, salvo eccezioni, di intrallazzi e di sprechi, nessuno parla. Contemporaneamente, però, si trastullano con l'imu sulla I° casa; e, sebbene "lacrime e sangue" richiesti ai lavoratori e ai pensionati, e pur col sacrificio dell'emarginazione di un'intera generazione, tuttavia il debito continua a crescere a livello record.
Alla barra di comando ci sono quelli che hanno portato l'Italia allo sfascio. C'è da augurarsi che i movimenti di base e di opposizione acquistino sempre più forza per realizzare un rinnovamento radicale, verso un modello di società che ponga fine ai privilegi e sia ispirato a maggiore equità e giustizia sociale.
Un saluto, Roel.

roel 24.07.13 18:28| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

gli italiani sono ipnotizzati dai problemi di denaro: il debito, gli sprechi, l'euro, le mazzettte. è un turbinio di denaro che li avvolge ogni giorno e gli nasconde il vero scopo di tutta questa farsa: il potere.
il denaro serve solo a tenere in piedi questa piramide di potere che altrimenti crollerebbe in 24 ore. nessuno si sporcherebbe le mani con i cosiddetti poteri forti senza riceverne in cambio del denaro.
se lo scopo, però, fosse il denaro in sè, e non il controllo della nazione, allora almeno non avremmo il divario tecnologico che c'è rispetto ad europa e stati uniti, anzi. in quei paesi gli affari vanno meno peggio che da noi, proprio perchè ha la tencologia più aggiornata.
ma perchè è tanto importante il controllo della nazione in italia?
un paese che in guerra generalmente le ha sempre prese (almeno da napoleone in qua) di fronte alla prospettiva di una nuova guerra sicuramente si opporrebbe. allora solo un governo autoritario la potrebbe imporre.
un paese che appena 100 anni fa si autodefiniva italietta, rifiuta e rifiuterebbe di fare ancora un passo indietro per volere di una potenza straniera (germania o usa che siano). allora un governo autoritario lo potrebbe imporre.
un paese che finalmente potesse intravedere una autentica indipendenza energetica, economica e politica, pur non coltivando ambizioni espansive, non sacrificherebbe nemmeno un centesimo per l'unione europea. allora un governo autoritario potrebbe continuare ad imporre i trasferimenti di denaro attuali verso l'ue (siamo pur sempre il quarto stato contribuente dell'unione).
questa è la sete di potere che si nasconde dietro il polverone del denaro.

Gabriele Alfano Commentatore certificato 24.07.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento

E tutti vero e tutto giusto
Il governo e incartato tra i bacino elettorali o meglio ex
Sono li come strenuo difensore di un Italia che non ce più
Solo l'arroganza del capo dello stato tiene insieme questi cialtroni
Nella risposta di Napolitano si individuano le sue colpe e manchevolezze
Per non fare nuove elezioni a permesso la peggiore piaga politica del Italia la compra vendita dei vuoi o parlamentari
Se per lui andare a votare e un danno per noi non andare e un sopruso istituzionale
Abbasso re Giorgio e i suoi servi

Riccardo Garofoli 24.07.13 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Il MoV5stelle lavora contro la sovverione della costituzione.(Citt. Di Maio)
Adesso il MoV5Stelle, con l'avvento dell'estate piena, deve lavorare il nemico ai fianchi.

Le leggi di revisione della costituzione e le altre leggi costituzionali sono adottate da ciascuna camera con due successive deliberazioni ad intervallo non minore di tre mesi, e sono approvate a maggioranza assoluta dei componenti di ciascuna camera nella seconda votazione [cfr. Art. 72 c.4].
Le leggi stesse sono sottoposte a referendum popolare [cfr. Art. 87 c.6] quando, entro tre mesi dalla loro pubblicazione, ne facciano domanda un quinto dei membri di una camera o cinquecentomila elettori o cinque consigli regionali. La legge sottoposta a referendum non è promulgata [cfr. Artt. 73 c.1, 87 c.5], se non è approvata dalla maggioranza dei voti validi.
Non si fa luogo a referendum se la legge è stata approvata nella seconda votazione da ciascuna delle camere a maggioranza di due terzi dei suoi componenti.

Giovi F. Commentatore certificato 24.07.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Il "partito Unico" che Ci governa ( dico meglio : Che ci sfrutta )
Non vive solo di Spesa Pubblica , Grandi Opere , Lobby favori per avere voti di scambio , ecc. ,
ma vive anche perchè ha in mano (in pratica ) tutti i mass-media (specialmente le TV ) .

Lo ha ammesso anche "candidamente" quel cane di Monti intervenuto un pò di tempo fa nel Talk Show di Rai 3 di mattina ( Agorà ) .
Disse (più o meno ) :"... Il controllo delle TV i dell'informazione è fondamentale per qualsiasi Governo "
...poi ...: " più grande è la cassa di risonanza che si da a Chi appoggia le nostre tesi e più consensi si hanno tra i cittadini indecisi ( ... io traduco : Tra i cittadini ignoranti ).

Lino Viotti Commentatore certificato 24.07.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Tv, gara per frequenze in digitale a inizio 2014

mi sono documentata e a spanne una frequenza sul digitale tv costa 4/5 milioni di euro
mettiamo che in 10 milioni di persone partecipiamo con 100 euro ognuno, ce la possiamo fare.
Beppe, Tutti, che ne dite?...


http://it.reuters.com/article/italianNews/idITL6N0FU38X20130724

anib roma Commentatore certificato 24.07.13 18:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il fatto che siamo cosi arretrati e' che c'intona con i centri storici.

Loading... 24.07.13 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Il nostro sistema socioeconomico crea personalità egoiste e indifferenti e quindi una società malata. Ne è prova la diffusione dei dati economici finanziari che evidenziano un fatto incredibile: nessun serio sforzo viene intrapreso per scansare quello che sembra un decreto senza appello del destino.
Perché coloro che sono investiti della responsabilità politica non muovono un dito, e quanti hanno affidato il proprio futuro alle loro mani a loro volta restano inermi, accettano passivamente gli eventi.
Una delle spiegazioni è che politici mediocri intraprendono delle iniziative che rendono loro possibile di “fingere” di operare efficacemente per evitare una catastrofe, anestetizzano, con il soccorso dell’informazione di regime, le coscienze di coloro che ne sono guidati facendogli credere l’imminente uscita dal tunnel.
Un’altra spiegazione è che l’egoismo generato dal sistema induce i leaders ad apprezzare di più il successo personale che non la responsabilità sociale. Ormai non ci si meraviglia più di vedere politici e dirigenti economici, sostenuti dai massmedia, formulare decisioni a loro esclusivo vantaggio e che risultano dannose per la comunità. Essi sanno bene che l’avidità, al pari della sottomissione, rimbecillisce gli individui, rendendoli incapaci persino di perseguire i loro veri interessi, come a esempio la preservazione delle loro esistenze delle vite di mogli e figli. D’altro canto, la maggior parte della gente è anch’essa orami a tal punto anestetizzata ed egoisticamente occupata da interessi privati, da prestare scarsa attenzione a tutto ciò che trascende dall’ambito personale.
Un’altra possibile spiegazione del decadimento del nostro istinto a reagire può essere ricercata nel fatto che i mutamenti del modo di vivere che sarebbero necessari sono di tale entità, da indurre la gente a preferire una catastrofe futura, ritenuta dalla maggior parte inverosimile, piuttosto che ai sacrifici immediati (avere o essere, E. Fromm).

virgovd 24.07.13 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Mi sà che per far questo, al punto in cui siamo, ci vorrebbe un M4S+greca.
Ma anche li, per ora, non si vedono Uomini all'altezza di questa tragica situazione.
http://it.wikipedia.org/wiki/Gradi_e_qualifiche_dell'Esercito_Italiano

Andrea Jagher 24.07.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, Gianroberto

una relazione un commento una riflessione

sull'incontro con Napolitano?

o devo chiederlo a Napolitano?

psichiatria. 1 24.07.13 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Campioni del Mondi di Slittino:
Slitta IMU
Slitta IVA
Slittano i rimborsi elettorali
Slittano le Regioni
Slitta la riforma elettorale
Slittano i costi della politica.
Zoeggeler gli fa na s...a a questi campioni!

oreste m******, sp Commentatore certificato 24.07.13 18:12| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Considero questo post il migliore di quelli degli ultimi anni. Sono uno dei tanti che vorrebbe un cambiamento radicale, ma non se ne vede la strada.
Lucio Bilancini

Lucio Bilancini 24.07.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Vi racconto un fatto:un mio amico rimane disoccupato gira la questione trova un lavoro tramite agenzia allo Juventus stadium come tutto fare a 4,50 euro netti.Lavorando con due profughi di guerra Ghanesi scopre che prendono 40 euro al di e soggiorno gratuito in un albergo di Settimo Torinese .Morale gli cadono i coglioni per terra.Non dico altro e non sono razzista.Aggiungo nel momento che toglieranno questi privilegi agli stranieri saranno cazzi amari.Cara Carfagna e tutti i tuoi colleghi il M5S e fascista ,no voi siete nazisti state deportando il cervello degli Italiani alla disperazione NON AVETE FATTO NIENTE NON FARETE NULLA NON SIETE IN GRADO DI FARE ZERO MA 20000 EURO LI INTASCATE VI ODIO CON IL CUORE

umberto di nunzio, torino Commentatore certificato 24.07.13 18:08| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

unica nota positiva sono i nuovi interventi di diversi rappresentanti del M5s in tv

hanno acquisito la forma mantenendo il contenuto

purtroppo ci siamo dovuti abbassare al loro livello per il bene del paese

psichiatria. 1 24.07.13 18:04| 
 |
Rispondi al commento

La risposta è semplice, comanda il nano.E' sintetizzato in queste poche parole, quindi spero che la giustizia dell'uomo faccia il suo corso, senò , la giustizia divina ci penserà.

Giovi F. Commentatore certificato 24.07.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento

IL BUON ERCOLE DOVETTE DEVIARE DUE FIUMI, MA PER RIPULIRE IL COVO O I COVI ROMANI NON BASTANO I FIUMI, CI VOGLIONO QUALCHE MIGLIAIO DI INCAZZATI ARMATI DI MACHETE!!! ALLORA SI' CHE VEDRAI IL FUGGI-FUGGI!!!! MA PENSO CHE PRESTO ARRIVERA', SE CONTINUANO A NON PENSARE ALLE PANCE VUOTE DI CHI PERDE IL LAVORO O DI CHI NON CE LO HA PROPRIO E SI PREOCCUPANO INVECE DI RIEMPIRE I CULI VUOTI DI PEDER...STI ED ALTRI.

CAZZUNCULU 24.07.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Io molto spesso non ho più parole per commentare queste cose, sembra che mi abbiano rubato anche quelle. Ma voglio comunque la mia rivincita perché così non possiamo continuare ad oltranza.
Credo che le più dure delle parole, per certi individui, siano persino sprecate, ci tolgono ulteriore energia, mentre loro ingrassano soprattutto le loro tasche.
Ho in mente una poesia di Edgar lee Master nella sua raccolta Spoon River, ove raccontava che dentro il teschio di un uomo scellerato, una serpe ci fece il suo nido. Che ciò avvenne quand'ancora viveva?

vera m., roma Commentatore certificato 24.07.13 17:58| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La politica è stata definita la seconda più antica professione del mondo,anche se dall'avvento del pdl si è mescolata con la prima.......

aniello r., milano Commentatore certificato 24.07.13 17:56| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

A gambaro forma er gap che sarebbe a sigla de Gambaro Agran P..olitica. Sò aperte l'iscrizzioni......

luis p., roma Commentatore certificato 24.07.13 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per noi m5s i guerrieri non sono quello che voi intendete. Il guerriero non è chi combatte con le armi, perchè nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro. Il guerriero per noi è chi sacrifica se stesso per il bene degli altri. E' suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, dei disoccupati, degli sfruttati, di chi non può provvedere a se stesso e soprattutto dei bambini, M5S il futuro dell'umanità.

aniello r., milano Commentatore certificato 24.07.13 17:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Seguo il M5S sin dalla nascita e condivido sia le strategie (democrazia diretta) sia la comunicazione (chiara e diretta) sia la quasi totalità del programma.
C'è tuttavia un punto ricorrente che a mio avviso dovrebbe essere affrontato con spirito più pragmatico e solidale: quello dei diritti acquisiti, infatti è evidente l'ingiustizia delle pensioni d'oro ma è altrettanto evidente l'ingiustizia di chi percepisce compensi milionari (alti magistrati,alti dirigenti dello stato, vertici delle banche ed anche amministratori delegati di aziende che spesso delocalizzano, licenziano e chiudono) senza meriti particolari ed in un contesto in cui il modello fondato sulla crescita infinita contrasta in tutta la sua evidenza con i limiti fisici del nostro pianeta.
Ritengo pertanto, da parte mia, che andrebbero riviste, in aumento, le aliquote IRPEF sui redditi alti al fine di compensare, se non altro, il fiscal drag ed anche di rispettare il dettato costituzionale (un mio conoscente Danese paga un aliquota marginale del 66% e trova che la cosa sia del tutto normale se si hanno in cambio adeguati servizi sociali).
So benissimo che non è il nostro caso ma se a fronte di una maggiore equità fiscale si mettesse mano anche a pene detentive severissime per chi ruba allo Stato (perchè inutile essere ipocriti il debito pubblico deriva da furti e ladrocini su tutte le commesse, le concessioni, gli aiuti al sud, le feste patronali, i partiti politici etc etc etc) forse, con l'aggiunta di una patrimoniale e dismissione di cespiti pubblici, potremmo vivere in maniera più equilibrata e dare un futuro alle prossime generazioni

enrico stopponi 24.07.13 17:51| 
 |
Rispondi al commento

uno stato che non riesce a trovare 3-4 miliardi, è già fallito.

alberto ferrari 24.07.13 17:51| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

seguo Grillo da quando faceva gli spettacoli negli anni novanta, mi è sempre piaciuto e sono iscritto al m5* dalla famosa prima data per poter votare.
Cerco sempre di entrare nell'argomento del sistema carcerario italiano e si sfugge sempre. Ho pescato un'articolo interessante scritto da un certo Patrizio Gonnella.(neanche lo conosco)
Visto e considerato che il movimento è sempre preso di mira dalla menzogna prima di credere a qualsiasi notizia ci vado molto cauto e mi informo "personalmente" su tutto. Se il M5* ha votato insieme a lega e pdl (comprensibilissimo in quanto molto reazionari)una legge sulla "RECIDIVA E GLI ARRESTI DOMICILIARI". Roba da ritorno al medioevo e a elementi
come Bernardo Gui!! In ogni caso distante anni luce da tutti i sistemi carcerari del nord Europa ai quali mi "ispiro". Vero o falso??????
Chiedo scusa per il fuori tema che poi cosi tanto fuori non lo è, visto che si parla di ripulire le stalle...


http://blog-micromega.blogautore.espresso.repubblica.it/2013/07/24/patrizio-gonnella-carcere-lanimo-giustizialista-del-m5s/


yuva m., mantova Commentatore certificato 24.07.13 17:50| 
 |
Rispondi al commento

NANO...Adulto di taglia piccola, molto pericoloso a sé, agli altri e all’ambiente, che senza produrre alcunché consuma esattamente come un adulto di taglia grande, se non di più. E più dice e fa sciocchezze, più viene vezzeggiato e premiato. Come meravigliarsi, poi, se continua a dirle e a farle???

aniello r., milano Commentatore certificato 24.07.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

marchionne 48 mln di euro l'anno ma non si vergogna un pochino? e quelli che lo pagano,con l'italia che sta morendo? un senso di vomito dovrebbe prendere tutta la gente onesta..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 24.07.13 17:42| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Queste cose vanno dette anche in tv!

simone stellini Commentatore certificato 24.07.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

....e della sfacciataggine di MARCHIONNE che fa finta di andarsene via dall'Italia dopo essersi sbafato gli aiuti di Stato destinati a salvare la FIAT ....MAGARI SE NE ANDASSE ...tanto di italiano non ha più niente...nemmeno il sogno del marchio... così finalmente, si potrebbe fondare una vera fabbrica italiana di automobili ed aiutare imprenditori seri: è questo il vero sogno da realizzare

Piera D'Ambrogio, Catanzaro Commentatore certificato 24.07.13 17:38| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

rinviato il decreto sui finanziamento ai partiti..non sono d'accordo..e te pareva--

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 24.07.13 17:38| 
 |
Rispondi al commento

La stalla, no, per favore. La stalla è un luogo sacro. E'il luogo del lavoro primordiale dell'uomo, il luogo della produzione del latte, cibo anch'esso promordiale che ha permesso la sopravvivenza della specie umana .Vi stazionano le mucche , esseri mansueti,docilissimi, senza pretese,fonte di lavoro e di benessere.
La stalla vera, quella puzzolente e strapiena di sterco, è il Parlamento italiano

mariuccia rollo Commentatore certificato 24.07.13 17:36| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per come la vedo io, l’abolizione dell’IMU che è anche nel programma 5 stelle, avrebbe potuto richiedere al massimo una settimana di lavoro. 4 miliardi da trovare sul bilancio ordinario annuale per coprire l’abolizione dell’IMU. Un calcolo puramente matematico: levo i finanziamenti ai partiti, ai giornale, taglio le province, vendo la RAI... e ne avanzano pure.

Invece, questi qui, si giocano l’IMU per tutta la durata della legislatura senza fare nulla di più serio e gettando fumo negli occhi della gente: stiamo facendo. E cosa fanno? IMU si, IMU no, e vanno così avanti fino alla prossima legislatura...

Davvero un gran presa per i fondelli.

Antonio Caracciolo 24.07.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Tv, gara per frequenze in digitale a inizio 2014


mi scuso in anticipo se sto dicendo una castroneria ma questa notizia mi fa pensare e sperare se ci può essere la possiblità che il M5S partecipi alla gara per le frequenze in tv digitale considerando che ben oltre 10 milioni di persone contribuirebbero con grandeissimo piacere.


http://it.reuters.com/article/italianNews/idITL6N0FU38X20130724

anib roma Commentatore certificato 24.07.13 17:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

QUANDO LA MERDA AVRA' VALORE CI FARANNO NASCERE SENZA CULO......

aniello r., milano Commentatore certificato 24.07.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera Blog!

Anche ieri sera ho combattuto ...in difesa del Movimento contro chi??
Avvocato penale mia amica, e Prof di latino sua mamma.
Vedono il movimento e Beppe grillo come ladri di idee e soldi. Sostenendo che la rete che usa Beppe per l'informazione funziona semplicemente perché non c'è ..... Confronto!!!
Sono rimasta basita ,
La prof. naturalmente mi ha confermato che il PC non sa usarlo e che secondo lei Beppe urla troppo!!!
Vorrebbero vedere in TV cosa fa veramente il Movimento,Abbiamo parlato fino alla una di notte!!
E' dura veramente dura ma non mollo!!!
Non molliamo!!

Monica L., RM Commentatore certificato 24.07.13 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se fossi figlio di un troll chiederei di nascere sano e normale con le mie belle manine,a tal modo che quando chiedo chi sono i miei genitori? e loro si manifestano .. con le mie belle manine posso strozzarmi dalla vergogna..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 24.07.13 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dice papa Ciccio?

Sofia , Ms 24.07.13 17:23| 
 |
Rispondi al commento

MA AVETE VISTO COME SUCCHIA BENE LA CARFREGNA?? ANCHE CON DUE CANNUCCE... RESTA ANCORA TANTO SPAZIO DA RIEMPIRE.....

aniello r., milano Commentatore certificato 24.07.13 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forza khazahistan...rompici il culo anche tu e dimostra che merde siamo

jack bauer Commentatore certificato 24.07.13 17:22| 
 |
Rispondi al commento

..il Parlamento approva il Decreto...tutti i privilegi sono salvi col rammarico che il M5S fà ostruzionismo e ritarda i lavori...i Partiti Azienda si sono abbuffati 91mln presi ai cittadini
mentre solo M5S restituisce 42mln... e il Popolo
sovrano che fà? dorme...zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz..
solo il M5S può ripulire il Parlamento!

alberto d. Commentatore certificato 24.07.13 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe forza ragazzi del M5S non mollate siete la nostra ultima speranza.

Promotional Code 24.07.13 17:14| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

10 tra Voi GUERRIERI sono stati scelti per parlare in TV , se non lo fate
poi non Vi lamentate se Vi fregano le proposte oppure Vi boicottano. Noi già lo sappiamo ciò che fate e avete tutta la ns. stima.

MA GRIDATELO!!!! AGLI
ADDORMENTATI CEREBRALI COSI SI SVEGLIANO

FELINI R.,., MILANO 24.07.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Il m5s e' l'unica vera opposizione, e la gente lo percepisce , ma questo vi carica di una responsabilità e di una speranza,visto il periodo storico, notevole. A mio parere state facendo il massimo per quel che riguarda l'attività parlamentare, ma state venendo meno alla vostra doverosa e legittima azione primaria: il manifestare legittimamente e pacificamente in piazza,come deve fare una completa opposizione! Non so se la gente vi perdonerà questa cosa alle prossime elezioni.
PS: UN GOVERNO DI LARGHE INTESE DOVREBBE LAVORARE PER TROVARE 200-250 MILIARDI, INVECE siamo qui a parlare dell'imu, e dell'iva. Roba da matti. Roba da pdpdlsceltacivica!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 24.07.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per dire "sottosviluppato" si diceva "BULGARO".
Ora non piu', si dice "ITALIANO".
persino i tunisini ci hanno surclassato.

arrio.mortis 24.07.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sarà rivoluzione fino a quando qualche soldino del nonno o del genitore pensionato entrerà in casa, fino a quando continueranno a rimandare e parlare dell'iva e dell'imu, fino a quando ci saranno i soldini per pagare i dipendenti pubblici. Quando i soldi finiranno e purtroppo succederà non qst ma l'anno prossimo vedremo di che pasta siamo fatti. La Grecia è vicina...non geograficamente. La cosa che mi mortifica è il leggere certi commenti ironici o fatti con convinzione sulle uniche persone che si stanno facendo un mazzo per dare dignità al popolo. Ai nostri Cittadini Eletti dico: bravi ragazzi continuate così dritti per la strada del cambiamento, cercare di screditare è la loro unica arma ma il tempo è galantuomo e quando purtroppo ci daranno ragione sarà tardi e le soddisfazioni saranno magre. Noi italiani siamo bravi a risollevarci solo quando stiamo nella merda ma per darci una mossa la dobbiamo prima mangiare, per adesso è arrivata solo al collo.

Antonio Bottiglieri 24.07.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro amico Beppe.

Io ti prego di rispondermi con tutto il cuore.
Sarebbero molte le domande che desidero farti, ma non posso fartele tutte.
Ce n'è una in particolare che mi attanaglia e per la quale auspico tu risponda dalla tua prima pagina; non fosse per rispondere a una moltitudine di giovani che non riescono a trovare lavoro, per esempio come nel caso di mio figlio laureato ed illustratore, il quale per un lungo ed estenuante lavoro durato un anno intero, senti un po ottenuto solo da una Casa Editrice Indiana per Illustrare ad arte ed in esclusiva 4 libri per bambini, ha percepito la misera cifra di 4.000€. Ti rendi conto? Un anno di duro lavoro, ricurvo sulla sua scrivania! So io quante notti non ha dormito, quanti giorni ha sacrificato per raggiungere quel risultato.
Ma si è sacrificato comunque, questo per dignità con la speranza di crearsi un qualche curriculum da presentare invano a centinaia di case editrici.
La domanda è questa: circolano immagini e articoli espliciti sulle cifre di affitto che tu richiederesti settimanalmente della tua dimora di Marina di Bibbona, che conosco molto bene essendo di Livorno.
In molti mi chiedono il perché di questa "immoralità". Qualcosa che forse non si aspettavano proprio da una persona così amata e seguita come te.
E' per questo che ti rivolgo l'invito a rispondere con la tua consueta intelligenza intellettuale, e soprattutto essenza morale, a tutti coloro che stanno gettandoti melma addosso per quanto sopra enunciato. Te lo chiedo fraternamente, anche per dare un tuo segno deciso e convinto a questi nostri giovani sfortunati di questa nefasta epoca, i quali, per guadagnare certe cifre dovrebbero chissà quale lavoro fare. Forse il Bancario? O peggio, il Politico?

Un caloroso e sincero abbraccio.
Franco da Livorno



Franco Manetti 24.07.13 17:05| 
 |
Rispondi al commento

L'italia "buona" fatta di gente onesta e che paga le tasse e' da tempo che non vota piu la casta e' risaputo!!. Quindi la casta che fa??, come ha sempre fatto, giu di amnistie (mascherate), fra non molto vedrete che arriveranno anche i condoni edilizi, tombali etc. Il risultato non cambiera' x loro. Perche in un modo o nell'altro la casta i voti se li va a cercare con emendamenti a doc e non importa da dove provengono xche sono abituati a conviverci con quest'altra italiaccia.
Secondo me non e ancora finita purtroppo.
Forza M5S continuate cosi'.

Leonardo messina 24.07.13 17:05| 
 |
Rispondi al commento

condivido in pieno tutto quello che si dice in questo messaggio M5S ORA E SEMPRE sarebbe ora che tutti quelli che si sono sbagliati a votare la prossima volta non sbaglino e votino per M5S e le cose dette qua non le sentiremo mai più

Marco Barbanti, Scandiano Commentatore certificato 24.07.13 17:01| 
 |
Rispondi al commento

questo post è offensivo!

si!

nei confronti delle stalle, in cui si svolgono attività assolutamente UTILI per la comunità!

nei PALAZZI in cui invece albergano queste ZECCHE di regime, non si fa altro che succhiare il sangue della gente per saziare le voglie insaziabili dei vampiri di regime!

le STALLE al confronto sono luoghi ameni e sacri!


Quello che scrivete è GIUSTISSIMO.
NON SI TAGLIA.

Ma dovete anche capire che la strategia, in Italia, NOn funziona.

NON POTETE URLARE IN FACCIA LADRI AI LADRI E PRETENDERE CHE DIVENTINO VIRTUOSI.

Non potete giocare una partita a basket con giocatori di colore, ed urlare loro in faccia 'facciamoli neri'.

Serve UNA STRATEGIA
SERVONO NUMERI
BISOGNA DIFFONDERE UNA SEMPLICE TABELLA DI CONFRONTO VOCE PER VOCE /BY COFOG) RISPETTO AGLI ALTRI PAESI

PUBBLICATE LE TAVOLE OECD, AD ESEMPIO, COSI' GLI ITALIANI CAPISCONO QUANTO SI SPRECA E QUANTO RUBANO.

DOVETE CAMBIARE STRATEGIA
E SVEGLIARVI UN PO'

OVVIO CHE, CON IL CULO SEDUTO SU CUSCINI FODERATI DI DANARI PUBBLICI, NON TAGLIERANNO MAI.

BANALE

BISOGNA CAMBIARE STRATEGIA
saluti

Federico B., Estero Commentatore certificato 24.07.13 16:59| 
 |
Rispondi al commento

COSA E' SUCCESSO IN PARLAMENTO ALLE 2 DEL MATTINO ?
Enrico Letta ha dichiarato che le risorse pubbliche vengono spesso utilizzate con «faciloneria», «senza verificare il rapporto tra le stesse e gli utilizzi, che non possono essere sballati o approvati solo perché c'è qualche lobby che vince alle due del mattino di fronte ad una Commissione stanca».
DI CHE LOBBY STAVA PARLANDO ?

Paolo C., Roma Commentatore certificato 24.07.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ripulire prima o poi bisognerà,il problema
sarà dove stiparlo il letame,ce n'è veramente
tanto e non vedo un tappeto così grande per potercelo nascondere sotto.
ho l'impressione però,che ci sia qualche cosa di
enorme che sta per essere scoperto grazie ai 5 stelle,altrimenti non si spiega in questa drammatica
situazione, l'ostruzionismo, i giochi di palazzo,
che fanno sia la destra che la sinistra per continuare,senza pudore a galleggiare.
viva grillo sempre !!!!!!

pierangelpyppy 24.07.13 16:57| 
 |
Rispondi al commento

bisogna cominciare dire quei italiani che votano ancora pd.l. che anno messo alla frutta l'italia questo governo sta lì a campa senza pensare al bene dei l'italiani,questo governo pensato solo alle loro borse e basta senza curarsi chi sta male. anche il presidente della repubblica si deve rende conto che 9 milioni d'italiani non sono pochi se noi chiediamo l'elezioni ci deve sentire il quale e l'unica via.

fernando reina, roma Commentatore certificato 24.07.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ultimora,napolitano : le elezioni anticipate sono una dannosa patologia italiana...quindi dobbiamo tenerci questi per 5 lunghi anni....Poi leggo un trafiletto su un quotidiano : Bulgaria, il Popolo blocca i parlamentari all'interno del Parlamento bulgaro a maggioranza sx per 2 giorni perche stufi di corruzione e affari loschi. e in Italia quando...

mario futuro, bologna Commentatore certificato 24.07.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando il M5S diceva che eravamo prossimi alla resa dei conti,ci insultavano adesso che lo dicono anche Del Rio,Caldoro mettono la testa sotto la sabbia.Questi sono di una nullità di una mediocrità che in questi miei primi 68 anni di vita mai ho visto ammassati e coagulati tutti insieme,si dovrebbero vergognare di tutto,quello che provano a fare è sempre un disastro.Sono due mesi che parlano d'IMU e IVA ,del caso Shalabayeva,non sapevano nulla,(se erano "uomini"si dovevano dimettere tutti)i due marò verranno forse a Natale (li porterà Gesù Bambino),comunque faremo l'EXPO la TAV e per una nazione che si rispetti(su cosa?lo sanno solo loro)ci vogliono gli F35.Questi galantuomini hanno presentato 168 emendamente perchè vogliono che i soldi ai partiti rimangono,mentre i manager della P.A poverini con questa crisi prendono solo 95.000 euro di stipendio o di pensione al mese una ritoccatina sarebbe necessaria.Sorriso Perenne Belpietro ieri sera ha detto guai ad abbassare gli stipendi dei (VIP)sarebbe una ulteriore tassazione,io dico che quando questi "signori" prendono al massimo 5.000 euro al mese possono fare grandi cose perlomeno tre volte in più di quelle che faccio io ,oppure possono andare all'estero a lavorare ..e forse viste le loro immense capacità potranno pretendere anche 200.000 euro al mese.Signorina Carfagna l'ultimo pensierino va a lei quando apre bocca e parla di democrazia il suo cervello va in tilt lasci stare il M5S e non lo paragoni al fascismo,qui c'è libertà capito libertà li avete MOPLEN capisco che è un materiale indistruttibile,ma è solo..plastica...,comunque è stato lui l'artefice del vostro "successo" ..tenetevelo bonoo..

Canzio R. Commentatore certificato 24.07.13 16:49| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO SOLI , E UNA LOTTA IMPARI , MA CE LA FAREMO. NON DISUNIAMOCI TUTTO DIPENDE DA NOI ,W M5S .

carlo cafarelli, sulmona Commentatore certificato 24.07.13 16:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo perchè tutto si sia fermato, come un culmine di marea che poteva ripulire le stalle ma non riesce a superare un proprio invisibile limite. Le singole persone hanno paura di riconoscersi in una collettività solidale? Non comprendono che gli altri sono noi stessi in una storia diversa? Non comprendono che (mal)trattiamo gli altri esattamente con lo stesso stile con cui (mal) trattiamo noi stessi? Il vuoto ell'esistenza può essere più facilmente colmato dall'illusione di essere furbetti o dall'incapacità di fidarsi degli altri (e della parte che ci rende umani)? Com-prendere significa anche catturare, i "cattivi" sono prigionieri di interessi che li allontanano da se stessi, ma questo movimento è capace di cogliere il vuoto esistenziale che dietro la crisi economica ed ecologica si agita come un ombra invisibile? Siamo capaci di comprendre i "cattivi" ? Loro non sono stati capaci di comprendere il movimento e lo hanno semplicemente etichettato. Ma il movimento comprende che dietro agli interessi personali di superficie si agita un vuoto orrendo in cui essi non vogliono guardare? Possiamo noi guardare in quel vuoto e trovare una ragione, un senso, che dia davvero speranza a tutti? Se ci limtiamo ad etichettarli rimaniamo e rimarremo sempre e solo sulla superficie del problema e non ci sarà un vero cambiamento.

Paolo Damianis 24.07.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento

x bnedettini- forse non ti sei accorto che siamo all'opposizione,( e piu di proporre emendamenti o nuove proposte tutti i giorni cosa vuoi che fanno?la rivoluzione?)forse se altri come noi avessero votato m5s e avremmo avuto la maggioranza assoluta,forse e dico forse le cose sarebbero cambiate,ma sicuramente non peggio di cosi'e poi chi è appagato di votare gli altri,che lo facccia pure,si ricordi che ha o avra' dei figli..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 24.07.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Però scusate non se può più facciamo qualcosa : andiamo a prendere tutti in parlamento e smettiamola di piangerci addosso!! Non parole ma azioni concrete !!!!

grazia 24.07.13 16:43| 
 |
Rispondi al commento

non se ne può più.

gabriele marchiorir 24.07.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento

In gergo scacchistico si dice che hanno fatto un arrocco. Ora è questione solo di tempo, il loro fortino crollerà, semplicemente perché si sono resi immobili, stanno cercando di bloccare tutto, imbalsamare un paese, ma la storia va avanti.

Io ho un consiglio da dare ai nostri Cittadini, quando vengono intervistati, e pure a te Beppe.

Irrideteli.

Piantiamola tutti di considerare i Letta, i Brunetta, i Cicchitto, gli Epifani come "classe dirigente".

Queste non sono persone serie, sono elementi di serie C, che in qualsiasi situazione normale sarebbero derisi e messi a sedere all'ultimo banco.

Derideteli, dedicate loro solo una risata, l'unica cosa che meritano, questa gente va fatta scendere dal piedistallo di carte su cui sono stati messi e mostrati per quello che sono, degli inetti. Non ha nemmeno senso combatterli, basta levargli quella maschera di serietà che non hanno mai avuto.

Il re è nudo!

Andate in giro a dirlo a tutti.
Ormai sono solo barzelletta ambulanti, la gente si deve vergognare solo di pensare di rivotarli.

Roberto F., Parma Commentatore certificato 24.07.13 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la Carfagna si sente tirata in ballo,abbiamo fatto centro.
Avanti cosi'.

simone stellini Commentatore certificato 24.07.13 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!??!?!?!?!?!?!??!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.07.13 16:28| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' necessario FALLIRE come stato per poi ripartire con basi nuove.... bisogna toccare il fondo coem i tossici prima di disintossicarsi...ma dico DISINTOSSICARSI perchè anche il M5S è come il metadone...sempre droga è, sempre parte del sistema che ha originato i partiti ... non è il nuovo, è un sostituto...pure di bassa qualità...

jack bauer Commentatore certificato 24.07.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori