Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#NoExpo: il M5S con i cittadini

  • 62


manifestazione_expo.jpg
"Ieri siamo stati invitati, come M5S, a Villa Reale con Letta e il presidente Napolitano per partecipare a "Verso Expo 2015". Abbiamo rifiutato e abbiamo partecipato con i cittadini al corteo nelle strade di Monza per manifestare tutti insieme contro Expo. Ormai è noto che le esposizioni universali, da Genova a Lisbona, da Saragozza a Hannover, non creano nè lavoro, nè sviluppo. Expo porterà precariato, cementificazione e consumo di suolo. Avrà effetti negativi sfruttando delle risorse che potrebbero essere utilizzate per la comunità. In questo periodo di crisi le risorse vanno investite in servizi pubblici di primaria importanza per la collettività e in misure di welfare. I politici e amministrazioni pubbliche invece chiedono deroghe al patto di stabilità solo in funzione di Expo e insistendo con politiche di austerità. Un interessato regalo agli attori economici legati a Expo e alle opere connesse (le infrastrutture deliranti come la Rho-Monza, le tangenziali esterne milanesi, la Brebemi o la Pedemontana) e al crimine organizzato. Il futuro vuole piccole opere sostenibili." M5S Lombardia

8 Lug 2013, 11:00 | Scrivi | Commenti (62) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 62


Tags: cementificazione, Expo, Letta, M5S, M5S Lombardia, Napolitano, noexpo, precariato, risorse

Commenti

 

ERA ORA CHE QUALCUNO FACESSE SUL SERIO! PER ME SIETE UNICI. GRAZIE MOVIMENTO 5 STELLE IO SONO IN DIFFICOLTA' MA COL CUORE E CON LA MENTE SONO ACCANTO ACCANTO A VOI. SEMPRE..SEMPRE

assunta marino 23.11.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi M5S della Lombardia! Sono con voi!

Francesco Miglierina 10.07.13 08:07| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI HO TRA LE MANI UNA ARMA SEGRETA PER RALLENTARE L'ECONOMIA ASITICA; MENTRE RALLENTIAMO L'ECONOMIA ASATICA POSSIAOMO PRENDERE TEMPO PER DECIERE PER IL BENE DEL NOSTRO PAESE E IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI. APRITE BENE LE ORECCHIE MANDIAMO IN CINA IL MOVIMENTO 5 STELLE.... DAI RAGAZZI E VIVA MAXI... SCIII SCIII NON FATEVI SENTIRE!!!!

GIUSEPPE 10.07.13 02:48| 
 |
Rispondi al commento

L'exspò fonte di inciuci trà bande che stanno distruggendo questa povera Italia, visto che si sono assicurati già i contratti, hanno calcolato,
che male vada per loro, si beccano Milioni di euro per penali. (già preventivati)
Sono sempre i soliti partiti che governano da 20 anni.
Bisogna che venga divulgato l'elenco dei vincitori
delle gare d'appalto e tutti i subappalti.
Tutti i costi contrattati struttura per struttura.
Sono sicuro che il vero costo,fino al 2015,conclusione dll'opera, lieviterà come è sempre successo in Italia.
Il Costo del'exspò se messo in circolazione,per la sola ristrutturazione dei beni pubblici, si salverebbero migliaia di Piccole e medie Imprese,
creando migliaia di nuovi posti di lavoro.
Ai Cittadini in Parlamento vi abbraccio, siete la speranza di tutti, incalzate i farabbutti.
Bebbe sei la causa DEL RISVEGLIO DEGLI ITALIANI.
Forza Beppe, loro seza tangenti si sciolgono!!!!!

Antonio Conversano 09.07.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Potevate pensarci anni fa. Ora siete solo patetici! I soldi sono già stati stanziati e parte già spariti a causa della Moratti e Formigoni. Ah già...ma il male è solo il PD!
Adesso rifiutare ci costerebbe almeno 10 volte il doppio in multe.
SIETE PATETICI!

Dan Marino13 Commentatore certificato 09.07.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento

quello che dice sono come le parabole e come le cose che diceva il signor B voi siete stati soggiocati e ipnotizzati aprite gli occhi e svegliatevi che quello che dice non è vero domandategli ome a fatto a costruire il paradiso nei caraibi e con quali soldi i suoi no di certo

mario scartoni 09.07.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Gli interessi di pochi spingono a voler costruire palazzi nel deserto. Pochi giorni fa, chi comanda Trenitalia, ha dichiarato che uscirà dalla Sicilia perché improduttiva. Ma, scusate, come vuole che sia produttiva quando per andar in treno da Palermo a Catania (o viceversa) si sa quando si parte ma non quando si arriva? E Berlusconi non vorrebbe costruire il ponte di Messina perché, così dice, in tal modo si potrà collegare la Sicilia all'Italia con una rete ferroviaria più efficiente? Qualcuno mente!

Anna Cereto Altinama, Misilmeri Commentatore certificato 09.07.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

La TEM, la Rho-Monza, la Pedemontana e la BreBeMi non sono "grandi infrastrutture deliranti". Sono "piccole opere" che servono al territorio milanese e non possono essere considerate grandi opere nazionali.
Da quando 20-30Km di tangenziali sono considerati "grandi opere"?
Non è mica la SA-RC o l'autostrada del sole!

Omar Navi Commentatore certificato 09.07.13 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

abbiamo un governo senza palle, sempre a 90° con l'europa e la merkel.
Non si è più sentito W L'ITALIA!!!
poveretti

piero l., tortona Commentatore certificato 09.07.13 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi, siamo sempre con voi, quando la gente capirà (e non credo che manchi molto) i delinquenti li spazzeremo via...democraticamente.
MOVIMENTO, AVANTI TUTTA!!!!!!!

Alberto Dalessandro Commentatore certificato 08.07.13 23:25| 
 |
Rispondi al commento

CORAGGIO RAGAZZI, SIAMO FIERI DI VOI .... E DELLE NOSTRE IDEE


W IL M5S
GRAZIE BEPPE

giovanni d., avellino Commentatore certificato 08.07.13 23:11| 
 |
Rispondi al commento

IMMAGINA...PUOI ! IMMAGINARE ALL'EXPO DUE STAND, OLTRE A QUELLO DELLA FININVEST-MEDIASET QUELLO DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA E DI UNIPOL IN MEZZO AI DUE STAND QUALCHE SEDIA OSPITANTE D'ALEMA, BERSANI, FASSINO, BOSSI E IL FIGLIO TROTA E......SU UNO SGABBELLINO DA NEONATI IL NANETTO DI VENEZIA. QUESTO DOVREBBE ESSERE LA RAPPRESENTAZIONE AL MONDO DELL'ITALIA.

PS: A PRESIEDERE GLI STAND CHI ?????.....MA SI IL NEO-RIELETTO PdR (EX TANGENTARO PRESCRITTO) INSIEME AL SUO COMPAGNO DI AVVENTURA P.C. POMICINO! OVVIAMENTE MANCINO E MASTELLA E COME SCORTA DI SICUREZZA IL GENERALE MORI E LA COMBRICCOLA DEI ROS DELLA TRATTATIVA.

Carmine s., caserta Commentatore certificato 08.07.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento

…da ex milanese vorrei ascoltare cosa ne pensano i milanesi (esclusi quelli che hanno inzuppato il biscottino), dopo…

NICOLINO D., acquaviva delle fonti Commentatore certificato 08.07.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

grandissimi!!!

Luca M., London Commentatore certificato 08.07.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Signori M5S,
criticate tutto. Si che siamo in una situazionbe grave, però non tutto quello dite è vero.
Al posto di criticare aiutate l'Italia


Premetto che sono un pentastellato, ma forse sarebbe stato il caso di intervenire e una volta li affermare le motivazioni della contrarieta'.
Ogni tanto CARPE DIEM.

cosma d., Bitonto Commentatore certificato 08.07.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Direi che all Expo di Genova, il lavoro e decisamente aumentato per i nordafricani con spaccio e scippi.. Quindi pensateci bene, l economia gira lo stesso o no?

Ivan C., Genova 08.07.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che tutto sia negativo e che solo il M5S abbia la soluzione per tutto.
Peccato che con la sola protesta non si va da nessuna parte.
Signori, assumetevi le vostre responsabilità, invece che di continuare a BLATERARE
Chissà se questo commento negativo sarà pubblicato oppure come tanti altri finiscono nel limbo della rete perchè non fanno piacere a Grillo e Compagni

ENRICO RIZZI, MILANO Commentatore certificato 08.07.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece di dire contro....Nel meridione si è aperta la 'stagione da un pezzo' molta gente vive di turismo, è una grande risorsa per il sud. Nessun investimento dalle ferrovie e dallo stato per i turisti che vogliono andare in Puglia, Calabria e Sicilia!!! Non sarebbe il caso di investirci qualche euro dato che gli albergatori e tutto ciò che ruota intorno al turismo paga il 50% e oltre di tasse in Italia...Se i turisti vanno in Croazia, Grecia e Spagna non ci rimettono le casse dello stato?

Nicola Puzzello 08.07.13 16:48| 
 |
Rispondi al commento

per firmare contro gli F35:

https://secure.avaaz.org/it/italy_no_f35_c/?bAVKqbb&v=26689

Grazie

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 08.07.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento

SUL FILO DEL RASOIO

NELLA "STORIA" GLI INGANNI HANNO AVUTO BREVE DURATA

CON RAMMARICO PREVEDO CHE PRESTO IN ITALIA( e non solo) CI SARà UNA RIVOLUZIONE E QUESTA VOLTA NON PACIFISTA. LE SITUAZIONI PER LE STRADE E In LUOGHI VARI SONO SUL FILO DEL RASOIO.Io LE VEDO. COME NON VEDERLE, SENTIRLE?
(POI NON CAPISCO COME FANNO A DIRE IN TV CHE IL GOVERNO LETTA è DI ALTO GRADIMENTO. CHI FA QUESTI SONDAGGI? CON CHI LI FANNO, CON I BENESTANTI?)
L'ITALIA è MORTA! GOODBYE

Marc Svetava Commentatore certificato 08.07.13 15:55| 
 |
Rispondi al commento

bravissimo MARTON & C: avanti cosi a tutta forza. Roberto

roberto c., desio Commentatore certificato 08.07.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Solo gli ingenui potevano credere che EXPO significasse lavoro . Infatti la prima cosa che il governo Letta ha fatto e stata la nomina del Lacchè che gestirà tutte le opere. E una torta che verra spartita da tutte e due le fazioni sotto l'occhio oculato di Maroni da una parte e Pisapia dall' altra . Più saranno i progetti è più saranno le percentuali di commissioni (tangenti)che i vari politici dovranno spartirsi. Infatti il decreto qualche settimana fà è stato addirittura spacciato per emergenza e dove ci sono le emergenze la c'è il malaffare . Addirittura qualcuno ( Maroni)non contento di arraffare un sacco di quattrini rilascia interviste che per L 'EXPO ci vorrebbe meno burocrazia e magari delle bende a gli occhi a tutti i vari enti che dovrebbero vigilare , dato che il saccheggio è in atto e nessuno lo può fermare . Forse fra qualche anno si saprà qualcosa , ma chi se ne frega , il danno rimarrà ai cittadini.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 08.07.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Presenziare al "verso expo 2015" sarebbe stato come portare i bambini al luna park mentre la loro casa prendeva fuoco. Basta chiacchiere di questa pseudo maggioranza. 5 stelle dalla parte dei cittadini, sempre.

Gianluca Voglino (sealuke), Lecce Commentatore certificato 08.07.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

"A LETTO CON IL NEMICO" , il film preferito del PD

Paolo C., Roma Commentatore certificato 08.07.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le opere come l'expo servono come veicolo di riciclaggio alle mafie, conseguentemente portano enormi capitali (tangenti) nelle tasche dei soliti noti, il discorso è sempre lo stesso, la nostra battaglia è rivolta allo stato/mafia, alla mentalità mafiosa diffusa tra noi italiani, quella mentalità che fa sembrare normali cose che normali non sono per niente.

Riccardo Parodi, Recco Commentatore certificato 08.07.13 14:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

siete semplicemente meravigliosi
siete l'unico esempio positivo da seguire
spesso penso che il mondo sia cosi' brutto e il nostro paese cosi' senza speranze che vorrei farla finita...
ovunque vedo solo ingiustizia e soprusi e anche se lotto non vedo nessun risultato se non la vittoria di chi ha torto perche' in questo paese vince il male sia nelle piccole cose quotidiane che nelle grandi vicissitudini nazionali
ma io sono solo una perdente voi no...
grazie di esistere..

alessandra p., bologna Commentatore certificato 08.07.13 14:04| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Expo non serve a nulla, verissimo. Una manifestazione fine a ase stessa che una volta terminata non lascierà più industrie, più commercio, più posti di lavoro.

Però affermare che la Rho-Monza o la TEM siano opere "deliranti", non ha proprio senso. Se vivreste da quelle parti sapereste bene che sono opere necessarie.

Per rendersene conto basta solo dare una occhiata, in qualsiasi ora del mattino in qualsiasi giorno lavorativo a questo sito che riporta realtime il traffico intorno a Milano:

http://www.tomtom.com/livetraffic/

La TEM e la Rho Monza sono appunto "piccole opere" a vantaggio locale, non certamente grandi opere. Lo stesso dicasi per la pedemontana.

Omar Navi Commentatore certificato 08.07.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Concordo pienamente

Enrico Gugliotti, Sesto Fiorentino Commentatore certificato 08.07.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

... gia': sono venuti a rassicurare i loro amici in Lombardia.... che schifo! Grazie Movimento 5 stelle per non mollare mai!!

Beatrice F. 08.07.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI! NON MOLLATE! SIETE LA NOSTRA UNICA SPERANZA!!!! GRAZIE RAGAZZI!

jorge b. 08.07.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Le mezze verità hanno le gambe corte. Quello che il portavoce M5S Lombardo non dice è di aver, in campagna elettorale totalmente ignorato tutto quello che i gruppi di lavoro lombardi avevano evidenziato su un progetto expo 2015 e tutte le soluzioni indicate, optando senza aver consultato nessuno per la linea adottata nel 2010 da Vito Crimi presidente ( no expo ) e dal consigliere Calise Mattia di Milano che di expo non ne sa nulla. In sintesi, tutti concordiamo che expo 2015 è una follia, ma solo una parte di noi si è resa conto che la penale expo da aprile 2013 è cosi alta che quell'evento s'avrà da fare. Il 5 stelle lombardo aveva il dovere di proporre soluzioni low cost di quell'evento oppure trovare i fondi per pagare la penale da 119 milioni di euro

CLAUDIO 08.07.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

http://www.investireoggi.it/economia/gli-effetti-della-crisi-ogni-due-ore-falliscono-tre-imprese/

simone v., roma Commentatore certificato 08.07.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

le grandi opere, i grandi eventi sono il bancomat dei partiti
che finanziamo noi tutti con l'imu prima casa che non vogliono togliere
con le tasse sul lavoro e sulle imprese che hanno raggiunto livelli assurdi, tali da scoraggiare la nascita e la conduzione delle piccole e medie imprese, di mantenere il lavoro qui in italia
E nel contempo rinnovano l'impegno per l'acquisto per 56 miliardi di euro degli f35, non tagliano le province, non tagliano gli stipendi della politica, non tolgono i finanziamenti pubblici ai partiti
a loro tutto, a noi niente e meno di niente
e continuano con questi expo, con la politica del cemento a tutti i costi, dei grossi business dove, piu' grossa e' la torta, piu' pezzi ci saranno da dare ai politic e alla politica, ai forti e ai poteri forti alleati di questa politica politicienne

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 08.07.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Sempre piu belli!!!!!!!!!!!piu

enzio tonelli, reggio emilia Commentatore certificato 08.07.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
NON MOLLATE MOVIMNETO 5 STELLE LOMBARDIA,L'EXPO NON LO DEVONO FARE E NON LO FARANNO MAI
ALVISE

alvise fossa 08.07.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, è molto interessante il tuo parere sull' EXPO, ma io adesso vorrei sapere se hai un'idea sulla reale condizione sociale ed economica su chi, purtroppo è stato assalito da un destino infame, quale una malattia cronica degenerativa che non dà scampo ed è stato bollato come invalido civile al 100% ed totalmente inabile al lavoro, che deve sopravvivere con 274 €uro al mese?
Non credo ma spero che oltre alla protesta puoi cambiare il destino delle persone come noi.
Mi chiedo se serve in Italia qualcuno che sparga un pò di sangue di chi è responsabile di queste situazioni e se ne stà al mare sghignazzando leggendo questo post.
Spero che qualcuno faccia GIUSTIZIA e mi ascolti, sono a disposizione.
Ciao Beppe

massimo turchetti 08.07.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

è tutto inutile non ci ascolteranno mai..dobbiamo inventarci qualcosa di diverso per farci sentire: abbiamo 2 armi lo sciopero fiscale e la chiamata alle urne con il questionario di quello che il cittadino disapprova delle ultime mosse. Dovrebbe trattarsi di una specie di vere primarie con registrazione dei votanti

Paola F. Commentatore certificato 08.07.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Assolutamente, piccole opere diffuse sul territorio.
Bisogna ristrutturare tutti gli istituti scolastici e le università e investire nell'educazione. Perché quello è il futuro, non l'Expo, che è una fiammata di pochi giorni.

Paolo C., Roma Commentatore certificato 08.07.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Presentazione dell'Expò 2015

Tanta "gente" a presentarlo.

Er Califfo in una canzone diceva:

"A Monza la gente fa gara a chi è più stronxza".

Chi avrà vinto?

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Macchè MIOPIA ...

Quelli vogliono GRANDI OPERE perchè sulle grandi opere si fanno GRANDI LUCRI !!!

Con i sistemi che conosciamo ...

Alberto Giaccaglia, Padova Commentatore certificato 08.07.13 12:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La miopia dei soliti politici è talmente evidente che basterà saper dire la verità, affinché la gente si renda conto delle bugie e delle falsità di cui sono stati oggetto per anni. Grazie di cuore.

gaetano r. Commentatore certificato 08.07.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

quei soldi vanno usati per fare della carceri belle capienti, invece di tenere i delinquenti fuori.
ma si sa... i nostri politicanti di galera non ne vogliono sentir parlare.

mister x, ravenna Commentatore certificato 08.07.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

bravi avete fatto la scelta giusta M5S ora e sempre

Marco Barbanti, Scandiano Commentatore certificato 08.07.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

5 STELLE siamo con voi !!!!!

Giuseppe Zonno 08.07.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avrete sempre il mio sostegno. Avanti così che prima o poi capiranno. Sempre e solo M5S

Franco R, Aulla (MS) Commentatore certificato 08.07.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Bravi! Sempre con voi.

Rossa R., Chiusi (Siena). Tuscany Commentatore certificato 08.07.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Come avete ragione, nella mia impotenza siete l'unica luce che mi fa ancora sperare! Ma quanti siamo?!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.07.13 11:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E a Monza delirante il messaggio "EXPO, OCCASIONE PER RIPARTIRE"
Tradotto secondo il mio punto di vista... sino al 2015 non c'è trippa per gatti.
Ho rabbia dentro che mi contorce le budella.
Sarebbe utile che vengano elencate tutte le ditte interessate all'Expo sia dirette (quelle che svolgono i lavori) che indirette quelle che daranno "servizi" durante.
Bell'intervento di Paola Nugnes sull'associazione "vedrò" di Enrico Letta.
http://www.cadoinpiedi.it/2013/05/30/paola_nugnes_dobbiamo_sapere_chi_finanzia_i_politici.html

Ben Monaco 08.07.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

siamo tutti con voi!!sempre!!grazie!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.07.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori