Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Oggi al Quirinale

  • 2001


Conferenza stampa di Beppe Grillo dopo l'incontro con Napolitano
(14:48)
grillo_casaleggio_quirinale.jpg

La seconda parte della conferenza stampa con le domande dei giornalisti è disponibile qui.

"Al Presidente della Repubblica Italiana,

ho chiesto questo incontro, di cui la ringrazio per la sollecitudine, per esprimerle direttamente le mie preoccupazioni sulla situazione economica, sociale e politica del Paese convinto che misure urgenti e straordinarie, pari a quelle di un’economia di guerra, non possano più aspettare oltre, neppure un giorno.
L’Italia si avvia verso la catastrofe. Chi è oggi al governo del Paese è responsabile dello sfacelo, sono gli stessi che ne hanno distrutto l’economia. Questa classe politica non è in grado di risolvere alcun problema. E’ essa stessa il problema. Il Governo delle Larghe Intese, voluto fortemente da lei, tutela soltanto lo status quo e gli interessi di Berlusconi, che in qualunque altra democrazia occidentale non sarebbe ammesso ad alcuna carica pubblica, e tanto meno in Parlamento. La Nazione è una pentola a pressione che sta per saltare, mentre, ormai da mesi, il Governo Letta si balocca con il rinvio dell’IMU e la cancellazione di un punto dell’IVA senza trovare una soluzione. I numeri dello sfacelo sono sotto gli occhi di chiunque voglia vederli, e sono drammatici. Il tasso di disoccupazione più alto dal 1977, il crollo continuo della produzione industriale, che si attesterà a meno tre per cento nel 2013, la continua crescita del debito pubblico che è arrivato a 2.040 miliardi di euro, il fallimento delle imprese che chiudono con il ritmo di una al minuto, una delle tassazioni più alte d’Europa, sia sulle imprese che sulle persone fisiche, gli stipendi tra i più bassi della UE, il crollo dei consumi, persino degli alimentari, l’indebitamento delle famiglie. E’ una Caporetto e sul Piave non c’è nessuno, sono tutti nei Palazzi a rimandare le decisioni e a fare annunci. Il Parlamento è espropriato dalle sue funzioni, la legge elettorale detta Porcellum è incostituzionale e i parlamentari sono stati nominati a tavolino da pochi segretari di partito. Il Governo fa i decreti legge senza che sia dato il tempo minimo per esaminarli e il Parlamento approva a comando. Non siamo più da tempo una repubblica parlamentare, forse neppure una democrazia.
Il debito pubblico ci sta divorando, paghiamo di interessi circa 100 miliardi di euro all’anno, che crescono ogni giorno. Solo quest’anno per non fallire dovremo vendere 400 miliardi di euro di titoli. Le entrate dello Stato sono di circa 800 miliardi all’anno, un euro su otto serve a pagare gli interessi sul debito. Né Berlusconi, né Monti, né Letta hanno bloccato la spirale del debito pubblico, che cresce al ritmo di 110 miliardi all’anno. Gli interessi sul debito e la diminuzione delle entrate fiscali, dovute al fallimento di massa delle imprese, alla disoccupazione e al crollo dei consumi, rappresentano la certezza del prossimo default.
Non c’è scelta. Il debito pubblico va ristrutturato. Gli interessi annui divorano la spesa sociale, gli investimenti, la ricerca. E’ come nella Storia Infinita, dove il Nulla divorava la Realtà: l’interesse sul debito sta divorando lo Stato Sociale. Si può rimanere nell’euro, ma solo rinegoziando le condizioni. O attraverso l’emissione di eurobond che ritengo indispensabile o, in alternativa, con la ristrutturazione del nostro debito, una misura che colpirebbe soprattutto Germania e Francia che detengono la maggior parte del 35% dei nostri titoli pubblici collocati all’estero. Non possiamo fallire in nome dell’euro. Questo non può chiederlo, né imporcelo nessuno. A fine 2011 i titoli di Stato italiani presenti in banche o istituzioni estere erano il 50%, le nostre banche grazie al prestito della BCE dello scorso anno, prestito garantito dagli Stati e quindi anche da noi, si sono ricomprati circa 300 miliardi dall’estero, tra titoli in scadenza e rimessi sul mercato, questo invece di dare credito alle imprese. E siamo scesi al 35%. E’il miglior modo per fallire. Quando ci saremo ricomprati tutto il debito estero e non avremo più un tessuto industriale collasseremo e la UE rimarrà a guardare, come è successo in Grecia. Ora disponiamo di un potere contrattuale, ora dobbiamo usarlo.
L’Italia ha l’assoluta necessità di aiutare le imprese con misure come il taglio dell’Irap, una tassazione al livello della media europea, con servizi efficienti e meno costosi, con la protezione del Made in Italy assegnato solo a chi produce in Italia e con l’eventuale applicazione di dazi su alcuni prodotti. Allo stesso tempo è urgente l’introduzione del reddito di cittadinanza, nessuno deve rimanere indietro. Ci preoccupiamo dei problemi del mondo quando non riusciamo ad assistere gli anziani e non diamo possibilità di lavoro ai nostri ragazzi che devono emigrare a centinaia di migliaia.
Reddito di cittadinanza e rilancio delle PMI sono possibili da subito con il taglio ai mille privilegi e alle spese inutili. Ne elenco solo alcuni.
Eliminare le province, portare il tetto massimo delle pensioni a 5.000 euro, tagliare finanziamenti pubblici ai partiti e ai giornali, riportare la gestione delle concessioni pubbliche nelle mani dello Stato, a iniziare dalle autostrade, perché sia l'Erario a maturare profitti e non aziende private come Benetton o, dove questo non sia possibile, ridiscutere le condizioni, eliminare la burocrazia politica dalle partecipate dove prosperano migliaia di dirigenti, nazionalizzare il Monte dei Paschi di Siena, eliminare ogni grande opera inutile come la Tav in Val di Susa e l'Expo di Milano, ridurre drasticamente stipendi e benefit dei parlamentari e di ogni carica pubblica, cancellare la missione in Afghanistan, fermare l'acquisto degli F35. Potrei continuare a lungo. Queste misure non possono essere prese dall’attuale classe politica perché taglierebbe il ramo su cui si regge.
Questo Parlamento non è stato eletto dagli italiani, ma dai partiti e dalle lobby. Non può affrontare una situazione di emergenza nazionale, di economia di guerra, perché deve rispondere ai suoi padrini, non ai cittadini.
Le chiedo perciò di fare abrogare l’attuale legge elettorale in quanto incostituzionale, di sciogliere il Parlamento e di ritornare alle urne. L’autunno è alle porte insieme al probabile collasso economico. I problemi si trasformeranno da politici a sociali, probabilmente incontrollabili. Non c’è più tempo. Lei ha volutamente tenuto sulle sue spalle grandi responsabilità quando avrebbe potuto e forse dovuto declinarle. Lei è ormai diventato lo scudo, il parafulmine di partiti che non hanno saputo né governare, né riformarsi e da ritenersi, nel migliore dei casi, degli incapaci. Non è questo il suo compito, ma quello di rappresentare gli interessi del popolo italiano." Beppe Grillo

Potrebbero interessarti questi post:

Il M5S al Quirinale
Comunicato del M5S dopo consultazioni
Napolitano. Chapeau!

10 Lug 2013, 14:30 | Scrivi | Commenti (2001) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 2001


Tags: Beppe Grillo, crisi, F35, Gianroberto Casaleggio, Napolitano, Porcellum, reddito di cittadinanza

Commenti

 

Cari Cercatori Di Prestito !!!

Sono in qualsiasi difficoltà finanziarie? Si desidera avviare un business, o di voler pagare i debiti? Questa azienda di prestito è stata fondata da organizzazioni per i diritti umani in tutto il mondo con il solo scopo di aiutare i poveri e le persone con difficoltà finanziarie in vita.

Quindi, se siete interessati in una vera e prestito offerta gentilmente di tornare a noi via e-mail: jean.senekal40@gmail.com

Grazie e Dio vi benedica.

Alex Jean Senekal 30.01.16 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Info prestito
Ciao gli amici sempre voglia di evolvere ma significa che non si vuole pertanto fare un prestito, ma le banche
non accettano la richiesta del tasso di interesse è più alta solo. Please contattare questo signore di nome BLOTEAU CATHERINE perché è
Colui che ha ottenuto aiuto con un prestito di € 35.000. Non ho mai conosciuto un uomo serio in vita mia. Si tratta di una grande personalità della Francia.
Contattalo se hai davvero bisogno di prestito.

E-mail: bloteaucatherine@gmail.com

E-mail: bloteaucatherine@gmail.com

Si prega di condividere informazioni

bloteau 02.09.15 06:11| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti sono Marco Acerra mia testimonianza su mia Prestito,
   Voglio che tu sappia che ho ottenuto il mio prestito da questo prestito mutuante ed è affidabile e timorato di Dio persona, se siete interessati a qualsiasi tipo di prestito si contatta il prestatore di prestito in questa e-mail: (barclayfinanceloancompany@gmail.com) Basta contattarlo e i dare il 100% di garanzia che si avrà il prestito da parte della società di prestito perché ho ottenuto il mio prestito da parte del prestatore di prestito Dio vi benedica come vi mettete in contatto lui perché risolto il mio problema finanziario per me.

Saluti.

Marco Acerra 22.06.15 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Good Day mia testimonianza,
Il mio nome è Marta Hunga. Io vivo in Florida USA e sono una donna felice oggi? e ho detto a mia auto che ogni creditore che salvare la mia famiglia dalla nostra situazione povera, mi riferirò qualsiasi persona che è alla ricerca di prestito per lui, ha dato la felicità a me e la mia famiglia, avevo bisogno di un prestito di 200.000 dollari per iniziare la mia vita tutto come io sono una madre single con 3 bambini che ho incontrato il timorato di Dio prestito uomo creditore che mi aiutano con un prestito di 200.000 dollari, è un uomo timorato di Dio, se hai bisogno di prestito e si pagherà indietro il contatto prestito lui lui che raccontano è Martha Hunga che si riferiscono a lui. Contattare Andrea Morgan via e-mail; (barclayfinanceloancompany@gmail.com) Che Dio benedica legame Andrea Smith per portare felicità alla mia vita e la mia vita familiare.

Martha Hunga 19.05.15 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Nomino la signora Simona Puddu, alla ricerca di prestito molti mesi fa io hanno subito molti freghi sul netto. Così ho visto una prova sul sig. Muscolino Giovanni, vi giuro che è diverso egli lo ha mise in fiducia e con prove a sostiene prima di farmi il prestito di 55000€ ed anche ho rispettato le sue consegne prima di trovare il prestito egli può aiutarli come me. Ecco la sua mail: muscolinogiovanni61@gmail.com

muscolino giovanni 08.05.15 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Soluzione per il vostro Problema Finanziaria

Mio nome è... Jose Maria Astiz,
Con questi tempi di crisi finanziaria che mettono le banche nell'incapacità soddisfare tutte le domande di prestito che facciamo, che più di semplice che di girarsi verso un privato serio, responsabile, onesto e che rispetta questi impegni su tutto. Si voi offerte un prestito tra particolare che va di 5.000,00€ ha 2.000.000,00€ a persone che sono nella necessità con un tasso d'interesse dal 3% al 5% e dunque in questa preoccupazione voi siete alla ricerca di credito per sia rilanciare le vostre attività sia per la realizzazione di un progetto, Contattiamo fin da oggi e fatte conoscere l'importo di prestito di cui avete realmente bisogno compresa la durata del rimborso dei fondi. Sia avete necessità di denaro per altre ragioni; non stimolate di contattarlo per ulteriori informazioni.

NB: Per favore non un burlone!!!

Contacto email: Jose-maria-astiz@outlook.com

Jose Maria Astiz 19.02.15 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Sig. ra e sig. Offerta di prestito di denaro tra privato
da 3 000 in 98.000.000 euro selliamo la valuta che desiderate.
Avevate necessità di prestito di denaro??

E-mail ; Mario.prestatore1@gmail.com
E-mail: Mario.prestatore.italien1@gmail.com

Mario.prestatore.italien1 15.01.15 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Offro prestiti di denaro a tutti sincero e onesto e soprattutto coloro
che sono nel bisogno. Posso fornire prestiti che vanno da € 3.000 a €
3.000.000. Il mio interesse è molto basso ed è il 2% l'anno,
indipendentemente dall'importo richiesto. La durata del rimborso da 1
a 30 anni, a seconda della quantità in prestito. Quindi se avete
bisogno di mutui, prestiti per investimenti, pronti per l'acquisto di
auto, redenzione di credito, prestito personale, consolidamento del
debito, immobiliare, hai bisogno educativi prestiti registrati ed
esclusivi a breve e lungo termine, sono a vostra disposizione. Non
esitate a contattarci via e-mail per ulteriori informazioni. Fateci
sapere nella tua richiesta di prestito l'importo esatto che vorreste e
rimborso. E-mail: brancaeugenio@outlook.it

gomanederiane 09.01.15 17:41| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE REALIZZARE TUTTI I VOSTRI PROGETTI
Bisogno di prestiti, contattaci subito la tua richiesta di prestito, perché noi concedere prestiti a qualsiasi persona onesto e veramente nel bisogno. Attribuiamo nostri prestiti nel margine di 1000 € a 5000000 € con un tasso
di interesse che vanno dal 2 al 3% a seconda della quantità desiderata. Per una buona informazione è possibile

scrivere a noi a questo Indirizzo: anselmorodolpho@hotmail.it

anselmo 30.12.14 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Offerta di prestito serio e rapido in tutti ITALIA Roma

Buongiorno sig. & Sig.ra
Sono un privato ed ho molto una grande capitale
Per avere in particolare l'Italia, ovunque li offro diprestito di 3.000 € in
98.000.000.000 € ad ogni persona capace di rimborsare con interesse
tasso di 4% per ogni persona interessata scrive.
prestito finanziario
- Casa Loan
- Investimento di prestito
- Prestito automobile
- Consolidamento del debito
- Riacquisto di credito
- Prestito personale
Siete bloccati
Contatta oggi e vorrei sapere l'importo
denaro che volete pagare. Sono pronto a rispondere ai miei clienti
tra le 48 ore a seguito della ricezione delladomanda.

E-mail: Mario.prestatore1@gmail.com

Mario.prestatore1 19.12.14 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Avete bisogno di un aiuto finanziario? Allora sei nel posto giusto. Avete provato le banche e altri istituti di credito privati, senza alcun risultato positivo? Quindi cercare non
ulteriormente. Offriamo tutti i tipi di prestiti a persone con basso tasso di interesse del cliente e condizioni convenienti. Assicurarsi di fornire il suo con i vostri dati. Nomi completi: () Telefono #: () Paese: () Città: () Scopo del prestito: () Importo mutuo: () Contattaci via: mrbarryfirm1@gmail.com

Mr. Barry West 14.01.14 05:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai bisogno di un prestito urgente? contattare jamsharryloanfirm@yahoo.com o visitare www.jamesharryloanfirm.wix.com/jamesharry per i dettagli. Io sono il signor James Harry un prestatore di prestito privato e io sono qui per rendere i vostri sogni di ottenere un prestito si avvera. Avete bisogno di un prestito urgente? Avete bisogno di un prestito per pagare i debiti? Avete bisogno di un prestito per espandere probabilmente la vostra attività o avviare la propria attività, allora noi siamo qui per voi con un prestito di basso tasso di interesse più basso del 3% e si può ottenere un prestito di $ 1.000 a $ 100.000.000,00 e una durata massima del prestito di . fino a 50 anni Così ora ci contatti via e-mail a jamesharryloanfirm@yahoo.com o visitare la nostra pagina web: http://www.jamesharryloanfirm.wix.com/jamesharry per maggiori informazioni sul contatto prestito qui sotto:
Email: jamesharryloanfirm@yahoo.com
Sito web: www.jamesharryloanfirm.wix.com/jamesharry
James Harry.

James Harry 29.11.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento


Forniamo assistenza finanziaria a chi ha bisogno di prestito e diamo il prestito con un tasso di interesse del 2% annuo. Noi facciamo del nostro prestito nelle seguenti categorie: prestiti auto, prestiti scuola, casa prestito, prestito d'affari e di prestito personale. Se interessati, è necessario contattarci via email all'indirizzo cashierslenders@gmail.com e tornare a noi con le informazioni è qui sotto:

nome:
indirizzo:
condizioni:
paese:
Importo necessario:
Durata del prestito:
Scopo del prestito:

Quindi vogliamo che torni a noi ora così possiamo procedere con il trasferimento del vostro prestito pure.
graziosamente
Mr Gerrad

Mr Gerrad 09.11.13 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Se avete bisogno di una società di prestito di fiducia per ottenere l'importo del prestito di qualsiasi importo, quindi si consiglia di contattare Mr.James Carl sulla sua e-mail: jamescarlloanfirm@yahoo.com o se volete sapere di più su di lui, visitare il sito web: www.jamescarlfirm.webs.com

james 23.10.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento


Ciao, io sono il signor James Harry un prestatore di prestito privato e io sono qui per fare i vostri sogni di ottenere un prestito che si avvera. Avete bisogno di un prestito urgente? Avete bisogno di un prestito per pagare i vostri debiti? Avete bisogno di un prestito per probabilmente espandere la vostra attività o di iniziare la propria attività, allora noi siamo qui per voi con un prestito a basso tasso di interesse più basso del 3% e si può ottenere un prestito di $ 1.000 a $ 100.000.000,00 ed una durata massima del prestito di . fino a 50 anni, quindi ora ci contatti via email all'indirizzo jamesharryloanfirm@yahoo.com o visitare il nostro sito: http://www.jamesharryloanfirm.wix.com/jamesharry per maggiori informazioni sul loan.contact di seguito:
Email: jamesharryloanfirm@yahoo.com
Sito web: www.jamesharryloanfirm.wix.com/jamesharry
Mr James Harry.

rashid ibrahim Commentatore certificato 14.10.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Avete bisogno di prestito per avviare un'attività ? Io sono l'amministratore delegato della società Anderson , offriamo tutti i tipi di prestito , prestito società , prestito personale, prestiti agli studenti, e di prestito di affari, se siete interessati di questo prestito è necessario contattarci via email tramite e-mail ::: (georgeanderson.loanfirm255@gmail.com) .

offerta di prestito

Mr Anderson 24.09.13 07:41| 
 |
Rispondi al commento

finchè abbiamo questa classe dirigente (che è tutto un letamaio)non avremo nessuna speranza ne per noi ne per i nostri figli. è ora di prenderei forconi e fare la marcia su roma chiuderli tutti nel parlamento e dargli fuoco sperando che non piova almeno per una settimana

antonio meoli 25.07.13 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Grazie BEPPE, purtroppo gli Italiani credono ancora a PD e PDL, come dire alla Befana e a Babbo Natale.
Comunque GRAZIE.
PS
Dobbiamo insistere per recuperare i 98 miliardi dai concessionari delle slot machine!!!!!!!!!!!

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.07.13 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Poche chiacchiere.
Sciopero fiscale e facciamo crollare tutto in pochi giorni. Poi ricostruiremo alla svelta.

Cecio Ceci Commentatore certificato 18.07.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono "contento" che sia stata scampata l'IMU e il punto in percentuale per l'IVA, sembra una grande vittoria, ma qualcuno che tira fuori quei soldi c'è:

Io sono un libero professionista
Nel 2012 ho incassato 46.000€
Ho 20.000€ di spese, (di cui 17.000€ deducibili: affitto, bollette, nemmeno un ristorante!)
Quindi 29.000€ di imponibile.
Mi rimangono in tasca 26.000€, la settimana scorsa la commercialista mi manda i bollettini delle tasse.
Dopo la manovra di Luglio lo stato mi chiede 23.300€.
Ossia l’80% del mio ricavo tassabile, ma anche l’89% del mio effettivo introito (al netto delle spese in bilancio non scalabili).
A me rimangono 2.700€ -> 225€ al mese.
Ecco il guadagno di un libero professionista che lavora le 40h settimanali.

E' legale una cosa simile? Una tassazione dell'80%/90%?

Magari lo stato non farà bancarotta, ma i cittadini?

Blue Mood 17.07.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Parole giustissime, logiche, vere, reali. Sono davvero in pochi a descrivere lo sfacelo politico economico sociale di questa povera Italia, in un modo così chiaro. Complimenti Grillo. Peccato che hai perso l'occasione di guidare tu un governo in alleanza col meno peggio... Ora non saremmo ridotti così male, ma avremmo avuto delle nuove speranze e dei nuovi entusiasmi.... Ma forse è troppo tardi. Fatti un esame di coscienza: secondo me hai sbagliato tattica e ti sei dimenticato delle urgenze di chi ti ha eletto, per fare piazza pulita alla prossima elezione... Ma alla prossima tornata elettorale, quelli che hanno dovuto chiudere la fabbrica, o quelli che hanno dovuto chiedere l'elemosina a parenti ed amici, non ti voteranno più, perchè non crederanno più nemmeno a te che promettevi di cambiare l'Italia!... L'Italia non cambia, anzi va sempre peggio... Sarebbe bastato un pò più di coraggio, coerenza,e altruismo verso i più deboli, e ti avrebbero fatto SAnto! ... Altro che il Papa che predica il bene coi soldi degli altri, ma non apre gli immersi forzieri pieni di tesori del vaticano per aiutare il terzo mondo!... Ed hanno pure la faccia tosta di non volere pagare le tasse sui forse milioni di immobili che hanno ricevuto in donazione in punto di morte da quei poveri ingenui moribondi a cui i preti hanno promesso in cambio il paradiso dalla chiesa dopo la loro morte!...

Nicola C., Rimini Commentatore certificato 17.07.13 04:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo e il nostro governo!!

e la gente che vota li appoggia, poi va in piazza e dire il contrario!!

tirannia e ipocrisia dell'umana demenza!!

http://www.youtube.com/watch?feature=endscreen&NR=1&v=7qncKNY0Jgw

sandro bunkel Commentatore certificato 16.07.13 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i soldi di questa crisi inventata, stanno servendo per la nostra fine!!

svegliamoci!!

sandro bunkel Commentatore certificato 16.07.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

e con le "parole" pace liberta e democrazia che ci hanno protato qui!!

svegliatevi!!!

http://www.youtube.com/watch?v=cs2G1XEgh0E

sandro bunkel Commentatore certificato 16.07.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Siamo impotenti. Giornali e tv danno voce a gente insignificante, con titoli assurdi, argomenti inutili. Sono giorni che si parla di scimmie, oranghi, dittatori kazaki, teste che devono cadere. Oggi apprendo dal sito di Repubblica che le donne in tv non parlano (lo dice la Boldrini). E’ una grande notizia. Uno scoop. Roba da premio Pulitzer. E poi c’è Renzi che gira l’Europa. Un notizione. E ancora: le sentenze del Caimano, le pitonesse, il Parlamento che si deve fermare. Una roba da manicomio. Infatti solo un pazzo trova il nesso tra un processo privato e lo stop di un’sitituzione pubblica. E’ lo stesso nesso che c’è tra un tombino e un monaco tibetano.

Siamo impotenti contro questa gente che ci travolge con fatti che non sono notizie. Mi viene il vomito a leggere certi giornali. Il Fatto Quotidiano è l’unico organo d’informazione che ancora ricorda quali sono le notizie. I fatti che interessano ai lettori. Ecco dunque un promemoria della cose che servono all’Italia. Forse è inutile, ma ci provo lo stesso. E’ roba semplice. Anche un bambino le saprebbe elencare alla lavagna.

• una legge per le imprese

• una legge per il rilancio dei consumi

• un provvedimento per il turismo

• sostegno alla scuola

• un piano per le energie rinnovabili

• riduzione del carico fiscale

• sostegno ai pensionati

• rilancio del made in Italy

• taglio dei privilegi ai politici

• basta finanziamento pubblico ai partiti

• riduzione del debito pubblico

• finanziare il digitale e la Rete

E’ roba elementare. E’ quello che vorrei leggere sui giornali. Anche un orango lo capirebbe. Ma non questi politici e certi giornalisti. Volete continuare voi l’elenco?

snellimento di almeno 600 parlamentari!!

sandro bunkel Commentatore certificato 16.07.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma il vitalizio, esiste nell'eurozona?

sandro bunkel Commentatore certificato 16.07.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

microchip?????

mi siegate la correlazione con la legge sulla privacy che ci costringono a firmare in ogni movimento pesonale??


italioti??

ma voi, la leggete ? quando spuntate accetto dico, leggete preima??

ecco perche siamo arrivati qui!!

perche 60% di gente che si e fatta trascinare nell'evoluzione elettronica, e ignorante!!!

e una realta'!!

sandro bunkel Commentatore certificato 16.07.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

domande:
quanto guadagnano i parlamentari italiani?

come vengono percepiti i soldi?

siccome guadagnano cosi tanto, dove reinvestono i loro soldi?

come fanno adiventare azionisti di gran tiro delle banche estere?

e giusto che i loro risparmi da parlamentari vadano nelle banche estere?

(ecco perche nasce l'euro)

ormai i loro risparmi, portati da sempre fuori dall'italia per evadere le tasse, sono diventati movente per la nascita della nuova moneta!!

e come per incanto che nasce l'eurozona!!

sandro bunkel Commentatore certificato 16.07.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non capisco perhe ci si ostina a dar colpe a grillo????

e non capisco perche, l'uscita di berlussconi dal governo, dovrebbe in qualche modo vincolare il lavoro ed i lavoratori delle sue aziende private????

la carfagna parla....

il problema italiano e proprio il potere privato dei parlamentari, acquisito afior fior di milioni dalle legislature o no signora carfagna???

il collegamento e cosi evidente che solo gli italiani non lo vedono!!

anzi, ne fanno onore!!!

sandro bunkel Commentatore certificato 16.07.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Hai perfettamente ragione beppe ma ad un uomo di 90 anni non credo che interessano certi argomenti peccato che non si ricorda i tempi della guerra e per quali valori si e' battuto io ho 34 anni questo e' un popolo de vecchi non mi capiranno mai.

Diego carosanti 15.07.13 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo al M5S si faccia promotore di abolire le regioni a statuto speciale.Venga corretta la costituzione.Non è giusto che ci siano disparità fra regioni in questo momento economico per il nostro paese.

Paolo.T Commentatore certificato 15.07.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo che dovremmo ridurre tutti gli stipendi pubblici del 15/20% visto che questi signori sanno che - nel breve periodo - non possono essere licenziati.
Capisco che è un suicidio politico visto che il settore pubblico è la più grande industria italiana.

Stefano capacci 15.07.13 07:06| 
 |
Rispondi al commento

1) GOVERNO MONTI = FALLITO

2) CAP.FINDUS LETTA= FALLITO

PER MASSACRO RIFORMA PENSIONI NON RISOLTO
RECORD CONTINUO CHIUSURA AZIENDE NON RISOLTO
RIFORMA FORNERO NON RISOLTO NON RISOLTO
130000 ESODATI ANCORA NON RISOLTO
RINVIO IMU IVA TARES NON RISOLTO
RIMBORSI ELET. E STIPENDI PARL. NON RISOLTO
REGIONI NON RISOLTO
E TANTE TANTE ALTRE..FIN ORA CHIACCHIERE E FUMO

3)?GOVERNO EBETINO RENZI?
PROSSIMA PRESA X CULO????
PENSO CHE ORA BASTI SIGNORI MIEI O NO??

Scripta Verba 15.07.13 01:58| 
 |
Rispondi al commento

Ok tutte richieste condivibili o quasi..... Quindi cosa avete ottenuto? Perche ' solo i fatti fanno la differenza. Il resto e' niente. Ciao.

Matteo Neri 14.07.13 20:08| 
 |
Rispondi al commento

italiano in belgio e perche non creare una nuova banca Italia congelare l euro e creare una nuova monetta italiana continuate cosi per renderci fieri di essere ITALIANI

gus giovanni 14.07.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

la carfagna ha deciso di sporgere denuncia per le "offese e minacce" ricevute da fantomatici "esponenti 5 stelle" su facebook: mi chiedo cosa dovrebbe sporgere la kyenge contro le cagate di calderoli...

Biagio C. Commentatore certificato 14.07.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ,
ma agli artisti chi ci pensa in Italia ??
siamo nelle mani di Sgarbi , B. Oliva e della Biennale di Venezia!!
ti pare normale ??
saluti .
Mastteo

matteo lo greco 14.07.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Chiudere canale 5, rete 4 e Italia 1 significa lasciare senza lavoro 20000 persone piu' un indotto di altre 5000 causando una perdita all'erario d svariate decine di miliardi all'anno in tasse.

Cancellare l'acquisto deli f35 significa la perdita del lavoro di circa 1000 persone non contando che poi dovremmo noleggiarli con un esborso negli anni superiore e il mancato guadagno immediato

Tornare alle urne oggi significa tornare a tipi come Mario Monti, AUMENTO iva, IMU, nuova manovra e tasse, patrimoniale e altri balzelli

il reddito di cittadinanza sigifica spostare l'esborso delle pensioni d'ora ad un reddito per fannulloni o extracomunitari.

Se queste sono le misure proposte dal movimento 5 stelle, attuate attraverso ex infermiere oggi al senato e disoccupati miracolati che non hanno faoltà di parola. Mi sa che i primi a soccombere saranno i pentastellati che in una eventuale nuova sfida elettorale non andrebber oltre il 5 % perchè si sono visti i risultati.

Purtroppo alle buone idee di Grillo è subentrata una follia autoritaria per portare il paese al collasso attraverso un diniego di ogni mediazione e un programma di demagogia che non tiene conto che non ci sono solo i 5 stelle.
Se fosse stato intelligente avrebbe preso per le palle Bersani e assieme avrebbero fatto quelle cose che andavano fatte tipo:
-cambio della legge elettorale
-Limite dei 5000 euro nelle pensioni
-Ristrutturazione del debito in accordo con l'europa e se questi non erano d'accordo un bel referendum sulla volontà di restarci in UE
- Creazione di una Banca Nazionale o organismo simile per la redistribuzione degli aiuti comunitari
- Blocco degli interessi di Fiditalia e prima chiusura e poi cessione ai comuni
- Obbligo di acquisto di prodotti fabbricati in Itala da parte dell'amministraziione pubblica
- Detrazione iva degli acquisti anche da privati
- Concessioni edilizie più brevi
-Sgravi fiscali nell'ordine del 30% sulle buste paga
-Azzeramento contibuti per nuove assuzioni per 5anni

Franco Polidori 14.07.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto un Governo da quelle Parti? Bene se ce' Avvisatemi cosi posso interagire e criticare la sua Agenda Politica

Marco De Cinti, Roma Commentatore certificato 14.07.13 05:08| 
 |
Rispondi al commento

basta con questi teatrini PDL e PD devono andare tutti a casa senza liquidazione. Provassero a fare un lavoro vero, senza denaro facile!!!!!!

rodolfo s., trani Commentatore certificato 13.07.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia non può fallire ne per mistrer Berl. ne per l'euro ne per il porcellum, .
O subito RIFORME O TUTTI A CASA SUBITO.
I diritti conquistati da tanti con sacrifici e lacrime sui campi di battaglia restano , gli altri compresi i speculatori, gli evasori e gli elusori di tasse fuori dall'ITALIA, oppure si faccia una legge che preveda il carcere.

noi ora noi 13.07.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E mentre M5S parla con il Presidente dei problemi del paese, i partitini fanno i loro giochini scioperando per "salvare" il fuorilegge B. Bella figura hanno fatto !
Ora, però, il Presidente dovrà pronunciarsi ufficialmente, forse schierarsi. Tocca a lui la prossima mossa, e lui lo sa. Si tratta di una questione delicata. Io gli do tempo fino a martedì prossimo - se non parlasse, farebbe una brutta figura...

MartinFG 13.07.13 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, vederti così elegante ma sempre con il tuo ruggito da leone è stata una grande emozione, che forza!!!!
Mi dispiace solamente per una cosa: che non abbiamo chiesto al grande capo Napo di dimezzarsi lo stipendio... mannaggia... sarà per una prossima volta...

Zak&Jak 13.07.13 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo capire con chi sta napolitano. Fate luce, vogliamo capire gli inghippi e le trame di potere, per mandare a casa tutti i lacché!

Daniele S., L'Aquila Commentatore certificato 13.07.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Reddito di Cittadinanza è una grande sciocchezza per quanto mi riguarda.

Se applicato ci ritroveremo:

a) operai che faranno di tutto per essere licenziati così da poter prendere quel reddito senza fare niente.
b) disoccupati di tutta Europa che si trasferiscono in Italia per poter prendere quel reddito, ai quali si dovrà dare in quanto ogni cittadino EU ha gli stessi diritti degli italiani

Tagliare le Pensioni, Paghe, ecc. sono anni che lo dico, ma questi tagli vanno fatti per

a) tagliare il debito Pubblico
b) tagliare le tasse alle Aziende che ci sono ancora rimaste (quelle che non hanno ancora chiuso o che si sono trasferite all'estero), ridando in questa maniera competitività al nostro lavoro

Se usiamo i risparmi di questi tagli semplicemente per dare uno stipendio ai bambocci allora :

A) Non risolviamo il Debito Pubblico, che ci porterà inevitabilmente

1) ad una situazione alla Cipro (con relativo prelievo dai conti bancari degli italiani) e, dopo qualche tempo :
2) alla Bancarotta, con lo Stato incapace di pagare Pensioni e Stipendi

B) Non risolviamo il problema del costo del lavoro italiano che è troppo elevato rispetto ad altri Paesi e che continuerà a portare le nostre aziende o a chiudere o a trasferirsi in altri Paesi (Cina, India, Serbia ecc.)

Dobbiamo cercare di difendere il lavoro, non i bambocci

Francesco L 13.07.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissimo!!!! Vederti lì come un figurino in cravatta .....bhe stavi davvero bene, ma tralasciamo queste personali considerazioni. Tutto ok, i discorsi che gli hai suggerito legittimamente sono sacrosanti, e lui che ti ha detto????????
A me sembra che ti ha preso per culo (mia personale convinzione), in quanto dopo averti ascoltato ha convocato Letta e da ciò che stava scritto sui giornali lo ha caricato a dovere dicendogli ...."vai avanti siamo tutti con te". E mannaggia e le cose che le hai riferito????? possibile che ha già tirato la catena del cesso??????
Gli hai proposto che il prossimo presidente della repubblica si chiamerà Fo Dario?????
Bye Bye

rosa ., Bari Commentatore certificato 13.07.13 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non definire sin da ora una rosa di presidenti del consiglio alternativi secondo metodo quirinarie (le chigiarie) con la sola differenza che anzicchè un solo nome se ne prenda una rosa dei primi 3-4 da proporre a napolitano e pd-sbandato? Perchè avere paura che vengano bruciati? Anzi li si potrebbe far crescere da ora...

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.07.13 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Se cade il governo fate subito le primarie online per un presidente del consiglio o decidi direttamente tu ma rapidi

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.07.13 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo!!! Un sogno! Vederti al senato in tenuta presidenziale: e chi ci credeva non 5 anni fa' ma due anni fa'!! Lo so che conta la sostanza e non l'aspetto ma questo in questo paese pazzo pieno di persone spaesate, spaventate e stressate servono riferimenti ordinari come una vestizione adatta al ruolo di politico. In più il mostrarti circondato da un ambiente istituzionale del senato e da due alti collaboratori vestiti anch'essi al caso da l'idea del leader molto di più degli abiti grunge fighi: quelli usali per altre occasioni!

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.07.13 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Perche con questo Blog? non posso avere una email per suggerire a sto Casaleggio errori, difetti sulla struttura informatica di questo Blog??

Per esempio Nel post da me appena scritto vi era una parola importante fra 2 simboli. La pubblicazione me la cancellata.
Ed io lo lascio cosi' mi capiranno lo stesso.

Ma questo non dovrebbe capitare.
Ne la impossibilita' di suggerire migliorie del blog,
Ne la impossibilita, di spedire email o messagi diretti a chi e' in pool position,

Se Il Blog costruisce l'idea finale, del concetto politico, questo e' un argomento. E cosi ci sta'.

Ma se vi sono dei bachi nei programmi e o suggerimenti per ovviare ad errori di struttura, e' un discorso diverso, se non volete email di suggerimento, siete onnipotenti? Allora vi cerchero' al telefono? e se vi farete negare come imagino, allora faccio io un blog per gli M5S, che per farlo meglio non ci vuole molto.

Giuliano Gianolio , REGGIO NELL'EMILIA Commentatore certificato 12.07.13 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Bicameralismo? Parlamento? Le ISTITUZIONI????
Tutte strutture obsolete, infrastrutture datate, Tempo dei Romani? piu' indietro nel tempo forse?
Che la gente perde tempo in inventare come potrebbero funzionare. Ma e' evidente che qualsiasi soluzione fatta cosi' non puo' che essere precaria, momentanea, e deve essere riconsiderata nel futuro.

Si fa tanto per suggerire tecniche, metodi di lavoro, nuovi, ma si mantengono gli stessi strumenti di lavoro (le istituzioni)?

Da qualache parte leggevo Italia unico paese dove la magistratura (degno prodotto delle istituzioni) fa quello che vuole, come e quando vuole, e in modo mirato.
Se questo mi fa capire che la magistratura ha degli scopi e degli indirizzi, LA CUI MADRE E' LA LEGGE! sarebbe giusto, ma io sto aspettando la cassazione da 5 anni e Berlusca aspetta 5 settimane? Significa che questa magistratura e' diretta da qualcuno? e non si puo' in Italia neanche sapere da chi?

Napolitano per me e' delegittimato da tempo (altro degno prodotto delle istituzioni), salvato sempre dalla magistratura, beffando la dignita' della intelligenza. Tutti lo acclamano come punto di riferimento per dirigere il salvamento dell'Italia? Ora io dovrei affidargli l'italia anchio facendo finta di niente?

Chi vuole nuovi strumenti per lavorare, necessita anche delle sedi adatte.
L'esperienza insegna che si fa prima a costruire una struttura nuova con in criteri tutti adatti per ben lavorare.

PERTANTO DA OGGI SIA BANDITO DAL M5S RIFERIMENTI DI MINORAZIONE PER DOVERSI ADATTARE ALLE COSIDETTE , per di piu' dotate sempre del personale solito.
E si inventino una struttura nuova! che non si chiami neanche parlamento.

Altrimenti E' come volere fare un areoplano con scalpello e martello di legno.

INVENTRE NUOVI STRUMENTI PER BEN LAVORARE!!
FORZA ITALIANI, SUGGERITE....

Giuliano Gianolio , REGGIO NELL'EMILIA Commentatore certificato 12.07.13 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Questi appena postati sono tre dei dieci punti che propongo all'attenzione dei M5S come da invito odierno di Morra.

MonicaMonica M., Parma Commentatore certificato 12.07.13 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Cose fattibili presto e bene per costruire insieme:
“Un’altra Italia”
1) Bicameralismo con calmierazione dei voti. I voti di Camera e Senato vengono conteggiati insieme e cumulati al fine del calcolo dei favorevoli e dei contrari alle delibere in oggetto. In attesa di superare il bicameralismo eliminando il Senato se ne può profittevolmente beneficiare sfruttando l’opportunità che esso offre di caratterizzare sociologicamente la rappresentanza. Oggi la differenziazione dell’elettorato attivo fa premio sulla dialettica generazionale (Senato come camera degli “anziani”). Nulla vieta che queste scatole vengano invece predisposte per far premio su una dialettica di genere o altro a tutela di un contributo sociale che si vuole particolarmente prezioso, il senato può diventare l’assemblea delle donne, o dei territori, o dei lavoratori etc… L’idea però di avere l’apporto rafforzato di una fascia sociale in un momento congiunturale in cui ve ne sia bisogno è una dinamica democratica molto interessante che andrebbe sfruttata in modo più produttivo dell’attuale.
2) Potenziamento della decisionalità popolare sulla scelta di rappresentati e Governo. Maggioritario all’inglese o a voto multiplo Einaudi. Abolizione del Porcellum e introduzione del sistema uninominale maggioritario secco all’inglese con apertura e discussione sulla possibilità di adottare la proposta Einaudi dell’indicazione di un secondo nominativo. Ovviamente in questo contesto sparisce del tutto l’attuale premio di maggioranza.
3) Cittadinanza europea come strumento di istituzionalizzazione del conflitto sociale. Istituzionalizzazione del conflitto sociale con l’introduzione di forme alternative di cittadinanza non legate alla nazione ma all’Europa. Se per esempio, faccio un’ipotesi accademica, venisse data la grazia a Berlusconi, io voglio potermene andare dall’Italia non fisicamente ma riconsegnando la mia cittadinanza italiana e rivendicando la mia cittadinanza europea... (il resto su Tramatlantico)

MonicaMonica M., Parma Commentatore certificato 12.07.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Ho dimenticato, la foto di te e Casalggio nelle sale del Quirinale, occhi negli occhi, più che patetica è rivoltante

Marcella ., Varese Commentatore certificato 12.07.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che pena, tra te che paventi i fucili (ricordate i 300 mila delle valli bergamasche di bossiana memoria?) e Renzi che riscopre l'antiberlusconismo, che pena razza di burrattini!!!

Marcella ., Varese Commentatore certificato 12.07.13 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece di bla bla se mesi fà entravate al governo cari i miei Grillo e Casaleggio non disperdevate i voti di chi credeva in voi e adesso qualcosa dei bla bla era fatto!!!

Fabio B 12.07.13 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Presidente Napolitano
per favore sciolga il Parlamento dei venduti e dei venditori di fumo.
Siamo molto stanchi di aspettare la fine del tunnel di una crisi che io e Lei sappiamo che non finirà più. La Grecia è alla fame...
L'Italia dell'ottimismo si trova nelle stesse condizioni preagonizzanti degli ellenici di tre anni fa... I Dipendenti Pubblici greci mai avrebbero pensato di restare senza stipendio perchè lo Stato non ha i soldi per pagarli. Molti di loro tremano per l'imminente licenziamento.
Si sta informando sulle famiglie per bene che stanno elemosinando davanti ad una finanziaria prigioniera di BASILEA2?
LEI LO SA, A CHE COSA MI RIFERISCO...
Si sta informando sulle famiglie per bene che stanno elemosinando davanti alla CARITAS, mentre prima esse facevano offerte sotto le feste davanti ai supermercati di tutta l'Italia?
SONO TANTE QUESTE FAMIGLIE CHE SI SENTONO DEPORTATE NEL LAGER DELLA NUOVA POVERTA'.
BEPPE SE MI ASCOLTI (LEGGI). IO SONO CON TE.
Le famiglie per bene hanno diritto alla dignità!
Per quanto mi riguarda, questo luglio nero come la pece mi sta facendo vergognare agli occhi dei miei tre figli e di mia moglie.Mi sono iscritto al MoVimento non per convenienza, il giorno prima che tu Beppe ti recassi dal Presidente ed ho inviato la proposta d'istituire un OSSERVATORIO PERMANENTE DELLE FAMIGLIE ALLA DERIVA PER INDEBITAMENTI ...
ORA TI ABBRACCIO, VI ABBRACCIO TUTTI, VOI CHE VI ADOPERATE PER IL MoVimento!
ONORE E RISPETTO DESIDERIAMO GLI ITALIANI AUTENTICAMENTE ONESTI E TARTASSATI ...

FRANCESCO C., kalabro.frank@alice.it Commentatore certificato 12.07.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.... NESSUNO CI SENTE!


anche qui sul blog di Grillo.
Chi volete che Vi legga?
Chi volete che vi senta?
con chi volete confrontarvi?


NOI
SIAMO NIENTE!

INUTILE ILLUDERSI!

Reli B., roma Commentatore certificato 12.07.13 15:31| 
 |
Rispondi al commento

FUGA PER LA LIBERTA'!

dedicato a Beppe!

Tu hai deciso chi andava espulso e perchè!
Tu hai dichiarato che chi lo ha fatto. lo ha fatto per ... "soldi!"

io ti chiedo solo una cosa, che poi è la stessa che chiedevo a questo regime "democratico" da anni
DIMOSTRAMI CHE E' VERO QUELLO CHE DICI!

Reli B., roma Commentatore certificato 12.07.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'analisi politica di Beppe, così brillantemente illustrata al Presidente Napolitano, non fa una grinza: è logica, ragionevole, costruttiva, nell'interesse dell'Italia!
Quest'analisi dovrà essere al meglio comunicata ai cittadini, anche a quelli (sono purtroppo ancora tanti) che non utilizzano il web per informarsi. Purtroppo la televisione di STATO, dell'incontro, ha comunicato gli aspetti di folklore ( se ce n'erano) omettendo per intero il contenuto l'analisi politica di Beppe e del M5S.

biagio f., potenza Commentatore certificato 12.07.13 15:15| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Svolta nel M5S, il capogruppo al Senato Morra:
.............................................
Visto che ogni giorno il PDL ricatta di far adere il governo.E mi sarei rotto di sentire ogni giorno delle stronzate.Chiedo a Grillo:Non potete fare un documento su delle cose che condividete con il PD? fare un governo per quei punti e poi andare al voto.Almeno la finiremo don questo PDL e il suo Silvio.Cominciate degli approcci con il PD poche cose ma condivise.PDL all'opposizione.

Paolo.T Commentatore certificato 12.07.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Svolta nel M5S, il capogruppo al Senato Morra: “Non posso escludere fiducia a esecutivo col Pd In un’intervista al quotidiano ‘Repubblica’ in edicola oggi, il capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato, Nicola Morra, ha sostenuto: “La fiducia a un governo con il Pd? Non posso escluderla. Naturalmente passando sempre da un momento assembleare”. Secondo l’esponente pentastellato, però, ciò dovrebbe passare attraverso la calendarizzazione di un accordo programmatico sviluppo in almeno 5 punti, che sono “il reddito di cittadinanza e la riduzione dei costi della politica e della burocrazia”, ma anche “la defiscalizzazione del lavoro e la giustizia nella politica, per un Parlamento pulito. Introducendo anche il limite dei due mandati. E poi, ancora, la ripartenza delle forme di attività della nostra tradizione produttiva. Senza dimenticare anche il tema delle pensioni d’oro”.

Morra ha poi spiegato che i punti sono stati illustrati nell’incontro con il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano: “Quando abbiamo parlato con lui di questi punti, Napolitano si è detto d’accordo. Se il Pd si presenta da noi con cinque o dieci punti realizzabili, e realizzabili immediatamente non posso escludere nulla”. In ogni caso, “magari, prima, si potrebbero presentare cinque disegni di legge con le loro firme e anche le nostre” e in seguito “dovremmo valutare anche il valore e la correttezza delle persone, naturalmente”.

Sul quotidiano ‘Europa’, il ragionamento di Morra si sviluppa: “Per noi quel tema è sempre problematico e bisognerà passare dall’assemblea Valuteremmo il valore e la correttezza delle persone. Quattro mesi fa era diverso. Nessuno ce l’aveva proposto”. Sempre sullo stesso quotidiano, la posizione del Movimento 5 Stelle viene definita da un deputato, Alessio Villarosa, che si ritiene possa divenire il prossimo capogruppo a Montecitorio: “Noi alleanze non ne facciamo. Se parliamo invece di punti programmatici, sì, ma fatto in un determinato modo e comunque l`assemblea è sovrana

Paolo.T Commentatore certificato 12.07.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Cari Grillini vorrei capire quale logica ce nella
visione politica di grillo, in conferenza stampa
dopo la visita al QUIRINALE a detto L'Italia e
sul baratro,vicina al fallimento una situazione sociale DRAMMATICA presto ci saranno tumulti di piazza ,ecc.ecc.
BENE sapete quale soluzione a proposto il mitico BEPPE GRILLO,SUBITO
AL VOTO!!!,risultato minimo sei mesi senza fare niente con il risultato di peggiorare la situazione Dell L'ITALIA e degli ITALIANI dal punto di vista economico,sociale,politico,ecc.ecc.
Risultato buttati 100 milioni di euro e ritrovarsi
nelle stessa situazione politica parlamentare, magari con qualche seggio in meno. COMPLIMENTI!!!!!!!!

Omero C., Pistoia Commentatore certificato 12.07.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

è stata una cosa buona andare da napolitano perchè la visibilità, al di fuori del blog, è molto importante. Infatti se n'è parlato ovunque.

Il punto dal quale ripartire, ora, è trovare il modo di far fare a queste bestie la riforma elettorale. Ricordiamoci che, al di là di tutto, se non si fa quella e si tornasse alle urne, non cambierebbe un granchè.

BISOGNA CHE IL PRESIDENTE OBBLIGHI IL GOVERNO A FARE UNA NUOVA LEGGE ELETTORALE, PERCHE' QUESTI, DA SOLI, NON LA FARANNO MAI SIA PER DISINTERESSE SIA PER INCAPACITA'.

alessio d'andria 12.07.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,ora più che mai bisogna arrivare alla gente che non ha accesso ad internet.
Devi andare in tv a divulgare tutto l'encomiabile lavoro svolto dai nostri ragazzi in parlamento.
Sei un grande. M5S finchè c'è vita!!

Antonio M., Teramo Commentatore certificato 12.07.13 11:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe! Grazie con tutto il cuore! Grazie cittadini del M5S! State facendo un lavoro immane e lodevole...Grazie

Ariel B. 12.07.13 11:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Una notizia mi indigna più di altre oggi, che i parlamentari del Movimento vengano derisi dai colleghi ,per nulla onorevoli e nemmeno degni di essere chiamati cittadini, per i sacrifici che fanno restituendo il maltolto.
Si tratta di bullismo in piena regola e della peggiore specie, perpetrato da ladri disonensti incalliti che hanno raggiunto la maggiore età da un pezzo. Costruirei nuove carceri sì, ma per mettere dentro questi fannulloni, mantenuti, papponi che sono da decenni parcheggiati in parlamento, farli sudare per costruire ciò che hanno distrutto a pane raffermo e acqua.

carla g., padova Commentatore certificato 12.07.13 11:01| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

vedo che a chiacchere sul blog siamo in tanti
facile dietro uno schermo dire e disfare,che pena vedre tanti italiani lamentarsi ...da casa e delegare a beppe il lavoro sporco siamo rimasti senza palle solo telefonini e pallone .... ma per fare incazzare gli italiani dobbiamo toglierli...

gian paolo giannelli 12.07.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo l'articolo-lettera è giusto e chiaro, ma è indirizzato al più "antico" rappresentante della politica che ci affossa, ad un presidente della repubblica che alle spalle ha meno voti del popolo di ognuno di noi se ci fossimo candidati, il referendum sul bolg lo conferma.
Se ci fosse un altro personaggio al quirinale, anche di dx, anche imprenditore, ma con le mani pulite e senza inciuci politici alle spalle il discorso avrebbe un senso, ma oggi dopo la morte di andreotti, Napolitano è l'emblema del nostro malgoverno di sempre, anche prima di berlusconi, e intendo dai patti con mafia e camorra, dall'uccisione di moro, dalle stragi di stato mai risolte, questo e molto altro rappresenta napolitano, non certo i cittadini italiani.
A proposito si sa che i maxievasori italiani sono circa 125.000, ma mai che dicano un nome a caso (p.e. la chiesa per l'imu) il totale che riescono ad evadere mi sembra 625 mld di euro, senza grandi possibilità di recuperi.
Non è che la storia che siamo tutti evasori è la solita balla per metterci gli uni contro gli altri (dividi ed impera)?

carla g., padova Commentatore certificato 12.07.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


CARO GRILLO

PER AVERE UNA VISIONE CHIARA DELLA SITUAZIONE DEL BILANCIO PUBBLICO DI CUI SI PARLA E NESSUNO CONOSCE TI DO I DATI :
ENTRATE--
IMPOSTE DIRETTE---237--MLD-FONTE BI-REL 2013
IMPOSTE INDIR-----233
CONTRIB SOCIALI---216-
USCITE---
REDDITO LAV DIP----165
CONSUMI INTERMEDI---89
PRESTAZIONI SOCI---354
INTERESSI PASS------86
COSI' ABBIAMO CHIARA LA SITUAZIONE .

QUESTA SITUAZIONE NON HA NULLA DI DRAMMATICO,E HA FUNZIONATO 12 ANNI CON L'EURO SENZA PROBLEMI , SE NON CHE ORA INTENZIONALMENTE LA SI VUOLE RENDERE DRAMMATICA PER AGIRE SULLA PAURA E PORTARE LA GENTE AD ACCETTARE CONDIZIONI DI SOTTOMISSIONE TOTALE A CHI MANEGGIA QUESTI TRUCCHI DA ETA' DELLA PIETRA FACENDO BALENARE LA FAME E RENDENDOLA OPERATIVA ,FINCHE' QUESTI( CHIESA ) NON SI STRONCANO. E SUBITO.

NON TI SEMBRI STRANO CHE SUCCEDE QUESTO PERCHE' TUTTA LA ETA' DELLLA PIETRA ERA COSI'( CON IL DOMINIO DEI SACERDOTI E L'UCCISIONE DEI BAMBINI - E ORA TRASFORMATA IN PEDOFILIA)
L'ECONOMIA DI ALLORA SI CHIAMAVA ECONOMIA TEMPLARE ( COSI' NIENTEMENO LA CHIAMANO GLI ARCHEOLOGI ), CIOE' I PRETI CHE NULLA FANNO AMMINISTRANO L'INTERO REDDITO E FANNO DERIVARE IL GUADAGNO INDIVIDUALE DALLA SOTTOMISSIONE AI PRETI-- CHE SONO LE CASTE -ANCHE DI MISERABILI- E LA FAME PER TUTTI GLI ALTRI E SCHIAVITU' DALLA TERRA .
COME SI PUO' REGGERE QUESTO ? NOI ABBIAMO SEMPRE PENSATO CHE ERA PERCHE' GLI UOMINI ERANO STUPIDI ? E ORA ALLORA CHE SI RIPETE IN PRESUNTA MODERNITA'??? COME MAI ?
TUTTO DIPENDE DAL FATTO CHE OGGI COME NELLA ETA'DELLA PIETRA CHI SI AFFIDA AI PRETI PRENDE FREGATURE PERCHE' LORO NON PRODUCONO NIENTE .

LORO CATTURANO IL GOVERNO E POI TASSE DOPO TASSE TOLGONO IL REDDITO AI CITTADINI CON CHIACCHIERE DI FINTO BENE , COMPRANDO CON PREBENDE I CORROTTI E CORNUTI DELLE CASTE, O PEDOFILIZZATI.
A QUESTO PUNTO SI INVERTE LA FUNZIONE PER DARE LA DECRESCITA PER TOGLIERE LA GESTIONE ALLO STATO E RIPASSARLO AI PRETI PEDOFILI-
TUTTO IL RESTO E' NOIA.
DOPO BERL L'ATTACCO E' A GRILL

PROF MARCELLO PILI 12.07.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

queste sono proposte concrete e fattibili.
ma è inutile sperare che la casta vada in questa direzione, il loro compito è spartirsi le poltrone e i privilegi. il m5stelle puo spezzare questo marciume e farci tornare un paese quasi normale.

stefano 12.07.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro M5S, dici cose così ovvie che non capisco come mai il governo non ci abbia pensato, probabilmente non ha interesse a pensarci, ma ricordiamoci che è facile fare i froci con il c..o degli altri: i soldi sono i nostri ed il governo fa cose che nessuno vuole tipo acquistare caccia bombardieri! Come è possibile? Si perdono in cazzate, parlano dei processi di B e di aumentare iv e imu per distrarci ed intanto ci infilzano da dietro con una serie infinita di spese inutili dettate dai loro interessi!

Secondo me quando proponete un emendamento giusto che viene bocciato dovreste farlo sapere a tutti così prendereste consensi.
Purtroppo tanti, troppi, quardano la tv e non sanno nulla di quello che realmente succede al parlamento.

TUTTI A CASA...MA TANTI ANCHE IN GALERA!

Massimo Bettin 12.07.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, avevo le lacrime agli occhi seguendo la tua conferenza stampa e ti ringrazio per darci voce.
Per quanto riguarda i giornalisti hai ragione tu, ovviamente, e aggiungo che quelli con la coscienza a posto (pochi, ad es. Marco Travaglio) non si sentiranno certo offesi (o attaccati come dicono gli altri) dalle tue critiche. I più "cattivi" sono quelli più "impastati" in questo schifoso sistema colluso dei media nostrani. Leggo qui la "svolta" di Telese.
Ho visto su YT lo spezzone di Ballarò che ti insegue in Sardegna: sembra che tu non possa fare vacanze, invece quelli che ci vanno con l'aereo di Stato o scortati a nostre spese, quelli vanno bene... Amici loro.

Fulvio Ge 12.07.13 08:57| 
 |
Rispondi al commento

"FARSI AUTOCRITICA SIGNIFICA AIUTARE IL MOVIMENTO A CRESCERE"

Si sa ormai da tempo,che chi sta a mare commette errori e chi sta a terra solo a giudicare,certamente non commette errori,ma non contribuisce certo alla crescita del paese Italia,sempre più senza una guida stabile e costruttiva per l'interesse di tutti e non di pochi.Da tempo si andava predicando che il mezzo televisivo avrebbe fatto comprendere meglio agli italiani,quanto il M5S si sta impegnando a fare per il bene dell'Italia.La diretta televisiva,dopo l'uscita dal Quirinale ha ridato fiato alla base del movimento,disorientata da un comportamento che ormai a gran parte dell'opinione pubblica sembrava ormai rinunciataria.Il tono umile e pacato è sicuramente stata l'arma migliore,per far comprendere al popolo italiano,che se davvero in Italia esiste una forza politica responsabile e degna di essere ascoltata e votata è quella del M5S,che ora ha compreso quale deve essere il messaggio giusto per arrivare al cuore della gente.La politica è basata sulla credibilità e sulla coerenza,il rimprovero deve esistere,ma non può apparire demolitivo di ogni fondamento istituzionale.Diamo voce e forza al cittadino,invitandolo ad una partecipazione vera alla vita istituzionale del proprio paese.E' indispensabile cambiare il modo elettorale di scegliersi il sindaco,perchè è dalla vita dei comuni che cresce e si rigenera la democrazia.Facciamo vedere che siamo davvero dalla parte dei cittadini,perchè solo il ritorno in massa alle elezioni può legittimare qualsiasi rappresentatività politica.Pertanto non più sindaci scelti dai partiti,sempre scelti in modo approssimativo e pertanto non rappresetativo,ma dal popolo con la costituzione come ormai vado ripetendo da tempo di una "LISTA CIVICA UNICA COMUNALE" uguale per tutti,con una sola preferenza.Il primo diventerà sindaco ed i consiglieri comunali in ordine decrescente di consenso elettorale.Solo così le forze sane del paese si faranno avanti,essendo liberi da inciuci.

marianocoppola 12.07.13 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Siamo nelle mani di un manipolo di delinquenti capitanati da un vecchio porco troppo orgoglioso o stronzo, per fare un piccolo dono alle persone che ha sfruttato per vent'anni, togliendosi dai coglioni per sempre. Eppure ormai non può temere nulla, in galera non ci va per raggiunti limiti d'età, soldi ne ha accumulati a bizzeffe, contando che non camperà ancora molti lustri cosa cazzo ci fa ancora in parlamento a rompere le palle all'intera nazione ? Questa è pazzia, questa è l'Italia del 21° secolo. Fuori il nano dal parlamento, tanto per cominciare.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.13 07:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lodevole e saggio tutto ciò che Grillo ha chiesto a Napolitano.Temo purtroppo che in assenza di un miracolo(ossia un drastico ribaltamento degli equilibri parlamentari in seguito all'auspicabile condanna di B)nulla di tutto ciò sarà mai fatto.E questo per il semplice fatto che l'Italia dal'45 è ostaggio degli USA e dei loro interessi economici,coincidenti con quelli delle multinazionali e dei banchieri.Costoro sono ben tutelati in ogni summit politico globale da WTO,FMI e affini,di cui i Bilderberg sono i riveriti ambasciatori.Di fatto nessun governo si sogna di contestarli,se non in qualche fiacca dichiarazione di principio per salvare la facciata "democratica".Ma in realtà i giochi sono già fatti,o almeno decisi,ad altissimo livello.Vi sono segni inequivocabili che lo confermano.Ad esempio il Tg3 odierno,commentando l'opposizione di Greenpeace e degli scienziati alle trivellazioni nell'Artico,la presenta come "una opinione"(!) ancora da verificare,quando non bisogna essere dei geni per capire che sarebbe un colpo fatale per l'intero ecosistema terrestre,oltre che la condanna definitiva di tutte le specie là viventi.La conclusione agghiacciante,che cancella ogni dubbio,è che là sotto ci sono 9 miliardi di barili di petrolio!Pertanto siamo gentilmente avvertiti:si procederà,per il bene dell'"economia mondiale",America e Russia in testa.Quindi la terrificante profezia di Gaia 2054(che solo una mente malata può auspicare)non è una semplice provocazione di Casaleggio,ma un piano criminale già definito nei dettagli.Lo sfruttamento intensivo dei Poli farà salire i mari di 12 metri,e per "normalizzare"tutto ciò bisognerà sterminare 6 miliardi di persone.Ai pochi sopravvissuti da questo inferno verrà concesso un simulacro di"web democracy"sotto lo stretto controllo degli artefici del disastro.Il NWO.Tutto già scritto,nero su bianco.Vincere in Italia,come in qualunque altro paese occidentale,sarebbe comunque un primo passo per l'Umanità.Ma ce la faremo?La vedo assai grigia

francesco ., imperia Commentatore certificato 12.07.13 01:09| 
 |
Rispondi al commento

"Esiste spiegazione per l'amore?
Perchè quando l’ho incontrato é stato amore
Poiché credo che... sia perché é così e basta
Io non posso spiegarti perchè credo al M5S"
- Monica R. 13:25 -


Forse non esiste spiegazione per l'amore.

Però questo testo spiega benissimo perché è impossibile cercare di interloquire con molti frequentatori di questo blog: al cuore non si comanda.

Bisognerebbe dividere il blog in due sezioni:
A) per chi vuol parlar d'amore
B) per chi vuole parlare di politica.


ugo m. Commentatore certificato 12.07.13 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe!!
Sei un grande!!

R. Ceruti 12.07.13 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe,grazie davvero.
Una conferenza stampa da portare nelle scuole.
Il declassamento dell'Italia è morale!
Grazie a tutti i Parlamentari del M5S che con il loro lavoro ci restituiscono un pò di dignità.
Grazie ancora
Pino

giuseppe c., trieste Commentatore certificato 11.07.13 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che dare il voto ad un partito/movimento/comevoletechiamarlo non significa necessariamente condividerne il 100 % delle scelte, non posso che trovami in completo e totale accordo su tutti i temi affrontati nell'incontro con il presidente e successivamente commentati in conferenza stampa. Mi ha in particolare colpito l'argomento lavoro sul quale vorrei esprimere un mio pensiero: anche se la gente si scandalizza quando lo dico, io sono da sempre convinto che con il pretesto del lavoro non possiamo giustificare proprio tutto (vedi gli F35 comprati per “dare lavoro agli operai di Cameri”), o giustificheremmo anche la mafia che essendo l'unica azienda nel nostro paese in attivo garantisce lavoro a molte persone. Inoltre considero che il vero progresso sia anche un lavoro più leggero e redditizio per tutti grazie alla tecnologia ed alla robotica, e non la disoccupazione creata da una certa parte di “imprenditori” e “manager” che hanno così protetto i loro lauti compensi, e con il consenso dei sindacati.

marco zanello 11.07.13 23:51| 
 |
Rispondi al commento

credi davvero alla storiella della tracciabilita' della mercie bla bla bla??

la proveienza e la certificazione??
in geosso modo e un modo per far girare soldi, sempre dalla stessa parte avvelenando, ed imbrogliando le masse.. di lobotomozzati che siete!!

l'uico modo che voglio e usano gia testandoci, e ul rfrid, si dice che una nota marca di scarpe li ha gia istallati nelle suole delle vostre, e ripeto vostre scarpe da ginnastica!!

in virtu' del test microchip sottocutaneo, gia testato ancorauna volta, sui vostri animali domestici!!

la tv ne parla???

lobotomizzati!!

sandro bunkel Commentatore certificato 11.07.13 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo il vecchio continente: facciamo gli italiani!!

gli americani lasciate che facciano gli americani!!

no muos no h.a.a.r.p. no(nuovo ordine mondiale)

e poi..

vogliamo leggere i programmi!!

sandro bunkel Commentatore certificato 11.07.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma porcaccia miseriaccia, vi volete rendere conto di essere fuori strada? Sempre con ste province...Io sono un dipendente provinciale, non un dirigente o un assessore ma un semplice dipendente che fa il suo lavoro. Non difendo caste, ma semplicemente la dignita' di uello che faccio. Lavoro utile o inutile come qualsiasi altro, pubblico o privato che sia. In tutta Italia siamo 57.000. Dico TUTTA Italia. Le competenze che abbiamo? Fatevi un favore, prima di farvi idee sbagliate, andate a vederle nei siti delle province. Non ci sono solo sagre e concertini, come dice il presidente della Sicilia (quello che per voi era il grande salvatore d'Italia) ma ambiente, pianificazione, strade e scuole. Cavolo, rendetevene conto una volta per tutte!!!! NON FATEVI PRENDERE PER IL C...!!!! TRASFERIRLE ALLA REGIONE COSTA DI PIU!!ragionate, in Sicilia ci sono 20.000 (VENTIMILA!!!!!!!!!)forestali, uno per ogni albero. Informativi su quanto costano. Ma che c...zo!! Ma come fate a volere eliminare le province che neanche sapete cosa fanno e vi tenete 'sta gente messa li' dalla mafia! Ma guardate che ce ne vuole, eh. Bisogna proprio essere ottusi, scusate. In qsti giorni per un incidente mi sono rivolto ad una carrozzeria e un meccanico. Mi hanno "suggerito" tutti e due il nero. Ma vi rendete conto di quanto ci costano queste cose, rispetto alle province? E voi siete entusiasti di mettere le mani nella Costituzione per eliminare l'ente piu' vicino ai cittadini subito dopo i Comuni. Ma e' da incoscienti, scusate. Tanto per proteggere gli sprechi dei ministeri e delle caste VERE. E' pazzesco. E mentre scrivo questo, parte la pubblicita' di Casaleggio. E guai a toccarlo. Domani andro' a fare il mio lavoro in Provincia e come ogni giorno ci chiederemo che fine faremo, non solo noi ma anche le cose che stiamo facendo per voi. Ma volete sapere una cosa? Come diceva mia nonna, chi e' causa del suo mal pianga se stesso.

Antonio V. Commentatore certificato 11.07.13 23:22| 
 |
Rispondi al commento

io so che i pistoni delle bmw, sono fabbricati a torino!!

pensate le mbw con pistoni fiat?^??!!!

quante cose dovremmo sapere??!!

sandro bunkel Commentatore certificato 11.07.13 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho ascoltato la tua intervista,Beppe e sono pieamente in linea con te. Questo paese in in mano ad una vera e propria dittatura dei partiti dell'inciucio.
Purtroppo Napolitano può ben poco e...forse...neanche si è reso conto in quale vicolo cieco ha cacciato tutto il popolo italiano.
Speriamo che il tuo movimento possa fare qualcosa per uscire fuori da questa terribile situazione!
Comunque complimenti a tuoi ragazzi,stanno facendo un ottimo lavoro con tutte le difficoltà che creano i partiti (non so se chiamarli ancora così).

Robert G., roma Commentatore certificato 11.07.13 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ha manifestato il pensiero del Movimento al Presidente della Republica. Molto bene.
Ma il Presidente non ha fatto una piega, né si sognerà di farne cenno. I suoi obiettivi sono altri.
Credo proprio che non cambierà mai nulla. La corruzione e i collegati fili di circuito sono troppo forti, concatenati e a larghissimo raggio (MPS-D’Alema- Prodi-il Clero- Mancino…..Berlusconi……..)
Di fronte ad una realtà che si vede chiaramente e si tocca con mano, continuano imperterriti, senza vergogna e con la certezza di poterselo permettere.
La colpa è solo degli italiani, che non sanno essere tempestivi, solidali, CONCRETI, coerenti e uniti in qualsiasi forma di protesta e di opposizione, perdendosi anche in misere divergenze pressochè futilmente personali
Dovremmo crescere (dovevamo), ma non c’è tempo e loro ne sono fin troppo consapevoli. Sanno già che potranno “ridurre” anche Grillo
Beato chi potrà sopravvivere.
Mi ripugna – vorrei tanto sbagliarmi - e mi addolora, ma sono abituata a dire sinceramente quello che penso.

teodora i. Commentatore certificato 11.07.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Si ma Napolitano cos'ha risposto ?

Emanuele Pallotta 11.07.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe e soprattutto grazie a tutto il M5s.

Matteo G., Milano Commentatore certificato 11.07.13 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Beppe lo associo al grande Cavour dei Savoia... Che il potere delle Stelle ci pervada!!! Vaiiii

Riccardo Rizzi 11.07.13 21:34| 
 |
Rispondi al commento

tg iere sera:

morti bianche ed infortuni sul lavoro in netto calo????

lobotomizzatori degli italiani!!!!!
i posti di lavoro dovestanno??

io, da disoccupato vi spiego come varano le leggine per far soldi alle spalle dei nostri sacrifici giornalieri:;
io disoccupato e senza potre riscuotere sussidio,perche mancano 12 giorni di contributi,
con la nuova legge sugli incentivi alle ditte, la ditta cche (spero) mi riassumera', avra beneficio sulla mia osizione lavorativa.
cioe:
gli incentivi che lo stato crea con queste leggine, sarebbero i solfi del mio mancato sussidio di disoccupazione??
e la ditta volutamante con imbrogli legali, fa mancare giormnate di retribuzione. cosi la legge di queste m..... prende atto!!

questo e il nuovo sistema per chi no sa nulla, e si affida a queste politica ormai morta con la dittatura!!!!

sandro bunkel Commentatore certificato 11.07.13 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Fantastica conferenza stampa!!!

Luca S. Commentatore certificato 11.07.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo Beppe
ti scongiuro continua così
a forza di raccontare la verità
anche i più sprovveduti apriranno
i loro occhi
il fatto che il presidente non si sia sentito in dovere di commentare l'incontro: vuol dire che
quando c'è un probema , o se ne parla troppo,
o non se ne parla per niente e in
questo caso negare l'evidenza della situazione sarebbe stato improprio, meglio il silenzio
Quello che hai esternato e pura verità; e non riesce a replicare niente di contrario
e lascia perdere quegli stupidi giornalisti
con le loro domande senza senso, non te la prendere.
se organizzi una manifestazione conta pure anche sulla mia presenza siamo in moltissimi
saluti

stefano c. Commentatore certificato 11.07.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento

secondo me, sarebbe molto utile discuterne di piu' sul blog

FABIO B., bologna Commentatore certificato 11.07.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento

io faccio l'agente di commercio, e vi dico che adesso proprio adesso, in questo momento da "economia di guerra" dobbiamo boicottare i grandi centri commerciali esteri e non,e per le esigenze quotiiane tornare finalmente ai piccoli negozi - dobbiamo farlo prima che le citta' ed i paesi si spengano -definitivamente- anche se so benissimo che di soldi le persone comuni come me ne hanno pochissimi o non hanno affatto

FABIO B., bologna Commentatore certificato 11.07.13 20:50| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

dario del sogno

Io sono stata una valida ed apprezzata docente.Tu?
Chi fomenta la guerra tra i poveri sono i cervelloni che accusano ed infangano senza distinzione. E lo fanno a ripetizione fino alla nausea su questo blog. Ma tu i commenti di questi insulsi ripetitori non li vedi. Naturalmente!
Azz...e sei stata docente ecc... come vedi anche tu esprimi il tuo facile giudizio, senza nulla sapere e conoscere. Bravo.

teodora i. Commentatore certificato 11.07.13 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono rientrato e......ho ritrovato.....come sempre......un GRANDE.......GRANDISSIMO Beppe!!!!

E un GRANDE.....GRANDISSIMO Movimento.

B E P P E - P R E M I E R - S U B I T O!

Hasta la victoria siempre!

Roberto Verrengia

Roberto V., Guidonia Montecelio Commentatore certificato 11.07.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento

VA TUTTO BENE !!!
PERO' IN CONTEMPORANEA COMPERA E VIAGGIA SU AUTOMOBILI ITALIANE !!!
L'INGRESSO AL QUIRINALE NON MI É PIACIUTO AFFATTO.
IL 71% DI AUTOMOBILI IN ITALIA SONO STRANIERE!!!
3.000 MILIARDI BUTTATI ALL'ESTERO !!!
= A 2.000.000 DI POSTI DI LAVORO PERSI CIASUNO DI 40 ANNI !!!

Franco Della Rosa 11.07.13 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripeto qui una cosa che ha già scritto in questa discussione Attilio, e che mi sembra colga perfettamente NEL SEGNO della questione PD

Molti si chiedono se la coscienza che emerge sempre più forte nel PD di essere presi per il culo dalla dirigenza del partito si trasformerà in protesta elettorale vera, astensionismo, o voto al M5S.

Bè noi siamo abituati a considerare il voto al PDL come dotato di un GROSSO nocciolo duro, costituito dagli evasori fiscali. Il PDL non potrà MAI scendere al di sotto della percentuale di cittatini italiani maggiorenni che vivono di evasione fiscale.

Ma non c'è solo il PDL ad avere un nocciolo duro, ce l'ha anche il PD..

ATTILIO lo descrive molto bene:
Sono coloro che votano il PD per APPARTENENZA..
Si tratta di pura appartenenza, spesso senza convenienza alcuna..
Costoro continueranno a votare PD, anche se sono in totale disaccordo col PD, semplicemente perché votargli contro sarebbe come votare contro la propria vita.. Votarli ancora al contrario gli garantisce di non sentirsi inutili...


Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 11.07.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Continuate a denunciare tutto quello che palesemente non viene riportato da nessun altro organo di informazione, gli italiani debbono riabituarsi a ragionare logicamente mentre ad oggi, tutto cio' che è falsato gli sembra normale.

giancarlo di legge Commentatore certificato 11.07.13 18:55| 
 |
Rispondi al commento

DIO MIO.....dovete chiedere aiuto a Papa Francesco...sta tentando di escludere capitali nazisti della seconda guerra mondiale...e altri di riciclaggio dallo IOR....magari Vi potrebbe dare qualche consiglio...anche se per me e' piu' facile andare a Bariloche per scoprire la verita' del Vaticano che scollare quei farabutti che Voi ben conoscete dal potere...poca retorica e molta azione e ricordate che anche anche quella testa di cazzo di Napoleoone era partito bene ....per poi favorire la schiavitu' specialmente nelle colonie delle Americhe...sempre con stima
LOrenzo

LORENZO FAGGION 11.07.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io come tutte la persone che lavorano onestamente e senza aiuti dico che non posso più aspettare che questi delinquenti finiscano di rovinarci. Riprendiamovi quello che ci hanno tolto non è reato farsi restituire quello che hanno rubato e non ti nascondo che gli farei pagare tutti i morti che hanno fatto.

Angelo Mariani 11.07.13 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro GRILLO hai perfettamente ragione in tutto,i nostri politici se ne fregano altamente delle situazioni drammatiche in cui si trovano milioni di persone e di famiglie. Le aziende chiudono una al minuto sotto l'indifferenza dei nostri governanti,dove andranno a prendere le risorse necessarie,pensano con le cartelle di Equitalia che triplica gli importi iniziali del debito che il contribuente aveva originariamente e non aveva potuto pagare.I NOSTRI GOVERNANTI pensano di risolvere questo problema con le rateizzazioni,sono degli illusi, se non attueranno il tuo programma a settembre chiuderemo i battenti alle nostre AZIENDE

Arturo ARCHIBUSACCI 11.07.13 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Mentre ti ascoltavo ,pensavo all'Italia come la descrivi tu, e come la vedo io .Anch'io ho girato e giro parecchio e vedo molta gente.
Condivido le tue preoccupazioni, con una postilla : la crisi di solito non la pagano tutti , ma solo una parte , in genere quelli più deboli.E quello che vedo è un rafforzamento delle persone che già stanno bene a scapito di quelle che stanno peggio e sono sempre più precarie . Non sono solo gli statali , ma anche i dirigenti aziendali .Ci sono aziende in cui gli unici dipendenti a tempio indeterminato sono io dirigenti , tutti gli altri sono precari .
La nostra precarità è la loro ricchezza .

Mario t., milano Commentatore certificato 11.07.13 17:44| 
 |
Rispondi al commento

complimenti Grillo per il discorso

gianluca magnani 11.07.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Il 25% hanno votato pdl così galleggianno e sopravvivono, un'altro 25% hanno votato pd così aiutano l'altro 25% che li aiuta a galleggiare. Il 25% hanno votato M5S perchè si sono stufati di nuotare trainando la barca dei compagni di merenda e finalmente si stà incominciando a respirare. Tutti avanti con il timone a dritta, e riacquisteremo dignita ed orgoglio di essere italiani.

ivan d.,., lucca 11.07.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE DISCORSO BEPPE!!!!
AVANZIAMO PIANO PIANO MA AVANZIAMO COME LE FORMICHE!!!
CONTINUIAMO COSì VIVA MV5STELLE!!

Lorenzo O. Commentatore certificato 11.07.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe, mi hai emozionato come quando ti ho ascoltato in Piazza De Ferrari a Zena prima delle elezioni. Devi andarci tu a reti unificate a dire come stanno le cose veramente. Lui non ci andrà mai, non se lo può permettere, non glielo permetteranno...Vai in televisione, andate in televisione, non date loro respiro. Sei stato bravissimo, su tutti i fronti.

marina moreddu 11.07.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento

QUELLO CHE HAI SCRITTO SONO COSE CONDIVISIBILI E NECESSARIE. MA RESTANO SOLO CHIACCHERE. QUANDO ARRIVEREMO NOI, NON ELENCHEREMO LE COSE DA FARE, SI FARANNO E BASTA, ANCHE CON LA FORZA!! VEDRETE QUANTE MANINE SARANNO TAGLIATE. VE L'IMMAGINATE DALEMA CHE SPALA CARBONE IN SARDEGNA PER MANGIARE??? BEH LO VEDRETE PER DAVVERO. MOVIMENTO & COSTITUZIONE.

CAZZUNCULU 11.07.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento

MA COME E' POSSIBILE.
GRILLO ED IO SIAMO NATI SOTTO LA STESSA STELLA, DALLA STESSA MADRE, SIAMO
GEMELLI.
ABBIAMO LA STESSA TESTA.
LA PENSIAMO UGUALE, UGUALE, UGUALE, UGUALE.
LA PENSIAMO UGUALE, UGUALE, UGUALE, UGUALE

grace 11.07.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Di sicuro una ristrutturazione del debito non e' una cosa di buon senso. L'ha fatta la Grecia ed tutti hanno potuto vedere le conseguenze

Vanni F., Trofarello Commentatore certificato 11.07.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ti vogliamo bene

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato 11.07.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, tu dici cose di buon senso .. è per questo che non ti ascoltano. I nostri politici vivono immersi nei loro immensi privilegi, lontano dai bisogni dei cittadini.Guarda Bersani cosa ha detto...incredibile. forza Grillo alla prossima votazione li spazziamo via togliendo loro i vitalizi!!!

lodovico Carrara, Piacenza Commentatore certificato 11.07.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo credo che parlare di questi problemi con uno che li ha lucidamente agevolati sia un po' sterile.

Sta andando tutto secondo i piani francotedeschi:
Italia in bancarotta e i gioielli di famiglia in svendita (aziende famose in primis e immobili di pregio a seguire).
Non ci sono errori nel piano di distruzione dell'economia italiana, tutto fila con precisione millimetrica verso il fallimento controllato (da chi lo ha provocato) al fine di derubare gli italiani di tutto il possibile.

Ma quand'è che mandiamo affanculo l'Europa affamapopoli?

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 11.07.13 16:35| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incredibile nonostante il tuo appello a Napolitano ci sono "persone" che screditano le tue parole accusandoti di sobillare la violenza ...Spero che gli ultimi increduli ,sfiduciati,leccaculo,si ravvedano x il bene della nostra povera Italia !!!! FORZA MOVIMENTOCINQUESTELLE!!!!!

rosaria caforio, torino Commentatore certificato 11.07.13 16:22| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE E GRAZIE BEPPE....

tonino fratini 11.07.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento

OT - GRAZIE STAFF !!!

Monica R., PR Commentatore certificato 11.07.13 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onestamente per diversi giorni sono stato sopraffatto dallo scoramento perchè ho visto che il M5S reagiva poco e male o non reagiva affatto alle porcate di questo governicchio delle larghe braghe, più che di intese.La sfiducia è dovuta anche alla constatazione che avanzare proposte, suggerimenti o dubbi poco o nulla riesce a modificare nell'andazzo generale, dove tutto si mescola, si rigira, si mistifica senza mai che si faccianio sentire le voci dissonanti.
I vari Ballarò, Agorà, Omnibus sono e rappresentano bene il vuoto complessivo nel quale si agitano e si muovono i soliti più o meno noti che sono gli stessi che fino a ieri hanno governato con Monti & soci, e ancor prima con quello di B. a cui solo l'imbecillità del PD & compari ha consentito di sopravvivere a se stesso insieme alle mummie prezzolate che lo circondano e che lo assecondano, sprezzanti anche del ridicolo che ogni giorno impongono al paese con i vari Brunetta (ovvero la semibiscroma), con Cicchitto (il piduista preso a schiaffi da Lombardi),con la Carfagna assurta nell'olimpo per i successi del suo lato "B",dalla Gelmini che dovrebbe spiegare il senso oscuro di ciò che dice in tv. Quindi bravi al M5S che si è messo sul binario della doverosa contrapposizione e contestazione, formulando proposte concrete e perseguibili. Basta con le diatribe interne ed avanti con la resistenza e le proposte. Dovete rintuzzare punto per punto, come avete prospettato a Napolitano, le nefandezze delle intese a senso unico, delle iniziative volte a favorire il solito plurindagato e condannato e
che al posto della faccia ha messo il suo c..o flaccido, a detta della Minetti che se ne intende. Quindi STOP alla riforma della Costituzione ed all'acquisto degli F35, avanti con il tetto alle pensioni, via le Provincie e le Regioni, vie le auto bleu e polizia al seguito, a tutti i livelli; occhio alle dichiarazioni dei redditi. C'è chi entra senza una lira e poi multipropetario, come Brunetta!

italo fernando cilli 11.07.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento

UDITE UDITE !!!

Letta, capo del Governo su RaiNews24 pochi minuti fa, finalmente dichiara con parole sue chi è e che sta facendo:

" ...uno scalpellino simile a quelli che nel medioevo facevano a gara a scolpire guglie gotiche a tale altezza da non poter essere viste da nessuno all'epoca... perché non c'erano aerei, né google map, né elicotteri... però dopo hanno fatto grande l'Italia"

DOPO 800 ANNI!!! LE GUGLIE!!!! AIUTO!!! Presto, una visita fiscale al palazzo del governo!!!

maria s., ancona Commentatore certificato 11.07.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandi! Grandissimi!! Mi sono persino emozionato. Milioni di persone sono orgogliose di voi che state scrivendo la storia. Altri milioni di persone hanno bisogno di vedere le cose peggiorare ulteriormente per capire di esser stati presi per il culo. Non mollate, vi prego. Grazie per i sacrifici che state facendo.

francesco carlotti 11.07.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Bebbe Grillo: un grande!
Senza acredine, quando dovrebbe esserci odio puro.
Senza polemica, quando dovrebbero esserci solo insulti.
Senza utopie fantastiche, quando dalle altri parti si sentono solo vuoti proclami.
Senza interessi personali, quando solo quelli contano per chi governa.

Il più bel discorso sentito fino ad oggi.

Chi oggi dissente non ha scuse: o è idiota o è colluso.
Chi oggi si gira dall'altra parte, domani pagherà.

Ma cosa faremo se nulla cambierà a breve?
Sarebbe il caso di aprire un sondaggio per individuare le risposte che noi cittadini daremo se la situazione non cambia, e poi sottoporle a votazione.

Aldo M., Roma Commentatore certificato 11.07.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

A stasera ragazzi. Per ora devo andare.
Grazie a tutti per AMORE, PASSIONE, POLITICA ecc.
(è tutto contenuto nel MoVimento).

Marcello M., roma Commentatore certificato 11.07.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissima conferenza stampa, grande Beppe, sei un mito!! Grazie, è stata una soddisfazione insperata sentire qualcuno che dice in faccia ai giornalisti quanto m...de sono stati e sono.... Sta arrivando il tempo del cambiamento, spero solo che i responsabili non la passino liscia scappando all'estero, devono pagare!!!

Andrea P. Commentatore certificato 11.07.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Aveva ragione Camilleri! Un giorno a skytg24 disse: "Il M5S è come un fiume carsico, a volte si sgonfia ma poi ritorna." :))))))

Fideli A., Olbia Commentatore certificato 11.07.13 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe , alle ultime elezioni,Ti ho votato.Dopo per un po di tempo ho pensato di aver sbagliato (grazie purtroppo alla vecchia cultura di sinistra, che diceva PD=PCI quello di Enrichetto!!!!) Ultimamente, vedendo le "bastardate" che il Pd sta facendo nei confronti del proprio elettorato, infischiandosene altamente del mandato dei suoi elettori, Mi sono ricreduto sul mio voto dato al M5S , e dopo la conferenza stampa di ieri, sono convintissimo che la strada da seguire è quella , in modo da raggiungere ancora piu' persone .Certamente le altre tv Ti faranno ostruzionismo, ma è solo una questione di tempo! Anche quei poveri manovali, che si fanno chiamare giornalisti ( come vengono pagati a buoni pasto?) cosa pensano che le loro case editrici Li terranno al calduccio o Li licenzieranno con un bel calcio nel sedere? In molti dovrebbero capire che l'oggi non è il domani!!!!!!! Andiamo avanti Un grazie a quei ragazzi al Parlamento per il lavoro che fanno. Encomiabili!!!

roberto corbelli 11.07.13 14:36| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,
perche' non si ha il coraggio di dire che uno dei problemi piu' gravi di questo paese e' quello della sanita'? Con la nascita delle ASL avvenuta nel 1981 e' iniziato il vero disastro della sanita'.Certi politici, avevano capito che c'era da abbuffarsi e per questo anche con il compiacimento dei sindacati chiusero tutti gli enti mutualistici e in primis l'INAM che era il maggiore ente erogatore.Da allora e' tutto uno sfascio !!Prima non c'erano i manager politici ma i Direttori con normalissimi stipendi in quanto dipendenti dall'ente stesso. Andate oggi a vedere le retribuzioni dei dipendenti delle ASLe quelli dei numersooooooooosi manager nominati tutti politicamente. CHE SCHIFO !!!!!!!!!!!!!!!!!

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 11.07.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo
in questo momento hai l'Italia in mano.Sfrutta questa occasione facendo un'alleanza provvisoria col PD(turati il naso una volta tanto).In tal modo metteresti fuori Berlusconi,potresti proporre una nuova legge elettorale,fare la legge sul conflitto di interessi,proporre una patrimoniale.Gli italiani tutti ti acclamerebbero come loro salvatore ed alle prossime elezioni faresti il pieno di voti.Stare all'opposizione è bello,ma in questo momento non risolvi niente e consenti a Berlusconi di fare quello che vuole e di continuare a dare le carte.Pensaci caro Grillo,perchè in caso di nuove elezioni e con questa legge elettorale non ti darò più il mio voto,così come altri migliaia di elettori che ti hanno votato.

Roberto Caramanna 11.07.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stanotte davanti alla sezione del pd-pdl di maratea verra' consegnato un secchio di merda.
dopo quanto fatto in parlamento questo merita il porcopddinopidiellino

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 11.07.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

telese, una carriola di letame.......di capra
leccaculo dei porci piddini e pidiellini

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 11.07.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

PAPA BERGOGLIO : PAPA FRANCESCO è
UN GRILLINOOOOOOO!!!!!!!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 11.07.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

è arrivata l ora di scendere in piazza.avete rotto il cazzo pd e pdl toglietevi dai piedi e anche alla svelta .

gianluca magnani 11.07.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

ascolto e riascolto la conferenza stampa di ieri del mitico beppe,ha incantato tutti,giornalisti compresi..poi come logico sui quotidiani e in tv ,poco o nulla,immaginate se fosse stata in diretta su rai 1 o canale 5 avremmo avuto un aumento minimo del 15%..nessuno ha avuto il coraggio di smentirlo sapendo che diceva solo che verita',magari con la sua verve,( che tanto mi piace)ma la verita'.in compenso continua il governo del fare (a parole) forse piu del rinvio..tra l'altro oggi mi è arrivata la tares circa 100 € in piu ..ma non doveva essere il governo che abbassava le tasse e l'imposte? vergogna..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 11.07.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Che tenerezza questi piddini. Mi fanno tornare alla memoria una canzone che cantava nilla pizzi "balocchi e profumi". Diceva così : "Mamma, mormora la bambina, mentre strilli di pianto agli occhi, per la tua piccolina non compri mai balocchi, mamma tu compri soltanto profumi per te". La canzone è struggente e alla fine la mamma si ravvede, al contrario del pd.

Fideli A., Olbia Commentatore certificato 11.07.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori