Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola- Il sipario del grande silenzio - Silvano Agosti

  • 846


Il sipario del grande silenzio
(11:00)
silvano_agosti_saggio.jpg

pp_youtube.png

Il Passaparola di Silvano Agosti, gioca e lavora a Roma.

"Sono ospite del Blog di Beppe Grillo per introdurre un piccolo saggio che ho pensato fosse indispensabile per sconfiggere un atteggiamento ottuso e spietato delle attuale forze lavoro della cultura di Stato. A parte che l’infinito sforzo del potere consiste nell’arginare una naturale caratteristica della natura di rendere felici tutti gli esseri viventi che ci sono sul pianeta, cioè di suo la natura è lì per rendere felici gli esseri umani, per rispettarli. Invece il potere fa proprio uno sforzo enorme per renderli tutti infelici, tutti contratti, per farli morire, soprattutto per non farli vivere.
E questo sforzo gigantesco, patetico, che comporta gli eserciti, le galere, le scuole, le convivenze coatte in queste gabbie che sono bicamere, tricamere, quadri-camere, cento camere chiusi con decine di antifurti, questa abiezione patetica che secondo me schiude oltre l’azzurro del cielo un immenso sorriso, di compassione da parte dell’universo rispetto a questa patetica commedia, per questo io ho parlato di sipario, il sipario è chiuso sopra un silenzio assoluto di che cosa? Che attualmente l’umanità sta vivendo il suo momento più felice, straordinario, come si prevedeva negli anni 80, cioè è finalmente liberata dall’obbligo del lavoro, non dal lavoro, il lavoro fa parte della creatività, è una cosa fantastica se non dura più di due ore al giorno! È l’obbligo che sta tramontando, gli obblighi, quello di andare in guerra, di andare a scuola, l’obbligo di lavorare 9 ore al giorno, insomma, è il tramonto degli obblighi, quindi è una età felice, perché? Perché le macchine non scioperano, non si ammalano, nessuno è crudele imponendo a una macchina di lavorare le sue venti ore al giorno, certo 4 ore un po’ di riposo ha bisogno anche la macchina.
Però questo silenzio, questa specie di armonia perfetta nel nascondere tutto a tutti, nel dire: "Eh, troveremo nuovi posti di lavoro, state tranquilli voi che siete sottomessi, voi che non avete neanche i soldi per arrivare a fine mese nonostante lavoriate 9 ore al giorno, state tranquilli che questo tormento, questa angoscia ve la garantiamo, noi siamo bravissimi, noi costituiamo i governi proprio per garantire l’angoscia universale". Ecco, però insomma, a un certo punto anche costoro si accorgeranno quanto è grama la loro vita, no?
Io penso che si accorgeranno! Diranno: "Ma possibile che qui noi siamo i guardiani di che cosa? I guardiani dell’infelicità umana?"
Bussa al di là di questa cortina di ipocrisia un'era nuova, appunto l’era della creatività. Che finalmente si confronterà con il velo della produttività a tutti costi.
L’Era della Creatività vuole dire che ogni essere umano verrà rispettato per quello che è, cioè un capolavoro assoluto della natura, incommensurabile. Che è stato nel frattempo trasformata in una umanità di ragionieri, di sottomessi, di mariti, di ruoli ecco, di ruoli!
Queste magre, squallide soddisfazioni di appartenere a un giogo, sono il risultato dei cosiddetti governanti. Secondo me questo sipario di silenzio compatto che nessuno osa infrangere, nessuno, nasconde l’ipotesi dell’Era della Creatività, che è una era sempre pronta, per gli esseri umani, basta rispettarli nel loro bisogno di avere la certezza di una casa, la certezza del cibo buono, che gli esseri umani diventano tutti creativi, non è vero che diventano tutti mascalzoni, mi risulta che sono tutti truffatori adesso, adesso che non hanno la certezza del necessario.
Se invece, come da sempre la natura è predisposta a fare, si dà agli esseri umani la certezza di buon nutrimento e di una casa calda in cui abitare, calda anche di affetti, allora l’essere umano diventa creativo ed è impensabile che compia dei crimini, impensabile.
Non solo, ma finalmente gli altri li incontra! Ha tanti amici, vedi che la miseria di questo modo di essere consiste nel fatto che le persone in genere hanno forse un amico o due, non due o tre mila, come potrebbero averne in tanti anni di presenza in questo pianeta, e poi tanto amore! E troppo poco l’amore che le persone coltivano, ho un orticello di amore che è grande 10 cm² e si restringe sempre di più con il tempo e invece dovrebbe espandersi all’intero pianeta il sentimento di amore, in modo che uno abbia come partner di se stesso l’intera umanità.
Che non è altro che una replica, continua, straordinaria, di ciò che ognuno di noi è.
Mi sono persino inventato un piccolo proverbio, "chi ha troppe cose da fare vive in una tinozza e non nel mare", il mare dell’essere, il mare dell’essere ciò che si è.
Certo che se uno deve impiegare 9/10 ore al giorno per avere il necessario, quale mare è? Da quando ha quel pochissimo tempo libero ha talmente tante cose da fare che non si ricorda neanche più dei propri desideri, non li coltiva, sai che il desiderio è il vero maestro di vita, che ti dice che cosa è che proprio tu in quel momento lì vuoi essere o avere, e il desiderio viene da molto lontano, io lo faccio derivare dalle stelle, “De – Sidera”, il desiderio va assolutamente corrisposto.
Ecco, qui tutti questi patetici detentori del potere, a ogni livello sai? Dal bidello al Presidente della Repubblica, dal medio truffatore al più grande degli imprenditori, tutti questi poveri esseri hanno bisogno invece per difendere il loro privilegio delle carceri, delle scuole, del lavoro coatto, delle due mila norme che sfornano ogni poco, le norme, per rendere le persone invece che naturali normali.
Non è questa l’era dei robot, questa invece secondo me sarebbe l’era dell’essere umano, quella in cui finalmente tutti gli esseri umani hanno da mangiare e dormire bene senza l’istanza coatta del lavoro. Finalmente l’uomo può approdare, ma non l’uomo Vogue, che è una specie di pasticcio ambulante, persino irriconoscibile dal punto di vista dell’essere umano, ma l’era dell’Essere Umano vero, dove ognuno è un lavoro, dove ognuno è il massimo, ognuno è il Presidente di ogni Repubblica, come ho cercato di dire nel descrivere la Kirghisia
I grandi ospiti che la natura ha creato per frequentare gli esseri umani non entrano in questo tipo di società, l’amore non entra in questa società! In questa società può avvenire l’sccoppiamento, ma non l’amore! Dunque i grandi ospiti che sono l’amore, la libertà, la creatività, la solidarietà, il dare senza ragione, che è una delle emozioni più straordinarie che si possono vivere su questo pianeta, questi ospiti non varcano la soglia di una società così orribile, piena di macchine che impestano tutto di monossido di carbonio, piena di gente che io ho sintetizzato in due versi questa sensazione: "nella via i passanti mi sfiorano frettolosi di raggiungere i tormenti domestici".
La sensazione che le persone si siano ormai abituate a convivere con il tormento, con l’angoscia, l’ansia: "Ma riuscirò a fare questo?". Questa è una situazione che produce solo malattie, per cui questi poveri medici non gli stanno più dietro, perché sono tutti ammalati, del resto anche una persona che non si ammalasse in questo contesto non è sana.
Una persona sana, prendi non so, un puledro che viene incatenato per i piedi, gli danno da mangiare della biada sofisticata con i conservanti, etc., a un certo punto capisci che si sbiadisce, non è più niente, è infelice. Allora gli esseri umani sono infelici perché intanto percepiscono l’immenso spreco di un modo di vivere che mette e rovescia migliaia di navi di frumento nell’oceano pacifico per tenere i prezzi alti, mentre ogni sera 35 mila bambini sono morti di fame, insomma queste cose a un certo punto arrivano, entrano nelle anime per così dire tormentate dei cittadini no? E in cambio che cosa gli viene dato? Figurati, i talk show! Sono la biada rancida che viene data alla sera, nei rari momenti di distacco dalla pena del lavoro o del non lavoro, che è ancora peggio.
Tu pensa che la battuta più tragica che a me viene detta è questa: "tu dici che lavori tre ore al giorno? Ma uno lavora tre ore al giorno il resto del tempo che cosa fa?" Mi chiedono questo. Per fortuna questa epoca se si vuole è finita e se continua vorrà dire che tutti coloro che senza saperlo sono stati complici dell’immenso crimine degli obblighi di Stato saranno finalmente dei criminali consapevoli, sapranno di essere dei criminali, e non si faranno chiamare ministri, insegnanti, preti, medici, ragionieri e così via, ma sapranno di essere dei criminali che svolgono tutti i giorni un crimine, che è quello di impedire agli esseri umani di essere se stessi.
Arrivederci! Io vi mando il saggio e spero che dopo quello che abbiamo detto avrete voglia di leggerlo, e vorrei che lo spiegaste ai loro figli, vorrei che lo spiegaste ai vostri bambini, perché io quasi sempre cerco di scrivere come un bambino di tre o quattro anni scriverebbe se sapesse scrivere.
Passate parola là dove la parola è davvero parola, bloccate la chiacchiera e passate parola!" Silvano Agosti

banner_agosti_bg.jpg

Potrebbero interessarti questi post:

Prima lettera di Silvano Agosti
Il Parlamento dei cittadini
Vivere non significa solo esistere - Silvano Agosti

8 Lug 2013, 14:00 | Scrivi | Commenti (846) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 846


Tags: beppegrillo-passaparola, era della creatività, grande silenzio, Kirghisia, passaparola, sfruttamento.lavoto, silvano agosti, sipario

Commenti

 

Quello che dice Silvano, che io avevo proposto come Presidente delle Repubblica... non è poi così lontano come sembrerebbe. Anzi, SI STA REALIZZANDO ed è iniziato proprio dal riconoscimento dell'Essere Umano, diverso dall'identità fittizia (NOME e COGNOME in stampatello posseduta dagli stati privati, come l'Italia, iscritti alla SEC di Washington...) che ci ha tenuto schiavi per secoli.
Tutto rigorosamente documentato, tutto rigorosamente destrutturato LEGALMENTE dall'OPPT. Questo lo stato dell'arte: tre link importantissimi per aprire gli occhi ad un nuovo mondo. Quello che sogna Silvano e che sogniamo tutti noi. Passaparola.
1) http://www.opptitalia.org/index.php/oppt/2012-12-18-12-51-44/ultime-notizie-su-oppt/154-accesso-al-valore
2) http://theonepeoplenow.com/wordpress/accessing-your-value/
3) http://www.opptitalia.org/index.php/oppt/2012-12-18-12-51-44/ultime-notizie-su-oppt/155-preparazione-delle-banche-per-l-accesso-al-valore

William G., Alassio Commentatore certificato 02.08.13 09:03| 
 |
Rispondi al commento

caro Silvano, sei uno spirito evoluto. la gente è talmente anestetizzata dalla cultura dominante, che tu ben descrivi, che nn riesce ad immaginare o ha paura di vivere. è programmata per morire giorno x giorno rassegnata nell'idea che nn può andare diversamente. ma faccio mio il tuo suggerimento di parlarne in giro, ai bambini e agli adulti, perché ci credo, credo che possiamo dare molto di più per vivere e nn per morire; essere solidali, condividere valori profondi con l'umanità tutta.
un abbraccio!

elisabetta callegaro, milano Commentatore certificato 29.07.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

C’ERA UNA VOLTA....
(sul finanziamento ai partiti che, tra slittamenti, rinvii, emendamenti...Nonché sull’onestà e la trasparenza)


Ho sempre amato le favole, e questa appunto lo è, e, come tutte le favole comincia con: c’era una volta.....O meglio: c’erano una volta.....
C’erano dunque una volta i Probiviri, nome dimenticato, sconosciuto ai più al giorno d’oggi.
I Probiviri avevano, all’interno dei partiti, la funzione di salvaguardarne l’integrità, il rispetto delle regole e dello Statuto.
Ero bambina allora e, incautamente, mio padre, il partigiano “Toni Ciopane”, mi portava, la domenica pomeriggio, alle riunioni politiche della sezione.
Parlo della sezione paesana del Partito Socialista.
Ebbi così modo di conoscere personaggi come il vecchio “Beppe Moro”, all’epoca Quaglio Giuseppe (nonno del più conosciuto attore francese, nonché omonimo Josè Quaglio) e “Riccardo Patachin”, più propriamente: Riccardo Meneghetti. E anche di assistere alla storica vicenda, che si protrasse nel tempo e che li vide acerrimi antagonisti, nella quale il primo deferiva ai Probiviri, il secondo per avere quest’ultimo fatto una donazione al partito (e si presume non fosse proprio cospicua dato che nessuno dei due era un Paperon de Paperoni) senza previa autorizzazione del partito stesso.
Alle rimostranze del “Patachin” che affermava, risentito, di aver dato soldi al partito, e non di averne presi, il nostro rispondeva argomentando che, con quei soldi, lui il partito avrebbe anche potuto comprarselo. Pertanto chiedeva il ritiro della tessera e la sua, almeno temporanea, espulsione.
Non so come finì la storia, ma si sa mai, di preciso, come finiscono le favole?
Laura Trevisan

17/07/2013

LAURA TREVISAN 17.07.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

RISTABILIAMO LA VERITA’

Un tempo, anche nel vendersi, si rispettava il limite della decenza: lo si faceva di nascosto e si taceva per vergogna.
Anche certe signore, prima della legge Merlin, esercitavano in privato, in apposite case, e non si esponevano ai flash dei fotografi, non si ponevano sotto i riflettori,e, per pubblicizzare le loro arti si servivano si un discreto passa-parola.
Oggi tutto avviene pubblicamente, alla luce del sole: per la strada, ad Arcore o in Parlamento.
Nel primo caso, particolarmente se arrivano dall’est, si definiscono, volgarmente, puttane; nel secondo caso, con un elegante, fantasioso e improbabile neologismo, escort; nel terzo invece, si chiamano, con deferenza e con la maiuscola: Onorevoli!
Laura Trevisan

17/07/2013

LAURA TREVISAN 17.07.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Perché non fate qualcosa di concreto per le piccole imprese creando una piattaforma di crowdfunding dedicata loro?
E' necessario fare qualcosa per baipassare il sistema bancario che non eroga più credito.
Voi avete la credibilità per farlo.

Claudio Calini 12.07.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento

la politica come diceva luigi de marchi se risolve tutti i problemi intendo quella attuale cosa fa dopo diventa inutile allora cosa fa li mantiene in vita in eterno mette panicelli caldi sono poi da capire sono bersagli da luna park o si lasciano comprare o vengono eliminati non vi è altro modo che spersonalizzare la politica ma massimizzarla condividerla non si puo corrompere tutti o eliminare tutti se non se ne avvantaggia nessuno ma tutti ne traggono beneficio e la decisione è presa da tutti nessuno potrà fermarla

tiziano g. Commentatore certificato 11.07.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Silvano!!!Riesci sempre a farmi commuovere...

Laura Sanna 10.07.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Il domani che è oggi
Quella che ci sembra un'asprazione ideale in realtà è il risultato dello stesso sviluppo delle forze produttive che chiedono di uscire dai vincoli di questo modo di produzione.
Si tratta soltanto di aiutarle...

marcello giappichelli 10.07.13 07:56| 
 |
Rispondi al commento

AMORE, COMPASSIONE E BAMBINI? Per quanto la nostra società adultocentrica non se ne accorga, l'intuito dei bambini è impressionante. I bambini sanno se e quando noi adulti non siamo autentici. Racontare ai bambini dell'amore o della compassione serve a poco se non si è ancora scoperta/esperita la dfferenza fra innamoramento ed amore piuttosto che fra attaccamento ed amore. In ogni caso loro implementano ciò che facciamo più che ciò che diciamo.Magari il prossimo post, per quanto impopolare, potrebbe parlare della strada che porterebbe noi adulti per diventare un buon esempio di amore e compassione. POSSIAMO FARLO ORA PER SCELTA O DOMANI PER NECESSITA'. Ogni bene

manu t., verona Commentatore certificato 09.07.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Bellissime parole. Esattamente tutto quello che ho sempre considerato " normale ",insito naturalmente nel concetto di Umanità,ma non è così. Dovremmo essere regolati dall'AMORE UNIVERSALE,perché,nonostante le nostre varie diversità,tutti nasciamo,viviamo e muoriamo e QUESTO CI RENDE TUTTI UGUALI e quindi TUTTI FRATELLI. E' talmente semplice da essere disarmante. Basterebbe il RISPETTO RECIPROCO,invece la ricchezza ci ha resi cattivi,egoisti,indifferenti,volere sempre di più.
NON SIAMO PIU' CAPACI DI VOLERCI BENE.
La tragedia del mondo è di avere pessimi governanti,che hanno sfruttato e distrutto. LA GENTE SI RIBELLERA'. Ha già cominciato a farlo.
UN NUOVO CAMMINO SI E' INNESCATO.

Maria-Rossella maccolini, treviso Commentatore certificato 09.07.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento

assemblea:

siamo come sempre un popolo di rincoglioniti!!

govero dittatura:
http://www.youtube.com/watch?v=Ktw5OJUPIUc

sandro bunkel Commentatore certificato 09.07.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oglio dire solo una cosa. Caro Beppe grillo o Grillo Beppe e cari amici 5 stelle. SA LA RIO di CI TTA DI NAN ZA. - SALARIODICITTADINANZA - Incominciate a distribuire tra i disoccupati e famiglie in difficoltà il denaro che lasciate. IncominciaTE VOI COL SALARIO DI CITTADINANZA; NON LO APPROVERANNO MAI AL PARLAMENTO, MA IN TELEVISIONE SI. e DIRANNO CHE SIETE VOI I CONTRARI. Incominciate a distribuire i soldi del popolo; anche se non lo farete in modo EQUO. Tutti i parlamentari trombati si stanno prendendo denaro come VITALIZI, dopo che prendono pensioni a strafottere " solo un esempio" VELTRONI 10.000 euro al mese di pensione da quando ha fatto 50 anni, ora vitalizio 6500 e assegno di reinserimento più di 200.000 euro ". Furti autorizzati sul sangue di chi lavora, di chi sta male e non può curarsi, sangue di chi si suicida. Date quei soldi al popolo bisognoso, solo così si può riprendere il paese; se la gente può comprare qualcosa. Basta con i soldi ai politici, basta con le consulenze,i SAGGI, SUPER ESPERTI tutti strapagati col sangue di chi lavora. Date quei soldi VOSTRI alla gente bisognosa. La legge non passa; ma la volontà dei 5 STELLE si! nON LASCIATE ALTRI SOLDI A QUESTA BANDA DI LADRONI; compreranno altre auto blu daranno altri vitalizi. - SA LA RIO di CI TTA DI NAN ZA. Ragazzi, Beppe, BARRA DRITTA -AVANTI TUTTA. cON AMORE E CON DEMOCRAZIA. PETER pAM.

vito volpicella peter pam 09.07.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio dire solo una cosa. Caro Beppe grillo o Grillo Beppe e cari amici 5 stelle. SA LA RIO di CI TTA DI NAN ZA. - SALARIODICITTADINANZA - Incominciate a distribuire tra i disoccupati e famiglie in difficoltà il denaro che lasciate. IncominciaTE VOI COL SALARIO DI CITTADINANZA; NON LO APPROVERANNO MAI AL PARLAMENTO, MA IN TELEVISIONE SI. e DIRANNO CHE SIETE VOI I CONTRARI. Incominciate a distribuire i soldi del popolo; anche se non lo farete in modo EQUO. Tutti i parlamentari trombati si stanno prendendo denaro come VITALIZI, dopo che prendono pensioni a strafottere " solo un esempio" VELTRONI 10.000 euro al mese di pensione da quando ha fatto 50 anni, ora vitalizio 6500 e assegno di reinserimento più di 200.000 euro ". Furti autorizzati sul sangue di chi lavora, di chi sta male e non può curarsi, sangue di chi si suicida. Date quei soldi al popolo bisognoso, solo così si può riprendere il paese; se la gente può comprare qualcosa. Basta con i soldi ai politici, basta con le consulenze,i SAGGI, SUPER ESPERTI tutti strapagati col sangue di chi lavora. Date quei soldi VOSTRI alla gente bisognosa. La legge non passa; ma la volontà dei 5 STELLE si! nON LASCIATE ALTRI SOLDI A QUESTA BANDA DI LADRONI; compreranno altre auto blu daranno altri vitalizi. - SA LA RIO di CI TTA DI NAN ZA. Ragazzi, Beppe, BARRA DRITTA -AVANTI TUTTA. cON AMORE E CON DEMOCRAZIA. PETER pAM.

vito volpicella peter pam 09.07.13 18:33| 
 |
Rispondi al commento

E` una vita che penso a un mondo dove ogni essere umano lavori un paio di ore al giorno per contribuire a rifornire i magazzini, sparsi in tutto il pianeta, degli oggetti di ogni tipo e utili per un buon vivere.
Tutto in assenza di denaro, tutti che collaborano ai rifornimenti, anche di livello culturale e scientifico, tutti che prelevano dai magazzini mondiali cio` che serve per un buon vivere, tutti liberi di essere umani.
Nessuno che sia interessato ad accumulare poiche` tutto e` libero e disponibile.

Potrebbe essere un mondo possibile ma per attuarlo bisognerebbe essere tutti d'accordo per realizzare questo sogno, cosa impossibile.
Forse basterebbe essere in tanti, tantissimi e che possiedano una buona parte del pianeta per rendersi autosufficienti rispetto il mondo succube del denaro come lo conosciamo, e da li incominciare a costruire il nuovo mondo per gli esseri umani.

Comunque vedo che non sono il solo ad immaginare un mondo migliore...forse quando saremo in tanti potremmo farcela ?

Italo Pelizzola Commentatore certificato 09.07.13 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao, segnalo www.m5snews.it pr avere tutte le news in un solo sito. Se usate android c'e' anche l'App gratuita da scaricare.

Francesco Lisi Commentatore certificato 09.07.13 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Qui se non ci diamo da fare a protestare come M5S per una informazione libera,ci accuseranno che la colpa è nostra perchè abbiamo la presidenza RAI con R.Fico e non la utilizziamo al meglio. Io chiedo al Pres. Vigilanza RAI, Roberto Fico del M5S, di domandare ai direttori dei TG Rai, perchè non danno mai notizia dell'operato del M5S e degli interventi dei suoi parlamentari alle camere. Dovranno pure rispondere, dato che anche noi del M5S paghiamo il canone. Noi, in ogni caso dobbiamo pretendere uno spazio televisivo come maggiore opposizione. Chiedeteci di manifestare per ottenere questo diritto.

givanni p. 09.07.13 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Vi rendete conto che tutti i nostri migliori marchi vengono svenduti o delocalizzati per sopravvivere ad una tassazione da usurai. Tutto grazie ad una massa di indegni politici che pensano solo ai loro tornaconti e che per avidità non si rendono conto che stanno affossando il paese. Mi chiedo chi possa ancora votare PD e PDL.... certamente tutte persone che credono ai notiziari fasulli, rimbecilliti dalle TV statali e Berlusconiane. Senza contare i lacca culi che vivono sulla politica. E' ora di finirla devono tagliare i costi dello stato e adeguarsi a stipendi europei. Dobbiamo svegliare il popolo bue tartassato. Non se ne può più. Sei stato licenziato, sei disoccupato, cassaintegrato, esodato o pensionato che non riesce ad arrivare alla fine del mese…. fissiamo una data e partiamo per una marcia pacifica su Roma. Zaino in spalla da Nord a Sud. Devono capirla.... Sarei curioso e sono pronto a scommettere che i TG non si accorgerebbero di nulla. Perché il popolo non conta un c....zo. Se ne devono andareeeeeeee

Renzo Rossi 09.07.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Per me il tempo personale, il tempo libero è il bene pià prezioso. Se non hai questo è inutile vivere, e lo difenderò fino all'estremo.
Ma per farlo devi avere la possibilità di vivere, sia con il lavoro che una volta anziano con la pensione. Alla nostra generazione (diciamo grossomodo dai nati del dopoguerra in poi) hanno tolto la pensione ed il valore del titolo di studio tanto faticosamente conquistato con immensi sacrifici tuoi e dei tuoi genitori, alle nuove generazioni stanno togliendo sia il lavoro che la pensione, lo studio conta solo se vai all'estero o hai la strada spiantata dal paparino.

Pierino_La_Peste 09.07.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

a tutti i fedelissimi del papa:


la religione e una cosa, la politica e un'altra..

altro mezzo di potere sulle vostre menti!!!

sandro bunkel Commentatore certificato 09.07.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Questo e il futuro e il futuro non lo programmi. Arriva

pietro zambernardi 09.07.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento

gillo ed il m5s da soli npn possono farcela!!

c'e bisogno di (tutti)!!

persone con un po di sensibilita' VERA....

solo m5s!!

sandro bunkel Commentatore certificato 09.07.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

evitate di cagare con lo smartphone in mano..
spegnete le tv! per il bene dei vostri figli!!
attenti ai messaggi subliminali spot publicitari compresi!!

altaze gli occhi al cielo di tanto in tanto, oltre che a guardare il cielo (atmosfera), OSSERVATE!!

geoingegneria clandestina!! e una realta'!

Muos:

come e' andata?? la tv ne parla piu?

ok e nadata allora!!

h.a.a.r.p. e anche qui in italia!!

complimenti a questo governo!!

e agli italiani!!

buona fortuna!!

sandro bunkel Commentatore certificato 09.07.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

(NUOVO ORDINE MONDIALE) proggetti
tanto proclamato e menzionato, e sottolineato piu volte, sotto gli occhi di tutto il mondo, persino il papa lo glorifica??
che secondo alcui viene fatto scendere dal trono vaticano volutamente. (perche)?forse non era daccordo con i grandi della terra, e non ha recitato bene la sua parte! (spriamo che francesco)... che e venuto per star vicino ai poveri!!
il proggetto ci ricollega a:
torri gemelle, geoingegneria, crisi economica ed industriale,controllo globale delle masse,(cosa che avviene da secoli) e che la gente ignora!!
controllo globale della moneta(banche private che fanno le veci dello stato sovrano),
fallimenti di enti statali(privatizzazioni), acqua s.p.a.(povero noi).
grandi opere aventi doppi fini( non solo mogliorativi) vedi tav. ecc...
noi, popolo lobotomizzato dalle tv e media, i quali ipnotizzano ogni minuto della giornata,in ogni trasmissione e spot publicitari..
in modo seletivo per distigliere la possibile attenzione degli ignoranti, che continuano ad immergersi nella crisi creata a tavolino da g20..
scendiamo tutti in piazza ed al piu' presto,perche in 18 mesi non accadra' nulla di buono per il popolo, tranne se non pagare, sotto altre sottili voci, (spread), altri soldi dei (piccoli) risparmiatori italiani..
la merkel rivuole indietro i suoi finanziamenti..
chiedte ai vostri politici riguardo alle sigle sulle banconote??
A B C D E F G H I L M N O P Q R (S) T U V W Z ..... X
L'ULTIMA LETTERA E LA VICENTE!!
QUELLA TRA PARENTESI PER CIO CHE CI RIGUARDA, E LA PERDENTE, E PER DI PIU NON LA STAMPA IL PAESE IN QUESTIONE!!
CHIEDETELO A PRODI!

SVEGLIATEVI INVECE DI PENSARE CHE VI TOGLIERANNO L'IMU, TANTO PAGHEREMO CARO ED AMARO IL NOSTRO DORMIRE!!
BUONA FORTUNA AI NOSTRI FIGLI, PERCHE PER NOI E GIA TARDI!!

sandro bunkel Commentatore certificato 09.07.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

siamo il vecchio continente:

restiamo tali!!

m5s!

sandro bunkel Commentatore certificato 09.07.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento


Francia : 321 senatori eletti per 9 anni. Dopo questa data, il termine è stato ridotto a 6 anni mentre il numero di senatori aumenterà progressivamente a 346 nel 2010. I Senatori sono eletti a suffragio indiretto da circa 150.000 grandi elettori: sindaci, consiglieri comunali, delegati dei consigli comunali, consiglieri regionali e deputati.

L'Assemblea Nazionale è formata da 577 membri noti col nome di deputati, eletti in un collegio elettorale uninominale a doppio turno, con la seguete distribuzione:

USA numero di componenti dell'assemblea di tipo parlamentare- attualmente è di 435
Il Senato è invece formato da 100 membri (2 per ogni Stato federato).

in germania:

La prima camera, il "Bundestag", ha 614 deputati (ma il numero può variare da una elezione all'altra) che sono eletti dal popolo ogni 4 anni. Nella sua funzione corrisponde alla "Camera dei deputati" in Italia. Qui vengono elaborato, discusso e approvato tutte le leggi.
La seconda camera, il "Bundesrat", è invece una rappresentanza delle regioni. Questa camera ha solo 68 deputati che non sono eletti dal popolo, ma sono delegati dai governi delle regioni.
IN ITALIA??

945

letta, se ne accorge solo dopo lìentrata in europa??

e NAPOLITANO??

e...


la germania???

http://www.youtube.com/watch?v=GMo2uXL56ww

sandro bunkel Commentatore certificato 09.07.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Silvano Agosti, questo tuo post mi ha richiamato alla mente la conversazione avuta all’aeroporto Arlanda di Copenhagen il 12 di giugno di quest’anno con un Italiano che lavorava in uno dei reparti vendite. Suo papà aveva un’attività di ristorazione in Italia, ma ha dovuto chiudere, lui aveva corteggiato una turista svedese quasi “per gioco” e si era ritrovato sposato, trasferito, con lavoro, famiglia e figli in Svezia. Valorizzando la sua esperienza aveva ottenuto il suo posto di lavoro, il suo orario di tre ore al giorno, il suo stipendio corrispondente a euro 2600. Cosa faceva il resto delle ore? Leggeva, passeggiava, visitava musei, s’interessava alle persone, ecc..ecc.. non sarebbe più tornato in Italia sua moglie lavorava come insegnante di sostegno in una scuola con uno stipendio corrispondente a 3600 euro al mese. Lo stato interveniva nel rimborsare puntuale parte di spese extra sostenute dalla famiglia durante l’anno, per spese d’istruzione, casa, elettrodomestici, auto. Ci ha detto che in Svezia non esistono notai per cui per comprare casa, vendere un auto, basta una scrittura privata. I parchi di Copehagen sono affollati di gente. Un orario di lavoro di tre ore e una vita creativa per tutti le persone è possibile ed è l’unica veramente giusta. Qualcosa si muove. Grazie, grazie per le tue riflessioni profondamente ricche d’umanità. Sal

Sal 09.07.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

governo (berluskoni) dice si alla geoingegneria all'inizio del suo mandato.
voi che lo avte votato, avete letto il programma ? e questo punto cosa prevedeva??

il popolo adesso deve sapere cosa trama la geoingegneria, basta credere alle notozie di questi giornalisti che mangiano come tarme la nostra italia..

troppi velivoli che solcano i nostri cieli, chi viaggia con questa crisi??
dove trovano i soldi per i bigietti tutta sta gente??
sono velivoli civili o cosa??

( no alla geoingegneria, clandestina e non clandestina)

l'america facesse l'america in america, noi siamo il vecchio continente e facciamo gli italiani!!

sandro bunkel Commentatore certificato 09.07.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

il porco piddino e' il problema.......
la soluzione e' una nuova piazza loreto

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 09.07.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

qualche giorno fa i deputati del sud di renzi tennero a maratea un incontro
il giovanoitto di firenze si candida e vuole cacciare dal partito i dinosauri tipo bersanic e dalemix
poi , alle elezioni, noi cacciamo lui
cosi pulizia e' fatta ......non se ne puo' piu' della porcilaia piddina

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 09.07.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento

(AMERICANI)= h.a.a.r.p.= torri gemelle=crisi= militari= modifica dell'ambiente=calamita' create per crreare disordini=papa che lascia il suo papato=euro=Guerra in siria=microchip sotticutaneo= controllo dei movimenti fisici ed economici= falsita' di controllo dell'evasione fiscale= unione delle religioni (falsita)= controllo delle masse= TERZA GUERRA MONDIALE!!

sandro bunkel Commentatore certificato 09.07.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE SILVANO!

italiano realista 09.07.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

di segretari strani la sinistra ne ha avuti doversi ma epifanio li batte tutti

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 09.07.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Berlino

Un mese fa a trovare mio figlio che ha preferito emigrare piuttosto che mettersi a 90° per un lavoro precario e sottopagato.

passeggiata in centro.

Distributore Benzina.

Sobbalzo!

Diesel a 1.34!!!!!!!(nemmeno 34cent..poco sotto).

Ho MALEDETTO DAL PIU' PROFONDO DEL CUORE I NOSTRI GOVERNANTI CHE PERMETTONO AI PETROLIERI DI FARE A NOI ITALIANI IL PREZZO DEL CARBURANTE TRA I PIU' ALTI D'EUROPA.

PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE' PERCHE'????????????????????????????????????????

Amici...amiche...MALEDIAMO DUE VOLTE AL GIORNO (mattina appena svegli e la sera prima di addormentarci)LE ME...DE VIVENTI CHE PERMETTONO TUTTO QUESTO.

PRIMA O POI DIO SE ESISTE CI ASCOLTERA' NO?????

Dino Colombo Commentatore certificato 09.07.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'imbecille di betola si accorda con il lestofante di gallipoli insieme al panzone di velletri ed la cretino di ferrara per far fuori il cerebroleso di firenze........oltre che una porcilaia sono anche un istituto per disabili ed avrebbero bisogno di una casa di reclusione

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 09.07.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

l'imbecille di bettola ha gettato la maschera dichiarando: non volevo fare l'alleanza con il 5 stelle, mica sono matto socceme' ragasssssi........
come avevamo detto noi l'imbecille voleva andare con berlusconi
adesso si candida anche pippo civati.....poi seguono pluto e topolino.
gli elettori del pd sono dei poverini: votano ancora per queste capre

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 09.07.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento

PICCOLO PRONTUARIO PER RICONOSCERE IL TROLL :
Vi ho votato ma sono pentito...
Io non capisco...
La formula "uno vale uno" è una delle più nominate e incomprese sebbene semplice da capire...
Avete perso un'occasione.... (noi?)
Porterete l'Italia in rovina ...(noi?)
(ah!! intendevate dire che vi stiamo rovinando)
Siccome non avete dato la fiducia al PD siete degli irresponsabili e alle prossime elezioni prenderete al massimo il 5%...(il mondo siete solo voi)
Non sono un troll...(infantile dissimulazione)
Sono un vostro elettore ma non vi voterò più perchè dite troppe parolacce...(alta moralità e dignità)
Dov'è la democrazia in questo blog....?(meglio i vostri di blog in effetti)
Avete aiutato il nano a riprendersi il paese....(noi?)
Fate qualcosa cazzo...fate qualcosa non state lì fermi...(fermi noi? ma il vostro partito che fa?)
Dite sempre NO....(a voi diremo sempre NO)

IGNORATELI, NON RISPONDETE ALLE INSULSE PROVOCAZIONI E RICORDATEVI SEMPRE CHE BASTA UN....CLICK.

marco beato, scorzè - venezia Commentatore certificato 09.07.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' la filosofia del'Eterno, la filosofia il cui cuore è nella Gioia. Agosti sa interpretare al meglio questa Verità.

Alberto Re 09.07.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Le stronzate sono inevitabili ogni volta che le circostanze obbligano qualcuno a parlare senza sapere di cosa sta parlando. Pertanto la produzione di stronzate è stimolata ogniqualvolta gli obblighi e le opportunità di parlare di un certo argomento eccedono le conoscenze che il parlante ha dei fatti rilevanti attorno a quell'argomento.
(Harry G. Frankfurt, Stronzate, Un saggio filosofico)

M. Mazzini 09.07.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento

/Silvano Agosti

Il senso della vita per me è poterla vivere essendo lasciati in pace da quel branco di mentecatti malati di potere che neppure si accorgono che impedendo al mondo di vivere lo impediscono anche a se stessi. Insomma vivere insieme agli altri nel modo migliore

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 09.07.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

s. agosti

L’uomo non è affatto angosciato dall’ignoto, anzi, ne è affascinato, se ha il tempo vitale per esplorarlo. Ma le condizioni attuali di vita sul pianeta per la maggior parte degli esseri sono ferocemente collegate alla mancanza di cibo, di dignità, di libertà e di rispetto. Le religioni hanno solo ammassato ingenti patrimoni per sè, fingendo di aiutare gli uomini, contribuendo in modo fondamentale ad angosciarli per poi vendere loro finte consolazioni.
La filosofia ha forse consolato poche centinaia di privilegiati e non certo i miliardi di derelitti che vengono quotidianamente e cinicamente oppressi ed umiliati. La ragione ha da secoli il dito indice accusatore puntato contro chi opprime l’umanità, ma che ragione ci può essere su un pianeta in cui chi è al potere lascia volontariamente che muoiano ogni giorno 35.000 bambini di fame? O in uno stato che vende ai suoi cittadini e lucra con un prodotto sul quale sta scritto QUESTO PRODOTTO TI UCCIDE.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 09.07.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

*SILVANO AGOSTI

Ogni essere umano è all’origine un assoluto capolavoro e porta in sé la testimonianza della propria unicità creativa, nessuno è mai nato come lui prima di lui e nessuno nascera’ mai come lui dopo di lui. Il progetto cui ognuno avrebbe diritto sarebbe quello di rimanere se stesso e continuare ad esserlo, come lo è all’età di tre o quattro anni quando agisce esclusivamente secondo i propri bisogni e desideri, si nutre, gioca, sorride e ama. Invece degli esseri umani in questa occidentale perversa società vengono creati ragionieri, mariti, direttori, operai, insegnanti, attori, artisti, papi, presidenti, delinquenti, malati etc etc.

Viene esaltato un individualismo fasullo, viene premiata con la popolarità una vera e propria demenza espressiva, la trivialità, la ricchezza monetaria, spesso originata dal furto e dalla collusione con la criminalità organizzata. Vengono definiti onorevoli esseri perfettamente disonorevoli.
Avete mai visto alla televisione una rubrica fissa sulla vita gestita dai premi Nobel? Certo che no.

l male è la sola forma di bene che un essere disperato può compiere. Eliminiamo la disperazione, facciamo in modo che tutti abbiano ciò di cui necessitano per essere sereni ed elimineremo il male. Come è possibile non compiere il male in una realtà nella quale la signora Bonomi di Milano possiede oltre 140.000 appartamenti e c’è gente, molta gente che ancora vive ammassata in un bilocale che dalla stessa Bonomi viene affittato al prezzo di tre quarti dello stipendio percepito da quelli che lo abitano?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 09.07.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

SILVANO AGOSTI

Ogni essere che viene al mondo cresce nella libertà e si atrofizza nella dipendenza.
.
Penso che la felicità sia reale solo quando l’armonia interiore coincide in modo permanente con l’armonia esterna, allora svanisce il peso del corpo, scompare la consistenza del tempo e persiste una sorta di serena commozione del sentimento di vita. Ma ciò accade solo quando l’essere umano può scoprire di essere il massimo capolavoro che la natura ha creato in 5 miliardi di anni, ovvero quando la comunità sociale è organizzata per garantirgli il necessario per vivere, compreso il tempo quotidiano.
.
La sofferenza è il segnale di un’anomalia, della mancanza di una risposta ai bisogni più elementari della vita. L’essere umano che vive la serenità di avere del buon cibo, lavorando non più di tre ore al giorno, e gli viene garantita un’abitazione, tanti amici, molti amori, la possibilità di conoscere il proprio corpo e l’ambiente nel quale vive, un tale essere umano non si ammala, non conosce depressioni e neppure alcuna forma di sofferenza
.
Peggio che morire è essere condannati a non vivere, costretti cioè a lavorare otto dieci ore al giorno, a convivere con persone disamate, senza amici, non potendo neppure conoscere i propri figli, venire assaliti ogni giorno all’ora di pranzo da telegiornali che continuano a narrare di morti, omicidi, stupri, delinquenze e criminalità legalizzate. Obbligati cioè a solo esistere e a non vivere.
.
La maggioranza delle persone non può costruirsi alcun percorso, può solo subire il percorso obbligato che chi li domina stabilisce, dal datore di lavoro, alla moglie, alle micidiali pressioni dello Stato.
Il mio obiettivo è difendere il tempo della vita da qualsiasi aggressione lavorativa o di possesso amoroso.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 09.07.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Enrico Letta intervista alla Bbc: "Ci sono troppi privilegi per i politici e troppi politici"

dove era in questi anni?

Salvatore Manganaro (smanga75), Genova Commentatore certificato 09.07.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"L'attuale concetto occidentale di ferie, invece, risulta feroce, quanto la concezione stessa del lavoro, non soltanto perché interferisce in modo profondo con il senso della libertà, ma perché ne trasforma il significato. Nel periodo delle ferie, milioni di persone sono obbligate a divertirsi, così come nel resto dell'anno sono obbligate a lavorare senza tregua, a sognare di trovare un lavoro o a guarire dai guasti e dalla malattie, causate da un'attività lavorativa coatta e quotidiana. "


"Questo meccanismo delle otto ore di lavoro ogni giorno, produce da sempre tensioni sociali, nevrosi, depressioni, malattie e soprattutto la sensazione precisa di perdere per sempre la sensazione della vita."

Silvano Agosti, Lettere dalla Kirghisia

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 09.07.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Cosa aggiungere? E' detto tutto!
Purtroppo i mediocri piazzati in posti validi, sono mediocri in tutto tranne che nel difendere con le unghie e coi denti i loro privilegi.
E poi hanno la forza del numero.
Temo che ci sia poco da fare e che bisognerà rassegnarsi ad un rovesciamento completo anche se questo comporterà danni anche per i pochi validi.
Non c'è modo incruento alcuno per dividere il grano dalla gramigna.
Anche in questo i "mediocri" sono stati abilissimi: hanno distribuito molto strategicamente e capillarmente i piccoli e grandi privilegi immeritati.

Lady Dodi 09.07.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

"Gregorio Samsa è il personaggio che ha il coraggio di diventare davvero un immondo e gigantesco insetto per urlare l'ingiustizia che è perpetrata quotidianamente nei confronti di milioni di persone, le quali vengono costrette per comprare, avere il necessario... stavo dicendo per vivere, ma è più giusto dire per 'esistere', sono costrette a spendere l'intera giornata, o alla ricerca di un lavoro, o alla realizzazione di un lavoro, o alla sottomissione a un lavoro, o alla malattia dovuta ad un eccesso di lavoro. Insomma, l'inquietudine è il sentimento portante di tutte le società che non tengono conto della grandezza e della preziosità di ogni singolo essere umano. (dal filmato su YouTube Silvano Agosti su Franz Kafka)

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 09.07.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Silvano Agosti

"Ogni essere che viene al mondo cresce nella libertà e si atrofizza nella dipendenza."

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 09.07.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

per tutti et per nessuno

novo post

p@olostracizzato ! Commentatore certificato 09.07.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

PER CHI DIMENTICA

Nel 2009 i compagni di merenda bersani e berlusconi diedero vita allo scudo fiscale.
Tale condono fiscale è una vera e propria ingiustizia nei confronti di tutti i contribuenti onesti che sostengono questo paese di assistiti e mafiosi.
Chi prima del 2009 aveva portato capitali all'estero in tutti i modi,con l'evasione,il riciclaggio,proventi illeciti e vari morti ammazzati da quell'anno poteva farli rientrare pagando una misera trattenuta del 5%.
Ora che lo stato aveva ripulito i capitali,quei soldi sono stati investiti in capannoni,investimenti,acquisti e tutto ciò che prima era tracciabile ma dal 2009 in poi condonato.
Il governo bersani,il famoso governo ombra era più ombra che materia quando questa ingiustizia è stata legalizzata.
Gran parte dell'opposizione infatti era assente,diciamo 'in missione',quando questo condono è passato nel silenzio assurdo dell'iniquità.
Ora mi metti spesometri e redditometri ma che credibilità hai come stato?
Mi sono fatto il culo per versare quasi il 50% di tasse e alla fine premi gli evasori con uno sconto incondizionato.
Bersani io non dimentico e spero nessuno sia così stupido da dimenticare con che faccia tosta venisti a proporre un patto col Movimento.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 09.07.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silvano Agosti dice: L’Era della Creatività vuole dire che ogni essere umano verrà rispettato per quello che è, cioè un capolavoro assoluto della natura, incommensurabile.
Ma allora anche Renzi...

M. Usiamartini Commentatore certificato 09.07.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

A.A.A. VOLONTARI CERCASI – Per le esigenze del Dipartimento Comunicazione del PD Roma, si ricercano le seguenti figure di volontari:
* Democratici Comunicatori della Rete – età compresa fra i 16 e i 70 anni, dotati di computer e connessione ad Internet, buona conoscenza della rete, dei blog e dei social network, disponibili a frequentare un corso di formazione presso la Federazione di Roma, da impiegare nella diffusione delle notizie relative al PD e nel contrasto della disinformazione propalata sulla Rete. (100 posti)

Le candidature dovranno essere inviate via e-mail o fax a:
http://www.pdroma.net/dipartimenti/comunicazione-e-propaganda/

Salvatore Manganaro (smanga75), Genova Commentatore certificato 09.07.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.


"""Spazio
«Confine raggiunto»
E Voyager oltrepassa il sistema solare

È in viaggio da 35 anni. Punta la stella AC+793888""


che spreco!!
tutto quel pò di roba et a bordo nessuno!!

io una persona almeno l'avrei messa a bordo:)))))

ma ormai lo dobbiamo tenere ancora con noi , speriamo per poco almeno:)

p@olostracizzato ! Commentatore certificato 09.07.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha già scritto tutto Serge Latuche nel 2006: "la scommessa della decrescita", ispirandosi ad Ivan Illich definito nel libro "suo maestro"(anni 70!!).
Quel libro bisogna leggere, anche perchè è stato scritto prima della crisi 2008.
Adesso so buoni tutti ;)

Gabriele , Roma 09.07.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Un Buon governo è l'unico possibile in una Casa che si Rispetti.
Evidentemente, si pone in sinergia fra i componenti.
Non è il piu' Grasso, il Vetusto, il Satiro a determinar la Rotta.
Altrimenti sarebbe proprio Rotta...
Il BAmbino è il Sovrano: ingenuo, ma unico Tesoro per il Futuro.
Il bambino è il lavoratore, il pensionato, il povero, la casalinga, il malato.
Persone che non han il tempo di verificare, confrontare la realta' complessa, prive di esperienza, schiacciate dai doveri.
L'informazione è spesso di parte, falsata, utilitaristica.
Un tetto, limite al 5% è gia' eccessivo, se in mano a Lobbies.
Impensabile, assurdo giunger al 20% di un organo d'informazione popolare.
Azionariato pubblico e dirigenza a sorte, annuale fra i Piccoli azionisti...
Un buon Padre, darebbe un calcio in culo al figlio debosciato, andato a puttane con la Ferrarina a pedali, finanziato a ufo per anni e creato tensioni e conflitti con l'intera famiglia, con l'aiuto di brutti ceffi.
A meno che il padre sia rimbambito o della stessa combriccola...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 09.07.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Povero Bersani!!!Dice qualcuno
L'idea primaria del m5s è la democrazia diretta, cioè dare ai cittadini tutti la possibilità di decidere votando, se una legge và portata avanti oppure no senza deleghe a nessuno. Bersani che ha seguito ciò che ha detto Beppe Grillo nei comizi, sapeva benissimo che i 5 stelle non avrebbero fatto alleanze o inciuci con nessun partito, da qui la sua strategia politica provocatoria per mantenere il consenso dei suoi piddini all'alleanza con i compagni di merenda del PDL.
Come nel film la "STORIA INFINITA" stanno dimostrando a tutti che il "NULLA" stà avanzando sempre più velocemente.

Caloni P.,---Pisa 09.07.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli elettori del PD-L sono veramente un branco di cerebrolesi.

Gli si può rifilare qualsiasi cosa, si bevono di tutto.

Due esempi?

1) Bersani ed il mancato accordo con il M5S.

2) La commedia dell'abolizione IMU del PDL, abolizione che mai avverrà.

Ma loro, i cerebrolesi, adorano prenderlo nel c...o e imperterriti li votano.

Sono senza parole, rimango sempre più esterefatto da quanti coglioni vivono in questo paese.

Thorn Re Commentatore certificato 09.07.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Capisco che nel mondo gli imbecilli siano in numero enormemente superiore agli intelligenti e che, malgrado il loro handicap, ci tengano a farsi notare, ma non è necessario che lo facciano su questo blog e dico chiaramente che non sentiamo affatto il bisogno delle loro infime esibizioni

Per tutti coloro che si sono permessi di fare insulse critica a Silvano Agosti, ricordo che

Silvano Agosti è uno dei migliori poeti, scrittori e registi italiani, una persona molto amata e molto apprezzata, che scrive come un angelo e ha un cuore antico e sempre nuovo come quello di un bambino
Il suo diario è moltissimo letto sul web e molte persone si ispirano a lui e gli vogliono bene
Magari chi ha un cuore arido e una testa vuota come una zucca dal suo diario troverebbero qualcosa da imparare
E siamo onorati che il blog ospiti una grande persona come lui!

http://silvanoagosti.wordpress.com/


Basterebbe una sola delle sue frasi a ricoprire di vergogna questi critici da mezzo soldo che non sanno proprio che dire e sanno solo buttar fuori il veleno dei ramarri

Ne cito una per tutte:

"Bisognerebbe dichiarare l'uomo patrimonio dell'umanità"

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 09.07.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

!!!!!CLAMOROSO!!!!!!!

http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/13_luglio_9/evade-21-euro-condannato-2-mesi-2222064819743.shtml

simone v., roma Commentatore certificato 09.07.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

CARO M5S,
BERLUSCONI CON ALLA SUA GANGA NE HA FATTE DI TUTTI I COLORI MAFIA, CORRUZIONE, EVASIONE FISCALE, HA RUBATO AGLI ITALIANI E SI E' FATTO GRATIS DIECI TELEVISIONI PRIVATE: ORA DEVE RESTITUIRE TUTTO IL MALLOPPO CON GLI INTERESSI E POI VA BUTTATO IN GALERA PER TUTTA LA VITA !!!
ORA FACCIAMO PIU' PROPAGANDA PER IL M5S E AIUTIAMO LO STATO DELLA PALESTINA CONTRO I CONTINUI SOPPRUSI E PREVARICAZIONI DI ISRAELE!!!
GRAZIE E CORDIALI SALUTI.

Franco Rinaldin 09.07.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANDO NON PUOI DENIGRARE ALLORA DEVI OSANNARE

La stampa di 'sinistra' ha esaurito le cartucce con berlusconi ed il suo governo.
Nessuno si aspettava che l'eterno nemico della sinistra,costruito con anni ed anni di supporto giornalistico stato-apparato si ritrovasse insieme al 'puro',difensore dei diritti umani e dei lavoratori,portavoce di giustizia ed equità sociale,esempio illustre di onestà e virtù.
Come si fa ora a distrarre l'opinione pubblica dalle magagne,dalle ruberie,dalle collusioni e dalle corruzioni che da decenni si manifestano nella pura sinistra?
Il piatto è stato servito dal M5S,quello che non si è voluto alleare con il 'bene',quello che dice ma non fa,il nemico di tutti,il demagogo,il populista,il qualunquista.
Poi la campagna diffamatoria nei confronti del movimento e delle sue diserzioni man mano si è affievolita sopratutto con le notizie non più reprimibili delle restituzione dei rimborsi elettorali e delle diarie.
L'opinione pubblica è rimasta sconcertata da questo gesto mai in 50 anni la politica aveva restituito mille lire o un euro.
Ora alle pagine dei giornali e ai servizi dei telegiornali non resta che tessere le lodi di un governicchio e dei suoi attori che spesso annaspano tra proclami inapplicabili supportato da un presidente rieletto chissà come che infonde ottimismo ad una nazione che hanno raso al suolo con tasse,disoccupazione e scellerati piani di investimento.
Non resta che qualche notizia di cronaca,qualche bel ricevimento e tante belle speranze per l'Expo e un governo tenuto assieme dalla colla della disperazione di perdere tutti le grasse poltrone.
Sembra che i media Italiani siano un organismo vivente,vive delle disgrazie altrui e dei finanziamenti pubblici ma ormai si muove come un animale ferito ed il cacciatore a 5 Stelle non si fermerà fin quando non lo sconfiggerà del tutto.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 09.07.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

dal fatto.it

Il Corriere spiega: per la condanna Mediaset - 4 anni in appello e 5 anni di interdizione - metà del reato, quella relativa al 2002, si prescriverà a settembre grazie agli effetti della ex-Cirielli. Salvo imprevisti, quindi, la Cassazione dovrà rinviare il processo in appello per il ricalcolo della pena relativa all'anno non prescritto, il 2003. Ma a a quel punto la condanna potrebbe scendere al di sotto dei tre anni ed eliminare la temuta interdizione. A meno di una corsa contro il tempo che porti la Suprema Corte a esprimersi prima dell'autunno, il Cavaliere avrebbe vinto ancora una volta

p@olostracizzato ! Commentatore certificato 09.07.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Il Potere non può nulla contro la felicità.

Pianta i suoi paletti, traccia confini, filo spinato ovunque. Dà cadenze orarie, entra nelle nostre case a predicare sé stesso.

A noi solo, la potenza di staccare quel filo, farglielo ciondolare davanti al muso e dirgli, con un sorriso:

SORRIDI.

Marcello M., roma Commentatore certificato 09.07.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non ci stò!
Alla mattanza della ns Costituzione
Da parte di un parlamento autoproclamato
Io non ci stò!
Per coloro che condividono votatemi

alessandro giglio, magenta Commentatore certificato 09.07.13 10:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.corriere.it/cronache/13_luglio_09/berlusconi-il-caso-interdizione-luigi-ferrarella_82eecc9c-e86c-11e2-ae02-fcb7f9464d39.shtml

p@olostracizzato ! Commentatore certificato 09.07.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

11 anni dopo la straordinaria esibizione di Violante che in pieno Parlamento dichiarò che il suo partito aveva promesso a Berlusconi che non avrebbe mai toccato le sue televisioni e dunque era sottinteso che non avrebbe fatto mai la famosa legge sul conflitto d’interessi e avrebbe ignorato la legge 361 del 1957,che stabilisce l’ineleggibilità di chi è titolare di concessioni statali,ecco che Bersani ne dice una più grossa(forse era geloso di Violante perché il suo video su youtube ha battuto tutti i record di visioni)
La nuova dichiarazione scioccante di Bersani è questa: “Mica io volevo fare l’alleanza con Grillo,sono mica matto”, dice candido alla Festa de L’Unità di Cremona. E aggiunge: “Perché non esiste la possibilità di allearsi a movimenti o partiti dove comanda uno solo”
Ah, ecco,e infatti il Pd si allea col Pdl,dove, è notorio,vige un alto grado di democrazia collettiva!? :-D
Con questa frase da scemo integrale Bersani stronca d'un colpo la torma di ingenui e rompicoglioni che hanno imperversato sui blog giurando e spergiurando che il governo Pd-M5S si poteva fare ma non si è fatto PER COLPA DI GRILLO!
Ma questi del Pd ci sono o ci fanno? Perché visto quanto mentono e visto poi che le menzogne se le svelano da soli non danno proprio segno di una brillante intelligenza.
E i loro cloni non sono da meno quanto sparare cazzate.
Ma com’è che il Pd non si poteva alleare con il M5S “perché è un partito troppo personale” e invece col Pdl sì, senza nemmeno sentire gli elettori,che al 99% li avrebbero mandati a cagare?
E com’è che non si poteva eleggere Rodotà perché lo chiedevano gli elettori del M5S, ma si poteva benissimo eleggere Marino e si è pure eletto Grasso perché lo voleva Berlusconi?
Noi non chiediamo molto al Pd, e ormai non chiediamo nemmen più che sia di sx o difenda i cittadini,i beni comuni,i di e lo stato sociale,ma è troppo chiedere un po’ di coerenza?
Questi non sono ‘errori’.Sono ‘orrori’!
Come dice Peter Gomez:“C’è del metodo in questa follia"

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 09.07.13 10:25| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una delle cose più divertenti è leggere il coglione di sallusti ed il suo giornale.

Fino a ieri a sparare a zero sull'IMU, che bisognava assolutamente tyoglierlo che qua, che la, leggete il tito adesso..... papà merda nano ha detto ok anche se rimane e zac, si cambia subito il taglio.

SALLUSTI SEI UNA MERDA, e fidati, è un complimento!

Thorn Re Commentatore certificato 09.07.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'immissine di un po di moneta, da parte dei governi, fa si che il rilascio e tensione del programma (nuovo ordine mondiale) possa continuare fino al raggiungimento.
mentre le tv ed il PAPA, continuano l'ipnosi verso la MASSA..
porsi domendi semplici...

spegnete le tv e reagite...

sveglia!!!!

sandro bunkel Commentatore certificato 09.07.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Chi manovra i politic che dovrebbero legiferare a favore dei propri cittadini?
Fino ad oggi le leggi promulgate a chi e per cosa sono state a favore?
Siamo o no stati interpellati per modificare la ns costituzione?

alessandro giglio, magenta Commentatore certificato 09.07.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

La presentazione del libro non incoraggia a leggerlo: pare un condensato troppo divulgativo di "sorvegliare e punire" di M. Foucault, di filosofia new age sessantottarda con un po' di cognitivismo da rotocalco.
Sintomatica di come questa visione sia superata è l'ipersocializzazione degli umani (mille amici invece di uno), che è riconosciuta essere, invece, generatrice di superego difficilmente controllabile, nemica della precisa conoscenza del desiderio personale genuino, che emerge solo in rarefatta solitudine, condizione oggi molto rivalutata e raccomandata (e anticonsumista!). Le relazioni che conviene coltivare sono poche e intime, che non ci condizionino né ci vincolino (guai ai coniugi manipolatori che vorrebbero cambiarci!, benvenuto/a solo chi ci accoglie così come siamo)

Ranieri Grimaldi (nèrigrim), Ventimiglia Commentatore certificato 09.07.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Difficile leggere un collage di "temi" più raffazzonato di questo e pure sgrammaticato.

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 09.07.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tempo cattivo a maratea
pochi turisti
gozzo taxi fermo
leggo sulla barca il libro di beppe, gianroberto e f0'.....il grillo canta sempre al tramonto ed ascolto gli U2.
e' bello anche cosi, ma non si mangia sole, mare e profumo di limoni e carrubi.

forse domani va meglio.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 09.07.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

""Eni, fulmine sulla raffineria di Taranto: grosso sversamento di materiale in mare"""

ma i tarantini ,non avranno mica due peccati originali da farsi perdonare?:))

ps

un saluto alla citta di taranto gia duramente provata per le note vicende!

p@olostracizzato ! Commentatore certificato 09.07.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto dai sottocommenti che ci siamo radunati quasi tutti alla stessa ora.
Per far prima vi saluto da qui e vi domando:
domani che si fa???

Monica R., PR Commentatore certificato 09.07.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT (scusate).
Corriere e Repubblica, non vado più nel loro sito da tanto tempo ormai,ma volevo vedere cosa raccontavano del caso del ministro alfano che caccia dall'Italia una madre e sua figlia nelle mani del loro "carnefice"?
Provate a cercare un solo trafiletto nei loro siti; anzi no, lasciate stare, è inutile: non c'è traccia di questa vergogna!

Simone Pianetti 09.07.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Questa schizofrenia climatica inizia un po' a seccarmi.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 09.07.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in 24 ore 600 profughi arrivati a Lampedusa .Ne stanno partendo il triplo ogni giorno dalle coste africane...grzie all'enorme pubblicita' fatta dal Papa.

Ma le buone notizie non finiscono qua:

http://www.huffingtonpost.it/2013/07/09/silvio-berlusconi-mediaset-interdizione-pubblici-uffici_n_3564897.html?utm_hp_ref=italy#comments

simone stellini Commentatore certificato 09.07.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

CARO M5S,
BERLUSCONI PER SALVARSI HA USATO MOLTISSIME VOLTE LA PRESCRIZIONE DEI SUOI REATI, ORA VUOLE SALVARSI ANCORA UNA VOLTA DALLA SUA INELEGGIBILITA' ED INFINE CON l'AIUTO DELLA CORTE DI CASSAZIONE (MA CHI SONO ???) VUOLE SALVARSI ANCHE DALLA INTERDIZIONE DAI PUBBLICI UFFICI!!!
MA COSA STIAMO ANCORA QUI A GUARDARE??? DIAMOGLI ADDOSSO E BUTTIAMOLI GIU' CON TUTTE LE FORZE!!!
GRAZIE E CORDIALI SALUTI.

Franco Rinaldin 09.07.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Popoli, gente, persone che nelle loro terre hanno saputo vivere con la natura e di quello che la natura gli dava generosamente.
L’Ordine Mondiale del Potere non poteva tollerare questo scempio: SCHIAVITU’

Per alcuni di loro, sul barcone, Destino e Morte sedevano al fianco: generosi, non li hanno ceduti alla schiavitù.

Stimmate o catene alle loro mani, un Cristo scannerizzato all’infinito.

È il barcone il simbolo della schiavitù, alternativa alla morte.

Francesco ha trascinato il Potere su quel barcone: niente businnes class, niente ristorante, solo legno impregnato di lacrime, sudore, sangue. Imbarazzante…

Al posto della coscienza un foglio di calcolo.

Al posto del cuore, una percentuale.

Il Potere…

Marcello M., roma Commentatore certificato 09.07.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

Bene, l'ora è tarda e la giornata ben che arrivata

si và a far del bene, altrimenti non è...

compensata..

p.s. Un salutissimo a tutti...m proprio a TUTTI

(una volta si diceva come augurio: "E che Dio ce la mandi buona!")

A riviodisi!
Mandi frùs!!

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 09.07.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.a fruttaro'..........ce fanno certi goccioloni a Roma........io pero' mica so micco......................'a bocca la chiudo, sinno' c'entra l'acqua.................ao',me dispiace pe' poro tu socero.............ma come cazzo se fa a mori' a 47 anni?............quanno quei morammazzati che stanno ar parlamento, arriveno puro a 90 anni,tacci loro,....bona fruttaro'.......selo vediamo dopo.......ciao ni'.......

Gastone, er mejo tacco der Colosseo .............. Commentatore certificato 09.07.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento

continuate a censurare questo post... cosa ha che non va? se dice cose sbagliate parliamone, confrontiamoci... il blog non serve a questo?

censurato:
------------
i o Utente certificato 10 ore fa

censurato:
--------------------
mo lomando Utente certificato 4 ore fa


Dopo la figuraccia sui costi della politica, Grillo ne combina un'altra.
Nel suo ultimo post "L'oracolo della Consulta e le province eterne" scrive che i risparmi derivanti dall'abolizione delle province sarebbero di ben 17 miliardi di euro. Ma è così?


Ne avevo parlato anni fa sull'altro blog e...in realtà no. O meglio, il costo delle provincesi aggira intorno a quella cifra (erano 14 miliardi nel 2005) ma non è che abolendole il risparmio diventa automaticamente quello! i 14 miliardi servono per l'istruzione, trasporti, amministrazione etc etc e ovviamente non possono essere aboliti! Di quei 14 miliardi del 2005. poco più della metà andava in istruzione pubblica (18%), trasporti (9%) e gestione del territorio (24%)!


Il risparmio potrebbe essere (stima ottimistica) di 2 miliardi e non 17!


Grillo, cambia assistenti. Eviteresti figure come questa!
--------------------------

i o Commentatore certificato 09.07.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


"Una naturale caratteristica della natura di rendere felici tutti gli esseri viventi che ci sono sul pianeta, cioè di suo la natura è lì per rendere felici gli esseri umani, per rispettarli" è un'affermazione che fa sorridere la natura stessa. Questo lo potrebbe dire solo un essere umano ultra egoista (nel senso naturale del termine) che ha come idea di natura il cielo azzurro e lo sfondo verde delle colline di Windows.
Con affetto
Giuseppe

Allocco 09.07.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@pà ma anche per tutti

riguardo onassis


https://www.youtube.com/watch?v=AZ8mrzSKzQs

p@olostracizzato ! Commentatore certificato 09.07.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ultime notizie dal paese dei......

LATINA
Evade 21 euro, condannato a 2 mesi
Contestate a un imprenditore di Latina fatture 2007 per un importo di 107,59 euro. La Cassazione boccia il ricorso


http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/13_luglio_9/evade-21-euro-condannato-2-mesi-2222064819743.shtml

p@olostracizzato ! Commentatore certificato 09.07.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio Silvano Agosti e cari amici/che del BLOG.....il quadro epocale da Lei descritto ci fa tornare tutti a BOMBA...quali le cause della infelicita' diffusa ??--
I RAPPORTI DI PRODUZIONE E DI RELAZIONE CAPITALISTICI,LO SFRUTTAMANTO, AI FINI DELL'ACCUMULAZIONE DI PROFITTO, DELL'UOMO SULL'UOMO.
La strutturazione capitalistica della societa'appare ancora piu'disumanizzante perche'e'pervasiva,non solo nei rapporti di produzione e nel momento dell'attivita'lavorativa,ma anche nella vita privata di ogni persona....ne sconvolge le relazioni,gli affetti.il tempo libero dal lavoro...ne conforma a sua immagine e somiglianza ogni piega,ogni dettaglio....NON ESTORCE SOLO PLUSVALORE ECONOMICO,MA ANCHE PLUSVALORE RELAZIONALE,EXTRAFISICO.( H.Marcuse-one dimensional man e eros e civilta').

Letta,Berlusconi,D'Alema,Monti,Bersani,Alfano...
siete i piccoli,ma non meno per questo meno
indecenti,CAGNACCI DA GUARDIA DI QUESTO SISTEMA....LE LARGHE INTESE DEL BENEAMATO CAZZO!

franco graziani 09.07.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

Brunetta: «Ecco perché l'Fmi si sbaglia:
senza l'Imu si rilanciano i consumi»


signor brunetta, ma allora perchè il governo a guida silviuccio la introdusse?

“L’IMU è stata introdotta dal Governo Berlusconi con il d. lgs. n. 23 del 14 marzo 2011 (articoli 7, 8 e 9) pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale nº 67 del 23 marzo 2011[1] che ne stabiliva la vigenza a partire dal 2014 limitatamente agli immobili diversi dall’abitazione principale (art. 8, comma 2°, d. lgs. 23/2011)).

salvo errori od omissioni,ovviamente!

p@olostracizzato ! Commentatore certificato 09.07.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riprendendo questa lettura..

"....Un Hunza può andare avanti a camminare tranquillamente per 200 km a passo spedito senza mai fermarsi.Le loro doti di resistenza sono conosciute in tutto l’oriente, tanto che nelle spedizioni Himalayane, sono ricercatissimi come portatori. Non hanno industrie inquinanti, nè problemi di smaltimento dei rifiuti, non comprano gli F35, nè progettano la TAV. Non hanno l'IMU,nè l'IVA, nè Barbara d'Urso e Bonolis....Non è che siamo noi "civilizzati" ad aver sbagliato qualcosa ?

ChiaraLuce C. 09.07.13 06:23

----------------------------------------
p.s. se tanto mi da tanto dovrei capire (ma di mio già lo penso) a che cosa ci sia servito il "progresso".
In ogni ambito dell'opera umana, spiritualità e religione compresa, siamo stati capaci di deformare ogni essenza e significato interpretando e non invece decodificando ciò che persone illuminate di ogni epoca e razza ci hanno nel tempo suggerito.
La conoscenza, la scienza, la pseudocultura, l'istruzione avanzata, la sempre nuova scoperta tecnologica hanno portato l'uomo solo a ripetere gli errori dei miti passati: altre Torri di Babele
per chi vive senza Credo, per chi, da naturale animale sociale ha deviato il suo percorso solo verso una solitudine dorata..
e sopra a tutto il ghigno del Male, che si sfrega le mani aspettando la nostra autodistruzione
(e qui non si fa riferimento alla religione)
................

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 09.07.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se siete onesti e obiettivi dovreste ammettere che il discorso di Bersani per intero ha un significato molto diverso da quello che Grillo vorrebbe far sembrare:
"Mica che io volevo fare l'alleanza con Grillo, son mica matto. Io facevo una proposta che era su 8 punti di cambiamento: avviamo la legislatura, consentite come ritenete, non mi rivolgevo mica solo a loro ma a tutti quanti, al senato fate partire con un gesto tecnico se volete e poi provvedimento su provvedimento ci misuriamo in parlamento. Sapevo che avevo davanti persone che avevano preso il 25% dei voti, un movimento che aveva avuto un risultato che non c'è mai stato in nessuna democrazia mondiale perchè questi al primo colpo hanno preso il 25 per cento. E quindi io ho mostrato umiltà, disponibilità e rispetto. Gli ho detto attenzione che forse arriverà il momento in cui direte avremmo potuto...".

thefox 09.07.13 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Informazione LE VOGLIE DEL TROIKO

FONTE: ROSSLAND (BLOG)

In attesa di sapere se la troika concederà il nuovo prestito alla Grecia al prezzo richiesto di ulteriori licenziamenti e una diminuzione a 350€ del salario minimo (v.al post precedente)(1), un membro della troika soddisfa i suoi infantili capricci estivi a spese della nazione.
Da il Fatto Quotidiano: "...ieri per una mezz'ora il centro di Atene è stato bloccato al traffico. Improvvisamente un cordone di 300 metri è stato allestito a protezione di un membro della troika, il danese Thomsen, che è stato preso improvvisamente da una voglia di albicocche. Le vie adiacenti al ministero delle finanze della capitale quindi sono state chiuse per consentire a lui e ai suoi uomini di fare l’acquisto in un alimentare. Con cittadini indignati e turisti perplessi."(2)

http://www.comedonchisciotte.org/site//modules.php?name=News&file=article&sid=12057

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.07.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al mattino sempre i commenti più acidi, accompagnati da qualche insulto, verso chi cerca di diffondere umanità e buona vibrazione.
Le caste parassitarie si alimentano di questi infelici, e si preoccupano delle persone sane, umane, colte, ottimiste e che non si lasciano trascinare nello stato mentale del cinismo da due soldi mascherato da "realismo".

A tutti i commentaristi "acidi" un consiglio, anzi una ricetta:
La sera, prima di andare a letto, quattro vasetti di "Actvia con bifidus attivo" vedrete come vi ritorna il sorriso!

Jorge Corona Commentatore certificato 09.07.13 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno tutti
ieri e stamattina mi sono fatto una scorsa di quotidiani e telegiornali stanno cercando di far passare sotto silenzio una notizia a di poco incredibile unico a parlarne e' il Fatto Quotidiano , parlo della vicenda che vede coinvolto il ministro Alfano la vicenda Ablyazov.
I fatti : il nostro zelante primo ministro Alfano ha mandato 50 agenti della digos ad arrestare ed espellere una donna e una bambina di 6 anni rei di essere moglie e figlia del dissidente kazako Ablyazov contro il parere dei giudici di Roma che hanno validato il passaporto delle due.
Adesso noi sappiamo bene che il primo ministro Alfano non si soffia manco il naso senza che gli venga ordinato dal suo capo e tirafili di arcore ed essendo lo stesso amico fraterno del dittatore kazaco Nazarbayev a voi le conclusioni.
Dal kazakistan era stato inviato un aereo prima ancora che fosse firmato l'atto di espulsione.
Chiedee un interrogazione parlamentare mi pare d'obbligo , dopo il fatto dei Maro' stiamo diventando lo zimbello della diplomazia Internazionale .
Saluti.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 09.07.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma... possibile che il M5S conti così poco che dobbiamo avere questi post in prima pagina?

Gregorio G., Udine Commentatore certificato 09.07.13 08:45| 
 |
Rispondi al commento

BECCHI STIA ZITTO!!
Ma ki permette ke Becchi vada in televisione e parli a nome del Movimento 5 Stelle? e chi lo ha detto a Becchi ke la base del Movimento 5 Stelle non vuole nessuna alleanza? Mi sa ke un pò di cose sn cambiate e Becchi si informi e parli per se stesso, vist ke il M5S dovrebbe, e sottolineo dovrebbe, essere uno vale uno. O no?? E poi nn può offendere tutti gli altri elettori ke hanno votato il M5S al di fuori della base...

vito p., gagliano del capo Commentatore certificato 09.07.13 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Mica io volevo fare l’alleanza con Grillo, sono mica matto” dice candido l’ex segretario alla Festa de L’Unità di Cremona prima di aggiungere che lui con il M55 può discutere di tutto, tranne che di una questione: la democrazia. Perché "non esiste la possibilità che ci siano movimenti o partiti dove comanda uno solo".

Infatti, com'è noto, nel Partito dell'amore (con cui egli governa), la democrazia gronda, deborda: non c'è mai stato un nano del cazzo che imponesse ciò che voleva.......Standing vomitation.....

harry haller Commentatore certificato 09.07.13 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BLA BLA BLA....SOLO PAROLE...INTANTO CASALEGGIO NON SI PRESENTA ALL'INCONTRO CON GLI IMPRENDITORI DEL NORD EST...CAGONE!

gio diani, bologna Commentatore certificato 09.07.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Schegge di un fare …..mancato

Hanno voluto,
hanno insistito
hanno tentato,
alla fine eccolo qua
è arrivato lui
il nuovo laureato
Bello e fiero
ha pure un dottorato
ma le mani, le sue
le sa forse usare?
Come farà sugli altri
il lavoro a valutare
se lui per primo
due cose non le sa fare?

E' il nuovo tecnico
è giunto proprio ora
Lui del calcio
sa proprio tutto
Con una birra
sul comodo divano
il suo team forte sgrida
da sembrare un villano
Lui sta lì a suggerir
le azioni che più
gli piace e aggrada
ma a vedere le sue forme
direi che il suo sport
sia nuotar in poca broda

Infine siamo a lui
oramai è quasi pronto
la dialettica ha imparato
e l'oratoria ha tra le dita
illude tutti col suo “canto”
del politichese è l'odorato
dal partito a scuola è stato
anche se a nulla crede
mai ha lavorato
anzi, delle due mani
di quelle dieci dita
ti mostra solo una
a manifesto di tutti loro
del Male di quei nani
….............................
che da sempre
han l'anima infarcita


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 09.07.13 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

wow!!!!

son l'ultimo sopravvissuto?

c'è stato il fall-out?

p@olostracizzato ! Commentatore certificato 09.07.13 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

prima di dover cambiare abito:)))))


"""Bersani e il M5S, quando i folli dicono la verità"""


http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/09/bersani-e-m5s-quando-folli-dicono-verita/650357/

p@olostracizzato ! Commentatore certificato 09.07.13 08:32| 
 |
Rispondi al commento

o.t.


della valle=don chisciotte della mancia?


"""Rcs-Fiat, Della Valle chiede l'intervento di Napolitano

Il numero uno di Tod'S sul Corriere della Sera: c'è bisogno della sua voce. L'imprenditore: è "a rischio la libertà di opinione di un pezzo importante della stampa italiana". """"


http://www.wallstreetitalia.com/article/1602387/aziende/rcs-fiat-della-valle-chiede-l-intervento-di-napolitano.aspx

p@olostracizzato ! Commentatore certificato 09.07.13 08:29| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@todos los santos, poetas, navegantes:buenos días!

p@olostracizzato ! Commentatore certificato 09.07.13 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI NON SOGNA E' MORTO, VOI SIETE MORTI, CON I VOSTRI MUTUI LE VOSTRE FISSAZIONI DEL LAVORO AD OGNI COSTO, IL VOSTRO TERRORE PER IL DOMANO, LA VOSTRA SMANIA DI ARRIVARE ALLA TOMBA SENZA AVERE CAPITO UN CA...

zio max 09.07.13 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Apertura amore altruismo
Aiutate coloro che si trovano in altri schieramenti a ritrovar lo spirito puro di far politica lasciate la porta aperta nelle vs riunioni e che gli altri sappiano

alessandro giglio, magenta Commentatore certificato 09.07.13 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Silvano AGOSTI SCRIVE:" intanto percepiscono l’immenso spreco di un modo di vivere che mette e rovescia migliaia di navi di frumento nell’oceano ...mentre ogni sera 35 mila bambini sono morti di fame,.....Figurati, i talk show! Sono la biada rancida che viene data alla sera..." ha certamente ragione nel descrivere il degrado sociale, ma LA CITTA' DEL SOLE non è mai esistita se non per brevi periodi i gruppi coesi ed estremamente regolati, piantiamola di credere che l'Umanità sia buona, l'Umanità è avida e prevaricatrice per questo ha inventato regole morali (la religione) e regole sociali (lo stato) acconto alla regola naturale (L'AMORE), ma l'amore per tutto il creato ben pochi lo possiedono, hanno l'amore del loro particolare e spesso il primo sfruttatore è l'antico sfruttato.
Io diffido dalle società perfetta anche i Conventi Comunisti dei Gesuiti erano castranti. Quindi i sistemi che funzionano bene devono saper creare un'equilibrio fra avidità personale e cooperazione sociale.
L'elogio della diversità permetto uno sviluppo del mondo, certamente squilibrato e spesso orripilante e quindi da riformare senza tregua ma cari miei tornare a 30.000 anni fa e godere dellla vita breve, faticosa con un cervellino modesto e quindi relazioni limitate.
Ora miliardi di persona non si rivolgano allo sciamano in un mondo di stelle fisse ma hanno la possibilità di crescere, di fare, di migliorare, certamente (again) anche di autodistruggersi, ma questo è il gioco della vita evolutiva.
Io sono ipercrito nei confronti del nostro sistema sociale ove sono vincenti prepotenti, disonesti, furbi e raccomandati e propongo sempre soluzioni per ridurre il potere di questi sfruttatori e mi sento uno sfruttato.
Le fiabe sono belle ma sono pensiero astratto e certamente (2 again) il pensiero astratto di Platone uscito dal concreto, epidermico, dei primitivi ha creato il mondo moderno orripilante e meraviglioso ma quante astrazioni sono rimaste astrazione. ATTENZIONE Giuseppe

Giusepe Parisi 09.07.13 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Si avverte una certa stanchezza nel Blog. I Post come questo di Agosti lo denotano. Si è ritornati all'antico, al sogno ad occhi chiusi. Alla versione onirica della realtà.
Non c'è niente di più lontano dalla filosofia grillina che il pensiero dell'uomo come essere strutturalmente buono che viene corrotto dal potere. Penso invece che sia l'uomo nella sua realtà naturale e istintiva a violentare le leggi dello Stato. Come pure la concezione idilliaca rousseiana dell'infanzia.
Chissà che ne pensa Agosti del "Signore delle mosche" e del fatto che i bambini se cresciuti senza educazione e senza freni sono capaci di grandi mostruosità nei confronti dei propri simili e degli animali.

M. Mazzini 09.07.13 07:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è nulla che ci separi
solo l'illusione di una distanza
Veleggiano i sogni
nei letti di torrenti prosciugati
là dove le vite si nascondono
in case corrose dal silenzio
oltre siepi d'asfalto e muretti sbreccati
Spuntano nel mezzo di fatali incidenti
e mi chiedono come stai?
Sono voci lontane e ben note
le conosco da sempre e non so perché
Nei tuoi obliqui aggettivi brucia il desiderio
ansioso d'amore rovente di follia
Non è una distanza che ci separa
Io vivo in mezzo a miliardi di croci
tu dove vivi?

Angelo Ricotta Commentatore certificato 09.07.13 07:39| 
 |
Rispondi al commento

Massimo rispetto per il M5S.(corretti,onesti,determinati)
Quello che ascolto,quello che leggo,mi convince sempre più è che,i politici i sindacati le associazioni esprimono le lore necessità (e sono tutte importanti e gravi per gli Italiani) ma tutto finisce al vento perchè il governo è CHIUSO A RICCIO e continua imperterrito per mantenere ciò che il governo precedente ha sottoscritto.
Perciò non c'è via di scampo.

ADELE L., cesena Commentatore certificato 09.07.13 07:34| 
 |
Rispondi al commento

dove va a finire il made in Italy?

Quello che è uno dei più marchi italiani più belli e riconosciuti a livello mondiale Loro Piana, da oggi parla francese.
Bernard Arnault ha acquistato l'80% del capitale per 2 miliardi.
Alla Lmvh non bastavano Bulgari, Fendi, Pucci, Acqua di Parma, le scarpe di StefanoBi e la storica pasticceria Cova di Milano. Adesso s'è presa anche Loro Piana… e mi sa tanto che tra poco tocchera’ a Missoni.
L'Italia sembra diventata una colonia francese.

Kering-Ppr ha fatto shopping negli ultimi anni: da Brioni a Gucci passando per Pomellato.

Dove non arrivano i francesi, arriva qualcun altro.
Gianfranco Ferrè ceduta a Paris Group di Dubai, holding ; Safilo, che confeziona occhiali per Emporio Armani, Valentino, Yves Saint Laurent, Hugo Boss e che è finita nelle mani del gruppo olandese Hal Holding.
Dalla Parmalat (in mano alla francese Lactasis), a Buitoni e Perugina passando per l'Orzo bimbo allo spumante Gancia (ormai russa), ai salumi Fiorucci (di proprietà del gruppo Campofrio), alla Star (in mano alla spagnola Gallina Blanca), al leader italiano dei pomodori pelati Ar alimentari (Mitsubishi), fino a un'azienda produttrice di vino Chianti diventata di proprietà di un imprenditore cinese.

E la lista è davvero lunga

Un popolo di santi di navigatori, di poeti e di coglioni! Questi sono gli investimenti stranieri ! Comprano per farci a pezzi , esportano esperienze e know how , aprono a casa loro e cacciano i nostri lavoratori ! E Prodi va a tener lezioni di economia in Cina: altrimenti cosa è andato ad insegnare loro ?


Quel gnurant di Bossi piu’ o meno verso il 2000 affermava che l'euro fosse una cavolata pensata da banchieri per poter far speculare le economie più ricche a danno di quelle più indebitate .
All'epoca veniva linciato dai sinistri, fumati, avanzi dei centri sociali (ora grillini) …. tutti economisti senza aver mai lavorato.

Adesso tutti spariti, tutti a votare Grillo...


Amedeo Cantalupi Commentatore certificato 09.07.13 07:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'utopia del comunismo impallidisce al confronto dell'utopia di questo signore!
Un po' più i piedi sula terra no??

orokarmico 09.07.13 07:24| 
 |
Rispondi al commento

quanti sono in egitto e in zona ?

dite che ce la faremo a prenderceli tutti ?

Amedeo Cantalupi Commentatore certificato 09.07.13 07:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli Hunza,vivono ai piedi della catena dell’Himalaya, in una piccola valle del Pakistan, al confine con la Cina e pare che siano i più longevi al mondo.Sono di razza bianca e di religione musulmana ma le donne non coprono il loro volto. Parlano una lingua sconosciuta e sono immuni da qualsiasi malattia.

La prima volta che si sentì parlare di loro fu al tempo della colonizzazione inglese dell’India.
Un medico scozzese, Mac Carrison, andò alla ricerca di questa gente per poter scoprire il loro segreto di lunga vita; studiando per anni gli Hunza, constatò la perfetta salute di questo popolo, oltre all’eccezionale forma fisica e la loro capacità di lavorare senza stancarsi.

Scoprì che la popolazione degli Hunza, non si ammala mai, tranne rari attacchi di febbre, arrivava a 120 anni e anche oltre. La morte poi arrivava serenamente senza malattie.

Condizioni naturali favorevoli? Pare proprio di sì. Acqua purissima e alcalina,nessuna traccia di inquinamento, alimentazione soprattutto vegetariana e frequenti digiuni nel periodo invernale.

Un Hunza può andare avanti a camminare tranquillamente per 200 km a passo spedito senza mai fermarsi.Le loro doti di resistenza sono conosciute in tutto l’oriente, tanto che nelle spedizioni Himalayane, sono ricercatissimi come portatori.

Non hanno industrie inquinanti, nè problemi di smaltimento dei rifiuti, non comprano gli F35, nè progettano la TAV. Non hanno l'IMU,nè l'IVA, nè Barbara d'Urso e Bonolis....Non è che siamo noi "civilizzati" ad aver sbagliato qualcosa ?


La creatività è figlia della libertà e madre della felicità...Sto aspettando la levata del Sole sulla spiaggia,come faccio spesso d'estate.

L'alba sul quieto Mar Adriatico è sempre uno spettacolo straordinario che la Natura ti offre gratis. Ed anche questa piccola,grande cosa può rendere molto felici...

Buon giorno Mondo ! Salvaci dagli Uomini di cattiva volontà.

ChiaraLuce C. Commentatore certificato 09.07.13 05:12| 
 |
Rispondi al commento

Non posso condividere certi presupposti di questo post, in particolare:
" A parte che l’infinito sforzo del potere consiste nell’arginare una naturale caratteristica della natura di rendere felici tutti gli esseri viventi che ci sono sul pianeta, cioè di suo la natura è lì per rendere felici gli esseri umani, per rispettarli. Invece il potere fa proprio uno sforzo enorme per renderli tutti infelici, tutti contratti, per farli morire, soprattutto per non farli vivere. "
Sembra tratto dal libro delle favole. I veleni sono altrettanto naturali dei cibi buoni. La natura non ha vocazione a rendere felici e rispettare gli uomini e le creature, chi lo sostiene crede che la natura abbia un fine, una missione. E' un idealista che si chiude alla semplice constatazione della realtà: la natura é nascita come morte, le sue leggi sono quelle della giungla, all'abbondanza segue la scarsità.
E' grazie alla conoscenza, alla scienza e alla tecnica che l'uomo é riuscito a domare almeno in parte le forze della natura ed a sottrarsi un po' agli alea che essa comporta.


Più avanti si legge:
"Se invece, come da sempre la natura è predisposta a fare, si dà agli esseri umani la certezza di buon nutrimento e di una casa calda in cui abitare, calda anche di affetti, allora l’essere umano diventa creativo ed è impensabile che compia dei crimini, impensabile."
L'ingenuità é disarmante: chi é che darebbe la certezza di buon nutrimento e della casa calda ? La natura ? O questo non sarebbe forse il punto di arrivo di una società che organizza la produzione in funzione dei bisogni della popolazione e non sul profitto di pochi ? conclusione: non basta descrivere i propri sogni prendendoli per realtà per dire cose interessanti e utili per avanzare.

paolo da pozzo 09.07.13 05:10| 
 |
Rispondi al commento

"vivere non vuol dire solo esistere"
Si. Tnate cose in più però.
Ma ora , solo a quest'ora , parlerei di Southland Tales , pieno di significati che non smuovono l'opinione pubblica d'origine ma che sarà un titolo cult tra decadi.
https://www.youtube.com/watch?v=Gou5hB0QSX8

massì 09.07.13 03:53| 
 |
Rispondi al commento

MINKIATE PSEUDO NEW AGE!!!

Non esageriamo. Agosti fa solo una critica ad una certa visione calvinista del lavoro (Vedi Max Weber).
Purtroppo quel suicido, paradossalmente, potrebbe essere proprio la conseguenza di quel tipo di visione.
Proust affermava che la costanza di un'abitudine è di solito proporzionale alla sua assurdità.

Ora se non facciamo altro che lavorare... volete che qualcun altro, oltre a Proust, non ritenga che la cosa sia assurda?

mulholland drive Commentatore certificato 09.07.13 03:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bello, molto bello, e anche vero se l'uomo fosse abbastanza intelligente per rendersi conto che c'è sempre qualcuno che studia le sue debolezze per approfittarne sfruttandolo!

Bruno Marioli 09.07.13 02:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL NEO GRILLINO : Diego della Valle scrive a Napolitano :
"Presidente abbiamo bisogno di sentire la Sua voce, una voce forte, al di sopra delle parti e della massima autorevolezza. E’ in pericolo la libertà di opinione di un pezzo importante della stampa italiana. Anche io, e credo molti italiani, abbiamo bisogno di conoscere il Suo pensiero".

Paolo C., Roma Commentatore certificato 09.07.13 02:00| 
 |
Rispondi al commento

Le parole di Silvano Agosti, come quelle di molti altri personaggi che ho visto passare su queste pagine, sono molto belle e ne condivido una gran parte e sono la riprova che in Italia ci sono ancora menti sane e libere che come noi pensano il giusto in un mondo completamente sbagliato.
E mi rincuora veder affrontare argomenti che fuori di qui sarebbero banditi al primo accenno.
E' come se stessimo scavando tutti assieme tra le rovine sociali e culturali di questo paese e senza accorgercene anche tra quelle del sistema mondiale quasi sempre mettendo in discussione le fondamenta stesse che ci stanno portando alla rovina non solo materiale ma anche e soprattutto esistenziale e spirituale in questa epoca allo sbando. E' come se una parte bella e pura di questo paese, forse piccola, piccolissima, infinitesimale, non importa, si sia svegliata dal torpore e stia cercando con tutte le proprie forze di ricostruire un mondo nuovo senza più paure e tabù di alcun genere. Questo è già un miracolo che pochi anni fa non avrei mai immaginato e credo sia una possibilità unica che dobbiamo sfruttare al pieno delle nostre forze e che non dobbiamo lasciarci sfuggire assolutamente perché forse non tornerà mai più. Passo dopo passo apriremo le nostre menti sempre di più e saremo costretti a toccare anche questioni come il mito assurdo e disumano del progresso, il vuoto terribile che abbiamo interposto tra noi e la vera natura e i veri interessi dell'uomo, l'Ambiente, la necessità di tornare all'essenziale, alle cose semplici. Per poter vivere una vita di nuovo vera e degna di essere vissuta e ricca di significati profondi, dobbiamo prima scrostarci di dosso millenni di valori sbagliati e falsità che ci hanno dato in pasto...dobbiamo avere il coraggio e il desiderio di mettere in discussione molto di più di quello che stiamo facendo adesso che è comunque lodevole.
Sarebbe una tragedia riuscire a spezzare le sbarre della cella per poi scoprire di aver paura di tornare liberi.

James G. 09.07.13 01:55| 
 |
Rispondi al commento

il mondo che vorrei

http://youtu.be/dDxiITA204s

massi m., bari Commentatore certificato 09.07.13 01:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche chi non crede può sinceramente sottoscrivere :
“Signore ti domandiamo perdono. Domandiamo al Signore la grazia di piangere sulla nostra indifferenza, sulla crudeltà che c’è nel mondo, in noi, anche in coloro che, nell’anonimato, prendono decisioni socio economiche che aprono la strada a drammi come questo”. (Papa Francesco,Lampedusa, 8 luglio 2013)

Paolo C., Roma Commentatore certificato 09.07.13 01:45| 
 |
Rispondi al commento

volete crescere o solamente invecchiare ?

massi m., bari Commentatore certificato 09.07.13 01:40| 
 |
Rispondi al commento

Leggo tutti i giorni il blog di Grillo perchè vi scrivono persone come Agosti.
Grazie

Francesco Ghiazza 09.07.13 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Amici, casco dal sonno. Vado a sfondare il letto. Buonanotte a tutti.

Fideli A., Olbia Commentatore certificato 09.07.13 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Monica (alcuni popoli sì...altri no..)

Beh, se guardiamo ai bianchi qualcosa c'è da dire..

chi fa politica, chi è al potere nei vari governi è uno che non sa fare praticamente nulla di pratico, oltre che a cianciare, urlare e preparare discorsi che dicono tutto e l'esatto contrario due giorni dopo, egli si disabitua molto presto al lavoro reale e subito dopo pure di chi dovrebbe invece tutelare. Il progredire nella scalata lo porta a calpestare spesso qualsiasi diritto altrui...spesso anche i propri doveri, che gli servono di più per pulirsi le scarpe. Una gerarchia sociale ed economic può essere ragionevole...è nella natura stessa, ma abbiamo oltrepassato abbondantemente un sistema decente e accettabile

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 09.07.13 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dio che ricordiiiiiiiiiii!!!!adoro questa canzone!!!


http://www.youtube.com/watch?v=330gcgY_dSs

Luca M., Rho Commentatore certificato 09.07.13 00:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lavoro nella scuola e posso assicurare che e' una gabbia proprio come viene descritta in questo articolo.L' immenso pachiderma dello stato forgia burattini e annichilisce i talenti già nella scuola primaria.Vorrei aggiungere che in questo tenere al giogo le menti,la chiesa e'alleata oramai naturale di un corpo insegnanti fintamente progressista e altamente disinformato.Il più alto valore,il motore dell' uomo, la conoscenza,e' in ostaggio degli interessi meschini di omuncoli che nemmeno capiscono il ruolo che hanno,spesso perché questo ruolo gli e' stato regalato.


Autore del nuovo libro di 9/11 Truth è stato trovato morto con i suoi figli
L'ex pilota di linea Phillip Marshall ha trascorso molto tempo vicino a Santa Barbara lo scorso anno preparando l'uscita del suo controverso libro 9/11 complotto "The Bamboozle Big:. 9/11 e la Guerra al Terrore"
the_big_bamboozle-marshall_philip-19006266-frntl2-194x300


Durante il processo di editing e pre-marketing del libro, Marshall ha espresso un certo livello di paranoia perché il suo lavoro di saggistica accusa l'amministrazione Bush di essere in combutta con la comunità dell'intelligence saudita nella formazione dei dirottatori morti utilizzati negli attacchi.

"Pensate a questo," Marshall ha detto l'anno scorso in una dichiarazione scritta, "La versione ufficiale di qualche fantasma (Osama bin Laden), in qualche grotta dall'altra parte del mondo, che è riuscito a sconfiggere il nostro intero establishment militare sul suolo americano è assolutamente assurda."

Marshall ha continuato a dire: "La vera ragione è che l'attacco ha avuto successo a causa di un interno di stand-militare e una azione di formazione coordinata che ha preparato i dirottatori per voli aerei di linee commerciali pesanti. Abbiamo decine di documenti dell'FBI per dimostrare che questo addestramento al volo è stato condotto in California, Florida e Arizona nei 18 mesi precedenti all'attacco. "


http://partitodellarinascita.forumfree.it/?t=65029253#.UdsNpYnxtbs.facebook

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 09.07.13 00:47| 
 |
Rispondi al commento

" Mamma!"
" Mamma, ho Paura!".
"Lo senti quel rumore di passi Chiodati sulle Pietre della via?"
"Sì, Bambina, non temere, e' la Ronda delle guardie del Re".
"Re Pulzinell, è un buon vegliardo, buffo, da Operetta: monita, pomposo, poi si mette a letto e ronfa; mai farebbe del male neppur ad una Mosca..."
"E' tutto commosso e vibrante, votato alla Concordia, alla Coesione e Solidarieta'."
"Mamma, cos'è quel tonfo alla porta?!.
"Mamma, ho Paura!".
"Non temere, Piccola, sara' il Caporonda che ci vorra' suggerire di chiudere le finestre: tiran brutte arie."

"Lascia stare la mia Mamma: perchè le hai Fascettato le mani? Non metterle quel cappuccio in testa!"
"Mamma!"
"Aiutoooo!"
"Aiuu...umpf..",

Comincio' così la Deportazione dei Primi Innocenti.
Ebrei ai campi di Sterminio.
Armeni?
"Kazaki?"

Il grido del Sangue, appartiene al Translogico.
Siamo vittime di un Meccanicismo concettuale volto allla parodia dell'Assoluto: l'Assolutismo Antietico, antinomico.
Come se volesse buttar un'Ancora al Cielo entro una tempesta nella Terraferma.
E non vede gl'Invisibili fili di Sostentamento...

Buonanotte, Responsabili.
Amo Dia, solamente, ormai.
Non amo piu' umani, giusto Animali.

Innocenti.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 09.07.13 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pensiero di Silvano Agosti è chiaramente condivisibile per tutti coloro che già posseggono una percezione consapevole del mondo reale.

Tuttavia non concordo a pieno con il suo ottimismo finale, poiché constato che molti non sono così fortunati da giungere a concepire queste visioni e quindi volere, prima, ed ottenere, poi, una vita ugualmente libera e rispettosa dell’uomo e della natura. Neanche se viene loro indicata la strada.

Inoltre, come citato dallo stesso Silvano, questo periodo storico è buio e ci sono grandi coalizioni di persone avide che fondano ed esplicano il loro potere proprio attraverso la limitazione delle capacità e della libertà della maggior parte degli esseri umani (e rimarchevolmente anche con azioni che danneggiano l’intero ecosistema planetario).

Come ci insegna la storia, è altamente improbabile che un cambiamento radicale sia causato solo dallo spargimento del “verbo” e senza una “soluzione di continuità” piuttosto traumatica.

Perciò penso che dobbiamo impegnarci sul serio e cogliere un grande suggerimento dato da Silvano: trasmettere ai nostri figli il desiderio di libertà, di ricerca di felicità e di conoscenza, di amore per tutti gli esseri umani e la natura. E questo lo possiamo fare solo stando con loro.

Francesco L. Commentatore certificato 09.07.13 00:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ad un Presidente....

Da servitore dello stato quale io sono, o perlomeno mi ritengo, di uno Stato che però offende e maltratta i suoi cittadini da decenni, dico che vorrei credere ancora in qualcosa che mi venga offerto dall'alto, che non si parli però di spiritualità, che è ben altra cosa, vorrei sentirmi un signornessuno valorizzato,
tutelato al bisogno da regole implicite sì, ma condivise. Ma se la gente della strada ormai ha capito molto bene come funziona e funzionava da sempre la politica italiana, non srebbe ora che anche qualche "vertice" si scandalizzi?
Come si fa a credere ai principi, alle indicazioni, ai consigli, ai richiami, se dall'alto e per l'alto nulla accade?
Vorrei solo credere....... chiedo troppo?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 09.07.13 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono completamente d'accordo con il grande Agosti . Però ! ... penso che ... chi deve mentenere una famiglia ... senza poi ... Un Reddito di Cittadinanza ! ... anche minimo ... che ... VEDO DURA DARANNO !!! ... come faranno ? ... ad essere ... CREATIVI ? ... amen

Romy Beat, Pietrasanta Commentatore certificato 09.07.13 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Come ho scritto nel precedente post di Beppe, siamo a cavallo di un'era, non ancora pronti per il salto evolutivo, ma sulla buona strada per iniziare a scegliere quali semi vogliamo piantare.
Tutti insieme dobbiamo essere quel famoso aratro che prepara il terreno, e i frutti li coglieranno i più giovani.
Dobbiamo ficcare bene in testa alla gente che non è vero che non contiamo niente, ma che ognuno vale 1 e che tutti insieme facciamo il mondo.
Dobbiamo istruire la gente su cosa sia il web, usando i mezzi attuali più conosciuti, raccontargli che essere informati significa essere liberi e che essere liberi non è solo un sogno se si lotta insieme.
Dobbiamo cacciare i politici nei libri di storia e dobbiamo far capire alla gente che un semplice cittadino può gestire bene la cosa comune unendo praticità e cuore.
Dobbiamo spianare il terreno per tutti quelli che hanno smesso di credere nella possibilità di cambiare.
Abbiamo un sacco di cose da fare e siamo solo agli inizi.
Buon lavoro a tutti!

Monica R., PR Commentatore certificato 09.07.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...ma c'è speranza un giorno di magnare il prosciutto di parma o...:)))))))))))

Luca M., Rho Commentatore certificato 09.07.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eppure lo teniam nascosto
in un angolo remoto del nostro cuore
quel piccolo segreto
cullato come un raro fiore
eppure curvi prendiamo i schiaffi dei potenti
che avidi non comprendon perchè gioiamo
che irosi voglion spalancar le nostre dita
e prenderci la vita e farla nera
eppure alla gemma basta poco
un bacio, un sorriso, un nobil gesto
e l'esplosione che nasce dentro al cuore
illumina il nostro d'universo....

mi sento responsabile...... Commentatore certificato 09.07.13 00:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa ha combinato Letta?

Fideli A., Olbia Commentatore certificato 09.07.13 00:20| 
 |
Rispondi al commento

il 10 luglio viene presentata la piattaforma:parlamento elettronicoooooo!!!e si comincia a ragionare!!!!!tutti gli iscritti certificati potranno contribuire alle proposte in parlamento.chi nonn è ancora certificato o iscritto al M5S...si muovaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!:))))

Luca M., Rho Commentatore certificato 09.07.13 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Meno male in questo blog c'è un pò di poesia che allieta l'anima. In tv non fanno altro che scartavetrare le balle con la storia dell'imu.

Fideli A., Olbia Commentatore certificato 09.07.13 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete mai stati in Salento? E' una terra bellissima,arsa dal sole piu torrido che c'è, selvaggia in certe parti fortunatamente ancora non toccate dal turismo usa e getta, terra dove una goccia di acqua è una benedizione di Dio, dove la disperazione di un tempo si scioglieva nella musical, nel ballo, la pizzica
La pizzica è una danza arcaica che ricorda i riti orfici che nella mia terra erano molto usuali nella notte notte dei tempi
Volete coglierne un afflato? Eccolo
C'è , tra l'altro, il ballo della donna posseduta dal dio, che è bellissimo
Ve lo lascio stasera ,Stasera di notte e d'estate
http://www.youtube.com/watch?v=nem5XjPZTNI

mariuccia rollo Commentatore certificato 09.07.13 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Monica

Massi dicevi?

Sì, forse...probabilmente è sempre così che si svolge un cambiamento radicale...basti pensare alla Rivoluzione francese...

p.s. nell'ultima parte di questo tuo dicevi che tutti comunque cercherebbero di risalire sul carro del Potere, dando prova di non aver imparato nulla. Niente di più vero di questo. Se guardiamo tutti gli stati africani in rivolta è l'esempio tangibile di come l'uomo sia un animale anomalo nella natura, è l'unico che continua a mangiare e a cercar cibo anche quando è sazio...

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 09.07.13 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il desiderio, quello descritto dal post di Agosti, viene da molto lontano”; lui stesso lo fa derivare da “De–Sidera”, cioè relativo agli astri, alle stelle……quindi qualcosa cui possiamo (magari dobbiamo) aspirare, ma -proprio perché siderale - non appartiene alla Terra. A meno che Agosti non si riferisca al desiderio che esprimiamo il giorno di S. Lorenzo guardando le stelle cadenti e che teniamo accuratamente celato dietro “il sipario del grande silenzio”, perché altrimenti il desiderio non si avvera.

Patrizia C., Milano Commentatore certificato 09.07.13 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non so che dire la mia cultura(contadino)
il lavoro è sacro e merita rispetto dai sacrifici e col sudore della fronte con l'onestà si può vivere serenamente. il lavoro è soddisfazione gioia di costruire qualcosa per se, per i figli.per il loro futuro.qui in italia i fannulloni i corrotti raccomandati con politiche clientelari le caste con diritti acquisiti, ladri, hanno portato l'italia al fallimento.l'onestà andrà di moda.... w il M5S

eugenio percossi, san benedetto dei marsi Commentatore certificato 09.07.13 00:00| 
 |
Rispondi al commento

la felicità
è tutto ciò che noi vogliamo
è quello che anela
udir l'anima nostra
inteso
è l'assordante canto della vita
struggente quel desiderio
d'unirsi a lei
come anello che ci lega per l'eterno...

mi sento responsabile...... Commentatore certificato 08.07.13 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco, non c'è nessuno , vado a guardare le stelle Ma d'estate e di sera ho sempre paura Mi raccontavano, quand'era bambina, che nelle sere d'estate usciva il fantasma della duchessa cha abitava la masseria e si sentivano strani rumori intorno. Sara la suggestione ma io, di sera e d'estate, ho paura a rimanere fuori se non ci sono gli altri. Come una volta, quando quei racconti mi facevano fermare il respiro.Accidenti, alle bambine non si raccontano q

mariuccia rollo Commentatore certificato 08.07.13 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma dove state stasera? Uffa ,non voglio andare a dormire

mariuccia rollo Commentatore certificato 08.07.13 23:51| 
 |
Rispondi al commento

in caso di stanchezza...caffè a 5 Stelle qui!!!!M5S senza se e senza ma!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.07.13 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luca, sei arrivato Finalmente,Ti stavo aspettando

mariuccia rollo Commentatore certificato 08.07.13 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Schegge minimaliste...eppure...


Piccolo è bello
l'ho scritto tempo fa
passati due mesi forse
ma a ripeterlo male non fa

piccolo è un sorriso
che dedichi ad un bambino
ad uno della strada
che schietto ti volge il suo viso

piccola è la cortesia
alzarsi dal sedile in qualche bus
uno sguardo ad una età che avanza
e lasciar posto a chicchessia

piccolo è lo sguardo
calmo, sereno e vivace
un solo lampo degli occhi
che è d'intesa e mai beffardo

piccola quella sua mano
un po' sporca e tremolante
racconta storie di fame e infami
quasi per capriccio di un malvagio nano

piccolo è il mio mondo
che alfin conosco molto bene
qui io mi circondo di tanti amici veri
persone sincere e mai mi lasceranno sul fondo

piccola è una vita
non servono medaglie e onori
se non ti accorgi subito all'inizio
che basta un "soffio"..e poi per te è finita

piccola è un'esistenza
ma grande è la soddisfazione
se poi riesci a viverla sempre
cedendo un po' o facendo astinenza

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.07.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BravO Agosti una manciata di utopie anarchiche, per il sollazzo mentale dell'ingenuo sognatore:-)

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 08.07.13 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono un "ragioniere" perfettamente d'accordo con te, AGOSTI. Tuttavia temo che quanto auspichiamo si realizzerà solo attraverso UN AZZERAMENTO ed UNA SUCCESSIVA RIPARTENZA (reset).


W IL M5S
GRAZIE BEPPE

giovanni d., avellino Commentatore certificato 08.07.13 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Procedura perfetta": Tropppo schifo, davvero troppo.

harry haller Commentatore certificato 08.07.13 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Toc toc toc non c'è nessuno stasera? cosa state facendo? Vi sto aspettando

mariuccia rollo Commentatore certificato 08.07.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silvano Agosti è una persona MERAVIGLIOSA Una di quelle persone che dopo averle sentite parlare dici dentro di te:vorrei fosse un mio amico e poterle telefonare tutte le volte che ho bisogno di un po' di tenerezza

mariuccia rollo Commentatore certificato 08.07.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

quella cafona della cancellieri, ma come si fa a usare l'aggettivo 'perfetto' date le circostanze? alza la voce imbecille! sei il premier o il nipote di tua zia? infanbecille!

KTM 08.07.13 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Stimo Silvano Agosti per quanto coraggiosamente e francamente esprime le proprie idee come regista e come pensatore ma ritengo irrealistiche le sue analisi. Per quel che ho constatato io la natura è indifferente al destino umano e anzi spesso piuttosto neutramente distruttiva nei suoi riguardi. Il potere non è un'entità astratta ma è fatto di uomini, perciò se il potere è cattivo significa che lo è la natura umana. Che oggi l'umanità sia stata liberata dall'obbligo del lavoro non mi risulta: se oggi non lavori e duramente o sei ricco per vivere di rendita o muori di fame (un destino che rischiano molti dei nostri figli e che già tanti esperimentano, senza distinzione tra giovani e vecchi). Chi non sarebbe felice di lavorare due ore al giorno e dedicarsi solo a quello che gli piace? Ma solo uno ricco se lo può permettere. Non esisterebbero criminali se tutti avessero il necessario per vivere? La mia esperienza mi dice che non è vero. Ci sono persone che sono intrinsecamente cattive e altre la cui ambizione è così sconfinata che nessun dono li potrà mai soddisfare e commettono malvagità nell'inutile sforzo di appagarla.


Il Papa a Lampedusa...ovvero...come credere in una persona e non nella chiesa che Lui rappresenta..

-------------------------

Aiutiamoli sì, ma lo stato Vaticano li accoglie forse? entrano anche loro a far numero nella popolazione di quel "piccolo" stato?
Oppure continua a scaricarli alla gestione delle curie sul suolo italiano per poi prendere perfino contributi dall'Italia?

p.s. tutte quelle ricchezze nei musei, che tanto hanno impreziosito le mani e le teste di un papato ultramillenario non sarebbero più utili con altre funzioni proprio per andare incontro a
tutti quei milioni di diseredati del mondo?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.07.13 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona sera a tutti!
Questo post si può amare oppure odiare, a seconda di come una persona concepisce la propria esistenza. Sicuramente apre ad un mucchio di riflessioni, tutte giuste, tutte sbagliate.
Il mondo descritto equivale al mondo perfetto, secondo la mia visione ovviamente, dove lavoro, tempo libero, creatività, spazio per noi stessi stanno in perfetto equilibrio. E' fuori discussione che al momento non ce lo possiamo permettere, ma insisto col dire che se in tanti lo volessimo e lavorassimo in questa direzione, prima o poi qualcosa di molto simile si potrebbe realizzare.

Monica R., PR Commentatore certificato 08.07.13 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande pensatore questo Silvano Agosti, con delle visioni molto sopraffine e analisi inusuali, a ben pensarci però i conti tornano tutti

Buona serata blog! :))

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 08.07.13 22:41| 
 |
Rispondi al commento

ot per fruttarolo

vai qui in cantina ...

Gastone, er mejo tacco der Colosseo .............. Commentatore certificato 15:40


Tutto questo che ha scritto Agosti,si può descrivere in una sola frase,dominio del Mondo!Sta succedendo da tantissimo tempo!Pochi,dominano tanti!!Chi ha potere,ha vinto in partenza,"chi si fa pecora il lupo lo mangia".Un vecchio proverbio pieno di saggezza!Penso che sia sotto gli occhi di tutti,quello che sta succedendo!Negare l'evidenza e mascherare il dominio in atto ,è il compito dei governi(bildelberg,ad esempio),le banche ne sono l'esempio lampante,ti aiutano teoricamente,ma in effetti di rendono schiavo!Goldman e Sachs, è un un esempio chiaro!!!Meditate gentemeditate! Buona vita a tutti gli onesti! Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 08.07.13 22:28| 
 |
Rispondi al commento

debbo sempre ringraziare grillo e il movimento senza non avremmo mai saputo del dissidente kazaco a cui hanno tolto e deportato la famiglia chissa' quanti casi simili sono capitati, forza cari amici 5 stelle insistete a far conoscere la verita'. Se fosse capitato alla nostra famiglia? chi lo avrebbe fatto sapere? C'e' una bambina di sei anni che qualcuno ha svenduto, vergogna

plinioilgrande 08.07.13 22:28| 
 |
Rispondi al commento

MA QUESTO POST E' DELIZIA---
grazie Beppe questo lo considero un grande regalo
e grazie a Silvano Agosti;
che meraviglia questo pensiero perfetto nell'equilibrio globale!
finalmente tutti gli ufo che vivono da sempre con queste considerazioni, come base di vita,
boicottati, bollati sempre come quelli strani,
si diffondono in qualita' di messageri, per chi vuol capire.
Il guscio e' finalmente rotto.
Ma grazie.

mary dg 08.07.13 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che ne pensate di questo Silvano Agosti?
IO è meglio che sto zitto!!

adriano m., roma Commentatore certificato 08.07.13 22:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel tuo saggio mi ci sono ritrovato con tutto il cuore,pur essendo uno che ama non stare con le mani in mano.
Ma è giusto,l'arte della naturalità umana non è ancora metabolizzata per cui siamo ancora schiavi di noi stessi.
Abbiamo bisogno di convincerci che possiamo veramente essere liberi,(SOPRATTUTTO DALLA PARTE PEGGIORE DI NOI STESSI)

marco bucciarelli 08.07.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Scusate qualcuno di voi per caso sa cosa vuole dire Grillo a Napolitano?

adriano m., roma Commentatore certificato 08.07.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON SOLO LO STATO NON ONORA I SUOI BEDITI CON LE IMPRESE ITALIANE, NON SOLO LE COSTRINGE A FALLIRE PER L'ALTA TASSAZIONE, MA AVVANTAGGIA LE GRANDI MULTINAZIONALI ESTERE CHE HANNO LIBERTA' ASSOLUTA DI LICENZIAMENTO. ED INTANTO TUTTI I SANTI GIORNI SI PERDE DEL TEMPO VITALE CON QUESTA RIDICOLA FARSA DELL'IMU E DELL'IVA. IL CAVALIERE DEVE MANTENERE LE "PROMESSE" AI SUOI ELETTORI ED IL PD, PER RIMANERE AL GOVERNO, NON SA PIU' DOVE SBATTERE LA TESTA. SIAMO AL CLASSICO STALLO ISTITUZIONALE. IN UN PAESE SERIO, SENZA TANTE DISCUSSIONI, SI CAMBIEREBBE LA LEGGE ELETTORALE, MAGARI TORNANDO AL MATTARELLUM, SUCCESSIVAMENTE IL NOSTRO PRESIDENTE DOVREBBE SCIOGLIERE LE CAMERE IN MODO CHE GLI ITALIANI VOTINO E CHE FINALMENTE DALLE URNE ESCA UN VINCITORE CERTO, CHE GOVERNI 5 ANNI, IN MODO DA RIUSCIRE A PROSPETTARE QUALCOSA DI CONCRETO. CON QUESTA SORTA DI ROD MAP ALL'ITALIANA L'IMPATTO E' INEVITABILE ED I NOSTRI SACRIFICI SOTTO IL GOVERNO MONTI SARANNO VANIFICATI.

pixellone p., perugia Commentatore certificato 08.07.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento

AGOSTI E LA FINE DEL VANGELO...

L'energia decentralizzata e a basso costo rivoluzionerà il mondo non solo tecnologicamente, ma nella struttura sociale.

C'è la possibilità che l'E-Cat di Rossi sia una realtà anche se non ha un valido impianto teorico della scienza ufficiale.

Basterebbero alcune innovazioni che già esistono, come l'auto elettrica. O alcune riflessioni tecniche, venute mai a nessuno (nonostante l'automobile risalga all'800), come questa:

https://www.youtube.com/watch?v=ULb5JTNDWmY

Il petrolio ha fatto virare la direzione lo sviluppo della trazione a motore, dato che l'auto elettrica risale al 1839, introdotta da Robert Anderson ad Aberdeen (cfr. Wikipedia).

In tale evenienza, quel che dice Agosti non sarebbe un disegno utopico, ma la conseguenza della disponibilità di ricchezza per tutti, in opposizione alla visione miserabile economicistica.
Secondo la visione dei bocconiani, il bene è qualcosa che soddisfa i bisogni, presente in quantità limitata, e quindi soggetto ad una domanda e ad una offerta, con la relativa legge che ne stabilisce il prezzo.

Ma la visione di Silvano Agosti, se realizzata nella società, distruggerebbe qualcosa di ancora più radicato nelle credenze, che si promana nientedimeno che dal Vangelo.

La visione evangelica avalla una società classista, fatta di servi e padroni, creditori e debitori.
Dà per scontato che la condizione umana in società si definisca secondo queste categorie strutturali.
Basta ricordare la parabola del padrone che affida i suoi soldi ai servi, e s'incazza con quello che non li ha fatti fruttare in sua assenza. Al di là delle interpretazioni simboliche e allegoriche, è visione che accetta acriticamente una società basata sullo sfruttamento.

Ma una società in cui l'energia non è più rara, costosa e centralizzata, produce una società totalmente differente da quella del potere, dell'arbitrio e dello sfruttamento.
Cambia la concezione dell'organizzazione del lavoro, e quindi l'interdipendenza sociale.

gennaro esposito 08.07.13 21:29| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO GIA' IN PIENO FASCISMO; POSSIBILE NON COGLIERNE GLI ASPETTI?

Sapete chi governa in Kazakistan? Spero di sì!

Uno Stato che consegni al governo Kazako la moglie e la figlia dell'unico oppositore di quel dittatore, cosa è se non un governo fascista?
Notizie del genere che passano quasi completamente sotto silenzio sono sintomatiche dello stato politico in cui ci troviamo e soprattuto le modalità con cui sono state espulse che sono i sintomi di uno stato fascista.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/05/roma-fermate-ed-espulse-moglie-e-figlia-di-oppositore-al-regime-kazako/615063/


Roma, fermate ed espulse la moglie e la figlia di un oppositore al regime kazako
Mukhtar Ablyazov, marito della donna e padre della bambina, è il principale avversario del regime dittatoriale di Nursultan Nazarbayev, detenuto e torturato secondo due diversi rapporti di Amnesty. Gli avvocati: "Si tratta di extraordinary rendition, ossia cattura illegale". Ma il ministro della Giustizia Cancellieri risponde: "Procedura perfetta"


Mi scuso, ma sinceramente il periodo che stiamo vivendo mi porta fuori tema. Purtroppo sapere di filosofia di vita più adeguata ai tempi, pur essendo un tema assai interessante, passa in seconda linea rispetto alle esigenze della vita quotidiana attuale.
In questo periodo ho particolarmente fame di sapere cosa accade attorno a noi.
Nella scorsa settimana si era parlato di un incontro per venerdì, poi spostato al martedì, tra il presidente Napolitano ed il M5s con Grillo. Poi qualcuno ha detto che Grillo era al mare. Poi più nulla.
Nessuna versione da parte del M5S e di questo Blog. Non capisco.
Molti, dico molti, mettono il dito su come realizzare una INFORMAZIONE del M5S più consono ad arrivare alla stragrande maggioranza delle persone, non solamente al Web.
Non possiamo certo pretendere che i nostri Parlamentari possano pensare anche a quello, nè possiamo pensare che Grillo e Casaleggio facciano più miracoli di quelli fatti per le elezioni di Febbraio.
Ma a questo punto deve esserci una strategia un obiettivo da perseguire per portare la COMUNICAZIONE ad un sempre maggior numero di persone.
Non è più possibile che Beppe non immetta nel Blog molte più notizie pertinenti a questa meravigliosa rivoluzione pacifica che proprio lui, in primis e col maggiore peso, ha contribuito a creare e sviluppare.
ORA VORREI DOMANDARE A BEPPE: invece di dare i vostri soldi ad uno stato ladrone, perchè non li impegnate per stampare un giornale del Movimento utile ad esso ed alla intera comunità?
Cosa sta succedendo?

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 08.07.13 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando vi dicono che studiare è inutile, che è meglio iniziare a lavorare subito, non gli credete!
Il potere vuole gente ignorante da poter manovrare!
Se leggi tanto impari a pensare con la tua testa! In futuro vorrei che più nessuno dicesse "..lo ha detto la televisione o anche è scritto su internet" come fossero la Bibbia, ma che ogni essere umano possa essere capace di giudicare e di verificare le notizie e di avere un SUO PENSIERO, una sua OPINIONE da condividere!
Lo Auguro a tutti NOI...sarà il giorno della LIBERAZIONE!

fabiola rossi 08.07.13 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Antefatto: attorno all'Illusione dei semplici.
Marchionne, l'essere che viene dal nulla, ammantato di nulla, che nel nulla si adagia, avviandosi.
" Si è messo in una brutta posizione" rivolto al Monsignor di Nola, solidale ai manifestanti un sommo , umano, disagio.
Sembra un avvertimento da Padrino.
Incremento Rcs al 20%.
A parte che un giornalista, dev'esser Intellettuale, libero ed Editore... altrimenti è Mercimonio.
A parte, ma un lattoniere d'automobili, è bene che faccia meglio il suo mestiere,(un po' meglio, ed in fretta) senza invader il cAMPO DEL pAPA O DEL FU bIAGI, assodato che non par un santo e tantomeno un genio alla Da Vinci.

Continuo dopo, altrimenti mi collasso.

E' ora di finirla con questi elementi negativi e sproloquianti.
Dov'è diverso Napolitano da Ponzio Pilato e gli Usa dall'Impero romano?
Ammazzaron persin Gesu', povero Kristo: volete si faccian scrupoli per dei poveracci che votan i propri Aguzzini?

Forse, vi addolcisco l'animo, se mi calmo...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 08.07.13 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie a Silvano e al blog per darci spunti di riflessione, occasioni di confronto e di espressione.

Rossa R., Chiusi (Siena). Tuscany Commentatore certificato 08.07.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Viviamo nella globalizzazione dell'indifferenza.P.Francesco.

Giovi F. Commentatore certificato 08.07.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fin da bambino ad ogni cosa che fai ti dicono :ma che bravo!!! Fin da bambino sei giudicato dalla società se meriti di farne parte. Questo ti rende schiavo di schemi prestabiliti, che ti fanno credere di non essere invisibile se possiedi o fai lavori importanti, intanto tu nasci e aspetti di morire facendo ciò che la società vuole. Quando te ne accorgi ormai vecchio dici ma che cogl...ne sono stato.

Linotti andrew.,., bologna 08.07.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

questo va insegnato ai bambini, e non nelle scuole, nei luoghi di vita...

alessandro 08.07.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Puo' darsi che non siate responsabii per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla.

Martin Luther King

ema d. Commentatore certificato 08.07.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bella questa pubblicità, comprate il libro dell'astratto

domenico cavalca, ribera Commentatore certificato 08.07.13 20:52| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://ow.ly/i/2yzDP l'accordo segreto Usa-Europa, il decreto con cui Monti ci ha consegnati ai peggiori incubi di Orwell.

byoblu

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.07.13 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Ottima considerazione di uno che ha raggiunto l'armonia con se stesso. Purtroppo gli esseri umani sono condizionati fin da bambini a raggiungere obbiettivi obbligati dagli altri, e i propri desideri sono desideri condizionati dagli altri, ciò ti toglie la tua identità e tu confuso, la cerchi nell'accettazione da parte degi altri per non essere invisibile. Così entri nel vortice del fare e desiderare per non rimanere solo, ma rimani confuso su chi sei veramente. Prima bisogna riuscire ad accettare se stessi senza esami sociali.

Milani A.,., brescia 08.07.13 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Se il proprietario della terra trae profitto della sua terra senza lavorarla direttamente, è perché i contadini, pensando al proprio vantaggio, vanno a lavorare e a servire in casa di quel proprietario terriero, perché si occupano poi della sorveglianza, si specializzano nella lavorazione, come guardie campestri e infine amministrano quella stessa terra per conto della proprietà! Il governo istituzionale mette così le imposte sui contadini e sugli operai perché questi, attratti da un salario minimo, pagato con le tasse che essi stessi hanno versato, entrano nella gestione dell’apparato come impiegati, controllori, esattori, poliziotti, doganieri, guardie di frontiera, e così via, non facendo però altro che aiutare il governo stesso a far quello di cui si lamentano!

http://fabdrbor.blogspot.it/2013/03/consana-consulenza-anarchica.html

Fabrizio Bortolon Commentatore certificato 08.07.13 20:45| 
 |
Rispondi al commento

potremmo essere tutti felici!!!è pazzesco che siamo ancora in mano ad un banda di miserabili!!!è pazzesco pensare che ancora tanti votino chi ci massacra!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.07.13 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Francamente il post di Agosti mi sembra descriva una sorta di “Paradiso immaginario e immaginifico” che non è mai esistito e mai esisterà. Quando mai l’umanità ha vissuto la vita descritta da Agosti ? Mai. A differenza degli animali, fin dalla preistoria l’uomo si è fatto delle domande, ha cercato di migliorare la propria esistenza, ha dovuto imparare a cacciare, sia per cibarsi che per ripararsi dal freddo. Per cacciare ha dovuto “lavorare” la pietra e poi i metalli. La stessa madre quando ha un figlio deve pensare a nutrirlo, vestirlo, lavarlo - anche quando non ne avrebbe voglia e vorrebbe invece liberare ed esprimere la sua creatività. In quanto all'aggressività, ricordiamoci che è la stessa aggressività che ha spinto l'uomo, ad esempio, a trovare espedienti efficaci a debellare i germi, le zanzare, a pscare (e quindi uccidere) i pesci per cibarsene.
Concordo ovviamente che la vita come la si è vissuta fino ad ora debba cambiare. L’ansia da prestazione che ci perseguita è dannosissima, Ok. Lavoriamo troppo e spesso per avere pochissimo (in termini umani, affettivi, culturali), ci siamo creati prigioni invisibili da cui facciamo fatica ad evadere. Tutto vero. Ma penso che la soluzione stia nel trovare il giusto equilibrio fra il nostro essere “animali” e il nostro essere uomini pensanti e consapevoli di vivere insieme ad altri uomini, uguali e allo stesso tempo diversissimi da noi. Un equilibrio fra “doveri” e “desideri”. Questo è il percorso evolutivo che l’uomo deve faticosamente percorrere. La cacciata dal Paradiso Terrestre non è altro che la metafora del "prezzo" che l'uomo ha dovuto pagare in cambio della consapevolezza e della sua trasformazione dallo stato puramente "animale" a quello "razionale".

Patrizia C., Milano Commentatore certificato 08.07.13 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

===EL TIGRE===

Avere un cuore da bambino non è una vergogna. È un onore. Un uomo deve comportarsi da uomo. Deve sempre combattere, preferibilmente e saggiamente, con le probabilità a suo favore, ma in caso di necessità deve combattere anche contro qualunque probabilità e senza preoccuparsi dell'esito. Deve seguire i propri usi e le proprie leggi tribali, e quando non può, deve accettare la punizione prevista da queste leggi. Ma non gli si deve dire come un rimprovero che ha conservato un cuore da bambino, un'onestà da bambino, una freschezza e una nobiltà da bambino.(Ernest Hemingway)

presto saremo tutti chiamati
a trasformarci in TIGRI
e per quanto mi riguarda personalmente
la metamorfosi è già in atto

A domani :) meraviglia di un Blog !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 08.07.13 20:28| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

passaparola come questo
scaldano delicatamente l'anima
e non fanno rimpiangere troppo
nemmeno il grande Travaglio


:) Grazie di cuore

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 08.07.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento

mi viene da sorridere (amaramente)
se penso che una persona
dagli ideali nobili come Agosti
si ritrovi costretta a rivolgersi
ad una platea di carneadi
che hanno appena delegato
a PD-L-PD il proprio futuro

mamma mia !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 08.07.13 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro sig. Agosti....che bello leggere le sue parole! Che meraviglia scoprire di non essere i soli a vedere la pochezza della vita così come la stiamo vivendo. Sapesse quante volte mi sono sentita dire "e nel resto del tempo che faccio?". In quei momenti hai la percezione esatta dell'incredibile lavoro che ha fatto il potere. Ha creato schiavi che anelano ad essere sempre più schiavi.
Grazie a lei e grazie al blog per la divulgazione di punti di vista "diversi", chissà che non faccia riflettere qualcuno.
Chiudo con la frase che buonanima di mio zio ha voluto sui ricordini: "Visse per pensare e non per lavorare". Per me un mito.

eva t., torino Commentatore certificato 08.07.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CREDEVO DI ESSERE UN UOMO

In fondo di cosa abbiamo davvero bisogno?
E difficile rispondere oggi a questa domanda ma sta proprio qui il problema.
Abbiamo smarrito il nostro essere primordiale,la nostra funzione biologica originaria,la nostra 'breve' evoluzione e non solo la nostra ma di tutto il mondo che ci circonda.
Sembra che la natura maestosa che ci circonda sia solo una proiezione,che gli alberi siano semplici suppellettili e laghi e fiumi degli ologrammi.
Non è così non siamo ancora a questo punto e spero che l'uomo ritrovi la sua strada.
Mortifichiamo e ipersfruttiamo le colture solo per creare cibo da ingrasso o biocarburanti dimenticando che quel cibo potrebbe sfamare miliardi di persone.
Alleviamo per ammazzare milioni di animali che saranno sulle tavole dei paesi più opulenti consumando terra e speranze di quelli che muoiono di fame.
Desertifichiamo,costruiamo metropoli inquinate,sovraffollate ed invivibili,produciamo robaccia inutile ma dov'è il progresso?
Filiere alimentari di troppo,cemento,auto,lavoratori e lavori controproducenti,finanza ammazza popoli,guerre 'economiche' o di 'pace' ditemi dov'è l'uomo e la sua natura?
E' da un pezzo che stiamo regredendo e ancora lo spacciano per progresso come l'Expò dove trionfano ancora mafia e cemento che continuerà a soffocare Milano e il nord Italia o serbatoi che chiamano occupazionali come l'Ilva che stanno distruggendo il sud Italia e le sue bellezze.
Se non ci emozioniamo più di fronte alla rigogliosità di un albero,i colori assurdi di un fiore,l'impetuoso movimento di un corso d'acqua o per un pezzettino di cielo blu vuol dire che abbiamo dimenticato la nostra natura e lo scopo per il quale siamo stati creati che a mio parere è la convivenza di tutti gli esseri che sono sulla terra.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 08.07.13 20:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Hola Ashoka il Grande, México
Por cierto muy buena la la pagina - www.educacionprohibida.com - ya la he puesto en mis marcadores. Mañana ya me la miro con más tranquillo.
Saludos!

A proposito Beppe: Che ne dici di aggiungere, nel Blog; lo spagnolo all'inglese ed al giapponese? Se hai bisogno di gente che ti traduca gli articoli sappi che non ti mancheranno i volontari.
É importante che gli hispanoparlanti comincino a conoscere i futuri governanti d'Italia ed anche a fidarsi di loro.
Questo risveglio collettivo che ha portato al tuo movimento il 25 % dei voti in molti Paesi Latinoamericani (tutte economie in crescita ed eccellenti potenziali partner commerciali, se non fossimo governati de degli inetti ovviamente) è già in corso da più di un decennio, persino quelli che ci somigliano di più, Argentini e Uruguayani, hanno voltato pagina da molti anni!

Jorge Corona Commentatore certificato 08.07.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la democrazia del piddi!!!

Facendo un po di surfing nel Web si scopre che gli ‘epurati’ non sono soltanto nel 5 Stelle ma se ne contano numerosi soprattutto nel partito della “democrazia” il PD !
Ve ne forniamo un estratto nella speranza che leggendolo possa aiutarvi a qualificare meglio la stampa italiana.

Espulsa dal Pd l’ex sindaco di Avigliana, con lei vicesindaco e assessore.
Acqui Terme. Ferraris e Giglio espulsi dal Pd.
Il Gruppo del Partito Democratico del IV Municipio di Roma ha deciso di espellere il consigliere Giorgio Limardi, a seguito di un ripetuto comportamento difforme alle linee del partito.
Mario Russo, Valerio Addentato e Roberto Merlini sono stati espulsi dal segretario del PD provinciale di Roma Carlo Lucherini.
Agropoli. Carmine Parisi: “Cacciato dal Pd perché ho denunciato la speculazione edilizia”.
Troina. Espulsi dal PD due consiglieri comunali, per avere votato in contrasto con le indicazioni del partito.
Castiglione del Lago. Rosanna Ghettini, Caterina Bizzarri, Giancarlo Parbuono e Ivano Lisi espulsi dal PD.
Terremoto PD Alessano: espulsi Cosimo Del Casale e Donato Melcarne.
Piacenza, bufera nel Pd: espulsi i sostenitori di Renzi dall’esecutivo. Sostituiti i dirigenti con una telefonata.
Rapallo, sono stati espulsi dal PD: Maria Cristina GERBI, Giorgio BRACALI, Alessio CUNEO, Emanuele GESINO, Maurizio Ivan MASPERO, Maria MORRESI, Giulio RIVARA.
La segreteria cittadina di Orta Nova ha attivato le procedure per il deferimento del consigliere comunale Antonio Bellino alla Commissione di garanzia, alla quale sarà proposta l’espulsione dal PD per violazione dello statuto e del codice etico.
San Mauro Torinese, Rudy Lazzarini espulso dal PD insieme a un nutrito gruppo di colleghi.
CASERTA. Rino Zullo è stato espulso dal PD.
Carmelo Mazzola e Domenico Prisinzano sono stati espulsi dal PD di Castelbuono.

segue su
http://www.foggia5stelle.it/gli-espulsi-del-pd/

p@olostracizzato ! Commentatore certificato 08.07.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

ci hanno abituati a lavori non 'pesanti', proprio a lavori di mmerda per un piatto di miseria.

KTM 08.07.13 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Io non lo so ma parlando con la gente penso sempre di più che il M5S venga capito solo da alcuni e non, purtroppo, dalla maggior parte degli italiani. E' vero che alle politiche si è ottenuto il 25% che non è poco, e insomma, primo partito in Italia, ma parlate un po' con la gente, quanti hanno votato M5S solo per rabbia, solo per fare un torto ai partiti? Sono tanti, ve lo assicuro. E molti di loro non avevano mai letto il blog, mai letto il programma. Vent'anni di Berlusconi e di sinistra sempre più assente, tv lava cervelli, informazione e giornali spazzatura e tutta quella anti-cultura hanno fatto si che la maggior parte delle persone non vedano alternative alla politica italiana, quella che abbiamo. Però si lamentano sempre, quello si, ma dare una possibilità al cambiamento che il M5S offre (ed è una fortuna) no! Non se ne parla. GIVE M5S A CHANCE!

Marco Vivaldi 08.07.13 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarà un caso
ma questi 4 pidocchiosi
che hanno eletto a loro paladini
la feccia puzzolente
giustamente espulsa dal M5*
continuano a postare sul NOSTRO BLOG
evidentemente incapaci
di crearsene uno proprio
dove spiegare al mondo
i motivi di tale nefandezza

LURIDI PARASSITI
sparate merda su Beppe
però vi fa comodo
farlo sul suo blog - eh ?

probabilmente non siete stupidi abbastanza
da non riuscire a capire
che nemmeno un idiota
vi cagherebbe minimamente

fate proprio schifo
e tanta,ma tanta pena

Al resto del Blog : Un Sorriso

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 08.07.13 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah, io non ho capito molto. L'utopia è delle menti superiori, come credo lui si creda. Lo sarà senz'altro, anzi mi sono proprio convinto che lo sia. Evidentemente ha girato il mondo da povero e avrà sicuramente conosciuto la fame visto che mi sembra lavori per diletto, non quando deve, come me, ma quando gli viene la voglia. Ognuno di noi può dire qualsiasi cosa. Se magari con qualche congiuntivo in più, meglio ancora.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 08.07.13 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Adesso basta, usate il vocabolo eroi per dei voltagabbana siete identici a quello che lo usava per mangano . Evviva .
xxxxxxxxAdesso basta con i sofismi e le polemiche
Il nostro dovere è di preparare coscientemente le persone che, tramite le prossime elezioni europee, invieremo a Bruxelles
Occorrono nuove leggi per controllare un cambiamento necessario per l'agricoltura, i trasporti , la riduzione degli imballaggi dei prodotti in vendita nei supermercati e le altre misure per contenere i consumi e non espanderli , come è a tutti noto, non sono più possibili .
Inoltre dare i servizi garantiti per le persone.
Insomma attuare il progetto europeo nato 50 anni fa e mai realizzato perché l'unione europea è passata in mano ai potentati finanziari
L'essere umano con la sua opera può legittimamente diventare ricco
Può involontariamente divenire povero pur lavorando responsabilmente
Può essere ricco per precedenti fortune dei suoi ascendenti
Può essere povero per il contesto sociologico in cui è nato
La sfida di questo millennio dove la consapevolezza non può essere ignorata è l'amore distribuito all'umanità
Divisi fra essere e avere, abbiamo smarrito il senso della vita.
Si vive per lavorare, anziché lavorare per vivere .
Nei prossimi secoli, saremo ricordati come le generazioni di uomini più stupide di tutte le ere .
Nonostante tutte le nostre scienze e tecnologie .
L'importante che ci siano generazioni future .
L'unica salvezza è garantire ai nostri figli una economia sostenibile

RosaAnnaOioli 08.07.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Silvano, le persone come te, e come molti altri, fanno un gran lavoro nell'ottica di questo globale "risveglio collettivo".

L'umanità vive, come nel film Matrix, in una prigione che non può vedere nè toccare, una prigione fatta per la mente. Di questa verità sempre più persone ne sono coscienti.
La mente è il "sistema operativo" di que meraviglioso computer biologico che è il cervello.
Il sistema operativo di ognuno di noi, la nostra mente, è stato colmato da virus di tutti i tipi.
E dietro gli imbecilli della televisione, il più grande diffusore di virus informatici/informativi che mai l'umanità abbia sopportato, vi sono all'opera dei manipolatori molto preparati.
Ma adesso con internet noi (l'umanità) stiamo spostando l'ago della bilancia scaricando poderosi antivirus.
Presto ne vedremo delle belle!

Jorge Corona Commentatore certificato 08.07.13 19:52| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Può capitare a noi diportisti in un giorno qualunque ma in un momento di distrazione, che una gigantesca boa di ferro sfili sulla dritta a pochi metri da noi, mentre stavamo assopendoci dopo aver innestato il pilota automatico. A me è successo mentre uscivo dal golfo di Salerno. Dopo essermi ripreso dallo choc, corsi tremante ma infuriato a prua dal marinaio che avevo messo lì di vedetta: "Tortina..!" gli urlai mentre stava russando più forte delle mia incazzatura. L'avevo battezzato così perché al primo imbarco dopo tre giorni s'era fatto fuori un'intero scatolone di confezioni per comunità, di tortine Ferrero. Ne ritrovammo dappertutto: nei gavoni della sua cuccetta, nelle tasche del gommone di servizio, nel sacco di una vela che non si usa mai, la "tormentina", a meno di non trovarsi in un uragano. "Tortinaaaa!". Stavo per menarlo quando mi venne in mente Charlot nel film "Tempi moderni" che toglie per sbaglio un cuneo di legno da sotto al palo di una nave in costruzione anticipandone il varo... "Ma non capisci che per un pelo non ci siamo schiantati su quella boa... hai rischiato di morire... dormendo!
E' vero, cittadino Silvano, che di sipari e di censure tu hai esperienza: il potere ci stritola nel suo non saper comandare, nel suo girovagare senza scopo se non per suo piacere.
Ma non ci dà la morte. A meno che non avvenga per fatale distrazione, la morte al potere non serve.
E' tutto molto peggio: Lui ci vuole vivi ma lobotomizzati, schiavi, robot alla Fritz Lang, come ben sai. La morte ce la diamo da soli quando ci tuffiamo nella nostra vanità e la chiamiamo "Amore". Mi viene in mente quel becero detto: "Chi parla sempre di soldi e di donne... non ha né gli uni né le altre". Non parliamone allora nemmeno più di questo potere, che logora. Facciamolo fuori, Silvano, senza distrazioni, senza soliloqui che magari tanta gente neppure comprende bene, con calma e pazienza. Tu dal tuo cine e io dal mio, tutti insieme separatamente, ma facciamolo fuori!!

rino lagomarino Commentatore certificato 08.07.13 19:50| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Del caso Kazakistan solo il FQ fà cenno, tutti gli altri ad insabbiare, un pò come MPS.
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 08.07.13 19:46| 
 |
Rispondi al commento

ringrazio calorosamente Silvano, farò prezioso tesoro di questo suo scritto.
io son felice che questo blog veleggi su argomenti variegati, ma pur sempre intrecciati.
senza timore, in un mare di commenti che oggi ho sentito poco miei, auguro a tutti buona serata, anche a coloro che si sono divertiti in maniera goliardica e sempliciotta.

la mia serata la dedico ai miei figli, è sempre troppo poco l'amore che coltivo per loro.

nike di samotracia Commentatore certificato 08.07.13 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

contenuto interessante, ma italiano poco fluente e talvolta incomprensibile. Da non far leggere ai figli. Meglio spiegarglielo con parole proprie dopo aver riletto il pezzo sino ad essere sicuri di aver capito

Vittorio DIncaLevis, Pordenone Commentatore certificato 08.07.13 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il post di Silvano Agosti, questo deve essere il nostro futuro !

Carmelo M. 08.07.13 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Sto provando a postare un commento da circa mezz'ora. non sono un neofita. Non sbaglio ad impostare nulla. non sto dicendo niente di male ma solo riflessioni, persino umoristiche. nulla. Che succede?

rino lagomarino Commentatore certificato 08.07.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra la riflessione di un visionario inguaribilmente ottimista.
Caino e Abele non erano obbligati al lavoro, nessuno impediva loro di essere se stessi, questa "libertà" non ha impedito l'atto criminale di uno dei due.
L'istinto base dell'uomo non è la creatività, è la sopravvivenza, che ha come sottoprodotto l'egoismo...tutto il resto è sovrastuttura, se la elimini non rimane un granchè.

nologin 08.07.13 19:39| 
 |
Rispondi al commento

L'Ulisse dantesco"fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza"
la visione della vita di Agosti (lo conosco attraverso i suoi libri ) che condivido è applicabile in un mondo dove la furbizia la fa da padrona?

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 08.07.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo metto qua per tutti quelli che vogliono saperne di piú

www.educacionprohibida.com

attivare cc

salu2

Ashoka il Grande, México Commentatore certificato 08.07.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Le cose che dice Silvano Agosti sono le stesse che ogni mente evoluta pensa ma quando lo si dice a voce alta, subito si viene tacciati di essere “Comunisti” con evidente disprezzo. E’ sconcertante questa cosa, se parlare di giustizia sociale significa Comunismo perché mai si condanna? E’ forse la giustizia qualcosa di cui vergognarsi? Se le migliori menti come Pasolini, Dario Fo, Margherita Hack, tanto per fare dei nomi, si sono sempre professati Comunisti, piuttosto che condannarli dovremmo chiederci perché, visto che quella COSA che in Russia hanno chiamato “comunismo” era soltanto una dittatura non diversa dal fascismo o nazismo, una diversa forma di capitalismo a cui hanno dato quel nome (rubato al suo creatore Karl Marx) sporcandolo per sempre. Di questo furto si avvantaggia il moderno capitalismo per convincere le povere popolazioni ignoranti, onde continuare ad imperare.
La propaganda riesce a far credere alla gente persino che a partorire sono gli uomini e non le donne. Da sempre una categoria di parassiti ha sfruttato l’ingenua popolazione a lavorare per potersi sfamare, mentre questa gente concedeva appunto solo di sfamarsi, mentre loro si arricchivano sfruttandoli. Troppo comodo circondarsi d’oro, vivere in castelli serviti da migliaia di schiavi, che producevano quella ricchezza da farli vivere come dei e la popolazione ad elemosinare di servirli per poter mangiare. La degenerazione di questi esseri è senza limiti, arrivata al punto non solo di rendere infelice chiunque viene in questo mondo, ma addirittura di far morire per fame milioni di persone. Non sarebbe ora di dire finalmente BASTA?