Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola - Chi sta ammazzando Provenzano? - di Benny Calasanzio Borsellino

  • 417

New Twitter Gallery

Chi sta ammazzando Provenzano? - di Benny Calasanzio Borsellino
(06:56)
provenzano_cattura.jpg

Voglio parlarvi dell'ultimo lavoro, un ebook dal titolo che farà storcere il naso a molti: "Chi sta ammazzando Provenzano?" E' una domanda che mi sono posto con tutta onestà, senza presunzione: Bernardo Provenzano sta morendo piano piano, lentamente, nel reparto detenuti dell'ospedale di Parma, a causa delle sue precarie condizioni fisiche o qualcuno ha accelerato questo decorso con qualche spinta o qualche “dispetto” al boss? Benny Calasanzio Borsellino

"Buongiorno a tutti gli amici del blog di Beppe Grillo, mi chiamo Benny Calasanzio Borsellino, sono un giornalista freelance e scrivo dei libri sulla mafia, sui misteri di Cosa Nostra, sulle infiltrazioni della criminalità organizzata nel Nord Italia. Voglio parlarvi dell'ultimo lavoro, un ebook dal titolo che farà storcere il naso a molti: "Chi sta ammazzando Provenzano?" E' una domanda che mi sono posto con tutta onestà, senza presunzione: Bernardo Provenzano sta morendo piano piano, lentamente, nel reparto detenuti dell'ospedale di Parma, a causa delle sue precarie condizioni fisiche o qualcuno ha accelerato questo decorso con qualche spinta o qualche “dispetto” al boss? L'unico modo per capire è mettere in fila i fatti e chiedere il parere a degli esperti. Racconto la storia di Bernardo Provenzano dall'11 aprile 2006 (giorno del suo arresto) in cui era una persona anziana e con una recidiva di tumore, fino ad oggi e fino alle ultime immagini, che lo ritraggono coperto di ematomi, con delle chiazze scure in volto e pressoché incapace di mantenere una posizione eretta.
Riporto la cronologia dei fatti rappresentati in modo “sterile”, senza interpretazioni. Poi mi sono affidato a degli esperti, ai protagonisti di questa storia: ho intervistato Sonia Alfano e Beppe Lumia, parlamentare italiano, forse i primi politici che sono andati da Bernardo Provenzano, a maggio e a luglio del 2012, per tentare di spingerlo a una collaborazione con lo Stato. Hanno raccontato di una disponibilità del boss, quasi di un desiderio dello stesso di parlare, a patto che non fossero mandati al macello i suoi figli. Poi ho intervistato l'altra campana, l'avvocato di Provenzano, Rosalba Di Gregorio, una donna schietta, che ha risposto a tutte le mie domande, anche a quelle più scomode. Di Gregorio mi ha raccontato di un vecchio che non dovrebbe stare nel regime di carcere duro, ma in una struttura diversa, che mai nessuno ha deliberatamente picchiato o reso inoffensivo, ma che piuttosto è stato vittima di un trattamento non sempre “ortodosso”. In ultimo, ho sentito Antonio Ingroia, l'ultimo pm a sentire Bernardo Provenzano il 31 maggio. Ingroia mi ha raccontato le sue impressioni, quello che ha percepito, il perché abbia rischiato di fare un interrogatorio a Provenzano in assenza dell'avvocato, giocando la carta di poterlo sentire come persona informata sui fatti relativamente al suo fantomatico tentativo di suicidio.
La parte più importante di questo ebook è l'appendice, dove abbiamo riservato per i lettori dei documenti assolutamente inediti. L'ultima perizia medica di Bernardo Provenzano, un documento che attesta le sue condizioni fisiche, riferisce di alcuni esami che i medici non sono neanche riusciti a fare, perché Bernardo Provenzano, come poi verrà dichiarato da coloro che lo hanno esaminato, è assolutamente incapace di intendere e di volere. Abbiamo pubblicato l'opposizione al differimento della pena, chiesto dall'avvocato di Provenzano e che pochi giorni fa è stato riproposto. Infine, abbiamo pubblicato il verbale dell'interrogatorio, l'ultimo, con Antonio Ingroia.
Tutto questo col solo obiettivo di fare chiarezza: si sono già diffuse troppe storie, troppe voci e troppe interpretazioni che peraltro non si basano sulla conoscenza dei fatti. Passate parola." Benny Calasanzio Borsellino

banner_provenzano.jpg

Potrebbero interessarti questi post:

Chi ha ucciso Giovanni Falcone?
Trattativa Stato-mafia for dummies
Niente comici e froci al Governo

29 Lug 2013, 19:02 | Scrivi | Commenti (417) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 417


Tags: 41 bis, Benny Calasanzio Borsellino, beppegrillo-passaparola, carcere, Ingroia, mafia, passaparola, pm, Provenzano, trattativa stato mafia

Commenti

 

Caro Beppe,
ti ho seguito ed ho scritto spesso commenti sul tuo blog.
Ho sempre approvato e capito le scelte fatte e ancora una volta ti ribadisco che col il PD non dobbiamo neppure guardarlo.
E' un partito al servizio di Berlusconi. Noi dobbiamo andare alle elezioni per vedere se la gente ha capito che per venti anni è stata ..............
Berlusconi ha detto che la "magistratura si vuole ergere a potere dello stato". Qualsaisi manuale di diritto costituzionale di qualsiasi paese occidentale, con un minimo di democrazia, sa benissimo che il giudiziario è un potere dello stato, incluso la magistratura inquirente. Lo sa anche B., visto che come me è laureato in giurisprudenza.
Ti prego di non mollare e di non cedere a nessuna lusinga di nessun partito. Dobbiamo andare alle elezioni e ottenere la maggioranza assoluta: possiamo farcela!
Alle prossime elezioni i candidati vanno selezionati e passati al setaccio: io sono pronto per aiutarti in tutti i modi possibili.
Restando in attesa di comunicazioni Ti porgo

distinti saluti

marco becagli 06.08.13 17:07| 
 |
Rispondi al commento

SICURAMENTE NON ARRIVERA' A NATALE,LUI SA' TROPPO

mario c., ladispoli Commentatore certificato 05.08.13 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Lo stanno uccidendo x non farlo parlare.....è chiaro come il sole! Comunque a me non fa nessuna pena......crepasse pure x quello che ha fatto e se ne dimentichi il nome.

Anna Antonina Ventre, Francolise -( CE) Commentatore certificato 04.08.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici a suo tempo Provenzano era utile ad alcune parti dello stato (svolgeva i lavori sporchi come la CIA) e i Servizi lo sapevano. Ora in questo momento di voglia di cambiamento questa persona fa paura a qualcuno perchè potrebbe parlale di molti misteri italiani da Mattei a Falcone, Borsellino, Dalla Chiesa ecc.. Perchè voi credete che un semplice pescatore abbia tolto l'esplosivo da bombe della 2 guerra mondiale dopo 30 anni in mare per utilizzarlo nell'attentato a Borsellino? Credete alle favole! Queste sono cose da professionisti!! Invito i Parlamentari 5 S. e Beppe Grilo a vigilare su questa persona invitandolo a dirci quello che lui conosce. Vigilate!!!

Sifar 02.08.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Benny suggerisce che Provenzano sia assassinato per evitare che la "disponibilità del boss, quasi di un desiderio dello stesso di parlare"

Si vanta spesso nel post di fornire una serie di informazioni oggettive, che si possono riassumere in:
- " 11 aprile 2006 (giorno del suo arresto) in cui era una persona anziana e con una recidiva di tumore"
- "L'ultima perizia medica .. che attesta .. è assolutamente incapace di intendere e di volere."
- La magistratura rifiuta di revocare il 41bis
- l' avvocato critica questa scelta e chiede trasferimento aaltra struttura

ma che sorpreseeee! un vecchio che gia' 7 anni fa era in recidiva di tumore sta per morire... un moribondo, avvicinandosi il Momento, e' andato fuori di melone!? un avvocato chiede che il suo assistito venga scarcerato: sempre piu' sorprendente! la magistratura e' un filino severa col piu' grande boss mai arrestato...ma guarda un po' che mistero

Si insinua che il " carcere duro" sia o una crudelta' o il frutto di un complotto, giocando con l' idea che il lettore avra' del dover spaccare pietre col piccone, dormire in un buco sottoterra contendendo il pane muffo ai topi...il carcere duro in italia e' il 41bis: l' isolamento dai contatti con familiari e altri detenuti, e' la solitudine, taaanto dolorosa soprattutto perche' impedisce di continuare a gestire gli affari della famigghia dal carcere.

E si insinua che Provenzano non parli perche' teme per i figlioli e perche' non gliene siano date le condizioni...non perche' sia il piu' grande farabutto italiano vivente, noooo

Benny fallisce completamente nel dare un minimo di credibilita` a questa ipotesi, che ha solo il merito di solleticare il gusto italiano per i complotti e di dare del pane a chi ha bisogno di misteri all' italiana per guadagnarsi da vivere.

Stefano Bonato Commentatore certificato 02.08.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo con grande stupore questi banali commenti alla vicenda. Dimostrano che il popolo è ignorante in materia e non ha ancora capito che Stato e Mafia (anzi le varie mafie: camorra, ecc.) esistono una in funzione dell'altra.
Vabbè pazienza. forse prima o poi gli Italiani lo capiranno.

REALISTA 01.08.13 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma di cosa stiamo parlando?! Per dei mafiosi di merda come lui andrebbe reintrodotta la tortura! Lo fanno parlare a forza e una volta finito sotterrano quel che ne rimane (se è ancora vivo meglio) in un luogo sperduto e tanti saluti.

Ale M. 01.08.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè tanto chiasso in italia per un vecchio criminale che ha scelto di fare quella vita rocambolesca.Purtroppo in italia c'è la legge dell'avalersi di non rispondere,quindi si sa' che i mafiosi non parleranno mai e quando lo fanno lo fanno a spizzichi e bocconi solo per prendere tempo e vedre cosa fanno i magistrati.Se fossero stati in cina questi criminali li avvrebero gia' fatti parlare e tutto si sarebbe chiuso con la condanna di quello o di quell'asltro.Ma i ppolitici hanno inventato la facolta' di non rispondere anche perchè in italia cosi occorrono migliaia di avvocati per lavorare,ma sopratutto per difendere i criminali.perchè secondo i nostri politici vale piu' la vita di un assassino che la vita del malcapitato cittadino.Mi stupisce ancora che ci si domanda ancora una volta:chi ha ucciso Falcone e Borsellino?adesso stanno aspettando che ce lo dica sig.Provenzano.Ma tutto questo è solo una delle tante recite tipiche all'italiana,dato che noi italiani siamo molto bravi a recitare.Solo che i delinquenti lo fanno per non farsi condannare.

piero saba 31.07.13 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma è possibile che tutti i mafiosi al 41bis hanno una salute orribile, sono moribondi, hanno medici (corrotti) che ne certificano infinite malattie incurabili e poi 3 secondi dopo che sono fuori guariscono miracolosamente e riprendono i loro affari?

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 31.07.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma perche' dobbiamo avere pieta' di un delinquente che fa finta,ripeto fa finta di essere fuori di testa?I miliardi che ha rubato facendo il capomafia prima li restituisca allo stato,poi ne riparliamo........ intanto tanto per essere chiari chi si sta godendo i suoi soldi????I figli,i prestanome i suoi complici?E su tutti quelli che ha fatto ammazzare che diciamo.... CURNUTI E MAZZIATI!?Stendiamo in velo pietoso di perdono sull'assassino e dimentichiamoci degli assassinati.....

romano 31.07.13 17:18| 
 |
Rispondi al commento

cari amici del M5S bisogna vigilare al fine di non permettere che Provenzano, che sa molto sulla trattaiva Stato Mafia, venga ucciso in carcere. Bisogna concedere a Provenzano la possibilita' di raccontare tutto e dire la verita'

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 31.07.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe ! non dobbiamo permettere che Provenzano venga ucciso !!! Solo lui conosce molto bene tutta la storia della trattativa Stato-Mafia. Loro vogliono che questa voce che conosce perfettamente la verita' venga fatta tacere per sempre .Questo non possiamo permetterlo.

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 31.07.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Mutu è , tiene famiglia.

V L. Commentatore certificato 31.07.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno pretende, o spera, di venirne fuori con questo quesito? In Italia? Ma lasciate perdere, non c'è alcuna possibilità. Con tutti i misteri irrisolti? Si devono cambiare le istituzioni e questi problemi sarebbero risolti alla base. Sapete cosa? Facciamo una commissione d'inchiesta, poi un tavolo con le parti sociali e infine una tavola rotonda ben imbandita. Tempo 9/10 anni e la soluzione non verrà trovata. Però si sarà mangiato.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 31.07.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento

A Massimo Ciancimino toccherà la stessa sorte di Provenzano? Il figlio del mafioso Vito Ciancimino, testimone chiave nel processo sulla trattativa Stato-mafia, è stato arrestato guardacaso proprio all' indomani dell' apertura di quel processo; che tempismo! Io personalmente consiglierei vivamente Ciancimino di astenersi dal bere caffè in carcere, di rilasciare una dichiarazione in cui affermi di non avere alcuna intenzione di suicidarsi, di farsi attestare dal medico, con idonea documentazione, la sua buona salute per scongiurare un eventuale infarto per esempio...

Cristina Regno, Recanati Commentatore certificato 31.07.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

propongo un idea.PER FACILITARE IN QUALCHE MODO LA DIVULGAZIONE DELLA VERITA'..Beppe...si potrebbe creare un file possibilmente word(affinche tutti da casa possano stanpare copie comodamente da compuntuter in formto A4)con un resoconto dell'attuale situazione dell'italia e tutte la verità relative al nostro paese...stilato in modo approppriato affinche colga la curiosita della genta e li attragga a leggerlo (scritto in maniera emozionale che faccia riflettere)pubblicare in fine il file sul blog cosi riusciamo a fare da portavoce della verità ,ognuno nel suo piccolo (LASCIARE COPIE AD ESEMPIO DAL PARRUCCHIERE DAL TABACCHINO INSOMMA IN TUTTI I POSTI QUOTIDIAMANENTE FREQUENTATI) in modo capillare in tutta italia....

non mi viene altra idea per promuovere la divulgazione delle vere notizie importanti..

spero tu leggA quanto chiedo!!!!


GRAZIE PER QUELLO CHE FAI E FATE...

Riccardo B. Commentatore certificato 31.07.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Me ne sbatto il cazzo di chi sta ammazzando Provenzano, a meno che non si voglia dargli una medaglia....
comunque se lo stanno ammazzando almeno lo facciano prima soffrire un bel po'!

E vaffanculo ai buonisti teste di cazzo che stanno sempre a leccare il culo ai criminali e mai una sillaba sulle vittime.

"non dovrebbe stare nel regime di carcere duro" seeee infatti dovrebbe stare da un boia che se lo torturi per qualche mesetto...

Il 26 luglio 2013 la procura di Palermo dà l'ok per la revoca del 41 Bis a Bernardo Provenzano, il motivo è da imputare a condizioni mediche... bella roba la giustizia italiana... i diritti dei criminali innanzi tutto (ammesso che non sia stata tutta una sceneggiata fatta apposta e che in realtà Provenzano sta benissimo ed è pronto a rimetterlo in culo agli italiani).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 31.07.13 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi ha dato le "legnate" a provenzano?
come diceva lui al figlio che gli domandava il perche' di lividi e pesti e lo interrogava da dietroo mafia il vetro del carcere?
vedendo il padre goffo, che stentava a parlare e pieno di pesti?
e' caduto dal letto?
o e' stato bastonato, preso a legnate, come diceva lui, perche' aveva dato segnali di collaborazione, di voler parlare....
e di cosa avrebbe parlato se non della trattativa stato mafia? quella per la quale sono stati uccisi, prima falcone e poi borsellino?
chi c'era e chi c'e' ancora nella cabina di regia di queste operazioni? di quest'antimafia di stato, troppo vicina alle mafie antistato?
chi ha messo provenzano nelle condizioni di non nuocere? non parlare? non rivelare nomi, cognomi, date, fatti?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 30.07.13 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe interessante sapere se Provenzano sta morendo di morte naturale o se qualcuno lo sta "aiutando" a dipartire. Se fosse vera la seconda ipotesi...capite bene che il problema non è che sta per morire un mafioso ma che qualcuno sta facendo morire un mafioso che forse avrebbe potuto collaborare con la giustizia. Che forse avrebbe raccontato tante verità. Che forse avrebbe fatto luce su tanti misteri e tanti omicidi. Forse...

Daniela D'Angelo Commentatore certificato 30.07.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Dire due parole anche sulle povere vittime di Provenzano, no eh?
Come diceva F. De Andrè:
è sempre colpa di chi muore.

Marco Scalisi 30.07.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento

In tutta onesta'; l'ultimo dei problemi di questo paese e della coscienza di quasi tutte le persone oneste ( molto poche in Italia!) è la malattia e conseguente morte di Provenzano! Se esistesse una giustizia " divina" sarebbe dovuto essere già morto! Invece è ancora qui! Lo stanno uccidendo? È quante persone sono morte per sua volontà ? " forse", finalmente e' arrivato il suo momento!

Antonietta Crivelli 30.07.13 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una malattia miete un sacco di vittime in SEL, è la GOMORRA!!

arrio.mortis 30.07.13 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Non è una gran perdita, anzi...

carlo mazzoli, Roccaverano Commentatore certificato 30.07.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento

COSTRUZIONISMO
Prima la riforma elettorale
poi quella costituzionale!!!

Danyda bologna Commentatore certificato 30.07.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente non me ne frega un bel niente,occupiamoci della gente onesta che non ha un lavoro e non ha che mangiare.Smettiamola un volta per tutte e guardiamo avanti.Se Provenzano voleva collaborare con la giustizia lo avrebbe già fatto.

walter p. Commentatore certificato 30.07.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Si, è giusto saperlo. Ma per che cosa? Per il suo silenzio? Un mafioso non parla mai di fatti che non si sanno ma di fatti risaputi. Il mafioso conferma fatti risaputi perchè confermando ne trae vantaggio, e parla solo di persone ritenute per la mafia "bruciate"
Avete mai sentito un mafioso che ex novo parla di persone e fatti sconosciuti?
Ecco, il post mi sembra più pubblicitario che altro e l'unica modifica che farei al titolo è:
Chi vuole "liberare" provenzano? Perchè mi sembra più un volerlo far "morire in pace" che volerlo ammazzare.
Non è d'uso ognuno di noi voler morire nel proprio letto?

Ben Monaco 30.07.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Poco piu' di 300 commenti, par che il post proprio non piaccia.
Par quasi dia fastidio alla Mafia.
Rivangare i Diamanti comprati coi soldi della Ndrangheta, meta' dei Comuni d'Italia collusi, il Movimento terra in mano alle ndrine fa scordar le Edificazioni in comuni Compiacenti, sindaci e tecnici in testa.
Sembra che persin i consigli regionali sian stati sfiorati da lontano dalla Mafia, anche al nord.
Sembra che MAlpensa e dintorni, non abbia mai avuto niente a che fare con la MAfia.
E che i traffici di Droga, Donne, Prostitute, armi, la faccia Papa Francesco di NAscosto.
Con quel alibi che si ritrova, chi piu' di Lui?
Atavica Spelonca di Polifemo: questa è una CApraia ( non l'Isola).
Tutti a temer d'alzar la Voce, poichè la MAfia ti Ascolta.
Arrestan i PAtrioti, invece dei lor capi.
Logico che siam nella Merda e sempre piu' MArcia.
Poliziotto o Prostituta, son due scelte apparentemente di Valore.
Oggi, in Italia, la Priorita' del Merito, non ha bisogno di Commenti...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 30.07.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'estrazione della lotteria berlusconiana sta per avvenire; sarà per oggi? sarà per domani? uscirà rosso? uscirà nero?
Chi ha puntato perderà i soldi non uscirà ne rosso ne'nero.
Uscirà un colore tipicamente italiota!
Il color "arcobaleno prossimamente".

arrio.mortis 30.07.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare una domanda all’autore. Perché non comincia a pubblicare lui stesso un post riportando il contenuto e i documenti assolutamente inediti che, a suo dire, sono scritti nell’appendice dell’e-book ?
Incuriosire i potenziali acquirenti preannunciando notizie inedite è un’azione di marketing collaudata da tempo. Chiede di passare parola. Su cosa ? Sul fatto che ha scritto un libro (e quindi consigliandone l’acquisto) o sui suoi sospetti che si stia accorciando volutamente la vita di Provenzano ?

Patrizia C., Milano Commentatore certificato 30.07.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post

paoloest21 30.07.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

zaccheteeeeeeeee ecco qui il caffè a 5 Stelle per tutti!!!!:))

Luca M., Rho Commentatore certificato 30.07.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"""Roma, 30 lug. (TMNews) - Il ministro dell'Integrazione, Cecile Kyenge, ha lanciato oggi un appello al leader della Lega nord, Roberto Maroni, perchè faccia cessare "i continui e reiterati attacchi da parte di esponenti della Lega nord ormai intollerabili". In caso contrario Kyenge ha annunciato che "mi troverò costretta a declinare l'invito" alla festa della Lega nord, in programma a Milano Marittima il prossimo 3 agosto.""""""


nemmeno all'asilo....

ci credo che poi l'italia....


paoloest21 30.07.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

la mia solita amica ottantenne, di un piccolo paese della Basilicata,vuole sapere da me anche su questa questione, poi lei stessa,visto il mio silenzio, mi ha dato la risposta " figlia mia stu vecchiariello sa tante cose, nè l'accidn nè lu fann campà"

maria t., potenza Commentatore certificato 30.07.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici a 5 stelle

sono veramente TRISTE ! Anno 2013 e dobbiamo parlare ancora di Mafia e ...etc...etc.. riportando in primo piano persone il cui nome dovrebbe essere sotto-lapide.

Ritengo che le speculazioni di tutti i tipi, anche giornalistiche e libraie, legate al fenomeno ABBIANO STUFATO!

Mi piAcerebbe una giustizia all'americana. UNA VOLTA IN GALERA viene DIMENTICATO anche il nome del protagonista.

Ma siamo in Italia ....ke kazzo ci vuoi fare....

Gli Ingroia campano tutta la vita su queste cose..... e ci campano BENE.

VOMITOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 30.07.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

ormai non scrivo piu niente perche non c'è piu niente da scrivere.mi inserisco ogni tanto per vedere a che punto siamo e fare la stessa domanda:QUANDO LA SMETTIAMO DI FARE LA GUERRA DI PIERO?loro sparano.non sono dei biricchini.sono dei criminali veri e,c'è un solo modo per combattere la criminalità.

vito asaro 30.07.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè le Aziende chiudono?
Perchè il Pizzo è di Stato.
Perchè la Polizia in Val di Susa opera come i Picciotti?
Perchè son Dislocati.
Il Modello MAfia palermitana, è ormai modus vivendi di Stato.
Perchè gl'Imprenditori dislocano?
Perche', scappano dalla MAfia.
Perchè in comandi di Polizia, buona parte dei Capi son corrotti?
Perchè son uomini di MAfia.
Ecco perchè l'Italia va al Contrario.
E' così che voglion debba andare.
Perchè Letta piange ai Funerali?
Perchè i Coccodrilli Piangono?

Un'Intera Vita, non bastera' a dar Risposte.
In Italia, il Crimine è sempre un passo Avanti.
Scende, come la Pioggia, dall'Alto.
Piovono GAmberi, parlamentaressa maiala.
Non son sol la Menopausa o l'andropausa la spiegazione di tanti comportamenti bizzarri: spesso è vera e propria Cattiveria.
La maggior parte degl'Italiani, son CAttivi, Pessimi e Volgari.
Rotti in culo, se la prendon per una Fica di troppo.
Ipocriti di merda.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 30.07.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.
son tornato tra i vivi?

paoloest21 30.07.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perchè lo stanno ammazzando??
ma è semplice la risposta:si vuole tappargli
la bocca..
MAFIA-STATO
STATO-MAFIA

vecchia storia ITALIANA!!!!!

vorrei svegliarmi domattina in un Paese nuovo,senza
corrotti,un Paese dove un politico condannato
si dimetta immediatamente...

un Paese dove chi è condannato viene
cacciato a calci in c..o dagli altri
del partito

resterà un sogno....

maria c. alba 30.07.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

A me se lui muore un bastardo in meno. la cosa che fa più rabbia che potrei tranquillamente dire che per me queste persone sono stati dei paraventi per altri personaggi.L ultimo paravento ancora esistente è il messina , anche lui con tante cose da dire , ma sapendo bene che non conta un cazzo. sono le persone che lo usano che hanno il vero potere. Persone che si spacciano per servitori dello stato . Perchè dico questo , è una tattica questa che va avanti da un centinaio di anni, parliamo dell' epoca dei latifondisti che portare avanti infamie di ogni genere crearono lo spettro della mafia , per poter giustificare tutti i soprusi . Ci voleva qualcosa e qualcuno per dare le colpe dei tanti misfatti , e questa tecnica è arrivata sino ai nostri giorni .un esempio di quello che dico ?? Tutte le bombe messe , nei periodi più particolari della vita Italiana la colpa a chi è stata data . Ma se si riflette attentamente sui momenti della politica in ogni strage mafiosa ,si capisce benissimo di come le stragi abbiano fatto passare sotto silenzio parecchie fasi delicate della politica italiana , tipo il periodo mani pulite dove questa tecnica fu usata alla grande...

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 30.07.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

e anche il marchio Sergio Tacchini e' diventato cinese!
Ole'....sempre meglio per il made in Italy!

ema dell Commentatore certificato 30.07.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
UN GRAZIE A BENNY CALASANZIO, PER L'INTERVISTA. CREDO CHE A MOLTI PROVENZANO STIA UN PO' LI' PER PAURA CHA PARLI,CHE PARLI DEI RAPPORTI TRA STATO E MAFIA
ALVISE

alvise fossa 30.07.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Esistono farmaci che possono ingenerare infarto o enfisema polmonare?
probabilmente si! come nel caso del mostro di cicciano od il sequestratore di soffiantini ( enfisema polmonare) od infarti indotti (pacciani) è una prassi ben spiegata nel Testo dei millenaristi ed una pratica conosciuta già dai gesuiti.Una morte avviene a seconda del messaggio che deve lanciare. Morte naturale ....suicidio... nel medievo si faceva cadere un soffitto sulla testa del malcapitato come nel caso del primo papa giovanni 23 esimo o il mago scoto, oggi si usa invece il farmaco per la presunta morte naturale o l'ascigamano alla maniglia di una porta o finestra o termosifone a meno di 50 cm dal suolo per suicidio, nel qual caso il candidato suicida ha una forza d'animo tale da tirarsi per i piedi da solo. E' l'esecuzione tipica dell'esercito o delle forze dell'ordine ma bnon dimentichiamo i viadotti.

antonio maggi 30.07.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento

‘NDRANGHETA: VOTO DI SCAMBIO, INDAGATO SENATORE AIELLO (PDL)

E’ il senatore Piero Aiello il parlamentare indagato nell’ambito dell’inchiesta che ha portato in carcere 65 persone ritenute legate alla cosca Giampa’ di Lamezia Terme. Aiello, indagato per voto di scambio, e’ stato eletto nel Pdl e in passato ha ricoperto il ruolo di assessore regionale in Calabria, sia alla sanita’ che all’urbanistica. Il senatore e’ considerato uno degli esponenti di spicco del centrodestra calabrese, noto come “mister preferenze” per le migliaia di voti conquistati in tutte le tornate elettorali in cui si e’ candidato. Nato ad Ardore (Reggio Calabria) 57 anni fa, Aiello e’ un medico e vive a Catanzaro.

(Fonte: http://www.periodicodaily.com/2013/07/26/ndrangheta-voto-di-scambio-indagato-senatore-aiello-pdl/)

(Articolo completo: http://www.restoalsud.it/2013/07/30/il-pdl-chiedeva-voti-alla-ndrangheta-parola-di-pentito/)

CHI STA UCCIDENDO PROVENZANO? CHI HA RECENTEMENTE PRESENTATO UNA SERIE DI EMENDAMENTI AL DDL SUL VOTO DI SCAMBIO CHE NE CHIEDONO LA DEPENALIZZAZIONE?

È solo di pochi giorni fa il parere positivo della Commissione Giustizia alla Camera che, all'unanimità, aveva votato il nuovo testo legato al reato di voto di scambio. Ora il Popolo della Libertà punta subito, con alcuni emendamenti, a ridurne la pena. Nel testo deliberato all'unanimità si parla di una condanna che va dai 4 ai 10 anni ma dal partito di Silvio Berlusconi vogliono ridurre l'eventuale carcere a un periodo che va dai 2 ai 6 anni. Altri emendamenti del Pdl puntano invece ad inserire la necessità di "valutare economicamente l'utilità" perché si configuri il reato.
L'impianto principale della nuova legge ha retto solo pochi giorni e ora, invece di inasprire le pene, si chiede addirittura di renderle meno pesanti. Da un lato si dice che si vuole combattere la criminalità organizzata in tutte le sue forme e dall'altro si cerca di depenalizzare un reato che di questo mondo è figlio.

Marco T. Commentatore certificato 30.07.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Domani il sole sarà rosso,
basso sul tramonto,
ombra lunga il mio passo,
una passione, un affronto.

Domani il vento soffierà,
volerà il mio cappello,
nel cielo sulla città:
una rosa in controluce.

Domani le sbarre,
vibreranno gelide,
nella dura torre,
fino alla cuspide.

Domani un pugno,
batterà la sentenza,
domani un sogno,
domani la differenza.

Domani un tango,
la rosa tra i denti,
i tacchi nel fango,
con la Rosa dei Venti.

Marcello M., roma Commentatore certificato 30.07.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche oggi il fegato grosso.
Parlo con la gente: " Grillo non fa nulla,i grillini non fanno nulla,sono come gli altri.
Grillo ha un modo di fare che non mi piace,grida,dice parolacce è un maleducato.
E' un comico,è un ricco,va in vacanza gratis,ha quattro ville,una l'ha affitta a 14.000 euri alla settimana.
Ad asntigua voleva fare un residence.
Casaleggio? Belin era nelle liste di Berlusconi,ha lavorato per Mediaset.
i Grillini: fanno antipolitica,anche loro tirano ai soldi..infatti sono usciti dal movimenmto.......morale son tutti uguali!
°°°°°°°°°°°°°°

Caro Beppe come fai a combattere tutte queste menzogne solo con il Blog?
Quando ti decidi di sputtanarli in TV?
Quando è troppo tardi e gli Italiani saranno nuovamente addomesticati per dare il voto alle prossime elezioni ai soliti noti....che cambieranno casacca e vestito?

oreste m******, sp Commentatore certificato 30.07.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma soprattutto....chi ha ammazzato mastro misciu bestia?

luis p., roma Commentatore certificato 30.07.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete sentito come canta bene(sotto) morandi...alias Ivanova la seghista perfetta?
Ivanona ma va a cagare anche oggi...in dissertazione!

oreste m******, sp Commentatore certificato 30.07.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

GENT SIGNORA BOLDRINI PENSAVAMO CHE CON LA SIG ROSY MAURO (EX VICE PRESIDENTE SENATO) AVESSIMO TOCCATO IL FONDO MA, EVIDENTENTE PDL-PDL-SEL-LEGA SANNO CHE AGLI ITALIANI PIACE SCAVARE......

aniello r., milano Commentatore certificato 30.07.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

L'ultimo articolo del blog "Cosa stiamo aspettando ? " E' visibile solo da facebook.

Marisa S. Commentatore certificato 30.07.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non voglio deludervi ma non ci sara nessuna condanna perche metterebbe a rischio la tenuta del governo e quindi della Casta, che si sara gia mobilitata per protegere Berlusconi. Come mai Letta e' cosi tranquillo?

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 30.07.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
@dani

veloce cambio d'abito per dirle ciao!!!


o così o nada!

zoro:) 30.07.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

rispondo io alla boldrini che dichiara che beppe danneggia il M5S e il parlamento con le sue dichiarazioni eccessive:boldrini lei danneggia tutti noi con le sue dichiarazioni e il suo modo di fare da vecchio politico.vi vogliamo mandare tutti a casa.che lo capisca o no!e in fretta,perchè siete un danno per il Paese intero!!!!
p.s. boldriniiiiiiiii che ne pensa di essere entrata in parlamento con una maggioranza di coalizione ed essere ora presidente della camera ma per un partito che sta all'opposizione????che ne dice??visto inoltre che fa parte di un partito minuscolooo in termini numerici,che ne pensa del ruolo che ha e dei numeri della vera opposizione nel parlamento???taccia,è meglio!

Luca M., Rho Commentatore certificato 30.07.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL NOSTRO è IL PAESE DELLE VERGOGNE, DOVE PREVALE LA CORRUZIONE E L'ILLEGALITà SULLA GIUSTIZIA.
MA GRADIREI SAPERE, COSA ANCORA FUNZIONA IN ITALIA?

M.P. 30.07.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

OT
La strada del cambiamento che ha intrapreso il M5S e piena di ostacoli che purtroppo non sono costituiti solo dalla Casta. Non ostante i danni che hanno provocato PD e PDL, sono stati votati da 30 milioni di italaini. Fassino quello che "abbiamo una banca", e' stato eletto sindaco, Razzi quello che "io sono in parlamento solo per il vitalizio" e' stato eletto Segretario della Commissione Estero, il governatore del Lazio ha autorizzato il vitalizio per Fiorito perche diritto acquisito, la Consulta ha dichiarato incostituzionale il prelievo del 5% dalle pensioni d'oro, il cosidetto contributo di solidarieta', e l'INPS dovra' rimborsare i megapensionati. Tutto il vento soffia a favore dei furbi. Sara' dura, molto dura, dovremo batterci con piu' dterminazione, non con la violenza ma quasi, appunto come sta facendo Grillo, a chi auguro a di vivere 100 anni, se vogliamo avere una speranza.

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 30.07.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

O T
segnatevi questo nome: silvia bia
una delle peggiori giornaliste del secolo.scrive sul fatto online e sempreeeee a riguardo di notizie della città di parma e sempreeeeeeeeeee contro il M5S.ahahaha,ha scritto avolte cose pazzesche,incredibili e sempre col filo conduttore di attaccare pizzarotti!!è una cosa ridicola ormai ma ci da dentro.è indecente ormai ma si da da fare.oggi addirittura scrive che si indaga sul capo dei vigili di parma perchè ha usato auto blu in servizio ma....quello che conta per la bia è che questo capo è stato fortemente voluto da pizzarotti!!ahahhaha,non si preoccupa del reato o meno ma cerca di dare contro a pizzarotti!!è una cosa incredibile questa tipa,una vergogna continua!!!e la stampa italiana precipita,precipita...precipita...vai silvia bia che dai il tuo contributo e precipitate ancor di più...

Luca M., Rho Commentatore certificato 30.07.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMA (WSI) - L'attesa per la sentenza è in buona parte ipocrita, perché Silvio Berlusconi è stato già condannato in primo grado e in appello. La Corte Suprema di Cassazione non entra nel merito della sentenza, limitandosi a valutare rispetto delle norme e procedure.

Berlusconi è già stato condannato a quattro anni per evasione fiscale e a cinque anni di interdizione dai pubblici uffici. In qualsiasi altro paese non farebbe più politica. Oltretutto ha molti altri processi pendenti. Eppure sta sempre lì. Da vent'anni. Grazie agli italiani che lo votano e grazie al Pd (e predecessori: que viva Violante) che lo ha sempre tenuto in vita. Anzitutto adesso.

Nel centrodestra sono sicuri del rinvio di un mese. Anche ammesso che venisse confermata la condanna, sono certi che il governicchio Letta andrebbe avanti (come ha ordinato Berlusconi nella solita intervista rilasciata a Libero e poi smentita) e che in qualche modo Napolitano e centrosinistra organizzerebbero una sorta di amnistia ad personam.

Nel caso peggiore, molto poco probabile, Berlusconi è pronto ad affidarsi alla figlia Marina come megafono e portavoce.

E nel Pd? L'attesa è vissuta con grande nervosismo. Ciò che più innervosisce è proprio la conferma della condanna: "Il Pd non reggerebbe l'urto e salterebbe come un birillo", dice Ugo Sposetti. Gli unici a "sperare" in una conferma della condanna sono quelli di Occupy Pd: "Alle volte è difficile non dare ragione a Grillo. Pd sveglia".

Santanché promette guerriglia, Biancofiore promette guerriglia. E Letta, beato lui, è "sereno".

Berlusconi non andrà comunque in galera. Glielo impediscono - toh, che coincidenza - le norme che escludono la detenzione in carcere per gli ultrasettantenni. In caso di condanna definitiva, la prospettiva sarebbe quella dell'affidamento in prova ai servizi sociali. Se li rifiutasse, rischierebbe al massimo gli arresti domiciliari.""""

il finale su

http://www.wallstreetitalia.com/article/1609946/politica/berlusconi-e-gia-stato-c

paoloest2 30.07.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e do il bentornato ad ottaviano!!!:)))

Luca M., Rho Commentatore certificato 30.07.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in Italia tutto è sempre rimandato a domani...domani..domani...ma vaffa.........

Luca M., Rho Commentatore certificato 30.07.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

EPIFANOOI E FRANCESCHIELLO SONO DUE COGLIONI, PEGGIO DI RENZO

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 30.07.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

EPIFANIO E' UNA CAPRA

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 30.07.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

ahahah paolini è li in piazza a roma ovunque!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 30.07.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PEGGIOR PRESIDENTE DELLA CAMERA, LA TOMBA MALEODORANTE, E' SICURAMENTE LA BOLDRINI.
LA CAMERA BRUCIA RISORSE, E' PIENA DI PUTTANE E MARIUOLI, NON LAVORA .....E LEI LA DIFENDE.
UNA PEGGIO DI COSI NEANCHE LA LEGA LA POETVA SCEGLIERE.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 30.07.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

della sorte del Criminale provenzano ..poco mi importa, voleva parlare? mah..soliti misteri all'italiana
ricordiamo piuttosto le parole di Giovanni Falcone
“La mafia, lo ripeto ancora una volta, non è un cancro proliferato per caso su un tessuto sano. Vive in perfetta simbiosi con la miriade di protettori, complici, informatori, debitori di ogni tipo, grandi e piccoli maestri cantori, gente intimidita o ricattata che appartiene a tutti gli strati della società. Questo è il terreno di coltura di Cosa Nostra con tutto quello che comporta di implicazioni dirette o indirette, consapevoli o no, volontarie o obbligate, che spesso godono del consenso della popolazione.”

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 30.07.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guai mettersi contro il sistema (quello sì veramente mafioso, altro che Binnu u' Tratturi denunciato per furto di bestiame e formaggio ). Ci provano finché, nel silenzio assoluto, non ti ammazzano.
Infatti:
Speronato il primo ministro ungherese Viktor Orban. Una coincidenza o altro?
Se un’auto sospetta, si fosse anche soltanto affiancata al corteo della Merkel o di Barroso, la notizia avrebbe offuscato anche la visita del Papa a Rio de Janeiro o la strage ferroviaria di Santiago de Compostela; trattandosi invece del primo ministro ungherese, Viktor Orban, è possibile trovare informazioni soltanto in qualche blog o in qualche sito specializzato sulla politica internazionale e nulla più.
È successo tutto ieri, durante una visita del premier ungherese in Romania; improvvisamente, un’auto è piombata sul corteo di Orban, centrando in pieno il mezzo blindato sul quale viaggiava il console generale dell’Ungheria in Romania, che precedeva quella nella quale si trovava il premier.

Per chi non lo sapesse l'uomo in questione sta combattendo una dura battaglia per il diritto e la sovranità del suo Paese. Il suo governo, in carica dal 2010, si è contraddistinto per un braccio di ferro contro la commissione europea e soprattutto contro la Bce, il quale nei mesi scorsi gli è costata anche una feroce campagna mediatica, nella quale veniva dipinto come nuovo dittatore o come colui che sta restringendo le libertà civili nel paese magiaro.Tuttavia la campagna non ha attecchito, anzi ha fatto crescere la popolarità di Orban in tutta Europa e nei sondaggi elettorali in vista delle elezioni del 2014, i dati gli danno ragione, visto che il suo partito potrebbe avere la maggioranza assoluta dei voti. Orban è in questo momento un treno inarrestabile, nonché forse l’unico capo di governo europeo ad andare controcorrente rispetto alle scellerate linee politiche tracciate da Bruxelles e questo certamente non gli permette di avere grosse amicizie tra le lobby e le élite internazionali.

mario jesi 30.07.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Da "Il giorno della civetta"
Chi sono i quacchuaraqua ?
Quesito
È la politica che si serve della mafia o la mafia che si serve della politica ?
Amici degli amici
È le stelle stanno a guardare !

Rosa Anna Oioli 30.07.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Oggi si decide sul nano...

Vecchio proverbio: "Confida in Dio e tieni al fresco lo spumante."

Bob C., Rieti Commentatore certificato 30.07.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

PER CHI HA CREDUTO CHE L'ARTICOLO SIA PRO- PROVENZANO (molti, leggendo i commenti)

Leggere con attenzione? ,no , troppa fatica. L'articolo invita a porsi la domanda: perchè lo stanno ammazzando? non è certo una presa di posizione a favore di Provenzano. Ricordiamoci che è in corso il processo sulla trattativa stato-mafia. Non annebbiamoci la vista con la solita sete di vendetta, lui è in galera e prossimo alla morte, chi ha usato la sua ferocia magari ci governa, non si riscatterebbe smascherandolo ma sarebbe certamente un bene se potesse farlo, o no?

Piero da Messina (), Santhià Commentatore certificato 30.07.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...mago zurli si è lanciato col paracadute...eeheheh...e se anche altri provassero quel brivido??????????? e daii.....

Luca M., Rho Commentatore certificato 30.07.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Bebbe,bei ricordi quando lavoravi con Ricci,oggi non so chi sta ammazzando Provenzano perchè mi pare ci stia pensando da solo.Sulla scarsa serietà del movimento in generale però vorrei farti notare l'ignoranza anche in materia costituzionale della tua impresentabile truppa .Vedi ad es.Di Maio che sempre ad es. a proposito delle cinquantennali proposte di riforma costituzionale (riduz.parlamentari,fine bicamerismo,abolizione province ecc.) sul tappeto mostra chiaramente di ignorare che l'art.139 prevede il referendum solo se la riforma cost. è approvata con maggioranza inferiore ai 2/3,mentre il d.d.l. all'esame del parlamento (ad insaputa evidentemente dei tuoi peones ma in adesione sempre a loro insaputa ad un principio di democrazia diretta sbandierato a parole dal movimento)prevede che il testo finale debba essere sottoposto in ogni caso a referendum popolare,indipendemente quindi dalla maggioranza parlamentare con la quale sarebbe approvato. Mandali a scuola ,ma non da Becchi che mi sembra in materia più ignorante di loro.A te perdono ,ma fino a un certo punto,perchè hai un altro ruolo e pur recitando sempre da comico dovresti esser consapevole di quel che si fa in parlamento. Raffaele Troili

raffaele troili, roma Commentatore certificato 30.07.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

Non aspetti il giovane a filosofare, né il vecchio di filosofare si stanchi: nessuno è troppo giovane o troppo vecchio per la salute dell'anima. Chi dice che non è ancora giunta l'età di filosofare o che è già trascorsa, è come se dicesse che non è ancora o non è più l'età per essere felici.

Epicuro, Lettera a Meneceo


beh, il caldo simil grecia c'è.....

sta tutto a noi ora:)

paoloest2 30.07.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANDO UN BACIO SU NEL CIELO HAI BAMBINI CHE HANNO PERSO LA VITA SUL BUS IN IRPINIA!!!!!!!!

NON VI DIMENTICHEREMO MAI!!!!!!!!

CRISTIAN ARGELLI (beppefinoallafine), MEZZANO (RA) Commentatore certificato 30.07.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE EPOCA TERRIBILE QUELLA IN CUI DEGLI IDIOTI GOVERNANO DEI CIECHI.

W, SHAKESPEARE


BUONGIORNO BLOG!!!!!!!!!!!

ema dell Commentatore certificato 30.07.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PAPA FRANCESCO E' UN GRILLINO |
IL PAPA FRANCESCO E' UN GRILLINO |
IL PAPA FRANCESCO E' UN GRILLINO |
IL PAPA FRANCESCO E' UN GRILLINO |
IL PAPA FRANCESCO E' UN GRILLINO |
IL PAPA FRANCESCO E' UN GRILLINO |
IL PAPA FRANCESCO E' UN GRILLINO |
IL PAPA FRANCESCO E' UN GRILLINO |
IL PAPA FRANCESCO E' UN GRILLINO |

silvana rocca 30.07.13 11:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog!!giorni a dire che la sentenza finale era per oggi e poi sembra slitti a domani o dopo??tutto un Paese al contrario...ma che almeno sia fatta giustizia e si confermi la condanna!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 30.07.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.osloby.no/nyheter/-Det-er-vanskelig--a-vare-etnisk-norsk-her-5114671.html#.Ufd-OY3WN6E

tradotto dal norvegese:

- Ci sono asili dove quasi senza figli o genitori parlano norvegese, e le scuole dove i bambini sono minacciati di percosse di portare salame nella casella di pranzo.

- Le ragazze sono vittime di bullismo per essere i colori dei capelli biondi e scuri per adattarsi. Non va bene essere gay a scuola, non un ateo e di certo non un Ebreo. Soprattutto gli ultimi tre anni si è allarmante vedere e sentir parlare di ciò che sta accadendo, dice Åserud.

La maggioranza dei genitori ha bisogno di un interprete
Ha detto che il lavoro di vivaio. Non c'è un minimo per 15 anni come educatore nelle scuole e negli asili, che egli fa una distribuzione sempre più ineguale di norvegesi etnici e minoranze sul corpo.

- Abbiamo dovuto avere un interprete a 10 di 18 Conferenze Parent. Quali possibilità ci sono davvero di creare ambienti di buoni e di garantire un buon rapporto di lavoro con la casa poi chiede retoricamente Åserud.

Migliaia di persone hanno beneficiato della valle
Si sente che è lui e la sua famiglia deve essere integrato come una minoranza nel loro stesso paese.

- Sono stato positivo e ottimista in precedenza. Ma c'è un limite, quando ci sono una maggioranza che non parlano bene norvegese. Siamo in tanti che si sentono fortemente questo, a prescindere dal colore della pelle. Una famiglia indiana lo so sono attesi a vivere come musulmani, perché sono la pelle marrone.

- Molti ben pensare che siete sensibili e al passo con la nuova Norvegia?

- Se è così, ci sono molti che sono molto sensibili. La risposta è che le persone si muovono qui. Lo fanno a causa delle esperienze specifiche che hanno avuto, dice Åserud.

Figure da Statistics Norway supporta l'affermazione. Ora ci sono 3.000 meno norvegesi etnica di differenze che solo due anni fa. Lo spopolamento accadendo più rapidamente rispetto al passato, ma con il tempo le cifre parlano chiaro: Grorud

Enrico Maria Morandi Commentatore certificato 30.07.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scommettiamo? lo salveranno.il potere dei soldi arriva anche nell'aldilà

mariuccia rollo Commentatore certificato 30.07.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi/e Signori/e
NON E' IL PROBLEMA DI PROVENZANO VIVO PROVENZANO MORTO MA....
IL PROBLEMA E' DI CHI VUOLE VEDERLO MOROT E' PERCHE'!!
HTTP://WWW.PERSONAL-EXTRA-STAGIONALE.IT

anna granito 30.07.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

o.t.


per quel che vale....


ROMA (WSI) - Se si andasse al voto il centrodestra, nonostante una flessione negativa dello 0,7%, resterebbe in vantaggio con il 34,3% sul centrosinistra, in recupero al 33,7%, mentre il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo continuerebbe a crescere arrivando al 20,6%. E' il quadro che emerge dal sondaggio sulle intenzioni di voto alla Camera elaborato da Emg e diffuso ieri sera al TgLa7.

Le rilevazioni indicano che nella coalizione di centrosinistra risalirebbero sia il Pd al 26,8% che Sel al 5,4%. Psi invece sarebbe stabile allo 0,8% ed altri partiti (Centro democratico e Svp) otterrebbero lo 0,7%.

Nella coalizione di centrodestra, sarebbero in calo sia il Pdl al 27,2% (-0,5%) che la Lega Nord-Lista Lavoro e Libertà al 3,2% (-0,3%). Invariati invece Fratelli d'Italia al 2,3% e la Destra allo 0,9%. Altri partiti di centrodestra (Grande Sud, Mpa, Intesa Popolare, Mir, Pensionati, Liberi per l'Italia Equa) sarebbero allo 0,7%.

Al centro, la coalizione Scelta civica con Monti perderebbe lo 0,4% e otterrebbe il 6,1% dei consensi, con Scelta civica al 4,6% (-0,3%) e Udc all'1,5% (-0,1%).

Infine, tutti gli altri partiti, tra cui Rifondazione comunista (1,3%), l'Idv (0,9%), Verdi (0,8%), Fare-Fid (0,8%), Fli (0,2%) e altri ancora (1,3%) resterebbero stabili al 5,3%.

L'astensione sarebbe al 31,5%, le schede bianche al 2% e gli indecisi al 14,2%. Perde ancora 1 punto la fiducia nel premier Enrico Letta che scende al 37%.
(TMNews)

paoloest2 30.07.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

sono settimane che non scrivo ma qui non posso evitare.

questo signore ci tiene a garantire la sicurezza dei propri figli, pensi a quelli che ha fatto ammazzare e al dolore dei loro genitori che sono innaturalmente sopravvissuti.

che fatica provare pietà.

niamo suppo Commentatore certificato 30.07.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve a tutti. Ma di cosa stiamo parlando? Di un vecchio boss che sta morendo? Di un Ministro di colore al quale alcuni mentecatti tirano banane? In un paese dove livornesi e pisani si scannano per una provincia dove al 90% nessuno ha mai messo piede, o dove i campanilismi sono la regola? Dove i tifosi delle opposte fazioni si scannano definendosi vicendevolmente "colerosi", "baluba" o insultandosi con striscioni che richiamano periodi di terrificante memoria? Gli italiani non sono razzisti, già dai tempi dell'antica Roma, dove si incontravano e si mischiavano culture ed etnie di tutto l'impero, al punto che più di qualche imperatore era "barbaro", ossia nato nelle province dell'impero stesso. Facciamola finita di autolesionarci quando esistono popoli veramente razzisti, sia in Europa sia nei Paesi del terzo mondo. Il Ministro Cecil Kienge dimostra di essere superiore a molti media che sfruttano episodi di bassa tifoseria per continuare a dipingere gli italiani come non si meritano. Ma esiste anche un rovescio della medaglia. Mentre negli USA le genti di colore, ed in particolare i neri, sono stati deportati forzosamente dai negrieri, ed oggi hanno tutti i motivi di considerarsi americani, con doveri e diritti correlati. Qui in Italia gli immigrati ci arrivano di loro spontanea volontà, non obbligati da nessuno, provocando innegabilmente problemi di carattere sociale, economico e culturale, non ultimo anche d'ordine pubblico, visto che lo spaccio di droghe e la prostituzione sembrano ormai appannaggio esclusivo di gruppi criminali stranieri. Ed è per questo motivo che essi debbono prima di tutto assolvere i doveri richiesti dallo Stato ad ogni cittadino italiano, e poi chiedere la conseguente concessione dei diritti, ivi compresa la cittadinanza. Ma non mi sembra vada in questo modo. Spesso vengono riconosciuti benefici e sussidi ad extracomunitari, vedesi ad esempio i nomadi,ma non solo essi, che tutto fanno tranne che rispettare le regole. La kienge ne tenga conto

jurijivago 30.07.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Boldrini: "Legge su cittadinanza immigrati sempre più necessaria"

Kyenge: "Dare il voto a immigrati"


loro fanno il loro dovere: la colpa e' di quegli idioti fumati fuori di melonera che hanno votato a sinistra!!!

Enrico Maria Morandi Commentatore certificato 30.07.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che i leghisti sono delle vere merde...ridicole
Questa campagna contro la Kyenge è vomitevole.
Gente che ha come rappresentanti, maiali come Calderoli e Borghezio vuol dare lezioni di saper vivere.
I soldi in tanzania andavano bene?

michele ., rimini Commentatore certificato 30.07.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando vedo la sconfinata energia che Grillo profonde nel suo meraviglioso progetto, nonostante le immani difficolta, penso che non sia lui ad agire, ma che una forza misteriosa, forse il destino, gli ha assegnato questa immane impresa da portare avanti Sono pochissimi gli uomini che vengono scelti, sono quelli che temono le sconfitte

mariuccia rollo Commentatore certificato 30.07.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ONESTAMENTE GRILLO

Se Provenzano morisse in preda ad atroci dolori insieme a Riina, ai figli ed alla moglie, le giuro che non godrei ma neanche verserei alcuna lacrima o pensiero di bontà per loro.
Sonia Alfano la smetta di farsi publicità ed il libro del giornalista non lo compro perchè per sapere che 3/4 del sud italia e delle gerarchie politiche del nord sono colluse con la mafia e che comunque siamo un popolo di ipocriti e merde non ho bisogno di leggerlo da nessun GIORNALISTA.
Grosso Francesco

Francesco Carlo Grosso (psitaliano), Udine Commentatore certificato 30.07.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cantu' (Como), 30 lug. - "Se le avessero lanciato la noce di cocco le avrebbe fatto male, quindi la banana .. deve essere contenta".

Cosi' il consigliere comunale di Cantu', Giorgio Masocco, e' tornato sull'episodio di lancio di banane a Cecile Kyenge.

Masocco, consigliere del gruppo misto , si e' intrattenuto coi giornalisti, fuori dal Consiglio comunale della cittadina comasca, mentre il ministro per l'Integrazione interveniva in aula.

Poco prima aveva abbandonato il Consiglio in segno di protesta per la presenza di Kyenge, dopo aver letto una lettera al sindaco in cui la definiva il "ministro del nulla".

Insieme a lui, non hanno ascoltato l'intervento del ministro anche i due consiglieri della Lega Nord, perche' non e' stato loro concesso di replicare al discorso di Kyenge.

Enrico Maria Morandi Commentatore certificato 30.07.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

E' vero il detto popolare:il volto è lo specchio dell'anima, come pure l'analisi del Lombroso
Guardate gli occhi di Provenzano da dietro gli occhiali:si legge tutta la cattiveria del mondo

mariuccia rollo Commentatore certificato 30.07.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

totò Riina ha chiesto al direttore del carcere di avere come compagno di cella berlusconi.E' un suo amico.Simile cum similubus......

mariuccia rollo Commentatore certificato 30.07.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Norvegia: patria del multiculturalismo che tanto piace a grulli e sinistri.

a breve anche in italia, grazie ai malati di mente dei sinistri, buonistume vario, grulli, avanzi dei centri sociali e alle antiitaliane arricchite (non dai loto protetti) congolesi e radical chic provenienti dall'onu.

i bambini biondi vengono presi di mira a scuola e vengono minacciati se portano salame per merenda

Ma non preoccupatevi, certamente si comportano cosi' perche' si sentono "isolati" (nonostante in alcune scuole siano gia' la maggioranza) e perche' sono "poveri" (nonostante vivano per larga parte sulle spalle dei contribuenti).

Patrick Aserud ne ha avuto abbastanza di richieste sul cibo halal, odio dei biondi e terribili abitudini linguistiche.

"Non lascero' che i miei figli crescano qui."

Dopo aver passato tutta la vita a Groruddalen [un quartiere di Oslo], gli sviluppi degli ultimi anni l'hanno spaventato fino a fargli prendere la decisione di andarsene. Quest'estate si trasferira' con sua moglie e sua figlia (in eta' da asilo nido)

Lascia dietro di se un'area che crede essere sull'orlo del cadere a pezzi sotto il peso di un'integrazione fallita.

"E' diventato difficile essere un Norvegese autoctono a Groruddalen. Vi sono enormi problemi di comunicazione, e oltre a cio' c'e' una pressione affinche' noi [Norvegesi] ci aggiutiamo a norme che percepiamo come completamente straniere per noi.

"Ci sono asili nido dove quasi nessuno dei genitori parla Norvegese, e ci sono scuole dove i bambini vengono minacciati di essere picchiati se portano salame a scuola per pranzo.

"Le ragazze vengono prese di mira per il solo fatto di essere bionde, e si tingono i capelli di nero per integrarsi.

Migliaia se ne sono gia' andati

Ha quasi al sensazione che sia lui e la sua famiglia a doversi integrare, come una minoranza nel suo stesso paese.

"Avevo un atteggiamento positivo e ottimista - prima. Ma e' stata superata una soglia dove addirittura la maggioranza non parla correttament

Enrico Maria Morandi Commentatore certificato 30.07.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Li vedete gli interventi dei nostri stellati? Alla Boldrini, maestrina del libro cuore,la pressione le arriva a 300
E siamo ancora agli inizi

mariuccia rollo Commentatore certificato 30.07.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento

FANTAPOLITICA PD+-L
Berlusconi viene condannato. Il PD cambia (come al solito) le regole di elezione premier/segretario dividendo le cariche. Di fronte alla disgregazione del PD e PDL l'opzione ultima è: BERLUSCONI SEGRETARIO DEL PD, e candidato premier qualcuno della vecchia nomenclatura (D'Alema?). (E così Renzi il "berluschino" se lo siamo risolti). Elettori del PDL non fanno una piega: Il loro leader è salvo. Elettori del PD saranno coerenti come sempre a farsi prendere per il culo ma è da generazioni che votano a "sinistra" e così continueranno.
Ammetto è fantapolitica. Però c'è qualcosa di vero....

Vittorio Pellegrineschi (v.pellegrineschi), v.pellegrineschi@lacab.it Commentatore certificato 30.07.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Al di là di come andrà oggi
Berlusconi politicamente e moralmente già morto.
Soppravvive solo perchè delle merde di mummie come lui lo tengono in vita.
Ma il tempo per loro si va sempre più stringendo,siamo molto vicini alla loro fine,,finalmente.
Auguriamoci solo che chi arriverà dopo non sia ancora peggiore..L'italia è sempre piena di sorprese e non sempre piacevoli

michele ., rimini Commentatore certificato 30.07.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

o.t.


ROMA - Non dovrebbe arrivare oggi in Cassazione la sentenza per la frode fiscale sui diritti Mediaset per la quale Silvio Berlusconi è stato condannato l'8 maggio scorso dalla Corte d'Appello di Milano a quattro anni di reclusione (di cui tre condonati dall'indulto del 2006) e a cinque anni di interdizione dai pubblici uffici, pena accessoria - quest'ultima - che lo farebbe decadere da parlamentare e gli impedirebbe di ricandidarsi. Niente di ufficiale, ma è praticamente impossibile - vista la complessità del processo e gli altri ricorsi al ruolo - che il collegio feriale della Suprema Corte possa chiudere l'udienza e riunirsi in camera di consiglio prima del termine della giornata, per leggere poi il dispositivo entro la mezzanotte. È probabile che il verdetto arrivi domani o, addirittura, nelle prime ore di giovedì.


http://www.corriere.it/politica/13_luglio_30/sette-avvocati-in-campo_7dd2ecac-f8e3-11e2-a534-1599fd49895b.shtml


paoloest2 30.07.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Grillo,
vedo che dai spazio ai freelance.
Volevo far riflettere il movimento su una cosa probabilmente già nota, ma che ritengo utile ribadire.
Voi ce l'avete giustamente coi mezzi di informazione.Il problema è che per legge è la lobby dei giornalisti che ha fatto le regole di accesso al mondo dell'informazione.
Per essere pubblicista, devi presentare entro due anni, un tot di articoli pubblicati PAGATI. Poi potrai fare l'esame per essere ammesso NEL MONDO DELL'INFORMAZIONE. Ma oggi non paga più nessuno(ti rubano la produzione intellettuale come se fosse merce di scarto), e questo blocca l'accesso di voci nuove.Per fortuna esistono i giornali on line, ma comunque i mezzi televisivi invitano sempre i giornalisti dell'Ordine.
D'accordo, non è l'unica lobby, ma è di importanza sociale somma,perché l'informazione fa la "cultura" di un popolo.
Ti ringrazio per suggerimenti che darai a coloro che siedono in parlamento perché pensino ad una modifica di accesso al giornalismo.
Ai tempi di Montanelli, si faceva strada chi scriveva bene.
Buon proseguimento di lavoro
Lucia

Lucia Evangelisti 30.07.13 09:38| 
 |
Rispondi al commento

quando silviuccio la canterà per il piddì?

oggi?


https://www.youtube.com/watch?v=6CIusNg6qvU

paoloest2 30.07.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento

LAURA BOLDRINI E I TAGLI AI COSTI DELLA POLITICA:
(3 aprile 2013)

Intervistatore:
"i cittadini si aspettano nuovi, ulteriori, pesanti tagli ai costi della politica"

Boldrini:
"infatti questo è solo l'inizio, dopodichè noi avremo intenzione di consultare i gruppi parlamentari per quanto riguarda i tagli dei deputati cosi' come consultare i sindacati per quanto riguarda eventuali riconsiderazioni per gli stipendi dei dipendenti della Camera"

LAURA BOLDRINI (luglio 2013)
"I costi della Camera non si toccano, non credo a idea della politica gratis. Facile fare proclami, più difficile trovare soluzioni"

Danilo_ R. Commentatore certificato 30.07.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Provenzano ?
Un mediocre macellaio.
La crema e tutta seduta su comode poltrone

michele ., rimini Commentatore certificato 30.07.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Se osservate i politici che questi giorni si presentano in TV, tutti, senza eccezione, si esibiscono nell'accorato appello al mantenimento della situazione esistente "per il bene della Nazione", evocando scenari da tregenda nel caso in cui il Nano dovesse essere condannato. Beh, "Onorevoli", del "bene della Nazione" a ben vedere e visti i brillanti risultati, non ve n'è è mai fottuto un cazzo, e se anche il Nano venisse condannato, questi, tra indulto ed età avanzata potrebbe essere al massimo affidato ai Servizi(etti) Sociali e continuare a fare i suoi porci comodi : e ditelo, che quello che vi interessa, da bravi burattini, è che lo spettacolo vada avanti sino alla fine, mantenere il culo sulla poltrona fino all'ultimo secondo........

harry haller Commentatore certificato 30.07.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento

In tv, un branco di ruffianacci del berlusca.

Paolo Ancona 30.07.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento

sempre debitore e sostenitore di questo blog, credo che questo "inserto pubblicitario" (e non articolo) avrebbe trovato una migliore collocazione a lato, insieme alle altre pubblicità di libri con contenuti altrettanto interessanti.
in questo spazio, almeno fino ad oggi, mi aspetterei di leggere un articolo completamente diverso e di senso compiuto, come quelli che fino ad oggi si sono meritati "la prima pagina" del blog.
sperando in una svista, auguro a tutti buon lavoro

stefano 30.07.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Provenzano lo stanno ammazzando gli stessi della trattativa Stato-Mafia, gli stessi che continuano a governare l'Italia nonostante tutto e tutti.

Antonio ., Isola Gorgona - Livorno Commentatore certificato 30.07.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento

DANIELA PRIMA DI RICEVERE L'ASSEGNO:

"Capisco che per Silvio Berlusconi esistano le donne del capo, per la Destra queste donne non ci sono".
(Daniela Santanchè 13 marzo 2008)

"Faccio un appello alle donne: il voto più inutile è quello per Silvio"
(Daniela Santanchè 29 marzo 2008)

DANIELA DOPO L'ASSEGNO:

"in Italia qualcuno ha nominato Mario Monti senatore a vita, mentre Berlusconi, che di meriti ne ha molti di più, niente"
(Daniela Santanchè luglio 2013)

Danilo_ R. Commentatore certificato 30.07.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

sarà una giornata persa?:)

paoloest2 30.07.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi auguro che noi italiani abbiamo ancora la possibilità di riflettere!
Sbaglio o stiamo parlando di Provenzano (il padron della Mafia)
Dovremmo forse raccogliere le firme per chiedere la Grazia?
Personalmente ho vissuto un'esperienza molto toccante con il cancro. La persona coinvolta, è caduta due volte andando in bagno, creandosi un ematoma alla fronte. Noi famigliari ( forse abbiamo sbagliato) non ci siamo permessi di sostenere che l'avevano percossa gli infermieri. Anzi, noi famigliari abbiamo dovuto affiancare a nostre spese delle persone che aiutavano gli infermieri, cercando di non arrecare ulteriore disagio al sistema.
Il sistema carcerario dovrebbe affiancargli per caso, degli infermieri che lo accudiscano?
Io penso che se siamo in queste condizioni, ciò sia dovuto proprio, al nostro modo di pensare.
Insieme alla Grecia siamo gli Stati che non rispettano le Direttive Europee ed i Trattati Internazionali sulle Vittime dei reati
Per contro, vogliamo tutelare un delinquente, che da quando è al mondo ha distrutto ed umiliato esseri umani.
Sarebbe il minimo per il signor Provenzano cercare di collaborare, per perseguire le altre persone che hanno commesso tali comportamenti.
Concludo con un appunto nei confronti della Signora Sonia Alfano.
La Signora Sonia Alfano, anni fà, quando si trattava di trovare una poltrona, aveva chiesto aiuto agli attivisti del Movimento Cinque Stelle.
La poltrona la ha avuta come Europarlamentare.
Da quanto ci risulta però, oltre a non avere mai fatto nulla per i cittadini, risulta essere una degli Europarlamentari più assenti.
Ebbene; gentile Signora Sonia Alfano, capisca che : errare humanum est perseverare aetum diabolicum.
E' inutile che cerchi di attivarsi nei confronti del "signor" Provenzano, non le porterà nulla.
Forse sarebbe meglio che si attivasse nei confronti di quelle persone che hanno maggiori Diritti di Provenzano e stanno attendendo da troppo tempo che non hanno mai avuto alcun post!!!

giuseppe bertorelli, Rapallo Commentatore certificato 30.07.13 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...gli stessi che finendo anche il Paese.

anib roma Commentatore certificato 30.07.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non se ne fa sfuggire una, il prode Crocetta! Di cosa? Di occasione per fare favori ai poteri forti a cui diceva di voler fare la guerra. E scemo chi vota. Dopo la revoca dello stop al MUOS, salta fuori un regalo multimilionario alla Nestlè...

Leggi tutto:

http://coscienzeinrete.net/politica/item/1466-e-bravo-crocetta-dopo-il-si-al-muos,-ora-il-regalone-alla-nestlè

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 30.07.13 08:46| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

buondì a tutti!


""""Il Pd si trova a sperare che Berlusconi venga assolto. Per il bene del Paese, ma soprattutto per il bene dei democratici stessi. L'ex tesoriere dei Ds, Ugo Sposetti, contattato da Affaritaliani.it, è sicuro: "Se il Cavaliere viene condannato il Pd rischia l'implosione". Già, perché se Berlusconi dovesse finire in carcere i 'suoi' falchi faranno dichiarazioni di fuoco, scenderanno in piazza, grideranno al golpe democratico, ma alla fine torneranno nei ranghi. La verità è che nonostante tutto a Berlusconi conviene stare al governo, in una posizione di forza, piuttosto che tornare alle urne. Anche perché il Presidente Napolitano lo ha fatto capire in più di una occasione: le elezioni sono da escludere. Si aprirebbero così le porte ad un governo Pd-M5S, un incubo per il Pdl.

Nessuno però può prevedere come reagiranno le anime interne al Pd. C'è da scommettere che alcune correnti, magari quella renziana o dei giovani turchi, non accetteranno di stare al governo con un condannato e alla prima occasione utile (magari il voto sulla legge di stabilità) faranno saltare il banco. Ufficializzando così la fine del governo Letta, ma anche quella del Pd, che a quel punto si troverebbe spaccato in due.

“La giustizia e i tribunali stanno da una parte, la politica dall’altra. Quindi non capisco perché dovremmo implodere come dice Sposetti”. Sandra Zampa, onorevole del Pd e portavoce di Romani Prodi, è convinta che il Pd e il governo supereranno senza scossoni la sentenza del processo Mediaset. “La giustizia deve fare il suo corso e noi dobbiamo fare il nostro. Non c’è rischio di implosione se uno non mescola impropriamente le due questioni. Berlusconi se la vedrà in tribunale. Non è compito del Pd occuparsi del suo destino giudiziario. Se viene condannato vorrà dire che il Senato si pronuncerà, come è giusto che sia. Se non viene condannato rispetteremo in ogni caso la sentenza”""""".

segue sotto

paoloest2 30.07.13 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' estate, c'e' tempo di socializzare. Chiacchero. Mi sembra che le vittime della casta siano in forte maggioranza numerica rispetto ai privileggiati che vivono di spesa publica finanziata da umenti di tasse.
Parlo, con calma, mi accorgo che siamo sempre di piu'. Il potenziale da cogliere e' enorme. L'oppio dei media-cancrena funziona ma l'effetto non e' indelebile, la gente riflette, capisce di avere un opzione nuova piu' consona a loro.
Ed il giocattolo del voto di scambio, il piccolo regalo elettorale sta finendo per mancanza di crescita e di fondi.
L'autunno si avicina? Anche noi!

Paolo S., Sterrebeek, Belgio Commentatore certificato 30.07.13 08:16| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo le carceri piene....
detenuti ammassati ed in condizioni, a dir poco, disumane....
abbiamo gente che dovrebbe stare in galera ed, invece, godendo di qualche comma, sta fuori e continua a delinquere...
abbiamo gente alla quale è stato fatto il foglio di via obbligatorio, in quanto pericolosa per l'ordine e la sicurezza pubbliche e che, impeterrita, continua a circolare per lo Stato.....
per carità, occorrerebbe capire ed appronfondire, certo anche perchè dietro tutto questo c'è la mafia, ci sono le istituzioni, ma....
da Famiglia Cristiana del 21 giugno 2013:
il sovraffollamento è invivibile con la stagione calda.
Tra í tanti problemi della nostra società, spesso rappresentati con voce forte, chi pensa al mondo del carcere che non ha voce?
Guardiamo dentro questo mondo. Il 30% dei detenuti è straniero. Il 15% ha patologie psichiatriche. Il carcere è divenuto un contenitore del disagio sociale: poveri, tossicodipendenti, malati psichici, immigrati, senza fissa dimora... In carcere vanno molto facilmente i più poveri.
Provenzano?????? non credo sia "il problema".....

alnair gru, roma Commentatore certificato 30.07.13 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa. Il mio commento, qui sotto, non è riferito al video di Benny Calasanzio Borsellino, ma a commenti precedenti al mio.

Mi sembra, purtroppo, che questo blog stia pericolosamente virando a destra.

Il blog byoblu, ad esempio, la virata l'ha già completata.

Rosanna Gava Commentatore certificato 30.07.13 08:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io lo dicevo, troppi "giornalisti" ex giornalisti e
gente vicina a "libero", stanno bazzicando questo blog e il M5S.

E' preoccupante !

Rosanna Gava Commentatore certificato 30.07.13 07:57| 
 |
Rispondi al commento

per me non lo stanno ammazzando; l'hanno solo usato per dire: " attenzione, chi vuole parlare e magari dire tutto, sappia cosa gli può capitare" Hanno sempre fatto punizioni esemplari per incutere paura a chi vuole non essere in linea.

francesco f., milano Commentatore certificato 30.07.13 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Grande bluff
La Boldrini fa marcia indietro sui tagli: "I costi della Camera non si toccano, non credo a idea della politica gratis"
Lady Montecitorio si rimangia tutto. Aveva promesso sforbiciate ovunque tra le mura del Palazzo e invece ora ritratta: " facile fare proclami, più difficile trovare soluzioni"

http://www.liberoquotidiano.it/news/1287305/La_Boldrini_fa_marcia_indietro_sui_tagli____I_costi_della_Camera_non_si_toccano___non_credo_a_idea_della_politica_gratis_.html

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 30.07.13 07:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credo all'ipotesi che Provenzano sia in prricolo o infastidito da alcuno. Penso che lui, come Priebke, siano ormai degli anziani e che dovrebbero completare il ciclo biologico a casa loro e sopratutto a spese loro o(o dei rispettivi Stati di provenienza: Germania e Mafia). Entrambi non hanno mai dato un solo segno di aver compreso 'errore e le nefandezze compiute. Non crediamo al loro 'ravvedimento in limine vitae'.
Mandateli a casa e non disgustateci con questo genere di notizie sparate nei telegiornali (che son guardati da gente comune) o sui giornali o su post come questi. Sopratutto dedichiamoci a ban altre morte e vessazioni. non fateci perder tempo con fantomatici e inesistenti problemi.

Piera D'Ambrogio, Catanzaro Commentatore certificato 30.07.13 07:09| 
 |
Rispondi al commento

http://www.corriere.it/politica/13_luglio_29/pd-deputata-controlla-grillo-rigatelli_dd83afa4-f83b-11e2-a59e-96a502746665.shtml

MODELLO N°4 ! GIUDITTA!

http://www.youtube.com/watch?v=9KufT45Q6X0

ma andassero a cagare, lei e il corriere della serpe.

davide ***** lak (davlak) Commentatore certificato 30.07.13 06:44| 
 |
Rispondi al commento

Bongiorno blogghe,vado a lavorá.....fateme sapè chi stá ammazzando provenzano o me tocca comprá l'e buc poi....

luis p., roma Commentatore certificato 30.07.13 06:16| 
 |
Rispondi al commento

Va bè.
Sinceramente a me interessa più ci sta ammazzando me....in questo momento.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 30.07.13 04:22| 
 |
Rispondi al commento

http://webcache.googleusercontent.com/search?q=cache:http://sol.sapo.pt/inicio/Economia/Interior.aspx?content_id=80609

Loading... 30.07.13 03:55| 
 |
Rispondi al commento

E CHI VUOI CHE STIA AMMAZZANDO PROVENZANO........E" LA SOLITA STORIA MOLTO SPORCA, LA STESSA DELLE STRAGI E DEGLI APPARENTAMENTI SOLO APPARENTEMENTE IMPROBABILI!
VIVA L'ITALIA! Anche se poi in realtà brilliamo in mezzo a tante altre stelle forse solo meno luminose della nostra...

poppy k., genova Commentatore certificato 30.07.13 03:52| 
 |
Rispondi al commento

un pensiero poetico fuoritema : in Italia l'unico posto sicuro è quello di chi non produce niente.-Nei corpi armati-Aziende come alitalia-Province- consolati-ospedali- comuni.-Nel comune di napoli c'è un responsabile delle ventole delle gallerie--(3 gallerie)-guadagna 9000 euro al mese.Moltiplica questo caso per centinaia di persone per ogni comune per ogni caserma- per ogni provincia- per ogni compagnia di bus cittadini- e vedrai chiaramente- numericamente in che modo il pd e pdl hanno causato l'attuale apocalisse economica.-La bolla finanziaria da sola nonnce l'avrebbe fatta.--Criminali loro e chi continua a sostenerli.

salvatore testa 30.07.13 01:10| 
 |
Rispondi al commento

ma questo è un post, o un annuncio pubblicitario del libro?

mister x, ravenna Commentatore certificato 30.07.13 00:57| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se fà qualche nome prima di schiattare, bene !
Alrimenti che il diavolo se lo porti insieme alla sua progenie.
Assassino schifoso !

Basta Casta 30.07.13 00:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

provenzano sta male,tanto male
e si sente tanto solo,poverino
che dite
domani glielo vogliamo mandare
direttamente in cella
un NANO da compagnia ?

magari gli racconta un pò di barzellette
come solo lui sa fare
così lo tira su di morale ...

NAUSEA !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 30.07.13 00:31| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Grethe,Monica,Donne
uomini,esseri viventi
animali,piante e zombie !

Domani poesie,tamburi e sonagli
oggi un abbraccio in forma di musica :
http://www.youtube.com/watch?v=tu3EcAHdHlE

calma,candele alla citronella
un racconto di E.A. Poe può aiutare :)

ora vado a contorcermi un pò
tra le coperte
(indigestione di cioccolato)
ma potevo permettermelo
oggi ho camminato tutto il giorno
sul carso sotto il diluvio
col mio fido Artù (un golden retriever)
e vi saluto col solito affetto

camminando,camminando
ho maturato la profonda convinzione
che questo paese è completamente marcio
fin nel più profondo delle sue viscere...

Beppe - ma come cazzo potremo mai riuscirci ?
★☆★☆★

Il mondo è talmente corrotto, che si acquista la reputazione di persona perbene limitandosi a non fare del male. (Pierre-Marc-Gaston de Lévis)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 30.07.13 00:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

concordo con Eugenio Percossi
questo Provenzano è un mafioso giustamente incarcerato e che sta morendo di vecchiaia o forse con qualche "aiutino" ma senza lasciare molto cordoglio, giustamente, dietro di sè.
Il fatto, molto più importante, è che la vera MAFIA attiva, prorompente e ricca di linfa vitale, è nei palazzi, nei gangli stessi dei centri del vero potere italiano, ed agisce pressocchè indisturbata.
E' di questo che, semmai, ci dovremmo indignare.

maria t., roma Commentatore certificato 30.07.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che minchia ci importa di provenzano...è un uomo morto INVECE
tutti i giorni cè uno che muore di disperazione o si suicida o muore sul posto di lavoro

emi m., crema Commentatore certificato 30.07.13 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Canzone
No Tav.

Testo Unico

Ascesi
Assisi
Uomini
Donne in
Assise.

Cantata da: Articolo 41

Bis.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.07.13 23:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEVER ENDING STORY - LA QUESTIONE MORALE

Se l'Italia repubblicana era stata ornata di un ingente quantitativo di scandali di corruttela e malversazione, molti dei quali degni di attenzione giudiziaria, il PCI restava relativamente nitido quanto a correttezza di gestione politica (perché - obiettavano dalla maggioranza - non aveva mai messo le mani sul governo). Questa sorta di fedina penale pulita consentì a Berlinguer di lanciare, dal gennaio del 1977, una campagna moralizzatrice (del resto non nuova, essendosi già prodotti gli esperimenti del Partito Radicale) che, con una certa strumentalità, puntava il dito contro il cattivo uso (e spesso l'abuso) della cosa pubblica.

La questione morale divenne centrale nella propaganda del PCI e trovò una singolare sintonia di fatto con analoghe posizioni puriste del Movimento Sociale Italiano, per una volta coincidente nell'indirizzo critico verso la DC, che deteneva il potere stabilmente dai tempi dell'attentato a Togliatti. Da entrambi i partiti stabilmente d'opposizione si parlava intuibilmente di "regime", intendendo che la DC avesse blindato i meccanismi di perpetuazione del suo potere in spregio della correttezza (e talvolta della legalità).

L'accostamento coi missini, però, quantunque non ricercato, consentì agli avversari di marcare la campagna come becero strumento propagandistico da parte di soggetti per volontà dell'elettorato non ammessi a gestire la cosa pubblica; l'obiezione (in fondo l'unica opposta di una qualche serietà) riuscì a rinfrancare l'elettorato di maggioranza, non provocando grossi scossoni, sebbene il tarlo della diffidenza avesse cominciato a logorarne alcune certezze.

La spinta etica berlingueriana gli sarebbe sopravvissuta, conducendo tempo dopo al vibrato coinvolgimento delle sinistre nel dibattito politico susseguente allo scandalo di Tangentopoli....

.....NEVER ENDING STORY

Daniela M. Commentatore certificato 29.07.13 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Intanto i No Tav son in Galera, in Isolamento, peggio di Provenzano.
Domani ci sara' l'Ostensione di Santa Silvia Vergine e la Conferma del Dogma della SuperImmacolata.
Dopodomani, l'Assunta al Cielo.
Nostra Signora di Guadalupi...
I Grillini,faran l'Ascensione, non piu' in Clarea, ma all'Asinara.
Carcere duro per gl'Irredentisti.

Vedete, han creato Belfast, Londonderry.
Quarantanni prossimi di Guerriglia.
Un Affare, per Mafiastato.

E' Finita.
La Massa è Castrata.
Non fara' mai Figli.
Scappate fin che siete in tempo.
Mi Addolora, ma far i Kamikaze per delle Pecore, è da stupidi.
Le Guerre, van Vinte...
Da noi, sara' invece Guernica, insedieran Nanisco Malfermo (poco Franco).
Al par di D.J. Provenzano,

incapace di mantenere una posizione eretta,

senza l'ausilio di una Pompa.
Buon'Incubi nocturni.
Jus Primae Noctis...

Baci o Pompe?
Visto che non posso metter mano alla Fica, per non esser giudicata Sboccata, Scollacciata...
:(

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.07.13 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Letta ha dichiarato un ampio piano di privatizzazioni.
Vuole screditare il concetto di Stato.

Non è il Vero Stato che va a depredare, ma il suo, il loro, quello dei nullafacenti, ruffiani, mafiosetti da 4 lire.

Il Vero Stato rinascerà dalla loro fuga.

Il Vero Stato siamo NOI, che vogliamo la chiarezza, la Costituzione come simbolo.

Noi otterremo tutto questo perché ci crediamo.

Marcello M., roma Commentatore certificato 29.07.13 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non lo condannano perché sono tutti d'accordo
a salvarlo . Troveranno qualche porcata per
salvare il culo flaccido.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 29.07.13 23:43| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!?!?!?!??!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.13 23:40| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

O.T.

Non dimentichiamoci dei videopoker.OGNI BAR E' UN CASINO'
BASTA con questo ladrocinio di stampo mafioso.

Giovi F. Commentatore certificato 29.07.13 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Mamma mia che brutta faccia che ha questo qua ! Sotto gli occhiali ha due occhi...non mi piace per niente...e pensare che " abita " a due passi da casa mia, magari presto toglie il disturbo.

roberto caleffi (cr69), parma Commentatore certificato 29.07.13 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Strano che la MAfia, la quale impone il Pizzo anche al minimo Negozietto, non abbia mai fatto alcuna puntatina all'impero mediaseth.
Strano che una Bestia mangi pelle di Lumache ed ignori bistecche di Kokkodrillo.
(MAndrillo coi cocchi)

Come interpretarlo?

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.07.13 23:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti,fatemi sapere se state avendo problemi con la nuova pubblicità
su Google (parole scritte in verde che aprono banner,e pagine bianche che
si aprono cliccando altre operazioni).
Nel caso si risolve in un attimo.
G.

G. 29.07.13 23:27| 
 |
Rispondi al commento

ma che strano sti mafiosi morti di fame rifugiati in bunker angusti sotto terra.case fatiscenti.ogni tanto ne ammazzano qualcuno o ammazzano i loro figli o mogli per il possesso del territorio.o ammazzano qualcuno... boooooooo chi ci capisce è bravo.a BERLUSCONI NON DICE NIENTE NESSUNO FA UNA VITA AGIATA CORROMPE TUTTO E TUTTI.ANCHE ALTRI POLITICI NON SE LA PASSANO MALE.per esempio monti ha dato i soldi dell'imu della prima casa a una banca amica del PD-L.e il bandito mafioso è PROVENZANO?non ci ho mai capito niente di queste cose.CHI è PIù MAFIOSO?o il vero mafioso?

eugenio percossi, san benedetto dei marsi Commentatore certificato 29.07.13 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un tempo, pensavo che la MAfia Usa, avesse mantenuto una Sovranita' fittizia all'Italia, sconfitta dalla WW2 per avere un Voto ( assogettato) in piu' in seno al consesso internazionale.
Un perfetto CAvallo di Troia per penetrar frontalmente l'Europa e, al posteriore, il "Medio" Oriente.
Borsellino e FAlcone, certo mettevan troppi Bastoni fra le Ruote.
Or, tutto gira bene.
Non serve piu' alcun Cavallo di Troia.

Or, siam il Paese delle Troie a Cavallo...

Cavalieri.
Amazzoni.
Macelli.
Uteri.

Stallieri no, Mangano...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.07.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi sta ammazzando Provenzano ?
Chi sta salvando Berlusconi ?

Una risposta sola per due domande
Una fava,e due piccioni nel sacco !

ChiaraLuce C. Commentatore certificato 29.07.13 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Voleva parlare, aveva deciso di collaborare. Cosa avrebbe raccontato non lo sapremo mai.
Questa è la sorte che tocca a chi si mette contro ai cani grossi, nemmeno noi saremo risparmiati nel caso decidessimo di fare una vera guerra al sistema.
Evitare la piazza finora ci ha protetti.
Domani, chissà...

Monica R., PR Commentatore certificato 29.07.13 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo e lo stato dei misteri, uno in più non mi disturba più di tanto...se qualcuno lo vuole uccidere avra i suoi validi motivi, per me puo crepare anche adesso. Serei più interessato a sapere come ha fatto 40 anni da latitante A CASA SUA !!!!!!

roberto caleffi (cr69), parma Commentatore certificato 29.07.13 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi per sorridere un pò....

http://www.youtube.com/watch?v=W118nUfRuM8

ed era il 2010......

Giacomo Ciulla, Palermo Commentatore certificato 29.07.13 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Chi sta ammazzando i siciliani?

prima li inganna poi li umilia (con la pagliacciata della relazione Muos) poi li accoppa, bravo cro cetta regala pure la terra alla nato condannando a morte i tuoi concittadini e poi già che ci sei regala l'acqua alla Nestlè

http://www.frontediliberazionedaibanchieri.it/article-il-governo-crocetta-regala-latri-dieci-litri-di-acqua-al-secondo-dei-siciliani-alla-nestle-119279845.html

eleonora . Commentatore certificato 29.07.13 22:54| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO, MA SOPRATTUTTO PER QUELLI CHE: "NON CAPITE NIENTE, BISOGNA LEGGERE TRA LE RIGHE"

BLOG DI BEPPE GRILLO 15/04/2006
TITOLO POST: "QUANNU TIRA U VENTU FATTI CANNA!"
(http://www.beppegrillo.it/2006/04/fatti_canna.html)

SE VOGLIAMO CHIARAMENTE PARLARE DI PROVENZANO RICORDIAMOCI DI QUESTO POST...

L’arresto di Bernardo Provenzano (detto “U tratturi” per la spietata ferocia con cui massacrava tutti suoi avversari) è un fatto di straordinaria importanza. Un successo per la Polizia di Stato e per i magistrati della Procura di Palermo. Quarantadue anni di latitanza sono comunque tanti. Troppi. E toni più misurati nel celebrare l’evento a volte non guasterebbero. Ma il fatto resta memorabile. Anche se qualcuno insinua che Provenzano si sia lasciato arrestare, la realtà è che “U tratturi” sta ora in carcere.
Piuttosto c’è da riflettere sull’immagine che forse lo stesso Provenzano, col suo arresto, vuole offrire di sé. E sugli scopi che vuol raggiungere. E sul momento in cui è avvenuto l'arresto, il giorno dopo le elezioni vinte dal centro sinistra. Coincidenza insondabile...
Campagna desolata. Pastorizia. Una costruzione mezzo diroccata. Una mano che spunta e afferra una bottiglia di latte, come neanche i più incalliti misantropi. Un rifugio che schiferebbero gli extracomunitari più sfigati. Ambiente squallido. Puzza di rancido e di formaggio andato a male. Pagliericci. Sacchi a pelo unti e bisunti. Pizzini. Pitali. Macchine per scrivere antidiluviane. Carta carbone nell’era dei computer. Prostata. Pannoloni contro l’incontinenza. Banconote nascoste nel pannolone. Cicoria. Vangeli annotati, che per un assassino non sono niente male.

(CONTINUA NEI SOTTOCOMMENTI)

Marco T. Commentatore certificato 29.07.13 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Mamma mia come me sfiamma er cxlo, dal Blog di Grillo.
E' un po' lungo ma dateme soddisfazione please
COSA STIAMO ASPETTANDO?

DICCELO TU BEPPE!

No perchè, qui c'è un sacco di gente che è pronta, qualcuno da parecchio!

Qui c'è na cosa solo da fa, qui c'è da coinvolge l'intera opinione pubblica!

Volemo fa na passeggiata davanti a Camillo Benso conte di Cavoure?

Chiedi cosa c'hanno da fare li parlamentari quel giorno e a quell'ora.

Iniziamo a spuntare come funghi, se ci sono i parlamentari non alzano un dito, so' caxxi loro!

Le leggi valgono pure per i nostri!

Portiamo dentro al Parlamento Vasco Rossi, alzate er cxlo famosi!

Ce serve una mano!

Facce una canzone sul Parlamento Vasco, pure Ligabue po' risponne!

Noi ai terremotrati javemo dato 300.000 euro senza cantà!

Dite di venire dalla strada, ma ne avete dimenticato l'odore!

Parlate con i vostri fans, fatelo come caxxo ve pare, ma diteje la verità!

Dovete venì a vedè come lavoramo, manco quello potete fa?

Dario Fo, Celentano, fa er grillino pure Zero, vedemo se po' contà Uno!

Brignano che ce difende tanto, ndo stà? Portatelo dentro ar Palazzo, così racconta mejo!

Crozza, Bixio, Benigni, lui nun deve raccontà poesie, deve toccare con mano quello che je fanno, alla "Costituzione", che raccontasse quello!

Saviano, vedemo se ce fa un "libbbro" con una "gita" in prima fila, dal vivo!

Mamma come me sfiamma er cxlo, so' proprio incaxxato con voi Vip-pese(plulare)!

Me scordavo Pino Daniele, Terra mia, Napulè, Masaniello!

A Napoli stanno con la merxda al collo, e tutto va bene, se canta?

Ce date una mano, o dovemo smette de comprà???

Basta dirselo in faccia!

Fiorello, te ce porto io dentro al Parlamento se me danno "er permesso", falla lì davanti l'Edicola tua!

METTETECE LA FACCIA, O DITELO, COSI' ALMENO LO SAPEMO!

Arrivederci e grazie, graziella e grazie al caxxo!!!

Ohhhhhhh! ce voleva!

Nando da Roma.

Dateme una mano tacci vostra!

Vedemo chi scappa!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.07.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Morale: se fan di queste Torture ad un Mafioso, volete si faccian scrupoli con dei poveracci, semplici Cittadini?

Costruir Cappotti Dorati su misura ai No TAv?

La mano è la Stessa...

Così, magari capite meglio e cominciate a Cacarvi addosso, cari rivoluzionari.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.07.13 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma perche' non siete interessati ad INCHIODARE gli artefici veri ? Secondo chi se ne frega , come mai siamo nella merda?

FABIO B., bologna Commentatore certificato 29.07.13 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Ieri, il post ha commemorato ( sì, perchè le truppe dormivano) lo Sbarco in Normandia: il D-Day.
Ora, semplicemente, vi sta spiegando perchè Priebke è uscito dal Cellio rntro una Valigia e Provenzano, forse, in una scatola di Scarpe...
Domani, vi spieghera' perchè Klaus BArbie, compiva opere Umanitarie a Lione.
Dopodomani, vi portera' in Transilvania a veder le Opere Umanitarie di Vlad l'Impalatore.

MAgari, le valvole su, in zucca, comincian ad Arrossare di Griglia.
Ciao, Termoionici...
:)

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.07.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chissssssseeeenefreeegaaaa!!!! Risolviamo prima i misteri delle persone per bene, poi se rimarrà tempo potremo pensare a questi degenerati!!!

mara b., Castiglione delle Stiviere Commentatore certificato 29.07.13 22:24| 
 |
Rispondi al commento

NEI PALAZZI DORATI DIMORANO I CARNEFICI.

Provenzano morirà, ma piano piano, uno ad uno anche i mandanti dell'esecuzione verranno giustiziati.
La mafia recupera sempre i suoi crediti.
IL SISTEMA MAFIA-POLITICA STA' IMPLODENDO.

Elia Porto 29.07.13 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Bernardo Provenzano non ha parlato e non parlerà mai perché è stato il capo della Mafia Siciliana.
Il Capo della Mafia non può sputtanarsi diventando un collaboratore di giustizia e' fuori dalla sua logica e dal suo modo di pensare.
Bernardo Provenzano sta scontando la pena con il carcere duro perché ha perso la sua partita contro lo Stato o perché la sua latitanza non aveva più senso perché aveva già designato il suo successore.
Bernardo Provenzano dicono sia malato e morirà come tutti del resto.
Bernardo Provenzano ha vissuto anche troppo e il suo passaggio sulla terra non ha portato nulla di buono, ma solo lutti e disgrazie ed illeciti arricchimenti.
Forse sarebbe stato meglio per il nostro Paese se fosse morto
prima.

Don Rigoberto Lopez Commentatore certificato 29.07.13 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così, di primo acchito, mi viene da pensare che certi personaggi non sono che strumenti del potere.
Malavitosi con grossi crimini sulla coscienza, che insieme al potere han dato vita alla Mafia.
Se così risulta, ovvero nella volontà di "collaborare", per me, non servono altre spiegazioni:
Lo strumento non risponde più al suo utilizzo. Va smaltito.

Marcello M., roma Commentatore certificato 29.07.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI è PEGGIO DI PROVENZANO

eugenio percossi, san benedetto dei marsi Commentatore certificato 29.07.13 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italians, sempre i soliti.
Sempre a guardar il dito ed ignorar la luna.
Ovvio che Grillo non fa del post un Saggio Apologetico pro Provenzano
( Bel bisticcio di parole).
Se Provenzano è di fatto (chimicamente? Trauma?) lobotomizzato, cio' equivale ad una Scatola Aerea chiaramente Manomessa e cancellata sull'Airbus Itavia della Strage di Ustica.

Una Prova che la Mafia puo' Operare ad Altissimi Livelli in Strutture di massimo Isolamento, in seno ai Vertici dello Stato.
Ci voglion Connivenze, Ordini, Esecutori e MAndanti.

Quesate cose, di norma, accadono solo nei Regimi Dittatoriali o Nazisti.
Ecco il Succo...

Vi risparmio la Morale e gli Innominati, innominabili...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.07.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'e' bisogno che parli provenzano per sapere che i vari d'alema berlusconi bersani letta & company sono dei mafiosi ?

Dino L. Commentatore certificato 29.07.13 22:05| 
 |
Rispondi al commento

MACHISSENEFREGA

Perché non affidate il caso a giacobbo e al suo formidabile programma: CAZZENGER?
Sicuramente in molti s'invaghiranno di questo inestricabile segreto tanto da rimanerne travolti.....

Mi ricordo che anni fa facendo una di quelle discussioni tipiche da bar, una persona che lo frequentava saltuariamente e che andava a formarne la fauna tipica, ebbe a dire rispondendo alla mitica domanda che immancabilmente scaturisce verso mezzanotte o giù di lì e dopo qualche media:
"Cosa faresti se vincessi qualche milione il superenalotto?"

La sua risposta seria fu (non scherzo eh, niente d'inventato):"Metterei tutta una serie di telecamere e di rilevatori sensoriali per riuscire finalmente a filmare il mostro di lokhness (ocomecavolosiscrive)!"

.......giuro....un milione di euro.....il mostro.......pensa che sbattimento....andare nel regno unito, il traduttore, i permessi, formare uno staff, insediarsi per chissà quanto tempo......rilasciare interviste (col traduttore ovvio), magari incazzarsi perché stanno finendo i soldi,,,,,ma vuoi mettere rimanere nei libri di storia come il più gran deficiente dell'era moderna?....per tutto il resto c'è MasterCard.

I misteri sono un vortice perenne, se ci finisci dentro non ne esci più, avete presente gli SKIANTOS?

sandro c altrove 29.07.13 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Provenzano si è fatto più di 40 anni da latitante e solo 7 di 41bis. Capace o no di intendere e di volere, malato o vecchio decrepito che sia, spero marcisca in prigione.

Non mi pare che i diritti umani di Falcone e della sua scorta, così come di tutte le vittime di mafia, lui li abbia rispettati. Apprezzabile approfondire i fatti ma visto che si parla in questi giorni di arresti domiciliari e revoca del 41bis io dico chiaramente NO

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato 29.07.13 22:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'Innominato
Don Rodrigo
Il Griso
Azzeccagarbugli

I Promessi Sposi

NApolitano
Berlusconi
Provenzano
Ghedini

Caccia all'errore.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.07.13 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ogni tanto quelli del SEL fanno finta di accostarsi a noi del 5 stelle. la boldrini sogna di fregare i voti al mov. 5 stelle. vendola anche.ricordo alla signora boldrini che in 3 mesi ha presieduto il parlamentop solo 54 ore.e vendola si è preso i rimborsi elettorali.hanno preso anche il premio di maggioranza,stando all'opposizione hanno usurpato le poche cariche che erano riservate alla vera opposizione.pussa via alla larga da noi.
ps
a noi piace la dialettica di grillo.come parla, parolacce comprese.quindi se non avete capito... voi del SEl siete solo fannulloni scansafatiche raccomandati.....sanguisughe dei soldi pubblici

eugenio percossi, san benedetto dei marsi Commentatore certificato 29.07.13 21:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mandiamo a casa la boldrini e riprendiamoci cicciolina .
Grazie

Dino L. Commentatore certificato 29.07.13 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CI VUOLE FEGATO...

Stanno montando "ad arte" qualcosa più grande di noi e qualcuno ci crede; anch'io credo agli U.F.O.
(vedi incontri ravvicinati del 3° tipo).
^_^

I quotidiani hanno paragonato Provenzano ad Enzo Tortora....e qualcuno ci crede; anch'io credo agli U.F.O.

La differenza fra Tortora e Provenzano è molto semplice: TORTORA NON ERA UN MAFIOSO.

Furono i pentiti a indicare in Tortora (omonimia) l'uomo che faceva da tramite per loschi affari.

ProvenzANO è UN MAFIOSO, che non ha nulla da dividere con cittadini "normali e comuni" che si ammalano di tumore.

Il TUMORE dovrebbe avere più rispetto per i cittadini normali...e per i cittadini onesti.

Il tumore non guarda in faccia nessuno; il TUMORE E' DEMOCRATICA_MENTE LIBERO DI COLPIRE CHI VUOLE.

I cittadini onesti sono meno liberi del TUMORE.

Aloha!


Chi sta ammazzando Provenzano?
Quello che l'ha fatto Catturare.
Chi è stato, ha un nome.
Io non lo conosco, al piu' lo posso intuire.
Lo Stato conosce quel nome.
Consideriamo che, dopo d'allora, la Mafia dei Soldati, è sparita.
Mediaset, ha proliferato.
Berlusconi è andato in Gloria.
Questo post , penso sia stato postato per i Giudici della Cassazione.
Così, giusto un ricordino.
Senza pretese.
TAnto per capire dove stanno seduti i Terroristi Eversori.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.07.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Allora carissimo m5s quando oranizzate dei pulman da ogni citta per protestare ad oltranza a montecitorio? io sono prontooo

gabriele abbate, verona Commentatore certificato 29.07.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

bimbini cari i collaboratori si offrono spontaneamete, vedi spatuzza e feccia d'angelo.
dire che il povero bernardo soffra... beh l'ergastolo è ancor auna condanna a morte per invecchiamento oppure no?

Rispondere prego, così sappiamo come comportarci.

Simone C., Liguria Commentatore certificato 29.07.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/y_pDRxt5NKk


Facciamo girare!!!!!

grillini 29.07.13 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Se Provenzano vuole pentirsi e dire tutto,ma proprio tutto, ciò che sa, che lo faccia.Senza condizioni però, ma solo per autentico desiderio di riparare. Altrimenti taccia e la smetta di lamentarsi. Viceversa è bene che sappia che agli italiani non interessa più, è un non esistente.

Paolo C., Roma Commentatore certificato 29.07.13 21:37| 
 |
Rispondi al commento

MA IL FIGLIO NON PUO' FAR NIENTE PER FERMARE QUESTA AGONIA DAL MOMENTO CHE ABBIAMO VISTO IL FILMATO DOVE SI VEDEVA CHE LUI E' AL CORRENTE ?

maurizio d., milano Commentatore certificato 29.07.13 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Pensavo di essere esperta in prostituzione, ma dopo aver visto il governo all'opera mi sento una dilettante

Vagina seminova 29.07.13 21:34| 
 |
Rispondi al commento

mi ripeto ancora una volta, bisogna usare tutti i mezzi di comunicazione disponibili per poter raggiungere e rendere consapevoli tutti gli italiani.

Carmelo M. 29.07.13 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Un cittadino a 5 stelle in parlamento, si legittima nell'istante in cui trattiene solo 3000 euro dei 16.000, con cui si abboffano gli altri nominati.

Questa è la premessa che legittima i cittadini a 5 stelle in parlamento..

Poi c'è gente speciale come Di Battista. Nel senso che, tutto quel che dà non ha prezzo, essendo troppo prezioso.

Ma ogni cittadino del M5S in parlamento è speciale. Valgono tutti un tesoro!

Sono la nostra voce!

gennaro esposito 29.07.13 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la petizione la firmiamo .. ma tanto bisogna scendere in piazza... presto!!

sandro bunkel Commentatore certificato 29.07.13 21:26| 
 |
Rispondi al commento

tanto il blog lo leggono in tanti..
anche i trolls riportano le....

sandro bunkel Commentatore certificato 29.07.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Di Provenzano e dintorni non me frega na mazza. Che muoia presto fra atroci dolori. Si richiedono argomenti validi, please.

Lucio M., UD Commentatore certificato 29.07.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Luigi Preiti ha sparato su ordine della 'Ndrangheta per danneggiare il Movimento 5 Stelle". Firmato Claudio Messora.
Questo un po' di tempo fa.
Adesso eccone un altro in piena sindrome da complotto che si infila non si sa come in "prima serata" nel blog per prenderci per i fondelli sperando di accattare visibilità e visto che c'è anche qualche euro.
Naturalmente la dichiarazione universale di verginità non può mancare: solo fatti e notizie.
Potrei scrivere in mezza giornata un e-book sul pesto avvelenato dalla mafia che giorno x giorno viene somministrato a Beppe
Chi è che decide cosa pubblicare ?
Fuori il nome, voglio anche io la prima pagina.
Ma va a cagar...

Leonardo Calconi, Roma Commentatore certificato 29.07.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI PROVENZANO CHE FINE HA FATTO IL PEOCESSO A MACCELLO RIMANDATO ALLA CORTE D'APPELLO DALLA SUPREMA CORTE....???? MEDITATE GENTE

aniello r., milano Commentatore certificato 29.07.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE OCCUPIAMOCI DEI DELINQUENTI ATTIVI... DISATTIVIAMOLI........ALTRO CHE PROVENZANO...

aniello r., milano Commentatore certificato 29.07.13 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pd, il partito degli infamoni della classe operaia, i ciechi al precariato, assieme ai sindacati.

Quelli che fingono il lavoro sia solo quello dei dipendenti della pubblica amministrazione, e di quelli a tempo indeterminato. Che credono di dover rappresentare solo i pensionati.

A infamoni, il tempo è finito!

gennaro esposito 29.07.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Ecco è ritornata l'Ivanona la segaiola di Varese ora
Nunzio Caccone...evvai ...sei già ritornata!
Hai fatto presso ....ritornaci!

oreste m******, sp Commentatore certificato 29.07.13 21:10| 
 |
Rispondi al commento

A parte gli accertamenti e le responsabilità personali è possibile che nel 2013 sulle nostre strade non ci siano delle barriere decenti come i new jersey ad esempio, che impediscono ad un Autobus di cadere nel vuoto da un viadotto?
Avete mai visto ad esempio che miseri gard rail ci sono sul Ponte Cadore uno dei piu' alti d'Europa?


Marco R. Commentatore certificato 29.07.13 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...scusatemi ragazzi..... ma mi da l'impressione che
stiamo dando alle cose un peso sbagliato.
In italia (udite udite ) uno fa un casino di omicidi..e poi e poi.... magari lo si convince a collaborare .. e questo diventa una Star.
Ma stiamo dando i numeri col trottolino ?
Poi succede che a qualcuno che ha straziato bambini , poco ci manca che uscendo di galera con riduzione di pena ...questo diventi protagonista di un film...tra acclamazioni ed applausi.
Ma sinceramente....qui le cose sono due ...o sono fuori io, o è fuori qualcun'altro eccheccacchioooooooooo.

Eposmail

Paolo. B. Commentatore certificato 29.07.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Certo è mprobblemone....chi sta a ammazzá provenzano,uno che cia 80 anni....a vecchiaia? Ma sai quanto cazzo me frega si crepa uno che reputo una merda! Dovrebbero crepá TUTTI i mafiosi!
Bonasera blogghe......cambiate stò post....nun se pò vedè!

luis p., roma Commentatore certificato 29.07.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari ragazzi anche oggi voglio esserci per partecipare con voi

ascolto ogni giorno gli interventi e le iniziative che state portando avanti

sono orgoglioso di voi!!!! nelle Marche ieri siete state fantastici; secondo me dobbiamo cercare di intensificare la rappresentanza sul territorio, abbiamo la fortuna di avere tanti parlamentari possiamo organizzare maggiori iniziative simili. è necessario anche parlare in faccia la gente ci sono tanti bravi ragazzi che se la sentono di divulgare il nostro operato. anche per noi conoscervi meglio è sicuramente un opportunità di confronto più efficacie della rete. intanto grazie

ogni giorno combatto contro un muro di omertà

SARA' DURA PER LORO

cristiano rocchi Commentatore certificato 29.07.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Cerchiamo di non fare demagogia,se Provenzano voleva parlare, perchè non ha parlato prima?

oreste m******, sp Commentatore certificato 29.07.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

signor presidentenapolitano:

il monumento ai caduti in guerra e' posto li per commemorare la sovranita' conquistata. ed e' proprieta' del popolo.. e lei la dovrebbe difendere, non cederla a all'europa della germania!!
non mi pare che nessuna nazione europea stia cedendo sovranita' propria, pur condividendo l'eurozona, costruito male!!!

la poitica fondata sul lavoro e politica....

tutto il resto sono truffe gestite!!!

grazie per l'attenzione !!

chi lo ha proggettato cosi??

sandro bunkel Commentatore certificato 29.07.13 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Davvero lo vuoi sapere? Sono gli stessi che hanno stracciato le intercettazioni ove compare Napolitano! Gi stessi che stanno cercando di manipolare la Costituzione per creare una carta da cesso di stile nuovo mafioso. Si sa da almeno 40 anni che sta sorgendo la nuova mafia che usa il Governo per avere in mano tutto il potere.

JoeDoe 29.07.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento

tutti in piazza anche i sostenitori pd+pdl!!!!

in piazza!!!!
spegnete le tv telobotomizzatrici!!!

fatelo per il bene dei figli, o sappiatele interpretare.. il che non e facile se non si evade da questa realta distorta creat a tavilino!!

il consumismo e tempo passato!!!

hanno creato la lasse povera e la classe ricca!!

la benzina rifornira maggiormente ferrari porche, riva scarab e jet privati ...


svegliatevi che il governo si arricchisce cn la sovranita ceduta ai privati (loro stessi)

Telelobotomizzati di italiani!!!!


sveglia!!!!!

sandro bunkel Commentatore certificato 29.07.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Tutto ciò ha un solo nome : dietrologia.

Nandomericoni 29.07.13 20:42| 
 |
Rispondi al commento

se i parlamentari hanno accesso anche ai detenuti in regime di 41 bis, chiedo:qualche eletto del m5s è stato in carcere a vedere cosa poteva dire?

paoloest2 29.07.13 20:39| 
 |
Rispondi al commento

..probabilmente ci sono delle persone che credono ad essere le sole ad esser giudiziose.
Tali persone si sentono una spanna ed oltre sopra le altre.
Probabilmente con sufficienza affrontano un problema con grande impegno...forse con molto più impegno di quello che dedicherebbero se il problema fosse dei loro genitori.
Io vorrei sentire anche il parere dei genitori o parenti di persone vittime di atti e fatti ad opera dalla persona chiamata in causa del post.
Sono convinto che questi non avrebbero bisogno di leggere tra le righe (come il sig. che ha appena mandato il suo post traboccante di buon senso a comprensione buonista su persone artefici di atti non proprio raccomandabili.)...ma bensi sarebbe sufficiente che loro vedessero la foto riportata dal post stesso ....per decidere di voltar pagina ..senza tanti complimenti.
Io sono solidale con queste vittime appena menzionate....non so lui.

Eposmail

Paolo. B. Commentatore certificato 29.07.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI PROPRIETARIO DEL MILAN!!!!!
BERLUSCONI PROPRIETARIO RETI MEDIASET!!!!!
BERLUSCONI PROPRIETARIO MONDADORI!!!!!!
BERLUSCONI HA UN PATRIMONIO DI 6,2 MILIARDI DI DOLLARI!!!!!


SIETE ANCORA CONVINTI CHE VENGA CONDANNATO??????

CRISTIAN ARGELLI (beppefinoallafine), MEZZANO (RA) Commentatore certificato 29.07.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Priebke compie 100 anni: un'altra dimostrazione dell'inesistenza di Dio....

harry haller Commentatore certificato 29.07.13 20:25| 
 |
Rispondi al commento

MOLTO STUPIDE LE PERSONE CHE HANNO COMMENTATO CHE CI DOBBIAMO PREOCCUPARE DEI PROBLEMI DI PROVENZANO ORA....

PERSONE CHE LEGGONO SOLO I TITOLI EVIDENTEMENTE.

Stanno uccidendo provenzano con medicine e botte per non fargli dire niente e non farlo parlare!!!

Intendo anche sulla trattativa STATO-MAFIA

Credo che riguardi tutti gli italiani visto che stato e mafia sempre di piu si stanno mescolando.....Perche chi pensa che tolto dell'utri se n'è andata la MAFIA è un vero e proprio POLLO!!!

Visto che il problema dell'Italia in primo luogo è la corruzione (anche e soprattutto economico)

DIREI CHE QUESTO POST E' UNO DEI PIU INTERESSANTI DI QUESTO ANNO...

Per chi comprende e legge fra le righe certo non per chi legge solo il TITOLO e guarda le FIGURE

leonardo t., terni Commentatore certificato 29.07.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premessa: Sono un'attivista 5 Stelle

Servizio Pubblico e Il FQ hanno riportato la questione giá da Maggio, e mi sembra che questo Blog non gli ha dato importanza. Adesso si da spazio a questo Blogger, Quindi si ritiene di dare rilievo alla cosa. Perché non é stato fatto mesi fa? Solo perché ne aveva parlato Servizio Pubblico? Tra l'altro ho scritto diverse volte a Pizzarotti, alla Sarti e alla Commissione Giustizia 5 Stelle, e nessuno s'é filato l'argomento. Oramai Provenzano é morto, é troppo tardi! Ovviamente non mi interessa difendere Provenzano ma i segreti che portava dentro. Poi non é che ci vuole una gran lungimiranza a capire che hanno iniziato a pestarlo da quando aveva accennato a Ingroia di poter pensare a collaborare. Ma sia Ingroia che la bionda che siede al Parlamento Europeo (grazie ai voti dei 5 stelle) erano troppo impegnati a fare altro.... E comunque é il segreto di Pulcinella. La politica italiana l'ha fatto ammazzare, i loro nomi e cognomi contano poco tanto sono tutti la stessa cosa schifosa inciuciosa

melania pomante Commentatore certificato 29.07.13 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..NEXT...a gentile richiesta ....possiamo passare al post successivo.

Eposmail

Paolo. B. Commentatore certificato 29.07.13 20:12| 
 |
Rispondi al commento

...anche dei problemi di provenzano ci dobbiamo far carico ?
Non ne abbiamo già a sufficienza ?

Eposmail

Paolo. B. Commentatore certificato 29.07.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Il solito giornalista complottista alla Giulietto Chiesa. Vogliono ammazzare Provenzano e noi curiosi corriamo a comprare l'ebook. Mi sa di lancio di notizia alla Tze-Tze. Caro giornalista, l'Italia è in fallimento, le famiglie per tirare avanti a breve dovranno andare a rovistare nei bidoni della spazzatura e noi dovremmo preoccuparci di un criminale-assassino-sterminatore di gioventù e di speranze come Provenzano? Se crepa il mondo non piangerà, i mafiosi sono contenti perchè ha liberato un buon posto, le vittime sono contente, i cittadini sono contentissimi. Chi se ne frega se schiatta Provenzano? Perchè non fa un ebook per scoprire che fine fanno i soldi siciliani? Chi se li spartisce? Che fine hanno fatto i soldi della Salerno Reggio Calabria? Dove vanno i soldi della spazzatura o delle spese sanitarie? Perchè non impiega il suo tempo nel fare un qualcosa di utile alla società? Allora sì che potrebbe tornare qui e, forse, comprerei il suo libro.

Riccardo D. Commentatore certificato 29.07.13 20:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Puó risultare fastidioso questo post.
Se qualcuno lo sta ammazzando per impedirgli di parlare sarebbe una notizia bomba, se qualcuno (il 41bis) lo sta ammazzando piano piano per i crimini che ha commesso, beh, la cosa non mi turba piú di tanto visto che gli sbirri massacrano ragazzi e deportano bambine.
Abbiamo per lo meno un po' di pietá per un anziano moribondo, togliamogli il 41 bis.

Grazie comunque al free lance che a prorio rischio e pericolo fa il lavoro che dovrebbero fare le procure.

salu2

Ashoka il Grande, México Commentatore certificato 29.07.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, il gioco è stato bello...

GAME OVER

and

LOGOUT

Marco T. Commentatore certificato 29.07.13 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... a volte penso al mio sogno nel cassetto.
Il mio sogno sarebbe prima di passar a miglior vita, cercar di capire cosa passa nella mente delle persone ..tipo questo post....????

Eposmail

Paolo. B. Commentatore certificato 29.07.13 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Con tutti i problemi che a l'italia se scompare un delinquente in piu' è una manna dal cielo.
che ci pensi Dio a liberarci di tutto questo marciume Politico-mafiosi-cafonal-Istituzionale visto che noi non c riusciamo.
Come dice PAPA francesco ai ragazzi, reagiamo non è piu tempo di accettare passivi ogni genere di soprusi.

roberto nicoletti ballati bonaffini, offida a.p Commentatore certificato 29.07.13 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Partiamo da BUSSOLENO . . ?
Marcia della pace fino a Roma
Con i NO TAV IN PRIMA FILA
vediamo poi se osano darci dei terroristi
Giornalettisti venduti anche stasera avete accontentato i vostri baroni, tg3 vergogna del giornalismo !
Gli altri non posso guardarli se no mi viene l'artmia e poi mi devo rifare la cardioversionie
Voi che potete camminare andate anche x chi non può

Rosa Anna Oioli 29.07.13 19:42| 
 |
Rispondi al commento

NON SI RIESCE AD ACCEDERE AL FATTO Q ONLINE PER FIRMARE CONTRO LA MODIFICA DELL'ART.138..... DITTATURA STRISCIANTE?????

aniello r., milano Commentatore certificato 29.07.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'EQUILIBRIO DI NASH...

Non a caso l'equilibrio di Nash, che prende il nome dal matematico che l'ha evidenziato e formalizzato, aveva dei vissuti soggettivi problematici. A volerlo dire in modo conforme alla parlata volgare, aveva problemi psichici.

Il conto torna, dato che si dice che determinate turbe psichiche conducono al calcolo continuo di guadagni e vincite, secondo il proprio esclusivo egoico tornaconto.

La teoria dei giochi viene in mio aiuto, pensando a questo post.

Chi ci guadagna e chi ci perde?

Perchè Grillo segnala quest'intervento?
E' un grillo umanitario?

Il mafioso gioca l'estrema carta per ottenere condizioni migliorative, così da eludere la condanna e beffarsi degli italioti?

Qualcuno aspetta con ansia che il mafioso si porti all'inferno i suoi segreti?

E' giusto che beva l'amaro calice, sino alla fine, così come ha condotto la sua vita e come ha fatto soffrire gli altri? Nessuna pietà?

Burocrazia e timore di essere accusati di favorire il boss?

Se dovessi inanellare le varie testimonianze citate, direi che ognuno ha degli interessi professionali, di carriera e biografici, che convergono con quelli del boss. Cioè, alle volte si aiuta il proprio acerrimo nemico per aiutare sè stessi.

Urge quindi un matematico esperto nella teoria dei giochi per decrittare la situazione, schematizzandola secondo i giocatori, e stabilire i criteri di guadagni e perdite!

L'equilibrio di Nash ha a che fare con la valutazione dei giocatori circa le proprie scelte fatte dopo che il gioco è a carte scoperte.

Si realizza quando i giocatori dicono di essere soddisfatti delle scelte fatte, quando è ormai chiaro cosa era in ballo. C'è l'esito del gioco in un quadro di razionalità limitata.

"Avreste voi giocato come avete effettivamente fatto, considerato la cornice in cui eravate (senza essere onniscienti), e quel che avete effettivamente ottenuto?".

Se la risposta alla domanda è si, c'è l'equilibrio di Nash.

Ma a chi porre la domanda?

A quali giocatori?

gennaro esposito 29.07.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Guardate quest'altro fantastico intervento in Aula di un altro nostro fiore all'occhiello
http://www.youtube.com/watch?v=ATgKLYUu9_g&feature=youtu.be

mariuccia rollo Commentatore certificato 29.07.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E PER DARE VOCE ANCHE ALLE VITTIME...

Georgofili: "Siamo indignati" -

“Siamo indignati, scandalizzati e pronti ad andare in via dei Georgofili sotto il solleone a chiedere attenzione per i nostri figli ammazzati e resi invalidi – afferma la presidente dell'Associazione dei Georgofili Giovanna Maggiani Chelli -. Provenzano è in ospedale, è curato per tutte le sue patologie. Perché revocargli il 41 bis? Quello di Bernardo Provenzano è un 41 bis sulla carta, quindi cosa gli revocano di fatto le procure di Firenze, Caltanissetta e Palermo? Revocano quella questione di principio che mai avrebbe dovuto venire meno davanti ai morti ammazzati dalla mafia e che da troppo tempo era nell'aria. Sarà la deriva del 41 bis, questo sì che le procure di Firenze, Caltanissetta e Palermo otterranno se il ministro della Giustizia non sarà illuminato verso le vittime di mafia”. “Troppe minacce ai magistrati, troppe brache calate davanti alla mafia, un Governo di larghe pretese, queste le cause secondo la nostra opinione, di un probabile regalo alla mafia senza precedenti - aggiunge -. Gabriele Chelazzi si rivolterà nella tomba davanti a sì tanto scempio! La "presunta" trattativa è arrivata a compimento sul sangue dei nostri morti, e sulle ferite dei nostri invalidi, chi deve si vergogni!”.

SCUSATEMI, MA IO QUELLA NOTTE ERO LI' ED HO VISTO LA ZONA RIMANERE AL BUIO ED UN SACCO DI PERSONAGGI PIU' O MENO EQUIVOCI CHE SI AGGIRAVANO CON TORCE INTORNO A PIAZZA DELLA SIGNORIA. SERVIZI SEGRETI DEVIATI? SENZ'ALTRO... MA INSIEME A PEZZI DELLE ISTITUZIONI C'ERA ANCHE LA MAFIA.

Marco T. Commentatore certificato 29.07.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Questo non lo mettiamo sul nuovo canale5 stelle.

oreste m******, sp Commentatore certificato 29.07.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento

per me può crepare che non me ne frega un emerito c...

Dino L. Commentatore certificato 29.07.13 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

??????????????????????????
??????????????????????????
??????????????????????????
Evvvvaiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

oreste m******, sp Commentatore certificato 29.07.13 19:27| 
 |
Rispondi al commento

PER COMPLETARE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL POST:

Provenzano potrà lasciare il carcere duro. Dalle Procure di Palermo e Caltanissetta infatti è arrivato il parere favorevole alla revoca del 41 bis nei confronti del padrino corleonese, ricoverato nell'ospedale di Parma in gravissime condizioni. A chiedere la revoca della misura del carcere duro era stato il legale di Provenzano, Rosalba Di Gregorio, che aveva sottolineato l'incapacità del suo assistito di interloquire in modo compiuto, venendo meno dunque agli scopi del 41-bis. “Le Procure hanno deciso sulla base di un'istanza che io ho fatto a febbraio dopo avere visionato le perizie che stabilivano l'incapacità di Provenzano. Quello dei pm è un parere adottato in base alla legge e tranne se si modifica il codice non credo si possano fare obiezioni”. “D'altro canto - ha aggiunto l'avvocato Rosalba Di Gregorio - nel nostro Paese un doppio canale detentivo non è costituzionale. Il 41 bis va applicato ai soggetti socialmente pericolosi. Provenzano è in stato semi-vegetativo e non credo possa ritenersi tale”.
Adesso il parere delle Procure verrà comunque trasmesso al Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria che successivamente chiederà al ministro della Giustizia di decidere sull'eventuale revoca.

Marco T. Commentatore certificato 29.07.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Lo stato? Va da se che il 41 bis è un carcere molto duro.

Monica L., RM Commentatore certificato 29.07.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

francamente ora non mi sembrava il momento di un post del genere ma ..ok.buona cena blog!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 29.07.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarà forse qualche distruttore d'intercettazioni?

Marco T. Commentatore certificato 29.07.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento

?

ema dell Commentatore certificato 29.07.13 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LITTLE BIGHORN

Domani, AL MASSIMO dopo domani, B è condannato, E incomincia a traballare il governo dell'inciucio storico alla luce del sole.

Cade anche il pd, che si sta dissolvendo stronzata dopo stronzata, presa per i fondelli dopo presa per i fondelli, INCLUSE LE PRIMARIE a 1€ PER POI ALLEARSI CON BERLUSCONI, oligarca dopo oligarca, credulone dopo credulone che lo vota, fighetto dopo fighetto coi finti distinguo.

NOMINATI, SIETE DEGLI ZOMBIE AFFAMATI DEL SANGUE DEGLI ITALIANI!

Crolla il governo, crolla il pd, e il pdl non vinceRà. Siamo all'epilogo. Resisteranno come a fort apache, e faranno la stessa fine!

Il presidente della repubblica è vecchio e non durerà per sempre. Si prepara un "voltapagine" epocale!

Sarà revocata la concessione a mediaset, B sarà latitante ALLA SECONDA condanna definitiva, il M5S istituirà una commissione d'inchiesta con potere d'arresto suglioligarchi che si sono succeduti in parlamento e al governo, con sequestri e confische dei beni.

Fra poco vi sarà la Rivoluzione, e la polizia non sarà quella solita che manganella i manifestanti. Sarà in prima fila per impedire la fuga da montecitorio! Non sarà il colpo di stato della P2, ma l'esecuzione dei mandati d'arresto per gli ex "onorevoli", che ancora la bazzicano... la tetta del finanziamento pubblico è satolla!

Domani, AL MASSIMO dopo domani, B è condannato, E incomincia a traballare il governo dell'inciucio storico alla luce del sole.

Sta per iniziare il dopo-berlusconi.
Il tempo ricomincia a scorrere per chi vede da 20 anni B in parlamento e da 35 anni le reti mediaset. B non morirà incensurato!

IL FUTURO CI ASCOLTA!

gennaro esposito 29.07.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un degno prosieguo della storia 'Che nessuno sappia niente.'

Giovi F. Commentatore certificato 29.07.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento

appena pubblicati sulla gazzetta ufficiale le tabelle dei rimborsi elettorali

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2013-07-29&atto.codiceRedazionale=13A06527&elenco30giorni=false

rolla lorenzo 29.07.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori