Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Prontuario anti troll

  • 804


anti_troll.jpg
"Piccolo prontuario per riconoscere i troll:
- Vi ho votato ma sono pentito...
- Io non capisco...
- Avete perso un'occasione... (noi?)
- Porterete l'Italia in rovina ... (noi? ah!! intendevate dire che vi stiamo rovinando)
- Siccome non avete dato la fiducia al PD siete degli irresponsabili e alle prossime elezioni prenderete al massimo il 5%... (il mondo siete solo voi)
- Non sono un troll... (infantile dissimulazione)
- Sono un vostro elettore ma non vi voterò più perchè dite troppe parolacce... (alta moralità e dignità)
- Dov'è la democrazia in questo blog? (meglio i vostri di blog in effetti)
- Avete aiutato il nano a riprendersi il paese... (noi?)
- Fate qualcosa cazzo! Fate qualcosa non state lì fermi... (fermi noi? ma il vostro partito che fa?)
- Dite sempre NO... (a voi diremo sempre NO)
Ignorateli! Non rispondete alle insulse provocazioni e ricordatevi sempre che... basta un click." marco beato, scorzè

9 Lug 2013, 13:52 | Scrivi | Commenti (804) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 804


Tags: click, marco beato, pdmenoelle, provocazioni, troll

Commenti

 

Scusate ma manca la migliore '' avete resuscitato Berlusconi con il vostro NO a Renzi durante le consultazioni''. Vediamo ora cosa diranno i piddini dopo che il premier ha fatto la leggina ad hoc per depenalizzare l'evasione fiscale se la somma evasa é meno del 3% del fatturato e che annullera' condanna interdizione e decadenza. Ricordiamoci che chi evade o ruba milioni la fa franca ed un italiano che ruba 100g di prosciutto per fame viene condannato per furto aggravato. Dove sono la logica e la giustizia

Rinaldi Domenico, Modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.01.15 10:12| 
 |
Rispondi al commento

c'e' un aforisma che dice " vuoi danneggiare un tuo avversario? Parlane bene." Chi l'ha scritto non lo ricordo adesso

FABIO B., bologna Commentatore certificato 13.07.13 15:34| 
 |
Rispondi al commento

spegne l'entusiasmo e la passione - questi discorsi non sono degni di questo blog- non e' possibile sottovalutare la portata dei danni che potrebbe causare -insisto- eliminate questo post
- l'agomento va' affrontato in altro modo

FABIO B., bologna Commentatore certificato 13.07.13 15:15| 
 |
Rispondi al commento

che assurdita' sto post- la critica ed il dissenso anche se ignorante e' FONDAMENTALE -e' sempre una RISORSA - se poi c'e' chi si lascia abbindolare da disturbatori o simili peggio per lui - ma che ci sia chi -se non per motivi gravissimi- decida se ammutolire una critica e ASSURDO -proprio chi sostiene questo post e' un troll

FABIO B., bologna Commentatore certificato 13.07.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... scusate l'errore di invio con ripetizione :( ciao

io 13.07.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento

censurati:
----------
Alberto N. Utente certificato 2 giorni fa

Chiunque abbia scritto quel post non capisce NULLA di netiquette.

Quelli sono voci contrarie , non troll , si chiama libertà di pensiero.
-----------
PATRIZIO FELICETTI 2 giorni fa

Se il problema sono i trolls chiudete questo blog e apritene un altro riservato ai guardiani dell'ortodossia grillesca.
-----------
Massy Biagio (massybiagio) 2 giorni fa

Chi scrive questi post vuol distruggere il Movimento 5 Stelle, un movimento democratico.
Se non conosci la parola DEMOCRAZIA vai su wikipedia, è spiegato bene quello che significa.
----------
PATRIZIO FELICETTI 2 giorni fa

Se non ci fossero i trolls vi parlereste addosso. Morireste di noia.
-----------

io 13.07.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento

censurato:
------------
Alberto N. Utente certificato 2 giorni fa

Chiunque abbia scritto quel post non capisce NULLA di netiquette.


Quelli sono voci contrarie , non roll , si chiama libertà di pensiero.
-------------

io 13.07.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

http://www.pdroma.net/dipartimenti/comunicazione-e-propaganda/ Per chi vuole arrotondare

ANDREA ARDUINO PASTORE, Torino Commentatore certificato 12.07.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento

con sto post salta fuori un putiferio e basta.

FABIO B., bologna Commentatore certificato 12.07.13 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Ah ah aha aha aha ah aha aah...SEI UN GRANDE!
Poveracci;pensano che con queste cazzate possano dissuarderci dal rivotare il Movimento...CARI TROLLS SIETE DELLE MERDE...MOVIMENTO 5 STELLE PER SEMPRE!!!

Giuseppe Scura 12.07.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Beeelo questo post di Marco veneziano di Scorzè, me l'ero perso per problemi grossi di salute.
Fatto bene decifrare, chiarire, insinuare cosa sono e dove si riconoscono i troll.
Ad una matusa come me è stato dato del troll la prima volta nell'annichilito penso ormai chiuso blog del gad nazionale.
Ero troll solo perchè di sx, iscritta fiom, incazzata nera con un pd che da sempre è il pdl-l, parlo di anni luce fa forse il pd era ancora ds, ma la quercia aveva già coperto falce emartello.
Nappo comunque comandava già da figlio illeg.del re di napoli.

carla g., padova Commentatore certificato 12.07.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo per favore elimina sto post-

FABIO B., bologna Commentatore certificato 12.07.13 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Bel post. Sono sicuro che sei convinto di aver scritto un capolavoro! Non se mai stato particolarmente brillante eh? Non ti preoccupare, se stani molti troll Grillo ti ama lo stesso. Io mi identifico in un paio delle tue frasi "acchiappa troll". Aggiungi un solo metodo infallibile per individuarli: sono quelli che dicono "Io ho una testa che non mi serve solo a tenere separate le orecchie, ma soprattutto a riflettere e poichè sono un uomo libero non mi faccio dire dagli altri cosa devo pensare. Nemmeno da Beppe Grillo, per quanto in sostanza lo stimi" Questo concetto rivela un buon 70% di Troll. E' infallibile.
Se quelli che chiami Troll perdono la pazienza per stupidaggini come quelle che scrivi e se ne stanno a casa alle prossime elezioni il M5S crolla al 5%. Cosa che tu meriteresti in pieno, ma noi no. Invece se la gente come te chiude il becco, probabilmente molti altri Troll come me continueranno o inizieranno a votare questo movimento e finalmente questo paese potrà cambiare. Sai, noi infiltrati ci immedesimiamo così tanto nel nostro ruolo che molti di noi hanno finanziato il movimento (io posso dimostrarlo e tu?), lo hanno votato e hanno convinto altri a fare lo stesso. E se ci levano dai piedi (da questo blog) la gente come te probabilmente lo rifacciamo.

New Troll 11.07.13 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Girando nelle pagine web dei vari giornali ho notato questa cosa e la volevo segnalare:
- i troll hanno quasi sempre nomi inventati di fantasia o anonimi tipo "mario" o "maria"
- se controlli il loro profilo hanno sempre 0 amici tra i contatti
- il loro avatar (foto) spesso è un UOVO a sfondo colorato... questo particolare inquietane mi ha colpito perticolarmente

davide vallucci 11.07.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me queste sembrano sciocchezze. Non può esistere una persona che ha votato M5S e, in buona fede, è pentita di averlo fatto? Io ne conosco, e non sono troll.
La cosa peggiore di questo modo di ragionare è che si getta una luce sinistra su ogni dubbio, ogni pensiero diverso... è ammessa solo un adesione entusiastica senza nessuna riserva.
Ci tengo a dire che ho votato M5S e non ne sono affatto pentito, anzi!

Fabrizio Pieroni, Bologna Commentatore certificato 11.07.13 10:13| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno.
Io sono un troll del tipo: ' Dov'è la democrazia in questo blog? (meglio i vostri di blog in effetti)'

Già...fatevi un giro sul sito 'nocensura ....'. Volete sapere qual'è il record della censura qui sul blog?

Post di Grillo del 29/03/2013 - Lao Tse e l'IRAP – commenti pubblicati 4996 – commenti cancellati
4136 ...... andate a leggerli, a vedere se sono tutti insulti di troll che vogliono solo demolire...

Qui non si fa nessuna distinzione tra MODERAZIONE e CENSURA... solo la prima è necessaria e doverosa... la censura invece toglie ogni credibilità a voi che parlate di 'democrazia liquida'...

Meglio i 'nostri ' blog? Ma gli altri blog mica vogliono la democrazia diretta, non vogliono mica eleggere il Presidente della Repubblica...degli altri blog chi se ne frega?
La censura usata da voi è inaccettabile. Siete antidemocratici e pericolosi.

P.S. ... ma ancora credete di censurare voi utenti con 5 'palettine rosse'? ... ma davvero credete che qui non ci sia uno staff che censura quello che gli pare?

i o Commentatore certificato 11.07.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esempi di persone che pretendono di essere rispettate in quanto asseriscono di avere “un’opinione diversa” mentre i 5stelle non ne tollererebbero
Ora ditemi voi quale sarebbe la rispettabile “opinione diversa” di uno che scrive post di questo tipo:

Dan Marino13

Zitta cagna bavosa.
.
Sparisci vecchia stronza. Evapora che sei piena di nullità e deficienza!
.
Ahahahaha.....ma cosa cazzo scriviiiiiiiiii????!!!!! Oddio....ahahahahahahahaha....ti prego continua, sto facendo leggere ai miei colelghi quanto sei cerebralmente offesa. Ahahahahahahaha.....contati i processi di tutta la gente che hai nominato e poi ne parliamo.
Ahahahahaha....dio quanto sei cretina...
Spero ti paghino per scrivere ste cagate.
.
Mister X, Ravenna

avete perso un'occasione per star zitti, dato che vi ho votato ma sono pentito perchè dite "vaffanculo" rischiando di portare l'italia alla rovina (il che, rispetto ad ora sarebbe già star meglio). l'unico contento è il nano che avete rimesso sul trono grazie ai vostri NO.
e non state lì impalati a non far niente!
ho dimenticato qualcosa?
ah già... qui non c'è democrazia!
:-)
.
luciano, b

Ma basta con 'sta cazzate dei troll. Avete fatto un errore immane e ci avete riconsegnato a Berlusconi. Punto.
.
Elena Amendola

Sono un troll perche' ragiono con la mia testa e ne sono fiero :D
.
Antonio DI PROSPERO

In buona sostanza chi vi rivolge una critica è un troll. Sbaglio?
.
Francesco Solenero

e bannami sta minkia amica dello staff!!!

MIO DIO VIVIANA FAI SCHIFO! LEGGERTI INFONDE SOLO RABBIA E VOGLIA DI PRENDERTI A CALCI NEL CULO. MA DA COME SCRIVI SI INTUISCE CHE LA NATURA E' STATA POCO INDULGENTE. SI VEDE CHE SEI UNA FASCISTA!!! SI SENTE, PUZZI DI PENSIERO UNICO.
NON SEI NULLA SENZA L'APPOGGIO DI QUALCHE SFIGATO DEL GRUPPETTO!


..mi pare che questi si qualifichino da soli
e che esigano pure rispetto fa scompisciare dalle risa! SPIRITOSONI!!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 11.07.13 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sono dimenticata di ringraziarti, Marco
Sei stato geniale. Grazie!
E sei stato tanto educato e sobrio da copiare solo le scemenze più note, gli stereotipi più abusati di questi immondezzari, le catene a ripetizione, le idiozie a manetta....
Hai persino trascurato insulti, calunnie e minacce
Sennò avresti scritto ben di peggio
:-DDD
E sono poi i più carognosi di loro che chiedono a gran voce libertà di espressione, diritto libero all'offesa e veto alla censura! ne hanno di faccia di merda questi qui!!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 11.07.13 08:09| 
 |
Rispondi al commento

ma che e' sta roba??

FABIO B., bologna Commentatore certificato 10.07.13 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che e' sta roba qui?

FABIO B., bologna Commentatore certificato 10.07.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Come sono contenti i trollini per questo post.
Ci sguazzano, poveracci, non si sono resi conto che è solo un post-lazzaretto per i lacchè PD+-L pagati 50 cent a commento.
Vi abbiamo soltanto dedicato un angolino per defecare, poveri cagnolini, almeno non sporcate.

Mi raccomando nei post dove si parla del PD prono a 4 zampe verso il PDL, dove si parla dei suicidi dei giovani grazie alle mirabolanti impresa del presidente barzelLETTA non fatevi mai vedere.

Evidentemente forse non siete del tutto uomini di merda, anzi forse se vi sforzate ce la fate anche a ricordarvi quando avevate una dignità. Se ce l'avete mai avuta.

Henry Gale, Vercelli Commentatore certificato 10.07.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beato Marco, un nome promettente, chi ha scritto questo post è un pirla! mi stupisce che il blog lo abbia pubblicato. Denota una immaturità notevole, mi auguro dovuta ad una giovane età. non sarai un troll, ma la mentalità è certamente molto, ma molto da migliorare. Ci vediamo alle prossime elezioni. Sarà un piacere (non è vero, sarà un disastro!).

angelo56 martinelli Commentatore certificato 10.07.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- Vi ho votato e vi rivoterò ancora...

- Qualche volta non vi capisco...

- Forse abbiamo perso un'occasione... (non ne ho la certezza, voi si ? beati voi...)

- Porterete l'Italia in rovina ... (ci siamo gia mi pare di capire, e non credo la stiate peggiorando voi, anzi, il contrario probabilmente)

- Siccome non avete dato la fiducia al PD siete degli irresponsabili e alle prossime elezioni prenderete al massimo il 5%... (puo darsi che sia stata una mossa che faccia perdere consensi, ma non ci si deve muovere con l'idea fissa dei consensi, ma con quella di far la cosa giusta)

- Non sono un troll... (ma son bruttino forte lo stesso)

- Sono un vostro elettore e vi voterò ancora, ma grillo dice troppe parolacce comunque...

- Dov'è la democrazia in questo movimento? (fintanto che la parola spetta alla "rete", e che la "rete" pensa con la propria testa siete quanto di piu democratico ci sia in italia)

- Avete aiutato il nano a riprendersi il paese... (no ma di certo non avete sfruttato un'occasione per mandarlo a casa, un'occasione che forse aveva un prezzo troppo alto ? non so, forse si)


Spiegatemi voi che avete molti meno dubbi di me, sono un troll e non lo so ?
E se si, cosa fa di me un troll esattamente ?

Marco C., verona Commentatore certificato 10.07.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono quello che voi chiamate un troll. Questo non significa che io mi senta tale. E’ un po’ come se io vi definissi dei coxxxioni, credo.
Io sono uno che non è mai stato iscritto al pci, ail pds, al pd o al pd-l.
Anzi, non sono mai neanche entrato in vita mia in una sede di un qualunque partito.
Sono contro qualsiasi fascismo.
Vi ho sostenuto, come ho potuto, con i miei pochi soldi. Ho votato per voi. Ho fatto votare per voi.
Ho creduto, e ancora credo nonostante tutto, che questo movimento sia l ’unica speranza di reale cambiamento per lItalia.
Credo che fra i famosi otto milioni di vostri elettori, quelli come me siano la stragrande maggioranza. Gli uomini che adorano essere dominati dal capo ( Beppe Grillo se va bene, se no Berlusconi, e in altri tempi Mussolini) credo siano invece una minoranza in questo movimento. Tanto che se faceste un blog solo per i duri e puri vi ritrovereste in quattro o cinque, e se alle prossime elezioni non vi votassero i troll rimarreste in due milioni.
Continuerò a votare questo movimento, che vi piaccia o no, finchè non ci sarà una alternativa politica migliore. Non mi taglio i coxxxoni per fare dispetto alla moglie. Condivido la maggior parte dei punti del programma. Ma non in maniera acritica. Non vi sognate di distruggere la democrazia di questo paese: è costata sangue e non è un gioco sul web. Uno vale uno.

Mino M. 10.07.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non esiste nessuno in Italia che abbia avuto una mole di accusatori e nemici assatanati come Grillo, nemmeno Bava Beccaris, Mussolini, Berlusconi, Dell'Utri, Provenzano, Riina, Licio Gelli, la banda della Magliana, i preti pedofili, Luigi Chiatti, le bestie di Satana, il mostro di Firenze..

Nessuno ha messo insieme come lui tanti che lo odiano, lo calunniano, lo attaccano, hanno fatto della cattiveria coatta contro di lui lo scopo principale della loro giornata, quasi una nuova patologia da ossessi

e il lato paradossale della faccenda è che porci, iene, cani e sciacalli non pensano ad altro che a difendere il loro diritto di offesa come fosse sacro, chiamando 'libertà di espressione' quella che è solo una maligna, demoniaca, maniacale diffamazione

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 10.07.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i troll non esistono ?

.. l'Europa ha stanziato milioni per intervenire in discussioni su blog e social :

http://www.ansuitalia.it/Sito/index.php?mod=read&id=1369829760

anche il pd-l ha fatto un bando per assumere 100 trollini, che poi sono diventati 300.

poi chissà se è vera questa intervista ad un troll pagato :

http://www.francescolanza.net/un-troll-pentito-svela-come-la-ka-ta-paga-i-provocatori-online

mi ricordo anche un altro bando :

http://i.imgur.com/757PM.png

in cui si scrive
"Scrittori richiesti per Commenti di Destra nei social media e nei notiziari.
Siamo una ditta di social media che lavora per un'organizzazione politica, assunti per aiutare a bilanciare il tono di sinistra dei media principali fornendo un team di scrittori che posteranno sui commenti dei giornali, i forum, pagine di facebook, ecc.


ma i troll non esistono .. forse è anche in parte vero, forse la maggioranza sono persone che liberamente si affidano ai giudizi precotti dai partiti o dai media ..

Roberto B. Commentatore certificato 10.07.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Risposta a Diego Gavazzeni

Si, per le email bannate sarà come dici tu, saranno gli stessi utenti che me le bloccano, ma non di certo per il numero IP bannato.
Questo è poco ma sicuro.

Massimo Palmieri 10.07.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Invece di scrivere semi stronzate fate quello che deve essere fatto e smettete di fare i bambini dell'asilo. Per Berlusconi c'erano i comunisti per Grillo ci sono i troll come si dice a Firenze si va di nidio. È smetti la di fare il caro leader


La cieca arroganza di coloro che bonariamente definiamo troll, si esemplifica nel fatto che chiunque vada a vedere gli interventi dei parlamentari 5s in aula, può constatare la reale onestà di intenti che viene espressa a favore dei cittadini. TUTTI GL'ALTRI SONO LI ESCLUSIVAMENTE PER INTASCARE SOLDI E PRIVILEGI!

Silvio Andreoli 10.07.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Io ho votato Grillo-M5S e credo che le scelte fatte finora siano "quasi" tutte azzeccate comprese tutte quelle che hanno fatto uscire allo scoperto gli inciuci... spero che con le evoluzioni in corso e le minacce del PDL di far cadere il governo (magari!!!!) ci sia la possibilità di fare finalmente un governo che raccolga tutta la buona volontà di questo paese (comprese quelle PD) e si possa affrontare il prossimo futuro con la più grande speranza-orgoglio-forza-sorriso di cui questo paese ha bisogno...... Viva e sempre l'ITALIA

Vincenzo Nicolella 10.07.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ai sempre più numerosi malati di dissenteria consiglio:
- Lactobacillus Acidophilus
- Bismuto salicilato
- Saccharomyces boulardii lyo
- Loperamide
- Difenoxilato
- Codeina

pillolo 10.07.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Solo per chiarire chi ha graziato il nano al tapppone !

Bersani ha dichiarato: "Mica volevo far l'alleanza con Grillo, son mica matto!". Ma chi è che non lo sapeva? Altrimenti il pdmenoelle avrebbe rifiutato i rimborsi elettorali, dimezzato gli stipendi dei suoi parlamentari, approvato con noi l'ineleggibilità di Berlusconi e infine votato Rodotà presidente della Repubblica. Ma Gargamella non è mica matto, con Berlusconi, Brunetta e Alfano al governo si trovano benissimo. Come prima, più di prima.


http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=O2TWPZneiRA


https://pbs.twimg.com/media/BI2XCSFCQAELjct.jpg:large

Roberto B. Commentatore certificato 10.07.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

non capisco questo post, avete perso un'occasione per star zitti, dato che vi ho votato ma sono pentito perchè dite "vaffanculo" rischiando di portare l'italia alla rovina (il che, rispetto ad ora sarebbe già star meglio). l'unico contento è il nano che avete rimesso sul trono grazie ai vostri NO.
e non state lì impalati a non far niente!
ho dimenticato qualcosa?
ah già... qui non c'è democrazia!
:-)

mister x, ravenna Commentatore certificato 10.07.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma basta con 'sta cazzate dei troll. Avete fatto un errore immane e ci avete riconsegnato a Berlusconi. Punto.

luciano b. Commentatore certificato 10.07.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Troll o non troll.
Non è possibile che non si riesce neanche a discutere su questo blog. Questa piattaforma è vecchia come il cucco!

Ogni volta devo andare a rivedermi il mio post e vedere se eventualmente qualcuno ha risposto. nessuna notifica, nessuno storico, anche se sono registrato. Niente di Niente. tutto lineare.

Siamo agli arbori dell'informatica.
Come si fa a crescere e a confrontarsi con uno strumento così antiquato?

Oramai anche i collezionisti di francobolli hanno una piattaforma più evoluta di questa.

Per favore qualcuno parli a Beppe e riporti la frustrazione a cui ci costringe ogni giorno.


ANDREA s., roma Commentatore certificato 10.07.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per i troll l'acquisto degli f35 è giusto, perché il mediterraneo deve ritornare mare nostrum !

chi se ne frega delle tasse che in Italia sono le più alte al mondo, un troll è troll .. la ragione è un opzional non previsto

Roberto B. Commentatore certificato 10.07.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

il problema e che i signori troll hanno trovato una tattica per bloccare anche le persone oneste..ci segnalano come spam ecc..e purtroppo FB blocca l'utente senza vedere prima se realmente e' stata commessa una violazione delle regole..e solo dopo 24h ti sbloccano..e io dico ai troll che segnalano perchè non hanno un lavoro facile contro gli onesti !! ma un crampetto alle ditina non vi prende mai ??

palombi manuela 10.07.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

essere masochisti o troll è simile !

si fa di tutto per togliere il ragionamento ed arrivare allo scontro, alla denigrazione fine a se stessa , senza badare che poi anche i trollini faranno la fine di chi non conta nulla, perché alla casta di loro non importa nulla ..

Roberto B. Commentatore certificato 10.07.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Trollallero, trollala' :D

Elena Amandola, Nice Commentatore certificato 10.07.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

nel mondo reale esiste la truffa dell'informazione ,vi ricordate la notizia di una tizia che ha confessato di essere stata pagata per far finta di essere una cittadina aquilana e dire bene del governo in tv.

logicamente ora anche internet viene "monitorato" :

l'Europa ha stanziato milioni per intervenire in discussioni su blog e social :

http://www.ansuitalia.it/Sito/index.php?mod=read&id=1369829760

anche il pd-l ha fatto un bando per assumere 100 troll, che poi sono diventati 300.

poi chissà se è vera questa intervista ad un troll pagato :

http://www.francescolanza.net/un-troll-pentito-svela-come-la-ka-ta-paga-i-provocatori-online

mi ricordo anche un altro bando :

http://i.imgur.com/757PM.png

in cui si scrive
"Scrittori richiesti per Commenti di Destra nei social media e nei notiziari.
Siamo una ditta di social media che lavora per un'organizzazione politica, assunti per aiutare a bilanciare il tono di sinistra dei media principali fornendo un team di scrittori che posteranno sui commenti dei giornali, i forum, pagine di facebook, ecc.

Roberto B. Commentatore certificato 10.07.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Si si, facciamo tutti outing e scriviamo:

Sono un troll perche' ragiono con la mia testa e ne sono fiero :D

Elena Amandola, Nice Commentatore certificato 10.07.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo Prontuario non ha senso. Tutto ciò che viene specificato c'entra poco o niente con i trolls; il mostrare un'opinione opposta a quella presentata non vuol dire che la persona stia "trollando".

Soprattutto in Italia, la parola troll - ed in particolare per quanto riguarda la politica - non la considerei neanche, data la bassissima libertà d'informazione che strumentalizza e devia le notizie, che provoca in questo caso per la maggior parte, il tipo di messaggi specificati sopra.

Dicasi Troll una persona che fa una affermazione al solo scopo provocatorio e successivamente con questa inizia una vera e propria discussione - il più delle volte senza capo ne coda - senza avanzare più argomentazioni ma deviando, cercando di far arrabbiare l'interlocutore. Se si vuole tornare ancora più indietro, i primi Trolls solevano chiedere domande, il più delle volte scontate, al punto da far perdere la pazienza all'interlocutore (neanche questo credo sia il caso, perchè di scontato quì c'è molto poco).

Confondere tutto ciò con messaggi di contestazione (o addirittura di delusione), direi che fa molto ridere in particolare se detto dal "MoVimento nato dal Web".

Si addica più l'affermazione di "Troll" a coloro che alle contestazioni o ad una affermazione di delusione risponde senza argomentare, ma con insulti (il che il più delle volte succede proprio da persone iscritte da molto tempo quì).

Non sapevo che piazza Roma si fosse riempita di Trolls quando hanno eletto Napolitano.

LuKe Ghezzi AA, Desio Commentatore certificato 10.07.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quanti troll ci sono lo si vede dai commenti a questo post secondario !


.. che siano dei pd.ochini o de pdl.ecchini non è dato da sapere :)

Roberto B. Commentatore certificato 10.07.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In buona sostanza chi vi rivolge una critica è un troll. Sbaglio?

Antonio DI PROSPERO, Guglionesi (CB) Commentatore certificato 10.07.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Troll Pride!

unoAcaso 10.07.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

direi che ci sono già abbastanza commenti di coglioni, ops mi è scappato, volevo dire troll, da poter scrivere il secondo prontuario, complimenti coglioni, ops scusate, punto!

pillolo 10.07.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perfetto!!! Aggiungerei che la maggioranza dei troll è gente del PD meno elle... Mai con il PDL ma ancor più mai con il PD meno elle...

renato m. Commentatore certificato 10.07.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Definizione di troll = chiunque non la pensi come come te. Applausi scroscianti e complimenti vivissimi.

nicols 10.07.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Data per accettata la definizione "classica" di troll (vedi Wikipedia) dovremmo ampliare il senso del termine aggiungendo una sottospecie del genere che, da quando il Movimento ha preso il 25% dei voti alle elezioni, si è manifestata numerosa in questo Blog.
Si suppone che il senso di questo post vada interpretato in quest'ottica.

Jorge Corona Commentatore certificato 10.07.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

chiamatemi TROLL, condivido le vostre idee ma non mi sento parte del moVimento, mi pare che vi state accartocciando su voi stessi. Penso che la democrazia diretta sia un delirio perché in qualunque struttura complessa si sviluppa ed è funzionale una architettura gerarchica, dinamica quanto si vuole ma gerarchica dove ESISTONO le differenze ed esistono dei processi vitali. Le Vostre paranoie sono la Morte, il moVimento si sta già sgonfiando e non ve ne rendete conto, siate onesti con voi stessi. E' difficile lo so, ma nulla viene senza fatica, questa che dovete fare è una fatica intellettuale, coraggio.

MrTitian 10.07.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AHAHAHAHAH: TROLL O NON TROLL QUESTO E' IL PROBLEMA???. AHAHAHAH SINDROME DEL'ACCERCHIAMENTO. MA TATNO SPARIRETE COME E' SUCCESSO AI PARITI PADRONALI ABBASSO GRILLO E VOTA ANTONIO.

FRANK 10.07.13 12:40| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La storia e vecchia:vogliono restare al potere per dire che va tutto BENE.
Ma hanno PAURA che se cambia gli succede come a CUBA nel 1958.
Andiamo Avanti.

salvatore budroni 10.07.13 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Forse un altro modo è rispondere (commentare) solo ai frequentatori certificati!
E' vero,qualche volta vengo preso dai commenti dei troll, ed è vero anche che non vengo corrisposto da questi....la verità è che [i troll] commentano giusto per il gusto di rompere i coglioni ai frequentatori, con osservazioni fuori dalla realtà, dimostrando di essere cerebrolesi o anencefalici e pertanto la logica vorrebbe la non curanza....però un bel faffanculo alla fine non storpia! Vero è anche che se non ci fossero, questi imbecilli, con chi scaricheremmo la rabbia ? (seppur verbale), prendersela, augurando il cancro in ogni dove, con i politici e burocrati delle istituzioni è cosa buona è giusta....prendersela anche con i loro fiancheggiatori..... ancora di più!
PERTANTO ...A NOI LA FORZA DI MANDARE A CAGARE ANCHE I TROLL !

Carmine s., caserta Commentatore certificato 10.07.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

ho votato il m5s alle politiche, alle regionali, e alle comunali, ho apprezzato e continuo ad apprezzare il movimento e il lavoro che fanno i ragazzi in parlamento, non ho assolutamente nulla da ridire per quanto riguarda la gestione di tutta la situazione con bersani ecc ecc, però per quanto mi piaccia il movimento, qual'ora si andasse di nuovo al voto questa volta voterei "fare per fermare il declino", Perchè? perchè da studente di economia e appassionato della materia, il manifesto di fare è l'unico che ha centrato in pieno la direzione in cui bisogna andare, e mi piacerebbe molto che il movimento prendesse spunto...adesso datemi del TRoll

lorenzo 10.07.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da wikipedia: "Con il termine troll, nel gergo di internet, e, in particolare, delle comunità virtuali, si indica una persona che interagisce con gli altri utenti tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, con l'obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi". Per me ogni altra definizione è priva di senso o peggio trollesca nei confronti di molti cittadini che voglio essere parte attiva del dialogo interno del movimento.

Peter Amico 10.07.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Giornalisti per cosa per fare le stesse domande inutili, cambiate lavoro, scrivete i fatti veri.

Aldo Secco 10.07.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

"Credo che una misura anti-troll consista nel dare risposte generali, ignorando le provocazioni.

Prendo le cose alla lontana.

...mi è rimasto impresso il concetto che quella che stiamo attraversando non è
una delle solite crisi “cicliche” che passano con il tempo, ritornando poi
il sereno dopo la tempesta.
Non vi è nulla di “ciclico” nei nostri guai, ma si tratta di qualcosa di
“strutturale”, che resta e modifica per sempre gli equilibri ai quali
eravamo abituati.

Chi da sempre ha gestito la crisi “ciclica” e la politica “anticiclica”?
Ma è chiaro: i nostri critici e denigratori, quelli che ci mandano i troll.
Intendo congiuntamente pd, pdl e tutta la baracca partitocratica che da
sempre ha dato l’impressione della contrapposizione, ma si trattava invece
di un ceto altamente omologato. Le liti erano solo per le poltrone e le
prebende di regime, ma tutti quanti facevano parte dello stesso identico
regime che ci ha condotto alla rovina.

Da questa crisi "strutturale” è venuto fuori il Movimento, balzando al
primo colpo da 0 al 25%.

Cosa si chiede e si pretende dal Movimento? Intano i suoi "portavoce" in
ogni dove restituiscono i soldi pubblici e si riducono lo stipendio: più
segnale di così!

Argomento tipico dei troll è che avrebbero dovuto subito "omologarsi”,
rendersi simili alla “casta”, rispondendo agli inviti e adottando gli
stessi metodi, rituali, finalità.

Lo starsene da partem rifiutando ogni alleanza, mentre il paese affonda
sempre più è a mio avviso, e malgrado i troll, non significa “non fare
nulla”, ma al contrario vuol dire mantenere la speranza in quanti si
aspettano soggetti nuovi e non compromessi, dopo che le «larghe intese»
appariranno anche alle pietre della via come un bluff...

Bisognerà guardare a soggetti nuovi: appunto, il Movimento... Ma se il
Movimento si lascerà corrompere, non vi sarà nessuno in cui riporre le
ultime speranze. Dunque, dobbiamo resistere per conservare la speranza,
dopo aver restituito quei soldi che gli altri rubano.

Antonio Caracciolo 10.07.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carino, giustamente sarcastico e molto, ma molto intelligente.

Domenico Napoli - Dar Es Salaam

Domenico Napoli, Dar Es Salaam Commentatore certificato 10.07.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un troll basta che lo mandi a ca..re senza tanti complimenti e vedrai che presto se la farà addosso

Vulka 10.07.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Siamo esausti, stanchi ed esasperati dalla fiction "ITALIA 2000 A.D." ! Pensare di appartenere ad un popolo che andrà raccontato nei libri di storia come il fautore della falsa democrazia è inquietante. Generazioni tagliate fuori dai diritti, ma richiamati al dovere. Uomini e donne che devono accettare le omologazioni del "SISTEMA" per imposizione e non per scelta, incatenati dai meccanismi dei POTERI senza l'ausilio di poter aspirare a creare una nuova forma di sistema. Deputati, attivisti e sostenitori di una nuova idea di SISTEMA, condivisa e partecipativa come il MOVIMENTO, è l'antitesi per iniziare un vero processo di civiltà. Sono veramente poche le cose essenziali per riuscire a intravedere il miraggio di una VITA VIVIBILE PER TUTTI. Tutto deve iniziare dalla scuola...quella che dovrebbe garantire ed incentivare il percorso di tutti i cittadini. Una comunità diventa tale, solo quando ogni individuo riesce ad esprimere il meglio di se stesso, senza che gli siano impresse aspettative che non potrà mai realizzare. OGGI un popolo giovane non lavorerà con l'illusione di andare in pensione un giorno...non l'avrà! Non godrà di tutti quei benefici di una generazione che ha saputo addossargli solamente un DEBITO!!! Un padre vuol conoscere come conduce la vita il proprio figlio, ma non sia mai che il figlio critichi il padre per le scelte fatte. NON MOLLIAMO...CONTINUARE A LOTTARE E' IL DOVERE PRINCIPALE PER LE GENERAZIONI DI DOMANI, A QUALSIASI COSTO. CERCARE DI RIFARE L'ITALIA da ITALIANI STRAFATTI!!!

giuseppe alberghina 10.07.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma stiamo scherzando? Qualcuno faccia capire a chi legge che il M5S non è come questo schifo di pst dichiara, per favore. Questo post fa male a chiunque, dopo aver votato M5S, abbia un briciolo di cervello per ragionare autonomamente. Ragazzi, questo post afferma apertamente che chi si uniforma al pensiero è ok e chi fa una critica è un troll. Siamo messi male se permettiamo che questi post ci identifichino...

Marco Abate 10.07.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

1) Vi ho votato ma sono pentito...
"Non l'ho mai detto "
2) Io non capisco...
"Mai scritto"
3) Avete perso un'occasione... (noi?)
"Forse l'ho scritto"
4) Porterete l'Italia in rovina ... (noi? ah!! intendevate dire che vi stiamo rovinando)
"Mai detto"
5) Siccome non avete dato la fiducia al PD siete degli irresponsabili e alle prossime elezioni prenderete al massimo il 5%... (il mondo siete solo voi)
"Mai detto"
6) Non sono un troll... (infantile dissimulazione)
"Mai detto"
7) Sono un vostro elettore ma non vi voterò più perchè dite troppe parolacce... (alta moralità e dignità)
"Mai detto"
8) Dov'è la democrazia in questo blog? (meglio i vostri di blog in effetti)
"Mai detto"
9) Avete aiutato il nano a riprendersi il paese... (noi?)
"Non l'ho detto ma l'ho pensato"
10) Fate qualcosa cazzo! Fate qualcosa non state lì fermi... (fermi noi? ma il vostro partito che fa?)
"Mai scritto"
11) Dite sempre NO... (a voi diremo sempre NO)
"Mai scritto"

Allora ? Caro Marco per i punti 3 e 9 sarei un troll ? Non diciamo e sopratutto "non scriviamo cazzate". Beppe, Casaleggio e il Movimento tutto di cazzate ne hanno fatto una pletora dato che non avevano nessuna esperienza politica. Adesso , piano piano stanno smussando alcuni aspetti negativi e nello stesso tempo stanno facendo un lavoro encomiabile. Questo si è potuto ottenere anche e grazie ad alcune critiche che io definisco "costruttive" e NON da Troll ! Pertanto io se dovrò criticare ancora lo farò senz'altro senza alcuna remora e con la sicurezza che NON SONO UN TROLL !

Clark R., Palermo Commentatore certificato 10.07.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sono un elettore del PD...sono pentito di non aver visto rodota' eletto presidente...sono pentito di vedere il mio partito in mano alle coop e alle banche!!! alle prossime elezioni votero' per te beppe!!! siete molto piu' seri del PD e PDL ...vi abbraccio

pierluigi 10.07.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Leggendo commenti trolleschi noto come il troll D.O.C.G. ami dipingere la realtà del colore che piu' gli piace usando diversi secchi di vernice.

Occhio che è rimasto solo un secchio di merda da usare...

Fabrizio F. Commentatore certificato 10.07.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marco Beato, Scorzè
tutti i punti che hai elencato sono le critiche che dalla base milioni di elettori 5 stelle fanno o pensano.
Già solo il fatto che siano pensieri ed opinioni andrebbero rispettate. Nel caso in questione dovrebbero anche essere ragione di riflessione.
C'è gente che la pensa così. Invece di etichettarla come Troll, impegna il tuo tempo a dimostrare che quelle critiche sono infondate.
Non costringeteci a scegliere tra la libertà di critica e l'uscire dal Movimento perchè rischiate di rimanere da soli (col 5%)

Napoli Paolo, Salerno Commentatore certificato 10.07.13 11:39| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Vedo con piacere che il mio prontuario anti troll è stato gentilmente riproposto da marco beato e pubblicato sul BLOG.

Tolls di tutte le razze non affannatevi a cercare una spiegazione in esso...avete ancora una possibilità per REDIMERVI ONORANDO L'ITALIA E I VOSTRI FIGLI:

VOTATE MOVIMENTO 5 STELLE !!!!

VI CAPIREMO, VI ACCOGLIEREMO

Fabrizio F. Commentatore certificato 10.07.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

---------------TROLL O NON TROLL: QUESTO È IL PROBLEMA-----------

Sono un TROLL dichiarato, ho fatto outing da parecchio...
per chi fosse interessato la mia "confessione" la trovate qui

http://www.beppegrillo.it/2013/05/sinonimocontrar/index.html

Sicuramente c'è qualcuno che viene pagato per mettere zizzania sul blog, ma è altrettanto vero che ce ne sono tantissimi che pongono domande o fanno critiche in "buona fede". Ora se il Movimento vuole provare a crescere, ciascuno di noi deve sforzarsi di rispondere alle critiche o alle domande (soprattutto a quelle provocatorie) in maniera civile ed argomentata... se non si è in grado di farlo o se non se ne ha voglia si può semplicemente sorvolare il commento invece di censurarlo (gli unici commenti da censurare dovrebbero essere gli insulti e i commenti passibili di denuncia)... usando questo metodo, dopo un po' i "troll a pagamento" sparirebbero.
Se si continua ad insultare indistintamente tutto e tutti il Movimento finirà per chiudersi in se stesso e non riuscirà ad attrarre più nessuno.
Tante persone che criticano il movimento sono in "buona fede" e sono convinte di ciò che affermano. Per fargli cambiare idea (ammesso che abbiano torto) è spiegare dove sbagliano, senza voler imporre a tutti i costi le proprie ragioni.
Considerato che il Movimento è ciascuno di noi... ognuno decida cosa deve essere questo Movimento e come comportarsi. Tutto qua.

Mago Merlino 10.07.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi fatemi capire una cosa.. se basta così poco per essere un troll, se si dovesse essere sempre d'accordo al 100% con tutto, immagino allora che chi non aveva voluto l'espulsione della Gambaro debba essere considerato senz'altro un troll.. peccato che questi troll sono il 35% di chi si è iscritto con carta d'identità al movimento entro il 2012!!! mah..

Massimo R., Roma Commentatore certificato 10.07.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi chi non è d'accordo con voi è un troll. Capito.

Roberto De Giuli 10.07.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piccolissimo prontuario per l'individuazione del vero integralista.
Fate sapere al sospetto che non condividete totalmente ciò che dice o permettetevi una critica, anche piccola. Se vi beccate come risposta che siete dei gran pezzi di troll, allora siete di fronte ad un vero integralista DOC. Complimenti, siete davvero fortunati!!! E ricordate, un vero integralista non va scacciato con un click ma piuttosto
continuate a seguirlo e vedrete che la vostra
autostima crescerà.

Gianmario Capponi 10.07.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tempo fa ho letto un bel post :

E’ orribile il lavaggio dei cervelli che fanno i media italiani per distrarre l’opinione pubblica, disinformarla e far credere alla gente che il loro interesse coincide con quello delle grandi banche che hanno prodotto questa crisi e se ne arricchiscono!
Ed è davvero criminale vedere come TUTTI i partiti, Pd in testa, siano succubi del sistema bancario e ingannino i loro elettori!
Quello che sta avvenendo è un gigantesco tradimento dei popoli, perpetrato da parte di coloro che sono stati eletti per tutelarli e salvarli!
E ancora qualcuno viene a chiedere che il M5S si allei con questi rinnegati traditori??!!
E ancora qualcuno ha la faccia di fare confronti o trovare somiglianze tra Grillo e altri leader politici??!!
Ma allora davvero non capite una cippa di quello che succede!
In quanto ai TROLL che hanno in odio che si sconfessi questo immane inganno mediatico e politico e vengono qui a fare stalking, si dovrebbero vergognare della loro bassezza mentale!
Se l’Italia cadrà, come è nelle intenzioni di questi farabutti della finanza, nel Terzo Mondo, perdendo ogni diritto così come ha perso la sua sovranità monetaria ed è stata soggetta a una depredazione di massa, non ci sarà NESSUNO, nemmeno gli imbecilli o i perversi che si salverà!

Questa gente non opera solo per la nostra morte, ma per la propria morte! Il che è l’idiozia più tremenda

Roberto B. Commentatore certificato 10.07.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Se non sei ricattabile, se non scendi a laidi compromessi, i poteri da anni insediati non ti concedono manco una flebile parvenza di democrazia….” (Patrik)
Non dimentichiamo che i servizi segreti rispondevano sempre ai soliti che erano alternativamente Gianni Letta o Enrico Letta.
Il M5S non è stato ricattabile, non si è piegato a compromessi, non ha ceduto alle pressioni di chi lo incolpava della colpa assurda di aver buttato il Pd nelle braccia di Berlusconi, colpa assurda perché il Pd con Berlusconi ci inciucia sin dal primo giorno, da quando rifiutò di applicare la legge che ne vietava la candidatura e poi quando gli regalò le televisioni e sempre con le sue opportune assenze così che ogni volta che una legge di Berlusconi si presentava con troppe assenze dei suoi passava per pochissimi voti, perché le assenze del Pd erano superiori.
Il M5S è l’unica opposizione al sistema mai apparsa con vigore da 20 anni. Non Vendola sempre pronto a vendersi per opportunismo. Non Di Pietro che ha accettato di entrare in un partito che non gli corrispondeva per desiderio di potere. Non i giovani Turchi o i seguaci di Civati, che finiscono sempre per omologarsi. Non l’estrema sx, ridotta ormai in briciole e capace solo di odio e calunnie.
Per questo, essendo l’unica il M5S opposizione al Sistema e l’unico portatore della volontà popolare, il Sistema intero si è coalizzato con tutti i suoi media e i suoi TROLL per attaccare il M5S e Grillo, in una massacro dei cervelli e una disinformazione martellante degni del peggiore fascismo.
E questa è la prova migliore di quanto valiamo e del fatto che siamo l’unica forza politica in grado di opporsi alla partitocrazia più corrotta d’Europa e a costruire una nuova Italia, migliore di questa e capace di costruirsi un futuro, non di distruggerlo per far favore a pochi potenti.

Roberto B. Commentatore certificato 10.07.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, cari aspiranti servitori e carissimi servitori di Beppe, io sono un TROLL.
Ho proprio tutte le caratteristiche del TROLL da voi definito, sono orgoglioso di essere un troll che si preoccupa solo del bene degli italiani, e non solo, cacciati nel bisogno da questa guerra finanziaria del capitale liberista contro la democrazia della piccola e media impresa.
Caro Beppe, e beppisti tutti, ti preoccupi del benessere della gente comune e non, o degli interessi delle associazioni liberiste che aspirano all'asservimento dei popoli?
ANZI SONO PROPRIO IL PEZZO DI MERDA DI TUA DEFINIZIONE CON FORBITO PARLARE, QUANDO TI ABBIAMO SUGGERITO INSISTENTEMENTE DI ACCETTARE LA SFIDA BERSANIANA PER METTERNE A NUDO L'ONESTA' D'INTENTI RIFORMISTI.
Avresti potuto portare nel M5S il 75 % degli itsliani: quelli che ti abbiamo votato alle politiche e tutti gli astenuti più o meno per nausea da vetero politici.
Oggi incontrerai il Nostro Presidente della Repubblica, dimostragli che era in errore quando ti defini populista, io aggiungo inconcludente e destinato a far fare a M5S la fine dei moti di Masaniello nella Napoli sotto tallone spagnolo nel 1648.
Dimostraci che fai politica per il bene dell'Italia tutta e non solo del capitale liberista, dietro una maschera populista, e voteremo in massa M5S nella speranza delle riforme di cui tutti parliamo e ben pochi auspichiamo!!!!!!!!!

Giovanni Guarino 10.07.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Praticamente chi dissente, anche leggermente e' un troll.

Beh, non ce' che dire complimenti, soprattutto ai pecoroni che applicheranno la nuova metodologia acchiappa-troll con rigore.

Con affetto

Un Troll :P

PS Non ce' bisogno di trolls, vi introllate da soli con questi ragionamenti

Elena Amandola 10.07.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Davide Cinzi (the white words), Verona

ma vedrà che Le daranno del troll. troll nel cervello ch accusa troll....ih


BAMBINI DELL'ASILO NIDO

Federico B., Estero Commentatore certificato 10.07.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

IPOTESI DIMISSIONI DI MASSA DAL MAFIO PDL


VOI AVETE UN CONTINGENCY PLAN? O CONTINUATE A SCRIVERE CAGATE ALLA PEACE&LOVE DE 'NOANTRI' come questo post sui troll? MA QUANTI ANNI AVETE?
O AVETE FINITO L'ASILO NIDO????

OPPURE SIETE ANCHE VOI COME BRUNETTA: SEMIOTICA STANDARD, DEL GENERE:
bRUNETTA: SCIOPERO DAL PARLAMENTO PER 3 GIORNI

OK BWANA OK BWANA


SVEEEEEEEGLIA

ANDARE DA LETTA INVECE DI SCRIVERE CAGATE.
COME DISSE QUALCUNOLA MADRE DEGLI IMBECILLI...

OK BWANA OK BWANA
SI' BWANA BWANA GRANDE BWANA

SVEEEEEEEGLIA E CAFFEINA. FOSFORO.

l'ITALIA E' AD UN PASSO DALLA CATASTROFE.
SVEEEEEEEEEGLIA

Federico B., Estero Commentatore certificato 10.07.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma non ne condivido tuytti i punti:

- Vi ho votato ma sono pentito...

Uno si puo pentire delle sue decisioni di voto..almeno speriamo! Se no non c'e' speranza con chi vota Berusconi ..o no?

- Io non capisco...
Uno dei pochi aspetti che mi fa paura vedendo i post sul sito e' questa certezza di avere la conoscenza assoluta. Attenti ragazzi..certo chi vota m5 e' un passetto avanti, ma la cosa piu pericolosa e' sentirsi portatori della conoscenza assoluta. Il non capisco e' un buon segno e un oppurnita'... buon segno di chi ha voglia ancora di capire, e un oppurtunita di spiegarsi e ripassarsi i propi pensieri

- Porterete l'Italia in rovina ... (noi? ah!! intendevate dire che vi stiamo rovinando)

Ma hanno anche ragione... certo che e' meglio buttare giul le mura e ricominciare il lavoro da 0 quando le fondamenta sono marcie, ma in realta' per un bel po rimani senza muro

- Non sono un troll... (infantile dissimulazione)

Come si fa' a negare un accusa di essere un troll se non con la frase " non sono un troll".. ma che ragionamento e' questo? Mi sa tanto di "attacco infantile"

- Sono un vostro elettore ma non vi voterò più perchè dite troppe parolacce... (alta moralità e dignità)

La parolaccia e' di per se un atto di violenza e per quanto al momento sia anche giusto incazzarsi, uno dovrebbe seguire il suo ideale di pace anche nel linguaagio che uno usa

- Dov'è la democrazia in questo blog? (meglio i vostri di blog in effetti)

Ma che ci frega a noi di come sono I blog altrui? Se uno uccide allora va bene uccidere?
Con post come questoi mi viene da chiedermi anche a me dov'e' la democrazia in questo blog e se la risposta e' questa...

Da wikepidia:

"Application of the term troll is subjective. Some readers may characterize a post as trolling, while others may regard the same post as a legitimate contribution to the discussion, even if controversial. Like any pejorative term, it can be used as an ad hominem attack, suggesting a negative motivation.

Davide Cinzi (the white words), Verona Commentatore certificato 10.07.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ha oscurato il video sono ore che sto cercando di visualizzarlo ma...niente!!! Qualcuno faccia qualcosa per farmelo vedere...Grazie!
Alessandro PIRAINO

Alessandro PIRAINO 10.07.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Ormai i media hanno spostato da tempo il confronto nello scontro, si è contro qualcuno o qualcosa, contro Berlusconi, contro gargamella, ora contro il M5S .. in questo scontro dove esiste solo il tifo da stadio e si vince quando l'avversario perde .. la ragione, le cose che si fanno non sono importanti !

.. ai poteri è riuscito in parte questo gioco e le persone non si concentrano sui fatti come sul voto agli f35, o su chi ha permesso di mantenere le pensioni d'oro .. ecc.

Roberto B. Commentatore certificato 10.07.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vabbé, allora visto che non si può parlare, vaffanculo

Andrea 10.07.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

C'è anche chi vi vota convinto, ma comincia a preoccuparsi per le sterili diatribe interne che portano a inutili espulsioni.

Tacciare di trollaggine chi la pensa diversamente dal gruppo é un'arma a doppio taglio!

Obi Kenobi Commentatore certificato 10.07.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo invece è lo stipendio dei troll :

http://www.francescolanza.net/un-troll-pentito-svela-come-la-ka-ta-paga-i-provocatori-online

non male, anche se il lavoro è duro :)

Roberto B. Commentatore certificato 10.07.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiegate la differenza fra un troll e uno che scrive slogan o frasi provocatorie sui muri?

Salvatore A., Gela Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i pagati dal pd, sono questi :

http://www.ognisette.it/trecento-spartani-e-militanza-digitale-dei-volontari-pd-storia-di-un-progetto

che siano troll decidetelo voi .

Roberto B. Commentatore certificato 10.07.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La prossima volta che un Grillino mi ferma per strada e mi chiede il voto perchè il M5S è l'unico movimento libero e aperto a tutti, in grado di salvare l'Italia perchè fatto di normali cittadini che si vogliono riappropriare delle istituzioni, e che "Uno vale Uno". GLI SPUTO IN UN OCCHIO! COSI' GLI SPIEGO IL CONCETTO DI DEMOCRAZIA LIQUIDA...

ANDREA s., roma Commentatore certificato 10.07.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai sedicenti 5* doc che denigrano e offendono,
che hanno l'arroganza di ritenersi detentori della verità, che non sanno mettersi in discussione, preferisco quei trolls che argomentano onestamente il loro punto di vista.

Daniela M. Commentatore certificato 10.07.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dichiaro che DAN MARINO13 è una merda!

Gastone Mappini, Firenze Commentatore certificato 10.07.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul problema degli aerei F35 l'atteggiamento di Napolitano e del governo nei confronti del parlamento penso sia inaccettabile.Dino D 09047 Selargius

Dino Delirio 10.07.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma siamo proprio sicuri che post di questo genere servano a qualcosa, Beppe? Ricorda tanto il pensiero unico e il sottosviluppo intellettuale che ne è alla base. La stragrande maggioranza dei parlamentari 5* mostra maggiore saggezza ed equilibrio; mentre qui si somiglia sempre più al fideismo da curva sud. Troll o non troll, io credo che l'argomento del giorno è il declassamento dell'Italia da parte di Standard&Poors. Qui ci sono lobby non già europee ma planetarie che vogliono indicare la strada. Una politica globalizzata che ha solo a cuore gli interessi dei potentati affaristico/finanziari. Ci declassano perché temono che l'Italia cancelli l'IMU, non aumenti l'IVA, cancelli i misfatti della Fronero sulle pensioni, con ciò venendo meno agli impegni di bilancio e non dicono una parola sull'assurdo acquisto degli F-35, sulle mafie, sui costi della corruzione e dell'evasione fiscale, sulla svendita del made in Italy, sulla distruzione in atto del sistema produttivo nazionale. Senza questa classe politica l'Italia sarebbe fra i Paesi più ricchi e solidi del mondo. Altro che IVA, IMU, TAV e F-35. Reddito di cittadinanza subito, turismo, agricoltura, trasporti, giustizia, sanità, preservazione del territorio. Questi sono gli argomenti che mi interessano. E' vero ho votato anche il PD in passato, ma alle politiche ho votato M5S e lo voterò ancora. Sono un troll?

Claudio De Pietro 10.07.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Poco tempo fa mi infastidivo per le boiate scritte dai troll, ma poi mi sono convinto che sia impossibile per questi poveretti contaminare, inquinare, interferire con il movimento. Se strada facendo perderemo qualcuno pazienza è fisiologico, poco male. Questo movimento è sano fatto da persone sane e io e la mia famiglia ne facciamo parte. E' un grande onore. Avanti così cittadini M5S GRAZIE.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato 10.07.13 10:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Praticamente tutti quelli che scrivono sul blob, escluso quelli che tessono lodi sperticate per Grillo e il movimento, non sono troll, che pena!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

vittorio s. 10.07.13 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che si cerchi di intervenire sull'Informazione è un dato di fatto, basta guardare ai media classici, giornali e tv, sempre di parte.

. chi ha il potere fa di tutto per mantenerlo, anche usando metodi scorretti come quello di assumere e pagare troll .. certo, l0intelligenza delle persone può superare i trollini, ma comunque infastidiscono.

Roberto B. Commentatore certificato 10.07.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me questa polemica sui troll sembra davvero infantile. Il Movimento 5 Stelle è nato grazie a persone anticonformiste , con il pallino del dubbio, mai disposte ad accettare le verità precostituite e sempre pronte a mettersi e a mettere tutto in discussione. Pensare che si sarebbero messi "tutti in fila per tre e dire sempre di si" è a mio avviso un illusione. Semplificare il confronto con la comoda etichetta troll, per poi così tirare dritto senza mettersi in discussione non è da Movimento 5 Stelle per me. Basta un clic se si vuole saltare il confronto che il senso di un blog. Se si vogliono solo gli applausi, i sono d'accordo, i mandiamoli tutti a casa, tanto vale usare il blog di Mastella. Il confronto è certamente più faticoso di appiccicare un etichetta al dissenso, ma per me fa la differenza. Io non capisco (quindi probabilmente verro' etichettato come troll) perché siamo diventati così sensibili alle critiche dei media. Sapevamo che sarebbe stato difficile e lungo. Personalmente questo click non lo voglio fare.

Ivan Solinas, Scandicci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.13 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aggiungerei...MI ASPETTAVO DI PIU'..e SOLO GLI STUPIDI NON SI METTONO IN DISCUSSIONE...
Forza ragazzi che siete il nostro orgoglio.
...approposito, da quando scrivo a favore del movimento, sono sorti mille problemi col pc e mi hanno craccato più volte la linea.

Silvio Andreoli 10.07.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento

già nel mondo reale esiste la truffa dell'informazione , mi ricordo la notizia di una tizia che ha confessato di essere stata pagata per far finta di essere una cittadina aquilana e dire bene del governo in tv.

ora anche internet viene "monitorato" :

l'Europa ha stanziato milioni per intervenire in discussioni su blog e social :

http://www.ansuitalia.it/Sito/index.php?mod=read&id=1369829760

anche il pd-l ha fatto un bando per assumere 100 troll, che poi sono diventati 300.

poi chissà se è vera questa intervista ad un troll pagato :

http://www.francescolanza.net/un-troll-pentito-svela-come-la-ka-ta-paga-i-provocatori-online

mi ricordo anche un altro bando :

http://i.imgur.com/757PM.png

in cui si scrive
"Scrittori richiesti per Commenti di Destra nei social media e nei notiziari.
Siamo una ditta di social media che lavora per un'organizzazione politica, assunti per aiutare a bilanciare il tono di sinistra dei media principali fornendo un team di scrittori che posteranno sui commenti dei giornali, i forum, pagine di facebook, ecc. NON siamo affiliati ufficialmente con la campagna per Harper."

Roberto B. Commentatore certificato 10.07.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora con questa storia del PD e PDL... ma lo volete capire o no che siete nella m.... e state sprofondando a velocità indescrivibile?

C'è niente da fare, eh, l'italiano (colui che vive in Italia) non cambierà mai: le due guerre che ha fatto le ha sempre cominciate da una parte e finite dall'altra. Voltagabbana.

Non solo, quando gli americani sbarcarono in sicilia, le file partigiane raddoppiarono.

Vergogna! Tirate fuori gli attributi e non inseguite sempre il telefonino nuovo e la giacchina elegante. Come i muli, sempre a inseguire la carota e a prendere bastonate da millenni.

Ma di che cosa state a parlare? Ma lo avete capito o no che la credibilità finanziaria dell'italia (quella per la quale c'è un rating) è a livello monnezza? Lasciamo perdere gli altri tipi di credibilità.

Vergogna! Mille volte vergogna! Tirate fuori gli attributi, troll e non troll. Avete paura della vostra ombra e vi spaventate a vedere il re nudo. Chiamiamo le cose con il loro nome: Vigliacchi.

Rosario Contarino 10.07.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lol in pratica con questo "prontuario" state dicendo "chi non è d'accordo è contro di noi"
Un po' quello che diceva il duce...

Gianni Gallina 10.07.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si possono scegliere le strade che si preferiscono, ma mi sembra che anche Dario Fo ed altri non sospettabili di essere troll abbiano a suo tempo consigliato alternative valide a quella di dire una sfilza di no ad ogni possibilità di andare almeno a vedere il bluff del PDmenoL. Poi la Storia non si fa con i se.

Chiara Mente Commentatore certificato 10.07.13 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I Troll (Traditori) ci sono ovunque,allora perche`prendersela,lasciateli fare e andare dove vogliono,Grillo a ragione L´importante e´ saper riconoscerli

roberto valenti 10.07.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Io penso, ho dubbi, non mi informo con la TV ma nemmeno solo con questa Pravda on line, critico, osservo, elaboro. Meglio un giorno da troll che una legislatura da eteroguidato.

Un troll, fiero di esserlo e di non darvi mai è poi mai il mio voto

Theo 10.07.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-Hai dubbi? SEI UN TROLL!
-Hai dei leciti ripensamenti? SEI UN TROLL DI MERDA! (idiota è chi non li ha)
-Chiedi perché non vengano fatte alcune cose? SEI UN TROLL E' OVVIO!
-Poni delle questioni alle quali la maggior parte non sa rispondere? SEI UN TROLL SCHIFOSO O UN DELINQUENTE PREZZOLATO.

In troppi rispondete in questa maniera.
Dimostrando la vostra stupidità, scarsa conoscenza delle notizie, poca cultura e soprattutto immensa paura di aver sbagliato per l'ennesima volta.
Anche i più accaniti comunisti e fascisti ad un certo punto si sono posti delle domande...chi non se le pone è un coglione! Oppure no?

Dan Marino13 Commentatore certificato 10.07.13 08:43| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le BESTIE sono senza ombra di dubbio gli esseri umani ad eccezione di alcuni ANGELI, probabilmente alieni, come te Paola.

Ale Franchini, Bergamo Commentatore certificato 10.07.13 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Poveri illusi, il blog dei blog, il blog perfetto, l'unico a dire la verità.
Questa è presunzione amalgamata a tanta stronzaggine.

Troll, trollini, ormai gli specchi a cui Grillo si vuole arrampicare sono sempre più lisci, è vero quello che dice l'unità:

Beppe Grillo racconta tante balle. E, come tutti i pallonari, mette in conto di non essere sempre creduto. Ma c’è una cosa che lo manda in bestia: l’essere stato sbugiardato sulla formazione del governo.
Poteva nascere un esecutivo senza i ministri di Berlusconi, ma Grillo lo ha impedito. Ha lavorato tenacemente, sin dal giorno successivo alle elezioni, per l’auspicato «inciucio» Pd-Pdl, confidando di lucrare un vantaggio esclusivo per sé.
Gli elettori però non sono cretini e alle amministrative hanno punito l’ipocrisia grillesca. Molti di loro volevano avviare un cambiamento, invece Grillo ha cercato di impedirlo. Perché considera lo status quo la fonte principale del suo guadagno (elettorale e non).

Ricordate la verità sta sempre in mezzo.

Vincenzo Sicilia Commentatore certificato 10.07.13 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io vorrei essere sputtanato quando li chiamo PDmenoELLE! Quando li assimilo senza alcuna distinzione al mucchio selvaggio. Vorrei che si distinguessero votando contro gli F35, contro la TAV, per l'ineleggibilità di Berlusconi, contro questo pericoloso "team di saggi" che dovrebbe mettere mano fuori dal Parlamento alla nostra Costituzione, aprire un fondo comune per il reddito di cittadinanza e il microcredito alle imprese, sconfessare il Nano e la sua congrega da circo Barnum sull'IMU, che portassero parole di vero progresso senza ipocrisie. Che arrivassero, nei fatti, a dire "qualcosa di sinistra". SPUTTANATEMI E STUPITEMI SENZA RITEGNO VI PREGO!

walter mio Commentatore certificato 10.07.13 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono anni che seguo Beppe, ho 46 anni e prima del M5S avevo smesso di votare per mancanza di alternative. I cosiddetti Troll, persone che scrivono commenti provocatori con l'unico scopo di allontanare la discussione dal tema proposto, non si rendono conto che si stanno dando la zappa sui coglioni...non è un gioco, non stiamo discutendo di interpretazioni politiche sul modo di governare il Paese, qui o ci svegliamo e tutti insieme riformiamo la politica tornando ad una gestione ONESTA delle risorse o diventeremo, per sempre, un popolo di poveracci senza nessuno da incolpare se non noi stessi. Io rifletterei prima di scrivere insulti a chi ti sta tendendo una mano.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.13 08:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ignorateli... mon perdete tempo inutile!

Giovanni Russo 10.07.13 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Io invece o votato berlusconi,ma solo per ignoranza,perche´ oer me era allora l´unica alternativa al PD.
Adesso che grillo a il 25% anche qui in Germania si sono accorti di lui.
Adesso che conosco il programma di Grillo,che secondo me e veramente l´unica alternativa a tutto misono iscritto al suo blog e alle prossime votero sicuramente oer lui.

roberto valenti 10.07.13 08:10| 
 |
Rispondi al commento

..Non so cosa farfuglino questi TROLL della malora. Si vede che non sanno proprio su cosa attaccarsi per sputare veleno
Il blog di Grillo è uno dei 10 blog più letti al mondo
Conta 150.000 lettori al giorno
E' in testa a tutte le classifiche
Il 9 marzo 2008, l'Observer ha pubblicato una classifica dei 50 blog più influenti al mondo, posizionando quello di Beppe Grillo al 9° posto, Il blog di Grillo ha ottenuto numerosi riconoscimenti nel contesto del premio Macchianera Blog Awards: nel 2006 è risultato
il 28° Blog più visitato nel mondo e nel 2008 ha vinto il premio di "Miglior Blog"; nel 2009 è arrivato 7° nella classifica delle Star del Web per la rivista Forbes.
Ha post che hanno messo insieme più di 4.000 commenti
Pubblica spesso due o tre post tematici al giorno sugli argomenti più vari di cui dovrebbe occuparsi un Governo
Se qualcuno cominciasse a confrontarlo con blog di politici o partiti italiani, vedrebbe immediatamente che li stacca in modo spietato e che non ce n'è nessuno che sia confrontabile ad esso.
Proprio per la sua popolarità viene attaccato da un numero di troll enormemente superiore a qualsiasi blog esistente
E suscita l'ira e l'odio di tutti i partiti senza eccezione, che lo hanno eletto a nemico pubblico n° 1 e non esitano a calpestare leggi e Costituzione anche in parlamento pur di non aprirsi alla sua democrazia diretta, visto che è l'unico che combatta la partitocrazia, il neoliberismo che ci distrugge, l'infame sistema bancario che intende dominarci, e il patto scellerato tra Pd e Berlusconi che ha tradito le promesse fatte a milioni di elettori
Se si vuole attaccarlo sminuendo il suo successo, si fa proprio un buco nel vento
E chi tenta di farlo dimostra solo la sua incommensurabile stupidità.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 10.07.13 08:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ne manca un altro. Quelli che dicono che i commenti contro vengono cancellati. Come già detto, per un mese circa ho provato con computer diversi e nomi diversi ad esprimere contrarietà in tutti i modi. Sono sempre stati regolarmente pubblicati. Amici Troll, credete proprio che noi del 5S siamo fessi?
In più, mi date la forza non solo di votare Stellato ma ogni giorno ed in ogni momento faccio politica come non ho mai fatto in vita mia. Grazie, grazie di esistere. Un bacione.

Orgoglio 5S 10.07.13 07:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispondo a chi si definisce grillino e poi contesta l'operato del m5s (esattamento come scritto in questo articolo), tipo: ma vogliamo cambiare questo paese o svegliatevi, ma facendo cosa? una a azione di forza o facendo parte dell'inciucio? quale sarebbe la soluzione?
Certo forse dovremmo trovare una soluzione per farci sentire di piu' dalla massa, questo e' vero, ma per il resto la linea e' assolutamente coerente con il principio che se ne devono andare TUTTI questi ladri.!!

ferri nunzio 10.07.13 07:54| 
 |
Rispondi al commento

IN RISPOSTA A MASSIMO SANSONE QUI SOTTO.
--------------------------------------------
se non fosse per il fatto che i cosiddetti NON-TALEBANI del m5s hanno trovato strada facendo un alleato di prima grandezza, IL FATTOQUOTIDIANO,
DOVE IMPERVERSANO ALLA GRANDE, con la complicita di quel giornale e dei loro moderatori.... non varrebbe la pena di risponderti.
al di la del fatto che costoro non MANTENGONO LA PAROLA, e intendono fa deragliare il treno del movimento verso la ignobile scarpata del pdmenoelle, ti faccio notare semplicemente che qui si trattava di una combine molto bene organizzata verso cui un po tutti ci siamo impegnati fino al punto di togliergli la vetrina dei PIU VOTATI.
HAI VISTO PIU COMMENTI CON PIU DI TRECENTO VOTI?

antonio l., palermo Commentatore certificato 10.07.13 07:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti i TROLLS che si affollano nei meandri del Blog, che si attaccano alle pareti come infiorescenze di muffa o sul pavimento come escrementi del cane.
Buongiorno.
A voi che fate l’acciuga in barile, che avete la coscienza pulita perché mai usata, che non fate niente col pretesto che non potete fare tutto. Per voi che sa chi sa che nulla sa, e chi sa che nulla sa ne sa più di chi ne sa. Che si stava meglio quando si stava peggio.
Buongiorno.
Ormai fate parte dell’ambiente: l’aria fritta da cambiare ogni mattina aprendo le finestre, la polvere del tappeto da sbattere col battipanni, l’alitosi da lavare col dentifricio, la nausea da colmare con una buona colazione, la puzza dello scarico da sistemare con lo spurgo, un mal di schiena da massaggiare con la pomatina. Un quadro storto da raddrizzare. Una bolletta scaduta da pagare. L’immondizia da buttare. Una patacca da riciclare.
Buongiorno.
Se non ci foste voi sarebbe come un villaggio senza lo scemo, come una mela senza il verme. Come un ascensore senza manomorta. Una botte piena senza moglie ubriaca. Un parcheggio senza doppia fila. Un teatro senza telefonino che squilla. Un concerto di Mahler senza l’applauso al momento sbagliato. Un buon pranzo senza il rutto finale.
Buongiorno. Cominciate pure a romperci il rododendro.

Marcello M., roma Commentatore certificato 10.07.13 07:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marco beato, francamente leggendoti penserei che tu sia un "infiltrato".
Che interesse ci può essere a "offendere" potenzialmente il 40-50% dell'attuale 25% dell'elettorato simpatizzante M5S!!
Penso che, anche se con interpretazioni diverse,siamo, mi ci metto anche io, persone credibili, non interessate, speranzose di cambiare l'Italia....Dobbiamo per forza rinunciare?? Per farti contento??
Sergio

SERGIO ROMANELLI Commentatore certificato 10.07.13 07:33| 
 |
Rispondi al commento

RICOMINCIA IL RICATTO ! PER GIUSTIFICARE GLI SPRECHI CHE NON SONO STATI TAGLIATI DI UN CENTESIMO E QUINDI IL DEFICIT E' AUMENTATO (... VEDI ACQUISTO AEREI E NESSUN TAGLIO AI PARLAMENTARE ETC ETC) SI RICOMINCIA CON LA BUFALA DEL DECLASSAMENTO DELL'ITALIA PER CONVINCERCI CHE LE PROSSIME TASSE SONO NECESSARIE, MENTRE SIAMO AL TRACOLLO !!!!! LE FAMIGLIE NON CE LA FANNO PIU' AD ARRIVARE A FINE MESE !!!! SE NE DEVONO ANDARE TUTTI A CASA !

mario franzese 10.07.13 07:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ci dobbiamo assolutamente preoccupare di chi si dice deluso. per loro vanno bene mondiali di calcio e Tg. per comprendere il processo di elevazione del voto bisogna essere informati e curiosi. cosa che per gli italiani è materia da buco nero.
chi c'è, c'è. mi dispiace solo che il loro voto incide anche sulla mia vita e spero che domani, non sarò costretto a cambiare paese per vivere "normalmente". grazie sempre Beppe.

paolo sindici 10.07.13 05:47| 
 |
Rispondi al commento

Trollo Ergo Sum

Jorge Corona Commentatore certificato 10.07.13 04:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non diciamo str...ate per piacere. Se fosse cosi' semplice individuare trolls, o piu' semplicemente gentaglia col solo scopo di confondere o offendere, tutti i siti web o blog del pianeta sarebbero pieni di filtri anti-troll. Questa caccia al troll e' molto pericolosa, si rischia veramente di chiudersi in un cerchio dove entra solo chi non osa dire no. Ma stiamo scherzando? I commenti vanno letti e capiti, e non si puo' liquidare come troll un commento contrario, basandosi su frasi (molto opinabili) citate nel post. Il M5S ha fatto, e sta continuando a fare evidentemente, un clamoroso errore di comunicazione: questa ostinazione al purismo e al non confronto porta solamente dubbi ulteriori in chi ha votato M5S per scelta antipolitica. I sondaggi ci danno al 16%, ma ci vogliamo svegliare o no? La vogliamo cambiare sto cavolo di paese?

Simone Maccanti, Pisa Commentatore certificato 10.07.13 04:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COPPA TROLL D'ORO A PIPPO CIVATI

Paolo C., Roma Commentatore certificato 10.07.13 02:55| 
 |
Rispondi al commento

Cioè fatemi capire.. se uno si permette di muovere delle critiche è un troll? Come diceva Toto'.. MA MI FACCIA IL PIACERE!!!

massimo sansone 10.07.13 02:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quelli che criticano un'eventuale cancellazione dei loro commenti (a parte i troll che se le cancellano da soli per dare la colpa a Grillo ;) )
voglio ricordare che questo blog porta il nome di Beppe Grillo (si chiama proprio Beppegrillo.it) ED E' SUO! E' come se fosse casa sua, se volesse potrebbe decidere di non farci scrivere nessuno. Voi in casa vostra fate entrare cani e porci perché se no siete tiranni? O fate entrare le persone con un certo criterio? Altro che Grillo despota. Per me è una persona anche fin troppo indulgente (e per questo lo ammiro...)

Antonino S., Genova Commentatore certificato 10.07.13 02:42| 
 |
Rispondi al commento

Rettifico... Grande Marco Beato (avevo scritto Beppe...)
E' più forte di me io ribatto a sta gente e mi diverto a tenergli testa...Forse sbaglierò...

Antonino S., Genova Commentatore certificato 10.07.13 02:04| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Beppe! Però, è più forte di me... io a questa gente rispondo...

Antonino S., Genova Commentatore certificato 10.07.13 02:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissimo articolo acchiappamosche. Come sulla carta moschicida tutti i troll si stanno precipitando a farsi riconoscere. Complimenti all'autore.

Paolo C., Roma Commentatore certificato 10.07.13 01:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIPOSTO IL MIO MESSAGGIO DI IERI DELLE 19:28 CANCELLATO DAI MODERATORI DEL BLOG AUSPICANDO CHE NON ME LO RICANCELLINO
sig. Grillo ti dà fastidio il dissenso vero?
Quelli che chiami troll invece sono per lo + persone (come me) che hanno
votato il tuo movimento perchè tu gli hai dato speranza dopo tanti anni, e
poi.. glie l'hai ritolta.
Sei un illuso e soprattutto un mistificatore della verità, proprio come il
PD e il PDL

PS - a chiunque vuole gli darò i miei dati personali, il mio profilo fb,
potrà contattare i miei amici e vedere davvero se io sono un elettore PD

PS. ai MODERATORI "democratici" di questo blog.. E' inutile voi banniate la
mia email e il mio numero IP, tanto continuerò sempre a scrivere, perchè è
proprio questo quello che Grillo non vorrebbe"

Massimo Palmieri 10.07.13 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credere, Obbedire, Cliccare!

Lorenzo Gemo 10.07.13 01:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me questo manuale per identificare il troll non piace. Come si fa ad esprimere una critica ben sapendo che lo si fa per aiutare il M5S a crescere e a migliorare? E se questa critica costruttiva la fa un iscritto al M5S come me? Non sarebbe allora meglio codificare tutti gli iscritti al M5S così che non siano considerati dei "troll" mentre esprimono un'opinione che non corrisponde al 100% a ciò che pensa Grillo o al programma del M5S?
Anzi no, secondo me la cosa migliore sarebbe di smetterla di usare paroloni tipo "troll" o "infiltrato". Qui si discute liberamente. Punto e basta. Quale miglior segno di democrazia e di intelligenza sul blog di Grillo?
7 anni fa, quando inizia a scrivere su questo blog, qui si discuteva liberamente. E grazie a ciò sono nate le idee che adesso fanno parte del programma del M5S.

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 10.07.13 00:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTA è UNA "TIPICA RISPOSTA" (CHE RICEVO AD UNA MIA SEMPLICE OPINIONE), DA PARTE DI UNA FANATICA GRILLONZA DI NOME FIAMMETTA, IN QUESTO CASO... (fate le vostre considerazioni sul clima che Grillo sta pompando):
Fiammetta Bonanno Di Linguaglossa:
"Elisa, che tu sia una cessa non te ne faccio una colpa, ma che tu sia ignorante come un tacco di scarpa si. Fatti una doccia fredda e chiudi la fogna, decerebrata ignorantona!"

Elisa Pizzi 10.07.13 00:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIVA LA LIBERTA' DI PENSIERO!!!!
Spero che mi rispondano solo gli attivisti del movimento, mi aiuteranno molto.

Rosso Vileda 10.07.13 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Non sono riuscito a leggere tutti i commenti, ma solo una parte di essi ed a caso...

In effetti, un rimedio anti-troll vi sarebbe, e pure facile. Ma si tratta di una scelta politica.

La moderazione.

Posto che il Moderatore sia e debba essere la persona più liberale di questo mondo, non un Censore, si tratterebbe di non accettare ed eliminare i commenti inaccettabili, ripeto non per censura, ma perché chiaramente trollistici ed a contenuto illegale, contrario alla netiquette.

La Moderazione è però un grosso lavoro, che andrebbe stipendiato, poniamo per una giornata lavorativa di 8 ore...

Poi forse vi sarebbe bisogno di una staff di Moderatori...

Ripeto: non è per nulla facile la funzione di Moderatore, in pratica un giudice vero...

Se i commenti devono però essere liberi, allora il trollismo mi pare inevitabile...

Un criterio diverso, ma pure valido è quello che è stato dato nel post:

- se lo conosci, il troll, lo eviti...
Non ci parli, non rispondi... Magari fanno combutta fra loro stessi e forse così si neutralizzano a vicenda, sia pure impoverendo lo spazio commenti del post, dove in teoria potrebbero esserci commenti in nulla inferiori al post stesso.

Io, ad esempio, stavo per rispondere, in bioblu, ad uno che mi attaccava... fuori topic... Non mi era per nulla difficile replicare, ma poi mi sono detto che la faceva apposta e che io avrei fatto meglio ad ignorarlo...

Infine, mi persuado che l’attivismo vero è quello che si esercita nelle riunioni reali, dove hai in faccia una persona, che non può permettersi di fare apertamente il troll...

Qui si possono esprimere dei pensieri, delle opinioni, che a volte possono riuscire utili e interessanti a chi li legge e li cerca...

Le cose inutili, volgari, fuori luogo, li si salta rapidamente con gli occhi...

Antonio Caracciolo 10.07.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Passaparola

Cesare Pompei 10.07.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Corso di cermanico pratiko per iscritti u. simpatizzanti

LEZIONE n. 2 - Chi ha zempre racione?

Ripetiamo inziéme:

Der Sturmsobergrüllenfühffer hat immer Recht!
Lo Sturmsobergrüllenfühffer(1) ha sempre ragione.

---
(1) Sturmsobergrüllenfühffer: importante grado gerarchico all'interno delle dirigenze di vari movimenti. Lett.: "supremo fuffaro grullo d'assalto".

mario 10.07.13 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, ce la stai mettendo tutta per azzerare i voti che ti rimangono.
Ogni giorno diventa più dura dare fiducia al Movimento.
La Critica non è una colpa; è democrazia. Se tu vuoi che i seguaci di 5S siano dei decerebrati, allora il M5S non è il mio movimento, né, credo, quello di alcuni altri milioni che lo hanno votato alle ultime politiche.

GB 09.07.13 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eccoli a raccolta i commentatori definiti elegantemente troll ma che io da cafonaccio definirei solo coglioni ignoranti ...coglioni perché a destra o a sinistra, sempre a fianco di cazzoni si schierano ...ignoranti perché non si sforzano neanche di leggere le innumerevoli attività parlamentari del m5s ...ma andate a rompere da altre parti, se scrivete in questo blog fatelo con critiche almeno meditate e strutturate!

Paolo Rainone 09.07.13 23:56| 
 |
Rispondi al commento

ha ha !!! come riesce ad irritare questo articoletto!.... come mai????

jorge b. 09.07.13 23:53| 
 |
Rispondi al commento

e' proprio vero se ne sentono molti di questi soggetti ...siamo in democrazia se non ve sta bene continuate a votare i soliti noti e non criticate questi ragazzi sono i soli che hanno restituito qualcosa

massimo b., roma Commentatore certificato 09.07.13 23:51| 
 |
Rispondi al commento

torniamo alle origini del movimento,volevi bersani?votavi Bersani.Volevi Silvio?votavi Silvio,NON ESISTEVOLEVO SILVIO E VOTO GRILLO O VOLEVO BERSANI MA VOTO GRILLO..QUI NON è QUESTIONE DI NON DEMOCRATICITA' E' COERENZA CONOSCETE LA PAROLA? i trool ci fanno pure comodo per molto tempo ci hanno dato visibilità oggi non ci fanno neanche ridere,il problema è che questa volta sanno che se rivanno alle elezioni uno dei due pd si squaglia come neve al sole,il problema è che potrebbero trovare il modo di non farci votare più,sono riusciti a rieleggere lo stesso presidente sono pronti a tutto per non lasciare la poltrone

pelli v., roma Commentatore certificato 09.07.13 23:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A ME L'ARTICOLO E' PIACIUTO UN SACCO!! FORSE PERCHE' L'HO CAPITO, E AL VOLO! FORZA RAGAZZI: AVANTI COSì E GRAZIE PER TUTTA QUESTA PAZIENZA....

Beatrice F. 09.07.13 23:47| 
 |
Rispondi al commento

PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR


non vale neppure più la pena di venirvi a rompere i coglioni!

bruno bassi ex iscritto dissidente aggratis 09.07.13 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vista la casistica piuttosto ampia illustrata nell'articolo e volta a identificare in modo univoco le argomentazioni critiche utilizzate da quelli che il M5S considera troll, a questo mpunto mi chiedo quali siano le argomentazioni critiche che io posso usare per dare torto a Grillo, senza per questo essere scambiato per un troll.

Chiederei agli amministratori del blog in nome della loro certa onestà intellettuale di voler pubblicare una lista di critiche ficcanti ma legittime che noi piddini e piddimenoellini potremo liberamente utilizzare ai fini anch'essi legittimi (ne converrete) della critica politica.

Grazie

mario, fixing pipes online 09.07.13 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

""Piccolo prontuario per riconoscere i troll:

[...]

-io non capisco..."

Questa è proprio carina! Persino chiedere spiegazioni fa della persona un troll. Il vero grillo non chiede, CREDE!

Credere, obbedire e non fare troppe domande.

Signori miei, quello che ha scritto questo articolo deve avere un'ossessione con i troll, e in verità questo tipo di testi non fa neppure onore al blog. Potremmo dire che sono comici, ma questo non è un blog comico: questo dovrebbe essere un blog politico. E comunque non mi fanno ridere.

mario, fixing pipes online 09.07.13 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Non condivido la morale del post.
Io amo letteralmente il Movimento 5S e tutte le persone pulite che in esso operano con grande dedizione. E di queste persone ho infinita riconoscenza.

Ma se non condivido qualche scelta lo dico a voce alta. Poi mi adeguo alle scelte della maggioranza.

Certo che ci sono un sacco di farabutti infiltrati che seminano ortiche e trappole, per lo più con pseudonimi che dovrebbero essere vietati.

Avremmo dovuto creare a monte una barriera protettiva, al momento dell'iscrizione.

Di costoro ci si può difendere semplicemente ignorando i loro commenti offensivi, cosa che certe volte riesce veramente difficile. Notte a tutti

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 09.07.13 23:26| 
 |
Rispondi al commento

In genere si capisce abbastanza facilmente se uno ha argomentazioni oppure no. Tanti di quelli che hanno votato m5s erano convinti che fosse un movimento antiberlusconi quindi di sinistra. Il fatto è che questi elettori delusi fanno un mucchio di confusione e non hanno la minima idea di come funzioni il parlamento. Un alleanza pd m5s sarebbe stata irreale, ficcatevole bene in testa. Il PD è un pdl senza Berlusconi, una cozzaglia maleodorante di opportunisti di diverse correnti. Il PD è il partito degli inceneritori, dei rigassificatori, degli f35, del mps, di de benedetti della Tag etc. M5s non è ideologico, e fatto da idee, quindi con il PD non può avere nulla a che fare.

roberto b., alba Commentatore certificato 09.07.13 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perchè non riuscite ad accettare che chi vi ha votato può non concordare con la linea politica che state tenendo. E la democrazia liquida? La rete? allora a cosa serve? Se vi piace solo essere adulati nella vostra perfezione e purezza scrivetevi i post con i complimenti ed inviateveli... non avete notato come sono diminuiti i post?

Chemy75 Commentatore certificato 09.07.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Essere un elettore 5stelle non significa non poter esprimere critiche allo stesso movimento, se costruttive..

Mirko Dova 09.07.13 22:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per definizione i troll sono tutti quelli che non la pensano come te e si firmano scrivendolo sul blog.

E' come se il PdL dicesse.. guarda che se non ti piace Berlusconi puoi anche cambiare paese.
Forse preferisco andare sul blog di chi mi interessa e dire la mia?

Democrazia è anche poter scrivere nel blog del proprio Movimento. Tu vali uno come me.

Roberto Benelli, Milano Commentatore certificato 09.07.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO marco beato, scorzè
COME DIFENSORE DELLA LIBERTA' E DEMOCRAZIA
MI SEMBRI APPENA UN PO' ECCESSIVO.

IL TUO DISCORSO PARE ESCLUDERE CHE QUALCHE ELETTORE O SOSTENITORE O SIMPATIZZANTE DEL M5S POSSA SOLLEVARE DEI DUBBI.

SE IO AVESSI DUBBI TU COSA FARESTI?
MI RISPONDERESTI CHE SONO UN TROLL?

LA TUA MI SEMBRA UNA SEMPLIFICAZIONE ECCESSIVA
...OSEREI DIRE "STUPIDA" SE NON TI SEMBRA UNA PAROLA TROPPO FORTE.

QUALE E' LA TUA LINEA?
ESSERE SEMPRE E COMUNQUE D'ACCORDO SU TUTTO?
CONVINTO COME UN VENDITORE ERBALIFE.
ENTUSIASTA COME UN RAPPRESENTANTE DI PENTOLE.

SE FOSSI IN TE, MI LASCEREI, FOSSE ANCHE IN UN ANGOLO REMOTOI DELLA MENTE, LA CHANCE DI DISSENTIRE.

IL DISSENSO È LA CHIAVE DELLA DEMOCRAZIA E DELLA LIBERTÀ.
IL M5S È DISSENSO, È DISSENSO È IL MOTIVO PER CUI ABBIAMO VOTATO M5S.

IL TUO NON È PENSIERO È FEDE.

ORA,SPERO DI NO, LA TUA SEMPLICE MENTE FORSE TI SUGGERIRÀ DI DIRE CHE SONO UN TROLL, CHE OSTEGGIO IL M5S, CHE NON POSSO AVERLO VOTATO.

IO POTREI RISPONDERTI CHE SEI TU UN TROLL
CHE OSTEGGI IL MOVIMENTO DA DENTRO,
CHE CON I TUOI PROCLAMI DELIRANTI VUOI SPAVENTARE LA GENTE CHE SI AVVICINA,
E AL TEMPO STESSO ACQUISTARE CREDIBILITÀ ALL'INTERNO DEL MOVIMENTO.

MI STUPISCO CHE TU SIA STATO PUBBLICATO E MI PERMETTO DI INVOCARE MAGGIORE ATTENZIONE AI POST.

MI RENDO CONTO CHE MARCO PROBABILMENTE NON È UN TROLL, E CHE DIFENDERSI DAI TROLL È FATICOSO COME DIFENDERSI DALLE ZANZARE, MA DAL SUO POST SEMBRA INVITARE AL PRECETTO BIBBLICO CHE INVITA A CAVARSI L'OCCHIO SE L'OCCHIO TI OFFENDE.

CHIEDO SCUSA SE SONO STATO POCO DIPLOMATICO
...NON SCRIVO MOLTI POST

MICHELANGELO MANETTA 09.07.13 22:18| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inoltre si riconoscono dal tanfo che emanano!!!

Sofia O., Roma Commentatore certificato 09.07.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco un tipico caso di trollismo dell’antitrollismo (un commento preso a caso tra i tanti):
“ahahaha bravissimoooooooooo!!ed è vero,vanno solo ignorati e cliccati.son miseri conigli schifosi e non contano nulla!!!”

Simili commenti infantili, gratuitamente volgari e violenti, quasi disumani nella loro ottusa sicumera, fanno molto più male al M5S che l’opera premeditata e riconoscibilissima di infiltrati e provocatori.

Lucio P., Jesi Commentatore certificato 09.07.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io invece Vi dico altro.

Io dico che siete diventati un partito PADRONALE/AZIENDALE come quello dello Psico-ladro-tappo.

Io dico inoltre che vi crogiolate in POST ALLA PEACE&LOVE, o Libro "cuore" de noantri stile recensione del conte Baffo di panfilo di Puglia ad un libro di Veltroni, come questo. Non molto diversi dai vetero-politburo-komunisti

PEACE& LOVE

iO DICO CHE LA LOMBARDI E' UNA CRASSA IGNORANTE CHE IGNORA COSA SIA UNA CESSIONE PRO SOLUTO (sono i 40 miliardi che DOVEVANO andare alle banche, che li avevano eccezionalmente scontati, er' IGNORANZA PURA)

IO DICO CHE A PARTE IL PROGRAMMA PER LA DIETA DELLO STATO, IL VOSTRO PROGRAMMA ECONOMICO E' RI SI BI LE. una barzel-letta di IMU.NITà

IO DICO CHE LA BANANA REPUBLI E' BBB E VOI NON CAPITE NEMMENO COSA CAZZO SIGNIFICA USCIRE DALL'EURO (posto chenon esiste una procedura formale in tal senso; tanto che neppure la Grecia rischia la cazzata)


Io SONO SICURO che ignorate alcune proposte di riforma della ECB stile FED che sono state avanzate da alcuni economisti

IN QUALE DELLE CATEGORIE ALLA PEACE&LOVE di cui supra DOVREI RIENTRARE?

OPEN YOUR EYES e soprattutto, ACCENDETE IIL CERVELLO 0/1

DRIIIIIN DRIIIIIN DRIIIIN SVEEEEEGLIA SVEEEEEEGLIA
SVEEEEEGLIA SVEEEEELIA

PEACE & LOVE

Federico B., Estero Commentatore certificato 09.07.13 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come non citare la purtroppo più volte sentita "Se non fate la tal cosa io e tutti i miei amici (?) non vi voteremo più", oltre che essere una trollata sa anche un po di ricatto stile nano. Il troll è un personaggio davvero anacronistico in un Paese con i nostri problemi...ma ognuno si diverte come può.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.07.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento

sono un troll??? che significa? mi potete spiegare??? ahhh forse troll è un neologismo anglofono per indicare una persona che non la pensa come il Capo Grillo e che usa il web (strumento democratico e osannato dal m5s) per espriemere le proprie idee???

pietro ponticelli 09.07.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono la più parte dei post scritti dagli aficionados del PD e del nipote dello zio...ma oramai hanno il loro blog....dove pero non ci vanno!

gianni d., Creteil Commentatore certificato 09.07.13 22:05| 
 |
Rispondi al commento

il nemico si capisce da cosa scrive e' sono di 2 tipi il cretino testa di c.....e cglione di cui non possiamo biasimare perche non e colpa sua...e' nato proprio cosi' non si puo far nulla.....se non un trapianto di cervello sostituendolo con quello di una capra che e' piu intelligente.......e il troll ...classico galoppino dei partiti.....e mai arrivati.........stavo dicendo si riconosce dal non senso di quello che scrivono....quindi e' inutile rispondere non capirebbero comunque .....

tommaso de rossi (jacl iosc) Commentatore certificato 09.07.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema degli infiltrati e dei provocatori, c’è ed è a volte molto pesante.

Detto questo, caro Marco Beato, non mi piace ne il tuo tono perentorio, ne alcune inammissibili semplificazioni.

Parafrasando una geniale frase dello storico Domenico Losurdo, direi che a volte è più insopportabile IL TROLLISMO DELL’ANTITROLLISMO.

Lucio P., Jesi Commentatore certificato 09.07.13 21:54| 
 |
Rispondi al commento

I troll che ci dovrebbero far paura sono i giornalisti in tv.
A quelli sul blog possiamo rispondere argomentando, quelli in tv fanno il monologo!

Marco Maglione Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.07.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso di averVi votato... L'intervista del post racchiude tutto quello che è l'Italiano!!!

SalvatoreC 09.07.13 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma stiamo scherzando, vero? A un tratto siamo diventati tutti troll?
Il Movimento è per definizione democrazia, apertura al dialogo e qui si sta dicendo di definire troll chiunque abbia un minimo dubbio su qualsiasi cosa riguardi il Movimento.
Non mi sembra proprio di poter dire che siamo perfetti, quindi non criticabili, e la libera discussione serve proprio a migliorarci sempre di più e a distinguerci sempre di più dai delinquenti che ci governano adesso.
Quindi per favore torniamo tutti alla sana discussione senza mai usare l'offesa con chiunque scriva sul blog e motivando sempre le nostre posizioni. E l'Italia e il mondo lo cambiamo davvero. Tanto il troll sulla rete si sgama subito. La balla dell'alleanza col pd, ma quanto è durata?
P.S.: sono uno di quelli che è felicissimo quando Beppe offende quei delinquenti che ci governano (ancora per poco), perché se lo meritano.

Marco Maglione Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.07.13 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una agenzia di rating ha declassato il debito italiano con tendenza pessimistica
Ai troll posso solo dire che la realtà e più dura degli insulti
Il governo del attendismo ci sta portando dritti dritti verso il baratro

Riccardo Garofoli 09.07.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Mi diverto a curiosare sui profili fb e nelle interviste, dei vari consiglieri ed assessori appena eletti o nominati a Roma e nei vari municipi, tutti rigorosamente di area PD-L, Sel e/o pseudo-tecnici di sinistra mai sentiti fino al giorno prima, con curriculum noti solo a loro stessi e non certo avallati da un percorso di condivisione online.
Ebbene, il 90% dei sopraelencati sta facendo un copia-incolla simpaticissimo delle idee del m5s e di Beppe, riciclandole come oro puro colato dal cielo. Promettono, pontificano, vanno in bici, bevono acqua del rubinetto,dicono di tagliare tutto, la costanza tra tutti dal sindaco Marino in giù è sottolineare la mostruosità del m5s e di Beppe!
Ci copiano e ci insultano a loro insaputa, questi sono i veri super-TROLL!!!!

alberto di cristofaro 09.07.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Contro i troll c'è la realtà dei fatti che è più esplicita di qualunque insulto
Agli amanti del governo letta dopo i falsi emtusiasmi la doccia fredda di standard

Riccardo Garofoli 09.07.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Allora, io ve lo dico chiaro: non sono un troll ma non sono neanche un'integralista grilliano. Esiste una via di mezzo? Credo che il M5S, insieme a molte buone cose, abbia fatto delle gran cazzate e anche Grillo, come è normale che sia fra umani. Soprattutto se inesperti. Se questa mia posizione è lecita, continuiamo a dialogare. Se non la ritenete lecita, mi dovrete sopportare comunque, perchè ho votato M5S e quindi sono in ballo. Può essere che ho sbagliato a votarvi, ma può essere che avete sbagliato voi ad utilizzare il mio voto. E non sto dicendo che andava data fiducia a Bersani. Quindi non rompete troppo i coglioni con la solita sicumera da quattro soldi e i facili giudizi tranchant.

Antonio A. Commentatore certificato 09.07.13 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sempre con Beppe ...forza M5S

mario futuro, bologna Commentatore certificato 09.07.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

è vero, marco beato di scorzè, basta un clic

la fortuna degli imbecilli è di non sapere di esserlo.. tu marco beato di scorzè sei MOLTO fortunato

clic

sergio ciliegi mantova 09.07.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella serata l'agenzia di rating standard

Riccardo Garofoli 09.07.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Certi elementi, omeglio, escrementi, non perdono mai l'occasione adatta a riempirsi la bocca di se stessi, anziché sparare cazzate cpn la scusa di ravvedimenti politici o pseudo tali. Il fatto purtroppo é che qualcuno ci può credere per davvero mettendo in dubbio la coerenza del movimento.

Francesco sanna 09.07.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento

io non li ho mai definiti troll
ho solo detto parole e frasi in italiano.tipo discorsi da Bar. in fondo mi fanno pena.
sono dei piccoli quaquà non uomini che non hanno il coraggio delle loro azioni.
poveracci......

eugenio percossi, san benedetto dei marsi Commentatore certificato 09.07.13 20:20| 
 |
Rispondi al commento

I troll sono solo dei poveretti che hanno sbagliato sponda e non se ne fanno una ragione. Lasciamoli perdere lasciano il tempo che trovano cioè nulla.

claudio 09.07.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Mi ricordo quando Beppe diceva di andare a vedere i commenti su facebook alla pagina di Monti. Se la rideva di tutti quelli che gliene dicevano di tutti i colori. Anche quelli troll? Anche quelli? Allora perché adesso non vanno bene e prima facevano ridere? E siamo sicuri di questi troll?

Paolo C. Commentatore certificato 09.07.13 20:14| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe non perdere tempo appreso ai cretini perche' gli dai spago...tanto si rispondono da soli. e' gente sofferente

Marco Orazio Nicotra 09.07.13 20:13| 
 |
Rispondi al commento

......istruzioni......

ciriaco baldassare marras Commentatore certificato 09.07.13 20:13| 
 |
Rispondi al commento

M5*UNICA E ASSOLUTA VIA D USCITA PER PORTARE L ITALIA ALLA DEMOCRAZIA ORA SIAMO IN DITTATURA CARI CITTADINI
VIVA IL M5* TUTTI A CASA

antonio b., nibionno Commentatore certificato 09.07.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Tanto per essere chiari: https://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

Enrico Richetti, Carmagnola (To) Commentatore certificato 09.07.13 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Trovo questo "prontuario" sintetico e preciso. A mio parere non ci dovrebbero essere molti interventi di commento, se non degli stessi troll. Il senso e' chiaro: e' un troll chi scrive cose inconcludenti o provocatorie, ma soprattutto NON COSTRUTTIVE, di fatto inutili. Secondario poi se per interesse o per povertà di spirito...

Lucio M., UD Commentatore certificato 09.07.13 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Come quella del famoso coglione la madre del troll è sempre incinta.
I trolL ci sono dappertutto anche del M5S che trolleggiano nei siti e nei blog del PD, facciamocene una ragione.

amonasro gatta 09.07.13 19:50| 
 |
Rispondi al commento

questo post sui troll
funziona come il nastro moschicida
:)

certo... basta un click
ma un SPLAT è meglio !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 09.07.13 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Praticamente, tutto il dissenso è trollaggio.
Questa è paranoia.

Stefano S. Commentatore certificato 09.07.13 19:43| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una precisazione. Il troll non è uno che critica il m5s, magari solo su alcuni aspetti, non è uno che cerca il dialogo con il m5s, non è uno che vota un altro partito e porta le sue posizioni. Il troll è altro. E' solo uno che si infiltra tra queste persone per fare un LAVORO di dinformazione sistematica e ripetitiva. In pratica, per essere chiari, il troll danneggia in primo luogo tutti quelli che commentano in buonafede

fabrizio g. Commentatore certificato 09.07.13 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma nemmeno 1 click ci spreco...

Davide G., Milano/Bari Commentatore certificato 09.07.13 19:39| 
 |
Rispondi al commento

si, basta un click,5 click sono poi il DDT

mariuccia rollo Commentatore certificato 09.07.13 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono daccordo con il post in questione ma....diavolo ci vuole davvero come minimo il nirvana per non incazzarsi certe volte
alcuni è come se pregassero di essere presi a calci in culo,forse perché da piccoli hanno avuto troppo spago con dei genitori che li hanno fatti sentire più intelligenti di quello che non sono :-)

tanto è stato già detto, troll o meno, l'italia si divide in due grosso modo,chi vuole cambiare i sistema e chi ci sguazza beatamente
evidentemente i troll vengono tutti da una certa condizione socio-economica

davide sulprizio, sulmona Commentatore certificato 09.07.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo post.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 09.07.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO TUTTI POTENZIALI TROLL
Va bene, dopo aver lottato nel mio piccolo, quando posso, con i tempi che ho, per dire con forza che i troll non esistono, e che se di troll vogliamo parlare sono comunque tutti elettori, e meritano rispetto e soprattutto dobbiamo dialogarci, sto al vostro giochino del sono tutti troll, però qui l'unico evidentemente ad avere una voce riconoscibile è grillo con i suoi post, è l'unico ad avere una "reputazione", il resto, sono tutti potenziali troll, allora io voglio e pretendo che "non sono un troll" sia messo di default in firma almeno a tutti gli aventi diritto al voto online, così quando mi inca.zz.erò perchè non condivido la linea, non condivido le decisioni e cerco il dialogo sulle posizioni del movimento, non verrò tacciato di essere un troll perchè esprimo una posizione differente, altrimenti non esiste NESSUNO in questo blog che valga 1, perchè siamo tutti potenziali troll.

Alessandro. Baroni, Reggello Firenze Commentatore certificato 09.07.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i difetti di una democrazia è che i "dissidenti" ci saranno sempre ... come nel web esisteranno sempre i troll ...

è proprio nella natura umana dell'itaGlione
di rompere assolutamente i coglioni

qualche volta l'ho fatto pure io ...eh !!
però almeno ho tentato una critica costruttiva ...

^_^

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 09.07.13 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo conquesto post, per me è più dannoso che utile, passiamo con quelli che vogliono censurare chi non è d'accordo con una opinione.
Certamente dei troll esistono inquanto lo hanno anche ammesso che ci sono affiliati al PD che per mestiere vanno a inquniare siti come questo, ma è anche vero che ragionamenti come quelli citati li ho avuti più volte da a amici e colloghi che non erano d'accordo con certe scelte del movimento e non erano troll, ma semplicemente persone che non capivano, non erano informate o non erano d'accordo con alcune scelte.
Per me la migliore tattica in questi casi è ignorarli e continuare a informare la gente perchè sappia la verità
Un troll protrebb essere semplicemente un infdividuo sconfortato in un momento di rabbia
Ignorare chi la pensa diversamente per ignoranza o cattiva fede è per me sempre la scelta migliore

Matteo Pietri Commentatore certificato 09.07.13 19:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Secondo me il vero troll sei proprio te pagato dal pd per sputtanarci tutti con questi post ridicoli

giulio t. Commentatore certificato 09.07.13 19:17| 
 |
Rispondi al commento

In una cosa sono contrario in questo post ed è l'ultimo punto:
"Ignorateli"

NO NO!..è troooppo divertente prenderli per il culooo!!!
;D

Andrea R., Torino Commentatore certificato 09.07.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non date da mangiare ai troll....ignorateli!

maurizio carrara, Silea Commentatore certificato 09.07.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Grazie del consiglio, ma lo abbiamo capito da soli, lottando ogni giorno sul forum del FATTO e altri forum, infestati dai trolllini.

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 09.07.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Questo post rientra in una serie notevole di post inutili e dannosi contro parte del movimento stesso. Un movimento così ampio dovrebbe essere aperto al dialogo ed alle differenze, inclusivo e non esclusivo. Il M5S, speranza per molti italiani, sta diventando una delusione per chi non capisce certe scelte ed invece di spiegarle a chi contesta questi ultimi vengono derisi e scacciati come se fossero il nemico. Non sono un troll e non mi considero tale, sono un elettore certo che chi sa di avere la verità in tasca può essere un nuovo messia o Lucifero. Preferirei avere a che fare con un movimento politico più che con una setta dogmatica. Mi piace il programma e rimango interdetto per alcuni atteggiamenti degli eletti ma sostanzialmente aderisco alle idee del movimento che sono coincidenti con le mie. Ma se qualcuno non è d'accorto non va preso a calci nel sedere, va magari aiutato a capire oppure si valuta casomai avesse ragione di approfondire il discorso. Invece si cala dall'alto il verbo e qualunque voce non osannante viene presa a pesci in faccia. Questo fa più male che bene al movimento. Più male che bene.

Belpaese 09.07.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il loro problema è che non riescono ancora ad accettare la semplice democrazia e trasparenza della rete. Non ce la fanno, è più forte di loro. Non riescono ad accettare la loro inutilità in un mondo dove le informazioni fluiscono liberamente da cittadino a cittadino senza l'intermediazione delle laide prostitute del mondo media.

La loro provenienza è affine al metodo che inutilmente tentano di attuare anche coi loro post in questo blog, ecco cos'è un troll: continuano ad attuare la tecnica denigratoria che già fanno da decenni in televisione, ripeti mille volte una stronzata e diventa verità... tecnica che in tivvù funziona perchè la tivvù è lo strumento dei coglioni, uno strumento passivo, premi i numeretti sul telecomando e poi subisci passivamente accasciandoti sul divano come un tossico che si sta iniettando la sua dose quotidiana di stronzate.

Non riescono a capire che il vero danno della rete PER LORO consiste non nei commenti ma nella diffusione incontrollata delle notizie... che siano sulla TAV o il Monte dei Paschi o gli stipendi di tutti i parassiti inutili che lavorano alla RAI... in quel momento per voi luridi cani al soldo dei partiti il danno è già fatto, è inutile che poi cerchiate il litigio con i vostri commentini alla Minzolini o alla Sgarbi: sul web questa tecnica non attacca, non potete innervosire uno che ormai ha capito chi siete e per chi lavorate.

Non vi crede nessuno. Potete riuscire a fregare qualcuno per un paio di righe... fingendo di essere quello che non siete, di essere ragionevoli, fingendo di aver votato il M5S ed essere delusi... da cosa, non si capisce mai bene, visto che non entrate mai nel merito di nessuna questione che non sia un copia/incolla di qualche gossip di giornata... così come quelli che fanno ridere più di tutti: quelli che a tutti i costi cercano di far passare Casaleggio come personaggio oscuro, colpevole di non si capisce mai cosa e alleato con chissà quali imperscrutabili poteri occulti.

Fate soltanto ridere.

Henry Gale, Vercelli Commentatore certificato 09.07.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

A forza di ragionare così, questo cacchio di Movimento diventa una setta chiusa. Vediamo troll dappertutto. I troll non vi mangiano. Ci si può anche ragionare.

Gaetano Campisi, Martina Franca Commentatore certificato 09.07.13 18:44| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non so se per voi sono un troll ?????????? o no , ma so che mandare affanculo una manica di teste di cazzo proni al guru miliardario non ha prezzo , per tutto il resto c'è il cervello.........

tommaso perugini, santa marinella Commentatore certificato 09.07.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco che metti gli specchietti e compaiono allodole come funghi........
ciao trollucci ci siete ancora ma quanto vi pagano per scrivere tutta la m.... di commenti che fate orgni giorno
e comunque anche io nn sono sempre d'accordo con grillo ma lo sostengo ad imprimis perché e meglio di qualsiasi altro politico tiè

luca cappon, mirano Commentatore certificato 09.07.13 18:30| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Non è questione di senza se e senza ma è questione che se vieni solo a dire contro non si risolve nulla, io vedo sempre tanti post contro e nessuno a favore dopo un po' uno perde le staffe soprattutto su facebook che la bacheca è mia

andrea madiotto il turpiloquio e le offese non si dovrebbero usare qui

Benito Karimov 09.07.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

non ci posso credere, un post sui troll e quel simpaticone di dario del sogno non c'è? beh almeno che qualcuno dica SPLAT al suo posto ecchediamine! (sarà sotto caricabatterie non so...)

incerti giovanni 09.07.13 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Praticamente o si è daccordo con Grillo al 100% senza se e senza ma oppure si è troll. Massimo del disprezzo troll pagati dal PD meno elle. La prossima uscita di Grillo sarò il tariffario: 50cent a commento trollista. A me sinceramente pagano almeno 5 euro a commento (trollista). In effetti il movimento è il massimo della democrazia, decide tutto Grillo. Saluti.

Sebastiano Tilloca, Alghero Commentatore certificato 09.07.13 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Argomentazioni che fanno inorridire.
E dubitare dell'intelligenza di chi le fa.
Naturalmente Trosky era un troll.
Ed è per questo che Stalin l'ha fatto ammazzare.
Chi la pensa un pò diversamente è un troll.
Il troll è il controrivoluzionario dell'era digitale.

giuseppe 09.07.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Mah....di solito nei forum i troll non vengono cagati...qui invece gli si fa un post...mah...vedremo il parlamento on line 5 stelle liquid feedback se funzionerà o resterà usabile solo ai certificati...

Hilda 09.07.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

se dico in napoletano che Grillo è nu cess pecchè se ne và in vacanza in sardegna, e il suo compare "cu chisti capilli par 'a maronn" vengo considerato un troll pure io ? Sia ben chiaro io vi ho votati e continuero' a farlo.

mario franzese 09.07.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo post TRAPPOLA...!
le merde sono uscite tutte dalla fogna in gruppo...
E il bello e' che pensano che siamo dei deficenti..

VI SGAMIAMO SEMPREEEEEE!

Andrea Maddiotto ,MB 09.07.13 18:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il tuo commento:
"Secondo me è vero che al troll normalmente non gli si risponde però è anche
vero che quando fanno DISINFORMAZIONE sul moVimento andrebbero presi a
sprangate (metaforicamente.... due schiaffetti diciamo.....) e invece con
questa storia di non rispondere o di bannarlo dalle bacheche finisce che ti
danno pure del FASCISTA come se fosse un offesa.

io dico: di solito non rispondere ma quando esagerano meglio offendere"

Benito Karimov 09.07.13 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Su IFQ, dove mi firmo come GAME OVER ce ne sono una balla. I più malefici sono quelli che partono con un commento pseudo intelligente per attirarti e poi ripartono con le solite tre o quattro cose. Commentano SOLO gli articoli su grillo e sul m5, spesso h24, a volte cambiando nick. Se per sbaglio ogni tanto vi trovate incastrati qualche fy non fa male. Se Dio vuole ieri gargamella con una sola intervista li ha involontariamente sconfessati tutti. E' stato veramente piacevole. A mio parere non è neanche giusto lasciargli campo libero, solo che bisogna sapere PRIMA che si ha a che fare con dei professionisti dell'inganno e della distorsione sistematica

fabrizio g. Commentatore certificato 09.07.13 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo e cari amici del blog,

scrivo questo post partendo inanzitutto dal fatto che io sono uno di quelli che vi ha votato, ma ora ne sono pentito.

Non capisco, avete perso un' occasione d' oro ed ora porterete l' Italia in rovina.

Siccome non avete dato la fiducia al PD siete stati degli irresponsabili e, sicuramente, alle prossime elezioni non prenderete più del 5%.

Non sono un troll, sono un vostro elettore, ma ho deciso che non vi voterò più, anche perchè dite troppe parolacce.

Dov' è la democrazia in questo blog?

Avete aiutato il nano a riprendersi il paese.

Fate qualcosa cazzo!!! Almeno fate qualcosa. Siete sempre li fermi e non combinate un bel niente.

Siete solo capaci a dire no...

Ignoratemi!!! Non rispondete alle mie insulse provocazioni e ricordatevi sempre che... basta un click...

Adriano K., Premana Commentatore certificato 09.07.13 18:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S invece di pensare ai troll dovrebbe rimboccarsi le maniche e trovare soluzioni per recuperare quei consensi persi per strada causa le scelte sbagliate fatte.
Solo in virtù dei consensi che si ricevono,se sono tanti, si riesce a scardinare la mala politica.

visivo 09.07.13 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Per me il connotato chiave del Trollismo è la sua essenza parassitaria.
Adesso vorrei inviare un messaggio a tutti i troll confessi ed anche a quelli mimetici: solo vi illudete di star parassitando la gente positiva, la realtà è che il parassita non lo siete ma lo avete dentro, e vi sta mangiando la vita.

Jorge Corona Commentatore certificato 09.07.13 18:01| 
 |
Rispondi al commento

...quoto! Ogni tanto e' utile ricordarlo!

yujiza inesilio Commentatore certificato 09.07.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Bravi continuate così!! Noi non vi molleremo mai. La lotta sarà dura ma avete il sostegno di tutti noi che crediamo in voi

Barbara 09.07.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Del 09.07.13 17.36

Leonardo Calconi, Roma Commentatore certificato 09.07.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Basta ritenere come non attendibili tutti i commenti non certificati.
A questo proposito leggere il commento del 09.07.13 19.36 di un utente che ha dei problemi anali come chiaramente dice il suo nick.
Raggiunge il suo scopo che è quello di squalificare il blog:
- maiuscole
- punteggiatura demenziale
- grammatica inesistente
- cualche erore d'hortografia no fa male
- turpiloquio
- assenza di qualsiasi contenuto
- K & X a volontà
Vallo a raccontare al mio amico ingegnere che ho appena invitato ad entrare nel blog.

Leonardo Calconi, Roma Commentatore certificato 09.07.13 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

don't feed the trolls (non alimentate i trolls) Comunque per le orde di attivisti del pdmenoelle che vengono qui ed in giro per il web con l'intento di denigrare il m5S con la speranza di recuperare l'elettorato ormai perso, mettetevi l'anima in pace nessuno torna indietro... Mai più PDmenoL. E chi lo vota più il PdmenoL, "mica son matto!"

MaxP 09.07.13 17:53| 
 |
Rispondi al commento

basta un click, ma a volte è tanto divertente rispondergli finchè non trovano più scuse per aver sprecato il voto coi paraculi del berlusca.

Jim Tiberius Kirk, trofarello Commentatore certificato 09.07.13 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Il pd è pericoloso,ma se lo conosci non uccide

Antonello M. Commentatore certificato 09.07.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vitalità di un blog politico consiste nella dialettica. Il solo fatto che persone con il pensiero diverso, cerchino chi mascherarsi per presentare le loro idee-opinioni, dimostra la vivacità dell'insieme e la paura di chi si considera avversario. E' vero comunque, che per dire la propria opinione, seppure giustamente incazzati, il turpiloquio non serve se non al proprio sfogo personale. Ma se invece di sfogarsi si porta anche una sola persona ad avere la stessa opinione, si raggiunge probabilmente una maggiore soddisfazione. Basti vedere che, anche i giornalisti che criticano il blog, visto la costanza e la vivacità che ha raggiunto, si sono adeguati, traendone le notizie e riportando in “toto”, la pagina nei notiziari. Non sono i troll a fare paura, ma l'eventuale assenza di interlocutori o di persone che possono nel bene o nel male esprimersi. La capacità attrattiva degli argomenti, si misura anche dagli interventi fatti, consapevoli che i lettori sono un numero immaginario ai più. Resta il fatto che anche gli avversari politici del M5S, traggono vantaggio dagli interventi, avendo il “polso” della situazione, ma ciò dimostra la validità del blog, che modifica , magari solo parzialmente, l'altrui comportamento, senza subire le “pressioni” degli interessi di varia natura. Scrivere qui fa bene.

flavio daniele 09.07.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento

C'è un detto in Toscana :- la volpe che non riesce ad arrivare l'uva, dice che è acerba e non gli piace.

Susanna Sbragi, Arezzo