Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Tutti i privilegi della Camera

  • 123


privilegi_camera.jpg
"In questi momenti di crisi, chi ha di più deve dare di più. Quasi due terzi del bilancio della Camera è destinato al pagamento di stipendi e pensioni a Montecitorio: una situazione insostenibile. Il M5S vuole eliminare questi sprechi e i partiti? Abbiamo chiesto di visualizzare i curriculum, ma pd e sel si sono opposti. L'ufficio di presidenza della Camera non ha fatto altro che approvare privilegi. 120 milioni circa di euro sono spesi per i vitalizi, 784 milioni per stipendi e pensioni parlamentari, 400 milioni per gli stipendi dei consiglieri. Poi 30 milioni di euro di affitti per gli immobili mentre gli uffici (10 stanze di proprietà della Camera) degli ex presidenti Bertinotti e Fini sono incredibilmente attivi. 9 milioni di euro di stampe di atti parlamentari, 110 milioni di assicurazioni per la vita, 4 milioni per l’acquisto di software. Vogliamo abbattere i diritti che si considerano acquisiti: i vitalizi sono una spesa enorme e vanno aboliti immediatamente. Se non si inizia subito, scarichiamo altri problemi e sprechi sulla generazione futura". Riccardo Fraccaro, Riccardo Nuti e Luigi Di Maio - M5S Camera

Guarda il video della conferenza stampa del M5S sui costi del Palazzo

17 Lug 2013, 12:49 | Scrivi | Commenti (123) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 123


Tags: Boldrini, Camera, Di Maio, Fraccaro, M5S, M5S Camera, Nuti, pdl, pdmenoelle, privilegi, sel, sprechi

Commenti

 

Bravissimo!!! Le pensioni d'oro (e non solo)sono molto, molto spesso non DIRITTI ACQUISIT ma PRIVILEGI CARPITI (un furto)!!!!

Peppino D. Commentatore certificato 08.10.13 17:01| 
 |
Rispondi al commento

tutti si stanno ribellando nel mondo noi ??? siamo un popolo di vecchi che ormai hanno acquisito tutto . I giovani saremo sempre di meno di chi vuole che le cose rimangano cosi . Lo dico e le conferme ci sono le cifre indicate in altri paesi si sarebbero già indignati e ribellati

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 19.07.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Siete fantastici!!!! Bravi! questo è quello che si deve fare! grazie.....

Marisa Monfasani, Voghera Commentatore certificato 19.07.13 18:04| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO MOLTO GIUSTO PECCATO CHE .... SIA LA STESSA "DENUNCIA" DI SPRECHI FOLLI CHE LA LEGA FA DA ANNI..... MI SPIACE PER TUTTI MA ...... IL SISTEMA "ROMANO".... NON MOLLLERA' MAI DEMOCRATICAMENTE IL POTERE E RESTERA' LI PER ALTRI 5 ANNI A "LOGORARE", "SCREDITARE", "INFANGARE", IL M5 ... CON IL SOLO FINE DI RENDERLO INNOCUO E LASCIARLO IN UN ANGOLO.... MI SPIACE SUL SERIO MA NON VEDO ASSOLUTAMENTE LA BENCHE' MINIMA POSSIBILITA' CHE IL M5 POSSA ANDARE AL "POTERE".... GLI ITALIANI SONO PER OLTRE IL 50% PER LO STATUS QUO.... QUINDI SENZA MAGGIORANZA IL M5 RESTERA' ALL' ANGOLO.

Luigi P. Commentatore certificato 19.07.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

A' Boldrini, ndo' stai ? Come mai non si può sapere niente (curricula, etc.) della sua bella Camera di "miliardari" raccomandati ? Questa è brava a chiacchere da salotto (vedi Miss Italia). Intanto la povera sorella (disabile) di Morosini è abbandonata dalle istituzioni.... A Boldrini vergognati...come ci sei arrivata all'ONU e alla Camera...altro che SEL post-comunista....qui degli ultimi dimenticati non si occupa nessuno.

il m. Commentatore certificato 19.07.13 10:04| 
 |
Rispondi al commento

FINO A PROVA CONTRARIA E PERSONALMENTE :

UN ATTACCO CRIMINALE
DALLA STAZIONE CC DI STINTINO (SS)

NEI CONFRONTI DI CHI ABBIA PUBBLICAMENTE DIMOSTRATO
SEMPLICITA', AMORE ED INTERESSE PER IL RIPRISTINO DELLA LEGALITA'
NELLE ISTITUZIONI ITALIANE

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10200902407736435&set=pcb.10200902419816737&type=1&theater

Paolo Corposanto 19.07.13 08:24| 
 |
Rispondi al commento

la boldrini parla di democraza....si di privilegi per lei e isuoi amici...pensa al popolino piuttosto..invece d fare chacchiere

salvatorecilea 18.07.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento

VALENTINA SANNA SI E' DIMESSA DA PRESIDENTE DEL PD SARDO CON QUESTE PAROLE :
"Vergogna.Nella vasta gamma di sentimenti che ho provato in questi ultimi anni, e in special modo da quando ricopro un ruolo di primo piano nel Partito Democratico, questo mi mancava.Dalle primarie ritoccate per la scelta dei parlamentari, alla drammatica vicenda dell’elezione del Capo dello Stato come anticamera al calice ben più amaro del Governo “di scopo” con il PDL di Berlusconi; ai 101 parlamentari del Partito Democratico che, uccidendo politicamente Prodi, hanno gettato una prima pietra tombale sulla speranza di una qualsiasi decente prospettiva che si fondi sulla fiducia, la tensione ideale e i bisogni veri di un popolo tenuto e guardato a distanza......Sì, perché se gli eventi gravissimi che si sono succeduti dal giorno dopo le elezioni meritavano un forte e aperto dissenso verso il partito e questo governo, quelli di oggi ci consegnano il ritratto di una classe politica alla bancarotta morale e civile.Il mancato ridimensionamento dell’acquisto degli F35, promesso da Bersani e dal Pd, è il penultimo atto di arrogante noncuranza di fronte alle vere emergenze delle aziende che falliscono, di chi ha perso il lavoro, degli esodati, della scuola e dell’università che affondano sotto la scure dei tagli di bilancio.L’ultimo, è stato recapitare nelle mani di un dittatore al potere la moglie e la figlia di 6 anni del suo principale oppositore derubricandolo a imbarazzante incidente internazionale da risolversi con il prepensionamento di un opaco funzionario.Non è solo Alfano a doversene andare a casa, sia chiaro, ma tutto questo improbabile Governo e una bella quantità di Parlamentari che, equamente distribuiti tra la Camera e il Senato, sono stati nominati esclusivamente per garantire la sopravvivenza di un dannoso, pervasivo sistema di potere....Purtroppo, la nostra credibilità è andata perduta .....Lascio questo Pd ..proverò a seguire una strada più coerente.. CIVATI,INVECE,SI ADEGUA

Paolo C., Roma Commentatore certificato 18.07.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto che siano "diritti acquisiti" non li fa legali e devono essere aboliti se vanno contro gli interessi della gente. Se domani viene qualcuno e fa' una legge che autorizza i parlamentari a fare i borseggiatori in metropolitana allora ce la dobbiamo tenere per sempre?

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 18.07.13 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Tutti questi privilegi secondo me non sono costituzionali. Quelli che chiamano diritti acquisiti sono solo privilegi che si sono arrogati. I diritti devono essere riconosciuti dalla controparte e noi non glieli abbiamo mai riconosciuti.

Giampiero Pigliapoco 18.07.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

chi vuole aderire?

https://docs.google.com/document/d/1NS5gFYtvYT3nzx9X0GuOuma4LUPXc5E60yDEh9rnpGU/edit

Aldo L., Montecretese Commentatore certificato 18.07.13 15:34| 
 |
Rispondi al commento

CLICCATE SOTTO PER VEDERE IL DISCORSO!!CONDIVIDERE PER INFORMARE


Fra pochi minuti su sky ospite di P Sallustri, il vic. Pres. Camera dei deputati mov. 5 Stelle , Di Maio, per denunciare gli esagerati costi della casta. Avanti cosi' , incominciamo ad informare attraverso canali seri. Con calma speriamo di informare su larga scala la maggior parte della popolazione.

Ragoni Fabio 18.07.13 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Cari taliani, mentre noi crepiamo loro hanno sempre di +.

Quanto ancora dobbiamo aspettare per MUOVERCI??????

ELISABETTA M., TARANTO Commentatore certificato 18.07.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Vi brucia il culo eh cari piddini? Il berlusca ce lo ha grande e duro, eh? Bravi! W il pdl e il pd-l!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 18.07.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, quando avresti potuto imporre a Bersani delle riforme sostanziali (eliminazione del finanziamento e legge elettorale uni o pluri nominale) per passare da partito a demo -crazia, non lo hai fatto.

Hai chiesto l'improponibile, ovvero tutto il tuo delirante "programma". Che peraltro non ha nulla di democratico perché non c'è alcun modo, neanche nel tuo sito, di comunicare con te o la direzione di M5S.

I tuoi sostenitori traditi non ti concederanno una nuova fiducia, e preferiranno non votare.

Tanto, neanche questa mia serve a nulla, perché non ti raggiungerà mai.

Per comunicare, bisogna anche saper ascoltare. E tu non lo fai. Per questo sei fritto.

GIUSEPPE G., BOLOGNA Commentatore certificato 18.07.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E a me chiedono di pagare TASSE INSOSTENIBILI?

Guardate e diffondete il piu' possibile (consiglio, se avete poco tempo, di guardare dal minuto 32.00):

CHE FARE - Intervista a Nando Ioppolo A cura di Elia Menta

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=AYg0_T-zgLs

CHE FARE 18.07.13 04:10| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno, parlamento e governo riescono a inventare un nuovo caso giornalistico "scandalistico" cosicchè l'attenzione dei propri emissari nelle varie redazioni possano parlare di qualsiasi cosa purché non dei soliti, ripetuti, stucchevoli, immorali, volgari e meschini furti. sel, pdl,pd-l, lega ecc ecc stessa schifezza

Davide R. Commentatore certificato 18.07.13 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Basta, basta! Non è più possibile aspettare! Continuano a prendervi per il culo! Beppe ti prego andiamo in tv! La gente (anestetizzata) deve sapere queste cose!! Ma lo capite che quelle merde di giornalisti giocano proprio sul fatto che tanto non ci va!! Ma di cosa abbiamo paura!! Basta democrazia, a voi sembra che ha pagato?! Io è 40 che lavoro e non posso andare in pensione, anzi la devo pagare a Cicciolina! Ma che cazzo di paese è!!!!

Faraci Vincenzo 17.07.13 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo se non ce per nessuno non deve esserci niente neanche per loro!!! Perciò via gli sprechi subito! È ora che la gente si svegli ! Basta regalare loro tutto il potere!!!

Yuri b 17.07.13 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Scusate non avevo finito
LE PAROLE ORMAI NON SERVONO A MOLTO , PROPORREI UNA CAMPAGNA "Gandiana " PER MANDARE UN SEGNALE AL MONDO POLITICO CHE E' FINITA.
Passiamo la voce a tutti gli italiani di appendere un fazzoletto bianco alla finestra oppure in macchina , o in altro posto fino a quando il parlamento NON EMETTE una o piu' leggi per ABOLIRE i privilegi di TUTTI i dirigenti e politici che lavorano per lo stato ( cioe' noi ).

ANTONIO B., LODI Commentatore certificato 17.07.13 21:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LE PAROLE ORMAI NON SERVONO A MOLTO , PROPORREI UNA CAMPAGNA "Gandiana " PER MDARE UN SEGNALE AL MONDO POLITICO CHE E' FINITA.
Passiamo la voce a tutti gli I

ANTONIO B., LODI Commentatore certificato 17.07.13 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera
Io non ho parole per commentare ,a volte un immagine parla piu' di tante parole .
Avrei un simbolo da me ideato da mostrarvi ,semplice e che rappresenta il pensiero di 9 Italiani su 10 ( l'unico italiano rimasto fuori è come il giapponese che non voleva abbandonare l'isola che affondava) purtroppo non posso farvelo avere perché le immagini non sono ammesse.
Se volete dargli un occhiata contattatemi al mio indirizzo email per darmi istruzioni su come farvelo pervenire.

grazie e avanti cosi .

ANTONIO B., LODI Commentatore certificato 17.07.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Il debito della pubblica amm.ne, per un totale di ben 800 mld e che non accenna minimamente a diminuire o quantomeno a cristallizzarsi,è generato dalla P.A. stessa, e non per i servizi dati ai cittadini ed allo stato ma per gli straordinariamente gonfi stipendi ed emolumenti assegnati ai dirigenti, ai segretari generali, ai direttori generali, ai nuclei di valutazione ecc.
Spesso la carica di direttore gen.le, sostanzialmente inutile e dispendiosa (istituita per il controllo interno dei dirigenti dell'ente), ha coinciso con quella di segretario gen.le e, quindi, un superstipendio di 150.000 euro su un ulteriore superstipendio di 90.000 euro, ovviamente il tutto è norma di legge. La legge che toglie alle categorie più povere, quelle che non hanno il peso per ottenere sentenze a favore dalla Corte Costituzionale, come gli esodati o i precari della P.A.
La norma di legge sono le cosiddette leggi "Bassanini", che hanno creato dei mostri, veri e propri porci all'ingrasso all'interno della pancia del sistema pubblico ed a spese della P.A.
E' una delle caste che la sentenza della Corte Costituzionale n. 223/2012 ha voluto ben salvaguardare, salvaguardando sostanzialmente se stessa, ovvero l'altra casta, quella dei magistrati che, insieme a quella dei politici di professione, ai baroni universitari, ai notai ecc., le caste che il governo Monti ha ben tenuto a far salvaguardare appunto con il DPCM del 30.10.2012 a firma Grilli –Monti che ha ratificato la sentenza n.223/2012 dei magistrati della corte costituzionale.
La sentenza ha blindato gli stipendi dirigenziali e della magistratura compresi tra 90.000 e 150.000€ ai quali era stata applicata una "ingiusta riduzione"del 10%.La sentenza ha affermato il principio che i loro stipendi non si toccano, anzi bisogna restituirgli 190 milioni di € tra arretrati e interessi entro il 2014
Nel frattempo, producevano d’ufficio la nuova categoria degli esodati, gli appestati di italia che non possono andare in pensione a 1500€ al mese.

tommaso elia, trepuzzi Commentatore certificato 17.07.13 20:44| 
 |
Rispondi al commento

mai visti per caso i costi della Reggia di Versailles prima del 1789? Costava molto meno pur trasformando i valori della moneta del tempo negli attuali. Verificate per credere. La differenza oltretutto e' che nella Reggia vivevano circa quindicimila persone fra Aristocratici, funzionari, corpi di guardia, personale stanziale, etc. Qua molte molte molte di meno.

Ethan Levi 17.07.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

C'E TANTO DA FARE PER PULIRE GLI SPRECHI.FORZA RAGAZZI DEL M5S DATECI SOTTO.DENUNCIATE GLI SPRECHI PERCHE' ANDANDO AVANTI COSI'IL SISTEMA CROLLA PORTANDOCI TUTTI AL DISASTRO

carmelo riccardo maria giuffrida, catania Commentatore certificato 17.07.13 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Mi credevo che il signior BERTINOTTI se così si potesse chiamare, la maggior parte degli operai ci credeva ma come tutte le cose italiane vanno a finire a puttane, si è seduto una volta sola alla poltrona principale per completare i FATTACCI suoi e sparire dalla scena che per anni ha fatto quel MASCALZONE!!!!!!!!!!!!!!!

giuseppe grande 17.07.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo scoperto l'acqua! Il PD, SEL e C. non solo lì per tutelare i lavoratori (sic). Con la riduzione dei parlamentari e il mancato finanziamento quanti dipendenti dei partiti stanno a casa. Vanno tutelati. Gli altri si arrangino.

f.d. 17.07.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici della casta, l'Egitto è sempre più vicino...

Mario B., Viterbo Commentatore certificato 17.07.13 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Andare avanti senza pietà. Bisogna andare in TV e dirlo ai 4 venti. Gli italiani si deviono vergorganre di aver votato tanta gentaglia. E si devono vergognare tutti quelli che sputano addosso a 5 stelle. Verrà un giorno per la resa dei conti con tutti questi nostri concittadini (PD&PDL) collusi.

GIUSEPPE C., ROMA Commentatore certificato 17.07.13 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma datti da fare che hai rotto con i tuoi blog mi pento di averti votato non sei uno di avanspettacoli o rappresentante di una ditta di abbigliamento (........)

Giuseppe luise 17.07.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo vecchio modo di far politica attorniandosi e corrispondendo privilegi di ogni genere a gran parte del proprio elettorato, deve finire.

Ragoni Fabio 17.07.13 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Per abbattere questi privilegi c'è solo un modo molto semplice e lineare assolutamente compatibile con il dettato costituzionale, anzi gli restituisce anche i contenuti svuotati dal fiscal drag (le imposte devono essere progressive, così recita la nostra costituzione) Ora considerando che i gli alti redditi IRPEF sono solo quelli dei politici, dei banchieri e dei pensionati d'oro,basta aumentare e di molto le aliquote IRPEF su questo redditi, come hanno fatto in Francia.
Se poi qualche calciatore deciderà di cambiare Paese ce ne faremo una ragione.

enrico stopponi 17.07.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Il voto non è bastato, è sempre più evidente che non siamo in democrazia, il popolo aspetta un segnale, siamo pronti!! chi ci darà il segnale per il vero cambiamento????

Dante Wiquel 17.07.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

...la Casta si pasce coi soldi dei Cittadini, cura in segreto i suoi privilegi e i Cittadini dormono....dormono...dormono...zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz.....allora forza al M5s!!!!

alberto d. Commentatore certificato 17.07.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

IL MIO TITOLO: vergogna; il mio sottotitolo: farabutti,che prendono soldi a scrocco dal popolo. 0RAMAI è ARRIVATA l'ora di dire basta basta basta,altro che resistere,questi FARABUTTI,che scippano soldi ai neonati,ai bambini delle scuole,tolgono il futuro e la speranza a milioni di individui,non guardano e non pensano minimamente ai diversamente abili ,ai poveri pensionati con la piccola retribuzione da fame,ai poveri esodati,sfortunati e presi per il culo dalla dama piangente(fornero).questi porci che prendono tutti questi soldi e non lasciano nemmeno le briciole,sono la FOGNA D'ITALIA.SCOPRIAMO questo gioco di chiusura di queste luride CASTE.CONTINUARE sempre così efar conoscere la verità al popolo sovrano onesto,qullo che lavora e suda per i propri figli...bravi ragazzi pentastellati ,ORA meritate e solo voi di essere chiamati onorevoli e senatori della repubblica italiana. non fermatevi maiiiiiiiii così facendo la base vi rimarrà sempre fedele. a presto ragazzi.......saverio.miele att.cert.M5S MARIGLIANO-NA-

SAVERIO.MIELE 17.07.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto tutto il video: ragazzi siete grandiosi!
Che soddisfazione sentire dei parlamentari che denunciano uno per uno questi sprechi e privilegi, e che, SOPRATTUTTO, si danno da fare per eliminarli.
Continuate così, onesti, corretti, precisi, efficienti, professionali.

Bisogna però essere più presenti in tv, altrimenti la maggior parte degli italiani non riuscirà mai a conoscere queste cose e tutto il vostro lavoro.
E allora continuerà a votare PD e PDL credendo che il M5S sia costituito da incapaci, imbecilli, incompetenti ragazzini che parlano solo di scontrini e espellono chi ha idee contrarie al dittatore Grillo.
Perchè questo è il messaggio che la tv fa passare.
Vi prego, dobbiamo andare di più in tv!

L'Italia è un paese di over 60, e gli over 60 non usano Internet!

Federica F., Lago d'Iseo Commentatore certificato 17.07.13 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appreso degli sprechi che, per come è rovinata l'Italia, non è un problema di oggi. Abbiamo votato il M5S perchè qualcosa cambiasse; più di tanto non possiamo. Se c'è qualcos'altro da fare, voi dite,come per il voto, noi faremo. Basta organizzarsi e andare avanti senza paura.

Luigi Gherardi 17.07.13 16:34| 
 |
Rispondi al commento

I CURRICULUM DEI DIPENDENTI DELLA CAMERA!!!

Richiediamo all'infinito, senza mai deflettere, che siano resi pubblici.

Azzanniamoli su questo aspetto, senza mai lasciare la presa.
Tutti si accorgeranno della palese disparità tra reali competenze ed emolumenti percepiti.

Forza M5S, e sempre in prima linea contro l'ANTIMERITOCRAZIA.

mulholland drive Commentatore certificato 17.07.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento

La dismissione dei beni di Stato per 400 miliardi che il Governo Letta si appresta a varare per aggredire il debito pubblico produrrà un effetto ancora più devastante del guaio "l'effetto corsica".. la repubblica di Genova chiamò in aiuto i francesi per risolvere la questione con i corsi, ma i francesi perdevano tempo evitando gli scontri aperti con gli indipendentisti e in questo modo lievitava il debito verso i francesi, poiché gli oneri erano a carico della stessa repubblica di Genova, tanto che alla fine cedette la Corsica alla Francia per riscattare il debito nei suoi confronti.. Si mangeranno l'Italia a poco a poco.. e alla fine saremo un popolo senza terra e col debito ancora da estinguere

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 17.07.13 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Il totale lo faccio io: 1457 milioni di euro, pari alla metà del gettito IMU !!! Soldi sprecati che non vogliono togliersi.
Il cui risparmio sarebbe sufficiente per dimezzare l'IMU a tutta l'Italia !!!!
MA QUANTI SOLDI BUTTANO ???

Francesco ., e-carlo@fastwebnet.it Commentatore certificato 17.07.13 16:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ciò che mi rende ancora di più incazzato, leggendo queste note, è che nessuno prima che arrivasse il M5S abbia mai cosi chiaramente esposto la situazione degli incredibili costi che per decenni hanno gravato sulle spalle degli Italiani: chiunque sia entrato a vario titolo in questi palazzi si è immediatamente adattato ed ha... consumato... alla faccia nostra!

roberto 17.07.13 15:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Un nuovo schema socio-economico è possibile, si chiama Antropocrazia. http://antropocrazia.wordpress.com
Si potrebbe cominciare dall'Italia, poi altre nazioni potrebbero adottare il nuovo schema, come è successo con il Diritto Romano.

Giusy Romano Commentatore certificato 17.07.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

monumentale... come grillo regola i giornalisti è da statista... capiremo la grandezza di quest'uomo a posteriori...

alessandro 17.07.13 15:42| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, sta cambiando qualcosa e non me ne sono accorto?
Corriere.it espone in un articolo la denuncia del M5S sui costi della Camera SENZA NESSUN COMMENTO ma riportando solamente i fatti...
Non vorrei cantare vittoria troppo presto ma non è che per caso anche i giornalai si stanno rendendo conto di quel che sta accadendo al di fuori della loro campana di vetro?
Avanti così M5S!Solo questione di tempo e le cose cambieranno sul serio!

Antonio C. Commentatore certificato 17.07.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un nuovo schema socio-economico è possibile, si chiama Antropocrazia. http://antropocrazia.wordpress.com/

Giusy Romano Commentatore certificato 17.07.13 15:27| 
 |
Rispondi al commento

salve sono Alfredo caruso emigrante in provincia di Modena da 13 anni grazie a questi papponi e ai loro sprechi sono nella Merda anche sfrattato
io sono un artigiano che da 5 anni non riesce a vivere o 4 bambini nati quando le cose apparivano buone e senza controindicazioni, ma come un cretino non mi sono reso conto che al governo cerano dei delinquenti, on le restrizioni che anno fatto (pos durc)non riesco a fare quel poco
di lavoro che potrei fare, questi sprecano milioni a me basterebbe poco x far vivere i miei figli dignitosamente ,e tornare a lavorare.

caruso alfredo 17.07.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo ragazzi portiamo avanti la nostra lotta, smascheriamo tutti i partiti che non appoggiano queste iniziative, i cittadini prima o poi capiranno e voteranno per noi, da li si potrà ripartire a ricostruire un paese e un tessuto sociale allo sfascio.
PROPONGO ANCHE DI PORTARE AVANTI UNA INIZIATIVA PER OBLIGARE LO STATO A VERSARE I CONTRIBUTI PENSIONISTICI ARRETRATI DEI PROPRI DIPENDENTI, CHE DA ANNI NON HA VERSATO NELLE CASSE DEL IMPDAP, E CHE PROBABILMENTE CONTINUA A NON VERSARE ANCHE NELLE CASSE ORMAI UNIFICATE DEL IMPS , QUESTO PERMETTEREBBE AI LAVORATORI DEL PRIVATO, DI RIACQUISIRE IL DIRITTO AD ANDARE IN PENSIONE AD UNA ETA' RAGIONEVOLE, E AL RAGGIUNGIMENTO DI 40 ANNI DI LAVORO.

maurizo zinali 17.07.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno è in grado di fare il calcolo di quanto si recupererebbe facendo i punti sotto elencati? IN ITALIA I SOLDI CI SONO!!!! NON DOBBIAMO BUTTARLI NEL CESSO!!!!!!!!
1) Ritiro tutti i militari dalle missioni estere
2) Mancato acquisto aerei F35
3) Tetto massimo retribuzione manager pubblici
4) Tetto massimo 5.000 per le pensioni
5) Abolizione totale province
6) Abolizione statuto speciale regioni
7) Accorpamento regioni fino ad averne 6
8) Accorpamento comuni sotto i 20.000 abitanti
9) Dimezzamento parlamentari
10)Abolizione vera finanziamento pubblico partiti
11)Abolizione vera finanziamento pubblico sindacati
12)Vendita di tutte le reti Rai tranne una
13)Abolizione vera finanziamento editoria
14)Accorpamento prefetture
15)Accorpamento tribunali
16)Liberalizzazione taxi/farmacie/notai
17)Abolizione finanziamento scuola privata
18)Vendita caserme ecc
19)Abolizione auto blu
20)Abolizione sedi estere delle regioni

Verrebbero fuori i soldi per scuola, arte, turismo, rinnovabili, ferrovie ecc ecc. O qualcuno pensa di andare avanti a competere con il resto del mondo fabbricando automobili?

No ai rimborsi 17.07.13 15:12| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Costringero' democraticamente i miei figli a iscriversi ad un partito ed ad impegnarsi per fare carriera in politica. Altro che laurearsi ! Il partito no importa, basta arrivare li' o da quelle parti. Se non lo fanno...niente paghetta !

Bruno da Roma 17.07.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CLICCATE SOPRA!!!VIDEO MAI ANDATO SULLA RAI


Con le buone oramai non si risolve niente

piero l., tortona Commentatore certificato 17.07.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Bravi ragazzi stategli addosso!
C'è la faremo tutti insieme!
Facciamoli il culo!

Daniele Arcidiacono 17.07.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento

SONO CON VOI: ANDATE AVANTI, IO QUESTE COSE LE DICO A TUTTI QUELLI CHE INCONTRO, LA GENTE DEVE SAPERE, OGNUNO FACCIA LA SUA PARTE!

nerella sala, modena Commentatore certificato 17.07.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO E CASALEGGIO VOI CHE SIETE POTENTI AIUTATE L’ITALIA E GLI ITALIANI A RIEMERGERE.
CERCATE E AIUTATECI A CACCIARLI VIA.
HANNO DANNEGGIATO TUTTO E TUTTI.
SI SONO ACCANTONATI TANTI DI QUEI SOLDI DA FARE SCHIFO.
SI SONO ACCANTONATI TANTI DI QUEI SOLDI DA FARE SCHIFO.
CHIEDIAMO A VOI QUAL’E’ LA SOLUZIONE.
CAMBIAMO QUESTO SISTEMA MARCIO.
TOGLIAMO TUTTI I PRIVILEGI ALLE CASTE.
TOGLIAMO TUTTI I PRIVILEGI ALLE CASTE.
LE PENSIONI DA EURO 500,00 VANNO PORTATE A EURO 1000,00 E NON TASSATE.
TOGLIERE IL 50% DI TASSE AGLI ARTIGIANI SULLE ATTIVITA’.
LE PENSIONI DA EURO 500,00 VANNO PORTATE A EURO 1000,00 E NON TASSATE.
TOGLIERE IL 50% DI TASSE AGLI ARTIGIANI SULLE ATTIVITA’

grace 17.07.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

che dire, gli venisse il colera!

Angelo Minotti 17.07.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Basta! Siamo nove milioni! Andiamo li davanti tutti insieme e vedrete che con le buone o le cattive li staniamo e ci facciamo ridare tutto quello che ci hanno rubato...

Max turco 17.07.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fate benissimo ad insistere,presentare mozioni e disegni di legge. Poi,però, lavoro più importante , è l'informazione, come questa che avete postato. Infatti nessuno di noi si illuda che la maggioranza PD-PDL votino mai per una proposta M5S. Perciò tutto resta finalizzato a convincere gli italiani che l'unica via d'uscita per l'Italia è cambiare classe politica per abolire le caste.
Per ottenere il risultato bisognerebbe, non so come, riuscire a raggiungere anche gli elettori che non usano il web.
E se una volta a settimana ciascun parlamentare M5S , aiutato dai militanti, facesse un comizio informativo nella propria città, da quì alle elezioni ? Mica si può lasciare il lavoro in piazza solo a Grillo. Non può farcela.

Paolo C., Roma Commentatore certificato 17.07.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche la nostra pensione è diritto acquisito.La pensione è "stipendio differito": ovvero soldi miei che io (lavoratore) concordo mi saranno consegnati in seguito. Non una "concessione" che mi può essere tolta a piacimento, non è una forma di assistenza che si da poveri e come tale si da solo a chi è molto povero.

claudia amicucci 17.07.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Beppe io ti ho votato con la seranza di spedire a casa questi ladri visto che anche tu hai paura di presentarti in televisione e sputtanarli davanti a tutti cosa credi che tutti hanno internet magari avrebbero i soldi per mangiare un pezzo di pane se hai bisogno di dimostrare chiama a tutti i sostenitori e spero che leggi il mio appello andremo davanti al palazzo e faremo come in eggitto o ci ascoltano o finisce il rispetto della vita tanto non si può continuare a morire e i magnaccia del parlamento pappano tutto alla faccia nostra

paolo giangrave 17.07.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

semplicemente questa è l'itaGlia... proprio un gran bel paese non c'è che dire....!!! solo qui succedono certe cose e la gente non sa e non fa nulla

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 17.07.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Meravigliosi, avanti cosi.
Un voto al M5S è un voto al futuro del paese.

Grazie.

Bob C., Rieti Commentatore certificato 17.07.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento

COGLIONI!!COGLIONI!!!COGLIONI!!
I fessi imbecilli che hanno dato il voto alle IENE
e MUMMIE PD+L-L, SEL, LEGA, MONTI,DC,PPI,FLI,MPS,
ED ESCREMENTI simili!!!
Vi hanno tradito e voi godete!!
Vi aumentano le tasse e voi godete!!
Vi tolgono il lavoro e voi godete!!
Vi tolgono le case e voi godete!!
Vi tolgono l'assistenza medica e voi godete!!
Vi tolgono la dignità e voi godete!!
Vi tolgono le pensioni e voi godete!!
Vi tolgono la speranza del domani e voi godete!!
Vi tolgono tutto e voi godete!!
Vi tolgono la VITA e voi godete!!
Vi tolgono il sangue e voi godete!!
VE LO INFILANO NEL DIDIETRO E VOI GODETE!!

MA SI PUO' SAPERE QUANDO CAZZO REAGIRETE???
MA SE REAGITE FINIRETE DI GODERE!!
Almeno date il voto e la fiducia a BEPPEGRILLO e
al M5*(gli unici onesti che NON HANNO MAI TRADITO)
che faranno piazza pulita di tutto il RUMENTAIO,
IENE,SCIACALLI,MUMMIE,PORCI,SCROFE delle caste
mafiose e massoniche da sempre mantenuti al potere
dai fessi italiani onesti col loro lavoro, sudore,
sacrifici e molte volte col loro sangue e la loro
vita!!
I dis-onorevoli PD+l-l e co-mplici hanno bloccato
lo S-PARLAMENTO per guadagnare tempo e nascondere
i veri e gravi problemi dell'italia e italiani alla disperazione e alla rovina!!
Discutono su STRONZATE (KAZZAKO E KAZZATURE, se si
o no la kyenge è primate e simile al calderoni, se
berlusca è il mostro che è, se "miss italia" è una
cazzata e utile solo per i già privilegiati e vili
superpagati fabiofazio/Littizzetto/carlabruni e
tutti i superpagati mostri delle caste mafiose
nazionali ed internazionali!(baldracchini docet)!!
BASTA a soffrire, a pagare, a mantenere, a MORIRE!
ITALIANIII....SVEGLIATEVIIII...RIBELLATEVIII......
altrimenti sarà la vostra fine e la GODURIA E LA
VITTORIA DELLE IENE POLITICHE/ECONOMICHE MAFIOSE
che oramai stanno lasciando l'italia alla rovina
e loro con i tesoretti e malloppi rubati faranno
la fuga nei paradisi fiscali a godersi tutto alla
FACCIACCIA NOSTRA( come diceva il grande TOTO':
E IO PAGO!!!)
MEDITATE!

peppino russo 17.07.13 14:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Oltre i privilegi ...... le beffe..... leggete cittadini http://www.tempostretto.it/news/corsi-d-oro-formazione-10-arresti-domiciliari-mogli-genovese-buzzanca-forte-spese-gonfiate-600.html ....

Domenico Fazio, Messina Commentatore certificato 17.07.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Concordo pienamente con il M5S Camera. Abolire i priviegi della Camera dei deputati non rialza le finanze dello stato ma almeno si da il buon esempio che è fondamentale in un periodo di crisi economica e di sacrifici. La cosidetta lotta alla casta di cui tutti i politici e pennivendoli di regime si riempiono la bocca, ma che nessuno ha veramente voglia di portarla avanti e in effetti è leggittimo; sono loro stessi, quindi perchè togliersi i privileggi economici? l'Italia è un paese di caste e ognuno ha i suoi interessi da difendere. Questo non è un paese solidale, ma un pase dove tutti si muovono per interessi e tornaconto personale. La casta, la casta e sempre la casta dei politici: ma siamo sicuri che la società civile sia meglio della classe politica?

Gaspare M. Commentatore certificato 17.07.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Insistere per i curriculum lo si deve ai giovani senza lavoro , vogliamo sapere per quali eccelsi meriti occupano tali posizioni.
La meritocrazia deve valere non una tessera di partito.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 17.07.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

troppa poca informazione,ne giornali ne tv parlano di rimborsi elettorali che il movimento ha rinunciato e gli altri che se lo sono preso
di eliminare le provincie
del taglio dei parlamentari
abolizione dei finanziamenti ai giornali
di privilegi
di vitalizi
di costi del personale nei ministeri italiani e nei palazzi dove si fa politica incluse le regioni
di pensioni d oro
di super stipendi
di multicariche
di varie leggine per favorire questo o quel senatore o deputato...
del non far niente
solamente preservarsi una poltrona
è brutta... ma ci vuole una guerra...
altrimenti non cambierà niente

emi m., crema Commentatore certificato 17.07.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

....è una vergogna...divulgate, divulgate e denunciate, denunciate....queste porcherie...
lor signori la chiamano demagogia....il m5**** la chiama.... casta intoccabile...
forza m5*****

ciriaco marras Commentatore certificato 17.07.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

BASTA PRIVILEGI!

http://ilbuonpolitico.weebly.com/

Luca M. Commentatore certificato 17.07.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Questa è un'ottima iniziativa che però non ha avuto il giusto risalto mediatico, i costi della casta vanno tagliati ma se la stampa è collusa sarà dura.

Il cambiamento è rallentato dai cani da guardia dello status quo, sarà lento ma inesorabile

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato 17.07.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Occuparsi della res publica dovrebbe essere considerata un' attività di volontariato, i politici dovrebbero esserlo gratuitamente. Chi è animato da un' autentica inclinazione ad anteporre gli interessi di tutti al proprio capisce chiaramente ciò che intendo sostenere.

Cristina Regno, Recanati Commentatore certificato 17.07.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

un grazie ai nostri ragazzi , e pensare che qualcuno voleva che ci alleassimo con loro(e ci criticavano ..)..bravo beppe e teniamo duro..oggi sul tg di italia 1 hanno fatto un servizio sui costi della politica dando il merito ai 5 stelle..forse cominciano a cedere o cominciano anche loro a crederci

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 17.07.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Il castello castale inizia a scricchiolare e sbriciolarsi.
Quotidiane e continue contraddizioni (vd caso kazako), liti fra loro (vd caso calderoli-kyenge), arresti eccellenti (vd ligresti).
La temperatura e la pressione aumentano, fra poco i topi cominceranno ad abbandonare la nave.

Giacomo B. Commentatore certificato 17.07.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutto cio' e' inamissibile.

abbiamo il compito e il dovere morale di rovesciare tutto.

grazie ragazzi grazie beppe

vi voglio bene.

alessandro gasbarri, colle val d'elsa Commentatore certificato 17.07.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna trovare il modo di informare di più il popolo italiano su queste NEFANDEZZE. Il Web solamente, è troppo poco.

virgilio moroni, bolzano Commentatore certificato 17.07.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

La grande domanda è e resta:

COME SI FA A CAMBIARE CLASSE DIRIGENTE IN UN SISTEMA DEMOCRATICO AMPIAMENTE MANIPOLATO DAI MEDIA?

A mio avviso l'esempio del M5S non basta!

Vi ho votato e vi paghiamo lo stipendio (ridotto, ma pur sempre uno stipendio), per rispondere a questa domanda con parole e azioni coraggiose.

La sola denuncia non basta, far vedere i dati non basta, soprattutto a chi da anni non si fa infinocchiare dalla propaganda di sistema e non autorizza il saccheggio d'Italia.

La mia unica azione potrebbe essere quella di venire davanti alla camera e chiedere a gran voce il taglio dei vitalizi e il resto... quando volete!

ANDREA s., roma Commentatore certificato 17.07.13 13:59| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

OTTIMO LAVORO!!!!! BRAVIIIIIIIII!!!!

emanuele b., montepulciano Commentatore certificato 17.07.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

bravi ragazzi, continuate così!
Sono arciconvinto che se il M5S avesse un canale televisivo ove rendicontare il bene che fate, anche per le persone senza pc,avreste più del 50% dei voti. Anche i trolls piddini e non , hanno quasi smesso di impestare il blog; si sono arresi alla forza della verità e delle persone perbene come voi.Grazie.
Forza sempre M5S.

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato 17.07.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

avanti senza paura siamo con voi.
VOI SIETE NOI, NOI SIAMO VOI!

Pippi P., Palermo Commentatore certificato 17.07.13 13:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il problema di fondo è il livello della nostra classe dirigente.
Più è basso e più si garantiscono privilegi in modo da essere inamovibili perchè altrimenti come potrebbero guadagnare tutti quei soldi.
Sono decenni che i vertici politici si circondano di stupidi schiavetti, che a loro volta diventeranno vertice e si circonderanno di ancor più stupidi schiavetti.
L'attuale classe dirigente è almeno alla seconda generazione e quindi cosa possiamo aspettarci da loro.
M5S deve portare in parlamento una vera elite, che non sono solo laureati con 110 e lode ma persone comuni che conoscono la realtà sotto tanti punti di vista.
Quando ho scelto i candidati alle parlamentarie ho votato una laureata in fisica, 1 operaio ed 1 disoccupato e questo perchè potevo votarne solo 3.
Solo portando persone VERE si può pensare di cambiare veramente il paese.
Le persone VERE non si comprano e sono il meglio del nostro paese.
Poi non bisogna centrare la vita del movimento sui meet up. Ci sono una marea di persone, ed io sono uno di quelle, che lavorano dal mattino alla sera sul campo che non fa sconti a nessuno. Quando non lavoro cerco di dedicare il maggior tempo possibile ai miei figli. Inevitabilmente i meet up raccolgono solo una parte della società, un po come internet, ma l'altra deve essere in qualche modo recuperata perchè portatrice di esperienze irrinunciabili.
Propongo di far selezionare i candidati alla rete fra tutti gli attivisti certificati in modo che possano essere ben valutati da tutti.
La prossima volta cerchiamo di evitare gli errori commessi le scorse selezioni se vogliamo veramente aiutare i nostri figli.

Roberto Gilli, Pino Torinese Commentatore certificato 17.07.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rabbia cresce ogni volta che leggo dati come questi, è terribile questo che sta succedendo, tanti, troppi ogni giorno perdono il lavoro e con esso dignità e fonte di sostentamento, a fronte di ciò questi maiali, incapaci, ignoranti e fannulloni continuano a riempirsi le tasche rubando i nostri soldi. Se le cose non cambiano in fretta ho paura possa accadere l'irreparabile, ma sono sempre più convinto che fino a quando non cadranno delle teste, in senso letterale, le cose non cambieranno.

Riccardo Parodi, Recco Commentatore certificato 17.07.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Il privilegio non è un diritto e non di può acquisire.

Enrico Roncoroni 17.07.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Visto il suo passato avevo fiducia nella Boldrini anche se ho votato il Movimento mi sembrava una brava persona ma come tutti si sta adeguando alla moneta e a tutti i privilegi.Che schifo!!!!

Roma P., rimini Commentatore certificato 17.07.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Maria Mussini ha un curriculum da far paura.....occhio cari amici parlamentari a 5 stelle....occhio.
Movimento 5 stelle sempre! W GRILLO!

Cristina Regno, Recanati Commentatore certificato 17.07.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

deve finire a qualsiasi costo sfido chiunque ancora a votarli, pieno potere al movimento cinque stelle per la vittoria della democrazia e dell'onestà. Forza Beppe sei il nostro eroe!!!!!!!!!!!!!!

maria Marcianò 17.07.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Dato che di soldi non ne ho più, io vado a RUBARE un fucile, ditemi dove e quando iniziamo a fare una RIVOLUZIONE!!!!

riccardo f., milano Commentatore certificato 17.07.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Bravi ragazzi!! Fate della coerenza e della trasparenza un baluardo per il parlamento.
Si ingozzano come se nulla succede intorno a loro!!! Che vergogna!!.
Forza M5S.

Leonardo messina 17.07.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Ieri, ho trovato un prelievo sul mio conto corrente di 1.125,00 euro con la causale "ADD. DELEGHE FISCO/INPS/REGIONI" ed il rateo di pensione ridotto di circa 100 euro. Il "mandante" credo sia il Presidente Zingaretti che invece di prendersela con chi ha creato il debito preferisce scaricarlo su chi non può evitare il prelievo. Tra cani non si mordono ? Cominciamo a chiudere le Fondazioni e leghiamo i compensi di questi signori alle pensioni minime; se riusciranno a farle aumentare saranno premiati altrimenti che soffrano anche loro ! (mi rendo conto che la mia è una pia illusione)
Saluti
Carlo

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato 17.07.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Questi non sono solo numeri, ragazzi. Questo è il nostro futuro è l'oggi. Possibile che il m5s non riesca ad organizzare una marcia su Roma? Cari Parlamentari del m5s non aspettate noi Italiani che vi abbiamo votatoperchè a quanto pare nessuno muove il culo. Ora che avete voce in capitolo, date l'esempio e organizzate una marcia su Roma! Siamo milioni di affamati e senza lavoro e la doppia scorta non gli basterà. Grazie.

Roberto D. 17.07.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

i trota titoli non dicono niente che cosa hanno fatto molto di piu'ed un test attitudinale sarebbe la cosa migliore

Enrico P., AMSTERDAM/Olanda Commentatore certificato 17.07.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

I curricula

daniela ciarcelluti 17.07.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Per quello che concerne i curricula dei parlamentari occhio ai titoli. Non ci lasciamo ingannare troppo da quelli ultratitolati.....occhio....

Cristina Regno, Recanati Commentatore certificato 17.07.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Perché non mettete mani alle quote inespresse dell'8 x mille??? Stiamo parlando di circa 700 milioni di euro all'anno, che grazie al sistema TRUFFALDINO firmato da Craxi con la chiesa cattolica, finiscono tutti nelle casse vaticane anzichè in quelle dello Stato italiano, cioè TUTTI NOI!!!

Brunella B 17.07.13 13:21| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravi e grazie di esserci,

gino p., firenze Commentatore certificato 17.07.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
LA VEDO DAVVERO MALE PER I PARTITI,TRANNE I NOSTRI 5 STELLE, SE NON INIZIANO A TAGLIARSI QUALCOSA
ALVISE

alvise fossa 17.07.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a Carla Ruocco e ai ragazzi riusciamo a sapere certe cose , cose che gli Italiani ignorano.
Quali sono le ragioni per cui pd e sel si oppongono a far sapere agli Italiani come vengono spesi i loro soldi,ci sono delle complicita' ? Siamo alle solite paga e taci cretino, popolo bue, quanta ipocrisia e quanta sporcizia uscira'ancora fuori di certo non grazie a questa finta opposizione.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 17.07.13 13:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo scendere in piazza ad oltranza altrimenti si muore. Dobbiamo far in modo che tutti si interessino al proprio stato. Dobbiamo stazionare notte e giorno davanti al parlamento e fargli capire che non ci possono più prendere per il culo. O facciamo questo oppure si muore. Organizziamoci.

angelo c., roma Commentatore certificato 17.07.13 13:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sì certo!
MA ANCHE QUANDO NON C'E' CRISI!
è SEMPRE stata una vergogna questa differenza astronomica di stipendi fra la casta-le varie caste e tutti gli altri, che poi siamo noi!
la gente lo sapeva una volta e lo sa ora....?
Luisa

Luisa B., Conegliano TV) Commentatore certificato 17.07.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

finiranno !

la casta se ne andrà e quella sarà la fine della cleptocrazia !

Roberto B. Commentatore certificato 17.07.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Sputtaniamoli e leviamogli tutti i soldi nostri ,cosi i cttadini pagano meno tasse.Vergogna e hanno il coraggio di chiederci i soldi noi che non arriviamo a fine mese.Si vergognino!!!

m,forti 17.07.13 13:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E'finita. Fanno finta di non capire ma è finita.
Ormai tutto questo ha le ore contate.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 17.07.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

meravigliosi l'italia ora sa'

marco i., bari Commentatore certificato 17.07.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

bravi ragazzi! Sono fiero di voi! Avanti così, per il bene di tutti! Speriamo che gli italiani capiscano e si sveglino...

Claudio ., Verona Commentatore certificato 17.07.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori