Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il crollo di un regime #5giornia5stelle

  • 498

New Twitter Gallery

_berlusconi_incandidabile.jpg
"Silvio Berlusconi è stato condannato a 4 anni di reclusione. Ai sensi del Decreto Legislativo 235 del 2012, art. 1 e 3, è ora incandidabile. Nel caso di “incandidabilità sopravvenuta”, la legge prevede che il Senato debba deliberare di conseguenza. Oggi stesso chiederemo al Presidente della Giunta per le Elezioni di convocarla il prossimo lunedì, e di prendere atto delle implicazioni della decadenza dall’incarico di senatore di Silvio Berlusconi. La stessa Corte di Cassazione ha ritenuto che le condanne per reati ostativi configurino uno “status di inidoneità funzionale assoluta e non rimovibile”, volto a tutelare “il buon andamento e la trasparenza delle amministrazioni pubbliche, l’ordine e la sicurezza, la libera determinazione degli organi elettivi”. Chiederemo contemporaneamente al Presidente del Senato che l’aula deliberi immediatamente per la sua decadenza, anche in considerazione del fatto che ogni futura deliberazione del Senato potrebbe essere illegittima. La legge è chiara e non dà adito ad interpretazioni. Non è nella disponibilità del Senato esercitare una scelta politica su una decisione che è già vincolata dalla legge. Appare del tutto irragionevole che il Senato possa maturare scelte difformi. Non ci sono più scuse. Riteniamo sia necessario restituire al Parlamento la dignità che merita." Vito Crimi

2 Ago 2013, 13:25 | Scrivi | Commenti (498) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 498


Tags: Berlusconi, Cassazione, decadenza senatore, incandidabilità, M5S, sentenza mediaset

Commenti

 

Con il risultato ottenuto dal Vostro Movimento alle Elezioni Nazionali, avete dimostrato che, in Italia, si possono fare le rivoluzioni ed in modo incruento. Siete riusciti a scardinare un sistema politico amministrativo ormai senza ossigeno. Purtroppo, però non avete completato la "rivoluzione democratica" decidendo di rimanere fuori dal governo, all'interno del quale, invece, con la maggioranza parlamentare che potevate creare, avreste potuto condizionare le riforme istituzionali sempre più necessarie; prima fra tutte quella elettorale. Oggi, quel sistema politico amministrativo da "mandare in pensione in modo definitivo", ha avuto un altro scossone con la nota sentenza della Corte di Cassazione. Se volete, veramente, completare la rivoluzione non potete stare fuori da un "Governo a termine" senza il PDL del condannato Berlusconi che cambi la legge elettorale, adotti gli interventi improcrastinabili in materia di lavoro giovanile ed a sostegno delle piccole e medie imprese,intervenga sui diritti quesiti di alcune categorie non giustificati nè giustificabili di fronte alla grave crisi economica di oggi; governo che possa consentire alla nostra Repubblica di riavere un ruolo ed una immagine di primo piano nel contesto europeo. Imponete un governo di solidarietà nazionale con esclusione del solo PDL. Penso che solo in tal modo riuscirete a neutralizzare gli odierni ricatti dei Berlusconiani, chiudendo definitivamente una delle più brutte pagine della recente storia d'Italia. Non sciupate quanto avete fatto con le elezioni nazionali. Tantissima gente aspetta questa vostra decisione di aderire ad un governo che abbia solo questa finalità istituzionale. C'è il rischio che, altrimenti, non si creda più neanche a Voi. Quest'ultimo sarebbe un risultato dannosissimo, dal momento che, oggi, rappresentate l'ultima reale speranza degli italiani onesti ed anche di tantissimi cattolici che vivono i problemi degli ultimi e dei diseredati. Riflettete bene prima di decidere.

Avv. Andrea Ventimiglia 05.08.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

C'era un tempo in cui credevo alle Istituzioni, c'era un tempo in cui credevo alla Giustizia Italiana, c'era un tempo in cui credevo al partito che votavo, ora questo tempo è terminato! io credo solo a chiunque esso sia in grado di cambiare veramente le cose in Italia, in grado di ripristinare lo scempio di degrado politico istituzionale, l'enorme corruzione che si è propagata ininterrottamente, l'enorme cifra di denaro che i contribuenti onesto continuano a versare nelle casse dello Stato in quale continua ad essere debitore di tutti e tutto. Io vorrei solo una cosa: che tutto questo scempio finisse veramente! le opzioni sono due: o veramente si fa qualcosa di onesto e serio mandando a casa TUTTI i vecchi politicanti e rifacendo le leggi NON AD PERSONAM oppure spero in DIO che faccia cadere una bomba nucleare sul nostro territorio così potente da distruggere per sempre questa losca umanità che non ha nulla di ciò che vorrebbe DIO che fosse.
Mettetevi daccordo! fate qualcosa! MA SUBITO non aspettate che il tempo passi e non sarà più possibile cambiare questa nostra Italia.

claudio iemma 04.08.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

io mi faccio e VI faccio una domanda:ma non si può TUTTI INSIEME,cambiare SUBITO,la legge elettorale,poi far cadere il governo e ad ottobre (per esempio)andare a votare?
sono convinto che prenderemo il MASSIMO dei voti.

fabrizio cantoni, licciana nardi Commentatore certificato 03.08.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

DOBBIAMO FARE QUALCOSA! Non sta ne in cielo ne in terra che a un criminale sia permesso di bloccare un paese! e i suoi servi che difendono un criminale!? A me non interessa che sia Berlusconi o altri, un criminale è un criminale e non può partecipare attivamente alla vita politica del paese! Sono incredulo quando sento le affermazioni degli esponenti del pdl! Li dobbiamo cacciare tutti!

Marini S., Bergamo Commentatore certificato 03.08.13 20:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo che se siamo arrivati a questo punto, sull'orlo di una "crisi di nervi" possiamo solo attribuirlo a noi stessi, o meglio, con chi da 40/50 anni a questa parte ha delegato in bianco senza sapere cosa quei "signori" stessero facendo per loro. La condanna di B. è solo l'ultimo atto di una squallida storia che ha raccontato malefatte e sconcerie di ogni genere. Io ho un bimbo di 11 mesi e non oso pensare cosa mi dirà quando diventerà adulto, e vedrà le porcate che son state fatte ai danni del nostro futuro. Ora abbiamo la 2^ chance per prenderci il Paese, VOTARE M5S!!!!! ..e non come a Febbraio dove i silenti hanno votato Pdl-Pd. Venghino signori venghino! Ora comincia il bello...

Beppe T, Selargius 03.08.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Marco,
Che cazzo di roba stai fumando?
Sarai mica uno dei ladri associato
Al reuccio della politica italiana?
Qui negli USA l'Italia viene vista
Come la terra delle pagliacciate proprio
Per le sue azioni.
Non dire berzellette...
Vincent Pulpero

V Cutrone 03.08.13 17:35| 
 |
Rispondi al commento

"Uno votato da 9.000.000 di voti ha diritto di stare in Parlamento, anche se
condannato. Anche se colpevole. Perché il Parlamento è il luogo deputato
alla rappresentanza degli elettori. Punto. Non ne fare una questione etica,
perché non c'è etica nella politica e gli stati etici erano le dittature.
La magistratura fa il suo lavoro, bene o male non lo sappiamo, nessuno di
noi ha accesso alle carte. Ma come le altre è una istituzione umana, fatta
e occupata da uomini. Che possono avere fini, giusti o sbagliati. Dire a propri che bisogna rispettare le istituzioni, e quindi tra di esse la magistratura è una assurdità. Le istituzioni vanno rispettate solo quando operano bene, correttamente. Di più: le istituzioni non vanno rispettate proprio. Vanno rispettate o non rispettate le persone che le incarnano. Se operano male non meritano rispetto. Se operano bene si. Punto. È semplice. Ci hanno lavato il cervello per 70 anni con questa storia del rispetto delle istituzioni. È una storia comoda solo a loro. I peggiori dittatori sono andati al potere democraticamente. Mussolini è stato eletto poi chiamato al ruolo di presidente del consiglio. Hitler è stato eletto e poi assurto al ruolo di Cancelliere. Stalin e Mao, come oggi il nipote di Pol Pot operano in un ambito istituzionale. Questi signori meritano rispetto per questo? La magistratura serva che non ha dichiarato incostituzionali le leggi razziali meritava rispetto? La magistratura elettiva americana che manda a morte le persone merita rispetto?
Il rispetto per le istituzioni ammantato di sacralità è una trappola del pensiero. Abbiamo sostituito al potere del re il potere delle istituzioni. Irridiamo volentieri la chiesa ma i magistrati non sbagliano a priori. È una follia collettiva che ci ha invaso con lo stillicidio di stampa e politica che se ne sono fatto esegeti ed estensori. È dalla politica che viene la richiesta di rispetto a priori. È noi non dobbiamo darglielo questo rispetto. Se lo devono guadagnare caso per

Marco Diaco 03.08.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stanno organizzando una manifestazione a Roma per sollecitare la grazia del "povero Silvio".....
Noi riteniamo vergognoso, anche il solo ipotizzare, una cosa del genere!!!
Perché noi non scendiamo in piazza per testimoniare la nostra indignazione a fronte di questa richiesta ASSURDA, RIDICOLA.....????

Claudio Alviani 03.08.13 14:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Bye bye silvio.

lorenzo lelli 03.08.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

- TNT Global Express intenzionata alla chiusura di 24 filiali e alla delocalizzazione all’estero.

In merito a quanto avrei tanto ma molto ancora da esporvi... ero intenzionato ad inviarvi uno dei miei tanti video girato con una microcamera nascosta ma vedo che non è possibile se non... Il video è stato registrato presso i locali del vecchio impianto TNT in Monza e per questo mi sembrerebbe azzardata la scelta di pubblicarlo su YouTube: non verrei incorrere in sanzioni...
Il filmato, particolarmente interessante, propone l'incontro tra dipendenti (sfigati di cooperativa) e dirigenze (di cooperativa). Il filmato è emblematico di un rapporto di lavoro fasullo: che è servito e serve tutt'ora al "nero" e... "Dirigenti" che si presentano vestiti con quattro stracci e, nemmeno dopo un anno, "salutano" con catene d'oro al collo e anelli papali (a spese dei dipendenti che sono cotretti a lavorare con uno stipendio del 30/35% inferiore al minimo sindacale: niente malattia, niente contributi, niente...)...
Come è possibile che TNT abbia un buco tanto grande nei sui conti? è forse che è mancato il lavoro? No! non è mai mancato il lavoro e nemmeno manca oggi! Il buco me lo spiego proprio con dieci anni e più di questo "nero" che TNT si è spartita con i consorzi e con le cooperative e che a mio avviso ha superato di gran lunga il pesante rosso aziendale...
e ora TNT pretende pure di tagliare mille persone?
TNT come anche Bartolini, come DHL e... sono banche per il riciclaggio! e lo sanno da sempre anche i sindacati! La mia vicenda (come quella di centinai e forse migliaia di altri dipendenti), (per essere brevissimo senza raccontare i raccapriccianti retroscena) è stata che in sei anni e più mi hanno rubato il trenta e passa percento di quello che mi si doveva per minimo sindacale... e nonostante tutte le mie attenzioni e alla mia precisione nella raccolta di prove, per via della loro "forza" e delle capacità dei loro complici, davanti al giudice, stanno avendo la meglio!

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato 03.08.13 13:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Come si fa a chiedere la grazia per Berlusconi condannato definitivamente per frode fiscale? ed un'altra condanna in primo grado? forse sono ammattiti tutti o vogliono fare la grazia per tutti gli evasori? SONO D'ACCORDO PER L'ESPUSIONE DAL SENATO e credo sia opportuno vigilare anche con una raccolta di firme contro la grazia.
FERMIAMO TUTTI GLI INCIUCI DEI PARTITI E DEL PRESIDENTE DELLA REPUBLICA

giuseppe d'ortenzio 03.08.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

NO AL RICATTO DEL PDL

GOVERNO 5 STELLE DI SCOPO, CON LA FIDUCIA DEL PD
FACCIAMO NOI UNA PROPOSTA AL PD
FISSIAMO UN TEMPO PER FARE RIFORME CONDIVISE
METTIAMO IL PDL IN MINORANZA
DICIAMO FINE A QUESTA AGONIA
VOTAZIONE ONLINE SU QUESTO

Legge elettorale
Reddito di cittadinanza
Conflitto di interessi
Pagamento crediti imprese

Danyda bologna Commentatore certificato 03.08.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' trascorsa appena la notte dopo la sorta di ultimatum che Silvio Berlusconi ha dato alle istituzioni davanti ai suoi parlamentari, riuniti all'indomani della sentenza della Cassazione. E già il coordinatore del Pdl Sandro Bondi rilancia: "O la politica è capace di trovare delle soluzioni capaci di ripristinare un normale equilibrio fra i poteri dello Stato e nello stesso tempo rendere possibile l'agibilità politica del leader del maggior partito italiano - sottolinea Bondi - oppure l'Italia rischia davvero una forma di guerra civile dagli esiti imprevedibili per tutti".

******************************************************************

Pazzesco! Bondi vuole fare la guerra civile per difendere un condannato per frode fiscale e gran tenutario di mignotte!!! Avete capito chi sono i veri sovversivi? Con le leggi ad personam e il programma di rinascita della P2 non gli è andata molto bene, e adesso vogliono ricorrere alle armi. Nemmeno la Lega era arrivata a questo punto. Siamo alla frutta, e ci vorrebbe un bel reset! Fuori tutto il PDL e i vari lecchini dalle balle!

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 03.08.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Nel vedere tutto questo attaccamento alle sorti di Berlusconi i vari Cicchitto ,Alfano ecc. ecc. penso che siano soci di Mediaset ovvero di Berlusconi regalando loro azioni o qualcosa di simile in modo di legarli a se con il denaro altrimenti lo avrebbero cacciato a calci in culo altro che democrazia in pericolo.

antonio damiata 03.08.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Ultimissime da Rebibbia: l'"Onorevole" Biondi o soluzione o guerra civile......quale sarà l'opzione del PD?

stefanodeldotto 03.08.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Ho aspettato 20 anni per questo bellissimo giorno!
Grazie alla Magistratura ci ha dato questa grande gioia.
So benissimo che con b finirà solo quando ci lascerà definitivamente.
Ho aspettato anche che bondi minacciasse la guerra civile. Stavo aspettando anche questo da molti anni.
Dear mr bondi: "Tell me when and where, I'll be there!".
Sono giorni bellissimi. La resa dei conti è vicina. Speriamo!

Stefano 03.08.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/08/03/berlusconi-grazie-alle-tv-comandera-sempre-lui675517/675517/

5 Stelle, bisogna INTERVENIRE subito !!!

L'offensiva delle menzogne televisive è ricominciata, FURIOSA più che mai !!!

E la RAI è in prima linea, ovviamente !!!

Alberto Giaccaglia, Padova Commentatore certificato 03.08.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Qualche ora dopo la condanna hanno permesso, a un detenuto, di parlare in televisione alla nazione, con alle sue spalle la bandiera italiana e quella europea, come se fosse il presidente della repubblica. E' stata una scena allucinante e questo conferma, ancora una volta, da che parte stanno le televisioni.

filippo magri 03.08.13 11:08| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

bravi continuate a lavorare in questo modo siete fantastici la scatola di tonno è stata aperta ora si vede tutto M5S ORA E SEMPRE

Marco Barbanti, Scandiano Commentatore certificato 03.08.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

un messaggio per Beppe: credo che deputati e senatori del M5S in caso di ritorno aò voto (escluse quelle merde dei traditori)vadino riconfermati in blocco visto il lavoro espletato con serieta' e dedizione , a cominciare da Crimi passando da Lombardi per finire a Morra passando da tutti gli altri.

mario futuro, bologna Commentatore certificato 03.08.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Bene! Berlusconi via... Ok... e poi? se cade il governo ma voi non fate l'alleanza con PD l'Italia tornerà nel caos e se si tornerà a votare addio M5S, non raggiungerete neppure il 5%.
Allora dico io: perchè stavolta non correggete l'errore che avete fatto a non creare il governo insieme al PD ? avete di nuovo l'occasione di dimostrare che con voi le cose possono cambiare. Fatelo!! Fatelo!!

claudio iemma 03.08.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutta l'attenzione dei media e andata sulla condanna e sulla interdizione dell'ex cavaliere. Ma visto che ha frodato il fisco e quindi tutti noi contribuenti, qualcuno si sta preoccupando della restituzione del malloppo ? Se tutto quello che ha sempre fatto sono i suoi interessi, non è li che bisognerebbe intervenire? Lino

Lino Siciliano 03.08.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Ora per piacere non fate gli stronzi come l'altra volta!!!
Concordate IMMEDIATAMENTE con il PD una nuova legge elettorale che, come minimo dia il premio di maggioranza in entrambe le camere.
Se ci sono possibilità di dialogo sereno e veloce, anche una nuova legge elettorale diversa da questa.
Ma se vi rendete conto non c'è dialogo fra voi 2 partiti di testardi sfascia-italia, fate una cosa veloce: mantenete momentaneamente questa ma con doppio premio di maggioranza.
Fatta la legge si vada al voto SUBITO!
L'Italia sta morendo dietro le tattiche politiche ed i balletti irresponsabili di TUTTI i partiti.
Se gli altri non vogliono essere responsabili, siatelo voi per tutti. Le cose devono camminare, non stare ferme. Fatele camminare, anche se sembra apparentemente che prendano una strada che non vi convince, fatele camminare. Chi rimane fermo muore e noi non vogliamo morire.

giosweb 03.08.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido!

Piero Ceragioli, Pistoia Commentatore certificato 03.08.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Il PD stavolta, deve costruirsi delle palle (che non ha mai avuto) e TIRARLE FUORI..!!!

Altrimento scende sotto il 10% alle prossime elezioni.

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 03.08.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

condivido pienamente, deve finire sto disastro

Pierluigi M., Marcallo con Casone (MI) Commentatore certificato 03.08.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Tutti bravi col culo degli altri, adesso il 5stelle vuole alleanza col Pd,ma,tanto casino come sempre e niente di nuovo.

Francesco galeazzo 03.08.13 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FERMEZZA!
NO a condoni, già è stato indultato.
NO a delinquenti in Parlamento nè tantomeno a Palazzo Madama (già ce ne sono troppi tra indagati, corruttori, P2, conflitto d'interesse...)
Ma.... dobbiamo ancora pagargli la scorta?
Ma.... dobbiamo ancora pagargli i piantoni fuori dalla sua residenza?
TOGLIERE TUTTI I PRIVILEGI!

Ben Monaco 03.08.13 08:59| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Speriamo che il "THE END" questa volta sia definitivo.
Vorrei evitare altre inutili, dannose e deprimenti puntate.
Grazie a Beppe Grillo e ai giovani del M5S: stanno facendo una rivoluzione pacifica mai vista prima.
E grazie anche ai giudici che, da tanti anni, stanno lavorando in condizioni sempre più precarie.
Buon lavoro a tutti.

Brunero Cortonicchi 03.08.13 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Martellate il ferro finchè caldo. Scoperchiamo il Pd-l vediamo se ora hanno il coraggio di votare la decadenza da senatore....

PIERLUIGI PRATI, Piacenza Commentatore certificato 03.08.13 07:22| 
 |
Rispondi al commento

Dopo venti anni di postulazioni...
Finalmente...!
Chi delinque, frodando il Fisco, d'ora in poi avrà un santo protettore...
Indovinate un po...
Santo Silvio da Arcore ... martire,
se non arriverà la grazia da Nonno Giorgio...
Esultate, amici...!

Paolino Vitolo 03.08.13 02:09| 
 |
Rispondi al commento

vito cri un altro di quelli che non si è mai laureato ma lasciamo perdere per un attimo la mediocre qualità scolastica dei parlamentari five stars e soffermiamoci su qualcosa che non può non saltare all'occhio di chi ha una qualità mentale mediocre come la mia.....

La magistratura condanna un giorno si e l'altro pure le piu grandi cariche imprenditoriali italiane e siccome a me pare che con una ruota bucata si viaggia male ma si viaggia e invece senza ruote non si viaggia.... per la legge dell'analogia mi pare che la magistratura italiana stia togliendo le ruote all'italia e non capisco se per pazzia o per qualche disegno occulto molto pericoloso per il popolo italiano.

E poi perché li hanno lascaiti fare per 50 anni proprio ora........

Io sono uno che vale zero ma la migistratura in italia si comporta in maniera incomprensibile per chi ha a cuore il bene della nazione italiana..... secondo me è tutto frutto di un disegno europesista e antiitaliano che ha già dato cattivi frutti e ne darà ancora di peggio e che ha prodotto dei ministri votati da nesssuno che si permettono di offendere la cultura italiana a favore di culture arcaiche ......


ma che farà l'italia con tutti i delinquenti d'importazioni fuori e gli industiali italiani in galera o agli arresti domiciliari?... e non mi riferisco al nano ma proprio a tanti industriali.

bruno bassi ex ex ex 03.08.13 01:15| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meno male che Beppe c'è....
Quella merda di Berlusconi, dovrebbe patire le sofferenze e le umiliazioni che noi italiani abbiamo sopportato e stiamo sopportando grazie alla sua incapacità di politico delinquente.
M5S grazie di esistere.

Rino piras 03.08.13 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Vito e forza così ragazzi, teneteli sulle corde.

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 03.08.13 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Siamo pronti il momento della storia ci chiede di essere presenti


Leonardo Falco, Mazara del Vallo Commentatore certificato 03.08.13 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giá predetto Berlusconi avrà un anno agli arresti domiciliari!!!

Giovanna Pellegrini 03.08.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Il TG5 e' proprio disperato. Come al solito fanno passare Grillo come quello che non vuole cambiaree quello che tutti vorrebbero.
Riformare la giustizia e' compito dei cittadini onesti e non di questi pregiudicati che prima di finire in galera si votano in parlamento come salvarsi. Se condannano me chi mi salva dalla galera il consiglio degli operai della ditta dove lavoro? E pretendono di fare i nostri interessi. VERGOGNATEVI!! Avanti Beppe spazziamoli via sti schifosi.

Marco Iascin 02.08.13 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Trovo l’accanimento contro Berlusconi infantile e per certi versi qualificante. La sola nota corretta che leggo, e che condivido, sta in una frase accessoria, quasi buttata là: «… anche in considerazione del fatto che ogni futura deliberazione del Senato potrebbe essere illegittima.». Ed è questo il solo punto da approfondire con sollecitudine.

Franco L. Viero 02.08.13 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per come funziona la giustizia in Italia la condanna di Berlusconi vale meno di zero. Siamo un paese pieno zeppo di parassiti ed i giudici italiani sono i più pagati al mondo con una produttività degna di un paese del quarto mondo. La giustizia e' il vero cancro dell Italia!

Francesco DISSEGNA, Mussolente Commentatore certificato 02.08.13 23:31| 
 |
Rispondi al commento

INECCEPIBILE !!!!! CI SONO VOLUTI 20 ANNI MA TUTTI I NODI VENGONO AL PETTINE ...

andrea gasparini 02.08.13 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Il crollo di berlusconi è fisico e non politico:
probabilmente passeranno mesi prima che si calendarizzi una votazione su di lui (forse arriveranno prima le prossime elezioni del 2018), invece la sua salute continua a peggiorare (vecchiaia che avanza al galoppo di troppe puledre).
Poi come si fa a pretendere che un branco di criminali espella un criminale, anzi il migliore del branco....

Forse l'hanno condannato perchè oramai un vecchio rincitrullito non fa più paura a nessuno.

Per far recuperare al parlamento uno straccio di dignità bisognerebbe cacciarne ancora parecchi...

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 02.08.13 23:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

finalmente una sentenza per il bene di chi la legge la rispetta.

alberto ciucani Commentatore certificato 02.08.13 22:57| 
 |
Rispondi al commento

vieni per provocare?

FABIO B., bologna Commentatore certificato 02.08.13 22:40| 
 |
Rispondi al commento

GRANDI,GRANDISSIMI!!!AVANTI COSI' SIAMO FORTISSIMI!!!W M5S

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato 02.08.13 22:38| 
 |
Rispondi al commento

AL TG1 NELLA RICOSTRUZIONE DEL VENTENNIO BERLUSCONIANO HANNO PARLATO DEL PATTO CON GLI ITALIANI FIRMATO DA VESPA..DICENDO CHE LO HA RISPETTATO QUASI COMPLETAMENTE!!
AHAHAHAHAAH HO VOGLIA DI VOMITARE!

Matteo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.13 22:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Al Sig. Presidente della Repubblica Italiana

Penso che non ci sia bisogno di questa mia, ma
visto come stanno venendo avanti gli ultimi avvenimenti, credo che Lei debba richiamare il parlamento a fare immediatamente la legge elettorale costituzionale x non dover usare l'ultima. Questa è una cosa necessaria xchè qui si rischia di andare ad elezioni anticipate con la vecchia legge.
Questo lei deve chiedere con forza al parlamento
e non la riforma della giustizia, che x carità sarà anche necessaria, ma come la può fare un parlamento con inquisiti o condannati.
Signor Presidente questo è un momento di cambiamento x questa nazione e lei deve aiutare questo cambiamento, x troppi anni gli italiani hanno preso schiaffi dalla politica da destra, da sinistra, ora è venuto il momento di fare solo quello che è necessario x questa comunità.

Ci sono ragazzi pieni di entusiasmo che vogliono spendere le loro energie x questa comunità Sig. Presidente, sono in parlamento e spesso sono derisi dall'informazione di parte, gli si può dire che sono inesperti, che sono ingenui, ma Sig. Presidente soprattutto sono onesti, e questa onestà e la voglia di cambiare, che mi spinge ad affidare a loro non tanto il mio futuro ma quello dei miei figli.

Da qualche parte avanzano domande di grazia,
non credo di doverLe tirare la giacca, non mi permetterei mai, ma credo che solo il prenderla in considerazione, sia un autentico ceffone x gli italiani.

Le porgo i miei più distinti saluti
e un saluto a tutto il blog nessun copy

nessun copy 02.08.13 22:14| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fategli vedere ! Cominciamo a far applicare la legge in questo paese ! La musica deve cambiare, la musica è cambiata.
Rendiamo questo paese sopportabile, più vivibile. Per me, così, è insopportabile essere governato da delinquenti.
Fuori, tutti a casa !

MartinFG 02.08.13 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente condannano Berlusconi...
Ma il PD non può festeggiare!! anzi è preoccupato!
Grande pd! ha tolto ai suoi elettori pure questa gioia!!!!

Matteo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.13 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i nodi vengono al pettine. Un proverbio sempre valido. Il nodo Alfano ,Berlusconi e' in arrivo.
Il Pettine e' uno scoperò politico che si dovrà fare
per inpedire a questi incompetenti di toccare la costituzione ; come avvenne con la legge truffa di Tambromi.
Berlusconiani FORSE la farete franga in questo miserabile pianeta , ma di fronte a Dio NO.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 02.08.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Cara Cinzia Giovanna... Sai quanti sono morti e lasciati morire dallo stato mentre il tuo caro Silvio e i suoi cari colleghi si spartivano il bottino di milioni di italiani che si sacrificano ogni giorno?... Ma non sparare cazzate...stronza leccaculo

Max turco 02.08.13 21:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

su Twitter ho appena lanciato l'hashtag #NOGRAZIA

yakumo :) () Commentatore certificato 02.08.13 20:52| 
 |
Rispondi al commento

I parlamentari del pdl Non si sono dimessi per gli operai che non hanno più lavoro, per gli imprenditori che si sono suicidati, per i giovani che emigrano per avere un futuro migliore, per gli ospedali che sono stati tagliati, per i duemila miliardi di debito che loro hanno creato.
Si vogliono dimettere per un multimiliardario puttaniere condannato perché ha sottratto soldi allo Stato.
Ma andata a fanculo.
Siete il lato peggiore di questo bel paese.

Bob C., Rieti Commentatore certificato 02.08.13 20:46| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Crimi sparare su un morto non serve a niente .Dovresti iniziare a cambiare il tiro e rivolgerlo contro il pd che è peggio e molto pericoloso

Antonello M. Commentatore certificato 02.08.13 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho capito bene??
si dimettono??


ema dell Commentatore certificato 02.08.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

io ieri sono rimasto senza parole : contemporaneamente rete4 (e ci puo' stare) canale 5 (e vabbe') ma poi rai1 , rai news , la7 e canalnews a reti unificate hanno trasmesso il messaggio delirante del vecchio bavose. ma stiamo scherzando? bisogna prendere provvedimenti contro i direttori di rete (pubblica) che hanno permesso quello scempio. e' come se toto' riina all'indomani della sua condanna avesse mandato un filmato di insulti ai giudici. il nano con una faccia da culo senza limiti si definiva un perseguitato . la gente magari non si ricorda che se non fossero intervenute le sue leggi , i cavilli e i suoi avvocati , lui adesso avrebbe sul gobbo altre 7 condanne per totali 27 anni di reclusione , presi prima dei suoi 70 anni. e poi non va in prigione solo perche' (per adesso , vediamo dopo il ruby) ha una condanna a meno di un anno e mezzo. ma come puo' una persona cosi' schifosa raccontare tante balle senza vergognarsi? e i suoi servi giornalisti a starnazzare sotto la finestra della sua reale residenza romana , senza dignita' , delle autentiche merde. dicono che questa condanna gli portera' un milione di voti in piu', vorrebbe dire che questo paese ha quel che si merita e dovrebbe cambiare nome in tortuga

angelo 02.08.13 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Hanno minacciato di dimettersi in blocco dal governo.....siamo così fortunati?

Belle' Luciano 02.08.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Siamo già alla minaccia della crisi di governo...se non si procede alla riforma della giustizia...elezioni subito...ahiiiiaaii...da già di matto...!faremo le barricate..se i suoi si dimettono..bene..non c'è problema..si va alle elezioni e il M5S..questa volta faremo il TANK TOUR..li spazzeremo via tutti...!ormai si sente in "trappola"...chiuso...e fa la voce grossa...appena scattano l'arresti domiciliari..non potrà più aprire bocca..!ARRENDITI SEI CIRCONDATO!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 02.08.13 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Voglio fare i complimenti ai nostri parlamentari.
Valgono forse poco.
Sono però veramente contento di aver votato e portato avanti nel mio piccolo i contenuti del movimento.
Forse molti cominciano a capire che il M5S fondato da un comico, non scherza.

psichiatria. 1 02.08.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Volevo ringraziare pubblicamente il M*****, quindi Beppe Grillo, tutti quelli che si battono quotidianamente x cambiare questa nazione, compresi i giornalisti che fanno informazione, corretta e veritiera.
Perché ringrazio?
Se non ci fosse stato il risultato del M***** probabilmente l'innominato avrebbe avuto un incarico di governo ed il suo processo sarebbe andato in prescrizione,
Spero sia l'inizio della fine, x l'evasione, la corruzione, il malaffare, e la politica mafiosa.
Basta con i disonesti al governo, fuori i condannati dal parlamento della repubblica e
avanti con il M*****, che è l'antibiotico x questa Italia malata.
I partiti del magna-magna devono rassegnarsi a mangiare il pane che si guadagnano come fanno i ragazzi del M*****.
X gli innamorati del proprio partito vi dovete svegliare, bisogna imparare a ragionare come una comunità, né destra, né sinistra, né centro, sono sigle che hanno permesso alle persone più scaltre
di vivere alle spalle del paese.
Il M***** deve spingere x cambiare.

Forza M***** "Wind of change"


saluti a tutti da nessun copy

nessun copy 02.08.13 18:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Mi pare che sky nei suoi telegiornali usi sempre troppa ironia nei confronti del m5s, e quella specie di giornalista con i capelli rossi ( A. Bonini ? )vada anche oltre l ironia...inoltre sky ,si permette di far lavorare uno come Briatore, uno che e tornato in Italia grazie ad un indulto ed intimo amico di un pericoloso pregiudicato. Certo Briatore fa tendenza, ma fa anche trasmissioni che definirei penose, e siccome NON sono obbligato a pagare sky presto togliero l abbonamento, pago gia l informazione schifosa della RAI non mi serve altro.

roberto caleffi (cr69), parma Commentatore certificato 02.08.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE VITO, GRAZIE RAGAZZI/E, GRAZIE BEPPE

SIAMO CON VOI - SIAMO VOI

giovanni d., avellino Commentatore certificato 02.08.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

come un rullo compressore, avanti così!

luigi a., tortona Commentatore certificato 02.08.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

la condanna a Berlusconi? Troppo poco

efisio casu, cagliari Commentatore certificato 02.08.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il prossimo anno nella mia Sardegna si vota.Cerchiamo di sfruttare tutta la nullità e gli inciuci del PD e del PDL per ottenere come M5S un successo senza precedenti che ci permetta di governare la nostra isola in maniera cristallina e nell'esclusivo interesse del popolo sardo.Dino D. 09047 Selargius

Dino Delirio 02.08.13 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno una volta disse:

"Non dubitate mai che un piccolo gruppo di persone possa cambiare il mondo"

A volte a riuscirci sono persone giuste...

Troppo spesso accade peró il contrario,

che a riuscirci siano persone "meno giuste"...

Non lasciamoci mai piú defraudare della nostra dignitá...

Non lasciamoci mai piú divorare la nostra moralitá...

Non lasciamoci mai piú inculcare concetti fasulli
che col tempo diventano universalmente riconosciuti e di conseguenza universalmente accettati,

che col tempo sono stati in grado,
come un cancro,
di divorare dalľinterno il nostro sistema sociale,
morale,
abitudini e comportamenti...

Non lasciamoci mai piú omologare per la paura di sentirsi fottutamente diversi e non accettati ognuno per quello che é realmente,
le nostre paure sono il "loro" pane quotidiano...

Nessuno di noi,
credo,
vorrebbe mai piú vivere iín una societá di bigotti e di bifolchi...

Mirare a divenire migliori individualmente...

Ognuno di noi con le proprie individualitá e mai piú
secondo il proprio individualismo...

Mirare individualmente a cercare di essere un individuo migliore...

Perché solo un insieme di individui migliori puó portare ad una societá migliore...

In conclusione,
tra le macerie morali,
politiche ed economiche in cui ci si ritrova oggi a livello globale ormai

prepariamoci a governare ľingovernabile...
Questo Paese!

Saluti al blog

ciao Beppone.

Donato


Donato S., Vienna Commentatore certificato 02.08.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un medico dentista di 57 anni. Sono un vostro sostenitore e sono fiero di avervi votato.
Non sono d'accordo però con gli altri per quanto riguarda l'atteggiamento anti-sperimentazione animale. Bisogna distinguere tra caso e caso, ma tale sperimentazione, e lo sa chiunque abbia studiato biologia o medicina è NECESSARIA anche se a nessuno piacciono i sacrifici di animali. Grazie e forza M5S su tutti gli altri punti!

Claudio Di Leo 02.08.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei dare a Cesare quello che è di Cesare.
Nel filmato di Briatore, lui non dice proprio nulla "contro" Grillo.
Dice semplicemente a Pd e Pdl una cosa lapalissiana:
dovete continuare a governare insieme ma facendo d'ora in avanti le cose concrete e tangibili che servono al paese ed alla gente altrimenti metteremo il paese in mano a Grillo.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 02.08.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!! Continuate così!! Con il concorso della palese inettitudine di Pd e Pdl avremo finalmente il paese a guida M5S. Grazie a tutti.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 02.08.13 17:26| 
 |
Rispondi al commento

TV 5°, quella della formazione civica!

gennaro fu 02.08.13 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo la presidenza della RAI o no?
Bene se cosi' è fuori dai coglioni tutti e dentro Messora su RAI 1 al TG

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato 02.08.13 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si spera che almeno la tv pubblica finisca di propagandare ciò che dice un personaggio definitivamente condannato e che aspetta ulteriori sentenze molto gravi.

Igor - Commentatore certificato 02.08.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Dichiarazione Costitutiva Del

FRONTE POPOLARE UNITO (EPAM)

Il Paese per più di un anno è stato guidato verso un soffocante regime di nuova occupazione. Il primo atto di questo regime è stato l’abolizione di ogni nozione di diritto con l’imposizione di un selvaggio programma di saccheggio del popolo e dei lavoratori.

Il popolo con il fiato sospeso sente annunciare giornalmente misure antisociali sempre più dure che devastano le famiglie e ogni futura programmazione individuale, appiattiscono i diritti e decenni di conquiste spingendo le persone verso la povertà, la disoccupazione e la miseria.

Il lavoratore perde ogni giorno tutte le garanzie per una vita minimamente decente, mentre il piccolo e medio imprenditore viene distrutto, con l’unica prospettiva che non sia il costante deterioramento della propria condizione.

Tutto questo avviene nel bel mezzo di una disastrosa crisi economica che nella sua ampiezza e profondità è unica e globale.

Una crisi che una volta convertita in crisi del debito ha colpito, come anelli deboli del sistema, la Grecia e un certo numero di paesi dell’area periferica dell’Unione Europea. Il male subito dal popolo, la perdita di sovranità, la catastrofe e la distruzione derivano da un meccanismo internazionale di funzionamento guidato da un sistema finanziario del tutto parassitario a livello europeo e mondiale.

Lavoratori greci, pensionati, agricoltori e piccoli e medi imprenditori sono chiamati non solo a pagare un debito progettato in modo tale che più si paga e più cresce ma anche ad accettare l’ipoteca e la vendita del loro paese all’Unione Europea e al Fondo Monetario Internazionale.

Questo promette il governo e il sistema politico ufficiale vigente in Grecia. Tentano di nascondere che la questione principale dell’insieme di aiuti non è solo la mole di sacrifici ulteriori a cui le classi popolari sono chiamati. Il problema è la sovranità del paese.

http://www.liberi-pensieri.info/2013/07/per-un-fronte-popolare-5-stelle/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.08.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento

LA SANTANCHE' questa mattina ha detto:

"Oggi per me non è una giornata normale, io in Parlamento non ci vado.... hanno tolto la democrazia, oggi siamo 10 milioni di condannati"...

Se la suona e se la canta come vuole no?

Angelo P. Commentatore certificato 02.08.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Silvio a fatto la fine del Cocacola, se lo sono bevuto"

Gianluca 02.08.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento

devono andare a casa TUTTI!!!!passando da un tribunale,punto.M5S senza se e senza ma!!!altro non esiste!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 02.08.13 17:13| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo è ottimo ma il titolo non mi piace ad essere sincero.

Si parla di crollo di un regime ma io non ne sarei tanto sicuro, anzi al contrario bisogna alzare la guardia nel palazzo, non mi sembra che sia caduto nessun muro al contrario di come afferma Beppe o perlomeno ancora no.

Lo dico a Vito come a tutti gli altri giovani in gamba che sono li dentro: ORA IL SISTEMA PROVERA' DEI PERICOLOSI COLPI DI CODA IN NOME DELLA CRISI E DELLA GOVERNABILITA'.

Dovete essere vigili e se c'è qualche pericolosa questione che può mettere a rischio la vita democratica di questo paese dovete farcela subito presente.

Ai senatori e deputati che ci rappresentano dico ricordate sempre che fuori siamo milioni e potremo sempre supportare le vostre proteste.

Luca P., Roma Commentatore certificato 02.08.13 17:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Se fossi Silvio al mio esercito chiederei indietro il panino, la coca cola e la benzina del pullman. Ma si può essere più idioti...ma come si fa ad esultare così a cacchio!


fabio martello Commentatore certificato 02.08.13 17:11| 
 |
Rispondi al commento

La parola d'ordine è minimizzare......fateci caso,in televisione,sui giornali,si tende a minimizzare....

leo c., roma Commentatore certificato 02.08.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento

...finalmente...ci son voluti venti anni perché la Giustizia trionfasse e fosse cacciato dal Parlamento il più indegno uomo politico dopo Mussolini...ma i Cittadini dove erano in questo tempo?...dormivano..zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz...
è ora di svegliarsi...col M5S!!

alberto d. Commentatore certificato 02.08.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento

non è che a Norimberga
fosse stato sufficiente dire
"io non c'entro - la colpa è di Hitler
eseguivo semplicemente gli ordini"
eh ... lì ne hanno fatti fuori
più che al mattatoio comunale

così,tanto per precisare...
cari letta,alfano e tirapiedi vari
che poi non abbiate a dirci:
"noi non lo sapevamo"

MONDO BOIA !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 02.08.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente, era ora. Ci siamo arrivati. Non m'interessa che vada in galera. Ormai è un vecchietto che si deve togliere dalle palle. Neppure ai domiciliari. Vada nei suoi paradisi fiscali. Quello è il suo habitat naturale e si porti anche la Santanchè, dell'Utri, Mangano, Verdini, la Biancofiore, la Carfagna, la Minetti, Ruby e chi più ne ha più ne metta. Basta. In caso contrario continueremo a far ridere il mondo. Grillo alleati col PD e fai qualcosa di concreto. Gianfranco Accio


L'unico Silvio buono è quello morto.

michele ., rimini Commentatore certificato 02.08.13 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Il Papa ha terminato il suo viaggio in Brasile;
La dissidente kazaka è stata rimpatriata;
Berlusconi è stato finalmente condannato.

Ne abbiamo sentito parlare in televisione fino al disgusto. Ora che tutte e tre le storie si sono risolte possiamo finalmente parlare dei problemi seri che affliggono gli italiani?

Per esempio l'ennesimo suicidio per motivi economici, per esempio l'inarrestabile crescita della disoccupazione, per esempio la moria di imprese e negozi? O abbiamo ancora qualcos'altro per distrarre l'attenzione pubblica?

Mindorsar 02.08.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SOLUZIONE DI GIORGIO II


Napolitano questo governo non lo farà cadere mai per paura oppure,per qualche ragione sconosciuta.Indiscrezioni di palazzo dicono che,il Presidente a maili estremi sarebbe pronto a concedere la grazia a Berlusconi il che cancellerebbe tutto

Fabrizio Scotti 02.08.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento

PDL falchi, colombe e tacchini

Luca 02.08.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento

SOTTO IL CALDO D'AGOSTO, LE CASTE SUDANO FREDDO.

E' inesorabile il sistema dell'INCIUCIO stà implodendo.
Sono spaventati a morte: GASPARRI, VERDINI, GALAN, MATTEOLI, CICCHITO da una parte, LETTA, FRANCESCHINI, FINOCCHIARO, FASSINO, D'ALEMA, EPIFANI, FIORONI, BOCCIA, BERSANI dall'altra.
Anche i giornalisti "DIVI", come FRANCO, VERDERAMI, FOLLI, MAURO, SARDO e altri sanno che il tempo delle larghe intese è scaduto.
Il governo sostenuto da tutti è al capolinea. Napolitano cerca di fare il pompiere ma le fiamme hanno già attaccato il fienile.
I cittadini si riprenderanno democraticamente il paese, e dopo tutte le ingiustizie subite potranno vivere liberi.
M5S PER LA VITA.

Elia Porto 02.08.13 17:02| 
 |
Rispondi al commento

diffidate da quelli che dicono :
" scilvio u curtu va sconfitto politicamente, non a livello giudiziario"

se a dirlo poi
è qualche escremento del pd
allora potete anche farvi una grassa risata
perché come battuta è forte,dato che
"politicamente" loro non riuscirebbero
a sconfiggere manco i teletubbies !

contro un cancro simile
che ci sta indebolendo da 20 anni
la terapia dev'essere D'URTO
per cui va colpito IN PRIMIS
a livello giudiziario
e poi in tutti gli altri modi possibili :
politico,finanziario,ideologico
e chi più ne ha più ne metta

NON SI TRATTA COI DELINQUENTI
e specialmente se sono strapieni di soldi
che trattandosi di "refurtiva"
dev'essere in ogni caso considerata
UN'AGGRAVANTE e mai il contrario !

M ★☆★☆★ for ever !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 02.08.13 17:00| 
 |
Rispondi al commento

non riesco a togliermi dalla testa quanto sono coglioni quelli dell'esercito di silvio!
se questi sono i corpi speciali, figuriamoci gli altri!
:-D
propongo il trota come generale d'armata!


mister x, ravenna Commentatore certificato 02.08.13 17:00| 
 |
Rispondi al commento

per letta è un delitto far cadere il governo, meglio mettere la testa sotto la sabbia, meglio tirare a campare che tirare le cuoia, governando con un delinquènte e i suoi accòliti. (tutto questo per il bene (???!!!) degli Italiani naturalmente)

Carmelo M. 02.08.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Che pena leggere gli omuncoli a pagamento che leccano i piedi del nano-padrone di harcore.

Davvero sono convinti che la passeranno liscia e nessuna saprà mai chi siete e quanto vi hanno dato per fare le puttanelle del web a spese degli italiani --- sicuramente con soldi pubblici, visto che i vostri papponi non si comprano nemmeno un caffè di tasca loro.

Anche voi siete destinati ad essere smascherati uno per uno, non vi illudete. Vi faremo restituire tutti i soldi che vi hanno dato per ogni singolo post con gli interessi. Magari faremo un bel sito con tutte le vostre fotografie e sotto ognuno dei vostri commenti da malati mentali. Tanto perchè si ricordi in eterno che razza di sotto-uomini smidollati siete stati per qualche zero in più sul vostro conto corrente.

Ora scrivete ancora, marionette, fateci fare altre due risate. Inutile che vi illudiate di ammazzare le discussioni coi vostri vomitevoli post. Basta una scrollata di mouse e non esistete più.

Voi e i vostri padroni siete finiti comunque... ci rivediamo quando vi pignoreremo anche le mutande ah ah ah

Henry Gale, Vercelli Commentatore certificato 02.08.13 16:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al Capone fu condannato per evasione fiscale.......la storia si ripete.

leo c., roma Commentatore certificato 02.08.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravissimoooooo Crimi e tutti i nostri la dentro!!!son fiero di voi,come sempre!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 02.08.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIBILA SEI UN GRANDE, giovane con le idee chiare, che bella gioventù , è un piacere sentirli, non casinisti ma determinati , avete dalla vostra la verità, svergognate questa casta vecchia e corrotta.
Sembra che non vi ascoltino, l'importante è che vi ascoltino gli Italiani.
BRAVI ANCORA

Enzo Chiesino 02.08.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi:
Se qualcuno ancora pensa che, in questo contesto e con questo interlocutore, perché resterà il capo indiscusso del partito, si possano riformare la Costituzione e la giustizia, allora siamo davvero in presenza di un disegno DEMENZIALE, pericoloso per il futuro stesso delle istituzioni democratiche.
E chi lo permetterà dovrà essere arrestato...
Vero Nap..?

michele ., rimini Commentatore certificato 02.08.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo stufi del reggime dei partiti al governo che detengono monopoli televisivi vedi mediast e altri che ci bombardano tutti i giorni di problemi dei berlusconiani e delle loro lobby che si procupano di depredare le casse statali con finti appalti e contributi ai loro giornali e tv di partito viva dio che in italia esiste una maggistratura libera e indipendente compresi i giudici veri eroi in questo tempo di lobby costituzionali e apparati deviati riportare la notizia vera in tv e spazzare via i monopoli di partiti di alta casta istituzionale compresi i venerabili presidenti che non vogliono andarsene dal palazzo perché prerogativa essere stato partigiano prima antipopulista adesso la parola libertà va riconsegnata al popolo col diritto m di voto e preferenze che il cittadino declama diritto di scelta nominale del candidato scelto via il porcellum via la casta eletta dal presidente senza il consenso del popolo sovrano------sovrano dimenticato da bolzano---------

antony.gentile 02.08.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento

A me sembra una gran cazzata mettere fuori dal Parlamento il leader del partito di maggioranza nel Paese grazie ad una manovra giudiziaria.
Mi sa tanto che, incapaci di batterlo sul campo, gli avversari di Berlusconi dimostrino che lo si vuole annientare comunque con ogni mezzo.
Occhio, perché la gente non è stupida. E invece di 10 milioni al prossimo giro lo voteranno in 20 milioni. E allora la riforma della giustizia avrà i numeri per farsela da sola. Con buona pace dei grillini canterini che adesso cantano vittoria di Pirro.

Stefano Luigini 02.08.13 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il MoVimento entra in parlamento e cominciano le condanne esemplari.....se non ci fossimo stati noi col cazzo.........stiamo restituendo la dignità alla parola onestà,parola che per troppo tempo è stata abusata,violentata,stuprata da questi delinquenti della politica.
Grazie ragazzi.

leo c., roma Commentatore certificato 02.08.13 16:50| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora più che mai so di aver votato bene!

W M5S

Marco M., Prato Commentatore certificato 02.08.13 16:49| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

o.t.

voglio rovinarvi il week:)

"""Prelievo coatto: tassa sui depositi in Australia

Soldi per finanziare fondo di salvaguardia contro crac dell'istituto di riferimento. Interessati conti sopra 250 mila dollari. """


http://www.wallstreetitalia.com/article/1611227/prelievo-forzoso/prelievo-coatto-tassa-sui-depositi-in-australia.aspx

paoloest21 02.08.13 16:48| 
 |
Rispondi al commento

messaggio x napolitano niente scherzi niente grazia o amnstia x berlusca piuttosto un pò di pulizia in parlamento non farebbe male al paese la prego si indigni insieme a noi onesti e dia un monito a quelle boccaccie che insultano la magistratura lei può è il capo della giustizia non abbassi i toni quando ci vò ci vò

anna maria spallino, varese Commentatore certificato 02.08.13 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Ecco qui il livello degli elettori PDL.
Imaginate voi 9 milioni di persone come queste (che non ne capiscono una beata mazza), DA BRIVIDI.


http://www.youtube.com/watch?v=wjvzY9AFAz0

mario 02.08.13 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Mmmh...simpatici questi troll neo-nazisti o fascisti o che..si capisce che hanno preso una sportellata da 90...comunque restate pure con comodo,so che avete scoperto da poco che la rete 5S si e'dotata di un efficiente struttura per i TSO urgenti,con annesse comode camere di contenzione...pareti di gomma e camice di forza in pura seta...niente ticket,e'tutto gratis..
Marina Berlusconi al comando degli eserciti del povero Silvio ? ma sai quanto sono piu'trendy
GODZILLA o lo YETI,li vedrei proprio bene alla guida di rudi omaccioni come voi..
senza offesa,ma dopo S.B i prossimi siete voi.

franco graziani 02.08.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Comunque, vorrei far notare che, probabilmente, visti e considerati gli effetti della legge "salva previti" comma 1 dell’articolo 47-ter della legge 26 luglio 1975 n. 354, modificato proprio dalla ex Cirielli qualche tempo prima, non è prevista la detenzione negli istituti carcerari per un ultrasettantenne «purché non sia stato dichiarato delinquente abituale, professionale o per tendenza, né sia stato mai condannato» Di conseguenza berlusconi non farà nemmeno un giorno di carcere...

MIRKO FAVA 02.08.13 16:45| 
 |
Rispondi al commento

E' un buon inizio,speriamo non finisca tutto in una bolla di sapone,e senza pregiudizi politici aggiungo che il pdl è finito,ora tocca al pd,poi finalmente si potrà dare inizio al cambiamento.

leo c., roma Commentatore certificato 02.08.13 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei che si inizziasse a togliere le leggi vergogna fatte x silvio x non continuare a salvare i malviventi di montecitorio e in tutte le regioni spero sempre che gli intelligenti e onesti siano sempre di piu aiutimo il m5 s a crescere e l'Italia si salverà da lazzaroni ladri incopetenti e nipoti che non servono a nessuno solo ad arrikkirsi tra di loro

anna maria spallino, varese Commentatore certificato 02.08.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Crimi
io starei attento a dire che il regime è caduto.
Quando a Napoli cadono i vertici della camorra dopo i boss aumentano a dismisura.
Il parlamento è uguale.
Ha ragione Gomez adesso
metteranno mano alla giustizia.
Ogni volta che si cambiano le leggi sulla giustizia si tira fuori una amnistia.
Quindi occhio che ce un fuori tutto.
UN BEL CAZZO DI COLPO DI SPUGNA

Ciro Bruno (eklysse), bologna Commentatore certificato 02.08.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Lo stato italiano continuerà a dargli e pagargli la sua numerosa scorta?

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 02.08.13 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno,molti, volevano prendersi l'ITALIA,volevano toglierla agli ITALIANI,ma non ci sono riusciti,grazie al M5S a Grillo insieme agli attivisti ed elettori del Movimento 5S,
la Sovranità sta ritornando al POPOLO ITALIANO.....I PADRONI DELLA NAZIONE..........

AVANTI A TUTTO GRILLO.....RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA ITALIA.....

franco p. Commentatore certificato 02.08.13 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi gli onesti esultano i disonesti sono a lutto metà montecitorio è preoccupato chi sarà il prossimo? nopolitano la prego si indigni come gli onesti non continiu a difendere mezzo parlamento indagato li mandi a casa e faccia pulizia e sarà ricordato con onore e rispetto

anna maria spallino, varese Commentatore certificato 02.08.13 16:33| 
 |
Rispondi al commento

grande vampata di orgoglio troll, vedo...
pare che stavolta gli brucia forte!
:-D

mister x, ravenna Commentatore certificato 02.08.13 16:33| 
 |
Rispondi al commento

"Se martedì la Cassazione mi condannerà, non farò l'esule come Craxi, vado in carcere".Sono queste le dichiarazioni che Silvio Berlusconi rilasciate in un colloquio informale con il direttore di Libero Maurizio Belpietro ma riportate dal quotidiano all'antivigilia della sentenza della Corte di Cassazione

Dario 02.08.13 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è un delinquente ex Cavaliere.
Che sfigati quelli del piddì
manco si possono fare due risate e sfogarsi !!!
La destra cerca nuovi leader...
Vidocq..?
Jack the ripper ?
Jean Valjean ?
Arsenio Lupin ?
Svuotacarceri candidati per la destra cercasi !!!

Pompilia Cetra (mauriziomio), Pompei Commentatore certificato 02.08.13 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Adesso il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano revochi il titolo di Cavaliere del lavoro al pregiudicato Silvio Berlusconi.
Aggiungo che lui va distrutto e senza nessuna pietà.
Senza scrupoli,come lui non ne ha avuti per tanta parte degli italiani.


michele ., rimini Commentatore certificato 02.08.13 16:32| 
 |
Rispondi al commento

4 Farinella

Non c’erano dubbi ed è superfluo che lo dica perché da 20 anni non fa altro che manipolare la Giustizia, autoassolvendosi, esattamente come un EVASORE FISCALE, UN DELINQUENTE NATO, UN PREGIUDICATO SENZA SCAMPO E SENZA ONORE.
Ha concluso: W l’Italia! W Forza Italia! E noi gli rispondiamo: W L’Italia! W la Giustizia! W la Legalità!
Il 12 novembre sarò processato in tribunale a Genova per diffamazione, chiamato in giudizio da tale Pierluigi Vinai, ex candidato (trombato) sindaco di Genova, opus dei e cattolico sedicente, appoggiato dal partito di Berlusconi e di Scajola. Ho detto in campagna che come cattolico era disonesto e incoerente se rappresentava delinquenti e corrotti e corruttori. Eccolo servito! La Cassazione ha sancito definitivamente chi era il suo principale capo cordata. Ho intenzione di citare a testimonio a discarico il cardinale Bagnasco che sotto giuramento deve dire chi tra me e Vinai è cattolico e chi no! Chi rispetta l’etica cattolica e chi la manipola e la usa per fini sconci e delittuosi come la condanna di Berlusconi dimostra senza dubbi. Signore, grazie per avermi dato la possibilità di assistere a questo risarcimento etico e giuridico.

PS. Ora voglio sapere da Ruini, da Bagnasco, dal dimissionario Bertone, da Fisichella e da tutti i vescovi e preti che lo hanno appoggiato, sostenuto e votato …. Come la mettiamo? Chi dite che sia l’uomo con cui avete scientemente fornicato alla luce del sole? Anche costoro devono dovrebbero, per correità, essere affidati ai servizi sociali, con berretti e suppellettili rossi incorporati.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 02.08.13 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Silviuzzo può ringraziare il "centrosinistra" che ha voluto fare quella legge sull'indulto e i suoi lacchè che hanno tolto la galera agli ultra 70enni. Altrimenti adesso lui marcirebbe per ben 4 anni in una cella insieme ai suoi amici Riina e Provenzano.

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 02.08.13 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Godo immensamente vedere rodersi il fegato dalla rabbia quei pidiellini che vengono qui a fare anche la battaglia contro i comunisti. Che sfigati, il loro quoziente intellettivo è talmente basso da non capire che questo è il posto sbagliato per fare la battaglia contro i comunisti o le ideologie di sinistra, poichè qui non esistono. Più parlano di comunisti e più rido.

MaxP 02.08.13 16:31| 
 |
Rispondi al commento

La televisione italiana ha trasmesso un video della durata di 9 minuti nel quale il condannato Berlusconi, invece di chiedere scusa annunciando il suo ritiro per sempre dalla vita pubblica, spiegava alla cittadinanza di essere vittima della dittatura di una parte della magistratura e annunciava - lui che, per Legge, potrebbe subire la visita dei carabinieri che vanno a casa sua questo pomeriggio a prelevarlo in manette- l'imminente lancio di una nuova forza politica, di un nuovo partito, da lui presieduto, il cui fine consiste nel combattere questi magistrati. E' come se Al Capone, arrestato negli anni'30 e condannato per lo stesso motivo (frode fiscale e truffa ai danni dello Stato) avesse dichiarato alla radio che intendeva candidarsi alla carica di governatore della Florida.
Immediata la reazione della magistratura. Le tre più alte cariche della ANM (Associazione Nazionale Magistrati) hanno inviato una lettera formale di protesta ai presidenti di tutte le televisioni, accompagnata da una lettera di solidarietà a tutti i componenti del collegio di magistrati che presiede la Corte di Cassazione.
Quella protesta, infatti, nei confronti di magistrati operativi nel pieno esercizio delle loro mansioni, in un paese -per l'appunto "normale"- potrebbe legalmente essere anche considerata come una grave intimidazione.
Nessun membro della cupola mediatica (la protesta dei magistrati è stata formalizzata, con eccezionale tempismo, 46 minuti dopo la telediffusione del messaggio) ha ritenuto opportuno renderla immediatamente pubblica, nel senso di darne il giusto risalto intervistando, per esempio anche il presidente della ANM, dibattendo su questa spinosa questione.
Il silenzio mediatico ha chiarito che l'Italia intende essere un paese totalmente anormale.
Non si tratta di forma, bensì di sostanza.

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2013/08/limpossibilita-di-essere-normale-un.html#comment-form

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.08.13 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Vai cosí m5s! Questa volta dobbiamo puntare sul bocca a bocca e sul fare giarare i video del lavoro in parlamento en in senato. La gente deve vedere e deve svegliarsi. Ci sono poteri forti che ci vorranno fermare... ma bisogna crederci.

Luciano Marcon 02.08.13 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Farinella 3
Come il suo antenato mafioso, B è stato colto in fallo sull’evasione fiscale. E’ il destino dei mafiosi, ma tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino. Succeda quel che vuole succedere, ora tutti gli Italiani sanno e devono ammettere che B è un delinquente matricolato e ci aspettiamo, subito, come vuole la Legge che il Presidente della Repubblica – pardon! il Re Giorgio, gli revochi la nomina a cavaliere per indegnità e per vilipendio. Che respiro!
Ho appena terminato di ascoltare la maschera incerata di B che, tenendo davanti a sé sulla scrivania, l’atlante, quasi a darsi un senso di onnipotenza mondiale o forse chiedendo aiuto al mondo intero, ha dichiarato una serie di fandonie e di bugie, come è nella sua natura e nel suo solito. Ha detto che si è fatto da solo, senza dire chi gli ha dato i soldi e come si chiamavano i mafiosi soci. Ha detto che non ha mai licenziato alcuno dei suoi «collaboratori»: basta chiederlo a questi per sapere la verità. Ha detto di essere onesto e di pagare le tasse, senza rendersi conto che è stato appena condannato «IN 3° GRADO» per evasione fiscale e furto agli Italiani. Ha detto che nel mondo ha fatto gli interessi dell’Italia, senza parlare di Putin e del gas russo. Ha detto che ha aumentato la ricchezza dell’Italia, ma forse non si è accorto dove l’ha portata fino al punto che ha dovuto dimettersi e cedere il posto a Monti per imposizione europea perché se restava lui l’Italia andava in bancarotta. Ha detto che meriterebbe una medaglia perché ha fatto il miracolo di farsi votare da tutti gli evasori fiscali d’Italia e non si rende conto che deve restituire quella di cavaliere che non merita, né ha mai meritato. Ha parlato con la maschera smunta e macilenta, di uno che sa e conosce tutte le malefatte che ha fatto e che questa volta non è riuscito a sgambarla. Anche il cerone e il mascara erano tristi! Ha detto che continuerà la vita politica e che ha come obiettivo la riforma delle riforme: la Giustizia

segue

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 02.08.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento

2 Farinella
Non lo farà. Non può farlo perché il Pd si sente orfano senza il padre-padrone che mentre lo frusta, gli offre una carota avvelenata. Renzi solidarizzava in segreto con B e non sente il pudore di dimettersi da sindaco. Letta Nipote dovrebbe dire pubblicamente che rassegna le dimissioni perché lui non può governare con un condannato a 4 anni, di cui 3 condonati da una apposita legge fatta dal condannato e all’interdizione dai pubblici uffici, sebbene in rilettura di quantificazione. Nessuno sa cosa sia il bene comune, ma tutti fanno i loro interessi. Il Pd sta consumando le ultime briciole che gli sono rimaste per cui alle prossime elezioni perderà anche la parvenza di partito, dilaniato da se medesimo. Il ricalcolo dell’interdizione permette a B di fare cadere il governo in autunno, andare ad elezioni, farsi rieleggere, avere una barcata di voti, compresi quelli del Pd e fare un governo per portare a termine il programma P2 della Loggia massonica di Gelli.
Tutti gli evasori, i ladri, i delinquenti, i magnaccia, profittatori e profittatrici, corrotti e corruttori, prostitute vip, appunto un oceano di fan, gli daranno il voto e lo santificheranno. Ormai converrebbe che nelle carceri si mettessero solo gli onesti e i delinquenti restassero fuori perché questa è la proporzione tra giusti e ingiusti.
Intanto i 35 cretini che gli imbecilli chiamano saggi stanno devastando la Costituzione per permettere ai mafiosi di assaltare lo Stato, tutte le Istituzioni e fare quello che vogliono, ma costoro non sanno che devono passare sul corpo dei giusti che onorano la Resistenza e resisteranno fino alla morte. La condanna del delinquente B ci dice che c’è un giudice a Berlino e che le Istituzioni sono più forti dell’impudenza e della furbizia. Chi opera il male, sapendo di farlo, deve sapere che arriva il momento del «redde rationem» e prima o poi bisogna sottomettersi alla Maestà della Legge che non può essere derisa impunemente.

segue

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 02.08.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento

visto come singhiozza il caimano?
ieri sera senza trucco e parrucco era un signore
che dimostrava la sua età anagrafica.
oggi con trucco e parrucco,ma sempre singhiozzando,
dimostrava di essere un bravo attore,un animale ferito,conscio di essere arrivato al capolinea.
peccato che prima di lui,al capolinea è arrivato il paese.
dimenticavo,i suoi singhiozzi non mi commuovono
minimamente,anzi.
movimento 5 stelle solo ed unico partito,
gli altri dovrebbero prendere esempio
e forse si potrebbe essere un poco più ottimisti.
viva beppegrillo!!!
papy&pyppy

pierangelo bottarelli, 20133 Commentatore certificato 02.08.13 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Don Paolo Farinella 1
B. DELINQUENTE NATO E PREGIUDICATO – IL PD IN LUTTO

L’Italia è l’unico Paese al mondo garantista con 2 gradi di giudizio e un 3° di valutazione. Ora la parola definitiva è detta e deve essere chiara per tutti: Berlusconi è un evasore patentato, cioè ha rubato agli Italiani, anche a coloro che l’hanno votato, specialmente a loro. Personalmente non ho mai avuto bisogno di una sentenza di tribunale per sapere chi fosse l’uomo più corrotto d’Italia e corruttore per natura e vocazione che ha inquinato ogni cosa che ha toccato e che è arrivato all’impudicizia di governare tramite il Nepote senza metterci la faccia, ma decidendo lui la rotta, i contenuti e le priorità del governo. Il Pd si limita, come suo solito, a tenere bordone e a portare le pantofole da fido cagnolino che ogni tanto ha il permesso di abbaiare, ma solo per gioco o per sollazzo.
Sono felice di questa sentenza politicamente, come cittadino, come italiano, come prete, come uomo che paga le tasse e che mai si è avvalso delle leggi truffa emanate da B. Ora la situazione paradossale è questa: c’è un governo presieduto da Letta-Nepote, il cui zio-Letta ha trascorso la giornata a consolare B prima della sentenza e ha fatto da ponte o da colombaia per mantenere in vita il governo-Nepote perché è la migliore garanzia della sopravvivenza politica di B-padrone di zio e nipote. Coloro(10 milioni)che lo hanno votato, ora devono sapere che hanno votato,e quindi sono complici, di un evasore, di un pregiudicato e di un corrotto.
Staremo a vedere cosa farà il Pd
L’Epifanio segretario per una stagione è andato in tv e ha detto che le sentenze si devono eseguire, come dire che l’acqua è liquida e il sole scalda. Poveretto, non si è reso conto che avrebbe dovuto dire solo una parola: con un pregiudicato e un condannato per evasione fiscale d’imponenza colossale, mentre il governo raschia il fondo e aumenta le tasse, non possiamo governare. Da questo momento il Pd toglie la fiducia al governo?

segue

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 02.08.13 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Se volete sparire definitivamente andate pure al governo...andate! a governare da soli!!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 02.08.13 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guglielmo Epifani, nella sua diabolica lungimiranza, ha regalato al condannato Berlusconi un'occasione d'oro massiccio a 24 carati. Ha suggerito, infatti, (pochi minuti dopo la sentenza) ai deputati del PDL di attenersi alla Legge facendola rispettare, votando subito in parlamento i dispositivi necessari per rendere esecutiva la sentenza. Una vera pepita d'oro offerta su un piatto d'argento.
Macchè.
Il condannato ha risposto dichiarando che scende in campo.

Tradotto, vuol dire che le aziende non vedranno neppure un euro, che non verrà varata nessuna disposizione governativa tesa a sostenere gli investimenti e il rilancio dell'economia, che non verrà fatto nulla, perchè da oggi il condannato ha stabilito che siamo in campagna elettorale da lui gestita da una cella o da uno dei suoi palazzi, dalla sua camera da letto ai domiciliari.
E' l'ultima affermazione per la codifica della anormalità nel Gran Regno d'Ipocritania.
Grazie anche al pessimo servizio dell'intera cupola mediatica. Ovviamente escludo le solite rare (per non dire unica) eccezioni.
Dobbiamo abituarci a far nostra l'impossibilità di essere normali.

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2013/08/limpossibilita-di-essere-normale-un.html#comment-form

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.08.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'odio verso i sinistroidi
L'odio verso i destroidi
Così con ipocrisia tengono i cittadini tifosi, nell'illusione politica, divisi nei 2 schieramenti che fanno parte di un mostro unico che protegge solo parassiti.
Se vogliamo acquisire la libertà di esistere dobbiamo prenderci la cosa pubblica attraverso la democrazia diretta dei 5 stelle.

Valeriani a.,. Belluno 02.08.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Enrico Letta il "Lider Minimo" dice :
il governo dà i primi frutti ingiusto fermarlo.
Se la mangi lui sta cassetta di prugne !!!
Governo a Cinque Stelle !!!

dario rulli, aosta Commentatore certificato 02.08.13 16:19| 
 |
Rispondi al commento

mi offro come sostituto di silvio: sono disponibile a scontare gli arresti domiciliari ad Arcore al posto suo.
e anche a tenere in allenamento le olgettine.

mi sacrifico per te, silviuccio mio...

mister x, ravenna Commentatore certificato 02.08.13 16:17| 
 |
Rispondi al commento

"Vogliamo battere Silvio politicamente anziché giuridicamente."

Il PD che ragiona così, è composto da una massa di dirigenti ignoranti e mezze seghe opportuniste.

La legge sta al di sopra di chiunque persona, istituzione, elezione o partito. La legge viene prima di tutto, perché regolamenta la vita civile e sociale. Chi infrange la legge va sempre e comunque punito, perché reca un considerevole danno alla comunità, specialmente alle persone oneste, indipendentemente se questo delinquente è stato votato da 1 persona o 10 milioni di persone.

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 02.08.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi è un delinquente.
Napolitano si dimetta.
Epifani e gli altri capicosca si facciano da parte.
La Costituzione e la Giustizia non si toccano.
Governo a Cinque Stelle.
Governo agli italiani.
Onestà lotta alla corruzione all'evasione agli sprechi.
Movimento al potere ora per salvare l'Italia !!!!

Pompilia Cetra (mauriziomio), Pompei Commentatore certificato 02.08.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Il premier: "Esecutivo dà primi frutti, ingiusto fermarlo".


letta si ricordi: tutto est relativo....

paoloest21 02.08.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIFORMA DELLA GIUSTIZIA - Qual'è la POSIZIONE DEL M5S?

Non mi risulta che il M5S abbia elaborato una sua posizione in materia, vedrei dunque opportuna una riflessione in proposito perchè ritengo che IL M5S DEBBA PRENDERE UNA POSIZIONE CHIARA.

Spero che si apra una discussione al riguardo, intanto butto lì il mio modestissimo parere.
- Il principio costituzionale della divisione dei poteri è un cardine della Democrazia e non va toccato: la magistratura deve restare un potere autonomo.
- Niente e nessuno dovrà impedire alla magistratura di giudicare i politici che perseguono illeciti interessi personali.
- La Magistratura dovrà essere dotata di moderni strumenti e personale adeguato per essere snella e tempestiva.

Grazie a chi vorrà dare il suo contributo al tema.

Daniela M. Commentatore certificato 02.08.13 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'rche' parecchi musicisti blues semianalfabeti abbiano scritto degli eccellenti brani di musica ispirata a dio nel secolo scorso non e' detto che un padreterno esista anche se puo' essere poetico o cool crederci. bisogna che vi date una modernizzata anche voi cattolici ormai, non potete restare attaccati alle tradizioni per sempre, non c'e' nessun negro volante che si fa chiamare Signore o Lord, quello che voi adulti chiamate dio e' il se', la mente, fatevene una ragione e rallegratevene. una religione moderna non puo' avere i riti esoterici verso il cosmo come parte centrale del suo menu' come nel medioevo, mette il se' e la maniera in cui impostarsi nella societa' nell'arco di una vita. ma che cazzo te lo dico affa'...

Colpa dei pink floyd 02.08.13 16:11| 
 |
Rispondi al commento

I vari lacche' di regime...cominciano a innervosirsi...che goduria...
Avanti così 5 Stelle , grande Vito!!!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato 02.08.13 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Via la superscorta al pezzo di merda, pagata da noi.
Se vuole essere circondato da gorilla non a che l'imbarazzo della scelta nel pdl e di ambo i sessi.
Se vuole dei gorilla armati che se li paghi

michele ., rimini Commentatore certificato 02.08.13 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora la sentenza definitiva c'è, irrevocabile.
(E sarei proprio contenta che b. si rivolgesse anche alla Corte dell'Unione europea, perchè immagino le risate che arriverebbero fino qui, dall'estero).

L'uscita di scena non sarà facile, ma è ora che questa vergognosa classe politica capisca che il momento è arrivato.
Siamo stati depredati abbastanza, materialmente e moralmente.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 02.08.13 16:04| 
 |
Rispondi al commento

E chiedete anche di cambiare la sua scorta con uomini della Polizia Penitenziaria perchè la Polizia normale deve difendere i Cittadini e non gente avvezza a delinquere

Marco Belli 02.08.13 16:03| 
 |
Rispondi al commento

La sentenza ci fa na SEGA
E mentre ti fai la sega ti rompono il culo deficente

michele ., rimini Commentatore certificato 02.08.13 16:02| 
 |
Rispondi al commento

""L'impossibilità di essere normale. Un film americano del 1970 sulla realtà odierna dell'Italia che langue.""


http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/


neanche tanto prolisso:))) per i suoi standard..

leggetelo ,se vi va, ovviamente!

poi mi fate un riassuntino:)))

paoloest21 02.08.13 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La condanna di Berlusconi è la conferma di quanto la politica italiana sia malata e da riformare. Aver avuto alla guida di un paese per quasi venti anni un pregiudicato colpevole di reati gravissimi, tra i quali una gigantesca evasione fiscale, servita per creare buchi neri dove appozzare senza alcun controllo, ed essere usata per corrompere la politica, è una macchia indelebile per l’Italia e un insulto alla popolazione. Una popolazione costretta ad impoverirsi per pagare un debito immorale, dovuto allo spreco di denaro pubblico e ad una oscena gestione del potere. Il popolo italiano non può che rivalersi anche nei confronti dell’opposizione, che nulla o quasi ha fatto, per impedire questi crimini. La ridicola affermazione che questo signore non poteva essere sconfitto dalla giustizia ma solo politicamente, ne conferma l’incapacità morale, intellettuale e politica, che ha permesso di imprigionare il Parlamento costringendolo ad occuparsi, quasi esclusivamente, di difendere questo signore dai processi, impedendo alla giustizia di fare il suo corso. Se questa persona ci teneva ad esse sconfitto politicamente non avrebbe compiuto reati. L’offensiva giustificazione adottata contro la Magistratura, eternamente accusata di persecuzione nei confronti di Berlusconi, non sono altro che insulti al popolo italiano, oltre che alla stessa Magistratura. Se questo signore veniva “perseguitato” da cinquanta processi è solo e soltanto perché colpevole di cinquanta reati! Gli italiani hanno dovuto sopportare che il Parlamento venisse trasformato in una sorta di studio legale, dove gli avvocati di questo signore passavano il tempo a studiare come difenderlo dai processi e questo nel pieno consenso dell’opposizione, dimentica che questi “avvocati” venivano stipendiati dalla popolazione che, per pagarli con le loro tasse, doveva spartirsi il pranzo con la cena. Per anni sono stati occupati a promuovere leggi ad personam per salvarlo dalla galera.
(continua nei sottocommenti)


Ogni tanto delle buonissime notizie..
I militari dell'Arma dovranno localizzare l'ex presidente del Consiglio e consegnargli il provvedimento della magistratura. Insieme all'ordine di carcerazione a Berlusconi verrà consegnato il provvedimento di sospensione della pena, che gli dà trenta giorni di tempo per chiedere misure alternative alla detenzione.
E non è tutto. Già nel pomeriggio partiranno dalla procura milanese anche i dispacci per il Senato perché provveda alla decadenza di Berlusconi dalla carica, in base alla legge del governo Monti che prevede la decadenza per i condannati a pene superiori ai due anni, e un provvedimento analogo partirà per la questura di Milano perché valuti se provvedere al ritiro del passaporto a Berlusconi. Quest'ultimo provvedimento è complicato dal fatto che il Cavaliere è titolare anche di un passaporto diplomatico rilasciato dal ministero degli esteri. In sostanza, accadrà che la questura di Milano provvederà già oggi alla revoca del passaporto ordinario e trasmetterà il provvedimento alla questura di Roma, dove Berlusconi risulta attualmente residente, che provvederà a farsi consegnare materialmente il documenti. Per il ritiro del passaporto diplomatico sarà invece necessario un provvedimento del ministero degli Esteri.
game over

michele ., rimini Commentatore certificato 02.08.13 15:55| 
 |
Rispondi al commento

penso che questa vergognosa classe politica,degnamente rappresentata da un governo di nominati incompetenti,nato contro natura contro il volere degli stessi elettori,
cadrà solo dopo una grande sollevazione popolare.
temo pero' che cio' avverrà quando sarà troppo tardi...

barbara f. Commentatore certificato 02.08.13 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Si dovrebbe cominciare a considerare seriamente il completo secuestro dei beni di tutta la famiglia Berlusconi per rappresentare, nel suo continuo operato, un pericolo per la Sicurezza Nazionale.

Jorge Corona Commentatore certificato 02.08.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Dovevano condannarlo a 6 mesi senza mignotte, allora si che s'incazzava.

Dino L. Commentatore certificato 02.08.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Nome Italia nata nel 1948 .Si certifica che e di sana e robusta COSTITUZIONE. Si consiglia esercizio della medesima, nei confronti di parassiti e male intenzionati ad esempio; Presidenti delle Repubblica spinti da protagonismo. Politici condannati in via definitiva, cialtroni in genere, prostitute. Si raccomanda una vigile e attenta tutela dalla medesima da parte del Popolo unico soggetto sovrano su di essesa. E che Dio protegga la costituzione .

henry 02.08.13 15:42| 
 |
Rispondi al commento

MANDAMIALO AI LAVORI SOCIALMENTE UTILI COSI POTRA' DIRE DI AVER FATTO QUALCOSA PER QUESTO PAESE.....

aniello r., milano Commentatore certificato 02.08.13 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Un gorno nel corso di una trasmissione televisiva di nome Porta a Porta,un signore potente di età avanzata,capelli tinti,ricco e anche arrogante disse che per lui una ragazza di nome Eluana stava bene,era anche carina,che aveva anche le mestruazioni.
Ecco queste affermazioni mi feceero venire i brividi,la rabbia,il disgusto umano e culturale per quella persona,al quale augurai tutto il male possibile. E quando si richiede giustizia, essa con calma, senza fretta, arriva, piano piano ma arriva.Per alcuni per volontà del Signore, per altri perché convinti che non siamo nel Sud America dei dittatori militari fascisti.
Ed eccola arrivata,la giustizia,un po in ritardo, ma è arrivata.Saluti

Antonio Zugulu 02.08.13 15:40| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ha neanche la dignità di dimettersi, lo fanno parlare in televisione, è uno schifo, basta.
Stiamo attenti ha molti amici o sudditi che non vogliono perdere lo scanno.
Annullate questa casta di politici e burocrati che non hanno mai lavorato seriamente in vita loro.
Chi ha il peso di una azienda sulle spalle, che deve decidere per se, per i propri dipendenti, (con i quali lavora da decine di anni) è schiacciato da queste responsabilità, non dorme la notte, lotta con banche, con clienti, fornitori, fisco, li ha tutti contro, questi sono uomini veri da prima linea (non quel coglione di Briatore, evasore con tante altre pessime qualità).
Questi ragazzi che lottano alle camere hanno serie motivazioni, siete nel mio cuore. B R A V I
RIMANETE ONESTI, ALLA LUNGA PAGA VE LO POSSO GARANTIRE.

Enzo Chiesino 02.08.13 15:37| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

..B..persona non adatta a rappresentare nessuno.
Visto che in italia c'è una buona parte di partite IVA che si comporta bene e deve lavorare....in modo che possano far fatturato dando lavoro ai loro dipendenti,.... c'è una parte di eletti nel M5***** che può tener conto delle istanze di tale categoria ?
E' come diceva Beppe la spina dorsale della ns nazione che può portare voti al M5***** e benessere all'italia..siamo in grado di difendere le esigenze con equità di questi imprenditori ?

Eposmail

Paolo. B. Commentatore certificato 02.08.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Briatore: un disastro andare ad elezioni
Impossibile, a suo dire, affidare il Paese a Beppe Grillo

Caduto il muro, cade la maschera: questa é la vera e unica veritá e spiegazione dell´attuale governo e stato delle cose.

Si deve lavorare sul fatto che il M5S NON É BEPPE GRILLO E NEMMENO CASALEGGIO, MA I CITTADINI PREPARATI E ONESTI FINALMENTE AL GOVERNO.

Beppe e Casaleggio sono lo strumento straordinario e provvidenziale per la salvezza del Belpaese.

Sará autunno bollente.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.13 15:32| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIUSTIZIA SARÀ FATTA.

Inizia il conteggio alla rovescia,
doveva pur venir questo momento,
ma per chiunque fosse stato a Brescia
c’era sentore dell’avvenimento.

Malgrado gli avvocati e i difensori,
malgrado compiacenti paladini,
il Cavaliere è stato fatto fuori,
malgrado Coppi e il fido suo Ghedini.

Ora il Pd, che solo in apparenza
vuol dare segno di moralità,
a parte questa ipocrita parvenza,
quello che deve fare non lo sa.

Ed Epifani, che mette la faccia,
in base alle dichiarazioni rese
ammicca, fa boccucce e poi minaccia,
come se fosse nuovo a queste imprese.

La solita finzione preparata
per buggerare ancora i creduloni:
sono movenze di pura facciata,
ma restano alleati a Berlusconi.

Sono costretti a star con l’evasore,
dicono che non c’è alternativa,
se cade ‘sto governo traditore
aumenteranno tosto l’Imu e l’Iva.

La scusa è buona, ma non è corretta,
ché gl’italiani seri ed avveduti
non credono a Speranza oppure a Letta,
che sono due politici incompiuti.

Abbandonate la morale e l’etica
incassano i rimborsi adulterati,
per loro conta più l’aritmetica
che il disagio dei disoccupati.

S’intascano così i milioncini,
restare onesti è un pio desiderio,
satollano la casta dei bramini
con la manfrina del “partito serio”.

La sorte ch’è toccata al Cavaliere
pei ladri di regime è preparata
e il dì che arriverà sarà un piacere
vedere questa gente “giudicata”.

Il popolo darà il suo verdetto,
e questo non è poi tanto lontano,
giustizia sarà fatta, ecco il concetto,
ritornerà il popolo sovrano.

Mario Riganello 02.08.13 15:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

da un commento sul FQ
-----------------------------------
la frase "Berlusconi va sconfitto politicamente, non a livello giudiziario” è una frase di comodo ma priva di ogni significato concreto. Se uno infrange le regole va punito e basta. altrimenti alla prossima maratona olimpica io salirò in motocicletta dopo 1 km e arriverò sicuramente primo al traguardo. E poi mi aspetto che si dica:" dobbiamo sconfiggerlo correndo più veloci di lui, non con i regolamenti"
-----------------------------------
ALMENO TOGLIAMOCI LA MOTOCICLETTA.
franco rosso

antonio l., palermo Commentatore certificato 02.08.13 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BATTUTINA IDIOTA (ma non posso evitare)

Ma non era meglio la scritta "Questo video è privato" invece del faccione da "Papa Buono" di Vito?
(siamo pur sempre un MoVimento rivoluzionario anche se Gandhiano!!! Diamine!!!)

Marco T. Commentatore certificato 02.08.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A B, ma vaffan Q

;)

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.13 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER GLI AMMINISTRATORI DEL SITO
è possibile diffondere il link sotto riportato come link nel Blog?
grazie

firmate e diffondete l'appello in difesa della Costituzione
vedi al link
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/26/costituzione-stravolta-firme-contro-presidenzialismo/667514/

Michele Borrielli 02.08.13 15:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sinistra ha dichiarato che comunque bisogna attendere il giudizio definitivo di Dio.

fabio martello Commentatore certificato 02.08.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma in che cavolo di paese mi trovo dove un condannato appare sulle sue televisioni e su quelle di noi tutti,le Rai,per spargere cacca e screditare per l'ennesima volta la Magistratura??Basta per pietà ,chi permette questo dovrà rispondere prima o poi.

Terry,mi 02.08.13 15:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei sapere cosa ne pensate di chiedere le DIMISSIONI di NAPOLITANO che si é SUBITO PRESTATO PER UNA EVENTUALE RIFORMA DELLA GIUSTIZIA CHE NON FACEVA PARTE DEL PROGRAMMA DI GOVERNO.
ABROGARE IL PORCELLUM SIGNIFICHEREBBE RITORNARE AL MATTARELLUM QUINDI ELEZIONI SENZA MUOVERE, PER ADESSO LA COSTITUZIONE. MA NAPOLITANO DOVREBBE DIMETTERSI E RIVOTEREMO RODOTÁ

Lidia Loffredo 02.08.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione. Allarme rosso.
L'esercito di Silvio ha occupato il parlamento e San Vittore.
Il generale emilio lepido fidelio alle truppe schierate:
"al mio segnale scatenate l'inferno".

Forza ragazzi sbattetelo fuori, il dpr n. 235/2012 è immediatamente eseguibile.
Lettino e company non hanno più alibi. Devono applicare la legge e poi togliere anche loro il disturbo.
Beppe sempre con te.

basic 02.08.13 15:20| 
 |
Rispondi al commento

per fortuna che ci sono i 5 stelle in parlamento, altrimenti il nano rientrava dalla finestra !!!

F.B.L
(FA BALA' L'OCC)

Maurizio Geraci , Brescia Commentatore certificato 02.08.13 15:19| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Bene ! Mandiamo a casa il Pregiudicato (la P maiuscola se la merita come una condanna) ! E avanti così ragazzi !

Maurizio Monti 02.08.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORZA CITTADINI 5S MANDATE A CASA QUESTO PREGIUDICATO CHE E' AL SENATO. W M5S.

luigi rossi 02.08.13 15:15| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

bene! ricapitolando...

la cassazione ha tolto le castagne dal fuoco ai dirigenti del povero piddì.

dato che dicevano che la legge del 1957 sull'ineleggibilità di silviuccio era antiquata et di difficile interpretazione,
li hanno messi di fronte alla legge "severino" del 2012 ,molto più chiara:))))

ma quelli del piddì saranno contenti?:)))

paoloest21 02.08.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“La strada maestra da seguire è sempre stata quella della fiducia e del rispetto verso la magistratura, che è chiamata a indagare e giudicare in piena autonomia e indipendenza alla luce di principi costituzionali e secondo le procedure di legge. In questa occasione, attorno al processo in Cassazione per il caso Mediaset e all’attesa della sentenza, il clima è stato più rispettoso e disteso che in occasione di altri procedimenti in cui era coinvolto l’onorevole Berlusconi. E penso che ciò sia stato positivo per tutti.
Ritengo ed auspico che possano ora aprirsi condizioni più favorevoli per l’esame, in Parlamento, di quei problemi relativi all’amministrazione della giustizia, già efficacemente prospettati nella relazione del gruppo di lavoro da me istituito il 30 marzo scorso.
Per uscire dalla crisi in cui si trova e per darsi una nuova prospettiva di sviluppo, il Paese ha bisogno di ritrovare serenità e coesione su temi istituzionali di cruciale importanza che lo hanno visto per troppi anni aspramente diviso e impotente a riformarsi”.

1-ago-2013 Giorgio Napolitano
Comunicato in seguito alla sentenza della Cassazione sulla condanna di Berlusconi.

Buona fortuna Deputati e Senatori 5 Stelle, che Dio salvi la regina e lasci perdere il RE.


Monica R., PR Commentatore certificato 02.08.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nonostante la condanna,questo criminale appare ancora in televisione definendo una parte della magistratura irresponsabile.Ma stiamo scherzando?Nonostante le prove,si permette di criticare la sentenza.Ha avuto la faccia tosta di dire che i magistrati non sono eletti dal popolo;perchè i politici negli ultimi anni,sono forse stati eletti dal popolo?Non mi sembra.Secondo lui la magistratura ha condizionato la vita politica italiana;lui invece non si è fatto leggi per far cadere in prescrizione i suoi reati?.Berlusconi deve marcire in galera,e stare definitivamente zitto,perchè è un delinquente.Gli italiani che lo sostengono ancora,sono sicuramente mafiosi,dipendenti delle sue aziende,gente che ha vantaggi da quest'uomo,e forse qualche rimbambito.

alessandro fossati Commentatore certificato 02.08.13 15:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Siete la vera garanzia di questo Stato, ben oltre le Istituzioni. Vigilate sulle stesse Istituzioni che sono gestite dalla "classe politica" che voi non rappresentate!

Arturo De Lisi, Cassino Commentatore certificato 02.08.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

IL CROLLO DI UN REGIME.

Comunicati ufficiali, sul Blog ufficiale del Movimento 5 Stelle!

E' qui che devono passare le nostre cose, le notizie principali nel commento pricipale!

Rimettete la classifica e consigliate a i nostri parlamentari di leggere e scrivere.

Bravo Vito, bravi tutti, questa è casa nostra, qui si può elaborare meglio, adesso c'è da essere lucidi, niente feste e bagordi, la strada è in salita e ce buttano pure un sacco de chiodi sti pezzi de merxa!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Parlamentari, lo conoscete il Blog di Grillo???

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.13 15:12| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ho sempre fatto il tifo per la caduta di questo governo farsa, ma adesso sono un pò preoccupato nel vedere questi escrementi che se le promettono e cominciano a fare rimpalli di responsabilità su chi e per colpa di chi ci sarà lo stacco della spina.
Prima conseguenza nefastica della caduta sarebbe il via libera all'aumento dell'iva ed il pagamento delle due rate di imu senza che nssuno di questi due leTTamai assuma responsabilità in proposito ed anzi mi danno la sensazione di volersi avviare lindi e puri verso la campagna elettorale convinti di prevalere l'uno su l'altro e sopratutto convinti di aver catalizzato l'opinione pubblica ed eliminato lo spauracchio rappresentato dal M5S.
ora più che mai,caro Beppe, è il caso di intensificare la nostra azione e non rimanere nell'ombra, spero di sbagliarmi ma vedo un serio rishio di ulteriore nostra emarginazione da parte di questi maestri della scena mediatica.

Enzo Spataro 02.08.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma il titolo di Cavaliere che aspettano a revocarglielo? È un bel pezzo che non ha più i requisiti richiesti, ora poi con la condanna definitiva non ci sono più scuse, e basta con il discorso piagnucoloso a reti unificate, ha le sue di televisioni dove imperversare, le altre ce lo risparmino; manca poco che diventi santo e martire.

Anna50 02.08.13 15:11| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

a voler cavillare : se ,come è vero, che gli eletti del PDL sono stati nominati da un delinquente abituale tale S. berlusconi dovrebbero decadere anche perchè il boss era già stato condannato 2 volte. E se è ladro chi ruba altrettanto ladro è chi fa da palo.....E....visto che la legge elettorale è anticostituzionale a maggior ragione .......! viva i ragazzi e ragazze del M5* avanti tutta senza paura che siamo in tantissimi.

severino turco, bressanvido Commentatore certificato 02.08.13 15:11| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

chiedere noi dei 5 stelle l'immediate dimissioni di napolitano,è traditore della patria,parteggia palesemente per i criminali e fa intralcio alla giustizia,noi lo dobbiamo fare

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.13 15:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

il mostro ha tre teste : PDL-PD-Napolitano.
C'è ancora tanto da fare !

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.13 15:06| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

gli daranno i domiciliari.i contatti con l'esterno solo con i pizzini.

NICOLA DELIGUORI, massa marittima Commentatore certificato 02.08.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

I "magnifici" delle "larghe intese", forse anche incluso il Presidente Napolitano,staranno dandosi un gran daffare per trovare cavilli politici allo scopo di "salvare" insieme all'Italia (ipocrisia spudorata per mantenere al caldo le poltrone!)il "benefattore" della patria senatore Berlusconi, in barba all'inappellabile sentenza della Cassazione. Il senatore Berlusconi superando oltre ogni immaginazione il comune senso della tolleranza è apparso ieri sera in un filmato proclamando la sua innocenza e (neanche a dirlo!)l'ennesima congiura della magistratura italiana nei suoi confronti. Io mi chiedo come mai non scatti nessuna denuncia per vilipendio delle istituzioni? Il ventennio berlusconiano ne ha fatte vedere di tutti i colori: dalle bestemmie razziste (nord contro sud) all'oltraggio della bandiera italiana (oltraggi di marca squisitamente leghista!)e ancora da leggi "ad personam" fino all'approvazione in Parlamento della tragicomica burla sulla nipote di Moubarak! Tutto questo è passato senza che il PD (PD menoelle, come partito di opposizione, abbia mosso un dito per ridimensionare tanta incredibile tracotanza! Allo stato attuale della vicenda è obbligo per il M5S quello di vigilare con attenzione sulle procedure che la Commissione parlamentare presieduta dall'onorevole Dario Stefàno (SEL) dovrà rapidamente (senza dilazioni feriali)attivare sul "caso Berlusconi".

Mario S., Bari Commentatore certificato 02.08.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordate di spingere anche per l'eliminazione del titolo di cavaliere del lavoro !!

FABIO ALBIERI 02.08.13 15:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Sia ben chiaro, anch'io sono contento della sentenza e che finalmente B. sia stato giudicato fino in fondo, ma non comportiamoci come quellI di estrema sinistra che non vedono l'ora di mandare a casa B. e tutto il loro agire sembra ruotare intorno a questo. Quando arriverà la sentenza in Senato, intorno a lunedì o martedì, il Presidente della Giunta per le Elezioni dovrà immediatamente prenderne atto ed iniziare subito l'iter di decadenza. Nel giro di un mese l'iter sarà concluso e quasi tutto in automatico. CONCENTRIAMOCI, piuttosto, sulle conseguenze successive e sulla tenuta del Governo per fare un'azione politica degna ed efficace. MI ASPETTO, questa volta, che per le DECISIONI DI NOTEVOLE IMPORTANZA SI INTERPRETI LA BASE PRIMA DI AGIRE !!!!
Boun Movimento .....

enea GIANCATERINO, acciano (AQ) Commentatore certificato 02.08.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Adesso, purtroppo, ve lo devo dire.

Quello che stanno facendo i nostri ragazzi, è eccezionale.

Ma sapete come reagirà questo paese abitato da milioni di coglioni?

In circa 30 milioni di coglioni accuseranno quelli del Movimento di essere dei dittatori, di non pensare al bene del paese etc. etc......

Hai voglia te a parlere con i coglioni!

FORZA COMUNQUE M5S! GRANDISSIMI!

Thorn Re Commentatore certificato 02.08.13 14:57| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

FIATO SUL COLLO

TOGLIERE LA CONCESSIONE D'USO STATALE

PER LE FREQUENZE TV

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 02.08.13 14:55| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Evadere le tasse, è grave.
EVADERE MILIONI DI EURI DI TASSE, E FARLI RIMANERE ALL'ESTERO, E' VOLERE IL BENE DELL'ITALIA.
Eppure, i COMPLICI di 1816, continuano ad affermarlo.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 02.08.13 14:54| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Non gli lasceremo fare la seconda repubblica di Salo
Lo fermeremo prima
Chiedete ai vostri bisnonni come si fa se non ci arrivate da soli
Con GiuseppeGaribaldi c'erano solo 1000 uomini

Con Giuseppe Grillo ? A febbraio 8000000

Rosa Anna Oioli 02.08.13 14:53| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Ci sarebbe da andare ad aspettare che escano dal Parlamento, e abbracciarli tutti UNO AD UNO (i nostri 5S naturalmente).

Quello che ho sentito mi fa ribollire il sangue, mi fa venir voglia di andare lì ad urlargli che VA BENE, RAGAZZI, VA BENE COSI', CONTINUATE VEDRETE CHE LA GENTE CAPIRA' FINALMENTE ANCHE DENTRO L'URNA.

Che dite... devo sentirmi solo?

Marcello M., roma Commentatore certificato 02.08.13 14:52| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

EHI MA RAGAZZI CHI E' ANDREA BELLI?MA CHE COMMENTO SINISTRO FIO MIO BELLO !RIPIATE UN ATTIMINO! LO SAPPIAMO CHE BEPPE E' STATO INCOLPATO PER INCIDENTE STRADALE MA DIRE OMICIDIO C'E DI MEZZO UNA GALASSIA! VABBE'PENSALA COME VUOI PEGGIO PER TE. W SEMPRE M5S

Susi V. Commentatore certificato 02.08.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Ecco a Voi una serie di Tweet ironici apparsi in rete dopo la sentenza.

IRONIE TWITTER
LE BATTUTE
SULLA RETE
E SUL TELEFONINO
-Comunque vadano le cose, resterai sempre
il nostro leader (Enrico Letta)
-Fammi sapere a che ora arrivi (Bernardo Provenzano)
-Ancora non mi accreditano il bonifico di
luglio. Gentilmente provvedi (Veronica Lario)
-A casa tifiamo tutti per te. Un bacio grande
anche da zio (Ruby)
-Siamo sulla stessa barca. Ti abbraccio
quaglù (Francesco Schettino)
-Tranquillo, hai una vita per rifarti
(Nicole Minetti)
-Vaffanculo (Beppe Grillo)
-Vaffanculo (Angela Merkel)
-La vedo male (Maurizio Gasparri)
-Presidente siamo con te! Saluti da
Formentera (Daniele Santanché)
-Avessi preferito che ti avrebbi imprigionato
io. Ma va bene anche così
(Antonio Di Pietro)
-Se te ne vai ora, io chi espello?
(Angelino Alfano)
-Non ti ho cantato io (Mariano Apicella)
-La caducità delle virtù umane trova sfogo
nel coacervo delle emozioni (Nichi Vendola)
-Ti porto sempre dentro di me! In culo alla
balena (Giuliano Ferrara)
-Pensi davvero che l’”Italia è il paese che
a m o”? Funzioni ancora come inizio?
(Matteo Renzi)
-Ma veramente rischi il carcere? L’ho saputo
soltanto ora (Claudio Scajola)
-C’è ancora il letto come l’hai lasciato tu
(Vladimir Putin)
-Mangano poche ore (Marco Travaglio)
-Vodafone ti informa che Francesca ha
disattivato la promozione You&Me
(Messaggio di servizio)
-Abbi me (Emilio Fede)
-No, arance niente. Mi avanzano solo
banane, appena posso te le porto
(Roberto Calderoli)
-Stai tranquillo, stasera parliamo della
depressione da cellulite (Bruno Vespa)
-Usa solo sapone liquido. Ripeto, solo
sapone liquido (Fabrizio Corona)
-Silvio, sei fuori (Flavio Briatore)

:-)

Ale V 02.08.13 14:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

applicare la legge
ora vediamo chi ha il coraggio di gettare la maschera e lo salva per l'ennesima volta...sono maturi i tempi ...dpvranno prendersi le loro responsabilita'davanti al paese davanti al mondo...

enzio tonelli, reggio emilia Commentatore certificato 02.08.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
CI SIAMO FINALMENTE,MA NON FINIRA' QUI
ALVISE

alvise fossa 02.08.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Propongo a tutta la rete 5 Stelle di nominare
Beppe Grillo,Gianroberto Casaleggio,Vito Crimi e tutti i cittadini/e parlamentari..PADRI NOBILI DELLA NUOVA ASSEMBLEA COSTITUENTE ITALIANA.....perche'non manca molto e sara'con le buone o con le cattive...
Propongo di autonominarci,noi della rete 5 STELLE
NUOVE BRIGATE PARTIGIANE DELLA LIBERAZIONE.

franco graziani-torino.

franco graziani 02.08.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Ormai si è capito che a criticare e chiedere pulizia siete i migliori.. Però mi raccomando, se vi dovesse ricapitare l'imprevisto di dovervi assumere qualche responsabilità in più, cercate di farvi trovare più pronti della volta scorsa..

Saluti da sinistra..

Fulvio Pedroni (Democratica Mente) 02.08.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

""""Sentenza Mediaset, Letta:
prevalgano interessi del paese"""

chi , gentilmente, vuole spiegare al signor letta che l'applicazione della legge est un fatto che è nell'interesse del paese?

paoloest21 02.08.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a scanso di equivoci, oggi son felicissimo

ermanno c. Commentatore certificato 02.08.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

fruttaro' eh lla' pertecara
te devi iscrivere ar canale.

Colpa dei pink floyd 02.08.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

CIAO A TUTTI! AVETE LETTO L'ARTICOLO DEL WALL STREET"IL BOTTO CHE NON VERRA'"? DOPO LA BELLA NOTIZIA DI IERI DELLA CONDANNA ERO UN PELO PIU SERENA! ADESSO LEGGO QUESTO ARTICOLO E UN PO DI ANGOSCIA MI VIENE.MA PER QUANTO TEMPO DOBBIAMO SOFFRIRE NOI POVERI CRISTI ONESTI?SPERIAMO QUESTA ANALISI SIA SBAGLIATA,SPERGIURIAMO!W M5S

Susi V. Commentatore certificato 02.08.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

firmate e diffondete l'appello in difesa della Costituzione
vedi al link
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/26/costituzione-stravolta-firme-contro-presidenzialismo/667514/

Michele Borrielli 02.08.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO, questo non doveva accadere amici cattivi del m5s, ma pensateci un momento, cosa faranno adesso le povere olgettine?

ermanno c. Commentatore certificato 02.08.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, non perdiamo questa occasione.
Forse il governo cadrà. Ma il Ns movimento ha bisogno di maggiore visibilità per raddoppiare i consensi e porre fine a questo sfacelo.
VEDO CHE I NOSTRI RAGAZZI SONO GIAì' PRONTI.
SONO GIA' MATURI per assumersi delle responsabilità.
La maggior parte dei cittadini però non li vedono, non li seguono, la stragrande maggioranza è strapazzata dalla disinformazione di stato e di Mediaset.
Utilizziamo una parte degli stipendi dei nostri deputati investendoli in INFORMAZIONE per il BENE DELLA COLLETTIVITA'.
Noleggiamo qualche ora al giorno una tv nazionale e facciamo conoscere l'operato dentro alle istituzioni dei Nostri Ragazzi, diffondiamolo anche attraverso la pubblicità.
La vogliamo salvare questa Italia??
o finirà che il gruppo d'assalto mediaset, giornali prezzolati, tv di stato continui a plagiare la maggior parte degli italiani?? e la nostra onestà finirà ancora ai margini?

vincenzo g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA MADRE DI TUTTI GLI INCIUCI
la sentenza di cassazione sul processo mediaset è la madre di tutti gli inciuci perchè sancisce il patto di sangue tra i due partiti gemelli (pdelle e pdmenoelle): sostegno al governo per consentire la riforma della magistratura e della costituzione. come ha chiaramente sostenuto berlusconi, l'attuale magistratura è "irresponsabile" ossia non risponde dei propri atti ad un altro potere dello stato per cui la sua riforma non può significare altro che la sottomissione della magistratura al governo, proprio come vuole il piano di rinascita democratica della p2. questo piano prevede nient'altro che la "fascistizzazione" del potere giudiziario come avvenne durante il fascismo storico.
gli ha fatto eco il capo dello stato: "Ritengo ed auspico che possano ora aprirsi condizioni più favorevoli per l'esame, in Parlamento, di quei problemi relativi all'amministrazione della giustizia" ossia l'indipendenza della magistratura perchè per tutti gli altri problemi basta e avanza il ministero di grazia e giustizia.
entro la fine dell'anno si discuterà di separazione delle carriere dei magistrati e di non obbligatorietà dell'azione penale. la non obbligatorietà dell'azione penale esiste già in quei paesi dove il governo è presidenzialista (come in francia): il pm non sarà più obbligato ad iniziare il processo quando sarà a conoscenza di un reato (per es. su denuncia o esposto).
http://www.quirinale.it/elementi/Continua.aspx?tipo=Notizia&key=38015

Gabriele Alfano (gabriele alfano), Perugia Commentatore certificato 02.08.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

"""Sentenza Mediaset, Letta:
prevalgano interessi del paese"""

chi , gentilmente, vuole spiegare al signor letta che le leggi e l'applicazione delle stesse est fatto nell'interesse del paese?

paoloest21 02.08.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

ATTENTI AL RE :
" Dopo attenta e profonda riflessione,confortato dai pareri conformi dei Presidenti di Camera e Senato,uditi i rappresentanti della maggioranza parlamentare,consultata la Sibilla cumana ed il mago Otelma,letti e riletti tutti i precedenti miei stessi moniti,sono giunto alla inevitabile conclusione che i principi della democrazia e della Costituzione repubblicana,peraltro provvisoria in quanto in via di manutenzione straordinaria,di equità,parità di trattamento ed uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge non possono essere disattesi in nessun caso. Pertanto,in ossequio al preciso dovere di dare continuità ai suddetto inderogabile principio di equità,in qualità di massimo garante della suprema norma,ho inteso darne tempestiva e doverosa attuazione. Quindi,verificato che,con il consenso unanime della Nazione, già recentemente la grazia era stata accordata al suo servo,mi sono determinato a graziare analogamente il padrone."

Paolo C., Roma Commentatore certificato 02.08.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di suggerire un tema "caldo" : può un'azienda condannata per frode fiscale ai danni dello stato mantenere una concessione statale? in uno stato almeno dignitoso si dovrebbe prevedere in questi casi la revoca immediata, o no?

franco b. Commentatore certificato 02.08.13 14:37| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessun vento è favorevole
per chi non sa dove andare,
ma per noi che sappiamo,
anche la brezza sarà preziosa.

R.M. RILKE

maria c. alba 02.08.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo a tutti di firmare sul "fatto quotidiano .it" di non toccare l'art. 138. Grazie

sab 02.08.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma non stà facendo ora "lui" un uso "criminoso" dei canali televisivi,piangendo come un babbeo?
Ma da quando in qua,chi viene giudicato colpevole di reato può andare in tv e spargere merda sulla magistratura?
Oltretutto bugiardo come un cavadenti!!
"Non ho mai licenziato nessuno..."
..e i 74 lavoratori mediaset delle sedi regionali ceduti con riduzione di stipendio e aumento delle ore lavorative,cosa sono?

Black hole sun,
Won't you come
And wash away the rain?

zio tibia 02.08.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

DOPO LA CONFERMA DELLA CONDANNA A BERLUSCONI
QUESTO E' IL "DIRE" DEL PD(-L)
Letta: in Cdm nessun accenno alla condanna - In Consiglio dei ministri c'é stata una "discussione sui temi all'odg" e tutti i ministri si sono "concentrati su questi temi". Così il premier Enrico Letta, in conferenza stampa a palazzo Chigi, ha smentito che durante la riunione si sia parlato delle conseguenze della condanna di Silvio Berlusconi.

QUESTO E' IL "FARE" DEL M5S
Il M5S: votare subito la decadenza di Berlusconi da senatore - Il M5s chiede al presidente Grasso che il Senato deliberi ''immediatamente'' sulla decadenza di Silvio Berlusconi. Lo annuncia il senatore M5S Vito Crimi. I cinque stelle chiedono la convocazione immediata della giunta delle immunità e dell'aula di Palazzo Madama.

PER IL BACIARE (IL CULO) CI PENSANO I SERVI DI REGIME DELLA STAMPA E TUTTI GLI INUTILI DEL PDL MIRACOLATI DAL MARTIRE SAN SILVIO DA ARCORE.

Marco T. Commentatore certificato 02.08.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da TGcom24
13:59 - La Procura di Milano emetterà in giornata il decreto di esecuzione della pena con "SOSPENSIONE" per Silvio Berlusconi, dopo la sentenza della Cassazione per il caso Mediaset...
Una scelta degna del governo del "FARE" la cui parola d'ordine è rinviare tutto ......

Giovanni C. 02.08.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

ora si vede

corrado 02.08.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

ed ora gli attivisti 5 stelle abbiamo una grande oppurtunità di far risorgere questo paese, il regime si combatte da dentro e tutti insieme, altrimenti non si va avanti

giusy 02.08.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento

il sig. B ha già sdoganato il lavoro della prostituta, che è diventata la brava ragazza della porta accanto,

ora sdoganerà anche i PREGIUDICATI per trasformarli in vittime!

Riflessione di interesse per l'antropologia, ma che prefigura la demolizione del sistema di valori che dovrebbe essere alle fondamenta di una repubblica democratica.

massimo b. Commentatore certificato 02.08.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Il video sembra invedibile, sia qui che su youtube
"Quetso Video e' Privato"
E' la didascalia che esce a me e ad altr?
Staff?

Zero M. Commentatore certificato 02.08.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL VIDEO NON SI VEDE.

edgardo falzone 02.08.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Ha fatto la fine di Al Capone, condannato per frode fiscale. Ma non avrà neanche la soddisfazione di poter dire a K. Costner "sei solo chiacchiere e distintivo", chiuso in un angolo tra la decadenza da senatore che presto arriverà e l'obbligo di tenere in vita un governo che non molto tempo fa Al Tappone definì di pavidi.

Certo che a settembre quando si tratterà di decidere su quanto rinviato sino ad ora e sulla legge di stabilità lo scenario potrebbe mutare. E la tentazione di un ricorso alle urne potrebbe essere forte, in cerca del duello finale. Vedremo, troppo difficile fare previsioni attendibili in un contesto così mutevole e caotico.

Quel che è certo è che per il Caimano la condanna definitiva è arrivata e tra non molto tempo ci saranno sentenze che presentano condanne ben più gravi che arrivamo su un bastimento proveniente da Agadir.

federico n., roma Commentatore certificato 02.08.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Beh, fatto fuori il vecchio dentro il nuovo.
Chi sarà il pupattolo che prenderà il suo posto e porterà avanti gli affari di casa?
Dopo la convocazione del PDL di stasera, forse avremo un nome...

Monica R., PR Commentatore certificato 02.08.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prima lo si caccia e meglio è!!!
avanti tutta!!!

fabrizio cabodi 02.08.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi,al di la della sentenza di b. e al di la delle offese che se le merita,rimane il problema italia..c'è qualcuno tra noi in gardo di fare il "capo squadra" di noi simpatizzanti? che possa offrirci delle linee guida?perche il lamentersi qui sul blog va bene,che i nostri cittadini diano un grosso contributo va bene,ma noi ,la base continuiamo a piangere e lamentarci o cerchiamo di organizzarci e in qualche modo e agire?beppe e roberto sono grandi menti e devono darci delle dritte,ma qualcosa bisognera' fare anche noi..idee e fatti

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 02.08.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho aggiornato,e,mo',me esce "video privato"...boh...cercate a praivasi??

er fruttarolo Commentatore certificato 02.08.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Anche il titolo di Cavaliere del lavoro deve essere revocato.
Che vada a fare il fantino con le olgettine.

fran Commentatore certificato 02.08.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Bravi per quello che fate e per lo sforzo di comunicarlo a noi cittadini.
Continuate così e grazie!!!!!
Serena

SERENA D., Salerno Commentatore certificato 02.08.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NE RESTERA' SOLTANTO UNO........

Loda Massimiliano 02.08.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo non posso seguire la diretta per impegni ma una cosa posso scriverla. Sempre e solo M5S. Un saluto a tutti.

Franco R, Aulla (MS) Commentatore certificato 02.08.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

E Berlusconi è stato finalmente condannato! La Magistratura ha raggiunto il suo scopo politico. Mi sembra di passare da una dittatura ad un'altra! ..... Come farà ora la magistratura con il 30% degli italiani che votano PDL? Campi di concentramento? Forni crematori? Non è questo il modo di imporre la "democrazia"! Come si fa ad essere contenti di una eliminazione fisica e non politica sul campo e con il consenso del popolo? Mi ricorda tanto un periodo ..... attorno al 1940.....

vincenzo conciatori 02.08.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Deputati e Senatori 5 Stelle buttatelo fuori dal Parlamento e se possibile con un calcio in cul speditelo sulla luna

Nunzia L., Salerno Commentatore certificato 02.08.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LETTA, SE VUOI OCCUPARTI PRIMA DELLO STATO... FACCE RIDE !!!

Marco T. Commentatore certificato 02.08.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il CONDANNATO ha convocato il PDL a Montecitorio alle 17.00 di oggi, ditemi TOTO' RIINA potrebbe convocare La Cupola al Quirinale.
Non si può eh....? Perchè lui si e Totò Riina no ?

Giovanni C. 02.08.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per svuotare le carceri spediamo gli stranieri al loro paese... i tossici in ospedale e potenziamo le carceri esistenti! Costa meno che dotare tutte le abitazioni di antifurto e inferriate!!!!!!

Simone C., Liguria Commentatore certificato 02.08.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa gentaglia delle leggi e dei regolamenti se ne fotte altamente, altrimenti non ci troveremo al punto in cui siamo. Berlusconi a quest'ora è ancora un libero cittadino e leader di uno dei due partiti che formano l'attuale governo. Sai cosa gliene sbatte a Letta, Gargamella & co. se gli eventuali atti deliberati dal senato potrebbero essere nulli. Tanto meglio!!! Lorsignori sono appositamente messi lì a perder tempo e a far da tappo insieme all'uomo del Colle. Per quanto li riguarda, più la si riesce a tirare per le lunghe con la storia della condanna e con il problema dell'incandidabilità di Berlusconi e meglio è.
Comunque, GRAZIE ANCORA UNA VOLTA AI NOSTRI SPLENDIDI PARLAMENTARI PER LA TEMPESTIVITA' DELLA LORO AZIONE. W M5S.

Marco T. Commentatore certificato 02.08.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Volevo commentare ma il commento di Ermanno dice già tutto. Io aggiungo solo che inizio finalmente a crederci un po', forse veramente, piano piano, in Italia L'ONESTA' ANDRÀ DI MODA!
:)

Paolo colasanti 02.08.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo scendere in piazza per far dimettere queste persone che stanno disintegrando questo meraviglioso paese!
dobbiamo sbrigarci perchè piu giorni passano piu sarà difficile tornare sulla giusta strada fino a che sarà impossibile!
dobbiamo organizzare qualcosa assolutamente!

andrea l., montefiascone Commentatore certificato 02.08.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

non posso fare altro che ripostarlo
per qunto "indecente" possa essere.....

da Affaritaliani.it (libero):
Ecco il colpo di teatro di Berlusconi: farsi 'processare' a Palazzo Madama, lasciare che nel Pd le correnti si scannino e poi fare un passo indietro, passando per il 'salvatore della patria' e anticipando un finale scontato.....

desolante...

alnair gru, roma Commentatore certificato 02.08.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

letta : "dobbiamo occuparci prima dello stato!"

cazzo! stanno per fotterci di nuovo...

che cosa aumenteranno stanotte ?

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 02.08.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Ora elezioni subito non diamo tempo di far stravolgere la realtà !!! Ormai già hanno trasformato la crisi economica in ripresa!!!!! Ora tocca ai parlamentari 5 stelle far implodere questa maggioranza che non ci rappresenta!!!

Italo palmieri 02.08.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

finalmente la piega degli avvenimenti sta andando nel verso giusto. gli imbroglioni e i furbi devono ricordare di essere soggetti alla legge come i ladri di cipolle ma mentre questi sarebbero scusabili -e eventualmente non costretti a entrare in prigione- non ci devono essere scuse per i ricchi oltre misura e ci aspettiamo che paghino i misfatti e rendano i soldi rubati

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato 02.08.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Tutti gli atti del Senato saranno carta straccia, finchè ospiterà un galeotto.....

harry haller Commentatore certificato 02.08.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

3 - mannaggia !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 02.08.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che merita? Hmmm...che meriterebbe, diciamo.

Federico Luciani 02.08.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

2

er fruttarolo Commentatore certificato 02.08.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROGETTO?
QUALE PROGETTO?

Un condannato - ieri - in forma definitiva per evasione fiscale, non vi dico il nome
ha affermato che intende insistere nella sua lotta per continuare a seguire il suo meraviglioso progetto sul Paese.
Quale progetto?
Quello che annichilisce i buoni e gli onesti e strizza l'occhio a malavitosi e larve socio-culturali che tutto distruggono?
Quello che galvanizza l'antiumanesimo e che può impunemente spacciare malessere, idiosincrasie, maledettismi e - anche grazie a certi giornalai del potere quaqquaraqquaqquesco (Feltri, Ferrara, Belpietro ecc.) - può farsi forza dell'imbecillità di molti che ancora sostengono un progetto mafioso-pedofil-vessatorio?
Quello dei festini strapagati dai cittadini al posto della difesa e rivalorizzazione dei teatri, dei siti e delle opere culturali ricche e secolari che ci contraddistinguono - in una parola il nostro patrimonio territoriale e culturale -e stanno andando a pezzi?
Quale progetto...
Quello che dice che evadere il fisco è bene,
quello che guarda alla disoccupazione giovanile facendo spallucce?
Quello che assiste alla distruzione di intere imprese più o meno grandi cantando "Vamos a la plaja"?
Quello che...
le mille e mille bestemmie all'essere umano e quindi a un Dio buono?
QUELLO?
Beh, grazie dell'offerta!
Ma io l'avrei già declinata al suo affacciarsi: nel 1994.
Per assurdo, un solo uomo (italiano) può tenere in scacco un intero paese e, vista questa globalizzazione di m., perfino l'Europa intera.
Ma un carisma, per quanto forte e figliodiputtanesco che sia, può meritare un tale sacrificio da parte di tutti noi?
Dopo tanta italica mania di domande azzardo una risposta:
NO!

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.13 13:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori