Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La poltrona vuota in Senato

  • 56


berlusconi-in-senato.jpg
Perché un Senatore che ha il 99,92% di ASSENZE IN AULA, vuole restare a tutti i costi in Parlamento.
E perché i suoi datori di lavoro (i cittadini) non l’hanno ancora licenziato?
Ecco i dati delle presenze di Berlusconi in Senato.
Luigi di Maio, portavoce M5S alla Camera dei Deputati

24 Ago 2013, 18:00 | Scrivi | Commenti (56) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 56


Tags: Berlusconi, openpolis, poltrona, presenze, Senato

Commenti

 

Grillo, cosa aspetti a scatenare la piazza?
Avresti già dovuto farlo nel giorno in cui Napolitano si è sfacciatamente fatto rieleggere.
Monti dice che Berlusconi "per ciò che ha rappresentato deve essere graziato". Anche Mussolini (che almeno in politica interna aveva fatto bene) per ciò che aveva rappresentato doveva essere graziato?
GRILLO scatena la PIAZZA!

Michele Bettini 28.08.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando ci liberiamo di questo farabutto?

Leone 26.08.13 17:44| 
 |
Rispondi al commento

.. Ma il senatore Berluscoglioni non aveva detto che si faceva carico del pag/to IMU nel caso ci fossero state difficoltà col governo, personalmente, se avessero avuto possibilità? PAGLIACCIO E' ORA CHE LA GENTE CHE PRENDI CONTINUAMENTE PER IL CULO TI PRENDA A CALCI NEL CULO, A TE. E TUTTA QUELLA ACCOZZAGLIA DI PREZZOLATI FALSI POLITICANTI CHE HAI AL SEGUITO, E LIBERA SUBITO IL CAMPO CHE STAI USURPANDO ABBUSIVAMENTE, SIA PRIMA CHE DOPO LA CONDANNA, non ti ha votato nessuno, hsi solo pagato, come paghi quel branco di idioti con bandiefine e gadgets vari alle tue manifrstazioni, snche abusive per giunta, MA FACCI IL FAVORE........

., ghilarza Commentatore certificato 25.08.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Bè è facile predicare bene ma quando poi bisogna passare ai fatti questi politici dimostrano di essere tutti uguali...ecco cosa diceva il Senatore Berlusconi qualche anno fa:

http://www.youtube.com/watch?v=7rXOd1PS6Kc

FABRIZIO MOGLIE 25.08.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento

non vi faccio pagare l`imu e noi leccaculo lo votiamo....ma poi l`imu la stiamo pagando lo stesso e piu cara di prima...questi hanno le tv e ci cambiano le idee...svegliamoci ci spogliano e ci prendono per il culo....

salvatore c., viborg Commentatore certificato 25.08.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

è adesso il momento di andare in piazza;
quei cadaveri del pd non ci andranno mai perchè sono dei servi, io credo che sia di portare in piazza le persone "perbene". Stare sempre "nascosti" sui vari facebook, tweet, ha poco senso, io penso sia il momento di farci vedere nelle piazze...io ci sono.
andrea

andrea b., Castel Maggiore (BO) Commentatore certificato 25.08.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Dio acceca coloro che vuole distruggere, e forse in questo paese c'è una massa di persone accecate da false credenze ed egoismi complusivi, forse dio ha deciso di distruggere questo paese senza anima, forse per questo il grande criminale siede ancora seppur virtualmente in senato.

Martello B. Commentatore certificato 25.08.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Maio, ancora non hai capito che Berlusconi ha trovato in questo Parlamento il suo brodo primordial!
Il pregiudicato (passato in giudicato, sic!) Berlusconi, più sta in Senato più cura i suoi affair!
Tanto ha trovato 9 milioni di coglioni che lo votano lui forte di questo, minaccia, irretisce, circuisce come un cobra quelli del Pd-L, perché sono ricattabili in quanto hanno molti scheletri negli armadi!
Ma lo sapevate che tutti i deputati e senatori che ha fatto eleggere erano suoi dipendenti (compresi i due legulei di Ghedini e Longo!) e che invece di pagarli lui vengono pagati, per la carica che occupano, da noi contribuenti...Totò diceva "E io pago!".

Antonio Marasco, Rogliano (CS) Commentatore certificato 25.08.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete tutti prevenuti ... quella foto è la dimostrazione lampante dell'attaccamento al lavoro del pregiudicato ... andare al lavoro anche con la congiuntivite!

Andrea Rinaldi 49 (solegiallorosso), ROMA Commentatore certificato 25.08.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

È solo un puttaniere di bassa lega e un truffatore/traditore del popolo italiano.
Quello che si merita è il carcere, ma questa mondezza di politici gli salverà le chiappe, perché sono tutti collusi e paghereranno tutto

Luca II 25.08.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Faccio una considerazione in generale sto pensando che questo Papa è veramente eccezionale e ne avevamo veramente bisogno.In un sol colpo ha eliminato l'ergastolo e ha introdotto il reato di tortura nel diritto canonico.Lo stato italiano ,anche se democratico e soggetto alla lentezza delle varie opinioni, per questa perniciosa partitocrazia più dannosa di una dittatura,come da anni sta facendo è immobile su tutto, non riesce da anni a parlarne ne a risolverli.
Ora si rifiuta l'amnistia dicendo che favorirebbe il mostro Berlusconi,ma la situazione delle carceri è immonda dove migliaia di persone sono soggette a tortura psicologica e fisica(L'europa ce ne ha chiesto conto) e seppur si favorirebbe Berlusconi che importanza avrebbe di fronte alla sofferenza da inquisizione a cui sono soggetti tutti quelli che stanno nelle carceri italiane comprese le guardie,i direttori e il personale tutto.
A favore di Berlusconi o no la solo vera alternativa a questa putrido andare avanti sono i referendum Radicali .Perchè il movimento 5 S non appoggia i 12 Referendum Radicali?

Antonio Atripaldi, Torre Annunziata Commentatore certificato 25.08.13 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Santo iddio, ma xke' B. non fa' come Grillo ? Ke bisogno c'e' per l'uomo piu' ricco d'italia di uno stipendio da assenteista ? Vorrei vedere cosa facesse se un suo dipendente fosse retribuito con 99% di assenze. Basta, basta porcomondo. Questo vecchio furbone e' ora ke lo mandino fuori dal parlamento. Tanto ke cacchio gli cambia ? Continuerebbe a comandare lo stesso. Lui pero' non se ne va'. Costi quel ke costi. Addirittura l'Italia puo' vedere un governo cadere se lo mettono fuori dal parlamento. Berlusconi, ma per quanto cazzo di tempo hai ancora intenzione di bloccare questo Paese ?

cekipa ceki Commentatore certificato 25.08.13 06:45| 
 |
Rispondi al commento

Dubito fortemente che nelle sue aziende i dipendenti possano vantare un record di assenteismo del genere, anzi! Eppure questo "signore" si comporta esattamente in questo modo nei confronti dei suoi datori di lavoro, cioè noi cittadini ed è pure pagato profumatamente!!!
Domanda: ma dove accidenti va questo qui durante l' orario di lavoro? Queste assenze vanno giustificate?
In un paese dove trovare un lavoro da 1000 euro al mese è una fortuna -e devi anche trattenerla x non assentarti spesso- non vi sembra una bestemmia sentire di uno pagato un botto ogni mese per trascorrere le giornate chissà dove, chissà come, chissà con chi?
E NON MI SÌ VENGA A DIRE CHE QUESTI SONO AFFARI SUOI XCHÉ QUESTI INVECE SONO PROPRIO AFFARI NOSTRI, DI NOI POPOLO CHE PAGHIAMO IL CONTO DI QUESTO PARASSITISMO CONSOLIDATO! MA È POSSIBILE CHE NON CI SIA NESSUNA FORMA DI CONTROLLO LA'DENTRO?
LICENZIAMO QUESTA "GENTE" PER COMPROVATO ASSENTEISMO, PARASSITISMO E NULLAFACENZA!
NESSUN DATORE DI LAVORO SI SOGNEREBBE MAI DI TENERSI UN DIPENDENTE DEL GENERE, PERDIPPIU PREGIUDICATO PERCIO' VIÀAAAAAAA!!!!
PALA E PICCONE E MANDATELI A LAVORARE PER DAVVERO!!

Dico basta! 25.08.13 01:50| 
 |
Rispondi al commento

Risposta alla domanda 1: perchè altrimenti finisce in galera.
Risposta alla domanda 2: perché in Italia ci sono abbastanza scemi che lo votano.

Ho vinto qualcosa?

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato 25.08.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Aldilà di tutti i reati commessi, io mi indigno per la faccia tosta con cui prende in giro l'intero paese (nessuno escluso).
Mentre invece mi INCAZZO con tutti quelli che lo votano ancora, perché così facendo non fanno altro che dare la possibilità al CONDANNATO di prenderci ancora per il culo (tutti).
Intanto aspetto il giorno che pagherà per tutto il male che ha fatto all'Italia! VINCIAMONOI *****

Sauro Santoni 25.08.13 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ebay.it/itm/181201882447

Diamoli a loro i soldi dello stato

Andrea 24.08.13 23:52| 
 |
Rispondi al commento

a casa il pregiudicato di Arcore!!!!!!!!!!!!!!

Maria Marcianò 24.08.13 23:33| 
 |
Rispondi al commento

È vergognoso vedere e sentire come il Partito Dei Ladri vuole salvare questo pluripregiudicato e pluricondannato, corruttore, evasore fiscale colpevole di frode fiscale, sfruttatore di prostitute minorenni, tenutario di prostitute maggiorenni, condannato per concussore, inoltre amico di mafiosi e assassini! In galera dovrebbe andare e stare lì insieme a i suoi simili fino alla fine dei suoi giorni!

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 24.08.13 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e da vent'anni

FABIO B., bologna Commentatore certificato 24.08.13 22:51| 
 |
Rispondi al commento

sta roba qui e' DA STAMPARE con comparazioni TUTTE poi VOLANTINAGGIO - STI CIALTRONI ecco i ladri veri o qusti SI BECCANO TUTTI I SOLDI A FINE MESE- se lo leggono nel mondo - non ci credono- cmq "grazie" per averlo pubblicato

FABIO B., bologna Commentatore certificato 24.08.13 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Nel Regno Unito, negli Stati Uniti, nei paesi scandinavi, in Francia e nelle restanti grandi democrazie, per legge, non e' consentito ad un undividuo che possiede televisioni e giornali sedere in parlamento.

Perche' in Italia, paese che ondeggia tra fascismo e comunismo, cattolicesimo e clericalismo questo e' stato accettato? La risposta e' semplice: siamo un popolo culturalmente inferiore.

THX 1138

Roberto Duvallo 24.08.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN VOTO UN CALCIO IN CULO MANDIAMOLI A CASA QUESTI STRONZI CORROTTI NULLAFACENTI!!!!

luca spano 24.08.13 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Quante falsità !!! Premesso che tutti i politici, non solo Berlusconi andrebbero processati non solo per le ruberie, ma perché hanno svenduto l' Italia in particolare la Sovranità Monetaria : questa e' la causa della miseria in Italia!!!! Altro che i Genitori che hanno rubato il futuro ai figli o la Storia dell' evasione fiscale!!!! Falsi bugiardi infami!!! Quanti Italiani Pecoroni!!!!

Grillo sei l'unica speranza......ma se non dici la verità sei un bluff!!!!

Roberto Durazzi 24.08.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...vedrete che in un modo o nell'altro si troverà il modo di paragli il culo anche sta' volta.. Che schifo...

Emy 24.08.13 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Lo vogliono fare SENATORE a vita la colpa ricade tutta su le spalle di un vecchio e presuntuoso capo dello stato
Pd s c se ne lavano le mani e appaiono incolpevoli puri
E per questo che il pd continua su la linea
Certo che fare Berlusconi condannato per evasione fiscale senatore a vita da proprio il senzo di cosa sia in Italia la legalità

Riccardo Garofoli 24.08.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento

E vuota rimarrà anche se lo faranno senatore a vita
Che vergogna

Riccardo Garofoli 24.08.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Beh…almeno di una cosa non è colpevole Berlusconi e cioè di “scaldare la sedia” dell’aula (ah..ah…ah). E’ risaputo poi che B. è costantemente “legittimamente impedito”.
Non è possibile registrare se il Parlamentare è assente giustificato, ingiustificato o per malattia ? Non ci vuole un genio per risolvere la questione. Basterebbe adottare le procedure applicate dalle aziende. Si fornisce un badge a ciascun parlamentare e, in caso di mancata timbratura, se ne pretende la relativa giustificazione; in caso di malattia si obbliga il parlamentare ad esibire un certificato medico. Ma, come al solito sono solo i comuni cittadini a dover passare dai tornelli e giustificare presenze e assenze (vero caro Sig. Brunetta ?), pena lettere di contestazione che (dopo la terza ammonizione) portano al legittimo licenziamento.

Patrizia C., Milano Commentatore certificato 24.08.13 20:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sua base elettorale e una base anziana e che cerca di proteggere il suo piccolo orto non avendo più energie da spendere
Ma non riesce a capire che la situazione così come è non e più sostenibile il collasso e vicino
Non c'è nessuno che gli possa far capire che il giro di due generazioni hanno mangiato il futuro , loro per quel che rimane e quello dei nipoti figli sono chiusi nei loro castelli di carta che gli stanno crollando addosso

Riccardo Garofoli 24.08.13 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I suoi datori di lavoro sono come lui l'Italia dei furbi degli evasori l'Italia incivile quella dei raccomandati quella che pensa ha proteggere il mal tolto quella che che vuole essere impunita a prescindere
Quel Italia che non si è accorta della crisi o che ha scaricato la sua sfortuna su altri
C'è un Italia che difende con le unghie e con i denti i loro privilegi
Ma sono la fotocopia degli elettori del pd interessi diversi ma sempre da proteggere
Ed e per lo più anziana ed ha paura dei cambiamenti che potrebbero mettere in discussione i loro privilegi
E la società italiana e vecchia i giovani sono costretti ad emigrare

Riccardo Garofoli 24.08.13 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Il politico che mi fa più tenerezza e' Alfano, viene sempre usato a comando della pitonessa.non riesce a fare il segretario del partito visto che non lo rispetta nessuno, non riesce a fare il ministro degli interni, visto che non viene informato sulle questioni importanti per sua stessa ammissione, non fa il vice premier per non contraddire il suo padrone. Ma esattamente quali capacità ha questo poveretto.

sergio e., milano Commentatore certificato 24.08.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che la sentenza della cassazioni per il risarcimento del Lodo Mondadori
560 milioni sia prevista per fine agosto può essere

Riccardo Garofoli 24.08.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Tv e media,pubblicate tutto,il web e ancora per pochi....

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 24.08.13 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma se gli italiani lo amano abbiamo il paese che ci meritiamo

sergio e., milano Commentatore certificato 24.08.13 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E sempre assente,ma che ci Sta a fate in patlamento.I soldi della diaria li prende?Nelle sue aziende ha assenteisti???Andate in tv e sui media e pubblicatele are code qua....

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 24.08.13 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Se parlate con lui vi dice: "Per il bene del paese"... dice lui. Insomma, le solite berlusconate..

oltre 24.08.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

io personalmente non lo licenzierei. Questo ha il coraggio di chiederci la liquidazione e la casa integrazione. Sarebbe piu bello sentirlo parlare e parlare,ma senza che nessuno lo ascolti. Deve rimanere solo ed essere ricordato per quello che è stato. Ed è quello che la magistratura ha confermato.

R.devecchis 24.08.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Non se ne può più.

Vada via cazzzo

Armando ., Milano Commentatore certificato 24.08.13 19:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

CARO Peppe ma questa so called gente onorevoli! non hanno nessuna dignita,berlusconi naturalmente cerca tutto,per difendersi ma la gente pdl e altri non si vergognano a guardare gl italiani e difenderlo con la faccia di merda questa gente d ifendono, e completamente indiscutibile!Peppe a ragione devono andare dalla vita publica saluti a tutti del mov.tenete duro

piero speciale 24.08.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Che era un delinquente era chiaro da anni
Il suo ex legale Previti e stato condannato per aver corrotto un giudice nel caso della famosa casa editrice con il ritrovamento della dazione in casa del giudice
E con il dovuto pagamento del danno arrecato alla contro parte più o meno 520.000.000 di euro
Previti non ha corrotto per conto proprio ma conto tersi
A me mi pare che di motivi o di milioni per continuare la lotta contro la magistratura c'è ne siano tanti troppi

Riccardo Garofoli 24.08.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento

infatti. .. chi capisce gli Italiani e' bravo!!! siamo l'unico paese che i farabutti, ladri, delinquenti.... si chiamano moderati! !!!!!!

enzio tonelli, reggio emilia Commentatore certificato 24.08.13 19:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Perché gli serve la tutela politica per tutti i reati commessi
E per tutti gli errori politici ed economici che hanno portato insieme ai soci di sempre l'Italia al baratro

Riccardo Garofoli 24.08.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento

perchè certi "datori di lavoro" (i suoi elettori) vedono in lui se stessi (con qualche miliardo di euro in meno però)

Carmelo M. 24.08.13 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Il Senatore non ha più alcun diritto di sedere in Parlamento, anche se per il minimo tempo che gli concedeva! C'è una condanna precisa che lo vuole fuori! Nessun onesto cittadino si sente rappresentato da chi ha raggiunto posizioni di riguardo con illeciti continui e nel peggior degrado dell'immagine di un serio Stato di diritto. Siamo stufi di subire. Basta!

Daniela Rossi 24.08.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
IL "CARO" SENATORE NONNO BERLUSCONI VA' LICENZIATO E BASTA
ALVISE

alvise fossa 24.08.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori