Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Acquisti verdi per la Camera

  • 13


acquisti-verdi.jpg
Impatto zero per i consumi delle Pubbliche amministrazioni, partendo dalla Camera dei Deputati. Lo chiedono i componenti M5S dell'ufficio di presidenza Claudia Mannino, Luigi Di Maio e Riccardo Fraccaro. Per prima cosa vogliamo sapere se la fornitura della carta prevede l'obbligo di acquistare carta riciclata e certificata. Chiediamo quindi che vengano utilizzati nella mensa e nei bar posate e stoviglie riutilizzati o biodegradabili. E soprattutto sapere quanta energia elettrica viene utilizzata e come! D’altronde esiste un piano di azione per la sostenibilità ambientale dei consumi nel settore della pubblica amministrazione. Basta applicarlo.
M5S Parlamento

11 Ago 2013, 14:42 | Scrivi | Commenti (13) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 13


Tags: acquisti verdi, Claudia Mannino, GPP, Luigi Di Maio, M5S, MoVimento 5 Stelle, Riccardo Fraccaro

Commenti

 

era ora!!!!! continuare cosí

Vittorio Zappalorto 12.08.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
in relazione al riciclo della carta e dell' impatto zero, volevo farvi sapere che in data 28 giugno ho depositato un brevetto di utilita' ed il titolo di questo brevetto e' : CARTONCINO PUBBLICITARIO (FLYER) UTILIZZABILE ANCHE PER REALIZZARE FILTRI PER SIGARETTE ROLLATE".
Naturalmente lo spessore dei cartoncini dovra' essere quello giusto per fare filtri e i flyer dovranno essere stampati con inchiostro alimentare atossico.
L'ho pensato soprattutto perché sicuramente il messaggio pubblicitario e' piu' incisivo se il flyer lo porto in tasca per ovvi motivi che se lo butto via perché nn mi serve a niente.
IDEE NN IDEOLOGIE, un BACIO.

Cristiano Recanati 12.08.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando se gli edifici della Camera dei Deputati e il Senato hanno il certificato di risparmio energetico, oppure se lo vogliono imporre a tutti i proprietari di immobili tranne che a loro. La legge è uguale per tutti ?

Paolo C., Roma Commentatore certificato 12.08.13 02:07| 
 |
Rispondi al commento

BASTA APPLICARLO. Le ultime parole dicono tutto,lo stato ha tante leggi che vanno bene ma che nessuno applica. Dio volesse che ci riusciste voi!!!!!

maria angela berchi 11.08.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPOPE,
AVANTI COSI',NON MOLLATE
ALVISE

alvise fossa 11.08.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Stasera tra le stelle di San Lorenzo esprimero' questo desiderio. Le Cinque Stelle del nostro Movimento dovranno spazzare via per sempre questa malapolitica che da 30 anni a questa parte ha cancellato il futuro dei giovani e rovinato questo bellissimo paese.

fulgy f., torino Commentatore certificato 11.08.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento

DA EX DIPENDENTE STATALE VI POSSO DIRE CHE HO EFFETTUATO TANTE BATTAGLIE PER DIFFERENZIARE I RIFIUTI. E' STATA UNA BATTAGLIA PERSAM IN QUANTO SONO IN PRIMIS I CAPI A FREGARSENE ED A NON CONOSCERE LE NORME PER IL RICICLO.

antonio 11.08.13 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Giornalisti pallisti. ( nel senso che scrivono palle, cazzate, cavolate, stronzate, boiate).
Come la giornalista Delle Palle di canale 5 (guarda un po'), che ha imbastito un servizio ad ok con tanto di camuffamento della realtà relativo al quella bambina morta di leucemia, a suo dire "perché un americano, sapendola italiana si è rifiutato di donare il midollo". La realtà è che nonostante il centro trapianti avesse trovato il donatore, un tedesco pronto a venire a sue spese in Italia e donare il proprio midollo, la malattia ha fatto prima e la povera bambina è deceduta. Che il Signore l'accolga tra le sei braccia. I genitori avevano rilasciato l'intervista per sensibilizzare la donazione del midollo ed invece la giornalista della tv di regime ha creato uno scoop dal nulla. Giornalismo spazzatura. Invece di fare qualcosa di valido ha creato una notizia vomito.

Luca 11.08.13 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Non so dove scrivere questa mia proposta.... la metto qui, ma riguarda più il piano energetico nazionale.

Il versante tirrenico nazionale, dal Nord della Toscana alla punta W della Sicilia è disseminato di sacche magmatiche. Al centro (del Tirreno) ci sono il Marsili, il Vavilov ed altri vulcani.

Noi dovremmo sfruttare l'energia geotermica. Avremmo la possibilità (con tutta quella che possediamo) non solo di essere autosufficienti, ma di esportarne la maggior parte. (Mi sono già consultato in proposito con un fisico).

pierluigi s. Commentatore certificato 11.08.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

premetto che io sono un superverde, ma penso che queste richieste siano eccessive. sw non sbaglio il governo letta ha approvato un decreto x l' eliminazione dei fax dalla p.a. non conosco le tempistiche.. vigilate sulla sua attuazione! già questo sarebbe un miracolo! !!!! grazie

massimo ., faenza Commentatore certificato 11.08.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Grazie siete speldidi

Rosa Anna Oioli 11.08.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che inizino ad eliminare l'uso della carta sia riciclata e non,e venga aumentato l'uso della mail e dei tablet o notebook,con riduzione dei costi oltre alla CO2.

Gianmarco Barel 11.08.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori