Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Chi comanda in Italia?

  • 772


chi_comanda_in_italia.jpg

Chi comanda in Italia? Per rispondere a questa domanda bisogna andare per esclusione. Non comanda il Parlamento che non legifera più e che ha, come unico compito, l'approvazione di decreti legge ripieni di nulla del Governo di capitan Findus Letta. Non comanda quest'ultimo che non riesce neppure a decidere quando e come fare pagare l'IMU o se aumentare di un punto l'IVA. Allora è il popolo che comanda? Gli elettori? Neppure per sogno. I referendum (solo abrogativi) non vengono rispettati come per l'eliminazione del finanziamento pubblico ai partiti e le leggi di iniziativa popolari non sono neppure discusse, come per Parlamento Pulito. Se Parlamento, Governo e elettori non comandano, chi comanda in questo Paese? Non comandano le piccole e medie imprese che non hanno alcuna voce in capitolo pur tenendo in piedi il Paese. E neppure i contribuenti, trattati come pezze da piedi, pagano le tasse più alte d'Europa per servizi e sprechi indecenti. Non comandano le nuove generazioni che non hanno futuro e emigrano con lo zainetto in spalla, come una volta i nostri vecchi con le valige di cartone. La massoneria è ovunque, è vero, ma più che comandare si infiltra. La criminalità organizzata si è internazionalizzata e l'Italia è un mercato in contrazione, marginale. La burocrazia, che in apparenza comanda, è in realtà un automa impazzito, senza controllo. Chi comanda allora in questo Paese? Se non comandiamo noi allora devono comandare gli altri, tutti insieme e ognuno per la parte che gli interessa. La politica economica la detta la Germania, la politica estera gli Stati Uniti che ci usano come portaerei nel Mediterraneo, la politica industriale la Francia (e non solo). La politica sociale la imposta, spesso con leggi incomprensibili, la UE. La politica di bilancio la impone la BCE. L'indirizzo morale e religioso il Vaticano. "Va beh", direte, "e noi quando c...o comandiamo?". "Almeno in casa nostra, dopo averla pagata con decenni di mutuo?" Neppure lì si è al sicuro. Un esproprio da parte di Equitalia è sempre possibile se non hai pagato quella multa di qualche anno fa di cui ti sei dimenticato o a causa una dichiarazione dei redditi incompleta del commercialista. "Padroni a casa nostra!", diceva un tempo un partito ormai estinto. Mai profezia fu più fallace.
Per te chi comanda in Italia? Guarda i risultati del sondaggio!

Potrebbero interessarti questi post:

Salviamo il Parlamento!
La sovranità dei popoli europei, Nigel Farage
100 giorni di Dolce Far Letta

8 Ago 2013, 16:22 | Scrivi | Commenti (772) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 772


Tags: BCE, Capitan Findus, governo, IMU, Letta, UE

Commenti

 

basta farlo sapere agli italiani che noi siamo il salvatenaio del mondo.Qui esistono ricchezze che noi non possiamo neanche pensare. Territorio menti e soldi tanti soldi. Ma quando ce lo riprendiamo questo paese?

nazzareno scheggia, Marino RM Commentatore certificato 03.08.16 07:00| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo in Italia comandano tutti all'infuori di chi dovrebbe comandare: "IL POPOLO" che, come recita il primo articolo della Costituzione, è, o dovrebbe essere, sovrano.
I signori scaldapoltrone di Roma dovrebbero essere
" DIPENDENTI" del Popolo sovrano che, tra l'altro, paga i loro stipendi da loro purtroppo stabiliti alla faccia di qualsiasi logica e alla faccia di qualsiasi dettame di umano buon senso.
Loro, gli scaldapoltrone, sperperano, rubano, ci prendono per i fondelli aumentando un debito contratto, nel corso degli anni, dai loro predecessori, battezzandolo "DEBITO PUBBLICO" e facendolo pagare a noi ridotti in stato di sudditanza, o se vogliamo schiavitù.

vittorio r., livraga Commentatore certificato 06.01.14 14:15| 
 |
Rispondi al commento

....... chi comanda in italia????? gli stessi che governano il mondo, cioè "the bielderberg group" il resto non conta nulla. Guerre, rivoluzioni, fallimenti, fusioni aziendali, delocalizzazioni di aziende per paesi più redditizi............ il nuovo ordine mondiale NWO arriverà a completare il progetto prefissato............ schiavizzare tutti i popoli nel nome pei patti di stabilità.
Ma chi li ha mai nominati questi personaggi?? nessuno.... si sono impossessati del mondo con l'inganno.......... SEMPRE.

Per titolo d'informazione provate a cercare Monti, la Bonino e il Bielderberg in questo sito. Non si aprirà mai completamente perchè l'hanno già BLOCCATO.

Paolo B., Parma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.01.14 10:27| 
 |
Rispondi al commento

In questo paese da 5° mondo comandano i poteri forti internazionali (banche, finanza ecc.).
Essi sono in attività frenetica per applicare il disegno elaborato a suo tempo da un politico austriaco di nome Kalergi.
Quest’uomo era, e con un programma del suo movimento di nome “paneuropa” lo ha teorizzato per iscritto, un apparente insignificante politico che ha coagulato attorno a sé il meglio della nomenclatura europea del dopoguerra con l’aiuto di logge massoniche (soprattutto americane).

Malgher 12.12.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento


KALERGI: chi era costui? (parte 1)
Richard Nikolaus Kalergi (nato nel 1894 e morto nel 1972) era un politico austriaco precursore e sostenitore della Europa così come sottostiamo oggi.
Misconosciuto ai più egli è il fondatore del “Movimento Paneuropeo” che attraverso il suo manifesto «Praktischer Idealismus», dichiara che gli abitanti dei futuri “Stati Uniti d’Europa” non saranno i popoli originali del Vecchio continente, bensì una sorta di subumanità resa bestiale dalla mescolanza razziale. Egli afferma senza mezzi termini che è necessario incrociare i popoli europei con razze asiatiche e di colore, per creare un gregge multietnico senza qualità e facilmente dominabile dall’elite al potere.
«L’uomo del futuro sarà di sangue misto. La razza futura eurasiatica-negroide, estremamente simile agli antichi egiziani, sostituirà la molteplicità dei popoli, con una molteplicità di personalità». (Kalergi, Praktischer Idealismus)

Egli, insomma, pronostica e si batte per una europa multirazziale e controllabile, nelle masse, da una “elite” a sua volta facente parte di organizzazioni quali: la massoneria (loggia B’nai B’rith), le banche e i governi degli stati europei.
La sua filosofia riceve una forte spinta in avanti dopo la seconda guerra mondiale e riceve il placet e il sostegno da parte dei maggiori politici del tempo: Konrad Adenauer, Robert Schuman, Alcide de Gasperi e Winston Churchill (coloro che poi vengono considerati i padri della nuova europa).
Nel gioco entrano i potentati economici e nella prima riunione, quella di Bildeberg, si gettano le basi del “nuovo ordine mondiale”.
Kalergi proclama, in sostanza, l’abolizione del diritto di autodeterminazione dei popoli e, successivamente, l’eliminazione-superamento delle nazioni, attraverso l’imposizione di trattati e norme legislative che debbono obbligatoriamente essere accettati da chi fa parte di questo nuovo soggetto chiamato “stati uniti d’europa” (Maastricht, Lisbona, MES, parità di bilancio ecc.).

Malgher 28.11.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Chi comanda?
Comando io!
Ho 81 anni, dormo tutta la notte, faccio piscina due volte alla settimana, 12 Km di running al Sabato, mangio poco e vado al cesso la mattina alle 6.
Quando vedo I magistrati in ermellino gonfi e molli, I politici flacidi con l'affanno, cardinali con la pancia, io mi sento potente e fortunato.
Questione di gusti!

luciano 26.11.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento

In Italia comandano da sempre i preti ed una casta massonica, dal 1945 in poi anche gli americani e gli ebrei, tutto il resto non conta

dante faccenda 04.11.13 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti. Chi comanda in Italia? Bheee! Dal sondaggio è uscito fuori che comanda la MASSONERIA. Secondo me oggi parlare di massoneria e come parlare di criminalità organizzata e chiamarla "Mafia". Allora chi sono i massoni dei giorni nostri? Mi hanno sempre insegnato che il POTERE è dei RICCHI e che tutto il resto non conta, o meglio tutto il resto è ciò che ci vogliono fare credere. Chi sono i ricchi? Da un' analisi secondo FORBES i ricchi d'Italia in ordine di ricchezza sono:
1 Michele Ferrero & famiglia
2 Leonardo Del Vecchio
3 Miuccia Prada
4 Giorgio Armani
5 Patrizio Bertelli
6 Stefano Pessina
7 Silvio Berlusconi
8 Paolo e Gianfelice Mario Rocca
9 Augusto & Giorgio Perfetti
10 Renzo Rosso
ALLORA SONO QUESTI GLI UOMINI CHE VOGLIO IN POLITICA PERCHE' SOLO L'ORO CON I LORO SOLDI SONO IN GRADO DI RILANCIARE L'ECONOMIA IN UN PAESE CHE ORMAI E SPACCIATO.
Voi pensate che uomini come FERRERO con un patrimonio di 20 miliardi di dollari, il 23°uomo più ricco al mondo, non possa fare nulla per la sua PATRIA? Per la Nazione che lo ha reso ciò che E'.
Noi poveri operai e onesti cittadini con una gran voglia di esercitare il nostro diritto AL LAVORO, noi Italiani che non ci tiriamo indietro davanti a niente e che guardiamo avanti a testa alta, noi che siamo solo preoccupati di dare un futuro ai nostri figli e che ci UCCIDIAMO per la vergogna di non poter pagare più i nostri operai e per la vergogna di doverli licenziare CHIEDIAMO A VOI CHE AVETE LE POSSIBILITA' ECONOMICHE DI DARE UNA SMOSSA A QUESTO PAESE IN MODO DA FAVORIRE LA RIPRESA ECONOMICA. "Gli abitanti delle altre nazioni ci ritengono dei PECORONI incapaci di reagire, io mi reputo solo PAZIENTE."

Salvatore F., Termini Imerese Commentatore certificato 04.11.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Comandano i soldi.

Chiunque riesca a "comprare" il presidente del consiglio, compra tutto il partito, tutto il parlamento, tutto lo stato.

Il governo che ha una maggioranza assoluta assume funzione legislativa ed esecutiva.

La repubblica presidenziale è un format immorale.

La nostra è nata come Repubblica Parlamentare, dove il partito che ha preso più voti non deve avere la maggioranza assoluta per svolgere la funzione esecutiva.

Un governo con "maggioranza relativa" non proporrebbe Decreti Legge, non rischierebbe la sfiducia e durerebbe tutto il tempo della legislatura dando stabilità allo stato.
Il parlamento tornerebbe a svolgere il ruolo legislativo, entrando nel merito di ogni legge...

La miglior forma di democrazia è la REPUBBLICA PARLAMENTARE.

Il presidente della repubblica ha il dovere di dare un governo pur senza la maggioranza assoluta.

P.S.
A mio parere bisogna dare un limite al numero dei rappresentanti IN OGNI PARTITO:

- 1000 parlamentari
- minimo 10 partiti
- massimo 100 rappresentanti per partito.
- 2/3 alla camera
- 1/3 al senato

Parità di rappresentanze = obbligo di discussione delle proposte di legge = DEMOCRAZIA.

MAGGIORANZA = NUOVA DITTATURA

Antonino Di Bella, Catania Commentatore certificato 17.08.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

"Ora è il tempo delle stragi, l'assassinio da parte dell'esercito di centinaia (forse migliaia) di civili che vogliono ripristinare la democrazia." Tu dici, Beppe? I Fratelli Musulmani si fanno ammazzare a centinaia per la democrazia? Ne sei proprio sicuro? Non sapevo che i Fratelli Musulmani avessero un senso così intenso della legalità costituzionale da farsi ammazzare a centinaia perché un presidente del Governo è stato deposto senza elezioni. Non ci sarà un'altra più vera ragione?

Giuseppe Alù 17.08.13 04:29| 
 |
Rispondi al commento

1

Chi comanda L'Italia?
Non lo sapevate che l'Italia è un paese a sovranità limitata.
Limitata da chi?
Semplice non siamo stati noi i vincitori della guerra e quello che crede il popolino non è la verità.
In realtà tutto il sistema Italia come tutte le vicende italiane sono sotto il controllo degli stati che hanno vinto la II° guerra mondiale, tutto è stato spartito tra le potenze vincitrici della seconda guerra mondiale.
noi siamo la nazione che ha perduto la guerra e non possiamo fare come ci pare.
Ogni tanto l'Italia è sotto attacco politico economico di quelle nazioni.
Tutte le vicende italiane del dopoguerra sono state guidate da mano straniere che hanno fatto in modo che prendessimo le direzioni da loro scelte.
Si sono spartita l’Italia con un patto segreto, con comunisti e americani che volevano condizionare la politica e l’economia italiana.
Fin dal dopo guerra i comunisti italiani o chi per loro, ci tenevano molto a prendere in mano le istituzioni italiane senza mai riuscirci.
L'unica cosa comunista che hanno potuto imporci è sto lo stemma con il pentacolo e la ruota dentata comune a tutti i paesi dell’ideologia rossa.
Dal dopo guerra in poi le hanno provate tutte per conquistare il potere
Mani pulite come altri tentativi del passato erano stati pianificati con il fine di distruggere le forze al potere per metterci quelle rosse che allora erano all'opposizione.
Se non ci sono riusciti è a causa di Berlusconi che gli ha messo il bastone tra le ruote salvando temporaneamente L'Italia dalla tirannia rossa.
Tuttavia non c'era soltanto il comunismo rosso, contro l'Italia c'erano tutte le forze che vinsero la guerra Francia Inglitterra Russia e Stati Uniti.
Secondo al mia versione ti posso dire che gli avvenimenti degli anni passati tipo certi lapsus Freudiani usciti dalla bocca di Obama, e in successione la guerra alla Libia, l’attacco della magistratura a Tremonti durante la delicata fase della finanziaria che avrebbe...

segue 2...


Cari del Movimento 5 Stelle, vi porto a conoscenza di una mia mail, spedita a MIMANDARAITRE,che può essere significativa della condizione dell'etnia dei PADRISEPARATI. Parlo per 2 milioni di italiani, che la pensano come me:

Se avete subito un'ingiustizia, ... scrivete a mimandaraitre@rai.it.
Testo Il Tribunale di Bari, in occasione della mia separazione coniugale, non rispettò lo spirito di Bigenitorialità contenuto nell'art.155 Comma1 della L.54/2006 applicando la formula giurisprudenziale del “Collocamento prevalente”, non contemplata dalla suddetta legge.
In stretto nesso causale con tanto disprezzo della legalità, io persi i normali precedenti rapporti con mio figlio e l'uso della mia unica casa (di mia esclusiva proprietà e pagata interamente con il sudore della mia fronte e con il mio sangue versato in un infortunio sul lavoro) che cedette contro la mia volontà alla mia ex-moglie, che ne aveva altre due di sua proprietà, lasciandomi all'addiaccio.
Non essendomi stato consentito finora in altre sedi, chiedo alla trasmissione MIMANDARAITRE il coraggio di non alienarmi l’opportunità di un confronto dialettico con un rappresentante della giustizia italiana, che esponga agli italiani le ragioni della platonica ”altra metà della mela”.
Il Femminicidio si combatte anche così.
Ringrazio per l’attenzione e per la vostra risposta.
Carlo Zeuli

Ulteriori argomentazioni:
Per un grottesco senso di equità, detto soggetto istituzionale, mi lasciò integralmente il gravame delle spese straordinarie sull'immobile sottratto al mio possesso, le spese ordinarie che l'ex-coniuge assegnataria di esso si rifiutò di pagare e l'intero importo del mutuo sulla casa, che ancora pago con l'aiuto di mia madre pensionata.
In virtù di ciò propongo di sostituire l’attuale art.1 della Costituzione:
“L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.”
Con il seguente:
“L’Italia è una Repubblica fondata sulla pensione dei genitori dei padri separati.”
Se volete, ne riparliamo. Grazie

Carlo Zeuli 16.08.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Tutto ruota intorno alla Massoneria. Ne fanno parte da secoli le famiglie più potenti . Conoscono l'energia della Terra , energia che nessun programma televisivo farebbe mai vedere. Queste energie sono imbrigliate attraverso rituali che solo i più eletti , cioè i componenti di qeste grandi famiglie ,conoscono. Attraverso i secoli questi signori hanno formato attraverso la Massoneria una rete fitta che è in grado di controllare le nostre vite in tutti i settori. Pensate che l'energia di cui e impregnato ogni essere umano e prigioniero perchè se avessimo la possibilità di esprimere al top le nostre vere capacità , questi signori sarebbero scoperti. Il nostro corpo è formato da energia si abbassa o si alza a seconda di quello che assorbe. ecco perchè ci bombardano di notizie negative, in modo che le nostre energie si abbassino fino ad arrivare a essere degli zombie in mano loro. Anche attraverso l'alimentazione si abbassano queste energie , e anche attraverso altre cose , tra cui farmaci onde eletromagnetiche e così via.Questi uomini sanno controllare le menti delle persone ,in primis attraverso la TV e attraverso tutto quello che possa modificare le nostra energie.Finchè non avremo capito la MAssoneria e le loro finalità di controllo non abbiamo capito nulla . Vi faccio un esempio banale.L'unione europea è una creazione della massoneria. Guardate quando i politici europeri parlano e cercate di intravedere dietro dii loro il simbolo della bandiera degli stati aderenti. Noterete che molte volte le stelle , ogni stella significa uno stato , sono racchiuse in 2 semicerchi. Praticamente i 2 semicerchi raprresentano un occhio. Cioè l'occhio che tutto vede . MAssoneria appunto.Notate come la maggior parte di loro si stinge la mano. Si stringono le dita toccandosi col il loro pollice un punto preciso della mano del loro FRATELLO MASSONe. Le foto potete vederle cliccando "saluto massonico della mano e andare sulle immagini. C'è amche MArio Monti. Ovvio.

lino basile 16.08.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento

CHI COMANDA IL MONDO ?
1) Industria delle armi;
2) Banche;
3) Industria farmaceutica;
4) Mafie;
5) Industria petrolifera;
6) Assicurazioni;
7) Oro, diamanti e metalli preziosi.
Probabilmente me ne sfugge qualcuno ma in tutto saranno sì e no 500 persone, si chiama oligarchia. Il resto del mondo se lo prende in quel posto, alla faccia della decantata democrazia.

agostino p., pordenone Commentatore certificato 16.08.13 16:59| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti a volte non sono le domande che possono apparire non consone ma potrebbero esserlo le risposte.Io non comando,ma neanche voi comandate il nocciolo non è chi comanda o chi dovrebbe comandare.Quì non abbiamo più o meglio non parliamo di problemi perchè come tutti ben sapiamo i problemi esistono perchè ci sono le soluzioni;quì miei cari signori e signore stiamo parlando di Tragedia che è ben diverso.una Tragedia che si deve in qualche modo trasformare con l'impegno di chi crede veramente in un'umanita'migliore,perchè se ci fosse adesso non saremo dove siamo.Dignita' e rispetto è questo che la gente comune mortale come me desidera cosa che non cè e non ha senso chiedere giustizia perchè tutti consapevolmente o inconsapevolmente abbiamo partecipato al suo funerale:E allora cosa vogliamo fare?continuare a lottare contro i mulini a vento o credere a una politica migliore!Non con parole ma con fatti,fatti che servono a costruire ciò che gli altri continuano a demolire con il falso perbenismo,con la corsa alla poltrona più alta di prestigio.E tutto questo riempiendosi la bocca dicendo che gli italiani li hanno votati indi loro si arrogano il diritto di scegliere e decidere per tutti quei "Disperati"che stanno perdendo la propria libertà,dignità,fiducia in un futuro migliore.Non si cerca più giustizia ma correttezza nei confronti delle persone intese come persone non come potenziali elettori ricattabili.Buongiorno Italia,buongiorno italiani da domani comando io.Scommetto che non vi chiederete neanche chi sono perchè oramai potrei essere una delle tante che promette e non mantiene e che cè solo per fare numero,è questo potrebbe essere vero ma solo se io credessi nella giustizia.Vi voglio dire un'ultima cosa;"San Giusto per essere giusto gli mancava un dito"per il resto dicono fosse giusto voi che ne dite??!?Fatti e non parole niente più attese vane,chi ha tempo non aspetta tempo il tempo non è eterno e noi siamo dei semplici mortali che abbiamo un arco di tempo

mariella s. Commentatore certificato 16.08.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento

CHI COMANDA IN ITALIA ???

MA NATURALMENTE LA CHIESA CATTOLICA CON I SUOI LACCHE' PEDOFILIE' E NO .

L'ITALIA NON E' UNO STATO , MA UNA IMMONDOCRAZIA .

CIOE' NON E' UNO STATO CON DIRITTI , MA UNA SITUAZIONE CON CUI PRETI ( PRETTAS IN ALCUNE REGIONI ) GOVERNANO IN GRAN PARTE PER MANO DI PEDOFILIZZATI O DI SOTTOMESSI IN ALTRO MODO , CON L'INCARICO DI NON FARE PER NESSUNA RAGIONE IL BENE DELLA GENTE , MA IL SUO OPPOSTO , CHE E' FACILE-FACILE PER I PEDOFILIZZATI , CIOE' NON FARE NIENTE E PRENDERE SOLDI IN QUANTITA'.

QUINDI NON DI CASTA SI TRATTA IN GENERE PERCHE' NON AGISCE IN PROPRIO , MA C'E' UNA BANDA DI FARABUTTI DELEGATI AD NULLUM FACERE PER STABILIRE LA PRIMAZIA DEL NULLA CHE VIENE DALLA BANDA DI PEDOFILI PIU' ORGANIZZATA AL MONDO , QUELLA DENTRO LA CHIESA CATTOLICA .

NULLA SI FA PER ELIMINARLA ,SENZA METTERE SOTTO TIRO LA BANDA DEI PEDOFILI DI dio.

LA PEDOFILIA E' UNA SOPRAFFAZIONE CHE MISURA IL GRADO DI STUPIDITA' DEGLI INTERLOCUTORI .

SE QUESTA PASSA , GLI ALTRI ABUSI SEGUONO GLI STESSI SCHEMI DI APPROVAZIONE .

SE SI DICE CHE UN BAMBINO DI 14 ANNI PEDOFILIZZATO ?(A 14 ANNI L'ATTO CON LUI E' PEDOFILIA SEMPRE ?) DEVE ESSERE RISCATTATO CON L'ADDEBITO DI ISTIGAZIONE AL SUICIDIO , ALLORA SI VEDA CHI LO HA PEDOFILIZZATO .
E NON SI DICA CHI SONO IO PER GIUDICARE ? ESSENDO PRETE , SE QUELLA CHIESA DICE DI AVERE UN SESTO COMANDAMENTO CHE VIETA DI FORNICARE ? O ERA SOLO PER SCHERZO ??? O IL FORNO-B NON CONTA?

LA CONNESSIONE DELLA PEDOFILIA CON LA SITUAZIONE DI SCHIACCIAMENTO DELLA POPOLAZIONE CON POVERTA' E ABUSI DI DIRITTO IN OGNI SORTA DI SETTORE E' TOTALE .

GLI ITALIANI NON SONO IN UNA DEMOCRAZIA , MA IN UNA IMMONDOCRAZIA PRETOFILA CON CONSEGUENTE AUTODISTRUZIONE COME NELLA RUSSIA SOVIETICA , CHE ERA UN'ALTRA OPERA D'ARTE DELLA CHIESA DI ROMA , COL SUO DELEGATO TOGLIATTI -

OGGI IL PRETE DELEGATO E' PRODI .
CHE SI AFFACCIA QUI NEL M5S ,A OCCUPARE QUEL COACERVO DI EX - CI- RIF COM - RADIC -CENTRI SOCIALI+ EX PDL O NO ?

PROF MARCELLO PILI 14.08.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Chi comanda? Sicuramente tutte le persone/organismi che avete menzionato. Ma ci sono anche altre cose, che ad esempio si possono leggere nel libro il golpe inglese, di Cereghino e Fasanella.

Saluti

Chi Comanda 14.08.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

inter-alpha group of banks

id &as Commentatore certificato 13.08.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

...a me il vangelo l'ha fatto conoscere un prete ordinato da un vescovo che è il vaticano...


COMANDANO le BANCHE! DA 25 ANNI SONO LORO DEBITORE A CAUSA DEI PRESTITI DI SOPRAVVIVENZA CONTRATTI CON ESSE E CON LE LORO FINANZIARIE.

FRANCESCO C., kalabro.frank@alice.it Commentatore certificato 13.08.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno... E infatti siamo allo sbando. Tutti vorrebbero comandare e si litigano per un giocattolo e a colpi di strategie politiche; e cosa succede all'asilo quando i bambini litigano tutti per il solito giochino? Che nessuno ci gioca...

Alessio Porcelli 12.08.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento

secondo me comanda il più forte e non c'è dubbio che i più forti siamo noi :D

alex salmi, formello Commentatore certificato 11.08.13 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Normale che un minimo di informazione abbia dato come risultato la massoneria al potere.

Le sette massoniche assetate di potere non sarebbero tali senza affiliati ben posizionati.

I piani comuni sono ben visibili su scala mondiale.

Uno dei pregi del M5S é proprio la non accettazione di affiliati delle logge.

Un salutone a tutti.

Elia g., Bruxelles Commentatore certificato 11.08.13 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Al di là della domanda del chi comanda che cosa e perché, secondo me la questione deve essere intesa in termini un po’ diversi. Il nocciolo della questione è un altro. Perché ci troviamo in questa situazione? Dove sono finiti gli anticorpi del sistema democratico previsti per impedire derive fasciste e/o comuniste o qualsivoglia estremismo in generale? C’è un aspetto da mettere in evidenza, e cioè che anche se troviamo il e/o i colpevoli che tirano le fila del mondo d’oggi, se non c’è il riconoscimento da parte del singolo individuo che fa parte della società di una quota di responsabilità per gli accadimenti nel mondo, non andiamo da nessuna parte. Facciamo parte tutti, anche i trenta uomini più potenti della terra, dello stesso genere umano. Questo è un’unica entità, interdipendente ed intercorrelata. Se il meccanismo democratico è guidato da individui isolati, individualisti, che ritengono di essere separati dal resto che li circonda, non si assumeranno mai responsabilità e troveranno sempre altri colpevoli. L’urgenza è che tale assunzione di responsabilità provenga da ciascuno di noi. Noi siamo parte del mondo e se noi lavoriamo su noi stessi, anche il mondo cambia. E’come se l’esistente fosse un’immensa coperta fatta di fibre. Se tu da un capo ne tiri una, questo ha conseguenze sull’altro capo della coperta stessa, anche a distanza di miliardi di chilometri (e di questo oggi anche la scienza e la fisica comincia a trovare piccole conferme, vedi il fenomeno dell’entaglement quantistico). Quello che voglio dire è che non è la violenza o la rivolta che rovescia i governi ad attuare un vero cambiamento. I poliziotti sono loro stessi esseri umani, condizionati altrettanto come i rivoltosi e non capiscono che fanno parte della stessa barca. Secondo me oggi abbiamo l’occasione di comprendere che può esserci un vero cambiamento se c’è una generale assunzione di responsabilità verso il mondo, le persone, gli animali.

Francesca Ferracin 11.08.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dire comanda il Sistema è come dire comanda lo Stato il cui potere, in forma teorica, è detenuto dai cittadini che lo perdono nel momento in cui, attraverso il voto, delegano dei partiti e quindi dei politici a rappresentarli e governare nel rispetto delle leggi esistenti o promuoverne altre in base ai programmi elettorali e secondo necessità.
Questo passaggio fondamentale, che dovrebbe rappresentare l’apice del sistema democratico in effetti, almeno nel nostro paese, ne decreta la fine. La cosa piu’ grave è che, dalla nascita della nostra Repubblica, il potere legislativo, costituito dai parlamentari eletti, puntualmente disattende le promesse o gli impegni elettorali, adoperandosi addirittura contro la volontà e gli interessi dei cittadini elettori o popolo “sovrano” (sic!).
A questo punto, se ci trovassimo in un sistema si democratico ma “ruspante” o primordiale, potrebbe avvenire che i cittadini, vistisi traditi e ingannati, aspetterebbero gli eletti fuori dal parlamento o addirittura li preleverebbero dalle loro dimore per dirgliele o dargliele di santa ragione.
Oggi, nei “moderni” sistemi democratici, cio’ non è possibile perche’ intervengono le forze dell’ordine che in effetti, capovolgendo il criterio di democrazia, impediscono anche con la forza e la violenza ogni manifestazione di dissenso.
Per cui, paradossalmente, la Democrazia – sintetizzando - nasce e muore nello stesso momento.
Si potrebbe ovviare a cio’ se nella carta costituzionale venisse inserito, la dove non fosse previsto, un articolo che prevederebbe la decadenza automatica dal mandato parlamentare per coloro i quali si rivelano incapaci, corrotti o compiono atti illegali, quale che sia la gravità.
Al punto in cui siamo questo sistema politico non farà mai harakiri o seppuku. Anzi, sarà sempre e solo il popolo a farlo, sopportando illegalità, sopprusi e ingiustizie, a meno che non si rivolta.
Questi concetti andrebbero meglio spiegati in TV al grande pubblico. Chi meglio di Beppe Grillo?

Struzzo Mai Commentatore certificato 10.08.13 23:42| 
 |
Rispondi al commento

cara bce:meglio un panino in un prato che una bistecca in un parcheggio...
prendiamo coscienza della nostra forza e alziamo le barricate:
e il piave mormoro:non passa lo straniero,oh oh.

enrico b., prato Commentatore certificato 10.08.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Comanda il capitalismo mondiale in tutti i settori.

Se alle prossime elezioni tutti uniti votiamo il MOVIMENTO 5 STELLE ci riprenderemo la Sovranità e la libertà che ci avevano scippato.

Questi sono per me i motivi che ci devono spingere a votare solo il MOVOMENTO 5 STELLE :
20 PUNTI PER USCIRE DAL BUIO
1-REDDITO DI CITTADINANZA
2-MISURE IMMEDIARE PER IL RILANCIO DELLA PICCOLA E MEDIA INDUSTRIA
3- LEGGE ANTICORRUZIONE
4-INFORMATIZZAZIONE E SEMPLIFICAZIONE DELLO STATO
5-ABOLIZIONE DEI CONTRIBUTI PUBBLICI AI PARTITI
6-ISTITUZIONE DI UN ''POLITOMETRO'' PER VERIFICARE ARRICCHIMENTI ILLECITI DEI POLITICI NEGLI ULTIMI 20 ANNI
7-REFERENDUM PROPOSITIVO SENZA QUORUM
8-REFERENDUM SULLA PERMANENZA DELL'EUR
9-OBBLIGO DI DISCUSSIONE DI OGNI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE IN PARLAMENTO CON VOTO PALESE
10-UNA SOLA RETE TELEVISIVA PUBBLICA, SENZA PUBBLICITA' INDIPENDENTE DAI PARTITI
11-ELEZIONE DIRETTA DEI PARLAMENTARI ALLA CAMERA E AL SENATO
12-MASSIMO DI DUE MANDATI ELETTORALI
13-LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI
14- RIPRISTINO DEI FONDI TAGLIATI ALLA SANITA' E ALLA SCUOLA PUBBLICA
15- ABOLIZIONE DEI FINANZAIAMENTI DIRETTI E INDIRETTI AI GIORNALI
16-ACCESSO GRATUITO ALLA RETE PER CITTADINANZA
17-ABOLIZIONE DELL' IMU SULLA PRIMA CASA
18-NON PIGNORABILITA' DELLA PRIMA CASA
19-ELIMINAZIONE DELLE PROVINCE
20-ABOLIZIONE DI EQUITALIA

Saluti Giovanni da Brindisi 64 anni

GIOVANNI PUCA 10.08.13 22:24| 
 |
Rispondi al commento

dai ok ... usciamo dall'euro, in fondo fino al 1999 in Italia andava tutto bene... il debito pubblico non cresceva, gli sprechi non esistevano, la politica era sana ed etica, gli italiani rispettavano la legge, la mafia e compagnia bella facevano concorrenza a azione cattolica e boy scout.... la sanità era un gioiellino, si faceva già la raccolta differenziata, e le energie alternative erano in pieno sviluppo.... e le aziende non portavano via i posti di lavoro con le delocalizzazioni... l'unico problema di far parte di una comunità (con tutti i difetti che può avere l'Unione Europea) e che ci obbliga al confronto e non possiamo più farci gli affaracci nostri...

Corrado Nocchi, Massa Commentatore certificato 10.08.13 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti. Vi riporto l'estratto di un discorso fatto da boh... non ha importanza, secondo me conta solo il contenuto del suo messaggio (ma per chi fosse curioso e vuole approfondire si tratta di Krishnamurti).
"Dobbiamo chiederci: perchè in tutto il mondo gli esseri umani vivono di formule? Io non so se vi siete mai chiesti perchè vivete sempre ad un livello concettuale, perchè formulate sempre un'ideologia e tentate sempre di vivere e di pensare a quel livello, mentre la realtà è qualcosa di completamente diverso. La realtà è il vivere quotidiano che non ha niente a che fare con i concetti. Questa è la prima cosa da comprendere. Noi dobbiamo fare piazza pulita di tutte le formule, di tutti i metodi; dobbiamo ripensare tutto da capo; non possiamo più definirci induisti, cristiani, buddhisti, musulmani. In quanto esseri umani - in quanto creature che vivono in questo paese (si riferisce all'India), in questa città orribile con tutte le sue miserie e il suo squallore e il suo sudiciume - se vogliamo vivere una vita che a ogni istante sia completa, totale, non possiamo più continuare a pensare in termini di formule. Vivere è rapporto. Non potete essere in rapporto con un altro sulla base di una formula, capite? E' molto semplice. Voi dovete vivere, dovete andare in ufficio o in fabbrica, dovete lavorare, faticare, lottare; ma se cercate di vivere secondo un'immagine o una formula imposte dai vostri vecchi insegnanti, non vivete nessun rapporto; state semplicemnte vivendo secondo una formula. La vostra mente funziona a un livello ideologico, a un livello concettuale, astratto, mentre vivere è il contatto quotidiano, il dolore quotidiano, l'angoscia, la solitudine, la disperazione, ed è questo che noi dobbiamo capire; non l'astrazione, non gli articoli brillanti scritti da autori geniali. Quel che dobbiamo fare è essere consapevoli del nostro condizionamento: sapere semplicemnte che siamo condizionati, che lo siamo stati per secoli." E quindi: CHI COMANDA CHI?

Francesca Ferracin 10.08.13 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma cosa vuoi di più compagno? .......Per capire che è arrivata l'ora del fucile............

Gino L., Castrignano de' greci Commentatore certificato 10.08.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Chi comanda in Italia..mai vista un'assemblea di condominio? Non riesco a comprendere il motivo per cui in Italia c'è la secolare abitudine di addossare agl'altri la responsabilità della propria imbecillaggine, ignoranza e codardaggine, motivi per i quali "una qualsiasi cosa" ha sempre comandato. Poi quando una "qualsiasi cosa" fa qualcosa di "normale", scatta quell'atteggiamento da grande guru della situazione, se non da genio . Che paese strano..

Pietro Scott Commentatore certificato 10.08.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Comanda il sistema, che comprende tutti quelli citati nel post. Il sistema in cui purtroppo viviamo, basato sul dio denaro e sul potere. Si chiama capitalismo nazionale e internazionale, quello che oggi appoggia il governo Letta e che vede con favore un governo Renzi. La ex sinistra si e' arresa al sistema ma certo combatterlo e' un' impresa disperata nel mondo in cui viviamo, diviso tra capitalismo "democratico" ( USA, Europa ) e capitalismo autoritario ( Russia, Cina etc.).

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato 10.08.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Troppa gente! E tutti bla bla bla.....
e ciascuno soltanto per il proprio interesse.


flavio valentini 10.08.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

- eliminare l'obbligatorieta' dell'azione penale per i reati minori.

adolfo treggiari 10.08.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

- depenalizzare i reati minori

adolfo treggiari 10.08.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Se avessimo una giustizia funzionante e imparziale forse comanderebbero unpo' di piu' i cittadini onesti. Proposta di legge n.4. Seguito. - razionalizzare e potenziare la rete nazioale delle sedi giudiziarie

adolfo treggiari 10.08.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento

lo dicono gli italiani cittadini, lo dicono i giornali esteri:Italia governata da Altri. Chi? Mafia Europa Bilderberg. Ovvero B. Bce. M. L. Chi fanno parlare in TV che ci dice che tutto è ok (ma solo per loro in verità)? :quelli qui sopra indicati che ci dicono di votare PD e pdl.
Chiaro? ITALIANI SVEGLIATEVI ALLE PROSSIME ELEZIONI. PD E PDL sono mafia e Bilderberg (e Bce) e problema immigrazione buttato sulle nostre spalle (EU). Ve lo devono dire loro? Per ora lo dicono gli altri nel mondo che ci guardano increduli e ridendo di noi. Certo noi abbiamo una informazione totalmente controllata da questi, anche questo ci dicono dall'estero ma noi?... cosa facciamo? Gli ignoranti ascoltano la TV e votano PD e pdl.! Gli altri la. smettano di auto uccidersi! ULTIMA POSSIBILITA'. http://mypict.me/onnl9 molti lo sanno, lo hanno detto, agli altri:sveglia!

Claudio Paolo Beretta (berry's), Ponte nelle Alpi bl Commentatore certificato 10.08.13 04:28| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti
comanda chi noi (popolo imbecille) abbiamo votato.non prendiamocela con nessun altro;siamo noi italioti che non abbiamo le palle x fare quello che hanno cercato di fare i paesi arabi del mediterraneo.NOI ABBIAMO CIO'CHE ABBIAMO VOLUTO E MERITATO.meditate gente

luigi s., bergamo Commentatore certificato 10.08.13 03:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma la mafia ed il resto della criminalità organizzata, ovviamente! Mi pare palese che i nostri Governanti sono collusi e anche chi non lo è ormai facciamo parte di un meccanismo, tutti i quanti, in cui la Mafia controlla e gestisce tutto!


Governa la Bancocrazia in tutto l'occidente.Il peccato dell'euro è quello di operare in concorrenza con il dollaro e la sterlina.L'euro infatti conserva un ruolo importante negli scambi internazionali.
Non è un mistero che gli attuali signori della moneta stanno usando ogni mezzo per dedeprimere l'euro.
Per questo l'euro deve morire e con esso gli Stati che lo usano. Di qui l'attacco riuscito alla Gracia e Cipro. La Spagna per ora si è salvata e adesso è il turno dell'Italia. Il governo Letta è il cavallo di Troia in Europa della speculazione internazionale.
Il debito pubblico in Italia non è costituito solo da 2070 miliardi di euro. Ad essi vanno aggiunti i debti delle regioni, dei grandi comuni, i derivati ed altre diavolerie.
Per la speculazione internazionale è divenuto facile aggredire l'Italia.Lo faranno in silenzio.Noi ce ne accorgeremo dopo molto tempo. Come è avvenuto per la svalutazione del 50% del salario e delle pensioni. Occorre subito una immissione di moneta nella circolazione in Italia senza che questo danneggi l'euro.
Secondo molti esperti(che hanno a cuore la difesa del nostro sistema democratico, barbaramente attaccato, anche dal PD con le richeste di modifiche peggiorative della Costituzione),occorre che lo Stato italiano avochi a sè la funzione di emissione della moneta, sottraendola alle banche private. Non è una operazione semplice, però è auspicabile che prevalga l'intinto di conservazione del popolo opportunamente informato.Le stazioni televisive (che appartengno ai cittadini italiani per il semplice motivo che usufruiscono sia dei proventi della pubblicità che del pagsmento del canone) di tutelare in ogni modo lo Stato Italiano. La Coommissione di Vigilanza Rai si deve attivare!Stefano Atuofermo,Rutigliano.

STEFANO A. Commentatore certificato 09.08.13 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BILDELBERG!!!

lorenzo lelli 09.08.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Governo 5stelle. Proposta di legge n.4. Seguito. - eliminare o modificare tutte le leggi ad personam fatte approvare da Berlusconi per fregare i giudici

adolfo treggiari 09.08.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Governo 5stelle.Proposta di legge n.4. Seguito. - abolire la prescrizione una volta iniziato il processo di merito

adolfo treggiari 09.08.13 18:24| 
 |
Rispondi al commento

con tutta probabilita tra non molto si andra a votare,, PENSIAMO ANCORA di perdere un altra possibilita di andare al governo ?
CHI COMANDA?
COMANDANO CHI NOI LASCIAMO FARE , CRIMINALI ,BANCHE , ALTRI PAESI CHE CI USURPANO LA SOVRANITA ,ETC...ETC...
forse se abbiamo il coraggio di scegliere di :
instaurare un rapporto di convivenza con altre forze politiche ed entriamo nel ponte di comando è proviamo da DENTRO ! DA DENTRO! ad arire le porte del cambiamento noi tutti staremo al cannochiale a guardare e PAGARE !! TUTTO CIò DI MARCIO CHE CI ARRIVERA ADDOSSO,!!
MA CORRENDO POI DA BUONI SOMARI A RIVERSARSI IN QUESTO (( SFOGATOIO PUBBLICO )) AD INSULTARE E IMPRECARE !! PERCHE FINO AD ORA PIU HO MENO è QUESTO CHE STIAMO FACENDO!!
SPRECANDO,,SPRECANDO LE POSSIBILITA CHE IL VOTO DEGLI ITALIANI CI HANNO DATO.
SIAMO LA TERZA FORZA POLITICA , E SIAMO AL MARGINE ESTREMO DOVE QUANDO CI VA BENE CI BUTTANO UN MISERANDO OSSO DI CONTENTINO PER STARCENE LI BUONI ANCHE SE ABBAIAMO!
COMPLIMENTI SIAMO FORTI DELLA NOSTRA IDENTITA CHE ABBIAMO PAURA DI SPORCARCI LE MANI !!
AVANTI COSI M5S !! CHE DOBBIAMO CONQUISTARE UN ALTRA PISTA CICLABILE!!!!

gasparotto marino

marino g., vicenza Commentatore certificato 09.08.13 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

voglio darvi la mia risposta articolata su chi COMANDA IN ITALIA.
AL NORD...
Comanda l'egoismo del far soldi... facendo finta di non vedere chi sta male e neppure chi ti frega piano piano il posto di lavoro..i diritti.. e ti spreme di tasse!!
AL SUD...
Comanda l'arte di arrangiarsi...di fregare il prossimo prima che lui freghi te... di mungere gli enti che distribuiscono denaro ai furbi dietro sigle di socialità e utilità pubblica!
AL CENTRO...
COMANDANO I POTERI FORTI CHE NORD E SUD HANNO DELEGATO NELLA CITTA' DI ROMA!
Politici corrotti (i capi) enti di comando di polizie,eserciti regioni,previdenze,prefetture, ministeri!
LE ITALIE SONO TREEEE!!
LO VADO DICENDO DA UN PO'!
Non per razzismo come la lega nord!
Non per vittimismo come le leghe e liste del sud!
NON DICONO NIENTE AL CENTRO...A LORO VA BENE COSI'... SONO LA MENTE...LA TESTA..LORO!
Vogliamo cambiare le Italie?
DELENDA ROMA!!
Distruggere Roma(intesa come casta, come potere sommesso e segreto..dove solo i piu' abili e corrotti arrivano!!!
CE LA FAREMO NOI PENTASTAR AD ABBATTERE TUTTO CIO'? hasta siempre estrellas

Bruno- Grassi, Savignano sul rubicone Commentatore certificato 09.08.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molti commenti interessanti, però la domanda è troppo complessa per non banalizzare.

Chiaro che NON COMANDA IL POPOLO SOVRANO: vale ZERO quando vota anche con larghissima maggioranza un REFERENDUM non gradito a chi sta in alto (e.g. finanziamento pubblico ai partiti, acqua pubblica), quando propone LEGGI DI INIZIATIVA POPOLARE (giaciono nei cassetti, discussioni mai calendarizzate) o quando domanda chiaramente un CAMBIAMENTO con il voto alle ELEZIONI (l'Agenda Monti è sopravvissuta allegramente alla leadership politica di Monti perché così era già stato deciso e così deve essere). Anche le comunità sui territori hanno zero voce (vedi TAV Torino-Lione, MUOS, inceneritori...) perché così dev'essere.
Al vertice comanda SEMPRE, da secoli, chi controlla l'emissione della moneta (grandi banche private, le solite) e la speculazione finanziaria globale (idem).
Questo ristretto gruppo d'interesse (stegocratico e SOVRANAZIONALE) su di noi si esprime attraverso la Troika (BCE+UE+FMI) che impone direttamente gli indirizzi politico-economici allo Stato italiano che ha ceduto (grazie a una classe politica corrotta e collusa) la sovranità monetaria e nazionale a entità sovranazionali NON DEMOCRATICHE.
Tutto questo è tenuto insieme attraverso i think tank (Trilateral, Bilderberg, CFR, Aspen... dove si briffano i soggetti politico-economici conniventi ai livelli inferiori). Tutti i punti nevralgici del Sistema sono a guida massonica. La/e Massoneria/e armonizzano i vari gruppi d'interesse, inclusa la CRIMINALITÀ ORGANIZZATA. Quest'ultima vien lasciata spadroneggiare e lucrare in talune aree in cambio di lavoro sporco utile al Potere.
Il livello di consapevolezza nel Progetto scende a cascata col livello di potere, ma ciascuno lucra la propria mancia.
Dal 1973 (vedi "The Crisis of Democracy", Trilateral) in poi il Progetto mira a smantellare il welfare e sottrarre diritti e garanzie: È SALTATO IL PATTO SOCIALE. E in Italia il maggiore ***COMPLICE*** di ciò è stata la SINISTRA.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 09.08.13 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi spiega cos'è la massoneria?? Grazie!!

Luciana P. Commentatore certificato 09.08.13 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia comandano in tanti: da Berlusconi a Napolitano dai Letta (Gianni e Enrico) alla Santanchè fino a Gasparri, Cicchitto, Brunetta e così via dicendo. Insomma la lista è interminabile, perchè oltre ai politici di sempre dobbiamo aggiungere decine di giornalisti, magistrati, manager bancari e tanti altri ancora. Una sola cosa è certa se comandassi io: non ci sarebbero più i centomila pensionati d'oro che fanno spendere all'Italia 10 miliardi l'anno; non ci sarebbero più stipendi d'oro e neanche più ricchi perchè cambierei proprio il concetto di ricchezza: basta con questa gente che conduce vita da nababbi e oziosa.Stabilirei un tetto massimo di ricchezza e gli stipendi e le pensioni avrebbero un tetto minimo di 2000 euro ed un massimo di 5000 euro. Nessuno sbarcherebbe il lunario. Basta con i manager che guadagnano milioni di euro quando al mondo c'è gente che muore di fame.La ricchezza va equamente redistribuita. Siamo tutti uomini e siamo uguali.Siamo tutti utili, ma nessuno è indispensabile a parte LUI il Divino, l'immortale,l'ultimo dei cavalieri il sen.BERLUSCONI. Se lui cade, cadrebbero inevitabilmente Angelino Alfano, Gasparri, Santanchè, Cicchitto ed il resto della sua tribù e circa 10 milioni di italiani si smarrirebbero

domenico cavalca, ribera Commentatore certificato 09.08.13 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi dice come ci si toglie dal blog e si cancella l'iscrizione al M5S? grazie.... non è una provocazione ne una polemica... ma solo una domanda...

Corrado Nocchi, Massa Commentatore certificato 09.08.13 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma... non doveva chiudersi alle 16,00 il sondaggio?

GiuseppeGio G., Acqui Terme Commentatore certificato 09.08.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento

In Italia comandano Beppe Grillo e Casaleggio che se soltanto volessero potrebbero definitivamente far sparire dalla scena politica Berlusconi e l'intero PDL, ma non lo vogliono e continuano ad alimentarlo dandogli ossigeno e speranza.Ragionateci un pò e vedrete che è così.Soluzione del quesito:- Se cade il Governo, Napolitano non ci manda alle urne.Deve inventarsi un altro governo dando l'incarico al PD che se appoggiato dai 5 stelle manderebbe a casa Berlusconi e la sua tribù.

domenico cavalca, ribera Commentatore certificato 09.08.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi comanda?
Italia patria dell'illecito
Chi comanda?
Comanda chi si arricchisce scavalcando il sistema: viene temuto, ammirato...deificato, tanto a sinistra , quanto a destra. C'è chi lo fa sfacciatamente e chi lo fa...segretamente!
Ormai sono sulla bocca di tutti , siamo tutti informati, conosciamo i nomi e i cognomi dei personaggi ai vertici del potere politico ed economico. Cos'hanno fatto, cos'hanno guadagnato cos'hanno rubato ecc ma qui da noi , pur sapendo tutto di tutti non succede proprio nulla. Questi signori continuano indisturbati a mantenere il loro potere con questo forma mentis.

alessandra mammola 09.08.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

In Italia comanda la partitocrazia (Pd PDL lega Sel UDC Monti) dire che comanda solo Berlusconi è riduttivo. Ma dire che sono poche le teste e tanti i dipendenti pagati da queste teste di.... È la realtà.

Unica certezza di tornare ad una politica sana è rappresentata dal Movimento 5 Stelle lo sappiamo tutti, tutti quelli che non sono pagati e che non si vendono il voto in cambio di favori... Come stanno le cose lo sappiamo benissimo, siamo ostaggi, il paese è ostaggio di costoro partitocrati legati poi ai partitrocati di Germania Usa Francia Spagna Grecia e qualche dittatore che non guasta mai. L'Italia può tornare ad essere un paese libero solo mandando a casa la casta. Siamo al 57esimo posto nella classifica della libertà di stampa dietro al bulkina

Luca 09.08.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io adoro il comunismo, ognuno fa il sio dovere e lo stato pensa a tutti i loro bisogni.
Ma è bello anche il nazionalismo, dove la nazione e i suoi cittadini vengono prima di tutto.
Da un certo punto di vista anche la dittatura o monarchia, se esercitata da una persona che tiene al proprio paese, può presentare dei vantaggi: almeno sai cosa si può fare e cosa no.
La democrazia? il popolo che decide! che meraviglia...

le ideologie son tutte belle a parole altrimenti nessuno avrebbe aderito, il fatto è che qualsiasi etichetta si dia l'elite al potere, alla fine ci si ritrova comandati da un ristretto numero di farabutti che pensano solo a come arricchirsi oltre ogni limite a furia di orrendi soprusi a discapito dei quel popolo che ingenuamente permette loro di farlo.

com'è che emergono sempre i peggiori?
non so se nel far west silvietto o bersani sarebbero durati molto. di certo la santanchè sarebbe stata impiegata nel saloon ad intrattenere i mandriani (quelli di bocca buona)


mister x, ravenna Commentatore certificato 09.08.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Quanti di voi passeggiando in un prato guardando un bel panorama, nel sentirsi in contatto con la natura, non si accorgeva di calpestare formìche e insetti procurandone la morte? Ingrandite la scala e sostituite la capacità di apprezzare le cose con la necessità di possederle a tutti i costi (potere) ed ecco chi comanda....chiaramente le formiche e gli insettini siamo noi!

Luca Urciuolo 09.08.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Dove' che l'ex ministro dell'economia del governo di Berlusconi ha venduto dei titoli Italiani? Quindi a chi li ha venduti ci tengono per gli zebedei.

Domenico 09.08.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Che dice Papa Ciccio?

$anta $€d€ 09.08.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Non è che ci comanda un paese straniero?

Domenico 09.08.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

chi comamanda in italia fatii un po' a vedere i cognomi della informazione democratica che sono espressi dalla stampa e dalla tv peggio della casa reale inglese quelli almeno i figli di diana li hanno mandati in afganista questi ce li troviamo su tv private minchia sig tenente ed adesso sig grillo incazzati pure ma per me Berlusconi ha ragione da vendere in questa circostanza poi io lo manderei.. ma si intanto di che Guevara c'e ne e' uno solo qua tutti quaqquaraqa' giovani battista che linse

giobatta d. Commentatore certificato 09.08.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che comandano tutti gli esembi selezionabili ma a gradi, livelli, diversi.

Maurizio M., Priolo Gargallo Commentatore certificato 09.08.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Comandano gli amici degli amici di B e quindi come risulto B.
Il tipo non e' molto scaltro ma una cosa sa fare allisciarsi i potenti per stare al potere lui stesso e spolparsi l'osso (l' ittallia). Trova chi sono gli amici di B e sai chi comanda in questo paese barzelletta.
Augh!

filiberto perilli 09.08.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione sta per attuarsi quello che dei finanzieri decisero con dei politici italiani sul panfilo Britannia nel 1992 e cioè quello che Letta a preannunciato, le cosiddette privatizzazioni di Società controllate dallo Stato,tradotto in italiano la svendita delle società Italiane (Enel.Eni,Telecom,etc..) a gruppi finanziari esteri....THE END CHI COMANDA??

marco 09.08.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

- una élite di persone comanda la finanza internazionale
- la finanza internazionale comanda gli USA tramite le loro potenti lobby
- gli USA comandano il mondo con il loro esercito
- in Europa Francia e Germania sono fortemente influenzate dagli USA
- in Europa comandano Francia e Germania tramite la BCE e la UE
- i politici italiani (PD e PD meno elle)sono supini, sottomessi alla BCE e alla UE per interessi personali ed inoltre non rispondono ai cittadini italiani (vedi porcellum)
- dunque i cittadini italiano non contano un ca... nemmeno in casa propria

PERTANTO: FUORI DALLA TRAPPOLA DELL'EURO
FUORI DALLA TRAPPOLA DELLA UNIONE EUROPEA (provate a leggervi il trattato di Lisbona)

POTERE AI CITTADINI!!!! VIVA IL M5S!!!

Stefano Ghisalberti, Bergamo Commentatore certificato 09.08.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Comunque, alla domanda "chi comanda in italia?"
possono rispondere gli storici, i politoligi e numerose altre persone che hanno letto molti libri, studiato documenti, fatto riflessioni, etcc... certo, ci vuole dedizione, tempo, passione, studio, competenza.
Non è una domanda da quiz della domenica...

Chi fa politica, cari miei, non deve fare MAI domande nè denunce. MAI. Esattamente l'opposto di quello che fa Grillo sul Blog.

Questo perchè, chi si candida a governare il paese deve avere già tutte le risposte, e le idee chiare su come affrontare i problemi e risolverli. Altrimenti, se non capisci la realtà in cui vivi, e devo venire a spiegartela io, come puoi pretendere di fare politica? Se non sai cosa fare, non sai come farlo, ma che ti candidi a fare?
Continuate a denunciare i problemi, ma questo non è compito degli eletti, sono chiacchere da macchinetta del caffè. I problemi del paese li conosciamo fin troppo bene, chi fa politica è pagato per risolverli, non per informare o denunciare fatti già noti.

I politici guadagnano troppo, si riducono i salari? Ma per piacere! I politici italiani guadagnano troppo IN PROPORZIONE ALLA QUALITA' DEL LORO LAVORO. Se anche prendessero 0 euro al mese, dal momento che non sono non fanno nulla di buono, ma molto danni, prenderebbero troppo. Dovrebbero pagare loro noi, e pure tanto.

E non è detto che in futuro non gli si presenti il conto.

Saluti

Stefano P

Stefano P., Torino Commentatore certificato 09.08.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo questo post descrive la triste veritá, quello che omette di dire é che la causa di questo triste effetto siamo solo NOI! NOI che abbiamo delegato la nostra informazione ai rotocalchi psicomanipolatori delle tv farcite di servi sciocchi superstipendiati, NOI che ci ostiniamo a identificarci con ideologie di destra e/o di sinistra vecchie di almeno 70 anni e abilmente utilizzate per prenderci palesemente per il culo! NOI che invece di appoggiare, sostenere e VOTARE L'UNICA ULTIMA SPERANZA DI QUESTO PAESE continuiamo ad appoggiare questi cadaveri ladri mafiosi...forse perché anche NOI siamo come loro?

Marco Palombo 09.08.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento

una domanda a voi del blog:
secondo voi perchè Berlusconi si è dimesso nel 2011?
nessuno lo sa.

mic.r. 09.08.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Chi comanda ? Quelli che hanno sempre comandato cominciando dallo scandalo del banco
di Scilia del governo Giolitti mi pare.
Comunque sempre malfattori ed avanzi di galera ,
assassini nel periodo fascista, Ladroni nel periodo
democristiano e socialista. Dépravati , Pu., pregiudicati , in questo periodo, con 10 milioni
di elettori del PDL che aspirino a tutto quando sopra.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 09.08.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Eh Beppe chi comanda? Come dice sempre mia madre : chi ha soldi fa , chi non ha soldi guarda! Così per semplificare io direi che il M5S che e' uno spartiacque in Italia e dovresti ribadire i principi per cui e' nato questo movimento, ripetere alla gente che da quelle orecchie non sente o non vuol sentire. Il popolo che in teoria ha potere, non lo esercita , come si fa a non andare sotto casa di quei pensionati da 91 mila euro a tirare pomodori? Il Paese e' sotto minaccia del PDL , se non fate così e lo dicono in modo velato cade il governo!!! Ma non si era detto , via i condannati dal Parlamento? E ora contiamoci sul serio, quanti la pensano come noi del Movimento ?

giovanna fabiani, san benedetto del tronto Commentatore certificato 09.08.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i politici si riempiono la bocca dicendo che paghiamo troppe tasse per colpa degli evasori.
Pansione di Gamberale 40,000 al mese
Malaschini 45,000
Sentinelli 90,000!
Ecco perche' paghiamo tante tasse e preparatevi a pagarne di piu', ci sono molti nuovi vitalizi che stanno maturando

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 09.08.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, pensi un pò che si tu partecipasse alle riunioni del Bildergerg, oggi saresti primo ministro !

Silvio MONTI Commentatore certificato 09.08.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

La germania vuole fregarci le migliori aziende italiane, prima ci hanno impoveriti e adesso spendendo poco ci fregano il made in Italy.

Altra notizia è che negli ultimi anni è notevolmente aumentato il numero di tedeschi che comprano case in Italia in posti di lusso, ovviamente approfittando della crisi economica che abbiamo per acquistare a poco prezzo.

LA GERMANIA HA IMPOVERITO GRECIA,SPAGNA E ITALIA E ADESSO STA' SACCHEGGIANDO QUESTI PAESI

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 09.08.13 12:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi comanda in Italia? tutti tranne gli italiani...la legge elettorale vigente non consente la creazione di un governo stabile ed esecutivo. Il governo Letta non è in grado di produrre alcunché e si vanta di una legge contro la violenza sulle donne, per carità sacrosanta e giusta, in un periodo dove le priorità dovrebbero essere l'occupazione giovanile e il finanziamento della piccola-media impresa. Questo è un paese senza futuro, dominato dai giochi di potere delle organizzazioni mafiose e dell' Unione Europea germano-centrica e a-democratica.

Tazio Carrirolo 09.08.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Chi comanda in Italia? Sinceramente non lo so.
Ma sono certo che non comanda il popolo sovrano.

virgovd 09.08.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

Paolo. B. Commentatore certificato 09.08.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Non ho capito per cosa stia la "L" ma ho capito PD: Pi Due

Aristotele Paziente Commentatore certificato 09.08.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quei pochi che possiedono la risorse di tutto il mondo attraverso massoneria internazionale. Berlusconi, massoneria locale, pdpdl e mafia sono solo mosche cocchiere.

giuseppe razzanelli 09.08.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

LA DOMANDA E' CHI COMANDA: ORAMAI A LIVELLO MONDIALE E DI CONSEGUENZA ANCHE DA NOI E' IL SIONISMO.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato 09.08.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Governo 5stelle. Proposta di legge n.4. Riforma della giustizia civile e penale. Per riformare la giustizia occorre seguire due strade parallele. 1. La prima e' lo sfoltimento drastico della montagna di leggi, spesso contraddittorie e incomprensibili ai comuni cittadini, che fanno la gioia degli avvocati ma gravano come un macigno sullo svolgimento dei processi. Perche' in italia ci sono troppe leggi, apparentemente mal fatte? Perche' le leggi in parlamento sono monopolio della lobby interpartitica degli avvocati e non sono pensate e scritte per i cittadini, ma per far lavorare le centinaia di migliaia di avvocati italiani che, come avvoltoi, sfruttano le malformazioni e le contraddizioni delle leggi per allungare i processi a danno dei clienti onesti o a loro vantaggio se sono colpevoli ( Berlusconi docet ) . Una vasta opelra di delegificazione e di semplificazione, anche delle procedure e del linguaggio giuridico, e' percio' indispensabile per una riforma seria della giustizia. Richiedera' anni di lavoro, ma va iniziata subito e portata avanti con costanza e determinazione, neutralizzando la lobby degli avvocati che sono i peggiori nemici della giustizia. 2. La seconda strada deve eliminare gli ostacolialla speditezza dei processicivili e penali. Occorre percio': - limitare a due i gradi di giudizio, affidando a preture, tribunali e attuali corti di appello il primo grado in base alla gravita' dei reati e della pena prevista. Rima ne invariato il ruolo della corte di cassazione

adolfo treggiari 09.08.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non era meglio un sondaggio per chiedere agli elettori del M5S (anche solo a quelli iscritti prima di una certa data, come avete già fatto) cosa ne pensano di un'eventuale alleanza con il centro-sinistra? (Sì, ancora).
Perchè mi sembra abbastanza difficile che il M5S raggiunga la maggioranza da solo e rifiutando di collaborare temporaneamente obbliga di fatto il PD a fare comunella con il PDL, cosa che non gli dispiace ma di fronte all'opinione pubblica può attribuire come causata dall'ottusità dei 5S.

Berlusconi ha rotto, nonostante la condanna ritornerà, e questo potere di influire ancora così tanto sul governo glielo ha dato (certo non intenzionalmente) proprio il M5S.
Se M5S fosse al governo con il PD, ora B. non avrebbe voce in capitolo...
Se volete cambiare il paese non basta entrare in parlamento e fare opposizione, dovreste andare al governo, raggiungendo compromessi per attuare il vostro programma. La democrazia e l'inciucio sono due cose diverse.

Cristiano N., cristiano.novelli@gmail.com Commentatore certificato 09.08.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Vaticano, il Vaticano con l'esercito militar-religioso dei Gesuiti e l'oscendo patrimonio finanziario di cui dispone è DA SEMPRE - nei secoli - il primo dominatore universale e riesce abilmente a confondere le coscienze planetarie sistemandosi, anche in questo sondaggio, in un innocuo poco visibile posto.
Non dimentichiamo che la massoneria, la criminalità estesa, i feudatari aristocratici, le classi nobiliari, i ricchi finanziatori e giocatori in borsa, gli speculatori e i grassi banchieri formano un'unica immensa cupola agli ordini del papa nero gesuitico, e adesso, anche del papa bianco: che è poi lo stesso potere

Luna C., Roma Commentatore certificato 09.08.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi non molla perchè i suoi tutti sono dei servi idioti , utili.

l'oracolo 09.08.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Comanda chi resta al potere. Il PSQ (Partito dello Status Quo), cioe' i Grandi Burocrati che sono stati imbevuti di giustificazioni dalle Lobbies per decenni e non hanno alcuna voglia di cambiate ne' di mollare.
Basta portare avanti una qualche proposta innovativa e vedere come resgiscono alle richieste di "pareri" da parte di Ministri e Sottosegretari di passaggio....

Arturo Aletti 09.08.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

L'incapace di Grillo, no di sicuro, si è seduto contento dopo le elezioni, contento di aver tolto qualche soldo ai suoi parlamentari, contento di aver restituito allo Stato ladro, decine di milioni che avrebbe potuto e DOVUTO utilizzare contro questo stesso Stato Ladro. Tutto quello che ha saputo fare, è trovare qualche nominognolo ridicolo a "capitan Findus" o "Ebetino" a Renzi, poca e miserabile cosa di fronte ai problemi del paese, era il momento di lottare per qualcosa di meglio, di far sentire alla GENTE che c'è qualcuno disposto a guidarla anche in strada. NIENTE, STUPIDAMENTE, NULLA. Possibile che in quel marasma di mafiosità che è il PD., nella sua segreteria, non ci sia UNO SOLO che valga la pena ascoltare, consultare e appoggiare? L'Italia merita anche questo comico da strapazzo come merita il delinquente deriso da tutti i Governi occidentali.

mario.brandani 09.08.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi in Italia abbiamo una cosa che non si sa cosa è? è il PD-L, pensate non sanno decidere nemmeno se andare a fare cacca o aspettare.Per questo quei delinquenti del PD+L la fanno da padrone, anche degli zombies vincerebbero.

l'oracolo 09.08.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Comanda sempre il caimano, dato che ha tanti servi e utili idioti nel nostro squalificato parlamento!

Giuseppe Morreale 09.08.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

La criminalità organizzata e la massoneria sono la stessa cosa. Le mafie fanno parte della massoneria.

paola d., roma Commentatore certificato 09.08.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia comandano quelli che sono dietro la politica, uomini senza faccia e senza nome.il gioco delle scatole.

Massimo Giandomenico 09.08.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

in Italia chi comanda?
LA MAFIA IL MALAFFARE LE LOBBY I DELINQUENTI I PREGIUDICATI GLI EREDI DEI NAZISTI I GUERRAFONDAI AMERICANI
SIAMO SFRUTTATI DERISI VIOLENTATI SPOGLIATI DEI PIÙ BASICI DIRITTI!
DOVREMMO RIBELLARCI E CACCIARE I MERCANTI DAL TEMPIO!

Marcello Di Cuonzo 09.08.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

L'ATTUALE è il governo del FARE! in effetti talvolta penso: se fossi io con pieni poteri cosa farei? EBBENE non potrei FAR PEGGIO (pur volendo) di quello che stanno FACENDO!!!

franco a., roma Commentatore certificato 09.08.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

È tempo di sostituire i vocaboli preconcetti :
Vincere - Comandare
Recano in se un pregiudizio che va condannato a priori
Il motto uno vale uno del movimento li deve escludere
Come si escludono gli aforismi della vecchia politica .
Non voglio ascoltare il
""Abbiamo vinto le elezioni ""
""Comanderemo noi ""
Se il pensiero è mutato, si esterna
rinnovando anche il linguaggio
Abbiamo vinto, abbiamo perso, che è ? Una partita ?
Ci uniformiamo al linguaggio dei partiti ?
Se siamo un altra cosa allora cambiamo anche il linguaggio
Siamo una nuova .......usiamo una parola con un sinonimo nuovo ....... Iniziamo a dire cose nuove ............. Niente sondaggi ma per esempio i nuovi cittadini cinque stelle oggi hanno votato in numero di. ................. È ringraziarli. Perdinci un po' di fantasia ! La ricchezza del vocabolario italiano ce lo consente
Stiamo già scadendo in modo discutibile
Se dimentichiamo chi siamo così in fretta
Dov'è finito il principio fondamentale del
UNO VALE UNO

Rosa Anna Oioli 09.08.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

in italia comanda chi ha GOVERNATO con varie vicissitudini da oltre 55 anni! che dite avrà qualche responsabilità? oppure con questa gente :BISOGNA METTERSI D'ACCORDO? BRAVO è stato chi rifiuta certi accordi e compromessi!!!!

franco a., roma Commentatore certificato 09.08.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

La Suocera!
( Benedetta...).

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 09.08.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Gabrieli Tinelli. Non si posono " acquistare" le sorgenti.
A mio avviso.
O hanno anche acquistato chi poi dovrebbe far valere questo "diritto di proprietà"?

Lady Dody 09.08.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Comanda la Massoneria, quella vera.Non quel branco di sfigati della p 2 .Quella che tiene le multinazionale, le banche e le case farmaceutiche. Negli ultimi anni, nel silenzio generale hanno fatto una cosa gravissima, tra le altre: hanno acquistato le fonti idriche in giro per il mondo. Se guardate le bottiglie che trovate al supermercato, sono delle Multinazionali la stragrande maggioranza. In futuro, chi avrà l'acqua, avrà in mano il mondo. Perchè altrimenti le multinazionali avrebbero acquistato le sorgenti????

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 09.08.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

È sotto la luce del sole: la finanza capitalista delle banche e delle multinazionali,e non solo
in Italia . Fanno soldi coi soldi a discapito dell'economia reale e dei popoli

Adolfo Ramacciato 09.08.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Cari Grillo e Casaleggio, sono d'accordo sull'analisi ma come ne usciamo? Continuo a inviarvi spunti di idee per il programma elettorale delle prossime elezioni, che penso dovrebbe andare oltre i 20 punti delle precedenti e presentarsi come un progetto subito operativo, con disegni di legge gia' pronti per essere approvati da un Governo 5stelle. Le mie idee di programma sono indirizzate agli italiani onesti, senza vincoli di schieramento a destra o a sinistra. Mi direte che gli italiani onesti sono una minoranza del popolo italiano e non bastano per vincere le elezioni. Probabilmente e' vero, ma il problema e' che la platea dei disonesti e' gia' ampiamente rappresentata dai partiti esistenti. Secondo me non c'e' scelta, se si vuole veramente civilizzare questo Paese a un livello europeo. Ottimismo, in fondo per vincere le elezioni basta la maggioranza relativa.

adolfo treggiari 09.08.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una domanda del tipo "è nato prima l'uovo o la gallina?" L'apparato di comando in Italia è inserito come una metastasi. Mafiosi, politici, ricchi, burocrati. Comandano in tanti. Ci sono troppe leggi che non servono a noi ma solo a ingarbugliare il sistema e a proteggere i potenti. Ecco che allora può trovarsi a comandare, anche involontariamente, chiunque debba applicare dei regolamenti. Dal magistrato che deve interpretare e non solo applicare, all'impiegato che deve rilasciare un modulo, all'ispettore della finanza che deve accertare su su fino al politico che anche se ruba poi rimane comunque ricco e, se non direttamente, per vie traverse continua a imperversare. In Italia siamo in troppi e troppo diversi tra di noi per poter mai metterci d'accordo. E così comandano in tanti. E dove si comanda in tanti non può che esserci il caos. Finchè c'era polpa per tutti - o quasi - ... fin che la barca va... Ora il vento è calato e le barchette a vela stentano. Però gli yacht no. E sai quanto se ne preoccupano ....

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 09.08.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

La risposta è semplice quanto spietata: Comandiamo noi, cioè il POPOLO! Ogni paese ha il governo e quindi la situazione che si merita! Quando un popolo continua imperterrito a votare Berlusconi ed assistere passivamente ad una situazione come quella in cui ci ritroviamo...beh, allora di cosa ci lamentiamo?

Vittorio Mantovani, Castel maggiore (BO) Commentatore certificato 09.08.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

direttamente da fb
http://www.youtube.com/watch?v=QhI5HCTHx9E

mamma mia che lady!
buongiorno blog!!!


OT
Nuovo post buongiorno a tutti.

Dino L.. Commentatore certificato 09.08.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Vedo dai risultati del sondaggio che la maggior parte della gente è poco informata e confonde gli strumenti con i mandanti. Mafia e massoneria sono sempre state usate dai poteri forti. Usate.
Concordo invece con il post. Dall'A alla Z.

nk 09.08.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

...se avessi messo tra le opzioni bildemberg avremmo avuto un vincitore assoluto....

andrea scolavino, lecce Commentatore certificato 09.08.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

le pensioni d'oro,una vergogna assoluta!!!!l'età pensionabile in Italia,il peggio del peggio!!e qualcuno vota ancora un partito??bastardi!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 09.08.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo:
- Parlamento sotto scacco e ricatto da una banda di pregiudicati, alcuni per concorso esterno con mafia;

- leggi che non sradicano l'evasione fiscale che all'avvicinarsi della fame nel popolo dovrebbe invece essere associato a gravità di reati quali omicidio plurimo colposo;

- televisioni in mano a politici nonostante contrasto con leggi già esistenti da anni;

- Ditto per i Giornali;

Senza citare altro, direi che "Criminalità Organizzata" mi sembra la risposta più ovvia.

LuKe Ghezzi AA, Desio Commentatore certificato 09.08.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe stai troppo fermo.
Dobbiamo agire, questi post lasciano il tempo che trovano. I ragazzi in parlamento sono fantastici, ma mediaticamente non passa nulla di quello che fanno.
La tv commanda, non possiamo combatterla, ma ci vogliono idee.
Questo blog non funziona più come prima. La Cosa è un canale web che non funziona, la qualità è pessima e si appoggia su piattaforme labili. Deve migliorare tantissimo, guarda come funziona ilfattotv ad esempio.
Dobbiamo usare di più la piazza, puntare ad obbiettivi tramite referendum o proposte di legge popolari.
E poi l'argomento principale, la cazzo di piattaforma. Perché non ne parli ?
Dai cazzo Beppe, non ti fermare sul più bello.

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.13 10:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La massoneria espressa dalle lobbies ha creato, tra l'altro, la BCE ed il FMI. I loro manovali estratti dalla criminalità organizzata sono stati messi al governo.
Il problema non è quale rappresentante del potere o degli interessi economici prende di volta in volta iniziative e decisioni. Il vero problema è che chi dovrebbe ubbidire si è rotto i coglioni.
Da qui la necessità per USA ed Europa in particolare di ricorrere a ubbiditori provenienti da altri paesi. A milioni, schiavi del lavoro, ma sopratutto schiavi degli ideali di cui quelle lobbies sono portatrici, imbarcati a frotte sui barconi dell'ignoranza.

fabio martello Commentatore certificato 09.08.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace e disturba vedere che c'e' chi usa questo blog per dare sfogo alle loro frustrazioni con commenti razzisti. Questo non rappresenta certamente lo spirito M5S, dovrebbero andare alla lega e unirsi a quei perdenti di Calderoli, Bossi, ecc., cioe' alcuni di quelli che hanno contribuito a rovinare questo paese, coloro che il movimento combatte. Con loro potrebbero avere lunghe conversazioni sui negri, arabi e altri extracommunitari, ecc. Potrebbero inventare insulti da dire in un talk show o pianificare come mandare via i rom vale dire usare il loro tempo in maniera molto utile, starebbero a loro agio.

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 09.08.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Acca' ce sta a Cummand de Alleat.
Ci fa o' servizz chill' Ulandes de franza, che statt a empeni' a Panz. cutt e' Bomb chi fann Mali eppoi chilla Merkelata do merkel commun chi ci ha cinta no a panz ma a testa de na cortina de ferr, curta perchè o ferr a cust tropp, a scaraffon ce da na strizz in to as.e.dio, eppoi er o Bama, m'ama o non Mama, ma quando se smama?
Ecche ddi' de Von Rumpui de Cuiun?
Er ratto de sabbine ja gia' fatt o Luis de rRomme(l), a vorpe de Dessert oh!
El Von er fa er ratto der sorcio ebbasta.
Luis, nun me fancula'.
Se sta a Scherza'...
:)

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 09.08.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog e caffè a 5 Stelle qui!!!M5S senza se e senza ma!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 09.08.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORA VADO COMPLETAMENTE FUORI TEMA, MA NON POSSO NON GODERE ALLA NOTIZIA DEL TENTATIVO DI SUICIDIO DI LANDO BUZZANCA, PECCATO CHE NON CI SIA RIUSCITO AHIME'!
HO PASSATO ANCHE IO ANNI DI DEPRESSIONE GRAVE E NON L'AUGURO AL MIO PEGGIOR NEMICO, TRANNE ALCUNI, COME QUESTA PERSONA IGNOBILMENTE FASCISTA E ORRIBILMENTE ITALIOTA, CHE HA VEZZEGGIATO, REITERATO, OER IL SOLITO PEZZO DI PANE, IL PEGGIO DEL PEGGIO DEGLI ITAGLIANI PEGGIORI. CI HA MORTIFICATO CON UNA "SATIRA", COSI' ALTRI L'HANNO CHIAMATA, VERGOGNOSA ED INSULSA ED INSIGNIFICANTE, HA COSI' BEN SEMINATO, CHE OGNI SUA PRESENZA TEATRALE E DI FICTION, MI COSTRINGEVA ALLA SEDENTARIETA' O IMMEDIATO ZAPPING. POVERETTO ST'ALTRO "GENIO" DIMENTICATO E' INFELICE?
L'ORRORE DELLA COMPAGNIA A VILLA FLAMINIA COLLEGGIO DE MERODE IN VIA DEL VIGNOLA DEI SUOI FIGLI PER ME E' STATA L'APOTEOSI DEL DISGUSTO! RINGRAZIO LA VITA, CHE TROVA LE SUE VIE MISTERIOSE PER FAR PAGARE LE "FURBIZIE", LE PRESE PER IL CULO DI CERTE NULLITA' CHE TRONFI, BORIOSI, ARROGANTI, ALLA FINE PAGANO IL DOVUTO, GRAZIE AL CIELO!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 09.08.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


a tutti quelli in cerca di lavoro andate a rubare in questo modo lo stato vi defiscalizza di 700€ dopo tutto solo i ladri potevano approvare questo dl
ci vorrebbe una rivoluzione armata

francesco borraccino 09.08.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Non ho risposto al sondaggio perchè ritengo che una sola risposta sia molto riduttiva. Penso che in Italia comandino una miscellanea di elementi proprio come citato nell'articolo: comandano tutti tranne i cittadini che pagano e vengono strangolati da una tassazione abnorme. Ma l'italia non è una repubblica democratica ?

Marco G., Biella Commentatore certificato 09.08.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Viviana , svegliata presto con mente lucida
Analisi realistica
Ieri sera un suggerimento terra a terra l'ho tentato
Per opporsi lla pazzia
Come Vandana , si può fare quotidianamente :
Una disubbidienza al giorno, allontana dio denaro di torno !

Rosa Anna Oioli 09.08.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

in italia comanda la magistratura per quanto riguarda gli affari interni; per il resto abbiamo delegato tutto all'Unione Europea (grazie anche e soprattutto a quel R. Prodi che ora qualcuno vuole rispolverare; ci mancava solo averlo tra i piedi per sette anni e subirsi i suoi sermoni sconclusionati di continuo); poi chi comanda nell'UE non ci riguarda, tanto ne subiamo comunque le conseguenze. Quindi prima usciamo dall'euro meglio è, poi sarà il caso di sostenere i referendum dei radicali

rossano m. Commentatore certificato 09.08.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

ma come mai non lo spostano nemmeno a cannonate?
da chi dipende? cosa sta facendo e soprattutto cosa sta per fare? chi ha dato questa parola d'ordine? perchè PD e PDl obbediscono?
continua a leggere_

http://coscienzeinrete.net/politica/item/1482-non-disturbate-lo-svenditore-letta-l-intoccabile

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.08.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Bah!

Questo post mi lascia perplesso sulla vostra preparazione...

Arundhati Roy parla esplicitamente del "governo mondiale delle imprese", per aderire al quale le multinazionali indiane hanno dovuto versare milioni di euro in "dono" a vari organismi internazionalisti.

E le grandi banche internazionali, come la Goldman Sachs? Ve le siete dimenticate?

E i privati che possiedono la rete delle Banche Centrali, coordiate dalla Banca per i Regolamenti Internazionali?

Pare che siano proprio questi signori, che controllano le banche centrali, a controllare anche le grandi banche internazionali, i grandi commerci internazionali e, guarda guarda, le multinazionali.

Queste cose, se avete un minimo di curiorità riguardo a capire come funziona il mondo, almeno ogni tanto dovreste averle sentite...

Saluti

Stefano P

Stefano P., Torino Commentatore certificato 09.08.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

chi se ne frega del lavoro, pensioni, sanita', ecc.ecc.

il PD pensa al kebab , alla cittadinanza, ai diritti dei migranti e i doveri degli italiani

Alfonso La Quaglia Commentatore certificato 09.08.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Ieri le iene: "gli evasori costano milioni alle casse dello stato". Chissa' perche' non vanno a dire ai loro padroni i politici perche' non si tagliano lo stipendio

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 09.08.13 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Due giorni fa sono andato a Latina a consegnare una pratica all'agenzia del territorio. Al ritorno in treno mi sono seduto accanto a delle persone che parlavano dello sfascio dell'italia, dei furbetti politici, insomma le solite chiacchiere da bar anche se stavo in treno. Poi l'argomento preferito di una elettrice del pd seduta al mio fianco "E'colpa di grillo che non si è alleato col Pd, gli hanno proposto 8 punti e lui non ha accettato...poi affitta una villa a 18000 euro al mese" Praticamente la stessa cosa che dicono tutti i fans di bersani, letta, epifani etc etc.. poi un altro passegero che diceva di essere pentito di aver votato grillo che non hanno fatto niente e che non lo rivotera'.... niente di nuovo sotto il sole..... Beh non ce l'ho fatta più ho detto loro solo due cose 1) il movimento e non grillo hanno rinunciato ai rimborsi elettorali e gli altri no 2) di andarsi ad informare su internet e non sui media tradizionali quello che fanno i cittadini del movimento. Forse ho convinto almeno ad informarsi qualcuno ma l'elettore del pd puoi mettergli un faccia tutti i dati del mondo, citargli tutte le cose che ha fatto o cercato di fare il movimento, non cambierà mai idea perchè sono abituati a vedere coi paraocchi.... ma non voglio più sentire quello che ha detto l'altro passegero, che si è pentito di avere votato il M5S per favore continuate a fare quello che state facendo, credo in voi e fate di più per informare fate il possibile fate fate fate ciao

salvatore iavarone 09.08.13 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Comanda il denaro. Togli di mezzo quello e vedi che succede ai signorotti. Che si mangino pure i loro maglioncini di cashmere, che i politici facciano propaganda con gli uccelli viaggiatori, che li portino per il paese dei mentecatti che credono ancora che quello che pensano loro è giusto mentre quello che pensano gli altri sono stronzate. Ci vendono illusioni a cui la maggior parte di noi ancora crede e ci si àncora pure, poi fai notare loro la realtà e ti vogliono fare fuori.

Pietro Sechi 09.08.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

I religiosi comandano il mondo più o meno civile da più di 2000 anni, dove si sono sempre macchiati di violenze inaudite.
Le religioni che comandano il mondo sono tre:
l'ebraismo, che è solo dedicato a chi è di razza ebrea.
I cristiani sempre di origine ebraica, ma dedicata agli occidentali.
I mussulmani sempre di origine ebraica, per i paesi arabi.
Hanno tutte e tre la bibbia in comune, ma quando pregano, gli ebrei maledicono i cristiani, tre volte al giorno, basta leggere i loro testi sacri.
I mussulmani pregano per distruggere i cristiani.
I cristiani hanno come comandamento che il loro dio è quello vero gli altri no.
Secondo me la finalità di queste religioni è di metterci l'uno contro l'altro, perché i popoli quando sono in guerra e diventano poveri e sono facilmente gestibili.
Penso che l'uomo moderno non abbia bisogno di una chiesa per sapersi comportare, quello che importa è insegnare l'educazione, il rispetto per il prossimo, l'onestà.
Valori che stanno sempre più scomparendo

Giovanni Bergamo 09.08.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1
Grillo fa l'economista su Businessweek(L'ironia dell'huffingtonpost. come sempre è fuori luogo.Dovrebbero invece chiedersi perchè non cagano nessuno dei loro presunti leader)parte 1
Rinegoziare il debito per impedire che l'Italia continui a essere soffocata dai miliardi di euro che "ci stanno mangiando vivi". È questa la priorità di Beppe Grillo, che in un'intervista a Bloomberg Businessweek è tornato a esporre la sua visione politica ed economica del futuro dell'Italia. Il comico genovese ("sono ancora un comico, un comico fantastico") spiega al suo intervistatore che la priorità del MoVimento Cinque Stelle è il debito, non l'euro.

Detto questo, il leader M5s continua a volere una campagna informativa e un referendum sull'euro. Perché? "Vogliamo il referendum - dice Grillo - perché vogliamo la nostra sovranità monetaria. Se potessimo stampare moneta ora, avremmo un po' più di inflazione, ma saremmo competitivi con tutti gli altri paesi del mondo".

michele ., rimini Commentatore certificato 09.08.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Il blitz sulle pensioni d'oro
La «leggina» più veloce della Repubblica
Da Agnes a Gamberale, la corsa al fondo Inps. Tabacci: imporre la scelta tra assegni (pubblici) elevati e stipendi

91mila euro la pensione mensile che percepisce Mauro Sentinelli, ex manager Telecom 91mila euro la pensione mensile che percepisce Mauro Sentinelli, ex manager Telecom

«L' Italia è il Paese che amo...» erano le prime parole che Silvio Berlusconi pronunciava nel videomessaggio registrato che il pomeriggio del 26 gennaio 1994 annunciava la sua «discesa in campo». Nello stesso Paese, in quelle stesse ore, mentre in Parlamento suonava la campanella del «liberi tutti», sulla Gazzetta Ufficiale compariva una leggina di dieci righe, approvata dal Parlamento il giorno prima a tempo di record e a tempo di record pubblicata.

Si sparse subito la voce che era stata fatta apposta per Biagio Agnes, l'ex direttore generale della Rai che da qualche anno aveva traslocato alla Stet, la finanziaria telefonica pubblica. Non era una malignità infondata. Quella leggina favoriva il passaggio al fondo dei telefonici presso l'Inps di chi godeva già di una pensione di una gestione diversa, magari di un altro fondo dello stesso istituto di previdenza. Fu così che Biagio Agnes, pensionato dal 1983, riuscì a decuplicare il suo assegno: da 4 milioni di lire a 40 milioni 493.164 lire al mese. Decorrenza, marzo 1994. Un mese dopo l'approvazione della legge.

La cosa non passa inosservata. I Cobas del pubblico impiego diramano un comunicato al fulmicotone, rivelando che la ricongiunzione costerà alla Stet, cioè allo Stato (nel 1994 i telefoni sono ancora pubblici) e ai risparmiatori che hanno comprato il titolo in borsa, qualcosa come 5,8 miliardi di lire. Oggi sarebbero più di quattro milioni e mezzo di euro.
Qualche giorno dopo che quelle dieci righe hanno tagliato in Senato l'ultimo traguardo, Dino Vaiano spiega sul Corriere com'è andata. Cominciando dagli autori. Il primo a correre in soccorso dell'irpin

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.08.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIDEO SCHOCK!!!CLICCATE SOTTO E CONDIVIDETE


Ieri è stata la giornata internazionale dell'ottimismo. Letta, la BCE, Epifani, Alfano e tanti altri hanno strillato su tutti i media e sulla stampa che stiamo uscendo dal tunnel, che l'economia è in ripresa e che finalmente è andato in porto il decreto del "fare" dimenticando di affermare che la disoccupazione è calata, il PIL è salito e che ristoranti, aerei e alberghi registrano il tutto esaurito. Stamane non c'è più traccia di queste esultanti dichiarazioni, hanno scoperto che l'ottimismo-day era stato ordinato dal CONDANNATO per evitare la caduta del governo il cui compito è proteggerlo dalla Giustizia.
A che serve questo sondaggio ? Lo sanno anche i bambini che chi comanda qui è BERLUSCONI.

Giovanni C. 09.08.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Grillo fa l'economista su Businessweek(L'ironia dell'huffingtonpost. come sempre è fuori luogo.Dovrebbero invece chiedersi perchè non cagano nessuno dei loro presunti leader)parte2
Grillo lascia intendere che al referendum voterebbe per l'uscita dalla moneta unica, ma preferisce non dire pubblicamente il suo voto (il giornalista gli pone la domanda ben sei volte). "Non voglio rispondere - spiega - perché non spetta a un leader di partito o di movimento decidere cosa fare o influenzare gli altri [...]. Con un referendum - aggiunge - accetterei anche l'euro, se a deciderlo saranno gli italiani".

Nell'intervista anche un'accusa agli altri partiti e al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, colpevoli di aver "messo all'angolo" il MoVimento con un vero e proprio "colpo di Stato". "In una notte - afferma Grillo - il presidente Napolitano ha prolungato il suo mandato di sei anni in più rispetto ai mandati del presidente Obama - 14 anni, per un uomo di 85 anni".

La via d'uscita da questo stallo? "O le persone capiranno che questo movimento, la democrazia partecipativa promossa dai cittadini, è la via da percorrere nel futuro, oppure non ci sarà nessun futuro per l'Italia da qui a cinque anni".

michele ., rimini Commentatore certificato 09.08.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Chi Comanda in Italia?

Beppe Grillo!

Non vedete come li fa Rosica' Tutti?
Schiattan, Neri, Verdi, Bianchi, Rossi.
Di Rabbia.
Tutti bavosi, schiumati, con la Coda fra le Gambe!
Da Alfaaaaano a Za.ia, passando per Bercucconi, Case piccole da Bordello, Napoli Tano.!

Ma lasciamoli così, nel loro godimento...
I Mafiosi, Merdosi.
:)

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 09.08.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Guardando le notizie economiche vedo che l'euro sale sempre più su, ma come è possibile mi chiedo zavorrato dai pigs del sud, è possibile per la politica restrittiva della bce contro la politica super espansiva della fed,responsabile di avere creato prima la bolla internet, poi la bolla immobiliare adesso dei titoli di stato usa. Oramai le grandi multinazionali hanno deciso di produrre nel sud-est, di portare i profitti nei paradisi fiscali, e gli usa producono solo bolle,responsabili poi di profonde crisi mondiali.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 09.08.13 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In italia comanda la criminalità organizzata che si va espandendo sempre più come una macchia d'olio.
Se un giudice indaga e scopre che di mezzo ci sono politici, allora non si tratta più di lotta alla criminalità , ma lotta per scopi politici personali. Tutto quindi si blocca.
Il rimedio c'è ma non lo dico, perchè sarei considerato una mente diabolica.

angelo rinaudo Commentatore certificato 09.08.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO RIMASTI SENZA VOCE
Siamo in un regime dove i media, invece di agire come in una vera democrazia svolgendo la funzione di organi di controllo sulle azioni del governo e rappresentando la libera espressione di pensiero della gente, fanno da megafono della propaganda della politica che li utilizza per annientare e diffamare i loro oppositori e che e’ quindi libera di agire in totale autonomia, rimanendo sempre al potere indisturbata non ostante gli scandali, sprecando i soldi pubblici, assegnandosi vitalizi, mega pensioni e ogni sorta di privilegio senza nemmeno la possibilita’ per il popolo di reagire e tanto meno di fermarli, esattamente come in China, N. Korea e Cuba. Che, le iene? avete mai visto le iene chiedendo a politico perche' hanno introdotto il vitalizio o perche; non tagliano i megastipendi?... mm lo sapevo, e non le vedrete farlo mai!!!

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 09.08.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi comanda in Italia ?
Certamente no: il governo, il parlamento, il popolo,equitalia (semplici impiegati d'ordine).
Il Vaticano: non scherziamo dai...nessuno va più a Messa..tantomeno ai Sacramenti....
Comanda relativamente e saltuariamente: BCE,UE,F,D,USA,crimine, massoneria.
Chi comanda realmente:da sempre il potere è legato ai soldi: andiamo a vedere chi c'è in Borsa..... famiglia Agnelli: 40%.
Lo stesso Monti ha affermato che non si può far pagare ai ricchi......

LORIS DELLA MORA 09.08.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe … CHI comanda in ItARGHia … ??!! La domanda corretta sarebbe: SERVE “comandare” in ItARGHia (e nelle principali “democrazie LIBERALI occidentali”) … ??!! Perchè se la risposta è SI … allora è BEN CHIARO … CHI COMANDA (in ItARGHia e … ALTROVE): Trilateral/BILDERBERG … VEDI foto di YALTA del 11 febbraio del 1945 … guarda le “ghigne” dei “partecipanti” … e ti sei RISPOSTO su CHI … “comanda” (nel MONDO … mica solo nell’INSIGNIFICANTE e IRRILEVANTE … ItARGHia).

Blogger Solitario 09.08.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Enea Cantalamessa(nera)...
Guarda che il Sole è gia' Alto.
;)

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 09.08.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Dicci TU' BEPPE..dicci tu, lo so che ad una domanda non si risponde con un'altra domanda....ma io lo Chiedo a te ,chi comanda in Italia?.Come è successo altre volte.....sei sempre ben informato.
Certamente non comanda la "pazzia" come qualcuno invece ha scritto, ....
Guardando quanta gente viene da tutto il mondo per fare le ferie in italia ,se così fosse mi sembrerebbe strano che uno parta dall'altra parte del pianeta, per andare a soggiornare in un manicomio (come qlc vorrebbe che l'italia fosse, ma che ...non è )

Eposmail

Paolo. B. Commentatore certificato 09.08.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Ci si chiede chi comanda ?
Oggi ho la finestra aperta , per ascoltare il canto della limpida acqua scrosciante nella nostra fontana.
Acqua libera , dei terrieri di questo piccolo paese ,
Le battaglie che conduciamo per conservarla libera !
Ascolto il cicalio di persone che giungono dalla città a riempire le bottiglie sotto la severa bocca di leone di bronzo .
In questo tempo d'estate, fanno la fila, per raccogliere gocce di libertà, che si riportano a casa .

Se edificheranno come è indicato sul piano regolatore annunciato. Questa acqua non ci sarà più perché la sorgente nasce e si alimenta dove si vorrebbe edificare
Sono queste le battaglie che vorrei condurre insieme al movimento 5 stelle Piccole lotte dei problemi quotidiani la dove vengono denunciati
Diventare il movimento attivo promesso

Ma quando ho scritto sul blog di queste cose,
Oppure ho letto altre denunce
Non ho Riscontrato ne solidarietà ne proposte di attivismo
Eppure qui c'è un Meetup cui aderire.
Da soli non ce la fanno sono quattro squattrinati

Rosa Anna Oioli 09.08.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ah Beppe,

guarda, Renzi mi sta sui coglioni, ma se ha impedito lui l'elezione di PRODI, BEN VENGA.

PRODI? Quello dell'IRI?
Ma lo sai quanti cazzo di disastri ha fatto PRODI?????

Ma vaffanculo va.... PRODI porzo zio.......

Thorn Re Commentatore certificato 09.08.13 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace e disturba vedere che c'e' chi usa questo blog per dare sfogo alle loro frustrazioni con commenti razzisti. Questo non rappresenta certamente lo spirito M5S, dovrebbero andare alla lega e unirsi a quei perdenti di Calderoli, Bossi, ecc., cioe' alcuni di quelli che hanno contribuito a rovinare questo paese, coloro che il movimento combatte. Con loro potrebbero avere lunghe conversazioni sui negri, arabie altri extracommunitari, ecc. Potrebbero inventare insulti da dire in un talk show o pianificare come mandare i rom vale dire usare il loro tempo in maniera molto utile, starebbero a vostro agio.

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 09.08.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Di sicuro non l'onestà!
http://www.ilrestodelcarlino.it/rimini/cronaca/2013/08/09/932039-vu-cumpra-aggrediscono-carabinieri-bagnino.shtml

Solo qui possono succedere certe cose...!

bulba p. Commentatore certificato 09.08.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Sintesi situazione italiana
http://www.keinpfusch.net/2013/08/e-ora.html

Pietro 09.08.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Italioti, vi scandalizzate per la frase pronunciata dalla ex sindacalista di destra?
MA ABBIATE PAZIENZA MA: SINDACALISTA - DI DESTRA?
MA PORCA PUTTANA, NON E' DI PER SE UN'OSSIMORO
IL CERCHIO DEL PROFILO DELLA FASCISTA, SEMPLICEMENTE SI E' CHIUSO, SVELANDOSI FINALMENTE PER QUELLO CHE E'! E PURTROPPO, SONO TUTTI GLI OSSIMORI, COMPRESO IL FAMIGERATO BONANNI, CHE QUANDO APRE BOCCA E LE DA FIATO, TUTTO DICE, TRANNE CHE FRASI DA "SINDACALISTA", INFATTI "DI DESTRA" IN REALTA', VUOL DIRE APPUNTO, "A FAVORE DI PADRONE"!
QUESTA E' ORAMAI L'INDIGESTA, NAZIONCINA BALORDA E CRETINA, CHE GRAZIE ALLA PEGGIORE STAMPA D'EUROPA, HA RIEMPITO LE CERVELLA ANALFABETE E RIMPINZATO STOMACI COPROGAGI, DELLE FECI DEL "PADRONE" NANO E DEI PADRONI INFAMI ALLA TANZI, ALLA TRONCHETTO, ALLA MARCEGAGLIA, ALLA AGNELLI, ALLA ETC. ETC.
EHI GUARDATE NON C'E' L'HO CON I MIEI MERAVIGLIOSI DEPUTATI E SENATORI A 5 STELLE, CHE OGNI GIORNO CHE PASSA MI FANNO PENSARE E DIRE, MA SE NON LI AVESSIMO VOTATI, IN QUALE SCEMPIO PEGGIORE CI SAREMMO TROVATI DELLA CLOACA POLITICANTE, NELLA QUALE CI TROVIAMO OGGI, CON QUESTA FECCIA DI POLITICASTRI, DI MESTIERANTI ALLA DON ABBONDIO "IGNARI" PERFINO DELLE REGOLE E DEL FUNZIONAMENTO REALE DEL SENATO, VI RENDETE CONTO? E ANALFABETI DELLE PROCEDURE HANNO LA SFRONYAYEZZA DI ALZARE IL TIRO, APRENDO COME SEMPRE BOCCA PER DARLE FIATO A SPROPOSITO, COME CONTRO CRIMI, GENTE A CUI NON DARESTE UN TRICICLO DA GUIDARE, E CHE MAGARI TROVATE NEI RISTORANTI ATTORNO MONTECITORIO CHE SI PAVONEGGIANO TRONFI, AHIMè MIA MADRE ABITA IN VIA DEI PREFETTI A 50MT. E MI TOCCA INCONTRARLI!
DIMISSIONI SUBITO DELL'OSSIMORO EX "SINDACALISTA" CHE RRRIDERE, SI DIMETTA L'INFAME FASCISTA, NA CAFONA, VI RICORDATE QUEL PALCO, NA BBBURINA, FACCIAMOLE MANGIARE "LA POLVERE" CHE SE SNIFFATA FINO A IERI! E CHE LA RENDE "POVERETTA" COSI' IRRITABILE, O FORSE COME TUTTE LE FASCISTE E DA TROPPO TEMPO CHE NON LE PACIFICANO IL DERETANO, PERCHE I FASCI PARLANO DI PASSERA, MA PUNTANO SOLO ALLE TERGA!!!!!!!!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 09.08.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Ai Credenti del "Progresso".
Il mondo, va Letto, interpretato, Vissuto, non Cambiato.
La Natura è Perfetta.
Altro che Invenzioni dell'uomo, meri Giochini.

L'Amore è da sempre.
Per Sempre.

Gia'...

:)

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 09.08.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Renzi,

grazie di cuore allora.

Se facevano PRODI presidente me ne andavo dal paese merda.

PRODI? Quello dell'IRI?

Vergognatevi va..... Quell'inebetito che non sa nemmeno mettersi in testa un casco da sci.....

Grillini ci siete???????????

Thorn Re Commentatore certificato 09.08.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so altri ma io quando clicco su un articolo sul sito tze tze il computer si blocca, francamente la cosa rompe un bel pò.

56vinci 09.08.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

La mie risposte sono :

1) La criminalità organizzata .... come gli attuali politicanti.
2) La nostra paura del cambiamento

Un saluto
MG

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento

...in Italia, come nel resto del mondo, comanda lo 0,0001 % per l' ignoranza, il menefreghismo e la convenienza dell' altro 99,999 %...

...e in questo 99,999 % ci sono anch' io, tutti voi del M5S inclusi Grillo e Casaleggio...

...meditate di più e incazzatevi meno, ...da soli non andrete da nessuna parte...!!!

palmiro mori 09.08.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento

La preghiera del Padre Nostro, che tanti dicono senza neanche sapere cosa dicono, dice: VENGA IL TUO REGNO COME IN CIELO, COSÌ SULLA "TERRA".
Vuol dire quindi che neanche DIO comanda.
Quindi chi comanda?
SATANA
E' lui che comanda. La terra, i potenti della terra, i politici della terra, la chiesa, le religioni.
Presto tutto questo finirà e non per mano di alcun uomo o bravo uomo.

DANILO 09.08.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molti di voi hanno scritto che comanda la Massoneria e solitamente i poteri forti sono massoni!

Il politico viene e se ne va ma la regia del comando deve continuare la sua opera, e può solo essere rinnovata con i sostituti ma anche loro ovviamente massoni (anche loro vanno al cimitero prima o poi).

E allora vi chiedo come mai confidate tanto nelle elezioni?

Se farvi andare a votare fosse un grosso problema per chi comanda nel mondo, non ve lo farebbero fare.

A gravi disordini ovunque interviene l'esercito
e quest'ultimo (se non fa un colpo di Stato) molla
la situazione di disordine o rivolte non appena si è instaurato lo stesso equilibrio precedente.


Credo che la massoneria abbia sotituito gli ultimi due che hanno veramente comandato in Italia ed in Europa e sappiamo tutti chi erano quei due:
Benito Mussolini ed Adolf Hitler!


Se volete perdere qualche minuto:

Mussolini previde questi tempi
Mussolini si confessa, di Georg Zachariae, pag.192

http://www.youtube.com/watch?v=nP9RafTKFBk

Che perdita di tempo! 09.08.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento

comanda l'ignoranza frutto del fallimento nel nostro modello d'istruzione

Alfredo Simonetti, Moncalieri Commentatore certificato 09.08.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Una dichiarazione che non è campata in aria ma fa parte dei dati sui vitalizi dorati resi noti dal sottosegretario al Lavoro Carlo dell’Aringa durante un’audizione in commissione Lavoro della Camera e dopo l’interrogazione presentata da Debora Bergamini, deputata del Pdl. In Italia la pensione più alta erogata dall’Inps vale 91.337,18 euro lordi mensili e viene corrisposta a Mauro Sentinelli, ex manager e ingegnere elettronico della Telecom. Facendo un calcolo rapido ma preciso possiamo affermare che percepisce 3.008 euro al giorno. Ai quali si sommano anche i gettoni di presenza che prende come membro del consiglio di amministrazione di Telecom e presidente del consiglio d’amministrazione di Enertel Servizi Srl. Sentinelli fu l’ideatore del servizio prepagato Tim card generando molti profitti per l’azienda. Nulla però che possa giustificare questa maxipensione alla quale aspirerebbe chiunque. Prima di arrivare al “meritato riposo” guadagnava 9 milioni di euro l’anno e versava i contributi nel fondo dei dipendenti telefonici. E in base alla legge in vigore quando l’ex manager si è ritirato, ha potuto godere di una pensione con l’80% dello stipendio degli ultimi 10 anni. Fosse solo Sentinelli il problema in Italia si vivrebbe di certo meglio. Il guaio è però che ci sono 100mila superpensionati che costano al sistema 13 miliardi l’anno. La medaglia d’argento spetta a un ignoto che si ferma, si fa per dire, a a 66.436,88 euro. Medaglia di bronzo con circa 51.781 euro, dovrebbe esserci Mauro Gambaro, ex direttore generale di Interbanca e di Inter Football Club, oggi advisor specializzato nel corporate finance e presidente del cda di Mittel management srl. Fuori dal podio c’è Alberto De Petris, ex di Infostrada e Telecom, che porta a casa circa 51 mila euro, mentre al quinto posto c’è Germano Fanelli, fondatore della Octotelematics, che nel 2010 accumulava dieci incarichi differenti. Dal quinto a decimo posto della classica si resta nella fascia dei 40 mila euro. In

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.08.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comanda la criminalità organizzata del parlamento

FAUSTO ., ORISTANO Commentatore certificato 09.08.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento

In Italia comanda la PartitoCrazia che ha usurpato la sovranitá dei Cittadini svendendola al miglior offerente (Vaticano, USA, Germania, UE, Banche...) e farcito il Parlamento di impostori non eletti ma nominati appunto dai Partiti.

Per poter essere padroni a casa nostra il primo passo é scardinare la PartitoCrazia.

Ad maiora!

Gino Camillo
CIRCOLO 2.0 ITALIANI all'ESTERO

www.facebook.com/groups/Circolo2.0/

Circolo Culturale Indipendente ed A-partitico, e Piazza Italiana @Londra & onLine)

Luigi (Gino) Camillo, Londra UK Commentatore certificato 09.08.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento

LA TROI(K)A VUOLE LA CONFISCA DELLE CASE DEI GRECI....!!una legge impediva alle banche di pignorare le case ai clienti che non riuscivano a pagare i mutui causa disoccupazione ecc...ora pare che la TROI(K)A pretende che le case con un valore superiore ai 200mila euro non rientri nella moratoria..!!
Questa è la RISPOSTA al POST Di BEPPE...e io riprendo i principi espressi in un mio commento precedente...e cioè..parliamo di "LIBERTA' & SOVRANITA'"...mentre i governi fantoccio si piegano al volere dei padroni..io darei vita al COMITATO NAZIONALE LIBERTA' E SOVRANITA'...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 09.08.13 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah Beppe,

guarda, Renzi mi sta sui coglioni, ma se ha impedito lui l'elezione di PRODI, BEN VENGA.

PRODI? Quello dell'IRI?
Ma lo sai quanti cazzo di disastri ha fatto PRODI?????

Ma vaffanculo va.... PRODI porzo zio.......

Thorn Re Commentatore certificato 09.08.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Quanto cazzo manca al giorno in cui andiamo a tirarli fuori da li? Quanto cazzo manca?

Lo vogliamo capire che con le parole non si fa un cazzo?????????????????

Continuano a deriderci, la maggioranza dei coglioni li votano ancora.....

QUANTO CAZZO MANCA??????????????????????????

Thorn Re Commentatore certificato 09.08.13 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Rischio il fuori tema, però...

Benetetto ministro Saccomanni, ma come Le viene in mente di dire che l'abolizione dell'imu sulla prima casa è cosa iniqua? Ci sono almeno due cose nel contesto molto più inique dell'abolizione imu sulla prima casa, e sono:

1 - l'imu stessa che, così come è concepita, non si paga in nessun luogo del sistema solare, perchè anche su Saturno la tassa sulla casa corrisponde a un servizio, tipo la manutenzione stradale o i rifiuti, che gia paghiamo a parte.

2 - L'esenzione dall'imu per le fondazioni bancarie, proprietarie di palazzi che neanche il Vaticano possiede... almeno di quest'ultimo se ne parla e si critica.

Caro ministro, dimostrate che non sono le banche a comandarvi (su tutte la superbanca B.C.E) e inventatevi un imu solo per loro, così si ristabilisce un pò di equità.


p.s. per chi ha votato "la criminalità organizzata".
Voto legittimo ma considerate che alle mafie qualche bene, se pur raramente, viene confiscato, mentre se una banca evade corrompe o perde soldi, oltre alla gratifica economica e alla promozione politica per il banchiere corrotto/corruttore, ci fanno pagare l'imu per sostenerla.

mimmo57ddn 09.08.13 08:57| 
 |
Rispondi al commento

io al dondaggio sopra riportato aggiungerei, CRIMINALITA' ORGANIZZATA ,OVVERO SILVIO BERUSCONI

sabrina c. Commentatore certificato 09.08.13 08:57| 
 |
Rispondi al commento

si sapeva fanno le leggi che non comportano capitoli di spesa eccessiva sono i soliti governanti burocratici che seguitano a tenere fermo il governo pur di resistere più tempo possibile e vivacchiare e addormentare le riforme richieste dei cittadini quali----lavoro--reddito minimo--meno tasse--cambiamento del votare in nominale--mattarellum---mandare in galera chi ha espropiato il cittadino al diritto di voto e preferenze quali i dementi di casta pdl--setta berlusconiana con apporto del rospo tre monti voltagabana e svenditore della legalità derubata da questi pagliacci psiconani e dissociati del pdl partito che a rovinato questa italia insieme ad altri dittatori di fama mondiale e presunta mafiosità espletata in europa e nel mondo---

antony.gentile 09.08.13 08:56| 
 |
Rispondi al commento

"Blaterate, blaterate"-dicono le banche, i politici ed Equitalia-"blaterate pure, tanto noi continueremo ad ingozzarci con i vostri soldi!"

Enzo Zappalà , Roma Commentatore certificato 09.08.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento

La mafia e il sistema mafioso che ha generato, no eh? Certo sarà la merkel che fa quadruplicare il costi delle infrastrutture, obama che fa durare 10 anni un processo civile, bildemberg che non vuole la ricostruzione di L'Aquila, ecc

Maria F. Commentatore certificato 09.08.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Penso che sia doveroso e giusto ribellarsi, con qualsiasi mezzo e con qualsiasi forma, violenta o meno, a questo sistema e alla ignorante follia di chi governa.
Perché?
Perché stanno sprecando il nostro prezioso tempo, stanno distruggendo il nostro prezioso pianeta, stanno sprecando la fatica e l'intelletto di noi "de facto" schiavi del consumo e dell'indifferenza.

Odio gli indifferenti.


La mia dichiarazione ai potenti del mondo è: "siete un cancro. Se potessi e se fossi in compagnia di milioni di persone che decidono di liberarsi del potere e dell'oppressione sugli altri umani, verrei senza meno a UCCIDERVI. E con voi la vostra progenie. Siete parassiti. Non siete più annoverabili nell'umanità"

Emanuele Decarli (bottiglia666), Cesena Commentatore certificato 09.08.13 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comanda l'ignoranza, molto ben alimentata dalla scuola e dalla tv.

Marco Bernini70 (mberni70), Roma Commentatore certificato 09.08.13 08:43| 
 |
Rispondi al commento

A mio avviso nessuno comanda in Italia.
c'è forse chi ha più influenza di altri, ma comandare significa dirigere, organizzare e impostare. L'Italia vi sembra così? a me appare più un Paese allo sbaraglio, che arranca, che non ha direzione. Non è di certo un Paese comandato.

giulia sandrini 09.08.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento

(D)io comando! :-)

$pirito $anto 09.08.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento

con tutta probabilita tra non molto si andra a votare,, PENSIAMO ANCORA di perdere un altra possibilita di andare al governo ?
CHI COMANDA?
COMANDANO CHI NOI LASCIAMO FARE , CRIMINALI ,BANCHE , ALTRI PAESI CHE CI USURPANO LA SOVRANITA ,ETC...ETC...
forse se abbiamo il coraggio di scegliere di :
instaurare un rapporto di convivenza con altre forze politiche ed entriamo nel ponte di comando è proviamo da DENTRO ! DA DENTRO! ad arire le porte del cambiamento noi tutti staremo al cannochiale a guardare e PAGARE !! TUTTO CIò DI MARCIO CHE CI ARRIVERA ADDOSSO,!!
MA CORRENDO POI DA BUONI SOMARI A RIVERSARSI IN QUESTO (( SFOGATOIO PUBBLICO )) AD INSULTARE E IMPRECARE !! PERCHE FINO AD ORA PIU HO MENO è QUESTO CHE STIAMO FACENDO!!
SPRECANDO,,SPRECANDO LE POSSIBILITA CHE IL VOTO DEGLI ITALIANI CI HANNO DATO.
SIAMO LA TERZA FORZA POLITICA , E SIAMO AL MARGINE ESTREMO DOVE QUANDO CI VA BENE CI BUTTANO UN MISERANDO OSSO DI CONTENTINO PER STARCENE LI BUONI ANCHE SE ABBAIAMO!
COMPLIMENTI SIAMO FORTI DELLA NOSTRA IDENTITA CHE ABBIAMO PAURA DI SPORCARCI LE MANI !!
AVANTI COSI M5S !! CHE DOBBIAMO CONQUISTARE UN ALTRA PISTA CICLABILE!!!!

gasparotto marino

marino g., vicenza Commentatore certificato 09.08.13 08:33| 
 |
Rispondi al commento

con tutta probabilita tra non molto si andra a votare,, pensiamo ancora di perdere un altra possibilita di andare al governo ?
CHI COMANDA?
COMANDANO CHI NOI LASCIAMO FARE , CRIMINALI ,BANCHE , ALTRI PAESI CHE CI USURPANO LA SOVRANITA ,ETC...ETC...
forse se abbiamo il coraggio di scegliere di :
instaurare un rapporto di convivenza con altre forze politiche ed entriamo nel ponte di comando è proviamo da DENTRO ! DA DENTRO! ad arire le porte del cambiamento noi tutti staremo al cannochiale a guardare e PAGARE !! TUTTO CIò DI MARCIO CHE CI ARRIVERA ADDOSSO,!!
MA CORRENDO POI DA BUONI SOMARI A RIVERSARSI IN QUESTO (( SFOGATOIO PUBBLICO )) AD INSULTARE E IMPRECARE !! PERCHE FINO AD ORA PIU HO MENO è QUESTO CHE STIAMO FACENDO!!
SPRECANDO,,SPRECANDO LE POSSIBILITA CHE IL VOTO DEGLI ITALIANI CI HANNO DATO.
SIAMO LA TERZA FORZA POLITICA , E SIAMO AL MARGINE ESTREMO DOVE QUANDO CI VA BENE CI BUTTANO UN MISERANDO OSSO DI CONTENTINO PER STARCENE LI BUONI ANCHE SE ABBAIAMO!
COMPLIMENTI SIAMO FORTI DELLA NOSTRA IDENTITA CHE ABBIAMO PAURA DI SPORCARCI LE MANI !!
AVANTI COSI M5S !! CHE DOBBIAMO CONQUISTARE UN ALTRA PISTA CICLABILE!!!!

gasparotto marino

marino g., vicenza Commentatore certificato 09.08.13 08:25| 
 |
Rispondi al commento

20 anni di fascismo hanno fatto si, che si facesse una costituzione, attentissima all'equilibrio dei poteri ecc. dopo 50 la realtà è che per paura di un'altra dittatura, qua non comanda nessuno e nessuno è responsabile di niente

Fulvio Pozzar 09.08.13 08:19| 
 |
Rispondi al commento

in italia comandano sempre gli stessi che sono li da decenni(gli Agnelli o chi per loro)
che con una faccia di bronzo con marchionne ricattano l'italia e gli italiani di andarsene perchè in italia non si può fare impresa;
subito il leccaculo di turno,letta,nuovamente a promettere finanziamenti pubblici x fare rimanere la fiat in italia.
dopo aver recepito circa 7 miliardi di euro di contributi statali in 15 anni,quel mafioso di marchionne batte di nuovo cassa,

in un altro paese serio,dopo aver constatato che la fiat ha sistematicamente disatteso i suoi programmi produttivi in italia a fronte di lauti incentivi dati dallo stato e delocalizzato tutto quello che poteva delocalizzare fuori dall'italia,

dicevo in un altro paese il sig.marchionne sarebbe in galera con i suoi capi azienda.

stessa cosa con l'ilva che invece di investire in sicurezza in un sito altamente inquinante i contributi elargiti dallo stato per tale scopo,con questi soldi si sono fatti i cazzi loro e ancora dopo essere stati colti in flagrante e aver causato l'inquinamento di un intero terrritorio,
invece di essere perseguiti penalmente e finanziariamente di tutti i loro patrimoni vengono risparmiati da magistrati e politici che con la scusa del lavoro e della chiusura del sito permettono a certi criminali di rimanere protagonisti nel male di questa italia allo sbando e allo sfascio.

idem per il caso MPS dove criminali incalliti e smascherati hanno creato un buco da 24 miliardi di euro e come al solito finirà a tarallucci e vino

questo è lo schifo dell'italia e degli italiani che credono ancora che delegando ad altri il corretto funzionamento della cosa pubblica possano essere ripagati con giustizia.

questi,tutti,tutta la classe dirigente di tutti i settori si fanno i cazzi loro
mors tua vita mea

sono tutti corrotti e corruttibili
il gatto non si taglia le unghie da solo

solo con la partecipazione diretta potremo cambiare il corso e le regole del gioco ormai divenuto criminale


p rabanne, torino Commentatore certificato 09.08.13 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Chi comanda in Italia? La risposta è semplice: nessuno. Il Governo non fa quello che dovrebbe fare; il Parlamento è immobile per paura dello sciglimento e bloccato da polemiche politiche sterili comprese quelle del M5S; parte dei cittadini se ne frega perchè ormai schifati mentre l'altra parte è contenta di questa situazione perchè ci guadagna; la giustizia non funziona ed è malata ma non si riesce a riformare perchè da un lato B. vuole salvarsi dalla galera e gli altri politici (compreso M5S) appoggiano la magistratura perchè, invece, vogliono mandare B. in galera. Italiani brava gente? Italiani grande teste di cazzo!

Giuseppe C., firenze Commentatore certificato 09.08.13 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Mah.. l'Italia si regge ancora perché non comanda nessuno. Almeno alla luce del sole.
Chi ha deciso la TAV in Val di Susa nonostante la volontà contraria dei valligiani e degli economisti che hanno fatto i conti dei costi dell'opera inutile? E perché le grandi opere sono esenti da referendum popolare? Perché il Ponte sullo Stretto di Messina non è più una priorità mentre la TAV lo è?
A queste domande nessuno risponde o si ottengono risposte parziali.
Allora il dubbio di essere nelle mani della criminalità organizzata sovranazionale diventa una certezza.

Maria D. 09.08.13 08:06| 
 |
Rispondi al commento

RIPETO QUANTO GIÀ DETTO:"UNA VERGOGNA"!
STIAMO ANDANDO A ROTOLI E CI SI PREOCCUPA DI NON ESCLUDERE BERLUSCONI DAI PUBBLICI UFFICI (RAMMENTO CHE ESITE UNA SENTENZA DI CASSAZIONE E CHE PER TALE MOTIVO IL GIUDICE VIENE PROCESSATO A LIVELLO MEDIATICO). NON SANNO DOVE REPERIRE I SOLDI PER ABOLIRE L'IMU, IL PUNTO PERCENTUALE DELL'IVA.... LE PROVINCIE, IL QUIRINALE, LA SPESA PUBBLICA, LE TASSE SUL LAVORO, LE TASSE SULLE SINGOLE PERSONE. VOGLIAMO APRIRE GLI OCCHI E GUARDARE VERAMENTE GLI INTERESSI DEL PAESE, CHE È ANCHE IL LORO?

CORRADO PADOVANI, CUORGNE Commentatore certificato 09.08.13 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Penso che più che parlare di chi Comanda in questo paese...bisognerebbe chiederci che LIBERA' abbiamo in questo..e la risposta è una sola e cioè nessuna..NESSUNA...!solo ripristinando la PIENA LIBERTA' possiamo ritornare a essere PADRONI DEL NOSTRO FUTURO...della nostra vita...che è una sola e va vissuta in maniera decorosa e dignitosa!!!!
UNO STATO NEMICO dei propri cittadini che ha come unico obbiettivo controllare,spiare,essere costretti a pagare tasse INIQUE in cambio di servizi scadenti per mantenere stipendi ai boiardi di stato,politici,partiti e a tutti i "carrozzoni"
partitocratici,obbligandoci a pagare i loro errori, sottraendoci così qualsiasi possibilità di vivere dignitosamente e decorosamente..bruciando la n/s vita...attraverso Governi nemici del Popolo..eletti non dalla maggioranza reale degli elettori..allora non c'è altra strada che ipotizzare un "rovesciamento" delle istituzioni..perchè significa che se siamo arrivati a tanto le regole che ci hanno dato 67 anni fa non funzionano più...o non sono state efficaci e quindi vanno riscritte...in nome della LIBERTA'...
Se la Costituzione a permesso di poter "barattare" la n/s sovranità...allora va riscritta..senza se e senza ma..chi afferma che io "vaneggio" allora è una persona che sta mentendo..
Dobbiamo ritornare a parlare di "LIBERTA' E SOVRANITA'"...e come "RESTAURARLA"...altrimenti è inutile domandarsi chi comanda..

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 09.08.13 08:03| 
 |
Rispondi al commento

dove si risponde?

claudio casassa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.13 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Comanda l'ignoranza di buona parte della popolazione Italiana, quella che lavandosene le mani non va a votare per un cambiamento di questo sistema marcio.
Comanda la paura di non percepire più mega-stipendi e super-pensioni.
E per citare un noto cantante, che in questo momento credo si sia riattaccato al "fiasco di vino" per la disperazione nel vedere il suo Partito ridotto così, comanda "l'ipocrisia di chi sta sempre con la ragione e mai col torto"

Alessandro Saccavino, Udine Commentatore certificato 09.08.13 08:00| 
 |
Rispondi al commento

chi comanda?
Semplice: ANARCHIA e MALEDUCAZIONE.
Quello italiano non è un popolo di persone addestrate e civili ma un branco di arroganti, presuntuosi, e molto spesso IGNORANTI.
I nodi stanno venendo ora al pettine. Era meglio 20-30 anni fa


che dire! abbiamo dimenticato le banche nazionali
MPS per esempio ma anche quelle internazionali.

wando baccelli, viareggio Commentatore certificato 09.08.13 07:42| 
 |
Rispondi al commento

DORIANA GORACCI (sunto)
Milano: 6 agosto, 3 donne cinesi, nude e con un cappuccio in testa e i polsi legati si buttano da una finestra per sfuggire ai loro sequestratori, non sono in pericolo di vita. Mentre si cercano i rei, viene loro concesso un permesso di soggiorno per motivi umanitari. Lo ha detto Alfano illustrando il nuovo decreto contro il femminicidio, in 12 articoli: «Disposizioni urgenti in materia di sicurezza e per il contrasto della violenza di genere». Aumento di un terzo della pena se alla violenza assiste un minore, la cosiddetta violenza assistita. Pene al cyber bullismo (attenti i troll come Pellei!). Arresto obbligatorio in flagranza per maltrattamento familiare e stalking. La polizia può buttare fuori di casa il coniuge violento. Permesso di soggiorno per motivi umanitari allo straniero che subisce violenze. Querela irrevocabile, per sottrarre la vittima dal rischio di una nuova intimidazione tendente a farle ritirare la querela. Corsia preferenziale ai processi per femminicidio con patrocinio per le vittime di violenza, a prescindere dal reddito. Informazioni costanti alla vittima durante il processo. Intervento delle forze dell’ordine se ci sono lesioni personali, anche in assenza della querela di parte.
«Il susseguirsi di eventi di gravissima efferatezza in danno di donne e il conseguente allarme sociale che ne è derivato – dice il testo – rendono necessari interventi urgenti volti a inasprire, per finalità dissuasive, il trattamento punitivo degli autori di tali fatti, introducendo, in determinati casi, misure di prevenzione finalizzate alla anticipata tutela delle donne e di ogni vittima di violenza domestica». Inoltre si stabilisce che violenza può essere fisica, sessuale, psicologica o determinata da altre deprivazioni essenziali. Inoltre viene sanzionata anche quella commessa con mezzi «informatici e telematici». Basta una segnalazione di vicini o conoscenti.

segue sotto

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 09.08.13 07:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ma come fai a non accorgerti che in Italia non comanda nessuno e comandano tutti? Regna il caos assoluto, ognuno si fa i cazzi suoi amministrando bene solo ed esclusivamente i propri interessi in un clima di totale anarchia. Se così non fosse, un sciamano vestito di bianco, peraltro pagato dallo stato italiano oltre ogni ragionevole misura e senza averne alcun merito, non avrebbe neppure pensato di andare a propagandare l'acquisto una merce di qui non abbiano alcuna necessità, ma al contrario rivelatasi seriamente dannosa: i clandestini. Se così non fosse, almeno uno, dico almeno uno dei nostri miserabili politicanti si sarebbe opposto a questa incessante invasione di merda che, in un tempo tutt'altro che remoto, causerà il totale ed irreversibile fallimento del nostro Paese. Tu da questo punto di vista fai come il resto della banda: Un cazzo! salvo parlare del cavalierato di Berlusconi. Io, dalla mia posizione posso fare ben poco, ma per ora continuo (come ho sempre fatto) a non devolvere il mio otto per mille alla chiesa cattolica. Tu continua a fare quello che vuoi. Buona giornata.

gino.s 09.08.13 07:34| 
 |
Rispondi al commento

In italia comanda l'IPOCRISIA, lo sanno tutti.

sandro c altrove 09.08.13 07:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DISTRUGGERE LA GRECIA PER SALVARLA

DI STEPHEN LENDMAN
globalresearch.ca

La Troika sta saccheggiando la Grecia. La stanno distruggendo. Stanno intraprendendo una guerra finanziaria. Si sono associati a funzionari greci corrotti.

Stanno scavando la Grecia per guadagnare. È l’epicentro del saccheggio globale. La gente normale non ha voce in capitolo. Sono vittime di una crudeltà coatta.

Più prestiti chiedono gli ateniesi, più cresce il fardello del debito, più difficile è uscirne. La Grecia sta morendo. È praticamente un cadavere ormai. Rimane solo da decidere l’obitorio.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.08.13 07:16| 
 |
Rispondi al commento

In forma sintetica comanda il SISTEMA ULTRALIBERISTA con tutti i suoi soggetti: banche, borse, organismi economici europei, organismi economici americani, Fed, banche maggiori come la J.P. Morgan, corporation...

In forma anche più sintetica, comanda il TURBOCAPITALISMO,
termine con cui Luttwack indicò la degenerazione estrema del capitalismo, la sua involuzione suicida, con una globalizzazione senza controllo dominata da pochi squali, il prevalere di multinazionali cieche e sopravanzanti la politica, guerre finanziarie atroci che accompagnano o sostituiscono le guerre militari con distruttività anche peggiore, esproprio di ogni diritto civile o del lavoro, dei popoli o dei governi, per il dominio di un mercato disumano e impazzito in mano a pochi plutocrati o addirittura dominato dai meccanismi automatici dei computer delle Borse, volto a privatizzare tutto e ridurlo a merce, disumanizzare l'uomo e farne uno schiavo, governare ogni esistente con la speculazione finanziaria, e distruggere la vita e l'economia reale infischiandosene del futuro del pianeta e dei suoi abitanti.

In forma anche più sintetica: comanda la PAZZIA!
Ma, come avvenne per Hitler, la pazzia estrema di pochi è sostenuta dalla completa incoscienza di troppi.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 09.08.13 06:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ripresa economica, l’ottimismo di Letta? Ovvietà e decimali
di Alberto Bagnai | 8 agosto 2013
Commenti (206)

Più informazioni su: Crescita Economica, Enrico Letta, Fabrizio Saccomanni, Governo Monti, Istat, OCSE, Pil, Ripresa Economica.
Share on oknotizie Share on print Share on email More Sharing Services 60

L’economia, si sa, è ciclica, il che in buona sostanza significa che quando si tocca il fondo, se non si comincia a scavare (arte nella quale si è distinto il governo Monti), prima o poi si risalirà la china. Sappiamo anche che è proprio della politica il tentare di infondere ottimismo. Viste in questa luce, le dichiarazioni del ministro Saccomanni circa la prossima fine della recessione suonano scontate. Preoccupa però il fatto che le loro motivazioni siano piuttosto evanescenti.

A quanto pare, l’ottimismo del ministro deriverebbe dal fatto che il Pil, nel secondo trimestre 2013, sarebbe diminuito solo dello 0,2% anziché dello 0,4% previsto “dagli economisti”. Un argomento futile per diversi motivi. Intanto, il dato di -0,2% è solo una stima preliminare e negli ultimi trimestri queste stime si sono rivelate in media ottimistiche. Nulla esclude quindi che il dato definitivo si riveli peggiore del preliminare.

Anche ammettendo che la stima preliminare sia corretta, come ci auguriamo, essa non avrebbe nulla di sorprendente, perché coincide praticamente con la previsione emessa dall’Ocse nell’aprile scorso (-0,26%): le ultime stime quindi non smentiscono alcun economista e non motivano alcun particolare ottimismo. Ma questi sono dettagli. Il vero problema è un altro. La crisi devastante, amplificata dalla rigidità delle regole europee, ha riportato il nostro reddito pro capite ai livelli del 1998. Mentre i nostri governanti si baloccano coi decimali, l’aritmetica ci mostra che se pure dal 2014 ricominciassimo a crescere al 2% all’anno, ci vorrebbero quindici anni per ritornare sul sentiero di crescita precedente alla crisi. Un simile tasso di crescita, in Ital

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.08.13 06:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Manca una voce importante: la finanza internazionale con i suoi organi: Fondo Monetario, Banca Mondiale, Nato, Borsa e sistema bancario

Poteva scrivere: la TROIKA (Fondo Monetario Internazionale + Unione Europea + Banca centrale europea)

Ma poteva anche metterci la FED

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 09.08.13 06:35| 
 |
Rispondi al commento


Beppe, ricordati di chiamare Crescenzo Galluzzo
(mi raccomando, a lui in persona, tel. 3478521118: è in attesa di istruzioni, mica lo si può lasciare nel dubbio)...


"Ciao Beppe, grazie a te ed al movimento 5 stelle sono ritornato a sperare positivamente, sono in completa sintonia con tutte le tue decisioni e le tue parole, però secondo me sei arrivato ad un punto in cui DEVI DIRCI COSA DOBBIAMO FARE!!! Ti prego!!' 3478521118 anche solo telefonicamente a me di persona!!! Grazie di tutto!!!
Crescenzo GALLUZZO 09.08.13"

harry haller Commentatore certificato 09.08.13 05:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://deutsche-wirtschafts-nachrichten.de/2013/08/07/iwf-deutsches-bankensystem-ist-extrem-anfaellig/

Se Atene piange, Sparta non ride.

L'IMF ( International Monetary Fund) ha lanciato un serio allarme per lo stato delle banche francesi e tedesche.

L'Europa ha seri problemi in primis il suo sistema finanziario, l'Italia dovrebbe, per me , pensare solo a come salvare se stessa senza sottostare a imposizioni da parte di una sistema, quello europeo, che ha dimostrato di non essere in grado di gestire se stesso.

maria ., como Commentatore certificato 09.08.13 04:57| 
 |
Rispondi al commento

chi comanda l'Italia?...

L'Egoismo di ogni essere umano, in questo caso di tutta la casta politica che sentendosi avvantaggiare economicamente rispetto ad altri si adoperano per mantenere o aumentare questo potere in tutti i modi possibili.
immaginate la maggior parte dei consiglieri comunali sindaci etc..cosa pensano tornando a casa " qui o si fa l'Italia o si muore!".

Svegliomoci ...

Alessandro Di Marzo 09.08.13 04:45| 
 |
Rispondi al commento

Ho risposto Germania, ma in realtà la risposta che darei è quella contenuta nel post mozzafiato di BEPPE che come sempre, fotografa in maniera geniale e inconfutabile la realtà: a comandarci sono “tutti insieme, e ognuno per la parte che gli interessa”.
La percezione dei comuni mortali è che comandino le banche, le multinazionali, e una serie di entità oscure unite dalla comune intenzione di sfruttare i cittadini per i loro interessi. Non contiamo nulla, e per chi comanda, le uniche cose che costituiscono un valore sono i soldi e il potere. Le persone zero, ma nemmeno tutto il resto: il paesaggio, la natura, la cultura, tutto è inutile, oppure è utile solo se può generare profitto. Profitto subito e a qualsiasi costo.
Proprio oggi, la titolare di un albergo-ristorante del Ponente ligure mi parlava della loro amministrazione comunale all’interno della quale ci sono persone influenti che fanno di tutto affinché il territorio venga valorizzato il meno possibile per il futuro e sfruttato il più possibile nell’immediato. Comandano anche questi piccolissimi, ma velenosissimi soggetti, simili ai pappataci: quasi invisibili, silenziosi, ma il cui morso è doloroso e guarisce lentamente.
La cura a tutto ciò? Solo ed esclusivamente il M5S!!! Non basta qualche mano di bianco qua e là, occorre proprio ricostruire il sistema di valori, l’ordine di idee, tutto. Visto che le elezioni sono vicine, questo potrebbe davvero essere l’anno della svolta!!! Quanto di più meraviglioso si possa immaginare!

Francesca B., Ovada Commentatore certificato 09.08.13 04:06| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, sono 2 giorni che non dormo, ma tutto il problema è avvenuto a Frascati. Al San Giovanni hanno salvato la vita di mio padre. Gliene sarò riconoscente per il resto della mia misera vita!

Maria Cristina Cataldo, Frascati Commentatore certificato 09.08.13 03:30| 
 |
Rispondi al commento

Grazie di cuore a chi mi ha dato supporto nei momenti difficili! Mio padre ha subito un intervento alla testa. Io tifo per lui, perché è una persona speciale ed auguro a tutti coloro che mi hanno dato una parola di sostegno una vita bella, perché confortare è la medicina per farci stare bene! Sono stanca per parlare della malasanità, ma, vi devo dire che all'ospedale di Frascati, mio padre era stato dato per morto, da due medici (questo accadeva il 7 agosto). 8 agosto, mio padre viene trasportato d'urgenza al San Giovanni, tutti i dottori mi dicono che è in coma, la dottoressa di turno mi dice che gli aveva dato un sedativo, perché si agitava. Un INFERMIERE ha detto che era da pazzi dare un sedativo a chi aveva un'emorragia cerebrale. La stessa signora ha voluto che vi fosse un infermiere a badare a lui tutta la notte. Nella cartella clinica, si è dimenticata di riferire questo dettaglio ai suoi colleghi. Sono andata a vedere mio padre e per me era in coma. I medici di turno mi dicevano che era in coma. Era dopato come un cavallo, ma nessuno lo sapeva. Cosa devo fare alla signora di turno? Querelarla? Aspettarla e linciarla? Ho creduto di impazzire con mia madre. Vorrei giustizia, perché credo fortemente nella giustizia! Possiamo porci in gruppo Parte lesa? Non dormo da due giorni e non so se ho scritto bene, ma sono molto cosciente di aver subito un disagio, che mi poteva far male, soprattutto a mia madre, 86 anni, come papà. Poi, non l'hanno potuto operare subito, perché, nell'ambulanza, non avevano messo le TAC. Abbiamo aspettato un'ora, che arrivassero con una macchina veloce. In 20 minuti ero lì e non mi piace correre. Non la devono passar liscia! Facciamo giustizia sulla malasanità, non per papà, che si è salvato, ma per tutti i fratelli e le sorelle, che vogliono giustizia. Io sono con voi!

Maria Cristina Cataldo, Frascati Commentatore certificato 09.08.13 03:26| 
 |
Rispondi al commento

ricordo che craxi quando andava a parlare con agnelli, parole sue, ci andava col cappello in mano.

chi comanda in italia? facile, quell'insieme di lobby e politica dove uno sorregge l'altro, si scambiano favori e si dividono bottino e consensi.

giuseppe 09.08.13 02:19| 
 |
Rispondi al commento

Questo articolo l'avrei scritto anch'io a parte il pensiero sul Vaticano che se influenza, e come, una parte d'italiani cattolici, non si puo' dire che ancora oggi ci sia sotto un ricatto! Nel sondaggio io ho risposto altro e ho messo BCE,UE,Germania, Francia, e soprattutto Stati Uniti. Quanto alle organizzazioni criminali, è un fatto che comandino, ma solo per il fatto che gli italiani sono tanto stupidi da mandare in parlamento chi difende i loro interessi: dunque lo vuole una parte cospicua del nostro paese ! Si potrebbe dire la stessa cosa per BCE, UE, Germania, Francia, e Stati Uniti che pero' comandano nel nostro paese, vassallo e commissariato, solo indirettamente perchè non sono stati scelti dal popolo ma imposti da una classe politica inetta, corrotta ladra e traditrice del PAESE !

BRUNO MARIOLI 09.08.13 02:06| 
 |
Rispondi al commento

Gli uomini, esseri intelligenti, sono comandati dalle cose, oggetti inanimati.
Fateci un film.

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 09.08.13 01:54| 
 |
Rispondi al commento

anche oggi letta si dichiara orgoglione del lavoro svolto.
ogni cazzata che fa è una vittoria!

stasera uscendo dal bagno ha dichiarato a canale 5: "sono orgoglioso di questa mia minzione, frutto del duro lavoro di tutto l'esecutivo, che finalmente dà una chiara e forte risposta alle richieste degli elettori e che, pur rimanendo rispettosa della costituzione, soddisfa le richieste dell'europa tutta che da tempo sollecitava un'azione in tal senso, olè."

in secondo piano la signora delle pulizie, nota grillina "Aho! ma proprio nun ce riesci a falla dentro o lo fai apposta pè famme incazzà? a impedito! e poi a me me pareva che gli elettori aveveno detto - a cagà- , no a piscià"

purtroppo la trasmissione a questo punto è stata interrotta.

mister x, ravenna Commentatore certificato 09.08.13 01:43| 
 |
Rispondi al commento

E' tutta colpa dei COMUNISTI!

H....!

B. M …..y ( né d - né m ) 09.08.13 01:43| 
 |
Rispondi al commento

Saperlo è utile, altrimenti contro chi la fai la rivoluzione, con chi te la prendi?
Il problema e che non c'è una persona fisica o 30 persone che effettivamente comandano che si possono destituire per ristabilire l'ordine. Mettiamo il caso che sia Berlusconi chi comanda (hahaha), togliendo lui si ristabilisce cosa? Nulla! Berlusconi è solo la punta dell'iceberg dell'Italia della corruzione. Ma oso spingermi più in "profondità": Immaginiamo di eliminare tutti i corruttori, in Italia restano solo cittadini onesti. Bene chi come me pensa che chi comanda è il sistema nel suo complesso (perciò involontariamente anche noi quando andiamo a fare la spesa ed acquistiamo dei prodotti costruiti all'estero da bambini costretti alla schiavitù) avrà modo di capire che benchè un paese sia composto solo da gente onesta è comunque costretta ad essere soggetta a regole di mercato, mi spiego: vuoi costruire automobili? Bene allora devi acquistare per esempio del ferro, e lo devi acquistare dove costa meno, cioè per esempio in Cina dove viene prodotto usando la manodopera di lavoratori sotto pagati(per essere gentili con la Cina), dunque noi Italiani onesti acquisteremmo del ferro a basso costo grazie allo sfruttamento di Cinesi, che onestà del cazzo!
Insomma chi comanda in Italia, ma più in generale nel mondo non sono i potenti ma paradossalmente a comandare sono i cittadini menefreghisti che inconsapevolmente rendono potenti gli stronzi del pianeta.

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 09.08.13 01:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia comandano quelli che regnano anche sul resto del mondo:

famiglia Rockefeller e famiglia Rothschild.

Il gruppo Bilderberg è una loro emanazione, come il FMI, la BCE e la commissione europea.

I politici e i governanti vari sono alle loro dipendenze, quasi tutti i media e la finanza speculativa anche.

Sono di fatto una piccolissima minoranza rispetto alla popolazione mendiale.

Movimenti come Occupy Wall Street usano lo slogan: " noi siamo il 99%".

C'è da sperare che questo 99% della popolazione mondiale si svegli poichè non potrebbero controllare una massa così grande di persone consapevoli dei loro diritti.

Penso che la diffusione di informazioni in rete sia vitale per questo scopo e l'operato di Assange e di Snowden inizi finalmente ad aprire qualche breccia nella fitta cortina di menzogne e falsità con la quale ci hanno accecati.

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 09.08.13 01:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me la domanda da porsi è chi comanda il pianeta... Caro Beppe, sono sicuro che tu e i ragazzi riuscirete ad accrescere il livello di coscenza del paese... Ma penso che dovremmo riflettere sul fatto che il cambiamento debba avvenire a livello globale... Il potere delle lobby si alimenta grazie alla nostra ignoranza e attitudine ad adattarci a qualsiasi schiavitù, forse è nel nostro DNA. Il denaro, il denaro, un arma perfetta. Se siamo schiavi la colpa non è di chi è al vertice delle lobby e ha studiato ad arte il sistema, e di chi ne ha approfittato x secoli, no!!! la colpa è del denaro.
Il denaro, l'alibi perfetto.

Massimo . Commentatore certificato 09.08.13 01:14| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo www.m5snews.it per avere tutte le news del movimento in una pagina. Inoltre c'e' l'App per android con lo streaming audio del canale "La Cosa"

Francesco Lisi Commentatore certificato 09.08.13 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Ad eccezione della BCE, che è pur sempre un organo di tipo istituzionale, nella lista mancano le cd. LOBBY BANCARIE che per me "comandano" subito dopo la criminalità organizzata!

Non mi sarei aspettato questa svista da parte di Beppe.

Ciao

Marcello G., mlogamba1@tiscali.it Commentatore certificato 09.08.13 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Chi regga armi,paure e plagiare le menti.
Anarchia e zen sono dei rimedi antidoti.

salvatore testoni (buddhazen), roma Commentatore certificato 09.08.13 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Per il 50% comandano le cosche e le connivenze,per l'altro 50 % la finanza, la burocrazia complice e cointeressata. I politici,purtroppo,sono diventati i terminali,non inconsapevoli, di questa sconfitta.Abbiamo più di cinque regioni, ossia mezza Italia, dove lo Stato non è più titolare né effettivo né di immagine del potere . In quelle terre non c'è più nessuno a cui un cittadino onesto possa rivolgersi senza la paura di venire tradito e venduto. Persino i pochi sindaci antimafia,abbandonati dai locali e da Roma, si arrendono.Pochi chilometri a sud della Capitale la battaglia è già persa, in città si combatte casa per casa,negozio per negozio,pizzeria per pizzeria. Ognuno per se,guerrieri e testimoni soli. In Umbria, terra dove la popolazione si disinteressava dell'attacco perché pensava fosse la guerra di altri nel sud, le cosche hanno trapiantato le loro basi di morte e di droga.Aprilia,Acilia,Ostia,Infernetto,Fiumicino,salvo poche sacche di resistenza,sono perse.In Toscana investe la n'drangheda e nessuno se ne accorge ancora.
Polizia,Carabinieri,Guardia di Finanza,Giustizia civile, penale ed amministrativa,per non parlare delle polizie locali,hanno ormai dovuto lasciare campo libero alle cosche. La popolazione lo sa bene ed allo Stato non si rivolge più. Metro per metro,settore di produzione o commercio, le cosche conquistano e acquistano tutto.
Non c'è riforma economica,amministrativa o costituzionale che possa combattere questa guerra. Servirebbe un riscatto morale generalizzato. Ma gli onesti non hanno né comandanti né caserme. In Parlamento ed al Quirinale si discute come salvare il massimo evasore mai condannato,a Milano, non a Cosenza, guarda caso.

Paolo C., Roma Commentatore certificato 09.08.13 00:29| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se gli italiani avessero le palle non ci sarebbe bisogno di chiederlo, ma siamo un popolo di opportunisti, e tanti si meritano questa situazione, ma non tutti, qualcuno crede ancora nel cambiamento

Andrea Fantinato 09.08.13 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Ricordate l'intercettazione della telefonata fra il pennivendolo NICOLA PORRO e RINALDO ARPISELLA, braccio destro dell'allora presidente di Confindustria Emma Marcegaglia?
Era il 2010. In quella telefonata ARPISELLA, un "insider", uno che conosce bene la situazione del Potere per averlo bazzicato a livelli discretamente alti e non un "complottista", afferma che esiste un "CERCHIO SOVRASTRUTTURALE CHE CI PISCIA IN TESTA" (sic) e "va oltre me, va oltre Feltri, va oltre Berlusconi, va oltre... ci sono logiche... che non riguardano il Fini, Casini, Buttiglione... e questo e quell'altro, sono altri, miei cari"

A me sembra che questa telefonata intercettata avrebbe dovuto essere la vera BOMBA GIORNALISTICA di questi ultimi anni.
"Avrebbe dovuto" perché (a parte qualche blog o forum in rete) i nostri pennivendoli della cosiddetta "libera stampa" a libro paga del capitalismo straccione nazionale (a cominciare dallo stesso Porro) l'han lasciata cadere nel dimenticatoio, si sono ben guardati dall'approfondire. Nessuno è andato a chiedere ad Arpisella a cosa stesse alludendo. Nessuno.
Sicuramente è roba grossa, lo si intuisce.
Ma nessuno vuole disvelarne i contorni.

Altra roba grossa è la distruzione delle intercettazioni telefoniche della conversazione fra NAPOLITANO e MANCINO relative alla Trattativa Stato-mafia.
Cosa contenesse quella conversazione non è dato sapere, ma dato lo sbattimento del PdR che ha persino sollevato un CONFLITTO DI ATTRIBUZIONE vs la Procura di Palermo innanzi alla Consulta, mi sento autorizzato a ipotizzare il peggio: posso pensare che, da quelle telefonate, si evincesse che ai "piani alti" delle Istituzioni repubblicane viene dato per scontato il ruolo di Cosa Nostra (e forse, in generale, della criminalità organizzata) nell'organigramma del Potere.
Forse sbaglio, ma solo la pubblicazione della conversazione avrebbe potuto fugare tali dubbi.
E mi fa pensar male pure l'uccisione di FALCONE e BORSELLINO: loro si erano spinti "troppo" oltre.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 09.08.13 00:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, grazie a te ed al movimento 5 stelle sono ritornato a sperare positivamente, sono in completa sintonia con tutte le tue decisioni e le tue parole, però secondo me sei arrivato ad un punto in cui DEVI DIRCI COSA DOBBIAMO FARE!!! Ti prego!!' 3478521118 anche solo telefonicamente a me di persona!!! Grazie di tutto!!!

Crescenzo GALLUZZO 09.08.13 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Un'oligarchia governativa fondata sulla disoccupazione.. Gli evasori comandano cioè i grandi gruppi industriali, Confindustria, i grandi gruppi finanziari, le banche, le associazioni di categoria dei gruppi industriali, i gruppi stessi che gestiscono i prodotti energetici, i manager pubblici e privati collusi con la politica e chissà cosa'altro non certo gli italiani per non parlare dell'Europa tedesca e della BCE!!!

Giovanna Pellegrini 09.08.13 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Snowden,Assange, quell'oscuro sergentino di cui or non ricordo il nome, han indicato dove s'annida il MAle del Mondo.
PAdroni del Mondo.
Mica Berlusconi.
Non bruscolini.
Chi volete che comandi in Italia?
Quello che promosse la Farsa Hitler.
Garantendogli una residenza da favola in Argentina, alla fine del conflitto.
Com'è diversa la Storia, dalle solite storie...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 09.08.13 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comandano le famiglie Rothschild e Rockefeller gli altri sono loro emissari. La lobby ebraica controlla ormai ogni settore dell' economia e della finanza in Italia e nel mondo servendosi della democrazia e dell ' usura . Questa e' la verita'. Tutti coloro he si definiscono moderati prendono soldi da costoro per dire sempre si alla loro avidita' di potere. Monti de benedetti Prodi Draghi li hanno messi li' loro ma i soldi sono di queste potentissime famiglie e basta. Come agire? Cosa fare ? Facciamo i pacifisti idioti ? O tiriamo fuori i coglioni una buona volta ? Le palle sono strapiene OK ?

Moreno 09.08.13 00:18| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Chi comanda in Italia?
Un Razzi o un De Luca o un Cosentino
risponderebbero sicuramente così...stò cazzo

michele ., rimini Commentatore certificato 09.08.13 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Chi comanda in Italia? Storicamente gli Agnelli e il gruppo di potere economico-finanziario che ruota intorno al gruppo RCS (corriere della sera - la stampa). De Benedetti con braccio armato del gruppo L'Espresso - La Repubblica e con referente politico il PD. I sindacati, specie la CGIL, che è stata in grado di far eleggere un suo uomo al capo del PD: Epifani. Il gruppo di potere che ruota intorno alle Coop rosse-Unipol-MPS e che ha anch'esso come referente il PD. I petrolieri: i Moratti, i Garrone, ect. Poi ci sono alcune casate di industriali, battitori liberi e non, tra le quali spiccano i Caltagirone, che avevano alle spalle l'UDC di Casini, e i Ligresti, ultimamente in manette. Poi c'era Berlusconi, con Mediaset e Il Giornale, ma lo stanno facendo fuori. Questi sono i centri di potere nazionali..... La guerra fratricida interna al paese "tutti contro Berlusconi" ha ridotto il paese in macerie. Siamo, quindi, facile preda della speculazione finanziaria internazionale degli anglo-americani e dei loro servi della BCE e dell'FMI. ...... Grillo sta acquistando un grosso potere di condizionamento delle masse..... Che va usato correttamente perché potrebbe essere utile e costruttivo, ma anche potenzialmente distruttivo e negativo.... specie se Grillo non controllasse più il suo giocattolino!

Bubu 09.08.13 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Dire chi comanda?Si fa prima a dire chi non comanda:il Popolo che non è sovrano!Poi,tutto il resto vien da se,massoneria,vaticano bildelberg ecc.sono tutti tentacoli della stessa piovra!Dobbiamo reagire,non seguire più i vari pilotaggi,cambiare del tutto,uscire dai vecchi schemi .Buona vita a tutti gli onesti! Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 09.08.13 00:11| 
 |
Rispondi al commento

A quanto pare in tanti non hanno dubbi su chi comanda in Italia!
Domando a voi... :
Allora, che si fa?
Ora che abbiamo chi comanda che si fa?
L'Italia non è in ginocchio...
È l'italiano che lo è.
Quindi poche chiacchiere e fuori le palle ITALIANI!!!
Ogniuno di noi faccia la sua parte senza paura, riprendiamoci la nostra meravigliosa e invidiatissima terra!!!!!

Gianluca Lisci 09.08.13 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Comanda chi comanda,

chi ubbidisce piuttosto, non s'é stancato?

salu2

Ashoka il Grande, México Commentatore certificato 09.08.13 00:03| 
 |
Rispondi al commento

In Italia comandano i furbi, i disonesti e gli evasori. Comandano quelli che non seguono le regole della normale e civile convivenza. Comandano quelli che rubano milioni al fisco , quelli che non timbrano il biglietto sull'autobus, quelli che passano con il rosso e quelli che litigano con la maestra perche ha ripreso il figlio. comandano quelli che possono non pagare le tasse, quelli che ti passano avanti alla posta e quindi quelli che mandano i propri simili al potere. comandano quelli che pagano un laureato meno di un bracciante o della baby sitter di cui avrebbe bisogno per lavorare tutto il giorno. Sono ormai tanti, la maggioranza del
paese. Ecco perché gli onesti e i giovani non raccomandati preparano lo zainetto. Non cerchiamo alibi o colpevoli, in Italia comandano gli italiani e i loro degni rappresentanti.

Roberto Caruso 09.08.13 00:02| 
 |
Rispondi al commento

A causa di CONDIZIONI DI RESA INCONFESSABILI dopo la II Guerra Mondiale e di una classe politica corrotta, asservita e collusa in Italia la NATO e gli USA dettano la linea a fianco di istituzioni (solo teoricamente) democratiche sottoposte agli ordini della BCE e dell'UE (entità NON DEMOCRATICA a cui è stata di fatto devoluta la sovranità politica).
Quanto sopra funzionale agli interessi delle grandi BANCHE D'AFFARI (Goldman Sachs, Morgan Stanley, JP Morgan, Citigroup, Bank of America, Deutsche Bank, Barclays, Ubs, Credit Suisse...) e del capitalismo finanziario globale e deregolato.
Fondamentale il ruolo dei THINK TANK, dove vengono imposte le linee programmatiche che avranno attuazione INDIPENDENTEMENTE DA QUALSIASI ESITO ELETTORALE (l'Agenda Monti è sopravvissuta a Monti, alla faccia della richiesta di RINNOVAMENTO degli elettori).
Non a caso politici come Nino Andreatta (nel 1981 autore dello scellerato divorzio tra Banca d'Italia e Tesoro), Romano Prodi (l'Eurooooopa), Tommaso Padoa-Schioppa, Mario Monti, Mario Draghi (nel 1992 era al Tesoro e svendette asset strategici sul Britannia al largo Civitavecchia, premiato poi con un ruolo di primo piano in Goldman Sachs e poi in Bankitalia e BCE), Giulio Tremonti (il menopeggio), Mario Draghi, Gianni e Enrico Letta, Emma Bonino, Marta Dassù sono diretta emanazione di uno o più think tank come la citata Trilateral, il CFR, il Bilderberg, l'Aspen Institute. Molti tra loro hanno avuto ruoli dirigenziali in Goldman Sachs.
La CRIMINALITÀ ORGANIZZATA svolge LAVORO SPORCO funzionale ai suddetti Poteri (lassù tutti sanno, vedi Napolitano-Mancino) e in cambio vien fatta lucrare (droga, edilizia, smaltimento rifiuti...) così come il nostro CAPITALISMO STRACCIONE (che controlla i MEDIA) e la fauna dei POLITICANTI agevolano l'Agenda sovranazionale in cambio delle "briciole".
Niente si muove da noi senza PLACET della CHIESA CATTOLICA, unta a dovere.
La MASSONERIA funge da CAMERA DI COMPENSAZIONE.
Il popolo (sovrano?) vale ZERO.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 08.08.13 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comanda dell'utri,la fam. Moratti,agnelli,i nuovi boss di cui nn conosciamo il nome o che forse ho già detto!!qualcuno comanda ed è cattivo perché sento sempre che mi brucia di dietro per tutte le volte che lo prendo!!!da un lavoratore precario!!

Alessio Cialini 08.08.13 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma se Napolitano concede la grazia a Berlusconi per le questioni fiscali, poi tutti i cittadini che si trovano a patire ansie e sostenere spese per fare cause contro le cartelle pazze equitalia e gli accertamenti dell'agenzia entrate basati sugli studi di settore, potranno anche loro almeno chiedere/ottenere l'annullamento dei procedimenti illegittimi senza aspettare altri anni e altri ricorsi? Se la legge è uguale per tutti... O berlusconi si fa la vacanza ai domiciliari (che tanto non ha certo problemi di sopravvivenza e di fine mese), o tutti gli altri cittadini vessati dal fisco e cause correlate vengono liberati dal peso.

donato p., roma Commentatore certificato 08.08.13 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Chi comanda in Italia?....ma semplice, no?....quelli che fanno i froci con le chiappe degli altri........

Er Giamaica ............... Commentatore certificato 08.08.13 23:44| 
 |
Rispondi al commento

COMANDA LA FAMIGLIA ROTHSCHILD PUNTO . GLI ALTRI NON CONTANO NULLA. CAPITO !! NON CONTANO NULLA.

ANTONIO MASON 08.08.13 23:42| 
 |
Rispondi al commento

IN ITALIA COMANDA IL PRECEDENTE,
OSSIA ,COMANDA IL PASSATO, VALE A DIRE CHE IN ITALIA COMANDANO GLI ERRORI DI LEGGI SBAGLIATE , MA APPROVATE DALL'INCOMPETENZA, INDIVIDUALISMO E IPOCRISIA.

pietro l. Commentatore certificato 08.08.13 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Quando seppi che il deposto presidente della Tunisia, Bel Ali, era un agente della CIA, mi sono detto: ma ciò possibile al più alto livello di uno stato, per un Ben Alì di cui ormai si sa che era un agente della CIA, quanto altri Ben Alì ci sono che noi neppur conosciamo e sospettiamo? Ho appena finito di leggere l’ultimo libro di Imposimato sull’asassinio di Moro ed anche lì si legge di agenti della CIA che depistavano... Credo per davvero, e non per complottismo, che ai massimi vertici del nostro paese siedono persone che oltre che badare ai fatti loro, certamente ubbidiscono a persone e stati stati esteri... Non sono non hanno nessuna cura e considerazione del cosiddetto "popolo italiano”, ma di fatto questo nozione e questa entità perde sempre più senso politico... Non siamo un Popolo, capace di esprimere una volontà e di sentire unito intorno a comuni valori politici, ma siamo sempre più ridotti a moltitudine dispersa, senza nome e di cui si può fare ogni cosa...

Antonio Caracciolo 08.08.13 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Comanda anche Putin e i russi che stanno comprando tutte le nostre ville storiche per pochi soldi dopo che è passata Equitalia, proprio come a Cipro. E De Benedetti è il nostro mercenario, qualunque cosa ha toccato è stata spartita e venduta a pezzi. Opa sulla Telecom con Olivetti in passivo, anche Belusconi ha perso con lui. Comunque basta con la colpa agli italiani, è come accusare la plebe durante il medioevo. Il potere di questi cinici ooppurtunisti è l'ignoranza delle masse ed il vile ricatto degli strozzini.

giulia r. 08.08.13 23:38| 
 |
Rispondi al commento

RIPRENDIAMOCI QUELLO CHE E' NOSTRO DI DIRITTO, NON DOBBIAMO PERDERE ALTRO TEMPO, O SARA' TROPPO TARDI.. E CHI DEVE COMANDARE E' IL POPOLO, E NON QUEI CIALTRONI DEL PDL E PIDIMENOELLE NON ELETTI DAL POPOLO MA DALLA CASTA.. FARZA M5S ...

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 08.08.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento

AL FUOCO,AL FUOCO ! ! !

http://pinoz6700.blogspot.it/2013/08/blog-post_8.html

G. 08.08.13 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Canto Quinto
da "La Fine del Titanic"

Rubate ciò che vi è stato rubato,
prendetevi finalmente quel che è vostro, gridava,
intirizzito, la giacca gli andava stretta,
i suoi capelli guizzavano sotto le gru
e lui gridava: io sono uno di voi,
cosa state ancora ad aspettare? Adesso
è ora, sfondate le barriere,
gettate la gentaglia a mare,
comprese le valigie, i cani, i lacché,
le donne anch'esse e persino i bambini,
con violenza, coi coltelli, con le nude mani!
E mostrava loro il coltello,
mostrava loro la nuda mano.

Ma quelli della terza classe,
emigranti tutti, stavano lì fermi
nell'oscurità, si toglievano tranquillamente
il berretto e restavano ad ascoltarlo.

Ma quando vi deciderete a prendere vendetta,
se non vi muovete subito?
O forse non siete capaci di vedere del sangue
che non sia quello dei vostri figli e il vostro?
E si graffiava il viso
e si feriva le mani
e mostrava loro il suo sangue.

Ma quelli della terza classe
lo ascoltavano e tacevano.
Non perché non parlasse lituano
(non parlava lituano);
non perché fossero ubriachi
(le loro antiquate bottiglie,
avvolte in panni grossolani,
erano state da tempo scolate);
non perché avessero fame
(avevano anche fame):

non era per via di tutto ciò. Non era
così facile da spiegare.
Capivano, certo, quel che diceva,
ma non capivano lui.
Le sue parole non erano le loro.
Erano rosi da paure diverse
dalle sue, e da altre speranze.
Rimasero lì in piedi, pazienti,
con i loro zaini, i loro rosari,
i loro bambini rachitici,
dietro alle barriere, gli fecero largo,
lo ascoltavano, rispettosamente,
e attesero, finché non affondarono.

stefania puntoni 08.08.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

NON COMANDIAMO NOI PER TROPPE DELEGHE.
I VUOTI IN NATURA, COME IN POLITICA,NON ESISTONO.
ABBIAMO LASCIATO VUOTI DEGLI SPAZI CHE ALTRI HANNO OCCUPATO
RIOCCUPIAMO GLI SPAZI CHE CI APPARTENGONO.
SIAMO TANTI E BASTA VOLERLO PER POTERLO FARE.
SI, SI PUO' FARE, ANZI SI DEVE FARE.
COSA ASPETTIAMO????

enzo tofani 08.08.13 23:32| 
 |
Rispondi al commento

LA MAfia è il lato oscuro dell'Esrcito e della MAssoneria,
Ovvero, l'esercito è la repressione Legalistica, la Mafia è il Soldato oscuro.
LA Massoneria, è l'Intellighentia oscura dell'apparato Burocratico, quello che svolge funzione amministrativa, funzionale legale.
LA Religione svolge funzione di Placebo, distrazione, informazione fra i due aspetti.
Non è novita' che la parte Mistica del Vaticano sia in inferiorita' rispetto all'Infezione satanica della Massoneria in seno alla stessa.
Il CAvaliere Nero, è un po' il Coordinatore, il Jocker.
Ecco, questi son infine Sottomessi al Moloch finanziario dei Grandi BAnchieri mondiali.
I Rotschild finanziaron WW1-WW2- ed ora WW3.
Le prime due le han Vinte, con enormi Profitti.

Questa, cosa vi par che sia?
PAce?

Buonanotte.
Or sappiamo chi dovremo Combattere.
Ciao, era così Semplice no?
PArola di FormiChina Z.

'notte.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 08.08.13 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho preso un Sorso di Vita
Vi dirò quanto l'ho pagato
Precisamente un'esistenza
Il prezzo di mercato, dicono.

M'hanno pesata, Granello per Granello
Bilanciata Fibra con Fibra,
Poi m'han dato il valore del mio Essere
Un solo Grammo di Cielo!

Emily Dickinson

Buonanotte a tutte le stelle ^_^

Daniela M. Commentatore certificato 08.08.13 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei citare Guzzanti in uno dei suoi sketch più famosi:

"Nella casa delle libertà facciamo un pò come cazzo ci pare..."

http://www.youtube.com/watch?v=NPl9d8beJgk


La migliore risposta secondo me è che comanda il Dio Denaro, a cui tutti sono devoti, specialmente quelli che lo possono manipolare. Quindi una vasta categoria di soggetti che vanno dalla criminalità al signoraggio bancario e oltre.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 08.08.13 23:24| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi comanda in italia: sono gli italiani, un popolo di individualisti che non gliene frega niente degli altri, razzisti e ignoranti.

paoloeb 08.08.13 23:22| 
 |
Rispondi al commento

a domani blog!


Comanda chi non vuole governare un popolo, ma solo organizzare un futuro economico e sociale per loro e per chi le sta vicino. Questi stanno dimostrando di essere, esseri viventi della peggiore specie... Gli dobbiamo distruggere, cambiare pagina, questo se vogliamo un futuro anche per i nostri figli..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 08.08.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La MAGGIORANZA COMANDA!!! Sembra sia ormai tutto deciso. l Italia si avvia sempre di più al progetto EUROPA proprio come piace all'assassino capitan findus.manca la modifica all'articolo 138 della carta e si aprono le danze al presidenzialismo.
sono deluso dagli italiani ignoranti,un po' come lo siamo tutti noi che crediamo in questa guerra contro l euro.
RAGAZZI TENIAMO DURO E LOTTIAMO!!!

Giuseppe catania 08.08.13 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Chi comanda in Italia negli ultimi 20 anni si sono succeduti i soliti che ancora sono in auge grazie ad un elettorato informato da media venduti al regime unipolare
C'è un popolo inconsapevole dei danni arrecati da questi cialtroni osannati come intelligenze
Ma di chi è la responsabilità della catastrofe italiana che poi sono la stessa cosa
I nomi non c'è bisogno di farli sono gli stessi che sono tuttora al comando del Italia

Riccardo Garofoli 08.08.13 23:15| 
 |
Rispondi al commento

I Rotschild.
Gli Assassini dei Kennedy.
I Pupari di Obama.Per loro l'Italia è una Pustola.
Han gia' pronti i campi dove internarci.
Presto comincieranno.
MAx due mesi.
Stan gia' infiltrando le leggi.
Siamo Schiavi del FAraone.
Nè piu', ne meno.
Non possiam che pensare all'Anima.
Coloro che ci Credono o quantomeno la Sentono, l'Avvertono.
Elevatevi Spiritualmente.
PAssare ad un Livello Superiore.

Buonanotte, Amici.
Preghero' per Voi,
In fondo, siete dei Buoni Kristi.
Non so chi baciare stasera.
MAx?
Fosse piu' Marxiano e meno Stirneriano, forse...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 08.08.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento

A grandi linee
il comando di facciata
è svolto da chi ci sconfisse
nella seconda guerra mondiale
proprio come dice Beppe
senza però dimenticare
che se anche la nostra Mafia
non rientra tra le 10 più potenti del mondo
(senza contare ovviamente la siculo-americana)
qui non si muove foglia
senza la sua approvazione
ad ogni livello,ripeto
AD OGNI LIVELLO !

Chi comanda ? Eccolo qua :
http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRsBjcsWOoJFiFG-Aumy6lNt2gZSBaELM-kDJF_BFtMY9oc7J9qlg

E che si tratta di una cosa ovvia
lo direbbe anche Jacques de La Palice :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 08.08.13 23:11| 
 |
Rispondi al commento

comando... comando... lo scettro del comando... il segno del comando...
che parola dal sapore antico! mitologico, quasi sacrale.
ma il "comando" si è estinto, come quasi tutte le cose del bel tempo antico.
oggi non "comanda" nessuno, perchè non c'è bisogno di qualcuno al comando. il meccanismo è perfetto e oliato e va avanti da sè, ogni pezzo è perfettamente incastrato all'altro, e non c'è più paura dell'operaio che si immoli per essere sabbia nell'ingranaggio, come recitava un vecchio slogan di tempi migliori, quando il sistema aveva una falla e sembrava a un passo dall'essere distrutto.
è arrivato un tosto pretino polacco a tappare per sempre quella falla, lui chissà, forse in buona fede, manovrato da altri poteri nell'ombra.
ora ci chiediamo sgomenti "chi comanda?" "chi ha comandato tutta l'operazione?"
non c'è stato bisogno di nessun capo, i generali sono fantocci e la guerra la vince sempre la diplomazia.

lily war, roma Commentatore certificato 08.08.13 23:10| 
 |
Rispondi al commento

chi comanda in itaglia? beh!! la criminalità organizzata.

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.13 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Non ho partecipato al sondaggio .
Ognuno sia responsabile dei suoi atti .
Le democrazie degli ultimi 66 e quelle antecedenti con istituzioni e costituzioni: Offrivano ai cittadini scelte responsabili .
Si sono deteriorate nel ultimo trentennio stravolte dal disinvolto progressivo uso esponenziale del denaro .
Gli avvertimenti erano stati dati molto tempo addietro nessuno li ha ascoltati
La globalizzazione ha poi sospinto ad oltranza il profitto di chi era più furbo e non si è ancora interrotta .
Ora si deve pagare il conto con gli interessi .
Un altro conto più salato si presenterà dalla madre terra .
Più presto di quanto era nelle previsioni della scienza .
Alto avvertimento tuttora ignorato .
Quanti in coscienza che oggi hanno partecipato al sondaggio hanno prima della crisi rinunciato un sol giorno
a quel che il denaro, poco o tanto gli permetteva di possedere ?
Quanti sono disposti oggi a fare una piccola rinuncia quotidiana per evitare inquinamento e riscaldamento del pianeta ?
I poveri delle baraccopoli i popoli che conducono una vita esistenziale, non sono responsabili , ma noi ?
Buona notte .

Rosa Anna Oioli 08.08.13 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi comanda in Italia ? Visti i risultati, comandano degli incapaci. Ma essere un incapace in questo paese di m.... puo essere una virtu.

roberto caleffi (cr69), parma Commentatore certificato 08.08.13 22:44| 
 |
Rispondi al commento

In Italia comandano i soldi di chi non ce li ha....


capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 08.08.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento

C'è solo una societá che comanda in Italia: la m@fi@ S.p.A. In tutto ció che vediamo...

Marco Picozzi 08.08.13 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Visto cosa vuol dire perdere una guerra? a proposito, Beppe, riusciresti a mettere le mani sul testo completo dell'armistizio di Cassibile, magari con l'aiuto dei tuoi amici inglesi?

luca martinelli, como Commentatore certificato 08.08.13 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTA SAPIENZA, QAUNTA PREVEGGENZA E INTUIZIONE NEL :IL GATTOPARDO"

"Noi fummo i Gattopardi, i Leoni; quelli che ci sostituiranno saranno gli sciacalli, le iene; e tutti quanti Gattopardi, sciacalli e pecore continueremo a crederci il sale della terra"

I gattopardi sono in fase di estinzione.

Gli sciacalli e le iene non hanno più competitori, ma cominciano a scomparire anche le pecore: gli sciacalli e le iene stanno dominando un mondo di scarafaggi, di stercorari e sorci.

Basterebbe leggere la maggioranza dei commenti per mettersi a piangere e di conseguenza rischiare di sentirsi il sale della terra:ragione più che sufficiente per desiderare di compiere il passo successivo e trasformarsi in iena; ne ho la capacità ed i mezzi, manca solo la volontà, o in stercorario, se vincessi la ripugnanza.

Due "gattopardi" come Grillo e Casaleggio, probabilmente sanno benissimo chi comanda in Italia, ma hanno voluto verificare cosa pensano gli italiani di questo apetto

Poveri Grillo/Casaleggio!

NON VI HANNO CHIESTO CHI HA INFLUNZE PIU' O MENO IMPORTANTI, MA VI HANNO CHIESTO CHI COMANDA!

Si desume che, se per sapere chi comanda si ricorre ad un sondaggio, chi comanda sia per nulla evidente, ma soprattutto sia ovvio che nel modo più assoluto dovrebbe avere un ruolo di comando in Italia. DI COMANDO, NON DI INFLUENZA!

Conoscendo i "poveretti con i quali hanno a che fare, vi hanno fornito diversi "aiutini", ma sono serviti a nulla. La maggioranza sta andando alla BCE e alla criminalità organizzata,

"La politica di bilancio la impone la BCE."
Questo aiutino di Beppe, sta a significare che la politica di bilancio è solo una parte del potere, ma non ha il sè il "comando".

"La criminalità organizzata si è internazionalizzata e l'Italia è un mercato in contrazione, marginale."
Questo aiutino di Beppe vi dice che la criminalità organizzata non è più interessata a comandare in Italia, ma voi niente; leggete o fingete di leggere, ma non riuscite neppure a sfruttare gli aiutini.


Chi comanda in Italia ?
Prendiamo ad esempio il pensionato record da 90.000 euro mese per arrivare che le pensioni d'oro ci costano 13 miliardi di euro anno
Già la fornero e da spedire in galera dopo queste rivelazioni forse la ghigliottina sarebbe più appropriata
I governi precedenti cosa hanno fatto in merito ? Nulla di nulla chi è il responsabile di questo ladrocinio ? Il responsabile di sicuro c'è ma noi non lo conosceremo mai
Perché questa pletora di ricchi pensionati prendono così tanto ? Forse nei loro ruoli hanno avvallato scelte dissennate ? Fatte dai politici del epoca ?
Chi comanda ? Ma chi si assume le responsabilità di scelte catastrofiche e che poi la passa liscia senza mai pagare . Sono le stesse persone che comandano prima ed ora ma mai responsabili di nulla sempre allo scuro di quello che accade nei loro fortini
Scajola ha innagurato a sua insaputa
il garantismo espresso per coprire le proprie male fatte
Sono tutti garantisti una mano lava l'altra e tutte due lavano il viso . Di queste facce di merda

Riccardo Garofoli 08.08.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

diffidate da quelli che dicono :
" scilvio u curtu va sconfitto politicamente, non a livello giudiziario"
se a dirlo poi
è qualche escremento del pd
allora potete anche farvi una grassa risata
perché come battuta è forte,dato che
"politicamente" loro non riuscirebbero
a sconfiggere manco i teletubbies !

contro un cancro simile
che ci sta indebolendo da 20 anni
la terapia dev'essere D'URTO
per cui va colpito IN PRIMIS
a livello giudiziario
e poi in tutti gli altri modi possibili :
politico,finanziario,ideologico
e chi più ne ha più ne metta

NON SI TRATTA COI DELINQUENTI
e specialmente se sono strapieni di soldi
che trattandosi di "refurtiva"
dev'essere in ogni caso considerata
UN'AGGRAVANTE e mai il contrario !

M ★☆★☆★ for ever !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 08.08.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Segnalò allo Staff un errore nel sondaggio.
Ci sono delle voci che si ripetono: -Criminalità organizzata - Governo - Parlamento - sono la stessa cosa.
Potete provvedere?Grazie.

Bob C., Rieti Commentatore certificato 08.08.13 22:27| 
 |
Rispondi al commento

bilderberg forse ho sbagliato solo a scriverlo

tiziano g. Commentatore certificato 08.08.13 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho votato per la bce, ma il quesito è posto male, perché sell'elenco, solo il parlamento, il governo, e il popolo non comandano una mazza, tutti gli altri si spartiscono il potere.

Isidoro De Rosa, Arzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Chi comanda in Italia?
Dare una risposta a una domanda così non è affatto semplice,più che altro perchè i pezzi di merda
sono tanti e di tante specie e colore.
Molto più semplice è capire chi sono la "vittime"
poveri cristi resi impotenti.
Speriamo nello scatto di orgoglio e che la "rabbia" capovolga la situazione così da rendere impotenti i potenti

michele ., rimini Commentatore certificato 08.08.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Chicco Checco
La pensavono così anche a Zurigo o a Londra degli immigrati Italian,i non parliamo dei newyorchesi: come li giudicavano !
Il mondo gira cosa vuoi! Se vuoi scendere dalla giostra lo devi fermare.

Rosa Anna Oioli 08.08.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento

"L'indirizzo morale e religioso il Vaticano"

questa mi sembra proprio una sciocchezza perchè gli italiani sono tra i più secolarizzati al mondo e vanno a messa in meno del 10% (ancor meno partecipano ad attività ecclesiastiche): quei pochi che praticano veramente i principi del cattolicesimo sono sempre in prima fila nel campo assistenziale, educativo o della legalità.
questo mi sembra anticlericalismo ottocentesco, un vero anacronismo.
sicuramente in parlamento siedono un bel po' di politici sensibili alla voce di qualche vescovo o cardinale, ma non di certo in materia di morale o di religione.
diventiamo adulti, per favore.


Chi comanda comanda la colpa è di certo la nostra. In Italia sono passate porcherie che in NESSUN ALTRO PAESE AL MONDO sarebbero passate senza mobilitazioni di massa fino agli scontri in piazza. QUI SI. Sempre a lamentarci ma la colpa è solo e soltanto degli Italiani se siamo a questo punto.
ps: "democraticamente" non arriviamo da nessuna parte, di sicuro non in tempo per salvare il futuro dei nostri figli.

Ugo P. Commentatore certificato 08.08.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

*********************************************
*
* http://www.keinpfusch.net/2013/08/e-ora.html
*
********************************************

dario 08.08.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Il Tesoro: «Iniquo abolire l'Imu»

l'anima de li mejo mortacci vostri!

12 miliardi per i cacciabombadieri F-35 invece sono equi!!!

e poi mi si chiede chi comanda in ITALIA??
i CRIMINALI!
i MAIALI!
ecco chi comanda in ITALIA!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 08.08.13 21:48| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

ciao blog!
mafia chiesa nato e bce
migliore organizzazione a delinquere di questa nn ce n'è!
sono 50 anni che crediamo di vivere in democrazia ma nn è mai stato così----
da moro alle stragi ai terroristi a falcone a tutto il resto che è successo in questo paese....
poi ci vengono a dare lezioni di democrazia queste merde che ci hanno succhiato anche l'anima!
ITAGLIOTI SVEGLIA

stefania de luca, bergamo Commentatore certificato 08.08.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Ecco chi comanda in Italia: tutti tranne noi, in particolare comanda chi controlla la EUROGENFOR:

http://www.stampalibera.com/?p=65679

Tra un po di giorni o mesi ne vedremo delle belle....

Ciao

Dario Lesca, Ivrea Commentatore certificato 08.08.13 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Nel pd non perdono occasioni per fare figure dei deficenti.
Non riescono neanche a mettersi daccordo su cosa si sono detti due minuti fa.

michele ., rimini Commentatore certificato 08.08.13 21:47| 
 |