Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Giulia Ligresti, unica colpevole

  • 306


giulialigresti.jpg

"Possiamo festeggiare. In questa calda estate la giustizia Italiana ha trovato il colpevole, anzi, la colpevole, di 50 anni di ruberie della "grande" impresa nostrana. Si chiama Giulia Ligresti, in carcere nonostante gli operatori abbiano dichiarato le sue condizioni di salute incompatibili con la detenzione e, soprattutto, nonostante abbia richiesto il patteggiamento. Cioè l'ammissione di responsabilità. Dicono i giornali che se ne parlerà a settembre. Esistono tanti poveri diavoli nella stessa situazione, accusati di cose infinitamente minori, dov'è lo scandalo allora? Lo scandalo è che tutto ciò di cui Giulia Ligresti è accusata è stato - ed è - pratica regolare nelle grandi imprese quotate Italiane. Figli, amici dei figli e amici degli amici, nominati con stipendi milionari nei cda delle aziende di piazza Affari. E tutto ciò senza che nessuno, giornali, politici, istituti di vigilanza trovasse qualcosa da ridire sul fatto che una giovane donna, che si occupava di borse (quelle a tracolla) e di beneficenza, ricevesse uno stipendio multimilionario in virtù del fatto di essere la figlia del principale azionista.
Lo ammetto, anch'io quando ho appreso dell'arresto ho pensato: "Giustizia è fatta, qualche volta anche i potenti finiscono nel sacco". Mi sarei aspettato però che a seguire sarebbero finiti dentro anche i vertici di Consob e Isvap, gli enti a cui lo Stato affida il controllo delle società quotate e delle assicurazioni. Macché, uno, uno solo uno dei tanti membri e dirigenti delle stesse, sta ai domiciliari, accusato di non aver controllato per 10 anni, 3.650 giorni, uno dei massimi gruppi assicurativi Italiani. Dicono che (non) lo facesse in cambio della promessa di essere nominato all’Antitrust (il direttore dell’Isvap prende 400.000 euro l’anno per fare cosa?).
Che dire poi del "vaticano" della finanza Italiana, Mediobanca, che per 40 anni ha difeso, sostenuto, garantito il padre della signora Ligresti grazie al simpatico appoggio che questi gli forniva acquisendo consistenti pacchetti nei big della finanza. La fine della storia è degna di Ionesco, un papello che garantiva alla famiglia la liberatoria nonché una solida liquidazione firmato dal capo di Mediobanca solo perché il vecchio Ligresti avrebbe minacciato in lacrime di suicidarsi.
Tutti dicono che questa crisi è dovuta all’assenza di regole, di un mercato lasciato solo a fare e a disfare. La verità è che le regole esistono, anche troppe. A essere assenti sono coloro che le regole dovrebbero farle rispettare, su tutti giornalisti e giudici. Perché che i politici e i finanzieri Italiani rubino non è una notizia. La notizia è quando i giornalisti e i giudici li scoprono."
Marco Di Gregorio (Tw:@wwwc6tv)

P.s. Ovviamente spero che tutto quanto ho scritto possa essere smentito dall’azione della magistratura. Dopo le vacanze, naturalmente.

Potrebbero interessarti questi post:

Il sistema Ligresti
La Mappa del Potere
Il Catricalà è sempre l'ultimo a sapere

23 Ago 2013, 12:00 | Scrivi | Commenti (306) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 306


Tags: Borsa, Consob, giornalisti, Giulia Ligresti, Ionesco, Isvap, Ligresti, Mediobanca

Commenti

 

Questo post (che non avevo letto) se non vi era MALAFEDE è UN ERRORE, forse oltre alle dimissioni della Cancellieri bisogna chiedere le dimissioni anche di Marco Di Gregorio.

La famiglia Ligrestri ha depredato aziende quotate in borsa, devono stare in GALERA per anni invece stanno patteggiando 2-3 anni che grazie all' INDULTO faranno nel loro RESORT pagato dalla collettività che compravano le loro assicurazioni.

PAESE CONTROLLATO DA DELINQUENTI, M5S attenzione a non entrare nel sistema !

ezio ahnen, Forlì Commentatore certificato 03.11.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento

bhe , scusate, ma è giustissimo, spero ci resti per molto, chi delinque deve andare in galera, se no qua diventa un casino, se fosse negli stati uniti prenderebbe un sacco di anni di condanna ,

Alberto Scanferla Scanferla, Stra" Commentatore certificato 28.08.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=6bO-wRl9SdE&feature=share&list=UUX-xjptpZrwTds3cpJLkRvg


SIRIA? STERINATE DONNE E BAMBINI....La Siria DEVE essere spazzata via... I bambini fra i 3 e i 15 anni DEVONO essere i primi ad essere ammazzati come cani (questo ovvio secondo la mentalità neoliberale americana) Perchè sono loro i prossimi a tramandare cultura e radici e tradizioni, e se non li ammazzi come fai ad impiantare il concetto di liberismo e consumismo sfrenato? Le 2 generazioni future useranno l'Iphone e guarderanno qualche puttana in perizzoma su youtube o su facebook... E' il libero mercato cari ragazzi! E lo finanziate anche attraverso la TV che guadagna attraverso la pubblicità...Nella logica neo liberale

http://www.youtube.com/watch?v=6bO-wRl9SdE&feature=share&list=UUX-xjptpZrwTds3cpJLkRvg

shilly marshall 27.08.13 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo, spero che non le diano nessuna attenuante da patteggiamento e che passi più tempo possibile in attesa di giudizio!! Quanto agli altri colpevoli, spero che prima o poi paghino anch'essi, ma nel frattempo nessuna pietà per chi finalmente è incappato nella giustizia!!

Antonio S., Parma Commentatore certificato 25.08.13 20:37| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo nn sta dicendo che la Ligresti (poveraccia, con tutto il lavoro che ha fatto nella vita (nulla) camperà sicuramente + o - 100 anni) nn deve stare in galera!!! Ma che dovrebbero andarci quasi tutti i membri dei cda delle società quotate in quanto percepiscono stipendi, stock options e via dicendo milionarie senza fare un cazzo tutto il giorno e distraendo liquidità (la ciccia... quello che conta nn è l'utile d'esercizio, ma le disponibilità liquide delle società) dalle aziende. Perchè alla fine dei conti, quello che conta è sempre il cash!!! Anche Cirio e Parmalat erano in utile, ma erano utili finti e il cash era stato spolpato in mazzette e megastipendi x i membri dei cda delle varie società dei gruppi.
E la sottigliezza dell'articolo sta a sottolineare come si sono rifatte x l'ennesima volta le cose all'"italiana"...è colpevole solo la Ligresti perchè è stordola...E GLI ALTRI????

Saverio B., L'Aquila Commentatore certificato 25.08.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Sono convinto già da tempo che il problema non è politico ma di giustizia.
Sono già incappato in problemi minori con la mia azienda (recupero crediti, opposizioni e varie..) e sono veramente disgustato dalla leggerezza, ignoranza e accidia con cui i giudici danno una sentenza.
Non voglio fare di tutta l'erba un fascio, ci saranno sicuramente giudici bravi e capaci, ma mi viene male a pensare a qualche povero cristo si possa trovare ingarbugliato in tali ingiustizie.
Non mi riferisco certo alla Ligresti, ma visto le mie esperienze, non sono più certo nemmeno di questi fatti.
La realtà in tribunale viene contorta degli avvocati, dai pubblici ministeri, dai periti e dai giudici a proprio piacimento e secondo una regola del "favore" con cui si muove tutta la struttura pubblica italiana.
Potrei scrivere decine di pagine su ciò che mi è accaduto, e per fortuna si trattava solo di cause civili di riscossione crediti ), ma se si fosse trattato di una condanna penale? Sarei finito in galera ingiustamente?
Proporrei un nome più corretto per il "Ministero della Giustizia" attuale e cioè "Ministero della Legge" perché con la giustizia hanno poco a che fare.
Sono convinto che se facessimo valere la giustizia con più buonsenso e meno leggi, in modo rapido ed efficace e il nostro paese sarebbe pronto al cambiamento.

Enzo Bastianello 25.08.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma per quale motivo dovremmo preoccuparci cosi tanto di questa Ligresti? Lasciamo che la Giustizia faccia il proprio corso.... O no?

Paolo Francesco Presti Commentatore certificato 24.08.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Gente che legge il post e non ci capisce un fico secco, anzi capisce tutto il contrario... itaglioti...

Orcoboia Ragazzi, natale Commentatore certificato 24.08.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

a volte leggendo i commenti nel blog trovo incongruenze e opinioni che non riesco a giustificare proprio.

Ora valutando il livello di comprendonio derivato dai commenti di questo post mi rendo conto in che stato mentale versano certe persone

Stefano Polese 24.08.13 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Però come sono belli in foto....

BLAH questo post follia pura

Davide B* (ciccio.monello), forlì Commentatore certificato 24.08.13 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace per l'autore del post ma non sono affatto d'accordo. Io sono uno di quei piccoli risparmiatori truffato dalla famiglia Ligresti (padre, figlio o figlia poco mi interessa). Per aver avuto la colpa di aver investito in un'azienda italiana con basi solide, nella speranza di avere un minimo di tornaconto, mi sono ritrovato per ben 7 anni ad aver perso il 65% del capitale investito. Ho dovuto continuare a comprare azioni per cercare di diminuire la perdita (cosa sempre sconsigliata) e solo ora che la famiglia Ligresti è andata in galera e che la Magistratura ha sequestrato i loro beni il titolo ha ricominciato a salire. La colpa della discesa del titolo, non è della crisi ma perchè quel delinquente del capofamiglia, ha artefatto i conti delle società da lui amministrate, per avere finanziamenti dalle banche "sue" amiche e fregare i piccoli azionisti. Ora sono in galera. Vorrei ricordare all'autore del post che esiste la responsabilità penale nelle azioni di un Consiglio di amministrazione, quindi se la Sig.ra Giulia firmava ad occhi chiusi le falsità del padre è esattamente responsabile come lui, solo che lei guadagnava milioni di euro e girava con la Louis Vouitton, io invece mi facevo un sedere così per lavorare, tirare avanti una famiglia e cercare di rimediare alle truffe di altri. Le sembra giusto?
Per me possono marcire tutti in galera, spossessati di tutti i loro beni e magari andando anche a zappare la terra, loro e chi li ha sempre coperti nelle loro ruberie.

white whale 24.08.13 12:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il post è stato capito da pochi ?
Molti non hanno capito una barbabietola dal post?.
Qualcuno inoltre s'incazza (a benon )????
MALE, MALE, MALE.
La colpa non è di chi legge,...ma di chi ha scritto "male" il post ..che ha fatto in modo di non essere accessibili a tutti.
E' lo staff organizzativo che deve essere a servizio dei blogghisti, e non viceversa.
Dover fare un seminario alla NASA e poi far una seduta da un veggente per capire il post....non è il massimo.

Eposmail

Paolo. B. Commentatore certificato 24.08.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche io con i miei colleghi siamo stati vittima di un CDA (quello della nostra ex azienda) composto di persone che un bel giorno hanno deciso di non pagarci più lo stipendio, dandosi alla macchia in qualsiasi modo possibile, lasciando un buco di 10 milioni di euro e noi in brache di tela.
Naturalmente spiccioli, in confronto alle cifre di cui si parla in questo post, ma in questi anni sta diventando consuetudine questa pratica predatoria.
La cosa che più ci ha lasciati di stucco è che nessuno dei Consiglieri di Amministrazione sia finito in galera per questo, o che risulti indagato per bancarotta o altri reati finanziari.
Più volte ho cercato di segnalare questa cosa ad organi di stampa, o a chiunque potesse darci una mano.
Spero che almeno il Movimento si interessi alla nostra vicenda, che tanto somiglia a quella di altri milioni di lavoratori in Italia che sono stati defraudati dei propri stipendi da amministratori di aziende che, barricandosi dietro lo scudo della crisi, hanno sottratto soldi alle stesse.
Ci vogliono nuovi meccanismi di controllo, e la responsabilità penale anche da parte dei controllori.

Pietro 24.08.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

WW è brava Giulia ...brava ...Giulia, buon sangue non mente

Luca II 24.08.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Test2

Luca II 24.08.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

È colpevole ed è in galera (e spero che ci resti molto a lungo)!... In questo caso la giustizia ha fatto il suo corso.

NON HO NESSUNA COMPASSIONE PER GIULIA LIGRESTI (e per tutti quelli come lei). I SOLDI CHE, PER ANNI, SI SONO INFILATI IN TASCA SONO STATI SOTTRATTI AGLI ITALIANI ONESTI CHE PAGANO LE TASSE!!!

Alessandro Di Silvestro 24.08.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Lo trovo senza senso...a parte il fatto che questi qui quando stanno fuori bella vita, stanno in salute ecc. e poi appena finiscono dentro, POVERETTI! non sono in condizione di stare in galera. Maguarda...
Seconda cosa: che discorso è che ci sono altri ladri? Chiaro che è così, ma che significa? Allora liberiamo tutti perché in ogni caso dalla mafia alla politica agli imprenditori non avremmo mai tutti dentro, quindi...
Terzo: giustamente come dice Il Fatto, alcuni che si preoccupano di Ligresti e nessuno parla mai degli azionisti truffati...
Questi "articoli" lasciateli agli Ostellino e al Corriere della sera per favore...


Post del tutto inutile, non ho capito scusi, cosa facciamo siccome ha 50 anni e vagheggia di aver bisogno di cure ci fiondiamo subito! Ma che ..... c'ha nel cervello lei? certo che se questa è la piega che ha preso il M5S è davvero patetica la situazione

Francesco Carlo Grosso (psitaliano), Udine Commentatore certificato 24.08.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

It's just an illusion

Marco Diaco 24.08.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento

...mentre il figlio/fratello se ne rimane in svizzera! Proprio una famiglia di m....: "Uniti nella sorte!": questi sono i più falliti! (e non solo finanziariamente).

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato 24.08.13 01:55| 
 |
Rispondi al commento

oltre che la gestione delle riserve dei sinistri (che ha scatenato il caso fonsai) sarebbe interessante sapere come hanno gestito i soldi del fondo di garanzia per le vittime della strada...soldi pubblici...le autorità di vigilanza hanno controllato l'operato della "passata gestione"??????????

salvatore romeo 23.08.13 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che non si è capita l'essenza del post, prendersela con la sig.Giulia e basta,offende l'intelligenza popolare!
E' evidente che quando vi sono in gioco interessi di questo calibro, molti sono i corrotti, gli accondiscendenti ecc. vedere solo Lei in prigione è ridicolo, significa come al solito non voler smantellare il sistema, dové il resto dell'associazione a delinquere? Perché i magistrati non mettono sottosopra la consob?
Giulia in prigione fa quasi tenerezza ma anche li esercita il suo compito del momento, distogliere l'attenzione degli italiani dal vero problema!
Se gli organismi di controllo, le banche, il vaticano, l'intero apparato presenta voragini oscure ove loschi individui operano con criteri mafiosi, non ce la caveremo mai, meglio liberare subito Giulia e farla finita con la farsa, in fondo lei ha solo svolto il suo lavoro di "caimano" ma gli altri li paghiamo noi, ricordatevelo!

paolo cordoni 23.08.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Al diavolo una volta cha va in galera qualcuno con un cognome importante, in questo paese, adesso mi devo anche commuovere e poi per chi???
Quanto poveri cristi stanno in galera per reati molto meno gravi??? Sono incalcolabili!!!
Con questo mi associo al post dove viene posto l accento sulla responsabilità dei giornalisti e giudici tutti in ferie ovvio!!! Ad aver contrastato il malcostume del belpaese usando una aspirina di fronte ad un peste di proporzioni bibliche

Nicola 23.08.13 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Una colpevole è meglio di niente, ma è triste vedere dozzine di criminali finanziari che se ne fottono beatamente delle leggi perchè con due soldi si comprano tutti i controllori (che ovviamente operano in regime di monopolio, sono cioè gli unici autorizzati a controllare quindi dopo averli pagati si è in una botte di ferro).

Ovviamente la Giulia appena ha messo piede in prigione ha acquisito immediatamente tutte le possibili e immaginabili malattie esistenti (forse che non crediamo alla parola degli onestissimi operatori che si spera siano almeno medici?), ma non preoccupatevi perchè guarirà istantaneamente appena uscita;
la carcerazione deve rimanere finchè non è stato fatto il patteggiamento altrimenti tutti dichiarerebbero di voler patteggiare per poi rimangiarsi la parola.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 23.08.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Vedi come Provocano i Disagi agli Italiani disinteressati,dalle non facoltà Governative,spred.SPRED:perche dovremmo Pagarlo noi.Non sta scritto questo da nessuna parte.Per quanto riguarda le Assicurazioni altra spesa obbligata comune ,sarebbe ora che lo stato le unificasse con Prezzi standar, altro che deficit.Definirli Incapaci è un Elogio.Perche potrebbero procurarsi miliardi ,con regolarita e funzionamento.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 23.08.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Solo quando finisci nelle grinfie della "giustizia" anche per una mula non pagata, comprendi che siamo in un Paese incivile e i Giudici sono una casta con un potere illimitato che uccide la gente!! Poi riesci a comprendere perché Berlusconi ha molto consenso in materia, vogliono farci credere che Lui è la causa di tutti i mali !!!! Aahahahahahahahahha

Roberto Durazzi 23.08.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento

IL POST NON È STATO CAPITO DA QUASI NESSUNO, VOLEVA SEMPLICEMENTE DIRE CHE DI TUTTI COLPEVOLI CHE CI SONO NELLA VICENDA MENZIONATA HANNO ARRESTATO (GIUSTAMENTE) LA LIGRESTI!!! ADDIRITTURA ALCUNI TROLL VANEGGIANO CHE HANNO CAPITO IL SIGNIFICATO NEGATIVO CHE HA IL SIMBOLO 5 STELLE (MA ANDATE A CAGARE)!!!!

Mauro 23.08.13 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Io, il post non l'ho capito, ho capito solo che c'è da dimostrare sensibilita' e solidarieta'...
ma non chiedetemi l'obolo che sono al verde!

Forse, quelli che hanno capito, il post, intendono parlare di burocrazia, magistratura, eccesso di zelo e "persecuzione" dell'ultimo anello della catena (la povera Ligresti), a me, invece, piacerebbe parlare, del perchè, si citi un Soggetto, quando gli uffici di procura sono zeppi di casi al limite della disumanita'!

Dalla mia stanzetta vedo un altro mondo: Un mondo di miserie, di abusi, sorprusi, di persone a cui non viene dato nessun segnale di conforto, di eguaglianza, di rispetto e che marcisce nell'anticamera dell'inferno. Nel limbo dei disperati.

Mi associo alla macchinosita' procedurale, ma contesto il Soggetto posto in essere, perchè è roba maniacale, da depravati...
e non da blog politico che vorrebbe cambiare questo paese:
Se queste sono gli "indizi" e la premesse, dovro', per forza dare ragione, a chi da un'altra interpretazione, del logo "5 stelle" e perchè questo nome!

Game Over @reloaded 23.08.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace ma non me ne frega niente di Giulia Ligresti e di suo padre. Sono come Berlu.

Giorgio piccinini 23.08.13 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Hai detto giusto non solo Lei deve stare in galera ma anche molti altri Pagati Lautamente da Noi per Vigilare che le regole Le rispettino, invece No!!!!!

alessandro giglio, magenta Commentatore certificato 23.08.13 19:17| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe con simpatia
IL processo a Berlusconi Ha emesso la sua sentenza, ma questi con la sua arroganza può fare cio che vuole perche ha il potere per farlo,mentre un cittadino qualsiasi non potrebbe, siamo in una monarchia mascherata di Democrazia. La vera democrazia ( Potere decisionale e partecipativo al popolo sovrano) considera tuitti con uguali diritti e doveri e chiunque sbaglia deve rendere conto in base alla leggi della costituzione.Non dobbiamo permettere a chichesia di agire con prepotenza: L'informazione di massa è la base indispensabile di ogni cambiamento democratico. Non diamo tregua a chi è venuto meno alle aspettative democratiche . La lotta continua fino alla vittoria finale senza stancarsi di denuncire sempre tutte le malefatte, almeno per chi è in grado di sapere e puo essere tempestivamente informato.
ti saluto con simpatia Roberto.

Roberto Masi 23.08.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento

In risposta ai cerebrolesi che scrivono senza aver capito ciò che hanno letto poco prima nel post soprastante (sempre ammesso che lo abbiano letto...), dovete rendervi conto che se non avete abbastanza neuroni per ragionare e capire gli articoli che leggete, fareste meglio a stare zitti e guardare i programmi di mediaset che sono più adatti a voi. Le sentenze come quella del MPS non sempre colpiscono o danno un quadro reale dei fatti, i soldi sono stati rubati e anche in gran quantità. Poi la figlia di Ligresti si è praticamente beccata una condanna solo per aver prestato il suo nome per le truffe del padre. ci doveva andare lui in galera senza tirare dentro la figlia. Era questo il senso del post, ass-ho-le !

FABIO MAZZA 23.08.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A scanso di equivoci la frase: "brutti stronzi che non sono altro, imbecilli, ottusi e sostenitori della mafia.... è riferita a quelli del pd che per pararsi il culo (quando ci vuole ci vuole)sostengono che se l'Italia versa in questa situazione è colpa di Beppe che non si è alleato con loro..... Approfitto per porre delle domande: "perché il pd si è alleato con Berlusconi?" Rispondo io: "perché il pd è come il pdl" Cosa ha fatto il pd per ristabilire la legalità?" Risposta: "niente, anzi ha votato tutte le proposte del pdl senza battere ciglio."
E voi del pd fatte pure gli offesi? Siete esattamente gemellini siamesi pdlpd! Vi buttiamo fuori a calci nel culo!!!!!
Il M5S è coerente, onesto, pulito!!!!

paoletta a. Commentatore certificato 23.08.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

DEMOCRAZIA DEL BENESSERE(vedi google):Riforma urgente da fare è RIDISTRIBUZIONE REDDITO ponendo un LIMITE SOCIALE PROFITTO (LSP) tramite IRPEF con aliquota di almeno 60% (xme anche 75%) su parte reddito > tale LSP che è definito su base di quello che NON guadagna 99,9% popolazione (in Italia 500.000 €) quindi abbassare indice Gini almeno a 0.25 portandolo livelli paesi scandinavi. Si potrebbe (lentamente) ripristinare IRPEF ’74: 32 scaglioni da 10% fino 6 mil. £ al 72% x parte sopra 500 mil. £ (i furbi plutomani, super-ricchi, si sono abbassati le tasse di circa 30 % e le hanno alzate ai meno abbienti di circa 20-25 % ca! e solo 5 scagl.). Ciò fa parte di ideologia (che è possibile: vedasi paesi scandinavi) chiamata DEMOCRAZIA DEL BENESSERE che negli anni potrà far diminuire debito (con le risorse LSP, lotta sprechi ed evasione fiscale) senza penalizzare servizi e, un domani, senza ricorso a patrimoniali (casa, auto ecc). Democrazia Benessere mira alla qualità della vita FAVORENDO ANCHE RICCHEZZA MA NON RICERCA DEL PROFITTO ILLIMITATO (non c’è vera Democrazia senza LIMITE AL PROFITTO INDIVIDUALE), quindi mira eliminare plutomani (super-ricchi) dando un significato e pienezza alla parola FRATERNITÀ. In una società siffatta il denaro conta meno per raggiungere la piena qualità vita e da sfogo anche all’intrinseca avidità dell’uomo (basteranno o no 500.000 € annui?) senza che si diventi plutomani e si parassiti la società (come succede oggi e senza la quale non si sarebbe mai diventati così ricchi). Inoltre se soldi rimangono azienda, non devono essere tassati (tipo al dg fiat solo 500.000 € e i restanti 47.5 mil € restano alla fiat x investire in Italia, e il dg fiat si risparmiava alta tassazione). Quindi anche un incentivo ad investire, o, se si è accumulato abbastanza, mollare e godersi la vita (in una società come questa con dei servizi gratuiti ed efficienti) lasciando posto a nuove leve (quanti i ‘cervelli in fuga’?). STUDIATE DIFFONDETE DEMOCRAZIA BENESSERE

Pincopalla mrc Commentatore certificato 23.08.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

se non sbaglio la signora ha l'età in cui le cose che non ti piacciono, le puoi anche rifiutare. Perchè non lo ha fatto? Adesso che l'hanno presa è troppo tardi, doveva pensarci prima.

villani giovanna 23.08.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Tenta di ammazzare la moglie italiana colpendola con un’arma da taglio alla giugulare

ciumbia!! questa si che e' cultura, e di quella bella pesante.


capisco la fame, ma come si fa a scopare con un marocchino ?

Jose Carioca do Nascimento Commentatore certificato 23.08.13 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

all’interno della stazione ferroviaria di Rieti, tre cittadine romene di 36, 44 e 22 anni, tutte domiciliate a Roma, intente a prostituirsi.

,,,,, proponendogli prestazioni sessuali che venivano consumate all’interno dei locali bagni.

Le tre straniere, due delle quali gravate da precedenti per furto, sono state quindi accompagnate presso gli uffici della Questura ed obbligate a lasciare il capoluogo reatino, munite di foglio di via obbligatorio emesso dal Questore di Rieti della durata di tre anni.


azzo : questa si che e' una punizione esemplare!!! foglio di via.

bisogna proprio essere dei ciula per fare cio!!

Jose Carioca do Nascimento Commentatore certificato 23.08.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Da registrare la piena condivisibilità per il commento. Purtroppo,risulta inevitabile l'amarezza di tanti cittadini onesti nel constatare che molti imperi economici sono stati costruiti con intrallazzi, ruberie, evasioni e violazioni delle regole, con la complicità di molti "controllori".
Sono vicende che abbracciano un cinquantennio di vita cosiddetta "demoklatica".
Quanti "altarini" potrebbero ancora venire svelati!
Intanto, a pagare le conseguenze della crisi vengono imposti balzelli a quelli che le tasse hanno sempre pagato (lavoratori e pensionati) e un'intera generazione di giovani viene condannata all'emarginazione. I pcisti , ipocritamente,continuano a fare i "pierini" del giustizialismo e della "diversità", cose a cui non crede più nessuno. Un saluto, Roel

Roel 23.08.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento

<il marocchino sovente la picchiava perché, secondo lui, usava stili di vita ed indossava vestiti troppo occidentali sul luogo di lavoro in particolare.

<Un tunisino di 22 anni Saddam Mejri era agli arresti domiciliari con l’accusa di:
a:ricettazione,
b:furti,
c:spaccio di droga
d:detenzione illegale di armi
e: .. e non ottemperava gli obblighi imposti dal provvedimento restrittivo in quanto doveva:

f: frequentare altri compaesani pregiudicati
g: frequentare una minore di 16 anni.
MEJRI spesso le faceva fumare la droga e poi consumava atti sessuali

CERTO CHE CI VUOLE DEL CORAGGIO A SCOPARE CON UN TUNISINO : DENTI NERI, ODORI VARI , VUNCIO , BARBA INCOLTA E ISPIDA, LE GOCCE DI SUDORE CHE TI CADONO ADOSSO E CHE SUBLIMANDO RILASCIANO AROMI ALIMENTARI MISTO FUMO ... SEMPRE SPERANDO CHE NON ABBIA LE PULCI IN QUELLA ZONA MASCHILE...

< gia' libero il moldavo (probabilmente fatto o ciucco) ventiseienne che venerdì sera è piombato con la sua Seat Ibiza sulla folla che assisteva allo “Young festival”,

macchina ovviamente sfasciata e stranamente assicurata: il giovane e l’amico che era con lui sono scesi dall’auto e si sarebbero accesi una sigaretta, noncuranti di quanto causato.

Non si potrà comunque attribuirgli la guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti, ammesso che al momento dello schianto in piazza del Donatore fosse ubriaco o drogato: il giovane è stato trasportato al pronto soccorso, ma una volta in ospedale non si è fatto visitare e si è dileguato

<<I carabinieri non sono potuti arrivare in tempo per evitare il dramma hanno ma hanno arrestato la bestia: un iracheno di 32 anni: Quel che trovano invece è molto peggio. Una donna di 42 anni a terra, sopra lo straniero
«Era orribile, senza denti, il viso pieno di cicatrici». Un mostro che tra un insulto e una minaccia l’ha gettata a terra, pestata e poi stuprata.

ecco dove ci ha portato quell'idiota mentalita buonista sinistrosa e del siamo tutti fratelli


Jose Carioca do Nascimento Commentatore certificato 23.08.13 18:27| 
 |
Rispondi al commento

3 albanesi percepivano indebitamente dall’Inps gli assegni sociali che la legge fatta da quei coglioni di SX buonisti coi soldi altrui, riconosce ai cittadini comunitari ed extracomunitari, al raggiungimento dei 65 anni e residenti in Italia.

G.A., con la complicità dei genitori fatti venire appositamente in Italia, l’uomo ha presentato domanda di permesso di soggiorno per il padre e la madre presso gli uffici dell’immigrazione.

Ottenuti i documenti necessari, i genitori hanno fatto immediato rientro in Albania, dove risiedono abitualmente con la restante parte della famiglia.

Il figlio ha quindi presentato domanda per l’ottenimento dell’erogazione previdenziale all’Inps e per 60 mesi si è recato all’inizio di ogni mese a ritirare gli assegni presso l’ufficio postale incassando complessivamente 76.000 €, inviandoli poi in Albania tramite “Money Transfer”.
Nei confronti di G.A. e della sua convivente, cui venivano intestate parte delle somme incassate, è stato disposto il sequestro dei c/c. Proprio la compagna, che risulta disoccupata, aveva un cospicuo c/c bancario.

<< Ormai come nazione siamo alla fine, non siamo piu’ padroni in casa nostra e ci facciamo di continuo prendere in giro da cani e porci.

Noi dobbiamo lavorare 40 anni e versare alti contributi per percepire uno straccio di pensione/sussidio!

I foresti invece basta che fanno una ricongiunzione familiare et voilà! Subito 700 /1000 € al mese come nel caso dell’albanese che ha truffato l’Inps (conti alla mano comprese la 13ima).

tutto cio' senza fare un cazzo nè versare 1 cent di contributi.
E la donna risultava pure disoccupata, di sicuro anche lei si beccava l’indennità di disoccupazione.

Questi sono “guidati” dai compagni di Epifani: impossibile che riescono a fare questi alogeni senza conoscere neanche la lingua.

in patria coltivavano patate e allevavano capre, sono fuggiti in Italia inseguiti da creditori e/o dalla giustizia del posto.

e magari al suo paesello, si vantera' pure

Jose Carioca do Nascimento Commentatore certificato 23.08.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Libiola, in provincia di Mantova : 4 nordafricani marocchini hanno saccheggiato gli offertori di una chiesa per rubare pochi euro, defecando e urinando sull’altare.

i quattro sono prima entrati nella canonica saccheggiandola e rubando le offerte dei bambini del Grest: bottino 80 euro.

Evidentemente insoddisfatti del colpo hanno deciso di vendicarsi, sono entrati nella chiesa, ed hanno lordato l’altare con feci ed urina, un atto spregevole.
Così Don Eugenio «Se fossero venuti a rubare dei soldi perché hanno fame, non avrei neanche fatto denuncia; li avrei perdonati. Ma quello che hanno fatto in chiesa è un gesto su cui non si può sorvolare, è inqualificabile. Mi dispiace, anche perché, come sembra, il fatto è stato compiuto da quattro ragazzi marocchini. Hanno dimostrato sprezzo nei confronti della nostra religione. Ma se io facessi la stessa cosa in una loro moschea, mi taglierebbero il collo, o no?».


don Eugenio che ci vuol fare ?

purtroppo , ci sono coglioni sinistri e di discendenza sinistra tipo grulli che tifano per impestare tutta l'italia con sti animali...

Jose Carioca do Nascimento Commentatore certificato 23.08.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei far notare ai grulli come sono messi il 90% dei poveri Stati Africani.

hanno circa il 70% delle risorse mondiali

Libia (petrolio)

Nigeria (petrolio, gas naturale, carbone e stagno)

Namibia (diamanti, uranio)

Algeria (petrolio, gas naturale, minerali di ferro)

Zambia e Repubblica Democratica del Congo (rame, cobalto, piombo e zinco)

Zimbabwe (oro, amianto, carbone, cromo, minerali di ferro e nichel)

Ghana (oro, bauxite e diamanti)

Si estrae petrolio anche lungo le coste africane occidentali, nel bacino del Gabon, nella Repubblica del Congo, nella R.Dem. del Congo e in Angola.

Ricchi giacimenti di uranio si trovano soprattutto in Sudafrica, nel Niger, nella R. Dem. del Congo, nella Rep. Centrafricana e nel Gabon.

Nella Rep. Dem. del Congo si trova inoltre la più grande riserva mondiale di radio.

Circa il 20% delle riserve mondiali di rame sono concentrate in Zambia, Rep. Dem. del Congo, Sudafrica e Zimbabwe.

Rep. Dem. del Congo e Zambia possiedono anche il 90% dei presunti giacimenti di cobalto del pianeta, mentre la Sierra Leone è dotata delle maggiori riserve di titanio.

I tre quarti dell’oro mondiale provengono dall’Africa; i principali produttori sono Sudafrica, Zimbabwe, Rep. Dem. del Congo e Ghana.

In tutte le regioni del continente si trovano minerali ferrosi.

QUESTI SECONDO I GRULLI SONO PAESI POVERI!!!

DICIAMO CHE SONO PAESI RICCHI CHE FANNO MORIRE DI FAME I PROPRI CITTADINI.


ps: la decolonizzazione è stata un pessimo affare per l'africa.
I rapaci bianchi sono stati sostituiti da satrapi e tiranni locali (Idi Amin - Bokassa - Menghistu ) che hanno fatto rimpiangere i colonialisti bianchi.
Oggi i pochi territori che saggiamente avevano deciso di non chiedere l'indipendenza (MArtinique, La Reunion, Tahiti, Nuova Caledonia, S.Pierre e Miquelon) sono dei paradisi dove la gente vive felice.
Le ex colonie, invece, muoiono di fame.

i grulli dovrebbero meditare su ciò invece di sfornare ovvietà terzo mondiste st

Jose Carioca do Nascimento Commentatore certificato 23.08.13 18:24| 
 |
Rispondi al commento

A Siracusa intercettato barcone con 140 migranti

Stiamo assistendo impotenti alla nostra fine, mentre i trafficanti di uomini svolgono impuniti i loro loschi affari e i nostri ministri si sbracciano per farne arrivare altri, e poi altri ancora......

Jose Carioca do Nascimento Commentatore certificato 23.08.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento


La soluzione esemplare ad un problema sistemico ha del miracoloso. Direi quasi del messianico.

saluti

t.o. 23.08.13 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Immigrati liberi
Ma di devastare

quelli che hanno distruooti il qualche giorno fa.... ora è loro concessa ogni illegalità.

E un giudice li assolve. Motivo: "È giusto ribellarsi"


E che danno avranno fatto? un paio di milioni di euro?
oh signur, tanto casino per 4 soldi: cosa sono in confronto alla guerra civile a cui stiamo andando incontro ? !!


Sicuramente le Kyenge , grulli, sel e la boldrini applauderanno alla sentenza, e noi pagheremo i danni, in nome dell'accoglienza: mi sembra giusto!!

Qualcuno ancora crede che le rivolte degli immigrati siano spontanee.

Solo i gonzi , grulli, avanzi dei centri sociali, sel e simili possono crederlo.
Dietro alle rivolte cc'e il sinistrume , quelli con la puzza sotto il naso che si sono arricchiti con le lauree di gruppo, quelli che di fatto comandano da sempre in Italia. Quelli così carichi di denaro accumulato nelle pubbliche amministrazioni, che dell'Italia non gli importa proprio nulla.

Per questi individui un paese vale l'altro, tanto con i soldi puoi vivere in qualsiasi paese, soprattutto in quelli disastrati dalla loro cultura comunista.

Per risolvere il problema degli immigrati non c'e' altra soluzione che quella di farne entrare il più possibile nel più breve tempo possibile. Solo cosi per mancanza di spazio e cibo scoppierà la rivolta degli Italiani.

Anche i rossi, naturalmente non quelli con i soldi, passeranno alle vie di fatto.

Jose Carioca do Nascimento Commentatore certificato 23.08.13 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Mi scusi Di Gregorio, ma perché cita i Giornalisti e i Magistrati come soggetti regolatori dei meccanismi di applicabilità della legge? I primi si occupano di informazione, i secondi di Giustizia!

Rodolfo Pietranera 23.08.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Vabbe' va,ce sta er post nuovo...se parla de 'n gioco 'ndove se lanciano i dadi...pare diseducativo...ma no p'i dadi eh...

er fruttarolo Commentatore certificato 23.08.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Per una volata, UNA, che qualche grosso imprenditore truffatore va in galera ci fai pure un post in sua difesa? Beppe, Beppe mi sa che le vacanze te fanno male....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 23.08.13 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

abituati ai miliardi,gli aerei privati i villoni ..ovviamente tutta roba rubata non frutto di onesta imprenditoria ..deve essere triste la cella con la branda e la turca sotto..che pena..uhh che pena ora...uhh quanto dispiaceeee

sara 23.08.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento

boh! no so che dire, mi pare tutto eccessivo:
come i labbroni e la faccia gonfiata della !povera vittima!

Laura Traverso, Genova Commentatore certificato 23.08.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

commento censurato e cancellato.
grillo colpito e affondato.
Casaleggio ci dovrebbe spiegare come si fa ad essere un alto dirigente
Telecom negli anni novanta senza essere appoggiato dalla massoneria
mafiosa.
ecco perché la difesa ad oltranza dei Ligresti.
arrendetevi avete gettato la maschera,
ci vedremo in campagna elettorale, infami traditori

gino pino 23.08.13 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

per l'agibilità?

facciamo rimbalzare il pallone!

paoloest21 23.08.13 17:12| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
LA GIULIA LIGRESTI UNICA COLPEVOLE? NON LO CREDO AFFATTO CI SONO DENTRO TUTTI QUANTI (I LIGRESTI)
ALVISE

alvise fossa 23.08.13 17:09| 
 |
Rispondi al commento

...Mi domando e mi chiedo,non ho scoperto l'acqua calda menzionando detti fatti.
Si sapeva che una azienda di tale portata, non manovrava "noccioline" ma, manovrava ML, anzi che dico...Miliardi, gli Enti preposti al controllo dei Sigg. che manipolavano,e manipolano Miliardi, cosa aspettavano a eseguire le dovute verifiche, o qualcuno o meglio più di uno ci mangiava? Erano "politici" o chi? Questo è un caso, ma quanti casi ci saranno in Italia che rotolano a "truffare" a discapito del popolo Italiano, e viaggiano ancora nell'ombra? Qesti ultimi 20 anni, i ns governanti cosa hanno fatto per smascherare le male fatte degli evasori...si indagava o si cercavano le piccole imprese o artigiani... che a mala pena riescono a sopra vivere in mezzo alla concorrenza e lavoro nero che naviga e dilaga sul mercato e nessuno fa nulla per smascherare? Nelle campagne elettorali i Ns politici, promettono il cambiamento, quale cambiamento?Dopo una leggislatura che un governo non è stato capace risolvere i problemi dello Stato, deve "onorevolmente" andar via dal Governo e "lasciare" ad altri che facciano meglio, questa è la mia opinione.

Mario Ghironi 23.08.13 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Raga qua ragioniamo sempre di miliardi...gli diamo una mano a questi?
Se non fate offerte almeno divulgate!! :) un sorriso non si nega a nessuno

http://www.ebay.it/itm/181201882447

Andrea 23.08.13 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vero quello che manca non sono le regole,ma chi le faccia rispettare;però quello che manca sopratutto in Italia sono i veri imprenditori,quelli che hanno un idea e rischiano per realizzarla che investono nella propria azienda e nei suoi dipendenti;da noi esistono solo pseudoimprenditori,grandi,medi,piccoli,il cui unico pensiero è il tengo famiglia,parassiti che usano solo i soldi degli altri per speculare, corrompere, evadere,al solo fine di accaparrarsi una villa in più, uno yacht in più,una ferrari in più,un gioiello in più,una pelliccia in più,una Kelly una Birkin in più in più in più,tutto a scapito di tutti,basta non se ne può più di questa casta di "industriali" marcia e incapace come e più dei politici con cui vanno a braccetto.
Beppe possiamo mandare a casa anche tutti loro???

Cinzia C. Commentatore certificato 23.08.13 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Questa carenza cronica di soldi nelle mie tasche mi mette un'intifada...

Mork 23.08.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Chi, cosa, dove, come, quando... le 5W dei pragmaticissimi anglosassoni...
I have a dream: che i magistrati e magari anche qualche raro esempio di giornalismo di inchiesta, possano far luce su questo caso, a mio parere paradigmatico, di un certo "capitalismo familiare". Purtroppo solo una minima parte dei molteplici aspetti di queste vicende viene approfondito. Spesso, anzi quasi sempre, un grandissimo numero di complici non vengono individuati. Management, consulenti, referenti politici e, perché no, financo esponenti sindacali, restano fuori dal novero dei responsabili (non solo sotto il profilo giuridico) di quello che è un vero e proprio sistema. Per di più nemmeno a livello normativo viene fatto alcunché per evitare queste tipologie di illeciti. Sarebbe interessante approfondire alcuni aspetti del c.d. "capitalismo familiare" ... ed è superfluo fare nomi. Non posso dilungarmi oltre, seppure abbia vissuto da vicino la vicenda FONSAI. I have a dream...

EDOARDO SPROVIERI (willywonka62), TORINO Commentatore certificato 23.08.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Tutti bene o male siamo complici di questo schifo, o perchè ci sguazziamo o perchè ci siamo rassegnati! Nell'ascoltare i post di Beppe riprendo un pò di fiducia dico fra me, si cambiare è possibile, poi mi guardo attorno e vedo solo degrado morale economico e diperazione. Anche ieri l'ennesimo suicidio, sempre più giovani e meno giovani che emigrano, file di persone alla caritas per un pasto caldo e di uomini,donne,bambini che chiedono elemosina per sopravvivere, Ma che Paese lasciamo ai nostri figli?

stefano del dotto 23.08.13 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Il blog è chiarissimo.
Ill membro più debole di un branco di predatori zack, cade in trappola. Responsabili di prima grandezza ( su tutti i fronti) nel frattempo si trincerano dietro irresponsabilità e complicità a catena. Non è una difesa della sacrificata ma l'evidenza di un modus operandi.

maria s., ancona Commentatore certificato 23.08.13 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Questo Ligresti avrà anche un sacco di soldi, ma non sa ne scegliersi e ne mettersi una cravatta!!

Agos Ferd 23.08.13 16:28| 
 |
Rispondi al commento

o.t.?


""Precaria della scuola da 15 anni minaccia
di darsi fuoco davanti a palazzo Chigi
Virginia Taranto, 55 anni, di Napoli: «Chiedo solo il lavoro che mi spetta». Poco prima c'era stato l'incontro con il ministro"""

sta andando tutto a gonfie vele, la crisi est finita, la ripresa è dietro l'angolo, basta con il vedere tutto nero.....

poi la realtà est questa , purtroppo...

reddito minimo, subito!!!

altro che balle.

paoloest21 23.08.13 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO SICURO CHE ANCHE LA CONFINDUSTRIA E D ACCORDO CON I GOVERNI CONCLAMATI PERCHE ANCHE LORO CON LA POLITICA FANNO AFFARI D ORO QUINDI QUESTA SIGNORA O LA FAMIGLIA DEVE AVER FATTO DEGLI SGARRI CHE NON SONO ANDATI A BUON FINE QUINDI VA IN GALERA TANTI VANNO IN GALARA MA LA GALERA IN ITALIA NON E UGUALE PER TUTTI E ANCHE LA LEGGE NON E UGUALE PER TUTTI AL SUD ESISOSTONO DEI FALSI INVALIDI LO SANNO TUTTI MA NESSUNO FA NULLA OGNI TANTO IN TV FANNO VEDERE QUALCHE SFIGATO PRESO QUINDI L ITALIA E TUTTA DA RIFARE SOMMERGERLA SOTTO L ACQUA E RIPORTARLA SU.

antonio b., nibionno Commentatore certificato 23.08.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento

MEDIOEVO a tutti gli effetti: dalla cima in giù re, principi, principesse, corte, vassalli, valvassini e valvassori. Per ultimi i servi della gleba, strozzati dalle gabelle e dalla miseria fisica e morale.

Al tempo: pensavano davvero che non sarebbe arrivato il nuovo RINASCIMENTO?

M5S, motore del nuovo RINASCIMENTO italiano politico e culturale, di levatura internazionale, pari a quello storico.

Il suo principe è BEPPE IL MAGNIFICO, la Rete è la sua Fiorenza.

Va beh, non datemi dell' esagerata ma non è per dire, c'è grande affinità con il precursore che come Beppe amava la sua città e i suoi cittadini. Forza Beppe, forza M5S. L'amore muove le montagne. E noi, modestamente...eppur si muove!

maria s., ancona Commentatore certificato 23.08.13 15:57| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha capito che il post sia in difesa di Giulia Ligresti, ha dei problemi intellettivi o é un troll...

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato 23.08.13 15:54| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

pure la salute di Bernardo Provenzano (tumore) è incompatibile col carcere
a quando un post in sua difesa?

s'ifossi foco Commentatore certificato 23.08.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,i ladri son ladri inutile fare distinzioni.

Se si cominciasse a parlare di riscendere in piazza o di altro te ne sarei grato.

simone stellini Commentatore certificato 23.08.13 15:51| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

GRILLOOOOOO....!!'AZZO TE L'HO GIA' DETTO PIU' e PIU' VOLTE! SI ASPETTA IL POST SULL'IMMIGRAZIONE! E' IMPRESCINDIBILE!!!

Aurelio Simmaco, Roma Commentatore certificato 23.08.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Pare proprio che molta gente non capisca il senso del post.
Credono sia in difesa della Ligresti,... poverina!

Esso ha significato di:

Perché solo Lei? E gli altri, perché no?

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 23.08.13 15:42| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

verissimo!!

La forza dei governi è inversamente proporzionale al peso delle imposte.
cit.

ema dell Commentatore certificato 23.08.13 15:40| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

"Lo scandalo è che tutto ciò di cui Giulia Ligresti è accusata è stato - ed è - pratica regolare nelle grandi imprese quotate Italiane. Figli, amici dei figli e amici degli amici, nominati con stipendi milionari nei cda delle aziende di piazza Affari."
E no caro autore del post la povera Giulia mentre sceglieva le borse a tracolla e si fotteva stipendi milionari le aziende da Lei fittizziamente amministrate perdevano soldi con gravi danni economici dei piccoli risparmiatori,se mi dici che in pochi stanno pagando mi trovi d'accordo ma impietosirci per la POVERA Giulia

E TU SARESTI UN GRILLINO CON LICENZA DI PUBBLICARE SUL BLOG UFFICIALE.....
BEH IO TI MANDO AFFANCULO dal profondo del cuore

al solito quando qualcuno si avvicina al potere subisce una trasformazione repentina
"CANE NON MORDE CANE"


W IL POPOLO

s'ifossi foco Commentatore certificato 23.08.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Il ns/ è un Paese che ha tutte quelle condizioni per far insorgere i cittadini di buona volontà, ma credo che la rivoluzione si possa fare anche senza spargimento di sangue.
È sorto quasi spontaneo il M5S, il quale è composta da tutte quelle persone che sono stanchi del “bla bla bla” da parte del PD, PDL e partiti minori, alle urne se siamo intelligenti possiamo capovolgere questo sistema corrotto e mandare gente per bene, ove alla prima tentazione di ruberia, si possa spedire a casa senza che cambi casacca.

GIORGIO 23.08.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe a quando un post con l'elenco reale delle entrate all'erario.Proveniente dalle evasioni fiscali Esempio:
Tizio e Caio evaso euro.......... Erario incassato .........in data ......
Ogni di le guardie di finanza scoprono evasori ma poi ?

Rosa Anna Oioli 23.08.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Bravo harry haller , dov'erano i controllori ? ..perchè i giornalisti (pardon avvocati di parte ) non hanno mai denunciato i casini che stavano accadendo ?...e noi dove eravamo ? non ci eravamo mai accorti che nessuno controllava i controllori ?
Dai...Dai .... non fate/facciamo i furbi.
Ad iniziare da me ......una mezz'oretta di galera a tutti , ed un'oretta di lavori socialmente utili al giorno .. a cranietto... controllati da un nord europeo (così stiamo più tranquilli ).
Troppo comodo incolpare gli altri quando s'inceppa il meccanismo....e prima....?????????????????????

Eposmail

Paolo. B. Commentatore certificato 23.08.13 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

luciano b ti fa male il mio sondaggio,lo sò.e deve farti male,povero vecchietto.rassegnati,sei solo.e resterai solo.ora torna in tana e soffri!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 23.08.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Considerando il danno che ha fatto rispetto a uno in carcere per aver scippato la casalinga, trovo bellissimo che ci rimanga, e spero che ci rimanga altrettanto lionella, quella dei cavalli di razza, e suo padre, il capostipite di questa famiglia di ladroni.

Certo, è anche vero, che tutti gli altri, con le stesse responsabilità, ora stanno in villa a divertirsi, ma credo verrà presto anche il loro momento.
L'Italia si avvia al default, e chi ne è corresponsabile dovrà spiegare le sue ragioni alla folla inferocita.

fabrizio castellana Commentatore certificato 23.08.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Il problema - molto serio - è che se così tanti soggetti giuridici agiscono in un siffatto palese e conclamato regime d'illegalità diffusa, allora è impossibile ripristinarla democraticamente.

nick salius, web Commentatore certificato 23.08.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento

è perfettamente normale che quando qualcuno fa gli scippi in borsa qualcun altrofa da palo la consob che si è fatta passare sotto il naso i bond parmalat cirio argentini e chi più ne ha più ne metta

masiello claudio 23.08.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un Paese malato. Un Paese da rifondare.

PAOLO PETRAROLO, RAVENNA Commentatore certificato 23.08.13 15:07| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per quanto mi riguarda puo' marcire in galera lei e il suo guardaroba firmato.
ORA BASTA!!!!

simone stellini Commentatore certificato 23.08.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO GIOVANARDI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA... DEL CONGO PERO'

aniello r., milano Commentatore certificato 23.08.13 15:02| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Tranquilli tra breve ci sarà un bel tana liberi tutti

AMNISTIA GENTE

E sono tutti felici e contenti a parte la gente onesta

nippur62

nippur 6. Commentatore certificato 23.08.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.informarexresistere.fr/2012/07/01/vi-siete-mai-chiesti-cosa-faccia-il-figlio-di-giorgio-napolitano/

In calce ha altri links interessanti.

Carlo Nocentini, Firenze Commentatore certificato 23.08.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Aniello ha perfettamente ragione. Cancellaate quel capso di articolo di difesa d'ufficio della Ligresti dal Blog......

vincenzo pallavicini 23.08.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

attenzione,senza clamore ma fonti certe,gino pino è un pirla.un faccia da pirla.un superstite dei vecchi troll a pagamento.prendetelo alle spalle e..click !!

Luca M., Rho Commentatore certificato 23.08.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

QUANTO SIETE SADICI E CINICI COI LIGRESTI BRUTTI MASCALZONI CHE NON SIETE ALTRO VOI GRILLINI... NON LO SAPETE CHE QUANDO UN OPERAIO VA IN PENSIONE.. (ANZI MEZZA PENSIONE)... SI AMMALA PERCHE GLI MANCA IL LAVORO?? ALLO STESSO MODO I LADRI QUANDO VANNO IN GALERA SI AMMALANO PERCHE NON POSSONO PIU RUBARE... W M5S

aniello r., milano Commentatore certificato 23.08.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incredibile l'articolo su Giulia Ligresti. Da vera conservazione e difesa dei poteri forti e precostituiti.

Si difende la Ligresti alzando un polverone dicendo che sono tutti ladri e si punisce solo lei. Meglio non punire nessuno, allora.

Ci si mette dalla parte di Feltri (16.000 euro netti/mese: lo ha detto lui) che dice che la Ligresti, poverina, sta soffrendo in carcere. E tutti gli altri carcerati che vivono in 8 metri quadrati in 5?

Chi ha vissuto in case sfarzose ed ai vertici della jet society, ha bisogno di passare un periodo al fresco e di restarci se i giudici dimostreranno i fondi neri all'estero.

Mi meraviglio di Grillo che ospita certi articoli in primo piano. Ma si sa i Ligresti erano ramificati ed avevano molte amicizie anche nel mondo dello spettacolo. Vergogna !!!!!!!!!!!!

vincenzo pallavicini 23.08.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra che cadano tutti dal pero, ma le ruberìe, le malversazioni, le truffe, gli inganni alla Legge sono sempre stati sotto gli occhi di tutti: doveva essere un comico a denunciare lo scandalo Parmalat? Doveva essere un comico a far cessare la truffa del prefisso "144"??? Ma dove minchia sono i controllori????

harry haller Commentatore certificato 23.08.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il M5S è ormai ovunque.nessuna speranza per altri partltl.il sondaggio di oggi ci da al 45 x cento!!!!caffè a 5 stelle qui.

Luca M., Rho Commentatore certificato 23.08.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo tremendamente in ritardo ma se qualcosa si muove, può essere un inizio...
"Un viaggio lungo mille chilometri inizia con un piccolo passo", Lao Tse
Con buona pace della Signora Ligresti, oggi mi va di essere ottimista :)

Daniela M. Commentatore certificato 23.08.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLOOOOOO....'AZZO TE L'HO GIA' DETTO PIU' e PIU' VOLTE! SI ASPETTA IL POST SULL'IMMIGRAZIONE! E' IMPRESCINDIBILE!

Aurelio Simmaco, Roma Commentatore certificato 23.08.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

l'italia è come BLOB quel liquido nero mellifluo che tutto avvolge mentre avanza
e così ha avvolto tutto
la politica la finanza la magistratura lo sport

tutto è stato corrotto e concusso

pensate davvero che basterà una ns croce sul ns simbolo x cambiare questo marciume?

venderanno cara la pelle..

a qualcuno succederà qualche spiacevole incidente
a qualcuno salterà in aria la macchina
a qualcuno verrà voglia di gesti inconsulti
da qualche parte salterà qualche stazione

tutti i poteri oscuri che governano indisturbati dal fine guerra il ns paese (USA) faranno come sempre il massimo(?) x rimanere al potere x il ns bene

quindi la strada è molto lunga e prendiamo fiato

p rabanne, torino Commentatore certificato 23.08.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

in questa storia vi siete scordati di citare la UNIPOL e quindi le COOP. Che forse in questi anni hanno fatto danni anche maggiori nelle tasche dei soci e degli azionisti..
Grazie

vanni baldi 23.08.13 14:39| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

povera razza italiana... le figlie sono più brutte dei padri! (vedere marina).
e pure cagionevoli di salute, anche se ne vengono a conoscenza al momento di andare in galera.
appunto per Darwin: rivedere teoria evoluzione

mister x, ravenna Commentatore certificato 23.08.13 14:24| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

(null)

raffaele pianese 23.08.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di ruberie:

Sapete perché l'Italia è paralizzata?
Perché il Popolo, è paralizzato.

Ai nostri politici, che gadagnano da 10 - 20 mila euro al MESE non gliene FREGHERA' MAI NIENTE di cambiare il Paese; mal che vada, con quanto guadagnano, fra stipendi, Tfr e mega-pensioni a fine missione ci mangeranno per generazioni.

Siamo NOI, che dobbiamo muoverci,loro non si muoveranno mai.
Le aziende contnuano a chiuder e loro litigano come bambini, IMU si, IMU no.

Iniziamo dagli spiccioli:

stop ai gratta e vinci, stop alla benzina, prendiamo il tram, stop al calcio, spegniamo la TV, stop al consumismo, stop alle operazioni bancarie a vantaggio loro, stop all' 8 x 1000 alla chiesa omofoba e disumana, che pilota nel male la politica.

Continuiamo, con i NOSTRI valori:
fratellanza, umanità, rispetto del prossimo, civiltà, solidarietà, al posto del solito menefreghismo dove l'uomo affonda.

Risparmiamo i soldi sudati a fine mese, riscopriamo la bellezza di vivere con poco e col sorriso nel cuore: SI PUO FARE, ed è ciò che il sistema cerca di impedirci di fare.

Proseguiamo cercando OGNUNO facendo quel poco che gli compete per migliorare se stesso e chi gi sta intorno.

Loro sono POCHI.

Noi siamo fin TROPPI. Siamo un oceano di 60 milioni di persone.

Possibile che non riusciamo ad uscire dalle nostre vesti di pecore stupide, almeno una volta?

Visto che cerchiamo ognuno di fare il nostro interesse, FACCIAMOLO DAVVERO! Ma nel senso giusto!

Distruggiamoli!
Riprendiamoci il Paese, la Dignità, l'Unità, la Vita!

orlando furioso 23.08.13 14:15| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

L'anarchismo è la tendenza alla perfetta felicità umana. Esso dunque è, e sarà sempre, ideale di rivolta, individuale o collettivo, oggi come domani.
Bruno Misefari

paoloest21 23.08.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

la legaiola ha già cambiato due nik in un'ora: Esmeralda Conti i Giangiacomo Pennisi: Ivanona ma fatte vede!

oreste m******, sp Commentatore certificato 23.08.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

Io ho riposto la mia causa nel nulla.
Max Stirner

paoloest21 23.08.13 14:08| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché fare un post pro-Ligresti? Quando grazie a irregolarità nella compilazione del bilancio della compagnia assicuratrice con l’alterazione della voce “riserva sinistri” secondo il Gip il danno derivante dal presunto reato di manipolazione del mercato è stato “pari a 207.400.000 euro per le azioni ordinarie e 44.200.000 per quelle risparmio, per un totale di 251.600.000 euro”. Non ne possiamo più di paladini difensori di Ladri, Farabutti, Evasori.
Basta, siamo letteralmente accerchiati dalla banda di servi-leccaculo e pseudogiornalisti che tentano di alterare la realtà facendo passare un Delinquente per FRODE-FISCALE come un martire della giustizia. Parliamo di cose serie per favore. I Ladri che marciscano in galera e che se hanno bisogno di cure abbiano lo stesso trattamento riservato agli altri detenuti!!!!

Sante Marafini 23.08.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

qui al sud i piddini vanno a braccetto con i camorristi e gli ndranghetisti.
senza vergogna si fanno vedere ai matrimoni delle figlie dei padrini, alle feste dei camorristi, gli cercano i voti, gli fanno favori.
fanno schifo, sono peggio dei loro alleati pidiellini, almeno questi sai chi sono.
il pd nel sud e' un partito-clan: la conservazione dei malnni del sudallo stato puro.
chi li vota andrebbe pisciato in faccia e preso a calci in culo

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 23.08.13 14:00| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Il caro Marco Di Gregorio si è dimenticato di citare il fratellino della Giulia Ligresti
già espatriato all'estero in svizzera(e non estradabile)
Questo è il vero motivo perché non viene scarcerata.
Il motivo vero di questo post?
Che cosa è un test di sopportazione popolare?
Chiunque si trovi al potere in questo momento ..è ha rischio linciaggio..se era questo che volevate sapere.

michele ., rimini Commentatore certificato 23.08.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

il blog mi piace ogni giorno di più, puoi leggere cose interessanti ma anche divertenti, come oreste che è pensionato statale col piede nella fossa, giorgino che è cornuto, ecc... ragazzi me fate morì...

mic.r. 23.08.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

pur di non votare d'alema voterei anche jack lo squartatore .........ma per fortuna esiste beppe ed il movimento 5 stelle.
e' un piacere votare per me stesso ed i miei figli, per l'italia e la giustizia sociale.
forza 5 stelle, per sempre.
ma se non esistesse il movimento voterei tutto ma mai il pd.
li conosco bene, sono ladri porci e mafiosi e odiosi perche' nonostante siano la feccia d'italia credono di avere il primato della democrazia e dell'etica.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 23.08.13 13:57| 
 
  • Currently 2.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

sud, palla al piede dell'italia!!

no votato lega nord ? hai hai hai ahi ahiaaa

assunzioni di 12000 (sic) prof...(mah, si fanno meno figli e si assumono piu prof)
oltre ai miliardi dati da poco per il terremoto del belice...

mentre fessi sudisti (ausilario pompiere) si fanno beccare a bruciare boschi...per tener il posto

Giangiacomo Pennisi Commentatore certificato 23.08.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

NOTIZIE DAL NORDAFRICA:

scoperto un giro di falsi invalidi . Sono 197 le persone, tra falsi invalidi, medici e politici, segnalati dalle fiamme gialle al procuratore della Repubblica di Modica, Francesco Puleio, per un danno erariale complessivo di circa 1 milione di euro.


somaro lombardo, paga e tas

Giangiacomo Pennisi Commentatore certificato 23.08.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

ma che ci mettiamo a difendere i Ligresti?
indifendibili

bella questa:
http://www.youtube.com/watch?v=-LOWryTpaGQ

Alberto Alberto 23.08.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Viva il suicidio di massa per evasori ladri e pedofili

Marcelli marcello 23.08.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

io li metterei a lavorare come volontari alla caritas

tenendoli sotto controllo... avviamente potrebbero rubare anche li.

kaar 23.08.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai Ligresti il calcio in culo si può dare anche gratis e senza voto.
Facile piangere solo quando ti beccano...

michele ., rimini Commentatore certificato 23.08.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Musica??

http://youtu.be/7dk8oysKtv8

er fruttarolo Commentatore certificato 23.08.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Questi giudici schierati e faziosi, che si accaniscono a perseguitare le brave persone, è uno schifo!
Come quella volta che si sono accaniti contro TOTO RIINA, reo di voler portare fuori dalla fame e dalla miseria di sistema, la Sicilia.
E se consideriamo che non sono stati neanche eletti dal popolo è ancora più grave.
non ne possiamo veramente PIU'

rocco 23.08.13 13:33| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Devono Parlare, parlare,parlare,parlare,parlare.
Sai che goduria per i ladroni politici.

virus 23.08.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

..e intanto peluso, il figlio della cancellieri e'stato assunto come manager dalla telecom dopo essere stato 2 anni a guidare in gruppo in mano all'unipol e farlo affossare?
lo stesso peluso che fu nominato manager fonsai dalla famiglia ligresti dopo che, come manager unicredit resposabile fidi della banca aveva fatto ottenere al gruppo fonsai 150 milioni di euro?
che giochi ci sono sotto fonsai e il gruppo ligresti?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 23.08.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Ligresti avrebbe minacciato di suicidarsi ? Semmai di suicidarli ... con tutto quello che sa di Mediobanca

Paolo C., Roma Commentatore certificato 23.08.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perché i Ligresti gli Agnelli i Berlusconi (dopo avergli sequestrato i beni) non se ne vanno affanculo tutti in posti tipo ad Hammamet.
Se uno di loro viene beccato inizia la sceneggiata dei problemi di salute,e incompatibilità con il regime carcerario .
Come se gli altri detenuti invece stessero in hotel a cinque stelle.
Se una di queste merde finisce in galera per me possono buttare anche la chiave..
In fondo non sono questi personaggi che stanno affossando milioni di famiglie

michele ., rimini Commentatore certificato 23.08.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/2013/08/passaparola_-_il_paradiso_fiscale_delle_fondazioni_politiche_barone.html

E' una guerra persa... Cercare qui il malloppo. Forza, qualche portavoce di buona volontà che sollevi il tappeto.

vito b. Commentatore certificato 23.08.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

""Che sorpresa: anche a Piero Fassino piacciono gli yacht""


http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/08/23/che-sorpresa-anche-a-piero-fassino-piacciono-yacht/690410/


gli amministratori pubblici da quello eletto nel piccolo comune al più alto in grado non dovrebbero restare al loro posto o salire di livello per più di 8 anni e già mi sembrano tanti!!!


si dovrebbe fare come nelle caserme dei carabinieri dove il comandant e viene fatto ruotare dopo un po' di tempo, ci sarà un motivo?

vedrete che difficilmente poi qualcuno ti invita a fare una gita in barca:)


paoloest21 23.08.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

l'italia è marcia dalla testa ai piedi,non sono solo i politici ad esserlo come tutti noi spesso pensiamo,loro ne sono solo la massima espressione,c'è marcio dappertutto,gli yuppies bocconiani degli anni 80 si sono formati con la regola del fottere il prossimo,sono gli stessi che occupano ed hanno occupato posti statali di prestigio e che hanno organizzato le più grandi truffe del 20 secolo,occupano l'intero sistema giornalistico italiano,dulcis in fundo abbiamo emsso il loro professore al governo...se il m5stelle andrà al governo prepariamoci ad una brutta stagione perchè questi l'osso non lo mollano,attentati e schifezze di ogni genere sono dietro l'angolo,
il bocconiano ha imparato studiando che il profitto è sopra tutto,uber alles.

emilio m., varese Commentatore certificato 23.08.13 13:19| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

ma viene mai in mente a nessuno che noi italiani siamo fondalmentalmente un pò fessi?

tozzi marcello 23.08.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se posso dirlo, la figlia di Ligresti è proprio bona

mic.r. 23.08.13 13:14| 
 
  • Currently 1.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando si parla di informazione
In Italia la libertà di informazione non esiste
I giornali appartengono a gruppi del potere economici che li usano non per vendere ma per attaccare o difendersi . Non per dare le notizie ma per nascondere . Berlusconi e l'apoteosi del conflitto di interessi. Ma pensate alla Fiat che sta chiudendo tutte le sue fabbriche in Italia e nessuno lo scrive perché controllano la stampa e il corriere della sera
I giornali sono fatti dai giornalisti e dato che conosco la categoria . Se stanno sotto il70% di bugie li considerò accettabili ma di solito sono molto al di sopra e perciò è meglio evitare di leggerli
Tra le tante bugie che scrivono ci sono anche i rapporti di vendita
In 10 anni a forsa di scrivere bugie hanno perso più della metà dei lettori
e quindi gonfiano anche i dati di vendita
Chi lo ha detto ? Beppe grillo Marco Travaglio Antonio Padellaro uno qualsiasi del m5s no un ex capo del governo e dirigente politico max D'Alema hanno anche l'inpudicizia di confessare il reato e proprio vero il pesce puzza dalla testa di c....o

Riccardo Garofoli 23.08.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi ricordo bene al sud di milano ,anni ottanta, ligreschi,cabassi,berlusconi e romagnoli erano famossissimi ma non per opere di bene,ma per imbrogli, comperavano terreni agricoli,manco una cuccia potevi costruire che subito era abusivismo, epoi alla regione si facevano legiferare varienti e il tereno di valore centuplicava e loro poi vendevano oppure costruivano ecc, alla faccia nostra, dunque i soldi li hanno fatti così in tutto, a me che la signora sia in galera non me ne frega niente,mi spiace ch non ci sia pure il padre, allora si diceva che erano mafia, non per dire, mafia sul serio,perchè alcuni ne avevano pure paura, cioè paura di mafia vuol dire paura di essere eliminati,dunque dopo loro berlusconi,cabassi, ligreschi romagnoli ci andò in galera per un mese appunto per concorso esterno di associazione mafiosa e mi apre che sia stato pure socio di berlusconi, a me non fanno pena manco un pò, qunte persone hanno rovinato questi, bisogna portare il paese alla legalità che se funziona è ricchezza, che vuol dire soldi a chi ha idee e prestiti e posti per competanza e niente mazzette, solo gente che lavorta per lo stato con competenza e a stipendi normali, ad esempio come in germania, dobbiamo governare noi, il m5s deve governare il paese

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Ahò giovannina stá sur piede de guera....ma possibbile che nun se trova un nordafricano fumato grillino disposto a ngroppassela? .....daje fatece sta grazzia !
P.s. A lui je piace esse n'caprettato durante er rapporto....

luis p., roma Commentatore certificato 23.08.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

i ligresti si presentano eleganti e colti...ma come i mafiosi non sopportano il carcere e si fingono ammalati.....ma quando rubavano la povera gente .dove erano le malattie. prendetegli tutto e dategli il 41 bis

salvatore c., viborg Commentatore certificato 23.08.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

in attesa della milionata di egiziani e siriani: Immigrazione, ripresi gli sbarchi in Sicilia
140 siriani soccorsi al largo di Siracusa

Esmeralda Conti Commentatore certificato 23.08.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

news dalla nuova colonia nordafricana ,ex italia!!!

<il marocchino sovente la picchiava perché, secondo lui, usava stili di vita ed indossava vestiti troppo occidentali sul luogo di lavoro in particolare.

<Un tunisino di 22 anni Saddam Mejri era agli arresti domiciliari con l’accusa di:
a:ricettazione,
b:furti,
c:spaccio di droga
d:detenzione illegale di armi
e: .. e non ottemperava gli obblighi imposti dal provvedimento restrittivo in quanto doveva:

f: frequentare altri compaesani pregiudicati
g: frequentare una minore di 16 anni.
MEJRI spesso le faceva fumare la droga e poi consumava atti sessuali

CERTO CHE CI VUOLE DEL CORAGGIO A SCOPARE CON UN TUNISINO : DENTI NERI, ODORI VARI , VUNCIO , BARBA INCOLTA E ISPIDA, LE GOCCE DI SUDORE CHE TI CADONO ADOSSO E CHE SUBLIMANDO RILASCIANO AROMI ALIMENTARI MISTO FUMO ... SEMPRE SPERANDO CHE NON ABBIA LE PULCI IN QUELLA ZONA MASCHILE...

< gia' libero il moldavo (probabilmente fatto o ciucco) ventiseienne che venerdì sera è piombato con la sua Seat Ibiza sulla folla che assisteva allo “Young festival”,

macchina ovviamente sfasciata e stranamente assicurata: il giovane e l’amico che era con lui sono scesi dall’auto e si sarebbero accesi una sigaretta, noncuranti di quanto causato.

Non si potrà comunque attribuirgli la guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti, ammesso che al momento dello schianto in piazza del Donatore fosse ubriaco o drogato: il giovane è stato trasportato al pronto soccorso, ma una volta in ospedale non si è fatto visitare e si è dileguato

<<I carabinieri non sono potuti arrivare in tempo per evitare il dramma hanno ma hanno arrestato la bestia: un iracheno di 32 anni: Quel che trovano invece è molto peggio. Una donna di 42 anni a terra, sopra lo straniero
«Era orribile, senza denti, il viso pieno di cicatrici». Un mostro che tra un insulto e una minaccia l’ha gettata a terra, pestata e poi stuprata.

ecco dove ci ha portato quell'idiota mentalita buonista sinistrosa e del si

Esmeralda Conti Commentatore certificato 23.08.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sempre sono d'accordo con le posizioni un po' anacronistiche del movimento, pur avendolo votato!
Però finalmente qualcuno dice cose sacrosante sull'argomento! Prassi utilizzate da molte famiglie o lobbies industriali. Non sento più parlare dei capitali all'estero degli Agnelli, dei Debenedetti, dei Colannino, ecc ecc ecc.Dei bilanci studiati per confondere le acque, Degli utili trasversali non provenienti dalle azioni o dagli stipendi faraonici o dai premi legali, ma assurdi!

giuseppe zingoni 23.08.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

tutti i ricchi che finiscono in carcere diventano tutti incredibilmente e improvvisamente malaticci....guarda un pò il caso a volte...

Andrea M, Firenze Commentatore certificato 23.08.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Da quando e' uscito lo scandalo Ligresti di Ignazio Larussa detto Gnazio non lo si sente piu' parlare in pubblico.
Cadaverini nel suo armadio ?

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 23.08.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

scusate, sono una leghista ignorante , ma vorrei chiedere ai voi grillini , che avete studiato tanto e siete acculturati, un consiglio.

sono in lista per avere la casa popolare: voi dite che con le centinaia di migliaia di immigrati arrivati e in arrivo con i relativi ricongiungimenti, riusciro' prima di morire ad entrarne in possesso ?

sono andata in comune a chiedere informazioni, e mi hanno fatto vedere la lista: sono al decimo posto insieme a 4 italiani e 250 stranieri con 10 figli a testa e 1000 euro di reddito: mi han detto che difficilmente riusciro' ad avere la casa, forse, una decina di anni.

intanto la padrona di casa mi sta dando lo sfratto, e tra le 1000 agevolazione e sussidi dell'inps dicono che non mi spetta nulla, non ho nessuna caratteristica per avere un'aiuto in quanto ero commerciante e in teoria dovrei essere per lo stato sinistro/buonista,,,, ladro ed evasore oltre ad aver messo da parte qualche milionata di euro.

poi, ho lavorato solo 30 anni e sono troppo giovane per l'assegno di solidarieta ... e , poi son gia' tutti impegnati per per gli amici fratelli che stanno richiedendo la pensione ai nonni che abitano in nordafrica e nell'est.

oggi sono arrivati altri 140 a chiedere sussidi in italia, mentre coglioni buonisti insieme ai grulli,alla kyenge e alla boldrini stanno brindando: sono solo degli sfigati in quanto non sono riusciti nella vita a fare soldi come Berlusconi e allora preferiscono affondare l'italia con questa ideologia del dentro tutti..

Esmeralda Conti Commentatore certificato 23.08.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poverina
Ma non c'è un format tv che gli si addica ?
Sembra che sia molto esperta di equini
O qualcosa su come prevenire le truffe avrebbe anche tanti consulenti

Riccardo Garofoli 23.08.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

poverini!!! appena li prendono con le mani nel sacco si ammalano subito......
ma che strana malattia e'??

BUONGIORNO BLOG!!!


Capisco la provocazione, la critica agli organismi di controllo e a Mediobanca (la cui funzione non è mai stata di incentivo al capitalismo italiano, ma volta a fare in modo che nessun altro imprenditore si aggiungesse a infastidire i soliti noti), tutto vero, per carità.
Ma sinceramente NON RIESCO a provare pena per Giulia Ligresti, rampolla di una famiglia paradigmatica del CAPITALISMO STRACCIONE ITALIANO.
Le carceri italiane sono piene di storie di detenuti che griderebbero vendetta, ma che nessuno si dà pena di ascoltare. Mentre i colletti bianchi la sfangano sempre.
Quando questa parentesi dietro le sbarre sarà terminata anche per Giulia Ligresti, state pur certi che continuerà a star meglio di te, di me, di tutti noi messi assieme, come è sempre stato.

...e intanto il fratello Paolo Ligresti (divenuto cittadino svizzero, come Marchionne e De Benedetti) fa sapere che a lui di tornare in Italia "non interessa". Proprio lui è il primo a preferire di godersi il malloppo lasciando al fresco padre e sorelle.

PER FAVORE, LE CAMPAGNE UMANITARIE FACCIAMOLE PARTIRE DAL BASSO, NON DALL'ALTO!

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 23.08.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse l'unica cosa che in italia comincia a funzionare è proprio la Giustizia , ma attendo ancora delle conferme. Per il resto inizio a vergognarmi sul serio quando parlo con altri cittadini europei.

Davide Citrolo 23.08.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Di Gregorio, visto che si ritiene così bravo perché non fa il concorso da magistrato così poi può sperare che le capiti la competenza territoriale per aprire una bella inchiesta in cui chiedere la galera per tutti i dirigenti della finanza bancaria italiana degli ultimi 40 anni?
Perché non la smettete di fare i saccenti su inchieste giudiziarie di cui non avete le carte e le competenze necessarie per stabilire chi debba essere legittimato o meno a stare in carcere?

Stefano Bakara, rubano Commentatore certificato 23.08.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Io amo il caldo e l'estate, ma spero che l'autunno arrivi con largo anticipo e cadino un bel po' di foglie morte...e infette...

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che gran bella donna ! ... e che padre, bello e bravo.
Peccato sia(no) così cagionevole/i.
Auguri di cuore perchè possano presto ristabilirsi.
(non dubito).

federico bacci 23.08.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono stufo dell'Italia e degli italiani!

e la cosa bella e' che sono Italiano.

quando esci dall'Italia scopri un mondo, capisci che gli Italiani meritano di fallire... ma di fallire sul serio!!!
solo cosi' forse gli Italiani si potranno svegliare!
NON FUNZIONA PIU' NIENTE E ANCORA PARLIAMO DI QUESTE MERDE DI POLITICI!!!

kaar 23.08.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per fortuna che c'è il M5S.
Gli intoccabili sentono il tintinnio delle manette ed alcuni preferiscono svernare in Svizzera vicino al proprio tesoretto.

stefano m. Commentatore certificato 23.08.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Beppe e Casaleggio, ma perché non date voce a chi i soldi li fa recuperare veramente?

Con questa operazione tante persone e aziende hanno recuperato soldi dalle banche che avevano truccato i conti.

Perché non ve ne occupate?

www.umarcocali.com/2013/08/perche-ing-lease-e-fuggita-dallitalia-e.html

Leopoldo Leopo Commentatore certificato 23.08.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

hanno proprio la faccia la delinquenti !!!

kiks1 23.08.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando si tratta di andare in galera, questi oligarchi sono sempre di salute cagionevole.
Ma per truffare, rubare, evadere, la salute è sempre ottima, eh?

Paolo r., Padova Commentatore certificato 23.08.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Se questa o il padre parla i politici sono fottuti.
Parlate, parlate, parlate.

virus 23.08.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento

alé..in perfetto stile Grillo: colpire tutti per non colpire nessuno. Grillazzo la responsabilità penale é personale, non lanciare sempre accuse in aria ad cacchium, porta prove quando accusi. Come su MPS, hai scassato x un anno..poi la magistratura ha acclarato che ci son state gravi anomalie gestionali ma nessun arricchimento personale né peculati..ha rutt i ball grill

giorgino d., bologna Commentatore certificato 23.08.13 12:17| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la vera risposta ,non erano coinvolti anche politici?

andrea s., trieste Commentatore certificato 23.08.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Politometro, politometro, politometro....

Pantomima Rossa Commentatore certificato 23.08.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parole Sante.

Ivan Bentivegna, Roma Commentatore certificato 23.08.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

ultimo x i troll

oreste m******, sp Commentatore certificato 23.08.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori