Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gli Houdini della parola

  • 1008


Houdini.jpg

Non possiamo più parlare. Il politically correct ha trasformato le nostre conversazioni in parole sintetiche. Di plastica. Le ha svirilizzate. Parlare come si pensa è diventato uno scandalo. La morte è un dolce trapasso. Berlusconi è uno statista, non un evasore fiscale. Non si diventa vecchi rincoglioniti, ma anziani saggi. I lavori umili e socialmente utili sono scomparsi. Lo spazzino è un operatore ecologico. Non ci sono più ciechi e sordi, ma non vedenti e deboli di udito. Questa piaga ipocrita, questa mascherata sta travolgendo tutto e tutti. Napolitano non è neppure nominabile in Parlamento. All'ingresso di Montecitorio la politically correct Boldrini metterà la targa "Non bestemmiare e non nominare Napolitano invano". E che dire dei parlamentari condannati che si fanno chiamare "onorevoli"? Forse dovremmo chiamarli "onorevoli delinquenti"? E dell' "agibilità politica" al posto della grazia? Chi dovesse esclamare, magari a pieno diritto, "Paese di merda" sarebbe sanzionato, se avesse detto "Questo è il Paese che amo" sarebbe un perfetto candidato per la presidenza del Consiglio.
"L'invalido si alza forse dalla carrozzella perché qualcuno ha deciso che lui è ufficialmente un "ipocinetico"? L'omosessuale pensa forse che gli altri lo amino di più, o lo odino di meno, perché viene chiamato "gay" (un termine riesumato dal gergo criminale settecentesco, dove stava a indicare chi si prostituisce e vive di espedienti)? L'unico vantaggio è che i teppisti che una volta pestavano i froci adesso pestano i gay". (*)
Mentre parli devi continuamente e seriamente valutare se ogni parola che stai per pronunciare può urtare la sensibilità di qualcuno: un gruppo religioso, un'istituzione, una comunità, un'inclinazione sessuale, un'infermità, un popolo. Per non avere problemi devi limitarti ai saluti "Buongiorno e non mi faccia dire altro". Ti trasformano in un Houdini della parola, in un contorsionista del significato. Non sai più come chiamare le cose, le persone. Un immigrato clandestino è un rifugiato alla luce del sole. Razzi non è ignorante, non ha una perfetta padronanza della lingua italiana. E' una dittatura che riguarda anche noi stessi. "Non facciamo fiasco, riusciamo meno bene del previsto. Non siamo drogati, eccediamo nell'uso di sostanze stupefacenti. Non siamo paralizzati, ma affetti da tetraplegia. E la nostra verecondia verbale si spinge oltre la morte: un cadavere. esortava il "New England Journal of Medicine", andrebbe chiamato "persona non vivente". Di conseguenza, un cadavere grasso sarà una persona non vivente portatrice di adipe."(*)
(*) La cultura del piagnisteo - Robert Hughes

lasettimanabanner.jpg

Potrebbero interessarti questi post:

La pessima idea della Boldrini
Passaparola - La perdita delle parole - Erri De Luca
Il capitano Achab e il politically correct

18 Ago 2013, 12:43 | Scrivi | Commenti (1008) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1008


Tags: Boldrini, Houdini, La cultura del paignisteo, politically correct, Robert Hughes

Commenti

 

IMPOSSIBILE USARE LA RAGIONE CON LA MENZOGNA E LA DEMENZA DOMINANTI

IN QUESTO SCHIFO DI PAESE IL CONTO SI FARÁ ALLA FINE CON IL FERRO.

Con le parole “Tutti i mezzi sono leciti per la conquista del potere” Lenin animava la bassezza delle masse.

Eliminati Craxi, Andreotti, Berlusconi, la Sinistra riformista e la destra liberale non statalista.

Sono 24 anni che durano le purghe dell´apparato mafioso italiano.

A 24 anni dalla caduta in tutto il mondo dei regimi della “menzogna” e della “bassezza” il Muro italiano della violenza dell´apparato burocratico mafioso parassita sopra la pelle dei Lavoratori e di chiunque abbia la capacitá della intelligenza di inventarsi un lavoro onesto che produce benessere per se e per gli altri é piú saldo che mai.

Una massa sterminata ignorante e demente, abbrutita dalla “menzogna” lo tiene in piedi con la sua “bassezza”.

Negli ultimi 9 mesi, in Italia, 50.000 imprese dismesse (di cui il 50% imprese con societá di capitale), piú di 10.000 fallimenti.

SI DICA LA VERITÁ AI LAVORATORI.

Il ragionamento é alla portata della piú modesta intelligenza e non occorre certo essere dei geni come Rubbia per capirlo.

Occorre solo un pizzico di Buona Volontá.

Se la spesa per mantenere l´autoritario totalitarismo dell´apparato burocratico statale é costante e se le Imprese e i Lavoratori sottomessi alla oppressione diminuiscono, la oppressione su ogni singola Impresa e su ogni singolo Lavoratore non puó che aumentare, accelerando ogni giorno in piú la distruzione delle capacitá produttive e il numero dei disgraziati nel Paese.

A 24 anni dalla sua caduta in tutto il mondo (anche nella ex Cina di Mao da cui oggi ci sarebbe tanto da imparare) non potrá durare ancora per molto in Italia la “menzogna”, la demenza e la violenza del Muro dell´apparato burocratico mafioso “pubblico” sopra la pelle dei Lavoratori.

La strada a cui spinge piú che mai la bassezza incarognita e vigliacca é quella del disastro.

Umberto Ciotti 28.11.13 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Dany...

Dino Colombo Commentatore certificato 24.08.13 01:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segnalo un ottimo sito con tutte le notizie relative al m5s www.m5snews.it è c'e' anche l'app per Android che include le news e lo streaming del solo audio (16Kbps Mp3) del canale La Cosa!

Francesco Lisi Commentatore certificato 22.08.13 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Credo che la lingua italiana offra infinite possibilità di comunicazione e permetta di esprimere qualsiasi concetto o idea senza essere offensivi o irrispettosi degli altri. E' evidente che le parole non sono sempre intercambiabili. Se per dire italiano uso il temine "mangiaspaghetti" o "negro" anziché afro-americano, forse non sono automaticamente razzista, ma è certo che un certo tipo di linguaggio rivela scarsa attenzione all'altro o per lo meno una buona dose di superficialità. Qualcuno dirà che in fondo sono solo parole e la violenza nelle parole non equivale alla violenza "vera". Io non credo sia così, ritengo vero il contrario e cioè che la violenza fisica, la discriminazione e l'intolleranza verso chi è differente da noi, nel senso più universale del termine, abbia origine proprio nel linguaggio che denota sovente un pensiero o un a cultura ben definita a monte di questo. D'altra parte non era casuale che tutti i totalitarismi disponessero di un frasario lucidamente violento verso i "nemici" e che la propaganda fosse determinante nel mantenimento del potere. Il linguaggio costruisce la realtà..non sottovalutiamo la forza delle parole.

Beggi Gian Franco 22.08.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

libertà
Prima del sesso,
prima del cibo,
prima dell’acqua,
ogni essere anela
e rivendica la più preziosa,
la più necessaria condizione;
la libertà!
La rivendica dove non può trovarla.
Combatte contro chi non può dargliela.
Coltiva odio, si costruisce feticci e li adora.
Si mette insieme per andare contro.
E ‘ pronto a dare la propria vita solo se identifica il nemico
o attribuisce questo status a qualcuno.
Dualità, groviglio di cellule, miliardi di combinazioni
Dis_umane che partoriscono infinite maschere e tutte stupide.
Quale destino per la razza umana?
Libertà grida
a tutti i venti ma ne è il carceriere.
Un granello, basterebbe solo un granello
di amor proprio e volersi bene.
Per paradosso, è così semplice che crediamo non sia possibile.
Libero è quell’individuo che ha consapevolezza ed umiltà.
Nessuna catena potrebbe mai imprigionarne lo spirito.
Solo l’oblio dell’Anima e la sottomissione spirituale rende schiavi e privi di libertà.
Il nemico non esiste.
L’ostilità, l’odio e l’ignavia sono solo dento di noi.
La libertà siamo noi stessi.
La libertà però,
va amata ed apprezzata.
Libera_Mente,
libero… CUORE
Luis.m.r.

GIOVANNI SAGONE, ANCONA Commentatore certificato 21.08.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In effetti, l'attenzione eccessiva all'uso delle parole sta diventando una sorta di "gabbia d'acciaio" (come direbbe Max Weber) dalla quale la società odierna non riesce ad uscire.

Il Panopticon ., Casale Monferrato (AL) Commentatore certificato 21.08.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Vero .. Ipocrisia e camuffamento ..alienazione dal senso delle cose.. Basta chiamarle in un altro modo e opla'..Houdini c'est moi..

alessandro rosso 21.08.13 07:14| 
 |
Rispondi al commento

CANZONE uscita nel 2000

Una mattina giunge l'eco delle bombe
l'adrenalina in corpo con la rabbia che mi spinge
a protestare far saltare tutto in aria
ma è arrivata la notizia: è una guerra umanitaria

e protestando poi mi son trovato solo
è una belva sanguinaria va rasa al suolo
lanceremo solo bombe con testata intelligente
quattro giorni ed è finita atnto tu non senti niente

anestetizzato dalla NATO mi sento sollevato
ma rischio di confondermi
se incontro un immigrato
e del lavavetri faccio volentieri senza
il profugo lo accetto perchè lava la coscienza

guerra finita tutto torna come prima
gli aiuti umanitari ridotti alla rovina
e per magia o forse solo per destino
il profugo ritorna ad essere clandestino

ipnotizzato dalla NATO...

Gabri ele 20.08.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione alle parole:
Berlusconi è un frodatore NON un evasore fiscale (assai diversi i due concetti).

due anni fa hanno abrogato l’articolo 724 del codice penale, chi bestemmia può farlo senza rischiare sanzioni penali (servito a interrompere il processo in corso a l’Aquila per la famosa bestemmia dell’orchidea dedicata a Rosy Bindi).
Purtroppo rimane il "non nominare Napolitano invano" che Sua Grazia ha probabilmente mutuato a sua insaputa dal padreterno (ogni pretesto è buono per interrompere i discorsi dei grillini in parlamento).

Non ho ancora capito da dove scappa fuori l'inesistente neologismo "agibilità politica" quando esiste il vocabolo "impunità" che c'azzecca meglio e rende molto chiaramente l'idea (forse troppo chiaramente)... infatti http://www.treccani.it/vocabolario/agibilita/ parla di diritto da far valere in processo, non a processo terminato, quindi non c'entra nulla e fa pena vedere che persino i giornali "contro" usino tale obbrobrio lessicale.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 20.08.13 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Perfettamente d'accordo!

Alessandro P., Livorno Commentatore certificato 20.08.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Non tutti vengono condannati se dicono ,paese di merda , un grande innominabile lo disse molto chiaro "Italia di merda "ma non si prese neanche un rimprovero e per una bestemmia in TV si arrivò persino a dire che in certi contesti.. ,ci sono leggi che sono fatte per il popolo non più sovrano ,vedi referendum scippati ,ed applicate solo al popolino e non ai potenti poi se a qualcuno scappa che l'italia è un paese di m... viene condannato ,sempre se è fra i condannabili. Decidiamoci a mandarli tutti a casa anche a costo di fare come loro ,promettono tanto e non ne mantengono una ,anzi direi che ne approfittano per dirci che non abbiamo capito un tubo .

Francesco Piu 20.08.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Diceva Beppe nei suoi spettacoli anni '90, "state attenti, perché vi fregano con le parole".

Riccardo Passardi 20.08.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Direttamente dalla cittá di Houdini eccomi a dire che quelle del post sono parole che condivido all’infinito per cento, come del resto tutte quelle di BEPPE. Come possiamo pretendere che i vari partiti e la stampa ci raccontino la veritá se giá nel linguaggio si é forzati a mentire, a dire una cosa per l’altra, ad abbellire le cose in maniera ipocrita? Uno spazzino spazza via la rumenta e la sporcizia, un operatore ecologico che cavolo fa? Opera ecologicamente? Ma in che senso?

Le parole condizionano i comportamenti: se sono ambigue, inducono ambiguitá anche negli atteggiamenti, se sono invece limpide, Virili e nette, lo saranno anche le idee e le azioni. Un uomo sano non dice mai: „che bel fondoschiena che ha quella ragazza”…

A proposito: qualche mese fa, quando volevo pubblicare un innocuo testo di turismo con note di enogastronomia su un blog presso il portale di un noto settimanale femminile, il sistema automatico mi ha rigettato il testo con la dicitura „ci sono parole non adeguate nel testo”. Dopo, con la redazione, abbiamo passato al setaccio il testo: cosa poteva aver scandalizzato il sistema automatico? Tra i principali indiziati c’era il culatello. Ma la soluzione é stata „Pata Negra”, il ben noto prosciutto pregiato, e non per la componente „pata”, ma per la parola „negra”. Da ció consegue che se ad es. lo scultore Nerino Negri avesse voluto pubblicare un suo post su quel portale, non avrebbe nemmeno potuto iscriversi!!!

Francesca B., Ovada Commentatore certificato 20.08.13 01:39| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/05/abolire-il-politicaly-correct.html
...finalmente... :)

Marco Gianrossi 20.08.13 01:15| 
 |
Rispondi al commento

...finalmente :)...
http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/05/abolire-il-politicaly-correct.html

Marco Gianrossi 20.08.13 01:05| 
 |
Rispondi al commento

Mussolini era riuscito a circoscrivere la mafia quindi vuol dire che si puo fare...ironia della sorte adesso la destra ne è alleata.....non aggiungo altro..

Stefano Buratti (bubupatti), Ravenna Commentatore certificato 20.08.13 00:20| 
 |
Rispondi al commento

BASTA!!!, ne ho pieni i coglioni. Non si possono aprire i telegiornali, come prima notizia, parlare di Berlusconi. BASTA!!!!!! ANDIAMO SUBITO AL VOTO; E MANDIAMOLI TUTTI A CASA A MANGANELLATE SUI DENTI E SULLA SCHIENA. BAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAASSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!DI BERLUSCONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! NE HO PIENI I CCCCCCCCCCCCCCCCCCOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGLLLLLLLLLLLLLLLLLIIIIIIIIIIIIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOONNNNNNNNNNNNNNNNNNNNIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

roberto m., cairate Commentatore certificato 19.08.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

DARIO DEL SOGNO
se sparisci tu da questo blog, e tutti i tuoi onsimili di linguaggio, sarà il blog a guadagnai in deoro e credibilità.
Da me personalmente sarai del tutto ignorato. Le tue m...., non sortiranno alcuna replica (le shifosaggini ritormeranno silenziosamente al mittente)
Si proederà per altre vie.

teodora i. Commentatore certificato 19.08.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento

dario del sogno, trieste 19.08.13 17:39
sparisci deficiente !

dario del sogno, trieste 19.08.13 18:14
mollami psycho-merda !

Te la stai buttando in faccia da solo la tua congenita m....
Io ne sto prendendo solo atto, gli avvocati, fra cui mia figlia, faranno il resto.
La figura di m... la stai facendo tu. Chiunque abbia preso atto del tuo ripetitivo, repulsivo linguaggio, non può che condannarti.
Ti consiglio di finirla. Farò in modo che anche Grillo venga minuziosamente a conosenza di tutto. Niente E' IMPOSSIBILE.

teodora i. Commentatore certificato 19.08.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

siamo FALLITI...FALLITI...inutile cercare di convincere l'italiotto medio...perdiamo fiato e tempo..va tutto bene finchè riusciranno a pagare le pensioni e gli stipendi alla P.A.
quando il giochino si fermerà ci sarà da ridere...i media al servizio del regime sono sempre pronti ad additare i responsabili di turno..la colpa è dell'evasione...dell'elusione...dei falsi invalidi..poi c'è l'imprenditori della PmI che non vogliono pagare le tasse al 70%...e quindi fuggono..secondo alcuni sono degli "ingrati" verso il paese..(aziende che per 50 anni magari hanno mantenuto questo paese!!)...
QUì bisogna ritornare in Piazza e dire ora basta...uno stato che ingoia 800mld l'anno per far fronte alle proprie spese folli...può solo fallire..
Bisogna scendere in Piazza con i VDAY...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 19.08.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con la mafia si deve convivere. Non c'è modo di estirparla. E' come una malattia endemica. Per quanto si faccia non si debella o se tal poco ci riesci ne esce un'altra. Vaiolo e polio debellate. Malaria ed ebola no (per es.). E sì che se ne conoscono anche gli agenti che le causano. Si tratta riuscire a fare delle regole che non le permettano di diffondersi troppo e di far troppi danni, un pò come per le malattie infettive. E poi ci sono centinaia di tipi di mafie. Non le elenco perchè non ho soldi per sostenere cause. Io so solamente che se fossi un agente (di cosa non ha importanza) e sorprendessi mia madre a fare qualcosa di ... non permesso, non direi nulla se non, forse, a lei. Anche questa sarebbe mafia.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 19.08.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

condivido appieno

e.campa 19.08.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

= LA MAFIA E' OVUNQUE =
(le larghe intese lo dimostrano)

accordi stato - mafia ...uhm
ancora e sempre

in quale settore della nostra economia
è più marcata l'infiltrazione
delle cosche mafiose ?

EDILIZIA (industria del cemento,
strade,costruzioni...)

e guarda caso
è proprio a questo comparto economico
che si è dato e si vuole dare il sostegno più grande
con incentivi e defiscalizzazioni
mentre tutto il resto viene messo sotto torchio
e spremuto fino all'osso

ma che strana combinazione !

forse bisognerebbe chiamarlo
STATOMAFIA
senza più nemmeno il trattino di divisione ...

o no ?

Politica e mafia sono due poteri che vivono sul controllo dello stesso territorio: o si fanno la guerra o si mettono d'accordo.
(Paolo Borsellino)


dario del sogno, trieste Commentatore certificato 19.08.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento

dario del sogno, trieste 19.08.13 17:39
fanculo INFAME !!!
e altrove : non mi confondere con quella merda.
Alla mia età e con la mia educazione
E' DAVVERO IMPERDONABILE.
Grillo il blog non se lo cura proprio?!
Questo 2signore2 crede di essere intoccabile?
Che lustro onferisce a questo blog?!
VERGOGNA!!!1


teodora i. Commentatore certificato 19.08.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA dario del sogno, trieste
19.08.13 17:39
fanculoDA dario del sogno, trieste
!!!


ANCHE QUESTA IN MANO AI MIEI LEGALI.
MA BEPPE NON TI LEGGE?

nonna, non si può proprio tollerrare tanta maleducazione. Sono una docente apprezzata e rispettata nel mio ambiente, ma tanta scostumatezza, da parte di un adulto, che ha peranche un ruolo nel blog, non l'ho mai vista in vita mia.

teodora i. Commentatore certificato 19.08.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

informazione!

http://xoomer.virgilio.it/911_subito/wtc7_crollato.htm

sandro b. Commentatore certificato 19.08.13 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

informarsi!!

http://informazioneeazionealternativa.blogspot.it/p/le-10-strategie-della-manipolazione.html

sandro b. Commentatore certificato 19.08.13 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al quaeda non esiste

al quaeda= database!!

le br dove stanno?

le bombe, scoppiano anche per copla dei governi mandanti per spartirsi il potere!!

la cupola e al governo!!

spegnete le tv!!

sandro b. Commentatore certificato 19.08.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento

"Piove: Governo diversamente onesto!"

Claudio R. Commentatore certificato 19.08.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento

cos'e L'UEM??

sandro b. Commentatore certificato 19.08.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

ESPEROENZA PERSONALE:

ho litigato co i miei familiari,dietro a discussioni che riguradano il nostro paese, la politica, la crisi,le realta' delle nazioni vicine (eggitto/turchia)..

sono molto rammaricato per, l'iposrisia che, e nel piu profondo dei peensieri delle persono, in questo caso a me care..

credoche siano come voler rianimare un corpo ormai putrefatto.. e la cosa mi spaventa tanto..
la tristezza ha invaso la mia anima nel toccare, palpare l'pocrisia pura riguardo a questi temi, l'ignorare in maniera superficiale come se fosse un gioco a carte tutto cio..

(nota)

i miei familiari votano berlusconi,da sempre..
s'interessano solo a fatti personali,(imu, iva CONDONOOO)!! e li proiettano sul programma di un partito politico..

se questa situazione presa in un ambito cosi piccolo di una famiglia (lA MIA), viene paragonata ad una parte dei cittadini, fa capire in che situazione socialmente parlando stiamo!!

confido nel cuore di individui ancora non putrefatti, nazi, ancora in vita per reagire..

spegnete le tv e riappropiatevi della vita reale!!


solo m5s!!

cosi abbiamo un'oppsizione!!!

almeno!!

sandro b. Commentatore certificato 19.08.13 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a tale proposito mi permetto di segnalare questo articolo:

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/08/19/val-di-susa-vattimo-non-considero-azioni-dei-notav-come-terroristiche/242470/

etichettare come TERRORISTA chi si impegna concretamente a migliorare il mondo è uno squallido atto intimidatorio ed un crimine nei confronti dell'umanità.

Francesco N. Commentatore certificato 19.08.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

SOLO M5S!!

SEMPRE PIU COMPATTI!!

sandro b. Commentatore certificato 19.08.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento

giusto per non mandare in dimentictoio...

questa napolitano e il parlamento europeo non lo vedono??

Francia : 321 senatori eletti per 9 anni. Dopo questa data, il termine è stato ridotto a 6 anni mentre il numero di senatori aumenterà progressivamente a 346 nel 2010. I Senatori sono eletti a suffragio indiretto da circa 150.000 grandi elettori: sindaci, consiglieri comunali, delegati dei consigli comunali, consiglieri regionali e deputati.

L'Assemblea Nazionale è formata da 577 membri noti col nome di deputati, eletti in un collegio elettorale uninominale a doppio turno, con la seguete distribuzione:

USA numero di componenti dell'assemblea di tipo parlamentare- attualmente è di 435
Il Senato è invece formato da 100 membri (2 per ogni Stato federato).

in germania:

La prima camera, il "Bundestag", ha 614 deputati (ma il numero può variare da una elezione all'altra) che sono eletti dal popolo ogni 4 anni. Nella sua funzione corrisponde alla "Camera dei deputati" in Italia. Qui vengono elaborato, discusso e approvato tutte le leggi.
La seconda camera, il "Bundesrat", è invece una rappresentanza delle regioni. Questa camera ha solo 68 deputati che non sono eletti dal popolo, ma sono delegati dai governi delle regioni.
IN ITALIA??

solo in italia 945 a dodicimilaeuro mensili per 14 mensilita piu vitalizio, perche in italia quando sei entrato e fatta!
solo in parlamento e' posto fisso signor monti??
ma le non sostiene che il lavoro fisso e noioso??
forse vale solo per il popolo che lavora???
ITALIANI E NELLE PICCOLE FRASI CHE QUESTA GENTE DICE DURANTE LE INTERVISTE PER TELELOBOTOMIZZARE CHE DOVETE CERCARE IL VERO DI CIO CHE STANNO ARCHITETTANDO!!


QUESTA LEGGE QUANDO VIENE CAMBIATA? (PIANO PIANO) PERCHE NELL'EUROZONA NON CI AVETE PORTATO (PIANO PIANO) A PROPOSTIO CE LO AVETE CHIESTO?

sandro b. Commentatore certificato 19.08.13 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni personaggi del pianeta si sono arricchiti governando i processi mondiali, la civilizzazione delle nazioni e ottenendo il loro controllo. Lo hanno fatto con abilità, facendo credere agli individui di aver conquistato progresso e benessere e invece sono solo stati strumenti inconsapevoli di un disegno che ha come obiettivo finale il loro totale asservimento. Non è cambiato mai nulla, è stata tutta un’illusione di cui ci siamo accontentati. Coloro che SANNO continuano a comandare con furbizia e maestria, conoscendo i limiti della natura dell’Uomo il quale purtroppo ha avuto fino ad oggi la naturale inclinazione ad auto-sabotarsi. Ma adesso tutto può cambiare. Ci si può Accorgere di come stanno le cose e vedere anche la storia, che dovrebbe insegnarci e illuminarci di saggezza, da un Punto di Vista differente. “Conoscere anziché Credere” è il motto dell’Uomo libero e Consapevole.
Molte cose che stanno accadendo oggi sono già successe in passato. La storia si ripete ed anche gli schemi che la determinano sono gli stessi. L’unica discriminante può essere solo la Forza del Pensiero Creativo dell’Uomo.Il nostro Paese non ha bisogno di patenti di credibilità da nessun organismo sovranazionale, ha bisogno di ritrovare invece compattezza e spirito di unione, di rimettere in moto la creatività e l’ingegno, caratteristiche naturali che gli hanno dato la forza di superare momenti ben peggiori. Compito dello Stato e della Politica, che ha l’OBBLIGO di rispondere al volere dei Cittadini, è quello di mettere in atto tutte le misure necessarie, compresa la politica di espansione monetaria e l’abbassamento significativo della pressione fiscale.I nostri Politici eletti direttamente dai Cittadini invece dimostrano tutta la loro vigliaccheria e la loro pochezza di ideali. Alcuni sono al soldo di coloro che speculano sulle sorti del Paese, altri sono troppo vigliacchi per dar seguito ed onore al compito che i Cittadini gli hanno conferito:quello di difendere e garantire gli interes

stefania de luca, bergamo Commentatore certificato 19.08.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'e bisogno di scendere in piazza per salvare la nostra costituzione.. non toccate l'articolo 138....

abbiamo monumnti ai caduti per questa liberta', va difesa fino infondo...

anzicche farvi prendere in giro con l imu e l'iva!!

sandro b. Commentatore certificato 19.08.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento

la politica ormai (morta), va fondata sul lavoro!!

(Pertini S.)


unico Presidente italiano!!

sandro b. Commentatore certificato 19.08.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

per fortuna di (Tutti) esiste il m5s!!!

italioti amnati delle partite all'inglese??

anche il gioco del calcio e' cambiato, o si mercanteggia tutto??

spegnete le tv!!

sandro b. Commentatore certificato 19.08.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

ciao blog!
Non possiamo più assistere a patetici scaricabarile sulle tasse, che ormai sono diventate il mezzo attraverso il quale, i banchieri internazionali che hanno speculato negli ultimi 40 anni, possono tornare in possesso di denaro fresco perché i loro investimenti per la maggior parte sono falliti e oggi hanno in mano solo carta straccia o titoli tossici. Costoro vorrebbero far pagare questo fallimento ai Popoli delle nazioni più virtuose. L’Italia in testa. Nonostante per anni ci abbiano fatto credere, con la complicità dei media di loro proprietà, che il nostro Paese fosse il fanalino di coda d’Europa e del mondo, sapevano bene che, al contrario, gli Italiani hanno sempre lavorato sodo, si sono risollevati dalle macerie della guerra ed hanno impegnato i loro risparmi nella CASA anziché sui mercati, dove essi avrebbero potuto facilmente speculare e anche in un solo giorno azzerare i risparmi di una vita. Come è accaduto a qualche altro sventurato Popolo. Vedi quello americano.
Nessuno parla più del PIL che è il vero valore indicatore dello stato di salute (economica) di un Paese e tutti parlano dello Spread che è solo un valore di confronto, con la Germania. Valore mistificato perché non tiene conto che proprio la Germania essendo l’unico Paese dell’Unione su base FEDERALE, divide i propri conti e il proprio Bilancio in 3 parti. Ecco perché appare più florido.Confermiamo a noi stessi che la Democrazia esiste davvero. Se esiste davvero allora la legittimità delle Leggi la danno i Cittadini perché secondo il principio di Sovranità essi detengono il potere Legislativo.
Come possiamo accettare che organismi che si presentano con varie sigle come OCSE, FMI, MES, ai quali nessun Cittadino ha mai consegnato una delega, possano imporci le loro Leggi?E’ GIUNTO IL MOMENTO DI DISOBBEDIRE TUTTI! Un piccolo manipolo di persone non potrà fermare un intero Popolo di milioni di individui che pacificamente decidono di non alimentare più il loro aguzzino.

stefania de luca, bergamo Commentatore certificato 19.08.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

X SUSI,CIAO UN BACIONE ANCHE A TE E BUON LAVORO.. PER ROSA ANNA---SI TUTTO VERO BRAVE PERSONE E CON IDEE CHIARE VE NE SONO TANTE E CHE LA SANA DIALETTICA O LA SATIRA FANNO BENE..OK..MA QUI LEGGO INSULTI,ADDIRITTURA DI AVVOCATI,E SE UNO LA PENSA IN MODO DIVERSO ,E' PER FORZA RAZZISTA?..IN PIU FACCI CASO,DIFFICILMENTE UNA BUONA IDEA VIENE DISCUSSA,ANZI SPESSO VIENE ATTACCATA(TROLL?)TI PASSA ANCHE UN PO LA VOGLIA ,E TUTTO QUESTO SEMBRA FATTO AD ARTE,TUTTO QUI..CERTO I MEETUP SONO IMPORTANTI,MA QUANTE PERSONE SANNO COSA SONO? GIA STIAMO DISCUTENDO CHE MOLTI NON HANNO IL PC. O NON SANNO NAVIGARE..E SINCERAMENTE MI PIACEREBBE TORNARE A FARE DELLE PICCOLE RIUNIONI CON GENTE NORMALE,CHE CHIEDE COSE NORMALI..UN LAVORO,UNO STIPENDIO,UN PICCOLO CONTO IN BANCA E COSE DI QUESTO TIPO.. MA INTANTO DIALOGARE TRANQUILLAMENTE QUI SUL BLOG

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 19.08.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

quando te ne esci con queste considerazioni sei un grande e metti tutti in mutande costringendoli a pubblicare il tuo blog senza commenti perchè non ne hanno bisogno o non sono in grato di commentarli essendo la pura verità te lo dice uno che è un diversamente abile ma in realtà un tetraplegico.Avanti così nei confronti di questi corrotti e privilegiati.

claudio pizziconi, marino Commentatore certificato 19.08.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

I problemi di questo Paese si risolveranno nel momento in cui si prenderà coscienza generale del fatto che occorre urgentemente MORALIZZARE la spesa pubblica senza eccezioni.

Gli sprechi in primis e tutte le uscite dello Stato ancorchè legittime devono essere passate al setaccio per redistribuirle in maniera più equa per il bene comune, della collettività TUTTA.

Occorre introdurre per legge il concetto che sia nel pubblico che nel privato, i redditi ad personam devono essere distribuiti seguendo una logica ben precisa e quelli aziendali reinvestiti in sicurezza e qualità del prodotto e del lavoro.

Uno a dodici è il concetto di retribuzioni che il M5S e altre comunità (come la svizzera) hanno individuato come soluzione ai maxi stipendi ed alle maxi pensioni, nessun dirigente o pensionato può percepire più di docici volte il minimo corrisposto per la stessa categoria: pensionati da 500 euro mese? vuol dire che NESSUN pensionato può percepire oltre i 6000 euro mese totali, nessun tipo di cumulo di più pensioni.

Lo stesso per le retribuzioni, pubbliche e private, il TOTALE netto percepito non deve superare le dodici mensilità dello stipendio minimo netto corrisposto all'interno dell'azienda o della categoria di appartenenza.

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 19.08.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

DA TG24:Siete ancora in vacanza? Iniziate comunque a preparare il portafogli. Alla già fosca prospettiva di lasciare le spiaggie e tornare in ufficio se ne somma infatti un'altra, quasi peggiore. Puntuale e ineluttabile: le tasse. Sono infatti ben 262 le scadenze fiscali in programma per il 20 agosto, martedì. 258 versamenti, tre adempimenti contabili e una comunicazione...QUESTE SONO LE COSE DA DISCUTERE..NON INSULTARCI A VICENDA

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 19.08.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

a quest'ora penso sempre ai coglioni schierati ai blocchi di partenza, in attesa del nuovo post, pronti a scrivere il commento della loro vita:
"PRIMO!"

mister x, ravenna Commentatore certificato 19.08.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Be. Luciano questo è un po' il limite del blog ,
un po' di ironia fa bene alla salute
Certo che certi epiteti sono pesanti e inutili
Ci sono ottimi cittadini che danno informazioni e suggerimenti
Encomiabili
Se poi vuo far qualche cosa resta sempre i meetup c'è nella tua città? Se no fanne uno. Ciao

Rosa Anna Oioli 19.08.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

CIAO AL BLOG,PER 2 o 3 GIORNI NON FARO' COMMENTI PER MOTIVI DI TEMPO E DI LAVORO,NON PENSATE CHE NON SIA PIU DEL MOVIMENTO OK! UN SALUTO A LUCIANO DI ADRIA LUCA DI RHO LALLA DI AREZZO EMA DELL ECC. CMQ LEGGERO' LO STESSO I VOSTRI COMMENTI NEI PICCOLI RITAGLI DI TEMPO.PER QUANTO RIGUARDA IL POST E' VERISSIMO COME E' VERISSIMO CHE I NOSTRI STRAMALEDETTI POLITICI SONO"DIVERSAMENTE MARIUOLI". BACI CIAO W5S

Susi V. Commentatore certificato 19.08.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Blog!
Arrivo in tempo per un caffè?
Oggi offro io il caffè buonissimo di Danila, altro che quella mezza calzetta di Luca da Rho!


Monica R. PR

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 19.08.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha dei dubbi sul dominio delle lobby dei farmaci di (ultima) sintesi, e della medicina che induce i malati a credere che l'unico dio possibile sia pharmakon, confronti la voce "acupuncture" su wikipedia.com e "agopuntura" su wikipedia.it. L'avvertimento è chiaro: in Italia l'agopuntura è una medicina non convenzionale, non accettata dalla scienza (esiste una scienza italiana?), terapia che non serve o serve a poco.
http://en.wikipedia.org/wiki/Acupuncture
http://it.wikipedia.org/wiki/Agopuntura

Stefano M., Darfo Boario Terme Commentatore certificato 19.08.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

...ma non dovrebbero essere per caso i post leghisti ad essere letti tramite un decodificatore ?
A leggere certi messaggi mi sembrerebbe proprio di si.

Eposmail

Paolo. B. Commentatore certificato 19.08.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

LEGGO ULTIMAMENTE,SEMPRE PIU COMMENTI OFFENSIVI E MOLTO DI PARTE ,TRA TROLL-INFILTRATI - E PRESUNTI DISSIDENTI, E PERSONE CHE IN QUALCHE MODO CERCANO DI PORTARE NUOVE IDEE PER MIGLIORARE QUESTA NOSTRA DISASTRATA ITALIA..TUTTO CIO NON FA BENE A NESSUNO,UN COLORE RIMANE UN COLORE,COSI' COME UNA COSA GIUSTA RIMANE UNA COSA GIUSTA,CERTO OGNUNO PUO PENSARLA COME VUOLE,MA CREDO CHE OFFENDENDO SEMPRE B. O INVEENDO CONTRO IL PD,A LUNGO ANDARE PORTI A POCO,E' UN PO DI TEMPO CHE SCRIVO CHE QUESTO BLOG,E' INFESTATO D'INFILTRATI E BISOGNA PORRE RIMEDIO,CON ISCRIZIONI CON CODICE FISCALE,GIUSTO PER ESSERE RINTRACCIABILI IN CASO DI SCORRETTEZZE..ALTRA COSA ,NOTO CHE TRA NOI NON C'E' DIALOGO-SCAMBIO DI OPINIONI,MA SOLO IDEE PROPRIE, BUTTATE NELLA MISCHIA,NESSUNO LE AFFRONTA ,O LE DISCUTE..MA SOLO DENUNCE O RIFLESSIONI SPESSO GIUSTE,MA RIMANGONO QUI..NESSUNO PARLA DI RIUNIRCI DI PERSONA,FARE DEL VOLONTARIATO,ORGANIZZARCI IN GRUPPI PER CONTARE QUALCOSA..LA DENUNCIA VA BENE,MA MI SEMBRA UN PO RIDUTTIVA

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 19.08.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'accordo in toto col post. Manca solo "di colore" (guai però specificare quale) al posto di "negro" e "non trombante" al posto di "impotente" (per citare il Tognazzi di Amici miei).
Quanto alla prudenza, si potrebbe rievocare un classico come Peppino De Filippo: "Buongiorno... e ho detto tutto!"

BRUNO FRANCISCI 19.08.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Ahò dite quello che ve pare ma ammè te-odora e lucio me piacieno....sò mejo de stajo e ojo.
Dario prepara er vestito a strisce che mò stamo nmano ai legali.....speriamo che ce mettono n'cella inzieme armeno....e spero che nun ronfi quanno dormi....

luis p., roma Commentatore certificato 19.08.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco cosa compra l'italia.. cio che non funziona bene lo rifilano a noi!!

http://www.youtube.com/watch?v=L95B_d3EiIk

sandro b. Commentatore certificato 19.08.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Sono orgoglioso di leggere ogni giorno che il Movimento si distingue sempre di più da tutti i partiti politici che continuano a creare illusioni...la cosa che mi amareggia è che ci sono ancora molti individui che si lasciano "incantare" con frasi prive di fondamenti...In questo paese la Democrazia è pilotata dai soliti politici, che invece di dare risposte concrete rinviano puntualmente le azioni...loro sono impegnati ad ostacolare un movimento come il nostro, credono di fermare il vero rinnovamento, in realtà creano solo un rallentamento. Sinceramente a me pare di vivere in uno stato dove regna una evidente forma di "dittatura". L'autunno riserverà una serie di sorprese e tanti di Voi, dopo una attenta analisi dell'attuale situazione politica, si iscriveranno al M5S in considerazione che è l'unico movimento in grado di risolvere in modo graduale la grave crisi che attraversa da anni il nostro Paese.

Marco Leonardi 19.08.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi disgusta leggere che parlamentari PDL hanno sondato parlamentari MS5 e questi hanno assicurato che non ci sara' mai un accordo col PD, allo scopo di fare una nuova legge elettorale e qualche provvedimento urgente e che cio' avrebbe tranquillizzato e rinforzato la lotta di Berlusconi per salvarsi dalla condanna. Che tristezza!

Claudio Caravaggi 19.08.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
stamattina guardavo uno speciale sul mondo del lavoro in Italia. In questi ultimi mesi, dall'inizio dell'anno c'e' stato un incremento del 41% di italiani che si trasferisce all'estero , soprattutto in Germania per lavorare.
Sono quasi tutti giovani laureati che , non avendo trovato nulla in Italia, vanno la' a fare i lavori piu' umili che la gente del posto non vuole piu' fare. E' un po' quello che succede da noi, il muratore, il cameriere, lo spazzino (ops operatore ecologico) ecc..non li vuol fare piu' nessuno qui e allora li facciamo fare agli immigrati. Sicuramente la' hanno stipendi piu'alti ma anche il costo della vita non e' proprio a buon mercato.
Comunque ho visto proprio uno spaccato molto triste della nostra societa', e qualcuno dice che siamo in ripresa?? che abbiamo fatto i sacrifici (caso mai gli italiani, lui e tutto il suo giro no di certo) e l'uscita e' vicina?? ma che si fumano questi??

BUONGIORNO BLOG!!


Aria nuova nel Pd, centra pure Formigoni
Di ilsimplicissimus

Formigoni si aggira nella fiera di Rimini come un leone in gabbia: tenuto lontano dal palco a causa dei guai giudiziari così fastidiosi per il perbenismo amorale che vi si pratica, è però ben presente più che in spirito nella carne e nelle ossa di quel potere e quegli appalti che tengono in piedi Cl e la relativa Compagnia delle opere. Assiste con l’orgoglio ferito di un capo bastone al tentativo di Letta di intestare Comunione e Liberazione al proprio partito che si chiama Pd, ma non è quello votato dagli elettori.

Però è così irritato da questo tentativo di scippo in corpore vili che non resiste a lanciare un monito e una provocazione: quella di buttare il peso di Cl, almeno quella parte ancora in qualche modo sotto il suo controllo, nelle primarie dei democratici che dovranno decidere tra Letta e Renzi. Rivendica la sua appartenenza al berlusconismo, ma per carità senza chiusure e non ha tutti i torti vista la consistenza dei personaggi in contesa e loro vicinanza sia alla destra che al Vaticano: in fondo è assai più naturale che la scelta venga fatta da forzaitalioti, pidiellini o come diavolo si chiameranno tra un po’, piuttosto che da gente del cosiddetto centro sinistra. Comunque sia, è chiaro che Letta è avvisato se non ancora mezzo salvato: lasci a Formigoni lo spazio che gli compete e le vacanze che si merita.

Certo ci voleva della fantasia per pensare che il Celeste sarebbe divenuto uno dei possibili arbitri della battaglia nel Pd, molto, ma molto di più di quanto già non sia accaduto nel 2009 quando pattuglie di Cl appoggiarono Bersani. Allora però questo ruolo rimase sottotraccia, anzi clandestino, adesso invece l’eventuale apporto della destra catto vaticana che da sempre è stata accanto a Berlusconi, anzi lo ha quasi preceduto, diventa palese, entra nei giochi, risulta parte della contesa a suon di primarie e di appalti a dimostrazione di una consociazione ormai pienamente avvenuta. C

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 19.08.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meeting di Comunione e Fatturazione
Renato Schifani: "Se il Pd vota contro Silvio Berlusconi è impossibile un percorso comune". E la crisi si avvicina
Ma quel Renato Schifani,quello indagato per concorso in associazione mafiosa?
Annamo bene. più che che il Meeting di Comunione e Fatturazione sembra l'oktoberfest dove sul palco sale a parlare solo gente ubriaca

michele ., rimini Commentatore certificato 19.08.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

DOMANDONA: ora che il nano fa cadere il governo..che così sarà, prima della giunta sulla decadenza, i grillini son pronti a governare? per fare la legge elettorale e altre 2 cosine? che farete? ve ne laverete le mani? se così sarà, segnerete la vostra fine, il vostro elettorato é nella maggior parte composto da gente che vi ha votati per fare qualcosa..diverso è il caso dell'elettorato del pDL quelli sono solo adepti e prostitute

gio diani, bologna Commentatore certificato 19.08.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pietro Ancona
Mubarak libero!!

Per chi avesse ancora dubbi sulla natura filoimperialistica del regime dei militari diretto da Al Sisi e da alcuni incolori ruffiani dell'Occidente come Bablawi (appartenenti alla sfera dell'alta borghesia mercadora con ville sul Nilo e diecine di servitori-schiavi) la liberazione di Mubarak in carcere con l'accusa di gravissimi crimini commessi contro il suo stesso popolo dovrebbe essere chiarificatrice ed istruttiva! Munarak è tornato libero! Resta agli arresti domiciliari per reati di minore entità dai quali sarà presto sollevato...
Naturalmente gli americani sono dietro l'operazione che riconnette le forze del conservatorismo egiziano ai nuovi generali che, con un bagno di sangue, hanno conquistato il diritto di essere solo loro i cani di Guardia di Obama e della Nato....
http://www.lastampa.it/2013/08/19/esteri/disposta-la-scarcerazione-di-mubarak-gMxjFfqlUMloGWa7UfesyI/pagina.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 19.08.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Teodora e Dario
Fatevi una camomilla.
Ci sono già i troll razzi che rompono oggi !
Nonnina

Rosa Anna Oioli 19.08.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INIZIA UNA NUOVA SETTIMANA E IN CASA BERLUSLETTA ARRIVA IL SOLITO RICATTO QUOTIDIANO.
OGGI E' IL TURNO DI SCHIFANI:

Illustri costituzionalisti oggi su diversi quotidiani pongono una serie di quesiti circa la presunta incostituzionalità della Legge Severino. Noi non chiediamo alcun baratto, ma un approfondimento relativo all'interpretazione di una legge che, peraltro, si applicherebbe per la prima volta ad un leader storico di un partito importantissimo. Perciò porremo questi temi all'attenzione della Giunta delle elezioni del Senato, affinchè venga investita direttamente la Corte Costituzionale sull'interpretazione esatta della legge e dei suoi ambiti di applicazione. "SE SU QUESTO PERCORSO SI REGISTRERA' IL NO POLITICO PREGIUDIZIALE DEL PD SARA' IMPOSSIBILE PROSEGUIRE CON QUESTA MAGGIORANZA". Lo ha dichiarato il presidente dei senatori del gruppo Pdl Renato Schifani. L'esponente risponde, poi alle parole del premier Enrico Letta che ieri al Meeting di Rimini ha detto che GLI ITALIANI PUNIRANNO CHI FARA' CADERE IL GOVERNO. "Conoscendo lo stile e l'eleganza di Letta - spiega - credo che monito sia riferito al suo partito e non a noi". E sulla legge elettorale ribatte: "Non vedo margini di avvicinamento, le distanze rimangono". "Siamo contro il ritorno al Mattarellum - sottiolinea Schifani - siamo per mettere in sicurezza la legge elettorale secondo i rilievi della corte costituzionale, ma un ridisegno complessivo potrà esserci solo una volta completato il percorso delle riforme e della nuova forma di governo".

DOPO AVER RINCORSO PER ANNI IL VOTO "CATTOLICO E MODERATO" SENZA SAPERE CHE E' STATISTICAMENTE DIMOSTRATO CHE TALE VOTO INFLUENZA I RISULTATI ELETTORALI IN UNA PERCENTUALE IRRISORIA, ADESSO SI AFFANNANO SU CHI SI PRENDERA' LA COLPA DELLA CADUTA DELL'ATTUALE MAGGIORANZA SENZA RENDERSI CONTO CHE CHIUNQUE LO FACCIA NON PERDERA' UN VOTO PER QUESTA RAGIONE, PERCHE' I VOTI LI HANNO GIA' PERSI PER LA LORO INCOMPETENZA.

(http://www.youtube.com/watch?v=MLq37yo8g20)

Marco T. Commentatore certificato 19.08.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

-OT-

- Nuovi Corsi Inglese per Maestre-

Partono nuovi Corsi D'inglese per Maestre e sono ancora da finire quelli in sospeso, per non far finire quelle in sospeso si dice che non ci sono i fondi, ma allora com'è possibile che ci sono fondi per quelli nuovi e non per finirli, fra l'altro scopriamo che ci sono diversi corsi iniziati e mai finito, ma escono corsi nuovi dello stesso genere. Che senso Ha?

Claudio P., Gravellona Toce Commentatore certificato 19.08.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad oggi prende il via il redditometro strumento col quale calcolano due verifiche prima dell'accertamento su spese che superano del 20% il reddito. Le spese sostenute rapportate al reddito famigliare. Logicamente riguarda solo la cittadinanza e non i politici e duqneu risulta anche questo di stampo delinquenziale.

Quando si fa partire il politometro?

All'inventore del reddotometro auguro che venga un cancro a lui e suoi famigliari nonché ai suoi sostenitori, così capirà cosa passa una persona ammalata in quella situazione

Guest 19.08.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

La "Medicina Generale" è diventata "Medicina di Assistenza Primaria" e la Guardia Medica, seppure continui a restare tale nel linguaggio di tutti, è diventata ufficialmente "Continuità Assistenziale".
Chi ha cambiato i nomi crede che la medicina sia assistenza e i malati assistiti, e ha decretato la fine della medicina della persona. Alla fine l'Assistenzialista Primario (il Medico Generalista) e il Continuista Assistenzialista (la Guardia Medica) sono pagati anche se uno non ne ha bisogno, anche se preferirebbe un'assicurazione privata, anche se vorrebbe rivolgersi a un medico diverso, alternativo, lontano, suo parente, ospedaliero. La libertà di cura non esiste, è tutto programmato perché le lobby dei farmaci, dei trapianti, del petrolio, delle vaccinazioni, degli incidenti stradali abbiano il potere assoluto sulla salute dell'uomo.

Stefano M., Darfo Boario Terme Commentatore certificato 19.08.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

dario del sogno, trieste 19.08.13 12:27|
Tu puoi essere mediocre e ignorante quanto ti pare, io non disprezzo questa categoria, ma "infame", oltre a tutto il resto, non ti puoi permettere di attribuirlo a nessuno.
I vostri abusi sono tutti in mano ai miei legali con regolare mandato.
GRILLO NON VEDI CHI TI FA PERDERE VOTI? NON T'INTERESSA? CONTENTO TU!

teodora i. Commentatore certificato 19.08.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MENO MALE CHE ALMENO A CULONLANDIA TUTTO VA BENE...

Germania, un uomo armato prende in ostaggio diverse persone prima del comizio di Angela Merkel.

Un uomo armato ha preso in ostaggio diverse persone nel Municipio di Ingolstadt, in Baviera, poche ore prima dell'arrivo della cancelliera Angela Merkel: lo ha reso noto la polizia locale. Alle 17:00 a Ingolstad è previsto un comizio della Merkel in sostegno alla Csu, la gemella bavarese della Cdu, nell'ambito della campagna elettorale per le regionali, che si svolgono il 15 settembre, una settimana prima delle legislative. Il Municipio è stato nel frattempo chiuso al pubblico.

Marco T. Commentatore certificato 19.08.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe...Grazie. Dai commenti pare non se ne siano accorti, ma tu hai messo la giusta distanza dalle attiviotà dei nostri parlamentari sempre piùirretiti nel Castello di sogni, a creare nuove tassonomie di reati, nel funambulismo di neologismi nuovi di pacca.... Hai messo il paletto contro tutti quei ddl in merito a reati di opinione...... che tante perplessità e disamore hanno creato tra attivisti e simpatizzanti.....
La parola "famiglia" è stata abolita...la locuzione SovranitàNazionale" glissata, la Patria da te usata conla P maiuscolo sbianchettata doverosamente....
A quando per piacere una piattaforma????
O dobbiamo accontentarci di partecipare cliccando Gambaro sì Gambaro no.....
Ti aspettavo e sei arrivato Beppe.....Cerca di non andartene.....Una vecchia rincoglionita senza problemi di look.

FRANCA P., MILANO Commentatore certificato 19.08.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Quel furbacchione e malefico di Berlusconi se veramente volesse il bene dell'Italia e degli Italiani e per farsi perdonare per tutte le cazzate fatte sopratutto quelle che hanno causato degli enormi danni d'immagine della ns. bene amata Nazione si dovrebbe AUTODISTRUGGERSI.

l'oracolo 19.08.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

raga,qui alle 9 di mattina c'è stata una lieve scossa di terremoto,mai successo in passato!!!nessun problema ma forse è un segno dei tempi:)))alla riscossaaaaaa M5S!!!:))))

Luca M., Rho Commentatore certificato 19.08.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutti gli spiritosi che usano il termine grulli..
il giorno che ci stancheremo veramente..e verremo a prendervi nelle vostre case per rompervi il culo riderete molto meno

michele ., rimini Commentatore certificato 19.08.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dario del sogno, trieste 19.08.13 12:27|
Ma chi ti calcola!
Tu e tuoi degni compagni vi autidefinite a soli. Le persone dignitose hanno apprezzato i miei ommenti.
Siete voi (tu e il tuo gruppo di speialisti in insulsaggini) I VERI TROLL. Se il Movimento perde fiduia e onsensi la responsabilità è soltanto vostra.
Auguri.

teodora i. Commentatore certificato 19.08.13 12:56| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' l'ora del reddito minimo garantito o ci avrete soltanto preso per il culo anche voi.

antonio russo 19.08.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi ha molto colpito il riferimento che ha fatto Amicone stamattina ad Omnibus al periodo delle privatizzazioni (quindi governi sostenuti dal PD e Prodi e D'Alema) e alla vendita Teleconm (D'Alema). Allusioni che non mi sembra uno che s'è occupato soprattutto di religione ha fatto proprio adesso. E mi son chiesta se il PD sarà veramente LIBERO di votare per la decadenza dal seggio senatoriale di Berlusconi e se non sia ricattabile. Che lo sia ne ho CERTEZZA ma finché lo scrivo da anni io con prove, documenti e quant'altro, CHISSENEFREGA! E' facile stendere una coltre impenetrabile di omertà. Ma se questo diventa l'OGGETTO nelle prossime settimane POLITICO per eccellenza che na fa strumento di pressione per non votare a favore del PdL, forse le cose cambiano (magari!). Anche perché quando una casta si sotiene vicendevolmente per mantenere i propri privilegi e la propria capacità per quel famoso esercito di supporter, maneggioni e portaborse che di politica campa e grazie alla quale FA AFFARI è un conto, ma quando qualcuno "rompe il patto" dell'omertà mafiosa con la pretesa di salvarsi (ancora!) dopo mani pulite pretendendo come la protagonista di Vestire gkli ignudi di Pirandello di avere l'aqbitino lindo e pulito, la cosa diventa complicata.... Anche perché fosse vero che dopo il voto negativo Berlusconi vorrebbe fare un atto d'accusa così come fece Craxi, che appunto coinvolse tutti nel finanziamento illecito dei partiti, qualcosa il nostro EROE (o pentito di mafia) dovrà pur dire....

Bruna Gazzelloni 19.08.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

I DUBBI DELL'INFORMAZIONE DI STATO...........
QUESTA MATTINA UNA TELESPETTATRICE IN UNA TRASMISSIONE TELEVISIVA HA FATTO NOTARE CHE I BAGNANTI ACCORSI PER SALVARE I MIGRANTI, SBARCATI SULLE COSTE SICILIANE, AVEVANO I GUANTI DI LATTICE E QUESTO FA COMPRENDERE CHE L'AZIONE NON ERA IMPROVVISATA, MA PREPARATA. COSA VOGLIONO PROPAGANDARE I MEZZI DI DISINFORMAZIONE? VOGLIONO FAR CREDERE CHE GLI ITALIANI SONO TUTTI CONTENTI DELL'ARRIVO DEGLI STRANIERI? SE QUALCUNO HA QUALCHE FILMATO CHIARIFICATORE LO FACCIA CONOSCERE AL RESTO DEGLI ITALIANI.

giovanni b. Commentatore certificato 19.08.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando tutta questa gentaglia del Pdl, Pd, Monti, vattelapesca , si toglieranno dalle palle? Se andiamo avanti così penso mai! La gente non arriva a fine mese, si ammazza perché perde il posto di lavoro e questi cosa fanno?, pensano solo a salvare il CULO a SILVIETTO. Vedete i soldi (danè) cosa fanno. Tu rubi al supermercato perché hai fame, in quanto Monti-Fornero e parlamento (tutti figli di puttana!!), ti hanno tolto tutto, mentre loro vanno con l'aereo a chiedere ai cittadini di riabilitare berlusca. Andate a fare in culo tutti!

roberto m., cairate Commentatore certificato 19.08.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Con tutte le battaglie che fai non sei capace di far abolire le varie scorte a tutti gli ex ministri,presidenti vari che vengo scortati vita natural durante?.Non ti sembra, oltre che a uno schifo, un danno economico a carico di noi poveri contribuenti?

Antonio Scarciolla 19.08.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

IL MOVIMENTO 5 STELLE PRONTO A GOVERNARE!

(perchè fino ad ora non era pronto?) è sempre stato il solo (movimento) ad avere un programma "di governo"...gli altri avevano il programma delle larghe intese, dei larghi ladrocinii, di....spartimoce li avanzi! oltre il programma (per gli imbecilli che hanno votato il Pd, quello meno elle) di salvare il culo flaccido del nano pedofilo e del rappresentante dell'italia nel mondo...come chi? ma il tangentaro prescritto dal nano pedofilo di arcore.

TzeTze ha rotto gli zebedei..(versione politicamente corretta)

TzeTze ha rotto lì coglioni! (versione politicamente giusta)

E... la versione ?????

Dopo una tonnellata di "spot" clikka-e-vai..la notizia, alla emiliuccio, la cazzata del giorno ...è servita. Anche se ne spara 100 al giorno!

Carmine s., caserta Commentatore certificato 19.08.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A stasera - Bella Gente
e se mi spolverizzate per bene
robaccia tossica tipo
teodora i. (infame)
& lucio p. (poveraccio)
- vi offro pure da bere !

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 19.08.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

INCUBO !!!!!!

Stanotte , nella mia soffitta, calda e umida, con l'aria del ventilatore per rinfresco, mi sono svegliato madido di sudore e tremante. Un incubo di proporzioni grattacellesche mi squassava corpo e anima.

5 mila giornalisti con siringa gigante e piena di liquido , inseguivano me e altri milioni di persone.

La siringa conteneva una droga micidiale : IL MORALISMO !

A mente meno calda ho provato a spiegarmi come funziona. E mi sono ricordato che negli anni '70 gli scaffali che contenevano cibo per animali domestici erano al massimo di 50 cm. Oggi , in tutti i supermarket, ci sono interi settori dedicati agli animali, e ci sono esercizi commerciali specializzati.

Come si è passati da marginale a gigantesco mercato? Con il MORALISMO !

La parola chiave è POVERINO !

Ricordo i primi servizi giornalistici dedicati all'abbandono dei cani sulle strade. Erano piccoli e mal fatti, da quelli poco stipendiati. Poi deve essere successo qualcosa. Evidentemente le industrie interessate corteggiarono , e gratificarono, i giornalisti giusti. E le notizie dei cani abbandonati furoreggiarono. Sempre in prima pagina ! Con il finale degli articoli che inneggiavano alla parola POVERINO !

Chiaramente la parola POVERINO , riferita agli animali domestici, influenzò , e influenza, anche la spesa pubblica.

Negli anni '70, come da secoli si faceva, i randagi finivano colpiti alla testa come si fa con i maiali che mangiamo, e poi bruciati, in silenzio, presso i mattatoi pubblici. Con l'avvento del POVERINO, questa pratica si è abbandonata, e adesso vengono ricoverati e assistiti . Da quelli che con la parola POVERINO ci campano !

Il 15 agosto molti dei “siringatori” di droga nel cervello degli italiani , erano in vacanza. Si poteva far mancare la dose quotidiana? NO, GIAMMAI ! Ed ecco svolazzare sulle spiagge gli aerei con la dose ! Ripresa , chiaramente, dai residui dei giornalisti nelle redazioni!

...Continua......

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 19.08.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre della serie "Se non sono così non li vogliamo...nel PDL)

Ricordate Sano Bondi?...il 'poeta' cantore delle'gesta' de suo amato Scilvio?

Sentite cosa ne pensa la sua ex moglie:

'Mio marito Bondi mi picchiava'

Il (ex) ministro della Cultura Sandro Bondi "è un uomo che ha SEMPRE CERCATO SOLO IL POTERE.

Se glielo avessero offerto a sinistra, sarebbe tornato lì". Ma è anche una persona con problemi psicologici, "per tutta la vita succube dei genitori e adesso della nuova compagna" (la deputata del Pdl Manuela Repetti)(qui una foto del tizio con la tipa http://www.giornalettismo.com/archives/730459/la-moglie-di-bondi-ricoverata-in-ospedale/) dopo essere stato un marito INFEDELE E VIOLENTO, oltre che (tuttora) un padre assente.

A lanciare queste accuse in un'intervista alla giornalista Marianna Aprile di 'Novella 2000' è l'ex moglie del ministro, Maria Gabriella Podestà

Secondo la Podestà, nei primi anni Bondi è stato un buon marito, anche se per diverso tempo si SAREBBE FATTO ANTENERE DA LEI non avendo uno stipendio.

Poi, qualche anno dopo, la svolta, che secondo l'ex moglie coincide con il trasferimento ad Arcore, quando Bondi decide di votarsi a Berlusconi.

Da quel giorno, dice la Podestà, "mi metteva sotto il naso indizi di storie coniugali, come gli scontrini dello Chanel numero 5 che regalava alle sue amiche".

Fino al momento in cui avrebbe addirittura portato la moglie in vacanza a casa di una sua amante, con tanto di tradimento notturno scoperto in flagranza.(!!!)

Ma Bondi non era uno dei 'partecipatori' al FAMILY DAY??

"Sandro Bondi: "Aderisco al FAMILY DAY ma senza polemiche" Il coordinatore di Forza Italia, Sandro Bondi, perteciperà al family day. «La manifestazione a favore della famiglia deve essere
concepita come un momento di sincero riconoscimento della realtà naturale originaria,
che dà vita alla persona ed alla società.

Perché la famiglia deve unire tutti secondo il dettato costituzionale.

ahahaha!

Bondiii....PRRRRRRRRRRRRRRRRRR

Dino Colombo Commentatore certificato 19.08.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

POLITICAMENTE CORRETTO ????
Ma perchè no !
Voi credete che solo il trota (figlio del celebre cerebroleso da viagra) ha frequentato l'università ????
La casta politica è acculturata, la Gelmini si laureò in calabria (si o no?) giustamente si sacrificò a percorrere 1500Km, vuoi forse che riteneva la bocconi un covo di raccomandati ? forse si, forse no !
Per non parlare di quelle fiere annuali dove si vincono quelle cosiddette "ad-honorem", meta di turismo politico di massa, hai voglia quante "badanti" di politici sono corse a "vincerle" nelle manovrate lotterie fieristico-culturali,il tangentaro prescritto ne ha quanche chilo, ovviamente riposti delicatamente negli armadi (quelli con dietro i cimiteri).
Anche la famosa Università giovanni paolo (?) è stata utilizzata per acculturare la casta (http://espresso.repubblica.it/dettaglio/la-casta-beffata-dal-falso-rettore/2176884) ...poi se la prendono con il trota che va in albania.
Mi domando, vi domando: gli asini volano ?????
Non volano però guadagnano milioni sulle spalle di corrispettivi milioni di somari che li votano!
Riguardo al politicamente corretto o al politicamente scorretto (del modo di esprimersi, di interloquire) con i ladroni,i mafiosi politici...anzi gli onorevoli ladroni, mafiosi, piduisti,evasori e condannati per frode, gli onorevoli pedofili e gli onorevoli che difendono le nipotine, minorenni di Mubarak o che un giorno votano a favore dll'Imu e il giorno dopo sui media "votano" contro, le onorevole pitonesse-escort, o le pitonesse che non divorano i ratti-graziati, ma giocano insieme a fare i compagni.
Dunque il "di loro" politicamente corretto....annàssero a fan'culo!
Escort: si sono sempre chiamate puttane (senza offendere le professioniste) però....se succhiano al politico si chiamano escort, igieniste sessuali, badanti e fidanzatine con dudù....ahhh! Papi, Papi. Il vecchio politico, non si chiama più "rincoglionito" ma statista, ovviamente il vecchio deve essere condannato definitivo. Un saluto.

Carmine s., caserta Commentatore certificato 19.08.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento

pesare ogni semifrase, frase, e priodo, quando i politici telelobotomizzano...

il presidente napolitano, che uno de primi promotori e favorevole alla globalizzazione creata daig20,nelle interviste dice:

che per combattere la globalizzazione, bisogna essere a favore dell'europa unita???
e che la negazione all'europa porterebbe il nostro paese ad avere voce fioca per dire la sua??

oerche oggi, se non ci foss il movimento a 5 stelle, come sarebbe la nosta voce??


europa unita in che modo??
ce lo puo spigare meglio signor presidente???
con le sigle sulle banconote per la classifica dell'euro mometa unica??
8a b c d e f g h i l m n o p q r (s) t u v z (x)???
vorremmo moolti chiarimenti in materia delicata..
chi stampa la lettera s??

spero che il popolo abbiacapito che, siete il freno dell'economia con questa specie di governo inciucio che applica leggi solo verso la classe mediobassa,!!!

controllate tutti iyacht che navigano lungo le coste italiane, magari vi ritrovate davanti anche berlusconi!!

gli italiani lo sanno, ma fanno ancora finta di nulla. perche con il rilascio/tensione nel far circolare moneta, fate si in percentuale favorevole non risenta a pieno della crisi, ma, affuscando la liberta' spicologica continua la vostra TELELOBOTOMIZZAZIONE!!!

ITALIANI PER CORTESIA SVEGLIATEVI!!!!

FATELO PER IL BENE DEL FUTURO DEI FIGLI!!!!

sandro b. Commentatore certificato 19.08.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

= DON QUIXOTE =

ho fatto tutto quanto era nelle mie forze
ad ogni livello possibile,ho partecipato
e discusso,ho fatto opera di convincimento
con volantinaggi,discorsi anche ...minacce
ho portato molti voti alla nostra causa
eppure non basta,non basta mai...

a posteriori credo
che avrei fatto meglio ad andarmene del tutto
e non solo al 50% come ho fatto
da questi scenari impolverati
ho sigillato la tv,non compro più i giornali
eppure loro continuano ad "apparirmi"
coi loro proclami,promesse,deliri
e farneticante chirurgia sociale
variamente assortita sulle pale
che girano in un moto perpetuo estenuante
allora abbasso la visiera del mio elmo
impugno forte la lunga lancia
e parto al galoppo,anche oggi
come sto facendo da una vita
e sono ancora lacrime e polvere
continenti di lacrime e polvere
vai Ronzinante,vai bello,vai...

MA IL MONDO CHE IO VOGLIO
è tutta un'altra cosa

« Mi alzo: sono contento. Vengano i mesi e gli anni, non mi prenderanno più nulla. Sono tanto solo, tanto privo di speranza che posso guardare dinanzi a me senza timore. La vita, che mi ha portato attraverso questi anni, è ancora nelle mie mani e nei miei occhi. Se io abbia saputo dominarla, non so. Ma finché dura, essa si cercherà la sua strada, vi consenta o non vi consenta quell'essere, che nel mio interno dice "io".

Egli cadde nell'ottobre 1918, in una giornata così calma e silenziosa su tutto il fronte, che il bollettino del Comando Supremo si limitava a queste parole: "Niente di nuovo sul fronte occidentale". Era caduto con la testa avanti e giaceva sulla terra, come se dormisse. Quando lo voltarono si vide che non doveva aver sofferto a lungo: il suo volto aveva un'espressione così serena, quasi che fosse contento di finire così. »
(Erich Maria Remarque, Niente di nuovo sul fronte occidentale, 1929)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 19.08.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Anagrammi d’un inganno,
parole opache per gente da poco,
degne solo d’affanno,
un camino senza fuoco.

Povertà assoluta,
per ladri di niente,
una vita voluta,
a loro indifferente.

Occhi sbarrati
davanti allo splendore,
da quella luce accecati
dell’autentico Amore.

Eppure, per loro,
una via d’uscita,
ascoltare il coro:
la musica è finita!

-----

Dedicata ai ciellini

Marcello M., roma Commentatore certificato 19.08.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ad ogni cosa il suo nome :
TEODORA I. = MERDA INFAME !

avrei potuto infierire maggiormente
ma non ne vale davvero la pena...

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 19.08.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

A quando la prossima. Passerella per miss padania ?
Invitare qualche buon sceicco , l'acqua del fiume Po,
Resterebbe verde.
Con una manciatatina di diamanti in più
Splenderebbe
Sono molto generosi con le onorate fanciulle.
Qualcuna per il suo harem suvvia !
O sono tutte per l'arem di Arcore
Già prenotate?
Si
bigami .......poligami .........o ...........

Rosa Anna Oioli 19.08.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

togliere queste news TZE TZE del cazzo che si trovano sulla destra sarebbe un primo passo interessante verso la verità...

JimmyJoeJimBob ±∑ Commentatore certificato 19.08.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aggiungerei che anche le puttane non sono più tali ma si chiamano escort...probabilmente è un termine più figo anche se non cambia la sostanza delle cose.....no invece la cambia soprattutto per i genitori delle puttane di Berlusconi che invece di vergognarsi delle figlie le incitano a continuare nel loro splendido lavoro molto remunerativo!!!!

donatella f. Commentatore certificato 19.08.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per te, Pino.

http://www.youtube.com/watch?v=z5PmT-e3v9I

Goditela.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 19.08.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

luis p., roma 19.08.13 06:31
Sete fantastici ve scritturo! Avete tracciato e linee guida per Blogghe,che bravi.....spero che er pacco de lucio pá postale sia pronto ......
Ps ahò ve stavo a pija perculo hee

Risponde un degno espositore di turpiloquo, da me già denuniato di recente.
Il Blog se lo tiene stretto. Questo è il livello.
Cuocetevi nel vostro brodo. E' quanto volete: inutili all'opposizione e maleducati (a dir poco)nel "dialogo". I VOTI NON VI SERVONO.
SEMPRE UN SALUTO AFFETTUOSO A LUCIO P.


teodora i. Commentatore certificato 19.08.13 11:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

....che afa fa, che afa fece, che afa fara'...........

Er Giamaica ............... Commentatore certificato 19.08.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog!!!ahahaha è bastato un accenno a repubblica,da parte di crimi,sull'eventualità di un governo a 5 Stelle e zaccchete,compaiono subito i commenti dei miserabili che offendono e cercano di denigrare.ahahah,ridicoli somari.è sempre così!!!la paura fa uscire i conigli dalle tane.abbiamo già vinto!!!e questi sono i primi segnali!!!vedrete oggi come arrivano i finti piddini a commentare...avanti così!!li manderemo a casa tutti!!caffè a 5 Stelle qui!!:)))

Luca M., Rho Commentatore certificato 19.08.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da oggi parte il nuovo "Redditometro".

Adesso si che si scopriranno gli evasori:
... chi ha portato i soldi in Tanzania.
... chi ha uno yacht di 70 metri intestato alla nonna già morta.
... chi ha avuto la casa a sua insaputa.
... le grosse società con sede legale a Malta.
... i disoccupati che non hanno pagato il canone TV.

Eh, ... adesso si che si fa sul serio.

Mindorsar 19.08.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

.....lo sporcaccione pregiudicato di arcore e' considerato uno statista perseguitato.....i porci lestofanti del pd sono considerati demcratici....
CI VOGLIONO TAGLIARE ANCHE LA LINGUA E SPEGNARE IL CERVELLO

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 19.08.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia non accetta la poligamia
Gradisce moltissimo i bunga bunga
Quelli con minori qualificano usanze e tradizioni
Padri, e madri sono invitati alla passerella delle loro belle candide figliole Pardon Passerella
Pregati di astenersi le persone di religione musulmana
Ad eccezione di una nipotina di Mubarak.
Pardon forse non ha nipoti Non comunque minorenni residenti in Sicilia

Rosa Anna Oioli 19.08.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'e' da ammirare Ghedini in questo fraseggio col suo "Utilizzatore finale " al posto di puttaniere , anche se "Finanza creativa " al posto di falso in bilancio manco scherza.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 19.08.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Non udente(sordo/deaf),non vedente(cieco/blind), diversamente abile (invalido/invalid),escort (prostituta/prostitute),diversamente maschio (pederasta/gay),immigrato clandestino (cittadino extracomunitario/illegal immigrant), diversamente onesto(delinquente/criminal),politico (????/????) ecc. ecc.
Bravissimo Beppe, hai colto nel segno. Il problema è proprio quello che hai individuato. Tutto quello che all'estero è definito con estrema chiarezza, alle volte troppo, qui nel bel Paese è estremamente ipocriticizzato. Non siamo più capaci di dire la verità, e questo, ovviamente, si ripercuote sugli atteggiamenti degli italiani, e soprattutto della politica. La negazione della verità, tragicamente ridicola, influisce poi sulla morale del tutto. Se uno è un delinquente, e non lo si addita come tale, e non lo si fa sentire tale (gogna medievale docet) quello non migliora di certo, ma ripete le sue azioni convinto d'essere nel giusto, od almeno più furbo degli altri. E' questa ipocrisia criminale che ammazza l'Italia. Il valore stesso della lealtà, del coraggio delle proprie azioni, della schiettezza che fecero grande Roma viene annientato dall'ipocrisia, ed è per questo che "nessuno sa, nessuno sapeva, non me lo avevano detto". Quando il Paese, che è grande, saprà tornare alla schiettezza, senza offesa per nessuno, riuscirà a superare ogni problema. Un malato è malato, e lo sa bene egli stesso, con grande dolore personale e dei suoi cari, non è un "diversamente sano o abile". A meno che non si voglia far passare il concetto che non essendo "del tutto" malato ed essendo "abbastanza abile" gli si possano tagliare tutte le assistenze (vedesi i malati di SLA) scaricandolo sulla famiglia ed usando quei soldi per altri scopi, magari per acquistare fuoristrada ad uso di certi soggetti politici, non tutti ovviamente, che non sono diversamente onesti, ma semplici ladri delinquenti che sputano in faccia alle comunità. In USA sarebbero al lavoro forzato.

jurijivago 19.08.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace ormai non posso più uscire da questo letto
Ieri sarei andata volentieri in chiesa, era gran festa
conoscendo alcuni catto-leghisti mi sarei accostata molto devotamente alla acquasantiera
ogni volta che intingevano il dito medio per farsi la croce
Li avrei ............... Benedetti !

Rosa Anna Oioli 19.08.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho da poco compiuto 46 anni e vorrei ringraziare Beppe Grillo che con la sua logica e l'ironia mi ha ridato un obbiettivo sociale da perseguire, ringrazio chi lo coadiuva a tutti i livelli e auguro a tutti i "Grillini" come me di continuare a credere nella possibilità concreta di un mondo migliore dove la qualità della vita venga prima del guadagno. Oggi mi sento così, ottimista. W M5S.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.08.13 11:06| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guarda l'incredibile giornalismo "copia e incolla" del illustrio "Sole 24 ore":

"Grillo: Berlusconi è uno statista, non un evasore fiscale. Non possiamo piu parlare".

Tagliano certi frasi i maestri della dis-informazione vanno avanti fino a.....a.....ma dov'e che siamo andando ????

Stephen Howe 19.08.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Attualmente in parlamento abbiamo 46 indagati/condannati, che comprendono i partiti tradizionali, escluso il M5S. Circa 30 nel Pdl, 10 (circa) nel Pd, gli altri distribuiti in Scelta civica, Udc, Sel e altri minori.
Fra cui spiccano Formigoni e Polverini i quali, per le cazzate combinate in Regione, tramite i listini bloccati della legge elettorale targata Calderoli(!?), si sono riciclati a Roma.
Le liste complete anche aggiornate, si possono stampare sul sito: www.stopcensura.com. Prima delle elezioni di febbraio la lista ne comprendeva 117, oggi si sono riciclati. Bossi, e altri, è condannato in via definitiva, ma salvato il culo dalla votazione a suo favore. La condanna è per vilipendio alla bandiera (ha sempre asserito di pulirsi il culo con la stessa dopo le defecazioni quotidiane)e frode fiscale (tangente ENIMONT). Mi stupisce che ancora i cittadini votino queste persone.

roberto m., cairate Commentatore certificato 19.08.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se cerchi nello zingarelli,, ops volevo dire romelli, sai quanti ne trovi di eufemismi ?
parecchi, a me pare una buona idea,


FORZA BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

MASSIMO dd (), cava de'tirreni Commentatore certificato 19.08.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Quando si andrà in piazza a manifestare, le forze di polizia non utilizzeranno i manganelli, bensì i bastoni distanziatori, quando useranno i gas lacrimogeni "peraltro vietati dalla convenzione di Ginevra perché considerate armi chimiche" saranno chiamati aerosol dissuasori. Quando ti avranno malmenato a dovere, utilizzeranno la parola "minimizzato la minaccia", quando chiamerai il numero 112 113 117 ,che sono quelli che ti hanno annichilito, capirai quanto pesino le parole utilizzate alla pene di cane.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato 19.08.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

La lingua e senza ossa ma fa male alle ossa
Vecchio detto popolare, saggezza atavica
La lengua l' è senza i osi ma la fa mal gli osi

Rosa Anna Oioli 19.08.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Amed è un bel bimbo solare, sorridente, nonostante tutto.
Salius è invece piu' oscuro, corrucciato in volto.
Amed mangia, Salius no.
Il babbo di Amaed, è tornato in MArocco,allontanato.
Le ferite, i Buchi sull'Osso della Fronte di mamma, son lì a turbare il nostro tranquillo sguardo d'Occidentale.
Samira, pero', or trova la forza di festeggiare, cautamente sorridere.
E' molto piu' a suo Agio con le Ragazze del Sud d'Italia.
Si sente amata, compresa, con loro.
Salius, ha perso il papa', Senegalese in un Incidente.
Si sente un poco il Boss della situazione, percio' non mangia per protesta.
"Broummm, broumm, forza, facciamo Benzina!"
"Dai che si spegne il motore: oooh, stumf, piff..."
Eccolo allora empirsi come un Draghetto, sotto le risate di Amed.

"Wahoo! Broummm!" , mi salta in groppa, or rifocillato e stringe Forte, al Collo.

Ecco, è Tutto Vero.
MariaPia, potrebbe godersi Vacanze esotiche, nei migliori resort, ma, oltre i propri cinque Figli, s'allarga un poco...
Gratis, a chi ne pone Affido.

Leghisti, Razzisti, Bigotti, Sepolcri della Domenica: Vergognatevi di voi Stessi.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 19.08.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pennisi news 3

(...)Oreste Pennisi, con figlia e nipotina della Kyenge a bordo, ritratto con il padre in foto 'ufficiali, nella sua villa in Olanda, il primo gennaio 2007 già senatore nell’Unione europea, si lasciò anche sfuggire parole molto ambigue che sembravano aprire alla poligamia, che, per dovere della cronaca è già stata legalizzata; ovviamente, la coppia dichiara che la clandestinità nel nostro Paese è un reato e in quanto tale deve essere perseguito sino alla morte ; “l'Italia non ha nulla da offrire loro se non 'fritto misto”. Bisogna adesso chiedersi se la Kienge sia compatibile con la carica che ricopre, oppure no: prescindiamo dal fatto che lei sia poligama, che provenga da una famiglia europea che in realtà conta davvero poco, che lei stessa sia entrata in Italia troppo tardi , che ha un’educazione molto diversa da Sartori e che in realtà sia stata messa lì per dare i dati del record di disoccupazione, e per questo è assurdo ciò a cui assistiamo: l’emergenza si è sviluppata dalla diaspora ( a dire il vero, nel 1997 o nel 2004), tempo dopo critiche e polemiche varie: il record di ingressi illegali , non può non condizionare pericolosamente il modo di intendere il suo ministero e svolgere il suo compito: “di tutte le proposte fatte dalla Kyenge, non me ne ricordo una che fosse dalla nostra, nel giorno dell’Italia Paese “meticcio; se si dimostra di essere totalmente incompetenti, sarebbe dignitoso essere bollati come razzisti, e non ha torto Sartori quando, dato in sposa al Rom Pipolo Florin di origine africana, è stato raggiunto ed accoltellato al torace: non si può sottacere questa realtà per paura di questo governo....


harry haller Commentatore certificato 19.08.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Pennisi news 2:

(..)Sembra che questo Governo non si sia accorto che un violento litigio è scoccato ieri sera nel nostro Paese: 3,5 milioni di disoccupati a bordo di una Panda, partono dai loro paesi per venire tutti i giorni sulle nostre coste: tutto ha avuto inizio oggi pomeriggio quando la Kyenge , (e più in generale, una società rigidamente costituita in clan), afferma che è totalmente incompetente in materia di “immigrazione” e “integrazione”: la Kyenge era in sella al suo scooter e stava facendo antichi e opprimenti mestieri tradizionali, quando improvvisamente, attraversando le vie del centro di Bucarest, ha incrociato 619.000 Rom: la situazione è degenerata quando la Kyenge è entrata nel parlamento di Bucarest con lo scooter per scodellare il proprio pargolo dimostrando come minimo scarsa capacità comunicativa. Nel momento stesso, Bulibasha, re della nazione Rom molto rispettato all’interno, si era autoproclamato ad ingravidare la povera Kyenge. A quell'ora le strade della erano affollate di nomadi ristretti di costumi ( le statistiche ufficiali in parlano di residenti, ma stime della loro reale consistenza indicano fino a tre Rom): hanno inseguito il mezzo e lo hanno speronato, facendo cadere la Kienge che ha perso il casco ereditato in nordafrica da un 62enne: mentre tentava nuovamente di allontanarsi, la donna avrebbe lanciato il casco contro 'Re' Cioaba. A quel punto, la comunità da Bucarest, agendo “contra legem”, prevedeva che il diritto di cittadinanza ai figli degli immigrati scattasse quando questi saranno entro fine dell'anno in Italia ( un controsenso drammatico).

(segue)

harry haller Commentatore certificato 19.08.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è un manicomio!
Quello di cambiare le parole è terreno della cultura dominante del secolo scorso (la cosiddetta sinistra).
Non dimentichiamo inoltre che l'Italia è l'unico paese del pianeta che colloca a destra i socialisti.
Abbiamo poi un leader carismatico che si fa chiamare Francesco, ma che conserva una Banca ed un intero Stato fatto di privilegiati.
In Italia la sopportazione si chiama tolleranza (fa tanto francese!) e il nazionalismo diventa multicomunitarismo.
Mai dire "sono nazionalista" per esprimere l'amore per la propria appartenenza culturale! Qui è da fascisti! Se invece dici che sei per la salvaguardia della tua comunità sei brava!
Non è solo da ipocriti, ma anche da ignoranti e da poveri illusi.
E' inoltre una grave limitazione della libertà di espressione.
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 19.08.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Pennisi News

(dal vostro inviato Harry Pennisi: prima parte)


Bucarest, 18 agosto 2013 - E' morto, all'età di 58 anni, Florin Cioaba, l'autoproclamato 'Re dei matrimoni minorili e combinati di tutto il Mondo'.
L'uomo, che viveva nell’antica cittadina di Praia a Mare, è stato stroncato da vicini di casa napoletani e casualmente in ferie nella stessa citta' di Sibiu, in Romania; figlio della più grande cittadina cosentina, aveva provato, senza successo, a farsi eleggere vicepresidente del Senato della Lega. La proposta era delirante, poiché avrebbe spalancato le porte a tutte quelle Fiat Panda della comunità rom romena, incoraggiando soprattutto le famiglie Rom del mondo a battersi per i diritti di persone che si recavano in spiaggia. Ad Antalya, in Turchia, dov’era in vacanza al mare , il padre Ion Cioaba, che si è allontanato prudentemente, ha sperato di dare visibilità a sua figlia Toppa Infuocata , di 12 anni (nonostante fosse stata sposata con Oreste Pennisi), e a dare un futuro ai loro figli, garantendo loro scettro e corona d’oro. Si era impegnato, pur avendo un’istruzione ragionevole, a praticare un cammino verso la delinquenza: dall’età di 14 anni si era successivamente ravveduto, e da allora si era impegnato a promuovere i suoi gitani per farli uscire dall’ex ex cava di Fragneto Monforte (Benevento) che da anni ospita migliaia di metri cubi di immondizia ."Profughi che mettevano piede sul suolo italico accertati a parte, tutti gli altri, vengano ristretti a bordo della loro Fiat Panda; e poi, dobbiamo porre un muro subito alle immigrate furbe che si fanno diverse foto nel nostro paese al solo scopo di voler mettere mano sulla Bossi-Fini, che è l' unico strumento per arginare l'invasione di 2 milioni di ecoballe": l'uomo è morto all'istante (quando si ricoprono certe cariche…)

(SEGUE)

harry haller Commentatore certificato 19.08.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

noi qui cerchiamo di far valere un principio,
quello che il più bravo vada avanti
altro che retorica..

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.08.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Signori e signore l'estate e le vacanze sono finite.
Prepariamoci a vedere cose mai viste..
Se non si starà con occhi aperti...(e le mazze pronte)
Mi sa tanto che per i soliti noti, saranno cazzi amari.

michele ., rimini Commentatore certificato 19.08.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Una proposta in tema elettorale. Un po' pazza? Vediamo. Violante di recente propone una sorta di doppio turno . La coalizione o il partito prende un premio di maggioranza se raggiunge una percentuale alta,il40%. Altrimenti se nessuno raggiunge tale limite si va a un secondo turno tra i due meglio classificati . Che però ,in caso di forte frammentazione ,potrebbero anche essere partiti o coalizioni con il 10% uno e l11% l'altro. Cioè abbastanza scelti casualmente. Il movimento di Grillo sembra contrario a questa proposta così secca. Ma prendendo l'esempio francese dove alle elezioni politiche parlamentari al secondo turno non vanno i primi due ma tutti coloro che ,anche più di due,abbiano raggiunto una certa soglia ,perchè non prevedere che al secondo turno vadano i partiti o coalizioni che abbiano raggiunto almeno il 20%? Si otterrebbe una tendenza comunque ad aggregarsi ,a non favorire i movimenti pulviscolari o che comunque fanno disperdere solo i voti. Poi al secondo turno se la giocherebbero i contendenti veri,che hanno dimostrato al primo turno di avere un consenso credibile. Senza ridurre la contesa a due magari scelti o per caso o per un decimale rispetto al terzo. Trasportato nel caso italiano al secondo turno sarebbero andati il pd,il pdl e loro alleati e il movimento 5 stelle. La contesa al secondo turno sarebbe stata chiara ,alla luce del sole e non viziata da piccoli partiti o coalizioni ,fatte in buona o cattiva fede solo per distogliere voti. Al primo turno gli elettori voterebbero per amore del proprio partito. Al secondo anche tenendo conto di quello che è rimasto ma per una migliore governabilità e non solo sulla base di un sentimento

Francesco Felis 19.08.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

la chiami meritocrazia quella ? seeeee..

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.08.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Roberto D'Agostonto.
Dopo Briatore un altra testa di uovo che ci spiega i massimi sistemi....
D'Agostonto
lascia perdere
spread Germania Berlusconi Grillo....
Un vero populista xenofobo ipocrita rancoroso e intriso di invidia...
Esattamente quello che il movimento non è e non sarà mai metti l'anima in pace.
D'Agostanfo
tatuaggi e barbetta caprina non bastano
per attirare l'attenzione fai qualcosa di meno banale e scontato
usa il cervello....

dario rulli, aosta Commentatore certificato 19.08.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

raccomandato/a -----> persona che si fa ben volere grazie alla sua disponibilità illimitata..ehm..ehm.. trovando collocazione lavorativa al di là dei suoi meriti
che restano tutti da dimostrare

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.08.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

DIRITTI ACQUISITI invece di diritti QUESITI.

I diritti quesiti sono tutt'altro che i DIRITTI INVIOLABILI dell'uomo cui Cost. 2, tutt'altro che i DIRITTI e DOVERI dei CITTADINI cui Parte I della Costituzione, che pur trovano un limite nella legge.
I diritti quesiti sono stati chiesti e concessi dalle maggioranze parlamentari succedutesi nel tempo, concorrendo al dissesto dell'immane debito pubblico.

I DIRITTI ACQUISITI oggi sono insostenibili PRIVILEGI i cui beneficiari pretendono di non perdere, ammantandoli di inviolabilità legale.
E' vero che possono e devono essere ridotti, ma al solo scopo di RIDURRE il DEBITO PUBBLICO.

Ezio D'Alessandro, Avezzano Commentatore certificato 19.08.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento


Chi campa di parole e non vuole cambiare la realtà si limita a cambiare le parole.
I fatti si cambiano con azioni diverse non con parole diverse.
Il M5S è nato per cambiare i fatti.

I timorosi, i piccoli di spirito, i mediocri, i sonnacchiosi, gli incivili saranno comunque presto travolti dai fatti...avvenuto questo cambieranno anche le loro parole.

Fabrizio F. Commentatore certificato 19.08.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

LE PAROLE PESANO COME MACIGNI,MA IL PESO,CAMBIA A SECONDA DI CHI LE ESPRIME..DARE DEL RAZZISTA A CHI NON LA PENSA NEL MODO ORMAI CONSOLIDATO DELL'ESSERE BUONISTA,E'A MIO MODO DI PENSARE,UN'ALTRA FORMA DI RAZZISMO.A VOLTE CIO CHE DECIDE LA MAGGIORANZA,VINCE..A VOLTE INVECE BISOGNA RISPETTARE LE MINORANZE,UN MOVIMENTO DICE,"NESSUNO TOCCHI CAINO"MA NON BISOGNEREBBE PRIMA DI TUTTO RISPETTARE "ABELE"?NON SAREBBE PIU SEMPLICE DIRE ,CHIUNQUE DELINQUE,BIANCO-NERO-ROSSO,DEVE ESSERE PUNITO IN MODO ESEMPLARE?PRIMA DI DARE DEI DIRITTI AI CARCERATI CHE SI SONO MACCHIATI DI DELITTI ORRENDI, NON SAREBBE MEGLIO CHIDERLO AI PARENTI DELLE VITTIME?

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 19.08.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

buondì!


"""Crimi: "Se cade governo Letta, M5S al governo"

Primi provvedimenti: "reddito minimo, misure per le Pmi e legge elettorale". Vicende giudiziarie Berlusconi pesano come un macigno sulle larghe intese."""

""""ROMA (WSI) - "Abbiamo accumulato un po' di esperienza, siamo più sicuri di noi stessi. E allora diciamo: se cade il governo, Napolitano ci dia un mandato esplorativo. Proponiamo due, tre, cinque punti base e poi si torna al voto. Siamo pronti". Così Vito Crimi in una intervista a Repubblica. Il senatore 5Stelle spiega, "Al presidente già a febbraio chiedemmo la stessa cosa. Lui ci rispose: prima tocca al Pd, poi al Pdl, infine a voi. La fine delle larghe intese significherebbe l'arrivo del nostro turno".

E se succedesse, spiega Crimi, "Ci prendiamo una settimana per mettere in fila le cose che vogliamo fare, quelle di cui non si può fare a meno. Penso soprattutto a legge elettorale, reddito di cittadinanza e misure per le piccole e medie imprese. Con quel pacchetto facciamo una sorta di appello ai parlamentari e chiediamo: chi ci sta? Cercando di saltare i filtri della partitocrazia". Non è, a suo dire, un'ipotesi implausibile, perché "noi lavoriamo molto con i colleghi di altri partiti, dal Pd a Sel, ma come pure del Pdl. Ci troviamo nelle commissioni, scopriamo di condividere molte cose. Ti fanno segno come a dire 'la pensiamo come voi', poi alla fine ci votano contro..."

Come eventuale premier, Crimi indica "una personalità esterna al Movimento, sul solco dei nomi che uscirono fuori dalla Quirinarie: tutte persone scelte perché avevano mostrato autorevolezza e onestà nel proprio campo. E - sottolinea - c'erano anche politici, come Prodi e Bonino". Una scelta che dovrebbe essere di nuovo rimandata agli iscritti: "Quell'esperimento ha funzionato e noi pensiamo che si dovrebbe avere più fiducia del proprio elettorato. Dovrebbe farlo anche il Pd""""

paoloest21 19.08.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Irridiamo gl'Islamici per i loro Veli e non scorgiamo la Pesantezza dei nostri Sudari da Sepolcro.
Notare la Contraddizione.
Ominidi Occidentali: veri Terroristi, Reazionari AlQuedisti, veri Talebani d'Occidente.
Una Non cultura di Violenza.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 19.08.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aho,pe' leva' er logo d'a Turkish Airlain che se deve fa??

er fruttarolo Commentatore certificato 19.08.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Emma Green Tregaro, nazionale svedese incriminata dalla legge omofoba dell'amico di Lettone Putin, pena l'arresto e la Deportazione ( ecco da chi ha imparato il Socio del Kazako), ha dovuto ridipingere le unghie.
Oltre alla Censura da parte del Presidente del Cio.

Costretta ad optare per una piu Sobria, tinta color Rosso Sangue...

Neppur Jesse Owens, fu costretto ad Imbiancar il Volto, sotto Hitler, l'Imbianchino.

Putin, Berlusconi, Letta, Rogge.
Gli Imbianchatori di Sepolcri sono tra di noi.
Il IV Reich è ancor piu' Tristo del Terzo.
Qui, ora.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 19.08.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LETTA, l'emblema del "politically correct".

A Rimini ha detto:

"E' finito il tempo di RIMANDARE, ora bisogna fare"......
Ma come, conferma che il GOVERNO DEL FARE ha solo RIMANDATO!

"Alle persone bisogna parlare il linguaggio della verità"......
Di quali verità parlerà, chi ricorda una verità detta da lui?

IPOCRITA MASSONE, V A T T E N E... CON TUTTA LA CRICCA DI GOVERNO!!!

Angelo P. Commentatore certificato 19.08.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il cieco divenuto "non vedente", il sordo "non udente".
Esorcizzano la malattia riempiendosi la bocca con vuote alchimie lessicali, pero' non fanno nulla per affrontare realmente il problema: le barriere architettoniche restano quasi ovunque intatte.
Dato che il disabile, passando per l'orribile "portatore di handicap" o addirittura "handicappato", e' divenuto "diversamente abile", propongo di sostituire immediatamente anche l'aggettivo "stitico" con un piu' politically correct "diversamente cacante".

Francesco Cavalli 19.08.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

L'ipocrisia e confusione dei termini è il lascito di DC e PC; occorre liberarsene; occorre anche ridurre all'impotenza chi accusa del reato chi denuncia tale reato.
ESODATO, Chi è costui?
RISTRUTTURAZIONE delle società e imprese, Cosa significa.
Ristrutturare una società significa LICENZIARE molti dipendenti per MOTIVI ECONOMICI.
Motivo economico significa ARRICCHIMENTO SENZA GIUSTA CAUSA in danno di persone (Art. 2041 c.c..
L'ESODATO è il dipendente che ha ACCONSENTITO a farsi LICENZIARE in cambio di una somma di denaro.
Tali dipendenti credettero di poter essere esclusi dall'applicazione della legge Fornero sull'età di pensionamento, ma fecero male i loro calcoli.

In passato, 1997 Governo Prodi, in piena restrizione della misura delle pensioni, i pensionandi si chiamarano PREPENSIONATI in occasione di RISTRUTTURAZIONI bancarie (tre in una, per una migliore concorrenza(?)).

In futuro, in applicazione delle leggi Fornero: età pensionabile e licenziamento del lavoratore, gli esodati saranno i LICENZIATI anziani, ma che ancora non hanno l'età pensionabile.

Ezio D'Alessandro, Avezzano Commentatore certificato 19.08.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento

...bhè, invece di MAFIOSO è UOMO d'ONORE...
invece di uomo d'ONORE..è ONOREVOLE....

Eposmail

Paolo. B. Commentatore certificato 19.08.13 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Lunedì mattina i legofantozziani
Hanno la diarrea e sono venuti a defecare qui
La sentite la puzza !
Sarà perché sanno che i loro amici si stanno facendo una mega vacanza in Adriatico e non sono graditi ?
Andate ai cessi pubblici di Rimini non rompete
Qui si tenta di disquisire di lettere e vocaboli
Non è un asilo per trote
La libertà termina per tutti ,quando anche una sola persona pensa che il colore della pelle può fare la
differenza nella determinazione dei diritti .

Rosa Anna Oioli 19.08.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Fu così che la prostituta meritò l'inferno e che la escort si trasfigurò diventando una gran signora....

Ci sono poi parole che legandosi assumono magicamente l'armonia dei due principi universali(carne e spirito, cielo e terra).
Le chiavi del Nilo dei nostri maghi: buon-senso, quieto-vivere
Bravo, Beppe! Ben detto!
Ti saluto
Rosella

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 19.08.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Beh.... puó non piacere.... il limite tra buon gusto, eleganza, sensibilità e l'ipocrisia è molto sottile.
Viviamo tutti dovendo sottometerci a qualche piccola ipocrisia, nel momento in cui rispettiamo formalismi, protocolli e codici comportamentali.
Ma credo che questo, così come l'articolazione ed il continuo sviluppo del linguaggio, siano sintomi positivi che esprimono il grado di civilizzazione di una società.
Il linguaggio cosiddetto "politically correct" diventa tale nel momento in cui si dissocia o apertamente confligge con ciò che manifestiamo nei nostri comportamenti e nell'etica che se ne può desumere.
Un "diversamente abile" è tale nel momento in cui riconosco i suoi diritti/bisogni e ne rispetto le problematicità.
Se non lo faccio e magari, su questo tema, so solo raccontare qualche barzelletta di basso profilo, è meglio che parli di handicappato.
In questo senso, trasferita alla politica, il gap tra prosa/verbalità/formalismi ed i comportamenti diventa percepibile, stridente e quasi schizofrenico.
Piu che di magia verbale/ipocrisia, quindi, parlerei di semplice "incoerenza", senza dover quindi accusare e condannare l'eleganza borghese di un eloquio ma la discrepanza tra tale eloquio ed il nostro agire quotidiano.
Concludo dicendo che in politica l'incoerenza e per me più grave dell'ipocrisia.

Stefania

Stefania Castelli 19.08.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Si parla spesso per risanare l'economia di spending Review . Ma per ridurre il debito pubblico è possibile? Lo Stato potrebbe ridurre gli Enti ,locali e non,tipo accorpare le Regioni o sopprimerle ,accorpando o sopprimendo le fondazioni bancarie ecc..naturalmente con le procedure di legge. Ma lo Stato centrale può efficaciemente ridurre le spese o determinarle non modificando il numero e i principi di autonomia degli enti. Un esempio può essere quella che è stata la politica dei tagli lineari di Tremonti . Molto criticata perchè poco selettiva. Troppo cieca . Ma si può fare diversamente ,non volendo sopprimere o ridurre enti?Nella storia dei tagli lineari una cosa non ho capito . Da una parte anche la sinistra predicava e predica sull'autonomia degli enti locali . Sono loro che dovrebbero stabilire le varie poste di bilancio ,cioè come ripartire i fondi ,cosa incentivare e cosa no,quali somme destinare a certe attività ,perciò a cert assessorati. Altrimenti ,se lo facesse lo Stato centrale, verrebbe lesa la loro autonomia . Di conseguenza ,a parte certe risorse ,tipo la sanità ,dove lo Stato ti può dire quanto mette a disposizione per ciascuna regione per lo scopo specifico ,appunto sanitã ,ma poi è ogni regione che stabilisce comunque all'interno della somma a disposizione quanto destinare agli ospedali e quanto destinare ad altro ,a parte comunque la sanitã ,se lo Stato per tutela dell'autonomia degli enti locali può solo dire quanto mette a disposizione loroin totale,ma saranno questi a dover ripartire la somma tra i vari assessorati,ne discende di conseguenza che l'unica strada è quella dei tagli lineari sia che fossero basati sulla spesa effettiva sia che fossero basati su una previsione di spesa. Tremonti ,tra l'altro prevedeva tagli sugli stanziamenti agli enti sulla base di previsioni di spesa. Comunque la domanda rimane: con i principi attuali,federalismo ,con nscarsi controlli preventivi,con la presenza di enti,si può fare altro dei c.d.tagli lineari?

Francesco Felis 19.08.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento

D’Agostino:
Stiamo vivendo il Ferragosto del trapasso di Berlusconi. Gli storici lo ricorderanno così”. Roberto D’Agostino è a Sabaudia, “nella casa più bella del mondo, neanche 50 passi e dalla mia camera da letto arrivo al mare”. Si diverte a immaginare il futuro politico, “anche se non c’è nulla da ridere. Però Berlusconi ci mancherà, soprattutto a noi cinici”.
Perché?
Ogni estate la fabbrica del berlusconismo regalava abissi: bunga bunga, Apicella, Topolanek, bandana, Noemi, il vulcano che eruttava per gli ospiti. La fabbrica di cioccolato. Uno spettacolo unico, abietto, ignobile, unico al mondo.
D’Agostino mancherà solo a te e a infami giornalisti a libro paga, come te.
Smettila di sparar cazzate..appena hai capito che non era il momento
di salire sul carrozzone nuovo..hai subito fatto un inversione a U.
Sei solo una piccola merda, un "sacerdote" e sponsor del nulla e del volgare.

michele ., rimini Commentatore certificato 19.08.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E AI FUNERALI SI APPLAUDE....

Alle parole che tentano di cambiare il significato delle cose, aggiungerei anche il cambiamento di certi comportamenti tra i quali il più odioso a mio parere è la "nuova moda" appresa dalle televisioni di "applaudire ai funerali" di chiunque, anche di chi è morto tragicamente. Ormai neppure la morte, per quanto tragica, rappresenta un momento di riflessione in silenzio, si applaude senza alcun motivo e state certi che lo scomparso farebbe volentieri a meno di questo applauso che rende una persona che è semplicemente "morta" in un involontario attore di una commedia in cui avrebbe desiderato tutt'altro che partecipare nel ruolo di protagonista!
Per favore, non applaudite ai funerali!

Gianni B. 19.08.13 09:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho trovato questo interessante articolo.
Meditiamo bene sulla coscienza postuma del potere vigente e sulla tragedia Italiana......e sul da farsi oggi!

-----Conoscevo Peduto (ndr l’agente immobiliare partenopeo suicidatosi perchè strozzato dalle cartelle esattoriali L’ho incontrato per la prima volta nel 1995, quando gli diedi incarico di vendere la mia casa. Aveva figli della stessa età dei miei e la sua agenzia era nel mio quartiere, vicino al mio studio. Insomma le nostre vite scorrevano quasi paralleleQueste le parole di Gennaro De Falco, un avvocato napoletano di 55 anni che per un anno e mezzo ha lavorato per EquitaliaNon difenderò più Equitalia. In queste condizioni non mi sento di andare avanti, in Italia in questi anni si è messo in moto un meccanismo diabolico che sta distruggendo famiglie,persone ed imprese. Non so se questa mia decisione servirà a qualcosa ma almeno alleggerirà la mia coscienza, forse aiuterà a restituire un minimo di dignità agli avvocati e a far riflettere tutti sulla sostenibilità. So bene cosa accade: mani sudate, stress, agitazione. La gente è terrorizzata L’ennesima dimostrazione della disumana opera di Equitalia, una società che sta facendo impazzire (letteralmente) centinaia di migliaia di contribuenti, fatti passare per ladri ed evasori quando invece per la maggior sono solo povera gente in gravi difficoltà economiche.

(articolo pubblicato su Il Fazioso – aprile 2012)


Francesco Roma*****

Francesco S., Roma Commentatore certificato 19.08.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento

"L'ipocrisia è il linguaggio proprio della corruzione. Il Vangelo condanna il politicamente corretto."

Papa Francesco

Stefano Micheletti 19.08.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bellissimo post. contro l'ipocrisia. non dimentichiamo che fare un processo adesso si chiama giustizialismo.

Stefano M., ROMA Commentatore certificato 19.08.13 09:06| 
 |
Rispondi al commento

L'eccezione
Se dico che B e i suoi compari sono diversamente stronzi non posso essere frainteso.
Sempre pezzi di merda rimangono.

P.s tanto che si cazzeggia i fine mese diventano sempre più degli incubi..praticamente raggiunti sempre quando si è allo stremo.

michele ., rimini Commentatore certificato 19.08.13 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Poche volte sono stato così in sintonia con quanto detto.
Posso solo aggiungere che questo fenomeno, voluto, crea una perfetta "fattoria degli animali" (consenzienti) di orwelliana memoria.
E uccide la democrazia e la libertà.
Una cappa di perbenismo ipocrita e becero... insopportabile!

VANNI S., Cesena Commentatore certificato 19.08.13 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Perché a Forza Italia può piacere il Mattarellum 2
L'ipotesi di una legge elettorale che ri-bipolarizzi il sistema

http://www.europaquotidiano.it/2013/08/09/perche-a-forza-italia-puo-piacere-un-mattarellum-2/

L’ipotesi su cui si è lavorato è stata poi in parte spiegata dallo stesso Violante con una lettera al Corriere della Sera nella quale l’ex presidente della camera ha evidenziato il tratto fondamentale della riforma: un sistema che prevede l’assegnazione del premio di maggioranza in un secondo turno “nazionale”, uno scontro secco fra i due partiti più forti non più a livello dei collegi (e questa è la differenza col Mattarellum 1), rispondendo a una precisa richiesta del Pdl, consapevole di essere più debole a livello territoriale.

È chiaro che un sistema del genere colpirebbe soprattutto i centristi, peraltro alla ricerca di un ubi consistam e dove forse si assisterà presto ad un “doppio movimento”: chi guarda ad un Pd a guida Renzi, chi ad una Forza Italia, negli auspici, più liberale, stile ”94. Certi abbozzi di riflessione di Andrea Romano, per esempio, sono emblematici della prima tendenza, mentre gli ammiccamenti di Montezemolo paiono propedeutici ad una sua opa verso l’area del post-berlusconismo.

E punirebbe anche Grillo, tagliato fuori dalla possibilità di arrivare al secondo turno nazionale, costretto ad un ruolo di testimonianza, per quanto di massa. Tanto è vero che Cinquestelle si orienta – ha detto Vito Crimi – verso un sistema quasi perfettamente proporzionale, ché l’ingovernabilità che ne scaturirebbe sarebbe per i grilini l’optimum per rafforzare l’identità di partito anti-sistema.

ci sta lavorando Violante, ehm..ehm


Aivoja si e parole significano.....si per erore me firmassi lucio.p invece de luis.p.,voi che penzereste? Vabbè nun lo dite che dopo lucio vá da a postale.....
Bongiorno blogghe parolaijo che teodora sia con voi.....

luis p., roma Commentatore certificato 19.08.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè"inagibilà"..."agibilità"..."retroattività"?..
già...retroattività....in questi giorni ne sentiamo molto parlare...ma mi chiedo...perchè ad esempio un condannato "oggi" dovrebbe godere di uno sconto di pena per un fatto commesso ieri..?e perchè una norma di "oggi" non deve vale per ieri...?troppo "furbi"...poi la Pena inflitta con una condanna è una cosa, mentre la pena accessoria è un altra...in questo caso limita l'interesse "oggettivo" l'imitando solo un "interesse soggettivo ma non legittimo"poichè la pene accessoria è comminata assieme alla condanna..che ne è il presupposto,che comunque permette ugualmente di esercitare l'attività politica in modo passivo.
Poi c'è anche da dire che quando una nuova norma abroga la precedente quella precedente è come se non fosse mai esistita, fatti salvi i casi speciali dove si tutela i diritti acquisiti..
Prof.napoleone..esperto in tutto e niente.

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 19.08.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento

non è che c'abbiamo qualche kamikaze in parlamento che gliela vota, no e..

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.08.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento

avrete letto che Letta a ottobre arriva in aula con il decreto anti m5s, altrimenti detto nuova legge elettorale, altro che Houdini.. l'ha capito anche il Berluska che non ci conviene e conta su di noi per tornare al voto in caso di caduta del governo

BG

(Buona Giornata)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.08.13 08:44| 
 |
Rispondi al commento

chissà quando torneranno in aula quante buone idee avranno nostri operatori parlamentari

mmmmm...non vedo l'ora che tornino

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.08.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento

c'è anche di fare un bel kaiser la chiama pausa di riflessione :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.08.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento

disoccupato - lavoratore in attesa d'occupazione - è già stato scritto ?

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.08.13 08:30| 
 |
Rispondi al commento

anche la crisi se la chiami congiuntura negativa suona meglio :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 19.08.13 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, grazie per dare voce a ciò che molti milioni di italiani vorrebbero poter urlare, ma che nessuno ascolterebbe.

Nel M5s ci sono molti infiltrati e molti confusi (gente che continua a pensare destra e sinistra)... questa gente è meglio perderla, perché fuori, tra tutti quegli astensionisti e detrattori del voto, ci sono molti milioni di italiani che ti stanno osservando per vedere se sarai coerente sino alla fine.

Se sarai coerente sino alla fine, molti osservatori esterni si uniranno al M5s, e sarà un tripudio di voti alle prossime elezioni, alla faccia di m***a di chi dice che perderemo elettori, perché non facciamo alleanze con nessuno.

Coerenza, onestà e trasparenza.
Forza M5s. E a Beppe, 8.000.000 di grazie, e saranno anche di più!

Bastian 19.08.13 08:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Letta.

Non e' solo nipote di suo zio.
E' pure nipote di suo nonno: Lavrenti Beria.

Stesse idee, stessi discorsi.

Occhio agli elicotteri...

Fabrizio Salvini 19.08.13 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Gli Houdini della salute

http://webcache.googleusercontent.com/search?q=cache:http://www.rai.it/dl/docs/1335725220744dolce_vita_report_pdf.pdf

Mork 19.08.13 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente! Sn anni che sostengo l'esistenza di questo andazzo IPOCRITA(ovviamente mi han sempre dato della SOVVERSIVA SENZA CUORE)!!! La peggiore di tutte x me é"PERSONA DI COLORE"!ma quale colore? Blu,rosso,verde????? I neri vogliono essere chiamati NERI!!!! Allora nei miei confronti si fa del razzismo da Secoli! IO NON SONO BIANCA,SONO ROSA!!! IL FOGLIO DI CARTA É BIANCO! L'ESSERE UMANO OCCIDENTALE ( ad esclusione dei paesi molto nordici)É ROSA!!!!!!! NN SONO LE PAROLE CHE OFFENDONO MA IL TONO CON CUI VENGONO PRONUNCIATE! IPOCRITI DI MERDA!

mara b., Castiglione delle Stiviere Commentatore certificato 19.08.13 08:13| 
 |
Rispondi al commento

FUORI TEMA, MA INTERESSANTE IL LINK ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE E LE SCADENZE FISCALI DI UN SOLO GIORNO!!!!!!!!!!!!!!!!


http://www1.agenziaentrate.gov.it/strumenti/scadenzario/main.php?npag=2&entroil=20-08-2013&op=2

ROBE DA MATTIIIIIIIIIIIIIIIIIII!

E PAGHIAMO UN PARLAMENTARE COME RAZZI CHE E' A DIR POCO INSIGNIFICANTE. POVERI NOI

ale s. Commentatore certificato 19.08.13 08:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi, il Pennisi è scatenato: dovrò fare un riassunto....

harry haller Commentatore certificato 19.08.13 07:42| 
 |
Rispondi al commento

oreste,vedo che ti sei svegliato bene oggi,ti darei pieni poteri per una settimana.credo che tu sappia risolvere molte cose distorte italiane,non è ruffianismo ma ti ci vedo bene per la soluzione,qualcuna la sbaglierai logicasmente ma qui al parlamento in 6/700 ne errano una dietro l'altra e ad oltranza.nel mio piccolo come contributo ho votato m5s,speriamo ! buona,tanta fortuna.

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 19.08.13 07:37| 
 |
Rispondi al commento

........NON PRENDERTELA CON I DIVERSAMENTE INTELLIGENTI.........

FRANCESCO ROSSI 19.08.13 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Questi politici sono i maghi della super cazzola,, anche perchè sono appoggiati da elettori beoti eruffiani, che non sarebbero capaci di guadagnar si un tozzo di pane,senza l'aiuto e le raccomandazioni .
Avete ascoltato le parole, come al solito ovvie di Letta?

Quando ha detto che c'era bisogno di una nuova legge elettorale, tutti ad applaudire.....

Ma dei politici seri l'avrebbero cambiata da un pezzo, con esattezza da almeno otto anni....

Avete sentito gli applausi che ha avuto Letta, come chissá quale genialata abbia detto ?


Il Parlamento é il tempio della super cazzola,, vedi ultima il caso Boldrini, ed é una questione dei partit.....Quelli non sono amici miei,ma amici fra loro....


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 19.08.13 06:48| 
 |
Rispondi al commento

E un anormale è indifferentemente chiamato diversamente abile, o ,parole che sono frutto della falsità......... se una persona non è "normale" come fa ad essere "abile" diversamente forse non vogliamo vedere le persone per quello che sono.
ma chi si può definire "normale o "diverso"? Forse non siamo tutti una persona diversa e normale a suo modo?

Lucia B 19.08.13 06:15| 
 |
Rispondi al commento

No, sono mediamente d'accordo, ma questa è una gran cazzata (se ti piace la franchezza). Fatti chiamare cadavere di merda quando sarà e tutti ti tratteranno come tale, se ti dice bene capiti in una fossa comune. Le parole non sono fini a se stesse ma determinano i comportamenti. In ospedale se sei anziano e hai un pò di patologie ti chiamano catorcio, e ti trattano da tale. Alimenta questo comportamento e spera di non capitarci in ospedale tu o un tuo caro. Sono d'accordo col New England. Ciao.

Marco 19.08.13 05:27| 
 |
Rispondi al commento

Faccio un post al mio precedente post.

Può anche darsi che Mister Arcore's man la passi liscia.

OK.

Io, personalmente, ho deciso di picchiare (ma di brutto)due bei marcantoni votanti pdl che conosco, giusto per sfogarmi.

Io non sono mica grosso, ma sono cattivo.

Mi dispiace..., mais c' est la vie!

Qualcuno ci deve rimettere, no?

Si, qualcuno ci deve rimettere. Io non mi faccio prendere per il culo.

Mi dispiace proprio per loro, ma la faccia bisogna che qualcuno abbia il coraggio di mostrarla, visto che il loro capo non lo vuole fare!
Quindi ce la rimetteranno i suoi accoliti.

Peccato. Uno dei due mi stava anche simpatico.

Loro non si arrenderanno mai
Ma non passeranno!
EVVIVA
Maurizio, Cervia

maurizio fontana 19.08.13 04:50| 
 |
Rispondi al commento

E' come se fossimo pescatori di TONNI ed improvvisamente pescassimo dei DELFINI e li chiamassimo TONNI!

Non sono tonni, non sono pesci.
La differenza, come tipologia animale e come carne da mangiare, è totale, no?
Non possiamo chiamare tonno un delfino.

Eppure ce lo spacciano come pesce, come tonno.
Ma noi andiamo al mercato ittico e ci danno carne di delfino al posto di carne di tonno, e ci dicono"questa è carne di tonno", anche se è di delfino oppure pesce palla, che è velenoso, tra l' altro.

La semantica è importante.
Al contenitore, la parola, hanno sostituito un contenuto, il senso, ovvero il significato, diverso. Questo è fondamentale da capire.

Alla parola ladro, hanno sostituito il senso di: "perseguitato dalla legge".

A 7 milioni di elettori hanno sostituito il valore 10 milioni di elettori, il che non è vero, perchè sono 7 milioni di votanti per il pdl.
A tot schede pro Silvio, ne aggiungono altre che, in realtà, non esistono.

Io sono un pregiudicato, sono risultato positivo rispetto l' assunzione di sostanze stupefacenti, quindi sono, come il malaugurato per noi italiani Nano di Arcore, o Banana, o Berluscazzo, Porco schifoso, intendo dire Silvio Berlusconi
(Apro un' analisi etimologica: berlusconi è uguale a ladro, ripeto, etimologicamente parlando)
per la legge non eleggibile.

Mi guardo bene dal farlo, al contrario del capo del pdl e dei suoi accoliti, vedi Fitto.

Ma agli italiGLIAni, quando comprano un vasetto di tonno, non importa che sia delfino, squalo o pesce palla, per noi, loro, l' importante è che ci sia scritto "tonno".

La semantica, ovvero il contenuto della parole, per noi non ha senso.
Perchè proviene dall' esperienza, dalla realtà, cose manipolate da chi può fornire una fonte di significato diverso alla realtà, vedi TV, da chi può modificarla a suo piacimento.

Palla? Oggetto diversamente spigoloso, Figa? Oggetto non estruso.

Loro le proveranno tutte
Ma non passeranno.
EVVIVA
Maurizio

maurizio fontana 19.08.13 04:04| 
 |
Rispondi al commento

CARO ANTONIO ROSSI TU SEI UN COGLIONE IGNORANTE E SE SEI FROCIO O ECC. A NOI CE NE PO FREGà DE MENO. IMPARA A LEGGERE C O G L I O N E

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 19.08.13 02:31| 
 |
Rispondi al commento

"SE QUESTO E' UN PARLAMENTO!"

6 MAGGIO 2013

AULA DEL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA.

"Dura contestazione del Movimento 5 Stelle in Aula al Senato, durante il minuto di silenzio dedicato a Giulio Andreotti".(!!!)(contestazione dei 5S PURTROPPO non per la vergogna del minuto di silenzio dedicato a UN COLLUSO CON LA MAFIA...ma per disguidi tecnici)

Al termine del tributo(!!!) ad Andreotti, è il senatore Pd Luigi Zanda a prendere la parola sull’ordine dei lavori: “Il Regolamento non si rispetta urlando contro la Presidenza e interrompendo il minuto di silenzio osservato per ragioni di lutto".

Aspetta aspè??? comeeee???...si dedica un minuto di silenzio a un CONDANNATO PER VICINANZA ALLA MAFIA e il CAPOGUPPO DEL PD ZANDA rimprovera chi ha 'disturbato' quel minuto CHE MANCO DOVEVA FARSI????????????

MA IN CHE CAZZO DI PAESE ALLA ROVESCIA QUESTI CI STANNO FACENDO VIVERE????????

E POI CI LAMENTIAMO SE GLI ITALIANI VOTANO CERTA GENTAGLIA' CON QUESTI ESEMPI??????

E NESSUN GIORNALE NE' TV SUBITO DOPO INSORGE DICENDO CHE E' VERGOGNOSO DEDICARE UN QUALSIASI TIPO DI TRIBUTO DAI RAPPRESENTANI DEL POPOLO ITALIANO A UN CONDANNATO PER MAFIA???

FATE PURE QUEL CAZZO CHE VOLETE...MA NON IN MIO NOME!

E MI PIACEREBBE PURE SAPERE SE QUALCUNO DEI PARENTI DELLE VITTIME DELLA MAFIA HA DETTO ANCHE UNA SOLA PAROLA DI PROTESTA PER QUEL 'TRIBUTO'!!!!

Dino Colombo Commentatore certificato 19.08.13 02:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aho! anco se non son romano....questi non se schiodano manco colle cannonate!!! Bisogna daglie giù ancora un pò...;)

Gabriele B., Lucca Commentatore certificato 19.08.13 02:04| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che se uno come me froda il fisco viene sanzionato e dove pagare tanto di più del dovuto, mentre per gente come Berlusconi, ma quanti ce ne sono in Italia come lui?, si parla, si parla e forse lo metteranno anche da parte, ma non ho sentito dire un'acca sui milioni che deve al fisco con consequente multa ! Non è per caso che tutte queste parole servono a far dimenticare che tanti ricchi e ricchissimi italiani non hanno pagato il dovuto grazie ai loro rappresentanti al parlamento e nei posti che contano, mentre gli italiani devono pagare anche i milioni d'interessi sul debito pubblico fatto proprio da costoro ? Ecco a cosa serve ad imbellettare con le parole le situazioni catastrofiche che viviamo noi cittadini normali !

Bruno Marioli 19.08.13 01:38| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

L'angolo della cultura: l'"Haiku" ( breve poesia Giapponese).

"Amico mio".


" A te non ti pensa nessuno,

te lo dico io,

caro amico,

te lo dico da amico,

che questi,

se ti possono inculare,

ti inculano senza vaselina

nemmeno".


(Autore giapponese ignoto, figlio di padre ignoto e di madre allegrotta)...

harry haller Commentatore certificato 19.08.13 01:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altre perle memorabili di Razzi:

"sicuramente non ho mai pentito di quello che ho faccio"; "ci sono stupidi che credono che mi hanno pagato nu mutuo, un' cazz che gli frega che m'hanno pagad nu mutuo, qua purtroppo non ti paga niente nessuno"; "Sgarbi, che ha scritto la prefazione del mio libro, ha definito me e Scilipoti due cazzi...due razzi...due di razza"; "per Di Pietro m'avess mess sotta a nu tren, amavo Di Pietro, adesso m' mettess sotta a nu tren per Berlusconi".

Secondo me gi interventi a Razzi glieli scrive Frassica...

Dino Colombo Commentatore certificato 19.08.13 01:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre Razzi:

"Razzi innamorato di Silvio: "Morirei per te, ti darei pure mia moglie"

Per stare al tema del post si potrebbe dire:"diversamente cor..to"? (corretto!)

Dino Colombo Commentatore certificato 19.08.13 01:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Danila...per farla ridere ancora:

"Maurizio Gasparri (altrimenti detto Occhio di Lince Strabica)presiede,

Antonio Razzi enuncia.

Siamo al Senato e il peone del Pdl, l'ex Idv Razzi, presenta un'interrogazione parlamentare sul corridoio ferroviario Adriatico. L'eloquio è incerto, la grammatica al solito zoppicante:

"Il corridorio ferroviario adriatico costituisce opra stratRegica", è l'incipit.

In sottofondo si distingue qualche ridolìo, ma il senatore abruzzese ce la mette tutta e, a fatica, conclude il suo intervento. Ma in pochi secondi, Razzi ha collezionato una serie di perle:

"Non è pensabile che i due corridoi sia velocizzati"; assurdo che tutto sia "penalizzate per i viaggiatori"; l'opera che è "inerudibile".

Il finale lo lasciamo a voi...

Dino Colombo Commentatore certificato 19.08.13 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il movimento rivoluzionario francese portò ad un uccisione di massa di teste più o meno coronate e poi si dissolse con lotte intestine ( la ghigliottina ci aveva preso gusto a tagliare le teste e ne chiedeva sempre di nuove, coronate e non ).
Vuol dire che i movimenti quando partono sono quasi sempre animati di buone intensioni ma poi degenarano.
Se poi consideriamo che siamo "ITALIANI", non capaci di avere fatto un 1968 alla francese,pur imitandolo
una guerra ridicola nè alla tedesca e tanto meno alla giapponese (nostri alleati ).
una politica colonialista come le altre nazioni colonialiste che ancora oggi traggono grossi vantaggi delle loro ex colonie. L'unica che aveva un valore = LIBIA = dopo le pagliacciate fatte da Berlusconi con Gheddafi a Roma , ce l'hanno fregata i francesi.
Questi aerei che vogliono comprare per incassare le cospique tangenti e poi non utilizzare per quello che sono stati costruiti = fare la guerra!!!

Siamo un paese RIDICOLO e spero che il bellissimo M5S non ci faccia fare un'altra figura di M..rda come le tante che abbiamo fatto dopo la caduta dell'impero romano ( per sgaglio avevo scritto romeno ), abbiamo fatto entrare tutti i popoli che ci hanno "rubato" le nostre perle = il commercio , ormai CINESE ( una volta c'erano i napoletani ), nelle campagne e nelle stalle ci sono INDIANI ( che distrubuiscono anche i volatini pubblicitari ), i nord africani gestiscono pizzerie e rivendite di prodotti ortofrutticoli, dietro i compro-oro = non si sà chi ci sia ( domani si trasformeranno in COMPRO RENI !).
Le scommesse e le slot machine = sono una piaga cancerosa che avanza = chi ci sia dietro? Non si sà!!! E tanto TANTO altro che insieme a questi aspetti dell'economia e del commercio lecito (senza parlare di quello illecito = vedete italiani e italiane tra gli spacciatori e le mignotte ???)
C'E' DA MERAVIGLIARSI LE COSE IN ITALIA VADANO MALE?? In America si utilizza il protezionismo e si svaguardano gli interessi nazionali.
NOI NO' !

SANDRO LATINA 19.08.13 01:05| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei punti centrali di ripartenza che dobbiamo fare nostri è proprio questo: parla come mangi!A proposito di agibilità politica a Berlusconi, varrei dirgli che la mia casa ed il mio studio professionale all'Aquila sono inagibili dal 6 aprile 2009 e lo saranno per almeno altri cinque anni grazie soprattutto a lui ed alle porcate che ha fatto in combutta con Cialente, Chiodi, Bertolaso, ecc.ecc. Spero che anche lui diventi inagibile e per sempre. Avv. Claudio Cagnoli-L'Aquila

claudio cagnoli 19.08.13 01:05| 
 |
Rispondi al commento

raga,io picchio qui il caffè notturno a 5 Stelle!!!!e spero invece che in futuro non mi toccherà più vedere il presidente del consiglio a rimini!!è una vergogna!!!quindi appena saliamo al governo,nessun dialogo coi ciellini!!zero!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 19.08.13 00:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

detesto Matteo Salvini, ma tra lui e la KYENGE oggi preferisco mille volte Salvini.


http://www.giornaledelribelle.com/index.php?option=com_content&task=view&id=980&Itemid=10

davide lak (davlak) Commentatore certificato 19.08.13 00:44| 
 |
Rispondi al commento

le vere parole letteralmente ribaltate in modo "orwelliano" sulle quali si costruisce la nostra schiavità sono:

LIBERTà (da "libertà di vivere come si vuole" a "libertà di speculare")

RESPONSABILITà (da "impegno nei confronti degli altri" ad "obbligo di difendere lo status quo")

DEMOCRAZIA (da "governo del popolo" a "dittatura che si finge governo del popolo manipolandolo")

OPINIONE PUBBLICA (da "quello che pensa la gente e che il governo dovrebbe ascoltare" a "quello che il governo dice alla gente di pensare")

SINISTRA (da "quelli che difendono i lavoratori" a "quelli che cercano di prendere voti dai lavoratori e poi se li dimenticano")

aggingerei in coda la corretta definizione del termine ESTREMISTA: modo in cui lo stato bolla chi si impegna concretamente a migliorare il mondo, significa letteralemente essere più lontanti dal risultato dell'omologazione.

Francesco N. Commentatore certificato 19.08.13 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dario del sogno, trieste 18.08.13 23:01
e
ema dell

Da DA….O, non è che potessi aspettarmi di più. Lui vede “obbrobri” di cui non sa nemmeno di che trattasi. Di più non sa fare. Quanto a ema dell, scontata ammiratrice di del Sogno, si autodefinisce da sola per saperle “sparare grosse peggio di un camionista”.
Nessuno – che mi conosca - si sognerebe di proferire nei miei confronti attributi di trolloni,infiltrati,razzisti,fascisti e guastatori
“Rimane pacifico
che tutti i trolloni,infiltrati,razzisti,fascisti
e guastatori d'ogni specie
da qui verranno cacciati a calci in culo
ORA E SEMPRE”
DEL SOGNO, lo farai tu? Dunque chi sei tu! Non sembra essere un mistero.
Per essere nel tuo stile, dovrei risponderti di andare…..
Ma ti darei già troppa importanza.
Blog, buona fortuna.
Un saluto affettuoso a Lucio.P.
Io prendo le distanze da tanto.....

teodora i. Commentatore certificato 19.08.13 00:40| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che ne dite che il governo non è ritardatario, bensì è diversamente puntuale.

Giovanni Africa, Reggio Calabria Commentatore certificato 19.08.13 00:37| 
 |
Rispondi al commento

i politicanti italiani non sono impegnati per l'Italia ma diversamente interessati. La grazia al berlusca non è una vergogna ma un obbligo istituzionale suffragato da 10 milioni di voti. Vai M5S !!!!!!!!

beniamino miconi Commentatore certificato 19.08.13 00:36| 
 |
Rispondi al commento

comunità multietnica?
Si-può-fare!

http://voxnews.info/2013/08/18/oakland-reportage-dallinferno-multietnico/

mister x, ravenna Commentatore certificato 19.08.13 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono anche poi le modifiche maldestre tipo 'persona di colore' al posto di 'negro'. Di per se 'negro' è una semplice parola straniera: è la traduzione in spagnolo di 'nero'. E' chiaro poi che se un razzista di merda usa la parola 'negro' per riferirsi a una persona di pelle nera, NON E' LA PAROLA IN SE' che è abietta, ma è la persona che la pronuncia che vi trasferisce la propria abiezione.
Non è che se Borghezio dice 'gay' invece che 'culattone', il risultato sia meno offensivo: perché lo dice con un tono tale, e manifestando un disprezzo tale, peraltro ben noto ai suoi ascoltatori, che anche 'gay' risulta offensivo.
Certo, invece, alcune espressioni sono ovviamente dispregiative,
per esempio 'di merda' è oggettivamente dispregiativo.. non può essere solo un fatto convenzionale.
MA COSI' DEVE ESSERE, in che modo altrimenti uno potrebbe esprimere il suo disprezzo? La lingua, ogni lingua, dovrà sempre avere qualche espressione dispregiativa, e ogni tentativo di eliminarle, non produrrà altro risultato di farla rinascere altrove in un'altra parola, dove meno te l'aspetti.

C'è da dire infine che 'persona di colore' è oggettivamente diffamatoria, nel momento in cui viene usata per denotare tutti tranne chi ha la pelle rosa...
Nata per contrastare le 'parole razziste' risulta essere l'espressione più razzista e ignobile che vi sia, e non solo se la pronuncia un Borghezio. Ma proprio oggettivamente: CHIUNQUE la pronunci...

Za Stalinu 19.08.13 00:30| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Beppe sei un mito. Se tu non ci fossi bisognerebbe inventarti.
Ma quanta pazienza, quanto tempo occorrerà ancora con i mezzi pacifici, per liberarci di questi incapaci, ipocriti, sanguisughe e fannulloni di politicanti?

gianluca p., Foligno Commentatore certificato 19.08.13 00:27| 
 |
Rispondi al commento

... e le prostitute le chiameranno OPERATRICI SESSUALI ...

Luca Del Bianco 19.08.13 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I BERLUSCONIANI DI 'FERO'...(della serie..."se non sono così non li vogliamo")

messaggio di Razzi su feisbuc (suicuramente secondo lui si scrive così...ndr)

"Cari amici (di feisbuc...ndr)solo il presidente Silvio Berlusconi può salvare la nostra Italia! ('nostra'??? ma razzi non viveva all'estero?)

Organizziamo più forte:(???)FORZA ITALIA e batteremo tutti. W Berlusconi

Questo dopo aver assassinato la grammatica 'italiano' si è montato la testa e comincia a sproloquiare anche su feisbuc. Le 'visioni' di angeli a breve nella sua inutile testa.

Dino Colombo Commentatore certificato 19.08.13 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se gli Italiani fossimo schizzinosi, i "nostri" politici mendicherebbero per le strade.

Coriolano Rossetti 19.08.13 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il linguaggio e' il modo con cui rappresentiamo la realta'. La percezione di una cosa dipende da come noi la "chiamiamo" anche nei suoi accenti. Una cosa che non puoi descrivere non esiste. Una cosa esiste nel modo in cui viene descritta.
Per questo dopo secoli di storia io voglio che mio figlio dica"persona di colore" e non negro. Dica gay e non frogio. Dica down e non mongoloide. Paziente psichiatrico e non matto. A volte cambiare i nomi alle cose fa bene. Non e' ipocrisia, e' capire che la realta' come l'abbiamo sempre conosciuta non era "giusta" e quindi cambiare il linguaggio e' cambiare la cultura, anche ci volesse un secolo. Come fara' il m5s.

david m. Commentatore certificato 19.08.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio dire che l'idea del post qui sopra Beppe l'abbia presa dal mio commento del 12 di questo mese alle 23.39 ma vi assomiglia molto...e anche se fosse la cosa mi fa solo piacere...

Scrivevo:

"Si sa... il popolino italidiota è più onesto che intelligente.

Per i 'furbetti del Quartierino' i termini con cui definire le loro più inenarrabili porcate sono importanti...

esempi:

Imposte è meno brutto di TASSE no?

E 'TICKET' è più dolce come definizione dell'orrenda 'TASSA SUI FARMACI'..Ticket...sentite come suona bene...fa molto anglosassone pure....

Missione di PACE...è ASSAI meno brutto e traumatico psicologicamente per il popolino di 'Missione di GUERRA...

Mettere i lavoratori 'IN MOBILITA' è meno tragico di dire LICENZIARLI...

e di 'Manovra economica'? che suono incomprensibile eppur tenero per il popolino. Che in realtà non vuol dire altro che: stiamo per incularvi a sangue con le prossime tasse...

E così via...gli esempi di parole a uso e consumo del popolo idiota il Potere ne ha a josa".

Dino Colombo Commentatore certificato 19.08.13 00:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO M5S,
FATE BENISSIMO A DENUNCIARE TUTTE LE MALEFATTE E LE RUBERIE DI QUESTO GOVERNO E DEI GOVERNI PRECEDENTI ANZI DOVETE FARE DI PIU', DOVETE DISTRUGGERLI E RIDURLI AI MINIMI TERMINI!!!
CONTEMPORANEAMENTE DOVETE DIRE CHE OGNI GIORNO CHE PASSA QUESTO GOVERNO COME QUELLI PASSATI RUBANO A QUATTRO MANI DAPPERTUTTO E LA GENTE, LA POVERA GENTE E' SEMPRE PIU' DISPERATA!!! PARLO DEI LAVORATORI DIPENDENTI E DEI PICCOLI IMPRENDITORI CHE NON RIESCONO AD ANDARE AVANTI ED CHE ARRIVANO PERFINO A SUICIDARSI!!!
BISOGNA DIRE STOP DA SUBITO, BISOGNA DIRE TUTTO CIO' ALLA GENTE, INVITARE LA GENTE A DARE IL VOTO AL M5S PER ESSERE PIU' FORTI, PER AVERE LA MAGGIORANZA PER POTER POI GOVERNARE E SALVARE QUESTO POVERO PAESE!!!
INTANTO CERCHIAMO ALLEANZE CON TUTTI QUELLI CHE CI STANNO, CON TRAVAGLIO, CON IL FATTO QUOTIDIANO, CON PAOLO FLORES D'ARCAIS E MICROMEGA, CON TUTTE LE ASSOCIAZIONI CHE LA PENSANO COME NOI COME LIBERACITTADINANZA DI RICCIARDI, DEMOCRAZIA E LIBERTA' DI VELTRI, LIBERA' E GIUSTIZIA DI ZAGEBRESKY E BONSANTI, CON ALBA , CON IL POPOLO VIOLA DI MASCIA, ECC.
L'ITALIA E' A PEZZI DAPPETTUTTO, QUESTI GOVERNI HANNO RUBATO E DISTRUTTO DAPPERTUTTO, DOBBIAMO REEAGIRE SUBITO, FARE UNA SANTA ALLEANZA PER VINCERE LE ELEZIONI E PER SALVARE POI IL NOSTRO PAESE!!!
DOBBIAMO FARE TUTTO QUESTO PRESTO, PRESTISSIMO, NON C'E' PIU' TEMPO DA PERDERE, STATE ATTENTI CHE QUESTI GOVERNI SONO MOLTO FURBI, ORA SONO RIUSCITI A TENERVI A BADA MA DOBBIAMO REAGIRE COME HO DETTO SOPRA SUBITO!
ATTENTI PERCHE' SE NON REAGIAMO SUBITO SARA' UN DISASTRO PER TUTTI E POI SARA' MOLTO DIFFICILE RIPRENDERCI! RECENTI SONDAGGI HANNO DATO IL M5S IN DIMINUZIONE PERCHE' LA GENTE VEDE POCO O NULLA LE INIZIATIVE DEL M5S E QUINDI FACCIAMOCI VEDERE BENE DAPPERTUUTTO SPECIE NELLE PIAZZE E NELLE STRADE D'ITALIA!!!
COSI' LA VITTORIA SARA' CERTA E POTREMO SALVARE L'ITALIA E SOPRATTUTTO LA POVERA GENTE CHE NON RIESCE AD ARRIVARE A FINE MESE!!!
MI RACCOMANDO FACCIAMO COSI' E CORDIALI SALUTI.
RINALDIN FRANCO

Franco Rinaldin 19.08.13 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Cambiare i può, si deve cambiare, lo stiamo dimostrando con nove milioni di voti al M5S. Non ci fermeremo, ma dovremo noi ora parlare nella nostra famiglia, al bar, in farmacia, dove lavoriamo, nella piazza e in qualsiasi posto ti possano ascoltare. Beppe ha fatto il possibile per far capire alla gente che razza di governati abbiamo da decenni, che hanno divorato e violentato leggi e costituzione per i suoi porci comodi. Ora tocca a noi fare il resto e mandare a casa TUTTA LA VECCHIA MARCIA CASTA...Giovani Italiani tocca a voi, o non avrete futuro..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 18.08.13 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Da sbellicarsi dalle risate! L'ipocrisia è all'ennesima potenza. Il tutto perché non si possa più dire con chiarezza le cose come stanno. Le prescrizioni di cui ha goduto Berlusconi, infatti, consentono di dire, a chi è interessato, che non è stato condannato. Le prescrizioni lo hanno emendato e quindi è innocente.

Anna Cereto Altinama, Misilmeri Commentatore certificato 18.08.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

pensiero della sera

"chi non ha luce in viso non diventera' mai una stella"
W. Blake

W M5S sempre!!!!!
Siete una meraviglia


BUONANOTTE BLOG!! A DOMANI


Il 28 aprile 2013 viene nominata ministro per le pari opportunità, lo sport e le politiche giovanili nel governo Letta. Dopo circa due mesi di mandato, iniziano a circolare voci su presunte irregolarità nel pagamento di oneri previdenziali e nella gestione del suo patrimonio immobiliare, da cui deriverebbe, tra l'altro, un'evasione di ICI e IMU.

Il 22 giugno 2013, in una conferenza stampa convocata a Palazzo Chigi, si dichiara pronta a pagare per eventuali errori, escludendo, però, l'ipotesi di dimissioni[3]. Nonostante ciò, il 24 giugno, DOPO IN INCONTRO con il presidente del consiglio Enrico Letta,(IL NIPOTE DI GIANNI...ndr) ha rassegnato le dimissioni dall'incarico[4].

Ma porca miseria...questa era MINISTRO e non SEMPLICE PARLAMENTARE come un certo 'NAN DAL CULO FLACCIDO' ed è stata accusata solo di evasione fiscale e il nipote di Giani Letta l'ha costretta a dimettersi.

E non aveva subito nemmeno UN PROCESSO...

E NON era stata giudicata colpevole IN PRIMO, SECONDO E TERZO GRADO DI GIUDIZIO E...si e' dovuta DIMETTERE...senza cazzi!

E INVEE...IL Grande Capo CULO FLACCIDO, RICONOSCIUTO COLPEVOLE DI FRODE FISCALE!! (CHE E' MOLTO PIU GRAVE DELL'EVASIONE) PER SVARIATI MILIARDI DELLE VECCHIE LIRE...IN PRIMO, IN SECONDO E PERSINO IN TERZO GRADO, DEFINITIVO....ANCORA STANNO QUI A ROMPERCI I COGLIONI SE DEVE DIMETTERSI SI, DEVE DIMETTERSI NO!!!

ma quando LA FINIRETE DI COMPORTARVI DA ME...DE???
(MERENDE!)

Dino Colombo Commentatore certificato 18.08.13 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uè, non crederete mica che non appartengo più al Movimento solo perché da qualche giorno non commento?
Sempre pronto, BEPPE !!!


W il M5S
Coraggio Ragazzi/e
GRAZIE BEPPE

giovanni d., avellino Commentatore certificato 18.08.13 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Il post mi invita a parlare fuori dai denti? OK: io penso che il nano e' un delinquente che ha fondato un partito per delinquenti. Pero' in Italia si ritiene un dovere dare la ad un delinquente "agibilita' politica" per mandare il partito dei delinquenti al potere.

Nicola da Mantova 18.08.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Non si può più dire che il nero discenda dalla scimmia, ma da una "minestra" del governo coto-Letta. ^0^


Bhe , sapete cosa hanno capito su RAI 1 di quanto detto? Nulla, dal servizio striminzito quasi a dire che sono le solite scemenze dette da GRillo.
E su RAI 2?!?!
Peggio...perche' lo hanno reso piu' lungo solo per vomitargli contro sentenze...negative ovviamente.

Non ho visto gli altri telegiornali questa volta...i devo essre perso qualche chicca anche altrove.

Ma vedi, Beppe, e' proprio questo il punto..sul sistema a maggior penetrazione di popolo...hanno stravolto il tuo post e lo hanno mandato come al solito allo sbaraglio facendoti passare per il solito fesso.
Quando faremo una trasmissione in cui si fanno vedere TUTTE ste porcate di LECCACHIAPPE e le si sbugiarda arrivando allo stesso numero di persone a cui sti infami riversano la loro verita'?

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.08.13 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Che gli F 35 servissero agli ordigni nucleari e che gli ordigni nucleari servano per gli F 35 non avevamo dubbi.
Il dubbio è se e quando verranno usati.
O i popoli riusciranno a riprendersi la sovranità
Ovvero entrare nella stanza dei bottoni rossi
Oppure ?
Chi deciderà questa volta ?
È tutto per non rinunciare al denaro ?
Chi, che cosa, ci rende così folli
Quel che è certo se dovessimo farne uso
La prossima guerra l'umanità la combatterà con le clave
Se la terra avrà pietà di noi e conserverà la nostra specie

Rosa Anna Oioli 18.08.13 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Letta do po aver tentato il colpo alla Costituzione ora dichiara di voler cambiare la legge elettorale entro ottobre. E da chi la fa votare,di grazia? Visto che Berlusconi ha promesso di affossarlo il giorno stesso che il PD, cioè proprio il partito di Letta, voterà la sua decadenza, dichiarare che si farà una nuova legge elettorale è un'altra manovra dilatoria.
Tutto questo indica solo una paura fottuta di finire definitivamente in pensione. Potrebbe perciò significare che i loro sondaggi, segreti ma veri, indicano una crescita dell'astensione e di M5S.

Paolo C., Roma Commentatore certificato 18.08.13 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCACCHISTI IMBELLI E CITRULLI

A me i nominati di fiducia di berlusconi sembrano adesso come giocatori di scacchi citrulli che hanno giocato come fosse la dama, e così alla fine, non solo non hanno mangiato con intelligenza (quella che aveva una volta il PD prima di instupidirsi al 100%), ma si ritrovano con due pezzi soli sulla scacchiera, e pensano all'arrocco. Poi vanno in tutte le direzioni pensando di poter ottenere ancora una patta (no, non quella di B).

Insomma, che altro possono fare? Hanno rotto il cazzo per vent'anni i berlusconiani, rompono da 35 anni i canali delle sue televisioni, e ora siamo alla resa dei conti. A meno che non faccia un colpo di stato non c'è più la vittoria. L'uomo è vecchio. Il PD pensa di eliminarlo per consunzione. Magari immaginano di gettare una colata di gesso nei buchi sotto la lava, e dopo, come si rivedono i pompeani del 79 d. C. che esalavano l'ultimo respiro, al posto di B c'è la sua statua.

Ma perito il PDL, si dissolverà anche il PD, sono due aspetti del conflitto d'interessi sistemico. Dietro c'è la mafia, le caste (servizi segreti, manager, giornalisti), la massoneria, le banche, colossi come la fiat che vogliono comandare mentre delocalizzano, le lobby della qualunque,insomma chiunque, salvo che il popolo italiano.

Ma appena andrà al potere il M5S saranno pacificamente accompagnati a calci in culo fuori dalle istituzioni, e alla prima minaccia seria, condannati al 41 bis!

Se useranno la forza, altro che papello e accordi stato-mafia, oggi la gente non s'indigna più, s'inferocisce! Non c'è più la paura della strategia della tensione degli anni '70. Chi solo ci provasse sarebbe linciato dalla folla. Anche se i canali di B hanno rincoglionito mezzo popolo italiano, con i suoi palinsesti beceri inconcludenti, l'altra metà è lucida e sa esattamente cosa sta accadendo.

Se le istituzioni saranno privatizzate con la grazia a B non ci sarà forse la sommossa ma la loro fine e il trionfo del M5S!

gennaro esposito 18.08.13 23:11| 
 |
Rispondi al commento

"Farò sino all'ultimo l'interesse del Paese e degli italiani.
Andate avanti con coraggio, io resisto.
Non vi farò fare assolutamente brutte figure.
Prepariamoci al meglio".

Faccia di sederino, diversamente onesto, di che organo genitale maschile parliii ???

Daniela M. Commentatore certificato 18.08.13 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cantava Celentano...

CHI NON LAVORA NON FA L'AMORE

e lo cantava perchè lui "cantava".

Se invece di cantare andava a lavorare
la domenica sera avrebbe detto:

"CHI NON LAVORA
non fa l'amore
e neppure due
palle come le
mie."

Aloha!

...E BUONA_NOTTE

Paolo Rivera Commentatore certificato 18.08.13 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Vero, verissimo: tutto serve per gettare fumo negli occhi; in un commento ho letto una cosa verissima: i nostri politici usano lo stesso linguaggio dei venditori, soprattutto di quelli che ti vogliono rifilare qualsiasi cosa e che pur di vendere arrivano a mistificare.
Per fortuna noi stiamo dimostrando che si può e si deve far politica in un modo diverso e attraverso il lavoro egregio dei nostri ragazzi riusciremo a convincere gli scettici che una parte buona dell'Italia vuole e riuscirà a cambiare.
Il movimento 5 stelle è l'unica alternativa!!!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 18.08.13 22:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AGIBILITA' POLITICA vs.
AGIBILITA' INTELLETTIVA
(come avrà poi fatto Houdini
a liberarsi da tutte quelle catene ?)

La nostra lingua è ricca di espressioni del tipo: bello,adorabile, orribile, detestabile. Non c'è bisogno di aggettivi o di avverbi, non abbiamo bisogno neppure dei verbi. Tuttavia per ragioni comunicative dobbiamo fare affidamento sulle parole. Quando dico: E' un uomo cattivo, non intendo esprimere un giudizio di valore, perché è una frase descrittiva. E' in questo modo che descriviamo o inseriamo le azioni di quella persona nel reparto: cattiveria. E' il linguaggio stesso che mi obbliga ad utilizzare quel termine anche se non si tratta di un giudizio di valore. A prescindere dal modo in cui cerchiamo di esprimerci, il problema con il linguaggio è dovuto al fatto che inesorabilmente rimaniamo imbrigliati nella struttura delle parole. Quanto suonerebbe diverso dire : E' un uomo diversamente buono - - - eh ?

"Nulla è più incomprensibile dei discorsi della gente a cui il linguaggio non serve a nient'altro che a farsi capire."
(Karl Kraus)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 18.08.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento

.........ti ringrazio di queste delucidazioni, ne sono felice cosi' da domani, io chw sono 140kg, posso dire che non sono grasso da fare schifo agli altri, ma "portatore sano di adipe da maschio adulto"
Visto che sti cazzoni scambiano la grazie con agibilità politica andassero tutti agibilmente e agilmente a fare in culo loro e tutti i loro seguaci coglioni.
Mi chiedo?? ma se Brlusca morisse d'infarto cosa farebbero?? Lo imbalsamerebbero o lo rifarebbero di cera lo mettrebbero su una sedia a rotelle e lo porterebbero in giro facendo credere agli italiani che si sia salvato ed è rimasto paralizzato e incapace di parlare??!! Ma che dico dio onnipotente non ci farà mai la grazie di togliercelo dai coglioni

teniamo duro!!!

radames lion 18.08.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento

= COLPA DI LUIS =

Ho perso un'altra occasione buona stasera
è andata a casa con il Luis, la Grethe!
mi son distratto un attimo...colpa di Luis
che con i suoi discorsi "seri" e inopportuni
mi fa sciupare tutte le occasioni io prima o poi lo uccido!...lo uccido!
E lei invece non ha perso tempo
ha preso subito la palla al balzo
l'ho vista uscire, mano nella mano, con quel romano
che non parla neanche bene l'italiano,
ma si vede che si fa capire bene quando vuole...
tutte le sere ne accompagna a casa una diversa
chissà che cosa le racconta,per me è la macchina che c'ha che conta!
E quella venere non si è neanche preoccupata
di dirmi almeno qualche cosa, che so, una scusa...eeeeehhh!
si era già dimenticata di quello che mi aveva detto prima....
"mi puoi portare a casa questa sera?
abito fuori italia, a Stoccolma
"ti porterei anche in Afghanistan
ho comperato la macchina apposta!
...e mi ero già montato la testa
...avevo fatto tutti i miei progetti...non la portavo mica a casa,
beh se la sposavo non lo so, ma cosa conta!
sono convinto che se non ci fosse stato lui mi avrebbe detto si!
sono convinto che se non ci fosse stato lui mi avrebbe detto si!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=k7pIPxd99Xg

:) Buona Notte
al Blog più bello del Mondoooooo !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 18.08.13 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Balliamo con le stelle
Non restiamo rinchiusi nelle stalle
Le stalle sono dimore confortevoli in inverno
Per gli animali ruminanti
Noi ruminiamo parole
Un tempo nelle stalle recitavano i rosari
E al lume delle lampade di sego
Le donne ricamavano rose su lenzuola di lino
Tessute nell'estate da fili filati
Raccolti da erbe seminate l'anno addietro
Le lenzuola per i casti amplessi di silenziose spose
E i nati dopo il tempo del grano e della fienagione
Logori erano pezze buone per fasciare i piedi di vecchi
Mentre al lume di sego gli uomini
ruminavamo parole
Narrando la guerra , quelli che eran tornati .
Ordinata dai re
Ruminiamo parole
È si fa notte
È si fa giorno
Fino a quando c'è pane
Non si va in guerra
Si può ancora danzare
Questa è la differenza
Da quando il re più non è

Rosa Anna Oioli 18.08.13 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

----------->>>>>LE PAROLE

Ditemi cosa fare
E LO FARO'

Ditemi dove firmare
E FIRMERO'

Datemi una tromba
E TROMBERO'

Datemi una chiave
e CHIAVERO'

Datemi una terra
e ATTERRERO'

Datemi una leva e
vi LEVERO' IL MONDO.

^__^

Aloha!


Certo che LUCA M., RHO ne ha di fantasia nel forgiare una fantascientifica telefonata con Letta junior. Ed è sicuro che, siccome con la crisi attuale, possiamo anche avere la mente sgombra da apprensioni, potremmo anche dilettarci con le sue brillanti stravaganze.
Funziona così: un post e i soliti….. – fatte le dovute eccezioni – riempiono (sempre meno) il blog. E SI TIRA A CAMPA’!
Se osi dissentire minimamente da tale sterile, monotono andamento, vieni sommersa da insulti, apostrofazioni scurrili, accuse di ogni genere, da…. troll a molto di peggio. Ti ritrovi invitato ad andare… in ogni dove, a votare “chi ti pare” (come se ci fosse bisogno del loro pemesso) e, ad essere annullato (si fa per dire) da sistemi depennanti, che, di certo, non sono più qualificanti di quelli tanto coloritamente criticati da loro nei confronti dei “politici”.
Non so se Grillo ne è a conoscenza, condivide e/o guida in tal senso.
L’attuale crisi è una cosa seria ed ha già demolito un’intera gioventù. Sarebbe davvero mostruoso, se qualcuno ci marciasse sopra!
Srivere questi commenti, per me che devo ricorrere a connessioni singolarmente a pagamento, è alquanto oneroso.
LUCA M., RHO mi direbbe “non farlo” (ha detto di peggio).
Ma chi, come me ha votato M5S, esponendosi ad ogni genere di ritorsione nel proprio ambiente, nella speranza di un vero cambiamento, certamente non la pensa come LUCA M., RHO, che assume atteggiamenti (non da solo) di “comandante e padrone" dell’intero blog.

teodora i. Commentatore certificato 18.08.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Campidoglio: l’immagine a peso d’oro
Di ilsimplicissimus

piazza-del-campidoglio-alba-jpgAnna Lombroso per il Simplicissimus

Chissà se i cittadini romani che in questi giorni giravano come cavie impazzite nella gabbietta senza sapere dove andare, che consultavano rabbiosamente vigili altrettanto inconsapevoli, che scoprivano che per andare a Termini da via Labicana mettevano sette volte i tempi di percorrenza dell’era pre-marino, prima del suo prestigioso fiore all’occhiello che si rivela ingovernabile anche nella fase sperimentale di ferragosto a città deserta, chissà se quei cittadino ignari e incazzati sospettavano che lo staff incaricato di informarli, di comunicare e dare ragguagli sui come e i perché delle scelte dell’amministrazione comunale costerà molto caro a loro, alla Capitale, alla collettività. Secondo la regola aurea, è il caso di dirlo, che accomuna le organizzazioni pubbliche incaricate di comunicare, è calato un pudico silenzio sul budget stanziato per lo staff di sindaco e giunta comunale di Roma, reso noto ora dal Fatto Quotidiano che denuncia come superi addirittura quello del vituperato predecessore. Lo staff della giunta del Comune di Roma costerà infatti poco meno di 3,8 milioni di euro all’anno, per le remunerazioni dell’esercito dei 58 collaboratori del sindaco Ignazio Marino e dei 12 assessori: incarichi fiduciari a personale esterno che per metà riguardano l’entourage di Marino e del suo vice Luigi Nieri (gabinetto, segreteria e ufficio stampa) e per l’altra quello degli altri componenti della giunta. L’autodifesa spudorata dell’ufficio stampa medesimo fa intendere che si tratta di doverosi investimenti per assicurare informazione trasparente, assicurare l’accesso del pubblico, premiare competenze eccezionali necessarie al funzionamento di una macchina complessa, quella della Città eterna. Chissà cosa ne pensano il sindaco di New york, di San Paolo, di Città del Messico che spendono molto meno della metà, con numeri multipl

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.08.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo tutti sconcertati del dietrofront fatto da Crocetta in relazione al MUOS, e all'acquisto degli F35, ma ci siamo mai chiesti cosa mai hanno combinato i nostri governanti dal 1968 ad oggi per dire che viviamo sopra una mega polveriera pronta ad esplodere? Basta leggere il quotidiano britannico Guardian in un servizio del maggio 2013 secondo cui il Pentagono si appresterebbe ad ammodernare ben 200 ordigni nucleari B61, questi ordigni si trovano anche in Italia. Sì, in Italia. facciamo nomi e cognomi onde evitare di pensare che la notizia non sia veritiera. All’interno di un accordo segreto con gli Stati Uniti che risale alla Guerra Fredda (firmata nel 1968 dal governo Andreotti) e che sarebbe stato rinnovato nel 2001 (firmata da Amato, D'Alema e Prodi), l'Italia ospita un numero imprecisato di ordigni nucleari. Il nome in codice del progetto di difesa nucleare è “Stone Axe” (Ascia di Pietra).
Nel rapporto “Us nuclear weapons in Europe” redatto nel 2005 dall’analista statunitense Hans Kristensen del Natural Resources Defence Council di Washington, si parla di 90 testate allocate in Italia. Dato che contrasta con il numero totale di ordigni riferito dalle fonti britanniche: secondo l’analista, infatti, le bombe nucleari presenti in Europa non sarebbero 200 bensì 481, più del doppio. L’Europa, in seguito, decise di collaborare con gli USA nella rimozione delle testate nucleari, avendo il potere di richiederne la dismissione. Così fecero Danimarca, Islanda e Grecia. Ad oggi, però, le bombe sono ancora conservate in Italia e nella stessa Germania. Tutte le armi allocate in Europa sono del tipo B61. Le 90 atomiche presenti in Italia si trovano nelle basi militari di Aviano, in provincia di Pordenone (50) e di Ghedi di Torre, in provincia di Brescia (40). Bombe con una potenza dieci volte superiore all’atomica di Hiroshima. Aprite bene le oreccbie, su quale modello di aereo vanno montate queste bombe dopo che sono state fatte tutte le manutenzioni?? GLI F-35 SI GLI F-35

Gabriele G., Bologna Commentatore certificato 18.08.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo, volutamente con la lettera minuscola, sei diventato l'emblema "pulito" di questo sistema, sporco di merda. Il vero problema è che tu volevi proprio questo : collocarti a metà strada, tra demoni e santità. Ma la tua strada sarà breve e finirai come un'icona multimediale , smagnetizzata dall'usura della routine. Ricorda : non ti ha votato solo l'Italia umile e povera , ma anche quella colta e volutamente povera. Rifletti e poi agisci !

mario franzese 18.08.13 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Disquisizione molto esaudiente,sul modo attuale di vedere le cose o meglio di non far vedere le cose. Mascherare i fatti è ormai cosa di tutti i giorni!"Il pesce comincia a puzzare dalla testa!"L'esempio normalmente lo da il "maestro",non lo scolaro!Il fatto è,che tutti questi maestri che abbiamo al governo,andrebbero licenziati tutti!Chi parla di queste cose in pubblico,tra amici,conoscenti,viene accusato di fare comizi. A qualcuno da fastidio che si dica la verità!L'Arcoreano,è l'esempio di come,una persona che si è dimostrata non etica,venga difesa a spada tratta,da chi spera, comunque, in futuri vantaggi e da discutibili seguaci,adoratori di furbizia e danaro!Ecco ,la verità è semplicemente questa!Anni di permanenza al parlamento,hanno creato legami indissolubili,quindi difesa ad oltranza del" leader". Penso che sia cosa visibile da tutti,a parte chi non vuol vedere!Caro Grillo e cari parlamentari del M5S,compito difficile il vostro ma non sarete soli!Così scrivo così penso! Auguri a tutti gli onesti! Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 18.08.13 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Bona notte...e,nun equivocate...

er fruttarolo Commentatore certificato 18.08.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Vent'anni fa si viveva molto meglio. C'era piu' leggerezza e meno chiusure. I rapporti interpersonali erano meno egoistici. Adesso siamo in un'interzona: colpa della globalizzazione mal gestita e colpa di gente come il nano e di tutti quelli che (gli) hanno dato corda, PD in primis. Veniamone fuori in modo incruento. Ma veniamone fuori. Non se ne può piu'. E i ciellini puzzano di falsità. Se riflettessero su quello che dice papa Francesco dovrebbero sciogliersi come neve al sole. Ma non ammetterebbero mai di essere falsi, anche con se stessi. Abbiamo solo bisogno di gente integra, come quella del Movimento. Abbiamo bisogno di cambiare. Buonanotte e sogni a stelle d'oro!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato 18.08.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Il politically correct non è soltanto un ridenominare certe parole per evitare di offendere determinate categorie di persone. È qualcosa di molto peggio. È un voler imporre all'opinione pubblica mondiale un modo di pensare, di interpretare determinati fenomeni da parte di un'oligarchia internazionale di persone che hanno così tanto potere da controllare i media mainstream. Chi non la pensa come indicato da questa filosofia di pensiero imposta ai popoli è classificato come un "nemico" del pensiero comune e viene di fatto marginalizzato, ridicolizzato, fatto fuori. Questo sistema porta all'allineamento dell'opinione di quasi tutti i giornalisti che non osano schiererei contro il parere di "tutti", un tutti fittizio, finto, falso.
I giornalisti, quindi, non fanno più il loro dovere, un fanno più giornalismo di inchiesta, come dovrebbero, ma si trasformano in ripetitori con parole nuove di messaggi preconfezionati dall'elite dominante. La verità cessa di esistere. Esistono solo le opinioni dominanti, anche quando i fatti e le prove sarebbero incontrovertibili. 
Il politically correct si serve di suoi uomini chiave, le cui carriere nei giornali, nelle tv, nelle università, nelle associazioni culturali in generale, sono finanziate con fiumi di denaro, che sono imposti alle masse come "profeti" della "verità", che non può essere mai messa in discussione. 
Il politically correct è una tecnica di controllo e manipolazione dell'opinione e comportamento delle masse, inventata dagli americani e sperimentata da tempo in molti paesi e per diverse finalità. Gli americani se ne servono per realizzare i loro interessi economici tramite il controllo geo-politico degli stati da depredare. 

Lucia 18.08.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

PENSIONI D'ORO DI GAMBERALE E SENTINELLI, ECCO IL PERCHE'

Tra i pensionati d'Italia più ricchi d'Italia ci sono gli ex manager di Telecom. Ma non è soltanto merito dei contributi versati.

E' stata pubblicata nei giorni scorsi la classifica dei pensionati italiani con le pensioni più alte.

Quella opposta, cioè la classifica delle pensioni più basse, è impossibile da stilare, essendo troppe (diversi milioni) le pensioni minime che ti trascinano sotto la soglia della povertà.

Il pensionato con pensione più alta è l'ex amministratore delegato e direttore generale di Tim e di Telecom Italia Mauro Sentinelli, con più di 94.000 euro al mese di pensione. Il suo collega Vito Gamberale, anche lui già amministratore delegato di Sip e Tim, percepisce circa 47.000 euro al mese.

Si tratta di pensioni "legali" su cui i due manager pagano le tasse (quindi sono cifre lorde); ma perché sono così elevate? E perché non hanno riscontri simili, nello stesso campo delle pensioni d'oro dei dirigenti pubblici e privati?

Vito Gamberale, pur avendo lavorato alle dipendenze di Sip e Tim per neanche dieci anni, al momento dell'ingresso in pensione era iscritto all'allora Fondo speciale di previdenza dei telefonici (oggi non esiste più). Questo fondo non prevedeva un tetto massimo alle pensioni, come invece lo prevedeva l'Inps e lo stesso Inpdai, il fondo di previdenza di tutti i manager italiani.
Non solo: la pensione corrispondeva a circa il 90% della retribuzione e non era calcolata sull'80% circa degli altri lavoratori, dirigenti compresi. Inoltre veniva calcolata sulle migliori retribuzioni degli ultimi tre anni, quelle in cui Gamberale, ma anche Sentinelli, hanno ricevuto retribuzioni miliardarie.
Non si tratta quindi di pensioni che vanno a restituire quanto i due manager hanno regolarmente pagato in contributi, ma pensioni calcolate sulle retribuzioni

CONTINUA QUI:

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=19646

Max Stirner Commentatore certificato 18.08.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento

La meschina battuta di Letta: "L´Europa non puó essere solo sacrifici".

Si prega di completare le frasi: "L´Europa non puó essere solo sacrifici per i Lavoratori e privilegi per lo stato burocratico totalitario, mafioso e parassita" ... Occorre fissare sempre coordinate di confronto perché ció che si afferma abbia senso... Si chiama relativitá, brutti ignoranti, delinquenti falsificatori della realtá, censori della Veritá, mafiosi parassiti.

Umberto Ciotti 18.08.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Ben detto! Ma devo anche dire che i nostri Portavoce si sono messi (per ingenuità ed inesperienza) nello stesso solco che porta alla soppressione di ogni libertà di pensiero e di espressione cofirmando il ddl Amati e quello Gasparotto... Mi chiedo come non si siano resi conti che il bene minacciato è la libertà di pensiero, di espressione e nel nostro caso il diritto e la libertà di fare critica politica... Se passeranno quelle leggi questo blog è a rischio, e lo sono maggiormente i commenti che qui ognuno scrive, direi del tutto liberamente... Mi auguro che Beppe, Casaleggio o lo staff leggano questo mio allarme... In realtà, io credo che qui nessuno legga nulla, nessuno se non eventuali PM che vanno in cerca di gente da mandare in galera, come se queste non fossero già piene e stracolme... Credo che ognuno qui (io compreso) si sfoghi dicendo quel che pensa, giusto o sbagliato che sia, ma essendo abbastanza certo che nessun altro legga e che i commenti non abbiano altri lettori che quelli in malafede, interessati unicamente a cercare elementi di criminalizzazione di tutto il Movimento...

Antonio Caracciolo 18.08.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento

vorrei ribadire quello che ho scritto ieri:
Alfano (senza alcun prefisso) ha detto che l'opera della tav l'ha decisa lo stato e quindi andra avanti. I cittadini sono lo stato? io non ho deciso un bel niente tantomeno I cittadini. Possiamo indire un referendum e vedere a quanti interessa spendere tanti soldi per andare Lione.
Ciao

francomaggi 18.08.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento

In effetti è così. Ipocrisia semantica e verbale. Un inganno palese e vomitevole che rispecchia quanta posticcia sia la facciata che la società si costruisce a suo proprio uso e consumo. È avvertibile in tutto, ma la pubblicità batte tutti i campi. Qualcuno dirà: cosa c'entra la pubblicità? C'entra. La pubblicità è sempre divario tra il reale e il (far) sognare, un costo aggiunto, l'illusione aggiunta al prezzo finale. E che fa il mondo politico e non solo, non aggiunge illusione, ma aggiunge altro che sempre inganno è. Non c'é solo inganno semantico ma desemantizzazione...si vuota la parola del suo significato. Si recita una farsa orribile, si inganna se stessi e gli altri. È tutto correlatoa una perdita di autenticità. Mentire è il verbo, agli altri a se stessi. Eufemizzare, alterare la realtà. E cosa ci si può attendere da ciò?

Felice L., estero Commentatore certificato 18.08.13 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Il povero Silvio, perseguitato, che manda i Piper con lo striscione auto-inneggiante a scorrazzare sopra le spiagge italiche. E chi cazzo li paga ? Non lui ovviamente, non paga di tasca sua da vent'anni, da quando, pieno di debiti, scese in campo condannandoci a quanto abbiamo attorno ora. Mi sono rotto i coglioni del suo culto della persona pagato con i soldi dei contribuenti, mi fa schifo.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.08.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Padre nostro che sei nei cieli ..........................dacci oggi il nostro pane...........................................................................
rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori..............
non e' blasfemia.
E' solo saggezza antica.
Ci fu un avviso in una Enciclica papale di cento anni fa
Ma nemmeno un cattolico se lo ricorda .
O meglio fingono di non ricordare.
Farse , forse,
4/6/1963 ordine 11110. Bob Kennedy.
Chi se ne ricorda
Farse, forse,
Autodistruzione dei sistemi
Farse, forse.
Danzate genti
Danzate nel tempo delle rose
Il tempo, quale unità di misura,
Effimero come il nostro
Più duraturo, come la terra
Imperituro come l'universo
Qual è il tempo
Quanto dura il tempo
Per una rosa,
Quanto durerà il suo profumo
Quanto il suo AMORE
Infinito

Rosa Anna Oioli 18.08.13 22:05| 
 |
Rispondi al commento

FORSE NON TUTTI SANNO CHE...

Quello che siamo costretti a vedere ma soprattutto a sentire, fa parte della formazione di vendita di qualsiasi agente di commercio. L'agente di commercio "il venditore bravo", riesce a trasformare le parole a suo piacimento, cercando di convincere il cliente che quello che pensava era sbagliato. Se una parola non può essere usata, il venditore lo capisce subito e pur di convincere il/i clienti ad abboccare, ti trova la parola giusta. Questo fanno da sempre i politici; vendono merce scarsa e pur di venderla sono disposti a tutto.

"Quando un prodotto/servizio è buono, non servono i venditori di fumo".

^_^

Aloha!


(2 di 2)

¿CARI ITALIANI, MA DOVE VOLETE ANDARE SENZA VERITÁ E CON LA TESTA IMBOTTITA DI MENZOGNE?

... Sovvertire lo stato burocratico totalitario mafioso e parassita di Jagoda, Ezov e Beria sopra la pelle dei Lavoratori non é fare interesse di parte. É fare l´interesse di tutto il Paese Civile. Quello che i dementi dell´apparato oppressore faticano a comprendere e non solo quelli (inutile appellarsi al traino di una crescita a livello mondiale, che tra l´altro non é mai venuta meno, quando il Paese dilaniato dal cancro terminale perde di competitivitá e vitalitá a vista d´occhio appunto nel mercato globale) é che non ci sono vie di uscita: o con il Coraggio della Veritá e di Scelte Operative Razionali e Coerenti e cioé mettendo mano con l´accetta alla spesa e al debito incontrollati dell´apparato parassita o molto piú probabilmente con la violenza del Default e dello sfascio totale, vista la autoritaria demenza e la raccapricciante ignoranza di chi guida intellettualmente e politicamente oggi il Paese, anche in Italia sará abbattuto in ogni caso il Muro di Berlino dello "stato burocratico totalitario, mafioso e parassita sopra la pelle dei Lavoratori", quel Muro della vergogna, caduto in tutto il Mondo insieme alla sua "menzogna comunista sopra la pelle dei Lavoratori", anche nella ex Cina di Mao.

Umberto Ciotti 18.08.13 22:01| 
 |
Rispondi al commento

(1 di 2)

¿CARI ITALIANI, MA DOVE VOLETE ANDARE SENZA VERITÁ E CON LA TESTA IMBOTTITA DI MENZOGNE?

Occorre iniziare a dire la Veritá delle cose e scegliere per il Paese la via della Ragione e della Libertá dalla menzogna e dalla oppressione. La "cultura" che domina il Paese é vile, ignorante, ottusa e violenta. Non é Cultura. Non si spiega altrimenti come si possa lasciare il Paese in mano agli emuli di Jagoda, Ezov e Beria, scorie della umanitá, escrementi indicati a caratteri cubitali dalla Storia, abili a inventarsi ogni pretesto per scatenare tutta la violenza necessaria per eliminare qualunque dissidenza al loro "stato burocratico totalitario, mafioso e parassita sopra la pelle dei Lavoratori" e salire personalmente nella tetra gerarchia del potere ... Dalla caduta del Muro in tutto il Mondo sono 23 anni che dura la reazione e la repressione poliziesca affinché l´Italia non conosca la Libertá. La incontenibile deriva messa in movimento nel Paese é sotto gli occhi di chiunque abbia la volontá di vedere ... Menti della massa sinistrate dalla menzogna e piú che altro la delinquente ottusitá dell´apparato burocratico non hanno convenienza a comprendere la realtá e censurano la evidenza dei fatti di un Paese soffocato nelle sue forze vitali e ridotto allo stremo dalla insaziabile e irrefrenabile ferocia del cancro parassita. DOVERE DEL PAESE ONESTO É SOVVERTIRE CON OGNI MEZZO LA DITTATURA DI QUESTO STATO BUROCRATICO MAFIOSO TOTALITARIO CHE CON OTTUSITÁ E VIOLENZA PENSA SOLO A SE STESSO SOPRA LA PELLE DEI LAVORATORI...

Umberto Ciotti 18.08.13 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Condivido parola per parola e ringrazio per avere finalmente un punto di riferimento da indicare quando avverto intorno a me il disagio mentre mi scaglio - come faccio da anni - contro ogni ipocrisia. Sono confusi, non capiscono più nulla e credono che tutto sia come prima. Spazzate via tutta questa crusca. Potrei perfino, pur se ringhiando e con molto sospetto (non mi fido più di nessuno), decidere di darvi il mio voto. Grazie per il lavoro che state facendo.

Paolo Fociani 18.08.13 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Prima li chiamavano clandestini, poi immigrati, adesso migranti.
Prima i palestinesi facevano agguati e gli israeliani solo raid.
Un gioco di parole per riscuotere consensi. IN GALERA!

elia tropeano 18.08.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

L'AMOR
Che muove il ciel e l'altre
STELLE

Rosa Anna Oioli 18.08.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento

sei stato eccezionale nel descrivere il doppio triplo quatruplo salto mortale nel potersi esprimere in questa società che crede che cambiando le parole cambia la sostanza C.B.

bruno caravello, roma Commentatore certificato 18.08.13 21:35| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/08/17/camera-ginefra-pd-attacca-boldrini-non-e-vetrina-istituzionale/686422/

essere onesti implica che si deve plaudire quando un avversario dimostra onestà.. volendo non pensare a secondi fini o a semplici demagogie del deputato Pd pubblico questa notizia..

ps. la quiete dopo la tempesta.. il massacro mediatico contro di noi è in stand by.. ciò non è per niente normale.. forse ce la chiederanno di nuovo ahahaha ma prima dovranno e dovrebbero spiegare al mondo e alla storia perchè andarono a letto con l'Innominabile nemico di un tempo ahahah ciao!!!

Max A. Commentatore certificato 18.08.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Quindi in base a quello che è stato detto oggi l' Italia è alle soglie di un nuovo rinascimento: ripresa economica, lavoro per i giovani, un' Europa chioccia che cullerà gli stati membri....
E i doppi raccolti di grano? Quelli dove li mettiamo?

Dani B 18.08.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/26/costituzione-stravolta-firme-contro-presidenzialismo/667514/

RAGAZZI diamo una mano quasi tutta la cultura italiana quella vera ha partecipato..
forse non cambierà niente sono troppo potenti..forse no.. io cmq ho firmato.ciao!

Max A. Commentatore certificato 18.08.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Bocca di Rosa metteva l'Amore sopra ogni cosa...

Bocca di Fogna, metteva l'Orrore dentro ogni Cosa...

Due diverse concezioni dell' Abbigliare le Forme, le Sostanze.
Spesso cadiamo nell'errore degli stereotipi, dove le Favole voglion Cavalieri senza MAcchia, Principi Azzurri e principessine del pisello.
MA l'Amore conosce dei Tempi e dei Linguaggi Propri.
Come una CAscata a Scagliarsi dalla Rupe, una Quiete dopo la Tempesta, una lampade che si spegne dietro alle Tendine ricamate d' una Finestra.
Ditemi se son le ballerine di Las Vegas, zeppe di Lustrini e MAnce di Vecchi Ammiragli, Porci dal Grugno d'Oro placcato, il Richiamo della Grazia...
Ditemelo che io nol so.
Ho avuto Tempo per Accogliere molte Proposizioni, forse Proposte, ma la Lentezza nelle Decisioni, spesso è un Aquilone che cade in una Pozza sulla Spiaggia.
Melanconica foglia d'un Albero di CArta rullata.
Al par del Cuore, dei Peli del Pube.

Volesse Luis, intrecciarne Fiorellini Bianchi.
Il Vissuto.

Lontano dai guardoni dei Meeting, degli Applausi dei Prelati frequentatori di Cere Perse.
Luis , Te Amo.
Oltre la Follia che mi Consuma.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 18.08.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma i piddini che ogni tanto appaiono qui dove sono???tutti a rimini?????dai cari,passate a dirci cosa ne pensate del vostro caro-letta!!!!dai fateci sapere cosa vi monta nello stomaco a vederlo a rimini???oppure....siete tutti silenziosi perchè vi va bene anche questo?????

Luca M., Rho Commentatore certificato 18.08.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto per ....... Elevar il pensiero fra cittadini del mondo ,egizi e italiani
Danzate genti .
Il canto della vita,rinasce in ogni popolo.
Seminate genti.
I fiori della vita crescono ogni popolo.
Accudite la terra intorno alla vostra dimora ,
zolla , dopo zolla.
Albero con albero.
Mieterete, raccoglierete il cibo per le mense.
E danzate, danzate.
Con tutti quelli che sederanno alla mensa dei popoli.

Rosa Anna Oioli 18.08.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e il "non può cadere il governo altrimenti subiamo un attacco di spread con conseguente fallimento delle casse dello stato quindi tenetevi questo perchè di meglio non ce n'è e noi dobbiamo pur continuare a magnà" è tramutato in un più pacato e breve "appello alla coesione e alla responsabilità".

Dani B 18.08.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Enrico Letta nel discorso al meeting di CL ha detto praticamente le stesse cose del discorso di insediamento alla presidenza del consiglio e sono passati 100 giorni dove, come sppiamo tutti non ha fatto assolutamente nulla. POSSIBILE CHE GLI ITALIANI SIANO COSI' INGENUI (per non dire altro) DA CREDERE ANCORA A QUESTE BAGGIANATE???
DANNATI TELEGIORNALI SERVI CHE CONTINUANO A RINCITRULLIRE LA GENTE INVECE DI INFORMARLA.
DOVE SONO ANDATI A FINIRE I GIORNALISTI CON LE PALLE??

wincler B Commentatore certificato 18.08.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che stona di questo articolo è il razzismo di fondo. Un immigrato è visto solo nella veste di clandestino, non appunto in quella di rifugiato. La maggioranza degli immigrati sono rifugiati anche quando non hanno tutti i crismi per essere dichiarati tali: uno si rifugia anche dalla fame, dalla miseria e dalla mancanza di speranza. Nessuno deve essere lasciato indietro, Grillo dixit, tranne gli imigrati.

Franco Cilli 18.08.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento