Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Boldrini e Cucuzza non cambieranno il mondo

  • 125


boldrini_cucuzza_mission.jpg
Il "coltan" è una miscela complessa di minerali essenziale per la produzione di cellulari e gadget elettronici. La sua estrazione in Congo è molto conveniente, visto il basso costo dello sfruttamento dei lavoratori (schiavi?) ed è alla base della guerra civile che da anni devasta questa zona dell'Africa e che genera campi profughi e migliaia di rifugiati ogni anno.
Il servizio pubblico RAI, con la consulenza della specialista in rifugiati che si meraviglia della povertà in Italia Laura Boldrini, ha deciso di "spettacolarizzare" le vicissutidini dei profughi per "colpire l'opinione pubblica" con il reality "Mission" che invierà personaggi come Albano, Michele Cocuzza e Emanuele Filiberto a fare da volontari nei campi in Congo e in Sudan. Questa spettacolare banalizzazione della tragedia è irrispettosa nei confronti delle vittime e inutile perché non informa i cittadini. La RAI per "colpire l'opinione pubblica" mandi dei giornalisti non collusi a fare delle inchieste serie per capire chi ci guadagna dallo sfruttamento dei congolesi e del loro territorio e spiegare ai cittadini italiani come agire evitando ad esempio di comprare i prodotti di determinate aziende. Il mondo si cambia con i cittadini attivi ed informati, non commuovendosi di fronte alla tv.

PS: Roberto Fico, presidente della Vigilanza RAI, si sta occupando del caso e ha chiesto di conoscere il cachet dei partecipanti e di visionare la puntata zero del programma

7 Ago 2013, 15:20 | Scrivi | Commenti (125) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 125


Tags: Albano, Boldrini, cittadini attivi, Cucuzza, Mission, RAI, reality, Roberto Fico

Commenti

 

Questi disgustosi personaggi, non a caso aiutati da una presidente della Camera squilibrata, commercializzano anche la sofferenza umana sponsorizzando allo stesso tempo, ancora una volta, la strategia imperial-capitalistica di trasferimento delle popolazioni africane in Europa per la realizzazione del non-popolo unico, con il ricatto morale umanitario. Il mostro, attraverso i suoi consapevoli o inconsapevoli servitori, continua il suo devastante incedere.

Marco Zorzi 17.08.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma che c'entra la Boldrini che si è dissociata? Prima di scrivere accertatevi che il cervello sia collegato.

Armando Atzori 12.08.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO NON TE LO DICE NESSUNO:CLICCATE SOTTO


Il vero scandalo è che la Boldrini occupi immeritatamente quella carica, così come la Kyenge che si sente offesa. Loro due sono le vere offese nei confronti degli italiani... Vergogna a chi le ha messe in quei posti... Ma tanto all'arroganza e alla prepotenza non c'è mai fine. Ma se pensano di ottenere il consenso con questi metodi si sbagliano di grosso. Anzi, in questo modo il poco consenso che hanno lo perderanno...

renato m. Commentatore certificato 11.08.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Le parole della maestrina radical-chic Boldrini e della Ministra Kyenge sono di un banale, irrazionale e scontato buonismo da diventare pericolose.
Stendiamo poi un velo pietoso sugli inviati Rai in Congo, da qui si evince la faziosità scandalosa di certi servizi della Tv pubblica.

donatella davanzo 10.08.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ? Michele Cocuzza, Albano ed Emanuele Filiberto ?
Ah..ho capito….è la nuova versione dell’Isola dei Famosi dove vengono piazzati personaggi in cerca di una ormai perduta visibilità e di un rinnovato lauto compenso!
Prima di metterli davanti alle telecamere li truccheranno per benino (finto sudore compreso). Ad un certo punto vuoi vedere che Albano si metterà a sbraitare la canzone “Felicità”, Michele Cocuzza sfodererà una nuovissima tintura per capelli e il Fili-berto per riprendere un po’ di energia dopo tanto lavoro si metterà a fumare la sua sexy-sigaretta elettronica. In studio, a commentare le varie scenette, chi metteranno ? La Marcuzzi o la Ventura ? E tutto questo all’insegna del “Non è spettacolo, ma informazione” ! E’ davvero vergognoso!
Roberto Fico, mi raccomando, vigila attentamente e se è il caso fai in modo che non si offenda ancora una volta l’intelligenza e la sensibilità degli Italiani e soprattutto che i poveri lavoratori del Congo, non siano ulteriormente sfruttati nella loro dignità e sensibilità.

Patrizia C., Milano Commentatore certificato 10.08.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Chi è il miserabile, chi vive nella povertà oppure chi specula sulla miseria per lucrare denaro?
Disumani lestofanti disgustosi, abbiate un po' di vergogna per una volta nella vostra misera esistenza!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.13 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Fuori tema (o quasi).
Emanuele Filiberto prima racconta il suo dramma del tumore al setto nasale, poi, qualche mese dopo, quando ha salvato la pelle, ci mette la faccia per la pubblicità delle sigarette elettroniche e ora come personaggio - sponsor della parte migliore della Rai. Solita coerenza di questi personaggi altamente imbecilli e...rassicuranti!

alessandra mammola 09.08.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

VIDEO SCHOCK!!CLICCATE SOTTO!!!CONDIVIDI

VIDEO SCHOCK GERMANIA:CLICCA QUI 09.08.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Preferisco che le cose me le racconti la Milena e il suo team, che Cucuzza!

Splendido documentario sul Coltan:

http://www.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-0eb04622-0f43-48b3-9177-4c691a27c2b0.html

Alberto Manfrin 08.08.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento

albano e cocuzza contro le miserie del mondo..le loro!!!!

daniele f., bologna Commentatore certificato 08.08.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Già una che vuole Cucuzza come testimonial contro la povertà mi sembra ridicola,ma la Boldrini non tiene vergogna:NON VUOLE CAPIRE CHE GLI ITALIANI HANNO LA POVERTÀ IN CASA (NON LEI,ONOREVOLE BOLDRINI,PAGATA ANCHE DA ME PER PORTARE AVANTI LOTTE CHE SERVONO SOLO ALLA SUA IMMAGINE!)

Michele Facen (ciass12), Lamon Commentatore certificato 08.08.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Sono un musicista professionista e tempo fa sono stato invitato a partecipare ad una trasmissione in RAI(premetto non di beneficenza o di supporto a temi sociali), siccome io vivo del mio lavoro ho chiesto il cachet e prima di accordarmelo mi è stato detto: "veramente pensavamo che lei desse il suo contributo in forma gratuita (perché?) e poi: "ma lei lo sa che il suo intervento verrà trasmesso in TV?" e ancora alla mia collega musicista le è stato detto: "lei partecipando fa solo un favore a se stessa" ECCO COME SI SENTONO QUELLI CHE FANNO TV! Tutto sbagliato!!!

Luca Urciuolo 08.08.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni anni fa gli australiani si dilettarono da matti in un nuovo sport,con tanto di record,statistiche etc.....il lancio verso l'alto di..nani e persone la cui statura fosse la meta'
circa di Brunetta ! Siamo a quei livelli e allora una proposta seria..perche'non realizzare una FICTION dal titolo-PROCESSO DI NORIMBERGA FASE 2--,con alla sbarra Berlusconi,Letta,Alfano,Bersani,D'Alema,la Gelmini,Brunetta,Cicchitto,la Santanche',M.Monti
Capezzone,King George...cosi'per finta naturalmente....SAI CHE RECORD DI ASCOLTI !!!!!!

Forza M5S,forza R.Fico.

franco graziani-torino.

franco graziani 08.08.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Il principe no!!! Rimandatelo in esilio!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 08.08.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento

CLICCATE SOTTO!!!CASINO !!

E' SUCCESSO UN CASINO:CLICCA QUI 08.08.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

quanta violenza sotto questo cielo

Daniela M. Commentatore certificato 08.08.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

GUARDATE QUESTO VIDEO
http://www.youtube.com/watch?v=AySR0atpOPc&feature=c4-overview&list=UU0Fixe8sndTGPwTy3bGu3Ig

John Mpaliza ha percorso 1600 Km. Da Reggio Emila a Bruxelles per sensibilizzare sul tema del conflitto in Congo e per denunciare il saccheggio delle richezze del Congo da parte delle multinazionali.

Una di queste richezze è il COLTAN: Un minerale poco noto ma importante per la nostra vita di tutti giorni.

Il COLTAN è uno dei principali motivi della guerra in Congo

Stefania Di Luca Commentatore certificato 08.08.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Con la scusa di sensibilizzare, questi speculano sulle disgrazie della gente e chi guarderà questo programma (nel malaugurato caso in cui caso andasse in onda), si renderà complice...

max lana (leone1966), siracusa Commentatore certificato 08.08.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Vai Roberto! non facciamoci ridere in faccia dal resto del mondo! Tieni duro e non ti ARRENDERE MAI! Hai con te l'Italia giusta, vera! Quella che ogni mattina esce per produrre per la sua famiglia e per l'ITALIA! ciao

Antonio Musella 08.08.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Tutto fa spettacolo e in un sistema in cui l'impatto mediatico vale più del contenuto, la pubblicità che ne deriva per gli "artisti caritatevoli" è ad alto valore aggiunto. Quanto alla Boldrini, la bruciante carriera nelle agenzie ONU e nella politica italiana, la dicono lunga sul livello qualitativo di queste istituzioni. Ho fatto per anni la cooperazione allo sviluppo in Africa, Asia e Brasile e l'utilità di certe forme di "aiuti" è, a mio avviso, molto vicina allo zero (demagogia a parte).

walter bassani 08.08.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

però bisogna essere intellettualmente onesti, caro Grillo: la Boldrini dal reality ha preso le distanze, adesso...

Christian Dalenz Commentatore certificato 08.08.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Cucuzza ,un vero giornalista d'assalto.
Ma vaffanculo va'!!!!

simone stellini Commentatore certificato 08.08.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

@paolo massa:
La lauretta boldrini è mica tua mentore o sponsor
o addirittura la tua donna dei sogni???
Oramai è una dei pericoli più nefasti per l'italia
alla sfascio sociale, politico ed economico!!
E' lei (con la Kyenge) la vile provocatrice degli
italiani alla disperazione che sta tramando contro
la tranquillità sociale provando ad INNESCARE UNA
GUERRA CIVILE TRA POVERI (IMMIGRATI ED ITALICI)!
L'ultimo suo vile tentativo è far realizzare alla
mucca da latte RAITV la farsa "MISSION", che farà
arricchire ancora di più, con i soldi dell'odioso
CANONE DEI FESSI ITALIANI, tanti suoi COMPAGNI E
AMICI DEI SALOTTI mafiosi e massonici di cui ha
sempre fatto parte! Non vi sembra una mossa ben
studiata che, oltre a provocare il dissesto del
già disastrato CARROZZONE della casta mediatica
serva della politica a spese nostre, dimostra la
volontà di METTERSI SEMPRE PIU' IN MOSTRA e forse,
usando la vecchia tattica del "DIVIDE ET IMPERA",
aspira alla POLTRONISSIMA quando king george farà
il tanto atteso dagli italiani "PASSO INDIETRO"??
Lauretta è sempre stata una arrampicatrice sociale
disposta a tutto per la sua carriera politica e
sociale e l'italia a lei serve, anche danneggiando
gli italiani a favore degli extracomunitari da cui
può ottenere tanti vantaggi elettorali e non, a
poter soddisfare la sua brama di potere e successo
ma attenzione"CHI TROPPO IN ALTO SALE VELOCEMENTE,
CADE SOVENTE PRECIPITEVOLISSIMEVOLMENTE"!!
Penso sia la fine che farà la furbastra e molto
arrogante lauretta!!


peppino russo 08.08.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CERTO CHE INVIARE IN AFRICA IL PRONIPOTE DI QUEL RE CHE L'AFRICA L'HA COLONIZZATA MILITARMENTE NON MI SEMBRA IL MASSIMO. IN QUANTO A FIGURACCE INTERNAZIONALI SIAMO SEMPRE AL PRIMO POSTO !!!!!!!!!

Lamberto Zingarini 08.08.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

IL PAESE E' RIDOTTO A BRANDELLI!!!!!!!!!!!!!!!!!
OCCUPATEVI DELLE COSE SERIE O ANDATEVENE VIA TUTTI SUBITO!!!!!!!!!!!!!!!

http://www.net1news.org/italia/calabria/medico-fa-turno-di-30-ore-nessuno-d%C3%A0-cambio-e-chiama-polizia.html

anib roma Commentatore certificato 08.08.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Boldrini e Kyenge l'accoppiata vincente, mandare la RAI in Congo per far vedere la povertà di quel paese. Ma se non sono capaci di fare giornalismo corretto qui, figuriamoci da altre parti. Intervistano 200 persone per strada e mandano sempre l'unico pensionato idiota che ride in onda. Che vadano a fare un giretto senza scorta a piedi sulla Domiziana queste due eccelse menti, così forse ci liberiamo di queste inutili presenze.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato 08.08.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento

E' orrendo un reality nel campo profughi! Sinistramente nazista. Pur di prendere un compenso!

Bisogna informare, non spettacolizzare la morte, banalizzare le iniquità!

Sento dei brividi a pensare l'orrore! Gli esseri umani rasentano la schifezza assoluta, in certi frangenti!

Poi c'è gente che si chiede: perchè, se gli extraterrestri esistono, passano di qui ed evitano di entrarre in contatto con la nostra specie? Se esistono, e non si fanno vedere in modo plateale è perchè la vita non è un reality!

Forse non amano la merda etica dell'homo sapiens sapiens, così realistica!

gennaro esposito 08.08.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento


Il marito della Kyenge scende in campo con Travaglio...

http://inagist.com/all/365184810769063937/

anib roma Commentatore certificato 08.08.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Fico, però non puoi anche tù banalizzare su questo argomento per fare polemica con la Boldrini. Perchè fai il gioco di chi vorresti combattere e non certo aiuti le persone disgraziate che hanno bisogno di aiuto. Il lavoro fatto dalla Boldrini, quando lavorarava per i rifugiati, merita rispetto perchè ha dedicato parte della sua vita per quelle persone. Come tu sai la Bodrini a suo tempo è stata coinvolta per sapere qual'era il modo migliore per sensibilizzare l'opinione pubblica sul dramma di quelle popolazioni, Lei, a suo tempo, ha dato il suo parere e poi non ha più seguito la vicenda. La costruzione del Format da parte della RAI, è solo frutto della sua creatività, in cui si palesa la sua incapacita ad uscire fuori dagli steccati dei suoi format predefiniti, tra l'altro con persone "cotte e ricotte", e di cui la Boldrini non c'entra niente. Per cui, caro Fico, non sparare a zero giusto per il gusto della polemica o perchè devi fare il compitino di rappresentanza. Devi informarti e, laddove l'avversario politico non ha colpe da imputargli, devi avere l'onesta intelletuale di riconoscerlo.
Cordialmente.
Paolo Massa

Paolo Massa 08.08.13 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliamo eleggere tutti: deputati senatori ministri presidente del consiglio presidente della repubblica governatori sindaci e se non privatizzate la Rai vogliamo eleggere anche il suo Cda

Marco Diaco 08.08.13 05:26| 
 |
Rispondi al commento

la RAI è un carrozzone dei partiti come tanti altri in Italia ed i dirigenti sono all'ordine dei politici.E' ovvio che la libertà di movimento dei giornalisti è ridotta ai minimi termini.I giornalisti non sono liberi ma nello stesso tempo hanno perso l'onore o addirittura peggio ,non si accorgono che il loro mestiere è da considerarsi tale solo quando alla base c'è onestà intellettuale e passione per la ricerca della verità.Ebbene cos'è che è rimasto? niente,perchè loro sono obbligati a scrivere ciò che fa comodo ai loro superiori in cambio dello stipendio.Sono dei poveri cristi ed io nei loro panni avrei vergogna di esistere .Ma il loro degrado morale è tale che essi non pensano nemmeno lontanamente di ritirarsi a vita privata e guadagnarsi il pane. chiunque vale più di loro.

raffaele ., sorrento Commentatore certificato 08.08.13 04:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nelle democrazie "avanzate" tutto deve passare per il dialogo , la concertazione, la contrattazione, etc.: tutti modi, strategie di annichilimento della rivolta; in ciò il Capitale è sempre stato maestro, basta concedere un pezzo di pane in più allo schiavo affinchè smetta di lamentarsi e protestare.
In questo contesto i sindacati, in quanto mediatori sociali della forza lavoro, sono i complici migliori del Capitale, sono i veri boia dei lavoratori ( trappola del salario, insovvertibilità del plusvalore: non è cambiato nulla).
La radice della rivolta può crescere solo presso chi non ha più niente da perdere: chi ha ancora una briciola rimane prigioniero di chi gliela concede, secondo una logica perversa del servaggio: così il Capitale perpetua se stesso all'infinito, riproducendo schiavi dovunque, millimesimando briciole fatte passare per conquiste sociali.
Rilettura sotto il segno del fallimento di tutti i movimenti moderni di liberazione: dal 68 a oggi non è cambiato nulla, anzi è peggiorato, salari da fame, disoccupazione record (a proposito, che fine hanno fatto i sessantottini? Neutralizzati, appunto: gli si è mollata la briciola, il posto fisso, una cattedra all'università - fine degli intellettuali: ultimi epigoni Sartre e Foucault - e li si è messi a tacere vestaglia e pantofole in attesa della pensione).
Il terrorismo rosso (e nero): qui la neutralizzazione è stata violenta, l'orrore è stato epurato con risoluzione, nessuna pietà o accordo con i nemici del Sistema...

gio toscano, roma Commentatore certificato 08.08.13 02:47| 
 |
Rispondi al commento

Vedere G.Letta in tv che dice che in italia va tutto bene (come prima faceva Berlusconi) e che nel 2014 faremo il botto, non ha prezzo... è come mandare in onda uno spot alpitour... "Venite! venite in Italia!... e potreste anche voi diventare Ministro! Che apettate: vi basta un gommone!... per il resto c'è la Boldrini!"...
Boldrini non serve tu mi faccia vedere come si stà in Congo... già lavoro in TNT Global Express!

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato 08.08.13 02:41| 
 |
Rispondi al commento

La morte diventa banale, come lo è diventato il dramma degli immigrati. Banali sono i racconti di nuova povertà o la violenza sulle donne. Quando queste tragedie vengono prese in mano da media falsamente impegnati che spettacolarizzano le lacrime per farne una questione di audience siamo di fronte al più basso teatrino del cinismo spietato! Invece di approfondire realmente le cause del nostro disastro globale, invece di analizzare i fenomeni di neoschiavismo neoliberista, si punta allo spettacolo, casomai intramezzato dagli augusti commenti dei soliti tromboni in pantofole. Ricordiamoci che il "buonismo" ("poverini guardate come soffrono") è il contario della Bontà: questa è una virtù che hanno solo coloro che scavando al fondo delle cose trovano le cause della sofferenza e cercano realmente di trovare una soluzione! Bontà significa anche rivoluzione perchè la verità (e non lo dico solo io) è di per se stessa rivuluzionaria e capace di innestare veri cambiamenti!!!! IODIBA io dico basta!

enrico b., bracciano Commentatore certificato 08.08.13 01:34| 
 |
Rispondi al commento

ennesima schifezza che siamo costretti a subire, nonostante abbiamo vinto le elezioni e siamo stati il primo partito.
Se nel 5 stelle ci fossero persone competenti questo non sarebbe successo. Boldrini non ci sarebbe, Berlusconi non ci sarebbe e Letta farebbe il missionario.

luciano cottu Commentatore certificato 08.08.13 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma Che schifezza!!....... tutta roba che non ci sarebbe stata se il 5stelle fosse stato composto da persone competenti e interessate al bene dell'Italia. Invece stiamo tutti a guardare queste amenità dopo aver vinto come partito le elezioni.
Grazie

luciano cottu Commentatore certificato 08.08.13 00:55| 
 |
Rispondi al commento

“Tutto al contrario di come dovrebbe essere”. Sssììì! Vale anche per questa trasmissione.
I fan della Boldrini scalpitano, ma perfino gli elettori più intelligenti di SEL hanno capito che BEPPE ha ragione (come SEMPRE). Un conto è riempirsi la bocca di belle parole sulla solidarietà, commuoversi davanti alla TV, per poi concludere che in confronto noi stiamo ancora bene, quindi ha ragione la sig.ra Boldrini a stupirsi della povertà esistente in Italia, e completamente un altro conto è fare come il Grandissimo BEPPE, che apre gli occhi alla gente sul fatto che ognuno di noi può fare qualcosa sia per le popolazioni del Congo che per le condizioni di vita in Italia.
I guai dell’Africa ai più sembrano problemi lontani che “qualcun altro dovrebbe risolvere, ma tanto è impossibile”. Ma molte persone hanno lo stesso atteggiamento anche nei confronti dei problemi nostrani: “qualcuno dovrebbe risolverli, ma tanto è impossibile”.
Invece è tutto possibile se diventiamo consapevoli. Il messaggio di questo post, sintetizzato nell’ultima frase, è di un’importanza assoluta. Come tutti i messaggi di BEPPE.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato 08.08.13 00:31| 
 |
Rispondi al commento

La rai lecca il culo alla accoglientissima Boldrini (accogliente con i soldi nostri visto che non ha mai accolto immigrati a casina sua) per farci vedere in ANTEPRIMA come sarà l'ITALIA fra 30 anni di governo europeista (calcolate -3% all'anno di pil e siamo lì).

Ovviamente sono arciultrasicurissimo che tutti i soldi presi con una tale consulenza la Boldrini li avrà donati ai poverini che tanto soffrono.... o forse no? dite di no? ma porc...
Quindi non è una trasmissione fatta di volontari idealisti a costo zero? sti stronzi si fanno pagare per mostrarci la povertà, le umiliazioni e le sofferenze di un popolo????

Non vedo l'ora di vedere la Boldrini in completo sadomaso mentre frusta i bambini neri che chiedono l'elemosina :)'
Finalmente RaiPorno comincia a trasmettere con un bel programmino sadico per gli amanti del genere :)'
E in seconda serata le presentatrici e vallette faranno gli spogliarelli (per poi cantinuare a darla dietro le quinte a produttori e politici come han sempre fatto)?

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 08.08.13 00:27| 
 |
Rispondi al commento

filiberto ma per favorr ....si buttano soldi pubblici per cose senza senso .....secondo me si accordsno e sul prezzo esce la tangente per qualke coglione dirigente rai...es...filiperto prende 100000 al dirigente rai sottobanco va 40000 euro altrimenti non si spiega ...caccisteli fuori a questi bastardi ...un popolo alla fame e loro che sprecano........fuori tutti.scsate gli errori ma questo palmare aha rotto il c.....

tommaso de rossi (jacl iosc) Commentatore certificato 08.08.13 00:27| 
 |
Rispondi al commento

ci mancava questa!!! se propro hanno soldi da spendere (ns) che facciano un programma sui milioni di disoccupati italiani che non hanno alcun reddito e che aspettano da mesi delle risposte dal governo.
Mi viene una rabbia... ma tanto questo paese dell'accoglienza guarda tutti meno che il suo popolo

Liviana V., Firenze Commentatore certificato 07.08.13 23:52| 
 |
Rispondi al commento

i vari cucuzza,filiberto,albano,ecc.non scoreggiano neanche per meno di 100.000 euro.
la rai è pagata da noi,prima di fare qualsiasi trasmissione si dovrebbe chiedere a noi cosa ne pensiamo,se poi la maggioranza vuole vedere la m..da,mi inchino.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 07.08.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Ancora Filibberto ?

Vincenzo Marchesani 07.08.13 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Roberto, fermali tu questi burini ipocriti... Ah, e già che ci siamo, vedi anche di "beccare" chi ha fatto trasmettere a reti unificate il messaggio del vecchio clown di Drive In, con tanto di bandiere Italiana ed Europea... È' una vergogna ed un millantato credito sulle reti nazionali.
Hasta Movimento Siempre!

Cristina C., Bologna Commentatore certificato 07.08.13 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa ignobile sfruttare le situazioni di miseria , infelicità, poverta' per creare audience e profitto.
BASTA SPEGNIAMO LA TV!
RIFIUTIAMOCI DI GUARDARE!

a., padova Commentatore certificato 07.08.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento

La Boldrini non capisce o fa finta di non capire.Personalmente la cambierei volentieri,non mi piace come presidente della camera,la trovo ipocrita e arrogante.Dice che in tv parla solo il 2%,le altre sono mute o svestite;peccato che lei fa parte del 2% e ci tocca sentire le sue cavolate ogni benedetto giorno.

alessandro fossati Commentatore certificato 07.08.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Difficilmente mi sbaglio, chi mi legge da anni lo sa, prevedo che qualcuno di questi inviati se lo inculeranno i ribelli.

Chi pagherà il riscatto, ma logicamente quei coglionazzi dei contribuenti italiani.

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 07.08.13 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il reality Mission
La Boldrini è la regina della comunicazione nel business aiuti umanitari, è perfetta con quel faccino addolorato a comando e dalla lacrima facile. Mantiene anche un giusto distacco da signora inglese alla fiera degli schiavi di Nairobi: li sceglie nudi e non fa caso ai genitali. Viva la Boldrini viva il trash dei campi profughi africani.
Un idiota parente di re, delle baldracche comuni ,un presentatore abbronzato tutti con il disinfettante a portata di mano inaffieranno fresca ipocrisia su dei neri che soffrono.
Bastardi veri questi ma si sà l'africa è la pattumiera morale del mondo.

Alessio F., Genova Commentatore certificato 07.08.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento

la boldrini?chi quella signora che anche quando deve dire buongiorno legge?

alan ladd 07.08.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento

bravi....mancava proprio un programma così....in Italia la gente che stava bene si è ritrovata in fila alla caritas....xò ci preoccupiamo del benessere delle persone che vivono in paesi dove non esistono manco i servizi basilari

massimo flagiello 07.08.13 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Non abbiamo bisogno di "MISSION" abbiamo già la grande Gabanelli

https://www.youtube.com/watch?v=VktVAwtxSu4&list=PL9B6F9703E1777CF7

Michele Mio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusate? Congo e Sudan due posti pericolosissimi. Con questa polemica ci togliete la soddisfazione di vederli alle prese coi predoni o con i ribelli. Me lo vedo Al Bano in mano alle milizie jihadiste. Tipo Totò sceicco. Peccato. I rifugiati però ringraziano.

paola d., roma Commentatore certificato 07.08.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma quali VOLONTARI se li pagheranno (con i soldi del canone suppongo, quindi soldi pubblici) e anche forse profumatamente??? Il nipote del Re e gli altri sarebbero disposti a fare questo ennesimo reality trash (che ha alla base un problema cosi grande) gratuitamente?

gabriè p. 07.08.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento

 GIUSTO !!!

Franco Della Rosa 07.08.13 19:46| 
 |
Rispondi al commento

SE ANALIZZASSIMO LA NOSTRA SITUAZIONE NON SO IN QUANTI SAREBBERO IN GRADO DI POTER TROVARE COERENTEMENTE UNA RISPOSTA, ALICE ABITA QUI E QUESTO E VERAMENTE IL PAESE DELLE MERAVIGLIE E BASTATO POCO PER EVIDENZIARE IN LAMPEDUSA L'ISOLA CHE NON C'E CON TUTTO IL RISPETTO CHE SI PUO AVERE PER L'ESSERE UMANO DI CUI E INUTILE SOTTOLINEARLO CHE NON VA IN NESSUN MODO LASCIATO ALLA DERIVA ADESSO DA UN'ALTRO PULPITO SI ERGE UN'ALTRO MONOPOLIO CHE SPONSORIZZA LA SENSIBILIZZAZIONE NEL MODO CHE A NOI RIESCE MEGLIO, LA COMMEDIA ALL'ITALIANA TUTTO SUPPORTATO DA UN EVIDENTE STATO DI BUONISMO CHE A NOI POVERA GENTE CHE ANDIAMO ANCORA A FARE LA SPESA NEI CASSONETTI DELL'IMMONDIZIA QUESTO BUONISMO NON VIENE CONCESSO E POI ALLESTIAMO E FINANZIAMO UN PROGRAMMA CON SFONDO UMANITARIO E POI ANCHE QUESTI TURISTI PER CASO O CAUSA QUANTO COSTERANNO ALLA FACCIA DELLA GENTE CHE STA QUI AD ASPETTARE CHE SUCCEDA QUALCOSA IN QUESTO PAESE DI ALICE

leonardo graziano (incosciente), roma Commentatore certificato 07.08.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento

La Boldrini personaggio ambiguo e ipocrita. Se penso che è stata delegata in Parlamento da SEL mi viene l'orticaia: Mi chiedo, ma i compagni di SEL se la fanno la domanda "ma chi ho votato?"Sveflia compagni non è con quella sx posticcia che fa da stampella al PD che risolleverem0o l'Italia dalla depressione.

Alekos Firenze, Firenze Commentatore certificato 07.08.13 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Si occupino anche della miseria che abbiamo in ogni città, ai pensionati, ai milioni di Italiani in fila alla Caritas : "spettacolarizzare" la miseria degli immigrati per non parlare della nostra miseria, è intollerabile.

harry haller Commentatore certificato 07.08.13 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Oramai la boldracchina si sta dimostrando tutta
quella che è: UNA DELLA VILE CASTA POLITICA che
si permette di dire e di fare quello che vuole
(E' PEGGIO DI BERLUSKA E D'ALEMA MESSI ASSIEME!!).
Le iene pd+l-l le hanno regalato una poltrona
IMPORTANTISSIMA che spettava al M5*, perciò ora è
costretta a servire e prostituirsi alle vecchie
mummie prodi,d'alema,bindi,bersani, i capi della
casta mafiosa e massonica che, con il loro AMICO
e COMPLICE BERLUSKA, hanno distrutto l'italia!!
Lauretta è la esternazione di tutto il male per
gli onesti italiani: PENSA SOLO AL BENE DEI TANTI
AFRICANI,ASIATICI,ECC.. CHE STANNO INVADENDO IL
NOSTRO EX-BELPAESE ITALIA che diventerà, come ha
imposto la merkel ai servi politici italioti, il
NUOVO MAL-PAESE AFRO-ASIATICO del sud europa!!
La boldrini e la Kashetu Kyenge sono state elette
di proposito ai massimi livelli politici, per
ordine della germania, solamente per agevolare la
facile accoglienza degli extracomunitari che sono
rifiutati da malta,grecia,francia,ecc..!!

peppino russo 07.08.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Invece di queste ipocrite trsmissioni che non devono andare in onda, promuoviamo il servizio civile! Quello si che serve a rendere i cittadini coscienti della povertà e il bisogno in Italia e all'Estero. Tutti coloro poi che pensano di avere più da dare che da ricevere avranno molto da riflettere. Servizio civile volontario durante gli studi questo ci vuole. Purtroppo in questo Paese tutte le esperienze destinate ad aprire gli orizzonti a vedere come altri vivono le stesse quotidiane diffocaltà sono boicottate. E cosi gli stage all'estero non pagati, il volontariato a spese tue ecc...

Valeria d (irenepiú) Commentatore certificato 07.08.13 19:21| 
 |
Rispondi al commento

COLTAN IL TANTALIO ALLO STATO SOLIDO

************************************

USATO OVUNQUE IN OGNI PRODOTTO ELETTRONICO

COME " CONDENSATORE "

NELLA FORMA DI ORIGINE :
http://iglicinidicetta.blogspot.it/2013/04/congo-coltan-un-olocausto-taciuto-per.html

NELLA FORMA INDUSTRIALE IN BOBINE
http://i01.i.aliimg.com/wsphoto/v0/467353003/2012-P-STTECH-SMD-font-b-tantalum-b-font-font-b-capacitor-b-font-font-b.jpg

FERMIAMO IL MASSACRO IN CONGO

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 07.08.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno di buona volontà e informato dei fatti (per carità: non raccontiamo baggianate se non siamo proprio sicuri) potrebbe fornire a tutti noi - preoccupati - un minimo di elenco delle aziende che impiegano questo coltan? Grazie. Alberto

Alberto De Martino 07.08.13 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Albano, Cocuzza e soprattutto Emanuele Filiberto, dovrebbero andarci a gratis con tutto quello che si sono mangiati. In quanto alla Boldrini è una vergogna! Il fatto che si siano ritrovati è la conferma che a Roma è tutta una questione di conoscenze.. ed evidentemente i salotti sono pochi e le conoscenze sono sempre le stesse!! Fico.. falli fuori tutti! RIVOLTA!!!

BRUSKI 07.08.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

non ne posso più di quest'italia, abitata e gestita da italioti.mi sento circondata ma non mi arrendo.
anche se vorrei potermi sfogare in altri modi...non su facebook!speriamo che i'signori' restino in congo per sempre!...loro come italioti portano la bandiera! prego i congolesi di non volermene,non gli auguro una vita lunga...tutt'altro!

anna vignolini 07.08.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento

continuare cosi incalzare continuamente .................

giorgio girolimoni, roma Commentatore certificato 07.08.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Ci mancava giusto questa ……

… ma c'è una porta dei palazzi di potere che viene aperta dal M5S dove non si trovano montagne di ...erd.. ????? !!!

Cribbio ... siamo stanchi di tante porcherie !

Presidente Napolitanoooooooooooooooo

VOGLIAMO il GOVERNO a 5 STELLE !!

In Italia hanno tutti più voce in capitolo degli Italiani stessi:

gli Americani (abbiam perso la guerra quindi DOBBIAMO fargli fare affari , anche con gli F35)!

i Tedeschi o Europa che dir si voglia, perché l’austerity ce la chiedono loro e chissenefrega se comporta suicidi di cittadini o di intere aziende !

tutti i gruppi etnici che sbarcano in questo Paese (che godono di case popolari , agevolazioni sanitarie e corsie preferenziali nei lavori di pubblico utilizzo .. se però io vado al loro Paese, mi metto a pregare il Dio cattolico o metto su un chiosco di salamelle e vino, mi arrestano immediatamente.. e questo nella migliore delle ipotesi)

Io sono troppo troppo stanca di queste politiche Dimentiche e Ammazza-Italiani !

Che si fottano tutti quanti …

VOGLIO UN GOVERNO A 5 STELLE !!!

E lo VOGLIO perché è l’unico che sta dimostrando di battersi con provvedimenti realmente a favore dei cittadini Italiani, provvedimenti di buon senso senza offendere nessuno !

PUNTO e BASTA !

PUNTO e BASTA !

PUNTO e BASTA !

Monica C. Commentatore certificato 07.08.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Sta girando una petizione per non mandare in onda una simile porcata.
Il link per firmarla e' qui:

http://www.change.org/it/petizioni/rai-non-mandare-in-onda-il-reality-the-mission-nomission?share_id=EYLzQVWQXZ&utm_campaign=signature_receipt&utm_medium=email&utm_source=share_petition

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato 07.08.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

...e la kyenge? troppo ocupata a cazziare calderoli...

Gabriele Alfano (gabriele alfano), Perugia Commentatore certificato 07.08.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Vai Fico! Di nome e di fatto!

Fabrizio Bianchi 07.08.13 18:18| 
 |
Rispondi al commento

https://www.change.org/it/petizioni/rai-non-mandare-in-onda-il-reality-the-mission-nomission?utm_source=action_alert&utm_medium=email

Antonio D'Amore 07.08.13 18:10| 
 |
Rispondi al commento

B O L D R I N I
V A T T E N E

MK ROMA Commentatore certificato 07.08.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=nesgMTgawlA

"Blood Coltán" è un impressionante report-documentario tedesco del canale TG4 sul conflitto del coltán in Africa (Congo).

Si trova doppiato in spagnolo, in inglese ed in lingua originale.
Ma non in italiano.... basterebbe che la RAI lo doppiasse e lo mandasse in onda, magari al posto di uno dei documentari "soft" della dinastia di P. Angela. Perchè questa, anche se in un documentario, è arte.

Un messaggio per quelli della RAI (che pretendono fare i moralizzatori):
"Non predicate la moralità... voi che ignorate lo spettacolo della miseria che il vostro benessere stà creando. Voi che fate scricchiolare le vostre scarpette verniciate in luoghi dove impazzano ebbrezze amare o gemono sofferenze sconosciute che l'arte raccoglie e vi sbatte in faccia" (Giovanni Verga - Tigre Reale).... Un'ultima cosa voglio dire ai dipendenti RAI:
VERGOGNA!!!!!!!!

Jorge Corona Commentatore certificato 07.08.13 18:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Immagino che la signora Boldrini sia una di quei distinti personaggi che si sono occupati di miseria godendo, per questo, di lauti stipendi. In Asia personaggi del genere avevano stipendi da 12.000/30.000 euro al mese, villa, autista, cuoca, cameriera e fuoristrada grosso così, ovviamente tutto pagato per risarcirli della sofferenza di dover soggiornare in "paesi disagevoli"...
Com'era che che li chiamavano? Radical chic?

nk 07.08.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanto ci costa, oltre ai cachet dei partecipanti? Voglio dire: viaggio, soggiorno e quant'altro di tecnici, registi e tutto l'ambaradan che gira intorno a un programma televisivo? E i collegamenti da e con l'Italia sono gratis? e i programmi che vengono fatti in Italia, serali, preserali e strisce sono gratis?la gente che ci lavora, gli ospiti, i famosi opinionisti lo fanno gratis?Ma possibile che la RAI sappia fare solo baracconate costose ?

Anna50 07.08.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

perchè con Al bano, coccozza e il royal baby emanuele filiberto non ci va anche la boldrini?

luigi a., tortona Commentatore certificato 07.08.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Voglio dare la buona fede a questi che vivono e credono, che spettacolarizzando (o spettegolando?), delle ferite lacerate sempre aperte, si porti a casa qualche buon risultato, a parte il loro ingaggio. Promuovere il pianto come dovere sociale ininterrotto e poi della soluzione, chi se ne frega, è una speculazione caratteristica del mondo dello spettacolo che deve continuare e non si arresta davanti a niente. Approvo pienamente le conclusioni del post e un plauso al presidente Fico.

Vittoria 07.08.13 17:55| 
 |
Rispondi al commento

In merito all'ultima parte del post, la RAI il documentario l'ha fatto, grazie al programma di Silvestro Montanaro. Si chiama "Buongiorno Africa", nell'ambito della trasmissione "C'era una volta".

Qui: https://www.facebook.com/informareXresistere/posts/142405135855367

Fabio A., Napoli Commentatore certificato 07.08.13 17:54| 
 |
Rispondi al commento

ottimo post ! ... spero che lo leggano i soliti xenofobi di merda ... ma tanto non lo capiranno!


a parte le ovvie rimostranze sulla assoluta mancanza di moralità in una operazione come questa, se proprio non potessi impedirla la userei per mandare laggiù una serie di personaggi di cui farei volentieri a meno...preparo una lista e ve la mando.

oscar bruno 07.08.13 17:35| 
 |
Rispondi al commento

la rai è la tv del "va dove butta il...governo"...quindi riproduce lo specchio fedele di quest'ultimo...questa è la dimostrazione che il governo "mangia" sul dolore e le tragedie altrui attraverso un finto interesse,e la tv fa sciacallaggio indiscriminato...questa è l'Italia!

giusy polino 07.08.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Io ho votato la petizione on line ma, Fico, puó fare qualcosa a riguardo?

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 07.08.13 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Io manderei anche Cocuzza in Afghanistan a cercare i Talebani per capire come si comportano con gli infedeli...

Andrea P., Taranto Commentatore certificato 07.08.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Dal nostro piccolo possiamo cercare di fare qual cosa. Possiamo firmare la petizione contro questa ennesima schifezza televisiva. Vi do il link:

http://www.change.org/it/petizioni/rai-non-mandare-in-onda-il-reality-the-mission-nomission

Votatemi così da mettermi in evidenza.

Voglio un Italia a ★★★★★
Voglio un Europa a ★★★★★
Voglio un mondo a ★★★★★

Gaetano T., Crotone Commentatore certificato 07.08.13 17:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il problema non è la RAI, sono gli italiani che guardano la televisione! Questa merda di reality farà un sacco di ascolti, una nuova puntata di report la guarderebbero in 200.000.
Nel frattempo cercate www.fairphone.com

Andrea D'Agostino 07.08.13 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Basta che si guardi intorno a lei signora Boldrini e vedra' che c'è tanta gente che ha bisogno , pensi agli italiani a tutte quelle famiglie , bambini , anziani ...,sara' gia' un bellissimo ma sopratutto necessario gesto,e cosi' non servira "disturbare" i "vip" perché quelle persone sono in Italia , forse anche sotto casa sua .... ,
Mirella

Mirella ., Bertry - Francia Commentatore certificato 07.08.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Sono ancora in Congo? Si....allora facciamo un bel Reality sull' improvviso incontro di lor signori con un branco di leoni affamati....e poi tutti attaccati alla TV!

stefanodeldotto 07.08.13 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che ci vadano da volontari veri , e non pagati dalla Tv di stato che spettacolariza su un dramma , o meglio su una strage di cui alla fine siamo anche corresponsabli ...e come diceva il grande Toto e io pago ......
Fermateli..............

Stefano Emanato 07.08.13 17:04| 
 |
Rispondi al commento

e vai roberto smascheriamo tutte le falsità e scopriamo gli sprechi offensivi del denaro pubblico , ovunque si facciano.
C'è bisogno di persone "vere" libere e coraggiose che ci sveglino dal letargo, ci aprano gli occhi e ci indichino la strada per riprenderci la nostra dignità.

marco a., PAGNACCO Commentatore certificato 07.08.13 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Report - Milena Gabanelli - 25 marzo 2008
.
http://www.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-0eb04622-0f43-48b3-9177-4c691a27c2b0.html

alberto 07.08.13 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma pensa te questi per che cosa utilizzano i miei soldi..Funziona come per i TG rai, pago per avere informazione distorta..Qui addirittura c'è gente che viene pure strapagata. Forza Fico, puliziaaa..

Andrea F. Commentatore certificato 07.08.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Potete firmare la petizione contro la trasmissione su :http://www.change.org/it/petizioni/rai-non-mandare-in-onda-il-reality-the-mission-nomission

Paolo C., Roma Commentatore certificato 07.08.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento

I produttori che utilizzano il tantalio, metallo ricavato dal coltan estratto dal Congo e Repubblica Democratica del Congo, sono tutti... visto che là ci sono oltre l'80% dei giacimenti del pianeta!
Guardate questo video piuttosto del reality http://www.youtube.com/watch?v=L0gWLVF636I&feature=share

...poi scegliete un nuovo modello di iphone da comprare!

Aldo L., Montecretese Commentatore certificato 07.08.13 16:22| 
 |
Rispondi al commento

La Boldrini sa bene come paga , sbandierare i problemi gravi degli altri per propri tornaconti personali , mentre poi quando si tratta di fare cose concrete (il caso della donna Kazaka )tace e pensa a spettacolizzare le carceri altro problema da usare per dare l 'immagine di una donna umile , mentre nei fatti la vediAMO SEMPRE CON ABITI FIRMATI E INGIOIELLATA . Boldrini ma pensi che gli Italiani siano scemi come pensi e tu e la Santalacchè

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 07.08.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Abolire il canone RAI
...abbiamo privatizzato pure le mutande e ancora dobbiamo mantenere sto deretano?

Il reality lo facessero su come si diventa dirigente alla Rai. Là si che ci sono storie di miseria intelletiva, povertà d'animo e squallore sessuale da far piangere pure i sassi...


fabio martello Commentatore certificato 07.08.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento

MA...LO SAPEVATE COS'E' IL COLTAN?

http://pinoz6700.blogspot.it/2012/03/lo-sapevate-cose-il-coltan.html

G. 07.08.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.change.org/it/petizioni/rai-non-mandare-in-onda-il-reality-the-mission-nomission#share

Qui potete firmare contro questo scempio.

Luigi Di Bartolo 07.08.13 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Questo governo è più destabilizzante di quanto lo fosse quello di berlusconi!!! In Italia è stata sempre la sinistra (in senso di "sinistro") ha gettare le basi allo sfacelo lasciando, poi che fossero gli altri a proseguire nella devastazione mentre loro fanno finta di stare all'opposizione. Questo flusso migratorio in Italia lo trovo tra il più catastrofico sistema di distruzione sia x i poveri migranti che x gli italiani. ora se non si ferma questo scempio di vite e di denaro sarà la fine della fine. non si deve sottovalutare il problema e spero che prima che sia troppo tardi si faccia cadere questo governo. il pd è + pericoloso del pdl.

anna nicotra 07.08.13 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Grande Roberto, se insistono con l'idea tu proponi per par condicio informativo uno spazio a fine puntata in cui si possa commentare la trasmissione con un pool di esperti sulle tematiche trattate.

Sarebbe utile in tutte le trasmissioni che pretendono di informare uno spazio per "l'altra campana".

Forse solo così la smetterebbero di raccontarci un mondo che esiste solo nelle loro fiction televisive.

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 07.08.13 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Cari Cittadini e Caro Beppe,

la situazione prospettata è penosa (se non peggio) ed indice del "livello medio" della televisione nazionale. Però, anche dal brutto, si può provare a trarre qualcosa di positivo. Perchè non cogliere l'occasione e lasciarglieli tutti quanti (in primis i 3 citati)??? ;D
Saluti.

Gabriele Gigli, Montemarciano Commentatore certificato 07.08.13 16:02| 
 |
Rispondi al commento

C'è una petizione per chiedere alla Rai di non mandare in onda questo schifo di reality.

http://www.change.org/it/petizioni/rai-non-mandare-in-onda-il-reality-the-mission-nomission#news

Se proprio la Rai vuole sensibilizzare sull'argomento, finanzi una serie di documentari da mandare in prima serata!

Carmelo Maiolino 07.08.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

mi dispiace a dirlo ma se c'è la guerra civile è anche colpa nostra visto che tutti abbiamo un coputer e un cellulare.

fulvio morigi 07.08.13 15:59| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,
sempre PEGGIO con la RAI,AVANTI COSI' 5 STELLE
ALVISE

alvise fossa 07.08.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Basta una sola parola: vergognoso.

Jacopo Papaccio, Napoli Commentatore certificato 07.08.13 15:56| 
 |
Rispondi al commento

propongo un reality sulle sedute psichiatriche dei dirigenti di partito e relativi lacchè

manuela bellandi Commentatore certificato 07.08.13 15:55| 
 |
Rispondi al commento

condivido appieno! M5S Unica alternativa!!

Ivan Bentivegna, Roma Commentatore certificato 07.08.13 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Questa notizia ci fa veramente capire a quale infimo livello è arrivata la nostra televisione e la nostra informazione. Si utilizzano le atroci sofferenze dei profughi per divertire e commuovere un pubblico di menti inconsapevoli. Mi fa veramente schifo spero in ogni modo che il nostro presidente Fico riesca a impedire una vergogna del genere. Che schifo.

michela fabbrini, san giovanni valdarno Commentatore certificato 07.08.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento

...evitando ad esempio di comprare i prodotti di determinate aziende - Quali sarebbero le aziende suggerite?

Alessandro B., fogliano redipuglia Commentatore certificato 07.08.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento

> e Emanuele Filiberto a fare da volontari nei campi in Congo e in Sudan.

Bene o male basta che se ne parli (del futuro reuccio d'iTaglia) ?!?

Enrico Richetti, Carmagnola (To) Commentatore certificato 07.08.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole... dire ke e' una vergogna e' sol un eufemismo... desolante

sandro roveta 07.08.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

alla tele se hai i soldi puoi dire quello che vuoi. l'Eni ha come slogan il rispetto per l'ambiente e le popolazioni, mentre dove opera, la gente si ritrova i corsi d'acqua ricoperti da 2 cm di petrolio. pesci estinti, piante estinte, cancri a gogò per kilometri e kilometri.
una tangentina ai governanti e tutto va a posto.
(almeno pare che in quelle zone la malaria sia stata debellata, visto l'estinzione delle zanzare)

mister x, ravenna Commentatore certificato 07.08.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

BASTAAAAAAAAAAAAAA !!!!!!!!!!!!!!!!!!

Marco M., Prato Commentatore certificato 07.08.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento

beh, dato che dovrebbe essere piu o meno una azione umanitaria,immagino che sia i partecipanti e lo staff siano a titolo gratuito,tipo missionari..e questo io non lo credo, per sensibilizzare la poverta-fame nel mondo,vi sono delle associazioni no profit tipo unicef,e se neppure queste riescono ,ho i miei seri dubbi che la rai vi riesca e vada la solo per umanita'

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 07.08.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Veramante la Boldrini ha espresso parere contrario...

Loris Donazzon 07.08.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

FERMATELI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.08.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori