Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La protesta dei fratelli Biviano

  • 82


biviano.jpg
Da oltre 15 giorni Sandro e Marco Biviano, due fratelli di Lipari affetti da distrofia muscolare, protestano davanti ai palazzi delle istituzioni politiche per ottenere le cure con il metodo Stamina. Dopo essersi incatenati davanti al palazzo del Governo, in piazza Montecitorio, hanno scritto al presidente della Repubblica: “Continueremo a protestare per la Stamina fino alla morte”. Diffondete la notizia ignorata dai media: movimentovitesospese.it/

10 Ago 2013, 11:40 | Scrivi | Commenti (82) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 82


Tags: Biviano, Governo, Montecitorio, Napolitano, presidente della Repubblica, SLA, Stamina

Commenti

 

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2014/01/18/Stamina-fonti-investigative-indagati-sarebbero-20_9921499.html

Gabriele Alfano (gabriele alfano), Perugia Commentatore certificato 19.01.14 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici,

Ho appena creato una nuova petizione e spero vorrete firmarla, si chiama:
governo italiano: consentire ai malati di sla di essere curati con il metodo stamina

E' una questione molto importante per me e insieme possiamo fare la differenza! Se la firmerete e poi la condividerete con i vostri amici e contatti, riusciremo presto a ottenere il nostro obiettivo di 100 firme e potremo cominci! are a fare pressione per ottenere il risultato che vogliamo.

Clicca qui per saperne di più e per firmare:
http://www.avaaz.org/it/petition/governo_italiano_consentire_ai_malati_di_sla_di_essere_curati_con_il_metodo_stamina/?launch

Campagne come questa partono sempre in piccolo, ma crescono se persone come noi si attivano: ti prego di prenderti un momento per dare una mano firmando e spargendo subito la voce.

Grazie mille,
stefania

stefania aversa 14.01.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici,

Ho appena creato una nuova petizione tramite avaaz.org e spero vorrete firmarla, si chiama:
governo italiano: consentire ai malati di sla di essere curati con il metodo stamina

E' una questione molto importante per me e insieme possiamo fare la differenza! Se la firmerete e poi la condividerete con i vostri amici e contatti, riusciremo presto a ottenere il nostro obiettivo di 100 firme e potremo cominci! are a fare pressione per ottenere il risultato che vogliamo.

Clicca qui per saperne di più e per firmare:
http://www.avaaz.org/it/petition/governo_italiano_consentire_ai_malati_di_sla_di_essere_curati_con_il_metodo_stamina/?launch

Campagne come questa partono sempre in piccolo, ma crescono se persone come noi si attivano: ti prego di prenderti un momento per dare una mano firmando e spargendo subito la voce.

Grazie mille,
stefania

stefania aversa 14.01.14 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto un po' di commenti (sono abbastanza simili): ma di cosa parliamo? Il "metodo Stamina" non ha nessun fondamento scientifico, gli effetti imprevisti di trattamenti con le staminali sono ad oggi sconosciuti, molti dei bambini trattati non hanno avuto alcun beneficio (dati pubblicati su Nature). Di contro il metodo é stato spinto "politicamente" in Lombardia in barba a criteri minimi per tutelare anche solo la sicurezza dei pazienti. Veramente il M5S vuole legarsi a questioni del genere? Massima solidarietà ai malati, ma non speculiamo sul dolore. Spero vivamente che il ministero ascolti la comunità scientifica e faccia il proprio mestiere: niente sperimentazione, men che meno con soldi pubblici, per trattamenti che non sono basati su dati scientifici solidi. (NB. Post miracolistici su blog non specializzati non sono "dati").

Paolo Cifani 26.12.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento

E' di oggi la notizia che il ministro ha secretato il protocollo presentato da Stamina. Premetto di essere competente in materia e di sapere con certezza che i pazienti stanno purtroppo inseguendo una chimera. Sono però indignato dalla segretezza che è sempre antiscientifica e voglio precisare che il primo paziente che parteciperà alla sperimentazione dovrà firmare il consenso informato e avrà quindi il diritto di richiedere copia del protocollo (poi potrà farne ciò che vuole...).

Daniele Sher, Milano Commentatore certificato 12.08.13 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutto il popolo M5S

faccio i miei piu' sentiti auguri per una soluzione positiva di questa storia, non solo per loro ma per tutte quelle persone che con la cura STAMINA potrebbero guarire.
Sinceramente non capisco l'accanimento medico-burocratico-politico contro questa cura, un pensiero, forse non produce denaro essendo a costo bassissimo o addirittura a zero? forse .........?
Forza ragazzi, siamo tutti con voi.

maurizio d., latina Commentatore certificato 12.08.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO NON TE LO DICE NESSUNO:CLICCATE SOTTO


http://quaeram.blogspot.it/2013/08/lettera-papa-francesco.html

LETTERA A PAPA FRANCESCO

Buongiorno Papa Francesco,
Le scrivo anche sapendo che le possibilità che Lei legga questa lettera sono tra zero e nulla. Lei con la sua visita a Lampedusa ha dimostrato quanto è vicino a tutti quei sfortunati che pensano di fare una vita migliore in Italia sfuggendo dai loro paesi di origine.
Non possiamo stare fermi e in silenzio di fronte a questa immane tragedia che ha riempito e continua a riempire di morti il mediterraneo e il deserto del Sahara , dobbiamo fare qualcosa .
Io avrei una idea, ma io non sono nessuno e quindi nessuno mi ascolterebbe, passo a Lei la mia idea, a Lei la ascolterebbero.
Ho elaborato uno studio completo in cui posso dimostrare che la mia idea è positiva sia per l’Italia sia per i migranti, gli unici che ci perdono sono i criminali che gestiscono questo traffico umano.
In sintesi la mia idea:
Ogni immigrato clandestino paga a organizzazioni criminali, tra 2000 e 3000 dollari per il viaggio e la traversata, basterebbe far concedere dalle nostre ambasciate nei paesi di provenienza di questi sventurati dei visti turistici.
In questo modo i migranti potrebbero arrivare in Italia con un aereo , nessuno perderebbe la vita e toglieremo il denaro alle organizzazioni criminali.
E’ vero che una volta arrivati in Italia legalmente, nessuno tornerebbe indietro dopo la scadenza del visto e quindi diventerebbero clandestini, ma l’unica cosa che conta in questo momento è salvare vite umane.
Posso inviare il mio lavoro completo.
Chi non fa niente per fermare un genocidio ne è complice.

lina 11.08.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Sono un ricercatore indipendente e per mestiere "ricerco" appunto. Significa cercare, leggere e possibilmente capire. Le cellule mesenchimali della STAMINA, secondo la legge sulle "CURE COMPASSIONEVOLI", ha le carte in regola come negli Spedali Riuniti di Brescia prima dello STOP legislativo. La legge sulle "CURE COMPASSIONEVOLI" è fatta apposta per offrire l'ultima possibilità di cura sperimentale disponibile per chi ne ha DIRITTO! Ad esempio, la Cura di Bella suggerisce qualcosa??? A distanza di 20 (venti) anni, l'amico di Grillo, il prof. Veronesi ne ammette addirittura la validità!

1- Il COMITATO ETICO dell'USL (costituito da medici, ricercatori ecc.) autorizza il protocollo "sperimentale" a costo ZERO per il paziente.
2- Il paziente per accedere al protocollo "compassionevole" si deve certificare dal medico curante il tipo di malattia NON curabile con le terapie da PROTOCOLLO standard e ne da il nulla osta medico.
3- Questo è un il punto controverso. La legge prescrive che l'autorizzazione finale lo debba dare il GIUDICE DEL LAVORO per competenza. Spiegatemi, cosa c'entra il giudice del lavoro e l'avvocato???
Ho letto con estremo dispiacere molti commenti, dettati dall'ignoranza e dalla irrazionale supponenza sull'argomento. Spero con tutto il cuore che la "guerra" dei fratelli Biviano abbia successo. Prego aprite gli occhi, questa non è una battaglia ma una propria GUERRA per il diritto alla salute, da un lato AIFA e la Lorenzin dall'altra l'esercito di ammalati senza ALCUNA speranza. La posta in gioco è davvero alta perchè la medicina del futuro si chiamerà medicina RIGENERATIVA la quale STAMINA a pieno titolo ne fa parte. Quindi svegliatevi la in parlamento, votare la proposta della Senatrice Bonfrisco e fatevi raccontare da lei stessa come stanno realmente le cose. Grazie.

Anton Tchutcerthaler (maia bassa) Commentatore certificato 11.08.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molte persone si sono ammalate "vedi autismo, distrofia, ritardo mentale" successivamente alle vaccinazioni obbligatorie imposte dallo Stato. Anche oggi si persegue chi non ottempera a questo obbligo. Bambini sanissimi prima delle vaccinazioni, rovinati per sempre dopo. Nessun medico ha il coraggio di firmare di suo pugno relativamente all'impossibilità di incorrere in qualsivoglia forma di problema post vaccinazione. Se avete un figlio provate a e chiedere assicurazioni scritte da parte della Casa Farmaceutica e del Direttore Sanitario di turno. Provate anche solo per mera curiosità, io la risposta la conosco.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato 11.08.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Non ho ancora capito bene da che parte state voi? E sarebbe interessante capire meglio le vostre mosse a riguardo..

Alessia Chiozzi 11.08.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Sono orgoglioso dei Fratelli Biviano, sono a Montecitorio da oltre 15 giorni, è la cosa impressionante è quella che nn chiedono l'applicazione del metodo STAMINA per loro ma prima parlano dei bimbi, poi gli ammalati gravi, semplicemente amore allo stato puro.

Alessandro Senatore 11.08.13 06:35| 
 |
Rispondi al commento

Non so nulla del metodo Stamina, ma desidero in ogni caso augurare a Sandro e Marco di trovare la via della guarigione.

Paolo C., Roma Commentatore certificato 11.08.13 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma sarò libero di curarmi come cazzo voglio!!! Mi permettono di avvelenarmi cn tt le sigarette che voglio, mi permettono di spappolarmi il fegato cn tt l'alcol che voglio,mi permettono di ammalarmi mangiando tt il cibo di merda che voglio E NN POSSO DECIDERE COME CURARMI!!!! FOLLI,IPOCRITI,PALANCAI!

mara b., Castiglione delle Stiviere Commentatore certificato 10.08.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

DIRITTO ALLA CURA E ALLA VITA PER TUTTI, LE STAMINALI POSSONO AIUTARE MOLTISSIME PERSONE A MIGLIORARE LE LORO CONDIZIONI DI SALUTE E SOPRAVVIVENZA, SI ALLA VITA SI A STAMINA.

federico manenti 10.08.13 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Marco e Sandro, da quindici giorni e nelle vostre condizioni?
Avete una grande capacità di dimostrare la vostra forza.
I politici hanno una coscienza da poco,
Vedremo se la Vostra azione civile e democratica verrà ascoltata.
Grazie.
Se non sarete ascoltati bisognerà prendere atto definitivamente che gli ostacoli non hanno coscienza e non ascoltano.
Vanno abbattuti non come persone, non sono persone ma soltanto ostacoli.

ivan.italico 10.08.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo, finche` il M5S, di cui sono attivista, continuera` a assumere atteggiamenti pro-stamina e anti-SA, sara` veramente poco credibile. Soprattutto nella comunita` scientifica.
Bisogna maturare anche da questo punto di vista.
Leggevo un post di una persona affetta da distrofia muscolare, e che quindi ha anche un po` studiato il tema.
Bisogna andare avanti con la ricerca e non affidarci a stupidaggini che non hanno nessuna validita` scientifica.

Ilaria tassi 10.08.13 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La libertà di cura e' un diritto. Fratelli Biviano, famiglia Biviano siete eroici. Non so che cosa posso fare per voi ma, sicuramente parlerò di voi a tutti coloro che conosco . E poco, molto poco di fronte alla vostra tenacia, alla vostra sofferenza, alla vostra dignità . Lo so ma, ma per me siete già un esempio di vita. Non posso che abbracciarvi. Forza, coraggio. Grazie, grazie, grazie per il vostro coraggio.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 10.08.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi sono con voi.
Enorme disgusto verso tutti i media che non hanno nemmeno menzionato la notizia, e verso tutti questi commentatori che credono di avere la verità in tasca, siete solo feccia.
Oltretutto è illogico considerare Vannoni come una Vanna Marchi qualsiasi, e la rivista nature come la verità assoluta, non ho idea se possa funzionare o meno, ma sono sicurissimo che vale la pena tentare, dopotutto il video della piccola Sofia alle iene (trasmissione discutibile o meno non importa) parlava chiaro, so giudicare con i miei occhi.
Voi che vi opponete con forza e determinazione alla ricerca di stamina, che abbiate interessi diretti o che parliate solo per dar fiato a quell'orifizio maleodorante che avete sulla faccia, siete solo feccia, e con questo voglio dire che non trovo altre parole per descrivervi.
Un grazie a Grillo che ha dato voce a questi ragazzi.(anche se solo con un minipost di sabato pomeriggio)

Johnny G., Gotham City Commentatore certificato 10.08.13 20:16| 
 |
Rispondi al commento

io sono affetto da Distrofia Muscolare e vorrei precisare che ci sono varie tipologie di questa patologia..ciascuna con le sue implicazioni..
Ho partecipato anche a qualche convegno e per quello che ho capito..al momento la ricerca si muove a livello internazionale con molta prudenza..e la neurogenetica è una scienza molto giovane.
ovviamente la ricerca da noi soffre il solito male italiano..."scarse risorse"...quindi tutte le volte che si apre una "strada" tipo le staminali..ci mettano 2 spiccioli..
Parecchi soldini ce li ha messi Telethon..(soldini da donazioni)però i progetti sono tanti..perchè le malattie RARE sono tante..non è che si pigia il "bottone" e si trova la soluzione...io non ci credo..credo però nella ricerca e nel metodo scientifico..magari provando anche altre strade..come le stamina..ma ci deve essere anche risultati oggettivi e soggettivi..
Vedete alle volte molte persone pensano che ci sia una sorta di cospirazione per tenere nascoste soluzioni semplici a problemi complessi...basta confrontare i dati statistici dei primi del '900 sulla durata della vita media...che era intorno ai 40 anni..e si moriva per banali "infezioni"..comparando i dati di oggi si vede che la durata della vita mediamente si aggira tra 78-80...(forse anche troppo..per via che ci sono troppi pensionati e ciucciano i soldi all'inps mettendo in crisi l'ente-passatemi la battuta...
Forza Ragazzi..che serve più ricerca è assodato e questa è una battaglia anche per dare un reddito ai ricercatori che ogni giorno s'impegnano nel proprio lavoro/missione per il bene dell'umanità.

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 10.08.13 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lottare per la vita e un diritto di tutti,e ognuno decide come curarsi,PRESIDENTE,dai a loro e tanti altri di sperare di continuare a vivere,la liberta' nn e' in vendita,

amalia t., san salvo abruzzo Commentatore certificato 10.08.13 19:35| 
 |
Rispondi al commento

OT

data la "convocazione straordinaria" della Boldrini al 20 agosto o giù di lì (ormai siamo all'avanspettacolo) io suggerirei, magari ingenuamente, di presentare i deputati del M5S IN MASSA per dare scacco matto a questa buffonata.

yakumo :) () Commentatore certificato 10.08.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Io non so dire se il metodo stamina è cosa giusta o meno.
Non so neanche se queste due persone: Sndro e Marco arriveranno in fondo all'estremo limite della protesta.
Di altre cose sono abbastanza certo.
Primo Sandro e Marco hanno un senso civico superiore a quello di decine di milioni di italiani, comprese le più alte cariche dello Stato che come al solito aspettano che sia il popolo a dare loro la sveglia.
Avranno il coraggio queste alte cariche dello Stato, questi insigni SuperGalntUomini, di guardarsi allo specchio?
Forse hanno uno specchio tutto loro e una coscenza che vale meno della trippa per il gatto.
Sandro, Marco, comunque vada avete una statura morale e civica cento volte superiore a tanti di noi.
Bravi.
Avete già vinto nel cuore degli italiani.

Ivan I., Genova Commentatore certificato 10.08.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è bisogno di fare chiarezza su l'argomento
Quando c'è la salute di mezzo siamo tutti più deboli e propensi e quindi anche facilmente manovrabili
C'è bisogno che un organo terzo faccia chiarezza
Anche se o letto qualche pezzo su nature che non mi pare entusiasta
Leggendo qua e la tra i commenti , trovo tante verità ma anche tanti miti da sfatare
Ripeto quando c'è la salute di mezzo siamo tutti più deboli e portati a credere anche ai guaritori tv

Riccardo Garofoli 10.08.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe e Cari amici a 5 stelle...
sono un medico...lavoro fuori dall'italia, rispondo a questo post con un articolo pubblicato su Nature, dove si spiegano i dubbi della comunità scientifica sul metodo stamina...

an unauthorized, unpublished, unknown practice is not a ‘treatment’!

http://www.nature.com/news/stem-cell-ruling-riles-researchers-1.12678

Francesco Puleo 10.08.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LIBERTA' DI CURA PER TUTTI.
QUANDO NON ESISTE UN FARMACO EFFICACE PER CURARE UNA MALATTIA,SI DEVE POTER PROVARE DI TUTTO,ANCHE CON CURE SPERIMENTALI,EFFICACI O NON EFFICACI LO STATO DEVE DARE LA POSSIBILITA' A TUTTI DI PROVARE A CURARSI CON QUALSIASI COSA.
SOLIDARIETA' AI FRATELLI BIVIANO.
NON MOLLATE,LA GENTE CHE RAGIONA E' CON VOI

remo d'amario Commentatore certificato 10.08.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I media?? in italia non ci sono i media, noi abbiamo i mezzi mediamente informativi di depistaggio delle notizie... quelli abbiamo!!

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 10.08.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Gli sporchi essere dell eistituzioni, delle multinazionali del farmaco, i medici che stanno boicottando il metodo stamina, sono colpevoli di tentao omicidio.

Claudio Gobbi 10.08.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Chiunque abbia un minimo di cultura scientifica sa che il metodo stamina e' una bufala.

Purtroppo siamo in Italia, paese che ha condannato Galileo Galilei, il padre della scienza sperimentale, prima alla morte e poi all'abiura, .

L'italiano medio non e' attrezzato culturalmente per capire i principi basilari della metodologia sperimentale.

Che tristezza!

THX 1138

Roberto Duvallo 10.08.13 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente vi siete accorti dei fratelli Biviano.

Alessandro Senatore 10.08.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

fino che esistera' la chiesa i preti il vaticano per questa povera gente non ce' nulla da fare ...ribbelliamoci non andiamo piu nelle maledette chiese facendoci riggirare il cervello come inbecilli... dovani potremmo essere al loro posto.........

enrico 10.08.13 16:08| 
 |
Rispondi al commento

fate qualcosa x questi ragazzi!!sono li' giorno e notte e nessun tg si è degnato di spendere due parole x loro!!!giornalisti di merda!!


Roberto Cucinotta CAZZO FINALMENTE VE NE SIETE ACCORTI ,CHE E' SUCCESSO NEL MOVIMENTO L'UMANITA' INCOMINCIA AD IMPOSSESSARSI DEI VOSTRI CORPI!!!!!?????O CI SONO STATE DELLE APPARIZIONI MISTICHE...... RAGAZZI STATE ARRIVANDO IN RITARDO ORMAI IL DANNO E' FATTO , GRAZIE A SCELTE E VOTAZIONI SCELLERATE FATTE DAL PARLAMENTO E PURTROPPO DA VOSTRI PARLAMENTARI DECINE E DECINE DI BAMBINI STANNO RISCHIANDO LA VITA,PERCHE LA GRANDE MINISTRA DELLA (SALUTE?) A DECISO DI DICHIARARE GUERRA ALLA STAMINA FOUNDATION E HA DAVIDE VANNONI,BLOCCANDO LI PER SE' LA POSSIBILITA DI CURA ISTANTANEA CON IL METODO STAMINA DIETRO LA PAVENTATA SCUSA DELLA SPERIMENTAZIONE.....TSE TSE PER IL BENE DEI PAZIENTI CHE NE ANDAVANO AD USUFRUIRE!CAZZO SIAMO NELLA MERDA.........DIVERSE SETTIMANE FA' E ANCHE MESI FA' HO MANDATO UN SACCO DI EMAIL A G.CANCELLIERI AL GRUPPO M5S IN MERITO A CIO' HO CERCATO DI DENUNCIARE TRAMITE IL VOSTRO BLOG QUESTO SCHIFO MA VOI ....NIENTE...NEANCHE UNA RISPOSTA IN MERITO HO UTILIZZATO ANCHE TONI ACCESI PER ATTIRARE L'ATTENZIONE MA NIENTE INDIFFERENZA PIU' TOTALE CHE VI E' SUCCESSO DA PALADINI DEI DIRITTI DEI PIU' DEBOLI SIETE DIVENTATI SORDI PURE VOI? VI STA MANCANDO CONSENSO POPOLARE O CHE ALTRO? HO DATO LA MIA FIDUCI A A VOI CONVINTO DEI BUONI PROPOSITI VI HO SEGUITO VI SEGUIRO ' IN FUTURO MA QUI SIETE STATI UNA DELUSIONE PIU' TOTALE, SU QUESTO FRONTE AVETE SBAGLIATO PROPRIO CON LE PERSONE CHE NON HANNO DIFESE I PIU' DEBOLI PROPRIO I BAMBINI CHE NON HANNO NESSUNA SPERANZA SOLO UN LUMICINO CHE SI CHIAMA STAMINA MA GRAZIE ANCHE AL VOSTRO CONTRIBUTO AVETE SPENTO E' NON MI VENITE A DIRE CHE SONO ERRORI DI GIOVENTU'...... A VOI LA REPLICA SE LEGGERETE QUESTO POST PREGO ASTENERSI PERDITEMPO.....CON DATI ALLA MANO .....................GRAZIE!

roberto cucinotta 10.08.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ognuno dovrebbe essere libero di corarsi come meglio crede e anche di lasciarsi morire come meglio crede (quando in effetti non c'è più speranza come fu per Eluana)...
Ma mentre per Eluana tutto il pdl si era fatto artefice di una battaglia al diritto alla "vita" e il pd-elle non si esprimeva senza farsi coinvolgere più di tanto, oggi, tutti quanti loro sembrano più che altro impegnati "in altro"?... Ecco un'altra ragione perchè ai nostri politici non credo gli si debba il diritto di scelta: ecco perchè meriterebbero solo le mazzate e senza nemmeno altra spiegazione.
Sandro, Marco, che dirvi: "forse sarete ricordati alla prossima partita/"raccolta fondi" tra nazionale cantanti e politici o forse alla prossima raccolta firme..." .
ScriverVi solo "Mi spiace" mi sembrerebbe anche inutile; da ignorante ma da religioso, forse non proprio modello, non potrei far altro che rivolgermi al Signore con un pensiero e con una preghiera esprimendo solidarietà a Voi e ai Vostri Familiari... ma anche questo non mi sembrerebbe abbastanza: Abbastanza sarebbe solo consentirVi la scelta e la libertà di almeno Provarci!

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato 10.08.13 15:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè invece che dire della sperimentazione ecc...non prendete atto,che questa cura,da fastidio alle industrie del farmaco e al sistema,perchè le cellule staminali non sono brevettabili...non capite
che tutte queste cure,come anche il metodo Di Bella e tante altre vengono messe al bando per non intaccare i loro enormi guadagni...ma dove vivete??!...secondo voi i genitori di Sofia e gli altri che hanno avuto dei miglioramenti con le infusioni,se lo inventano??...documentatevi prima di parlare. Queste persone non hanno nessuna alternativa per curarsi. Voi al posto loro,farete la stessa cosa pur di avere,una speranza di vita o almeno migliorare la vostra condizione.

aaron smith 10.08.13 15:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Siete dei ragazzi purtroppo sfortunati......ma con grande coraggio!!!! Forza siamo con Voi.........

Marisa Monfasani, Voghera Commentatore certificato 10.08.13 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Invece do votare alla cazzo sulla vicenda STAMINA, informatevi PRIMA!!!

Anton Tchutcerthaler (maia bassa) Commentatore certificato 10.08.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno li ascolterà. NESSUNO. Questo mondo ha perso tutti i VALORI UMANI-------------- pax et bonum

Marc Svetava Commentatore certificato 10.08.13 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Altre autorevoli opinioni contro la cura Stamina:
http://www.associazionelucacoscioni.it/rassegnastampa/staminali-lettera-aperta-al-ministro-della-sanit

Vittorio Paniccia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i soliti piagnucoloni disfattisti che non hanno rispetto per i nostri politici, anzi tentano di rovinar loro meritate vacanze con il loro egoismo, mentre c'è altra gente che soffre davvero e DEVE essere tutelata, aiutata e graziata.
(ogni riferimento a berlusconi è puramente voluto)
Poi, se proprio avanza tempo...

mister x, ravenna Commentatore certificato 10.08.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

e' una vergogna l'italia se stai bene e lavori per pagare le tasse molto alte va tutto bene che servono al carozone politico per mantenergli tutti i privilegi che anno se ti ammali son dolori non ti passano quasi nulla in poche parole e' meglio che crepi perche gli sei diventato un problema.mica rinunciano a tutti i privilegi che anno per tentare di salvare una vita umana ma tanto il conto gli arivera anche a loro e' questione di tempo cittadini svegliate le coscienze se vogliamo piu'giustizzia sociale votiamo il movimento 5 stelle.

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 10.08.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la mia solidarietà e la mia comprensione e vicinanza umana ai malati, ma purtroppo per loro il metodo Stamina non è una cura la cui efficacia è stata certificata.
Al momento, non c'è alcuna plausibilità scientifica per tale cura.
Solo una sperimentazione clinica seria (che tra l'altro sembra che sarà effettuata con i soldi dello stato e non con quelli della ditta proprietaria della cura), potrà permettere di dimostrare se tale cura abbia o meno una qualche efficacia e per quali malattie.
Non riesco a capire come in Italia sia possibile somministrare ai poveri malati intrugli non certificati, illudendoli di ottenere effetti miracolosi, senza che nessuna autorità abbia qualcosa da dire.
Il richiamo della rivista scientifica Nature, una delle più autorevoli nel mondo, non è servito a nulla ed ha evidentemente trovato in Italia un muro di gomma e un terreno assolutamente impermeabile a qualsiasi considerazione scientifica.
Del resto, quanto è già accaduto con il metodo Di Bella costituisce un ottimo precedente che spiega quanto sta succedendo adesso con il metodo Stamina e quello che potrebbe succedere in seguito ...

Tommaso

Tommaso Dragani 10.08.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché creare delle false speranze? Molti laboratori scientifici pubblici lavorano con le cellule staminali, ma ancora nessuno é riuscito a dimostrare un effetto terapeutico stabile e preciso sulle varie patologie a cui si possono applicare. Se arriva uno che dice che ha scoperto il metodo per aver dei risultati li deve pubblicare sulle riviste scientifiche affinché possano essere replicate da altri. Stamina non ha fatto questo. Non vorrei che Vanoni sia come tanti ciarlatani che per far soldi vende speranze.

giuseppe m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
FRATELLI BIVANO,NON MOLLATE SIAMO TUTTI CON VOI
ALVISE

alvise fossa 10.08.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Cittadini Deputati e Senatori aiutateli vi prego, fate diffondere la notizia da questi media FAZIOSI per non scrivere come li giudico, soggiogati e proni al potere.

Ragoni Fabio 10.08.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Ho seguito alla radio un'intervista a Davide Vannoni. Le argomentazioni da lui esposte, i metodi, le persone coinvolte sono davvero poco convincenti oltreché privi di alcun riconoscimento scientifico. Più che gridare le "ragioni" dei fratelli Biviano, ai quali va tutta la nostra solidarietà, occorre incentivare la ricerca seria , magari dopo una sana pulizia da baroni e apparati che spesso scientemente lasciano emigrare i nostri migliori giovani ricercatori (quelli veri, purtroppo!)

Marco Cocito 10.08.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Pur solidarizzando e comprendendo a livello umano chi, disperato, si rivolgerebbe anche a maghi e santoni, non ritengo che lo Stato debba incentivare pratiche non scientifiche (da http://it.wikipedia.org/wiki/Stamina ):
Stamina è il nome di un controverso metodo terapeutico a base di cellule staminali, inventato da Davide Vannoni, laureato in lettere e filosofia, professore associato di psicologia generale presso il corso di laurea in filosofia dell'Università di Udine.
Il metodo, al 2013, risulta essere privo di ogni validazione scientifica che ne attesti l'efficacia. Non risulta, inoltre, che Vannoni abbia mai pubblicato alcun articolo sul metodo Stamina su riviste scientifiche; i brevetti che afferma di avere registrato a tutela del metodo si sono dimostrati inesistenti: l'iter di registrazione risulta essere fermo, a causa delle lacune e delle conseguenti eccezioni sollevate dai soggetti deputati all'esame delle richieste di brevetto. Umberto Veronesi, tra gli altri, sostiene che il caso "ripercorre il canovaccio delle vicende Bonifacio e Di Bella", cioè di sperimentazioni avviate sotto la spinta "della piazza" piuttosto che da criteri scientifici.

Vittorio Paniccia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI BATTISTA TI PREGO AIUTA QUEI RAGAZZI ,RUOCCO .CRIMI LOMBARDI AIUTATE QUEI RAGAZZI GRIDATE A SQUARCIAGOLA

marco i., bari Commentatore certificato 10.08.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI FORZA IL M5S VIAIUTA SICURAMENTE

marco i., bari Commentatore certificato 10.08.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e al solito, vedo i media molto interessati.

Nakia Spizzo 10.08.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Siamo con voi con il cuore.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato 10.08.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

COMPLETA SOLIDARIETA' ragazzi siete degli eroi.
Vi auguro che i burocrati firmino al piu' presto la procedura che vi e' necessaria.
Con il mio cuore sono con voi.

Mi vergogno degli italiani che pensano solo alle vacanze dove attorno a noi c'e morte e degrado.
Come si fa ad andare in spiaggia a spalmarsi la crema quando 6 persone sono state ritrovate morte sull'arenile nei pressi di Catania?
A me oggi e' sufficiente tutto questo.
Fa troppo male.

mary dg 10.08.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

AHHH RAGAZZI FORZA!! VORREI CHE VENISSE A LORO,POI VORREI VEDERE COSA SAREBBERO CAPACI DI FARE. DIFFONDIAMO ANCHE SUL FATTO PER DARGLI VISIBILITA'!!!

ANNA 10.08.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono di tante parole ma che arrivino presto le elezioni per confermare la mia fiducia al M5S.

Mario Cunsolo 10.08.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente anche noi ci interssiamo a questi Italiani dimenticati da tutti. Era ora

Adolfo ., Russi Ravenna Commentatore certificato 10.08.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori