Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Nove vigili per un pensionato

  • 171


libri_pensionato.jpg
"E' successo a Brescia. Giudicate voi - Sono arrivati addirittura in nove, neanche fosse una retata in grande stile, o l’arresto di un pericoloso latitante, una task forceper allontanare dal suo angolino un mite pensionato, Gianfranco, che senza disturbare nessuno stava seduto accanto ad una pila di libri usati per cercare di venderli a libera offerta. In nove gli agenti della polizia locale di Brescia che hanno anche multato Gianfranco di 160 euro. Accuse certamente incontestabili: occupazione abusiva di suolo pubblico, mancata emissione di documento fiscale per la vendita dei volumi, hanno verbalizzato gli zelanti e inflessibili tutori dell’ordine. Il pensionato ha pagato, sborsando praticamente tutto l’incasso del mese e ha dichiarato “Ho internzione di tornare, ogni giorno con i miei libri, non tanto per venderli, ma per incontrare e parlare con qualcuno".
Alfio E.

31 Ago 2013, 13:00 | Scrivi | Commenti (171) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 171


Tags: brescia, libri, pensionato, vigili urbani

Commenti

 

notizia falsa già rettificata..
1) gli agenti erano 2 più un commissario
2) la persona non era indigente ne un concittadino
3) la persona era stata invitata più volte a regolarizzarsi
4) l'intervento è stato su richiesta di due librerie presenti nella via
5) la persona aveva a terra un lenzuolo 4 per 3 in una via pedonale del centro senza aver pagato l' occupazione.. strano che da chi disprezza il cattivo giornalismo non venga in mente di verificare una notizia...

enrico bonarrigo 04.09.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

E poi ci vediamo attorniati da vu cumprà che non lasciano una lira nel nostro paese e non pagano la minima tassa, l'Italiano che invece tenta di tirare a campare viene subito cassato ma non è tutta colpa dei vigili ma di chi stà al di sopra di loro.....vergogna

Pino Sanna 03.09.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento

E COME DIRE SPARARE SULLA CROCE ROSSA EPPURE QUALCUNO QUALCHE MESE FA' DALL'ALTO CONSCIO A SUO DIRE DELLA SITUAZIONE POCA ALLEGRA DEGLI ITALIANI EBBENE COSTUI DICEVA SE POTETE ARRANGIATEVI FATE QUALCOSA PER SOPRAVIVERE E ALLORA? A QUESTO PUNTO MI DOMANDO A CHI SI RIFERISSE, E GIA' FORSE E STATO FRAINTESO E POI LA LEGGE E EGUALE PER TUTTI? MA SIAMO SICURI CHE SIA PROPRIO COSI?ABBIAMO UN PARLAMENTO PIENO DI LADRI E CE LA PRENDIAMO CON UN PENSIONATO E IRONICAMENTE MISERO,CHE FINE CHE ABBIAMO FATTO.

leonardo graziano (incosciente), roma Commentatore certificato 03.09.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma la cosa che mi rende perplesso è sti vigili non si vergognano di quello che fanno a un loro con -citadino? Non si vergognano come le guardie dei campi di concentramento nazisti, che eseguivano I cosidetti ordini. non hanno un minimo di buonsenso? Predete nota e ricordate, perche' come la storia dimostra gli onesti non dimenticano.

Arnold attard 03.09.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Una volta il "mestiere" del vigile urbano, veniva assegnato allo scemo del paese come una sorta di ammortizzatore sociale, un modo per permettere ad un poveretto incapace di fare altro di guadagnarsi da vivere. Adesso i vigili urbani sono addirittura Poliziotti, che però se vedono una rissa o la necessità di intervenire dove c'è il pericolo di buscarle, preferiscono voltare lo sguardo ed indirizzare i propri intenti magari verso le auto in divieto di sosta, badando bene però che il conducente abbia appena svoltato dietro l'angolo...

Stefano Busnelli 03.09.13 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho parole per commentare un episodio del genere

Roberto M 03.09.13 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Non chiamateli vigili urbani che poi salta fuori il permaloso che frigna e grida di essere un Poliziotto locale non un vigile...ahahahah fatto sta che la categoria,fatta eccezione per alcuni,credo siano veramente ottusi...senza offesa ma,non hanno elasticita mentale...multano il poveretto anziano e magari chiudono gli occhi per un SUV parcheggiato sulle strisce con le 4 frecce...

Daniele B., Caltignaga Commentatore certificato 03.09.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento

La vendita dell'usato NON richiede la fattura! MAI!
E i vigili probabilmente lo sapevano.... vale anche per i mercatini dell'usato.

L'occupazione abusiva di suolo pubblico varrebbe anche per tutti gli ambulanti che appoggino la borsa a terra (mai multati....) e varrebbe pure per gli spacciatori di droga che son seduti sulle panchine del parco (mai multati....)

La multa può essere contestata da un giudice di pace (il minimo che farà sarà ridurla se non probabilmente annullarla)

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 02.09.13 22:58| 
 |
Rispondi al commento

http://www.asaps.it/42761-Roma:_operazione_Polizia_Municipale_contro_parcheggiatori_abusivi,_42_fermati.html

e di questo che ne pensano i solerti commentatori che si divertono a diffamare e ad accusare di pavido servilismo gli Agenti di P.L.? Vi do un consiglio, se volete veramente cambiare questo Paese cambiate strategia che è meglio, non mettetevi a giocare allo sport nazionale dell'attacco al poliziotto, lasciate stare le sterili polemiche demagogiche altrimenti rimarrete solo degli incapaci..

Mirko Regnani 02.09.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I soliti vigliacchi forti con i deboli e deboli con i forti...

se ci fosse sempre lo stesso metro di intervento, gioco forza se ne prenderebbe atto e capire che 'la legge è uguale per tutti, e chi ruba una mela, e chi ne ruba l'intera produzione annuale, in proporzione sono e devono essere entrambi perseguibili.

Da ragazzino abitavo a Castellammare di Stabia ed era il periodo di una terribile e sanguinosa guerra tra clan, una delle due famiglie usava in modo esclusivo, come vero e proprio strumento di riconoscimento l'utilizzo di una moto di grossa cilindrata l' Africa Twin, una pattuglia di Carabinieri mi ferma con il mio motorino ed inizia i sui controlli, anche con metodi MOLTO bruschi, all'improvviso sopraggiungono 2 di queste moto, accostano alla pattuglia e irridendoli con fare sguaiato gli dicono che sapevano prendersela solo con i 'guagliuncielli' e se tenevano le palle provassero con gli uomini, ridendogli in faccia impennanno e vanno via.

I due carabinieri si guardano in faccia e mi facco cenno di andare.....


I soliti vigliacchi forti con i deboli e deboli con i forti...

Antonello B., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento

http://www.asaps.it/42759-AversaMovida,_vigile_urbano_travolto_da_vettura:_fermato_27enne_ucraino.html

Perchè non pubblicate anche questo sul blog?! Vergognatevi predicate legalità e pubblicate solo disinformazione. Oltretutto ci sono dei commenti ingiuriosi diretti alle FF.OO. che in questo caso hanno fatto il solo loro lavoro. Siete ridicoli come tutti gli altri partiti. Poi mi dite dall'alto della vostra patetica ignoranza come fa la Polizia Locale ad accertare la mancata emissione di scontrino fiscale se è una materia esclusivamente destinata alla GdF in qualità di Polizia Tributaria? Continuate così che arriverete al 51%..

Mirko Regnani 02.09.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto questo è NORMALITA'.

Ieri a Padova due ragazzi che non sapevano dove andare a fare skate, in quanto il parco che era stato preparato per questo tipo di sport è stato chiuso, hanno preso un new jersey di plastica dalla strada, per farsi una rampa su un'altra piazza.
Sbagliato? certo! E sono stati arrestati.

Nella stessa città, quella che era via anelli, lo è diventata la zona del cavalcavia borgomagno.
Ci sono giorni in cui i netturbini non possono raccogliere la spazzatura, perchè il nuovo "bronx" di padova fà paura. L'azienda di asporto rifiuti chiede l'aiuto della polizia locale, che non dà gli stessi segni di solerzia.

Ripeto:
Tutto questo è NORMALITA'.

Albelix B., Padova Commentatore certificato 02.09.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi è venuto in mente una cosa successami anni fa, a Cesenatico; quando ho visto un gruppo di vigili cacciare un artista di strada veramente bravo che raccoglieva offerte libere.
I vigili sono intervenuti una volta, una seconda scambiando più volte qualche parola col ragazzo... e poi hanno fatto sgomberare l'area (l'area era la piazza sul lungomare nei pressi del grattacielo... ed era -e penso è tutt'ora- suolo pubblico!).
Se non ricordo male, il ragazzo ha dichiarato loro che la sua intenzione era di esibirsi di tanto in tanto e di raccogliere le offerte giusto per mantenersi agli studi. -La domanda può sorge spontanea (forse più al tempo): "ma perchè non è andato a fare il cameriere stagionale o... come tutti gli altri studenti?" Effettivamente, a prima vista, è sorta anche a me... poi, però, ho visto le sue performance, ed effettivamente, il ragazzo, era davvero in gamba e presto aveva radunato una bella folla (me compreso) -forse avrebbe guadagnato di più così in due ore che in due gg alle dipendenze di qualche ristorante ma non è questo il punto... ma i soldi le offerte le meritava veramente-...
alcuni di noi della folla abbiamo anche espresso persino il loro disappunto nei confronti dei vigili tanto inflessibili... e la scusa dell'intralcio al traffico non reggeva proprio! Il ricordo che mi è rimasto è che quella è stata la migliore attrazione della città e l'amministrazione pubblica non ho capito davvero un caxxo: non ho capito perchè così si è comportata così!? eppure, cento metri più avanti, c'erano chi, seduti ai loro banchetti, leggevano la mano o le carte... e i vùcumprà con le loro cianfrusaglie sui marciapiedi... e le solite boyband di peruviani che vendevano le loro mc.
Bho!? Probabilmente a Barcellona c'è la strada degli artisti mentre a Cesenatico si preferiva (non so se ancora) altro come le signorine ai bordi delle statali!
Peccato per lo studente artista e il pensionato venditore di libri usati: Questo paese si distingue anche in questo!

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato 02.09.13 03:38| 
 |
Rispondi al commento

una quindicina di anni fa ho assistito incredulo a una scena: in piazza XX Settembre a Pordenone una jeep Toyota sapete, quelle enormi, era spiaggiata non permettendo a una Y di uscire. Arrivano due vigili e cominciano a scrivere. Alchè arrivano anche due tizi e uno di questi sposta il gippone cosí la signora con la Y puó riprendere il suo diritto di farsi i cazzi suoi. Fin qui la storia desta un po' di fastidio peccato che debba ancora iniziare. Il ceffo rimette l' appendice del suoo membro in divieto di sosta e i vigili lo invitano ad andarsene. Così sto tipo si rivolge al compare suo e gli dice "uè chiama un po' gli sbirri che risolviamo la questione". I due vigili girano i tacchi e se ne vanno. Questo è il paese che il parlamento de paiassi mi impedisce di definire con giusto epiteto per decreto validato da un fesso. Io ho votato 5S ma, siccome non ha fatto l' accordo con i pdocchi... lo voteró ancora

Vittorio DIncaLevis, Pordenone Commentatore certificato 02.09.13 01:41| 
 |
Rispondi al commento

...non ho parole! Ma quando finirà questa schifezza. Se nei posti di potere(Governo) si è diffusa la non meritocrazia, corruzione, mafia, ingiustizia, ecc.... è "normale" che l'onestà diventa un nemico da commbattere e il lavoratore una pecora da latte fin quando crepa........Maledetti massoni, possiate subire quello che state facendo subire agli italiani indifesi......

Alfredo Mendola, Catania Commentatore certificato 02.09.13 01:32| 
 |
Rispondi al commento

questa è l'ennesima schifezza perpetrata sulle persone povere e indifese.quel poveretto voleva solo arrotondare la sua pensione di 550 euro.Ma la nostra società,non è portata ad aiutare il prosssimo,anzi gode a rigirare il coltello nella piaga,come è avvenuto x quel povero cristo.Il potere è la molla che fa girare il mondo,nel modo e nella maniera che vogliono loro(i potenti,le lobby,le mafie,le multinazionali,insomma tutti coloro che hanno voluto la globalizazzione).Oggi non esiste più nulla dei principi fondamentali della vita con cui siamo vissuti e cresciuti.Oggi conta solo il denaro,il potere(dei vigili)e in generale della divisa,dei politici,delle banche,e di chi ha un po di potere.spero con tutto il cuore,che tutto ciò possa cambiare,ma è la storia che si ripete ciclicamente,specialmente in momenti di crisi come questo.confido molto nel m5s,x cambiare questa società.forza m5s

francesco di renzo 02.09.13 00:21| 
 |
Rispondi al commento

è questa la legge che vogliono i potenti; e le forze dell'ordine altro non sono che gli scagnozzi dell'oligarchia.
Il problema è: che fa o che può fare il M5S che com'è normale che sia, non prenderà mai il 51% dei voti ? Rimarrà sempre ad abbaiare alla luna, sapendo che gli altri fanno governissimi e sgovernano come gli pare e piace, oppure comincerà a cercare accordi di volta in volta con chi magari condivide qualche principio ? Non suggerisco chi, so benissimo che anche il PD è pura spazzatura, ma cercare alleati solo quando serve, per il singolo provvedimento, potrebbe servire ad ottenere finalmente qualcosa, perché va bene sfogarsi in questo blog, ma alla fine serve a poco, senza fatti conseguenti

bruno scialla, Santa Maria Capua Vetere Commentatore certificato 02.09.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Sempre i soliti vigliacchi...forti con i deboli e deboli con i forti...
Che brutta fine hanno fatto le divise di tutte le "forze dell'ordine", da che vili personaggi vengono indossate...

Davide G., Milano/Bari Commentatore certificato 01.09.13 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTIZIA VECCHIA DI UN MESE E GIA' PIU E PIU VOLTE PUBBLICATA E SMENTITA, FALSA (ERANO IN 3 NON 9), "POVERO" PENSIONATO INVITATO NUMEROSE VOLTE A NON VENDERE I LIBRI PERCHE' NEGOZI VICINI SI LAMENTAVANO E LUI SE NE FREGAVA. MA NESSUNO CONTROLLA GLI ARTICOLI PUBBLICATI SU QUESTO SITO?? CHIUNQUE Può POSTARE CIò CHE GLI PARE SENZA ALCUNA VERIFICA?? CHIUNQUE Può DIFFAMARE LIBERAMENTE QUA DENTRO SENZA ALCUNA CENSURA?? OPPURE QUESTA E' UNA SORTA DI STRATEGIA DEL GESTORE? CREDETE CHE SCRIVERE FALSITA' E DENIGRARE CATEGORIE CHE NON VI PIACCIONO RISOLVERA' I PROBLEMI DEL NOSTRO PAESE??

marcello vito 01.09.13 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non li mandano a Napoli così vedremo se saranno così zelanti anche contro i camorristi!

giulio attanasio, napoli Commentatore certificato 01.09.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe hai detto che ti stai stufando di essere ghandiano,ne prendo atto
quando organizzi la monetina day a roma
io suggerisco il 9 settembre
facci sapere

sto raccogliendo monetine da 50 cent per la liberazione

roberto v., parma Commentatore certificato 01.09.13 18:16| 
 |
Rispondi al commento

a Gesu che era innocente gli hanno persino fatto portare la croce, vergogna
B. facci un piacere vattene in tunisia che hai stufato e portati dietro la tua croce che siano stufi di portarcela ancora dietro noi
sei vergognoso e patetico fai letteralmente s......

roberto v., parma Commentatore certificato 01.09.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Per migliaia di anni il commercio è stato libero. E senza tasse. Il monarca aveva bisogno del l'approvazione del popolo per tassare (come oggi solo in Svizzera). Poi gli stati sono diventati organi di spoliazione organizzata del reddito e della proprietà. Non se ne esce, finché sarà legale che le tasse paghino gli stipendi di nove bravi di manzoniana memoria che vanno a dissanguare un vecchietto non se ne esce.

Marco Diaco 01.09.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento

perche quei vigili non vengono giu al sud da noi?sai quanti soldi le amministrazioni si farebbero?

antonio falcone 01.09.13 16:49| 
 |
Rispondi al commento

certo nvece quelle che e stata fatta quest estate che ha valenza mondiale e imbattibile

per portare via una donna e un bambino
sono intervenuti in truppe e massa di agenti
per spedirla in uno stato dittatoriale dove e la moglie di un oppositore al regime e che sta in galera
nella ns costituzione e vietato favorire la dittatura e accogliere i rifugiati politici e loro cari

poit risultato che e stato un abuso

ma almeno non erano i vigili urbani
meno male ora siamo più tranquilli

roberto v., parma Commentatore certificato 01.09.13 16:45| 
 |
Rispondi al commento

una persona e MORTA perché in un ambulanza auto medica non vi era il defribillatore!!!!!!
sicuramente si sono operati dei controlli delle scuse
qualcuno si e licenziato,o lo avranno cacciato
avranno fatto le condoglianze
avranno dotato la macchina dello strumento?

secondo me??????????????????
sulle cose importanti si latita
sulle stronzate sono dei maestri
ma chi glielo permette??????

noi

roberto v., parma Commentatore certificato 01.09.13 16:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunque secondo l art.343534 e il sottocodicillo 3436225 della Legge3633524 del 2t532426
visto il coniugato della direttiva europea
fino a nove agenti non e un problema
scattava qualcosa se fossero stati in dieci

capito????

le leggi non sono di chi li fa ma di come si applicano

poi nove e un numero perfetto

roberto v., parma Commentatore certificato 01.09.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento

invece di mandarli a fare prelievi sulle acque e i terreni e l aria che e tutta inquinata.
che provvedano a relazionare sugli abusi ambientali che si stanno facendo e sono stati fatti negli anni passati,ecco solo cosi si saranno guadagnato la pagnattà e il ns rispetto.
Brescia ho visto un servizio di report ha tanti problemi di grave inquinamento.perché?va vi sta bene?eppure i lumbard sembrano scantati,ma miga tant

roberto v., parma Commentatore certificato 01.09.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento

va messo in costituzione che la burocrazia deve essere forte contro i violenti ,i furbi,i colletti bianchi,la mafia e i mafiosi,chi li aiuta e fiancheggia,contro i politici disonesti e i doppi incarichi e favorire sempre la libera iniziativa anche quella residuale e di strada.tutti devono aver modo di fare qualcosa per sopravvivere

o gli dai un sussidio
o lo fai lavorare

non puoi solo sanzionare e immorale

va messo anche che la polizia e tutti gli organi di sicurezza devono andare in giro senza la divisa e senza auto riconoscibili,vadano in borghese e in auto civetta,se no altrimenti come succede spesso,i ladri ed i furbetti se la svignano,li paghiamo per reprimere la prevenzione si fa solo assicurando giustizia equita e lavoro
e chi viene condannato VA IN GALERA specie dopo tre gradi di giudizio
capito PD meno L

roberto v., parma Commentatore certificato 01.09.13 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Stavolta avete toppato : i vigili intervenuti erano 3 e non 9 , forse 9 sono le volte in cui è stato invitato a spostarsi... il buon gianfranco risulta non essere indigente ... anche lui, come tutti noi, deve rispettare le leggi che regolamentano il commercio come chi ha pagato licenze, l' evasione fiscale in questo caso non c' entra nulla. Questo articolo è DISINFORMAZIONE

paolo brescia 01.09.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tra l'altro per la vendita di libri usati non è neanche necessario per legge lo scontrino fiscale. Fanculo all'arroganza e alla stupidità della nostra burocrazia.

michele modica 01.09.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Ognuno di noi deve prendersi la responsabilità di ciò che facciamo durante e dopo il lavoro! I vigili hanno fatto un azione inqualificabile! Se davvero avessero ricevuto l'ordine di multarlo dovevano rifiutarsi,se non l'hanno fatto sono complici....da perseguire. Il soldato che riceve l'ordine di sparare, e lo fa, in un paese dove lui è straniero, ai residenti, è un assassino. Un vigile che multa un pensionato che vende i suoi libri
per arrotondare la pensione è un bastardo,indipendetemente dal lavoro che fa

salva 01.09.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Ecco come i comunisti Italiani hanno ridotto questo paese! A Roma e Firenze e tantissime altre città a questi immigrati arroganti non gli si fa nulla anzi guai a Toccarli o multarli! Maledetto stato e si certo si va da un pensionato indifeso ! Fate schifo facciamo schifo questo non è più un paese e una merda di posto voglio andarmene non mi rappresenta nessuno ! È il paese del caos degli ignoranti dei cafoni l Italia e fallita l Italia fa pena al mondo intero siamo un popolo di rumorosi qualunquisti ... Solo una vera dittatura può risollevare questo gregge impazzito di pecore rincoglionite!

Marco Toscana 01.09.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'episodio è inqualificabile non tanto per i vigili che hanno dovuto fare il loro lavoro quanto per l'amministrazione di Brescia che invece di farsi carico di un disagio sociale e proporre spazi di libero incontro per le fasce deboli della sua città dove poter fare anche un micro commercio libero trasforma tutto nell'applicazione di norme come se vi fosse uno stato sociale degno di questo nome.

maurizio tomassini 01.09.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

RIVOLUZIONE HANNO TUTTI ROTTO IL CAZZO. DOBBIAMO UNIRCI A FARGLI CAPIRE CHE CI SIAMO ROTTI IL CAZZO DI TUTTO E DI TUTTI.

fausto zandri, roma Commentatore certificato 01.09.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

I vigili non sono altro che esattori in divisa.

nico paterno 01.09.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Lo stato dei cittadini non esiste più da un pezzo. Il buon senso delle autorità rispecchia l'arroganza del potere scellerato. Il protagonismo dei frustrati si manifesta, quasi sempre, con azioni deleterie e ridicole. A questo stato di fatto, purtroppo, gli italiani hanno permesso di arrivare.

emilio scanzani Commentatore certificato 01.09.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Usare la forza con i deboli e' facile.
Se il povero Cristo si fosse chiamato Silvio, gli avrebbero trovato qualche attenuante.
Poi da Pratese mi domando come fa Brescia ad avere 9 vigili che si occupino di cotanta pericolosità !!! È da noi nessun vigile che si accorga del degrado (che le amministrazioni chiamano integrazione) che rende la nostra città invivibile.
Un cortese Vaffanculo alle istituzioni che difendono spesso chi non ne ha bisogno.

Jury buono 01.09.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti contro i vigili, ma quando un extracomunitario senza assicurazione vi grafia il parafango, siete tutti a leccare il culo per avere un rapporto di incidente che vi consenta di lucrare 50 euro dalla compagnia: penosi.

Giuliano Palma 01.09.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I vigili Urbani, a Palermo e precisamente "all'Albergheria", non ci vanno perchè hanno paura. Questa è l'Italia.

Diego De La Vega 01.09.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se andate al piazzale Michelangelo dove si gode di un panorama mozzafiato di Firenze ed è sempre piena di turisti, li il piazzale che è grandissimo è letteralmente pieno di "venditori" che occupano una cospicua parte della piazza, vendendo soprattutto disegni stampati che prendono molto spazio, domanda: sono tutti in regola?
I vigili in questo caso dormono.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

sempre forti con i deboli e deboli con i forti.

Luigi G., Firenze Commentatore certificato 01.09.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Un grande successo! E' così che si combatte l'evasione. GRANDI VIGILI! FORZA VIGILI! W I VIGILI! NUMERI UNO! MI-TI-CI.

Giacomo Francalacci 01.09.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è la contropartita...avete mai visto LIBRI a casa di un vigile?

Andy Vinato 01.09.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

In Inghilterra lo fanno quasi tutti di fronte alle loro case, liberamente... e senza permessi....ma qui siamo in Italia, le complicazioni ci vogliono!!!

Monica Rinaldini 01.09.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

suolo pubblico?giusyo. il signore in questione e' italiano il suolo e' asnche suo .perche' non vanno ha togliere dal marciapiede. le belle signorine che vendono sestesse? ho loro cr'lanno a grayis.... go le mezzette? la legge e' uguale per tutti? paese mediovale vabe intanto pantalone paga.....

ercole lambertini, san giorgio sn legnano Commentatore certificato 01.09.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Dal dizionario della lingua Italiana Sandron: VIGILE: Aggettivo letterario. Che sta desto insonne. Figurato. Attento assorto: Stava con occhio, orecchio vigile................La domanda sorge spontanea: qualcuno ha mai verificato con i propri occhi ciò? Non devi essere necessariamente in possesso del cervello, per fare il concorso da vigile urbano, non è richiesto il buon senso e tantomeno la bontà d'animo, l'altruismo, la coscienza, la morale. Almeno nel caso di Brescia, su nove agenti, vale quanto sopra; la percentuale è molto alta. Sarebbe bastato avvisare il pensionato, ed invitarlo a non ripetersi, ma questo non è previsto dal Codice. Se non possiedi un cervello, non ti serve nemmeno un cuore per ossigenarlo. VERGOGNA. Ogni voto un calcio in culo, dobbiamo intervenire, per ridare un senso alla parola Giustizia.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato 01.09.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

é facile essere zelante per un vigile. Dopo una vita passata a leccare il culo ai politici per il posto (tra i più luridi per le modalita' di accesso) questi individui "altamente qualificati" esprimono la loro natura immonda solo con i più deboli ritendo che anche gli altri abbiano la loro stessa indole di parassitigenetici

TONIO PAPA, GALATONE Commentatore certificato 01.09.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sempre saputo, a menochè non mi sbagli, che vendere oggetti personali usati non richiede l0'emissione dello scontrino.

Vero Vero 01.09.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece per quelli che, si trovano nella stessa maniera e posizione del nostro concittadino e che sono appatrtenenti ad altre nazioni questi Solerti Vigili agiscono allo stesso modo o non ci sono queste occasioni? Qualcuno potrebbe notiziarmi in merito? Sicuramente Questi sanzioneranno tali incresciosi situazioni che,vanno a violare l'ordinanza di che trattasi.
Alberino Mazzuca
(Resp.Dipartimento Sindacato CSD)

alberino mazzuca 01.09.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

signori NON vi dovete indignare....Si sa che in Italia la LEGGE è uguale per tutti...(o quasi)

Davide A., MB Commentatore certificato 01.09.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti vivissimi alla polizia municipale che hanno fatto rispettare la legge!!!!!
Gradirei che lo stesso zelo venisse applicato per i tanti "venditori abusivi" presenti nelle ns città, presenti sulle ns spiagge ecc. ecc.
Gradirei che lo stesso zelo venisse applicatonei confronti di tutti quei automobilisti - spesso con targhe dell'est europa - che se ne fottono altamente del codice della strada. Chiedo troppo? Eppure vi sto chiedendo solo di fare il Vs lavoro - e di farlo bene. Se ci riuscite.

pierluigi c., campi bisenzio Commentatore certificato 01.09.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Questo paesucolo CORROTTO & ORRENDO ! ... ha proprio bisogno di una ... RIVOLUZIONE VERA !!! ...
dalle fondamenta ...

In little italy ... SINO A PROVA ... PROVATA !!! ... rimane .. SEMPRE !!! ... tutto come prima ... purtroppo ... amen

VUOI CHE NON SUCCEDANO PIù ! ... QUESTE COSE ? ... FIRMA !!! ...


"Non penso mai al futuro, arriva così presto!"
Albert Eintein

"Solo quelli che sono così folli da pensare di poter cambiare
il mondo, lo cambiano davvero" Albert Einstein

“Il futuro appartiene a coloro che credono alla bellezza
dei propri sogni” Eleanor Roosevelt

A tutto il popolo italiano: Revolution pacifica ma ... DECISA ! ... CANDIDATURA di Romy Beat

REVOLUCìòN ! ... pacifica ... ma ... DECISA ! ...

Io ! ... Romy Beat ...

Mi candido ! ... per SALVARE ! ... l'italietta ... PICCOLA ! ... CORROTTA ! ... & ... ORRENDA ! ...

CON QUESTO PROGRAMMA :

In Sintesi ...

Fare pulizia politica, riorganizzare lo stato ... con la ... " S " ... MAIUSCOLA ! ...

Rivoluzione ! ... perchè ... RIVOLUZIONE CI SARA' ! ... LA PURGA ! ... la giusta ... PURGA ! ... per tutti quelli che .... CI SARA' ! ... eccome ! ... se ci sarà ! ... lo insegna poi ... anche la storia che ... DOPO OGNI PURGA ! ... si è tutti più leggeri e riflessivi .

FIRMA ! ... se vuoi un cambiamento ... CHE COSA ASPETTI ? ...

https://www.change.org/it/petizioni/a-tutto-il-popolo-italiano-revolution-pacifica-ma-decisa-candidatura-di-romy-beat

LEGGERE BENE IL PROGRAMMA SINTETICO :
http://romybeat.wordpress.com/a-tutto-il-popolo-italiano-revolution-pacifica-ma-decisa-candidatura-di-romy-beat/

" TG Child " la mia proposta di Legge per la TV :
http://romybeat.wordpress.com/proposte-di-nuove-leggi/

http://romybeat.wordpress.com/programma-politico-di-romy-beat/

Romy Beat, Pietrasanta Commentatore certificato 01.09.13 02:31| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ... era fahrenheit 451... ma il senso e' lo stesso

ettore castellini 01.09.13 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene in mente il film faranheit (si scrive cosi?) 456 (o giu'di li) ... ma era fantascienza ! E'davvero finita la liberta'...ha ragione "bloGrillo" quando dice che la burocrazia ci strangola in nome di una democrazia mascherata,cioe'che democrazia ,sinonimo di utile LIBERTA',non ce n'e' piu'!

ettore castellini 01.09.13 00:24| 
 |
Rispondi al commento

...è vero, la legge è uguale per tutti... ma allora perchè Silvio non è ancora in galera?!

Alessio Spinosi 01.09.13 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma il pensionato è italiano quindi deve pagare la multa,mentre tutti gli extra comunitari che ti propinano ogni genere di mercanzia sulle spiagge ed a ogni angolo di strada sono perfettamente in regola. Ma quando deve finire questo schifo!

Maria Marcianò 31.08.13 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italiani non ci meritiamo un governo " letta maio " come questo e amministrazioni comunali come queste... Nove vigili di merda per una cosuccia .. quanto ci costano ste cazzate.. face proprio SCHIFO.. SCHIFO.. SCHIFO...

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 31.08.13 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che vergogna!
Vai avanti Beppe!
Non mollare!

Angelo Allotta 31.08.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Posso dire che i "viggili" (li chiamo così e non polizia municipale per offenderli volutamente) dovrebbero vergognarsi!!! È vero che la legge e legge ma dovrebbe essere applicata partendo dai poteri forti. Vero gnutti!

Roberto 31.08.13 22:37| 
 |
Rispondi al commento

E' una vergogna!!! Se la legge è uguale per tutti, la si deve far rispettare da tutti e non solo dai più "deboli". Ogni giorno si vedono per le strade cose vergognose come donne che mendicano con accanto dei bambini e, se non dai loro nulla, ti rincorrono, ingiuriandoti. Dove sono i vigili in quei momenti? Perché è consentito chiedere l'elemosina ai semafori? Dove sono i vigili? Dico solo questo ma ci sarebbero tante altre cose da dire. Spesso i vigili sono a prenderesela con chi non sta facendo nulla di male e non ha nemmeno la forza di difendersi (il pensionato che vende i libri forse per arrotondare un po' la sua pensione, che non gli permette di arrivare a fine mese a differenza di coloro che, con le loro pensioni d'oro, possono spendera anche tremila euro al giorno). Che VERGOGNA!!!
Marilena

Marilena 31.08.13 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Bèh...faccio quasi fatica a crederci. Così tanti vigili per una roba del genere? Va bene che ci son le regole e bisogna rispettarle però insomma...alla fine cosa faceva di male? Che poi uno che "spaccia" libri senza licenza, occupando abusivamente suolo pubblico alla fine "spaccia" cultura.
Forse a quei vigili la cultura interessava poco...

Alex Brelli 31.08.13 21:36| 
 |
Rispondi al commento

il piccolo commercio deve essere libero.
Abolire le province!
Dimezzare la spesa pubblica.
No alle lobby
liberalizzare le parafarmacie.
liberalizzare i trasporti.
liberalizzare tutto
Governo ladro!

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 31.08.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento

assurdo, e chi invece ruba milioni di euro non prende, oltre che la multa, neanche un gg di galera.

antonio marchesi, alghero Commentatore certificato 31.08.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

VENERDI MI TROVAVO A PORTO GARIBALDI LIDI FERRARESI E SULLA SPIAGGIA MAI EXTRACOMUNITARI CHE VENDEVANO DI TUTTO CIRCA UNA VENTINA TIPO UN MERCATO LA GENTE DEL POSTO MI DISSE CHE ANNI CHE VENDONO MAI VISTO UN VIGILE O QUALCUNO CHE FACCIA RISPETTARE LA LEGGE COME AL PENSIONATO.

antonio b., nibionno Commentatore certificato 31.08.13 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma la vendita di cose usate da privato a privato è permessa o no? Cosa significa "occupazione di suolo pubblico"? Non possiamo più stare seduti sulla nostra bell'amata Patria?

PENADA Dr. Gustavo 31.08.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Le regole ci sono e dovrebbero essere rispettate da tutti, pensionati compresi. I vigili, ovviamante, non vanno in Via Bulloni o limitrofe dove ci sono pure i cartelli di divieto accattonaggio, intralcio al traffico ecc. a far rispettare l'art. 7 del Regolamento di polizia municipale del 2009 altrimenti succedono alcune cose non molto simpatiche ossia:
1) i senegalesi se li fottono allegramente (vedi prededente dei cinesi di Milano via Paolo Sarpi);
2) Anche se facessero 1000 multe non le pagherebbe nessuno perchè 'sta gente non ha neanche gli occhi per piangere;
3) i vigili sarebbero razzisti e se reagissero con i manganelli pure fascisti che è peggio di essere lebbrosi;
Allora che fanno questi eroici difensori della giustizia?? Si fottono un pensionato (in quest'occasione) oppure un qualsiasi cittadino italiano, che paga le tasse (quindi anche il loro stipendio) sapendo che pagherà sicuramente e non si ribellerà mai perchè avrebbe troppo da perdere. La legge è uguale per tutti.....tranne che per la gente comune.

Paolo M., Brescia Commentatore certificato 31.08.13 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Per chi dice che è successo a Brescia xche c'è la Lega vi informo che venezia purtroppo è rossa da 20 lunghi anni di disadtri

Riccardo ve 31.08.13 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È successo anche a Venezia con un pittore il video lo troverete anche sul web addirittura mandandolo in canale con le tele mentre energumeni alti e neri sono liberi di vendere le borse contraffatte tranquilli
Il fatto è che i vigili sono dei poveri FALLITI RACCOMANDATI messi li senZa fare nessun corso o altro e se la prendono sempre con i più deboli

Riccardo ve 31.08.13 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Bel paese il nostro,se cerchi di sopravvivere senza delinquere vieni tratto come un delinquente ,ma se invece sei ricco e frodi il fisco per milioni di euro....niente,non succede niente. E ora di finirla.

mario burroni 31.08.13 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma è l.'uomo fatto per la legge o la legga fatta per l'uomo? E dai. Per favore date gli estremi che faccio un bonifico a questo figlio del Dio vero e nostro Fratello e non di quel dio punitivo che non esiste.

bo!? 31.08.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse i vigili non hanno colpa ma il loro comandante che li avrà mandati a rompere le scatole al pensionato si che ha la colpa. Bisognerebbe che qualcuno che lo conosca vada a scovare se ad amici e parenti qualche favorino o chiusura di occhi li fa. Sicuro che qualcosa nasconde... Forse un parente libraio.....

Massimo S. 31.08.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Queste persone meritano davvero http://www.ebay.it/itm/181201882447 basta cliccare su donazione e dargli anche 10 centesimi che non sono niente ma se le diamo tutti..

Andrea T., Firenze Commentatore certificato 31.08.13 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Solita vecchia storia: Forti con i deboli,deboli con i forti. Una grossa parte di responsabilità per come questo "mondo" sia finito in menta ricade anche su queste esimie teste di legno, frustrati in divisa, sottomilitari simili ai feroci contadini armati di roncola al seguito degli eserciti mediovali. Polizia locale, mancavano solo questi, fortemente voluti dagli stolti leghisti. Ma sono esposti,ESSI, e molto, al furore popolare, se mai dovesse "esplodere". Loro sarebbero tra i primi facili bersagli.. di gente che ha subito cattiverie e soprusi da parte di costoro, componenti la sottocasta delle guardie di paese, vogliosa di vendicarsi non mancherebbe.

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Forte con i deboli e deboli con i forti, ecco l'italietta!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 31.08.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma cosa l'ha pagata a fare la multa?
La pensione è impignorabile, l'importante è che non la versi su un conto corrente, io la multa l'avrei strappata avanti a loro e me ne sarei andato ridendomela

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 31.08.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fattaccio è successo a brescia del nord!!
Se fosse successo a gorgonzola del sud si poteva
anche capire perché NON c'è la Lega, MA A BRESCIA
SIGNORI E' UNA VERGOGNA!!
L'italia oggi è questa: ridotta tutta a merda!!
Però ABBIAMO QUATTRO NUOVI SENATORI A VITA, già
ricchissimi e il 90% degli italiani POVERISSIMI!!
UN GRAZIE A RE GIORGIO 1° che continua con tutto lo zoo al seguito a DISTRUGGERE il belpaese e gli
onesti italiani!!

peppino russo 31.08.13 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Pagavano Profumatamente la discutibile, in quanto a preparazione, Gelmini per smantellare l'0Istruzione Pubblica.
Una volta tanto che uno supplisce alla Lacuna dello Stato, a prezzi piu' che popolari, per poco viene Torturato e mandato al PAtibolo.

Chiamalo se vuoi, Regime.
Dittatura?
NAzismo.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 31.08.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Assurdo una contraddizione ed esagerazionecosa ci costano tutti questi vigili che scaraventano contro un signore anziano che tutto sommato non fa danni a nessuno.E la logica del pretesto di questi burocrati numerosi che giustifano se stessi e la loro ridodanza ed in parte inutilita. Andassero nelle strade a fare prevenzione, fermare chi imbratta i muri, chi sporca per terra, la piccola delinquenza,siano davvero a servizio dei cittadini...

Emanuele Campa 31.08.13 17:23| 
 |
Rispondi al commento

FORTE con i deboli e debole con i FORTI…..la giustizia italiana.

VERGOGNA

siamo in guerra Commentatore certificato 31.08.13 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Una sola parola ai cari vigili VERGOGNATEVI!

roberto.c 31.08.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo hanno multato perchè vendeva articoli a loro sconosciuti ecco perchè ci sono voluti 10 vigili per capire che cosa erano quelle strane cose fatte di fogli di carta.

roberto bruzzone 31.08.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Io di offendere i vigili urbani non me la sento, ma vi offendete da soli, mostrando di essere dei vigliacchi codardi, dai venditori abusivi che provengono dal continente africano non ci andate! AVETE PAURA VIGLIACCHI! In spiaggia ogni 3 minuti ne passa una dalla strada li vedete e vi voltate!
Allora i casi sono due, o hanno ragione tutti quelli che vi offendono dandovi dei codardi, OPPURE VI FATE DARE IL PIZZO!
A me mi fermano e mi verbalizzano uno stop bruciato, il marocchino prima di me senza revisione -si appresti subito a revisionare l'auto- codardi avete paura.

Tioli Stefano 31.08.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anzitutto la compravendita tra privati non richiede emissione fiscale o scontrino! Hanno commesso reato di eccesso di zelo agtravato dal fatto che erano 11 persone!

Poi: andate a prendere a Roma i parlamentari che pagano in nero e non versano contributi, prima di mettervi le divise e farvi passare per tutori della legge... la vostra legge è meno della carta igienica e se non ritirerete le multe ed altro di quel poveretto a breve saranno caZZi vostri! GARANTITO!

Poi ci spiegherete i vari traffici imboscati a cui voi vigili avete dato vita... abbiamo registrazioni audio.visive per cui okkio a quello che fate

Sauro 31.08.13 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Davanti al portone del mio condominio, alcune bimbe, mettono in vendita, per gioco, i loro giocattoli inutilizzati.
Ma la Partita Iv a, l'avranno?

antonio d., Carrara Commentatore certificato 31.08.13 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Vivo negli USA, paese con una marea di problemi: obesità, cibo sofisticato, automobili enormi, spazzatura pro capite allucinante.
Ma se uno vuole fare una svendita del ciarpame che ha in casa mette un cartello sulla via principale con scritto "YARD SALE" con una bella freccia che ne indica la direzione. Poi a garage aperto quello che vende vende e quello che incassa incassa. Senza vigili, pagati con le tasse già applicate su quei beni usati quando furono acquistati come nuovi. L'Italia non mi rivedrà presto.

Aldo Mey 31.08.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tipico dei REGIMI:il mandante,gli esecutori(di solito coglioni DOC)e la pseudo-legittimità.....Chiaro che siamo al limite della sopportazione,occorre CAMBIARE,o con le buone-se possibile-o con le cattive,se proprio non si può fare diversamente. Ora siamo secondo me la CARICATURA della democrazia,altro che POPOLO SOVRANO di cui parla la nostra Costituzione.... Siamo al punto che tanti,troppi italiani-sudditi vorrebbero abbandonare questo ex-meraviglioso Paese!!!!!

Angelo Guarini 31.08.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa vi potete aspettare di diverso da quello che è successo al povero Alfio, con una amministrazione comunale seria e attenta ai bisogni dei suoi cittadini, scrupolosa nel non fare differenze nel trattamento , molto religiosa e divota !E' o non é una espressione del partito nazionale dall'Amore?

Camillo Lusenti, Villanuova sul Clisi Commentatore certificato 31.08.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Gli si conceda la licenza ambulante gratuitamente, come a suo tempo molti hanno fatto con gli extracomunitari abusivi, facilitando la regolarizzazione commerciale. Viceversa nulla vieta la giunta ed il consiglio a votare d'iniziativa, in modo tale che del suolo pubblico sia adibito solo da privati per opere filantrope, senza fine di lucro ed in modo non esclusivo. Così nessuno paga la tassa ed non occupa permanentemente l'area. Una iniziativa per la lettura, l'ho notata in un comune, dove privati (studi medici, dentisti, ecc.) e pubblico (comune, biblioteca, ecc.) interessati da una piccola associazione, hanno messo a disposizione un angolo-tavolo sul quale vengono posti i libri da leggere, con l'indicazione degli altri punti di ritiro e restituzione. La finalità é ampliare la platea di lettori dando la possibilità di restituire i libri dopo averli letti anche a casa. Lodevole iniziativa, che sta al rispetto e alla fiducia tra le persone, mancando di controllo. Funziona e l'associazione mette in circuito i libri donati. Ma, il signore anziano pone una tematica rilevante: il bisogno di dialogo tra e con le persone. A nessuno é capitato di confidarsi con uno sconosciuto in modo così profondo da rimanerne successivamente stupito a seguito dello stato d'animo e del momento? L'anziano signore ha bisogno di dialogo, ma si avvince che la gente si ferma a parlargli; é un momento d'incontro.

flavio daniele 31.08.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Infami tutori dell' ordine venite nei vicoli di Genova o zone adiacenti ad applicare le vostre giuste reprimenda. Starò in un angolino a guardare come vi faranno a pezzettini. Facile fare i forti con i deboli, non è vero?

bonzagni haganova viera, kosice Commentatore certificato 31.08.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNATEVI VIGILI!

Santi Dangelo 31.08.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma non vi fate schifo da soli? Dico multare un povero vecchio ! Fate davvero schifo tutti e nove ! Ma inventate i un cavolate con il vostro capo che vi ci ha mandato ... Ditegli che non c'era o meglio ancora che la multa se la poteva fare da solo ad un povero anziano! Mi ricorda tanto una cosa che mi accadde quando ero un precario e lavoravo per una grossa società ! Andai da una signora anziana sotto appuntamento per fargli firmare dei contratti telefonici ... Mi sembrava strano vedere una pensionata utilizzare quei servizi telefonici , mi feci dare l'ultima bolletta e con i miei occhi capii che la stavano fregando , presi la mia valigetta e tornai dal capo senza contratti firmati e invitai la signora a non firmare nulla a nessuno per tutta la telefonia ... La signora mi disse "sei un bravo ragazzo dio aiuta quelli come te" oggi ho 3 figli un buon lavoro e sostengo il movimento! Non si può dire sempre si ad ogni ordine ... Bisogna usare la nostra coscienza e guardare avanti ! Ps: non mi rinnovarono il contratto per la troppa onesta nelle trattative ma oggi ne vado fiero ! Viva l'onesta faretene la vostra bandiera ragazzi a 5 stelle !

Yuri b 31.08.13 15:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Italiani è basta sono stanco di essere Ghandi voglio la Vvendetta!!!

raoul romano Commentatore certificato 31.08.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Stanotte al cimitero di Urbisaglia hanno rubato monili dai loculi perche in rame . Siamo allo sbando, ma i vigili sigori della casta raccomandati dai sindaci , vergognatevi.

raoul romano Commentatore certificato 31.08.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

9 un esercito che tra trasporti e ore hanno un costo superiore al ammenda
Ma quei solerti vigili così ligi al dovere non è che li potete mandare un paio di mesi qui a Roma il comune non era presente prima ora pare defunto
Campeggi improvvisati sotto ai ponti banchetti bancarelle e quant'altro una miriade di venditori senza nulla licenze affittate anche se non è previsto
Una Babilonia
Ma il nuovo sindaco pare vedere solo il centro e male perché i venditori abusivi si moltiplicano senza fine ragazzi di tutte le etnie possibili
I cingalesi hanno in mano il mercato degli ombrelli alle prime gocce spuntano come funghi Senegalesi e Livoriani borse e portafogli Cinesi o similari piccoli gadget elettronici e tre piedi binocolo etc etc
La scena che si vede di tanto in tanto i ragazzi che scappano inseguiti dai vigili
i ragazzi si rifuggiamo su le sponde del Tevere e i vigili sembrano contenti così
Dinanzi il ponte di castel Sant'Angelo c'è fissa inutilmente una pattuglia della gdf accerchiata da venditori ambulanti senza permesso
Ai solerti vigili venite qui a Roma

Riccardo Garofoli 31.08.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Alfio sappi che a Napoli è piena di gente come te che non sa che fare non ha casa propria non ha auto intestata non ha nessun patrimonio e nessun reddito e sappi che le multe gli fanno un baffo possono arrivare anche a milioni di euro ma nulla toglie all'uomo onesto e lavoratore. Auguri e continui per la sua strada .

raoul romano Commentatore certificato 31.08.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

bisognerebbe fare delle verifiche sul comandante dei vigili urbani che ha autorizzato 9 uomini in un servizio del genere....probabilmente verrebbe fuori che ha commesso un reato ben più grave del pensionato

Dario 31.08.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

CIAO ALFIO conoscendo gli italiani , appena sono arrivati i vigili , si è formato il solito gruppo di curiosi ; ma nessuno che sia intervenuto x difendere il pensionato , questo ti dimostra che razza di gente sono GLI ITALIANI .......

Renato B. Commentatore certificato 31.08.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

No ma pover'uomo non ho parole! E in più ha pagato 160€ di multa... scusate ma a Pisa ogni parcheggio pubblico è invaso da clandestini che ti vendono qualsiasi stronzata (che ci provano) zingari che mendicano e barboni che si picchiano o vomitano (anche alle 12h00 in pieno centro) perché ubriachi... questa gente non dà fastidio?! Vergogna!! Oggi è la quarta volta che dico vergogna parlando del mio paese... che tristezza...

Letizia Lina Maria Pampana, SEGNY Commentatore certificato 31.08.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

mentre questi stessi vigili stanno a casa in pantofole quando la sera c'e' il commercio per le strade di cocaina e di sostanze stupefacenti, i raket della prostituzione con la gente che si vende per strada.... certo una coltellata dal pensionato non la prendono, mentre se vanno a pescare nel torbido del commercio di droga o nel raket della prostituzioni si possono anche far male
forti coi deboli
deboli coi forti
e poi con questa nuova service tax dovremmo pagare anche questi vigili....

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 31.08.13 14:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sempre ritti sempre ligi
Poi se al posto del signore c'era un nomade molto probabilmente neanche si fermavano per paura
Comunque questi solerti vigili li potreste mandare a Roma che di lavoro da fare c'è ne tanto

Riccardo Garofoli 31.08.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché quei solerti vigili non li mandate qui a Roma
Ma 9 mi sembrano pochi davanti al ingresso del policlinico Umberto I credo che ci sia un popolo
Comunque sempre forti con i deboli
Credo che se il signore avesse avuto un accento da nomade neanche gli si avvicinavano

Riccardo Garofoli 31.08.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Aboliamo i vigili!!! La loro funzione è quella di tutelare l'interesse pubblico, ma in questo caso (come quasi sempre) hanno tutelato esclusivamente gli interessi delle casse comunali! By un assiduo cliente dei vigili romagnoli...

Samuele Cericola 31.08.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe guarda qui:http://www.ebay.it/itm/181201882447
Questi sono italiani da premiare che con ogni mezzo provano a sopravvivere io ho fatto una donazione di 50 centesimi che non mi cambiano la giornata ma mi auguro che tu e tutti voi facciate altrettanto per cambiare la vita a loro...

Andrea T., Firenze Commentatore certificato 31.08.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Bene, sarebbero da sospendere i vigili per sperpero di denaro pubblico, ed obbligo di ripetere gli esami. Sospensione dello stipendio, e pagamento dei danni al comune per assenza. In nove per emettere un verbale!

Equità, onestà, questo al paese.

Alex, MB 31.08.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO PROPRIO UN PAESE DI MERDA!
Agata Maugeri

agata maugeri 31.08.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Forza Gianfranco hai tutta la nostra solidarietà.

Povera Italia la stanno riducendo a matrigna dei suoi cittadini.

anib roma Commentatore certificato 31.08.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

il bello (ed abbiamo visto i servizi in tv)che a Venezia ed altre città di villeggiatura o simili,gli stranieri spadroneggiano con gli articoli falsi,spadroneggiano perché i diligentissimi vigili si cagano addosso a far il proprio lavoro (ma vengono pagati ugualmente),mentre in questo caso è gioco facile,sarebbe bello se insieme al pensionato ci fossero altri 15 militanti del movimento con libri e dichiarassero che se li scambiano tra loro come le figurine.

Sevy Tanzi 31.08.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
CI SIAMO DI DEBOLI,SEMPRE PIU' DEBOLI,ANCHE SE DEVONO FARE QUALCOSA PER SOPRAVVIVERE E I FORTIE RICCHI,ANCORA PIU'FORTI

ALVISE

alvise fossa 31.08.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

ci stanno togliendo la liberta'e'vergognoso prendersela con un pensionato ma un po di buonsenso non ce l'anno non tanto i vigili ma chi ce li a mandati.speriamo di tornare a votare presto e che vinca il movimento 5 stelle e allora si che l'italia tornera in mano al popolo italiano e a questi personaggi prepotenti dopo gli presentiamo il conto...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 31.08.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

forti con i deboli deboli con i forti...il massimo disprezzo da parte mia...

andreaB B. Commentatore certificato 31.08.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo,
I vu compra sono liberi di fare ciò che vogliono poveretti loro perché non hanno nulla da perdere,
Il pensionato in questione purtroppo ė cittadino italiano, avrà pagato le tasse, avrà forse una casa di proprietà sudata e guadagnata a suon di stipendi e trattenute, ma ha qualcosa da perdere oltre la dignità.
Ė sempre stato facile prendersela con chi ha una identità certa, una residenza, qualcosa al sole.
Andassero a vedere cosa combinano invece quei 4 animali che ci gestiscono forse trovano da lavorare per un po' di più che elevare una contravvenzione ad un poveretto regolare.

Bru 31.08.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sul giornale di brescia hanno scritto che il pensionato ha ottenuto il permesso per vendere i suoi libri

maria m., rovato Commentatore certificato 31.08.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Dovremmo chiedere che i nostri rappresentanti nelle istituzioni ci mostrassero mensilmente le loro spese. Forse non ci rendiamo conto ma in Italia chi evade poco per sopravvivere va in carcere, chi specula con i nostri soldi è ritenuto una persona in gamba. Se davvero vogliamo essere giusti cerchiamo di diffondere la cultura della legalità, dove ciò che è giusto non è per chi ha il potere di comprarlo. Finché i nostri rappresentanti politici, religiosi, ministeriali, non saranno migliori di noi, in questo paese ciascuno si sentirà libero di fare ciò che vuole.

Angela Paradisi 31.08.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Il link è sbagliato.
La notizia è politica. Serve solo per acuire il concetto che il politico può fare qualunque cosa ed il cittadino normale no (basta leggere i commenti per capire il fine della notizia)

Il commento di soli eventi senza avere cognizione e consapevolezza di tutto ciò che vi gira intorno è frutto di malcostume ed ignoranza.

E' questo il reale ed unico problema del paese, non i politici. L'ignoranza.

davide todini 31.08.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Alfio E.
Questi sono i fatti su cui tutti noi del Movimento dovremmo riflettere e su cui poter crescere...quell'anziano di cui hai narrato cosa e'se non la rappresentazione che la coscienza civile di parte del nostro Paese e'sprofondata indietro di 2 secoli,in quello che magistralmente
raccontava Charles Dickens in Oliver Twist e nella Londra di inizio '800 ?

franco graziani-torino.

franco graziani 31.08.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

FOSSE STATO EXTRA COMUNITARIO, NON LO AVREBBERO TOCCATO, ANZI SE CI AVESSERO PROVATO QUESTI AVREBBE PICCHIATO E INSULTATO GLI AGENTI SENZA ALCUNA CONSEGUENZA, STOP AL RAZZISMO CONTRO GLI ITALIANI

poetaguerriero 31.08.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Accidenti ! da piccolo ho venduto qualche vecchio Topolino sul marciapiede fronte casa. Speriamo nella grazia urbi et orbi di N.N. (Napolitano il Nominatore) anche bi-Presidente.

LuigiVis 31.08.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo paese di merda se la prendono con pensionato che lo giusto per passare il tempo e stare in compagnia e non vanno a vedere cose molto più serie vergogna vergogna vergogna mi vergogno di essere italiano

Ale.t 31.08.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Interessante sarebbe sollevare da qualsiasi patrimoniale a vita chi lo installa... con garanzia di possibilità di sostituzione ventennale degli inverters a prezzo sovvenzionato al 50% dallo Stato

Ermanno Faccio 31.08.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

La legge è legge e va rispettata! tranne per berlusconi , il quale essendo legittimato dai voti del PD-L può , anzi deve , pisciarci sopra.

Biagio I. Commentatore certificato 31.08.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

A QUELLI CHE OGNI GIORNO,ABUSIVI,VENDONO VIDEO,CASSETTE E ETC..NIENTE,PERCHE' CI GUADAGNA QUALCHE FIGLIO ONESTO?? MA ANDATE UN PO' AFFANCULO,NON AVETE UN CAZZO DA FA'!!!

mario c., ladispoli Commentatore certificato 31.08.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Se, se. E se poi questo EVASORE, i CAPITALI ricavati, li avesse portati alle Cayman, col cavolo che ci si raddrizzava dalla crisi.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 31.08.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

eh cavolo!!! non è mica Berlusconi!!! non ha mica bisogno di agibilità politica!!!!!!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.08.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori