Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Un giorno particolare

  • 1739


beppe_douglax.jpg

Io sono stanco. E' stata una giornata particolare quella di ieri con l'abolizione della parola IMU e la sua resurrezione in Service Tax che cadrà in gran parte sugli inquilini, fascia ovviamente più debole dei proprietari, una giornata in cui la coppia Violante&Napolitano ha forse trovato il cavillo mancante per salvare un pregiudicato con il rinvio della legge Severino alla Corte Costituzionale. Una legge che impedisce a chi ha condanne superiori a due anni di sedere in Parlamento. Violante, lo smemorato del processo di Palermo, è alleato di Berlusconi da più di un ventennio, a che titolo nessuno lo sa. Una giornata particolare con il pdl e il pdmenoelle che esultano per l'accensione dell'inceneritore di Parma contro cui il M5S si è battuto usando ogni forma legale. Esultano per le neoplasie future degli abitanti di Parma, per il cibo avvelenato della Food Valley. Chi mangerà in futuro parmigiano e prosciutti imbottiti di diossina? L'inceneritore è inutile e brucerà rifiuti provenienti da ogni dove, ma loro sono contenti. Loro. Io sono stanco di essere gandhiano, di osservare leggi fatte per favorire i delinquenti. Con uno sforzo enorme, un miracolo, siamo riusciti a diventare il primo MoVimento del Paese. Dietro il M5S ci sono quasi nove milioni di voti, ma questi, che hanno occupato ogni posto di potere, se ne sbattono i coglioni. Nove milioni di italiani sono rappresentati solo dalla presidenza di Vigilanza RAI con Roberto Fico, ma anche in questo caso è l'ennesima presa per il culo. Fico non può neppure sapere chi sono i cinque fornitori della RAI che si spartiscono un miliardo di euro. Nulla. Non dobbiamo contare nulla. Sapere nulla. Fare nulla. Abbiamo cercato di cambiare la legge elettorale con Parlamento Pulito, 350.000 firme buttate nel cesso perché decadute dopo due legislature in cui nessun presidente di Camera, Senato, di qualunque cazzo di istituzione ha mosso un dito. Abbiamo votato per la decadenza del Porcellum, unico gruppo parlamentare e ci hanno votato contro. Abbiamo chiesto di inserire delle modifiche, tra cui la preferenza, e ci hanno ignorato. Prendo atto che noi non esistiamo, che nove milioni di italiani sono dei fantasmi, che ogni legge partorita da loro, in particolare quella elettorale, è contro di noi e per la loro sopravvivenza. Prendo atto che non ci sono altre possibilità che mandarli tutti a casa il più presto possibile. Sono stanco di farmi prendere per il culo da questi incapaci, spocchiosi, intellettualmente depravati che hanno distrutto l'Italia. Sono stanco, ma di quella stanchezza che matura un'incazzatura formidabile.

Potrebbero interessarti questi post:

Craxi al netto delle tangenti
Un nuovo '92 è alle porte
I gattopardi

30 Ago 2013, 12:45 | Scrivi | Commenti (1739) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1739


Tags: berlusconi, napolitano, parlamento pulito, sono stanco, vigilanza rai, violante

Commenti

 

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 07.01.14 20:54| 
 |
Rispondi al commento

questi fanno del terrorismo sulle parole e terrorismo lo hanno fatto sull'IMU dicendoci che in europa tutti la pagano Sarà anche vero ma è anche vero che le paghe in europa sono assai superiori I soldi vanno trovati nel riequilibrio delle paghe e delle pensioni Vanno trovati discutendo non solo dei 4 miliardi dell'IMU ma degli altri 2000 che lo stato spende e spande Con L'IMU hanno rubato i soldi dal salvadanaio del figlio più piccolo mentre loro continuano a spendere e spandere....

gilberto gamberini, cassacco Commentatore certificato 10.09.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento

tanto è inutile che ci si incazza e ci si stanca ... in Italia siamo solo capaci di lamentarci e basta...
finchè non cambiamo sta mentalità mafiosa che abbiamo tutti chi tanto chi poco ci troveremo sempre nella merda fino al collo.....e i politici che ci governano li hanno votati in ben 17 milioni di italiani non solo 9 milioni come quelli che hanno votato il m5stelle....

beppe nobile 10.09.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ciao e buona giornata.
Ti invio un link che rafforza appieno i nostri ideali:
www.youtube.com/watch?v=dYcvFw7kPA8

Un abbraccio
roby

roberto bonezzi 06.09.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Ah Pasqualino Troianiello!!!!!!!!!!
Ma vattelo a far dare in c..o va! Oooops, pardon, forse lo hai già fatto!
Parli di buona politica, te che stai dalla parte di chi ha appoggiato i più nefasti atteggiamenti distruttivi nei confronti di questo paese. Come
c..o fate e con quale arroganza aprite bocca sapendo di essere marci. Ok,si sa che Grillo non vi sta simpatico (e questo non mi/ci meraviglia
conoscendovi), ma avete ancora il coraggio di dire che chi porta avanti un'idea di un "Paese Pulito" sia il male assoluto. Guardati allo specchio e se non hai il coraggio di sputarti in faccia dimmelo che ci vengo io personalmente a farlo, almeno ti eviterò l'umiliazione al cospetto della tua anima, sempre che tu ne abbia una.

Enzo . Commentatore certificato 05.09.13 21:26| 
 |
Rispondi al commento

In italiano non si dice 'stanco' ma 'stufo', per indicar questo stato d'animo.

GianMarco Tavazzani, Ronco Briantino Commentatore certificato 05.09.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

oggi 05/09/2013 ho visto in tv la pubblicità di inviare commenti dei cittadini al governo in un nuovo sito "www.partecipa.gov.it" per migliorare le leggi italiane, è la curiosità mi ha spinto a vedere un po il sito, è ho scoperto che in prima pagina parlavano solo di questionari, il che mi ha fatto pensare: che partecipo a fare al questionario se non posso esprimere quello che penso?
In questo momento mi ricorda questo proverbio che dice:
Non ci vuole la zingara per indovinare.
Con questo ho detto tutto, cioè le condizioni dell'Italia quelle sono e non possiamo nasconderle le cose da fare si sanno quale sono, ma perchè insistono a non farle? Si domandono perchè molte imprese chiudono? Si domandono perchè altre aziende invece si trasferiscono all'estero? Senza offesa per nessuno, ma a chi vogliono prendere per il C... . Più che altro le cose da fare ci sono, fatele e basta senza trovare più altri mezzi elaborati per non far capire cosa succede. Volevo prolungare il discorso ma questo già parla chiaro quindi non c'è bisogno di dire altro.
Domenico

Domenico Napo 05.09.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

buona ripresa del lavoro..ce n'è bisogno..basta!!!!!

Nadia R. 05.09.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io sono stanco.

antonio b., campegine Commentatore certificato 04.09.13 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Mia madre, 85 anni, ha votato M5S. Lo fa per noi, è arrabbiata, stanca, disgustata da 60 anni di ladrocini legalizzati e mala politica. Spera di vivere ancora per votare di nuovo M5S, prima di morire li vorrebbe vedere tutti fuori da lì... dai, accontentiamola!

valeria casini 04.09.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione Beppe, qui ho si fa una Nuova Italia o si muore di povertà, di mancanza di lavoro, di sfiducia nel futuro.

Serve una VERA RIVOLUZIONE, Ghandi in Italia non funzionerà mai con tutti i mafiosi al potere.

robert 55 Commentatore certificato 03.09.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, credo un pò tutti siamo stanchi di stare dall'altra parte della barricata, stare attenti a quello che facciamo, a come spendiamo il nostro stipendio, vedendo poi invece dall'altra parte della barricata, loro, gli innominabili che sperperano i nostri soldi che fanno come gli pare che sono condannati, ma solo sulla carta, perchè poi sono liberi di fare e continuare a fare quello che gli pare..vorrei fare proprio qualcosa di concreto per eliminare questa differenza, ma purtroppo credo che siamo arrivati ad un punto di non ritorno, con le buone maniere non si ottiene nulla!!!Grazie comunque del uo vostro impegno, ma sono sicura che non riuscirete a cambiare nulla, purtroppo non lo permettono...

SILVIA SCIROCCHI, silvia_scirocchi81@virgilio.it Commentatore certificato 03.09.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

ACCUSATIO REPETITA, EXCUSATIO MANIFESTA

"Chi mangerà in futuro parmigiano e prosciutti imbottiti di diossina?" su questa frase si sono scatenati e manifestano l'assurda mentalità italiana. Titoli come "De Girolamo: 'È incosciente'" e mille altri contro.
Ma se hai detto una stronzata che timori ci sono? Replichi serenamente, documenti e basta.
Invece questa "reazione" nasconde l'incertezza il dubbio che li divora. Servi che devono rispondere insicuri... Il messaggio ipocrita e diffusissimo nella mentalità italiana traspare: non dire, nascondere, far finta di nulla e se uno è sincero e logora i tuoi dubbi attaccarlo.

Complimenti branco di insicuri, incerti e si incoscienti, si diceva "excusatio non petita, accusatio manifesta", direi ora "accusatio repetita, excusatio manifesta"

Vittorio Pellegrineschi (v.pellegrineschi), v.pellegrineschi@lacab.it Commentatore certificato 03.09.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
la voglia di combattere e la capacità che hai di
trasmettere questa carica a chi ti segue e crede
in te è straordinaria!
Apprezziamo e ti ringraziamo per tutto quello che stai continuando a fare per gli onesti italiani e
i pochi concreti risultati ottenuti finora dalle
vili IENE sono dovuti solo al mordere continuo tuo
e dei bravissimi ONOREVOLI DEL m5*****!!!
Spero per il bene dell'italia che questo governo
dell'inciucio e del tradimento PD+L-L, voluto e
blindato da re Giorgio 1° solo per gli interessi
delle caste privilegiate e lobbies massoniche e
mafiose, SI SCIOLGA AL PIU' PRESTO per ridare il
diritto e la sovranità ai CITTADINI di decidere il
loro destino e NON SUBIRE IMPUNEMENTE la sicura
DISTRUZIONE TOTALE del belpaese a cui ci stanno
portando vigliaccamente le BESTIE E MUMMIE PD+L-L
e soci AL POTERE contro il volere democratico del
voto politico!!
QUELLO CHE TI CHIEDIAMO, poiché è ciò che tanti dei tuoi sostenitori invocano, è di POTER FARE
SEGUIRE tutte le cose belle del M5* alla massa
degli onesti italiani,incazzati e vessati e SENZA
ALCUNA POSSIBILITA' CONCRETA DI CONOSCERE TUTTA LA
VERITA' SUL TUO BLOG!!
TU E CASALEGGIO PRENDETE QUESTA DECISIONE ADESSO,
anche col nostro contributo finanziario se volete,
O TUTTI I TUOI SACRIFICI E BATTAGLIE SARANNO STATE
INUTILI con gravi conseguenze per L'ITALIA E PER
TUTTI I DISGRAZIATI ALLA DISPERAZIONE E ROVINA!!
Trovate VOI il sistema più ADATTO MA PERDIO FATELO
SUBITO e FORSE SI RIUSCIRA' A SALVARE IL SALVABILE
ancora esistente!!
Tanti delusi e traditi, oramai EX-pd+l-l, sempre
più sfiduciati dalla corrotta,privilegiata e vile
BANDA BASSOTTI, avranno le certezze della ONESTA'
e POSITIVITA' che il M5***** rappresenta oggi nel
disastrato panorama socio-politico italiano e con
il loro appoggio si potrà tranquillamente avere
la reale possibilità di GOVERNARE SENZA INCIUCI,
RIMANDARE NELLE TANE IL BRANCO DI BESTIE IMMONDE E
POTER SALVARE E FAR RINASCERE LA NOSTRA ITALIA!!
Forza BEPPE e M5*****!!!!!!!!!!!!!

peppino russo 03.09.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Basta con sta lagna del: "dovevi allearti col PD, hai perso un'occasione"!!!!! Lo stesso PD non ha avuto problemi ad allearsi col pdl (quindi lo avrebbe fatto comunque sotto minaccia di togliergli la fiducia) e che gli stessi del pd hanno votato contro l'abrogazione del porcellum, contro la possibilità di portare in parlamento le leggi di iniziativa popolare, contro la proposta di legge "parlamento pulito" e a favore della modifica della norma "salva costituzione". Aprite gli occhi per favore!

Daniele B., varazze Commentatore certificato 03.09.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggo sempre con interesse questi post e seguo il movimento, però bisognerebbe iniziare anche a conludere qualcosa...cioè, risultati se ne sono visti pochi e di battaglie in parlamento forse ancora meno...forse mi sbaglio e nel caso accetto correzioni, ma le lotte alla casta sono rimaste solo dentro a questo blog

MArco B. 02.09.13 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe sono con te al 100% ma devi andare ad urlare la tua rabbia anche in televisione perché ancora troppe persone sono succubi di quello strumento e non usano internet. Devi cantarle in diretta eurovisione!!!

Stefano Scagliotti 02.09.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento

concretizziamo. forza. concretizziamo. ad esempio convocando riunioni sulla rete monotematiche per discutere e conoscere i problemi. raggiungere uniformità. decidere cosa fare.

vincenzo a., roma Commentatore certificato 02.09.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo Tu ed il M5S siete gli unici antiparassitari per questa classe politica di parassiti. Insisti, non ti arrendere siamo conte senza se e senza ma.

Francesco Venditti, Roma Commentatore certificato 02.09.13 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Questi politici,tutti, sono dei parassiti e l'unico antiparassitario sei Tu ed il movimento 5S. Io e tutta la mia numerosa famiglia siamo con te senza se e senza ma.

Francesco Venditti 02.09.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Che dire... Non condividere quello che scrivi è come mettere in discussione l'esistenza di Berlusconi... Impossibile! (purtroppo!). Vorrei solo darti un po' ancora di coraggio oltre quello che già hai immenso e dirti di non mollare... io e i miei famigliari ci crediamo! Si dice che la pazienza ha un limite; fino a quando resisteremo in questa battaglia democratica? Ciao Beppe, resisti e grazie di tutto! Un abbraccio.

Antonio Moneta 02.09.13 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

non ho mai commentato tuoi post precedenti e non intendo commentarne altri in futuro.
Volevo solo dirti che è vergognoso il fatto che tu faccia propaganda attribuendo ad uno specifico evento eventuali future neoplasie SENZA ALCUNA EVIDENZA MEDICA o SCIENTIFICA.
Mi auguro che il consorzio Parmigiano Reggiano nonché i principali produttori di insaccati dell'Emilia Romagna prendano tutte le debite misure per tutelare i loro interessi nonché gli interessi di tutte le persone che vivono dell'indotto generato da questi prodotti.

Simone Curti 02.09.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sentito ieri alla radio che hanno trovato la copertura per la mancata IMU: semplice, un bel condono alle società che gestiscono le slot macchine e che hanno accumulato debiti verso il fisco per svariati milioni di euro - il CONDONO FISCALE DEL 75 per cento dei loro debiti tributari-
Siamo quindi veramente governati da degli idioti totali che invece che incalzare le società inadempienti con pignoramenti ecc fanno loro un bel regalo !!!!
Ma prima di fare una scelta così demenziale togliamo loro la gestione delle maledette mangiasoldi colpevoli oltretutto della rovina di molti e gestiamo noi ,Stato, il video poker.
Quindi oggi per trovare i quattro milioni
/miliardi del mancato IMU si rinuncia a diverse centinaia di miliardi/milioni di tasse.
Veramente molto intelligenti e noi tutti zittì alla finestra a vedere

Silvia fabbrini 02.09.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che discorso è? I conti e gli affari della RAI sono secretati ? Neppure i parlamentari possono esserne messi a conoscenza? Sono secretati e coperti da una tela di ragno impermeabile agli organi di controllo dello Stato?
Perché è cosi potente la funzione presieduta dalla TARANTOLA?.
MI è MOLTO DIFFICILE CREDERCI.

antonio noziglia, genova Commentatore certificato 02.09.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, condivido tutto.
Usa il tempo che ci separa dalle inevitabili, "loro malgrado", elezioni per costruire una solida compagine di governo. Non più di 15 ministri compreso il pres. del consiglio e 30 sottosegretari; Nomi validi di gente che magari rientra dall'estero e conosce come si vive nei paesi realmente avanzati, non solo, persone capaci di esprimere una "visione" (Ambiente, Istruzione/Ricerca/Innovazione, Uso "divergente" delle risorse); capaci di "ascolto" dei cittadini; capaci di allontanarsi, "divergere appunto", dalla visione dei soliti petrolieri che da 70 anni ci propinano gli stessi modelli di sviluppo, come se nulla fosse cambiato; capaci di interpretare il loro ruolo finalizzandolo alla "FELICITA'" dei cittadini. Gli Uomini hanno bisogno di essere felici non di lavorare il Lavoro è una necessità non il fine di tutto. Presenta agli italiani queste 45 persone e chiedi il voto. Il mio già lo hai ma credo che tutti gli italiani di buona volontà te lo daranno e potremo così ricominciare a sognare nell'impegno quotidiano di ciascuno di noi per una nostra rinascita.In bocca al lupo a Te, in bocca al Lupo a Noi!

Antonio Mansi Montenegro 02.09.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe continua a parlare e cercare di far aprire gli occhi alla gente .Continua a mostrare il marcio che c'è in parlamento .

sander 01.09.13 23:15| 
 |
Rispondi al commento

"Sono stanco, ma di quella stanchezza che matura un'incazzatura formidabile."

Sono come te Beppe. E l'incazzatura è aumentata come hanno in mente di "coprire" il mancato introito dell'IMU. Questi sono dei maledetti, dobbiamo continuare a combatterli, in parlamento come stanno facendo i nostri grandi rappresentanti ma anche fuori. Usciamo ancora di più allo scoperto, io voglio il mio Paese. Lo rivoglio indietro.

Forza M5S

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 01.09.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe,
non mollare, siamo con te , dobbiamo credere ,
e abbiamo un sogno , cambiare il modo di fare politica , espellere tutto il marciume e la corruzione che è in seno alla politica.
Siamo in tanti , anzi tantissimi gente onesta , ma c'è anche tanta gente che è stufa e stanca , di tutta questa situazione , abbiamo bisogno dell'italiano per cambiare tutto questo sistema di caste.
Sono convinto che verrà un giorno , che avremo la forza per sbatterLi fuori.
Lo spero tanto per i miei figli , che possano troverà la loro felicità e realizzarsi nella loro Italia.

Giuseppe Modica 01.09.13 17:53| 
 |
Rispondi al commento

scusate l'ignoranza ma non riesco ancora a capire cosa ci sia di equo se si riescono a trovare 4 mld per coprire l'imu sulla prima casa,che piaccia o non piaccia ma è una tassa che esiste quasi in tutte le altre nazioni del mondo e che colpisce anche chi dichiara falsamente redditi uguale a zero(in italia sono davvero tanti) e poi non si sa' se ci sono 2 mld per evitare l'aumento dell'iva che peserebbe anche sui poveracci(e su chi le tasse le ha sempre pagate),non si trovano per migliorare servizi essenziali come scuola,ospedali,ecc.siete tutti lerci e scandalosi.

nicola b., bari Commentatore certificato 01.09.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.... finchè questi incompetentio raccomandati maiali di politici non sanno cosa costa un kilo di pasta o una acatoletta di tonno, non andremo da nessuna parte a questi non gliene fotte meno di un cazzo degli italiani. Noi serviamo solo per essere spremuti tassati anche se disoccupati terremotati o alluvionati, quello che conta è solo il loro stipendio, hanno fatto altri 4 senatori a vita che siano di destra o sinistra poco conta. Conta che ci costeranno 300.000€ l'anno cadauno
E' giunta l'ora di andare in piazza ma non in 100.000 ma in 20 milioni cone hanno fatto in egitto o in turchia SVEGLIATEVI ITALIANI !!!! O CI RUBERANNO ANCHE L'ARIA CHE RESPIRIAMO, gia' ce l'hanno inquinata, cosa aspettiamo!! Non paghiamo piu' le tasse , il canone rai e qui farabutti di equoitalia RIVOLUZIONE !!! perchè: El pueblo unido jamas sarà vencido!!

radames lion 01.09.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problema non sono solo quelli al governo. Il problemaè anche la profonda ignoranza degli italiani. Il loro individualismo sfrenato, la loro paura di perdere il posticino al ministero, il loro conformismo cretino per cui mangiano cipolle ma sfopggiano macchine e cellulari costosi. Il problema è la mancanza di cultura e di coscienza. La rivoluzione va iniziata in piazza e proseguita in ogni istante della nostra vita : scegliere liberamente come vivere, chi frequentare, dire quello che pensiamo davvero sempre, spegnere tv e radio, leggere libri anche i fumetti basta che leggiamo, fare la raccolta differenziata, diventare un modello virtuoso per gli altri, smettere di consumare in modo compulsivo, riscoprire le cose semplici, aiutare chi è in difficoltà, avere il coraggio di essere miseramente noi stessi e non voler apparire.
Rivoluzione di piazza e rivoluzione di vita, insieme, sennò non si arriva da nessuna parte

alessandra cuccagna 01.09.13 13:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe, ieri parlavo con un amico di quanto fosse articolare oggi dialogare di politica.Un paese assopito, generazioni bruciate driblano il confronto su idee, esigenze, bisogni, voler fare. Si evita il dialogo spesso per l'idea arcaica, ma inculcata in passato, che il voto è segreto o perché abituati ed educati ad essere uno contro l'altro quasi parlare del nostro passato,presente futuro sia una partita di calcio. Li vedi in TV o leggi pezzi di carta velina(non possono definirsi giornali) uno contro l'altro con la bava alla bocca a recitare un copione che termina con un banchetto e mille risate alla faccia nostra. La gente? al bar il lunedì a dire quello che uno o l'altro allenatore avrebbe dovuto fare dicendo saltellando a chi ci è affianco che non capisce un demerito. Uno contro l'altro a loro conviene...Quotidianamente provano a mettere uno contro l'altro anche gli eletti M5S o gli eterni indecisi al voto contro M5S.
Bisogna resistere, siamo in trincea e se così non fosse bisognerebbe crearla una trincea perché ahimè sono talmente radicati come il peggiore dei tumori che non andranno mai via dalle loro poltrone. Una vergogna senza fine gli italiani senza dignità

Francesco Zumpano 01.09.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento

siamo un popolo di imbecilli e ci meritiamo quello che ci stanno facendo
bisognerebbe smettere tutti insieme di pagare tasse, multe ecc.ecc.

ci prendono in giro.....nonostante ciò continuo a sentire persone che se la prendono con Grillo.....
è proprio vero che ogni popolo ha il governo che si merita :-((

andrea v., civitanova marche Commentatore certificato 01.09.13 11:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Qualsiasi rappresentate eletto nel M5S il quale tradisce gli ideali per passare ad altra bandiera, od aveva gia' progettato il tutto, va trattato con i modi opportuni.......sputargli in faccia quando incontrato, calci in culo consentiti. Le loro famiglie devono vergognarsi di loro o fare in maniera di arrivare a cio'.
Ad oggi chi continua a votare pd+-l e loro associati merita non 1000 euro ma 1000 lire al mese. L' Italia continua a fare schifo perche una massa di piccoli italiani resta mentecatta o legata a piccole promesse di lavoretti e pensioncine. Solo due fattori getteranno le basi per il cambimento: crollo totale o rivoluzione.

Julio De Liso Commentatore certificato 01.09.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

...cazzo ma arriverà mai il giorno in cui 9 milioni di persone decideranno di non recarsi più a lavoro...smetteranno di punto in bianco di pagare le tasse...smetteranno di guardare la tivù e di uscire a comprare stronzate utili a mantenerli mansueti e perennemente ottusi...smetteranno di recarsi alle urne a farsi prendere per il culo...finiranno di sentirsi rappresentati da questi cialtroni ignoranti e presuntuosi che giocano al piccolo politico ecc e cominceranno a vivere in una maniera finalmente dignitosa e totalmente differente aiutandosi l'un l'altro, vivendo di poco e inaugurando un nuovo modo di esistere pienamente su questo pianeta?!?
Stacchiamoci da questa società incredibilmente stupida e ricominciamo altrove. Insieme.
Riponiamo le basi per un nuovo vivere che rispetti per davvero e non a parole l' ambiente, gli altri esseri viventi, la nostra salute fisica e psichica e che ridia spazio alla bellezza e magia di essere al mondo!
Cominciamo a scrostare la nostra vita da migliaia di sovrastrutture inutili e dannose...fuorvianti che ci hanno appiccicato addosso e torniamo all'essenza delle cose perché lì c'è la verità e la meraviglia del vivere e del condividere.

PROVIAMOCI.
SENZA PAURA.
PERCHÉ SIAMO NEL GIUSTO.

James G. 01.09.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Per chi si tiene aggrappato alle sedie del potere, ormai lontano da qualunque volontà popolare, resta solo una strategia: far stancare l'avversario, farlo cadere in contraddizione, mettere alla luce gli errori e nascondere i suoi meriti.
Dalle elezioni del 25% in poi, abbiamo assistito a questo, con l'aggiunta dell'intervento diretto del Presidente della Repubblica che ormai ha il compito di dettare le priorità, portare nuovi senatori a supporto (rigorosamente non eletti) e di fatto far perdere la speranza di cambiamento. Di grande cambiamento.
Ma noi sappiamo sotto sotto quale affascinante fase risorgimentale stiamo vivendo: giustizia, ecologia, innovazione, moralità e senso civico. Val la pena continuare a resistere. ORA E SEMPRE RESISTENZA (noi lo possiamo dire). Evviva.

Paolo Capezzali 01.09.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento


Sig. Beppe,purtroppo c'e' molto da fare e da lavorare.Tenga presente che si lavora su una lastra di ghiaccio ma prima o poi dovra' arrivare la primavera politica e questo grande ed insozzoso ghiacciao dovra' prima o poi trasformarsi in acqua dove qualcuno e piu' di uno raggiungera' il fondo senza potersi aggrappare ad un salvagente Popolare. Non si arrenda e continuiamo ad andare avanti.....la meta' non credo che sara' distante dalle nostre mete DEMOCRATICHE....

alberino mazzuca 01.09.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

E' ora di fare la rivoluzione, caro beppe, cari tutti. Perchè questi ci stanno prendendo per i fondelli e continueranno a farlo fino a chè non li manderemo via a calci.

CAPITO O NO?

alessio dandria 01.09.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

ma qusti dirigenti PD, sempre alle feste PD....ma che cazzo avranno da festeggiare....ah si è vero la grazia del cavaliere...

davide mura 01.09.13 09:38| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Condivido alla grande

Emanuele Campa 01.09.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

L'errore è stato non andare a "vedere" il bluff di Bersani. Avresti scoperto le sue carte false ed avremmo spopolato alle amministrative. Mi fa piacere che cominci a capire la cazzata che hai fatto. Dovesse capitare un'altra occasione, non lasciamocela sfuggire. La gente pensa che M5s non abbia "saputo" usare il suo voto, non che non l'abbia "potuto" usare. Se vuoi scardinare il potere devi entrare e capire i suoi meccanismi.

caputo mauro, palermo Commentatore certificato 01.09.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi racconto una bella fiaba." C' era una volta un grande Regno chiamato del gamberos poiché il suo territorio aveva la forma di uno stivale texano con un bel tacco e soprattutto una bella punta, dove regnava indisturbato un monarca di nome Re Giorgio Napolitano che fu primo ed anche lui ultimo reggente; faceva e disfava governi come quello del principe Montis e quello del cosidetto Capitan Findus. Concesse se lo sapete, il placet al principe Silvius Berlusconis da Arcore, nominato anche principe del Lombardo Veneto e delle Due Sicilie come titolo onorifico, la facoltà di ricorrere alla Consulta per una pesante condanna di un tribunale del Regno del Gamberos alias del Magna Magna contro la legge Severinus per non decadere come senatore e nominò nientepopodimeno senatori a vita addirittura i 4 dell' Ave Maria, ci avreste mai creduto ma fu effettivamente così. C' era anche un principe di nome Bostik da Mediolanum al Nord, un altro principe al Centro Nord di nome Bersanis da Monte dei Paschi di Siena ed il principe De Magistero di Banco Napoli al Sud che trasformarono il Gamberos in un Regno federato fra Nord, Centro e Sud e vi domanderete perché ma come, non lo sapete il motivo, pe se magnà Torta Italia in un festino al Reggia Palace Hotel vicino Caserta al cospetto di Re Giorgio e della sua corte, ma non ebbero il tempo perché co co co, cig, esoda, banchi nuovi e vecchi da Napoli irruppero nel salone delle feste ed il gamberos si mosse dando un bel calcio nel cul come dicono i milanesi a Re Giorgio ed i suoi cortigiani per lanciarli dalla finestra del palazzo e sapete cosa successe, ve lo dico subito, Re Giorgio, con i suoi fedelissimi per la botta ricevuta si ammalarono di emorroidi in esilio, non riuscendo quello che volevano fare loro con una tassa applicata a quel servizio agli italiani.Dopo questa bella rivoluzione dei sudditi del Gamberos, tutti vissero felici e contenti. Un abbraccio ed un saluto da Carlo Alaia da Napoli cell 3664587483

Carlo Alaia 01.09.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Radio 5stelle, una radio nazionale, che entra in tutte le case, ci racconta le lotte dei militanti su tutto il territorio, ci racconta quello che avviene in parlamento. Opinioni, iniziative e mobilitazione . Radio 5stelle. Forza !!!

Paolo Cicala 01.09.13 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
sono incazzato pure io, ma cosa possiamo fare di più di quello che abbiamo fatto, se ci sono queste due tigri sotto forma di politici e persone perbene sempre con le zanne di fuori, pronte a divorare tutto quello che c'è di buono? Cosa possiamo fare ancora per poter aprire gli occhi a quegli italiani che li appoggiano? Io non credo più che i loro sostenitori se ne possano fregare così di quelli che stanno male, credo che ci sia ben altro dietro; non rimane che pensare che siano tutti comprati attraverso soldi, lavoro, case e favori di ogni genere; solo così mi sembra possibile che questi ancora reggano l'impero, un impero che stanno difendendo in tutte le maniere e con tutti gli strumenti che hanno a disposizione, detto in una parola: massoneria. Beppe a me piaci quando sei incazzato, rifletti e cerca di anticipare le loro mosse, come hai sempre fatto.

Nunzio Di Guardo, Firenze Commentatore certificato 01.09.13 08:22| 
 |
Rispondi al commento

IL MOVIMENTO è entrato in parlamento non al governo, siamo entrati in una stanza vuota dove non possiamo fare nulla, solo la presenza, fino à chè non entriamo al governo ( nella stanza dei bottoni ) e tutto inutile questo e spiacevole ma è chiaro.
fino à che non ci si trasforma in cavallo di troia non cambierà nulla non ci permetteranno di cambiare nulla è se aspettiamo di avere i voti necessari per essere da soli al governo ci vorranno ventanni...pensateci...( A TROIA SONO STATI RAPIDI A CAPIRE COME FARE ).

gasparotto marino

marino g., vicenza Commentatore certificato 01.09.13 06:36| 
 |
Rispondi al commento

il movimento è entrato in parlamento non al governo, siamo entrati in una stanza vuota dove non possiamo fare nulla, solo la presenza, fino à chè non entriamo al govrno ( nella stanza dei bottoni ) e tutto inutile questo e spiacevole ma è chiaro.
fino à che non ci si trasforma in cavallo di troia non cambierà nulla non ci permetteranno di cambiare nulla è se aspettiamo di avere i voti necessari per essere da soli al governo ci vorranno ventanni...pensateci...( A TROIA SONO STATI RAPIDI A CAPIRE COME FARE ).

gasparotto marino

marino g., vicenza Commentatore certificato 01.09.13 06:34| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Grillo,capisco lo sfogo,sono una delle 350.000 firme e quindi incazzato anch'io...sono altre sì convinto che tanti degli "eletti" dovrebbero andare a casa, vuoi perché ineleggibili (conflitto interessi)o processati...Non condivido il "tutti a casa" quando il movimento avrà il 51 % dei voti "dovrà" governare e far decadere quindi chi in parlamento non ci deve stare...ma con tutti i rappresentanti di chi non lo avrà votato dovrà convivere e legiferare.

demetrio c., roma Commentatore certificato 01.09.13 06:03| 
 |
Rispondi al commento

Capisco la tua delusione e amarezza ma non desistere, forse si autoeliminano ed alle prossime elezioni vinceremo, se sarà cosi finalmente potrò vedere un'Italia migliore governata da gente migliore, Napolitano teme la caduta del governo per il pericolo di instabilità, ma fino ad oggi cosa ha fatto il governo per la stabilità??? Nulla, ha fatto ancora una volta azioni contro la parte più debole del paese perciò lo ha ancora di più destabilizzato. le uniche azioni utili per il paese sono i punti del programma M5S

Corrado Toscano 01.09.13 03:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sappi che ti sono vicina in questo momento di tristezza. Il tuo sconforto e’ anche il mio. Sono pero’ convinta che siamo nel giusto e quindi non bisogna desistere. L’onesta’, la giustizia, la verita’ e il bene comune sono principi universalmente riconosciuti come giusti. Ti voglio dedicare questa frase, proprio di Ghandi :
“Quando dispero, io ricordo che nel corso di tutta la storia la via dell'amore e della verità ha sempre trionfato. Ci sono stati tiranni e macellai, e per un po' possono sembrare invincibili, ma la conclusione è che cadono sempre. Riflettici. Sempre.”
Forza! Sono, siamo con te, annagrazia

anna sebasta 01.09.13 01:23| 
 |
Rispondi al commento

Prendiamoci la Bastigliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!

GIUSEPPE SPEDICATO, Lecce Commentatore certificato 01.09.13 01:17| 
 |
Rispondi al commento

AIUTO! per favore datemi una mano a capire cosa sta succedendo al mio FACEBOOK. non riesco più a leggere i messaggi che mi arrivano, mettere mi piace, commentare, caricare cose ecc ecc.. cosa sta succedendo? mi stanno dirottando perchè scrivo cose scomode e sono molto attivo nei commenti? potrebbe essere possibile? per favore ditemi se capita anche a voi perchè sono veramente arrabbiato per questa cosa, non mi piace affatto

francesco b. Commentatore certificato 01.09.13 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Cazzo,questo è parlare,il blog va bene aiuta a condividere le idee,a sfogarsi unb po'...ma adesso basta!!!
Ma possibile che nessuno abbia le palle di reagire senza che glielo debba dire Beppe???
Nessuno si è mai chiesto se lo facesse davvero lui di persona cosa accadrebbe?
Ma cosa sperate che un giorno di questi dica all'arrembaggio miei prodi!!!!
Mi sa che quà la maggior parte sono nerds con calli da tastiera,che aspettano che la mamma vada dal preside a lamentarsi.
Un po' di palle,dai...all'inizio magari piccole ma si inizia così,dai...dai...dai senza paura

Ludwig G., Milano Commentatore certificato 01.09.13 00:11| 
 |
Rispondi al commento

è l' unico errore serio di Beppe Grillo da quando lo conosco.
La verità à che NON SIAMO ABBASTANZA GANDIANI perché essere Gandiani vuol dire essere rivoluzionari anche se nonviolenti. Nonviolenti non vuol dire pacifisti, vuol dire che non si usano mezzi violenti NON VUOL DIRE CHE NON SI È IN GUERRA.
Quindi l' unico significato non erroneo della frase "mi sono stufato di essere gandiano" può essere solo: "mi voglio arrendere" e smettere di fare la guerra (alla violenza) usando la nonviolenza ma questa non credo fosse l' intenzione di Grillo ...
8 minuti fa

Luigi Bianca, Terni Commentatore certificato 31.08.13 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché tutto ciò non viene reso pubblico e comprensibile anche per la gente comune che forse non capisce! La sensibilizzazione deve essere capillare, porta a porta, altrimenti cosa ci resta? Forza Beppe, noi siamo con te, dobbiamo essere uniti e convinti di farcela, altrimenti non ci resta che la rivoluzione!!!!!!

Carmen grassi 31.08.13 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Ti ringrazio solo di esistere.....
è grazie a te che oggi ho qualcuno che mi rappresenta....
FORZA BEPPE!!!!

Pasquale Iovinelli 31.08.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io ho votato il movimento, è vero che per ora non valiamo niente, siamo presi in giro e sbeffeggiati...ma, a maggior ragione, non bisogna mollare.....se prima o poi si voterà di nuovo, vi rivoterò e sono sicura che tanti in più voteranno m5s....non si può tollerare più lo schifo pd+pdl....coraggio.....intanto siete dentro, prima o poi ce la si farà....l'importante è non mollare

Laura . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Mandiamoli tutti a casa. Chi non si è accorto ancora cosa sta facendo la politica adesso è un vero invalido. I cittadini non si sono ancora accorti che hanno guardato da tanti anni le scenette di un teatrino, dove erano tutti d'accordo per fregarsi denaro pubblico. Adesso però è ora che la gente si svegli, basta dormire altrimenti questi vi cavano anche le mutande. Se siete pigri non vi chiedo di andare in piazza, ma almeno votate con intelligenza.

Giuseppe ambrosini 31.08.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO STANCHI, porco d...emonio!!!

stefano g. Commentatore certificato 31.08.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, ci hai aperto gli occhi.

Parlano di ripresina,
Sto c..o, prima devono andare a casa tutti.

Cristiano Fagnoli 31.08.13 20:49| 
 |
Rispondi al commento

9.000.000 milioni di persone e che credono in quello che affermi , siamo e saremo vicino per non farti mollare mai.

geppo pippo 31.08.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è necessario come sempre tenere duro, continuare, resistere sempre e comunque, per onorare la propria facoltà connettiva, per poter dire "mi è stato donato il cervello e lo uso".
Prima o poi chi commette scempi continui nel nostro paese, pagherà per ciò che ha fatto, ma ancor più prima o poi cadrà questo muro di vergogna e ci sarà più giustizia.
Mai mollare, continuare così.

Michele G., Brescia Commentatore certificato 31.08.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Solo per esprimere la mia solidarietà al tuo commento,più che esauriente, e la speranza che al prossimo giro elettorale, spazzando via questi beccamorti, facciamo i conti con ognuno di loro per tutto quello che ci hanno rubato.
Sempre con te sino alla fine.

Angelo Neva 31.08.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
leggo nelle tue parole amarezza e sdegno per cio' che succede quotidianamente nel nostro Parlamento, ma vorrei invitarti a non mollare, in quanto molti dei tuoi elettori hanno capito l' importanza di un movimento come questo ed è per loro che devi continuare questa battaglia, ed anche se questa puo' sembrare, dura e aspra (come in questo periodo), è altrettanto vero che alla fine di un tunnel vi è sempre una luce e vedrai che con il passare del tempo e tanta pazienza, questo marcio sistema che ci governa dal dopoguerra, sarà un vago ricordo.
Cio' perché questo movimento è composto da persone oneste che non hanno secondi fini, che hanno come priorità esclusiva il bene di questo Paese e che sono stufe di vedere questo tipo di politica che non porta a nulla, mentre diversi milioni di italiani si trovano senza lavoro e non sanno come arrivare a fine mese o, ancor peggio, non sanno come mettere un piatto in tavola....
FORZA M5S!!!
NON MOLLARE!!
Grazie
Con ammirazione
Daniele Grisolia

Daniele Grisolia 31.08.13 19:09| 
 |
Rispondi al commento

La democrtazia non c'è mai stata, i vecchi sudditi si sono adattati bene al magna magna della ricostruzione e noi siamo cresciuti con il "frame" delle regole sensate, non v'è alcuna regola su cui basarsi per proseguire e loro sono fatti con la merda.

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato 31.08.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento

gli ultimi parti del duo PDL ePD-l (service tax e

nomina di quattro senatori a vita di estrazione

pdiota) con la regìa del grande vecchio seduto su

l Quirinale,dovrebbero finalmente chiudere la boc

ca a quanti pretendevano l'alleanza tra il movimen

to 5 stelle e il pd-l.Quest'ultimo vuole ancora

una volta prendere per il culo gli italiani con

il solito gioco delle tre carte assai praticato

alla stazione di Napoli:cambiare il nome della

tassa per farla pagare ai poveri esentando i

ricconi.Il giochino,però,è vecchio e il popolo

non si farà incantare dai prestigiatori e assidu

i frequentatori delle aule parlamentari.Ora, per

ò,è venuto il momento di agire anzichè deprimers

i:occorre che le risorse economiche del movimen

to, anzichè restituirle,vengano impiegate per

fare una imponente campagna mediatica con una

rete televisiva, un quotidiano o settimanale op

pure emittente radiofonica per smascherare que

sta classe politica indecente e pericolosa per

la nostra Costituzione.Il blog non basta più:

pensaci,Beppe

mario morra 31.08.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

scusa l'intervento (che sara' comunque breve) sul tuo blog. Tuttavia, mi piace immaginare che, oltre che un capocomico brillante, tu sia uno statista.
"La differenza tra uno statista ed un politico è che il primo lavora pensando alle future generazioni, il secondo, il politico, lavora pensando alle prossime elezioni", credo dicesse - piu' o meno - un italiano, tanto tempo fa.
"Lo statista non pensa al proprio domani ma al futuro della propria nazione", aggiungo io.
Non voglio farti la predica, giacche' non sono un pretastro: il tuo non voler stare con chi s'e' mangiata l'Italia e' sacrosanto.
Permettimi pero' di citarti un paragone botanico: cosa succede alla pianta su cui hai fatto un innesto? Dara' frutti, buoni frutti se l'innesto e' buono. E dara' frutti diversi da quelli che la pianta avrebbe spontaneamente, per propria natura dato.
Tu capisci bene che il tuo movimento, il Movimento, ha questo potere: penetrare nell'organismo corrotto, sostituirsi pian piano a lui, ed infine dare i frutti buoni che tutti ci aspettiamo.
Perche', Beppe, lo sai meglio di me che con questo andazzo, perdendo ancora del tempo, neppure tu avrai piu' un Italia da salvare...
Amichevolmente (sperando di essere stato, come premesso, breve), un saluto a te ed a tutti i grandi cittadini del M5S.

Andrea Castagna

Andrea Castagna 31.08.13 18:18| 
 |
Rispondi al commento

sono consigliere di opposizione nel gruppo per l'inquinamento elettromagnetico di limana, comune di belluno.
le nostre proposte non sono state neanche discusse. non siamo stati mai invitati a redigere il documento finale, che fra l'altro è una bufala.
che significa minimizzare il segnale elettromagentico? se questo è oltre il limite europeo, e lo diminuisco di 1/1000, rimanendo sempre sopra il limite, sono legalmente a posto.
leggi politiche.
questa e altre storie sono all'ordine del giorno. anch'io sono stanco dell'inutilità della mia presenza. ci vedremo alle elezioni comunali. per ora ho smesso di partecipare.

maurizio cecchi 31.08.13 18:10| 
 |
Rispondi al commento

OT

TOGLIERE IL SANGUE ALLA POLITICA X RIDARLO ALLA NAZIONE

nessun copy 31.08.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Non so se il mio commento sarà letto dal caro Beppe Grillo, ma mi piacerebbe potergli suggerire di non mollare mai questa battaglia ...tanta gente perbene è con lui! Io amo il mio Paese e stimo molto il Popolo italiano, ci sono i farabutti(e la politica ne è il covo), ma ci sono gli onesti, i lavoratori, gli intellettuali, i geni, gli artisti...che hanno reso grande la nostra Nazione agli occhi del mondo intero! Sono inorridita dallo schifo che ci viene vomitato addosso tutti i giorni da queste canaglie, ma il marciume va spazzato via. Da una goccia si forma un oceano!

MARIA ANTONELLA LOTESORIERE 31.08.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNICA SOLUZIONE
BOICOTTAGGIO DI TUTTI PRODOTTI PARMIGIANI
Io come consumatore non comprerò più prodotti provenienti da provincia di PARMA
UNICA MIA ARMA DI DIFESA

max zack Commentatore certificato 31.08.13 17:24| 
 |
Rispondi al commento

ma come cazzo si fa a dire che con il 35% fai quello che vuoi ma veramente questo è un blog di pazzi scatenati senza cognizione della realta e tu Beppe vivi di questi voti di persone che non sanno cosa sia democrazia per fare quello che si vuole ci vuole il 51% quello che ha sempre chiesto i condannato ora si vuo cambiare tutto con il 35% lasciate stare la politica non è per voi. e tu Grillo che fai il terrorista "chi mangera piu il Parmiggiano reggiano ecc... ecc..." ma cosi vuoi salvare l'Italia? con il tanto peggio tanto meglio? è lo stesso ragionamento del condannato che sta facendo in questi giorni o mi salvate o va tutto a fondo. siete diversi ma uguali. Grillo molla l'osso cambia la legge elettorale e dopo potrai forse vincere, altrimenti lasci stare torna a fare quello che hai sempre fatto bene, cioe il Comico.

PASQUALINO.TROIANIELLO 31.08.13 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano dimettiti!!!Dai esempio a Berlusconi.

Valentina Bozza 31.08.13 16:42| 
 |
Rispondi al commento

RESISTERE RESISTERE RESISTERE.
Beppe portaci a votare che il movimento che con una buona campagna elettorale si arriva al 35% e da lì in poi faremo quel che si deve fare e che tutti sanno che deve essere fatto:
1) Abolizione finanziamento pubblico partiti
2) Abolizione finanziamento pubblico sindacati
3) Abolizione finanziamento pubblico editoria
4) Vendita Rai tranne un canale
5) Ritiro immediato missioni estere
6) Tetto di 5.000 euro alle pensioni
7) Divieto di cumulo delle pensioni
8) Tetto agli stipendi manager pubblici
9) Dimezzamento bicameralismo perfetto
10)Dimezzamento numero e stipendi parlamentari
11)Abolizione totale delle province
12)Accorpamento prefetture
13)Accorpamento tribunali
14)Accorpamento regioni
15)Abolizione tutti statuti speciali
16)Vendita caserme abbandonate
17)Abolizione finanziamento scuola privata
18)Detassazione totale start up
19)Turismo = Francia
20)Scuola = Danimarca
21)Agricoltura = Germania
22)Liberalizzazione totale taxi
23)Abolizione ordini professionali
24)Liberalizzazione totale farmacie
25)Liberalizzazione totale notai
26)Accorpamento comuni sotto i 20.000 abitanti
ecc
ecc
ecc
se manca fantasia chiedere a Gabanelli, Piero Angela, Pluto e Topolino

No ai rimborsi 31.08.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tutti stanchi, ma non vogliamo essere sconfitti!!! Se il destino dell'umanità non è il degrado e l'estinzione, ce la faremo anche stavolta. a quel destino dipende da noi.
Facciamoci coraggio

Paola Beretta 31.08.13 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, se serve per farti incazzare ancora di più, stancati fino allo stremo e poi riposati per ricominciare la battaglia, gia ti immagino.... il giorno che riuscirai a mandarli a casa, vogliono far credere che gli italiani abbiamo idee politiche sballate, quando invece tutti ma proprio tutti siamo politicamente con le idee giuste anche se in maniera elementare, sono loro che non centrano niente con la politica e la costituzione italiana. Un sentito abbraccio anche se non ti conosco e ti sostengo attentamente nella tua lotta.

Salvatore c 31.08.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, siamo tutti stanchi e incazzati...
Non è possibile continuare così... Avere 31 anni conoscere 3 lingue, essere esperto, tecnico ed avere una ditta di riqualificazione energetica degli edifici, muoversi in intermodalità (per quello che permettono) saper utilizzare il computer da quasi 20 anni .. ED AVERE SOLTANTO UNO STATO ED UN PAESE CHE NON TI ASCOLTANO! Anzi ...
Sono stanco Beppe..sono stanco di fare 3 4 lavori l'anno quando va bene e pagare solo tasse senza vedere un futuro... Sono stanco di vedere i miei genitori scendere sempre più giù per colpa del sistema e sempre più preoccupati per la nostra vita! ... anche se lottiamo ogni giorno contro il sistema ...SIAMO STANCHI...di vivere in un paese pieno di auto, smog, fabbriche e mare inquinato...(Barletta, Trani....)...pieno di gente malfidata, disonesta, cattiva e ignorante... FACCIAMO QUALCOSA se c'è bisogno di un segnale più grande ... ORGANIZZIAMO LE PIAZZE e alziamo la voce! Devono ascoltarci ! Dopodiche esiste solo la parola immigrazione...
Ciao a tutti i lettori e non...;)

Leonardo Giannini 31.08.13 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eureka. Chissà che state FINALMENTE capendo ciò che mia madre mi ha insegnato a 4 anni: "le botte fanno male, le parole ingrassano il culo" e che questa stronzata della "parola ne uccide più della spada" vale solo se chi subisce la parola è un povero cristo, perchè se è un potente, se la ride alla grande.Fidatevi, con loro molto meglio la spada.
www.laforzamotrice.it

Ruggero B., Brescia Commentatore certificato 31.08.13 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, siamo stanchi tutti e almeno io sono con te! Io saró ai bachetti per la tutela dell'articolo 138 io saró con te se ci sarà da prendere a calci nel culo questi bastardi, senza amore per il futuro dei propri figli, io saró con te per difendere la mia dignità di uomo e padre di famiglia, io saró con te finche non si vince. Qui non si tratta più di aspettera il buon senso di questi spocchiosi...loro non sanno nemmeno dov'è il buon senso....qui o loro fuori dalle palle o noi fuori dall'italia. Scusa lo sfogo....sono con te!!!! Lorenzo

Lorenzo Loiudice 31.08.13 15:41| 
 |
Rispondi al commento

A Parma entra in funzione l’ inceneritore. Pizzarotti sconfitto, gioiscono i politici del PD e PdL locali, ma forse non sono al corrente che gli inceneritori sono dannosi per la salute.
Difficile crederlo poiché oggi c’è internet; basta una breve ricerca e li le bugie vengono alla luce.
Basta un semplice “clic” ad esempio su:
http://www.iarc.fr/en/publications/pdfs-online/wcr/2008/wcr_2008_4.pdf
etiology of Cancer Chapter 2.14: environmental pollution – pag. 179

E’ in inglese. Non parli inglese,poco male con Google Traduttore; ecco fatto:
…. Inquinamento atmosferico localizzato può essere un pericolo in rapporto alla residenza vicino a fonti specifiche d'inquinamento, come le centrali a carbone di potenza, raffinerie di petrolio, impianti di produzione di metallo, ferro
fonderie, inceneritori e fonderie. In generale,
un aumentato rischio di cancro ai polmoni nel prossimità delle fonti di inquinamento è stata dimostrata….
La fonte è attendibile in quanto si tratta di un’ Agenzia dell’ Organizzazione Mondiale della Sanità. Che gli inceneritori facessero dannosi per la salute si sapeva da decenni ma ora è sicuro:
GLI INCENERITORI UCCIDONO. Io ho paura, per me, per mia moglie, per i miei figli, per i miei nipotini.
Ma questi politici di Parma del PD e PdL, respirano la stessa aria che respiriamo noi, a Parma ! Non hanno paura per le loro famiglie ? Certo, i dirigenti politici di Parma portano avanti le idee delle loro rispettive segreterie, sperando in futuro di avere incarichi più importanti; MAGARI A ROMA.
Tutto ciò è però comprensibile, ma è incomprensibile che gli elettori di Pd PdL ( ma anche altri schieramenti politici) accettino questa situazione: SI PUO’, IN NOME DEGLI INTERESSI DI UN PARTITO SACRIFICARE LA PROPRIA SALUTE , MA SOPRATTUTTO QUELLA DEI PROPRI FIGLI E FAMIGLIARI.

giordano 31.08.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,tu sei stanco figurati noi!L'Italia è fatta ora facciamo gli italiani! A distanza di un tempo immenso,gli italiani non sono ancora stati fatti.O non ci sono,allora,o qualcuno non vuole farli.Sta di fatto,che oggi la nostra società ha miliardi di problemi.Tutti strategici. A partire da quelli dell'energia e della formazione.Il piccolo cabottaggio di questa classe dirigente. è una caratteristica che non ci toglieremo di dosso senza una discontinuità storica.Tu puoi pensarci.
Fallo! E togliti di dosso il turpiloquio.Non dona a idee giuste. Siamo stanchi,ma non vorremmo mollare.Dacci una speranza. Portaci verso una vera,maggiore equità.Perchè qui sta il problema di fondo. Non è di destra o di sinistra. E' nella nuova coscienza della gente.
Forza Beppe.
Flavio De Crescenzo Luke Skywalker

Flavio De Crescenzo (luke skywalker), Savona Commentatore certificato 31.08.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE ,RADUNIAMOCI!!!!!!!TUTTI IN PIAZZA !!! contro il regime
TUTTI IN PIAZZA!!! contro i ladri legalizzati
TUTTI IN PIAZZA !!! contro gli inceneritori
TUTTI IN PIAZZA!!! contro le ingiustizie
TUTTI IN PIAZZA !!! contro la non considerazione
TUTTI IN PIAZZA!!! contro gli sprechi
TUTTI IN PIAZZA !!! contro le falsità
TUTTI IN PIAZZA!!! contro l'ipocrisia
TUTTI IN PIAZZA!!! contro la Tav
TUTTI IN PIAZZA !!! contro la menzogna
TUTTI IN PIAZZA!!! contro giaguari,pitoni,oche,e chi più ne ha più ne metta
TUTTI IN PIAZZA !!! contro l'ostruzionismo verso il buon fare
TUTTI IN PIAZZA ASSIEME A GRIDARE CHE ESISTIAMO COME ESISTONO I NOSTRI DIRITTI E NON SOLO INGIUSTI DOVERI
TUTTI IN PIAZZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Paola L., Verona Commentatore certificato 31.08.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah sei incazzato Beppe? Bene allora fallo sapere a tutti, vai in tv ed esternalo a tutto il mondo manifestando tutte le tue
buone ragioni (che sono anche le nostre), perchè sappi, e te lo dico, perchè lo sento e lo vedo tutti i giorni sul campo, che
chi non vota il M5S non lo fa perchè ci odia ma perchè non ci conosce veramente, in un paese dove la rete è un privilegio di
pochi, come puoi pensare di vincere solo attraverso il blog e quelle quattro comparse in piazza? In un paese di disonesti
collusi, mafiosi, corrotti, burocrati camerieri di Bruxelles a servizio dei padroni del mondo, uniti per scoraggiare e
demolire ogni forma di iniziativa popolare di cambiamento, come puoi pretendere di cambiare qualcosa senza una vera mobilitazione
di popolo. Al colpo di fucile si risponde col fucile non con fiori di campo. Non c'è più tempo per la pazienza, non c'è più tempo
di aspettare che le cose cambino attraverso una consapevolezza collettiva graduale, i tempi stringono e una nuova bolla speculativa
è alle porte e stavolta non sarà come quella del 2008, ve lo posso assicurare, ma molto peggiore e irrimediabilmente devastante.
Un po di sana trasgressione alle regole del movimento è in questo momento necessaria, perchè senza di noi non ci sarà più alcuna
speranza di futuro per questo paese.

Daniele Viti, gianluca.viti@tin.it Commentatore certificato 31.08.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi se siete così stanchi prendetevi un giorno di riposo,
Sarebbe opportuno il 6 Settembre RESTIAMO TUTTI A CASA . potrebbe essere una protesta silenziosa pacifista dove nessuno rischia di essere ammazzato da qualche bomba. In altre parole " se non andate a casa , noi restiamo a casa." vedrete così cosa decideranno il 9 di Settembre Al riguardo del pregiudicato di lusso.


.

Luigi di Pietro 31.08.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Le guerre sono vinte da chi “urla” di più..
E' ora che 10milioni di Italiani dicano BASTA tutti insieme.
Un URLO possente … da Scala Richter!
"Se le cose non si sistemano con le buone bisogna usare le maniere forti" diceva sempre mio nonno.

Roberta G. Commentatore certificato 31.08.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento

INCENERITORI:
Pizzarotti ha gettato la spugna contro gli inceneritori? Se la risposta e' no, gli consiglio di investire in una rete di monitoraggio e al primo sforamento gli taglia i coglioni.
Svegliatevi!

gpd 31.08.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ora tocca a te.....si lo so ti fa schifo andare in televisone ma il computer e la nostra voce non arrivano da tutte le parti.....

Tante Stelle, Lovere Commentatore certificato 31.08.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho 23 anni e seguo con passione il movimento, e cerco il più possibile di far aprire gli occhi alle persone a me vicine, parenti ed amici, ma la cosa più difficile di tutte è proprio questa... Siamo così tanto immersi in una falsa informazione e in antichi sistemi faziosi come "destra e sinistra" che la gente non ascolta o non vuole ascoltare...io ci provo, ma la tv ha sempre ragione.

vincenzo vitale 31.08.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Li mandiamo a casa scendendo in piazza anche con mazze e forconi...
Non ne posso più di esser preso per il culo e derubato. Basta suicidi, ora necessita abbattere loro fisicamente, se non se ne vanno con le buone...

carlo 31.08.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma di cosa ti lamenti Beppe?.
Non lo sapevi che bisogna fare una guerra con tutti i mezzi, per mandarli fuori dai c...ni.
Forse si dovevano adottare mezzi pubblicitari maggiori del blog, come la tv, giornali ecc...con i soldi che hai rinunciato, allora si che si poteva raggiunge quello che ci manca per la maggioranza assoluta.
Vedi che con il tempo ti stanchi anche tu, pensa agli italiani dalla memoria costa.
Quindi, per vincere ora sai cosa bisogna fare.

Giuseppe L. 31.08.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

E' strano , caro Beppe, che non ti spieghi le ragioni dell'amicizia sorta inopinatamente tra Berlusconi e Violante oltre venti anni fa. E poi che c'è da spiegarsi ? Avranno pure avuto le loro brave ragioni , perbacco ! Importante è capire come, nel ventennio recente, siano stati sconfitti sia il comunismo che il fascismo e si sia finalmente addivenuti al trionfo del liberalismo . Oggi il cittadino è finalmente contento e può godere di una tassa nuova al giorno , può dire liberamente quello che vuole , tanto nessuno lo ascolta , ma soprattutto, e ogni giorno di più ,il cittadino viene liberato dal lavoro.Un tempo la pensavo diversamente , ma ora penso che
hai fatto bene a non immischiarti con questo governo sarebbe stato quasi impossibile fare qualcosa di buono ed oggi il M5S sarebbe divenuto correo della distruzione in corso .Sono inc. come te

DANTON 31.08.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

LA BANDIERA DELLA VERGOGNA
Stanchi, sfiduciati, incazzati sì, ma senza mai mollare. Se il nostro predicare servisse a svegliare anche uno solo degli italiani che dormono e subiscono passivi questa situazione da tragedia: che si recassero alle urne per scacciare questi ladroni, allora ne sarebbe valsa la pena. Incazzati!?: e come si può non esserlo quando arriva un nuovo sindaco di Roma e, da buon PD, cancella immediatamente il contributo alle famiglie di 30 euro mensili sulla Carta Roma in accordo con l'assessore Rita Cutini che si spaccia per "amica degli anziani"!?. Non basta. Alla faccia delle tanto decantate "infrastrutture" blocca i lavori della Metro C per avviare lavori di scavo ai Fori Romani. Certo, mangiare sui contratti della Metro già chiusi sarebbe stato impossibile. Diverso è fregare sui conti di scavi
difficilmente controllabili. D'altra parte anche lui doveva in qualche modo favorire la pappatoria ai magnoni del gruppo dirigente PD: Franceschini, Fassina, Bersani, Finocchiaro..ecc. Altrimenti come spartirsi una bella fetta di pil per concorrere a comprare banche!!??.
E' per tutto questo che forse sarà meglio optare per il condono a Berlusconi. Diversamente ci verrebbe a mancare il vessillo della vergogna che rappresenta l'Italia nel contesto delle nazioni europee. Come si può criticare chi in Europa ci considera degli straccioni senza onore e dignità quando basta loro uno sguardo per farsi una idea di quello che siamo diventati. Con rappresentanti politici e giornalisti che non hanno occhi che per i loro privati interessi e privilegi, non c'è nessuno a rappresentare quella parte sana del Paese che con immensi sacrifici cerca di tirare la barca in salvo. Il tanto amato presidente Napolitano, con i sui 240 milioni di euro insiste nel dire che i sacrifici sono necessari. Bell'esempio di faccia tosta. E' come sputare su chi tende la mano per un'elemosina.
VERGOGNA! Vergogna per lui e per noi che tolleriamo le sue burattinate da re dei gaglioffi. Ciao

BERNARDESCHI ANNIBALE 31.08.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Se si può rifiutare la carica di senatore mi domando perchè non l'abbiano fatto. Questa secondo me è la cosa grave. Mi stanno scadendo quasi tutte le personalità di un certo rilievo, va a finire che mi resta solo più da considerare come uomini i rivoluzionari.

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 31.08.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

credo che qui siamo stanchi tutti. non ho ancora 18 anni, ma in questo paese mi sembra di averne vissuti il doppio. vedo ogni giorno il degrado della mia città (firenze) andare di pari passo con quello del paese, e della mente del suo popolo. vedo il razzismo che dilaga (e non gli si può dare torto,dato che la maggior parte degli immigrati gestisce bottiglierie e sale slot, facendo soldi sui nostri problemi), l'odio verso qualunque cosa che non sia il proprio orticello, il marcio che cresce nella testa di tutti noi, anche nella mia. che sia per rabbia, frustrazione,possibilità negate, disoccupazione, condizionamento mediatico... siamo un popolo marcio, nessuno escluso. un popolo fatto di alcol, slot machine, razzismo e tutto ciò che può essere degrado.
non riesco davvero a sopportare l'idea di vivere qui per altri 6-7 anni, come non sopporto quella di dover emigrare perchè il mio paese nega ogni opportunità di vita dignitosa ai giovani. siamo tutti stanchi e incazzati, certo, ma non credo che la mia incazzatura possa ancora diventare qualcosa di costruttivo. perchè dovrei costruire qualcosa per un paese che, come esco di casa, pare gridarmi addosso "questo non è posto per te"...?

selene sanesi, firenze Commentatore certificato 31.08.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe il MoVimento è l'ultima speranza................ ma la rabbia sale.
Quello che si sente e si legge dalla dis-informazione è ancora più grave, non so se fanno più schifo loro o i loro padroni politici. Continuano a prenderci in giro e vogliono farci credere che lo fanno per noi, ormai è inutile fare esempi, grazie al M5S ne escono giornalmente a decine. Chi vota i partiti per favore non si lamenti più di questo e di quello è COMPLICE anche lui.
Ripeto .......... la rabbia sale e molta gente non ne può più !!!!

beniamino miconi Commentatore certificato 31.08.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

come mai la gente non ha capito di essere schiava di questi plutocrati della politica?
sembra essere tutta una finzione funzionale ai loro sporchi interessi.
muoviamoci se non vogliamo essere travolti da questi lestofanti, pregiudicati travestiti da agnelli.
allarghiamo i confini diventiamo tutti cittadini del mondo con una sola costituzione e una sola bandiera: l'arcobaleno.

Giuseppe B., Bibbiena - Arezzo Commentatore certificato 31.08.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non ti preoccupare e non demoralizzarti, ormai sono tutti alla frutta, ancora un piccolo colpetto (elezioni subito con qualsiasi legge elettorale) e vedrai che i cittadini diventeranno padroni del territorio. Lo sento, lo vedo, la gente non è più quella di 20 anni fa, la gente capisce le prese per i fondelli come quest'ultima in..lata del passaggio da IMU a SERVICE TAX, ma chi credono di inchiappettare sempre i soliti noti? Secondo me per loro alla prossima tornata è finita, è inutile che continuino a farsi propaganda dicendo che adesso gli Italiani hanno dei soldi da spendere, ma quali soldi quelli che ci hanno già rubato.
Io del M5S sono fiducioso, abbiamo a Roma dei ragazzi meravigliosi che fanno quello che possono, e gli Italiani lo notano; è difficile combattere con le belve feroci. Ma non scoraggiamoci proprio ora e non molliamo, le battaglie, soprattutto con quei cornuti si sa, sono lunghe e difficili, ma alla fine riusciremo nell'intento, l'importante è far capire a tutti che il Movimento continua a essere dei cittadini e chi è contro di noi è contro i cittadini.

Roberto Barberis 31.08.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Le zecche se non le stermini ti ammazzano il cane.
A buon intenditor poche parole.

Pietro Battisyella 31.08.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

LA BELLE EPOQUE
Quando vado ripetendo che in questo Paese "cane non mangia cane" è per i manifesti risultati del marcio connubio PD-PDL. La nomina di quattro senatori a vita, la sostituzione dell'IMU con tasse a carico delle fasce deboli, le esternazioni di Violante che da sempre le propone a salvataggio di Berlusconi, sono la prova provata che PD e PDL, insieme o da soli, operano a favore delle loro caste a scapito dell'economia nazionale. Lo rileva chiaramente l'articolo del Financial Times ed è ulteriore conferma che questi gaglioffi se ne infischiano altamente del "bene comune". Sempre parafrasando il francese, la filosofia di Letta & Co. è "aprés moi le delugè", ovvero dopo di me la catastrofe. Quando dicono di voler salvare l'Italia non mentono: solo che si riferiscono alla "loro Italia", quella dei papponi. La nostra Italia, quella delle persone per bene per loro non esiste. Quella di chi non è stato condannato in via definitiva per truffe e raggiri ai danni dello Stato. Quella che paga le tasse per mantenere i lussi di queste canaglie. Non che Renzi, il cane di punta delle banche e dell'alta finanza ci convinca affatto, tuttavia è interessante osservare la guerra che gli muovono contro i membri dello "zoccolo duro" del PD: Bersani, Franceschini, Fassino, Bindi, Finocchiaro ...ecc. Terrorizzati dal suo proposito di cancellare il finanziamento pubblico dei partiti. Per quanto lo riguarda lui il sostegno economico se lo è già assicurato da tempo. Ne frattempo i partiti cosiddetti "minori", ma che fanno la loro onesta opposizione, vengono quasi del tutto ignorati dalla pubblica attenzione. Questa, che vi piaccia o no, è la situazione in questo Paese delle Banane, delle Meraviglie, del "tutto va ben Madama la Marchesa". E allora basta con le recriminazioni ed i piagnistei. Solo vorrei ricordare a quei creduloni che insistono a votare PD che verrà anche il loro momento, quando finiranno col perdere il lavoro e vivere con l'elemosina di Stato. Buon pro vi faccia.

BERNARDESCHI ANNIBALE 31.08.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, il movimento è l'ultima flebile speranza contro il il nulla che stà amministrando
un paese altrimenti favoloso.
Se non potremo fare niente legalmente , organizziamoci per far andare a picco tutto .
In modo non violento , ma senza più compromessi.
Chiunque abbia a cuore l'Italia ed i suoi concittadini, dovrà fare qualcosa, altrimenti saremo solo delle merde .
Forse non saremo in nove milioni , ma anche fossimo quattro o cinque ,l'impatto sarebbe sufficiente a far franare questo cazzo di sistema.
Non ti logorare , un abbraccio Daniele

daniele f., capoliveri Commentatore certificato 31.08.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao beppe io sono una delle tante persone che ha votato il movimento alle ultime elezioni e non penso di avere sprecato il mio foto..anche se all'apparenza quelle merde continuano a fare i cavoli loro io sono comunque tranquillo perchè so che in parlamento e senato i ragazzi del 5stelle sono vigili ed attivi e faranno tutto ciò che è in loro potere per non rendere la vita facile a quei bugiardi. quello che è successo l'altro giorno con la storia dell'imu trasformata in una tassa che peserà anche su chi una casa non ce l'ha è la riprova che il pd è sotto molti aspetti peggiore del pdl in quanto estremamente subdolo e codardo; chi rompeva le palle insistendo sul fatto che il movimento doveva fare accordi col pd ora ha avuto il benservito. forza ragazzi avete il sostegno di buona parte dell'italia, quella più sana.

renato stella 31.08.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Noi certamente non siamo affatto berlusconiani. E siamo contenti che sparisca dal quadro politico chi più di altri ha contribuito a renderlo ridicolo e impresentabile. Ma che bisogno c’era ora di nominare 4 senatori a vita ora? Nessuno, tranne l’esigenza di blindare il governo Letta con nuovi senatori chiaramente antiberlusconiani.
La manovra è: con qualche senatore grillino che abbandonerebbe il 5 stelle, con qualche scilipoti sempre pronto sul mercato, con qualche voltagabbana nel PDL ed ora con questi 4 senatori a vita antiberlusconiani, si potrebbe riuscire ad avere una maggioranza al Senato per Letta anche se Berlusconi decide di far cadere il governo. La maggioranza alla Camera già c’è...
continua a leggere:
http://coscienzeinrete.net/politica/item/1520-napolitano-nomina-quattro-senatori-a-vita-per-completare-la-blindatura-del-governo-letta

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.08.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Ahò mentre obbama pija a decisione fateje sapè che l'alleati sui da quelle parti,i fiji de Davide( de na puttana direi io) usano allegramente e bombe ar fosforo. Avete mai visto l'effetti sur corpo umano? Noo? Bene sappiate che del corpo umano generalmente rimangono l'aloni sui muri o sui pavimenti......
Bongiorno e .....attenti ar gasssss

luis p., roma Commentatore certificato 31.08.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
è passato un pò di tempo da quando Savergnini pubblicò un mio scritto sul Coriere, nel quale avvisavo che il movimento stava arrivando. Tu mi chiamasti " giovinotto", ricordi ? Be quel giovinotto è stato fregato dalla Fornero e visto che nell'Italia attuale di lavoro per i sessantenni non ce n'è, ora si incazza nel deserto dell'Oman a vedere lo scempio che i maiali che ci governano stanno facendo del nostro paese. Dobbiamo tener duro Beppe, sono con te dalla prima ora e penso che la tua linea sia la sola che potrà dare un futuro a questo paese che visto da lontano sembra impazzito. Non ci sono margini per fare accordi con chi Berlusconi lo stà salvando da 20 anni, con gli infami che hanno avuto il coraggio di dire che i 5 stelle erano contrari ai terremotati dell'Emilia, quando noi soli abbiamo donato soldi del movimento a chi aveva perso la casa. Il PD è un partito di INFAMI e spero che riusciremo a starne lontani. Avanti da soli Beppe, o tutto o niente. Noi militanti silenziosi dobbiamo continuare a fare opera di convincimento e i risultati vedrai che verranno. A Castellarano ( RE ) dove sono residente, abbiamo sorpassato il PD tra lo sgomento dei compagni che non volevano crederci, sarà lo stesso ovunque. Io quì nel deserto ho portato alla causa del Movimento tutti gli altri Italiani che lavorano con me, e se come il sottoscritto faranno il loro dovere tutti gli incazzati d'Italia, lo shock elettorale che questa volta daremo ai maiali del PD e PDL sarà quello definitivo. Forza Beppe, io sono sempre a disposizione.

Tullio Demattio

tullio demattio 31.08.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hai fatto bene a mettere in evidenza alcune questioni centrali a livello nazionale, ma altre e delle stesso tipo sono a livello locale, quindi si tratta di cultura politico-amministrativa diffusa il cercare di nascondere o contenere il marcio. Certo il tutto non si cambia dall'oggi al domani, ma in modo sfacciato falsificare la verità e non permettere di accedere ai dati - esempio fornitori Rai - non è un bel segnale. Andiamo avanti sicuri che prima o poi qualcosa riuscirem a cambiare e grazie d'esistere

gianni rinaudo, bra Commentatore certificato 31.08.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Per il profondo rispetto che ho per Grillo al quale devo buona parte del mio rinnovato piacere per la politica, mi permetto di suggerirgli di non cadere nello sterile stile " celodurismo " della lega, in quell'atteggiamento che celatamente suggerisce lotte armate, esprimendo rabbia contro tutti e tutto. Ma di proseguire nel pacifico ma coraggioso, intento di costruire una società giusta, solidale, alla ricerca di una unanimità che rispetti le differenze. A questo proposito mi permetto, me ne scusi Grillo, un ultimo suggerimento. Lasci, con l'atteggiamento del buon padre di famiglia, che il popolo del M5s faccia anche scelte ritenute errate, che comunque concorrano alla crescita di un carattere personale, non soffocato dalla eccessiva invadenza del genitore.

SALVATORE S., MILANO Commentatore certificato 31.08.13 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Visto che urli giustizia e molti non ti sentono, invece di ridare indietro parte dei soldi del partito, usali per comprare una pagina di ogni giornale quotidiano e diffondere il Verbo
Saluti

claudio 31.08.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Anche noi tutti siamo arcistufi di essere Ghandiani.
A forza di lasciar correre, questi entreranno nel nostro letto (in casa già ci sono entrati) e vorranno la nostra moglie e i nostri figli, bisogna agire, subito.
PD=PDL= NIENTE FUTURO PER I NOSTRI FIGLI
Cambiare si può, si deve e si può ancche migliorare, subito.
Sul codice c ivile si parla del comportamento responsabile del buon padre di famiglia.
Quale padre di famiglia avrebbe ancora i figli, una casa e una famiglia se continuasse a produrre debito. E' ora che chi si è reso responsabile dello sfascio dell'economia ne risponda come chi ha commesso delitti contro l'umanità. Invito a ricercare in rete il rapporto PIL/debito pubblico negli anni e verificare negli ultimi 20-25 anni come è andata e chi ha comandato.
Beppe, muoviti infretta altrimenti, come le nostre firme racccolte, andrà tutto a tarallucci e vino.

fulcon 31.08.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento

.

virgola 31.08.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Ti voglio bene Beppe! Ma sappi una cosa, qui c'è chi è più incazzato di te! Pd e pdl all'inferno assieme! E brucino in un inceneritore dei loro!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 31.08.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Guardatela bene, questa tabellina qui, perché in un colpo d’occhio mostra tutte le ragioni per cui questa Italia fa schifo, per cui ribellarsi è giusto.

Quelli che stanno più a destra sono i Paesi dove più alto è il divario fra i redditi. Quelli che stanno più in alto sono i Paesi dove maggiore è l’immobilità sociale tra generazioni, dove cioè se nasci povero hai più probabilità di restare tale.

Noi siamo lì, belli in alto a destra, all’estremo opposto rispetto agli stati scandinavi. Con una gigantesca forbice tra chi guadagna tanto e chi poco, ma anche con scarsissime chance di cambiare la propria condizione in questa vita per chi ha la avuto la sfiga di nascere nella base della piramide.

Non c’è molto altro da aggiungere. Ogni programma politico di qualsiasi sinistra possibile parte dall’esigenza etica, pratica, umana di spostare l’Italia molto più in basso e molto più a sinistra – domani, subito – in questa cazzo di tabella.
http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2013/08/30/la-tabella-della-vergogna-e-della-rabbia/#comments

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.08.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

E' proprio in momenti come questi che si deve restare lucidi e non mollare!
Sapevamo non sarebbe stato facile, io lo vedo nel mio piccolo intorno a me.
Purtroppo c'è una rete costruita negli ultimi trenta anni che va sminuzzata pezzo per pezzo, maglia per maglia e questo richiede pazienza, calma, competenza, lucidità, costanza ma sopratutto ESEMPIO e ONESTA'. Per fortuna è questo che siamo quindi, facciamo tesoro delle esperienze (i calci in culo che si prendono di solito li chiamiamo esperienze no?) e NON MOLLIAMO!
Non stiamo chiedendo nulle di più di quello che ci spetta, come cittadini e come padri che vogliono un futuro migliore per i loro figli.
Un abbraccio e sopratutto grazie a voi che ogni giorno andate in parlamento e portate la nostra voce.... non siete soli, vi seguiamo con attenzione!

Massimiliano Cremonese Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Certo che giornalettai e cazzoni pdl oltre che essere senza pudore sono pure ignoranti.
Presidente della Repubblica può nominare cinque senatori a vita tra i cittadini italiani che abbiano «illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario» (secondo l'art. 59, comma 2 della Costituzione).
Non sembra proprio il caso di Silvio Berlusconi..
che tra le altre cose è pure un pregiudicato con recidiva.L'unico "merito" di cui potrebbe fregiarsi è quello di aver permesso alle mafie
di espandersi in tutto il paese e sotto molteplici
forme,questo si in maniera scientifica.

michele ., rimini Commentatore certificato 31.08.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Essere stanchi mi pare che sia normale
certo e'demoralizzante ma e' la stessa sensazione che proviamo tutti, questo succede perche' pensiamo di trovarci di fronte a persone ragionevoli, persone di buonsenso non dedite al proprio tornaconto a scapito del bene della nazione, persone che non si rendono conto che se la nazione vince sta bene e' ricca ,stiamo bene tutti ce ne avvantaggiamo tutti.
Ultima chicca i 4 Senatori che interpreto come un buon segnale per quanto riguarda la decadenza del pregiudicato ma pure un segno di debolezza dell'incapacita' del Presidente per ovvie ragioni di poter dire di no in modo diretto al fuorilegge.
Dai Beppe loro non mollano anche perche' le manette mettono una paura fottuta ti pare che possiamo farlo noi ...noi al politometro non rinunciamo .

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 31.08.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,

pur'IO sono STANKO ... stanko di leggere che sei STANKO ... solo sul blog, STANKO di essere STANKO ... di NON avere (ancora) un portale ON LINE gestito da TERZI ... NON dal TUO AMICO) ... dove discutere e DECIDERE cosa FARE (dove UNO vale UNO) ... sono STANKO di sentire le CHIACCHIERE degli "eletti" in parlamento del M5S e leggere i post dei "responsabili" della "comunicazione" (ma ELETTI da CHI ????) che NON dicono più NIENTE ... se NON il GOSSIP ... e/o al MASSIMO fanno la PROPAGNADA del PADRON-GRILLO/CASAL-PEGGIO ... di questo sono MOOOLTO più STANKO di TE ... puoi credermi ... caro Beppe ... l'INEDIA stanca più che ... le CHIACCHIERE della POLLItica ITALIOTA ... e pure TU ... a CHIACCHIERE vai FORTE ... è a FATTI ... che ancora ... NON sei arrivato a ... NULLA ... DOPO lo Tsunami (tour) che avevi PROMESSO ... le PROMESSE sono come i DEBITI ... o si PAGANO ... o si fa una BRUTTA FINE ... e TU lo sai ... Beppe ...

Blogger Solitario 31.08.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE
IL MOMENTO IN CUI HAI PARTECIPATO ALLE ELEZIONI HAI LEGGITTIMATO I PARTITI PREESISTENTI.

IL MOMENTO IN CUI 160 DEPUTATI SI SONO SEDUTI IN PARLAMENTO HANNO LEGGITTIMATO I VECCHI PARTITI.

IL MOMENTO IN CUI BISOGNAVA OCCUPARE DEI MINISTERI TI SEI POSTO IL PROBLEMA DELLA LEGITTIMAZIONE ???????????

Domenico Santalucia Commentatore certificato 31.08.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento

ANSA: Nessun partito può tirarsi fuori da scelte non rinviabili come l'emergenza lavoro o la legge elettorale, né permettersi di tirare a campare". Lo ha detto il presidente della Cei, il card. Angelo Bagnasco, a Famiglia Cristiana. "C'è sempre un clima surriscaldato e demagogico che preferisce all'affronto dei problemi la scorciatoia delle dichiarazioni incendiarie - ha aggiunto -. E intanto c'è chi ha bisogno del pane. Non per modo di dire".
Commentando l'attuale situazione politica del nostro Paese, Bagnasco ha affermato: "L'ora è talmente urgente che qualunque intoppo o impuntatura, da qualunque parte provenga, resterà scritto a futura memoria". E poi: "La prima urgenza da affrontare - quella da cui dipendono tutte le altre - è quella del lavoro. Non si crea appartenenza né coesione sociale, senza equità. E oggi il lavoro è un elemento decisivo per garantire la giustizia, specie a chi deve poter progettare il proprio futuro". ANCHE SE SONO TOTALMENTE D'ACCORDO CON IL CARDINALE,BISOGNA CHE LA CHIESA (CHE COME AL SOLITO PREDICA BENE E RAZZOLA MALE)INIZI A DARE IL BUON ESEMPIO,CHE VADA IN PIAZZA INSIEME ALLA GENTE COMUNE,CHE PRENDA DECISIONI FORTI SULLE GUERRE,CHE RITORNI ALL'UMILTA'E CHE SI LIBERI DEL MALAFFARE ALL'INTERNO DEL PROPRIO REGNO..ALTRIMENTE E' SOLO "IPOCRISIA"

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 31.08.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Oggi titolo a pag.8 de "il Fatto Quotidiano":

"Slot Machine, il governo risolve i problemi di Corallo - Con il condono sulle multe il re dell'azzardo potrà vendere la sua società".

E, in un "tamburo" : " IL GRANDE AFFARE - Dopo l'arresto del patron la Bplus doveva passare di mano, ma l'incertezza sulle sanzioni era troppo alta. Ora Letta ha risolto il problema ".

Possiamo accettare tutto questo ????

Che cada pure questo Governo, responsabile di tutto questo e così questo maledetto "decreto" che ha condonato 98 miliardi di euro in poco più di 600 milioni, NON PASSA !!!!!

Al più presto al voto e se riusciamo a far avere la maggioranza assoluta al M5S, vedranno come si RECUPERERANNO i 98 miliardi + gli interessi, dal 2007 !!!

Intanto , per tenersi informati, andare su Internet e cercare
Comitato 98 miliardi

vincenzo matteucci 31.08.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Condivido pienamente il post e mi sento più o meno allo stesso modo con la sola e fondamentale differenze che sono abbastanza disillusa. Purtroppo non credo ci sia una soluzione a breve termine, non la vedo. Rivoluzione armata? Violenza? Non servirebbe se non a mietere vittime tra le vittime. Siamo troppo pochi, sicuramente più di mezza Italia è dalla loro parte, vuoi per convenienza ma più per stupidità e male informazione. Tra i mie conoscenti in tanti continuano a votare PD pur non essendo affatto persone stupide o poco sveglie, forse più ottuse, che nonostante i miei appelli non vogliono informarsi a dovere. Manifestazioni? Scioperi? Insomma lotta non armata, Servirebbe? Anche questa soluzione secondo me non è realistica. Non ci cag....rebbero di pezzo come si suol dire.
Vedo soltanto come unica soluzione l’informazione, cercare di diffondere la verità in tutti i modi possibili, ma ci vorrà del tempo, tanto tempo e per allora non so se saremo ancora in grado di risollevarci.

chiara garau, roma Commentatore certificato 31.08.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento


http://www.youtube.com/watch?v=nr0gaz7QpOA

ma...noi NO!!!siamo già LA e MAI complici!!!
Tempo al Tempo e lo cambieremo il
NOSTRO PAESE.

Grazie Beppe, Grazie ragazzi, Vi Voglio Bene *****

anib roma Commentatore certificato 31.08.13 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Credo che sia ora che Beppe parli in tv confrontandosi con pd pdl.Non si può più aspettare.

F.Massimo 31.08.13 09:02| 
 |
Rispondi al commento

ma pechè non organizziamo un mega raduno a roma il giorno 8 settembre , portiamo 9 milioni di persone immobilizziamo la città, ci facciamo sentire.... non volgiamo che il giorno dopo i soliti compagni di merenda si mettano d'accordo per salvare il nano malefico e anche contro il cambio di costituzione piratesca che hanno in mente di fare. Basta con questi accordi sottobanco classici da vecchia politica anni 70.
Ora o mai più io ci sarò. Forza M5S

franco brunello, malnate Commentatore certificato 31.08.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento

sui quattro senatori a vita nominati ieri,in questo momento di crisi economica, non mi sembra il momento migliore,se è stato fatto solo per meriti,tipo una targa ricordo,un oscar,un leone d'oro,bene..allora gli stipendi verranno dati loro in tempi migliori,(non credo che ne abbiano cosi' tanto bisogno)altrimenti il parlamento potrebbe dare il buon esempio e levarsi una piccola parte dai loro stipendi per destinarla ai quattro,sarebbe un atto di coraggio e di onore e un inizio per far tornare un po d'armonia tra i politici e il popolo

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 31.08.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO VOTATO M5S
VOGLIO VEDERE I MIEI PARLAMENTARI "LIBERI"
-DI OCCUPARE GLI SPAZI TELEVISIVI
-DI OCCUPARE I MINISTERI REGALATI A BERLUSCONI.

DEPUTATI M5S,SE AVETE GLI ATTRIBUTI COMINCIATE A ESSERE LIBERI DI AGIRE E PARLARE.

Domenico Santalucia Commentatore certificato 31.08.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono ben 545 i miliardi di euro di tributi non riscossi da Equitalia. Il terrorismo tributario commesso da Equitalia non ha risparmiato nessun cittadino, o quasi.
Esiste una lista di nomi di coloro che non hanno versato quei 545 miliardi di euro. E che quella lista sarà coperta dal Segreto di Stato (così come furono coperti dallo stesso veto governativo i lavori di ristrutturazione della villa privata in Sardegna di Silvio Berlusconi) perchè in essa sono nascosti nomi importanti, altisonanti.
Se Equitalia, con il potere immenso che ha, non ha potuto recuperare questa somma, è stato perchè qualcosa o qualcuno lo ha impedito.
E il "governo"si è messo in testa ,questa meravigliosa idea,
di far pagare l'imu, pure agli inquilini,con la service tax.
Sembra una cosa equa.
A quando al padrone di casa ,pagheremo una parte del suo bollo auto?

michele ., rimini Commentatore certificato 31.08.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

O Criminale....alias Ivanona la seghista già presente sul blog....grazie sapete cosa fare!

oreste m******, sp Commentatore certificato 31.08.13 08:56| 
 |
Rispondi al commento

4 SENATORI A VITA

4 SENATORI A VITA PER NON FARCI VOTARE

IL PD MI PIACE SEMPRE MENO E NAPOLITANO SUPEPARTES ?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

I NOSTRI VOTI COME BUTTATI NEL CESSO PER LORO

Maria 31.08.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Faccio un OT?

Lo faccio:


Il tempo passa fluido

come un ruscello di montagna

di quelli dove porti lei

ed il giallo ed il profumo delle ginestre intorno

su su in alto

poi ti immergi nella corrente

lei che ti schizza

ti abbranca

tu che fingi imbarazzo

e lotti

e la abbracci

ed il mondo è tutto li

in quel cantuccio

di ruscello

acqua fresca

che scorre

come il tempo

ti lambisce

ma non ti trascina

ti è semplicemente vicino

è bello, è bella ...

adagiati su di un letto di sassi

e lei ti avvolge come l'acqua...

e la rincorri

e gettar sassi a chi gli fa fare più salti

ed il caldo del solleone

ed i sorrisi

quei sorrisi che escono da soli, sinceri

quelli che lei strizza gli occhi

quelli sono i più sinceri

gli altri sono solo un movimento delle labbra

tu guardala se strizza gli occhi

è sincera...è acqua chiara ..

Davide B* (ciccio.monello), forlì Commentatore certificato 31.08.13 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Mentre si dovrebbe risparmiare sulla spesa pubblica,con la riduzione dei nostri rappresentanti,perchè provvedere alla nomina dei quattro?
E poi cianciano di ridurre le spese della politica!

oreste m******, sp Commentatore certificato 31.08.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Perchè i quattro senatori sono stati nominati ora,se mancavano già da prima....forse i risultati elettorali e l'inciucio sono stati quelli che hanno determinato solo adesso la loro nomina?

oreste m******, sp Commentatore certificato 31.08.13 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Che i quattro senatori servino al regime per avere la sicurezza matematica che tutto passi?

oreste m******, sp Commentatore certificato 31.08.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Saluto tutti e te Grillo ti do del tu perchè mi sento molto vicino a quello che fate e quello che rappresentate se falliremo non ci sarà più italia ma macerie bisogna mandali a casa ma come? questi sono di gomma anno colluso tutto un sistema la legge "uguale per tuttti "viene interpretata e in base a chi lo fà esci o ti fai20 anni per il povero cristo chi ha paga l'avvocatone di turno siamo in anarchia totale per i poveri e in dittatura totale per i ricchi che ci sberleffano la soluzione ....mettersi a sedere per giorni mesi se serve e bloccare il paese se il braccio si ferma la mente non si nutre

gianluca papi 31.08.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento

un'altra cosa che non trovo positiva e' come sia trasformato il blog..ogni giorno vi è un post nuovo,(tutti centrati e ottimi a mio parere)e da li inziano i vari commenti le solite offese,le solite disperazioni,le solite incazzature,leggo anche ottime analisi e dati precisissimi,pertanto c'è gente tra noi molto colta e preparata..l'unica cosa che manca è il dialogo,lo scambio di opinioni,il confrontarsi anche aspramente..diffilmente questo accade,anzi le poche risposte sono date ai troll o infiltrati..possibile che a nessuno venga voglia di rispondere a qualche ottimo commento..? ma se anche il desiderio della maggioranza fosse questo(rispettabilissimo)non potremmo chiedere allo staff di farne altri?il dialogare con persone di tutta italia sarebbe importante,e non solo leggere il pensiero ma poter dar loro il nostro parere

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 31.08.13 08:48| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, tenete duro abbiamo bisogno di voi...

simona cormaci 31.08.13 08:46| 
 |
Rispondi al commento

CHI PENSA CHE IL CAMBIAMENTO SI POSSA FARE INCLUDENDO QUALCUNO del mondo che ci governa e amministra portandolo con le buone dalla parte della redenzione preferendo un mondo di vero cambiamento e giustizia,ha sbagliato molto e continua a sbagliare

avete mai visto un carnivoro che diventa vegetariano? no e non è possibile

si è creata ormai una rete così fitta di irregolarità e ingiustizia legalizzata dalle varie caste che sarà impossibile da redimere

queste caste che si autoalimentano tutte di leggi e leggine create ad hoc x i loro scopi,mai rinunceranno ai loro privilegi
e nessuno di noi pensi che questi si faranno redimere,anzi tenteranno di infettarci con i loro virus.

lasciate ogni speranza voi che entrate

bisogna pensare di creare un nuovo modo di vivere senza il loro contributo,sarà utopia ma il contrario vorrà dire essere ingoiati dentro la macchina della Gestione politica.

p rabanne, torino Commentatore certificato 31.08.13 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sei una persona onesta e ad aver a che fare con questo marciume si corre sempre il rischio che la puzza che emana provochi nausea e senso di disgusto. Tieni duro! Proprio adesso che toccano la Costituzione nel tentativo di riscriverla modificandone l'ossatura bisogna dare il massimo. Non mollare proprio ora. Non ho mai assistito ad un attacco politico cosi duro nei confronti di un movimento politico che è diventato istituzionale nel momento in cui ha vinto le elezioni. Tg, giornali e tutti i mass media controllati dal potere ( pdl e pd ) . Questo governo di larghe intese lo tengono in vita proprio perchè hanno paura di questo movimento : ha la funzione anti m5s . Da qui gli inviti dei due schieramenti del governo di votare la fazione opposta, tutto tranne il m5s: hanno paura. Sono alla frutta! Tra l'enorme astensione elettorale ed il successo del movimento questi signori non rappresentano più la società italiana , non rappresentano più nessuno anche se sono al governo con tutte le truffe e tradimenti fatte nei confronti del proprio elettorato. Bisogna tener duro. La fase è delicata sia per le riforme che vogliono attuare alla Costituzione che così come è rappresenta la garanzia del diritto, sia per il contesto internazionale che spira venti di guerra. Aprirsi ai movimenti sociali che in Italia lottano e che rappresentano le istanze abbandonate da quello che è oggi il cadavere rappresentato dai partiti perchè non sono più connessi con la società italiana. bisogna arrivare a tutte le persone e per farlo bisogna utilizzare tutti i canali d'informazione! Sono uno che ha sempre creduto nella giustizia per i più deboli, sono sempre stato schierato . Adesso è giusto per me stare in questi movimento: mi ha convinto! Anche se deve maturare e crescere non c' è più tempo la grande battaglia è adesso. Cacciamo a calci nel culo questi parassiti inetti . Adelante!

Paolo Cicala, Genova Commentatore certificato 31.08.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sane e Sante parole (SANTO SUBITO).
Ma mi domando e dico "quanto cazzo ci costeranno questi 4 Senatori a vita?" Ne avevamo proprio bisogno? Ne sentivamo la mancanza? Sentivamo un vuoto dentro di noi? O LORO (pdmenoelle) cercavono un sostegno in più. Apparte che io personalmente avrei tolto la Laurea a Renzo Piano dopo l'obbrobrio di San Giovanni Rotondo, altro che senatore a vita. Con tutto quello che ci costeranno in questo momento di crisi...... Ma vaffffff
A braccio Gianluigi

Gianluigi Cardascia 31.08.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Grillo, ma noi vinceremo!!! l'eliminazione dell'imu è una presa per i fondelli perchè mi hanno congelato la pensione, aumentato le ritenute mensili Irpef, e a loro politici NULLA!!!
Berlusconi ( Vanna MARCHI )aveva promesso anche la restituzione dell'imu già pagata, inoltre ALLUCINANTE è quello che va dicendo sulla sua condanna Berlusconi, la sentenza è chiara, precisa, circostanziata e provata. W la Magistratura Italiana, W il Presidente di Cassazione dott. Esposito e tutti i componenti la Corte.

Giovanni Tanga 31.08.13 08:35| 
 |
Rispondi al commento

BANCA DELLE MARCHE COMMISSARIATA da bankitalia:...dopo il rosso di 232 ml registrato in bilancio e i -526 del 2012...mi chiedo se con le nuove regole europee saranno i risparmiatori a pagare..!sarebbe opportuno che i n/s parlamentari intervenissero per chiedere un ricognizione e dei controlli più "serrati" sulla situazione delle Banche Italiane..è un diritto dei cittadini conoscere lo stato di salute degli istituti di credito..è semplicemente intollerabile..ma cosa fa la Banca D'italia?..serve una riforma della stessa, così non funziona..!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 31.08.13 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EFFETTO SIRIA SUI PREZZI DEI CARBURANTI:
LA BENZINA TOCCA 1,887, IL DIESEL 1,770

Pippo Depapero Commentatore certificato 31.08.13 08:33| 
 |
Rispondi al commento

BUON GIORNO , ANCHE BEPPE SI E' INCAZZATO , QUANDO CI SI INFORMA E SI FA LA SCELTA DI INFORMARSI VERAMENTE OGNI COSA CHE FANNO PDL E PD-ELLE O CHE PROPONGONO , ORMAI RISULTA RIDICOLA PERCHE ' FALSA E PERDENTE . LA RABBIA CRESCE E FORSE E' ALIMENTATA ANCHE DALLA CONSAPEVOLEZZA CHE SPESSO , NON SI PUO' FARE NULLA . BISOGNA SOLO INFORMARE ED INFORMARSI PER FAR SI CHE SEMPRE UNA FETTA PIU' GRANDE DI POPOLAZIONE ITALIOTA , RITROVI LA COSCIENZA DI POPOLO, E SOPRATTUTTO RITROVI LA PASSIONE PER LO STATO.

ALESSIO ALTIERI 31.08.13 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Anch io sono stanca e sto con Beppe al 100%... sara forse che abbiamo una certa eta e siamo stufi di questi che ci prendono per il culo da troppi anni. Spocchiosi è vero è giusto, perché vanno per la loro strada e se ne fregano delle sofferenze dei cittadini e dell economia del paese. Hanno usurpato tutto e credono che ce ne staremo zitti, ma non è così. Perché siamo incazzati neri perché ci hanno chiuso tutti gli spazi di democrazia, ci hanno accusato di essere impreparati a gestire la democrazia e invece noi siamo la democrazia di questo disgraziato Paese!

donatella DEL TURCO (doni.dt), LA SPEZIA Commentatore certificato 31.08.13 08:32| 
 |
Rispondi al commento

x luca m. milano 17.59--provo a darti alcune risposte..tu chiedi di provare a boicottare lotto.gratta e vinci.slot. e tutti giochi piu o meno simili..poi chiedi di rinunciare a sigari sigarette e tabacco in genere..per questi generi,la mia risposta è :quasi impossibile,visto che son tutte cose da"drogati" il fumo e il gioco sono da dipendenza e se fosse cosi facile smettere saremmo tutti piu sani(me compreso)pertanto la vedo molto dura..sul boicottare le poste,tipo vaglia ,risparmi ecc ecc..anche qui,non so..avere depositi ,conti correnti in posta o in banca non so cosa cambierebbe,e poi persone anziane che hanno conti in posta da oltre 40 anni ,mai al mondo cambierebbero..sul non pagare le tasse? la vedo molto dura..come minimo ci arrestano e ci tagliano tutte le utenze...ma non so se è la strada giusta..provare un sistema migliore e piu pratico per informare il popolo? ecco questo mi sembra gia molto meglio,in molti qui sul blog lo chiedono e solo da stabilire in che forma,e non serve incazzarsi se qualcuno la pensa diversamente,(beppe vai in tv!!--beppe non andare in tv!!)basta solo decidere..comunque detto questo(che rimane solo una mia modesta risposta)sei uno dei pochi che ha chiesto qualcosa di reale..molti chiedono la rivoluzione,scendere in piazza con i forconi..altri che son pronti a tutto,altri che dicono cosa stiamo aspettando,altri che dicono di far dimettere in blocco tutti i nostri eletti....tutte idee rispettabili,ma proviamo si o no a proporre noi (base) qualcosa da fare subito?van bene le critiche,van bene i lamenti,van bene anche le poesie..ma sicuramente siamo carenti di proposte..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 31.08.13 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno, ci hai messo tanto ma lo hai capito.Meglio tardi che mai? NO!
Quando ci è stato possibile NON arrivare a questo punto ( tanto ti saresti incazzato comunque, giusto?)e ELIMINARE dalla vita politica un pregiudicato come Berlusconi che con le sue tv e giornali "pontifica" il fatto di essere lui l'unico vero salvatore della patria avendo eliminato IMU, dicevo, scrivevo, che quando era possibile hai preferito non mischiarti con il PD. Capisci ora che hai fatto una cazzata? lo ammetti? Tanto ti saresti ugualmente inferocito con Bersani &Co ma almeno non si aveva più tra le palle Santanchè, Cicchitto,Alfano, Gasparri e Berlusconi.
TI PAREVA POCO QUESTO???Nessuno risponderà al mio post tramite una mail vero? Quindi che cazzo scrivo a fare? Mi dispiace a questo punto i 9 milioni di italiani che ti hanno votato ( io compreso) sperano almeno in una MONARCHIA ILLUMINATA!!


Obblighi

Quasi tutto quello che e' obbligatorio diventa
una TASSA NASCOSTA.
Quindi un COSTO per cittadini e aziende.

BUROCRAZIA e' un costo, CORRUZIONE e' un costo.

Quindi si perde competitiva' e si va in decadenza,
fino a crack tipo URSS.

Europa da suicidio?

Fabrizio Salvini 31.08.13 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Senza consapevolezza non si può affrontare il problema, anzi, non si ha proprio idea del problema. Mi spiego. Questa gentaglia che governa la nostra Italia, e badate bene, non sono tutti i parlamentari (concetto di popolo sovrano), ma quella ristretta casta di soggetti (politici perenni, banchieri, faccendieri e alcuni grandi imprenditori) che si perpetuano da decenni e decidono quali marionette (rappresentanti il popolo sovrano = parlamentari alza la mano) usare per dare al tutto parvenza di democraticità; ebbene, questa gentaglia sa bene come 'tirare e mollare la rete' in cui tengono imprigionata l'intera nazione. Per garantirsi impunità e protezione, hanno creato delle sotto-caste (parlamentari di turno, magistratura, forze dell'ordine, associazioni di categoria...) dove si accede e si sale di grado esclusivamente col beneplacito della casta dominante. In questo contesto, sinteticamente e nella sua essenza spiegato, ogni cambiamento è arduo e difficilissimo. L'errore madornale, di chi vuole ribaltare questo sistema, è innanzitutto quello di ritenere che alcune regole e alcuni soggetti possano essere/divenire propri partner usabili nell'ardua impresa. E qui ci siamo cascati e ci caschiamo continuamente anche NOI. Vedi le indicazioni a presidente della repubblica, vedi ruolo castrante concesso a Fico ed a qualche altro vice, ecc.
Anche tu BEPPE, credo che con i tuoi post, non riesci a prendere bene le distanze dal sistema; non puoi credere che questa o quella regola (legge) o questo piuttosto che quel personaggio (estraneo al Movimento) siano usabili o affiancabili alla nostra causa (democrazia diretta). Anche molti dei nostri parlamentari viaggiano sul confine dei concetti che ho espresso; credendo di poter affiancarsi al 'lupo' per renderlo più docile e propenso al nostro pensiero. OCCORRE prendere nette distanze da tutto ciò che è espressione di questo 'sistema', altrimenti il popolo, a cui chiediamo supporto e il voto, ci riterrà belli si, ma inconcludenti.

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 31.08.13 08:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, è comprensibile un po' stanchezza, lottare tutti i giorni contro la stupidità, l'arroganza, la viltà, le miserie umane, l'ignoranza, la cattiveria fine a se stessa . Consolati, sappi che non sei solo in questa cosa. Milioni di Italiani consapevoli ed informati credono in te e nei tuoi collaboratori, il cammino è arduo, ma come in ogni grande battaglia per la civiltà, la vittoria spetta ai giusti, cioè a noi. Forza Beppe, guarda il mare quando sorge il sole, ed al tramonto quando scompare all'orizzonte, guarda avanti come hai sempre fatto.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato 31.08.13 08:03| 
 |
Rispondi al commento

napolitano non sciogliera' mai le camere , il governo fara' solo leggi x gli amici banchieri e finanzieri,dunque la porta al cambiamento è sbarrata.
il m5stelle deve portare tutti i punti del programma all'attenzione del paese e del parlamento, con fortissime manifestazioni anche in piazza con tutti i militanti e bloccando in tutto i lavori del parlamento finche' non si portino a votazione in aula tutti i punti del programma.
un aventino duro e convinto.

altre strade sono tutte di parole e tempo perso...........oramai il cancro mafioso è padrone del parlamento,delle tv e dei giornali.

stefano liberti 31.08.13 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Alle elezioni di febbraio alla Camera e considerando solo i voti in Italia,il M5S aveva 8.689.458 voti,più del PD che ne aveva 8.644.523
Il M5S aveva 44.935 voti in più del Pd,ponendosi come la forza politica più votata in Italia,ma il Pd lo batteva di poco grazie ai voti presi all’estero,prendendo poi uno smisurato numero di seggi in parlamento grazie al premio indecente del Porcellum
Comunque 6 mesi fa Pd e M5S erano le due principali forze politiche del Paese,anche se i voti al M5S erano tutti in salita,mentre il Pd perdeva quasi 5 milioni di voti e il Pdl ne aveva persi 6 milioni
La Lega perdeva metà dei suoi elettori, soprattutto nel Veneto,con gravissimo crollo a Treviso,Sondrio e le altre roccaforti leghiste, avviandosi a un costante e inarrestabile declino
Erano stati letali gli scandali della sua dirigenza,famiglia Bossi e non solo,le lotte intestine e l’assenza di obiettivi conseguiti in più di 20 anni di pratica politica, persi quasi tutti a servire gli interessi di B (e dunque anche di mafia,corruzione e P2)

Il vero rebus è che alle amministrative l’astensione è stata enorme dimostrando chiaramente la disaffezione degli Italiani a questo tipo di partiti e di politica.
Alle amministrative,3 mesi fa,votò solo il 44% degli elettori.
E’ l’astensionismo il 1° partito d’Italia. E potrebbero essere questi elettori mancanti a determinare,se volessero,il futuro di questo Paese.
Il partito dell’astensione supera ormai il 40%
Il restante 60% dell’elettorato è diviso in 3 parti simili: Pdl, Pd e M5S.
La famosa primazia di B oggi in realtà riguarda solo il 25% del 60% dei votanti effettivi; cioè su 100 elettori,nei sondaggi odierni,16 sono berlusconiani,14 piddini, 12 5stelle,3 Leghisti e 3 vendoliani

Sarà che oggi Pd e Pdl si contendono il governo del Paese,sta di fatto che entrambi si stanno scollando sempre più dagli elettori in una caduta a picco inarrestabile che le condanne di B renderanno letale trascinando con sé anche il Pd E su tutti scenderà un AMEN

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 31.08.13 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo
Nel tuo post quotidiano citi la Parma "Valle del Cibo"
Sono contento che tu possa ancora pensare ciò, anche se a quanto pare, Pizzarotti non ti ha ancora informato su ciò che succede a Parma e Reggio Emilia.
E nel dettaglio:
Chiedigli quanti allevamenti di maiali ci sono nella provincia di Parma e Reggio Emilia.
Chiedigli anche se a Parma è vietato il "Roundup Bioflow", oppure, viene suggerito di usarne dosi minime.
Come tu sai; nei campi verdi della Valle del Cibo, si produce il Parmigiano Reggiano ed il Prosciutto di Parma oltre ad altri importantissimi prodotti esportati in tutto il mondo.
Colgo l'occazione per porti un ulteriore dettaglio: chiedi a Pizzarotti chi era il proprietario del terreno su cui è stato costruito il famoso inceneritore
Caro Beppe è facile nascondersi dietro l'ipocrizia del "non sapevo" (alludo al Sindaco)
Ti ringraziamo per la grande possibilità che quotidianamente dai ai "senza titolo" di manifestare il proprio pensiero.

giuseppe bertorelli, Rapallo Commentatore certificato 31.08.13 07:48| 
 |
Rispondi al commento

Il parlamento vuole sottoporre la legge severino alla corte costituzionale, ma questa legge non l'ha fatta il parlamento anche se composto da nominati e non da eletti? Tutto questo ha un solo significato, che il parlamento ha rinviato se stesso alla consulta, che a sua volta ha un alro solo significato importantissimo: "LIBERIAMOCI AL PIU' PRESTO DI QUESTA GENTE O SAREMO COMPLETAMENTE ROVINATI".

vincenzo s., lamezia terme Commentatore certificato 31.08.13 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Peppì, sono pronto a 'colpire' e 'ritrarmi', 'colpire' e 'ritrarmi', 'colpire' e 'ritrarmi'...
Del resto noi siamo Briganti e non ci avrete MAI come volete voi.

.Sereno. .Despero., Napoli Commentatore certificato 31.08.13 07:09| 
 |
Rispondi al commento

I SONDAGGI ELETTORALI DI SWG DI IERI

Dopo le ferie di agosto, la prima rilevazione delle intenzioni di voto dice che:

il PDL è oggi il 1° partito col 27,9%

ciò è un paradosso dopo la condanna di Berlusconi e vicini ad altre tre condanne che lo spazzeranno via dal Parlamento

Il Pd è sceso al 24%, sta dietro Berlusconi di ben 8 punti, in una lenta e inarrestabile caduta

Il M5S è al 20,1%, tiene ed è ancora importante ma rispetto a febbraio ha perso il 5,4% (il suo massimo è stato 25,55%)

Sel in leggera rimonta al 6,6%

Lega nord: 5,1% (C'erano zone un tempo dove prese il 16%! Sommersa dagli scandali e dal malaffare, la sua sopravvivenza oggi si deve solo al fatto che sta coi coglioni appiccicati a Berlusconi e, quando lui cadrà, sparirà definitivamente. Intanto, grazie al connubio Lega/Berlusconi la Lombardia non ha fatto che peggiorare ed è uscita dalle 100 regioni più competitive d'Europa per finire al 128° posto. Con Maroni raggiungerà il Terzo Mondo. Stiamo aspettando l'ennesimo scandalo di furti e ruberie nel settore direttivo, mentre del grande programma di pulizia etica, rivalutazione territoriale e pretese secessioniste, enunciato con baldanza 20 anni fa non è rimasto che qualche sbraito razzista)

Scelta Civica: 4,5% (sempre troppo per i danni che ha fatto!)

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 31.08.13 07:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta parole!!!!
Passiamo ai fatti!Bisogna fare una rivoluzione culturale e cambiare tutto!

emanuele b., montepulciano Commentatore certificato 31.08.13 06:59| 
 |
Rispondi al commento

ma li avete visti i video che dimostrerebbero l'uso di gas in Siria?
allucinante....qualsiasi persona dotata di un minimo di senso critico e colpo d'occhio si accorgerebbe che sono dei tarocchi unici, con attori messi lì a fare la parte degli ustionati urlanti (ma pimpantissimi!) e un cameraman comodamente assiso a riprenderli cercando persino le migliori condizioni di luce.
certe volte mi chiedo a che punto possa arrivare la stupidità umana!!!

cazzo! ma non siete arcistufi del modo in cui il potere vi piglia per il culo quotidianamente senza ritegno???


In un mondo di stagnola e paillette
dove i media esaltano il falso
e la politica si vende come a un suk
nella propaganda più becera e coatta
e nella manipolazione dei cervelli
in uno stillicidio martellante di imposture

finalmente abbiamo
UN UOMO VERO

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 31.08.13 06:46| 
 |
Rispondi al commento

Prepariamoci a tenere il maiale nel cortile|||||||||||||||||

almagemme 31.08.13 06:17| 
 |
Rispondi al commento

Credo che dopo le ultime battute consociate, vizio italiano, più di nove milioni di italiani sono con te....

almagemme 31.08.13 06:11| 
 |
Rispondi al commento

Beppe e ora che ognuno di noi diventi Beppe Grillo, agisca come Beppe Grillo. Una carovana che dalla Sicilia alle Alpi, si muova in lungo e in largo, senza mai fermarsi, con il simbolo del M5S per dimostrare che in Italia siamo ovunque e possiamo fare sempre molto. Le idee del M5S sono valide. Prepariamo camper, macchine, roulotte, bici, andiamo in ogni posto e parliamo alla gente, convinciamola alla battaglia politica. Ogni regione prepari il suo tour. Tu darai il segnale di partenza. Un tour politico degno del M5S, con itinerari e punti di incontro. La politica è dei cittadini e noi la dobbiamo alimentare grazie anche ai ragazzi parlamentari. W M5S.

davide di noia, Torino Commentatore certificato 31.08.13 06:03| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, quand'e' che scacciamo i mercanti dal tempio sacro della Democrazia?
NOn rimaniamo immobili, scendiamo in piazza: non vorrei sentirmi complice.

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 31.08.13 05:47| 
 |
Rispondi al commento

Come fare la rivoluzione con solo la tua tv e una mazza da 5 kg:

Portare la tv in giardino, poi distruggerla fieramente a mazzate (a piacere).

Vi assicuro che é un momento di profonda catarsi.

Dopo un periodo di disintossicazione dovrete costruire un Vostro cammino, un cammino che porta alla Felicitá.

Buona Rivoluzione!

Vi Amo!

Ashoka il Grande, México Commentatore certificato 31.08.13 05:47| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti copiano il M5S. Finalmente si rendono conto della validità del programma e del pensiero politico del M5S e arriva anche se velatamente un riconoscimento per chi da sempre chiede che gli incompetenti vadano a casa. Uomini di grande prestigio ed esperienza internazionale che avrebbero dovuto essere in posizioni manageriali, sono stati tenuti da parte dalla politica meretrice del pdl (e non solo..) per dar posto a ragazze pon pon, venditori/ci di pentole travestiti/te da laureati, senza dimenticare i giullari di turno. Aumentano le crisi di identità fra i parlamentari del pdl abituati a vedere le televisioni del loro capo e a credere che la terra è ancora piatta. La medicina è amara per il pdl. Gli scricchiolii già si sentono arrivare dalla parti esterne. Il castello di sabbia comincia a crollare ed è un fuggi fuggi generale. Noi del M5S dobbiamo essere forti e decisivi in questo momento di confusione generale. Prima o poi avranno il coraggio di dire " avevate ragione voi" adesso è ora di cambiare, a qualunque costo. Teniamoci pronti. Beppe sempre e ancora con te. Ora molti Italiani capiranno meglio il messaggio del M5S. Rivoluzione non vuol dire guerra, ma eliminare le cellule maligne che hanno aggredito e purtroppo lacerato il nostro Paese. Cambiare si può.

davide di noia, Torino Commentatore certificato 31.08.13 05:40| 
 |
Rispondi al commento

i soldi, Beppe, i soldi.

colpire dove fa male.

Ashoka il Grande, México Commentatore certificato 31.08.13 05:39| 
 |
Rispondi al commento

I soldi, Beppe, i soldi!!

Bisogna picchiare dove fa male.

BOICOTTAGGIO ECONOMICO

sAlUdOs

Ashoka il Grande, México Commentatore certificato 31.08.13 05:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
da mo,ti sto dicendo che nove milioni di voti,non sono una forza,se usati come li hai usati tu finora.E poi il linguaggio,perchè sempre volgare?Hai sbagliato non alleandoti per imporre il cambiamento.Questi non cambieranno.Solo la storia procurerà la discontinuità che serve.Queste sceneggiate del cambiare perchè nulla sia diverso,le abbiamo già viste ma non abbiamo imparato.Già non abbiamo imparato! Perchè il principale problema degli italiani è culturale.
Non vogliono imparare.Stanno bene così? Non sembra....a parole! Però nei fatti!
Discontinuità ci vuole Beppe,discontinuità.E tu puoi fare qualcosa di più. inventati la violenza del......guanto di velluto.
Non darti per vinto,ma cambia strategia:Tu devi trasformarti in discontinità..ma alleandoti nello spirito del Grecia capta,ferum victorem cepit.Auguria te. E anche a noi.
Flavio De Crescenzo Luke Skywalker


Beppe, caro concittadino, hai fatto tanto e non devi mollare.Hai utilizzato il termine gandhiano...bene.e allora satyagraha!!! è solo l'inizio. se vogliamo creare almeno l'incipit di un mondo nuovo è necessario andare oltre. mi spiego: devi cominciare a chiederti che cosa la gente sia disposta a fare per il cambiamento( Gandhi cambiò se stesso prima di tentare di cambiare il mondo). stai attento: circondati di persone disposte alla rinuncia per l'ideale...non accontentarti,cercaci...io ci sono. DECRESCITA: che il mondo torni a quote più normali!( Battiato). LE PERSONE HANNO PERSO LA BUSSOLA e occorrerà tempo prima che la ritrovino e imparino ad utilizzarla. Abbi pazienza...hai dato il via al risveglio di molte coscienze, inclusa la mia. GRAZIE DI CUORE

Bianchi M., Siena Commentatore certificato 31.08.13 04:34| 
 |
Rispondi al commento

Come vincere una guerra senza combatterla -Confucio.

2300 anni fa Confucio era consigliere di re.
China divisa in molti staterelli.

Un giorno si accorge che il re vicino stava diventando troppo potente.

Allora gli manda in regalo 40 cavalli e 40 donne bellissime.
Cosi' quelli si mettono a godere la vita ed il pericolo e' scongiurato...

Fabrizio Salvini 31.08.13 03:57| 
 |
Rispondi al commento

Evvai! Da oggi altre cinque prugne secche sedute al senato... agli anziani come nonno Napolitano piacciono... eppoi anche io ne sentivo proprio il bisogno: era di 'sti giorni che mi sentivo un po'stitico.

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato 31.08.13 03:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magna Charta e Shakespeare danno ad anglosassoni
il predominio.
In Magna Charta viene definito il freeman, che ha DIRITTI anche verso il re.

DIRITTI e' opposto di OBBLIGHI e MOTORE DI ECONOMIA.
Troppe regole creano obblighi e tolgono liberta'..

Perche' canone tivvi' ed assicurazione devono essere OBBLIGATORIE?

IN USA assicurazione non e' obbligatoria e canone non esiste...

LIBERTA" DI SCELTA, LIBERTA" DI COMPETIZIONE,
LIBERTA" DA BUROCRAZIA E STATALISMI.

Questi i vantaggi di USA su Europe.

Liberta' da corruzione politica e da droghe.

Questi i vantaggi di China sul West...

Fabrizio Salvini 31.08.13 03:40| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori