Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

5 milioni di euro alla fondazione MAXXI della Melandri

  • 93


melandri_maxxi.jpg
"MAXXI-emendamento Melandri.Tagliando fondi alla manutenzione ordinaria e straordinaria dei beni culturali si finanzierà in maniera permanente la Fondazione MAXXI con l'importo di 5 milioni di euro annui. L'emendamento è stato approvato in Commissione con i voti di Pdmenoelle, Pdl e Scelta Civica e l'opposizione del M5S. In Senato daremo battaglia. La Fondazione MAXXI è presieduta da Giovanna Melandri. Cinque legislature con Pds-Ds-Pd tra 1994 ed il 2012. Il MAXXI fu istituito nel 1999 dall'allora ministro Melandri. Quando nel 2012 fu nominata presidente del MAXXI, la Melandri promise che avrebbe guidato il museo gratis, ora si farà stipendiare. Il MAXXI è anche noto per aver censurato nel febbraio 2013 un documentario contro Silvio Berlusconi. Con questo emendamento, si taglia con una mano nel settore manutenzione dei beni culturali per dare con l'altra alla fondazione presieduta dalla pdmenoelle Giovanna Melandri. Pura casualità e coincidenza." M5S Senato

PS: Il M5S ha bloccato lo scippo di un milione di euro che i partiti volevano destinare ai propri archivi ogni anno.

19 Set 2013, 17:05 | Scrivi | Commenti (93) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 93


Commenti

 

sono stanco e demotivato a vedere tutto lo schifo di questo governo non votato da noi cittadini, noi del M5S prediamoci la responsabilità di mandare a casa questi usurpatori, non possiamo aspettare il 2015 FACCIAMO CADERE QUESTO GOVERNO!!!!!!!!

Carlo Attanasi, Taranto Commentatore certificato 08.10.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

la misura è colma da tanto tempo. Cosa pensiamo, di domare i lupi con i mugugni? di replicare a chi ci sta uccidendo con dei bei discorsi? il motore è stato acceso e c'è abbastanza benzina nel serbatoio. Chi ha le chiavi della macchina, cosa aspetta a farla partire? forse ha paura del percorso difficile da fare? cosa pensa il guidatore di vincere la corsa senza correre? Il rischio è che finisca la benzina stando fermi con il motore acceso.

corrado pari Commentatore certificato 24.09.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABBASSO LE FONDAZIONI:TESTE DI ARIETE PER FOTTERE LA GENTE.LA MELANDRI SA FARE BENE IL SUO MISTIERE(SIC!)

raffaele ., sorrento Commentatore certificato 23.09.13 08:21| 
 |
Rispondi al commento

...forza ragazzi, contro questo marciume maniere forti. Riprendiamoci la nostra Italia

Alfredo Mendola, Catania Commentatore certificato 23.09.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento

E pensare che votai questa signora anni addietro, quanti sbagli si fanno nella vita.
Che Dio mi perdoni, ero in buona fede.
Ma per fortuna ora ho aperto gli occhi.

caterina c. Commentatore certificato 21.09.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Che ne pensate del signor prodi?:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/18/kazakistan-prodi-riceve-stipendio-milionario-dal-dittatore-nazarbayev/659339/

Leonardo 21.09.13 02:42| 
 |
Rispondi al commento

5 milioni all'anno e in più il prezzo del biglietto (11 euro) mentre il louvre costa 15 euro, biglietto cumulativo Louvre, inclusa sala Napoleone, e Museo Eugen Delacroix.

qui ci sono le opere d'arte, giudicate voi:
http://maxxisearch.fondazionemaxxi.it/maxxi/opereArte/opereArtisti/A
(opere in buona parte quotate MENO di 10000 euro, quindi con i 5 milioni si potrebbe fare un museo nuovo ogni anno...)

A queste condizioni la cultura è un culo non un'opportunità di crescita economica e cerebrale.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 20.09.13 18:06| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di soldi e sacrifici sapete perchè non vendono titoli e beni sequestrati alla delinquenza (solo in titoli 100 mld)?
Oppure come hanno intenzione di spartirsi i 300 mld della cassa depositi e prestiti?

carla g., padova Commentatore certificato 20.09.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Ma la Meladri con chi andava a letto? o meglio di chi era la cocca? perchè ormai è chiaro come funziona dalla Jotti in poi il nostro parlamrnto in fatto di donne e partiti.

carla g., padova Commentatore certificato 20.09.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento

perchè non se lo possono permettere ?? per la prima volta , dopo le elezioni , si ritrovano con 42 milioni di euro da spendere !!!

paolo b., ancona Commentatore certificato 20.09.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Condivido in pieno l'intervento di Beppe su Equitalia...

Salvatore Piredda 20.09.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento

A BEPPE CON SIMPATIA:
I Popolo Italiano non ne può più si sentirsi dire che si devono fare sacrifici,soprattutto i LAVORATORI DIPENDENTI, con uno stipendio fisso appena sufficie te per arrivare alla fine del mese, per non parlare poi dei CASSAINTEGRATI, degli ESODATI, DEI TANTISSIMI PRECARI E DEI TANTISSIMI GIOVANI DISOCCUPATI LAUREATI E NON. con quale coraggio questi esimi signori dirigenti,a vario titolo,onorevoli Senatori,Deputati,Ministri,Cavalieri del lavoro, amministratori delegati, con stipendi da capogiro del tutto ingiustificati, hanno il coraggio di chiedere sacrifici per superare la crisi,che loro hanno provocata per le loro incapacità,inadempienze,errori di scelte e purtroppo per comportamenti non del tutto legittimi:MANDIAMOLI A CASA!la popolazione deve prendere coscienza della realtà dei fatti,chi ha le informazioni,chi è in grado di potersi informare deve aver la consapevolezze che soltanto attraverso l'informazione corretta si può sperare in un cambiamento radicale.
Con Simpatia
Roberto.

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 20.09.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Ecco come si sprecano i soldi degli Italiani.....

Gajah Mada 20.09.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

1. Siate precisi sennò siete qualunquisti. I 5 milioni vanno al MAXXI e non alla Melandri.
2. Se siete a conoscenza di uno stipendio della Melandri ditelo con precisione.
3. I musei vanno privatizzati, funzionerebbero meglio e si potrebbe tagliare spesa pubblica improduttiva. In Italia non sappiamo rendere produttivi i musei contrariamente alla Francia. Prendiamone atto e facciamo bandi di gara europei per farli gestire. Lo stato incassa canoni invece di ripianare perdite.
4. Privatizzare tutto. Lo stato è inefficiente, antieconomico e pletorico, la sua burocrazia è asfissiante, la corruzione endemica ed inestirpabile.

Marco Diaco 20.09.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ora basta questa gentaglia sta uccidendo e non metaforicamente migliaia di persone anziani che muoino di stenti,piccoli imprenditori che si uccidono ecc ,ps il prossimo potrei essere io .per non parlare del aumento di infarti e ictus dovuti ai troppi problemi che in migliaia di famiglie si creano non sapendo piu come pagare bollette varie o semplicemete come riempire il frigo.dobbiamo fare qualcosa e subito!!!

roberto rinaldi 20.09.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Senza vergogna, senza pudore, senza paura... Sono senza tutto quello che di normale l'animo umano prova in situazione particolari come quella di noi italiani oggi.
Sono avvilita, preoccupata e detesto questi governanti e questi amministratori perchè si fanno odiare ed io non voglio odiare.
Che fare?
Scendiamo in piazza con i forconi, di cartone magari, andiamo ad aspettarli fuori dai palazzi, cosa possiamo fare?
Come far capire loro che stanno giocando con le nostre vite, con la nostra patria, stanno svendendo le nostre vite, la nostra cultura, la nostra terra, il nostro sapere, le nostre speranze, i nostri sacrifici e quelli dei nostri genitori che si sono privati di tutto per farci studiare e costruire un futuro per i loro cari. Stanno dilapitando tutto.
Il M5S si puo' permettere una TV propria che possa trasmettere su digitale?
Non ho idea di quanto possa costare, ma come si fa ad arrivare a quegli italiani che non ne vogliono sapere di internet. Guardano solo la TV! Stanno appiccicati ai TG Canale 5, TG Rai 1,2,3 Io sono disposta a contribuire spontaneamente per trovare i fondi, non so gli altri.
Sono sicura però che finalmente i nostri eccezionali cittadini che sono in Parlamento per tutti noi, potrebbero raggiungere le case di tutti gli italiani e sarebbe un boom di richieste di pubblicità che potrebbero sovvenzionare i costi delle trasmissioni.
Pubblicità concessa soltanto a quelle aziende che operano correttamente!
Forse è solo una visione assurda la mia, ma anche oggi vado a giocare una schedina da 1 Euro di superenalotto, chissà, se dovessi vincere il sei una gran parte della vincita la metterei a disposizione del M5S per questo scopo, il resto alla mia famiglia e a quelli che soffrono per ogni tipo di motivo.
Vi abbraccio cari del M5S, vi amo tutti e prego per la vostra salute e il vostro bene.

PatriziaDiFe 20.09.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Nel momento stesso in cui il Maxxi diveniva un ente di ricerca, Giovanna Melandri avrebbe dovuto dimettersi: semplicemente perché non ha alcuna competenza in materia di ricerca (sull'arte contemporanea, come su qualunque altro campo).
Tratto da:
Il MAXXI e altri scandali
di Tomaso Montanari
IL FATTO QUOTIDIANO, 07 AGOSTO 2013

Il Maxxi si mantiene grazie ai fondi erogati dal Ministero per i Beni Culturali, cioè dallo Stato. Lo stesso Stato che nelle sue università sforna ogni anno migliaia di laureati e dottorati di ricerca in storia dell'arte contemporanea. Alcuni dei quali bravissimi, e destinati ad andare all'estero o a lavorare in campi remotissimi dalla loro competenza. Contemporaneamente alcuni posti chiave della cultura italiana sono lottizzati su base politica.

http://www.patrimoniosos.it/rsol.php?op=getarticle&id=105583

Jambo Bwana (habari gani) Commentatore certificato 20.09.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Eh no cari miei, io non mi arrendo, io non permetterò a quei ladri di vincere, proprio non posso. Mi dispiace per i vigliacchi, ma io vigliacco non lo sono, troppo facile!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 20.09.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo WWW.M5SNEWS.IT un sito con tutte le notizie relative al M5S, inoltre è possibile scaricare la relativa App gratuita per ascoltare dagli smartphone il solo audio de LaCosa.

Francesco Lisi Commentatore certificato 20.09.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

I CATTOCOMUNISTI, DI SINISTRA, DI CENTRO E DI DESTRA, NON CAMBIANO MAI ARRAFFANO TUTTO. SCHIFOSI.

giovanni b. Commentatore certificato 20.09.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Scusate la mia ignoranza, ma se il SISTEMA E' QUELLO, possibile che nessuno del Movimento abbia accesso agli archivi e lestamente infila un'EMENDAMENTO che in automatico li siluri dall'interno?? Mi sembra tanto Fantapolitica!!
Anche se purtroppo bisogna dire che quest'ammasso fangoso di moderna ammucchiata continua a perseguire i propri interessi e a distruggere la Nazione! MANDATELI A STENDERE L'ASFALTO IN PIENO AGOSTO!!!

Pietro Mantelli 20.09.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Oramai i PD-occhi cercano, senza alcun pudore e
dignità,di ARRAFFARE e SPREMERE SOLDI degli onesti
italiani con ogni mezzo ed ogni SCUSA possibile:
-VEDI LA RICHIESTA DI 1 MILIONE DI EURI PER GLI
ARCHIVI DEI VECCHI PARTITI MAFIOSI E LADRONI(ma
servono per pagare i megastipendi dei loro servi
privilegiati e pagati per NON LAVORARE)!!
-IL MAXXI-emendamento MELANDRI di 5 MILIONCINI DI
EURI/ANNO.Doveva essere mantenuto senza costi per
i cittadini come assicurò la iena PD MELANDRI al
tempo dell'incarico di PRESIDENTESSA del MAXXI!!
Ora invece, anche lei ex disonorevole PD per BEN
8 ANNI) DEVE ESSERE MANTENUTA COME PROSTITUTA DI
LUSSO dai fessi italiani alla disperazione, che
sono costretti a pagare per TUTTI I PRIVILEGIATI
SERVI dei partiti e clan mafiosi e massonici(vedi
RAITV,GIORNALAISTI,SINDACALISTI,ASSENTEISTI,FALSI
INVALIDISTI, 36 DISONOREVOLI CON DOPPIO INCARICO
e DOPPIO STIPENDIO tra cui VENDOLA e STEFANO(SEL)
PALESE E CASSANO(PDL)DECARO e PELILLO (PD) ecc..

Questa è l'italia dei corrotti partiti inciuciati
PD+L-L (con relativi complici SEL-servi,lega,udc,
monti-culi,ecc..):
UNA MUCCA DA LATTE DA SPREMERE fino in fondo per
mantenere tanti raccomandati-privilegiati-servi-
prostituti mediatici-evasori-figli-parenti-PORCI-
CANI,IENE,SCIACALLI,SQUALI,VERMI(senza offesa per
questi animali) con tutto il sistema partitico ed
istituzionale mafioso e massonico (vedi EQUITALIA)
che rubano e si arricchiscono,proteggendosi fra di
loro, TUTTO A SPESE DI CHI LAVORA ONESTAMENTE e
paga col SANGUE e SACRIFICI!!!
Gli ONOREVOLI M5* stanno combattendo in parlamento
per evitare tante ruberie e furbizie dei PD+L-L e
complici, denunciando PORCHERIE E SCANDALI che con
vile,scontata ed impunita ARROGANZA continuano
ad inventarsi e perpetrare prendendo per il C.lo
gli onesti italiani che INGENUAMENTE ANCORA LI
VOTANO e soffrono ma a vantaggio dei servi che li
VOTANO e godono per i privilegi a loro concessi!!
Maditate INGENUI PD+L-L, meditate!!!

peppino russo 20.09.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

...eheheh...ma alla fine IL GIGANTE VINCE!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!VINCIAMONOI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


https://www.youtube.com/watch?v=nrTf2Kcv1wg

anib roma Commentatore certificato 20.09.13 08:54| 
 |
Rispondi al commento

la cosa è normale perché ogniuno tira acqua al suo mulino altrimenti facciamo un mondo che funziona al rovescio e vediamo quanto dura.

anche grillology tira acqua al suo mulino e poi se ci sarà un po di potere in più vedrete che sparirà anche la storiella del risparmio a 5 stelle.....


grillo fa esattamente come mussolini cioè si fa un dogma e spoi si disfa non appena i cretinetti del popolo sono pronti per 1 cm di piu di sfondamento anale.... ma anche gli altri fanno più o meno così non cambia molto.

bruno bassi ex iscritto dissidente 20.09.13 08:32| 
 |
Rispondi al commento

EeeeLa Deca-Dance ,Continua.

D'ALTROonde Abbiamo In Pista:

1) IOVADOAVANTI (bruumm,bruumm , Vrommm, Vrommm Gio'C.) , chi ha pPpreparato il Terreno ,Mi Segua ; con tutte le Deleghe&Cariche ,untamente percepite.

2) ex Ministro della Giustizia , Braccio Destro in Pectores , Portatore conSano di Quarto Grado di Giudizio .

EeeeLa Deca-Dance ,Continua.

w la preferanza preferenziale

wiwa la parre 20.09.13 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Sembra di vivere una commedia ma purtroppo è la reale situazione di un paese portato all'esasperazione. L'errore più grande e' pensare che, vista la situazione, si possano ravvedere. Non sarà mai così finché uscirà una goccia di latte dalle mammelle della signora Italia continueranno a succhiare e finita la goccia inizieranno a stappare la carne. Belve, sono solo belve ferocissime, non ragionano, come gli esseri umani parte di una comunità - loro no -. Spingiamoli via a calci nel culo, non permettiamogli piu di sbranare Italia inizieranno a sbranarsi tra loro, in parte hanno già iniziato, buon appetito.

Fabrizio Schenone 20.09.13 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Sono un convinto sostenitore del M5S. Anzi, mi considero un attivista! Ma vi confesso che non ce la faccio più a fare o leggere tutti questi post quotidiani pieni di sfoghi e proteste. Basta per favore. Limitiamoci perchè altrimenti cadremo in una irreversibile depressione... O si inizia un nuovo capitolo più costruttivo o si fa la rivoluzione o sennò alla fine io mi cancello dal blog e mi chiuderò a riccio in me stesso pensando solo al mio tornaconto personale. Naturalmente non voterò più alcun partito finche campo!

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato 20.09.13 01:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra ormai chiaro che questo è il sistema piu' ipocrita, o se volete "alla luce del sole", per saccheggiare le borse dello stato per appropriarsi dei quattrini. E' possibile che vi sia stato un accordo, frà i partiti della commissione, per dividersi il bottino?

Carmelo T., Sesto San Giovanni Commentatore certificato 20.09.13 00:39| 
 |
Rispondi al commento

che schifezze

Biagio C. Commentatore certificato 20.09.13 00:35| 
 |
Rispondi al commento

A tanti sfugge il passato politico della bella Lilli tutta labbra
È stata euro deputata per il pd o similari PDS ulivo ds
E dovete osservare la mimica facciale
Se ha un ospite di rispetto un gerarca o similari e tutta un sorriso e moine l'altra sera c'era D'Alema credo che sia venuta almeno tre volte

Riccardo Garofoli 20.09.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Lilli nazionale dedita al kamasutra del giornalismo e unica nel suo genere
Per intervistare in suo amico D'Alema tra i sorrisi e moine c'era anche il mastino massimo franco

E di parte e credo che la nostra doveva accentuare ed evidenziare il suo pseudo giornalismo
D'Alema padre dello scempio italico osannato
Prendere le misure aggressivi

Riccardo Garofoli 19.09.13 23:38| 
 |
Rispondi al commento

sono senza vergogna e per leggere di queste porcate ormai si deve andare solo su internet e sul blog ma purtroppo questo non basta più perchè non tutti lo usano e non riesce a raggiungere tutti

silvano sotgiu 19.09.13 23:27| 
 |
Rispondi al commento

titolo del commento otto e mezzo del 19 09 2013 condotta dalla signora lilli gruber.ospite della serata la senatrice Paola Taverna del m5s.Trasmissione a mio giudizio oscena,Lilli gruber e il compare giornalista si sono comportati come degli inquisitori,con nessun rispetto per la senatrice Paola Taverna, è stata trattata come una scolaretta prima degli esami.IO seguo molto spesso otto e mezzo e so molto bene come vengono trattati i politici dei vecchi partiti,con molto rispetto,che a mio parere neanche lo meritano.OTTO e mezzo da stasera perderà una telespettatrice ,e tutta la mia considerazione che avevo per la signora lilli gruber.

lucia paci, firenze Commentatore certificato 19.09.13 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMANDA ???? QUANDO FINISCE QUESTO SCHIFO ????
BEPPE IL POPOLO DEL MOVIMENTO NON PUO' SENTIRE CONTINUAMENTE QUESTE VICENDE ,UN GIORNO LA LORENZETTI,OGGI LA MELANDRI ,DOMANI QUALCHE ALTRO POLITICO CORROTTO,CI SONO FONDAZIONI FONDATE DA QUESTA FECCIA CHE CONTINUA A DERUBARCI.
IO SONO STANCO MA ASPETTO MA BISOGNA ADOPERARE L'ARMA DELLA TV PER CACCIARLI.

gianni f. Commentatore certificato 19.09.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Anche la melandri è riuscita a farsi approvare da questo governo letta maio la leggina per garantire alla sua famiglia e per la sua vecchiaia quel gruzzoletto garantito, anche se cade questo malgoverno. Tanto per questo cazzo di governo l'unico scopo è pararsi il culo a livello personale, degli italiani non gli e ne frega un emerito cazzo... TUTTI CASA DEVONO ANDARE TUTTI A CASA o con le buone ooo

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 19.09.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi non c'è niente da fare. Questa banda di cialtroni, ladri, corrotti ci fa passare proprio per un popolo di imbecilli. E forse un pochino lo siamo! Fossimo gente con i contro coglioni fermeremmo l'Italia fino a che questa brutte persone non se la fatto sotto dalla paura. Sono peggio dei mafiosi che almeno hanno un codice d'onore!! E poi senti quel vecchio arteriosclerotico di Napisan che prende le difese della Boldrini Sbrodolini perché un nostro deputato gli ha detto quello che gli andava detto! Ma daiiii! Altro che le bandiere bisogna prendere in mano!

Marco73 P., Castellarano Commentatore certificato 19.09.13 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Io penso con l'IRPEF di quanti pensionati sono state racimolati questi 5 milioni di Euro. O lavoratori dipendenti da 1.200 1.300 Euro netti al mese.
Ci penso ....e il sorriso della Melandri nella foto mi verrebbe voglia di ricacciarglielo nei denti.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 19.09.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Spero che questa volta gli italiani non disperdano i loro voti nei vecchi partiti dei ladroni che hanno demolito e stanno tuttora demolendo questo paese che è ridotto alla fame. Spero che nonostante gli ignoranti che prendono 1000 euro al mese e continuano a fare l'interesse dei ricchi, questa volta possa cambiare qualcosa. Spero che la gente abbia capito che Berlusconi ha tanti soldi perché sono mancati dalle tasche dei cittadini che pagano le troppe tasse che lo stato chiede. Ma la cosa più vergognosa ancora è che con tutti i soldi che ha rubato compra anche i politici che si lasciano corrompere, e purtroppo sono tanti.

Giuseppe ambrosini 19.09.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Falchi, colombe o Avvoltoi che stanno spolpando questo paese ormai defunto nel silenzio più assoluto, cittadini come polli e galline, ipnotizzati da questa televisione, ricchi premi e cotillion?
Spero che gli italiani si sveglino prima che Letta privatizzi=svendita dei beni dello stato per recuperare l'IMU che non si è presa.
Ma approposito il PDL non doveva ridarci l'IMU già pagata, ...dimenticavo le solite finte promesse per raggranellare i voti degli stolti e creduloni, che credono alle promesse sotto elezione.
Ma quello che mi fa veramente rabbrividire e la Boldrini eletta dal nulla, dal recchione che tra tutti e due hanno preso mezzo voto e ora si trovano nei ruoli vitali del paese e si permettono di riprendere i ragazzi M5S se giustamente si oppongono alla violenza sulla costituzione, dove i nostri avi hanno sputato fango per farla.
Una vecchia troia e un frocio, roba da matti

Marco 19.09.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento

E ' molto difficile oggi avere ancora fiducia del sistema politico odierno , il perché ce lo testimoniano ogni minuto del giorno e della notte , che sono al 90% dei semplici Ladri , non rimanete che Voi che almeno dite come stanno le cose veramente è questo grazie al M5 stelle e ancora grazie A Grillo , e a tutti i cittadini che stanno lavorando per tutti noi ,

ferdin66 zanetti Commentatore certificato 19.09.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione si stanno appropriando terreni con storia ed archeologia,basta esserne parte del loro governo.
Comincia tutto dalla legge Monti ,abolizione delle provincie.
I comuni vengono resecati a mero arbitrio.
Senza considerare la propria storia,appartenenza, senza eticità lasciando un futile futuro di nulla ai nostri concittadini.
Perché vendere le aree archeologiche?
Dalla bonifica delle Valli Spina,una storia che va dal paleolitico alla cultura Etrusco-Greca-Romana?!
Tutto questo con la scusa di spostare di pochi ettari un confine!
Inconcepibile!#esigorispetto

marco tuffanelli tuffanelli, Comacchio Commentatore certificato 19.09.13 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Vicenda semplicemente da voltastomaco che la dice lunga sull'operato MAFIOSO del PDmenoelle: il paese è alla fame e loro pensano a spartirsi prebende realizzate con soldi della comunità..MANDIAMOLI TUTTI A CASA!!!

gianfranco d. Commentatore certificato 19.09.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Sono vergognosamente indecenti. Questi continuano a finanziare i loro privilegi e noi non sappiamo come andare avanti. Ci hanno portato alla rovina e continuano a blaterare come se tutto stesse finendo

Ragoni Fabio 19.09.13 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Basta, c'è gente che non può pagare il ticket per i medicinali, trascura la propria salute, e questi continuano a sguazzare con stipendi manageriali grazie ai contributi pubblici ad enti e fondazioni.

Se vogliono ricoprire le cariche manageriali nelle fondazione e negli enti finanziati dallo stato ci si assicuri innanzitutto che non ricoprono altri incarichi, a qualsiasi titolo già remunerati.

Nel caso abbiano già un lavoro lascino spazio a chi invece non ne ha nessuno ed ha capacità da vendere.

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 19.09.13 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Vergognosi e spregiudicati!!! Altro che politici!!. Questi sono contro la buona politica e il buon senso.
Tutto quello che dicono in tv e sui giornali e' pura propaganda. Attori da 4 soldi che si approfittano della cosa pubblica, lucrando sulla povera gente.
E' finita per voi!!!

Leonardo 19.09.13 19:35| 
 |
Rispondi al commento

maxxi chi xene freg
ma lo volete capì che LORO so' loro, mentre che NOI invece nun semo un cazzo!
Anzi se nun mettete nel programma la VENDITA TOTALE della RAI in modo che sta storia dell'informazione falsa pagata coi nostri soldi venga stroncata per sempre, anche quando torneranno loro al governo dopo che ci staremo noi per 5 anni, NUN VE DO' più er mio voto, tornando a fregarmene de tutto sto magna magna

fracatz 19.09.13 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Siete grandi! Anche GRAZIE di cuore !

martin pescatore 19.09.13 19:31| 
 |
Rispondi al commento

D E M O C R A Z I A M A F I O P A R L A M E N T A R E

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 19.09.13 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Le chiacchiere non fanno male a nessuno ci vogliono i bastoni

francesco borzacchiello, MEDA Commentatore certificato 19.09.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

I partiti sono 2 :quello che vuol essere mantenuto , ma bene e il partito che deve ammazzarsi per mantenerli.E voi credete nello Stato. Questi pensano di essere lo Stato e pertanto pretendono di essere mantenuti

giuseppe m., gorizia Commentatore certificato 19.09.13 19:15| 
 |
Rispondi al commento

si ma prima o poi qualcuno spacca tutto veramente....

davide boitano 19.09.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento

luridi vermi sguazzano nei soldi come i maiali nel fango vigliacchi tutti aCASAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA.

carmelo s., ragusa Commentatore certificato 19.09.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Al MAXXI la cosa più gradevole è l'esterno. Ottimo posto per far scorrazzare i bimbi su una piazza cementizia liscia come un tavolo da biliardo.
Sono entrato una volta solo perché gratis, il prezzo di solito è sproporzionato per quello che espongono. Dentro: interessante struttura (100% cemento), ma le cose più belle stanno fuori non dentro il museo anche per le periodiche attività organizzate nello spazio antistante. Da sempre che io sappia le finanze in perdita (quale museo non lo è in Italia?), il meglio è gratis fuori il museo: per me il costo maggiore è dentro il museo non fuori: potremmo verificare un poco le cose??? Magari diventa pure in attivo, ma bisogna sfoltire.. sfoltire i posti fissi e ora con un finanziamneto FISSO quanti debiti faranno???

Vittorio Pellegrineschi (v.pellegrineschi), v.pellegrineschi@lacab.it Commentatore certificato 19.09.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Tutto questo è assurdo, pensiamo agli esodati, solo come primo esempio.

claudio dal col 19.09.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
LA MELANDRI E' UNA VENDUTA
ALVISE

alvise fossa 19.09.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Melandri fa parte di quel partito mafioso del pd che svuota le tasche a chi lavora per distribuire milioni di euro ai suoi affiliati.Niente di nuovo sotto il sole visto che hanno distrutto il paese

Antonello M. Commentatore certificato 19.09.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Ed io pago, intanto rinasce Forza Italia ahahahaha. Se basta cambiare nome, siamo bravi tutti, io fossi stato in Berlusconi mi sarei chiamato PDG popolo dei galeotti.

Pd e PDL sono la stessa minestra

Luca 19.09.13 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S! ..Vita dura adesso per le finte "verginelle"...

dadox 19.09.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ci si aspetta??? Il sistema tutela il sistema (politico e partitico)! STANNO TANTO BENE INSIEME! VA DEMOLITO INTEGRALMENTE!!!!!

terenzio eleuteri 19.09.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE RAGAZZI M5S!!!!! State aprendo il Palazzo come una scatola di sardine! Finalmente smascherate le "brave persone", "la banda degli onesti". È la prima volta che sono soddisfatto del mio VOTO! Grazie, continuate così. I soldi ci sono, solo che sono male utilizzati! PD-PDL perché?

Andrea Cilona 19.09.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Sono da poco andato ad abitare vicino al MAXXI e così ho modo di seguirne le attività.
Vorrei rendere noti i seguenti fatti:

1. Le mostre al MAXXI in un anno non sono più di una decina, e l'abbonamento di annuale di 50€(!!!) risulta inutile, meglio scegliersi le mostre da vedere tra le poche proposte.

2. L'estate, per attirare pubblico il MAXXI ha promosso 5 incontri dedicati allo Yoga(!!), bellissimi si, ma cosa c'entrano con l'arte moderna e con l'architettura? Ancora me lo chiedo

3. Sempre l'estate è stata costellata di serate impomatate a base di cocktails e DJ set. Ancora una volta non capisco cosa c'entri con la promozione delle arti del XXI secoolo

4. Sabato scorso, dalla finestra sentivamo una presentatrice esaltata che intrammezzava i pezzi di un gruppo live che ha suonato le seguenti pietre miliari della musica: I Vatussi, Gangnam Style, La Macarena e molti altri. La serata si è conclusa con fuochi d'artificio sontuosi che richiamavano molto la "sagra della porchetta".

5. Nel piazzale c'è un distributore vintage dell'ENI, presente da almeno 6-8 mesi e dentro c'è una mostra sulle energie sempre dell'ENI. Stanno lì, a oltranza!

6. La settimana prossima inizia una serie di incontri dal titolo "Il gusto dell'energia", dove in uno compare anche la Melandri come relatrice. Con quali competenze? Non saprei. Come queste promuova le arti moderne? Non saprei!

FINALE: ieri sera ero lì per una serie di incontri sul cinema e stavolta il tema era azzeccato. Magari fosse sempre così.

Mandare via la Melandri e finirla con la logica delle poltrone sarebbe già risolutivo in questo bellissimo paese, pieno di risorse, soprattutto umane!!

Marco

Marco Sacco 19.09.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma è mai possibile che oltre a dover riportare la dignità nelle istituzioni e cercare di far approvare leggi di civiltà e onesta i ragazzi siano costantemente guardie del forziere
Più che un parlamento sembra un suc milioni miliardi senza la minima consapevolezza che sono proventi di tasse
Sono così abituati a spendere e a spandere in cose inutili e prodomo sua che non c'è più neanche la vergogna
Bravi ragazzi dovete in ogni modo impedirgli di spendere a cazzo i soldi dello stato . Sono soldi che provengono da tasse e sacrifici dei cittadini e vanno spesi per obbiettivi ben più alti che approvvigionare la Melandri

Riccardo Garofoli 19.09.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Giù duri, senza paura. Senza sconti o telefonini consegnati. Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 19.09.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che siamo a un passo dalla vera catastrofe: l'era in cui ogni cittadino inizierà a pensare che essere onesti non serve a nulla. Allora si che saremo tutti nei guai. E quel tempo è sempre più vicino, purtroppo. E i cittadini onesti sono sempre meno e sempre più stanchi

Gnomella da Roma 19.09.13 18:00| 
 |
Rispondi al commento

LA MAFIA E' AL GOVERNO CON IL PD_PDL.

Il familismo amorale del PD è di stampo mafioso. Ogni picciotto giura fedeltà e ne viene compensatoa vita.

Si tratta di una cricca che parla a sproposito di valori e di democrazia.

La storia del maxxi è una specie di autocertificazione definitiva partitocratica del PD. Lo stato è cosa loro, mafiosamente cosa loro, ma il pizzo è ritenuto alla fonte, alla mangiatoia partitocratica.

Senza riguardo per il popolo italiano,a cui mettono le mani nelle tasche senza destrezza ma prepotenza.

Sono dei ladri senza pudire!

LA MAFIA SONO I PARTITI.

gennaro esposito 19.09.13 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Pensate … Esiste una “categoria” che decide quanto prendere, cosa prendere, quando prendere, dove prendere. Esiste una “categoria” che non decide NIENTE, … ma la cosa TRAGICA è che la “categoria” che prende lo fa a carico della “categoria” che non conta niente, e lo fa senza pudore, senza remore, senza criterio, senza regole.
Un esempio: l’alta velocità in Italia e costata circa tre volte quella francese … perché si sono dilatate tanto le spese? perché il costruttore era certo che “il politico“ avrebbe comunque pagato, e perché il politico paga senza fiatare l’avvenuto aumento? perché sa che può aumentare le tasse “ad libitum” e può fare debiti a carico dei posteri. Basta … tu amministratore sei un pazzo, ma non vieni a prendere i soldi in tasca mia: CI VUOLE UNA REGOLA. E questa regola deve essere una cosa fissa, salda, una sorta di “quinto emendamento” (come nei film … “mi appello al quinto emendamento”). Hanno voluto il controllo totale dei conti correnti … bene quando incasso, quando metto in saccoccia UNA CIFRA ho trenta giorni per versare il 30% allo stato … PUNTO … NON UN CENTESIMO DI PIU … puoi controllare! MAI PIU’, PER NESSUNA RAGIONE.
SE CI SONO DELLE EMERGENZE, tu stato, VENDI I GIOIELLI DI FAMIGLIA … COME FACCIAMO NOI O VA’ A FARE L’ELEMOSINA !

Caio Sempronio 19.09.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento

MI spiace MELANDRI! Non ce l'ha possiamo permettere la MAXXI.

Grazie x l'interessamento ma si rivolga a Silvio magari un posticino ad Arcore come domestica glielo trova dato che in futuro vi dovrà domiciliare a lungo...

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 19.09.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io non so se questi soldi sono regolari o è un furto. So soltanto che sono stato al Maxxi per partecipare alla presentazione di un libro scritto da una ragazza palestinese, che ho comprato, e mi è piaciuto molto. Avevamo a disposizione una sala adeguata all'evento, senza lusso nè sfarzi. Sparare così a zero su tutto non serve a niente. Seguo con interesse le vostre denunce e le condivido, però attenzione riportate anche le iniziative che portate avanti per tagliare gli sprechi e le ingiustiuzie sociali.

antonino femminò, roma Commentatore certificato 19.09.13 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi ho li fermiamo ora o mai piú

alessandro biancalani 19.09.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento

La spesa pubblica non è quella destinata alla casta, ma la nostra, di noi cittadini cirlatani (per loro).

claudio dal col 19.09.13 17:38| 
 |
Rispondi al commento

L'onestà andrà di moda, ancora per poco subiremo queste angherie.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato 19.09.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho sentito un'onorevole PD che si vantava del taglio della spesa pubblica di non so quanto...il problema è che tagliare la spesa pubblica è diverso che tagliare i privilegi alla casta e che la maggior parte dei risparmi sono stati effettuati sui servizi ai cittadini. Ma la pressione fiscale è aumentata. Come andare dal panettiere e prendere 4 michette per 1 euro, quando fino a ieri per la stessa cifra ne prendevo 5. Si, il panettiere risparmia una michetta...ma io la pago lo stesso!

Vittorio Bernasconi, Milano Commentatore certificato 19.09.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

La Cultura nel nostro Paese ha bisogno di essere finanziata in ben altri SITI...
basta fare in furbi avete rotto irreversibilmente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Intanto beccatevi questo:

""M5S: "Così abbiamo bloccato un milione di euro ai partiti per i loro archivi"


https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=GQCwO9qDtJk#t=31


Ragazzi occhio anche a quest'altra...sempre a cura del pd :

""Disposizioni in materia di tutela del diritto all'OBLIO dei soggetti sottoposti a procedimento PENALE""!!!

http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Ddliter/41923.htm

anib roma Commentatore certificato 19.09.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che se ne occupino i telegiornali , le trasmissioni di Floris Lerner, Vespa e affini , i quotidiani politici e perché no anche Piero Angela con la collaborazione di qualche esperto in neuroscienze per dimostrare che a degli occhi furbetti come quelli della Melandri corrispondono anche dei comportamenti furbetti

Giuseppe dessy 19.09.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Per alcuni settori si trovano i soldi subito senza alcun problema, escono fuori da un cilindro magico così inspiegabilmente, per altri settori si erge una barriera indistruttibile. Qualcuno mi sa spegare l'arcano?

fiorella m. Commentatore certificato 19.09.13 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Il bello che quando fu NOMINATA, da Ministro tecnico NON ELETTO, del Governo Monti NON ELETTO, qualcuno giustificava la nomina dicendo che era ...una laureata (si all'Università di Paraculandia)! In realtà era solo una "buona uscita" perchè il PD si illudeva che con un cambio di immagine avrebbe vinto le elezioni...
Questo era il curriculum del suo predecessore fatto fuori, commissariando il museo, per fare posto a lei ..in perfetto stile mafioso:
http://allegati.unina.it/ateneo/elezioni/2012/nucleo/cv_baldi.pdf
Ora ecco i soldi pubblici promessi dagli amici come libera uscita...

davide, firenze 19.09.13 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Ormai riescono a rubare alla luce del sole e a norma di legge. Legalità e giustizia sono concetti che non coincidono più, hanno preso strade completamente divergenti.

Mario Spadacci Commentatore certificato 19.09.13 17:21| 
 |
Rispondi al commento

un milione lì(bloccato) 5 là, provano a spartirsi la rinuncia ai rimborsi elettorali del M5S, soldi sempre pubblici

psichiatria. 1 19.09.13 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma Letta E. non aveva promesso da Fazio che si sarebbe dimesso se il suo governo avesse tagliato fondi alla cultura???

Ivan Corocher 19.09.13 17:11| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori