Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Dario Fo e i senatori a vita

  • 641


dario_fo_senatore_vita.jpg

Spero che Dario non se la prenda se lo tiro in ballo. Ma, da giorni, c'è un tarlo che mi rode. La sensazione di tenersi dentro un rospo. Quella che ti guardano e ti dicono "Se devi dirlo, allora dillo per l'amor del cielo". Ho preso tempo. Ho pensato che era inutile dire qualcosa. Dario, comunque, avrebbe rifiutato, e allora... non valeva la pena. E poi sono contrario alla nomina di senatori a vita con diritto di voto che alterano gli equilibri della democrazia popolare. Un'usanza medioevale e antidemocratica. Si possono magnificare con titoli roboanti, tipo Gran Baronetto del Quirinale o Immenso Cavaliere di Palazzo Madama, ma senza diritto di voto, quello no. Però, comunque, la cosa non mi va giù. Dario avrebbe rifiutato, va bene, ma il gesto andava fatto. Se non lui, uno dei due Nobel italiani in vita, chi altri? Questo è uno sgarbo istituzionale, non una scelta. Il massimo rispetto per le figure indicate, ma il sospetto che siano state nominate per un voto sicuro a un futuro governo del pdmenoelle, un Letta bis o un Amato, l'ex tesoriere di Craxi, eterno cavallo di ritorno, è forte. Quattro indizi fanno una prova. Perché non Dario Fo? Forse perché è un uomo libero, non condizionabile? La decisione è stata presa su che basi? Mistero. La grancassa dei giornali e delle televisioni ha celebrato questo atto presidenziale come una prova di enorme saggezza magnificando le scelte, ma nessuno ha speso una parola sul Grande Assente, su Dario Fo. Tutti allineati a difendere il fortino. Ecco, ora l'ho detto. Dario è il mio senatore a vita e come direbbe Guccini "a culo tutto il resto".

lasettimanabanner.jpg

Potrebbero interessarti questi post:

Quattro voti per Letta
Il Monarca della Repubblica
Fo e Casaleggio con i ragazzi non vedenti

7 Set 2013, 19:30 | Scrivi | Commenti (641) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 641


Tags: Amato, Dario Fo, Guccini, Letta, Napolitano, senatore a vita

Commenti

 

La trilaterale, nuovo ordine mondiale e tutte le sporcizie del genere umano più
basso. Hanno la presunzione di sentirsi "potenti" l'arroganza di comandare
grazie alle appropriazioni indebite, estorsione delle risorse naturali
patrimonio di ogni essere umano e con ciò credono di comandare il mondo!

MA CHI SI CREDONO DI ESSERE questa massa di imbecilli, disonesti e non mi
dilungo per non sprecare il nostro tempo molto più prezioso. Presi uno alla
volta senza ciò che hanno rubato anche in forma di danaro, non sono che
conigli.

SE FOSSERO QUELLI CHE CREDONO DI ESSERE perchè non hanno sconfitto la morte ?
E semmai qualcuno riuscisse (non certo per le loro capacità personali ed
intellettive) cosa se ne farebbero di una vita terrena eterna, vuoti come sono
supplicherebbero affinchè qualcuno al loro posto metta fine alle loro vite
scellerate e senza senso.

COLORO CHE SONO PIENI E CON GRANDE COSCIENZA non rincorrono queste bassezze,
non sapendo quanto abbiamo realmente da vivere. Tutte le loro previsioni dette
degli "ILLUMINATI" sono frutto delle loro stesse scelleratezze.
DOVE CREDONO DI ARRIVARE ? Su altri Pianeti ancora non si sa cosa ci sia ne
tanto meno se è possibile la vita dell'Uomo. Quindi a questi ometti non rimane
che restare nel mondo che stanno rovinando. Non si capisce cosa vogliono ed a
chi comandare se vogliono distruggerci ? Ah...a loro dire siamo in troppi su
questa Terra per questo decidono lor signori chi deve vivere e chi morire. MA
CHE MENTI CONTORTE HA GENERATO IL DIAVOLO !!!

Se non fosse per la tragicità di atti scellerati di questi malati mentali,
scapperebbe da ridere nel pensare alle assurdità che menti umane così limitate
non sanno arrivare un pò in la.

COMINCIAMO A SPOGLIARE LE BANCHE DEI NOSTRI SOLDI questo è la più saggia
delle iniziative che dovremmo intraprendere a partire dal piccolo
risparmiatore.

Cerchiamo di aprire gli occhi e informarci il più possibile e divulgare le

Carmen b., Bologna Commentatore certificato 16.09.13 01:43| 
 |
Rispondi al commento

questa è l'ennesima prodezza di napolitano,un paese che guarda al futuro ed alle nuove generazioni, giammai e per nessuna ragione neanche di salvezza nazionale si sarebbe affidata ad un personaggio bisecolare per ovvie ragioni.molti di noi nelle nostre famiglie hanno avuto nonni,bisnonni ed anche trisnonni 90enni, che abbiamo amato e coccolato,curato le loro fragilità sia fisiche che mentali di cui per primi erano consapevoli.quindi faccio una semplice domanda a tutti:pensate veramente che questo quasi secolare signore sia la mente di quanto esca dal qiurinale,o se più semplicemente venga giocata una sapiente partita sulle sue passate posizioni.il suo stile è sempre stato orientato alle istituzioni, non è difficile fargli credere che sia tutta farina del suo sacco,tutti noi sappiamo quanto sia difficile interloquire con persone assai avanti nell'età se le si contradicono.in sintesi credo venga "accompagnato"ad essere presidente.

domenico d., giulianova Commentatore certificato 15.09.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Spazzare via ogni privilegio ed ogni visione elitaria della società pagando i meriti non necessariamente in denaro, materialità varie, favori ma con onori e attestati di riconoscenza, come nelle tribù che di primitivo avevano soprattutto la fatica e la pericolosità della sopravvivenza giornaliera in equilibrio con la natura...poi venne il senso del possesso(che fu pre-alessandrino, dice Battiato) e gli uomini divennero lupi, iene e parassiti assieme passando dalla gratuità dei carismi all'arroganza dell'ostentazione di superiorità!
Auspico un futuro ritorno al Consiglio dei Saggi(senza stipendi e pensioni) che affianchi una sola camera dei deputati(tutto minuscolo, stipendi a 5 stelle e pensione come tutti a 65 cumulando il mandato al resto della vita lavorativa)e come unica istituzione territoriale i comuni federati ben rappresentati in parlamento.
Parliamone!
Roger dal Fosso

ruggero lazzari 11.09.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

mi dispiace che Napolitano non abbia pensato a Dario Fo che lo meritava da molti punti di vista, anche solo per il nobel ricevuto, ma Napolitano è cambiato o l'hanno fatto cambiare Non è più lui....

gilberto gamberini, cassacco Commentatore certificato 10.09.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Pare che il mio vecchio post sia stato cancellato.
No problema!

Dunque:
"Dario avrebbe rifiutato, va bene, ma il gesto andava fatto. Se non lui, uno dei due Nobel italiani in vita, chi altri?"

Ci dispiace. Ennesima disinformazione (chiamarla altrimenti mi sembrerebbe riduttivo nei confronti chi chi ha scritto questo post!)
I premi nobel italiani in vita sono 3!!!!!!!!!!

Poi un repubblichino senatore a vita....
dai via! Ok, si sarà anche redento (ci credo poco!)
Ma allora che facciamo? Se Silvio domani si pente... basta critiche?

Siate seri e iniziate a fare informazione!

Beppe 10.09.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo con l'ipotesi di Fo senatore a vita. La sua infatuazione per un movimento confuso e privo di idee come il M5S non mi convince ma lui rimane un grand'uomo e uno dei più grandi talenti teatrali italiani

Paolo L., Milano Commentatore certificato 09.09.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

E se la scelta fosse caduta su DARIO FO, non avremmo potuto dire le stesse cose, vista la sua simpatia per il M5S?
UN INUTILE GIOCO AL BENALTRISMO.
Io voglio credere alla onestà intellettuale e di giudizio dei senatori a vita nominati, come del resto credo convintamente in quella di Dario Fo, e quindi sono convinto che non faranno, come non lo avrebbe fatto Dario Fo, la parte degli utili idioti a servizio di chicchessia.
Ad maiora, per cortesia!!!

enzo tofani 09.09.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dario fo e' troppo di sinistra ma questo non e' un problema. Il guaio e' che non e' schierato e iscritto alla sinistra di partito e direbbe troppo spesso come la pensa. Figuriamoci se un Nobel che ha sempre lavorato come lui, si farebbe dirigere da un branco di ignoranti,cafoni,mantenuti,parassiti,pagliacci,battifiacca,cambiabandiera,corrotti,buffoni,maledetti.

Marco Iascin 08.09.13 22:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E non esageriamo adesso, con questa storia dei senatori a vita che alterano non capisco bene cosa. Sono persone che fanno onore all'italia comunque. Se decideranno un giorno di dare un voto sarà un voto che avrà più valore comunque di quello del 99% dei deputati e senatori NON A VITA che infestano questo parlamento. Tutti quanti, compresi quelli che stanno dentro e fuori sui tetti-

Natale 08.09.13 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Avrei voluto un senatore a vita scelto tra gli ultimi di questa nazione!!! Una persona comune che in questi anni di crisi ha fatto sacrifici enormi per far quadrare i conti e sostenere con dignità la propria famiglia con il proprio misero stipendio (o la misera pensione) pagando comunque le tasse per contribuire a mantenere i costi e i vergognosi privilegi di politici e istituzioni del nostro paese, anche quelli degli ultimi 4 senatori eletti!!!

Augusto Tomaciello 08.09.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, conoscendo Dario non avrebbe accettato... troppo giovane, troppo libero, troppo serio! Coraggio ragazzi
Un abbraccio
Maurizio Trombini

maurizio trombini 08.09.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

I miei asseriscono che sono una irriducibile "sognatrice estremista".
Gli appellattivi con i quali mi apostrofano sono sintomatici e, devo ammettere, molto confusi: brigante, brigatista, squadrista, rompiballista, don Chisciotte, fino ad arrivare a Giovanna d'Arco.
Il preambolo per chiarire che un personaggio come Dario Fo non può essere apprezzato dalle mie parti.
Eppure mio marito, dopo aver appreso a pranzo i nomi dei neoeletti sen a vita, con una espressione di stralunata meraviglia prontamente ha esclamato: " E DARIO FO? PUO' NON PIACERMI, MA NON E' UN NOBEL CHE HA PORTATO LUSTRO A QUESTO PAESE DI M....?"
E io giù a cogliere l'attimo, allietando il banchetto con le mie uscite da squadrista/brigante :-)
Allora lo capiscono! Si rendono conto che questi barano!

Sono contenta che non abbiano offerto la carica a Dario Fo. A separarli è l'oceano! Ne sono consapevoli.
Mi dispiace invece per Renzo Piano. L'Architetto delle "trasparenze" che al tramonto cede alla VANITA"
Che delusione!
Si metta in riga, altrimenti gli faranno come con Battiato.
O forse è già in riga? NO! Rifiuto di credere che abbia barato e che i suoi prestigiosi incarichi nascondano il grigiore di questi giorni.
Che tristezza!
Buona Domenica sera
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 08.09.13 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo post ma continuiamo a pensare da persone civili e questo ci fa onore, continuiamo a pensare che coloro che attualmente prendono le decisioni potrebbero essere persone civili ed anche questo è umano e ci fa onore ma va assolutamente detto che il Pd ed il PD+L sono un unico blocco con due distinte organizzazioni. Inoltre, Vista l'occasione, vorrei accennare al ridicolo teatrino a cui stiamo assistendo circa la decadenza da Senatore della Repubblica di un condannato in via definitiva ! Faccio presente che il fatto che i media stiano proponendo alla popolazione il fronteggiarsi di due schieramenti: PD e PD+L sia di per sè una vittoria per loro in quanto come ben sappiamo NON esistono due fazioni ma ripeto: sono semplicemente un blocco unico diviso in due organizzazioni ! Ma Noi lo sappiamo e non ci arrenderemo mai !

Alberto DEIANA (alberto deiana m5s), COMO Commentatore certificato 08.09.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anch`io Beppe avevo questo rospo,
ma poi a ben pensarci vedere il Nobel Dario Fo` in lista con gente del calibro di Andreotti avrebbe
sporcato la sua figura di uomo onesto.
La sua competenza e rettitudine e` stata riconosciuta con il Nobel da tutto il mondo eccetto l`italia dei Napolitano,berluschini e quant`altri lacche` di turno.
Parafrasando un passo del vangelo:
nessun profeta e` ben accetto in casa sua.

franco quinto 08.09.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvare Berlusconi è illegale
Vi chiediamo di dare inizio a una nuova era in Italia, rendendo chiaro che la legge è uguale per tutti, incluso Berlusconi. La legge prescrive che un criminale condannato debba decadere dal Senato. La maggioranza dei costituzionalisti sostiene che i senatori devono semplicemente seguire quanto prescritto dalla legge, e votare per la decadenza, se necessario con sedute ad oltranza, e che di fatto qualsiasi ritardo ingiustificato sarebbe illegale. Vi chiediamo pertanto di resistere alle minacce di Berlusconi e rispettare la legge.


https://secure.avaaz.org/it/italy_berlusconi_out_of_office_d/?copy

Renato Vecchia, Stoccolma Commentatore certificato 08.09.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe come puoi pretendere che gli
allineati nominano i non allineati.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 08.09.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

questo è quello che dobbiamo fare


http://il-main-stream.blogspot.it/2013/09/un-nuovo-manifesto.html

p rabanne, torino Commentatore certificato 08.09.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

LO STATO SIAMO NOI

Vogliamo che venga ridato un futuro ai lavoratori, alle imprese e al ceto medio che, per via della morsa della ristrettezza del credito
e grazie ad una tassazione improponibile, sono massacrati dalla crisi e non riescono più a trovare un lavoro dignitoso per il loro
sostentamento e per quello della loro famiglia.
Vogliamo una sovranità politica e monetaria in cui i finanziamenti vengano finalizzati al bene pubblico e a progetti socialmente utili.
Vogliamo che vengano creati nuovi servizi al cittadino e vengano migliorati quelli esistenti. Vogliamo che si crei occupazione.
Non vi può essere vera libertà senza la giustizia sociale, come non vi può essere vera giustizia sociale senza libertà. L'eredità
dei partigiani è calpestata insieme alla Costituzione.
"Non aspettarti nessuna risposta, oltre la tua" disse Berthold Brecht.
E' in gioco il futuro di tutti noi, il futuro dei nostri figli.
Dobbiamo ribellarci adesso per creare un nuovo paradigma politico e culturale fondato sulla dignità umana.
Facciamolo. Facciamolo insieme. Facciamolo adesso.

p rabanne, torino Commentatore certificato 08.09.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

RICONQUISTARE LA SOVRANITÀ

In Italia e nei paesi che hanno aderito all'eurozona si sta accentuando la disparità fra i cittadini e la disoccupazione e la precarietà
sono diventate una vera emergenza umanitaria.
Perché, per sopperire alle nostre esigenze, dobbiamo chiedere in prestito denaro ai mercati di capitali privati? La moneta moderna
non è legata ad una corrispondenza in oro come avveniva in passato, e potrebbe essere lo Stato a gestirne l'emissione e la spesa,
in quanto i limiti a cui è sottoposta sono legati alle reali forze produttive disponibili.
La separazione tra le banche commerciali e le banche d'affari, la sovranità monetaria e fiscale, il ritorno all'unione tra Tesoro
e Banca D'Italia, e l’istituzione di misure protezionistiche che impediscano le attuali forme di delocalizzazione liberoscambista,
sono i primi passi necessari per costruire uno Stato che protegga i cittadini dall'aggressione dei grandi speculatori togliendo
loro il dominio sull'economia. Per riconquistare la sovranità politica ed economica, occorre combattere la logica dell'indipendenza
della Banca Centrale nazionalizzandola, per poterne sottoporne l’operato a un controllo democratico, che le conferisca una funzio-
ne sociale finalizzata non all’accumulo di capitale, ma alla promozione dell’occupazione.
Disponendo degli strumenti e delle risorse per finanziare una ripresa dell'economia, lo Stato potrebbe quindi assumere il ruolo di
“creatore di occupazione” sviluppando una finanza che sia davvero funzionale agli interessi popolari, e che ridimensioni il ruolo
della finanza privata nei processi produttivi legati all’occupazione.

p rabanne, torino Commentatore certificato 08.09.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento


NESSUNO CI HA CHIESTO NULLA

Le attuali oligarchie politiche e finanziarie hanno utilizzato la retorica dell'Europa dei Popoli, per creare un'Europa monetaria
funzionale alle esigenze dell’aristocrazia finanziaria e del grande capitale europeo.
I cittadini non hanno avuto la possibilità di esprimersi sul reale significato economico e politico dei trattati firmati con l'Europa, e
quando hanno avuto la possibilità di farlo, come in occasione del referendum francese del 2005, si sono opposti al progetto.
L’Europa attuale, essendo stata costruita come un mercato di beni e capitali e come un’unione monetaria, è un’Europa capital-
finanziaria dove i popoli europei non contano più nulla né come soggetto politico, né come soggetto sociale.
E oggi, quando il progetto è vicino al fallimento, pur di non mettere in discussione i principi assurdi stipulati dal trattato di
Maastricht in poi, gli eurocrati di Bruxelles cercano di creare un "doppio euro" per salvarsi e conservare il loro dominio economico
e politico.

p rabanne, torino Commentatore certificato 08.09.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

In un momento di crisi economica nera per il nostro Paese, era necessario tirare fuori altri stipendi faraonici per persone già famose e benestanti. L'incoerenza più totale da parte di Napolitano e di questa cricca di inutili.
Invece di togliere almeno mille euro a persona da stipendi e privilegi intoccabili ( i loro sono sempre intoccabili, non si sa perché) a tutti i politici che già manteniamo senza capire il perché, ne hanno dovuti aggiungere quattro, come cariche onorarie a personaggi già famosi , rispettati e molto benestanti.
La credibilità del nostro Paese nel mondo non la si raggiunge con queste scelte.
Vergogna.

alessandra mammola 08.09.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI COSTITUZIONE:

"Ciao! Ho lanciato una petizione "Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e71 Costituzione) : Raccolta firme" e ho bisogno del tuo aiuto per diffonderla. Puoi prenderti 30 secondi per firmare?

Ecco il link: http://www.change.org/it/petizioni/al-parlamento-ed-al-capo-dello-stato-artt-50-e-71-costituzione-raccolta-firme Ecco perché è importante: Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e 71 Costituzione)

Raccogliere le firme per un provvedimento di Legge che permetta ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati di portare in detrazione l'I.V.A. E' importante perché in Italia centinaia di persone si uccidono tutti gli anni per la mancanza di un lavoro o comunque per precarietà economica, mentre recuperando l'evasione fiscale si avrebbero a disposizione ( a parte la barzelletta dei 120.000.000.000 di euro all'anno ) oltre 300.000.000.000di euro ( dati ufficiali dell'allora Governatore Mario Draghi, quando parlò di "macelleria sociale" 16% del P.I.L., più i 70.000.000.000 di corruzione anno, come ha pronunciato la Corte dei Conti nel confermare i dati di Draghi, e i 36.000.000.000 annui di evasione I.V.A. pronunciati l'anno scorso sempre dalla Corte dei Conti).

Con 300.000.000.000 di euro all'anno si potrebbero dare 4.000.000 di nuovi posti di lavoro con uno stipendio lordo di 75.000 euro l'anno, che ridarebbero nelle casse dello Stato 84.000.000.000 di euro come I.N.P.S. e circa 60.000.000.000 di euro come I.R.P.E.F. tutti gli anni.

Così si potrebbe rilanciare il Paese e risparmiare altre migliaia di morti inutili: nei luoghi di lavoro, sulle strade, per terremoti in case o scuole di "burro", frane, esondazioni, ecc. ecc. che fanno circa la triste somma di 10.000 persone l'anno. Questo trovando decine di migliaia di posti di lavoro nella sicurezza, prevenzione. Altri nel patrimonio storico italiano che è vastissimo, nel turismo, ecc.

... Grazie Beppe"

Gieppe Vitali 08.09.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

GHEDINI E LONGO.. ACCOPPIATA VINCENTE... HHAHAHAAHHAHAAHAHAHA SONO DEI PAGLIETTA....

aniello r., milano Commentatore certificato 08.09.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Renzi : "M5S vi paghiamo per risolvere problemi non per le sceneggiate".
Renzi Matteo,usi il voi innanzitutto dato che pure a lei la pagano e specificatamente i cittadini di Firenze.
La pagano per andare a cena ad Arcore
per andare a cena con Briatore
per andare ad Amici in giubbotto e jeans
per farsi fotografare da Oggi
per regalare Ponte Vecchio a Montezemolo
per i contributi pensionistici da dirigente nell'azienda di famiglia
per prendere 814.000 euro di finanzianziamenti
per prendere soldi da pregiudicati ed esportatori di capitali.
Renzi Matteo la dimostrazione che al PD interessa solo vincere le elezioni per mantenere le posizioni di potere e i privilegi.
Candiderebbero pure Ciriaco De Mita se pensassero di vincere.....
Renzi Matteo il nulla assoluto.
C'è più materia nello spazio intergalattico che idee nella tua testa.
La miglior tinta dopo quella del cavaliere.
L'asso nella manica della canottiera di Bersani.
La perfetta chiusura del cerchio,
dopo il Caimano il Ramarro.

Pompilia Cetra (mauriziomio), Pompei Commentatore certificato 08.09.13 11:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Buondi'a tutti,ciao Luciano.P Adria...
Marco Travaglio Ha ribadito sul FQ cio'che
da tempo la Rete 5S,a stragrande maggioranza,sta dicendo...repetita juvant,d'accordo,ma osservo solo che la proposta indicata da Travaglio nella parte finale del suo articolo,come LA PROPOSTA DA FARE PER IL M5S....E'gia'stata fatta....fuori i partiti dal Governo,Personalita'di spiccata fede democratica alla guida dell'esecutivo,appoggio di chiunque condivida tra le forze politiche in Parlamento,senza preclusioni....E SI E'VISTO COME IL PD,o SEL,ABBIANO RISPOSTO !!...lasciamo perdere per favore.
D'altronde non riesco a concepire come qualcuno
nutra ancora speranze di "accordarsi" con chi
come G.Epifani,censura l'iniziativa dei nostri portavoce,affermando che SUI TETTI VANNO GLI OPERAI CHE PROTESTANO CONTRO LE ISTITUZIONI,NON LE ISTITUZIONI CONTRO SE STESSE........che campione di democrazia........gli operai vanno sui tetti perche' NON HANNO PIU'AL FIANCO DEI SINDACATI CHE LI DIFENDANO,ANCHE QUEL SINDACATO CHE EPIFANI HA GUIDATO FINO A POCO TEMPO FA......e se una parte delle "ISTITUZIONI" decide forme di protesta cosi'eclatanti E' PER DIFENDERE E RIDARE DIGNITA'A TUTTE LE ISTITUZIONI,SEGREGATE IN UN SOTTOSCALA ANCHE DALLE SCIAGURATE POLITICHE DEL PARTITO DI G.EPIFANI....
Sempre stimatissimo Marco Travaglio,provi a trovare Lei la formula giusta per offrire un'alleanza a simili GAGLIOFFI,perche'il M5S
ha gia'metabolizzato da tempo IL DETTO dei nostri
antenati latini..NEMO AD IMPOSSIBILIA TENETUR.

franco graziani-torino.

franco graziani 08.09.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

seguito
(quella di un Governo Pd-M5S) u’operazione alla Scilipoti-Razzi che però, sui media di regime, ha perduto ogni valenza negativa e anzi viene dipinta come un balsamo benefico e profumato denominato stabilità, governabilità, “scouting” e altre esche per gonzi utilissime a nascondere il trasformismo, la compravendita e il tradimento degli elettori.
Del resto due interi partiti – Pd e Pdl – hanno sdoganato il modello Scilipoti-Razzi andando al governo insieme, subito dopo aver giurato ai propri elettori di essere irriducibilmente alternativi. L’unica operazione accettabile e utile al Paese sarebbe un ravvedimento operoso del Pd, che facesse pubblicamente mea culpa per gli immondi inciuci degli ultimi due anni e chiedesse ai 5 Stelle un’alleanza alla luce del sole per un governo di pochi mesi presieduto da una personalità terza come Rodotà o Zagrebelsky o Settis, che parta dal voto immediato sulla decadenza di B. e faccia poche cose, fra quelle urgenti e fattibili, tenendo conto dei programmi di entrambe le forze: riforma elettorale, conflitto d’interessi, anticorruzione con falso in bilancio, autoriciclaggio, manette (vere) agli evasori, patrimoniale, annullamento delle spese inutili tipo Tav Torino-Lione e F-35, reddito minimo di cittadinanza o qualcosa che gli somigli. Dopodiché si torni a votare al più presto. Siccome questa proposta il Pd non l’ha fatta e forse non la farà mai, non si capisce perché non l’avanzino i 5Stelle per mettere tutti, dal Quirinale al Pd, con le spalle al muro e disinnescare i ricatti di B. Se verrà accolta, potranno assumersene il merito. Se sarà respinta, ci avranno comunque provato e lasceranno il cerino del disastro in mani altrui.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.09.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Vero che si parlava di Siria e quindi di Damasco, ma la folgorazione subita da Letta ha dell'incredibile:

Ha iniziato l’incontro con il presidente smacchiato con una posizione rigida: "attendiamo il responso della commissione Onu circa l’uso dei gas"! Uscendone con una del tutto diversa: "I crimini di Assad devono essere puniti".

In un battibaleno (il passaggio di un tornello), Letta ha stabilito cause e colpe, mandato l'ONU a raccoglier pomodori nel casertano, e sottoscritto un documento d'appoggio a Obama!

Ma gli organizzatori di questi G7, G12, G20, non potrebbero astenersi dall'invitare i servi? i manutengoli italiani!?
Risparmierebbero sui costi e noi non proveremmo tanta pena!

Game Over @reloaded 08.09.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Sto leggendo un libro che secondo me dovrebbe essere una specie di BIBBIA DEL M5S, soprattutto per chi si trova in prima linea in Parlamento:
"Il ritorno del Principe" del Magistrato Roberto Scarpinato

Dedicato ad Orellana e a chi cerca improbabili alleanze con un sistema marcio:

"Dopo la sanguinosa "lezione" impartita dal potere con la strage dissuasiva di Portella della Ginestra del 1° maggio 1947 e l'impressionante sequenza di omicidi di sindacalisti del mondo contadino che segnerà gli anni 50 e 60, il Pci abbandonerà l'illusione di un sorpasso accarezzata con lo straordinario successo conseguito in occasione delle elezioni regionali del '47.
Lentamente, anche a causa del progressivo esaurirsi del movimento contadino con la scomparsa dell'economia agraria, si farà strada all'interno del partito una componente che SULL'ALTARE DEL REALISMO POLITICO ACCETTERA' UN RAPPORTO DI CONVIVENZA CON IL SISTEMA MAFIOSO.
Nello scontro con questa componente interna anche il segretario regionale Pio La Torre risulterà perdente.
I "compagni" da lui individuati come CONTIGUI ALLA MAFIA e dei quali aveva invano chiesto l'emarginazione non solo non saranno messi da parte DOPO IL SUO OMICIDIO il 30 aprile 1982 ma nel tempo, nonostante fossero stati poi arrestati e processati per mafia, continueranno a fare brillanti carriere all'interno del partito, occupando posti istituzionali TALORA STRATEGICI.
Le coop rosse negli anni 80 si inseriranno nel sistema politico-mafioso di spartizione degli appalti pubblici come appurato in vari processi. Manager di primo piano delle cooperative sono stati condannati in primo grado per concorso esterno in associazione mafiosa."
da "Il ritorno del Principe" di Roberto Scarpinato

Capito Orellana perché Beppe Grillo NON VUOLE ALLEANZE?

Qui c'è solo un sistema trasversale politico-mafioso, tanto potente quanto marcio, da ricostruire dalle fondamenta. Non si risolve eliminando il solo problema del piduista Berlusconi.
E' PURTROPPO ben più ampio.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI RIPETO, I PALAZZI VAN ABOLITI-
Con la tecnologia si fa tutto, vanno avanti interi gruppi di lavoro dislocati ovunque sul globo.
BASTA FARSI PRENDERE PER IL...
Blog qui bisogna concentrarsi per far cose concrete.Le chiacchiere stanno a 0-

mary dg 08.09.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

viviamo nell'era dello spettacolo, bisogna fare scena, le citta' non sono fatte per viverci ma per fare scena agli occhi degli stranieri, mancano i cestini e i bidoni per la monnezza perche' non fanno scena.

Mork 08.09.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Il minipost a lato di Nikilnero fotografa perfettamente la situazione italiana. Un gregge belante totalmente ignorante e refrattario a qualsiasi impegno politico e sociale e ad ogni ricerca personale d'informazioni ed automiglioramento. Con una popolazione del genere, i prestigiatori della politica hanno fin troppo gioco facile. La maggior parte delle persone che in questi giorni vedono in giro i banchetti del M5S pensano che siano "le solite fregnacce contro Berlusconi" o la richiesta di un voto a 5 Stelle per le future elezioni. Gente così si merita veramente di tutto. Carne da macello e basta. In spagnolo (soprattutto in Andalusia) si utilizza colloquialmente un'espressione che rende perfettamente l'idea sulla condizione esistenziale di molti nostri connazionali, ovvero, "cacho carne con ojos" (pezzo di carne con gli occhi). Che tristezza.

Marco T. Commentatore certificato 08.09.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Sapete qual'è la differenza tra la Tv e il Web?
La Tv ti forma.. il Web ti informa

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 08.09.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aho,a e forze der male come je sta annanno??

http://youtu.be/6fEp9WGjcck

er fruttarolo Commentatore certificato 08.09.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe e i nostri rappresentanti dovrebbero andare in tv,ovunque.lò fa la casta intera usando i media come un'arma che dobbiam disinnescare.purtroppo ma dovremmo farlo.con una linea univoca e a muso duro.noi qui fuori abbiam bisogno di munizioni!!!state ignorando questa richiesta della base.venite sul blog a discuterne!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.09.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei un'Italia divisa in due: Una amministrata dai Cittadini, e una amministrata dai partiti...e ognuno che possa decidere da che parte stare.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 08.09.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Probabile che Dario non faccia uso del pannolone. Ergo...

loris cusano 08.09.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento


La classe politica italiana è venduta ed abituata ad andare a traino.
In quest'ottica ha vissuto sempre di rendita e di ladrocinio parassitando la comunità italiana ed internazionale.
Non credo che un Signore come Dario Fo abbia interesse alcuno ad essere onorificato da un gruppo di parassiti e relative proglottidi (stampa di regime, leccaculo a pagamento, vendivoto et mediocri vari).
Il titolo di riconoscimento avrebbe però assunto tutt'altro significato se assegnatogli da istituzioni veramente democratiche e rispettose della Costituzione e quando ho scritto rispettose della Costituzione ho detto tutto.

Fabrizio F. Commentatore certificato 08.09.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento

NOTIZIA : Gli strenui difensori della Costituzione sono scesi già ieri dal tetto , acclamati come indomiti eroi da un enorme entusiasmo popolare

Francesco R., SASSUOLO Commentatore certificato 08.09.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog!!domenica stellata e caffè per le persone oneste!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.09.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma Grillo! Le pareva che potesse nominare Dario Fo? O magari Zeffirelli?
Dovevano essere RIGOROSAMENTE pronti all'eventualità di un Letta-bis. Quindi di sinistra.
Tra parentesi Letta si sta comportando molto bene in riferimento alla guerra alla Siria: non ci sta!
Comunque, i Quattro , scilipoti l'Immancabile, un paio dei nostri se ci si decide a sbatterli fuori, e la "patria è salva"!

Lady Dodi 08.09.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe stata la peggior offesa ...

per Dario Fo essere nominato senatore a vita dall'attuale Presidente della Repubblica.
Non solo l'avrebbe certamente rifiutata questa nomina, ma si sarebbe giustamente indignato.
Nessuna personalità dotata di un briciolo di dignità accetterebbe mai una nomina da quelle mani, visto che tutto ciò che fanno è funzionale al mantenimento al potere della classe politica corrotta che ha condotto l'Italia alla deplorevole situazione attuale.
Certamente se c'era un qualcuno meritevole di essere nominato senatore a vita questo era Dario Fo: ma non in questo Parlamento, e soprattutto non nominato da questo Presidente.


Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 08.09.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Ahahahahaha !

Grandissimo Marco Travaglio.

http://www.youtube.com/watch?v=d-rwimLn-IM


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 08.09.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

DA NON PERDERE:

l'EDITORIALE DI MARCO TRAVAGLIO SUL F.Q. DI OGGI.

(da valutare attentamente).

virgovd 08.09.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

i senatori a vita non hanno senso di esistere perché in parlamento ci devono stare solo soggetti eletti dal popolo con regolari votazioni; e poi in questo contesto di crisi, c'era bisogno di nominare 4 senatori a vita profumatamente pagati? Quei soldi non potrebbero essere impiegati per i più bisognosi?

sergio mazzesi 08.09.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente ho capito la strategia maestra del MALEFICO DI ARCORE OGGI GRAN DELINQUENTE : L'importante e che si parli di lui non importa se bene o male ma lui fa in modo di polarizzare l'attenzione pubblica del Paese, questo gli porta dei ritorni di popolarità eccezionali e visto i risultati delle sue aziende questa strategia paga.Quindi io sospetto che lo stesso bunga bunga è stato un caso montato ad arte dal malefico perchè la gente parli di lui, poi i suoi tromboni mediatici fanno il resto amplificando gli effetti.Ora che ho capito e CONFESSO DI ESSERCI CASCATO, PROPONGO LA CONTRO MOSSA : BISOGNA IGNORARLO, NON PARLARE MAI PIU' DI LUI, POSSIBILMENTE NON VEDERE LE SUE TELEVISIONI, i suoi giornali, tutto quello che è Mediaset, questa è la strategia che lo porterà alla distruzione.SALVIAMO L'ITALIA E LIBERIAMOLA DA COLUI CHE LA TIENE IN OSTAGGIO DA VENT'ANNI.

l'oracolo 08.09.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

VERI PATRIOTI ANTICASTA SONO #M5S:IL NUOVO CLN RIVOLUZIONARI NON VIOLENTi CONTRO IL REGIME DEI MEDIA http://youtu.be/lZunby6y8Uo

Giampaolo Segatel 08.09.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Al Presidente della Giunta per le immunità Dario Stefàno e a tutti i suoi membri:

Vi chiediamo di dare inizio a una nuova era in Italia, rendendo chiaro che la legge è uguale per tutti, incluso Berlusconi. La legge prescrive che un criminale condannato debba decadere dal Senato. La maggioranza dei costituzionalisti sostiene che i senatori devono semplicemente seguire quanto prescritto dalla legge, e votare per la decadenza, se necessario con sedute ad oltranza, e che di fatto qualsiasi ritardo ingiustificato sarebbe illegale. Vi chiediamo pertanto di resistere alle minacce.
E' il testo di una petizione rivolta alla giunta ognuno puo' firmarla su :Avaaz.org.
Grazie buona domenica.



Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 08.09.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

preferisco sottolineare che vorrei nn fossero nominati i senatori a vita.

elisabetta callegaro, milano Commentatore certificato 08.09.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Quale democrazia popolare? Finché ci sarà il porcellum, inutile parlare di democrazia.

Anna50 08.09.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dario Fo
Carlo Rubbia
Riccardo Giacconi

i premi nobel in vita sono 3 e non due, Darione non è il solo nobel a cui non venga riconosciuto il titolo di senatore a vita.
Ci mancherebbe che poi facessimo i repubblichini senatori a vita!

Che dire... in tantissimi post c'è sempre un'imprecisione (la chiamo tale, ma è ovvio che ci siano apposta)... che casualmente va sempre a vostro favore.
Ovvio che non me ne lamento, dalla Pravda-Blog non mi aspetto la verità.

Solito vittimismo a 5 stelle.

Vi consiglio la prossima volta di portare coperte per tutti.
Mica per il freddo!
Per voi son "giovani combattenti", per il resto degli italiani: un esempio di disorganizzazione totale!
Monti su di un tetto? Portati le cose per la notte (dal momento che qualcuno la coperta l'aveva... non dite che è stato spontaneo!)

Bepp 08.09.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I SOFISTI, GORGIA e il LOGOS
Caro Beppe come saprai già la scuola dei sofisti ed in particolare il filosofo Gorgia nel V secolo a.c. avevano individuato nella parola (logos) la chiave di accesso per affrontare il dramma della vita! certo i meno sprovveduti preferiscono guardare ai fatti ma una gran parte degli italiani, ahimè! sono affascinati dalle parole. Il PDL e il Menoelle sono felicissimi che tu non vada a spiegare in TV le ragioni del M5S ed evidenziare le palesi contraddizioni degli altri partiti. Cambia strategia vai a divulgare il verbo dei 5 stelle sul carrozzone TV, tu hai al tuo arco frecce molto accuminate: I FATTI.

Giovanni.s 08.09.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Il Senato va abolito, no?
Allora cosa serve scrivere questo articolo?

Non c'e' nemmeno solo lui. Per fortuna, ci sono anche alter personalita'.

Il tema e' sempre politico, e la politica, in realta'.

Politica di incapaci e bivaccatori.

Federico B., Estero Commentatore certificato 08.09.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il Suo pensiero ,sono convinta che tutte le persone di buon senso pensino così.
Sono certa che a breve ci saranno radicali cambiamenti soprattutto derivati dalla tenacia del M5S.IL TEMPO E' GALANTUOMO.

ADELE L., cesena Commentatore certificato 08.09.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono l'Augello, esimio oratore
Pronto alla pugna dal 9 settembre
Devo allungare per giorni e più ore
Ed arrivare almeno a dicembre!
Chi se ne frega se la sentenza
E' già passata in giudicato
Di Berlusconi non si può far senza
Pure se fosse un pregiudicato!
Siamo al governo di larghe intese
E va salvato nonostante il processo
Noi lo facciamo per il nostro Paese
O vi mandiamo a frotte nel cesso!
Sono l'Augello e son relatore
Ben istruito da illustri avvocati
Qui lo si salva e resta un attore
Occhio Piddini di nuovo avvisati!
Senti un po' Augello ma vai a meloni
Il delinquente va espulso di corsa
Con le tue tesi hai rotto i coglioni
E devo aggiungere pure la borsa!
Lanzi Gabriele Stornellatore a 5 Stelle!

Gabriele L., Magreta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.13 09:06| 
 |
Rispondi al commento

renzi e' di d'alema, ripeto RENZI E' UNA PROPRIETA ESCLUSIVA NON CHE UN CAVALLO DI TROIA DI M.DALEMA! se lo e' cresciuto con tanto amore, quel dalema non lo posso vedere, sta sempre li come un subbliminale del ca**o ieri sentivo parlare alcuni medici che dicevano:"ahhh, se non c'e' bersani votiamo renzi!" maledetti dentisti comunisti attaccati pure loro alla vecchia!

Paolo N. 08.09.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento

seguito di ALDO GIANNULI

• Sempre Napolitano, nel suo 1° mandato, ha già dato prova di un interventismo molto al di là dei suoi poteri costituzionali: per molto meno la sx stava per chiedere la messa in stato d’accusa di Cossiga, per attentato alla Costituzione. Noi invece, caso unico, lo abbiamo rieletto e, quando, nel discorso di re-insediamento, ha preso pubblicamente a schiaffi quegli stessi parlamentari che lo avevano eletto, ha ricevuto una standing ovation da finale dei mondiali. E nessuno ride.
• Ora ci si è messo anche Grillo che, dopo aver promesso una riforma della legge elettorale eliminando il Porcellum, dice “andiamo subito alle urne anche con il Porcellum”, rifacendo lo stesso errore del Pd che impedì la riforma elettorale perché convinto di arrivare 1° ed arraffare il premio di maggioranza. Salvo poi trovarsi azzoppato al Senato. Quel che accadrebbe anche al M5s –qualora vincesse alla Camera- che si troverebbe nella condizione di essere quello che va in cerca di alleati che oggi snobba. E nessuno piange.
Tutto ciò premesso, mi dite come si fa a parlare seriamente della politica di questo paese?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.09.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Il Piagnone di arcore si rivolge a Strasburgo.
Conoscendo un poco il modo di pensare dei paesi del Nord Europa meglio si premunisca di mutande rinforzate i calci in culo possono fare molto male.
Dopo Strasburgo gli tocchera' andare a Lourdes.
Ora di smetterla davvero con questa farsa tutta Italiana che dura piu' di beatifull ma di una tragicita' di cui paga il prezzo l'intero popolo Italiano.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 08.09.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALDO GIANNULI
Il Pdl invoca la dichiarazione di incostituzionalità della legge Severino che lui stesso ha votato,senza sollevare obiezione alcuna,pochi mesi fa.E nessuno ride

Letta spande fiumi di camomilla,ripetendo ad ogni piè sospinto: “Vado avanti”,ma poi significa solo “facciamo un rinvio”.Sembra il pianista del saloon che continua imperterrito a suonare mentre intorno infuria la rissa.E nessuno ride

Il Pd vuole restare alleato di un partito del cui capo di appresta a votare la decadenza da Parlamentare ed anzi vuole farci insieme la riforma della Costituzione,come se dall’altra parte ci fossero Einaudi e Croce.E nessuno ride

Alle obiezioni dell’interessato (qualche ragione ce l’ha anche lui,povera stella!) il Pd risponde che “non si baratta la legalità”.Senza curarsi del fatto che già 5 mesi fa,si sapeva perfettamente che nel giro di poche settimane sarebbero arrivate le sentenze su B e che 90 su 100 sarebbero state a lui sfavorevoli.Ma ci fece l’alleanza delle “larghe intese” con tanto di marcia nuziale (“questo è divisivo… quest’altro non è divisivo”).E nessuno ride

Il Pd è dilaniato da una infinita guerra interna su chi deve essere il segretario del partito e chi il candidato premier,non sono d’accordo su nulla,nemmeno sulle regole per fare a cazzotti, però ripete costantemente il mantra “prima l’Italia” e poi torna ad azzuffarsi.E nessuno ride

Nel Pdl si sente già odore di idi di marzo (a volte marzo capita in autunno) ed i congiurati già affilano i pugnali,ma nessuno dà la prima coltellata perché non ce n'è uno che abbia il fegato di farlo.In bilico fra la tragedia e la farsa.E nessuno ride

Napolitano fa finta di non sapere che un minuto dopo la decadenza di B il Pdl si ritira dalla maggioranza e non ce ne è una di ricambio(salvo triple capriole trasformiste di branchi di Senatori)e invita a non disturbare i “saggi” che stanno rifacendo la Costituzione e che intanto si dimettono uno alla volta.Sembra l’imitazione di Crozza.E nessuno ride

segue

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.09.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

INFORMAZIONE RAI
Beppe non ce la faccio più!!!! in TV su tutti i canali imperversano le str..te di Renzi, Epifani, Schifani, Santanchè, insomma tutta la solita nomenclatura mentre le ragioni e le battaglie del M5S vengono regolarmente oscurate o comunicate con brevissimi servizi. Ma Roberto Fico che fa? La commissione di vigilanza ha proprio il compito di controllare l'accesso politico in TV. C'è l'assoluta necessità di controbattere le ridicole affermazioni di Epifani sulla manifestazione dei 12 5S o quella dei costi dei questori.

Giovanni.s 08.09.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Art. 59
“È senatore di diritto e a vita, salvo rinunzia, chi è stato Presidente della Repubblica.
Il Presidente della Repubblica può nominare senatori a vita cinque cittadini che hanno illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario.”

La Costituzione è di tutti, non può assolutamente essere modificare a vantaggio di alcun interesse di parte e di partito, ma va certamente in più parti rivista a pro di ognuno, della rousseauiana “Volontà generale”, senza che nulla venga sottratto alle libertà individuali e delle minoranze (Tocqueville docet). E’ il caso dell’anacronistico (uso un eufemismo) Art. 59 sopracitato: nessuna medievale “investitura” a vita, per nessuno.

Felice domenica a tutti.

Enrico Della Fonte (thoreau) Commentatore certificato 08.09.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

OPPORTUNITA'
Il problema non è il diritto di voto dei senatori a vita il problema è la scelta degli stessi finalizzata ad un qualcosa o ad una "necessità contingente". Lo spirito della nomina è chiaro e non dovrebbe esserci né destra né sinistra nella scelta delle persone che lustro danno alla nazione. Ma oggi in questo guazzabuglio di "necessità" tutto passa e si accetta.
Andiamo al più presto alle elezioni, si ricominci nuovamente ad applicare alla lettera la Costituzione, e soprattutto rispettare il principio del bilanciamento tra i poteri dello Stato, senza che i partiti o l'oligarchia espressione degli stessi prendano il sopravvento. Ricordate la Russia di qualche decennio fa? Che differenza c'è con il nostro vivere quotidiano? Se non qualche telefonino in più....

GIUSEPPE P., CASTELFRANCO VENETO Commentatore certificato 08.09.13 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Concordo Beppe.
Ma non ci puoi fare niente,piu che dirlo.
Ricordo che la colpa di tutto questo sistema marcio,sono gli Italiani stessi che li hanno votati
e continueranno a farlo convinti che va bene cosi.
A me questa gente mi fa vuomitare,fino al punto che non proverei pena per loro se li facessi fuori,o chi sia.
Purtroppo siamo solo il 30% di italiani sani e ci tocca pagare noi le conseguenze di ste merde di persone.
Non tiriamo fuori il fatto della disinformazione per piacere,o gli attacchi a Beppe dai giornali e tv!
Qui si tratta di gente che non glienefrega niente di altrui,sono egoisti e fanno i furbi,falsi come quelli che stanno al governo.
Questa è la maggioranza di gente che c e in Italia e il problema è questo cioe il 70% degli italiani.
Punto!
Dico questo perche vivo in una zona del PD incallita e la gente è come sopra indicato.
Sto pensando seriamente di andare ad abitare a Siracusa o Parma!!
Non andro MAI via dall Italia per queste carogne!
Staro qui e combattero con voi!

Robertino Venturi, faenza Commentatore certificato 08.09.13 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo la dentro quelle stanze dei bottoni, cancelliamo tutto, lasciamoli alla fame,!!!!, bruciamo tutto formattiamo i server, re-installiamo l'Italia da zero!!!

Caro Sig.X o ex Senatore Y, da oggi il suo incarico e' terminato, il vitalizio termina senza preavviso...ahhahahah non vedo l'ora!!!!!!!!maledetti ladri!

Paolo N. 08.09.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento

SPINOZA

(Un Nobel per la Pace che scatena una guerra. È come se un pregiudicato volesse fare la riforma della giustizia)
.
Obama cerca di convincere Putin sull’uso della forza: “Assad è frocio!”
.
“Non si può tacere di fronte alla barbarie”, ha detto Obama citando Snowden.
.
Il Pentagono assicura che sarà un’azione mirata. Tipo quella volta che per punire un saudita hanno invaso l’Afghanistan.
.
La situazione siriana porterà nuovi aumenti al prezzo della benzina. Siete ancora tanto contrari al gas?
.
Israele si giustifica per i due missili sparati a guerra non ancora iniziata: “Giuro che non mi era mai successo prima”.


Emma Bonino: “Forse digiuno insieme al Papa”. Distrutto Marco Pannella.

(Se digiunare servisse davvero a portare pace, in Somalia si tirerebbero coriandoli da vent’anni)

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.09.13 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Questa intervista non passerà mai sulle tv nei tg sui giornali. Sono passati solo i deliri e gli spezzoni di riunione in streaming, le interviste che non hanno chiarito niente ma che sono utilissimi alla propaganda di regime. Nessun portavoce e neanche Grillo ha mai spiegato così chiaramente a se stessi e agli altri il perchè il M5S non avrà mai nulla a che fare col PIDDI'... (o sarà finito) ma forse chiunque l'avesse fatto sarebbe stato ignorato, proprio come l'immenso DARIO FO.

vito b. Commentatore certificato 08.09.13 08:45| 
 |
Rispondi al commento

IL SISTEMA UCCIDE TUTTI NON SOLO I POVERI
DI MASSIMO FINI
ilfattoquotidiano.it

In Svizzera, nel giro di poche settimane, si sono suicidati due top manager: Pierre Wauthier, 53 anni, direttore finanziario di Zurich, colosso delle assicurazioni, e Carsten Schloter (nella foto), 49 anni, leader di Swisscom Telecomunicazioni. Wauthier era pressato dal suo capo perché raggiungesse obiettivi sempre più alti, finché, non potendone più, si è tolto la vita. Ancora più indicativo il caso di Schloter che aveva lasciato scritto: “Non puoi stare connesso con il lavoro 24 ore su 24, non puoi cancellare la famiglia, non puoi scordarti i figli, non puoi scordarti la vita”.

L'attuale modello di sviluppo è riuscito nella mirabile impresa di far star male anche chi sta bene. Figuriamoci gli altri. Alla base sta la competizione economica, concezione pressoché sconosciuta prima della Rivoluzione industriale e le cui conseguenze devastanti sono state enfatizzate dalla globalizzazione, fenomeno che ha anch'esso mosso i primi passi a metà del XVIII secolo, ma che oggi è arrivato a piena maturazione con l’acquisizione al modello di sviluppo occidentale di quasi tutti i Paesi del mondo. Competizione fra individui, fra aziende, fra Stati che passa sul massacro della persona umana. Noi ammiriamo, e temiamo, lo sviluppo cinese, ma da quando nella terra di Confucio è iniziato il boom economico il suicidio è la prima causa di morte fra i giovani e la terza fra gli adulti. Nelle fabbriche cinesi, dove gli operai lavorano sedici ore al giorno, hanno dovuto stendere delle reti di salvataggio per impedire ai poveracci di gettarsi giù. Forse stavano meglio quando si accontentavano della loro ciotola di riso.

I CLASSICI dell’economia liberista, Adam Smith e David Ricardo, sostenevano che la competizione è cosa buona perché abbassa i prezzi e giova quindi al consumatore (figura sinistra emersa anch’essa nei tempi moderni). Non mi pare che questo sia avvenuto. I prezzi dei beni essenziali, cibo, ve

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.09.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, posso essere d'accordo sul fatto che Napolitano se la poteva risparmiare la decisione di nominare i quattro senatori data la scarsità delle risorse e la necessità di tagli ai costi troppo alti della politica. Ma su Dario Fo, premio Nobel, no, troppo targato politicamente, sarebbe stata considerata una scelta "di parte".
Sui meriti sociali di Rubbia & C. su Piano ho dei dubbi. Ma questo, confesso, è un mio limite in quanto non mi piacciono gli architetti globali.

Maria D. 08.09.13 08:30| 
 |
Rispondi al commento

vado appena fuori tema : giornata rovinata, ascoltando stamattina la sottomessa santanchè vorrei diventare 'il pifferaio magico' tipo silvio,suonando portarli tutti sul duomo di milano,luogo più alto ora non mi sovviene.e suono,suono.....

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 08.09.13 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Rosario Amico Roxas
Barbara Berlusconi: «Vogliono eliminare papà, una lobby blocca l'Italia»

Barbara, tuo padre si è eliminato da solo perché è andato oltre i limiti della tolleranza. Ora i nodi sono venuti al pettine, anche se ancora mancano parecchi processi, tra cui quello infamante di Ruby. Ci sono ancora ben altri procedimenti che dovrebbero essere istruiti, perché il paparino ne ha combinato di tutti i colori, come il segreto di Stato per nascondere gli abusi a La Certosa, con la pretesa di impadronirsi delle aree demaniali abusivamente incamerate, e si tratta di un furto in piena regola, per non parlare dei rapporti personali con Putin e con il dittatore kazako per gli acquisti di gas e petrolio. Ci sarebbe anche da verificare la riservatezza sui segreti della NATO dei quali tuo padre venne a conoscenza; personalmente, non mi fido che abbia saputo mantenere il segreto, specialmente con il suo amico Putin.
Come vedi, ce n'è carne al fuoco, è inutile che si proclami perseguitato, è lui che ha perseguitato il popolo italiano, il codice penale, la Costituzione, i valori della democrazia, la magistratura, il Presidente della Repubblica, i parlamentari corruttibili e chi più ne ha più ne metta.
Sei l'esempio classico di chi perde la migliore occasione per tacere.
Ora ti ha ricomprato Kakà, contentati e taci !

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 08.09.13 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... e comunque non avrebbe accettato come da sua recentissima dichiarazione.

Ben Monaco 08.09.13 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Settanta anni fa monarchia e fascismo si "squagliarono" doppiamente. Svanirono vigliaccamente così come avevano retto il potere. Una parte di italiani riuscì con la lotta a ridare dignità e speranza al suo paese.
Oggi, una classe politica e imprenditoriale unita dall'incapacità, dalla grettezza, dalla disonestà e dal disprezzo per il resto degli italiani (con lievi, quasi impercettibili eccezioni) fa invece blocco e non molla le sue leve di potere.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 08.09.13 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Video da non perdere e da custodire gelosamente.

Analisi lucida della situazione politica passatae presente, da far guardare ai ragazzi nelle scuole.


Da non perdere !


http://www.youtube.com/watch?v=S-8z2d2YOZk

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 08.09.13 07:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRICS

Si fanno alternativa ad IMF.
Come dargli torto dopo Christine Lagarde?

Dopo affondamento di Strauss-Kahn alla Bill Clinton..
Scandalo sessuale.

E l'affondatore Hollande diventa braccio destro di
Obama.

Sara' anche democrazia...

Fabrizio Salvini 08.09.13 07:14| 
 |
Rispondi al commento

Lincoln, Roosevelt, Churchill, De Gasperi

Passano per essere stati grandi statisti...

Raramente vengono abbinati ad un partito.
Possiamo dire che erano superiori all' idea di partito.
Univano invece di dividere...

Divide et Impera e' strategia imperiale almeno da
2000 anni.
Germany/Korea divise in due.
Europe divisa da cold war.
Italy divisa da elezioni e football...

Fabrizio Salvini 08.09.13 06:39| 
 |
Rispondi al commento

Daniela M.: "......................PUNTI DI VISTA....................................

...................C'è il PD che vorrebbe salvare il Governo Letta...........
...................C'è il PDL che vorrebbe salvare Berlusconi..................
...................C'è il M5S che vorrebbe salvare il popolo da entrambi".


Signora Daniela M.,

complimenti per la Sua felicissima sequenza!!!

Ma mi lasci osservare, tuttavia, che il M5S - più che "salvare il Popolo da entrambi" - dovrebbe provarsi a salvare il Popolo da se stesso!

Perché nessuno può salvare qualcuno che non voglia - o non sappia - salvarsi!

Stiamo parlando della questione DI FONDO della nostra Nazione. Un Popolo affinché esista nella realtà, occorre che esistano i CITTADINI che lo costituiscano. E i Cittadini NON ci sono mai stati, e continuano a non esserci. Abbiamo soltanto una MASSA AMORFA di servi - e di ruffiani - che sono il prodotto storico di secoli di dominazioni straniere, e che aspettano ancora oggi di essere ELEVATI a Cittadini!

Nessuno fino ad oggi - a cominciare dai nostri Padri Costituenti - ha voluto mai prendere in seria considerazione questo CRUCIALE problema che è la causa originaria e primaria del disastro sociale in cui siamo inevitabilmente precipitati. E c'è una ragione ben precisa per cui tutti se ne sono tenuti alla larga: elevare i servi a Cittadini, infatti, - per gente che vive di parassitismo - equivarrebbe a "tirarsi la vanga sui piedi"! Questa gentaglia sarebbe costretta a trovarsi un lavoro per vivere: una cosa assolutamente contro natura per le zecche diventare vegetariane!!!

Purtroppo io non leggo niente a questo riguardo sul Programma del M5S. Dovrebbe essere la loro PRIORITÀ ASSOLUTA, questa di lanciare - e sostenere nel tempo - una Rivoluzione Culturale che finalmente trasformasse i servi in Cittadini.

Parlare di Democrazia Diretta senza Cittadini è solo FANTAPOLITICA! Speriamo che Beppe ascolti e che il problema venga presto finalmente affrontato. Speriamo!!!

jb Mirabile-caruso Commentatore certificato 08.09.13 05:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandissimo esempio di correttezza, etica e moralità, la rinuncia di FRANCA RAME alla candidatura senatoriale. Va da se che DARIO non avrebbe mai accettato questa proposta. Forse nel suo mondo fatto di persone vere, serie ed oneste, si sarebbe lasciato convincere. Spirito libero, anarchia di pensiero, eterno ragazzo sono in disaccordo con i comandanti. Avrebbe votato di volta in volta secondo il suo pensiero, con la mente rivolta alla gente comune: intollerabile per Napy. Uomo di sinistra delusissimo da questa politica molto bancaria e inutilmente dannosa per i cittadini. Lo reputo un vero grande, grande personaggio, accumunabile a pochi miti. Grazie a lui e Franca per tutte le satire che a qualcuno c hanno aperto gli occhi, semplicemente ascoltandolo a teatro, visto che(come Beppe) era emarginato dalle tv grazie ai nostri dirigenti politici. Persone come loro sono da ammirare senza se e senza ma.

Emilio Risari, Tricerro Commentatore certificato 08.09.13 04:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe: "Dario avrebbe rifiutato, va bene, ma il gesto andava fatto".

...........".......ma il sospetto che siano state nominate per un voto
............sicuro a un futuro governo del pdmenoelle, un Letta bis o
............un Amato, l'ex tesoriere di Craxi, eterno cavallo di ritorno,
............è forte".............................................................................

Caro Beppe,

il sol sospetto che Dario Fo avrebbe rifiutato, è di per se una ragione validissima perché l'Innominabile lo avesse scartato: un personaggio dalla schiena ondeggiante, infatti, non si mette mai a scherzare con persone con la schiena ferma e diritta. Ci farebbe una figura di merda!

Questa osservazione la dice lunga sulle quattro persone che sono state scelte. Non si vuole, qui, denigrare nessuno, per l'amor di Dio, ma la LOGICA è un animale molto testardo a cui non si può far cambiare direzione a piacimento.

D'altronde, l'eccellere intellettualmente NON è stato mai garanzia di solidità della spina dorsale. Al contrario, semmai: in questa nostra Italietta da quattro soldi sappiamo molto bene dove stanno le schiene diritte e ferme: fuori dal Sistema e, molto spesso, fuori dalla Nazione.

E poi, se vogliamo proprio rimanere al personaggio centrale del nostro discorso, quali sono state le sue ultime scelte? Dieci "saggi", poi altra quaranta, e prima di allora un personaggio che si presenta alla Nazione con la parola EQUITÀ ed il 72% di consenso e che, in appena 13 mesi, si riduce a manco il 10% e con il termine equità che gli rimarrà attaccato addosso per tutta la vita come il marchio del ridicolo!

Mettiamola cosí, per concludere: se l'Innominabile si manifesta nei suoi nominati, questi, a loro volta, si manifestano su di lui!!!

Ovverosia: "Un c'è nissunu chi si pigghia cun si rassumigghia"!

Ti saluto Beppe. E ricorda ai Tuoi Tesserati che- in futuro - il criterio di selezione dei Pentastellati DEVE essere la SPINA DORSALE: una vera rarità in questa Italietta di RUFFIANI!!!

jb Mirabile-caruso Commentatore certificato 08.09.13 04:25| 
 |
Rispondi al commento

Una risposta dal sindaco di Torino. Una persona entra in banca e deruba prima un cassiere e a due minuti di intervallo deruba il secondo cassiere. Sarà condannato una sola volta per aver derubato la banca o due volte per aver derubato due cassieri della stessa banca nella stessa azione illecita. L'ufficio verbali del corpo dei vigili urbani di Torino esige che io paghi due volte per la stessissima infrazione. Questo è disonesto. Mi può rispondere? zimba74@libero.it

Mario S. Commentatore certificato 08.09.13 03:48| 
 |
Rispondi al commento

Se Ghandi fosse in Italia:

prima ti ignorano, poi ti ignorano, poi ti ignorano, poi ti ignorano, poi forse, muori in pace.

salu2

Ashoka il Grande, México Commentatore certificato 08.09.13 03:06| 
 |
Rispondi al commento

RUBBIA, PIANO, ABBADO, CATTANEO
Grandi, grandissimi ciascuno nel proprio campo.

Un poker d'assi. In quale mani? A quale tavolo da gioco? La loro presenza e il loro voto serviranno a tenere in piedi una partita truccata.

Entrando nel campo di Napograndecapo e di uno dei governi più repellenti in assoluto per la totale assenza di reale legittimazione a rappresentare gli interessi dei cittadini tutti e i loro diritti sanciti dalla costituzione, accosteranno i loro nomi e grandezza a quelli dei responsabili che hanno precipitato l'Italia agli ultimi posti nelle varie classifiche mondiali, dall'economia all'informazione, oltre che gli italiani in una situazione disperante.


CARI SENATORI DI FRESCA NOMINA, poiché siete universalmente riconosciuti più che eccellenze, e in quanto tali patrimonio culturale universale dell'umanità, permettetemi di esprimere cosa mi aspetterei da voi affinché rimanga intatta la stima e l'ammirazione che suscitate ovunque:

RIFIUTATE


P.S. Era prassi comune nel tentativo di lanciare un cattivo "prodotto" inserirlo in contesti di eccellenza e per favorire la carriera di mezze calzetta nel mondo dello spettacolo pubblicare servizi fotografici affiancando loro personaggi più famosi. A me sembra che in questo caso si sia applicato questo trito e ritrito metodo manageriale così come quello di squallidi trafficoni press-agents.

maria s., ancona Commentatore certificato 08.09.13 01:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ineccepili tutte e quattro le figure dei nuovi senatori a vita, ma qualcuno mi fa notare....dove hanno la residenza? dove pagano le tasse? Magari qualcuno inconsapevolmente è cittadino Monegasco, o Svizzero?

Mah....sarebbe bene ed onesto se qualcuno si prendesse la briga di renderne conto

Endo 08.09.13 01:50| 
 |
Rispondi al commento

FORZA M5S!!! Non si fanno alleanze con i pregiudicati e con gli amici dei pregiudicati, non sarebbe politica. Abbiamo tutti contro, privilegiati e teledipendenti d'Italia, anche il Presidente della Repubblica sta facendo di tutto (vedi nomina POLITICA di 4 Senatori a vita) fuorchè quello che dovrebbe fare: DIFENDERE LA COSTITUZIONE. Evviva i virtuosi del M5S, siamo sempre di più!. Viva l'Italia che sarà.
Poliziotto fatti una domanda: perchè non ti dicono di perquisire i pullman dei figuranti del PDL?

Stefano B. Commentatore certificato 08.09.13 01:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Desidero salutare l'amico che
ci ha inviato il commento a lato:
Marco Catone,le sue vicissitudini
mio lasciano senza parole...Posso
solo inviargli la mia assoluta
simpatia e solidarietà...Ciao !


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 08.09.13 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non avanziamo la proposta scritta sl Fatto Quotidiano? Proponiamola e mattiamo quei porci con le spalle al muro.

Giuseppe Sgro 08.09.13 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Mah! Come senatore a vita avrei preferito il Mago G.

THX 1138

Roberto Duvallo 08.09.13 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Dario Fo for president!!

Giovi F. Commentatore certificato 08.09.13 00:33| 
 |
Rispondi al commento

---------PERCHE' DARIO FO SENATORE A VITA? PERCHE' NO!-------

Perché Napolitano avrebbe dovuto nominare Senatore a vita, un suo avversario politico e un uomo che avrebbe potuto umiliarlo anche solo con la sua presenza al Senato?

RE GIORGIO HA FATTO BENISSIMO A SCEGLIERSI CHI SI E' SCELTO: SIAMO IN GUERRA!

Quanto si è in guerra è assurdo combatterla rispettando le convenzioni che stabiliscono che si possono uccidere gli uomini solo con certe armi e non con altre.

Io non voglio la guerra, ma se qualcuno me la dichiara o me la impone senza dichiararla, io la guerra la combatto.

La guerra è guerra e io non voglio regole!

Caro Beppe, vuoi batterti contro dei gangesters e ti stupisci perché..., perché? Perché? Perché cosa?

Il più forte detta le regole e se non ti stanno bene quelle imposte da gangesters, gioca con le loro regole!

Max Stirner Commentatore certificato 08.09.13 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, è il primo pensiero che ho avuto io. Perchè non Dario? Mi ricordo quando gli ho stretto la mano a Modena, insieme all'amico Luigi Rigoni, luigi, un paradigma dell'arte teatrale del nuovo fascismo partitocratico, martire di un sistema soffocante, grandissimo attore... Ho sentito il calibro della grande arte in quel tocco di mano... Dario era olimpicamente solo, e raggiungeva un chiosco ai giardini... Splendore della autonomia dell'arte in un corpo rivoluzionario.
Come sempre, Beppe, parole SANTE.

Sergio2 Bevilacqua, Venezia Commentatore certificato 08.09.13 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo arrivando, non sò voi .........?
Non mollate mai e buona fortuna.......

AL - 2012 08.09.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento

MA Orellana che cazzo vuole ancora con questa storia delle alleanze ma vada lui con il PD e ci resti. E che c..zo.

Leo C., Torino Commentatore certificato 08.09.13 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ARCHIVIAMO IL FALSO PROBLEMA DEI SENATORI A VITA E CONCENTRIAMOCI SUL VERO PROBLEMA DEL SENATORE CHE AVREBBE VOLUTO DIVENTARLO. SE ABBASSIAMO LA GUARDIA, QUELLO CE LO RITROVIAMO ANCORA IN MEZZO AI PIEDI O UN PO' PIU' IN ALTO.

Gerardo Di Cola Commentatore certificato 07.09.13 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buonanotte


Non me ne voglia Dario Fo,ma più che la sua nomina sarebbe meglio cancellare dalla stanza dei bottoni:Monti,Napolitano,Brunetta e tutto l'ordine sacerdotale,vermi schifosi guarda qui come ci avete ridotto,spero solo che il tempo sia galantuomo perchè solo quello ci da la forza di andare avanti!!!
Ciao MO-Lu-Man-Dan-Mar ecc.

giuliano m., canossa (re) Commentatore certificato 07.09.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento

I grandi uomini della 2a Repubblica: Nitto Palma

http://www.youtube.com/watch?v=Wg9oXCKKGjk

Basta Ladri 07.09.13 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Poche ore fa ho lasciato due firme in un banchetto a 5 Stelle di un paesino umbro quasi al confine con la Toscana. Il mio sentito ringraziamento va a tutti coloro che hanno fatto sì che quest'ennessima raccolta di firme abbia il successo sperato. Soprattutto a tutti coloro che in piccoli paesi da sempre feudi del più ottuso "piddinismo" sono continuo bersaglio di insulti e di sfottò da parte di coloro che senza alcun ritegno continuano a sostenere i responsabili dello sfascio della nostra nazione. Purtroppo, l'ho potuto constatare di persona. Grazie veramente di cuore a tutti gli amici che in maniera encomiabile domani saranno ancora lì con il loro gazebo e con il loro tavolino.

Marco T. Commentatore certificato 07.09.13 23:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROTONDI SI CANDIDA A PREMIER... NON SA CHE CHI E' NATO RO.TONDI NON PUO MORIRE QUADRATO... ROTONDI IMPICCATI....

aniello r., milano Commentatore certificato 07.09.13 23:27| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIONO CAMBIARE ANCHE IL NOME ALL'ITALIA CON BERLUSCONANDIA....

aniello r., milano Commentatore certificato 07.09.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Perché mettere in mezzo una persona che ha dedicato la sua vita a difendere i più deboli senza mai chiedere nulla per sé. Perché sminuire le persone di alto livello che hanno meritato giustamente la loro nomina e dire che quello era meglio dell'altro. Questa negatività verso tutti dove ti porterà? Chi semina pioggia avrà pioggia. Se anche sarai votato ed avrai la maggioranza in questo paese, avrai odio perché è quello che tu hai seminato. Tu parli di essere pacifista, in realtà con le parole semini odio e guerra. Napolitano ha rispettato la costituzione come tutti i presidenti precedenti della Repubblica Italiana. Se poi ti lamenti perché hai paura di non avere i voti in parlamento come tutti dovrai cercare di averli per potere dire la tua. Stai giocando sulla pelle della gente dicendo che ti va bene il porcellum perché tramite l'orrida scelta di questo sistema elettorale come tutti cerchi di vincere tramite leggi ad hoc e non con i voti degli elettori. Sono stufo di ricevere invettive cattive nelle mie email. Abbiamo bisogno di pensieri costruttivi, e di parlamentari che fanno leggi e non che vanno sui tetti. Ogni vostra proposta non è accettata perché voi ne fate una questione personale e non per il bene del paese. Addio

Roberto colombrita 07.09.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento

E' PIU LEGALE FARE FESTE VESTITI DA MAIALI ( QUALI SONO) CHE SALIRE SUL TETTO DEL PARLAMENTO PER DIFENDERE LA COSTITUZIONE.... CHE CAZZO DI PAESE....

aniello r., milano Commentatore certificato 07.09.13 23:12| 
 |
Rispondi al commento

La ninna-nanna de la guerra

http://www.youtube.com/watch?v=Gh7-KD6RtWQ

mo che c'avete a ninna nanna che v'aiuta a pija sonno...

Bonanotte !

Daniela M. Commentatore certificato 07.09.13 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Prima ti ignorano.Poi ti deridono.Poi ti combattono.Poi vinci" (Gandhi)

concetta aprile 07.09.13 23:11| 
 |
Rispondi al commento

E DOPO IL RICORSO A STRASBURGO, ADESSO ANCHE LA TESI DEL COMPLOTTO... FUORI I NOMI E SMETTETELA DI ROMPERCI I COGLIONI CON QUESTE PAGLIACCIATE!!!

Barbara Berlusconi: «Vogliono
eliminare papà, una lobby blocca l'Italia»
«Anche nelle dittature si tenta di distruggere l'avversario per via giudiziaria»

(http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/POLITICA/barbara_berlusconi_figlia/notizie/323060.shtml)

Marco T. Commentatore certificato 07.09.13 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Al cittadino Orellana:
Come ha detto un attivista del MoV5Stelle di cui purtroppo non ricordo il nome, 'non date le perle ai porci', non unitevi al coro fetido dei serpi del PD meno L , avrete solo da perdere in credibilità e stima.

Giovi F. Commentatore certificato 07.09.13 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì il gesto andava comunque fatto, accidenti! Ma il Grande Dario saprà essere contento di questa sciagura evitata. Senatore d'Italia... sai che roba!

Monica R., PR Commentatore certificato 07.09.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe certo bello, questo non si discute...ma penso che qui si tratti di tentare di cambiare il paese, avere una altra interpretazione della esistenza e delal organizzazione della esistenza in comune, sradicando ciò che è stupido, immaginando la stupidità come una cicatrice o una immaturità: ecco riuscire a far capire i vantaggi, è questo il segreto di tutto, farcapire anche la gente più cocciuta. Dario Fo? Lo ammiro, Ma purtroppo, mia nonna diceva, una sola noce in un sacco non fa rumore. Mia nonna aveva occhi grandissimi e chiari, aveva novanta anni, allora, viveva ai piedi di una montagna e intuiva tutto. Era una saggia. Ecco chi ci vuole alla guida di una comunità: persone sagge. ce ne sono, ma allo stato attuale non sono gradite.

Felice L., estero Commentatore certificato 07.09.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento

ma non si era contrari all'istituzione dei senatori a vita?
siamo matti? ci mettiamo a fare a gara a chi propone le persone più degne?
qui si doveva puntare i piedi e proporre in tutti i modi l'abolizione di questa specie di investitura medievale. specie in questi tempi di salasso continuo nelle nostre tasche vuote, fa davvero rabbia vederci sfilare sotto il naso milioni di euro regalati vita natural durante (e anche post mortem, mi pare) a persone degnissime, per carità, che io oltretutto stimo moltissimo, ma a cui non mancano di certo pane e companatico, come a milioni di italiani distrutti dalla crisi.
propongo di fare un appello a queste persone qui dal blog, perchè rinuncino a tutta questa grazia di dio che da oggi gli pioverà sulla testa, in cambio di poco e leggero impegno, tipo pigiare un taso per le votazioni.
non so, erano persone che, ciascuna nel proprio campo, portavano lustro al nome dell'italia in tutto il mondo. c'era bisogno di sputtanarli così costringendoli a mischiarsi a quella marmaglia che popola i nostri palazzi del potere?
io, che forse sono stupida, ma ho una certa dignità, non avrei mai accettato.
tornerò a stimarli solo nel caso decidessero di rinunciare almeno ai compensi faraonici a cui hanno diritto.

lily war, roma Commentatore certificato 07.09.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dario fo era un repubblichino

fabio de conto 07.09.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arrivi sempre in ritardo.Perchè come me non hai proposto subito Muti. Invece di soffermarti sulle marachelle di un presidente che fa il furbetto da una vita, informati cos è il Recall. Proponi che se i signori del palazzo non lo frequentano venga loro sospeso il pagamento delle assenze e se non raggiungono almeno il 50% vengano sostituiti. Non ho mai visto una azienda che si permetta di tenere in carico gli assenteisti. Queste sono proposte serie, ma a quanto pare questo andazzo fa comodo a tutti. Lazzaroni e mangia pane a tradimento.

garzoli gabriele 07.09.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento

continuo il mio punto di vista erroneamente entrato nel blog
L`Islam e` la religione monoteistica piu` giovane
e sta attrversante quell periodo di fervore solo spirituale che si puo` collocare storicamente al nostro medioevo
quando si mandavano al rogo coloro che non la pensavano quanto il potere stabiliva.

Occorre dialogare e con passione e calma convincerli che l`intolleranza verso gli altri e` un punto di non ritorno e produce solo violenza.

I Mussulmani debbono ancora entrare nel concetto Giansenista
di libera chiesa in libero stato a rispettare l`individuo sopratutto come essere umano

da parte nosta dobbiamo trovare piu` punti di contatto che punti di divergenza
accettare ad esempio il digiuno come forma spirituale di preghiera
ed essere sempre uniti quando ci sono episodi di violenza da fermare

I fodementalisti combattono il mondo moderno e non accettano nulla della nostra cultura occidentale , possono vivere con qusti principi come una comunita` nessuno puo` impedirglielo, ma non come nazione libera quando altre comunita`non condividono queste scelte

ed e` questo il punto non e` possibile imporre ad altri il proprio volere e` pura violenza a che scatena a sua volta che un altra violenza in una spirale senza fine

Il pacifismo deve essere uno dei nostri cardini
Ed e` molto difficile in questi momenti critici da promuovere dobbimo accettare il pacifismo come nostra missione la storia ci insegna che alla fine soprvvivera .
ed e` proprio la tollerenza e la sopravvivenza del nostro esistere che ce lo impone

Luciano Basini, Cape Town sud africa Commentatore certificato 07.09.13 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/09/07/dario-fo-ai-5-stelle-da-imbecilli-appoggiare-governo-col-pd/243838/


thiè piddino!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.09.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I senatori a vita è un merito personale di garanzia democratica. Purtroppo però di democratico in Italia non vi è più nulla e i senatori a vita vengono nominati per raggiungere un obbiettivo politico, cioè il numero che occorre per raggiungere una maggioranza senatoriale allo stato non esistente. Grazie Sig. Presidente Napolitano, a persone come me che hanno conosciuto la correttezza e schiettezza di precedenti suoi colleghi come Sandro Pertini, non può che lasciarmi senza parole.

E.I. 07.09.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Da quel TEMPO, tutto è cambiato... chi calpesta adesso questo suolo merdoso italiota? Solo pecoroni ed esibizionisti... il livello di merda è aumentato? Solo pecoroni ed esibizionisti. La merda ormai ci soffoca? Sempre e solo pecoroni ed esibizionisti rimangono a calpestare questo suolo diventato ormai solo e soltanto di merda italiota.
Ed i cosiddetti governanti? Tutti i governanti che si sono susseguiti da quel TEMPO (guai a nominarlo, mi raccomando, se no altro che berlusca col presunto linciaggio... vieni linciato per davvero e da tutti insieme anche)... ripeto tutti i governanti che si sono susseguiti da quel Tempo hanno commesso talmente tanti errori in tutti i campi, in tutti i settori: produttivi, agricoli, industriali, economici, commerciali, ecc., ecc., ecc. da portare l'italia all'istante nella miseria più degradante, con una cresita esponenziale negli anni seguenti.
Qualche emerito ciuccio coglione (e ce ne sono tantissimi purtroppo) potrebbe azzardare l'ipotesi che non è vero...
Da quel TEMPO il mal governo è andato sempre più rafforzandosi con l'ingerenza ed il controllo completo in tutte le istituzioni di questo corrotto sistema italico divenuto poi italiota a tutti gli effetti.
Corruzione, spreco e malgoverno vanno ormai all'unisono nell'auto legalizzazione partitica politicizzante dell'ALTA CASTA SCHIATTISSIMA. Chi entra in questo circolo vizioso senza adeguarsi è destinato a soccombere. ('O zi... fatti in là... che quello è il mio posto...).
Gli sprechi, gli sperperi, 'a zuzzimma è talmente tanta che è impossibile enunciarla tutta. E poi uno dovrebbe aggiornarsi al millesimo di secondo, in quanto la fantasia sollazzante dei porci non finisce mai di "stupire"... I peti, la merda degli onorevoli è tanta, ma tanta, che, per loro, son rose e fiori se li irroriamo con i nostri lancia-merda. Ormai i zozzi ci sono abituati a vivere nel loro putrido oro. Il loro tanfo, la loro puzza ormai riempie tutte le istituzioni in tutta italia. GUERRAAA!!!

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.13 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Odio il premio Nobel (fra parentesi, Obama è Nobel per la Pace ahahah... ma è in buona compagnia, dài: metà dei premi Nobel per la Pace hanno fatto guerre, guerricciole o almeno qualche piccolo atto di terrorismo).
Odio pure il senatorato a vita, con o senza diritto di voto, soprattutto per le laute prebende elargite dal grano pubblico.

Concordo con te che un riconoscimento "alla carriera" (beati loro che la carriera l'hanno fatta, noi nemmeno uno straccio di lavoro) meriti titoli tanto roboanti quanto inoffensivi.
Io sarei per quello della giarrettiera. Una cosa onesta e conquistata sul campo.

Per il resto, c'è qualcuno in Italia che ha pensato che i 4 senatori a vita siano stati nominati per i propri lustri?
Davvero? Se lo conoscete, presentatemelo.
Essere sponsor del Pd non c'entra nulla, vero?

Quanta ipocrisia in questa italietta alla fame!...


..che si vergognino i vecchi politici e che vivano con lo stipendio della maggior parte dei lavoratori italiani.
Se cosi fosse..sarebbero in grado di risolvere i problemi dell'italia.

Sandra

Eposmail ,. Commentatore certificato 07.09.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

A cosa può servire, a una Persona come Dario Fo, essere annoverato in un'accolita di malaffare, asservita al peggior POTERE che la STORIA ricordi.

A cosa può servire, a noi del 5 STELLE, rivendicarne la presenza in quella turpe banda.

A cosa può servire alla gente che non ce la fa più, sapere che Dario Fo poteva, e non è stato nominato, perdersi nel nulla più profondo di potenzialità fatiscenti e menzognere, di promesse indifferenti, di cinismo puro, di crudeltà mostruose.

SUI SAMPIETRINI O SUL TETTO: E' LI' LA NOSTRA LOTTA!!!

Marcello M., roma Commentatore certificato 07.09.13 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come dici tu, non avrebbe mai accettato sta roba da borghesi e da vecchi arnesi

FABIO B., bologna Commentatore certificato 07.09.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento

ma vi rendete conto che alla corte europea adesso c'è un fascicolo: berlusconi contro l'Italia???
non dico altro!!
p.s. su fb gira la notizia che diversi pulman dei nostri che stavano andando a roma son stati fermati e bloccati dai militari per perquisizioni.chi sa qualcosa o se è vero????

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.09.13 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
Loro sul tetto, noi ai banchetti per informare!!
Rivolgo un appello anche ai non attivisti, anche domani si può firmare!!
Un cittadino consapevole è un cittadino più libero.

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 07.09.13 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi a mio parere e` successo un fatto straordinario Cristani e Mussulmani si sono trovati con Francesco ed hanno pregato in Piazza San Pietro assieme per fermare la Guerra in Siria
e` molto importante a mio avviso
Il M5S deve prendere questo esempio per farsi portavoce di queste iniziative L`islam fra tutte le religioni monoteistica e` la piu` giovane e sta attrversando

Luciano Basini, Cape Town sud africa Commentatore certificato 07.09.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

“Ci vuole tutta la vita per imparare a vivere e, quel che forse sembrerà più strano, ci vuole tutta la vita per imparare a morire.”

Lucio Anneo Seneca

dopo di ciò mi faccio da parte augurando sempre una buona serata!

ciao!

paoloest21 07.09.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mio pensiero sul perchè NO A DARIO FO.
Si è palesato troppo dalla parte del M5S, questa la sola ed unica ragione per conto mio.
Altrimenti la proposta gli sarebbe arrivata SICURAMENTE.

mario 07.09.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o t

io e paolo est non siamo la stessa persona!!!!!
:))))))))))))))))

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.09.13 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'U saziu nun crede a u diuno!-
Altri sprechi, altro danaro tolto al popolo..., festeee?, le feste dei porci sia dell'uno, che dell'altro, e di quell'altro ancora, le feste dei porci di ogni simbolo politico, di ogni zozza associazione di ieri e di oggi..., cambiano? Nooo... non cambiano mai i porci politici... tolto in parte o non in parte un tizio, gli altri che fanno? i santarelliniiii? Nooo... continuano a fare i porci anche loro. si sbrodolano nelle pastarelle? magari solo in quelle, si sbrodolano e fanno festa con i nostri soldi, con il nostro sangue, con il nostro sudore. E questa è l'economia, i cosiddetti presunti sacrifici dei nostri politici? La chiamano pure economia, i zozzi. E' un'inconcepibile consuetudine, moda italiana, che avviene, guarda caso, specialmente quando l'economia italiana è in profonda crisi.
Mentre tutti loro, i coglioni politici e company innominate s'abbuffano come porci, porcelle, scrofe, zoccole e magnacci nelle feste, ci sono tantissimi poveri cristi che cercano di recimolare qualche briciolina, magari qualche brixiolina caduta dai vassoi dei Grandi... Nooo!, nappure quella rimane nei vassoi... si son fottuti anche quella briciola... hanno sempre fame i vigliacchi... che rubano anche e soprattutto ai più deboli, ai più poveri, ai più...
Vivaaa i nostri grandissimi Onorevoli... i nostri ministri, i nostri presidenti, i nostri politici... rinneghiamo i nostri padri naturali e viviamo una vita in eterna adorazione dei nostri GRANDISSIMI PADRI... solo così potremmo forse sperare un domani di entrare nel loro Regno e fare l'onorato mestiere di lecchini. Ecco, chi porta i bicchieri, chi porta il vassoio e chi porta la propria lingua per leccarli e coccolarli.

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.13 21:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Come si può tollerare che ci sono persone che prendono queste cifre:

M. Sentinelli - € 3.259 al giorno (€ 90.247 al mese - € 1.173.205 annui)

M. Gambaro - € 1.847 al giorno (€ 51.160,28 al mese - € 665.084 annui)

A. De Petris - € 1.815 al giorno (€ 50.224 al mese - € 653.567 annui)

G. Fanelli - € 1.669 al giorno

V. Gamberale - € 1.595 al giorno

Poi ci sono i cosiddetti baby pensionati:

R. Masera - 44 anni - € 18.413 lordi mensili;

P. D. Gallo - 45 anni - € 18.000 lordi mensili;

M. Sarcinelli - 48 anni - € 15.000 lordi mensili;

Non mancano politici o presunti tali;

A. Pecoraro Scanio (49 anni - € 8.836 lordi mensili);

V. Sgarbi (54 anni - € 8.455 lordi mensili);

A. Di Pietro (44 anni - € 2.645 lordi mensili).

Qualcuno addirittura ha lavorato talmente poco che la pensione manco doveva riceverla:

Per un giorno di lavoro € 3.108 lordi mensili (L. Boneschi);

Chi con tre mesi di lavoro (P. Prodi) con € 3.108 lordi mensili.

Ci sono poi collezionisti di più pensioni:

3 pensioni - R. Prodi - circa 14.000 euro lordi mensili;

2 pensioni - L. Violante (circa 16.500 euro lordi mensili) e P. Fiori (circa € 26.500 lordi mensili).

C'è chi prende la pensione e pure uno stipendio:

Brunetta - circa € 23.000 lordi mensili;

Fioroni - circa € 21.000 lordi mensili;

Draghi - circa € 42.000 lordi mensili.

Girovagando sul web ti viene lo sconforto nell’apprendere di certe retribuzioni o di buonuscite da nababbi riservate ai cosiddetti manager delle aziende private.
Come si può tollerare che ci sono persone che prendono queste cifre:

M. Sentinelli - € 3.259 al giorno (€ 90.247 al mese - € 1.173.205 annui)

M. Gambaro - € 1.847 al giorno (€ 51.160,28 al mese - € 665.084 annui)

A. De Petris - € 1.815 al giorno (€ 50.224 al mese - € 653.567 annui)

G. Fanelli - € 1.669 al giorno

V. Gamberale - € 1.595 al giorno

Poi ci sono i cosiddetti baby pensionati:

R. Masera - 44 anni - € 18.413 lordi mensili;

P. D. Gallo - 45 anni - € 18.000 lordi mensili;

M. Sarcinelli - 48 a

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 07.09.13 21:06| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma com'è che tutte e pubblicità c'hanno i verbi sbajati??

Lascia che l'oro lavora(?) per te...

Si cerca(?) rivenditori...

er fruttarolo Commentatore certificato 07.09.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...rivedetevi la sua riflessione alla Versiliana. Merita!

http://www.ilfattoquotidiano.it/versiliana-2013/

yujiza inesilio Commentatore certificato 07.09.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

C.V.D.

dal fatto.it


""Vitalizi, la Calabria dice no al referendum sull’abolizione proposto dall’M5S
Pd, Pdl e Udc uniti, quasi all'unanimità (solo quattro voti contrari), hanno bocciato la proposta del Movimento 5 Stelle di un referendum per abolire l'indennità di fine mandato anche ai rappresentanti in carica"""

paoloest21 07.09.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la calabria vota no contro il referendum del M5S sull'abolizione dei vitalizi!!!tutti i partiti hanno votato no!!capito piddini????mi fate schifo ormai!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.09.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buonasera blog!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



o.t.

Qui sine peccato est vestrum primus lapidem mittat!

https://www.youtube.com/watch?v=2mohu6T5lyA


paoloest21 07.09.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Cmq vedo che stiamo sempre peggio...Non cambia nulla,magna magna a gogo....Penso che grillo sia la messo come calmiere della folla......Il reddito di cittadinanza,il wifi libero ecc ecc ecc....Tutti i partiti hanno promesso tutto....Ma tutti i partiti si magnano tutto....Benissimo,ed io non lavoro e metto aria fritta a tavola...Chi sta come me????Tutti a pancia piena.....Allora che vuoi cambiare.....ciaoooo.....

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 07.09.13 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Siria, appello di Obama all’America: ‘Siamo gli Usa non possiamo chiudere gli occhi’

Il regime di Assad è "responsabile" del "peggior attacco con armi chimiche del 21esimo secolo" dice il presidente nel discorso settimanale: "Come leader della più antica democrazia costituzionale al mondo, so che il nostro Paese è più forte e le nostre azioni più efficaci se agiamo insieme"

Questa sarà un' altra guerra senza prove.

Ciò che rattrista è che si accampano anche stavolta ragioni umanitarie e di democrazia, quando in realtà ci teniamo stretti regimi indecenti come quello dell’Arabia Saudita, uno dei peggiori del mondo, dove vige la Sharia e che tratta le donne come oggetti privi di qualunque diritto, compreso l’andare in bicicletta, giustifichiamo la recente feroce repressione del Bahrain ignorandola completamente, giustifichiamo anche il Qatar, dove la marea di immigrati non ha diritti, e corteggiamo tutti i vari emirati del Golfo gonfi di petrolio e quattrini. Pronti anche ad accogliere nei consigli d’amministrazione delle nostre aziende come comproprietari esponenti di Paesi dove la Sharia è legge!.Alla faccia dell’etica e dei “motivi umanitari”.

La Cina, la Russia e l’Iran sostengono Assad, ognuno per i propri concreti motivi e non certo per questioni etiche o umanitarie. Gli USA, Gran Bretagna, Francia, Arabia Saudita e Turchia sostengono, finanziano e armano i ribelli di certo non per ragioni umanitarie, ma come prima tappa per imbrigliare l’Iran.

Gli enormi giacimenti di petrolio e gas del sottosuolo iraniano sono essenziali per l’economia occidentale. E nessuno vuole correre il rischio che vadano ad alimentare il colosso Cina, in definitiva il vero obiettivo e incubo degli Usa per la propria egemonia mondiale.

Altro che ragioni umanitarie! Basta, fuck off!!!!

Sante. Marafini. Commentatore certificato 07.09.13 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Senatori a vitaaa? Con i soldi nostri? E in questi momenti terribili? Ma, stiamo scherzando vero? Con tutto il rispetto (ci mancherebbe altro) per i grandi meriti di qualche tizio o qualche caio o qualche altro altro tizio nominato o non nominato. Ma quant'è fesso sto' perseverante cretino nominatore dei senatori a vita e quanto simmo fessi tutti noi a rincorrere e a commentare per essere "infessi" anche noi come emeriti coglioni la notizia della nomina da parte del Gran Coglione dell'alta schiatta (ma quanno schiatta?) dei sanatori a vita.
E bastaaa, bastaaa mò anche io. Ma che ce ne fotte? Il vecchio decrepito ottuso presidente vuole giocareee? Lasciamolo giocare nella sua cella dorata e che schiatti bene, santo e padre, mi raccomando, facciamoci poi anche la statuetta, quando sarà schiattato il napolitano, come tutti gli altri coglioni della nostra politica e ricordiamoli tutti come salvatori, padri, onorevoli e chi più ne sa ne metta, nei libri di storia, negli archivi alettronici, nei ricordi, Tutti santissimi e le prossima generazioni, mi raccomando agli autori ed alle case editrici (tanto il nostro sistema rimarrà sempre antiquato ed arretrato) consigliate i libri da leggere e da comprare tutti in ricordo dei nostri Grandissimi Padri Politici Fondatori del nostro Gran Sistema Italico di ieri, di oggi e di domani, altro che ricordare solo Berlusca come Padre, sarebbe un obbrobrio, bisogna che tutti i nostri onorevoli vengano considerati del Gran Padri (Grandissimi Figli di P... per intenderci meglio)-
Sulle questioni estere siamo alle solite di sempre, non c'è nulla da fare, nulla cambia sullo scacchiere mondiale. Mentre noi fessi alziamo le nostre rotte bandierine sulle armi di DISTRAZIONE di massa (e solo questo sappiamo fare o forse neanche questo, boh?) nel medio oriente ed anche in altre parti del mondo il pesce grosso se magna i pesci piccoli. Ma chi è che ha il nervino? Nè l'uno, nè l'altro! C'è l'ha solo il Pesce Grosso Straniero! E si vede...

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Renzi farà il copia e incolla in campagna elettorale
sta già appropriandosi di molti temi m5s.
Lo voteranno sia merdine di destra che di sinistra.
In barba a, non siamo ne di destra che di sinistra
che non vuol dire un cazzo.
Qelli con cui parlo a volte do "politica" mi dicono:
si,si voi parlate sempre di rivoluzione,ma questa rivoluzione non arriva mai.
Forse in cuor loro la vorrebbero anche.
Se non si trova un punto di svolta credo che ci metteranno fuori gioco

michele ., rimini Commentatore certificato 07.09.13 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Sappiamo che abbiamo un debito enorme....Sappiamo chi ha diretto il sistema paese da venti anni a questa parte.....E stiamo ancora a discutere di loro....E una parola volgare ma la devo dire....COGLIONI......

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 07.09.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma,ai Vips,j'è precluso er blogghe??
Nun ce scrive mai nisuno...Dario Fo compreso...e,nun sto a parla' d'a copertina...nun commentano mai...Forese Salvo Mandara'...ma,nun se tratta de 'n Vips...è mejo...

er fruttarolo Commentatore certificato 07.09.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe come al solito trovo gli scritti sempre molto veritieri, oggi condivido il pensiero sul premio nobel Dario Fò.
Gli spettava di "diritto" la nomina a senatore a vita, premio Nobel per la letteratura, ha soddisfatto di cultura le platee nazionali per oltre mezzo secolo, portanto quello che mancava.
Ma haimè, tant'è.

robona 07.09.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Come vorrei che Letta leggesse questo:
Ma veramente un uomo mediocre e insignificante come te, si sente di sfidare in una probabile guerra.
Russia e Cina?
Sei per caso caduto dal seggiolone da piccolo?

michele ., rimini Commentatore certificato 07.09.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento

PUNTO DI VISTA DI EPIFANI
non condivido la protesta dei deputati e a loro dico che chi sta sul tetto rappresenta le istituzioni,
poi l’idea di democrazia del MoVimento 5 Stelle non è la mia idea e penso che non sia la vera democrazia.
Non esiste democrazia senza i partiti. Grillo, e non solo, se ne faccia una ragione.
In tutte le democrazie c’è un collante che, piaccia o non piaccia, sono i partiti, il sistema dei partiti.
(sic)

Daniela M. Commentatore certificato 07.09.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PIATTAFORMA QUANDO SI METTERA' IN FUNZIONE?
SIAMO FUORI TEMPO MASSIMO!!!!

salvatore ., palermo Commentatore certificato 07.09.13 20:26| 
 |
Rispondi al commento

SE PERMETTI, BEPPE:

DARIO E' IL NOSTRO SENATORE A VITA !


(vabbé, vabbé l'hai presentato tu...e con ciò?)

W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato 07.09.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento

via gli americni dal mediterraneo

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 07.09.13 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

non sono un esperto,ma se l'attacco alla siria non est ancora partito e si organizza una veglia et un digiuno , quando le ostilità saranno( sperem di no) iniziate come si procede?....

vabbè che prevenire est meglio che curare, ma....

paoloest21 07.09.13 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per mesi si è sentito parlare di rivoluzione.
Non ho visto nulla di tutto questo.
Solo chiacchiere?

michele ., rimini Commentatore certificato 07.09.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BLA BLA BLA BLA!!!!! ANCHE IL M5S,CHE COMUNQUE CONTINUERO' A VOTARE,è figlio di questa qultura dell'italietta.Su consoliamoci domani c'è il campionato e lunedì la gazzetta fresca cafettino sigarettina elettronica e l'amico Fantozzi che ci aspetta in fabbrichetta.

mario rossi 07.09.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

vivo a 12000 km di distanza
Oggi ho rispettato il digiuno ed ho pensato ai problemi incombenti del Medioriente
Laici e credenti di ogni religion oggi era un opportunita` per trovarsi tutti uniti con FRANCESCO in piazza San Pietro Mi farebbe un enorme piacere che anche voi eravate presenti
Confermatevelo

Luciano Basini, Cape Town sud africa Commentatore certificato 07.09.13 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta con questi senatori a vita, ma dove stanno questi eroi dell'ultimo trentennio?, Chi si ricorderà di questa classe politica malandrina se non dal buco economico che lasceranno in questo paese.

Paolo 07.09.13 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Silvio Berlusconi contro lo stato italiano?
Hahaha
E gli italiani non possono fare causa a berlusconi?
Ma quando ci libereremo di questa merdaccia insignificante...

michele ., rimini Commentatore certificato 07.09.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento

MI SPIACE ENORMEMENTE LEGGERE CASI DI TANTI ONESTI CITTADINI INVASI DA TASSE E PERSECUZIONI FISCALI -
MA QUESTI LURIDI VERMI-PERIRANNO - CI SIAMO ROTTO IL CAZZO. TENIAMO LE PALLE PIENE- E AGGRSSIVITA' PRONTA AD ESPLODERE, LA BATTAGGLIA VERA E' CONTRO QUELLA PARTE DI ITALIOTI E STRVENDUTI CHE FURBESCAMENTE MANGIANO E BEVONO E FOTTONO SULLE SPALLE DEGLI ALTRI --LURIDI PORCI INVERTEBRATI - CROLLERETE E PAGHERETE ????????SCHIFOSI POLITICANTI-- SINDACALISTI - DI MERDA - GIORNALAI DA QUTTRO SOLDI - E' VOSTRA LA PRINCIPALE COLPA - X LE VOSTRE MENZOGNA - UOMINI DI MERDA -- ANNI 65 - SE POTESSIMO SIAMO IN TANTI INSIEME VI ROMPEREMO IL FEDITO C...U...

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato 07.09.13 20:12| 
 |
Rispondi al commento

""Facciamola finita, venite tutti avanti nuovi protagonisti, politici rampanti,
venite portaborse, ruffiani e mezze calze, feroci conduttori di trasmissioni false
che avete spesso fatto del qualunquismo un arte, coraggio liberisti, buttate giù le carte
tanto ci sarà sempre chi pagherà le spese in questo benedetto, assurdo bel paese.
Non me ne frega niente se anch' io sono sbagliato, spiacere è il mio piacere, io amo essere odiato;
coi furbi e i prepotenti da sempre mi balocco e al fin della licenza io non perdono e tocco,
io non perdono, non perdono e tocco!""

estratto da


https://www.youtube.com/watch?v=0yYm2c4cPH


paoloest21 07.09.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento

bisogna adesso andare in tv!!lo chiediamo in tanti,si discuta di questa cosa,nell'attesa della nuova piattaforma!!bisogna sporcarsi le mani ovunque e noi qui fuori abbiam bisogno di munizioni!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.09.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'ogm, ha creato diversità nelle nuove generazoni diversi!

l'italia e suddivisa ancora!!

sandro b. Commentatore certificato 07.09.13 20:03| 
 |
Rispondi al commento

No a Dario Fo perchè non funzionale alla vecchia e sozza politica e perchè troppo vicino all'M5S e a Beppe GRillo .
UNo cosi' puo' essere solo "CITTADINO a vita "e non un marchese qualunque.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.13 20:02| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ormia e gia tarddi!
il ferro si batte quando e caldo!

saremmo gia dovuti scendere in piazza con l'inciucio minestrone saggi ecc..

sento scricchiolare!

sandro b. Commentatore certificato 07.09.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

bellisimo

citare guccini

mario.f fico, crotone Commentatore certificato 07.09.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Da far girare


Salvare Berlusconi è illegale


http://www.repubblica.it/politica/2013/09/07/news/giuristi_avaaz-66077632/?ref=HRER1-1


Firma anche tu

https://secure.avaaz.org/it/italy_berlusconi_out_of_office_d/?fp


Salvatore

Salvatore Pierro 07.09.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento

ahahaha la camera chiede i danni al M5S...ahahahahha
verrà il giorno che i cittadini chiederanno i danni alle camere e quel giorno non riuscirete a scappare,miserabili politicanti partitici!!!io vi accuso!!!e sarò tra quelli che vi giudicherà!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.09.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento

SERVIVANO SENATORI PER VOTO A COMANDO.
NON È IL CASO DI DARIO FÒ.

LUI SI FA COMANDARE SOLO DA SE STESSSO!

PERSONE COSÌ A NAPISAN -PANNOLONE NON SERVONO!

Ignazia Farina, Ozieri SS Commentatore certificato 07.09.13 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo.. che democrazia è mai questa? la Boldrini mi ha bannato dalla sua pagina Facebook.. evidentemente le mie idee le considera troppo imbarazzanti.
Volevo mettere questo ma non mi è stato più possibile "Boldrini.. lei non può chiedere il risarcimento degli ipotetici costi poiché i deputati godono di immunità come è giusto che sia.. e non di far godere l'immunità a pregiudicati come è vostro solito fare"
https://www.facebook.com/#!/pages/Laura-Boldrini/325228170920721?fref=ts

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 07.09.13 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe fai finta di non sapere che servivano 4 senatori a vita che votano PD?

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 07.09.13 19:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(continua) come sarà possibile FARE fronte contro la marea montante di lubriche oligarchie decise, costi quel che costi, a saturare l’area del POTERE in qualunque forma esso si concretizzi e secondo logiche non rettilinee che sfuggono ai più? Le ricordo che Bobbio scriveva molti decenni fa e, credo, ne ‘Il futuro della democrazia’ che il liberalismo prima annientò il socialismo poi attaccò il welfare poi avrebbe attaccato direttamente la democrazia. Il commento dello stesso Bobbio era fortemente preoccupato. Grazie

immacolata ., genova Commentatore certificato 07.09.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Traggo da Comedonchisciotte “Da Bilderberg a Google-berg…”
“E nel numero successivo, nell’articolo “Bilderberg Group 2013: lista degli invitati e agenda”, il Telegraph ha presentato gli argomenti che dovevano essere discussi all’incontro. Fra questi c’erano la disoccupazione negli Stati Uniti e Europa, nazionalismo e populismo, politiche dell’Unione Europea, sviluppi nel Medio Oriente, sfide dell’Africa, guerra cibernetica e proliferazione di minacce asimmetriche, le maggiori tendenze nella ricerca medica e le promesse e gli impatti dell’educazione online.

Una fonte interna del sito alternativo infowars.com ha fornito informazioni più dettagliate sull’agenda, dicendo che due gruppi di tematiche sarebbero state discusse nell’incontro. Il primo ha a che vedere con i problemi economici: aumentare i poteri delle banche centrali sotto le sembianze di “riforme bancarie,” salvare le banche per sostenere l’euro e proteggere l’eurozona, creare sistemi di riscossione delle tasse più efficaci, non lasciare uscire dall’Unione Europea la Gran Bretagna, diffondere PROTESTE SOCIALI indotte dall’austerità, crescita economica minima nel 2013 e CONCENTRARE LA RICCHEZZA delle popolazioni nelle mani di corporazioni e elites superricche.

Il secondo gruppo di argomenti è più esteso e tocca problemi di controllo militare, politico e psicologico: attaccare i siti nucleari in Iran se non riduce i suoi programmi in tre anni, prolungare la guerra in Siria armando l’opposizione, la minaccia di una pandemia mondiale (considerando che i laboratori di Bilderberg stanno lavorando alla diffusione di virus), controllare la stampa 3D, controllo statale di internet per raggiungere flessibilità cibernetica (una vecchia idea di Bill Clinton) e creare “città intelligenti”, capaci di osservare tutti gli aspetti della vita e del comportamento della popolazione, ovvero, creare un sistema di sorveglianza totale.”
Se così fosse - e penso che lo sia - quanto meno secondo le linee portanti, come sarà possibil

immacolata ., genova Commentatore certificato 07.09.13 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

http://www.youtube.com/watch?v=ZdQK0KVFNxI

sandro b. Commentatore certificato 07.09.13 19:15| 
 |
Rispondi al commento

"Ciao! Ho lanciato una petizione "Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e71 Costituzione) : Raccolta firme" e ho bisogno del tuo aiuto per diffonderla. Puoi prenderti 30 secondi per firmare?

Ecco il link: http://www.change.org/it/petizioni/al-parlamento-ed-al-capo-dello-stato-artt-50-e-71-costituzione-raccolta-firme Ecco perché è importante: Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e 71 Costituzione)

Raccogliere le firme per un provvedimento di Legge che permetta ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati di portare in detrazione l'I.V.A. E' importante perché in Italia centinaia di persone si uccidono tutti gli anni per la mancanza di un lavoro o comunque per precarietà economica, mentre recuperando l'evasione fiscale si avrebbero a disposizione ( a parte la barzelletta dei 120.000.000.000 di euro all'anno ) oltre 300.000.000.000di euro ( dati ufficiali dell'allora Governatore Mario Draghi, quando parlò di "macelleria sociale" 16% del P.I.L., più i 70.000.000.000 di corruzione anno, come ha pronunciato la Corte dei Conti nel confermare i dati di Draghi, e i 36.000.000.000 annui di evasione I.V.A. pronunciati l'anno scorso sempre dalla Corte dei Conti).

Con 300.000.000.000 di euro all'anno si potrebbero dare 4.000.000 di nuovi posti di lavoro con uno stipendio lordo di 75.000 euro l'anno, che ridarebbero nelle casse dello Stato 84.000.000.000 di euro come I.N.P.S. e circa 60.000.000.000 di euro come I.R.P.E.F. tutti gli anni.

Così si potrebbe rilanciare il Paese e risparmiare altre migliaia di morti inutili: nei luoghi di lavoro, sulle strade, per terremoti in case o scuole di "burro", frane, esondazioni, ecc. ecc. che fanno circa la triste somma di 10.000 persone l'anno. Questo trovando decine di migliaia di posti di lavoro nella sicurezza, prevenzione. Altri nel patrimonio storico italiano che è vastissimo, nel turismo, ecc.

.................................. Grazie Beppe"


Giuseppe Vitali 07.09.13 19:11| 
 |
Rispondi al commento

c'e gente, che fa fidi con la banca per andare in vacaza in tailandia o cuba!!

http://www.youtube.com/watch?v=V7_Q6Ohbeig&list=PL566820F69E0ABF9A

sandro b. Commentatore certificato 07.09.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento

PUNTI DI VISTA
C'è il PD che vorrebbe salvare il governo Letta.
C'è il PDL che vorrebbe salvare Berlusconi.
C'è il M5S che vorrebbe salvare il popolo da entrambi.

Daniela M. Commentatore certificato 07.09.13 18:58| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

3382132495 carla clienti Tony auciello
Dial. Gest via Mattia Ferrara 53 Casoria


Qualsiasi legge, anche la più illuminata, la più giusta, la più eticamente condivisibile, viene in Italia avvilita dall'uso becero, opportunista, scaltramente ed impunemente imperseguibile di questa classe politica ormai sputtanata nel suo unico obiettivo : la autoperpetrazione. La prerogativa del capo dello stato, quello normale, non rieleggibile, di nominare i senatori a vita , pur forse discutibile, non aveva mai destato sospetti o lamentele , perché utilizzata da un garante politicamente non schierato. Man mano che la funzione di garante del presidente viene modificata in senso assolutista, anche le sue prerogative vanno tutte ripensate!

Gaetano G., Roma Commentatore certificato 07.09.13 18:57| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

l'essere.... umano

http://www.youtube.com/watch?v=MhjD_5SDbMU

sandro b. Commentatore certificato 07.09.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

diciamo a mammarai che un po di blu negli spot ravviva le giornate!!

ma forse ecio che non si vuole!
sveglia!

http://www.youtube.com/watch?v=_mdcOUipyqw

sandro b. Commentatore certificato 07.09.13 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Con tutto il rispetto e l’affetto che provo per Dario Fo, trovo illogico nominare in questo periodo dei senatori a vita, anche se fra questi ci fosse stato Dario Fo.
Trovo oltraggiosa la nomina di 4 senatori a vita (a prescindere da chi ha ricevuto tale nomina), che aggravano i costi della politica e sono uno sberleffo dopo i vergognosi tagli apportati in questi anni alla cultura e alla ricerca.
Sono inoltre fermamente convinta che Dario Fo avrebbe rifiutato comunque questa nomina, proprio perché attribuita da un personaggio che appoggia in modo palesemente fazioso la sopravvivenza di questo cosiddetto “governo di larghe intese”. Se non altro sotto questo aspetto Napolitano è stato coerente.

Patrizia C., Milano Commentatore certificato 07.09.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dario Fo il premio nobel te lo ha dato una giuria super partes e meritocratica
Il seggio di senatore un vecchio presuntuoso che si fece incoronare re
Il più grande riconoscento te lo ha attribuito tua moglie tenendoti con lei
Per come la vedo io può bastare
In culo alla carica

Riccardo Garofoli 07.09.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con Beppe. Le ragioni relative alla nomina dei senatori a vita sono un mistero. Un Mistero Buffo mi viene da dire. Per carità, le persone nominate sono degnissime persone, ma sono state nominate per una ragione per così dire ragionieristica e non per le loro pur alte ccapacità. In somma sono e saranno pedine del "gioco politico" e come tali saranno usate. Che lo sappiano sin d'ora .
Nominati personalmente dal pur sempre ex-comunista bipresidente anticostituzionale in carica per "uso personale" .

Arnaldo . Commentatore certificato 07.09.13 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Forse per il premio nobel Dario Fo vale quello che diceva Tremonti con la cultura non si mangia poi se è letteratura , solo insalatina
Dario Fo e visto forse un po' critico dalle parti del ERMO colle . Non è che non avesse i requisiti ma rilascia interviste al FQ e critico e stato marito di Franca Rame
Per una personalità come Dario Fo forse il dispiacere di non avergli potuto dire di no e la cosa che scoccia di più
Napolitano e solo un eminenza grigia anche se si è eretto a re rimane un vecchio presuntuoso e arrogante dissoluto di lui si ricorderanno solo gli enormi errori e gli avventurismi politici

Riccardo Garofoli 07.09.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

I senatori a vita vanno aboliti, basta con questa nomine anche se si chiamasse Dario Fo. Bisogna eliminare almeno la metà dei parlamentari. Grillo una volta eri d'accordo anche tu, adesso mi sembra che stai parlando d'altro.

Franco M., Bergamo Commentatore certificato 07.09.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento

dario fo era un repubblichino

fabio deconto 07.09.13 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI FECE GIA'...SENATORE A VITA.. IL SUO CAVALLO?

Vado a memoria....CALIGOLA? Boh!..
Se qualcuno lo sa con certezza lo scriva ANZI... PROMUOVA LO STUDIO COMPARATO TRA IL COMPORTAMENTO DEI DUE POTENTI ATTI A NOMINAR SENATORI A VITA.

QUESTI QUATTRO NON SARAN CAVALLI MA QUAL'E' LA LOGICA PER NOMINARLI?

Fa bene BEPPE a intervenire!

QUA DAVVERO I NOSTRI RAPPRESENTANTI POLITICI FANNO DAVVERO POCO DI BUONO!
hasta siempre estrellas (pure quelli sui tetti)

Bruno- Grassi, Savignano sul rubicone Commentatore certificato 07.09.13 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A chi dice che anche Dario Fo doveva essere fatto senatore, si può obbiettare - e probabilmente il Quirinale obbietterà che:
Avendo già fatto senatore Mario Monti il PdR poteva farne altri quattro soltanto.
E li ha fatti a sua scelta, come può fare.
Anche se non condivido la scelta della ricercatrice.
Troppo giovane.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 07.09.13 17:13| 
 |
Rispondi al commento

ROTSCHILD MURDOCH & CO.
Milioni di americani prendono le notizie dalla FOX News, il Wall Street Journal, o attraverso altri organi d’informazione di proprietà di Rupert Murdoch. Generalmente, questi organi d’informazione sono a favore di un’azione militare contro la Siria, ma non informano i loro spettatori e lettori che il signor Murdoch ha investito interessi nella guerra con la Siria.
Rupert Murdoch è il comproprietario di una compagnia israelo-americana alla quale è stato concesso il diritto si cercare petrolio nelle alture del Golan – il territorio siriano occupato da Israele. È alquanto amorale che la FOX News non riveli queste informazioni al suo pubblico.
Israele ha accordato i diritti per la ricerca di petrolio all’interno della Siria, nel Golan appunto, alla Genie Energy. Rupert Murdoch e Lord Jacob Rothschild sono i principali azionisti della Genie Energy – la quale si interessa anche di gas da argille negli Stati Uniti e di olio di scisto in Israele. Anche Dick Cheney fa parte del comitato consultivo della compagnia.Secondo il diritto internazionale, è illegale che Israele accordi diritti di ricerca del petrolio su territori occupati, il fatto che Jacob Rothschild e Rupert Murdoch abbiano investito nei tentativi di ricerca di petrolio nei territori siriani occupati suggerisce che siano a favore del rovesciamento del governo Assad di Damasco, in modo da indebolire la Siria e dividere la nazione più o meno alla stessa maniera della Jugoslavia negli anni ’90.

stefania de luca, bergamo Commentatore certificato 07.09.13 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Come una Forborante sorpresa apprenderanno il non necessario inserimento di senatori a Vita ,che non abbiano le capacità ,di studio territoriale per ristabilire gli Equilibri Regione per Regione.Grandissimo dario Fò,ma la Popolazione si aspettava ,un uscita dagli intenti di Rappresentanza,con individuazioni Filosofiche,bensi degli studiosi non profittevoli dell'economia spicciola e delle formazioni di gestione.Quesllo che sta venendo a Mancare in Tutto il sistema.Non la Macro economia che è distruttiva ma la Micro economia ,che non deve èssere piu tassata ,piu resa inaccessibile,e che possa avere gli appoggi di esonero a cui le convenga.Macro o Micro (faccio sempre confusione).Insomma che i Piccoli possano èssere esonerati dal Pagamento delle Tasse,per un tempo anche Limitato,per dar una nuova formazione ai ceti sociali piu abbienti.Che cercando con lo sguardo non si riescono a notare,perche non èscono,non mangiano,non scrivono,non leggono,non hanno il Pc,e gli è venuta a mancare anche la TV.E nonostante tutto hanno le Bollette sul Tavolo in cucina.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 07.09.13 17:00| 
 |
Rispondi al commento

...nella mia vita posso dire di aver visto anche Rotondi candidarsi alla Presidenza del Consiglio.

La vita è bella.

simone stellini Commentatore certificato 07.09.13 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Correva l'8 maggio 2013

E Pietro Grasso disse:
-"Dei senatori a vita possiamo fare a meno"

Grasso contrario ai senatori a vita
Napolitano irritato non dice nulla
Il presidente di Palazzo Madama: "Se ne può fare a meno".
Forse non sa che sono previsti dalla Costituzione.

"Dei senatori a vita si può certamente fare a meno, anche perchè si tratta di una nomina che risale al periodo regio". La dichiarazione del presidente del Senato, Pietro Grasso, nel corso della sua intervista a Radio Anch'io, avrebbe provocato una certa irritazione al Quirinale. Ma, secondo il retroscena raccontato dal Corriere della Sera, Giorgio Napolitano avrebbe preferito lasciar correre, evitando commenti pubblici. Anche perchè forse Grasso intendeva fornire una sponda alle istanze del Movimento Cinque Stelle che batte per un rinnovamento dell'accesso alla politica. Peccato però, e questo Grasso dovrebbe saperlo bene, la nomina dei senatori a vita è prevista dalla Costituzione e che un presidente di Palazzo Madama non lo sappia, è grave.

E King George ha lasciato il segno del suo potere.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento

La rabbia aumenta, per l'ovvieta' e spudoratezza delle provocazioni e sberleffi che questi "amministratori" si permettono. Ho tanto da dire ma per il momento dovremmo piu ' fare che parlare. Fare: votare e sostenere il M5S, chiarire a tutti cosa e qual'e' il pensiero del M5S perche', soprattutto gli anziani, abituati a delegare da decenni, molti non hanno ancora capito che e' necessario riprendersi l'autodeterminazione del ns paese, delle nostre vite.....


Dario ai tempi di mistero buffo, dei corpi nudi messi in scena alla palazzina liberty da Julian Beck e Judith Malina, dell'odore di esplosivo, di gomma bruciata e di candelotti* che impregnava i muri e le vie di Milano da Piazza Fontana in poi... in quegli anni bui ma per qualcuno meravigliosi, Dario insomma mi aveva fatto dimenticare che qualche anno prima avesse fatto la reclame di un dentifricio a Carosello. Nessun altro all'epoca seppe abbandonare come lui con tanta fermezza dall'oggi al domani, i minuscoli e meschini ambienti da paradiso artificiale promesso a piene mani dalla giovane mamma Rai, puttana fin d'allora spudoratamente davanti agli occhi dei suoi figli, quasi come oggi.
Dario quasi sempre in tuta blu nella vita come in scena un bel giorno lo vidi in TV a Stoccolma agghindato come un pinguino raccattare commosso, dopo un profondo inchino, la nota onorificienza dell'inventore della dinamite.
In quell'occasione mi ricordò, chissà perché, Fellini quando disse dal palco dell'Academy californiana alla sua emozionatissima consorte "Don't cry" mentre ritirava l'Oscar più importante della sua vita, quello alla carriera. Pochi mesi dopo il grande Fellini negli ultimi istanti volle accanto a sé una delle figure che dileggiò per una vita intera nei suoi film: un sacerdote di Roma.
Dario oggi avrebbe accettato di fare di nuovo il pinguino per una carica molto più modesta, quella di Senatore a vita in questa repubblica delle banane? Credo proprio che gli sia bastata l'occasione di Stoccolma per indossare i panni dell'Aristocrazia blasonata e vedere l'effetto che fa. Soprattutto poi al contrario di molti sa quando è l'ora di smetterla col commettere diabolicamente sempre gli stessi errori.
*Candelotti: Il personaggio politico più in voga in quel momento!

rino lagomarino Commentatore certificato 07.09.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispetto per Fo che è una brava persona, ma eviterei di immolarlo piu' del dovuto, sol perchè ha ricevuto un Nobel per la Letteratura, che sta a quello di Obama per il Nobel per la pace:
Ce lo conserviamo di buon cuore, ringraziando tutti per la gentile concessione!

Ma i parlamentari sul Quirinale che ci stanno a fare?
Queste presunte modifiche sull'art. 138 sono il vuoto assoluto, un po' di caciara che non incide in nessun senso sui Cittadini,
Ma qui si usano paroloni mediatici, come "colpo di stato" o attentato alla costituzione"?

Sia ben chiaro che per me, la Costituzione non va Toccata, pur sapendo che tutto è migliorabile, ma guai agli "iniziatori", con l'apriscatole in mano, che decidono di tagliarne un trancio (per scelta o convenienza) e a seguire tutti gli altri:
Sventrandola o per dirla alla Grillo, PROFANARLA!

Comunque non è colpo di stato ma solo teatrino!

Fateli scendere...soprattutto quel tipo che ando' fuori la sede della riunione dei Bilderberg per conoscere retroscena e indiscrezioni...
e mandatelo a Cernobbio!

Game Over @reloaded 07.09.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANOMETTERE LA COSTITUZIONE CON UN FINTO SOSTEGNO POPOLARE

Gira in rete un link al sito del Governo (http://www.partecipa.gov.it/index.html) per la compilazione di un questionario finalizzato a conoscere l’opinione degli italiani sulle modifiche da apportare alla nostra Costituzione, elaborato da Gaetano Quagliariello, Ministro per le riforme e “capo” della commissione dei saggi. E’ una campagna di finta democrazia, in quanto, I RISULTATI POTRANNO RAFFORZARE IL PROCESSO DI REVISIONE COSTITUZIONALE, SI DICE IN PREMESSA, MA NON IMPEDIRLO, astutamente studiata nelle domande e nelle probabili risposte per dimostrare la necessità e l’urgenza di modificare la legge fondamentale dello Stato.
Il disegno di legge costituzionale 813 prevede nuove modalità di modifica costituzionale, in deroga all'art.138 della Costituzione, imponendo i modi, le forme e i tempi del dibattito parlamentare e ponendo di fatto il Parlamento sotto ricatto e la Costituzione sotto scacco.
All’art. 2 si parla di modifica della forma di Stato e di Governo: per affermare il mito del presidenzialismo e concentrare ulteriormente il potere, invece di diffonderlo.
Si affidano compiti non chiari a Commissioni/Comitati senza che la pubblica opinione venga messa in condizioni di conoscere e discutere le proposte. Ciò che emerge con chiarezza sono la fretta e l’improvvisazione, ma le modifiche costituzionali non possono essere piegate alle necessità politiche contingenti di un abusivo Governo di larghe intese.
È davvero un peccato che la nostra Costituzione non preveda, come quella tedesca (art. 20), il diritto di resistenza, da parte di ciascun cittadino, «contro chiunque si appresti a sopprimere il regime costituzionale vigente, se non sia possibile alcun altro rimedio».

Marco T. Commentatore certificato 07.09.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i soldi della crisi crata a tavolino, sta alimentando il processo di distruzione (VOLUTA), per poi farci credere di avere l'antidoto!!

sveglia!

per il bene dei figli!

sandro b. Commentatore certificato 07.09.13 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i padroni delle lobbies stanno vendendo i problemi con la soluzione!!

sveglia!!!

sandro b. Commentatore certificato 07.09.13 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Due sono le cose gravissime:
-nominare ancora oggi senatori a vita.
-che questi accettino.

Ps. riguardo alle critiche che mi sono state avanzate per una mia battuta riguardo la differenza tra la nostra manifestazione e quella del PDL nel post precedente.
Che ve lo dico a fare.
;)

simone stellini Commentatore certificato 07.09.13 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori,ci proviamo a riempire piazza Montecitorio e S.Silvestro..e poi se qualche giornalista dovesse chiedere le motivazioni che hanno spinto tanta gente in piazza gli si puo'rispondere "non lo sa che tra poco c'e'il concerto di JOVANOTTI ? "

A.Di Battista sta chiamando tutti a raccolta in piazza.

franco graziani-torino.

franco graziani 07.09.13 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Tra poco torneremo a votare, è il momento di pubblicizzare gli sforzi che i nostri rappresentanti stanno facendo per cambiare questo paese.
Iniziamo fin da ora la nostra campagna elettorale.
W il M5S

Lorenzo Borgioli, Firenze Commentatore certificato 07.09.13 15:59| 
 |
Rispondi al commento

italioti Dormienti e telelobotomizzati da:
calcio e tv!

http://www.youtube.com/watch?v=MDAOa5fy-Oc

sandro b. Commentatore certificato 07.09.13 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Ahò nun cazzeggiate su sto blogghe....ce sò perzone serie che se candideno pè palazzo chiggi....rotondi e romy beat da pietrasanta nfronte.
Bonasera vá.....

luis p., roma Commentatore certificato 07.09.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=MDAOa5fy-Oc

sandro b. Commentatore certificato 07.09.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto,

Anche la stevia è di facile reperibilità e entra perfettamente tra la A e la Z. :))

Ad es. http://www.ingegnoli.it/stevia-rebaudiana-1.html
(lungi da me voler fare pubblicita)

Per me è una pianta sacra, il dolcificante naturale per eccellenza.
Ma non ci badare, la mia è solo una fissa contro "gli zuccheri classici" che metterei fuorilegge.
Come si dovrebbe votare M5S, si dovrebbe abbandonare lo zucchero....come dice Luca senza se e senza ma. ;))

Un saluto a te e ai tuoi cagnoloni.

Path Walker Commentatore certificato 07.09.13 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dario Fo é anche il MIO senatore a vita.
Agata Maugeri

agata maugeri 07.09.13 15:49| 
 |
Rispondi al commento

DA NON PERDERE !


Ecco un video di Marco Travaglio girato alla festa di "Il Fatto Quotidiano" a giugno 2013, un video da far vedere nelle scuole, che spiega in poche parole quello che è successo negli ultimi quindici anni nel nostro paese e logicamente le ragioni del governo PD/pd-L.

Da mettere nei preferiti !!!


http://www.youtube.com/watch?v=S-8z2d2YOZk

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 07.09.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordissimo sul fatto che, considerando che Napolitano aveva deciso di nominare degli italiani che si erano distinti nelle loro rispettive professioni o arti, senatori a vita, di questo gruppo Dario Fo doveva farne parte assolutamente. avrebbe potuto nominarne cinque? se si, ecco, avrebbe dovuto aggiungere anche il grandissimo Dario Fo. però non sono contrario alla nomina di senatori a vita con diritto di voto. perché comunque a mio avviso Rubbia, per dire, rappresenta l'Italia migliore. era ed è contro il ritorno al nucleare ed è un fervente sostenitore dell'energia solare come soluzione per i problemi energetici, ma soprattutto dei gravissimi problemi legati al cambiamento climatico, che affliggono il nostro Pianeta. Rubbia, Piano, Abbado e la Cattaneo sono persone di altissimo profilo, anzi sono dei geni. non meritano mille volte di più di sedere sugli scranni del senato di tanti politicanti senza qualità, incapaci e inetti che in ogni epoca in Italia hanno occupato il Senato? poi i senatori a vita appena eletti non possono ridisegnare gli equilibri politici del Senato, perché 4-5 senatori non risultano decisivi, da soli, per far sopravvivere o cadere un governo o per consentire la nascita di una maggioranza alternativa. inoltre da quando è stato introdotto l'odioso porcellum il senato è infestato da molti senatori che sono stati scelti dalle segreterie dei partiti; il Senato pullula di personaggi che, se solo avessero potuto scegliersi il loro candidato, molti italiani non avrebbero votato manco sotto la minaccia di una pistola puntata alla tempia.

manuel barone 07.09.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Condivido pienamente! Viva Dario Fo!

Sergio monterisi 07.09.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Enricuccio, potresti Twittarmi anche questa per favore?
Puoi informare gentilmente i tuoi compagnucci di merende del G20 anche su questo ennesimo obiettivo centrato dal tuo “governo del fare”?

STUDIO CGIA MESTRE: NEL 2013 RECORD DI PRESSIONE FISCALE, 11.629 EURO A TESTA

Cernobbio (Como), 7 set. (LaPresse) - Nel 2013 la pressione fiscale raggiungerà il 44,2% del Pil: un record mai toccato in passato, ben 12,8 punti percentuali in più rispetto al 1980. In termini assoluti, denuncia la CGIA, ciascun italiano (bambini e ultracentenari compresi) verserà quest'anno un carico di imposte, tasse e contributi pari a 11.629 euro: ben il 120% in più di quanto abbiamo pagato nel 1980 (5.272* euro pro capite). A tali conclusioni si giunge considerando che il gettito fiscale e contributivo del 1980 era pari a 63,8 miliardi di euro, mentre alla fine del 2013, secondo le nostre stime, finiranno nelle casse dello Stato ben 694 miliardi di euro. Il dato relativo alla pressione fiscale riferito al 2013, fa notare la CGIA, è leggermente inferiore al dato previsto nell'aprile scorso dal Documento di economia e finanza (44,4%). Ciò è riconducibile al fatto che le stime della CGIA hanno tenuto conto delle disposizioni fiscali introdotte successivamente (DL 63/2013 "proroga agevolazioni fiscali IRPEF ristrutturazione edilizia e risparmio energetico", DL 69/2013 "del fare", DL 76/2013 "differimento aumento IVA" e DL 102/2013 "abrogazione prima rata IMU"). Inoltre, si è tenuto conto dell'impegno del Governo Letta di eliminare, per l'anno in corso, la seconda rata dell'IMU sull'abitazione principale, nonché del peggioramento della situazione economica destinato a produrre effetti depressivi sul PIL. Per il segretario Giuseppe Bortolussi c'è una ulteriore puntualizzazione da fare: "Non bisogna poi dimenticare che per i contribuenti onesti la pressione fiscale reale, ovvero al netto dell'economia sommersa, si attesta ormai al 53,6%.

Marco T. Commentatore certificato 07.09.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

va bene,ridete pure...ho cercato di salir sul tetto del mio condominio per far sventolare un foglio col logo del M5S ma regole condominiali ne permetton accesso solo per manutenzione,uff..ma...interrogato dai vicini che all inizio pensavano di chiamare il 118,ho scoperto di essere in buòna compagnia qui.praticamente poi volevam sfondare per salirci tutti!!!!!evvaii!!!

p.s. abbiam desistito solo perchè voleva salire con noi,per protesta,una coppia berlusconiana e,guardandòci tra noi negli occhi,abbiam capito che troppo forte sarebbe stata la tentazione di aiutarli a fare un passo in più...siam non violenti!!!M5S senza se e senza ma!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.09.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che Dario sia molto piu'felice del costante affetto e della stima che il M5S e tanti altri gli dimostrano,piu'che di un'eventuale nomina
offertagli da UN USURPARTORE.

franco graziani-torino.

franco graziani 07.09.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Occorre riflettere molto attentamente su cosa ha rappresentato la Presidenza Napolitano negli equilibri costituzionali, qui ci limitiamo ad osservare che il Presidente ha spostato l’accento della sua azione più sulla garanzia dei patti internazionali dell’Italia (dai patti Ue agli accordi di Marrakech, per non dire dei patti impliciti rappresentati dai titoli di debito pubblico) che su quella della Costituzione. Di fatto, negli ultimo quattro anni, Napolitano, più che rappresentare la Nazione all’estero (come prescrive la Costituzione), ha piuttosto rappresentato la Ue e la Bce presso il governo ed il Parlamento. Una sorta di “commissario agli atti”. Ed, in questa inedita metamorfosi della figura del Capo dello Stato, si sono determinate una serie di alterazioni nei rapporti fra istituzioni della Repubblica. Per molto meno, l’allora Pds stava per chiedere la messa in stato d’accusa di Cossiga per attentato alla Costituzione. E’ arrivato il momento di dire che siamo ad un passo dalla rottura costituzionale e dal colpo di Stato “bianco”.

Qualcuno ha osservato che “Napolitano sta cercando di limitare i danni”. Altro che limitare i danni, Napolitano è il danno.

(http://www.aldogiannuli.it/2013/07/colpo-di-stato-bianco/)

Marco T. Commentatore certificato 07.09.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Raga ciaoooo....vado a firmare al banchetto!
A più tardi...dovere di Cittadino a 5 Stelle!
E a fanculo i troll!

oreste m******, sp Commentatore certificato 07.09.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Anche se spesso è salito con te sul palco ad incitare il Movimento, al dunque e come Celentano, quando intervistati sulle intenzioni di voto non hanno tentennato nenache un secondo = PD. Allora mi viene il dubbio che questi senatori di fresca nomina non siano funzionali al prolungamento del governo ma al raggiungimento dei tre terzi per l'articolo 138. E lì la vedevo dura con entrambi.

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 07.09.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La protesta contro la "modifica dell'art.138" è contro l'accorciamento dei tempi tra le votazioni oppure contro l'estensione di ricorrere al Referendum popolare anche qualora ci fosse la maggioranza dei 2/3 alle Camere?

Robb Stark, Winterfell Commentatore certificato 07.09.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento

La costituzione lo prevede e quindi Napolitano puo usufruirne!
La costituzione prevede anche che tutti abbiano un lavoro...perché non usufruire anche di questo articolo?

giuliano sacchi 07.09.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a molte domande una sola risposta
W M5S

A.panino 07.09.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

riassumendo
in senato ci sono :
senatori di sel che non hanno superato lo sbarramento e non sono alleati di nessuno .
senatori a vita non votati da nessuno e sicuramente il popolo non ha avuto modo di esprimersi.
senatore pregiudicato con sentenza definitiva.

ma niente niente che beppe abbia ragione ?

massimo x 07.09.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento

ora anche la camera si ammoderna. test pubblici per conoscere cosa , noi cittadini, vogliamo cambiare della costituzione. Forse delle cose si dovrebbero anche cambiare ma non con questa classe politica, non mi fiderei nemmeno di condividerci un pensiero, figuriamoci mettergli in mano la costituzione!
Non mi piace questa consultazione on-line , possono farla? a che serve? .. tanto faranno quello che vogliono senza tenerne conto. Ma se ci mettessimo d'accordo per rispondere al test tutti allo stesso modo? Potrebbe essere una forma di boicottaggio!
Che ne pensate?

loredana vangelisti, Marino Commentatore certificato 07.09.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo.
Umberto Terracini ne aveva spiegato a suo tempo i motivi ma non fu ascoltato perché era comunista e mangiava i bambini.

Enrico Gugliotti, Sesto Fiorentino Commentatore certificato 07.09.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

In little italy ... SINO A PROVA ... PROVATA !!! ... rimane .. SEMPRE !!! ... tutto come prima ... purtroppo ... amen

VUOI CHE NON SUCCEDANO PIù ! ... QUESTE COSE ? ... FIRMA !!! ...


"Non penso mai al futuro, arriva così presto!"
Albert Eintein

"Solo quelli che sono così folli da pensare di poter cambiare
il mondo, lo cambiano davvero" Albert Einstein

“Il futuro appartiene a coloro che credono alla bellezza
dei propri sogni” Eleanor Roosevelt

A tutto il popolo italiano: Revolution pacifica ma ... DECISA ! ... CANDIDATURA di Romy Beat

REVOLUCìòN ! ... pacifica ... ma ... DECISA ! ...

Io ! ... Romy Beat ...

Mi candido ! ... per SALVARE ! ... l'italietta ... PICCOLA ! ... CORROTTA ! ... & ... ORRENDA ! ...

CON QUESTO PROGRAMMA :

In Sintesi ...

Fare pulizia politica, riorganizzare lo stato ... con la ... " S " ... MAIUSCOLA ! ...

Rivoluzione ! ... perchè ... RIVOLUZIONE CI SARA' ! ... LA PURGA ! ... la giusta ... PURGA ! ... per tutti quelli che .... CI SARA' ! ... eccome ! ... se ci sarà ! ... lo insegna poi ... anche la storia che ... DOPO OGNI PURGA ! ... si è tutti più leggeri e riflessivi .

FIRMA ! ... se vuoi un cambiamento ... CHE COSA ASPETTI ? ...

https://www.change.org/it/petizioni/a-tutto-il-popolo-italiano-revolution-pacifica-ma-decisa-candidatura-di-romy-beat

LEGGERE BENE IL PROGRAMMA SINTETICO :
http://romybeat.wordpress.com/a-tutto-il-popolo-italiano-revolution-pacifica-ma-decisa-candidatura-di-romy-beat/

" TG Child " la mia proposta di Legge per la TV :
http://romybeat.wordpress.com/proposte-di-nuove-leggi/

http://romybeat.wordpress.com/programma-politico-di-romy-beat/


LETTERA a Presa Diretta :

Però ! ... ASCOLTATE ANCHE CHI PUò CAMBIARE LA SITUAZIONE !!! ... la velocità di pensiero e l'azione sono la cura CONTRO ! ... la politica collusa&immobile ... SERVA ! ... dei poteri forti del mondo ... I QUALI ! ... CI STANNO SCHIACCIANDO !!! ... peggio della guerra ... MEDITATE ... gente ... MEDITATE ... amen

Io vi stimo ... ma...

Romy Beat, Pietrasanta Commentatore certificato 07.09.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...perche' senatori a vita ?
Per il semplice motivo che la costituzione lo prevede?..e la logica qual'è?
Certi senatori a vita ...che non rappresentano un volere dei cittadini...hanno con il loro voto possibilità di far propendere determinate leggi ..secondo il loro punto di vista....
Il loro punto di vista ..può essere validissimo..ma non rappresenta..quello dei cittadini.....e questo perchè ?
Se un costituzionalista me lo spiega con logica..ne faccio tesoro.
Altrimenti...tale norma ..va modificata o tolta.

Eposmail

Eposmail ,. Commentatore certificato 07.09.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- Gli USA hanno CONVINTO la GERMANIA ad entrare in guerra CONTRO la SIRIA - Anche i Tedeschi hanno un padrone -

"ROMA – Anche la Germania ha firmato l’appello degli Stati Uniti in prospettiva di un eventuale attacco in Siria. L’appello era stato lanciato da Barack Obama al G20 di San Pietroburgo e accolto già da 10 paesi, tra cui l’Italia. Se un attacco ci sarà, la Germania sarà il 12° paese a scendere in campo al fianco degli Usa insieme ad Australia, Canada, Francia, Italia, Giappone, Corea del Sud, Arabia Saudita, Turchia, Gran Bretagna e Spagna per una reazione internazionale “forte” dopo l’attacco con armi chimiche del regime di Bashar al Assad."

Penso al Portogallo, alla Grecia,all'Irlanda, all'Austria, alla Svizzera, alla Danimarca,alla Svezia, alla Norvegia e ad altri che non hanno aderito (finora)... Non potevamo essere fra questi e farci i caxxi nostri?


Bergoglio come Giovanni Paolo II prima della guerra in Irak: "Mai più la guerra!".
Strana religione quella dove l'emissario di Dio in terra dice una cosa e i fedeli se ne sbattono e ammazzano a più non posso.
Ma non sarà che è solo un giochetto ipocrita e anche il vicecapo è d'accordo?

Anche la baronessa Ashton non scherza: con quella sua splendida intelligente espressione ha detto che "Gli europei vogliono una risposta dura".
Come avrà fatto a contattarli tutti?

mario45 massini, roma Commentatore certificato 07.09.13 14:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

purtroppo credo non fosse nei piani della p2.

Simone Malossi Commentatore certificato 07.09.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Ho pensato la stessa identica cosa...

Magda Cacciatore (lameghy), Marino (Rm) Commentatore certificato 07.09.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

"No alla trasmissione in RAI del videomessaggio del pregiudicato Berlusconi."

http://www.change.org/it/petizioni/no-alla-trasmissione-in-rai-del-videomessaggio-del-pregiudicato-berlusconi-nomessaggioberlusconi?share_id=ctnZCxRSHB&utm_campaign=signature_receipt&utm_medium=email&utm_source=share_petition

Liviana V., Firenze Commentatore certificato 07.09.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Si è così... Se proprio gli scappava di fare un senatore a vita allora doveva essere Lui.

Ok, però quello che vorrei io è il post sulla legge elettorale ! Beppe tiralo fuori dai !!!

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI COSTITUZIONE:

"Ciao! Ho lanciato una petizione "Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e71 Costituzione) : Raccolta firme" e ho bisogno del tuo aiuto per diffonderla. Puoi prenderti 30 secondi per firmare?

Ecco il link: http://www.change.org/it/petizioni/al-parlamento-ed-al-capo-dello-stato-artt-50-e-71-costituzione-raccolta-firme Ecco perché è importante: Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e 71 Costituzione)

Raccogliere le firme per un provvedimento di Legge che permetta ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati di portare in detrazione l'I.V.A. E' importante perché in Italia centinaia di persone si uccidono tutti gli anni per la mancanza di un lavoro o comunque per precarietà economica, mentre recuperando l'evasione fiscale si avrebbero a disposizione ( a parte la barzelletta dei 120.000.000.000 di euro all'anno ) oltre 300.000.000.000di euro ( dati ufficiali dell'allora Governatore Mario Draghi, quando parlò di "macelleria sociale" 16% del P.I.L., più i 70.000.000.000 di corruzione anno, come ha pronunciato la Corte dei Conti nel confermare i dati di Draghi, e i 36.000.000.000 annui di evasione I.V.A. pronunciati l'anno scorso sempre dalla Corte dei Conti).

Con 300.000.000.000 di euro all'anno si potrebbero dare 4.000.000 di nuovi posti di lavoro con uno stipendio lordo di 75.000 euro l'anno, che ridarebbero nelle casse dello Stato 84.000.000.000 di euro come I.N.P.S. e circa 60.000.000.000 di euro come I.R.P.E.F. tutti gli anni.

Così si potrebbe rilanciare il Paese e risparmiare altre migliaia di morti inutili: nei luoghi di lavoro, sulle strade, per terremoti in case o scuole di "burro", frane, esondazioni, ecc. ecc. che fanno circa la triste somma di 10.000 persone l'anno. Questo trovando decine di migliaia di posti di lavoro nella sicurezza, prevenzione. Altri nel patrimonio storico italiano che è vastissimo, nel turismo, ecc.

..... Grazie Beppe"


Giuseppe Vitali 07.09.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPOPOLA IL NUOVO ..... DELL'ANNO: "TUTTI SU AL QUIRINALE".
chi conosce le regole le fornisca, pls!

Ben Monaco 07.09.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se esco fuori tema del post, ma volevo dire una cosa a proposito di ieri dell'occupazione del terrazzo della camera.
E' stata una grande iniziativa, però l'unica cosa della quale sono rimasto un po deluso è che comunque giù in piazza non c'era molta gente ad appoggiare i nostri parlamentari.
Poteva mobilitarsi più gente.
Non dico che dovevano andare i militanti di tutta italia, però coloro che appoggiano il movimento che abitano a Roma sarebbero potuti andare in tanti.
Se dimostriamo che comunque siamo uniti e che si mobilita tanta gente ad ogni iniziativa piccola o grande che sia ci guadagneremmo molta visibilità; più di quanta c'è ne aspetteremmo.
La gente vedrebbe che siamo una forza e se siamo in migliaia ad ogni iniziativa le tv per quanta disinformazione possano fare fidatevi che il messaggio arriverebbe lo stesso.
La gente ci vede le voci si spargono ecco perchè è cosi importante presentarsi in tanti ad ogni iniziativa.
Non bisogna aspettare per forza il Vday o i comizi della campagna elettorale di beppe per riempire le piazze.
Ieri era una buona occasione per farlo.
Faccio un appello specie ai militanti del nostro movimento che abitano a roma cioè nella città dei palazzi del potere di mobilitarsi in tantissimi ad ogni iniziativa, anche alla più piccola.
Forza ragazzi non demordiamo...

Giorgi G., Lecce Commentatore certificato 07.09.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai deputati che sono sul tetto della camera , nessuno può farvi tacere , voi siete stati eletti dal popolo e nessuna autorità può imporre qualcosa di cosi importante per la vita dei cittadini e dell'Italia . Quindi scendete quando lo decidete voi .......

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 07.09.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento

La questione della mancata nomina di Dario Fo a senatore a vite non è priva di interessa. Però, in un momento cruciale come questo, in cui potrebbe essere in gioco la sopravvivenza della democrazia (manomissione dell'art. 138 prima e stravolgimento della costituzione poi) mi sembra francamente sbagliato polarizzare l'attenzione su fatti in definitiva marginali (o comunque non essenziali) come questo.
Il blog di Grillo - che è un punto di riferimento politico per molti italiani - dovrebbe richimare l'attenzione su questioni ben più vitali! Ovviamente è solo la mia aopinione.

Oreste Martinelli 07.09.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

DA NON PERDERE !


Ecco un video di Marco Travaglio girato alla festa di "Il Fatto Quotidiano" a giugno 2013, un video da far vedere nelle scuole, che spiega in poche parole quello che è successo negli ultimi quindici anni nel nostro paese e logicamente le ragioni del governo PD/pd-L.

Da mettere nei preferiti !!!

http://www.youtube.com/watch?v=S-8z2d2YOZk


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 07.09.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO LUCIANO ANCHE PER ME E' SEMPRE UN PIACERE LEGGERE I TUOI COMMENTI ,CERTO ANCHE PER ME DARIO E' IL MIO SENATORE A VITA ED E' CERTO CHE AVREBBE RIFIUTATO! PERSONA TROPPO VERA E TRASPARENTE DI ALTISSIMO LIVELLO CULTURALE NON RESISTEREBBE NEL COVO DI SERPI E OPPORTUNISTI CODARDI !CHE NE DITE VOI? HO ESAGERATO?BACI

Susi V. Commentatore certificato 07.09.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo c'è chi ad 88 anni gli è consentito di
CONTINUARE A PRENDERE DECISIONI per 60 (SESSANTA)
MILIONI DI CITTADINI ed a condizionarne la vita,
il futuro e le disgrazie sue e dei figli e nipoti!
Speriamo che anche i suoi figli e nipoti subiscano
le stesse conseguenze così a MALEDIRLO saranno i
suoi stessi congiunti insieme a tutti gli altri
disperati!!!
L'unica scusante che può dare la colpa delle sue
coglionate alla senilità,alla arteriosclerosi ed
a coloro che lo hanno eletto!!
Certo che passerà alla storia come il PEGGIORE
DEI PEGGIORI se ancora ci sarà una storia per la
nostra bella ITALIA!!
Forse NON SI RENDE CONTO DEI DANNI CHE STA FACENDO
solo per omaggiare LE CASTE E I CLAN MALAFFARISTI,
MASSONICI E MAFIOSI con tutti i servi e prostituti
MEDIATICI ED ISTITUZIONALI al seguito!!
FACCIA IL DOVUTO PASSO INDIETRO E RIDIA IL POTERE
AL POLOLO che potrà decidere e scegliere, con una
procedura DEMOCRATICA, il proprio destino e dei
suoi figli e nipoti!!!
BASTA CON LE FARSE (o meglio TRAGEDIE) NAPOLITANE
poiché consideri che è in ballo il futuro della
nostra amata nazione e di tutto il popolo onesto
(ed anche disonesto) che sta andando in rovina!!
O peggio ancora si rischia un rivoluzione che ora
è PACIFICA MA NEL PROSSIMO FUTUTO CHISSA' QUALI
CONSEGUENZE POTREBBE AVERE PER TUTTI(forse per
LEI NO, SOLO PER L'AUGURIO CHE LE FACCIAMO DI NON
SOPRAVVIVERE ABBASTANZA FACENDO ULTERIORI DANNI).
Dia il diritto di governare al M5*, gli unici che
possono ancora salvare IL SALVABILE a beneficio
di tutti gli italiani!!!

peppino russo 07.09.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

con la loro legge , stanno creando criminalità politica e politiche di affossamento all'economia reale . non capiscono chi governa sta cambiando le regole . Non si sono accontentati di averci mandati falliti in 20 , ma stanno cambiando anche la Costituzione , altrettanto scandaloso il gioco d'azzardo . I proprietari di tutte le concessioni sono tutti dei bravi ragazzi e amministratori dei monopoli di stato che hanno fiutato miniere d'oro, e si sono ridotti le tasse 90% per cento . Con quei soldi avremmo fatto due finanziarie altro che tagli scuola , Sanità , esodati , disoccupati , e via dicendo . Ci dobbiamo svegliare ma come , qua girano miliardi facilissimi per gente senza scrupoli, tipo diventeremo come Ritorno al Futuro "2.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 07.09.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@giorgio

Comune alla democrazia, all'oligarchia, (alla monarchia) e ad ogni costituzione è la necessità di badare a che nessuno si innalzi in potenza tanto da superare la giusta misura.
Aristotele

paoloest21 07.09.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

mi scappa di ricordare che :
la signora boldrini era candidata per sel che e' un partito che ha preso meno dello sbarramento.
se non fosse stata alleata con il pd la signora non sarebbe entrata in parlamento , lei.
da subito il suo partito non e ' piu stato ( ufficialmente) alleato con il pd ed allora per rispetto ( quello vero) di tutti gli elettori tutte quelle persone dovevano uscire dal parlamento compreso la boldrini.
signora gli italiani non l' hanno voluta in parlamento secondo la mia logica.

massimo x 07.09.13 14:29| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

volevo segnalare che dopo che è stato ordinato all’FMI di abbandonare il paese, la nazione adesso stampa moneta senza debito
L’Ungheria sta facendo la storia.
Mai più dagli anni ’30 con il caso della Germania un paese europeo aveva osato sfuggire alle grinfie dei cartelli bancari internazionali controllati dai Rothschilds. Questa è una notizia stupenda che dovrebbe incoraggiare il mondo intero ad intensificare la lotta per la libertà dalla dittatura finanziaria.Orbàn ha dichiarato: “L’Ungheria gode della fiducia degli investitori” che non vuol dire né l’FMI né la Fed o altri tentacoli dell’impero finanziario dei Rothschild. Piuttosto si riferiva agli investitori che producono in Ungheria per gli ungheresi, creando crescita economica vera, e non già la “crescita di carta” dei pirati plutocratici, bensì quel tipo di produzione che assume realmente le persone e ne migliora la vita.Con l’Ungheria libera dalla gabbia della servitù agli schiavisti del debito non c’è da meravigliarsi che il presidente della banca centrale ungherese gestita dal governo per il bene pubblico e non per l’arricchimento privato abbia chiesto all’FMI di chiudere i battenti da uno dei paesi più antichi d’Europa. Inoltre, il procuratore generale, ripetendo le gesta dell’Islanda, ha accusato i tre precedenti primi ministri del debito criminale in cui hanno precipitato la nazione.
L’unico passo che rimane da fare per distruggere completamente il potere dei bancksters in Ungheria, è di attuare un sistema di baratto per lo scambio con l’estero come esisteva in Germania con i nazional socialisti e come esiste oggi in Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica, i cosiddetti BRICS, una coalizione economica internazionale. E se gli USA seguissero la guida dell’Ungheria, gli americani potrebbero liberarsi dalla tirannia degli usurai e sperare in un ritorno a una pacifica prosperità.

stefania de luca, bergamo Commentatore certificato 07.09.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento

In ogni caso siamo falliti....dove trovano i soldi per la Cig che esplodera' in autunno,gli esodati,il blocco dell'Iva e l'abolizione Imu e il pagamento debiti PA?...e vengono a torturare inermi pensionati con le letterine dell'AE con il redditometro : "come ha potuto permettersi tre gelati a settimana e un 'anguria due volte al mese nel 2009 ?" Povera italia.

klaus k. Commentatore certificato 07.09.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

stanno tentando di bloccare questo video DIFFONDETELO IN RETE
https://www.facebook.com/photo.php?v=10200527398727603

mariuccia rollo Commentatore certificato 07.09.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....godo molto di piu' nell'ubriacarmi, oppure a masturbarmi, o, al limite, a scopare.............

ciao', fruttaro'.....sei sempre er mejo...........dopo de te, fuffa e aria fritta.........

Er caciara, romano e romanista Commentatore certificato 07.09.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarebbe comunque un mangiapane a tradimento come gli altri.

Italo Passano, Grosseto Commentatore certificato 07.09.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Firmano i referendum i cosiddetti parlamentari Pdl ai banchetti dei radicali...ovviamente quelli che interessano loro, sui giudici...Quello che interessa il popolo (anche i loro elettori) possono andare a prenderlo in quel posto...Ricordare il finanziamento ai partiti cambiato con rimborsi elettorali..

klaus k. Commentatore certificato 07.09.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

ciao blog!
fosse per me il senato e i senatori sarebbero tutti in campeggio al mare!
roba vecchia di 1000 anni----ragazzi lasciatemelo dire!
certo sarebbe stata notiziona su tutti i giornali se il vecchio giorgio avesse nominato FO!
scordiamocelo! il boicottaggio nei ns confronti si protrae nel tempo e questo sarebbe andato contro il governo del pdr o governo massone o governo bildenberg o governo euro---chimatelo come volete-

il vecchio si è dimostrato piu' attaccato ora alla catrega che nei tempi passati e questo ci dovrebbe far capire che la casta rirestaurata nn ha nessuna intenzione di andare a elezioni e neppure b. che starnazza tanto ma alla fine stara' zitto pure lui pur di nn andare a elezioni!

SVEGLIA gente che hanno gia' programmato come mettercela nel deretano---e alla grande---prima pero' l'europa vuole gli ultimi pezzi di industria sana che ci rimane ENI FINMECCANICA etc poi quando avremo svenduto anche l'ultimo pezzo d'ITALIA ci manderanno egregiamente a fare in culoe diventeremo peggio della grecia----MEDITATE GENTE MEDITATE

stefania de luca, bergamo Commentatore certificato 07.09.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@luca

""(AGI) - Roma, 7 set. - Luigi Di Maio, deputato dell'M5S e vicepresidente della Camera, ha difeso l'occupazione del tetto di Montecitorio in corso da ieri sera. "Saro' a Piazza Montecitorio dalle 15 per dare sostegno ai 12 parlamentari sul tetto della Camera dei Deputati", ha scritto su Facebook.
"Ho letto tante sciocchezze circa i costi economici di questo gesto. Oggi pomeriggio chiariremo anche questo aspetto con atti alla mano, per dimostrare le bugie diffuse in queste ore", ha assicurato. (AGI) .""

alle 1500
forse si vedrà qualcosa
oppure la nike vada un attimino li e ci faccia uno streaming:)))


paoloest21 07.09.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi, c’è l’ipotesi revisione del processo Mediaset

Secondo la ricostruzione di Repubblica, il Cavaliere potrebbe appellarsi agli articoli 629, 630 e 635 del Codice penale e ottenere la sospensione della pena in attesa della decisione della Corte di appello di Brescia. La svolta grazie alle carte svizzere su Frank Agrama, dove l'uomo viene definito non più "socio occulto", ma "intermediario ufficiale". Intanto Gianfranco Rotondi scrive una lettera al leader Pdl: "Ci guiderai alla vittoria anche dal carcere"

Siamo alla farsa o, meglio, alla tragedia. Questo Delinquente Frodatore Fiscale, con certificato di garanzia firmato da ben 15 Giudici, continua a inquinare il Paese.
Fuori dai c.....ni, non se ne può più!!!!
Sarebbe ora che anche Napolitano si decidesse a mettersi a "riposo".
Abbiamo bisogno di aria nuova e pura.
Purtroppo così non sarà grazie ai media asserviti al potere.
Povera Italia, che brutta fine!!!!

Sante. Marafini. Commentatore certificato 07.09.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIANI, BRAVA GENTE.

Pensare che il nostro caro, amatisssimo, esimio, illlustre, unico, emerito, ecccelllentissssimo, impazilisssimo PdR ha nominato i 4 senatori a vita per secondi fini,,, ma no daii su su, non raccontiamo sciocchezzuole, siamo o no italiani!

virgovd 07.09.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

OT

@ NIKE

si , confermo, ho verificato (non mi ricordavo come era impostato) stesso nome che trovi sul blog.
:)

ema dell Commentatore certificato 07.09.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Rotondi si candida per Palazzo Chigi.
Eh si jammebè mi candido si si mi candido
Son Votondi e vovvei fave il Pvesidende del Consiglio vovvei fave...
Che dice Battista che dice lo faccio lo faccio?
Rotondi,una pessima imitazione del Barone Ottone degli Ulivi detto Zazà.....

Pompilia Cetra (mauriziomio), Pompei Commentatore certificato 07.09.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NESSUN MASSIMO RISPETTO PER QUATTRO PERSONAGGI CHE DOVREMO MANTENERE A 18000 EURO AL MESE., LI HA MESSI NAPOLITANO PER FAR SI CHE LA VOLONTA' POLPOLARE SIA CONTRASTATA CON ALTRI QUATTRO VOTI FASULLI. MA RISPETTO PROPRIO NO. SONO FASULLI COME LE ONOREFICENZE CHE HANNO RICEVUTO. BASTA CON RISPETTI FORZATI DA MEDIA CORROTTI, NOBEL OSCAR PREMI LETTERARI ECC. CI AVETE ROTTO

Zio Max 07.09.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
ANCHE PER ME' FDARIOOP FO' E' IL MIO "SENATORE A VITA",PERCHE' HA SCELTO DI NON ESSERLO
ALVISE

alvise fossa 07.09.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

...pronto pronto genitore 1 a genitore 2.....
ma porc....:))))

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.09.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Oggi alcuni politici diginano..
COME VORREI CHE QUESTO DIGIUNO DIVENTASSE PERPETUO.
La Bonino e il guerrafondaio Mauro digiunano contro la guerra.
Uno che a spese militari non si risparmia f35 e altro.
L'altra è di un ipocrisia senza limiti..
Quando queste nullità spariranno, sarà sempre troppo tardi.
Papa francesco si fa uno spot mediatico incredibile ..e nella sostanza rende il vaticano sempre uguale a se stesso.Tante chiacchiere e pochi fatti

michele ., rimini Commentatore certificato 07.09.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo con i piedi per terra.
Nessuno deve dare deleghe o onorificenze.
Dario Fò, scusa ma per me nessun senatore a vita.
Per colpa di qualcuno, non si fa più credito a nessuno!

Giuseppe L. 07.09.13 14:00| 
 |