Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

E' giunta l'ora #fuoriBerlusconi

  • 222


giunta_lora.jpg
"Non siamo qui per processare la legge che prevede la decadenza e l'incandidabilità dei condannati, ma per applicarla. Il relatore Augello (Pdl) si è rifiutato di presentare conclusioni e ha avanzato solo tre questioni pregiudiziali ex. articolo 93 del regolamento del Senato. L'obiettivo: solo perdere tempo, la solita manfrina salva-Berlusconi. Domani la Giunta si riunirà nuovamente alle ore 20.00. Vi teniamo aggiornati." Mario Giarrusso, Vito Crimi, Maurizio Buccarella, Serenella Fucksia

9 Set 2013, 21:45 | Scrivi | Commenti (222) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 222


Tags: Berlusconi, giunta per le elezioni, Mario Giarrusso, Maurizio Buccarella, Serenella Fucksia, Vito Crimi

Commenti

 

CLICCA PER VEDERE IL CAOS
CLICCA PER MANDARE A FANCULO TUTTUI

V-DAY:CLICCA QUI 12.09.13 19:31| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGGE SEVERINO E' ININFLUENTE PERCHE' QUESTO E' UN DELINQUENTE,CONCLAMATO E RICONOSCIUTO TALE DOPO TRE GRADI DI GIUDIZIO E NONOSTANTE TUTTE LE LEGGI AD PERSONAM CHE SI E' FATTO. DEVE ANDARSENE O VA DATO IN MANO AI CITTADINI. PUNTO E BASTA

Max Ca Commentatore certificato 12.09.13 01:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA BASTA BASTA. IL DELINQUENTE VENGA ALLONTANATO .CHI DEVE LO ARRESTI , SE ANCORA SIAMO IN UNO STATO DI DIRITTO. ALTRIMENTI SE CIO' NON AVVERRA' A BREVE , IL VERBO SARA' CHE L'ITALIA E' UNO STATO ANARCHICO FONDATO SULLA CORRUZIONE,CON TUTTE LE SUE CONSEGUENZE POSSIBILI E I(NI)MMAGINABILI.

Max Ca Commentatore certificato 12.09.13 01:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono assolutamente preparato su cose legali o istituzionali. C'è una cosa poco chiara: c'è qualcuno che sostiene che la legge Severino non si può applicare nel caso dell' onorevole Berlusconi perché al momento del reato la legge non esisteva e, una legge non può essere retroattiva. Però da quello che si legge Berlusconi è stato"salvato", in passato da leggi approvate dopo che il presunto resto era stato commesso. Allora questa norma della retroattività vale solo quando"SI SALVA ."

giordano 11.09.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E se quel disgraziato di Augello continua all'infinito?
Sta lì a coglionare parlamentari e gli si concede pure di continuare a ciarlare?


Treccani, ladro :"Chi ruba, chi si appropria indebitamente di beni altrui, violando con astuzia, o col ricorso all’inganno, alla frode, e di solito agendo di nascosto (meno spesso con mezzi violenti), il diritto di legittima proprietà"... sembra scritta proprio per Berlusconi!!
Ancora treccani, proverbî e modi proverbiali: l’occasione fa l’uomo ladro (anche con sign. estens.);
chi è bugiardo è ladro;
tanto è ladro chi ruba che chi tiene (o regge) il sacco....

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 11.09.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

c'è un silenzio assordante
Mario Giarrusso l'ho visto... (appena terminata la riunione) un fiume in piena palesemente soddisfatto e pronto alla meritata cena a base di abbacchio. Mi aspettavo un resoconto come quello di lunedì sera di Buccarella e Crimi, ma mi sembra non l'abbiano dato. Esiste un verbale della seduta? Perchè mi sembra che sia il PD (e questo non stupisce) che M5S abbiano sprecato un rigore col portiere ferito gravemente. Non si poteva decidere di votare (14 contro 9) le boiate di Augello e nominare un nuovo relatore? Esiste un verbale della seduta? (2) C'è un tanfo pazzesco di presa per il culo generale...CCA' NNIUSCCIUNO E' FESSO! O forse si. Esiste un verbale della seduta o i lavori di questa commissione sono come quelli del COPASIR (anche se mi sembra che non lo siano affatto).

vito b. Commentatore certificato 11.09.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento

GRANDI GRANDI🙌👏👍

Alberto 11.09.13 00:21| 
 |
Rispondi al commento

cliccate SOTTO PER VEDERE!!!CLICCA


il CAVALIERE dieci anni fà, non è stato ne furbo ne previdente..
non doveva evadere 7 milioni di euro, ma 98 miliardi di euro..
così oggi era sicuro di non andare in galera e di cavarsela solo con 600 milioni di multa...
slot-machine docet !!!

meccojoni 10.09.13 20:34| 
 |
Rispondi al commento

aspetto da oltre 20 annni il momento di vedere SB assieme al suo amico di "faccende" Previti e spero che anche Dell'Utri faccia loro compagnia, ma al 41 Bis. Forse é giunta l'ora che questo delinquente (cosi definito da alcuni giornali)paghi anche se solo in parte le sue malefatte a danno di tutti noi.

M5S non mollate.

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato 10.09.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco Berlusconi e i suoi. Prima vota la legge Severino e adesso la rinnega? Questa è buffoneria! Ma anche senza legge Severino rammento a tutti i grillini e altri che c'è un regolamento delle Camere che stabilisce chi sia eleggibile e chi no. Art. 65 della Costituzione. Forse detto art. ammette i delinquenti?
Ditemelo!!!!!!!!!!!!!!

sergio picini 10.09.13 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe. Nonostante i miei problemi causati in passato da un innato senso di giustizia che cerco di disdegnare per il bene della mia famiglia ma mi ritorna sempre innanzi con qualche fattaccio o qualche abuso teso a spersonalizzare e denigrare sempre più l'essere nella sua personalità, ancora una volta non posso ovviare a queste iniziative delle lobbi che ormai operano sempre più spudoratamente a dispetto ed in disprezzo delle leggi che dovrebbero regolare maggiormente i nostri giorni. La Rai ha assunto per chiamata diretta qualche giorno addietro, 35 ex allievi della scuola di Perugia in conseguenza del beneplacido di una trattativa con FNSI - INPGI - USIGRAI. Credo che il nostro rappresentante politico in seno alla commissione non ne sappia nulla e poichè capirci meglio per le ovvie opportunità, ti segnalo la cosa.Questa è la consolazione che mi resta, anche se amara. Tu sai che il vero motivo della rovina dello Stato Italiano sono state le lobbi e le svendite dei beni che dovevano restare servizio sociale quali le Poste, i Telefoni di Stato, Le Ferrovie, l'Enel e così continuando. Letta non andrà via se non termina l'operazione iniziata da Prodi con l'IRI. Ma tu sai queste cose vero? Perchè non le combattiamo come dovremmo invece di essere distratti con il loro specchio per le allodole? E' così che si ramificano sempre più, anche se sembra una piccola parte, le situazioni che danno vita al consolidamento del potere occulto. Saluti Giuseppe VALENTINO

Pino Valentino, Potenza Commentatore certificato 10.09.13 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è il trapassato remoto dei problemi della gente. Se ne faccia una ragione. Lui, i suoi accoliti e gli avversari che hanno bisogno del Nemico. Ormai ogni cittadino italiano ha una montagna problemi e purtroppo non solo se li tiene, ma se li deve pure risolvere da solo.
E comunque mi sembra di ricordare che la presenza al Senato del (fu) Cavaliere sia a livello dell'acqua povera di sodio. Utilità zero. O forse, al solito, si tratta di non rinunciare neppure a quei miseri 15.000 mensili per le spese di rappresentanza?

Luigi 10.09.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Sapete cosa e`un CAPITONE?? E`quella grossa anguilla che rappresenta la tradizione culinaria a Natale in molte regioni italiane. Mi viene spontaneo di paragonarlo a Berlusconi nell'attuale situazione.Quando mia madre lo prendeva per ammazzarlo, viscido come era, sgusciava via con facilita`, ripetutamente e ci toccava inseguirlo per tutta la casa. Ed anche quando veniva catturato e tagliato a pezzi, i pezzi continuavano a muoversi, mi sa`che sara`cosi`anche per lui.

Nicola Ciccolella, La Nucia (Alicante) Spagna Commentatore certificato 10.09.13 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Se riuscite a costringere (insieme ai loro militanti che si sono fatti sentire) il PD a rompere l'alleanza ventennale col pregiudicato di Arcore e a ristabilire un minimo di principio di legalità nel nostro paese avrete la mia perenne gratitudine e ovviamente il mio perenne voto- Ci credo pero' solo quando la decadenza la vedo votare dall'aula. Tenete duro!!!!

Aldo Cappelletti, Zurigo Commentatore certificato 10.09.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento

SE M5stelle e PD votano concordamente Berlusconi e'fuori.Questo e'quello che tutti igrillini vogliono.

oreste.basei@yahoo.it basei (), lavis Commentatore certificato 10.09.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento

VERRA' UN GIORNO IN CUI VIVREMO IN UN PAESE NORMALE!
VERRA' UN GIORNO IN CUI CI GUARDEREMO NEGLI OCCHI E DIREMO: CE L'ABBIAMO FATTA!!
MA PRESTO! PRESTO!! NON CE LA FACCIO PIU'!!!
BEPPE IN TV E TUTTI IN PIAZZA!!!
Facciamo vedere che ci siamo: tanti, vivi e convinti!

Ruggero Artesani 10.09.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento

un giorno la gente constaterà che il PD è peggio del PDL

mic.r. 10.09.13 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adolfo treggiari. adori .Imbrigliato nella rete che finalmente l'ha catturato, il caimano si dibatte con tutte le forze residue per non finire sulla brace. Ogni appiglio, anche il piu' improbabile, viene afferrato con la forza della disperazione. Non c'e da impressionarsi. E' la solita tattica dilatoria che dura da vent'anni e piu', basata sui cavilli, i rinvii, i ricatti. Non ci casca piu' nessuno. Nessuna pieta' per un nemico ignobile che tanto danno ha fatto all'Italia. Liberiamocene! Voglio vivere in un Paese dove non esista piu' la parola BERLUSCONI. E dopo la caduta si applichi la damnazio memoriae degli antichi romani. adolfo treggiari .

Adolfo Treggiari 10.09.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Magari si aprisse una crisi di governo e si andasse alle elezioni!!! almeno si potrebbe fare qualcosa, invece fanno a gara per perdere tempo e rimandare; anche questo discorso della decadenza sì, decadenza no di Berlusconi è un problema che in un paese normale non si porrebbe nemmeno perchè il soggetto in questione si sarebbe già dimesso e non gli passerebbe neanche per l'anticamera del cervello di ricandidarsi; non solo: ci si mettono anche i suoi compari a chiedere un 'ulteriore rivisitazione del processo: un'assurdità dato che ha avuto ben tre gradi di giudizio per difendersi
e non ha saputo portare prove a sua discolpa.
Davanti ad un simile spettacolo i compagni di merende del PD dovrebbero essere loro stessi a chiedere la crisi di governo ed invece tutti lì in attesa trepidante delle decisioni del PDL...
Quindi , una testa pensante, davanti a tutto ciò dovrebbe decidere di non votare più simili personaggi ed invece questo non succederà perchè i sondaggi, che anticipatamente dichiaro già di sapere che sono manipolati e messi lì ad arte, già danno il PD al 27% e Forza Italia al 26% e sebbene siano quello che sono, sono indicativi del fatto che ce li troveremo ancora attorno alle prossime elezioni!
questo per dire che non è assolutamente certo che riusciremo a prendere quel famoso 51% e che se non si studierà una linea di lavoro da condividere, saremo destinati ancora all'opposizione, e sappiamo benissimo come sia frustrante, con buona pace di chi vuole un cambiamento immediato ed una risposta efficace ai problemi di chi sta veramente male.

antonella b., Cremona Commentatore certificato 10.09.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Che pagliacci che mafiosi che ignoranti, un processo politico così è puro surrealismo, il PD è il vero male di questo paese! Branco di pecore indottrinate ad abbaiare contro una sola persona ! Siete dei veri ingenui nulla cambierà che lo si condanni o meno nulla vi farà stare meglio se non capite che è tutta una farsa! Pensate ai veri problemi! Rimuovere D'Alema da questo paese altro che Silvio ...

Marco Toscana 10.09.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito il senatore socialista ( eletto pd) che dichiarava di lavorare tanto ( 5 ore al giorno ) si chiama Enrico Bueni................

alberto paci, alberto_paci@libero.it Commentatore certificato 10.09.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO LA REVISIONE DI TUTTI I PROCESSI A BERLUSCONI
Riflettendo sulle considerazioni assurde e completamente campate in aria dei legali e degli “amici” del sig. Berlusconi, riguardo alla validità temporale della legge Severino, sono giunto ad una conclusione schoccante e incredibile.
Il PDL afferma che la suddetta legge “non può applicarsi alle condanne subite per reati commessi PRIMA della promulgazione della legge stessa ”.
Bene, a parte che questa affermazione NON C’ENTRA un tubo con quanto dice la legge Severino mi sono chiesto : Perché il PDL non applica lo stesso ragionamento a tutte le leggi ad personam che si è fatto o si è fatto fare il “cosiddetto cavaliere” ?
Perché , ad esempio, la nuova legge sul “Falso in bilancio” che lui si è fatta è stata considerata valida ANCHE per i reati finanziari che aveva commesso anni PRIMA, quando – invece - stando alle loro strampalate considerazioni avrebbe dovuto valere solo e soltanto per i reati commessi in data successiva alla promulgazione della legge stessa ?
Invece NO ! Con la nuova legge sul “falso in bilancio” (che il cosiddetto cavaliere si è auto-promulgata anni fa) quello che vale è “la data della sentenza” e NON quella in cui si è commesso il reato !
Lo stesso vale per la legge – che sempre lui si è fatta – sulle “prescrizioni dei reati”. Cioè - col loro ragionamento - il NUOVO periodo di prescrizione dovrebbe incidere sui processi “istruiti” soltanto DOPO la promulgazione della nuova legge e per i reati commessi sempre dopo e NON PRIMA !
Allora i casi sono 2 :
1)Berlusconi ha ragione e allora si deve fare la revisione di tutti i suoi processi ! Perché - per quanto riguarda soltanto i processi istruiti per “falso in bilancio” - per assolverlo è stata presa in considerazione la “DATA” della “NUOVA” legge e NON la “DATA” in cui è stato commesso il reato.
2)Berlusconi ha torto e allora deve essere dichiarato “decaduto” da Senatore e levarsi dalle palle una volta e per sempre.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 10.09.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mandare via il berlusca va bene .....ma quando la santache' il nano il cicchito lo schifano e soci?

Luciano Belle' 10.09.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano ha quattro strade (un crocicchio alla fine):
1) la grazia a B. MOTU PROPRIO, salva il governo e vanno avanti per molto;
2) .. a seguito della sfiducia (possibile?)scioglie le camere e manda tutti a casa (impossibile perchè ha già detto che non vuole farci votare col porcellum)
3) incarica Di Maio di trovare una maggioranza per cambiare il Porcellum
4) fa una seduta spiritica, chiama Muddy Waters che gli suona un blues... :D

:D

.......faceva bene a rifiutare il secondo mandato

vito b. Commentatore certificato 10.09.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Macaluso (41 anni da parlamentare!!!) se la prende con il Fatto, poi dice che Napolitano non darà nessuna grazia al gangster per le pene accessorie (cioè l'interdizione dai pubblici uffici). Per il reato invece... si potrebbe... si potrebbe... il fatto è serio!!!


Forse il gangster se la caverà con sei mesi di interdizione... e tornerà puro come un angioletto!

Cosa dite, è solo un incubo?

mario45 massini, roma Commentatore certificato 10.09.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Sarò controcorrente,ma a me la telenovela B. non affascina,un pò perchè penso che il nano sia un egocentrico delinquentello che ha fatto danni enormi ma che in fondo è un "battitore libero",talmente stupido e pieno di se da non assoggettarsi ai veri padroni del mondo e per questo e per altre colpe legate al basso profilo del personaggio ( riempirsi di mignotte minorenni ecc) è stato deciso di metterlo fuori scena. Non mi affascina perchè penso che altre figure di cui non ci libereremo purtroppo siano il vero braccio armato della finanza mondiale che ci ha ridotto con le pezze al culo ,penso a king george,a monti,a letta,a d'alema,a prodi e ai loro tirapiedi......di questi non ci libereremo facilmente,hanno già pronto il letta bis ( ma per fare quello che hanno in mente gli andrebbe bene anche il mio cane come presidente del consiglio).....poi ,dopo averlo messo fuori gioco,non avremo più neanche la speranza che senza B. ci possa essere un'Italia migliore....non ci daranno la possibiltà di creare un'Italia migliore,solo perchè a chi comanda per davvero non conviene che ciò avvenga.....mettetevi in testa che B stà a chi comanda davvero come Pacciani stà a Hannibal Lecter.....insomma,nel gioco mondiale non conta veramente un cazzo....

Dario M., zagarolo Commentatore certificato 10.09.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco, ancora, a capire perché la Giunta per le autorizzazioni non è stata convocata di mattina, anziché il pomeriggio alle 15,30, era plausibile che il Pdl perdeva tempo!
E poi convocarla alle 20,00 di oggi è assurdo perché non si riuscirà a votare (tranne che i senatori, invece di avvalersi di parlare, si rifiutino e accellerino i tempi, sic!) e quindi con l'aiutino di qualche transfugo del PD si vuole arrivare al più tardi possibile!
Forza ragazzi del M5S mettetecela tutta ma dovete mandare a casa il Pregiudicato!!!

Antonio Marasco, Rogliano (CS) Commentatore certificato 10.09.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

SAVIANO HA PARLATO

Il vero problema non è solo berlusconi ma tutto quello che è stato creato intorno a lui.
Banche locali hanno intrecciato rapporti di complicità con le mafie italiane per distruggere imprenditori onesti. Aziende pulite taglieggiate da uno stato che che non paga ma che pretende di essere pagato, banche che legalmente, almeno in apparenza, ripuliscono gli stessi imprenditori in funzione della loro autorevolezza, le stesse prendono accordi con le mafie perché hanno bisogno di liquidità e poco importa se sono soldi sporchi: " PECUNIA NON OLET ".
Dov'è la Banca d'Italia che dovrebbe controllare e tutelare gli onesti ?
Un appello a tutti gli imprenditori: Rivolgetevi alle associazioni dei consumatori, controllate i vostri C.C. xché vi stanno derubando e potete ottenere enormi risarcimenti dalle banche che vi usurano.
Un appello a tutti i Parlamentari 5 Stelle: Lasciate il Parlamento a 4-5 vigilanti, ivi precipitatevi allorquando stanno cercando di far passare una legge vergogna; Assistete sul territorio anche il singolo imprenditore, taglieggiato dalle banche, con lo studio legale del M5S, con aiuto gratuito. AIUTARE un piccolo imprenditore in un piccolo paese fa da cassa di risonanza e sarà impressionante l'effetto. Otterrete il consenso popolare anche da chi non si è mai alzato dalla poltrona per andare a votare. Non inseguite i voti del PD-L. C'è un 50% di Italiani astensionisti che vi aspetta, che vi vuole votare, ma vuole anche i fatti.
" FATELI, AIUTATELI. OCCUPATEVI DEGLI ULTIMI. "
Seguite con attenzione le parole di Papa FRANCESCO: " FATE RUMORE. "
Ho letto con attenzione le parole del " CITTADINO PARLAMENTARE BATTISTA. "
Non abbiate paura di s.b. ma del berlusconi che è in ognuno di VOI, in ognuno di NOI !
Io non posso candidarmi, ho debiti con le banche, ho necessità di portare 5000 euri netti al mese per sopravvivere.
Se ne avessi la possibilità mi occuperei DEGLI ULTIMI. Non sono BIGOTTO né PRATICANTE, ma le parole di PAPA FRANCESCO mi......

MARCO S., ALBA Commentatore certificato 10.09.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

BerettaMail
@BerettaMail
 
#pdnetwork #pdl #mov5stelle Dove va l'Italia ormai è deciso. Lo ha deciso l'Europa. Ha eliminato B. Noi andremo avanti come oggi, con Letta e in futuro con Renzi (che prende il posto di Bersani e B.), mentre Letta andrà in Europa, e con l'opposizione del 5 stelle che cercherà di limitare la corruzione evidenziandola ma potendo fare poco. Perché le decisioni sostanziali come il fausto 3% viene mantenuto. NON ci saranno recuperi sul welfare tagliato da Monti e confermato da Letta. Il governo non cade. Quello che avviene é solo teatro elettorale. L'Italia non ha più aziende grandi, quelle statali saranno vendute. Le piccole aziende lavoreranno per le aziende tedesche, se saranno in grado di essere concorrenziali col poco fare del governo, che continuerà in futuro come oggi ingannevole (parole ma piccoli fatti) per salvare l'enorme numero di dipendenti statali, mantenendo tasse alte che in tendenza saranno ridotte ma molto lentamente. Ci sarà lavoro per immigrati di basso livello di education. I nostri laureati dovranno emigrare salvo tornare per gestire le piccole aziende italiane rimaste in vita. I politici man mano che moriranno saranno poco sostituiti per ridurre il loro numero ma sempre lentamente come in genere i dipendenti statali. Eni Enel Telecom saranno vendute a chi ha soldi (tedeschi prima). Non ci piace questo? È deciso. Come evitarlo? Con una lotta a cui gli italiani sono poco disposti e con gli attuali politici e tv in grado di resistere al cambiamento necessario per l'Italia e non voluto ma chi vota pd é pdl non gioisce, la povertà aumenterà inevitabilmente per quanto già detto. Quale sarebbe la strada alternativa per non impoverire rapidamente? Poco probabile:elezioni che comunque saranno ritardate il più possibile di qualche anno, con una vittoria oltre il 51% di 5 stelle e/o nuovi movimenti in accordo, molto difficile senza tv proprietarie in Italia che oltretutto dovrebbero essere molte per superare la disinformazione Rai e

Claudio Paolo Beretta (berry's), Ponte nelle Alpi bl Commentatore certificato 10.09.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Rimesso il nano al suo posto (doveroso), poi è il turno del PD.
L'Italia versa in condizioni veramente drammatiche anche grazie a loro.
Non abbiamo altra strada che un governo a cinque stelle senza alleanze, con chi volta a volta condivide i singoli obiettivi.

Questo prevede la centralità del parlamento come previso dalla costituzione magari con l'eliminazione del bicameralismo perfetto per rendere più efficienti i processi di decisione.

Ci vorrà per far questo un ulteriore passaggio elettorale che sarà una vera e propria guerra civile ?

Penso di si.
Una lotta tra cittadini con l'elmetto contro le due maggiori associazioni per delinquere di stampo partitico.
Non sarà una passeggiata.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.09.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che forse è un po' difficile da capire per
tanti IMBECILLI che, come PROSTITUTI PRIVILEGIATI
in malafede e vigliaccamente per loro interesse, INVOCANO,SOLLECITANO E PREGANO beppegrillo ed il M5* di INCIUCIARSI o allearsi con i lupi mannari e vermi PD, una banda di delinquenti e banditi
ex-DC-PCI-PSI-sindacati-venduti-comprati-pentiti
scambiati a convenienza-ecc..DA SEMPRE COLLUSI E
COMPLICI DEL PDL,altra BANDA BASSOTTI CRIMINALI,
MAFIOSI E MASSONICI, dicevo I VILI IMBECILLI non si rendono conto che gli onesti italiani PD+L-L
hanno scoperto gli imbrogli e le porcherie di cui
sono capaci pur di arricchirsi e rubare!!
Le intenzioni di beppegrillo e del M5* è quello di MORALIZZARE e FAR RINASCERE tutti quei VALORI
morali e sociali (onestà,dignità,onore,giustizia,
lealtà,rispetto civile e sociale,ecc..) che sono
stati distrutti per colpa della politica MAFIOSA
corrotta e corruttrice,dall'avidità,dalla vile
mentalità clientelare e nepotistica,tutti diritti
e niente doveri,abusivismo,evasione,assenteismo,
false invalidità,tangentopoli,protezionismo della
illegalità e malaffare, ecc...ecc....ecc.....!!!
Se prima non si REDIME E SI MORALIZZA LA POLITICA
E LA MENTALITA' SOCIALE, servirà a niente il fare
alleanze e prostituirsi con i corrotti sempre con
le regole e porcherie della vecchia politica dei
partiti mafiosi e massonici PD+L-L e complici!!!
Vorrebbe dire rendersi SERVI E COLLUSI, venire
FAGOCITATI e DISTRUTTI DAI LUPI E VERMI facendo il loro gioco come è successo in passato ai FESSI
che ci sono cascati (lega,idv,msi,psi,udc,sigle e
siglette che dovrebbero essere eliminate perché
sono il vero MALE E MALAFFARE DEGLI INCIUCI E DEI
VILI IMBROGLI POLITICI ED ISTITUZIONALI)!!
I PD-occhi e i PDL-lusi che si sentono TRADITI,
CORNUTI INFELICI E SCONTENTI, possono venire nella GRANDE,ONESTA,DIGNITOSA E PULITA famiglia
del M5***** sempre FEDELE,COERENTE e che MAI HA
TRADITO i suoi elettori ed i suoi programmi serii
che salverebbero l'italia dal MASSACRO!!
Forza M5*!!!

peppino russo 10.09.13 12:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 DOMANDE PER VOI
1) Come faccio a diventare deputato?
2) I deputati possono tirare schiaffi e pugni agli avversari quando nessuno guarda?

Ciro Bruno (eklysse), bologna Commentatore certificato 10.09.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
la cosa simpatica che in questo periodo è venuta fuori è quella di far credere agli elettori del PD-L che hanno un'alternativa "nuova" e seria alla loro leadership.
Renzye...... ottimo chiacchierone anche lui, pronto al lancio in parlamento fingendo di sostituire o rottamare la vecchia leadership del PD-L. Poooooveri ex. ma proprio exxxxx comunisti ! E' finita.....Forza M5S

Domenico Laurenza 10.09.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi deve andare a casa oppure in carcere.
Dopo il M5S incaricato dal Presidente Napolitano di formare il Governo farà con altre forze politiche alcune leggi fondamentali e nel giro di pochi mesi, potremo andare ad elezioni e trovare un futuro Parlamento PULITO.

pietro tozzi, vico del gargano Commentatore certificato 10.09.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
in effetti pensandoci bene non ci si può dare tutti i torti al cav. In un certo senso va ringraziato perchè ha contribuito ad aprire gli occhi a noi cittadini comuni lasciando trapelare ciò che nella politica di sporco si è sempre fatto alle nostre spalle. Egli è l'esempio del classico politico corrotto ecc... E oggi sono ancora più convinto che tutti i partiti, ma proprio tutti, ci hanno sempre derubato anche solo percependo i rimborsi elettorali(non voluti dal popolo).Basta solo questo per credere che la politica è solo una copertura ad un interesse molto più largo. Forza M5S

Domenico Laurenza 10.09.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

ma voi del pd siete di coccio oppure avete interessi analoghi al pdl,anni orsono avete permesso a questo signore a sfavore di altri di gestire a suo piacere la vie dell'etere,non considerando anche se era piuttosto evidennte che costui colmo di un insaziabile arrivismo e supportato da personaggi poco raccomandabili ma utili avrebbe in qualche modo scalato lo scenario per arrivare al controllo delle cariche pubbliche,ma scusate aveva i tg aveva i giornalisti aveva la stampa controllava gran parte dell'informazione,aveva una FINESTRA DI CASA APERTA E RIUSCIVA DA QUELLA HA PARLARE A SUO MODO ALLA POPOLAZIONE E VOI VI CHIAMATE IL PARTITO DELLA CULTURA.... A IMBECILLI ERA QUELLO IL MOMENTO DI NEGARLE IL VISTO D'ENTRATA IN POLITICA MA VOI NO PERCHE BORIOSI,ARROGANTI,PRESTIGIOSA MACCINA DA GUERRA..... ARIMBECILLI E VI PRESO PER IL CULO PER 20 ANNI E ADESSO ANCORA STATE COME ALLORA,OPPURE AVETE QULCOSA IN COMUNE CERTO SE VI RIMANE DIFFICILE ANCHE ADESSO DECIDERE DOPO TRE GRADI DI GIUDIZIO VERGOGNATEVI E FATE LARGO A CHI LO MERITA

leonardo graziano (incosciente), roma Commentatore certificato 10.09.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si fa altro che leggere le stesse cose. Berlusconi qua, Berlusconi là... insomma mi sembra che l'Italia abbia solo il problema di Berlusconi. Non se ne può più!! Magari avesse SOLO questo problema. Caro Grillo, mi piaci e mi sei sempre piaciuto, speravo che le cose cambiassero con la tua discesa o salita in politica, ma mi sembra che sono state fatte pochissime cose. Gli italiani vogliono vedere con i propri occhi il vero cambiamento. Vogliono vedere te che cambi tutto. Ma cosa impedisce a fare una cosa del genere? Il potere? Il potere dei soldi? La gente è in miseria, ormai non se ne può più. Spero, anche se la speranza ormai è un illusione, di vedere la vera rinascita dell'Italia. Non so cosa dire altro! Perché non ho altro da dire. Ciao

antonio capoccia 10.09.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nippur62

Commento su quanto scritto a favore di B.
Risposta :
Mia cara signora Carfagna vedo che è un po ignorante in storia , giusto per ricordare che l'armistizio datato 8 settembre di cui penso sappia qualcosa , fu un tradimento del Re e del Governo Badoglio nei confronti degli italiani specifico ITALIANI e non per la dittatura, i quali per salvarsi non esitarono a firmare un trattato in realtà fu un bluf da parte degli alleati anglo- americani ,le spiego il perchè:

ne esistono due versioni una corta che fu letta e la seconda di cui non si parla quella che fu firmata dall'allora Governo BADOGLIO prima di scappare.

Tale accordo causò migliaia di vittime innocenti tra civili e militari ignari della cosa.

Per cui signora CARFAGNA eviti di ricordare il bidone che ci tirarono, che festeggiamo tutti gli anni impropriamente e di cui paghiamo ancora le conseguenze come paese vinto della seconda guerra mondiale.

Se la storia si ripete a pagare saremo noi gente comune .

Torni a fare il suo vecchio lavoro e tutta l'Italia ne beneficerà sicuramente.

In quanto al Signor BERLUSCONI mi spiace per lui se è stato condannato , ma la LEGGE è uguale per tutti e ripeto TUTTI.

In un paese serio si sarebbe già dimesso.

Diastinti saluti.

P.S. mi scusi il pessimo italiano, ma sa ho solo la licenza media e ho cominciato a lavorare a 15 anni perchè non potevo permettermi di studiare e dopo oltre 30 anni di lavoro, senza evadere un centesimo di euro, mi sento dire che i pensionati rubano il futuro ai giovane; ma lei ha mai lavorato veramente ?????
Ho anche un altra disgrazia sono dipendente statale.

nippur 6. Commentatore certificato 10.09.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Vi muovete come bandierine al vento, e continuate ad aspettare l'uomo della provvidenza. Mai che chiediate lumi, carte, documenti, chiarimenti. Siete degli ultra allo stadio. Grillo non ha dato nulla al movimento in termini di democrazia, di programmi, di libertà individuali degli eletti. Lo incensate. Ne sarete delusi, gli uomini, tutti gli uomini danno il meglio di essi se sottoposti a pressioni e al rispetto delle regole condivide. Qua non c'è niente. Prima o poi lo appenderete a Piazzale Loreto. Siate buoni, fatelo solo metaforicamente.

Marco Diaco 10.09.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando nel 1994 inventò Forza Italia e privó gli ex PCI di Occhetto e la loro gioiosa macchina da guerra della vittoria elettorale, diventò il bersaglio da abbattere. Colui che aveva reso inutile il Golpe di Mani pulite, che aveva azzerato tutti i soggetti politici tranne il PCI. Il PCI aveva le stesse colpe degli altri partiti, ma ne aveva una molto più grande: prendeva finanziamenti da un paese nemico. Noi eravamo nella NATO, e loro prendevano soldi al nero dall'Unione Sovietica, cioè dal Patto di Varsavia. Questo reato, mai indagato dai nostri magistrati era di competenza delle procure e dei tribunali militari. Implicava reato di alto tradimento. Per ragioni di real politik si ritenne opportuno soprassedere. Poi arriva questo meneghino sorridente e un po' arrogante e sbanca il lotto. Lo sbanca perché in Italia agli elettori puoi bruciargli i partiti di riferimento. Ma non puoi costringerli a votare l'ex PCI. È diventa Lucifero. Non sono qui a difendere Berlusconi. Ma il diritto. Per Greganti i magistrati sono riusciti a far intervenire la prescrizione. Per Berlusconi si condanna senza reato e senza prove. Anche nel caso Ruby dove la vittima si dichiara non vittima e nessuno ha potuto apportare prove. Il problema non è se lui sia colpevole o meno ma il giusto processo. Non è qualcosa che riguarda solo lui. Nel processo tributario lo stato ha capovolto l'onere della prova. Prima (da migliaia di anni) l'accusa doveva provare la colpevolezza. Ora è l'imputato a dover dimostrare l'innocenza. Si è passati da presunzione d'innocenza a presunzione di colpevolezza. E ogni anno migliaia di sentenze senza prove e fondamento giuridico vengono emesse. Non è in bel paese questo. Urlate contro Berlusconi come a Piazzale Loreto. È intanto vi fottono

Marco Diaco 10.09.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

La questione andrà per le lunghe. L'attività della Giunta non è preventivabile e gli scenari potrebbero essere anche grotteschi. Mi pare che non esistono precedenti o prassi perchè la questione è assolutamente nuova. Vi è una procedura; ma che succede nel momento in cui il relatore rifiuti o interpreti la procedura, ometta di porre la questione al voto, con continui rinvii o comunque ometta poi, in caso di voto sfavorevole all'interessato, di dare le dimissioni e procedere alla nomina di un nuovo relatore tra i componenti avversi?! Chi potrà obbligarlo ad un atto del proprio ufficio (che pure è nella procedura) e con quali mezzi e, ancora, con quali tempi? Benvenuti in quer pasticciaccio brutto de piazza madama.

Gianfranco Annino, Velletri (Roma) Commentatore certificato 10.09.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si condanna mai l'azionista ma i rappresentanti legali, responsabili di fronte ai terzi e in giudizio. Invece la sentenza configura una figura non esistente nei codici: l'ideatore di reato. Sarebbe colui che elabora una idea. Come l'autore di libro che preveda un omicidio o una rapina con caratteristiche mai viste prima. Secondo questa sentenza un lettore che compiesse il reato immaginato dall'autore sarebbe ideatore di reato. Quindi condannabile penalmente. Vi sembra una cosa seria? No. È infatti non troverà mai applicazione per persone comuni. Berlusconi doveva essere cancellato. Egli era responsabile di un reato molto più grave, anch'esso non previsto dai codici e neanche legiferabile

Marco Diaco 10.09.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La DIGNITA', ecco cosa manca ai politici in parlamento; assistiamo quotidianamente alla prevaricazione della costituzione, dei cittadini, delle regole della società CIVILE (valide solo per il popolo)da parte di una classe politica, di un sistema corrotto e affarista che cerca di difendere l'indifendibile.
Più un esponente politico riesce mediaticamente a dirtorcere la realtà oggettiva dei fatti e più guadagna credito all'interno del sistema.
L'Italia è un'altra cosa, l'immagine che questi signori danno del nostro paese all'estero NON ci appartiene.

Luca Sani 10.09.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Sono personalmente convinto che il Male in questo paese sia opera del Pd, che ha appoggiato Berlusconi quando gli conveniva, fregandosene del popolo. È evidente che Berlusca se ne debba andare perché è chiaramente un delinquente, ma ha un grandissimo merito, mi ha fatto capire chi era il Pd altrimenti potrei credere ancora alle cazzate che ci propina. Dobbiamo far capire alla gente che il male è il Pd altrimenti non ne usciamo. Faccio spesso Gazebi x il movimento e posso dire che i più arroganti sono sempre quelli del Pd. Se non fosse per loro il Pdl non esisterebbe!

ANGELO V., Merano Commentatore certificato 10.09.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti a chiedersi cosa succedera'? Ma possibile che nessuno pensi alla cosa piu' semplice.. chiedera' la GRAZIA ... dopo che il vecchio re GIORGIO il golpista l'avra' concessa dira' di non avere mai chiesto e firmato niente e che persino il Presidente del regno si ' e' accorto delle persecuzioni della magistratura rossa.VEDERE PER CREDERE!!!!!

romano 10.09.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Il solo fatto che Silvio Berlusconi abbia presentato le sue dimissioni al Quirinale nel 2011, dimostrando così di non essere più in grado di gestire la situazione l'avrebbe dovuto rendere incandidabile nelle successive elezioni, che non si capisce perchè mai in una azienda un amm. delegato possa essere rieletto se si è precedentemente dimesso per incapacità; il solo fatto che lo si continui a chiamare "Cav." è un abominio del ns. sistema democratico pieno di falle; il solo fatto della sentenza di condanna in via definitiva dovrebbe attivare degli automatismi tali che egli non si potesse più presentare dentro a Montecitorio già dal giorno successivo, se non per far su le canne e andarsene fuori dai coglioni. Non si ceda a dei ricatti indegni ! Il Parlamento pulito è un obiettivo (logico) sul quale non si può concedere alcuna deroga. In fede Davide Pollastri.

Davide Pollastri 10.09.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Fuori Berlusconi e dentro un governo di società civile indipendente dalla politica. I Parlamentari m5s dovrebbero individuare una rosa di candidati in base ai loro meriti e competenze e sottoporre questo governo al voto di fiducia del web. Ottenuta la fiducia dovrebbero proporre la squadra di governo con NOMI E COGNOMI a Napolitano insieme a dei punti del programma M5S comuni a quelli di altri partiti. Sia ben chiaro questo non significa fare alleanze! Non molliamo la presa, bisogna combattere fino alla fine, il ricorso alle elezioni anticipate deve essere l’ultima spiaggia. Solo se Napolitano non affida nuovamente l’incarico di Governo al M5S si ritorna al voto, ma fino a quando non ci sarà un nuovo rifiuto formale la linea da tenere dovrebbe essere questa altrimenti il M5S alle prossime elezioni perderà molti voti.

Emanuela D., Roma Commentatore certificato 10.09.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi illumini: perchè il PDL può "tenere per le palle" il PD e noi con gli stessi voti non possiamo ??
Sono d'accordo a non allearsi ma al 51% per fare le riforme che vogliamo non è facile arrivare !!

Gabriele Roversi, Milano Commentatore certificato 10.09.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

I sondaggi sono commissionati dai padroni per i loro dipendenti, hanno rilevanza pari a zero. Subito al voto. Subito al governo M5S

Alessandro Iacoboni 10.09.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

berlusca FUORI DALLE PALLE!!!!

Paolo Francesco Presti Commentatore certificato 10.09.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non l'avesse visto: su la 7 questa mattina si discorreva della decadenza di Berlusconi e di una prospettiva di future elezioni: secondo i sondaggi il PD prenderebbe il 27% ed Forza Italia il 26% !!!!!!!!
CI RENDIAMO CONTO ????

antonella b., Cremona Commentatore certificato 10.09.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra antiberlusconismo, no Tav, no inceneritori, no questo e quello, siete sempre più simili a rifondazione comunista. Quando vi decidete a cambiare disco e parlare di sviluppo e politica industriale? State lasciando campo libero a Renzi.


Il piddi non permetterà mai che berlusconi finisca fuori dal gioco, Silvio è il vero ed unico collante che tiene in piedi il piddi! Come faranno senza? No al voto segreto, che l'Unità ha già preparato gli articoli per dire che sono stati i fantocci di Grillo a salvare il nano!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 10.09.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se B. si salva anche questa volta giuro che disprezzerò e insulterò chiunque voti ancora PD!

Andrea Magnaghi, Milano Commentatore certificato 10.09.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

basat basta basta ,non se nè può più! a casa tutti, e si incominci a lavorare seriamente in questo paese.E il teatro dei burattini,dove i burattini sono il popolo italiano. a casa tutti ......... meditate gente meditate.....

gattacicova 10.09.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Il senatore socialista (non ricordo il nome) della commissione che sta discutendo sulla decadenza di Berlusconi dichiara " stiamo "lavorando anche 5 ore al giorno , di solito ne lavoriamo una a settimana ......e poi dite che non lavoriamo........."
Senza commento , fate girare..........

alberto paci, alberto_paci@libero.it Commentatore certificato 10.09.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

L'odio in politica è un sentimento che disonora il Paese e lo degrada a nazione di serie C. Nei paesi migliori del nostro non si odiano gli avversari politici, la differenza tra i contendenti è marcata dai programmi e dagli orientamenti politici, mai si riflette sulla persona. Noi italiani, per motivi ancora lungamente da indagare, abbiamo bisogno di amare e odiare. Abbiamo tanto amato e poi odiato il Duce, in un attiimo da milioni di fascisti a milioni di antifascisti. Milioni poi hanno tanto amato Togliatti, presidente del Comintern, firmatario di condanne a morte di dissidenti del patto di Varsavia. Molti hanno amato Berlinguer, per averci lasciato....cosa? Amore per Berlusconi, Odio per Berlusconi, Amore per il tintinnar di manette di Di Pietro, oggi precipitato nell'oblio che gli compete. Amore per una classe, la Magistratura, e Odio per una altra classe, i politici. Adesso molti amano Grillo.
In tutto questo dispendio emotivo di amare e odiare, proprio di stadi infantili dell'Essere, non ci si evolve a Gente Civile. Il fine giustifica i mezzi e non conta il rispetto del diritto, ma che l'avversario muoia politicamente, quando non per qualcuno, anche fisicamente. Milioni di persone che hanno sostenuto altre, e per anni cercato un angolo di spazio, che fosse un qualsiasi posto statale i parastatale acquisito non per meriti ma per raccomandazioni, per voto di scambio, per clientela....oggi diventano onesti e puri censori del malcostume. Cari signori, i politici ci rappresentano. I magistrati ci rappresentano. Uomini come noi, come noi schierati da una parte, come noi inseguendo obiettivi che prescindano dalla giustizia e dalla correttezza. Il Post di oggi: dove è la sentenza? Frode fiscale di 6.5 milioni. Lo 0,01% dei 6,5 miliardi pagati da Mediaset allo Stato negli ultimi 10 anni. Una frode così non ha alcun senso. Non si froda il fisco rischiando sanzioni penali per lo 0,01%. Lo si fa per il 30% forse, se non di più. Non si condanna un azionista ma i rappresent

Marco Diaco 10.09.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Anche nel Burundi o nel Ruanda un tizio come il Berlusca sarebbe stato mandato via a calci.
Il problema è che ci sono 9 milioni di Italiani che lo ritengono un "ganzo" visto che ha rubato, va a mignotte, ci prende per il culo e ci fa diventare lo zimbello del pianeta (come se questa fosse la normalità delle cose).
Io di questo teatrino ne ho piene le @@.
Mandatelo via e se 9 milioni di italioti vogliono seguirlo... la porta è quella !!!

Luigi Barsotti, Ponte Buggianese Commentatore certificato 10.09.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Ci manca solo che Augello porti in giunta 'O SPASSATIEMPO (il "passatempo" ossia noccioline, semi di zucca e ceci tostati, lupini in salamoia, il cui nome deriva dal tempo necessario per sgusciare questi tipi di semi, frutta secca e legumi) per cercare appunto di prendere altro tempo in modo creativo!

Tiziano Terracciano Commentatore certificato 10.09.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi.
Qua si sta a discutere su cavilli e ricorsi. Ma il fatto è uno solo: un pregiudicato condannato a 4 anni per reati gravissimi non deve mettere piede in parlamento. E se conoscesse il significato della parola DIGNITA' se ne andrebbe da solo

ALESSANDRO O., DRONERO Commentatore certificato 10.09.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera ho assistito, schifato, a parte della trasmissione su RAI 1 "Porta a Porta". ecco alcune mie riflessioni:
-ascoltando la trasmissione, mi è sembrato che oggi, in senato (i cattivi del PD e M5S) stanno rifacendo un nuovo processo a Berlusconi e che vogliono ri-condannarlo per lo stesso reato. io non sono un esperto di diritto ma, se non sbaglio, la legge Severino parla di verificare dei requisiti di candidabilitá di un cittadino. dunque cosa c'entra la retroattività tante volte nominata a difesa di B. Secondo la legge Severino non si va in carcere e non si paga nessuna multa, semplicemente non si può fare il senatore. Così come colui che vuole fare il carabiniere non deve avere precedenti penali, senza alcuna data di inizio. Dunque se voglio fare il senatore non devo essere evasore fiscale, non solo dal 2013 in poi.... Questo concetto semplice non è stato mai nemmeno accennato dagli interlocutori che difendevano la legge Severino.
- Nella parte di trasmissione che ho visto, le argomentazioni dei difensori di B. (vespa compreso) avevano sempre il sopravvento. Non so se per incapacità dei partecipanti che sostenevano la tesi della decadenza di B. o perché si seguiva veramente un copione.

Pietro Di Matteo 10.09.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=ZqxksBWAEds PENSATE SE CI FOSSE IL GIUDIZIO POPOLARE ,

giuseppe GA 10.09.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

VI ASPETTA UNA GIORNATA LUNGA, TENETE DURO E FATE IN MODO DI BUTTAR FUORI QUEL PREGIUDICATO. A CASA TUTTI STÀ DIVENTANDO UN SOGNO REALIZZABILE...

DAVIDE GOBBIN, SCORZÈ Commentatore certificato 10.09.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

FANTAPOLITICA.
berlusconi ordina la vendita dei sui titoli.
Il guadagno va tutto ai giornali e TV per far sembrare che lui è un perseguitato.
Intanto il Titolo MEDIASET scende.
Berlusconi ricompra le sue azioni.
Berlusconi ha pagato tutti senza spendere un centesimo.
Una parte del ricavato dalla vendita ha fatto un fondo nero all'estero.
Quindi da una parte piange dall'altra "frega tutti".

donato perniola, santeramo in colle Commentatore certificato 10.09.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione, attenzione e calma. Questa è la vera partita politica che aspettavamo da tempo! Dopo però concentrazione sui progammi futuri e focalizzazione sui veri progetti realizzabili. Non perdiamo l'opportunità di dimostrare di essere diversi da tutti loro.

andrea c., valbrembo Commentatore certificato 10.09.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera durante i lavori della giunta girava una battuta ... "finalmente vedremo Berlusconi indossare la maglia della ... Juve" ... ecco, fate in modo (e maniera) che ciò accada ... e presto anche ...

Marco B. 10.09.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento

OGNUNO RACCOGLIE PER QUELLO CHE HA SEMINATO.
E' GIUNTA LA SUA ORA.

ALESSANDRO C., TREVISO Commentatore certificato 10.09.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto i post mi sembrano slogan di calcio e non considerazioni politiche. A tutto lo staff dirigenziale del movimento 5 stelle (che ho votato alle ultime politiche) voglio dire: se non lo avete capito ricordatevi che la magistratura (gran parte) è tutta politicizzata. Siete un movimento che oggi ancora non da fastidio alla sinistra ma quando comincerete a dare fastidio vedrete gli avvisi di garanzia a Casaleggio e Grillo in prima pagina di Repubblica, il Fatto quoditiano, L'Espresso. Anche se dopo forse saranno innocenti. Saluti

Rossano Stura 10.09.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avesse un briciolo di dignità, lascerebbe la scena.
Ma dignità non ne ha, quindi resiste tanto ci penserà il PD.
Tutti sappiamo che il PD il suo miglior alleato, quello che lo salva ogni volta, che lo tiene in sella, senza Berlusconi il PD è finito, c'è lo spauracchio del conflitto d'interessi che fa tremare i polsi al, PD non solo a Berlusconi quindi tenere in sella l'ex cavaliere è interesse più del PD che del PDL.

Aldos M., lecce Commentatore certificato 10.09.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
spero che decada al più presto per due motivi fondamentali :

1) Finisce l'alibi per i partiti; specie per il PD;
2) Potrà rilassarsi e godersi i suoi ultimi giorni.

Per il resto il PDL con o senza di lui ormai è finito come il PD.
Saluti


Domenico Laurenza 10.09.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

LOTTA ALLE ASSOCIAZIONI

In Italia non è mai stata fatta una seria opposizione a forme associative che hanno l'obiettivo del controllo x offrire prebende ai loro associati!
Dai ciellini ai pidduisti passando per i massoni o per l'opus dei o per i satanisti sono identici alla mafia o forse peggio... Se pensiamo allo stupro delle coscienze che attuano attraverso il controllo mentale che spacciano ai loro adepti! (Ad esempio Mk ultra)
Occorre un disegno di legge per impedire a chi fa parte di queste strutture di entrare nelle istituzioni, dalla scuola alle prefetture ai tribunali e via dicendo!

Ops forse si drovà cambiare tutti o quasi quelli che stanno ai vertici?

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.09.13 09:21| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

MA SCUSATE: IL TIZIO FIDANZATO CON LA SANTANCHE' CHE AVEVANO ARRESTATO, FA ANCORA IL DIRETTORE DI UN GIORNALE ? MA UN ALBO DEI GIORNALISTI IN QUESTO PAESE ESISTE ? IERI SERA HA SERENAMENTE AGGREDITO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA, CHE MI SEMBRAVA SULLA DIFENSIVA. MA NON E' POSSIBILE VEDERE UNO SPETTACOLO COSI' INDEGNO. IERI SERA SI E' ASSISTITO AD UNA ACCOZZAGLIA DI BUGIE IN TUTTI I CANALI, CHE SE SOLO AVESSIMO UN POPOLO DI NON ANALFABETI ....................

Riccardo V., Gaggiano ( MI ) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.09.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Les politiciens italiens ont complètement PERDU la tête, si jamais ils en ont eu une. Dans un championnat d’à-peu-près, on confond allègrement Cour européenne des Droits de l’homme et Cour de justice européenne, on mélange Strasbourg et Luxembourg sans savoir de quoi on parle, on prétend faire recours contre un événement – la déchéance de Berlusconi de son mandat parlementaire – qui n’a pas encore eu lieu, ce qui est évidemment absurde. L’Italie offre au monde démocratique l’image incroyable d’un politicien condamné en dernière instance pour fraude fiscale et qui prétend défendre, au nom des droits de l’homme, le droit imprescriptible de tous les fraudeurs du fisc de continuer à siéger au parlement et à y trafficoter les lois comme ca les arrange. Quand ce cauchemar cessera-t-il enfin? Quand les Italiens comprendront-ils enfin que derrière Berlusconi, il y a TOUTES LES ORGANISATIONS CRIMINELLES qui l’ont téléguidé pendant vingt ans et qui ont accumulé des fonds tellement considérables qu’ils peuvent acheter n’importe quoi, n’importe qui? L’économie italienne est siphonnée par ce système, elle ne croît plus depuis vingt ans, détruit des emplois, sacrifie l’avenir du pays. Et les adversaires de Berlusconi sont tellement NULS – ou complices – que les Italiens s’en foutent complètement. C’est le sauve-qui-peut général, chacun pour soi, et j’ai bien le droit de frauder puisque les dirigeants le font, donc je les réélis, ca m’arrange bien, comme ca je suis sûr d’avoir l’amnistie, l’indulto, le condono, le scudo, la sanatoria, la prescription, le lodo, j’en passe, la langue italienne a une prodigieuse richesse en ce domaine.

vito b. Commentatore certificato 10.09.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti
il pregiudicato delinquente di arcore vorrei ricordare che ha fatto una presenza su 1209 che si sono tenute, insomma tutti gli onori e nessun onere , sbattetelo fuori per favore.
Grazie!

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 10.09.13 08:41| 
 |
Rispondi al commento

si continua a perdere del tempo a discutere di questo delinquente matricolato,che ancora usufruisce del servizio di scorta da parte di imbarazzati carabinieri; che fine hanno fatto le proposte di riduzione del numero dei parlamentari? dei loro vitalizi e benefits? è ora di riprendre l'iniziativa politica e proporre l'esclusività del lavoro parlamentare, affrontare non solo il conflitto di interessi per antonomasia,quello berlusconiano,ma tutti i conflitti di interesse dei nostri parlamentari ( plurimi consigli di amministrazione-fondazioni-assicurazioni etc..)le doppie e triple pensioni, il riciclaggio di politici trombati in posti di dirigente pubblico,abbattere la sproporzione dei compensi dirigenziali pubblici esageratamente alti,dare maggiori risorse alla cultura,alla scuola(che deve essere rigorosa) e alla ricerca;istituire il carcere per l'evasione fiscale e ridurre la popolozione carceraria con la depenalizzazione di reati punubili per via amministrativa.buon lavoro.

emanuele meli, catania Commentatore certificato 10.09.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento

I RICATTI INCROCIATI oggi si chiamano “ EQUILIBRI ISTITUZIONALI”
Dopo alcuni lustri di Porcellum, un migliaio di “Nominati”, nominano altri nomimati, che a loro volta costringono i primi a votare delle leggi non volute per evitare a tutti perdere le nomine.
Leggi schifose in favore di banche, comitati d’affari, holding internazionali, e contro i cittadini come IMU e pensioni.
In questo caos istituzionale fatto di apprendisti stregoni, finti cultori di politiche di sinistra e di destra, è promulgata una legge (SEVERINO) votata all’unanimità da questa armata brancaleone.
Non sanno più come uscirne , perchè ’applicazione di questa legge oggi significherebbe tutti a casa, e cosa s’inventano? La classica foglia di fico dell’UE”, quando non hanno argomenti convincenti propri da spargere attraverso i loro mezzi mediatici di “distrazione di massa” chiedono soccorso a quella puttana di MAMMA EUROPA sempre buona per tutte le stagioni.
In sostanza qualche mese fà hanno votato una legge che oggi ritengono incostituzionale e per molti di questi nominati ci sono gli estremi per accusarli di occupazione abusiva di funzione senza averne le competenze, o quantomeno di negligenza o d’ insipienza.
Chiamano l’UE in aiuto quando nell’UE ci sono dei comportamenti molto più morali, dove ci si dimette da poltrone prestigiose per qualche sterlina di rimborso spesa per la visione di un film hard, o per una scopiazzatura, o per aver investito i propri risparmi all’estero dando così ai connazionali un segnale negativo della finanza del proprio paese.
Con quale faccia si può assumere una posizione così supponente ed inconsistente?
Mi ricorda quella storia, non sò se vera o mitologica, di un re che aveva deciso che all’età di 50 anni si dovesse morire tutti , poi però, quando lui raggiunse la fatidica età, iniziò a modificare di volta in volta gli anni previsti per non essere decapitato, Pulcinella risulterebbe più serio.

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 10.09.13 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Da altro LETTORE LE MONDE.
NON mi pare che occorra tradurre.
MI VERGOGNO DI ESSERE NATO IN CODESTO PAESELLO NEO-FEUDALE, O NEO-MAFIOSO (enfasi mia nel testo originale)

Les politiciens italiens ont complètement PERDU la tête, si jamais ils en ont eu une. Dans un championnat d’à-peu-près, on confond allègrement Cour européenne des Droits de l’homme et Cour de justice européenne, on mélange Strasbourg et Luxembourg sans savoir de quoi on parle, on prétend faire recours contre un événement – la déchéance de Berlusconi de son mandat parlementaire – qui n’a pas encore eu lieu, ce qui est évidemment absurde. L’Italie offre au monde démocratique l’image incroyable d’un politicien condamné en dernière instance pour fraude fiscale et qui prétend défendre, au nom des droits de l’homme, le droit imprescriptible de tous les fraudeurs du fisc de continuer à siéger au parlement et à y trafficoter les lois comme ca les arrange. Quand ce cauchemar cessera-t-il enfin? Quand les Italiens comprendront-ils enfin que derrière Berlusconi, il y a TOUTES LES ORGANISATIONS CRIMINELLES qui l’ont téléguidé pendant vingt ans et qui ont accumulé des fonds tellement considérables qu’ils peuvent acheter n’importe quoi, n’importe qui? L’économie italienne est siphonnée par ce système, elle ne croît plus depuis vingt ans, détruit des emplois, sacrifie l’avenir du pays. Et les adversaires de Berlusconi sont tellement NULS – ou complices – que les Italiens s’en foutent complètement. C’est le sauve-qui-peut général, chacun pour soi, et j’ai bien le droit de frauder puisque les dirigeants le font, donc je les réélis, ca m’arrange bien, comme ca je suis sûr d’avoir l’amnistie, l’indulto, le condono, le scudo, la sanatoria, la prescription, le lodo, j’en passe, la langue italienne a une prodigieuse richesse en ce domaine. Est-ce que ca ne serait pas mieux d’EXPLIQUER CA aux lecteurs francais du Monde, plutôt que de faire une FIXATION sur Beppe Grillo?

MAFIA.CORRUZIONE,ILLEGALITA' DILAGANTI.

Skifitaglia

Federico B., Estero Commentatore certificato 10.09.13 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie

angelo cangemi, roma Commentatore certificato 10.09.13 08:15| 
 |
Rispondi al commento

bene...ma ricordiamoci che aspettiamo altra "luce"..il caso MPS è lì...ed è ancora tutto da scrivere..non c'è fumus...!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 10.09.13 08:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANDATELO A CASA PER FAVORE

Mario Manganelli 10.09.13 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Grazie e'dirvi poco,tocco di nuovo ferro,ma ripeto
CE LI ABBIAMO IN PUGNO...grazie anche a te Serenella Fucksia per aver superato quel momentaccio di sbandamento...segnale di maturita'che vale per l'intero Movimento.
Siamo tutti,costantemente con Voi.

franco graziani-torino.

franco graziani 10.09.13 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Sempre in primo piano se nn ci foste voi tutto questo nn ci sarebbe stato. Bravi

Aldo Secco 10.09.13 07:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma vogliamo aprire un canale televisivo !! Cosa aspettiamo ? La rete non è ancora sufficiente !!! Bisogna integrare ((ahimè )) la TV per avere VERO successo con 5 stelle...

Giovanni Serra 10.09.13 03:12| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno del PDL ha commentato:Se si va avanti così, questa giunta diventa una camera a GAS.... Mi sono offerto di pagare il CONTO del GAS !

Beppe G., caprera Commentatore certificato 10.09.13 01:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

E' incredibile ! In una nota trasmissione televisiva stanno facendo un processo mediatico ai processi legalmente effettuati in aule di Tribunali della Repubblica Italiana ! Ciò accade SOLO SOLO SOLO perchè il condannato è B. Ricordiamo che i processi nelle aule dei Tribunali legalmente riuniti, vengono svolti in nome e per conto dell'intero Popolo Italiano e non solo di quella parte che comunque ha ancora ritenuto di scegliere di votare per un certo partito. Sottolineo partito in quanto non è detto che tali voti siano da ritenersi automaticamente a sostegno del leader in questione. Ricordo ancora che una parte ben più numerosa di Italiani ha votato il M5S e questo mi fa intendere che probabilmente non sopporta più questo modo di fare due pesi e due misure e soprattutto non sopporta più che giornali e televisioni che si reggono con i loro soldi ovvero con soldi pubblici, si prestino a tali indegni spettacoli!

Alberto DEIANA (alberto deiana m5s), COMO Commentatore certificato 10.09.13 01:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

GRAZIE RAGAZZI,SIETE E SIAMO LA LIBERTA' FUTURA....AVANTI COSI'!!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato 10.09.13 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Violante piange
peccato che non piange dal dolore fisico.
Comunque ad ascoltarlo i soliti ultra centenari

Ciro Bruno (eklysse), bologna Commentatore certificato 10.09.13 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi so' capaci di tutto!
domani ci sarà chi ha infezioni all'ugello..
chi durante la notte ha contratto l'olivolite
gio giova si fa na canna..
e c'hanno il leggittimo impeculamento!

blackandavid 10.09.13 00:10| 
 |
Rispondi al commento

La Santanchè a piazza pulita è inascoltabile.
Parla parla parla parla parla interrompe interrompe parla.
L'unico modo per farla stare zitta sarebbe fargli sedere di fianco Rocco

Ciro Bruno (eklysse), bologna Commentatore certificato 10.09.13 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Immaginate una TV a 5 stelle cosa potrebbe fare

Alessandro Clames, Palermo Commentatore certificato 10.09.13 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Forza stupendi ragazzi!!!!
We shall overcome!
http://www.youtube.com/watch?v=RkNsEH1GD7Q

Daniela M. Commentatore certificato 10.09.13 00:02| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,
sta sera per caso mi sono imbattuto in QUINTA COLONNA (Rete4)... lo so, non avrei dovuto, ma c'era Del Debbio che a un certo punto ha tirato fuori Grillo, dicendo che Grillo vuole mantenere il Porcellum... il bello è che gli intervistati dalla piazza sono saltati fuori:"cosa c'entra Grillo? lei sta facendo passare una notizia sbagliata!!" AH AH AH, Del Debbio c'è rimasto troppo di merda... Poi una ragazza ha parlato bene del M5S e Del Debbio le chiede:"ma lei RIvoterebbe M5S?" (la domanda suonava un po' come dire "rivoterebbe quella merda del M5S?") e la tizia fa:"ma certo!! è l'unico modo per salvare l'Italia, per togliere potere alla casta e ridarlo ai cittadini" boato dalla folla, mentre ovviamente dal pubblico (addomesticato) di Quinta Colonna erano tutti zitti.

Beh, che dire?
Questi figli di puttana ci provano da mesi a gettarci merda contro, ma il trucchetto oramai non funziona più, gli italiani si stanno svegliando e si stanno interessando sempre più alla politica, stiamo uscendo dal torpore.

Forza M5S, grande Beppe, a riveder le stelle!!!

Alessio Spinosi 10.09.13 00:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

STASERA SAVIANO HA PARLATO

Il vero problema non è solo berlusconi ma tutto quello che è stato creato intorno a lui.
Banche locali hanno intrecciato rapporti di complicità con le mafie italiane per distruggere imprenditori onesti. Aziende pulite taglieggiate da uno stato che che non paga ma che pretende di essere pagato, banche che legalmente, almeno in apparenza, ripuliscono gli stessi imprenditori in funzione della loro autorevolezza, le stesse prendono accordi con le mafie perché hanno bisogno di liquidità e poco importa se sono soldi sporchi: " PECUNIA NON OLET ".
Dov'è la Banca d'Italia che dovrebbe controllare e tutelare gli onesti ?
Un appello a tutti gli imprenditori: Rivolgetevi alle associazioni dei consumatori, controllate i vostri C.C. xché vi stanno derubando e potete ottenere enormi risarcimenti dalle banche che vi usurano.
Un appello a tutti i Parlamentari 5 Stelle: Lasciate il Parlamento a 4-5 vigilanti, ivi precipitatevi allorquando stanno cercando di far passare una legge vergogna; Assistete sul territorio anche il singolo imprenditore, taglieggiato dalle banche, con lo studio legale del M5S, con aiuto gratuito. AIUTARE un piccolo imprenditore in un piccolo paese fa da cassa di risonanza e sarà impressionante l'effetto. Otterrete il consenso popolare anche da chi non si è mai smosso dalla poltrona per andare a votare. Non inseguite i voti del PD-L. C'è un 50% di Italiani astensionisti che vi aspetta, che vi vuole votare, ma vuole anche i fatti.
" FATELI, AIUTATELI. OCCUPATEVI DEGLI ULTIMI. "
Seguite con attenzione le parole di Papa FRANCESCO: " FATE RUMORE. "
Ho letto con attenzione le parole del " CITTADINO BATTISTA. "
Non abbiate paura di s.b. ma del berlusconi che è in ognuno di VOI, in ognuno di NOI !
Io non posso candidarmi, ho debiti con le banche, ho necessità di portare 5000 euri netti al mese per sopravvivere.
Se ne avessi la possibilità mi occuperei DEGLI ULTIMI. Non sono bigotto né PRATICANTE, ma le parole di PAPA FRANCESCO mi...

MARCO S., ALBA Commentatore certificato 09.09.13 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Amici di blog vorrei solo far presente che LORO stanno purtoppo già vincendo in quanto il vero obiettivo non è la decadenza o meno di B. ma il far APPARIRE agli Italiani che esistono 2 schieramenti e che addirittura ci sia uno scontro tra di loro.
NON è, ripeto, NON è questo il vero obiettivo !Loro sono un unico blocco diviso in due organizzazioni ! Ma devono far apparire il contrario.
A questo scopo hanno mobilitato tutti i media possibili altrimenti alle prossime elezioni(per esempio quelle Europee) sono FINITI !!!!
Allora, dopo il mega inciucio delle Larghe Intese sono costretti al ridicolo teatrino cui siamo sottoposti da giorni. Devono riuscire a convincere che esistono ancora 2 opposti schieramenti !
L'unico vero "nemico" per tutti loro è solo ed esclusivamente il M5S !
Ed ecco perchè non possiamo fare alleanze con nessuno, sono tutti schierati.
Godiamoci lo spettacolo MA NON distraiamoci dall'unico loro VERO obiettivo che è la modifica dell'art.138 della Costituzione.
Cordiali saluti.

Alberto DEIANA (alberto deiana m5s), COMO Commentatore certificato 09.09.13 23:42| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra i firmatari del post c'è MAURIZIO BUCCARELLA da Lecce, un vero, autentico 5 stelle

mariuccia rollo Commentatore certificato 09.09.13 23:36| 
 |
Rispondi al commento

e il grande regista dei girotondini dove è finito? il popolo rosa.ma non era anche lui un antiberlusconiano?sta zitto anche lui.e i famosi centri sociali sono sapriti.
AOOOOOOOOOOOO DOBBIAMO CACCIARE BERLUSCONI
SVEGLIAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!

eugenio percossi, san benedetto dei marsi Commentatore certificato 09.09.13 23:35| 
 |
Rispondi al commento

E' incredibile come l'informazione politica, televisiva e cartacea riesca a dirigere il pensiero comune nella direzione voluta, occultando il dito o la luna a seconda del proprio volere.
Solo qualche mese fa, l'impasse del governo post elezioni incolpava il movimento di non prendere posizioni di ammorbidimento sull'alleanza con bersani, reo di bloccare l'attivita' parlamentare e di bloccare l'italia bisognosa di misure urgenti per rimettere in moto il paese.
Dopo mesi che nulla e' stato fatto e non si parla d'altro che del futuro del pregiudicato (lui comunque e' a posto per generazioni, il problema e' tutto il suo apparato nominato, che fuori dalle istituzioni sarebbe nullita') sembra che le emergenze siano scomparse, mentre purtroppo tutti i dati economomici (ad eccezione della visione alterata di saccomannni) sono in peggioramento costante.
Le emergenze rimangono, ma evidentemente non abbastanza gravi ancora per riuscire ad incolpare se stessi della propria incapacita'.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.13 23:33| 
 |
Rispondi al commento

E' giunta l'ora ma non solo per berlusca, per il pd, per il pdl, per quella monnezza che si vede sulla rai e su mediaset, sui giornali... E' FINITA MANDIAMOLI TUTTI A CASA...Riprendiamoci la nostra ITALIA ...

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 09.09.13 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi raccomando !

NESSUNA PIETÀ.

Paolo Roberto Dagnino, Genova Commentatore certificato 09.09.13 23:27| 
 |
Rispondi al commento

renzi chiacchiarone fannullone sindaco fantasma che non sei altro. anche tu eri per la strada di arcore

eugenio percossi, san benedetto dei marsi Commentatore certificato 09.09.13 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Benigni dove sei se ci sei batti un colpo. il cavaliere è stato da sempre il tuo cavallo di battaglia per fare pubblicità al PD-L. ora sei triste che cacciamo Berlusconi? o sei triste perche non incassi cashet milionari per la caduta del cavaliere?

eugenio percossi, san benedetto dei marsi Commentatore certificato 09.09.13 23:18| 
 |
Rispondi al commento

IL CAVALIERE HA AFFAMATO L'ITALIA!


In famiglia aspettiamo con trepidazione l'uscita

del padrone dell'Italia che ha permesso contratti

di lavoro a 450 euro al mese per arricchire

imprenditori come lui e schiavizzare la gente.

Un posto di lavoro ed un voto diventavano due...

Vai a casa.. Amen

Nonno felice da Bologna 09.09.13 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"solo perdere tempo, la solita manfrina salva-Berlusconi".E dire che quando il m5s ha fatto giusta e onesta opposizione sul "decreto del fare" i mezzi di informazione han riempito i palinsesti con gli sprechi di denaro pubblico che doveva sostenere il parlamento a causa del m5s, ed ora che il parlamento è in stallo per Berlusconi i mezzi di informazione non citano nessun danno economico ai danni dei cittadini onesti. Meditate gente meditate.Il potere dei mass media non avrà interesse nel salvare il pregiudicato?

giuseppe cuccu 09.09.13 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Forza, una cosa veloce!!
Non ce la faccio più a sentire e leggere solo e sempre le stesse notizie (e infatti ho smesso di informarmi, fino a quando non sarà chiuso il caso "decadenza di B").
Ci sono questioni più importanti che parlare di un condannato!

Giovanni D., Nettuno Commentatore certificato 09.09.13 23:11| 
 |
Rispondi al commento

ma tutta quella chiacchiera di vendola dove è finita? non parla più? non dice nulla per appoggiare la cacciata di berlusconi?strano un filosofo antiberlusconiano come lui che se ne sta in silenzio.parla solo la sua rappresentante la boldrini, ma quella dice solo scemenze.

eugenio percossi, san benedetto dei marsi Commentatore certificato 09.09.13 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Grande la dr.ssa Carlassera costituzionalista questa sera alla 7; e' stata capace come donna di ridicolizzare la Santa.......che.

roberto b., rho Commentatore certificato 09.09.13 23:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche sta volta il PD salverà il condannato

Angelo stella 09.09.13 23:02| 
 |
Rispondi al commento

il PD è COSTRETTO a votare contro Silvio, altrimenti alle prossime elezioni gli elettori del PD passano al M5S.

Pure Silvio comprende questa cosa.

L'unica cosa che gli resta da fare è TEMPOREGGIARE, magari tirare fino alle prossime elezioni, in cui spera di fregare M5S grazie alla legge elettorale che devono fare...

Mah... io mi aspetto di tutto! Però c'è da dire una cosa: se l'M5S non fosse esistito adesso il PD al 100% avrebbe appoggiato Silvio (come sempre).

Forza M5S, grande Beppe, a riveder le stelle.

Alessio Spinosi 09.09.13 23:01| 
 |
Rispondi al commento

All'onorevole Buccarella quando dice che la gente gli chiede: ma perchè solo in italia... .La risposta è semplice: In qualsiasi stato europeo ci sarebbe stato solo dinanzi ad accuse un totale auto-retrofront di un senatore o peggio presidente; mentre in italia più si è delinquente più si fa carriera politica.

Qualche delinquente, è chiaro, ha la faccia peggio del culo. Vergognati mi viene da dire.

Leonardo Iannelli 09.09.13 22:56| 
 |
Rispondi al commento

finalmente siamo alla resa die Conti( sempre che non ci siano sorprese dal PD-L), so ventanni che aspetto sto momento. Comunque grazie a tutti i ragazzi del 5S , che Hanno reso tutto questo possibile.

Squillace Francesco 09.09.13 22:47| 
 |
Rispondi al commento

se non c'era il M5S i giudici non avrebbero avuto il coraggio di condannare berlusconi.e se lo condannavano il pd-l lo avrebbe salvato.ora con la presenza del M5S si sono vergognati,e un fondato timore che i loro elettori li avrebbero abbandonati, diventando un partito al 5%.Quindi se cacciano berlusconi il merito è solo del M5S
Ps
e poi dicono che il M5S non fa nulla.

eugenio percossi, san benedetto dei marsi Commentatore certificato 09.09.13 22:46| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
NON DATEGLI TREGUA A NONNO B E FATELO DECADERE UNA VOLTA E PER SEMPRE.
A PARTE QUESTO:NON MOLLATE,SIAMO TUTTI CON VOI!!!!!!
ALVISE

alvise fossa 09.09.13 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Hanno rotto i coglioni dategli un calcio al nano Berlusconi e mettetelo in galera buttate le chiavi
E insieme buttateci pure altri del pdl come fitto e compani

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 09.09.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Arrestatelo e buttate via la chiave.
Un farabutto in meno.

Bob C., Rieti Commentatore certificato 09.09.13 22:33| 
 |
Rispondi al commento

perche' l'ora e la data sono avanti rispetto al post????

christian zanelli 09.09.13 22:19| 
 |
Rispondi al commento

prepariamoci ad un governo a 5 stelle- potremmo aver bisogno dell'appoggio del PD...se lo psiconano stacca la spina forse è giunto il momento di aiutarlo con un bel calcio in kulo in modo che le veda ste stelle...

Fred B., Roma Commentatore certificato 09.09.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se ho capito bene se cambiano relatore la votazione slitta a fine settembre?

Armando ., Milano Commentatore certificato 09.09.13 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE SCHIFOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOSSIAMO GOVERNATI DA FARABUTTI!!!!!!!!!!!!!

enzio tonelli, reggio emilia Commentatore certificato 09.09.13 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Vi piace vincere facile??? Eliminare con inganno l'avversario politico... Che lealtà che coraggio... Che uomini duri! Complimenti!

Virginia Wolf 09.09.13 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è la rivoluzione.... il resoconto appena fuori dalla giunta non si è mai visto. Grazie Zizio, Vito. Mario e Serenella .. chissà le palle ..... ma soprattutto la rabbia..

vito b. Commentatore certificato 09.09.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Salve vorrei ringraziare i due senatori del m5s che mi permettono di seguire e conoscere i lavori della giunta delle elezioni. Non sono un tecnico del diritto , sono un infermiere di 27 anni, ma mi piace molto il diritto

Francesco 09.09.13 22:08| 
 |
Rispondi al commento

aspettando che succeda la cosa piu normale la decadenza di un pregiudicato tenendo conto anche della sentenza dell'utri io direi di organizzare delle sfilate festose come quando una squadra vince lo scudetto.
tutti in piazza a fare festa

domenico 09.09.13 22:03| 
 |
Rispondi al commento

LICIO GELLI ESULTA: “I MIEI SOGNI SI AVVERERANNO GRAZIE AL COLLE E AI DUE LETTA”
Ho scritto lo Schema di massima per un risanamento generale del Paese, detto anche Schema R nell’agosto 1975 insieme a Randolfo Pacciardi. Il piano di Rinascita, invece, lo abbiamo elaborato insieme nell’inverno del 1976”. “Il Piano R consiste, fra l’altro, nella revisione della Costituzione del ’48 per trasformare l’Italia da repubblica parlamentare in repubblica presidenziale; si prevede quindi la proclamazione di uno stato di “armistizio sociale” per un periodo non inferiore ai due anni”. “Fra le altre cose da fare il ripristino dell’autorità del prefetto. Il ripristino del fermo di polizia, revisione e restrizione dei poteri della Corte costituzionale, l’impiego dell’esercito in operazioni di ordine pubblico, limitazione generalizzata del diritto di sciopero, riduzione del numero di quotidiani, settimanali e periodici, cosa che avviene anche per la crisi della pubblicità, fra l’altro, si prevede anche l’abolizione della prostituzione nei luoghi pubblici”.
Chi parla è Licio Gelli ricordando come l’allora presidente Giovanni Leone gli avesse personalmente commissionato questo piano che prevedeva fra le varie voci un abbozzo di repubblica presidenziale molto simile a quello che, in questi giorni, sembrerebbe prendere forma in Italia.

paoletta a. Commentatore certificato 09.09.13 21:58| 
 |
Rispondi al commento

NON SI SALVA.....HA LE ORE CONTATE. POI ELEZIONI

Ovviamente assisteremo ai proclami del PDL che affermerà che è stata la scelta del PD a far cadere il governo.
SIAMO ALLE SOLITE COMICHE...!!!

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 09.09.13 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Aspettate a gioire, vedrete che alla fine, in qualche modo e in qualche forma il vecio la spunterà.......o forse non riesco a crederci che ci libereremmo di un cancro politico?

GIUSEPPE SPEDICATO, Lecce Commentatore certificato 09.09.13 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'articolo 68 della Costituzione e' molto chiaro :

Senza autorizzazione della Camera alla quale appartiene, nessun membro del Parlamento può essere sottoposto a perquisizione personale o domiciliare, né può essere arrestato o altrimenti privato della libertà personale, o mantenuto in detenzione, salvo che in esecuzione di una sentenza irrevocabile di condanna, ovvero se sia colto nell’atto di commettere un delitto per il quale è previsto l’arresto obbligatorio in flagranza.

Allora a cosa serve la giunta per l'autorizzazione per la decadenza di berlusconi??
E' tutta una farsa??


ALFREDO DI LORENZO, napoli Commentatore certificato 09.09.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Forza Ragazzi,fateci sognare,votate la Decadenza del condannato,così potranno partire i vari avvisi di garanzia pendenti delle varie procure sparte in tutta Italia.Inoltre potrà essere presente finalmente a tutti i processi che lo richiederanno.

Alessio R., Prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

SINCERAMENTE NON MI VA PIU' DI PARLARE DI QUESTI FARABUTTI CHE CI HANNO RIDOTTO COSI'.
LA TRAGICA SITUAZIONE IN CUI SI TROVA L' ITALIA IN QUESTO MOMENTO HA UN SOLO PRINCIPALE RESONSABILE. SI CHIAMA GIORGIO NAPOLITANO.
EBBENE SI, QUESTO PERSONAGGIO HA EVIDENZIATO TUTTA LA SUA INCAPACITA' : HA SBAGLIATO TUTTO IN QUESTI DUE ANNI.NON HO VOGLIA DI AGGIUNGERE ALTRO.MI VERGOGNO DI QUESTA GENTE.
HO SOLO UNA SPERANZA : SOLO MOVIMENTO 5 STELLE !!

filippo ciriello 09.09.13 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi uomo potente per venti anni sceso in politica per difendere i suoi interessi non quelli degli italiani caduti da venti anni in miseria visto che questo governo toglieva diritti a operai e si faceva Berlusconi leggi a personam per le sue imprese televisive uomo spregiudicato come putin che fece uccidere oppositori e giornalisti a lui ostili venti anni di Berlusconi sono stati venti anni bloccati da cene galanti mentre il paese andava in crisi questo è stato Berlusconi che dio ce ne liberi al più presto dalle stanze dei bottoni o sarà la fine di questa iotalia dei verdini e deifede e schifani e altri brunetta e gelmini leccapiedi delle male sorti----

antony.gentile 09.09.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento

SO GONFIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ....SERVE UNA DATA........zio lepre!!!!!!!!!!!!!!!!!!

vinicio segoloni 09.09.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento

E' stato un massacro, sembrava Tyson contro Fassino.......

harry haller Commentatore certificato 09.09.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buttare fuori Berlusconi non è abbastanza. Vorrei vederlo ammanettato e in galera, come è capitato ad un mio conoscente finito ammanettato per dieci piantine di canapa non ancora pronte e quindi senza principio attivo,addirittura. Tu Berluscazzo assieme ai tuoi ministri delinquenti hai mandato in galera e a volte addirittura alla morte una quantità di persone, con la tua sporca legge sulla droga firmata dai tristi figuri giovanardi e fini, che Dio li maledica. Adesso provale tu le manette,porco.

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fosse puro TeleCapri...'sto striming è inintelleggibbile...

er fruttarolo Commentatore certificato 09.09.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORZA GIUNTA L'ITALIA E' TUTTA CON VOI, LIBERIAMOCI DEL CANCRO CHE INCATENA E TIENE IN OSTAGGIO L'ITALIA.

l'oracolo 09.09.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio armato di clava è stato fantastico..

michele ., rimini Commentatore certificato 09.09.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Grande Travaglio sei unico

Franco C., Pistoia Commentatore certificato 09.09.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Imperdibile Travaglio a La7 con umiliazione di un'Oca delle Libertà; da vedere....

harry haller Commentatore certificato 09.09.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Una nazione può sopravvivere ad i suoi imbecilli e anche ad i suoi ambiziosi, ma non può sopravvivere al tradimento dall'interno. Un nemico alle porte è meno temibile perché mostra i suoi stendardi apertamente contro la città. Ma per il traditore che si muove tra quelle la porta è aperta, il suo mormorio si sposta dalle strade alle sale del governo stesso. Perché il traditore non sembra un traditore."
Marco Tullio Cicerone

Granello di sabbia 09.09.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento


indovinate chi l'ha detto :

"Il vero nemico è chi spreca denaro pubblico".

anib roma Commentatore certificato 09.09.13 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sò maggico! Beh, almeno stavorta!

Ernesto - La Habana 09.09.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento

1 ?

Ernesto - La Habana 09.09.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori