Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gli albergatori italiani soffocati dalla Tares

  • 409


La denuncia di Roberto Astuni
(03:22)
soffocati_tares.jpg

"Ricevo dal Comune di Bassano del Grappa un avviso di pagamento: la famigerata TARES. Come ben sappiamo la Tares sostituisce la Tarsu ma, mentre il numero delle lettere che compongono il nome è sempre lo stesso, gli importi sono quasi raddoppiati. Assieme a mio cognato Federico, gestisco l’hotel Alla Corte dal 2010 e mai ci era capitato di ricevere una notizia più DEVASTANTE! L’importo di oltre 15.000,00 euro è da pagare per la metà la prossima settimana, l’altra a fine anno. Preso dalla rabbia posto la notizia, assieme alle bollette, sulla mia pagina facebook e scrivo: “Benvenuta Tares! 90.51% in più dell’anno scorso. Questo è l’impegno che avete per ridurre le tasse? La cosa ridicola è che è arrivata oggi 19/09/13 e la prima rata del 50% è da versare tra 10 giorni!! Grazie ai politici a Roma, grazie alle associazioni di categoria che UNITE hanno difeso i nostri interessi, grazie ai politici locali che si sono battuti fino all’ultimo respiro per non chiudere le aziende, grazie a tutti: state dando il meglio di voi! TUTTI!”.
In pochissimi minuti il post viene condiviso da numerose associazioni (anche politiche) perfino dalla Puglia e iniziano i commenti e gli insulti ai politici.
Scrivo questo perché purtroppo è la vera fotografia del nostro Paese. Noi in queste zone pensavamo di essere immuni da tutto quello che accadeva negli ultimi anni nel resto della nostra Italia, invece oggi è così anche da noi. Ognuno di noi ormai conosce qualcuno che ha perso il lavoro, ognuno di noi conosce qualcuno che non riesce a pagare le bollette, ognuno di noi conosce qualcuno che ha chiuso l’azienda e tutti danno la colpa alla politica o meglio ai politici. Ora però la situazione è davvero grave, la mia categoria soffre troppo, se pensiamo che agli albergatori è toccato il versamento più pesante dell’Imu che è costata quasi 11.500 euro. Se tutte le imprese, secondo la CGIA di Mestre, hanno subito un aumento medio fino al 150%, la nostra categoria ha toccato ogni limite! Paghiamo l’acqua il 270% in più di un privato e quasi cinque volte tanto un agricoltore, i costi dell’energia elettrica sono aumentati del 50% negli ultimi anni, i costi di gestione sono raddoppiati e i nostri prezzi sono invariati da almeno 7/8 anni. Non so se tutti riusciranno a pagare anche quest’ultimo balzello, secondo me per alcuni sarà proprio l’ultimo, nel senso che dopo questo saranno costretti a chiudere. Purtroppo devo anche sottolineare che le nostre grida sono sempre troppo sterili, l’unica soluzione potrebbe essere quella di gridare UNITI con le altre associazioni di categoria, ma anche in questo caso non sempre il successo è assicurato: tribunale docet!" Roberto Astuni, Presidente Albergatori Bassano

Ps: domani 22 settembre si terrà a Fonte Vetica, Abruzzo, una festa dei gruppi abruzzesi amici del M5S. Tutte le informazioni qui.

Potrebbero interessarti questi post:

Il redditometro e lo Stato fiscale
Chi è il padre del redditometro?
I calcoli folli dell'AdE

21 Set 2013, 11:26 | Scrivi | Commenti (409) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 409


Tags: albergatori, alberghi, aumenti Tares, autonomi, Bassano, partite iva, pmi, Roberto Astuni, Tares, tasse

Commenti

 

Ti prego Beppe, vai in televisione a descrivere le prospettive perche' la maggioranza degli italiani non conoscono le vostre azioni, i vostri tentativi invani per colpa delle sporche alleanze dei nemici. Se ti rechi in qualche programma del La 7 ti ricevono a braccia aperte e vinci le elezioni.

Lorenzo Peluffo 29.09.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Il grillo frinisce, il Grillo Beppe - già famoso comico televisivo - morì soffocato dalle sue battute velenose.
Resuscitato - mascherandosi dietro un suo pseudo pensiero politico - ha creato un movimento capace di suscitare le aspettative di cambiamento di molti italiani in buona fede e stanchi della cattiva politica.
Ma quando si va a rappresentare una grossa fetta di cittadini si deve o governare o fare una opposizione costruttiva: il movimento 5S - pur rappresentato in Parlamento da un significativo numero di deputati e senatori - non ha fatto né una cosa né l'altra continuando attraverso le tue parole a inveire contro tutto e tutti senza dare un concreto apporto democratico a questo Paese.
Sai usare solo il turpiloquio senza accettare confronti democratici e trasparenti.
Non hai le idee chiare su cosa siano le istituzioni pubbliche che invece molti si aspettavano potessero essere cambiare in meglio dal tuo movimento.
Sei un millantatore, nato per raccontare barzellette offensive e non t'importa né dei deputati grillini che costringi all' obbedienza né di chi si aspettava dal movimento 5S un fattivo contributo al miglioramento del sistema politico italiano.
Intendi continuare a guidare il movimento attraverso proclami alla Masaniello e ad indicare come capro espiatorio un presidente della Repubblica che tutti (meno l'interessato forse) hanno voluto a rappresentare il Paese?
Hai molta confusione nella tua testa e sei risultato un fallimento assoluto.
Uno prima di te per vent'anni ha governato questo Paese promettendo un nuovo miracolo economico e portandoci invece alla peggiore recessione mai conosciuta.
Di capopopoli ne abbia avuto abbastanza.



nicola musso 29.09.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Il capo dello stato con la proposta di amnistia ha trovato per caso il modo di salvare Berlusconi?

riccardo zuccarini 29.09.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento

ma fosse solo la Tares! Vogliamo dire che oltre alle province andrebbero tagliate anche le regioni? sono piccoli parlamentini ma con grandi stipendi!! e noi paghiamo... Ma il taglio del finanziamento ai partiti che fine ha fatto? Il taglio dei parlamentari? Il taglio (indispensabile) di commissioni e sotto-commissioni? Ma avete una idea di quanti trombati prendono quattrini dalle commissioni? Mezza Roma vive di questo! e noi paghiamo... Senza contare lo scandalo che vede l'Italia in balìa di un riccone che paga tutti i suoi peones o li mette "a posto" in qualche ministero, sottosegretariati vari e commissioni a gogò, vedi Capezzone, che non dovrebbe nemmeno essere onorevole, tanto è insignificante sia come politico che come persona. Vale zero, come tantissimi altri! e sono migliaia!!!
Spero solo che si riesca almeno a fare una legge elettorale senza interpellare Calderoli; ma quando se ne andrà dal parlamento una figura del genere???

Michele Garbellini 29.09.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Nel nostro paese da secoli ovvero ancor prima della costituzione dello Stato Unitario voluto dalla Massoneria Inglese a cui si asservì una "casa reale" da operetta, esiste un luogo in cui si realizza la genesi dei processi politici che devastano il paese ed un popolo intero: IL QUIRINALE. Dai Papi ai Savoia ai PDR dell'era repubblicana, ci siamo pippati roghi, forche, ghigliottine, mitragliamento dei cortei degli operai nei primi anni del secolo XIX, la strage di una intera generazione di ragazzi diciottenni le cui tombe allietano i paesaggi carsici e dolomitici, l'apertura al fascismo, la guerra, la distruzione del paese, l'eroica difesa di Roma condotta dai Reali da Brindisi ove opportunamente si erano portati per sfuggire all'ira nazista, per finire nell'attualità intesa come centro medico scientifico dove la mummia di arcore viene continuamente rigenerata ogni qual volta si appresta a scendere nella fossa. Adesso tutti scoprono, Napolitano compreso, di sver affidato le nostre sorti ad un vecchi decrepito criminale, con al suo servizio una truppa di deputati e senatori da Salone Margherita (senza neturalmente permettermi di accostarli ai maestri dell'avanspettacolo che si rivolterebbero nella tomba per lo schifo), di Ministri e Sottosegretari senza senso del ridicolo, pitoni, pitonesse, papponi, ruffiani et similia, un circo nel quale l'unica componente che conserva un minimo di dignità è quella delle mignotte. Cari Democratici, Centristi e frattaglie varie cosa credevate? Anche Gennarino o' Detective (un cretino di Napoli dedito ad indagini in conseguenza delle quali non scopriva nemmeno di essersi gagato nelle mutande) avrebbe capito che assieme alla mummia si andava a sbattere. Qualsiasi altra alchimia cari deputati e senatori 5S NON TROVI ALCUNA SPONDA ALL?INTERNO DEI NOSTRI GRUPPI PARLAMENTARI. Vi abbiamo votati per l'unica missione che possa definirsi morale: mandare tutti non a casa ma aff....e ricominciare anzi no INIZIARE.Se no ci incazziamo. MP

MARIANO P., BRESCIA Commentatore certificato 29.09.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

salve sono stata una vostra votatrice , sono ingegnere (mai praticato per motivi di etica e di corruzione ) militante contro la violazione dei diritti umani in palestina , messico , centri di detenzione . Vi ho votato pensando che avreste fatto da Mastino al parlamento ma da dentro e non dall'estrno, vi siete estraniati da tutti ; tanto per iniziare se aveste appoggiato Prodi a quest'ora il Caimano sarebbe a casa da mesi perchè Prodi avra molti difetti ma sicuramente è una delle persone che avrebbe fatto applicare la legge più di tutti persino di quei fatiscenti del PD, non avremmo avuto Letta (il peggio che ci potesse capitare) e saremmo già con un alegge elettorale nuova ,si deve stare dentro con la faccia e il fegato per fare da cane da guardia e al primo movimento sbagliato dare ALT , cosi come state invece dal di fuori non otterrete nulla , voi pensate di andare a votare con la legge PORCELLUM ? SARA UNA CARNEFICINA , io come tante altre persone che si sente non andra a votare e ci troveremo nel mezzo dell'entropia totale poi decadimento e morte dello stto democratico.
Fare un o di autocritica fa bene , ci fa evol,vere , voi invece vi considerate "THE UNTOUCHBLE " MEDITATE , GENTE MEDITATE .

patrizia g., roma Commentatore certificato 29.09.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento

La ME-MMT spiega cos’è la moneta e come deve essere utilizzata per il perseguimento del pubblico interesse.

La ME-MMT spiega come funziona il sistema monetario di una nazione dotata di moneta fiat:
- le entrate fiscali non finanziano la spesa pubblica ma svolgono altre funzioni (http://memmt.info/site/tasse/);
- i Titoli di Stato (TDS) non finanziano la spesa pubblica ma svolgono altre funzioni (http://memmt.info/site/cosa-sono-e-a-cosa-servono-i-titoli-di-stato/)
- il debito pubblico è la ricchezza finanziaria del settore privato e non va ripagato bensì va gestito per perseguire il pubblico interesse (il debito pubblico è un falso debito!) (http://memmt.info/site/basi-di-macro-contabilita-primer-2/);
- lo Stato quindi non può terminare i soldi, non può essere costretto al fallimento (http://memmt.info/site/debito-pubblico-per-uno-stato-a-moneta-sovrana-lintervento-di-stiglitz/) e non ha limiti oggettivi di spesa: può acquistare tutti i beni e servizi in vendita nella sua valuta
- Le esportazioni sono un costo mentre le importazioni sono un beneficio (http://memmt.info/site/come-regolare-import-e-export-materie-prime-e-petrolio-nellinteresse-pubblico/)

Quanto detto fin qui non è la proposta di un modello alternativo: ma è ciò che vale oggi in un Paese dotato di moneta fiat.

Lo Stato deve spendere a deficit per perseguire la piena occupazione e garantire il pieno stato sociale: l’unico limite oggettivo alla capacità di spesa a deficit dello Stato è perciò la piena occupazione ed il pubblico interesse, il bene comune.

Da ciò consegue che, estremizzando al massimo le implicazioni di questa teoria economica, sarebbe possibile ricostruire da cima a fondo il nostro Paese in linea con la sostenibilità ambientale ed utilizzando energie rinnovabili se e soltanto se:
- esistessero abbastanza risorse reali per farlo (materie prime e materiali necessari)
- se esistessero le competenze tecniche per farlo
-

marcello venturi 27.09.13 22:55| 
 |
Rispondi al commento

la verita' e' che ci vorrebbe una reazione piu' decisa oppure spiegatemi questa posizione e' utile per,,,,,,,,?

MASSIMO S., AREZZO Commentatore certificato 27.09.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento

CHE DELUSIONE LEGGERE UNA NOTIZIA SIMILE .... SENZA CHE SI POSSA ESSERE MESSI NELLA CONDIZIONE DI CAPIRE SE QUELLA CARTELLA DA 15.000 EURO E' SENSATA!!! DELUSIONE PERCHE' BISOGNA FARE INFORMAZIONE E NON TITOLONI!!! DELUSIONE PERCHE' NELL' ARTICOLO NON SI SA QUANTE CAMERE HA QUESTO ALBERGO, QUANTI COPERTI SERVE AL GIORNO LA SALA RISTORANTE, QUANTI DIPENDENTI HA, QUANT' E' LA SUPERFICE TOTALE ETC..... LE TASSE SI PAGANO E LA TARES IN PARTICOLARE IN BASE ALLA SUPERFICE... SE UN' ALBERGO PAGA 15.000 DI TARES SI SUPPONE CHE ABBIA ALMENO 20 CAMERE, MA PROPRIO A STARE BASSISSIMI...... MA IL PUNTO E' UN' ALTRO AMMESSO CHE QUESTO ALBERGATORE SIA UNA VITTIMA IN PRIMO LUOGO SE LA DEVE PRENDERE CON IL SUO COMUNE POICHE' LA TARES E' UNA TASSA COMUNALE E POI CON I SUOI COLLEGHI. COLLEGHI??? SI CARISSIMI POICHE' IL REDDITO MEDIO DEGLI ALBERGHI IN ITALIA NEL 2011 E' STATO DI 18.000 EURO!!!! IN PRATICA 50 EURO AL GIORNO!!!! RIPETO 50 EURO AL GIORNO!!! QUINDI I CASI SONO TRE: GLI ALBERGHI SONO ALLA FAME DA SEMPRE PERCHE' 1)STRAPAGANO I DIPENDENTI FANNULLONI CHE NON POSSONO LICENZIARE??? 2)PAGANO 80% DI TASSE E QUINDI TENGONO APERTO PER FARE UN FAVORE AL FISCO????? DICHIARANO INCASSI ASSOLUTAMENTE NON REALISTICI E QUINDI EVADENDO OBBLIGANO LO STATO E I COMUNI A CERCARE DI RECUPERARE CON TARES E COMPANY???? AD OGNUNO LA SUA RISPOSTA.

Luigi P. Commentatore certificato 27.09.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho lavorato per un albergatore di Torino che ha frodato lo Stato, il mio comune e una disabile:Amato Ramondetti "Golden Palace" ed ex proprietario del "Cambio". Quindi penso che non siete stati"furbi" come questo soggetto e il nuovo duce martire hopss il nano. Abbassate le stelle e I prezzi, vedrete che ricevete piu' clienti anche italiani pioche' io stessa preferisco spendere I miei soldi in Francia in alberghi senza stelle che partono da £35

sonia 26.09.13 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo cominciare a seppellirli vivi. E' ora di fermali. Bisogna fermargli il cuore

Filippo Malagola 24.09.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Non saprei ... gli albergatori piangono sempre miseria poi però c'è il tutto esaurito ovunque e quando cerchi una camera magari solo il sabato sera al mare ti dicono no devi fare tutta la settimana .... senza contare quelli che fanno il nero assumno in nero lavapiatti e cameriere stagionali ....

Tiziana G., Torino Commentatore certificato 24.09.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la TARES si basa, tra l'altro, sul numero dei componenti del nucleo familiare. E se il nucleo familiare è composto da 5 persone maggiorenni di cui solo uno lavora (monoreddito) e gli altri inoccupati o studenti? Così lo Stato vuole incentivare la crescita della popolazione italiana?

eman aldo 24.09.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok! Oramai nn serve pubblicare ogni giorno notizie come questa. La domanda è un'altra: quando passiamo all'azione? Qual è il piano? Abbiamo un piano? Nn mi direte che dobbiamo aspettare le prossime elezioni (per quella volta sarà del tutto inutile)? Io sto decidendo in questi giorni se andarmene e ricostruirmi una vita altrove...Beppe, cazzo, tutti a Roma e impalliamo la capitale finchè non fanno quello che va fatto. Tutto fermo: 1 settimana, 1 mese, 1 anno: nn ci si muove finchè nn cambiamo radicalmente questo stato di cose. Il tempo ci sta logorando (ricordate Giulio), questa manifestazione era da fare il giorno dopo le elezioni...Forza 5stelle!!!!!


DI PROBLEMI SIAMO STRAPIENI IN QUESTO IGNOBILE PAESE DI INVERTEBRATI- IL PRIMO IN ASSOLUTO - E' L'INEQUITA'- ASURDO PENSIONI E STIPENDI - INVEROSIMILI- PARASATTITISMO CLIENTELARE DEI FALSI PARTITI - LOBBY- MAFIA- ASSOCIAZIONI DI --VERI --DELINQUENTI DI CUI ---POLITICANTI COADIUVATI DA GIORNALAI DA STRAPAZZO FINANZIATI CON SOLDI PUBBLICI- UN'APPARATO DELOO STATO LADRO - ALLUCINANTE - FINCHE' CI SARA' TUTTO QUESTO ENORME SCHIFO - NON SI ANDRA' MAIIII DA NESSUNA PARTE - PERIRANNO SEMPRE DI PIU' GLI ONESTI- E COLORO CHE HANNO SEMPRE VISSUTO SPERANDO NEL DIVINO - SOLO UNA VERA RIVOLUZIONE- RIPORTEREBBE IL PAESE - A PRENDERE COSCIENZA E RICOMINCIARE - ELIMINARE LA ZAVORRA, E IL LETAMAIO -SPERIAMO CHE AL PROSSIMO VOTO LA GENTE PRENDE COSCIENZA, E REAGISCA CON IMPARZIALITA' GRAZIE MOV. 5 *****- -CLASSE 1949 -

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato 23.09.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
La TARES ex TARSU è una tassa imposta dal comune per il servizio di
smaltimento rifiuti in tutte le città e paesi in Italia.
E Come si è visto dai risultati siamo sempre nell'immondizia e per di più
c'è un po di confusione per chi la deve pagare.
Chi la paga è l'usufruttuario del servizio e quindi non è una tassa sulla
proprietà dell'immobile ma una tassa che va pagata a chi genera immondizia.
Allora perchè il comune manda la cosidetta tassa sui rifiuti ai titolari e
non agli affittuari degli immobili ed esercizi??
BOOOOOOOOOOOOOOOOO'!

roberto 23.09.13 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io lavoro nel settore da oltre 30 anni e vi assicuro che questo è il momento piu nero che ho mai vissuto: ma fosse solo per la crisi in qualche modo se ne potrebbe uscire, purtroppo c'è un vuoto politico tale che non è in grado di intervenire in un comparto strategico per il presente e per il futuro dell'Italia. Putroppo il turismo è visto come un qualcosa di marginale del tipo se ci sono i soldi si va in vacanza altrimenti no... e cosi stiamo inesorabilmente naufragando!

roberto 23.09.13 15:44| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sola fare una piccola riflessione.
Se in Italia ci sono 14 milioni di pensionati che stanno bene così come stanno, circa 5 milioni di statali che stanno bene così come stanno, diciamo un'altra decina di milioni legati ai due partiti maggiori per motivi clientelari, un'altra decina di milioni di non votanti, visto che in Italia siamo circa 60 milioni,quando mai potrà il movimento ottenere la maggioranza elettorale ?
io comunque spero nei miracoli...mi resta solo più la speranza.

ALBERTO Z. Commentatore certificato 23.09.13 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOVREMMO TUTTI FARE SCIOPERO FISCALE!!!ma non per non pagare le tasse, solo una sospensione, i soldi li teniamo pronti li per pagare, ma solo quando saran cambiate le cose, sti farabutti ciucciasangue vivono dei nostri soldi, fermare il flusso che li alimenta sarebbe come togliergli l'ossigeno, li manderemo tutti a casa se tutto il paese facesse sciopero fiscale, mica possono arrestare milioni di persone! poi una volta cacciati via si riorganizza il governo, si ristruttura un fisco più umano e costruttivo, e si riparte a pagare le tasse come si deve...

marco carrer 23.09.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Con la raccolta differenziata porta a porta mi avevano quasi convinto che pur costandomi di più come cittadino, avrei contribuito a "salvare" il pianeta.
Negli anni successivi poi mi sono accorto che il prezzo al mq della tariffa rifiuti aumentava in modo assurdo indipendentemente dalla quantità di rifiuti differenziati che producevo.
Poi ho capito che queste società di raccolta differenziata, spesso create dai comuni, erano poltronifici ad uso e consumo dei partiti politiici italiani.
Ora alla tarsu hanno cambiato nome, hanno aggiunto qualche servizio e naturalmente l'hanno aumentata.
Al mio sindaco ho già comunicato che non differenzierò più nulla e che mi sono comprato già comprato un bidone di compostaggio per i rifiuti umidi. Vetro e carta li regalerò, consegnadoli a mie spese, ai centri di raccolta che li vorranno.

CLAUDIO 23.09.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

via i ladroni dal palazzo!!! con le buone o con le.............

michele 23.09.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

come se non bastasse, oltre a gente che si suicida perchè non riesce a pagare le tasse, scienziati e ricercatori con miseri stipendi da precari, 4 cretini ignoranti che rincorrono e prendono a calci una palla in televisione, ricevono stipendi millionari!!!

michele 23.09.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento

tutti a lamentarci, ma in concreto vogliamo dare l'assalto alla Bastiglia oppure vogliamo farci spolpare da questi cani insaziabili?
mi soono strarotto di sopportare e farmi depredare, voi no? :-\

gianluca carnevali (elianto72), roma Commentatore certificato 23.09.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Sento tutti che si lamentano, però alla fine pd e pdl prendono sempre una valanga di voti..... boh!

Giulio

Giulio 23.09.13 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GOVERNANTI DI MERDA...VERGOGNATEVI E FATTE GOVERNARE PERSONE ONESTE !!!!!!!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato 22.09.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento

- tu quoque, Napolitano (2) -
di Paolo De Gregorio, 22 settembre 2013

Ieri il Consiglio direttivo della Associazione nazionale magistrati, all’unanimità, ha approvato un documento di dura risposta a Napolitano, la cui sostanza è la protesta per essere stati “lasciati soli” e messi sullo stesso piano degli imputati e dei condannati, in nome del conflitto fra politica e magistratura.
La cruda realtà invece ci racconta di un politico condannato per reati comuni che parla a reti unificate: “questa magistratura si è trasformata in un contropotere e ha una missione quella di realizzare la via giudiziaria al socialismo”, a fronte di una magistratura che ha parlato solo con le prove e le sentenze, che poi dovrebbe essere il suo mestiere per cui è pagata dai cittadini.

Vedere un “conflitto” come fa Napolitano in questa vicenda in cui vi è un solo aggressore e parecchi aggrediti, significa legittimare Berlusconi, un pregiudicato, e non svolgere il proprio compito istituzionale di Capo del Consiglio Superiore della Magistratura.
La cosa che non vi va proprio giù (e sono venti anni) è che nessun magistrato, a fronte delle innumerevoli calunnie, sempre generiche, pronunciate da Berlusconi e dai suoi pretoriani, abbia querelato per calunnia o vilipendio, costringendo i calunniatori a mostrare in Tribunale le prove delle loro affermazioni.

Cari magistrati, se vi aspettate di essere difesi da Napolitano siete degli illusi. Difendetevi da soli, in tutte le sedi, fatevi sentire come cittadini offesi, vilipesi, non chiudetevi in un dignitoso silenzio. Chiedete l’impegno e la mobilitazione dei cittadini onesti, perché nel nostro Paese i perseguitati dai ladri e dagli spolpatori della cosa pubblica, così numerosi in politica, sono i cittadini, che non vedono l’ora di liberarsi da questi parassiti, incapaci, responsabili della crisi, della disoccupazione, dell’evidente declino.

maria t., olbia Commentatore certificato 22.09.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occorre boicottare le multinazionali della grande distribuzione e delle professioni che hanno desertificato ed impoverito città e paesi con la complicità' dell'attuale classe dirigente. L'attuale classe politica ,responsabile di scelte irresponsabili e sconsiderate ha distrutto la piccola e media impresa , il piccolo commercio ,l'artigianato e l'agricoltura, creando una disoccupazione e un malcontento popolare senza precedenti.E' in atto un disegno nel nome delle liberalizzazioni che sta soffocando anche le libere professioni. In particolare le professioni sanitarie ,svilite e private del codice deontologico, vengono gestite da società di capitali senza scrupoli .Le nuove generazioni private del diritto al lavoro devono emigrare lasciando una nazione di pensionati e statali prossima al default.

A.Vimercati 22.09.13 16:38| 
 |
Rispondi al commento

quegl'infami però slogheggiano sull'IMU...l'imurtacci loro...

vincenzo morra (maiol), napoli Commentatore certificato 22.09.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Ricordatevi quando andate al supermercato da chi state comprando: multinazionali? Al 90% non pagano più le tasse in Italia, esportano l'utile ed importano costi, non comprate prodotti di multinazionali basta informarsi su internet chi è il proprietario di un brand hanno fatto sparire decine di miliardi di euro di tasse.
Stessa cosa su prodotti tedeschi, auto in testa, se condividete che non è proprio etico vendere per decenni e poi improvvisamente inorridire della Grecia, siete indebitati e corrotti. Autorizzare il prestito della Bce in cambio della vendita di sottomarini Tyssen Krupp e carri armati Leopard
Meditate bene da chi comprate

Salvo rosetti 22.09.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento

e secondo voi i soldi per mantenere non solo l'apparato dello stato elefantiaco, MA TUTTI QUEGLI STIPENDI DA NABABBI DI CORTE DEI CONTI, POLITICI,MAGISTRATI,DIPENDENTI CAMERA E SENATO I VARI BUROCRATI I VARI DIRIGENTI DI DOVE LI DEVONO PRENDERE CHE NON HANNO PIU' UN EURO IN CASSA LO STATO ITALIANO

giuseppe leotta 22.09.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

la soluzione esiste: disubbidienza fiscale ora e subito! In un battibaleno se ne andrebbero tutti a casa

Fernanda Massa, Brena Alta Commentatore certificato 22.09.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace per te.
Voglie creder che tu sia uno dei pochi che non ha sfruttato i suoi dipendenti facendoli lavorare 10-12 ore al giorno per 31 giorni al mese pagandoli una miseria in proporzione e non pagando 13esime, 14esime ferie, permessi e TFR.
Se ti è successo questa cosa puoi ringraziare in parte i tuoi colleghi poiché le voci sopra elencati anche se sono un costo, ridistribuiscono la ricchezza.
Quindi aumentano i consumi e le tasse vengono pagate sulle suddette.
In conclusione non ci sarebbe stato bisogno di questo assurdo aumento della TARES..

R. Di Fabio 22.09.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordiamoci che questi politici banchieri, hanno dato 250 milioni di euro di credito agevolato in kenya,(li c'è l'amico briatore), invece di aprire una linea di credito in aiuto alle imprese italiane in difficoltà.I piccoli imprenditori devono capire, che questi politici li vogliono tutti morti, perchè devono fare spazio agli stranieri, è inutile continuare a votare PD o PDL, facciamo morire noi questa classe politica votando M5S.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 22.09.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Io e la mia famiglia abbiamo un albergo e siamo nelle condizioni del signore che ha scritto l'articolo. Per noi è finita,dopo 20 anni di gestione, e non abbiamo neanche più la forza di arrabbiarci,poi i miei vanno in pensione e io non i mezzi per mandarlo avanti, l'albergo è in svendita a questo link http://annunci.ebay.it/annunci/vendita/verona-annunci-caprino-veronese/albergo-ristorante-bar/53522043

Edouard Peretti, marciaga Commentatore certificato 22.09.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Scusate , ma perchè vi lamentate? lo trovo umiliante , provo vergogna per voi.
Di grazia , a cosa serve lamentarsi , piagnucolare se non rendersi ridicoli agli occhi del vostro aguzzino? Conoscete qualche associazione di categoria che con lo sciopero abbia risolto i problemi che l'affliggeva ? Mi fanno ridere e provo anche un pò di schifo quando vedo questa gente in corteo con le bandiere colorate i fischietti i tamburelli.......che bello , manca la madonnina in prima fila e la banda (musicale) del paesello.....che romantico! con quali risultati? secondo il vostro parere da zero a 10 quanto se ne fottono quelli dentro al palazzo delle vostre lamentele? smettetela di pagare se non c'è la possibilità di pagare perchè c'è un limite all'umana sopportabilità........qual'è questo limite? dipende dal cittadino.......quanti soldi ha messo da parte e riesce a tamponare....fino a quando se li mangia tutti il governucolo....e poi che fai? da bravo coglione ti vai ad indebitare con le banche per pagare le tasse? chi fa una cosa del genere è indecente più dei politici che lo costringono a tanto....che fai ti ammazzi? povero fesso , la tu VITA e quella dei tuoi cari bruciata per ingrassare i porci al governo? ma li avete guardati in faccia? ma li ascoltate? e la nostra vita va distrutta per loro? se proprio dobbiamo ingrassare la terra non sia con il nostro corpo.

Biagio I. Commentatore certificato 22.09.13 10:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma invece di crearsi tutti questi problemi l'unica cosa da fare ,per difendersi, è non pagare piu niente.

Calogero B., ROMA Commentatore certificato 22.09.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma dai ma che dite.............ce alfano che stamattina dice che loro sono i guardiani contro l'aumento delle tasse!!! il pd invece dice che x nn aumentare l'iva bisogna riformulare l'imu!!! ed in tutto cio dall'anno prossimo ci sara la servicetax ahahahahh voglio proprio vedere che importo avra!!! nel frattempo continuo a seguire il movimento sperando che sia migliore degli altri ed auguro a voi cittadini puliti in parlamento nn mollate!!

alessandro di vittori, anzio Commentatore certificato 22.09.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINALMENTE QUALCUNO COMINCIA A COMPRENDERE CHE METTERE IL NORD CONTRO IL SUD "PARASSITA" (che invece dopo la completa distruzione dell'agricoltura italiana al fine di consentire in luogo delle esportazioni le importazioni dei prodotti agricoli da parte delle organizzate multinazionali, sono 40 anni che importa per compensare le esportazioni del Nord) E VICEVERSA, SERVE SOLO A DIVIDERE GLI ITALIANI PERCHÉ UN POPOLO UNITO CONTRO UN SERVIZIO CHE HA DEBORDATO IN POTERE ESTREMO: QUELLO DI INDEBITARE IL POPOLO E POI DI TOSARLO FINO ALLA MORTE, E' MOLTO PERICOLOSO PER IL DETTO POTERE. Ricordate gli ultimi movimenti degli autotrasportatori, contestuali ai pastori sardi e ai forconi? Bene! Non sappiamo cosa hanno fatto per i forconi ma sappiamo che si è acquietata la protesta degli autotrasportatori disponendo per loro e solo per loro il rimborso sia delle accise sui carburanti sia dei pedaggi autostradali. Per i pastori sardi, invece, si è fermata ogni pretesa esecuzione da parte di EQUITALIA. L'importante dunque è dividere il popolo con ogni mezzo (comprese le proclamate patrimoniali) in attuazione del motto romano: DIVIDI ET IMPERA. Occorre quindi ribellarsi tutti dal nord al sud, contro ogni misura ingiusta a prescindere se colpirà o meno solo una parte della popolazione, non per i paventati motivi di giustizia (che rispetto a una tassa ingiusta non c'entrano nulla!) ma per attuare il detto DIVIDI ET IMPERA. Saluti.

E.I. 22.09.13 10:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA CHE PECCATO ABBIAMO FATTO NOI ITALIANI PER ESSERE ARRIVATI A TANTO.CHE PENA !NEL SECONDO DOPOGUERRA I VERI POLITICI DC E PCI HANNO FATTO, AGITO E LA NAZIONE E' RISORTA MIRACOLOSAMENTE DALLE SUE MACERIE EREDITATE DA UN REGIME FOLLE E MEGALOMANE.CONTINUIAMO A LITIGARE A LAMENTARCI.HO 41 ANNI ,NON VIVO MA SOPRAVVIVO A QUESTO STRAMALEDETTO STATO DI CRISI PERMANENTE.CHE FUTURO VOGLIAMO LASCIRE AI NOSTRI FIGLI.PROVO SOLO VERGOGNA E INDIGNAZIONE.SIAMO DIVENTATI LA BARZELLETTA D'EUROPA!!!!POLITICI TIRATE FUORI GLI ATTRIBUTI ALL'ESTERO E RICONSEGNATECI QUELLA DIGNITA' DI POPOLO CHE CI SPETTA.

MORETTI 22.09.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.. a prescindere da ogni problema che ci sovrasta.. dobbiamo porci una domanda: il gigantismo economico capitalista sia dell'occidente che dell'oriente è un bene per l'umanità? Che cosa ha prodotto? Quali benefici a tutti gli uomini cittadini del mondo? Vista la drammaticità che i popoli si trovano a vivere, dobbiamo porci quella domanda e discuterne dal primo all'ultimo in sede internazionale via pc e forse nei piani alti dell'ONU che deve tutelare i diritti umani e della terra. Una petizione mondiale perché l'ONU se ne occupi può aiutare?

almagemme 22.09.13 06:39| 
 |
Rispondi al commento

Ti Dissi,Accette e Pistole,per cambiare democraticamente il Parlamento.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 22.09.13 02:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ringrazia tutti quelli che hanno votato il delinquente mascarato! Vai casa x casa a stringer loro la mano, senza lamentarti, senza fare una piega, in fondo e' questo il destino e il futuro che gli itaglioti si sono scelti e che non combattono.
Questi sono i risultati di un popolo di pecore non in grado di reagire ai sopprusi.
Altro che M5S, tante belle idea e chiacchiere... la soluzione e' racchiusa in una sola parola: Violenza
Questa gentaglia politica non merita altro.
E non venitemi a dire che le cose si possono sistemare in un altro modo perche' sono solo balle e chi ci crede e' un illuso.

gil giovinazzo 22.09.13 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma amcora state a parlare di questo governo, di questo stato e di quello che ci sta' succedendo ???
Io direi che il tempo del prlare e' finito ..non credete ??...non fraintendetemi..non voglio prendere la pistola e andare a sparare.
Io sono un pacifista.
Lamentarsi serve solo a deprimersi e non si va da nessuna parte.
E' ovvio che questo paese non cambiera' mai...anzi e' come un vecchio (senza offesa ovviamente).
Un vecchio che ha passato tutti i suoi anni a rubare cosa fa?..cambia il carattere quando sta' morendo?.
Pensate bene...lo scopo dei nostri politici e' PORTARCI VIA QUANTO PIU POSSIBILE DEI NOSTRI RISPARMI!!..ricordatevelo bene e pensate a quello che vi sta' succedendo tra tasse e tutto il resto.
La macchina politica consuma 100 in aumento...questi il 100 lo decono trovare...in qualsiasi modo...e dove lo cercano secondo voi ???.
Allora che fare ?? (perche' e' finito il tempo del dire).
Bene, bisogna essere pragmetici, prendere delle decisioni importanti e ANDARE VIA DA QUI !..
e' l'unica soluzione..l'unica.
Qui le cose non cambieranno mai anzi peggioreranno.
Quindi o si va via o si nuore.
P.S. Non pensate a rivolte, colpi di stato, masse popolari ecc, tanto per l'italiota e' piu importante ANDARE A GIOCARE A TENNIS, LA FORMULA 1 E LE MOTORETTE.
Meditate gente..meditate..
Nuona notte

Marco Righetti 22.09.13 00:44| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Occorre un urgente cambio generazionale della politica. Saccomanni non fa che affannarsi a proclamare una ormai prossima ripresa. Letta parla come se lo sforamento del 3% non dipendesse dall'azione del SUO governo. Pensano di aumentare l'occupazione con continue riforme del lavoro, senza cercare di incentivare la domanda interna, la produttività, il credito alle PMI. Sono degli incompetenti o ci prendono per il culo per tirare a campare? Tutte e due. Intanto le aziende delocalizzano, i cittadini non riescono a pagare gas, luce, acqua, abbonamento alla Rai, Tares assurda, bollo auto, assicurazioni (!!!), revisioni e manutenzioni delle auto, materiale scolastico per i figli,ecc. ecc. Ma credo che la corda stia per spezzarsi.

GIUSEPPE SPEDICATO, Lecce Commentatore certificato 22.09.13 00:19| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Questo e altro portano che una vacanza economica in italia costa mediamente 100 euro al giorno. E siamo anche oculati e risparmiosi. All'estero invece 50 euro. Non sto scherzando. Il viaggio in aereo se sei accorto lo paghi meno che il treno. E'pazzesco. Ma perché stare ancora qui a pagare le tasse e esser complice (e se paghi le tasse lo diventi di fatto...) ed aiutare questi ladri!

Vittorio Pellegrineschi (v.pellegrineschi), v.pellegrineschi@lacab.it Commentatore certificato 21.09.13 21:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Letta Nipote dixit:
“La volontà del Partito Democratico è quella di impegnarsi a far crescere il PIL anche a partire dagli investimenti sul turismo, con una politica infrastrutturale dedicata al settore.” 
“Turismo, formazione e promozione. Sono i settori in cui c’è un impegno forte”.

Strano modo di far crescere il turismo quello di privare gli operatori delle loro risorse. Con il settore pubblico totalmente assente, gli unici a fare ancora delle cose concrete per lo sviluppo e per la promozione del territorio in senso turistico erano rimasti i privati, i piccoli alberghi e ristoranti, molti dei quali non hanno ormai neanche cento euro superflui da spendere.
La vera rumenta è la Tares stessa, un rifiuto tossico altamente inquinante per il settore del turismo.

Un altro capolavoro turistico a larghe intese è stato il portale italia.it, su cui tutto ciò che c’è da sapere è qua:

http://www.youtube.com/watch?v=sEM3EkkHnrg

Pliiiiz... vizit.... itali..... :-)))

Francesca B., Ovada Commentatore certificato 21.09.13 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Dalle mie parti in proverbio dice : (lo traduco in italiano così è comprensibile x tutti) Chiacchiere e portasigarette di legno al banco dei pegni non hanno valore!!!.
Quindi esorto tutti invece di stare seduti col sedere sulla sedia a scrivere a destra e a manca sui vari blog, tanto non serve a niente ,di scendere per strada a far casino tutti insieme forse così incominceranno ad avere paura!!!!!!!!!!!!!!

andy 21.09.13 21:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

BE CHE DIRE .I POLITICI CI PIGLIANO PER IL CULO TUTTI I GIORNI,LE COSE PIU' IMPORTANTI SONO LE PRIMARIE PER IL PD E I PROBLEMI DI BERLUSCONI.PERO' DEVO TOGLIERMI UN SASSOLINO DALLA SCARPA .MA SI VA ALLO STADIO ,SI FANNO ABBONAMENTI A SKI,A PREMIUM SOLO A 30 40 EURO, TELEFONINI DA OLTRE 500 EURO.DUE MACCHINE . SCENDIAMO IN PIAZZA PER COSA?PERCHE' HANNO ESPULSO UN GIOCATORE ,HANNO MESSO LA TESSERA DEL TIFOSO,E ALTRO, MA NESSUNO E SCESO IN STRADA PER IMU ,TUTTI CONTENTI DI NON PAGARE ,ORA C'E L'IVA ,POI LA TARES POI LA MANOVRA .MA CI SONO PRESE DI POSIZIONE DISCESE IN PIAZZA SPONTANEE ????? ITALIANI VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO !!!!!!!

MIKI MANI 21.09.13 20:55| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

è arrivato il momento.....anche perché il fondo non è stato ancora toccato,ci hanno fottuto il futuro e ancora faranno peggio è arrivato il momento di scendere in piazza con forconi e bastoni e abbattere queste sistena marcio fino al midollo,prendendo a sprangate sui denti questa classe politica marcia ed incompetente,ho votato m5s perché credevo che ci fosse ancora una via democratica ma ora credo che sia solo l'alternativa della forza,abbattendo il sistema e sperando che dalle ceneri possa nascere una società più giusta,gestita in modo democratico ma senza il bisogno di questa politica marcia marcia marcia.ci hanno fottuto il domani,cerchiamo di salvare quello dei nostri figli.

patrizio g., casier treviso Commentatore certificato 21.09.13 20:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Solidarietà totale e indignazione infinita per questo vero e proprio furto. Ma questi ladri della politica, a tutti i livelli (Stato, regioni Comuni), si rendono conto che se chiudono le imprese c'è la fame per tutti? Per quanto riguarda la mia regione, la Sicilia, tagliatele tutti i fondi, solo così questa banda di mantenuti potrà andarsene a casa.

albino caruso 21.09.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento

SAPETE CHE C'E'.... E CHE HO L'IMPRESSIONE CHE NON SERVA NEMMENO PIU IL M5S MA NON PERCHE' SONO DEI CATTIVI RAGAZZI O LAVORANO MALE, LA STORIA CI INSEGNA CHE CERTA GENTE SE NON LA LEVI CON LA FORZA E AGGIUNGO LA FAI FUORI IN PIAZZA DAVANTI A TUTTI LA SVOLTA NON CI SARA' MAI....MA MI CHIEDO NE SAREMMO VERAMENTE CAPCI DI UNA COSA DEL GENERE??????QUI CI STANNO FOTTENDO IL FUTURO...(SE NON E' GIA FOTTUTO)MA VEDO GENTE CHE ANCORA PARLA DI CALCIO E PUTTANATE VARIE.....NON SO COSA CI VOGLIA DI PIU DI QUESTO PER RISVEGLIARE LE COSCIENZE E COMINCIARE AD ORGANIZZARCI CON GRUPPI PER LA LIBERTA' DI QUESTO PAESE.......E NON PENSATE CHE QUESTO AVVENGHI SENZA QUALCHE SACRIFICIO UMANO COME E' SEMPRE STATO DA CHE MONDO E' MONDO............

dani berna 21.09.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come al solito castigare il poveraccio è l'imperativo, mai una iniziativa sociale a favore di chi a causa di questa crisi si trova in difficoltà, dal pensionato che a stento arriva a fine mese quando ci arriva! Del disoccupato che magari usa l'auto per cercarsi un lavoro, dell'esondato che per colpe non sue gli viene precluso anche l'uso dell'auto perché non può più pagarsi l'assicurazione per giunta ti intimidiscono anche se tu non hai un garage dove mettere l'auto e la devi lasciare per strada, perché anche se l'auto è ferma senza assicurazione e passibile di multa e sequestro, mai una iniziativa, che agevoli queste persone, che non potendo permettersi più di avere una assicurazione che è arrivata ad avere un costo molto elevato, grazie hai partiti che oggi gestiscono la maggior parte delle assicurazioni essendo azionisti, se non proprietari, castigano sempre e solo il "poveraccio" si dovrebbero vergognare, compresi le forze dell'ordine, che inveiscono verso questi cittadini con masochismo becero, non dico che viaggiare senza assicurazione è la cosa giusta perché non lo è, ma non si prendo mai iniziative benefiche affinché il cittadino venga agevolato e non si trovi sempre nella parte del torto.

Guido G., Catania Commentatore certificato 21.09.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia e l'accanimento terapeutico

di Marco Cedolin

Tutti coloro fortemente convinti del fatto che l'Italia avesse toccato il fondo durante lo scorso autunno, quando il governo golpista di Mario Monti, dopo avere dissanguato il paese, si apprestava ad esalare l'ultimo respiro, devono avere ormai compreso come in realtà al peggio non ci sia mai fine ed esista sempre un buco più profondo nel quale sprofondare.

L'accanimento terapeutico con il quale il circo mediatico tenta di mantenere in vita il fantasma di Berlusconi, unitamente alle migliaia di pagine dedicate alle diatribe, in perfetto stile mafioso, che intercorrono all'interno del PD ed alla spettacolarizzazione di qualsiasi litigio da bar dello sport che abbia fra i protagonisti qualche esponente del bestiario politico nostrano, dimostrano inequivocabilmente come l'ordine impartito alla scuderia del mainstream sia in fondo uno solo. Nascondere la spazzatura sotto il tappeto ed inebetire il cervello (o quel che ne resta) degli italiani con un chiacchiericcio petulante, commisto ad alte dosi di disinformazione urlata, fino ad ottenere l'effetto cacofonico voluto.

Gli italiani devono continuare a vivere nel proprio mondo di fantasia, all'interno del quale scannarsi (metaforicamente) nell'attaccare o difendere il salapuzio di Arcore, quasi ne andasse della loro vita. Devono continuare a sentirsi di destra o di sinistra, attori di un mondo dicotomo dove gli altri sono sempre i "cattivi" e loro i "buoni". Devono vivere nel profondo convincimento che Enrico Letta guidi realmente il paese ed abbia titolo per decidere del loro futuro, per abbassare o alzare le tasse e prendere le decisioni economiche. Devono restare convinti del fatto che la loro crocetta conti veramente qualcosa, che il progetto europeo sia stato imbastito per il bene dei popoli, che a regolare le loro vite ci sia una carta chiamata Costituzione e che prima o poi sarà possibile scorgere una luce in fondo a quel tunnel che la TV chiama crisi.

Non

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 21.09.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo governo della disperazione dimostra tutta la sua inefficienza. Tolgono l'imu solo per la prima casa e aumentano le tasse comunali a dismisura. Ma gli italiani veramente ci credono a questi bugiardi ?
Ma questi esseri inefficienti veramente credono che sia questo il modo di gestire una nazione ?
Non hanno tolto un euro agli sprechi loro e delle loro caste nemmeno per finta.

caterina c. Commentatore certificato 21.09.13 16:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza contare che l'Imu tanto sbandierata dal B. noi albergatori continueremo a pagarla per intero.
Ciò non bastasse ogni un per due fanno una riforma che ci obbliga a cambiare gli estintori, a cambiare le porte di emergenza, produrre certificazioni di ogni tipo (ovviamente corredate da progetti avvallati da studi ingegneristici pagati migliaia di euro), i corsi obbligatori periodici (a pagamento) per i vvff, l'haccp, il pronto soccorso, legge 81 (sicurezza sul lavoro), le verifiche periodiche degli apparati di sicurezza (lampade di emergenza, salvavita, dispositivi di sicurezza, il tutto annotato poi su registri da tenersi per eventuali ispezioni in mancanza dei quali ci sono pesantissime sanzioni).
Una volta facevo l'albergatore ora sono oberato di scartoffie e di tasse.
Non so fino a quando resisteremo.
Nel mio paese una volta c'erano 8 alberghi. Oggi siamo rimasti in 3 di cui uno sta chiudendo.
Trasformeranno tutto in appartamenti per pagare meno imu (meno della metà) e non essere sottoposti a cambi di norme e balzelli alla quale la nostra categoria è soggetta.
Forse il prossimo sarò io.
E dire che la mia attività ha sempre creato ricaduta sul territorio, in termini di assunzioni di personale (quest'anno 4 dipendenti stagionali del posto, una volta erano 12) e di spesa turistica (i miei clienti spendono i lori soldi nei locali e nei negozi in paese) che invecie l'affittuario non ha (il più delle volte si portano la roba da casa).
Il tutto nella totale assenza di tutela da qualunque associazione di categoria, troppo prese a promuovere se stesse e il loro operato (Inutile e insignificante ormai).
Senza contare il senso di oppressione e di abbandono da parte di uno "stato?" che si fa vedere solo quando deve battere cassa.
L'unica soddisfazione?
Darvi un fortissimo calcio nel culo votando M5S a queste elezioni e alle prossime stracciando i volantini elettorali con i quali mi intasano la buca delle lettere (per altro pagati con i soldi miei).
Un saluto al Blog


Paolo P., Mondovì Commentatore certificato 21.09.13 16:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

..nuovo post....:))))

Luca M., Rho Commentatore certificato 21.09.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Amedeo,

è un piacere ritrovarti, come va? Spero ti trovarti in ottima forma e così sembra da quanto scrivi.

Personalmente non demordo e continuo con la mia proposta di Legge del 1996, sono passati circa 18 anni, ora forse aiamo ad una svolta, la proposta è in commissione parlamentare e poi ho trovato una organizzazione mondiale che si occupa delle petizioni a fine umanitario e sociale e quindi ho inserito la proposta tramite questi, speriamo di raccogliere tantissime firme.

Ecco il link: http://www.change.org/it/petizioni/al-parlamento-ed-al-capo-dello-stato-artt-50-e-71-costituzione-raccolta-firme Ecco perché è importante: Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e 71 Costituzione)


Un abbraccio.

Giuseppe Vitali

Giuseppe Vitali 21.09.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

albergatori...anche questa e una picola casta...e credetemi so bene di che parlo.. i 3-4 che conosco sono tutti ammiratori dell condanato ... e poi non vogliono fare la "diferenziata"... costa troppo... non parliamo delle agenzie interinali dove loro volentieri pescano personale saltuariamente con paghe che fanno invidia a cina... ciao a tutti veramente e un articolo fuoriluogo... come ha scritto uno qui sopra ..."appena le loro azioni in borsa sono scese hanno cominciato a piangere"

ama ro Commentatore certificato 21.09.13 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Dispiace sentire di un esercizio che chiude, però anche questi Signori Albergatori quando c'è stato il passaggio lira euro non ci hanno pensato un minuto ad aggiornare in breve tempo i loro listini con l'equazione 1000 lire = 1€, in buona compagnia con altri esercenti di altre categorie. Peccato che con gli stipendi non sia accaduto lo stesso, riducendo così il nostro potere d'acquisto a una miseria. Andate in un albergo anche modesto con una famiglia di 4-5 persone e ditemi se sono prezzi tollerabili per le tasche di una persona con uno stipendio medio. L'onda lunga è arrivata anche da loro. Mi dispiace, ma non ce la faccio davvero a sentirmi tanto solidale. Mi scuserete.

Dario Colombo 21.09.13 16:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è stato un momento magico nella nostra storia recente.
Quando hanno piazzato Monti al Governo.
Presentato come il Salvatore della Patria, se avesse ordinato l'uccisione di tutti i primogeniti gliela avrebbero concessa.
Poteva fare subito e a costo zero tre cose che avrebbero dato una svolta economica ( e morale se permettete) all'Italia : Semplificazioni ( della mostruosa burocrazia), liberalizzazioni ( delle professioni, non dell'orario dei negozi che è ridicolo) e anticorruzione VERA,
Macchè! E' stato solo capace di portare le pensioni a 67 anni e poi si è subito messo a servizio dei "soliti noti".
Occasione irripetibile, perduta.
Adesso, se avete un attimo di pazienza, lasciate che se la sbrighi chi è al Governo. Cioè sempre i soliti noti.

Lady Dodi 21.09.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Leggo, traducendo a modo mio, che molti invitano gli albergatori e più o meno tutte le categoria libero-professionali, che nella quasi totalità sono stati linfa vitale per il delinquente evasore pregiudicato, a sostenere il M5S.
Ia domanda: "che fate gli garantite la possibilità di evadere le tasse??? perchè è questo che vogliono ed è quello che gli ha garantito "l'uveitico", capostipite e capobanda fra gli EVASORI"

IIa domanda: "pensate veramente che queste persone abbiano a cuore le srti dei lavoratori italiani in mezzo ad una strada??? se così fosse perchè uno dei tanti alberghi della mia città ha fra il personale di camera, cucina, servizi, tranne la reception solo personale rumeno, ucraino, sudamericano???

Questi cercano qualcuno che gli mantenga i privilegi e non chi, come il M5S, vorrebbe fargli pagare...pensa te che idea stramba.....LE TASSE!!!
E quando vi daranno mai un voto.

Amedeo Moretti Commentatore certificato 21.09.13 16:18| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi paghiamo la tares.
Venite un po a Barletta a vedere le strade ricoperte di rifiuti! Ho scritto al sindaco,vicesindaco, barsa, anas: solo l' anas mi ha risposto dicendomi che la competenza e' del comune, per il resto devo pagare la tares altrimenti mi sequestrano qualcosa, ma la citta' E'sporca! Sindaco ds vergognati!!!!!!!!!!

Ruggiero carpagnano 21.09.13 16:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

DAVLAK è questo il problema: le tasse, enormi, servono solo alle "clientele".
Qui fanno ad esempio convegni su convegni sulle cose più improbabili e idiote.
Relatori, affitto sala, nessun pubblico, ma soldi spesi. Per qualcuno.
Potrei dire mille cose, questo è solo il primo esempio che m'è venuto in mente.

Lady Dodi 21.09.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

«A meno di tre mesi dall'operazione di acquisto da parte di Berkshire Hathaway e di 3G Capital - si legge in una nota unitaria di Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil - Heinz Plasmon ha preannunciato un processo di ristrutturazione e riorganizzazione con riduzione degli organici sia a livello internazionale che nazionale con apertura immediata della procedura di mobilità». L'operazione, spiegano i sindacati, interesserà i tre siti italiani di Milano, Ozzano (Parma) e Latina con una proposta di taglio occupazionale di circa il 25 per cento a livello aggregato. Nel dettaglio sono stati annunciati oltre 200 esuberi, 112 per lo stabilimento di Milano su un totale di 332 unità, 56 per Latina su un totale di 398 e 36 esuberi per Ozzano su un totale di 216 lavoratori. Per i sindacati, «è del tutto inammissibile che i tentativi di recupero di competitività ed efficienza passino attraverso azioni di riduzione dei costi che consistono unicamente nel taglio del personale.

Michele Cantalamessa Commentatore certificato 21.09.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Vita legata
da un tubo, respirata.
Senza passi da camminare ,
vivo pensieri da guardare.
Oltre i vetri e fra le persiane,
c'e la vita delle ruffiane.
Ci sono polli da spennare,
superbi da affossare.
Il mio letto non è la mia tomba.
La bellezza il mio credo, la mia ombra .
Credo nei viventi,
ascoltando i sussurri dei venti .
Scacciano malinconia ,
e nostalgia.
Certe sere vivo di rabbia,
che tristezza io non abbia.
Il gatto sul letto
mi guarda interdetto.
Sette anni regalati,
mai sciupati .

A chi non ha voluto ne vedere ne capire ben gli sta !
È tempo che un qualche economista faccia bene i conti
Dell'IMU non versata da quelli che almeno un tetto sulla testa lo hanno
Della TARES in più che pagheranno tutti, anche quelli senza il tetto
Del'IVA che pagheranno i poveri quando accendono una lampadina o comprano scarpe
Andremo a comprar candele o cammineremo scalzi ?

Rosa Anna 21.09.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Di chi sono le frequenze tv???

eh?

Ashoka il Grande, México Commentatore certificato 21.09.13 16:04| 
 |
Rispondi al commento

qui caffè a 5 Stelle intanto e gratis!!!
insisto:gli albergatori o qualunque altra categoria vessata da questa politica immonda,si schierino col M5S!!!abbiano il coraggio di prendere posizioni o tacciano!!!!!!noi qui da sempre lottiamo per il cambiamento,che ognuno faccia la sua parte azzo!!albergatori,esponete il simbolo a 5 Stelle nei vostri hotel!le vostre categorie si dichiarino a favore del M5S!!insomma metteteci la faccia!!come diceva beppe tempo fa,noi non siam nati per dare singole risposte a singoli problemi in cambio di voti!!ma siam qui per tutti!ognuno faccia la sua parte!ognuno avanzi le sue proposte ma poi traducete in fatti le lamentele!è evidente che questi partiti,questo governo,questa casta sta affondando tutto e tutti e quindi??????????se lo facciamo noi da singoli cittadini dare appoggio al M5S,fatelo anche voi da associazioni.facciamolo tutti e cambiamo il Paese!

Luca M., Rho Commentatore certificato 21.09.13 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci si incazza delle enormi tasse che si pagano, ma raramente ci si chiede a cosa servano.
in italia ci sono le tasse più alte d'europa e probabilmente del mondo in relazione al potere d'acquisto delle buste paga.
ma abbiamo contestualmente le strade che fanno schifo, una sanità malata, i trasporti da terzo mondo, le scuole abbandonate a se stesse e con una qualità infima dei corsi di studio, l'ambiente inquinato e invaso da RIFIUTI, la corruzione dilagante, la mafia in tutti i settori della vita sociale e dei servizi...insomma siamo un paese allo sbando, grazie a questi pescicani insaziabili che ci governano.
eppure le tasse aumentano.
sempre.
perché paghiamo interessi sul debito che chiunque sano di mente si rifiuterebbe di onorare, perché abbiamo l'euro che ha sotterrato la nostra economia (e nessuno si inventi più stronzate, da quando l'euro è in corso l'italia è andata via via sprofondando!)
i nostri politici sono complici di una volontà CRIMINALE che è quella di soggiogarci e spremerci come limoni per assecondare interessi e bisogni di altri popoli, in primis quello tedesco, che per chi non se lo ricordasse è responsabile del più grande genocidio della storia e di due guerre mondiali.
e ora della terza, ma combattuta senza sparare un colpo, nella maniera più subdola e infame che una mente umana possa concepire.
per uscire da questa situazione c'è solo un modo: TABULA RASA di questa classe dirigente, da attuare nella stessa maniera che usarono i bolscevichi con la famiglia ROMANOV.
la storia insegna che gli usurpatori vanno eliminati fisicamente, e il perché è SEMPLICISSIMO: in natura, tra le altre specie animali, è esattamente così che ci si comporta nei confronti degli esemplari che minacciano e sfruttano la collettività.
dobbiamo tornare a imitare i comportamenti degli altri esseri viventi in natura, perché noi umani stiamo DEGENERANDO, LETTERALMENTE DE-GE-NE-RAN-DO!


e mentre i grillini poeti pensatori acculturati parlano di tasse degli odiati lavoratori ...... quasi 500 persone in sole 24 ore sono sbarcate sulle coste a sud della Sicilia. Tra Siracusa e Portopalo di Capo Passero è un continuo susseguirsi di imbarcazioni.

Questa mattina ad arrivare sulle coste portopalesi 115 migranti, di cui ben 25 bambini, l’imbarcazione che li “ospitava” era molto più che fatiscente tanto che stava imbarcando acqua e, l’ennesima tragedia del mare è stata scampata grazie all’intervento della Guardia Costiera che ha trasbordato i migranti con le proprie motovedette fino al porto di Portopalo.

Michele Cantalamessa Commentatore certificato 21.09.13 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Noi in queste zone pensavamo di essere immuni da tutto quello che accadeva negli ultimi anni nel resto della nostra Italia, invece oggi è così anche da noi. " - Tanti, ma proprio tanti, cittadini hanno sempre avuto lo stesso pensiero: io sono al sicuro. Io lavoro-ho parenti che ricevono lo stipendio/pensione dallo stato - sono imprenditore l'azienda è mia e quindi che mi frega dei disoccupati - al Sud è un'altra Italia fatti loro per fortuna noi siamo lontani.
Chi ha il culo al caldo non può capire chi ha il culo al freddo.
Chi ha la pancia piena non può capire chi ha la pancia vuota.
Ci puoi provare, puoi essere più o meno sensibile, ma non sarà mai la stessa cosa. Vivere una vita d'inferno non sarà mai come immaginarla.
Quindi non ti darai mai da fare per cambiare se hai la pancia piena. Se tieni ancora il tuo grasso e grosso culo al caldo.
Non è facile vivere ogni giorno consapevoli che la mia felicità vale zero se nel mio paese altri soffrono, e non per loro colpe. A questo, anche a questo servono le crisi.
A farci capire l'altra faccia della medaglia.
Non c'è mai stata una sola Italia, ma tante. Le bidonville c'erano anche a Roma, anni 70. Non siamo mai stati la Svizzera, o la Francia (banlieu a parte): nord&sud poche differenze.
Come puoi goderti la vita se i tuoi figli stanno bene ma i figli dei tuoi vicini piangono ogni giorno?
Tu ci riesci comunque?
Allora spero che la crisi arrivi anche a casa tua.

"Governare è far credere" - Niccolò Macchiavelli

Continuiamo a credere, allora.
Fino a quando la crisi busserà alla tua porta. Ma non dire che non è colpa tua. Non dire che non potevi far nulla.
Salvador Allende disse " La storia è nostra e la fanno i popoli".

Se pensi anche a chi sta male, non puoi sbagliare le tue scelte.
Quando lavori, quando dai il tuo voto, quando scegli.

Berbero 21.09.13 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/09/21/rodota-br-su-tav-deprecabili-ma-comprensibili-alfano-parole-sconvolgenti/718603/

paoloest21 21.09.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento

non c'entra nulla con gli albergatori,ho visto alfano in tv e mi sono accorto di avere piu paura di lui e della sua cricca che dei notav.E' come se avessero paura di perdere il bancomat-traforotav...

mario futuro, bologna Commentatore certificato 21.09.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento

la taers va pagata proporzionalmente

alessandro caroppo 21.09.13 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Non direttamente collegato al post, però, per informazione e qualcuno direbbe "c'azzecca c'azzecca" leggete: http://it.wikipedia.org/wiki/Banca_Rasini

Marco M. 21.09.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro signor RODOTA'

Il solo e ripeto IL SOLO....
accostare o paragonare il movimento di protesta NO'TAV alle brigate rosse

(O a MITOMANI in cerca di visibilità)
E' comunque una enorme PUTTANATA.

Perchè danneggia un movimento che è contro LO spreco - SI'- terroristico MA' di una grande opera inutile (la TAV in val di susa)

e NON CONTRO - TUTTE - LE GRANDI OPERE a prescindere.

Adesso, che Lei si giustifichi o corregga il tiro o prenda le distanze da se stesso o sia stato "FRAINTESO" non ha importanza.
Ci faccia la "cortesia"!!!!

Franco Restuccia Commentatore certificato 21.09.13 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensate se da un giorno all altro 10 milioni di persone smettessero di pagare le tasse di qualunque tipo, facessero carburante solo nei distributori no brand , smettessero di usare le autostrade, acquistassero servizi e merci in nero, creando così un economia parallela, in soli sei mesi non solo cadrebbe governo e tutte le partecipate pubbliche ma senza piu soldi gli unici che potrebbero prendere in mano lo stato sarebbe il mov 5 stelle. Troppo drastico?

Patrizio Bolgan, spinea Commentatore certificato 21.09.13 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI ALBERGATORI SOFFOCATI DALLA TARES.

Questo è solo uno dei tanti soprusi che subiamo, uno dei tanti!

Quello che dobbiamo chiederci è, fino a che punto dovremo subire?

Se penso che tutto quello che chiedono come sacrificio se lo sputtanano a mazzette, me rode proprio!

Ripeto, dobbiamo trovare soluzioni e non limitarci a commentare fatti.

Il problema dei rifiuti e annesse spese(tasse per noi), deve essere affrontato in modo diverso, opposto, i rifiuti sono soldi, ce li devono pagare!

Il M5S è da sempre sensibile al tema rifiuti zero, tutti abbiamo seguito il caso di Vadelago.

Allora facciamo così, organizziamoci noi, chiediamo le necessarie autorizzazioni e mettiamo in piedi la raccolta differenziata e il riciclaggio,non solo, organizziamo anche il servizio di nettezza urbana.

Andate a vedere cosa spende mensilmente ogni Comune per detto servizio, paga tre volte per la stessa monnezza, per raccoglierla, per 'trasportarla' in discarica e per 'metterla' in discarica!

Aggiungeteci qualcosa per i servizi di N.U. e vedrete che botte!

Partecipiamo alle gare d'appalto con delle Civic Company Comunali.

Abbiamo mano d'opera a volontà e tanta voglia di "Ripulire" i nostri Comuni!

Se non ci proponiamo noi, si proporranno sempre i soliti noti, quelli che per tappare una buca sulla strada chiedono 10/15 mila euro!

BISOGNA ENTRARE IN CONCORRENZA, LAVORANO I DISOCCUPATI E I COMUNI SPENDONO COME MINIMO LA META'!

La TARES sparirebbe!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Chi si fa ritirare i rifiuti dall'azienda di Vadelago ci "guadagna", pensa tu che scema la proprietarie dell'azienda!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mister(o) €qui£ettA:

"ALBERGATORIIIIIIIIIIIIIIIII ???

PPPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR !!!".

Hasta pronto.

Ernesto - La Habana 21.09.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace per l'albergatore in questione e per tutti gli altri che si troveranno con lo stesso problema, anche le piccole aziende saranno fortemente penalizzate da questa tassa. Ecco, alla luce di questi fatti vi chiedo, perche' quando andate a votare non mettete un po' in moto la materia grigia? Non dico che questo serva di lezione per farvi aprire gli occhi ma pensateci bene, la tares, l'aumento dell'iva che portera' solo al blocco dell'economia perche' i prezzi aumentano e gia' si compera poco ...si finira'a comperare niente, piu' tutta una serie di tasse tassine ecc.. nascoste , non se ne puo' piu'. Appoggiate il M5S e cerchiamo di cambiare questo paese, riprendiamoci le nostre citta', rendiamo l'Italia nuovamente il fiore all'occhiello di cui andare fieri! Pensateci.


...vergogna...
forza m5*****

ciriaco baldassare marras Commentatore certificato 21.09.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno ma credo che la corte costituzionale può intervenire solo se qualcuno solleva il dubbio di costituzionalità. ...non può agire in forma autonoma.
saluti
paolo

paolo casetti 21.09.13 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Egregi signori dello Staff perchè non bannate questo Michele Minchialamessa. Grazie

ninco nanco 21.09.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Mister(o) Equi£ettA:

"RISTORATORIIIIIII ???

PPPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR !!!".

Hasta pronto.

Ernesto - La Habana 21.09.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Amedeo Moretti,

è un piacere ritrovarti, come va? Spero ti trovarti in ottima forma e così sembra da quanto scrivi.

Personalmente non demordo e continuo con la mia proposta di Legge del 1996, sono passati circa 18 anni, ora forse aiamo ad una svolta, la proposta è in commissione parlamentare e poi ho trovato una organizzazione mondiale che si occupa delle petizioni a fine umanitario e sociale e quindi ho inserito la proposta tramite questi, speriamo di raccogliere tantissime firme.

Ecco il link: http://www.change.org/it/petizioni/al-parlamento-ed-al-capo-dello-stato-artt-50-e-71-costituzione-raccolta-firme Ecco perché è importante: Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e 71 Costituzione)


Un abbraccio.

Giuseppe Vitali

Giuseppe Vitali 21.09.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento

@ Paolo.B...a chi ci dice "lei e'un grillino.."
forse basterebbe rispondere " LEI E'SEMPLICEMENTE UN CRETINO,SI INFORMI "
ciao

f.g-torino.

franco graziani 21.09.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@angelinoalfano

visto avevo ragione io! alle 12:54 ho azzeccato la soluzione..

posso fare il ministro anch'io allora..

:)

paoloest21 21.09.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dimentichiamoci anche della famigerata tassa di soggiorno per i turisti che sta purtroppo prendendo sempre più piede in Italia.
Un buon modo per disincentivare il turismo italiano ed estero.

Questi nostri governanti incompetenti devono andare via TUTTI!

Danilo Sindoni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.13 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Al Re Travicello
piovuto ai ranocchi,
mi levo il cappello
e piego i ginocchi;

lo predico anch'io
cascato da Dio:
oh comodo, oh bello
un Re Travicello!

Giorgio , dimmi Letta , von la GRANDI INTESE siamo finiti nella merda .
Non importa - continua a mangiare -

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 21.09.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

gli albergatori si iscrivano al M5S!!e le loro associazioni dichiarino il consenso al M5S!!!ci appoggino nela lavoro di riprenderci il Paese!o tacciano!!!punto.

Luca M., Rho Commentatore certificato 21.09.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento

@ Grethe Garbus h.14.49...ciao e grazie dell'aiutino.

f.g-torino.

franco graziani 21.09.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi han Volonta, non discuto, di Governar la NAzione, al pari di due Eunuchi ad Accoppiarsi.
LA CApacita'...

Oservo Alf.ano e la sua diLetta, e cio' mi Perplime...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Promuovere il Made in Italy:
Certo che, quando le televisioni di tutto il mondo, vedono i nostri politici su Auto Blu di marca tedesca,i nostri sommozzatori attorno alla Concordia,con fuoribordo di marca americana, si domanderanno:
In Itaglia, non sanno fare un c...o.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 21.09.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Mi sto rompendo i coglioni di sentire l´espressione grillino.

Da oggi ogni rappresentante 5 Stelle deve reagire e reagire con il diminutivo/dispregiativo di turno: ad esempio se intervistati e si sentono chiamati grillino reagire con un "giornalistello/pennivendolo" etc.

BASTA HANNO ROTTO I COGLIONI CON QUESTO NON-RISPETTO!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

""Forza Italia, Alfano: «Il futuro non è
larghe intese, ma larga vittoria»
Il vicepremier: «Intorno a noi grande entusiasmo, intorno alla direzione del Pd una noia mortale»""

http://www.corriere.it/politica/13_settembre_21/alfano-futuro-no-larghe-intese-larga-vittoria_f1e250cc-22b6-11e3-b502-24e91794bc4d.shtml

ma ...il quid???


silvio,un consiglio aggratis, cambia cavallo!!:))

certo, con il piddì anche l'ultimo brocco:)))


ps

non est collusione con il nemico!!!!

:)

paoloest21 21.09.13 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Certo che secondo a teoria de arfano tra i no tav ce sò forti sospetti de infirtrazzioni brigatiste......
Arfâ mentre tu sospetti,noi ciavemo e CERTEZZE che tra quelli favorevoli alla tav ce sò l'amichetti tui mafiosi demmerda!
Bonasera....a sto punto.....brigatisti!

luis p., roma Commentatore certificato 21.09.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Italia, il paese degli incazzati come delle belve.
Dove gli abitanti non pensano mai di scoparsela, questa Italia. Ma preferiscono farsi scopare.Tra l'altro in maniera brutale e nel posto dove i nani hanno il cuore più vicino.
Sono convinto che in fondo in fondo a qualcuno piace pure

michele ., rimini Commentatore certificato 21.09.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono POTERI in Italia che desiderano

IL RITORNO di Pseudo BRIGATE ROSSE

Soprattutto il potere costituito e non mi stupisce quando il MAIALE MAFIOSO di politicante -- gode -- alla RIcomparsa di questi MITOMANI o MENO che si proclamano eredi BR.

Gli fanno comodo x etichettare i loro nemici

Che il signor RODOTA' poi, contribuisca a dare importanza a queste BR (si possono capire?)

BE...mi dispiace e se ne vada al diavolo!

Sono certo che I NO' TAV staranno BEN LONTANI ALLA LARGA dall'immischiarsi con questi soggetti.

Franco Restuccia Commentatore certificato 21.09.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HAnno MAcellato l'Industria MAnufatturiera, ora passan alla Turistica.
Finiranno con l'Alimentare.
Quella Medio Piccola...

Poi, sara' KArestia.

Sempre che non si Avveri, prima, un Sogno.
Ad Occhi Aperti...
Verdi!

Viva Verdi!
Non quelle al di sopra del Po, neh!

Nehhh!?

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

CAntalamessa, sì...
Del Funerale dei tuoi MAfiosi.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

riguardo il minipost: gruber l'ancella del potere, qui a fianco.

@elettim5s

il proximo che sarà invitato dall'altoatesina lo faccia notare prima di ogni risposta!!!

paoloest21 21.09.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, la Chiesa intende Santificare, a breve Woijtila e Giovanni Roncalli.
Meritano, certo.
Virtu' Eroiche, Miracoli.
Non mi permetto di Contestare, solo SUggerire.
Son morti nel lor Letto, come da Volonta' Divina.
MArtiri, a modo loro.
Pero', Borsellino, Falcone, son quì, ora, in questo Blog a Testimoniare, PArlare.
Miracolo?
LA Vita, l'han Donata, nel Sangue.

MArtiri due Volte?
Serve ancora Sangue?

PApa mio, PArla Klaro.
MAnda FAnculo Berlusconi ed il suo Sistema MAfioso.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO ACCADE perchè hanno dovuto esentare il "liberale" NANO BRUNETTOLO dal pagamento dell'IMU sulla prima casa (La soglia di esenzione dall'imposta sulla prima casa prevista nel decreto infatti comprende anche la residenze come quella del capogruppo del Pdl che non è considerata "abitazione di lusso", nonostante consti di cinque bagni e dieci camere, più giardino). Si ESENTANO LE RENDITE E LA RICCHEZZA IMPRODUTTIVA e si continua a far gravare le tasse su chi produce e sulle famiglie (aspettiamoci anche aumento dell'IVA che darà una mazzata finale).
Questo governo è peggio del governo Monti perchè mentre continua a frugare nelle tasche degli italiani va avanti con FALSI provvedimenti che una volta gettano "FUMO NEGLI OCCHI" agli elettori di centrodestra e una volta a quelli di centrosinistra.
Si consoli, le sue tasse oltre a far risparmiare il nano Brunettolo serviranno anche per finanziare la Fondazione della Melandri (5 MILIONI DI EURO) ...queste sono le "LARGHE INTESE": RUBARE TUTTI PER RUBARE MEGLIO!

davide, Firenze 21.09.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento

...Le Brigate Rosse...? Ma chi quelli che furono
implicati nelle peggiori stragi del Paese in cui
persero la vita decine e decine di innocenti,con
ed insieme a validi servitori dello Stato Italiano ?

...Quelli che hanno eliminato,assassinandolo, il
miglior uomo politico degli ultimi 50anni (Moro),
lasciando,di contro,a spasso la peggior feccia
politica che ha poi gestito il Paese ?

...Quelli che per 20anni di Berlusconismo hanno
pensato bene di riposarsi un pò...Trascurando le
assurdità a cui noi tutti abbiamo assistito ???

...Quelli che adesso ti vado ad appoggiare pure
i NO-TAV,così tanto per fare qualcosa,per farsi
sentire di tanto in tanto, per restare sempre
connesso ed a favore dell'interesse del popolo
italiano e possibilmente per convalidare con il
loro sostegno l'essenza terroristica dei no-tav ?

...Quelli lì ? Ma per favore, non fateci ridere !

...Questi sono bande di delinquenti crimimali usa
e getta,a disposizione del miglior offerente alla
bisogna, sempre e "Q.B."(quanto basta).

E si sà...I delinquenti stanno sempre dalla parte
dei...Delinquenti !!!!!


Maurizio Tesei


maurizio tesei, catania Commentatore certificato 21.09.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Più si pensa alle parole, di ieri, di Napolitano
e più lui diventa odioso.
La sua adeguata residenza, dovrebbe essere una caloca e non il quirinale.

michele ., rimini Commentatore certificato 21.09.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le opinioni sono buone e giuste, ma dov'erano i commercianti, i negozianti, molti artigiani, impiegati, professionisti, imprenditori e persino operai quando il condannato x frode fiscale diceva che in Italia l'evasione era un modo di difendersi dal fisco troppo esoso.

Xchè è stato votato, un motivo ci sarà, queste persone si sono entusiasmate quando ha tolto l'ICI
ben consce di quello che sarebbe accaduto, non posso credere che non sapessero che prima di togliere le tasse devo ridurre i costi.

E la politica ci costa molto ma molto di più di quello che appare.

Oltre alle loro spettanze, che non hanno mai mancato di aggiornare, ci sono la corruzione
le raccomandazioni, i regali agli amici (tipo Alitalia) gli sprechi, tutto questo ci costa perché poi i tagli li fanno alla sanità nella scuola e nei servizi, tutto a discapito del cittadino che non può far altro che pagare e subire.

Ora tutto questo deve finire.

Forza M***** cambiare si può

saluti a tutti da nessun copy

nessun copy 21.09.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Cantalamessa,glielo dico con garbo...
lei non e'chiaramente uno "statale",guarda caso
IO SI! Si regoli come crede,ma qui sul Blog
i TROLL sono piu'o meno TOLLERATI,a volte fanno anche ridere di gusto...GLI AMICI O FAN DI RENATO BRUNETTA PROPRIO NO !

franco graziani 21.09.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è ancora troppa gente che non ha ancora attivato il cervello e si fa infinocchiare dai giornali e dalla televisione.

Wlad/ Dò () Commentatore certificato 21.09.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi, non l'han ancor Tradotto in GAlera?
Cosa Aspettano?

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La credibilità .

Sergio Romano n.q. di ambasciatore ha molto a cuore questo tema .

Quando l ' Italia aveva problemi simili agli attuali ma la

economia era in crescita e Luigi Luzzatti si era convinto

di avere la credibilità per rinegoziare il tasso del debito

pubblico , fu chiesto al Luzzatti da dove venisse questa credibilità .

Allora ricordò che trasferiti i ministri a Roma Quintino

Sella , nella euforia del momento , fu richiesto di fornire

agli stessi un alloggio , come usava in altre nazioni .

Quintino ci pensò a lungo poi decise :« No; noi siamo tutti

dei borghesi con famiglie borghesi, abituate modestamente,

lontane dagli splendori dei grandi palazzi; noi non faremo

uscire le nostre famiglie da queste abitudini di temperanza

e di sobrietà» . L'ambasciatore Romano ha dedicato questo

viatico per il 2013 ai cittadini candidati nella politica .

Mi sa che gli unici cittadini seguaci di Sella sono gli M5S.

Ai cittadini rappresentanti vale il pensiero di Quintino Sella.

Era comico chiedere alcunchè al Sella , ogni centesimo fu

risparmiato ed usato per perseguire lo sviluppo economico

i risultati di piena crescita convinsero i mercati ad accettare

l ' adeguamento del tasso perchè la parte di rischio era zero .

Questa parte di rischio è oggi lo spread , e se ci fosse da

parte dei rappresentanti di governo LA CREDIBILITA' ci sarebbe

la inversione del ciclo , a diminuzioni del tasso corrisponderebbero

proporzionali incrementi della crescita , e le cose riprenderebbero

il loro ordine naturale .

giuseppe di meo, roma Commentatore certificato 21.09.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Sig.Roberto Astuni buongiorno,

potrei chiederle l'assicurazione certificata , da parte Sua, che la maggioranza della categoria che Lei rappresenta non faccia parte dei "grandi evasori" italiani... ... ma verrèi trattato da ignobile provocatore di bassa lega.

Quindi sposto la questione ed esclamo:
"Finalmente qualcun altro (come Lei) si sta accorgendo come sono ridotti gli abitanti del Belin-Paese.
Allora tiratevi su le maniche e facciamo qualcosa di buono con il Movimento Cinque Stelle, grazie!"

Intanto si faccia 2 risate:

http://www.youtube.com/watch?v=aTYQwSkkYTA

Hasta pronto.

Ernesto - La Habana 21.09.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Finche' abbiamo politici come Brunetta e Santanche',questo e altro....la mia solidarieta' agli eroi che hanno ancora il coraggio di portare avanti le aziende italiane.

klaus k. Commentatore certificato 21.09.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Albergatori,dichiarano redditi da fame,e girano in ferrari.
E si lamentano pure

michele ., rimini Commentatore certificato 21.09.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Van Bruciati Tutti i Municipi.
Spaccati i Pc, Arsi, non potran piu' CApir niente.
Se non BAsta, si passa ai Sindaci e Vigili, Geometra, ArchiTetti.
Poi, se non BAsta, si sale in Cupola...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è ancora poco
pochissimo
tem
po

Claro
gover
nantes?

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credo che ci sarà nessuna ripresina , caso mai continuerà la ripresa per il cu.. che va avanti da vent'anni con grave instabilità del Paese . IL COLPO DI STATO ORGANIZZATO DAL PCI , ora PD , ha scardinato l'assetto del Paese , che bene o male , ci faceva vivere decentemente . Questa evidente rivoluzione ha provocato solo danni e nessun beneficio tranne agli organizzatori che aquisirono il potere tanto agognato . Il capo del maggior partito d'opposizione è stato perseguitato in maniera così evidente che solo i cretini o coloro che credono di trarne vantaggio , lo hanno appoggiato non rendendosi conto dei gravi danni che ne conseguivano . Fra questi ci siamo pure noi ! Grillo ha commesso un grave errore nel seguire la linea della criminalizzazione di Berlusconi , primo perchè un Paese senza una giustizia giusta è pericoloso per tutti , secondo la perdita di consenso da parte della maggioranza dei votanti nauseati da questa snaturata e criminosa politica . Il nostro allineamento al PD ,in tale contesto manettaro , ci porterà alle prossime elezioni al dimezzamento , purtroppo , dei voti . Nonostante ciò io rimango nel movimento , dato che non vedo nulla di meglio in giro . Mi auguro che si possa trovare rimedio a tale errore indegno di una forza politica che fa della pulizia la propria bandiera !

vincenzo di giorgio 21.09.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

A Livello Locale, ogni piccolo Tiranno è da Ghigliottinare.
Colluso e MAfioso, non ha Scampo.
E' la Realta'. MAtematica.
Non ha Attenuanti.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, è un OT (ma non tanto poi essendo anche questa una vergogna nazionale)
Sei mesi fa ,dopo ripetute telefonate, sottoscrivo un contratto ADSL con TELECOM:20 euro mensili e connessione Internet illimitata Mi arriva la bolletta con importo 81 euro.Mi affretto a chiamare Telecom che candidamente mi dice che l'offerta era valida solo per 6 mesi, cosa che non mi avevano assolutamente detto nonostante la mia richiesta che, ricordo bene, aver fatto
Detto questo , vi chiedo un consiglio. Qual'è il gestore piu conveniente dato che devo immediatamente disdire il contratto telecom?

mariuccia rollo Commentatore certificato 21.09.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno MAngiato Tutto, tre volte.
Or si son Attaccati alle nostre Cosce.

Cazzo, non sentite il Dolore?
Ammazziamoli.
ALtro non resta.

Via!

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Questanno, avremo doppi Morti, da Festeggiare a Novembre.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Alberto ti capisco perfettamente anch'io nella mia attività(piccola impresa familiare)con un fabbricato fatto coi sacrifici di due generazioni,ho subito il raddoppio della tassa. Ed è per questo che con tutte le mie forze, farò il possibile per mandare via questa IGNOBILE classe politica che ci governa e ci ha governato.

filippo a., salsomaggiore terme Commentatore certificato 21.09.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi piacerebbe sapere come ha votato la categoria degli albergatori in tutti questi anni...benvenuti nel blog, e ... buongiorno agli zombies!

Michele B., Riese Pio X Commentatore certificato 21.09.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarò sintetico :
#tuttiacasa
Unica soluzione per poter avere un futuro in Italia.
Fra

Francesco Mosca Mosca (), Cavallirio Commentatore certificato 21.09.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

ma a sto popolo di merda che è l'italiano non gli viene mai in mente di ribellarsi e unirsi per mandare a fanculo e a prendere a calci in culo i mafiosi dei politici a roma o semplicemente non pagare .....vi lamentate e pagate .....e allora è giusto che dei delinquenti vi rubino e vi faccino lavorare gratis , siete delle merde come vi governa , italiani... che merde .

the1fabio 21.09.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

era pronto a diventare ministro dell'economia.....ecco a voi il D'Alemiano MUSSARI (L'UOMO DEL MONTE DEI PASCHI!!!) http://www.sienafree.it/images/notizie/siena/GiuseppeMussari2_450.jpg

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 21.09.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

E' tutto PAZZESCO !!!
Mentre gli albergatori, e TANTI altri, sono letteralmente MASSACRATI dalla Tares e da altre imposizioni fiscali, alle società che gestiscono le slot-machines, il Governo voleva fare un "condono" di quasi il 99% !!
Dopo un accertamento richiesto dalla Corte dei Conti e portato a termine nel 2007 dalla Guardia di Finanza del 2007, avrebbero dovuto dare allo Stato e quindi a NOI Cittadini,
98 MILIARDI di euro !!!!!!!!............
Grazie a...... "direttive parlamentari" del passato Parlamento, nel 2008,
con effetto RETROATTIVO,
le società hanno ottenuto di poter praticamente "annullare" l'ACCERTAMENTO di 98 MILIARDI ! Con TUTTO quel che ne consegue e che è ben spiegato nel sito del "Comitato 98 miliardi"

comitato98miliardi.altervista.org

i Cittadini hanno il DIRITTO di sapere perché, nel 2008, sono state "SALVATE-FAVORITE" le dieci società che avevano il contenzioso con la Corte dei Conti ed erano sul punto di dover pagare
98 MILIARDI di euro !!!!!!...........

Gli albergatori, tanti altri piccoli-medi operatori economici e gli stessi semplici CITTADINI che invece sono letteralmente "massacrati" da accertamenti, pignoramenti, sequestri, ecc...
TUTTI operativi ,
sono "meno belli" delle società delle slot-machines ??????.........

vincenzo matteucci 21.09.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Tav
Cosa avranno mai promesso i servizi segreti,alle nuove BR?(SCONTI DI PENA,ALLEGGERIMENTO REGIME CARCERARIO?).
Questa sparata sui no tav sa tanto di studiata a tavolino. Dei veri brigatisti non si sarebbero mai mossi in questa maniera.(Mettendo in difficoltà l'unico movimento che scende in "piazza"in un Italia praticamente immobile, sul fronte della protesta.) Conoscendo alla perfezione le conseguenze di tali affermazioni (e la "luce"che ne consegue), sembra più un incitamento alla rivolta, governativa.
Alfano, Alfano....

michele ., rimini Commentatore certificato 21.09.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh...nulla di anormale,Il PROGETTO €UROCRIMINALENAZZZZISTA avallato dai nostri politici da un trentennio a questa parte,CONTINUA!!!

Il clima pre 2^guerra mondiale con la CRUCCOLANDIA che comanda è proprio questo!!!

L'unica speranza è il M5S..ma che prenda posizione di USCIRE in modo programmato dall'€uro quanto primaaaa!!!!
...altrimenti
la svendita dello stato e il massacro sociale continua imperterrito.

Franco T. Commentatore certificato 21.09.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Infangare i No TAv con la Calunnia delle BR, significa far Spaccare la FAccia di Merda ai MAfiosi.
Altro che Statuette a Volare, in Montagna e non solo.
Si ricorderanno per un Pezzo le Gesta del Popolo della VAl di Susa.

Ich Bin ein VAlsusiner!

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

CARI FA MALE HEEEEEEEEE!!!!
LI AVETE VOTATI ORA VE LI TENETE!!!

ALLORA,
ALBERGATORI,IMPRENDITORI,GESTORI, PADRONCINI,CITTADINI CHE AVETE VOTATO PD-L,IL NANO,MONTI,
SIETE CONVINTI ADESSO DI VOTARE IL M5S???

CE LA FACCIAMO ADESSO A MANDARLI A CASA O PREFERITE PAGARE TASSE INAUDITE CHE RE NAPOMERDANO E I SUOI LADRONI VI IMPONE???

ORA TUTTI CON IL M5S O SIETE MORTI!

Robertino Venturi, faenza Commentatore certificato 21.09.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse l'unico lato positivo di questa crisi è l'abbattimento del pregiudizio nei confronti del Sud Italia, quel ridicolo pregiudizio che ha dato modo ad un manipolo di razzisti di condizionare la politica nazionale per 20 anni. Forse con questa crisi cominceremo a sentirci tutti più Italiani e meno regionali.


Pensate … Esiste una “categoria” che decide quanto prendere, cosa prendere, quando prendere, dove prendere. Esiste una “categoria” che non decide NIENTE, … ma la cosa TRAGICA è che la “categoria” che prende lo fa a carico della “categoria” che non conta niente, e lo fa senza pudore, senza remore, senza criterio, senza regole.
Un esempio: l’alta velocità in Italia e costata circa tre volte quella francese … perché si sono dilatate tanto le spese? perché il costruttore era certo che “il politico“ avrebbe comunque pagato, e perché il politico paga senza fiatare l’avvenuto aumento? perché sa che può aumentare le tasse “ad libitum” e può fare debiti a carico dei posteri. (http://it.wikipedia.org/wiki/Ad_libitum)
Basta … tu amministratore sei un pazzo, ma non vieni a prendere i soldi in tasca mia: CI VUOLE UNA REGOLA. E questa regola deve essere una cosa fissa, salda, una sorta di “quinto emendamento” (come nei film … “mi appello al quinto emendamento”). Hanno voluto il controllo totale dei conti correnti … bene quando incasso (metto in saccoccia) UNA CIFRA ho trenta giorni per versare il 30% allo stato … PUNTO … NON UN CENTESIMO DI PIU … puoi controllare! MAI PIU’, PER NESSUNA RAGIONE. SE CI SONO DELLE EMERGENZE, VENDI I GIOIELLI DI FAMIGLIA … COME FACCIAMO NOI O VA’ A FARE L’ELEMOSINA !

Caio Sempronio 21.09.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
VOGLIONO,UCCIDERE IL TURISMO,BENE!!!!!
CON AL TARES CI STANNO RIUSCENDO ALLA GRANDEA
ALVISE

alvise fossa 21.09.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono ogni giorno più addolorato nell'avere conferme sulla disperazione che vivono tutti i miei fratelli italiani , da Nord a Sud , sia privati cittadini che imprenditori. Ho una convinzione anzi più di una , ma di certo la prima la condividete tutti, ovvero la politica è il male , la rivoluzione l'unica via civile che possa restituire il rispetto dei diritti Costituzionali e la libertà a tutti gli Italiani . L' altra convinzione è che ci sia un CHIARO DISEGNO per svendere l'Italia ai nostri Creditori o detentori del nostro debito pubblico. Ci stanno portando ad arrenderci così saremo costretti a svendere le nostre aziende, attività commerciali, terreni e abitazioni a favore di chi? Beh il mio pensiero vola, ma si posa su i cinesi ( pensate a quanti ne avete sotto casa vostra ) agli arabi, ai mafiosi e camorristi ecc ecc...Se aspettiamo che qualcosa cambi credo che moriremo delusi e poveri ,umiliati depredati di tutto. Io invito tutti gli Italiani , miei fratelli adorati, che come me hanno gli occhi aperti a cercare di farli aprire a chi li ha ancora foderati dalle illusioni mediatiche che ci vengono propinate giorno e notte come un Mantra.
Uniti ce la possiamo fare, ce la dobbiamo fare , per noi per i nostri figli per la LIBERTÀ E LA GIUSTIZIA. Le cose da fare sono molte perché molti sono i mali, ma nulla è IMPOSSIBILE.
Dobbiamo diventare SPARTANI e come Spartani dobbiamo difendere la Nostra Sparta ( ITALIA ) dagli attacchi del Fronte del Male.
Viva l'Italia, viva il M5S che ha ridato in noi la SPERANZA, viva la LIBERTÀ .

Fabio Tribuzi 21.09.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo perchè hanno dovuto esentare il liberale Brunettolo dal pagamento dell'IMU sulla prima casa (La soglia di esenzione dall'imposta sulla prima casa prevista nel decreto infatti comprende anche la residenze come quella del capogruppo del Pdl che non è considerata "abitazione di lusso", nonostante consti di cinque bagni e dieci camere, più giardino). Si esentano le rendite e la ricchezza improduttiva e si continua a far gravare le tasse su chi produce e sulle famiglie, aspettiamoci anche aumento dell'IVA che darà una mazzata finale.
Questo governo è peggio del governo Monti perchè mentre continuano a frugare nelle tasche degli italiani va avanti con provvedimenti che una volta gettano "fumo negli occhi" agli elettori di centrodestra e una volta a quelli di centrosinistra.
Si consoli, le sue tasse oltre a far risparmiare Brunettolo serviranno anche per finanziare la Fondazione della Melandri (5 milioni di euro) ...queste sono le "larghe intese"!

davide, Firenze 21.09.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento

No ma tranquilli che Letta sostenuto dal buon Napolitano, si occuperanno della faccenda e salveranno il paese dalla catastrofe...tranquilli!!
Li avete votati alle ultime amministrative? adesso ve lo prendete in c u l o...e penso che non sia neanche l'ultimo pagamento maggiorato che arriverà, se ne vedranno delle belle!!

davide c., castelfranco emilia Commentatore certificato 21.09.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

« DERISI E DIVISI ... »

a proposito avete letto quella notizia di quel lumbard che fatturando 82 milioncini di euro (solamente) NON PAGò MANCO UN CENTESIMO DI TAX ?

embè ...
da qualche parte dovranno puro pijarli i soldi, no!?

DEL RESTO mica saranno tutti "berlusconi" delinquenti immuni e ... videomessaggiatori !


fino ad ora la politica ci a messo uno contro l'altro per fare i suoi porci comodi,esempio operai contro inprenditori pensateci bene se alle inprese lo stato gli aumenta le tasse l'impresa per riuscire a guadagnare un po cerca di far lavorare di piu' i suoi dipendenti ecco il giochino anno belle messo operaio contro inprenditore,ma la colpa e' a monte uniamoci insieme contro il sistema politico e votiamo in massa il movimento 5 stelle e allora si che la musica cambiera...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 21.09.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Il turismo dovrebbe essere la spina dorsale dell'economia Nazionale visto i fallimenti di tutti gli insediamenti industriali ormai cattedrali nel deserto. Ci sarebbero dei posti di lavoro per molti cittadini, meno inquinamento, più rispetto dell'ambiente insomma ci sarebbero enormi vantaggi ma cosa fanno i nostri politici ?.
Affossano delle attività solamente perché a loro non rendono. Il sole, il bel Paese non arricchisce il politico mentre la TAV e colate di cemento inutili fanno il politico ricco e potente mentre la gente comune chiude le attività legate al turismo !! Assurdo. IL M5S deve imporre una nuova strategia di riconversione sia a livello locale che a livello nazionale. I sondaggi dicono che il 20% della popolazione è dalla nostra parte
si deve fare uno sforzo per divulgare di più le cose fino ad ora fatte per conquistare maggior consenso.

Renzo Grillo 21.09.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il grido di dolore di Roberto Astuni andava messo,formato 4x4 metri davanti al faccino ebetino
di Firenze,quando ieri sera,avanti a quell'altra
labbrona farlocca diceva..."ma adesso parliamo dei veri problemi del paese"...
non si affanni piu'di tanto,anche dalle parole di un albergatore tartassato emerge una sola verita'
IL PROBLEMA DELL'ITALIA SIETE VOI,classe politica
E LO SIETE DA PIU'DI VENT'ANNI.

Unita'...tra tutte le categorie schiacciate da questi ABOMINEVOLI,voglio vedere in piazza,finalmente insieme,l'operaio il precario il commerciante l'artigiano lo studente il disoccupato il piccolo imprenditore l'impiegato pubblico...INSIEME CE LA POSSIAMO FARE a CANCELLARLI E NON RIVEDERLI MAI PIU'.

f.g-torino

franco graziani 21.09.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONGIORNO BLOG!!!

oggi inizia ufficialmente l'autunno...se procediamo di questo passo sara' molto caldo!

Oggi non vedo in giro il barista mi permetto di offrire io il caffe' a 5 stelle a tutti gli amici!!


o.t.

campania felix!!!


""Questo terreno era un enorme fosso che è servito a fare il terrapieno dell’Asse Mediano (bretella che collega l’area nord di Napoli con il casertano, ndr), profondo 15-20 metri. Poi nel tempo è stato riempito, e una ventina di anni fa ci sono stati messi i bidoni”. Casaluce, provincia di Caserta, al centro della terra dei veleni. A parlare è un cittadino che non vuole rivelare la sua identità, ma che è sicuro che in un grande appezzamento di terra al confine con il comune di Frignano siano stati sepolti rifiuti tossici. “Un contadino – afferma la fonte al fattoquotidiano.it – vide che sversavano questa roba di notte e andò dai carabinieri. Il giorno dopo i bidoni furono coperti da terreno di risulta. L’indomani arrivò un medico dell’Asl che disse “Io i bidoni non li muovo, non scavo per vedere dove stanno, altrimenti dove li metto se li trovo. Io i bidoni non li vedo e allora per me non ci sono”. Ma sicuramente quei bidoni non sono stati più tolti, stanno qua sotto”. “Ora questo terreno lo coltivano pure: una volta i pomodori, una volta un’altra cosa. Quest’anno ci hanno coltivato il grano, l’anno prossimo sempre qualcosa ci metteranno”. Poi, la fonte spiega: “Il proprietario vendeva il terreno all’Asse Mediano. Facevano il fosso, prendevano la terra per fare il terrapieno e lungo tutto l’Asse Mediano c’erano un sacco di questi fossi. Che ora dovrebbero ancora esserci. Se non ci sono, cosa ci hanno messo per riempirli? Dove stanno le cave? In questo territorio c’erano tre cave e adesso non ci sono più. Sono state riempite” ""


http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/09/21/napoli-caserta-denuncia-degli-abitanti-rifiuti-tossici-sepolti-lungo-lasse-mediano/245466/

paoloest21 21.09.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

CANTALAMESSA.
Vedo che parli degli sbarchi e ti rivolgi a noi come se li chiamassimo e ne fossimo entusiasti. Lascio perdere il commento nel merito.
Ti faccio due domande:
1) che soluzione proponi?
2) se non sbaglio hai governato. E stai governando, non parlarmi della tua opposizione fasulla. Beh, cos'hai fatto quand'eri al governo? Se mi dicessi che quando governavi gli sbarchi diminuirono saresti u bugiardo.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 21.09.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sbarcate questa mattina a Portopalo (Siracusa) 124 persone di presunta origine siriana, tra le quali diciotto donne e quarantuno minori, che a bordo di un barcone si stavano dirigendo verso la costa siciliana.


Un aereo di stato "Mistral" e' partito ieri sera dall'aeroporto di Comiso con 122 migranti, provenienti da Pozzallo, che sono stati trasferiti in altri centri a Catania, Cagliari e Roma. Un altro volo partira' questa mattina.

Mentre continuano a sbarcare sulle coste italiane migliaia di clandestini, il ministro dell’Integrazione Kyenge parla della necessità di dare ospitalità a chi fugge da fame e guerra. In teoria, parole giuste. Nella pratica, si scontrano fortemente con la realtà italiana, che parla di un Paese già in grande crisi, con cittadini senza lavoro e con le tasche vuote.

A battersi con forza contro le politiche del ministro dell’Integrazione è Forza Nuova: “L'immigrazione uccide. Kyenge dimettiti". Questo lo striscione di 'benvenuto' che il movimento politico ha affisso nella notte nei paraggi della Festa dell'Unita' di Bologna, in attesa dell'arrivo del ministro previsto per stasera. "Alla luce degli ormai innumerevoli reati, omicidi e violenze perpetrati da immigrati in Italia, il nostro pensiero non puo' che andare alle banlieu parigine, ai fatti di Milano, Londra e Stoccolma", si legge nel comunicato.

Michele Cantalamessa Commentatore certificato 21.09.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SULL'AUMENTO DELL'IVA
2/2

Chi impicca il proprio popolo impicca se stesso.
Lo potrebbe benissimo confermare il console romano Crasso.
Sfruttano fino alla morte e massacrano i popoli cui appartengono,
ma alla fine è questa la loro sorte: quella di morire ingozzati dal loro stesso oro e dal potere accumulati.
Uomo avvisato...
Il "mezzo" neanche lo metto.
Se si incaponiscono e aumenteranno l'Iva -
la mia è un pronostico, non una minaccia -
Senza provare alternative più umane o un minimo di contributo esborsivo da parte loro...
Ne pagheranno le conseguenze.
Stanno facendo il deserto intorno.
E il deserto non perdona.
Né loro né noi.
Tutto sta a chi per primo.
Ma se arriviamo a questo, allora vuol dire che di umano non abbiamo più niente.

(Ermanno Bartoli)

IO MI FIRMO!

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Se hanno fatto finta di litigare per togliere parte dell'Imu l'han fatto solo per mettere un'altra tassa al fine di aumentare globalmente le tasse.

"Qualunque imbecille può inventare e imporre tasse. L'abilità consiste nel ridurre le spese" (Maffeo Pantaleoni)... e aggiungo io che sarebbe carino anche smettere di rubare (il riferimento al truffatore neocomunista e a tutti i politici bipartisan che lo sostengono non è casuale).

I bisbigli vengono ascoltati molto più di masse popolari che urlano insieme, lo insegnano i mafiosi da cui qualcosina sarebbe meglio imparare:
invito a non fare rivoluzioni armate senza aver prima "preavvisato" i bersagli responsabili (non si sa mai che potrebbero anche diventare immediatamente onesti)

E mancano ancora 4 anni e mezzo, tempo più che sufficiente per ridurci come la Grecia

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 21.09.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro albergatore, hai ragione.
Bene, mi sembra che tu abbia capito come funzionano attualmente le cose. Vota (non è un ordine) e invita a votare M5S. Non c'è altra speranza per cambiare la situazione.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 21.09.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ministro Cecile Kyenge contestata a Monza 18 settembre 2013

Il ministro per l'integrazione Cecile Kyenge è stata contestata a Monza da alcuni militanti leghisti tra cui l'ex assessore regionale alla cultura Massimo Zanello. In città per ricevere in omaggio una maglietta del Monza Calcio con la scritta "Stop Racism" (che nella stagione 2012/2013 sostituisce lo sponsor), la Kyenge è stata contestata al termine del convegno "Le frontiere dell'interculturalità".

Una decina i militanti leghisti che hanno esposto uno striscione con la scritta "Fatti mandare dal genitore 1 a prendere il latte", in riferimento a una recente proposta del ministro di sostituire "padre" e "madre" con "genitore 1" e "genitore 2" nei documenti ufficiali,

Michele Cantalamessa Commentatore certificato 21.09.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SULL'AUMENTO DELL'IVA
(1/2)

I nostri potenti...
lasciamo perdere il gverno che non esiste...
lasciamo perdere l'opposizione che non esiste...
lasciamo perdere la politica onesta che non esiste...
I nostri potenti... DICEVO!
Vogliono aumentare l'Iva dal 21% al 22%
e per trovare i capitali utili a scongiurare l'aumento servirebbe 1 miliardo di euro.
Un miliardo di euro che per quanti hanno rubato e vessato fin d'ora
il popolo italiano
(un popolo invero molto incline a farsi vessare)
comporterebbe la rinuncia di questi
(i nostri potenti che ci governano)
non al caviale o allo champagne (da me mai visti)
ma ad una manciata ciascuno di brustolini a fine pasto.
E se questi non vogliono rinunciarvi -
a questi brustolini di fine pasto -
(e questi paiono voler addurre a motivazione qualsiasi ragione a-morale);
ciò vuol dire che vogliono impiccare il popolo italiano.
Ne consegue.
Allora...
(colpe enormi della vocazione all'asservimento ai potenti di turno, del popolo italiano a parte)...
Io non ci sto!
E, se non vogliono rinunciare a quei due o tre brustolini... Che ci si impicchino loro: i ladri incalliti del potere.
E la parola potere non significa affatto un'entità indistinta;
al contrario, sono nomi e facce che conosciamo benissimo, al servizio genuflesso e paraculante di nomi e facce che non conosciamo affatto.
Se i "pezze al culo in diamanti" non vogliono rinunciare ai loro privilegi di cartapesta e sangue, allora ne pagheranno le conseguenze.
Il popolo non potrà subire in eterno.
Non puoi, tu vampiro, succhiare sangue a chi non ne ha più.
Lo disse molti anni fa un certo Amintore Fanfani...
E non era di certo un comunista.
Se vuoi ammazzare la gallina che ti dà l'uovo ogni giorno,
liberissimo di farlo.
Ma non venire poi a lamentarti.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

bravo pres degli albergatori di bassano... quando scrivi: Noi in queste zone pensavamo di essere immuni da tutto quello che accadeva negli ultimi anni nel resto della nostra Italia, invece oggi è così anche da noi. l'italia per voi bisognava dividerla... ora vi accorgete che meglio unita..
Proprio per questo vi siete scavati la fossa da soli... votando "lega" e pdl..ora i vostri eletti nominati... brunetta. galan, zaia. tosi. bossi, il trota ecc,ecc vivono da nababbi e voi tra poco finirete sulla strada... continuate a votarli.......

aniello r., milano Commentatore certificato 21.09.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento


Corriere della Sera
"L'immigrazione uccide, Kyenge dimettiti": accoglienza con polemica ...
BolognaToday-2 ore fa
Il Ministro dell'Integrazione Cécile Kyenge questa sera sarà al Parco Nord: un attesa che parte nel segno delle contestazioni. FN: 'Pericolose le

Integrazione, ministro Kyenge sarà ospite a Perugia a pochi metri ...
PerugiaToday-19 ore fa
La responsabile delle politiche per l'integrazione del Governo Letta sarà presente al convegno della Stranieri sulla schiavitù.

ma sta congolese e' sempre in giro ?

Michele Cantalamessa Commentatore certificato 21.09.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Si chiama Sostegno per l’Inclusione Attiva lo strumento per combattere la povertà tra gli immigrati.

in parole piu' terra terra, un 3/4000 euro gratis ad ogni immigrato rom compresi.

somaro italiano: paga e tas!!

Michele Cantalamessa Commentatore certificato 21.09.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

..l'impresa privata ed i suoi dipendenti...tengono in piedi il carrozzone Italia.
Mandare a fanculo l'imprenditore , è come segare il ramo dove si è seduti.
Ma tutti i gusti sono gusti...giusto, come quel furbone che ha pensato di tagliarselo per far rabbia a sua ..moglie.

Paolo B.

Eposmail ,. Commentatore certificato 21.09.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

..hanno sistemato tutte le pedine che gli occorrevano...a dare il la...ci pensa al...

anib roma Commentatore certificato 21.09.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sono in sintonia con le idee 5 stelle ma non credo che potranno far molto sono dei disturbatori della vecchia classe politica freneranno qualcosa ma
grossi cambiamenti in nostro favore ma!

davide franchin (davide franchin treviso), treviso Commentatore certificato 21.09.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È un giovane rom l’assassino di Tatiana Kuropatyk, la badante ucraina violentata, uccisa e poi date alle fiamme nella spiaggia di Brancaleone, nella Locride.

l’ha sorpresa alle spalle ed ha cercato di violentarla, già sulla spiaggia. La donna ha tentato di difendersi, ma il suo aggressore l’ha colpita alla testa con un bastone. Tatiana ha perso i sensi. L’uomo l’ha quindi trascinata in un posto isolato, coperto da canneti e qui l’ha violentata. Gli inquirenti dicono che il ragazzo non è scappato subito. Voleva probabilmente capire se la donna fosse ancora in condizioni di reagire. Ha atteso qualche ora, poi quando la donna ha ripreso i sensi, l’ha ancora una volta colpita con il bastone. L’autopsia dirà se la donna è morta subito o se la sua è stata una lenta agonia. Bevilacqua cha pensato di averla uccisa ed è tornato a casa, a Brancaleone.Ha buttato i vestiti imbrattati di sangue e poi, forse preso dal panico, ha raccontato tutto alla madre. Il giorno dopo il ragazzo si è nuovamente recato sul posto della violenza portandosi dietro una tanica di benzina. Voleva bruciare il corpo di Tatiana per far sparire le tracce.

Michele Cantalamessa Commentatore certificato 21.09.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera un barcone salpato presumibilmente dalla Libia con a bordo 400 immigrati e' stato soccorso nel Canale di Sicilia e scortato verso il porto di Pozzallo (Ragusa) dove giungera' in serata.

Un altro barcone che imbarcava acqua con a bordo 115 migranti,tra i quali 25 bambini, è stato soccorso dalle motovedette della Guardia costiera a circa 35 miglia al largo delle coste siracusane.I migranti sono stati trasferiti su motovedette che faranno rotta su Portopalo.

Ieri sera altri 334 profughi erano approdati a Siracusa dopo essere stati soccorsi da un pattugliatore della missione Frontex.

BINGOOOOOOOOOOOOOOO: SUPERATA ANCHE OGGI LA MEDIA DEI 500 AL GIORNO!!!

ALLEGRI GRILLINI: ALTRI VOSTRI FRATELLI SONO ARRIVATI.

consiglio : smettetela di brindare per questi fatti che vi viene la cirrosi!!

Michele Cantalamessa Commentatore certificato 21.09.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Il Consiglio Italiano per i Rifugiati (CIR) ha oggi richiesto al Governo Italiano, in una lettera inviata al Presidente del Consiglio Enrico Letta, il Ministro dell’Interno Angelino Alfano, il Ministro degli Esteri Emma Bonino, di decretare la protezione temporanea a favore dei profughi siriani arrivati in Italia e di quelli che arriveranno nel prossimo futuro, in attuazione dell’Articolo 20 del Testo Unico Immigrazione.

Sono oltre cinquemila i cittadini approdati sulle coste dell’ Italia meridionale negli ultimi mesi e il numero è destinato a salire. “Far fare loro una normale procedura d’asilo, con una valutazione individuale delle richieste di protezione, è un inutile appesantimento del lavoro delle Commissioni Territoriali per il riconoscimento dello status, allunga i tempi di accoglienza e aumenta i costi” dichiara Savino Pezzotta Presidente del CIR.

“E’ ovvio – sottolinea - che tutti i siriani necessitano protezione e non possono essere rimpatriati e la misura della protezione temporanea, a livello nazionale, permetterebbe il rilascio immediato di un permesso di soggiorno valido anche per il lavoro.

chi scommette con me che non si rimandera' a casa un solo siriano, ma ce li prenderemo tutti in carico ?

Michele Cantalamessa Commentatore certificato 21.09.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia E' Uno schifo ma non il Paese ma chi ci vive dentro si passa dai cialtroni ai ladri agli stronzi e se c'è un buon Uomo che aiuta qualcuno di lui non parla nessuno si parla sempre e solo della solita gente che non Vale un cazzo non fa un cazzo e il cazzo lo mette sempre a noi in quel posto.
Chiacchieriamo sempre delle solite cose ci lamentiamo e non facciamo un cazzo per dimostrare a loro il nostro dissenso aspettiamo la venuta del dio salvatore in formato 5 stelle un salvatore di lusso perchè cazzo 5 stelle sono sempre 5 stelle .

davide franchin (davide franchin treviso), treviso Commentatore certificato 21.09.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

per raschiare il barile italia ancora altri saggi
e c'è pure :PAPADEMOS????!!!!..............

La Banca d'Italia dà il via alla valutazione delle quote nel proprio capitale: un comitato di esperti di alto livello, appena nominato, si è riunito oggi stesso per dare inizio a un processo che, nei desideri delle banche azioniste, rafforzerebbe il loro patrimonio alleggerendo la necessità di andare sul mercato per aumentare il proprio capitale.
Visco ha dato incarico a Franco Gallo, giurista ed ex presidente della Corte costituzionale, Lucas Papademos....


http://www.ilmessaggero.it/ECONOMIA/bankitalia_quote_partecipazione_capitale/notizie/328710.shtml

http://www.tmnews.it/web/sezioni/news/bankitalia-napolitano-riceve-visco-e-il-direttorio-PN_20130916_00111.shtml

anib roma Commentatore certificato 21.09.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro Maiorano, dipendente comunale a Firenze, ha incontrato pochi giorni fa personalmente il Papa al quale ha lasciato un atto di denuncia contro Renzi e le sue spese folli chiedendo al Papa di intervenire.

Alessandro Maiorano rivedrà Bergoglio a fine ottobre dove parlerà dell'affitto di Ponte Vecchio e dei soldi che dovevano essere usati da Renzi per bimbi diversamente abili ma che in realtà ancora oggi mancano nelle casse del comune. (Fonte http://gek60.altervista.org/2013/09/renzi-sputtanato-davanti-bergoglio/)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 21.09.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/18/kazakistan-prodi-riceve-stipendio-milionario-dal-dittatore-nazarbayev/659339/
Lo so che sono fuori tema ma questa informazione va data x correttezza e x chi non l'abbia letta.

Leonardo 21.09.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io la capisco e francamente le dirò che doveva aspettarselo.
Loro hanno tolto tutto a Noi e adesso tocca a Voi.
dove eravate Voi quando Loro toglievano tutto a Noi?
Voi da OTTIMI menefreghisti vi facevate i fatti Vostri.
Se ora Loro tolgono qualcosa a Voi non rompete le scatole a Noi.
E quando dico Noi, Io intendo quelli che come ME hanno votato per il Movimento 5 Stelle perché ne condividono il Programma Politico in modo totale.
Non condivido il Programma M5S soltanto nella parte che mi torna comoda. Io lo condivido "in toto" così come è stato scritto.
Un buon esame di coscienza le farebbe bene.
si informi su cosa è la coscienza:
http://it.wikipedia.org/wiki/Coscienza.
Le sono stato utile?

Ivan I., Genova Commentatore certificato 21.09.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Presidente Albergatori Bassano
Ci sono categorie, ben oltre l'incazzatura.
E grazie anche al vostro contributo..magari se si guarda intorno vedrà dei suoi dipendenti che in cuor loro vorrebbero saltargli alla gola.

michele ., rimini Commentatore certificato 21.09.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

e la cigliegina sulla torta è una p.....a che spalleggiata da un fr....o ci apostrofa : peggio dei talebani!

Enzo Spataro 21.09.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Unica cosa O Partigiano Portami via o bella ciao bella ciao bella ciao ciao ciao partigiano portami via che mi sento di Morir

davide franchin (davide franchin treviso), treviso Commentatore certificato 21.09.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

...ma si fa presto a sparare sul mucchio degli evasori.....Certamente ci sono dei tipi che andrebbero messi in salmì...ma ci sono anche di quelli che non arrivano a suicidarsi (al momento) e cercano di far quadrare la situazione.
Chi a bocca piena si riempie di parole contro l'evasione senza nessun distinguo .....si è mai aperto per caso una partita IVA?
Glielo consiglio.....Na goduria.

Paolo B.

Eposmail ,. Commentatore certificato 21.09.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

@ grethe garbus (white venus), stockolm

Hola ARC che piacere, si fa per dire, ritrovarti anche qui a "trolleggiare".

Amedeo Moretti Commentatore certificato 21.09.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MS5 decidi da che parte state. Questo post è l'Italia che produce la ricchezza che viene consumata anche dalla magistratura che difendete ad oltranza. I magistrati come i militari hanno avanzamenti automatici di carriera, reddito e futura pensione. Sono irresponsabili civilmente nonostante il noto referendum disapplicato. Sono magistrati riuniti in associazioni politiche, cosa che non dovrebbe essere a loro concessa poiché servitori dello stato e dunque di tutti i cittadini. Attaccate i loro privilegi come fate con tutti. Non solo quelli della corte costituzionale di 15 persone. Andate a vedere alla corte dei conti a vedere quanti giorni la settimana di recano questi magistrati contabili. Uscite dall'one Man show contro Berlusconi nel quale siamo intrappolati da venti anni. Dite su lui quello che volete ma non è che per matematica chi vi si contrappone sia santo ed esente da vizi errori e privilegi. Prendere posizione con voi non si capisce niente. Un giorno contro le tasse e l'altro a favore di chi le consuma.

Marco Diaco 21.09.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

l'unica soluzione è tagliare tutti i privilegi:
taglio costi politica, pensioni superiori a 2000 devno essere ricalcolate col sistema contributivo, taglio provincie, taglio ragioni a statuto speciale, taglio incentivi alle imprese dati a pioggia, taglio dirigenti statali, taglio dipendenti pubblici nullafacenti, ed orario di lavoro nel pubblico come nel privato, molto spesso infatti i didendenti pubblici lavorano poco la mattina poi lavoro in nero il pomeriggio,così ci costano due volte.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 21.09.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'"abolizione" dell'IMU, serviva all'escortiere per rimbecillire i suoi votanti, e il pd gliel'ha concesso (in pratica per garantire voti al pdl si è garantito di perderne).

Siccome hanno tolto l'IMU però, dicono, non possono evitare l'aumento dell'IVA.

Intanto l'IMU rientra dalla finestra come TARES, e in più siccome è affidata ai comuni che sono tutti in profondo rosso, probabilmente sarà più alta dell'IMU.

Così in realtà, cioè fuori dalla TV, non hanno tolto l'IMU, ma l'hanno aumentata, e con la scusa di averla tolta aumentano anche l'IVA (tassa che pagano anche i senzatetto quando comprano un pezzo di pane, o i bambini sulle caramelle).

Mi farebbe incazzare la cosa, se non fosse che in realtà lo stanno facendo per il popolo: per svegliarlo e spingerlo verso il M5S.

fabrizio castellana Commentatore certificato 21.09.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento


BRAVO, GIUSTO!!!!
Dovremmo diventare tutti Roberto Corsi.


“Oggi sono 43 giorni che ho deciso di buttare fuori lo Stato dal mio negozio”.
Roberto Corsi, piccolo commerciante di Montalto Uffugo, in provincia di Cosenza. La voce è ferma. Decisa. Ha la piena consapevolezza delle proprie scelte. “Ho portato il registratore di cassa fuori dal negozio e non emetto più scontrini. Offro ai miei clienti uno sconto del 21%....

http://www.lamiapartitaiva.it/fisco/fuori-lo-stato-dal-mio-negozio/

“Ogni volta che vado dal commercialista – racconta Corsi – è una roulette russa. Sei congruo, non sei congruo. Spia gialla, spia verde, spia rossa”.
Consegnando al sindaco il suo documento di identità, Corsi è stato irremovibile: “La dovete accettare signor sindaco. Preferisco essere clandestino in Italia perchè almeno posso guadagnare 36 euro al giorno, quanto prendono i clandestini”.

“Sono stanco – conclude. - Sto lottando per i miei figli.”

http://www.lamiapartitaiva.it/fisco/negoziante-restituisce-al-sindaco-licenza-e-carta-didentita/

anib roma Commentatore certificato 21.09.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

COLPA NOSTRA !
Ma di cosa ci stupiamo... Di cosa c'indignamo...
Cosa ci si puo aspettare dal futuro dell Italia....
La verita' e' che l'ignoranza abbonda e crea danni!
Quante disgustose immagini di piazze con schiere di elettori illusi dai soliti politici con in mano bandiere rosse, blu, gialle... La farsa della politica e' colpa nostra! Gli abbiamo sempre concesso di farci mettere i piedi in testa...per non dire dove ci hanno messo i loro attributi. I Palazzo a Roma lavora tanto... Per ogni milione di voti fanno l'interesse di uno o pochi . Tares , Imu, Iva,ServiceTax.... NON GLIENE PUO FREGARE DI MENO A QUESTA CASTA! Muori di fame... Affari tuoi! Concludo con un pensiero agli italiani... Alle prossime elezioni non votate Movimento 5 stelle... Un gruppo di checche isteriche... Fate il passo di qualita' ...Renzi,Berlusconi,Monti la Lega... Stanno solo aspettando il vostro voto per crearvi una svolta storica... Il cambiamento per un mondo piu giusto !
PS: Di cosa ci stupiamo......

roberto minoliti 21.09.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete votato per 20 anni B. e mo v'attaccate.
Ma quando non pagavate le tasse ed era da "furbi" ed appoggiavate certi politici andava bene. Ora che le Vostre azioni presentano il conto piangete?
Andate affanculo voi e tutti quelli che vi danno solidarietà, evasori come voi.
Avete rotto il cazzo, ma veramente!!!!

Gabriele , Roma 21.09.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.
perchè in germania stanno meglio?

forse anche per questo:

http://www.corriere.it/esteri/foto/09-2013/merkel/spesa/-ultime-compere-prima-voto-la-casalinga-merkel_ef1f550a-22a3-11e3-b502-24e91794bc4d.shtml#1

la scorta mi sembra di vederla, ma le buste se le riempie da sola , per non parlare di come spinge il carrello, vabbè che lei est solo la cancelliera della germania et non una semplice senatrice della repubblica italiana:)))

però ci insegna qualcosa!:)

paoloest21 21.09.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

LA SOòUZIONE PER NOI ITALIANI E' SEMPLICISSIMA. BASTA CHE POCHE MIGLIAIA DI CONTRIBUENTI NON PAGHINO LE TASSE, E IL SISTEMA DELLA RISCOSSIONE DELLO STATO VA' IN TILT. QUINDI SOTTO QUESTA MINACCIA SI CHIEDE ALLO STATO DI RIDURRE DRASTICAMENTE LE SPESE E DI SMETTERLA DI CONSEGNARE LE NOSTRE TASSE ALLE BANCHE DEGLI STROZZINI LORO AMICI.

Zio Max 21.09.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Seguito
per curare ammalati cronici e terminali . Per i centri diurni di sanità mentale . Invierei a fare l'elenco di tutte e carenze
Ma ovvio anche il milionario, se lo vuole continua ad usufruire degli ospedali pubblici o in qualche clinica privata convenzionata , sempre gratis o quasi.
E i poveri infermieri ai doppi turni con stipendi da fame . Anzi in alcune regioni non vengono pagati da mesi .
Poi se commettono errori e qualcuno ci rimette la vita
Chi ne è responsabile ?
E di Ticket. Vogliamo discutere ? Parliamone !

Rosa Anna 21.09.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

..Sì alla LEGALITA' ..Sì all' ONESTA'... Sì alla GIUSTIZIA...
Ma Sì anche...a TASSE da PAESE NORMALE , sia per gli imprenditori e sia sul lavoro dei loro dipendenti ...e NON da stato strozzino e sanguisuga ( da via di testa ) come in ITALIA.
Se non si rende conveniente fare IMPRESA , imprenditori (o albergatori che siano)ed imprese o non aprono o chiudono …o se ne vanno.
In tutti i casi ...sparisce il Lavoro e se sparisce il lavoro , sparisce la tassazione .
Se sparisce la tassazione ..addio a stipendi pubblici..addio alle pensioni, addio a stato sociale.
Chissà perche' molti ce l'hanno con gli imprenditori, e poi si lamentano se non c'è lavoro....ma che cacchio..........??????????
Bisogna interrompere il circolo vizioso del cane che si morde la coda.

Paolo B.

Eposmail ,. Commentatore certificato 21.09.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il babbo è un Puttaniere, BisCazziere , evasore , MAfioso.
Il Nonno, un sordido Avaraccio intrallazzone perso in Nostalghie dell'Ancienne Regime e le Cortigiane di Versailles.
Tutti in FAmiglia a lustrar loro il culo ed offrir PasseRotte fresche ogni Dì.
Anche la notte, gia'...
Or, affamati, stanchi, ipotecata la FAttoria, i CAmpi, i Tetti casacnti...
la Stalla Sporca e Puzzolente, invece di Condividere il LAtte fra Tutti, il Puttaniere si lecca la PAnna, il Vecchio, il Burro a noi, il siero, fin ieri.

Oggi, la Nipotina diLetta, vuol Far Bistecche pel fiLetto.

LA VAcca, comincia a Puntar le Corna.
Sorda, sì, senza palle pure, ma Cogliona MAi!!!!

Nehhhhh!?

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

!"Rodotà: “Br su Tav deprecabili, ma comprensibili”. Alfano: “Sconvolgente”"!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/09/21/rodota-br-su-tav-deprecabili-ma-comprensibili-alfano-parole-sconvolgenti/718603/


forse il prof intendeva comprensibili nel senso che si comprende perchè si intrufolano in certe tematiche...


però io non sono ministro et magari capisco fischi per fiaschi.

aloha!

paoloest21 21.09.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche gli albergatori dovranno imparare a votare, hanno sempre seguito le trombe del delinquente, ora se ne accorgono, era ora.

claudio 21.09.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

LA SOLUZIONE E' SEMPLICE INVECE DI GRIDARE O LAMENTARSI AI 4 VENTI, CHE TANTO NON SENTE NESSUNO, FATE I FATTI. E I FATTI SONO, CHE NESSUNO DI VOI CACCI NEANCHE UN EURO. QUESTA E' L'UNICA VIA, TUTTE LE ALTRE SONO PRESE IN GIRO!

virgovd 21.09.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Appuni blog Parliamo un pochino di Sanità ti prego Beppe
Vocabolario leggo .........b. Più genericam., il complesso delle condizioni di salute di una collettività, di una popolazione, spec. (nella locuz. s. pubblica) in quanto poste sotto la tutela dello stato o di altri organismi (servizî di s. pubblica; igiene e s. pubblica), e come parte della denominazione di enti, centrali e periferici, aventi il compito di sorvegliare la situazione sanitaria in un determinato territorio e di esprimere pareri in materia sanitaria: ministero della S. (precedente denominazione dell’attuale ministero della Salute); Consiglio superiore di s.; Istituto superiore di s., ecc. In partic., Organizzazione mondiale della sanità (sigla OMS; ingl. World health organization, sigla WHO), autorità direttrice e coordinatrice delle attività che si svolgono in tutto il mondo nel campo della sanità, la quale, dettando una complessa normativa in materia di prevenzione e controllo, scambio e circolazione d’informazioni, ecc., si prefigge come obiettivo fondamentale il raggiungimento del livello sanitario più elevato possibile per tutti i popoli.
Quando l'INAM: Divenne INPS fine anni settanta
Sanità gratuita per tutti , dal meno abbiente all'arci miliardario. C'era chi si comprava l'olio d'oliva per condire l'insalata; venduto in farmacia da una nota marca .
L'ho visto con i miei occhi e non era un poveraccio era un furbo bancario e se ne vantò.
Una mia parente miliardaria che, aveva lavorato solo cinque anni come dipendente, ogni anno si faceva le vacanze ad Abano terme, quasi gratis a spese dell'INPS.
Prima delle riforme, gli acquisti di medicinali e attrezzature avvenivano unicamente nel Ministero, poi il regionalismo ha moltiplicato le occasioni di intrallazzi a dismisura . I milionari dell'euro continuarono ad avere la sanità gratuita e la coperta è sempre più logora Così anche quest'anno non ci sono risorse per aiutare le famiglie dei bimbi con gravi problemi di salute.
Per

Rosa Anna 21.09.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

migliaia di esperti, dottori, economisti e quant'altro tutti SAGGI strapagati
e siamo nella merda fino le orecchie.

psichiatria. 1 21.09.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eccola qua la fine del film.
Usciti i PAgliacci, entran i MAcellai, i MAzzieri, gli Acquaioli e le RAMAzze.

Che ci state ancor a far in questa Sala?
Uscite, prima che Serrin le UScite di Sicurezza ed Appicchin il Fuoco all'Arredamento.

Arredamento...
TaliBanans...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non cadiamo nel disgustoso equivoco che gli albergatori se la passano male, stanno guadagnando solo "qualcosina" in meno ma hanno di che "pascere e crescere" la famiglia, pensate piuttosto a chi non può permettersi neanche un tozzo di pane e comincia a contendere agli extracomunitari il "rovistamento" dei cassonetti.
Quanto sopra al netto dell'EVASIONE FISCALE che alberghi e relativi ristoranti annessi hanno sempre praticato. Lo affermo con cognizione di causa avendo per lavoro girato l'Italia.

Amedeo Moretti Commentatore certificato 21.09.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggere certi post mi convince sempre più che i nostri amministratori sono completamente fuori di testa.
Dalla nascita o per uso di stupefacenti.
Incredibile!!!!

stefano m. Commentatore certificato 21.09.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

CIAO A TUTTI ,SOLO GLI ALBERGATORI? ANDATE A SENTIRE GLI ALTRI SETTORI!IL TESSILE E TUTTO L'INDOTTO CHE C'E' DIETRO,L'EDILIZIA ,LA MECCANICA, FALEGNAMI,ELETTRICISTI,PAVIMENTISTI E CHI PIU NE SA PIU NE METTA! CI VUOLE UNO SCIOPERO FISCALE TUTTI! BLOCCARE L'ITALIA DA TRENTO A MESSINA! QUESTO BISOGNA FARE! O NON NE USCIREMO MAI! CIAO A LUCIANO SEMPRE CONCORDE CON QUELLO CHE SCRIVI A PRESTO.

Susi V. Commentatore certificato 21.09.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE SE NON HAI NIENTE DI MEGLIO UTILIZZA QUESTO (VEDERE POST PRECEDENTE).

Ciao! "Ho lanciato una petizione "Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e 71 Costituzione) : Raccolta firme" e ho bisogno del tuo aiuto per diffonderla. Puoi prenderti 30 secondi per firmare?

Ecco il link: http://www.change.org/it/petizioni/al-parlamento-ed-al-capo-dello-stato-artt-50-e-71-costituzione-raccolta-firme Ecco perché è importante: Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e 71 Costituzione)

Raccogliere le firme per un provvedimento di Legge che permetta ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati di portare in detrazione l'I.V.A. E' importante perché in Italia centinaia di persone si uccidono tutti gli anni per la mancanza di un lavoro o comunque per precarietà economica, mentre recuperando l'evasione fiscale si avrebbero a disposizione ( a parte la barzelletta dei 120.000.000.000 di euro all'anno ) oltre 300.000.000.000di euro ( dati ufficiali dell'allora Governatore Mario Draghi, quando parlò di "macelleria sociale" 16% del P.I.L., più i 70.000.000.000 di corruzione anno, come ha pronunciato la Corte dei Conti nel confermare i dati di Draghi, e i 36.000.000.000 annui di evasione I.V.A. pronunciati l'anno scorso sempre dalla Corte dei Conti).

Con 300.000.000.000 di euro all'anno si potrebbero dare 4.000.000 di nuovi posti di lavoro con uno stipendio lordo di 75.000 euro l'anno, che ridarebbero nelle casse dello Stato 84.000.000.000 di euro come I.N.P.S. e circa 60.000.000.000 di euro come I.R.P.E.F. tutti gli anni.

Così si potrebbe rilanciare il Paese e risparmiare altre migliaia di morti inutili: nei luoghi di lavoro, sulle strade, per terremoti in case o scuole di "burro", frane, esondazioni, ecc. ecc. che fanno circa la triste somma di 10.000 persone l'anno. Questo trovando decine di migliaia di posti di lavoro nella sicurezza, prevenzione. Altri nel patrimonio storico italiano che è vastissimo, nel turismo, ecc.

Grazie Beppe

Giuseppe Vitali 21.09.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

il redditometro nelle mani dei funzionari dell'Agenzia delle Entrate è come mettere una pistola carica in mano a un bambino.. Leggi tutto: http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 21.09.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Votate sempre lega e f italia albergatori!!!!

Sciutto roberto 21.09.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

La boldrini paragona Grillo ai Talebani:si vede che in Afghanistan ha fatto altro e non conosce i Talebani.
Quando parla di quello che chiedono gli italiani ai parlamentari e cioè di produrre leggi capaci,la cosa diventa patetica e l'ipocrisia di una classe politica di incapaci emerge in tutta la sua forza dirompente.
Chiedo all boldrini:mi elenchi una sola legge,come dice lei,capace di dare risposte serie alle esigenze del popolo in questo momento storico così travagliato, me la elenchi perchè, il parlamento, di nominati, che lei presiede fino a questo momento ha prodotto il nulla e ciò che ci avete fatto vedere sono le vostre faziosità.
Noi del movimento 5 stelle, abbiamo un solo obiettivo, di ripensare l'Italia,resitituendole la dignità che le spetta e che una classe politica, corrotta fino alla milionesima potenza, ha distrutto ed ancora continua imperterrita a distruggere.

vincenzo s., lamezia terme Commentatore certificato 21.09.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Hotel 3 stelle in Umbria

Tarsu + ICI nel 2009 = 16.000 euro

Tares + IMU nel 2013 = 40.000 euro

Costo Energia elettrica annuo nel 2000 = 20.000 euro
Costo energia elettrica annuo nel 2012 = 39.000 euro

Lavoratori a tempo indeterminato nel 2000 = 24
Lavoratori a tempo indeterminato nel 2013 = 10

fabrizio leggio, Assisi Commentatore certificato 21.09.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si parla di hotel, per cui le cifre menzionate nel post non mi sembrano per niente impressionanti. Colpevole di essere proprietario, oltre che della prima casa, dell'appartamento dove lavoro, che non è certo un hotel, l'anno scorso ho pagato 3000 euro di IMU. Forse, e ora parlo in generale, non mi riferisco certo ai signori di Bassano, se tanti albergatori e imprenditori di altri settori pagassero le loro tasse, non avremmo aliquote così alte per IMU o Tares; se poi trattassero dignitosamente i loro stagisti o collaboratori stagionali (e parlo sempre in generale...) tanti giovani sarebbero più contenti. Se poi ci fosse meno evasione, ci sarebbe anche meno corruzione, perché le tangenti non si mettono certo in contabilità. Ma che pensate, che sia un caso che l'Italia sia in testa ad entrambe le classifiche di corruzione ed evasione fiscale?
Aspetto da tempo una presa di posizione chiara del M5S sull'evasione fiscale. Il tempo è quasi scaduto. Aspettate ancora un po' e le persone oneste che vi hanno votato verranno a cercarvi uno a uno. Con i forconi.

Alessandro N., Firenze Commentatore certificato 21.09.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendiamogli le Impronte Digitali e spediamole all'Interpol...
:)

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento

In base all'art. 134 della Costituzione, la Corte costituzionale giudica:
sulle controversie relative alla legittimità costituzionale delle leggi e degli atti aventi forza di legge, dello Stato e delle Regioni;
sui conflitti di attribuzione tra i poteri dello Stato, su quelli tra lo Stato e le Regioni e tra le Regioni;
sulle accuse promosse contro il Presidente della Repubblica, a norma della Costituzione;
sull'ammissibilità delle richieste di referendum abrogativo (introdotta con la legge costituzionale n. 1 dell'11 marzo 1953
NON È TEMPO DI CHIEDERE CONTO DELLE ULTIME DECISIONI DEL PRESIDENTE ?
A PARTIRE DALLA FORMAZIONE DEL GOVERNO MONTI
DOPO AVERLO ELETTO SENATORE A VITA E AVER ELETTO GIULIANO AMATO NELLA CORTE
COSA ACCADRÀ IN QUESTA REPUBBLICA ?
Tutte queste cose sono state fatte in nome del contingente
istante critico dell'economia promettendo di assolvere il compito di rimettere in sesto la nazione
Intento fallito e peggiorativo , sbagliare è umano perseverare diabolico
Un po' di rettitudine
La sta implorando anche Papa Francesco
Senza molte allusioni ma schiettamente
La sta chiedendo il M5S
Con grida e con autorevolezza in parlamento
Costoro sono delle sordi ciechi finti
Ma i loro stipendi sono veri e li paghiamo noi
Smettiamo di essere deferenti
SONO I NOSTRI SERVITORI
DOBBIAMO ORDINARGLI DI SERVIRCI COME SI DEVE
Altrimenti
LICENZIARLI. DIMETTERLI CACCIARLI

Rosa Anna 21.09.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Visco prepara il regalo a banche e Tesoro (con soldi nostri)

http://www.ilgiornale.it/news/economia/visco-prepara-regalo-banche-e-tesoro-952026.html

Vogliamo ancora parlare o iniziare ad agire veramente?

Vulka 21.09.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Sic Transit ( escort annessa) George Ceaucescu e Silvia Elena di Troia gloria Mundi...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento

1. CI HA PROPRIO SCRITTO JO CONDOR SULLA FRONTE! ALTRO CHE PREMIER PRODIGIO, LETTAENRICO SBAGLIA I CONTI E IN QUATTRO MESI CREA UNA VORAGINE DI 2,6 MILIARDI!
2. L’INSTABILITÀ POLITICA NON C’ENTRA ASSOLUTAMENTE NULLA: LA MAGGIORE SPESA PER INTERESSI RAPPRESENTA SOLO UN QUARTO DEL BUCO DI STATO, ED È RIMASTA SOTTO LE PREVISIONI! L’ERRORE DA DUE MILIARDI DIPENDE TUTTO DAL GOVERNO IN CARICA
3. LA PREMIATA DITTA LETTANIPOTE IN DUPLEX CON IL DUO EURO SACCOMANNI-DRAGHI FA SCARICABARILE SUI PARTITI MA I NUMERI PARLANO CHIARO: LE COPERTURE FARLOCCHE DI IMU, IVA, ESODATI E CASSA INTEGRAZIONE HANNO CREATO NUOVO DEBITO
4. GIALLO QUIRINALE: NAPOLITANO ERA ALL’OSCURO DEL CAOS CONTI E IERI SERA HA CONVOCATO LETTA PER CAZZIARLO?

dagospia

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 21.09.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

buondì!

per gli amici del piddì!!!

https://www.youtube.com/watch?v=m7M3BGCbhts

anche il resto, ma gli ultimi 50 secondi...

""come si può credibilmente pensare che io con brunetta e gasparri etc..""


le ultime parole famose...:)))

paoloest21 21.09.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE,

IERI IL POST CONDIVISO SU EQUITALIA, OGGI QUESTO SULLA NUOVA TARES, TUTTI D'ACCORDO NEL DIRE ASSURDA PER OVVI MOTIVI, PERO' NESSUNO NEPPURE TU SCRIVI CHE E' ANCORA PIU' ASSURDA PER IL FATTO CHE TUTTI GLI ANNI IN QUESTO PAESE CI SONO OLTRE 300.000.000.000 DI EURO DI EVASIONE FISCALE (4° PAESE AL MONDO PER EVASIONE FISCALE ED IL 1° IN TERMINI ASSOLUTI RISPETTO AL P.I.L.).

L'ANNO SCORSO ABBIAMO AVUTO NOTIZIA GRAZIE A UN FUNZIONARIO "INFEDELE" DELLE BANCHE SVIZZERE CHE IN QUESTE ALCUNI ITALIANI AVEVANO IN DEPOSITO DAI 300 AI 400 MILIARDI DI EURO (FIGURATI QUANTI SONO IN TOTALE IN TUTTI I PARADISI FISCALI DEL MONDO).

LA GERMANIA E L'INGHILTERRA DA SUBITO SI SONO ATTIVATI PER ANDARSI A PRENDERE IL 30% ULTIMAMENTE SI E' MOSSA ANCHE L'AUSTRIA, NOI NO E PER GIUNTA NON NE PARLA NESSUNO, NEMMENO I SEDICENTI POLITICI ONESTI, PERCHE'?

TIENI PRESENTE CHE QUESTI SOLDI SONO STATI ACCUMOLATI NELLE BANCHE SVIZZERE IN POCO PIU' DI 18 MESI DA QUEL SCIAGURATO ED ILLEGITTIMO PROVVEDIMENTO CHIAMATO SCUDO FISCALE (CONTRADDICEVA TRE ARTT. DELLA COSTITUZIONE: 2, 3 E 53), CON CUI DISONESTI ITALIANI HANNO SANATO TUTTO CIO' CHE RIPORTAVANO IN ITALIA CON IL 4% DI TASSA.PENSA UN MANOVALE CHE NON RIESCE A SFAMARE LA PROPRIA FAMIGLIA PAGA IL 23% DI TASSE DIRETTE, POI LE ALTRE.

ALLORA TI CHIEDO PERCHE' NEPPURE TU CHE VUOI CAMBIARE IL PAESE NON PROPONI UN PROVVEDIMENTO LEGISLATIVO SERIO PER CONTRASTARE L'EVASIONE FISCALE? EPPURE, SE TU NON AVESSI IDEE POTRESTI COPIARE CIO' CHE AVVIENE NEGLI ALTRI PAESI DEMOCRATICI E INDUSTRIALMENTE SVILUPPATI.

ORMAI ANCHE I PIU' DISATTENTI HANNO CAPITO CHE IL PRIMO PROBLEMA IN QUESTO PAESE E' L'EVASIONE FISCALE PERCHE', AD EDEMPIO PERMETTE DI CREARE FONDI NERI PER COMPRARE TUTTO E TUTTI, SEMBREREBBE ANCHE PARLAMENTARI COME DI GREGORIO CHE HA DICHIARATO DI ESSERE STATO PAGATO IN NERO DA BERLUSCONI.

SE NON SI INTERVIENE ALTRE TARES SARANNO EMANATE A SCAPITO DEI SOLITI NOTI LAVORATORI/PENSIONATI E DI IMPRENDITORI SENZA SANTI IN PARADISO

Giuseppe Vitali 21.09.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero in un Pilota , in Tutta Coscienza, su di un Velivolo Intelligente con Obiettivo Nido del Cuculo.

Il Cucu^NAzionale e FAmiglia.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto qualche giorno fa un articolo di giornale che parlava di un imprenditore che non ha mai pagato una lira di tasse... Bene.. questo signore io l'ho definito un po' provocatoriamente un eroe...!! ma certo un eroe.. ora siamo al limite..!! conosco un ristoratore che ha un piccolo ristorante di periferia e solo di bellette di rifiuti spende 12.000,00 euro all'anno...!! quasi uno stipendio al mese...!! non è possibile...!! non si può continuare a pagare sempre più tasse se poi questo stato da una parte ormai costa troppo e dall'altra i miliardi se li fa fregare ingenuamente..... è come voler riempire d'acqua un cesto.....!! bisogna cambiare qualcosa cosi non si può continuare....!!

paolo 21.09.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Questa devastazione non è più tollerabile.
Questa gente non può più violentare un'intera nazione nell'assoluta impunità. La naturalezza con cui si prendono decisioni senza avere il minimo polso della realtà del (soprav)vivere non è più tollerabile in un paese che si professa civile e democratico.
Bisogna scendere in piazza.
Riprendiamoci la dignità.

Antonio M., Teramo Commentatore certificato 21.09.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Presidente Albergatori Bassano.
Sono anni che altre categorie vengono massacrate dalle tasse.
Dove stavate?..a votar Berlusconi.
Forse questa tares non riuscirete a evaderla,giusta o non giusta sono la conseguenza anche delle vostre associazioni di destrosi cazzoni e evasori.
Quando capirete che gli "altri" non sono solo fessi da fregare, ma parte di un insieme che fa comunità.Per noi non ci sarà speranza,ma neanche per voi, lamentosi "imprenditori".

michele ., rimini Commentatore certificato 21.09.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' di questa mattina che un altro hotel in provincia di Bologna entro l'anno chiuderà, mettendo a casa 37 persone. Signori; fino a QUANDO???

vincenzo de luca 21.09.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi politici sono i barbari, i predoni, i vandali moderni. Non usano le lance e le spade, ma derubano e distruggono una vita di lavoro ed impegno di intere comunità. L'unica differenza rispetto al passato è che questi briganti sono sangue del nostro sangue. I tempi sono maturi, ancora non hanno toccato tutti, ma un vecchio detto Latino dice: Diventa affar tuo, quando la parete del vicino va a fuoco.
Nam tua res agitur, paries quum proximus ardet. Una sola speranza! Movimento cinque stelle.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato 21.09.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

TASSE,MANOVRE,AUMENTI E BUROCRAZIA...

A questo è ridotta la POLITICA nel nostro paese?
Non uno straccio di idea, di proposta, nessuna visione di futuro se non il loro più prossimo.
FAVOLETTA che ce le racconta ormai è in stato confusionario, al G20 diceva che per la prima volta dopo tanto tempo si presentava assieme agli altri leader senza più la preoccupazione di essere controllati come nazione ma anzi come esempio di buona amministrazione....3 giorni dopo sono venuti in Italia a dirci che i nostri conti sono fuori previsione e che di riforme non c'è neanche l'ombra, mettetevi in riga o tornate sotto procedura di infrazione.
Napolitano, FavoLetta, e tutte le istituzione che come dice RE GIORGIO sono punto di riferimento nei momenti di crisi, possiamo sapere da voi cosa ci riserva il futuro? Avete il coraggio di dirlo?

Gianni B. 21.09.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento


BERLUSCONI MILKSHAKE https://www.youtube.com/watch?v=tNb-d5St5PE

Pippo Depapero Commentatore certificato 21.09.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

non pagare,e se vengono aspettali con una doppietta.

flavio d., roma Commentatore certificato 21.09.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

bisogna organizzare una campagna di disobbedienza civile, l'unico modo per tagliare gli approvigionamenti a questi vampiri.
se continuiamo a rifocillarli non ne verremo mai fuori.

Enzo Spataro 21.09.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Le cose non cambiano; siamo noi che cambiamo.
Henry David Thoreau

arnaldo ., roma Commentatore certificato 21.09.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fratelli d'Italia...
l'Italia è assopita...
del segno di Silvio
s'è intinta le dita!...
Dov'è la Vittoria?
si chiami Brambilla!...
la sveglia già squilla
ma a lei non suonò!

Puliamo le dita...
ne va della vita!...
ne va della vita...
L'Italia affondò!

.-|||


Da Wikipedia: RIVOLUZIONE FRANCESE

Convocazione degli Stati Generali

Durante i regni di Luigi XV e Luigi XVI diversi ministri, tra i quali Anne Robert Jacques Turgot e Jacques Necker in primis, cercarono di risanare la situazione economica. Si dedicarono principalmente alla modifica del sistema tributario in modo da renderlo più equo ed uniforme ma non vi riuscirono, in quanto tali iniziative incontrarono una forte opposizione da parte di nobiltà e clero. Il 19 febbraio 1781 Necker rese pubblico il bilancio dello Stato, il quale percepiva 503 milioni di livre di entrate contro 629 milioni di spese; la sola spesa per interessi sul debito pubblico ammontava a 318 milioni, l'equivalente alla metà delle spese. Un dato che scandalizzò fortemente l'opinione pubblica fu la spesa personale sostenuta dalla corte in un periodo, per la quasi totalità della popolazione francese, di fame e miseria: 38 milioni tra feste e pensioni per i cortigiani.
Charles Alexandre de Calonne, nominato Ministro delle Finanze il 3 novembre 1783, intraprese una politica di spese consistenti volta a convincere i potenziali creditori che la Francia godeva di un'ottima solidità finanziaria. Nel breve termine sperava in una dimostrazione di supporto da parte dell'Assemblea dei Notabili, che avrebbe permesso di ottenere dei prestiti con cui far fronte alle spese. In seguito, con uno studio dettagliato della situazione finanziaria, si rese conto che la sua politica economica non era sostenibile e indicò il bisogno di fare delle importanti riforme. In particolare propose un codice tributario uniforme per le proprietà terriere, con il quale tutti sarebbero stati tassati senza eccezioni, nobiltà e clero compresi. Quando Calonne, il 22 febbraio 1787, espose la necessità di attuare la riforma proposta, l'Assemblea dei Notabili, formata principalmente da benestanti non intenzionati a pagare nuove imposte, rifiutò di accettare le sue soluzioni.

Bob C., Rieti Commentatore certificato 21.09.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mettete in Rete un Modulo.
Da Volantinare.
Avete CApito, come va Formato...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

mi dispiace moltissimo di questa situazione che sta colpendo gli albergatori(tares)..e purtroppo devo constatare che in italia sino a che non siamo toccati personalmente,non ci si accorge della gravita' della nostra situazione..questo pero' sta portando tutte le categorie alla ribellione(ribadisco:con o senza sindacato)soltanto i potenti,i politici,le lobby,fan finta di nulla,si vede la ripresa(?)stiamo migliorando i conti pubblici(?)stiamo pensando(?) di pagare i debiti della P.A.(?)ci batteremo per avere il tetto sotto il 3%(?)..ma tutto questo e' lontano dalla verita'..1) i buchi li hanno creati loro. 2)sono cosi veloci nelle decisione,che oltre ai politici,vi sono le commissioni,che hanno preso i saggi,che hanno preso dei consulenti,che rimandano al senato-camera l'approfondimento delle proposte..mentre i terremotati dell'emilia,sono ancora li in attesa di ricevere gli aiuti tanto dichiarati ad alta voce.3)si scandalizzano se qualcuno in parlamento per richiamare l'attenzione ha dei comportamenti un po forzati,ma accettano supinamente che vi siano dei condannati in via definitiva,dei indagati e dei zotici che riescono a mala pena ad esprimersi in italiano. 4) sono pronti ha cercare di tappare i buchi(da loro creati) sulla pelle di cittadini e sulle piccole aziende,le uniche ancora in grado di sostenere l'economia(ancora per poco)ma i loro stipendi,i loro benefit,i loro sprechi,neanche se ne parla di ridurli,promettono,fan finta,rimandano,si accusano..ma in ultima,solo il m5s l'ha detto e l'ha fatto..ma i media continuano ad insinuare dubbi,a prenderci in giro,e magnificare il loro padroni pd&pdl

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 21.09.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno, per favore,per le prossime elezioni, (spero Presto) siate molòto chiari nel programma, anche perché come saprete, ormai la popolazione Italiana si avvia ad essere la piu' anziana d'Europa, quindi persone come mia madre,che ha 86 anni ha difficoltà a capire cosa intendete fare.
E' importante, io sto facendo opera di convincimento, per portare piu' gente possibile verso il M5S, pero' vogliamo risposte chiare e serie sui proggrammi del movimento.Siamo stanchissimi di questi cialtroni!!!! Ciao

Antonio O., Roma Commentatore certificato 21.09.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Mangi e bevi ridi e te ne freghi perchè tanto stai bene e le rogne sono degli altri fino a che un giorno tocca a te ed allora cominci a muovere il culo.....
Sempre dopo però, sempre dopo.

Grazie Beppe e a tutti noi cittadini a 5 stelle.

Noè SulVortice Commentatore certificato 21.09.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Poi han il Coraggio di parlar di Limiti.
Non solo gli Albergatori: la Situazione è peggio che Opprimente.
Gli Esattori di MAfia, operan nello Stato.
Presto ci scappera' il Morto.
Altrimenti, Obiezione di Coscienza Tributaria.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento

serve questo oggetto:
http://it.wikipedia.org/wiki/AK-47

Patrizio C., Follonica Commentatore certificato 21.09.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Come Versailles.
Poi, cominciaron a Volar Tegole...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Solo gli albergatori?
No, non è proprio nelle loro corde rimettere a posto la situazione, anzichè intervenire su super pensioni e super vitalizi continuano a fare l'unica cosa che gli riesce a meraviglia: spremerci come limoni.

Enzo Spataro 21.09.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Che situazione di merda! I politici italiani ( tutti) vanno processati per crimini contro l'umanità da un tribunale internazionale. Obiezione fiscale a oltranza, tutti uniti, nessuno paghi più nulla. La casta cominci a sbranarsi tra loro se vogliono continuare ad avere i loro privilegi bagnati del nostro sangue.

Giuseppe Maldera 21.09.13 11:46| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conosco delle persone che si lamentano dell'aumento delle tasse. Il problema sta a monte, e come al solito è la disinformazione quotidiana da parte della TV e dei giornali. Ad esempio, conosco delle persone che (a) non sanno, (b) non credono e (c) non vogliono credere che il PD abbia votato a favore dell'acquisto degli F35. Dicono che non è possibile che la sinistra abbia votato una cosa del genere. Dicono che è un po' che ci raccontiamo che ci sarà in default in Italia, ma non c'è stato e quindi molto probabilmente è una bufala. Queste persone sono impermeabili a qualsiasi discorso che potrebbe danneggiare la casta. Mi viene da dire solo che queste persone si meritano l'aumento delle tasse e anche tutte le sciagure che hanno la stessa origine e che stanno per abbattersi su di loro.

Gigio Il Pendolare 21.09.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Solo un azione ci può salvare ...rivoluzione ed esproprio dei beni rubati da questi parassiti

Francesco Rocco 21.09.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Qualcosa sta cambiando.
A lato, preventivi per Rifare il Tetto.
Dal nano, ci trovavi quelli per Rifar le Tette...

Buon Appetito, Lopez permettendo...
Tutti Santi, è acclarato...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Tutta colpa dei comunisti che hanno governato questo paese negli ultimi vent'anni!!
Invece il condannato in via definitiva, sedicente INNOCENTE, il sedicente miglior presidente del consiglio che l'Italia abbia mai avuto (al cui confronto Alcide De Gasperi era una povera "pippa"),il sedicente statista ancora sta tuonando giustamente contro le tasse che gli sporchi comunisti hanno imposto e quelle che sempre i comunisti stanno imponendo. Conclusione: CREDETEGLI ANCORA UNA VOLTA E VOTATE SILVIO, SILVIO, SILVIO, SILVIO, SILVIO, SILVIO, SILVIO, SILVIO.
Porc.......!

jazmin mariquez 21.09.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trallalla ...........
Son contento di morire ma mi dispiace
Mi dispiace di morire ma son contento
In un paio di miei commenti avevo detto che sarebbe andata così.
Ringrazi i citrulli che chiedevano l'abolizione dell'IMU sulle prime case e che hanno votato chi prometteva addirittura di rendere quello dell'anno passato
Son contento di morire a mi dispiace
Mi dispiace di morire a son contento ......
Trallalla. Trolllalla. Trullalla

Rosa Anna 21.09.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Neostalinisti side effects

La Permak turca ha comprato l' isola di San Clemente
a Venezia.
Incluso albergo a 5 stelle.

Ditelo ad Adriano Celentano...

Fabrizio Salvini 21.09.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Cosa aspetta Grillo a lanciare una campagna di disobbedienza civile? Se nessuno paga le tasse la politica viene costretta a riformare e riformarsi. Se ci si limita alle lamentele inconcludenti non si va da nessuna parte. #iononpago

Chris 21.09.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

e tutto questo x mantenere la casta!!!!!
saluti

nessun copy 21.09.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

credavate che i milioni di immigrati e zingari che bivaccano in Italia fossero a gratis?
bisogna pur trovare i soldi per remunerarli per l'onore che ci hanno accordato scegliendo il nostro paese.

mister x, ravenna Commentatore certificato 21.09.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo e solo l'inizio.....
Devono recuperare decenni di latrocinio a spese dei contribuenti.
Ai mali estremi estremi rimedi. Chiudiamo entro dicembre TUTTE le partite IVA in segno di protesta .... e poi vediamo se questi buffoni rimangono al loro posto.

Giacomo B. Commentatore certificato 21.09.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento


buondi blog e ciao franco g. concordo con te come sempre su cio che scrivi..(sopratutto sul dialogo)..provate a fare un semplice calcolo ,427.000 € l'anno per 15 persone (solo per la corte costituzionale)totale 6,4 milioni di euro..e per far cosa? per decidere cosa? e in piu ,quante altre commissioni vi saranno (tipo la rai ecc,ecc..)intanto ringraziamo beppe che effettivamente ci sta aprendo gli occhi su un mondo avido,perlomeno discutibile,poi se tutte queste persone con stipendi da nababbi ,per una volta potrebbero mettersi un tetto di xxx euro per un anno?giusto per solidarieta' e per il bene del paese,in poco tempo si troverebbero i soldi dell'iva.. Altra questione,vi ricordate ,sino a qualche tempo fa,quando i sindacati scendevano in piazza,sempre pronti a fare manifestazioni?certo erano periodi duri..bene..ma oggi questi tempi,sono migliorati? io dico di no,ma di sindacati neppure l'ombra,eppure gli operai oltre a non avere lavoro,sono quasi alla fame..e la cassa integrazione negli ultimi anni(dal 2007) ,se non sbaglio e' stata di cinque miliardi di ore..fate un po voi..pertanto non vedo cosa aspettiamo per indire una manifestazione anche noi,con o senza sindacati..o aspettiamo che l'italia muoia?

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 21.09.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Chi votarono alle ultime elezioni? E ora sono scontenti? Se lo prendano in "saccoccia" e se lo tengano!

Intanto vedete cosa disse Monti nel 2011, cosa che le televisioni e i giornali MAI faranno vedere!!!

https://www.youtube.com/watch?v=Fh3rj_XQIlo

Non è ora di scacciare tali delinquenti? Via loro e chi li sostiene!
Non è distruggendo e poi ricostruendo che si crea lavoro! Quello è pensiero di incapaci ignoranti!

3mendo 21.09.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Aivoglia a lamentarci solo in rete noi. Non capiremo mai che una mobilitazione personale e fisica contro chi ci ha ridotto in condizioni da fame, sì, solo quella ci può essere utile.

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori