Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gli incrociatori per la salute - Valerio Gennaro

  • 437


Guarda il video
(07:30)
incrociatori-salute.jpg

Abbiamo urgente bisogno di riconvertire, ad esempio chi produce incrociatori per scopi bellici, in incrociatori di pace. Che cosa sono? Sono strumenti epidemiologici concepiti proprio per incrociare i dati sociosanitari ed ambientali al fine di fare prevenzione primaria ed evitare per tempo, con le dovute prove scientifiche, morti, malati, costi sociali ed economici.
Di questo “sogno di prevenzione primaria” ne avevamo parlato pubblicamente anche con Beppe Grillo in un affollato incontro avvenuto a Genova molti anni fa. E’ rimasto inapplicato dalle amministrazioni locali, ma dalle opinioni che ho ricevuto, mi sento incoraggiato a riproporlo.
Valerio Gennaro, Epidemiologo

Intervento di Valerio Gennaro, Epidemiologo
"Saluto tutti gli amici del Blog di Grillo. Sono Valerio Gennaro, un medico epidemiologo che lavora da oltre trent'anni in un IRCCS per la ricerca sul cancro. Sono membro della Commissione Ambiente dell’Ordine dei Medici di Genova e del Comitato Tecnico-Scientifico dei Medici per l’Ambiente (ISDE Italia). Il mio interesse principale è individuare - e far cessare - le cause evitabili delle malattie nelle comunità. Mi interesso agli ambienti di vita e lavoro, alle aree industriali in cui sono insediati impianti petrolchimici, siderurgici, centrali a carbone, discariche, inceneritori, traffico veicolare, ecc. Voglio ridurre gli esposti ad amianto, altri cancerogeni e sostanze tossiche. E’ noto che le popolazioni presentano differenti incidenze di malattia e sono esposte a differenti cause di malattia (fattori eziologici). Queste differenze sono spesso scientificamente correlate tra loro (inquinamento e mortalità generale; amianto e tumori polmonari, ecc.), ma altre sono ignorate od ancora ignote.
In precedenza ho già segnalato il crollo dell’aspettativa della vita sana - riportato dall’EUROSTAT - che ha confermato la percezione popolare della riduzione degli anni vissuti in buona salute in Italia, ovvero l’anticipazione della disabilità medio-grave. Per fare un esempio ricordo che l’aspettativa di vita sana delle bambine italiane si è ridotta da 70 a 63 anni dal 2004 ad oggi. Questo crollo nella durata media della vita sana (che non si è verificato in altri paesi europei) è un dato drammatico che è stato volutamente oscurato dal dato complementare, l’aspettativa di vita non specificata (età media di morte). Dato, anch’esso non aggiornato, ma che appare invece molto positivo.
Oggi vorrei parlarvi di uno strumento estremamente utile, anche se economico, che non è ancora diffuso. Si tratta del referto epidemiologico. Questo referto permette di conoscere lo stato di salute dell’intera popolazione esaminata esattamente come, mutatis mutandis, il referto prodotto da un laboratorio di analisi (con un esame ematologico, radiologico, TAC, biopsia, ecc.) aiuta a conoscere lo stato di salute, e la possibile causa di malattia, del singolo malato. D’ora in poi dovrebbe essere prioritario usare per noi, con intelligenza e professionalità, i dati già informatizzati di tipo demografico, clinico, socioeconomico, ambientale, eziologico prodotti quotidianamente su di noi. Questi dati ad oggi sono usati solo per scopi statistici, burocratici, economici, ma non sono utilizzati, né regolarmente né tempestivamente, per capire esattamente lo stato di salute della popolazione esaminata. Né, men che meno, per capire le cause dei possibili eccessi delle malattie popolazione (analisi epidemiologica).
Ad oggi quindi non conosciamo ancora lo stato di salute delle varie popolazioni. Ad esempio non sappiamo in modo dettagliato e tempestivo se le popolazioni italiane che vivono e lavorano in particolari ambienti hanno accusato un maggior numero di sintomi, malattie, ricoveri, aborti, malformazioni, decessi rispetto al livello “normale” (quello medio e/o inevitabile). Questo spread tra valori teorici (attesi) e valori reali (veramente osservati), non sembra interessare la politica italiana. Ma è suggerito dall’Europa per individuare il reale progresso di un paese. Vedo anche che interessa la popolazione italiana. Per questo ve ne parlo.
Dovremmo quindi iniziare a ragionare in termini di popolazione, ovvero in termini epidemiologici, per migliorare quantità e qualità della vita di tutti noi. Per questo serve il referto epidemiologico. Come è stato anticipato basta utilizzare (bene) i dati correnti. Dati informatizzati e già pronti. Sono i dati che riguardano i ricoveri, le prescrizioni di farmaci, i decessi, le visite mediche. Tutto ciò è già codificato e presente nei computers dei medici, delle strutture socio-sanitarie locali (comuni, province, regioni, ASL, ecc.). Potremmo quindi iniziare ad analizzare queste informazioni in modo dettagliato anche se aggregato. Attraverso l’analisi statistica e soprattutto epidemiologica, potremo capire come stanno le differenti comunità. Questa è un'azione urgente da compiere.
L’esempio dell’inquinamento da acciaieria a Genova e Taranto: nel 2001, per la Procura a Genova sono stati analizzati i dati ambientali e sanitari della popolazione residente vicino all’acciaieria ILVA di Cornigliano. E’ emersa una grande sofferenza dell’intera popolazione del quartiere. Le percentuali di decessi (non solo per tumore, ma per l’insieme delle cause) oscillavano dal 23% al 48% in più (maschi e femmine rispettivamente). Se i dati sanitari ed ambientali fossero stati utilizzati prima avremmo salvato molte vite sia a Genova sia, naturalmente, anche a Taranto. In modo totalmente volontario c’è stata una collaborazione tra differenti soggetti interessati come popolazione, tecnici, alcune associazioni (Medici per l’Ambiente, Medicina Democratica, Peacelink, Comitati salute-ambiente, ecc.). Ma questa cooperazione è avvenuta spesso in modo fibrillante e scoordinato piuttosto che in modo sistematico e strutturale. Però è servita.
Il referto epidemiologico, è quindi uno strumento molto economico e utilizzabile in maniera semplice anche dagli amministratori. Basterebbe coinvolgere un piccolo numero di epidemiologi, biostatistici ed altri tecnici. Questi dati usualmente non sono utilizzati per scopi di salute pubblica. Dobbiamo cominciare a pretendere l’uso regolare di questi dati. La salute dei cittadini lo richiede. Il check-up delle malattie individuale deve tradursi in un check-up collettivo delle cause di malattia. Solo così ridurremo efficacemente la sofferenza della popolazione e la sofferenza dei bilanci regionali (sempre in rosso, proprio per motivazioni sanitarie). I dati li abbiamo, abbiamo la tecnologia, computers e software, abbiamo persone competenti e motivate ad analizzare i dati e noi, in tempo reale, potremmo conoscere in tempo reale lo spread su parametri realmente importanti come lo stato di salute della comunità (e non solo del tasso di interesse). Questo permetterà di individuare per tempo possibili problemi sanitari presenti in particolari soggetti (es. lavoratori e cittadini esposti a inquinanti industriali). Conoscere la discrepanza tra il dato osservato e quello atteso crea giustizia ed impedisce sofferenze, nuovi malati, decessi, costi sociali ed economici.
In Italia siamo in un momento critico, abbiamo grandi tassi di disoccupazione ma abbiamo anche una serie di persone occupate in lavori inutili o dannosi. Sto pensando a chi produce armi. Abbiamo urgente bisogno di riconvertire, ad esempio chi produce incrociatori per scopi bellici, in incrociatori di pace. Che cosa sono? Sono strumenti epidemiologici concepiti proprio per incrociare i dati sociosanitari ed ambientali al fine di fare prevenzione primaria ed evitare per tempo, con le dovute prove scientifiche, morti, malati, costi sociali ed economici.
Di questo “sogno di prevenzione primaria” ne avevamo parlato pubblicamente anche con Beppe Grillo in un affollato incontro avvenuto a Genova molti anni fa. E’ rimasto inapplicato dalle amministrazioni locali, ma dalle opinioni che ho ricevuto, mi sento incoraggiato a riproporlo perché risulta di grande interesse per le comunità (bollate offensivamente come NIMBY o comitati del NO). Ecco, questa mi sembra una proposta del SI. Universale che chiede il mantenimento di un bene comune chiamato “salute pubblica” (come da carta costituzionale: Art. 32). I sindaci, gli ultimi responsabili di questo bene comune potrebbero velocemente attrezzarsi per ottenere questi dati, che sono già presenti e che saranno utili per conoscere in tempo reale le criticità nelle loro città. Ma dovranno essere i cittadini a proporre e a vigilare."

Potrebbero interessarti questi post:

Il pirogassificatore di Borgofranco
Vivere per vivere
Tumori: il punto di non ritorno!

8 Set 2013, 18:40 | Scrivi | Commenti (437) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 437


Tags: ASL, danni alla saluti, genova, healthy, ilva, inceneritore, incrociatori per la salute, IRCCS, isde italia, malasanità, Medicina Democratica, Peacelink, pirogassificatore, referto epidemiologico, salute, sanità, valerio gennaro

Commenti

 

giornata 291
La scimmia del potere preannuncia l'ennesimo ribaltone: Berlusconi ai servizi sociali e il PdL incollato alle sue poltrone. Prepariamoci al peggio

sdeanna 17.09.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

il CAPITALISMO NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE!

forse è il caso di cominciare a "convertire" partendo dalla fonte, dai luoghi che palesemente inquinano, magari a spese delle aziende stesse.

Francesco N. Commentatore certificato 16.09.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno ,ai voglia di stare a litigare sulla chat , sto letteralmente esaurendo tutte le persone che conosco a volte anche a tal punto di subirmi delle prediche e su questi blog leggo sempre le stesse cose ,l'unico modo per vincere questi poveri uomini e far diventare la gente intelligente e se proprio non vogliono diventarlo o gli e difficile diventarlo fategli vedere i fatti ,cose che in tv non hanno mai visto e mai credevano che esistessero come sto facendo io con i miei genitori la mia famiglia e le persone che conosco .tanti di questi non hanno nemmeno votato ,secondo me cosi e l'unico modo per una rivoluzione culturale e vitale credetemi io come tutto il mondo non c e' la faccio piu a vedere queste cose che succedono in europa e soprattutto in italia ,ormai basta che sento la voce di questi corrotti che mi si piega lo stomaco (((((parlatene criticateli fateli conoscere alla gente usando il web schiattate le pall,,, a chi non capisce che questi ci stanno portando al suicidio vaffancu,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,ooooooo

antonio mangiapili 10.09.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

HAi sbagliato. Stando all'esterno in un governo Bersani, potevi distruggere Berlusconi, mettendolo in un angolo.Invece...Sisussurra un sospetto: un "prezzo" per disdegnare di sostenere Bersani.Ovviamente avrebbe pagato il solito compratore (V.Scilipoti,De Grgoerio ed altri)Berlusconi. Se vuoi distruggere il Berlusca, dai appoggio a Letta, altrimenti si potrà ritenere fondato il sospetto.

manlio schiano (895manlio), napoli Commentatore certificato 09.09.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
Premetto che sono un elettore e sostenitore del M5S.

Carlo Sibilia, cittadino portavoce M5S Camera dei Deputati, il giorno 12/06/2013 scriveva del Bilderberg:
http://www.beppegrillo.it/2013/06/linformazione_dimentica_il_bilderberg.html

Ora mi piacerebbe capire cosa ne pensa il blog e il M5S di Casaleggio che parla al Forum Ambrosetti a porte chiuse.

Fiducioso, attendo risposte.

Massimiliano Monopoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento

comunque incrociatori o non incrociatori la vita media è aumentata di molto e quindi i discorsi sull'incremento delle malattie vanno collegati al fatto che una volta si moriva prima e di diversi anni. Nelle proposte vi invito a essere un pochino più concreti e non cavalcare tutte le proteste che sanno di antisistema a prescindere da quello che dicono...

max 09.09.13 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi scusi dottor gennari
ma quello che Lei propone lo potrà attuare in un paese normale e democratico non so tipo francia un paese area europeo che dico svezia
ma qui da noi
non interessa ne la prevenzione ne fare lavori per attuare qualsiasi cosa che porti favore alla cittadinanza
la logica qui in italia e arrangiati e vatti a curare fra poco alle cliniche private e convenzionata chissa per quanto
perché solo questo interessa al politico

ce un suo collega il dottor piero mozzi
che dice si dovrebbe mettere insieme il dato di appartenenza al gruppo sanguigno e patologie
perché vi e una diretta associazione tra gruppo e malattia
perché non si fa?
chi puo se ne sbatte
e non costerebbe niente
Le chiedo dottore di visionare su youtube
quello che dice il dottor mozzi su patologie e malattie
dice che se si mangia un alimento negativo al pri
oprio dna viene la patologia se altrimenti il proprio corpo ripara i danni che ha prodotto
sarebbe una rivoluzione per il ssn in quanto con la prevenzione solo alimentare non esisterebbero più le medicine la chirurgia gli estesi ospedali
che oggi pensano solo a cronicizzare le patologie e non vedere qual e la causa che scatena le malattie
con quello che lei dice che mi sembra molto sensato le auguro di riuscire ad attuarlo al tardi quando il m5s andrà al governo
auguri per il suo lavoro e ci dia spesso le sue novità,con ossequi e stima
roberto

roberto v., parma Commentatore certificato 09.09.13 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Dottore, circa tali studi, mi sa dire se venga fatto qualcosa del genere nella citta di Crotone?
In questa città la gente si ammala continuamente di tumore e muore!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Forse è il prezzo che bisogan pagare per aver avuto n. 2 stabilimenti Pertusolea e Montecatini che hanno rovinato tutto il territorio?
Saluti

Alessandra D'Alessandro 09.09.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Bergamo, rissa in strada tra immigrati: 2 morti Uccisa dottoressa eroina, preso l'investitore
Un'auto torna indietro per finire l'uomo rimasto ferito e travolge anche la donna

12:01 - Finisce in tragedia a Chiuduno, nella Bergamasca, una rissa tra immigrati romeni e indiani.

Due persone sono morte e altre sei sono rimaste ferite. Un uomo di origini indiane era rimasto a terra, accoltellato, e una dottoressa, Eleonora Cantamessa, si era fermato per soccorrerlo: entrambi sono stati investiti dall'auto degli aggressori, tornati indietro per finire l'uomo ferito. Preso l'investitore.

La rissa sfociata in tragedia - L'uomo era infatti stato accoltellato proprio dagli occupanti della stessa macchina che lo ha poi schiacciato, uccidendo lui e la dottoressa che stava cercando di assisterlo.

quella che sembrava una banale rissa si è trasformata in un drammatico regolamento di conti, coinvolgendo anche la Cantamessa. La donna aveva 44 anni e lavorava come ginecologa alla clinica Sant'Anna di Brescia. E' inoltre rimasto gravemente ferito anche un altro giovane di Trescore (Bergamo): pure lui si era fermato per aiutare l'uomo ferito.


< I fatti sicuramente non sono andati così: i migranti sono una risorsa!!!
vengono a fare i lavori che noi italiani lazzaroni non vogliamo più fare!ecco!!!
quanto alla dottoressa... sia monito ai potenziali samaritani, dall'avvicinarsi alla feccia mentre portano avanti uno scambio culturale.

Ennio Bettinelli Commentatore certificato 09.09.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post

paoloest21 09.09.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIRIA, PIERRE PICCININ, COMPAGNO DI PRIGIONIA DI QUIRICO: "NON E' STATO ASSAD A USARE IL GAS"

"Abbiamo sentito una conversazione fra i ribelli"

''E' un dovere morale dirlo. Non è il governo di Bashar al-Assad ad avere utilizzato il gas sarin o un altro gas nella periferia di Damasco. Ne abbiamo la certezza perché abbiamo sorpreso una conversazione dei ribelli. Anche se mi costa dirlo perché dal maggio 2012 sostengo la giusta lotta della democrazia dell'esercito libero siriano''. Pierre Piccinin, l’insegnante belga compagno di prigionia di Domenico Quirico, dopo il suo rientro in patria ha iniziato a raccontare la loro terrificante esperienza. Alla radio RTL-TVi ha detto di avere sorpreso una conversazione tra ribelli insieme all’inviato della Stampa: ''Per il momento'', però, ''per una questione di etica Domenico ed io siamo determinati a non fare uscire (i dettagli di) questa informazione'', ha affermato Piccinin facendo riferimento all'interrogatorio di Quirico in programma oggi e al suo quotidiano. ''Quando la Stampa riterrà che è venuto il momento di dare dettagli su questa informazione, lo farò anch'o in Belgio'', ha spiegato l'insegnante belga. Piccinin racconta quindi che, quando lo scorso 30 agosto lui e il giornalista hanno sentito dell'intenzione degli Usa di agire in seguito all'uso, attribuito al regime, delle armi chimiche ''avevamo la testa in fiamme'', perché ''eravamo prigionieri laggiù, bloccati con questa informazione e per noi era impossibile darla''.
Rapiti dall'Esercito siriano libero - Piccinin ha parlato di "violenze fisiche molto dure" durante la detenzione, definita "un'odissea terrificante attraverso tutta la Siria". In un'intervista l'insegnante belga ha spiegato che "ci sono state anche umiliazioni, bullismo, finte esecuzioni.

(http://video.corriere.it/quirico-piccinin-non-stato-assad-usare-gas/4ee5bcee-1940-11e3-965e-2853ac612ccd)

Marco T. Commentatore certificato 09.09.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è uno dei seri problemi del Paese Italia, peccato che Grillo non ha capito da che parte sono venuti i veri danni per l'Italia |||||
Berlusconi ha dato lavoro a decine di migliaia di persone.
Che tristezza .

amato p., montesilvano colle Commentatore certificato 09.09.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

intanto la vostra unica promessa elettorale di un candidato sindaco é fallita: l'inceneritore di Parma é perfettamente funzionante. Siete noiosi e inconcludenti, noiosi e inconcludenti, noiosi e inconcludenti, noiosi e inconcludenti, noiosi e inconcludenti

giorgino d., bologna Commentatore certificato 09.09.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe, grazie Gianroberto e grazie a tutti i nostri ragazzi in parlamento per tutto quello che state facendo. Grandi. Da un 60 milionesimo di sovranità.

Carlo G. Commentatore certificato 09.09.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO HO UNA PICCOLA OFFICINA DOVE NEL 2007 HO ESEGUITO LAVORI CONTO TERZI,ALLA SCADENZA DELLA FATTURA ,QUESTA NON E' STATA PAGATA,PRIMA LETTERE BONARIE,POI UN PO PIU CATTIVE,POI LETTERA DELL'AVVOCATO..QUALCHE VANA PROMESSA DI PAGAMENTO POI IL NULLA..DOPO CIRCA UNA ANNO DI TIRA E MOLLA,MI SONO DECISO,DECRETO INGIUNTIVO..PIGNORAMENTO DEI BENI(PER LA SOMMA SPETTANTE DI 15.000 €)E ALL'ULTIMO RICHIESTA DI FALLIMENTO,AL DI LA DEI SOLDI SPESI E DEI TEMPI LUNGHISSIMI,STAMANE MI E' ARRIVATA UNA LETTERA DOVE DICE,CHE LA PRIMA ISTANZA DELL'ASTA E' ANDATA A VUOTO PERCHE I CAPANNONI ERANO CHIUSI E DENTRO VI ERA UN ALTRA AZIENDA CHE NON LI HA FATTI ENTRARE(SEMPRE LORO MA CAMBIANDO LA RAGIONE SOCIALE..CONCLUSIONE 6 ANNI DI ATTESA,SPESE DI AVVOCATO E BOLLI VARI,POSSIBILITA' DI PRENDERE QUALCOSA QUASI NULLA..CONVIENE VERAMENTE ESSERE ONESTI? E COME ME CENTINAIA DI CASI PIU O MENO UGUALI..QUESTO E' UNO DEI TANTI MOTIVI CHE IMPRENDITORI SERI DELOCALIZZANO E ALTRI NON INVESTONO..VERGOGNA..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 09.09.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

---------- LO STATUTO (NON STATUTO) NON È LA BIBBIA ---------

... e Grillo non è Mosè!

Da tanto tempo sul blog si chiede una maggiore partecipazione del M5S in tv, sebbene sia chiaramente "vietato" dallo "Statuto non Statuto"... dove c'è scritto in maniera chiara: "Evitare la partecipazione ai talk show televisivi"!

Come ricordava Grillo qualche giorno fa, nello stesso "Statuto non Statuto" c'è anche scritto: "I gruppi parlamentari del MoVimento 5 Stelle non dovranno associarsi con altri partiti o coalizioni o gruppi se non per votazioni su punti condivisi"!

Non so chi abbia scelto queste regole (Grillo, Casaleggio, Meetup etc.), ma se si può mettere in discussione la partecipazione in tv, si può mettere in discussione tutto lo "Statuto non Statuto", anche le "alleanze sui punti condivisi"!

Io sono del parere che non debbano esistere tabù e che "tutte" le decisioni vadano prese a maggioranza facendole votare in rete... e debbono poter votare tutti! far votare solo quei 4 gatti iscritti prima del 31/12/2012 è ridicolo... e il voto deve essere trasparente, rendendolo "per adesso" anche "tracciabile" e "pubblico".

Io avevo inteso (ma potrei aver capito male) che questa fosse la "rivoluzionaria" Democrazia Diretta promessa dal M5S... non si era certo detto che Grillo, Casaleggio, Crimi, Lombardi, Nuti, Messora, Morra, Orellana o la Gambaro avrebbero scelto per me... ora, se per qualche motivo non è più possibile ottenere tutto ciò, fatecelo sapere, perché se viene meno la "rivoluzione" Democrazia Diretta, allora tanto vale cominciare a guardarsi intorno per cercare qualche altro soggetto politico, meno "fondamentalista" dell'attuale M5S, che possa opporsi al "sistema" con maggiore efficacia. E basta con le promesse: "faremo, vinceremo, li cacceremo, tutti a casa, uno vale uno"... perché cominciano a sapere tanto di presa per il culo!

Mago Merlino 09.09.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci azzecca niente (come diceva un famoso pm)parlare di soldi e guerra , ma è da imbecilli non provare con i numeri a far capire a gli Italiano come vengano spesi gli 800 miliardi di euro del nostro pil.
La matematica ha la capacità data dai numeri , di non lasciare spazio a chi vuole fare il furbo.
Quindi fate vedere di questi soldi , quanti ne vanno per L'Istruzione, la Sanità, Servizi sociali ecc, e quanti vengono spesi per spese inutili (f-35, tav, Expo) solo cosi mia zia capirà che ladri ci sono al governo.
Grazie lo ripeterò all'infinito su tutti i temi del blog.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 09.09.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

CRIMINI DI GUERRA OCCIDENTALI

I servizi segreti occidentali deviati che hanno

contribuito all'uso delle armi chimiche su donne

e bambini dovrebbero essere giudicati da un

tribunale dei diritti umani. Gli IMPERIALISI non

sono nuovi a queste cose basta ricordare che i

primi ad usare la bomba atomica sui civili su

Hiroshima e Nagasaki sono stati loro...

Nonno felice da Bologna 09.09.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici sveglia!!!!!
Le lobbies farmaceutiche cercano di raggiungere i loro scopi condizionando anche gli studi universitari e la ricerca i cui fondi sono sempre più ridotti col gravissimo rischio che diventi solamente sponsorizzata dalle case stesse.
In tutta l’Italia delle società vengono finanziate dalle regioni con milioni di euro provenienti da assegnazioni statali, queste società effettuano la sperimentazione clinica dei nuovi farmaci su persone volontarie sane, su malati terminali di cancro, nonché sugli animali e sono collegate all’AIFA, l'Agenzia Italiana del Farmaco che ha messo a punto un programma rivolto ai cittadini (volontari sani, povera gente naturalmente, su cui sperimentare i farmaci). L'obiettivo principale della sperimentazione è la valutazione degli effetti collaterali che possono manifestarsi considerando i risultati delle precedenti sperimentazioni sugli animali. Mi sembra superfluo aggiungere che immancabilmente sia le persone che gli animali si ammalano. Gli animali vengono abbattuti con la scusa delle epidemie per poi riproporre un vaccino. Gli esseri umani muoiono più lentamente. Siamo comunque tutti cavie. Buttare i farmaci e non mangiare carne è la prima cosa da fare per cercare di restare sani. Credeteci, informatevi e divulgate..

paoletta a. Commentatore certificato 09.09.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

grazia totale?
"ma andate a cagale"
vogliamo metterlo dentro? o no!
sempre W BEPPE

papy& pyppy

pierangelo bottarelli, 20133 Commentatore certificato 09.09.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento


"Il compagnio di prigionia di Quirico, Pierre Piccinin, interviene anche su un tema fondamentale in vista del possibile attacco alla Siria. «È un dovere morale dirlo. Non è il governo di Bashar al-Assad ad avere utilizzato il gas sarin o un altro gas nella periferia di Damasco» dice il professore alla radio RTL-TVi, dicendo di avere sorpreso una conversazione tra ribelli in proposito insieme a Quirico".

vedrete che li metteranno a tacere entrambi!


Ma mi spiegate a cosa serve il sistema giudiziario in questo lurido paese?

Si deve riunire una giunta (che lavorerà un mese o forse più) per decidere se un condannato in via definitiva ( ripeto: CONDANNATO IN VIA DEFINITIVA!) debba o no decadere da una carica pubblica?

Questo non è uno più uno Stato, è una farsa tragicomica.

Presidente lei è un traditore della patria. Punto e basta!

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 09.09.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Paolo Est h.11.00....ciao..se ti riferisci ai prestiti al consumo,alle PMI ( oltre la ben nota vicenda dei mutui immobiliari) e' valida la tua seconda ipotesi.Le principali banche italiane,con un interaccordo che credo risalga ad Aprile,hanno ristretto ancora di piu'.."le maglie",ampliando
le forme di garanzia che i clienti richiedenti devono poter disporre per ottenere i prestiti....
( la fonte,ma e' facile poi verificare sui siti bancari,e' tratta da un Direttore di sede del MPS,mio conoscente)...come a dire PIOVE SUL BAGNATO...

franco graziani-torino.

franco graziani 09.09.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve, voglio riferirmi la mia personalissima esperienza inerente questa problematica dell'inquadramento epidemiologico delle malattie nella popolazione. Nel luglio del 2006 a mio padre fu diagnosticato un glioblastoma che lo ha portato al decesso nel maggio del 2007. Contemporaneamente nella cittadina capoluogo a distanza di 25 km ero a conoscenza di altri due casi clinici con questa patologia. All'oncologo dell'Ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno chiesi se non ritenesse preoccupante il dato di 3 casi (ed erano solo quelli che conoscevo io!!!)nell'arco di pochi mesi su una popolazione che a livello locale (cioè dei luoghi dove abitavano queste tre persone) contava 55.000-60.000 persone ed a livello provinciale (provincia di Ascoli Piceno) contava circa 210.000 persone (ma chissà quanti casi provinciali ci fossero!!!). L'incidenza l'Europea oggi parla di 1 caso all'anno su 100.000 abitanti che diventano 4 casi all'anno su 100.000 se si considera l'età più a rischio (55-74 anni) in cui rientravano le persone allora affette di mia conoscenza. L'impressione che tali dati non siano correttamente raccolti o qualora lo siano facciano la fine di materiale archiviato in cassetti e/o faldoni accatastati in scantinati. "... e io pago..."

Paolo Mecozzi 09.09.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono ritornata a Otranto per l'ultimo scampolo dell'estate,dopo i due giorni in strada per il Costitution day
Passando nei pressi del bellissimo Castello angioino, circondato da un profondo e temibile fossato, ho fatto una riflessione.Nel corso dei secoli i potenti hanno sempre avuto paura dei nemici, esterni, interni, del popolo, se erano costretti a costruire le loro pesanti dimore con queste inaccessibili accortezze architettoniche
Ora al posto dei fossati pieni di acqua ci sono le auto blu.

mariuccia rollo Commentatore certificato 09.09.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

""Veleni su Steinbrück
“Aveva la colf in nero”""

"""La lettera anonima, indirizzata alla signora Gertrud e non al marito, il candidato Spd alla cancelleria Peer Steinbrück, è arrivata il 30 agosto. Il mittente si presenta come convivente a Bonn di una filippina che per un certo periodo, 14 anni fa, avrebbe lavorato in nero e per gli Steinbrück. Poi il ricatto: la signora deve convincere il marito a ritirarsi dalla corsa elettorale entro il 10 settembre. """

pensa tu per una colf in nero!!!!

in italia una persona cosi starebbe già alla gogna sulla pubblica piazza!:))


http://www.lastampa.it/2013/09/08/esteri/elezioni/2013/germania/veleni-su-steinbrck-aveva-la-colf-in-nero-KLS5BSByU4lszc4ZPBme7I/pagina.html

paoloest21 09.09.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

praticamente dietro alla psicosi del baratro, che la tv ha inietato mesi addietro si e cercato di nascondere ancora una volta la verità al popolo italiano..

e la gente continua a guardare ed aspttare e notzie solo dalla media e tv!!??

sbagliare è umano, perseverare e da coglioni in questo caso!!

sandro b. Commentatore certificato 09.09.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

DA IL FATTO QUOTIDIANO DI OGGI:Terremoto, bollette choc per gli sfollati: “Nei container troppi consumi”
Gli abitanti dei moduli abitativi provvisori denunciano le difficili condizioni abitative: "Nei prefabbricati d'estate è molto caldo e si deve usare continuamente il condizionatore, mentre d'inverno il problema è il freddo. Non abbiamo scelta?"QUANDO I NOSTRI POLITICI,RIEMPIENDOSI LA BOCCA DI PROCLAMI,TIPO"NON VI LASCEREMO SOLI,VI STAREMO VICINI,L'ITALIA E'CON VOI"DICEVANO SOLO CA--ATE,OPPURE ANCORA UNA VOLTA LA MANO DESTRA NON SA COSA FA LA SINISTRA..OLTRE AD AVER SUBITO VITTIME,DANNI A PERSONE,CASE O CAPANNONI,OBBLIGARLI A VIVERE NEI CONTAINER,SOLDI PROMESSI MAI ARRIVATI,LO STATO GLI INVIA BOLLETTE FUORI DI TESTA..QUESTI SONO DEI PAZZI

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 09.09.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI PERO' SMETTIAMOLA CO QUESTO MANTRA DEGLI STRANIERI CHE SAREBBERO BRUTTI SPORCHI E CATTIVI...!!!
CARO BEPPE COME AL SOLITO MOLTE TESTE DI LEGNO HANNO CONFUSO IL PROBLEMA DELLO "JUS SOLI" COME UNA QUESTIONE DI RAZZISMO...SE C'E' GENTE DA CACCIARE DALL'ITALIA IL 95% SONO ITALIOTI...!!! IO HO VISSUTO 30 ANNI AL NORD IN VENETO E LA' GLI STARNIERI LAVORANO SODO E SONO STIMABILISSIME E CIVILISSIME PERSONE MEDIAMENTE PIU' COLTE DI NOI..!!! IO PERSONALMENTE METTEREI LA NAZIONALITA' A PUNTI...DOPO CHE HAI FATTO 4 O 5 PORKATE DI QUALSIASI TIPO FUORI DALL'ITALIA...!!! E ME NE FREGO DI CHE RAZZA RELIGIONE E LIGNAGGIO SEI...!!! SIAMO UN POPOLO DI VECCHI E SENZA STRANIERI NON AVREMMO NESSUNA POSSIBILITA' DI TIRARE LA CARRETTA...!!! OGGI ED ANCORA DI PIU' FRA TRENT'ANNI CHI CI PULIRA' IL CULO..???!!! I NOSTRI BEI GIOVANI CHE HANNO BISOGNO DELLA BADANTE DA QUANDO NASCONO A QUANDO MUOIONO, E CHE E' GIA' TANTO SE NON SI DROGANO...!!IN ITALIA MANCA IL LAVORO GIOVANILE PERCHE' QUEI POCHI GIOVANI CHE VI NASCONO SONO DEGLI SMIDOLLATI E NON HANNO VOGLIA DI FARE UN CAZZO..!!! IO HO 51 ANNI ED HO SEMPRE LAVORATO DALL'ETA' DI 8 ANNI..!! SE UNO HA VOGLIA DI FARE LAVORA ANCHE NELLE DUNE DEL DESERTO O AL POLO SUD!!!GLI STANIERI SONO L'8% E PRODUCONO PIU' DEL 12% DEL PIL...QUESTI SONO FATTI...!!!HANNO SICURAMENTE VOGLIA DI FARE E SACRIFICARSI PER L'ITALIA MOLTO PIU' DI NOI...!!!FANCULO HAI RAZZISTI DI MERDA DI QUESTO BLOG..!!LA KIENGE COME LA IDEM SONO PERFETTAMENTE INTEGRATE NELL'ITALIA DI OGGI..E SE FANNO QUALCHE INFRAZIONE E' PERCHE' HANNO IMPARATO DAGLI ITALIANI CHE QUI PUOI FARE IL CAZZO CHE VUOI...E PIU'FAI IL "FURBO E MEGLIO E'..!!!

Giovanni D., Bari Commentatore certificato 09.09.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per fortuna che, anche se lentamente, sempre di più dovremo "rapportarci" con l'Europa e oggi abbiamo letto quanto hanno dichiarato Cohn-Bendit e Marquardt : L'Europa può essere un luogo dove... "i finlandesi ci svelino il segreto del loro sistema educativo ; i francesi quello dell'assistenza sanitaria; i tedeschi del lavoro flessibile e della promozione delle piccole e medie imprese; gli italiani della qualità del prodotto e della valorizzazione delle specificità regionali..."
Per un momento solleviamo lo sguardo dalle "nostre" miserie locali e pensiamo a che cosa potrebbe diventare l'Europa !!....

vincenzo matteucci 09.09.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha ragione Beppe... la scatola di tonno è vuota!!! Il parlamento non serve a nulla se le commissioni al suo interno(come quella ELETTORALE) lavora di facciata per giorni e giorni... addirittura si parla di un tour de force fino ad ottobre per la decaduta del capomafiaditalia... e poi arriva il nonnetto Re Giorgio e fa patti con il puttaniere inquisito...
E allora ditelo!!! Si ricordino lor signori che nel caso in cui dovesse succedere "qualcosa" sono stati loro a metterci le forche in mano!!!
E comunque: Napolitano è il più scandaloso presidente della repubblica della storia!!! Spero che i sensi di colpa, per tutto quello che sta facendo da 6 anni a questa parte, gli divorino il fegato finchè ne avrà!!! LO SPERO!!!

alessandra c., roma Commentatore certificato 09.09.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

scusate, ma da madrid per arrivare a dallas una compagnia aerea vola verso oriente o verso occidente?

perch' madrid nelle caratteristiche del volo viene riconosciuta come manatthan?


http://www.flightradar24.com/IBE2816

sandro b. Commentatore certificato 09.09.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

È tutto inutile col pdl e pdmenoL a governare il paese. Troverebbero sempre un motivo per sconfessare i dati anchequelli più evidenti pensa ai ns militari contagiati da scorie radioattive non han diritto a nulla solo morire...e al popolo sotto gli inceneritori...aria salubre da alta montagna...vedi veronesi...
Solo col m5s ci può esser la svolta definitiva sennò è tutto inutile loro pensano al profitto non al bene del popolo.

alessandro giglio, magenta Commentatore certificato 09.09.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

È nessuno parla più delle scie chimiche, ma non li vedere gli aerei nel cielo , e quanti sono , da paura !!!! Cui prodest!!!

Nerozol 09.09.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

BASTAAAAAA NON SI PUO SOLO PARLARE DA PER TUTTO IN TV DI BERLUSCONI, IGNORIAmoloooooo CAMBIAMO CANALE APPENA CI CASCANO.C'E' MALAFEDE?

l'oracolo 09.09.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

direi sia ora di passare ad un post nuovo...consiglierei di parlare di politica,oggi più che mai :)))))
caffè a 5 stelle qui!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 09.09.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è la parte che mi piace di più del movimento, e cioè l'unire milioni di cervelli per trovare soluzioni ai problemi.

L'Italia potrebbe smettere di essere un inferno, e cominciare ad essere paradiso.

fabrizio castellana Commentatore certificato 09.09.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

La Kyenge parla di integrazione e Balotelli resta in camera a dormire

Ma secondo voi e' meglio farsi una bella dormita o ascoltare ancora qualche idiozia che esce dalla bocca di quella superprivilegiata che dopo 4 mesi di da ministro non ha ancora capito (o non vuole capire) il suo ruolo?

Ennio Bettinelli Commentatore certificato 09.09.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Buona settimana a tutti ;)))

http://www.net1news.org/cronaca/genova-lavoratore-precario-fa-gavettone-a-luciano-violante-video.html

anib roma Commentatore certificato 09.09.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sanità: piatto ricco mi ci ficco!

oreste m******, sp Commentatore certificato 09.09.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento


Prima educatamente ...buon giorno!
Poiiii......"Liberato il riccio del cazzo": Ivanona ma va a cxxxre.

oreste m******, sp Commentatore certificato 09.09.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Condivido la proposta del medico, ma se nessuno si preoccupa della salute pubblica, penso sia dovuto al fatto che anche sulle malattie per inquinamento atmosferico: rifiuti tossici, armi da guerra, campi magnetici prodotti dalle antenne etc. ci siano molti e corposi interessi economici.
Quindi chi potrebbe, nella politica così com'è oggi, avere interesse ad intervenire in difesa della salute? come abbiamo visto anhe i tagli alla spesa pubblica hanno interessato la sanità in maniera ottusa: non hanno tagliato gli sprecchi, ma hanno fatto tagli su farmaci e personale. Cosa dire di più?

Eduardo Minolfi 09.09.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento

certo che innestando la marcia, spingere sull'accelleratore e investire a tutta velocita una personma che sta portando delle cure ad un'altra persona..... bisogna essere dei bingo bongo, aborigeni, beduini , bestie dell'est ,schifosi ,marci, gente senza cultura, senza principi , senza rispetto per la persona, senza educazione, abituati a fare gli animali violenti, lerci come bestie , sputacchiatori di vibrioni vari:
cosa ce ne facciamo di questa merda???

Liberato Riccio, Caiazzo Commentatore certificato 09.09.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

""Troppo debito, Polonia confisca i fondi pensione""

""Dopo aver vissuto al limite delle loro capacità, i governi hanno trovato la soluzione: case, oro: confiscare tutto. """

""NEW YORK - Confisca dei depositi bancari; confisca dell'oro; confisca delle case.

Gli stati, in quella che ha tutti i requisiti di essere una congiura con le banche e il mondo delle lobby, risolvono i loro problemi e gli eccessi degli anni passati in questo modo: confiscando i beni dei contribuenti.

L'ultimo caso riguarda la Polonia, che ha preso una decisione che sta facendo tremare i suoi cittadini; ovviamente, per non dire loro la verità, e per essere politically correct, la decisione è stata battezzata "revisione delle pensioni".

Tale revisione implica il trasferimento allo stato - dunque la confisca - della metà dei fondi pensionistici privati (molti dei quali sono posseduti da società come Allianz, Axa, Generali, ING e Aviva).

Motivo: ripianare il debito sovrano, troppo alto. In sintesi, per capire come stanno le cose in Polonia: il governo ha troppo debito per emettere ulteriore debito; dunque nazionalizza i fondi pensione privati trasformando i loro possedimenti di bond in "asset"; i nuovi asset confiscati verranno utilizzati per abbassare il rapporto debito/pil; quando il debito/Pil scenderà al di sotto di una soglia, il governo tornerà a emettere nuovo debito sovrano.

"La riforma "decimerà il sistema di fondi pensionistici privati, creando uno spazio fiscale che assicurerà vita più facile al governo - ha commentato Peter Attard Montalto di Nomura - il governo ha una definizione strana del concetto di proprietà privata, dal momento che nega che questa sia una forma di nazionalizzazione."""

paoloest21 09.09.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MALA-SANITA' A ROMA- PER FAVORE M5S, GRILLO E TUTTI LEGGETE!
DA DENUNCIARE!!!!!!!!!!!! VOGLIO RISPOSTA

Questa mattina vado di persona al CUP per la prenotazione RISONANZA MAGNETICA CONTROLLO TUMORI-Non è stata possibile fare nessuna prenotazione, perchè non ci sono posti liberi nella zona del CUP. Allora chiedo di vedere al suo computer e il signore, mi ha risposto.NOI NON POSSIAMO VEDERE, RICERCARE UN POSTO IN ALTRI OSPEDALI. TELEFONI AL CUP.
Io rispondo: Da questa estate che cerco di fare PRENOTAZIONI ANCHE PER ALTRI ESAMI, MA NON RISPONDE NESSUNO! Lui mi ha risposto: " si è vero ci sono un po' di problemi al Cup telefonico. IO: Scusi DA 4 MESI?!!!! eH SI MI DICE. MI dice : IO AL POSTO SUO, PRENDEREREI UN MOTORINO E MI FAREI IL GIRO DEGLI OSPEDALI E VEDERE DOVE C'è IL POSTO.
Dunque io DOVREI GIRARE CON IL MALE CHE HO TUTTI GLI OSPEDALI PER VEDERE DOVE POSSONO FARMI UNA RM? LUI: NON CI SONO ALTERNATIVE O STAI COSì!
IO: SIETE TUTTI DEGLI IGNORANTI , SFATICATI E PECORONI ITALIANI!
PERCHE' E' COSI' E NESSUNO DICE NIENTE.
GRILLO & M5S CHE SNO ISCRITTO, QUESTA STORIA NON è DEGNA DI ASCOLTO E DIVULGAZIONE?!!!
GRAZIE- E PEACE & LOVE NO WAR!!!!!!!!!!!

Marc Svetava Commentatore certificato 09.09.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante la richiesta di posti in ospedale salga, specie nella capitale, sia per il maggior numero di anziani poveri a causa dell'aumento dell'età della popolazione e della decrescita del reddito in termini reali per la crisi dovuta ai furti della casta, e sia per l'incremento di immigrazione povera dovuta alle guerre per il petrolio, le terre e le materie prime e il lassismo dei nostri tribunali che premiano i comportamenti criminali invitando i criminali di tutto il mondo a venire in Italia ( questo lo hanno detto i ministri dell'est e gli stessi tunisini in alcune interviste televisive ) il governo ha tagliato oltre 20.000 posti letto, specie nel lazio con rischio soprattutto per chi è costrtto a lungodegenze. I sacrifici di una vita di generazioni di italiani sono andate in funo per colpa di questi criminali che devono pagare per i loro crimini, senza amnistie, senza prescrizioni di reato, senza indulti, senza depenalizzazioni per legge, senza grazie e tramite indagini serie a cominciare dal monte dei paschi di siena o sui fatti del senatore conti o sull'evasione delle case da gioco di 90 miliardi per la quale ci si sta preparando un bel condono ( visto che forse sono coinvolti politici e criminalità organizzata connessa ). Noi siamo costreii a pagare in tasse e carenza di servizi i loro furti e raggiri, i loro megastipendi e benefit che si autodeterminiano, le regalie di immobili degli enti e le tangenti per appalti supervalutati, la carenza di meritocrazia a scapito dell'efficienza per mandare avanti loro, i loro parenti ed amici. O si cambia l'Italia o si muore, a cominciare da noi e dal senso che diamo a questa vita, che deve essere spesa con amore e ricerca della verità, perché altrimenti non ci sarà salvezza per noi ed i nostri figli.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 09.09.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

dal corriere

""LE PRIME PAROLE - «Ho cercato di raccontare la rivoluzione siriana, ma può essere che questa rivoluzione mi abbia tradito. Non è più la rivoluzione laica di Aleppo, è diventata un'altra cosa»: lo ha dichiarato il giornalista italiano Domenico Quirico in una breve battuta con i giornalisti che lo attendevano all'aeroporto di Ciampino subito dopo l'atterraggio."""

paoloest21 09.09.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Quattro stranieri (indiani o pakistani) su una Volkswagen Golf grigio metallizzato hanno bloccato altri due su un'Audi scura. Sono scesi con le spranghe, hanno colpito la vettura, poi conducente e passeggero.
Uno, massacrato, è morto. Poi sono ripartiti in auto. In strada si è formato un capannello di persone.
La dottoressa, passata in auto con un amico, si è fermata ed è scesa per soccorrere i due aggrediti.
Ma a quel punto la Golf è tornata indietro a grande velocità e l'ha uccisa.

http://bergamo.corriere.it/bergamo/notizie/cronaca/13_settembre_9/rissa-muoiono-uomo-medico-soccorsi-chiuduno-2222981683801.shtml


GRAZIE FRANCO DELLE INFORMAZIONI(COME IMMAGINAVO..)ANCHE SE TUTTAVIA NON RIESCO A CAPIRE IL PERCHE,UNO DEVE PAGARE ALMENO 20 ANNI PER AVER DIRITTO AI PROPRI SOLDI,ALTRIMENTI LI PERDE..CHI SARA' QUL FURBONE CHE L'HA PENSATA? CIAO A PRESTO

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 09.09.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la nostra deputata grillo grandissimaaaaaaaaaa!!!!e la boldrini DEVE ringraziare!!!!mentre rosica come una matta!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 09.09.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è tanto di quel bello in questo mondo, sparso tra terra e cielo, tra opere d'arte naturali e opere create dall'uomo, tra i volti di sconosciuti che si perdono nell'indifferenza. Basta cercarlo, basta guardarsi attorno!
E invece noi sempre qui ad aspettare di sapere quale sarà la sorte di uno dei peggiori rappresentanti della specie umana, come fosse fondamentale per la nostra esistenza.
Vorrei avere la possibilità di ammirare uomini potenti diventati tali grazie al risplendere delle loro reali e bellissime capacità creative, e non più affidare la mie aspettative sempre e solo al brutto che ci governa.

Buongiorno blog! Oggi è un giorno come un altro...

Monica R., PR Commentatore certificato 09.09.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

dal corriere

""Lupi alla festa del Pd, fischi quando prova a difendere Berlusconi""

ne deduco che prima della difesa di silviuccio lo stavano ad ascoltare ...

mah...piddì...what is it? ¿Qué es? Qu'est-ce que c'est?

ehi abatino, gli elettori ti hanno votato non certo per fare un governo col pdl!

dopo che ti avranno scritto la battuta mi replicherai:))


paoloest21 09.09.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Fraccaro grandissimooooooooooo!!!!boldrini pessima...

Luca M., Rho Commentatore certificato 09.09.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono perfettamente daccordo sulla questione inquinamento che deve essere arginato e ridotto ovunque sulla faccia della terra, ma ritengo che l'aumento della percentuale dei pazienti oncologici, non si debba accreditare con così grande risonanza alla causa inquinamento. Purtroppo, come al solito, il medoto di indagine epidemiologico, e quindi statistico , risulta riduzionistico. Basti pensare alla citazione nell'articolo, riguardo all'aumento dei decessi dal 20 al 40 per cento: ovviamente all'interno di un nucleo familiare non tutte le persone si ammalano e non della stessa malattia. Se tutte le persone esposte avessero contratto tutte, lo stesso tipo di patologia, sarei io il primo a dire che la causa è data da quel fattore inquinante, ma così non è. Rispetto il lavoro fatto in tanti anni
dal Dott. Valerio Gennaro ma vorrei che non si soffermasse dando credito a degli esigui e non veritieri dati statistici: se una popolazione esposta ad un determinato inquinante risulta successivamente affetta, nella totalità, da qualsivoglia patologia, allora molto probabilmente
quell'inquinante sarà la causa. Ma se solo il 50% è colpito la causa sarà da ricercare altrove.
Quando la medicina e la scienza cominceranno ad utilizzare le leggi biologiche della natura ci sarà un cambiamento radicale nell'approccio allo stato di salute dell'individuo. Buon lavoro a tutti

Giovanni Faedda 09.09.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

MEDICI e SISTEMA SANITARIO NAZIONALE poco credibili e poco efficienti!

Matteo M. Commentatore certificato 09.09.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

Bankitalia: a luglio giu' i prestiti a famiglie (-1,1%) e imprese (-4,1%
09 Settembre 2013 - 10:31

""(ASCA) - Roma, 9 set - In calo a luglio i prestiti alle famiglie e alle imprese. E' quanto emerge dal rapporto ''Principali voci dei bilanci bancari'' della Banca d'Italia. In particolare, rileva Bankitalia, i prestiti alle famiglie sono scesi dell'1,1 per cento sui dodici mesi (-1,0 per cento a giugno); quelli alle societa' non finanziarie sono diminuiti, sempre su base annua, del 4,1 per cento, come a giugno. Complessivamente i prestiti al settore privato hanno registrato una contrazione su base annua del 3,3 per cento (-3,0 per cento a giugno). Nello stesso mese il tasso di crescita dei depositi del settore privato e' stato pari al 5,9 per cento (6,0 per cento a giugno). La raccolta obbligazionaria e' diminuita del 6,3 per cento sui dodici mesi (-4,2 per cento nel mese precedente). Il tasso di crescita sui dodici mesi delle sofferenze e' risultato pari al 22,2 per cento (21,9 per cento nel mese precedente)"""


sarebbe interessante sapere se i prestiti sono scesi per mancanza di richiedenti oppure per mancate erogazioni da parte delle banche...

paoloest21 09.09.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

c'è un'aria d'attesa...

come la quiete prima della tempesta!

:)

paoloest21 09.09.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si chiama pubblicità. Questo intervento, si chiama pubblicità. La popolazione italiana è una delle più longeve al mondo, siamo coperti da centenari...
Il business più grande si chiama medicina, e prevenzione.

Dopo 30 gg dal mio ictus ( a 44 anni ), quando un po' ero in grado di comprendere, il medico mi dice le cause: fumo; e non fumavo da 10 anni; alcool, e bevevo 1 litro di vino al mese; pressione alta, ma come volontario AVIS, nelle 20 donazioni non c'era traccia di sovrappressione. Allora, il dottore decretò la causa: sfiga.

E cosa vuol dire fare lavori inutili? Tipo politico di una provincia italiana? Non penso che sia dannoso..
Questa persona ha bisogno di un allarme sociale. Se faccio l'installatore di antifurti per auto, se non ci sono topi d'auto il mio business va in malora. Evviva, per l' installatore, i ladri d'auto!

Quello che voglio dire, è che spesso per fare qualcosa si carica le imprese di nuove norme e disposizioni, che sono spesso spese inutili per le aziende. Tanto lo stato non ha i soldi per fare.
Tipo la visita fiscale dei dipendenti; i miei dipendenti andavano durante l'orario di lavoro a fare la visita; il dottore gli chiedeva “come stai?” “bene” risondevano loro. E l' azienda paga.
Vaffanculo.

Paolo Zanchetta, crocetta del montello, TV Commentatore certificato 09.09.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Fin qui, niente di tragico. E’ normale e legale.
E poi il berlusconismo è stato una realtà italiana per almeno venti anni.
Il punto è chi ne parla e come.
La politica in Italia, è sotto gli occhi di tutti, ha poco a che fare con il servizio pubblico, è più spesso uno strumento nelle mani di alcune persone per costruire clientele grazie ai finanziamenti ottenuti da istituzioni, banche, governi, ecc. Ci si arricchisce, e in cambio si garantisce agli elargitori che voteranno, sgravi fiscali, coperture, leggi ad personam, concessioni statali ed europee.
A questo servono i cosiddetti think tank, laboratori di concentrazione delle intelligenze per garantire alle dinastie oligarchiche la difesa dei privilegi di rendita.
Il corso di formazione professionale di Alta Politica verrà aperto dall' on. Quagliarello.
Subito dopo parteciperanno Enrico Letta e Angiolino Alfano.
La prima giornata, dopo le presentazioni, offrirà ai giovani partecipanti e paganti, l'opportunità di essere introdotti e istruiti nel mondo magico dell'innovazione europea: "il berlusconismo come piattaforma culturale per il futuro degli italiani".
E qui, la parola passa ai grandi intellettuali europei.
Primo nella lista, oratore carismatico famoso da Lisbona a Mosca, sarà Renato Brunetta, il quale gestirà il corso "La politica in rete" spiegando, presumo, le meraviglie del web, modalità e usi della gestione di siti, blog, evidentemente considerato dalla fondazione europea come il "guru del digitale" (ripeto, a scanso di essere ripetitivo e noioso, che non si tratta di un'idea di Maurizio Crozza, è una realtà).
Nella seconda giornata, il ministro Graziano Del Rio gestirà la discussione forum dal titolo "Vedo, pago, voto: il futuro del federalismo si chiama responsabilità". Ottimo argomento. Peccato che, per come la vedo io, noi cittadini vediamo allibiti, paghiamo sgomenti, e poi, anche se insoddisfatti, li votiamo lo stesso.

sergio di cori modigliani

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.09.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

buondì

"""Berlusconi: si riunisce Giunta, Alfano "Pd valuti il senatore non il nemico""""

e già potrei fermarmi qua, ma voglio stupirvi ancora, quindi...


"""AGI) - Roma, 9 set. - "Il ricorso in sede europea e' l'attestazione che il caso non e' chiuso". Angelino Alfano ribadisce ai microfoni de La Telefonata quanto gia' detto ieri a Cernobbio in merito al ricorso presentato da Berlusconi alla Corte di Strasburgo. Oggi si terra' la riunione della giunta per le elezioni del Senato che dovra' decidere sulla decadenza dell'ex premier da senatore. Per il segretario del Pdl e vicepremier, il "punto e' che a sinistra forse vedono materializzarsi il sogno di cancellare il leader storico del centrodestra che hanno sempre contrastato. Chiediamo che per il rispetto della democrazia ci siano tutti gli approfondimenti giuridici e non un giudizio sulla base di una inimicizia storica".

Angelino Alfano preferisce non rispondere alla domanda se cadra' il governo nel caso la giunta del Senato votera' a favore della decadenza di Silvio Berlusconi. La ragione, spiega lo stesso vicepremier e segretario del Pdl ai microfoni de La Telefonata e' semplice: "e' una questione su cui abbiamo gia' risposto, la nostra linea e' chiara, ma dirlo stamattina verrebbe vista come una provocazione. Meglio evitare strumentalizzazioni da parte della sinistra" conclude Alfano. No a giudizi "politici" nella Giunta per le elezioni del Senato, no "alla contrapposizione centrosinistra-centrodestra", Silvio Berlusconi venga considerato un semplice senatore e non il nemico storico, si valuti il caso "sulla base del diritto".""""


scusate...


paoloest21 09.09.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'idea è buona,
ma impariamo a scrivere. Non si capisce nulla!
Grazie


"per conoscere quali sono le criticità, quartiere per quartiere di ogni città."

Buongiorno a tutti. Quoto la frase sopra perchè nei gruppi di lavoro del MU locale abbiamo più volte sottolineato l'assenza di dati epidemiologici (o meglio: non sono resi pubblici!), ma a livello locale SAPPIAMO quartiere per quartiere quali sono le criticità. La popolazione sospetta che ci sia alta incidenza di morti per cancro in un quartiere, ma con i dati blindati non si può provare...

Quindi il dovere di rendere pubblici i dati sarebbe una sorta di "prova legale" del danno perpetrato ai cittadini, e finora la risposta della pubblica amministrazione è stata "legge sulla privacy". Questo è il primo scoglio da affrontare, ma lo si potrebbe superare facilmente: ogni dato può essere reso anonimo se ci sono almento tre rilevazioni. I problemi non sono tecnici (mancanza di dati o legislativi), ma di volontà politica!

Emanuele Romano 09.09.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog!!caffè a 5 stelle qui e vediamo come andrà in commissione oggi...piddini,preparatevi ad essere mandati dove dovete andare!!!oppure provate a smentirci una volta!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 09.09.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA BOLDRINI E' PEGGIO DI CASINI , MA COME FINI.
CERTO CHE ABBIAMO AVUTO CERTI PRESIDENTI DELLA CAMERA CHE MI VIENE DA PAINGERE E MI INCAZZO COME UNA BESTIA.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 09.09.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

kyenge

"Il Paese chiede la legge sulla cittadinanza"

ma dove vive questa ?

Liberato Riccio, Caiazzo Commentatore certificato 09.09.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

CON L'AFRICANA KYENGE CHE GIRA CON LA SCORTA PER PALESTRE PER FARE MASSAGGI, CON LA BOLDRINA CHE PERCEPISCE DUE INDENNITA' SI AUMENTA LE SPESE PER LA CAMERA E NON FA NULLA PER LIBERARE IL PARLAMENTO DAI PREGIUDICATI, CON IL LETTA INCAPACE ED INCIUCIONE, CON NAPOLITANO CHE NON VEDE BOOM E NON SENTE IL DOLORE CHE SALE DAL POPOLO .....SIAMO QUI A RAGIONARE DI COME MANDARE A CASA I PORCI MAFIOSI DELLA POLITICA.
FORSE E' TROPPO TARDI, SOLO CON ZAPPE E FORCONI POSSIAMO CAMBIARE QUALCOSA.
MA PER ORA STO CON VOI , RAGAZZI DEL 5 STELLE

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 09.09.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

il video risulta privato e non si vede, almeno io non lo vedo...

dario p., bologna Commentatore certificato 09.09.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento

di Sergio Di Cori Modigliani

Ecco nei fatti come funziona il Sistema Italia.
(seguito concettuale del post di ieri).

Da oggi, fino a giovedì 12 settembre, nei locali del Grand Hotel Villa Tuscolana, nell’amena e antica cittadina di Frascati, si terrà un corso dal sapore tragico.
Perché ha il sapore di una beffa, introdotta applicando modelli di manipolazione subliminale della coscienza collettiva dei cittadini.
Il corso ha la modalità del convegno.
Ma viene presentato –questa, infatti, è la sua definizione- come un corso di “alta formazione politica”, avvalendosi, presumibilmente, di congrui finanziamenti e sovvenzioni provinciali/ regionali/ statali/europei.
E’ organizzato dalla fondazione privata Magna Carta, ente culturale fortemente voluto, lanciato e presieduto dall’on. Quagliarello, membro della direzione del PDL, nonché uno dei saggi scelti da Napolitano per modificare la Costituzione della Repubblica Italiana.
L’obiettivo del corso/convegno (aperto e diretto ai giovani –nello specifico- e quindi penso si possa avvalere dei fondi destinati alla formazione professionale/promozione cultura/inserimento mercato del lavoro) consiste nel lanciare quella che la fondazione ha individuato come il punto di riferimento strutturale prioritario per costruire la nuova Italia: “il lancio del berlusconismo come modello culturale”.
Garantisco che non si tratta di una idea di Maurizio Crozza, è reale.
Titolo generale, infatti, è “il Berlusconismo attraverso le generazioni: modello per i giovani”.

Fin qui, niente di tragico. E’ normale e legale.
E poi il berlusconismo è stato una realtà italiana per almeno venti anni.
Il punto è chi ne parla e come.
La politica in Italia, è sotto gli occhi di tutti, ha poco a che fare con il servizio pubblico, è più spesso uno strumento nelle mani di alcune persone per costruire clientele grazie ai finanziamenti ottenuti da istituzioni, banche, governi, ecc. Ci si arricchisce, e in cambio si garantisce agli elargitori che voteranno, sgravi

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.09.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Bello.....

Fino a mesi fa la maggioranza di Renzi diceva peste e corna.

Ora tutti a leccarlo.

Ovviamente lui non avrà le palle per mandare a cagare nessuno di questi perchè si sa, la politica è una merda totale, inoltre sicuramente questi signori poi rivestiranno sicuramente ruoli di sicura importanza....

E via così....... Si continuerà con questa merda assoluta!

SAQREBBE BELLO CHE QUALCHE GIORNALE ANDASSE A RIPRENDERE COSA DICEVANO MESI FA LORSIGNORI E CONFRONTARLO CON OGGI, MA NON LO FARà NESSUNO!

Thorn Re Commentatore certificato 09.09.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

le solite notizie a orologeria

casaleggio e grillo agenti della cia e di goldman sacks

dagospia

p rabanne, torino Commentatore certificato 09.09.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTIZIA CON I FIOCCHI
il ministro piddino cecile kyenge e' stata scoperta mentre frequentava una palestra per massaggi accompagnata da due volanti con lampeggiante acceso.
il ministro africano e' quindi come la anna finocchiaro, solo che la finocchiaro girava per l'ikea con la scorta.
diceva il principe de curtis, in arte toto', ...ed io pago.....
QUI ORMAI FRA L'AFRICANA, LA BOLDRINAZZA CHE PRENDE DUE STIPENDI E SI AUMENTA LE SPESE PER LA CAMERA DEI DEPUTATI E L'INCAPCE DI LETTA SIAMO FINITI DALLA PADELLA NELLA BRACE.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 09.09.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Se io dico della boldrini che è una p........, t......, m...... siete d'accordo?

Thorn Re Commentatore certificato 09.09.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SAPPIATE che il CONI spende meta´ dei suoi soldi cioe´ dei nostri soldi , in super stipendi ai suoi dirigenti e nella pratica non serve a niente , e´ solo un carrozzone che si fa grande quando gli atleti portano a casa un oro olimpico , ma non investe niente nella promozione dello sport

tommaso rabiti 09.09.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

A Rimini, anche con le spiagge piene, dopo un acquazzone scaricano i liquami in mare, figuriamoci se raccolgono i dati...

Eusebi Marco 09.09.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Buondi' a tutto il cielo a 5 Stelle,ciao Luciano.P Adria..sul tuo delle H.8.23..i contributi non vanno persi,a patto che,al compimento dell'eta'utile per la cd.pensione di vecchiaia (la L.Fornero,come sai,ha istituito nuovi criteri )il pensionando abbia maturato
20 anni e 6 mesi di contributi,altrimenti li perde tutti. (fatta salva la possibilita' della contribuzione volontaria).
L.Boldrini,come commentato da tantissimi blogger
e' una delle figure posticce messe li' dalla Casta per erigere un cordone sanitario intorno al M5S,per contenerne la spinta di cambiamento....
una dei tanti CANI DA GUARDIA dello sconcio in cui hanno ridotto le Istituzioni parlamentari...
NON DURERANNO A LUNGO,ne sono stracerto !!

franco graziani-torino.

franco graziani 09.09.13 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

senza parole .......
Santoro: "tifo Renzi"

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.13 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E SE NE ACCORGONO SOLO ADESSO CHE LE BANCHE EROGANO SOLDI SOLO AD USURA...??!! HANNO SCOPERTO L'ACUA CALDA...!!! SONO MILIONI GLI ITALIANI E LE PMI STROZZATI DALLE BANCHE...!!!DALLE MIE PARTI LA GENTE PREFERISCE PRENDERE SOLDI DALLA MALA, PERCHE' FA CONDIZIONI MIGLIORI DI PRESTITO E SOPRATTUTTO USA METODI MENO ESTORSIVI...!!!
SVEGLIA ITALIOTI E ATTENTI ALL'UCCELLO PADULO QUANDO ANDATE A VOTARE...!!!

P.S. NELLA MIA FAMIGLIA ABBIAMO DENUNCIATO GIA' 2 BANCHE PER USARA...FATELO NON LASCIATEVI IRRETIRE E SPAVENTARE DA QUESTI SCIACCALLI IN COLLETTO BIANCO PROTETTI DALLA POLTICA...NON PER MOLTO ANCORA...PIU' SIAMO E PIU' VINCIAMO...!!!
I SOLDI DATELI AGLI AVVOCATI INVECE CHE AGLI USURAI...!!! CREDETEMI E' UN OTTIMO INVESTIMENTO..!!!

Giovanni D., Bari Commentatore certificato 09.09.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONGIORNO A TUTTI! OGGI E' IL GIORNO DELLA LIBERAZIONE. AVANTI A TUTTA FORZA, CITTADINI.

Gerardo Di Cola Commentatore certificato 09.09.13 08:24| 
 |
Rispondi al commento

VORREI CAPIRE ..SE IO IN 25 ANNI DI LAVORO,AVESSI MESSO IN BANCA L'EQUIVALENTE DELLE MIE TRATTENUTE PER L'EVENTUALE PENSIONE,IN QUALSIASI MOMENTO POTREI CHIEDERE CHE MI VENGA CONSEGNATO IL CAPITALE VERSATO(CON GLI INERESSI MATURATI CHIARAMENTE)..MENTRE SE ORA IO VORREI ANDARE IN PENSIONE ,NON POSSO,POCHI O TANTI CHE SIANO,SONO I MIEI SOLDI,PERCHE DEVO ASPETTARE I 65 ANNI? E CHE FINE FANNO QUEI DENARI DI PERSONE CHE LAVORANO IN GIOVENTU 4-5 ANNI E POI PER MOTIVI PIU SVARIATI,NON HANNO PIU POSSIBILITA' DI LAVORO? VANNO PERSI? E PERCHE?

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 09.09.13 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io cittadino italiano tartassato fino al non poter vivere sono stufo di pagare il canone rai per vedere nelle tv locali private e canali rai personaggi politici nominati dai lider dei partiti che rappresentano non so cosa - la moralità di questi personaggi pdl tipo polverini- verdini- schifani- fitto--Prestigiacomo e altri anno causato danni e bancarotta nelle loro presidenze vedi polverini e appaiono in tv come niente fosse successo scusatemi ma per queste facce da sedere che appaiono ogni giorno in tv non voglio pagare il canone mi fanno schifo---


D'accordissimo con cio' che lei ha esposto,ma vi e' un piccolo problema non di facile soluzione da affrontare,le mani della politica sulla sanita' pubblica.Sono ormai tantissimi anni che la politica ha messo le mani sulla sanita',nominando ai vertici di ospedali, asl ecc...loro amici che invece di occuparsi dei problemi di salute dei cittadini si occupano di altre cose, (VEDERE FATTI DI CRONACA GIUDIZIARIA DI QUESTI ANNI IN MERITO ALL'ARGOMENTO ).Quindi con questa situazione che continua a rimanere tale non vedo miglioramenti per la sanita'pubblica.Avendo 56 anni ho avuto a che fare molte volte con dirigenti sanitari di ospedali ,dottori, infermieri ,impiegati ecc.... per problemi inerenti il sottoscritto, amici e parenti che riguardavano le varie normative o il normale svolgimento dell'attivita' ospedaliera visite specialistiche eccc.... e devo dire che ha semppre vinto la burocrazia.Certo tutte queste problematiche che giornalmente ha la popolazione ,i politici non possono capirle poiche' usufruiscono di una assicurazione sanitaria privata insieme alla propria famiglia pagata dai cittadini,senza fare attese di nessun genere per ricoveri visite o accertamenti diagnostici, come si dice a Roma :panza piena nun pensa a quella vota!!.Finche' i cittadini continueranno a mandare in parlamento,nelle regioni, nei comuni ,nelle province coloro che hanno creato e che continuano a mantenere questo sistema non vedo grandi possibilita' di cambiamento!!!!!!!!!!!!!.

stefano 09.09.13 08:18| 
 |
Rispondi al commento

LA BOLDRINI HA PERSO UNA OTTIMA OCCASIONE PER DIMOSTRARE CHE NON ERA MESSA LI PER PROFORMA,DOVREBBE COLLEGARE LA LINGUA AL CERVELLO PRIMA DI PARLARE.....29 SUPER BANCHIERI INDAGATI PER USURA DALLA PROCURA DI FORLI'......SAREBBE STATO FAVOLOSO CHE INSIEME A PAPA FRANCESCO SI FOSSERO UNITI A LUI TUTTI I PIU GRANDI LEADER DELLE RELIGIONI MONDIALI PER GRIDARE "BASTA" ALLA GUERRA NEL MONDO...DICHIARATA TROPPO COSTOSA DAL GOVERNO,LA RICHIESTA DEI SINDACATI/OPERAI PER IL PATTO SVILUPPO DEL LAVORO...AUMENTANO SENZA SOSTA "LE CARRETTE DEL MARE"STRAPIENE DI IMMIGRANTI PER LO PIU SIRIANI,MOLTI MINORI E DONNE IN CINTA..IL GOVERNO FRANCESE HA DECISO DI RIMANDARE A DATA DA STABILIRE I LAVORI DELLA TAV SUL LATO FRANCESE.. GLI USA PRONTI A FAR FUOCO,MA SOLO PER VIA MARE/AEREA(??)..POI I SOLITI OMICIDI,RAPINE,AZIENDE CHE CHIUDONO,PD-PDL CHE CONTINUANO LA FARSA "CHI STACCHERA' LA SPINA SI PRENDERA' LE PROPRIE RESPONSABILITA'"(?? E CIOE'??) INSOMMA UNA GIORNATA NORMALE COME TUTTE LE ALTRE...

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 09.09.13 08:16| 
 |
Rispondi al commento

non si pensa alla salute degli italiani che sempre più poveri non possono pagarsi le spese x la salute

ma intanto x le spese militari hanno preventivato dispendere x i prossimi 5 anni 64 miliardi di euro

e invece di pensare di investire alla ricostruzione del paese si azzuffano già x poter vincere le prossime olimpiadi dove l'80% degli investimenti si fanno su nuova cementificazione (vedi expo milano)

ribadisco che sempre il paese che ospita le olimpiadi ne esce sempre fuori con deficit pazzeschi e strutture che non servono a nessuno
(si parla di investimenti tra i 30 e 40 miliardi di euro)

questi sono dei criminali che del popolo non gli fotte nulla

ma quanto possiamo ancora sopportare questo abominio
bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!

p rabanne, torino Commentatore certificato 09.09.13 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Nel Sulcis Iglesiente, a Portovesme, nel generale disastro occupazionale, c'è un'industria che sopravvive e che invece di andare in crisi, prospera e si "allarga": è la Portovesme SRL, proprietà della multinazionale svizzera Glencore, che produce piombo e zinco processando la cosiddetta "merda" (batterie esauste, scarti industriali, fumi d'acciaieria): un impianto che in trent'anni ha inquinato tutto: l'aria, l'acqua, il cibo, la terra sino a qualche metro di profondità: il piombo si trova persino nell'uva, e l'organismo umano non è in grado di smaltirlo: i morti per leucemìe varie, nel territorio, superano di molto la media nazionale ma nessuno si muove per far chiudere quella fabbrica di morte, anzi, c'è chi si dà da fare per incrementarla (oltre l'Amministratore delegato baciapile ultra cattolico).....


(Da "SardiniaPost")


"Portovesme Srl, 50 in Cig. A dicembre il nuovo impianto benedetto da Bertone"..

harry haller Commentatore certificato 09.09.13 07:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quirico libero. Grande giornalista per Cicchitto(!!!) e definito da Aldo Cazzullo "orgogliosamente reazionario" e amante di De
Maistre.
Si vede che in tutti i paesi arabi non c'è nulla lontanamente paragonabile alla democratica prigione di Guantanamo, altrimenti il nostro ci sarebbe rimasto a vita.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 09.09.13 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA BLOG!!!

Buongiorno, good morning starshine:

http://www.youtube.com/watch?v=nmZqb2VVc48

Ernesto - La Habana 09.09.13 07:14| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco: l'articolo parla di problemi di salute e sotto leggo commenti sul governo. Detto questo lancio un'idea: Accordarsi con una UNIVERSITA' e/o con LAUREANDI per condurre questo lavoro di ricerca e accorpamento dati. Perché se si aspettano le isituzioni e i lavoratori pubblici delle Asl stiamo freschi. Dopodiché portare i riultati nelle sedi opportune attraverso i rappresentanti 5Stelle.

marta,firenze 09.09.13 07:12| 
 |
Rispondi al commento

Per Veltroni e il sindaco Roma è pronta per le olimpiadi del 2024.
Con le sue 3 linee di metro non ha paura di nessuno.
Ecco ci mancano giusto le olimpiadi... per finire come la Grecia
Buona giornata

Marco R. Commentatore certificato 09.09.13 07:10| 
 |
Rispondi al commento

1. VENTINOVE BANCHIERI ITALIANI SONO INDAGATI DALLA PROCURA DI FORLÌ PER TRUFFA E USURA AGGRAVATA: UN’INCHIESTA SCONVOLGENTE PER IL CAPITALISMO ITALIANO - 2. ISCRITTI AL REGISTRO DEGLI INDAGATI CI SONO MOLTI PEZZI DA NOVANTA DEL NOSTRO MONDO CREDITIZIO DEL PERIODO 2008- 2009: BASTI CITARE IL PRESIDENTE DI INTESA GIOVANNI BAZOLI, IL DG DELLA STESSA BANCA PIETRO MODIANO, L’EX AD DI INTESA ED EX MINISTRO CORRADO PASSERA, L’EX AD DI GENERALI GIOVANNI PERISSINOTTO - 3. TUTTO PARTE DAL 2009, UN IMPRENDITORE FA ESPOSTO ALLA PROCURA PERCHÉ RITIENE SPROPOSITATI I TASSI AI QUALI LE SUE AZIENDE RICEVONO CREDITO DALLE BANCHE -

dagospia

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.09.13 07:09| 
 |
Rispondi al commento

Dal basso, forse vi sarebbe una spinta per questa ricerca incrociata, se si riscontrasse, dall'alto, la volontà di rimediare ai mali causati dagli inquinamenti. Premesso che, per il basso, i problemi sono forse più di sopravvivenza che di salute: se si avesse avuto l'avviso a Cornigliano, Taranto, Porto Marghera, Casale Monferrato ecc., chi sarebbe intervenuto per evitare l'eccidio(vero e proprio)? L'alto: non credo , vista la levatura etica e morale dei dirigenti da 40 anni a oggi. Sono convinto che, da parecchi anni i responsabili sapevano della contaminazione, ma tacevano per interesse e continueranno a farlo, magari sparandoci mediaticamente altri tipi di cazzate salutistiche tipo diete, palestre e vita sportiva che fanno tanto bene e ci consentono di vivere più a lungo.

Emilio Risari, Tricerro Commentatore certificato 09.09.13 07:06| 
 |
Rispondi al commento

PREMESSO CHE I 5 STELLE SPAZZERANNO VIA TUTTI, SIA DI DESTRA CHE DI SINISTRA, NON C'E' PIU' TEMPO NON CI SONO ALTRE SOLUZIONI.
E' FONDAMENTALE DISTRUGGERE FASCISMO E COMUNISMO IN OGNI LORO FORMA.
IL COMUNISMO VERO NON L'ABBIAMO MAI VISTO IN ITALIA E NON CI HA PORTATO IN ROVINA COME IL FASCISMO, MA E' UGUALMENTE PERICOLOSO PERCHE' COMUNQUE DIVENTA UN REGIME.
ORA PERO' E' DI NUOVO CON IL FASCISMO PIU' BECERO CHE IL NOSTRO PAESE DEVE FARE I CONTI.
LA RESISTENZA PASSIVA NON BASTERA'.
L'AGGRESSIONE ALLA DEMOCRAZIA DA PARTE DELLE DESTRE PRIVILEGIATE E CORROTTE E' QUASI COMPLETATA CON LA COMPLICITA' DELLE SINISTRE COMPROMESSE DAL RICATTO.
OCCORRE FERMARLI TUTTI PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI.
E DOVRANNO ESSERE PROPRIO COLORO CHE LI HANNO SEMPRE VOTATI A FERMARLI LEVANDOGLI QUALSIASI POTERE, PERCHE' LORO PER PRIMI SONO STATI TRADITI, COME TUTTA LA NAZIONE E' STATA TRADITA.
RIBELLATI AL REGIME: SOSTIENI I 5 STELLE - GLI UNICI CITTADINI NELLE ISTITUZIONI CHE FANNO I TUOI INTERESSI E NON SONO RICATTABILI !

rapidmovement 09.09.13 01:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni dolore non è 'showing', sassofonia relata a mostruosita'.
L'evidenza è la morte di persone per causa non esplosiva/implosiva.
Il fatto non ha una logica esplicativa diversa da sè.
Il dubbio 'esala' dagli eventi precedenti al delitto.
Cosa che non s'è discussa, semplicemente per ignoranza/complicità dei mentori araldi giornalisti occidentali.

francesco pelizzoni, brugherio Commentatore certificato 09.09.13 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte,amici a 5 Stelle ! Una canzone evergreen da condividere all'inizio di un nuovo giorno: "We have all the time in the world"

https://www.youtube.com/watch?v=RMxRDTfzgpU

ChiaraLuce C. Commentatore certificato 09.09.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Preparatevi alle urne con la legge porcellum!
Domani il governo fa il botto!!

zero 09.09.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento

http://banoosh.com/blog/2013/08/29/us-intel-proves-kerry-a-liar-exclusive-footage-of-rebel-gas-attack-in-syria/

The Video Showing Syrian Rebels loading the nerve gas on their guns can be seen exclusively on this article linked below at VeteransToday.com Please share their stories everywhere because this site is run by veterans and patriotic members of US Intel that want the world to learn the truth!

Video showing high definition footage of Rebels launching the nerve gas can be seen at the link below as posted by super patriot Gordon Duff of VeteransToday

http://www.veteranstoday.com/2013/08/27/us-contractors-cited-for-sy…


Mr Worf ., VG Commentatore certificato 09.09.13 00:23| 
 |
Rispondi al commento

http://banoosh.com/blog/2013/08/29/video-syrian-rebel-cuts-out-soldiers-heart-and-eats-it-nsfw/

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 09.09.13 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Il tentativo disumano di dare alla natura delle cose natura artificiale, indotta dal nostro abito paradigma desiderio, è ontologicamente inesistente. Già noi stessi mediamo il nostro pensiero spendendo piu' del necessario.
Grillo continua a pensare, come fosse il Voyager, che dopo aver acquisito tutte le informazioni, s'è costruito un mondo tutto suo (cfr,Star...).
La democrazia oltre un piccolo paese, è una sorta di illusione. I governi hanno solo paura, da qui gli errori.

francesco pelizzoni, brugherio Commentatore certificato 09.09.13 00:21| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA BLOG!!!

AZZZZ!!!

Se permettete questo è meglio che ve lo ascoltate per benino fino in fondo!

http://www.youtube.com/watch?v=Ycgp3G50W_M

Per l'appunto approfitto per salutarvi!

A domani!

Ernesto - La Habana 09.09.13 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il testo affronta problema centrale: incrociare i dati riduce l'inquinamento, salva vite e riduce pure le spese sanitarie regionali. Da anni, con altri, lotto per migliorare l'aria del luogo in cui vivo: il centro di Bra(20mila ab)dove è nata ed opera SlowFood. Soprattutto in inverno l'aria è inquinata assai in quanto ci sono ancora 7 semafori funzionanti che aumentano di smog, sia pur indirettamente,le strette vie del nostro centro.Inoltre abbiamo 2 inceneritori-termovalorizzatori industriali nelle due fabbriche di laminati che bruciano i loro scarti industriali(sono autorizzate complessivamente ad incenerire annualmente fino a undicimila tonnellate).
Ecco nel dettaglio la nostra situazione
relativa alle Polveri Fini-PM10.
A Bra dal 1/01/2013 ad oggi 8 settembre 2013 i giorni in cui si è superato il limite di legge PM 10(50mcg)SONO già STATI 42(18 GIORNI FUORI LEGGE IN GENNAIO,11 IN FEBBRAIO,9 IN MARZO E 4 IN APRILE) anche se quest'anno le precipitazioni sono state assai copiose!
SINTESI DELLE RILEVAZIONI DEGLI ANNI SOLARI PRECEDENTI relative alle polveri fini del centro della Città di Bra-Cuneo:
2003 - 170 superamenti giornalieri - media annuale 57 - centralina di via Piumati (zona industriale);
2004 - 138 superamenti - media annuale 51 - idem;
2005 - 156 superamenti - media annuale 52 - idem;
2006 -159 superamenti - media annuale 56 - idem;
2007- 128 superamenti - media annuale 45 - idem;
2008 - 96 superamenti - media annuale 43 - idem;
2009 - 113 superamenti - media annuale 44 - idem;
2010 - 95 superamenti - media annuale 36 - idem
2011 - 102 superamenti - media annuale 42 - centralina di viale Madonna Fiori;
2012 - 106 superamenti - centralina di viale Madonna Fiori.
In questo documento, di seguito allegato, di sintesi sulla provincia di Cn vi sono molti dati che riguardano l'aria di Bra, a pag 25 trovate i dati sulle polveri fini di Bra dal 2003 al 2011 cfr. http://www.arpa.piemonte.it/approfondimenti/territorio/cuneo/aria/relazione-qualita-dellaria

gianni rinaudo, bra Commentatore certificato 09.09.13 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Un papiro interessante questo post!
Ma l erba cattiva non muore mai!!!
Vedi Napolitano!!!&C.massonici!

Robertino Venturi, faenza Commentatore certificato 09.09.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento

buona notte blog!domani vediamo come il pd salverà il pregiudicato!!!piddini...vi aspetto al varco domani!!!notte a 5 stelle per tutti!!tutti chiaro??:)))

Luca M., Rho Commentatore certificato 09.09.13 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Interessantissimo post.. anche se a dire il vero .. basterebbe dare un'occhiata indietro nel tempo per sapere che:
- quando c'era poco inquinamento atmosferico
- quando si mangiava meno carne
- quando il pesce NON era al Mercurio eccc....

le malattie erano molto meno e i tumori una rarità (la maggior parte delle morti era dovuta alla scarsa igiene e quindi alle infezioni batteriche, la setticemia era la causa di morte maggiore).

Se ne deduce che le malattie di oggi derivano da inquinamento e relativo eccesso di industrializzazione !

Tornare di qualche passo indietro, per andare avanti meglio, non è una contraddizione , è una necessità !

Monica C. Commentatore certificato 09.09.13 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ciao! Ho lanciato una petizione "Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e71 Costituzione) : Raccolta firme" e ho bisogno del tuo aiuto per diffonderla. Puoi prenderti 30 secondi per firmare?

Ecco il link: http://www.change.org/it/petizioni/al-parlamento-ed-al-capo-dello-stato-artt-50-e-71-costituzione-raccolta-firme Ecco perché è importante: Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e 71 Costituzione)

Raccogliere le firme per un provvedimento di Legge che permetta ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati di portare in detrazione l'I.V.A. E' importante perché in Italia centinaia di persone si uccidono tutti gli anni per la mancanza di un lavoro o comunque per precarietà economica, mentre recuperando l'evasione fiscale si avrebbero a disposizione ( a parte la barzelletta dei 120.000.000.000 di euro all'anno ) oltre 300.000.000.000di euro ( dati ufficiali dell'allora Governatore Mario Draghi, quando parlò di "macelleria sociale" 16% del P.I.L., più i 70.000.000.000 di corruzione anno, come ha pronunciato la Corte dei Conti nel confermare i dati di Draghi, e i 36.000.000.000 annui di evasione I.V.A. pronunciati l'anno scorso sempre dalla Corte dei Conti).

Con 300.000.000.000 di euro all'anno si potrebbero dare 4.000.000 di nuovi posti di lavoro con uno stipendio lordo di 75.000 euro l'anno, che ridarebbero nelle casse dello Stato 84.000.000.000 di euro come I.N.P.S. e circa 60.000.000.000 di euro come I.R.P.E.F. tutti gli anni.

Così si potrebbe rilanciare il Paese e risparmiare altre migliaia di morti inutili: nei luoghi di lavoro, sulle strade, per terremoti in case o scuole di "burro", frane, esondazioni, ecc. ecc. che fanno circa la triste somma di 10.000 persone l'anno. Questo trovando decine di migliaia di posti di lavoro nella sicurezza, prevenzione. Altri nel patrimonio storico italiano che è vastissimo, nel turismo, ecc.

.................................. Grazie Beppe"

Giuseppe Vitali 09.09.13 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che Grillo Casaleggio ed Epifani possano fare grandi cose insieme!
Se non altro abbattere lo schizzonano....

zero 08.09.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La debolezza di queste asserzioni è semplicemente logica (e.g. decenni di Falck a Sesto San Giovanni e migliaia di morti erano ).dov'era statisticamente, euristicamente l'epidemiologo citato mentre il medico, e.g. io, o la vacca di giove, negli/dagli anni '90 curava sempre piu' malati di cancro rispetto ai malati cardiovascolari.
Se volete argomenti , più discutibili, quindi scientifici, delle antigalileliane dogamtiche invezioni alla LeviMontalcini, Rubbia, Cattaneo...
sono a disposizione.

francesco pelizzoni, brugherio Commentatore certificato 08.09.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Renzie... l'avanzo che avanza = spazzatura

Fideli A., Olbia Commentatore certificato 08.09.13 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quella sporca, sporca guerra che Obama deve fare, per conto di CHI?Non solo per i giacimenti di gas nel Mar Egeo,ma anche per...

...per Murdoch, Rotschild e l’intramontabile Dick Cheney... Eh già perche questi tre ".. sono soci in affari per il petrolio al confine con la Siria, ma i media non ne parlano. Quali media? Milioni di americani prendono per buone le notizie della “Fox News”, del Wall Street Journal o si informano attraverso altri media mainstream di proprietà del magnate australiano. «Generalmente, questi organi d’informazione sono a favore di un’azione militare contro la Siria, ma non informano i loro spettatori e lettori che il signor Murdoch ha investito interessi nella guerra con la Siria», accusa Christopher Bollyn. Che rivela: «Murdoch è comproprietario di una compagnia israelo-americana alla quale è stato concesso il diritto di cercare petrolio nelle alture del Golan – il territorio siriano occupato da Israele..." Altro che per motivi umanitari! Continua su:

http://www.libreidee.org/2013/09/murdoch-rothschild-e-cheney-prenotano-il-petrolio-siriano/


ChiaraLuce C. Commentatore certificato 08.09.13 23:38| 
 |
Rispondi al commento

certo che a lato,leggere della sbegan e dei soldi promessi e che avrà mi prende una incazzatura che non dico.

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.09.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Da ragazzini, capitava che nelle discussioni vinceva chi avesse più amici a dargli ragione. Chi non ne aveva... era meglio che sparisse.

Oggi il Governo ha tantissimi amici: TV, giornali, spettacolo, star system... tutti con la gran cassa a dargli ragione.

Oggi il M5S ha sé stesso per amico...


E NON SPARISCE!!!!

Marcello M., roma Commentatore certificato 08.09.13 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Bloggers,

Se partisse una raccolta di firme per chiedere di emanare un provvedimento legislativo che permettesse ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati di poter detrarre l'I.V.A. i potenziali firmatari o sostemitori, sarebbero circa 22.000.000 di lavoratori dipendenti e circa 17.000.000 di pensionati più i loro famigliari.

Capite che staremmo parlando di almeno 40.000.000 di persone, tra l'altro gran parte di questi sostenitori diventerebbero voti per un qualsiasi partito che sostenesse la petizione.

Se sembrasse troppo utopistico questo ragionamento e 40.000.000 di persone fossero contente di pagare per altri (gli evasori), ovviamente fiché fa comodo, poi magari licenziate, vorrebbe dire che veramente non ci sarebbero più speranze.

Allora sarebbe da chiedersi: perché nessun partito di quelli che dicono che vogliono abbattere Berlusconi e cambiare le cose la vuole portare avanti??????????????????

Riflettete gente.

Giuseppe Vitali

Giuseppe Vitali 08.09.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Oreste na tv nostra a Roccaccannuccia se po sempre fa........
:)))))))

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 08.09.13 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sogni stellati a tutti!!
buonanotte


l'Iatlia si candida per ospitare le olimpiadi del 2014....ma porca putt........anche a questo pensanoooooo questi bastardi ,pur di non pensare a dare lavoro,salute e dignità ai cittadini!!!!miserabili schifosi!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.09.13 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problema del Paese resta comunque quello culturale!troppi italiani senza capacità critica,senza voglia di approfondire ne curiosità.troppa gente che delega e lascia correre.troppe persone con livello culturale sotto la media.colpa di tv e altri media ma colpa anche di un lasciar vivere e fare agli altri,di voler delegare sempre tutto.e di non saper cogliere le opportunità del cambiamento,anche per mancanza di strumenti quali un cervello attivo!

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.09.13 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....Renzi ? è il taroccamento di Grillo.
Tanto vale votare l'originale.

Eposmail

Eposmail ,. Commentatore certificato 08.09.13 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Come mai questo video non si vede?

Paolo B. Commentatore certificato 08.09.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

..io invece penso, che nel PD ci sono persone che pur di non votare renzi...voteranno M5*****.
Renzi ,stà sulle palle a molti del suo partito...anche se manifestano l'opposto.

Eposmail

Eposmail ,. Commentatore certificato 08.09.13 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
L' ho postato oggi pomeriggio e lo rimetto per chi non ha visto. Guardate queste interviste e arrabbiatevi


https://www.youtube.com/watch?v=uhovHAZXlJU&feature=youtube_gdata_player



Dite che a qualcuno interessi la proposta intelligente di Valerio Gennaro?

Quando guardate la TV (ogni tanto capita anche a noi "grillini") e vedete quelle pubblicità sulla raccolta fondi per la ricerca sanitaria destinata ad una cura particolare, a cosa pensate?
Per esempio oggi ne sentivo una che diceva "per i bambini che soffrono di cuore di tutto il mondo, contribuite con una donazione a ...".
Sapete che risposta mi è venuta in mente?
"Se sei un dottore davvero, lo metti a posto GRATIS il cuore di quel bambino, altrimenti sei un dottore del caxxo!"

Vengono mai anche a voi spontanee queste risposte?

Monica R., PR Commentatore certificato 08.09.13 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Candidatura della città di Roma alle Olimpiadi del 2024....evvai questi sono i problemi dell'Italia.
Le garanzie?
Eeeee se ci sono: Pd+PDL; Pil più basso d'europa;debito pubblico alle stelle; disoccupazione galoppante; spread...sino al 2024 non si sa dove arriverà;stipendi da morti di fame,ma sopratutto affari per i soliti capitalisti con le pezze al culo...come i Mondiali di nuoto.
A proposito, si sa più nulla delle tangenti per le costruzioni delle piscine?

oreste m******, sp Commentatore certificato 08.09.13 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Summer kisses winter tears

Da canzone di Elvis previsioni per West...

"Democrazie" sempre piu' totalitarie e repressive.
China ed i BRIC sempre piu' innovativi e liberali.

Innovazione cresce con liberta'.
Liberta' =meno regole possibili...meno tasse possibili..

Fabrizio Salvini 08.09.13 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Il TANGENTARO PRESCRITTO, INQUILINO COSTITUZIONAL-ABUSIVO DELL'ALTO COLLE, HA RICEVUTO NELLA RESIDENZA CHE LO OSPITA SEMPRE COSTITUZIONAL-ABUSIVAMENTE, IL QUIRINALE, IL CAPO DELLE AZIENDE DEL CONDANNATO-DELINQUENTE-PEDOFILO-MASSONE-PAPPONE (ECC. ECC.) CONFALONIERI (FEDELE AL FRODO) PER CONCLUDERE LA TRATTATIVA STATO-MEDIASET E SPERARE IN UNA SOLUZIONE POSITIVA PER IL NANO DI ARCORE.
IL TANGENTARO PRESCRITTO, A FARE DUE CONTI, E' STATO SALVATO DUE VOLTE DAL CONDANNATO NANO DI ARCORE:

1^- QUANDO CON IL PRIMO GOVERNO DEL NANO E CON LA PRIMA LEGGE AD PERSONAM (la famosa "colpo di spugna", la prima della serie interminabile) prescrisse il reato, CHE SI IMPUTAVA A KING-GIORGIO DI AVER RICEVUTO 800 MILIONI DI LIRE, SUL FINIRE DEGLI ANNI 80 COME TRANCHE DI UNA TANGENTE SULLA METROPOLITANA PARTENOPEA.... "GIORGIO" RIFIUTO' LA PRESCRIZIONE ? MACCHE', FU' UNA FORTUNA LA DISCESA IN CAMPO DELL'AMICO NANO, LUI, IL COLLETTORE DI TANGENTI "ROSSE", ERA DA MOLTO IN CAMPO E VOLEVA RESTARCI.

2^- TRATTATIVA STATO-MAFIA, I NASTRI DEL DISONORE, FATTI CANCELLARE DA KING-GIORGIO CON UN SOLO MONITO, NEL PERIODO DEL RISVEGLIO DAL PROFONDISSIMO LETARGO SETTENNALE,SALVANDO CON LA CANCELLAZIONE TUTTI I MAFIOSI CHE ALBERGANO NELLE ISTITUZIONI A SPESE DEGLI ONESTI CITTADINI. QUALCUNO CHIESE L'IMPEACHEMENT...MACCHE' (il nano lo salvò di nuovo) sapevano tutti che poteva tornare utile al "nano-condannato", NANO CHE HA MOLTE CHIAVI DEGLI ARMADI CON I CIMITERI DI KING-GIORGIO.

ORA LA TRATTATIVA STATO-MEDIASET, CON IL PLURINQUISITO FEDELE (PRESCRITTO E AMMENDATO) FORSE SI METTERANNO SUL PIATTO I LICENZIAMENTI DEI DIPENDENTI ?
OPPURE IL FEDELE FARA' LE VECI DI DELL'UTRI, SCONTATO IL FALLIMENTO ANCHE DELLA MASSONERIA(LETTA SENIOR).
RICEVIMENTO DEL FEDELE ORGANIZZATO IN 4 E 4 OTTO, A PENSARE CHE GRILLO ED UNA DELEGAZIONE PARLAMENTARE DOVETTERO COMBATTERE STRENUAMENTE PER FARSI RICEVERE AL COLLE (DEL DISONORE)PUR "RAPPRESENTANDO" 9 MILIONI DI ITALIANI CHE NON HANNO APPOGGIO MAFIO-MASSONICO.


Carmine s., caserta Commentatore certificato 08.09.13 22:50| 
 |
Rispondi al commento

“Sono contento se vince Renzi, almeno si volta pagina” Santoro.

E' malato di mente?

gennaro fu 08.09.13 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Temo che questa logica e utile proposta di Valerio Gennaro resterà inapplicata. Redarre un referto epidemiologico e pubblicarlo significherebbe dover ammettere che tante delle nostre malattie hanno una causa ben precisa. Per esempio: mettere agli atti che una serie di morti per un tipo di tumore è stata causata dalle emissioni inquinanti di qualche lavorazione, significherebbe dover pagare i danni ai famigliari. Molto meglio mantenerci nell'ignoranza e farci dare la colpa ad uno sfortunato destino, così almeno non ci facciamo risarcire. Per non parlare poi delle vendite per le case farmaceutiche. E' l'interesse economico che la fa sempre da padrone, non la salute della gente.

Monica R., PR Commentatore certificato 08.09.13 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eccolo lì il sant'oro che alla festa del fatto si esprime a favore del renzi e dice che grillo non ha proposto nulla...ehehehh sant'oro da tempo per me sei il peggio!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.09.13 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un ricorso inammissibile.

OMNIBUS-La7- H.00:23:40
Il giornalista Fabio Martini-La STampa- analizza l'ammissibilità delle le ragioni indicate dal ricorso alla Corte di Strasburgo di Berlusconi.
C'è un precedente del ricorso alla Corte Europea per la Retroattività di una Legge Lituana molto simile alla Legge Severino, rigettata dalla CEDU.

Ascoltatelo!

httpp://www.la7.tv/richplayer/index.html?assetid=50360784

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.13 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Ot
Ho letto le dichiarazioni di Casaleggio sulla tv,sono d'accordo con lui e' uno strumento in mano della politica...noi dobbiamo guardare "oltre"..

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 08.09.13 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete mai pensato voi del blog di essere + poveri di pensieri e + ricchi di spirito?

zero 08.09.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI INCROCIATORI DELLA SALUTE.

Incrocio di dati, non so se v'è chiaro.

L'utilizzo delle banche dati esistenti è fondamentale per capire come stanno "realmente" le cose.

Oggi a Cernobbio s'è parlato "anche" de dati, quelli che possono girare via Internet.

La Rete ha già un suo peso, in ogni senso, socialmente(Facebook), economicamente(banche, assicurazioni, e-commerce, accordi, contratti), e Politicamente(M5S al 25%)!

Rete = "soldoni veri" + tanti voti!

Ce stanno anche milioni de persone dietro a quei caxxo di computer!

Ecco, noi famo parte de quelli, se solo sapessimo organizzarci meglio!

E siccome che, nonostante tutto, in rete diciamo la nostra, ce cercano!

Metteteve l'anima in pace, ci contatteranno come contattano l'eletti a 5 Stelle, se Casaleggio passa ar Gruppo Misto, semo noi che se ne dovemo accorge!

Tra un po' metterà sul Blog il suo intervento ai lavori.

C'ha raggione er dott. Ferraro, de tutto, capaci d'avello invitato apposta, nel bildemberg de casa nostra, per farlo "dubitabile" agli occhi dei sui detrattori!

Dottò, se c'era Salvo Mandarà in diretta, col quasi je facevano l'agguato, ce pensi!

Sai come se zittivano subito li "Favolisti", e i giornalisti prima di loro, dove c'è diretta streaming, stanno tutti accorti.

INCROCIATORI DI DATI.

Parlavamo di dati e persone, quello Sanitario è una questione vitale, e pure di soldi!

Caro Valerio, tutti quei dati sono coperti dalla privacy, ma lei lo sa, apposta lo dice a noi vero?

Speriamo che qualche nostro eletto ci legga, quelli alla sanità per esempio.

Non li può avere "chiunque", onorevoli e senatori forse si!

Quando si parla di salute bisogna stare attenti, perchè da morti...

...non contamo un caxxo due volte!

Buona notte!

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.13 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto i filmati mostrati ai senatori Usa che dovranno dare parere positivo sull'attacco alla Siria.
Si vede chiaramente che le vittime sono siriani innocenti democratici inermi anti Assad (soprattutto dalle barbe e dall'abbigliamento). In un angolo dello schermo si nota anche la faccetta ghignante di Assad.
Prove più che sufficienti. Via con le bombe.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 08.09.13 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha detto che il Nano, non mantiene le promesse??

(....)Dopo le polemiche seguite alla rivelazione di un suo incarico presso una società collegata al Milan per 370 mila euro annui, Sabina Began, l'Ape Regina di Silvio, ha rilasciato un'intervista esclusiva al Corsera. Di seguito, uno stralcio:

"Sa qual è stato il primo regalo di Silvio per me?"
No che non lo so.
"L'orologio Milan. Da lì è cominciato tutto. Prima non capivo niente di calcio, non mi interessava proprio, davanti alla partita mi addormentavo".
E quand'è che si è risvegliata ? "Lui mi portava allo stadio, era divertente stare seduta vicino a lui, piano piano sono diventata tifosa, non pensavo mai che un giorno sarebbe diventato il mio lavoro".


Che po po' di "professionista"....Per gli altri 999.999 posti di lavoro, occorre pazientare ancora un po'......

harry haller Commentatore certificato 08.09.13 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://m.ilmessaggero.it/m/messaggero/articolo/PRIMOPIANO/322391
Ecco la fonte di come si risolvono le liti in modo tribale e ci si vanta di avere una sorella in parlamento

Paolo 08.09.13 21:39| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA BLOG!!!

Se non ricordo male la ricchezza di uno stato viene anche misurata dal
Prodotto Interno Lordo.
Il P.I.L. indica la spesa totale dei cittadini:
+ sale la relativa spesa + i cittadini sono ricchi.
Però nella spasa dei cittadini vengono calcolate anche
le spese per farmaci contro tutto ciò che concerne
pure malattie incurabili.
Ergo: + siamo malati + siamo ricchi?

Chiedo conferma.

Hasta Prointo!

Ernesto - La Habana 08.09.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


DI TRADIMENTO IN TRADIMENTO....

Oggi 8 settembre, è l’anniversario più nefasto della nostra storia, il tradimento Savoia - Badogliano che non potrà mai essere cancellato. Dovrei scrivere come giustamente fanno tanti, le solite invettive, ma è superfluo.

Voglio invece dire qualcosa di più concreto, qualcosa che a molti non piacerà di certo.

Credete che quel tradimento ignobile, fu farina solo del sacco del mezzo feto savoiardo, del massone Badoglio e dei quattro traditori del 25 luglio?

Siete degli ingenui. E’ come ritenere che il gangsterismo americano, il cinismo e la criminalità di quel popolo, non siano rispecchiati nelle sue classi dirigenti, nell’Amministrazione statunitense, la nazione più criminale della terra.

No, purtroppo, la tendenza al tradimento, anche con metodi abietti, che già si era mostrata nei “giri di Valzer” del 1915 e che ritroviamo pari pari nell’immondo baciamano di Berlusconi a Gheddafi, due mesi prima di bombardarlo, sono connaturati nel nostro popolo.

Un popolo di servi per secoli, abituato a servire lo straniero, abbondantemente imbevuto di sangue levantino, e che quindi ha sviluppato nei suoi cromosomi, la tendenza a defilarsi, a scansare i pericoli, a fare le leggi e trovare l’inganno.

E non lo vedete come quasi tutto questo popolo si rispecchia nei Sordi, nei Gasmann, nei Tognazzi, quando intepretano appunto l’italiano furbo, vile, cialtrone, forte con i deboli e debole con i forti, retorico e parolaio?

E se il popolo nella sua maggioranza è così, come volete che siano le sue classi dirigenti?

In questo mare di sterco rifulgono solo Mussolini e i ragazzi di Salò, che si batterono, pur in una guerra persa , per l’onore d’Italia.

Aurelio Simmaco, Roma Commentatore certificato 08.09.13 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non si fa e per tenere la gente disinformata,maledetti pagnottisti.....

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 08.09.13 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Questo è molto brutto

Cécile Kyenge.
Sua sorella Kapya, è stata rinviata a giudizio davanti al giudice di Pace con l'accusa di aver picchiato la vicina di casa albanese, A .Bquiri, che come lei abita in una casa popolare dell'Erap.
Tornatevene in Kongo a fare le parlamentare e risolvere le vostre liti a cazzotti in testa

Paolo 08.09.13 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me, al Ministero della Sanità i dati li incrociano da tempo e li vagliano con cura.

Laddove risulta che la popolazione ha un'alta speranza di vita e scarsa presenza di tumori,ci piazzano subito un'acciaieria col parco minerario scoperto (mod.Ilva),un polo chimico o un'inceneritore gigante.

Le malattie producono ricchezza ed occupazione come le guerre; una popolazione sana e pacifica non genera sviluppo e crescita, mi riferisco alle industrie farmaceutiche e belliche con il relativo indotto.E non dimentichiamo poi i benefici che l'inquinamento arreca all'Inps...

La politica, questa politica,a cui il M5S è l'unico ad opporsi, è animata dal cinismo più becero.


continuiamo a lamentarci del basso livello culturale in cui ristagna l'Italia e qui a fianco mettete la pubblicita' della cartomante!!!

Ma rimuovetelo subito per cortesia!!


Ivanona questa era Romena e non rubava rame!
Vedi che anche gli Itagghiani sono bravi!

L'aveva conosciuta su internet e durante un gioco erotico in un motel sarebbe morta. Poi ha fatto sesso con il cadavere. E' la confessione di Andrea Pizzocolo, 41 anni, padre di una bimba di 5 anni: l'uomo era stato fermato dalla polizia per l'omicidio di Lavinia Simona Ailoaiei, romena, 18 anni compiuti nel luglio scorso, il cui corpo è stato trovato sabato nelle campagne di Lodi: la donna è stata strangolata. Il killer, che convive con una donna, ha confessato come spiegato dal procuratore della Repubblica Vincenzo Russo.

oreste m******, sp Commentatore certificato 08.09.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

8 settembre 1943 - 8 settembre 2013
Sono trascorsi 70 anni e allora come oggi:
Allora l'Italia era in ginocchio dopo 3 anni di sciagurata guerra a fianco dell'alleato tedesco,
oggi l'Italia è in ginocchio dopo 3 anni di austerità europea voluta dai tedeschi.
Allora l'Italia era governata da Badoglio dopo 20 anni di Mussolini,
oggi l'Italia e governata da Letta dopo 20 anni di Belusconi(smo).
Allora l'Italia aveva capo dello Stato il fuggitivo Re Vittorio Emanuele III°,
oggi il capo dello Stato è Re Giorgio I°.
Allora l'Italia dovette firmare l'armistizio, in realtà si trattava di una resa incondizionata agli alleati,
oggi l'italia firma il pareggio di bilancio agli alleati europei.
Allora l'Italia iniziò una lunga e sanguinosa guerra civile,
oggi nei paesi del mediterraneo è in corso una sanguinosa guerra civile.
Mai come oggi posso affermare che la storia è semplicemente un ripetersi di eventi ciclici sempre uguali...

Giacomo Biondo 08.09.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento

"¡¡¡HOLA BLOG!!!

Ripeto:

Se ci si organizza rapidi per un'azione interessante saranno tutte le
televisioni che ti verranno a cercare!
Dipende solo dalla NOSTRA fantasia!
Non mi dite che quì nel blog non si trovano idee per applicare la
soluzione.

Hasta Pronto!"

Ernesto - La Habana 08.09.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Valerio Gennaro.....sei de un candore che mette paura.....ricordate la storia ampiamente descritta sul blog del microscopio elettronico.....a questi della gente non jene frega un beneamato cazzo!
Bonasera blogghe?

luis p., roma Commentatore certificato 08.09.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

BUONASERA BLOG!!

anche se un po' delusa e demoralizzata vinceremo noi e come dice Luca, senza se e senza ma!

W M5S


Berija-Letta e la scuola

Gli piace la scuola stalinista, che dice cosa e'
bene e cosa e' male.
Ovviamente per il regime dominante.
Cosi lui puo' punire chi non e' comunista...

Internet e Wikipedia, invece danno info e poi ti lasciano LIBERO di decidere cosa e' bene e cosa e' male.
Se potesse chiuderebbe tutto...e in qualche modo
lo fara'....

Fabrizio Salvini 08.09.13 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, Beppe, perdonami, ma se si fosse deciso di governare, invece che continuare a fare solo opposizione, non pensi che ora queste cose potremmo realizzarle, invece che solo auspicarle?

andrea c., los angeles Commentatore certificato 08.09.13 21:06| 
 |
Rispondi al commento

http://nonleggerlo.blogspot.it/2013/09/i-draghi-ditalia-ecco-il-senatore-che.html

Il senatore Pdl Andrea Augello è il relatore che da domani in poi, in giunta per le Elezioni, dovrà trovare il modo per evitare la cacciata istituzionale di Silvio Berlusconi. Compito assai arduo, quello affidato ad Augello: ma il parlamentare del Popolo della Libertà, già missino e co-fondatore dei Responsabili di Scilipoti, non difetta certo di fantasia. Leggiamo ad esempio la descrizione della sua ultima fatica letteraria, il libro "I draghi d'Italia"... non serve altro.
"I draghi d'Italia" - Augello ci regala, attraverso uno studio accurato, un libro che ripercorre le tracce della figura fantastica del drago, fino a scovarne i luoghi dove questo si nasconde. "I draghi d'Italia" raccoglie sette leggende che hanno per protagonista il temibile animale sputa fuoco (figura fantastica o reale?); ne viene fuori il racconto della lotta secolare tra l'essere umano e i suoi demoni. A corredo iconografico una serie di immagini (dai quadri rinascimentali fino ai cartoni animati e ai romanzi fantasy) che ne ritraggono le scene più cruente. Il libro è anche una guida turistica completa di mappe e indicazioni cartografiche utili a chi voglia andar per draghi, lì dove se ne sono registrate le tracce.

oreste m******, sp Commentatore certificato 08.09.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

E dajjjieeeee...grazzie graziella e grazzie ar...come dice nando:
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
se non andiamo……………. in TV
andiamo
in
TV

PS: armeno ‘na TV locale: che so a’ Taranto o a Cornigliano o a La spezia sotto la centrale Enel!
Che dicci Beppe?

oreste m******, sp Commentatore certificato 08.09.13 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ciao! Ho lanciato una petizione "Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e71 Costituzione) : Raccolta firme" e ho bisogno del tuo aiuto per diffonderla. Puoi prenderti 30 secondi per firmare?

Ecco il link: http://www.change.org/it/petizioni/al-parlamento-ed-al-capo-dello-stato-artt-50-e-71-costituzione-raccolta-firme Ecco perché è importante: Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e 71 Costituzione)

Raccogliere le firme per un provvedimento di Legge che permetta ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati di portare in detrazione l'I.V.A. E' importante perché in Italia centinaia di persone si uccidono tutti gli anni per la mancanza di un lavoro o comunque per precarietà economica, mentre recuperando l'evasione fiscale si avrebbero a disposizione ( a parte la barzelletta dei 120.000.000.000 di euro all'anno ) oltre 300.000.000.000di euro ( dati ufficiali dell'allora Governatore Mario Draghi, quando parlò di "macelleria sociale" 16% del P.I.L., più i 70.000.000.000 di corruzione anno, come ha pronunciato la Corte dei Conti nel confermare i dati di Draghi, e i 36.000.000.000 annui di evasione I.V.A. pronunciati l'anno scorso sempre dalla Corte dei Conti).

Con 300.000.000.000 di euro all'anno si potrebbero dare 4.000.000 di nuovi posti di lavoro con uno stipendio lordo di 75.000 euro l'anno, che ridarebbero nelle casse dello Stato 84.000.000.000 di euro come I.N.P.S. e circa 60.000.000.000 di euro come I.R.P.E.F. tutti gli anni.

Così si potrebbe rilanciare il Paese e risparmiare altre migliaia di morti inutili: nei luoghi di lavoro, sulle strade, per terremoti in case o scuole di "burro", frane, esondazioni, ecc. ecc. che fanno circa la triste somma di 10.000 persone l'anno. Questo trovando decine di migliaia di posti di lavoro nella sicurezza, prevenzione. Altri nel patrimonio storico italiano che è vastissimo, nel turismo, ecc.

.................................. Grazie Beppe"


Giuseppe Vitali 08.09.13 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molto interessante.
Sicuramente nessun finanziamento arriverà da stato e farmaceutiche. Però c'é chi potrebbe essere interessato a finanziare un progetto organico di banca dati per poter redarre in rapporto nazionale: in primis le associazioni dei consumatori, poi le associazioni di produttori bio, poi se alcuni siti sensibili accogliessero il banner di una simile iniziativa, anche piccoli privati potrebbero contribuire. Tu che dei del mestiere comincia a mettere su una task force di volontari, fate un sito e poi torna sul blog ad informarci. Poi insieme potremmo avere una massa critica sufficiente a fare qualcosa di buono

Marco Diaco 08.09.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento

------ SOAP OPERA: L'ITALIA È COSA NOSTRA (EPISODIO 2) -----

In questo episodio si narra di una leggendaria "trattativa" tra "giocatori" di diverse fazioni radunatisi intorno ad una tavola rotonda...
secondo la leggenda (tutta da verificare), a "garanzia" dell'accordo raggiunto, viene imposta la presenza di un "piccolo re nero" sulla scacchiera, una sorta di "garante"... e così per tanti anni, nonostante tutte le vicissitudini, il "piccolo re nero" rimane sempre in gioco, "libero" di muoversi sulla scacchiera senza l'obbligo di rispettare alcuna regola... e i "pezzi grigi", ben consapevoli dell'accordo, si guardano bene dal "mangiare" il "piccolo re nero", nonostante si presentino loro innumerevoli occasioni...

Il finale è a sorpresa...

BUONA VISIONE

Mago Merlino 08.09.13 20:37| 
 |
Rispondi al commento

"Non parlo di una visibilità "occasionale" dovuta a qualche gesto di fantasia, parlo di INFORMAZIONE".

@ Daniela:

vuoi informazione?

Quì nel blog abbiamo milioni di
messaggi utili, non li vedi?
Perchè non vuoi prenderne atto?

Hasta Pronto.

Ernesto - La Habana 08.09.13 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

V. Gennaro: "Direi che questo è urgente farlo, perché, per esempio,
....................se lo avessimo fatto per tempo e se i dati, che
....................abbiamo prodotto noi a Genova sul problema ILVA di
....................Cornigliano.......se queste informazioni fossero state
....................utilizzate subito, avremmo potuto trasferire queste
....................conoscenze a Taranto..........."....................................


Dottor Gennaro,

quello che Lei propone è un encomiabile e razionalissimo sistema di PREVENZIONE di salute pubblica, che va, tuttavia, a cozzare contro gli interessi della lobby Farmaceutica e Medica.

Bisogna presentare la proposta nella sua interezza - includendo le sue inerenti conflittualità economiche - perchè i lettori possano comprendere appieno di cosa si sta parlando.

La PREVENZIONE è nemica acerrima di questi lobbies, in quanto ridurrebbe considerevolmente i loro profitti e - se perseguita ed estesa a tutte le aree connesse alla salute Umana - ne verrebbe a causare il totale annientamento economico. Mica stiamo a parlare di noccioline qua, stiamo parlando di confrontarci con un IMPERO ECONOMICO a cui è asservita non solo la Politica, ma anche la Scienza Accademica, quella che - ancora nel 2013 - insiste, solo per fare un esempio, sull'alimentazione ONNIVORA Umana, per non parlare, poi, della teoria relativa agli altissimi benefici salutari derivanti da una attività sessuale liberista e libertaria.

Quello che Lei propone, dottor Gennaro, è una Rivoluzione Culturale che SVEGLI la coscienza dei Popoli, che faccia capire loro che la Democrazia è una maschera dietro la quale si cela la dittatura di una organizzata Oligarchia, che renda i Popoli consapevoli di essere solo un MERCATO con la sola funzione di lavorare e CONSUMARE al servizio della salute - NON la loro - ma dell'Economia: questa parola a noi tanto familiare che non ci saremmo mai aspettato che significasse PARASSITISMO ORGANIZZATO!!!

Su di noi, ovviamente!!

jb Mirabile-caruso Commentatore certificato 08.09.13 20:31| 
 |
Rispondi al commento

il video è privato!!!! MEttetelo pubblico!!!

sergio v., rivarolo del re Commentatore certificato 08.09.13 20:30| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
UN GRAZIE A VALERIO GENNARO,NON SI POSSONO METTERE BASI ED UCCIDERE LE POPOLAZIONI. COSI' NON SI' FA'!!!!!
ALVISE

alvise fossa 08.09.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

9 Settembre 2013 "BANANA DAY"

A quanto sembra dopo un mese di gran schiamazzi, d'assalti al arma bianca e grandi ritirate, domani domani arriva il giorno del gran papocchio per il "GRAN EVASORE D'HARDCORE", infatti domani si riunirà la giunta parlamentare per decidere se cacciare dal "REFUGIUM PECCATORUM" il "GRAN EVASORE D'HARDCORE", ed i "COMPAGNI DI LOTTA E DI MERENDE" tra annunci roboanti e mal di pancia vari, troveranno il modo di venire in aiuto ad "Vecchio e caro compagno in difficoltà".

Lunga vita ai "COMPAGNI DI LOTTA E DI MERENDE".

Paolo R. Commentatore certificato 08.09.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Nelle piazze d'italia gli attivisti stanno difendendo l'art 138 della Costituzione . Partigiani silenziosi

mariuccia rollo Commentatore certificato 08.09.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

""Voto a Mosca, caos durante gli exit poll
Il fedelissimo di Putin esulta: ho vinto Navalny nega: “Si va al secondo turno”""

http://www.lastampa.it/2013/09/08/esteri/voto-secondo-mosca-caos-durante-gli-exit-poll-turno-fedelissimo-di-putin-esulta-ho-vinto-navalny-nega-si-va-al-oUiZuuGpK75x6LXZtwVjQK/pagina.html

paoloest21 08.09.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento

se si decidesse di andar in tv,vinciamo al colpo!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.09.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Ho fame me serve la ricetta.

Schultz Spaß 08.09.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


http://stefanosantachiara2.wordpress.com/2013/09/05/forleo-e-digeronimo-storia-di-due-giudici-isolate-e-nel-mirino-del-potere-democratico/

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 08.09.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento

ci sono due magistrati di prima linea che non hanno potuto fare le indagini che volevano perche' le hanno trasferite per incompatibilita' ambientale e quindi ci sono parlamentari che non possono essere accusati e condannati, perche' fanno trasferire i giudici che indagano su di loro da un csm politico, lottizzato e subalterno ai loro voleri
http://stefanosantachiara2.wordpress.com/2013/09/05/forleo-e-digeronimo-storia-di-due-giudici-isolate-e-nel-mirino-del-potere-democratico/

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 08.09.13 19:52| 
 |
Rispondi al commento

E' arrivata l'Ivanona...la seghista di Varese...sapete cosa fare:Edoardo Coglioni!

oreste m******, sp Commentatore certificato 08.09.13 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima di tutto non capisco perchè questo blog deve andare sempre in bug/crash sui device come iPad. (mi succede solo sul blog di Beppe) Casaleggio che cazzo fanno i tuoi?
Secondo: articolo delirante anche se l'intenzione è lodevole
Terzo: Qualcuno dica all'autore che è proprio quello che vogliono (che non funzioni nulla) sennò le multinazionali farmaceutiche che ci guadagnano? Qui nessuno è fesso!
Quarto: guarda qui: http://www.youtube.com/watch?v=qMo6WehN1Gc&feature=youtube_gdata_player
mobertos@gmail.com

mobertos m., Otricoli Commentatore certificato 08.09.13 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Ho fame dotto' me sento male.

Schultz Spaß 08.09.13 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Dott.Valerio Gennaro,mentre la ringrazio per il consiglio,vorrei chiederle :
E' possibile avere i casi prime dell'insediamento dei vari "artefici"della salute degli italiani e rapportarli ai casi verificatisi,al loro esponenziale dannoso da quando questi artisti della salute funzionano?
Sono sicuro che i dati sarebbero ancora più strazianti.

oreste m******, sp Commentatore certificato 08.09.13 19:41| 
 |
Rispondi al commento

un giornalista senza padroni ha documentato le storie di due magistrati che volevano una giustizia uguale per tutti
http://stefanosantachiara2.wordpress.com/2013/09/05/forleo-e-digeronimo-storia-di-due-giudici-isolate-e-nel-mirino-del-potere-democratico/

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 08.09.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento

post interessante. Io sono sempre convinta che e' un circolo vizioso, anche qui il non voler incrociare i dati e vedere un po' di che morte dobbiamo morire. Cioe', io sono convinta che effettivamente a chi sta in alto interessa poco o niente della nostra salute, c'e' inquinamento,ok, mangiamo schifezze, ok, ci ammaliamo, benissimo, le case farmaceutiche fanno affari d'oro.Si tiene sempre la gente all'oscuro di tutto, oggi leggevo che e' stato ritirato un vaccino esavalente (quello per i neonati) in mezza Europa, tutti ne hanno parlato dando risalto alla notizia, in Italiato hanno detto qualcosa forse? Tutto insabbiato, Tocca sempre a noi andare a cercare e informarci per sapere. E' vero il sapere e la consapevolezza delle cose rende liberi e io voglio essere una cittadina libera!


A Roma c'è una CAmera a GAs che Uccide Italiani ogni giorno.
VA Bonificata.
Poi, nuovo Governo M5s o simile, nato da una Costituente.
Via dalla BCE.
Piano di rientro Trentennale.
NAzionalizzazione BAnche, Trasporti, Energia, Sanita'.
Confisca PAtrimoniale oltre il Milione di Euro.
Agricoltura per Tutti, primo Obiettivo.
Berlusconi, NApolitano e Soci a coltivat la terra per sostener i Disabili.

Un, due, tre, Via!

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 08.09.13 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro dottore,le scrivo dal "triangolo della morte"NOLA-ACERRA-MARIGLIANO.zona conosciuta anche con un prot.048 ,circondati dalla terra dei fuochi e intombati rifiuti di ogni genere ,con famoso biscotto di uranio-arsenico-piombo-cadmio-mercurio e altre schifezze tossiche-MA quale cazzo di ricerca bisogna fare,queste 500mila abitanti di questa "zona morta" conoscono bene che rischio corrono sulla loro pelle:CANCRO. questa è la sola verità,che non può e non deve uscire con registri ufficiali dei tumori. SIAMO condannati ,la spada di damocle è sotto la nostra terra,(una volta campania-felix).BASTA CON LE CHIACCHIERE,cerchiamo terre coltivabili e pensiamo di salvare il salvabile.DA noi la bonifica è un miraggio.basta pensare la vastità del territorio.che questi criminali di (r)imprenditori-politici,hanno scelleratamente rovinato per sempre.adesso,pensiamo ai ns. figli e al loro futuro,non diamoci più veleni,un appello a tutti gli internauti della zona terra dei fuochi-triangolo della morte e zona casertana.BATTIAMOCI,PER IMPORRE COLTIVAZIONI IN ZONE (ANCORA) SANE E NON INQUINATE- I NOSTRI FIGLI DEVONO MANGIARE PRODOTTI NON-CONTAMINATI petizione on-line..................saverio.miele att.certif.M5S marigliano-na

saverio.miele 08.09.13 19:34| 
 |
Rispondi al commento

LA SIRIA NEONAZISTA DI ASSAD GASA il popolo, gli USA fanno il giustiziere, Assad ALLORA coinvolge Israele per far intervenire l'Iran e il Libano, e ricevere aiuti russi, e a questo punto entra in guerra la NATO, ovvero l'Italia e l'Europa.

LA TERZA GUERRA MONDIALE INIZIA COSI'.

Allora non bisogna far nulla, assad può gasare?

gennaro esposito 08.09.13 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito di giustizia in italia
http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fstefanosantachiara2.wordpress.com%2F2013%2F09%2F05%2Fforleo-e-digeronimo-storia-di-due-giudici-isolate-e-nel-mirino-del-potere-democratico%2F&h=1AQG9F-4F

c'e' giustizia in italia secondo voi?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 08.09.13 19:31| 
 |
Rispondi al commento

NON SO SE E' UTILE SAPERLO A FINI EPIDEMIOLOGICI MA NEL SETTORE DELL'INFORMAZIONE ITALIANA E' ORMAI ACCERTATO CHE IL 99% DEGLI ADDETTI SONO STRONZI E VENDUTI


W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato 08.09.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA DANIELA!!!

Provo a risponderti:

credo che le cosidette "alte sfere" del Movimento
aspettino che NOI prendiamo coscienza e responsabilità
per organizzarci e portare avanti, in pratica, le idee del Movimento;
questo, le "alte sfere", lo hanno già fatto!!!
Ora toccherebbe a noi prendere l'iniziativa!!!
Io la vedo una soluzione fantastica...

Hasta Pronto!

Ernesto - La Habana 08.09.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROVA

Toto A., Milano Commentatore certificato 08.09.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oops, nella mia ingenuità ero convinto che questo genere di controlli incrociati venissero già fatti da qualche istituto......uccide più l'ignoranza che la fame....
ciao
grazie a tutti

sergio pala 08.09.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento

OK, lo avevo appena inserito nel post precedente...INSISTO.

Io non ne posso più di essere considerata come una fastidiosa testimone di geova che sparge il "verbo",
I 5* non sono una setta, io voglio sentirmi parte di una grande forza politica, coraggiosa e degna di rispetto.

E prima di tutto chiedo rispetto a voi "alte sfere" del MoVimento,
rispetto per le istanze di noi piccoli cocciuti testoni che non stiamo a guardare al web come
all'ombelico del mondo,
che vogliamo quantomeno spiegazione del perchè non possiamo essere supportati da un'ampia e dignitosa informazione televisiva.

C'è forse qualche interesse particolare a che ciò non avvenga?
Non siamo capaci di ottenere quegli spazi RAI che ci spettano di diritto?
Abbiamo paura di confrontarci a muso duro con chi ci vuole annientare?
Abbiamo paura dei loro trabocchetti?
Abbiamo paura di non essere all'altezza?
Che c'èèèèèè ?????

Daniela M. Commentatore certificato 08.09.13 19:08| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si vede il video?

michele ., rimini Commentatore certificato 08.09.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Siamo stati presi in giro e continuano a prenderci in giro. In tanti ambiti ci siamo sentiti dire che c'erano i costi della carta, delle fotocopie, dei francoboli, etc.. ed oggi che è possibile con i mezzi informatici realizzare tutto per prevenire, per salvare, per monitorare, per informare, per dare occupazione e quant'altro è necessario in uno Stato civile, si continua a non far nulla di tutto ciò. Si resta ancorati a vecchi schemi, a vecchie idee e la gente si ammala nel corpo e nello spirito, ognuno pensando di essere solo a cadere...

luciana m. Commentatore certificato 08.09.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento

post importantissimo,grazie!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 08.09.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento

E' difficile che qualcuno possa risolvere il problema che lei pone. Purtroppo la realtà é condizionata da scelte che volano molto alte sopra le nostre teste inclinate a guardare verso il basso. E' triste ma é così. Intanto, dalla ristretta visuale che abbiamo, cerchiamo di adoperarci per cambiare quello che riusciamo a vedere, sperando di alzare un giorno lo sguardo e fare piazza pulita di tutto il marcio che ci circonda. Ma é molto difficile se non riusciremo a coordinarci per guardare in alto tutti insieme.

Gerardo Di Cola Commentatore certificato 08.09.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

Grecia a pezzi. Avrà bisogno di aiuti per sempre?


""NEW YORK (WSI) - Grecia, pozzo senza fondo. Riuscirà mai il paese a sganciarsi dalla dipendenza dalla troika, che sta strozzando ormai da anni la sua economia, imponendo nuove tasse e tagli ai posti di lavoro? Riuscirà prima o poi a recuperare la sovranità, ormai irrimediabilmente nelle mani di Unione europea, Fondo Monetario Internazionale, Bce?

Dagli ultimi numeri, sembra proprio di no: arrivano infatti le dichiarazioni del Fondo Monetario Internazionale, che stima per Atene un fabbisogno supplementare di ben 47 miliardi di euro, nel periodo compreso tra il 2015 e il 2020.

Nel vivo della campagna elettorale in Germania, non si sta parlando più molto dei problemi dell'Eurozona; anzi, quasi trionfalmente, si sta parlando della sua ripresa. Come se tra i leader fosse maturata una sorta di cospirazione, per tenere a bada gli animi sempre più incadescenti dei cittadini.

Ma la Commissione bilancio del Bundestag ha chiesto al ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schauble un chiarimento sui reali bisogni di Atene.

L'opposizione del partito di Angela Merkel continua nel frattempo a criticare la cancelliera tedesca, accusandola di nascondere ai tedeschi come stanno davvero le cose, edulcorando la realtà. Merkel populista infiamma anche gli animi dei tedeschi, affermando che la Grecia non avrebbe mai dovuto aderire all'euro.

La verità è che, da sola, Atene non ce la farà.

Il paese è ridotto allo stremo: la troika ha "ucciso" anche "Topolino", la seconda rivista più vecchia del paese; e le autorità fantoccio sono arrivate al punto di legalizzare la vendita dei cibi scaduti.

Così come un titolo che non vale più niente in borsa, la Grecia rischia ora un'Opa, un takeover: tanto che si parla già di Eldorado di investimenti arabi. Mentre la troika preme per la confisca delle case""

paoloest21 08.09.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori