Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I limiti di Napolitano

  • 546


Napolitano e il senso del limite dei magistrati
(00:36)
napolitano_berlusconi_insieme.jpg

"Le recenti esternazioni di Napolitano meritano una considerazione più generale. Prima interviene a difesa di una miracolata entrata in Parlamento grazie all’alleanza di un partitello con il PD-L poi passato all’opposizione, e il giorno dopo a implicita difesa di un condannato in via definitiva che tuttavia è d’importanza vitale per la continuazione del governo di larghe intese da Napolitano stesso voluto. Nel primo caso si voleva ancora una volta attaccare il M5S e la rete. Ormai in questo Paese dove stampa e televisione rappresentano il pensiero unico c’è rimasta solo la rete a dare uno spazio di libertà ai cittadini ed ecco che allora non si perde occasione per attaccarla. Nel secondo caso le parole di Napolitano, a due giorni dal videomessaggio di Berlusconi, sono volens nolens un implicito endorsment in sua difesa, un monito contro la cosiddetta “magistratura politicizzata”, a cui il Presidente chiede “senso della misura e del limite”. Questi ultimi fatti ci consentono di riflettere su quanto è successo negli ultimi anni.
1. Con la nomina prima di Mario Monti e poi di Enrico Letta, Napolitano ha bloccato quel meccanismo – ormai impostosi con la fine della Prima Repubblica – di scioglimento sostanzialmente automatico (simul stabunt simul cadent) delle Camere in caso di crisi del Governo in carica e della coalizione politica maggioritaria in Parlamento. E' vero che il Presidente della Repubblica ha sempre visto riconoscersi una certa discrezionalità nella gestione di crisi di difficile risoluzione, ma, con Napolitano, si è assistito alla formazione di due Governi imposti dal Capo dello Stato, due Governi di natura «presidenziale», anziché «parlamentare» (in cui, cioè, il voto di fiducia delle Camere ha funzionato come mera ratifica a posteriori di una decisione presa direttamente e sostanzialmente dal Presidente della Repubblica).
2. La rielezione di Napolitano alla Presidenza della Repubblica non è stata soltanto “atipica”, costituzionalmente non prevista (e, almeno secondo le intenzioni dei Padri Costituenti, implicitamente esclusa). È stata una consegna del potere di determinare l’indirizzo politico del Paese, da parte di PDL e PD-L, nelle mani del Capo dello Stato (“accetteremo ogni tua condizione, a patto che tu rimanga”). In questo senso, si potrebbe dire che il Governo Letta non è neppure più un «governo presidenziale» (ossia voluto dal Presidente): è il Governo diretto dal Presidente, ossia il Governo a capo del quale c’è, seppur per interposta persona, Napolitano.
3. Nel corso del suo mandato, Napolitano sta esercitando il suo potere di esternazione (con tale s’intendono tutte le dichiarazioni pubbliche diverse da quelle espressamente previste in Costituzione) rilasciando dichiarazioni non soltanto di natura politica, ma – fatto ben più grave e sconcertante – di espresso appoggio od ostilità nei confronti di determinati partiti politici legittimamente rappresentati in Parlamento. Basti ricordare la difesa del Ministro Alfano nel caso kazako, o gli attacchi apertamente diretti contro il M5S e ora le critiche alla magistratura. Napolitano si è servito del potere di esternazione come strumento di direzione politica, d’intervento negli equilibri politici, di attacco contro il M5S, prima forza d’opposizione all’interno del Parlamento e unica vera minoranza parlamentare, i cui diritti dovrebbe essere tutelati e garantiti proprio dal Capo dello Stato.
4. Con la nomina prima dei quattro senatori a vita e poi di Giuliano Amato a giudice della Corte Costituzionale, Napolitano ha dimostrato di servirsi anche dei poteri di nomina attribuitigli dalla Costituzione come se fossero strumenti di indirizzo e controllo politico. I quattro senatori, infatti, sono stati nominati con il solo scopo di assicurare una possibilità in più a un eventuale “Letta-bis”. Quanto ad Amato basta ricordare il suo passato di tesoriere di Craxi e il suo presente di pensionato d’oro.
A questo punto viene da chiedersi: è la magistratura che ha superato il senso della misura e del limite o è il Presidente della Repubblica che sta superando lentamente ogni limite?" Paolo Becchi

Ps: La Boldrini è nel bosco. Attenzione: la Boldrini è nel bosco.

Potrebbero interessarti questi post:

La bocca di Giovanardi
Schifani al lavoro per la democrazia
Porcellum e Superporcellum

21 Set 2013, 16:21 | Scrivi | Commenti (546) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 546


Tags: Alfano, Amato, Costituzione, Letta, M5S, magistratura, Monti, Napolitano, pdl, pdmenoelle

Commenti

 

Caro grillo rassegnati il massimo l'hai già ottenuto e purtroppo non ci hai portato niente di buono. Che delusione.

Angelo 29.09.13 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO CREDO CHE SI POTREBBE DARE UN TEMPORANEO APPOGGIO ESTERNO AD UN GOVERNO DI TECNICI (O ANCHE UN LETTA-BIS), GIUSTO IL TEMPO DI MANDARE DEFINITIVAMENTE FUORI GIOCO IL BERLUSCONI E FARE UNA LEGGE ELETTORALE CHE NON DANNEGGI IL M. 5 S. (Viceversa, se se la faranno Loro, dopo le elezioni, sara' sicuramente punitiva per il M.5S.)

Gennaro C., Napoli Commentatore certificato 29.09.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

#M5S VOGLIAMO L'IMPEACHMENT DI NAPOLITANO http://lnkd.in/bmeQHYZ pic.twitter.com/zjz6JEMXwi

Giampaolo Segatel 29.09.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi ma vi sembra un paese normale quello dove un cittadino viene pignorato per debiti verso lo stato per tasse calcolate su parametri e studi statistici, dove ti applivano il 30% sulle contravvenzioni stradali che in alcuni comuni i vigili ti applicano senza lasciare l'avviso e darti almsno la possibilità di difenderti e sapere di aver commesso una infrazione, dove un parlamento con le cose importanti non fatte deve discutere di amnistia per un politico accusato e condannato in via definitiva, ma scherziamo....dove sono finite le emergenze e la richiesta di cambiamento in un paese immobilizzato nel fango dell'europa e dell'euro....di un sistema economico fallifo come a suo tempo il comunismo


roberto solinas 29.09.13 08:06| 
 |
Rispondi al commento

"questo post sembra l'ho scritto io, al punto che ne condivido pure la punteggiatura"

;-)

gennaro esposito 28.09.13 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Tranquilli,moriranno.Un fatto e'certo.
Non avevano previsto M5S.
Provate a pensare al COPASIR....saluti

raffaello visintin, udine Commentatore certificato 28.09.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento

ULTIME NOTIZIE SU TUTTI I GIORNALI: SE CADE BERLUSCONI , PDL SI DIMETTE IN MASSA.

E MO COME SI FA?,CI VUOLE PER FORZA LA GRAZIA DI NAPOLETANO.

NON STAREMO CERTO ANCORA A GUARDARE SPERO.

IO SONO PRONTO

scripta v., Brindisi Commentatore certificato 26.09.13 03:04| 
 |
Rispondi al commento

se uno vuole rispondere ad un commento dovrei cliccare RISPONDI AL COMMENTO!!!!!
QUALCUNO mi può dire dove sta questa indicazione????
Questa è una richiesta d'aiuto veramente non ridete

lauro b., TERMOLI Commentatore certificato 25.09.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento

drowssap iah otacit nemid allec nac lauro b.termoli

lauro b., TERMOLI Commentatore certificato 25.09.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

41239l73
X PINO ABBATE
penso che sia proprio come tu dici, l'ho sempren pensato che che il DossierNANOArcoriensis
deve avere qualcosa nel cassetto, per cui tiene George er le palle

lauro b., TERMOLI Commentatore certificato 25.09.13 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lauro.berchicci@mail.com
ma che razza di pdr abbiamo difende il delinquente, bacchetta la magistratura, invitandola a..., e se la prende con la stampa. Vagheggia un conflitto tra condannato e magistratura (conflitto lo chiama)- per confliggere bisogna essere in 2 ) nessuno gli ricorda che è stato ed è sempre e solo il NanoArcorensis ad attaccare e denigrare un organo istituzionale che fa e continua a fare solo e sempre il compito al quale è destinato !?
Qualcuno lo ricordi a nonno Giorgio
E qualcuno gli ricordi anche che egli stesso è il Capo del CSM - che fa si pesta sui marroni da solo?--Ah! la vecchiaia- ma vada ai giardinetti.

lauro b., TERMOLI Commentatore certificato 25.09.13 17:51| 
 |
Rispondi al commento

in base alla legge sull'indulto del 2006, il nano si salva tre anni di galera, ma secondo i suoi leccaculo non potendo essere le leggi retroattive
anche questa dovrebbero contestarla. essendo il reato del 2002.

allora testa d'asfalto dovrebbe farsi quattro anni di galera.
ma di questo non ne parla nessuno.

sergio s., roma Commentatore certificato 25.09.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento

E SE IL PRESIDENTE FOSSE RICATTATO PER DOCUMENTI CHE PROVENGONO DALL'EX UNIONE SOVIETICA!!!!!!!!

questo presidente ha firmato durante il suo settennato leggi che qualsiasi uomo di buon senso si sarebbe rifiutato, ha concesso a berlusconi di fare quello che voleva - Dipietro fu l'unico che si permise di dire qualcosa sul suo operato e la pagò, anche adesso nella vicenda della condanna di berlusconi preme apertamente per evitargli qualsiasi punizione, quando dovrebbe essere neutrale.
mi domando durante la guerra fredda vi erano spie e doppi giochisti di qua e di la la cortina di ferro, e se putin avesse delle carte dei servizi segreti e consegnate all'amico Silvio!!!!

pino abbate, filicudi7@libero.it Commentatore certificato 25.09.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento

ma da "UNO" che con la politica ci ha campato (lui e tutta la famiglia fino al 17° grado) ....sono + di 50anni che è li e non s'è smosso manco x andare al bagno.....ma che pretendiamo?
sa inciuciare alla perfezione e conosce il sistema come le proprie tasche , ora è vecchio....a anche fosse stato giovine e aitante, chissà che lavoro sapeva fare? Mah...secondo me lo stesso che sa svolgere Bobo Craxi: un cavolo!!!! tutti faccendiere e profittatori parassiti ecco chi sono!!!

gianluca carnevali (elianto72), roma Commentatore certificato 24.09.13 15:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

condivido quanto evidenziato nell'articolo ma aggiungerei che in due anni il presidente della repubblica ha fatto due colpi di stato nominando due governi che devono attuare un programmo da Lui voluto senza consentire al popolo italiano di esprimere la sua volontà.

vittorio ceccarelli 23.09.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

sono atea...per cui...dove non può l'uomo, può la provvidenza, intesa come la "sorte"....gli anni ci sono!!

irinalabolscevica 23.09.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente Napolitano sapeva dei processi in corso a Silvio Berlusconi, eppure ha voluto che a governare fossero i Due partiti PD e PDL.Non gli è neppure passata per la testa di chiedere al M5S
di prendere delle iniziative.Essento il M5S contrario agli F35 alla Tav al reddito di cittadinanza ecc...Lui ragionava con la vecchia logica portata avanti da sempre.Non è per il sottoscritto un grande presidente anzi.

Paolo.T Commentatore certificato 23.09.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S etichetta come "MIRACOLATA", dopo Stefano RODOTA', un'altra persona (Laura BOLDRINI) che dice o fa qualcosa di non gradito ai DURI, PURI e detentori esclusivi della MORALITA' pentastellati.
Di rispetto per le minoranze (per esempio SEL) o di chi la pensa diversamente (per esempio RODOTA' e BOLDRINI) non se ne parla nemmeno, non è previsto dal codice di comportamento di chi si ritiene depositario di tutte le verità e di tutte le virtù e perciò ostenta SICUMERA, ARROGANZA e INTOLLERANZA. Inoltre, complimente per la difesa che fate degli EVASORI FISCALI; capisco che siete in debito nei confronti degli ex elettori di BERLUSCONI ma...

Donato Paradiso 23.09.13 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Art. 90.

Il Presidente della Repubblica non è responsabile degli atti compiuti nell'esercizio delle sue funzioni, tranne che per alto tradimento o per attentato alla Costituzione.

In tali casi è messo in stato di accusa dal Parlamento in seduta comune, a maggioranza assoluta dei suoi membri.

Paolo O., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.09.13 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già il silenzio da parte di Napolitano, dopo i nuovi ripetuti attacchi di B. alla magistratura per essere stato condannato in via definitiva, è stata una mancanza gravissima, indegna di un "Custode della Costituzione", ma l'intervento (non a caso nel giorno della commemorazione della morte di Loris D'ambrosio, a parere di Naplitano deceduto per colpa delle indagini dei magistrati) di richiamo alla magistratura è una cosa non più sopportabile. Napolitano si deve dimettere e - ha detto bene Di Battista - ci sono gli estremi per l'"enpeacement"

Luigi De Romanis 22.09.13 22:42| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO LA VERGOGNA DELL'ITALIA RAPPRESENTATA DA PAGLIACCI LADRI E TRUFFATORI, MARCI DENTRO E FUORI. IN POCHE PAROLE VECCHI CADAVERI VIVENTI, E PUR MORIRANNO E SI SPERA PRIMA CHE POI.

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 22.09.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe sapere cosa pensa un ventenne vedendo un vecchio di novanta anni decidere del suo futuro ? Io ne ho 46 e' sono incazzatissimo...

lucaspano 22.09.13 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pongo una questione: una petizione per chiedere le dimissioni di Napolitano sarebbe incostituzionale? Chi la promuovesse incorrerebbe in qualche forma di reato? Sarebbe opportuno che ci si muovesse su ogni fronte possibile, e un'iniziativa del genere che raccogliesse qualche centinaio di migliaia di firme non potrebbe passare inosservata, anche e soprattutto in considerazione delle oggettive anomalie del suo mandato. A partire dalla doppia investitura (non esplicitamente prevista dalla Costituzione) continuando con la mancata tutela della classe rappresentata dall'organo giudiziario a cui presiede dai continui attacchi di un pregiudicato giustamente condannato (con dovizia di prove e testimonianze) in base alle leggi vigenti(che può essere considerata come un invito a dubitare della legittimità delle sentenze e che di fatto apre la strada alla pericolosa interpretazione che possa esserci una forma di giustizia più legittima rispetto a quella garantita dalle istituzioni), per finire con l'aver favorito per ben due volte consecutive la formazione di un governo che tradisce completamente il mandato popolare...cosa dobbiamo ancora subire da questo signore per avere il diritto di obiettare circa la legittimità delle sue decisioni e per decretarlo a furor di popolo non idoneo all'incarico? Se una tale iniziativa già esiste, chiedo cortesemente a chi ne è a conoscenza di segnalarla.

Andrea Romano 22.09.13 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente (volutamente scritto in minuscolo) si
sta dimostrando l'alleato più prezioso di un delinquente condannato per aver derubato tutti gli italiani! Caro presidente ma i giudici se un
politico delinque cosa devono fare? devono insabbiare? devono far finta di nulla? evidentemente il suo è un concetto non di giustizia ma di ingiustizia bella e buona. presidente faccia l'unica cosa che potrebbe riscattarla, dia le dimissioni e si goda gli ultimi anni serenamente le forze non le mancheranno di certo visto che in 88 anni non ha mai lavorato un giorno!

claudio liliano bernardis, milano Commentatore certificato 22.09.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento

e si continua ad accettare tutta la continua ed infinita merda ,gettataci in faccia quotidianamente da sti maledetti porci assassini da sempre,l'italiano e' cornuto e contento . ma come abbiamo ridotto la nostra cultura e dignita',poveri noi. ci stiamo meritando tutto cio'. i politici fanno bene ,nel continuare a distruggerci.siamo solo un popolino di stolti vigliacchi .

walter messa 22.09.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

come sarebbe bello sentirsi rappresentati dal proprio Presidente della Repubblica........ma purtroppo.......

Giuliano Bendinelli, Crevoladossola Commentatore certificato 22.09.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi, come fanno a dire che la Merkel ha vinto se i seggi si sono chiusi solo 45 minuti fa? Ma vi sembra giusto che nel giorno delle votazioni bombardano gli elettori con sondaggi sibillini? A me sembra piuttosto fare il lavaggio del cervello all'elettore !!!! Per caso usano il fax come in Russia così appena arriva dall'altra parte lo smacchiano a volontà dei più forti?? E' forse questa la nazione più democratica ed evoluta dell'Europa?? Se così stiamo freschi !!!!

aquilavr . Commentatore certificato 22.09.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGGENDO QUESTO POST MI SEMBRA DI CAPIRE CHE NAPOLITANO NON E' UN PRESIDENTE DEMOCRATICO MA DECIDE COME UN DITTATORE...O SBAGLIO??? GRANDE PAOLO BECCHI !!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato 22.09.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

ot

stamattina sono andato al mare a prendere un pò di sole.

parlando siamo finiti in politica a discutere sul video del condannato, tutti d'accordo nel ritenerlo pietoso.

Poi la discussione si è spostata sul governo e quindi sul parlamento, io dico
"meno male che in parlamento c'è il M*****".

risposta di una persona
"ma figurati quelli non fanno nulla"
e tutti che ridacchiavano.

Io ho replicato che i parlamentari del M*****
hanno bloccato x esempio l'ultimo tentativo di dare soldi ai partiti, il milione di € x i loro archivi.

La cosa è sconfortante ecco perché ho fatto il commento qui sotto sul volantinaggio, e domani sera andrò alla riunione, dove si parlerà dei media e di informazione.

Forza M***** cambiare si può

saluti a tutti da nessun copy

nessun copy 22.09.13 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Sono allibita, sconcertata e disillusa dal comportamento del Presidente della Repubblica.
La Costituzione se la stanno mangiando in un'immonda insalata.

Angela P., MILANO Commentatore certificato 22.09.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento


Ieri il Consiglio direttivo della Associazione nazionale magistrati, all’unanimità, ha approvato un documento di dura risposta a Napolitano, la cui sostanza è la protesta per essere stati “lasciati soli” e messi sullo stesso piano degli imputati e dei condannati, in nome del conflitto fra politica e magistratura.
La cruda realtà invece ci racconta di un politico condannato per reati comuni che parla a reti unificate: “questa magistratura si è trasformata in un contropotere e ha una missione quella di realizzare la via giudiziaria al socialismo”, a fronte di una magistratura che ha parlato solo con le prove e le sentenze, che poi dovrebbe essere il suo mestiere per cui è pagata dai cittadini.

Vedere un “conflitto” come fa Napolitano in questa vicenda in cui vi è un solo aggressore e parecchi aggrediti, significa legittimare Berlusconi, un pregiudicato, e non svolgere il proprio compito istituzionale di Capo del Consiglio Superiore della Magistratura.
La cosa che non vi va proprio giù (e sono venti anni) è che nessun magistrato, a fronte delle innumerevoli calunnie, sempre generiche, pronunciate da Berlusconi e dai suoi pretoriani, abbia querelato per calunnia o vilipendio, costringendo i calunniatori a mostrare in Tribunale le prove delle loro affermazioni.

Cari magistrati, se vi aspettate di essere difesi da Napolitano siete degli illusi. Difendetevi da soli, in tutte le sedi, fatevi sentire come cittadini offesi, vilipesi, non chiudetevi in un dignitoso silenzio. Chiedete l’impegno e la mobilitazione dei cittadini onesti, perché nel nostro Paese i perseguitati dai ladri e dagli spolpatori della cosa pubblica, così numerosi in politica, sono i cittadini, che non vedono l’ora di liberarsi da questi parassiti, incapaci, responsabili della crisi, della disoccupazione, dell’evidente declino.


maria t., olbia Commentatore certificato 22.09.13 17:00| 
 |
Rispondi al commento

ot ot ot ot


E vai con i volantini ad invitare la gente a partecipare a discussioni in tema di Media, Informazione e disinformazione.

Finalmente!!!!! A Genova

Va bene per le realtà locali quindi città o paesi.

Comunque si possono fare anche volantini, che parlino dell'attività parlamentare, di quello che i senatori e deputati del M***** stanno facendo a favore dei cittadini.

Forza M***** cambiare si può

saluti a tutti da nessun copy

nessun copy 22.09.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini del Movimento 5 stelle devono essere protetti in un paese dove l'ONESTA' è diventata reato o mancanza di furbizia!C'è molta tristezza e rabbia nei tanti che ancora credono di poter vivere in un paese diverso e ONESTO!
Per cui il nostro sforzo è quello di essere vicino a queste persone che stanno cercando con difficoltà di fare qualcosa per questo povero paese!Dobbiamo fargli sentire la nostra vicinanza affinchè i bagliori della corruzione non ce li portino via, fargli capire che il futuro dei nostri figli dipende dalle loro azioni e dai sacrifici di oggi!
Altrimenti in Italia saremo condannati ad alternanze di berlusconi e renzi nei secoli dei secoli!
Forza Movimento 5 stelle!

fabiola rossi 22.09.13 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vogliamo renderci conto che siamo in mano a ultra ontantenni obsoleti per il mercato? Ditemi voi se c'è un altro paese che ha politici con quest'estate e con tanti mandati alle spalle.
Come dicono loro la staffetta generazionale va fatta anche in parlamento con giovani che solo il M5S ha messo in campo.
Siamo in crisi ed il nostro venditore di mozzarelle che fa nomina altri senatori e altri soldi da sborsare. Certe volte penso che loro vivono in un altro paese.

Sergio gravino Agostinone 22.09.13 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Prof. Becchi,
finalmente un quadro esatto della situazione ITALIA !
"Con la nomina prima dei quattro senatori a vita e poi di Giuliano Amato a giudice della Corte Costituzionale, Napolitano ha dimostrato di servirsi anche dei poteri di nomina attribuitigli dalla Costituzione come se fossero strumenti di indirizzo e controllo politico."
Siamo in mano a un presidente non super-partes, è comunista da quando il partito veniva foraggiato dal Cremlino, cosa vogliamo aspettarci ????

Purtoppo il comico Grillo dimostra di non conoscere la storia d'Italia e ignora da quale parte sono spesso venuti i danni al Paese Italia.

amato p., montesilvano colle Commentatore certificato 22.09.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


http://it.wikipedia.org/wiki/Giorgio_Napolitano#Critiche_al_suo_operato

In occasione della promulgazione del LODO ALFANO Beppe Grillo ha posto cinque domande critiche a Napolitano, colpevole di aver firmato e quindi legittimato una legge anticostituzionale, per il quale è stato richiesto il pronunciamento di costituzionalità da parte della Corte costituzionale e che il 7 ottobre 2009 la Corte ha effettivamente ritenuto incostituzionale.
In occasione della promulgazione del cosiddetto SCUDO FISCALE, l'Italia dei Valori ha criticato Napolitano per aver firmato senza rinvio una legge accusata da vari economisti di essere un mezzo per riciclare legalmente denaro sporco. Antonio Di Pietro ha definito la firma "un atto di viltà".
Qualche settimana prima delle elezioni regionali italiane del 2010, a seguito dell'ESCLUSIONE delle LISTE PDL in Lazio e Lombardia, Napolitano ha firmato nottetempo il decreto legge del governo per la riammissione delle liste escluse.
Nell'aprile del 2010 Giorgio Napolitano ha promulgato con la propria firma la legge sul LEGITTIMO IMPEDIMENTO del capo del governo e dei ministri, mentre i pubblici ministeri di Milano si sono detti pronti a ricorrere alla Consulta per sollevare eccezione di incostituzionalità. Nel gennaio 2011 la corte ha ritenuto la legge in parte incostituzionale.
Altre promulgazioni criticate e discusse hanno riguardato il DECRETO MASTELLA per distruggere i dossier della security Telecom, l'ordinamento giudiziario Mastella-Castelli, la legge "salva-Pollari", la norma della legge finanziaria che ha raddoppiato l'IVA a Sky, i due pacchetti sicurezza del ministro Maroni accusati di contenere norme anti-immigrati.

Napolitano che firma impoverisce anche te, digli di smettere!

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 22.09.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Se davvero hanno violato la legge italiana, nominando un governo non votato dai cittadini, con a capo un presidente della repubblica autonominatosi, non si può intraprendere un'azione giudiziaria a firma di tutti i cittadini (ovviamente quelli che non hanno l'organo vitale più alto collegato perennemente con cavo HDMI alla TV)? Io non ho alcuna conoscenza in materia, ma qualche legale con un paio di "tarzanelli" oltre misura, potrebbe darci un'adeguata assistenza.

simone calligaris Commentatore certificato 22.09.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo Presidente Napolitano è un insulto all'Onestà
Questo Presidente Napolitano è un insulto all'Onestà
Questo Presidente Napolitano è un insulto all'Onestà
Questo Presidente Napolitano è un insulto all'Onestà
Questo Presidente Napolitano è un insulto all'Onestà
Questo Presidente Napolitano è un insulto all'Onestà
Questo Presidente Napolitano è un insulto all'Onestà
Questo Presidente Napolitano è un insulto all'Onestà

Monica C. Commentatore certificato 22.09.13 13:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Con tante battaglie importanti, non era il caso di baciarsi in Parlamento. Sappiate scegliere tra battaglie utili e battaglie puerili o avrete la stessa credibilitá di Pannella: nessuna.
Matteo

matteo attorre 22.09.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La situazione socio-politica-economica italiana del momento mi dà i brividi e mi fà prevedere dei
tempi futuri prossimi ALLARMANTI E DISTRUTTIVI per
le famiglie e cittadini poveri ma ONESTI!!
Questa italia presieduta e governata con grande e
vile spudoratezza e arroganza dalle caste mafiose
e massoniche al servizio dei CLAN del MALAFFARE
nazionali e mondiali è destinata al fallimento ed
alla distruzione!!
-Ci sfruttano con aumenti di tasse ma mantengono
tutti i loro privilegi,stipendi e pensioni d'oro.
-Ci ricattano con minacce stupide:pagherete l'IMU
e lo spread salirà se il Letta-maio finisce!
-Ci dicono:NON ci sono soldi per evitare l'aumento
dell'IVA,per aiuti ed assistenze sociali,per gli
urgenti investimenti per ricreare lavoro per i
giovani e meno giovani!
MA continuano CON SPUDORATEZZA ad asserire che la
TAV e gli F35 sono necessari! A COSA E A CHI??
20 miliardi di euri dei cittadini onesti da dare
ai clan mafiosi e massonici di cui tanti di loro
DISONOREVOLI AL GOVERNO ED IN PARLAMENTO, sono
affiliati e servi! Come i vili mantenuti di lusso
delle TV(rai,la7,sky,ecc..)e giornali che oramai
si prostituiscono solo per soldi e privilegi!!
BASTA CON LE INFAMIE,BUGIE E PRESE IN GIRO!!
Il subdolo e schiavo pd+l-l pdr,re Giorgio, subito
deve ridare la libertà di voto al POPOLO SOVRANO, di cui si sta calpestando i diritti riconosciuti
dalla costituzione e dallo STATO DI DIRITTO (che
EPIFANI-a non sa nemmeno che cos'è, asserendo di voler rispettare ma prendendo in giro gli ingenui
PD-occhi e tutti gli italiani onesti!!
Solo il M5* sta mantenendo coerenza e rispetto del programma elettorale NON SPORCANDOSI con gli
INCIUCI ed ALLEANZE con le iene PD+L-L,SEL e soci,
i veri responsabili del disastro socio-politico
dell'ex-belpaese democratico!!
Meditate veri italiani,meditate!!


peppino russo 22.09.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente della Repubblica deve, dico deve garantire la Costituzione............... il povero Napolitano è in ostaggio dei partiti e non ha ne forza ne carisma per opporsi. Dovrebbe avere la decenza morale ed intellettuale di rassegnare le dimissioni e fare spazio a chi può e deve garantirci. Ma come si fa a non prendere le distanze dal debosciato evasore fiscale condannato con sentenza definitiva??? Presidente apra gli occhi oggi perchè tra non molto sarà troppo tardi!!!

nicola o., palermo Commentatore certificato 22.09.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento

TESTO DEL TELEGRAMMA INVIATO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO.
"Da cittadino sovrano chiedo a Lei, capo del CSM, quali urgenti provvedimenti intenda assumere a difesa di detta Istituzione (art. 104 Costituzione e art. 290 CP) contro le diffamazioni di un noto pluripregiudicato che, a mezzo vaneggianti videomessaggi utilizzati anche come propaganda elettorale, attacca virulentemente la Magistratura dichiarandola anche “braccio armato dei suoi nemici politici”. Diversamente, che Lei stesso si faccia promotore di una legge che permetta a qualsiasi cittadino condannato di utilizzare i media per attaccare i propri giudici."
F.TO ALBERTO D'ANNA

alberto d'anna 22.09.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Proporre al PD-L un governo con Rodotà, Caselli, Zagrebelsky, o simili personalità ONESTE e fuori dai giochi del palazzo e un programma di 5-6 punti irrinunciabili: limite di due mandati parlamentari, riduzione dl 70% dei costi del Parlamento, nessuna carica pubblica per chi è stato condannato (anche per un giorno) per qualsiasi tipo di reato, IMU sulle prime case di lusso, chiusura di Equitalia. La risposta SI' è la loro salvezza, la risposta NO la loro condanna definitiva insieme al loro sodale SB.

Antonio Bertacca 22.09.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro presidente Napolitano,sono un cittadino con la maledizione della passione politica. Maledizione perché da 20 anni la politica in questo paese non esiste più. Domanda:Se non esiste più la politica come può esistere un conflitto fra politica e magistratura? Da 20 anni, io che seguo ogni giorno gli avvenimenti pubblici del paese vedo sempre e solo un fatto: il conflitto con la magistratura è di uno e uno solo Berlusconi. Gli altri attori sono solo dei suoi dipendenti che hanno sfregiato le istituzioni di questo paese offendendo, stravolgendo, la Costituzione che lei deve difendere. Le legge votate per lui sono conflitto fra politica e magistratura? no sono distorsioni volute da lui votate per lui non per noi. Non accettare una sentenza definitiva è conflitto con la magistratura? no è spregio delle istituzioni. chiamare i magistrati, la corte costituzionale, il consiglio superiore di cui lei è presidente enti asserviti al comunismo, è conflitto con la magistratura? no è ancora volontà di distruggere le nostre istituzioni più importanti, decidere in parlamento che una povera bimba minorenne è figlia di Moubarak è conflitto? no è puro servilismo e tradimento del mandato ricevuto. sottoporre ogni giorno il governo a ricatti per salvare un evasore fiscale, corruttore di giudici, corruttore di finanzieri è conflitto? no è volontà di esercitare il potere solo per ingannare il povero popolo attraverso i media complici e anche attraverso la confusione creata dai suoi comunicati. Il conflitto fra magistratura e politica non esiste e non è mai esistito, lei è troppo intelligente per non saperlo, è un espediente creato ad oc fin dal 1994 per difendere gli interessi di UNO SOLO contro l'interesse di TUTTO IL PAESE. Meglio di me ha scritto Travaglio che lei certamente segue. Almeno lei porti rispetto a questo cittadino malato che sogna un paese normale, abbia una volta il coraggio di dire a tutti la verità. grazie. Luciano Cungi

Luciano Cungi 22.09.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Becchi,hai descritta la triste verità che per il momento incombe sull'Italia e direi anche che ne hai trascurate parecchie di quelle che sono state un vergognoso strappo alla Costituzione da parte del Presidente Napolitano bis.Ormai per il predetto è divenuta una cosa normale agire incostituzionalmente ed io personalmente,e ciò lo ho già scritto,sono convinto che c'è un valido suggeritore accanto a lui in quanto non ritengo più il suddetto personaggio nel pieno delle sue facoltà mentali data la avanzata età.Gli elettori del Movimento attendono con una certa impazienza l'evolversi della situazione perchè il tempo di attesa è stato lungo e direi è già scaduta la nostra pazienza e tolleranza.Il marcio è da ogni parte e solo una azione intransigente può sradicarlo.

Francesco Bongiorno 22.09.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

S'eran così Bravi, perchè han sempre Mozzato il CApo ai Re?

Penso che l'Esperienza insegni...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 22.09.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post!!


mettiamoci bene nel cervello che per mandare a casa questa marmaglia di delinquenti non basterà la democrazia,con questi a giocare pulito si perde sempre.

emilio m., varese Commentatore certificato 22.09.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tic , tac, tic, tac.
Tre mesi ed arriva la Gestapo, a testa dell'Imperatore, il Kaiser.
Karl Magnus detto Anghela.
A chinar la Testa al Papa, al Re.

Che strano Oggetto, la Storia.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 22.09.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Voglio un Presidente della Repubblica !!!!!!!!!!!!!

Claudia L. Commentatore certificato 22.09.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci stiam davvero Infeudando.
Sappiamo chi son i MAfiosi di Vertice, a coincidere col Signorotto, persin gli Sgherri, le gabellerie, gli armigeri e scontiam la rassegnata impotenza.
Il simbolismo è spesso foriero di indicazioni, pur, d'altro canto di Abbagli.
Un poco sfolgorante, il Merge fra il sig, Ciula e la Farfallina sudatamericana a cComignago, dintorni diun casato dei Buongiorno, dei Monti, dei Bazoli, dei Borromeo, dei Boniperti, dei Berlusconi, dei Visconti, dei...
Uan fila di Valvassini parassiti succhiasangue.
In pratica, l'abbaglio consiste nell'osservare la Saldatura, di Sangue fra la ns, Mafia d'Elite e una corrente dei NArcos Sudamericani, molto forte da noi, negli stessi luoghi, n Spaccio, Riciclaggio, Prostituzione, Droga, Tratta delle Bianche, Rosse, Nere, Gialle.

Ripeto, è solo unìAbbaglio, uno Specchietto per Allodole, da pigliar al LAccio.
Quel che spiace, è una RAgazzina che al grido del Gregge di Francesco, è caduta di Faccia, correndo.
Correva per Totti.
Neppur pel PApa.
Era solo un Francesco del MArito di Costanzo, un tal Filippo o Flippo, non si sa...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 22.09.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento


la guerra
che stiamo sottovalutando
domenico quirico

Eccola la prossima guerra che ci attende, si avvicina, già incombe, da una parte l’Occidente, noi, dall’altra l’Islam radicale determinato a vendicare i secoli dell’umiliazione, a ricostruire con i soldi dell’Arabia Saudita e del Qatar, grande invincibile, la terra del vero dio. Oggi ad essere colpita è Nairobi, e a colpire sono gli shebab. Domani sarà la Tunisia, la Siria, l’Egitto.

E poi toccherà, almeno nei loro sogni, a Al Andalus, la Spagna che, come mi hanno raccontato gli uomini di Al Qaeda di cui sono stato prigioniero, è «terra nostra e la riprenderemo». All’Occidente, spaurito e volutamente distratto e saldamente deciso a seguire un mito di un Islam moderato, educato che esiste solo nei libri (e nelle bugie), disperatamente aggrappato al calendariuccio delle nostre nobili comodità, sfugge la semplicità brutale del problema. L’Islam fanatico che era un semplice guaio di polizia che ci costava soldi e rendeva complicata la vita, ma non era letale, sta per diventare un problema militare. Quando si è deboli e brutali, come lo è oggi l’Occidente, si è molto più odiati di quando si è forti e brutali ed è ciò che sta accadendo ora.

I folli di dio somali che separano i musulmani dagli «altri» e cominciano a giustiziare i secondi, sono il segno manifesto di questa dichiarazione di guerra, a Nairobi ci sono i primi morti della guerra che verrà. Gli shebab sono la metastasi della tragedia somala, il paradigma di un Paese dove il radicalismo religioso era in passato sconosciuto. Soltanto attraverso la brutalità di una guerra civile, approfittando dell’indifferenza dell’Occidente che non ha saputo intervenire, sono diventati padroni del Paese. Bisognava emarginarli, ma non distruggerli.

Ci sono voluti molti anni, ora sono ricomparsi. Controllano ancora buona parte del territorio, possono colpire e vendicarsi nel vicino Kenya colpevole di aver occupato, con la scusa di riportare l’ordine, una

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 22.09.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ GIAMMARIO TRIPPOLINI
Nel commento di Max ieri 21.09.13 19:59

"Tutta questa merda la dobbiamo ai grillini testardi che si sono opposti a qualunque collaborazione e all'elezione di Prodi"

Ti sei perso un'occasione per stare zitto, ti consiglio di avviare i neuroni prima di sparare cazzate, si parla di storia di qualche mese fa non di guerra punica.
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 22.09.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno che pretenda di vedere fatti,azioni concretamente positive,volte a salvaguardare il popolo italiano: ben inteso per popolo italiano intendo quello alla canna del gas,senza lavoro,salassato da Equitalia, non certo il popolo di furbi come Brunetta che per non pagare l’IMU ha censito la sua mega-villa su due piani, con 5 bagni, 10 camere, due ripostigli ... come categoria A7 (praticamente una casa popolare). Ci si attacca a qualunque espressione verbale per attaccare chi dà fastidio, trascurando i fatti indecenti che continuano ad accadere ai danni dei cittadini.
Ma la gente non si è ancora stufata di questi giochini? Gli Italiani costantemente gabbati,sfruttati,minati nello spirito e nel fisico da questa politica ipocrita,opportunista, succhiasangue e vergognosa non ha ancora aperto occhi e orecchie ? Non è capace di fare due+due ?
Se la maggioranza alle prossime elezioni non voterà unanime il M5S significa che davvero la politica la fanno i media di regime e che siamo un popolo di lobotomizzati. Certo che la Rete è importante,ma è altrettanto vero che occorre verificare come la si utilizza. Se la rete serve solo per postare cazzate su tweet e facebook o cercare gossip sui c.d. vips,cosa cambia ? Mi piacerebbe che la scuola sia davvero apartitica e insegni alle nuove generazioni a farsi domande,confrontare parole e fatti, a discernere.Un’ora alla settimana per fare dell’autentica majeutica, altrimenti “Simul stabunt vel simul stabunt”, nel senso chenel senso che anche quando questo sistema cadrà in pezzi e non starà più insieme saranno comunque pronti nuovi lobotomizzati a perpetuare la vergogna.
Scusate lo sfogo, ma non ce la faccio più a sentire gente (anche abbastanza giovane) che non ha nemmeno gli occhi per piangere, naviga su Internet ma che continua ad auspicarsi che rimanga questo governo di larghe intese e che ripete a pappagallo le bugie mistificatorie della televisione.

Patrizia C., Milano Commentatore certificato 22.09.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento

L'intero sistema politico si regge sul RICATTO. Come confessato apertamente perfino da quell'inqualificabile pennaiolo che risponde al nome di giuliano ferrara, "solo chi è ricattabile può fare politica". napolitano fa politica da tutta una vita!

Raffaele M. Commentatore certificato 22.09.13 11:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Da 20 anni in italia siamo sotto il comando del nano e TUTTI, dico TUTTI i politici sono ai suoi ordini.
Gli unici eroi che contrastano questa dittatura sono quelli del MoVimento5Stelle.L'Italia dovrebbe essere fiera di queste persone che hanno 'solo' la necessità di vivere dignitosamente in un paese onesto.

Giovi F. Commentatore certificato 22.09.13 11:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

BEPPE tI RICORDI: http://www.youtube.com/watch?v=VrObq89rYR4
Lottiamo e diffondiamo verità per ripristinare la legalità e il rispetto della nostra Costituzione. Ma da quando hanno ratificato i TRATTATI di LISBONA, NIZZA etc etc l'EUROPA con la nostra Costituzione ci si pulisce il culo. Il signoraggio si è spostato dall'Italia all'Europa. STUDIATEVI il TRATTATO di LISBONA, di NIZZA e la RIFIUTATA COSTITUZIONE EUROPEA (dai referendum OLANDESE e FRANCESE, Per farla passare hanno copiato la COSTITUZIONE rifiutata dai referendum e l'hanno chiamata TRATTATO per farlo passare SENZA REFERENDUM e metterci nella MORSA della FINANZA) come ha fatto PAOLO BARNARD e CAPIRETE perchè siamo nella MERDA. GUARDATEVI PRESA DIRETTA di LUNEDI' SCORSO (BASTA con l'AUSTERITY) e vedrete cosa succederà in Italia tra poco. http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=714 - PAOLO BARNARD, l'UNICO GIORNALISTA che dice le cose come stanno sull'EURO e non sparando cazzate, ma con DOCUMENTI alla MANO. Il cofondatore di REPORT con la GABANELLI. Che RINUNCIA ad andare in TV per ETICA PROFESSIONALE, per non avere a che fare con quella MERDA MEDIATICA fatta di INSULTI di BASSO LIVELLO della SANTANCHE' e dei suoi amichetti di merenda. BEPPPEEEEEEEEEE CONTATTA PAOLO BARNARD e li DISTRUGGIAMOOOOOOOOOOOOOOOOO. E' sicuramente giusto combattere questi ladri che hanno devastato il paese, ma il vero nemico (e dobbiamo prepararci a combatterli) sono quelli dell'UNIONE EUROPEA sono i NEMICI PIU' PERICOLOSI per la nostra INDIPENDENZA (MONETARIA)e della NOSTRA DEMOCRAZIA. CHIAMA PAOLO BARNARD, sosteniamo la Teoria monetaria moderna (Modern Monetary Theory, MMT) e USCIAMO dall'EUROPA. BEPPE ASCOLTAMI CAZZAROLA. Sosteniamo e adottiamo la MMT, riprendiamoci la nostra sovranità, riportiamo LAVORO e BENESSERE e li VAPORIZZIAMO questi MAIALI. http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=721 - http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=7

GAETANO S., MESSINA Commentatore certificato 22.09.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Quale può essere la forma mentis e lo scopo di uno che dall'età di 26 anni è dentro al palazzo? Ha sempre vissuto fuori dalla realtà e dagli interessi dei cittadini.....e agito contro.

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

1. INCIUCIO FERROVIARIO: DALL’INCHIESTA SULLA ZARINA ROSSA LORENZETTI SALTANO FUORI, PER LA PRIMA VOLTA UFFICIALMENTE, UN FATTO CHE LETTANIPOTE HA SEMPRE NEGATO: SI SENTE ABITUALMENTE CON LO ZIA GIANNI PER LE TRATTATIVE SULLE NOMINE
2. 2012: PER L’AUTHORITY DEI TRASPORTI MONTI SI ACCORDA CON ZIO E NIPOTE: DE LISE (TENDENZA GIANNI) E SEBASTIANI (TENDENZA ENRICO). MA I DALEMIANI FANNO SALTARE TUTTO!
3. LA LORENZETTI TELEFONA A LETTANIPOTE: “PERCHÉ NON MI APPOGGI?”. ENRICHETTO: “MIO ZIO DIFENDE DE LISE A SPADA TRATTA, SE LO FATE FUORI SALTANO TUTTI. E CON SEBASTIANI ABBIAMO FATTO UNA FIGURACCIA! IO NON SO LA TUA COSA COME SIA NATA”
4. A SOSTEGNO DELLA DALEMONA LORENZETTI SI MUOVE L’ALTRA DALEMONA ANNA FINOCCHIARO. MA LA GUERRA DENTRO AL PD BLOCCA LE NOMINE PER OLTRE UN ANNO…

DAGOSPIA

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 22.09.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

domenica.....
la giornata che odio di più, perché porterà il lunedi.
una giornata che passerò a gironzolare per il paesello che ha la sfiga di ospitarmi, in attesa che venga l'ora di coricarsi.
non mi interessa il calcio, ne gli sport motoristici, non gioco alle macchinette, sto lontano dai luoghi di culto.....
che faccio oggi?
una lavatrice, stiro le lenzuola, ora so come fare grazie ai preziosi consigli suggeritimi dalle amiche di fb, darò anche una pulita ai pavimenti ed una spolverata ai mobili.
praticamente lavorerò più di quanto faccia nei giorni lavorativi.
bella giornatat, oggi, cielo sereno, limpido, visibilità molto buona, saranno contenti tutti quelli che oggi si recheranno ad andora per l'esibizioni delle frecce tricolori.
il mare calmo permetterà ai proprietari di imbarcazioni di godersela dal mare.
e siccome ai miei quadrupedi non frega una cippalippa, stanno già chiedendo la colazione, prontamente versata nelle ciotole.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Diceva Indro MONTANELLI:
“L’ITALIA DI BERLUSCONI FINIRA’ MALE, MALISSIMO, NELLA VERGOGNA E NELLA CORRUZIONE E SARA’ STATO INUTILE AVERE RAGIONE”
Soprattutto perché quando sarà eclatante nessuno (tranne un piccolo residuo carnevalesco) ammetterà di aver contribuito col proprio voto, col proprio sostegno e col proprio consenso a determinare questa tragedia tutta italiana. È già accaduto nel 45 quando improvvisamente si riscoprirono tutti antifascisti.
Se avverrà uno shock sociale (come un default dello stato) allora tutti dichiareranno di essere stati sempre antiberlusconiani.
Del resto un cittadino disposto a dichiarare “avevate ragione voi, ho sbagliato per 20 anni” non avrebbe mai sostenuto in nessun modo berlusconi e il berlusconismo. Ammettere un errore e fare ammenda è una peculiarità delle persone intelligenti, la quale caratteristica impedirebbe d’imperio di votare un corrotto e corruttore, ridicolo e senza alcun valore politico, morale e civile.
Nessuno avrà colpa e tutti ragione.
Vedrete che poi finirà così.

Angela 22.09.13 10:50| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Gentile direttore Padellaro,
la reputo un vero Giornalista (maiuscolo) per questo mi dispiace aver letto nel suo editoriale del 22 settembre definire le riunioni dei cinque stelle ‘’agitate terapie di gruppo’’. La democrazia è partecipazione, anche scontro di idee ed a volte può essere duro. Ognuno mette le sue ragioni sul tavolo del dibattito e le difende, seppur rispettando la maggioranza. Le riunioni partigiane non dovevano essere spettacolini di cabaret! Anche in quel caso, gente del popolo, proveniente da ogni estrazione sociale, aveva imbracciato i fucili e s’era presa sul groppone la terribile responsabilità di combattere la dittatura e garantire a se stessi, ai propri affetti e al Paese, la libertà. Mi dirà: addirittura i partigiani!!! Lasciamo stare i toni di Grillo, li conosciamo. Sono anni che grida ( lo fa per scuotere dal torpore gli italiani annichiliti, incantati da media di regime che ostentano la verità laddove c’è menzogna e c’è da togliersi il cappello di fronte ad un milionario che poteva vivere di rendita e invece si è esposto in prima persona. O vogliamo credere che voglia fare il dittatore assieme a Casaleggio? La sua intelligenza, direttore, sa che la ragione di Grillo nasce dalla sua e nostra rabbia per lo stato delle cose). Lasciamo stare Grillo dicevo e andiamo a guardare il lavoro eroico, certosino, sfiancante che stanno facendo i parlamentari 5 Stelle, tutti. O vogliamo dire che l’onestà è divenuta ridicola in questo Paese? Un’armata Brancaleone? No, sono determinati, preparati e studiano, rispettano le regole alla lettera. Una ventata d’aria pulita che potrebbe diventare uno tsunami. Se solo qualcuno si mettesse dalla loro parte, se solo qualcuno gli desse quella fiducia che meritano questo Paese sarebbe sicuramente migliore. Non voglio morire pensando che la legalità non potrà mai avvenire né voglio far crescere i miei figli e i miei nipoti con la consapevolezza che si va avanti solo se si è zoccole e delinquenti.
Un saluto.

maria angela chiappini, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.13 10:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Questo articolo su un giornale di Hong kong riguarda Berlusconi e le sue società Offshore dove avveniva di tutto...

http://www.scmp.com/news/hong-kong/article/1314980/names-hong-kong-firms-linked-pair-silvio-berlusconi-trial-unveiled

giorgio primi 22.09.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Sono un giovane...e quando viaggio all'estero giovani come me mi deridono in faccia per come siamo messi e per come e da chi siamo governati. Sentendomi dire sempre e solo. Italia?? io: si loro: ahahaha MAFIA e BUNGA BUNGA. Noi italiani abbiamo fatto il mondo abbiamo portato cultura e maniere al mondo intero e questi quattro politici del cavolo hanno affondato una civilta di piu di duemila anni. Ve ne dovete andare ci avete rotto. BASTA !!!

Davide palma 22.09.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oramai nessuno crede più a quel che dicono. Il governo letta si è insidiato per fare quattro cose in tutto, in primis la riforma elettorale, e non ha fatto nessuna di queste quattro cose. La destra se ne frega dell'Italia, ha fatto la sua campagna politica sull'abolizione dell'imu, quando sappiamo tutti che l'imu non andava abolito, viste le condizioni in cui versano i comuni. La sinistra non esiste, è spaccata a causa di giochi di poteri interni ed è ben lungi dal fare ciò che sarebbe meglio per il paese, ovvero essere unita mandando avanti Renzi. Insomma, difficile credere a chiunque. http://paolasirigu.altervista.org/

paola sirigu 22.09.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Hanno cosi' tanta paura che si uniranno anche con Satana pur di non andare ad elezioni.Sanno che sarà lo loro Waterloo

mariuccia rollo Commentatore certificato 22.09.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la magistratura sta facendo il suo lavoro come lo ha sempre fatto,nei confronti di tutti i cittadini,compreso il cittadino Berlusconi(molto ricco ed è questo che lo fa apparire diverso agli occhi dei politici).Quello che sconcerta è il comportamento di Napolitano che fa e disfa come un padre padrone a scapito,soprattutto, di chi non la pensa come Lui.INAUDITO....

giulia patteri 22.09.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Il pdl si fa paladino anti tasse.prima ci pugnala alla schiena e poi ci porta le medicine per curarci,ovviamente per arruffianarsi i votanti.Poi se sono rieletti si inventano due equitalia che fa rima con forza italia. Forza italia,euitalia,fratelli d'italia...è sempre la stessa mente che partorisce le stesse parole, forse ha poca fantasia.

giancarlo mazzuzzi (grillinoprimo), ROMA Commentatore certificato 22.09.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

PETIZIONE 1: DIMISSIONI DI NAPOLITANO
PETIZIONE 2: TOGLIERE TITOLO DI CAV. A B.

Giulio Sartori 22.09.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Questa attuale è soltanto una classe politica fallimentare. Nulla cambierà finché rimaniamo sudditi al sistema globalizzato che alimenta i potentati economici e la cultura del denaro....
Lottiamo contro questa politica disumana....

Giovanni Dal Santo 22.09.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1484 22-9-2013 L’ITALIA APPESA A UN RELITTO

La Cassazione condanna Berlusconi per frode fiscale – Con 15 a 1 la giunta respinge la proposta Augello per salvare Berlusconi della decadenza – Ma non sono cose serie – Peggiora la situazione dell’Italia. Quello che il Governo Letta non ha fatto – Le Idi di marzo – Orellana e i Grillipoti - La servitù di Lady Boldrini ci costa 270 milioni l’anno – Grazie, Papa Francesco, ma.. – Intervento di Gianroberto Casaleggio al Forum Ambrosetti di Cernobbio – Cos’è la sobrietà – L’uomo mandato dalla Finanza: Enrico Letta – Le scelte giuste che ‘il popolo’ ha già fatto – Videomessaggio di Berlusconi: 1,3 balle al minuto – Berlusconi trema per le sue aziende – Le pratiche sado-maso del Pd – La caduta di un idiota

La rimozione del relitto
Biglest
Ieri un relitto ha impiegato 22 ore per girarsi. Oggi un altro relitto ha impiegato 18 minuti per girare.
.
Alberto.Amiotti
La prossima sarà una settimana di rimozione di relitti: uno lunedì e l'altro mercoledì.
.
ReNudo
Lunedì: Oggi si cerca di far riemergere un relitto. Mercoledì invece si cercherà di rimettere in piedi un delitto.
.
Rororoby
Sono preoccupato per la caduta del governo..... come faremo senza la Di Girolamo?
.
Pannella a braccetto con Berlusconi, finalmente ha trovato il miglior venditore di fumo della piazza
.
Cristiano
Renzi: ora serve una rivoluzione radicale.
Che so… fare qualcosa di sinistra
.
Fabio Martina
Papa Francesco: «Sabato una giornata di digiuno per la pace in Siria».
Mah.....anche Pannella aveva cominciato così bene...
.
Andrea Graziani
Pannella chiede rassicurazioni a Berlusconi: "Non é che ci rimandi Capezzone ????"
.
Berlusconi ai banchetti dei radicali per firmare i referendum ....è perché pensava ci fosse ancora Cicciolina ....

--
Per leggerlo tutto clicca il mio nome
oppure vai a
http://masadaweb.org

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 22.09.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI PERTINI

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 22.09.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano devi difendere la Costituzione, l'art. 138 non si deve toccare!!!!! Sei tu che devi insegnare questi principi elementari al popolo e soprattutto ai giovani, prendi esempio da Pertini. Tu non sei amato dal popolo italiano, hai 88 anni cosa vuoi ancora dalla vita? Vuoi tornare ad un altro "ventennio"?

paoletta a. Commentatore certificato 22.09.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

E' ovvio che loro attacchino sul ns. terreno che è il web, noi in contrasto dobbiamo attaccarli sul loro terreno che risulta essere rappresentato dai media tradizionali (TV - radio e giornali). Le loro AZIENDE ci propongono uomini e donne immagine attori rappresentanti di nessuna idea politica. Noi 5 stelle abbiamo un'ottimo prodotto politico che consiste nella "DEMOCRAZIA DIRETTA" questo è il prodotto da pubblicizzare sui media tradizionali attraverso la partecipazione dei ns. 5 stelle ai vari programmi TV. Morra è stato invitato da Paragone alla Gabbia, ci vada e parli della democrazia diretta dei 5 stelle, che Morra parli delle iniziative propositive fatte dai 5 stelle e bocciate dalle aziende del PD S.p.a. e PDL S.p.a.
Noi non dobbiamo cercare consensi tra gli 8+8 milioni di votanti gli altri partiti, ma dobbiamo cercare consenso politico tra i 16 milioni di cittadini stanchi della non poltica tradizionale informandoli della nuova possibilità che noi offriamo per dargli fiducia ,valore, dignità e voce politica decisionale. Così 16 milioni di italiani aspettano di essere informati sulla "DEMOCRAZIA DIRETTA DEI 5 STELLE". Fico datti da fare in RAI e fai partecipare i ns. 5 stelle in TV.

Massara G.--- Pavia 22.09.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

se ci limitiamo sempre a dire:"dai Beppe salvaci" beh abbiamo sbagliato di grosso, non scarichiamo tutto su di lui, o qualcun'altro, troppo grande e' la responsabilita e poi sarebbe facile fallire e prendersela con Beppe, eh NO!! dobbiamo lottare nelle strade, nelle piazze, nelle nostre case, in segreto, qui, o in silenzio, e fare il cambiamento, come le lobby(che maledico infinitamente ma facciamo il loro gioco), la liberta' e l'onesta' sono le vere lobby's/caste e io ne faccio pienamente parte, auspico una riunione a Roma con tutti gli adepti!!!

Macchiavecchio 22.09.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento Cinque stelle non è un partito, lotta contro i politici che hanno distrutto l'Italia. Lotta contro la mafia.
Il Movimento lotta democraticamente, civilmente e con trasparenza attraverso l'informazione per salvaguardare l'onestà, la giustizia e la legalità.
Parole che per i politici mafiosi suonano come l'acqua santa per i diavoli.

paoletta a. Commentatore certificato 22.09.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Tutti insieme chiediamo espressamente le dimissioni di questo presidente, il peggiore che la storia ci abbia consegnato, che impedisce l'esercizio della democrazia..

antonio marinaccio 22.09.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Non dimentichiamo le origini di GIORGIO!
Guarda ed ascolta .


http://youtu.be/ixXGXeAWN6I

mariol 22.09.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

ma la finite di mettere sempre in mezzo Beppe Grillo???....io Vi stimo tanto ma l'M5S non e' Beppe Grillo ne nessun'altro l'M5S Siamo noi!!...e se non siamo in grado di auto-moderarci e' un grosso problema sia per Noi sia per Beppe e il suo entourage, noi dobbiamo vederci questi problemi da soli e ogni uno faccia la sua parte, quando sara' il tempo tutto accadra' da solo senza la guida di nessuno perche' l'onesta' e la liberta' non sono cose che puo darci Beppe Grillo..che comunque non finiremo mai di ringraziare per la scintilla!
SEMPRE M5S

Macchiavecchio 22.09.13 09:38| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Napolitano goditi questi ultimi giorni che poi in seguito quando non ci sarai più a rispondere del tuo operato saranno i tuoi figli, famigliari
Non preoccuprti gli toglieremo pure l'aria per respirare come sta succedendo a me

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 22.09.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

C'è un pentito, Oliverio Francesco, attuale collaboratore di giustizia, che sta rilasciando dichiarazioni esplosive sulla Lega Nord al sostituto procuratore della Direzione Antimafia di Genova. Parla anche di rapporti diretti tra la cosca De Stefano e molti dirigenti del Carroccio, tra i quali l'ex tesoriere Belsito Francesco, il suo predecessore Balocchi Maurizio: secondo il pentito riciclavano soldi delle cosche e, addirittura, si occupavano della gestione delle armi dei mafiosi. Secondo quanto riporta il Secolo XIX di Genova, il pentito collaboratore di giustizia avrebbe fatto molto altri nomi e riferimenti precisi sul potere della 'ndrangheta in Liguria.
P.s complimenti a tutti i segaioli leghisti

michele ., rimini Commentatore certificato 22.09.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

ho come la sensazione che qui continuiamo a parlare del nulla...berlusconi napolitano amato e altri pupari i soliti noti...questa gente è morta ! vivono di voto di scambio !

ma è possibile che nessuno si rende conto , che anche alle prossime elezioni , questi pupazzi prenderanno comunque il loro 30% di base ? ma per chi pensate ri-voteranno i 17 milioni di pensionati rincònglioniti,e il 90% dei 4 milioni di impiegati statali,di cui il 90% ha preso il posto di lavoro come raccomandato da un politico,o da un partito politico ? lo sapete in quanti comuni,regioni,province,enti statali/parastatali governa il pd ? hanno un esercito di parassiti cosi numeroso che è tecnicamente impossibile vederli sotto al 20% !

senza contare il fatto che l'astensione li favorirà ancora di piu,come avete visto alle amministrative .il teatrino del politichese non finirà mai in modo democratico...tutti i regimi(e questo lo è a tutti gli effetti)sono finiti solo con rivolte violente . avete notato il silenzio dei piddini in questi giorni?sanno che l'italia è alla canna del gas,che è questione di pochi mesi ed anche loro perderanno lo stipendicino pubblico con la quale continuano,come delle mèrde in mare,a galleggiare...

vi invito a considerare il fatto che l'elettorato piu conservatore è quello piddino,questi qui vivono e mangiano solo di politica,nei dibattiti in rete e per strada sono cosi spaventati e terrorizzati,da diventare quasi violenti/minacciosi per un possibile cambiamento di sistema perchè semplicemente,quasi tutti loro prendono paga dal pubblico,per questo napolitano sta tentando in tutti i modi di tenere su la "baracca" italia,per continuare a garantire lo stipendio a questi parassiti,altrimenti la rivolta di massa è dietro l'angolo...il PD è il MANTENIMENTO DELLO STATUS QUO AD OLTRANZA,non mischiatevi con questi parassiti !

Francesco 87 (rattodicampagna), Brindisi Commentatore certificato 22.09.13 09:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con tutto quello chec'è da fare e dire in Italia, con tanta gente che è alla disoerazione, attacate presidente della repubblica della camera (non sono certo eroi, ma dei meno presentabili ce ne è a tonnellate, compresi certi traditori) oppure andate a installare linee vita sui tetti... Certo sI passerà dal 20 al 22% continuando in sta situazione di stallo per chissà quanto altro tempo! Una vera rivoluzione! Che Guevara vi fa le pi......pe!

Davide c 22.09.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sPalla cruda o SelLa cotta?

Vendo la Coscia
o
Luca Sboldrin?
Han voglia di andar per AmAnitha FAlloide...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 22.09.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento

TAluni Personaggi Pubblici, svelano il Limite, superato dalla definizione di Spazzatura Storica.
Oltre gli Oggetti, vi son i Governanti Oggetto.
Usati, Succhiati, Buttati.
E con essi, il Destino di intere NAzioni.
Questo è il Vero Limite, Oggettivo.
Scusate il Bisticcio.

Ci si vergogna, in proprio, di appartenere ad una Specie che dovrebbe Glorificar il Progetto Divino...

Che Schifo, le Classi Dirigenti, in Italia.
PAvidi PArassiti mOpportunisti e Prevaricatori, FAlsi e Bugiardi.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 22.09.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Amici del Movimento Cinque Stelle, avete notato che sono agitati come diavoli assatanati? pdl e pd si stanno attaccando, il pd ha votato contro Berlusconi, rinasce forza Italia, il pd si spacca, Vendola (sel) difende la Boldrini e attacca Beppe, Alfano con la bava alla bocca vuole la realizzazione della TAV a tutti i costi, il Presidente Napolitano capo della magistratura bistratta i magistrati, il Papa inviato speciale in Sardegna per sedare gli animi della povera gente. Nel 2014 in Sardegna ci saranno le elezioni , combinazioni?
Il Papa in Sardegna verrà accolto dalla Cancellieri amica di Cappellacci che dovrà essere processato i primi di ottobre per il crac di una società, combinazioni? Bel quadretto l’Italia….
La mafia ringrazia..


paoletta a. Commentatore certificato 22.09.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre, nei momenti Cruciali per la Storia dell'Umanita', ci troviamo degl'Inetti pseudoaristocratici, figli di Sovrani e CAmeriere prostitute, di reGine e MAcellai, sotto ricatto dei loro CapoStallieri.
MAnichini, poco piu' di PuPazzi.
Privi di Cultura che non sia Sterile Nozionismo datato, reminescenza di vacui pregiudizi di Casati ricordati sol per la Vigliaccheria, insita nel Midollo.
E Puntualmente, mostran tutto il Limite a cui ci Condannano.
Noi Donne, abbiam sempre mostrato un'Autolimitazione inimmaginabile, Encomiabile, ma or siam Stanche di Supplire con i nostri Sacrifici alle Mollezze del Genere maschile, or adagiato in Ozi di CApua.
Pronte a salir sulle BArricate, alzando i nostri Seni al Cielo, nella Tempesta.
Io son Pronta, a costo di ritrovarmi sola, con una Catasta di Fuoco, accesa sotto.

Giovanna d'Orleans, non Vive invano...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 22.09.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

ACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACA
ACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACA
ACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACA
ACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACA
ACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACA
ACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACA
ACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACA
ACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACASACA
TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!
viva beppe grillo,viva 5 stelle
saluti
papy&pyppy

pierangelo bottarelli, 20133 Commentatore certificato 22.09.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Invece di essere il Presidente di tutti i cittadini Italiani, ha dimostrato e sta dimostrando di essere il presidente di questa casta politica che ci governa in modo dittatoriale. Signor Napolitano io non la considero il mio presidente!

Antonio Citarella Commentatore certificato 22.09.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A sentire le ultime dichiarazioni di Napolitano, sembra quasi che Berlusconi sia stato davvero sottoposto ad una persecuzione giudiziaria senza precedenti.Ora, che affermazioni del genere vengano fatte dalla pitonessa on. Santanché ma che il Presidente della Repubblica scarichi tutta la responsabilità sulle spalle dei magistrati, se vengono dal Presidente ...beh questo è incredibile!
A proposito della Pitonessa (ieri al bar ho sentito questo dialogo:
"Possibile che la Santadichè non si riesca a farla star zitta, ti ricordi di Condolezza Rice (Consigliere di Stato USA con Bush) ... dicevano possibile che gli americani che hanno mandato un uomo sulla luna non riscano a mandarne uno sulla Rice? ecco anche alla Santa ci vorrebbe un uomo ...."
e l'altro
" ma ce là ... è Sallusti quel che pensa d'essere una vittima e un giornalista...."
e il primo:
"Sta con Sallusti? a beh... allara capisco !!"

carlo P 22.09.13 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Mah! Non credo sia tutta farina del sacco di Napolitano. Interessi extranazionali dei poteri forti tirano i fili e muovono a loro piacimento questi burattini.
Qualcuno diceva che per battere il nemico bisogna conoscerlo. E io mi domando se noi davvero conosciamo il nostro.

Luca scitta 22.09.13 08:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Le regioni continuano a sperperare e ad elargire soldi a società partecipate, società private per la realizzazione di opere che nulla hanno a che fare con il benessere dei territori e dei cittadini. Opere che inquinano, deturpano il territorio, ammazzano le persone e gli animali, i fiumi, i mari, con la scusa di creare posti di lavoro. I politici pdl pd sel lista civica stanno a guardare gli scempi da loro autorizzati.

paoletta a. Commentatore certificato 22.09.13 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vecchiaia è come la sbornia. Viene fuori la vera personalità dell'essere umano.
Mi viene da ridere quando qualcuno scrive: "L'ex dirigente comunista...".

mario45 massini, roma Commentatore certificato 22.09.13 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Condivido l'iniziativa di mauromontini ....È ORA!!!

Luciano Belle' 22.09.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

A SILVIO
(etuttintornoalui)


http://www.youtube.com/watch?v=sbZ4cZBwqtQ

anib roma Commentatore certificato 22.09.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Forse sarebbe ora di dire basta,ma un basta definitivo.Beppe,quanto ci vorrà ancora per poter mandare a casa questa casta di incapaci?Quanto ci vorrà riprenderci il maltolto,che questi delinquenti ci hanno scippato,e che continuano a scippare alle generazioni future?Io Beppe sono pronto,e penso che come me ce ne siano tanti altri.Prova a indire una manifestazione per mandarli via definitivamente,davanti a Montecitorio,palazzo Madama,e il Quirinale.Penso che ormai,sia l'unica soluzione.

mauromontini 22.09.13 08:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

giorgiooooo| se il tuo amico è stato condannato per frode fiscale è perchè ha frodato il fisco. Si chiama processo Penale non conflitto tra politica e gustizia. Eccheccazzo.

vito b. Commentatore certificato 22.09.13 08:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La storia la collocherà come un presidente non amato dagli Italiani,poco stimato e con tante ombre alle spalle.
Caro presidente Napolitano si riscatti dando le sue dimissioni e il popolo la ringrazierà.

Terry,mi 22.09.13 08:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

se volevano farci diventare un paese comunista,alla russa,dove comandano poche famiglie lo stanno facendo in maniera stupida in quanto vogliono raggiungere l'obiettivo velocemente stuprando la costituzione.qualsiasi imbecille se n'è accorto e questo genera ira ed odio verso tutti i politicanti che non può essere trattenuto ancora per molto.per il popolo non stanno facendo niente se non impoverirlo rubandogli gl'ultimi risparmi mobili ed immobili rimastigli per poi risolvere nientissimo !

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 22.09.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento


Fatti non foste per viver come bruti
ma per seguir virtute e conoscenza


Fabrizio Salvini 22.09.13 08:35| 
 |
Rispondi al commento

L'unica cosa che mi fa sperare è che questa gente, Amato, Berlusconi, Napolitano, è giunta ormai alla fine della loro vita.


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 22.09.13 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.giornalettismo.com/archives/1118537/giulia-sarti-e-il-movimento-5-stelle-cacciato-dagli-uffici/

marco i., bari Commentatore certificato 22.09.13 08:11| 
 |
Rispondi al commento

POVERA ITALIA.

Piero Longo, onorevole Pdl e avvocato di Silvio Berlusconi, un tasso di assenze che supera il 98%. Intervistato da La Zanzara, Radio24, ieri ha dichiarato:

«È vero, non vado mai alla Camera, ci vado rarissimamente, e non mi sento in colpa. Non ci vado perché faccio quello che voglio, la Costituzione me lo consente, e poi la politica non si fa in un Palazzo dove si perde tempo. Non vado anche per fare un piacere ai grillini e ai miei avversari, così hanno un avversario in meno. Dovrebbero essere contenti». Ma perché non si dimette?, lei continua a prendere lo stipendio (oltre 12mila euro netti al mese) chiedono i conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo?: «Certo che continuo a prenderlo. Il popolo si incazza? Ma quale popolo... sensi di colpa? No, il senso di colpa è una stupidaggine. Quando vado alla Camera mi sento in colpa solo con me stesso. Mi chiedo cosa sto a fare lì a perdere tempo, e ho pure un’età avanzata».

cON 12 MILA EURO AL MESE SI POSSONO PAGARE 10 STIPENDI !

mariol 22.09.13 08:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori buongiorno. Penso che sia spaventosamente vergognoso il comportamento del nostro presidente della republica, alla pari di quei "politici" che hanno preso d'assedio il tribunale di Milano, vergognoso il suo silenzio al riguardo, lui, il "signore", capo della magistratura, che si lascia sputare in casa da un gruppo di parlamentari a difesa di un criminale. C'e bisogno di dire altro?
Buona giornata e forza MS5.

Franco P., Teramo Commentatore certificato 22.09.13 08:01| 
 |
Rispondi al commento

A sentire le ultime dichiarazioni di Giorgio Napolitano, sembra quasi che Berlusconi sia stato davvero sottoposto ad una persecuzione giudiziaria senza precedenti negli ultimi venti anni.

Ora, che affermazioni del genere vengano fatte a mo' di rosario dalla pitonessa on. Santanché o da mister sorriso on. Capezzone o dal diversamente alto on. Brunetta, ci sta. Ma che il Presidente della Repubblica scarichi tutta la responsabilità di questa disastrosa fase politica sulle spalle dei magistrati, quasi a difendere un delinquente condannato in via definitiva per evasione fiscale, ed accusato di collusione con la mafia, beh questo ha dell'incredibile!

La massima Istituzione italiana che dovrebbe essere garante delle regole e della trasparenza oltre che dell'immagine del nostro Paese, anziché lanciare messaggi a salvaguardia di valori supremi come legalità ed onestà, sferra un elegante e misurato attacco alla magistratura che non ha precedenti!

Se poi teniamo conto del messaggio eversivo che Silvio Berlusconi ha mandato in onda due giorni fa (solo in Italia una persona in odor di mafia può andare in TV a reti unificate, stile dittatura coreana, per sparare cazzate a raffica), le dichiarazioni di Napolitano assumono un significato ancora più inquietante.

Provate ad immaginare se io in questo post dovessi incitare alla guerra civile. Verrei immediatamente accusato di eversione e quindi perseguito a norma di legge. Un Berlusconi qualsiasi invece che lo fa a reti unificate, non solo non si becca nessun richiamo, ma parte subito il monito presidenziale a sua tutela per evitare ogni sorta di accanimento nei suoi confronti.

Ditemi voi se in un Paese civile è accettabile una cosa del genere.

mariol 22.09.13 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione, ripeto: attenzione! Ci sono segnali da non sottovalutare. Vedo nei discorsi di giornalisti e politici il tentativo (la volontà) di equiparare il M5S alle BR passando per il MOV. No TAV. Questi, parlando di violenza presunta (vedere quello che continua a blaterare la Boldrini che non la finisce più) sono capaci di affossare chiunque, di chiudere la bocca (ricordatevi di Genova, della Diaz), ricordatevi. La gente sta venendo dalla vostra parte, ma attenzione al modo di porgervi. Bisogna entrare nelle istituzioni usando i loro zuccherosi sistemi. Ora come non mai le parole sono pietre

marinella v., reggio emilia Commentatore certificato 22.09.13 07:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi il "sommo saggio" del quotidiano
"la Repubblica", Eugenio Scalfari ha scritto, nel suo editoriale, tra le altre cose :
".....Gli individui possono cambiare ed evolvere, le masse no : i loro comportamenti sono ripetitivi e i voti incassati dal Pdl e da Grillo ne sono la prova...".

1°) Non si capisce perché abbia "messo insieme" il Pdl e Grillo ed abbia escluso il Pd che è il vero "partito delle masse" !........
2°) Scalfari farebbe bene ad andare a leggere e vedere i filmati che i "Cittadini eletti" del M5S, stanno mettendo CONTINUAMENTE in rete, nel loro sito "PARLAMENTO 5 STELLE".
Fanno tutto in maniera AUTONOMA, senza alcun "intervento" di Beppe Grillo !!!!
Per esempio vada a leggersi quello che hanno scritto, in quel sito, nel post intitolato :
"NO all'aumento dell'Iva. I conti in tasca all'ipocrisia di Pd e Pdl" :
"... invece di far pagare, almeno, 2,5 miliardi di euro come deciso dalla Corte dei Conti ( la cifra reale non corrisposta e scovata dalla Guardia di Finanza era di 98 miliardi di euro !) ai concessionari di slot machine, condonano a 622 milioni di euro.....".

Il "moralista" Scalfari perché NON HA MAI FATTO un editoriale su questa autentica VERGOGNA nazionale !! Il generale Umberto Rapetto, artefice del CORRETTISSIMO accertamento di 98 MILIARDI di euro, richiesto dalla Corte dei Conti, ha dichiarato nell'intervista rilasciata il 22 novembre 2012 ad "Avvenire" :
" Per la prima volta nella storia il ceditore, lo Stato, ha fatto di tutto per ridurre il credito da riscuotere " !!!!!!.......
Se Scalfari vuole "documentarsi" un po' di più su questo VERGOGNOSO scandalo vado sul sito del
"Comitato 98 miliardi"
comitato98miliardi-altervista.org

FORZA ! FORZA ! FORZA ! FORZA ! FORZA ! FORZA !
"Cittadini eletti" del M5S ,
andate avanti così !!!!!!!

vincenzo matteucci 22.09.13 07:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IPOCRISIA....IPOCRISIA.....IPOCRISIA.....l'unico presidente meritevole di un 2° mandato è PERTINI !!! .... il resto è NOIA ed ....IPOCRISIA.
Magari potesse risorgere...

Roberto D., Spoltore (Pescara) Commentatore certificato 22.09.13 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Al pdr re Giorgio 1°
Al pdc Letta
Al vpdc Alfano

Come UOMINI D'ONORE quali vi reputate,rispondete onestamente a tutti gli italiani:

-Vi sembra normale,onesta e sensata la TAV e l'acquisto degli F35 in questo momento, con l'italia vicina al fallimento e gli italiani onesti alla disperazione??
Ci potete dire di che utilià siano adesso??
C'entrano niente la vostra appartenenza e quella
di altri PEZZI da 90 ai vertici istituzionali e governativi, alle caste massoniche "VEDRO e CLUB BILDERBERG" noti clan dei poteri forti nazionali e mondiali, al servizio di organizzazioni mafiose e di malaffari???
grazie della risposta onesta e sincera da UOMINI D'ONORE!!!

peppino russo 22.09.13 07:37| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere,se si facesse un legge dove ogni cittadino portasse in detrazione (anche una minima percentuale) di tutte le spese che giornalmente sostiene, dal latte ai pannolini ed anche dal caffe al bar , l evasione non avrebbe motivo di esistere e le tasse dovrebbero diminuire . Può funzionare questo ragionamento? Ringrazio il movimento 5 stelle che sta mettendo alla luce il degrado della nostra Italia spero che grazie a voi ed a quello che rimane della gente buona ed onesta si possa dare un futuro ai nostri figli grazie Gianfranco savoca

Gianfranco savoca 22.09.13 07:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
in questa situazione da tutte le parti debordante,mi pare almeno ingenuo chiedere equilibrio e misura.Qui siamo allo scontro finale di parti. Il bene del paese conta un fico secco.
Però tu che hai capito bene,e una certa..forza ce l'hai,devi...devi...devi trovare il modo di imporre/propore nuovi equilibri di forze,interessati a un cambiamento radicale.
Provaci..Passa dalla inutile e fastidiosa protesta gridata,alla proposta.
Ci farai tutti felici e sostituirai...il napolitanismo!
Flavio De Crescenzo Luke Skywalker

Flavio De Crescenzo (luke skywalker), Savona Commentatore certificato 22.09.13 07:14| 
 |
Rispondi al commento

Che sPalle: "Angelo Di Carlo e tutti gli altri Italiani, che si sono
...................uccisi per la disperazione che non sono riusciti a
...................contenere, aspettano ancora che arrivi pure a noi il
...................senso reale del loro drammatico gesto e che si
...................trasformi in un Movimento di Rabbia".........................


Signor Che sPalle,

alla memoria di Angelo Di Carlo - e di tutti gli altri Italiani vittime della disperazione economica - noi tutti abbiamo il dovere di inchinarci rispettosi, e al Suo gesto estremo abbiamo anche l'obbligo di accordare le nostre lunghe e frequenti riflessioni: perché la Sua tragica fine non sia avvenuta invano!

E non sarà avvenuta invano solo se noi riusciamo a capire - nelle nostre riflessioni - che cambiamenti REALI e DURATURI non sono perseguibili - ed ancor meno conseguibili - quando guidati da una mente fortemente OSCURATA da emotività intensamente negative.

Al contrario, noi abbiamo assolutamente bisogno della più alta LUCIDITÀ intellettuale possibile per la realizzazione di quei cambiamenti per la cui assenza Angelo ha perduto la Sua Vita. Lucidità conseguibile solo facendo ricorso alla fredda RAGIONE, liberandola del tutto dalle nostre spesso bollenti emozioni.

Noi dobbiamo ad Angelo un Movimento - NON di rabbia - ma di LUCIDITÀ RAZIONALE. Lo dobbiamo a Suo Figlio rimasto orfano di padre, lo dobbiamo a noi stessi, lo dobbiamo alla Società tutta, compresa quella parte che, anch'essa accecata da una ingordigia malata, ci è nemica nel suo disperato tentativo di difendere e perpetuare lo status quo.

Le Rivoluzioni di rabbia della Storia sono state rivoluzioni IN GABBIA: uccelli contro uccelli, tutti miseramente inconsapevoli che la Rivoluzione VERA era quella contro le sbarre della gabbia che li imprigionava.

Nel rispetto e nel ricordo di tutti gli Angeli della Storia, noi, questa volta, la Rivoluzione dobbiamo farla contro le sbarre della nostra CECITÀ mentale che ci imprigiona!!!

jb Mirabile-caruso Commentatore certificato 22.09.13 07:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste esternazioni di Napolitano senza vergogna non sono nuove, ed infatti Berlusconi è stato già salvato tre volte da Napolitano.

Da vedere su you tube : travaglio inciucio.

Dove verrà spiegato tutto ocn dovizia di particolari....

E ricordatevi :

"chi nasce strunz' nun può addiventà nù babbà"...


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 22.09.13 07:03| 
 |
Rispondi al commento

E da qualche mese che scrivo , che sti maledetti PD-Pdl per portare avanti i propri interessi ( di partito e personali e niente per il popolo) il ciclo della tensione che negli ultimi 50 anni ha fatto il suo egregio dovere ( bombe , stragi, omicidi), torna di nuovo di moda . pensavo che avrebbero preso il radicalismo musulmano per poter mettere il paese sotto tensione , ma mi sbagliavo ( dato che la mafia sappiamo tutti che sono loro ) stanno accollando ai No-Tav , la nuova tensione del paese . Il Pd ha dato la sua mano facendo parlare le sue BR . Sono sicuro che per portare avanti i propri interessi daranno largo spazio e affibbieranno storie e attentati (vedi anche l'invio di altre forze dell'ordine contro i No-tav) solo per far parlare e creare attenzione su l'argomento . Mentre i veri rivoluzionari faranno l'ennesimo colpo di stato all'Italiana del tutto democratico e appoggiato da quelle bestie della Ue, manipolate dal potere economico . E noi in Italia continueremo con le buone o con le cattive a mantenere tutta questa massa di parassiti.
Nb= avete visto Alfano parlare di Rodotà dietro di lui , solo gente assetata di denaro e potere con facce che metterebbero paura anche i più audaci.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 22.09.13 07:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi comanda?

In Italy credo oggi brutalita'...
Nel mondo comanda Qualita'/Prezzo.

Un esempio solo: Apple e Steve Jobs...

M5S =cinque stelle =qualita' potrebbe essere anche sul sentiero giusto...

Fabrizio Salvini 22.09.13 06:39| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo quando verremo tutti denunciati perché siamo precari o disoccupati o imprenditori alla canna del gas con il coraggio di dire ANDATE A CASA,CI STATE UCCIDENDO...VERGOGNA

Michele Facen (ciass12), Lamon Commentatore certificato 22.09.13 06:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe grillo o grillo Beppe come ti pare, amici 5 stelle. 2 parole: SA LA RIO di CI TTA DI NAN ZA. Voglio dire a Paolo che sei abbastanza gentile nei confronti di Napolitano e company. Ma voglio ringraziarti lo stesso x le informazioni che lanci nel paese. Anche se non dici che il vecchio Napolitano tra pensioni e stipendi arriva a un salario di circa 50.000 euro al mese, più la pensione o le pensioni della moglie. E a noi chiede sacrifici. Damato è un gran fetente ciò che ha fatto nel 92, un vero massacro contro gli italiani con bugiè colossali: - LO FACCIO X IL FUTURO DEI VOSTRI FIGLI - sPRANGATE DI FERRO ALLE GAMBE E ALLA SCHIENA DEI LAVORATORI. iL FUTURO E' BUONO SOLO X lUI. qUESTI VECCHI CHE LA FANNO DA PADRONE in Italia sono prigionieri della loro ANIMA NERA, non hanno mai fatto niente di buono x gli altri e non lo faranno mai. Se non li mandiamo tutti via, TUTTI, il paese non si riprenderà mai. Bisogna dare subito il SALARIO di CITTADINANZA con i soldi che i 5 stelle hanno uscito dalla propria tasca, anche se sarà x pochi e non equo; ma devono dare l'esempio che si può fare. Questo è molto importante x la rivoluzione culturale che i 5 stelle stanno portando avanti DA SOLI. Dalema, con la moglie da bibliotecaia a professoressa associata all'università " Manco a farlo a posta " di Siena, Lui pensioni stipendi,più gli hanno dato CHI??? Vitalizio di 6500 euro al mese, più 250.000 euro di premio x tutto lo schifo che ha fatto. lo stesso dicasi di veltroni, o quanto entra nella casa del sindaco di torino. O come si fanno gli affari alla ALFANO col consenso di tutti. Non li smuove nessuno a questo branco di cani. Date il denaro che avete lasciato onestamente e giustamente x il rispetto del popolo, non aspettate oltre. IN CO MIN CIA TE. Forse le pecore si incazzano e fanno scappare i cani. Con amore e con democrazia. Peter pam


si è vero giorgino ha superato ogni limite, anche quello dell'età. sta in piedi, anche se lo accompagnano, e dovrebbe stare disteso...sta esagerando e non capisce, nè lui e nè i suoi lacchè, che un uomo nella vita può fare di tutto tranne che ESAGERARE e giorgino ha esagerato da tempo...gli elefanti quando diventano vecchi si allontanano dal gruppo e vanno a morire da soli....vai e lasciaci in pace.

aldo delli carri 22.09.13 05:48| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,mi dispiace ,ma il pensiero di quello che ha fatto e stà facendo,l'associazione a delinquere che abbiamo al posto del governo,mi fa tremare di indignzione,un presidente che tiene il sacco ai delinquenti...non l'avevo visto,ma probabilmente essendo tra gli ultimi,non avevo nemmeno mai pensato potesse esistere,presidente:le dimissioni ,non sono disonorevoli,è peggio quando ci si dimentica dell'onore di un PAESE: lo dica se è sotto ricatto,ma non ci faccia fare questa fine.senza stima,m.

maurizioo v., aiello del friuli Commentatore certificato 22.09.13 05:47| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia e' un paese non belligerante, le postazioni Nato possono restare sul territorio per un "GIUSTO" monitoraggio del punto piu' strategico del mondo, il mediterraneo, ma noi Italiani abbiamo il diritto di dichiararci neutrali in quanto la nostra storia recente dimostra chiaramente che siamo un popolo che non ama le armi e gli eserciti (seppur Mussolini ha fatto un pallido tentativo di crearne uno durante le grandi guerre). Il patto stato - mafia "continua" come potrebbe non essere altrimenti visto che Napolitano e' ancora li a difenderlo insieme a tutti gli altri protagonisti "oggi" nascosti e schivi dai riflettori, quest'uomo brama ancora il potere all'eta' di 90 anni, la cosa piu' triste non e' questa, la cosa piu' triste e' che crede davvero di rappresentare milioni di italiani SICURAMENTE molto piu' puri ed intelligenti di lui. Questo patto scellerato voluto da russi e americani ha messo in crisi l'unita' d'Europa che' e' e sara' sempre il vecchio e sempre piu' saggio continente, l'Italia dopo la figuraccia penosa del ruolo avuto nelle due guerre OGGI sta dando ancora spettacolo con questo manipolo di ometti squallidi specializzati solo nel violentare la nostra giovanissima costituzione, ometti senza un briciolo di intelligenza dediti solo alla lussuria ed all'arte della parola. I nostri figli pagheranno un prezzo altissimo per tutto questo, il mondo ad oggi considera gli italiani dei poco di buono, ci vedono tutti come un popolo mistico cleptomane bugiardo ed assolutamente inaffidabile, gioco d'azzardo ed esoterismo sono le principali attivita' svolte nel bel paese, dal dopoguerra ad oggi si sono succeduti tutti governi delle accise... e cosa potevamo tirare fuori da una terra con questa cultura? i nostri borghesi saranno i futuri perseguitati del nuovo millennio anche se oggi si sentono ben al sicuro entro i propri confini, ci vuole un ricambio totale ed il coraggio "per una volta" di tirarci fuori dai trattati stipulati alla fine della guerra.

Rodolfo Mazzagatti 22.09.13 05:21| 
 |
Rispondi al commento

Longo: "Se fossi berlusconi andrei in carcere cosí prenderei 2 o 3 punti"

si, di sutura non dico dove.

salu2

Ashoka il Grande, México Commentatore certificato 22.09.13 04:36| 
 |
Rispondi al commento

ma le frequenze tv, di chi sono?

EH?

Ashoka il Grande, México Commentatore certificato 22.09.13 04:25| 
 |
Rispondi al commento

Becchi,o Becchi.
Ma fra i due governi sbaglio o ci sono state libere elezioni?
Se il nostro credo è mai con il PD mai con il PD meno L, normale che adesso abbiamo il governo Letta.
Le elezioni sono state libere o no?
Il PD ci ha rincorso anche con i cani da caccia per andare al governo.
Ma perché NOI dobbiamo sempre uscire fuori con queste castronerie? Perché NON DOBBIAMO ESSERE COERENTI COME CI HA INSEGNATO BEPPE?
Se la nostra politica consentiva l'alleanza con il PD Napolitano il presidente alla francese lo faceva con una bella baguette con il salame e la nouvelle cuisine, godendosi i soldoni accumulati in anni e anni di anonimo servigio a questo Stato predatore.

Giulio C., Prato Commentatore certificato 22.09.13 02:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano non ha limiti: è - il limite!

Giampaolo ., avezzano Commentatore certificato 22.09.13 02:39| 
 |
Rispondi al commento

Ricordiamoci di che cosa è presidente Napolitano...della repubblica delle banane!!quindi il suo modo di agire è consono.

Stefano Buratti (bubupatti), Ravenna Commentatore certificato 22.09.13 02:38| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

spero che, almeno adesso, Angelo di Carlo possa farsi una bella vacanza quì... forse non è abbastanza...

http://www.youtube.com/watch?v=MuIgl4TdBAY

Hasta pronto Angelo.

Ernesto - La Habana 22.09.13 02:24| 
 |
Rispondi al commento


Non so quali anniversari ricorrano in questi giorni, ma non mi interessa perché voglio ricordare Angelo Di Carlo, disoccupato,anni 54, che poco piu' di un anno or sono si è dato alle fiamme davanti a Montecitorio. Un operaio senza lavoro, come tanti, senza futuro, come parecchi, disperato come moltissimi,militante del M5S. E' arrivato davanti a Montecitorio per portare la sua protesta estrema, ed è morto dopo oltre una settimana di agonia per le ustioni, lasciando 160 euro in eredità al figlio. La primavera araba inizio' nel 2010 e la morte di un ragazzo che vendeva legumi, il tunisino Mohamed Bouazizi che si dette fuoco in segno di protesta contro gli insopportabili soprusi delle autorità: fu la scintilla che innescò la rivolta dei cittadini , che con un effetto domino si estese infiammando molti paesi del mondo arabo. Angelo di Carlo e tutti gli altri italiani, che si sono uccisi per la disperazione che non sono riusciti a contenere, aspettano ancora che arrivi pure a noi il senso reale del loro drammatico gesto e che si trasformi in un Movimento della Rabbia.

Che sPalle (che spalle), roma Commentatore certificato 22.09.13 02:08| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano non ha mai strigliato Berlusconi quando
ha attaccato la magistratura. E' stato assente
completamente. Adesso in modo velato dice hai magistrati di starsi buoni per non fare torto
a Berlusconi. Ma che ci sta a fare al quirinale?
Penso che sarebbe più logico che si dimettesse
e faccia largo a persone più giovani e con la
mentalità moderna.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 22.09.13 01:52| 
 |
Rispondi al commento

buonanotte blog!!
insisto,voglio vedere sul blog i nostri parlamentari!!li voglio vedere e legger qui tra i commenti o con i loro commenti.amici stellati,siete su tutti i social ma non dovete dimenticare che qui è la base!!qui è da dove partiamo tutti ed anche voi!o no??????
per favore ventite qui prima che altrove.trovate il tempo anche di essere presenti qui e poi su fb o altro!!con stima,uno di voi!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 22.09.13 01:43| 
 |
Rispondi al commento

Egregio sig.Becchi,

la mia disperazione è che per essere - la gente - meno idiota Lei è costretto a scrivere questo post a tutto il mondo e con dovizia di particolari !!!
Così si spera che molti escano dal coma!
Pensieri - i suoi - necessari, grazie.

Hasta pronto!

Ernesto - La Habana 22.09.13 01:21| 
 |
Rispondi al commento

Dal 1953 una persona è entrata a far parte nel comando delle istituzioni politiche italiane, è naturale che dopo tanti anni non sia più un politico ma un DITTATORE e questo sta dimostrando di essere...E ORA DI MANDARLI TUTTI A CASA...

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 22.09.13 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Tosse Vomito Nausea e Malessere diffuso quando sento o vedo quest'uomo che si chiama Napolitano Giorgio 88enne da 60anni nei Palazzi del Potere, non conosce gli italiani e non se ne cura, ma prepotentemente ne comanda le sorti.
I malori sono strani e decido di chiedere l'opinione di un anziano rinomato dottore. Mi dice che quando penso a quell'uomo, provo sofferenza per le infamie e le ingiustizie che egli compie continuamente. L'impotenza di poter far niente si trasforma in malessere complessivo. E' come se da aerei rilasciassero sostanze tossiche e tu da sotto non puoi far nulla se non respirarli berli e mangiarli. Mi dice che c'è tanta gente come me e che lui è solidale a noi. Mi fa un parallelo. Lui non chiuderebbe ai nuovi medici, anzi impara molto da loro. Ama sedersi con loro ed ascoltarli ed è onorato quando stimolano i suoi interventi. C'è sempre un bell'ambiente quando ci si incontra. Si decide sempre insieme, il gruppo è abituale ai successi e la frequenza dei loro incontri è aumentata rispetto all'inizio. La differenza di età e vedute è stato un guadagno per tutti.
Ha poi aggiunto di continuare a non offendere questo individuo perché, come ai suoi tempi del fascismo, potrei incappare in ritorsioni multe o carcere. Rispondo che non troverei utile offenderlo. La pecca è nel sistema che permette tanto potere ad una sola persona e non ad un gruppo, proprio come nel suo studio. Una persona può impazzire, invecchiare, essere corrotta, mentire, ma è meno probabile che questo avvenga per molte di loro.
Tornando dallo studio medico più rilassato passavano questa canzone per radio.. http://www.youtube.com/watch?v=w96BeEvnqU4

Francesco P., Latina Commentatore certificato 22.09.13 00:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

Domani ci saranno le elezioni in Germania.

E' scontato che rivincerà la Merkel.
I tedeschi la chiamano Mutti, cioè mamma!

Invece in Grecia, Portogallo e Spagna nelle proteste contro le misure di austerità i manifestanti mostravano poster della Merkel con i baffetti stile Hitler!

Potenza dei punti di vista differenti...sarà forse perchè il trattamento riservato a questi popoli è diametralmente opposto a quello riservato ai tedeschi???

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 22.09.13 00:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" stato d' accusa day "
vediamo se son piu credibili i sondaggi o le piazze

massimo x 22.09.13 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano esterna a destra e manca. A torto o a ragione non c'è giorno che non intervenga su ogni argomento, rimproveri o difenda questo o quella. Ma è forse questo il ruolo del Presidente della Repubblica oppure è quello di imparzialità e garanzia ? Assomiglia sempre più a Cossiga, solo che quest'ultimo almeno era un simpatico e spiritoso picconatore.

Paolo C., Roma Commentatore certificato 22.09.13 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....Secondo il Presidente Pompiere, bisogna “spegnere nell’interesse del Paese il conflitto tra politica e giustizia”. Che è un po’ come dire: siccome un chirurgo è stato condannato perché scannava i pazienti, bisogna spegnere il conflitto tra chirurgia e giustizia; siccome un ciclista è stato condannato per doping, bisogna spegnere il conflitto tra ciclismo e giustizia; siccome un tossico è stato condannato perché ha svaligiato un supermarket, bisogna spegnere il conflitto fra tossicodipendenza e giustizia; siccome un riccone è stato condannato perché non paga le tasse, bisogna spegnere il conflitto fra ricchezza e giustizia. Insomma, una solennissima assurdità. Gentile Presidente, si rassegni: se il suo amico Silvio è stato condannato per frode fiscale, è perché ha frodato il fisco. Si chiama “processo penale”, non “conflitto fra politica e giustizia”. E che senso ha dire che “politica e giustizia non devono essere mondi ostili guidati dal sospetto reciproco”? In Italia, da oltre vent’anni, è Berlusconi che attacca tutta la magistratura, invitando i cittadini a ribellarvisi anziché a ubbidirle; nessun magistrato ha mai attaccato tutta la politica in quanto tale, semmai alcuni magistrati (sempre troppo pochi) hanno condotto inchieste ed emesso sentenze su politici che violavano la legge, in base al principio di eguaglianza sancito dalla Costituzione. Che dovrebbe mai fare un pm o un giudice davanti a un politico ladro o mafioso, se non “sospettare” di lui?............. Se un pm esagera, ci sono sopra di lui un Gip, un Gup, un Tribunale del Riesame e una Cassazione pronti a correggerlo. Idem per i giudici, nel Paese che – unico al mondo – prevede cinque fasi di giudizio pressochè automatiche............... (M. Travaglio)

http://www.liberacittadinanza.it/sedi/roma/ma-ci-faccia-il-piacere

Sante. Marafini. Commentatore certificato 22.09.13 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Nei palazzi del potere brilla sfavillante, in mezzo a enormi ammassi di buchi neri, una costellazione fatta di stelle luccicanti. Ogni stella è un cittadino comune eletto da cittadini comuni che rappresenta e fa solo gli interessi dei cittadini comuni: il M5S.

Fabrizio S. 22.09.13 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Direi, leggendo le giuste considerazioni dell'articolo, che il presidente Napolitano non è che STIA SUPERANDO i limiti che la costituzione impone al suo mandato presidenziale ma CHE DA TEMPO IMMEMORE HA PREVARICATO i suoi poteri meramente di rappresentanza, e non di natura politica, come previsto dalla Costituzione, che ha giurato, come anche tutti i ministri, di rispettare e di fare rispettare. Ormai, questi individui, NESSUNO escluso, pervasi da una sorta di aberrazione di potere, pensano di poter fare a loro piacimento le più grosse iniquità le cui conseguenze, come sempre nella storia, ricadranno sui cittadini. Stiamo vivendo quella che può essere definita una: DEMOCRAZIA DITTATORIALE! Dove la dittatura viene esercitata non da un solo uomo ma da un gruppo di uomini con medesimi intenti personalistici.

Anna Cereto Altinama, Misilmeri Commentatore certificato 22.09.13 00:28| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI DELLO STAF DI GRILLO CHE LEGGETE QUESTO POST, VI CHIEDO UN FAVORE: ANDATE A SBIRCIARE IL BLOG DI PAOLO BARNARD, LEGGETE I SUOI POST, LE SUE CONSIDERAZIONI E CERCATE DI "ASCOLTARLO" CON MENTE APERTA. E' UN GRAND'UOMO, VI ASSICURO, E SAREBBE UNA VERA FORTUNA AVERLO DALLA NOSTRA PARTE.
PRENDETE CONTATTO E TROVERETE DISPONIBILITA'.
UN SALUTO
MAURIZIO
http://paolobarnard.info/chi.php

eddard stark (eddard stark54), roma Commentatore certificato 22.09.13 00:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene prof. Becchi sempre concreto, chiaro ed esplicito, però che c..zo vuol dire il "Ps: La Boldrini è nel bosco. Attenzione: la Boldrini è nel bosco"?

Giovanni Africa, Reggio Calabria Commentatore certificato 22.09.13 00:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene, sono contento che qualcuno la pensi esattamente come me.
Come me che non valgo nulla, ma penso.
Penso che non sia giusta una società che si mangia il futuro delle prossime generazioni.
Penso che un padre abbia il diritto di poter mantenere la propria famiglia.
Penso che un governo abbia il dovere di difendere la dignità dei propri cittadini.
Infine penso che i cittadini abbiano il diritto di decidere del proprio futuro. In ogni occasione e non solo in quella ormai priva di significato detta "tornata elettorale".
Quindi, avanti a tutta forza, anzi, oltre.

Arnaldo . Commentatore certificato 22.09.13 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, ti voglio bene e credo fermamente nella nostra battaglia. Ti devo dire però che tanti fanno fatica ad informarsi attraverso la rete, magari per il semplice motivo che non hanno alcuna conessione internet, e quando parli con loro ogni confronto risulta estremamente difficile perchè il loro principale, se non unico, metro di verifica della realtà è la televisione. Ma devo dirti che c'è anche un sacco di gente (veramente tanta) che ormai non ha più niente da perdere e ha le palle strapiene di queste merdose sanguisughe che stanno attaccate come zecche alle leve del potere pur non rappresentando nessuno (vedi il presidente della Camera o la ministra degli esteri: scorie di partiti che rappresentano lo zerovirgola dell'elettorato italiano). Io dico che tantissimi cittadini son lì ad aspettare che tu dica: "al mio segnale scatenate l'INFERNO!" A quel punto stai pur tranquillo che non basterebbero tutte le forze dell'ordine ad arginare lo Tsunami. Basterebbe un tuo cenno. Sono per indole e per cultura pacifisti, ma le guance da porgere son finite, i culi da calciare pure. Quel briciolo residuo di dignità di POPOLO che resta è sufficiente a far tremare i vermi che hanno spolpato il Paese e che nonostante tutto continuano a infestare il Parlamento, a cominciare dalla mummia "vilipesa". Un abbraccio affettuoso e un GRAZIE per tutto quello che stai facendo per la nostra povera Italia e il suo popolo.

Davide M., Bologna Commentatore certificato 22.09.13 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Stavo riflettendo come si stia in un regime e credo di averlo capito dopo essere tornatp dalla Grecia e aver confrontato la situazione che ho appena lasciato in confronto al muro pesantissimo che ho trovato nel Belpaese e che, di fatto, impedisce un normale dibattito democratico. Riassumendo: lentamente ma inesorabilmente stiamo diventando il primo Paese sovietico rinato dopo il crollo del muro di Berlino, con i metodi che hanno permesso la dittatura. Capo dello Stato, capo del Governo, capo del Senato, capo della Camera sono rossi; la Magistratura sembra la cinghia di trasmissione del potere sguinzagliando procure a comando per spostare milioni di voti in clima elettorale, tralasciando invece scandali spaventosi (MPS) che possono disturbare l'attuale potere. I media seguono con lo stesso passo... Che aggiungere? In Grecia (Paese in crisi) le autostrade sono gratis, i mezzi pubblici funzionano bene e costano poco - il diesel costa Euro 1.42. In Italia costa Euro 1.72 e non basta... Qui si respira puzza di mafia ovunque, tra un bel discorso e l'altro.

massimo 49 21.09.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che nausea i convegni del PDmenoL, un'accozzaglia di democristiani pentiti di essere se stessi, alla ricerca del primo posto tra di loro, senza dialogo, muri di gomma.Politica becera ai massimi livelli.Solo competizione ed individualismo.Strafottenza per i problemi della gente ed appoggio incoddizionato ai loro amici fascisti.
L'Italia è allo sbando, aspetto che cada il governo, ma non lo faranno cadere, i soldi degli italiani fanno comodo.Cercare di abbuffarsi fino alla fine.
Tutti a casa !!!!!

Giovi F. Commentatore certificato 21.09.13 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Nati così
in mezzo a tutto questo
tra facce di gesso che ghignano
e la signora morte che se la ride
mentre gli ascensori si rompono
mentre gli orizzonti politici si dissolvono
mentre il ragazzo della spesa del supermercato ha una laurea
mentre i pesci sporchi di petrolio sputano la loro preda oleosa
e il sole è mascherato
siamo nati così
in mezzo a tutto questo
tra queste guerre attentamente matte
tra la vista di finestre di fabbrica rotte di vuoto
in mezzo a bar dove le persone non si parlano più
nelle risse che finiscono tra sparatorie e coltellate
siamo nati così
in mezzo a tutto questo
tra ospedali così costosi che conviene lasciarsi morire
tra avvocati talmente esosi che è meglio dichiararsi colpevoli
in un Paese dove le galere sono piene e i manicomi chiusi
in un posto dove le masse trasformano i cretini in eroi di successo
nati in mezzo a tutto questo
ci muoviamo e viviamo in tutto ciò
a causa di tutto questo moriamo
castrati
corrotti
diseredati
per tutto questo
ingannati da questo
usati da questo
pisciati addosso da questo
resi pazzi e malati da questo
resi violenti
resi inumani
da questo
il cuore è annerito
le dita cercano la gola
la pistola
il coltello
la bomba
le dita vanno in cerca di un dio insensibile
le dita cercano la bottiglia

(continua)

Daniela M. Commentatore certificato 21.09.13 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A mio avviso, dovremmo recuperar un po' di Scioltezza.
Cagarli giusto un pochino, ridimensionarli...
Prendiam residenza sarda.
Poi Divorziamo dalla Mafia...
Ho letto l'Appello esposto di Haller.
Cava il Cuore.

Una Nazione sul Tavolo Vivisettorio che chiama Aiuto, con l'Ultimo , strozzato in Gola, ReSpiro...

Buonanotte, ritorno Malinconica, nonostante l'Amore supportatomi, a Conferma, da Caciara.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sorpresa sul blog...metto in pausa ad block..convinto che il blog fosse immune a certe cose...e scopro..pubblicitaaa???...claenmymac???...ok conosco la ditta è valida..ma al mio mac ci penso io grazie...andiam più giu...allianz???calcola il preventivo...???...e poi altre sparse in giro.. io sto con beppe dal 94 anche se all'epoca ero piccolo...però queste cose non è che mi piaccion molto...sono certo che la spiegazione è più che valida..w beppe e il movimento cmq!!!

ironhide prime, luino Commentatore certificato 21.09.13 23:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
C'è un certo "timucin" che imperversa sul FQ,
che dice di aver votato il M5S,
ma che non perde l'occasione di rompere il cazzo
al M5S in tutti i modi possibili ed immaginabili.
Ha uno stuolo di paraculi che lo sostiene e a sua volta si crede "il verbo" sol perchè dice più stronzate degli altri.
Poichè da solo, contro questo pirla ed i suoi compari, non riesco a smerdarlo completamente,
chiedo un pò di sostegno da parte vostra.
Grazie

Basta Casta 21.09.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO E' IL PAESE DELLE FIABE AL CONRARIO, DOVE VINCE LA STREGA CATTIVA E BIANCANEVE MUORE, DOVE CENERENTOLA RIMANE POVERA A GURDARE LA SORELLASTRA CATTIVA SPOSARSI COL RE, DOVE PINOCCHIO RIMANE UN BURATTINO GUIDATO DALLE MANI DI MANGIAFUOCO,DOVE ALICE MUORE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE DECAPITATA DALLA REGINA. QUESTO PAESE E L'ANTITESI DI OGNI FIABA, IL PAESE DOVE VINCE SEMPRE IL CATTIVO, VINCONO IL GATTO E LA VOLPE, VINCE LA STEGA E LA BELLA ADDORMENTATA NON SI SVEGLIERA' MAI PERCHE' NESSUN PRINCIPE LA BACERA'. VOGLIAMO CHE IL NOSTRO PAESE CONTINUI A ESSERE UN PAESE AL CONTRARIO DOVE IL MALE VINCE SEMPRE SUL BENE O VOGLIAMO NOI STESSI AMARE COSI' TANTO LA VERITA', LA GIUSTIZIA, L'ONESTA', LA BONTA' DA SCONFIGGERE PER SEMPRE LA SREGA CATTIVA ? L'ANTIDOTO CONTRO LA MELA AVVELENATA DELLA STREGA E' DENTRO DI NOI, DALLA MISURA IN CUI AMIANO TANTO LA VERITA', LA GIUSTIZIA, IL PROSSIMO DA NON ACCETTARE PIU' QUELLA SCHIAVITU' PERCHE' OGNUNO DI NOI E' NATO LIBERO E NESSUN UOMO PUO' ERGERSI AL DI SOPRA DI UN ALTRO UOMO E COME AMIAMO LA NOSTRA LIBERTA' COSI' DOBBIAMO DIFENDERE QUELLA DEGLI ALTRI OLTRE LA NOSTRA DAI PREPOTENTI, DAGLI INGIUSTI, DAI CATTIVI DELLE FIABE. LA VERITA' DEVE ESSERE DIFESA COME IL PIU' GRANDE TESORO.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 21.09.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Credevo fosser assurdi e Buffi, i Puffi.
Poi ho Vissuto la Saga Berlusconi-Napolitano...
Saga, non Sega.
O forse no?

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano fino al 1943 era nei GUF, sarà tornato agli antichi amori politici, specialmente con Gelli che all'epoca fucilava partigiani comunisti in Montenegro (dopo averli torturati, del resto gli avevano fucilato il fratello in Spagna, facendo cosa buona e giusta).
Comunque con le sue feroci politiche reazionarie alla Victor Orban (che sicuramente è un grande ammiratore di Napo Orso Capo) ha praticamente ammazzato il suo ex partito (nel senso di defunto) PD, che perfino nella città del suo ultimo segretario eletto prima di diventare il nuovo PNF con il segretario nominato da Napo Orso Capo, cioè Piacenza in tutta la provincia non arriva a 300 iscritti.
Requiem per un partito che fu di valorosi resistenti.

mario genovesi 21.09.13 23:25| 
 |
Rispondi al commento

MortiFicanti.
Uno piu' dell'altro.

Meglio: FicaMortanti...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Pazzesco.
Eterodiretto.
I Mafiosi in casa.
88 anni e non sa se arriva a domattina e minaccia Limiti...
Pazzesco.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 23:15| 
 |
Rispondi al commento

IMPEACHMENT
Ci sono gli estremi per avviare una procedura d'impeachment?
Non penso che dovremo arrivare al punto di tagliare la testa al re Giorgio per vederlo cadere dal trono.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 21.09.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno che voglia far Conversazione con una Puttanella.


....ma non è vero, muliebre creatura....perenne interprete dei miei sogni proibiti..........

Er caciara, romano e romanista Commentatore certificato 21.09.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra che l'inusuale condizione di Capo della Corona abbia superato i limiti contemplati nell'art. 90 della costituzione e, pertanto, sarebbe auspicabile che nel Parlamento incominciasse a maturare l'iniziattiva di discutere della possibilità di deliberarne la messa in stato di accusa davanti all'Alta Corte. E' un'ipotesi meramente teorica atteso il quorum deliberativo richiesto (maggioranza assoluta dei membri), però sarebbe importante avviarne la discussione.

mario murano, roma Commentatore certificato 21.09.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Fukushima, rischio nucleare mondiale. "Emisfero Nord da evacuare"

Mah.....speramo che sia una delle tante cazzate che scrivono i "giornalai" di Affari Italiani.....

Er caciara, romano e romanista Commentatore certificato 21.09.13 23:06| 
 |
Rispondi al commento

LA CENSURA E LA VOLGARITA' IN PERSONA: MAURIZIO GASPARRI....!!!
....ecco quanto mi è successo oggi su TWITER...

Oggi alle 13:28 leggo un tweet di M. Gasparri:
@gasparripdl: Tra poco intervengo a Piacenza convegno Confedilizia: la proprietá non é un furto, giú le mani dalla casa, via Imu, vigilare su service tax
Io gli rispondo:
@Leopoldoarch: @gasparripdl @IlariaCalvani Giù le mani dall'Italia, piuttosto! Abbia almeno la decenza morale di dimettersi! Ci avete distrutti!!
Mi risponde Ilaria Calvani:
@IlariaCalvani: @Leopoldoarch @gasparripdl ma si dimetta lei! Ma chi la conosce?
Insiste:
@IlariaCalvani: @Leopoldoarch Grillo e le sue baracconate stavano distruggendoci!!! Fate pena alla pena! Nemmeno fate ridere! Ridicoli!!!
Infine:
@IlariaCalvani: @Leopoldoarch bloccato spam!!!
Mi ha bloccato il profilo Twitter.....ASSURDO....
Ma non finisce qui....Maurizio Gasparri (VicePresidente del Senato della Repubblica per il PDL) mi manda un messaggio il cui testo recita: "COGLIONE".
Che schifo....!!!!
Ora mi ritrovo il profilo bloccato (CENSURA)....ma con la consapevolezza che non mi ero mai sbagliato sul suo conto.....(VOLGARITA' e BASSEZZA)...!!!
Qualcuno può aiutarmi a sbloccare il mio profilo...??? Avrei ancora un pò di cose da dire a questa specie di politicante della peggior razza e specie...!!!
Non è ABUSO...??? Cosa ho scritto o detto di così offensivo o volgare da essere spammato...???
SONO ALLA FRUTTA.....e noi li sbucceremo....

Leopoldo Esposito, Mariglianella (NA) Commentatore certificato 21.09.13 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I limiti ..............

http://zzzsss.files.wordpress.com/2013/04/ah-napolita-facci-vota.jpg

http://zzzsss.wordpress.com/2013/04/21/la-cassaforte-degli-scheletri/

http://zzzsss.wordpress.com/

http://zzzsss.wordpress.com/category/indice/

aquilavr . Commentatore certificato 21.09.13 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver tentato di smacchiare il PDL (Bersani),ora Renzi lo vuole asfaltare!
Video di Fiorello che lo traduce in musica...;))

http://video.corriere.it/edicola-fiore-mette-musica-parole-renzi-asfalteremo-pdl/345848ec-1ea4-11e3-808f-8b9926394b81

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 21.09.13 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Un capitano non deve fuggire e lei signor Napolitano non deve fare come il suo compaesano Schettino lei non può abbandonare la nave italia , così con delle semplici dimissioni
Il suo regno o settennato si è dimostrato dissoluto e dannoso per tutti i cittadini e in maggior modo per le categorie più deboli ed esposte ai venti della crisi
Lei non deve dimettersi non può non e tollerabile Lei si deve uccidere
Solo così può lavare l'onta del fallimento di una nazione da lei guidata per 7 e 4 mesi

Riccardo Garofoli 21.09.13 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao, vorrei che il Prof. Becchi dicesse la sua relativamente ad un blocco del Paese da parte di noi 5 stelle. Per blocco intendo non andare al lavoro, non usufruire di mezzi pubblici, trovarsi in piazza a manifestare contro questi paragnosti della politica o meglio contro questi svergognati incalliti. Io sono tra i fortunati ad avere un lavoro, dei figli che hanno la possibilità di studiare e di togliermi qualche sfizio. Ma non ne posso più di vedere le tasse che pago gestite o meglio gettate da emeriti incapaci, da incompetenti e da veri lazzaroni. Ma cosa aspettiamo, di andare a fondo davvero? Ma ci rendiamo conto oppure no che siamo nella merda? Non iniziamo a farci seghe mentali pure noi, come ha fatto (ho fatto) la mia sinistra, che ha soltanto permesso ad un delinquente di fare il bello e cattivo tempo per vent'anni. E' giunta l'ora di agire, facciamolo. HASTA SIEMPRE BEPPE!!!

angelo scaccabarozzi, borgosatollo Commentatore certificato 21.09.13 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Lapide

Ei fu,
affiliato al Guf
in gioventù,
poi dubbioso
comunista,ma
in camaleonte
migliorista
ancor si
tramutò.
...
Se ne pentì
in fretta per
diventare
liberista
ed anche
un po'
forzista
...
Ei fu,
con prodi
e monti
europeista,
poi monarca
assolutista
del popolo
italiano
col Nano
ciambellano
...
Ei fu,
siccome
immobile
sull'altare
sepolcrale,
dai posteri
reietto e
inviso ai più
perché privo
di virtù.


Analisi,perfetta!Il prof.Becchi, andrebbe ringraziato da tutto il Popolo Italiano,per i suoi chiarimenti e costatazioni!Auguri a tutti gli onesti! Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 21.09.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento

fuoco e maria neanche la figa ti porta via ......! va a f.,....c.. a napolitano vecchio rincoglionito e a tutti gli rincoglioniti d'itaglia....!viva la gioventù e viva grillo e la sua voglia di vivere la vita.

severino turco, bressanvido Commentatore certificato 21.09.13 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Al Re non rimane che il passo più drammatico che purtroppo in tanti hanno fatto in questa buia crisi
Le sue colpe per lo stato in cui riversa l'Italia sono chiare e sotto gli occhi di tutti l, le condizioni in cui versa il paese sono drammatiche e presto possono anche peggiorare
Per recuperare un po' di dignità e di onore che ai morti si tributa sempre al momento della commemorazione
Si uccida non si lasci trovare vivo dalla ineluttabile fine di tutti noi
Faccia un gesto di generosità per il popolo italiano si tolga la vita
Un gesto clamoroso che è l'unico che può darle un po' di considerazione dagli storici

Riccardo Garofoli 21.09.13 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se scendo in Giardino a parlar con un Albero, forse ottengo maggior Soddisfazione.
Piu' ReAttivo...

Dovrebbe bruciar Mezza Italia, a questo punto, invece...
Due, tre al giorno a suicidarsi.
Per fortuna, non han neppur piu' i soldi per comprar la corda, altrimenti sarebber Cento.Perfettamente Uguale a Weimar ed all'Ascesa di Hitler.
Non sgarra una Virgola.
Quei due, dove differiscon dalle Foto di Mussolini ed il re?
Dove, l'Oppressione Poliziesca?
Stessa Arrogante Ignoranza.
Ignoranti sì, doppiamente.
Eppur dovrebber sapere che il tempo è Armonico...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Che dire? Condivido anche le virgole del post. Finalmente si parla di uno dei due che hanno disastrato il Paese. Napolitano vive di politica e potere da oltre 60 anni. Ci sarà un perché?
Difende da sempre il Frodatore Fiscale certificato. Ci sarà un perché?
Che Pese di me.da!

Sante. Marafini. Commentatore certificato 21.09.13 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

P. Becchi: "Napolitano sta esercitando il suo potere di esternazione
.................rilasciando dichiarazioni non soltanto di natura politica,
.................ma - fatto ben più grave e sconcertante - di espresso
.................appoggio od ostilità nei confronti di determinati partiti
.................politici legittimamente rappresentanti in Parlamento"....


Professore Becchi,

sono fin troppo evidenti i quattro punti da Lei evidenziati per essere negati: Napolitano - sin dal suo primo insediamento - non ha mai atteso al suo ruolo "super partes" voluto dalla Costituzione, assumendone uno politicamente "di parte" in violazione della Carta stessa. Fin da qui si potrebbe già porre in discussione la sua compatibilità con l'altissimo Ufficio che occupa: sarebbe certamente avvenuto presso una qualsiasi Democrazia del mondo Occidentale.

Ma c'è un'altra gravissima conflittualità che vorrei portare alla Sua attenzione, visto che Lei - con mia grande sorpresa, debbo dire - non l'ha rilevata nel Suo scritto.

Napolitano è - alla luce del sole - nientemeno il MANDANTE di un vero e proprio ATTACCO alla Costituzione: i suoi nominati 40 cosiddetti saggi stanno cercando, infatti, di effettuare lo scassinamento della porta d'ingresso della Carta Costituzionale - leggasi Articolo 138 - affinché questa possa essere liberamente INVASA dai barbari e cambiata a loro piacimento.

Non è Napolitano - per questo specifico atto - imputabile del reato di ALTO TRADIMENTO e processabile in una Corte di Giustizia?

Non sto, ovviamente, illudendomi che questa iniziativa possa avere , in Italia, i risultati che ebbe - per una marachella, a confronto - per Nixon costretto a rassegnare le dimissioni onde evitare l'impeachment certo. Ciò che mi sto chiedendo, tuttavia, è se l'Opposizione Ufficiale, unitamente a quant'altri Parlamentari lo volessero, non abbia il preciso DOVERE istituzionale di intraprendere questa azione alla luce di un fatto tanto eclatante quanto inoppugnabile.

Cordialità

jb Mirabile-caruso Commentatore certificato 21.09.13 22:35| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Apatia?
Sembra che gl'italiani sian tutti al cimitero, anzitempo.
O a veder Partite, film.
Nessuno che voglia far Conversazione con una Puttanella.
O, forse, tutti a cercar la Boldrini nel Bosco?
Mi sa che la BAstiglia, non si Scioglie, con questi mammoni.
Preferiscon finir sul tavolo della Vivisezione.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma sarà un caso che il nostro paese a iniziato il lungo declino da quando e capo dello stato il re Giorgio
O porta male e non capisce o capisce e non vuole andare via
Purtroppo per lui il più lo ha già fatto la storia lo ricorderà come colui che ha fatto fallire l'Italia con tutti i suoi soprusi costituzionali con la serie di governo inadatti e dannosi
Ha due scelte per migliorare la sua storia il suicidio o abdicare in favore di una persona giusta e equilibrata e FEDELE alla costituzione

Riccardo Garofoli 21.09.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo un re di Pezza ed un Cavaliere di Plastica dal Cavallo Operato, con una pezza di Gomma .
Una Testa di Legno a Consigliare.
Una Regina nel Bosco.
LA Brunetta sotto Chiave nella Torre.
MAnca sol l'Alfiere del Diavolo.
Siam messe bene, noi Pedine...nulla da eccepire.

A volte, par che Wonderland fosse una fantasia grezza, arcaica, statica.

Chi fa la prima Mossa(d)?

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 22:25| 
 |
Rispondi al commento

la risposta e' abbastanza ovvia e sotto gli occhi di tutti...Napolitano difende un sistema, creato anche da politici provenienti da mafie o scuole di delinquenze varie, lo difende dicendo che e' per il bene dell'Italia perche' sa' che altrimenti non prenderebbe l'enorme stipendio che puntualemte riceve....lo fa' per noi....(dice...), ma daltronde non potrebbe dire altro...e di conseguenza il suo "limite" NON ESISTE....non c'e' limite alle sue parole o azioni perche' la carica che svolge glielo permette....abbiamo quindi anche questo problema da risolvere caro Beppe e amici del Movimento....si dovra' creare una legge che faccia eleggere , in primis, dai cittadini il Capo dello Stato...e non dalla "setta" dei giacca e cravatta correi di tutti i reati possibili del codice penale.......il Governo, al momento sta reggendo, ma ci si deve preparare gia' sin d'ora per le prossime elezioni...dobbiamo superare il 33/34% come obbiettivo primario...L'ITALIA DEVE ESSERE RESTITUITA AI CITTADINI....e subito dopo potremo cambiare tutto.....

fabio settimi 21.09.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/18/kazakistan-prodi-riceve-stipendio-milionario-dal-dittatore-nazarbayev/659339/
Prodi e' sempre presente.... X chi non l'abbia letto

Leonardo 21.09.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

I compagni di merende del blog..fanno cagare.

michele ., rimini Commentatore certificato 21.09.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento

un appello al GOVERNO:non sarai ETERNO cercando di creare nuovi schiavi su cui fare PERNO.
andatevene finchè potete,perchè i 5STELLE venderanno cara la loro PELLE e vi manderanno a vender FRITTELLE

giuliano m., canossa (re) Commentatore certificato 21.09.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi fa incazzare di questi tempi,è che si parla molto di gente in difficoltà,ma che bene o male riesce a sopravvivere..bene
E invece di quelli che ormai sono dei veri "morti viventi",che non riescono proprio a sopravvivere non se li caga nessuno.

michele ., rimini Commentatore certificato 21.09.13 22:03| 
 |
Rispondi al commento

"NON SI PARLI DI RE GIORGIO!"

Non dimentichiamo quello che sta succedendo in Parlamento, con il pretesto dell'art. 90 della Costituzione che stabilisce che il presidente non è responsabile per gli atti compiuti nell'esercizio delle sue funzioni, tranne per alto tradimento o per attentato alla Costituzione,

In parlamento NON e' possibile "Contestare" quello che fa il presidente della repubblica...vorrei chiedere a dei costituzionalisti se tale atteggiamento sia coerente con la costituzione che a mio avviso parla di NON PUNIBILITA' non di CRITICABILITA'...in parlamento un parlamentare puo' dire qulsiasi cosa e non essere punito per questo...MA NONO PUO? PARLARE DI RE GIORGIO!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 21.09.13 21:57| 
 |
Rispondi al commento

NAPOCAPO.................

cartone della HANNA e BARBERA(credo)

marco i., perugia Commentatore certificato 21.09.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano is unfit for president Just like his dear friend Berlusconi. He should quit as soon as possible.

Michele Rinella 21.09.13 21:42| 
 |
Rispondi al commento

facciamo una raccolta firme per le dimissioni di Napolitano. Comunque si capisce bene che è un uomo ricattabile avrà sicuramente molti scheletri nell'armadio. Dovreste, con i vostri mezzi, scoprire quale siano e minacciarlo a lasciare la poltrona presidenziale.

al61 21.09.13 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma la boldrini nel bosco a le scarpe rotte
O ci va con l'auto blu e tutta la scorta

Riccardo Garofoli 21.09.13 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Basti solo pensare che il "compagno" Napolitano per decenni pubblicamente ha recitato il ruolo di comunista, mentre nel privato e nei cunicoli bui in realtà ha sempre avversato e disprezzato i lavoratori ed in genere la povera gente.
Partendo da questo dato che occorrerebbe incominciare a scrivere la storia di questo personaggio.

mario murano, roma Commentatore certificato 21.09.13 21:29| 
 |
Rispondi al commento

o.t.?

@angelino

se qualcuno chiedesse a rodotà : cosa ne pensa delle parole di silviuccio riguardo la magistratura? et se il prof rispondesse: è comprensibile!

intende dire

A) comprendo il povero silviuccio attaccato per anni dalle frange estreme della magitratura ,

oppure

B)comprendo che lui dica così, sta portando avanti da anni un disegno preciso di contrapposizione al potere giudiziario ...per motivi che non approvo.

??

paoloest21 21.09.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Amici cari vi chiedo scusa per il fuori tema.
Un appello accorato a Beppe Grillo da parte dei miei amici sardi!!
Beppe nel 2014 ci saranno le elezioni, la Sardegna ti lancia un SOS!!
Oggi ho sentito gli amici della Sardegna, sono molto arrabbiati e sempre più poveri perché la loro situazione è veramente drammatica, la Sardegna sta morendo, la stanno distruggendo, si trova in uno stato di degrado totale. La popolazione è disorientata e spaventata.
Prostituzione in aumento, alcolismo, abbandono scolastico, la scuola che si arena, università compresa. Enti di formazione che mangiano a quattro ganasce i contributi europei, ragazzi che impiccano le famiglie con le finanziarie per frequentare un corso di formazione, masters inutili, milioni di euro sperperati tra amici, parenti e affini.Aumentano i sexy shops e chiudono i negozi di abbigliamento, calzature e quant’altro. Nelle discoteche hanno invitato Rocco Siffredi (porno star) e povere ragazzine erano fiere di apparire al suo fianco.
Per tenere buono il popolo sardo hanno pensato bene di invitare Papa Francesco ,ma le preghiere non bastano a salvare i sardi dalla distruzione totale. In Sardegna impera la mafia. I sardi sono sempre più isolati, i costi per uscire dalla Sardegna sono proibitivi sia in aereo che in nave. La regione Sardegna sperpera i soldi in progetti fumosi, non esistono controlli. Speculazioni edilizie nelle più belle zone, incendi, trivellazioni da parte delle società Moratti, inquinamento di centrali a biomasse, rifiuti tossici, incarichi a società esterne, contratti e appalti vari, Miniere aperte che inquinano e rendono soltanto alle società minerarie che si beccano migliaia di euro da parte della regione, minatori strumentalizzati oltre che dai politici anche dagli stessi sindacalisti, indagini che vengono insabbiate, di tutto e di più con la “collaborazione della casta". Beppe nel 2014 ci saranno le elezioni, la Sardegna ti aspetta!!

paoletta a. Commentatore certificato 21.09.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMINCIAMO CON TOGLIERGLI I SOLDI COI QUALI POSSONO COMPRARE TUTTO E TUTTI!

Ciao! "Ho lanciato una petizione "Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e 71 Costituzione) : Raccolta firme" e ho bisogno del tuo aiuto per diffonderla. Puoi prenderti 30 secondi per firmare?

Ecco il link: http://www.change.org/it/petizioni/al-parlamento-ed-al-capo-dello-stato-artt-50-e-71-costituzione-raccolta-firme Ecco perché è importante: Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e 71 Costituzione)

Raccogliere le firme per un provvedimento di Legge che permetta ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati di portare in detrazione l'I.V.A. E' importante perché in Italia centinaia di persone si uccidono tutti gli anni per la mancanza di un lavoro o comunque per precarietà economica, mentre recuperando l'evasione fiscale si avrebbero a disposizione ( a parte la barzelletta dei 120.000.000.000 di euro all'anno ) oltre 300.000.000.000di euro ( dati ufficiali dell'allora Governatore Mario Draghi, quando parlò di "macelleria sociale" 16% del P.I.L., più i 70.000.000.000 di corruzione anno, come ha pronunciato la Corte dei Conti nel confermare i dati di Draghi, e i 36.000.000.000 annui di evasione I.V.A. pronunciati l'anno scorso sempre dalla Corte dei Conti).

Con 300.000.000.000 di euro all'anno si potrebbero dare 4.000.000 di nuovi posti di lavoro con uno stipendio lordo di 75.000 euro l'anno, che ridarebbero nelle casse dello Stato 84.000.000.000 di euro come I.N.P.S. e circa 60.000.000.000 di euro come I.R.P.E.F. tutti gli anni.

Così si potrebbe rilanciare il Paese e risparmiare altre migliaia di morti inutili: nei luoghi di lavoro, sulle strade, per terremoti in case o scuole di "burro", frane, esondazioni, ecc. ecc. che fanno circa la triste somma di 10.000 persone l'anno. Questo trovando decine di migliaia di posti di lavoro nella sicurezza, prevenzione. Altri nel patrimonio storico italiano che è vastissimo, nel turismo, ecc.

Grazie Beppe


Giuseppe Vitali 21.09.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguriamogli lunga vita,
...a volte porta sfiga!


(al governo).

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 21.09.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Da garante della costituzione si è trasformato,, quasi geneticamente modificato, nel garante di uno stato di fatto anzichè di diritto.
E apparentemente non se ne avvede !
Il diritto viene prima della politica, nemmeno in una monarchia costituzionale il re può assumere il ruolo che Napolitano ha scelto per sè stesso.
Si dimetta prima che sia troppo tardi !

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

"""Iva, aumento demenziale dettato dalla troika"""

un estratto:

"""Lannutti e Trefiletti spiegano che "L'Imposta sul Valore Aggiunto (Iva) è una tassa sui consumi, un balzello sui poveri che colpisce ogni fase della produzione. L'IVA colpisce il "valore aggiunto", ossia l'incremento di valore che si verifica nel passaggio dalle materie prime usate per realizzare un prodotto fino alla vendita dello stesso. Quasi tutti i beni e servizi richiedono vari passaggi, prima di arrivare al consumatore finale e l'Iva viene applicata a ogni passaggio. I passaggi sono acquisto materie prime ed energia, produzione, vendita al grossista, trasporti, vendita al dettagliante e infine vendita al consumatore finale. Dal punto di vista legale l'imposta grava completamente sul consumatore finale mentre imprenditore, lavoratore autonomo, commercianti rimangono neutrali. Questi infatti recuperano l'imposta pagata sui loro acquisti addebitandola ai propri acquirenti"."""

il resto su

http://www.wallstreetitalia.com/article/1625593/economia/iva-aumento-demenziale-dettato-dalla-troika.aspx

paoloest21 21.09.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento

leggo i post di Becchi solo fino alla prima
frase in latino (che odio e di cui non capisco la necessità). infatti non ne ho mai letto uno per intero.
vade affanculum.

mister x, ravenna Commentatore certificato 21.09.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


dal ffatto

"""Anm, dura replica a Napolitano: “Siamo responsabili, ma subiamo insulti”
Il comunicato del comitato direttivo dopo l'intervento del capo dello Stato sullo "scontro" tra politica e giustizia: "Chiediamo rispetto e sulle riforme abbiamo sempre collaborato". Il presidente Sabelli: "Campagna organizzata di delegittimazione". Alessandra Galli, giudice del processo Mediaset: "Lasciati soli davanti agli attacchi"""

siamo al muoia sansone ... e nessuno si preoccupa di salvare i filistei...

paoloest21 21.09.13 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Se un vero lupo incontrasse la boldrini,
la schiferebbe anche lui, tanto è indigesta.
La boldrini vuol solo apparire, gridando al lupo,al lupo.Il vero fatto è che non se la caga nessuno,a parte canotto Gruber e nonna Abelarda(Severgnini)

michele ., rimini Commentatore certificato 21.09.13 20:46| 
 |
Rispondi al commento

concordo su tutto ... questo presidente, che non è il mio Presidente... ha superato ogni limite, ogni decenza, ogni. Stranamente mi vengono in mente quelle vignette sui manicomi, quando erano ancora aperti, c'era uno con il cappello di Napoleone sulla testa... si credeva onnipotente per uno strano disturbo...

donatella DEL TURCO (doni.dt), LA SPEZIA Commentatore certificato 21.09.13 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Napolità, go home! (tu che sai tanto l'inglese)

Roberto Borrino Commentatore certificato 21.09.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano?
E chi cazzo è.
Solo un uomo che si è montato la testa e che si circonda di gente di malaffare.
Verrà spazzato via anche lui (dalla storia) e con disonore.

michele ., rimini Commentatore certificato 21.09.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Nessun allarme....a bordrini è nel bosco alla ricerca dei funghi porcioni...mò è periodo. Sò i stessi che magna(?) vendola.....a peculiarietá è che vanno raccorti cor culo....

luis p., roma Commentatore certificato 21.09.13 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me re giorgio e un emissario del politik buro di KRUSCEV ha il mandato di affondare il patto atlantico
Qualcuno lo avverta l'unione sovietica a fatto default e anche noi e inutile che infierisca oltre siamo falliti può lasciare il suo lavoro l'ha portato a termine

Riccardo Garofoli 21.09.13 20:34| 
 |
Rispondi al commento


se donna prassede est nel bosco sai quante bacchettate al povero lupo:))

paoloest21 21.09.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Boldrini nel bosco...Sarà in cerca di gnomi e folletti!!

NANDO C 21.09.13 20:25| 
 |
Rispondi al commento

buona serata blog!!!!
siam tutti incazzati neri!!bene.ripeto ,vorrei vedere i Nostri parlamentari affacciarsi qui ogni tanto!!sono attivissimi su facebook,vengano anche a scrivere qui,sul blog!!!siam nati e passati tutti da qui.o no?...
azzo.la base è qui.non andrebbe dimenticato!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 21.09.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ora pro nobis?


http://www.wallstreetitalia.com/thumbnailer.aspx?width=410&height=250&image=58719.jpg

paoloest21 21.09.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Chi va dicendo in giro che odio il mio lavoro,non sá con quanto amore mi dedico.....

luis p., roma Commentatore certificato 21.09.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RE GIORGIO PRESIDENTE DI NESSUNO ERA TUTTO CALCOLATO IL M5* DAVA FASTIDIO SE VISTO NELLA PRIMA INTERVISTA DOPO ELEZIONI DEL TRIONFO DEL M5* IL BOOOM NON E STATO SENTITO DA RE GIOGIO FORSE PER L ETA OPPURE DOVEVA SENTIRLO PIU DA VICINO COMUNQUE RE GIORGIO NON E PRESIDENTE DI NESSUN CITTADINO ITALIANO ALMENO CHE NON SIA TRA LE ISTITUZIONI CHE ABBIAMO CAPITO MOLTO LEGATO AL SISTEMA MAFIOSO E DITTATORIALE.
GRAZIE M5* CONTINUATE CONTINUATE

antonio b., nibionno Commentatore certificato 21.09.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Oggi sono più incazzato del solito!!!!!!!
Parlando con dei deficienti mi sento rispondere: il
M5* non sta facendo nulla...doveva mettersi con il PD!
A questo punto gli faccio sentire la registrazione sul cellulare del Bersani, dove dice:"mica sono matto ad allearmi con Grillo"!
Bene volete sapere cosa ne è venuto fuori?
Nullaaaaa...solo rimbambiti dalla TV!

oreste m******, sp Commentatore certificato 21.09.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Le colpe di questo presuntuoso e arrogante re sono tante e tali da giustificare tutto
Fare un lungo elenco di strappi costituzionali e istituzionali a solo carattere accademico
Noi possiamo dobbiamo metterlo in stato d'accusa ma i numeri e le nuove nomine non lo faranno mai cadere
Ma i risultati del SUO governo sono sotto gli occhi di tutti e sotto gli occhi delle finanze internazionali che bocciano i numeri del SUO governo
Ci aspetta un lungo calvario sociale ed economico e una nuova manovra finanziaria
ma la colpa pare essere della instabilità , ma per caso Napolitano zoppica

Riccardo Garofoli 21.09.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Angelino Alfano:

IL PROBLEMA DELL'ITALIA NON SONO LE BRIGATE ROSSE, MA VOI POLITICI!!!

oreste soria 21.09.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento

napolitano e i partiti con i suoi governi il limite la superato da un bel pezzo ....infatti la merda che producono tutti i giorni sta scoperchiando il buiolo ...ripeto il buiolo è pieno di merda e il coperchio sta saltando ...il buiolo è pieno....

the1fabio 21.09.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Oggi come oggi l'ostacolo maggiore al cambiamento è dato da napolitano

è lui il vero garante del patto stato-mafioso di arcore

AVANTI CON LA RICHIESTA DI DIMISSIONI!!!

intellettuale organico, Lussemburgo Commentatore certificato 21.09.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Dire "la Boldrini è nel bosco" è inaccettabile, è un'offesa per tutti i boschi italiani.
Il Re dovrà prendere seri provvedimenti.

fran Commentatore certificato 21.09.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento

La costituzione è la carta di Garanzia per tutti i cittadini,minoranze comprese!
E chi vuole modificarla?
Il 25% dei cittadini!
Cos'è Democrazia?
Noooo è regime bello e buono!

oreste m******, sp Commentatore certificato 21.09.13 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Altro monito del FMI. Sforerete oltre il 3,1%. Che novità. Chi ci credeva? Preparate i versamenti di lacrime e soldi. Comunque è l'unica via per l'incazzatura della maggioranza degli italiani.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 21.09.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Io vorrei spendere una parola in favore di Letta e delle larghe intese per il grande risultato che hanno raggiunto.
In soli 3 mesi sono riusciti a risbattere nella m. le finanze dello Stato.
Ma non è questa l'impresa.
L'impresa vera è essere riusciti a farmi rimpiangere Monti.
Complimenti!

Roberto F., Parma Commentatore certificato 21.09.13 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Chi ,in una sera buia e tormentata,andò da Napo a chiedere ,di autoriconfermarsi?
Ecco questi sono gli artefici del declino della "democrazia partecipata".
Chi ne trasse vantaggio?
Grillo? hahahha...buffoni e trollini di merda!

oreste m******, sp Commentatore certificato 21.09.13 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Se Napolitano e il garante per Europa
Che aspetta a andare a casa
L'Italia sfora il tetto del 3% e secondo FMI oltre il 0,1 %
Secondo il governo la colpa e del instabilità
come al solito la colpa e del ortolano
Chi ha voluto il governo delle larghe intese
Napolitano in primis chi è il responsabile nessuno
Senza considerare che al più tardi a gennaio le agenzie di rating daranno il loro inesorabile giudizio

Riccardo Garofoli 21.09.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento

@
Chi ha proposto, non votato, Napo alla seconda candidatura?

Non è Inciucio. Non è Kasta. È Troika.
Ecco perché hanno fatto fuori Prodi
Il Pd deve garantire controllo sociale ed essere allineato alle direttive di Bce e Germania. Berlusconi prende voti e per non renderlo pericoloso gli va concessa impunità. Il M5S deve restare protesta. Le gaffe di Renzi, la regia di D’Alema
...
DRAGHI E’ il Presidente della Banca Centrale Europea che ha chiesto a Napolitano di restare. E lo ha fatto sapere pubblicamente, lo scorso 31 marzo. Ho scritto al giornalista Federico Fubini del Corsera, che ha pubblicato la notizia della telefonata, chiedendogli se la notizia fosse trapelata scientemente attraverso lo staff di Draghi. Perché il messaggio è stato: “Nessuno si può opporre a me e all’Europa, altrimenti vi abbandoniamo in pasto ai mercati. E che tutti lo sappiano”. Napolitano ha semplicemente eseguito ordini sovranazionali: ed ecco, poche ore dopo la telefonata, la trovata dei “saggi” tecno-politici (attenzione: senza M5S!). Ecco la richiesta, che oltrepassa le competenze del Presidente, di un “governo di larghe intese” (Pd-Pdl), dunque ennesima grave interferenza politica di un settennato da incubo.
...
Attenzione ai nomi: Romano Prodi, Enrico Letta, Giuliano Amato, Massimo D’Alema. Ad eccezione del povero Franco Marini, tutti i nomi in gioco hanno stretti legami con il mondo della finanza e delle elite globali.
...
GERMANIA “Scopo del debito pubblico è di garantire investimenti sicuri, non la spesa pubblica“: lo scrive il Financial Times, lo scrivono i rappresentanti delle banche centrali. Compito degli italiani è dunque garantire il pagamento dei titoli di stato al ritmo di centinaia di miliardi ogni anno. Compito degli italiani è dunque vendere il patrimonio pubblico a pacchetti di 15-20 miliardi l’anno, come minimo, che saranno acquistati in massima parte dalle multinazionali italiane e straniere.
...

http://www.corrieredicalabria.com/articolo.php?id=261

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

--------------PER TUTTI E PER NESSUNO-------------

IN questo merdaio, sarebbe un grave errore pensare che la magistratura sia esente dal puzzo!
Se la Magistratura avesse voluto, Napolitano non sarebbe stato rieletto e, se i partiti avessero voluto andare ad una prova di forza, sarebbe stato sufficiente ai magistrati incrociare le braccia fino alla rinuncia di Napolitano e si sarebbe capito subito se la magistratura avesse la testa fuori dalla "merda": nessuno ha battuto ciglio!

Di tutto questo merdaio nessuno ha battuto ciglo tra:

La maggioranza dei cittadini italiani;

Forze dell'ordine;

Magistratura.

Se la maggioranza di costoro si trova a suo agio, immersi nella "merda", un motivo valido ci deve essere e non venitemi a dire la solita scemenza: NON SONO TUTTI COSI'; NON SI PUO' GENERALIZZARE! QUESTO LO SO ANCHE IO, MA PER CAPIRE UNA SITUAZIONE SI DEVE GENERALIZZARE!

Non abbiate considerazione della maggioranza di di questa gente che gioca con la loro "merda": sono ancora nella fase fecale.


I saggi per revisionare la costituzione
Ho riletto la costituzione non ho trovato da nessuna parte la possibilità di demandare a tersi la costituzione se non ai parlamentari eletti

Riccardo Garofoli 21.09.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento

la penso esattamente come le cose che stanno scritte nel documento delle nuove B.R.
e siamo in tanti, mooolti di più di quanto si possa immaginare, a pensarla in quel modo.
normalissimi cittadini pacifici che si sono rotti le palle di tergiversare e di aspettare godot, e riconoscono in quelle parole l'unica vera soluzione ai problemi, non solo della TAV ma in generale di questo paese.
io penso e spero che dalla protesta NO-TAV possa nascere il germe della rivolta ai soprusi della politica e poi possa estendersi a tutto il paese.
hanno ragione le B.R., è inutile e ridicolo scandalizzarsi.


si era parlato di richiesta dimissioni di napolitano!!!che il M5S vada avanti nella proposta o si è fermato tutto?

Luca M., Rho Commentatore certificato 21.09.13 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eppure è Chiaro, Evidente.
Un esemplare lo possedeva Hitler.
Non era, solamente un PAzzo, ma un Esecutore FAllimentare.

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/7/74/Arnold_B%C3%B6cklin_006.jpg

Osservate il Simbolismo, gli Elementi, CAratteristici.

Ci Riprova.
Der Kommittent...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalare un fatto che io ritengo grave riguardo la censura che noi attivisti del M5S spesso subiamo. E sottolineo spesso perchè ho parlato con altri amici del M5S e, almeno una volta, molti di loro si sono visti bloccare per ragioni misteriose. Ipotesi avanzata da alcuni amici: un gruppo di persone si mette d'accordo, segnala il tuo post come offensivo e automaticamente facebook ti blocca...a volte anche per giorni.Ieri sono stata bloccata per dodici ore solamente perchè avevo dichiarato sulla pagina di Alessandro Di Battista che non avevo mai dato il voto nè al pd, nè al pdl. E, poichè Alessandro aveva scritto di scusarlo perchè in passato aveva dato il voto al pd, ho scherzato dicendo che lo perdonavamo. E' un valido motivo per essere bloccati per dodici ore? Ho scritto allo staff di facebook, ma non ho ricevuto alcuna risposta. Il mio commento può apparire insignificante di fronte ad eventi molto più gravi che stanno accadendo in Italia, però ritengo che se pure sulla Rete si corre il rischio di essere sanzionati per ore o per giorni solo per avere espresso un'opinione non gradita a qualcuno, siamo veramente messi molto male.

Lilium Z. 21.09.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Il RE non ha limiti e unto dal signore
Ha poteri di vita e di MORTE su ognuno dei suoi sudditi . NON è responsabile di nulla che accada sul territorio nazionale

E vero lui e solo uno dei tre attori in scena la politica l'economia e lui il SOVRANO
Complice del fallimento di tanti furti corruzioni comportamenti eversivi e anche di tante troppe morti per suicidi
A le mani sporche e si pulisce i piedi su la costituzione che ha tradito più e più volte ma i suoi complici non voteranno mai uno stato di accusa per tradimento della costituzione sono loro che lo hanno rieletto proprio per garantirsi l'impunita di entrambe
Intanto l'Italia fa default

Riccardo Garofoli 21.09.13 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Certo che Berlusconi è proprio un uomo ingenuo,non si è mai accorto che le amiche di Tarantini, erano mignotte.
Ha dichiarato che se voleva cercare delle escort avrebbe potuto cercarle con la "tavoletta"(iPad) su gogol
Peccato che le "tavolette" ai tempi di tarantini ancora non esistevano.
P.S
Il primo iPad è stato presentato il 27 gennaio 2010
Le intercettazioni telefoniche tra la D'Addario e Tarantini e relativo sputtanamento risalgono al 2008.
Proprio ingenuo.

michele ., rimini Commentatore certificato 21.09.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come sempre in gran periglio
si son messi giorgio e silvio

lor non sanno più che fare
per poter silvio salvare

così che han' decretato:
"defenestro il magistrato"

che volete son nervosi
anzianotti e permalosi

ma la scelta non è bella
quì ci scappa una querella

questi due hanno intenzioni
di asfaltar le istituzioni

mentre il popolo distratto
non comprende questo fatto

se nessuno qui li ferma
questi fanno la riforma

la riforma impunemente
ce la detta il delinquente

stanno fuori i malamente
in galera brava gente

anche l'ovvio si fa dubbio
mentre il dubbio resta ovvio

tutto quanto all'incontrario
sarà bello ed anche vario

se la retta via t'affoga
il delinquere t'appaga

con il verde ferma il passo
e col rosso vai al sorpasso

ovviamente i 5 stelle
tutti messi nelle celle

mentre il Grillo impertinente
in esilio permanente

e nel mondo già si parla
del Paese della burla

dove tutto e pressappoco
ed il raro costa poco

chissà poi se piano piano
se ne accorge l'italiano

tanto quello già si sà
di capire non gli và

l'italiano del pallone
è rimasto un bambinone

e lasciamolo campare
non gli va di ragionare

che non se ne parli più
di codesta gioventù

cosicchè anche in tivvù
ci sarà pure...dudù...!


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 21.09.13 19:52| 
 |
Rispondi al commento

OT
Ci sono vari procatori di merda che rompono le palle al M5S,
a questo indirizzo:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/09/21/parma-nuovi-consumatori-50mila-multe-irregolari-comune-restituisca-soldi/718766/
Vogliamo dare una mano agli amici ?
Grazie

Basta Casta 21.09.13 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano...tutto quello che non deve fare un presidente lui lo ha fatto..Deve andarsene!!

NANDO C 21.09.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento

A me non piace scommettere, ma Temo che l'Italia, alla fine rimarra' contenuta in un Arco alpino, quattro LApidi, Tre Cipressi ed un Unico, Grande, Mare Nostrum.

Sinora, ho sbagliato tutte le PreVisioni.
Cio' vi sia di Conforto.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La risposta e naturale Napolitano ha già scavalcato la costituzione in tante occasioni troppe per chi deve essere il tutore della stessa e far si che sia applicata
E capo del CSM consiglio superiore della magistratura e quindi il referente ultimo di uno dei poteri dello stato
Ma dato che hanno condannato il suo amico lui la ritiene una mancanza nei suoi riguardi una sfida diretta al RE
Due governi sono hanno consegnato le dimissioni al capo dello stato senza voto di sfiducia a che pro si è eretto sopra al parlamento per correttezza i capi del governo dovevano andare alla camere chiedere la fiducia e poi andare al Quirinale per consegnare le dimissioni acclarate in parlamento
Senza mettere tutti gli altri strappi uno dopo l 'altro della costituzione non è rimasta che un cencio
Per me è da mettere sotto stato di accusa per aver violato intenzionalmente più volte la costituzione
Ma se lo deve giudicare la corte costituzionale credo che il suo Amico Amato sia li per la sua tutela personale

Riccardo Garofoli 21.09.13 19:39| 
 |
Rispondi al commento

http://fractionsofreality.blogspot.it/

sandro b. Commentatore certificato 21.09.13 19:38| 
 |
Rispondi al commento

le loro leggi!!

http://www.youtube.com/watch?v=KmmbxmYgEs8

sandro b. Commentatore certificato 21.09.13 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha proposto, non votato, Napo alla seconda candidatura? Si è auto proposto ed ha convinto gli altri oppure qualcuno ha spinto per questo? Ecco chi sta sopra! Ma chi è?

ANGELO V., Merano Commentatore certificato 21.09.13 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che il blog continua a nasconderlo,bene ribadire,invece, le otto correnti in cui si divide il Movimento.
(le % sono indicate con approssimazioni sostanziali,ma riflettono la rappresentanza della corrente,sia in merito ai parlmamentari che-lì l'approssimazione è più netta-gli iscritti):
Diarchia: 21% rappresenta ancora la parte più dura e organizzata del Movimento.Grillo e Casaleggio i capi incontrastati.
Neofascisti:16% capeggiati da Morra crescono continuamente,finanziati dalle "creste" su appalti Rai.
Toscani: 13% fanno capo a "simpatia" Lombardi,la donna che parla come un uomo e hanno il loro centro tra Orbetello(sic) e Firenze
Neopiddini:12% spingono per far confluire Movimento pentastellato in Pd.Forse già a inizio 2014,cioè prima europee.Capeggiato da deputati non sicuri di ricandidatura.
Casaleggiani: 12% vorrebbero affrancare Diarchia da presenza ingombrante di Beppe.Sono in crescita
Pidduisti:11% è l'ala conservatrice,quella che ha spinto (contro il volere di Beppe) per la campagna contro Boldrini e Grasso.Li guida Di Battista.
Autonomisti: 8% Il loro leader è Crimi: più realisti del Re, vogliono ritorno a origini e VERA restituzione rimborsi.
Redazionisti: 7% è il gruppo dei precari sfruttati della Redazione.Benche conti solo poche migliaia di iscritti e tre parlamentari (tutti e tre senatori)ha armi per ricattare Casaleggio e getterà ombre sul suo passato.Sotto elezioni.

Anna Rita Calgatti,Bologna 21.09.13 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciamo perdere chi siano i personaggi della foto del post. Come uno si può permettere di rivolgersi in quel modo, puntandogli due dita sul petto, a un presidente? E lo votano. O forse proprio per questo.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 21.09.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per l' appunto...
E per fortuna che il 'Presidente' si era promesso, non ricordo quando, di NON voler più nominare NESSUN senatore a vita!

Poi, ovviamente, ne ha nominati addirittura quattro, palesemente di SINISTRA,che ricevono inoltre un sostanziosissimo contributo economico, alla faccia dei pensionati a 500 Euro al mese o peggio dei precari disoccupati a ZERO cassaintegrazione.

Infine, la nomina di Amato è l' ennesimo scandalo nazionale.

Ma non ce n' era una altro?? son sempre quelli!!!

Questo, a dimostrazione del fatto che questi politici a Roma, in primis Napolitano, vivono non sulla Luna, ma su Alpha Centauri!!

alberto z., PN Commentatore certificato 21.09.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao ragazzi
anche oggi grazie per il lavoro svolto le informazioni che ci fornite le stiamo diffondendole in ogni modo
come al solito voglio fare una critica costruttiva
quando facciamo una critica ad una persona concentriamoci sui contenuti e mai sull'offesa. i pupazzi giornalisti non aspettano altro che cogliere la palla al balzo per alzare un polverone e denigrarci come al solito dandoci dei ignoranti e prepotenti. rimaniamo nell'alveo dei fatti e delle proposte non scadiamo mai nell'odio o nella macchina del fango

CONTINUIAMO A CONCENTRARCI SUI FATTI SU SOLUZIONI CONCRETE PROPOSTE MIGLIORATI

ciao

cristiano rocchi Commentatore certificato 21.09.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

...La foto mi ricorda molto una canzone
di Edoardo Bennato, che fà così:


"Quanta fretta, ma dove corri, dove vai
se ci ascolti per un momento, capirai,
lui è il gatto, ed io la volpe, stiamo in società
di noi ti puoi fidar...

Avanti non perdere tempo, firma qua
è un contratto, è legale, è una formalità
tu ci cedi tutti i diritti
e noi faremo di te
un divo della hit parade..."


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 21.09.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento

IL GOVERNO UNICO DEL PD_PDL HA SFORATO IL 3%!

Alle prossime elezioni diranno che da soli sono migliori che assieme. Come prima più di prima! Poi napoletano li sposerà ancora, nel nome dell'incesto per la democrazia!

Il tg3 pompa il pd in chiave "mitologica", quando in realtà quelli del pd sono dei poveretti, degli accattoni pasoliniani in giacca e cravatta e con la puzza al naso.

gente che prende sistematicamente per il culo i creduoloni che li votano.

L'8 dicembre vi saranno le primarie pd.

Bene.

Voglio vedere quanti fessi faranno ancora la fila per ore per poi ritrovarsi il governo unico del conflitto d'interessi pd_pdl.

"Mai con berlusconi!"
"Mai con i comunisti!"

PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!

Mentre si scannano nel pd, l'Italia affonda e riappare dall'altra parte della terra, comprata dalla Cina.

Hanno sforato il 3% e dovranno fare una manovra aggiuntiva in tempo di crisi economica assoluta. Senza mai toccare chi dalla crisi ci guadagna.

le banche no. L'UE no. Gli evasori no (se non fosse per la finanza, col cavolo che si recupererebbero miliardi dagli evasori totali!).

IL GOVERNO UNICO DEL PD_PDL HA SFORATO IL 3%!

Alle prossime elezioni diranno che da soli sono migliori che assieme. Come prima più di prima! Poi napoletano li sposerà ancora, nel nome dell'incesto per la democrazia!

gennaro esposito 21.09.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Comandano loro! Per ora dobbiamo solo pazientare.
Sembra che gli albergatori si stiano incazzando. Forse perchè devono fatturare tutto. Ora attendiamo i ristoratori, i bar, gli artigiani e altri non appena le tasse supereranno il limite del recupero degli incassi sottobanco. Da chi ruota attorno al pubblico non possiamo aspettarci nulla così come da chi galleggia comunque.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 21.09.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo di morire per risorgere ...... intanto prepariamoci per quando il sole spunterà lontano ma finalmente luminoso e caldo ..... grazie M5*

Roberto da Padova 21.09.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO PRONTI-GANDHIANI,MA PRONTI.
TU CI DAI IL SEGNALE E NOI ARRIVIAMO

claudio 21.09.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Grazie prof. Paolo Becchi
Ad ogni azione del presidente o del giverno Chiediamo sempre a chi giova ?

Ed ecco in questo momento inizia
Il primo film luce su Rai tre
Il secondo fra mezz'ora su Rai uno
Il terzo fra un ora su Rai due
Alle prossime elezioni ci sarà una scheda con un solo simbolo come negli anni trenta
Chi non farà la croce sarà segnalato
Come eversore
Altro che i ragazzi delle difesa in Val Susa
Ragazzi sulle montagne andremo sulle montagne
Ma poi scenderemo
SCENDEREMO ECCOME

Rosa Anna 21.09.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=e87vmpDmVtY

sandro b. Commentatore certificato 21.09.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vulpes pilum mutat, non mores.
La volpe perde il pelo ma non il vizio. Questo vecchio ottuagenario, di vizi ne ha troppi e molti oscuri. Non è nemmeno somigliante una volpe, è più rassomigliante ad uno sciacallo comunista. Una vergogna nazionale.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato 21.09.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento

caro becchi....quì non possiamo più fare accademia..bisogna tornare in PIAZZA...VDAY..VDAY::e dire alla gente che...(lo dico?)....no non lo dico..!...è inutile che insistete...non lo dico...!via giù...lo dico..:...siamo FALLITI!.....

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 21.09.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento

VioLetta di Bosco.
Uccelli di Rovo.
Dunque Roventi?

Che ci facevi nel Bosco ( Boemo) di Sera?
Gremlins, Boldrins?
Essere o non Essere, al Bosco, di Sera?

http://www.youtube.com/watch?v=jlhdnu2Jhgg

Son una Donna, non son una Santa ( 'n CHe?)

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Faccio un sincero con cuore augurio a napomerdano
Cut ciapes un canker secc!!!
Non piangero no di certo sto massone VIGLIACCO, DELINQUENTE!!!

Di massimo cuore!!

Robertino Venturi, faenza Commentatore certificato 21.09.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissimo Prof. Paolo Becchi :
"..Napolitano si è servito del potere di esternazione come strumento di direzione politica......"

Non lo ha però fatto quando nel 2008 il Parlamento è intervenuto PESANTEMENTE per "salvare-favorire" le DIECI società delle slot-machines e, con "direttive parlamentari" RETROATTIVE, ha praticamente "annullato" l'accertamento CORRETTISSIMO di 98 MILIARDI di euro fatto dalla Guardia di Finanza, su richiesta della Corte dei Conti, applicando il "Contratto-Concessione" originario del 2004 !!
Napolitano "sicuramente" non leggeva "Il SECOLO XIX" che se ne è occupato con circa 33 articoli e quello del 14/05/2008
http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf
spiegava BENISSIMO tutto quello che stava accadendo, per "NON FAR PAGARE" i 98 MILIARDI di euro alle dieci società !

In difesa dei Cittadini e non delle dieci società, avrebbe potuto "esternare" e BLOCCARE quello che stava accadendo. Perché NON LO HA FATTO ?
E' tutto spiegato bene nel sito del
"Comitato 98 miliardi"

comitato98miliardi.altervista.org

vincenzo matteucci 21.09.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Dall'Estero, addirittura.
Han cercato di Spiegarci il RApporto fra MAfia, Berlusconi, NApolitano, Istituzioni.

Ancora il Popolo, non si muove.
Aspetta la Morte di GAlvano ed il Furgoncino Giallo.

Idioti.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi fa incazzare è che la gente crede ancora a questi parassiti che continuano a distruggerci in nome dell'europa (non merita la E in segno spregiativo) ,Beppe,M5S,
ecc. la strada ve la sta indicando un signore di nome Paolo(Barnard), ora so delle vostre divergenze e non entro in merito, la sua apertura è l'unica via di salvezza assieme alle vostre idee!
Un vostro votante, Nicola M.

Nicola 21.09.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento

l'inizio della crisi!

http://www.youtube.com/watch?v=7e9T7JMQ8Fw

sandro b. Commentatore certificato 21.09.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' molto peggio di quello che si possa immaginare,
le tv di regime non ne parlano ma
a proposito di Napolitano:

Fin dalla prossima udienza del processo sulla trattativa Stato-mafia, i pm torneranno a illustrare le ragioni per cui vogliono ascoltare come testimoni non solo lo stesso Napolitano - su eventuali confidenze ricevute dal consigliere D'Ambrosio (deceduto) - ma anche Grasso,
il pg della Cassazione Ciani e altri protagonisti della vicenda.

Se riusciamo ad ottenere verità su queste vicende (all'origine della mai nata seconda Repubblica)
li mandiamo finalmente a casa.

E' inutile rispolverare le sedicenti BR nel 2013!
Come "menti raffinatissime" siete quasi ridicoli.
Ormai il gioco è sotto gli occhi di tutti.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

scusate se mi permetto,ma mi sono rotto veramente il cazzo!!!!Beppe quando marciamo su Roma?dimmi quando che io ci sono,pacificamente,armati,come volete voi,ma finiamo una volta per tutte questa agonia,blocchiamo la capitale con qualche milione di scoglionati come me,tutti seduti per terra finchè non se ne vanno.tanto è evidente.questi li cacci solo così,finchè milioni di minchioni,servi,vili,incapaci,ladri corrotti,ignoranti opportunisti,fannulloni,li VOTANO qua non cambierà mai nulla,il governo è in mano alle banche da una parte,da una parte ai soliti industriali falliti che attingono dai nostri soldi,e cosa più importante da una parte è in mano alla mafia,quindi direi GUERRA !!!!

luciano.m. 21.09.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Una azione vale molto di più di tanti commenti. Stiamo qui seduti davanti al computer, a fare la telecronaca"nera" del nostro declino. I post sono tutti OK, servono a informare, denunciare (io li farei leggere e COMMENTARE agli scolari delle medie) ma noi, dovremmo cominciare a mettere in campo idee/soluzioni/azioni,(non per forza violente) per far capo a questo schifo, il sedere lo dobbiamo muovere noi,ora, prima che ci paralizzino completamente.

laser faser 21.09.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

SECONDO ME QUESTO E IL PEGGIOR P D R CHE QUESTO DISGRAZIATO PAESE ABBIA MAI AVUTO , SPERO DI VIVERE ABBASTANZA DA VEDERLO SCHIATTARE .

loredana s. Commentatore certificato 21.09.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dear Beppe.
It appears to me that what napolitano wants is the status quo, because he along with berlusconi are part of the political problem in Italy. It appears to me outside of Italy but with a great love for that fantastic country, that those two with a majority of the media helping them, lie and generally misrepresent what you and party are trying to do. This is to divert attention from the almighty mess they have brought the country into. In my view they should both be kicked out of politics for good. boldrini has forfeited the right to be speaker of the lower house, her attitude as Speaker when dealing with M5S which is just wrong compared to pd and pdl is an utter disgrace, but then they voted for her as speaker! The fact remains she should not favour parties over another.
Beppe e M5S remain strong, you must prevail.

Edward 21.09.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano c'era già quando io ero bambina: un comunista intransigente ammiratore dei regimi comunisti totalitari.
Forse ha perso il pelo, ma non il vizio del dittatore comunista.

NAPOLITANO DIMETTITI, E ALLA SVELTA !!

NAPOLITANO,presidente dell'Italia, ma NON PRESIDENTE DEGLI ITALIANI. A CASA, A CASA, E ALLA SVELTA !!!

Silvia P. Commentatore certificato 21.09.13 18:36| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao amici di bloge ....

Mio conoscente di sede PDL Milano, ora NFI (nuova forza Italia o nuovo f......o italiano)deto me che limite di sig. Giorgio è qcuello di esere Padre di Patria.

Lui esere stato in GUF e avere fato anche Resistenza, lui grande eroe di vostra ITALIA.

X qcuesto io dire:
╔╗──╔╗─╔╗────╔═══╗╔╗
║╚╗╔╝║╔╝╚╗───║╔═╗║║║
╚╗║║╔╩╩╗╔╬══╗║╚══╦╣╠╗╔╦╦══╗
─║╚╝║╔╗║║║╔╗║╚══╗╠╣║╚╝╠╣╔╗║
─╚╗╔╣╚╝║╚╣╔╗║║╚═╝║║╚╗╔╣║╚╝║
──╚╝╚══╩═╩╝╚╝╚═══╩╩═╩╝╚╩══╝

http://www.camelotdestraideale.it/2008/09/10/giorgio-napolitano-la-resistenza-e-stata-bellissima-anche-se-io-non-lo-fatta-perche-allepoca-militavo-nei-gruppi-universitari-fascisti/

Jambo Bwana (habari gani) Commentatore certificato 21.09.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

KAzzo, questi Demoni metton tutti alla FAme, alcuni , disperati, s'Impiccano, altri ammazzan i Famigliari a Botte e vengon ancora a PArlare?
Cinquantanni di stragi, inenarrabili ( Italicus, pzza Fontana, Dalla Chiesa, Setti Carraro, Falcone , Borsellino, Livatino, Chinnici, Schifani-l'Agente,etc), or addirittura ci Vendono all'Euromafia BAncaria.

L'Europa delle NAzioni, è un COncetto che sta a costoro, come la Vergine MAria a Messalina.

Vanno Ammazzati!

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.09.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

quindi:

i soldi di questa crisi creata a tavolino dal g20 della terra, sta alimentando la nostra fine..

non solo quella italiana!!

non é qustione di voto!

il terorre la paura l'incertezza da SEMPRE GOVERNA I POPOLI!!

AMEN!

sandro b. Commentatore certificato 21.09.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Cos'è il PS La Boldrini è nel bosco? Che vuol dire?

mariuccia rollo Commentatore certificato 21.09.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pur condividendo l'ampia analisi politica, mi sento di difendere in parte l'operato del Presidente. Il pericolo di trovarsi fuori da tutti i riferimenti europei e la percezione di essere sull'orlo di un precipizio, ha guidato il Presidente a fare quello che ha fatto. Probabilmente se il movimento 5 stelle fosse stato in possesso di un programma credibile ed attuabile capito da tutti i cittadini Italiani già all'epoca delle scorse elezioni, oggi M5S sarebbe al governo e parleremo finalmente di futuro. Quanto esposto nell'analisi deve invece far riflettere proprio sul futuro prossimo, per vincere tutte le organizzazioni criminali di questo Paese, dalle lobbyes, alle mafie ed alle varie carbonerie (vedi organizzazioni d'interessi). Cerchiamo di sintetizzare le preziose idee che vengono dalla rete, ne leggo tante positive, cerchiamo di fare un progetto subito per attuare quelle più urgenti e soprattutto quelle più realizzabili, i cittadini italiani capiranno tutti chi votare alle prossime elezioni politiche. Sono sicuro che non manca molto, le vecchie volpi sono già al lavoro, non ci facciamo più fregare sul filo di lana...... andiamo al governo e salviamo finalmente questo paese.

andrea c., valbrembo Commentatore certificato 21.09.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia funziona come la rete idrica ,ci sono delle perdite e uno spreco d'acqua ,ma nessuno sembra voler aggiustare la rete tanto è sottoterra e non si vede;il problema adesso che la falda non abbonda più e l'acqua fatica ad arrivare si pensa di risolvere il problema, dissetando con le ultime goccie la propria gola e facendo morire di sete chi è rimasto all'asciutto;forse le grandi menti illuminate pensano che nessuno se ne accorgerà, non prima che finiranno sotto terra.

Igor - Commentatore certificato 21.09.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento


BERLUSCONI E I NAZISTI A CINQUE STELLE PER ME PARI SONO!

Condivido tutto ciò che è scritto:
"BARI - "Pensavo di aver visto l'estremismo fondamentalista in Afghanistan al tempo dei talebani, evidentemente non avevo ancora visto tutto". Lo dice Laura Boldrini dopo i numerosi attacchi personali ricevuti dal Movimento Cinque Stelle nelle ultime settimane. E riferendosi alle tensioni in Parlamento ha aggiunto: "Non vorrei che l'assemblea della Camera diventasse luogo di confronto muscolare, un ring, non è quella la natura dell'aula parlamentare. Scadere negli insulti, nella provocazione non aiuta a ricucire con gli italiani".

Grillo ha accusato la terza carica dello Stato di nascondersi vigliaccamente dietro lo scudo "femminile" per occultare la sua "inadeguatezza". "Si sente Giovanna D'Arco, ma è soltanto una nominata". Poi, come se non bastasse, l'accusa di aver cancellato la 'traccia' alla base della sua critica. Ovvero, il tweet in cui la stessa Presidente della Camera parla degli attacchi alla sua persona come di una "offesa a tutte le donne". Boldrini si è limitata genericamente ad osservare che "il tempo dedicato alle offese e alle ingiurie è tempo perso". E che "gli insulti, le ingiurie appartengono ad un'altra cultura" che non le appartiene. Ma poi non è riuscita a trattenere le parole facilmente fraintendibili che avvicinano il nome di Grillo agli studenti coranici afghani.

A fianco di Boldrini si schiera il leader di Sel Nichi Vendola. "L'onorevole Boldrini - ha detto oggi dalla fiera del Levante a Bari - dai nazisti fino a Beppe Grillo è oggetto di una continua aggressione, violenta, volgare".

giovanni c., Ferrara Commentatore certificato 21.09.13 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tu pensa, ehi, dico io, pensa ad Adorar il Re, unico tuo dio, in questo anno del Signore 2013, un anacronismo Bestiale, il tutto suffragato da un'Incipiente, generalizzata FAme di Viveri.
Tutta procede pel meglio, MAdama la MArchesa.
No, la Boldrini, non centra, non credo sia anche MArchesa di Pompadur.
LAsciamola nel bosco, a coglier Funghi da portar alla Nonna.
Gia', non è che il Nonno fosse invece il Lupo?
Nessuno ha mai