Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Boldrini e le mamme italiane

  • 1157


Video: Laura Boldrini ha affermato che all'estero non andrebbero mai in onda spot pubblicitari con una mamma che serve la colazione ai figli e al marito. Il Blog ha fatto una ricerca e il video sopra ne è il risultato. Buona visione!

"Cara Presidente Boldrini,
Lei ha un dono innato, che è quello di riuscire a sminuire il ruolo della donna come pochi altri. Incredibilmente si accanisce nel disperato tentativo di ergersi a paladina del sesso femminile e come in ogni tragicommedia che si rispetti ottiene il risultato opposto. Con queste Sue affermazioni è riuscita ad offendere non solo la quasi totalità delle donne, ma anche la figura della famiglia, così come gli italiani la concepiscono. Perché, Presidente, la famiglia non è composta dal Genitore 1 che serve a tavola il Genitore 2 e la rispettiva prole in una situazione di sottomissione, la famiglia come la vediamo noi è un po’ diversa. Ha presente il piacere che può provare una madre – mi perdoni se mi permetto di utilizzare un termine così obsoleto – dopo una giornata di duro lavoro a preparare una cena per suo marito e i loro figli, servirli a tavola e trascorrere con loro probabilmente l’unico momento della giornata davvero in famiglia? Se non lo sa glielo dico io, e Le dico anche che nel vedere in una pubblicità una mamma che porta la cena a tavola non c’è nulla che sminuisca o offenda la figura della donna. Mia nonna ha dedicato la sua vita a fare questo e mi creda, non ha avuto rimpianti nemmeno per un secondo. Io lavoro, e quando cucino trascorro uno dei pochi momenti rilassanti della giornata proprio perché so che li trascorrerò con mio marito e mio figlio.
Negli altri Paesi europei una pubblicità simile non sarebbe mai stata trasmessa? Probabilmente gli altri Paesi europei non hanno nemmeno un Presidente della Camera che crede di dover rappresentare il popolo femminile. Presidente faccia il Suo lavoro, faccia ciò che compete alla terza carica dello dello Stato." Silvia Cirocchi

Potrebbero interessarti questi post:

La Boldrini e le donne
La Boldrini furiosa
Boldrini la "indignadas"

28 Set 2013, 10:45 | Scrivi | Commenti (1157) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1157


Tags: Boldrini, donne, Genitore 1, Genitore 2, pubblicitià, Silvia Cirocchi

Commenti

 

Comprendo le persone che disgustate hanno abbandonato il blog di grillo, comprendo quelle donne che ritengano ingiusto che una donna nell'ambito familiare debba servire gli altri componenti. Sicuramente mia nonna, che si comportava come le nonne di una volta, avesse dei sogni nel cassetto. Io, comunque, l'ho vista sempre felice quando la famiglia si riuniva nelle occasioni speciali, la domenica o per le festività. Forse questo manca al giorno d'oggi, il rapporto vero di comunicazione tra le persone, il contatto personale tra i componenti, le giornate passate nel relax e nella conversazione.
Condivido il pensiero delle mogli che lavorano quanto i mariti, non condivido le solite prese di posizione legate solo a un pensiero, a una frase , che scatena in ogni circostanza una polemica. Si va sempre oltre la corretta conversazione per cadere sempre nello scontro dove non esistono vincitori ma solo incomprensioni. LA mia nonna ha vissuto in un periodo della storia dove non avevano granchè da mangiare; adesso abbiamo tutto ma non riusciamo a godere dei nostri beni, stressati, incazzati della condizione umana che si vive: io dico che era meglio prima piuttosto che vivere come adesso ove lavorare a un tavolo d'ufficio è più stancante che percorrere km a cavallo o ad arare la terra. Ci manca il rapporto umano ma non abbiamo il coraggio di ammetterlo.

nicola arrighi 12.10.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento

articolo ai limiti del ridicolo: "Ha presente il piacere che può provare una madre dopo una giornata di duro lavoro a preparare una cena per suo marito e i loro figli, servirli a tavola e trascorrere con loro probabilmente l’unico momento della giornata davvero in famiglia?" -e perché dopo una giornata di lavoro, nel momento in cui la famiglia è riunita, deve lavorare solo la madre? perché il marito non dovrebbe sentirsi chiamato a collaborare?
e poi, cito ancora: "Mia nonna ha dedicato la sua vita a fare questo e mi creda, non ha avuto rimpianti nemmeno per un secondo" GRAZIE TANTE, CHE ALTERNATIVE AVEVA TUA NONNA? Ha forse mai avuto anche solo l'eventualità di un destino diverso????????

Giulia Bagatta 08.10.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

orgogliosa di essermi disiscritta da questo blog un bel po' di mesi fa, comunque troppo tardi e più che altro in seguito alla grande quantità-spesso in antitesi con la qualità - di post "segnalati" nella mail. il montaggio per dimostrare che "oh, oh, anche all'estero lo fanno" è malfatto, maldestramente furbo (in alcune delle situazioni proposte la madre si limita a mostrare un barattolo di nutella o "serve" solo i figli, nei nostri esiste solo la versione donnina sorridente china sul tavolo con figli e marito, quasi sempre con faccia poco sveglia e più vecchio di lei); il post banalotto. la Boldrini sarà anche una previlegiata politicante, ma in questa situazione ha ragione. è tristemente vero, però - e io credo che mi piacerebbe il contrario - che molte donne, come gli uomini, si sentono lontane dalla questione. è quello che si vede, che si sente in giro. il 90% dei maschi in Italia crede nel ruolo "complementare" (leggi: subordinato) delle donne, anche se non tutti lo esprimono con la stessa vemenza.quanto alle femmine, la percentuale si abbassa di poco. mi fa pensare ad una cosa che apparentemente non c'entra: il sindaco grillino (da me votato per mancanza d'alternative serie, anche con un po' di fiducia) fa tante belle cose per risanare i conti; con lo stesso atteggiamento duro e puro aumenta di 1,50 euro al giorno la retta della mensa scolastica. la ditta è sempre la stessa, il cibo è poco commestibile come prima. i commenti di alcuni(alcune): "però così magari i genitori ci pensano prima di mandare i figli a tempo pieno per levarseli di torno", dove per genitori si deve leggere soprattutto "madri", ree di aver scelto (anche per impossibilità di sopravvivere con un solo stipendio) di lavorare full time. perdonatemi, sarete anche la maggioranza ma io (e tante altre con me) non ci sto

arta 07.10.13 04:48| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo post della Silvia! Grande!
Abbasso la finta difesa del sesso femminile da parte delle politicanti del regime della casta!
Le donne italiane non hanno bisogno di questo!
Evviva le Mardi e i Padri, non essere asessuati propinati come in francia.
Difndiamo i veri valori della famiglia tradizionale fra un uomo e una donna!

Serguei S., s.sokolov@tin.it Commentatore certificato 05.10.13 02:17| 
 |
Rispondi al commento

Cara Lauretta,
toglimi qualche curiosità:
- quando fai l'amore tu stai sopra o sotto? o più democraticamente di fianco?
- la gravidanza l'hai portata avanti tu da sola o a turno col tuo partner?
- le doglie del parto le hai sofferte tu o l'altro?
- i bambini appena nati hanno succhiato al tuo seno o anche a quello dell'altro genitore? (1 o 2, non so);
- ecc., ecc., ecc.

Ester-Refatto 04.10.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

La pubblicità si propone di colpire il sentimento dei consumatori. Evidentemente gli esperti pubblicitari sanno che l'idea più diffusa di famiglia è quella che vede tutti seduti a tavola mentre la mamma cucina e porta (non "serve") in tavola.
La pubblicità della Boldrini (il suo discorso non è altro che uno spot pubblicitario in proprio favore) non differisce da quella comerciale; lei sa di attaccare una delle false questioni di cui i media ci hanno infarcito la testa (non il cervello, dato che ne abbiamo pochissimo): il conflitto uomo - donna, anzi maschio - femmina.
la Boldrini cerca di raggirare e accalappiare il consenso elettorale di quella minuscola quota parte di elettori che crede in queste sciocchezze.
Se con un consenso elettorale dello 0,001% è diventata Presidente della Camera, con un consenso del, supponiamo, 10% potrebbe diventare chissà cosa!
P.s.: Teniamo conto che negli altri paesi più civilizzati (forse la Boldrini, esperta di Terzo mondo, non li conosce) la famiglia riveste un ruolo molto più tradizionalista che in Italia.
A noi italiani quello che manca è L'AMORE.

Patriarca 04.10.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.corriere.it/esteri/13_ottobre_03/paradiso-regno-un-banchiere-284a882c-2bf5-11e3-b674-51fbe6c64466.shtml

Rimango esterefatto, basito ed ancora incredulo nel leggere l'articolo del Corriere. Ho inserito il link appositamente per permettervi di andare a leggerlo velocemente ed esprimere i vs.commenti. Un'isola all'asta all'arcipelago della Maddalena acquistata da un banchiere straniero. Ma chi mette all'asta pezzi d'Italia? Chi ha questo potere? Gia'rimasi basito quando Renzi affitto Ponte Vecchio...figuriamoci adesso!Ma per favore fermiamo questo declino brutale, facciamo qualcosa! Aiuto...aiuto !!!!

Marco Nascimbene 03.10.13 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Sto aspettando il via. Quando arriva? Chi lo da?
Devo essere Io a darlo? E' unitile continuare dire
Mandiamoli tutti a casa. Con le parole ormai non si
risolve piu' niente. Questi hanno le poltrone attaccate al sedere, degli stipendi altissimi e privilegi pazzeschi, mentre Noi moriamo di fame per colpa delle loro incapacita' e dei loro loschi giochi di potere. Di Noi se ne fregano altamente.
E' per questo che dico chi da il via per partire
in direzione Roma e prenderli calci nel culo se sono fortunati. Emanuele M5. Svegliamoci !!!!!

emanuele orecchia, genova Commentatore certificato 03.10.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

la boldrini è quello che dimostra,una borghese che gioca a fare la comunista,testimonianza ne è che gli unici che attacca sono i deputati grillini cioe il popolo.un consiglio:non dimentichi mai che lei per essere quello che è ha necessariamente del popolo mentre noi possiamo benissimo cavarcela senza di lei.per quanto riguarda le donne,lasci stare,sono più inteliggenti di quanto lei creda ed aggiungo che se proprio vuole prendersela con qualcuno se la prenda con la chiesa ed i loro dogmi,ci martellano dalla mattina alla sera ed anche le pubblicità seguono il loro messaggio.rifletta più attentamente perchè in nessun altro paese ha mai visto questo genere di spot.troppo facile prendersela con l'omo erectus

domenico d., giulianova Commentatore certificato 03.10.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,non va bene dire "se non vinco alle prossime elezioni lascio la politica".Perchè, dico io, debbo spendere un voto se poi non c'è continuità?
Cordiali saluti A. Cjiappinelli

Arturo Chiappinelli 02.10.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Be! Se hai la cameriera anche mamma a colazione si fa servire!!!!!!

Samantha Ceccarelli, casssino Commentatore certificato 02.10.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento

E' vero, una pubblicità del genere non sminuisce la figura della donna, permette solo ad alcuni maschietti di continuare ad approfittare della disponibilità femminile. Oggi le donne lavorano dentro e fuori della famiglia e spesso i "maschietti" approfittano. Conosco molte donne frustrate e insoddisfatte che non sono affatto contente di "servire sempre la cena"!

Maria S., Merate Commentatore certificato 02.10.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento

I pensieri possono essere buoni o cattivi ma diventano utili o dannosi soltanto quando vengono messi in pratica. Qui ci stiamo chiedendo se il pensiero di non accettare più che le donne servano a tavola sia un pensiero buono o cattivo, Be' soltanto le persone che mangiano regolarmente e in famiglia potrebbero dare una risposta pratica, altrimenti l'ingerenza della domanda nel quotidiano della gente, da parte di chi la domanda la pone, è semplicemente inutile, ne' buona né cattiva soltanto inutile! Per quanto mi riguarda quando vengo servito io non guardo se chi mi mette il piatto davanti ha le "tette" oppure il "pacco" ma soltanto se lo fa con amore o con svogliatezza; è la sola cosa che mi importa.
PS. è da 18 anni che convivo, cucino, servo in tavola e mi diverto un mondo, anche quando eccezionalmente a cucinare e servire è lei, ma noi ci amiamo.

Stelio Spessot 02.10.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

...la Boldrini l'istinto materno non ce l'ha!

pamela lustrini 02.10.13 01:41| 
 |
Rispondi al commento

Da sempre la mamma si occupa VOLENTIERI della famiglia ,dei figli,del loro marito, fare loro dei manicaretti,coccole, sorrisi tutto questo sempre molto VOLENTIERI è appagante sapere di poter far bene alla tua famiglia,è natura,poi ci siamo evolute e allora magari non possiamo preparare la colazione perchè altrimenti ci si rovina lo smalto,non possiamo leggere una favola ai nostri figli prima di dormire perchè dobbiamo giocare a burraco con le amiche, pochi dolci sorrisi per via del botulino che ci ha tolto le espressioni dal volto e molto altro.L'ISTINTO MATERNO è quello che conta ,o ce l'hai o non ce l'hai.

pamela lustrini 02.10.13 01:32| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa é amare la propria famiglia e un'altra cosa é fare la schiava gratis a tempo pieno!Perché se ai maschietti italiani é tanto cara la loro famiglia non alzano il culetto dalla sedia e cominciano a servire la colazione?

Yllen S. Commentatore certificato 02.10.13 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VERGOGNA ai gestori del sito!Questo video non vi fa onore, anzi: rivela la vostra PROFONDA GRETTEZZA mentale, il vostro VOMITEVOLE sessismo e la vostra complicitá nell'appoggiare stereotipi maschilisti-schiavisti ESTREMAMENTE offensivi!
Non sono simpatizzante della Boldrini, ma sono abbastanza DONNA da darle ragione quando ha PALESEMENTE ragione!

Yllen S. Commentatore certificato 02.10.13 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo video é OFFENSIVO nei confronti di TUTTE le DONNE e mi rammarica vederlo nel sito di Beppe Grillo che pensavo fosse un tantino meno primitivo e retrogrado!

Clelia 01.10.13 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che non mi trovo d'accordo con le iniziative della Boldrini, neanche con questa.
Ma polemizzare a colpi di triti luoghi comuni non mi sembra il massimo per un Movimento che vorrebbe cambiare il Paese.
Rimpiangere "i bei tempi andati" significa idealizzare situazioni che erano tutt'altro che paradisiache, e alle quali, comunque, sarebbe impossibile ritornare.

Fabrizio Pieroni, Bologna Commentatore certificato 01.10.13 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Non ho nessuna simpatia per la Presidente della Camera.
Ma non vedo l'utilità di contrapporre alle iniziative (sempre ideologiche) della Boldrini un mix di luoghi comuni che, nel migliore dei casi, denotano una scarsa preparazione.

Fabrizio Pieroni, Bologna Commentatore certificato 01.10.13 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole. Questa Boldrini non ne azzecca una. Perché non tace? Adesso vorrebbe decidere Lei come dovrebbero intendere gli italiani la famiglia e come dovrebbero interpretarla? Rasentiamo il ridicolo. Piuttosto raccontiamoci la verità: un tempo la mamma stava a casa e si occupava di tutto mentre la famiglia riusciva ad arrivare alla fine del mese con un solo stipendio. Oggi non si arriva alla terza settimana con due stipendi. Questi sono i drammi veri delle famiglie italiane. E la Boldrini, invece di indignarsi e tenere conferenze su certi argomenti, si preoccupi un po' in più di comprendere il perché sia LEI stessa ad essere invisa alla maggioranza degli italiani. Forse perché occupa una poltrona grazie ad un inciucio preelettorale? Senza quell'inciucio Lei non avrebbe alcun diritto di parlare per gli italiani e gli italiani farebbero meno figuracce in giro per il mondo. Boldrini, il peggior presidente che ci poteva capitare...

Renato M. Commentatore certificato 01.10.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

credo che quella della boldrini sia una polemica sterile con il solo scopo di avere un minimo di visibilità madiatica,positiva,secondo il suo punto di vista,strizzando l'occhio ed ergendosi a paladina di tutte le donne,in questo momento particolarmente sensibili per i deprecabili fatti che quotidianamente le vedono coinvolte.sarebbe una giusta battaglia,ha semplicemente scelto l'aspetto meno significante,dividendo il pensiero delle stesse donne.il presidente della camera non è la prima volta che si segnala per le sue affermazioni,l'ultima volta fu quando fece pesare a tutti gli italiani di non aver udito neanche in afghanistan ciò che grillo le disse.sarei curioso di sapere in che modo è stata in quei paesi come incaricata onu,se con tutte le agiatezze,vedi attori testimonial onu,o soffrendo come accade ai tanti volontari occidentali.certo non mi sembra abbia la faccia tanto sbattuta.

d'alfonso domenico 01.10.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

ma vada a cagare ignorante presidente del cazzo senza voti a un posto che non gli aspette

Giuseppe Chinnici, Villafranca Piemonte Commentatore certificato 01.10.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo post è vergognoso. Spero in scuse ufficiali da parte dei gestori del sito e che il movimento prenda le distanze da queste posizioni insostenibili.

Cercare di togliere dalla pubblicità un po' propaganda di ideologia maschilista retrograda (malamente mascherata da tradizione e da status quo) non è assolutamente un'idea sbagliata. Criticarla e criticarla in questo modo è inaccettabile.

La storia del piacere nell'aiutare la propria famiglia è applicabile indiscriminatamente a tutti i componenti.

Parlare di "ruolo della donna" nel 2013 è un'offesa imperdonabile ad anni di lotta femminista.
Parlare di tradizione, famiglia e italianità è mera (e vuota) propaganda di destra.

Francesco N. Commentatore certificato 01.10.13 16:32| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma cazzo ha nella testa questa qua?!!!


mariol 01.10.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Sono deluso e sinceramente un po' imbarazzato dall'articolo della Cirocchi (e mi ha sorpreso anche il blog che lo ha pubblicato). Mi sembra un'analisi approssimativa e superficiale e tipica di un pensiero conservatore. Sinceramente pensavo che nel m5s certa "propaganda" per mantenere lo status quo fosse da tempo chiara a tutti. Ero incredulo anche nel leggere i commenti di donne che appoggiavano l'articolo. Ma anche a me (sono maschio) piace servire la mia famiglia ovviamente ma vi siete mai chiesti perché non esiste una pubblicitá dove é l'uomo che cucina o rassetta (o abbraccia il frigorifero come negli anni '60)? La societá vuole riprodurre se stessa e mantenere i privilegi del maschio medio che ovviamente ha tutto l'interesse che la donna media veda la mamma perfetta che serve a tavola in televisione e creda che sia un piacere (e inconsciamente un dovere) e non divida il lavoro di casa equamente (50%) con il compagno
La colpa della Boldrini é solo quella di credere che all'estero non succede lo stesso...

Daniele Fabrizio 01.10.13 11:46| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco faccia ciò che compete alla terza carica dello Stato...si alzi e se ne vada...

maria seratini 01.10.13 08:27| 
 |
Rispondi al commento

E dico che le donne sono tante. Non ci sono solo madri o mogli. Ci sono avvocatesse, giudici, dottoresse, segretarie (e qui lo sottolineo perché un cretino ha scritto che le segretarie sono delle mignotte) che vogliono essere rappresentate dignitosamente e avere spazio nella rappresentazione mediatica. L'intervento della Boldrini non era contro le mamme, ma era semplicemente per chiedere alla pubblicità di dare spazio rappresentativo ai vari tipi di donna. Ancora molti uomini pensano che le donne si dividano in due categorie e la colpa è sopratutto della pubblicità che porta avanti questa bipolare rappresentazione della donna: o donna sexy o mamma "che serve". Non si è discusso per stigmatizzare le donne che scelgono di non lavorare. Però purtroppo la maggior parte delle donne è disoccupata perchè non trova un'occupazione. Perché non dare spazio anche a quelle donne che vorrebbero lavorarE? secondo me sono la maggior parte, solo che in Italia c'è questa "mistica della maternità" a tutti i costi dove le donne che non possono avere figli per qualsiasi motivo vengono discriminate e considerate donne a metà rafforzando ancora di più (per chi vorrebbe figli) le insicurezze e la depressione.
Sapete quante donne italiane vorrebbero avere un figlio ma la politica non fa neanche una legge a sostegno della maternità?
Per leggi a sostegno della maternità non intendo aumentareil numero degli obiettori di coscenza, cosa che fa il nostro paese, obbligando le donne a diventare madri, ma GARANTIRE CHE LE DONNE CHE VOGLIONO DIVENTARE MAMME LO POSSANO DIVENTARE. Perchè nessun politico fa leggi buone per la procreazione assistita e incentivi per asilo nido, ristrutturazioni del welfare per garantire alle madri di ocnciliare lavoro con maternità??? A me sembra che in Italia si vuole che le donne STIANO A CASA e si pensi ancora che il posto della donna sia quello. Le donne vorrebbero essere libere perché essere recluse nell'ambito domestico implica che le donne siano anche vulnerabili

maria grazia verderame, olbia Commentatore certificato 30.09.13 20:07| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta con questa divisione tra sante e pu...
Basta NON SIAMO NEL '50.
Non esistono vere donne e false donne. Io vorrei intraprendere una carriera, non posso farlo perchè c'è qualche stolto che pensa che non sono una vera donna?

Possibile che solo in italia si dividano le donne in sante e meretrici?
Perchè non valorizzare le donne per le loro carriere, per il contributo che portano nella società (anche di mamma perchè no), per quello che valgono e non perchè hanno una funzione di surrogato per gli uomini?

Mi sembra di vivere in arabia saudita. Cioè io qui ho tutte le libertà di scelta, posso studiare, posso lavorare, posso anche non fare figli...ma verrò pagata di meno perchè sono nata donna o licenziata perchè sono incinta.

Molte donne scelgono di servire perchè le fa comodo, perchè non se la sentono di mettersi in gioco, perchè si sentono donne sconfitte.
Dico solo che la parola "servire" è desueta. Una donna che cucina e fa il pranzo non deve sentirsi una serva (o ancor peggio esserne fiera).

Nel Nord Europa tutti contribuiscono a fare i lavori di casa, ed è vissuto come una cosa normale. Qui leggo tanti uomini ma anche tante donne che sfogano il proprio odio sulle altre in quanto donne.
I commenti degli uomini sono agghiaccianti non mi stupisco se la violenza sulle donne qui è altissima ed ogni 3 giorni c'è una donna ammazzata in famiglia. La concenzione che gli uomini QUI hanno delle donne (e che le donne hanno di sè stesse) è PREOCCUPANTE :(

maria grazia verderame, olbia Commentatore certificato 30.09.13 19:51| 
 |
Rispondi al commento

A tutte le donne come la boldrini, la carfagna, la santanchè, la me prestigiacomo che lo succhio e poi te lo ridò.
Lo volete voie lo avete voluto voi. Perchè a casa mia le cose si fanno insieme e poi sei donna giusto, e allora che cazzo voi non ve lo ha chiesto nessuno di fare i figli e accudire come dici tu il maritino e se te sei presa no stronzo mo che te lamenti, e poi con questo fatto avete più possibilità di lavorare voi che un uomo e mo ve lamentate pure. Ma fate le donne non le mignotte in minigonna e tette di fuori per passare di grado in ufficio, visto che un uomo non va in ufficio o a lavoro a cazzo al vento. siete donnine da trastullo con la voglia di e di non fare un cazzo, tanto è vero che molte di voi non sanno ne cucinare ne cucire, tanto meno stirare, ma che volete?

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 30.09.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A boldrini ma vai a fare in c........... te le emancipate come te e tutto il tuo pd-l vai vai

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 30.09.13 17:11| 
 |
Rispondi al commento

L'ospedale dei bambini a Parma?grazie ai Barilla,evasione fiscale maxi e conclamata?Dolce e Gabbana...Boldrini chi bisogna boicottare a livello di mercato??

Enrico b. 30.09.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

VORREI DIRE ALLA BOLDRINI CHE SERVIRE LA COLAZIONE,PRANZO O CENA CHE SIA E' SPESSO UN PIACERE E SE NON E' UN PIACERE MA UNA COSTRIZIONE E' SOLO PERCHE' NON ABBIAMO QUALCUNO CHE LO FA X NOI,COME SICURAMENTE SUCCEDE A CASA SUA...CON LO STIPENDIO CHE SI PAPPA LEI SI CHE PUO PERMETTERSI DI PAGARE 1..2..3 COLF..E A PARTE QUESTO,COSA DOVREMMO FARE..NON CUCINARE E COMPRARE TUTTO SURGELATO O CONFEZIONATO PIENO DI SCHIFEZZE E COLORANTI??VORREI DIRE A QUESTA SPECIE DI "DONNA" DI OCCUPARSI DEL SUO LAVORO CHE ALLA FAMIGLIA CI PENSIAMO NOI "DONNE VERE"

VECCHI NADIA 30.09.13 13:18| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Basta con gli stereotipi sul "servizio" delle donne| Per troppo tempo, e ancora oggi, questa società si è retta sul lavoro misconoscito delle donne, chiamate ininterrottamente, fino alla vecchiaia, ad occuparsi dei figli, mariti, anziani e via dicendo. Bene fa la Boldrini a mettere l'accento su tante storture che a tanti fanno comodo e che i pubblicitari usano a loro tornaconto.
Nonnamarcella

Marcella ., Varese Commentatore certificato 30.09.13 12:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma te le scrive Casaleggio, la Mummia Ambulamte, queste cretinate? Ce ne fossero di donne come la Boldrini! Aveste fatto voi in campo umanitario solo la metà di quello che ha fatto lei!
Anche io provo piacere a servire i miei, ma io sono una donna emancipata che a vole sceglie di servire, a volte si fa servire. Penso a mia madre, obbligata da un marito padrone per tutta la vita! Anche quando era ammalata. Sai che goduria! Basta con le famiglie da Mulino Bianco! E smettila con queste prese di posizione che hanno stancato.
Nonnamarcella

Marcella ., Varese Commentatore certificato 30.09.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Silvia,
non ti sembra un po' esagerato quello che hai scritto?
Mi piacerebbe sapere qual è il tuo orario di lavoro, e se nel caso lavorassi tutto il giorno, se ti piace tornare, mettiamo alle 8 di sera e cucinare, pulire, mettere a posto, ecc., ecc.
Perché, ahimè, se non te ne fossi accorta, la nostra società è piuttosto maschilista, e noi donne ci carichiamo di moltissimi aspetti pratici, e non, della vita quotidiana.
O forse, e te lo auguro, hai un marito-compagno che ti aiuta molto in casa.
Concluso: penso che il lavoro di un Presidente della Camera, oltretutto donna, si anche questo, sottolineare e difendere l'immagine che, dopo 20 anni di berlusconismo e non solo, ci hanno attribuito, televisioni, personaggi pubblici, ecc., ecc. ricordando che la donna non è solo, casa, famiglia, pulizie, assorbenti...

Angela Masci 30.09.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottima risposta la Cirocchi. anche io da donna non mi sento offesa dalla pubblicità che fa vedere una donna servire a tavola. la famiglia (anche nel Nord Europa) si forma intorno alla tavola e con il Servizio. nella mia sia io che mio marito alternativamente cuciniamo e serviamo a tavola. è normale e bello. la Boldrini ha una famiglia? penso che la Boldrini strumentalizzi la figura e il nome della donna per farSI PUBBLICITà. ma è poco convincente, anzi per niente -

Piera D'Ambrogio, Catanzaro Commentatore certificato 30.09.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la terza carica istituzionale non dovrebbe occuparsi imparzialmente di altro anziché impegnarsi palesemente solo nel tentare di esaudire le pretese di SEL?
Credo che questa donna anziché eliminare le differenze tra le persone le stia inasprendo!
Non me l'aspettavo proprio.

Marco Giorgetti 30.09.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Trovo questo articolo e relativi commenti di una pochezza incredibile. E trovo ancora più stupefacente che sia stato scritto da una donna. Già confondere i piani tra il discorso sul ruolo della donna nella famiglia(e) e il tema sul lessico istituzionale (genitore - 1e2 sono invenzioni cardinalizie che non appartengono alle proposte presentate) che dovrebbe essere accogliente e non discriminatorio fa capire che vi è una confusione (e si spera non una malafede) di fondo in un partito che da un lato difende le persone LGBT, dall'altro dovrebbe più che sposare il discorso della Boldrini che riflette sul ruolo della donna nella società e nei media italiani e invece la attacca per partito preso non comprendendo che omofobia e maschilismo sono le facce di una stessa medaglia. Davvero, sono un po' negativamente stupito. Pensavo meglio. Speravo, meglio.
Ma sono sicuro che avrete la voglia e la volontà di interrogarvi maggiormente su questo e altri argomenti.

Marco Alessandro Giusta 30.09.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma è così spaventosa la famiglia per la sinistra italiana???? E' così spaventoso che una madre dia la colazione ai propri figli???

Povera Boldrini, chissà in quale famiglia è cresciuta!

Giovanni Miccoli 30.09.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In effetti è inconcepibile pubblicizzare la figura di madre che sostiene e solleva il morale con gesti d'amore fini a se stessi. Se ci fosse stato un corrispettivo economico a fine colazione tutto sarebbe stato regolare, altrimenti è scontato che per la figura di "colei che serve a tavola" bisogna utilizzare "Tata" o "Alfred" anche in coppia, sempre se come famiglia tipo che acquista biscotti al Discount si intende la famiglia di baronetti Boldrini.

Alan Nauta 30.09.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento

la sua posizione e' paradossale, per Lei l'Italia e' soltanto miss italia sulla rai, la donna che serve a tavola, chi si permette di esprimere un commento sul suo operato come terza carica dello stato offende tutto il sesso femminile, vorrei sapere come crede di aver il diritto di poter parlare a nome di ogni donna (dato che non fa altro che parlare di donne), vorrei sapere che ruolo ha per Lei in Italia la donna italiana, sicuramente non e' Lei che puo' discutere questo ruolo dato che non conosce affatto il PROBLEMA ITALIA in generale quindi nemmeno il problema DONNA in Italia. Lei non serve a tavola, perche' al contrario di ogni donna italiana, ha fior fiore di personale dipendente che lo fa al posto suo, questo dimostra inoltre che non conosce nemmeno la realta' della famiglia italiana, in casa ci si aiuta, e che Lei pretenda che mi venga tolto il piacere di portare in tavola un piatto da me cucinato affinche' non possa raccogliere i complimenti dei miei commensali lo trovo alquanto disgustoso.

monica c. Commentatore certificato 30.09.13 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Arrogante,antipatica, con la puzza sotto il naso, bugiarda, venduta, traditrice della patria, inacculturata, il in assoluto peggiore presidente della camera, ladra della democrazia, intellettualmente schifosa e sporca, etc.

Carlo G. Commentatore certificato 30.09.13 03:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che la Boldrini sia inadeguata al ruolo di presidente della camera è assodato, infatti si è dimostrata bacchettona,intollerante,superba e piena di sussiego: era meglio chi l'ha preceduta (Fini).
Punto e basta!
Ora però pubblicare nel blog l'intervento della Cirocchi mi sembra fuori luogo e, penso, non condivisibile dalla stragrande maggioranza delle donne del M5S.
Non c'era proprio null'altro da pubblicare?
Beppe, usciamo al più presto da questa strada e pensiamo ai veri problemi!

GIANNI SOLIA, Torino Commentatore certificato 30.09.13 01:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissima la giornalista Silvia Cirocchi che con un articolo scritto in modo chiaro ed elegante riesce a far capire quanto sono insipidi e pieni di sé i nostri politici (oltre che dire emerite sciocchezze), a partire dalla presidente della Camera.

Sergio Bedessi 30.09.13 00:46| 
 |
Rispondi al commento

a me invece scoccia e MOLTO che probabilmente quando la donna serve la cena a pargoli e marito, ha appena lavorato 8 ore anche lei ...al pari del maritino, che però la cena se la fa servire...la vera parità si ha quando ENTRAMBI fanno le stesse cose DENTRO e FUORI casa... già abbiamo lo svantaggio che i figli li possiamo partorire solo noi, ma almeno sul resto fargli muovere un po' le chIAPPETTE A STI BELLI OMETTI ... e che cavolo....

anna mondella 29.09.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la boldrini ha ricevuto ordine da Napolitano suo capo ed ex amante di distrarre le masse e confonder le massaie
par che la stessa ha cuoca e cameriera e disprezza chi non ce l ha
e non sa che in cucina avvengono la maggior parte degli incidenti domestici

francesca maria viti 29.09.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Argomento affrontato con troppe ingenuità, da una parte e dall'altra. Boldrini ha fatto l'errore di citare "l'estero" in senso generico, dando per scontato che in questi paragoni si esclude una parte cospicua dei paesi stranieri: certamente vi è da supporre che spot del genere siano la normalità in molto Oriente, Africa, Sudamerica, e Sud Europa. Ma la ricerca del blog è stata altrettanto ingenua, selezionando spot della Nutella, guarda caso un prodotto italiano, la cui identità tende ad abbassare i parametri di aspettativa presso il pubblico straniero: insomma un po' come avviene per gli spot delle automobili Fiat rispetto ad altre autoctone, nel mondo anglosassone ci "concedono" un certo grado di primitività e di scorrettezza, per così dire.

Enzo C. Commentatore certificato 29.09.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
seguo il tuo blog da sempre. Sei un ottimo analista, ma, a mio avviso e spero di sbagliarmi perché ho sempre apprezzato i tuoi interventi, un mediocre politico. Scusami e fammi capire perché sbaglio a giudicarti così. Ti rendi conto o no che noi cittadini siamo diventati l'"utilizzatore finale" delle vostre beghe intestine? (e ci metto oltre a te il pdl ed il pdmenoelle). SIAMO NELLA M...A FINO AL COLLO LO VUOI CAPIRE?? LA DEINDUSTRIALIZZAZIONE HA PRODOTTO UNA MAREA DI CASSINTEGRATI, DI DISOCCUPATI, DI NUOVI POVERI. CHE CE FREGA DELLE VOSTRE DIATRIBE? Per te il Presidente Napolitano dovrebbe dimettersi? E ci andresti tu al suo posto????? Dio ce ne scampi. Ma che cosa ti sei messo in testa? Non ci capisco più un'accidente. Ti facevo un grand'uomo, ma mi hai proprio deluso. Te lo dico in genovese: Frenn-a Beppe perché ti me pagi in deschinn-a. gianni da genova e genovese DOC. APPOGGIA UN GOVERNO CHE CAMBI LA LEGGE ELETTORALE E FACCIA LA LEGGE DI STABILITA': HAI I NUMERI PER FARGLI FARE CIO' CHE VUOI TU. HAI IL COLTELLO DAL MANICO. VUOI IMPARARE A SFRUTTARLO? MANDA AVANTI IL GOVERNO E SMETTILA DI VOLER ANDARE ALLE ELEZIONI COL PORCELLUM. OLTRETUTTO TI CONTRADDICI. L'HAI SEMPRE AVVERSATO!!! MA CHE FAI: IL GIOCO DI BERLUSCONI?? FAMMI CAPIRE!
NON PENSI CHE POTREBBE VINCERE LE PROSSIME ELEZIONI COL PORCELLUM? NON ILLUDERTI! BERLUSCONI E' MOLTO IN GAMBA E, SE LA PENSASSI COME LUI, CAPIREI I SUOI FANS. IL FATTO E' CHE SONO DISTANTE MILLE MIGLIA DA LUI. MA ORA ANCHE DA TE.
ARREMBA SAN ZORZU.
GIANNI DA GENOVA

Gianni da Genova 29.09.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento

in risposta a FABIO B., bologna: avere la boldrini contro, e tanti altri della casta, è la conferma che il movimento 5 stelle ha ragione

renato r., roma Commentatore certificato 29.09.13 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Il guaio è che per l'incarico che le è stato affidato la Signora forse non ha la statura adatta (non in senso dimensionale, ovviamente!!)

Silvano Gregori 29.09.13 20:04| 
 |
Rispondi al commento

OTTIMO POST.. concordo su tutto

Marco Casarza, Svizzera Commentatore certificato 29.09.13 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Facile per una privilegiata come lei idealizzare come dovrebbe svolgersi il menage domestico all'ora dei pasti.La inviterei ad occuparsi dei problemi veri che sono tanti.

roberto coppi (robycop), abbadia san salvatore Commentatore certificato 29.09.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Prima...
Pensa...
Poi...
Parla...
Perchè...
Parola...
Poco...
Pensata...
Può...
Portare...
Perpetua...
Pena.

giordano 29.09.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco come mai il mio commento al post dell'On.le Boldrini non appaia. Non veniva meno al regolamento dei commenti. Forse sono stato frainteso. Ripeto
Di questa cosa ho cercato di parlarne anche con telefono rosa, ma senza successo.
Mi sono chiesto perché tanta passione contro lo spot della famigliola modello Elah o Mulino Bianco, quando alla TV passano messaggi sub-liminari o espliciti sulla condizione "DISGUSTOSA" delle donne. Ovverosia, che pensare di quel sesso che se non mette un certo tipo di assorbenti non può entrare in ascensore, perché altrimenti pensa di mandare cattivo odore? Altrettanto dicasi quando una donna su un divano parla con un uomo: fino a che non si mette il pannolino giusto, le due metà del divano restano separate? Non sono questi messaggi che istigano a essere violenti nei confronti delle donne? Nella mia vita di medico ho sempre trovato qualche uomo con problemi urinari; non mi è mai capitato di vedere qualcosa di sconveniente nelle donne.
Saluti

Maurizio 1001 De Santis, Roma Commentatore certificato 29.09.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Peccato che mentre tu difendi giustamente la famiglia normale la mamma e il papà i nostri deputati si baciano come gay in parlamento o appoggiano la stessa legge di togliere mamma e papà dai documenti a Bologna.
Ma chi li ha autorizzati a votare sì a una legge del PD senza averci consultati? mi sento tradito da questi cittadini che dovrebbero rappresentarci tutti e invece hanno preso una deriva ideologica di estrema sinistra!

Luca Ferioli, Modena Commentatore certificato 29.09.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Oggi poi, con una visione più larga ed elastica di massa rispetto al passato, in azione per me "senza tempo" e del tutto intima, personale, anche ad un Uomo, ad un maschio, può far molto piacere portare la colazione a letto alla Compagna, moglie, amica, amante, comunque "compagna di Vita in quell'attimo e amata, o cucinare per la propria Famiglia ... moltissimi uomini lo fanno e addirittura, a volte, anche i Figli ...
Come spesso gente italiota come questa Boldrini sta dando definizioni a perdita di tempo, creando confusione nelle Menti meno determinate e coscienziose, su storie che ormai dovrebbero essere scontate e "individuali" non "regole collettive" ...
come al solito in Italiotalandia chi si investe di una briciola di potere si vuole ergere ad "educatore"
... è il nostro male questa gente ...
pensassero un po di più alla loro storia personale che probabilmente è un fallimento ...
e pensassero ad una Scuola Pubblica con una Cultura Universale più Elastica, Grande, Sociale e Fraterna, priva di assurde religioni o luoghi comuni ...
pensassero di più che quello che "credono di pensare" loro è muffa superata ...

Valentino Isidori, Ponte nelle Alpi Commentatore certificato 29.09.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento

beppe grillo ma cosa cazzo farnetichi?La causa di tutto questo casino sei tu! Hai avuto 1/3 dei voti piu' o meno come gli altri 2 partiti.Alleandoti con il PD, Berlusconi sarebbe stato fatto fuori,senza se e senza ma,e soprattutto, sarebbero spariti i leccaculi della corte dei miracoli.

umberto cozzi 29.09.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,alle ultime elezioni hai ottenuto 1/3 dei voti,più o meno come altri 2 partiti.Tutti hanno pensato: ora si allea col PD e Berlusconi assieme alla sua corte dei miracoli se ne andra' a fanculo per sempre.Macche';niente di tutto questo. E ora siamo un'altra volta nei casini e tu continui con la polica del nulla.
A che ti servono i voti allora? Ma certo.... sei amico di Berlusconi anzi sei un secondo Berlusconi.Miliardario come lui,un po' meno, padrone di un partito (ops movimento),DEGLI ITALIANI NON TI INTERESSA UN CAZZO! Gia' cane non mangia cane. Stammi bene.

umberto cozzi 29.09.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Sig.ra Presidente

SI VERGOGNI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Ale V 29.09.13 18:12| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mia nonna faceva la serva al marito e ai figli dopo una giornata a lavorare in campagna!
Silvia Cirocchi? Avvocato e moglie di Elio Vito Politico. Eletto alla Camera nel 1992, 1994, 1996, 2001, 2006, 2008 (Lista Pannella, Forza Italia, PdL). Ministro dei Rapporti col Parlamento nel Berlusconi IV. Nel 2007 ha sposato nella cappella di Montecitorio, a San Gregorio Nazianzeno, l’avvocato Silvia Cirocchi, nozze celebrate da monsignor Rino Fisichella. Un figlio.
Quante colf?signora Silvia?
Conflitto di interessi e famigliola del Mulino Bianco?

maria teresa Fabris 29.09.13 18:06| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma questa donna è sciocca
da una vita è mantenuta dai contribuenti...PERCHE'

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 29.09.13 18:05| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Qualunque cosa dica la Boldrini è sbagliata, per principio. Da una come lei pluriraccomandata e serva del potere non possono che venire fuori cose deviate. Stia zitta perchè non ha il diritto di insegnare nulla a nessuno.

angelo v., carrara Commentatore certificato 29.09.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Io sono da 30 anni sposato e mia moglie casalinga da sempre non ha mai rinnegato o rinfacciato il suo ruolo che dedica con generosità alla famiglia intera visto che siamo in quattro compresi i figli .
Lei dimostra soddisfazione nel prepararci il pranzo o la cena o altro (nonostane rifiuti un aiutino nelle faccende domestiche)e soprattutto quando il più delle volte siamo tutti presenti a tavola.
Questa storia che le donne siano libere o indipendenti solamente se varcano la soglia di casa alla ricerca di una sua autonomia!?!?, francamente ha stancato.
Mia moglie voleva diventare moglie e poi madre e quindi dedicarsi alla famiglia.
La famiglia che è l'istituzione primaria (richiamata e sottolineata anche nella Costituzione agli articoli 29 e 31) di amore, affetto educazione e cresita in tutti i sensi.
Purtroppo per ovvi motivi non tutte le donne possono ambire ad una carriera luminosa e diventare magari rappresentante di una alta carica dello Stato.

pasquale d. Commentatore certificato 29.09.13 17:45| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MESSAGGIO PRIVATO DI GASPARRI IN RETE.


Lo scemo del villaggio poteva pure tralasciare di svergognarsi in questa misura.
Ricordo ai naviganti del blog che quando fù ministro delle telecomunicazioni, presentò e fu approvata velocemente la "legge salva TV di Berlusconi" che per altro ci costò fino al 2011 le sanzioni pecuniarie europee per Rete4.
Gli fu chiesto anni dopo, conto.
Lui esordì : Mica l'ho scritta io.
Tant'è fu scoperto che a scriverla per intero fu lo staff di Fininvest-Mediaset.
Non la lesse neppure! LO SCEMO DEL VILLAGGIO!
IL COLONNELLO DI AN.
[SONO VENTI ANNI CHE E' COLONELLO, MENTRE SUO FRATELLO DA CAPITANO ORA E' GENERALE...LA RUSSA INCASSA I RINGRAZIAMENTI, PERCHE' SICURAMENTE PIU' CAPACE DEL POLITICO FRATELLO-SCEMO DEL VILLAGGIO]
ORA HA ANCHE IL CORAGGIO DI APRIRE QUELLA FOGNA DI BOCCA CHE SI RITROVA.

Carmine s., caserta Commentatore certificato 29.09.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Cara Signora Cirocchi,
io non so chi e' Lei e nemmeno mi interessa. Non sono stata mai d'accordo con la Boldrini, la quale secondo me non rappresenta il sesso femminile perche' penso che non e' in Parlamento per merito come le donne del M5S, pero' questa volta e forse sara' l'unica volta la Boldrini ha ragione. La pubblicita' fa pensare ai bambini e bambine che da grandi hanno certi ruoli. Questi sono quelli di servire le proprie famiglie per le bambine. Insomma le bambine diventeranno come Lei e non cresceranno pensando a tutto cio' che potrebbero fare da grandi.
Nessuno Le proibisce di "servire" la Sua famiglia, lo faccia pure, ma non dovrebbe permettersi di dettare alle donne italiane che loro hanno questo "dovere" e non possono fare altro. Non siamo diverse dalle donne degli altri paesi, anzi siamo donne orgogliose e piu' capaci delle altre se veramente vogliamo fare cose con il cervello e non con il corpo cosa che troppe donne italiane fanno oggi.
Sono una femminista da nascita e piu' indipendente dell'indipendenza, cresciuta in una famiglia dove nessuno mi ha mai detto che da grande non potevo fare certe cose. Ho fatto l'avvocato e l'ho fatto bene, meglio di parecchi colleghi maschi, ho sempre usato il cervello e ho avuto complimenti da parte di giudici e giurie per come mi vestivo cio' significa senza qualche cosa aderente, corta o scollata. Da italiana anche se all'estero non ho mai nascosto di essere nata in Italia e ne sono stata sempre orgogliosa come un esempio della vera donna italiana.
Mi dispiace per Lei che si sente obligata a "servire" e deve capire che la propria famiglia (marito e figli) possono essere amati in modi migliori con l'esempio di essere una donna forte non una che si sottomette come se fosse meno capace del marito.
Secondo me, donne come Lei, possono continuare sulla stessa strada senza che io o la Boldrini cerchino di fermarle. Ma per piacere non dica al resto delle donne italiane che devono essere diverse e "servire"!
Cordiali salut

Nunzia Rosmini Commentatore certificato 29.09.13 17:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da Boldrini ai cretini...

Franco 29.09.13 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Ha dichiarato che lei si occupava degli ultimi e chissà in che modo, magari stando comodamente seduta a scrivania in un elegante ufficio, vestita e profumata in modo elegante. Chissà se la fame e i sacrifici sa cosa sono o ne ha solo sentito parlare!!! Io comunque le consiglierei di andare a farsi suora e di clausura così almeno non la vediamo più e staremo tutti meglio, più rilassati e felici. Le sue lezioni di democrazia ne facciamo a meno dal momento che proviene da un partito che ha il 2,8% con la deduzione del 50% di aventi diritto che non è andato a votare ergo fa solo l'1,4%. Bella Democrazia!!

Bruno 55 Bruno 55, Alba Commentatore certificato 29.09.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA CON TUTTI I PROBLEMI, STIAMO ATTENTI A QUESTI BATTIBECCHI STERILI E PUERILI?
L'UNICA EVIDENZA E CHE LA TERZA CARICA DELLO STATO ITALIOTA DA BUONA CIALTRONA APPUNTO ITALIOTA "APRE BOCCA E LE DA FIATO" SPARANDO CAZZATE A NOME DI "TUTTE" LE ITALIOTE?
DAL POST SI EVINCE CHE NO!
E CHE UNA DI DESTRA SCRIVA, CHE ALLE DONNE PIACESSE ESSERE SCHIAVIZZATE IN CUCINA, NE É L'ENNESIMA CONFERMA, EH SI CHE LA BOLDRINI APRE BOCCA SENZA CONNETTERE IL CERVELLO, ABBIAMO LA CONFERMA A 360° CHE ABBIAMO A CHE FARE CON UN'IMBESUITA, CHE PENA POVERETTA!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 29.09.13 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Differenze: in Germania bambini e bambine di sette anni chiedono hai genitori se anche i maschi possono fare la Cancelliera.

Marcella_C. 29.09.13 15:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

QUESTA É PROPRIO UNA CRETINA!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 29.09.13 15:38| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fatto che abbiate dovuto scegliere la Boldrini come avversario preferito significa solo che gli omini del marketing di Casaleggio vi hanno detto che il vostro elettore tipo, quello a cui dovete riferirvi, è il troglodita sessista medio in fuga da Lega e Forza Italia.

Bella "Nuova" Politica la vostra, quella dell'accattonaggio della feccia ignorante delusa. Almeno essendo obbligati a scrivere pattume simile non potere fare a meno di ricordarvi sistematicamente che non siete altro che i Belpietro dei poveri, degni eredi di Castelli e Borghezio.

Saluti.

Victor Serge 29.09.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evitiamo di farci delle figuracce pubblicando post come questi.
Invito tutti, ma in particolare le donne a riflettere sulla condizione femminile. Sarebbe bello che nel programma del movimento sia spesa qualche parola in più.
Non possiamo pensare che il femminicidio sia un fatto di cronaca, ancora adesso alcuni uomini considerano la "propria" donna una proprietà che deve soddisfare i suoi bisogni, per cui il problema del femminicidio e culturale ed educativo.I bambini devono crescere con una visione diversa, una famiglia aperta dove la mamma e il papà collaborano, visto che anche le mamme lavorano
la televisione condiziona, pertanto bisogna fare una rivoluzione in tal senso.
Vi consiglio di guardare il video di Lorella Zanardo
https://www.youtube.com/watch?v=EBcLjf4tD4E

Marcella Vargiu, Settimo Torinese Commentatore certificato 29.09.13 15:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Forza Italia ritorna sempre di più.
Il prossimo post lo scriverà Feltri.

Gabriele , Roma 29.09.13 15:08| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A: La Boldrini stava parlando in un convegno dove si parlava di pubblicità
B: L'autrice della lettera è moglie di un ex ministro del PDL e direttrice di giornale online (si, esattamente la donna media italiana)
C: La Boldrini non dice che è vietato fare l'angelo del focolare ma che questo non rappresenta il complesso universo femminile
D: non sono una fan della Boldrini
e ora arrivo velocemente alla R come RIPIGLIATEVI!


Qelsi.it è il quotidiano on line che svela tutti i retroscena della politica, della cronaca giudiziaria, del malcostume che dilaga nel Paese. È un quotidiano indipendente, l’unico che pone sistematicamente in risalto le contraddizioni e le complicità della sinistra italiana. Fornisce una chiara chiave di lettura dei principali avvenimenti di tutto il mondo, un’alternativa alla viralità, alla disinformazione, alle notizie infondate divulgate attraverso la rete. Qelsi guarda a destra, si colloca in area moderata di centro-destra,
http://www.qelsi.it/chi-siamo/

Valerio 29.09.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi! Anche Silvio e la Lega vogliono andare al voto con il Porcellum, siete in buona compagnia!

P.S: Ma cambiare la legge elettorale non era uno dei punti salienti del Movimento? Forse mi sono persa qualcosa, o forse siete voi che avete perso coerenza e democrazia!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 29.09.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Boldrini: problema risolto con la caduta del governo;
Boldrini: solo delle menti autolesioniste potrebbero riconfermarla, qualora si facesse una nuova maggioranza;
Boldrini: solo le donne ingenue la possono elevare a beniamina della categoria;
Boldrini: spero che SEL insista nel dargli e chiedergli una carica; non voto SEL per questo gli auguro che ci riesca;
Boldrini: boldrini chi!!, già dimeticata.

f.d. 29.09.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

perché la Cirocchi non si dedica di più alla cucina - che le piace tanto - e meno alla scrittura? Potremmo trarne tutti notevole giovamento.

maria teresa aquilano 29.09.13 13:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Non essere d'accordo con la Boldrini, per la sua inutilità, non vuol dire condividere o appoggiare la tesi dell'autrice di questo articolo, ridicolo ed offensivo per l'intelligenza. Il piacere in famiglia è stare insieme, aiutarsi, collaborare. Il problema è che il messaggio subliminale che passa sui media e che viene inculcato nei bambini sin da piccoli è stereotipato e maschilista nel 99% dei casi, si pensi alle veline, al grande fratello ed i reality, alle fiction, alle mille pubblicità casarecce. Se vogliamo cambiare le cose dobbiamo farlo anche (e forse soprattutto) nei media, che hanno una forte influenza sulle generazioni future. Un po' di obiettività e di autocritica non fa male. Spero che il movimento di cui faccio parte risponda compatto sia alle scemenze della Boldrini nostrana, che alle sciocchezze di qualche talebana dell'angelo del focolare dell'800. La famiglia è cambiata, la società e cambiata ed è il momento che anche le roccaforti del maschilismo più bieco e sciovinista, se ne renda conto. Addio macho, benvenuto uomo.

angela p. Commentatore certificato 29.09.13 13:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la presidente della camera dovrebbe porre l'attenzione su problemi più importanti oggi in Italia..

Vittorio D., Milano Commentatore certificato 29.09.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco comunque chi è questa Silvia Cirocchi moglie di Elio Vito un fedelissimo di scilbio capogruppo di Forza Italia alla Camera per due legislature. mah

Vittorio D., Milano Commentatore certificato 29.09.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

HO SCOPERTO UNA COSA: il post è della moglie dell'On. Elio Vito. ve lo ricordate? è quello di berlusconi!!! ADESSO MI SPIEGO TUTTO...E KIEDO IMMEDIATAMENTE LE DIMISSIONI DI COLORO KE GESTISCONO IL SITO...SUBITO A CASA A PIEDATE NEL SEDERE!!! VERGOGNATEVI DI RAPPRESENTARE LE SUE VOMITEVOLI TESI!! SWEH! LA MOGLIE DI ELIO VITO! AHAHAHAHAHAAH, ERA QUELLO KE TUTTI I GIORNI STV IN TELEVISIONE A DIFENDERE IL NANO MALEFICO!!

vito p., gagliano del capo Commentatore certificato 29.09.13 12:43| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

terza carica dello stato!! Ma questa da dove è uscita?????????? non poteva rimanere a fare la ruffiana a all'estero?

Vittorio D., Milano Commentatore certificato 29.09.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento

non appena si riaprono i giochi parlamentari ed ecco che il blog si riempie di nuovo di troll piddini il cui motto principale è: "vi ho votato e non vi votero' più..."
siii...come no!:) Circolare prego!

diego r., Roma Commentatore certificato 29.09.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici del blog.
Ieri ho letto un post di un demente,che insultava
pesantemente la Boldrini .Questo non e' tollerabile
e bisogna prendere dei provvedimenti,io non ci sto
a leggere queste cazzate.
Chi e responsabile del blog deve intervenire subito.Saluti....ciao Beppe

raffaello visintin, udine Commentatore certificato 29.09.13 12:23| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Madonna Santa in che mani siamo!. Senza parlare di quell'altro pdm di Grasso. E' Letta che ha assaggiato la ..FIA e li ha partoriti.

Giovanni Ragusa 29.09.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Con lo stipendio che ha, la Boldrini è sempre servita da domestiche e camerieri: che ne vuole sapere di chi serve a tavola in famiglia?

Amelio Rossi, Milano Commentatore certificato 29.09.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

La Boldrini è anche peggio di come la descrive la cirocchi, ma il post fa cagare, non abbiamo bisogno di queste puttanate per vincere le elezioni. Punto.
Qualche volta sbagliamo anche noi, ma W M5S, comunque...

Ettore Cacciatori, Sommacampagna Commentatore certificato 29.09.13 12:02| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

se fossde per la Boldrini non solo no ad uno spt di tale tipo ma no anche ad una famiglia con padre, madre e figli, no ad una famiglia con figli, no ad unas colazione in famiglia; invece piuttosto si ad una famiglia con soli papá, anzi, scusate due genitori maschi o meglio due genitori femmine, o meglio ancora niente colazione cer i figli in famiglia, meglio una bella colazione collettiva in asili di stato, nei quali vengono convogliati i figli fatti in incubatrici come i pulcini dei polli, ecc. ecc.
Che tristezza, e questo deve essere il nostro futuro?!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.13 11:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIO È MASCHIO
e ha fatto un figlio maschio.
Stiamo attenti ai maschi incalliti.

A prescindere dalla sciocca comparazione della Boldrini, bisogna ammettere che l'Italia è popolata di mammoni che ancora resistono al tempo dei nostri giovani che già sanno ben rispettarsi tra loro.


luigi francia, luigi@francia.dk Commentatore certificato 29.09.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la riprova, se ancora ce n'era bisogno, che difficilmente potrò ancora votare il m5s al quale avevo riposto una immensa fiducia. Peccato!!

pazzi gilberto, genova Commentatore certificato 29.09.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Demenza di personaggi dementi come la Boldrini o Kyenge e' a dir poco RACCAPRICCIANTE,ma dove cazzo le hanno pescate queste a Fukushima?

Alessandrox Leonix, Longastrino Commentatore certificato 29.09.13 11:34| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La benemerita Boldrini maceratese di nascita solo a guardarla da arie di snob , comunisti siete la feccia d'italia voi appartenete al popolo umile e operaio avete dimenticato la vostra classe sociale vi siete imborghesiti di averi di lavori e soldoni sonanti vi siete appropiati dello stato vedi napolitano e preferite parlare dall'Olimpo con i giornali e tv e radio che diffondono i vostri messaggi vomitevoli ogni santo minuto del giorno , voi comunisti siete diventati la feccia d'italia viva l'italia di persone semplici di operai che per sfamare la famiglia acccettano qualsiasi lavoretto qualsiasi umiliazione di una classe politica corrotta fino all'estremo imprenditormafiomassone.

raoul romano Commentatore certificato 29.09.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanta povertà intellettuale in questo post, e ancora più povera la maggioranza dei commenti qui sotto. Nemmeno la "casalinga di Voghera" avrebbe scritto le boiate pazzesche dell'avv. Silvia Cirocchi. Quando si vogliono contestare le dichiarazioni di un politico, a qualsiasi schieramento appartenga, ci vogliono argomentazioni un po' più solide di quelle tratte dalla pubblicità. Ennesimo autogol.

Aurelio M., Albignasego Commentatore certificato 29.09.13 11:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

segue:
comodi, riluttanti al dolore e alla fatica, invertebrati, senza sistema immunitario nei confronti delle avversità, inetti, incapaci di reagire, troppo comodi!! Quanto a voi del blog, cercate piuttosto di occuparvi di problemi molto più importanti di questo…ke mi sembra francamente indecente…e cercate di non essere contraddittori almeno: prima fate, giustamente, la battaglia contro la discriminazione dei gay, con il bacio in parlamento, quindi proiettate la nostra società in una dimensione futura, giusta ed attuale, poi rincorrete queste giuste dikiarazioni della Boldrini, solo per il gusto di sbeffeggiarla…se una persona, per una volta, fa una cosa sbagliata, come riprendere i deputati del M5S per gli episodi alla camera, non vuol dire ke bisogna sbeffeggiarla anke quando ha ragione!!!
Il M5S doveva essere diverso dagli altri partiti politici, ma vedo, ahimè, tanta omologazione ke mi mette tanta tristezza e mi fa mal sperare per il nostro futuro!!

vito p., gagliano del capo Commentatore certificato 29.09.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Non ci posso credere!! Ma che dite?!?!? Questo post è semplicemente ridicolo!!! E ridicoli sono molti dei commenti letti qui…non tutti, per fortuna!
Ha ragione la Boldrini: all’estero, nei paesi occidentali ed evoluti, il ruolo della donna è visto in maniera diversa e più egualitaria. Infatti negli spot ke hanno inserito nel filmato, a dimostrazione della scellerata tesi, non ci sono i mariti. Questo, appunto, affinkè nn ci sia una lettura screditante del ruolo della donna nella famiglia, sottomessa e subalterna a quella dell’uomo. Molti di questi spot sono stati riveduti e corretti: la donna subalterna ai figli, fino a quando sono piccoli e non hanno la capacità di essere autonomi, siano essi maski o femmine, ma non al marito…e poi quei 4 spot ke avete mostrato sono tutti relativi ad un’azienda italiana,la Ferrero, che, come volevasi dimostrare, è rimasta a 50 anni fa, come altre aziende, Mulino Bianco, Barilla, sono note le polemike di questi giorni, ossia pubblicità vekkie di aziende vekkie ke leggono la realtà all’indietro per meri fini commerciali e perkè sanno ke la maggioranza degli italiani è anziana e destrorsa: la famiglia viene vista sempre nella stessa maniera, esattamente come 50 anni fa, un monolite incrollabile e sempre uguale a se stesso. Ma dove?? Ma quado mai??Quella realtà esiste,ormai, per fortuna, solo in una piccolissima minoranza delle case italiane…le famiglie sono tante e sono diverse e poi queste cretine delle mamme italiane, ke si riconoscono in questa visione fondamentalista ed ultracattolica della donna e di questo tipo di famiglia, dovrebbero pensare al bene dei loro figli, insegnandoli ad essere autosufficienti dando loro gli strumenti, intellettivi, per imparare a contrastare le situazioni difficili ke la vità sicuramente porrà loro davanti. Quindi smettelela con questa ipocrisia…se la situazione italiana è quella attuale è anke perkè le mamme italiane hanno preparato alla vita i loro figli in questa maniera:

vito p., gagliano del capo Commentatore certificato 29.09.13 11:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non i può scaricare ???? GRAZIE

Rip Kirby, Castelleto d'Orba AL Commentatore certificato 29.09.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che non sono di parte e non sono qui a prendere le difese della Boldrini ma a dare un giudizio obiettivo. Negli spot stranieri trasmessi, a parte in uno, il marito non è nemmeno presente. Si vede solo la madre che serve la colazione ai figli, non al marito! Vuoi perché la figura della single mother è concepita più normalmente, vuoi per altri motivi. Quindi il paragone con gli altri spot non hanno senso (almeno con quelli selezionati). Poi, vorrei aggiungere che io vivo all'estero e mio marito è straniero e per lui prepararsi un pasto (e servirlo anche a me, nel caso) è normalissimo! E anche per il resto, ci dividiamo i compiti equamente perché lui è in grado di fare tutto in casa. Mio fratello e mio padre e i mariti di molte mie amiche italiane (non tutte per fortuna) non sono in grado di alzare un dito e nemmeno lo concepiscono come loro dovere. Uomini e donne italiane, meditate prima di commentare, soprattutto se non vivete all'estero e non ne conoscete la realtà.

Federica C. 29.09.13 10:50| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non vedo l'ora che questa incompetente donna di vendola ,eletta da nessuno, se ne torni a casa a sparare puttanate con la sua famiglia!!!!

Edy R., Pescara Commentatore certificato 29.09.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

La Boldrini ha detto una stupidaggine, io preparo la colazione per tutti ogni giorni, sono un uomo, e sono felicissimo di fare piacere alla mia famiglia..

Umilianti sono certe uscite fatte da chi dovrebbe pensare ad usare la saggezza e la competenza... è evidente che la Boldrin perlomeno la prima non ce l'ha !


Roberto Rosi 29.09.13 09:57| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se c'e' il genitore 1 e il genitore 2, perche' non ci potrebbe essere pure il genitore 3 come per esempio nel caso di utero in affitto, donatori di ovociti, spermatozoi o nel caso piu' semplice di adozioni o affidi?
I figli NON sono nostri, ma di loro stessi. Noi li aiutiamo a crescere durante un periodo che va dalla nascita all'adolescenza circa, ma poi loro sono soltanto loro e vadano a farsi benedire i genitori 1, 2, nessuno... centomila

giulia maria acerbis (amatrioska), bergamo Commentatore certificato 29.09.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riprendo da un nio commento "....La signora dovrebbe chiedersi, anzi doveva chiedere a suo padre, come mai la MAFIA ammazzò MATTEI mentre nulla fece per suo padre ! Forse godeva della protezione di qualche stalliere ????? "
sicuramente addivenimmo "scendiletto" delle sette sorelle".

Signora Boldrini provi a darci una risposta.

Provi ad immaginare se Mattei non fosse stato ucciso dalla Mafia,suo padre un pensionato tranquillo, lei non avrebbe girato il mondo e avrebbe sicuramente guadagnato meno e avrebbe una famiglia con cui vivere ogni istante e a noi avrebbe risparmiato la rottura di coglioni giornaliera.

Carmine s., caserta Commentatore certificato 29.09.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

TROPPO POCO INTELLIGENTE per capire che ci sono moltissime donne italiane FIERE di accudire amorevolmente alla propria famiglia con amore e attenzione.
Addirittura meno intelligente della media di chi ci governa...media gia' piuttosto bassina.

Forse il suo continuo modo di sottolineare l'emancipazione serve a compensare quello che nella vita non e' riuscita a fare...troppo frigida ed algida per esprimera amore verso l'altro sesso.

Dan C., Roma Commentatore certificato 29.09.13 09:20| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe non è che per andare contro la Boldrini per partito presio bisogna pubblicare cxertes stronzate come la lettera di questa cretina! Lça Boldrini ha assolutamente ragione sulla visione mortificante che offre la pubblicità sulla donna e la pubblicazione di questa stronzata conferma un certo mashilismo da parte tua. Per quanto mi riguarda la penso come Lorella Zanardo che scrive questo articolo sul Fatto quotidiano.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/09/28/italiane-e-serve/726853/

Bruna Gazzelloni 29.09.13 09:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e noi del 'vulgo' non prendiamo 10/20.000 € al mese per poterci permettere camerieri & maggiordomi ! dobbiamo accontentarci delle donne che abbiamo in casa ! non si può strapagare una persona che ha idee così strane per un parlamento ed un'italia allo sfascio,idee non inerenti alla gravità del momento ! sono riflessioni da interno casa neanche da bar.oltretutto leggeva,spero non siano riflessioni ed idee sue,spero e comunque non ha avuto l'accortezza di star zitta o passare ad altro argomento dimostrando un minimo di strategia,di saper fare.rendi lo stipendio agl'italiani !

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 29.09.13 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco cosa succede ad usare il "porcellum " a sproposito e a permettere che certi partitini siano cosi presenti nelle istituzioni , presentando incapaci , incompetenti e spocchiosi rappresentanti Tale sig.ra precipitata nella politica è meglio che sia al più presto defenestrata . A nuove elezioni dunque , meglio con un breve decreto abrogante il porcellum , quesa volta , se ci daremo da fare con le spiegazioni alla gente , arriveremo primi anche col solo proporzionale e i collegi elettorali
NON CI OCCORRE AVER REGALI DI SEGGI-

antonio ferrari 29.09.13 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo ! Assumetevi le responsabilità per le cose che avete dette in campagna elettorale , fate un governo con il Pd e constringetelo a fare le riforme che il paese necessita, non fate solo marketing !

Catene gallo 29.09.13 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Questo post ha fatto sì che molte fogne nere vomitassero i loro liquami. Non penso che si tratti di autentici M5S, ma il rapporto fogne-interventi civili è preoccupante.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 29.09.13 07:41| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) Ogni tanto vado a mangiare dalla mia ex moglie, genitori di una figlia che si sta iscrivendo all' università, lei prepara la cena, noi mangiamo e non ci sono problemi.
Io di lavoro faccio il grafico pubblicitario, lei ha un negozio, io preparo scritte, loghi, biglietti per la sua attività e non chiedo nulla.
Siamo tranquilli.
2) Ingroia. Ma è mai possibile che un giudice diventi avvocato difensore!? Quando mi hanno ritirato la patente per sostanze stupefacenti era come se il giudice mi avesse dato la pena nel primo grado di giudizio e poi, la stessa persona, in appello, avesse cercato di di farmi assolvere.
Intanto la pena la ho scontata!
3) Chi se ne frega del pdl, partito dei lapsus.
Facciamo una nuova legge elettorale col pd e una legge contro il conflitto di interessi e una legge per fare pagare l' uso delle lunghezze d' onda.
Poi a votare.
Io cercherò di dare corpo alle mie idee partecipando al meetup della mia città.

Loro le proveranno tutte
Ma non passeranno!
EVVIVA
Maurizio

maurizio fontana 29.09.13 05:29| 
 |
Rispondi al commento

Trovo veramente incredibile che sia pubblicato un post del genere su questo blog...neanche a Pomeriggio 5...
Come se fosse difficile capire che cosa intendeva la Boldrini, la cui uscita è stata casomai banale...

Robis 29.09.13 03:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAZZATE ISO AFRICA

*******************

PADRE = GENITORE 1
MADRE = GENITORE 2

NONNA PATERNA = PREGENITORE 2 DEL GENITORE 1
NONNA MATERNA = PREGENITORE 2 DEL GENITORE 2
NONNO PATERNO = PREGENITORE 1 DEL GENITORE 1
NONNO MATERNO = PREGENITORE 1 DEL GENITORE 2

ANDREA = FIGLIO 1
STEFANO = FIGLIO 2
ARIANNA = FIGLIO 3
FRATELLI DI ARIANNA = FRATELLO 1 E FRATELLO 2

SUOCERA DI GENITORE 1 = PREGENITORE 2 DEL GENITORE 1
SUOCERA DI GENITORE 2 = PREGENITORE 2 DEL GENITORE 2
SUOCERO DI GENITORE 1 = PREGENITORE 1 DEL GENITORE 1
SUOCERO DI GENITORE 2 = PREGENITORE 1 DEL GENITORE 2

COGNATA DI GENITORE 1 = SORELLA 1 (o X) DI GENITORE 2
COGNATA DI GENITORE 2 = SORELLA 1 (o X) DI GENITORE 1
COGNATO DI GENITORE 1 = FRATELLO 1 (o X) DI GENITORE 2
COGNATO DI GENITORE 2 = FRATELLO 1 (o X) DI GENITORE 1


CUGINO = FIGLIO 1 (O X) DI GENITORE 1 o 2
CUGINA = FIGLIO 1 (O X) DI GENITORE 1 o 2

NEL NOME DEL GENITORE 1, DEL FIGLIO 1, E DELLO SPIRITO SANTO 0

UN SANO VAFFA...A DEMENTI DA 20 MILA EURO MESE NO ?


.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 29.09.13 03:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PURE L'ACQUA VERSA
https://www.youtube.com/watch?v=8IrXGvicNhg

GR 29.09.13 02:37| 
 |
Rispondi al commento

ORRORE .........mia moglie mi ha servito la cena stasera

ieri sera l'ho servita io

E MIO FIGLIO SI è INCAZZATO .............VOGLIO LA MAMMA

Danyda bologna Commentatore certificato 29.09.13 02:20| 
 |
Rispondi al commento

Genitore 1 genitore 2
l'essere umano ridotto ad un numero.......
Direi che facciamo "progressi morali" ogni giorno

alex bian 29.09.13 02:15| 
 |
Rispondi al commento

Preparare la cena ai propri familiari può essere un atto d'amore, di costrizione o,semplicemente,un noioso dovere. Tutto dipende dal contesto,dai rapporto fra consanguinei, dall'humus culturale che ci ha nutrito e fatto diventare quel che siamo.

Non dubito che l'avv.silvia cirocchi, moglie dell'onorevole elio vito,cioè uno dei lustrascarpe del nano, trovi gratificante servire la cena ai suoi cari:farlo ogni tanto può essere un piacevole diversivo dal momento che avrà sicuramente una colf ed una baby sitter al suo servizio.

Diverso è il discorso di una donna che,dopo aver lavorato 6/8 ore in fabbrica,in ufficio o in ospedale, torna a casa,trova una pila di panni da stirare e la cena da servire. Non penso che faccia salti di gioia... Alla stanchezza non si comanda!

In quello che ha detto la boldrini e,nella replica della cirocchi,io vedo la sterile contrapposizione fra una donna di sinistra e l'altra di destra. Cattedratica l'una, qualunquista la seconda,entrambe abbarbicate agli stereotipi ideologici del mondo femminile. Andiamo "oltre"...




Scusate ma cosa vi aspettate da un governo che desidera denominare i genitori in: Genitore 1 e Genitore 2 ... la dice lunga non credete...

Io sono dell'idea che dovremmo tornare indietro di qualche decennio... ho solo 40 anni ma vedendo il passato credo fermamente che L'Uomo deve fare l'uomo (ovvio non sottomettere) e la donna deve fare la Donna (ovvio non servire)... quando la società aveva ancora dei valori vigeva questa legge: La donna alleva, l' uomo educa... ovvio che questi compiti devono essere compiuti da entrambi ma è ovvio che i figli rispettano di più il padre e la disciplina e quindi l'educazione comportamentale si apprende meglio quando il tuo insegnate si fa rispettare, la madre dato che ha la confidenza con il figlio ha altri compiti da svolgere... se non ritorniamo a questa atmosfera familiare, la società si spappolerà(anche se è già a buon punto) ...

Marco Tardelli 29.09.13 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Condivido tutta la lettera eccetto che per l'infelice uso della parola "servire". Io amo cenare con la mia famiglia ma ne' io ne' le mie figlie abbiamo mai "servito" nessuno. Ho insegnato loro a non farlo mai. Cucinare o portare un piatto in tavola non vuol dire "servire" ma condividere insieme un bel momento. Poi gli atteggiamenti da "femministaiola militante"(cit.Gaber) della boldrini mi irritano assai e non sopporto che parli a nome ne' delle donne ne' di nessun altro.

michela fabbrini, san giovanni valdarno Commentatore certificato 29.09.13 00:32| 
 |
Rispondi al commento

La Boldrini forse non sa che oggi tutti e due genitori (papà e mamma) si aiutano a vicenda in tutti i lavori domestici e nella crescita dei figli.Quindi se c'è una parte discriminata nello spot è quella maschile.
Ministro dalla mentalità obsoleta e retrograda oltre che incapace a svolgere il suo ruolo.

roberto c. Commentatore certificato 29.09.13 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Boldrini. Se non fosse stata il Presidente della Camera a tradimento e l'avessi incontrata per strada, probabilmente non mi sarei neppure accorto di lei.

PAOLO PETRAROLO, RAVENNA Commentatore certificato 28.09.13 23:49| 
 |
Rispondi al commento

solo per precisione, premetto che sono assolutamente contrario alle parola inutili della boldrini, ma lei è madre e ha una figlia che studia all'estero.

renato r., roma Commentatore certificato 28.09.13 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sant'Silvio.
protettore della fede emi-l'io
oranti nipotine.
Accendono candele
Implorazioni del popolo
ottengono mirabile miracolo
e copiose grazie
In ricordo dell'evento
Si distribuirà gratuitamente il pane
Ai fedeli riconoscenti
In una notte di stelle cadenti
Profezie ritardate ad arte
sul mar Egeo forse si avvereranno
Se così fosse temiamo anche per altre perle
Predette dal francese
colui che ostinatamente rimarrà in Roma
fu scritto

Rosa Anna 28.09.13 23:29| 
 |
Rispondi al commento

givanardi-brunetta-tremorti-berlustocazzi-schifani-gelmini-salvini-bonanni-monti-minzolini-vespa-verdini-doris-belpiero-sallusti-santankez-quagliarIelloue'-e chi piu' ne ha piu' ne metta - di bell'esempi c'e' un bel campinario completo, irregolare e calibrato

FABIO B., bologna Commentatore certificato 28.09.13 23:23| 
 |
Rispondi al commento

invece un papà questo piacere di servire cena /colazione non può averlo? Questo post lascia il tempo che trova.
Mia nonna non ha mai fatto pulire un angolo di casa a mio nonno. Mio marito pulisce spesso e volentieri.
paragoni obsoleti.

marta martina 28.09.13 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una volta un tizio che dicono essere nato dalle parti del medioriente disse una frase storica:

"GIUDICATELI DAI FRUTTI"..

E penso dovrebbe valere per tutti...anche per i nostri politici che ci teniamo tra le palle fin da quando ero ancora un embrione caro al Vaticano.

Analizziamo un pò i 'FRUTTI' della nostra classe politica.

Mezza italia e forse qualcosa di più ANCORA in mano a MAFIA-CAMORRA-NDRANGHETA E SACRA CORONA UNITA.

La P2 ancora al potere.

Disoccupazione come poche in europa.

Speranza per i giovani e gli adulti licenziati di farsi una vita migliore PARI A ZERO.

Tasse più alte d'Europa.

Stipendi Più bassi d'Europa.

Servizi Pubblici da Terzo Mondo.

Corruzione come in nessun altra Nazione civile.

E per l'elenco completo non mi basterebbero i 2000 caratteri.

In QUALSIASI altra nazione del mondo un'intera classe politica di fronte a simili 'RISULTATI' si sarebbe AUTOESCLUSA DALLA VITA POLITICA DA ALMENO 50 ANNI.

Quella ITALIANA NO.

Con questi orridi risultati la nostra classe politica avrebbe ragione a non dimettersi...se pensasse a UN SUICIDIO COLLETTIVO.

Se Fisico o Politico lo lascerei decidere alla loro Coscienza...ammesso ne avessero una.

Dino Colombo Commentatore certificato 28.09.13 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

noi non siamo reazionari , eddai la nonna , che e' contenta con la mamma, e che cazzo- e il padre dove cazzo e' al cesso? Al bar alle macchinette - ma dai

FABIO B., bologna Commentatore certificato 28.09.13 23:05| 
 |
Rispondi al commento

la nonna forse o avrebbe forse preferito un pasticcino ed un te' , magari portati dal nipotino

FABIO B., bologna Commentatore certificato 28.09.13 23:01| 
 |
Rispondi al commento

ricorda un po' la propaganda lux del ventennio e

FABIO B., bologna Commentatore certificato 28.09.13 22:59| 
 |
Rispondi al commento

be' 'sto post qui e' bruttino e - diciamo la verita'

FABIO B., bologna Commentatore certificato 28.09.13 22:56| 
 |
Rispondi al commento

cara Boldrini, si vede proprio che l'esperienza fuori dai confini nazionali l'ha fatta con il prosciutto negli occhi...quelle pubblicita' ci sono eccome! anche negli Stati Uniti guarda un po' che roba...ma per piacere ci risparmi queste lezioncine da Signa Rottenmeier e cerchi di fare qualcosa visto che siede nei palazzi del potere....fatti non parole...abbiamo bisogno di fatti...

Laura Rocco 28.09.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra le centinaia di spot con cui in Europa si pubblicizzano prodotti consumati dalle famiglie certamente ce ne sarà qualcuno in cui una donna porta del cibo in tavola ai figli. Qui pare che ne abbiate trovato uno solo dove il marito se ne sta seduto comodo mentre la moglie spadella. Quella che la Boldrini intende dire è che in nessun paese civile come in Italia la donna nelle pubblicità è sistematicamente rappresentata mentre serve il marito. Ma forse siete troppo impegnati a prendervela con lei e a ribeccare qualcosa a qualsiasi costo per rendervi conto che ha ragione.

Barbara Gallesio 28.09.13 22:52| 
 |
Rispondi al commento

A me interessa poco chi sia l'autrice del post, quello che mi interessa è il contenuto che condivido totalmente. Forse la Boldrini non sa che ci sono donne, come me, che hanno piacere a cucinare per la propria famiglia e lo fanno, soprattutto, con "amore". Luogo comune non è lo spot in questione (ancora?) ma la critica obsoleta, superata e cattosinistroide della Presidente che di certo non mi rappresenta!

donatella davanzo 28.09.13 22:49| 
 |
Rispondi al commento

oggi sono stato 2 ore su skype con 2 italiani che mi chiedono cosa devono fare per venire a lavorare a Dublino (dove vivo), chi può sta scappando.
E la 3za carica dello stato si chiede se pane e nutella in uno spot all'estero viene servito da una donna.
Ma stà deficente perchè non si chiede quanti italiani stanno scappando all'estero?

mancu poucazzu () Commentatore certificato 28.09.13 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Negli anni 60, si fecero molte lotte, spesso Velleitarie.
Poi, la Restaurazione Invento' gli anni di Piombo.
Allora si diceva: uccidi il PAdre.

Or, in pieno PAdre( e nonno) Puttaniere, che davvero merita 10 volte d'esser Giustiziato, i Giovani, nicchiano.
Incapaci di CApire, Osare, Combattere.

Un Paese di CAstrati, senza Resurrezione ne Futuro.
Non Merita neppur la Compassione.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 28.09.13 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Comunque, a titolo Informativo, da settembre, gli Ordini e la Produzione Industriale, son Dimezzati, rispetto a Luglio, dopo anni di calo Vertiginoso.

Siamo a Picco.

Liberi di non Credere che agli Imbonitori che ci Stan Cannibalizzando.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 28.09.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

in merito al tema di oggi, non vale la pena soffermaci in quanto è una nullità plastificata.
Vorrei chiedere a questa signora se sa quanto costa un litro di latte o un kilogrammo di pane?
o tre mele, oppure una fettina di carne !
L'unica cosa che sa fare è dimenticare gli italiani e le loro difficoltà e favorire solo e unicamente i profughi, mandandoli a prendere a 20 km dalle coste Libiche...ma noi dobbiamo mantenere tutto il mondo ? e non sa, che qui qualcuno muore di fame oppure si uccide perché non ha più una lira!.
Si ponga una domanda sola: perchè le altre nazioni non intervengo ?(la Spagna spara, la Grecia li manda in Italia, Malta chiama noi, i paesi europei se ne sbattono e noi co....ni corriamo)altro che paese delle banane

Giuseppe L. 28.09.13 22:27| 
 |
Rispondi al commento

La Boldrini dovrebbe imparare a parlare di cose che conosce: visto che non è madre e non ha una famiglia dovrebbe astenersi da certi commenti...

antonella b., Cremona Commentatore certificato 28.09.13 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ovunque raccolgo esternazioni di artigiani Disperati, incapaci di percepire i conpensi dalle Prestazioni, Vessati da Multe pretestuose e NAziste, da funzionari dello stato invasivi e sadici.
Piangono, in Confidenza.
Stanno per esser Divorati dopo magari 40 anni di Sacrifici.
Normale ascoltar perdite di 50.000 euro in tre anni.
Assurdo ma Reale.
Dove voglion andare?

" Credimi, fatico a racimolare 200 euro tutti vicini per poter MAngiare.
A volte, soffro la Fame, con migliaia di euro ormai Inesigibili.
Multe dell'ordine di 9-10.000 euro son all'ordine del giorno.
Vorrei Bruciare tutto, non ho piu' la Forza, la Testa per LAvorare"

Preghiera LAica, gridata oggi, da un Povero Kristo in croce.
Gia', un evasore, certo...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 28.09.13 22:15| 
 |
Rispondi al commento

In risposta a Lady
Chi ha paura di combattere. ?
Affrontare la situazione disastrata della penisola è lo scopo del movimento
Altrimenti che facciamo ?

P.s. quanti polli beccheranno con la trovata del dimettersi per non approvare l'aumento dell'IVA ?
Tutti gli stupidi dell'IMU ?
Dilemma ? Se succede me ne vado in Svizzera o resto a combattere ? AIUTO DON CHISCIOTTE !

Rosa Anna 28.09.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Cosa si vorrebbe pretendere dalla signora coi guanti bianchi, il doppiopetto blu, i tacchi a spillo e il fotografo sempre appresso?

Marc 28.09.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Qui siamo all' APOTEOSI!!!

Ho cercato nel DSM - IV TR per tentare di formulare la più corretta e plausibile diagnosi clinica, ma non ci sono riuscito!

Nel manuale manca forse una plausibile definizione ed un inquadramento diagnostico di questo disturbo (se esiste e se è classificabile ovviamente).

La mia MAMMA, come così mia NONNA e la mia BISNONNA (certo non genitore 1 o 2 come vorrebbero ridefinirla quegli IPOCRITI KOMUNISTI, senza Dio, e con una visione sociale e politica che la storia umana, della gente comune, semplice, nella vita quotidiana di tutti i giorni, ha sconfessato e dimostrato essere FALLIMETARE e puramente UTOPICA ) non è solamente CONTENTA di servire a tavola, ma ne è anche ORGOGLIOSA, FIERA,FELICE,CONTENTA,GIOIOSA di svolgere, assieme all' aiuto di tutti, questa mansione così nobile ed ancestrale!

solo due semplici domande

1. forse la sBoldrini ha la CAMERIERA che gli serve a lei in tavola ??

2. con tutti i problemi che ci sono, mi chiedo se questo è un problema FONDAMENTALE da risolvere per il bene del paese,

visto che il problema NON E' CHI SERVE A CENA O PRANZO, MA SE ALMENO C' E' O CI SARA' NEI PROSSIMI ANNI QUALCOSA, FORSE, ANCORA DA MANGIARE IN TAVOLA!!

Cara sBoldrini, DEVOLVA , OGNI MESE,IL 90% DEL SUO LAUTO STIPENDIO DA PRESIDENTE AI POVERI CRISTI CHE OGGI NON ARRIVANO A MANGIARE, VA!!!!!


alberto z., PN Commentatore certificato 28.09.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento

La puttanella sembra non conoscere i problemi dei cittadini e delle famiglie italiane come qualche tempo fa ammetteva lei stessa. La sola cosa che sa fare è apparire in televisione e dire stronzate.
Se le donne italiane assomigliassero anche minimamente alla puttanella l'essere umano scomparirebbe dalla faccia della terra. Per fortuna moltissime donne italiane sono belle, dolci,intelligenti,autonome, ma soprattutto capaci di servire e di farsi servire la colazione o il pranzo come si addice ad una famiglia degna di essere chiamata tale.
Antonio Tirino

Antonio Tirino, Moiano Commentatore certificato 28.09.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La crisi di governo serve....a far dimenticare che un gruppo di parlamentari si "doveva" dimettere!
Ora diranno "Ma ci siamo dimessi da ministri".

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.09.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Beppe..ora parliamoci un pò seriamente..

Spero che almeno questa volta riflettiamo BENE! prima di mandare tutto 'A PUTTANE'.

Sai che sono daccordo con te sul tuo giudizio sulla vecchia casta politica italiana ma cerchiamo almeno stavolta di salvare il salvabile.

Voglio proporti una metafora.

Facciamo che il Movimento sia un uomo rincorso da un enorme serpente velenoso in una foresta infestata di belve feroci...e che l'unica possibilità che quest'uomo ha di salvarsi sia quella di arrivare sull'altra sponda di un profondo burrone che ha davanti...e che per arrivare dall'altra parte e sfuggire al serpente velenoso può affidarsi soltanto a un ponte di corde.

Io credo Beppe che nessun uomo sano di mente aspetterebbe che gli preparassero un ponte in pietra a tre campate prima di decidersi a cercare di salvarsi.

Nel frattempo sarebbe comodamente sbranato e di lui, in attesa del ponte in pietra non si troverebberò neanche più le ossa.

Ecco Beppe...a volte quando dici 'Tutti a casa' e che avremo il 100% dei voti che ci porteranno a governare in perfetta solitudine mi sembra l'attesa del ponte in pietra.

Per ora pensiamo a salvare il salvabile e al ponte ci si penserà poi con calma una volta salvata la pelle.

Infatti che SICUREZZA abbiamo che gli italiani ci ridaranno ancora il 25% delle ultime elezioni?

Con i CANNONI DA 90 rappresentati dalle televisioni e dalla stampa di regime (che non vuole perdere i FINANZIAMENTI PUBBLICI)..Che già stanno piazzando contro il Movimento per impedirgli di tornare con le stesse o maggiori forze in parlamento?

In cosa consiste il mio 'ponte di corde'?

in una nuova legge elettorale.

in una legge che abbassi le tasse sui lavoratori e le imprese che ci stanno portando a morire di fame..

e in un DECRETO LEGGE PER LIMITARE A UNA SOLA! LE TV POSSEDUTE DA UN PRIVATO.

Quest'ultima Subito! prima della campagna elettorale!


Altrimenti Beppe credo che il MOVIMENTO SARA' SBRANATO DAL SERPENTE..E PERSINO LE OSSA SARANNO SPOLPATE DAI RAPACI

Dino Colombo Commentatore certificato 28.09.13 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, nel 2013 si vive in modo differente che nel 1950.
Rimanere ingessati, malgrado cambiano i scenari mi sembra non cogliere le opportunità.
La cosa certa dall'incerta come se, andando alle elezioni, siamo sicuri che convinceremmo i non convinti a votare per il M5S
Un conto è raccontarcelo fra noi per sostenere il morale, un altro è la realtà.
Mi sembra che si parlava di appoggio esterno al governo, (non c'è più Bersani) penso si possa fare, magari mandando qualcuno a parlare e riproporre le condizioni.(sono alla canna del gas)
Sarebbe un aiuto concreto e responsabile, che aiuterebbe l'Italia ad risolvere dei problemi.
Quanta gente che non ci vota, attende questo gesto?(visto che non vuoi andare alla TV)
Questo sarebbe un modo per dimostrare che anche M5S è responsabile ed attendibile e ci permetterebbe raggiungere oltre il 50%.
Questo si chiama pragmatismo, ma se invece WAITNG FOR GODOT...beh forse ho dei dubbi sulla nostra vittoria, scusa ma è l'opinione di uno che vale uno...forse.

Giuseppe L. 28.09.13 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Tic Tac, Tic Tac: a gennaio arriva la Gestapo.
Intanto, le Guardie del Re, stan Squartando le ultime Mucche da LAtte.
I Bimbi Piangono dalla FAme.
Noi, stiam ancora Chiaccherando.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 28.09.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“BALLANDO CON LA MERKEL”

A quanto sembra le elezioni Tedesche della settimana scorsa stanno portando i primi risultati politici in Europa.

Nonno Giorgio e Capitan Findus, dopo che per mesi hanno tirato a campare cercando troncare, sopire, tutto e tutti, ora che non hanno più il compito di coprire le spalle alla rielezione della cancelliera tedesca, “SI’ SONO FATTI LEONI”, ed hanno sbattuto in faccia la porta al “PUZZONE D’HARDCORE”, che prontamente ha risposto ritirando la delegazione del PDL dal governo.

Così Nonno Giorgio e Capitan Findus, puntano dritti ad un governo “LETTA BIS”, fatto dal partito dei “COMPAGNI DI LOTTA E DI MERNDE”, da quello che furono le vecchie glorie della sinistra Italiana oggi riciclati nel partito dei Radical chic di SEL, dal solito pugno di voltagabbana del M5S e dai fuggiaschi del partito del “PUZZONE D’HARDCORE”, che per una poltrona venderebbero anche la mamma.

A che serva all’Italia un altro governicchio al bromuro, non si sa, forse sperano che la cancelliera Merkel “SI’ TOLGA LE MUTANDE DI LAMIERA” e venga loro in soccorso con montagne di Marchi (Opss…………. volevo dire d’euri) per ricompensarli della loro assoluta fedeltà alla causa della “AUSTERITA’ ESPANSIAVA” e ridare un po’ d’ossigeno all’economia nazionale in coma irreversibile.

“ALLELUIA”, PIOVERANNO LÌ MARCHI.

Paolo R. Commentatore certificato 28.09.13 21:59| 
 |
Rispondi al commento

O.T. Della sera.

AREGGEME CHE TE TENGOOO!

TENEMOSEEE CHE CASCAMO!!!

Adesso ballano anche li sorci della nostra nave, se non è tutta una bufala, ci sarà da ridere!
Letta Bis, o elezioni anticipate(con o senza porcellum)?

Cosa farà l'uomo del colle, s'inventa una grazia o decide le sorti da solo?

Addrizzate le antenne gente, la rete deve essere pronta.

Cercate i parlamentari stellati in rete, fategli sentire tutto il vostro "affetto", ce n'è bisogno!

In rete non c'è da fare tanta strada, anche col cxlo sulla sedia, si può essere "presenti".

La Rete è una Ferrari, ma noi ci pedaliamo sopra!

Bona sera gentaccia chattarola ;)

Grazia e graziella le famo riposà stasera, capace che le sveglia l'uomo del colle ahahaha

Ce sarebbe tanto da ride se non ce fosse da piagne, li mortacci loro!

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.09.13 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che il sito di Grillo che è anche il sito ufficiale del M5S pubblichi in prima pagina interventi e video come quello di Silvia Cirocchi esempolare per stupidità??
Penso che, visto il momento, siano doverose considerazioni in merito.

Franco Lo Basso 28.09.13 21:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Come mai, in Grecia han Arrestato i PArlamentari di Alba Dorata?
Per dare forse un Segnale al M5s?

Il IV Reich, non ammette Concorrenza.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 28.09.13 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Pure io ripropongo :
Destra, Sinistra, sotto, sopra...solo vecchie etichette.
Atteniamoci ad analizzare un problema stando ai fatti, con spirito critico, ...con la logica del buon senso.
Non attacchiamoci a giudizi e pregiudizi....premeditati.
Facciamo ragionare chi è abituato a bollare qualcun altro, con termini ....superati ed intrisi di vecchiume.
conosco gente che fa parte del M5***** che sono nell'ordine (con i vecchi marchi )
...estrema sinistra, sinistra, centro, destra ,estrema destra , lega.... quindi che facciamo.
I futuri voti che avremo bisogno ..non pensare che arriveranno solo dai vecchi astensionisti.
Le cose e tempi cambiano....come le idee.
Se così non fosse ,...oggi dovrei credere ancora alla befana.....tu invece...ci credi ancora o hai cambiato idea come me?..............

Paolo B.

Eposmail ,. Commentatore certificato 28.09.13 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Il femminismo partì con alcune sacrosante rivendicazioni ma il dramma é che non ha saputo fermarsi al punto giusto ed ora ci tocca assistere a discorsi raccapriccianti, vuoti e molto tristi da parte di queste "creature" (come altro chiamarle visto che rinnegano e disprezzano tutto ciò che di unico e meraviglioso da sempre fa parte della sfera femminile!!) con la testa piena di carrierismo, indipendenza e aggressività...CHIARO SINTOMO DI SMARRIMENTO ESISTENZIALE E SPIRITUALE.

Che sia il femminismo a dare a questo mondo stanco e malato il colpo finale?!?

Chi vivrà vedrà.

James G. 28.09.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono un pò in dubbio a cosa attribuire la caduta del governo
1. Berlusconi e decadenza da senatore: se il governo cade e le camere vengono sciolte Berlusconi non decade, rimane senatore fino alla investitura del nuovo parlamento;
2. Aumento IVA e pagamento 2° rata IMU richiesti dall'Europa: Il governo cade, si paga IVA maggiorata e IMU e l'Italia rientra nel 3% richiesto dall'Europa. PD e PDL si rimballano la responsabilità di questi provvedimenti. E su questo rimballo della colpa, PD e PDL se ne diranno di tutti i colori nella nuova campagna elettorale cercando di far vedere che sono diversi e far dimenticare che hanno governato insieme. Intanto noi a pagare queste nuove tasse, che avremmo comunque pagato in qualche altro modo.

A questo punto cosa fare?

1. Chiedere al PDR un governo a 5S, subito;
2. In seconda battuta, chiedere di andare alle elezioni;
3. Assolutamente da non prendere in considerazione ipotesi di appoggio al PD: se io avessi voluto far governare il PD avrei votato PD e non M5S: voglio un governo M5S appoggiato da chi ci sta!


Clara M. Commentatore certificato 28.09.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

OH MA C'è QUALCUNO CHE CAMBIA IL POST DELLA BOLDRINI CHE ORMAI NON C'ENTRA PIU' UNA FAVA? PARLA DI UNA USCITA DI 2 GIORNI FA, 'MO SIAMO ANDATI AVANTI, C'E' GIA' UNA CAMPAGNA ELETTORALE DA FARE, E CI STIAMO A DIVIDERE SU BOLDRINI SI'/BOLDRINI NO.....EBBASTA|| UN PO' PIU' SMART, PLEASE !!
Marco Sassi - Modena

Marco Sassi 28.09.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma che ridere, potevate sicuramente trovare un esempio migliore dello spot dell'italianissima Nutella Ferrero. Come si dice, una buona idea sprecata

Mackie 28.09.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!??!?!?!?!?!?!?!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.09.13 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-riripropongo:
COMMENTO DELLE 17:24 CANCELLATO DA MEMBRI DELLO STAFF DEL TUTTO
DELEGITTIMATI ED ABUSIVI CHE NON RAPPRESENTANO IL M5S E CHE FAREBBERO BENE
A DIMETTERSI COME IL PDL
L’autrice di questo post, a cui viene data la massima visibilità e
considerazione, è SILVIA CIROCCHI.
Alle nozze di SILVIA CIROCCHI l’invitato di onore era SILVIO BERLUSCONI
(ricordate chi è costui? Quello che vorremo mandare in galera nei prossimi
giorni?)
SILVIO BERLUSCONI era in prima fila e strinse affettuosamente la mano a
SILVIA CIROCCHI “nel suo sgargiante vestito bianco perla senza velo”.
Il matrimonio fu celebrato dall'Arcivescovo Mons. Rino Fisichella, uno dei
prelati più reazionari della CEI e del Vaticano, alla presenza di molti
parlamentari di centro destra (per es. Giorgia Meloni, allora Vice
Presidente della Camera e Sandro Bondi, Coordinatore di Forza Italia)
SILVIA CIROCCHI è il direttore editoriale di QELSI, quotidiano online
DICHIARATAMENTE DI DESTRA con qualche venatura nostalgica (lo scrivono loro
stessi nella pagina iniziale che sono di destra, quindi evitino di sprecare
fiato quelli che vorrebbero replicare con le solite litanie che non c’è più
destra ne sinistra…)
Lo sposo di SILVIA CIROCCHI era ELIO VITO.
ELIO VITO, fedelissimo di Berlusconi, era quella macchietta di parlamentare
Forza Italiota soprannominato anche “non mi interrompa quando mi
interrompe” (vedere l’esilarante interpretazione di Corrado Guzzanti).
ELIO VITO fa parte di Forza Italia dal 1994, eletto nelle sue liste per ben
tre volte.
ELIO VITO è stato più volte capogruppo e vice capogruppo di Forza Italia
alla Camera.
ELIO VITO è stato Ministro per i Rapporti con il Parlamento, nel Governo
Berlusconi IV, fino al 2011.
ELIO VITO è stato rieletto nelle ultime elezioni con il POPOLO DELLA
LIBERTÀ, occupa il seggio n° 530 alla camera ed è membro della Commissione
Difesa.
SILVIA CIROCCHI, QUELSI, DESTRA, SILVIO BERLUSCONI, ELIO VITO, FORZA
ITALIA, POPOLO DELLA LIBERTA’…che c’entra tutto questo con il M5S?

paragur* 28.09.13 21:46| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credo che facciano cadere questa alleanza ora ,se non vedo non credo.
Penso invece che si apriranno nuovi scenari ,e nuovi rimpasti. Penso stiano facendo di tutto per salvare Berlusconi dagli arresti. Perchè questo è l'unico problema che loro vivono da sempre.

caterina c. Commentatore certificato 28.09.13 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo, mi dispiace.
Servire la cena a marito e figli può essere bello a due condizioni: primo, che mentre l'uno prepara la cena gli altri apparecchino, due, che dopo si sparecchi tutti insieme.

Per quanto riguarda la pubblicità (settore nel quale lavoro): rappresentare una donna che serve la cena a marito e figli ha valenze diverse in base a come si è srtutturati culturalmente.

Può non suscitare nessun sussulto: molti non notano neppure la cosa; può infastidire: magari se in casa hai la cameriera; può inorgoglire: in questa casa non ci si azzarda a mangire se non ci sono io.

Tutto dipende dal tipo di prodotto, dal tono della comunicazione e a che è rivolto il messaggio.

Detto ciò, per fortuna che c'è il M5S.

Marcella_C. 28.09.13 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

padre pio voleva benedire berlusconi? forse voleva fare un esorcismo.

carlo 28.09.13 21:39| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'ora X si avvicina. E' iniziato il conto alla rovescia, allacciatevi le cinture, stiamo per atterrare a palazzo Chigi...
Faranno di tutto per buttare merda sul M5S: politicanti, giornalai, telegiornalai, opinionisti a gettone, confindustria, sindacati, puttane, attrici, attori, nani e ballerine, insomma, tutti!
Tutti, tranne 10 milioni d'italiani con tendenza al rialzo.
Siete circondati, consegnate la refurtiva e arrendetevi!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.09.13 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Lucio p....de jesi de parma....sempre na merda piddina rimani. La puzza tua se sente,sei no stronzo de quelli pagati pe fallo...entra dentro la tazza da solo! Blogghe per cortesia....tirate sta catena!

luis p., roma Commentatore certificato 28.09.13 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Dovrei odiarti, non mi hai mai risposto, eppure, lo so che mi leggi, ho offerto il mio scalpo per aprire un varco che inizialmente sembrava irrisorio, invece, come abbiamo visto era il nostro DOG ONE, so che farai un buon lavoro insieme ai tuoi ragazzi, ricordatevi che gli italiani possono vivere senza petrolio, ricodatevi sempre che il sole e' dalla NOSTRA parte e per ultimo sappiate che la Bora soffia sempre in direzione della nostra penisola.. torneremo ad essere la bellezza del mediterraneo, torneremo ad essere fieri, buon lavoro guerrieri erranti

Rodolfo Mazzagatti 28.09.13 21:36| 
 |
Rispondi al commento

MINCHIA....ho messo in fresco una bottiglia di Moët & Chandon che tenevo in serbo per le grandi occasioni....e questa ....E' UNA GRANDE GIORNATA!
MIA PROPOSTA: i senatori M5S aspettano in sordina che quelli del PDL diano le dimissioni per davvero e un minuto dopo le danno anche loro, confermando che anche i successori non sono disponibili a subentrare. Napolitano è costretto a sciogliere le Camere perchè il Senato non può esistere e si va alle urne SUBITO, senza traccheggiare e chiagnere sulle presunte conseguenze....
VOTARE SUBITO, E NON PER PRENDERE IL 21 %, ma PER SBANCARE IL TAVOLO, QUINDI DA DOMANI A PANCIA BASSA FINO ALL'ULTIMO VOTO, GIOCANDO D'ANTICIPO , CON PROGRAMMI CHIARI E SEMPLICI, PAROLE SEMPLICI CHE PARLANO AI BISOGNI VERI DELLA GENTE, MICA SOLO PUGNETTE METAFISICHE !!

Marco Sassi 28.09.13 21:36| 
 |
Rispondi al commento

L'unica garanzia: Grillo Presidente.

gennaro fu 28.09.13 21:36| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

rebus sic stantibus,

vi auguro una buona serata e che domani sia per voi meglio di oggi.

aloha!

paoloest21 28.09.13 21:34| 
 |
Rispondi al commento

PER ANDREA P
A te che fai parte dello staff ti auguro un sereno va FANCULO.Italiano medio ci sarai tu e famiglia.Avro' anche fretta,ma e'solo perché penso più velocemente di voi che state li a stipendio ridotto (di questo ve ne do atto),ma comunque non state a fa un cazzo.
W
Il Titanic va a fondo e state a decider che musica mettere.Maesta' il popolo ha fame!( ti ricorda niente)?

Fabrizio Scotti 28.09.13 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Dalle ultime notizie il Partito dei Ladri ha realizzato un autogoal clamoroso. Cercando di difendere un fantoccio ormai stracotto e pieno di processi e condanne si è autoeliminato portando con se inevitabilmente il Pd che senza personalità
ad una disfatta totale. In otto mesi non si è fatto NULLA di positivo per ridurre le spese della politica, ridurre le pensioni d'oro e gli stipendi, una legge elettorale equa, un programma di investimenti altro che vendere la TELECOM IL NULLA. Solo parole per difendere il proprio orticello senza concludere nulla di positivo e soprattutto produttivo. La Nazione arranca e la gente continua a ridurre le spese. Siamo ad un lumicino con una luce fiocca. Prima che si spenga questa luce il M5S può fare molte cose innanzitutto propagandare al massimo quello che si è FATTO con i fatti.. e non le parole facendo anche dei sacrifici mandando i nostri parlamentari e senatori in TV affrontando a viso aperto tutti i cialtroni che avranno, sicuramente, il coraggio di difendere ancora una volta il loro operato vergogno e ignobile. Nessuno attualmente si è preso la briga di salvaguardare le imprese piccole e grandi che siano con le BANCHE che hanno chiuso da tempo i rubinetti. Quanta gente c'è a casa senza lavoro ?.
Sig.ra Boldrini vada a casa assieme a TUTTI i suoi inqualificabili compagni di partito venduti al PDL solo per salvare magari lo scandalo MPS ma si ricordi che la gente non è stupida e non dimentica. A CASA PER FAVORE non ne possiamo più di tirare la cinghia tra l'altro per che cosa ?.

Renzo Grillo 28.09.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Il "nano delinquente" è il "tumore" della democrazia
Italiana, la cosa inquietante e che questo cancro ha numerose "metastasi" tra gli italioti.

Carmelo M. 28.09.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Dallo speciale TgLa7 sulla crisi di governo Mentana ha annunciato:

«Sappiamo che il ministro Nunzia De Girolamo è alla riunione con i vertici Pdl perché abbiamo chiamato Francesco Boccia (Pd) e ci ha detto che è a casa da solo con i bimbi».

anib roma Commentatore certificato 28.09.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dico sin d'ora alle merde del movimento che non faranno fede a quanto sottoscritto, che siamo in guerra . e, come tutte le guerre le pacificazioni
si fanno dopo che si è sparato l'ultimo colpo e non prima. Chi si associa prima col nemico ha solo
un nome: " TRADITORE"

salvatore ., palermo Commentatore certificato 28.09.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono una Femmina di 50 anni,che lavora,e sta fuori di casa dalla mattina alla sera,ora,forse sono retrogada io,ma adoro cucinare per i mei cari,e due cose per me sono sacre,le uniche due che riesco a fare in casa,colazione e cena,invito a riflettere le donne che hanno visto questo video,io personalmente mi sono sentita offesa nella Femminilità e nell'intelligenza

Cristina Cozzolino 28.09.13 21:26| 
 |
Rispondi al commento

E togliete sto CAXXO di post che non vale una lira!
Forza M5S, ora o mai più.

Bob C., Rieti Commentatore certificato 28.09.13 21:25| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe , interrompi questo tema che si deve ripartire al contrattacco. Ora il nostro Napoleone 2 si sta giocando l'ultima carta, dato che ha passato l'ordine ai suoi sudditi di dare le dimissioni al governo per una partita già persa in tutti i sensi. Fate quel cavolo che volete ma è il momento di passare noi all'attacco nella nostra guerra contro questo governo di fanfaroni.

giovanni.p(vicenza) 28.09.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ,stavolta se si vota bisogna cercare di evitare di mandare qualche " merda" al parlamento, com'è successo in questa tornata elettorale. Gente che non ha mai avuto nel pensiero di far cambiare le cose e mandare a casa
tutti questi farabutti che hanno gestito la nazione.
Questi traditori, che stanno nel movimento li maledico sin da ora perché saranno responsabili
al tracollo finale. Sicuramente non saranno più candidati nel Movimento 5 stelle. Fuori le merde dal movimento. E, prego tutti quelli che li nominano di accompagnarli con l'appellativo di
MERDE

salvatore ., palermo Commentatore certificato 28.09.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN 10 e LODE a Silvia Cirocchi, Brava!!!

Giuseppe P., pisa Commentatore certificato 28.09.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Luis Orellana, Fabrizio Bocchino, Francesco Campanella, Girolamo Pepe, Maurizio Romani, Lorenzo Battista, Mario Giarrusso, Monica Casaletto, Alessandra Bencini e Elena Fattori. Se qualcuno di questi tradisce e cambia casacca sia maledetto assieme alla sua discendenza.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 28.09.13 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Alla Boldrini. Ti suggerisco di dare uno sguardo a certi 'spot' su siti come questi, presi a caso; www pornoid.com. youporn.com . pornhub.com . asspoint.com e centinaia di simili editi in paesi avanzati come nordamerica e nordeuropa in quell''estero' dove secondo te le mamme non si degnano di servire a tavola il cibo che cucinano. Questi siti in Italia sono assai rari, importiamo quasi tutto, chissà perchè.. Guarda che grande dignità ostentano queste femmine emancipate.Sono migliaia, centinaia di migliaia intere generazioni votate al nuovo 'servizio'. Guarda come ci mettono la faccia e il culo in questi spot! Altro che pastabarilla. No?

vincenzo eremita 28.09.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento

attenzione ragazzi, la lobby delle accise o in questo caso la lobby dell'ORO NERO e' gia' al lavoro, ci sono dei piani ben precisi per privatizzare il trasporto pubblico con la scusa di debiti inesistenti e/o inadeguatezza dei mezzi di trasporto, attenzione che la vera guerra contro "I SOLITI IGNOTI" deve ancora cominciare... sono costretti a mollare le poltrone per una questione di ordine o per meglio dire RI-ORDINE globale ma non vogliono mollare la torta economica, il sistema e' enorme e sara' davvero un lungo e faticoso lavoro ritornare ad una economia a km 0, ripeto questo appello ai ragazzi in parlamento, attenzione alle proposte di legge che nascondono sapientemente interessi di questo tipo.

Rodolfo Mazzagatti 28.09.13 21:10| 
 |
Rispondi al commento

si può gentilmente lasciare in pace la Boldrini?
non dimentichiamo che dopo una degnissima quasi altera Nilde Iotti, come donna se non sbaglio abbiamo avuto solo la Irene Pivetti (ex Lega) poi in tv in tenuta sadomaso

per piacere


o.t.

dal ffatto

""20.50 – Grillo e Casaleggio: “Al voto col Porcellum”
No ad accordi e nessuna fiducia. Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, in contatto continuo in queste ore, tracciano la linea del Movimento. E ribadiscono il loro no alla riforma del Porcellum “per evitare un super-Porcellum”. In sintesi, “no a fregature studiate apposta per metterci fuori gioco”. Secondo quanto riporta l’Adnkronos, il leader e il guru del M5S non sono sorpresi dall’accelerazione della crisi di governo. “Vedrete, dureranno poco”, ripeteva Grillo ai suoi in questi giorni. Poi la mossa di Berlusconi e i ministri del Pdl che rassegnano in blocco le dimissioni. Ai vertici dei 5 Stelle c’è tuttavia la convinzione che non si tornerà alle urne da qui a breve. “Troveranno il modo per vivacchiare – si dicono convinti Grillo e Casaleggio – perché se tornassimo alle urne il M5S trionferebbe e loro non possono permettere che la presidenza del semestre europeo sia affidata ai 5 Stelle”. Intanto al Senato lunedì pomeriggio ci sarà una riunione che si preannuncia di fuoco. Stando ai rumors, sarebbero infatti ben 14 i senatori grillini pronti a lasciarsi alle spalle il Movimento e appoggiare un governo di scopo. O ad aprire il dialogo con il Pd, tassativamente vietato dallo Statuto del Movimento.""

paoloest21 28.09.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BOLDRINI UN DISASTRO TIRA L'ALTRO...IL DRAMMA DI UNA SINISTRA INCAPACE DI IDENTIFICARSI CON I BISOGNI AUTENTICI DELLE PERSONE, SOPRATTUTTO DEI LAVORATORI (UOMINI E DONNE) CHE SONO STATI ABBANDONATO ALLA TIRANNIA DEL MERCATO. COME GIUSTIFICARE ALLORA LA PROPRIA ESISTENZA?....CREARE PSEUDO DIRITTI FASULLI...IN UNA ABERRAZIONE CHE FINISCE PER IDENTIFICARE CON LA SCHIAVITU' NON IL PRECARIATO DELLE DONNE E LA PAGA BASSA MA IL PIACERE DI STARE INSIEME CON LA FAMIGLIA LA SERA.

P.S.: SONO IO CHE CUCINO E SERVO LA SERA IN FAMIGLIA.

alberto r. Commentatore certificato 28.09.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Questo post non mi piace, non è che che vi sarebbe piaciuto Bertinotti, Fini o magari quella signora sindacalista della Lega.

Luciano Aredi, Novara Commentatore certificato 28.09.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RESPONSABILITA' TUTTI SI RIEMPIONO LA BOCCA DI RESPONSABILITA', ma pur avendola avuta in questi anni hanno combinato dei casini pazzeschi e nessuno di loro ha mai pagato nulla, che cazzo è la responsabilità, quando se sbagli non paghi mai?

ciulanen torino 28.09.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Perchè tutto sto casino di queste ultime ore mi puzza un bel pò di inciucione segreto??

Ma davvero pensate che gente che intrallazza con piena soddisfazione di finti governi e finta opposizione da anni ed anni si butti via come 'dilettanti allo sbaraglio'???

E senza calcolare con ampio ANTICIPO costi e ricavi di una crisi di Governo?

Chiaramente con finte urla di 'TRADITORE!' reciproche e VERI possibili VANTAGGI futuri per ambo le parti.

In primis la salvezza di un certo Nano Malefico per prenderne uno..'a caso'.

Dino Colombo Commentatore certificato 28.09.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

dal ffatto

""Crisi di governo, Grillo e Casaleggio: "No accordi andiamo al voto con il porcellum"""

paoloest21 28.09.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento


guardare la cosa per quello che in realtà è:

quello che si vede nel video è una politicante (non eletta dal popolo) che dice l'ennesima idiozia (che lo spot è fuori luogo) e l'ennesima bugia (all'estero non andrebbe mai in onda).

quindi sostanzialmente nulla di nuovo....un politicante idiota che mente.

reputo sia molto più grave dire,per esempio,che adesso c'è la ripresina.....

e ripeto che, se non c'è malafede, il problema non è dire idiozie, bensì non riconoscere di averle dette......

.....ma questo vale per tutti non solo per i politici.

Path Walker Commentatore certificato 28.09.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Boldrini un disastro tira l'altro ....il dramma di una sinistra che ammaliate dal fascino del denaro, ha abdicato i diritti autentici dei lavoratori e della lavoratrici (tutela posto di lavoro, sicurezza sul lavoro etc...)consegnadoli alla tirannia del mercato. Ecco perchè si sente l'esigenza di creare dal nulla nuovi diritti, in una abberrazione che scambia per schiavitù il piacere di stare con i figli e il marito.

( p.s.: a casa sono io che dopo il lavoro faccio la spesa,sono quello che cucina meglio e che servo in tavola)

alberto r. Commentatore certificato 28.09.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento

MA PORCA P.

ma a che gioco giochiamo?Qui sta cadendo tutto e noi parliamo di Boldrini,di baldracche,di inceneritori e di anime da salvare. Un caz... Di discussione sul da fare adesso che,il tappo ha deciso di saltare no?Siete al mare?,in vacanza?,siete distratti ancora dagli scontrini?,Oppure non ve ne fotte un caz. Dell'Italia?
Ho bisogno di risposte vi ho portato 20 voti

Fabrizio Scotti 28.09.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

il m5s dovrebbe chiedere le dimissioni del pdr, il pdr le dovrebbe gentilmente dare...:))

poi si elegge rodotà alla presidenza della rep, tutto propedeutico ad un governo a cinque stelle :)

le dimissioni del pdr sono molto più necessarie delle dimissioni del pdc..

secondo me

paoloest21 28.09.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Comunque, Boldrini o non Boldrini, il PD ha finalmente finito di raccogliere tutto quello che ha seminato (cioè nulla) nell'ultima campagna elettorale e tutto quello che ha seminato (cioè nulla) con l'accordo con il nemico, parente stretto, PDL.
Da oggi in poi dovremo essere noi a proporre, proporre e proporre, quali che siano le risposte che riceveremo.
Il nostro momento è pressochè giunto. Tiriamo fuori tutte le nostre carte ed attributi.
Grazie a tutti.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 28.09.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo paura di perdere le poltrone pure noi?

ciulanen torino 28.09.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento


Presidente Boldrini, di mestiere faccio il personal trainer ( non quello che pensa lei)
Le personalità che si rivolgono al sottoscritto sono le più disparate, ma tutte di grande spessore ed di grande importanza che, in occasione di congressi, riunioni dei consigli di amministrazioni, conventions etc in cui necessita un loro intervento vengono nel il mio studio ad esercitarsi. Io insegno loro a muovere i muscoli facciali in un determinato modo(mimica), il modo di guardare (movimento palpebre, ciglia e sopracciglia, le mani ( modo di gesticolare), l'espessione dello sguardo.
Tutto questo per esprimere al meglio concetti, pensieri, per rendere efficace e stimolante un discorso, e renderlo convincente e condivisibile dai più.
Mi permetta quindi Sig.ra Boldrini questo piccolo suggerimento disinteressato e assolutamente gratuito che l'aiuterà molto nella sua vita professionale:
Prima di avviare la lingua per parlare non dimentichi di avviare il cervello.

pappone 28.09.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento 5 stelle non farà mai lega col PD. perché non vorranno mai rinunciare al denaro ed ai privilegi.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 28.09.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Sarà quello che volete, ma l'unico che c'ha le palle è il nano.

ciulanen torino 28.09.13 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Presidente valuta una amnistia per il bene del paese. Per l'importanza di continuità di governo. Fanno tutto per noi. Che buoni che sono.
Anche l'uomo di cera si era immolato per noi, e adesso sempre per noi cerca la sua riconquista.

A chi li ha votati, e li rivoteranno, auguro tutto il bene che il loro Re riesce a fornire. E di stare lontani dall'Italia per un bel po', nel caso qualcosa dovesse cambiare.

Boris V. Commentatore certificato 28.09.13 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Ci risiamo. Si riparte dal via, e come paventa l'ottimo Andrea Scanzi sul Fatto Quotidiano http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/09/24/m5s-e-ora-che-facciamo/721767/
i MoVimento 5 Stelle rischia di fare l'ennesimo passo falso.
E allora proviamo a far ragionare quei pochi che qua dentro ragionano con la propria testa:
ORA BISOGNA CHIEDERE UN GOVERNO 5 STELLE, CON PREMIER E MINISTRI DI ALTO LIVELLO, TIPO MAURIZIO PALLANTE, RODOTA', JACOPO FO, ECC...
E a chi obietta il solito motivetto: "Ma Napolitano non lo accetterà mai!"
rispondo: "E CHI SE NE FREGAAA!!!"
L'IMPORTANTE E' FARE LA MOSSA GIUSTA, CHE TOLGA IL M5S DALL'ACCUSA: "VOLETE SOLO SFASCIARE TUTTO"
CI ARRIVATE A CAPIRLO!?
Bah... temo di no. E la cosa peggiore (e grave) è che temo non lo capiscano nemmeno Beppe e Casaleggio.

Z. Y. Commentatore certificato 28.09.13 20:51| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

CArissimo BEPPE GRILLO QUESTA VOLTA LA SELEZIONE DEI DEPUTATI E DEI SENATORI NON LA FACCIAMO COME L'ALTRA VOLTA! NON DEVE ESSERE PIU' POSSIBILE ANDARE IN PARLAMENTO CON 80 CLICK SUL PC! CAPITO? QUESTA VOLTA SI FA UNA SCELTA TRA GLI 80 MILA ISCRITTI AL PORTALE M5S!!!! SI GUARDANO I CURRICULUM , LE PERSONE E LA LORO SERIETA'!!! BASTA GRATTA E VINCI ! CAPITO? VOTATE LA MIA PROPOSTA...

GIAN C., LEVANTO Commentatore certificato 28.09.13 20:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Se l'autrice di questo post è realmente la moglie di elio Vito parlamentare pdl può esprimere qualsiasi opinione ma sempre una merda resta. Cosa ci sei venuta a fare qui e chi è quel cretino che ti pubblica ?

Tiziano F. Commentatore certificato 28.09.13 20:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Destra, Sinistra, sotto, sopra...solo vecchie etichette.
Atteniamoci ad analizzare un problema stando ai fatti, con spirito critico, ...con la logica del buon senso.
Non attacchiamoci a giudizi e pregiudizi....premeditati.
Facciamo ragionare chi è abituato a bollare qualcun altro, con termini ....superati ed intrisi di vecchiume.
Le “Etichette”..di destra ..e sinistra....lasciatele attaccate ai libri di storia…..e lasciate libero il Blog di valutare in libertà....grazie

Paolo B.

Eposmail ,. Commentatore certificato 28.09.13 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAPOLITANO E' TUTTA COLPA TUA, DIMETTITI SUBITO!
NAPOLITANO E' TUTTA COLPA TUA, DIMETTITI SUBITO!
NAPOLITANO E' TUTTA COLPA TUA, DIMETTITI SUBITO!
NAPOLITANO E' TUTTA COLPA TUA, DIMETTITI SUBITO!
NAPOLITANO E' TUTTA COLPA TUA, DIMETTITI SUBITO!
NAPOLITANO E' TUTTA COLPA TUA, DIMETTITI SUBITO!

Siamo stanchi di inciuci, ora restituisci lo STATO agli Italiani."


virgovd 28.09.13 20:45| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

o.t.

lo avevo già detto giorni addietro...

si deve tornare al 19 aprile 2013....


paoloest21 28.09.13 20:45| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE GRILLO QUESTA VOLTA LA SELEZIONE DEI DEPUTATI E DEI SENATORI NON LA FACCIAMO COME L'ALTRA VOLTA! NON DEVE ESSERE PIU' POSSIBILE ANDARE IN PARLAMENTO CON 80 CLICK SUL PC! CAPITO? QUESTA VOLTA SI FA UNA SCELTA TRA GLI 80 MILA ISCRITTI AL PORTALE M5S!!!! SI GUARDANO I CURRICULUM , LE PERSONE E LA LORO SERIETA'!!! BASTA GRATTA E VINCI ! CAPITO? VOTATE LA MIA PROPOSTA...

GIAN C., LEVANTO Commentatore certificato 28.09.13 20:43| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma Dio santo vi sembra il momento di dibattere sul blog di simili idiozie ? Ma cosa vi stà succedendo? Cosa fa Grillo in questo momento? Perché Il Movimento 5 stelle dorme proprio ora che dovrebbe agire e colpire duro ?

Amy Guarini 28.09.13 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Povero napolitano,..... non gliene va bene una.... a voglia di fare moniti a destra e a manca.... non se lo caca più nessuno!!! non conta più un emerito c....! E poverino, non può nemmeno dimettersi perchè altrimenti quando andrà a testimoniare a palermo sulla trattativa stato mafia, va a finire che indagano anche lui!!! Poveretto mi fa quasi tenerezza!!!

nicola 28.09.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Avanti cosi! Passiamo alle cose concrete per tentare di risollevare questo paese. Basta con le balle della Boldrini,le balle sui Gay perché ognuno sia quello che vuole, le balle del PD e del PDL. Forza M5S, per me siete l' ultima spiaggia: o si cambia o si muore!
COSE CONCRETE! COSE CONCRETE! COSE CONCRETE!

SERGIO 28.09.13 20:40| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

E se anche fosse?

Smettetela di pensare come setta.
Se l'autrice di questo articolo scrive anche su un altro giornale o è la moglie di,che sia di sinistra o di destra,io comunque condivido in pieno il suo post.
Le persone non sono solo di destra,di sinistra o berlusconiane a volte hanno un cervello.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 28.09.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma Questa demente si e' resa conto che lei all'estero l'unica occasione di aprire la bocca l'avrebbe lavorando in un postribolo?

Dino L.. Commentatore certificato 28.09.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Il femminismo,secondo me,ha sminuito l'importanza della donna.L'errore che spesso viene fatto da chi vuole che giustamente,vengano riconosciuti i propri diritti,è l'arroganza con cui vengono espresse le proprie ragioni.I gay,ad esempio, dicono noi siamo uguali!No,non sono uguali,devono avere pari diritti ma non sono uguali,stesso errore per le persone di colore,hanno ,devono avere gli stessi diritti,ma non sono uguali.Non mi si fraintenda,sono uguali di fronte alla legge(almeno dovrebbero),ma un uomo è ben diverso da una donna.Ciò che rende diversi,è come una persona si sente dentro,se amo una persona del mio stesso sesso,devo avere gli stessi diritti degli altri, ma è il mio modo di pensare che mi rende diverso.Quindi,non è con l'arroganza o con la prepotenza che si affermano le proprie ragioni,ma con il buon senso,cercando di portare avanti i principi di uguaglianza,proprio riconoscendo le diversità!Sono problemi difficili da risolvere,in particolar modo,se si vuol far vedere che uno è migliore dell'altro.Chi occupa cariche istituzionali,dovrebbe evitare di creare contrasti,inutili e dannosi,promuovere l'uguaglianza dei diritti,è giusto.Meglio non prendere ad esempio altri Paesi,in America,esiste una nazione Pellerossa,paese democratico per eccellenza,non è democratico con i Pellerossa.Auguri a tutti gli onesti ! Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 28.09.13 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Ripeto siete fuori sincronismo tutti e su tutto.
"cercate la verità solo la verità vi renderà liberi"
Il tempo E'SCADUTO ripeto il tempo E' Scaduto.

AL - 2012 28.09.13 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Fratelli d'Italia...
l'Italia è unita...
dalle Alpi a Sicilia
è tutta fiorita!...
Noi viviamo in pace
lontani da guerre...
sulle nostre terre
l'Amore trionfò!

L'Italia è fiorita...
amiamo la vita...
amiamo la vita...
che Amore creò!

.-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.09.13 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Va bene Beppe, adesso sei da solo davanti al portiere, e sei in posizione regolare.
Ce li hai per le p.
Ora devi soltanto non sbagliare niente.
Manca solo il colpo di grazia e cambiamo questo paese.
Io suggerirei un "Licenziamoli Tutti Tour", una proposta di Governo M5S prima delle elezioni con nomi e cognomi, per ogni Ministro una eccellenza di Italia in quel campo, una serie di proposte concrete con coperture finanziarie per i primi mesi.
E temo ci vorrà anche un po' di tivvu.
Eh lo so, solo che devi ancora superare il portiere...

Roberto F., Parma Commentatore certificato 28.09.13 20:31| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO VEDERE LE DIMISSIONI DI RE GIORGIO!!!



chi possiamo incolpare per questi 5 mesi persi?
uno dei colpevoli est senza dubbio il piddì, evvabbè...

l'altro?

troppo facile?

aiutino, est parte romano et parte ....:)))

paoloest21 28.09.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stanno a dà er rompete le righe....è arivata l'ora del botto.
Io dico gnente accordi co nessuno e elezioni subito con le successive dimissioni di napolitano. Vorebbero passà la patata bollente al movimento mo!
La forza per governare ce la deve dare il popolo italiano se si sveglia finalmente,(non ce sò piu scuse) altrimenti affanculo tutti!

luis p., roma Commentatore certificato 28.09.13 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italiani e Italiane, il momento è giunto dunque. il momento atteso in cui uomini e donne di buona volontà devono agire.
Questa introduzione che sembra scritta un po' con la "retorica del ventennio" vuole essere un modo per drammatizzare una fase un po' tesa , ma rende bene l'idea.
Berlusconi ha fatto cadere il governo come ultimo atto disperato di fronte alla sua imminente dipartita politica che porterebbe la sua decadenza da parlamentare.
Gli scenari possibili sono diversi ma realisticamente si riducono a due: o si va alle urne o si forma una nuova maggioranza.
Beppe, amici del movimento, tocca al movimento fare la differenza, senza paura di sembrare incoerenti con la promessa di restare fuori dalle beghe pid-pidielline perché le necessità del paese ci chiamano a delle scelte.
Il movimento 5 stelle è geneticamente diverso dagli altri partiti, ma chi lo sostiene sa benissimo che rimanere a guardare lo scempio delle istituzione sarebbe una colpa ancora più grave.
Allora, avanzare una proposta non indecente ma dignitosa, come appoggiare un governo che faccia finalmente quei pochi punti che troverebbero l'accordo del pd che comunque uscirebbe dal pantano senza perdere la faccia, farebbe del movimento il paladino della legalità del senso dello stato e al prossimo giro, si farà il pieno di voti.
Riflettiamo, ma in fretta.
Marcellino.

Marcellino 28.09.13 20:23| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori