Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La classe media che non c'è più

  • 39


classe_media_scompare.jpg

"Secondo le stime generalmente accettate sono 8 milioni gli italiani che vivono al di sotto della soglia di povertà e altrettanti coloro che vivono appena al di sopra di questa soglia. A tutto ciò si aggiunge il fatto che una buona fetta dei ceti medi è sulla via di una sostanziale proletarizzazione e che dalla sindrome della quarta settimana si è da un bel pezzo passati alla sindrome della terza settimana e che gli italiani per far quadrare i conti sono ormai costretti a ricorrere ai Compro Oro, come una nostra recente ricerca ha confermato". Gian Maria Fara, Presidente Eurispes

26 Set 2013, 12:21 | Scrivi | Commenti (39) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 39


Tags: bomba sociale, compro oro, Eurispes, Gian Maria Fara, poveri

Commenti

 

www.businessdubai.org ...............è TORNATA....ragazzi facciamo i seri in questa pagina non devono esistere queste cose....coerenza!

massimo montesi 27.09.13 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Io sono sempre per l'abbandono del sistema monetario, per l'abbassamento dell'orario di lavoro e per l'automazione. Non è questione di utopie, è che è una scelta intelligente. Certo, poi c'è sempre chi non riesce ad immaginare come possa un intero universo ad esistere e regolarsi senza soldi.

Stefan Danov, Stezzano Commentatore certificato 27.09.13 23:56| 
 |
Rispondi al commento

apro questa pagina per leggere della povertà che dilaga e come pagina sponsorizzatrice ne vedo una che dice.."apri la tua società a dubai con tasse zero"?...vogliamo provvedere per favore,la coerenza è quelo che contraddistingue il movimento,non ci sputtaniamo cosi'...

massimo montesi 27.09.13 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' sempre più evidente che serve una patrimoniale secca sui capitali di quel 10% di italiani che si sono appropriati legalmente o illegalmente del 90% del denaro liquido di questo paese.

Si potrebbe recuperare agevolmente 15-20 miliardi di euro all'anno per i prossimi 4-5 anni e trovare insieme a virtuosi tagli alle grandi opere inutili come la TAV, la rinuncia agli F35, il ritiro immediato delle "missioni di pace" estere... tutti quei soldi che servono per poterli reinvestire in:

Reddito di cittadinanza
Agevolazioni fiscali per le assunzioni (per tutte le fasce)
Sostegno alle imprese (vecchie e nuove) con tagli importanti alle imposte per i prossimi 3 o 4 anni.
Incentivi al turismo
Ripristino della funzione della sanità "pubblica" per tutti, soprattutto le fasce deboli.


Il tempo di raddrizzare la nave, far riprendere la circolazione di merci e servizi, del denaro, di uscire dal tunnel o almeno vedere di nuovo la luce.

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 27.09.13 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Ecco a cosa ci hanno portato l'Europa e l'Euro. Dobbiamo uscirne al più presto.

angelo v., carrara Commentatore certificato 27.09.13 16:45| 
 |
Rispondi al commento

IMPORTANTE – IMPORTANTE – IMPORTANTE – IMPORTANTE – IMPORTANTE
LA SPERANZA C’E’ – LA SOLUZIONE ESISTE – LA SPERANZA C’E’ – LA SOLUZIONE ESISTE
A BEPPE e a tutti quelli che pensano che la disoccupazione non si possa frenare, che vivere in camper sia l’unica soluzione….. VOGLIO COMUNICARE: L'ALTERNATIVA ESISTE. Ci sono nuovi lavori, nuove modalità di generare reddito, tutte legali, ma chissà perchè, poco conosciute. Dunque ESISTE UNA SPERANZA per giovani e meno giovani. Si tratta di MODI ETICI di guadagnare, pur commercializzando prodotti conosciuti. Non serve necessariamente inventarsi nulla di nuovo. Ripeto: L'ALTERNATIVA ALLE ATTIVITA' TRADIZIONALMENTE CONOSCIUTE ESISTE. Si tratta solo di vincere la diffidenza ed avere L'UMILTA' DI CHIEDERE QUALI SONO.
Si tratta, ad esempio, di PASSA PAROLA POSITIVO RETRIBUITO (Smettiamo di pensare che Network Marketing sia una parolaccia, al contrario è uno dei pochi sitemi "etici" di fare commercio, studiato anche nelle Università...!) Peccato che a scuola non ce lo insegnino.
Ci insegnano solo ad essere “dipendenti” e schiavi. Trovarsi il posto fisso ed…odiarlo per 40 anni. Mentre nel frattempo potremmo essere LIBERI, sia economicamente che di tempo!
E' LAVORO DI SQUADRA, è remunerativo, è ecologico, è corretto, infatti tutti possono crearsi reddito (guadagno e rendite passive) e dunque ... speranza.
Resto a disposizione per spiegarle, con tutti i particolari del caso. lguderzo@gmail.com
Abito a Verona, ma il network si fa via Internet, dunque senza limiti territoriali.
Nessuno dice che è una forma di commercio sulla quale, per esempio, si basa un’alta percentuale dell’economia di altri paesi più avveduti.

Maria Laura Guderzo, Verona Commentatore certificato 27.09.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMPORTANTE – IMPORTANTE – IMPORTANTE – IMPORTANTE - IMPORTANTE
A BEPPE e a tutti quelli che pensano che la disoccupazione non si possa frenare, che vivere in camper sia l’unica soluzione….. VOGLIO COMUNICARE: L'ALTERNATIVA ESISTE. Ci sono nuovi lavori, nuove modalità di generare reddito, tutte legali, ma chissà perchè, poco conosciute. Dunque ESISTE UNA SPERANZA per giovani e meno giovani. Si tratta di MODI ETICI di guadagnare, pur commercializzando prodotti conosciuti. Non serve necessariamente inventarsi nulla di nuovo. Ripeto: L'ALTERNATIVA ALLE ATTIVITA' TRADIZIONALMENTE CONOSCIUTE ESISTE. Si tratta solo di vincere la diffidenza ed avere L'UMILTA' DI CHIEDERE QUALI SONO.
Si tratta, ad esempio, di PASSA PAROLA POSITIVO RETRIBUITO (Smettiamo di pensare che Network Marketing sia una parolaccia, al contrario è uno dei pochi sitemi "etici" di fare commercio, studiato anche nelle Università...!) Peccato che a scuola non ce lo insegnino.
Ci insegnano solo ad essere “dipendenti” e schiavi. Trovarsi il posto fisso ed…odiarlo per 40 anni. Mentre nel frattempo potremmo essere LIBERI, sia economicamente che di tempo!
E' LAVORO DI SQUADRA, è remunerativo, è ecologico, è corretto, infatti tutti possono crearsi reddito (guadagno e rendite passive) e dunque ... speranza.
Resto a disposizione per spiegarle, con tutti i particolari del caso. lguderzo@gmail.com
Abito a Verona, ma il network si fa via Internet, dunque senza limiti territoriali.
Nessuno dice che è una forma di commercio sulla quale, per esempio, si basa un’alta percentuale dell’economia di altri paesi più avveduti.

Maria Laura Guderzo, Verona Commentatore certificato 27.09.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO AVVIATI A VELOCITA' SUPERSONICA VERSO UN SISTEMA ALL' AMERICANA DOVE SU 300.000.000 DI ABITANTI BEN 50.000.000 SONO IN POVERTA' ASSOLUTA E SENZA CASA!!! MENTRE IL 5% DEI 300.000.000 DI AMERICANI POSSIEDE IL 30% DELLA RICCHEZZA..... DA NOI CI SONO 743.000 POVERI CONTRIBUENTI CHE SECONDO UN' INDAGINE INDIPENDENTE DEL SALONE DEL LUSSO HANNO IN BANCA 500.000 EURINI IN CONTANTI ...... IN SINTESI IN ITALIA GRAZIE AL "VITTIMA" E AL GRANDE LAUREATO ALLA BOCCONI RIGORMONTIS E LE LORO POLITICHE FISCALI.... LA RICCHEZZA SI E' ULTERIORMENTE CONCENTRATA NELLE MANI DI POCHI E LA MASSA E' DIVENTATA SEMPRE PIU' POVERA.... CON UNA BELLISSIMA TASSA PATRIMONIALE (CHE TRA L' ALTRO ESISTE DA SEMPRE NELLA "COMUNISTISSSIMA" SVIZZERA) SI POTREBBE INIZIARE A FARE UN POCHETTO DI GIUSTIZIA SOCIALE TOGLIENDO AI RICCHI E SUPERICCHI PER DARE A POVERI "VERI".... PERCHE' CON TUTTI GLI EVASORI CHE CI SONO (300.000.000.000 TRECENTO MILIARDI DI ECONOMIA IN NERO SECONDO L' ISTAT)... BISOGNA VEDERE QUANTI SONO I "VERI" POVERI E QUANTI SONO QUELLI FALSI.... D' ALTRONDE IN ITALIA ABBIAMO 7.000.000 DI INVALIDI SU 60.000.000 CHE COSTANO 39.000.000.000 L' ANNO... QUNTI SONO QUELLI FALSI??? POCHE MIGLIAIA O QUALCHE MILIONE???? DOVE SONO CONCENTRATI??? A BOLZANO??? E' IL SISTEMA FISCALE CHE HA PRODOTTO QUESTO SCHIFO PERCHE' E' UN SISTEMA "MAFIOSO" NEL SENSO DI CLIENTELARE E NEPOTISTICO... CHI CONOSCE QUALCUNO E' A POSTO E OTTIENE UNA FALSA PENSIONE, OPPURE UN' ASSUNZIONE CON CONCORSO PILOTATO ETC

Luigi P. Commentatore certificato 27.09.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beati quelli che arrivano alla terza settimana... da queste parti il mese non parte nemmeno.

Luigi M. Commentatore certificato 27.09.13 01:45| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera sig. Grillo.
Volevo ricordare a tutte le persone che godono di ottima salute:
Se dovesse succedere di passare davanti ad un hospedale, fermatevi entrate e vedrete le persone che anno bisogno di cure, sistemati come il dopo guerra
Nel pronto socc. Con lettighe sedie da uff.
Carrozzine e senza coperte e medicinali tutto x causa tagli sanita. Ma tagliatevi i stipendi e usate il ricavato x gli Hospedali che la gente muore ogni giorno senza assistenza vergognatevi.... La vita della gente che ha lavorate x costruire l' Italia mentre loro la sfasciavano dietro dietro, non a prezzo...vi sarebbe da parlare e parlare all'unfinito x trovare un perche che non esiste ciao da Claudio padre di tre bambini senza futuro...

claudio zucconi 27.09.13 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile che il Comune chiuda gli occhi su 700 famiglie in quello stato... Anche i rappresentanti livello comunale sono scollati dalle realtà della propria gente, che incontra per strada tutti i giorni... Forza m5s... freghiamoli col cervello (come stiamo facendo ora), non con la forza e la sabbia negli occhi (come fanno loro)...

Angelo T. Commentatore certificato 26.09.13 23:36| 
 |
Rispondi al commento

entro a gamba tesa su questo post..bisogna ritornare in Piazza con I VDAY...VDAY..proporre cose chiare e semplici come l'uscita dall'euro...se voti 5 stelle voti per uscire dall'euro..e ripristinare la Sovranità Monetaria..le strade sono due:
1-si ristruttura il debito;
2-si esce dall'euro;
Bisogna riprenderci la sovranità monetaria e ritornare alla emissione di titoli del tesoro senza ricorrere al mercato finanziario,non c'è alternativa ..bisogna tornare a "stampare moneta".
Ogni giorno che passa la gente perde il lavoro..e chi ha le aziende sane..medita di delocalizzare..vedere le 900 richieste di partecipazione al convegno promosso dal Comune di Chiasso "Benvenuta Impresa"..a cui per ora hanno potuto partecipare solo 260 invitati..tra imprenditori,professionisti e famiglie..900 persone che s'informano per fuggire da questo paese che affonda giorno x giorno..!!
L'italia è un paese giovane...ma doveeeee!!!è il paese europeo che ha l'eta media più alta(45 anni)...voglio vedere chi le paga le pensioni..!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 26.09.13 18:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Solo i media tengono in piedi il regime PD-l pdl ma la triste realtà' sta per essere rivelata manca poco alla rivolta sociale .

rubino antonio 26.09.13 17:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Così deve essere l'Italia!
Avanti tutti... ma con più forza, più decisione, più noi!

monica rinaldini Commentatore certificato 26.09.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
NON VEDO L'ORA CHE I PARTITI, SELA DIANOA GAMBE LEVATE,PERCHE' E' GRAZIE A LORO SE SIAMO ARRIVATI A TUTTO QUESTO
ALVISE

alvise fossa 26.09.13 17:55| 
 |
Rispondi al commento

http://www.sanremonews.it/2013/09/25/leggi-notizia/argomenti/cronaca/articolo/imperia-58enne-bisognoso-rubata-7-euro-di-carne-da-un-supermercato-condannato-in-tribunale.html

rapidmovement 26.09.13 17:09| 
 |
Rispondi al commento

gentile presidente Eurispes, deve indirizzare la sua nota al Presidente Napolitano, indicando di fare qualcosa per il paese invece di ulteriormente indebitarlo nominando 4 senatori a vita-

Tommaso Galtieri

tommaso galtieri Commentatore certificato 26.09.13 17:00| 
 |
Rispondi al commento

"Qui non c'è più spirito popolare". CONTADINI e OPERAI sono "altrove", anche se materialmente abitano ancora qui. Le bidonvilles (grazie a Dio, certamente) sono quasi sparite. Sono invece enormemente cresciuti i "centri" di palazzoni. Di un loro amalgama col mondo antico o contadino non si può parlare più(...). Prefiguro cioè l'eventuale Italia del COMPROMESSO STORICO: in cui nel migliore dei casi, cioè nel caso di un effettivo potere amministrativo comunista, la popolazione sarebbe tutta di piccoli borghesi, essendo stati antropologicamente eliminati dalla borghesia gli OPERAI.
Pier Paolo Pasolini, Lettere luterane, Torino, Einaudi, 1976).

Cari ragazzi del Movimento5stelle e ragazzi del Blog, non faccio altro in questi giorni di leggere e rileggere all'infinito i pensieri di P.P. Pasolini, consiglio le Lettere luterane, qui sopra un estratto e gli Scritti corsari.
Era già tutto scritto...
La mancanza di un lavoro è la logica conseguenza di un cambiamento (voluto) antropologico della popolazione e di conseguenza di una società.
La volontà politica e amministrativa di eliminare la classe lavorativa, l'operaio, attraverso una meccanizzazione della società.
Il COMPROMESSO STORICO MONDIALE FINANZIARIO.

Un caro abbraccio a voi tutti.
Andrej Mussa

andrej mussa 26.09.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

..........E mentre tutto questo accade!!!! NOI M5S cosa ne abbiamo fatto del referendum sull'euro?? possibile che nessuno ne parla più? e che fine ha fatto l'idea di cambiare questa europa matrigna ed usuraia oppure mandarla a farsi fottere con i sui draghi,merkel, rhenn, epifani letta alfano e soprattutto (omissis...) e cialtroni vari?. Ma che altro deve accadere ancora per svegliarci?. Questa Europa ci sta spolpando nelle carni vive, ci ruba i nostri giovani che emigrano a berlino e ci riempe di "risorse" dall'Africa e da tutto il mondo. BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!

Maurizio G. Commentatore certificato 26.09.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Pochi commenti per un post così realistico e attuale
L'ELOGIO FUNEBRE ha una classe morta e sepolta
Chi come me ha sempre vissuto del suo senza mai violare le regole e pagando fino al ultima lira o centesimo di tasse , ed oggi si viene a trovare nella condizione di partenza ha la rabbia
Ho 52 anni e difficilmente troverò collocazione nonostante la mia buona preparazione pratica e teorica di un lavoro quasi artigianale certosino
Da mesi , tanti troppi Sto cercando di reinventarmi , aperto a tutti i discorsi produttivi , esco tutte le mattine alla ricerca di una nuova esperienza lavorativa impegnativa ed appagante o magari solo impegnativa e faticosa , lo farò per un altro breve lasso di tempo , inizia a mancarmi l'incoscienza della gioventù

Riccardo Garofoli 26.09.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo come ex membro di quella classe sociale a cui oggi sul blog si fa
L'ELOGIO FUNEBRE
Siamo
In tanti ad essere scomparsi le nostre attività commerciali professionali non hanno retto lo scontro con la crisi , tanti piccoli e piccolissimi imprenditori che hanno vissuto solo del loro lavoro rivolto più che altro a un mercato privatistico
Ringrazio mia moglie che mi sostiene e purtroppo mantiene . Ho 52 anni e mi sono sempre alzato presto la mattina con la voglia di fare di lavorare . La mia giornata di lavoro era lunga e faticosa ma appagante sia dal lato lavorativo che finanziario
Oggi mi rimangono i simboli della classe media ,e la dignità di chi ha sempre guadagnato solo ed esclusivamente con la forza delle sue braccia e della sua mente

Riccardo Garofoli 26.09.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Sono un ex membro della classe media italiana
Ora sono un membro del famoso gruppo rock i nuovi poveri
Professionista stimato ma fallito perché come me i miei clienti hanno chiuso bottega
Il mio carnet clienti si è andato via via assottigliando fino a sparire
I recapiti telefonici della mia agenda ora sono per lo più fantasmi la crisi ha falcidiato un mondo , quello del futile al cui si rivolgeva la mia attenzione , da più di 27 anni il mercato delle estetiste e centri di bellezza

Riccardo Garofoli 26.09.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento

L'UNICA COSA POSSIBILE ... è ... LA REVOLUTION INTELLIGENTE ... ma ... DECISA ! ... è l'unica cosa possibile da fare ... ORA ! ... con ... 9 MILIONI di persone ... ( Che NON possono arrestare ! ... nè ... bombardare ! ... credo ... ) ARRABBIATE ! ... Sì ! ... ma ... CALME & DECISE ... che ... INVADONO roma ! ... e ... chiedono gentilmente a tutti di ... TOGLIERSI DALLE SCATOLE ! ... ORA ! ... NOW ! ... ADESSO ! ... svuotate dunque ... TUTTE ! ... le istituzioni centrali ... ( In seguito ... regionali ... provinciali ... comunali ... etc. etc. ) INSERIMENTO di validi e capaci giovani ... POCHI MA BUONI ! ... in tutto il territorio nazionale ... in tutto il tessuto sociale ... CENTRALLIZZARE TUTTI I PAGAMENTI E INCASSI ... al senato ... con ... la camera a legiferare .... VERAMENTE ! ... nell'interesse del popolo italiano ... e ... in senato ... tramite terminali connessi con tutte le istituzioni dello stato, aziende statali ... etc. etc . Che faranno pervenire stipendi e pagamenti ai ... semplici controllori del territorio italiano, anche questi ... POCHI MA BUONI ! ... i quali ... dovranno solamente mandare avanti le questioni locali ... cercando di fare il loro meglio ... SEMPRE ! ... e attendere le decisioni dalla centrale operativa ... la quale ... elargirà ! ... TUTTI i pagamenti ... previo preventivi regolari ... fatti pervenire direttamente alla centrale operativa, rimanendo ... TUTTI LORO ! ... senza portafoglio ! ... per almeno qualche anno, in modo da poter organizzare una nuova e onesta dirigenza, che sappia accontentarsi solamente del loro ... comunque ... OTTIMO ! ... stipendio ... SOSTITUITI OGNI CINQUE ANNI ... STOP ! ... e ... CI SCOMMETTO LA MIA VITA ! ... che ... NEL GIRO DI POCHI ANNI ! ... con le giuste e POCHE leggi basilari ... l'italietta ... SI RIALZA ! ... altrimenti ... amen

Romy Beat, Pietrasanta Commentatore certificato 26.09.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento

...nonostante tutto quello che si sente, che si vede e quello che si vive, sono sicuro che, se andassimo a votare domani, la gente darebbe ancora tanti voti alle solite, alle stesse facce di cu.. che, oltre a ridurci alla fame e ad aver sfasciato l'Italia, continuano a farsi i c@zzi loro, quelli dei loro "amici" e a CAMPARE BEATAMENTE SULLE NOSTRE SPALLE, alla faccia degli italiani !!!!!!!!!!!!
Voglio proprio vedere se non succede così alle prossime votazione, ammesso che ci facciano votare!!!

Giovanni D., Nettuno Commentatore certificato 26.09.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

signora Boldrini questo è immorale sia meno razzista nei confronti degli italiani!!!!!!!!!!!!

Maria Marcianò 26.09.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

...e nonostante tutto ancora non si fanno barricate e non ci si ribella.....

gianluca carnevali (elianto72), roma Commentatore certificato 26.09.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

immigrazione incontrollata

diritti ai non meritevoli

leggi che non sono proprozionali alla gravità dei fatti


comportamento antiitaliano

svendita dei beni italiani a gruppi stranieri

cessione della sovranità nazionale e popolare


magistratura sguinzagliata contro i capi industria come se fossero i peggiori criminali della storia

cos'altro ci si poteva aspettare se non lo stesso risultato come in grecia?


adesso ci manca più l'accordo grillo-pd-l e l'italia sarà finita definitivamente con tutti i piagnucoloni che votano grillology costretti veramente alla fame vera.

bruno bassi ex iscritto dissidente 26.09.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si fa a vivere in pace con il 60% degli Italioti che gli sta bene cosi questa situazione????
Possibile che un precario senza lavoro e che non abbia NULLA da perdere incomicia accendere la miccia???
Lo devo fare io che ho un lavoro saldo e mi fa rabbia vedere gente in quel modo??

Veramente uno skifo!!!

All italidiota togli tutto,ma NON il calcio,la macchina e il telefonino!!

Ci meritiamo questo!!!

Robertino Venturi, faenza Commentatore certificato 26.09.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' NON FANNO VEDERE QUESTE COSE,E CE NE SONO MOLTE ALTRE,IL PROBLEMA E BERLUSCONI? DICE CHE A PERSO 11 CHILI,NOI ABBIAMO PERSO TUTTO ANCHE LA DIGNITA'MA CHE CAZZO DI PAESE E DIVENTATO QUESTO? NON SAPPIAMO SE DOMANI CI SIA QUALCOSA DA METTERE NEL PIATTO,DORMIAMO PER STRADA,RUBIAMO NEI SUPERMERCATI,CI ADATTIAMO A DELINGUERE PER SOPRAVIVERE E ANCORA SI RIEMPONO LA BOCCA CON LE PAROLE DEMOCRAZIA ,SOLIDARIETA' CRESCITA OCCUPAZIONE MA SI RENDONO CONTO O NO IL TIPO DI DIMENSIONE CHE OCCUPIAMO,CON LA PANCIA PIENA FANNO PROCLAMI DI STABILITA' MA QUALE?COMPRENDONO A LORO DIRE IL GRAVE MOMENTO CHE ATTRAVERSANO LE FAMIGLIE,SCUSATE MA COS'E UN IRONIA?COMPRENDONO, MA COSA COMPRENDONO,E ANCORA CI OSTINIAMO AD ASCOLTARLI MA SANNO COSA VUOL DIRE AVERE FAME STI PAPPONI IPOCRITI,PRIMARIE NON PRIMARIE DECADENZA BERLUSCONI E QUESTO QUELLO CHE SOLLEVERA L'ITALIA?BUFFONI,STIAMO MORENDO

leonardo graziano (incosciente), roma Commentatore certificato 26.09.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO INCAZZATO NERO!!!HO 30 ANNI NON RIESCO A TROVARE LAVORO VIVO CON MIA MADRE CHE PERCEPISCE UNA PENSIONE DI 455 EURO PAGHIAMO 400 EURO DI AFFITTO PER LA CASA POI CI SONO BOLLETTE DI LUCE ACQUA E GAS NON SAPPIAMO COSA DOBBIAMO FARE GLI ASSISTENTI SOCIALI DEL COMUNE DI TARANTO PRIMA CI DICONO CHE CI POSSONO AIUTARE CON UN SOSTENTAMENTO DI 500 PER LE SPESE MEDICINALI CHE ABBIAMO SOSTENUTO NEL 2012 ...POI AL MOMENTO DEL RITIRO CI DANNO SOLO 100 EURO IL RESTO SARà RATEIZZATO PER I PROSSIMI 4 MESI.CE DA FAR PRESENTE CHE L'AMMISTRAZIONE COMUNALE DI TARANTO è IN MANI DEL PD!!!!!(VI HO DETTO TUTTO) BEPPE VIENI QUI A TARANTO E TE NE RENDERAI CONTO DI PERSONA,DELLO SCHIFO CHE C'è QUI OLTRE A QUESTO ABBIAMO ANCHE L'ILVA CHE CI STA AMMAZZANDO!!!!!!SIGNORI POLITICI DI ROMA DATEVI DA FARE IVECE DI PENSARE ALLE STRONZATE DI BERLUSCONI TANTO C'è NAPOLITANO CHE METTE LA PEZZA A TUTTO !!!!!VOGLIAMO UN GOVERNO FORTE E CHE SI DIA DA FARE !FUORI TUTTI STI PARLAMENTARI CHE PRENDONO 20000 EURO AL MESE E NOI MORIAMO DI FAME.DISTINTI SALUTI Gianluca Mesto

Gianluca Mesto 26.09.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene solo da piangere...

Angelo Fiorentino 26.09.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il motivo che le IENE PD+L-L/SEL e soci
NON VOGLIONO CHE SI VADA A VOTARE ma che il POPOLO
onesto VUOLE per liberare l'italia dal DISONORE e
dalla VERGOGNA!!
OTTO milioni di italiani poveri più DIECI milioni
fra incazzati neri,giovani e meno giovani senza
lavoro e senza sussidi,imprenditori al fallimento
e disperazione,gente senza casa alla deriva,scuole
vicine al crollo,assistenza medica e sociale solo
per i privilegiati e raccomandati,ospedali senza
medicine e personale medico,tanti pensionati con
la minima a morire di fame,bambini senza asili,
criminalità ed omicidi ai massimi storici,arrivo
dei tanti clandestini e delinquenti da mantenere dai poveri italiani alla fame,ecc..ecc..!!
Mentre loro IENE E MUMMIE POLITICHE con prostituti
e servi al seguito se la godono e se la ridono con
stipendi d'oro e privilegi alla faccia nostra!!
Ma la resa dei conti sta arrivando e la reazione
dei poveri ed affamati, secondo la storia, è stata
sempre VIOLENTA E DISTRUTTIVA!!
Meditate PRIVILEGIATI, meditate!!

peppino russo 26.09.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

OT, ma non tanto:
"Sedici mesi di lunga attesa, ma il risultato è oramai centrato. Ieri ho ricevuto conferma dal Ministero del Lavoro: il Decreto Interministeriale che prevede un fondo di integrazione al reddito per precari e partite IVA delle zone terremotate dell'Emilia-Romagna, Veneto e Lombardia è pronto".

Elisa Bulgarelli, portavoce al Senato del Movimento 5 Stelle, che ha seguito da vicino la questione sin dal suo insediamento a metà marzo, commenta la lieta notizia.

========
QUANTI DEI TANTI, TANTISSIMI LOBOTOMIZZATI DALLA TV LO SCOPRIRANNO?
La presenza in TV e' ormai irrimandabile!




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori