Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La follia dell'inceneritore di Giugliano

  • 25


inceritore_giugliano.jpg
"Il progetto della costruzione di un inceneritore a Giugliano è frutto di scelte politiche e amministrative obsolete, che non tengono conto delle richieste e delle esigenze dei cittadini, non rispettose dell’ambiente, che non prendono in considerazione i progressi della tecnologia. L’inceneritore resta un modo vecchio di gestire lo smaltimento dei rifiuti ed è assurdo che si parli di costruire impianti di questo genere senza mai accennare alla necessità di far partire le bonifiche del territorio campano, interventi non più rinviabili. Dobbiamo puntare a soluzioni efficienti e sostenibili ed economicamente vantaggiose. L’inceneritore di Acerra è costato 400 milioni, mentre gli impianti di compostaggio, di cui avremmo bisogno, costano dieci volte meno e hanno una redditività maggiore. Il bando per l’inceneritore di Giugliano è irresponsabile e va ritirato immediatamente. I cittadini devono partecipare con le istituzioni al dibattito su questo tema. Partecipazione, trasparenza, lungimiranza, tutela del pubblico interesse: sono questi i fari che devono guidare qualsiasi disegno di buona amministrazione." Roberto Fico

22 Set 2013, 12:25 | Scrivi | Commenti (25) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 25


Tags: ecoballe, ecomafie, inceneritore Giugliano, rifiuti, Roberto Fico, Taverna del Re

Commenti

 

Il dramma della nostra terra non sembra avere più fine; ogni giorno apprendiamo di nuovi barili radioattivi sotterrati, di falde inquinate, di nuovi inceneritori, di sostanze tossiche, di fiumi e mari inquinati, di svernamenti illeciti, di discariche abusive a cielo aperto...roghi tossici quotidiani..
Ma può l'essere umano essere così crudele, così STUPIDO, così irresponsabile, così irriconoscente, così DISUMANO..?!?!?
Stiamo distruggendo noi stessi per la nostra assurda e incosciente sete di ricchezza e di potere, di danaro...!!! Credevo di aver visto abbastanza, partecipando allo "SPAZZATOUR", ma mi son dovuto, purtroppo, ricredere..!!!
Stiamo avvelenando la nostra vita, la nostra aria, la nostra acqua, la nostra alimentazione...stiamo distruggendo la nostra mitica "Campania Felix"...ci stiamo suicidando, stiamo pregiudicando in maniera irreversibile il futuro dei nostri figli...
E le istituzioni...???
Brunetta le definirebbe "assenteiste e fannulloni"...ma purtroppo sono decisamente peggio; sono talvolta COMPLICI, SOCI...!!!
Quanti dei nostri politicanti, anche e soprattutto locali frequentano il Transatlantico, Palazzo Chigi, la Farnesina.."grazie" allo scambio di voti..alcuni oggi decisamente impopolari, indesiderati, non amati dai cittadini...ma "stranamente" sempre soggetti da migliaia di consensi elettorali...?!?!?!
Il mostro tossico AGRIMONDA, i REGI LAGNI, il fiume SARNO, TAVERNA del RE, RESIT, ecc...purtroppo l'elenco e' infinito..non ci è vi dicono nulla..???
Chi ne è' responsabile, chi ha permesso e concesso tutto ciò..????
Ci vorranno più di 60 anni per bonificare le nostre terre...ma DOBBIAMO pretendere di fissare l'anno ZERO..!!!
"Cenere sei e

Leopoldo Esposito, Mariglianella (NA) Commentatore certificato 25.09.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

A Pozzuoli la differenziata é al 80% da anni !!!! Quindi il problema dei rifiuti é un problema Politico poiché "il pesce puzza dalla testa"!!!! Ma per cambiare la situazione ci vuole la volontà della Gente ..... ma quanti don Abbondio ci sono in giro ?!?? Siamo sicuri che la maggioranza della gente Voglia in prima persona lottare per fare un Cambiamento Radicale??? Siamo sicuri che la maggioranza della gente Voglia in prima persona esporsi per fare un Cambiamento??? L italiano medio é disposto a rischiare in proprio o é abituato storicamente a delegare??!? Ma poi chi può fidarsi di un sistema che é chiaramente al collasso ed é totalmente incapace di Ripulirsi e continua a PROPORRE RICETTE ORMAI COTTE E STRACOTTE!?? DUBITO FORTEMENTE CHE LA MAGGIORANZA DELLA GENTE VOGLIA IN PRIMA PERSONA ESPORSI PER FARE UN CAMBIAMENTO RADICALE....

Luigi P. Commentatore certificato 23.09.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

i napoletani sono conosciuti in tutto il mondo per essere gente educata e pulita e osservante delle regole del vivere comune; quando vanno al mare in altre regioni, le spiagge diventano pulite e essi raccolgono sdegnati i rifiuti che gli altoatesini abbandonano sulla battigia.
non vedrai mai un napoletano lanciare in mezzo alla strada sacchi di monnezza , o lanciarli direttamente dalla finestra nella strada sotto..... e ruby E' la nipote di mubarack !!!

e con questo il premio puttanata dell'anno la vinco IO !!! e adesso nateve affanculo piagnini di minkia !!!!

ina ghigliot 23.09.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aggiornamento da Giugliano - Stranamente (Dopo 20 anni di silenzio) anche portato in copertina da "Il Mattino di Napoli":-

Ieri un enorme ruogo di monezza tossica e divampato in periferia, eventualmente domato da 10 mezzi VF.

Stephen Howe 23.09.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Si pensi a tutte le Giugliano che ci sono in Italia. Il problema sta nel fatto di considerare ogni Comune come fosse solo con i suoi problemi e si affronta un singolo caso alla volta con tanto di paraOcchi. E gli altri Comuni? Le altre città? Si agisce con la tecnica dei pellerossa nei film western, si lasciano morire i paesi uno alla volta...

luciana m. Commentatore certificato 22.09.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inceneritore?
Sembra stupida , ma il Vesuvio sarebbe l'inceneritore ideale e non costa nulla


Sono nato e cresciuto tra la provincia di napoli e Salerno e ringrazio Dio di quando a 19 anni ho lasciato questa terra dal nobile passato e dal presente ignobile e meschino; agglomerati di case, cemento, spazzatura, invidia, materialismo, arrivismo, sottocultura coltivata, ignoranza sventolata, strafottenza, superficialita, passivismo, ottusaggine, indifferenza e schernimento alla crescita sociale, morale, assenza del senso di collettivitá, del rispetto e dell educazione civica. Questa terra non mi ha dato nulla se non un orrenda infanzia e pessima adolescenza. Ho vissuto 10 anni in Toscana e ora abito in Scandinavia; leggo questo e altri blog TUTTI i giorni. Se per l Italia puo esserci un cambiamento vi asicuro che in Campania non esistonole basi per sperare: popolazione senza criteri e ideali e senso del giusto: a partire dai miei genitori. Le poche eccezioni che esistono vengono derise ed emarginate. A volte la distruzione é l unica strada per ricostruire.
Nunzio -Norway-


COM'E' FINITA?

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/10/08/sistema-renzi-amici-famiglia-potere-ma-ce-fascicolo-sulluso-dei-fondi-pubblici/375926/

Fabrizio B. Commentatore certificato 22.09.13 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Il governo è in staibak loro penzano e prendono un stiendio di migliaia di euro i politici e la popolazione sta morendo stanno aspettando che il popolo prendi i forconi .

messone rosario 22.09.13 17:16| 
 |
Rispondi al commento

La terra dei Fuochi, "regolamentata" ?

Rip Kirby, Castelleto d'Orba AL Commentatore certificato 22.09.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Quando devono essere prese decisioni che potrebbero danneggiare il cittadino, praticamente tutte, il cittadino deve dire la sua ed i comuni devono dar voce al cittadino. Gli interessi non devono mai calpestare la vita quotidiana.
Parole sante da parte le M5S

Sergio gravino Agostinone 22.09.13 14:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI DOVETE ANDARE SOTTO LE CASE DEI CAMORRISTI.,,,,,,,E SAPETE I NOMI DI TUTTI,,,,,,,,TIRATELI FUORI ...LORO E LE LORO FAMIGLIE .....E FATE GIUSTIZIA ....SE SARETE IN TANTI CE LA FARETE,,,,,,,

Grazia De nunzio , Guastalla Commentatore certificato 22.09.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON C'E' PIU' TEMPO!
...non è più tempo di "atti e azioni" ORDINARIE...il DRAMMA che stiamo vivendo necessita di AZIONI STRAORDINARIE, rapide, CORAGGIOSE per ridare un briciolo di SPERANZA ad un popolo che si sente ABBANDONATO e che ha perso la FIDUCIA in uno "stato" LENTO, BUROCRATE, LONTANO dai problemi della sua gente!
È NECESSARIO, AGIRE, ESSERE VOCE (a tutti i livelli) DI UN POPOLO STREMATO, essere CAPACI di AZIONI CORAGGIOSE in difesa della propria gente, perché (parafrasando Gandhi): “La disobbedienza civile diviene un dovere sacro quando lo Stato è assente,dispotico corrotto… E un cittadino che scende a patti con un simile Stato è partecipe della sua corruzione e del suo dispotismo”

LUCIANO ABATE, Sedriano Commentatore certificato 22.09.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Se penso che offro un sevizio al comune differenziando la spazzatura, dal quale il comune guadagna vendendo plastica e carta.
Se penso che pago una tassa (una supertassa), per un sevizio che io offro, ed inoltre il comune tratta i rifiuti in modo da farmi ammalare bruciando e smaltendo in modo non adeguato, mi viene la pelle d'oca.
Ma quando ci svegliamo!

mario sassu 22.09.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
5 STELLE FERMIANO LA DISTRUZIONE E LA COSTRUZIONE DELL'INCENERITORE,COSTI QUEL CHE COSTI,PER NON AVERE UN'ALTRA TERRA DEI FUOCHI
ALVISE

alvise fossa 22.09.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perchè è sparito l'articolo "La strage di bambini" di Giovanni Avagliano che avevo letto proprio questa mattina su questo blog; parlava della famosa "terra dei fuochi".
Forse perchè avevo segnalato questi video, che vi
risegnalo?


"Una montagna di balle" Vimeo del 2009

http://vimeo.com/6000381

La terra dei fuochi. Da "Idieci comandamenti del 13.05.13" su Rai Tre.

Vincitore del Premio giornalistico "Ilaria Alpi 2013"

http://www.youtube.com/watch?v=rR7bD3d6H90

Convegno "ZW Florence Altermeeting"Firenze 17.09.2012

http://www.youtube.com/watch?v=flyTL-8Bc6M


Rosanna Gava Commentatore certificato 22.09.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la camorra e la mentalità campana anno fatto strage dell'eco sistema campano per anni ,con discariche abusive di tutti i tipi ,facendo intascare milioni di euro alla camorra ,e adesso che la merda c'è l'hanno più alta del collo , dovrebbe essere tutto il popolo italiano a pagare il conto ???questa è una grande cazzata ,che i fondi monetari che servirebbero vengano confiscati alla malavita e alla regione campania ,non hai cittadini del resto dell'italia

michele laurenti 22.09.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'inceneritore sarà comunque utile per "smaltire" quelli che l'hanno imposto.... possibilmente a fuoco basso con cottura moooolto lenta.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 22.09.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori